Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : La morte di Osama bin Laden
Inviato da Redazione il 2/5/2011 7:50:00 (43770 letture)

I commenti di luogocomune alla notizia della morte di Osama:

(Scarica questa gif e falla circolare...)

**************************************************


E’ morto un uomo che non è mai esistito.

Intendiamoci, un signore di nome Osama bin Laden su questa terra è esistito, per un certo periodo di tempo, ma la sua vita reale non ha avuto nulla a che fare con quello che crede la gente. Il vero Osama bin Laden, di professione sceicco, si è dedicato negli anni ’80 all’organizzazione della militanza islamica contro l’invasione russa in Afghanistan. Per fare questo ha avuto l’appoggio, concreto e programmato, della CIA, che gli ha fornito non soltanto “armi e munizioni”, ma anche gli stessi uomini importati dai paesi arabi – i cosiddetti Mujaheddin – per combattere al suo fianco.

Da questa figura tridimensionale, già di per se sfuggevole ed ambigua, è nato il personaggio a due dimensioni ad uso strettamente mediatico, che tutti conoscono come Osama bin Laden. Naturalmente, per poter gestire con disinvoltura il personaggio a due dimensioni, è stato necessario uccidere quello reale. Risale alla primavera del 2002 un articolo, in lingua pakistana, che riportava la notizia della morte dello sceicco saudita. Anche Benazir Bhutto ne diede - in modo apparentemente involontario - la conferma. Ma questa notizia fu naturalmente ignorata dai media mainstream, che potevano così iniziare ad allevare il loro prezioso pargolo bi-dimensionale, che gli avrebbe fruttato centinaia di titoloni a nove colonne nel corso di quasi un decennio.

Sulla inconsistenza – ridicolaggine, anzi – di questo personaggio fittizio non ci dilungheremo di certo. Abbiamo già abbondantemente smentito la sua reale esistenza più volte, e lo abbiamo fatto in modo a nostro parere del tutto esaustivo.

Nè peraltro dobbiamo sforzarci più di tanto per dimostrare che anche questa notizia della sua uccisione non sia che un’ennesima, patetica messinscena: ...


... non solo la foto “ufficiale” del cadavere - messa in circolazione, a quanto pare, dalle autorità pakistane – è un falso plateale, ma anche se esistesse una foto genuina del cadavere di bin Laden nulla potrebbe garantire che sia stata scattata ieri, e non otto anni fa.

Di fatto erano nove anni che non vedevamo più una immagine credibile di bin Laden da vivo, e questo dovrebbe bastare a risolvere la questione sulla vera data della sua morte.

Ci resta ora da valutare perchè sia stato scelto proprio questo momento per dare questa (falsa) notizia-bomba alle agenzie di tutto il mondo.

Per prima cosa, salta all’occhio un dettaglio molto interessante: tutti sanno infatti che sia buona regola dare le “brutte notizie” (scandali presidenziali, crolli in borsa, ecc.) il venerdì sera, in modo da approfittare del week-end – notoriamente “morto”, da un punto di vista mediatico – per attenuarne in qualche modo gli effetti negativi. Appare invece curioso che la notizia della morte di bin Laden sia comparsa sulle testate di tutti i giornali del mondo proprio il lunedì mattina, quasi si volesse ottenere l’effetto contrario: usare tutta la settimana per avere il massimo rimbombo su questa notizia, andando a coprirne eventualmente di altre meno accattivanti.

Si chiama “Wag the Dog” – dal titolo del famoso film – ed è un trucco che è stato usato spesso di recente dai presidenti americani (il più famoso di tutti è il caso di Clinton, che decise di far bombardare un impianto chimico in Sudan - creando una grande eco mediatica – proprio nel momento in cui stava per esplodere lo scandalo Lewinsky).

Ebbene, forse non tutti sanno che la scorsa settimana il presidente Obama ha rilasciato il suo “vero“ certificato di nascita. Lo ha fatto nel tentativo di placare una volta per tutte le polemiche sul suo reale luogo di nascita, che molti sostengono non essere stato quello delle Hawaii. Peccato per lui che il “vero“ certificato di nascita sia risultato essere un falso clamoroso. Ci hanno messo dai 14 ai 18 minuti, gli esperti di Photoshop, per cogliere in quel documento una serie di manipolazioni talmente evidenti da non lasciare nessuna speranza a chi voglia sostenere che sia autentico.

Finora i media americani avevano finto di ignorare quello che in Intenet già tutti sanno, e cioè appunto che il certificato sia falso, ma sembra evidente che prima o poi qualcuno della destra avrebbe raccolto queste informazioni, e la Fox non avrebbe certo risparmiato il presidente da una figuraccia planetaria.

Figuraccia che gli costerebbe di certo la rielezione.

A questo si aggiunga il fatto che proprio la settimana scorsa il Pakistan ha apertamente invitato il governo dell’Afghanistan ad abbandonare la sua alleanza con gli Stati Uniti e ad appoggiarsi invece, come già stanno facendo loro, al nascente impero cinese.

Quale occasione migliore, si potrebbe pensare, perché la Casa Bianca tirasse fuori questo splendido asso nella manica? Ora che Osama non c’è più, infatti, cadranno molte delle motivazioni che trattengono i soldati americani in Afghanistan (non era per questo che ci eravamo andati, dopotutto?), e questo potrebbe evitare che il governo afghano arrivi all’esasperazione e scelga davvero di passare dalla parte dei cinesi.

Resta infine una considerazione da fare: il popolo americano in prima fila, ed in qualche modo anche buona parte del resto del mondo, sono stati presi in giro per ben tre volte con la stessa invenzione: sono stati presi in giro quando gli è stato detto che fosse Osama il responsabile degli attacchi dell’11 settembre. Sono stati presi in giro quando gli è stato detto che eravamo in Afghanistan per cercare di catturarlo, e sono stati presi in giro ora che gli hanno detto che è stato ucciso soltanto ieri.

D’altronde, come dicono i saggi, “vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur.

Massimo Mazzucco

Voto: 8.00 (17 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
isa666
Inviato: 2/5/2011 7:55  Aggiornato: 2/5/2011 7:55
So tutto
Iscritto: 20/4/2011
Da:
Inviati: 9
 Re: La morte di Osama bin Laden
ridicoli
non ci sono le presidenziali quest'anno?

edo
Inviato: 2/5/2011 8:09  Aggiornato: 2/5/2011 8:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ricordiamoci che nei confronti di Bin Laden non c'è nessun atto d'accusa specifico riguardante l'11 sett.
Tutti questi aspetti della faccenda, saranno analizzati dai soliti tirapiedi stile forbicezucconiolimpio...??

ELFLACO
Inviato: 2/5/2011 8:12  Aggiornato: 2/5/2011 8:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: La morte di Osama bin Laden
Allora un Osama Bin Laden c'era!!!

cosa ci hai voluto raccontare ,Mazzucco?? Pentiti!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Sertes
Inviato: 2/5/2011 8:19  Aggiornato: 2/5/2011 8:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Freeman
Inviato: 2/5/2011 8:23  Aggiornato: 2/5/2011 8:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
La notizia avrebbe dovuto essere "USA. Obama ordina di scongelare il cadavere di Osama bin Laden.".
Era ora, dopo 10 anni, anche sotto azoto liquido cominciava a puzzare

E intanto, CASUALMENTE, il dollaro schizza in alto e recupera alla grande sull'euro. E poi, cominciavano ad affacciarsi troppi dubbi sulla necessità e credibilità delle guerre "umanitarie", ultima quella della Libia.
A certi livelli, niente avviene per caso, ma è voluto, per scatenare alcuni effetti/reazioni. Per sapere quali, basta guardare i TG mainstream, che subito si allineano al vento che soffia dai canali ufficiali.
Attendiamo ora l'attentato in Europa, come vendetta di Al-Ciaeda per l'uccisione del loro "capo".
Il Truman Show è aperto, siore e siore, venghino, venghino!

Giusto un promemoria dalla sig.ra Benazir Bhutto (2007):

http://www.youtube.com/watch?v=UnychOXj9Tg

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
LoneWolf58
Inviato: 2/5/2011 8:28  Aggiornato: 2/5/2011 8:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Autore: Freeman Inviato: 2/5/2011 8:23:48

La notizia avrebbe dovuto essere "USA. Obama ordina di scongelare il cadavere di Osama bin Laden." Era ora, dopo 10 anni, anche sotto azoto liquido cominciava a puzzare
No... io credo abbiano finito le registrazioni

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
drone
Inviato: 2/5/2011 8:29  Aggiornato: 2/5/2011 8:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2006
Da: SBT
Inviati: 56
 Re: La morte di Osama bin Laden
Voglio vedere il cadavere , per rendermi conto se e' mancino..... o ambidestro.....
risolto il mistero dell'11/9 trovato il Capro espiatorio ... scagionato Bush & company...

non ricodate l'immagine del secondo aereo appena prima dell'impatto, nella quale si vede come una luce rossastra che anticipa l'impatto ?? non centra niente col sistema di atterraggio automatico citato?? .
sul primo aero magari e' stato ...
absinth
Inviato: 2/5/2011 8:31  Aggiornato: 2/5/2011 8:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: La morte di Osama bin Laden
I poteri forti americani fanno veramente schifo... voi siete i terroristi! Vergnogna... speriamo che il popolo pensi con la propria testa riguardo queste notiziacce proprinate dai mass-media... Stammo alla frutta. Bye

Freeman
Inviato: 2/5/2011 8:31  Aggiornato: 2/5/2011 8:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
No... io credo abbiano finito le registrazioni

Azz, vuoi dire che Rita Katz è disoccupata? Beh, c'è sempre Hollywood :D

Ah, non bisogna farsi sfuggire una chicca: una sedicente "esperta israeliana di anti-terrorismo" dice che ci sono ben 6 gruppi "legati al Al Qaeda" nella striscia di Gaza, uno dei quali ha ucciso Arrigoni.
Che si prepari una nuova guerra contro Gaza per stanare i terroristi?

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Freeman
Inviato: 2/5/2011 8:34  Aggiornato: 2/5/2011 8:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Voglio vedere il cadavere , per rendermi conto se e' mancino..... o ambidestro...

Uomo di poca fede, ma se hanno fatto persino l'esame del DNA!!

(cioè, prima hanno prelevato dal cadavere un pezzo di tessuto, conservando il campione, poi lo hanno confrontato con un altro campione preso dallo stesso cadavere, te credo che corrisponde :D)

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
peonia
Inviato: 2/5/2011 8:34  Aggiornato: 2/5/2011 8:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La morte di Osama bin Laden
Che spudorati bugiardi st'americani! Ora abbiamo conferma, se ce ne fosse stato bisogno, di chi sia Obama.....
Mamma mia, non vedo l'ora di vedere la parola FINE a sto film!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
MarcoBZ
Inviato: 2/5/2011 8:59  Aggiornato: 2/5/2011 9:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/9/2005
Da: Bolzano - Alto Adige - Italy
Inviati: 192
 Re: La morte di Osama bin Laden
Si una strana serie di coincidenze.
Ci sono le presidenziali americane, la politica interna usa in crisi, una guerra della nato contro la libia (fra parentesi ieri le nostre bombe intelligenti hanno ucciso un figlio di gheddafi e la sua famiglia, moglie e tre bimbi piccoli piccoli), la russia che apertamente afferma come la nato usa una forza sproporzionata contro la libia (cfr. "l'uso sproporzionato della forza sta provocando conseguenze disastrose e la morte di civili innocenti"), la cina che sicuramente non é felice di vedere mandati a rotoli tutti i suoi piani in mediooriente....
Cosa c´é di meglio di un colpo di scena che faccia capire come veramente gli USA abbiano avuto "ragione" a continuare nella loro caccia al terrorista decennale...
Non serve essere Cassandra per prevedere tempi molto duri...

P.S. Mi ero dimenticato di includere nella equazione: Israele - Palestina (Hamas e Fatah si sono riappacificati, e Egitto riapre i confini con Ghaza), Siria infiammata da rivoluzioni USAte, un ruolo sempre maggiore della Turchia come catalizzatore del mondo pan-arabo (notare che cmq la Turchia fa parte della NATO)

Gli eventi si stanno susseguendo così rapidamente che è quasi impossibile per noi compilare, assorbire, analizzare, e distillare la mole di informazioni. - Gerald Clemente
Supernova
Inviato: 2/5/2011 9:21  Aggiornato: 2/5/2011 9:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/1/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ma poi non dicevano gli stessi AmeriCANI che il vero ideatore era un certo Khalid, un pakistano già in carcere da parecchi anni e che Osama era solo un prestanome???

Tutto parte e finisce in Pakistan che è a detta loro è un alleato alla lotta al terrorismo... intanto invadiamo Afghanistan Iraq e Libia?????????????????

Per lo meno non ci sorbiremo più le registarzioni di Uncle Laden

Non vi è differenza fra illusione e realtà per chi la sta vivendo.
cocis
Inviato: 2/5/2011 9:23  Aggiornato: 2/5/2011 15:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: La morte di Osama bin Laden
hanno preso quello con la barbanera

http://www.abc.net.au/reslib/200709/r174926_663590.jpg

schottolo
Inviato: 2/5/2011 9:24  Aggiornato: 2/5/2011 9:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: La morte di Osama bin Laden
così a pasqua si festeggerà la resurrezione.. morte di Bin Laden.

Sertes
Inviato: 2/5/2011 9:25  Aggiornato: 2/5/2011 9:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Un altra foto per riflettere. Chiedo scusa perchè è un po cruda, la posto unicamente perchè serve per vedere quanto è falsa la notizia e l'immagine distribuita.

Potrebbe tranquillamente essere la pubblicità di Photoshop 2011



EDIT: wow la censura su imageshack è velocissima, l'immagine è durata circa venti minuti e poi l'hanno rimossa. Provo postimage.org

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Kratos
Inviato: 2/5/2011 9:28  Aggiornato: 2/5/2011 9:28
So tutto
Iscritto: 6/4/2011
Da:
Inviati: 21
 Re: La morte di Osama bin Laden
Non è possibile! Appena entrato in ufficio tutti dicevano "Hanno ucciso Bin Laden! Hanno ucciso Bin Laden! Quel maledetto, se lo meritava"!
Poi vado su Google News e OVUNQUE c'è scritto che Bin Laden è il responsabile dell'attentato dell'11 settembre e che giustizia è fatta!

Mi sembra di essere in Matrix dopo aver preso la pillola giusta!

Paxtibi
Inviato: 2/5/2011 9:34  Aggiornato: 2/5/2011 9:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: La morte di Osama bin Laden
Photoshop.

baciccio
Inviato: 2/5/2011 9:40  Aggiornato: 2/5/2011 9:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: La morte di Osama bin Laden
Sertes , se le foto che hai postato sono quelle di Bin Laden prima e dopo, il trucco, lo capisce anche uno come me: sono il prodotto di una elaborazione digitale.
Grossolano persino.
Osservare i denti e le labbra nelle due foto e capire che appartengono ad un unica foto è un tutt'uno.
edit: mentre postavo il commento la tua foto è sparita.

Lestaat
Inviato: 2/5/2011 9:46  Aggiornato: 2/5/2011 9:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: La morte di Osama bin Laden
Cosa sta per succedere?

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
spettatore
Inviato: 2/5/2011 9:47  Aggiornato: 2/5/2011 9:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: La morte di Osama bin Laden
Faccio mia una battuta di Totò: " Hai notato che muoiono sempre gli stessi?"


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
Decalagon
Inviato: 2/5/2011 9:48  Aggiornato: 2/5/2011 9:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho sentito la notizia stamattina alle 6.. chissà cosa c'è dietro a questa storia.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Dr-Jackal
Inviato: 2/5/2011 9:57  Aggiornato: 2/5/2011 9:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: La morte di Osama bin Laden
Quando l'ho letto mi sono pisciato sotto dal ridere. Come se questa pagliacciata giustificasse tutte le puttanate che hanno fatto negli ultimi 10 anni.

Poi solo il fatto che l'esercito più potente del mondo ci avrebbe messo UN DECENNIO per beccare un cammellaro fa ridere, non è che abbiano migliorato molto la loro situazione.

Questa storia mi sa tanto di messinscena disperata per salvare le briciole della versione ufficiale in vista del 10° anniversario. Ora chissà quanti coglioni diranno: "Ma certo che è stato bin Laden, non hai visto che gli americani l'hanno pure ammazzato?" (il fatto che le due cose non hanno alcun nesso logico ovviamente gli sfuggirà regolarmente).

Certo che però è dura la vita del sosia...

Freeman
Inviato: 2/5/2011 10:03  Aggiornato: 2/5/2011 10:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
"La Cnn prima e il Nyt poi riferiscono che "Osama bin Laden e' stato sepolto in mare". Il cadavere sarebbe stato trattato secondo la tradizione islamica."

muahahaha, le comiche, non potevano cremarlo e allora lo hanno fatto sparire in mare, così non ci sarà più nessun cadavere.
Obama però ha promesso che mostreranno le foto, capirai... se gliele passa Rita Katz...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
superava
Inviato: 2/5/2011 10:08  Aggiornato: 2/5/2011 10:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: La morte di Osama bin Laden
Possiamo commentare?
..che la pagliacciata continua...ho questo sospetto..

javaseth
Inviato: 2/5/2011 10:12  Aggiornato: 2/5/2011 10:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/3/2006
Da:
Inviati: 1182
 Re: La morte di Osama bin Laden
Da Leggo.it
http://www.leggo.it/articolo.php?id=119284

BIN LADEN, GIALLO SU FOTO

ROMA - E' giallo sulla fotografia del cadavere di Bin Laden, diffusa sui media di tutto il mondo e che secondo alcuni siti web sarebbe un falso. Secondo il sito pacifista PeaceReport, l'immagine sarebbe in realtà un «falso clamoroso». «Si tratta - si legge - di una immagine evidentemente elaborata con un programma di editing di immagini, ripresa dal sito 'unconfirmedsources'. Il nome del file, peraltro, 20060923-torturedosama.jpg dovrebbe bastare a chiarire l'equivoco: si tratta di una foto del 23 settembre 2006 il cui nome è'osama torturato'».
La stessa tesi è sostenuta dagli internauti jihadisti, che smentiscono la morte del leader di al-Qaeda sostenendo che il 10 dicembre del 2010 un sito di informazione iraniano, Tabnak.ir, avrebbe già mostrato quella foto nel quale si vede il volto di Bin Laden, con una barba sorprendentemente molto nera e con la parte superiore della faccia lacerata dalle ferite. A quell'epoca il sito iraniano aveva pubblicato l'immagine accanto al titolo: «È forse questo cadavere di Osama Bin Laden?».
Si legge nell'articolo, infatti, che «i media arabi hanno mostrato la foto di un uomo ucciso in una battaglia in Afghanistan il cui volto assomiglia molto a quello di Bin Laden. Nonostante questa grossa somiglianza nessuna fonte indipendente ha però confermato che si tratti dell'immagine di Osama Bin Laden». La stessa foto con la stessa dicitura è apparsa in quei giorni anche sul sito informativo iracheno 'al-Jewar.org'.


Hai capito "Leggo"?

[edit]
Vanity Fair 2008

http://images.vanityfair.it/Storage/Assets/Crops/258541/8/59475/osama-morto_280x185.jpg



Ciao
-javaseth

"..io vi mando come pecore in mezzo ai lupi; siate dunque prudenti come serpenti e semplici come colombe"
LorVit
Inviato: 2/5/2011 10:14  Aggiornato: 2/5/2011 10:14
So tutto
Iscritto: 19/8/2010
Da:
Inviati: 1
 Re: La morte di Osama bin Laden
Peccato che siano sparite le foto di Bin da vivo e da morto.... era chiaramente fotoritocco... se si sovrapponevano le due foto si notava una totale corrispondenza nel "ghigno" (Naso, bocca aperta nello stesso modo, denti e baffo superiore, mentre il pizzetto era stato ringiovanito con un po di tinta nera in più ,a rimaneva identico)...
Bah!!!! mandate giù anche questa pillola....

Piero79
Inviato: 2/5/2011 10:17  Aggiornato: 2/5/2011 10:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 781
 Re: La morte di Osama bin Laden
Peace reporter ha riportato per prima la notizia della foto falsa

Citazione:
La prima foto del cadavere di Osama mostrata da tutte le televisioni del mondo e ripresa dai principali siti di informazione e che potete vedere qui a fianco, è un falso clamoroso. Si tratta di una immagine evidentemente elaborata con un programma di editing di immagini, ripresa dal sito "unconfirmedsources". Il nome del file, peraltro, 20060923-torturedosama.jpg dovrebbe bastare a chiarire l'equivoco: si tratta di una foto del 23 settembre 2006 il cui nome è "osama torturato".



NumberSix
Inviato: 2/5/2011 10:18  Aggiornato: 2/5/2011 10:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tutto questo e' veramente ridicolo, e assolutamente palese che sia soltanto un operazione di propaganda, una serie di cazzare madornali! Eppure sono convinto che domani nel mio ufficio il 99% delle persone ci avra' creduto e archiviata la cosasara andata avanti a guardarsi le partite di calcio/lady gaga/inserirequidistrazionepreferita.

Mi sento veramente cone in They Live ma non ce bisogno dei occhiali per vedere la realta delle cose!

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
schottolo
Inviato: 2/5/2011 10:18  Aggiornato: 2/5/2011 10:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/7/2007
Da:
Inviati: 772
 Re: La morte di Osama bin Laden
Quella foto non è nuova, gira da mesi sul web, io l'avevo già vista un mese fa su questo sito: http://www.sovereignindependent.com/?p=18055

Teba
Inviato: 2/5/2011 10:19  Aggiornato: 2/5/2011 10:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: La morte di Osama bin Laden
Video con foto di Bin Laden ucciso. (Attenzione immagine cruda!)

Paxtibi
Inviato: 2/5/2011 10:20  Aggiornato: 2/5/2011 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il certificato di nascita di Obama con Illustrator, la morte di Osama con Photoshop... alla Casa Bianca stanno imparando ad usare la suite di Adobe.

Prossima puntata: la (nuova) costituzione con Indesign!


settemele
Inviato: 2/5/2011 10:23  Aggiornato: 2/5/2011 10:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/5/2010
Da:
Inviati: 101
 Re: La morte di Osama bin Laden
VI SUPPLICO:
NON CONTINUATE A DARE ENERGIA, PARLANDO DI
OBAMA BEN L-ADE.

hendrix
Inviato: 2/5/2011 10:32  Aggiornato: 2/5/2011 10:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Da peacereporter.



Se non è photoshop questo...
Identico sorriso, stesso orecchio e uguali muscoli facciali.

trotzkij
Inviato: 2/5/2011 10:36  Aggiornato: 2/5/2011 10:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: La morte di Osama bin Laden

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
neoste
Inviato: 2/5/2011 10:44  Aggiornato: 2/5/2011 10:44
So tutto
Iscritto: 24/5/2006
Da:
Inviati: 20
 Re: La morte di Osama bin Laden
FINTO BIN LADEN


Ecco qua le due foto a confronto. Chiaramente un falso.

Purtroppo è sconvolgente ogni volta sapere quante persone vengano ingannate e si facciano un'idea su notizie false.
Credo che gli usa smentiranno questa foto perchè il falso è palese, forse ne mostreranno altre.. staremo a vedere cosa riescono a produrre..







PS: non si possono postare immagini da file?!

Tu sei uno schiavo Neo! Come tutti gli altri sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore, una prigione per la tua mente!
Freeman
Inviato: 2/5/2011 10:49  Aggiornato: 2/5/2011 10:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bush li fa, Obama li accoppa.


"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Teba
Inviato: 2/5/2011 10:53  Aggiornato: 2/5/2011 10:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: La morte di Osama bin Laden
In tv hanno già smentito la foto infatti... si sono accorti che la foto è vecchia e falsa.

Che sta succedendo? Qualcuno ha smerdato la notizia dell'uccisione facendo circolare già una foto chiaramente falsa? Wow...

neoste
Inviato: 2/5/2011 10:54  Aggiornato: 2/5/2011 10:54
So tutto
Iscritto: 24/5/2006
Da:
Inviati: 20
 Re: La morte di Osama bin Laden
Guardare le immagini dei festeggiamenti a ground zero è veramente molto duro.

Sono veramente il simbolo della vittoria del governo usa, non su bin laden o sul terrorismo, ma sulle coscienze di milioni di persone.

Sadness.

Tu sei uno schiavo Neo! Come tutti gli altri sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore, una prigione per la tua mente!
Infettato
Inviato: 2/5/2011 10:56  Aggiornato: 2/5/2011 10:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: La morte di Osama bin Laden
Stavo giusto pensando a tutte quelle persone che in america stanno festeggiando in strada.
La "notizia" è sentita in modo particolare, ma proprio per questo motivo quando scopriranno che trattasi di falso (probabilmente) come reagiranno?

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
redna
Inviato: 2/5/2011 10:58  Aggiornato: 2/5/2011 11:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Che ci faceva BinLaden in un appartamento a 50 km da Islamabad?

Citazione:
Ancora nessuna reazione ufficiale da parte del governo pachistano a Islamabad dopo l’annuncio dell’uccisione di Obama.

....

Citazione:
E’ stato confermato il colloquio telefonico del presidente Asif Ali Zardari con Barack Obama poco prima del suo discorso, ma gli analisti non nascondono la sorpresa per l’esistenza di un nascondiglio del capo di Al Qaida a Abbotabad, una città a nord di Islamabad, sede di un importante base militare dell’esercito pachistano. ”C’è’ stupore – ha detto in un commento GEO Tv – perché in molti si domandano cose potesse farci là Bin Laden”


ma la CIA che fa ultimamente?


Citazione:
La casa-fortezza dove risiedeva Osama bin Laden a Abbotabad, nella valle di Orash a nord di Islamabad, era stata costruita otto anni fa ed era considerata dagli abitanti della città una zona off limits. Lo riferiscono i media pachistani. Testimoni oculari hanno confermato che l’edificio aveva numerosi meccanismi di sicurezza e che ”ogni tanto da essa uscivano un paio di persone che salutavano genericamente: salve, come va?’, senza dare confidenza”. Nessuno degli abitanti di Abbotabad, hanno assicurato i testimoni, aveva mai potuto metterci piede.


ma che cosa c'era in realtà li dentro?


Citazione:
Il movimento talebano pachistano Tehrik-e-Taleban Pakistan (Ttp) ha smentito la notizia della morte di Osama bin Laden. Lo riferisce Geo News senza specificare ulteriori dettagli sulla fonte. Il Ttp è il principale gruppo talebano considerato responsabile per le principali stragi terroristiche degli ultimi anni e legato ad al Qaida. Le sue basi si trovano nelle regioni tribali del nord ovest, vicino al confine con l’Afghanistan, e in particolare nel distretto del Waziristan, teatro delle operazioni segrete compiute dalla Cia con aerei droni.




La gaffe di Fox e BBC "OBAMA è morto"




Luttwak ovviamente dice che BinLaden era coperto dai pakistani



Luttwak che sa qualcosa in più del presidente americano? allucinante....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Infettato
Inviato: 2/5/2011 11:00  Aggiornato: 2/5/2011 11:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: La morte di Osama bin Laden
@Teba Citazione:
In tv hanno già smentito la foto infatti... si sono accorti che la foto è vecchia e falsa.

Bisognerebbe trovare le prime fonti (e salvarle), da quello che ho letto sembra che la foto sia stata "mandata" dal Pakistan, se così fosse si rivelerebbe un clamoroso autogol.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
hendrix
Inviato: 2/5/2011 11:01  Aggiornato: 2/5/2011 11:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tra l'altro tutti i media parlano di immagini quando, per il momento, viene mostrata UNA sola foto.
Ma vi pare possibile che davanti allo scoop di tutti i tempi faccio una sola foto e per di più di pessima qualità ???
E' un pò come l'unico video ( a scatti ) del pentagono, e si che c'erano almeno una quindicina di telecamere sul lato dell'impatto.

FUORI LE FOTO SERIE O MEGLIO ANCORA UN VIDEO SE VOLETE ESSERE CREDIBILI.

Homero
Inviato: 2/5/2011 11:04  Aggiornato: 2/5/2011 21:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: La morte di Osama bin Laden
AHahahahahahahahahahahahahahah
ahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahaahahahahahah

p.s. scusate, ma è l'unico commento che merita questa "notizia"

@ Spiderman

Fatto

Spiderman
Inviato: 2/5/2011 11:07  Aggiornato: 2/5/2011 11:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Gatta ci cova...

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
gen
Inviato: 2/5/2011 11:12  Aggiornato: 2/5/2011 11:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2006
Da:
Inviati: 142
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il cadavere sepolto in mare secondo il rito islamico.

provate a vedere a chi è riservata secondo tradizione... ai marinai.
Il cammello è la nave del deserto.

pollen
Inviato: 2/5/2011 11:15  Aggiornato: 2/5/2011 11:15
So tutto
Iscritto: 5/4/2009
Da:
Inviati: 8
 Re: La morte di Osama bin Laden
http://pollenaviariaten.blogspot.com/2011/05/osama-e-morto.html
Mah, stamattina mi sono metto a scrivere questa roba. Mi stavo sentendo male, perciò scusatemi in antipico per la scarsa qualità del mio scritto

redna
Inviato: 2/5/2011 11:20  Aggiornato: 2/5/2011 11:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bin Laden: Fratelli Musulmani, ora Usa si ritirino da Iraq e Afghanistan

Il Cairo, 2 mag. - (Adnkronos/Aki) - "Ora che è morto Osama Bin Laden gli americani possono ritirarsi dall'Iraq e dall'Afghanistan". E' questa la prima reazione del movimento islamico dei Fratelli Musulmani egiziani alla notizia della morte del leader di al-Qaeda. Secondo quanto riferisce la tv araba 'al-Jazeera', i Fratelli Musulmani sostengono che "con l'uccisione di Bin Laden e' venuta meno una delle cause principali dei conflitti nel mondo".


i fratelli musulmani pare non festeggino......

notizia

---------
(AGI) - Roma, 2 mag. - La notizia della morte di Osama bin Laden scuote i mercati finanziari: il dollaro e' subito salito, apprezzandosi su euro e yen (scambiato rispettivamente 1,4794 e 81,50); le quotazioni di petrolio e oro hanno subito una flessione, mentre la borsa di Tokyo, che aveva aperto in calo, ha virato e ha chiuso in rialzo dell'1,6%. Sono partite positive anche le Borse europee: Milano +0,6%, Francoforte + 0,75%, Parigi +0,75%, Madrid +0,17%. Londra e' chiusa per festivita'. (AGI) .

dollaro sale, positive le borse..... questo è importante per gli USA in questo momento

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Spiderman
Inviato: 2/5/2011 11:24  Aggiornato: 2/5/2011 11:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Homero, ridimensiona quella risata che allarga la pagina!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
aleste85
Inviato: 2/5/2011 11:27  Aggiornato: 2/5/2011 11:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: La morte di Osama bin Laden
ma in realtà ho letto che anche il corriere reputa quella foto un falso.
francamente non so più cosa credere...
rimanendo in tema matrix ; voglio la pillola blu e scordarmi di tutto

artemis
Inviato: 2/5/2011 11:32  Aggiornato: 2/5/2011 11:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/10/2007
Da:
Inviati: 60
 Re: La morte di Osama bin Laden
almeno per me è dura capire quale sia la notizia effettiva,tra ansa bbc e atre testate...cercherò di capirlo nelle prossime ore

"Se c'è un qualche cosa che vogliamo cambiare nel bambino, prima dovremmo esaminarlo bene e vedere se non è un qualche cosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi" C G Jung
redna
Inviato: 2/5/2011 11:37  Aggiornato: 2/5/2011 11:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
http://www.nena-news.com/?p=9474

COMMANDO USA UCCIDE OSAMA BIN LADEN


L’operazione condotta in a Abbotabad (Islamabad) da 14 Navy Seals. Uccise almeno altre quattro persone, tra le quali un figlio adulto di bin Laden e una donna. Il leader di al Qaeda è morto in uno scontro a fuoco o è stato eliminato subito?


Roma, 2 maggio 2011, Nena News – E’ stato un commando di 14 Navy Seals trasportati in elicottero dall’Afghanistan al Pakistan ad uccidere il leader di al Qaeda, Osama bin Laden, in una abitazione di Abbotabad, a circa 50 chilometri da Islamabad. Lo riferiscono fonti ufficiali degli Stati Uniti dove in queste ore migliaia di persone a Washington, New York e in altre città festeggiano la morte di quello che gli americani consideravano il loro «peggior nemico».

Nell’operazione, condotta con la piena collaborazione dei servizi segreti pakistani, almeno altre quattro persone sono state uccise: tre uomini e una donna, incluso un figlio adulto di Osama bin Laden.

Il corpo del capo di al Qaeda si trova negli Stati Uniti.


Una rete televisiva pakistana ha trasmesso un video in cui si vede un incendio nella città di Abbotabad e fiamme e fumo levarsi da un edificio alto due piani. Bin Laden evidentemente aveva scelto di nascondersi in questa città, poco lontana da Islamabad, sede di un importante base militare dell’esercito pachistano, perché lontana dalle montagne al confine tra Pakistan e Afghanistan dove veniva cercato da dieci anni, in particolare dagli attentati negli Stati Uniti del 11 settembre 2001.

I media pakistani riferiscono che sono stati arrestati due mogli e sei figli di bin Laden, assieme a quattro «amici» del leader di al Qaeda.

Poco fa altre tv pakistane hanno mostrato poco il cadavere.

Il volto di bin Laden appare fortemente lacerato da ferite.


Non si hanno molti particolari sull’operazione Usa ad Abbotabad.

Bin Laden, secondo il presidente Obama e fonti americane, avrebbe opposto resistenza e sarebbe morto in uno scontro a fuoco con i commando Usa. E’ possibile però che il compito dei Navy Seals fosse proprio quello di eliminare fisicamente bin Laden, in considerazione del clamore e delle tensioni che avrebbe potuto scatenare la detenzione, il processo e una eventuale condanna a morte del leader di al Qaeda.

L’uscita di scena di Osama bin Laden non mette fine al qaedismo.

Da tempo l’uomo più ricercato nel mondo non guidava più le operazioni della sua organizzazione e pensava a nascondersi. La base operativa di al Qaeda si era spostata in Yemen e a rappresentare mediaticamente l’organizzazione è stato, negli ultimi anni, il «numero 2», Ayman Zawahri. Osama bin Laden si era limitato occasionalmente a commentare, con messaggi audio, gli sviluppi in Medio Oriente e nel mondo islamico. Nena News

edit------

Tutti i dubbi sull'uccisione di Bin Laden

Sono passate poche ore dall'uccisione di Osama bin Laden, e immancabile, viene a galla la teoria del complotto. Perché gli americani lo hanno ucciso, anziché farlo prigioniero? Perché l'America si espone alla reazione «tremenda» preannunciata dal figlio Omar, sebbene si dicesse che il leader afghano fosse diventato «ininfluente»? Perché gli americani hanno già gettato il suo corpo in mare? Perché si dice che la foto del cadavere sia falsa?

Sono queste le domande che corrono da una parte all'altra del mondo, per il momento tutte senza risposta. Gli Stati Uniti hanno diffuso un'allerta alle ambasciate americane nel mondo, mettendole in guardia da possibili attacchi di rappresaglia di al-Qaeda per l'uccisione di Obama Bin Laden. E già alle 6 di stamane (ora italiana) le agenzie cominciano a battere la notizia secondo cui "gli Stati Uniti faranno in modo da garantire che il corpo di Osama Bin Laden, di cui sono in possesso, riceva trattamento conforme alla tradizione dell'islam" (la salma va lavata, avvolta in un sudario e sepolta entro 24 ore). Ossia sepoltura in mare.

Una sepoltura che cancella tutte le tracce e che alimenta le teorie cospirative secondo cui Osama non sia mai stato ucciso. E oltretutto una sepoltura che rappresenta un 'peccato', spiega Mahmoud Ashour, dell'accademia delle ricerche islamiche di Al Azhar, il più prestigioso centro di sapere sunnita.

Alle 7.46 ora italiana le tv pachistane mostrano il volto sfigurato del cadavere del leader talebano. Ma il movimento talebano pachistano Tehrik-e-Taleban Pakistan (Ttp) smentisce la notizia della morte. Il Ttp è il principale gruppo talebano considerato responsabile per le principali stragi terroristiche degli ultimi anni e legato ad al Qaida. Pochi minuti dopo, sui siti islamisti si moltiplicano gli annunci che promettono vendetta per la morte del capo di Al Qaida. «Oh Dio, fai che la notizia non sia vera, Dio maledica Obama», afferma un messaggio pubblicato su un forum in lingua araba. «Oh americani, è ancora legale per noi tagliarvi il collo». «Osama potrà essere stato ucciso, ma il suo messaggio della Jihad non morirà mai», afferma un altro messaggio.

Possibile che gli Stati Uniti si siano esposti a ciò che il figlio di Osama, Omar bin-Laden, ha preannunciato dicendo che se suo padre fosse stato ucciso "il mondo diventerà molto, molto cattivo"? Non a caso, il Regno Unito si è svegliato oggi con il messaggio del premier David Cameron che ha precisato in tv: «La morte del capo di al Qaida è un grande sollievo ma non segna la fine della minaccia terrorista: dobbiamo essere particolarmente vigili nelle prossime settimane».

Alle 9.27 ora italiana, la Cnn annuncia che il corpo di Osama è stato gettato in mare, secondo il rito della tradizione islamica. Ma poche ore prima non era stato detto ai giornalisti che lo avrebbero potuto vedere? In realtà, la decisione statunitense viene giustificata con il «rifiuto delle autorità pachistane e saudite di prendere in consegna il corpo di Osama Bin Laden». Motivo: «Non è un cittadino pachistano e quindi non c'è motivo perchè il suo corpo sia consegnato ai pachistani», ha detto la fonte secondo la quale lo stesso rifiuto è stato espresso anche dall'Arabia Saudita.

Passano pochi minuti e il sito pacifista Peace Report diffonde la notizia che la fotografia del volto sfigurato del leader talebano sarebbe in realtà un «falso clamoroso». «Si tratta - scrive il sito it.peacereporter.net, che mostra la foto - di una immagine evidentemente elaborata con un programma di editing di immagini, ripresa dal sito 'unconfirmedsources'. Il nome del file, peraltro, 20060923-torturedosama.jpg dovrebbe bastare a chiarire l'equivoco: si tratta di una foto del 23 settembre 2006 il cui nome è 'osama torturato'».

Alle 9.38 ora italiana la conferma ufficiale dalle fonti americane: Osama è stato sepolto in mare.




2 maggio 2011

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
LuisPiz
Inviato: 2/5/2011 11:38  Aggiornato: 2/5/2011 11:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/5/2011
Da:
Inviati: 43
 Re: La morte di Osama bin Laden
Mamma mia... se la gente si beve pure questa... buonanotte.

pollen
Inviato: 2/5/2011 11:39  Aggiornato: 2/5/2011 11:39
So tutto
Iscritto: 5/4/2009
Da:
Inviati: 8
 Re: La morte di Osama bin Laden
http://pollenaviariaten.blogspot.com/2011/05/osama-e-morto.html

Finalmente ci siamo liberati del più grande stronzo del 21esimo secolo! Il Goldstein colpevole di tutti i mali, di tutti gli attentati. Ogni qualvolta scoppiava una bomba dopo qualche ora tutti erano pronti a riportare voci “Si sospettano legami con Al Qaida. Rilasciato video di Osama Bin Laden che minaccia il papa”.
Ma vediamoli questi video! In ogni video vediamo un Osama diverso che spesso fa dichiarazioni discordanti tra di loro. Ma è chiaro. A volte io sono magro, altre sono grasso. Alcuni giorni ho un grosso naso e in altri ho la pelle chiara, mentre certi giorni sono decisamente scuro.
Ma ciò non vuol mica dire niente!
Prendiamo poi qualcosa dal sito dell’ FBI

“Usama Bin Laden is wanted in connection with the August 7, 1998, bombings of the United States Embassies in Dar es Salaam, Tanzania, and Nairobi, Kenya. These attacks killed over 200 people. In addition, Bin Laden is a suspect in other terrorist attacks throughout the world”

Potete tutti controllare, vi sembra che da qualche parte ci sia scritto qualcosa riguardo all’ 11 settembre? Da quando sono piccolo mi è sempre stata raccontata sempre la stessa favola. E’ stato Osama, quel grandissimo stronzo, a buttare giù le torri gemelle. Ma come? Aspettate un attimo. Neanche l’FBI mi sembra troppo convinto di questa affermazione. Ricordiamo inoltre che nel luglio del 2007 la CIA ha smantellato una unità speciale destinata alla caccia di Osama.
Vediamo un po’. Obama ha da poco riannunciato la sua candidatura per il 2012, precisamente il 4 aprile. E casualmente adesso muore Osama. Forse il nostro caro Obama aveva bisogno di una spintarella? Forse la sua popolarità ultimamente era un pochino calata? Forse invadere l’ennesima nazione non rende l’opinione pubblica americana troppo felice?
No! Ma sono io ad essere paranoico! Non c’è nessuna attinenza tra i due fatti!
Dopotutto Obama è stato un bravo presidente. Doveva diminuire la dipendenza degli USA dal petrolio e non l’ha fatto. Doveva fornire assistenza medica universale a tutti gli americani e non l’ha fatto, povero! Doveva chiudere Guantanamo e non l’ha fatto, povero! Doveva portare via i soldati dall’ Iraq e dall’ Afghanistan e non l’ha fatto, povero! Eppoi poverino, tutti a criticarlo perchè non è americano. E poi che diamine, non è che perchè ricevo finanziamenti da tutte le grandi corporation americane vuol dire che sono uno stronzo! Certo che no!
In occasione dell’ assegnazione del nobel per la pace ad Obama scrissi un articolo, in cui facevo un elenco ragionato di tutti i suoi interventi di aggressiva politica estera per i quali non si sarebbe certo meritato un nobel per la pace.
Dovessi rifare qualcosa del genere adesso la lista sarebbe infinitamente più lunga.
E adesso, sempre casualmente verrà seppellito nel mare, il nostro caro Osama. Dopotutto di cosa ci dobbiamo lamentare! La tv pachistana ci ha mostrato una foto del suo cadavere! Certo, una foto di scarsa qualità, sfocata, che mostra un volto sfigurato provvisto di una bella barba nera. Ma dopotutto bisogna fidarsi dei media, notoriamente amici dell’ informazione corretta.

DrHouse
Inviato: 2/5/2011 11:41  Aggiornato: 2/5/2011 11:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Che peccato. Ucciso in un blitz.
E io che speravo in un processo. Così finalmente l'FBI avrebbe rilasciato i video del Pentagono...

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Tuttle
Inviato: 2/5/2011 11:47  Aggiornato: 2/5/2011 11:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
La foto taroccata che sta girando non è ufficiale...E' stata messa in circolo dai media, probabilmente pescandola dalla rete senza verificarne la fonte.

Osama Bin Salabin....uccidere un morto è possibile!

XXXPHOENIX
Inviato: 2/5/2011 11:50  Aggiornato: 2/5/2011 11:50
So tutto
Iscritto: 5/5/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: La morte di Osama bin Laden
Salve a tutti... quale miglior occasione che iniziare a postare in questo "fausto" giorno... ed esprimere tutto il mio sconcerto.

Per anni ho cercato di combattere il pensiero che un complotto di questa portata non potesse essere reale, poi mi sono documentato documentato documentato... sempre cercando di respingere tarlo che la malvagità umana potesse concepire un piano così diabolico per impadronirsi del mondo.

Dalle torri che crollano a peso morto, agli aerei sche sfuggono al Norad, al tizio che sfugge per 10 anni....e quando viene trovato e ucciso...viene in tutta fretta buttato a mare per rispettare i dettami del rito islamico...

MA CHI CI CREDE!!!!

C'è da avere paura sulla piega che ha preso la storia del mondo.

F

peppe75
Inviato: 2/5/2011 12:04  Aggiornato: 2/5/2011 12:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: La morte di Osama bin Laden
forse qualcuno ha gia' postato questo video, ma e' del 2008, come si puo' vedere, e al minute 00:26 compare la foto "incriminata".

oltre ad essere un photoshop clamoroso.

http://www.youtube.com/watch?v=aglNckCZ5W0

la dritta l'ho presa da un utente di comedonchisciotte

AlbaKan
Inviato: 2/5/2011 12:05  Aggiornato: 2/5/2011 12:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: La morte di Osama bin Laden
La morte di Bin Laden è una menzogna
Foto di Bin Laden ucciso:
http://www.repubblica.it/esteri/2011/05/02/foto/tv_pachistana_ecco_il_volto_di_bin_laden-15651222/1/

In questo video del 2008 fatto da un mio amico si vede la foto di Bin Ladem morto dietro quella di Bush al minuto 0:27 ed è la stessa foto che i media fanno vedere adesso di Bin Laden morto!
http://www.youtube.com/watch?v=aglNckCZ5W0

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
redna
Inviato: 2/5/2011 12:07  Aggiornato: 2/5/2011 12:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bin Laden:Al Azhar,corpo in mare peccato
Accademia ricerche islamiche, deve essere sepolto in terra
02 maggio, 11:23

(ANSA) - IL CAIRO, 2 MAG - Il corpo di Osama bin Laden deve essere sepolto nella terra e gettarlo in mare rappresenta un 'peccato'. Lo ha affermato all'Ansa, Mahmoud Ashour, dell'accademia delle ricerche islamiche di Al Azhar, il più prestigioso centro di sapere sunnita. Ashour ha spiegato che anche in caso di annegamento il corpo viene cercato per poterlo "seppellire nella terra". "Che lo seppelliscano in terra senza mettere nessuna indicazione sulla sua tomba", ha detto Ashour, rispondendo alla domanda se la sepoltura di Osama bin Laden possa attirare una sorta di pellegrinaggio del martire.(ANSA).

notizia

...... certo che la fretta è stata tanta e qualcosa è sfuggito....

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
trotzkij
Inviato: 2/5/2011 12:10  Aggiornato: 2/5/2011 12:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: La morte di Osama bin Laden

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
cagliostro
Inviato: 2/5/2011 12:10  Aggiornato: 2/5/2011 12:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
parsiphil
Inviato: 2/5/2011 12:10  Aggiornato: 2/5/2011 12:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/10/2005
Da: Barigi
Inviati: 121
 Re: La morte di Osama bin Laden
In questi casi bisogna affidarsi a dei professionisti: attendo l'analisi della foto (e dei fatti) a firma di Paolo-antimozzarelladibufala-Attivissimo...

audisio
Inviato: 2/5/2011 12:11  Aggiornato: 2/5/2011 12:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: La morte di Osama bin Laden
E' da stamattina che me sto a piscià sotto dalle
risate!
Seppellito in mare per rispetto alla religione islamica...
UAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH
AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

Siamo alla farsa napoletana.
Neanche i fratelli Marx avrebbero potuto fare meglio...

a_mensa
Inviato: 2/5/2011 12:11  Aggiornato: 2/5/2011 12:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: La morte di Osama bin Laden
sentita la notizia mi è venuto da ridere....... appurata poi l'enfasi con cui viene data in continuazione, mi viene da piangere....
ma ci considerano proprio tutti degli idioti, oppure lo siamo davvero ?
accettare e diffondere simili "verità" è da menomati mentali.
pace e bene.

Ps. sull'onda, Berlusconi annuncerà finalmente la sconfitta del comunismo anche in Italia.

pps..... tanto una più, una meno ....

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
hendrix
Inviato: 2/5/2011 12:15  Aggiornato: 2/5/2011 12:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Peppe 75 e Albakan



E già...

nottrz
Inviato: 2/5/2011 12:15  Aggiornato: 2/5/2011 22:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 74
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il mio piccolo contributo.

Ho fatto una verifica su archive.org, un sito che conserva a intervalli piu' o meno frequenti delle copie di "tutti" i siti web.
Il quale ci conferma parte della tesi di peacereporter: questa foto era gia' in giro almeno il 15 febbraio 2007

http://replay.web.archive.org/20070215041253/http://www.unconfirmedsources.com/nucleus/
media/21/20060923-torturedosama.jpg

cosi' come l'intero articolo sempre del 2007

http://replay.web.archive.org/20071122232340/http://unconfirmedsources.com/?itemid=1927

e anche una ricerca per data su google


trova la stessa pagina con data 25 sett 2006 (la "copia cache" di google pero' apre sempre la stessa pagina, quale che sia il filtro data impostato). In pratica 2 giorni prima della presuntissima data della foto.
In senso stretto non ci dice che l'immagine fosse presente anche se il testo, o almeno il frammento che ho cercato, c'era e l'articolo e' riferito proprio alla foto.

Poi a mio parere la foto originale postata da hendrix toglie ogni dubbio, ma se anche si volesse pensare che la foto non sia photoshoppata, bhe, almeno ci sono due riferimenti indipendenti che concordano sul fatto che quella foto sia in giro da anni.

audisio
Inviato: 2/5/2011 12:18  Aggiornato: 2/5/2011 12:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: La morte di Osama bin Laden
Comunque, ragazzi, oggi sono anch'io contentissimo.
Ma non come le pecore che plaudono alla "grande impresa".
Tutt'altro, sono felice perchè questa storia è la prova definitiva
che tutto ciò che diciamo da anni è vero.
Se qualcuno aveva ancora un solo dubbio, direi che oggi
viene cancellato definitivamente.
Un plauso a tutti quelli che si sono sbattuti in questi anni
per la verità, nessuno escluso compreso il buon Sertes con
il quale mi sono scazzato per altre questioni ma del quale
non posso negare il grande lavoro fatto sul 911.
Buon proseguimento a tutti perchè siamo solo all'inizio...

studente
Inviato: 2/5/2011 12:26  Aggiornato: 2/5/2011 12:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2010
Da:
Inviati: 79
 Re: La morte di Osama bin Laden

alexg
Inviato: 2/5/2011 12:28  Aggiornato: 2/5/2011 12:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/5/2006
Da: Sybar
Inviati: 179
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ovviamente questa è una "notizia" messa nel circuito mainstream per distrarre l'opinione pubblica (il target).
Tutti qui ad affannarci a dimostrare che è falsa.
Ma questo è ovvio.

Quindi a dividerci (in occidente) fra chi crede a Babbo Natale e a chi non ci crede.

Risultato:
Missione (di distrazione di massa) compiuta!

Ci sono due errori che si possono fare lungo la via verso la verità...non andare fino in fondo, e non iniziare.

"Democrazia" è due lupi e una pecora che decidono ai voti cosa mangiare.
"Libertà" è la pecora ben armata che contesta il voto.
DrHouse
Inviato: 2/5/2011 12:31  Aggiornato: 2/5/2011 12:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Inutile parlare ancora della foto, è da alcune ore che è ufficialmente stata classificata come tarocco dagli stessi mainstream.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
redna
Inviato: 2/5/2011 12:33  Aggiornato: 2/5/2011 12:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Buon proseguimento a tutti perchè siamo solo all'inizio...



adesso che è stata inaugurata la CIA con le stellette stanno passando ad altro....

Petraeus a Langley completa il processo di militarizzazione dell'intelligence Usa, e di 'secretizzazione' della guerra, iniziata dopo l'11 settembre
La nomina del generale David Petraeus alla direzione della Cia, al posto di Leon Panetta che passa a capo del Pentagono, è il coronamento - come osserva il New York Times - del processo di fusione tra apparato militare e spionistico avviato negli Stati Uniti dopo l'11 settembre 2001.

La militarizzazione dell'intelligence Usa, mal vista da chi ha sempre considerato la Cia come potere civile indipendente dai militari, è iniziata con Bush. Ma è stato Obama, su consiglio di Petraeus e con la collaborazione del fido Panetta, ad accelerarla con l'escalation delle operazioni militari clandestine della Cia in Pakistan (i bombardamenti aerei dei droni e le missioni segrete di forze speciali e contractors).

Parallelamente Petraues, con la benedizione della Casa Bianca, ha portato avanti la 'secretizzazione' delle forze militari Usa, firmando nel settembre 2009 - quando ancora dirigeva il Comando centrale - una direttiva che autorizzava le forze speciali a condurre operazioni segrete di intelligence in Yemen, Iran e in tutto il Medio Oriente allo scopo di ''infiltrare e distruggere'' le forze nemiche e ''preparare il terreno'' a futuri interventi militari.

La cooperazione sul terreno tra Cia e Pentagono non è certo una novità assoluta: fin dagli '80 gli operativi paramilitari della Divisione attività speciali (Sad) del Servizio clandestino della Cia hanno condotto operazioni clandestine assieme alle unità militari del Comando congiunto operazioni speciali (Jsoc/Socom) del Pentagono addette alle operazioni antiterrorismo. Negli ultimi anni, però, questa estemporanea collaborazione è diventata la strategia centrale della politica di difesa e sicurezza di Washington.

Una strategia, quella della fusione tra apparato militare e spionistico Usa, dettata inizialmente da un nuovo tipo di sfida, la guerra globale al terrorismo, e successivamente imposta dalle mutate esigenze politiche e finanziarie: la fine delle campagne militari 'classiche' (ieri in Iraq e domani in Afghanistan), l'esigenza di interventi più agili e meno visibili in quelli e in nuovi paesi e, non ultima la necessità di diminuire le spese militari.


PS-la pagina non si può più leggere ...controllate i link che allargano la pagina

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
ReBaS
Inviato: 2/5/2011 12:38  Aggiornato: 2/5/2011 12:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da: TORINO
Inviati: 64
 Re: La morte di Osama bin Laden
Notizia staordinaria!!! Dopo 10 anni di latitanza Bin Laden è stato ucciso con un colpo di pistola mentre prendeva un tè con Wonder Woman, Super Man e topolino... alcune indiscrezioni che trapelano dicono sia stato Capitan America in collaborazione con Chuck Norris... tutto il mondo gioisce è tornata la pace! è finita la paura! ah no cazzo adesso c'è Geddafi!!!

...Non è vero ciò che è vero, ma è vero ciò che piace...
brooklyn
Inviato: 2/5/2011 12:39  Aggiornato: 2/5/2011 12:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2006
Da:
Inviati: 42
 Re: La morte di Osama bin Laden
queste fatti di solito sono messggi in codice per far scattare qualcosa. Cosa???

InFlames
Inviato: 2/5/2011 12:41  Aggiornato: 2/5/2011 12:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: La morte di Osama bin Laden
La realtà non è un'illusione, è una barzelletta.
Osama non era morto svariati anni fa ucciso dal capo dei servizi segreti pachistani, Omar qualcosa, come disse in un intervista la signora Bhutto un paio di giorni prima di saltare in aria?

Tutto sarà rivelato
aleste85
Inviato: 2/5/2011 12:43  Aggiornato: 2/5/2011 12:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: La morte di Osama bin Laden
a me a questo punto sorgono anche dei dubbi su chi gestisce queste notizie... non semnra molto sveglio se fa girare una foto del genere come prova.
E' un classico esempio di come ci si da una zappa sui piedi .
mah...

hi-speed
Inviato: 2/5/2011 12:47  Aggiornato: 2/5/2011 12:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: La morte di Osama bin Laden
Quoto Parsiphil

non ho parole!!!

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
cagliostro
Inviato: 2/5/2011 12:47  Aggiornato: 2/5/2011 12:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
ELFLACO
Inviato: 2/5/2011 12:51  Aggiornato: 2/5/2011 12:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: La morte di Osama bin Laden
Mi dispiace se qualcuno se l'e persa questa di Zucconi al TG3 .

"Bin laden ,come Provenzano,usava i pizzini per comunicare con i suoi"

Secondo quest'essere dalla sua villa da 1 millione di dollari OBL comunicava con i pizzini.

Prepariamoci alle sbo.....ate dei tg e dei giornali dei prossimi giorni.Maddò!!!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
InFlames
Inviato: 2/5/2011 12:51  Aggiornato: 2/5/2011 12:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: La morte di Osama bin Laden
Dobbiamo gioire!
Chi sappiamo noi, verranno sconfitti non dalle rivoluzioni ma dalla loro superbia.
Hanno raccontato così tante balle che oramai è una droga per loro, non ne possono fare a meno.
Questa foto ne è la prova, ci credono tutti degli idioti ma purtroppo per loro non lo siamo tutti. Arriverà il giorno in cui racconteranno l'ultima balla e non starà ne in cielo ne in terra, allora capiranno di esser loro gli idioti.

Tutto sarà rivelato
nottrz
Inviato: 2/5/2011 12:52  Aggiornato: 2/5/2011 12:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 74
 Re: La morte di Osama bin Laden
Giffettina


ELFLACO
Inviato: 2/5/2011 12:54  Aggiornato: 2/5/2011 12:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: La morte di Osama bin Laden
Allora,nei tg e nei siti web "uffidciali" stanno già dicendo che quella foto è un tarocco.

Anche se continuano a farla vedere e a non domandarsi come mai la tv pakistana l'abbia messa in giro...Mah!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
JohnTitor
Inviato: 2/5/2011 12:55  Aggiornato: 2/5/2011 12:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: La morte di Osama bin Laden
Voi ridete, ma a me la 'morte' di Osama mi da l'impressione di essere un sotterfugio per aumentare l'escalation di attentati 'islamici' in tutto il mondo. Io la vedo brutta.

baciccio
Inviato: 2/5/2011 12:57  Aggiornato: 2/5/2011 13:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: La morte di Osama bin Laden
La Repubblica on line ha già fatto marcia indietro in merito all'autenticità della foto in questione, osservate il diverso tenore dei due trafiletti, apparentemente uguali,che si susseguono di poche ore:"


La Diretta
Il leader di Al Qaeda ucciso con un colpo alla testa in un attacco di soldati Usa. Era ad Abbottabad, fuori Islamabad (mappa). Ha opposto resistenza. Insieme a lui assassinati altri tre uomini, tra cui il figlio, e una donna. Fatto test del Dna, il corpo portato nella base di Bagram in Afghanistan. Cnn: "Sepolto in mare". Un'immagine del volto diffusa da tv pachistana, il web: "E' taroccata". Al Qaeda in Yemen conferma: "Catastrofe". L'annuncio del presidente Usa: "E' il risultato più importante nella lotta al terrorismo. Ma la nostra guerra non è contro l'islam". Ambasciate in allerta in tutto il mondo. L'uccisione a 3.519 giorni dagli attentati dell'11 settembre 2001. Festeggiamenti in tutta l'America. Vaticano: "Della morte non si gioisce" dall'inviato ANGELO AQUARO  LA DIRETTA

LA DIRETTA Il leader di Al Qaeda ucciso con un colpo alla testa da soldati Usa (scheda: il blitz), a 10 anni dagli attentati dell'11 settembre. Era ad Abbottabad, fuori Islamabad (mappa). Ha opposto resistenza, uccisi altri 4 tra cui il figlio. Fatto test del Dna. Fonti Usa: "Corpo in mare" dopo il rifiuto di sauditi e pachistani di seppellirlo. Tv pachistane ammettono: taroccata foto del volto (video). Al Qaeda in Yemen conferma: "Catastrofe". L'annuncio del presidente Usa: "E' il risultato più importante nella lotta al terrorismo. Ma la nostra guerra non è contro l'islam". Ambasciate in allerta in tutto il mondo. Feste in tutta l'America. Vaticano: "Della morte non si gioisce"
E ad ulteriore conferma, Repubblica aggiorna così:
"Aggiornato alle 12:16 del 02 maggio 2011)
12:16 Dubbi sulle foto del cadavere. Web: ritoccate 89 – Scatenano un forte dibattito sul web le foto del cadavere di Osama Bin Laden. Una delle immagini è stata accostata da alcuni blogger a un'altra del leader di al-Qaeda scattata quando era ancora in vita. Le due foto sono state rilanciate dal sito italiano UniversiNet. Nel primo scatto, il volto di Bin Laden appare sfreggiato, con la fronte e gli occhi insanguinati, senza copricapo e con i capelli arruffati. Ma l'espressione del volto appare perfettamente sovrapponibile a quella del secondo scatto. Il profilo e l'angolazione da cui è presa la foto coincidono, l'apertura della bocca è la stessa, identica la lunghezza dei baffi e della barba. Il primo scatto fa pensare quindi a un pesante ritocco del secondo".





ELFLACO
Inviato: 2/5/2011 12:58  Aggiornato: 2/5/2011 12:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Voi ridete, ma a me la 'morte' di Osama mi da l'impressione di essere un sotterfugio per aumentare l'escalation di attentati 'islamici' in tutto il mondo. Io la vedo brutta.


E questo non è niente .Aspetta che incomincino ad invaderci gli alieni!!!
Lì si che ci sarà da divertirsi.

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
cocis
Inviato: 2/5/2011 13:05  Aggiornato: 2/5/2011 13:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: La morte di Osama bin Laden
la sepoltura in mare secondo tradizione islamica mi ha fatto scompisciare ...

GgCc
Inviato: 2/5/2011 13:17  Aggiornato: 2/5/2011 15:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/7/2005
Da:
Inviati: 170
 Re: La morte di Osama bin Laden
Festeggiare la morte di un, fino a prova contraria, " colpevole" mai sottoposto a processo, " colpevole" solo grazie a delle dichiarazioni estorte sotto tortura dei presunti " collaboratori", morto da dieci anni suona un pò ridicolo... Quali saranno le prossime mosse dei " difensori della democrazia"?

Iskandar
Inviato: 2/5/2011 13:23  Aggiornato: 2/5/2011 13:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/6/2006
Da: pistoia
Inviati: 104
 Re: La morte di Osama bin Laden
ma poi... da Abbottabad al mare, in linea d'aria, sono più di 1100km... non mi risulta che queste sfacchinate siano "conformi ai costumi islamici" :D

NumberSix
Inviato: 2/5/2011 13:24  Aggiornato: 2/5/2011 13:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
La butto li:

Vengono ritrovati importanti documenti nel covo di Bin Laden che legano l'Iran al terrorismo internazionale.
Viene ridotta la presenza sul territorio afghano per concentrare le forze
Un spirale di propaganda viene lanciata contro l'Iran
La rivoluzione verde si riaccende
USA intervengono in aiuto delle popolazioni civili in Iran sottomesse da un regime totalitario e amico dei terroristi

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Kingu
Inviato: 2/5/2011 13:35  Aggiornato: 2/5/2011 21:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/11/2008
Da: Treblinka
Inviati: 302
 Re: La morte di Osama bin Laden
AH AH AH AH AH AH AH AH AH AAAAHHHH AH AH AHA HA AH AH AH
AH AH AH AH AH AH AAAAHHHH AH AH AHA HA AH AH AH AH AH AH
AH AH AH AAAAHHHH AH AH AHA HA AH AH AH AH AH AH AH AH AH
AAAAHHHH AH AH AHA HA AH AH AH AH AH AH AH AH AH AAAAHHHH
AH AH AHA HA AH AH AH AH AH AH AH AH AH AAAAHHHH AH AH AHA
HA AH AH AH AH AH AH AH AH AH AAAAHHHH AH AH AHA HA AH
AH AH AH AH AH AH AH AH AAAAHHHH AH AH AHA HA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Era da tempo che non ridevo cosi tanto di lunedi mattina...grazie pianeta terra

martin
Inviato: 2/5/2011 13:43  Aggiornato: 2/5/2011 13:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2007
Da: Montpellier
Inviati: 144
 Re: La morte di Osama bin Laden
ma poi... da Abbottabad al mare, in linea d'aria, sono più di 1100km... non mi risulta che queste sfacchinate siano "conformi ai costumi islamici" :D


Avranno rispolverato il sistema che usavano anni fa in Argentina... direttamente giù dall'aereo... ma facendo attenzione che nel momento dello splash la testa fosse rivolta in direzione de La Mecca...

brooklyn
Inviato: 2/5/2011 13:47  Aggiornato: 2/5/2011 13:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2006
Da:
Inviati: 42
 Re: La morte di Osama bin Laden
prima giovanni paolo II, ora bin laden...se non la smettono di riesumare cadaveri...

Giacula
Inviato: 2/5/2011 13:52  Aggiornato: 2/5/2011 13:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 215
 Re: La morte di Osama bin Laden
Non sottovalutate la stupidità umana, negli usa hanno festeggiato e anche nel mio piccolo intorno a me, sento e vedo persone che ne parlano come se fosse una Notizia Vera.

Mala tempora currunt...

alsecret7
Inviato: 2/5/2011 13:58  Aggiornato: 2/5/2011 13:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: La morte di Osama bin Laden
ma posibile che nel mondo esistano ancora tanti boccaloni? quello che mi fa incazzare sono i giornalisti sia televisivi che della carta stampata, che ancora tengono su il moccolo agli americani. o fatto un giro in vari blog di testate giornalistiche, sia di carta stampata che di tv, e tutti o quasi sono in dissaccordo con i titoli che anno fatto sulla morte di bin laden e che lui sia l'esecutore materiale del crollo delle torri, e che alkaeda esista. ma ta gente li legge i blog che costruiscono, oppure sui loro siti dei giornali li mettono perche fa moda avere un blog?

Calvero
Inviato: 2/5/2011 14:04  Aggiornato: 2/5/2011 14:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
per cortesia ragazzi con queste risate ... mandate in tilt il Layout

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
audisio
Inviato: 2/5/2011 14:06  Aggiornato: 2/5/2011 14:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 29/4/2008
Da:
Inviati: 3471
 Re: La morte di Osama bin Laden
Vi consiglio di andare a leggere i commenti degli utenti
su Repubblica on line.
Sembra di stare su LC!

gelu
Inviato: 2/5/2011 14:09  Aggiornato: 2/5/2011 14:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il mito dell'11 settembre e l'opzione dottor Stranamore / Roberto Quaglia. - 2. ed. - Gassino torinese : Pon Sin Mor, 2007. - 501 p. : ill. ; 21 cm

tommasso
Inviato: 2/5/2011 14:19  Aggiornato: 2/5/2011 14:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2006
Da: ZENA
Inviati: 722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Io tutti questi boccaloni non li vedo, anche il tanto insultato popolo viola pubblica, sebbene con tutte le riserve, una news che sembra presa pari pari da questa pagina:
http://violapost.wordpress.com/2011/05/02/ecco-in-quale-mare-hanno-sepolto-il-corpo-di-bin-laden/.

Non creiamo boccaloni dove non ci sono.

salud!

"I nostri nemici sono creativi e pieni di risorse, e lo siamo anche noi. Loro non smettono mai di pensare a nuovi modi per danneggiare il nostro paese e la nostra gente, e nemmeno noi." 5 agosto 2004 G.W.Bush
tommasso
Inviato: 2/5/2011 14:23  Aggiornato: 2/5/2011 14:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2006
Da: ZENA
Inviati: 722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Autore: audisio Inviato: 2/5/2011 14:06:07 Vi consiglio di andare a leggere i commenti degli utenti su Repubblica on line. Sembra di stare su LC!


Mi dai il link? Negli articoli principali ci sono si e no 2 commenti.

Salud!

"I nostri nemici sono creativi e pieni di risorse, e lo siamo anche noi. Loro non smettono mai di pensare a nuovi modi per danneggiare il nostro paese e la nostra gente, e nemmeno noi." 5 agosto 2004 G.W.Bush
Bubu93
Inviato: 2/5/2011 14:25  Aggiornato: 2/5/2011 14:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden
@tommasso http://www.repubblica.it/esteri/2011/05/02/news/ucciso_bin_laden-15648338/#commentatutti

Cmq non so cosa pensare... overflow di informazioni come al solito, ognuno le legge come vuole e riporta quello che ha letto secondo quello che LUI vuole sentire... insomma... non si sa a chi credere ne a cosa credere

L'unica cosa certe è che quella foto la facevo meglio io con Photoshop, sicuramente non è fatta da professionisti ma da qualche fonte minore che l'ha buttata lì per avere maggiori ascolti...

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
Fang
Inviato: 2/5/2011 14:29  Aggiornato: 2/5/2011 14:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/11/2007
Da:
Inviati: 80
 Re: La morte di Osama bin Laden
La domanda nasce spontanea : perchè lo hanno scongelato proprio adesso ? Che cosa hanno in mente ?

wagner
Inviato: 2/5/2011 14:33  Aggiornato: 2/5/2011 14:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
Sono curioso cosà dirà stasera Mentana nel suo TG...un altro servo del potere

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Freeman
Inviato: 2/5/2011 14:34  Aggiornato: 2/5/2011 14:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Vi consiglio di andare a leggere i commenti degli utenti
su Repubblica on line.
Sembra di stare su LC!

Per non parlare dei commenti sulla pagina FB di RaiNews24.
Intanto gli ufficialisti si scatenano già contro "i complottisti".

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
hi-speed
Inviato: 2/5/2011 14:40  Aggiornato: 2/5/2011 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: La morte di Osama bin Laden

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
teto2009
Inviato: 2/5/2011 14:44  Aggiornato: 2/5/2011 14:44
So tutto
Iscritto: 19/10/2009
Da:
Inviati: 13
 Re: La morte di Osama bin Laden
ridicoli, chi vogliono prendere in giro

cagliostro
Inviato: 2/5/2011 14:56  Aggiornato: 2/5/2011 14:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
etrnlchild
Inviato: 2/5/2011 15:01  Aggiornato: 2/5/2011 15:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Uomo di poca fede, ma se hanno fatto persino l'esame del DNA!!

e poi hanno buttato il cadavere in mare...
Dico io, catturi il dio del male e lo butti a mare? Mah! Io non lo so sti americani, sempre fedeli all'USA e getta. E tutti a festeggiare...come sono triste.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Freeman
Inviato: 2/5/2011 15:04  Aggiornato: 2/5/2011 15:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
ATTENZIONE !

@ nottrz

IL TUO LINK HA SBRACATO LA PAGINA, AGGIUSTALO!

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Sertes
Inviato: 2/5/2011 15:06  Aggiornato: 2/5/2011 15:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ok, ora mi sto toccando i maroni: titolo su Repubblica:

Allerta terrorismo nel mondo
La Cia: Al Qaeda vorrà vendicarsi

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Calvero
Inviato: 2/5/2011 15:06  Aggiornato: 2/5/2011 15:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
IL LAYOUT!!!!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
hi-speed
Inviato: 2/5/2011 15:07  Aggiornato: 2/5/2011 15:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: La morte di Osama bin Laden
Impuniti

pestano un merdone incredibile e dopo si scusano per l’errore della foto, dovuta non a loro ma a Geo TV emittente pakistana.
La solita tattica da sessant’anni a questa parte quando vengono colti in castagna.
Bin Laden l’ hanno ucciso, non esistono nè foto né video (cioè li stanno preparando meglio) ed il cadavere si trova in fondo al mare.

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Al2012
Inviato: 2/5/2011 15:08  Aggiornato: 2/5/2011 15:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La morte di Osama bin Laden
Mr President

Quante ipocrisia in questo discorso.

Sei una grande delusione per tutti quelli che, come me, hanno sperato che la tua vittoria potesse portare una svolta nella politica americana.

Con questo discorso hai ucciso nuovamente tutti i tuoi concittadini sia civili che militari.
Hai ucciso nuovamente tutti quelli che sono morti nelle guerre scatenate dalla ingiustizia degli uomini di governo, …. di qualsiasi governo.

Mi vergogno di aver in qualche modo sperato nella tua elezione, ci sono cascato, per un certo periodo ho creduto che tu potessi fare qualcosa di buono, anche un solo piccolo passo verso un modo diverso della politica americana …..

La vostra guerra è contro la giustizia e la verità e tutte le persone pensanti questo lo sanno, tutte le persone pensanti che sono sparse in tutto il mondo lo sanno.

Un discorso vergognoso che resterà un grande peso sulla tua coscienza, anche se non sarà l’unico peso ….


Ucciso Bin Laden, il discorso integrale di Obama (doppiato in italiano)

“Capire … significa trasformare quello che è"
gelu
Inviato: 2/5/2011 15:13  Aggiornato: 2/5/2011 15:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La morte di Osama bin Laden
"Peggio il rischio Fukushima o il rischio Terrorismo? – Il consiglio: se cercano di spaventarti, ridi! Ma quando provano a tranquillizzarti… fuggi!"
Da http://www.roberto.info/

NeWorld
Inviato: 2/5/2011 15:24  Aggiornato: 2/5/2011 15:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: La morte di Osama bin Laden
Presto scopriremo il piano che ha portato a questo ennesimo falso evento...
ma non penso che sarà qualcosa di piacevole...

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Calvero
Inviato: 2/5/2011 15:24  Aggiornato: 2/5/2011 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
In Italia: partecipazione da parte di TUTTO il mondo politico. Schifani: un momento che cambia la storia.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
wagner
Inviato: 2/5/2011 15:28  Aggiornato: 2/5/2011 15:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
Dopo il royal wedding,la beatificazione del papa polacco ecco arrivare un altro splendido assist per non parlare dei veri mali che affliggono l'umanità perchè in fin dei conti si tratta pur sempre di banalità che ledono solo una minima parte della società... poi è quanto meno strano questo susseguirsi di eventi mai che capitano tutti lo stesso giorno MAH

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Nyko
Inviato: 2/5/2011 15:32  Aggiornato: 2/5/2011 15:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/10/2010
Da:
Inviati: 545
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ma chi l'ha buttato in mare, Al Pacino? Ah, no, quello era "S1mone"

"Il sapere non è fatto per comprendere, è fatto per prendere posizione."
Michel Foucalut
Calvero
Inviato: 2/5/2011 15:35  Aggiornato: 2/5/2011 15:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bravo Wagner ... hai centrato il punto.

Aggiungi il 150°; poi la liberazione dai cattivacci Ditattoracci in Libia ... e si vedrà sempre meglio quanto importante è per la Propaganda spingerti a dire - Ti amo grande fratello -

... ci sono altri fattori, di cui mi piacerebbe parlarne dopo. Intanto aspettiamo l'articolo di Massimo.

PS

intanto (e siamo a TRE!) sistemate questo cavolo di Layout!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Vicarious
Inviato: 2/5/2011 15:38  Aggiornato: 2/5/2011 15:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/7/2010
Da:
Inviati: 35
 Re: La morte di Osama bin Laden
Le reazioni dei leader internazionali: «Un sollievo per tutto il mondo»


Sollievo?

Decalagon
Inviato: 2/5/2011 15:39  Aggiornato: 2/5/2011 15:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
@Sertes

Citazione:
Allerta terrorismo nel mondo La Cia: Al Qaeda vorrà vendicarsi


Immaginavo qualcosa del genere.. ora avranno la scusa per rimanere in medio-oriente e prolungare la guerra.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
NoPlace
Inviato: 2/5/2011 15:40  Aggiornato: 2/5/2011 15:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: La morte di Osama bin Laden
inizio a crederci sempre di piu in un radicale cambiamento nel 2012...

Ma di che stampo sarà?
Positivo? Negativo?

NoPlace
Inviato: 2/5/2011 15:41  Aggiornato: 2/5/2011 15:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Immaginavo qualcosa del genere.. ora avranno la scusa per rimanere in medio-oriente e prolungare la guerra.


o per restringere ulteriormente le nostre limitate libertà?

poi sinceramente prolungarla li? Per cosa? ormai di missili e munizioni credo se ne sparino sempre meno, credo che ci sarà in atto un qualche movimento per partire con l'iran...

Vorrei sapere da quando obama "il presidente con il nobel per la pace" quanto abbiano speso per l'esercito...

che schifo...obama impiccati!

Whiteshark
Inviato: 2/5/2011 15:45  Aggiornato: 2/5/2011 15:45
So tutto
Iscritto: 9/3/2011
Da:
Inviati: 3
 Re: La morte di Osama bin Laden
Non esprimo un parere sul vero o falso che sia la notizia , ma non sono d'accordo con chi si è sentito male a vedere i cittadini statunitensi festeggiare per la notizia. Ove fosse vera,secondo me è una reazione normale , non differente a tante viste l'11 Settembre del 2001 in altre parti del mondo. Umanamente non lo vedo così aberrante. In fin dei conti festeggiavano la morte di un uomo-nemico. Non festeggiavano contro l'Islam.

Vicarious
Inviato: 2/5/2011 15:47  Aggiornato: 2/5/2011 15:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/7/2010
Da:
Inviati: 35
 Re: La morte di Osama bin Laden
Discorso di Obama

Buona sera. Questa notte posso riferire alla gente d'America e al mondo che gli Stati Uniti hanno portato a termine un'operazione in cui è stato ucciso Osama Bin Laden, il leader di Al Qaida, un terrorista che è responsabile dell'omicidio di migliaia di uomini, donne e bambini innocenti.

Le loro bombe invece sono uova di pasqua lanciate per far felici i bimbi?

Klaatu
Inviato: 2/5/2011 15:54  Aggiornato: 2/5/2011 15:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
Osama ucciso e sepolto in mare secondo i "riti funebri" dell'islamismo.
Mancava solo che lo avvolgessero di carne di maiale e cospargessero di whisky.
Se non si è capito bene NON E' UNA NOTIZIA MA UNA PROVOCAZIONE.
Lo stesso per altro verso vale per l'uccisione del figlio più giovane di Gheddafi e dei suoi bambini.
Gli anglogiudei hanno cambiato velocità e la loro agenda di modificazione geopolitica del mondo richiede ora un NUOVO 9/11.
L'inside job è già pronto come lo era nel 2001, ma serve una mano assassina credibile: cosa c'è di meglio di un integralismo islamico intriso di odio e voglia di vendetta?
E sarà qualcosa in grande stile, in una unica soluzione (mega-attentato) o in molteplici attacchi nelle principali metropoli occidentali, tali da far percepire chiaramente lo scontro di civiltà?
Io opto per l'auto-attentato di grande portata e ricadute psicologiche planetarie.
Per chi non lo sapesse, i vertici militari americani hanno già fatto sapere che un attacco all'Iran può essere solo di tipo nucleare, ma occorre giustificarlo adeguatamente.
Secondo me esistono solo tre attentati "false flag" in grado di scatenare la nuclearizzazione dell'Iran:
1) un attacco genocida alla popolazione americana (acquedotti avvelenati, pandemia da arma biologica: interessante sarebbe una recludescenza del virus della spagnola, che da alcuni anni i laboratori biologici militari americani hanno riattivato per creare il vaccino con cui immunizzare coloro che contano);
2) l'uso di un'arma nucleare (bomba sporca o nucleare tattica ex USSR da far esplodere in un porto americano: Philadelphia è il più gettonato);
3) l'UCCISIONE DEL PRESIDENTE USA OBAMA, personaggio equivoco e indifendibile in quanto anch'sso come Osama è un prodotto della Cia.
Chi mi conosce sa che io profettizzo questo evento come portale di uno scenario devastante: le condizioni perchè accada sono sempre più realistiche.

ohmygod
Inviato: 2/5/2011 15:56  Aggiornato: 2/5/2011 15:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: La morte di Osama bin Laden
Biancofiore (PDL), Miracolo di Papa Wojtyla
«L'eliminazione da parte delle forze Usa dello sceicco del terrore Bin Laden all'indomani della beatificazione di Giovanni Paolo II può essere letta come un nuovo enorme miracolo per il mondo regalato dal Papa più amato che tanto tuonò contro la rete del terrore»

paulop
Inviato: 2/5/2011 15:57  Aggiornato: 2/5/2011 15:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/12/2007
Da:
Inviati: 40
 Re: La morte di Osama bin Laden
Negli ultimi tempi, il disgoverno americano ha prodotto delle cose grottesche tra cui: clamoroso falso del certificato di nascita do Barry Soetoro (aka Barak H. Obama), attacco e assassinato del figlio e nipotini di Gheddafi, falsa morte e foto di Osama Bin Laden (che era già morto da un pezzo).

Sembra che ci sia un delirio di potere abbinato ad una disperazione per cause politico-economiche. Quanto dura la farsa dell'oro e dell'argento? Cosa pensa Obama? Legge marziale in USA? Sembra che non importi più la figura patetica che stano facendo. Ma gli americani, sono tutti a dormire?

Stampede
Inviato: 2/5/2011 16:01  Aggiornato: 2/5/2011 16:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/11/2006
Da:
Inviati: 53
 Re: La morte di Osama bin Laden
Articolo del 25 aprile 2011:

http://www.index.hr/vijesti/clanak/ako-uhvatite-ili-ubijete-bin-ladena-detonirat-cemo-nuklearnu-bombu-u-europi/548778.aspx

"Se uccidete Bin Laden faremo detonare una bomba atomica in Europa!"

Sei giorni dopo uccidono Bin Laden... mmm...

NoPlace
Inviato: 2/5/2011 16:02  Aggiornato: 2/5/2011 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: La morte di Osama bin Laden
klaatu scusa ma quale sarebbe lo scenario?
tra le tue tante profezie questa mi è sfuggita...

La morte di Obama quindi dovremmo esserci all'incirca con i tempi se nn ricordo male.

Al2012
Inviato: 2/5/2011 16:06  Aggiornato: 2/5/2011 16:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La morte di Osama bin Laden
Agorà 02/05/11

Osama Bin Laden, il capo dell’organizzazione estremista islamica Al Qaeda, è stato ucciso con un colpo alla testa da soldati americani in un attacco avvenuto in Pakistan, nei pressi di Islamabad.
Insieme a lui sarebbero morti anche altri membri della sua famiglia.

Barak Obama ha dato l’annuncio nel corso della notte:
“L’operazione è durata mesi. Ho ordinato oggi l’intervento quando abbiamo avuto abbastanza informazioni dai servizi di intelligence. E’ il risultato più importante nella nostra lotta ad Al Qaeda.
La battaglia non è finita, rimaniamo vigili. Ma la nostra guerra non è contro l’islam”.

L’uccisione avviene a quasi 10 anni di distanza dall’attacco alle torri gemelle dell’11 settembre 2001.

Ospiti della puntata i giornalisti: Giulietto Chiesa, Ritanna Armeni, Luigi Amicone, Massimo Teodori, Jacopo Tondelli, Stefano Zurlo.
In collegamento da New York, Giovanna Botteri.


°°°


William e Kate, niente luna di miele per gli sposi reali

Solo un fine settimana in Gran Bretagna e poi il duca tornerà di nuovo al lavoro nella base Raf di Anglesey. Ventiquattro milioni di inglesi davanti alla tv, boom su internet.

Articolo del 30 Aprile !!!!

“Capire … significa trasformare quello che è"
etrnlchild
Inviato: 2/5/2011 16:08  Aggiornato: 2/5/2011 16:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ma gli americani, sono tutti a dormire?
Ma che dormire...stanno a festeggiare...speriam non proprio "tutti".

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 2/5/2011 16:15  Aggiornato: 2/5/2011 16:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
In fin dei conti festeggiavano la morte di un uomo-nemico
Mi sa che hanno sbagliato nemico allora. .
Tutto questo e' cosi' ridicolmente tragico che infonde in me una irrefrenabile ignavia.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
hendrix
Inviato: 2/5/2011 16:17  Aggiornato: 2/5/2011 16:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden



Andrea17
Inviato: 2/5/2011 16:24  Aggiornato: 2/5/2011 16:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/4/2011
Da:
Inviati: 250
 Re: La morte di Osama bin Laden
Signori, io che bin Laden era morto lo sapevo gia da tempo.
E non credo ci siano dubbi su che quello che anno detto i media è una cavolata. (Cioè Domenica muore lunedì hanno fatto il funerale? con tanto di analisi al DNA?) Ma il vero interrogativo, è questo:
Perché ci hanno detto proprio adesso della sua morte? Io non credo abbiano buttato 1 giorno a caso. Altrimenti lo avrebbero detto subito quando fosse successo (Sempre se non è successo il 10 di settembre 2001 ) Quali sono i progetti usa?
La storia ci insegna che gli USA in pace non ci sanno stare. alcuni demi miei calcoli riportano che gli attentati dell' 11/09 erano stati programmati nel 1995. Quindi evidentemente gli usa hanno in mente qual cos'altro di grosso, o un'altro stato a cui dichiarare guerra. Probabilmente gli scienziati dei servizi segreti si saranno accorti che il petrolio nel sottosuolo e quasi esaurito, e quindi gli USA hanno deciso di estrarre il GAS. Oppure è stato semplicemente perché tutte queste guerre stanno suscitando sospetti.
Quando ho visto l'edizione straordinaria al TG la 1° cosa che ho pensato è stata: e ma ora della libia non dicono nulla.... 2° Ma io pensavo fosse morto tanto tempo fa.... Ma sinceramente la cosa che mi ha fatto più rabbia è stato che tutti quei babbei creduloni rimbambiti, a New-York hanno festeggiato per la morte di un'imbecille che non sapeva un tubo dell' 11/09. Credetemi in quel momento avrei voluto essere li ha gridare che il vero colpevole era il governo. Comunque adesso che gli USA l'anno piantata con l'affiganistan, o almeno questo è quello che ho capito, dovremmo aspettarci un'altro attentato, un'altro attacco militare, un'altra cazzata del governo, simile a quella di perl harbor o della guerra in vietnam o quella del golfo o l'11settembre o altre cazzate. Se sono riuscito a capire bene la politica americana dovranno passare da 6-12 anni prima che succeda un'altra cosa grossa come l' 11/09.

Non dubitate mai che un piccolo gruppo di persone possa cambiare il mondo.
In fondo è così che è sempre stato! (Victoria Grant)
etrnlchild
Inviato: 2/5/2011 16:28  Aggiornato: 2/5/2011 16:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Agorà 02/05/11
... e continuano a far vedere in televisione la foto taroccata di Bin Laden morto, quando e' stato acclarato anche dal mainstream dell'informazione che e' falsa. E la massaia continua a vedere il morto.
Questa e' la prova provata della malafede e della disinformazione.
Intanto staranno a lavorare con Photoshop per la prossima foto.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Klaatu
Inviato: 2/5/2011 16:31  Aggiornato: 2/5/2011 16:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ NoPlace
Citazione:

klaatu scusa ma quale sarebbe lo scenario?
tra le tue tante profezie questa mi è sfuggita...


III GM o fine "atlantidea" di questo stadio della civiltà (materialismo senza spiritualità).

Citazione:

La morte di Obama quindi dovremmo esserci all'incirca con i tempi se nn ricordo male.


Tempi e condizioni sembrano coerenti per un eventuale assassinio di Obama il 4 luglio.

aleste85
Inviato: 2/5/2011 16:34  Aggiornato: 2/5/2011 16:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: La morte di Osama bin Laden
volendoci vedere del buono (ammetto mi sono sforzato) potrebbe darsi che obama abbia voluto porre fine a questa storiella che fosse ancora vivo, dicendo pubblicamente che è morto.

entronauta
Inviato: 2/5/2011 16:36  Aggiornato: 2/5/2011 16:36
So tutto
Iscritto: 3/12/2008
Da: 11 09 2013
Inviati: 18
 Re: La morte di Osama bin Laden
c'è poco da ridere e da far battute....
da chiedersi che fase apre questa sceneggiata...
credo questa

NoPlace
Inviato: 2/5/2011 16:54  Aggiornato: 2/5/2011 16:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2010
Da:
Inviati: 150
 Re: La morte di Osama bin Laden
INTANTO questa news ha portato tanti nuovi iscritti a LG :D

Nuit
Inviato: 2/5/2011 16:56  Aggiornato: 2/5/2011 16:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Credo che neanche questa notizia tarocca e perfino offensiva dell'intelligenza di tutti i cittadini del mondo.....potrà far cambiare idea a tutti quelli i cui neuroni si connettono in fasi alterne......su fb trovo la frase: Its a great day Today, God Bless America!!!!

Senza parole!!

Sertes
Inviato: 2/5/2011 16:59  Aggiornato: 2/5/2011 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Qualcuna per riflettere:

- Morto un Bin Laden se ne fa un altro

- E' morto Osama ed è rinato Obama

Qualcuna per ridere:

- Osama Bin Laden è passato da "invisibile" a "offline"

- È morto Osama Bin Laden. L'ha ucciso l'indifferenza (spinoza)

- E' tutto un bluff...dicono sia morto anche Mike Bongiorno....ma il cadavere dov'e'?

Una per piangere:

L’eliminazione dello sceicco del terrore Bin Laden all’indomani della beatificazione di Giovanni Paolo II può essere letta come un nuovo miracolo per il mondo regalato dal Papa che tanto tuonò contro la rete del terrore ammonendola con le parole ‘il male è accompagnato sempre dal bene’, volendo con ciò affermare che dietro il male spuntano sempre il bene e la giustizia universale, come dimostrato in queste ore (Micaela Biancofiore, PDL)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
giu42su
Inviato: 2/5/2011 17:01  Aggiornato: 2/5/2011 17:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2006
Da:
Inviati: 50
 Re: La morte di Osama bin Laden
Stiamo tutti parlando del NIENTE.
In tv e sui giornali si discute e ridiscute del NIENTE.
Stiamo tutti occupando il nostro (prezioso) tempo per il NIENTE.
Il Grande Fratello orwelliano è già realizzato.

Auguri a tutti,
fratelli

cgueye
Inviato: 2/5/2011 17:15  Aggiornato: 2/5/2011 17:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2010
Da:
Inviati: 306
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ma che vuoi commentare! C' è pure una deputata PDl che ha parlato di miracolo del neo beato. Che nausea.

Dr-Jackal
Inviato: 2/5/2011 17:25  Aggiornato: 2/5/2011 17:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Tempi e condizioni sembrano coerenti per un eventuale assassinio di Obama il 4 luglio.

Maestro! Solo ora vedo che hai sempre avuto ragione! Potrai mai perdonare la mia mancanza di fede?
...ma il 4 luglio di che anno?

P.S.
6300 e passa letture e ancora manco c'è l'articolo, e quando mai era successo?

Angolo della risata: L'ultimo videomessaggio di Osama bin Laden.

pongu
Inviato: 2/5/2011 17:28  Aggiornato: 2/5/2011 17:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/5/2006
Da:
Inviati: 226
 Re: La morte di Osama bin Laden

anakyn
Inviato: 2/5/2011 17:39  Aggiornato: 2/5/2011 17:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Tempi e condizioni sembrano coerenti per un eventuale assassinio di Obama il 4 luglio.


Cos'è, ci riprovi ad un anno di distanza?
Speri che gli utenti di LC siano smemorati come la media della popolazione mondiale?

Per il 2012, cerca almeno di cambiare la data.

alsecret7
Inviato: 2/5/2011 17:42  Aggiornato: 2/5/2011 17:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: La morte di Osama bin Laden
mi ripeto ma i giornalisti li leggono i blog o per loro sono un ornamento? no perche a me sembra che da qualsiasi parte si legge un blog, la maggioranza dicono che e tutta una balla. o sono scemo io o ce qualcosa non quadra. perche non fanno articoli su cosa pensa la gente?

wagner
Inviato: 2/5/2011 17:44  Aggiornato: 2/5/2011 17:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
E ora ci aspetta la canonizzazione in tempi rapidi del papa polacco artefice di questo divino miracolo...se rinascessi un giorno vorrei essere un anatra solo per farmi quattro risate su quante stronzate l'uomo riesce a far credere ai propri simili

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Calvero
Inviato: 2/5/2011 17:47  Aggiornato: 2/5/2011 17:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
P.S.
6300 e passa letture e ancora manco c'è l'articolo, e quando mai era successo?


... e nessuno che aggiusta il layout

Citazione:
Intanto staranno a lavorare con Photoshop per la prossima foto.


Intanto sarebbe ora di cominciare a ragione seriamente sul potere assorbente della collettività. Un Tampax non funzionerebbe meglio.

In una discussione, qui su LC, dell' 11 Febbraio:

Visto che le Masse non hanno spostato una virgola del loro atteggiamento. ...... .... è in discussione il fatto che debitamente bisogna cominciare a considerare che dopo 10 anni, evidentemente, l'approccio razionale non è l'unico che metterà all'angolo il marcio del sistema. ....... i problemi che sono là fuori andrebbero portati qui dentro. Tant'è vero che lì fuori la gente non agisce secondo la logica di sapere come sono andate le cose, ma agisce secondo paura. Se si perde di vista profondamente questo obiettivo ...... al prossimo 11 Settembre che insceneranno, tutti ricadranno di nuovo come polli.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Nuit
Inviato: 2/5/2011 17:57  Aggiornato: 2/5/2011 17:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Forse tutto questo ha un suo perchè!!!

Ultime notizie dai siti americani: su Msn si sottolinea come dai cable di Wikileaks era emersa la minaccia più grave: in caso di morte di Osama bin Laden, al Qaeda avrebbe lanciato un attacco nucleare contro l'Europa. Khalid Sheikh Mohammed, autodefinitosi "la mente dell'11 settembre", ha affermato durante gli interrogatori nella prigione di Guantanamo che al Qaeda aveva nascosto un ordigno atomico nel Vecchio Continente pronto a essere usato in caso di cattura o assassinio del capo dell'organizzazione jihadista.

Tutto questo reso pubblico il 25 aprile giusto sei giorni fa!!

Nuit
Inviato: 2/5/2011 18:02  Aggiornato: 2/5/2011 18:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Credo che, dopo questa dichiarazione, dobbiamo preoccuparci!!

Il direttore della CIA Leon Panetta ha affermato oggi che "quasi certamente" al Qaida tenterà di vendicare l'uccisione di Osama Bin Laden.
"Osama bin Laden è morto. Ma Al Qaida è ancora in vita", ha detto oggi Panetta. "I terroristi cercheranno quasi sicuramente di vendicarlo - ha detto oggi il capo della Cia - noi dobbiamo restare vigilanti e risoluti".

InFlames
Inviato: 2/5/2011 18:02  Aggiornato: 2/5/2011 18:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ci vedrei bene un petardo di quelli grossi a Roma, visto le dichiarazioni di Wikileaks (servi del potere) al mattino e una dichiarazione attorno alle cinque ora del thè, che la bomba era iraniana.
Dopo il terrorismo bisogna cambiare scusa, lo scontro tra religioni va bene per muovere un miliardo e mezzo di persone, nonostante Obama abbia detto che "non siamo in guerra con l'islam"... ancora.
Che tra l'altro non è un pò fuori luogo come dichiarazione?

Tutto sarà rivelato
avatar21
Inviato: 2/5/2011 18:03  Aggiornato: 2/5/2011 18:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/5/2010
Da: Terrritorio Libero di Trieste
Inviati: 73
 Re: La morte di Osama bin Laden
Guardate come sono ignoranti i giornalisti che lavorano per i giornali italiani .
Questo e' un esempio di scememza .

http://www.repubblica.it/esteri/2011/05/02/dirette/bin_laden_ucciso_in_pakistan_obama_giustizia_fatta-15649825/?ref=HREA-1

Bravi a raccontare fandonie alla popolazione .

Ma i giornali italiani non hanno visto questi video nel passato ?

Intervista con la Benazir Bhutto che a circa due minuti dall'inizio parla dell'assassinio di Osama . Poi La Benazir fu assassinata anche lei .......
http://www.youtube.com/v/UnychOXj9Tg


Intervista con l'attuale Presidente del Pakistan e marito della Benazir Bhutto

http://www.youtube.com/v/oMaQ8cUFUMI

AFrayn
Inviato: 2/5/2011 18:21  Aggiornato: 2/5/2011 18:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Autore: Nuit Inviato: 2/5/2011 14:02:35

Credo che, dopo questa dichiarazione, dobbiamo preoccuparci!!

Il direttore della CIA Leon Panetta ha affermato oggi che "quasi certamente" al Qaida tenterà di vendicare l'uccisione di Osama Bin Laden.
"Osama bin Laden è morto. Ma Al Qaida è ancora in vita", ha detto oggi Panetta. "I terroristi cercheranno quasi sicuramente di vendicarlo - ha detto oggi il capo della Cia - noi dobbiamo restare vigilanti e risoluti".


Tombola. E quando (non "se": _quando_) i "terroristi" metteranno in pratica la loro "vendetta", offriranno "involontariamente" un ottimo prestesto per l'escalation militare che in molti attendevamo con timore.
Non vorrei trovarmi nei vostri panni (nel senso di vivere in Italia / Europa. o negli Stati Uniti).

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
Spiderman
Inviato: 2/5/2011 18:23  Aggiornato: 2/5/2011 18:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
"Sicuri al 99,9%"

Sembra la pubblicità di un antibatterico.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
pongu
Inviato: 2/5/2011 18:25  Aggiornato: 2/5/2011 18:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/5/2006
Da:
Inviati: 226
 Re: La morte di Osama bin Laden
dopo l'aereo del pentagono e quello della pennsylvania ora riescono a far sparire pure il corpo di bin laden

Luxio
Inviato: 2/5/2011 18:28  Aggiornato: 2/5/2011 18:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho soltanto l'orrendo presentimento che se succede qualcosa, sarà in peggio. Fanculo. E mi ritengo ottimista.
Ma anche se mettendocela tutta, ma proprio tutta, mi sforzo di pensare che sia davvero così come dicono, come cavolo fanno a pensare che amazzato il capo di qualcosa questa cosa muoia? (Minchia, mi sembra la barzelletta delle formiche che vanno al funerale)

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
androdiano
Inviato: 2/5/2011 18:34  Aggiornato: 2/5/2011 18:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
siete stupendi
me fate morì

Vicarious
Inviato: 2/5/2011 18:37  Aggiornato: 2/5/2011 18:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/7/2010
Da:
Inviati: 35
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il Presidente Usa parla dopo l'uccisione di Bin Laden: "Dopo la sua morte il mondo è un posto migliore.

Che schifo.....

wagner
Inviato: 2/5/2011 18:45  Aggiornato: 2/5/2011 18:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
Attenzione i troller stanno uscendo fuori contro i soliti complottisti ..Massimo ma quando ci regali il tuo pezzo ..è dura aspettare

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Bubu93
Inviato: 2/5/2011 18:46  Aggiornato: 2/5/2011 18:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden


Gioite !

Scherzi a parte, spero che non venga fuori nessuno che dice che quella foto ritoccata di Bin Laden è opera degli americani, dubito che al pentagono siano così scarsi con Photoshop

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
Lezik85
Inviato: 2/5/2011 18:52  Aggiornato: 2/5/2011 18:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: La morte di Osama bin Laden
Giusto un secondo di attenzione:

Israeli jets prepare in Iraq to strike Iran

Blackmail
Inviato: 2/5/2011 19:02  Aggiornato: 2/5/2011 19:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Lezik

Dici sia il caso di fare 1+1?

cagliostro
Inviato: 2/5/2011 19:04  Aggiornato: 2/5/2011 19:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Giulietto Chiesa: la vera fine di Osama, morto da anni

mi ha colpito in particolare il commento che segue all'articolo:

Devo riportare che già a febbraio del 2002 tutti i servizi segreti al mondo …. sapevano perfettamente che :

1) Il Dr. Osama Bin laden, (quello ufficialmente ricercato [si fa per dire] multimigliardario amico della famiglia Bush da generazioni, come di tutti i grandi finanzieri internazionali, …….. abitava (ed abita) prevalentemente nella sua principesca villa sul lago di Ginevra….

2) da dova va e vien, arriva e parte….. come cazzo gli aggrada da sempre (pure con brigate di uomini di scorta)…..

3) il tutto a perfetta conoscenza di tutti i servizi segreti al mondo……

4) e soprattutto nessuno dei citati “servizi” aveva la minima intenzione di fare alcun “servizietto” contro costui…..

Ora …. che quel testa di cazzo a capo di esercito di testa di cazzo ci venga a dire che hanno catturato….. ED UCCISO! ……. un tal Bin Laden e che però il corpo ………….. sia stato gettato in pasto ai pescicane (marini, non terrestri) è degno della più alta forma di demenzialità e/o presupponenza di demenzialità del genere umano da parte di cerebrolesi da ricovero urgente al “don Guanella”…

Cari Potentati : politici, organizzazioni internazionali; media; medium……Ma andate tutti .a cagare!


«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
Decalagon
Inviato: 2/5/2011 19:08  Aggiornato: 2/5/2011 19:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
@Bubu
Citazione:
Scherzi a parte, spero che non venga fuori nessuno che dice che quella foto ritoccata di Bin Laden è opera degli americani, dubito che al pentagono siano così scarsi con Photoshop


Non so chi l'ha fatta, ma chi l'ha messa in onda è un vero coglione si vede lontano un miglio che è un fotoritocco riuscito male. Anzi, ciò che mi sorprende più di tutto il resto è che non esiste una sola foto o un solo video della presunta sparatoria né del corpo di Bin Laden.. uccidono il terrorista più ricercato al mondo e gettano il suo corpo nell'oceano senza nemmeno documentarlo?

Mah.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
desbouvet
Inviato: 2/5/2011 19:24  Aggiornato: 2/5/2011 19:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da:
Inviati: 541
 Re: La morte di Osama bin Laden
http://www.youtube.com/watch?v=zqAMkDstPiU

Obice Nero non ha un'anima, secondo me. Ho capito che legge un gobbo, ma... per le cose che dice, i suoi occhi non ci sono proprio. Guardatelo bene, a me fa impressione. A voi no? Quest'uomo è un ologramma o peggio, l'anticristo. Ma che ne so. Io comunque finalmente chiudo a chiave questa decade, e la butto pure io a mare, e sono discretamente sollevato.

Calvero
Inviato: 2/5/2011 19:52  Aggiornato: 2/5/2011 19:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
C'è qualche motivo misterioso per cui nessuno cerca di sistemare il layout?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 2/5/2011 19:58  Aggiornato: 2/5/2011 19:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La morte di Osama bin Laden
Certo che gli americani sono proprio delgli str... ops volevo dire bambinoni.....
non hanno capito nulla, chiusi nel loro ignorante egoismo di sempre!

Se vi interessa anche il parere di Chiesa:
http://www.megachipdue.info/finestre/lettere/6078-lo-spettacolo-osama.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Paolo69
Inviato: 2/5/2011 19:58  Aggiornato: 2/5/2011 19:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: La morte di Osama bin Laden
D accordo con te calvero cosi e' illeggibile.
Ma ce li vedete i marines che fanno il funerale ad osama? Hihihi
La domanda e': chi sara ora il nuovo spauracchio?

Redazione
Inviato: 2/5/2011 20:05  Aggiornato: 2/5/2011 20:05
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La morte di Osama bin Laden
CALVERO: "C'è qualche motivo misterioso per cui nessuno cerca di sistemare il layout?"

Io vedo tutto normalmente. Quale è il problema?

Pensoso
Inviato: 2/5/2011 20:11  Aggiornato: 2/5/2011 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 436
 Re: La morte di Osama bin Laden
In effetti, uccidere l'uomo più ricercato del mondo, e farne sparire il cadavere dopo pochissime ore senza che la tv (nella società della comunicazione e dell'immagine, nel paese più modernizzato al mondo??!?!?) ne abbia mostrato qualche immagine vera... semplicemente dicendo, "Sì, l'esame del DNA comparato con quello dei parenti di Bin Laden ha certificato che è lui" (non potrebbe essere un suo altro parente allora?).


Se era veramente lui secondo me gli USA hanno perso un'occasione di mostrare ineluttabilmente di averlo ucciso, e quello che stanno riportando i giornalisti italiani per giustificarne il "sotterramento" in mare sono motivazioni davvero ridicole, tenendo conto dell'importanza dell'evento e della persona.


Quello che è sicuro, vero o non vero l'evento, è che la notizia ha comunque creato l'evento, e tenendo conto che alle elezioni USA non mancano poi motissimi mesi, difficoltà o meno avute finora dal presidente Obama, è chiaro che la tempistica fa pensare che mente i Repubblicani si "scanneranno" tra loro per le Primarie di partito, Obama farà contemporaneamente una campagna mediatica (incluso internet, che ha sempre usato molto per questo) presentandosi come il Presidente che ha fatto individuare e uccidere il più cattivo terrorista del mondo.
Il chè, se si gioca bene le sue carte comunicative, può probabilmente voler dire il secondo mandato quasi certo....

(uso non improprio di firma)
NiHiLaNtH
Inviato: 2/5/2011 20:18  Aggiornato: 2/5/2011 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La morte di Osama bin Laden
probabilmente nei prossimi giorni ci faranno vedere una foto del "vero" bin laden wsatamente come ci hanno fatto vedere quella del "vero" al-zarqawi

http://www.depaginas.es/fotode_Al-Zarqawi_65315

Bubu93
Inviato: 2/5/2011 20:21  Aggiornato: 2/5/2011 20:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Decalogon ha scritto:


Non so chi l'ha fatta, ma chi l'ha messa in onda è un vero coglione si vede lontano un miglio che è un fotoritocco riuscito male. Anzi, ciò che mi sorprende più di tutto il resto è che non esiste una sola foto o un solo video della presunta sparatoria né del corpo di Bin Laden.. uccidono il terrorista più ricercato al mondo e gettano il suo corpo nell'oceano senza nemmeno documentarlo?


Già, per adesso tutto quello che ci mostrano è una stanza insanguinata che potrebbe essere ovunque...
Poi sta cosa del corpo buttato in mare... anche se fosse una conosciutissima tradizione musulmana (e pare che nn sia così...) dubito fortemente che i SEAL la rispetterebbero durante una missione...

E un' altra cosa che non mi convince è il presunto esame del DNA...
1)Dove li trovano i campioni da confrontare?
Beh, o hanno dei campioni di Bin Laden in archivio da qualche parte (improbabile ma possibile, dato che aveva addirittura passato un periodo in Gran Bretagna) o hanno ricavato un confronto dal DNA di uno dei parenti (anche qui cosa piuttosto difficile, ma non si sa mai)
2)Da quando bastano 24 ore per fare un esame del DNA ? io sapevo che ci volesse parecchio tempo in più, senza contare il trasporto dei campioni ecc...
la spiegazione potrebbe essere che l'hanno già ucciso da giorni e solo adesso hanno diramato la notizia, ma ci credo poco...


MARONNNNA sto diventando complottista

P.S. scommetto che su qualche sito poco serio c'è già scritto che Hitler e Bin Laden se la spassano assieme in Sud America

Edit: il layout è da sistemare, non so se sono le immagini o cosa ma devo scorrere la pagina verso destra perchè non va a capo raggiunto il limite dello schermo.
Ed è abbastanza fastidioso fare destra-sinistra ad ogni riga

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
desbouvet
Inviato: 2/5/2011 20:21  Aggiornato: 2/5/2011 20:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da:
Inviati: 541
 Re: La morte di Osama bin Laden
Quindi l'usurpatore.... produce un documento falso? E siccome viene sgamato, ci distrae con la tanto attesa cattura anzi uccisione del suo simile-nel-nome, soltanto che, ancora una volta, la falsità della prova presentata dopo poche ore viene sgamata di nuovo? Ma c'è qualcosa che torna in tutto questo andazzo? Non torna proprio nulla. E' tutto così folle...

avatar21
Inviato: 2/5/2011 20:27  Aggiornato: 2/5/2011 20:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/5/2010
Da: Terrritorio Libero di Trieste
Inviati: 73
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il nuovo spauracchio e' Al Queda altrimenti soprannominata AL CIADA perche' e' una creazione della CIA . Ora anche quei coglioni della LA7 parlano di vendetta di AL QUEDA se OSAMA muore . Ma OSAMA e' morto da dieci anni ! La CIA ha ordinato a qualche idiota di AL QUEDA di parlare di vendetta.
Secondo me la CIA fara' un altro 11 Settembre o negli USA o in Europa e poi daranno la colpa ad AL CIADA o IRAN o qualche altro stato non amico delle Mer@@ di Wall Street.
I criminali USA vogliono un'altra guerra mondiale .


OSAMA BIN LADEN , ovverossia , TIM OSMAN elemento prezioso per la CIA

http://whatreallyhappened.com/WRHARTICLES/binladen_cia.html


Top ranking CIA operative admits AL Qaeda is a complete fabrication

http://polidics.com/cia/top-ranking-cia-operatives-admit-al-qaeda-is-a-complete-fabrication.html

trotzkij
Inviato: 2/5/2011 20:58  Aggiornato: 2/5/2011 20:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: La morte di Osama bin Laden

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Decalagon
Inviato: 2/5/2011 21:02  Aggiornato: 2/5/2011 21:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
MARONNNNA sto diventando complottista


Benvenuto

EDIT

Bell'articolo Max ^^

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
alsecret7
Inviato: 2/5/2011 21:02  Aggiornato: 2/5/2011 21:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: La morte di Osama bin Laden
mi ripetero come fanno sti idioti di giornalisti a credere a tutto senza controllare? ma che razza di giornalisti sono questi che comprano a scatola chiusa? e come si permettono di arrogarsi il diritto di dire cose false.non anno un minimo di vergogna pur sapendo di dire bugie, per compiacersi il capo o il governo. questi giornalisti sono da denuncia e de ora che qualcuno lo faccia non possono sempre cavarsela cosi.

Klaatu
Inviato: 2/5/2011 21:04  Aggiornato: 2/5/2011 21:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
RIMOSSO

Paolo69
Inviato: 2/5/2011 21:05  Aggiornato: 2/5/2011 21:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Il nuovo spauracchio e' Al Queda altrimenti soprannominata AL CIADA perche' e' una creazione della CIA . Ora anche quei coglioni della LA7 parlano di vendetta di AL QUEDA se OSAMA muore . Ma OSAMA e' morto da dieci anni ! La CIA ha ordinato a qualche idiota di AL QUEDA di parlare di vendetta.


Il messaggio che passa e' che al queida non e' piu un pericolo ,anche se ci vorra' un po per "diffondersi" hai voglia a dire in tv che e' vero il contrario. Dovranno inventarsi qualcosa , ma cosa? O un azione uguale e contraria che rinvigorisce il pericolo terrorismo o un altro spauracchio.
Certo che sta storia fa proprio ridere....

Calvero
Inviato: 2/5/2011 21:05  Aggiornato: 2/5/2011 21:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Io vedo tutto normalmente. Quale è il problema?


A me, e solo in questo Topic, è saltato il quadro. Mi servirebbe uno schermo panoramico super cinema scope, per riuscire a non saltare da destra a sinistra e far scorrere agli estremi opposti ... e poter leggere gli articoli senza diventare matto.

Siccome lo fa soltanto qui ... a questo punto non so che dire ... mi pare che dopo le scritte con le risate "AHAHAHAHA" ...la cosa sia peggiorata. BOH!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
InFlames
Inviato: 2/5/2011 21:09  Aggiornato: 2/5/2011 21:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2008
Da:
Inviati: 300
 Re: La morte di Osama bin Laden
Qualcuno ha notato che oggi Israele festeggia la shoah? caso strano

Tutto sarà rivelato
METAL4EVER
Inviato: 2/5/2011 21:09  Aggiornato: 2/5/2011 21:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/1/2009
Da:
Inviati: 507
 Re: La morte di Osama bin Laden
sono morte milioni di persone in questi 10 anni di guerre...e i media occidentali hanno ancora il coraggio di dire che il motivo si chiama Osama Bin Laden!

Com'è possibile??

Semplice...lo stadio evolutivo dell'uomo ha messo la retro.

Adesso,ora, Milioni di persone,in america, stanno calpestando un olocausto invisibile...non solo,in tutti questi anni, non hanno avuto il coraggio di porsi una semplice domanda,fare un cavolo di ragionamento,ma si sono fiondati a festeggiare come se la loro squadra del cuore avesse vinto uno scudetto,questi creduloni!(e parliamo di persone magari, con dei parenti,amici,familiari,morti nello storico attentato o nelle guerre per il petrolio)....cioè,significa che hanno bevuto di tutto,e non hanno fatto il benchè minimo sforzo per chiedersi come si è giunti a questo punto!!.

COSA VOGLIO DIRE CHE In sostanza l'informazione in internet è stata surclassata ancora una volta dai media,dai governi,dai potenti??

Risposta: NO!

Qello che voglio dire è che L'umanità è da resettare...ormai siamo troppo stupidi per fare qualcosa di concreto.

Redazione
Inviato: 2/5/2011 21:10  Aggiornato: 2/5/2011 21:10
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ci sono anche altri che hanno questo problema?

Bubu93
Inviato: 2/5/2011 21:11  Aggiornato: 2/5/2011 21:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden
Anche io ho problemi col layout

Edit: forse è colpa del link troppo lungo postato da nottrz

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
Redazione
Inviato: 2/5/2011 21:13  Aggiornato: 2/5/2011 21:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho spezzato la scritta "AHAHAHA".

Ditemi se il problema persiste.

Decalagon
Inviato: 2/5/2011 21:15  Aggiornato: 2/5/2011 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Anche l'immagine di klaatu sformatta un pelo la pagina..

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
revolver85
Inviato: 2/5/2011 21:18  Aggiornato: 2/5/2011 21:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/1/2006
Da:
Inviati: 68
 Re: La morte di Osama bin Laden
perdonatemi forse sarò un po off-topic, mi sono appena informato sulla presunta morte di bin laden avvenuta molto tempo fa http://www.iltempo.it/2009/04/28/1018315-zardari_osama_laden_morto_forse.shtml# ; ero a conoscenza delle dubbie origini di nascita circa OBAMA, ma non riesco a trovare un sito accreditato che dimostri la falsificazione del documento presentato da obama per accertare la sua nascita negli USA. spero che qualche internauta di buona volontà mi aiuti! grazie a tutti e COMPLIMENTI MAZZUCCO!

wireless
Inviato: 2/5/2011 21:19  Aggiornato: 2/5/2011 21:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho sentito la notizia stamattina alle 7 alla radio;ho pensato a mezzogiorno vado a casa e vedrò le solite finte foto...detto fatto.
Durante il "tg-studio aperto" venivano annunciate nuove foto inequivocabili,che ora giustamente stanno pensando se pubblicarle o meno....
Una mia domanda:ore 5 circa in Italia annuncio della morte-ore 12:30 circa annuncio di depositare il corpo in mare....dopo la conferenza stampa delle ore 19 circa veniva dichiarato che il funerale era possibile solo dopo la verifica dell'esame del DNA..ma è possibile effetuare l'esame del DNA in 8 ore circa??

Decalagon
Inviato: 2/5/2011 21:21  Aggiornato: 2/5/2011 21:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Dai che lo zio bin è ancora vivo e vegeto!




«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
redna
Inviato: 2/5/2011 21:25  Aggiornato: 2/5/2011 21:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
ma è possibile effetuare l'esame del DNA in 8 ore circa??


certamente....lo hanno effettuato nel giro di poche ore anche per Saddam anni fa, perchè non potrebbe essere possibile adesso?

se è stato bevuto il tutto anni fa, perchè non potrebbe essere lo stesso adesso?


PS-se non viene sistemata la pagina non si può leggere nemmeno l'articolo... la pagina si è allungata di qualche metro

ci sarà lo zampino di qualcuno in questo?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Klaatu
Inviato: 2/5/2011 21:26  Aggiornato: 2/5/2011 21:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Decalagon
Citazione:

Anche l'immagine di klaatu sformatta un pelo la pagina..


Giusto per regolarmi, è un pelo liscio come una ciglia o arrotolato come quello del ....

PS:
l'ho visto solo adesso: grande l'accoppiamento con Elvis.

PS II:
Ho rimosso l'immagine del joker.
Peccato perchè era bellissima.

Emanuela
Inviato: 2/5/2011 21:27  Aggiornato: 2/5/2011 21:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/1/2006
Da:
Inviati: 97
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ma se tutto questo puzza di falso lontano 1000 km...

La domanda è: a che pro?


Nell'ipotesi più ottimista avevo pensato a una scusa per uscire dal pantano afgano salvando la faccia...

Ma l'operazione mediatica è talmente rozza da sembrare quasi disperata...

Oppure sembra quasi più un messaggio in codice, una minaccia, perché chi sappia intendere, intenda.

Ora la CIA parla appunto di possibili ritorsioni, come una bomba atomica che esplodera' in Europa...

dr_julius
Inviato: 2/5/2011 21:27  Aggiornato: 2/5/2011 21:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
non riesco a trovare un sito accreditato che dimostri la falsificazione del documento presentato da obama per accertare la sua nascita negli USA. spero che qualche internauta di buona volontà mi aiuti!


YouTube ad esempio http://youtu.be/m2L5a_KS6iw

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Nuit
Inviato: 2/5/2011 21:33  Aggiornato: 2/5/2011 21:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Complimenti Massimo!

"vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur!

Questa frase dice tutto!

Speriamo che ben presto molti si risveglino da questo torpore ed inizino a collegare gli eventi ed a fare 2+2.... vedendo la conferenza stampa su sky mi sono sentita offesa....mi sembrava di vedere un film parodia di non so quale impresa folle!!!

wagner
Inviato: 2/5/2011 21:34  Aggiornato: 2/5/2011 21:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
Confermo che il layout è assolutamente regolare...nessuna pagina scompaginata

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Klaatu
Inviato: 2/5/2011 21:41  Aggiornato: 2/5/2011 21:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
Allacciate le cinture di sicurezza.
Da domani si parte per una corsa molto pericolosa.

dr_julius
Inviato: 2/5/2011 21:45  Aggiornato: 2/5/2011 21:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: La morte di Osama bin Laden
Giulietto Chiesa sostiene che "Lo “sceicco del terrore” sarebbe morto da anni, mentre la sua rete terroristica, Al Qaeda – famigerata e fantomatica – avrebbe cessato di esistere almeno dal 2002, se non prima."
Sulle cause del perchè per adesso non riesce ad andare oltre un banale "inizio della campagna elettorale".

Sulla delicata situazione geopolitica USA mi sembra corretto il punto di vista di Paul Craig Roberts che potete leggere in inglese in questa intervista a Press TV

Ci sarebbero molte cose da dire e contestare su questa messinscena di non-notizia, ma vi farei solo perdere tempo perchè ci siete già arrivate tutti, qui su LC. Io sono oltre modo infastidito da un Nobel della Pace che afferma "giustizia è fatta", riferendosi ad un (presunto) omicidio di Stato, con l'aggravante di avere le strade del suo Paese in festa per la morte del terrrrribbbile nemicopubblicconummmmmero1

In Italia abbiamo manifestazioni di non-pensiero ridicole.

tra le tante cavolate (tipo: "yes we fake") e curiosità che girano in rete segnalo questo:
Citazione:

Non pochi, per sottolinearne la genia di appartenenza, hanno sottolineato come il giorno della morte di bin Laden sia stato lo stesso del dittatore nazista, Adolf Hitler.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Klaatu
Inviato: 2/5/2011 21:57  Aggiornato: 2/5/2011 21:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Dr-Jackal
Citazione:

Maestro! Solo ora vedo che hai sempre avuto ragione! Potrai mai perdonare la mia mancanza di fede?
...ma il 4 luglio di che anno?


Lo sai anche tu che accadrà quest'anno.
La morte ha già preso contatto con Obama per il tramite della moglie Michelle, scampata ad un incidente aereo.
Il suo destino è segnato.
Del resto, per impedire la propagazione temporale di un evento già accaduto su una linea temporale occorre una forte volontà opponente da parte degli abitanti di una linea temporale parallela.
Tu la vedi questa volontà?

eris
Inviato: 2/5/2011 22:05  Aggiornato: 2/5/2011 22:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ci sono anche altri che hanno questo problema?


Si. Sarebbe bello avere uno schermo 100 pollici :)

Comunque è il link di di nottrz del post Inviato: 2/5/2011 12:15

mike57
Inviato: 2/5/2011 22:12  Aggiornato: 2/5/2011 22:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2008
Da: savoia di lucania
Inviati: 90
 Re: La morte di Osama bin Laden
" Seppellito in mare" come cazzo hanno fatto a scavare.

Infettato
Inviato: 2/5/2011 22:15  Aggiornato: 2/5/2011 22:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: La morte di Osama bin Laden
@desbouvet quando ho visto il filmato ti stavo giusto pensando, io credo che più sono potenti tanto più non POSSONO avere un anima, è impossibile ma mettiti un attimo nei loro panni, in quella espressione io ci vedo un "vi sto dicendo una marea di bugie ma possibile siete così stupidi da non capire?
E' folle è altrettanto folle la spregiudicatezza con cui un emittente lancia una foto taroccata e tutti ma proprio tutti la prendono per buona, te la fanno passare per buona, questa è l'ulteriore prova di come possono inventare e infettare il globo da notizie false.
Sono daccordo con chi nel commento precedente ha sottolineato la rete scettica e critica (giustamente) e i media asserviti vuoti e faziosi fino al culmine del paradosso.

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Decalagon
Inviato: 2/5/2011 22:16  Aggiornato: 2/5/2011 22:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
" Seppellito in mare" come cazzo hanno fatto a scavare.


Facile.. vai su google e digita "how to make a hole in the water"

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Jurij
Inviato: 2/5/2011 22:23  Aggiornato: 2/5/2011 22:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: La morte di Osama bin Laden
Allora, dopo la guerra fredda, con lo scontro capitalismo-comunismo, hanno tirato fuori lo scontro islam-cristiani.

Se è vero che quest'ultima sfida era nata sopratutto con il nome di Bin Laden, è da prevedere che lo scontro fra le religioni sia passato di moda.

Io vedrei bene un ritorno ai due schieramenti macisti, con ancora all'angolo blu a sinistra, gli USA e all'angolo rosso, come nuovo sfidante, la Cina (come scritto da Massimo).

Magari con una nuova sfida verso lo spazio, ad esempio chi arriva prima su marte (con l'aiutino di Spielberg).

L'importante è tenere occupata la mente globale del gregge :o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
edo
Inviato: 2/5/2011 22:23  Aggiornato: 2/5/2011 22:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Complimenti Massimo! "vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur! Questa frase dice tutto!


Già, ma sopratutto chevvordì? Già che ci siete mi piacerebbe sapere che significa anche "wath the dog" che il traduttore non mi funziona!

Già ridevo prima, ma quando ho sentito della precipitosa sepoltura in mare...!

Bubu93
Inviato: 2/5/2011 22:24  Aggiornato: 2/5/2011 22:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden


Spuntano le prime indiscrezioni riguardo all' asse Hitler-Laden-Grigi

Scherzi a parte, non mi aspettavo simili dichiarazioni da Obama, più che Nobel per la pace dovrebbero dargli il "Nobel per dire alla gente quello che vuole sentirsi dire"

Citazione:
Facile.. vai su google e digita "how to make a hole in the water"


Questa era epica

Cmq la situazione è preoccupante, riferito a Bin mi viene da dire...

Se prima lottavamo contro un' ombra, ora dobbiamo lottare contro un fantasma
E anche questo fantasma metaforico forse non esistono nemmeno...

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
Linucs
Inviato: 2/5/2011 22:28  Aggiornato: 2/5/2011 22:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 25/6/2004
Da:
Inviati: 3996
 Re: La morte di Osama bin Laden
Sei una grande delusione per tutti quelli che, come me, hanno sperato che la tua vittoria potesse portare una svolta nella politica americana.

Non dirmi che ti eri fatto coglionare dalla favoletta del presidente nero-quindi-buono.

Se avesse potuto portare una "svolta nella politica americana" l'avrebbero accoppato dopo 20 minuti, cogliendo tra l'altro l'occasione per spacciare l'ennesima boiata sul terrorismo ad uso e consumo dei Giovanni Battista (...) e dei poveretti loro pari (il "domestic terrorism" made in Alabama fa più o meno le veci degli anarco-insurrezionalisti a comando tutti italioti).

Nel caso il livello della merda dovesse aumentare, basterà un'altra ennesima "sparatoria nelle scuole" col solito ritardato mentale pilotato a forza di pastiglie per riportare le news su temi più cari al popolino. Ad esempio, perché i matti vanno sempre a sparare dove sono sicuri che nessuno gli spara indietro, accoppandone più e meglio di un veterano dei marines.

Oppure un cecchino: un cecchino biondo che semina terrore sotto casa di Foxman. No, ideona: i pitpull di Repubblica. I romeni! Romeni contro pitbull contro ninja! Prigionieri di Guantanamo contro membri del Klan che si sfidano nella Nascar!

Pronto, Presidente? E' ancora in linea?

Kenshiro
Inviato: 2/5/2011 22:29  Aggiornato: 2/5/2011 22:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: La morte di Osama bin Laden
"vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur

Scusate la mia incompetenza in latino,ma cosa significa?

Due curiose coincidenze:
Il giorno del matrimonio di william e kate è lo stesso del matrimonio di hitler..
http://www.anssa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/02/03/visualizza_new.html_1612531622.html

il giorno della "presunta" morte di bin laden è lo stesso della morte di hitler...
http://aforismi.meglio.it/data-di-morte-di.htm?n=Adolf+Hitler

oh,oh

Mondo marcio!!!
edo
Inviato: 2/5/2011 22:32  Aggiornato: 2/5/2011 22:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Cazzarola, FBI ha aggiornato la PAGINA RELATIVA A BIN LADEN ma ancora nessun cenno alla sua responsabilità sui fatti dell'11 sett.... eppure se FBI ascoltasse i commenti di forbicezucconiolimpiobattisti non avrebbe dubbi in merito...

matrix23
Inviato: 2/5/2011 22:38  Aggiornato: 2/5/2011 22:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/6/2008
Da:
Inviati: 39
 Re: La morte di Osama bin Laden
concordo in pieno con tutti che ovviamente questa notizia è l'ennesima presa per ilc... e son d'accordo pure che stiamo per certi versi parlando del NIENTE, come se ci dovessero distrarre da qualcosaltro..
MA io volevo farvi riflettere su due cose:

1) potrebbe essere la classica azione di PROBLEMA-REAZIONE - SOLUZIONE,nel senso che si son inventati sta stronzata per giustificare la "reazione " violenta di "al -quaeda" e poter cosi' allegramente bombardare qualche nuovo paese, o restringere ancor di piu' le liberta' individuali, etc etc etc?
2) Sabato sono stato all'incontro con David Icke a Roma: oltre che bellissimo ( E VOI DIRETE "CHE C'ENTRA? CHI SE E FREGA?) e' stato a dier poco PROFETICO perche' oltre che distruggere la figura di Obama, ha anche detto che presto sarebbe successo qualche nuovo evento in america che avrebbe giustificato in america un nuvo rilancio della "lotta al terrorismo" e nuove azioni a tal riguardo....

Nuit
Inviato: 2/5/2011 22:38  Aggiornato: 2/5/2011 22:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
@Kenshiro
"vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur
Scusate la mia incompetenza in latino,ma cosa significa?

"Il popolo vuole essere imbrogliato, ed allora venga imbrogliato"

Bubu93
Inviato: 2/5/2011 22:44  Aggiornato: 2/5/2011 22:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
il giorno della "presunta" morte di bin laden è lo stesso della morte di hitler...
http://aforismi.meglio.it/data-di-morte-di.htm?n=Adolf+Hitler


Non mettiamo in giro balle... quell' affermazione è vera quanto il mio fotoritocco di Hitler con l'alieno e Osama...

30 Aprile e 2 Maggio non mi sembrano proprio uguali

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
Decalagon
Inviato: 2/5/2011 22:44  Aggiornato: 2/5/2011 22:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Kenshiro
Inviato: 2/5/2011 22:51  Aggiornato: 2/5/2011 22:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bubu93:

Non mettiamo in giro balle... quell' affermazione è vera quanto il mio fotoritocco di Hitler con l'alieno e Osama... 30 Aprile e 2 Maggio non mi sembrano proprio uguali

..hitler è morto lentamente... Ha,ha,ha!

Bravo te ne sei accorto!

Mondo marcio!!!
bubu7
Inviato: 2/5/2011 22:53  Aggiornato: 2/5/2011 22:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: La morte di Osama bin Laden
Da quando uccidere qualcuno sospettato di un crimine si chiama Giustizia?
Massacrare migliaia di innocenti per colpire un uomo solo rende il mondo più sicuro?
E' come se per catturare Provenzano avessimo invaso la Sicilia uccidendo metà della popolazione.
Le dichiarazioni del presidente USA sono agghiaccianti sconfortanti. Dimostrano che Barak"Martin luther King"Obama è rimasto ancora... uno schiavo.

"L'identità di bin laden verificata con il test del DNA"

Questa storia del riconoscimento dei cadaveri con l'esame del DNA non mi è nuova...

La morte ai tempi senza photoshop


Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
simone707
Inviato: 2/5/2011 23:02  Aggiornato: 2/5/2011 23:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2009
Da:
Inviati: 148
 Re: La morte di Osama bin Laden
Scusate scusate scusate un attimo ....
molti si sono chiesti il motivo di questa mal celata bufala.
Bene, io sono dell'opinione che PROPRIO perché risulta un tentativo MALDESTRO, goffo e dilettantesco, così come è stato dilettantesco l'intervento di manipolazione del presunto certificato di nascita di Obama, e così come sono facilmente disponibili le stesse foto di qualche anno fa dell'immagine (falsa) di Bin Laden morto, ne deduco che:

si è voluto creare la MOTIVAZIONE per BUTTARE GIU' OBAMA alle prossime elezioni. Ovvero: verrà fuori che Obama è responsabile di avere raccontato la balla clamorosa della morte di BIN LADEN e del reperimento (falso) del certificato di nascita:

ERGO:

Obama verrà accusato di avere mentito e (oltre al resto) creato un danno enorme all'immagine degli Stati Uniti, e verrà destituito dalla carica di Presidente, oppure semplicemente NON verrà più rieletto (oppure altro -e peggio- ancora...)

robottino
Inviato: 2/5/2011 23:05  Aggiornato: 2/5/2011 23:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/1/2010
Da:
Inviati: 38
 Re: La morte di Osama bin Laden
Buonasera a tutti.
Volevo un secondo sofferamrmi sulla modalità, come introdotto da Desbouvet. E' quì che l'asino casca, e di brutto. Loro che hanno inscenato il 9/11, fatto di un film il più grande evento mediatico dello scorso secolo (l'allunaggio), inscenato di ogni, ora vogliono farci digerire il tutto con una foto "potoshoppata"? Nenache 10 minuti di diretta con tanto di stuntman/sosia?
Che tristezza. Resta solo il conforto mio interiore di essere contento, oggi come oggi, di essere approdato quì su LC circa un annetto fà.
A presto e...speriamo bene.

Freeman
Inviato: 2/5/2011 23:09  Aggiornato: 2/5/2011 23:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bin Laden è morto sul serio.
Lo ha confermato lui stesso in un videomessaggio apparso sul sito di Rita Katz :D

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
tommasso
Inviato: 2/5/2011 23:10  Aggiornato: 2/5/2011 23:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2006
Da: ZENA
Inviati: 722
 Re: La morte di Osama bin Laden
guardiamola dal lato positivo, 10 anni fa una menzogna come l'11 settembre ha avuto bisogno di qualche annetto per essere smascherata. Oggi, pochi secondi.


salud!

"I nostri nemici sono creativi e pieni di risorse, e lo siamo anche noi. Loro non smettono mai di pensare a nuovi modi per danneggiare il nostro paese e la nostra gente, e nemmeno noi." 5 agosto 2004 G.W.Bush
Al2012
Inviato: 2/5/2011 23:11  Aggiornato: 2/5/2011 23:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Linucs

Citazione:
Non dirmi che ti eri fatto coglionare dalla favoletta del presidente nero-quindi-buono.


Non è proprio così, nel senso che non era per il colore della pelle, ma per l’impressione che fosse venuto fuori per volontà di certo tipo di popolo, quello che vuole o voleva un nuovo modo di fare politica, tra i quali molti di quelli che non votavano da molto tempo perché non credevano nei politici e che ora probabilmente torneranno a non votare ….

Comunque in qualche modo mi sono fatto coglionare come dici tu …..

Non è che solo oggi ho compreso il mio errore di valutazione, ma il suo discorso sulla morte di Bin Landen è stato veramente vergognoso,… molto simile a quello che avrebbe potuto fare il suo predecessore.

Mi meraviglio anch’io perché ormai ho capito che da li non può arrivare niente di positivo e so che è stupido anche il solo pensiero, ma non so il perché quando ho sentito il discorso con la traduzione in italiano mi sono cadute le …..

Lo ripeto è da un po’ che la “favoletta Obama” era svanita dalla mia mente, ma si vede che c’era ancora una briciola di speranza, stupida quanto vuoi, ma ora anche questa è svanita …..

Ora può campare anche 100 anni perché è uno che non da fastidio a chi non bisogna dar fastidi …

“Capire … significa trasformare quello che è"
HapCollins
Inviato: 2/5/2011 23:22  Aggiornato: 2/5/2011 23:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/8/2009
Da: Torino
Inviati: 110
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ciao a tutti.
Notizia farsa a dir poco risibile. Articolo di Massimo mitico che non posso non condividere su facebook, ma per una volta vorrei fare i complimenti ad una delle battute più belle che abbia mai letto in vita mia. Brooklyn bravissimo!! battuta magnifica!! prima giovanni paolo II, ora bin laden...se non la smettono di riesumare cadaveri...
Ahahahahahah!!! Perdonami ma te la rubo, è troppo bella!!
Ciao a tutti!

"Grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali."
Il Mahatma Gandhi

"Vedere ciò che ci sta sotto il naso richiede uno sforzo costante."
George Orwell
davlak
Inviato: 2/5/2011 23:30  Aggiornato: 2/5/2011 23:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: La morte di Osama bin Laden
dunque vediamo:

nel giro di 24 ore è stato fatto santo il più grande criminale del 20mo secolo, un milione di persone acclamanti in piazza, roba che non riesce nemmeno a tutti i sindacati riuniti del pianeta, poi è stato ammazzato un ologramma di sceicco miliardario che aveva guidato (da una caverna tra le pecuri) 19 islamici armati di temperino a mettere in scacco la difesa aerea della nazione più potente e tecnologica del mondo...e la regia di tutto lo show è di un tizio di colore dal nome assonante a quello dell'ologramma, e che tiene in piedi 3 guerre ed è stato insignito del nobel della pace.

devo decidermi a cambiare spaccaitore prima o poi.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
Kenshiro
Inviato: 2/5/2011 23:31  Aggiornato: 2/5/2011 23:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: La morte di Osama bin Laden
ESCLUSIVO!!!
la vera immagine di Bin Laden di come lo hanno ridotto gli americani:
http://img150.imagevenue.com/img.php?image=371587888_McLaden_122_170lo.JPG

No photoshop!

Mondo marcio!!!
desbouvet
Inviato: 2/5/2011 23:45  Aggiornato: 2/5/2011 23:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da:
Inviati: 541
 Re: La morte di Osama bin Laden
altro che apertura del terzo occhio, qui mi scoppia la terza palla

Obice Nero finisce il suo speech alla nazione, con le solite parole senza senso, la formuletta di rito, quella smorfia neanche compiaciuta sulla bocca di plastica, quegli occhi inerti senz'anima, poi si gira e se ne va, di spalle, con la camera che lo riprende fino a che si infila in una stanza alla sua sinistra, come un gatto nella notte

sapete che vi dico ? tutto ciò mi ha proprio stancato... il mondo mi fa schifo... perchè è un condizionamento continuo, imposto anche a chi si fa domande etc etc è come una lunga serie di test, di prove, che sempre più vogliono spingerti alla dissociazione alla confusione - sai che quello che vedi è falso ma

ma che?

te lo ciucci

non so, forse stiamo facendo il loro gioco

il 98% del mondo guarda sex and the city e gli altri, pochi ma buoni, perdono la propria gioia, distraggono il loro potenziale

noalgregge
Inviato: 2/5/2011 23:51  Aggiornato: 2/5/2011 23:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: La morte di Osama bin Laden
siamo ufficialmente nella merda.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Ressa
Inviato: 3/5/2011 0:03  Aggiornato: 3/5/2011 0:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2010
Da: San Benedetto Val Sambro BO
Inviati: 60
 Re: La morte di Osama bin Laden
Osama in realtà non parla neppure più dal vivo..
E se ha quella vocetta mi sembra più indemoniato che altro!

http://www.youtube.com/watch?v=cCyPAaubENE

Che ROBBE!

alsecret7
Inviato: 3/5/2011 0:06  Aggiornato: 3/5/2011 0:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: La morte di Osama bin Laden
sto guardando gli speciali di matrx e porta porta sono sconvolto non o mai visto tanta falsita e bastardaggine di giornalisti e politici. non mai vistotante peripezzie per non dire la verita fanno pure fatica a parlarne mamma miache roba. massimo intervieni perche io non ce la faccio piu a guardare ed ascoltare.

orione710
Inviato: 3/5/2011 0:14  Aggiornato: 3/5/2011 0:14
So tutto
Iscritto: 5/11/2005
Da: Torino
Inviati: 22
 Re: La morte di Osama bin Laden
ANSA.IT
Citazione:
...Fonti del Pentagono hanno sottolineato che, anche con le ferite alla testa, il volto di Osama bin Laden è riconoscibile...


Si certo, avremo a disposizione i contorni del buco per riconoscerlo...

Queste sono ancora meglio:

1) Il corpo di Bin Laden è in custodia alle forze militari statunitensi.
Mmm, no non è credibile.
2) Sepoltura subito effettuata nel rispetto dei dettami della religione islamica.
Rispetto dei dettami? Questa non la bevono.
3) Osama bin Laden è stato sepolto in mare perché nessun Paese (compresa l'Arabia Saudita, suo Paese natale, ndr) ha accettato di ospitare la salma sul suo terreno

Citazione:
La sepoltura in mare è stata contestata dall'Università egiziana di al Azhar...

oh cazzo!

4) Gli americani hanno comunicato di aver deciso a favore della sepoltura in mare per evitare che la tomba di bin Laden diventasse una meta di pellegrinaggio

Libero News

Aspettiamo le prossime...

Decalagon
Inviato: 3/5/2011 0:22  Aggiornato: 3/5/2011 0:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
3) Osama bin Laden è stato sepolto in mare perché nessun Paese (compresa l'Arabia Saudita, suo Paese natale, ndr) ha accettato di ospitare la salma sul suo terreno


Non è morto manco da un giorno e hanno trovato il tempo di chiedere a tutti i Paesi del mondo se volevano la salma di Bin Laden?

EDIT

Io però ho sentito che lo han gettato in mare perché non volevano che venisse eretto un monumento o un luogo di culto in suo nome. Mah!

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
wagner
Inviato: 3/5/2011 0:23  Aggiornato: 3/5/2011 0:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
Purtroppo e questo lo si sapeva già da molto tempo il mezzo televisivo è andato giù in fondo al mare a fare compagnia a Osama per risvegliare le menti l'unico strumento rimasto è Internet e tutta la sua straordinaria rete di utenti di cui io orgogliosamente mi sento di fare parte la giornata di oggi rappresenta una sconfitta globale per la libertà e per la democrazia soltanto un pò edulcorata dalla forza della nostra coscienza ma questo non basta sono davvero molto triste non vedo vie d'uscita che almeno il Signore o chi per lui ci conservi il pensiero libero e puro

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Gisar
Inviato: 3/5/2011 0:23  Aggiornato: 3/5/2011 0:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: La morte di Osama bin Laden
Una notizia cattiva e una buona

La prima é che siamo di fatto in guerra contro la Cina..

La seconda é che per ora i combattimenti si svolgono in nord africa e in medio oriente....

La Cia dice che gl'attentati terroristici aumenteranno e ci credo se non lo sanno loro

PS: non capisco perché abbiano detto a Bin Laden di sorridere prima di sparargli in testa...

Instauratio ab imis fundamentis
peonia
Inviato: 3/5/2011 0:28  Aggiornato: 3/5/2011 0:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La morte di Osama bin Laden
bellissima BuBU93!!
hahaahahah


idem per Gisar
PS: non capisco perché abbiano detto a Bin Laden di sorridere prima di sparargli in testa..

meno male che troviamo anche il modo di ridere in questa enorme tragedia!

Io non riesco più a controllare la mia disapprovazione, la mia intolleranza verso chi mi dice, e mi tocca discuterci a lungo, ma poi mollo!, che prove ho per dire....mentre gli americani hanno portato prove!

Mi sento molto aliena, molto sola, molto delusa...come è possibile che la gente sia così....distratta? ingenua? menefreghista? non so che pensare....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
dreamer
Inviato: 3/5/2011 1:02  Aggiornato: 3/5/2011 1:02
So tutto
Iscritto: 12/4/2011
Da:
Inviati: 7
 Re: La morte di Osama bin Laden
...il corpo gettato in mare,.....?dopo anni di ricerche una volta scovato il leader di al qaeda non trovano di meglio da fare che sbarazzarsi del suo corpo gettandolo in acqua,ma qui persino a un bambino verrebbero dei dubbi,altro che fanatici complottisti,e dove si nascondeva il nemico pubblico numero 1 del mondo, in una villa fortificata a 75 km da islamabad?....centro nevralgico di uno stato che non era nella lista degli stati "canaglia"?!..alleato degli stessi stasti uniti.....che mondo di mafiosi!

peonia
Inviato: 3/5/2011 1:07  Aggiornato: 3/5/2011 1:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La morte di Osama bin Laden
sto guardando gli speciali di matrx e porta porta sono sconvolto non o mai visto tanta falsita e bastardaggine di giornalisti e politici. non mai vistotante peripezzie per non dire la verita fanno pure fatica a parlarne mamma miache roba. massimo intervieni perche io non ce la faccio piu a guardare ed ascoltare.

ALSECRET fai presto, spegnili.....ma per sempre, dobbiamo cancellarli proprio,
tasto erase.....sai come stai meglio?!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
METAL4EVER
Inviato: 3/5/2011 1:26  Aggiornato: 3/5/2011 1:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/1/2009
Da:
Inviati: 507
 Re: La morte di Osama bin Laden
La mia domanda rimane quella: Come può un essere dotato di inteligenza credere che più di 5 milioni di morti in 10 anni di guerre,siano il giusto sacrificio per la morte di Osama Bin Laden??

Risposta: non può.

Eppure oggi miaia di Americani manifestavano la loro gioia per questa insulsa giornata(ormai passata...)

Magari sono gli stessi americani che si indignavano guardando le immagini che arrivavano da al jazeera delle folle arabe che festeggiavano per l'attacco alle torri...


EH si... restiamo umani...purtroppo...

zeus66
Inviato: 3/5/2011 1:36  Aggiornato: 3/5/2011 1:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/12/2005
Da: Verona
Inviati: 76
 Re: La morte di Osama bin Laden
SONO PAGATI i giornalisti-esperti-i "so tutto io". O come minimo hanno paura di perdere prebende, credibilità (puah...!) etc.:

oggi (ormai ieri) su Radio24, verso le 17.30, Barisoni intervistava uno pseudo-"esperto" (purtroppo non ricordo il nome), il quale, in mezzo a tante cazzate che neanche "la Repubblica", ha osato affermare che gettare il cadavere di Bin Laden in mare è stato un estremo atto di "pietas" da parte di Obama, il quale è "sensibile e molto buono".

Non sto scherzando o esagerando, purtroppo.... E' tutto vero....

Chiamrli SERVI è un insulto ai veri servi. MALAFEDE totale !!!!!

fefochip
Inviato: 3/5/2011 2:24  Aggiornato: 3/5/2011 2:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
certo che malelingue che siete tutti

per parafrasare un noto ex-utente di lc dalla faccia da sorcio :

la foto della morte di binladen è "compatibile" con le sue apparizioni video



per chi ci si mette questa è un "doppio slam"

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 3/5/2011 3:02  Aggiornato: 3/5/2011 3:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
siamo ufficialmente nella merda.


1) dopo la sequela di post tra il serio e il faceto ... questo, così semplice, è quello che mi ha fatto sganasciare di più

2) All'amico Gisar: -

Caro ragazzo, La informo - ufficialmente - che è stato nominato dalla commissione interna di LC ... il vincitore primo classificato portatore della migliore firma incontrovertibilmente rappresentativa del 2011 ... Idiotizzazione dei popoli: missione compiuta

PS

Layout finalmente apposto grazie Massimo

PS nr2

... ricordiamo ancora una volta che le rappresentanze ufficiali di TUTTO il mondo politico (TUTTO) ... partecipa a questa grande vittoria. Riusciremo a tenerlo a mente, quando verranno a chiederci "qualcosa" ?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
androdiano
Inviato: 3/5/2011 8:10  Aggiornato: 3/5/2011 8:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
siete veramente fenomenali


ve rode, eh?

alinos
Inviato: 3/5/2011 8:15  Aggiornato: 3/5/2011 8:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: La morte di Osama bin Laden
Però, però..Anni fà tutti avrebbero preso per buona la cosa e bon. Io è da ieri che parlo con la gente, la maggior parte :"ah ah ah, ma dai...ma pensi che sia vero?" Alcuni dei miei amici scettici, il tizio sotto casa al bar scettico....Di sicuro sbaglio, ma mi sembra che piano piano la gente diventi meno credulona...o no????

Gisar
Inviato: 3/5/2011 8:21  Aggiornato: 3/5/2011 8:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2010
Da: Umania
Inviati: 270
 Re: La morte di Osama bin Laden
Grazie Calvero per il premio lo farò presente al Jefe graze sopratutto per considerarmi amico cosa che contraccambio volentieri...

Giulietto Chiesa ad Agorà sulla "morte" di Os(b)ama:


http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-35bab3ea-f042-4b92-aea2-1e51329a93ee.html#p=0

Instauratio ab imis fundamentis
gelu
Inviato: 3/5/2011 8:26  Aggiornato: 3/5/2011 8:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La morte di Osama bin Laden
Mi pare "strano" che della morte di Bin Laden abbiano dato "la prova del DNA": non erano sicuri che fosse lui (neanche quando gli hanno sparato)? neanche quando hanno assaltato la villa presa di mira da mesi? neanche quando l'hanno gettato a mare dopo averlo trasportato per 1000 km? oppure sapevano già che sarebbero stati sgamati e quindi bisognava dare una "prova"? e non è che stanno preparando qualcosa di moolto peggio intanto che ci danno di che parlare per 2-3 giorni? noi siam tutti contenti, e sottosotto.... eppure Roberto Quaglia ci consiglia di star tranquilli quando vogliono farci paura, e scappare quando vogliono tranquillizzarci. Non so.

baciccio
Inviato: 3/5/2011 8:40  Aggiornato: 3/5/2011 8:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: La morte di Osama bin Laden
Qualcuno ha notizia di licenziamenti di direttori artistici o capireddattori dei nostri giornali nazionali?
Tutto a posto?
Loro hanno pubblicato ciò che le agenzie gli hanno int,hemm, passato e, hanno avallato la pubblicazione come se fosse tutto in ordine; certo parandosi un po' dicendo che alcuni blog ecc ecc.
Ma a loro parere? a parere del giornale stesso?
L'uomo comune, Lc, ha fatto meglio di loro il lavoro di analisi della photobeffa.
Così và il mondo dell'informazione.

bubu7
Inviato: 3/5/2011 8:48  Aggiornato: 3/5/2011 8:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: La morte di Osama bin Laden
Pare che le ultime parole di bin laden siano state:

"A chi lo intesto l'assegno?"

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
Blackmail
Inviato: 3/5/2011 10:09  Aggiornato: 3/5/2011 10:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho appena sentito una vergognosa, turpe, ripugnante, meschina, subdola e vomitevole "intervista" a Giulietto Chiesa a Radio 24.

I due conduttori Alessandro Milan e Oscar Giannino insieme a Cristian Rocca hanno fatto intervenire Chiesa con il solo intento di deriderlo, farlo passare per pazzo. Tutto sempre con quell'aria di sufficienza e con quel sorrisino beffardo davvero insopportabili.

Vi racconto solo una delle tante porcherie uscite dalle fogne dei suddetti individui:

Chiesa insisteva sul fatto che la più grande operazione degli ultimi tempi non è suffragata da nemmeno una immagine del cadavere (anzi l'unica è taroccata) ed ecco la risposta GENIALE di Cristian Rocca (giuro non invento niente):

"Beh al pentagono i cadaveri c'erano ed anche fumanti, però lei crede che non sia stata Al Qaeda, no?"

A questo punto Chiesa , visibilmente incazzato dice che il Pentagono non c'entra nulla col discorso e ritorna su Bin Laden e allora sempre lo stesso Rocca ci riprova e domanda provocatorio: "Chiesa sulla Luna ci siamo stati?"

Tutto ciò mentre nel frattempo Giannino e Milan da vigliacchi se la ridevano dietro.

Che rabbia che ho dentro.

anakyn
Inviato: 3/5/2011 10:25  Aggiornato: 3/5/2011 10:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: La morte di Osama bin Laden
Nel frattempo ringrazio TUTTI gli utenti intervenuti sul topic, capaci finalmente di non cagare manco di striscio i soliti troll.

cocis
Inviato: 3/5/2011 10:36  Aggiornato: 3/5/2011 10:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: La morte di Osama bin Laden

Tuttle
Inviato: 3/5/2011 10:36  Aggiornato: 3/5/2011 10:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho letto su Popular Mechanics che le foto di Osama sono state fatte con le telecamere del pentagono; Osama è morto troppo velocemente e visto il frame rate non si vede in nessun fotogramma...

Blackmail
Inviato: 3/5/2011 10:42  Aggiornato: 3/5/2011 10:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Ho letto su Popular Mechanics che le foto di Osama sono state fatte con le telecamere del pentagono; Osama è morto troppo velocemente e visto il frame rate non si vede in nessun fotogramma...


Scusa Tuttle, sei serio?

hendrix
Inviato: 3/5/2011 10:42  Aggiornato: 3/5/2011 10:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Vi ricordate questa foto?



Era il 1 maggio del 2003...

Coincidenza ?

segreto
Inviato: 3/5/2011 10:43  Aggiornato: 3/5/2011 10:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/5/2008
Da: Latina
Inviati: 46
 Re: La morte di Osama bin Laden
Mai fidarsi delle verità ufficiali, in particolar modo di quelle dei militari e del governo Usa.
Concordo con Massimo Mazzucco.

Tuttle
Inviato: 3/5/2011 10:43  Aggiornato: 3/5/2011 10:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Scusa Tuttle, sei serio?


Cosa c'è di serio in tutta sta storia???

rekit
Inviato: 3/5/2011 10:51  Aggiornato: 3/5/2011 10:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: La morte di Osama bin Laden
cocis, e' uno scherzo o e' vera?

utrevolver
Inviato: 3/5/2011 10:59  Aggiornato: 3/5/2011 10:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho appena letto l'articolo editoriale di quel guercio storpio che dirige un quotidiano detto di "destra" (ma che in sealtà è megafono del sionismo più spinto che ci possa essere), online e devo dire che a stento sono sopravvissuto allo schifo.

Vile, untuoso, strabico (sia in senso fisico che, soprattutto, in senso intellettuale), servo, più servo dei negri che raccoglievano cotone, schiavo più schiavo degli antichi schiavi egizi. Se c'è un essere immondo che intinge il pennino nelle feci luride per scrivere i suoi "pezzi", quello è il tizio di cui vi sto parlando.

Ecco alcuni estratti dalla cloaca massima del suo pensiero:

Citazione:
L’impero del bene colpisce ancora. Alla fine di un tempo che sembrava infinito, quando nessuno ci credeva più, la preda è cascata nella trappola: Osama Bin Laden è morto. L’America non dimentica. L’America non perdona.


Già mi sento male a vedere questa retorica stantìa, già banale durante la Guerra di Secessione...

Avanti col delirio, degno del miglior Guzzanti, quello di Oh Israele...

Citazione:
L’America non dimentica. L’America non perdona. L’America ha lo sguardo lungo e la mano ferma. L’America sbaglia, ma sa correggere i suoi errori. L’America è pace per chi ama e guerra per chi odia. L’America è forza del bene contro il male. L’America è la Bibbia e la Colt. Chi colpisce il cuore dell’impero americano non resta impunito. Chi viola il suo suolo non coltiva più nello stesso letto i suoi sogni assassini.


Se questo è un giornalista, io sono un perito addetto alla manutenzione degli Shuttle. Ma poi:

Citazione:
Molti giorni di questi dieci lunghi anni li ho dedicati allo studio di quel che accadde l'11 settembre 2001. Non mi è mai bastato intuire che si trattava di un «turning point», un punto di svolta della storia. Ho letto tanti libri, incontrato persone rare e preziose, viaggiato, cercato con umiltà di comprendere che cosa stava accadendo.


Hahaha, lui avrebbe studiato? Hahahaha, scusate, sto vomitando dal ridere. No comment...

Avanti con le feci liquide:

Citazione:
Qualcosa di aberrante, arrivare a sostenere l'auto-attentato degli Stati Uniti con una ricostruzione falsa degli eventi che ha vergognosamente trovato spazio e risonanza sui media, perfino quelli che si fregiano del titolo di «autorevole». Bisognerebbe imporre loro di leggere tutte le mattine lo straordinario libro di Popular Mechanics intitolato «Debunking 9/11 Myths», un lavoro di decostruzione di tutte le orribili montature sull'attentato. Arrivarono a sostenere che sul Pentagono non si era abbattuto il volo 77 della American Airlines, ma un missile. Secondo gli amanti della teoria del complotto la prova era nel fatto che non c'erano detriti dell'aereo. In realtà s'era completamente sbriciolato penetrando nella fortificazione del Pentagono, ma i resti c'erano eccome, le foto sono a disposizione di chiunque abbia voglia di conoscere la verità e separarla dalla menzogna.


Capito? Bisogna imporre la lettura delle "cose giuste" e poi, onore a Mazzucco, "le foto sono disponibili per chiunque voglia conoscere la verità". A me questa frase ricorda un certo "scarsissimo", vero Mazzucco?
Ma la guerra non è finita! E' necessario stare tutti uniti sotto la bandiera a stelle e strisce e per sicurezza indottrinare a scuola tutti i marmocchi, così da evitare che si domandino se per caso tutte queste belle cose americane non siano magari delle stronzate!

Citazione:
Proveranno a colpire subito. Oppure come ragni tesseranno la loro tela sinistra per mietere altre vite di innocenti. Colpiranno dove meno ce lo aspettiamo. E dobbiamo tutti essere pronti a rispondere. Se io fossi un insegnante, dedicherei qualche ora delle mie lezioni a spiegare ai miei studenti il significato dell'11 Settembre 2001.


E finiamo con due righe di conclusione degne del cartone animato di Mazinger e di Megaloman:

Citazione:
Osama Bin Laden, nome in codice per la Cia «Geronimo», è morto. Missione compiuta, presidente Obama.



illupodeicieli
Inviato: 3/5/2011 11:14  Aggiornato: 3/5/2011 11:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: La morte di Osama bin Laden
Non credo che Obama abbia assi da giocare: se ci pensiamo bene non ha mantenuto le promesse che aveva fatto. Per usare un linguaggio colorito e un po' cafone dico che "doveva spaccare il culo ai passeri in volo" ma mi sa che non è avvenuto. Anzi se come immagino si dovesse dimostrare che su Osama Bin Laden ha mentito, non credo che possa "scappottarsi" dicendo che i suoi collaboratori più stretti (dalla Clinton che durante l'assalto aveva le mani nei capelli a John Biden che teneva in mano un rosario)gli hanno fornito dati falsi e che lui è stato ingenuo nel ritenerli attendibili. Che sia una cosa tipica del loro comportamento politico è chiaro come il sole.Mi è dispiaciuto di più,comunque, che ci siano state feste e mi hanno infastidito i commenti dei politici e dei giornalisti: nel caso delle feste sembrerebbe,purtroppo, che negli Usa sono ancora così tanti che hanno creduto e credono alle versioni ufficiali .

artemis
Inviato: 3/5/2011 11:22  Aggiornato: 3/5/2011 11:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/10/2007
Da:
Inviati: 60
 Re: La morte di Osama bin Laden
ho avuto difficoltà a spiegare alle persone che conosco che le rivendicazioni audio attribuite a bin laden "potrebbero" essere dei falsi.stamattina ho cercato quei video(di cui ho un vago ricordo..erano video o erano degli audio con un fermoimmagine?)e putroppo mi sono imbattuta in un blog dove scrive attivissimo,non so se sia suo personale o se ci scriva solo saltuariamente.
il link con le rivendicazioni è questo
http://undicisettembre.blogspot.com/2007/04/al-qaeda-ammissioni-e-rivendicazioni.html

poi sono capitata nelle altre pagine del blog e ho letto la giustificazione che danno del ritrovamento del passaporto del dirottatore..dicono che quello era caduto prima che iniziasse l'incendio..un passante l'ha trovato per strada el'ha portato alla polizia...

sarebbe stato meglio restare solo sulla pagina di bin laden


cmq tornando alla questione,ma come si fa a credere a una rivendicazione audio su qualcosa di così grande portata,e soprattutto come si fa,una volta che ci hai creduto,a porti la questione che forse dovresti fare un passo indietro?cioè insomma avevo rimosso l'esistenza di quelle rivendicazioni,ieri mi hanno ricordato che c'erano,non ero preparata,ho pensato oddio,ancora siamo a questo punto.....

"Se c'è un qualche cosa che vogliamo cambiare nel bambino, prima dovremmo esaminarlo bene e vedere se non è un qualche cosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi" C G Jung
baciccio
Inviato: 3/5/2011 12:01  Aggiornato: 3/5/2011 12:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tuttle Inviato: 3/5/2011 10:36:39 Ho letto su Popular Mechanics che le foto di Osama sono state fatte con le telecamere del pentagono; Osama è morto troppo velocemente e visto il frame rate non si vede in nessun fotogramma...

simonblack
Inviato: 3/5/2011 12:01  Aggiornato: 3/5/2011 12:01
So tutto
Iscritto: 13/4/2011
Da: Bologna
Inviati: 12
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ieri sera Porta a Porta e Matrix scandalosi....come al solito...Toni Capuozzo era eccitato come un bambino...

Spiderman
Inviato: 3/5/2011 12:17  Aggiornato: 3/5/2011 12:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Fermi tutti!!

Ucciso Bin Laden, presto video del corpo L'interno del covo e il fortino dall'alto

In prima pagina su Ansa

Siamo rovinati!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
noalgregge
Inviato: 3/5/2011 12:21  Aggiornato: 3/5/2011 12:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: La morte di Osama bin Laden
Giusto per sdrammatizzare...

si prospettano mesi di durissimo lavoro per Angela, Paolo Attivissimo e combricola. Come faranno a giustificare sta farsa?

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
FedeV
Inviato: 3/5/2011 12:29  Aggiornato: 3/5/2011 12:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: La morte di Osama bin Laden
Credo che la mossa della foto palesemente falsa, ufficialmente riconosciuta falsa, e subito rimossa sia uno strumento non casuale per creare dal nulla la concreta percezione sul pubblico di un fatto che in realtà non solo non è accaduto nei termini che ci hanno raccontato e sul quale non avremo mai certezze, ma del quale abbiamo solo la loro parola e dovremo fidarci come al solito visto che sono tanto buoni e sinceri....esattamente come su tutta la vecchia storia del 9/11.

Sentiti certi commenti in TV non mi stupirei se tra qualche tempo uscisse un nastro di Bin Laden che esordisce "se vedete questo video allora sono morto" e promettesse a noi "esportatori di pace" di tutto e di più. Sarebbe l'apoteosi della presa per il culo iniziata 10 anni fa ma pensandoci rafforzerebbe la falsa percezione di tutta la faccenda dettata dalla falsa foto e da tutto quello che l'ha preceduta.

Strane queste religioni: il neo beato papa, da buon cristiano anzi di più, non avrebbe dovuto perdonarlo Bin Laden invece di fare il miracolo di far premere il grilletto al militare americano. Sbaglio o adesso tecnicamente andrà all'inferno che è una cosa bruta bruta bruta?

rekit
Inviato: 3/5/2011 12:30  Aggiornato: 3/5/2011 12:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: La morte di Osama bin Laden
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/05/02/visualizza_new.html_875480185.html

chi glielo spiega a Toscani che il punto e' che quell'uomo non e' Bin Laden....

NumberSix
Inviato: 3/5/2011 12:45  Aggiornato: 3/5/2011 12:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

12:20Fonti intelligence: nel pc di Bin Laden una miniera d'oro

Una vera "miniera d'oro" è stata trovata durante il raid nel compound dove si nascondeva Osama bin Laden in pc, dischi, memorie e materiale elettronico appartenute al leader di al Qaida e il tutto sarà passato al microscopio dagli esperti in una località segreta in Afghanistan. Lo riferiscono responsabili a Politico fonti dell'intelligence americana. L'intelligence a Washington è particolarmente esaltata per il ritrovamento, ha detto la stessa fonte: "Centinaia di persone ci stanno lavorando, sarà un grande evento anche se se ne renderà utilizzabile solo il 10%"
(Repubblica.it)



Siete pronti a scoprire i nuovi nemici della democrazia?

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Makk
Inviato: 3/5/2011 12:50  Aggiornato: 3/5/2011 12:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/12/2009
Da:
Inviati: 933
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ho letto su Popular Mechanics che le foto di Osama sono state fatte con le telecamere del pentagono; Osama è morto troppo velocemente e visto il frame rate non si vede in nessun fotogramma...

Scusa Tuttle, sei serio?

Certo!

e non è finita:

Una volta colpito, Bin Laden non è stato proiettato all'indietro dal proettile, ma si è afflosciato con un'andamento perfettamente verticale, una cosa che il NIST chiama "effetto fancake" (cioè: i fanatici religiosi, quando muoiono, diventano Pizze di Fango del Camerun).

La materia cerebrale è stata proiettata in avanti, verso il basso, da destra a sinistra e un po' anche nella quarta dimensione. Dappertutto tranne nella direzione passante per foro d'entrata/uscita (o viceversa, che tanto in inglese giuridico "entrata" e "uscita" sono sinonimi).

All'operazione di commando hanno partecipato 4 elicotteri. Anzi no, 3. Ma uno è stato danneggiato e lo hanno distrutto.* Però non si trovano i resti. Perciò siamo sicuri di 2.
O di 3.
Maledetta mania dei remake.
(Comunque la soluzione al 15° concorso "quanti velivoli c'erano?" è sul n° 96.847 de La Settimana Enigmistica.)

*fino a qui è tutto da dichiarazioni ufficiali.


Continuando la tradizione di Totò Riina, dopo figlio e nipotini di Gheddafi, ecco una delle mogli di Osama. Però invece di far sparire il corpo nell'acido solforico, agli americani piace scioglierlo nell'alogenuro d'argento. Pare che rimangano sempre tracce.

Comunque hanno arrestato altre mogli di Bin Laden. Presto le vedremo in TV. Le presenterà Colin Powell. In studio: Blair. Ospiti: Witch e Project. Non aspettatevi gran che come qualità video.







In Serbia: deve andare al tribunale dell'Aja. Infartuato.
In Iraq: lo vogliamo vivo per processarlo. Impiccato.
In Libia: obbiettivi militari, non persone specifiche. Sono morti ma è un errore.
In Pakistan: non avevamo intenzione di catturarlo. La missione era proprio ucciderlo. Nessuno sbaglio.

Mi ricorda mio zio: qualunque giro facesse, da dovunque provenisse e con qualunque mezzo si muovesse, tornava sempre a casa sbronzo.
Per politici e militari USA in pensione ci sono i Gruppi di Supporto per ex-tanatomani:
"Salve a tutti, il mio nome è Bill Clinton e sono quasi 10 anni che non mi faccio un danno collaterale..."

NiHiLaNtH
Inviato: 3/5/2011 12:50  Aggiornato: 3/5/2011 12:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
presto video del corpo


si certo come con il corpo di al zarqawi

Freeman
Inviato: 3/5/2011 12:55  Aggiornato: 3/5/2011 12:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
sulla foto farlocca "gli esperti si dividono".

Su quel falso clamoroso? Che si vedono i ritocchi malfatti anche a due chilometri? Figurati che "esperti"...

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Nuit
Inviato: 3/5/2011 12:55  Aggiornato: 3/5/2011 12:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Riposto anche qui:

Mio Dio siamo proprio messi male:
rassegna stampa di questa mattina...nn c'è nessun giornale che avanza qualche dubbio sull'uccisione di Bin Laden neanche il più timido accenno, neanche la più piccola frase o parola!

..bisogna stare molto attenti a ciò che si scrive poichè qualche frase o parola di troppo potrebbe far accendere qualche neurone il quale sentirebbe il bisogno impellente di comunicare con un suo simile e così via in un escalation incontrollabile.....incontrollabile appunto!!!

NiHiLaNtH
Inviato: 3/5/2011 13:05  Aggiornato: 3/5/2011 13:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La morte di Osama bin Laden
ve lo ricordate al zarqawi il pericolosissimo tagliatore di teste ?? quello che non sapeva neanche usare un mitra



















chi era quello vero???
probabilmente nessuno di questi

Teba
Inviato: 3/5/2011 13:20  Aggiornato: 3/5/2011 13:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: La morte di Osama bin Laden
Si sa che l'opzione apparentemente più logica era quella di farlo fuori con un bombardamento, quasi 10 anni fa; in realtà l'intelligence americana, con un satellite sofisticatissimo, ha cercato il deposito di libri più vicino al nascondiglio e al sesto piano ha deciso di piazzarci un tiratore scelto con un Carcano.

DrHouse
Inviato: 3/5/2011 13:21  Aggiornato: 3/5/2011 15:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
D’altronde, come dicono i saggi, “vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur.

Massimo, non esserne così sicuro. Io tutta questa creduloneria in giro non la sto vedendo.

È da ieri che sto navigando in siti di paesi e lingue diverse con il preciso intento di valutare proprio la reazione generale e devo dirti che, con mia grande sorpresa, sto riscontrando un tasso di scetticismo sorprendente. Non facciamoci trarre in inganno dalle immagini delle folle festanti che ci fanno vedere: non tutti, per fortuna, rientrano in quel cliché. Parlo anche di siti di informazione mainstream, dove il complottismo non abita certo di casa: tantissimi lettori mostrano una forte diffidenza verso questa storia, si chiedono ad esempio dove sia il corpo, perché non esibirlo come trofeo di fronte a tutto il mondo, perché fare tanti chilometri da un paesino sperduto all'interno del Pakistan per seppellirlo in mare, perché gli esami del DNA siano stati così sorprendentemente veloci. Stessa impressione parlando dal vivo con le persone. Io tutta questa gente disposta a bersi questa storia ancora non l'ho vista. E l'aspetto interessante è che non si tratta di persone che credono al complotto interno per l'11 settembre, dunque di persone che potrebbero essere accusate di essere in qualche modo anti-americane o pregiudizialmente disposte a credere ai complotti. Vedo, al contrario, uno scetticismo molto più diffuso di quanto io stesso mi sarei aspettato.

Intendiamoci, può essere benissimo che la mia sia un'impressione sbagliata e del resto non credo esista un parametro scientifico per misurare la reazione globale a questa notizia (chiamiamola così), ma forse la gente è molto meno incline a farsi coglionare di quanto molti di noi sospettano.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
wagner
Inviato: 3/5/2011 13:30  Aggiornato: 3/5/2011 13:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2005
Da: New Orleans
Inviati: 67
 Re: La morte di Osama bin Laden
Obama Leggete questa notizia da non credere o Osama è vivo o sono tutti ubriachi il mattino presto

"La musica è diventata così intellettuale.La musica deve essere divertimento,un piacere.Soprattutto la musica rock." Duane Allman
Calvero
Inviato: 3/5/2011 13:32  Aggiornato: 3/5/2011 13:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Grazie Rekit per avermi fatto leggere questa brutta cosa

OLIVIERO TOSCANI:

- Anche quando morì Mussolini, come mi ha raccontato mio padre, venne ucciso a letto - conclude Toscani - poi però lo portarono fuori casa perché dovevano ucciderlo altri. Ognuno vuole sparare a Bin Laden, e allora lo fa con il photoshop"

... dobbiamo rilevare quanto sia inquietante assistere a questa propaganda.

Attenzione ai sofismi "mode/on" del buon Oliviero:

- ha cercato di creare un analogia e un terreno comune, per una vicenda che in comune ha una beata fava. Il presupposto di Mussolini che veniva portato al massacro post-mortem (di passaggio: una nefandezza) ... aveva la funzione psicologica di amplificare l'appagamento di una Vittoria. Appunto, anche altri, come dice Toscani, dovevano avere "l'onore" di ucciderlo. Fattori questi che comunque non avrebbero avuto l'esigenza di mettere in moto lo scempio su di un corpo senza vita per dimostrare che il grande capo del Fascismo era stato eliminato. Così è andata ok, ma l'impatto sulla folla a legittimare le soddisfazioni dei bassi istinti presupponeva una consapevolezza che nella "vicenda Osama" non esiste.

Nella vicenda di Bin Laden invece, la fotografia è servita ad impattare sulle coscienze collettive per dimostrare un "fatto" che ancora, a tutti gli effetti, non è dimostrato essere tale. L'esposizione al "macellamento psicologico" non sussiste, in quanto quella foto implica un movente preciso e univoco: comprovare una morte ancora da verificare con mano. In poche parole il buon Oliviero vuole sdoganare una TRUFFA e una Mistificazione per una catarsi psicologica. Si mette pure a fare "salotto" il signorino, facendo finta di non sapere la differenza e l'importanza che c'è tra mentire scientemente per veicolare una "certezza" ancora da rivelare come inequivocabile, e la sublimazione dei bassi istinti attraverso fatti inequivocabilmente accaduti. EBBRAVO Oliviero. Un altra tacca da mettere nel Topic aperto nel nostro Forum di chi pagherebbe per vendersi

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sertes
Inviato: 3/5/2011 13:46  Aggiornato: 3/5/2011 13:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
terranovas
Inviato: 3/5/2011 14:03  Aggiornato: 3/5/2011 14:03
So tutto
Iscritto: 31/1/2010
Da: Tuscany, near the sea
Inviati: 11
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho letto tutti gli interventi, come faccio spesso,
ma questa volta desidero intervenire, come non faccio quasi mai.

Secondo me occorre stare ai fatti.

Qualcuno dirà che di fatti non ce ne sono, forse è vero, ma in realtà un fatto c'è stato ed è stata la dichiarazione del presidente degli Stati Uniti d'America che pubblicamente ha annunciato la morte del ricercato n° 1 a seguito di un blitz di militari da lui stesso ordinato.

Che ci piaccia o meno i fatti sono questi e la maggior parte delle cose dette ricadono nel mondo della fantasia o al massimo delle ipotesi.

Partendo da questo fatto io direi che la missione ordinata da Obama si può ritenere un vero e proprio fallimento sia sul piano militare che su quello politico. Dalle prime informazioni che giungono si viene a sapere che non c'era l'intenzione di catturarlo ma proprio quello di ucciderlo.
Viene subito da pensare che professionisti militari superaddestrati vengono impiegati come semplici sicari.
E poi... se la missione era quella di ucciderlo perchè mandare 14 incursori mettendo la loro vita a repentaglio in una missione in territorio straniero ?
Non era molto meglio inviare un paio di missili ad alto potenziale per distruggere il sito dove Osama si nascondeva ?
Qualcuno potrebbe dire che il bombardamento sarebbe stato politicamente dannoso all'immagine della casa Bianca e poi non si sarebbe nemmeno potuto confermare la morte del terrorista.
A questa obiezione mi sembra che rispondono gli stessi fatti conclamati, ovvero che una volta ucciso il corpo è stato nascosto per sempre agli sguardi della pubblica opinione e quanto ai bombardamenti che coinvolgono vittime civili mi pare che per gli Stati Uniti non abbiano mai costituito un grosso problema.

Ma ritornando alle modalità del blitz e relativi rischi, dicevo che questo, a mio avviso, si configura come un fallimento clamoroso. Inviare 14 soldati scelti, mettere a repentaglio le loro vite e lo stesso buon esito della missione ( avrebbe anche potuto sfuggire ) significava, quantomeno, ottenere importanti risultati in cambio dei rischi presi, primo fra tutti la cattura di Osama. Dopo oltre 15 anni di latitanza e dopo aver messo in ridicolo la potenza militare più grande che si sia mai vista sulla terra ci si accontenta di sparagli in testa come un delinquente comune ?
E tutte le informazioni che si sarebbero potute estorcergli ?
Tutto il clamore mediatico di vedere alla sbarra il pericoloso terrorista ?
Non si tratta solo di ottenere una vendetta semplice, si trattava di far vedere al mondo intero la fine di un terrorista che aveva osato mettere sotto scacco l'intera America a stelle e strisce.
Un bel processo farsa con annessi e connessi, magari una ammissione pubblica del terrorista insomma...
tutta questo albero della cuccagna buttato via per un banale colpo di arma da fuoco alla testa. Ma chi hanno mandato ? Paperino e Topo Gigio ?

Ecco perchè parlo di un grosso fallimento e qualcuno dovrebbe almeno provare a spiegarlo al buon Obama che si è messo a lucido e in pompa magna per illustrare al mondo intero le gesta eroiche dei suoi soldati di elite.

Naturalmente tutto questo è solo una critica a riguardo di quanto ci hanno detto, di quanto è la verità ufficiale su questa storia.

A parere personale, visto che non sono a conoscenza dei fatti e di come si siano davvero svolte le cose, ritengo che nel messaggio di Obama ci sia sopratutto un messaggio destinato a chi ha le informazioni per poterlo decifrare e intendere.
Penso che possa fare riferimento ad una precisa volontà degli Stati Uniti di voler considerare chiusa la storia della guerra preventiva e senza quartiere sparsa per l'intero globo.... o per lo meno lo spero.

redna
Inviato: 3/5/2011 14:09  Aggiornato: 3/5/2011 14:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il computer di BinLaden nella mani della CIA




Centinaia di esperti stanno analizzando in queste ore una ingente quantita' di materiale informatico prelevato dalla villa-fortezza di Abbottabad, dove Bin Laden e'stato ucciso da un blitz delle forze speciali americane. Lo ha riferito "Politico", il quotidiano on line americano.

PER LA STAMPA PACHISTANA FORSE UCCISO DA UNA GUARDIA DEL CORPO La stampa pachistana ipotizza che Bin Laden sia stato ucciso non dalle forze speciali Usa, ma da una guardia del corpo. Pur se al blitz non ha partecipato nessun militare pachistano, il 'Dawn' cita una fonte che ha visitato la fortezza di Abbottabad subito dopo il blitz. Secondo la testimonianza, Bin Laden potrebbe essere stato ucciso da una delle sue guardie, cui aveva dato l'ordine di ammazzarlo per impedire di essere catturato vivo.


....la fiction continua


Nome in codice dell'operazione cattura Bin Laden: Geronimo

Washington, 3 mag. (Adnkronos) - E' stato quando nella Situation Room della Casa Bianca e' risuonato il nome di "Geronimo" che la tensione si e' finalmente allentata e tutti hanno esultato. Infatti, stando a quanto rivelato da fonti dell'amministrazione al Washington Post, era stato scelto il nome del leggendario capo Apache, che per oltre 25 anni si oppose all'espansione ad Ovest degli Stati Uniti, come nome in codice per Osama bin Laden nell'operazione dei Navy Seal nel compound di Abbottabad che si e' conclusa con l'uccisione del leader terroristico.




avranno tirato fuori dal freezer anche Geronimo? se non fosse per il cactus si direbbe che anche Geronimo era in Pakistan

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
eris
Inviato: 3/5/2011 14:30  Aggiornato: 3/5/2011 14:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: La morte di Osama bin Laden
continue aggiunte insostenibili alla versione ufficiale. evidentemente l'obiettivo è di far crescere l'interesse nella massa dei "cospirazionisti".

androdiano
Inviato: 3/5/2011 14:36  Aggiornato: 3/5/2011 14:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
è bellissimo, meraviglioso sentire il rumore della vostra rosicatura
il più contento poi è MM che tempo 1 mese sfornerà un nuovo dvd

occhio però a non rovinarvi troppo i denti, eh?

Decalagon
Inviato: 3/5/2011 14:58  Aggiornato: 3/5/2011 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Centinaia di esperti stanno analizzando in queste ore una ingente quantita' di materiale informatico prelevato dalla villa-fortezza di Abbottabad, dove Bin Laden e'stato ucciso da un blitz delle forze speciali americane. Lo ha riferito "Politico", il quotidiano on line americano.


So io cosa troveranno: l'autentico certificato di nascita di Obama, e magari anche una pagina di wikipedia che spiega come si svolge realmente il rito funebre islamico

Ragazzi, che pena.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Calvero
Inviato: 3/5/2011 15:13  Aggiornato: 3/5/2011 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ehilà! Androdiano, si nota dalle tue deduzioni che il potere di indagine è il tuo forte, supportato da notevoli capacità di osservazione che ti rendono concentrato sulla realtà dei fatti. Si vede che stai facendo un ottimo lavoro. Continua così ... sono certo che non ti sfuggirà nulla



Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
fefochip
Inviato: 3/5/2011 15:26  Aggiornato: 3/5/2011 15:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
Io mi chiedo solamente come sia possibile
che dei giornalisti che abbiano un minimo di dignità professionale
pubblichino una foto falsa come quella di bin laden morto.

siamo veramente alla frutta non esistono giornalisti in Italia sono tutti dei fantocci buoni solo affari pappagalli senza un minimo di capacità critica e senza un grammo di coglioni

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 3/5/2011 15:35  Aggiornato: 3/5/2011 15:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
Fonti Usa: "Decisivi gli interrogatori condotti a Guantanamo"

decodifica: come vedete per prendere quel mostro con le corna che non vi mostriamo perche fa troppa paura abbiamo fatto bene a torturare i suoi demoni aniutanti

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Lestaat
Inviato: 3/5/2011 15:55  Aggiornato: 3/5/2011 15:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ah Calvero!!
Don't feed the troll.
Semmai bastonalo dal vero.

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
NumberSix
Inviato: 3/5/2011 16:49  Aggiornato: 3/5/2011 16:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
La Bbc ha parlato con un ragazzino di 12 anni di Abbottabad che dice di aver frequentato il compound e incontrato la famiglia del capo di al Qaida. "Aveva due mogli, una parlava arabo e l'altra urdu. Avevano tre figli, una ragazza e due maschi. Una volta mi regalarono due conigli. Avevano installato una telecamera all'ingresso esterno del complesso così potevano controllare chi si avvicinava alla casa", ha detto Zarar Ahmed.
(Ansa.it)


No aspetta un attimo, l'uomo piu ricercato del mondo che brucia la sua spazzatura fa entrare in casa regolarmente un ragazzino del posto?

....

P.S. Mi viene da pensare che il ragazzino abbia semplicemente preso per il culo alla grande il sedicente "giornalista" della BBC

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
DrHouse
Inviato: 3/5/2011 17:03  Aggiornato: 3/5/2011 17:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
I vicini di casa di Bin Laden non credono alla sua morte

Le teorie complottistiche sulla morte di Osama bin Laden fioriscono anche ad Abbottabad. "Nessuno crede all'uccisione. Qui non abbiamo mai visto alcun arabo in giro", "Osama non è morto. Gli Usa hanno inventato questa scusa perchè vogliono abbandonare l'afghanistan": sono alcuni dei commenti rilasciati da quelli che fino a ieri erano i vicini di casa di Bin Laden. Testimoni diretti della sua uccisione, ai quali si aggiunge anche un poliziotto: "non credo che osama potesse trovarsi lì. Noi siamo stati chiamati alle tre di notte (ora locale), ma non abbiamo visto nulla, l'operazione era già conclusa".


Fonte: La Repubblica

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Nuit
Inviato: 3/5/2011 17:07  Aggiornato: 3/5/2011 17:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Quando uccisero Saddam la foto come pure il video, macabro, ci fu mostrato fino alla nausea, adesso invece, a parte la foto tarroccata non c'è nessuna foto ne video!!

Devo dire che gli americani mi sorprendono sempre, non pensavo fossero così ripsettosi dei precetti del corano, talmente rispettosi da seppellire (in mare cioè a più di 1500 km) il corpo entro le 24 ore senza fare rilievi ed indagini come da prassi!!

DrHouse
Inviato: 3/5/2011 17:25  Aggiornato: 3/5/2011 17:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
redna
Inviato: 3/5/2011 17:35  Aggiornato: 3/5/2011 17:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Gli USA hanno violato la sovranità nazionale del Pakistan

Osama, la rabbia pakistana

Una completa violazione della sovranità nazionale: così viene vista nel Paese l'operazione Usa che ha portato all'eliminazione di Bin Laden. E le reazioni furibonde non promettono niente di buono(03 maggio 2011)


Nei prossimi giorni non sarà facile per il popolo pakistano accettare senza protestare il fatto che gli americani abbiano condotto nel loro territorio e, per di più, ad insaputa del governo, la più grande operazione di anti-terrorismo degli ultimi anni. Nei talk show delle tivù locali analisti e giornalisti sono già scatenati. «Come si sono permessi gli americani di violare la nostra sovranità nazionale», si domandano. Da anni gli Stati Uniti collaborano con l'esercito pakistano per stanare i militanti di al-Qaida nelle zone tribali (e non solo) del Paese. Gli attacchi dei droni Usa non sono un mistero per nessuno, e sono stati tollerati dalla fetta liberale e moderata della popolazione in nome della lotta contro al-Qaeda.

Ma il governo non ha mai ammesso che alcune operazioni siano condotte da forze speciali americane in piena autonomia. L'uccisione di Obama bin-Laden in un edificio a pochi metri dall'accademia più prestigiosa del Paese e a soli 90 chilometri dalla capitale, senza l'ausilio delle forze militari pakistane, di cui evidentemente gli Usa temevano l'affidabilità, ha trasformato i sospetti di molti in certezze. E' apparsa chiara la pervasività del lavoro dell'intelligence americana nel Paese tanto che molti analisti sono ormai restii ad escludere una saltuaria presenza militare Usa in territorio pakistano.

Non solo. E' apparso ormai chiaro a tutti che i servizi segreti nazionali non sono affidabili. Se sapevano del nascondiglio di bin-Laden come mai non hanno agito in autonomia prevenendo gli americani? E se davvero non ne erano a conoscenza, nonostante il terrorista si trovasse proprio sotto il loro naso, come possono dire di potere garantire la sicurezza dei propri cittadini?

La cattura di Osama bin Laden peraltro avviene in uno dei momenti più delicati per la relazione tra Stati Uniti e Pakistan. Lo scorso febbraio Raymond Davis, un americano più tardi riconosciuto come uno dei leader dell'Intelligence americana in Pakistan, è stato catturato dalle forze di polizia pakistane dopo uno scontro a fuoco in cui sono morte due persone. La sua liberazione dal carcere di Lahore, un mese più tardi, ha scatenato le ire dei fondamentalisti religiosi e dato fuoco all'anti-americanismo in nome dell'ingerenza impropria in affari interni. Ma ora che appare sempre più chiaro il motivo della massiccia presenza dell'Intelligence americana in Pakistan, è lecito chiedersi se sarebbe stato possibile catturare Bin Laden senza un intervento diretto americano. E forse nelle prossime settimane dovrà essere il governo pakistano a porsi questa stessa domanda, cominciando a fare seriamente i conti con se stesso e il futuro del suo popolo.

****

La versione ufficiale non regge


«Nessun complottismo, ma troppe cose non quadrano. Probabilmente Bin Laden è stato ucciso dai pachistani qualche settimana fa e il blitz successivo era solo una messa in scena». Parla Karim Mezran, studioso dei movimenti islamisti
(03 maggio 2011)

«L'uccisione di Bin Laden è un atto simbolico molto potente. Ma, se si analizza la versione ufficiale della dinamica del blitz americano ci sono elementi che lasciano dubbiosi». Karim Mezran, italo-libico, è professore di studi sul Medio Oriente dell'americana Johns Hopkins University. Esperto di terrorismo, studioso dei movimenti politici di matrice islamista, non è certo un teorico del complotto. Però la dinamica del blitz in cui è rimasto ucciso il 'ricercato numero uno' Osama Bin Laden non lo convince affatto.

Professor Mezran, che cosa c'è che non va della dinamica ufficiale del blitz in cui è stato ucciso Osama?
«Da sempre, il cadavere del nemico è un trofeo da esporre. Pensiamo al corpo di Che Guevara in Bolivia. Perché, mi chiedo, non abbiamo ancora immagini del corpo di Osama? Forse perché il blitz non è andato secondo la versione ufficiale. Un Bin Laden vivo poteva essere ingombrante, poteva rivelare segreti sui rapporti con il Pakistan e con l'Arabia Saudita. Ma anche un Osama morto in questo modo non convince».

Che Bin Laden sia stato ucciso, però, non è in discussione.
«No, è morto sicuramente. Non è pensabile che si lasci esposto il presidente Usa al rischio di una bufala così colossale. Ipotizziamo che non sia morto, e che magari tra un mese faccia circolare un video in cui parla mettendo il bella mostra un giornale americano con tanto di data. Lo scandalo per Barack Obama sarebbe troppo grande. Non è questo il punto».

E allora qual è?
«Potrebbero essere stati i pakistani a ucciderlo, e sicuramente non nel giorno ufficiale del blitz, ma parecchio tempo prima. Questo permetterebbe al Pakistan di sedersi al tavolo dei negoziati sull'Afghanistan, ma senza esporsi, senza addossarsi la responsabilità di un omicidio in un paese in cui le tribù hanno un forte peso. Gli americani sono entrati in scena dopo. E anche la storia del funerale in mare non quadra. E' vero che l'Islam è grande, può darsi che in Indonesia esista la consuetudine di seppellire così i cadaveri, ma sinceramente non ne ho mai sentito parlare».

Ora che Osama è uscito di scena, cosa ne è del progetto della jihad islamica?
«Si è detto da più parti che già da anni Al Queda è diventato fondamentalmente un brand: posso essere il capo di un piccolo gruppo di estremisti in Mauritania poi faccio un attentato e se ci metto il marchio 'Al Qaeda', avrò di certo più risonanza. Ma io penso che, al di là di questa frammentazione, dove non c'è più un centro che dà ordini e direttive, quel che è fallito è il progetto del piano jiadista 'globale' di Osama Bin Laden. Ovvero, quello di usare il terrorismo per propagandare il 'sultanato' mondiale, di convincere le masse dell'Islam alla jihad. Quest'idea ha perso appeal a partire già dal 2002-2003. Ora le dinamiche che si agitano nei paesi arabi sono molto diverse. Non mi piace parlare di rivoluzioni, parlerei ancora piuttosto di rivolte popolari. Non mi pare che tutte abbiano la forza per fare quello che fa una rivoluzione, ovvero provocare un radicale cambiamento delle élite, di chi detiene le redini del potere. In questo caos, ovviamente, il terrorismo non scompare. Ma quello che è accade all'Islam radicale è che prende due vie molto diverse. Da una parte i movimenti politici islamisti, come ad esempio i Fratelli Musulmani in Egitto, cercano legittimazione, integrazione all'interno della società. Questo del resto accade anche nelle comunità islamiche in Europa e negli Stati Uniti: i partiti religiosi non vogliono convertire i cristiani, come spesso di dice. Vogliono piuttosto il controllo delle loro comunità, della umma. E per questo sono disposti a mediare, a fare lobby».

E i radicali, gli irriducibili del terrorismo che fine fanno?
«Ovviamente non scompaiono. Anzi, una tendenza del terrorismo salafita è quella di auto isolarsi dalla società, continuando a colpire periodicamente come è avvenuto qualche giorno fa a Marrakesh. E questo può finire col saldare gli interessi dei terroristi e quelli del potere costituito, in una dinamica simile a quella della nostra 'strategia della tensione' degli anni Settanta. Questa secondo me è la dinamica più interessante che sarà all'opera nei prossimi anni nel mondo arabo».

.......ma il ministero degli esteri pakistano non ne sa nulla...
slamabad, 3 mag. - (Adnkronos/Aki) - Il ministero degli Esteri pakistano ha confermato ufficialmente di non essere stato informato preventivamente dagli Stati Uniti dell'operazione lanciata domenica notte ad Abbottabad (in Pakistan), durante la quale e' stato ucciso Osama bin Laden. Lo riferisce la tv al-Jazeera, senza fornire al momento ulteriori dettagli.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
bubu7
Inviato: 3/5/2011 17:39  Aggiornato: 3/5/2011 17:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il governo degli USA, per giustificare con maggiore forza la necessità e l'importanza di uccidere Osama bin laden, ha aggiornato il sito dell'FBI aggiungendo oltre ai noti crimini per i quali lo "sceicco del terrore" era ricercato, anche per la sospetta partecipazione, nei primi anni ottanta, al film "ricchi, ricchissimi... praticamente in mutande".


Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
mangog
Inviato: 3/5/2011 17:55  Aggiornato: 3/5/2011 17:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: La morte di Osama bin Laden
Vediamo quanto tempo ancora resteranno i nostri baldi giovanotti in quelle lande desolate.
Che tornino subito in "patria" senza se e senza ma e che si diano da fare per trovare finalmente un lavoro. Non voglio certo mantenerli anche io con le mie tasse.

NiHiLaNtH
Inviato: 3/5/2011 18:18  Aggiornato: 3/5/2011 18:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La morte di Osama bin Laden
chissà se ci faranno vedere uno dei tre sosia già visti nei filmati precedenti o uno completamente diverso

ovviamente gli idioti a quel punto diranno "ecco le prove della morte di bin laden, complottisti di merda"

gli stessi idioti che consideravano il tizio con la pelle scura e la barba nera il vero bin laden


secondo loro questi 2 sono la stessa persona





ma anche il bin laden del 2004 non sembra assomigliare molto a quello originale



senza contare quello del video della confessione









sono chiaramente 2 persone diverse

dopo tutti questi anni di falsi video e messaggi audio è impossibile credere ancora alle cazzate degli americani

androdiano
Inviato: 3/5/2011 19:07  Aggiornato: 3/5/2011 19:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Io mi chiedo solamente come sia possibile che dei giornalisti che abbiano un minimo di dignità professionale pubblichino una foto falsa come quella di bin laden morto.


Io mi chiedo solamente come sia possibile
che dei giornalisti che abbiano un minimo di dignità professionale
pubblichino una foto referto falsoa come quelloa di bin laden morto Simoncini.



polaris_40
Inviato: 3/5/2011 19:10  Aggiornato: 3/5/2011 19:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il presunto cadavere è stato fatto sparire velocemente al pari dell'acciaio delle torri.
Il solito disco, "Noi esaminiamo", "Noi diciamo che è successo quello che affermiamo", e "le prove le abbiamo sistemate noi", "Perchè no credete a noi portatori sani di democrazia?"
Non vorrei che l'inerte comportamento delle masse, non avvalli e favorisca il peggioramento di quanto visto finora.
Evviva i navy seals che cazzuti che sono sti ameri-Cani.
"Troppo forti st'americani..... maccheroni tu m'hai provocato e io me te magno!"
Siamo un pò Sordiani noi italiani agli occhi si questi americani.
Speriamo che il mondo dia un segno di dissenso forte verso questa condotta degli stati che insieme agli USA promuovono operazioni di guerra/invasione per far proprie fonti energetiche residue dei paesi attaccati, nascondendosi dietro ai pretesti più vari ed assurdi, dalla presenza nei territori attaccati preventivamente di armi di distruzione di massa, alla presenza di Al Qaeida in altri, alla necessità di spodestare il dittatore malefico che fino a pochi giorni prima risultava essere il miglior "compagno di merende" etc etc. I volatili per diabetici, saranno adesso per quelli che risultano paesi canaglia per gli USA ancora non interessati dai conflitti.Chissà cosa si inventeranno sull'onda dell'incidente nucleare Giapponese chissà che non giochino (banalmente) su questa paura, paventando nuovamente il possesso da parte di stati pericolosi di armi nucleari che sarebbero dannose per le democrazie occidentali..........

Merio
Inviato: 3/5/2011 19:22  Aggiornato: 3/5/2011 19:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: La morte di Osama bin Laden
Voglio proprio vedere come si evolverà la situazione... intanto vogliamo scommettere su chi vincerà le prossime Presidenziali? Francamente non saprei... voi che dite?

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
androdiano
Inviato: 3/5/2011 19:24  Aggiornato: 3/5/2011 19:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
fichissimo
ieri Obama era il vostro idolo
ora è anche lui uno sporco yankee imperialista

fesso pure, visto che le presidenziali sono tra UN ANNO E MEZZO

sempre più a grattare gli specchi...

hendrix
Inviato: 3/5/2011 19:27  Aggiornato: 3/5/2011 19:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Sul web circola nuova foto di Osama morto



Sembrerebbe fatta con l'infrarosso vista la tonalità verde, ma dico io, qualcosa di più decente no???

Calvero
Inviato: 3/5/2011 19:32  Aggiornato: 3/5/2011 19:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ah Calvero!!


... ahio che tirata d'orecchie !!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
AG
Inviato: 3/5/2011 19:36  Aggiornato: 3/5/2011 19:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2005
Da: Torino
Inviati: 194
 Re: La morte di Osama bin Laden
Per fugare ogni dubbio su queste assurde voci che circolano in rete proprorrei di divulgare questa nitida foto all'infrarosso...

Maramaldo, tu uccidi un uomo morto...

P.S.
"La Stampa.it" riporta la foto con questa didascalia:
<<La nuova presunta foto di Osama bin Laden morto è stata pubblicata online da un sito web, mentre il link viene rilanciato su Twitter dagli hacker di Anonymous. L'autenticità dell'immagine non è verificabile.>>
...
Avete notato il termine "presunta"?
Avete notato la vaghezza di "pubblicata da un sito web"?
Avete notato l'ultima frase?
...
Forse forse si sono accorti di aver commesso una vaccata colossale nel pubblicare la precedente

P.P.S
E già che ci siamo mandiamo anche un terzo video ufficiale del Boeing che si schianta sul Pentagono, ma visto dalla telecamera piazzata sull'elmetto di Enrico La Talpa

Tuttle
Inviato: 3/5/2011 19:39  Aggiornato: 3/5/2011 19:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Hendrix, la foto è falsa. Ne ho la prova.

Spero davvero che lo scatto di cui si parla non sia quello....

AG
Inviato: 3/5/2011 19:40  Aggiornato: 3/5/2011 19:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/7/2005
Da: Torino
Inviati: 194
 Re: La morte di Osama bin Laden
E' quella, vogliamo la prova!

Tuttle
Inviato: 3/5/2011 19:48  Aggiornato: 3/5/2011 19:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
E' quella, vogliamo la prova!


Non posso credere che quella sia la foto ufficiale. Aspetto prima di produrre prove...

DrHouse
Inviato: 3/5/2011 19:49  Aggiornato: 3/5/2011 19:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tuttle,
quello che intanto si può affermare con certezza assoluta è che quella foto contraddice frontalmente i report che vogliono Bin Laden ferito mortalmente sopra l'occhio sinistro.

Uno tra i tanti link:
Citazione:
Osama bin Laden shot above left eye during raid, officials say

La ferita appare invece leggermente sopra l'occhio destro.



Siamo davvero alle comiche.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
hendrix
Inviato: 3/5/2011 19:50  Aggiornato: 3/5/2011 19:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tuttle

Al di là del fatto che questa nuova foto non prova nulla (potrebbe essere stata fatta anche 10 anni fa) ma di quale prova parli?
Spiegaci per favore.
Grazie.

Tuttle
Inviato: 3/5/2011 19:55  Aggiornato: 3/5/2011 19:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
sto preparando al volo un file in photoshop e lo posto appena pronto.

polaris_40
Inviato: 3/5/2011 19:56  Aggiornato: 3/5/2011 19:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden

fefochip
Inviato: 3/5/2011 19:57  Aggiornato: 3/5/2011 19:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
si vede che non è un cadavere "fresco" ....dall'occhio

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Tuttle
Inviato: 3/5/2011 20:03  Aggiornato: 3/5/2011 20:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ecco la patacca:

In alto la foto pubblicata, al centro il file usato per il fake, e sotto un integrazione in cui ho cancellato le parti modificate (oscenamente modificate...)

http://oi54.tinypic.com/33z32ua.jpg



Questo è il file usato per il fake...

http://imgs.sfgate.com/c/pictures/2011/01/21/mn-qaeda22_PH_0502857013.jpg

Intanto il Tg5 mostra sta patacca...che tristezza!

DrHouse
Inviato: 3/5/2011 20:10  Aggiornato: 3/5/2011 20:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tuttle,
a giro ho trovato anche questa:


E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Tuttle
Inviato: 3/5/2011 20:11  Aggiornato: 3/5/2011 20:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Tuttle, a giro ho trovato anche questa:


Ecco...e intanto tutti i TG mostrano la patacca e la gente ci crede. Che vomito...

hendrix
Inviato: 3/5/2011 20:13  Aggiornato: 3/5/2011 20:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Grande Tuttle,
veloce e preciso come sempre.
E quindi a questo punto ci sono già 2 foto false per i boccaloni.

INTERESSANTE...

Attendiamo la terza.

NumberSix
Inviato: 3/5/2011 20:24  Aggiornato: 3/5/2011 20:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Cmq ragazzi non mi farei speranza, hanno gia detto che il volto e' stato "orrendamente sfigurato" quindi...vedremo foto di un cadavere irriconoscibile, tutto qua.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
edo
Inviato: 3/5/2011 20:28  Aggiornato: 3/5/2011 20:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ecco...e intanto tutti i TG mostrano la patacca e la gente ci crede. Che vomito...


Calma, in svizzera la foto non è ancora arrivata, appena arriva vedrete che il cacciatore di bufale confermerà se di bufala si tratta. Fidatevi...

Citazione:
E quindi a questo punto ci sono già 2 foto false per i boccaloni.


Magari arriva anche un filmato come quello di AA77...

cagliostro
Inviato: 3/5/2011 20:32  Aggiornato: 3/5/2011 20:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Tuttle
Ecco...e intanto tutti i TG mostrano la patacca e la gente ci crede. Che vomito...


Una vergogna !

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
fefochip
Inviato: 3/5/2011 20:33  Aggiornato: 3/5/2011 20:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
comunque la prova provata al 1000% che è tutto un imbroglio è che in afghanistan addirittura contro ogni buon senso è stata mossa una guerra a cui hanno partecipato diversi stati(italia compresa) per catturare osama e smantellare il terrorismo internazionale ,
e adesso quando gli americani fanno un bliz e decidono unilateralmente di procedere per un esecuzione del capo di alqaida non consentono agli stati che hanno partecipato a una guerra "giusta" (come è nella favoletta delle menti deboli)per i cazzi loro di verificare l'uccisione di chi avrebbe scatanato tutto sto casino .

quindi buttare in mare il cadavere di osama è come cagare sulle morti italiane e di tutti gli altri soldati di altre nazionalità morti in afghanistan perche comandano loro ...ci dobbiamo "fidare" di loro e delle loro cazzo di prove del dna ...

gli americani non hanno piu nemmeno nella farsa un minimo di rispetto

e i governi delle nazioni che hanno partecipato alla guerra in afghanistan sono delle merde e dei lacchè dell' impero americano .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
NiHiLaNtH
Inviato: 3/5/2011 20:40  Aggiornato: 3/5/2011 20:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: La morte di Osama bin Laden
anche su repubblica hanno detto che è falsa
in effetti sembra presa da un videogame

tornando a bin laden

queste sono tutt le sue dichiarazioni post 9/11

September 12, 2001: Aide Says Bin Laden Denies Role in 9/11 Attacks

A close aide to Osama bin Laden reports that bin Laden denies any role in the previous day’s attacks on the United States, but has praised those responsible for them. The aide, one of bin Laden’s senior lieutenants, speaks by satellite telephone with Palestinian journalist Jamal Ismail, who is the Islamabad bureau chief of Abu Dhabi Television. He tells Ismail, “Osama bin Laden thanked Almighty Allah and bowed before him when he heard this news [of the attacks].” But, the aide says, bin Laden has stated, “I have no information about the attackers or their aims and I don’t have any links with them.”

September 13, 2001: Taliban Says Bin Laden Denies Role in 9/11 Attacks

Afghanistan’s ruling Taliban says that Osama bin Laden has told them he played no role in the September 11 attacks on the United States. Mullah Abdul Salam Zaeef, the Taliban ambassador to Pakistan, tells Reuters, “We asked from him, [and] he told [us] we don’t have any hand in this action.” [Reuters, 9/13/2001] Zaeef says bin Laden has been cut off from all outside communication, including telephone and the Internet, and so it would have been impossible for him to have coordinated the attacks. [Reuters, 9/13/2001; Los Angeles Times, 9/15/2001] Zaeef says the Taliban is willing to cooperate with the US in investigating the 9/11 attacks, stating, “We are ready for any help according to [Islamic] Sharia law.” But he stresses that if America has any evidence against bin Laden, it should provide it to the Taliban, which has sheltered him as a “guest.”

September 16, 2001: Bin Laden, in Statement Read on Al Jazeera, Denies Involvement in 9/11 Attacks

Osama bin Laden, the exiled Saudi multimillionaire considered by the United States to be the prime suspect for the 9/11 attacks, issues a statement through the Arabic satellite television channel Al Jazeera, in which he denies responsibility for those attacks. In the statement, which is read out by an Al Jazeera announcer, bin Laden says: “The US government has consistently blamed me for being behind every occasion its enemies attack it. I would like to assure the world that I did not plan the recent attacks, which seems to have been planned by people for personal reasons. I have been living in the Islamic emirate of Afghanistan and following its leaders’ rules. The current leader does not allow me to exercise such operations.” The statement is signed “Sheik Osama bin Laden.” President Bush dismisses bin Laden’s denial. Asked whether he believes it, Bush responds: “No question he is the prime suspect. No question about that.” Vice President Dick Cheney says he has “no doubt that [bin Laden] and his organization played a significant role” in the 9/11 attacks. On this day, bin Laden also faxes a statement to the Afghan Islamic Press (AIP) agency, in which he denies responsibility for the 9/11 attacks.

September 16, 2001: Bin Laden Issues Statement Denying Involvement in 9/11 Attacks

A statement is issued to the Afghan Islamic Press (AIP) in which Osama bin Laden denies responsibility for the 9/11 attacks. The statement, which is written in Arabic, is provided by a political aide of bin Laden’s, and faxed from an undisclosed location in Afghanistan to the pro-Taliban AIP. In it, bin Laden is quoted as saying: “I am residing in Afghanistan. I have taken an oath of allegiance [to Afghanistan Taliban leader Mullah Mohammad Omar] which does not allow me to do such things from Afghanistan. We have been blamed in the past, but we were not involved.” On this day, bin Laden issues a statement through the Arabic satellite television channel Al Jazeera, in which he also denies responsibility for the 9/11 attacks.

September 28, 2001: Bin Laden Again Denies Involvement in 9/11 Attacks

Bin Laden says in an interview, “I have already said that I am not involved in the September 11 attacks in the United States (see September 16, 2001). As a Muslim, I try my best to avoid telling a lie. I had no knowledge of these attacks, nor do I consider the killing of innocent women, children and other human beings as an appreciable act. Islam strictly forbids causing harm to innocent women, children and other people. Such a practice is forbidden even in the course of battle.… The United States should try to trace the perpetrators of these attacks within itself; the people who are a part of the US system but are dissenting against it. Or those who are working for some other system; persons who want to make the present century as a century of conflict between Islam and Christianity so that their own civilization, nation, country, or ideology can survive. They may be anyone, from Russia to Israel and from India to Serbia. In the US itself, there are dozens of well-organized and well-equipped groups capable of causing large-scale destruction. Then you cannot forget the American Jews, who have been annoyed with President Bush ever since the Florida elections and who want to avenge him.… Then there are intelligence agencies in the US, which require billions of dollars worth of funds from Congress and the government every year.… They needed an enemy.… Is it not that there exists a government within the government in the United Sates? That secret government must be asked who carried out the attacks.”


October 20, 2001: Bin Laden Admits ‘Inciting’ 9/11 in Set-up TV Interview

The interview lasts for over an hour and covers several topics. On the key question of responsibility for 9/11, author Hugh Miles will point out that bin Laden speaks “ambiguously, seeming first to deny, then confirm, his involvement in the attacks.” When asked about US allegations of his responsibility, bin Laden answers: “America has made many accusations against us and many other Muslims around the world. Its charge that we are carrying out acts of terrorism is unwarranted.” However, a few seconds later he adds, “If inciting people to do that is terrorism, and if killing those who kill our sons is terrorism, then let history be witness that we were terrorists.” He then says: “We kill the kings of the infidels, kings of the crusaders, and civilian infidels in exchange for those of our children they kill. This is permissible in Islamic law and logically.” Allouni interrupts him and asks, “They kill our innocents, so we kill their innocents?” The reply is, “So we kill their innocents.” Bin Laden also gives a vague non-answer to a question about his responsibility for the recent anthrax attacks in the US: “These diseases are a punishment from God and a response to oppressed mothers’ prayers in Lebanon, Iraq, Palestine, and everywhere.”

December 26, 2001: Bin Laden Again Denies 9/11 Involvement, but Praises Hijackers ( ultimo vidomessaggio del vero bin laden )

Osama bin Laden makes a new video statement about 9/11, again denying the US has enough evidence against him to warrant an attack on Afghanistan, which he calls “a vicious campaign based on mere suspicion.” However, in what Professor Bruce Lawrence calls “his most extended and passionate celebration of the hijackers of 9/11,” he praises the 19 who carried out “the blessed strikes against global unbelief and its leader America.” He says of the hijackers, “It was not nineteen Arab states that did this deed. It was not Arab armies or ministries who humbled the oppressor who harms us in Palestine and elsewhere. It was nineteen post-secondary school students—I beg Allah almighty to accept them—who shook America’s throne, struck its economy right in the heart, and dealt the biggest military power a mighty blow, by the grace of Allah Almighty.” He continues by saying that the hijackers “are the people who have given up everything for the sake of ‘There is no Allah but Allah.’"

Decalagon
Inviato: 3/5/2011 20:47  Aggiornato: 3/5/2011 20:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Lunedì mattina, intorno alle 6.15, avevo sentito al radiogiornale che il cadavere di Bin Laden era già stato portato in USA (lo avranno ripetuto una trentina di volte). Poi ho letto, ore dopo, la balla della tradizione islamica... mah.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
hendrix
Inviato: 3/5/2011 20:51  Aggiornato: 3/5/2011 20:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
La ferita sopra L'OCCHIO SINISTRO...

OCCHIO SINISTRO ???

Dal corriere.it

Per il sito drudgereport.com, il presidente Obama sarebbe orientato a diffondere almeno una foto che mostra la morte di Osama. Anche in questo caso si ribadisce che «le immagini sono crude, destinate a suscitare emozioni da est a ovest e ad entrare tra le più viste della storia moderna». Un'immagine mostrerebbe una ferita da arma da fuoco alla testa di Bin Laden, sopra all'occhio sinistro, particolare che coincide con quella vista su Twitter,.

Evidentemente non connettono più, vittime di se stessi.

cagliostro
Inviato: 3/5/2011 20:52  Aggiornato: 3/5/2011 20:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
Spiderman
Inviato: 3/5/2011 20:57  Aggiornato: 3/5/2011 20:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Come pretendono di spacciare ste puttanate al mondo intero? Ci sono un sacco di Tuttle in giro pronti a smascherare questi cioccolatai della fotografia. Mah!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
NumberSix
Inviato: 3/5/2011 20:58  Aggiornato: 3/5/2011 20:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

NEW YORK - Quando e' stato raggiunto nella stanza al terzo piano della casa di Abbottabad, Bin Laden ''non era armato''. Lo ha riferito il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney, nel briefing in corso alla Casa Bianca.

Carney ha precisato che l'operazione e' stata condotta ''con la piu' alta professionalita''' dagli uomini impegnati, che sono stati molto attenti ad evitare morti innocenti. Se Bin Laden e gli altri tre uomini e una donna sono stati uccisi ''e' stato per la resistenza che hanno opposto'' ha detto Carney.

''La moglie di Bin Laden e' stata ferita nell'operazione a una gamba, ma non e' stata uccisa'' ha precisato Carney.
(Ansa.it)


Ma insomma, ha opposto resistenza oppure era disarmato, decidetevi! Forse gli ha scagliato contro la moglie? Mah!

Che circo ridicolo.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Tuttle
Inviato: 3/5/2011 20:59  Aggiornato: 3/5/2011 20:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Come pretendono di spacciare ste puttanate al mondo intero? Ci sono un sacco di Tuttle in giro pronti a smascherare questi cioccolatai della fotografia. Mah!


Ci ho messo 4 minuti a trovare la patacca e ancora la foto gira sui giornali online. Mi fanno profondamente cagare titoli come questo e tutti quelli che fanno finta di lavorare al desk!!:

Difficile verificare l'autenticità dello scatto notturno rialnciato dagli hacker di Anonymyus.


hendrix
Inviato: 3/5/2011 20:59  Aggiornato: 3/5/2011 20:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Decalagon Citazione:
Lunedì mattina, intorno alle 6.15, avevo sentito al radiogiornale che il cadavere di Bin Laden era già stato portato in USA


Anche io, ma in tele, e ho pensato che se non avessero usato un razzo alla velocità della luce col cazzo che arrivavano in 2 ore...

Decalagon
Inviato: 3/5/2011 21:02  Aggiornato: 3/5/2011 21:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Anche io, ma in tele, e ho pensato che se non avessero usato un razzo alla velocità della luce col cazzo che arrivavano in 2 ore...


Anche io mi son chiesto come cazzo avran fatto a fargli fare 11.000 km in due ore. Sticazzi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Spiderman
Inviato: 3/5/2011 21:04  Aggiornato: 3/5/2011 21:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ci ho messo 4 minuti a trovare la patacca e ancora la foto gira sui giornali online. Mi fanno profondamente cagare titoli come questo e tutti quelli che fanno finta di lavorare al desk!!:


Mi fa pensare questa cosa... possibile che siano così ingenui? Lo sanno che esiste gente (come te) preparata e in grado di smentirli in un batter d'occhio.

Perché si ostinano a fare queste ridicolezze?

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
polaris_40
Inviato: 3/5/2011 21:05  Aggiornato: 3/5/2011 21:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden
@Spiderman
Non è che pretendono, lo stanno facendo e per di più senza che nessuno ponga loro tanti problemi.
Sono liberi di raccontarci le stronzate più inverosimili che possano inventarsi, vedasi l'undici settembre ad esempio.Sembra abbiano funzionato comunque alla grande quelle corbellerie propinateci come rispondenti alle leggi della fisica.
In fondo siamo dei boccaloni e se non lo siamo abbiamo poco con cui opporci, se possono fare questa falsa informazione a cuor leggero.

cagliostro
Inviato: 3/5/2011 21:06  Aggiornato: 3/5/2011 21:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Come pretendono di spacciare ste puttanate al mondo intero? Ci sono un sacco di Tuttle in giro pronti a smascherare questi cioccolatai della fotografia. Mah!


Non ha importanza, l'obiettivo è scaraventare le fregnacce nel mucchio, la maggior parte delle persone non farà alcuna verifica perchè non gliene potrebbe fregare di meno e ricorderà per sempre il tarocco di Bin Laden. Ho parlato con molte persone che avevano sentito la fregnacciara su forum asserire, sotto suggeritore, che all'aquila le persone si lamentavano inutilmente e che berluscazzer aveva messo tutto apposto. A queste stesse persone era però poi sfuggita tutta la parte dello sbugiardamento. E' così che fottono la gente. La gente lavora e ha problemi, non può stare dietro a bin laden, ed è così che un tarocco diventa storia. VERGOGNA !

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
gelu
Inviato: 3/5/2011 21:07  Aggiornato: 3/5/2011 21:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: La morte di Osama bin Laden
Blackmail, anch'io ho sentito la trasmissione stamattina, e questo è stato lo scambio di mail che ho avuto con Oscar Giannino (ho cercato di essere gentile, se sei un po' fuori le righe non ti cagano nemmeno):

Oggetto Re: Cavoli in insalata, olio e sale
Mittente oscar fulvio giannino Add contact
Data Oggi 11:38

No, [...].
Il compito dell'informazione è distionguere le opinioni - tutte legittime - dai fatti.

Chiesa ha negato sempre che l'11 settembre sia avvenuto, nega il fatto 11 ssettembre a comiincioare dal fatto che sul pentagono si sia abvbattuto un aereo dirottato.

Idem stamane: l'eliminiazione di Bin Laden è un fatto, non un'opinione, e sostenere che dubitare di un fatto - NOn di un'opinioone - sia legittimo esercizio di democrazia confonde pluralismo con mistificazioone. Un mondo nel quale non vi sono più fatti ma solo opinioni contrastanti e tutte legittime è SOLO il trionfo dei mistificatori. e il compito dell'informazione è dare spazio a tutte le legittime opinioni che non violino i codici, ma DISCRIMINARE i fatti dai mistifiocatori di fatti.

Da: "[...]"
A: [email protected]
Inviato: Mar 3 maggio 2011, 10:02:18
Oggetto: Cavoli in insalata, olio e sale

Dott. Giannino,
Lei avrebbe la mia stima, ma stamattina....ha fatto il perfetto debunker
facendo una gran insalata di cose vere e non-vere: ha messo insieme
l'incredulità sulla morte di Bin Laden alla negazione del nazismo e alla
non-caduta delle torri gemelle (e non alla modalità di caduta!), e alla
presenza di "FATTI": quale sarebbe il fatto a cui lei si riferisce? una
foto (falsa), un cadavere che salterà fuori (tra qualche giorno)...dal
mare, e dichiarazioni americane (di cui, pare, sia obbligo fidarsi)! e il
fatto che, non sapendo se neavy seals fosse bin laden oppure no, ne
forniscono la prova del DNA. Mah!

Cavoli (civilmente), qui mi pare stiate dando del deficiente a tutti
quelli che hanno dei (legittimi?) dubbi....contrapposti (per forza) a chi
accetta acriticamente tutto.

Dott. G. M.
Brescia

Blackmail
Inviato: 3/5/2011 21:13  Aggiornato: 3/5/2011 21:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Come pretendono di spacciare ste puttanate al mondo intero? Ci sono un sacco di Tuttle in giro pronti a smascherare questi cioccolatai della fotografia. Mah!


Con tutto il rispetto per Tuttle, del cui ritorno al sito ho gioito, non ci vogliono certo degli esperti come lui per vedere che quelle foto sono un insulto all'intelligenza umana.

Klaatu
Inviato: 3/5/2011 21:16  Aggiornato: 3/5/2011 21:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
Però per Adolf Hitler vi è bastato un pezzetto di tempia con il foro per dimostrare che si è suicidato con un colpo di pistola (mentre in perfetta sincronia si rompeva una fialetta di cianuro in bocca).
Perchè invece per Osama usate questo "accanimento terapeutico"?

redna
Inviato: 3/5/2011 21:16  Aggiornato: 3/5/2011 21:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Anche se mostrassero le foto non è che cambi il tutto. Gli USA non hanno ancora dato prova di quello che sostengono:


17:02Talebani: nessuna prova che Bin Laden sia morto 70 –
I talebani afgani hanno detto oggi che non ci sono prove sufficienti per convincerli che Bin Laden sia morto. E' la loro prima reazione dopo l'annuncio dell'uccisione del leader di Al Qaeda in Pakistan ad opera di un commando delle forze speciali Usa. "Dato che gli americani non hanno prodotto nessuna prova accettabile per sostenere il loro annuncio, e dato che gli stretti collaboratori non hanno confermato o smentito la sua morte...l'Emirato Islamico considera prematura qualsiasi asserzione al riguardo", afferma il portavoce dei talebani afghani, Zabibullah Mijahid, in un comunicato inviato ai media per posta elettronica

16:52Pakistan: elicotteri Usa non partiti da nostre basi 65 –
Il Pakistan afferma che le forze speciali americane impegnate nel raid che ha portato all'uccisione di Bin Laden non sono partite da basi aeree pakistane ma afgane. "Il decollo dalla base di Ghazi è incorretto e non veritiero. Nessuna base in Pakistan è stata utilizzata dalle forze Usa, e gli elicotteri americani hanno aggirato i radar passando per alcuni punti ciechi"

15:07I vicini di casa di Bin Laden non credono sua alla morte 54 –
Le teorie complottistiche sulla morte di Osama bin Laden fioriscono anche ad Abbottabad. "Nessuno crede all'uccisione. Qui non abbiamo mai visto alcun arabo in giro", "Osama non è morto. Gli Usa hanno inventato questa scusa perchè vogliono abbandonare l'afghanistan": sono alcuni dei commenti rilasciati da quelli che fino a ieri erano i vicini di casa di Bin Laden. Testimoni diretti della sua uccisione, ai quali si aggiunge anche un poliziotto: "non credo che osama potesse trovarsi lì. Noi siamo stati chiamati alle tre di notte (ora locale), ma non abbiamo visto nulla, l'operazione era già conclusa".


fonte

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Blackmail
Inviato: 3/5/2011 21:20  Aggiornato: 3/5/2011 21:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Gelu

Da quella mail si evince che Giannino non sa NULLA del fatto 11 settembre. E però parla, parla e parla. E deride pure dall'alto della sua cattedra.

Che schifo porca puttana.

cagliostro
Inviato: 3/5/2011 21:34  Aggiornato: 3/5/2011 21:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Redna
Anche se mostrassero le foto non è che cambi il tutto.

Questo è sicuro, anzi, non cambia nulla, ma allo stesso tempo abbiamo il diritto di vedere almeno uno straccio di foto reali dell'accaduto, sarà un caso che fino adesso ci hanno propinato solo tarocchi ? Mi rispondo da solo, NO !

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
edo
Inviato: 3/5/2011 21:44  Aggiornato: 3/5/2011 21:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Da quella mail si evince che Giannino non sa NULLA del fatto 11 settembre. E però parla, parla e parla. E deride pure dall'alto della sua cattedra.


Giannino e quelli come lui, non possono permettersi di dire nulla che non sia ciò che si può dire, pena la fine della carriera, che per Giannino significherebbe vendere tutti i suoi anellini simbolici al primo "compro oro" del quartiere oltre a infilarsi dove potete immaginare quei suoi ridicoli bastoni del "potere".
Lo schifo, nel sentirli, nasce dal fatto che si dichiarano "giornalisti" e invece sono solo degli attivissimi scodinzolatori a comando, ma al contrario dei cani non sono fedeli, ma carogne.

Citazione:
Anche se mostrassero le foto non è che cambi il tutto.


Sono d'accordo con redna; qui si da fiducia infinita a gente che può mostrare una patacca dietro l'altra senza mai pagare pegno!
C'è una montagna di merda autoprodotta da chi gestisce la cabina di regia del terrorismo ultimo venturo, mantenuto in vita grazie alla respirazione bocca a bocca (sulla merda, intendo) dei vari forbicezucconisevergninigiannino e via servi discorrendo che rimandano la giustificazione di ogni sbufalamento con la naturalezza del marito cornuto che plaude ai capricci della moglie. Cari miei, i cornuti (e complici) siete voi, e per quanto siate numerosi, siete soli .

Klaatu
Inviato: 3/5/2011 22:19  Aggiornato: 3/5/2011 22:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
E' tipico dei giudei sentirsi molto più intelligenti del resto dell'umanità.
Poichè è sicuro che dietro la "morte" di Osama Bin Laden ci sono loro, così come lo erano quando tirarono giù le TT, direttamente o indirettamente (gli assassini sono una loro specialità), c'è da chiedersi non quali, ma quanti risultati (piccioni) volevano ottenere con una unica invenzione (fava).
Si è detto molto bene che la morte di Osama serve a rinforzare la presidenza Obama, ormai smascherata anche sotto l'aspetto della legittimità personale (Obama è americano, ma tutta la sua storia a cominciare dal nome è fasulla).
Si è detto ancora meglio che con la morte di Osama si è armata la mano per il nuovo attentato inside job da attribuire ad Al Quaeda e quindi inaugurare altri dieci anni di guerre "democratiche".
E sono due piccioni con una fava.
Secondo me c' è un terzo piccione (due erano troppo pochi per i super intelligenti).
La morte di Osama è anche un TEST di misurazione del consenso popolare ad un potere "legale" sempre meno credibile.
Non bisogna dimenticare che oltre il 50 % di americani non crede per niente alla verità governativa sul 9/11.
In pratica stanno cercando una risposta alla seguente domanda: che succede se gli Usa seguono Israele nell'attacco all'Iran?
Il popolo potrebbe non accettare una nuova guerra per la giudeizzazione del mondo in nome della sicurezza di Israele, e rivoltarsi.
In realtà la risposta già ce l'avevano, però con questa mossa hanno cercato di contenere il più possibile il numero dei "rivoltosi" americani che finiranno nei campi di concentramento, già costruiti dalla Halliburton di Cheney per oltre un milione di internati (notevoli le bare biposto).
Tempi bui stanno arrivando.

Freeman
Inviato: 3/5/2011 22:20  Aggiornato: 3/5/2011 22:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Idem stamane: l'eliminiazione di Bin Laden è un fatto, non un'opinione

Magari, Giannino, magari.
Ora tutto quel che dicono i canali ufficiali diventa automaticamente un "fatto"? Stiamo freschi. Gatekeepers, "che brutta gente", direbbe Totò.

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
tommasso
Inviato: 3/5/2011 22:35  Aggiornato: 3/5/2011 22:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2006
Da: ZENA
Inviati: 722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tuttle, stavo pensando, non è che se crei una bella immagine photoshoppata di Bin Laden morto domani ce la vediamo su tutti i giornali? Sarebbe da provare


salud!

"I nostri nemici sono creativi e pieni di risorse, e lo siamo anche noi. Loro non smettono mai di pensare a nuovi modi per danneggiare il nostro paese e la nostra gente, e nemmeno noi." 5 agosto 2004 G.W.Bush
cagliostro
Inviato: 3/5/2011 22:56  Aggiornato: 3/5/2011 22:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Io credo che dopo le ultime dichiarazioni del "professor" Battaglia ad Annozero sull'innocuità del nucleare, possiamo tutti con diritto dichiararci vittime non già degli imperscrutabili servizi segreti, ma proprio già di quelli televisivi ! Almeno i servizi segreti erano segreti, per cui rimaneva il beneficio di un complotto misterioso. Ma con i servizi televisivi, una sorta di cessi alla turca, che cosa ti vuoi complottare, visto che il criminale si presenta de visu e ti dimostra scientificamente che sta asserendo il falso ?! In sostanza, ti costringono scientificamente a diventare complottista, senza più la possibilità di rilassarti sulla comoda vecchia tazza dei servizi di una volta, in cui segretamente te lo piazzavano in culo mentre leggevi il giornale. Avanti ragazzi, fateci vedere ste foto, che stare ad aspettare su un cesso alla turca non è mai stata una passeggiata, neanche per noi complottisti

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
Teba
Inviato: 3/5/2011 23:08  Aggiornato: 3/5/2011 23:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Difficile verificare l'autenticità dello scatto notturno rialnciato dagli hacker di Anonymyus


Già....diamo un' occhiata all'intero filmato allora (al min 12:47 c'è qualche immagine familiare per caso?)

Video.



EDIT: ma siamo sicuri che sia Bin Laden ad essere morto? Perchè ho l'impressione che qualcuno stia giocando col cadavere del vero giornalismo, quello che verificava le fonti.

Decalagon
Inviato: 3/5/2011 23:12  Aggiornato: 3/5/2011 23:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Già....diamo un' occhiata all'intero filmato allora (al min 12:47 c'è qualche immagine familiare per caso?)


Mi sembrava familiare effettivamente.. quel film l'ho ben visto. Ad ogni modo...

...se dovete andare a fare una crociera, mi raccomando: NON ANDATE IN EGITTO! Stanno scaricando le ultime vagonate di cadaveri in mare, quindi è poco igenico. Aspettate l'alta marea

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Dr-Jackal
Inviato: 3/5/2011 23:21  Aggiornato: 3/5/2011 23:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2006
Da:
Inviati: 1028
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Tuttle, stavo pensando, non è che se crei una bella immagine photoshoppata di Bin Laden morto domani ce la vediamo su tutti i giornali? Sarebbe da provare

Ottima idea, e con i miei potenti mezzi è stato un gioco da ragazzi:



Domani sta in prima pagina sul Corriere (non è certo fatta peggio delle altre su cui "gli esperti sono divisi").

edo
Inviato: 3/5/2011 23:22  Aggiornato: 3/5/2011 23:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Difficile verificare l'autenticità dello scatto notturno rialnciato dagli hacker di Anonymyus Già....diamo un' occhiata all'intero filmato allora (al min 12:47 c'è qualche immagine familiare per caso?) Video. EDIT: ma siamo sicuri che sia Bin Laden ad essere morto? Perchè ho l'impressione che qualcuno stia giocando col cadavere del vero giornalismo, quello che verificava le fonti.


Giocano pesante eh? Tanto nessuno li becca.

Decalagon
Inviato: 3/5/2011 23:30  Aggiornato: 3/5/2011 23:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
@Jack, sei un maledetto genio m'hai fatto morì!

Ad ogni modo è morto pure Gheddafi se lo vuoi sapere.. ecco qui la foto che lo dimostra:




«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
cagliostro
Inviato: 3/5/2011 23:30  Aggiornato: 3/5/2011 23:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

...se dovete andare a fare una crociera, mi raccomando: NON ANDATE IN EGITTO! Stanno scaricando le ultime vagonate di cadaveri in mare, quindi è poco igenico. Aspettate l'alta marea



Riaggancciommi a questo concetto, probabilmente già postato 450 volte, ma porca di quella carolina del nord:

http://beta.it.notizie.yahoo.com/bin-laden-%C3%A8-morto--cosa-ci-nascondono-.html

Perché è stato sepolto in mare?
Secondo la versione ufficiale, Osama è stato sepolto in mare dopo una cerimonia religiosa bordo della portaerei americana Carl Winson. Il rito sarebbe stato celebrato nel rispetto della tradizione islamica. A questo proposito, però, sono stati espressi molti dubbi. Secondo il grande imam Sheikh Ahmed Al Tayeb “questa procedura è contraria ai principi della legge dell’Islam, ai suoi valori religiosi e a ogni comportamento umanitario”.


Ridatemi la tazza porca troia !


Alcune domande, però, sono ancora senza risposta. La prima: perché gli americani non hanno ancora fornito alcuna immagine del cadavere di Osama bin Laden? E ancora, sempre a questo proposito: perché sono state fatte circolare fotoritocchi del volto emaciato dello sceicco, invece che diffondere fin da subito quelle autentiche? Altra questione: precisamente, con il dna di quale parente è stato confrontato quello di bin Laden? Secondo le prime informazioni, inoltre, nel corso del blitz è stato trovato il computer utilizzato dallo sceicco: che cosa contiene?


La catenella cazzo, la catenella

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
fefochip
Inviato: 3/5/2011 23:30  Aggiornato: 3/5/2011 23:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Io credo che dopo le ultime dichiarazioni del "professor" Battaglia ad Annozero sull'innocuità del nucleare, possiamo tutti con diritto dichiararci vittime non già degli imperscrutabili servizi segreti, ma proprio già di quelli televisivi !


le bugie che ha detto il "professor" battaglia sono inaccettabili .

tra l'altro la malafede al di là di ogni sospetto è sul ragionamento del solare come ipotesi per "far capire" come unica fonte energetica che è un bluf perche di notte non è attivo .
ma non si vergogna?
tanto per non lasciare l'accusa invana :
qui si fa l'ipotesi di un ritorno al nucleare (saltiamo a piè pari il rischio e le scorie)che servirebbe a produrre un esigua fetta dell'intera fornitura nazionale costituita per la maggior parte di gas naturale ,petrolio e carbone.

quindi dire che c'è solo l'energia solare è una stronzata .
ed è in malafede perche se il solare coprisse l'intera fetta eventualmente prevista per il nucleare non ce ne sarebbe sempre bisogno (di quella fetta) durante la notte.

poi sono tutti bravi a non avere scorie perche si mandano affondo inscenando degli incidenti navali o spedendole in africa

che merdaiolo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Paxtibi
Inviato: 3/5/2011 23:35  Aggiornato: 3/5/2011 23:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: La morte di Osama bin Laden
Domani sta in prima pagina sul Corriere (non è certo fatta peggio delle altre su cui "gli esperti sono divisi").

Avevano ragione allora, è proprio un'immagine atroce!


fefochip
Inviato: 3/5/2011 23:43  Aggiornato: 3/5/2011 23:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
certo ce ne mettono di tempo a far uscire queste foto ....stanno evidentemente studiando un po di tutorial di photoshop per fare le cose per bene stavolta.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
hi-speed
Inviato: 3/5/2011 23:46  Aggiornato: 3/5/2011 23:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: La morte di Osama bin Laden
+ o - le nuove foto di Bin Sala Bim saranno così

come Kurt Cobain

Hi-speed
PS: E' UN DISEGNO

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
cagliostro
Inviato: 3/5/2011 23:51  Aggiornato: 3/5/2011 23:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

le bugie che ha detto il "professor" battaglia sono inaccettabili


Tale sorta di stercorario scientifico è riuscito ad asserire che gli incidenti nucleari occorsi, fra chernobyl e fukushima, di fatto non hanno cagionato alcuna vittima che sia correlabile alle irradiazioni ...Di Pietro ha diffuso un filmato sul "curriculum scientifico" di questo personaggio ...dal quale si evince in modo incontrovertibile che la siffatta persona risulta essere un noto lacchè degli altrettanti noti personaggi Mortisconi e Necronesi ! Complotto non va bene, allora chiamiamolo merdaio !

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
eris
Inviato: 3/5/2011 23:53  Aggiornato: 3/5/2011 23:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2011
Da:
Inviati: 94
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Perché si ostinano a fare queste ridicolezze?


Molto semplice. Da un lato c'è chi ci crede e finisce lì. Dall'altro lato c'è chi non abbocca e pure finisce lì. Se si pensa che in questo momento tra social network e forum in altre lingue ci saranno migliaia e migliaia di persone, se non centinaia, che hanno ben capito il trucchetto, ma che nonostante ciò nulla si smuove. Il "potere" si prende beffa, aizza lo scontro, ti ride e piscia in faccia, e tu nulla puoi. L'ottimismo che si poteva avere per internet come arma per la "rivoluzione" si è rivelato un arma contro"rivoluzionaria".

Si assoldano sempre più persone nella massa "cospirazionista", dimostrando chiaramente che prendere coscienza di una dimensione di potere che tutto può, non cambia affatto lo stato delle cose esistenti.

Più chiaro di così!

polaris_40
Inviato: 3/5/2011 23:54  Aggiornato: 3/5/2011 23:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden
Secondo me la foto di Bin Laden risulta il primo lavoro di G. Bush con Photoshop al corso di computer grafica 2D tenuto da Rumsfield e Dick Cheney.
Sai i cazziatoni che gli fanno!
"Quando abbiamo fatto il filmato dell'attacco al pentagono da rilasciare al mondo intero, hai visto che lavoretto che abbiamo fatto?Ti vuoi impegnare? Non raggiungerai mai i livelli per coglionare l'umanità tutta"
"E il matching delle torri sul fondale ballerino solo negli ultimi anno se ne sono accorti sti boccaloni su internet"
"Guarda che le azioni della Halliburton sono in discesa dobbiamo fare un bel lavoretto da passare alla CNN e alla BBC così ci crederanno tutti e potremmo attaccare preventivamente Pakistan e un pò anche l' Iran.Gli Italiani?Quelli credono a Berlusca figuriamoci se dubitano di una Photoshoppata"

cagliostro
Inviato: 3/5/2011 23:55  Aggiornato: 3/5/2011 23:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

certo ce ne mettono di tempo a far uscire queste foto ....stanno evidentemente studiando un po di tutorial di photoshop per fare le cose per bene stavolta.


Hanno capito che Tuttle è dalla nostra parte

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
Decalagon
Inviato: 3/5/2011 23:58  Aggiornato: 3/5/2011 23:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Secondo me succederà qualcosa che impedirà la pubblicazione delle foto.. altrimenti non capisco perché non le hanno già pubblicate. Sul serio han paura di scandalizzarci?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
polaris_40
Inviato: 4/5/2011 0:02  Aggiornato: 4/5/2011 0:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden
Oppure cacceranno una foto allo stesso livello del filmato del pentagono dove mancavano fotogrammi essenziali, paventandola come prova inequivocabile della morte del terrorista per eccellenza.
Ma siamo una massa inerme e narcotizzata o no?Per prenderci ste tonnellate di escrementi che ci propinano.
Che basso livello ha raggiunto l'umanità in questi anni e pensare che si ipotizzava per il duemila un mondo senza guerre, senza inquinamento, senza barbarie...
Che fantasia che si ha da giovani

Lezik85
Inviato: 4/5/2011 0:04  Aggiornato: 4/5/2011 0:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/4/2009
Da: Freedonia
Inviati: 1463
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
[..] quello che intanto si può affermare con certezza assoluta è che quella foto contraddice frontalmente i report che vogliono Bin Laden ferito mortalmente sopra l'occhio sinistro.


Ancora incertezze sul froro del proiettile, infatti. Destra, sinistra, indecisi. Direi che c'è bisogno di un'elezione democratica per fugare ogni dubbio.

cagliostro
Inviato: 4/5/2011 0:05  Aggiornato: 4/5/2011 0:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Sul serio han paura di scandalizzarci?

Tuttle di sicuro

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
bubu7
Inviato: 4/5/2011 0:24  Aggiornato: 4/5/2011 0:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ma non è che ci stiamo aggrovigliando su queste foto? Non è che ci stanno "distraendo" per indirizzarci nel vicolo cieco del complotto?
La questione è che quì un uomo è stato giustiziato e che questo crimine è stato accolto con fiumi di spema ancora fumanti.

I commenti criminali si sprecano.
Abbiamo invaso l'Afghanistan e nessuno di questi signori, chiusi ancora negli studi televisivi o nelle redazioni dei giornali ancora con l'uccello in mano, che abbia detto: " beh... forse... però... non si può fare...

Abbiamo invaso l'Iraq: "Beh... eravamo già li vicino, Abbiamo fatto trenta facciamo trentuno!"

Abbiamo praticato la tortura: "Beh... sai, ci sono circostanze che esulano..."

Abbiamo bombardato civili innocenti: "beh... sbagliando s'impara."

Abbiamo scovato quest'uomo in Pakistan e nessuno che si sia alzato a dire: Cazzo, vuoi vedere che abbiamo bombardato il paese sbagliato!"
No! Anzi: "Questo è il risultato di anni di impegno degli sforzi congiunti... Bla bla bla...

Il popolo americano esulta come se fosse al superbowl e l'inquisitore Obama se la ride mentre pronuncia le parole ormai entrate nel suo curriculum elettorale: "Giustizia è fatta"

Questo non toglie che le foto di Tuttle mi fanno godere come un riccio

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
lysmata
Inviato: 4/5/2011 0:24  Aggiornato: 4/5/2011 0:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: La morte di Osama bin Laden
A questo punto direi che si puó aprire il televoto.

quale il prossimo?

- Yemen
- Iran
- colpo finale a Palestina, covo di irriducibili, ergo é ora di finirla con i 4 morti di fame rimasti. (io i miei due cents li punterei su quest'ultima)..

Iran non lo vedo alla portata di O(s)bama.
Non abbastanza "mediaticamente"falco. Ve lo vedete che dichiara guerra all'Iran con la mogliettina affianco??? Per gli iraniani ci vuole un cowboy. Perció, prossimo turno.

Yemen, tutto sommato anche se marginale potrebbe avere importanza strategica, per il controllo sul Mar Rosso. E non lo vedo territorio difficile. Peró forse proprio per questo potrebbero lasciarlo per periodi di magra dal punto di vista del bilancio militare, in maniera da avere un territorio fresco fresco da prendere con una campagna militare leggera leggera.


Mappork... l'ho sempre detto che giocare a Risiko mi avrebbe fatto male.


In ogni caso, quel che piú mi ribolle é che la poverella di mia nonna ringrazierá per l'ennesima volta gli amerikkani, che dopo averla salvata dal fascismo (!!!) continuano a proteggerla dall'uomo nero.

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
cagliostro
Inviato: 4/5/2011 0:27  Aggiornato: 4/5/2011 0:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Ancora incertezze sul foro del proiettile, infatti. Destra, sinistra, indecisi. Direi che c'è bisogno di un'elezione democratica per fugare ogni dubbio.



Diranno che è entrato a sinistra ed è uscito a destra passando per il centro, un prodigio balistico degno del panorama politico internazionale

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
fefochip
Inviato: 4/5/2011 0:38  Aggiornato: 4/5/2011 0:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Tale sorta di stercorario scientifico è riuscito ad asserire che gli incidenti nucleari occorsi, fra chernobyl e fukushima, di fatto non hanno cagionato alcuna vittima che sia correlabile alle irradiazioni ...Di Pietro ha diffuso un filmato sul "curriculum scientifico" di questo personaggio ...dal quale si evince in modo incontrovertibile che la siffatta persona risulta essere un noto lacchè degli altrettanti noti personaggi Mortisconi e Necronesi ! Complotto non va bene, allora chiamiamolo merdaio !


guarda ho visto la trasmissione che ormai è online insieme alle altre e non mi voglio nemmeno pronunciare sull'argomento perche altrimenti sarebbero piu parolacce che altro quindi la mia era una contestazione di economie energetiche che se asservia certe cose non solo era incompetente ma in malafede senza bisogno di scomodare altarini che non conosco.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
cagliostro
Inviato: 4/5/2011 0:52  Aggiornato: 4/5/2011 0:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

guarda ho visto la trasmissione che ormai è online insieme alle altre e non mi voglio nemmeno pronunciare sull'argomento perche altrimenti sarebbero piu parolacce che altro quindi la mia era una contestazione di economie energetiche che se asservia certe cose non solo era incompetente ma in malafede senza bisogno di scomodare altarini che non conosco.

Sono d'accordo, ho capito quello che volevi intendere, mi permetto solo di puntualizzare, che le esternazioni del "professore", più ancora che in materia di politica energetica, sono delle incredibili, colossali bestialità in riferimento agli aspetti di pertinenza medico-sanitaria. Sulla politica energetica si può discutere, sul fatto che le radiazioni uccidano, e che lo facciano anche a centrali integre, figuriamoci a disastro avvenuto, non si dovrebbe discutere. Siamo di fronte a fatti di una gravità inaudita !

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
gobbo
Inviato: 4/5/2011 1:10  Aggiornato: 4/5/2011 1:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: La morte di Osama bin Laden
Redazione ha scritto:
Citazione:

Resta infine una considerazione da fare: il popolo americano in prima fila, ed in qualche modo anche buona parte del resto del mondo, sono stati presi in giro per ben tre volte con la stessa invenzione: sono stati presi in giro quando gli è stato detto che fosse Osama il responsabile degli attacchi dell’11 settembre. Sono stati presi in giro quando gli è stato detto che eravamo in Afghanistan per cercare di catturarlo, e sono stati presi in giro ora che gli hanno detto che è stato ucciso soltanto ieri.

D’altronde, come dicono i saggi, “vulgus vult decipi”. Ergo decipiatur.


Grande articolo Massimo. La tua considerazione è da incorniciare.
I resti sono solo dettagli per ingrossare il solito circo mediatico. Foto si, foto no, taroccata non taroccata, video si, video no.
In fondo come diceva qual tale " i popoli sono abbagliati più facilmente da una grande bugia che da una piccola verità".
Quale destino migliore per una guerra che ci protegge contro il terrorismo!!!

il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
Decalagon
Inviato: 4/5/2011 1:31  Aggiornato: 4/5/2011 1:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ragazzi non appendetevi troppo a quelle fotografie.. ufficialmente né la Casa Bianca né il Pentagono hanno rilasciato delle immagini dell'evento o del corpo di Bin Laden. Dubito che qualcuno al governo USA sarebbe tanto idiota da modificare con photoshop delle immagini prese da un film o altrove.. hanno ben altri mezzi se vogliono mettere in scena un teatrino.

Si tratta solo di giornalisti creduloni che non verificano in alcun modo le informazioni che raccolgono. Basta vedere l'ANSA ad esempio... ha pubblicato la foto verde di Osama senza manco sapere da dove viene o se è un falso: che cazzo pubblicano cose di cui non sono nemmeno sicuri??

Il giornalismo barzelletta

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
polaris_40
Inviato: 4/5/2011 1:40  Aggiornato: 4/5/2011 1:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden
Comunque cambia regista ma non cambia il copione.
Regista G.W. Bush il copione era mentire al mondo su un ipotetico gruppo di terroristi assediati in Afghanistan per creare lo spauracchio mediante il quale recepire il massimo consenso per un conflitto da esercitare su tutto il territorio mondiale con modalità differenti, guerre preventive ed indagini di intelligence che trascuravano i diritti essenziali dell'individuo fino ad arrivare a giustificare anche la tortura.

Regista B. Obama il copione risulta lo stesso di sopra, mentire al mondo sul terrorista capo di quel gruppo chissà se per terminare la guerra in corso o se per spostarla in altri teatri magari più ricchi di fonti energetiche.Chissà cosa combineranno per fare i paladini della giustizia sti americanotti.

revolver85
Inviato: 4/5/2011 1:53  Aggiornato: 4/5/2011 1:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/1/2006
Da:
Inviati: 68
 Re: La morte di Osama bin Laden
ringrazio IMMENSAMENTE dr_julius per aver risposto alla mia domanda, ovvero <<sarò off-topic, ma chiedo a qualche utente di buona volontà di linkarmi un link autorevole sul provata falsificazione del certificato di nascita di obama>>.
DR_JULIUS mi ha linkato http://www.youtube.com/watch?v=m2L5a_KS6iw&feature=youtu.be questa spiegazione in inglese, ma non essendo pratico non ci ho capito nulla :( lo so è un mio enorme limite, ma se qualcuno sapesse linkarmi qualcosa in italiano gliene sarei immensamente grato! ringrazio ancora DR_JULIUS e MAZZUCCO grazie di TUTTO ! continua così !

Blackmail
Inviato: 4/5/2011 2:12  Aggiornato: 4/5/2011 2:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
L'unico morto, oggi, è il giornalismo italiano.

Io, comunque, ho paura succeda qualcosa di molto grosso.

Calvero
Inviato: 4/5/2011 2:34  Aggiornato: 4/5/2011 3:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
.........

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Spiderman
Inviato: 4/5/2011 7:31  Aggiornato: 4/5/2011 7:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Molto semplice. Da un lato c'è chi ci crede e finisce lì. Dall'altro lato c'è chi non abbocca e pure finisce lì. Se si pensa che in questo momento tra social network e forum in altre lingue ci saranno migliaia e migliaia di persone, se non centinaia, che hanno ben capito il trucchetto, ma che nonostante ciò nulla si smuove. Il "potere" si prende beffa, aizza lo scontro, ti ride e piscia in faccia, e tu nulla puoi. L'ottimismo che si poteva avere per internet come arma per la "rivoluzione" si è rivelato un arma contro"rivoluzionaria".

Si assoldano sempre più persone nella massa "cospirazionista", dimostrando chiaramente che prendere coscienza di una dimensione di potere che tutto può, non cambia affatto lo stato delle cose esistenti.


Detto "in soldoni", si divertono a prenderci per il culo...? Comunque io rimango perplesso e temo che questa "morte" scateni reazioni molto poco piacevoli. Come da programma...

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
cagliostro
Inviato: 4/5/2011 7:55  Aggiornato: 4/5/2011 7:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/9/2007
Da:
Inviati: 1579
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Dubito che qualcuno al governo USA sarebbe tanto idiota da modificare con photoshop delle immagini prese da un film o altrove.. hanno ben altri mezzi se vogliono mettere in scena un teatrino.


Il problema è: perchè ancora non l'hanno messo in scena il teatrino ? Almeno dateci il teatrino ! Però stai tranquillo, a più di qualcuno sarà bastato il tarocco. E comunque non credo alla versione dei giornalisti boccaloni, la escluderei nel modo più assoluto, quei tarocchi sono a prova di handicap mentale, non di giornalista, difficile pensare ad una patologia diffusa in ambito giornalistico.

«Io non sono di nessuna epoca e di nessun luogo: al di fuori del tempo e dello spazio, il mio essere spirituale vive la sua eterna esistenza.»
edo
Inviato: 4/5/2011 8:09  Aggiornato: 4/5/2011 8:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Ragazzi non appendetevi troppo a quelle fotografie.. ufficialmente né la Casa Bianca né il Pentagono hanno rilasciato delle immagini dell'evento o del corpo di Bin Laden


Intanto, la prossima volta che incontro un giornalista, lo uso come water...

peonia
Inviato: 4/5/2011 8:28  Aggiornato: 4/5/2011 8:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La morte di Osama bin Laden
Massimo per favore, io ho buttato via la TV, mi sono praticamente ritirata quasi in esilio, non leggo i giornali, evito persone sgradevoli, frequento volentieri questo sito perchè almeno mi rendo conto che qualcuno che ancora usa il cervello esiste e poi mi tocca imbattermi su personaggi così viscidi e offensivi....non puoi cambiare il regolamento???
Prima di accettare iscrizioni fargli fare un test di QI????
Non si reggono fuori figurati qua dentro!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
hendrix
Inviato: 4/5/2011 8:34  Aggiornato: 4/5/2011 8:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Megachip ci ha pubblicato.

peonia
Inviato: 4/5/2011 8:35  Aggiornato: 4/5/2011 8:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: La morte di Osama bin Laden
La morte di Osama è anche un TEST di misurazione del consenso popolare ad un potere "legale" sempre meno credibile. Non bisogna dimenticare che oltre il 50 % di americani non crede per niente alla verità governativa sul 9/11. In pratica stanno cercando una risposta alla seguente domanda: che succede se gli Usa seguono Israele nell'attacco all'Iran? Il popolo potrebbe non accettare una nuova guerra per la giudeizzazione del mondo in nome della sicurezza di Israele, e rivoltarsi. In realtà la risposta già ce l'avevano, però con questa mossa hanno cercato di contenere il più possibile il numero dei "rivoltosi" americani che finiranno nei campi di concentramento, già costruiti dalla Halliburton di Cheney per oltre un milione di internati (notevoli le bare biposto). Tempi bui stanno arrivando.

Ahimè anche io credo sia soprattutto questo....unico modo per scongiurarlo sarebbe un risveglio in massa! ma....ci sono tanti androidiani in giro...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Blackmail
Inviato: 4/5/2011 8:53  Aggiornato: 4/5/2011 8:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Peonia
Ahimè anche io credo sia soprattutto questo....unico modo per scongiurarlo sarebbe un risveglio in massa! ma....ci sono tanti androidiani in giro...

Mettiti il cuore in pace, Peonia.

Non solo non ci sarà alcun risveglio, ma questa gentaglia sarà sempre la maggioranza.

PS: Riaccendi la tv: se vuoi combattere un nemico è meglio conoscerlo no?

bubu7
Inviato: 4/5/2011 8:54  Aggiornato: 4/5/2011 8:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Intanto, la prossima volta che incontro un giornalista, lo uso come water...


Non preoccuparti che per lui non sarà difficile assumerne la posizione

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
redna
Inviato: 4/5/2011 9:02  Aggiornato: 4/5/2011 9:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Redna
Anche se mostrassero le foto non è che cambi il tutto.

Questo è sicuro, anzi, non cambia nulla, ma allo stesso tempo abbiamo il diritto di vedere almeno uno straccio di foto reali dell'accaduto, sarà un caso che fino adesso ci hanno propinato solo tarocchi ? Mi rispondo da solo, NO !


considera le cose più evidenti di questa vicenda. Non si sa nemmeno da dove sono partiti i NavySeals per l'operazione.Il Pakistan dice che sono partiti dall'Afganistan, gli USA non dicono nulla al momento.
Il Pakistan afferma non sapeva nulla dell'operazione, questo è del tutto evidente che è una balla altrimenti c'è da pensare che il Pakistan possa essere invaso da un momento all'altro anche dagli alieni... La foto che ci hanno mostrato come prova (una foto come prova, ma quando mai?) si vede benissimo in primo piano un militare con la bandiera USA al braccio.
E'evidente che comunicavano che l'operazione l'avevano fatta loro da soli, come continuano ad insistere.
Non è nemmeno escluso che il cadavere di Bin Laden sia stato un gentile dono del Pakistan purchè non rompessero ulteriormente per intensificare la guerra e perchè i droni se ne rimanessero lontani dalle continue stragi di civili.
Nel frattempo succede dell'altro nel mondo e Israele sta sconfinando con degli aerei nei cieli dell'Iran per delle esercitazioni, ovviamente partono dall'Iraq.... Siccome pare che sceneggiatura della cattura di BinLaden andrà avanti per settimane, per settimane si copriranno le maggiori notizie mondiali degne di attenzione.
Non solo ci propinano dei tarocchi ma ci propinano anche delle inqualificabili fiction per handicappati pur di continuare a non vedere che la marea nera nel golfo è ancora li da più di un anno, che Obama non ha prodotto alcun certificato di nascita serio e che la radioattività di Fukushima ce la becchiamo tutti e che altri reattori nucleari giapponesi hanno avuto nel frattempo altre perdite.

Tutti davanti al video a vedere le foto allucinanti (secondo Obama) di BinLaden senza nemmeno pensare un istante a Guantanamo e a quello che gli USA stanno facendo li dentro (con l'avallo del Vaticano).

Un uomo morto che è stato ucciso ha poca importanza di quelli che uccidono tutt'ora per i media? allora dell'uomo che è stato ucciso non ci interessa una cippa, piuttosto guardiamo tutti gli altri che perdono la vita nelle guerre scatenate senza alcuna ragione.

Le foto che se le tengano, visto che nemmeno i talebani credono alla storiella (ma sono i brutti cattivoni i talebani....) e nessuno nelle vicinanze del bliz ha visto nulla l'intelligenza dice che dovrebbero produrre altre prove possibilemente non taroccate.
Ma che si tengano le loro foto che siamo stufi di photoshop.




Citazione:

Sono d'accordo con redna; qui si da fiducia infinita a gente che può mostrare una patacca dietro l'altra senza mai pagare pegno!

esattamente come ha fatto Obama con il certificato di nascita. Quando lo hanno sgamato allora ha detto che ha preso BinLaden....
E dove ha pagato il pegno? l'avrà fatto con il pizzino? (ripreso del resto da tutti i media mondiali... sai che segreto!!!)

La sceneggiatura continua e ora c'e di mezzo un elicottero invisibile, un velivolo segreto che sfugge ai radar, e la famosa "bestia di Kandahar"

notizia qui

ma già il 26 gennaio ci annunciavano trionfanti:

rippare la "bestia di Kandahar"

WASHINGTON – Gli esperti annunciano: la «bestia di Kandahar» è tornata. Il misterioso drone segnalato nel 2009 nei cieli afgani è stato fotografato di nuovo e le immagini sono state diffuse da Aviation Week. Il velivolo senza pilota – modello RQ 170 della "Lockheed Martin" – ha suscitato molte speculazioni tra gli addetti ai lavori. La prima riguarda l’impiego: a cosa serve una macchina così sofisticata nel teatro afgano? La Cia e l’Us Air Force dispongono già di una robusta flotta di droni d’attacco nella regione e non hanno certo bisogno dello RQ 170 – che è disarmato - per dare la caccia ai talebani. LE IPOTESI - Qualcuno ha ipotizzato che in realtà, il velivolo stia eseguendo dei test, con missioni di ricognizione piuttosto aggressive. Manovre per "misurare" le difese aeree e l’eventuale scudo. E poiché i talebani non hanno certo batterie di missili, si è pensato che la «bestia» possa essere impiegata in Iran o in Pakistan. A questo proposito Aviation Week non esclude che all’interno del drone siano celati apparati per mettere fuori uso computer o per la guerra elettronica. Altre fonti hanno ricordato le ripetute segnalazioni da parte iraniana di "intrusioni" da parte di «droni nemici». Teheran ha persino sostenuto di averne abbattuti alcuni. Annunci, però, difficili da verificare e spesso semplici trovate propagandistiche. IL NOMIGNOLO - Quanto al nomignolo, gli è stato affibbiato dopo la prima apparizione. Non riuscendo a identificare con certezza il velivolo, lo hanno battezzato la «bestia». Solo in seguito, è stata l’aviazione americana a rivelare che si trattava del drone della Lockheed. Precisazione che non ha però fatto chiarezza sui reali obiettivi dell'impiego del velivolo.

fonte:

Iran denuncia manovre aeree israeliane in Iraq
Roma, 03 maggio 2011, Nena News – E’ passata inosservata, in una giornata dominata dall’annuncio fatto dal presidente americano Obama dell’uccisione in Pakistan di Osama bin Laden, la denuncia fatta ieri dalla televisione iraniana Press Tv sulla presenza segreta di aerei da combattimento israeliani in Iraq. Secondo l’emittente, in lingua inglese e ricevibile anche in Europa, i jet israeliani sarebbero stati impegnati in esercitazioni nello spazio aereo iracheno, per preparare un attacco al vicino Iran con l’assenso delle forze armate americane che dal 2003 occupano l’Iraq. Immediata la smentita degli Usa e dell’Iraq mentre Israele ha mantenuto il silenzio alimentando i sospetti che la notizia abbia qualche fondamento.
Press Tv, che ha fatto riferimento a una fonte vicina al leader sciita Moqtada al Sadr, ha riferito che le esercitazioni aeree verrebbero compiute nella base al Asad, controllata dagli americani. Ad esse avrebbero preso parte diversi tipi di aerei israeliani», dagli F-15 fino agli F-22, e sarebbero durate una settimana, quasi sempre di notte, senza che le autorità irachene ne venissero informate. «Le esercitazioni – ha aggiunto PressTv – sono servite a preparare un raid contro i sistemi di difesa iraniani, distruggere i radar e attaccare obiettivi in profondità nel territorio iraniano». Il portavoce del Pentagono, Dave Lapan, ha definito la notizia «ridicola» mentre il capo delle forze aeree irachene, generale Anwar Ahmed, ha detto all’agenzia di stampa britannica Reuters che le informazioni diffuse da Press Tv sono «prive di fondamento». «La base aerea di al Asad – ha detto Ahmed – è in territorio iracheno e l’Iraq non può accettare che dal suo territorio venga lanciato un attacco contro uno Stato confinante».
Ma la sovranità irachena è virtuale visto che il paese da otto anni è nelle mani degli Stati Uniti che assieme a Israele non hanno mai escluso di poter attaccare gli impianti atomici dell’Iran per bloccare il programma nucleare della Repubblica islamica. Secondo Washington e Tel Aviv, la Repubblica islamica intende dotarsi di armi atomiche. L’Iran smentisce seccamente.
Lo scorso anno erano circolate indiscrezioni sulla presenza di aerei israeliani nella basi aeree saudite, anche in quel caso subito smentite dalle autorità di Riyadh. L’Arabia saudita considera l’Iran un nemico e teme la crescita dell’influenza iraniana nell’area del Golfo. Dispacci di ambasciatori Usa inviati negli anni passati al Dipartimento di stato e pubblicati di recente da Wikileaks, hanno reso pubblico il forte interesse di re Abdallah dell’Arabia saudita e del monarca del Bahrein, Hamad al Khalifa, verso un attacco militare americano contro l’Iran. Nena News

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Blackmail
Inviato: 4/5/2011 9:05  Aggiornato: 4/5/2011 9:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Klaatu

Citazione: Però per Adolf Hitler vi è bastato un pezzetto di tempia con il foro per dimostrare che si è suicidato con un colpo di pistola (mentre in perfetta sincronia si rompeva una fialetta di cianuro in bocca). Perchè invece per Osama usate questo "accanimento terapeutico"?



Premesso che anche quella ricostruzione non convince pienamente, direi che i tempi sono completamente e tecnologicamente diversi.
Nell'epoca di internet non si può fare un'affermazione di quel calibro senza portare una prova a riguardo perchè non ti crede nessuno (cazzo, in realtà invece ti credono anche se porti foto tarocche, ma lì ci colpano i media e il loro brainwashing).





Citazione: E' tipico dei giudei sentirsi molto più intelligenti del resto dell'umanità. Poichè è sicuro che dietro la "morte" di Osama Bin Laden ci sono loro, così come lo erano quando tirarono giù le TT, direttamente o indirettamente (gli assassini sono una loro specialità), c'è da chiedersi non quali, ma quanti risultati (piccioni) volevano ottenere con una unica invenzione (fava). Si è detto molto bene che la morte di Osama serve a rinforzare la presidenza Obama, ormai smascherata anche sotto l'aspetto della legittimità personale (Obama è americano, ma tutta la sua storia a cominciare dal nome è fasulla). Si è detto ancora meglio che con la morte di Osama si è armata la mano per il nuovo attentato inside job da attribuire ad Al Quaeda e quindi inaugurare altri dieci anni di guerre "democratiche". E sono due piccioni con una fava. Secondo me c' è un terzo piccione (due erano troppo pochi per i super intelligenti). La morte di Osama è anche un TEST di misurazione del consenso popolare ad un potere "legale" sempre meno credibile. Non bisogna dimenticare che oltre il 50 % di americani non crede per niente alla verità governativa sul 9/11. In pratica stanno cercando una risposta alla seguente domanda: che succede se gli Usa seguono Israele nell'attacco all'Iran? Il popolo potrebbe non accettare una nuova guerra per la giudeizzazione del mondo in nome della sicurezza di Israele, e rivoltarsi. In realtà la risposta già ce l'avevano, però con questa mossa hanno cercato di contenere il più possibile il numero dei "rivoltosi" americani che finiranno nei campi di concentramento, già costruiti dalla Halliburton di Cheney per oltre un milione di internati (notevoli le bare biposto). Tempi bui stanno arrivando.



Una ricostruzione che sposo completamente, mi piacerebbe fossi così lucido sempre.
L'unica cosa: non mi piace il pizzico di razzismo che trapela dal tuo post (sia chiaro, so perfettamente che qui ti sei contenuto e che tu SEI razzista), che va pure a ruttare in faccia ai buoni propositi di amore universale.

Klaatu
Inviato: 4/5/2011 10:01  Aggiornato: 4/5/2011 10:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Blackmail
Citazione:

Una ricostruzione che sposo completamente, mi piacerebbe fossi così lucido sempre.
L'unica cosa: non mi piace il pizzico di razzismo che trapela dal tuo post (sia chiaro, so perfettamente che qui ti sei contenuto e che tu SEI razzista), che va pure a ruttare in faccia ai buoni propositi di amore universale.


Se vuoi chiamami pure "razzista", ma io preferisco etichettarmi come ORDINATORE, cioè colui che ristabilisce l'ordine (COSMICO, non certo uno dei tanti terrestri)
Se vuoi ti aggiungo io che sono anche "antisemita" (includendo in questo termine la mia contrapposizione netta a sionismo, giudaismo, talmudismo).
Detto questo ti aiuterò a uscire dall'inganno in cui mostri di essere caduto (non per colpa tua: sei vittima, come moltissimi altri del potere psichico dei grandi manipolatori che governano questo nostro mondo attraverso i loro centri di potere palesi e occulti, ovvere consorterie massoniche, circuiti dell'informazione, scuola e cultura, religione, ecc.)
L'amore universale esiste ma è un attributo delle società più evolute.
Nelle società involute come la nostra l'amore universale è invece utilizzato come strumento di potere per impedire che il gregge si organizzi e si rivolti contro il lupo (il manipolatore), uccidendolo.
In altre parole il male non va combattuto per estirparlo, ma va lasciato libero di fare (date a Cesare quel che è di cesare) in base al principio che lui alla fine perderà per non aver seguito l'amore universale.
Chi sancisce questa regola è lo stesso manipolatore (lupo) che ha tutto l'interesse a che venga seguita.
Lo stesso vale per la carità, altro "strumento" di amore universale.
La carità "compensa" le differenze di ricchezza materiale, ma in modo episodico e solo nella pura discrezione del ricco.
Alla base dell'inganno della carità vi è il mantenimento sistemico di una ripartizione della ricchezza che favorisce pochi (lupi e loro servi) e affama il gregge.
Sotto questi profili (amore universale, carità) la religione cattolica è il più colossale inganno psichico ordito dai lupi (giudei) per assoggettare e mortificare il gregge (in particolare i cristiani, ma in genere tutto il resto dell'umanità).
Per far evolvere l'umanità l'ordinatore ha un solo mezzo: estirpare il male (ordinare) e poi insegnare allle vittime del male a immunizzarsi per sempre (consapevolezza cosmica).
Questo è Klaatu.

utrevolver
Inviato: 4/5/2011 10:08  Aggiornato: 4/5/2011 10:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da: Sandalia
Inviati: 411
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Redna, piccolo off topic.

Essere razzisti non significa odiare le altre razze o considerarle inferiori. Poi, se vuoi concordare con il linguaggio orwelliano politicamente corretto, allora fai pure, ma io mi reputo razzista e spesso e volentieri la razza che mi lascia perplesso è proprio quella caucasica.

Fine off topic
___________________

Poi Vorrei proporvi un'altra chicca di quel direttore del giornale sionista per eccellenza (thetime, in inglese) che, a leggere i suoi pezzi, evidentemente si masturba furiosamente, dopo aver assunto forti dosi di cialis, davanti alle azioni gloriose compiute dai commando americani. Giusto per rispondergli, questa non è una rivoluzione della società dell'informazione, ma bensì metteresi a 90 gradi e farsi fottere con ferocia. Cosa in cui il giornalismo italiano, consentitemi, eccelle.

Citazione:
Il commando dei Navy Seals è dentro la casa-rifugio dello sceicco, a Washington l’azione diventa pixel, fotogramma, sequenza, un film di cui ancora non conosciamo i dettagli ma la cui sceneggiatura di ora in ora si rivela. È un’altra rivoluzione della società dell’informazione: la guerra online, l’eliminazione del nemico numero uno degli Stati Uniti, la parola «the end» che cala con il rumore delle pallottole e i titoli di coda. Anche questa è la grandezza dell’America.


Evviva El Guercio, hahaha! L'omuncolo che defeca dalla bocca.

Sertes
Inviato: 4/5/2011 10:24  Aggiornato: 4/5/2011 10:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
eris ha scritto:
Molto semplice. Da un lato c'è chi ci crede e finisce lì. Dall'altro lato c'è chi non abbocca e pure finisce lì. Se si pensa che in questo momento tra social network e forum in altre lingue ci saranno migliaia e migliaia di persone, se non centinaia, che hanno ben capito il trucchetto, ma che nonostante ciò nulla si smuove. Il "potere" si prende beffa, aizza lo scontro, ti ride e piscia in faccia, e tu nulla puoi. L'ottimismo che si poteva avere per internet come arma per la "rivoluzione" si è rivelato un arma contro"rivoluzionaria".

Si assoldano sempre più persone nella massa "cospirazionista", dimostrando chiaramente che prendere coscienza di una dimensione di potere che tutto può, non cambia affatto lo stato delle cose esistenti.


Io non credo che sia così, anzi: farsi beffe delle persone non da alcun vantaggio.
Piuttosto è un discorso di stratificare le menzogne per cambiar discorso: si butta fuori una menzogna più grossolana, "per beoti", e una più raffinata, per "gli intelligenti". Lo scopo è focalizzare il dibattito su argomenti nulli, quando dovremmo ricordarci che:

1) C'è da approfondire la questione del certificato di Obama (come dice Massimo)

2) Daiichi è ancora in fusione, anche se non ne parlano più. Si spera di riportare la situazione sotto controllo entro l'anno. Ah poi ci sono perdite anche ad un altra centrale, dicono le autorità. Quindi figuriamoci com'è la realtà

3) Siamo complici della morte del figlio di Gheddafi e tre bambini, uccisi in un bombardamento durante una missione ONU che dovrebbe istituire una "no-fly zone".

4) Centro destra, centro sinistra, presidenza della repubblica sono a favore della guerra, solo la lega nord è contraria (per motivi meno che nobili, ma tant'è, sono loro che tirano il freno) e assistiamo nuovamente alla morte del nostro giornalismo

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Freeman
Inviato: 4/5/2011 10:29  Aggiornato: 4/5/2011 10:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
Il Pentagono annuncia che tra qualche giorno renderà pubbliche le foto del cadavere. Il tempo di concludere il workshop con un guru Adobe.

Che poi, più che le foto del cadavere, io personalmente vorrei vedere le foto della macchina per la dialisi che SICURAMENTE avranno trovato nella famosa villa pakistana, visto che bin Laden aveva i reni malfunzionanti a causa del diabete, già a fine anni '90, e già allora era sotto dialisi.
Immaginatevi 15 anni dopo... ma magari nel frattempo nelle caverne di Tora Bora gli avevano fatto un trapianto di rene, chissà!

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
androdiano
Inviato: 4/5/2011 10:46  Aggiornato: 4/5/2011 10:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
cmq ragazzi
non siete contenti?
era da un po' che vi annoiavate, adesso avete materiale per andare avanti un'altra decina di anni

l'uccisione di Bin laden ha davvero provocato una gioia trasversale in tutto il mondo: anche i complottisti finalmente avranno la loro ripresa economica, tra dvd, libri e blog...


NumberSix
Inviato: 4/5/2011 10:50  Aggiornato: 4/5/2011 10:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Freeman
Inviato: 4/5/2011 10:51  Aggiornato: 4/5/2011 10:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden
bella Numbersix :D

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
Sertes
Inviato: 4/5/2011 10:51  Aggiornato: 4/5/2011 10:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
androdiano ha scritto:
l'uccisione di Bin laden ha davvero provocato una gioia trasversale in tutto il mondo: anche i complottisti finalmente avranno la loro ripresa economica, tra dvd, libri e blog...


Per complottisti intendi quelli che credono al complotto di Al-qaeda contro l'occidente?

Beh, allora hai ragione, stanno vendendo le magliette.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Freeman
Inviato: 4/5/2011 10:57  Aggiornato: 4/5/2011 10:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 31/7/2006
Da: NiggahCity
Inviati: 2092
 Re: La morte di Osama bin Laden


"loro" vivono di luce riflessa, spegnete la luce e spariscono ;)

"Non siamo noi a trovare la Verità. È la Verità a trovare noi. Dobbiamo solo prepararci. Si può invitare un ospite che non si conosce? No. Ma si può mettere la casa in ordine, così che, quando l'ospite arriva, si è pronti a riceverlo e a conoscerlo".
androdiano
Inviato: 4/5/2011 11:04  Aggiornato: 4/5/2011 11:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Beh, allora hai ragione, stanno vendendo le magliette.


hai proprio ragione, hanno passato 10 anni a cercarlo solo per poter vendere le magliette
mica scemi l'americani

Nuit
Inviato: 4/5/2011 11:09  Aggiornato: 4/5/2011 11:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
Grazie a questo evento ci siamo accorti che Bin Laden era politicamente morto, basti pensare a tutte le rivolte nel mondo arabo (manovrate o non dall'occidente) che non assomigliano al modus operandi di al qaeda.

Quello che deve far pensare è che con l'annunciata morte di Bin Laden l'America risveglia qualcosa di già sopito ovvero il connubbio, direttamente propozionale, terrorismo-guerre (per esportare la democrazia e/o per liberare gli stati dai dittatori) due facce cruenti della stessa medaglia dipendenti l'una dall'altra, che hanno portato in dieci anni all'uccisione di migliaia di bambini.....

Credo che adesso dando nuova linfa a questo connubbio sia iniziata un'altra fase aspettiamoci di tutto hanno messo le basi per creare una nuova equazione
PROBLEMA-REAZIONE-SOLUZIONE

...insomma un copione che già conosciamo abbastnza bene!!!

tibberio
Inviato: 4/5/2011 11:10  Aggiornato: 4/5/2011 11:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/12/2007
Da: Qui
Inviati: 450
 Re: La morte di Osama bin Laden
Credo che la chiave di quello che sta succedendo possa essere trovata tra la fusione dei seguenti post (che si completano):

http://aurorasito.wordpress.com/2011/05/03/gheddafi-usam-bin-ladin-e-i-kamikaze-occidentali/

http://blogghete.altervista.org/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=818:gianluca-freda&catid=39:bufale&Itemid=44

senza tra l'altro tralasciare quanto ben descritto da etrnlchild:

Re: In morte di un ologramma
Citazione:

La cosa che più mi spaventa è che hanno fatto di tutto per fare capire che tutta sta storia è una bufala!

Questo per me e' indice della spavalderia e arroganza di chi controlla gli eventi.
Se ne fregano delle contraddizioni, degli errori manifesti, degli equilibrismi logici, perche' loro controllano l'informazione e la gestiscono a loro piacimento, possono smentire, inventare, svicolare, sapendo bene che la gente credera' a tutto cio' che dicono.
Non si preoccupano piu' di essere precisi quando devono montare una storia da passare al grande pubblico, sanno che c'e' un televisore in ogni casa, e questo basta a garantirgli impunita'.
Lo vedi nei loro sguardi, lo senti nelle loro parole che dicono: "Posso dire quello che voglio, farti credere quello che voglio e tu non puoi farci niente".
Oggi sembra tutto virtualizzato, le guerre come un videogioco, letteralmente combattute a colpi di joystick, l'informazione un grande film dove tutto puo' succedere.
Reale e virtuale s'intrecciano vorticosamente, e noi in mezzo a questa matrix, a questo Truman show.
Con l'11/9 hanno fatto le prove generali, il grande debutto, e ora, visto l'enorme risultato di pubblico, chi li ferma piu'.

La storia inizia e si ferma, va avanti e poi si perde e, in mezzo a ogni parola, quanti silenzi, quante parole sfuggono e svaniscono per non essere mai piu' ritrovate. (P. Auster)
polaris_40
Inviato: 4/5/2011 11:22  Aggiornato: 4/5/2011 11:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2006
Da:
Inviati: 242
 Re: La morte di Osama bin Laden
La cosa che più mi irrita e allo stesso tempo atterrisce è l'indignazione che monta in me e senza possibilità di sfogo, nel vedere ripetersi il metodo usato per l'11 Settembre 2001, nel propinarci le prove, le tanto acclamate pistole fumanti da coloro che le forniscono ai media che poi si rivelano delle vere assurdità per non definirle delle vere e proprie prese per i fondelli.
- La prova che Bin Laden fosse coinvolto era costituita dal video dell'ìincontro in tenda di quei quattro "beduini" che parlavano di un sogno relativo a torri che cadevano in fiamme;
- le prove dell'attentato al Pentagono (per mezzo di un aereo di linea) tanto attese furono rappresentate da un filmato con fotogrammi chiave eliminati e per di più in maniera maldestra;
- le prove dell'attentato alle torri rappresentate dalla bandana e dai passaporti ritrovati tra le macarie;
non proseguo oltre per nausea sopraggiunta, anche se spero che altri oltre a me abbiano la forza di stomaco quanto meno di portarla avanti e proporla come manifesto dell'assurdo, da usare quantomeno in Luogocomune (spero non risulti presuntuoso) come memento per quello che finora hanno fatto credere con facilità estrema alle masse.
Mi chiedo ma se sono stati così superficiali, e approssimativi nel proporci questa notizia, non è che sia dovuto al fatto che stanno lavorando nel frattempo a qualcosa di più grande da proporre all'opinione pubblica affinchè possa schierarsi nuovamente a favore di qualcosa che preme loro?
Questo tumultuoso movimento di rivoluzione nei paesi tradizionalmente "scomodi" per gli USA che vede rimuovere i leader/dittatori/presidenti scomodi, mi risulta sempre meno casuale e spontaneo alla luce degli eventi che si susseguono soprattutto con l'aggiunta di quest'ultimo, su cosa faranno leva ora? E chi sarà introdotto nella lista che costituisce da 10 anni l'asse del male?
Personalmente ritengo faccia tutto parte di un unico piano (frase più tipica per un complottista non potevo usarla) chissà che non risponda ancora al PNAC (Project for New American Century).
Penso realmente che il film stia partendo adesso, finora hanno presentato i personaggi e le motivazioni che hanno determinato una procedura adottata a lungo e ripetutamente nella storia, ma che sfugge alle masse, non ai complottisti che ovviamente essendo tali non godono di credibilità. Dovremmo (noi complottisti) dare un forte segno nei media ufficiali per riaffermare la nostra dignità razionale, di fronte alla maggioranza della gente che si "imbeve" di qualsiasi assurdità viene propostagli dall'informazione, affinchè quello che viene definito delirio complottista si sgretoli in un millesimo di secondo e svegli le coscenze degli individui che ancora si pongono poche domande.
Caspito che utopista che sono!
Sto messo male complottista, utopista, paranoico e chissà cos'altro risulto per la gente che crede alle versioni ufficiali, quando vedo Mazzucco, Chiesa, come vengono derisi in tv mi sento male, siamo arrivati al punto che la gente ama e sostiene ciò che l'avvelena e lo spaventa.La sindrome di Stoccolma affligge la maggioranza della gente che insospettabilmente se ne ammala sempre di più.

FedeV
Inviato: 4/5/2011 11:23  Aggiornato: 4/5/2011 11:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: La morte di Osama bin Laden
Altro giorno altra foto falsa. Non solo spavalderia e arroganza ma ingegno: qua stanno spostando pesantemente il limite tra la realtà e quello che si possono inventare dal nulla.

Praticamente da sempre possono annunciare qualsiasi cosa che ci crediamo ma con questa storia delle prove/non prove del cadavere spostano ulteriormente la soglia in avanti.

E' una specie di anestetico che ci rende progressivamente sempre meno sensibili a ciò che accade nella realtà.

Sertes
Inviato: 4/5/2011 11:33  Aggiornato: 4/5/2011 11:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Andodriano ha scritto:
hai proprio ragione, hanno passato 10 anni a cercarlo solo per poter vendere le magliette
mica scemi l'americani


Penso che questo grafico lo capisci pure tu:


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Decalagon
Inviato: 4/5/2011 11:36  Aggiornato: 4/5/2011 11:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Sertes, stavolta sono io che devo tirarti le orecchie lascia stare i bimbi giocano a fare i trolls. Poverini!

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Tuttle
Inviato: 4/5/2011 11:38  Aggiornato: 4/5/2011 11:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Altro giorno altra foto falsa. Non solo spavalderia e arroganza ma ingegno: qua stanno spostando pesantemente il limite tra la realtà e quello che si possono inventare dal nulla.


Si però bisogna essere realisti. Le foto che stanno girando non sono ufficiali. E' roba che c'era già in giro da tempo e quella di ieri è evidentemente una giocata di qualche bontempone. La cosa che fa girare le palle è che materiale palesemente falso venga rilanciato dai media con tanta superficialità, giusto per rimpolpare la notizia di elementi emozionali usa e getta...

Maya
Inviato: 4/5/2011 11:40  Aggiornato: 4/5/2011 11:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: La morte di Osama bin Laden
Leggendo i commenti di androdiano e company, guardando in questi giorni i TG e i talk show sull'argomanto, ho fatto una riflessione che vi espongo per un vostro commento:

Fino a poco tempo fa credevo, come tutti voi, che i disinformatori fossero conniventi al potere massonico-politico e quindi a "libro paga" per disinformare le masse e continuare a farci credere di lavorare per noi.
Poi ascoltando i giornalisti, i conduttori TV, i politici e chiunque abbia detto la sua sulla morte di Bin Laden, ho cominciato a pensare che questa gente creda veramente alle cazzate che raccontano "le fonti ufficiali" e che quindi il lavoro di propaganda è già stato portato a termine parecchio tempo fa ed ora ci si trova di fronte ad una massa di celebrolesi che pensa di vivere nel migliore mondo possibile affidando il loro futuro a leader superiori che gestiranno al meglio le vite di tutti quanti.

Non so se potremmo mai venierne veramente fuori, visto che la maggiornaza delle persone ha abdicato a ragionare con il prorpio cervello, ma riporta solamemte le cazzate raccontate dai potenti che (come dargli torto) continueranno ad incularci lasciandoci anche l'incombenza di difenderli.

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
Sertes
Inviato: 4/5/2011 11:52  Aggiornato: 4/5/2011 11:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Decalagon ha scritto:
Sertes, stavolta sono io che devo tirarti le orecchie lascia stare i bimbi giocano a fare i trolls. Poverini!


Penso che ai troll si possa rispondere, se si risponde a tono. Questo poi è veramente un inetto, il suo scopo dovrebbe essere quello di irritare le persone e distogliere l'attenzione da un argomento importante ad uno inutile; invece è ridicolo, viene a trollare su un argomento che è inutile introducendo temi importanti. Non ha capito un cazzo, sono proprio soldi rubati allo stato.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Giano
Inviato: 4/5/2011 12:14  Aggiornato: 4/5/2011 12:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: La morte di Osama bin Laden
E’ morto, non è morto, è morto da anni, è morto ma non è
in mare, sparato, suicidato dalla guardia, che casino!
Mi son deciso a non prendere posizione fino al rilascio
di qualche prova ufficiale quando stamattina vedendo
la foto della moglie di Bin ho sospettato che fosse Neda.

http://a.abcnews.com/images/International/abc_osama_passport_split_jef_110502_wg.jpg


Cari saluti.

redna
Inviato: 4/5/2011 12:14  Aggiornato: 4/5/2011 12:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
ultrevolver,

mi spieghi a che cosa ti riferisci con:


@ Redna, piccolo off topic.

Essere razzisti non significa odiare le altre razze o considerarle inferiori. Poi, se vuoi concordare con il linguaggio orwelliano politicamente corretto, allora fai pure, ma io mi reputo razzista e spesso e volentieri la razza che mi lascia perplesso è proprio quella caucasica. Fine off topic ___________________


e da dove arriva questa tua considerazione? Guarda bene il nome alla tua sinistra quando posti i commenti altrimenti gli off topic li fai fare ad altri.

******

(ANSA) - PARIGI, 4 MAG - Il primo ministro pachistano, Yusuf Gilani, ha lanciato un appello perché il mondo intero aiuti a combattere il terrorismo, "problema n. 1" del suo Paese, chiedendo agli occidentali di "astenersi dal diffondere messaggi negativi" sul Pakistan. "Sicurezza e lotta contro estremismo o terrorismo non sono compito d'una sola nazione", ha detto da Parigi, secondo cui "abbiamo bisogno di una strategia molto globale" e del "sostegno del mondo intero".


se il Pakistan avesse spiegato qualcosa i messaggi negativi non ci sarebbero stati


Non si comprende nemmeno dove possano essere tutt'ora i famigliari di BinLaden

I familiari di Osama bin Laden catturati durante il blitz delle forze Usa sarebbero stati trasferiti nell'ospedale militare di rawalpindi, nel nord del Pakistan. ne dà notizia l'emittente televisiva 'al-arabiyà.

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
viko
Inviato: 4/5/2011 12:24  Aggiornato: 4/5/2011 12:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/10/2007
Da: Bari
Inviati: 37
 Re: La morte di Osama bin Laden
Vi segnalo questa news: EuroNews: Obama: Bin Laden è morto

Ho trovato interessante questa frase:
"il quale [Osama Bin Laden] pur non avendo rivendicato gli attenteti SE NE ERA RALLEGRATO in un video-messaggio" o__O

Non ricordo di aver sentito altre news "ufficiali" cosi' chiare in merito alla faccenda rivendicazione (ma sono sicuro che mi smentirete subito).

Quali atroci sofferenze hanno dovuto subire (e tuttora subiscono) quei poveri civili afgani e iracheni che si sono trovati nel mezzo di questa colossale, cinica e spaventosa guerra-bufala!

NumberSix
Inviato: 4/5/2011 12:30  Aggiornato: 4/5/2011 12:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Scusate pero ci vuole...dehehehe



fonte Porno Bin Laden e bo.lt

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
abbidubbi
Inviato: 4/5/2011 12:30  Aggiornato: 4/5/2011 12:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: La morte di Osama bin Laden
un commento sul blog di gianluca freda

"son contento che abbiano catturato e ucciso Osama Bin Laden. E' un mondo migliore ora. Mi sento più sicuro. E spero tanto che catturino anche Macchianera, Ezechiele Lupo e Gambadilegno che si nascondono fin dagli anni 40."

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Blackmail
Inviato: 4/5/2011 12:35  Aggiornato: 4/5/2011 12:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
androdiano ha scritto:
l'uccisione di Bin laden ha davvero provocato una gioia trasversale in tutto il mondo: anche i complottisti finalmente avranno la loro ripresa economica, tra dvd, libri e blog...



Per complottisti intendi quelli che credono al complotto di Al-qaeda contro l'occidente?

Beh, allora hai ragione, stanno vendendo le magliette.


Sertes, vedo che non è tua abitudine usare lubrificanti.

redna
Inviato: 4/5/2011 12:38  Aggiornato: 4/5/2011 12:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
C’è qualcosa che non torna nella morte di Osama Bin Laden: sono già passate più di ventiquattr’ore e Silvio Berlusconi non ha ancora detto che è merito suo. A parte questo, il blitz di Abbottabad (da ieri ribattezzata Abbottadiculobad), pare confermato: due mesi di appostamenti e una raffica di mitra, in poche parole la campagna elettorale vincente meno costosa della storia degli Stati Uniti dai tempi di Abramo Lincoln.

Il messaggio di Barak Obama è stato perfetto: abbiamo vinto una partita importante, ma il campionato è ancora lungo, il merito è del gruppo, non perdiamo la concentrazione, l’importante è l’umiltà, non molliamo. Nemmeno Mazzone o Trapattoni avrebbero fatto meglio.

Intanto, rimbalzano nel mondo i dettagli dell’operazione e i numerosi interrogativi. Comprensibile la decisione di non aver lasciato in giro la cara salma, un modo per non dover bombardare un domani il mausoleo di Bin Laden, con tutte le reliquie possibili e immaginabili: il pelo della barba di Bin Laden, un pezzo di mantello, il cestino per i funghi di quando abitava in montagna eccetera eccetera. Lo stesso motivo per cui né i sauditi né i pachistani l’hanno voluta, l’idea stessa di organizzare un funerale deve avergli fatto drizzare i capelli in testa. D’altro canto, la decisione di buttarlo in mare potrebbe portare un giorno alla costruzione delle più bislacche leggende metropolitane, un po’ come Jim Morrison: Osama è vivo e fa il barista a Parigi e cose del genere.

Quanto alle foto e ai filmati, li vedremo probabilmente in mondovisione, e il fatto che già esistano copie tarocche diffuse dalle tivù pachistane conferma che il mercato sarà florido. Restando ai fatti, comunque, una cosa è certa: il più cattivo del mondo viveva in una specie di villetta in periferia senza internet e senza telefono, comunicando tramite pizzini, più o meno come Totò Riina, e i tipi così di solito finisce che li beccano.

Ora che il cattivo è morto, al Pentagono c’è grande fibrillazione: serve subito un altro cattivo da competizione, che giustifichi bilanci miliardari, spese assurde e, se capita, qualche utile invasione in paesi lontani. Nemmeno Gheddafi pare all’altezza del compito. In ogni caso, negli Stati Uniti è festa grande, e si capisce. Giusto, una battaglia è vinta, ma la guerra non finisce qui: ora bisogna catturare George W. Bush, che probabilmente si nasconde nel suo compound in Texas. Ci sono voluti dieci anni per prendere Osama in Pakistan, e probabilmente ce ne vorranno altri dieci per spiegarci cosa diavolo ci facciamo in Afghanistan armati fino ai denti: forse interrogando George Bush a Guantanamo potremo capirlo prima.

Alessandro Robecchi
Fonte;: www.ilmanifesto.it
3.05.2011

massì.....ridiamo un pochino....



C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
FedeV
Inviato: 4/5/2011 12:41  Aggiornato: 4/5/2011 12:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: La morte di Osama bin Laden
Tuttle ha scritto:

"Si però bisogna essere realisti. Le foto che stanno girando non sono ufficiali. E' roba che c'era già in giro da tempo e quella di ieri è evidentemente una giocata di qualche bontempone. La cosa che fa girare le palle è che materiale palesemente falso venga rilanciato dai media con tanta superficialità, giusto per rimpolpare la notizia di elementi emozionali usa e getta..."

La questione è proprio qua: giocata e superficialità sono troppo palesi per non essere volute. Ieri su un quotidiano in 2a pag c'era la prima foto sotto al titolone con didascalia che era la foto che poi è stata ritirata ma intanto era li sotto al titolone altro che elemento emozionale usa e getta. Nell'euforia del momento è quella che resterà impressa nelle menti. Poi ieri quell'altra foto che ho visto in tutte le tv. Si affrettavano a dire che non era confermata però continuavano a mostrarla e io continuavo a vederla coi soliti titoloni.

Blackmail
Inviato: 4/5/2011 12:52  Aggiornato: 4/5/2011 12:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2010
Da:
Inviati: 48
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Maya

Citazione:

Citazione:
Leggendo i commenti di androdiano e company, guardando in questi giorni i TG e i talk show sull'argomanto, ho fatto una riflessione che vi espongo per un vostro commento: Fino a poco tempo fa credevo, come tutti voi, che i disinformatori fossero conniventi al potere massonico-politico e quindi a "libro paga" per disinformare le masse e continuare a farci credere di lavorare per noi. Poi ascoltando i giornalisti, i conduttori TV, i politici e chiunque abbia detto la sua sulla morte di Bin Laden, ho cominciato a pensare che questa gente creda veramente alle cazzate che raccontano "le fonti ufficiali" e che quindi il lavoro di propaganda è già stato portato a termine parecchio tempo fa ed ora ci si trova di fronte ad una massa di celebrolesi che pensa di vivere nel migliore mondo possibile affidando il loro futuro a leader superiori che gestiranno al meglio le vite di tutti quanti. Non so se potremmo mai venierne veramente fuori, visto che la maggiornaza delle persone ha abdicato a ragionare con il prorpio cervello, ma riporta solamemte le cazzate raccontate dai potenti che (come dargli torto) continueranno ad incularci lasciandoci anche l'incombenza di difenderli.




Penso sia esattamente così.

Schiavi che fanno i carcerieri dei propri simili. Guardiani equipaggiati della più potente delle armi: la derisione.

E' un sistema creato per autoalimentarsi. Un po' come per l'11 settembre: non c'è bisogno di migliaia di persone che complottano attivamente, bastano pochissime decine, piazzate ai punti di comando. Il resto o fa il suo mestiere guardando solo alle proprie tasche o, pur facendosi domande, finisce per non volersi dare le risposte che rivoluzionerebbero la propria posizione sociale e il proprio finto equilibrio emotivo.

Giornalisti e politici sono i kapò del ventunesimo secolo.

studente
Inviato: 4/5/2011 12:55  Aggiornato: 4/5/2011 12:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2010
Da:
Inviati: 79
 Re: La morte di Osama bin Laden

DrHouse
Inviato: 4/5/2011 12:56  Aggiornato: 4/5/2011 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
La questione è proprio qua: giocata e superficialità sono troppo palesi per non essere volute. Ieri su un quotidiano in 2a pag c'era la prima foto sotto al titolone con didascalia che era la foto che poi è stata ritirata ma intanto era li sotto al titolone altro che elemento emozionale usa e getta. Nell'euforia del momento è quella che resterà impressa nelle menti. Poi ieri quell'altra foto che ho visto in tutte le tv. Si affrettavano a dire che non era confermata però continuavano a mostrarla e io continuavo a vederla coi soliti titoloni.

FedeV,
tranquillo, hanno già pensato a tutto. Anche l'attesa per le foto fa parte della messa in scena. Intanto, iniziano a filtrare indiscrezioni sul contenuto dell'ormai leggendaria foto che dovrebbe essere diffusa nelle prossime ore. Da Repubblica:

Citazione:
Le "foto raccapriccianti" - come le ha definite ieri il portavoce della Casa Bianca Jay Carney - del cadavere di Osama bin Laden, che mostrano una ferita che ha "squarciato" la testa al leader di al Qaeda, sono state scattate in un hangar in Afghanistan. Lo scrive la Cnn citando funzionari governativi coperti dall'anonimato. Tra gli scatti c'è appunto una foto "chiara ma cruda del volto" nella quale il leader di al Qaida appare con "un enorme squarcio in mezzo agli occhi" causato da un colpo alla testa. Altre foto ritraggono invece i momenti del raid e la sepoltura in mare.


Un "enorme squarcio in mezzo agli occhi" significa che, con ogni probabilità, il volto non sarà riconoscibile. Ma sarà certamente una foto genuina, nel senso che non sarà stata ritoccata. Solo che potrebbe essere il volto di chiunque.

Ecco fatto. Un chiaro messaggio al mondo: questo è Bin Laden. Non ci credete? Nun ce ne pò fregà de meno, così è se vi pare.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Tuttle
Inviato: 4/5/2011 13:02  Aggiornato: 4/5/2011 13:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
La questione è proprio qua: giocata e superficialità sono troppo palesi per non essere volute. Ieri su un quotidiano in 2a pag c'era la prima foto sotto al titolone con didascalia che era la foto che poi è stata ritirata ma intanto era li sotto al titolone altro che elemento emozionale usa e getta. Nell'euforia del momento è quella che resterà impressa nelle menti. Poi ieri quell'altra foto che ho visto in tutte le tv. Si affrettavano a dire che non era confermata però continuavano a mostrarla e io continuavo a vederla coi soliti titoloni.


E' esattamente il comportamento scorretto cui facevo riferimento. Guarda cosa c'è sul sito del Corriere, ancora oggi!

Home page:



Notare l'infimo titoletto accalappiababbei, in cui si allude ad un primo scatto rilasciato.

Poi cliccandoci sopra si va qui:



Dove nel titolo a piede si fa addirittura riferimento alle modalità con cui l'immagine è stata realizzata....dalla telecamera del casco del marine. Ma poi in alto, nel titolino piccolo, si specifica che l'immagine è falsa. Non si sa più di che cazzo di immagine si parla e perché se ne parla, tanto che nemmeno la si mostra (visto che ormai è stata smerdata dalla rete stessa...).

Ma andando in fondo all'articolo monnezza si legge:



Ricapitolando...

...mi fai cliccare con lo specchietto per le allodole dell'immagine diffusa, alludendo a quelle ufficiali. Mi confondi su un immagine scattata dal casco del marine, poi però parli di un immagine falsa. Cerco e non vedo una mazza...poi in fondo (se ci si arriva) scopro l'arcano; mi hanno rifilato l'ennesima bufala...

NumberSix
Inviato: 4/5/2011 13:05  Aggiornato: 4/5/2011 13:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Vi condivido una piccola citazione da un filmetto sconosciuto (Interstate 60) che mi ha fatto pensare tantissimo (scusate ma non ho trovato il pezzo tradotto):

Citazione:

Neal Oliver: [In the scene Ray is showing Neal cards in quick succession and he has to say what suit they are] Did I pass?
Ray: No! [shows Neal the cards]
Ray: But few people do.
Neal Oliver: Black hearts? Red spades? Come on, that's like cheating.
Ray: Ah, experience has conditioned you into thinking that all hearts are red and all spades are black because their shapes are similar. It's easier for your mind to interpret them based on that past experience instead of being open to the idea they could be different. We see what we expect to see, not necessarily what's really there. Children who have never played cards always pass this test. Makes you wonder how many other things are right in front of you - sights, sounds, smells that you can't experience because you've been conditioned not to. The good news is, if we do the test again, you'll pass. Once you're aware that there can be black hearts and red spades you'll be able to perceive them. Your brain's wiring is like the interstate highway system. It's easier to go from one well-traveled place to another. But the places in between, off the highway, even though they're there, most people zip right past them.
Neal Oliver: Well, that's a cool trick, but there aren't any card games with red spades and black hearts.
Ray: Well, how would you know?


Condizionamento. Vedi quello che vuoi vedere. E cosi che funziona il cervello umano, la capacita di vedere il vero e non l'immagine mentale di cio che vogliamo vedere distingue comuni esseri umani dagli artisti.
Schemi, forme, immagini, imprinting. A quello serve la propaganda.

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
Tuttle
Inviato: 4/5/2011 13:11  Aggiornato: 4/5/2011 13:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/9/2006
Da:
Inviati: 3790
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Le "foto raccapriccianti" - come le ha definite ieri il portavoce della Casa Bianca Jay Carney - del cadavere di Osama bin Laden, che mostrano una ferita che ha "squarciato" la testa al leader di al Qaeda, sono state scattate in un hangar in Afghanistan. Lo scrive la Cnn citando funzionari governativi coperti dall'anonimato. Tra gli scatti c'è appunto una foto "chiara ma cruda del volto" nella quale il leader di al Qaida appare con "un enorme squarcio in mezzo agli occhi" causato da un colpo alla testa. Altre foto ritraggono invece i momenti del raid e la sepoltura in mare.


Ottimo! Quindi non c'è nemmeno continuità spazio tempo...

Immagini video del posto con tanto di materassi insanguinati e sfacelo generale.

Foto in un hangar IN AFGHANISTAN di Laden spappolato.

Foto generali del raid sul posto, senza Laden.

Immagini in un'altro luogo della sepoltura in mare di un probabile sacco di plastica nero...

Lo stile è sempre quello....

Mei cojoni!!!

Calvero
Inviato: 4/5/2011 13:20  Aggiornato: 4/5/2011 13:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bel lavoro, Tuttle

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sertes
Inviato: 4/5/2011 13:27  Aggiornato: 4/5/2011 13:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Tuttle ha scritto:
Ma andando in fondo all'articolo monnezza si legge:




Ok, quindi se vari blogger in rete hanno mostrato che si trattava di un fotomontaggio che facciamo?
Andiamo magari a sentire quello che hanno da dire queste persone?
Oppure rilanciamo il solito "cacciatore di bufale"?

Eccolo qua! L'articolo sulla bufala del "terrorista di buon cuore", che rilancia il nostro esperto dalla vista selettiva:

Citazione:
«Non prendete la metro a maggio»:
sul web rispunta la vecchia leggenda
Dopo l'uccisione di Bin Laden torna in auge sui social network una datata e crudele leggenda metropolitana

...

SMASCHERATA - Sul sito del giornalista Paolo Attivissimo, specialista di «bufale», hoax e «catene di Sant'Antonio» sul web, è stata creata (già a marzo 2005) una pagina dedicata appunto alla leggenda del «Terrorista di buon cuore».

...

CHE COSA FARE - In conclusione, che cosa bisogna fare se si riceve - via mail, sms, social network eccetera - la leggenda del «Terrorista di buon cuore»? Ovviamente non è proprio il caso di contribuire alla sua diffusione, perché spargere un allarme senza controllare, pensando magari «non ci credo, ma non si sa mai...», significa lavarsene le mani e causare paura ingiustificata agli amici. Una cosa intelligente da fare? Be', ovviamente rispondere al mittente inviando una copia di questo articolo, con il link alla pagina di Paolo Attivissimo: si farà una bella e liberatoria risata.


Corriere.it

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Calvero
Inviato: 4/5/2011 13:31  Aggiornato: 4/5/2011 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
.. ammettiamolo ragazzi sto leggendo cose che dicono molto del vostro Spirito .....

.............
........
...


... LC sarà anche la luce di una candela, ma sfido qualunque bugia a riuscire a non bruciarsi quando passa di qui



credo che Massimo sia orgoglioso di voi

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
FedeV
Inviato: 4/5/2011 13:33  Aggiornato: 4/5/2011 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: La morte di Osama bin Laden
L'esempio di NumberSix cade perfettamente in quello che stavamo dicendo: quelle sono le immagini che vogliono farci ricordare e che ricorderemo grazie all'emozione del momento che ce la fa assorbire subito nonostante il lato razionale si accorga della fregatura ma ormai è fatta. E' per questo che sostengo che lo fanno apposta. Tra l'altro anche se ti accorgi dei "cuori neri" resti comunque spettatore passivo loro hanno già vinto e sono gia qualche passo avanti

Calvero
Inviato: 4/5/2011 13:39  Aggiornato: 4/5/2011 13:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Assolutamente sì FedeV

... questo, a parte tutto il discorso metafisico e alieno, è quello che viene spiegato egregiamente negli studi di Icke

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
noalgregge
Inviato: 4/5/2011 13:57  Aggiornato: 4/5/2011 13:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: La morte di Osama bin Laden
trasmesso ora su sky tg24 un sondaggio sulle reazioni della "gente" all'uccisione di Bin Laden, un 29% ha espresso perplessità, e la maggior parte di questi è di età inferiore ai 34 anni.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Infettato
Inviato: 4/5/2011 14:08  Aggiornato: 4/5/2011 14:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/11/2006
Da: Roma
Inviati: 1499
 Re: La morte di Osama bin Laden
Leggo che le foto non vengono fornite alla pubblica opinione per la loro crudezza, voglio proprio vedere se (nel caso si decidessero) quanto sono più crude rispetto alla prima famosissima fotofalsa.
In quel caso non si sono minimamente preoccupati di smentire e prendere le distanze su una foto che tutto si può dire meno che sia un belvedere.......

Infettato dal morbo di Ashcroft
---------------------------------------------
Quando ci immergiamo totalmente negli affari quotidiani, noi smettiamo di fare distinzioni fondamentali, o di porci le domande veramente basilari. Rothbard
Decalagon
Inviato: 4/5/2011 14:23  Aggiornato: 4/5/2011 14:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Nuit
Inviato: 4/5/2011 14:25  Aggiornato: 4/5/2011 14:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: La morte di Osama bin Laden
@infettato
Leggo che le foto non vengono fornite alla pubblica opinione per la loro crudezza

...quando si è trattato di Saddam però hanno diffuso foto e video a dir poco raccapriccianti!!!

Secondo me vogliono prima far commentare le foto taroccate, e non smentite, dai complottisti poi al momento oppurtuno faranno la loro bella figura con la foto reale di bin laden......e magari diranno:
avete visto sti complottisti sono sempre i soliti.....

PS: anche se facessero vedere le foto vere di bin laden il dubbio sull'effettuva datazione delle foto rimarrebbe cmq!!

androdiano
Inviato: 4/5/2011 14:29  Aggiornato: 4/5/2011 14:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
mi duole informarvi che state dicendo le STESSE cose che dice paolo Attivissimo

http://attivissimo.blogspot.com/2011/05/osama-nuova-foto-nuovo-fake.html

non vi fa uno strano effetto?

NumberSix
Inviato: 4/5/2011 14:36  Aggiornato: 4/5/2011 14:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/1/2008
Da: Babylon
Inviati: 175
 Re: La morte di Osama bin Laden
Avete sentito l'ultima ragazzi? P.A. ripete le stesse cose che diciamo noi...forse ha avuto una soffiata eheheheh

http://attivissimo.blogspot.com/2011/05/osama-nuova-foto-nuovo-fake.html

non vi fa uno strano effetto?

"Be the change that you want to see in the world." - Mohandas Gandhi
UN_post
Inviato: 4/5/2011 14:39  Aggiornato: 4/5/2011 14:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/1/2011
Da:
Inviati: 494
 Re: La morte di Osama bin Laden

Calvero
Inviato: 4/5/2011 14:43  Aggiornato: 4/5/2011 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Leggo che le foto non vengono fornite alla pubblica opinione per la loro crudezza,


Siamo ai livelli più stupefacenti di voler millantare una sensibilità etica nei confronti della gente comune, ma quando si tratta solo però, chissà perché, di poter scoprire come le cose siano andate. Evviva la coerenza.

Si parla sempre della loro capacità di mettere nelle giustificazioni ogni tipo di alibi per non scioccare i cuori della povera gente. Quando si tratta di fare in modo che certe immagini non dovrebbero proprio esistere, perché non dovrebbero esistere simili eventi che le rendono catturabili, allora il discorso cambia;

- allora la loro etica e il rispetto per la sensibilità altrui va farsi a benedire e in nome della Libertà stelle e strisce, come sempre; una "sensibilità" che non ha ancora preso le distanze dai metodi che abbiamo ancora attaccati alle nostre spalle, di persone che possono ancora raccontarlo tanto è vicino. Per salvare il mondo dalle minacce del "MALE" ..questo e altro e, ancor di più, quando candidamente, di mezzo non ci mettono nemmeno gli eserciti nemici da abbattere ma gli innocenti e gli indifesi..

... ed ecco come allora in un "passato" vicinissimo, e così oggi, che quando si tratta di CRUDEZZA non si pongono certo "quanto eticamente sia necessario" impegnarsi perché certe immagini magari non possano proprio essere catturate e memorizzate evitando di creare, PRIMA, la crudezza; il dolore; l'ingiustizia ...

... le immagini che linko alla fine, non sono consigliabili alle persone sensibili:- ecco la filosofia che ancora perseguono questi lupi travestiti da agnello e non vogliono ancora ripudiare .. l'etica di questo secolo Americano ... e parlano di crudezza, di libertà, parlano di etica

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
noalgregge
Inviato: 4/5/2011 14:47  Aggiornato: 4/5/2011 14:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: La morte di Osama bin Laden
Nel sito di Icke si dice che "il cadavere ce l'hanno in ghiaccio da una decina di anni" e che lo hanno gettato in mare in fretta e furia dopo la presunta uccisione per impedire di sapere che non era appena morto.
Non mi stupirei quindi se dovessero uscire le foto ufficiali con il corpo di Bin Laden (o di suo cugino...) come soggetto.

http://www.davidicke.com/headlines/48086-inside-sources-bin-ladens-corpse-has-been-on-ice-for-nearly-a-decade-

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
Klaatu
Inviato: 4/5/2011 14:48  Aggiornato: 4/5/2011 14:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
@ Nuit
Citazione:

...quando si è trattato di Saddam però hanno diffuso foto e video a dir poco raccapriccianti!!!


Beh, su Saddam non c'era niente da taroccare.
Ha subito un processo pubblico, lo hanno condannato a morte ed è stato giustiziato davanti a testimoni.
Quello che hanno taroccato era "solo" il Saddam giustiziato, ovvero un povero sosia drogato per non poter capire cosa succedeva.
La bocca socchiusa della espressione inebetita ha mostrato chiaramente che la dentatura inferiore non era quella lineare e perfetta di Saddam.
Ma si poteva rovinare tanta gloria per una banale dentatura?
Certo che no.
Del resto, se fu riconosciuta per genuina la dentatura abbrustolita di Hitler figuriamoci se poteva cambiare le cose la dentatura di Saddam il sosia.

Klaatu
Inviato: 4/5/2011 14:53  Aggiornato: 4/5/2011 14:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/1/2011
Da:
Inviati: 871
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:

Nel sito di Icke si dice che "il cadavere ce l'hanno in ghiaccio da una decina di anni" e che lo hanno gettato in mare in fretta e furia dopo la presunta uccisione per impedire di sapere che non era appena morto.


Ma intero o a bastoncini con la complicità di Capitan Findus?

DrHouse
Inviato: 4/5/2011 15:03  Aggiornato: 4/5/2011 15:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
mi duole informarvi che state dicendo le STESSE cose che dice paolo Attivissimo
http://attivissimo.blogspot.com/2011/05/osama-nuova-foto-nuovo-fake.html
non vi fa uno strano effetto?

androdiano,
ho letto la pagina del blog di Attivissimo che hai linkato.

Ho il sospetto che Attivissimo abbia scopiazzato pari pari varie considerazioni che abbiamo fatto proprio in questo thread nella giornata di ieri, ma, a parte questo, molte delle cose che scrive in quella pagina sono oggettivamente condivisibili e anche divertenti, in modo particolare le castronerie scritte in questi giorni dai media.

Se c'è una cosa su cui tutti siamo d'accordo è che i media ufficiali escono da questo episodio con la credibilità ridotta a zero. Mi auguro che un maggior numero di persone, indipendentemente dagli orientamenti e dalla posizione sull'11 settembre, impari d'ora in poi a diffidare dei mainstream e si affidi sempre di più ai blog e alla stampa indipendente, dietro cui si nascondono spesso un livello di competenza, una professionalità e una capacità di analisi infinitamente superiori.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
matteog
Inviato: 4/5/2011 15:32  Aggiornato: 4/5/2011 15:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: La morte di Osama bin Laden
Salve a tutti,

innanzitutto ringrazio Massimo per aver creato questo sito in cui posso leggere ed incontrare virtualmente tante persone intelligenti che fortunatamente non si fanno infinocchiare.

Secondo me il fatto di aspettare a dare le foto è calcolato: è fatto per far crescere l'attenzione e l'emozione sull'evento come l'uscita di un film. Se alla fine dalle foto non si riconoscerà nessun Bin Laden non importa perché alla massa stupida ed ignorante sarà salita così l'emozione che qualsiasi cosa gli propineranno se la berrà.

Faccio un esempio: in Incontri ravvicinati del 3o tipo la navicella aliena sparisce dietro una montagna nonostante sia più grande della montagna stessa. A tal proposito Spielberg stesso dice che fece questo "errore" volutamente perché ormai aveva in pugno l'emozione e l'attenzione dello spettatore.

Quello che sta succedendo è esattamente questo secondo me. Basta inoltre vedere che appena è stata data la notizia si sono fatti festeggiamenti, questo dimostra che le persone hanno rinunciato, o non lo hanno mai avuto, al loro senso critico, fidandosi sull'emozione dello stesso evento e fidandosi ciecamente del loro governo.

Ora secondo me il guaio del mondo non sono tanto i governi malavitosi come quello americano, ecc. ma chi lo avalla.
Se quelli che chiamiamo giornalisti facessero veramente i giornalisti allora la verità potrebbe veramente uscire fuori, ma siccome viviamo in un mondo di servi e sudditi la verità sarà per i pochi "eletti" tipo le persone che frequentano siti come questo.

Questo è il secondo 11/9 ma purtroppo mi aspetto a breve un terzo, perché gli USA hanno bisogno di fare un'altra guerra, resta solo da capire dove.
Ormai per chi ha un'intelligenza lo schema è chiaro, fra l'altro gli USA lo attuano da decenni.

Matteo

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
hendrix
Inviato: 4/5/2011 15:38  Aggiornato: 4/5/2011 15:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: La morte di Osama bin Laden
Giusto per confondere le acque ho trovato (senza fonti di riferimento)

Ultima verità americana: il corpo di Osama è in Florida

Che cosa cercano di ottenere i servizi segreti americani, diffondendo questa nuova verità, secondo la quale il corpo di Bin Laden non sarebbe stato sepolto in mare, ma si troverebbe alla base segreta della marina americana, a Pensacola, in Florida?

E perché ci sono voci insistenti anche sul fatto che il blitz dei "Navy Seals" nella villetta di Abbottabad sarebbe avvenuto una settimana prima di quanto è stato raccontato ufficialmente? Cui prodest?

E altro ancora: perché inizialmente è stato detto che il blitz era tenuto nell'assoluto segreto, e poi viene diffusa la notizia che gli unici ad essere informati, oltre alla CIA, erano quelli dell'Intelilgence Service inglese? E che lo erano da oltre un mese?

A quest'ultima domanda una risposta ci sarebbe pure: la neo società William & Kate non ha forse rinunciato al viaggio di nozze?

redna
Inviato: 4/5/2011 15:44  Aggiornato: 4/5/2011 15:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
E altro ancora: perché inizialmente è stato detto che il blitz era tenuto nell'assoluto segreto, e poi viene diffusa la notizia che gli unici ad essere informati, oltre alla CIA, erano quelli dell'Intelilgence Service inglese? E che lo erano da oltre un mese?

A quest'ultima domanda una risposta ci sarebbe pure: la neo società William & Kate non ha forse rinunciato al viaggio di nozze?



(ANSA) - LONDRA, 2 MAG - Finite le nozze, finito il sogno. Il principe William e la neo duchessa di Cambridge dovranno separarsi per due mesi e mezzo quando lui, a settembre, andrà nelle Falklands. Kate non potrà raggiungere il marito, pilota della Raf, perché 10 settimane sono considerate dall'aeronautica un periodo troppo breve per giustificare il trasferimento di un partner. "E' un brutto colpo per Kate", ha detto una fonte al Sun. "Lo sanno da qualche settimana, e Kate è stata molto triste quando l'ha appreso".

notizia

riassumendo: a settembre il rampollo dei reali inglesi va alla Falklands e ci sta per due mesi e mezzo.
Il tutto lo sapevano da 'qualche settimana'.
Che cosa hanno in mente di fare gli inglesi per fine anno?

C’è al mondo una sola cosa peggiore del far parlare di sé: il non far parlare di se (Oscar Wilde)
Sertes
Inviato: 4/5/2011 15:49  Aggiornato: 4/5/2011 15:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
matteog ha scritto:
Questo è il secondo 11/9 ma purtroppo mi aspetto a breve un terzo, perché gli USA hanno bisogno di fare un'altra guerra, resta solo da capire dove.


Ok, questa è una possibilità, ma fare pronostici sul futuro non è molto utile.

Piuttosto l'articolo ragionava sull'inverso, cioè se non fosse già successo qualcosa di così grosso che abbia giustificato la necessità di giocarsi la carta "becchiamo Bin Laden", e lo identifica nell'uscita del finto documento di nascita del presidente. Secondo me è un insieme di fattori, ma piuttosto che ipotizzare sul futuro è più proficuo analizzare le cose accadute subito prima dell'evento.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Decalagon
Inviato: 4/5/2011 15:54  Aggiornato: 4/5/2011 15:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Sertes:

Citazione:
Secondo me è un insieme di fattori, ma piuttosto che ipotizzare sul futuro è più proficuo analizzare le cose accadute subito prima dell'evento.


Può darsi che questo evento sia stato utilizzato per: 1) distogliere l'attenzione dallo scandalo del certificato di nascita di Obama 2) dimostrare agli americani che lui è stato un'ottima scelta come Presidente, e convincerli a votare nuovamente per lui alle prossime elezioni 3) prolungare il fermo dell'esercito americano in medio-oriente con la scusa delle rappresaglie di Al-Quaeda. Sicuramente però c'è di mezzo qualcosa di più grosso...

Chi vivrà, vedrà.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
munchmadon
Inviato: 4/5/2011 16:21  Aggiornato: 4/5/2011 16:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2009
Da: Isernia
Inviati: 77
 Re: La morte di Osama bin Laden
Quattro cose:
1)La vignetta postata da Redna a firma Marassi mi ha fatto cagare addosso, e non dal ridere.
2)Mi scappello di fronte a Tuttle, un grande.
3)Abbiamo finalmente la prova che P.A. ci spia sotto mentite spoglie.
4)Avete sentito la notizia che è morto Bin Laden?

munchmadon
Inviato: 4/5/2011 16:32  Aggiornato: 4/5/2011 16:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/8/2009
Da: Isernia
Inviati: 77
 Re: La morte di Osama bin Laden
Non imparerò mai ad utilizzare il form di questo sito per mandare i messaggi!

Virgil
Inviato: 4/5/2011 16:41  Aggiornato: 4/5/2011 16:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/8/2010
Da:
Inviati: 384
 Re: La morte di Osama bin Laden
perfettamente d'accordo con il concetto espresso nell'articolo.

Bubu93
Inviato: 4/5/2011 16:44  Aggiornato: 4/5/2011 16:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/1/2011
Da:
Inviati: 672
 Re: La morte di Osama bin Laden

"sembra che la potenzialità di huber il telescopio volante... possa benissimo fornire tale prova..."

"SONO ULTRA CONVINTO DA MATEMATICA CERTEZZA... LA LUNA NON RUOTA SUL PROPRIO ASSE..."
Cit.dino

"Anche le rocce hanno un loro dna"
cit. Klaatu
Makk
Inviato: 4/5/2011 17:57  Aggiornato: 4/5/2011 17:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/12/2009
Da:
Inviati: 933
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Quello che sta succedendo è esattamente questo secondo me. Basta inoltre vedere che appena è stata data la notizia si sono fatti festeggiamenti, questo dimostra che le persone hanno rinunciato, o non lo hanno mai avuto, al loro senso critico, fidandosi sull'emozione dello stesso evento e fidandosi ciecamente del loro governo.

NO, non lo dimostra.

il sondaggio con il 23% di "persone" che nutrono dubbi sulla versione data dal "governo" USA dice il contrario.

Casomai dimostra (non mi ricordo più chi lo diceva) che le bestie non sono solo tra i musulmani.
Infatti le manifestazioni di gioia per il successo dell'attentato dell'11 settembre (sempre che fossero vere e non i probabili montaggi da materiale di repertorio) sono esattamente speculari a quelle viste a Ground Zero.

Nessuna "evoluzione" si può evincere da come sta andando l'informazione su questa faccenda. Balle spacciate con disinvoltura. come SEMPRE.

Anzi, io tenderei a supporre un calo di credibilità per le V.U. in generale. Vedremo presto, ma secondo me questa operazione risulterà "dubbia" più in fretta.

Se confrontiamo che già Repubblica si affanna a riportare le dichiarazioni dei pakistani (sia gente comune di Abbottabad che governative), o degli "esperti di funerali islamici", o le voci su "elicotteri stealth", ecc significa che hanno una certa paura di trovarsi sbugiardati e "abbocconi" in un prossimssimo futuro, davanti ai loro lettori.
Il loro mettere le mani avanti racconta che sospettano che le cose non siano poi così facili da dare a bere come tutti qui dentro sembrano credere.

Io credo addirittura che "ormai" (ed è un risultato del lavoro di siti come LC) sia acquisito che un sacco di "persone" sospettano che gli si menta spesso e volentieri.

Giano
Inviato: 4/5/2011 18:28  Aggiornato: 4/5/2011 18:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: La morte di Osama bin Laden
OT, chiedo scusa.

«Una ragazza ha trovato un portafoglio sul sedile, quando i passeggeri scendevano. Sapeva di chi fosse, e così l’ha restituito. Il signore arabo, l’ha ringraziata molto e prima di uscire dalla metropolitana è tornato da lei e le ha detto, visto che lei gli ha fatto un grande piacere lui ne faceva uno a lei: "Non prenda la metropolitana a Milano a maggio, succederà qualcosa di veramente brutto, mi raccomando mi ascolti".

La sedicente storiella è stata smascherata dal giornalista Paolo Attivissimo, specialista di bufale e catene di Sant’Antonio che però avverte: «è possibile proteggersi da queste storielle, basterebbe non diffonderle e spezzare la “catena” senza aspettarsi nessun premio, disgrazia, o desideri esauditi perché si è inviato a 8, 10 o 20 amici».

Da rainews24: http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=152489

Specialista di catene di sant’Antonio… mi piace!

Decalagon
Inviato: 4/5/2011 18:31  Aggiornato: 4/5/2011 18:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: La morte di Osama bin Laden
Citazione:
Specialista di catene di sant’Antonio… mi piace!


Certo! Attivissimo ha sbugiardato anche la storiella dei gatti bonsai e della e-mail maledetta da un fantasma

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
androdiano
Inviato: 4/5/2011 18:35  Aggiornato: 4/5/2011 18:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2011
Da:
Inviati: 147
 Re: La morte di Osama bin Laden
potete fare di meglio

aotearoa
Inviato: 4/5/2011 18:41  Aggiornato: 4/5/2011 18:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: La morte di Osama bin Laden
Ho condiviso su facebook la notizia che Osama morì nel 2007, con le dichiarazioni di Benazir Bhutto ed i link di current e you tube, risultato? mi è stato cancellato 2 volte !!!!!!!!
Qualcun altro vuole provare?

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
redna
Inviato: 4/5/2011 18:48  Aggiornato: 4/5/2011 18:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/4/2007
Da:
Inviati: 8095
 Re: La morte di Osama bin Laden
Bin laden ucciso due volte

http://www.youtube.com/watch?v=QjzNtmO-dGw

Rispetto alle notizie sull'uccisione di Bin Laden la mia opinione è che siamo di fronte a una gigantesca operazione mediatica, un grande spettacolo che è stato costruito e organizzato per miliardi di persone. Chi ha organizzato questo spettacolo, come e perché, lo vedremo nelle prossime settimane e nei prossimi mesi. Ma che si tratti di un grande spettacolo non ci sono dubbi, perché l'intera versione che ci viene offerta è piena di macroscopici buchi informativi, tra l'altro su questo varrebbe la pena di fare una speciale riflessione sul comportamento del sistema mediatico, quello che chiamo "la grande fabbrica dei sogni e della menzogna" che reagisce come a un solo comando, come un soldatino mondiale che in tutte le sue componenti e diramazioni reagisce come se obbedisse a un ordine. In questo caso specifico tutti hanno accettato immediatamente la versione fornita dal Presidente degli Stati Uniti. Per me il Presidente degli Stati Uniti d'America è l'ultima persona della quale ci dobbiamo fidare, per la semplice ragione che si tratta di un Paese che è stato per molti anni l'impero del mondo e sta perdendo questa funzione imperiale e quindi si sta difendendo disperatamente da una crisi dalla quale non riesce a uscire, per questa ragione il suo principale portavoce non è attendibile. Così come non era attendibile il suo predecessore che, giustamente, The Nation ha definito non molto tempo fa "il capo torturatore del mondo". Quindi siamo di fronte a gente di cui non ci si può fidare ma neanche per sogno e neanche per caso...

Questo signore ci sta raccontando che dopo 10 anni di ricerche, improvvisamente sulla base di un'accurata analisi che è durata un anno abbondante, sono venuti a sapere dove era Osama Bin Laden. Io avevo diverse informazioni in merito da due fonti autorevoli:

1) l'attuale Presidente Pakistano Zardari che due anni fa disse di sapere, di avere informazioni che parlavano di una morte di Osama Bin Laden già avvenuta nel dicembre 2001;

2) poi abbiamo avuto la rivelazione di Benazir Bhutto che il 7 novembre 2007, intervistata da Al Jazeera, ci comunicò che lei sapeva che Osama Bin Laden era stato già ucciso e ci disse anche l'uccisore Omar Sheikh ex agente dell'Information service pakistano.

Io sapevo queste cose. Naturalmente non lavoro per i servizi segreti quindi non potevo sapere nulla, ma in ogni caso questa storia che ci stanno dicendo adesso non sta in piedi. Perché se Osama Bin Laden era così importante in tutti questi anni, come è possibile che se ne stesse chiuso in un compound, a quanto pare erano in 3, adesso l'ultima notizia è che era addirittura disarmato. E poi perché l'hanno ucciso subito? Perché l'hanno immediatamente "seppellito" in mare, adducendo risibili scuse tipo quella che si voleva rispettare le usanze islamiche? Tutta questa storia sembra scritta da un imbecille, non da uno scrittore di fantascienza. Naturalmente sono diverse voci alle quali si aggiungono le voci di gran parte di giornalisti che non avendo spiegazioni, se le inventano. Oppure accettano le spiegazioni più ridicole che vengono offerte e poi smentite e subito dopo vengono riproposte come se fossero uguali alle precedenti, mentre erano opposte alle precedenti.

Lo hanno ucciso perché si è difeso o l'hanno ucciso perché dovevano ucciderlo? Oppure, come scrivono quasi tutti i giornali, perché era stato dato l'ordine di ucciderlo? E perché l'ordine di ucciderlo? Perché è evidente, perché questo Osama Bin Laden è stato utilissimo durante tutte le due presidenze di George Bush per terrorizzare il pianeta. Adesso scopriamo che non poteva terrorizzare nessuno perché era nascosto in una casa che non aveva neanche le comunicazioni, quindi era totalmente incapace di agire. Mi immaginavo che questo compound ce lo descrivessero come un posto dove c'erano 500 agenti, gente armata, un bunker. Invece stava in una stanza, mi pare al secondo piano, neanche sottoterra, facilmente eliminabile da un comando di una quarantina di persone. Da qualunque parte la si veda questa descrizione non sta in piedi da nessuna parte. Adesso naturalmente ci faranno vedere le fotografie, ma siccome siamo stati tutti al cinema e abbiamo visto "Sesso e potere", abbiamo visto "I tre giorni del condor"e poi anche "Avatar", sappiamo che si può costruire qualunque immagine al Pc in qualunque modo, in qualunque circostanza. Siccome non c'è più il corpo, ci possono far vedere qualunque cosa e su qualunque cosa io avrò pieno diritto giornalistico e da cittadino di dubitare di quello che ci stanno raccontando, in questo grande spettacolo.

A cosa serve questo grande spettacolo?

Vedremo, la prima cosa che mi viene in mente è che il Signor Obama, premio nobel per la pace si candiderà per le prossime elezioni con il titolo ovviamente combattuto e guadagnato sul campo di "vendicatore dell'America" fantastica operazione, con alcuni giornalisti che scrivono dei commenti sbalorditivi come quello che per scoprire il luogo dove si nascondeva Osama Bin Laden, si è usata la tortura (come ha scritto Rampini proprio in questi giorni) su prigionieri in mano a governi alleati. Quindi in qualche maniera ci dicono che la tortura serve, perché ci ha consentito di scoprire dove si nascondeva Osama Bin Laden. La seconda