Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Iraq : Rummy tradisce “Dubia”
Inviato da Redazione il 4/2/2011 6:20:00 (5689 letture)

Chi l’avrebbe mai detto che una delle peggiori pugnalate alla schiena per George W. Bush sarebbe arrivata proprio dal suo prediletto Ministro della Difesa Donald Rumsfeld? Eppure sembra che sia così.

Sta infatti per uscire l’autobiografia di Donald Rumsfeld, intitolata “Known and Unknown” (“Cose note e cose sconosciute”), della quale il Washington Post ha pubblicato in anticipo qualche stralcio.

Fra questi, c’è l’affermazione secondo cui Bush avrebbe chiesto a Rumsfeld “di verificare i piani di invasione dell’Iraq dopo soli 15 giorni dagli attentati dell’11 settembre”. Nella propria autobiografia invece, l’ex-presidente Bush scrive di aver fatto quella richiesta a Rumsfeld solo sei settimane dopo.

Sembra una differenza da poco, ma due settimane dopo l’11 di settembre l’Afghanistan non era ancora stato nemmeno invaso, e la notizia che già si stesse preparando la guerra all’Iraq rafforza decisamente l’ipotesi – per molti già una certezza - che gli attentati alle Torri Gemelle avessero come finalità ultima i pozzi di petrolio di Saddam Hussein.

Di notizie su questa inspiegabile fretta di aggredire l’Iraq – che in realtà risale almeno al febbraio del 2001 - ne avevamo già trovate in abbondanza, come documentato dallo spezzone che segue,



ma finora erano giunte da personaggi, come Richard Clarke o Paul O’Neil, che si erano dichiarati contrari alla strategia di aggressione americana in Iraq. Ora invece abbiamo la conferma diretta …

… da parte di chi quell’invasione l’ha guidata dall’inizio alla fine, dopo averla pianificata fin nel minimo dettaglio. E’ peraltro curioso che Rumsfeld cerchi di addossare in qualche modo la colpa della guerra in Iraq a Bush, dicendo che “fu lui a chiamarlo”, quando sappiamo tutti benissimo da dove sia nato quel progetto di predominio globale chiamato PNAC.

Quando i neocons iniziarono a fare amicizia, Bush giocava ancora con le automobiline.

Altrettanto ambiguamente Rumsfeld riconosce, nella sua autobiografia, di aver sbagliato la strategia militare, quando afferma che “visto a posteriori, vi furono momenti in cui un numero maggiore di truppe sarebbe stato utile”. In realtà, era nata proprio da lui l’idea che il popolo iracheno si sarebbe gettato in ginocchio di fronte al “liberatore” americano, e fu lui il primo a rimanere di stucco quando si rese conto che gli iracheni avrebbero venduto cara la pelle, obbligando i soldati americani ad avanzare strada per strada, casa per casa e villaggio per villaggio.

Infine – come per riparare ad un danno causato – Rumsfeld ammette che “se esiste un rimorso, è quello di non aver dato le dimissioni dopo lo scandalo di Abu Grahib”. Naturalmente, nell’autobiografia si è dimenticato di dire che fu lui l’ispiratore delle tecniche di tortura che divennero famose proprio con il caso di Abu Grahib.

E poi dicono che la schizofrenia è soltanto un’invenzione.

Massimo Mazzucco

Voto: 5.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie
News precedente - News successiva Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news OK Notizie Condividi su FaceBook


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
peonia
Inviato: 4/2/2011 8:08  Aggiornato: 4/2/2011 8:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Sarà una sorta di pentimento in vista della fine?....o uno scarica barile in vista dell'emersione della Verità? vedremo..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
DrHouse
Inviato: 4/2/2011 9:38  Aggiornato: 4/2/2011 9:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Le ipotesi più probabili:

1. Regolamento di conti interno tra fazioni.
2. Probabilmente anche un messaggio in codice.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
fefochip
Inviato: 4/2/2011 12:50  Aggiornato: 4/2/2011 12:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
ipotesi piu probabile:

universale e pantagruelica faccia da culo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 4/2/2011 12:57  Aggiornato: 4/2/2011 12:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
segnalo il film : "fair game"

in cui esce fuori quello che è succeso con Valerie Plame e il caso del uranio nigeriano costruito a tavolino dalla casabianca .

la cosa è talmente sputtanata che ci hanno fatto pure un film made in USA

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ELFLACO
Inviato: 4/2/2011 13:06  Aggiornato: 4/2/2011 13:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Rummy è tutto tranne che schizofrenico. E' un bravo "operatore" d'intelligence.Bravo attore.
Questi non fanno mai nulla per niente.

Cmq un libro pieno di cazzate.L'unica cosa vera scritta in quel libro sarà il nome della casa editrice (forse!!)

Poi ,sai che coraggio adossare quelche colpa a George "Dabol iù".Era lì per quello!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Calvero
Inviato: 4/2/2011 13:44  Aggiornato: 4/2/2011 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Citazione:
pantagruelica


Fefo dove l'hai tirata fuori??

e mi riservo, giuro, che sia tu a spiegarmela e non la cliccherò su Google senza prima che me l'abbia detto a parole tue ... è troppo bella!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 4/2/2011 13:50  Aggiornato: 4/2/2011 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Magari!! fosse schizofrenia quella di Rummy Rummy: almeno una patologia può dare dei perché più onesti.

Io sommo le opinioni di Peonia e DrHouse...

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
astro7
Inviato: 4/2/2011 14:41  Aggiornato: 4/2/2011 14:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2007
Da: questa sconosciuta terra di mezzo
Inviati: 472
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
non so perchè ( ).....ma a me viene semplicemente da pensare che proprio nel momento in cui il lupo sta vestendo i panni dell'agnello, ha già pronto in riserva quelli da leone....

alsecret7
Inviato: 4/2/2011 14:49  Aggiornato: 4/2/2011 14:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
scusatemi ma credete che importi a qulcuno questa notizia? forse a noi ma al mondo no. non seneaccorgera nessuno nessuno si strappera i capelli, credetemi mi spiace ma e cosi.il mondo sara distratto da altre cose e avvenimenti.

stg44
Inviato: 4/2/2011 15:10  Aggiornato: 4/2/2011 15:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/3/2008
Da:
Inviati: 79
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Purtroppo non ci sarà una Norimberga per questa gentaglia...

azul
Inviato: 4/2/2011 16:36  Aggiornato: 4/2/2011 16:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2010
Da:
Inviati: 39
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Sarebbe bello, ma temo anche ingenuo, pensare che queste dichiarazioni di Rumsfeld, siano uno scricchiolio della verità che sta finalmente per rivelarsi.

Ben più probabile invece che si tratti appena del tentativo di auto riciclarsi in vista del prossimo governo conservatore che seguirà al fracasso programmato di Obama, facendo facile leva sulla testa di legno del burattino Bush, ormai destinato alla discarica storica dei piccoli infami dispensabili.

Destino simile e parallelo a quello dell'altro piccolo (Berlusconi), non burattino, ma potente di terza serie, dispensato e scaricato dopo essere entrato in un gioco molto più grande di lui e senza neanche averlo compreso. Piccoli untori, minima immoralia destinata nella gloria della negatività storica ufficiale a nascondere il vero potere.

Matkshonov
Inviato: 4/2/2011 17:50  Aggiornato: 4/2/2011 18:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2010
Da: Cesso
Inviati: 278
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Ma lol, pure tra di loro si tirano pugnalate.... sta massoneria..... non tiene vergogna di nulla

Non è che fra un po' ci ritroviamo un rothschild accusare un rockfeller di detenere il monopolio bancario?

PS: piccola barzelletta.... lo sapete il colmo per una assicurazione?....

Lamentarsi di pagare troppe tasse.....

il colmo per la banca centrale?

Non avere i soldi per aggiustare la stampabanconote......

Per cortesia, dite ai bambini che testa di parallelepipedo vuoto non è il suo nome (ecchè diamine, mica pesa 500.000 tonnellate),lui si chiama alberto angela
starchild
Inviato: 4/2/2011 18:17  Aggiornato: 4/2/2011 18:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/1/2007
Da:
Inviati: 161
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Citazione: E poi dicono che la schizofrenia è soltanto un’invenzione.

La schizofrenìa sarà un'invenzione ma la Stronzaggine è pura realtà.
Amen!

Truth79
Inviato: 4/2/2011 19:14  Aggiornato: 4/2/2011 19:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Rummy tradisce ?Dubia?
Mammamia l'autobiografia di Rumsfield e quella di Bush!Penso proprio che le prenderò perchè ho due gambe del tavolo che ballano...

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
peonia
Inviato: 4/2/2011 19:43  Aggiornato: 4/2/2011 19:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Rummy tradisce ?Dubia?
Mammamia l'autobiografia di Rumsfield e quella di Bush!Penso proprio che le prenderò perchè ho due gambe del tavolo che ballano...

ahahahahahhaahahhahaah

certo...invece sarebbero da leggere per capire quanta merda ci hanno rifilato con le biografie dei personaggi celebri......

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 4/2/2011 19:49  Aggiornato: 4/2/2011 19:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
off topic on
modalità maestro on

Citazione:
Fefo dove l'hai tirata fuori??

è una mia "licenza poetica"

Citazione:
e mi riservo, giuro, che sia tu a spiegarmela

Gargantua e Pantagruel erano due giganti (padre e figlio)personaggi le cui avventure sono narrate da un poeta francese se non erro.
erano rinomati per l'enorme appetito tanto che si è cristallizzato "pantagruelico" come sinonimo di enorme appetito .
la mia accezzione tuttavia non è sballata perche comunque erano due giganti e quindi fanno pensare all'aggettivo "enorme" e inoltre per chi conosce piu o meno le opere erano comunque ironici quindi in quel contesto l'aggettivo poteva giustamente risultare con un pizzico di ridicolo come ridicolo è il tentavo di rusfield di addossare a bush una cosa come quella .


spero sei soddisfatto della spiegazione sennò c'è sempre google

modalità maestro off
off topic off

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 4/2/2011 20:17  Aggiornato: 4/2/2011 20:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Citazione:
spero sei soddisfatto della spiegazione sennò c'è sempre google


Molto soddisfatto, mi piace sentire parlare il mio prossimo attraverso loro stessi. Sapevo solo di Gargantuesco io ...

... mi sta sul cazzo Google, nel senso che non lo uso in tempo reale e se capita ne faccio menzione.

E rimanendo in tema mentre si è OT chi è Gargamella in quella Cricca? Chi è Gargamellesco? Kissinger? (a proposito, quando muore? non dovrebbe avere 187 anni oramai ...!?)

Citazione:
Mammamia l'autobiografia di Rumsfield e quella di Bush!Penso proprio che le prenderò perchè ho due gambe del tavolo che ballano..


Bella anche questa ora sarebbe da riflettere quanto editorialmente vendano questi due fantastici autori e, in secondo luogo, quasi quasi mi sovviene da pensare che sia l'ennesimo tentativo di distrazione di massa.
Scusate ma le mie opinioni per queste burattini e burattinai sono sempre in movimento.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
trotzkij
Inviato: 4/2/2011 20:42  Aggiornato: 4/2/2011 20:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Rummy tradisce “Dubia”

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
kortez11
Inviato: 5/2/2011 12:48  Aggiornato: 5/2/2011 12:48
So tutto
Iscritto: 18/8/2009
Da:
Inviati: 12
 Re: Rummy tradisce “Dubia” 9.11
Avete letto sul sito di nexus le nuove rivelazioni sugli ordigni nucleari sotto il WTC. La foto piu' imbarazzante e' la sagoma dell'aereo rifilata con il flessibile prima dell'esplosione. Keep your eyes open...

DrHouse
Inviato: 5/2/2011 13:02  Aggiornato: 5/2/2011 13:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Rummy tradisce “Dubia” 9.11
Citazione:
Avete letto sul sito di nexus le nuove rivelazioni sugli ordigni nucleari sotto il WTC. La foto piu' imbarazzante e' la sagoma dell'aereo rifilata con il flessibile prima dell'esplosione. Keep your eyes open...

Sei già il terzo utente in meno di due settimane che si iscrive a LC solo per spammare questa fuffa. Curioso che uno venga qui solo per sbandierare questa nuova "teoria" sperando di trovare immediatamente proseliti.

Una volta è una coincidenza, due volte è un indizio, tre volte è una prova.

EDIT:
A ulteriore conferma di quali siano le reali motivazioni che ti spingono qui, ecco il tuo unico precedente post su LC:

Citazione:
kortez11
Inviato: 26/12/2010 11:28 Aggiornato: 26/12/2010 11:28
So tutto


Iscritto: 18/8/2009
Da:
Inviati: 2
Re: La demolizione controllata di Paolo Attivissimo
Il sito del dott. Tullio Simoncini Curenaturalicancro.org e' stato oscurato? E' da parecchio tempo che questo interessantissimo sito non e' visitabile. Fate qualcosa per farlo ripristinare. Grazie di cuore.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Truth79
Inviato: 5/2/2011 17:54  Aggiornato: 5/2/2011 17:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Rummy tradisce ?Dubia? 9.11
E no,pure gl'ordigni nucleari sotto il wtc no...a pensarci bene mancava solo quello però...L'Attivissimo cosa dirà adesso?

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
kortez11
Inviato: 5/2/2011 19:01  Aggiornato: 5/2/2011 19:01
So tutto
Iscritto: 18/8/2009
Da:
Inviati: 12
 Re: Rummy tradisce “Dubia” 9.11
X Dr house

Io penso che in questo caso non bisogna tralasciare nessun indizio e nessun documento da qualsiasi parte o sito arrivi. Spero che Massimo Mazzucco ed altre persone meno altezzose di te consultino queste ulteriori testimonianze perche' credo che a questo punto siamo veramente vicini alla verita' e i responsabili di queste atrocita' (WTC breackdown) debbano essere processati e puniti prima possibile da untribunale internazionale.

a_mensa
Inviato: 5/2/2011 21:44  Aggiornato: 5/2/2011 21:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
io credo, forse per deformazione mia, ad una ragione molto più sottile e perversa, oltre che ad un chiaro messaggio.
ricordate quando McNamara ammise pubblicameente e candidamente che l'incidente del golfo del tonchino fu un autoattentato ?
che accadde ? nulla... i libri di storia continuano a raccontare le stesse falsità, nessuno è stato processato per una guerra che ha portato enormi disastri, morti, mutilazioni, sofferenze, e che è stata illegale, secondo la costituzione americana . chi ha pagato per questo ? solo i morti e i feriti, ma dei responsabili , nessuno.

oggi ci dicono che sapevano benissimo che quelle per invadere l'Irak erano scuse false.
è l'arroganza di chi sa che non accadrà nulla, nessuna punizione per i responsabili, la storia va avanti come è scritta e nessuno, nemmeno chi l'ha scritta la cambierà.

ed è un messaggio per tutti coloro che chiedono la verità sull'11/9.
tranquilli !! tra poco ammetteremo tranquillamente che Atta & C non c'entrano nulla, che è stata tutta una montatura, finita magari un po' peggio di come programmato, ma non importerà più a nessuno di coloro che contano, nessuno verrà processato, nessuno pagherà per quei morti, per quelle guerre...
la storia è già scritta, come per l'attentato a Kennedy, e nessuna confessione, niente e nessuno potrà cambiare i testi di storia.

ma vi rendete conto ? accettare che quella ufficiale sia una storia fasulla vorrebbe dire dare dei coglioni a 300 milioni di americani, e questo, loro stessi, gli americani, non lo accetteranno MAI !

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
Manfred
Inviato: 5/2/2011 21:48  Aggiornato: 5/2/2011 21:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/11/2009
Da: Osnabrück
Inviati: 2094
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Bravissimo. Non necessita aggiungere una sola parola a quello che hai scritto.

DrHouse
Inviato: 5/2/2011 23:01  Aggiornato: 5/2/2011 23:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Citazione:
a_mensa ha scritto:
ricordate quando McNamara ammise pubblicameente e candidamente che l'incidente del golfo del tonchino fu un autoattentato ?
che accadde ? nulla... i libri di storia continuano a raccontare le stesse falsità, nessuno è stato processato per una guerra che ha portato enormi disastri, morti, mutilazioni, sofferenze, e che è stata illegale, secondo la costituzione americana . chi ha pagato per questo ? solo i morti e i feriti, ma dei responsabili , nessuno.

Che cosa ti aspettavi che succedesse? I principali responsabili sono già tutti morti. E se anche fossero vivi, che senso avrebbe processare un novantenne trenta, quartanta o cinquanta anni dopo i fatti, quando ormai la situazione storica è completamente diversa? Lo stesso vale per l'omicidio Kennedy. Almeno fino al 1979, quando fu pubblicato il rapporto finale della HSCA, la CIA e l'FBI hanno continuato a far fuori sistematicamente tutti i testimoni e i personaggi a conoscenza dei fatti lasciandosi dietro una striscia di sangue di oltre 100 morti tra suicidi, incidenti stradali, incidenti aerei ecc. Una volta eliminate tutte le prove materiali e i testimoni, ti lasciano campo libero. Puoi sostenere liberamente qualsiasi teoria di complotto, tanto non riuscirai mai a dimostrarla, perché le prove che ti servirebbero in un processo non esistono più. Persino i mandanti sono morti. Ti resta solo la verità storica e quella a loro non interessa. E anche quella te la contestano, perché le prove materiali sono andate tutte distrutte o rimangono secretate negli archivi.

Lo stesso sta succedendo purtroppo per l'11 settembre. Ogni anno che passa si allunga la lista dei testimoni che scompaiono in circostanze sospette. In questo caso, però, i responsabili sono ancora tutti vivi, quindi è ovvio che ci sia tutto l'interesse a tenere nascosta la verità. Non escludo che tra qualche anno emergano elementi o rivelazioni che possano gettare luce sugli aspetti ancora oscuri di quel giorno, ma ho il forte sospetto che non ci saranno mai prove sufficienti per sbatterli in prigione o, più probabilmente, loro saranno già sotto terra. Quando arrivano troppo tardi, la verità e la giustizia non servono a nulla.

L'unica, triste, amara verità è che noi possiamo accontentarci solo della verità storica. Chi aveva da guadagnare dall'11 settembre ci ha già guadagnato e chi aveva da perdere ha già perso.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Sertes
Inviato: 6/2/2011 0:46  Aggiornato: 6/2/2011 0:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Rummy tradisce “Dubia” 9.11
x Kortez11

Quell'articolo è un cavallo di troia: un palazzo cui rimuovi le fondamenta sprofonda oppure crolla di lato, non si distrugge dal 90° piano verso il basso come le twin towers.

Tempo totale di debunking: 15 secondi

Inoltre nello stesso articolo c'è l'elogio delle teorie no-planes CGI già dimostrate false da anni

Fai due più due

Edit: scusate l'off-topic

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Jurij
Inviato: 6/2/2011 7:56  Aggiornato: 6/2/2011 8:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@Sertes:
...un palazzo cui rimuovi le fondamenta sprofonda oppure crolla di lato, non si distrugge dal 90° piano verso il basso come le twin towers...

Inoltre i piani non esploderebbero lanciando parti cosi lontane da conficcarsi nei muri di altri edifici.

Ma in fondo la domanda rimane li, sempre la stessa: perchè i sostenitori della teoria ufficiale non ci spiegano come mai i piani sono esplosi uno dietro l'altro esattamente come nelle demolizioni controllate?

Lasciamo stare nanotermite e altre cose, le quali potrebbero aiutare a spiegare, ma che ammetterebbero che gli aerei non bastavano ad abbattere gli edifici. Vogliamo solo una spiegazione credibile almeno in teoria, dai ... , almeno quella che spieghi quello che é successo davanti agli occhi di tutti e che é testimoniata ancora oggi dai filmati.

Non lo so... magari uno del CICAP...

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 6/2/2011 8:06  Aggiornato: 6/2/2011 8:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Compimenti a_mensa, quello che hai scritto lo sottoscrivo in pieno, è proprio il mio stesso pensiero.

Aggiungerei una cosa, che tutto questo ci fa capire com'è molto importante battere il ferro quando è ancora caldo la prossima volta che dovesse accadere un grosso evento che modifica le sorti del futuro.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Sertes
Inviato: 6/2/2011 14:40  Aggiornato: 6/2/2011 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Bush annulla il viaggio in svizzera perchè rischia una azione legale per torture

Il Washington Post ha scritto ieri che il viaggio previsto per il 12 febbraio è stato cancellato dopo che attivisti svizzeri avevano minacciato di denunciare l'ex presidente statunitense per aver avvallato l'uso della tortura su indiziati di terrorismo.

Washington Post

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Pyter
Inviato: 6/2/2011 21:15  Aggiornato: 6/2/2011 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Mi sento in obbligo di correggere una inesattezza presente nell'articolo, piccola di per sè ma oggettivamente di grande valore sperequativo e di significativo futuristico indizio.

Quando quelli del PNAC hanno iniziato a fare amicizia, non è vero che Bush giocava ancora con le automobiline ...

... era da appena passato agli aereoplanini.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Paulo
Inviato: 6/2/2011 21:59  Aggiornato: 6/2/2011 21:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/12/2005
Da:
Inviati: 507
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
No Svizzera?
Verrà in Italia, allora, non c'è problema.

Jurij
Inviato: 6/2/2011 22:13  Aggiornato: 6/2/2011 22:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
...Il Washington Post ha scritto ieri che il viaggio previsto per il 12 febbraio è stato cancellato dopo che attivisti svizzeri avevano minacciato di denunciare l'ex presidente statunitense per aver avvallato l'uso della tortura su indiziati di terrorismo...

Per una volta posso essere fiero di essere svizzero, almeno questa... mi sono messo subito in lista nell'aventualità che cerchino volontari per rincorrerlo a suon di calcioni... che soddisfazione, altro che tirargli le scarpe e mancarlo :o)

P.S. se eventualmente cercano volontari anche in Italia (per calciarlo) sono pronto ad espatriare.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
InFlames
Inviato: 7/2/2011 20:35  Aggiornato: 7/2/2011 20:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
Avevo beccato un documentario su Youtubbe dove ammetteva lo sbarco sulla luna fatto da kubrick...
Quindi si, saranno tutte cazzate

Tutto sarà rivelato
Jurij
Inviato: 8/2/2011 12:31  Aggiornato: 8/2/2011 12:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
InFlames, sarebbe interessante fare una ricerca per scoprire per quale motivo i russi non hanno sputtanato l'allunaggio, chissà quali accordi sono stati presi e su quali fronti gli usa hanno dovuto lasciare la "presa" per pagare la fattura della gloria ....

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
audisio
Inviato: 8/2/2011 12:42  Aggiornato: 8/2/2011 12:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@ Jurji:
forse perchè avrebbero dovuto ammettere (o sarebbro stati
controsbugiardati) che anche le loro imprese spaziali sono state
una balla colossale?
Ti immagini che figura per la gloriosa rivoluzione sovietica di fronte
ai suoi popoli, specie quelli della cortina di ferro?
Avrebbero fatto la figura dei buffoni e l'autorità e la forza di cui era
ammantata l'Urss, all'interno della cortina e sulle masse operaie anche
dell'ovest, sarebbe evaporata in un secondo.
Certi cani non si mordono fra loro...

P.S.: prima di Gagarin erano morti centinaia di astronauti all'interno
delle strutture di addestramento o nei primi rozzi tentativi di mandare
una navicella in orbita.
Poi, all'improvviso, tac l'eroe Gagarin.
Sempre 'sti miracoli che fanno compiere balzi all'umanità.
C'entrassero davvero gli UFO?

InFlames
Inviato: 8/2/2011 18:39  Aggiornato: 8/2/2011 18:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@Jurij: penso non abbiano detto niente perchè sono "uno col naso nel c..o dell'altro" per così dire...
Se posso permettermi un piccolo ot a proposito dell'allunnaggio (ho un pò paura a esprimermi, a dire certe cose qua si viene presi per pazzi) vorrei buttarvi un piccolo spunto, giusto per riflettere su un paio di domande del tipo "perchè non ci siamo mai tornati"...
Guardate il trailer di transformers 3: dark of thge moon http://www.youtube.com/watch?v=YMAgTyac08s

non voglio dire che sia vero, ma se ci fossero verramente andati e kubrick avesse dovuto coprire qualcosa?

Tutto sarà rivelato
Jurij
Inviato: 8/2/2011 19:41  Aggiornato: 8/2/2011 19:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
InFlames, quella che dici è la seconda ipotesi, come quella portata avanti da chi pensa che ci sia stata un'apollo 20 usa-rus.

Anche il compianto Zacaria S. affermava che ci fosse qualcosa lassù che avesse fatto capire che li non era territorio esplorabile.

Inoltre ci sarebbe comunque il caso della sonda Phobos 2, andata dispersa poco dopo aver segnalato una forma a disco in avvicinamento.

Pensa che persino wikipedia, che è chiaramente debunker, ne parla candidamente:

http://it.wikipedia.org/wiki/Programma_Phobos

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 8/2/2011 19:51  Aggiornato: 8/2/2011 19:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
audisio, la tua teoria può anch'essa essere considerata valida alla stregua dei successi di apollo.

Ho avuto la fortuna un paio d'anni fà di poter entrare nel museo della cosmonautica a Mosca.

Le foto erano proibite come anche toccare gli oggetti, ma con un po' di organizzazione siamo riusciti a non farci sgamare dalla signora che faceva la ronda.

Ho potuto così portarmi a casa anche la foto della cella dove era sistemata la Laika e lo potuta toccare dal vivo, come la tuta da cosmonauta, naturalmente non bianca, ma di un colore che probabilmente molti anni prima doveva essere un rosso-arancio, ma che a me sembrava colore "sangue vecchio".

La cosa che più mi ha colpito è che oggetti di quel genere che erano il non plusultra del segreto e della tecnologia, erano stati stipati li come fossero vecchi attrezzi da lavoro in giardino, in poche parole senza gloria.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
InFlames
Inviato: 8/2/2011 20:47  Aggiornato: 8/2/2011 20:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@ jurij: a proposito di apollo 20... nel libro di Valentino Compassi "Gli Dei alieni", una raccolta di studi su probabili interferenze aliene nel passato dell'umanità, si raccontava di una regina che abbandonò su un'astronave la Terra e si schiantò sul lato oscuro della Luna e poi "si trasformò in un grosso rospo".
Vedendola dal punto di vista di un uomo di 10.000 anni fa senza nessuna concezione di tecnologia spaziale si potrebbe scambiare una capsula per un grosso rospo.
Coincidenza con Monalisa?

Tutto sarà rivelato
Jurij
Inviato: 8/2/2011 21:06  Aggiornato: 8/2/2011 21:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@InFlames, quella storia di apollo 20 mi da più l'idea di un tentativo di dirottare l'attenzione lontana da un possibile non allunaggio.

È solo una mia sensazione, molte cose fanno acqua già per un semplice allunaggio, come si fa poi a credere che addirittura ci sia un'astronave da 7 Km di lunghezza dalla parte non in vista (naturalmente) del nostro satellite?

Sono semplici sospetti. Siamo sempre li, come per Roosewelt, sempre nella zona grigia. Mai che una notizia faccia finalmente pendere la bilancia dall'altra parte.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
InFlames
Inviato: 8/2/2011 21:34  Aggiornato: 8/2/2011 21:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@ jurij: assolutamente d'accordo e la ritengo molto probabile come cosa.
Tra me e me avevo pensato anche questo: dicono che i governi sono in combutta con gli alieni (Annunaki, rettiliani vanno bene tutti), che ci sono basi lunari e anche su marte oppure che gli ET tramite i potenti ci controllano ecc.
Balle per accontentare tutti i gusti.
se invece la verità fosse questa: la cricca di maledetti umani che ci governano segue la loro agenda di dominio globale in previsione dell'arrivo degli alieni, pacifici e buoni nonchè nostri creatori, per controllarci e rivoltarci contro di loro.non voglio fare il cattolico ne il religioso ma nella bibbia l'umanità si è ribellata numerose volte agli insegnamenti del Signore (alieni) un esempio è l'adorazione del bue dorato, ed è stata punita altrettante volte. la storia tende a ripetersi...
bisognerebbe mettersi lì e cercare dove le varie teorie fanno acqua.
Ovviamente i miei sono solo viaggi mentali alla ricerca della verità e se mi sbaglio su qualcosa correggetemi

Tutto sarà rivelato
Jurij
Inviato: 9/2/2011 6:43  Aggiornato: 9/2/2011 6:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Rummy tradisce “Dubia”
@InFlames, al punto in cui siamo di trasparenza, rimango aperto a tutte le possibili teorie, compresa quella che hai descritto tu.
Non ho i mezzi concreti per escludere una o l'altra.

Di sicuro c'è che matematicamente non siamo i soli nell'universo e che, al contrario di quanto affermato dall'arroganza scientifica attuale, la velocità della luce non è la velocità massima di spostamento nell'universo.

Ti consiglio, se non l'hai ancora visto, il film "Il quarto tipo" che da un'idea di cosa c'è in ballo e che si riallaccia bene al discorso di C. Malanga (stranamente ancora vivo).

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA