Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : Popular Mechanics si smentisce da solo
Inviato da Redazione il 25/11/2011 7:10:00 (6560 letture)

di Decalagon

Qualche giorno fa, sul sito di Architets and Engineer for 9/11 Truth, è uscito un articolo molto interessante che ha discusso alcuni precedenti storici riguardanti l'applicazione della thermite commerciale nelle demolizioni, e di come James Meigs, editor-in-chief di Popular Mechanics (una rivista tecnica che si è confermata ormai da anni come appassionata sostenitrice della Versione Ufficiale), abbia deliberatamente ignorato questo fatto arrivando a contraddirsi platealmente nel tentativo di mettere a tacere chiunque contesti la ricostruzione ufficiale dei tre crolli dell'undici settembre (già in passato Popular Mechanics venne colta nel presentare false prove per sostenere la propria teoria, come venne mostrato qui tempo fa).

L'articolo di AE911 dice infatti: "una recente revisione degli archivi della popolare rivista ha rivelato che per far cadere strutture in acciaio, oltre 75 anni fa, è stata usata della semplice thermite (ossido di ferro più alluminio) associata agli esplosivi convenzionali." Tuttavia quando Niels Harrit e altri scienziati trovarono tracce di un composto energetico classificato come nano-thermite o super-thermite in seguito ad un'approfondita analisi delle polveri del WTC, Meigs affermò: "In alcune applicazioni [la thermite] può attualmente bruciare attraverso il metallo" ma si è poi dissociato dalla scoperta dei residui thermitici scoperti nella polvere del WTC, dicendo "la sola idea che si possa abbattere un edificio con la thermite... ogni esperto di esplosivi con cui abbiamo parlato ride al solo pensiero". (LINK)

Chiunque siano questi esperti non si capisce perché debbano ridere, ...


... visto che l'utilizzo di questo composto nelle demolizioni è tutt'altro che fantascientifico.

Tratto dall'articolo di AE911: La stessa rivista Popular Mechanics pubblicò un articolo dove discuteva della demolizione delle SkyRide Towers, un'attrazione costruita per l'Esposizione Mondiale di Chicago del 1933. Si trattava di due torri d'acciaio alte 628 piedi (224 metri circa), collegate da un sistema di sospensione aerea che portava i visitatori da una torre all'altra. A quel tempo, la sua altezza impressionante la rendeva la struttura più alta di Chicago. Due anni dopo la sua costruzione, l'attrazione venne chiusa e preparata per la demolizione. Il numero di ottobre del 1935 di Popular Mechanics ha riferito che, mentre le squadre di demolizione usarono la dinamite per abbattere la torre occidentale, venne deciso di abbattere la Torre Est con un composto termitico, che è stato utilizzato per fondere due delle gambe in acciaio. Infatti si può leggere: "Enormi "calosce" sotto forma di cupole in acciaio e rivestite con mattone refrattario sono state costruite intorno a due delle gambe della torre e poi riempite con 1,500 libbre di termite, una miscela di ossido di alluminio e ferro. Quando venne attivata dall'elettricità, la termite generò una temperatura di oltre 5,000 gradi intorno alle gambe, sciogliendo dieci metri di sezione quasi istantaneamente, causando l'inclinazione della torre e poi il crollo." (LINK)

Una ricerca attraverso gli archivi nazionali ha portato un altro famoso caso di demolizione assistita con la thermite, che contraddice in maniera palese le affermazioni di Meigs. La struttura in acciaio del tetto del Reichstag tedesco che sopravvisse al rogo del 1933 e al bombardamento alleato durante la seconda guerra mondiale, fu abbattuto da cariche di termite nel 1954.

È importante notare però che le Torri Skyride e la cupola del Reichstag non erano grattacieli come le Torri Gemelle e il WTC-7, e il tipo di thermite usato ha richiesto ingenti quantità di materiale. Tuttavia la loro distruzione ha chiaramente stabilito la possibilità dell'uso di questo composto nelle demolizioni in strutture in acciaio. Inoltre l'analisi della polvere del WTC mostra altre forme più sofisticate di thermite, che sono state sviluppate nel corso dei decenni. La ricerca condotta dal Dr. Niels Harrit, insieme a un team internazionale di scienziati, ha rivelato che i materiali usati in questo composto sono in scala microscopica, con particelle di dimensioni di pochi nanometri. Tale composto viene più precisamente denominato nano-termite (o super-thermite), che ha una temperatura di accensione più bassa e una reazione più energica.

Comunque non solo Popular Mecanichs tentò di screditare il lavoro di Harrit et al. offrendo al pubblico questo genere di disinformazione, sia sulla thermite commerciale sia sulla nano-thermite. Anche il National Geographic Channel girò un documentario (intitolato Science and Cospiracy) cercando di dimostrare che questi composti non hanno la capacità di tagliare l'acciaio. Affermazione non solo smentita dagli stessi esempi soprastanti, ma anche da un ingegnere civile americano, Jonathan H. Cole, il quale ha svolto una serie di altri esperimenti con la thermate, disponibili qui.

Anche in Italia abbiamo avuto qualche caso, come si può notare per esempio in questo articolo del blog di Undicisettembre.info, dove, a parte la domanda iniziale posta dall'autore con tono ironico e chiaramente provocatorio, si può leggere il seguente commento in risposta ad un altro utente: Paolo Attivissimo: "[...] Citami appunto un caso in cui la termite sia stata usata per una demolizione di un edificio. ... mai, vero? Però i complottisti dicono che si può. Se si può, come mai non è stato fatto a Ground Zero, né mai in nessun altro momento né prima né dopo l'11/9?"

Anche qui si sostengono più o meno le stesse cose, dove gli autori riprendono l'esperimento e le conclusioni degli esperti del National Geographic Channel per poter affermare che la thermite non può tagliare una colonna in acciaio, e che per questo motivo i ricercatori indipendenti firmatari dello studio sulle polveri del WTC, insieme a Niels Harrit, sono solo dei "ciarlatani che saccheggiano le paure e le sofferenze altrui" (frase usata spessissimo, anche con altre forme, per chi viene da loro accusato di complottismo). Infine sono presenti anche delle interviste, alcune delle quali pubblicate sempre sul blog di Attivissimo, fatte a Danilo Coppe, un esperto in demolizioni ed esplosivi che si è più volte espresso sull'argomento, e da cui sono nati due articoli ed un video di critica alle sue inesatte dichiarazioni riguardanti i crolli dei tre palazzi e sulla nano-thermite (vedi qui e qui).

Purtroppo, ancora oggi, nonostante tutto il materiale a disposizione, le discussioni e i dibattiti svolti, si continuano a sostenere falsità su questo argomento, conditi da attacchi personali contro chi ha svolto queste ricerche o alzato dei semplici dubbi sulla Versione Ufficiale. Ma forse non bisogna prendersela per questo, perché chi una volta ha detto "mai attribuire alla malizia ciò che si spiega adeguatamente con l'incompetenza" non è poi andato tanto lontano dalla verità. Bisogna semplicemente armarsi di tanta pazienza e andare avanti.

Decalagon

Voto: 9.00 (4 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
DjGiostra
Inviato: 25/11/2011 7:29  Aggiornato: 25/11/2011 7:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
@Decalagon:
Ma l'hai inviato il link ad Attivissimo di questo articolo ????


Nella trasmissione di MithBusters hanno tagliato in 2 una vettura
utilizzando la solta Thermite ,dimostrando che si puo'
tagliare l'acciaio con questa.
Dato che Attivissimo cita gli stessi MithBuaters come "fonte attendibile"
(Vedi lo speciale sulla luna), mi piacerebbe vedere la sua risposta !!!

Complimenti x l'articolo !!!!!!
Ciao.
Damiano.

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
illupodeicieli
Inviato: 25/11/2011 7:49  Aggiornato: 25/11/2011 7:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Purtroppo quei signori sostenitori della versione ufficiale mai si pongono domande. o meglio non gradiscono che si approfondisca e si possa approfondire. Questo loro modo di pensare, purtroppo, lo estendono anche ad altri campi di interesse, lo adottano anche in altre situazioni: è sufficiente vedere come ragiona Piero Angela (visto in tv ad Agorà lunedì scorso salvo errore).Mancano di apertura mentale e la rifiutano, definendola ottusità, incompetenza.

Ellis92
Inviato: 25/11/2011 9:05  Aggiornato: 25/11/2011 9:05
So tutto
Iscritto: 27/7/2011
Da: Padova
Inviati: 18
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Oh! ma tu guarda!!

esistono dei precedenti storici sull'uso della thermite per le demolizioni controllate!! molto, molto, ma molto interessante...!!!

Complimenti davvero a Decalagon per l'articolo!!!

m4x
Inviato: 25/11/2011 9:09  Aggiornato: 25/11/2011 9:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2007
Da:
Inviati: 746
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Beati loro che ridono, visto che da ridere non c'è proprio una bella sega.

NonSonoIo
Inviato: 25/11/2011 9:52  Aggiornato: 25/11/2011 9:52
So tutto
Iscritto: 14/2/2011
Da:
Inviati: 29
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Tanto per dirne una, usano la termite anche per fare esplodere ... Tutto ... Sull ultimo cod

Sertes
Inviato: 25/11/2011 10:07  Aggiornato: 25/11/2011 10:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Il bugiardo dovrebbe avere buona memoria.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Bellaciao
Inviato: 25/11/2011 10:47  Aggiornato: 25/11/2011 10:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Ancora con queste stupidaggini sull'inside job?
Nessuno Stato sacrifica migliaia dei suoi cittadini e somme di denaro enormi per colpire i simboli della propria economia.
Le Torri gemelle sono, infatti, il simbolo del liberismo.
Ci sono decine di video e centinaia di articoli che dimostrano che le Twin Towers furono colpite da una salve di missili SS 17 Satan ai quali furono aggiunti le ali e il timone per farli sembrare degli aerei.
I fori d'ingresso e di uscita sono infatti circolari e hanno un diametro di 6 metri. I resti dei missili furono trovati ad alcuni km. di distanza dalle Torri pochi giorni dopo e le prove di tutto questo furono fatte sparire in pochi minuti. I testimoni che si erano offerti di parlare furono messi a tacere o fatti sparire. Esistono numerose prove della incongruenza della ipotesi dell'inside job.
Tutte le guerre promosse e perdute dagli americani da quel tempo dimostrano la loro rabbia che scaturisce dalla costatazione della loro impotenza. Le ridicole minacce di guerra alla Siria e all'Iran, alleati strategici della Russia e della Cina, sono la prova del tentativo estremo dei criminali yankee di capovolgere le sorti di una guerra ormai perduta.

akul67
Inviato: 25/11/2011 11:41  Aggiornato: 25/11/2011 11:41
So tutto
Iscritto: 18/10/2011
Da: roma
Inviati: 29
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
io, al posto loro, piangerei.............
sarebbe proprio curioso sapere il pensiero di Attivissimo su quanto scritto da Decalagon, a proposito, bravo, davvero ottimo articolo!!!

il colore della pelle, non cambia il senso di quello che una persona dice o pensa.........
Morpheo70
Inviato: 25/11/2011 12:32  Aggiornato: 25/11/2011 12:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2011
Da:
Inviati: 88
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
io mi sono sempre chiesto come mai gli scienziati, architetti, ingegneri e tutti coloro che studiano le strutture gli esplosivi e la fisica si facciano prendere in giro senza reagire a tutte le cavolate dette dalla commissione e al governo americano?

e palesemente evidente a me che quelle torri non potevano cadere cosi' e sono un semplice carpentiere metallico come fate a non vedere voi professori?

simone707
Inviato: 25/11/2011 12:48  Aggiornato: 25/11/2011 12:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/4/2009
Da:
Inviati: 148
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Ancora con queste stupidaggini sull'inside job? Nessuno Stato sacrifica migliaia dei suoi cittadini e somme di denaro enormi per colpire i simboli della propria economia. Le Torri gemelle sono, infatti, il simbolo del liberismo. Ci sono decine di video e centinaia di articoli che dimostrano che le Twin Towers furono colpite da una salve di missili SS 17 Satan ai quali furono aggiunti le ali e il timone per farli sembrare degli aerei.


Scusa Bellaciao, ma ... sei ironico? Non capisco quello che dici. Sembri un debunker, ma poi, invece, parli di una "salve" (addirittura!) di missili camuffati da aerei che avrebbero colpito le torri ... Ma allora, secondo te chi li avrebbe sparati questi missili (teoria che non mi convince, peraltro) se "nessuno stato sacrifica migliaia dei suoi cittadini e somme di denaro per colpire i simboli della propria economia"?

Non mi sembra ci sia coerenza in quello che dici.
Aspetto una tua cortese delucidazione, se possibile, grazie.

perspicace
Inviato: 25/11/2011 13:08  Aggiornato: 25/11/2011 13:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
ma si che sta scherzando! eddaii!

ottimo l'articolo di Decalagon, illuminante.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
ohmygod
Inviato: 25/11/2011 13:44  Aggiornato: 25/11/2011 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
bellaciao
citazione
Ancora con queste stupidaggini sull'inside job?
Nessuno Stato sacrifica migliaia dei suoi cittadini e somme di denaro enormi per colpire i simboli della propria economia.

Lungimirante ingenuità.
Le false-flags messe in atto,nel corso dei secoli, da qualsiasi governo non ti hanno mai sfiorato?.

Mi sa che in America ci sia una forma di censura molto sottile.
Al contempo la propaganda...
Sotto Falsa Bandiera (Unter falscher Flagge - sottotitoli IT)
http://www.youtube.com/watch?v=wZfQZzHoD8g&feature=gv

In attesa di immancabili trolls e saltimbanchi vari, in attesa degli agenti di Cicaplandia...un GRAZIE a Decalagon.

perspicace
Inviato: 25/11/2011 13:47  Aggiornato: 25/11/2011 13:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Comunque spero che tutti i fantasmi delle persone morte in quel giorno perseguitino P.A. per l'eternità e che possa così finalmente credere nel paranormale. Un essere ignobile.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
PikeBishop
Inviato: 25/11/2011 13:52  Aggiornato: 25/11/2011 13:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 1/11/2005
Da: Tavistock Square, Camden, London WC1H, UK
Inviati: 6263
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
ma si che sta scherzando! eddaii!


No, non scherza, ci sono veramente coloro che pensano che sia andata cosi', ad esempio questo EX (?) uomo dei servizi segreti Russi:

La Terza Verita'

Il Portico Dipinto Network Nanopublishing
E' dall'uso (mancato) del Congiuntivo, che li riconoscerete.
ohmygod
Inviato: 25/11/2011 14:15  Aggiornato: 25/11/2011 14:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
PikeBishop
ricordo di aver letto tempo fa articoli di Dimitri Khalezov sulle torri"nuclearizzate".

non ricordo articoli su, ma si che sta scherzando! eddaii! ,
"missili satan 17" proposti da

Spiderman
Inviato: 25/11/2011 14:44  Aggiornato: 25/11/2011 14:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Bel colpo vecio!

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
stacchio
Inviato: 25/11/2011 14:57  Aggiornato: 25/11/2011 14:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/8/2011
Da:
Inviati: 178
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Ma l'hai inviato il link ad Attivissimo di questo articolo ????


"Sig. Popular Mechanics, lei insulta i morti!"

Truth79
Inviato: 25/11/2011 18:25  Aggiornato: 25/11/2011 18:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Gran bell'articolo!X bellaciao: come si diceva qualche anno fà cambia pusher,o smetti del tutto che è meglio...

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
Bellaciao
Inviato: 25/11/2011 18:35  Aggiornato: 25/11/2011 18:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Scusami, Simone 707, ma tu pensi che per essere coerenti bisogna ripetere come robot quello che altri dicono per anni senza stancarsi?
Tu sei convinto che l'America sia la più grande potenza nucleare al mondo. E invece non è così. Ci sono almeno tre o quattro Stati più potenti di lei.
Ti meravigli che parli di una salve di missili. Pensi forse che i missili si lancino uno alla volta.
Ti meravigli che i missili fossero camuffati da aerei. Pensi forse che non sia possibile? Se non fossero stati camuffati, avrebbero capito subito che si trattava di un attacco di una Potenza straniera e di quale.
Mi chiedi chi li avrebbe lanciato questi missili. Pensi forse che lo può fare solo l'America?
E' evidente che è stata una Potenza nucleare (attualmente ce ne sono al mondo una cinquantina) che ha ricevuto qualche torto dall'America. Se vuoi un aiutino, ti invito a ricordare che Giovanni Paolo II subì un attentato per aver partecipato a un complotto.
Io formo le mie opinioni solo dopo aver letto decine di libri e centinaia di articoli da tutto il mondo su un argomento. In questo caso ho raccolto pure numerose testimonianze da amici molto informati residenti in diverse parti del mondo.
Hai riflettuto, inoltre, sul fatto che la decadenza militare ed economica dell'America è iniziata dopo questo evento?
Se stai attento all'informazione (evidentemente non a quella italiana manipolata) avrai ben presto la prova schiacciante della verità di quello che ti ho detto. Tra qualche mese saprai poi la nuova direzione che prenderà la storia del nostro pianeta.
Come vedi, son fin troppo coerente. Ma non me ne vanto. Dipende tutto dalla passione con cui seguo da anni queste cose e dal desiderio irrefrenabile di avviinarmi il più possibile alla verità.
Sarò entusiasta di darti tutte le delucidazioni che desideri su qualsiasi tema di tuo interesse. E' tempo che gli italiani si liberino dalla coltre di menzogne con le quali partiti e media si barcamenano nello status quo nel quale sguazzano.

Bellaciao
Inviato: 25/11/2011 18:40  Aggiornato: 25/11/2011 18:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Non devi essere tu, Truth79, a dirmi quello che devo fare. So io quello che è meglio per me.
Potrei dire la stessa cosa a te, ma non lo faccio perché no dò nessun valore alla polemica. Preferisco argomentare con chi vuol farlo.

Sertes
Inviato: 25/11/2011 20:30  Aggiornato: 25/11/2011 20:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Bellaciao ha scritto:
Sarò entusiasta di darti tutte le delucidazioni che desideri su qualsiasi tema di tuo interesse.


Se posso ne approfitto io: vorrei saperne quale nazione ha attaccato, e quali prove puoi portare a riguardo delle relative affermazioni.

Ovviamente non qui, dove parliamo d'altro (anche i forum hanno le loro regole), ma in un apposito thread.

Grazie per la disponibilità.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Redazione
Inviato: 25/11/2011 20:58  Aggiornato: 25/11/2011 20:58
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
BELLACIAO: "E' tempo che gli italiani si liberino dalla coltre di menzogne con le quali partiti e media si barcamenano nello status quo nel quale sguazzano."

Per fortuna che sei arrivato tu, altrimenti eravamo messi male.

(Segui il consiglio di Sertes, apri un forum apposito per continuare).

Teba
Inviato: 25/11/2011 21:53  Aggiornato: 25/11/2011 21:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/9/2007
Da:
Inviati: 1846
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Ringrazio Decalagon per l'articolo.

A quanto pare anche per Pop. Mechanics la "versione comunemente accettata" ha il valore di un deja vu ormai.

NiHiLaNtH
Inviato: 25/11/2011 22:04  Aggiornato: 25/11/2011 22:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
(Segui il consiglio di Sertes, apri un forum apposito per continuare).


no Maasimo te prego pure il topic apposito no

mmmhhhh si è iscritto un nuovo utente di nome SMOM

phobos
Inviato: 25/11/2011 22:26  Aggiornato: 25/11/2011 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Come detto e scritto più volte, Attivissimo e la sua combriccola parlano per partito preso; non sono assolutamente in grado di dimostrare ciò che affermano.
Mazzucco ha ragione quando invita ad ignorare totalmente questo ridicolo personaggio; dopo la figuraccia dei "transponder che fanno puff", Attivissimo ha ormai perso anche quel briciolo di credibilità che gli era rimasto.

Jurij
Inviato: 26/11/2011 1:53  Aggiornato: 26/11/2011 1:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Bell'articolo e complimenti a decalogon per la sua costanza nella ricerca.

Sono convinto che l'ipotesi della Thermite, nano o meno che sia, sia quella giusta, suffragata anche dalle pozze di acciaio fuso formatesi nei sotterranei.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
SENTIERO
Inviato: 26/11/2011 4:17  Aggiornato: 26/11/2011 4:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 24/4/2006
Da: ROMA
Inviati: 1110
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
no Maasimo te prego pure il topic apposito no

Siiii, volemo er topiccheeee

Ogni volta che arriva un utente con idee "rivoluzionarie" seppur bislacche, mi costringe a mettermi in discussione per verificare se il matto sono io o lui, e in qualunque caso si scopre sempre qualcosa d'interessante.

rob

La mente intuitiva è un dono sacro e la mente razionale è un fedele
servo. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha
dimenticato il dono

A.Einstein
ivan
Inviato: 26/11/2011 6:21  Aggiornato: 26/11/2011 6:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:


Citazione:
ma si che sta scherzando! eddaii!


No, non scherza, ci sono veramente coloro che pensano che sia andata cosi', ad esempio questo EX (?) uomo dei servizi segreti Russi:

La Terza Verita'




Ovvio che scherzava visto che in merito al presunto missile camuffato da aereo o dice wikipedia "L'SS-18 'Satan' conosciuto come R-36M , è un missile bistadio, a propulsione liquida, lanciabile da silos... Il missile che venne alloggiato nei silos dei vecchi R-36 appositamente modificati profondi 39 metri con un diametro di 5,9 metri,."

Quanto alla terza verità è un film già visto, è il film "JFK, un caso ancora aperto"; ad un certo punto nel film, per togliere un collaboratore al giudice che indagava sul caso JFK, usano la storia che "sono stati i ..., lo sappiamo, ma non possiamo perchè... ".

Quante c'è ne tocca sentire.

Jurij
Inviato: 26/11/2011 8:41  Aggiornato: 26/11/2011 8:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
phobos
Citazione:
Come detto e scritto più volte, Attivissimo e la sua combriccola parlano per partito preso; non sono assolutamente in grado di dimostrare ciò che affermano.
Mazzucco ha ragione quando invita ad ignorare totalmente questo ridicolo personaggio; dopo la figuraccia dei "transponder che fanno puff", Attivissimo ha ormai perso anche quel briciolo di credibilità che gli era rimasto.

Essere un membro del cicap equivale ad essere fazioso per scelta.

Il cicap è stato messo in piedi per calmare e rassicurare le coscienze assopite della gente, non ha nessuno scopo di trasparenza, ma solo di dare un’ipotesi "soporifera" che possa essere +/- sostenuta.

“pistola automatica” ha ultimamente assunto un ulteriore spregio, portando per cosi dire nella mia regione una nuova sede del cicap, tutto questo per esportare maggiore ignoranza.
Come se non ne circolasse abbastanza…

Per capire il metodo di “pubblicizzare” questa filosofia del frenare la ricerca della verità, basta leggere il libro “il pendolo di Foucault” di Umberto Eco, membro del cicap non per caso, dove traspare l’idea che il ricercare troppo con continua insistenza nei misteri della storia (in questo caso dei templari), porta sicuramente ad incontrare persone malvage ed a trovare grossi problemi.
Questo perché in realtà non esistono dei misteri non risolti …

Per tutto quanto sopra esposto non finirò mai di ringraziare questo sito e la gente che, come in questo caso decalogon, vi scrive e cerca di portare un po’ di luce nella nostra vita.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
VIMS
Inviato: 26/11/2011 9:57  Aggiornato: 26/11/2011 9:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Ottimo lavoro Decalagon.

Un altro sassolino sul piatto giusto della bilancia.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
Bellaciao
Inviato: 26/11/2011 10:53  Aggiornato: 26/11/2011 10:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
E' chiaro che non mi riferivo a tutti gli italiani. Grazie a Internet, da qualche tempo una minoranza ha cominciato a informarsi e a ragionare e il momento in cui molti capiranno molte cose si sta avvicinando.
Il merito dunque non lo attribuivo alla mia persona, ma alla tecnologia e al livello di cultura generale.
Invece di fare dell'ironia su di me, Vi chiedo, pertanto, di aiutarmi a diffondere quella particola di verità che ci siamo appropriati, senza attaccarci l'un l'altro come i polli di Renzo.

Bellaciao
Inviato: 26/11/2011 11:09  Aggiornato: 26/11/2011 11:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Mentre ci accapigliamo sul missile SS-18 Satan, i russi sono arrivati a costruire e testare (in Georgia e in altri luoghi) il missile ISKANDER, che può arrivare alla velocità di 10.000 km l'ora, non è intercettabile, insegue e colpisce anche bersagli mobili ed è stato già installato in Siria, per scoraggiare gli israeliani dal realizzare l'attacco ventilato.
Medvedev ha detto in una conferenza stampa che, se la Nato non si renderà conto che la sua ora è finita, sarà distrutta in una manciata di secondi.
Se vi fa piacere sapere queste cose, ne scaricherò a tonnellate su questo sito, in modo che tutti, ma proprio tutti, si tolgano la maschera di cloroformio che è stata posta sulla loro bocca da un manipolo di scellerati a busta paga della CIA.
Non scherzo, non provoco e non sparo panzane. Vi dico solo quello che nel resto del mondo oramai sanno tutto, come il fatto che l'euro rovinerà come un maniero medioevale entro una decina di giorni, lasciando dietro di sé un cumulo di macerie.

Bellaciao
Inviato: 26/11/2011 11:18  Aggiornato: 26/11/2011 11:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Non posso dirti il nome della nazione, né mostrarti le prove a sostegno delle mie affermazioni, perché non ho nessun interesse a espormi. E poi, perché dovrei farlo? Per essere chiamato matto, bislacco o rivoluzionario da qualcuno?
Ci si comporta in questo modo quando si percepisce che il nostro interlocutore è molto più informato di noi.
Ti farò arrivare comunque alla verità attraverso successive allusioni.

fefochip
Inviato: 26/11/2011 11:43  Aggiornato: 26/11/2011 11:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
@ Bellaciao

Citazione:
Se vi fa piacere sapere queste cose, ne scaricherò a tonnellate su questo sito, in modo che tutti, ma proprio tutti, si tolgano la maschera di cloroformio che è stata posta sulla loro bocca da un manipolo di scellerati a busta paga della CIA.

QUELLO CHE PIACE A NOI/ME SONO CAZZI NOSTRI/MIEI
se ne vuoi parlare ti è stato detto di aprire una discussione dedicata per non andare off topic .

tra l'altro
Citazione:
Non scherzo, non provoco e non sparo panzane. Vi dico solo quello che nel resto del mondo oramai sanno tutto, come il fatto che l'euro rovinerà come un maniero medioevale entro una decina di giorni, lasciando dietro di sé un cumulo di macerie.


inizia il conto alla rovescia per te .
tra 10 giorni vedremo se l'euro rovinerà e se non lo farà ti rimarra l'opzione che sei un cazzaro o perche spari balle o perche scherzi o perche vuoi provocare .
in ogni caso mi occuperò personalmente della questione perche non c'è categoria(nel web) che mi fa piu incazzare dopo il debunker come i falsi profeti

Citazione:
Non posso dirti il nome della nazione, né mostrarti le prove a sostegno delle mie affermazioni, perché non ho nessun interesse a espormi.

chi non presenta nulla a sostegno della propria tesi dovrebbe tacere perchè dire una cosa senza uno straccio si sostegno vuol dire cazzeggiare ....o sei venuto qui proprio per questo?
mi è stato fatto notare che ragiono in maniera binaria quindi mi sforzo e ti darò una terza opzione :
sei vento qui per mandare off topic i commenti dell'articolo?

Citazione:
E poi, perché dovrei farlo? Per essere chiamato matto, bislacco o rivoluzionario da qualcuno? Ci si comporta in questo modo quando si percepisce che il nostro interlocutore è molto più informato di noi.

ci si comporta in questo modo per rompere i maroni

Citazione:
Ti farò arrivare comunque alla verità attraverso successive allusioni.

se non fosse chiaro in altro topic

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 26/11/2011 11:48  Aggiornato: 26/11/2011 11:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
SMOM ha scritto:
Dimostra che, per ottenere lo stesso risultato, è sufficiente l'utilizzo di una cinquantina di chili di dinamite invece di 680 kg. di termite. Sono dei poveri mentecatti, quelli che avrebbero progettato e attuato le demolizioni controllate dell'11 settembre 2001, e dire che son cose che si sapevano dal 1935: sarebbero potuti andarsi a leggere gli arretrati della rivista.


...oppure usare nano-thermite invece che la thermite ordinaria.

La presenza di nano-thermite al WTC è dimostrata scientificamente, questo articolo è solo un rafforzativo da sbattere in faccia a chi dice che la thermite non è mai stata usata nelle demolizioni controllate; l'articolo non afferma che le twin towers siano state abbattute da thermite ordinaria.

Qualche volta bisogna ribadire l'ovvio.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Giano
Inviato: 26/11/2011 11:57  Aggiornato: 26/11/2011 11:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Bellaciao:
“Ancora con queste stupidaggini sull'inside job?”

“Sarò entusiasta di darti tutte le delucidazioni che desideri su qualsiasi tema di tuo interesse.”

“Preferisco argomentare con chi vuol farlo”

“Se vi fa piacere sapere queste cose, ne scaricherò a tonnellate su questo sito..”

“Non posso dirti il nome della nazione, né mostrarti le prove a sostegno delle mie affermazioni, perché non ho nessun interesse a espormi.”

“E poi, perché dovrei farlo?”



Per dimostrare che sei serio?
E che la mancanza di rispetto per il lavoro di Decalagon non è solo mancanza di rispetto per il lavoro di Decalagon?
Ciao.

Truth79
Inviato: 26/11/2011 12:33  Aggiornato: 26/11/2011 12:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
X BELLACIAO: Carissimo,o ci dai le prove di quello che parli tramite link etc in modo che tutti possano controllare oppure torno a dirti che FORSE sei ancora in tempo per smettere di abusare di certe sostanze allucinogene...FORSE...

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
NiHiLaNtH
Inviato: 26/11/2011 12:38  Aggiornato: 26/11/2011 12:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
cosa avevo scritto qualche post fa?

Citazione:
mmmhhhh si è iscritto un nuovo utente di nome SMOM


i miei sospetti erano fondati

gli utenti con nick provocatorio andrebbero bannati subito

Jurij
Inviato: 26/11/2011 12:48  Aggiornato: 26/11/2011 12:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Bellaciao
Citazione:
Vi dico solo quello che nel resto del mondo oramai sanno tutto, come il fatto che l'euro rovinerà come un maniero medioevale entro una decina di giorni, lasciando dietro di sé un cumulo di macerie.

Qui mi sa che hai fatto il passo troppo lungo … ci risentiamo al 08.12.11 sempre in questa discussione ;o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Decalagon
Inviato: 26/11/2011 13:13  Aggiornato: 26/11/2011 13:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Citazione:
La struttura in acciaio del tetto del Reichstag tedesco che sopravvisse al rogo del 1933 e al bombardamento alleato durante la seconda guerra mondiale, fu abbattuto da cariche di termite nel 1954.


Non è vero. Life del 1 novembre 1954 dice (e mostra in foto) il contrario: http://books.google.it/books?id=qVIEAAAAMBAJ&lpg=PA38&ots=CaDNB7ikrP&dq=reichstag%20thermite&hl=it&pg=PA38#v=onepage&q=reichstag%20thermite&f=false


Nel link che hai postato io leggo: "Fifteen thermite charges where ignited to melt through the girders and topple the already tottering structure between the building's unused walls."

Cos'è che non ti torna?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Morpheo70
Inviato: 26/11/2011 13:14  Aggiornato: 26/11/2011 13:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2011
Da:
Inviati: 88
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Ottimo articolo grazie

In questi giorni ho letto da qualche parte che esistono bombe nucleari che non uccidono i civili intorno all' obbiettivo ....mi chiedo, esistono davvero?

non so' perche ma questa notizia mi ha fatto venire in mente un articolo di un Russo che parlava di microcariche nucleari usate nelle torri ....sono totalmente da escludere?

perspicace
Inviato: 26/11/2011 13:23  Aggiornato: 26/11/2011 13:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Autore: NiHiLaNtH Inviato: 26/11/2011 12:38:30

cosa avevo scritto qualche post fa?

Citazione:

mmmhhhh si è iscritto un nuovo utente di nome SMOM

i miei sospetti erano fondati gli utenti con nick provocatorio andrebbero bannati subito


Sovrano Militare Ordine di Malta


Autore: SMOM Inviato: 26/11/2011 11:17:03

Citazione:

" La struttura in acciaio del tetto del Reichstag tedesco che sopravvisse al rogo del 1933 e al bombardamento alleato durante la seconda guerra mondiale, fu abbattuto da cariche di termite nel 1954."

Non è vero.


SMOM qui le versioni ufficiali puzzano alla grande!!

"L'11 settembre tedesco fu, come si sa, l'incendio del Parlamento (il
Reichstag).
Il giorno dell'attentato, Bush era in Florida in una scuola elementare
a leggere ai bambini un libro che parlava di caprette saltellanti.
A Berlino, il 27 febbraio, il noto Cancelliere era placidamente a
pranzo con Goebbels, quando ricevé la telefonata dell'avvenuto
attentato alla democrazia germanica.
Nell'America del 2001, il potere ha subito diffuso le «prove» che il
colpevole era «Al Qaeda» e in più generale il «terrorismo
islamico»: video di Osama e lista completa degli attentatori.
Nel 1934, il governo di Berlino «scoprì» molto rapidamente che ad
incendiare il Reichstag erano stati «terroristi comunisti».
«E' l'inizio della rivoluzione bolscevica!», gridò Goering al colmo
dell'indignazione davanti alle fiamme.
Come lo sapeva?
Sapeva.
Il governo aveva scoperto «materiale di stampa clandestina» comunista
che dettagliava l'intero piano delittuoso.
Era programmato l'incendio «di edifici statali, musei, residenze e
impianti strategici [...] donne e bambini sarebbero stati messi davanti
ai gruppi di terroristi [come scudi umani]».
L'incendio del Reichstag non era che «il segnale di un'insurrezione e
della guerra civile».
«E' stato accertato», assicurava il governo legale di Berlino, «che
il giorno stesso si sarebbero dovuti verificare in tutta la Germania
atti terroristici contro individui, proprietà private, la vita e
l'incolumità di gente innocente per dare inizio alla guerra civile».
Il giorno stesso il cancelliere strappò al capo dello Stato
(Hindenburg) un decreto presidenziale intitolato «Per la protezione
del popolo e dello Stato», che sospendeva le garanzie costituzionali.
Nel 2001, Bush ha chiesto ad un Senato terrorizzato (dalle lettere
all'antrace, ricevute da soli senatori democratici, ossia
dell'opposizione) la legge d'emergenza che gli dà pieni poteri contro
la «guerra al terrorismo globale»: il Patriot Act, appunto.
Il decreto di Hindenburg sanciva la «restrizione della libertà
personale e del diritto alla libera espressione delle opinioni,
libertà di stampa compresa; la facoltà per il governo di violare la
corrispondenza privata, sia postale, telegrafica o telefonica; il
permesso per perquisizioni in abitazioni, confisca e restrizioni della
proprietà».
Il Patriot Act, come hanno sperimentato il professor Jones e i
giornalisti e docenti sopra citati, fornisce queste stesse facoltà al
potere costituito americano.
Due settimane dopo, Hitler chiese al parlamento di delegare a lui tutti
i poteri anche legislativi, in modo che potesse, con piena autorità,
affrontare l'eccezionale pericolo incombente sulla patria. Ci fu
qualche tentativo di opposizione.
Il cancelliere mise in riga i deputati riottosi gridando: «La Germania
sarà libera, ma senza di voi!». Bush ha detto cose molto simili: «O
con noi o contro di noi», «Odiano la nostra libertà», eccetera.
Alla fine Hitler ottenne il decreto che gli dava pieni poteri
(«Ermächtigungsgesetz») con 441 voti contro 84.
La misura, disse il cancelliere, era temporanea: e infatti la sottopose
anno dopo anno al parlamento per la riconferma, che non mancò mai.
In questo, Hitler fu persino più democratico di Bush, ironizza
Hornberger. "

link articolo

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Sertes
Inviato: 26/11/2011 13:32  Aggiornato: 26/11/2011 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Morpheo70 ha scritto:
non so' perche ma questa notizia mi ha fatto venire in mente un articolo di un Russo che parlava di microcariche nucleari usate nelle torri ....sono totalmente da escludere?


Sì, perchè una carica 50 metri sotto le fondamenta non fa crollare i palazzi dall'alto verso il basso.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Decalagon
Inviato: 26/11/2011 13:48  Aggiornato: 26/11/2011 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Mi spiace doverti contraddire di nuovo:



Tratto dal settimanale Ottawa Citizen del 20 novembre 1954.

Ma sei d'accordo con me nel dire che la thermite commerciale è stata usata in passato nelle demolizioni? Se la risposta è si, non capisco le tue obiezioni.
Siao.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Decalagon
Inviato: 26/11/2011 14:43  Aggiornato: 26/11/2011 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
e prendo atto che l'articolo dell'Ottawa Citizen (che è un quotidiano, non un settimanale) non era stato citato da nessuno, prima di qualche minuto fa.


L'Ottawa Citizen pubblica sia un quotidiano che un settimanale, infatti la notizia della demolizione del tetto del Reichstag è uscita sul settimanale (ma non vedo che importanza dovrebbe avere questo rispetto al contenuto) ed è citata nell'articolo originale di AE911truth, che ho linkato all'inizio del testo. Non è affatto una cosa nuova che è uscita qualche minuto fa, bastava leggere.

Ma è sia colpa mia che non ho fatto inserire lo screenshot dell'articolo anche su luogocomune, quindi ti chiedo scusa e aggiungo che provvederò quanto prima a questa mancanza, onde evitare altri fraintendimenti.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Morpheo70
Inviato: 26/11/2011 15:28  Aggiornato: 26/11/2011 15:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/5/2011
Da:
Inviati: 88
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Sertes non parlavo delle fondamente (anche se ho letto di gente che hanno sentito scoppi alla base delle torri)
ma di microcariche sui pilastri di sostegno senza escludere anche la termite che è un dato di fatto si intende,
le microcariche potrebbero spiegare il cemento polverizzato, scusatemi se faccio qualche ipotesi azzardata ma in base alla mia esperienza di fabbro e non avendo visto le macerie e le travi a terra distrutte non posso farmi un idea di come sono state tagliate,

quando tagli una trave si vede subito come l' hai tagliata, se è stata tranciata, ossitagliata, scoppiata, fusa ecc ecc

la fusione potrebbe pure starci, prendiamo per ipotesi assurda che il carosene ha incontrato sulla sua strada un altro liquido o sostanza chimica ed hanno dato luogo ad una reazione chimica di molti gradi .... ma prima della rottura la trave si piega su se stessa e dopo la rottura restano dei segni.
ma cmq assurdo perche ci dovevano stare un groviglio di travi non pezzi tranciati nelle macerie se era stato il fuoco.

su una cosa sono certo ..... come sono crollate le torri di certo non è stato il FUOCO.

lanzo
Inviato: 26/11/2011 15:31  Aggiornato: 26/11/2011 15:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Su youtube ci sono diversi video che ti fanno vedere come la "thermte" agisce.
Di sicuro c'e' il fatto che tutte le prove del delitto sono state fatte sparire. Quando casca un aereo, procedura normale e' raccogliere tutti i pezzi e pezzetti disponibili e rimontarli - tipo puzzle - in grandi hangars.

Avrebbero potuto portare le macerie nel deserto dell'Arizona ed esaminarle. Invece sono state fatte sparire di gran fretta.

Sono anche piacevolmente sorpreso che parecchi architetti e ingegneri americani, si siano dimostrati disponibili a sfatare la versione ufficiale.

Il fatto rimane e' che se se sei un professore che lavora in una universita' e te ne esci con cose del genere, ti cacciano via, stessa cosa per personaggi dello spettacolo televisivo, Rosie O'Donnel, espresse dubbi sulla versione ufficiale e fu sbattuta fuori due giorni dopo. Idem con Sheen, appena espresse dei dubbi, arrivarono gli scandali sessuali e perse il lavoro.
Last but not least, ma veramente pensate che un killer professionista non sarebbe riuscito ad ammazzare il Papa ( quello santo subito) con appropriate munizioni (hollow point ad alta velocita', che se anche ti beccano in una parte non vitale,per fenomeni idrodinamici, ti fanno esplodere gli organi interni) o sia stata una messa in scena andata male ? Sarebbe da farci un' altra discussione

Decalagon
Inviato: 26/11/2011 16:37  Aggiornato: 26/11/2011 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo


Che la cupola del Reichstag sia stata abbattuta il 19, il 20 o il 22 novembre 1954 mi interessa poco, resta il fatto che è stata abbattuta con cariche di thermite. La stessa che, secondo il mondo dei sedicenti sbufalatori, non dovrebbe essere in grado di tagliare una colonna d'acciaio e che mai e poi mai è stata usata nelle demolizioni "perché gli esperti ridono al solo pensiero".
Così come mi interessa poco se l'Ottawa Citizen sia un settimanale o un quotidiano.

Il trucco di spostare l'attenzione da un problema a un altro di minore importanza è abbastanza noto anche a me, tranquillo.

Citazione:
se la "semplice" thermite nel 1935 raggiunge una temperatura di 5000° per il tramite di scariche elettriche, che bisogno ci sarebbe stato di "innescarla" mediante un Boeing?


Chi ha detto che il boeing doveva innescare qualcosa? Ti inventi le teorie per smentirtele da solo?

Citazione:
qualcuno sa a quanto corrispondono 1500 libbre di "semplice" thermite a "nano" thermite? Spiego: visti il peso e il volume della prima rispetto alla dinamite (non conosco i costi, altro "dettaglio") se io avessi voluto mettere una cosa rispetto a un'altra nei WTC 1 e 2 ne avrei tenuto conto, anche in termini di "personale" impiegato e di condizioni strutturali dell'edificio (nel senso: devo trovare "anche" lo spazio e il tempo e il modo di piazzare X quantità di materiale esplosivo).


Questo lo devi chiedere a chi ha portato il nanocomposto energetico in questione all'interno degli edifici, perché uno studio scientifico sui materiali può dirti cosa c'è dentro la polvere ma non è in grado di dire altro, né di formulare ipotesi di complotto.

Ciao SMOM.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Jurij
Inviato: 26/11/2011 17:31  Aggiornato: 26/11/2011 17:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
SMOM
Citazione:
3) se la "semplice" thermite nel 1935 raggiunge una temperatura di 5000° per il tramite di scariche elettriche, che bisogno ci sarebbe stato di "innescarla" mediante un Boeing?

Il Boeing non è servito per l’innesco, altrimenti il crollo partiva immediatamente.

Il Boeing e l’innesco sono due cose diverse, il primo serviva ad innescare il “ricordo” nelle menti di coloro che dovevano essere le vittime dell’inganno … mentre il secondo è stato attivato “manualmente” per conto suo.

Citazione:
(nel senso: devo trovare "anche" lo spazio e il tempo e il modo di piazzare X quantità di materiale esplosivo).

Sul tempo non ci sono problemi perché l’attentato artificiale non è stato pianificato di sicuro 6 mesi prima.

Per quanto riguarda lo spazio, si sta appunto cercando il tipo di materiale che possa avere causato la caduta con gli spazi a disposizione.

Diamine, penso che oramai la domanda “se è stata demolizione” non debba più essere posta, quello che si deve trovare adesso è il metodo usato (esplosivo).

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Bellaciao
Inviato: 26/11/2011 17:59  Aggiornato: 26/11/2011 17:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 72
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Matto, rivoluzionario, cazzaro, debunker, pusher... Adesso faccio uso di allucinogeni.
Manca solo "Chi non con me è contro di me", per arrivare al fanatismo assoluto.
Se siete così sicuri di possedere la verità, perché continuare a trattare questo argomento.
Dite: "Questa è la verità. Se non vi piace, peggio per voi"
Discutere con Voi serve solo a farsi venire un attacco al fegato.
Ma chi me lo fa fare?

fefochip
Inviato: 26/11/2011 18:37  Aggiornato: 26/11/2011 19:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
se la "semplice" thermite nel 1935 raggiunge una temperatura di 5000° per il tramite di scariche elettriche, che bisogno ci sarebbe stato di "innescarla" mediante un Boeing?


L'ingegno di un uomo si giudica meglio dalle sue domande che dalle sue risposte.
Pierre-Marc-Gaston de Lévis

ti prego dicci che non è farina del tuo sacco e linkaci chi ha detto per primo questa cosa

EDIT
scrivevamo contemporaneamente mi hai già risposto la farina è tua
Citazione:
Ti rispondo: l'ho detto io, che un paio di Boeing avrebbero "innescato qualcosa" su un paio di grattacieli l'11 settembre 2001.


Citazione:
Non ho inventato nulla: tu hai postato un articolo nel quale fai intendere che la X-thermite possa essere stata posta nel paio di grattacieli di cui sopra. E' vero o no?


puntualizziamo :
tu hai inventato di sana pianta un non senso, ovvero che non ci sarebbe stato motivo per innescare le cariche di termite attraverso due boeing suggerendo una ricostruzione senza senso appunto .
in realtà questa ipotesi è solo nella tua testa perche nessuno mai ha ipotizzato una cosa del genere .
l'ipotesi è tutta un altra ovvero visto che lo schiato di un boeing su una torre non avrebbe mai e poi mai innescato un crollo di quel tipo allora si è provveduto a minare la torre con delle cariche di terminte.
l'articolo di decalogon era in risposta alla obiezione di alcuni debunkers che sostenevano che non c'erano precedenti (e quindi non era concepibile) di demolizioni controllate fatte con termite mentre invece ci sono eccome.
che lo riporti un quotidiano o un settimanale non ha nessuna importanza e ti stai attaccando al fumo della pippa.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
costa66
Inviato: 26/11/2011 20:44  Aggiornato: 26/11/2011 20:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo

Jurij
Inviato: 26/11/2011 23:00  Aggiornato: 26/11/2011 23:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
costa66
Citazione:
Forse almeno sull'Euro BELLACIAO ha ragione:

Sarebbe troppo bello … Bellaciao santo subito, anche se solo per avere anticipato la buona novella.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
perspicace
Inviato: 26/11/2011 23:05  Aggiornato: 26/11/2011 23:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Le torri e l'edificio 7 non sono venute giù per due aerei.

sul crollo mente chi dice che è stata Al-Qāʿida. Perché il 9/11 è stato un pretesto per muovere guerra ed un auto-attentato.

Questa è la verità. Se non vi piace, peggio per voi

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
ivan
Inviato: 26/11/2011 23:26  Aggiornato: 26/11/2011 23:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:

CDC è si un sito interessante, purtuttavia si distingue, tanto per cambiare, per la prospettiva apocalittica che dà, specie in tema di economia; sono diversi anni che profetizza il crollo del dollaro e altre quisquilie apocalittiche di economia mondiale, economia sottomessa a suo dire a una non meglio precisata entità.

In sintesi: non credo ad una sola virgola di apocalissi et similia che girano sia per il web sia per i media "classici".

Lo fanno solo per motivi di audience e una volta capito il trucco la cosa diventa noiosa.

costa66
Inviato: 27/11/2011 0:10  Aggiornato: 27/11/2011 0:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
"CDC è si un sito interessante, purtuttavia si distingue, tanto per cambiare, per la prospettiva apocalittica che dà, specie in tema di economia; sono diversi anni che profetizza il crollo del dollaro e altre quisquilie apocalittiche di economia mondiale, economia sottomessa a suo dire a una non meglio precisata entità.

In sintesi: non credo ad una sola virgola di apocalissi et similia che girano sia per il web sia per i media "classici".

Lo fanno solo per motivi di audience e una volta capito il trucco la cosa diventa noiosa."


Ok, allora beccati chi di economia ne capisce un pochino:
http://www.wallstreetitalia.com/article/1268642/crisi-sistemica/uk-foreign-office-prepararsi-al-collasso-dell-euro.aspx

fefochip
Inviato: 27/11/2011 0:47  Aggiornato: 27/11/2011 0:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
fefochip, mi piacerebbe avere un dialogo con persone che non modificano i propri messaggi ogni mezz'ora o dopo 5 minuti.

ti ho spiegato perche ho editato: scrivevamo contemporaneamente e la risposta me l'avevi già data tutto qui .
se non ti sta bene ciccia

di quello che ti piacerebbe e di avere un dialogo con te ti devo veramente spiegare quanto mi importa?
Citazione:
Quando lo faccio io (raramente) è perché correggo (e lo dichiaro) errori d'ortografia e robetta del genere.

quello che fai tu dall'alto della lunga esperienza che hai qui sinceramente non mi importa nulla a meno che sei un disturbatore già bannato e accompagnato alla porta e rientrato dalla finestra.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
perspicace
Inviato: 27/11/2011 1:03  Aggiornato: 27/11/2011 1:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
UN'ANALISI INGEGNERISTICA DEL CROLLO DELLE TORRI


Argomenti in favore della demolizione controllata
Di Judy Wood, ingegnere meccanico alla Clemson University.

Analisi della durata del crollo

Il Rapporto della Commissione 9/11 riporta a pagina 305: “Alle 9:58:59, la Torre Sud crolla impiegando dieci secondi, ... l'edificio è imploso su se stesso, generando una terribile tempesta di vento e creando una gigantesca nube di detriti.” (dal Rapporto ufficiale della Commissione d'indagine sull'11 settembre, Capitolo 9. html, pdf).

Conclusioni.

Concludendo, le spiegazioni del crollo che ci sono state date dal NIST e dal Rapporto della Commissione 9/11 non sono fisicamente possibili.

Una nuova indagine è necessaria per scoprire cosa è davvero accaduto a questi edifici l'11 settembre 2001. La distruzione del complesso del World Trade Center, e specialmente della Torre Nord e della Torre Sud (per non parlare del WTC-7), può essere considerato il più grande disastro ingegneristico nella storia del mondo e merita un'investigazione approfondita.
.

Note e fonti:

1. 9/11 Commission Report
2. Page 305, 9/11 Commission Report, Chapter 9., html, pdf
3. The height of the South Tower (WTC2) is 1362 feet, and the height of the North Tower (WTC1) is 1368 feet.
4. Seismology Group, Lamont-Doherty Earth Observatory, Columbia University
5. Wayne Trumpman (September 2005)
6. Jim Hoffman
7. D.P. Grimmer, June 20, 2004
8. Fact Sheet (Answers to Frequently Asked Questions) by NIST
9. Jeff Strahl and/or Dave Heller, "The Resistence Paradox"


qui ce un interessante articolo

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Jurij
Inviato: 27/11/2011 9:57  Aggiornato: 27/11/2011 9:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Notare come il blocco superiore comincia a disintegrarsi prima che la zona danneggiata cominci a crollare.

Perspicace, l’articolo sul crollo è molto interessante.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Decalagon
Inviato: 27/11/2011 10:36  Aggiornato: 27/11/2011 10:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Senza offesa, ma io prenderei con le molle quello che esce dalla bocca di Judy Wood lei è quella che sostiene la distruzione del WTC con i raggi cosmici...

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
perspicace
Inviato: 27/11/2011 13:38  Aggiornato: 27/11/2011 19:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Però sai cose Deca qualcosa deve aver fuso i metalli e contemporaneamente polverizzato il cemento quindi la tua ipotesi della super-termite può andare ma nonostante anche a me non va proprio a genio l'idea che possano aver usato armi a energia, resta comunque un ipotesi accettabile se si ha una mentalità aperta.

Se osservi infatti il video del crollo delle torri vedrai che sembrano un vulcano in eruzione.

Onestamente la cosa che mi farebbe pensare ad un utilizzo di tecnologie non convenzionali sono i 18 secondi di sismicità del edificio 7 quando quell'edificio e in realtà venuto giù in meno di quel tempo, cosi mi è passato in testa il brevetto di Tesla che demoliva edifici sfruttando la frequenza vibrazionale del metallo della struttura.

Una cosa è sicura però quegli edifici sono venuti giù in maniera molto losca.




EDIT: guerre stellari in Iraq

"hanno sparato all'autobus e abbiamo visto l'autobus accartocciarsi come un vestito bagnato..."

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
ivan
Inviato: 27/11/2011 13:44  Aggiornato: 27/11/2011 13:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:


Un'altra apocalisse prossima ventura annunciata.

Si perde il conto di quante apocalissi si legge sul web sui media: da quella monetaria a quella spaziale passando per quella sanitaria.

La traduzione in italiano di tutte queste apocalissi annunciate is "pentitevi peccatori che sta arrivando la fine del mondo".

Ma purtuttavia diceva il poeta : "omini moderni semo, già passato è l'anno mille" (film "Brancaleone alle crociate").

costa66
Inviato: 27/11/2011 14:00  Aggiornato: 27/11/2011 14:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Più che Apocalisse la chiamerei "Pianificazione". Gli economisti svegli ( specie quelli poco allineati ) lo dicevano che un Euro con un valore vicino al Marco, non poteva durare.

costa66
Inviato: 27/11/2011 17:01  Aggiornato: 27/11/2011 17:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Nel senso che come riferimento si è utilizzato il marco. 1 marco 1 Euro,
questo ha fatto si che nascessero degli squilibri, tra i paesi più ricchi e meno ricchi in eurozona.

Redazione
Inviato: 27/11/2011 20:16  Aggiornato: 27/11/2011 20:16
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
L'utente SMOM è stato espulso. (Era NANA che si era reiscritto).

I suoi post sono stati cancellati.

harry
Inviato: 27/11/2011 22:57  Aggiornato: 27/11/2011 22:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
La termite, che non è un esplosivo, permette di tagliare parti metalliche anche spesse in poco tempo senza la necessità di installare attrezzature complesse.
La cupola del Reichstag, sopravvissuta all'incendio del 33 e alla guerra, aveva una struttura di acciaio, nel 54 hanno deciso di demolire il telaio metallico della cupola perché danneggiato dagli eventi bellici.
L'uso della termite è stato decisamente più funzionale, sicuro e meno costoso rispetto al taglio tradizionale.
Il taglio ha richiesto un po' di tempo, c'è una foto scattata durante le operazioni di taglio con la termite (qui http://www.archimagazine.com/areist1.htm)

Probabilmente non ci sono filmati in grado di dimostrare quanto tempo è stato necessario per tagliare di netto le grosse strutture di acciaio ma e certo che durante la combustione la termite produce una quantità elevatissima di fumo bianco.
In sostanza per attività di demolizione non ci si deve sorprendere se si usa la termite per tagliare del metallo esposto, specialmente quando la struttura è un telaio che non sostiene un edificio.

Infatti nel caso del WTC la termite doveva essere installata su tutte le colone portanti e attivata contemporaneamente con la speranza che l'effetto di taglio avvenisse nello stesso momento in tutti i punti, in caso contrario la torre si sarebbe sbilanciata dalla parte del primo taglio eseguito crollando lateralmente.

Per questa ragione l'uso della termite per il WTC mi sembra decisamente improbabile considerando che se ci fosse stata si sarebbe dovuta trovare esattamente nei piani in cui si schiantarono gli aerei, poiché gli aerei si sarebbero potuti schiantare in punti differenti significa che avrebbero dovuto minare più livelli (almeno una decina per torre) e attivare solo quelli situati dal punto di impatto in su...

reaven
Inviato: 27/11/2011 23:39  Aggiornato: 27/11/2011 23:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2005
Da:
Inviati: 341
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
harry: Citazione:
Infatti nel caso del WTC la termite doveva essere installata su tutte le colone portanti e attivata contemporaneamente con la speranza che l'effetto di taglio avvenisse nello stesso momento in tutti i punti, in caso contrario la torre si sarebbe sbilanciata dalla parte del primo taglio eseguito crollando lateralmente. Per questa ragione l'uso della termite per il WTC mi sembra decisamente improbabile considerando che se ci fosse stata si sarebbe dovuta trovare esattamente nei piani in cui si schiantarono gli aerei, poiché gli aerei si sarebbero potuti schiantare in punti differenti significa che avrebbero dovuto minare più livelli (almeno una decina per torre) e attivare solo quelli situati dal punto di impatto in su... Invia un commento


Infatti Abbiamo gia detto piu' volte che il composto analizzato che è stato trovato nelle macerie dei wtc è nanotermite, arricchito di zolfo, non la classica termite e cmq è un dato di fatto il composto era li e non ci si è materializzato. Da questo punto considerando tutti gli altri fattori possiamo fare delle ipotesi. Consideriamo poi che le macerie non sono state tutte esaminate dato che hanno avuto fretta di trasferirle, chi sa cosa avremmo potuto trovare.

perspicace
Inviato: 28/11/2011 1:58  Aggiornato: 28/11/2011 1:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
giusto reaven


---------

cit. harry

Infatti nel caso del WTC la termite doveva essere installata su tutte le colone portanti e attivata contemporaneamente...

infatti è andata cosi.

Per questa ragione l'uso della termite per il WTC mi sembra decisamente improbabile considerando che se ci fosse stata si sarebbe dovuta trovare esattamente nei piani in cui si schiantarono gli aerei

Ti sembra improbabile perchè parti da un presupposto sbagliato, le torri non hanno iniziato a crollare dai piani colpiti.

Ma te la sei presa la briga di leggere questo articolo che ho linkato sai se prima di postare leggi anche tutti i commenti ed i link annessi eviteresti di essere contraddetto.



benvenuto harry sai qualcosa di te mi ricorda qualcuno ma chissà chi??

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Jurij
Inviato: 28/11/2011 6:32  Aggiornato: 28/11/2011 6:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Ciao Massimo, cosa ne pensi se una volta si apre una discussione sui personaggi che compaiono regolarmente sul sito, unicamente per "negare" qualsiasi teoria alternativa plausibile?
Oppure si mettono a rilanciare le teorie "ALLEGRIA/MIKE" tipo "ologrammi/aerei/missili" o "atomiche/vibrazioni/crolli".

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
harry
Inviato: 28/11/2011 8:47  Aggiornato: 28/11/2011 8:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Jurij, se ti riferisci al sottoscritto sei fuori strada, ho semplicemente fatto un'osservazione personale circa la non plausibilità dell'utilizzo di termite/nanotermite per demolire il WTC.

La questione termite rappresenta una teoria alternativa quindi essendo una teoria è normale che chiunque possa esprimere le proprie posizioni in merito.
In particolare mi sono documentato sui metodi di demolizione utilizzati negli ultimi vent'anni e la termite non risulta essere mai stata utilizzata nelle pratiche di demolizione di edifici interi di grandi dimensioni.

Il primo caso riscontrato riguarda la vicenda del Reichstag nell'anno 1954 che rappresenta un uso specifico e mirato della termite, cioè il taglio di travi di acciaio appartenenti a strutture libere come i telai. Per quella demolizione sono certo che la termite abbia rappresentato il miglior compromesso: l'alternativa sarebbe stata far salire degli operai in cima alla struttura per tagliare le travi con la fiamma ossidrica (lancia termica) con tutti i rischi del caso, poichè nel Reichstag non c'era un granchè da preservare hanno utilizzato la soluzione più semplice ed efficace.
Ripeto, non hanno abbattuto il Reichstag, si sono limitati a segare il telaio di acciaio della cupola, poi ricostruita in vetro che oggi è diventata una della attrazioni di Berlino.
1/2

harry
Inviato: 28/11/2011 8:48  Aggiornato: 28/11/2011 8:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Quindi ribadisco queste osservazioni:
1) perchè sperimentare per la prima volta l'uso di termite o nanotermite chessia proprio in due grattacieli tra i più alti del mondo?
2) come ho già scritto, la termite non è un esplosivo che produce un risultato immediato, come es. le cariche cave, quindi il primo rischio è proprio quello di produrre un effetto anticipato in uno degli angoli "minati" col rischio di far crollare l'edificio su un fianco, anzi penso che l'effetto più probabile sia proprio il crollo laterale ma invece per entrambi i casi il crollo è stato perfetto... mi pare un risultato decisamente improbabile alla prima sperimentazione pratica, tra l'altro i demolitori dovettero fare tutto di nascosto, quindi nel peggior modo possibile;
3) La termite non è stata trovata intera tra le macerie, magari confezionata e pronta da esplodere (es. nei piani inferiori preventivamente minati dove non è stata attivata) invece sono stati trovati alcuni degli elementi che la compongono. Ritengo che sia plausibile trovare quegli elementi tra le migliaia di materiali contenuti negli edifici;
4) Nelle demolizioni controllate o meno, per tagliare le travi di acciaio si utilizzano le cariche cave, basta piazzarne una sopra l'altra nelle quantità adeguate e il risultato è un taglio immediato istantaneo in tutti i punti di applicazione.

Infine a perspicace dico che questo è il secondo commento che scrivo qui e se i miei commenti vi disturbano e non li volete vedere più allora ditelo, mi toglierò dalle scatole senza la necessità di espellermi.
2/2

Sertes
Inviato: 28/11/2011 9:26  Aggiornato: 28/11/2011 9:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
harry ha scritto:
2) come ho già scritto, la termite non è un esplosivo che produce un risultato immediato, come es. le cariche cave, quindi il primo rischio è proprio quello di produrre un effetto anticipato in uno degli angoli "minati" col rischio di far crollare l'edificio su un fianco, anzi penso che l'effetto più probabile sia proprio il crollo laterale ma invece per entrambi i casi il crollo è stato perfetto... mi pare un risultato decisamente improbabile alla prima sperimentazione pratica, tra l'altro i demolitori dovettero fare tutto di nascosto, quindi nel peggior modo possibile;


Ciao harry, hai scritto varie inesattezze:

a) la nano-thermite è un composto incendiario con una rezione così violenta che può essere ingegnerizzato per divenire un composto esplosivo
b) "tra l'altro i demolitori dovettero fare tutto di nascosto, quindi nel peggior modo possibile" è una premessa arbitraria che non ha spazio in una domanda. Nei sei mesi precedenti agli attacchi i vani degli ascensori sono stati oggetto di un lavoro di manutenzione straordinaria, gli ascensori venivano bloccati per giorni (a turno) e gli operai lavoravano all'interno dei vani ascensore. Inoltre il week-end subito prima del 9/11 la torre sud ha avuto lavori di manutenzione urgentissimi, tanto che per la prima volta mezza torre è stata messa al buio e tutti i sistemi d'allarme e le telecamere di sicurezza sono state spente, mentre tutte le porte erano aperte.
c) "l'effetto più probabile sia proprio il crollo laterale ma invece per entrambi i casi il crollo è stato perfetto" questa affermazione non la condivide nemmeno Attivissimo, che sappiamo non essere particolarmente vicino a teorie alternative. Perchè? Perchè per smentirti basta 1 foto:




Citazione:
3) La termite non è stata trovata intera tra le macerie, magari confezionata e pronta da esplodere (es. nei piani inferiori preventivamente minati dove non è stata attivata) invece sono stati trovati alcuni degli elementi che la compongono. Ritengo che sia plausibile trovare quegli elementi tra le migliaia di materiali contenuti negli edifici;


Questa, tra tutte le cose che hai scritto, è la balla più clamorosa: la nanothermite è stata trovata confezionata e pronta da esplodere.
http://www.benthamscience.com/open/tocpj/articles/V002/7TOCPJ.htm

Citazione:
4) Nelle demolizioni controllate o meno, per tagliare le travi di acciaio si utilizzano le cariche cave, basta piazzarne una sopra l'altra nelle quantità adeguate e il risultato è un taglio immediato istantaneo in tutti i punti di applicazione.


Hai dimenticato "tradizionali". Nelle demolizioni controllate tradizionali, dove lo scopo è abbattere l'edificio nel modo più efficace possibile e contenendo le spese, e in cui mascherare l'evento non è lo scopo primario, potresti aver ragione.

Citazione:
Infine a perspicace dico che questo è il secondo commento che scrivo qui e se i miei commenti vi disturbano e non li volete vedere più allora ditelo, mi toglierò dalle scatole senza la necessità di espellermi.


Figurati, i tuoi interventi sono propizi per fare luce sulla disinformazione che circola sull'argomento, di cui tu sei la prima vittima visto quanto scrivi.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Kolza
Inviato: 28/11/2011 9:28  Aggiornato: 28/11/2011 9:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/6/2004
Da: MMMMMMonza
Inviati: 916
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Harry, anch'io nutro qualche dubbio sulla nanothermite, però ti posso spiegare alcune cose:
1. La nanothermite dev'essere brevettata da qualche parte. In ogni Stato (Italia compresa) esiste lo ius primae noctis dei militari (le mitiche esigenze di sicurezza nazionale) che consentono di far sparire dalla circolazione determinate invenzioni o ritrovati.
2. I predetti militari (non tutti, basterebbe un corpo altamente specializzato, com'erano i SEALS delle origini, che nacquero appunto come demolitori subacquei) potrebbero essersi sbizzarriti a demolire svariati edifici (non in superficie, pensa alle installazioni sotterranee) mentre qui siamo a discutere del capello.

Ergo, è un'ipotesi che sta in piedi, a differenza di ologrammi, missili e alieni di Independence Day. O anche di più prosaici dischi diamantati per acciaio...

harry
Inviato: 28/11/2011 11:51  Aggiornato: 28/11/2011 11:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/11/2011
Da:
Inviati: 41
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Sertes,

Citazione:
la nano-thermite è un composto incendiario con una rezione così violenta che può essere ingegnerizzato per divenire un composto esplosivo

bene può essere come no. Non ho approfondito la questione ma, domanda, ci sono filmati che dimostrano l'effetto esplosivo ed istantaneo della nanotermite?

Citazione:
Perchè per smentirti basta 1 foto:

L'inclinazione visibile nella foto si è verificata durante il crollo e non mi sembra che sia stata la causa inziale. Il tutto è iniziato con uno spostamento laterale e conseguente inclinazione, invece io intendo un immediato crollo laterale.
Quindi la termite è plausibile quanto un esplosivo a carica cava o un cedimento strutturale, per questa ragione preferisco immaginare che sia stato un esplosivo a carica cava (con la carica cava i pilastri vengono tagliati diagonalmente proprio per favorire lo slittamento e conseguente collasso, mi sembra che il meccanismo di crollo della torre in questione sia avvenuto proprio in questo modo)

Citazione:
Questa, tra tutte le cose che hai scritto, è la balla più clamorosa: la nanothermite è stata trovata confezionata e pronta da esplodere.

Il documento PDF presente nel link si intitola "Active Thermitic Material Discovered in Dust from the 9/11 World Trade Center", quindi si tratta di materiale trovato nella polvere, analizzato con microscopi, non parla di confezioni di nanotermite più o meno integre, di pezzi di detonatori, di cavi di ignizione o altro.

Sertes
Inviato: 28/11/2011 12:02  Aggiornato: 28/11/2011 12:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
harry ha scritto:
Il documento PDF presente nel link si intitola "Active Thermitic Material Discovered in Dust from the 9/11 World Trade Center", quindi si tratta di materiale trovato nella polvere, analizzato con microscopi, non parla di confezioni di nanotermite più o meno integre, di pezzi di detonatori, di cavi di ignizione o altro.


Ah, capisco il disguido

Per me nanothermite confezionata era in opposto a "trovare i singoli elementi" cioè Alluminio e Ossido di Ferro.
Ovvio che di alluminio e ruggine nelle torri ce n'era.

Però hanno trovato chip di nanothermite già assemblata, con lastre di ossido di alluminio di 100 nanometri "appiccicate" al lastre di ferro di dimensione analoga, cioè thermite nano-metrica pronta allo scoppio.

Gli stessi autori della ricerca dicono che una thermite di quel genere potrebbe anche essere stata spalmata ove necessario come una vernice.

Riguardo ai detonatori, cavi, o altro che io sappia non ne sono stati trovati. Il NIST ha ammesso candidamente di non aver neppure cercato.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 28/11/2011 12:32  Aggiornato: 28/11/2011 12:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:

L'inclinazione visibile nella foto si è verificata durante il crollo e non mi sembra che sia stata la causa inziale. Il tutto è iniziato con uno spostamento laterale e conseguente inclinazione, invece io intendo un immediato crollo laterale.
Quindi la termite è plausibile quanto un esplosivo a carica cava o un cedimento strutturale, per questa ragione preferisco immaginare che sia stato un esplosivo a carica cava


Si può ipotizzare qualsiasi cosa, però la nano-thermite l'hanno trovata.
Qualsiasi combinazione deve includere la nano-thermite per essere plausibile, poi possono essere stati usati anche più metodi e più composti, ognuno con problemi aggiuntivi (chessò, nanothermite per segare le colonne e rdx per far esplodere il cemento?).

L'unica cosa inspiegabile (ad oggi) è la presenza di nano-thermite inesplosa nelle polveri del WTC.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
perspicace
Inviato: 28/11/2011 13:21  Aggiornato: 28/11/2011 13:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Infine a perspicace dico che questo è il secondo commento che scrivo qui e se i miei commenti vi disturbano e non li volete vedere più allora ditelo, mi toglierò dalle scatole senza la necessità di espellermi.

Ma io non voglio che tu sia espulso non fraintendere ciò che ti ho detto.

Io ti ho fatto notare che esponi una forma di pensiero già utilizzata da alcuni debunk cioè: parti da un presupposto (errato ) e da li avanzi obiezioni in merito ad una teoria che non sono accettabili.

1°- tu presupponi che questa Nano-Termite doveva essere messa nei piani precisi in cui gli aerei hanno colpito le torri quando non è cosi, 1° perché le torri non iniziano a crollare dal piano in cui sono state colpite, 2° delle torri non è rimasta in piedi nemmeno una colonna portante quindi se sono state demolite il prodotto utilizzato doveva essere messo su tanti diversi punti della struttura.

2° dici che la nanotermite non viene utilizzata nelle demolizioni dicendo il falso e poi dici:"perchè sperimentare per la prima volta l'uso di termite o nanotermite chessia proprio in due grattacieli tra i più alti del mondo?" quando nessuno ha detto che quella della due torri è stata una sperimentazione.

3°- tu dici che se non ci sono filmati di edifici fatti demolire con composti di nanotermite allora la nanotermite non esiste cosa sbagliata, ed affermi che non sono stati trovati pacchetti di detonatore&termite presupponendo che i detonatori avrebbero dovuto sopravvivere alle alte temperature prodotte dal composto di nanotermite cosa sbagliata.

Allora visto che la nanotermite è stata trovata nelle macerie e la polvere da sparo no (anche se poi quella non l'hanno cercata) dire che sarebbe stato meglio l'esplosivo per buttare giù le torri non è meglio che dire che è stata usata la termite visto che una cosa è stata trovata e l'altra no.

Ti faccio notare un altra cosa io ti ho solo consigliato di leggere prima tutti i commenti e poi esprimere obiezioni anche perché qualcuno potrebbe averle già fatte e secondo perché eviteresti di essere contraddetto non espulso

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Decalagon
Inviato: 28/11/2011 14:17  Aggiornato: 28/11/2011 14:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
ci sono filmati che dimostrano l'effetto esplosivo ed istantaneo della nanotermite?


Filmati non lo so, ma c'è una lunghissima letteratura scientifica in grado di dimostrarti che i nanocomposti energetici sono potenzialmente esplosivi. Due/tre di questi studi li ho citati alcune volte in un articolo di critica alle affermazioni di Danilo Coppe e anche altrove.
Comunque guarda, ad esempio, cos'è successo alla Military University of Technology di Varsavia durante delle sperimentazioni sui nanocomposti energetici:

http://pubs.acs.org/cen/email/html/cen_86_i09_8609news3.html

È saltato per aria il laboratorio, e lo studente che ci stava lavorando dietro ha perso le mani e un occhio. Quindi dire che la nano-thermite non è un esplosivo, è sbagliato, perché invece ha delle particolarità uniche che possono essere usate per la formulazione di esplosivi avanzati (cit.).

EDIT

C'è anche un bel video della demolizione della cupola del Reichstag, qui:

http://www.britishpathe.com/record.php?id=63096

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
complo
Inviato: 28/11/2011 14:59  Aggiornato: 28/11/2011 15:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Nel senso che come riferimento si è utilizzato il marco. 1 marco 1 Euro, questo ha fatto si che nascessero degli squilibri, tra i paesi più ricchi e meno ricchi in eurozona.


BOOOOMMMM!!!!!!!

1ECU = 1 euro = 1,955 marchi

Il tasso di cambio del marco rispetto a tutte le altre monete era quello DEI VALORI DI MERCATO alla data di introduzione dell' euro.

http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_dell'introduzione_dell'euro#Tassi_di_cambio

P.S. la quantità di leggende metropolitane sull' euro, unita alla suicida speranza che crolli, giustificano ampiamente la speranza che veramente esistano gli "illuminati" e LEVINO la democrazia al più presto.....

Decalagon
Inviato: 28/11/2011 15:02  Aggiornato: 28/11/2011 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Scusate, potreste andare a parlare di economia da un'altra parte per cortesia?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
NiHiLaNtH
Inviato: 28/11/2011 15:08  Aggiornato: 28/11/2011 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
probabilmente erano delle cariche da taglio a base di thermite tipo questa

http://www.youtube.com/watch?v=Wn-MCCZ3O1M

solo molto più potenti

purtroppo non sono state fatte ulteriori analisi sulle polveri del wtc

complo
Inviato: 28/11/2011 15:08  Aggiornato: 28/11/2011 15:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/10/2005
Da:
Inviati: 2555
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Scusate, potreste andare a parlare di economia da un'altra parte per cortesia?


Hai ragione, ma vedere certe "cose" (e soprattutto vedere che nessuno ci fa caso e le corregge!) OBBLIGA a rispondere.


P.S. se l'euro va giù, dell' 11 Settembre (come di QUALSIASI altra cosa) non fregherà più niente a nessuno. Saremo tutti troppo impegnati a mettere insieme un tozzo di pane...........

perspicace
Inviato: 28/11/2011 16:24  Aggiornato: 28/11/2011 22:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Da come ho capito la nano-termite è diversa dalla termite, quella ad uso militare MICs contiene anche nano-termite. Questo miscuglio essendo composto di particelle più piccole è più veloce nella sua reazione.

Ciò che distingue MIC dalle tradizionali thermites è che l'ossidante e riducente, normalmente ossido di ferro e alluminio , sono in forma di polveri molto fini (nanoparticelle ). Ciò aumenta notevolmente la reattività rispetto al micron di dimensioni termite polvere. Poiché i meccanismi di trasporto di massa che rallentano la velocità di combustione di thermites tradizionali non sono così importanti a queste scale, le reazioni diventano cineticamente controllato e procedere molto più rapidamente.

fonte

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
liberta11
Inviato: 12/12/2011 11:37  Aggiornato: 12/12/2011 11:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Harry, nell'articolo che hai postato, però non si parla di Termite per il taglio. E non c'è una foto dove si vedono le operazioni di taglio:
http://www.archimagazine.com/areist1.htm

Ho visto che invece in alto a questa pagina del topic, c'è una foto di un giornale che ne parla.
Potreste darmi il link all'immagine che riguarda l'articolo intero? Esistono immagini di tagli con la termite del Reichstag?

Grazie!

Decalagon
Inviato: 12/12/2011 14:10  Aggiornato: 12/12/2011 19:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Citazione:
Ho visto che invece in alto a questa pagina del topic, c'è una foto di un giornale che ne parla. Potreste darmi il link all'immagine che riguarda l'articolo intero? Esistono immagini di tagli con la termite del Reichstag?


L'immagine è tratta dalla rivista settimanale Ottawa Citizen del 20 novembre 1954 (pagina 137); l'articolo è tutto lì, nel senso che c'è solo quel paragrafetto che ne parla. Mentre il link con il video della demolizione della cupola lo ho inserito nel mio post precedente.
Siao.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
liberta11
Inviato: 13/12/2011 12:26  Aggiornato: 13/12/2011 12:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Visti entrambi, grazie. ;)

Sai se si possono scaricare, video e articolo?

Decalagon
Inviato: 7/3/2012 21:25  Aggiornato: 7/3/2012 21:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
A proposito di Popular Mechanics, porto all'attenzione la prima parte di un bell'articolo di Adam Taylor:

Smontando i veri miti dell'11 settembre: perché Popular Mechanics non è in grado di guardare in faccia la realtà (parte 1)

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Decalagon
Inviato: 4/8/2012 15:17  Aggiornato: 4/8/2012 15:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Popular Mechanics si smentisce da solo
Sertes mi ha segnalato una notizia mooolto interessante di "La Storia diamo noi", sul dibattito infinito della termite:

Il 4 agosto 1974, una bomba ad alto potenziale a base di termite esplode a bordo del treno #Italicus, uccidendo dodici persone e ferendone quarantaquattro

http://bit.ly/NsmUXe

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA