Re: Fusione Fredda

Inviato da  ruggero_20 il 29/1/2007 11:43:29
Citazione:

marcotoldo ha scritto:


per ruggero:
scusa ma come pensi ci si arrivi ad un prototipo se prima non si finiscono le ricerche? Hai detto che "in linea di principio è possibile", allora non vedo perché ti opponi.
Se la FF esiste và studiata, perché i risultati non nascono da soli.

Ma se ci sono solo pochissime persone a studiarla in tutto il mondo, e nessuno fornisce gli strumenti per le misure, la vedo difficile costruire un prototipo.


Io dico solo che il tuo punto di vista è impreciso. Io il fisico lo faccio nella vita, e nel mio dipartimento ci sono un sacco di persone dedite alla ricerca di energie alternative, e ogni anno ricevono fior di investimenti dal dipartimento dell'energia. Ti assicuro che se ci fossero effettivamente buone prospettive ci sarebbe un sacco di gente a lavorarci su.
Il punto è che:
primo, la fusione fredde di dieci anni fa era solo una bufala, quindi molte persone non si fidano di questi esperimenti fatti in casa...
secondo, tutti i tentativi seri universitari non hanno dato buon esito...
terzo, le teorie che ci sono dietro sono roba di condensed matter, che non è una teoria nuova, assolutamente, è solo complicata, e finora non si trova nessun modello che preveda produzione di energia (nè un esperimento)
quarto, c'è gente nelle università che studia seriamente queste cose, ma ancora non ha prodotto risultati notevoli.
Quello che secondo me sbagliate a credere è che vedete il mondo universitario come un mondo chiuso e conservatore. Invece è pieno di "sciacalli" Se veramente qualcuno vedesse un varco di luce lo sfrutterebbe subito... sono tutti alla ricerca del nuovo Einstein...

Ciao!
Ruggero

Messaggio orinale: http://www.luogocomune.net/site/newbb/viewtopic.php?forum=54&topic_id=3075&post_id=74442