Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Inviato da Redazione il 1/4/2011 4:10:00 (12112 letture)

Molti ricorderanno l’articolo “Cancro e bicarbonato: è in arrivo l’orda dei camaleonti?”, nel quale avevamo denunciato la clamorosa retromarcia in extremis effettuata da Big Pharma sull’efficacia del bicarbonato nel combattere i tumori.

In un articolo comparso su Repubblica il 28 agosto 2010, si leggeva quanto segue: “Il bicarbonato al posto dei chemioterapici. I farmaci antiacidità, gli inibitori della pompa protonica e persino il bicarbonato, potrebbero sostituire la chemioterapia.” Ma qualcuno doveva essersi accorto della portata di quella affermazione, e poche ore dopo il testo veniva modificato in questo modo: “Gli antiacidi al posto dei chemioterapici? L'altra ricerca riguarda i farmaci antiacidità. Gli inibitori della pompa protonica generalmente adoperati per le ulcere gastriche potrebbero sostituire la chemioterapia.”

Il bicarbonato era scomparso di scena, diventando un generico “antiacido”, e del suo possibile uso come sostituto della chemioterapia non restava più traccia. (Fortunatamente noi avevamo salvato la pagina originale, e potemmo mostrare le due verisoni al confronto).

Ora in America è successa una cosa simile, ma forse ancora più grave, visto che ad essere coinvolto è lo stesso National Cancer Institute, l’autorità federale per antonomasia nella lotta contro il cancro.

Forse in un eccesso di leggerezza (o di onestà?) il 17 marzo scorso compariva sul sito del NCI la seguente affermazione: “I potenziali benefici della Cannabis medica per le persone affette dal cancro includono effetti entiemetici, stimolo dell’appetito, alleviamento del dolore e miglioramento nel sonno. Nella pratica oncologica integrativa il medico curante può raccomandare la Cannabis medicinale non solo per il controllo dei sintomi ma anche per il suo possibile effetto antitumorale diretto”.

Molti sanno già che la Cannabis ha un effetto antitumorale diretto, …



… ma questa era la prima volta che il fatto veniva riconosciuto da un organo federale. Ed infatti sui mille blog pro-marijuana è esplosa una vera e propria festa, poichè un riconoscimento del genere significa automaticamente la rimozione della Cannabis dalla famigerata “Schedule 1” (*), la categoria che in USA raggruppa i composti chimici “ad alto rischio di assuefazione, e senza alcuna utilità medica”, ed una sua nuova collocazione nella “Schedule 3”.

Ma la festa è durata poco. Qualcuno infatti deve essersi accorto …

… che passare la marijuana alla “Schedule 3” avrebbe significato in pratica liberalizzarla per uso medico, e dieci giorni dopo la pagina del NCI è stata corretta in questo modo: “Per quanto non esistano ricerche importanti sulla sua pratica medica, sembra che i dottori che hanno in cura pazienti malati di cancro e che prescrivono la Cannabis medica, lo facciano soprattutto per combatterne i sintomi”.

In altre parole, la capacità antitumorale diretta della marijuana è completamente scomparsa dalla scena.

Ecco la pagina del NCI, come appariva il 17 marzo, e come appare a partire dal 28 di marzo.

Purtroppo per i signori di Big Pharma, il loro intervento in extremis si è rivelato un terribile boomerang, poichè sono ormai dozzine i forum e i blog americani che parlano apertamente di “cover-up” da parte degli enti governativi, e di “smoking gun” sulle loro vere intenzioni.

L’anno prossimo, con le elezioni presidenziali, il movimento per la liberalizzazione tornerà alla carica, ed è probabile che ottenga dei risultati importanti. Ma in ogni caso è ormai evidente che la contraddizione della marijuana non potrà più reggere a lungo. Specialmente quando la marijuana fu abolita – ufficialmente – per la presenza del TCH (il suo compostio psicotropico), e da due decenni ormai il THC è disponibile in farmacia come molecola sintetica.

Massimo Mazzucco

(*) Ecco come la marijuana finì relegata nella famigerata “Schedule 1”, dalla quale non è mai più uscita.


Voto: 9.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Calvero
Inviato: 1/4/2011 4:41  Aggiornato: 1/4/2011 4:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Citazione:
L’anno prossimo, con le elezioni presidenziali, il movimento per la liberalizzazione tornerà alla carica, ed è probabile che ottenga dei risultati importanti.


Io invece ho paura che il prossimo candidato alla presidenza sarà un Americano con origine Jamaicane .. che cavalcherà l'onda elettorale del "YES WE SMOKE" ...


.. e puntualmente si assisterà all'ennesima maschera che cavalca l'onda del cambiamento e poi ti affoga nell'onda delle oligarchie, sempre pronte a Surfare sulle iconografie rivoluzionarie da cogliere al volo.

.. dopo il "negro", arriverà la prossima maschera della rivalsa collettiva. E' che la gente vuole solo vedere CHI si intona bene con i cambiamenti, come le tende che devono intonarsi con i gusti del tuo arredamento.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Dusty
Inviato: 1/4/2011 8:32  Aggiornato: 1/4/2011 8:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/10/2005
Da: Mondo
Inviati: 2248
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Complimenti per lo scoop e per aver salvato la pagina prima che la cambiassero, gran colpo!

Mi permetto però di farti notare che nel filmato viene detta una grossa cavolata: la morfina altrochè se ha usi terapeutici.
Anzi, viene usata proprio di routine come potente antidolorifico, ed è l'ultima spiaggia per non morire tra atroci dolori per coloro che sono allo stadio terminale di diverse patologie.

"Tu non ruberai, se non avendo la maggioranza dei voti"
-- Dal Vangelo Secondo Keynes, Capitolo 1, verso 1.
Il portico dipinto
incredulo
Inviato: 1/4/2011 8:45  Aggiornato: 1/4/2011 8:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
@ Dusty

Mi permetto però di farti notare che nel filmato viene detta una grossa cavolata: la morfina altrochè se ha usi terapeutici. Anzi, viene usata proprio di routine come potente antidolorifico, ed è l'ultima spiaggia per non morire tra atroci dolori per coloro che sono allo stadio terminale di diverse patologie.

Forse per "effetti terapeutici", si intendeva effetti ATTIVI per la guarigione, effetti che la morfina non ha.

La morfina si usa SOLO per alleviare le sofferenze di un condannato a morte NON per GUARIRE.

Sull'articolo che dire?

L'ennesima dimostrazione, l'ennesima conferma, l'ennesimo SCHIFO di come funzione questo SISTEMA INUMANO.

NON riesco ad abituarmici, ogni volta provo la stessa sensazione di rabbia.

Un saluto

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
medicialbe
Inviato: 1/4/2011 9:11  Aggiornato: 1/4/2011 9:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2008
Da:
Inviati: 96
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
L’anno prossimo, con le elezioni presidenziali, il movimento per la liberalizzazione tornerà alla carica, ed è probabile che ottenga dei risultati importanti. Ma in ogni caso è ormai evidente che la contraddizione della marijuana non potrà più reggere a lungo. Specialmente quando la marijuana fu abolita – ufficialmente – per la presenza del TCH (il suo compostio psicotropico), e da due decenni ormai il THC è disponibile in farmacia come molecola sintetica.

... Un motivo in più per spingere Ron Paul!

peonia
Inviato: 1/4/2011 10:30  Aggiornato: 1/4/2011 10:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
L'America è profondamente fascista, lo è sempe stata, come sarà possibile cambiarla?
Però a ben vedere tutto il mondo sta messo così, la libertà viene repressa ovunque anche se meno apertamente in alcuni luoghi e soprattutto nella nostra mente....crediamo di essere liberi, ma non lo siamo affatto. il Potere è in contrasto con la Libertà, dovremo cambiare noi profondamente per vedere anche"fuori" il Cambiamento....
INCROCIO LE DITA!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sertes
Inviato: 1/4/2011 10:55  Aggiornato: 1/4/2011 10:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Citazione:
... Un motivo in più per spingere Ron Paul!


Sì, giù dal burrone: così ci risparmiamo un altro ciclo speranza-disincanto-depressione.

L'unico politico che può cambiare le cose sei TU, superando la logica della rappresentanza.

Sennò restiamo sempre qui:

Citazione:
"I will promise you this, that if we have not gotten our troops out by the time I am president, it is the first thing I will do. I will get our troops home. We will bring an end to this war. You can take that to the bank. " - Barack Obama Campaign Promise - October 27, 2007


Poi invece le truppe son rimaste e alle banche ha regalato il bailout.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Giano
Inviato: 1/4/2011 18:34  Aggiornato: 1/4/2011 18:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
L’anno prossimo, con le elezioni presidenziali, il movimento per la liberalizzazione tornerà alla carica, ed è probabile che ottenga dei risultati importanti. Ma in ogni caso è ormai evidente che la contraddizione della marijuana non potrà più reggere a lungo.

Non sono altrettanto fiducioso, penso che finchè campo non riuscirò, in Italia, a vedere una legge
decente. E visto il dietrofront del NCI mi sa che sarà dura anche negli USA.
Da che ho memoria mi sa che ogni passetto avanti se ne fanno due indietro.
Il secondo video con i sorrisetti compiaciuti di Nixon mi ha messo malumore, ho dovuto
rispolverare una lettura che sfrutto quando mi capita di vedere i vari Giovanardi o Fini
parlare a vanvera sulle droghe ( http://psiconautica.byethost13.com/content/view/935/29/ ).

Piccolo estratto:
i "nati-una-volta" hanno paura della diversità e dei cambiamenti. Il che mi fa pensare abbiano i recettori dei cannabinoidi bloccati, o malfunzionanti. Non sono necessariamente cattivi, o invidiosi, ma probabilmente soffrono di una disfunzione

Cari saluti.

schatten
Inviato: 3/4/2011 17:34  Aggiornato: 3/4/2011 17:34
So tutto
Iscritto: 14/1/2008
Da:
Inviati: 21
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Scusa, potresti dirmi quale preparato contiene la molecola sintetica di THC? (Il nome commerciale, intendo) Ti riferisci a un farmaco americano? In Italia non mi pare ci sia, e l'ambiente farmaceutico non mi e' del tutto sconosciuto. E in quali casi viene prescritto? Glaucoma, sclerosi multipla o altro? Grazie

Redazione
Inviato: 3/4/2011 21:14  Aggiornato: 3/4/2011 21:16
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
SCHATTEN: La pillola si chiama MARINOL (se guardi il trailer http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=EIqmwc7UrMU ne parla brevemente).

In realtà la pillola si è rivelata un disastro, perchè il THC senza gli altri cannabinoidi sembra avere solo effetti negativi (depressione, ansia, ecc.).

rafterry
Inviato: 6/4/2011 15:27  Aggiornato: 6/4/2011 15:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2009
Da:
Inviati: 199
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
mi è capitato sto video per le mani, buona visione..

La Merck ammette l'inoculazione del virus del cancro
http://www.youtube.com/watch?v=edikv0zbAlU&feature=player_embedded

ciao a tutti

locolo
Inviato: 10/4/2011 15:51  Aggiornato: 10/4/2011 15:51
So tutto
Iscritto: 2/7/2007
Da: Lima Peru
Inviati: 7
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
So che non centra molto con il tema..comunque vorrei condividere questo..mia madre e in cura da 8 anni per il cancro, intestino fegato ecc..da 2 mesi sta assumendo il famoso veleno di scorpione cubano, e come lei molti altri,cura omeopatica che si trova solo in Habana divenata piu famosa dopo un servizio delle Iene.Questo medicamento viene distribuito gratuitamente dalla Labiofam in Cuba, e malgrado molta gente abbia risultati positivi, mia madre inclusa, nessuno ne vuol parlare, alcuni medici ne parlano sottovoce, come fosse un crimine e qualcuno fa addiritttura sparire i filmati in YOU TUBE,o le varie testimonianze dirette di come me, da aggiornamenti continui nei vari siti sullo stato della malattia di chi ne fa uso....

Luxio
Inviato: 6/5/2011 11:29  Aggiornato: 6/5/2011 11:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
Alexbob87_
Inviato: 18/5/2011 16:48  Aggiornato: 18/5/2011 16:48
So tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: Terni
Inviati: 12
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Non sai quanto mi fa male leggere storie come le tue,eppure ti posso dire che ti credo al 100% perchè c'è gente molto malata in Italiama il fatto è questo.
Io ho un amico 18enne che soffre di celiachia e di diabete da quando è nato,poco tempo fa scoprì un medicinale a base di thc(principio attivo cannabis) che stabilizza la malattia e non influisce in altri organi come i medicinali chimici che vendono in farmacia.
Questo medicinale si trova in una farmacia che sta dentro il vaticano(PORCI) ma se non sei residente non è che ti dicono con calma di andare via ma TI CACCIANO VIA....
Ora io voglio dire ch purtroppo la maggior parte delle cure non arriveranno mai a noi comuni mortali per colpa della chiesa in italia perchè mafia più grande non esiste e so per certo che i medicinali giusti esistono......un saluto a te carissimo e tanti auguri di buona guarigione per la tua mamma.........

Sia vite che tabacco all'uomo male fa, Ford ha fatto una macchina solo con canapa, ci fai vestiti e carta così che l'Amazzonia si salverà, senza contare che ci puoi curare pure l'asma.
Luxio
Inviato: 25/8/2011 16:26  Aggiornato: 25/8/2011 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Date un'occhiata qui. E mo?

http://beforeitsnews.com/story/1003/374/Govt_Study_Proves_THC_From_Cannabis_Destroys_Leukemia,_Breast_And_Lung_Cancer_Cells.html

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
Redazione
Inviato: 25/8/2011 20:44  Aggiornato: 25/8/2011 20:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Grazie LUXIO, ottima notizia.

E' mo un cazzo, come al solito. Continueranno a far finta di niente, mentre di nascosto cercano in tutti i modi di replicare i risultati con una pillola da laboratorio.

Dipende
Inviato: 16/9/2011 10:45  Aggiornato: 16/9/2011 10:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 101
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"

perspicace
Inviato: 10/3/2012 10:34  Aggiornato: 10/3/2012 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: "La marijuana cura il cancro - anzi no"
Citazione:
Ma in ogni caso è ormai evidente che la contraddizione della marijuana non potrà più reggere a lungo. Specialmente quando la marijuana fu abolita – ufficialmente – per la presenza del TCH (il suo compostio psicotropico), e da due decenni ormai il THC è disponibile in farmacia come molecola sintetica.


Segno che non c'è reale interesse nelle autorità a voler promuovere cure, quanto piuttosto a segretarle.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA