Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
 DVD-SHOP

ACQUISTA I FILM
DI LUOGOCOMUNE
 Amazon
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 --





 Menu principale
 Utenti Online
Iscritti: 12959 + 3481
55 utente(i) online (36 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 55

Altro...
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata
 Commenti recenti
Re: Aereo malese abbattutto
m4x 30/7/2014 0:26
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
m4x 29/7/2014 23:54
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Verità 29/7/2014 22:28
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
invisibile 29/7/2014 22:20
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Verità 29/7/2014 22:02
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Mrexani 29/7/2014 21:40
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
matrizoo 29/7/2014 21:39
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
invisibile 29/7/2014 21:17
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Mrexani 29/7/2014 21:06
Re: Quelli che il debito pubblico c'è perché abbiamo...
Polidoro 29/7/2014 21:06
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
m4x 29/7/2014 21:00
Re: Commenti liberi
Ste_79 29/7/2014 20:54
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
invisibile 29/7/2014 20:42
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
VIPER 29/7/2014 20:38
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Mrexani 29/7/2014 20:32
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
VIPER 29/7/2014 20:25
Re: Quelli che il debito pubblico c'è perché abbiamo...
Ste_79 29/7/2014 20:19
Re: Commenti liberi
Nomit 29/7/2014 20:06
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Mrexani 29/7/2014 20:06
Re: Ralph Renè: cos'è l'EBS
Calvero 29/7/2014 19:50
 Recent Topics
Chi siamo veramente, cosa siamo veramente?
OLOCAUSTO PALESTINESE
l'angolo della salute
Cosa state ascoltando?
La Nuova Cronologia di Anatolij Fomenko
Questioni Tecniche - tutto quello che vorresti sapere su LC e mai lo verrai a sapere
AIUTI URGENTI PER GAZA
MH 17 (nuovo thread)
Il Senato dei Raccomandati
Gustavo Adolfo Rol
canneto di caronia
Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
Reddito di cittadinanza Europeo
I pacifisti italiani sono stati uccisi a Genova
L'angolo dei video
Urgente: "inganno globale"
Vannoni presenta il suo Metodo Stamina
il viaggio inconsapevole
L'angolo delle immagini
ENNESSIMA PORCATA ITALIANA NASCOSTA AL POPOLO BUE
Cosa è l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C)?
Musica dal vivo
Civiltà Ebraica
I governi mondiali
Vergognamoci per loro
Messaggi da un Maestro taoista
Arkadij Petrov e Gregari Grabovoj – bio-informazione
Abbattimento MH17
Altre campane - raccolta
Cronaca di un inciucio annunciato

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


varie : Che cos'è luogocomune?
Inviato da Redazione il 8/11/2011 19:00:00 (4476 letture)

Hear ye! Hear ye! Lettori ed utenti, passanti e rimanenti, sto per fare una rivelazione che per molti risulterà sconvolgente:

Luogocomune non è un sito di propaganda ideologica, è un sito di discussione e di confronto.

Quale è la differenza? Nei siti di propaganda escono articoli a senso unico, che utilizzano sempre la stessa chiave di lettura degli eventi storici e rafforzano ogni volta le stesse conclusioni di tipo politico – di “destra”, “centro” o “sinistra” che siano.

Luogocomune invece è un sito “aperto a tutti, dove tutte le idee godono dello stesso diritto di asilo, indipendentemente dalla posizione politica o da pregiudizi altrui. Lo spazio di espressione è garantito a tutti: sta poi all'utente difendere e far valere di volta in volta le proprie idee, all'interno delle noste regole e nel pieno rispetto delle idee altrui”. Sta scritto qui.

Quindi, quali sono i criteri con cui il vostro umile servitore [feroce dittatore, N.d.T.] sceglie gli articoli da pubblicare?

I criteri sono due, e sono sempre rimasti gli stessi fin dall'inizio: 1) gli argomenti devono ricadere nella gamma di interessi complessivi dei nostri lettori (qui di migrazione dei coleotteri si parla raramente), e 2) ogni articolo deve rappresentare un’idea/posizione ben definita, da qualunque parte stia, che permetta una discussione utile e costruttiva su quell’argomento.

In altre parole, ogni articolo viene valutato in base alle possibilità che offre di sviluppare una discussione utile e costruttiva su un argomento che ci interessa in modo particolare. Dove per “utile” si intende una discussione in grado di offrire nuovi punti di vista e nuove informazioni a chi ancora non li conoscesse, …

… e per “costruttiva” si intende una discussione che porti possibilmente a conclusioni che prima non esistevano. (Si può anche “trovarsi d’accordo sul non essere d’accordo”, al limite, ma almeno ci si è chiariti a vicenda, nel rispetto reciproco delle idee altrui.)

A questo punto dovrei fare una lista di tutti gli articoli che ho pubblicato in sette anni con i quali non potevo chiaramente essere d’accordo, ma ritengo che l’intelligenza dei nostri lettori possa esentarmi da questa fatica.

I criteri che ho descritto sopra non valgono soltanto per gli articoli esterni, ma anche per quelli scritti da me: ogni volta che scrivo un articolo, mi domando prima di tutto se potrà nascerne una discussione utile e costruttiva fra gli utenti, anche se spesso so di andare incontro al malumore della “maggioranza”, perchè spesso le mie idee sono condivise da pochissimi. (Persino mia madre ogni tanto mi bastona).

Ma proprio questo esempio dovrebbe bastare a dimostrare che questo non è un sito di propaganda, monotematico e unidirezionale, ma un sito destinato prima di tutto allo scambio delle idee. Capisco che alcuni vengano ogni giorno sul sito sperando di trovare la “pappa già pronta” – in senso ideologico – ma non è questo il nostro scopo. Non bisogna mai permettere alle rotelle del nostro cervello di fermarsi, e soprattutto di adagiarsi su certe “convinzioni alternative” che sembrano contenere la “verità assoluta” solo per il fatto di essere alternative. (*)

In conclusione, domandatevi questo: è più utile leggere un articolo con il quale concordi in pieno, sul quale non hai niente da aggiungere, che sostanzialmente ti conferma quello che sapevi già, oppure un articolo che rappresenta idee, magari discutibili ma molto diffuse in rete, che sarebbe meglio analizzare ed eventualmente confutare?

Spero che questo chiarimento serva a rasserenare quelli che ogni tanto si domandano “dove sta andando luogocomune?”. Luogocomune rimane fermo dove è sempre stato. Luogocomune – lo dice la parola stessa – è un luogo che abbiamo in comune. E’ una piazza, aperta a tutti, dove vigono regole e criteri precisi. Ma le piazze non vanno da nessuna parte. Sono casomai le persone che passano di qui che “vanno” poi in un’altra direzione, dopo aver approfittato delle discussioni e delle nuove informazioni per crescere e per rafforzare le proprie convinzioni. (Non ditelo a nessuno, ma sto ancora crescendo anch’io, grazie a lc, giorno dopo giorno).

Massimo Mazzucco

PS: Fanno eccezione, nel discorso di cui sopra, alcuni articoli “monotematici”, come quello contro i debunkers e contro il CICAP, che non servono per stimolare discussioni, ma solo per rimarcare – specialmente per i nuovi arrivati - il pericolo comune che tutti corriamo contro la sana e libera diffusione delle idee.

* Ne approfitto per spiegare ai nuovi arrivati il motivo per cui la progressione dello “slogan” che appare accanto al vostro nick è inversamente proporzionale al numero di messaggi postati: si inizia da “So tutto”, si passa per “Ho qualche dubbio - Mi sento vacillare - Dubito ormai di tutto”, e si finisce con “Sono certo di non sapere.”

Ma mano che procede, il vero saggio abbandona le false certezza e capisce che ogni verità è relativa. Nel frattempo, quello che gli sembra un indebolimento diventa la sua vera forza. Come ha scritto Florizel nella Voce del Sito: "Perdere i puntelli può fare molta paura, ma una volta crollato il tetto si può vedere il cielo."

Voto: 9.00 (7 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
29/7/2014 10:58:34 - Ralph Renè: cos'è l'EBS
27/7/2014 21:20:00 - Commenti liberi
25/7/2014 20:00:53 - Quelli che il debito pubblico c'è perché abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità
24/7/2014 22:20:00 - Renzi come Obama: stessi errori, stessa presunzione
22/7/2014 18:20:00 - La "diretta TV" dalla Luna
21/7/2014 10:30:00 - Commenti liberi
18/7/2014 20:40:00 - Aereo malese abbattutto
17/7/2014 13:50:00 - "L'F-35 è un bidone", parola di esperto
14/7/2014 19:24:35 - Sul debito argentino è il vero scontro di civiltà
13/7/2014 20:20:00 - La striscia di Sorrento
12/7/2014 19:38:06 - La scienza 'boccia' le cure alternative
10/7/2014 19:40:00 - I "ribelli" dell'ISIS continuano a far regali agli americani
8/7/2014 21:01:32 - Commenti liberi
7/7/2014 10:00:00 - I media americani, liberi e indipendenti
3/7/2014 20:00:00 - Lettera ad un malato di mente

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Virtus
Inviato: 8/11/2011 18:57  Aggiornato: 8/11/2011 18:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 73
 Re: Che cos'è luogocomune?
Io su Luogocomune ho imparato più che in tutte le ore scolastiche trascorse in passato.

Morpheo70
Inviato: 8/11/2011 19:30  Aggiornato: 8/11/2011 19:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2011
Da:
Inviati: 86
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ragionando un po' ed incrociando le varie notizie su quello che leggevo in giro e quello che ho letto qui', ho scoperto cose che non sapevo e ho dato risposte ai molti dubbi che avevo....

un esempio:
Lavoro la Carpenteria Metallica e vedendo le 3 Torri crollare cosi' ho pensato che non era possibile, e mi è venuto il dubbio, qui il mio dubbio è diventato certezza!!!!

Grazie Massimo

florizel
Inviato: 8/11/2011 20:11  Aggiornato: 8/11/2011 20:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Che cos'è luogocomune?
Citazione:
Come ha scritto Florizel nella Voce del Sito: "Perdere i puntelli può fare molta paura, ma una volta crollato il tetto si può vedere il cielo."


Una sola precisazione: almeno per quanto mi riguarda, perdere i puntelli ha significato anche capire che la relativizzazione delle tante verità talvolta viene utile proprio a chi propina quelle false.
Non c'è bisogno di sottolinearlo a te, naturalmente.

E ritengo, inoltre, che solo tramite questo lavoro di "purificazione" dalle false certezze indotte si possa determiniare un genuino, e necessario, schieramento.

Senza alcuna intenzione di voler prevalere sulla discussione a venire (e ci mancherebbe altro...) spero che il senso di quella mia affermazione venga colto...

Per il resto, ti esonero dal pagamento dei diritti d'autore per avermi citata.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
cnj
Inviato: 8/11/2011 20:22  Aggiornato: 8/11/2011 20:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da: Romagna
Inviati: 778
 Re: Che cos'è luogocomune?
Lo sapevo già cos'era Luogo Comune.
Fa comunque piacere rispolverare le origini..... da dove veniamo, dove stiamo andando, badabim, badabam.
A proposito, è possibile che mi sbagli, ma a me sembra che (sebbene non ne possa più di vedere quella faccia finta di Berlusconi) ho come la sensazione che il nuovo che verrà sarà ancora peggio. Papademos in Grecia, magari un Monti d'annata in Italia.... un bel THINK-BANK-TANK che farà del proprio meglio per mettercelo permanentemente in quel posto.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. Nikola Tesla
Redazione
Inviato: 8/11/2011 20:24  Aggiornato: 8/11/2011 21:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 17892
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao Flo.

Non vedo contraddizioni, anzi la tua frase è bella proprio perchè ha un valore assoluto. I "puntelli" sono diversi per ciascuno di noi, ma il meccanismo di "liberazione e crescita" dalle false verità rimane identico per tutti.

Come disse un altro saggio: "Siamo tutti prigionieri di quello che crediamo di sapere". E credo che intendesse dire proprio TUTTI.

mikko
Inviato: 8/11/2011 20:32  Aggiornato: 8/11/2011 20:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2005
Da: Territorio Libero di Trieste
Inviati: 58
 Re: Che cos'è luogocomune?
GRAZIE Massimo !!!

NeWorld
Inviato: 8/11/2011 20:44  Aggiornato: 8/11/2011 20:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 558
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ne approfitto per fare i complimenti a Mazzucco (te lo devo proprio dire: ti reputo una delle persone più intelligenti che conosco)
e a tutti quelli che commentano in maniera costruttiva su Luogocomune.

Sicuramente positivo che siano nati molti siti di "libera informazione" ma tra i molti sicuramente uno dei miei preferiti è proprio LC,perchè vedo che vari punti di vista (spesso anche contrapposti) hanno un loro spazio:

Luogocomune invece è un sito “aperto a tutti, dove tutte le idee godono dello stesso diritto di asilo, indipendentemente dalla posizione politica o da pregiudizi altrui. Lo spazio di espressione è garantito a tutti

Continuate così !!!

E dopo queste sviolinate (meritate) devo muovere una critica allo spazio che viene "rubato" da commenti di utenti che invece di capire che questa libertà di espressione e di opinione è un valore per tutti,quando non sono d'accordo con determinati punti di vista,si scagliano in attacchi ad personam vergognosi con insulti e giudizi gratuiti su chi la pensa diversamente.

Mi auguro che questa specie di interventi (che sono SOLO dannosi) spariscano da LC.

Ognuno faccia la sua parte.

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
DjGiostra
Inviato: 8/11/2011 20:50  Aggiornato: 8/11/2011 20:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 4367
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ottima precizazione !!!!
Molto chiara !!
Compliementi Max !!!
Rinnovo la mia stima per te e il tuo lavoro..
Ciao.
Damiano.
PS:
Bellisssima la frase di Flo !!! Condivido pienamente...

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Redazione
Inviato: 8/11/2011 21:13  Aggiornato: 8/11/2011 21:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 17892
 Re: Che cos'è luogocomune?
NEWORLD: "E dopo queste sviolinate (meritate) devo muovere una critica allo spazio che viene "rubato" da commenti di utenti che invece di capire che questa libertà di espressione e di opinione è un valore per tutti,quando non sono d'accordo con determinati punti di vista,si scagliano in attacchi ad personam vergognosi con insulti e giudizi gratuiti su chi la pensa diversamente. Mi auguro che questa specie di interventi (che sono SOLO dannosi) spariscano da LC."

Sono al corrente del problema, che è stato sollevato anche di recente. Purtroppo io non ho il tempo di seguire i forum (riesco a malapena a stare dietro ai commenti in home), per cui è necessario che qualcuno mi avvisi se le cose prendono una brutta piega nei forum.

Ma mi dovete avvisare IMMEDIATAMENTE, appena capite che c'è bisogno del mio intervento, perchè troppo spesso mi arrivano le segnalazioni quando ormai la faccenda è degenerata in modo irrecuperabile. Quando arrivo su un forum e trovo tre o quattro pagine piene di battutine, sarcasmi, insulti e controinsulti, da parte di cinque o sei persone diverse, non ho certo voglia di mettermi a leggere tutto per risalire a "chi ha cominciato". A quel punto metto uno stop generico agli scontri, ma è chiaro che chi ci è andato di mezzo ormai le conseguenze le ha subite.

L'ideale ovviamente sarebbe che gli utenti imparassero ad evitare sistematicamente di rispondere ai commenti ad personam - anche se apparentemente innocenti - perchè questi rappresentano L'UNICO MODO POSSIBILE per dare inizio ad un flame.

Giusta infatti la tua frase, quando dici "ognuno faccia la sua parte", perchè è veramente l'unico modo per avere un sito dove si possa discutere di tutto con piena libertà e serenità.

florizel
Inviato: 8/11/2011 21:35  Aggiornato: 8/11/2011 21:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 7/7/2005
Da: dove potrei stare meglio.
Inviati: 8195
 Re: Che cos'è luogocomune?
Citazione:
Non vedo contraddizioni


Non sono quelle che intendevo evidenziare, quanto il senso di quella mia riflessione che hai poi inserito nella "voce del sito".
Che invitava proprio a "scoprire" quale differenza c'è quando la verità è relativa perchè artificiosa o funzionale, e quando invece è espressione di qualcosa che è oggettivamente vero.

Ma in questa nostra "civiltà" siamo lontani da essa tanto quanto siamo lontani da noi stessi. Ma questa è un'altra storia.

Buona continuazione.

"Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando Libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi". Vittorio Arrigoni
Homero
Inviato: 8/11/2011 21:45  Aggiornato: 8/11/2011 21:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 458
 Re: Che cos'è luogocomune?
Eh che è?!

Citazione:

"Luogocomune non è un sito di propaganda ideologica, è un sito di discussione e di confronto."

Questo è il "problema" Massimo...dovresti fare come Illustrissimo: proporre sempre la Versione Comunemente Accettata

perspicace
Inviato: 8/11/2011 21:50  Aggiornato: 8/11/2011 21:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 2491
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ti rinnovo i miei complimenti Massimo questo sito è un tocca sana per la mia curiosità e per la mia voglia di confrontarmi e approfondire.

Luogocomune invece è un sito “aperto a tutti, dove tutte le idee godono dello stesso diritto di asilo, indipendentemente dalla posizione politica o da pregiudizi altrui. Lo spazio di espressione è garantito a tutti

continuate cosi!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
krom2012
Inviato: 8/11/2011 21:52  Aggiornato: 8/11/2011 21:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 425
 Re: Che cos'è luogocomune?
Citazione:
"Perdere i puntelli può fare molta paura, ma una volta crollato il tetto si può vedere il cielo."


Per vedere un cielo come dio comanda dovrebbe sparire quel tetto di scie chimiche che offuscano il sole, i reali puntelli sono molto in alto e sarà un'impresa abbatterli, ma dovremo farlo se vogliamo vedere la luce...

Bell'articolo, utile e preciso, complimenti per il lavoro svolto in tutti questi anni, e che la verità possa venire fuori del tutto bella o brutta che sia...buona serata!

...il cielo è sempre più bianco...
Jurij
Inviato: 8/11/2011 21:55  Aggiornato: 8/11/2011 21:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2074
 Re: Che cos'è luogocomune?
Radazione
Citazione:
L'ideale ovviamente sarebbe che gli utenti imparassero ad evitare sistematicamente di rispondere ai commenti ad personam - anche se apparentemente innocenti - perchè questi rappresentano L'UNICO MODO POSSIBILE per dare inizio ad un flame.

Approvo in pieno Massimo, a quel punto non ha nemmeno più senso scrivere …

La Svizzera deve resistere fino a che l'unione europea (4° reich) crollerà.
Il mestiere più vecchio non è quello della prostituta, ma quello del minatore. Per questo ci hanno creati.
Spiderman
Inviato: 8/11/2011 21:58  Aggiornato: 8/11/2011 21:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2714
 Re: Che cos'è luogocomune?
Che cos'è luogocomune? Per me è un appuntamento quotidiano, assieme a un altro paio di siti che ritengo importantissimi per una buona informazione.

Complimenti a Massimo e, complimenti, a tutti quegli utenti che contribuiscono a tutto questo.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Calvero
Inviato: 8/11/2011 22:08  Aggiornato: 8/11/2011 22:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 11528
 Re: Che cos'è luogocomune?
Il punto debole di LC è in funzione del suo punto di forza. Il fatto stesso che Massimo abbia dato agli utenti tutti la possibilità di essere auto-responsabilizzati (le motivazioni sono a prescindere e ora non sono in discussione), fa sì che un dinamismo e una certa "organicità" si manifesti. Non credo che vi siano posti come LC ove a volte sembra di vederci di persona tra le righe dei nostri scritti.

Questo ovviamente può divenire anche terreno fertile ai trolleggi più sottili che possono essere attuati, sgusciando via ai richiami e mischiandosi con la superficie generale dei Temi discussi nel Forum.

Ma la cosa che mi avvicina di più a LC è il fatto che vi sia la possibilità di giocare. Uso il termine - giocare - ritenendolo così nobile, poiché le idee qui vengono dibattute con una consapevolezza generale per cui si può essere sereni che le stesse non debbano rendere conto a delle morali. Giocare quindi, inteso come libertà di sperimentare oltre i paletti e i retaggi comuni. Da una parte anche i fuori misura sono qui una dimostrazione di umanità e di genuinità. D'altronde la difficoltà è proprio questa: sapersi osservare proprio nei momenti più concitati che se anche sono i più rischiosi, possono generare delle scintille e delle "genialate" inaspettate e costruttive.

Oggigiorno poi sapendo come i tempi sono sempre più ostici, rimane ancora più articolato poter argomentare, focalizzare e condividere riflessioni. Il fatto che Massimo abbia in primis sottolineato il valore di LC nell'essere divergente dalle volontà di propaganda ideologica [così come nelle discussioni, come negli articoli dell'Homepage] ci dice tutto della distanza che "viviamo" con la realtà del Sistema che ci circonda quotidianamente nella nostra Vita e...

... questa distanza ci dice molto di noi e degli altri.

Misti mi morr V - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.
Inenascio
Inviato: 8/11/2011 22:35  Aggiornato: 8/11/2011 22:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/9/2010
Da: Provincia di Napoli
Inviati: 166
 Re: Che cos'è luogocomune?
Colgo l'occasione per ringraziare sentitamente l'Amico Mazzucco regista Massimo, per non aver censurato, come hanno fatto tanti altri social networks, un immenso ignorante come me, che appena conosce, discretamente, la lingua napoletana, italiana e il francese scolastico delle scuole medie di 60 anni fa.
Ed è solo per questo che muovo puerile critica per come è iniziata la risposta a questo 3d redazionale che, secondo me, sarebbe stato meglio leggere: "Ascoltate! Ascoltate!" molto più chiaro e bello dell'nglese: "Hear ye! Hear ye!"

D'accordo che, per i termini computerizzati, si è obbligati a vederli espressi in inglese, ma, per tutti gli altri termini non informatici, perché esprimerli ancora in inglese? Chiedo venia se ho scritto una sciocchezza.
Un caro saluto circolare

Unico IMBECILLE al mondo, per avere la Fede in Cristo senza il dubbio
Carasau
Inviato: 8/11/2011 22:54  Aggiornato: 8/11/2011 22:54
So tutto
Iscritto: 28/9/2011
Da: Sassari
Inviati: 14
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ho visto la luce!!!!
Da neofita non sapevo che il punto di partenza fosse
“So tutto”, mi sono scervellato per modificare la dicitura in "non so una mazza", ovviamente senza successo. Ho sempre avuto pudore a postare il mio primo commento accompagnato da una così presuntuosa presentazione. Adesso che so di sapere che "so tutto" equivale a "sono ignorantissimo", sarò meno timido e cercherò di partecipare un po’ di più. Non aspettatevi gran ché d’altronde …. non so una mazza.
Un abbraccio a tutti dall'uggiosa Sardegna e forza paris (che non è un elogio alla capitale Francese, tradotto dal Sardo significa "Forza Insieme", lo voglio usare come augurio a LC e a tutti coloro che vi partecipano e lo sostengono).

Redazione
Inviato: 8/11/2011 23:02  Aggiornato: 8/11/2011 23:02
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 17892
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao Carasau, benvenuto.

Carasau
Inviato: 8/11/2011 23:12  Aggiornato: 8/11/2011 23:12
So tutto
Iscritto: 28/9/2011
Da: Sassari
Inviati: 14
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao Massimo e grazie.

BaBaJaN
Inviato: 9/11/2011 0:39  Aggiornato: 9/11/2011 0:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 135
 Re: Che cos'è luogocomune?
Grazie davvero a Massimo e a tutti gli utenti che frequentano questa piazza.

Un abbraccio

Calvero
Inviato: 9/11/2011 3:55  Aggiornato: 9/11/2011 3:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 11528
 Re: Che cos'è luogocomune?
Aiò!


... son tanti, mi pare, i Sardi su LC

Benvenuto Carasau buona permanenza

Misti mi morr V - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.
larabari
Inviato: 9/11/2011 7:19  Aggiornato: 9/11/2011 7:19
So tutto
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 11
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ottima precisazione.
Ci voleva.
Seguo da anni LC, scrivo poco ma leggo tanto e ovviamente ho imparato anche tanto.
Grazie Massimo.

a_mensa
Inviato: 9/11/2011 8:05  Aggiornato: 9/11/2011 8:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3163
 Re: Che cos'è luogocomune?
complimenti Massimo, io aggiungerei qualcosa, alla tua descrizione.
lc, è un luogo dove puoi incontrare amici, anche se virtuali.
lc, è un luogo che accoglie anche i tuoi sfoghi, quando sembra di ululare al vento.
lc è un luogo dove , con delicatrezza, trovi persone che ti riportano ad una visione razionale dei fatti emotivamente pregnanti
lc è un luogo dove sei sicuro di trovare qualcuno che ti capisce, anche nelle espressioni più stravaganti.
io amo lc.

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
absinth
Inviato: 9/11/2011 8:23  Aggiornato: 9/11/2011 8:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 246
 Re: Che cos'è luogocomune?
Beh, che dire? Complimenti Massimo per Luogocomune che devo dir la verità all'inizio (diversi anni fa) mi ha sconvolto parecchio per le tematiche affrontate ed ora lo seguo sempre con costanza ed interesse. P.s.: un piacere riascoltarti su Ufocast, yeah! Ciao a tutti!

giusavvo
Inviato: 9/11/2011 8:27  Aggiornato: 9/11/2011 8:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 260
 Re: Che cos'è luogocomune?
Questo sito, finchè non cambia la sua attuale impostazione, rimane una delle mie fonti di conoiscenza e apprendimento degli eventi del mondo.
E' conforme allo spirito di crescita culturasle il confronto delle idee, di tutte le idee, anche di quelle che non piacciono.
Nella diversità si cresce nella uniformità no.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
mangog
Inviato: 9/11/2011 9:21  Aggiornato: 9/11/2011 9:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2862
 Re: Che cos'è luogocomune?
Non posso far altro che ringraziare la Redazione per lo sforzo profuso nel gestire uno spazio di discussione senza tanti pregiudizi e preconcetti nei confronti di chiunque e soprattutto per non avallato nessuna militanza. ( insomma la Redazione tende ad essere uno spirito libero.. )

Carasau
Inviato: 9/11/2011 9:28  Aggiornato: 9/11/2011 9:28
So tutto
Iscritto: 28/9/2011
Da: Sassari
Inviati: 14
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao Calvero e grazie, effettivamente i Sardi su LC sono numerosi, ancora altri tre o quattro iscritti dall’isola e chiediamo a Massimo di cambiare il nome in Loghucomune.sard

Soul77
Inviato: 9/11/2011 9:40  Aggiornato: 9/11/2011 9:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2011
Da:
Inviati: 38
 Re: Che cos'è luogocomune?
Bene, colgo l' occasione che mi da questo articolo per " bussare alla porta di questa vostra grande casa..senza il tetto vista cielo " per presentarmi e salutarvi, visto che mi sono iscritto " solo " da pochi giorni..., sono nuovo nuovo come si suol dire. :)

In realta' sono vari anni che leggo, che vi leggo.., prima con distaccata curiosita'.., poi con forte partecipazione emotiva e non solo emotiva ( come ho gia' scritto in una mail alla redazione ) :)

Tornando al contenuto di questo ultimo articolo, non posso che condividere in toto il pensiero di Massimo Mazzucco. Uno scritto.., un articolo.., che non suscita un dubbio.., un pensiero.., uno scritto che non suscita un minimo di discussione costruttiva, di confronto di idee, da " informazione " diviene in un attimo un " dictat "..un trattato di pnl.. :)

Ciao a tutti

Nessuno mai potra' privarmi della Coscienza della mia Anima
VIMS
Inviato: 9/11/2011 9:54  Aggiornato: 9/11/2011 10:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 327
 Re: Che cos'è luogocomune?
Mi associo pienamente a quanto scritto da Soul77.
Anche io mi sono iscritto ieri dopo 3 anni di assidua (a volte febbricitante ) lettura. Ed oggi eccomi qui, con questo articolo che cade "a fagiuolo".

Devo dire che questo sito mi ha aperto a nuovi mondi, portandomi al più grande cambiamento personale della mia vita. Vedere il mondo con occhi diversi e sopratutto cercare di creare un domani libero da tutti i vecchi modi di pensare, basandosi sulla concretezza e sopratutto sulla sincerità (che forse ahimè oggi mancano un po'). E' questo ciò che LC mi ha aiutato e mi sta aiutando a fare, anche se sono certo che davanti a me la strada è ancora lunga. A questo punto, visto che sono entrato nel giro, e consapevole del mio infinitesimo contributo, non posso che dire: continuiamo così!

Un saluto a tutti, in particolare alla Redazione.

La Virtù sta nel mezzo
Davide71
Inviato: 9/11/2011 10:28  Aggiornato: 9/11/2011 10:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 1719
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao a tutti:

purtroppo per qualcuno su LC trovano spazio anche idee contrarie al "dogma". Perciò non vedo come pretendere di essere immune dalla critica di "propaganda ideologica".

"Non ti curar di lor ma guarda e passa".

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Farvatus
Inviato: 9/11/2011 11:07  Aggiornato: 9/11/2011 11:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/4/2005
Da: Torino
Inviati: 220
 Re: Che cos'è luogocomune?
Luogo comune è nato come critica ai "luoghi comuni", in primis la teoria ufficiale dietro i fatti dell'11 settembre.
Il problema è che questo sito è diventato un luogo comune a sua volta, cioè è diventato ideologia cioè falsa coscienza, che oggi prende la forma della paranoia come risposta alla crisi del capitalismo post-fordista. Questo sito è una drago a cento teste, che voleva essere un'iniziativa lodevole per fare dietrologia dietro al mondo apparente prodotto dai media, ma esso stessso cade proprio sull'incapacità di fare critica anche delle proprie stesse posizioni e proprio per questo è finito per diventare un altro tassello dei modi in cui il potere estende e mantiene il dominio sulle menti.
Venire qui sembra, a volte (non sempre sia chiaro), di andare ad udienza dal Ministro della Paura portato in scena dal geniale Antonio Albanese. Basta leggere gli ultimi due articoli pubblicati per rimanere sconcertati.
Il primo individua la causa del disastro di Genova nelle "scie chimiche", il secondo è una spericolata lode del governo Berlusconi già in clima elettorale. C'è da chiedersi se non sia necessario un controllo più attento su quello che viene pubblicato, perchè sui commenti ognuno è libero di esprimere le sue posizioni, ma per quanto riguarda gli articoli sarebbe necessario ben altra attenzione.
La domanda è:ma qual'è lo spirito di questo sito? Quello di chi sparge psicofarmaci alla folla come miele alle api, nel modo con cui Albanese chiudeva la sua recita grottesca, oppure quello di chi li toglie per mostrare l'orrenda ma salvifica verità? E' questa la decisione ancora da prendere.

"In un certo senso tutto il nostro universo è tempo, è irreversibilità. Però il tempo emerge da una realtà eterna che è il vuoto." Ilya Prigogine
Truth79
Inviato: 9/11/2011 11:19  Aggiornato: 9/11/2011 11:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 196
 Re: Che cos'è luogocomune?
Luogocomune è sicuramente qualcosa di cui si sentiva la mancanza,complimenti a Massimo per l'idea.

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
infosauro
Inviato: 9/11/2011 12:02  Aggiornato: 9/11/2011 12:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 1684
 Re: Che cos'è luogocomune?
Citazione:
[...](qui di migrazione dei coleotteri si parla raramente)[...]

Nooooo! Allora lascio il sito. Io mi ero iscritto solo per quello!

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Giano
Inviato: 9/11/2011 12:40  Aggiornato: 9/11/2011 12:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1056
 Re: Che cos'è luogocomune?
Che cos'è luogocomune?


Lo scatolone pieno di occhiali di "Essi vivono".

Miglior uso riscontrato: indossarli davanti ad uno specchio.
Peggiore uso riscontrato: indossarli più d'uno per volta.

Grazie a tutti, specialmente al banditore.

RiccardoG
Inviato: 9/11/2011 13:51  Aggiornato: 9/11/2011 13:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2010
Da:
Inviati: 86
 Re: Che cos'è luogocomune?
Luogocomune è un sito per prendere schiaffi sulle guance molli; chi lo capisce (cosa che io non ho fatto bene da subito), capisce il senso degli schiaffi.

winston73
Inviato: 9/11/2011 14:35  Aggiornato: 9/11/2011 14:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/5/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Che cos'è luogocomune?
chi cerca ogni volta che appare un articolo "strano" di capire come la pensi, redazione, ha bisogno e voglia di non contraddirti.

visto e considerato che le posizioni ideologiche ormai non sono più risposte in grado di dare senso ai giorni che viviamo, trovo che LC
sia una comunità davvero libera di esprimere e far espimere ogni voce.

fai bene però a ribadire il concetto every now and then

2+2=5
o_dotor
Inviato: 9/11/2011 16:25  Aggiornato: 9/11/2011 16:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/11/2006
Da:
Inviati: 70
 Re: Che cos'è luogocomune?
La pubblicazione di questo articolo è evidentemente una escusatio più o meno petita, diciamo una iustificatio, per la pubblicazione del precedente articolo di Barnard, che con la scusa dell'euro fa una clamorosa leccata e difesa del Silvione nazionale, con tutti i temi della propaganda addirittura superati dallo stesso Berlusca ( tipo che tutti lo odiano).

Molti infatti si sono chiesti il perchè di quell'articolo.
Non certo Calvero, preso solo dai massimi sistemi, che però se qualcuno gli parla male di Silvio, lo accusa subito di essere succube della trita dicotomia destra-sinistra (se si parla degli Stati Uniti invece mi sembra che accetti già meglio la dicotomia Democratici- Repubblicani... il solito fascino dell'esotico)

Con simpatia e grandissimo apprezzamento per questo sito, per il lavoro del suo ideatore e per il contributo di tutti gli utenti ( compreso Calvero, anzi, in primis)

Io_sono
Inviato: 9/11/2011 16:47  Aggiornato: 9/11/2011 16:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/4/2008
Da: Nürnberg
Inviati: 373
 Re: Che cos'è luogocomune?
A me invece è sembrata una esplicatio necessaria per tutti quei tonti che leggendo l'articolo precendente lo hanno immediatamente catalogato sulla base di schemi, che Massimo cerca di divelgere e invece puntualmente la gente ripropone, con costanza e a volte con caparbietà pure qui.

Ci sta semplicemente ricordando che luogo è questo e perchè vengono postati certi articoli. Pare però sia più semplice rifugiarsi negli schemi preconfezionati che tentare di divelgerli.

Metonimico
Inviato: 9/11/2011 17:10  Aggiornato: 9/11/2011 17:10
So tutto
Iscritto: 9/11/2011
Da:
Inviati: 2
 Re: Che cos'è luogocomune?
Premetto al commento al topic i miei ringraziamenti sentiti per il lavoro svolto da Massimo e da tutti gli utenti che in questi anni hanno contribuito a sviluppare in maniera così completa ed efficace i quadri politici, economici e sociali attuali e storici.
Nonostante la mia giovane età (19 anni, uno sgorbietto insomma ) è dall'apertura del sito che ho avuto la fortuna e l'onore di seguire la progressione e l'evoluzione di questo, dal quale ho imparato moltissimo, e del quale non posso fare a meno che essere grato!

E' stato come se qui abbia trovato, improvvisamente, risposte a dubbi che già a 9 anni mi posi, banalmente, anche ingenuamente, quando assistetti alla diretta dell'11/9... quel misterioso "black out" che si verificò nel mentre, accese una lucina che piano piano mi ha spinto fino al continuare di cercare di comprendere il reale svolgersi degli eventi, senza ipocrisie o paraocchi, senza presunzione e senza arroganza.

Ringrazio in particolare Pikebishop, che ho sempre letto (insieme a molti altri) con grande piacere ed empatia.

Spero di poter aggiungere elementi utili alle discussioni, adesso che "credo" di poter apportare un contributo anche minimo alla prosecuzione :)

Ancora grazie!

-ZR-
Inviato: 9/11/2011 19:04  Aggiornato: 9/11/2011 19:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/9/2008
Da:
Inviati: 389
 Re: Che cos'è luogocomune?
Scusate L'OT.
Sapevate che l'America per la prima volta collaudera il sistema di emergenza nazionale interrompendo tutte le frequenze radio e televisive per 30 secondi?

Non sarebbe da chiedersi "come mai" il grande popolo americano ha inserito questa news di tele-paura preoccupandosi di collaudarla il prima possibile?

Un piccolo link per capirci ancora meno...Qui

-ZR-

" I grandi spiriti hanno sempre incontrato violente opposizioni da menti mediocri."
Albert Einstein
perspicace
Inviato: 9/11/2011 22:02  Aggiornato: 9/11/2011 22:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 2491
 Re: Che cos'è luogocomune?
Autore: -ZR- Inviato: 9/11/2011 19:04:38

Scusate L'OT.

Sapevate che l'America per la prima volta collaudera il sistema di emergenza nazionale interrompendo tutte le frequenze radio e televisive per 30 secondi?

Non sarebbe da chiedersi "come mai" il grande popolo americano ha inserito questa news di tele-paura preoccupandosi di collaudarla il prima possibile? Un piccolo link per capirci ancora meno...Qui -ZR-


Idem O.T. chiedo venia


Ma hai capito che lo faranno il giorno 11.11.11 alle ore 11:11 (come lo leggi lo leggi)

palamadò se non è massonico sto numero altro che piramide sul dollaro

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
gato
Inviato: 9/11/2011 22:47  Aggiornato: 9/11/2011 22:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2006
Da: camposanto + +
Inviati: 172
 Re: Che cos'è luogocomune?
La prima volta sono capitato qui, non ho dormito per una settimana. Quando qualcuno ti smuove un sacco di certezze ti fa crollare. Poi ti rialzi e come i bimbi impari a caminare. Ogni tanto qualche caduta (quando uno si sente troppo sicuro), ma importante è rialzarsi.
Grazie.

Narwain
Inviato: 10/11/2011 0:36  Aggiornato: 10/11/2011 0:36
So tutto
Iscritto: 8/11/2011
Da: Asti
Inviati: 16
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao a tutti!
Sono un ragazzo astigiano di 23 anni, leggo questo sito più o meno dal 2008 (seguendo dapprima le analisi sull'11 settembre che mi hanno spalancato le porte di un altro mondo, e poi tutto il resto) ma non sono mai intervenuto nei commenti, un po' perchè quasi sempre mi sentivo ignorante in materia e un po' perchè spesso quel che avrei voluto dire lo trovavo già scritto da altri utenti più navigati (e più svelti) di me

Ma stavolta, leggendo questo articolo di Massimo, ho pensato che il modo migliore di esprimere il mio apprezzamento ed il mio appoggio al suo lavoro fosse quello d'iscriversi e d'iniziare a commentare (piano piano, sottovoce)

E vedo che non sono l'unico ad averla pensata così, perciò mi unisco al gruppo dei nuovi arrivati e per ora non aggiungo nulla a ciò che hanno già espresso benissimo, a parte un enorme GRAZIE a Massimo

Al prossimo articolo, ragazzi!

Gargamella
Inviato: 10/11/2011 10:03  Aggiornato: 10/11/2011 10:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2010
Da:
Inviati: 50
 Re: Che cos'è luogocomune?
Devo ammettere che quando ho iniziato ad informarmi su internet diffidando di ciò che veniva detto da TV e scuola, ho commesso un errore: ho abbandonato una Bibbia per abbracciarne un'altra. Ripenensando a qualche anno fa, mi ricordo le sensazioni (sostanzialmente di avversità) che provavo quando qualcuno negava signoraggio, scie chimiche ecc. Ora posso dire di permanere in una posizione molto più intermedia di prima e aver assunto una mentalità più vigile. Personalmente sono giunto ad una conclusione:
l'essere umano, per sua natura e ISTINTO, cerca l'equilibrio. Ovvero ha bisogno di vivere con certezze, come fosse l'aria che respira, pena un'enorme sensazione di disagio. Ecco che la maggior parte delle persone va in cerca del proprio spacciatore di verità, il proprio pastore, il proprio lider, colui di cui si fida ciecamente. Così si formano i vari gruppi di tifoseria: Berlusconiani, comunisti, leghisti, Grillini, Travagliani, Santoriani, signoraggisti, amici delle scie chimiche, haarpiani, Mazzucchiani, Paolini ecc. Come molti hanno potuto notare, a causa della debolezza umana citata poccanzi, le idee del proprio "padre spirituale" si radicano molto bene nella testa di ciascuno. Il risultato sono quei divertenti dibattiti virtuali a base di insulti. Questa è una logica conseguenza: a causa della limitata conoscenza su un determinato argomento e l'incapacità di ribattere con argomentazioni convincenti, prevale il lato arrogante (altra caratteristica ampiamente presente nel genere umano) e si passa agli insulti come estrema arma di difesa delle proprie idee (segno di palese ignoranza dell'individuo).
Credo che la più alta forma di intelligenza per una persona sia da un lato avere la capacità, la forza di tenere sotto controllo le proprie emozioni, i propri impulsi e dall'altra riuscire a confrontarsi, dibattere con persone che la pensano diversamente da noi, anche in maniera completamente opposta. Qualcuno ha confuso questi dibattiti in un confronto sportivo, in una "sfida all'ultima battuta e a volte all'ultima parolaccia". Io li vedo invece come l'occasione di un reciproco arricchimento sociale e culturale.

Io non credo in dei, ma mi costruisco ideali. E nessuno di questi conquisterà un posto fisso!
Wol
Inviato: 10/11/2011 13:11  Aggiornato: 10/11/2011 13:11
So tutto
Iscritto: 30/8/2011
Da:
Inviati: 7
 Re: Che cos'è luogocomune?
Verità= interpretazione (la verità assoluta non è ottenibile tramite la ragione)

Schieramento= bisogno di protezione (identificarsi per provare a conoscersi)

Provocazione= ricerca dei lati nascosti (rendere instabile tutto ciò in cui uno è convinto)

Articolo Che cos'è luogocomune?= avvisaglie d'incertezza (ribadire serve come bussola prima di tutto per se stessi)

a me Luogocomune piace

Chi cerca rassicurazione non troverà mai la verità
PikeBishop
Inviato: 10/11/2011 13:36  Aggiornato: 10/11/2011 13:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6255
 Re: Che cos'è luogocomune?
Citazione:
Credo che la più alta forma di intelligenza per una persona sia da un lato avere la capacità, la forza di tenere sotto controllo le proprie emozioni, i propri impulsi

E poi morire di cancro al fegato o suicidarsi ammazzando tutta la famiglia per sovrammercato.
E poi, chi tiene sotto controllo chi?????

Citazione:
l'essere umano, per sua natura e ISTINTO, cerca l'equilibrio. Ovvero ha bisogno di vivere con certezze, come fosse l'aria che respira, pena un'enorme sensazione di disagio

Parla per te stesso.
Le certezze sono una: devi morire. Tutto il resto se e' certo ci porta piu' vicino allo stato cadaverico.

Citazione:
ho commesso un errore: ho abbandonato una Bibbia per abbracciarne un'altra.

Se sai che hai commesso un'errore non saro' certamente io ad incoraggiarti, ma mi sembra di scorgere una tendenza...

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
PikeBishop
Inviato: 10/11/2011 13:38  Aggiornato: 10/11/2011 13:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6255
 Re: Che cos'è luogocomune?
Citazione:
Ma hai capito che lo faranno il giorno 11.11.11 alle ore 11:11

Balle.

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
Redazione
Inviato: 10/11/2011 17:45  Aggiornato: 10/11/2011 17:45
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 17892
 Re: Che cos'è luogocomune?
Ciao NARWAIN, e benvenuto.

perspicace
Inviato: 10/11/2011 17:58  Aggiornato: 10/11/2011 21:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 2491
 Re: Che cos'è luogocomune?
@ PikeBishop

sto ancora a pensa al commento alla lettera d'amore

asta la patonza siempre!! LOL

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
akul67
Inviato: 11/11/2011 17:58  Aggiornato: 11/11/2011 17:58
So tutto
Iscritto: 18/10/2011
Da: roma
Inviati: 27
 Re: Che cos'è luogocomune?
approfondire certi argomenti mi ha sempre appassionato. spesso, su notizie, articoli e fatti, trattati anche qui, ho avuto la presunzione di rimanere scettico e la voglia di pormi interrogativi e dubbi, su quanto veniva "ortodossamente", "parzialmente" e "mascheratamente" rivelato, cercando di capirci qualcosa in piu'...........
evviva luogocomune!!!!!!!

il colore della pelle, non cambia il senso di quello che una persona dice o pensa.........
noalgregge
Inviato: 13/11/2011 13:50  Aggiornato: 13/11/2011 13:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 301
 Re: Che cos'è luogocomune?
Non ricorco quando sono arrivato su Luogocomune la prima volta, ma sono sicuro da almeno più di due anni. Ho cominciato a scrivere qualcosa solo da quasi un anno, per rispetto verso gli utenti che leggono e scrivono su questo sito che reputo veramente avanti rispetto alla falsità e ipocrisia che circolano liberamente, impunemente e gratificatamente per la nostra "amata" società. Ringrazio tutti quelli che portano la loro visione delle cose e mi danno imput continui, e aggiornamenti che altrimenti non avrei. Ringrazio Massimo (che virtualmente abbraccio) per l'impegno e per la professionalità nel suo lavoro, che mettendoci faccia e nome permette questo.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
artemis
Inviato: 28/11/2011 14:01  Aggiornato: 28/11/2011 14:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/10/2007
Da:
Inviati: 57
 Re: Che cos'è luogocomune?
4 anni di letture veloci,sbirciatine e,cosa più bella per me,invito di altri utenti a venire su LC(l'ultimo ieri...con soddisfazione direi)
"so tutto" me lo vedo male addosso eh...
mi piacerebbe un
"so tutto ma ci sto lavorando"




aggiungo che ricordo ancora adesso l'impostazione delle pagine della sezione 11 settembre del novembre 2007..ma chi se lo scorda??
l'ho visitata tempo fa dopo aver invitato qualcuno a leggere..e mi sono detta...azz sono passati davvero anni ..non riconoscevo più la sezione su cui ho passato..ore?
diciamo ore!

"Se c'è un qualche cosa che vogliamo cambiare nel bambino, prima dovremmo esaminarlo bene e vedere se non è un qualche cosa che faremmo meglio a cambiare in noi stessi" C G Jung

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA