Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

ATTENZIONE: Chiunque voglia scrivere su Luogocomune è pregato di leggere prima QUESTO AVVISO (aggiornato 01.11.07)



Indice del forum Luogocomune
   Pentagono
  I testimoni dell'Arlington National Cemetery e la rotta nord

Naviga in questo forum:   1 Utenti anonimi

 

 Vai alla fine   Discussione precedente   Discussione successiva
1234...18>
  •  Vota discussione
      Vota questa discussione
      Eccellente
      Buona
      Discreta
      Scadente
      Terribile
Autore Discussione Votata:  9 Voti
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#520
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Il video a cui ti riferisci, il secondo intendo, è un video del Double tree Hotel questo, ma non si vede l'aereo.
Credo sia stato rilasciato nel 2006.

Il primo, beh quello è noto.

A parte il primo che contraddice gli stessi dati FDR, il secondo non da indicazioni utili sul path.
Inviato il: 16/3/2010 11:30
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  gronda85
      gronda85
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#519
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 2/12/2008
Da
Messaggi: 1956
Offline
_________________
non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
Inviato il: 15/3/2010 22:11
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#518
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 17/8/2007
Da perugia
Messaggi: 1802
Offline
teba:

...guarda, sono allibito dalla mancanza di argomentazioni...imbarazzante.

shm:

...ssssst!
Non svegliamoli! Sembra che ancora non abbiano capito che l'autore dell'articolo rivoluzionario, che comunque avrebbero già demolito, non sarei io.

http://strakerenemy.blogspot.com/2010/02/fake-blog-il-disinformatico-luomo-che.html

Mah! A certi vitalesta gli entra proprio più in c++ che in testa...
_________________
“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
Inviato il: 23/2/2010 15:20
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#517
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Grazie shm, ho fatto solo una traduzione.
Citazione:

...guarda, sono allibito dalla mancanza di argomentazioni...imbarazzante.
Inviato il: 22/2/2010 23:05
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#516
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 17/8/2007
Da perugia
Messaggi: 1802
Offline
_________________
“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
Inviato il: 22/2/2010 13:57
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#515
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
La seguente è una traduzione del documento pubblicato da Rob Balsamo e peer reviewed dal capitano capitano Jeff Latas e dal comandante Ralph Kolstad, chiamato "NORTH APPROACH IMPACT ANALYSIS", visionabile qui.

-----

Analisi dell’impatto dalla traiettoria a nord.

Introduzione - Il Citizen Investigation Team (CitizenInvestigationTeam.com) ha condotto, ripreso e pubblicato interviste con dozzine di testimoni oculari dell’attacco dell’11 Settembre presso il Pentagono. Di questi testimoni, più di una dozzina si trovavano in posizioni eccellenti per poter giudicare dove l’aereo volava rispetto alla ex stazione di servizio Citgo, la quale rappresentava l’ultimo importante riferimento visivo lungo la traiettoria dell’aereo negli ultimi secondi di volo prima di raggiungere l’edificio [ndr il pentagono]. Tutti questi testimoni oculari hanno dichiarato unanimamente di aver osservato l’aereo volare al di sopra, o verso, la parte a nord della stazione gas Citgo. Sono inclusi anche tutti i testimoni oculari presenti sulla proprietà stessa della stazione gas, i quali si trovavano nella posizione in assoluto migliore per poter giudicare su quale lato della stazione è volato il velivolo, con nessuna possibilità di errore di valutazione dovuto alla prospettiva.

E’ fisicamente impossibile, per un aereo che si avvicina al Pentagono su una traiettoria coerente con le dichiarazioni dei testimoni oculari, aver causato i danni materiali ai pali della luce, al generatore e al Pentagono come documentato e segnalato dal materiale fotografico. La seguente analisi tecnica presenterà i calcoli a dimostrazione di questo semplice fatto scientifico.

Obiettivo: Determinare se un aeroplano sia in grado di transitare a nord della stazione gas Citgo come dichiarato dai testimoni oculari e causare comunque i danni meccanici ai pali, generatore ed edificio del Pentagono.

Nota importante: Il semplice dato di fatto è che molti se non tutti i testimoni oculari non hanno smesso di guardare l’aereo nell’istante in cui transitava sul lato nord della stazione Citgo. Per poter affermare che l’aereo sarebbe potuto transitare dal lato nord della stazione e poi virare verso una traiettoria che gli avrebbe permesso di causare i danni meccanici osservati – a cominciare dal primo palo della luce abbattuto – si dovrebbe ignorare qualsiasi cosa disegnata e dichiarata oltre quel punto dai testimoni oculari stessi. Ignorare le dichiarazioni dei testimoni oculari è disonesto dal punto di vista intellettuale e non lo si può considerare un approccio obiettivo per un’analisi di questo tipo. Questa analisi include in modo specifico, ma non solo a ciò è limitata, il posizionamento dell’aereo da parte di testimoni sopra o molto vicino il parcheggio fuori dagli edifici adibiti alla manutenzione dell’Arlington National Cemetery, dato su cui vi sono numerose testimonianze esplicite. Anche se fosse possibile l’ipotetica manovra – la quale, come dimostra questa pubblicazione, non lo è – resterebbe comunque un punto di discussione controverso, dal momento che l’analisi dei danni meccanici e l’ipotesi di un impatto dalla traiettoria nord non sarebbe comunque in linea con le dichiarazioni, disegni e descrizioni dei testimoni oculari.

Calcoli ed Analisi

Come si è potuto vedere nel documento video National Security Alert, molti dei testimoni oculari che si trovavano nelle posizioni migliori per poter giudicare dove esattamente l’aereo volasse rispetto al Navy Annex e all’ex stazione gas Citgo, hanno personalmente tracciato il percorso dell’aereo su foto prese dall’alto durante le loro interviste direttamente sul posto e riprese con telecamere da parte del Citizen Investigation Team. L’immagine seguente è un insieme dei loro tracciati.

Link Immagine.

Basandosi su un ipotetica traiettoria “media” fra quelle illustrate dai disegni dei testimoni oculari, abbiamo calcolato il raggio necessario per una transizione verso la traiettoria a sud, in modo da causare i danni meccanici attraverso i pali abbattuti, il generatore e il “punto d’impatto” sul Pentagono.

Raggio di curvatura disegnato con topografia visibile.

Raggio di curvatura senza topografia. (scala 1cm = 100 piedi)

Raggio della curva Ovest = 273 piedi
Raggio della curva Est = 264 piedi

Per semplificazione, useremo solo un valore medio, di 270 piedi, per entrambi i raggi di curvatura da cui poter determinare l’accelerazione del moto circolare.

I calcoli sono stati basati sia per velocità di 400 che di 200 nodi.

Per determinare le forze G che agiscono su un oggetto in un moto circolare lungo una curva/raggio, viene utilizzata la formula G = (v^2/r)/32.

Per velocità = 400 nodi (675 piedi/secondo):
G = (675^2/270)/32
G = 52.2

Per velocità = 200 nodi (338 piedi/secondo):
G = (338^2/270)/32
G = 13.2


Le forze G richieste per una transizione dal percorso a nord a quello a sud sono impossibili da sotenere per qualsiasi aereo ad “ala fissa” di categoria Transport [ndr - aerei tipo Boeing, Airbus…].


Lo scenario ipotetico meno improbabile. ( contraddice le testimonianze in maniera ancora più palese rispetto alla ricostruzione precedente)

E’ stato ipotizzato e presentato un approccio dell’aereo reputato, falsamente, coerente sia con le descrizioni dell’approccio nord descritto dai testimoni, sia con i danni meccanici ai pali della luce, generatore e Pentagono.
Questa traiettoria ignora del tutto e contraddice la maggior parte degli elementi chiave circa il percorso dell’aereo, descritti da tutti i testimoni oculari presentati in National Security Alert, e da anche altri testimoni che non erano visibili in quel video per motivi di limitazioni nella durata (George Aman, per esempio).
Un altro grosso problema con questo percorso è che la sua ampiezza – che viene dichiarata essere uguale all’apertura alare di un 757 (124 piedi 10 pollici) – non prende in considerazione in modo corretto il fatto che, per poter eseguire curve di questo tipo, l’angolo di bank dovrebbe obbligare a ridurre in modo significativo l’apertura alare, come dimostreremo più sotto. Per poter far curvare un aeroplano, deve esserci una componente orizzontale della portanza. In altre parole, un aereo non può semplicemente cambiare direzione, lungo il percorso illustrato qui sotto, solamente "imbardando", ma deve effettuare un rollio ed inclinarsi in un angolo.

I raggi sono stati misurati per entrambe le curve e gli angoli di virata sono stati calcolati in base alla velocità. Le velocità prese in considerazione sono ancora quelle di 400 e 200 nodi. Vengono inserite delle immagini del punto di vista del testimone per poterle comparare con le dichiarazioni fatte dal testimone stesso.

La traiettoria che segue è stata presentato come il “primo percorso possibile” dalla posizione a nord della stazione gas. Questo è il percorso che abbiamo analizzato con precisione, e poiché rappresenta la ricostruzione ipotetica meno difficile da realizzare, qualsiasi altro ipotetico percorso sarebbe costituito da angoli ancora maggiori di virata e forze G ancora più alte, come dimostrato sopra.

Link Immagine percorso meno improbabile.

Il raggio di curva per la transizione Ovest è di 2.834 piedi. Scala 1cm = 100 piedi. (Inserito aereo in scala a dimostrazione del fatto che è necessario un volo livellato per causare i danni meccanici)

Link Immagine con aereo in scala.

Il raggio di curva per la transizione Est è di 1.692 piedi. (Inserito aereo in scala a dimostrazione del fatto che è necessario un volo livellato per causare i danni meccanici)

Link Immagine con aereo in scala.

Topografia rimossa per chiarezza.

Immagine senza topografia.

Il percorso qui sopra non tiene in considerazione il rollio. Perciò il cambio di direzione dalla curva Ovest a quella Est deve essere esguita instantaneamente, cosa impossibile per qualsiasi velivolo ad ala fissa.


Per calcolare l’angolo di bank richiesto in base al raggio di curvatura, usiamo:

Angolo di bank = arctan(v^2/11.26r)

La forza G può esser poi calcolata usando l’angolo di bank:

G = 1/Cos(angolo di bank)


Per la velocità = 200 nodi:

Raggio di curva Ovest = 2834

Angolo di bank = arctan(200^2/2834*11.26) = 51 gradi*

Forza G = 1.6 G

Raggio di curva Est= 1639

Angolo di bank = arctan(200^2/1639*11.26) = 65 gradi*

Forza G = 2.3 G



Per la velocità = 400 nodi:

Raggio di curva Ovest = 2834

Angolo di bank = arctan(400^2/2834*11.26) = 79 gradi*

Forza G = 5.2 G**

Raggio di curva Est = 1639

Angolo di bank = arctan(400^2/1639*11.26) = 83 gradi*

Forza G = 8.7 G**



*Gli angoli di bank necessari per entrambe le velocità sono in contrasto con le affermazioni del testimone ed eccedono gli angoli di bank necessari per poter causare i danni meccanici (si veda dimostrazione sotto). La quantità di rollio necessaria per passare dalla curva Ovest a quella Est non è possibile sia per la velocità che per traiettoria.

**Le forze G necessarie per la velocità di 400 nodi non sono sostenibili per qualsiasi velivolo di categoria “transport” ad ali fisse.


I seguenti sono gli angoli di bank e i gradi di rollio che sarebbero dovuti essere osservati dalle diverse posizioni dei testimoni a partire dal testimone più a Ovest, Edward Paik, fino all’addetto alla stazione gas Robert Turcios. Si tenga ben presente che per qualunque velocità maggiore di 200 nodi si necessiterebbe di rollii e forze G ancora maggiori.


Quello che avrebbe dovuto vedere il sergente Lagasse:

Visione di Lagasse Ovest - 200nodi.

Visione di Lagasse a Ovest - 400 nodi.

Visione di Lagasse Est - 200 nodi.

Visione di Lagasse Est - 400 nodi.






Grado di rollio che avrebbe dovuto descrivere il personale dell'Arlington National Cemetery - 200 nodi. (gif animata a lato)













Ipotetica visione dell'aereo del personale dell'Arlington National Cemetery - 400 nodi.

Passaggio dell'aereo dal medesimo POV. ( Arlington National Cemetery)





Ipotetica visione dell'aereo di Robert Turcios (citgo gas station) - 200 nodi. (gif animata a lato)











Medesima ipotetica visione di Robert Turcios ma a 400 nodi. (gif animata qui sotto)
























Video del parking gate del Pentagono - 200 nodi:










































Aereo e passagio fra i pali - 200 nodi.






































Video ricostruzione dell'intero percorso a 400 nodi
(Si noti l'angolo di bank dell'aereo mentre passa attraverso i pali e il contatto dell'ala con il terreno. L'impatto con i pali è impossibile a causa dell'angolo di bank richiesto per virare ad entrambe le velocità considerate. L'angolo di bank inoltre causerebbe un enorme solco nel terreno in direzione del'impatto con il Pentagono.)

Conclusione - E' impossibile per qualsiasi aereo ad ala fissa causare con la traiettoria i danni meccanici ai pali della luce, generatore e al Pentagono sino al foro d'uscita al terzo anello provenendo direttamente da sopra il Navy Annex e da nord della ex stazione di rifornimento Citgo. Le traiettorie illustrate dai testimoni, affinchè il velivolo si allinei lungo il percorso coincidente con i danni meccanici, richiederebbero forze G che andrebbero oltre i limiti strutturali di qualsiasi velivolo. Inoltre, l'ipotetico scenario meno improbabile ad una velocità bassa richiederebbe angoli di bank che sono inconciliabili con i danni meccanici, come con le dichiarazioni dei testimoni, e richiederebbe un rollio istantaneo impossibile per qualsiasi velivolo ad ala fissa.
Inviato il: 17/2/2010 22:59
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  LoneWolf58
      LoneWolf58
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#514
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 12/11/2005
Da Padova
Messaggi: 4861
Offline
Citazione:
da kinbote il 16/2/2010 22:45:12
...
Ora ci sono... ora non ci sono più!
...
Mai parole furono più profetiche...
Citazione:
da Redazione il 17/2/2010 0:48:31
...
kinbote è stato espulso.
...
_________________
La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Inviato il: 17/2/2010 7:06
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Redazione
      Redazione
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#513
Webmaster
Iscritto il: 8/3/2004
Da
Messaggi: 19594
Offline
kinbote è stato espulso. Ora finalmente può andare anche lui in giro a fare l'eroe.

Era tanto che ci provava, ma ha dovuto esagerare fino a rendersi ridicolo per riuscirci.
Inviato il: 17/2/2010 0:48
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  LoneWolf58
      LoneWolf58
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#512
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 12/11/2005
Da Padova
Messaggi: 4861
Offline
Citazione:

kinbote ha scritto:
Citazione:
Non deve piacerti molto il "mondo reale" se sei sempre qui a farti le pippe insieme a noi...


Ora ci sono... ora non ci sono più!
Ripasso fra qualche giorno, cerca di non ammazzarti di seghe nel frattempo.


considerato che tu sei iscritto dal 11.11.2009 ed hai 203 post
mentre io iscritto dal 12.11.2005 ne ho 2804...
mi stai battendo 2,1 a 1,8 (seghe pro die)...
vedi di non esagerare che diventi sordo.
_________________
La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Inviato il: 16/2/2010 22:55
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  kinbote
      kinbote
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#511
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 11/11/2009
Da Zembla
Messaggi: 201
Offline
Citazione:
Non deve piacerti molto il "mondo reale" se sei sempre qui a farti le pippe insieme a noi...


Ora ci sono... ora non ci sono più!
Ripasso fra qualche giorno, cerca di non ammazzarti di seghe nel frattempo.
Inviato il: 16/2/2010 22:45
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#510
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Ahmbar:
Citazione:
E' stato documentato invece che i testimoni della "rotta nord" sono concordi nella ricostruzione della rotta, sull'aspetto dell'aereo e dell'accelerazione in prossimita' del Pentagono (accelerazione assente nel FDR, ovviamente)?

Chi la presenta (Rob Balsamo in questo caso) e' "un demente"


Ti ringrazio dell'intervento Ahmbar; il punto è proprio questo: il fatto che l'aereo sia passato a nord non è un ipotesi ma è un dato scaturito dall'analisi di varie testimonianze corroboranti tra loro... percui quando uno giudica "demente" questo dato di fatto, non si accorge che giudica "dementi" i testimoni e tutte le singole testimonianze che lo provano.

Non ci si scappa da qui.
Inviato il: 16/2/2010 22:02
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  LoneWolf58
      LoneWolf58
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#509
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 12/11/2005
Da Padova
Messaggi: 4861
Offline
Citazione:

kinbote ha scritto:
Non sono qui per discutere, tanto è inutile con voi. È solo giusto ricordarvi ogni tanto che c'è un mondo reale al di là delle vostre pippe da sfigati paranoici.

P,S. Chiedo scusa per il plurale: quando dico voi, intendo proprio dire "voi dementi complottisti". Non c'è nessuna differenza fra cervelli marci.
Non deve piacerti molto il "mondo reale" se sei sempre qui a farti le pippe insieme a noi...
P.S. non chiedo scusa per il singolare... mi rivolgo proprio a "te"...
_________________
La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Inviato il: 16/2/2010 19:45
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#508
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
Citazione:
Non sono qui per discutere


Grazie tesoro, si era capito fin dal tuo primo post che volevi evitare di far figure barbine in nome del complottismo telebattiviano: d'altronde sarai alla tua millesima registrazione. Tra l'altro.. che ci stai a fare qua? Passi il tempo mollando le tue scorregge trolline a destra e a sinistra solo perché la tua vita sociale fa schifo? Posso capirlo. Ma puoi provare qualche altro passatempo, lo sai? Magari accendi la play station.
Continua così amore mio ^_^

Ma non piangere se qui nessuno ti batte la manina sulla spalla e nessuno ti dice quanto sei bravo: questa non è la Lollolandia dei telebattiviani complottoidi. Per arrivarci segui le mie indicazioni: al prossimo incrocio svolta a sinistra (quello dopo il manicomio, per intenderci), prosegui diritto fino alla casa delle fate poi fai il ponte dell'arcobaleno. Quando vedi Cenerentola che ti saluta vuol dire che sei arrivato.
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 16/2/2010 19:45
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  kinbote
      kinbote
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#507
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 11/11/2009
Da Zembla
Messaggi: 201
Offline
Non sono qui per discutere, tanto è inutile con voi. È solo giusto ricordarvi ogni tanto che c'è un mondo reale al di là delle vostre pippe da sfigati paranoici.

P,S. Chiedo scusa per il plurale: quando dico voi, intendo proprio dire "voi dementi complottisti". Non c'è nessuna differenza fra cervelli marci.
Inviato il: 16/2/2010 19:34
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  ahmbar
      ahmbar
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#506
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/3/2007
Da Milano
Messaggi: 1785
Offline
Ci risiamo:
non appena si mette uno di questi "signori" di fronte a fatti difficilmente confutabili, si rifugiano nei commenti ad-personam o negli insulti

Ho postato prima link l'analisi dei "testimoni attendibili" (attendibili perche' raccontano cose che corroborano la fiaba dell'approccio ufficiale del presunto AA77), dove si scopre che la stragrande maggioranza ha raccontato fatti immaginati, dedotti o palesemente falsi e/o inventati?

Si finge di non vedere


E' stato documentato invece che i testimoni della "rotta nord" sono concordi nella ricostruzione della rotta, sull'aspetto dell'aereo e dell'accelerazione in prossimita' del Pentagono (accelerazione assente nel FDR, ovviamente)?

Chi la presenta (Rob Balsamo in questo caso) e' "un demente"


Povero kimbote, capisco che la pochezza degli appigli a cui aggrapparsi renda necessario scadere negli insulti, dato che di analizzare i fatti non se ne puo' parlare, tanto sono inconsistenti con la realta'


E non sei probabilmente in grado di accettare cio' che e' sempre piu' evidente:
la "versione ufficiale" e' una barzelletta, ben ricostruita nella vignetta di Tuttle :



(per chi non lo sapesse, questa e' l'unica conformazione di aereo che avrebbe potuto impattare dove ci hanno raccontato i "dati ufficiali" senza che il motore sx strisciasse per terra)
_________________
Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
Inviato il: 16/2/2010 18:57
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#505
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
I tuoi insulti mi scivolano addosso nella stessa identica e semplice maniera con cui dal tuo culo salgono alla tua bocca. Ti ho chiesto un commento alle testimonianze: se ne sei in grado affronta l'argomento con la serietà di una persona adulta non con quella di un bimbominkia.
Sempre se non è una richista troppo complicata da esaudire.
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 16/2/2010 14:12
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  kinbote
      kinbote
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#504
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 11/11/2009
Da Zembla
Messaggi: 201
Offline
Scusa, Decalagon, a te non posso neanche insultarti, sarebbe politicamente scorretto.
Inviato il: 16/2/2010 14:09
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#503
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 22/8/2009
Da
Messaggi: 6643
Offline
Mi sembra logico: quando non si sa cosa inventarsi per difendere quel poco di orgoglio marcio che è rimasto bisogna passare agli attacchi personali ^_^

Intanto nessun commento sulle testimonianze?
_________________
«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Inviato il: 16/2/2010 14:01
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  kinbote
      kinbote
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#502
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 11/11/2009
Da Zembla
Messaggi: 201
Offline
Citazione:
Stai dando del "demente" a tutti i testimoni che provano la traiettoria nord dell'aereo con le loro ricostruzioni?


Veramente ho dato del demente a te e Rob Balsamo, ma sei troppo demente per capirlo.
Inviato il: 16/2/2010 13:51
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#501
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Sto preparando una traduzione del documento, datemi qualche giorno.
Inviato il: 16/2/2010 12:36
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  ahmbar
      ahmbar
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#500
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 25/3/2007
Da Milano
Messaggi: 1785
Offline
E' sempre la stessa storia

Se i testimoni "dicono di aver visto un boeing" allora sono attendibili
E chissenefrega se le loro testimonianze, appena analizzate, si contraddicono una con l'altra (quando non si dimostrano palesemente false...link ai bugiardi conclamati)

Ma se, come nel caso della "rotta nord", si corroborano una con l'altra, diventano "una solenne stronzata", dato che evidenziano come la ormai piu' che presunta "rotta ufficiale" sia (quella si!) "una solenne stronzata"

Piu' o meno come le decine e decine che hanno testimoniato delle esplosioni nelle torri prima e durante il crollo
http://www.youtube.com/watch?v=8n-nT-luFIw

http://it.youtube.com/watch?v=JxJwOwC8ljE wtc7

Alcune di loro erano in ospedale, ferite proprio dalle esplosioni

Ma quelle , per personaggi come Kinbote, non valgono
_________________
Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
Inviato il: 15/2/2010 14:38
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dell'Arlington National Cemetery
#499
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Citazione:

kinbote ha scritto:

Ha dimostrato che la North Path è una stronzata sostenuta da persone dementi. Mi compiaccio.

Stai dando del "demente" a tutti i testimoni che provano la traiettoria nord dell'aereo con le loro ricostruzioni? Perchè sono loro che la dimostrano, non di certo Balsamo.












































Che hanno con le loro mani tracciato il passaggio del velivolo:











































Stai dando del "demente" a quelle persone che ricordano bene cosa hanno visto quel giorno e le quali testimonianze, a controprova della loro validità, si corroborano in maniera piuttosto inequivocabile?






























Quindi ti compiacci in queste accuse ai testimoni?
Inviato il: 15/2/2010 9:37
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  kinbote
      kinbote
Re: I testimoni dell
#498
Ho qualche dubbio
Iscritto il: 11/11/2009
Da Zembla
Messaggi: 201
Offline
Ha dimostrato che la North Path è una stronzata sostenuta da persone dementi. Mi compiaccio.
Inviato il: 15/2/2010 3:14
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dellArlington National Cemetery
#497
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
North Approach Impact Analysis

Documento di Rob Balsamo dove dimostra che è fisicamente impossibile, per un aereo che provenga da sopra il Navy Annex e che passi a nord della ex stazione gas Citgo, provocare danni al generatore, pali della luce e danni alla struttura del Pentagono sino al "punch out" come sostenuto dalle varie ricostruzioni "ufficiali".

La conclusione:

"It is impossible for any fixed-wing aircraft to cause the directional physical damage to the light poles, generator trailer, and the Pentagon leading to the C-ring hole approaching from directly over the Navy Annex and north of the former Citgo gas station. The flight paths illustrated by the witnesses would require G forces beyond the physical limitations of any aircraft for it to transition to an approach that lines up with the physical damage. Additionally, a hypothetical least challenging scenario at low speed would require bank angles that are irreconcilable with the physical damage, as well as the witness statements, and require an instantaneously performed roll that is impossible for any fixed-wing aircraft."

Se a qualcuno interessa il file pdf, eccolo qui.

Buona lettura.
Inviato il: 14/2/2010 23:10
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dellArlington National Cemetery
#496
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Video della conferenza dell'11 Luglio ad Arlington del Citizen Investigation Team.


CIT live in Arlington, VA - July 2009 from Citizen Investigation Team on Vimeo.

Inviato il: 26/7/2009 10:15
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dellArlington National Cemetery
#495
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Citazione:

gronda85 ha scritto:
proprio perché il titolo è "i testimoni" non capisco come possa essere fuori argomento il criticarne la veridicità delle affermazioni


Ci mancherebbe!
Una volta che conosci l'insieme di testimonianze, hai visto le interviste e hai compreso il quadro della situazione, puoi fare tutte le critiche che vuoi!
Inviato il: 18/6/2009 21:41
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  gronda85
      gronda85
Re: I testimoni dellArlington National Cemetery
#494
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 2/12/2008
Da
Messaggi: 1956
Offline
proprio perché il titolo è "i testimoni" non capisco come possa essere fuori argomento il criticarne la veridicità delle affermazioni
_________________
non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
Inviato il: 18/6/2009 16:28
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
Re: I testimoni dellArlington National Cemetery e la rotta nord
#493
Sono certo di non sapere
Iscritto il: 19/6/2006
Da Bologna
Messaggi: 9236
Offline
Citazione:

Tubo ha scritto:
Lagasse però, come tutti gli altri, NON ha visto l'aereo impennare di colpo e andare via.

Un "enorme" 757 passato a pochi metri da loro.

P.S:: Teba, se hai voglia di discutere civilmente ti rispondo.

No bias by Pierino/rivers, per favore.

Mi dai una tua interpretazione della dinamica?


Sei ancora fermo qui Tubo? Che se la versione ufficiale è falsa, dobbiamo darti noi una versione alternativa e prenderci l'onere di dimostrarla vera?
_________________
Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Inviato il: 18/6/2009 12:44
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  sick-boy
      sick-boy
Re: I testimoni dell
#492
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 18/10/2006
Da Leith
Messaggi: 2710
Offline
va la va la
Inviato il: 17/6/2009 19:49
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
  •  Teba
      Teba
Re: I testimoni dellArlington National Cemetery e la rotta nord
#491
Dubito ormai di tutto
Iscritto il: 14/9/2007
Da
Messaggi: 1846
Offline
Tubo ha scritto:
Citazione:
P.S:: Teba, se hai voglia di discutere civilmente ti rispondo


tu hai il coraggio di dirmi di discutere civilmente quando tu stesso poi vai scrivendo:

Citazione:
I complottisti sono persone squilibrate e frustrate dalla vita. Potrei dire con certezza assoluta che chi spende più di qualche mese internettiano appresso alle teorie cospirazionistiche è un malato mentale (col massimo rispetto per i malati mentali), ma preferisco dire che sono semplicemente caproni, ignorantissimi e frustrati. E' bestiale questa evidenza.


e su questo stesso forum, dopo non so quante immagini e parole spese sul north path e sui vari testimoni tu, al post n°413, affermi da finto tonto ( come se non avessi letto tutti i post precedenti):

Citazione:
Cosa c'è di incongruente con la path ufficiale? Se l'aereo si è schiantato, e si è schiantato, i danni meccanici all'esterno del Pentagono e all'interno dello stesso sono perfettamente coincidenti e la confermano.


Ma mi prendi in giro?
ammesso che tutti possono sbagliare... ma poverino lui, probabilmente gli era proprio sfuggito che north path e path "ufficiale" non coincidono... o forse ci prende per il culo.

Credo che tu abbia dimostrato ampiamente, non solo di non avere rispetto per gli interlocutori e discussione, ma non ne hai più nemmeno per te stesso.

Quindi se vuoi renderti ogni volta più ridicolo di quello che sei, continua a porre domande alle quali ti è stato risposto già centinaia di volte in questo 3D, continua a ignorare la differenza fra "sinistra" e "sopra", continua a cambiare nick, continua a fare orecchio da mercante sul fatto che non stiamo discutendo di una teoria, continua ti prego...così poi almeno hai un misero eccitante motivo che ti dà la carica sufficiente per tornare di corsa dai tuoi amichetti per farsi reciprocamente una di pippetta di gruppo, godendo di questi inutili interventi e fregandosene, in realtà, di ricerca e verità.

Continua.

Se invece hai ancora un briciolo di rispetto per te stesso, ammetti di essere proprio tu il primo a non comportarsi in maniera civile.



(Dormi pure tranquillo stanotte, sono solo parole di uno stupido complottista "malato di mente"...)
Inviato il: 16/6/2009 23:09
Crea PDF dal messaggio Stampa
Vai all'inizio
 Vai all'inizio   Discussione precedente   Discussione successiva
1234...18>

 


 Non puoi inviare messaggi.
 Puoi vedere le discussioni.
 Non puoi rispondere.
 Non puoi modificare.
 Non puoi cancellare.
 Non puoi aggiungere sondaggi.
 Non puoi votare.
 Non puoi allegare files.
 Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA