Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE








Video Ambiente
Scarica adesso! Global warming: controindagine CNN "Exposed: the climate of fear" Popolare Versione: 
Inviato il:  9/12/2008
Descrizione:

L'IPCC è un comitato intergovernativo che dagli anni '90 prepara rapporti sullo stato del clima rivolti ai governanti di tutto il mondo per orientarne le scelte in materia ambientale. L'uscita recente del loro ultimo studio ha provocato ampia eco ed allarmismi poichè stabilisce la responsabilità umana dell'attuale aumento nella temperatura media del pianeta, principlamente causato da gas serra quali la CO2.

Nel maggio 2007 però una puntata della CNN ha messo in dubbio l'attendibilità di questo comitato e delle pubblicazioni sensazionalistiche da esso scaturite, ad esempio il documentario di Al Gore "An inconvenient truth", affermando che i dati utilizzati siano stati falsati, esagerati oppure già smentiti.

Scaricato 5419 volte  5419  Dimensione del file 271.30 MB  Piattaforme supportate Tutte  Home Page 
Voto: 6.00 (4 voti)
Vota questo file | Modifica | Segnala un file interrotto | Segnala ad un amico | Commenti (3)


I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
tlinux
Inviato: 10/12/2010 14:25  Aggiornato: 10/12/2010 14:25
So tutto
Iscritto: 31/10/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: Global warming: controindagine CNN "Exposed: the...
I dati confermano indiscutibilmente che le temperature medie si stanno elevando. Questo è un problema, che deve essere comunque affrontato in virtù delle conseguenze che comporterà. Capire se questo riscaldamento è dovuto a fattori esclusivamente antropici o a modificazioni geoastronomiche è importante per capire e decidere i rimedi. Comunque Anche se dovesse dipendere da fattori naturali, continuare a distruggere il pianeta, come stiamo facendo, è veramente folle e da fessi. Gli sconvolgimenti legati alla desertificazione, scioglimento dei ghiacciai, riduzione delle terre emerse, riduzione della fertilità terrestre, obbligherà milioni di persone a spostarsi in territori vivibili. questo innescherà conflitti con esiti imprevedibili. Se l'umanità non si evolverà in tempo nelll'homo ethicus, l'irrazionalità attualmente dominante ci potrebbe condannare all'estinzione.

PikeBishop
Inviato: 10/12/2010 18:53  Aggiornato: 10/12/2010 18:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Global warming: controindagine CNN "Exposed: the...
Citazione:
I dati confermano indiscutibilmente che le temperature medie si stanno elevando

Anche il Papa conferma indiscutibimente che la Madonna era vergine, sia prima che dopo il parto. E Attivissimo dice che i dati confermano indiscutibilmente che 19 cammellieri hanno intrapreso l'azione militare piu' complicata della storia con pieno successo. I dati sono indiscutibili, ma di per se stessi non esistono, sono solo logos: che gran mistero, eh? Eccoti il Koan da risolvere in 5 giorni pena il harakiri: cosa e' una cosa?

Citazione:
Comunque Anche se dovesse dipendere da fattori naturali[...]l'irrazionalità attualmente dominante ci potrebbe condannare all'estinzione.

Se questa e' la razionalita' all'opera, l'irrazionalita' non fa poi molta impressione...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Lezik85
Inviato: 10/12/2010 20:31  Aggiornato: 10/12/2010 20:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Global warming: controindagine CNN "Exposed: the...
Citazione:
Se l'umanità non si evolverà in tempo nelll'homo ethicus, l'irrazionalità attualmente dominante ci potrebbe condannare all'estinzione.


Ora se qualcuno temeva questo momento può benissimo trovare riparo in uno dei tanti igloo del nord Italia, ad esempio. Ma ce lo aspettavamo tutti d'altronde, eh si; la versione da collezionisti di "Una Scomoda Verità" presto invederà tutti i mercati, in modo che per Natale tutti si uniscano nel delirio consumistico (chi risparmia, infatti, è amico del Grinch e merita di estinguersi perchè bisogna essere tutti coesi per trainare l'economia). Si preannuncia anche versione stereoscopica per il 2012.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA