Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Iraq : ULTME NOTIZIE - Esplosione al quartier generale di Baghdad.
Inviato da Mazzucco il 18/1/2004 9:35:35 (2294 letture)

Esplosione al quartier generale di Baghdad



ULTME NOTIZIE - Esplosione al quartier generale di Baghdad.



di Massimo Mazzucco



18.1.04 - Alle 8 di questa mattina (ore 6 italiane) una poderosa esplosione ha devastato l’ingresso del quartier generale delle forze d’occupazione a Baghdad. Al momento di scrivere, decine di macchine giacciono sul selciato, in fiamme, con ancora dentro molte delle le vittime, mentre polizia e popolazione locale si affannano dappertutto, cercando di soccorrere in qualche modo i feriti.



Le immagini (vedi all'interno) sono quelle di un girone dantesco, con scene di dolore e di isteria da parte della popolazione, e di chiaro smarrimento da parte dei militari USA, che continuano a girare in tondo senza sapere bene cosa fare. Si parla di almeno 15 morti fra gli iracheni, e cominciano a circolare – ancora non confermate – voci di vittime anche fra gli americani.



Il punto in cui è avvenuta l’esplosione è il cosiddetto “Assassin’s Gate”, la “Porta dell’Assassino”, che è usata come ingresso...



... per la maggioranza di coloro che lavorano al quartier generale della coalizione. Le macchine, cariche di iracheni che andavano al lavoro, erano pazientemente in coda, una dietro l’altra, in attesa di superare i regolari controlli per essere ammessi all’interno del perimetro super-protetto, quando una di esse è esplosa con violenza tale da scaraventare le macchine vicine a circa 100 metri di distanza.



Colpire chi collabora si sta rivelando forse un’arma più potente ancora che non colpire direttamenente gli americani, i quali da soli non possono fare assolutamente niente nel paese che tengono occupato.



Ieri gli americani avevano detto no alla richesta dell’Ayatollah Al-Sistani di indire regolari elezioni su tutto il territorio, prima della loro partenza, fissata per il primo di Luglio.



Oggi è arrivata la risposta irachena.



Vedi
anche "Mai
fare i conti senza l'Ayatollah
", un articolo su Al-Sistani che già un mese fa preannunciava quello che accade oggi.


 


 


 


 


 




LE FOTO DELL'ATTENTATO















Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA