Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

ATTENZIONE: Chiunque voglia scrivere su Luogocomune è pregato di leggere prima QUESTO AVVISO (aggiornato 01.11.07)



Indice del forum Luogocomune
   Crollo Torri WTC
  11/9: La terza verità

Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi

 

 Vai alla fine   Discussione precedente   Discussione successiva
1234...22>
  •  Vota discussione
      Vota questa discussione
      Eccellente
      Buona
      Discreta
      Scadente
      Terribile
Autore Discussione
  •  migoroso
      migoroso
11/9: La terza verità
#1
So tutto
Iscritto il: 21/9/2010
Da
Messaggi: 1
Offline
Salve a tutti, apro questo Topic perché mi sembra che l'argomento non sia stato trattato.
Più che altro, pongo una domanda ai lettori di questo sito che, come me, condividono la passione per le verità mal celate o celate benissimo.
Vengo al duque: ho letto questo articolo http://www.vocidallastrada.com/2011/01/11-settembre-la-terza-verita.html e volevo il parere di Massimo M. su due argomenti trattati in detto articolo:
1 - forse mi è sfuggito, ma perché non condividi la teoria no-planes?
2 - la teoria della demolizione nucleare è in contrasto con le altre teorie fin qui prospettate, le rafforza o le indebolisce?
Grazie per l'attenzione che vorrete riporre ai miei quesiti.
Migoroso
Inviato il: 31/1/2011 12:23
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Manfred
      Manfred
Re: 11/9: La terza verità
#2
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 3/11/2009
Da Osnabrück
Messaggi: 2094
Offline
Rispondo con una altra domanda, sono stati veramente aggiunti altri significati oltre a quello originale di ground zero (riferito solo ad esplosione nucleare) sui vocabolari di lingua inglese editi dopo l'undici settembre 2001? O meglio i vocabolari antecedenti al 11/2001 riportavano il significato di ground zero come riferito unicamente ad esplosione nucleare, in superficie o sotterranea che essa fosse?
_________________
Manfred
Inviato il: 31/1/2011 19:23
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#3
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Personalmente condivido in gran parte la posizione di Audisio.

Il problema è che quando in Home Page si è cominciato a discutere della posizione "no planes", ho assistito a una triste manifestazione. E cioè che per metà discussione si è verificata una chiusura dogmatica nei confronti di questa teoria proprio da parte di coloro che (cioè coloro che sanno che l'11 Settembre è una farsa orchestrata) ... dovrebbero REALMENTE mostrare una profonda apertura mentale. Sia nella forma che nella sostanza.
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 31/1/2011 22:36
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: 11/9: La terza verità
#4
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
essere mentalmente aperti non vuol dire credere alle cazzate

un missile ricoperto da un ologramma solido che riflette la luce e proietta le ombre

esplosivi piazzati sulle colonne esterne che all'impatto del missile esplodono e creano la sagoma dell'aereo comprese le scalfiture delle ali sulla copertura di alluminio

etc. etc. etc.

è molto ma molto più credibile l'uso di armi ad energia diretta piazzate nelle torri per ammorbidire l'acciaio prima della demolizione
Inviato il: 1/2/2011 0:00
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#5
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Citazione:
essere mentalmente aperti non vuol dire credere alle cazzate


ma va'? che genio ... un uscita migliore potevi anche tentarla collega. Perchè ha preso fuoco così facilmente la coda?

Ti ricordo che l'articolo è stato messo in Home Page da Massimo. E questo proprio in luce di una dimostrazione che sul tavolo della discussione si puó parlare di tutto con intelligenza, in un sito maturo, e non si dovrebbero rimostrare dissensi con atteggiamenti infantili. Termini come cazzate o ridicoli .. eccetera eccetera (ed è questo che vi sfugge), sono il sintomo di una frustrazione e di una mancanza di apertura mentale. E non mi sembra che Massimo abbia denigrato il confronto. Poiché di questo concetto ho parlato e non della verità in sé di come siano andate le cose. E parlando sempre di cose che vi sfuggono, gli utenti per principio e proprio in ragione di essere certi di una teoria devono mostrare, ai nuovi colleghi che si affacciano, di voler comprendere e accettare alla pari ( inteso come confronto) ogni ipotesi, anche la più bizzarra.

In questo modo ogni nuova deduzione puó spuntare da dietro un angolo inaspettato.

Questo, naturalmemte a meno (prima che spari un altra ovvietà da asilo) che qualcuno non si proponga con atteggiamenti dogmatici o da portatori di verità, e questo come sai bene è altro discorso.

Se l'11 settembre ha avuto tante pecore che se lo sono bevuto già il 12 settembre, è perchè nella collettività regna sovrana l'incomunicabilità e la chiusura mentale, proprio come il tuo atteggiamento sta ancora dimostrando di esserne figlio.

Bravo, fai veramente un bel favore al Sito


... e infatti mentalmemte aperti non significa neanche che si debbano fare uscite infantili. Ovvietà per ovvietà...
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 8:43
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: 11/9: La terza verità
#6
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
ma apertura mentale de che?

sulla no plane si è già parlato abbastanza massimo ha dedicato al tema una pagina

che cosa volete di più?

e osate pure parlare di dogmatismo e chiusura mentale
Inviato il: 1/2/2011 12:01
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#7
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
come non detto
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 12:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  audisio
      audisio
Re: 11/9: La terza verità
#8
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 29/4/2008
Da
Messaggi: 3471
Offline
Massimo ha dimostrato una grande apertura mentale, proponendo
un dibattito.
La chiusura è degli altri che come lui sostengono la yes/planes ma che
non dimostrano la stessa apertura al dibattito, visto che il loro concetto
di dibattito è la presa per i fondelli.
Ho chiesto umilmente se si era d'accordo nel cercare tutti insieme di
costruire un esperimento in scala (autofinanziato) che replicasse le
condizioni del 911.
Mi è stato risposto che sarebbe da sciocchi spendere soldi per soddisfare
le fisime degli idioti che credono nella no planes.
Ecco, giudicate liberamente...



P.S.: visto che il discorso verte su un aspetto ben preciso e quindi
delimitabile nelle sue condizioni di verificabilità, ossia se un aereo
con struttura in massima parte d'alluminio sia in grado, anche se lanciato
a 800 km/h, di penetrare delle torri con struttura in acciaio, senza
perdere pezzi in ricaduta all'esterno della torre.
Non c'è un'evidenza scientifica su questo aspetto, sia di fatto perchè
non si è mai verificato prima un simile evento, sia in linea teorica perchè
vi sono esperti che dicono sia la cosa più naturale del mondo e altri che
la ritengono fisicamente impossibile.
Inviato il: 1/2/2011 12:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  audisio
      audisio
Re: 11/9: La terza verità
#9
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 29/4/2008
Da
Messaggi: 3471
Offline
Per il resto quoto Calvero.
Quando uno arriva ad usare il termine "cazzata" nei confronti di una
tesi avversa è già in pole position per iscriversi nel ristretto club dei fans
di Paolo Attivissimo...
Inviato il: 1/2/2011 12:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: 11/9: La terza verità
#10
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 1/11/2005
Da Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Messaggi: 6263
Offline
Citazione:
Non c'è un'evidenza scientifica su questo aspetto, sia di fatto perchè non si è mai verificato prima un simile evento, sia in linea teorica perchè vi sono esperti che dicono sia la cosa più naturale del mondo e altri che la ritengono fisicamente impossibile.

Appunto.

Le mie limitate (ma alcuni dicono che non sono cosi' limitate ) esperienze con armi da fuoco ed esplosivi mi ritengono propenso a dire che un aereo non si comporta nel modo che abbiamo visto, ma l'unica prova sarebbe quella che hai menzionato tu: un esperimento in scala. Che e' purtroppo piuttosto costoso. Ma non sarebbero soldi sprecati, se uno proprio ci tiene a finirla con "la Fisica dice questo ed il contrario di questo".

EDIT

Poi ci sarebbero di sicuro quelli che dicono che in scala non vale. E poi quelli che "bisogna replicare anche l'umidita' dell'aria, le correnti ecc."
Non so se se ne esce.
_________________
Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Inviato il: 1/2/2011 12:19
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: 11/9: La terza verità
#11
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 19/6/2006
Da Bologna
Messaggi: 9236
Offline
Citazione:

audisio ha scritto:
Ho chiesto umilmente se si era d'accordo nel cercare tutti insieme di
costruire un esperimento in scala (autofinanziato) che replicasse le
condizioni del 911.
Mi è stato risposto che sarebbe da sciocchi spendere soldi per soddisfare
le fisime degli idioti che credono nella no planes.
Ecco, giudicate liberamente...


"Umilmente"

"Ecco, giudicate liberamente..."

Povera stella, se vuoi la nostra compassione inizia a non scrivere balle: Ti è stato risposto che è onere di chi propone una teoria portare delle prove a supporto. Quindi se secondo te c'è qualcosa di sospetto nell'impatto degli aerei sta a te portare le prove, non a chi non ci vede nulla di strano.
Se vuoi tentare la prova della "ripetibilità" per dimostrare che l'impatto non provoca la penetrazione dell'aereo nel palazzo, allora procedi... purtroppo l'unico motivo per cui chiedi questa prova (impossibile da realizzare) è perchè speri che sia vero l'inverso, cioè speri che mancando la prova (impossibile) sia altresì impossibile smentirti. E invece ti ribadisco la mancanza della prova non è prova di mancanza.

Questa è la risposta completa, altro che far la vittima.
_________________
Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Inviato il: 1/2/2011 12:27
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: 11/9: La terza verità
#12
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
Citazione:
Ho chiesto umilmente se si era d'accordo nel cercare tutti insieme di
costruire un esperimento in scala (autofinanziato) che replicasse le
condizioni del 911.
Mi è stato risposto che sarebbe da sciocchi spendere soldi per soddisfare
le fisime degli idioti che credono nella no planes.
Ecco, giudicate liberamente...


certo perchè siamo tutti miliardari
ma ti rendi conto di ciò che dici?

questa è peggio della storia dei prelievi in quota per analizzare le scie chimiche
Inviato il: 1/2/2011 12:29
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: 11/9: La terza verità
#13
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 19/6/2006
Da Bologna
Messaggi: 9236
Offline
Citazione:

migoroso ha scritto:
1 - forse mi è sfuggito, ma perché non condividi la teoria no-planes?


Come puoi leggere qui la teoria no-planes non ha testimoni a favore.
(Se davvero non c'erano gli aerei chiunque guardasse verso le torri dal lato sud, cioè a visuale sgombra, al momento dell'impatto avrebbe visto l'esplosione senza l'aereo - invece non esiste alcuna testimonianza in quel senso. Nemmeno una. Nemmeno un video)

Esistono anche altre teorie ancora più fantasiose, che implicano l'uso degli ologrammi, ma chi propone quelle teorie non è mai stato in grado di portare alcuna prova (in particolare che un olgramma sia proiettabile alla luce del giorno in pieno cielo)

Citazione:
2 - la teoria della demolizione nucleare è in contrasto con le altre teorie fin qui prospettate, le rafforza o le indebolisce?


La teoria della demolizione nucleare è insostenibile per tanti motivi, te ne indico uno che da solo smentisce tutto: chi la propone dice che una carica sotterranea ha annientato le fondamenta e causato una voragine sotterranea di 50-100m di diametro sotto a ciascuna torre.
Una torre senza fondamenta sprofonda (nel senso che il piano terra sprofonda sottoterra, poi il secondo piano sprofonda sottoterra, ecc), oppure quantomeno si inclina di lato e cade come un albero tagliato... ma di certo non si distrugge in modo progessivo dal 90° piano al piano terra, come invece abbiamo visto dai video.
_________________
Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Inviato il: 1/2/2011 12:35
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  audisio
      audisio
Re: 11/9: La terza verità
#14
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 29/4/2008
Da
Messaggi: 3471
Offline
@ Pike:
certo, chi difende una tesi a priori (non si sa poi perchè, quali
interessi ci sarebbero da difendere in questo caso non riesco a
capirlo, ci dovrebbe spingere solo la ricerca della verità) continuerebbe
a menare il can per l'aia.
Ma sarebbero pochi.
Ti giuro che io non sono tra questi.
Se vedessi realmente, nel nostro modello in scala, che l'aereo riesce
a penetrare senza danni visibili all'esterno della torre, ammetterei
tranquillamente l'evidenza della realtà.
Del resto, ripeto, nessuno mi paga per difendere la no planes anche
quando si dimostrasse inconsistente.

@ Sertes:
continui con questo atteggiamento incomprensibile, come se tu avessi
già raggiunto la verità e quindi toccasse ai sostenitori della no planes
dimostrare il contrario.
Stai replicando esattamente le modalità d'azione dei vari P.A., anche se
spero tu non te ne renda conto appieno.
La verità, invece, è che nessuna verità è accertata al momento (tranne,
ovviamente, l'assurdità della V.U., ma questo ormai è implicito)...
E, quindi, se volessimo collaborare per avvicinarcisi insieme la cosa
sarebbe graditissima...
Inviato il: 1/2/2011 12:35
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: 11/9: La terza verità
#15
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 19/6/2006
Da Bologna
Messaggi: 9236
Offline
Citazione:

audisio ha scritto:
@ Sertes:
Stai replicando esattamente le modalità d'azione dei vari P.A., anche se
spero tu non te ne renda conto appieno.


Veramente me ne rendo conto appieno, anzi se speri che associarmi ai "vari P.A." in questo ambito sia in qualche modo offensivo ti sbagli di grosso.

Citazione:
continui con questo atteggiamento incomprensibile, come se tu avessi
già raggiunto la verità e quindi toccasse ai sostenitori della no planes
dimostrare il contrario.


Chissà quante volte devo ripeterti che "è chi propone una teoria che è tenuto a dimostrarla"

Se io non ci vedo nulla di strano negli impatti, perchè continui a chiedere a me di portare una prova che gli impatti sono legittimi? Ma porca troia, sarai tu che ci vedi un problema a spiegare qual'è questo problema, poi porterai studi, calcoli, prove...

Se io leggo la V.U. e dico "quei crolli per come sono descritti dal NIST sono fisicamente impossibili" sta a me portare la prova, apro gli studi, riporto parola per parola le teorie del NIST, le affianco alle leggi fisiche e dimostro che le teorie del NIST cozzano con le leggi fisiche.

Tu hai mai fatto questo per gli impatti?

Tu hai mai portato prova che sia possibile proiettare un ologramma d'aereo in movimento in cielo in pieno giorno con suoni, ombre e sincronizzarlo con l'esplosione sulla facciata di un palazzo?

Allora il metodo scientifico lo abroghiamo per far piacere a te?
_________________
Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Inviato il: 1/2/2011 12:49
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#16
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Quel che leggo rattrista.

Chiedo a Massimo che sul forum e in Home Page vi sia una filosofia di approccio degna di quello che LC in linea di massima ha sinora dimostrato: ma sta perdendo.

Si potrebbe partire da come si ritiene importante combattere questa diatriba, lasciando in secondo piano l'importanza del Sito e che qualcuno sta bellamente mettendo sotto i piedi.

Pare che non sono bastati 10 anni a farci riflettere quanto basta su un dato di fatto:

... che in dieci anni non ci sono state orecchie per sentire come DI FATTO l'11 settembre sia stato una farsa. In dieci anni, e forse ancora a qualcuno non è chiaro, l'informazione non è stata realmente recepita. Vi siete mai domandati un perché più profondo che vada oltre le solite retoriche congetture?

Che forse alla gente sia mancata e sia spinta ad essere psicologicamente chiusa mentalmente? O forse si crede che la gente secondo voi aveva bisogno di prove per prendere degnamente coscienza di questa vicenda?

Ma dove cazzo stiamo arrivando? E' ora di farci un bell'esame di coscienza e si astengano, cortesemente, quelli che intendono fare salotto


... e intanto si fa finta di non sentire.

Venisse rivelata in maniera inoppugnabile, domani stesso, tutta la verità e che questa dimostrasse che la Teoria NO PLANE sia un errore, NON cambia assolutamente quello che è in discussione.

Ma cosa crediamo che fare una serena, severa, matura contro/informazione dipenda solamente da quante prove sono a favore di una teoria piuttosto di una altra?

Ma che cazzo siamo bambini? Ogni persona, tra la massa e la tanto nominata coscienza collettiva, è rinchiusa dentro un uovo sodo. Colmo di una forma-mentis che soprattutto nell'ultimo ventennio è diventata IL modo di considerare la realtà circostante.

Si è già persa una battaglia e non da poco; ora si è al punto che l'11 settembre anche per chi "comprendesse" che è una demolizione controllata comunque sta già arrivando nella fase del « eh beh ma si sapeva no... si sa che il Potere fa queste cosa » e avanti col circo dei rincoglioniti.

Si crede forse che la Gente sia sorda perché non capisca o perché vi è da arginare un fenomeno di distrazione delle menti? E come credete che possa avvenire o scoccare una scintilla nel cuore di tante persone così prospetticamente deviate?

Se non siamo noi che cambiamo il paradigma di COME ci si dovrebbe approcciare ad eventi così macchinosi e subdoli, non si farà altro che inseminare la prossima madre di Paolo Attivissimo. Auguri ai futuri Papà del Sito.

Dobbiamo sentire tra di noi un - povera stella - : ma che cazzo vi sta succedendo? Cosa la mettiamo sul personale?

Chi si affaccia al sito non vuole vedere gente che ne sa di più degli altri. La gente che ha voglia di cambiare qualcosa HA I COGLIONI PIENI DI CHI FA A GARA A DIRE CHE CE L'HA PIù LUNGO...

ebbene sì la teoria NO PLANES rimane bizzarra e in piena discussione, quindi?

ah ... non avevamo capito, qualcuno c'è la più lungo. Porta pazienza Audisio ... non siamo superdotati.

Si è arrivati al punto di dover tirare fuori la più stereotipata retorica e sentire dire che fino ad adesso non ne è servito discutere; perché è una questione di quantità e non di qualità, giusto? Eppur a star dietro a questo gioco idiota del « non roviniamo l'orticello che abbiamo tirato su in 10 sudati anni » ... pare che in questi dieci anni non si è capito un beato cazzo. Alla faccia delle migliaia di Post...

... finirà male se si continuerà con questa "raziocinante" capacità intellettiva, come se il mondo non fosse invischiato nel più grande gioco psicologico della storia. E qui si sta tentando di tornare a sostenere il principio che ha distorto e falsato la capacità di quelli che sono i confronti.

Alla faccia del metodo scientifico di sto cazzo. Non è con la scienza che hanno ingannato i popoli e non è con la scienza che se ne verrà fuori.

Mettetevi l'animo in pace
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 13:04
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#17
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Massimo, affacciati e contribuisci sul tema
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 13:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Luco
      Luco
Re: 11/9: La terza verità
#18
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 23/3/2008
Da
Messaggi: 286
Offline
Citazione:
Poi ci sarebbero di sicuro quelli che dicono che in scala non vale. E poi quelli che "bisogna replicare anche l'umidita' dell'aria, le correnti ecc."


in scala non vale.
Inviato il: 1/2/2011 13:18
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  infosauro
      infosauro
Re: 11/9: La terza verità
#19
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 23/5/2008
Da questo mondo (credo)
Messaggi: 2375
Offline
Citazione:

Luco ha scritto:
Citazione:
Poi ci sarebbero di sicuro quelli che dicono che in scala non vale. E poi quelli che "bisogna replicare anche l'umidita' dell'aria, le correnti ecc."


in scala non vale.


Sì infatti, poi se il vento non soffia dalla stessa parte non serve a niente.
_________________
"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Inviato il: 1/2/2011 13:41
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#20
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Homepage: -


A noi in realtà interessa prima di tutto capire, e Jim Fetzer ha dimostrato che si può ragionare nel pieno rispetto delle opinioni altrui, ed arrivare comunque a stabilire un terreno comune, senza per questo doversi trovare d’accordo su tutto. In fondo, non dimentichiamolo mai, non sta al normale cittadino di spiegare cosa è successo l’11 di settembre.

M.M.
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 13:44
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  NiHiLaNtH
      NiHiLaNtH
Re: 11/9: La terza verità
#21
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 5/12/2005
Da
Messaggi: 3225
Offline
Citazione:
In fondo, non dimentichiamolo mai, non sta al normale cittadino di spiegare cosa è successo l’11 di settembre.


non sono per niente daccordo

il compito del nist della fema dell'epa e degli antri enti governativi è quello di insabbiare e ingannare

da loro potremo solo ottenere delle versioni ufficiali assolutamente non credibili e prive di senso, vengono pagati per farlo

solo il cittadino comune può indagare a fondo e cercare di avvicinarsi il più possibile alla verità
Inviato il: 1/2/2011 14:10
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Manfred
      Manfred
Re: 11/9: La terza verità
#22
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 3/11/2009
Da Osnabrück
Messaggi: 2094
Offline
Non tenendo conto, oltre alla resistenza delle colonne perimetrali, anche
dell'ingombro dei pavimenti,pareti divisorie, arredi e conoscendo la lunghezza dell'aereo, io mi sarei aspettato di vedere accartocciarsi almeno la coda prima che essa entri nello squarcio, dato che il core dove il muso del aereo è stato sicuramente fermato non poteva essere collocato ad una distanza di più di 25 metri (misura alla grande), dalle colonne perimetrali.
_________________
Manfred
Inviato il: 1/2/2011 18:46
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  m4x
      m4x
Re: 11/9: La terza verità
#23
Mi sento vacillare
Iscritto il: 6/6/2007
Da
Messaggi: 746
Offline
Http://911review.org/brad.com/wtc_plane_debris.html

Http://www.youtube.com/watch?v=lx3siO6Xrik

Http://www.youtube.com/watch?v=wgPmmqdH1K0






Gli unici che riescono a sconfiggere Attivissimo per stupidità sono i fans dei Rettiliani e della cosidetta no plane "theory". Basta stronzate, grazie.
Inviato il: 1/2/2011 19:54
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Manfred
      Manfred
Re: 11/9: La terza verità
#24
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 3/11/2009
Da Osnabrück
Messaggi: 2094
Offline
La tua di stronzata l'hai detta puoi andare. Grazie
_________________
Manfred
Inviato il: 1/2/2011 20:04
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  m4x
      m4x
Re: 11/9: La terza verità
#25
Mi sento vacillare
Iscritto il: 6/6/2007
Da
Messaggi: 746
Offline
Ma prima di continuare a dire stronzate e sostenere tesi che screditano il movimento stesso, apri quei cazzo di link. Informati, non fare finta.
Inviato il: 1/2/2011 20:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#26
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
... i « FANS », che brutta fine stiamo facendo; cristo che decadenza ....è da nausea. Quoto Manfred

Ma andiamo avanti -


Citazione:
Non tenendo conto, oltre alla resistenza delle colonne perimetrali, anche
dell'ingombro dei pavimenti,pareti divisorie, arredi e conoscendo la lunghezza dell'aereo, io mi sarei aspettato di vedere accartocciarsi almeno la coda prima che essa entri nello squarcio, dato che il core dove il muso del aereo è stato sicuramente fermato non poteva essere collocato ad una distanza di più di 25 metri (misura alla grande), dalle colonne perimetrali.



Esatto, infatti d'istinto mi sovviene quel che fu la percezione quando vidi le prime immagini. Questo mi ha anche fatto pensare a come la percezione di quella realtà ci fece "accettare" l'improbabile... che, è sempre più, peggio dell'impossibile.

Per cortesia, puoi spiegare meglio il concetto di quello che intendi o intuisci?
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 20:11
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  m4x
      m4x
Re: 11/9: La terza verità
#27
Mi sento vacillare
Iscritto il: 6/6/2007
Da
Messaggi: 746
Offline
Sei tu da nausea coglione. La tua presunta "apertura mentale" si chiama quoziente intellettivo di una margherita. Rispondi sui FATTI.

Http://911review.org/brad.com/wtc_plane_debris.html
Inviato il: 1/2/2011 20:16
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Tuttle
      Tuttle
Re: 11/9: La terza verità
#28
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 1/9/2006
Da
Messaggi: 3790
Offline
Citazione:
Ma dove cazzo stiamo arrivando? E' ora di farci un bell'esame di coscienza e si astengano, cortesemente, quelli che intendono fare salotto


E invece, caro Calvero, a fare salotto sei tu. Senza offesa. Approcciare il 911 e i suoi eventi con approccio filosofico emozionale serve quanto fissare una scatola chiusa e giocare a sparare a casaccio cosa c'è dentro.

Leggo di "sentire, intuire, percepire...". Ma stiamo parlando di eventi fisici e dinamici o di fede religiosa? o di sesto senso?

E poi basta con queste sparate da santone illuminato. Lascia stare la coscienza per cose che puoi risolvere tranquillamente con un una calcolatrice e qualche libro di fisica di prima liceo.

Buon proseguimento....
Inviato il: 1/2/2011 20:22
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Manfred
      Manfred
Re: 11/9: La terza verità
#29
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 3/11/2009
Da Osnabrück
Messaggi: 2094
Offline
Buon proseguimento....

Non è che ci necessita il tuo benestare per continuare.
Presuntuoso.
_________________
Manfred
Inviato il: 1/2/2011 20:33
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: 11/9: La terza verità
#30
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Citazione:



E invece, caro Calvero, a fare salotto sei tu. Senza offesa.


e chi si offende, non stai nemmeno rispondendo a quanto è alla sbarra. No problem, d'altronde è il solito gioco come per il "soldato d'inverno" ... o per la morale su Berlusconi, tutti bravi a fare i conti con cosa è giusto, probabile e sbagliato. Tanto ( t'informo) edit - la razza del popolino ma anche di quelli in buona fede ....di cui questo Sito non ne rappresenta neanche lo 0,1 percento... è quella che può mettere all'indice la macchinazione dell'11 settembre (la famosa Gente) ...e dei tuoi eventi fisici se ne sbatte altamente i coglioni.

La prova? dieci anni di VUOTO ... tranne che per gli addetti ai lavori, o per quelli di LC et simili ..


E' anche scritto nella voce del Sito: - non trasformiamo la contro/informazione in una religione negativa - ... ma evidentemente è più bello giocare a scoprire il danno e non a comprendere cosa ci ha portato ad avere il paraocchi.

Come detto, l'orticello di LC sta diventando un dogma: come sputarsi in faccia da soli. E come oltretutto se io stessi parlando che quel che è avvenuto non andasse indagato.. il problema è un altro e cioè si parla di priorità. Quelle che non vedete. E cioè fate salotto.

L'amore per scoprire la verità deve avere una misura matura, e non è detto che lo stesso sia in sintonia con l'amore per migliorare lo stato di cose. A me non risulta abbiano inventato la macchina del tempo, ed è proprio l'ossessione di questo fantomatico raziocinio a essere chiuso nel passato che è privo di ogni pragmatica filosofia d'azione che, se non lo sapessi, prende il via dopo un percorso di consapevolezza sulle cause.

Ed è anche patetico il giochetto da debunckerino (vai nel topic di Alimento se ci tieni, lui potrebbe cascarci) nell'elevare a New Age e a Santoni ecc. ecc: le parole sono semplici e fanno parte del nostro vivere quotidiano e del nostro saperci affacciare alla realtà.

Citazione:

Approcciare il 911 e i suoi eventi con approccio filosofico emozionale serve quanto fissare una scatola chiusa e giocare a sparare a casaccio cosa c'è dentro.


WOW ! cos'hai aperto la Treccani per inventarti, in quest'ordine sparso, questa serie di paroloni e sofismi? O forse ti sei scordato i migliaia di post che mettono in luce razionalmente come il gioco e il giogo delle macchinazioni posi sulle psicologie della folla. Patetico, veramente patetico ...

Citazione:

Leggo di "sentire, intuire, percepire...". Ma stiamo parlando di eventi fisici e dinamici o di fede religiosa? o di sesto senso?


E of course ... ci mancava anche la particellizzazione dei concetti: come sopra: Alimento ti aspetta nel suo salottino. Scambiatevi i rosari

Citazione:

E poi basta con queste sparate da santone illuminato. Lascia stare la coscienza per cose che puoi risolvere tranquillamente con un una calcolatrice e qualche libro di fisica di prima liceo.


Una maniera eufemistica per essere educati nelle offese ...

e ritorna il gioco di disegnare il nemico che non esiste, quando non si è all'altezza del gioco. Illuminato. Santone. Poi? Budda?

Citazione:

Buon proseguimento....


nervi scoperti toccati..

patetico

e soprattutto, leva quell'avatar che dice tutto il contrario di quel che sostieni
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 1/2/2011 20:41
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
 Vai all'inizio   Discussione precedente   Discussione successiva
1234...22>

 


 Non puoi inviare messaggi.
 Puoi vedere le discussioni.
 Non puoi rispondere.
 Non puoi modificare.
 Non puoi cancellare.
 Non puoi aggiungere sondaggi.
 Non puoi votare.
 Non puoi allegare files.
 Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA