Re: Controlled Demolition Inc : Pull it!

Inviato da  Sertes il 24/7/2008 17:41:38
Citazione:

neoprog ha scritto:
E' impossibile calcolare da prima le forze che entrano in gioco nell' impatto, e quelle che risulteranno dai danni, e inserirle nei calcoli di una demolizione controllata.
Su che parametri si dovrebbe basare, se entra in gioco la casualità, derivata dalle tante variabili in campo.

E' impossibile per chiunque o solo impossibile per non specialisti come me e te?
La tua mi sembra una generalizzazione un po ardita, sostenere che calcoli difficili siano impossbili per chiunque

Citazione:

Figuriamoci poi se si deve calcolare un impatto che và al di là delle leggi fisiche, con l'alluminio che fonde e perfora l'acciaio.

Forse in qualche film...


Questa de "L'alluminio che fonde l'acciaio" mi mancava, chi sostiene questa teoria, e in cosa consiste esattamente ?

E quale legge fisica esattamente vieta ad un aereo in alluminio in volo a centinaia di km/h di sfondare una maglia di colonne in acciaio ?

Da come ne parli tu parrebbe che le pareti del WTC 1 e 2 fossero un'unica lamina corazzata in acciaio, a me risulta invece ci fosse una maglia di colonne d'acciaio con ampi spazi vetrati.

Ti diṛ di più: anche il core non era un blocco unico, c'erano 47 colonne massicce, ma ampi spazi in mezzo. Serve un link ai blueprints delle torri WTC?

Messaggio orinale: http://www.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=5&topic_id=4506&post_id=123181