Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
Inviato da Redazione il 12/7/2011 5:50:00 (5058 letture)

L’11 settembre 2011 ricorrerà il decimo anniversario dei fatti di New York e Washington che hanno avuto un ruolo drammatico nella storia moderna. Questi fatti hanno fornito il pretesto per una “guerra al terrorismo“ che ha sostituito la Guerra Fredda nel quadro bellico globale, all’interno del quale sono avvenute invasioni ed occupazioni militari, violazioni delle leggi internazionali e dei diritti umani, ed un esteso assalto ai diritti civili, fondamento cruciale di ogni democrazia. La spesa militare globale, che aveva iniziato a decrescere rapidamente dopo la fine della Guerra Fredda è risalita, grazie all’aiuto della versione ufficiale dell’11 settembre, ai livelli della Guerra Fredda, e continua ad aumentare. La focalizzazione su soluzioni di tipo militare, rispetto ai complessi problemi umani, ha depistato l’umanità proprio nel momento in cui è necessaria la massima collaborazione internazionale per risolvere problemi di cambiamento climatico, di scarsezza di risorse energetiche e di altre importanti sfide che l’umanità deve affrontare.

Nel frattempo lo scetticismo sui rapporti ufficiali degli attacchi dell’11 settembre (da parte della Commissione 9/11, della FEMA, del NIST, dell’FBI e di altre agenzie governative o incaricate dal governo) ha raggiunto livelli molto alti in diversi paesi. Questo scetticismo, contrariamente a quanto viene regolarmente asserito dai mainstream media, è basato sui fatti, e non è il semplice risultato di un pensiero illusorio o “complottistico”.

Il Centro Internazionale per gli Studi sull’11 Settembre ha deciso di sponsorizzare quattro giorni di Pubbliche Conferenze nella città di Toronto, in Canada, per il decimo anniversario dei fatti dell’11 settembre 2001.

Queste Conferenze non saranno un processo-farsa né un tribunale simbolico. Verranno presentate le più serie, accurate e documentate analisi sulle prove migliori che sono emerse nei dieci anni dagli eventi dell’11 settembre.

Scopo delle Conferenze

1 - Presentare prove che l’indagine ufficiale del governo americano sui fatti dell’11 settembre 2001, …

… come è stata perseguita dalle varie agenzie governative o incaricate dal governo, è seriamente lacunosa e manca di descrivere e di rendere accuratamente conto dei fatti dell’11 settembre.

2 - Presentare le prove più sostanziose sulla inadeguatezza dell’indagine governativa americana, organizzare e indicizzare queste prove, preservarle, renderle facilmente accessibili al pubblico e alle organizzazioni governative, non governative e intergovernative.

3 - Presentare una documentazione ed una sintesi delle Conferenze, insieme alle dichiarazioni firmate degli esperti, ai governi interessati, ai gruppi e alle agenzie internazionali, con la richiesta che venga istituita una indagine imparziale sugli eventi dell’11 settembre 2001, che sono serviti per dare inizio ad invasioni militari e a limitare i diritti dei cittadini.

4 - Coinvolgere l’attenzione del pubblico e dei media, attraverso le testimonianze come attraverso incontri con il pubblico e con la stampa, durante i quattro giorni delle Conferenze.

Sede delle Conferenze

Queste Conferenze sono internazionali, e la scelta di una sede esterna agli Stati Uniti intende sottolineare questo concetto. Allo stesso tempo vi sono buoni motivi per aver scelto un luogo ragionevolmente vicino agli attacchi dell’11 settembre 2001, in modo che le persone direttamente coinvolte in questi fatti, come ad esempio i familiari delle vittime, possano recarsi alle Conferenze. Toronto è a nove ore di macchina da New York. La sede specifica di queste Conferenze sarà l’università Ryerson di Toronto.

I partecipanti

Alle conferenze parteciperanno moderatori, esperti ed un Comitato di Cittadini. I moderatori guideranno gli esperti e il Comitato attraverso la presentazione e la discussione degli elementi di prova. Gli esperti (ma anche possibilmente dei veri e propri testimoni) parleranno dei risultati della loro ricerca e, laddove appropriato, presenteranno formalmente queste prove al Comitato. Un gruppo internazionale di quattro personaggi altamente credibili ascolterà le testimonianze, prenderà in esame le prove, porrà domande, discuterà, e presenterà un rapporto finale alla conclusione delle Conferenze.

Ogni giornata delle Conferenze avrà uno o più temi. Ad esempio il terzo giorno delle conferenze (il 10 settembre 2011) sarà dedicato alla distruzione del World Trade Center. Le persone seguenti si sono dichiarate disponibili a partecipare come esperti in questa giornata: Niels Harrit, David Chandler, Richard Gage, Steven Jones and Jon Cole.

Le Conferenze saranno moderate da Michael Keefer e Matthew Witte, il rapporto finale sarà redatto da James Gourley. I temi delle giornate 1, 2 e 4 includeranno Al-Queda, la mancata difesa aerea, l’insider trading, anomalie del volo 77 e 93, la natura del terrorismo sotto falsa bandiera [false flag terrorism] e la resistenza psicologica verso le versioni che mettono in discussione quella ufficiale.

Esperti che hanno confermato la loro presenza sono Peter Dale Scott, David Ray Griffin, Laurie Manwell, Graeme MacQueen, Lance DeHaven-Smith e Kevin Ryan, è vi è una lista di altri esperti a cui presto verrà chiesto di partecipare.

Vi saranno anche interventi, durante le giornate e le serate, da parte di testimoni oculari e di membri dei familiari delle vittime dell’11 settembre.

Chi sponsorizza questi eventi?

Lo sponsor principale di queste conferenze è il Centro Internazionale per gli Studi dell’11 Settembre, fondato dall’avvocato americano James Gourley. Attualmente il Centro è conosciuto soprattutto per il suo successo nell’aver ottenuto il rilascio di circa quattro terabyte di materiale video finora trattenuti (e nascosti al pubblico) dal NIST.

Organizzazione e pianificazione

Vi saranno un Comitato Dirigente, un Comitato Consulente e diversi Gruppi di Lavoro. Il Comitato Dirigente attualmente è formato da Kevin Ryan, Laurie Manwell, Graeme MacQueen and Adnan Zuberi. Il Comitato Consulente sarà un gruppo internazionale composto da circa una dozzina di esperti, familiari delle vittime dell’11 settembre, e personaggi importanti. Circa metà di questi consiglieri sono già stati scelti, gli altri verranno invitati nei prossimi mesi.

I gruppi di lavoro affronteranno videoconferenze, registrazioni, pubblicità, relazioni con i media, raccolta di fondi eccetera.

Le prove

Le prove che verranno presentate alle Conferenze saranno scelte secondo i seguenti criteri: alto livello di accertabilità, importanza, e consenso. “Alto livello di accertabilità” significa che le Conferenze si concentreranno non su ragionamenti ma su fatti che possono essere affermati con certezza. “Importanza” significa che le Conferenze si concentreranno su elementi della spiegazione governativa che sono fondamentali per tenere in piedi quella spiegazione. “Consenso” significa che le prove verranno scelte tra quelle che hanno causato minori controversie all’interno del movimento che critica la versione ufficiale.

[Traduzione di Massimo Mazzucco per luogocomune.net]

FONTE: TORONTO HEARINGS HOMEPAGE

Voto: 10.00 (3 voti) - Vota questa news - OK Notizie
News precedente - News successiva Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news OK Notizie Condividi su FaceBook


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
NeWorld
Inviato: 12/7/2011 7:32  Aggiornato: 12/7/2011 7:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
Veramente Notevole!

Mi dispiace solo di non poter assistervi neanche in parte.
Ma spero i passaggi salienti delle conferenze possano essere disponibili in formato video sul web,per moltiplicare ed estendere importanti informazioni.

Attualmente il Centro è conosciuto soprattutto per il suo successo nell’aver ottenuto il rilascio di circa quattro terabyte di materiale video finora trattenuti (e nascosti al pubblico) dal NIST.

Niente male... e forse si potrà capire PERCHE' sono stati nascosti...

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
peonia
Inviato: 12/7/2011 9:44  Aggiornato: 12/7/2011 9:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
Evviva, sono certa che la Verità verrà fuori!!!!!
L'aspetto da 10 anni....sarà l'inizio del Cambiamento.
Attendiamo con ansia anche il tuo nuovo film, diamoci tutti da fare per commemorare come si deve...

Per inciso, sto leggendo GAZA di Vittorio Arrigoni, quante ignobili bugie raccontano i media...non è una novità e non che io ci credessi ma leggere la Verità da testimoni oculari, uin'orrenda verità, fa molto molto male...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
DjGiostra
Inviato: 12/7/2011 10:08  Aggiornato: 12/7/2011 10:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
Peonia dice:
Citazione:
Evviva, sono certa che la Verità verrà fuori!!!!! L'aspetto da 10 anni....sarà l'inizio del Cambiamento.


Io cosi certo non lo sono.. Pero' ci spero tantissimo e spero vivamente
che tu abbia ragione!!!!

Detto questo devo dire che la conferenza si presenta benissimo !!!
A questo punto bisogna vedere quanto rilievo gli daranno
i MainStream !!!!! Non credo che glie ne daranno molto..
Aspettiamo l'esito della conferenza !!!!!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
DjGiostra
Inviato: 12/7/2011 10:34  Aggiornato: 12/7/2011 10:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
PS:
@Massimo: Ma intendi parteciparvi o assistervi ??

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Truth79
Inviato: 12/7/2011 12:15  Aggiornato: 12/7/2011 12:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: I ?Toronto Hearings? ? 8/11 settembre 2011
Molto interessante,speriamo smuova l'opinione pubblica,Massimo devi assolutamente partecipare e poi farci un resoconto dettagliato.Ma in ben 4 terabyte di immagini e video che cosa ci puo essere che non abbiamo già visto e rivisto?E soprattutto quando le vedremo?

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
fefochip
Inviato: 12/7/2011 15:23  Aggiornato: 12/7/2011 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I ?Toronto Hearings? ? 8/11 settembre 2011
cavolo!
sembra una cosa veramente seria e di portata mondiale e credo
senza precedenti

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
desbouvet
Inviato: 12/7/2011 23:05  Aggiornato: 12/7/2011 23:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/6/2007
Da:
Inviati: 541
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
La focalizzazione su soluzioni di tipo militare, rispetto ai complessi problemi umani, ha depistato l’umanità proprio nel momento in cui è necessaria la massima collaborazione internazionale per risolvere problemi di cambiamento climatico [....]

Il grassetto è mio. E di istinto mi sono fermato qui, anche se con l'intelletto ho continuato a leggere fino in fondo, augurandomi, come si è rivelato felicemente, che il testo fosse estraneo alle penne di Luogocomune.

aotearoa
Inviato: 14/7/2011 1:04  Aggiornato: 14/7/2011 1:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
Oggi sul
http://www.beppegrillo.it/
intervista a Massimo Fini sull'Afghanistan
http://www.youtube.com/watch?v=JV0MeBl_kx8
con dissertazioni su Bin Laden, Gasdotto Unocal, etc...

Per Massimo Mazzucco: Perché non iscrivi Luogocomune a Tzetze?
http://www.tzetze.it/

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
Jurij
Inviato: 14/7/2011 6:49  Aggiornato: 14/7/2011 6:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: I “Toronto Hearings” – 8/11 settembre 2011
[email protected]

L’intervista di Massimo Fini, che tra l’altro trovo un grande conoscitore di problematiche internazionali, l’ho ascoltata e lo trovata veramente molto esauriente.

Se posso dare un consiglio: ascoltatela, descrive bene da dove provengono i famosi “cattivissimi” talebani … il che fa capire come è distorta l'informazione che arriva alla massa.

P.S. L'avevo vista sul sito di Grillo.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA