Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 3/8/2009 8:47:52 (5801 letture)

.
Commenti liberi e segnalazioni sulle notizie più recenti
.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Lezik85
Inviato: 3/8/2009 9:23  Aggiornato: 3/8/2009 9:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Commenti liberi
http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_1623059871.html

Citazione:
Gianfranco Fini sottolinea che "a tanti anni di distanza" é oggi un "dovere assoluto delle Istituzioni accertare la verità in tutti i suoi aspetti". Per il presidente della Camera è doverosa, "per la città, gli italiani e la democrazia", "la ricostruzione nella sua completezza dei contorni, di quell'oscura e torbida azione destabilizzatrice che si abbatté su Bologna e sull'Italia".


Questa è la miglior battuta che abbia mai sentito

schottolo
Inviato: 3/8/2009 9:32  Aggiornato: 3/8/2009 9:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Commenti liberi
http://11settembrenews.blogspot.com/2009/08/fulmine-ciel-sereno-bin-laden-ha.html

Fulmine a ciel sereno: Bin Laden ha lavorato per gli Stati Uniti fino al 9/11

Un ex traduttore dell'FBI Sibel Edmonds ha reso nota una notizia al Mike Malloy radio show, hostato da Brad Friedman..

Nel colloquio, Sibel dice che gli Stati Uniti hanno mantenuto 'intime relazioni' con Bin Laden e con i talebani, "per tutti i giorni fino all'11 settembre"...

http://11settembrenews.blogspot.com/2009/08/new-york-giudice-repinge-reclami-di-una.html

New York, giudice repinge reclami di una negligenza di costruzione che avrebbe potuto provocare il crollo del WTC7

New York, in una causa di assicurazione multi-milionaria un giudice ha respinto il reclamo per una negligenza nel design della costruzione del WTC7 che avrebbe potuto "contribuire al crollo".
In questo modo viene a cadere una delle chiavi di giustificazione che vorrebbe negare la demolizione controllata dello stesso...

edo
Inviato: 3/8/2009 9:41  Aggiornato: 3/8/2009 9:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Commenti liberi
Schottolo: speriamo sia l'inizio dello scoperchiamento (pubblico) della pentola.

theMatrix
Inviato: 3/8/2009 9:52  Aggiornato: 3/8/2009 9:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/4/2007
Da:
Inviati: 86
 Re: Commenti liberi
Vi fa venire in mente qualche ricordo familiare questo?

Disponibile anche qui

schottolo
Inviato: 3/8/2009 10:06  Aggiornato: 3/8/2009 10:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: Commenti liberi
Sandro Bondi a Bologna stazione fischi e insulti a commemorare la Strage 2 Agosto 2009:

http://www.youtube.com/watch?v=quziDGbIbNM


cocis
Inviato: 3/8/2009 10:17  Aggiornato: 3/8/2009 10:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Commenti liberi
a .. se ci fosse bin laden queste cose non succederebbero ..

http://tv.repubblica.it/copertina/demolizione-ma-il-palazzo-rotola/35607?video

Demolizione: ma il palazzo rotola
( 2 agosto 2009)


http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/esteri/crollo-shanghai/2.html

dr_julius
Inviato: 3/8/2009 10:18  Aggiornato: 3/8/2009 10:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
http://www.rainews24.it/it/news.php?newsid=126926

incredibile ma vero!
Enel e EDF hanno annunciato oggi la costituzione di una joint venture denominata "Sviluppo Nucleare Italia Srl", che ha il compito di realizzare gli studi di fattibilità per la costruzione nel nostro Paese di almeno quattro centrali nucleari


Alla faccia dei quesiti referendari sembrerebbe che si vogliano proprio costruire!!!


Intanto, di sicuro, iniziano le "Srl" e gli "accordi economici"... che è la cosa più importante, poi per individuare i siti e per le produzioni energetiche c'è sempre tempo...


...infatti se fino a poco fà era impedito finanche l'espressione di un qualsiasi parere, ora i vari Ministri, ad iniziare dalla Presitigiacomo, potranno nuovamente mettere bocca nelle procedure per realizzare le grandi opere energetiche e infrastrutturali, comprese le centrali nucleari. "Il Consiglio dei ministri su proposta del ministro dello Sviluppo economico di concerto con il ministero delle Infrastrutture, con il ministro dell'Ambiente e con il ministro per la Semplificazione normativa individua gli interventi relativi alla trasmissione e alla distribuzione dell'energia, nonchè, d'intesa con le regioni e le province autonome interessate, gli interventi relativi alla produzione dell'energia da realizzare con capitale prevalentemente o interamente privato, per i quali ricorrono particolari ragioni di urgenza in riferimento allo sviluppo socio-economico e che devono essere effettuati con mezzi e poteri straordinari".




Curioso andare a leggere qui che la Francia compra energia nucleare dalla Germania ma rivende la sua all'Italia...

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Pyter
Inviato: 3/8/2009 10:52  Aggiornato: 3/8/2009 10:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi
dr_julius:
Intanto, di sicuro, iniziano le "Srl" e gli "accordi economici"... che è la cosa più importante, poi per individuare i siti e per le produzioni energetiche c'è sempre tempo...

Prenderanno un CASINO di soldi per formare le società.
Poi un CASINO di soldi per valutare la realizzabilità della cosa.
Poi un CASINO di soldi per la progettazione.
Poi un CASINO di soldi per la preparazione dei siti più idonei.

Poi ovviamente forse le centrali non le faranno.
Però ci saranno un casino di soldi pubblici sprecati.

Tutta colpa del capitalismo!

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
dr_julius
Inviato: 3/8/2009 11:13  Aggiornato: 3/8/2009 11:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Citazione:

Pyter:
Poi un CASINO di soldi per
Poi un CASINO di soldi per
Poi un CASINO di soldi per

Poi ovviamente forse le centrali non le faranno.
Però ci saranno un casino di soldi pubblici sprecati.



Tutta colpa del puttanismo!

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Ghilgamesh
Inviato: 3/8/2009 12:47  Aggiornato: 3/8/2009 12:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Stamane, sul sito "Libero" capeggiava la notizia di una strage rischiata in Turchia (mi sembra) per un palazzo ribaltato durante la demolizione "controllata".

Dopo il mio commento che suonava circa così: Ma ancora nun l'hanno capito che pe demolì un palazzo in maniera perfetta, basta mandarci contro degli aerei a casaccio?

Dopo sto commento, casualmente, l'articolo è sparito ...


Lezik85
Inviato: 3/8/2009 12:59  Aggiornato: 3/8/2009 12:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: Commenti liberi

hi-speed
Inviato: 3/8/2009 13:04  Aggiornato: 3/8/2009 13:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Commenti liberi

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Sertes
Inviato: 3/8/2009 13:55  Aggiornato: 3/8/2009 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Ieri, 2 Agosto 2009 tutti in piazza a manifestare, e ovviamente ci facciamo addescare dall'esca Bondi, così i giornali hanno il modo di parlar di questo invece che parlare di MANDANTI.

Oggi, 3 Agosto 2009 la notizia che Giusva Fioravanti ha terminato di scontare la sua pena ed è di nuovo uomo libero (link)

Quando uno capisce il trucco anche notizie così fanno sorridere, è come leggere il codice binario di Matix, un puro esercizio di matematica applicata.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Ghilgamesh
Inviato: 3/8/2009 14:24  Aggiornato: 3/8/2009 14:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: Pyter Inviato: 3/8/2009 10:52:52

dr_julius:
Intanto, di sicuro, iniziano le "Srl" e gli "accordi economici"... che è la cosa più importante, poi per individuare i siti e per le produzioni energetiche c'è sempre tempo...

Prenderanno un CASINO di soldi per formare le società.
Poi un CASINO di soldi per valutare la realizzabilità della cosa.
Poi un CASINO di soldi per la progettazione.
Poi un CASINO di soldi per la preparazione dei siti più idonei.

Poi ovviamente forse le centrali non le faranno.
Però ci saranno un casino di soldi pubblici sprecati.

Tutta colpa del capitalismo!




Sembrerebbe abbiano trovato un ottimo sito per una centrale ... il residence della D'Addario!

ivan
Inviato: 3/8/2009 15:14  Aggiornato: 3/8/2009 15:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Tutta colpa del capitalismo!

...

Tutta colpa del puttanismo!

...

http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=67875&sez=NORDEST

qua stiamo rasentando la follia

...



Tutta colpa di chi li vota .

Sarebbe bastato non votarli quando hanno annunciato che e oggi non saremmo qui a fare gli scongiuri per.

Ghilgamesh
Inviato: 3/8/2009 15:56  Aggiornato: 3/8/2009 15:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 3/8/2009 15:14:16

Tutta colpa di chi li vota .

Sarebbe bastato non votarli quando hanno annunciato che e oggi non saremmo qui a fare gli scongiuri per.


Scusami ma ... "hanno annunciato che", tipo n'anno dopo le elezioni!

Giusto per precisare ...

ivan
Inviato: 3/8/2009 16:16  Aggiornato: 3/8/2009 16:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Se si rivotasse domattina non cambierebbe una sola virgola in termini di consenso.

ivan
Inviato: 3/8/2009 16:22  Aggiornato: 3/8/2009 16:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Il Corriere parla della nuova prospettiva urbanistica che il belapese si vuol dare: qui.

In sinetsi : dare altro fiato alla bolla immobiliare.

Ne parla anche l'Espresso:

Citazione:


una cascata di cemento
Il governo Berlusconi ha promesso di battere la crisi rilanciando il business del mattone. In realtà dietro ai piani dell'esecutivo, a cominciare da quello sulla casa, non c'è altro che un nuovo sacco edilizio. Regione per regione ecco la mappa della nuova speculazione ...

Quante mani sulla Sardegna
L'isola è la preda più ambita per le speculazioni. In tanti sono in agguato. Berlusconi e Zuncheddu. Marcegaglia e Benetton. E i Paschi di Siena
...




link

Il Corriere ci informa che "Il Politecnico ha studiato «l’impatto» e «le ricadute d’insieme » che il nuovo quartiere avrà sul tessuto. Volumi, profi lo e ombre. Indici di edificazione...."

Nulla da obbiettare, per carità.

Solo che il corriere propone la seguente immagine: questa.

Ora, visto che si parla di "ricadute d'insieme", con tutti quegli alberi lì esposti alle intemperie, quanto saranno il massimale assicurativo e la relativa e la franchigia di quei condomini lì ?

sigmatau
Inviato: 3/8/2009 16:29  Aggiornato: 3/8/2009 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Commenti liberi
Ragazzi buondì...
... ai pochi di voi che ne fossero all'oscuro segnalo questa 'notizia'...

http://digilander.libero.it/luposabatini/Gary.jpg

Domanda ovvia: costui nei mesi precedenti e successivi all'11 settembre si è 'intrufolato' nel cuore del sistema difensivo della 'superpotenza mondiale' mettendolo anche 'fuori uso' per non meglio determinati periodi di tempo... erano solo gli Ufo ad interessarlo?...

saluti!...

---------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
peonia
Inviato: 3/8/2009 16:43  Aggiornato: 3/8/2009 16:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Corrispondenza fra Mazzini e Pike...


Oggi, su Facebook ho trovato questa notizia, inviatami da Maurizio Decollanz di Rebus (che probabilmente non riandra' in onda...), molto stupito dell'incartamento..


Mazzini tratteneva una fitta corrispondenza col Pike: ai fini del nostro studio sono ben significative due lettere in particolare: quella che Mazzini inviò al Pike il 22 gennaio 1870 e quella del Pike a Mazzini datata 15 agosto 1871. Jean Lombard annota che questa corrispondenza si trova depositata negli archivi di Temple House, la sede del Rito Scozzese di Washington, ma off limits cioè di consultazione vietata; pur tuttavia la lettera di Albert Pike, scritta il 15 agosto 1871, venne una volta esposta alla British Museum Library di Londra. Là un ufficiale di marina canadese, il commodoro William Guy Carr (presente in veste di consulente per gli Stati Uniti alla Conferenza di San Francisco del 26 giugno 1945) potè prenderne conoscenza e pubblicarne un riassunto nel libro citato Pawns in thè Game (2).
Il documento è curiosamente profetico e precorritore della sinistra triade "crisi-guerra-rivoluzione", che ha tormentato il XX secolo. Ecco in che forma lo presenta il Carr:
"[...] La prima Guerra Mondiale doveva essere combattuta per consentire agli "Illuminati" di abbattere il potere degli zar in Russia e trasformare questo paese nella fortezza del comunismo ateo. Le divergenze suscitate dagli agenti degli "Illuminati" fra Impero britannico e tedesco furono usate per fomentare questa guerra. Dopo che la guerra ebbe fine si doveva edificare il comunismo e utilizzarlo per distruggere altri governi e indebolire le religioni.
La Seconda Guerra Mondiale doveva essere fomentata approfittando della differenza fra fascisti e sionisti politici. La guerra doveva essere combattuta in modo da distruggere il nazismo e aumentare il potere del sionismo politico, onde consentire lo stabilimento in Palestina dello stato sovrano d'Israele. Durante la Seconda Guerra Mondiale si doveva costituire un'Internazionale comunista altrettanto forte dell'intera Cristianità. A questo punto quest'ultima doveva essere contenuta e tenuta sotto controllo fin quando richiesto per il cataclisma sociale finale. Può una persona informata negare che Roosevelt e Churchill hanno realizzato questa politica?
La Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli Illuminati fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra dovrà essere orientata in modo che Islam (mondo arabo e quello musulmano) e sionismo politico (incluso lo Stato d'Israele) si distruggano a vicenda, mentre nello stesso tempo le nazioni rimanenti, una volta di più divise e contrapposte fra loro, saranno in tal frangente forzate a combattersi fra loro fino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico.

[...] Il 15 agosto 1871 Pike disse a Mazzini che alla fine della Terza Guerra Mondiale coloro che aspirano al Governo Mondiale provocheranno il più grande cataclisma sociale mai visto. Si citano qui le parole scritte dallo stesso Pike nella lettera che si dice catalogata presso la biblioteca del British Museum di Londra:
"Noi scateneremo i nichilisti e gli atei e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che mostrerà chiaramente, in tutto il suo orrore, alle nazioni, l'effetto dell'ateismo assoluto, origine della barbarie e della sovversione sanguinaria. Allora ovunque i cittadini, obbligati a difendersi contro una minoranza mondiale di rivoluzionari, questi distruttori della civiltà, e la moltitudine disingannata dal cristianesimo, i cui adoratori saranno da quel momento privi di orientamento alla ricerca di un ideale, senza più sapere ove dirigere l'adorazione, riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero rivelata finalmente alla vista del pubblico, manifestazione alla quale seguirà la distruzione della Cristianità e dell'ateismo conquistati e schiacciati allo stesso tempo!"

"Quando Mazzini morì nel 1872 - prosegue ancora il Carr - nominò suo successore un altro capo rivoluzionario, Adriano Lemmi. A Lemmi più tardi sarebbero succeduti Lenin e Trotzkij. Le attività rivoluzionarie di tutti costoro vennero finanziate da banchieri inglesi, francesi, tedeschi e americani.
Il lettore deve avere presente che i banchieri internazionali di oggi, al pari dei cambiavalute dei tempi di Cristo, sono solo strumenti e agenti degli Illuminati. Mentre al grande pubblico era lasciato credere che il Comunismo è un movimento di lavoratori per distruggere il Capitalismo, gli ufficiali dei Servizi di Informazione inglesi e americani erano in possesso di autentica evidenza documentaria comprovante che capitalisti internazionalisti operanti attraverso i loro istituti bancari avevano finanziato entrambe le parti in ogni guerra e rivoluzione combattute dal 1776".
(1) Epiphanius: Massoneria e sette segrete: la faccia occulta della storia, seconda edizione, pagg: 125-127. Editrice Ichthys, via Tirlussa 45, 00041 Albano Laziale (Roma).
(2) W. G. Carr, Pawns in thè Game, cit., I cap., pp. XV e XVI. Il testo originale del Carr è riportato anche alla fine del Tomo II dell'opera citata La cara oculia de la historia moderna, di Jean Lombard, dove si riferisce che William G. Carr era membro del gruppo dell'ammiraglio Barry Domville, direttore del British Naval Intelligence (lo spionaggio della Marina) dal 1927 al 1930. Dornville fu messo a riposo nel 1936 e quindi incarcerato da Churchill con l'accusa ufficiale di avere formato organizzazioni a favore della pace con la Germania, in realtà per la "fuga" dell'originale del documento in questione, archiviato come "off limits" a Washington, D.C. (cfr. op. cit., p. 545).

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
sigmatau
Inviato: 3/8/2009 16:44  Aggiornato: 3/8/2009 16:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/9/2007
Da: Provincia di Piacenza
Inviati: 705
 Re: Commenti liberi
Sertes : ... ieri, 2 Agosto 2009, tutti in piazza a manifestare, e ovviamente ci facciamo addescare dall'esca Bondi, così i giornali hanno il modo di parlar di questo invece che parlare di mandanti...

Alcune settimane fa ho inviato a Luogocomune una sorta di 'articolo premessa' che introduce il discorso sulla 'Estate delle stragi', vale a dire l'estate del 1980. Secondo il mio punto di vista tutto è iniziato la sera del 27 giugno 1980 allorchè un aereo di linea in volo da Bologna a Palermo precipitava per 'cause sconosciute'. Se qualcuno è interessato a prendere spunto da questo per far partire una sorta di 'miniinchiesta' come è stato per il 'Caso Moro' non ha altro da fare che contattare il proprietario del sito chiedendogli di pubblicare il mio scritto...

saluti!...


--------------

... chè perder tempo a chi più sa più spiace... Dante Alighieri, Divina Commedia, Purgatorio, III, 78

… men of few words are the best men… William Shakespeare King Henry V
Ghilgamesh
Inviato: 3/8/2009 17:27  Aggiornato: 3/8/2009 17:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 3/8/2009 16:16:20

Se si rivotasse domattina non cambierebbe una sola virgola in termini di consenso.


Veramente già alle europee son cambiati e di parecchio i consensi.

Hanno votato pdl il 35% del 43% dei votanti.

Circa il 18% quindi (già pochini)

Da questi togliamo almeno il 10% di voti comprati dalla mafia e/o rubati (ricordate i 61 seggi su 61 in sicilia?)

Togliamogli i ladri i ruffiani e i dipendenti ... un altro 2%.

Rimangono un 6% di coglioni plagiati dalla tv ... ma non sono mica tanti!

Redazione
Inviato: 3/8/2009 18:58  Aggiornato: 3/8/2009 18:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
LEZIK85: Citazione:
(Gianfranco Fini: “Bisogna accertare la verità”) Questa è la miglior battuta che abbia mai sentito.


Un proverbio americano dice “Stai attento a esprimere desideri, perchè possono anche avverarsi”. Forse Fini non lo conosce.

°°°

IVAN: "In sintesi : dare altro fiato alla bolla immobiliare."

Stavo per farci un articolo, come presa per il culo estiva non è niente male.

ivan
Inviato: 3/8/2009 20:27  Aggiornato: 3/8/2009 20:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Veramente già alle europee son cambiati e di parecchio i consensi.



Semplici fluttuazioni statistiche, la sostanza rimane la stessa: il blocco "conservatore" rimane inalterato ed esce, come avviene da sempre, praticamente indenne, anzi, rafforzato, dai suoi stessi scandali .
L'altro "blocco" è disperso in mille rivoli.



Citazione:


Hanno votato pdl il 35% del 43% dei votanti.

Circa il 18% quindi (già pochini)

Da questi togliamo almeno il 10% di voti comprati dalla mafia e/o rubati (ricordate i 61 seggi su 61 in sicilia?)

Togliamogli i ladri i ruffiani e i dipendenti ... un altro 2%.

Rimangono un 6% di coglioni plagiati dalla tv ... ma non sono mica tanti!


Ancora con la triste storia dell'elettorato ipnotizzato dal tubo catodico, etc, etc et similia.

In parte è vero, ma la verità, come al solito, la racconta la satira.
Una decina di anni fa circa la rivista Cuore pubblicò un commento sull'appena avvenuta deblache elettorale della sinistra. Era un commento sintetico , duro. Ora non lo ricordo perfettamente nè ho conservato la rivista, ma la sintesi era che le ragioni della sconfitta stavano proprio in quel che si erano realmente dimostrati di essere.

Quanto all'atro schieramento politico, sempre la rivista Cuore pubblicò una decina di anni fa una striscia che all'epoca mi parve strana. Era una striscia satirica, un fumetto, che raffigurava cose e situazioni che sono balzate agli onori della cronca solo adesso. Purtoppo non ho conservato nemmeno questa copia della rivista che sarebbe stata oggi un vero cult.

Pyter
Inviato: 3/8/2009 20:34  Aggiornato: 3/8/2009 20:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Commenti liberi
Rimangono un 6% di coglioni plagiati dalla tv ... ma non sono mica tanti!

Ha ragione ivan, la percentuale scenderebbe al 3% di individui votanti considerando che i coglioni vanno in coppia.
Quindi il problema non dovrebbe essere la TV.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
hendrix
Inviato: 3/8/2009 20:41  Aggiornato: 3/8/2009 20:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi
Massimo,
ma si sta ancora bene in California?

Redazione
Inviato: 3/8/2009 20:43  Aggiornato: 3/8/2009 20:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
HENDRIX: Qui siamo tutti in debito perenne, ormai non ci fa più caso nessuno.

ivan
Inviato: 3/8/2009 20:44  Aggiornato: 3/8/2009 20:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
"stavo per farci un articolo, come presa per il culo estiva non è niente male."

Perchè invece non ci parli della "California Clean Air Act (CCAA) of 1988 " ?

Giusto per capire come va da quelle parti, giusto per avere un paragone ora che la bolla immobiliare nostrana sta ricevendo altro fiato.

ivan
Inviato: 3/8/2009 20:46  Aggiornato: 3/8/2009 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Rimangono un 6% di coglioni plagiati dalla tv ... ma non sono mica tanti!

Ha ragione ivan, la percentuale scenderebbe al 3% di individui votanti considerando che i coglioni vanno in coppia.
Quindi il problema non dovrebbe essere la TV.



La TV è un pezzo del sistema.

Il sistema è complesso, è un marchingegno che nemmeno Macchiavelli avrebbe potuto immagginare.

Marchingenno che purtuttavia si può riassumere come una partita al simulatore del "il dilemma del prigioniero" dove il comportamento non collaborativo paga piu' del comportamento "collaborativo". Il poco tempo la scacchiera diviene popolata dalle pedine "blu" senza enmmeno passare dallo stato del caos.

hendrix
Inviato: 3/8/2009 21:01  Aggiornato: 3/8/2009 21:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Commenti liberi
DOV'E' L' ORO ITALIANO ???

La riserva aurea del nostro paese è di circa 2500 tonnellate.
Distribuite tra via Nazionale, l'America, Londra e la Svizzera. A Manhattan La Fed detiene parte dei lingotti.

Ghilgamesh
Inviato: 3/8/2009 21:08  Aggiornato: 3/8/2009 21:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 3/8/2009 20:27:47

Ancora con la triste storia dell'elettorato ipnotizzato dal tubo catodico, etc, etc et similia.


Il discorso è semplice, noi siamo quello che sappiamo.

Se a te da piccolo insegnano che 2 + 2 =3, per te due più due fa tre!

Se poi parli con uno che ha fatto matematica, vedi quanto ci metterà a convincerti del contrario!

La tv funziona allo stesso modo, molti pensano che trattandosi di "telegiornale", dicano la verità ... ma nessuno in tv ha mai detto che Berlusconi è mafioso.

Ergo, la gente che vede solo la tv, non lo sa e magari pensa sia na persona onesta

E io ci ho fatto rientrare solo il 6%!

Sono dannatamente pochi!

Segno che il giocattolo, se non proprio rotto, si sta rompendo.

Kingu
Inviato: 3/8/2009 22:13  Aggiornato: 3/8/2009 22:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Se a te da piccolo insegnano che 2 + 2 =3, per te due più due fa tre!



sono assolutamente d'accordo con Ghilgamesh

per diverso tempo ho fatto vedere filmati, libri, articoli sull'ascesa e sulle magagne di berlusconi a due miei cari amici. non c'è stato nulla da fare. non è bastato neanche far ascoltare le varie conferenze di Salvatore Borsellino.
il risultato è stato una fastidiosa mancanza d'attenzione e atteggiamenti tipo pacca sulla spalla e "non ci pensare", il tutto corredato da sorrisino ironico e di sufficienza. è stata una delle esperienze piu demoralizzanti. la cosa piu angosciante è stata lo scarso interesse dimostrato pari solo all'interesse che invece continuano ad avere per il calcio (quello di oggi).in casa mia la matematica è ancora quella di un tempo e in questo paese credo che persone cosi ce ne siano tantissime. la tv influisce eccome ma fa cosi parte della vita di certe persone che non crediamo possibile possa essere cosi subdolamente negativa

GgCc
Inviato: 3/8/2009 22:26  Aggiornato: 3/8/2009 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: Commenti liberi
Ho deciso di segnalarvi una piccola notizia scientifica, legata al'articolo citato da dr_julius dove si dice che l'Italia e la Francia hanno firmato un'accordo per riprendere la costruzione e l'uso di centrali nucleari. Non stò qui a discutere degli aspetti tecnici, scientifici ed economici, soprattutto quelli, pensando al fatto che qui in Italia abbiamo 4 centrali nucleari dismesse e non sappiamo ancora cosa fare delle scorie prodotte ( lo smantellamento delle sole centrali nucleari da dismettere fa venire i brividi), ma piuttosto al fatto che spesso l'essere umano sceglie spesso la soluzione peggiore e più costosa, invece della più semplice ed economica... Nel sito " Rex Research" ho trovato questo semplice brevetto intitolato: " SonoFusion" di Hugh Flynn, brevetto americano numero 4.333.796 ( http://www.rexresearch.com/flynnsonofus/flynn.htm )... Vi starete chiedendo: sonofusion? Tradotto: fusione sonora. FUSIONE NUCLEARE FREDDA ULTRASONICA... Si, proprio quella di Pons e Fleischman... però attivata usando ultrasuoni, niente palladio, quindi più economica. L'uovo di colombo... Siamo proprio guidati dai peggiori, non dai migliori. Buona lettura...

ivan
Inviato: 3/8/2009 22:34  Aggiornato: 3/8/2009 23:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:

Il discorso è semplice, noi siamo quello che sappiamo.


Piu' che altro siamo quel che mangiamo.

Oppure : ogni cosa che non sappiamo è un calcio in piu' che la vita ci darà .

Il repertorio è lungo ...


Citazione:

Se a te da piccolo insegnano che 2 + 2 =3, per te due più due fa tre!


Quella cosa lì, quella per chui contro ogni buon senso "2 + 2 =3" si chiama "lavaggio del cervello" .
Il potere l'ha usato per millenni.
Ma l'avvento della borghesia per nostra fortuna ha spazzato vai questo ciarpame.
Ma state tranquilli, non c'è borghesia che tenga, il medioevo è già ritornato

Citazione:

Se poi parli con uno che ha fatto matematica, vedi quanto ci metterà a convincerti del contrario!


C'è mica bisogno di parlare con un matematico per capire che 2+2=4, basta contare le pecore del proprio gregge. O contare i propri "piccioli" : link scenetta cult


Chi ha inventato i numeri relativi ? I mercanti arabi.

Perchè usiamo il sistema metrico decimale ? Perchè madre natura ci ha dato dieci dita econ quelle si può contare facilemente: una pecora, due pecore ... altro che X, VIII, L et similia.

"Se poi parli con uno che ha fatto matematica... :



Dotti, medici e sapienti ... link canzone cult


Citazione:

La tv funziona allo stesso modo, molti pensano che trattandosi di "telegiornale", dicano la verità ... ma nessuno in tv ha mai detto che Berlusconi è mafioso.

Ergo, la gente che vede solo la tv, non lo sa e magari pensa sia na persona onesta



Non è per nulla così, la gente sa benissimo chi sono i politici che li vota.

Citazione:

E io ci ho fatto rientrare solo il 6%!

Sono dannatamente pochi!


Sono pochi ?

In giro non c'è nessuno che ammetta di aver votato per.

Poi alle elezioni succede il miracolo: Clemente rieletto furor di popolo, Silvio è al terzo mandato, l'Umbert detta legge e aggiunge records a dei noti databases.

Citazione:

Segno che il giocattolo, se non proprio rotto, si sta rompendo.


Non si sta rompendo nessun giocattolo.

E' solo che mondo va avanti lo stesso, è solo che le cose mutano e nulla è scontato.

---------

Citazione:

sono assolutamente d'accordo con Ghilgamesh


Io no.


Citazione:

per diverso tempo ho fatto vedere filmati, libri, articoli sull'ascesa e sulle magagne di berlusconi a due miei cari amici. non c'è stato nulla da fare. non è bastato neanche far ascoltare le varie conferenze di Salvatore Borsellino.
il risultato è stato una fastidiosa mancanza d'attenzione e atteggiamenti tipo pacca sulla spalla e "non ci pensare", il tutto corredato da sorrisino ironico e di sufficienza. è stata una delle esperienze piu demoralizzanti. la cosa piu angosciante è stata lo scarso interesse dimostrato pari solo all'interesse che invece continuano ad avere per il calcio (quello di oggi).in casa mia la matematica è ancora quella di un tempo e in questo paese credo che persone cosi ce ne siano tantissime. la tv influisce eccome ma fa cosi parte della vita di certe persone che non crediamo possibile possa essere cosi subdolamente negativa


Pur se è vero quel che dici, io non mi sono spiegato bene.

Diceva la rivista Cuore : "ecco di nuovo la triste storia del popolo ipnotizzato dal tubo catodico ...".

Ma la realtà è diversa, le cose non stanno così.

Piccolo spunto: qui.

Kingu
Inviato: 4/8/2009 5:31  Aggiornato: 4/8/2009 5:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Commenti liberi
@ivan

Citazione:
Pur se è vero quel che dici, io non mi sono spiegato bene.


no , il tuo discorso è chiarissimo e condivisibile, ma se voglio trovare una sintesi la trovo nella convinzione che se stiamo come stiamo (da sempre come dici tu, perchè il potere è cosi che si muove) e perchè fondamentalmente ad ogni essere umano fa comodo che ci sia qualcuno un po piu ignorante di se . sembra che la concezione piramidale di una società non voglia lasciarci. troveremo sempre qualcuno piu capace e astuto come troveremo quello piu abbindolabile, e guarda caso sarà quello che magari ci potrà fare qualche inconsapevole "favore". personalmente lo trovo triste ma è ancora piu triste vedere i propri affetti o amicizie ridurre la loro consapevolezza a zero senza nemmeno un briciolo di analisi anche quella piu "rudimentale".

ivan
Inviato: 4/8/2009 7:33  Aggiornato: 4/8/2009 7:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Manca l'analisi e poi non ci ho l'elmetto (qui).

Per me non è una semplice questione di "ogni essere umano fa comodo che ci sia qualcuno un po piu ignorante di se", è questione che chi "comnada" impone il suo pensiero con le buone o con le cattive. Prima il pensiero domiante veniva imposto anche con l'uso della for, del manganello, del carcere, della repressione, in sintesi con l'uso della violenza fisica.

Oggi la tecnologia agevola il lavoro: attarverso il can-can mediatico impongono qualuqnue verità
Erano rimasti degli spazi al riparo dal bombardamento mediatico , tipo la vecchia scuola di gentiliana memoria, luoghi in cui si apprendevano cose del tipo la storia di Galileo o di Giordano Bruno, o magari la rivoluzione francese, o magari ancora la nascita dell'industria, dove magari si spiegava il lavoro di Pasteur, dove magari apprendevano tcniche arabe tipo l'algebra o gli algoritmi .

Bè, due decreti e hanno spazzato via tutto; due riforme al posto giusto al momento giusto ed ecco cementificato con il pensiero dominante anche l'ultima oasi di libertà che era rimasta.

Il risorgimento italiano ? Spazzato via dai libri di testo. Stesso dicasi del rinascimento.
Gli algoritmi di calcolo degli arabi ? Via, scomparsi, si ritorna agli abachi e ai pallottolieri.

La storia ? Si ferma ai Sumeri (sulla cui reale esistenza si avanzano seri dubbi) , hai visto mai che la gente si domandi "ma perchè alle crociate abbiamo perso ? "

E la difesa di quello che faticosamente era stato costruito con la Republica dopo il disastro della seconda guerra mondiale, guerra che pensavamo ci avesse salvato dalle tenebre del ritorno ad epoche buie, dov'è ? E' condotta da pochi, è condotta da una minoranza che in quanto tale è destinata ad essere sconfitta.

Oggi vediamo un certo politico, tale Ualter, che dice che il conflitto di interssi va , bè, sto tipo dice le stesse cose da quindici anni, e quando poteva fare non fece. E siccome quando poteva fare non ha fatto, oggi ci ritroviamo con il monopolio televisivo e con giornali tutti uguali ed omologati con tutto quello che ne consegue in termini di disastro culturale ed economico indotto da situazioni di monopolio e di mancanza di concorrenza.

sitchinite
Inviato: 4/8/2009 7:54  Aggiornato: 4/8/2009 7:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/6/2007
Da: Roma - Pomezia
Inviati: 3270
 Re: Commenti liberi
O segno che a quel giocattolo si son attribuite troppe amenità e si è presa per il culo la capacità di ragionare?

"Il discorso è semplice, noi siamo quello che sappiamo.

Se a te da piccolo insegnano che 2 + 2 =3, per te due più due fa tre!

Se poi parli con uno che ha fatto matematica, vedi quanto ci metterà a convincerti del contrario!

La tv funziona allo stesso modo, molti pensano che trattandosi di "telegiornale", dicano la verità ... ma nessuno in tv ha mai detto che Berlusconi è mafioso.

Ergo, la gente che vede solo la tv, non lo sa e magari pensa sia na persona onesta

E io ci ho fatto rientrare solo il 6%!

Sono dannatamente pochi!

Segno che il giocattolo, se non proprio rotto, si sta rompendo."


ma anche no...

prima dovrebbero spiegarti che :

1 = I
2 = I I
3 = I I I
4 = I I I I

2 + 2 = I I + I I
che farà sempre I I I I e non I I I

peonia
Inviato: 4/8/2009 9:45  Aggiornato: 4/8/2009 9:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Qui, me so ammazzata dalle risate!!!!!!




Ultim'ora

Al Qaeda ad Obama: offerta di tregua condizionata ancora valida

Ieri - 14.51
Reuters

Il numero due di Al Qaeda, Ayman al-Zawahri, ha dichiarato che l'offerta di una tregua condizionata, avanzata dal gruppo di militanti al precedente governo Usa, resta valida anche per il governo del presidente Barack Obama.

"Se Obama vuole (raggiungere) un accordo, allora dovrebbe rispondere alle due offerte dello sceicco Osama (bin Laden)", ha detto Zawahri nel corso di un'intervista ad As-sahab -- casa di produzione legata ad al Qaeda -- pubblicata oggi su un sito web islamico.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Ghilgamesh
Inviato: 4/8/2009 11:55  Aggiornato: 4/8/2009 11:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Ivan, abbiamo qui un Berlusconiano plagiato, spero non ti spiacerà se lo uso come esmpio ...

"Autore: sitchinite Inviato: 4/8/2009 7:54:03

O segno che a quel giocattolo si son attribuite troppe amenità e si è presa per il culo la capacità di ragionare?

"Il discorso è semplice, noi siamo quello che sappiamo.

Se a te da piccolo insegnano che 2 + 2 =3, per te due più due fa tre!

Se poi parli con uno che ha fatto matematica, vedi quanto ci metterà a convincerti del contrario!

La tv funziona allo stesso modo, molti pensano che trattandosi di "telegiornale", dicano la verità ... ma nessuno in tv ha mai detto che Berlusconi è mafioso.

Ergo, la gente che vede solo la tv, non lo sa e magari pensa sia na persona onesta

E io ci ho fatto rientrare solo il 6%!

Sono dannatamente pochi!

Segno che il giocattolo, se non proprio rotto, si sta rompendo."

ma anche no...

prima dovrebbero spiegarti che :

1 = I
2 = I I
3 = I I I
4 = I I I I

2 + 2 = I I + I I"


Esempio pratico, a casa mia, se l'avvocato A prende i soldi dal mafioso B per corrompere il giudice C, tutto documentato chiaramente. A, B e C dovrebbero finire in galera.

Nella "matematica" Italiana, son riusciti a convincerti che A RUBA i soldi a B che poverino è ignaro di tutto, per corrompere il giudice C (che però stava emettendo una sentenza su B) .. e alla fine B, non solo non smette di parlare al suo avvocato (reo di avergli fregato giusto 15 miliardi per commettere un crimine, un'inezia!) ... ma lo fa pure MINISTRO!

se 2 + 2 facesse 4 anche per te, pure tu li vorresti in galera sti delinquenti ... invece ti hanno detto che il risultato è 3, e ti fidi ... potere della tv!

La mia spiegazione è molto più complessa di quella data da Sitchinite? No, ma non la capirà, perchè mentre gli hanno insegnato che 2 + 2 fa 4, gli hanno anche insegnato "menomale che Silvio c'è!"

Kingu
Inviato: 4/8/2009 12:57  Aggiornato: 4/8/2009 12:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Commenti liberi
@ivan
Citazione:
è questione che chi "comanda" impone il suo pensiero con le buone o con le cattive


appunto,impone il suo pensiero facendo leva su chi è piu ignorante.messi insieme formano una massa che penalizza chi non ci vorrebbe stare. hai parlato di scuola e di come viene spolpata. motivo? educare per evolversi o per indottrinarsi? secondo me è la seconda e questo è il terreno fertile per far pascolare il gregge a cui verrà poi imposto "il pensiero con le buone o con le cattive" altrimenti non si spiega tutta la frenesia che hanno per controllarla.vale lo stesso discorso per la tv

ivan
Inviato: 4/8/2009 14:44  Aggiornato: 4/8/2009 19:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
@Kingu

"Quoto in toto" .

Il problema è come uscire dall'empasse, è come salvarsi da questo macchina che ci vuole stritolare.

Che fare ?

L'unica via di scampo che ci è concessa è usare i pochi margini di libertà che ancora ci sono.

Ai pargoli negano gli algoritmi arabi ? bene , glieli spieghiamo noi, così almeno imparano a fare due conti senza la calcolatrice.

Ai pargoli viene negata la storia ? Ben, ci si abbona a una Tv satelliatre e gli si fanno vedere un pò di programmi sulle crociate, sui romani, sui greci, sul rinascimento.

La Tv "classica è inguardabile ? No, problem! Tv satellitare ed internet e il gioco è fatto: se la guardasassero loro la loro Tv squallida, ci sono un mare di cose carine in giro per il mondo da guardare.

Alcuni giornali, pagati con le noste tasse, sono buoni solo per incartare il pesce al mercato ? Bè, ci sono anche altri usi: si possono pulire i vetri, si possono usare per avvolgere le cose quando dobbiamo ridipingere casa ...

ivan
Inviato: 4/8/2009 14:48  Aggiornato: 4/8/2009 15:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


sempio pratico, a casa mia, se l'avvocato A prende i soldi dal mafioso B per corrompere il giudice C, tutto documentato chiaramente. A, B e C dovrebbero finire in galera.

Nella "matematica" Italiana, son riusciti a convincerti che A RUBA i soldi a B che poverino è ignaro di tutto, per corrompere il giudice C (che però stava emettendo una sentenza su B) .. e alla fine B, non solo non smette di parlare al suo avvocato (reo di avergli fregato giusto 15 miliardi per commettere un crimine, un'inezia!) ... ma lo fa pure MINISTRO!

se 2 + 2 facesse 4 anche per te, pure tu li vorresti in galera sti delinquenti ... invece ti hanno detto che il risultato è 3, e ti fidi ... potere della tv!

La mia spiegazione è molto più complessa di quella data da Sitchinite? No, ma non la capirà, perchè mentre gli hanno insegnato che 2 + 2 fa 4, gli hanno anche insegnato "menomale che Silvio c'è!"



Si chiama sindrome di Stoccolma, è un meccanismo di autodifesa della mente sviluppatosi in millenni di strazi e di pene che l'umanità si autoinflitta , è meccanismo con il quale la mente cerca rifugio nella negazione della realtà per non impazzire.

Ma non c'è solo questo, che che solo un'analisi parziale ed incompleta.

C' anche dell'altro, un qulcosa scoperto dal marketing e che ho illustrato in un altro forum, un qualcosa di brutto, di ripugnate ma che nel campo del marketing funziona, eccome se funziona.

Lo riespongo brevemente: la gente sa benissimo di che pasta sono fatti politici che votano.
Gli scandali, le corruttele sono cose ben note a tutti.

C'è stato un solo scandalo, dicasi uno, che in questo paese abbia causato la perdita di un minimo di consenso a chi di quello scandalo si è macchiato ?

Da qualche parte conservo un fumetto di satira politica degli anni 70. Il personaggio del fumetto fu mandato a cercare di capire quale erano i meccanismi percui i partiti di governo, coinvolti in mille e mille scandali, non perdevano consenso, anzi.

Il fumetto alla fine non forniva una risposta chiara, ma paraddosalmente è il mondo dei fumetti che ci fornisce la risposta.

Chi è il personaggio che ha successo ?

Non è Clark Kent, il cittadino modello, l'uomo morale per eccellenza.

Il tipo di personaggio che fa audiences è un'altro, basta farsi un giro in edicola per capirlo.

E queste cose la politica le ha capite e le ha fatte sue.

Ed ecco che i politici recitano la parte non dei buoni, degli onesti, di quelli che mai farebbero la purchè minima infrazione, perchè sanno che questo "target" non porterebbe loro nessun vantaggio in termini di attenzione, è un target che passa inosservato, che veien degnato di uno sguardo.
Tanto vale allora essere al naturale e il piu' beceri possibile , perchè piu' si è beceri e tanta piu' attenzione si riceve .

Ma questo è il gioco a cui assitiamo, gioco crudele e sporco.

Come uscire da quest'empasse ? Come superare questa situazione ? Come salvarsi ?

Si sperava in un'opposizione che si opponesse, che facesse da scudo.

A che cosa abbiamo invece assistito dopo i fatti di Piazza Navona di un anno fa ?

Mi vengono i brividi solo a pensarlo.

Ghilgamesh
Inviato: 4/8/2009 17:04  Aggiornato: 4/8/2009 17:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 4/8/2009 14:48:13

C'è stato un solo scandalo, dicasi uno, che in questo paese abbia causato la perdita di un minimo di consenso a chi di quello scandalo si è macchiato ?


Certo! Praticamente TUTTI!

Fassino si è ricandidato subito dopo la vicenda Unipol? No!
Mela? Ve lo ricordate Mela? Stato a casa una legislatura poi è ritornato!
D'Alema uguale.

Il problema è che noi non abbiamo più memoria, dopo du giorni, se la tv non te lo continua a ripetere, tu (tutti) non ti ricordi più un cazzo!

Io conosco gente convintissima che le ronde fossero nel programma della lega (mancopercaxxo!) ... mentre invece il "niente sconti per nessuno" in materia giudiziaria, non se lo ricordano ... altrimenti il lodo Alfano diventa inspiegabile!

Ed è tutto dipeso da quello che viene detto in tv!

In tv dissero assolto assolto, riferito ad andreotti, non prescritto prescritto, ma fottuto mafioso fino all'80!

Ergo, quando l'hanno candidato a presidente del senato (sic, r pdl) nessuno si è alzato per dire: ma è un cazzo di mafioso!

E nessuno da casa ha protestato!

Se avessero saputo le cose come stanno, secondo me ci sarebbero state diverse reazioni ...



Chi è il personaggio che ha successo ?

Oggi? Quello che ha soldi e potere per potersi permettere di essere "trattato bene" dai media.
Ti assicuro che, se avessero parlato del Berlusca, come parlano dei Rumeni, altro che cavalletto je tiravano in testa (e comunque non può ugualmente uscire di casa senza "esercito") ... e all'omicida j'avrebbero fatto la statua, no r processo!

Mentre se parlassero di quello che fa un Gino Strada, la gente si interesserebbe e molto (si interessa e molto) ... ma il problema non è che non f audience, è che dice la verità!

sitchinite
Inviato: 4/8/2009 18:01  Aggiornato: 4/8/2009 18:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/6/2007
Da: Roma - Pomezia
Inviati: 3270
 Re: Commenti liberi
"Esempio pratico, a casa mia, se l'avvocato A prende i soldi dal mafioso B per corrompere il giudice C, tutto documentato chiaramente. A, B e C dovrebbero finire in galera.

Nella "matematica" Italiana, son riusciti a convincerti che A RUBA i soldi a B che poverino è ignaro di tutto, per corrompere il giudice C (che però stava emettendo una sentenza su B) .. e alla fine B, non solo non smette di parlare al suo avvocato (reo di avergli fregato giusto 15 miliardi per commettere un crimine, un'inezia!) ... ma lo fa pure MINISTRO!

se 2 + 2 facesse 4 anche per te, pure tu li vorresti in galera sti delinquenti ... invece ti hanno detto che il risultato è 3, e ti fidi ... potere della tv!

La mia spiegazione è molto più complessa di quella data da Sitchinite? No, ma non la capirà, perchè mentre gli hanno insegnato che 2 + 2 fa 4, gli hanno anche insegnato "menomale che Silvio c'è!" "

Patetico davvero...
e questo solo per averti fatto notare che hai sparato una puttanata.

'Meno male che silvio c' é' lo dovresti cantare tu, con molti di qui dentro, se non ci fosse non avreste di che parlare...
a me se c' é o meno non me ne viene niente.

P.S. se un giorno ti vuoi prendere la briga di spiegarmi come può una persona credere che 2+2=3 ti ringrazio....
tra un coretto e l' altro magari...

sitchinite
Inviato: 4/8/2009 18:04  Aggiornato: 4/8/2009 18:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/6/2007
Da: Roma - Pomezia
Inviati: 3270
 Re: Commenti liberi
"Lo riespongo brevemente: la gente sa benissimo di che pasta sono fatti politici che votano.
Gli scandali, le corruttele sono cose ben note a tutti."


Io non voto dal '96... e tu?

Secondo me con argomentazioni del genere non fate altro che evidenziare che siete più rincoglioniti di coloro che accusate di essere 'pilotati'.
Ma é ua mia opinione ovviamente...

ivan
Inviato: 4/8/2009 19:39  Aggiornato: 4/8/2009 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Io non voto dal '96 ...




Si, si certo.

Ci fosse uno in giro disposto a dire che .

Poi, il giorno delle elezioni, non c'è ne è uno dei medesimi che non vota per.

Citazione:


... e tu?



"E tu
E noi
E lei
Fra noi
Vorrei
Non so
Che lei
O no
Le mani
Le sue

Pensiero stupendo
Nasce un poco strisciando
...
"

link

Citazione:


Secondo me con argomentazioni del genere non fate altro che evidenziare che siete più rincoglioniti di coloro che accusate di essere 'pilotati'.



Si, forse siamo rincoglioniti, con sto caldo poi ...

Ma il punto non è il nostro rincoglionimento, il punto è: la gente sa o non sa di che pasta sono fatti i politici che eleggono ? Io dico che lo sa, eccome se lo sa. E li vota proprio perchè lo sa, non li vota a "scatola chiusa".



Citazione:

Ma é una mia opinione ovviamente...



Bè c'è la potevi risparmiare ...

ivan
Inviato: 4/8/2009 19:53  Aggiornato: 4/8/2009 20:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Ghilgamesh, porta pazienza, le cose non sono così semplici come le riassumi.

Perdere consenso vuol dire perdere le elezioni e giocarsi così la poltrona e il potere

Da qualche parte ho una raccolata degli scandali degli ultimi 50 e passa anni: dalla storia dell'aeroprorto di Fiumicino, che il giorno dell'inagurazione rivelò piste così mal fatte da essere incapaci a reggere il peso di un aereo, alla storia dello scandalo dei petroli per passare alla ricostruzione dell'Irpinia per arrivare poi a tangentopoli e infine fino ai nostri giorni con il fatti del G8, i lodi, i crack etc etc .

Dal 48 in poi , fino al ciclone mani pulite, la coalizione al governo è stata sostanzialmente sempre la stessa, qualuqnue fosse lo scandalo in cui era coinvolta. Era al governo perchè comunqnue il repsonso delle urne era tale che non veniva mai sconfitta.

Quando ci fu mani pulite, non furono spostamenti significativi nel consenso: il quadro che usciva delle urne era sempre lo stesso.

Con l'avvento del sistema maggioritario si sono creati due schieramenti che hanno raissunto quanto già esisteva in precendenza: un blocco conservatore stabile esolido, un blocco "non conservatore" disperso in mille rivoli.

Con la differenza che prima c'era la mediazione dei partiti, partiti in cui ognuo poteva isciversi e fare carriera al suo interno, aldilà se era riccastro o meno ed arrivare magari in alto.
Oggi la mediazione dei partiti non c'è piu', ci sono piu' soggetti che hanno la grana e il tempo per mettersi in mostra e farsi eleggere. E propio perchè la mediazioen dei partiti con c'è piu', costoro possono fare il bello eil cattivo tempo, perchè la loro posizione non passa al vaglio di segreterie, congressi, riunuioni con la base, tessere, correnti etc etc
Loro, forte della loro posizione fanno il bello e il cattivo tempo, non c'è piu' una segreterai di un partito che dice "paisà, guarda che te da solo non sei nessuno, te sei lì perchè rappreneti noi, il nostro partito e te il nostro partito non lo sputtani".

Quanto alla TV, essa è un mezzo con cui il potere cera il consenso, ma da sola essa non basta, ci vuole anche un substrato su cui far attecchire certe idee.

E qui interviene il marketing con le sue tecnologie che crea le farsi giuste, i format giusti, che sa quali pulsanti dell'inconscio collettivo premere.
E' sempre il marketing che decide quali cose dire quali cose non dire e che decide come dirle le cose e in che contesto dirle .

Le "regolette" che usa sono abbastanza semplici.

Si va da come si inqudrano i soggetti a come si "cuciscono" l'insieme delle notizie per finire a che ora tarsmettere certe notizie .

Ma queste cose sono cose risapute, il punto è come superare questa crisi, il punto è come uscire dall'empasse.

Kingu
Inviato: 4/8/2009 22:05  Aggiornato: 4/8/2009 22:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: Commenti liberi
caro Sitchinite sarebbe bello se anche a me potesse fregarmene di meno del silvio amatissimo nazionapopolareglobale ma evidentemente viviamo condizioni sociali diverse e per inciso avrei un mucchio di cose di cui parlare, ma qua di questo si parla, se vuoi ci incontriamo in un altro posto cosi discuttiamo del tuo libro che dovrebbe essere interessante e spero di leggere prima o poi . io invece credo che il silvio ti piaccia parecchio o magari ti era gradito un tempo. basta solo dirlo. per me è semplicemente un peccato gravissimo non contrastare il berlusconismo

ivan
Inviato: 4/8/2009 23:09  Aggiornato: 4/8/2009 23:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Un esempio della prospettiva che la politica ha dato alle sfide del nuovo millennio,quelle sfide che ci vedranno competere nel villaggio globale.

Dice qui:

Citazione:


«L'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria rappresenta la principale arteria di scorrimento che collega la Sicilia e le estreme regioni meridionali tirreniche alla grande rete autostradale europea allacciandosi al Corridoio 1 che collega Palermo a Berlino». È quanto annuncia con enfasi fuori luogo il sito ufficiale dell'Anas di Piero Ciucci, in cima ad una pagina richiamata da un banner pubblicitario pubblicato a pagamento in piena estate: la dicitura «Protezione 2009» è su un flacone da crema solare, in basso le scritte «Esodo 2009», «Salerno-Reggio Calabria» e «Informati sulla viabilità». Ma basta un click del mouse ed il «corridoio» è subito contraddetto dall'elenco infinito di interruzioni che partono da Pontecagnano e finiscono a Scilla: praticamente lungo tutto il percorso.

Riusciranno i nostri eroi...?
Le opere di ammodernamento della Salerno-Reggio Calabria furono avviate in piena «Prima Repubblica», nel 1990. Gli italiani tifavano per la nazionale di Azeglio Vicini, il presidente del Consiglio era Bettino Craxi, il ministro dei Lavori pubblici il Dc (calabrese) Riccardo Misasi. Mille miliardi di lire di stanziamento iniziale e lavori di somma urgenza per una struttura costruita appena 10 anni prima ma già allora inadeguata. Per il ministro Nesi i lavori sarebbero terminati in cinque anni; uno di meno per il berlusconiano Lunardi (nel 2001: sarà pronta nel 2005; nel 2002: sarà pronta nel 2006; nel 2005: finiremo nel 2009). Quando il 2009 arriva veramente, ed i cantieri iniziano a Salerno e terminano a Reggio, il sito ufficiale dell'Anas promette la fine dei lavori nel 2013 e valuta i costi sostenuti e da sostenere in circa 8 miliardi e 750 milioni, cioè 17 volte in più rispetto a quanto stanziato da Craxi.
La vicenda A3, almeno negli ultimi anni e nell'ultimo tratto, è una «coproduzione» tra Anas e Impregilo-Condotte, ovvero gli stessi soggetti che dovranno costruire il Ponte. Parafrasando il titolo del film di Ettore Scola: «riusciranno i nostri eroi», incapaci di terminare l'ammodernamento di un'autostrada in tempi ragionevoli, a completare come annunciato nel tempo record di sette anni l'opera ingegneristica più difficile al mondo? Riusciranno gli stessi soggetti, che pochi chilometri più a nord sono stati coinvolti in imbarazzanti vicende di 'ndrangheta (a Condotte fu persino ritirata per qualche mese la certificazione antimafia) a diventare impermeabili alle famose «infiltrazioni» criminali? Finora il bilancio è desolante. Lo Stato e le imprese hanno sottoscritto nel corso degli anni impegni solenni, firmato protocolli nel palazzo della Prefettura di Reggio Calabria, annunciato scadenze inderogabili, persino prodotto documentari celebrativi («La strada delle emozioni», costo 150 mila euro) per poi piegare la testa ai soliti capibastone e guardare senza compassione una regione invasa dal fango, ridotta a piangere i morti di stragi stradali da terzo mondo, paralizzata dagli «esodi estivi», evitata come la peste da autotrasportatori e turisti, bypassata da voli a basso costo ed autostrade del mare. E tutto questo senza l'ombra di un ripensamento, una parola di scuse, un cedimento rispetto alla retorica granitica ed ormai ridicola del «Berlino-Palermo».

....

Tra Rosarno e la Salerno-Reggio Calabria c'è il raccordo con la Statale Ionica 106, che arriva fino a Taranto. Sono 12 chilometri, secondo il magistrato Nicola Gratteri ognuno di questi è costato più dell'equivalente del Canale della Manica. Ma rispetto al progetto iniziale i pilastri sono più bassi di 7 metri alle fondamenta. La galleria è lunga 3 km e i solai sono più stretti di 12 centimetri. Non esistono canali di scolo per l'acqua, basta un po' di pioggia e tutto è fango. Il cemento utilizzato, invece del 400% previsto, è al 150%. Ogni volta che ci si passa, dunque, è bene farsi il segno della santa croce.
...


marcobrd
Inviato: 5/8/2009 0:30  Aggiornato: 5/8/2009 0:30
So tutto
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 24
 Re: Commenti liberi
ma possibile che nessuno abbia visto questo?? http://www.youtube.com/watch?v=ozfzr3kkp_4

dr_julius
Inviato: 5/8/2009 0:38  Aggiornato: 5/8/2009 0:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ma possibile che nessuno abbia visto questo?? http://www.youtube.com/watch?v=ozfzr3kkp_4


sì, è la demolizione andata male in Turchia. Una bella rotolata, non c'è altro da aggiungere...

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Sertes
Inviato: 5/8/2009 0:43  Aggiornato: 5/8/2009 0:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
Citazione:
sì, è la demolizione andata male in Turchia. Una bella rotolata, non c'è altro da aggiungere...


...tranne che quando costruisci i palazzi e metti solo 78 colonne è normale che succeda così. Già con 79 cambia tutto.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
dr_julius
Inviato: 5/8/2009 12:35  Aggiornato: 5/8/2009 12:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Commenti liberi
Misterioso il movente che muove attacchi contro i dipendenti della Novartis, multinazionale con sedi in Svizzera.

L'ultimo attacco è avvenuto nel Tirolo austriaco dove un incendio doloso ha gravemente danneggiato la casa di vacanza del numero uno di Novartis, Daniel Vasella. La settimana prima è stata profanata la tomba dei genitori di Vasella al cimitero di Coira. Nelle ultime settimane diversi collaboratori di Novartis sono stati vittime di atti di vandalismo: ad alcuni impiegati, ad esempio, è stata bruciata l'automobile. In Francia, inoltre, un centro sportivo della casa farmaceutica è stato danneggiato da un incendio doloso.

La polizia conduce le indagini ma senza aver ancora indizi concreti. «Stiamo indagando in tutte le direzioni e seguiamo anche la pista dell'organizzazione animalista SHAC» [Stop Huntingdon Animal Cruelty]

La azienda sembra avere un calo di utile nel semestre ma è anche molto attiva la ricerca sui vaccini, compreso quello del virus influenzale A, praticamente già pronto e avviato alla sperimentazione clinica.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Ghilgamesh
Inviato: 5/8/2009 12:35  Aggiornato: 5/8/2009 12:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 4/8/2009 19:53:29

Ghilgamesh, porta pazienza, le cose non sono così semplici come le riassumi.


Può darsi, io credo siano addirittura più semplici ...



Perdere consenso vuol dire perdere le elezioni e giocarsi così la poltrona e il potere


Mastella ha perso consensi, è sparito per un pò, ha cambiato schieramento e invece che al parlamento italiano sta in quello europeo, visto che non decidono più le persone chi viene eletto ... una dimostrazione abbastanza semplice che quanto hai scritto è sbagliato.


Quando ci fu mani pulite, non furono spostamenti significativi nel consenso: il quadro che usciva delle urne era sempre lo stesso.

???
La Dc e il PSI che se la facevano da padroni non c'erano più ... qualche significativo spostamento ci fu per forza ... poi va ricordato che è almeno dal 48 che da noi le elezioni son truccate... essendo chi decide sempre gli stessi, non si notano grandi cambiamenti ... vince la destra? Andiamo in guerra! Vince la sinistra? Andiamo in guerra! Capezzone si chiera ora a sx ora a dx, Mastella? Uguale! Bisognerebbe uscire da sto meccanismo perverso ...


Quanto alla TV, essa è un mezzo con cui il potere cera il consenso, ma da sola essa non basta, ci vuole anche un substrato su cui far attecchire certe idee.

Certo! Ed è spiegato chiaramente nel piano di rinascita democratica di Gelli! Dopo 20 anni il substrato l'hanno fatto. C'è stato un lento ma inesorabile rincoglionimento delle trasmissioni tv e, a ruota, degli Italiani.

ivan
Inviato: 5/8/2009 15:10  Aggiornato: 5/8/2009 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Il belpaese non cambia mai in meglio.

Dopo le voci scomode a livello nazioanle, rimosse hai visto mai che , anche in provincia si respira l'aria della restaurazione:

Citazione:


Palermo, troppa mafia nella rassegna stampa: giornalista sollevata dall'incarico

...

PALERMO (5 agosto) - Inserire notizie di cronaca giudiziaria che riguardano politici sotto processo per mafia e quelle sulla politica regionale nella rassegna stampa dell'azienda siciliana trasporti, rovina «i sani interessi aziendali» dell'Ast, l'Azienda siciliana trasporti.

La scelta delle notizie è così costata la sollevazione dall'incarico per la giornalista Valeria Giarrusso, dipendente dell'azienda, da parte del presidente dell'Ast, Dario Lo Bosco, che ha anche avviato una contestazione «a tutela» della società.

Lo Bosco scrive nella contestazione che nella premessa della rassegna «con enorme stupore ed amarezza mi accorgevo che, delle sole due notizie a cui veniva dato risalto, una riguardava fatti di politica e l'altra riportava avvenimenti di cronaca giudiziaria (!), ben lungi entrambe da ogni e qualsivoglia interesse specifico di Ast Spa». La notizia di cronaca riguardava la richiesta di pena per mafia all'ex deputato regionale Giovanni Mercadante (poi condannato) e il commento di Salvatore Borsellino all'inchiesta sulla morte del fratello Paolo. A queste notizie seguivano poi quelle sui trasporti. L'Ast, fino a pochi mesi fa, era stata al centro di polemiche per la nomina, avvenuta senza alcun passaggio in consiglio, alla guida della società controllata Ast Turismo, dell'avvocato Gaetana Maniscalchi, condannata con il patteggiamento a un anno e sei mesi per favoreggiamento alla mafia, in particolare di un boss latitante agrigentino.



link

Citazione:


Angelino Alfano, 39 anni ancora da compiere e già un Lodo incostituzionale alle spalle, è arrivato in Sicilia per promuovere il Ponte sullo Stretto. Durante le celebrazioni di cotanto ministro è stato fermato un ragazzo che contestava il Ponte sullo Stretto. Guardatelo mentre chiede aiuto e viene trascinato via. Potrebbe succedere a chiunque, a qualunque italiano si opponga a parole, solo a parole, a questo regime.



link

Per loro, i lodi, le immunità etc .

Per gli altri "dura lex sed lex" .

Due, pesi, due misure.

Come nel medioevo.

marcobrd
Inviato: 5/8/2009 19:56  Aggiornato: 5/8/2009 19:58
So tutto
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 24
 Re: Commenti liberi
Citazione:

...tranne che quando costruisci i palazzi e metti solo 78 colonne è normale che succeda così. Già con 79 cambia tutto.




secondo me può essere un'altra "prova" utilizzabile come termine di paragone, ci starebbe bene nella sezione di inganno globale dove vengono fatti vedere edifici che si rompono a pezzi e non "a polvere". poi non so, anche un piccolo video splittato in due, da una parte il wtc7, dall'altra questo bel palazzone.
Massimo tu che dici???

ivan
Inviato: 5/8/2009 21:31  Aggiornato: 6/8/2009 5:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Mastella ha perso consensi, è sparito per un pò, ha cambiato schieramento e invece che al parlamento italiano sta in quello europeo, visto che non decidono più le persone chi viene eletto ... una dimostrazione abbastanza semplice che quanto hai scritto è sbagliato.





Clemente non ha perso un grammo di consenso lo prova il fatto che è rieletto a furor di popolo.
Così come è stato rieletto a furor di popolo quello che ci ha fatto fare una bellisisma figura a livello mondiale con la scena della mortadella.
Così come sono stari rieletti a furo di popolo tanti altri che prorpio non dovevano nemmeno piu' avvicinarsi alle istituzioni per le cose gravi di cui si sono macchiati (tipo il vilipendio alla bandiera), l'elenco è lungo e triste nei ricordi che suscita.

Altra prova che succeda quel che succeda il consenso non cambia, non si sposta di un sulo millimetro:


Citazione:


Guzzanti: «Distrutte intercettazioni su Berlusconi, pronto a testimoniare»

Il deputato: si parla di sesso con persone in alte cariche, dal Quirinale pressioni per non farle pubblicare. Il Colle smentisce

...

l presidente dei deputati dell'Italia dei Valori Massimo Donadi annuncia che l'Idv è pronta a presentare una denuncia alla magistratura perché indaghi su quanto afferma il deputato del Pli. «Quanto scrive Guzzanti - afferma Donadi - è di una gravità inaudita. Descrive con puntualità fatti, circostanze e persone che avrebbero ascoltato o divulgato intercettazioni scabrose riguardanti il presidente del Consiglio. Ne vien fuori un'immagine devastante del Paese. Pensare che alte cariche siano state assegnate come ricompensa per prestazioni sessuali è sconvolgente».




link




Citazione:


LONDRA - La stampa inglese lo ricorda di continuo: Berlusconi resta popolare, gli scandali l'hanno indebolito ben poco.



link





Citazione:


La Dc e il PSI che se la facevano da padroni non c'erano più ... qualche significativo spostamento ci fu per forza ...


C'erano, c'erano, mi consenta.

E sarebbero rimasti piu' forti che pria.

Solo che successero due cosette.

La prima fu che un tale chaimato Silvio convocò in una sua villa in Sardegna tale Mario (Mariotto per gli amici) a discutere di prospettive politiche, solo che non si misero d'accordo.

La seconda fu una brillante scelta di strategia politica di tale Achille: "visto che Yalta superata è, come fare a restare sempre all'opposizione ? Semplice, basta annullare il sistema proprozionale che con il gioco delle alleanze tra partiti poteva far avere ad un'alleanza il fatidico 51 %; con i sistema maggioritario in un paese da sempre profondamente conservatore il gioco è fatto, il blocco non conservatore sarà all'opposizione nei secoli dei secoli ".

Poi vennero le elezioni del 94 indette con il nuovo sistema, lo stesso Silvio di cui sopra si presentò e seppe magistralmente coagulare efficacemente attorno a sè il vecchio blocco conservatore al governo da oltre 40 anni garantendo cosi' la continuità della tradizione nell' innovazione.

Fu così che il vecchio blocco conservatore passò in pratica indenne la crisi da lui stesso creata rinnovandosi e proponendosi come il nuovo pur essendo essenzialente il vecchio.


Citazione:

poi va ricordato che è almeno dal 48 che da noi le elezioni son truccate...



Non è così: le elezioni non sono truccate. Nei seggi ci sono i gendarmi che vigilano, ci sono i rappresentai di partito che possono fare il polling dei dati durante lo spoglio seggio per seggio e quindi possono verificare se tutto quadra.

Il respono delle urne è veritiero : ciò che esce è sempre la volonta reale dell'elettorato, ci piaccia o meno .



Citazione:

essendo chi decide sempre gli stessi, non si notano grandi cambiamenti ... vince la destra? Andiamo in guerra! Vince la sinistra? Andiamo in guerra! Capezzone si chiera ora a sx ora a dx, Mastella? Uguale! Bisognerebbe uscire da sto meccanismo perverso ...



Bisognerebbe dirlo a loro ...

Bisognerebbe dire a loro: "ma come vi salta in mente di fare l'indulto come cosa prioritaria .. ma non c'era il conflitto di'interessi quale cosa piu' urgente , non c'erano le leggi vergogna da abolire ... non c'e un paese da risanare ... c'è un elettorato che aspetta una svolta, che vuole finalmente aria nuova ...."


Citazione:


Certo! Ed è spiegato chiaramente nel piano di rinascita democratica di Gelli! Dopo 20 anni il substrato l'hanno fatto. C'è stato un lento ma inesorabile rincoglionimento delle trasmissioni tv e, a ruota, degli Italiani.



Certo, la Tv .

Circa 15 anni fa, tale Ualter andava dicendo in giro che se aevsse vinto le elzioni la sua priorità sarebbe stata porre fine ai monopoli televisivi, che la Tv pubblica sarebbe stata posta al di fuori dalle mani dei politici.

Ualter andò al potere, la sua coalizione ci tornò anni dopo.

Oggi cosa leggiamo sui giornali?

Citazione:


«Il progetto della proprietà di Mediaset è ormai sempre più chiaro. Nella legislatura 2001-2006, con la legge Gasparri, l'azionista di Mediaset ha sostanzialmente triplicato gli utili ed ha messo al sicuro l'azienda rispetto alla concorrenza nazionale», dichiara il vicepresidente dei senatori del Partito democratico Luigi Zanda. «In questa legislatura - prosegue - la legge Gasparri non basta più. Mediaset non si è rinnovata e la sua posizione vacilla. I nuovi obiettivi dell'azionista di Mediaset - sottolinea il vicepresidente dei senatori del Pd - sono quindi due: da un lato quello di ridurre in stato di totale servaggio la Rai, il cui obiettivo industriale non deve essere più il servizio pubblico radio-televisivo ma quello di non disturbare Mediaset; dall'altro, quello di cercare di espellere la concorrenza di Sky dal nostro sistema televisivo».



link

Come aveva ragione la rivista Cuore ...


Ma i tempi cambiano, la satira graffiante, il porre domande , il crticare etc etc son retaggio del passato.

"Umoni moderni semo, già pasato è l'anno mille".


Dice il Messaggero today:

Citazione:


Il premier ai giornalisti sportivi: siete i più bravi perché non fate domande


MILANO (5 agosto) - Silvio Berlusconi al termine del colloquio con l'ad del Milan Adriano Galliani e con l'allenatore rossonero Leonardo ha incontrato i giornalisti per annunciare che Andrea Pirlo resterà in rossonero e che la società ha messo a disposizione i fondi per acquistare un grande attaccante, come richiesto dal tecnico.

Non si è trattato di una conferenza stampa, ma di un annuncio fatto dal patron del Milan, il quale ha concluso ironicamente rivolto ai giornalisti affermando: «Siete più bravi dei giornalisti politici che insistono sempre per fare domande». Ed ha proseguito: «I tifosi non vogliono leggere critiche sulla propria squadra sui giornali. Qualche volta va ricordata una regola fondamentale del giornalismo sportivo. I tifosi leggono solo gli articoli sulla propria squadra, e vogliono avere conferme, non critiche.Se qualcuno continua a criticare troppo - ha aggiunto - va a finire che i tifosi non lo leggono più e smettono anche di comprare quei giornali dove appaiono articoli per cui, dopo averli letti, bisogna fare gli scongiuri».

Tutto questo Berlusconi ha voluto ricordarlo «da editore con molta esperienza alle spalle».




link

Piu' chiaro ed esplicto di così ....

Nel frattempo , in quel di Rosolini



link

Citazione:


l comizio di Sgarbi a Rosolini è un pezzo di comicità assoluta. Imperdibile. Un pensionato seduto sotto il palco. Una piazza semi vuota. Nessuno ad ascoltarlo. Un ragazzo ha riso del suo discorso. Si è preso del drogato, del grillino, del patetico, della zucca vuota. ... Il ragazzo è rimasto in silenzio, sbalordito. A tutela della serietà di Sgarbi sono subito intervenute le forze dell'ordine. Il ragazzo è stato portato via in macchina. Per dove? E perché?


Ghilgamesh
Inviato: 6/8/2009 12:22  Aggiornato: 6/8/2009 12:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 5/8/2009 21:31:55

Citazione:poi va ricordato che è almeno dal 48 che da noi le elezioni son truccate...



Non è così: le elezioni non sono truccate. Nei seggi ci sono i gendarmi che vigilano, ci sono i rappresentai di partito che possono fare il polling dei dati durante lo spoglio seggio per seggio e quindi possono verificare se tutto quadra.

Il respono delle urne è veritiero : ciò che esce è sempre la volonta reale dell'elettorato, ci piaccia o meno .

Probabilmente partiamo da due punti di vista troppo differenti, se vai qui: http://www.danielemartinelli.it/2008/03/24/o-il-voto-o-il-sangue/

Non ho letto l'articolo, mi basta che vedi il grafico UFFICIALE dei dati.

Portalo ad un qualsiasi esperto in statistica ... uno qualsiasi, ti dirà che è un grafico IMPOSSIBILE ... quindi ci son stati brogli.
E' un fatto, dimostrabile e inconfutabile.


O vogliamo parlare dei 61 seggi su 61 in Sicilia?

Se poi la verità non ti piace il discorso è diverso.


Citazione:Certo! Ed è spiegato chiaramente nel piano di rinascita democratica di Gelli! Dopo 20 anni il substrato l'hanno fatto. C'è stato un lento ma inesorabile rincoglionimento delle trasmissioni tv e, a ruota, degli Italiani.


Certo, la Tv .

Circa 15 anni fa, tale Ualter andava dicendo in giro che se aevsse vinto le elzioni la sua priorità sarebbe stata porre fine ai monopoli televisivi, che la Tv pubblica sarebbe stata posta al di fuori dalle mani dei politici.

Ualter andò al potere, la sua coalizione ci tornò anni dopo.

Oggi cosa leggiamo sui giornali?

Scusa, ma mi prendi in giro? IO sostengo che non siamo una democrazia ma un'oligarchia, TU sostieni il contrario ... dicendo che, se va uno o l'altro (delle nostre due "possibili scelte") non cambia un cazzo ... avvalori la mia tesi!
Sono insieme, contro di noi!
Un ristretto gruppo di delinquenti che decide, a prescindere dal potere popolare!

ivan
Inviato: 6/8/2009 19:14  Aggiornato: 6/8/2009 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Citazione:


Probabilmente partiamo da due punti di vista troppo differenti, se vai qui: http://www.danielemartinelli.it/2008/03/24/o-il-voto-o-il-sangue/

Non ho letto l'articolo, mi basta che vedi il grafico UFFICIALE dei dati.

Portalo ad un qualsiasi esperto in statistica ... uno qualsiasi, ti dirà che è un grafico IMPOSSIBILE ... quindi ci son stati brogli.
E' un fatto, dimostrabile e inconfutabile.



In ogni seggio allo spoglio delle schede ci sono i rappresentanti dei partiti.
Essi non sono lì per scaldare la sedia, ma per verificare che.

Possono osservare lo scrutinio dlel schede e prendere appunti durante lo spoglio delel medesime.

Un osservatore di partito per ogni seggio compoprta che ogni partito puo' verifcare che e tirare le somme e se poi il dato dei suoi osservatori non coincide con i dati "ufficiali" può sempre passare per le vie legali.


Citazione:

O vogliamo parlare dei 61 seggi su 61 in Sicilia?



L'ein-plein in Trinacria è il frutto della riforma maggioritaria.
Tra chi voluto la riforma maggioritaria spicca il nome di tale Achille, tipo che militava nello schiramento che in Trinaccchai ha preso 0 seggi su 61, mentre prima risuciva anche in lì, nonostante tutto, a portare un pò di risultati a casa. Una scelta strategica davvero lungimirante.

Il Bello delel elezioni del 95 è lo schieramento conservatore perse proprio a causa del voto in Trinachia .

Citazione:

Se poi la verità non ti piace il discorso è diverso.



La verità è che è piu' facile e comodo pensare che il voto è truccato piuttosto che ammettere che non si riesce ad aggregare consenso.

Ghilgamesh
Inviato: 7/8/2009 10:43  Aggiornato: 7/8/2009 19:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Autore: ivan Inviato: 6/8/2009 19:14:57

In ogni seggio allo spoglio delle schede ci sono i rappresentanti dei partiti.
Essi non sono lì per scaldare la sedia, ma per verificare che.

Possono osservare lo scrutinio dlel schede e prendere appunti durante lo spoglio delel medesime.

Un osservatore di partito per ogni seggio compoprta che ogni partito puo' verifcare che e tirare le somme e se poi il dato dei suoi osservatori non coincide con i dati "ufficiali" può sempre passare per le vie legali.


" Ovviamente NON hai fatto vedere quel grafico a nessuno ... perchè quello DIMOSTRA che i brogli ci son stati.

Io parlo anche per esperienza personale, il mio voto, fatto annullare, alla fine NON RISULTAVA nei conteggi ufficiali.

Sono andato a denunciare la cosa, e i carabinieri mi hanno risposto che probabilmente si erano sbagliati a scrivere i dati ... E CHE COMUNQUE DOVEVO VERIFICARE IO!!!
E si sono rifiutati di verbalizzare la denuncia!

Questa è la tua democrazia?! Tiettela stretta me raccomanno! "

ivan
Inviato: 7/8/2009 15:45  Aggiornato: 7/8/2009 16:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Commenti liberi
Il grafico non dimostra niente.

L'unica cosa che conta è lo spoglio delle schede.

Lo spoglio delle schede è pubblico, possono assistere i rappresentanti dei partiti che possono mettere a verbale le cose che non vanno.

Citazione:


Questa è la tua democrazia?! Tiettela stretta me raccomanno!



La mia democrazia ?

L'ha scritto mica Ivan il manuale delle regole del "gioco delle elezioni" in questo paese.

Queste sono le regole che ci sono, è con queste regole che si gioca la partita e non che poi ci siano molti margini di manovra.



Anche perchè quando dei cittadini si sono dati da fare per cercare di migliorare le regole, questo è stata la risposta : link simpatico video


Citazione:


Scusa, ma mi prendi in giro? IO sostengo che non siamo una democrazia ma un'oligarchia, TU sostieni il contrario ... dicendo che, se va uno o l'altro (delle nostre due "possibili scelte") non cambia un cazzo ... avvalori la mia tesi!




Ancora la triste storia del popolo sotto il giogo dell'oligarchia.

Ancora la triste storia de "... lotta col padrone ...è una lotta tra l'amore e l'egoismo, è una lotta con il ricco, che non ama che i suoi soldi, ed il popolo che vuole l'altruismo; ...." (link).

I tempi son cambiati.

E da un pezzo pure.

Come ha già insegnato la vicenda Donna Violetta/ Manuel nel centr'America, oggi le cose stanno in maniara diversa.

Dice qui:

Citazione:


Fiducia al 68%. «La fiducia in Silvio Berlusconi era al 72% dopo il terremoto, forse gli italiani avevano apprezzato quelle 44 ore di non dormire che mi erano costate 21 caffè. Oggi è al 68,2%. È un recordo assoluto», ha quindi osservato il Cavaliere. Anche il governo, ha aggiunto citando dati di Euromedia Researchcresce «è al 56,1% di consensi, unico governo che è cresciuto nella crisi».



Da questa cosa qui discende che il tipo si può permettere di dire:

Citazione:


Berlusconi: «Aumenteremo fortemente
l'uso dei militari nelle città»

«Calunnie contro di me, non mi devo scusare di niente
Segni di ripresa». Attacco al Tg3: la Rai non mi può criticare




link source

Lo stesso giornale mostra la risposta popolare a queste non esaltanti vicende:
Citazione:


La Santanchè bacchetta Barbara Berlusconi: «Abbia più rispetto per suo padre»



link

Dice poi Guzzanti:

Citazione:


... una persona che ha corrotto la femminilità italiana schiudendo carriere impensabili a ragazze carine che hanno imparato solo quanto sia importante darla alla persona giusta al momento giusto, sollecitate in questo anche dalle madri, quando necessario ...




link source

Ghilgamesh
Inviato: 7/8/2009 17:24  Aggiornato: 7/8/2009 17:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
Ivan, a me dei dati e delle cazzate di regime, non frega nulla, i dati che hai postato tu, sono cazzate contraffatte ... a votare lo ha votato manco il 18% degli Italiani (FACENDO DEI BROGLI)

Che Dell'Utri abbia contrattato con la mafia dei voti si sa, ci sono le intercettazioni.

Il grafico che secondo te non conta, è il grafico UFFICIALE dello spoglio ... peccato sia un grafico IMPOSSIBILE!

Se tutto ciò che DIMOSTRA i brogli, per te non conta, siamo la miglior democrazia.

La mia critica alla tua democrazia, era sul fatto che IO (Fabio De Rossi) SO PER CERTO CHE IL MIO ULTIMO VOTO E' STATO MODIFICATO!

E I CARABINIERI NON HANNO VOLUTO PRENDERE LA DENUNCIA!

Quindi de che stamo a parlà?

Redazione
Inviato: 7/8/2009 17:51  Aggiornato: 7/8/2009 17:51
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Commenti liberi
GILGAMESH: Te l'ho già chiesto altrove. Basta con i grassetti.

Ghilgamesh
Inviato: 7/8/2009 19:56  Aggiornato: 7/8/2009 19:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Commenti liberi
... non c'è grassetto ...


Ne ho beccato uno ... ma era vecchio ^__^

Corretto


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA