Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

ATTENZIONE: Chiunque voglia scrivere su Luogocomune è pregato di leggere prima QUESTO AVVISO (aggiornato 01.11.07)



Indice del forum Luogocomune
   Generico 11 settembre
  Obama: "Osama Bin Laden è morto"

Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi

 

 Vai alla fine   Discussione precedente   Discussione successiva
<1234>
  •  Vota discussione
      Vota questa discussione
      Eccellente
      Buona
      Discreta
      Scadente
      Terribile
Autore Discussione
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#40
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 11/4/2009
Da Freedonia
Messaggi: 1463
Offline
UNO DEI PIU' IMPORTANTI FUNZIONARI DEL GOVERNO: BIN LADEN E' MORTO NEL 2001, IL 9/11 E' UN AUTO-ATTENTATO

di Paul Joseph Watson




Uno dei più importanti addetti ai lavori del governo il dottor Steve R. Pieczenik, un uomo che ha ricoperto diverse posizioni influenti sotto tre presidenti ed ancora lavora con il Dipartimento della Difesa, ha scandalosamente detto ieri durante l'Alex Jones Show che Osama bin Laden è morto nel 2001 e che lui è pronto a testimoniare di fronte ad un grand jury come un alto generale gli ha detto direttamente che il 9/11 era un auto-attentato.

Pieczenik non può essere scaricato come un "teorico della cospirazione". Ha servito come Vice Asistente Segretario di Stato sotto tre diverse amministrazioni, Nixon, Ford e Carter, mentre ha lavorato anche sotto Reagan e Bush senior, ed ancora lavora come un consulente del Dipartimento della Difesa. In precedenza capitano della Marina degli Stati Uniti, Pieczenik ha ottenuto due prestigiosi Harry C. Solomon Awards alla Harvard Medical School mentre simultaneamente completava un dottorato al MIT.

Recrutato da Lawrence Eagleburger come Vice Assistente Segretario di Stato, Pieczenik è andato avanti a sviluppare "i principi base per la guerra psicologica, il contro-terrorismo, le strategie e le tattiche per le negoziazioni transculturali per il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, l'esercito, l'intelligence ed altre agenzie del Governo degli Stati Uniti", mentre ha anche sviluppato le strategie fondamentali per il recupero di ostaggi che in seguito furono impiegate nel resto del mondo.

Pieczenik ha servito come pianificatore di politiche sotto i segretari Henry Kissinger, Cyrus Vance, George Schultz e James Baker e ha lavorato sulla campagna elettorale di George W. Bush contro Al Gore. La sua documentazione sottolinea il fatto che egli è uno degli uomini più profondamente connessi nelle sfere dell'intelligence negli ultimi tre decenni ed oltre.

Il personaggio di Jack Ryan, che appare in molti romanzi di Tom Clancy e fu anche impersonato da Harrison Ford nel popolare film del 1992 Giochi di Potere, è basato su Steve Pieczenik.

Nell'aprile 2002, circa nove anni fa, Pieczenik disse all'Alex Jones Show che bin Laden era già "morto da mesi" e che il governo stava aspettando il tempo politicamente giusto per far scoprire il suo cadavere. Pieczenik si troverebbe in una posizione "al corrente dei fatti", avendo personalmente incontrato bin Laden e lavorato con lui durante la guerra contro i sovietici in Afghanistan all'inizio degli anni ottanta.

Pieczenik ha detto che Osama bin Laden è morto nel 2001: "Non a causa di forze speciali che lo hanno ucciso, ma perchè essendo io un medico ho saputo che i medici della CIA lo avevano sottoposto ad un trattamento ed era negli elenchi dell'intelligence che lui aveva la sindrome di Marfan", aggiungendo che il governo degli Stati Uniti sapeva che bin Laden era morto prima che l'invasione dell'Afghanista avesse inizio.

La sindrome di Marfan è una malattia genetica degenerativa per cui non esiste alcuna cura permanente. La malattia riduce drasticamente l'aspettativa di vita del malato.

"E' morto a causa della sindrome di Marfan, Bush juinor lo sapeva, l'intelligence lo sapeva", ha detto Pieczenik facendo notare come i medici della CIA avessero visitato bin Laden nel 2001 all'ospedale americano di Dubai.

"Era già molto malato a causa della sindrome di Marfan e stava già morendo, quindi nessuno avrebbe dovuto ucciderlo", ha aggiunto Pieczenik dicendo che bin Laden è morto poco dopo il 9/11 nel suo complesso di caverne a Tora Bora.

"L'intelligence o la CIA sapevano di questa situazione, la risposta è si, categoricamente si", ha detto Pieczenik riferendosi alla notizia di domenica secondo cui bin Laden è stato ucciso nel suo bunker in Pakistan, aggiungedo inoltre che: "l'intero scenario dove si vede un manipolo di persone sedute che guardano ad uno schermo, e vi guardano intesamente, è puramente senza senso", riferendosi alle immagini rilasciate dalla Casa Bianca che fanno vedere Biden, Obama e Hillary Clinton intenti a guardare l'operazione di uccisione di bin Laden dal vivo su uno schermo televisivo.

"E' una farsa totale, una finta, siamo in un teatro americano dell'assurdo...perchè stiamo facendo di nuovo questo...nove anni fà quest'uomo era già morto...perchè il governo avrebbe dovuto ripetutamente mentire al popolo americano", ha chiesto Pieczenik.

"Osama bin Laden era decisamente morto, quindi è impossibile che possano aver attaccato o si siano confrontati o abbiano ucciso Osama bin Laden", ha detto Pieczenik, ironizzando secondo cui l'unico modo in cui ciò potrebbe essere accaduto è che le forze speciali abbiano attaccato un obitorio.

Pieczenik ha detto che la decisione di lanciare l'imbroglio ora è stata presa perchè Obama aveva raggiunto il fondo nelle classifiche di gradimento ed il problema dei birther gli stava esplodendo in faccia.

"Doveva provare che fosse più di un americano...doveva essere aggressivo" ha detto Pieczenik, aggiungendo che la farsa era anche un modo per isolare il Pakistan in ritorsione all'intensa opposizione al programma dei droni Predator, che ha ucciso centinaia di pakistani.

"Tutto ciò è orchestrato, soprattutto quando si vedono delle persone che siedono vicine a guardare una sitcom, fondamentalmente il centro delle operazioni della Casa Bianca, e poi si vede un presidente con l'aria da zombie che dice che Osama bin Laden è stato appena ucciso il quale era già morto nove anni fa", ha detto Pieczenik, definendo l'episodio: "la più grande menzogna che abbia mai sentito, voglio dire, era davvero assurda".

Scaricando la spiegazione del governo per l'assassinio di bin Laden come un "tiro mancino" nei cofronti del popolo americano, Pieczenik ha detto: "Sono così disperati per rendere Obama vitale, da negare il fatto che egli non possa essere nato qui, da negare qualsiasi domanda circa il suo background, qualsiasi irregolarità circa il suo background, per farlo sembrare assertivo...da far rieleggere questo presidente in modo che gli americani possano essere ingannati ancora una volta".

L'affermazione di Pieczenik secondo cui bin Laden è morto quasi dieci anni fa risuona da numerosi professionisti dell'intelligence come anche da capi di Stato in tutto il mondo.

Bin Laden: "è stato usato nello stesso modo come il 9/11 è stato usato per mobilitare le emozioni ed i sentimenti degli americani in modo da andare in una guerra che dovesse essere giustificata attraverso una storia che Bush junior ha creato e Cheney ha creato sul mondo del terrorismo", ha dichiarato Pieczenik.

Durante la sua intervista di ieri all'Alex Jones Show, Pieczenik ha anche affermato che gli è stato direttamente detto da un generale di spicco che il 9/11 era un'operazione di auto-attentato e che egli stesso è pronto ad andare da un grand jury per rivelare il nome del generale.

"Hanno fatto loro gli attacchi", ha detto Pieczenik, facendo i nomi di Dick Cheney, Paul Wolfowitz, Stephen Hadley, Elliott Abrams e Condoleezza Rice tra gli altri poichè sono stati direttamente coinvolti.

"E' stata chiamata un'operazione false flag in modo da mobilitare gli americani sotto false premesse...mi è stato anche detto da un generale dello staff di Wolfowitz – andrò di fronte ad una commissione federale e giurando di non dire falsa testimonianza farò il nome dell'individuo in modo che si possa parlare apertamente" ha detto Pieczenik, aggiungendo che fosse "furioso" e "sapeva che ciò sarebbe accaduto".

"Ho insegnato come fare le operazioni falsa flag al college nazionale di guerra, l'ho insegnato con tutti i miei segreti quindi so esattamente cosa è stato fatto agli americani" ha aggiunto.

Pieczenik ha reiterato che egli è perfettamente disponibile a rivelare il nome del generale in una corte federale il quale gli ha detto che il 9/11 è stato un auto-attentato: "in modo che si possa rivelare questa cosa in modo legale, non come la stupida Commissione 9/11 che era assurda".

Pieczenik ha spiegato che non è un liberale, un conservatore o un menbro del tea party, è solamente un americano che è profondamente preoccupato della direzione in cui il suo paese sta andando.


Traduzione per Luogocomune a cura di Lezik85
Inviato il: 4/5/2011 22:58
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#41
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
Grazie mille Letzik, l'ho pubblicato sul mio blog
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 4/5/2011 23:09
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  gronda85
      gronda85
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#42
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 2/12/2008
Da
Messaggi: 1956
Offline
_________________
non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
Inviato il: 5/5/2011 0:09
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#43
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
Grazie molte, Lezik.

"Bin Laden: "è stato usato nello stesso modo come il 9/11 è stato usato per mobilitare le emozioni ed i sentimenti degli americani in modo da andare in una guerra che dovesse essere giustificata attraverso una storia che Bush junior ha creato e Cheney ha creato sul mondo del terrorismo", ha dichiarato Pieczenik.

Durante la sua intervista di ieri all'Alex Jones Show, Pieczenik ha anche affermato che gli è stato direttamente detto da un generale di spicco che il 9/11 era un'operazione di auto-attentato e che egli stesso è pronto ad andare da un grand jury per rivelare il nome del generale."


A me tutto questo appare come un gioco di scatole cinesi: una stranezza dentro l'altra...
... Perchè mai un personaggio tanto di spicco e tanto utile a molte delle amministrazioni USA, e non scevro dall'aver preso parte determinante a diverse manovre in sordina, oggi dovrebbe smerdare un inganno come quello dell'11 settembre?!

E perchè mai usare un evento di tale portata per un "semplice" certificato di nascita, quando al presidente della più grande potenza mondiale non sarebbero mancati altri strumenti per accreditarsi presso l'opinione pubblica americana e del mondo intero?

Ho come la sensazione che la politica di dominio globale punti ad "assimilare" le teorie cospirazioniste, ora che dilagano... facendole proprie e mostrando le incongruenze, è come se esorcizzasse un eventuale effetto boomerang.

Non so, sembra tutto molto fittizio.

Forse le cose vanno guardate non limitandosi al singolo evento, ma in un'ottica più ampia, e non limitata ai soli attuali conflitti in Medioriente?

Sono perplessa.
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 5/5/2011 0:16
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Tuttle
      Tuttle
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#44
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 1/9/2006
Da
Messaggi: 3790
Offline
Citazione:
Non so, sembra tutto molto fittizio.


Ho la stessa tua sensazione e per quanto i media abbiano una responsabilità enorme nel creare più contraddizioni che notizie, sento comunque che alla base v'è una componente strategica zoppa o comunque qualcosa che fa pesantemente acqua.

Fra l'altro in questi giorni ho sentito diversi generali, militari ed esperti vari, sollevare anch'essi (con tutta la delicatezza possibile), diversi quesiti e dubbi sull'operazione che avrebbe portato all'uccisione di Bin Laded....

Inviato il: 5/5/2011 0:29
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#45
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
Tuttle

Citazione:
Ho la stessa tua sensazione


Meno male! Risulta difficile condividere un pensiero del genere, mentre il clima è quello del "è vero" - "non è vero".

"per quanto i media abbiano una responsabilità enorme nel creare più contraddizioni che notizie"

Io penso proprio al fatto che nella creazione di contraddizioni ed incongruenze possa esserci un'insidia. Nel senso che quelle contraddizioni sono volute.

Dici che è troppo fantasiosa come impressione?
Troppo cospirazionista delle cospirazioni...?!
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 5/5/2011 0:39
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  DrHouse
      DrHouse
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#46
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 30/11/2007
Da
Messaggi: 2394
Offline
flo, Tuttle,
la mia risposta è che si sta piano piano arrivando alla resa dei conti. Quando la barca comincia ad affondare, i primi ad afferrare il salvagente sono quelli che si salvano.

Le incongruenze nella testimonianza sono inevitabili. Questo è uno che principalmente vuole pararsi il culo (basta leggere un po' sulla sua partecipazione nel caso Moro per rendersene conto). Quello che conta è che è anche uno con inside knowledge, con le mani in pasta in tutte le ultime amministrazioni, non il primo passante che può essere accusato di inventarsi teorie cospirazioniste basandosi su quello che ha letto la sera prima su Internet. Sarebbe diverso, evidentemente, se quelle accuse le facessi io.

Si tratta di capire, a questo punto, fin dove è disposto ad arrivare e, non ultimo, se ce lo faranno arrivare.
_________________
E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Inviato il: 5/5/2011 0:55
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#47
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
DrHouse

Citazione:
Quando la barca comincia ad affondare, i primi ad afferrare il salvagente sono quelli che si salvano...
... è anche uno con inside knowledge, con le mani in pasta in tutte le ultime amministrazioni


Intendi dire che questo, per Obama, è un momento tanto delicato da metterne in discussione la guida degli USA, quindi meglio sputtanare e mettersi al riparo da possibili accuse che ricadrebbero anche su di lui?
O che si teme che le teorie cospirazioniste prendano il soppravvento sulle verità "ufficiali", quindi meglio per Pieczenik portarsi in avanti?

Citazione:
Le incongruenze nella testimonianza sono inevitabili.


DrHouse, non solo le testimonianze sono incongruenti, ma proprio TUTTO il quadro della situazione...

Aggiungo qualche info.

Il cadavere di Bin Laden è stato nel ghiaccio per circa un decennio.

"Pieczenik è sicuramente nella posizione per conoscere queste informazioni, avendo lavorato direttamente con Bin Laden quando gli Stati Uniti stava armando e finanziando il supremo terrorista nel tentativo di espellere i Sovietici dall’Afghanistan alla fine degli anni ’70 e nei primi anni ’80 (un fatto storico documentato che i pappagalli nei media stanno negando oggi in vista degli ultimi sviluppi).

...

La guerra successiva in Afghanistan che ha seguito l’11 settembre fu orchestrata “con l’accordo della famiglia di bin Laden, sapendo perfettamente che sarebbe comunque morto”, sono le parole di Pieczenik.

...

In aggiunta a Pieczenik, così come riportato nell’agosto 2002, Alex Jones fu informato da una fonte di alto livello interna al Partito Repubblicano sul fatto che Bin Laden fosse morto e che il suo cadavere veniva tenuto ‘sotto ghiaccio’ fino al momento in cui la sua morte potesse essere annunciata al “momento politicamente più propizio”.

Quando Jones chiese alla sua fonte se questa dichiarazione fosse solo una speculazione o se fosse vera, la fonte stessa reiterò il fatto che era morto sul serio e che il corpo di Bin Laden era “fisicamente nel ghiaccio” in attesa di essere tirato fuori per il pubblico consumo al momento più opportuno."



Quindi, anche Alex Jones sarebbe stato già al corrente della presunta morte di Bin Laden.



"In un certo modo, l’establishment era praticamente obbligato a annunciare la morte di qualcuno la cui fumosa esistenza si è rivelata molto utile per mantenere in uno stato di paura e di incertezza la popolazione statunitense e quella di tutto il mondo.

Il fatto è che il mito dietro Al Qaeda è stato completamente demolito visto che il gruppo, in base a una miriade di rivelazioni, tra cui quella della visita al Pentagono di Anwar Al-Alawki dopo l’11 settembre, è oramai considerato una creazione dell’intelligence USA e, ora che Al Qaeda verrà nascosta sottoil tappeto, sarà necessario inventarsi un nuovo nemico per legittimare il proseguimento del dominio delle forze armate USA su tutto il globo."


Su Pieczenik, una scheda su Carmilla:

Pieczenik, l'uomo delle cospirazioni.


Mah... io ritengo che sia tutto troppo spiattellato sotto al naso dell'opinione pubblica mondiale per credere che si tratti solo di una parata di culo.
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 5/5/2011 1:24
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  DrHouse
      DrHouse
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#48
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 30/11/2007
Da
Messaggi: 2394
Offline
Citazione:
Quindi, anche Alex Jones sarebbe stato già al corrente della presunta morte di Bin Laden.

flo,
su Alex Jones non dico quello che penso, altrimenti ho finito di scrivere su luogocomune
A parte questo, una cosa è avere una soffiata, altra cosa è mostrare la soffiata dal vivo in un'intervista radiofonica in diretta con la fonte. Siamo in tanti ad aver avuto "soffiate" sulla morte di Bin Laden, altra cosa è poterlo dimostrare con una fonte autorevole che parla dal vivo con la sua viva voce.

Per il resto, Pieczenik fa davvero accuse molto pesanti con nomi e cognomi. Intendiamoci, niente che non sapessimo, ma altra cosa è sentirlo dire da una fonte interna. Ciò detto, è possibilissimo che si tratti di una grossa trappola, l'ho già scritto sopra.

Il futuro dirà.
_________________
E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Inviato il: 5/5/2011 1:36
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Calvero
      Calvero
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#49
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 4/6/2007
Da Fleed / Umon
Messaggi: 13165
Offline
Citazione:
Il futuro dirà.


e il futuro è vicino
_________________
Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Inviato il: 5/5/2011 2:04
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#50
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/3/2006
Da
Messaggi: 1028
Offline
Grazie per l'ottimo lavoro, Lezik, ho usato la tua traduzione sul mio sito!

Per quanto riguarda il timore che sia una trappola perché è troppo bello per essere vero, quello c'è sempre, ma non bisogna neanche chiudere la porta a rivelazioni simili per eccessiva diffidenza.
(Dopotutto la confessione di Files sull'omicidio Kennedy era altrettanto scioccante e non è stata affatto una trappola.)

Vedremo cosa succede.
_________________
I libri di Daniel Quinn tradotti in italiano.

tinyurl.com/faq11settembre <---- FAQ SULL'11 SETTEMBRE
...
Inviato il: 5/5/2011 2:52
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  astro7
      astro7
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#51
Mi sento vacillare
Iscritto il: 27/11/2007
Da questa sconosciuta terra di mezzo
Messaggi: 472
Offline
@ Lezik85: mi aggiungo anch’io alla lista dei complimenti , davvero un gran bel lavoro!

--------------------------
Citazione:
Pieczenik ha spiegato che non è un liberale, un conservatore o un membro del tea party, è solamente un americano che è profondamente preoccupato della direzione in cui il suo paese sta andando.


….verrebbe da chiedersi come mai se ne stia preoccupando solo ora. Avrebbe potuto esprimere il suo dissenso e adoperarsi anche solo per mettere in discussione i fatti del 9/11, poteva non solo chiedere spiegazioni ma anche pretenderle …proprio lui poteva farlo poiché ne aveva tutti i titoli….
Invece no. Se n’è sbattuto altamente.
Anzi :
Citazione:
Recrutato da Lawrence Eagleburger come Vice Assistente Segretario di Stato, Pieczenik è andato avanti a sviluppare "i principi base per la guerra psicologica, il contro-terrorismo, le strategie e le tattiche per le negoziazioni transculturali per il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, l'esercito, l'intelligence ed altre agenzie del Governo degli Stati Uniti" (..cut).


…tant’è che anche lui stesso dice:

Citazione:
“Ho insegnato come fare le operazioni falsa flag al college nazionale di guerra, l'ho insegnato con tutti i miei segreti quindi so esattamente cosa è stato fatto agli americani" ha aggiunto.


Io di un tipo come questo non mi fido e basta.

Penso che stiano cercando di sfruttare l’onda emozionale -9/11- <riattivata> con la morte di Osama, aggiungendoci una probabile contestazione nei confronti di Obama (anche se al momento i sondaggi dicono il contrario)grazie ad abilità varie* tipo il falso certificato di nascita, scontenti popolari, crisi economiche etc. e il gioco è fatto: smantellare l’attuale amministrazione politica e insediamento del NWO.
(*= quando serve, la verità fa comodo davvero.)
Si potrebbe anche inquadrare ciò che sta avvenendo come un evento in formazione nel quale stanno entrando diverse forze in gioco, l’una intenzionata a prevaricare l’altra.

Devo aggiungere però che è proprio strano : magari è la volta buona che qualcuno <di dovere> s’è passato la mano x la coscienza e per qualche malsano(?) motivo ha deciso di redimersi. E noi qui a criticare.
Vedremo.
Inviato il: 5/5/2011 7:13
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#52
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
"Pieczenik ha spiegato che non è un liberale, un conservatore o un membro del tea party, èsolamente un americano che è profondamente preoccupato della direzione in cui il suo paese sta andando."

Azz... ci vuole un bel coraggio a dire che è "solamente" un americano qualsiasi...

Astro7

Citazione:
….verrebbe da chiedersi come mai se ne stia preoccupando solo ora.


Ciao, stella.

Verrebbe da chiedrsi non poche cose, infatti. Prima fra tutte: cosa sta per accadere, solo ora? Poichè quelle non sono spiegazioni che chiede, ma vere e proprie dichiarazioni. Con tanto di promessa di presentarsi davanti ad un jury, ufficialmente.

Citazione:
magari è la volta buona che qualcuno <di dovere> s’è passato la mano x la coscienza e per qualche malsano(?) motivo ha deciso di redimersi. E noi qui a criticare.


Dici che poichè il 2012 è vicino, qualcuno sta cercando di lavarsi la coscienza prima dell'inizio della fine di un'epoca?

La sensazione è che se ne stia iniziando un'altra. Non esattamente "pacifica".

"La lotta non finisce con la morte di Bin Laden".

""Non dimentichiamo che la lotta per fermare al Qaeda e i suoi affiliati - ha detto la Clinton - non finisce con la morte di una persona. Dobbiamo, assolutamente, proseguire e rinnovare la nostra determinazione" nella lotta al terrorismo in tutte le sue forme, laddove si manifesta. La Clinton ha poi aggiunto, in riferimento alla battaglia contro il terrorismo che, "dobbiamo aumentare i nostri sforzi non solo in Afghanistan ma in tutto il mondo, chi uccide gli innocenti verrà assicurato alla giustizia", ha concluso."

_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 5/5/2011 13:24
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  AutminRic
      AutminRic
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#53
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 3/11/2005
Da
Messaggi: 163
Offline
Pieczenik ha spiegato che non è un liberale, un conservatore o un menbro del tea party, è solamente un americano che è profondamente preoccupato della direzione in cui il suo paese sta andando.

---

Certamente mi pare una notizia di rilievo però il nostro omino, forse, poteva cominciare un po' prima a preoccuparsi della direzione in cui l'America sta andando.

O no?
Inviato il: 5/5/2011 13:30
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#54
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
Citazione:
Certamente mi pare una notizia di rilievo però il nostro omino, forse, poteva cominciare un po' prima a preoccuparsi della direzione in cui l'America sta andando.


Già, non capisco perché è saltato fuori solo adesso.
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 5/5/2011 14:17
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  effeviemme
      effeviemme
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#55
Mi sento vacillare
Iscritto il: 28/6/2006
Da
Messaggi: 698
Offline
cit.:

"l'intero scenario dove si vede un manipolo di persone sedute che guardano ad uno schermo, e vi guardano intesamente, è puramente senza senso", riferendosi alle immagini rilasciate dalla Casa Bianca che fanno vedere Biden, Obama e Hillary Clinton intenti a guardare l'operazione di uccisione di bin Laden dal vivo su uno schermo televisivo.
--------------------

Se ne può dedurre che anche Biden, Obama ed Hillary sono stati
"influenzati" nelle loro convinzioni dalle "notizie" della TV?
_________________
Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera - S. Quasimodo.
Inviato il: 5/5/2011 15:40
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#56
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 11/4/2009
Da Freedonia
Messaggi: 1463
Offline
Incipit: grazie a tutti per aver apprezzato la traduzione.

Perchè il tizio stia parlando solo ora? Lui certamente lo sa. Cosa sappiamo noi? Che la credibilità degli Stati Uniti stà scemando sempre di più. Bernanke, da questo punto di vista, ci sta lavorando sodo.

Allora viene da chiedersi cosa possa risollevare le sorti USA dal pantano in cui sprofonda sempre di più. Un ritorno a politiche sensate? No, troppi amici da soddisfare. Una notizia che ri-consolidi l'egemonia dello zio Sam, qualcosa di grosso e clamoroso; una probabile exit-strategy per il pantano afghano e soprattutto qualcosa che ricomprasse la fiducia del proprio popolo, di nuovo pronto a finanziare economicamente e politicamente lo zio Sam.

Giocando al risiko questi dementi hanno scialacquato miliardi di dollari, facendo aumetnare a dismisura i problemi legati alla loro valuta, che ricordiamolo è di riserva mondiale. Forse hanno preso un libro di storia ed arrivati al capitolo della storia di Roma si sono fatti qualche domanda. Domande che riguardavano, guarda caso, gli alleati ed i propri sudditi.

Difatti le follie espansionistiche sono state anche sostenute dai vari alleati sparsi nel mondo. Ma gli alleati non sempre rimangono alleati se vedono che il proprio re non asserve ai loro desideri, facendo presto a far nascere qualche Bruto e Cassio a caso: BRICS demand global monetary shake-up, greater influence

Scommetiamo che sono iniziate le aste?
Inviato il: 5/5/2011 16:16
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  m4x
      m4x
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#57
Mi sento vacillare
Iscritto il: 6/6/2007
Da
Messaggi: 746
Offline
Ragazzi, l'articolo di Infowars su Pieczenik andrebbe girato a Massimo per farglielo quantomeno citare in trasmissione, visto che stasera è a Matrix.

Qualcuno può passarglielo ?
Inviato il: 5/5/2011 16:43
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#58
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/3/2006
Da
Messaggi: 1028
Offline
Ok, m4x, gli mando un'email io a Massimo, anche se credo proprio che la notizia lo abbia già raggiunto, grossa com'è.
_________________
I libri di Daniel Quinn tradotti in italiano.

tinyurl.com/faq11settembre <---- FAQ SULL'11 SETTEMBRE
...
Inviato il: 5/5/2011 18:11
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#59
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
Ci ho già pensato io, tranquilli
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 5/5/2011 18:20
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#60
Mi sento vacillare
Iscritto il: 30/1/2006
Da Genova
Messaggi: 536
Offline
Che strano mondo! Siamo tutti a discutere di due certificati fittizi - parere mio s'intende- quello di morte di Osama e quello di nascita di Obama.
Entrambi i documenti sono falsi, ma bisogna fingere che sian veri per ragioni di Stato.
Inviato il: 5/5/2011 19:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#61
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
baciccio

Citazione:
Entrambi i documenti sono falsi, ma bisogna fingere che sian veri per ragioni di Stato.


O per ragioni di pura strategia...

Siamo in piena neolingua, Orwell andrebbe studiato approfonditamente...

BIN LADEN "UCCISO", WOJTYLA "BEATO" E LA MANIPOLAZIONE.

"La gente come lei vive in quella che noi chiamiamo la comunità basata sulla realtà”.

Dove ci si illude “che le soluzioni emergano dal giudizioso studio di una realtà comprensibile.
Oggi il mondo non funziona più così.

Noi siamo un impero. E mentre agiamo, creiamo la nostra realtà.
E mentre voi giudiziosamente studiate quella realtà, noi agiamo di nuovo, producendo nuove realtà, che voi potrete studiare.

Noi siamo gli attori della storia. E a voi, a tutti voi, resta di studiarla”.


Grande articolo.
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 5/5/2011 20:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#62
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
Non so se è possibile posizionarsi in maniera più prona di questa:

Non siamo più capaci di credere senza vedere."

Riporto qualche stralcio, chiedendomi se taluni non si vergognino di dichiararsi giornalisti.

"Domande antiche ma dimenticate nella società dello scetticismo e della dittatura dell’immagine, che vengono però riproposte dalla decisione della Casa Bianca di non mostrare il corpo dello sceicco del terrore."

Strano metodo, quello di parlare di "scetticismo" mentre anche negli ambienti non precisamente "complottisti" si parla di bufala...

Strano anche parlare di "dittatura dell'immagine" in un sistema mediatico dove le immagini stesse della presunta uccisione del fantomatico Osama vengono diffuse PER convincere del fatto che sia tutto vero.


Attenzione, qui ci viene chiesto un atto di fede...

"«Beati quelli che pur non avendo visto crederanno», dice Gesù all’apostolo incredulo."



"In fondo, anche la vita di Bin Laden è un atto di fede."

Ah, beh. Come dire: se ci avete creduto prima, potete continuare a farlo anche ora. Siamo a posto...


Sviolinata finale:

"Così oggi l’inquilino della Casa Bianca che tiene per sé le immagini di Bin Laden morto è un presidente forte. Egli mette in campo la propria credibilità, il suo capitale più prezioso. Obama sfida la cultura del dubbio."

Il resto potete leggerlo da voi.
Giusto per iniziare la giornata con un po' di buonumore.
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 6/5/2011 9:05
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  m4x
      m4x
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#63
Mi sento vacillare
Iscritto il: 6/6/2007
Da
Messaggi: 746
Offline
Washington, 6 mag. (Adnkronos) - Gli agenti della Cia appostati da mesi in un covo ad Abbottabad per sorvegliare il compound dove si nascondeva Osama Bin Laden non sono riusciti a scattare nemmeno una fotografia ne' a registrare in alcun modo la sua voce prima del raid che ha portato alla sua uccisione. Questo malgrado gli enormi sforzi di raccolta dati e la sorveglianza messa in atto. Infatti, spiegano funzionari di intelligence americani citati dal Washington Post, Bin Laden adottava ogni tipo di precauzione per evitare di poter essere in qualche modo individuato.
Inviato il: 6/5/2011 13:03
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#64
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
Citazione:

m4x ha scritto:
Washington, 6 mag. (Adnkronos) - Gli agenti della Cia appostati da mesi in un covo ad Abbottabad per sorvegliare il compound dove si nascondeva Osama Bin Laden non sono riusciti a scattare nemmeno una fotografia ne' a registrare in alcun modo la sua voce prima del raid che ha portato alla sua uccisione. Questo malgrado gli enormi sforzi di raccolta dati e la sorveglianza messa in atto. Infatti, spiegano funzionari di intelligence americani citati dal Washington Post, Bin Laden adottava ogni tipo di precauzione per evitare di poter essere in qualche modo individuato.


ROTFL...
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 6/5/2011 13:12
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Santro
      Santro
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#65
Mi sento vacillare
Iscritto il: 13/11/2005
Da
Messaggi: 748
Offline
La Cia ha spiato Bin Laden per mesi

"...Nel corso dei mesi quindi i servizi segreti Usa sono riusciti a ricostruire le giornate e le abitudini del capo di Al Qaeda, ma non sono riusciti a scattare foto né a registrare in alcun modo la sua voce prima del raid..."


Che sfortuna, però!

"...Si consegna uno dei 47 più ricercati di Al Qaeda. Uno dei più importanti esponenti di Al Qaeda in Arabia Saudita si è consegnato alle forze di sicurezza locali, diventando il primo membro dell'organizzazione terroristica ad arrendersi dopo l'uccisione di Osama Bin Laden. Il ministero dell'interno di Riad ha fatto sapere che Khaled Hathal Al Qahtani, che figura nella lista dei 47 principali terroristi ricercati dalle autorità saudite, si è consegnato la settimana scorsa. La notizia, riferisce oggi il quotidiano britannico The Guardian, è stata accolta con soddisfazione dai servizi di sicurezza di tutto il mondo, e in particolare da quelli statunitensi. Le esatte circostanze della resa di Al Qahtani, ritenuto esponente di spicco di al qaida nella penisola arabica, non sono state rese note.

forse per confermare che Al Qaeda esiste?

"...I militari Usa sono riusciti a distruggere il corpo del velivolo ma non la sezione di coda che è stata sequestrata dall'esercito pakistano dopo il raid. Il Telegraph afferma che se Islamabad si dovesse rifiutare di restituirla a Washington la questione potrebbe aprire un contenzioso diplomatico capace di aggravare rapporti già tesi da giorni..."

questi Paki sono ansiosi di farsi recapitare un po' di "democrazia".

"...Mentre il figlio di Bin Laden, Khalid Hamzan, e' stato ucciso sulle scale quando ha cercato di lanciarsi contro i militari Usa. ..."

l'istinto del kamikaze ce lo hanno nel sangue!

"...''Prima di tutto - ha sottolineato Shah - si deve stabilire in modo inoppugnabile se Bin Laden era presente in Pakistan, e se veramente c'era, come è arrivato fino là''..."

oh oh.... attenzione alla "democrazia" incombente....

eccetera, eccetera.
_________________
ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Inviato il: 6/5/2011 13:12
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#66
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
"Bin Laden adottava ogni tipo di precauzione per evitare di poter essere in qualche modo individuato."

Quindi, "prenderlo" è stata una botta di culo! Che fortuna!

Ma a quando un premio Nobel per la comicità?

Obama-Osama.
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 6/5/2011 13:40
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  florizel
      florizel
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#67
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 7/7/2005
Da dove potrei stare meglio.
Messaggi: 8195
Offline
Strana coincidenza...

"La roccaforte di bin Laden? "Identica a Israele"".
_________________
"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Inviato il: 6/5/2011 14:52
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#68
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 6/5/2011 15:07
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Santro
      Santro
Re: Obama: "Osama Bin Laden è morto"
#69
Mi sento vacillare
Iscritto il: 13/11/2005
Da
Messaggi: 748
Offline
Citazione:
Il prossimo Paese da invadere è il Pakistan, quindi

Stanno remando con vigore in quella direzione.

Dal link di decalagon:
"Secondo il Site, l'organismo americano specializzato nel monitoraggio di siti islamisti, il comunicato che conferma la morte di Osama, e' stato pubblicato su alcuni siti web di estremisti islamici. ''Il 6 maggio 2011 Al Qaeda ha diffuso un comunicato su siti jidahisti, confermando la morte del suo leader, Osama bin Laden'' ha riferito il Site.

E con questo ogni dubbio svanisce. Se lo dice il SITE (Rita Katz)....

Mai una volta che pubblichi l'indirizzo di questi fantomatici siti web di estremisti islamici! Mah.
_________________
ETERNAL SALVATION
(or triple your money back)
Inviato il: 6/5/2011 15:33
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
 Vai all'inizio   Discussione precedente   Discussione successiva
<1234>

 


 Non puoi inviare messaggi.
 Puoi vedere le discussioni.
 Non puoi rispondere.
 Non puoi modificare.
 Non puoi cancellare.
 Non puoi aggiungere sondaggi.
 Non puoi votare.
 Non puoi allegare files.
 Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA