Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Scie chimiche : Radio IES - Speciale scie chimiche
Inviato da Redazione il 17/11/2011 20:00:00 (10904 letture)

Puntata di Radio IES dedicata alle scie chimiche. Hanno partecipato Corrado Penna, Paolo Attivissimo, Rosario Marcianò, Massimo Mazzucco.

Prima parte: Penna + Attivissimo





Seconda parte: Marcianò + Mazzucco



Voto: 10.00 (6 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
noalgregge
Inviato: 18/11/2011 9:27  Aggiornato: 18/11/2011 9:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Svegliarsi e ascoltare Paolo Attivissimo penso che voglia dire volersi male!

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
HostFat
Inviato: 18/11/2011 9:34  Aggiornato: 18/11/2011 9:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/8/2007
Da:
Inviati: 139
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
E' arrivata l'interruzione proprio nel momento di Massimo.

A mio parere è colpa sua ( di Massimo stesso ), è il momento che tutti aspettavano ... e il momento dove guadagnare di più con la pubblicità! ;D

MauroCe
Inviato: 18/11/2011 10:03  Aggiornato: 18/11/2011 10:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/9/2009
Da: Roma
Inviati: 51
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Paolo Attivissimo è un disco rotto, ha le stesse risposte per tutti gli argomenti, se si intavolasse un dibattito sull'uso dell'aglio nella pasta alla amatriciana, rispodnerebbe "ci sono le prove scientifiche, andatele a cercare" oppure "le autorità hanno già risposto e sono stufe, hanno cose più importanti da fare"

ma per piacere, chiamate gli infermieri, intanto rassicuratelo che è tuuuuuuutto a posto...


MAuro

peonia
Inviato: 18/11/2011 10:18  Aggiornato: 18/11/2011 10:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Marcianò mi è piaciuto e ha fatto un intervento moderato, Massimo anche peccato che abbiate avuto così poco tempo. Penna poteva dire qualcosa in più, P.A. appunto un disco rotto....
Non ho sentito l'intervento di Chiesa, ma c'è stato?
Sono contenta che abbiano aperto la trasmissione facendo ascoltare Di Pietro....
Insomma un buon inizio per continuare a parlarne più approfonditamente.
Avrei accennato che oltre a modificare il clima e danneggiare l'ambiente e l'uomo, serva molto per i radar militari e il controllo mentale, ma questo si potrà dire, spero, più avanti....

In bocca al lupo a tutti noi


EDIT: QUALCUNO SI RICORDA COME TROVARE LA TRASMISSIONE SU YOUTUBE?
IO HO CHIAMATO RADIO IES MA NON HO CAPITO....LE ISTRUZIONI NON MI PORTANO AL RISULTATO...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
rygel
Inviato: 18/11/2011 10:47  Aggiornato: 18/11/2011 10:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2011
Da: Svizzera
Inviati: 70
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
boh.. Paolo Attivissimo è un fenomeno..

"Se davvero ci sono queste scie prodotte dagli aerei dove ci sta dentro gli aerei tutta questa roba? Sono dei serbatoi volanti, delle super cisterne. Basta fare i conti e ci si rende conto che dentro un aereo per quanto sia grande tutta quella roba non ci sta."

eccolo qua con la sua solita aria fritta, fateveli i conti brutti complottisti che non siete altro, no?!

Ha parlato di tutto ma fondamentalmente non ha detto nulla di concreto, nulla, è più interessante guardare la vernice fresca che asciuga su un muro che stare ad ascoltare Paolo Attivissimo.

edit: @peonia: Basta andare nel loro canale youtube e trovi tutte le registrazioni: http://www.youtube.com/user/radioies#g/u

"Eh amico, il mondo è tutto un cesso, ma quello che cerchi tu è da quella parte."
deronte
Inviato: 18/11/2011 10:53  Aggiornato: 18/11/2011 10:53
So tutto
Iscritto: 13/11/2011
Da:
Inviati: 24
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
OT

si e' mai parlato dell'Ing. Marco Todeschini in qualche articolo ( o nei commenti che lo hanno seguito) in questo sito ?
Sto cercando negli articoli passati ma non mi e' parso di trovarvi nulla al riguardo .
Se qualcuno mi puo' aiutare , ringrazio anticipatamente

Max80
Inviato: 18/11/2011 10:57  Aggiornato: 18/11/2011 10:57
So tutto
Iscritto: 30/6/2011
Da:
Inviati: 5
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche

NiHiLaNtH
Inviato: 18/11/2011 11:00  Aggiornato: 18/11/2011 11:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
"Se davvero ci sono queste scie prodotte dagli aerei dove ci sta dentro gli aerei tutta questa roba? Sono dei serbatoi volanti, delle super cisterne. Basta fare i conti e ci si rende conto che dentro un aereo per quanto sia grande tutta quella roba non ci sta."


se uno sostiene che le scie sono composte da tonnellate di polvere allora attivissimo ha ragione

per fortuna basta andare sul nostro forum per capire che le cose non stanno così e che non c'è bisogno di tutto quel materiale per ottenere l'effetto desiderato

ilFolleJak
Inviato: 18/11/2011 11:08  Aggiornato: 18/11/2011 11:08
So tutto
Iscritto: 17/11/2011
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Molto interessante, grazie!

Ho seguito la trasmissione su youtube (www.youtube.com/user/radioies), e partendo dal fatto che non sapevo assolutamente nulla della faccenda, mi piacerebbe sapere se in Russia ed in Cina è presente il fenomeno.

Se la risposta fosse negativa, sarebbe la prova provata che non possono essere frutto di normale condensa di scarico degli aerei. Inoltre da quand'è che questo fenomeno è diventato così palese? Voglio dire che se negli anni 70 non c'era traccia di queste scie, bisognerebbe che ci dicessero cos' è cambiato nei combustibili e\o nei motori degli aerei.

Se qualche anima pia mi potesse indicare qualche sito, dove potrei trovare queste ed altre informazioni in merito, gliene sarei davvero grato. Ciao

NiHiLaNtH
Inviato: 18/11/2011 11:11  Aggiornato: 18/11/2011 11:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
faccenda, mi piacerebbe sapere se in Russia ed in Cina è presente il fenomeno.


il fenomeno è mondiale

illupodeicieli
Inviato: 18/11/2011 11:29  Aggiornato: 18/11/2011 11:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Mi sono chiesto già in passato se, per caso, chi è attento e trova "gli errori" nei film o in filmati in genere, ha mai riscontrato fenomeni come le scie chimiche nei film: ovviamente anche in quelli più datati. O se per caso anche in quadri. Non è semplice curiosità ma ritengo che potrebbe datare il periodo cui è iniziato il fenomeno, oppure ci direbbe che anche in quell'anno si sono verificati questi fenomeni e dove,ovviamente.

ilFolleJak
Inviato: 18/11/2011 11:30  Aggiornato: 18/11/2011 11:30
So tutto
Iscritto: 17/11/2011
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione NiHiLaNtH:

il fenomeno è mondiale

Per favore mi puoi dire da dove hai preso quest'informazione? Se fosse mondiale come tu affermi, non capisco come la Russia e sopratutto la Cina possano permettere la cosa, ammesso che sia un operazione segreta USA. Tutto ciò ci porta ad immaginare una combricola criminale sovrannazionale, che usa l'intera umanità come cavia, è sarebbe un'ipotesi terrificante e quasi inconcepibile. Grazie!

NiHiLaNtH
Inviato: 18/11/2011 11:38  Aggiornato: 18/11/2011 11:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
sai testimonianze, foto, filmati

Citazione:
Tutto ciò ci porta ad immaginare una combricola criminale sovrannazionale, che usa l'intera umanità come cavia, è sarebbe un'ipotesi terrificante e quasi inconcepibile


sarà inconcepibile per te

da quanto tempo si parla di Nuovo Ordine Mondiale? almeno dagli anni 70

Huntercrow
Inviato: 18/11/2011 11:53  Aggiornato: 18/11/2011 11:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/10/2006
Da:
Inviati: 38
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche

MauroCe
Inviato: 18/11/2011 12:00  Aggiornato: 18/11/2011 12:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/9/2009
Da: Roma
Inviati: 51
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@ilFolleJak


http://www.tankerenemy.com/

è il sito di rosario marcianò. trovi tutto lì.

Mauro

ilFolleJak
Inviato: 18/11/2011 12:09  Aggiornato: 18/11/2011 12:09
So tutto
Iscritto: 17/11/2011
Da: Milano
Inviati: 6
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
CITAZIONE MauroCe:

http://www.tankerenemy.com/

è il sito di rosario marcianò. trovi tutto lì.

GRAZIE DAVVERO!

Purtroppo da quando frequento il sito di LuogoComune mo sto rovinando il sonno per le cose che sto scoprendo. Questa della scie chimiche è un'altra bella mazzata. Ciao

VIMS
Inviato: 18/11/2011 12:28  Aggiornato: 18/11/2011 12:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@ilFolleJak

Benvenuto nel club!

Non vedo l'ora di mettere le orecchie su questa trasmissione.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
frvaz
Inviato: 18/11/2011 12:28  Aggiornato: 18/11/2011 12:28
So tutto
Iscritto: 28/8/2005
Da: Brinza
Inviati: 13
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Nn è mondiale, in risposta ad un altro post sull argomento un utente ha scritto che in sud America nn le aveva notate.

NiHiLaNtH
Inviato: 18/11/2011 12:31  Aggiornato: 18/11/2011 12:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
adesso ci sono pure lì

perspicace
Inviato: 18/11/2011 12:32  Aggiornato: 18/11/2011 12:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
un utente ha scritto che in sud America nn le aveva notate.

Non le aveva notate (lui)? o non ci sono in sud America?


L'evento è mondiale.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
perspicace
Inviato: 18/11/2011 12:38  Aggiornato: 18/11/2011 12:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Metto anche qui questo film di Ronald Emmerich


IL PRINCIPIO DELL'ARCA DI NOE'

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Pyter
Inviato: 18/11/2011 13:11  Aggiornato: 18/11/2011 13:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Prima parte: Penna + Attivissimo (manca un pezzo dell'intervento di Attivissimo, lo recupereremo in seguito):

L'avete perso? Non era in scia?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Bellaciao
Inviato: 18/11/2011 13:16  Aggiornato: 18/11/2011 13:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Continuate a farvi infinocchiare dalla propaganda filo americana organizzata dai servi sciocchi italioti.
Sono gli aerei russi che riversano sulle nuvole tonnellate di sali di bario e di alluminio, per raffredare l'atmosfera e vendere, tramite NorthStream e SouthStream, più gas e domani più petrolio.
I cosiddetti dischi volanti sono aerei ad ali invertite, progettati e costruiti dai russi nel secondo dopoguerra, per avere il predominio assoluto dei cieli.
Quando vi sarete convinti che tra cinque anni la Russia sarà la più grande Potenza di tutti i tempi, la smetterete di porvi continuamente domande alle quali nessuno vi darà mai risposte soddisfacenti.
Lo sapete che Germania e Francia hanno formato un Asse economico con la Russia per la rivendita delle sue immense risorse energetiche?
Oggi la guerra si vince con gli strumenti economici e non con quelli militari, come credono ancora gli allocchi americani.

Wol
Inviato: 18/11/2011 13:35  Aggiornato: 18/11/2011 13:37
So tutto
Iscritto: 30/8/2011
Da:
Inviati: 7
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Che palle però , da anni oramai si parla di Nuovo Ordine Mondiale e c'è sempre qualcuno che fa i distingui su America, Europa, Africa, ecc...

Sintesi:

1) Ci sono i "padroni del mondo", non hanno nazionalità, mai avuta

2) Ci sono gli "esecutori locali", non hanno cervello

3) C'è il popolo, che il cervello non lo usa,


ho scritto USA, sono fottuto anch'io, è meglio che vada a prendere una boccata d'aria "chimica"

Chi cerca rassicurazione non troverà mai la verità
rekit
Inviato: 18/11/2011 13:40  Aggiornato: 18/11/2011 13:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
Continuate a farvi infinocchiare dalla propaganda filo americana organizzata dai servi sciocchi italioti.
Sono gli aerei russi che riversano sulle nuvole tonnellate di sali di bario e di alluminio, per raffredare l'atmosfera e vendere, tramite NorthStream e SouthStream, più gas e domani più petrolio.
..............................


scusa eh, suggerisci che i russi stiano raffreddando l'atmosfera per poter vendere piu' gas e petrolio.....non ti sembra piu' logico vendere la "giusta quantita" di gas/petrolio ad un prezzo maggiore?
no eh! troppo semplice!
secondo te spendo risorse e avvelenano la gente per vendergli piu'gas ma allo stesso prezzo...cosi poi lo finiscono prima, e si levano dalle palle questa faticosa attivita' di dover raffreddare il globo...
no dico, ti rendi conto di che cazzata hai scritto?

peonia
Inviato: 18/11/2011 13:49  Aggiornato: 18/11/2011 13:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Raga vedo che siete informati poco....molti anni fa scienziati russi e cinesi già parlavano di guerre climatiche che nel futuro avrebbero sostituito gli uomini in campo......
Quindi le grandi potenze dopo l'America si sono attrezzatre tutte, e a che serve sennò lo spionaggio???

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
VIMS
Inviato: 18/11/2011 14:03  Aggiornato: 18/11/2011 14:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Esatto Wol.

Credo sia ormai obsoleto parlare del predominio di una nazione/gruppo su di un'altra.
La Terra è piccola abbastanza per alcuni giochi di potere.

IMHO, naturalmente. Ma credo che qui dentro tanti la pensano come me.

A proposito di scie chimiche: mi sembra che il grosso delle denunce/discussioni verta su scie visibili ad occhio nudo. Ma penso si possa irrorare il cielo anche senza lasciare traccia. Magari alcuni composti tendono a formare nuvole (e questi potrebbero essere usati sopratutto per il controllo del clima) mentre altri non potrebbero crearle affatto (inseminazione per altri scopi).
Qualcuno ha le idee più chiare su questo aspetto? Non sono esperto di metereologia e scie chimiche, quindi potrei sbagliarmi.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
frvaz
Inviato: 18/11/2011 14:35  Aggiornato: 18/11/2011 14:39
So tutto
Iscritto: 28/8/2005
Da: Brinza
Inviati: 13
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
un utente ha scritto che in sud America nn le aveva notate.

Non le aveva notate (lui)? o non ci sono in sud America?

Nn so ( bhe dal suo punto di vista nn cambia molto ) dal nostro la differenza è sostanziale, bisognerebbe chiedere ad ambienti paralleli a questo ma sudamericani per saperlo con certezza!
Io riportavo solamente una testimonianza di cui mi sono ricordato, per rispondere ad una domanda , ora come ora nn posso nemmeno fare una ricerca approfondita , magari qualcuno ha il tempo per verificare....
DI certo so che dalle mie parti oramai le scie sono un dato di fatto e tanto mi basta per approfondire la questione!

Sertes
Inviato: 18/11/2011 14:58  Aggiornato: 18/11/2011 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
ilFolleJak ha scritto:
Purtroppo da quando frequento il sito di LuogoComune mo sto rovinando il sonno per le cose che sto scoprendo.


Ho scritto questa identica cosa qualche anno fa. Benvenuto... tieni duro

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
noalgregge
Inviato: 18/11/2011 15:41  Aggiornato: 18/11/2011 15:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2010
Da:
Inviati: 307
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@ Bellaciao Citazione:
Continuate a farvi infinocchiare dalla propaganda filo americana organizzata dai servi sciocchi italioti. Sono gli aerei russi che riversano sulle nuvole tonnellate di sali di bario e di alluminio, per raffredare l'atmosfera e vendere, tramite NorthStream e SouthStream, più gas e domani più petrolio. I cosiddetti dischi volanti sono aerei ad ali invertite, progettati e costruiti dai russi nel secondo dopoguerra, per avere il predominio assoluto dei cieli. Quando vi sarete convinti che tra cinque anni la Russia sarà la più grande Potenza di tutti i tempi, la smetterete di porvi continuamente domande alle quali nessuno vi darà mai risposte soddisfacenti. Lo sapete che Germania e Francia hanno formato un Asse economico con la Russia per la rivendita delle sue immense risorse energetiche? Oggi la guerra si vince con gli strumenti economici e non con quelli militari, come credono ancora gli allocchi americani.


Ma scherzi o sei serio? A parte la storia degli schimicamenti russi, mi spieghi la faccenda degli ufo=aereiconalialcontrario, che mi incuriosice non poco.

@ TUTTI
mi sembra che le scie siano un "fenomeno" solo dei paesi NATO, tornato una settimana fa da Parigi, il cui cielo assomigliava più ad un foglio pieno di battaglie a tris che al cielo del nostro pianeta. Sono andato spesso in Africa del Nord, ma non per lunghi periodi, Egitto, Marocco, Tunisia, mai visto scie.

"Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti." Eraclito
akul67
Inviato: 18/11/2011 15:54  Aggiornato: 18/11/2011 15:54
So tutto
Iscritto: 18/10/2011
Da: roma
Inviati: 29
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
penso davvero che il diniego di partecipare alle trasmissioni, da parte in primis del Cicap, fatta eccezione per Attivissimo, che a questo punto, mi da' l'idea di essere li per "provarci" a sostenere una versione, sia obbiettivamente un'ammissione di colpa, se non altro del fatto, che non "sanno", il virgolettato credo sia d'obbligo, proprio che pesci pigliare, come per l'11 settembre.
altro che versioni scientifiche gia' esposte, rimandi a siti che spiegano "chiaramente" la questione o il non voler rischiare di infondere paure ingiustificate ai cittadini.
a tal proposito, e' interessante la considerazione di Massimo, se si acclarasse definitivamente la tesi delle "chemtrails", Attivissimo e gli altri "negazionisti" dovrebbero, una volta per tutte, speriamo, confrontarsi con le proprie responsabilita', la cosa si ritorcerebbe probabilmente loro contro e sarebbe anche piu' grave che non averla voluta considerare con le giuste, ed oggettive, analisi, per non causare inquietudine generale...........
io pero', sono inquieto gia' da tempo.........

il colore della pelle, non cambia il senso di quello che una persona dice o pensa.........
NiHiLaNtH
Inviato: 18/11/2011 16:10  Aggiornato: 18/11/2011 16:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
A proposito di scie chimiche: mi sembra che il grosso delle denunce/discussioni verta su scie visibili ad occhio nudo. Ma penso si possa irrorare il cielo anche senza lasciare traccia.


giusta considerazione, nel forum abbiamo parlato anche di questo

crisalide
Inviato: 18/11/2011 16:21  Aggiornato: 18/11/2011 16:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2010
Da: Padova
Inviati: 98
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Intanto, per la cronaca, oggi a mezzogiorno il cielo sul Veneto (zona tra Padova e Vicenza per l'esattezza), era letteralmente imbrattato da queste schifezze. Stessa cosa martedì scorso.

"Non hai bisogno di un meteorologo per sapere da che parte soffia il vento"
(Bob Dylan)
akul67
Inviato: 18/11/2011 16:26  Aggiornato: 18/11/2011 16:26
So tutto
Iscritto: 18/10/2011
Da: roma
Inviati: 29
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
a proposito di scienziati russi........
tempo fa, vidi un documentario, mi pare su "rai storia", scusate ma non ricordo perfettamente, in cui si raccontava che, ai tempi in cui c'era Breznev, i mig sovietici, in caso di circostanze meteorologiche negative, nella giornata del 26 ottobre, data della rivoluzione, erano autorizzati a "bombardare", non so con cosa, il cielo, per far sparire le nuvole e non disturbare e rovinare, con la pioggia, la parata e la festa.
l'ho fatta un po' semplice, e forse non c'entra gran che con l'argomento, mi e' pero' tornata in mente la cosa, e ricordo che pensai, su spunto del prosieguo del documentario, "si potrebbe fare anche il contrario, se non di peggio"..............

il colore della pelle, non cambia il senso di quello che una persona dice o pensa.........
albi1098
Inviato: 18/11/2011 16:45  Aggiornato: 18/11/2011 16:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2011
Da:
Inviati: 52
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Cit di Attivissimo:"Se davvero ci sono queste scie prodotte dagli aerei dove ci sta dentro gli aerei tutta questa roba? Sono dei serbatoi volanti, delle super cisterne. Basta fare i conti e ci si rende conto che dentro un aereo per quanto sia grande tutta quella roba non ci sta."


Ma allora i piccoli monomotore ad elica che irrorano ettari ed ettari dicampi con disinfestanti in nord e sudamerica come fanno? Ci sono forse gli gnomi dentro l'aereo che producono non stop?

Mentre ascoltavo attivissino avevo lo sguardo come quello di una mucca che al passaggio a livello guarda passare il treno.

"Se non hai una mente critica per natura è inutile che tu rimanga qui." G.I.Gurdjieff
Sertes
Inviato: 18/11/2011 17:40  Aggiornato: 18/11/2011 17:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Da un lato Paolo Attivissimo fa un discorso idiota anche quando parla della popolazione, "se queste scie sono fatte per avvelenarci perchè la popolazione sta aumentando e siamo 7 miliardi?"... perchè forse dovremmo essere 7 miliardi e mezzo? Cioè, io non so se è così, ma la motivazione addotta è un idiozia.

Però allo stesso tempo riguardo al fearmongering di chi afferma che le scie sono fatte per avvelenarci Paolo Attivissimo ha vita facile quando qualcuno menziona il morgellons.

Personalmente ad oggi non ho ancora visto alcuna prova dell'esistenza di questo morbo, figuriamoci quindi della connessione con le scie chimiche, eppure c'è chi ne parla come se fosse una realtà comprovata. Magari è una lacuna mia, c'è qualcuno che ha qualche materiale concreto da mostrare?

finora ho pensato che il morgellons sia per le scie chimiche quello che la no-plane è per l'undici settembre, ma posso anche sbagliarmi, di fronte a prove certe cambio sicuramente idea.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Griffith
Inviato: 18/11/2011 17:54  Aggiornato: 18/11/2011 17:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Straker ha messo a disposizione un unico file MP3 qui:

http://www.archive.org/details/ScieChimicheSuRadioIesouverture-18Nov2011

Scaricabile da qui:

http://www.archive.org/download/ScieChimicheSuRadioIesouverture-18Nov2011/ScieChimicheOuvertureRadioIes18Nov2011.mp3

Riporto quanto ha scritto sul suo blog...

In trasmissione il fisico Corrado Penna, il regista Massimo Mazzucco, il gestore di Tanker Enemy Rosario Marcianò, il negazionista del C.I.C.A.P. Paolo Attivissimo.

L'E.N.A.V. ha rifiutato di partecipare poiché era presente Rosario Marcianò (Sic!). Piero Angela ha rifiutato di partecipare poiché... parole testuali "Non vuole sentir parlare di 'complottisti'" (GULP!). Conduce il giornalista David Gramiccioli.

La defezione degli organi ufficiali e di personaggi in vista come Piero Angela (che usa mandare allo sbaraglio personaggi come Paolo Attivissimo ed i suoi sodali del C.I.C.A.P.) indica il timore di affrontare le proprie responsabilità ed il terrore di essere smascherati... colti in fallo di fronte all'evidenza della dura realtà dei fatti.

Un plauso ed un sincero grazie vanno alla squisita Luigina Marchese, al preciso Corrado Penna, all'ottimo Massimo Mazzucco ed, infine, al coraggioso David Gramiccioli ed a tutta la redazione di radio IES, per averci fornito, ancora una volta, un'occasione d'oro per diculgare il problema alla massa inconsapevole.

mirkred
Inviato: 18/11/2011 18:54  Aggiornato: 18/11/2011 18:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2009
Da:
Inviati: 259
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Beh, dott. Mazzucco se ha bisogno di politici per incarcerare tutti quelli che si oppongono alle sue vaccate scritte e dette al calduccio in California, provi a chiedere direttamente aiuto a Marcianò… Quello si deve avere dei begli appoggi politici per poter presentare cotanta lista di prescrizione (cacchio c’ha messo dentro anche una maestra elementare) senza che il SISTEMA, di cui è tanto nemico, faccia niente.
Miseria mi immagino la scena… I carabinieri (sporchi negazionisti anche loro in verità) che irrompono nei laboratori dell’ARPAT e trascinano fuori i ricercatori…
E quale sarebbe la pena? Posso suggerire: corso di chimica del terreno tenuto da Carnicon, lettura di tutte le tesi di laurea degli ufficiali dell’aeronautica degli Stati Uniti, fisica delle onde scalari tenuta da Tesla in persona (acc. mi dicono che è morto… va bene anche il Fisico Penna).

nana
Inviato: 18/11/2011 18:56  Aggiornato: 18/11/2011 18:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Sertes Inviato: 18/11/2011 17:40:35

Da un lato Paolo Attivissimo fa un discorso idiota anche quando parla della popolazione, "se queste scie sono fatte per avvelenarci perchè la popolazione sta aumentando e siamo 7 miliardi?"... perchè forse dovremmo essere 7 miliardi e mezzo? Cioè, io non so se è così, ma la motivazione addotta è un idiozia.


Non mi pare un discorso idiota, ma perfettamente logico: dato che X avrebbe deciso di avvelenare la popolazione mondiale da almeno una quindicina d'anni e "depopolare" il mondo (attraverso malattie varie, "morgellons" ecc.) il numero di umani viventi aumenta. Qualcosa non quadra, mi pare. Se hai una spiegazione diversa e meno "idiota", rendila pubblica.

Citazione:
Però allo stesso tempo riguardo al fearmongering di chi afferma che le scie sono fatte per avvelenarci Paolo Attivissimo ha vita facile quando qualcuno menziona il morgellons. Personalmente ad oggi non ho ancora visto alcuna prova dell'esistenza di questo morbo, figuriamoci quindi della connessione con le scie chimiche, eppure c'è chi ne parla come se fosse una realtà comprovata. Magari è una lacuna mia, c'è qualcuno che ha qualche materiale concreto da mostrare? finora ho pensato che il morgellons sia per le scie chimiche quello che la no-plane è per l'undici settembre, ma posso anche sbagliarmi, di fronte a prove certe cambio sicuramente idea.


Il sig. R. Marcianò afferma da anni di avere le "prove" di ciò, e contemporaneamente (l'ha detto chiaramente durante la trasmissione) che le "prove" di questo e altro devono darle i cd. "negazionisti". Prova a chiedere a lui delucidazioni in merito.

Redazione
Inviato: 18/11/2011 19:09  Aggiornato: 18/11/2011 19:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
SERTES: "finora ho pensato che il morgellons sia per le scie chimiche quello che la no-plane è per l'undici settembre, ma posso anche sbagliarmi, di fronte a prove certe cambio sicuramente idea."

E' sempre saggio tenersi la possibilità di cambiare idea.

Purtroppo questa mattina non ho avuto il tempo di parlare di tutto quello che avevo in lista.

Sertes
Inviato: 18/11/2011 19:16  Aggiornato: 18/11/2011 19:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
nana ha scritto:
Non mi pare un discorso idiota, ma perfettamente logico: dato che X avrebbe deciso di avvelenare la popolazione mondiale da almeno una quindicina d'anni e "depopolare" il mondo (attraverso malattie varie, "morgellons" ecc.) il numero di umani viventi aumenta.


Sì, ma se aumenta meno di quanto era previsto questo non lo sai.
Motivo per cui questo argomento dei 7 miliardi non lo puoi usare come contro-argomento alla teoria dell'avvelenamento.
Mi spiace nana, la logica non la invento io per aver ragione oggi, la logica è quel che è.

Citazione:
Qualcosa non quadra, mi pare. Se hai una spiegazione diversa e meno "idiota", rendila pubblica.


Ah, siamo sempre da capo: uno adesso non può dire che x è sbagliato se prima non propone la teoria y opposta. E poi parli di logica...
Io ti ho spiegato perchè la tesi di Attivissimo è sbagliata, punto.
Se poi eventualmente ho anche una contro teoria tutta mia, non è comunque in discussione qui e adesso. Te capì?

Citazione:
Il sig. R. Marcianò afferma da anni di avere le "prove" di ciò, e contemporaneamente (l'ha detto chiaramente durante la trasmissione) che le "prove" di questo e altro devono darle i cd. "negazionisti". Prova a chiedere a lui delucidazioni in merito.


Non ho chiesto se qualcuno sa che qualcun altro afferma che qualcun altro dice... che alla fiera mio padre comprò.
Ho chiesto se qualcuno ha da mostrare prove.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 18/11/2011 19:20  Aggiornato: 18/11/2011 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Redazione ha scritto:
Purtroppo questa mattina non ho avuto il tempo di parlare di tutto quello che avevo in lista.


Ok. Tra l'altro complimenti, ti stai facendo il mazzo parecchio e in parecchie direzioni, sempre con l'attenzione a mille per il rischio dei bambinetti che analizzano parola per parola per trovare lo scivolone.

Keep up the good work!


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Spiderman
Inviato: 18/11/2011 19:26  Aggiornato: 18/11/2011 19:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Appena finito di ascoltare Massimo e Marcianò. I miei complimenti ad entrambi.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Al2012
Inviato: 18/11/2011 19:32  Aggiornato: 18/11/2011 19:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@ Sertes

Citazione:
Però allo stesso tempo riguardo al fearmongering di chi afferma che le scie sono fatte per avvelenarci Paolo Attivissimo ha vita facile quando qualcuno menziona il morgellons.

Personalmente ad oggi non ho ancora visto alcuna prova dell'esistenza di questo morbo, figuriamoci quindi della connessione con le scie chimiche, eppure c'è chi ne parla come se fosse una realtà comprovata. Magari è una lacuna mia, c'è qualcuno che ha qualche materiale concreto da mostrare?

finora ho pensato che il morgellons sia per le scie chimiche quello che la no-plane è per l'undici settembre, ma posso anche sbagliarmi, di fronte a prove certe cambio sicuramente idea.



The Morgellons Research Foundation (MRF)
http://www.morgellons.org/

°°°

La misteriosa sindrome di Morgellons
http://www.duepassinelmistero.com/Morgellons.htm

°°°

IL RAPPORTO STANINGER TRADUZIONE DI ZRET E STRAKER
http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Scie-chimiche/IL-RAPPORTO-STANINGER-traduzione-di-Zret-e-Straker/

°°°

Morgellons: intervista alla Dottoressa Hildegarde Staninger
http://www.tankerenemy.com/2010/10/morgellons-intervista-alla-dottoressa.html

°°°

“Capire … significa trasformare quello che è"
perspicace
Inviato: 18/11/2011 19:36  Aggiornato: 18/11/2011 19:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ottimo lavoro Massimo! forza e coraggio!!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
nana
Inviato: 18/11/2011 19:37  Aggiornato: 18/11/2011 19:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Sertes Inviato: 18/11/2011 19:16:14

Citazione: nana ha scritto: Non mi pare un discorso idiota, ma perfettamente logico: dato che X avrebbe deciso di avvelenare la popolazione mondiale da almeno una quindicina d'anni e "depopolare" il mondo (attraverso malattie varie, "morgellons" ecc.) il numero di umani viventi aumenta.

Sì, ma se aumenta meno di quanto era previsto questo non lo sai. Motivo per cui questo argomento dei 7 miliardi non lo puoi usare come contro-argomento alla teoria dell'avvelenamento. Mi spiace nana, la logica non la invento io per aver ragione oggi, la logica è quel che è.


E meno male che la logica non la inventi tu, mi sento sollevato. Leggiamo qui http://www.un.org/esa/population/publications/sixbillion/sixbilpart1.pdf un rapporto delle Nazioni Unite del 2004. Mi pare che basti la pagina 5, dove era stato previsto, nel 2010, un numero di umani di circa 6,79 miliardi, in aumento rispetto a cifre precedenti.

Citazione:
Ah, siamo sempre da capo: uno adesso non può dire che x è sbagliato se prima non propone la teoria y opposta. E poi parli di logica... Io ti ho spiegato perchè la tesi di Attivissimo è sbagliata, punto. Se poi eventualmente ho anche una contro teoria tutta mia, non è comunque in discussione qui e adesso. Te capì?


Capito, chiarissimo: uno dice che x è questo, questo e quest'altro e sta all'interlocutore dimostrare se è il contrario o meno.

Citazione:
Non ho chiesto se qualcuno sa che qualcun altro afferma che qualcun altro dice... che alla fiera mio padre comprò. Ho chiesto se qualcuno ha da mostrare prove.


E io t'ho risposto che il sig. R. Marcianò afferma di averle da anni, le famose "prove". Mi pare la persona più adatta per dimostrare quel che dice in materia.

manneron
Inviato: 18/11/2011 19:44  Aggiornato: 18/11/2011 19:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
oggi ho fatto verona-milano ed era una cosa impressionante su in cielo. ho fatto anche qualche foto dal treno.

Sertes
Inviato: 18/11/2011 20:04  Aggiornato: 18/11/2011 20:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
nana ha scritto:
E meno male che la logica non la inventi tu, mi sento sollevato. Leggiamo qui http://www.un.org/esa/population/publications/sixbillion/sixbilpart1.pdf un rapporto delle Nazioni Unite del 2004. Mi pare che basti la pagina 5, dove era stato previsto, nel 2010, un numero di umani di circa 6,79 miliardi, in aumento rispetto a cifre precedenti.


Ecco, bravo. Se mostri un documento che dice che i 7 miliardi dovevano esserci nel 2014 e invece siamo già 7 miliardi adesso, puoi dire che non c'è stato calo demografico, anzi siamo cresciuti oltre le previsioni.

Se ti limiti a dire che la teoria della depopolazione è una sciocchezza perchè la popolazione aumenta e siamo 7 miliardi, sbagli, perchè non hai il metro di paragone e usi una misura relativa come fosse definitiva.

Citazione:
Capito, chiarissimo: uno dice che x è questo, questo e quest'altro e sta all'interlocutore dimostrare se è il contrario o meno.


No, non hai capito, perchè sei preso dall'astio, infatti ha scritto un altra cosa.
Io ho scritto che per smentire una teoria x non è obbligatorio dover fornire una teoria y opposta. Si può criticare una teoria x e svelarne le lacune senza dover assumersi l'onere di propore, spiegare e dimostrare la teoria opposta.
Se critico la teoria dei crolli gravitazionali delle twin towers non devo inventarmi una teoria di demolizione controllata, posso fermarmi alla smentita dei crolli gravitazionali.

Citazione:
E io t'ho risposto che il sig. R. Marcianò afferma di averle da anni, le famose "prove". Mi pare la persona più adatta per dimostrare quel che dice in materia.


Non mi interessano le persone, mi interessano i fatti (se ce ne sono). Grazie lo stesso.

---

Grazie Al2012, ci do un occhiata.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
benitoche
Inviato: 18/11/2011 20:16  Aggiornato: 18/11/2011 20:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
: Sertes Inviato: 18/11/2011 17:40:35: Sertes Inviato: 18/11/2011 17:40:35

Da un lato Paolo Attivissimo fa un discorso idiota anche quando parla della popolazione, "se queste scie sono fatte per avvelenarci perchè la popolazione sta aumentando e siamo 7 miliardi?"... perchè forse dovremmo essere 7 miliardi e mezzo? Cioè, io non so se è così, ma la motivazione addotta è un idiozia.



mmmmmmm,idiota,non so sertes,e se invece con quella affermazione volesse nascondere altro?tu hai mai contato le persone sulla terra?

Io ci ho provato,mi son detto Occidente aumentiamo?mmmm Decisamente no anzi,con un tasso di natalità inferiore a 2 insomma è complicato crescere;ok mi son detto staranno crescendo i cinesi mmmmm e no,propio loro no anzi diciamo che sono a rischio estinzione con la legge del figlio unico e il giochino che si ammazzavano le femmine per tenersi i maschi oggi la situazione è davvero drammatica,sono tutti maschi praticamente:Africa mmm la lotta per la sopravvivenza è dura ci si metta poi l'aiuto del mondo occidentale con il fatto che gli abbiam cambiato l alimentazione(riso )e aids (ti curano per ammazzarti) e le guerre mmmmm poco ci credo;insomma quando l'attivissimo dice ste cose per me c'è da proccuparsi,anche perchè se qualcuno vuol nascondere la diminuzione lui è il primo a saperlo e quindi ...mbo sicuramente mi sbaglio

PS
A proposito delle scie chimiche fenomeno mondiale ricordo benissimo di aver letto che in alcuni paesi erano assenti fintantochè non sono entrati nella Nato

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
Kempes
Inviato: 18/11/2011 20:23  Aggiornato: 18/11/2011 20:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Il professor Corrado Malanga,pur riconoscendo il fatto di non aver studiato a fondo il problema, lancia un ipotesi per quanto riguarda la presenza di Bario e di altri elementi presenti anche nella ghiandola pineale.Ipotizza (ma ribadisco che lui stesso dice di non aver studiato bene il problema) che questi elementi in sospensione potrebbero interagire con la pineale , consolidando la cristallizzazione della ghiandola stessa.il nostro terzo occhio,rendendoci piu rimbambiti insomma,dal momento che fungerebbe come una finestra sulla comprensione di questo universo olografico,ma che cristallizzandosi impedirebbe quella presa di coscienza necessaria per comprendere meglio la realtà visibile e quella invisibile.Ridurci ad un ammasso di zombi mi sa che è proprio quello che sta accadendo.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
Kempes
Inviato: 18/11/2011 20:29  Aggiornato: 18/11/2011 20:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Da un lato Paolo Attivissimo fa un discorso idiota anche quando parla della popolazione, "se queste scie sono fatte per avvelenarci perchè la popolazione sta aumentando e siamo 7 miliardi?"... perchè forse dovremmo essere 7 miliardi e mezzo? Cioè, io non so se è così, ma la motivazione addotta è un idiozia.


In effetti non li abbiamo mai contati gli esseri umani sulla terra, ma se prendiamo buona l'ipotesi di due schieramenti occulti,nascosti dietro le quinte,uno teso all'aumento della popolazione,per avere un gregge da succhiare come linfa vitale,l'altro che spinge alla riduzione della popolazione per salvaguardare la terra da questi agenti patogeni che sono gli umani,allora la questione scie e aumento della popolazione avrebbe un senso,quel senso che Attivissimo non può comprendere.Ripeto,sono solo ipotesi,ipotesi che non bisogna escludere nel discorso.Certo che è difficile portarlo avanti con gente come lui o come coloro che si arrogano il diritto di essere scienza o di difenderla.Oltre, per questi elementi, non c'è altro.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
Redazione
Inviato: 18/11/2011 20:31  Aggiornato: 18/11/2011 20:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Io di Malanga penso di tutto meno che sia un cretino.

Ragazzi, ricordiamoci tutti sempre l'avvertimento di McLuhan: "I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".

L'errore che non dobbiamo commettere, in questo caso, è di ritenerci al sicuro da questo possibile errore, "perchè noi siamo più intelligentii degli altri e abbiamo già capito tutto".

Che siamo più preparati della media è fuori dubbio, ma da qui a ritenerci al sicuro da possibili "sorprese" ce ne passa.

Pyter
Inviato: 18/11/2011 20:38  Aggiornato: 18/11/2011 20:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
perchè la popolazione sta aumentando e siamo 7 miliardi?"


Miracoli della madicina?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Kempes
Inviato: 18/11/2011 20:39  Aggiornato: 18/11/2011 20:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Aggiungerei che l'incredulità della gente è tale perchè (un esempio) parlo di scie chimiche,magari ne faccio un film ad Hollywood,e magari imbastisco la trama con quegli elementi che fin da bambini ci hanno accompagnato e che ci hanno raccontato essere fantastici (fantasia),rendiamo l'argomento mainstream,cosi che tu un giorno dirai ai tuoi amici li vicino: "ehi ragazzi,guardate quella cazzo di striscia nel cielo,è li da quattro ore ,si sta allargando e il cielo è sbiancato,questa cosa non mi quadra" , i tuoi amici diranno: "Tu guardi troppi film"...capito??? L'incredulità nasce dalla paura profonda di destarsi e ammettere che il mondo è molto di piu di quello che vediamo.Certo,bisogna rimanere in equilibrio tra la realtà di tutti i giorni e quella realtà nascosta che sarebbe troppo duro dover ammettere,la si cancella a priori.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
robottino
Inviato: 18/11/2011 20:42  Aggiornato: 18/11/2011 20:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/1/2010
Da:
Inviati: 38
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Grande Rosario, grande Corrado... Grande Massimo per aver dato così ampio spazio a questa tematica....
Attivissimo..... E' colui che beatifica i tre sopracitati.....
@IlFolleJack..... Tranki ci son passato anche io, il vaccino a tale malessere è..... Luogocomune!!!
Ciao a tutti

Robottino

manneron
Inviato: 18/11/2011 20:46  Aggiornato: 18/11/2011 20:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Io di Malanga penso di tutto meno che sia un cretino.

ho capito, ma malanga è anche un chimico organico. dare una spiegazione del meccanismo di interazione tra bario e pineale non sarebbe male. altrimenti è solo buttata lì.
cmq, malanga diceva qualcosa sul 2012? perchè se fosse così, aspettiamo fino a fine anno prossimo, poi, come nel 2000 ci siamo tolti dalle balle i testimoni di geova, a fine 2012 ci togliamo anche malanga. senza nulla togliere ai suoi studi professionali o in campo psicologico, ma almeno sapremo che ha cannato di brutto. succede, interpretando male i racconti sotto ipnosi, pure freud ci era cascato e poi ci siam tolti dalle balle anche freud e gran parte delle sue cazzate.

Kempes
Inviato: 18/11/2011 20:57  Aggiornato: 18/11/2011 20:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Ma infatti,io ho ripreso una sua considerazione sull'argomento in un intervista alla radio.Molto onestamente ha detto che non avendo seguito dettagliatamente l'argomento, può solo avere delle ipotesi e non certezze,e questo è una dimostrazione di serietà e coerenza.Di certo la sua ipotesi partirebbe con una fisionomia ben precisa.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
nana
Inviato: 18/11/2011 21:04  Aggiornato: 18/11/2011 21:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Sertes Inviato: 18/11/2011 20:04:03

Citazione: nana ha scritto: E meno male che la logica non la inventi tu, mi sento sollevato. Leggiamo qui http://www.un.org/esa/population/publications/sixbillion/sixbilpart1.pdf un rapporto delle Nazioni Unite del 2004. Mi pare che basti la pagina 5, dove era stato previsto, nel 2010, un numero di umani di circa 6,79 miliardi, in aumento rispetto a cifre precedenti.

Ecco, bravo. Se mostri un documento che dice che i 7 miliardi dovevano esserci nel 2014 e invece siamo già 7 miliardi adesso, puoi dire che non c'è stato calo demografico, anzi siamo cresciuti oltre le previsioni. Se ti limiti a dire che la teoria della depopolazione è una sciocchezza perchè la popolazione aumenta e siamo 7 miliardi, sbagli, perchè non hai il metro di paragone e usi una misura relativa come fosse definitiva.


Hai letto la pagina 5? Parla di - ripeto - una previsione di 6,79 miliardi di umani nel mondo nel 2010. Ed è un documento del 2004. Facciamo un ripasso: siamo nel 2011. La popolazione dall'anno scorso è aumentata o no? Mi pare di sì, si è sopra i 7 miliardi.

"Metro di paragone"? E di che cosa? Ripeto: la popolazione è aumentata - con tassi non costanti - dal 2004 ad oggi. E - probabilmente - aumenterà.

Citazione:
No, non hai capito, perchè sei preso dall'astio, infatti ha scritto un altra cosa. Io ho scritto che per smentire una teoria x non è obbligatorio dover fornire una teoria y opposta. Si può criticare una teoria x e svelarne le lacune senza dover assumersi l'onere di propore, spiegare e dimostrare la teoria opposta. Se critico la teoria dei crolli gravitazionali delle twin towers non devo inventarmi una teoria di demolizione controllata, posso fermarmi alla smentita dei crolli gravitazionali.


Ma quale astio. Si sta parlando di 11 settembre, poi? No. Sei stato tu, a parlar di logica, e ridico: "io ho la teoria x. Dimostrami che è errata". E' corretto, secondo te? Secondo me no. Il "giusto" discorso dovrebbe filare in questo modo: "io ho la teoria x, supportata da xyz. Dimostra che è errata, portando a supporto qwe"

Citazione:
Citazione: E io t'ho risposto che il sig. R. Marcianò afferma di averle da anni, le famose "prove". Mi pare la persona più adatta per dimostrare quel che dice in materia.

Non mi interessano le persone, mi interessano i fatti (se ce ne sono). Grazie lo stesso.


Prego. Infatti ho parlato di fatti (scusa il gioco di parole) che avrebbe a supporto il sig. R. Marcianò. Neanche a me interessano certe persone.

ghiua
Inviato: 18/11/2011 21:07  Aggiornato: 18/11/2011 21:07
So tutto
Iscritto: 13/9/2011
Da:
Inviati: 13
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ciao a tutti, è un po che seguo LC ma non ho mai postato.
oggi nei cieli sopra villafranca di verona(c'è l'aereoporto) dalle 12 alle 16 circa (poi è arrivata la nebbia) ho contato una ventina di aerei che hanno lasciato "scie a lunga conservazione" creando un reticolo. è 10 anni che lavoro qui e quelle non sono le normali rotte della zona.
spero di aver dato gradita notizia.

Redazione
Inviato: 18/11/2011 21:11  Aggiornato: 18/11/2011 21:14
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Ma davvero c'è qualcuno che è caduto nella trappolina da oratorio di Attivissimo sulla depopolazione?

Io l'ho ritenuta talmente pietosa, come argomentazione, che non ho nemmeno ritenuto di rispondergli.

Davvero nessuno si accorge della fallacia logica che ha usato per tirarvi nella sua trappolina? ("Siccome... quindi...." Ma dove sta scritto quel "siccome"?)

FALSA PREMESSA = GARANZIA DI FALSA CONCLUSIONE. Lo dice persino Aristotele.

Eppure c'è ancora chi ci casca.

***

Ciao GHIUA, benvenuto su LC.

nana
Inviato: 18/11/2011 21:22  Aggiornato: 18/11/2011 21:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 18/11/2011 21:11:43
Ma davvero c'è qualcuno che è caduto nella trappolina da oratorio di Attivissimo sulla depopolazione? Io l'ho ritenuta talmente pietosa, come argomentazione, che non ho nemmeno ritenuto di rispondergli. Davvero nessuno si accorge della fallacia logica che ha usato per tirarvi nella sua trappolina? ("Siccome... quindi...." Ma dove sta scritto quel "siccome"?) FALSA PREMESSA = GARANZIA DI FALSA CONCLUSIONE. Lo dice persino Aristotele. Eppure c'è ancora chi ci casca.


Beh, se dopo Aristotele e Wittgenstein ecc. è arrivato Redazione, tanto di cappello.

Solo un link: http://www.inkiostro.org/raziocinio-logica.html

Kempes
Inviato: 18/11/2011 21:30  Aggiornato: 18/11/2011 21:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
[email protected] l'aumento della popolazione non mi sembra una cosa positiva,soprattutto: è una crescita proporzionata per ogni parte del pianeta?

Ripeto,chi da delle spiegazioni senza guardare tutto il campo delle ipotesi (anche quelle all'apparenza inverosimili) sta bluffando soprattutto con se stesso.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
Kempes
Inviato: 18/11/2011 21:36  Aggiornato: 18/11/2011 21:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Poi non credo che Attivissimo e i suoi scudieri abbiano passato giornate intere ad osservare il fenomeno,forse piu presi da se stessi e ad ammirarsi ,crogiulandosi nelle loro tesi,nell'ammirarsi nella loro pseudo capacità analitica nel smontare chi stupido non è. Per quanto riguarda l'aumento della popolazione non è detto (sempre se sia effetivamente vero questo aumento) che l'aumento coincida con uno stato di benessere; in una latrina proliferano milioni di germi ed è probabile che noi siamo quei germi che stanno infettando la Terra.Chiarao come esempio?

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
nana
Inviato: 18/11/2011 21:38  Aggiornato: 18/11/2011 21:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Kempes Inviato: 18/11/2011 21:30:23

[email protected] l'aumento della popolazione non mi sembra una cosa positiva,soprattutto: è una crescita proporzionata per ogni parte del pianeta? Ripeto,chi da delle spiegazioni senza guardare tutto il campo delle ipotesi (anche quelle all'apparenza inverosimili) sta bluffando soprattutto con se stesso.


Non capisco il "sta bluffando soprattutto con se stesso". Comunque:

penso che nessuno, ad oggi, abbia mai portato prove concrete dell'esistenza delle cd. scie chimiche.

TAD
Inviato: 18/11/2011 21:46  Aggiornato: 18/11/2011 21:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@Redazione:

Vorrei avere riferimenti su quanto dichiarato in chiusura della trasmissione in oggetto a proposito della diminuzione della luminosità dei cieli (-20%).

Ho provato diverse query sui search engine, senza successo.


P.S.:Non sono mai riuscito a realizzare una mia personale opinione sulle chemtrails... anche a causa di Marcianò e i suoi gigabyte-di-watt (dichiarati a Rebus - Questioni di conoscenza con riferimento all'HAARP) per cui, a questo punto, confido in M.M.

~WÃSÐ Lifestyle~
maryam
Inviato: 18/11/2011 22:05  Aggiornato: 18/11/2011 22:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Grazie a tutti i partecipanti della trasmissione. E stata una performance che segnala tempi di guarigione in controtendenza con la tematica stessa ancora molto ingarbugliata. Versa un buona luce...


Ancora qualche Link.... tornavo su questi argomenti ora..quindi passo...



Morgellons Victims across USA and Europe

http://www.voltairenet.org/Morgellons-Victims-Across-the-US

http://www.voltairenet.org/Morgellons-and-the-CIA-s-MK-NAOMI

http://www.voltairenet.org/Did-the-U-S-Army-help-spread


PERCHE? IL SHIELD????
Una delle ragioni... accanto ad altre....

The need to shield military, corporate and business communications was a higher priority than the well being of We the People.

http://rosettasister.wordpress.com/2011/05/07/the-need-to-shield-military-corporate-and-business-communications-was-a-higher-priority-than-the-well-being-of-we-the-people/
http://rosettasister.files.wordpress.com/2011/05/vermeeren-the_perfect_storm.jpg

Electromagnetic Pulse Threats in 2010
www.au.af.mil/au/awc/awcgate/.../bugs_ch12.p... -
Formato file: PDF/Adobe Acrobat -
di CR Miller - 2005 - -
Electromagnetic Pulse Threats in 2010 by. Colin R. Miller, Major, USAF. Center for Strategy and Technology. Air War College, Air University. 325 Chennault ...


A history of lies and more lies...
http://www.viewzone.com/chemtrailsx.html

Electromagnetic Pulse Threat 5th 3rd 2010.
http://www.youtube.com/watch?v=wiYIadVS78s

EMP: A Terrorist's Dream
http://www.youtube.com/watch?v=MFZo5PqvEak&NR=1

Tanker Enemy ne ha parlato....
http://www.tankerenemy.com/2008/10/gli-usa-preparano-la-bomba-ad-impulsi.html
http://www.tankerenemy.com/2008/08/le-guerre-stellari-della-nasa.html
http://www.tankerenemy.com/2008/07/le-microonde-arma-contro-la-biosfera_16.html
http://www.tankerenemy.com/2008/11/il-parere-di-maurizio-baiata-sulle-armi.html



Un film un po' più rilassante...

USCITO L'UNDICIUNDICIUNDICI
11/11/11

Thrive: What On Earth Will it Take?


http://vimeo.com/32239356

maryam
Inviato: 18/11/2011 22:17  Aggiornato: 18/11/2011 22:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Qui il

TRAILER

http://www.youtube.com/watch?v=OibqdwHyZxk

Thrive: What On Earth Will it Take?

http://vimeo.com/32239356

Redazione
Inviato: 18/11/2011 22:36  Aggiornato: 18/11/2011 22:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
TAD: "Vorrei avere riferimenti su quanto dichiarato in chiusura della trasmissione in oggetto a proposito della diminuzione della luminosità dei cieli (-20%)."

Sto preparando un articolo completo, che illustrerà anche quell'aspetto del problema. Datemi però il tempo di respirare, perchè in questi giorni temo di aver superato i limiti della resistenza umana.

Kempes
Inviato: 18/11/2011 22:39  Aggiornato: 18/11/2011 22:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
OT @ Kempes: che l'enorme Mario sia lodato.


Mario chi???

Certo che bisogna portare delle prove, ma come fai se quando fai domande per cercarle,quando cerchi spiegazioni con interrogazioni parlamentari ti trovi un muro di perplessità.Io sono il primo a sperare che queste cosiddette scie siano solo un fatto non allarmante,sarei il primo a sperare che quel vapore sia solo il prodotto di un aereo moderno, ma non avendo la capacità di mentire a me stesso e al mio buon senso , mi pare lecito farsi delle domande e delle considerazioni,che bada bene non sono certezze.Ma farsi passare sotto gli occhi fenomeni del genere senza chiedersi come mai (e collegandoli ad altre cose che sappiamo dal punto di vista politico militare) non mi pare fare un buon servizio ai nostri simili

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
NiHiLaNtH
Inviato: 18/11/2011 22:39  Aggiornato: 18/11/2011 22:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Ho provato diverse query sui search engine, senza successo.


prova a cercare "global dimming"

maryam
Inviato: 18/11/2011 23:07  Aggiornato: 18/11/2011 23:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
What is Reducing the Amount of Direct Sunlight Reaching the Earth?
La Peterson focalizza molto questo aspetto..trovi diversi articoli-pdf...


http://www.agriculturedefensecoalition.org/?q=sunlight

Scusa la valanga precedente.....

valetudo
Inviato: 18/11/2011 23:38  Aggiornato: 18/11/2011 23:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
oggi ho fatto verona-milano ed era una cosa impressionante su in cielo. ho fatto anche qualche foto dal treno.


confermo: oggi hanno lavorato alla grande !

Redazione
Inviato: 19/11/2011 0:04  Aggiornato: 19/11/2011 0:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
I post OT sono stati cancellati.

Il prossimo che posta messaggi OT verrà sospeso.

Kempes
Inviato: 19/11/2011 0:27  Aggiornato: 19/11/2011 0:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
http://www.sciesardegna.it/

un sito di chi non s'inventa le cose cosi per passare il tempo. Non so se sia aggiornato, ma che comunque fa pensare che le leggerezze di Attivissimo siano ridicole di fronte a questa massa di persone che ha almeno la volontà d'indagare e non di dire no a priori.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
perspicace
Inviato: 19/11/2011 0:44  Aggiornato: 19/11/2011 0:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Autore: Kempes Inviato: 18/11/2011 20:39:20

. . . "ehi ragazzi,guardate quella cazzo di striscia nel cielo,è li da quattro ore ,si sta allargando e il cielo è sbiancato,questa cosa non mi quadra" , i tuoi amici diranno: "Tu guardi troppi film"...capito???. . .

Vero vogliono farci pensare proprio questo.

Io è un po che mi chiedo come mai un film come "il principio dell'arca di noè" trama:

Il film si svolge nel 1997, 13 anni nel futuro rispetto all'uscita nelle sale. Sulla stazione spaziale Euro-Statunitense "Florida Arklab" si svolgono rilevamenti meteorologici ed esperimenti scientifici per modificare il clima di alcune zone della terra. Successivamente ad un colpo di stato in Arabia Saudita, ai due astronauti Max e Billy presenti sulla stazione viene chiesto di effettuare pesanti irraggiamenti in Medioriente. In seguito al loro rifiuto, verranno sospesi dall'incarico e sostituiti da un nuovo equipaggio formato anche dalla moglie di Max. Scopriranno che le attivita' di irraggiamento altro non sono che tentativi militari di mascherare una controeffensiva al colpo di stato in Arabia. Purtroppo il reattore della stazione non regge al sovraccarico e solo Billy ed Eva riusciranno a salvarsi fortunosamente a bordo di uno shuttle. La loro testimonianza e' pero' pericolosa: l'Arklab con la sua azione ha originato sulla terra delle tempeste con migliaia di morti. I due astronauti verranno portati altrove mentre il telegiornale informa della loro morte a causa di presunte radiazioni assorbite nello spazio.

è fantascienza mentre "X-Man" è d'azione.

Ma non solo "X-Man" noto che tanti tanti film ora vengono definiti d' azione quando poi sono di fantascienza come ad esempio "Star Trek" definito d'azione.

Sembra che vogliano stravolgere il modo di guardare le cose.

E questo mi incuriosisce perché negare qualcosa se non c'è pericolo per nessuno?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Kempes
Inviato: 19/11/2011 0:59  Aggiornato: 19/11/2011 0:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
E questo mi incuriosisce perché negare qualcosa se non c'è pericolo per nessuno?


La mia opinione è che facciano leva proprio su quel mondo incantato in cui ci hanno costretto a sognare (tanto per citare DeAndrè).Certe volte è veramente difficile,se non impossibile,iniziare un discorso di questa portata senza essere derisi, o peggio,essere trattati come il bambino che si è gasato guardando i cartoni animati.é una cosa molto frustrante,anche perchè ti rendi conto che sono queste persone che ti deridono ad essere fuori dal mondo, pur essendo assolutamente integrati.Questo mi fa pensare che sono loro gli attori inconsapevoli e su cui si basa questo senso di implausibilità di certe tematiche.Badate bene, parlo di chi respinge a priori qualsiasi discorso,non chi ha dubbi.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
manneron
Inviato: 19/11/2011 2:39  Aggiornato: 19/11/2011 2:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
allora vediamo di capire: oggi su in cielo tra verona e milano, ma direi verona brescia perchè a milano non ho visto niente, c'era troppa nebbia, hanno fatto un macello.
quindi secondo le ipotesi che cosa dovrebbe succedere nei prossimi giorni?
piove e diluvia e qui tracimano tutti i fiumi, non piove più, dovrei sentirmi più stanco o meno concentrato a causa della pineale........cosa?

Kempes
Inviato: 19/11/2011 3:04  Aggiornato: 19/11/2011 3:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
La prima cosa da fare secondo me, è chiedersi come mai ste scie invece di scomparire con i minuti si espandono fino a velare il cielo.Si deve partire da questa considerazione di base.Senza dover scomodare chissà quale teoria, bisogna guardare prima di tutto queste incongruenze.Penso che la questione scie chimiche ci faccia vivere dei periodi diversi d'accettazione: la prima è quella della paranoia,la seconda quella del menefreghismo perchè ci sembra troppo dover sopportare queste catastrofiche possibilità,la terza,quella della fase analitica,dove si analizzano e si studiano i casi,anche ammettendo di dover prendere dei granchi giganti.Per me la cosa certa è l'impossibilità di negare il fenomeno.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
sniperwolf
Inviato: 19/11/2011 4:49  Aggiornato: 19/11/2011 4:49
So tutto
Iscritto: 28/3/2011
Da:
Inviati: 29
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
io sono qui proprio per trovare una teoria che mi spieghi questo fenomeno, e voglio una teoria dove tutto mi torni, anche se non ho prove.

l'unica teoria dove tutto mi torna è l'unica che non sento mai da nessuno.

le scie di condensa artificiali sono fatte per formare ammassi nuvolosi che aiutano a riequilibrare o a migliorare il clima di una determinata zona.

detta così a me torna tutto.

quindi tutti quegli studi sul clima che sta andando a puttane erano veri, e come sono soliti fare gli umani, invece di fare un passo indietro trovano una soluzione high tech per riparare ai danni.

davanti all'evidenza scientifica i vertici mondiali avranno deciso di provare questa "unica soluzione possibile". (tra virgolette perchè mi immagino che l'avranno proposta così)
il problema è che questa è una tecnologia che usata la livello globale puo' ovviamente portare instabilità del clima e provocare violente alluvioni se si sbaglia di una virgola.
ed ecco il perchè della massima segretezza: se hai i mezzi per tenere tutto segreto non c'è motivo di far assumere a qualcuno la responsabilità per gli eventuali effetti collaterali di questa tecnologia ancora in fase di test!

per me è così ovvio che il fine ultimo delle scie chimiche siano le scie chimiche... pensate a livello globale come tutte quelle scie possano influire sul clima se fatte secondo un certo criterio.

la teoria che ci stiano avvelenando come avevo già detto non mi convince proprio per niente.
non mi torna il fatto che potrebbero benissimo irrorare solo di notte senza che nessuno si accorga di nulla...
diciamo che se i militari volessero ammazzarci tutti saprebbero come fare, quindi non vedo perchè preoccuparci :D

NiHiLaNtH
Inviato: 19/11/2011 8:22  Aggiornato: 19/11/2011 8:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
vedo che ormai sono in molti ad aver buttato la logica nel cesso

maryam
Inviato: 19/11/2011 8:34  Aggiornato: 19/11/2011 8:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Articolo in Italiano
Il primo rapporto sull’oscuramento globale risale al ricercatore giapponese Ohmura nel 1986. Da allora l’argomento è stato trattato sulle riviste scientifiche, ma è rimasto ignoto ai più e il problema non è mai emerso nei tanti dibattiti sull’effetto serra e sul riscaldamento globale. Solo nel 2003 The Guardian ha pubblicato il primo articolo apparso sulla stampa sull’argomento.
La faccenda è esplosa verso la fine del 2004 e il programma della BBC andato in onda il 15 gennaio 2005 ha dato probabilmente la spinta necessaria per far diventare l’oscuramento globale un argomento bollente, dibattuto sui giornali e su tutti i forum che si occupano del cambiamento climatico, perlomeno su quelli in lingua inglese. Al momento in cui queste note vengono scritte una ricerca con Google trova circa 13.000 riferimenti al “global dimming”. Di questi, circa 12.000 sono apparsi soltanto negli ultimi tre mesi. In Italia, per il momento, il termine “oscuramento globale” è pochissimo noto, ma si può presumere che, come succede di solito, l’ondata di interesse nata nel mondo anglosassone arriverà anche da noi in tempi brevi.
http://www.meteoscienze.it/a-lezione-di-cambiamenti-climatici/229-il-global-dimming

Global dimming is the observed widespread reduction in sunlight at the surface of the Earth. Global dimming shows significant regional variations.
http://www.metoffice.gov.uk/climate-change/guide/science/explained/dimming

Dati scientifici:
Global Dimming and Brightening
Journal of Geophysical Research

http://www.agu.org/journals/jd/special_sections.shtml?collectionCode=DIMBRIGHT1&journalCode=JD

perspicace
Inviato: 19/11/2011 13:16  Aggiornato: 19/11/2011 13:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
La logica mi porta ha pensare che: quando un presidente del consiglio nel suo secondo giorno di mandato dice la parola “complotto” davanti al parlamento e si fa una risata e tutti i mainstream descrivono i blogger come “complottisti”, allora qualcosa che non andava detto ha attirato la loro attenzione e vogliono screditare chi ha osato tanto. Allora visto che gli argomenti trattati dal maggior numero di persone in questi giorni sono due:

-Draghi ,Monti e Papademos da G&S a gestori della crisi.

- Chemical trails

E visto che dell’ipotetico complotto G&S in TV ne hanno parlato il cerchio si stringe.

Siamo “complottisti” perché noi mettiamo sulla home “scie chimiche” mentre chi non lo è il mainstream evita completamente l’argomento.

E se proprio deve di sicuro non lo mette in prima serata.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
bluorange
Inviato: 19/11/2011 15:07  Aggiornato: 19/11/2011 15:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Bologna
Inviati: 65
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Avete mai visto questo...
http://www.youtube.com/watch?v=UNZ2YrY4K5Y&feature=fvst

Guardate la faccia del conduttore Fazio

ohmygod
Inviato: 19/11/2011 17:08  Aggiornato: 19/11/2011 17:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@Perspicace
ho visto il film.


Se non mi sbaglio la sceneggiatura è dello stesso Emmerich che dopo quel film ha ricevuto un invito dallo star system holliwudiano! poi è stato naturalizzato statunitense purchè abbandonasse la sua giovanile arca complottista.

TAD
Inviato: 19/11/2011 17:47  Aggiornato: 19/11/2011 17:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@maryam & NiHiLaNtH:

Grazie per le keywords e i riferimenti postati. Stasera inizierò a studiarli...


@Redazione

...vedrò di farmi trovare preparato per il giorno della pubblicazione. Buon lavoro.

~WÃSÐ Lifestyle~
Griffith
Inviato: 19/11/2011 18:36  Aggiornato: 19/11/2011 18:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche

nana
Inviato: 19/11/2011 19:00  Aggiornato: 19/11/2011 19:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Al2012 Inviato: 18/11/2011 19:32:29

[...]

IL RAPPORTO STANINGER TRADUZIONE DI ZRET E STRAKER
http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Scie-chimiche/IL-RAPPORTO-STANINGER-traduzione-di-Zret-e-Straker/


Interessante. La sig. ra Staninger, per il tramite dei sig. ri Marcianò, mostra che nel mondo - vedi slide - vi sono (dal settembre 2007) 1000 (mille) malati al giorno di morgellons.

Rapido calcolo: per quattro anni fanno (stima per difetto) 1.400.000.

Mi "piacerebbe" aver letto di qualcun altro, oltre ai tre sopra nominati, che abbia fatto presente alla comunità mondiale questo problema immane.

NiHiLaNtH
Inviato: 19/11/2011 19:38  Aggiornato: 19/11/2011 19:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Mi "piacerebbe" aver letto di qualcun altro, oltre ai tre sopra nominati, che abbia fatto presente alla comunità mondiale questo problema immane.


doveva occuparsene il CDC ma non so se poi hanno realmente fatto qualcosa

Redazione
Inviato: 19/11/2011 19:59  Aggiornato: 19/11/2011 19:59
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
NANA: Come dice NiHiLaNtH, tre anni fa il CDC ha annunciato una indagine a 360% sul Morgellons. Fino ad oggi non è ancora uscito niente, ma puoi sempre scrivere a loro, se vuoi avere informazioni più aggiornate.

Poi casomai facci sapere.

manneron
Inviato: 19/11/2011 20:33  Aggiornato: 19/11/2011 20:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
quindi secondo le ipotesi che cosa dovrebbe succedere nei prossimi giorni?


RISPOSTE ZERO. ma dove vogliamo andare? questi ci prendono per il culo a vita e hanno anche ragione...

cmq oggi cielo coperto verona. altri nel nord italia confermano?

Spiderman
Inviato: 19/11/2011 20:56  Aggiornato: 19/11/2011 20:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Bologna provincia, cielo tempestato di scie da ieri.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Kempes
Inviato: 19/11/2011 21:04  Aggiornato: 19/11/2011 21:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Marcianò nella trasmissione telefonica ha menzionato Franco Caddeo e la sua strana scomparsa

http://www.tankerenemy.com/2009/09/la-misteriosa-scomparsa-di-franco.html

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
manneron
Inviato: 19/11/2011 21:19  Aggiornato: 19/11/2011 21:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Bologna provincia, cielo tempestato di scie da ieri.

probabilmente stiamo vedendo le stesse scie.
allora se le scie hanno l'effetto di coprire il cielo a livello suolo potrebbe succedere che:
1) meno luce e già in questo periodo ce n'è poca
2) diminuzione temperatura
3) aumento nebbia durante tutto il giorno a causa del fatto che il sole non passa

Premesso che fare sta operazione di spargimento costantemente ha un costo. La domanda è: cosa ci guadagnano?
non mi pare il caso di parlare di radar o cazzate del genere. qui non siamo in guerra quindi che gliene frega di estendere il radar o fare immagini in 3D, gli costa meno buttar su qualche radar in più nella zona.

Premesso che alle 3 del pomeriggio qui è buio e tutte le macchine vanno con in fari accesi. ora a me stare coi fari accesi costa qualche centesimo in più di carburante, ma vedere centinaia di auto coi fari accesi aumenterebbe i consumi e farebbe guadagnare molto le compagnie petrolifere. stesso ragionamento per le abitazioni per quanto riguarda luce e riscaldamento. l'enel risparmierebbe un sacco sui pagamenti del solare. sull'organismo umano meno sole = meno vit D (ma qui provvedo da solo) e probabile aumento malattie. in altre parole più spese per tutti. ma chi sparge sta roba, nello specifico cosa ci guadagna? lo fa per incrementare il pil e i guadagni degli altri e basta?

per favore spremersi le meningi senza fare ipotesi fantasiose grazie.

nana
Inviato: 19/11/2011 21:28  Aggiornato: 19/11/2011 21:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 19/11/2011 19:59:26

NANA: Come dice NiHiLaNtH, tre anni fa il CDC ha annunciato una indagine a 360% sul Morgellons. Fino ad oggi non è ancora uscito niente, ma puoi sempre scrivere a loro, se vuoi avere informazioni più aggiornate.

Poi casomai facci sapere.


Non ho bisogno di scrivere al CDC. Essendo seri, da quelle parti, studiano la materia, e non propalano "notizie" tipo "1000 nuovi malati al giorno" - come invece han fatto la sig. ra Staninger e i sig. ri Marcianò.

Vi faccio sapere: ecco il link a Unexplained Dermopathy (also called "Morgellons") http://www.cdc.gov/unexplaineddermopathy/ e nella stessa pagina v'è il link agli "updates".

Spiderman
Inviato: 19/11/2011 21:39  Aggiornato: 19/11/2011 21:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
probabilmente stiamo vedendo le stesse scie.


Probabile

Citazione:
1) meno luce e già in questo periodo ce n'è poca


Questo mi sento di confermarlo, oggi e ieri la luce era notevolmente minore rispetto a giovedì.

Citazione:
2) diminuzione temperatura 3) aumento nebbia durante tutto il giorno a causa del fatto che il sole non passa


Questo no, la temperatura è rimasta pressoché uguale e nebbia nemmeno l'ombra.

Citazione:
Premesso che alle 3 del pomeriggio qui è buio e tutte le macchine vanno con in fari accesi. ora a me stare coi fari accesi costa qualche centesimo in più di carburante, ma vedere centinaia di auto coi fari accesi aumenterebbe i consumi e farebbe guadagnare molto le compagnie petrolifere.


I fari devono essere accesi obbligatoriamente a qualsiasi ora.

Citazione:
stesso ragionamento per le abitazioni per quanto riguarda luce e riscaldamento. l'enel risparmierebbe un sacco sui pagamenti del solare.


Questi potrebbero essere dei guadagni aggiuntivi, ma non penso proprio che lo scopo principe sia questo. Poi, faranno sicuramente la cresta su tutto quello che possono fare.

Citazione:
in altre parole più spese per tutti. ma chi sparge sta roba, nello specifico cosa ci guadagna? lo fa per incrementare il pil e i guadagni degli altri e basta?


Eh, a saperlo cosa stanno combinando... qualcosa di poco piacevole, è banale lo so, ma è l'unica cosa che mi vien da dire.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Kempes
Inviato: 19/11/2011 21:49  Aggiornato: 19/11/2011 21:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
manneron:

Citazione:
ma chi sparge sta roba, nello specifico cosa ci guadagna? lo fa per incrementare il pil e i guadagni degli altri e basta? per favore spremersi le meningi senza fare ipotesi fantasiose grazie. Invia un commento


Certe volte cercare le chiavi smarrite della macchina solo sotto il lampione non è una bella idea.Potremo stare ore e ore a cercare solo e sempre nella luce,senza trovare niente. Magari avventurarsi al buio,con qualche pila potrebbe farci trovare le chiavi nascoste nel buio.

Se posso fare l'ennesima ipotesi,l'aria cosi carica favorirebbe le trasmissioni radio e di telefonia.In effetti un cielo cosi dovrebbe essere una grossa antenna.Forse spionaggio?Chi lo sa.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
nana
Inviato: 19/11/2011 21:56  Aggiornato: 19/11/2011 21:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Kempes Inviato: 19/11/2011 21:49:01

manneron: Citazione: ma chi sparge sta roba, nello specifico cosa ci guadagna? lo fa per incrementare il pil e i guadagni degli altri e basta? per favore spremersi le meningi senza fare ipotesi fantasiose grazie. Invia un commento

Certe volte cercare le chiavi smarrite della macchina solo sotto il lampione non è una bella idea.Potremo stare ore e ore a cercare solo e sempre nella luce,senza trovare niente. Magari avventurarsi al buio,con qualche pila potrebbe farci trovare le chiavi nascoste nel buio.

Se posso fare l'ennesima ipotesi,l'aria cosi carica favorirebbe le trasmissioni radio e di telefonia.In effetti un cielo cosi dovrebbe essere una grossa antenna.Forse spionaggio?Chi lo sa.


Scusa, potresti spiegare il legame tra il cercare le chiavi della macchina e lo spionaggio?

manneron
Inviato: 19/11/2011 22:02  Aggiornato: 19/11/2011 22:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Scusa, potresti spiegare il legame tra il cercare le chiavi della macchina e lo spionaggio?

nn c 'è nessun legame. fa riferimento alla storiella di quello che cerca sotto il lampione solo perchè lì c'è più luce. è un riferimento euristico.

nana
Inviato: 19/11/2011 22:18  Aggiornato: 19/11/2011 22:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: manneron Inviato: 19/11/2011 22:02:17

Citazione: Scusa, potresti spiegare il legame tra il cercare le chiavi della macchina e lo spionaggio?

nn c 'è nessun legame. fa riferimento alla storiella di quello che cerca sotto il lampione solo perchè lì c'è più luce. è un riferimento euristico.


Euristico? Vabbè, contento tu, contenti tutti.

Kempes
Inviato: 19/11/2011 22:31  Aggiornato: 19/11/2011 22:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Si,era un semplice esempio. Io sono il primo a non sapere a cosa servono queste scie chimiche,se c'è un disegno ecc. ma mi faccio delle domande che vengono spontanee alla vista di foto,di osservazioni.Credo che sia necessario anche cercare in quel "buio" a cui facevo riferimento nell 'esempio,poi magari scopriamo che è solo un sistema innocuo , però credo che sia indispensabile farci domande e pensare anche "male". Per la questione spionaggio (sempre rimanendo nel campo delle ipotesi per carità) una forte conducibilità dell'aria favorisce le telecomunicazioni,il resto lo fa la nostra immaginazione in mancanza di prove certe.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
ohmygod
Inviato: 20/11/2011 1:33  Aggiornato: 20/11/2011 1:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@nana

Se possibile volevo chiederti ma per te le chemtrails esistono o meno?.
Se esistono potresti dirmi che funzione hanno in quanto la loro esistenza dovrebbe supporre almeno la conferma di una loro intrinseca funzionalità.
Ciao.

manneron
Inviato: 20/11/2011 2:19  Aggiornato: 20/11/2011 2:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
la loro esistenza dovrebbe supporre almeno la conferma di una loro intrinseca funzionalità

si, intrinsecamente parlando.

albi1098
Inviato: 20/11/2011 3:30  Aggiornato: 20/11/2011 3:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/10/2011
Da:
Inviati: 52
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Se le scie chimiche esistono significa che hanno uno scopo.
Se,come ho letto i metalli ( alluminio bario ecc.)sparsi nell'aria rendono l'atmosfera più conduttrice e quindi migliorano le comunicazioni di ogni genere. Come ho letto in un post non siamo in guerra e non credo che i militari spendano fior di quattrini ( i nostri ndr) per i loro wargame in un periodo non di allerta. Basterebbe loro, quando opportuno, fare irrorazioni massive in breve tempo per avere la scansione in 3D della mia limetta per le unghie....



C'è chi propone che le scie chimiche servano per la manipolazione di massa.....
( ricordate che gli USA da tempo immettono fluoruri nella loro rete idrica pensando al nostro conto quando andiamo dal dentista )

I matalli pasanti possono essere devastanti per la nostra salute.
Dopo la lettura qui di seguito pensate anche al ruolo di BIG PHARMA......



Effetti della tossicità dei metalli pesanti: metalli pesanti possono essere disastrosi per il corpo umano. Anche una piccola quantità di inalazione o ingestione cronica di metalli pesanti possono provocare interruzioni nel funzionamento del corpo e buon fine in caso di compromissione di diversi organi. Qui di seguito sono un elenco dei effetti negativi metalli pesanti possono infliggere sul corpo umano:



1. Compromissione delle funzioni neurologiche: metalli pesanti può influenzare la produzione di neurotrasmettitori e l'utilizzazione e, quindi, alterano le funzioni neurologiche del corpo. Questo, a sua volta, può portare al cambiamento delle funzioni metaboliche e disagi in generale di benessere.

2. disfunzione del sistema immunitario: L'inalazione o infusione di metalli pesanti può influenzare il sistema immunitario in maniera fenomenale. Il sistema immunitario è compromesso, si creano condizioni autoimmuni, reazioni allergiche, mutazioni genetiche ed effetti gravi per la salute. Queste particelle di metallo competere con minerali in traccia per provocare i cosiddetti "siti di legame biochimico" e agire come gli antibiotici per uccidere sia i batteri nocivi e benefici. Uccisione di batteri benefici dimostra di essere un problema metabolico come la maggior parte, le attività gastrointestinali sono in stallo.

3. squilibrio del pH e dell'acidità: I metalli possono turbare l'equilibrio del pH nel corpo. Il pH diventa più acido che causa un sacco di disturbi acide e problemi di salute. Inoltre, al fine di fissare a destra l'equilibrio del pH, l'organismo attinge calcio dalle ossa. Ciò indebolisce la densità ossea, con conseguente osteoporosi e la salute delle ossa indebolite.

4. Malattia dell'arteria coronarica: metalli pesanti causano infiammazioni nelle arterie e nei tessuti. Il corpo utilizza il calcio per fungere da cuscinetto in tali zone infiammate. Questo impoverisce il calcio nelle ossa e porta alla perdita di densità ossea. cappotti di calcio, come la zona infiammata come benda, l'indurimento delle arterie up. Questo porta al blocco progressivo delle pareti delle arterie e, di conseguenza, la malattia coronarica. fragilità ossea e osteoporosi sono anche il risultato di questa condizione.

5. perdita di energia: la tossicità del metallo pesante è insopportabile anche nelle più piccole quantità. elementi di metallo tossico causato alterazione in differenti sistemi del corpo, come - sangue e sul sistema cardiovascolare, i sistemi di disintossicazione, i sistemi endocrino o ormonale, ecc Ma il più evidente mal effetto è la perdita di energia. La tua modalità di produzione di energia sono interrotte, causando stanchezza cronica e perdita di energia.

6. Endocrino e sistema riproduttivo: leggero, non tossico, anche l'esposizione a metalli pesanti può influenzare il sistema endocrino e sistema di riproduzione del corpo. Nessuna meraviglia che molti uomini e donne soffrono di impotenza e di oggi i problemi di fertilità. squilibrio ormonale diventa la norma, con le tossine metallo inquietante produzione / rilascio di diversi tipi di ormoni.

7. sistemi di disintossicazione: i metalli pesanti danni ai sistemi di disintossicazione del corpo, che comprende del colon, fegato, reni e la pelle. Eliminazione dei rifiuti diventa un problema, con conseguente formazione di calcoli renali e dei tessuti. A volte anche la somministrazione eccessiva di terapia chelante può portare a problemi renali. Così, la terapia chelante con EDTA, sia per via orale o endovenosa deve essere somministrato solo dopo attenta considerazione della salute del paziente, la tossicità e la condizione dei reni.

"Se non hai una mente critica per natura è inutile che tu rimanga qui." G.I.Gurdjieff
perspicace
Inviato: 20/11/2011 4:33  Aggiornato: 20/11/2011 4:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
per favore spremersi le meningi senza fare ipotesi fantasiose grazie.

Beh esiste sempre il rischio di un attacco atomico e in tal caso non è che si sa quando e dove potrebbero essere lanciate testate nucleari.

Quindi le aree ad alto rischio devono essere sempre al livello ottimale di utilizzo per armi a energia cosi da intercettare eventuali obbiettivi (i missili).

Stessa cosa per i radar 3D senza una funzionalità costante non si potrebbero intercettare velivoli-obbiettivi in tempo.

la conduttività elettrica in entrambi i casi deve essere monitorata e tenuta a livelli ottimali costantemente.

Questo spiegherebbe anche come mai non possono fermare le irrorazioni nonostante il rischio di malattie, sistemare i danni di un disastro atomico sarebbe molto più costoso e complicato.



- faccio anch'io una domanda -

Se fosse vero che un picco solare potrebbe destabilizzare il nostro campo magnetico quindi la nostra difesa dalle radiazioni cosmiche, quale correlazione c'è tra i metalli cosparsi nel aria e l'intensità del campo magnetico terrestre?

possono queste irrorazioni di metalli potenziarlo o influenzarlo?




@ohmygod

Si si lo stesso Emmerich che dopo aver fatto un film sul controllo climatico e haarp nel '84 ha fatto un film su un picco solare nel 2012



Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Jurij
Inviato: 20/11/2011 9:22  Aggiornato: 20/11/2011 9:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Bellaciao
Citazione:
I cosiddetti dischi volanti sono aerei ad ali invertite, progettati e costruiti dai russi nel secondo dopoguerra, per avere il predominio assoluto dei cieli.

Hanno invertito le ali e poi le hanno piegate ben bene tutt’intorno alla carlinga. Alla fine il tutto è diventato un cerchio visto dall’alto … ah ah ah , ma guarda cosa si può ancora “sparare” nel 2011.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
nana
Inviato: 20/11/2011 11:29  Aggiornato: 20/11/2011 11:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: ohmygod Inviato: 20/11/2011 1:33:35
@nana
Se possibile volevo chiederti ma per te le chemtrails esistono o meno?.
Se esistono potresti dirmi che funzione hanno in quanto la loro esistenza dovrebbe supporre almeno la conferma di una loro intrinseca funzionalità.
Ciao.


Ciao. La risposta alla prima domanda è no. E non è un preconcetto, ma è un'opinione basata sulla scienza, non su foto o video o "osservazioni" col naso all'insù ogni 10 minuti, come dice il sig. Penna nella trasmissione.

Qui http://www.coas.oregonstate.edu/facultypages/twohy/TwohyGRL98.pdf si può trovare un'analisi al microscopio elettronico del "contenuto" delle scie. Buona lettura.

DjGiostra
Inviato: 20/11/2011 11:46  Aggiornato: 20/11/2011 11:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Chiedo scusa se qualcuno ha gia' scritto quello che sto' per scrivere io!!!
Ho notato che il conduttore e' un "Complottista" dichiarato !!
Ora : Come conduttore non dovrebbe essere il piu' imparziale possibile ?
Mi spiego:
Le su obiezioni fatte a DisAttivissimo sono legittime e le condivido in toto !!
Ma non dovrebbe aspettare che sia uno degli ospiti a fargliele ?
Poi un 3 contro 1 secondo me era un po' troppo !!!

Detto questo le disamine fatte da Marciano' , Massimo e il terzo che mi sfugge il
nome, sono decisamente spettacolari !!!
Ottimi interventi !!!
Complimenti a tutti e 3 !!!!
Ciao a tutti.
Damiano.

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
rekit
Inviato: 20/11/2011 11:53  Aggiornato: 20/11/2011 11:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
Qui http://www.coas.oregonstate.edu/facultypages/twohy/TwohyGRL98.pdf si può trovare un'analisi al microscopio elettronico del "contenuto" delle scie. Buona lettura.
..............................
ecco, magari se la "buona lettura" l'avessi fatta anche tu avresti potuto vedere (e sta scritto proprio nella prima pagina) che l'esperimento svolto dalla NASA e' stato compiuto per analizzare il contenuto delle normali scie di condensazione di un normale aereo.

che cazzo centrano le scie chimiche?

perspicace
Inviato: 20/11/2011 11:59  Aggiornato: 20/11/2011 12:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
-

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
nana
Inviato: 20/11/2011 12:08  Aggiornato: 20/11/2011 12:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: rekit Inviato: 20/11/2011 11:53:44
cit: Qui http://www.coas.oregonstate.edu/facultypages/twohy/TwohyGRL98.pdf si può trovare un'analisi al microscopio elettronico del "contenuto" delle scie. Buona lettura.
..............................
ecco, magari se la "buona lettura" l'avessi fatta anche tu avresti potuto vedere (e sta scritto proprio nella prima pagina) che l'esperimento svolto dalla NASA e' stato compiuto per analizzare il contenuto delle normali scie di condensazione di un normale aereo. che cazzo centrano le scie chimiche?


Se magari la "buona lettura" l'avessi fatta anche tu, avresti potuto vedere che le analisi non sono state svolte dalla NASA, ma dal NCAR del Colorado.

Ti do ragione, le scie chimiche non c'entrano nulla, dato che non ne è stata dimostrata l'esistenza da nessuno: ho linkato il documento anche per mostrare che le analisi in quota delle scie si possono fare e son state fatte, checché se ne dica. Forse tu preferisci sentire proclami tipo "le scie chimiche provocano il morgellons, del quale si ammalano 1000 persone al giorno da anni"?

rekit
Inviato: 20/11/2011 12:22  Aggiornato: 20/11/2011 12:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
Ti do ragione, le scie chimiche non c'entrano nulla, dato che non ne è stata dimostrata l'esistenza da nessuno: ho linkato il documento anche per mostrare che le analisi in quota delle scie si possono fare e son state fatte, checché se ne dica. Forse tu preferisci sentire proclami tipo "le scie chimiche provocano il morgellons, del quale si ammalano 1000 persone al giorno da anni"?
.........................
certo che le analisi possono essere fatte!
il problema maggiore e' chi le paga e chi le svolge.

il tuo ragionamento e': che senso ha fare delle analisi alle scie chimiche per dimostrarne l'esistenza se non e' dimostrata la loro esistenza? non fa una grinza direi....
che poi e' come dire "non abbiamo investigato sulla presenza di esplosivi alle torri gemelle perche' probabilmente non gli avremmo trovati" ......

io non voglio sentire nessun proclama, tanto e' vero che sono sciettico riguardo a tutte ste teorie che circolano, pero' non mi metto nemmeno a postare articoli e studi fuffa che non centrano nulla spacciandoli per quello che non sono.

P.S.: per l'esperimento e' stato usato un DC 8 della NASA....
ma lo hai letto il documento???

Ermetico
Inviato: 20/11/2011 12:34  Aggiornato: 20/11/2011 12:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/7/2011
Da:
Inviati: 66
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Salve.

Dunque, nana, secondo te:

analizzare "A" (normali scie di condensa) dimostra "scientificamente" che "B" (scie "chimiche" ipotizzate già in partenza diverse da "A") non può esistere?

Ho capito bene?

So tutto? No, grazie!
Il "convinto" avvelena anche te. Digli di smettere.
nana
Inviato: 20/11/2011 12:42  Aggiornato: 20/11/2011 12:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: rekit Inviato: 20/11/2011 12:22:08
cit: Ti do ragione, le scie chimiche non c'entrano nulla, dato che non ne è stata dimostrata l'esistenza da nessuno: ho linkato il documento anche per mostrare che le analisi in quota delle scie si possono fare e son state fatte, checché se ne dica. Forse tu preferisci sentire proclami tipo "le scie chimiche provocano il morgellons, del quale si ammalano 1000 persone al giorno da anni"?

......................... certo che le analisi possono essere fatte! il problema maggiore e' chi le paga e chi le svolge.


Non capisco dove sta il "maggior problema". Comunque, considerate le migliaia e migliaia di persone che pensano che le scie chimiche esistano, una decina di dollari/euro a testa per una sottoscrizione per fare un'analisi non dovrebbe costituire un grosso ostacolo.

Citazione:
il tuo ragionamento e': che senso ha fare delle analisi alle scie chimiche per dimostrarne l'esistenza se non e' dimostrata la loro esistenza? non fa una grinza direi.... che poi e' come dire "non abbiamo investigato sulla presenza di esplosivi alle torri gemelle perche' probabilmente non gli avremmo trovati" ......


Per favore, non mi mettere in bocca cose che non ho mai detto. Il mio ragionamento (senza virgolette) è: "c'è qualcuno che è convinto che esistano le scie chimiche? Vada a leggersi la letteratura scientifica. Non è ancora soddisfatto? Faccia delle verifiche in modo serio"

Citazione:
io non voglio sentire nessun proclama, tanto e' vero che sono sciettico riguardo a tutte ste teorie che circolano, pero' non mi metto nemmeno a postare articoli e studi fuffa che non centrano nulla spacciandoli per quello che non sono.


Mostra che sia fuffa, quello che ho postato.

Citazione:
P.S.: per l'esperimento e' stato usato un DC 8 della NASA.... ma lo hai letto il documento???


Ho letto. Tu hai affermato prima che l'"esperimento è stato svolto dalla NASA". E non è vero. Ora hai detto che il DC8 era della NASA. Ed è vero.

rekit
Inviato: 20/11/2011 12:51  Aggiornato: 20/11/2011 12:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
Non capisco dove sta il "maggior problema". Comunque, considerate le migliaia e migliaia di persone che pensano che le scie chimiche esistano, una decina di dollari/euro a testa per una sottoscrizione per fare un'analisi non dovrebbe costituire un grosso ostacolo.
...................
su questo possimao essere daccordo, ma evidentemente per qualche ragione che non conosco questo rimane un problema.

cit:
Per favore, non mi mettere in bocca cose che non ho mai detto. Il mio ragionamento (senza virgolette) è: "c'è qualcuno che è convinto che esistano le scie chimiche? Vada a leggersi la letteratura scientifica. Non è ancora soddisfatto? Faccia delle verifiche in modo serio"
.........................
la lettura scientifica sarebbe quella che hai postato?
potevi postare un saggio riguardante l'accoppiamento dei cardellini in tarda primavera allora, avrebbe avuto lo stesso livello di attinenza.

cit:
Tu hai affermato prima che l'"esperimento è stato svolto dalla NASA". E non è vero. Ora hai detto che il DC8 era della NASA. Ed è vero.
......................
di la verita'! sei Attivissimo.

rekit
Inviato: 20/11/2011 12:56  Aggiornato: 20/11/2011 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
Mostra che sia fuffa, quello che ho postato.
.....................
tu hai scritto:
Ciao. La risposta alla prima domanda è no. E non è un preconcetto, ma è un'opinione basata sulla scienza, non su foto o video o "osservazioni" col naso all'insù ogni 10 minuti, come dice il sig. Penna nella trasmissione.

Qui http://www.coas.oregonstate.edu/facultypages/twohy/TwohyGRL98.pdf si può trovare un'analisi al microscopio elettronico del "contenuto" delle scie. Buona lettura.
....................
non dico che sia fuffa il contenuto dello studio, non ho le conoscenze per poterlo affermare.
E' fuffa il fatto che tu la tua opinione sia basata sulla scienza, visto che in questo caso la scienza sta parlando di una cosa che con le scie chimiche NON CENTRA NULLA.
a sto punto e' meglio stare con il naso per aria ogni 10 minuti.

nana
Inviato: 20/11/2011 13:02  Aggiornato: 20/11/2011 13:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Ermetico Inviato: 20/11/2011 12:34:55
Salve.
Dunque, nana, secondo te:
analizzare "A" (normali scie di condensa) dimostra "scientificamente" che "B" (scie "chimiche" ipotizzate già in partenza diverse da "A") non può esistere?
Ho capito bene?


Salve.

Non esattamente. Secondo me, chi afferma che le scie chimiche esistono e vi sono di conseguenza contenuti i composti xyz deve dimostrare quel che dice innanzitutto facendole analizzare.

NiHiLaNtH
Inviato: 20/11/2011 13:25  Aggiornato: 20/11/2011 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
oddio ancora co sta storia delle analisi in quota? bastaaaaa

anche se troviamo i soldi e l'aereo adatto come facciamo a sapere se quello che troviamo nella scia è anomalo?

perspicace
Inviato: 20/11/2011 13:28  Aggiornato: 20/11/2011 20:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit.
innanzitutto facendole analizzare.

le analisi ci sono evitiamo di ometterlo lo dice Massimo nella seconda parte del intervista.

cit.

Chi accetta il paraocchi ricordi che del completo fanno parte il morso e la sferza.

EDIT:

TERZA PARTE del intervista a Massimo

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
rekit
Inviato: 20/11/2011 13:35  Aggiornato: 20/11/2011 13:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:

anche se troviamo i soldi e l'aereo adatto come facciamo a sapere se quello che troviamo nella scia è anomalo?
.........................
confrontandolo con i risultati delle analisi sulle scie di condensa postate da nana...ad esempio.

e poi scusa, come fai ad affermare che le scie sono anomale senza analisi?
l'unica cosa anomala fino ad ora e' cio che si puo' vedere ad occhio nudo, ma cio' si presta a 1000 speculazioni e basta.

nana
Inviato: 20/11/2011 13:46  Aggiornato: 20/11/2011 13:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: rekit Inviato: 20/11/2011 12:56:13

non dico che sia fuffa il contenuto dello studio, non ho le conoscenze per poterlo affermare.


Bella coerenza, come nel caso della NASA. Prima affermi che quel che ho postato è un articolo fuffa, poi "non dico" ecc.

Citazione:
E' fuffa il fatto che tu la tua opinione sia basata sulla scienza, visto che in questo caso la scienza sta parlando di una cosa che con le scie chimiche NON CENTRA NULLA.
a sto punto e' meglio stare con il naso per aria ogni 10 minuti.


Vero, la scienza non c'entra nulla con le scie chimiche. Sta' pure col naso per aria quanto vuoi.

Citazione:
di la verita'! sei Attivissimo.


Dico la verità: non sono Attivissimo.

Citazione:
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 20/11/2011 13:25:36

oddio ancora co sta storia delle analisi in quota? bastaaaaa anche se troviamo i soldi e l'aereo adatto come facciamo a sapere se quello che troviamo nella scia è anomalo?


Spero che tu stia scherzando.

rekit
Inviato: 20/11/2011 14:06  Aggiornato: 20/11/2011 14:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
E' fuffa il fatto che tu la tua opinione sia basata sulla scienza, visto che in questo caso la scienza sta parlando di una cosa che con le scie chimiche NON CENTRA NULLA.
a sto punto e' meglio stare con il naso per aria ogni 10 minuti.



Vero, la scienza non c'entra nulla con le scie chimiche. Sta' pure col naso per aria quanto vuoi.
......................
utilizzo il tuo sistema per dimostrarti che ho ragione io, e che le tue sono solo fantasie prova a dare un' occhiata a questo link che spiega tutto

http://ilsimplicissimus2.files.wordpress.com/2011/05/nulla.jpg

come vedi e' tutto spiegato.

nana
Inviato: 20/11/2011 14:11  Aggiornato: 20/11/2011 14:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: rekit Inviato: 20/11/2011 14:06:59

utilizzo il tuo sistema per dimostrarti che ho ragione io, e che le tue sono solo fantasie prova a dare un' occhiata a questo link che spiega tutto

http://ilsimplicissimus2.files.wordpress.com/2011/05/nulla.jpg

come vedi e' tutto spiegato.


Hai ragione, tutto spiegato.

Quando avrai terminato le battute, mostra dove sta la fuffa che avrei postato.

rekit
Inviato: 20/11/2011 14:38  Aggiornato: 20/11/2011 14:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:

Quando avrai terminato le battute, mostra dove sta la fuffa che avrei postato.
.................
spiegami dove stanno le battute che avrei postato?




Sto facendo come fai tu....se vuoi andiamo avanti 3 ore cosi
Non voglio convincerti che le scie chimiche esistano....sto cercando di capirlo pure io....
Hai postato uno studio in stile "debunkato tutto!" e alla fine non parlava nemmeno di scie chimiche!!!!! Io sono scettico sull'argomento o perlomeno sono abbastanza confuso, in ogni caso sono preoccupato e vorrei capine di piu', di conseguenza evito di confondere le idee anche agli altri come hai fatto tu postando quello studio senza nemmeno averlo letto o senza capire esattamente di cosa trattava.

ohmygod
Inviato: 20/11/2011 14:50  Aggiornato: 20/11/2011 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ohmygod
citazione
Se possibile volevo chiederti ma per te le chemtrails esistono o meno?.

nana
citazione
La risposta alla domanda è no. E non è un preconcetto, ma è un'opinione basata sulla scienza.

Grazie per la risposta.
Per quanto riguarda il link...mannaggia è in inglese e usare un traduttore me lo farebbe comprendere ancora meno.

Comunque quando ero adolescente restavo incantato a osservare la piccolissima sagoma che volava in un cielo altissimo rilasciando una bianchissima scia.
La scia dopo un po si dissolveva lasciando immacolato lo spazio appena invaso.

Suppongo che quelle erano scie così come scie definisci-sco quelle che si vedono oggi.
Non riesco,però, a spiegarmi la differenza fra la vecchia scienza e la nuova.

Le scie di ieri si dissolvevano le odierne sono persistenti,"sporcano" il cielo con la loro presenza nel mentre si allargano "divorando" il cielo con la loro massa simil-nuvolosa.

Quindi queste "mostruose" odierne scie cosa fanno? a che o a chi servono?.
Ciao.

nana
Inviato: 20/11/2011 14:54  Aggiornato: 20/11/2011 14:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: rekit Inviato: 20/11/2011 14:38:25

cit: Quando avrai terminato le battute, mostra dove sta la fuffa che avrei postato. .................
spiegami dove stanno le battute che avrei postato?


Ad esempio il link a simplicissimus.

Citazione:
Sto facendo come fai tu....se vuoi andiamo avanti 3 ore cosi


Non mi pare. E non m'interessa andare avanti 3 ore o 3 mesi.

Citazione:
Non voglio convincerti che le scie chimiche esistano....sto cercando di capirlo pure io.... Hai postato uno studio in stile "debunkato tutto!" e alla fine non parlava nemmeno di scie chimiche!!!!! Io sono scettico sull'argomento o perlomeno sono abbastanza confuso, in ogni caso sono preoccupato e vorrei capine di piu', di conseguenza evito di confondere le idee anche agli altri come hai fatto tu postando quello studio senza nemmeno averlo letto o senza capire esattamente di cosa trattava.


Ho postato uno studio che mostrava analisi di scie, non mi pare di aver confuso le idee di nessuno, e l'ho postato proprio perché prima l'ho letto e ho capito di che cosa tratta. Tu, invece, dicendo a priori che era "fuffa", e che era stato fatto dalla NASA, hai fatto l'esatto contrario.

nana
Inviato: 20/11/2011 14:58  Aggiornato: 20/11/2011 14:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ohmygod

Le scie possono persistere o meno, 30 anni fa come 15 come 40 come ora. Non capisco che cosa ci sia di "mostruoso".

perspicace
Inviato: 20/11/2011 15:05  Aggiornato: 20/11/2011 15:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche












Non capisco che cosa ci sia di "mostruoso"

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
rekit
Inviato: 20/11/2011 15:15  Aggiornato: 20/11/2011 15:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/9/2006
Da:
Inviati: 1151
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
cit:
Autore: ohmygod Inviato: 20/11/2011 1:33:35
@nana
Se possibile volevo chiederti ma per te le chemtrails esistono o meno?.
Se esistono potresti dirmi che funzione hanno in quanto la loro esistenza dovrebbe supporre almeno la conferma di una loro intrinseca funzionalità.
Ciao.



Ciao. La risposta alla prima domanda è no. E non è un preconcetto, ma è un'opinione basata sulla scienza, non su foto o video o "osservazioni" col naso all'insù ogni 10 minuti, come dice il sig. Penna nella trasmissione.

Qui http://www.coas.oregonstate.edu/facultypages/twohy/TwohyGRL98.pdf si può trovare un'analisi al microscopio elettronico del "contenuto" delle scie. Buona lettura.
..............................................
LO STUDIO PRESENTE NEL LINK ANALIZZA IL CONTENUTO DELLE SCIE DI CONDENSAZIONE EMESSE DA UN DC 8 DELLA NASA NEL 1996 EFFETTUATO DA N.C.A.R.

NON E' UNA ANALISI DELLE SCIE CHIMICHE.

e' piu' chiaro cosi?

nana
Inviato: 20/11/2011 15:17  Aggiornato: 20/11/2011 15:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Va bene, continuiamo con le foto e/o i video. La scienza è altro, comunque.

ohmygod
Inviato: 20/11/2011 15:19  Aggiornato: 20/11/2011 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
nana
citazione
Le scie possono persistere o meno, 30 anni fa come 15 come 40 come ora. Non capisco che cosa ci sia di "mostruoso".

La tua è una condivisibile opinione.Il mio è un dato di fatto rapportato alle scie della mia adolescenza.
"mostruoso",appunto, è solo la differenza fra il rapporto fra le scie odierne e quelle di ieri.

Neanche tu sai cosa fanno-a che o a chi servono.Siamo in due allora.
Ciao.

nana
Inviato: 20/11/2011 15:26  Aggiornato: 20/11/2011 15:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
rekit, non gridare, per favore. Per l'ultima volta: ho postato uno studio che riporta un'analisi di scie, dove non esiste alcun elemento che le fa diventare "scie chimiche".

Quando qualcuno produrrà un analogo studio sulle 'scie chimiche' - qui o altrove - se ne discuterà.

Citazione:
NON E' UNA ANALISI DELLE SCIE CHIMICHE.


Vero. E secondo te come si decide se una scia è chimica o no? Dall'"aspetto"? Dal colore? Da che cos'altro?

Secondo me con le analisi e in base ai loro risultati.

NiHiLaNtH
Inviato: 20/11/2011 15:36  Aggiornato: 20/11/2011 15:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Spero che tu stia scherzando.


no non sto scherzando, tu invece sei il solito debunker che viene qui solo per mandare a puttane le discussioni

Citazione:
Non capisco che cosa ci sia di "mostruoso"


purtroppo la scia non persistente non è più segno di segno di normalità
un aereo può rilasciare del materiale anche se genera una scia che non persiste

nana
Inviato: 20/11/2011 15:38  Aggiornato: 20/11/2011 15:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ohmygod

Citazione:
La tua è una condivisibile opinione.Il mio è un dato di fatto rapportato alle scie della mia adolescenza. "mostruoso",appunto, è solo la differenza fra il rapporto fra le scie odierne e quelle di ieri. Neanche tu sai cosa fanno-a che o a chi servono.Siamo in due allora. Ciao.


Ciao. Il tuo non è un dato di fatto. Anche a te: non mettermi in bocca cose mai dette: ho sempre affermato che nessuno ha dimostrato l'esistenza fisica delle scie chimiche, ad oggi, quindi

Citazione:
Neanche tu sai cosa fanno-a che o a chi servono.Siamo in due allora.


non è vero.

E non siamo in due.

nana
Inviato: 20/11/2011 15:47  Aggiornato: 20/11/2011 15:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 20/11/2011 15:36:54

Citazione: Spero che tu stia scherzando.

no non sto scherzando, tu invece sei il solito debunker che viene qui solo per mandare a puttane le discussioni


Ti ringrazio dei complimenti.

Citazione:
Citazione: Non capisco che cosa ci sia di "mostruoso"

purtroppo la scia non persistente non è più segno di segno di normalità un aereo può rilasciare del materiale anche se genera una scia che non persiste


Se è persistente è chimica, se non è persistente è chimica lo stesso?

ohmygod e altri - me compreso - attendono chiarimenti.

NiHiLaNtH
Inviato: 20/11/2011 15:51  Aggiornato: 20/11/2011 16:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
scusate ho dimenticato un pezzo

"che viene qui solo per mandare a puttane le discussioni e ci riesce grazie alla complicità di alcuni utenti poco svegli"

Citazione:
confrontandolo con i risultati delle analisi sulle scie di condensa postate da nana...ad esempio.


la scia del 747 è stata campionata a 22 km di distanza e il DC 8 per metà del tempo ha analizzato i normali cirri

lo studio si conentra sui particolati e non è sufficiente senza contare che ora le tecniche e i dispositivi di analisi sono molto più precisi rispetto a quelli del 1996

sicuramente è interessante ma non credo che possa essere utilizzato come rifeimento per un eventuale confronto

senza contare poi che un solo campionamento non dimostrerebbe comunque nulla

nana
Inviato: 20/11/2011 15:55  Aggiornato: 20/11/2011 15:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 20/11/2011 15:51:05

scusate ho dimenticato un pezzo

"che viene qui solo per mandare a puttane le discussioni e ci riesce grazie alla complicità di alcuni utenti poco svegli"


Hai pure un'alta opinione degli utenti di questo sito.

NiHiLaNtH
Inviato: 20/11/2011 16:21  Aggiornato: 20/11/2011 16:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ogni volta che arriva un troll c'è sempre qualcuno che gli va a presso

boh io non capisco


lanzo
Inviato: 20/11/2011 16:26  Aggiornato: 20/11/2011 16:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Ammazza quanti commenti !
Comunque per @MAUROCE (uno dei primissimi commenti) e magari per altri luogocomunisti gastronomicamente svantaggiati, vorrei fare presente che una bestialita' come mettere l'aglio nella "carbonara" non avrebbe certo bisogno di un attivissimo per contestarlo !

Statevi bene e non fate paragoni del cacio. Si puo' discutere se sulla carbonara sia meglio il cacio pecorino, o il parmigiano o 50/50, ma l'aglio !

Annamo bene, direbbe la Sora Lella !

ohmygod
Inviato: 20/11/2011 16:59  Aggiornato: 20/11/2011 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
ohmygod
citazione
La tua è una condivisibile opinione.Il mio è un dato di fatto rapportato alle scie della mia adolescenza. "mostruoso",appunto, è solo la differenza fra il rapporto fra le scie odierne e quelle di ieri.

nana
citazione
Ciao. Il tuo non è un dato di fatto.

Non puoi ASSOLUTAMENTE affermare che il mio non è un dato di fatto.
Parlo di scie osservate e ammirate.Di un tempo in cui neanche la tua nascita era in programma.

nana
citazione
Anche a te: non mettermi in bocca cose mai dette: ho sempre affermato che nessuno ha dimostrato l'esistenza fisica delle scie chimiche, ad oggi, quindi.

Questa tua risposta a quale mia domanda è riferita?

ohmygod
citazione
Neanche tu sai cosa fanno-a che o a chi servono.Siamo in due allora.

nana
citazione
non è vero.E non siamo in due.

Il non è vero dovrebbe chiarire che tu sai cosa fanno-a che o a chi servono.
O collegato alla seconda perifrasi chiarisce che non siamo in due.

Nel caso non sapessi cosa fanno-a che o a chi servono come fai ad avere opinioni che contrastano con coloro che di questo hanno una opinione diversa dalla tua.
Anche nella scienza vi è dell'opinabile se la "verità" della fonte proviene dal controllato che è il controllore di se stesso.

nana
citazione
Se è persistente è chimica, se non è persistente è chimica lo stesso?
ohmygod e altri - me compreso - attendono chiarimenti.

Per inciso con te ho parlato solo e sempre di scie.
Chiarimenti:hai messo solo in dubbio un mio dato di fatto ma per altro,a parte il "mostruoso" non sei andato oltre... non sono in attesa di chiarimenti da parte di altri.

lanzo
Inviato: 20/11/2011 17:03  Aggiornato: 20/11/2011 17:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Signori: Il mio commento aglio/carbonara e' stato mandato per alleggerire un po' il clima.
Sulla connessione scie chimiche alluvioni, sinceramente non saprei che dire - SO solo, da ex abitante di paese, che i vecchi mi dicevano che gli argini non venivano piu' puliti (non piu' contadini, tutti o quasi emigrati in citta') per cui, quando viene la "fiumana" o il temporale siamo tutti a rischio.
Vivo in Australia (Brisbane) dove ogni 30 anni c'e' un alluvione, adesso cercano di collegarla al riscald
amento globale... Te pareva... Il fatto

e' che per la speculazione edilizia si e' costruito vicino al fiume (bello grosso e largo) mentre i ricchi da cento anni a questa parte si sono sempre fatte le case in collina. Erano Illuminati, membri della trilaterale o solo gente di buon senso ?

nana
Inviato: 20/11/2011 17:21  Aggiornato: 20/11/2011 17:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 20/11/2011 15:51:05

scusate ho dimenticato un pezzo

"che viene qui solo per mandare a puttane le discussioni e ci riesce grazie alla complicità di alcuni utenti poco svegli"

Citazione:

confrontandolo con i risultati delle analisi sulle scie di condensa postate da nana...ad esempio.



la scia del 747 è stata campionata a 22 km di distanza e il DC 8 per metà del tempo ha analizzato i normali cirri

lo studio si conentra sui particolati e non è sufficiente senza contare che ora le tecniche e i dispositivi di analisi sono molto più precisi rispetto a quelli del 1996

sicuramente è interessante ma non credo che possa essere utilizzato come rifeimento per un eventuale confronto

senza contare poi che un solo campionamento non dimostrerebbe comunque nulla


Non va bene uno studio del 1996? Uno del 2006 come questo http://journals.ametsoc.org/doi/pdf/10.1175/JAM2325.1 può essere sufficiente?

I ricercatori hanno incrociato ed elaborato dati provenienti da foto, satellitari, LIDAR e hanno misurato le quote, determinato la composizione e dimensione dei cristalli di ghiaccio, direzione del vento e le caratteristiche del ghiaccio in ricaduta verso il suolo.

Redazione
Inviato: 20/11/2011 21:20  Aggiornato: 20/11/2011 21:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
NANA: Dopo che hai scritto, nell'altro 3d :"Secondo me è meglio "l'ENAV non c'entra nulla con le indimostrate 'scie chimiche'", posto qui lo stesso messaggio che ho postato anche di là:

Nella mia intervista alla radio ho presentato almeno 10 dimostrazioni dell'esistenza delle scie chimiche.

O porti una confutazione valida per CIASCUNA di quelle dimostrazioni, oppure dovrai ritirare la tua affermazione. Altrimenti sarai espulso.

Qui i disinformatori durano poco. Gli ignoranti ancora meno.

manneron
Inviato: 21/11/2011 2:30  Aggiornato: 21/11/2011 2:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
siccome la cosa più evidente che queste scie chimiche portano è la diminuzione dell'irraggiamento solare, se non fosse così negativo quello che stanno facendo. mi ricordo di aver letto anni fa del problema dell'aumento dell'attività del sole nel 2011. mettiamo che questo sia negativo per la gente e per le telecomunicazioni e se questo fosse un modo per ridurlo?? perchè sempre pensare male? magari non lo dicono perchè non vogliono diffondere il panico.

Spiderman
Inviato: 21/11/2011 8:07  Aggiornato: 21/11/2011 8:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
siccome la cosa più evidente che queste scie chimiche portano è la diminuzione dell'irraggiamento solare, se non fosse così negativo quello che stanno facendo. mi ricordo di aver letto anni fa del problema dell'aumento dell'attività del sole nel 2011. mettiamo che questo sia negativo per la gente e per le telecomunicazioni e se questo fosse un modo per ridurlo?? perchè sempre pensare male? magari non lo dicono perchè non vogliono diffondere il panico.


Hanno cominciato 15 anni fa ad avvelenarci con le scie, capisci che non sta in piedi una giustificazione simile.

Edit: Anzi, sembra che i primi esperimenti risalgano ai primi anni 50.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
manneron
Inviato: 21/11/2011 13:41  Aggiornato: 21/11/2011 13:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Hanno cominciato 15 anni fa ad avvelenarci con le scie, capisci che non sta in piedi una giustificazione simile.


invece sta in piedi benissimo. non dico che sia quella corretta, ma se volessi giustificarla, basterebbe prendere in considerazione:
1) fase sperimentale
2) lento incremento per far abituare la gente pian piano a vederle e considerarle normali
direi che regge più che bene e dati i risultati, cioè che tutti le ignorano, direi anzi benissimo.

Spiderman
Inviato: 21/11/2011 13:48  Aggiornato: 21/11/2011 13:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
invece sta in piedi benissimo. non dico che sia quella corretta, ma se volessi giustificarla, basterebbe prendere in considerazione: 1) fase sperimentale 2) lento incremento per far abituare la gente pian piano a vederle e considerarle normali direi che regge più che bene e dati i risultati, cioè che tutti le ignorano, direi anzi benissimo.


Concordo sulla strategia, non sul fine delle scie.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Sertes
Inviato: 21/11/2011 13:55  Aggiornato: 21/11/2011 13:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Spiderman ha scritto:
Concordo sulla strategia, non sul fine delle scie.


In ogni caso, anche se le scie le fanno per qualche scopo nobile e il bario e l'alluminio che ci respiriamo sono un male necessario, è comunque sbagliato (e criminale) farlo di nascosto.

Scoppierebbe il panico? Siamo abbastanza adulti da votare, ma troppo bambini per non farci sapere le cose...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Spiderman
Inviato: 21/11/2011 14:18  Aggiornato: 21/11/2011 14:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
In ogni caso, anche se le scie le fanno per qualche scopo nobile e il bario e l'alluminio che ci respiriamo sono un male necessario, è comunque sbagliato (e criminale) farlo di nascosto.


Su questo non ci piove.


Citazione:
Scoppierebbe il panico? Siamo abbastanza adulti da votare, ma troppo bambini per non farci sapere le cose...


Io, nella frase, invertirei la posizione di adulti e bambini eliminando il non...

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
perspicace
Inviato: 21/11/2011 14:42  Aggiornato: 21/11/2011 14:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:

Scoppierebbe il panico? Siamo abbastanza adulti da votare, ma troppo bambini per non farci sapere le cose...

Io, nella frase, invertirei la posizione di adulti e bambini eliminando il non...



@ Sertes

Se fosse la misura precauzionale per qualcosa di molto grave altro che panico, se la gente venisse a saper che le autorità gli hanno nascosto un pericolo che li riguardava per anni e anni pur sapendo che cercavano si sistemare le cose si rivolterebbero contro le autorità tutte.

Io vedo la gente quando è in gruppo (tipo un popolo) avere un rapporto con le autorità tipo amanti-innamorati , e come tali provano un profondo risentimento verso chi li tradisce anche se solo in parole o omissioni.

Risentimento che può sfociare in ira verso le autorità tutte.

MiB:

"Una persona è matura. La gente è un animale ottuso pauroso e pericoloso, lo sai anche tu. "

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Paolo69
Inviato: 21/11/2011 17:00  Aggiornato: 21/11/2011 17:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
a proposito di prove e raccolta in quota...
leggendo i commenti mi è venuto un'idea che forse è una stupidata , ma comunque....forse basterebbe miscelare un pò di polvere di alluminio e acqua , nebulizzare il tutto con un comune aerosol , magari la sera o al mattino presto, quando l'umidità è piu alta , e stare a vedere l'effetto che fà , confrontando la reazione con semplice aerosol di acqua.
Poi si potrebbe provare anche la variante con acqua calda.

NiHiLaNtH
Inviato: 21/11/2011 17:37  Aggiornato: 21/11/2011 17:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Massimo ti consiglo di inserire la seguenti faccine perchè in certi casi quelle che ci sono non riescono ad esprimere davvero quello che provo


- faccina che si spara in bocca con pistola o se preferisci fucile a pompa

- faccina che vomita

- faccina che sputa in faccia ad un'altra faccina

Griffith
Inviato: 21/11/2011 18:52  Aggiornato: 21/11/2011 19:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
.

La balla dello scudo solare non regge, visto che irrorano anche (e soprattutto) di notte.


Teller ritenne che l'aviazione commerciale potesse essere adoperata per diffondere queste particelle al costo di 33 centesimi per litro (Un brevetto Hughs del 1991 conferma che il particolato può essere diffuso attraverso i motori degli aviogetti). Ciò dà credibilità ad un resoconto di un dirigente di una compagnia aerea, costretto dall'obbligo del silenzio a rimanere anonimo, secondo cui l'aviazione commerciale ha cooperato e coopera tutt'ora con i militari nel progetto copertura.

"An Airline Manager's Statement", postato da C.E. Carnicom per conto dell'autore, 22-05-00. Citazione: "I pochi dipendenti della compagnia aerea che erano al corrente del Progetto Cloverleaf furono tutti sottoposti a controlli del loro passato, e prima di esserne informati ci fecero firmare accordi di non-divulgazione in cui sostanzialmente si dichiarava che se avessimo detto a chiunque quanto sapevamo saremmo stati incarcerati... Ci dissero che il governo avrebbe pagato la nostra compagnia, insieme ad altre, per rilasciare speciali agenti chimici da aerei commerciali... Quando chiedemmo loro perché non si limitassero ad equipaggiare gli aerei militari per rilasciare questi agenti chimici, dichiararono che non c'erano abbastanza aerei militari disponibili per rilasciare agenti chimici su una base così ampia come doveva essere fatto... Poi qualcuno chiese perché tutta queste segretezza. I rappresentati del governo dichiararono in seguito che se l'opinione pubblica avesse saputo di aerei in volo che stavano rilasciando agenti chimici nell'aria, i gruppi ambientalisti avrebbero scatenato un inferno e chiesto la fine dell'irrorazione".

manneron
Inviato: 21/11/2011 20:07  Aggiornato: 21/11/2011 20:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
La balla dello scudo solare non regge, visto che irrorano anche (e soprattutto) di notte.

quando irrori non ci interessa. ci interessa quando hai l'effetto. obiezione respinta.

nana
Inviato: 21/11/2011 20:56  Aggiornato: 21/11/2011 20:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 20/11/2011 21:20:24

NANA: Dopo che hai scritto, nell'altro 3d :"Secondo me è meglio "l'ENAV non c'entra nulla con le indimostrate 'scie chimiche'", posto qui lo stesso messaggio che ho postato anche di là:

Nella mia intervista alla radio ho presentato almeno 10 dimostrazioni dell'esistenza delle scie chimiche.

O porti una confutazione valida per CIASCUNA di quelle dimostrazioni, oppure dovrai ritirare la tua affermazione. Altrimenti sarai espulso.

Qui i disinformatori durano poco. Gli ignoranti ancora meno.


Innanzitutto, grazie dei complimenti: sei un vero signore.

Premetto anche che andrò in ordine sparso, nel confutare le tue dimostrazioni.

Per radio hai detto, più o meno: ci sono migliaia e migliaia di foto d’aerei con scia a quote basse, Marcianò ne ha un enorme archivio. Bene. Come si fa a dedurre una quota (o una stima di essa) da una foto? Col metodo descritto qui http://ilcielosuvicenza.blogspot.com/2008/10/questione-di-stima.html ad esempio. Invece di parlare genericamente di quote basse, non ho mai visto nessuna stima dai sostenitori dell’esistenza delle ‘scie chimiche’, a cominciare dal sig. Marcianò.

Le scie “nere”. A parte il fatto che non se n’è mai viste (se hai della documentazione in merito, potresti postarla), te ne faccio un esempio (parziale, dove sono in ombra appaiono grige/nere, se no son bianche): http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/o38Itmshv2ALjekoWX8Dsw Qui http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/F9HgbjGxfwKQRvgU5vFnUg e qui http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/6n6ma2BKzyYrrxfc8wwBcA due esempi di scie rosa e qui http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/vSof5KYGGM9iytWhAY1mHw un esempio di scie azzurre. Ovviamente la colorazione dipende dalla luce naturale. Prevengo una possibile obiezione: son tratte da un album di Attivissimo! Vero, ma gli originali si trovano su airliners.net, penso che con l’estensione tineye siano reperibili abbastanza facilmente, ma ho poco tempo.

Owning the weather: a parte che – sta scritto nel disclaimer -

Citazione:
This report contains fictional representations of future situations/scenarios. Any similarities to real people or events, other than those specifically cited, are unintentional and are for purposes of illustration only.


tu affermi che vi sono citate le scie chimiche. Il testo è qui http://csat.au.af.mil/2025/volume3/vol3ch15.pdf e non vedo nessuna citazione in tal senso nelle 40 e rotti pagine.

Nello Stadis 450 non v’è Bario, come invece affermi. Qui http://www.laroute.net/data/docs/Stadis450.pdf c’è la scheda tecnica dell’additivo (un antistatico) coi suoi componenti.

Per favore, indica che cosa manca da confutare, secondo il tuo "ultimatum".

DjGiostra
Inviato: 21/11/2011 21:25  Aggiornato: 21/11/2011 21:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Mi associo alla richiesta di NiHiLaNtH !!!
Anche io le voglio queste faccine !!
Daltronde quando si sentono certi discorsi .........................................
Minchia !! Tanto parlare quando basta alzare il naso per vedere queste
maledette scie che sono capaci di persistereanche delle ore !!!
E hanno il coraggio di chiamarle scie di condensa !!!!
Sti debancher ormai sono alla frutta e aspettano il caffe' !!!!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Griffith
Inviato: 21/11/2011 21:31  Aggiornato: 21/11/2011 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Octel Starreon Stadis è un dissipatore che contiene dinonylnapthalene sulfonic acid (Il barium dinonylnaphthalene sulfonate è un composto antiruggine).

Sebbene gli ingredienti segreti siano molto ben protetti dal produttore, un recente studio dell’E.P.A. rivela che questi componenti chimici sono i sali di bario e/o il calcio. L’E.P.A. classifica il dinonylnaphthalene sulfonic acid, sale di bario come sostanza chimica HPV, cioè che è prodotto o importato negli Stati Uniti in quantità di un milione di libre all’anno. Lo stesso studio riporta che, in base ai risultati sulla tossicità, il dinonylnaphthalene sulfonic acid, un particolare sale di bario, appare essere il più biologicamente attivo della categoria.

perspicace
Inviato: 21/11/2011 21:33  Aggiornato: 21/11/2011 21:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Qui i disinformatori durano poco. Gli ignoranti ancora meno.

Innanzitutto, grazie dei complimenti: sei un vero signore.


fonte wikipedia

"L'ignoranza è la condizione dell'ignorante, cioè chi non conosce in modo adeguato un fatto o un oggetto, ovvero manca di una conoscenza sufficiente di una o più branche del sapere. ...

In senso comune il termine ignoranza indica la mancanza di conoscenza e di qualche particolare sapere, inteso in generale o su di un fatto specifico. Può significare anche non avere informazioni su un fatto o su un argomento.

Questa è l'accezione originaria del termine, che deriva direttamente dal greco gnor-izein (conoscere) attraverso il latino ignorare (in - gnarus, che non sa).



Le scie “nere”. A parte il fatto che non se n’è mai viste (se hai della documentazione in merito, potresti postarla), te ne faccio un esempio (parziale, dove sono in ombra appaiono grige/nere, se no son bianche)...Ovviamente la colorazione dipende dalla luce naturale. Prevengo una possibile obiezione:

l'obiezione è che in alcune foto le scie sono viste con il sole alle spalle o comunque non controluce quindi non è l'ombra non sono in ombra e non dovrebbero apparire nere-grigie. Se appaiono nere-grigie è perché sono nere-grigie.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Griffith
Inviato: 21/11/2011 21:38  Aggiornato: 21/11/2011 21:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
quando irrori non ci interessa. ci interessa quando hai l'effetto. obiezione respinta.

L'effetto è sotto gli occhi di tutti, tranne che per gli occhi dei normalizzatori.

manneron
Inviato: 21/11/2011 21:45  Aggiornato: 21/11/2011 21:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
L'effetto è sotto gli occhi di tutti, tranne che per gli occhi dei normalizzatori.

stavo discutendo delle cause. nessuno nega che ci siano. tu mi dici che irrorano di notte come confutazione della tesi che servano di giorno. e io ti ho risposto che anche se irrorano di notte gli effetti possono essere manifesti solo dopo ore durante il giorno. quindi la tua tesi non confutava niente. oltretutto di notte passa più inosservato, quindi altro motivo per farlo di notte in modo che di giorno gli effetti si siano già manifestati senza che nessuno abbia visto irrorare. ora, mi domando e dico, ma leggi o rispondi in base a quel che ti pare a te? normalizzatore sarà tuo nonno in cariola. figurati se qui si fanno normalizzare. piuttosto, gli esaltati e tesi strampalate ci mettono 2 secondi a sputtanare una questione seria e farla rientrare tra i complotti fantasiosi... pensaci.

Griffith
Inviato: 21/11/2011 21:51  Aggiornato: 21/11/2011 21:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Vuoi uno degli effetti?

EFFETTO SERRA per via della mancata escursione termica. Quindi, come vedi, si va nella direzione opposta a quella dichiarata per tranquillizzare i gonzi.

nana
Inviato: 21/11/2011 21:52  Aggiornato: 21/11/2011 22:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Griffith Inviato: 21/11/2011 21:31:16

Octel Starreon Stadis è un dissipatore che contiene dinonylnapthalene sulfonic acid (Il barium dinonylnaphthalene sulfonate è un composto antiruggine).

Sebbene gli ingredienti segreti siano molto ben protetti dal produttore, un recente studio dell’E.P.A. rivela che questi componenti chimici sono i sali di bario e/o il calcio. L’E.P.A. classifica il dinonylnaphthalene sulfonic acid, sale di bario come sostanza chimica HPV, cioè che è prodotto o importato negli Stati Uniti in quantità di un milione di libre all’anno. Lo stesso studio riporta che, in base ai risultati sulla tossicità, il dinonylnaphthalene sulfonic acid, un particolare sale di bario, appare essere il più biologicamente attivo della categoria.


1) Il dinonylnapthalene sulfonic acid (lo dice la parola stessa) è un acido, non un sale (di Ba o di sa che cos'altro). Ed è un antistatico, che cosa c'entrano gli antiruggine? Hai mai visto un composto antiruggine quale additivo nel carburante per aerei? La sua formula bruta è C28H44O3S Dov'è il Ba? Non dire falsità.

2) Dov'è questo studio dell'EPA?

3) Abbi almeno la faccia di citare le fonti di queste panzane, ad es. questa http://www.scribd.com/doc/60965784/Irrorazione-Ed-Armi-Elettromagnetiche-Nell-Era-Della-Guerra-Nucleare a cura del sig. Marcianò.

perspicace:

"Disinformatore" mi pare un insulto gratuito. E conosco il significato della parola "ignorante"

Citazione:
l'obiezione è che in alcune foto le scie sono viste con il sole alle spalle o comunque non controluce quindi non è l'ombra non sono in ombra e non dovrebbero apparire nere-grigie. Se appaiono nere-grigie è perché sono nere-grigie.


Ho parlato di controluce, da qualche parte?

EDIT: ho trovato il documento EPA, qui http://www.epa.gov/hpv/pubs/summaries/dinapcat/c15766tp.pdf da dove sono estrapolate le informazioni errate (su sali ecc.). Resta il fatto che non c'è Bario nell'acido, come è riportato nella scheda dello Stadis 450.

manneron
Inviato: 21/11/2011 21:55  Aggiornato: 21/11/2011 21:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Quindi, come vedi, si va nella direzione opposta a quella dichiarata per tranquillizzare i gonzi.

effetto serra? tu hai idea delle eventuali conseguenze genetiche della radiazione? se dovessi scambiare effetto serra con tumori e malformazioni genetiche, cosa credi che scelga?

Griffith
Inviato: 21/11/2011 22:08  Aggiornato: 21/11/2011 22:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
La ricaduta di PM2 e PM10 ti porterà anche qualche tumore, stanne certo. Così avrai entrambe le cose. Contento?

perspicace
Inviato: 21/11/2011 22:08  Aggiornato: 21/11/2011 22:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
NANA: "Ho parlato di controluce, da qualche parte?"

NANA: "dove sono in ombra appaiono grige/nere, se no son bianche)...Ovviamente la colorazione dipende dalla luce naturale."

Per essere completamente in ombra le scie e quindi apparirti nere (secondo il TUO esempio) TU DOVRESTI ESSERE CONTROLUCE sei tu che hai detto che la colorazione dipende dalla luce che riflettendosi le fa sembrare colorate allora io ti dico che non tutte le foto di scie colorate hanno l'osservatore (colui che scatta la foto) controluce.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
NiHiLaNtH
Inviato: 21/11/2011 22:10  Aggiornato: 21/11/2011 22:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Le scie “nere”. A parte il fatto che non se n’è mai viste (se hai della documentazione in merito, potresti postarla), te ne faccio un esempio (parziale, dove sono in ombra appaiono grige/nere, se no son bianche): http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/o38Itmshv2ALjekoWX8Dsw Qui http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/F9HgbjGxfwKQRvgU5vFnUg e qui http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/6n6ma2BKzyYrrxfc8wwBcA due esempi di scie rosa e qui http://picasaweb.google.co.uk/lh/photo/vSof5KYGGM9iytWhAY1mHw un esempio di scie azzurre. Ovviamente la colorazione dipende dalla luce naturale. Prevengo una possibile obiezione: son tratte da un album di Attivissimo! Vero, ma gli originali si trovano su airliners.net, penso che con l’estensione tineye siano reperibili abbastanza facilmente, ma ho poco tempo.




Citazione:
Per essere completamente in ombra le scie e quindi apparirti nere (secondo il TUO esempio) TU DOVRESTI ESSERE CONTROLUCE sei tu che hai detto che la colorazione dipende dalla luce che riflettendosi le fa sembrare colorate allora io ti dico che non tutte le foto di scie colorate hanno l'osservatore (colui che scatta la foto) controluce.


ogni tanto ricordati di controllare il forum

nana
Inviato: 21/11/2011 22:15  Aggiornato: 21/11/2011 22:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
perspicace, chi ha parlato di controluce e di scie nere (si presume "completamente" nere) è stato, nella trasmissione radio, il sig. Mazzucco. Qui non ho mai detto nulla del genere: ho detto che una "parte" delle scie in una delle foto che ho postato appare grigia/nera perché non illuminata dalla luce naturale. E ovviamente, al tramonto, una scia appare rosa/rossastra ecc. Chiaro?

Griffith
Inviato: 21/11/2011 22:18  Aggiornato: 21/11/2011 22:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Dinonylnaphthylsulfonic acid

Dinonylnaphthylsulfonic acid (DINNSA) is an organic chemical, an aryl sulfonic acid. Its melting point is 259.5 °C and its boiling point is 600.4 °C. It has very low water solubility. It is a moderate skin irritant and a strong eye irritant. It has low volatility and vapor pressure and is stable above 100 °C.

Dinonylnaphthylsulfonic acid is used as an additive in industrial lubricants, greases, cutting fluids, industrial coatings, and corrosion inhibitors. Its calcium and barium salts (CAS numbers [57855-77-3] and [25619-56-1], respectively) have generally the same use.

Dinonylnaphthylsulfonic acid is also used as an antistatic agent added to some distillate fuels, solvents, commercial jet fuels, and to the military JP-8 fuel. This is done to increase their electrical conductivity and dissipate static charges to reduce the fire hazard. It is a component of such additive named Stadis 450.

Dinonylnaphthylsulfonic acid is prepared by reaction of naphthalene with nonene, yielding diisononylnaphthalene. Diisononylnaphthalene then subsequently undergoes sulfonation.


EPA: Dinonylnaphthalene category

http://www.epa.gov/hpv/pubs/summaries/dinapcat/c15766tp.pdf

King Industries committed to sponsoring four chemicals as part of the U.S. Environmental Protection Agency’s (EPA) High Production Volume (HPV) Challenge Program. These chemicals include diisononylnaphthalene (CAS No. 63512-64-1); dinonylnaphthalene sulfonic acid (CAS No. 25322-17-2); dinonylnaphthalene sulfonic acid, calcium salt (CAS No. 57855-77-3); and dinonylnaphthalene sulfonic acid, barium salt (CAS No. 25619-56-1). As part of King Industries’ commitment, Exponent has assembled available data and prepared a test plan to develop additional screening level data on human health effects, environmental fate and effects, and physicochemical properties for the dinonylnaphthalene category. This category was developed based on the similar physicochemical and toxicological properties of the sponsored chemicals. As recommended in EPA guidance, the intent of the test plan is to maximize the use of existing and scientifically adequate data to minimize animal testing.

[...]

Dinonylnaphthalene sulfonic acid is produced by the subsequent sulfonation of diisononylnaphthalene. The barium and calcium salts are produced by direct neutralization of the dinonylnaphthalene sulfonic acid. These chemicals, with the exception of diisononylnaphthalene, are used as additives in industrial lubricants, greases, metalworking fluids, industrial coatings, and rust preventives. They are generally supplied, as 50% active, to industrial formulators who add them into their formulated products at typical concentrations ranging from 0.5 to 3 weight percent.

Toxicity

Acute oral, inhalation, and dermal toxicity studies are available for each of the members of the dinonylnaphthalene category (Table 4). The chemicals exhibit a very low order of toxicity to rats or rabbits by the oral, inhalation, or dermal routes. Study results for skin and eye irritation are available for category members, even though these endpoints are not part of the SIDS battery. Human sensitization study results (additional non-SIDS studies) are also available for two members of the category (dinonylnaphthalene sulfonic acid, calcium salt; dinonylnaphthalene sulfonic acid, barium salt). Based on the available toxicity results, dinonylnaphthalene sulfonic acid, barium salt appears to be the most biologically active member of the category.

nana
Inviato: 21/11/2011 22:23  Aggiornato: 21/11/2011 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Senti, Griffith: a copiare e spammare da wiki inglese son capaci anche i sassi, ma non prendere in giro la gente, per favore. Non c'è nello Stadis 450 nessun sale di bario, e te l'ho mostrato, ma l'acido dinoecc.

Per fare prima posto io per te il link a wiki: http://en.wikipedia.org/wiki/Dinonylnaphthylsulfonic_acid

Griffith
Inviato: 21/11/2011 22:26  Aggiornato: 21/11/2011 22:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
.
Il file pdf è fonte E.P.A. Leggi, babbeo!

The barium and calcium salts are produced by direct neutralization of the dinonylnaphthalene sulfonic acid.

nana
Inviato: 21/11/2011 22:31  Aggiornato: 21/11/2011 22:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Griffith Inviato: 21/11/2011 22:26:56

.
Il file pdf è fonte E.P.A. Leggi, babbeo!

The barium and calcium salts are produced by direct neutralization of the dinonylnaphthalene sulfonic acid.


"Babbeo" tienilo per te, per favore.

1) La "fonte EPA" te l'ho mostrata io
2) non risulta nessun sale di Bario nello Stadis 450.

Griffith
Inviato: 21/11/2011 22:39  Aggiornato: 21/11/2011 22:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Lo dinonylnaphthalene sulfonic acid è parte integrante dello STADIS 450.

Il file PDF l'ho postato io, babbeo.

perspicace
Inviato: 21/11/2011 22:44  Aggiornato: 21/11/2011 22:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
perspicace, chi ha parlato di controluce e di scie nere (si presume "completamente" nere) è stato, nella trasmissione radio, il sig. Mazzucco.

esatto è stato Massimo ed io gli do ragione tu invece hai insultato il suo lavoro di inchiesta affermando che le chemical trail non esistono.

esistono scie persistenti colorate e non per via di un riflesso luminoso ma perché sono colorate sono "chimiche" non sono normali scie di condensazione .

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
nana
Inviato: 21/11/2011 22:44  Aggiornato: 21/11/2011 22:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Griffith Inviato: 21/11/2011 22:39:12

Lo dinonylnaphthalene sulfonic acid è parte integrante dello STADIS 450.

Il file PDF l'ho postato io, babbeo.


1) Boh, si vede che offendere le persone è concesso solo a qualcuno, qui dentro. Comunque, babbeo continua a tenerlo per te

2) infatti: è l'acido uno dei componenti lo Stadis 450. Nessun cenno a sali di Bario

3) il pdf l'ho postato io alle 22.08 in un edit. Tu alle 22.18.

NiHiLaNtH
Inviato: 21/11/2011 22:45  Aggiornato: 21/11/2011 22:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
YAAAWWWWNNNNNN!!!

Griffith
Inviato: 21/11/2011 22:47  Aggiornato: 21/11/2011 22:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
http://www.chemcas.com/msds112/cas/4683/108-88-3_71-43-2_67-63-0_25322-17-2_91-20-3.asp

MSDS: STADIS 450 CONDUCTIVITY IMPROVER (DINNSA STABILIZER)

CAS: 108-88-371-43-267-63-025322-17-264742-94-591-20-3

NAME: toluenebenzeneisopropyl alcoholnj trade secret registry #35-1927749-5457nj trade secret registry #35-1927749-5037dinonylnaphthylsulfonic acid (dinnsa)aromatic 150naphthalene

nana
Inviato: 21/11/2011 22:51  Aggiornato: 21/11/2011 22:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: perspicace Inviato: 21/11/2011 22:44:14

perspicace, chi ha parlato di controluce e di scie nere (si presume "completamente" nere) è stato, nella trasmissione radio, il sig. Mazzucco.

esatto è stato Massimo ed io gli do ragione tu invece hai insultato il suo lavoro di inchiesta affermando che le chemical trail non esistono.

esistono scie persistenti colorate e non per via di un riflesso luminoso ma perché sono colorate sono "chimiche" non sono normali scie di condensazione .


Non ho insultato nessun lavoro, ho detto che le scie chimiche sono "indimostrate".

Esistono scie "nere"? Io non ne ho mai viste, nemmeno in foto.

Le scie "colorate" sono chimiche? Interessante teoria. E da che cosa sarebbero composte?

nana
Inviato: 21/11/2011 22:56  Aggiornato: 21/11/2011 22:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Griffith Inviato: 21/11/2011 22:47:50

http://www.chemcas.com/msds112/cas/4683/108-88-3_71-43-2_67-63-0_25322-17-2_91-20-3.asp

MSDS: STADIS 450 CONDUCTIVITY IMPROVER (DINNSA STABILIZER)

CAS: 108-88-371-43-267-63-025322-17-264742-94-591-20-3

NAME: toluenebenzeneisopropyl alcoholnj trade secret registry #35-1927749-5457nj trade secret registry #35-1927749-5037dinonylnaphthylsulfonic acid (dinnsa)aromatic 150naphthalene


Caspita, che testa dura: hai ancora citato la composizione dello Stadis 450, con il "solito" acido e nessun sale di Bario o roba del genere.

Griffith
Inviato: 21/11/2011 22:59  Aggiornato: 21/11/2011 22:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Le foto le abbiamo, ma non te le facciamo vedere in questa sede.

Griffith
Inviato: 21/11/2011 23:00  Aggiornato: 21/11/2011 23:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
The barium and calcium salts are produced by direct neutralization of the dinonylnaphthalene sulfonic acid.

nana
Inviato: 21/11/2011 23:00  Aggiornato: 21/11/2011 23:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Autore: Griffith Inviato: 21/11/2011 22:59:06

Le foto le abbiamo, ma non te le facciamo vedere in questa sede.


Le foto di che cosa?

Redazione
Inviato: 21/11/2011 23:06  Aggiornato: 22/11/2011 0:16
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
NANA: Citazione:
Esistono scie "nere"? Io non ne ho mai viste, nemmeno in foto.
Allora informati, prima di tornare a parlare di questo argomento. Persino il CICAP conosce quelle foto.

Citazione:
“Ovviamente la colorazione dipende dalla luce naturale.“
"Ovviamente?" E sarebbero queste le tue confutazioni?

L’unica cosa ovvia in questo caso è che non capisci nulla di fotografia.

Citazione:
“tu affermi che vi sono citate le scie chimiche … non vedo nessuna citazione in tal senso nelle 40 e rotti pagine.”
Nell’intervista radio ho spiegato esattamente di quali grafici si tratta, e dove si trovano nel documento. E’ chiaro che non l’hai nemmeno ascoltata con attenzione.

Altrettanto chiaro è che ti siano “sfuggite” tutte le altre prove che ho citato (esami di laboratorio fatti dalle TV americane, aerei con scia che passano “sotto” ad aerei senza scia, radar doppler, ecc.)

Se non hai nemmeno il tempo di ascoltare con attenzione 15 minuti di intervista, noi ne abbiamo ancora meno per ascoltare quello che hai da dire tu.

Sei stato espulso.

NiHiLaNtH
Inviato: 22/11/2011 0:21  Aggiornato: 22/11/2011 0:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
ci sono migliaia e migliaia di foto d’aerei con scia a quote basse, Marcianò ne ha un enorme archivio.


normalmente le scie a "quote basse" sono quelle che vengono rilasciate intorno ai 6000 metri. spesso queste scie si scontrano con le nuvole medie composte da acqua sopraffusa e danno origine al fenomeno conosciuto come fallstreak hole.

manneron
Inviato: 22/11/2011 0:30  Aggiornato: 22/11/2011 0:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
La ricaduta di PM2 e PM10 ti porterà anche qualche tumore, stanne certo. Così avrai entrambe le cose. Contento?


che ti devo rispondere? scambi il tentativo di formulare un'ipotesi ragionevole come una presa di posizione personale a favore delle scie chimiche. ti ho detto che sto cercando un'ipotesi sul cosa servono. va bene tutte le tue analisi chimiche che tanto non capisco. ma la domanda è: a cosa servono e hai una ipotesi?
se tu mi dici:
Citazione:
EFFETTO SERRA per via della mancata escursione termica.

e io ti rispondo: effetto serra forse, ed effetto abbassamento temperatura durante il giorno per via della mancata esposizione solare. quale delle due è vera? io non ho dati per confermare nè una nè l'altra, tu li hai?

Citazione:
aerei con scia che passano “sotto” ad aerei senza scia

eh, quelli più bassi hanno la catalitica.

Redazione
Inviato: 22/11/2011 0:53  Aggiornato: 22/11/2011 0:54
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
MANNERON: "ti ho detto che sto cercando un'ipotesi sul cosa servono".

Di ipotesi ce ne sono molte. Riconosco però che non tutte possano apparire sensate a prima vista. Tu infatti da qualche parte hai scritto "Se in Italia non c'è la guerra, quali sarebbero gli scopi militari?" (o qualcosa del genere).

La domanda è più che legiottima, ma secondo me per trovare la risposta bisogna prima cercare di entrare nella testa dei militari (parlo del Pentagono, non certo dei nostri "marescialli").

Se hai visto "I padroni del mondo" sai di cosa parlo.

Se non parti dal LORO presupposto, diventa impossibile vedere la logica all'interno di ipotesi che A NOI - giustamente - appaiono del tutto illogiche.

E' un pò come quelli che si chiedono "a cosa sarebbe servito buttarsi giù da soli le torri gemelle?", senza conoscere la storia, la filosofia e le motivazioni ultime dei neocons e dei loro compagni di merenda.

manneron
Inviato: 22/11/2011 1:25  Aggiornato: 22/11/2011 1:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Se non parti dal LORO presupposto, diventa impossibile vedere la logica all'interno di ipotesi che A NOI - giustamente - appaiono del tutto illogiche.


capisco, ma capisco anche che brancoliamo nel buio.
quando cerco una spiegazione, di solito ragiono secondo la logica farmacologica del principio attivo. non mi interessa nulla di quante altre azioni faccia la pillola che prendo perchè ci hanno aggiunto tante cose e sommato pure l'effetto psicologico.
a livello militare deve essere la stessa cosa: per giustificare una spesa e una azione del genere deve esserci un principio attivo che di sicuro fa "questo". poi che abbiano calcolato che fa anche altre cose è irrilevante da mettere sulla nota spesa e fa parte dei sotto intesi che i vari poteri calcolano a lungo termine. come se il medico mi dà un antibiotico: me lo da perchè è urgente debellare i batteri. poi che lui abbia calcolato che a lungo termine mi debilito e avrò bisogno di altre cure, questo è un altro fatto. ma se lui deve giustificare la ricetta vuol dire che c'è un qualcosa che il farmaco fa nell'immediato e che nessuno gli può dire che me lo ha prescritto per farmi ammalare a lungo termine, ma, o me lo dava o morivo subito.
perchè sono crollate le torri: per andare in guerra. tutto il resto sono corollari. sono convinto che con i corollari per molti erano la cosa principale, ma per nasconderlo hanno fatto una operazione indiretta cercando di accusare altri. qui invece sappiamo benissimo chi sono. perchè non ci sono alternative e sanno che alla lunga saranno accusati direttamente se si stabilisce una relazione diretta tra scie chimiche e danni ambientali. devono avere la cartella clinica in mano e la ricetta che giustifica l'azione come: non potevamo fare altro. perchè non è possibile che nessuno ai piani alti si sia mai informato su che cazzo siano. se anche io fossi quel coglione di larussa, una domandina ai servizi segreti gliela avrei fatta per curiosità personale. e quelli certamente non gli avranno risposto: servono per far crepare tutti. senza poi considerare tutti i nostri piani alti dell'aviazione: consentire una cosa del genere se dannosa per la popolazione, si tratterebbe di alto tradimento. sarebbe anche alto tradimento non sapere cosa sia ufficiosamente, perchè fai fare sulla tua nazione una cosa da altri e non sai cosa sia... mi son spiegato? non possono essere tutti bastardi menefreghisti, tanto io ho il mio stipendio e dei miei figli me ne frego.
oppure si tratta dell'arma assoluta: cioè una cosa che spruzzi e su chi la riceve fa l'effetto che si dimentica di chierti cosa gli hai spruzzato addosso.

Redazione
Inviato: 22/11/2011 2:17  Aggiornato: 22/11/2011 2:34
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
MANNERON: capisco il tuo ragionamento, e trovo giusto cercare il "principio attivo", al di là di qualunque possibile utilizzo secondario.

Se però vuoi trovarlo, devi anche mettere sulla bilancia il famoso "punto di vista" dei militari di cui parlavo prima (quando dico "militari" non mi riferisco certo ai personaggi che compaiono pubblicamente alle cerimonie del Pentagono. Spero che questo sia chiaro).

Se riesci a fare questo, e poi provi a leggere il famoso documento "Owning the Weather", che risale al 1996, secondo me il principo attivo lo trovi facilmente. Fra le cinque aree tecnologiche da sviluppare nel prossimo futuro trovi: (1) advanced nonlinear modeling techniques, (2) computational capability, (3) information gathering and transmission, (4) a global sensor array, and (5) weather intervention techniques.

Come vedi, solo l'ultima riguarda in modo diretto la modificazione del tempo (che è COMUNQUE finalizzata alle operazioni militari). Le prime tre rispondono direttamente alle esigenze dei progetti VTRPE e RFMP che ho descritto nel primo articolo, mentre il quarto sembra offrire una risposta specifica alla tua (legittima) domanda sul "perchè anche nei paesi di pace?".

Perchè per "loro" non esistono "paesi di pace". Esiste l'America e basta, tutto il resto del mondo è potenzialmente pericoloso e ostile, e finchè non riescono a metterlo TUTTO sotto controllo non si sentono sicuri al 100%.

Datemi un "global sensor array", e io dominerò il mondo.

Te l'ho detto, "loro" non pensano come noi.

NiHiLaNtH
Inviato: 22/11/2011 8:01  Aggiornato: 22/11/2011 8:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Perchè per "loro" non esistono "paesi di pace". Esiste l'America e basta, tutto il resto del mondo è potenzialmente pericoloso e ostile, e finchè non riescono a metterlo TUTTO sotto controllo non si sentono sicuri al 100%.


dimentichi che il fenomeno è mondiale

Citazione:
ti ho detto che sto cercando un'ipotesi sul cosa servono


l'effetto principale lo vediamo tutti, schermano il sole
gli effetti secondari dipendono da quello che rilasciano

Griffith
Inviato: 22/11/2011 18:31  Aggiornato: 22/11/2011 18:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
La minaccia invisibile (anche a prescindere dalle scie chimiche)

Il decollo di un aereo inquina all’incirca come un’automobile che compie 9.000 km. E attualmente siamo ad una media di 200 aerei al giorno!

La parte più invisibile, ma altamente dannosa del nostro nemico è rappresentata dalle micro particelle emesse durante la combustione. Tra le più note ci sono le “polveri sottili”, PM10 (le grandi) e PM2,5 (le piccole): sono composte da una miscela di micropolveri e stanno sospese nell’aria che inevitabilmente respiriamo.

Uno studio dell’Organismo Mondiale della Sanità, nel 2004, sugli effetti dell’esposizione dei nostri nasi alle polveri sottili, ci informa che le PM10, con il loro diametro di 10 micrometri (μm), raggiungono le alte vie respiratorie e i polmoni causando, per un’esposizione di breve durata, infiammazioni polmonari, difficoltà respiratorie e problemi cardiovascolari, disturbi che a lungo andare potrebbero degenerare in ictus, infarti e cancro al polmone. Si legge nello studio:

- Il PM10 aumenta il rischio dei decessi respiratori nei neonati al di sotto di un anno, influisce sullo sviluppo delle funzioni polmonari, aggrava l’asma e causa altri sintomi respiratori come la tosse e la bronchite nei bambini;

- il PM2,5 danneggia seriamente la salute aumentando i decessi per malattie cardio-respiratorie e cancro al polmone ... », e avendo il diametro ancora più piccolo può risalire, attraverso le terminazioni nervose del naso, fino al cervello; e ancora: «Tra il 2002 e il 2004, una media di 8220 morti l’anno sono dovute agli effetti a lungo termine delle concentrazioni di PM10 superiori a 20 microgrammi al metrocubo(μg/m?), il che equivale al 9% della mortalità negli over 30 per tutte le cause esclusi gli incidenti stradali. Le nuove conoscenze disponibili sugli effetti sanitari del PM10 consentono di scomporre l’impatto della mortalità per gli effetti cronici oltre i 20 microg/mcubo in cancro al polmone (742 casi/anno), infarto(2562), ictus (329). Anche per le malattie i numeri sono elevati ed includono bronchiti, asma, sintomi respiratori in bambini e adulti, ricoveri ospedalieri per malattie cardiache e respiratorie ... »

cipiglio
Inviato: 22/11/2011 19:15  Aggiornato: 22/11/2011 19:15
So tutto
Iscritto: 13/11/2011
Da:
Inviati: 10
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Potreste, per favore, togliermi un dubbio?
Nella mia città hanno irrorato anche oggi, mi chiedo a che serva irrorare così spesso proprio sulle città. E' difficile che il motivo sia la promozione della coltivazione di prodotti ogm...quindi, ci devono essere motivazioni inerenti alla rete della comunicazione...e non solo a scopo militare...mi chiedo se non stiano irrorando scie proprio per l'applicazione delle telecomunicazioni wireless del web, le stesse che noi utenti stiamo utilizzando quotidianamente per comunicare e tenerci informati. Mi chiedo cioè, se non siamo noi stessi ad incentivare inconsapevolmente questo genere di scellerata industria chimico telematica...Chissà se continuerebbero ad irrorare...così tanto...nel caso smettessimo tutti...proprio tutti di usare il web...oppure no!?! Grazie a chi vorrà darmi una risposta lucida e competente...

NiHiLaNtH
Inviato: 22/11/2011 20:26  Aggiornato: 22/11/2011 20:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Nella mia città hanno irrorato anche oggi, mi chiedo a che serva irrorare così spesso proprio sulle città.


il vento trasporta quella roba ovunque

perspicace
Inviato: 22/11/2011 20:31  Aggiornato: 22/11/2011 20:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
smettere di usare il web?? LOL

ma le fibre ottiche??

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
manneron
Inviato: 22/11/2011 20:32  Aggiornato: 22/11/2011 20:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Nella mia città hanno irrorato anche oggi

è difficile sapere se hanno irrorato solo la tua città o probabilmente tutta la tua regione. dal basso non capisci l'estensione reale del fenomeno. cmq credo sia escluso un discorso di telecomunicazioni a livello utente. saranno telecomunicazioni loro, ma non nostre e te lo spiego con un semplice ragionamento: secondo te i militari irrorano per far aumentare le tacche 3g della vodafone senza farsi dare i soldi dalla vodafone? e secondo te ai militari usa cosa gliene frega delle telecomunicazioni vodafone, tim wind in italia?

altra cosa: se sono telecomunicazioni e mappatura dinamica dei movimenti al suolo, quella roba lì per aria riflette delle radiazioni al suolo. se fosse così bisognerebbe controllare con uno scanner a tutte le frequenze per vedere se vi sono emissioni. io direi che usano basse frequenze, perchè sembra una griglia a maglie troppo ampie per le alte frequenze.

Griffith
Inviato: 22/11/2011 21:34  Aggiornato: 22/11/2011 21:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Anche le compagnie telefoniche sono coinvolte.

Griffith
Inviato: 22/11/2011 22:25  Aggiornato: 22/11/2011 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/11/2011
Da:
Inviati: 105
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Pioggia indotta?

Un precedente a Woodstock, nel 1969.

http://www.tanker-enemy.tv/1969_scie_chimiche_a_woodstock.htm

Woodstock è una cittadina degli Stati Uniti (stato di New York) divenuta celebre, poiché vi si svolse nel 1969 un grande festival di musica rock, divenuto simbolo dell'aggregazione giovanile. L'evento fu contraddistinto da una pioggia torrenziale che, a distanza di parecchio tempo, si scopre essere stata indotta attraverso la dispersione di composti chimici nelle nubi con il ricorso ad appositi aerei. L'acquisizione è importante, perché retrodata di parecchi lustri le operazioni clandestine di aerosol, dimostrando che le tecniche per la manipolazione del tempo erano efficaci e collaudate già alla fine degli anni '60 del XX secolo. Possiamo immaginare quali progressi siano stati compiuti in quarantanni.

Importante la testimonianza di due giovani che, nell'ambito del documentario sul concerto tenutosi a Woodstock, così si esprimono: "Ho qualcosa da dire: vorrei sapere perché quei porci fascisti inseminano le nuvole. Li ho visti passare più volte nell'ultima ora, con tutto quel fumo che usciva ed inseminava le nubi. Che cos'è quella roba che viene giù? Perché i media non riportano queste cose alla gente? Si, vi dico quello che sta accadendo. Li ho visti più volte: aerei di origine sconosciuta inseminano le nuvole e provocano la pioggia!"

davehen
Inviato: 22/11/2011 22:30  Aggiornato: 22/11/2011 22:32
So tutto
Iscritto: 11/11/2011
Da:
Inviati: 1
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
@Griffith
>> Anche le compagnie telefoniche sono coinvolte.
E poi dici babbeo agli altri?

mirkred
Inviato: 22/11/2011 23:12  Aggiornato: 22/11/2011 23:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2009
Da:
Inviati: 259
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
@Griffith
>> Anche le compagnie telefoniche sono coinvolte.
E poi dici babbeo agli altri?

Io invece trovo che ha del talento...
Griffith potresti fare un riassunto degli ingredienti dello Stadis 450?

Redazione
Inviato: 23/11/2011 1:17  Aggiornato: 23/11/2011 1:17
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
L'utente davehen è stato espulso. (Riprova, sarai più fortunato).


***

MIRKRED: "Griffith potresti fare un riassunto degli ingredienti dello Stadis 450?"

Griffith ha già risposto su questo argomento.

Se non avete argomenti nuovi evitate di postare.

Grazie.

Redazione
Inviato: 23/11/2011 1:59  Aggiornato: 23/11/2011 1:59
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
MANNERON: Avevo provato a rispondere alla questione del "principio attivo". Che ne dici della mia risposta?

manneron
Inviato: 23/11/2011 3:51  Aggiornato: 23/11/2011 6:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Che ne dici della mia risposta?

che è complessa. ovvero, può essere tutto vero ma non so se tutto ciò faccia parte del nucleo della spiegazione. di solito quando si cerca una spiegazione per una cosa di cui non si conoscono i meccanismi la spiegazione è ampia. il motivo è che ci sono varie manifestazioni del fenomeno da spiegare e per includerle tutte devi mettere più cose. questo perchè non conoscendo il meccanismo esatto che spiega tutto, nn puoi fare altro per comprendere tutto. poi quando sai il meccanismo scopri che alcune cose erano direttamente implicate nel meccanismo di causa-effetto, altri solo effetti collaterali.
esempio noto: sistema solare. se tu vai a vedere il sistema tolemaico scopri che è un casino bestiale perchè deve spiegare un sacco di cose e ci riusciva anche abbastanza bene. il punto è che partiva da un principio che poteva anche essere preso a riferimento, cioè che la terra fosse al centro, ma che non semplificava niente. costringeva a miriadi di aggiustamenti. poi arriva copernico e ti dice: i pianeti fanno orbite circolari. ci siamo quasi e poi keplero: orbite ellittiche: easy e tutto torna. 2 formule e fai previsioni perfette. è importante avere la teoria giusta, quella che in base al meccanismo principale spiega tutto altrimenti devi continuamente aggiustare il tiro a mano. in questo senso la tua spiegazione aggiusta il tiro a mano perchè continua a mettere la terra al centro.

lo vedo anche in alcuni ambiti: es: ho un sensore che misura la temperatura, cioè spara dei valori all'aumentare della temperatura. solo che non è lineare, quindi la temp aumenta, lui aumenta, ma non sai che relazione cè tra il valore che ti da e la temperatura. quindi fai un milione di aggiustamenti in base a prove pratiche continui a correggerlo. in un ambito ristretto ti funziona anche relativamente bene, poi quando vai fuori dal range che hai testato di nuovo sbagli a predire la temperatura.(tieni presente che il mio range è ristretto perchè ho solo 2 temperature min e max, ma il tuo ha una quantità di parametri indefinita) poi contatti il produttore e ti dà la formula della parabola. game over, tutto torna anche a temperature che non hai mai provato.

altro esempio: una azienda insiste su un progetto fallimentare. i dipendenti stanno lì a fare milioni di ipotesi sui perchè e le strategie aziendali sento una marea di discorsi. vado dal proprietario e gli chiedo come mai insiste. risposta: vorrai mica che butti via tutto quello che ho speso? easy, tutto torna: l'imprenditore non è in grado di accettare le perdite e non ha uno stop loss in quello che fa. spera sempre di riuscire alla fine. non comprende il ciclo economico e non sa che in periodi di magra non ci si può permettere di non tagliare le perdite. l'azienda è destinata al fallimento con una velocità proporzionale alle risorse che il progetto fallimentare drena dall'attivo aziendale. sta scritto in tutti i manuali: quelli che ho letto io. perchè non gliel'ho detto? perchè imprenditore che non accetta le perdite, non accetta le critiche. le interpreta come tentativo di ostacolare il suo imminente successo da parte di invidiosi. strategia mia? proponigli cose che apparentemente possano migliorare il progetto o la sua visibilità, ma fatti pagare in fretta. sono un poco bastardo...

tutti esempi che se hai la teoria giusta capisci, altrimenti interpreti.

ps: il filmato kennedy è spettacolare.

mirkred
Inviato: 23/11/2011 8:44  Aggiornato: 23/11/2011 8:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/5/2009
Da:
Inviati: 259
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
MIRKRED: "Griffith potresti fare un riassunto degli ingredienti dello Stadis 450?"

Griffith ha già risposto su questo argomento.

Se non avete argomenti nuovi evitate di postare.

Grazie.

Veramente ha risposto molto male, magari "babbeo" può essere considerata una buona risposta... Non so, non sono esperto di fotografia... Visto che lo stadis 450 è una delle prove (la famosa decina), magari redazione può dare il riferimento preciso dove è indicata la presenza di bario nella sua formulazione.

Redazione
Inviato: 23/11/2011 19:13  Aggiornato: 23/11/2011 19:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
MIRKRED: "Visto che lo stadis 450 è una delle prove (la famosa decina), magari redazione può dare il riferimento preciso dove è indicata la presenza di bario nella sua formulazione."

Presentati con la confutazione delle altre nove, e avrai anche la risposta sullo Stadis. Il giochino del "cherry picking" con me non attacca.

NiHiLaNtH
Inviato: 23/11/2011 19:24  Aggiornato: 23/11/2011 19:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
Anche le compagnie telefoniche sono coinvolte


questo è vero

ricordate cosa diceva il colonnello pedofilo e satanista Michael Aquino nel suo scritto intitolato from PsyOps to Mind War: the Psycology of Victory?

"There are some purely natural conditions under which minds may become more or less receptive to ideas, and MindWar should take full advantage of such phenomena as atmospheric electromagnetic activity, air ionization, and extremely low frequency waves."

cipiglio
Inviato: 24/11/2011 13:00  Aggiornato: 24/11/2011 13:00
So tutto
Iscritto: 13/11/2011
Da:
Inviati: 10
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Io sinceramente speravo che avreste fatto molte più trasmissioni sulle scie chimiche e che la petizione...non fosse stata solo un'idea, ma un'iniziativa concreta, anche perché se attendiamo che si muovano i politici per primi, allora aspetteremo invano...

cipiglio
Inviato: 25/11/2011 12:17  Aggiornato: 25/11/2011 12:17
So tutto
Iscritto: 13/11/2011
Da:
Inviati: 10
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Bene, ho trovato la petizione per le scie chimiche...potevate anche dirlo che c'era già...ecco perché le firme sono ancora poche, il passaparola è praticamente inesistente!

ohmygod
Inviato: 25/11/2011 17:50  Aggiornato: 25/11/2011 17:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Azz una scia lunga 1000km!!!
Data l'abnorme estensione spero di non postare una cavolata.
http://chemtrails-sat.blogspot.com/2011/11/una-scia-lunga-oltre-1000-km-dalla.htm

cipiglio
Inviato: 25/11/2011 18:15  Aggiornato: 25/11/2011 18:15
So tutto
Iscritto: 13/11/2011
Da:
Inviati: 10
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Ad essere precisi, oggi hanno irrorato anche il Centro Italia...l'ho visto con i miei occhi...il cielo nel primo pomeriggio era già diventato tutto bianco...

harry
Inviato: 25/11/2011 22:29  Aggiornato: 25/11/2011 22:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Sullo stadis 450 qui http://orsovolante.blogspot.com/2010/01/stadis-450.html viene spiegato che l'eventuale bario presente sarebbe pari a circa 130 grammi ogni milione di litri di kerosene.

NiHiLaNtH
Inviato: 25/11/2011 23:05  Aggiornato: 25/11/2011 23:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
scusate ma a noi che ce frega degli additivi che mettono nei carburanti? non perdiamo tempo con questi falsi problemi

Witt83
Inviato: 26/11/2011 12:26  Aggiornato: 26/11/2011 12:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Volevo segnalare questo:

Citazione:
La Contea di Suffolk, NY, si appresta ad esaminare la proposta di vietare le scie chimiche


Link:
http://ilupidieinstein.blogspot.com/

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
NiHiLaNtH
Inviato: 26/11/2011 13:05  Aggiornato: 26/11/2011 13:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Citazione:
La Contea di Suffolk, NY, si appresta ad esaminare la proposta di vietare le scie chimiche


come c...o si fa a vietare qualcosa che ufficialmente non esiste?

irgo
Inviato: 4/12/2011 18:15  Aggiornato: 4/12/2011 18:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: Radio IES - Speciale scie chimiche
Segnalo ,per chi non lo avesse ancora visto, l'intervento del metereologo Domenico Azzone alla conferenza di Modena il 7 ottobre 2010.E' molto istruttivo e particolareggiato

http://www.youtube.com/watch?v=RXxQk6-46ek


DIFFONDIAMOLO!!!!!!


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA