Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Scienza e Tecnologia : Curiosity si è fatta la bua
Inviato da Redazione il 22/8/2012 7:40:28 (10511 letture)

Scusate se torno a parlare di avventure spaziali, ma ultimamente quelli della NASA ne stanno sparando una dietro l'altra, ed è per me fisiologicamente impossibile lasciargliele passare senza nemmeno aprir bocca.

In realtà, non sono nemmeno le notizie che danno fastidio, ma sono le spiegazioni che vengono utilizzate per giustificare queste "notizie" che scatenano una ribellione violenta nell'animo altrimenti pacifico dell'uomo medio che c'è in me.

L'ultima è semplicemente strepitosa. Traduco dall'articolo della BBC: "Un sensore della stazione meteorologica del robot per la rilevazione dei venti è rimasto danneggiato."

"Non si è certi di come sia avvenuto questo danno, ma gli ingegneri sospettano che le pietre della superficie lanciate in aria durante l'atterraggio ...


... con il retrorazzo possano aver colpito i circuiti del sensore, rompendo i collegamenti elettrici."

"La stazione meteorologica registra la temperatura dell'aria e del suolo, la pressione e l'umidità dell'aria, la velocità e la direzione del vento, oltre alla quantità di radiazioni ultraviolette che colpiscono la superficie. Questi parametri vengono misurati da sensori che sono distribuiti tutto intorno, ma alcuni di loro sono montati su dei mini-bracci spessi come dita, posizionati circa a metà del supporto della telecamera. E' qui che sono posizionati i sensori del vento."

"Gli scienziati si sono accorti che qualcosa non andava quando i valori raccolti dal braccio laterale arrivavano saturati nei valori più alti e nei valori più bassi. Un'indagine più approfondita ha suggerito che i piccoli cavi esposti nel circuito dei sensori fossero aperti, probabilmnte tagliati. Si tratta di un danno permanente."

"Nessuno sa dire con certezza come questo sia potuto accadere, ma gli ingegneri stanno lavorando sulla teoria che le pietre lanciate sul rover dall'azione del retrorazzo abbia tagliato i piccoli cavi."

Cioè, non è che magari hanno costruito dei sensori fatti male, e ora semplicemente si accorgono che non funzionano. No, figuriamoci. Sono le sassate prese durante la discesa dai cavi esposti e non protetti che debbono averli tagliati.

Offro un milioni di dollari al primo genio intergalattico che riesce a costruire un retrorazzo che si spara addosso i sassi del terreno, invece di allontanarli dalla navicella che sta atterrando. (In realtà qualcuno lo ha già inventato, quel retrorazzo molto particolare: si chiama aspirapolvere).

Come dicevo, un notiziola da nulla, ma mi era semplicemente impossibile tacere.

Massimo Mazzucco

Voto: 7.00 (10 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
dr_julius
Inviato: 22/8/2012 8:10  Aggiornato: 22/8/2012 8:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Il solito complottista!

L'aria marziana e i sassi marziani seguono evidentemente la fisica marziana!

Esattamente come le orme e le ombre lunari seguono la fisica lunare!




(ovviamente hai integralmente ragione, nessuna spiegazione giustifica un "rimbalzo" di un sasso che abbia la caratteristica di risaire la forza del getto del reattore! Poi che i fili siano esposti, bah!)

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
peonia
Inviato: 22/8/2012 8:18  Aggiornato: 22/8/2012 8:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Ma secondo voi...ci sono atterrati davvero su Marte? o stanno mettendo le mani avanti per non (saper) dare certi parametri? a me la cosa puzza...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 22/8/2012 8:37  Aggiornato: 22/8/2012 8:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
peonia

In effetti c'era gia chi lo diceva ai tempi di spirit

ora pare abbiano visto delle teste di serpente 'curiosamente' simili ai serpenti che popolano il nevada



http://www.youtube.com/watch?v=D6zaGJnpd_8

http://www.youtube.com/watch?v=YTSpOXE-8U8

Polidoro
Inviato: 22/8/2012 8:52  Aggiornato: 22/8/2012 8:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: Curiosity si è fatta la bua
UN Milione di dollari ? Sul serio ? Mi metterei subito al lavoro.

C'è però una particolarità marziana, ignota ai più: per ragioni sconosciute (non a me) i sassi di Marte hanno un comportamento non newtoniano, ovverossia tornano indietro: sono infatti detti "Sassi Boomerang"

Sembra che l'intera popolazione marziana sia stata sterminata dai sassi.

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
Sertes
Inviato: 22/8/2012 9:43  Aggiornato: 22/8/2012 9:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Eddai questa era facilissima! Sono stati i prodi soldati mimimmi a lanciarsi contro l'invasore!!



Gli altri stanno facendo le finte, cosa in cui i mimimmi sono maestri

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Decalagon
Inviato: 22/8/2012 10:23  Aggiornato: 22/8/2012 10:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Curiosity si è fatta la bua
In effetti con tutte le cose che potrebbero aver danneggiato la sonda, la teoria del retrorazzo è sicuramente la più assurda.

Citazione:
(In realtà qualcuno lo ha già inventato, quel retrorazzo molto particolare: si chiama aspirapolvere).


LOL

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Salva81
Inviato: 22/8/2012 10:26  Aggiornato: 22/8/2012 10:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:

ora pare abbiano visto delle teste di serpente 'curiosamente' simili ai serpenti che popolano il nevada


interessanti i filmati, ma personalmente sono troppo simili al puntino bandiera, non si capisce molto mi dicono "teste di serpente" e io sono pronto ad associare qualcosa che potrebbe benissimo essere una coppia di roccie a delle teste di serpente perché mi dici cosa cercare. E' nella natura del nostro cervello trasformare ciò che vediamo in forme a noi conosciute, ecco perché vediamo le figure nelle nuvole o i volti nel fumo o volti di sfingi. Insomma, è un po' tirato dai capelli. Ci sono immagini più nitide?

Poi non ho compreso un altro aspetto:
le foto vengono taroccate dalla nasa con l'aggiunta del rosso come predominante, per restituirci foto con il tipico rossore attribuibile convenzionalmente a Marte. Mentre in altre foto è ben visibile un atmosfera, che rende il cielo azzuro.

Ciò che non comprendo è cosa si vuole dimostrare:

che su marte c'è atmosfera come sulla terra e lo vogliono nascondere?
le foto sono fatte sulla terra e nessuna sonda è atterrata su Marte?

Ciao a tutti.

Salva81
Inviato: 22/8/2012 10:33  Aggiornato: 22/8/2012 10:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Ecco il vero aspetto di curiosity






dopo l'atterraggio


Silver
Inviato: 22/8/2012 10:43  Aggiornato: 22/8/2012 10:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
in altre foto è ben visibile un atmosfera, che rende il cielo azzuro.

E' facile accorgersi di questo fatto: alcune sono dipinte di rosso e altre no.
Secondo me dimostrano solo che su Marte, come sulla Luna, non ci siamo mai andati.

O per lo meno non la NASA...

Pyter
Inviato: 22/8/2012 10:52  Aggiornato: 22/8/2012 11:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
"Non riesco a capire, Tars Tarkas, ma secondo te questa roba è stata costruita dalle scimmie bianche del Nord o dai Dator Neri che abbiamo mandato in esilio?"
"Non so che dirti, Nick Carter, Principe di Helium, ma è la cosa più brutta che io abbia visto in vita mia."
"Mi chiamo John, non Nick. E' veramente curioso. Ma perchè si prende a sassate da solo?"
"Dev'essere un sistema di autodifesa che scatta quando i sensori individuano esseri viventi e si autodistrugge per non rivelare segreti industriali. Meglio allontanarci, potrebbe scoppiare da un momento all'altro."
"E se venisse dalla Terra alla ricerca di vita intelligente e hanno saputo che anche qui ci sono uomini rossi?"
"Per Manitù, siamo perduti. Ehi, guarda, Tars Tarkas, mio Jeddak, c'è una telecamera."
"No, per fortuna. E' una macchina fotografica."
"Fiuuuu, allora siamo salvi. Tutti sanno che i marziani non possono essere fotografati, non si riflettono negli specchi e neanche nel letto di un fiume senza corrente."
"Ma io sono terrestre, mi vedranno!"
"E' vero. Questo cosa significa?"
"Che siamo al sicuro. Se mi vedono penseranno che hanno fatto le foto nel Nevada!"
"Allontaniamoci ...anzi, allontanati facendo il finto tonto, come se non l'avessi visto."
"Ottimo."
"Sai Tars Tarkas, stavo pensando..."
"Dimmi..."
"E se ci divertissimo un pò a mandare foto di donne nude?"
"Non capisco, Nick Carter, principe di Helium. Che se ne fanno degli scienziati di donne nude?"
"Le mettono nei giornali per soli uomini tra un servizio scientifico e l'altro."
"Sacro Thern, quante cose curiose ci sono nel mondo. Dovrò decidermi a viaggiare un giorno o l'altro."

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
funky1
Inviato: 22/8/2012 10:54  Aggiornato: 22/8/2012 10:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Poi non ho compreso un altro aspetto:
le foto vengono taroccate dalla nasa con l'aggiunta del rosso come predominante, per restituirci foto con il tipico rossore attribuibile convenzionalmente a Marte. Mentre in altre foto è ben visibile un atmosfera, che rende il cielo azzuro.

Ciò che non comprendo è cosa si vuole dimostrare:

che su marte c'è atmosfera come sulla terra e lo vogliono nascondere?
le foto sono fatte sulla terra e nessuna sonda è atterrata su Marte?


Qui è spiegata un po' la questione dei colori alterati. Comunque che Marte abbia un'atmosfera non è un segreto, poco c'entra il colore del cielo (a meno che non sia nero).

It's better to regret something you did than something you didn't do.
Salva81
Inviato: 22/8/2012 10:59  Aggiornato: 22/8/2012 10:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Grazie funky1.

Io sapevo che il cielo è azzurro proprio per via della presenza dell'atmosfera, altrimenti sarebbe nero anche di giorno. Non è così?

VIPER
Inviato: 22/8/2012 11:06  Aggiornato: 22/8/2012 11:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Non potevano rivelare i veri motivi...

Eccoli qui:

http://www.youtube.com/watch?v=7mOxQghay9w&feature=related

funky1
Inviato: 22/8/2012 11:09  Aggiornato: 22/8/2012 11:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Io sapevo che il cielo è azzurro proprio per via della presenza dell'atmosfera, altrimenti sarebbe nero anche di giorno. Non è così?


Infatti, ma il colore del cielo dipende da tanti fattori, tra i quali ad esempio la composizione stessa dell'atmosfera, la presenza di pulviscolo che assorbe/riflette colori o l'inclinazione del Sole (pensa a come il cielo diventi rosso al tramonto).

It's better to regret something you did than something you didn't do.
Silver
Inviato: 22/8/2012 11:12  Aggiornato: 22/8/2012 11:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
ahahaha bellissimo video. MA come si controlla la provenienza di quel video?

peonia
Inviato: 22/8/2012 11:25  Aggiornato: 23/8/2012 8:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Curiosity si è fatta la bua
AUTORIMOSSO

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
VIPER
Inviato: 22/8/2012 11:37  Aggiornato: 22/8/2012 11:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
OT per Mazzucco e chiunque sia interessato:

non avevo mai visto questo video di un'esplosione al World Trade Center:

al minuto 16:34 a questo link:

http://www.youtube.com/watch?v=GDgyhIfTbkU&feature=related

LoneWolf58
Inviato: 22/8/2012 11:48  Aggiornato: 22/8/2012 11:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Articolo esilarante se non fosse per un piccolo "errore"?!...
Citazione:
scatenano una ribellione violenta nell'animo altrimenti pacifico dell'uomo medio che c'è in me.
Se l'uomo medio fosse minimamente simile a quello da te descritto oggi non saremmo qui a ridere (per non piangere) di simili baggianate in quanto chi le ha dette avrebbe ben più timore nel dirle.
Invece le sparano grosse tanto sanno che l'uomo medio se le beve tutte...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Vincent51
Inviato: 22/8/2012 13:01  Aggiornato: 22/8/2012 13:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/7/2006
Da: Barcelona
Inviati: 326
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Credo si riferiscano ai retrorazzi della sonda che ha depositato il rover Curiosity sul suolo di Marte.

Questa animazione video in 3d dell'atterraggio mostra come i retrorazzi possano aver sollevato polvere e piccole pietre dal terreno

Link Video


Attenzione che l'audio è fuori sincro, almeno io lo ascolto così, ma le immagini sono chiare.

Una delle prime foto inviate dalla sonda, un "autoscatto" che purtroppo non riesco a ritrovare, mostrava piccole pietre sul corpo del rover.

Se così fosse, comunque si tratterebbe di un grave errore da parte della NASA che avrebbe dovuto prevenire quest'evenienza.

Ciao

Silver
Inviato: 22/8/2012 13:41  Aggiornato: 22/8/2012 13:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Viper. bel video.

Silver
Inviato: 22/8/2012 14:03  Aggiornato: 22/8/2012 14:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Vincent, quella animazione è davvero ridicola:

Come è possibile pensare che una cosa simil-sferica come quella entri in atmosfera a non so quanti Km al secondo rimanendo stabilizzata solo da getti buoni per lo spazio siderale? LE vibrazioni? LE hanno gli aerei che hanno ali per stabilizzarsi, figuriamoci un ordigno che arriva dallo spazio in caduta libera. Come minimo dovrebbe girare come una pallina impazzita.
Poi tutti sti robot con questi propulsori mi fanno ridere: da 1000Km/h a 0 i in un minuto, stasi aerea delicata e prolungata tanto da far scendere il robottino senza che subisca danni e ultimo atto kamikaze il tutto con un pieno di gasolio.
Il viaggio è così confortante che il robottino non subisce danni e la pietruzza complottista non era contemplata. forse il suicidio della sonda-cargo è avvenuto nelle vicinanze...

E' molto più credibile il video della gallina...

Detto questo un'altra considerazione.

Tutto quello che portano lassù è stato chiaramente testato a terra.
Così come testi i prototipi delle sonde-raccoglitrici nel deserto, come minimo mi aspetto che abbiano fatto delle prove qui sulla terra da varie altezze tra cui quella dall'orbita per simulare l'ammartaggio. Ebbene, ci sono video di tutti questi esperimenti?
Oppure devo rassegnarmi all'idea che le riunioni NASA siano sul genere: "ragazzi non abbiamo i soldi per provare qui sulla terra quindi o la va o la spacca"...

Pyter
Inviato: 22/8/2012 14:55  Aggiornato: 22/8/2012 14:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Se così fosse, comunque si tratterebbe di un grave errore da parte della NASA che avrebbe dovuto prevenire quest'evenienza.


Non sono d'accordo. Tutte le prove fatte e soprattutto il video dell'animazione non hanno evidenziato mai problemi di questo tipo.

Se errore c'è stato, è quello di non aver scelto un luogo senza pietruzze.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Silver
Inviato: 22/8/2012 14:58  Aggiornato: 22/8/2012 14:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Se errore c'è stato, è quello di non aver scelto un luogo senza pietruzze.


Complimenti. E' una battuta raffinata ed elegante.

AFrayn
Inviato: 22/8/2012 15:13  Aggiornato: 22/8/2012 15:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Curiosity si è fatta la bua
La semplice spiegazione è che, per questioni di budget, la costruzione dei retrorazzi è stata affidata in outsourcing agli aborigeni australiani. Vatti a fidare...

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
Decalagon
Inviato: 22/8/2012 15:20  Aggiornato: 22/8/2012 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
OT per Mazzucco e chiunque sia interessato:

non avevo mai visto questo video di un'esplosione al World Trade Center:

al minuto 16:34 a questo link:

http://www.youtube.com/watch?v=GDgyhIfTbkU&feature=related


Un paio d'anni fa trovai lo stesso video e lo pubblicai sul forum chiedendo delucidazioni, e alla fine saltò fuori che era un video accelerato al quale avevano tolto i fotogrammi in cui compariva l'aereo.
Il video completo è questo:

http://www.youtube.com/watch?v=4q5nE-k0tUQ

Fine OT

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Silver
Inviato: 22/8/2012 15:30  Aggiornato: 22/8/2012 15:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
avevano tolto i fotogrammi in cui compariva l'aereo.

Credo che la sequenza voleva sottolineare due cose: il fatto che assomigliano a squibbs e che i commenti non sono stati fatti verso l'aereo...

Salva81
Inviato: 22/8/2012 16:30  Aggiornato: 22/8/2012 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
@Deca

Immagino si riferiss all'esplosione al minuto 16:34 dove si vede persino uscire del materiale dalla finestra insieme allo sbuffo di polvere e detriti causato dall'esplosione.

Giano
Inviato: 22/8/2012 17:01  Aggiornato: 22/8/2012 17:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Curiosity si è fatta la bua

Silver
Inviato: 22/8/2012 17:42  Aggiornato: 22/8/2012 17:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Non li trovo molto incoraggianti..

Se questo è il risultato di miliardi di dollari abbiamo la conferma che non siamo in grado di fare una missione del genere.

1: a malapena sono riusciti a fare fare 10 metri alla caffettiera che partiva da ferma e da terra e hanno esultato come se avessero vinto i mondiali. Con che criterio fai la stessa cosa dopo un entrata libera in atmosfera?

2: anche questo video fa vedere l'esultanza perché un robot ha tirato giù le ruote in tempo. Alla NASA sono stati capaci di fare quello che un giapponese fa al primo anno di robotica.

3: non ho proprio trovato il senso di questa prova. hanno testato il varicello per vedere se reggeva il peso? o controllavano quanti sassi si sarebbero alzati?


Purtroppo mi devo arrendere all'evidenza che la NASA esulta come un bambino per test elementari perché fare i test seri è una perdita di tempo: loro sanno già che funzionerà.

Quella del sassolino è davvero una dimenticanza perché sono stati capaci di far scendere la sonda sapendo già che non ci sarebbe stato vento.

D'altra parte se si può entrare in atmosfera con una sonda di quella forma senza che perda l'assetto figuriamoci se sulla superficie ci sarà vento...

P.S. Grazie Giano per il tempo che hai speso per me.

negue72
Inviato: 22/8/2012 17:52  Aggiornato: 22/8/2012 17:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2010
Da:
Inviati: 63
 Re: Curiosity si è fatta la bua

Redazione
Inviato: 22/8/2012 17:52  Aggiornato: 22/8/2012 17:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
VIPER: E' una pre-esplosione che avviene poco prima del crollo. Uno "squib" anticipato".

Il "materiale" che viene espulso sempra essere una persona in carne ed ossa.

***

Tropppo bello il video della gallina. Storico.

Silver
Inviato: 22/8/2012 18:00  Aggiornato: 22/8/2012 18:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Tropppo bello il video della gallina

Lo chiedo a voi perché non comprendo bene l'inglese:

1- come si fanno a verificare la fonte di questi video?
2- ma i video della NASA si possono vedere in contemporanea con loro senza che facciano censure preventive?

Com'è possibile che ci sia in giro il video della gallina mi chiedo. Qualche "gola profonda" della NASA che ha rilasciato il video a suo rischio e pericolo?

Silver
Inviato: 22/8/2012 18:01  Aggiornato: 22/8/2012 18:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
sempra essere una persona

Anche a me ha dato la stessa impressione

RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 18:41  Aggiornato: 22/8/2012 18:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Permettetemi una piccola parentesi: mi scuso in anteprima, questo e' il mio primo post e non vorrei iniziare con il piede sbagliato, non fraintendetemi, pur criticando vorrei essere costruttivo.

Citazione:
Come è possibile pensare che una cosa simil-sferica come quella entri in atmosfera a non so quanti Km al secondo rimanendo stabilizzata solo da getti buoni per lo spazio siderale? LE vibrazioni? LE hanno gli aerei che hanno ali per stabilizzarsi, figuriamoci un ordigno che arriva dallo spazio in caduta libera. Come minimo dovrebbe girare come una pallina impazzita.

Allora, vediamo un po' di fare chiarezza..

A- Nello stesso modo in cui hanno fatto con le capsule utilizzate per il rientro degli astronauti dai loro viaggi orbitali. In ogni caso i razzi buoni per lo spazio dovrebbero funzionare bene anche in atmosfera, in ogni caso si sapeva dall'inizio quello che avrebbero dovuto fare.. li avranno dimensionati adeguatamente no?

B - Le vibrazioni gli aerei le hanno per molti motivi, molti dipendono proprio dalle turbolenze generate dalle ali che non servono a stabilizzare ma a generare la portanza necessaria al volo. Un oggetto dalle forme piu' semplici e senza superfici portanti generera' sicuramente meno turbolenze e vibrazioni, in una missione simile delle ali sarebbero state una complicazione aggiuntiva.

Citazione:
Poi tutti sti robot con questi propulsori mi fanno ridere: da 1000Km/h a 0 i in un minuto, stasi aerea delicata e prolungata tanto da far scendere il robottino senza che subisca danni e ultimo atto kamikaze il tutto con un pieno di gasolio.

Forse non ti sei peritato a fare due semplici conti, carta e penna alla mano, per passare da 1000 Km/h a 0 in 60 secondi (ipotizzando una decelerazione costante) si decelera al folle rateo di 4,63 ms2 ovvero addirittura 0,47 G!!




crunch
Inviato: 22/8/2012 18:58  Aggiornato: 22/8/2012 18:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

Citazione:
Nello stesso modo in cui hanno fatto con le capsule utilizzate per il rientro degli astronauti dai loro viaggi orbitali


ah si in mare...certo...

Citazione:
Le vibrazioni gli aerei le hanno per molti motivi, molti dipendono proprio dalle turbolenze generate dalle ali che non servono a stabilizzare ma a generare la portanza necessaria al volo


Questo e' vero in decollo e per motivi estremamente piu complessi ed articolati vista la complessita di un grosso jet, ma se lo lasci planare non vibra affatto, se scendi di dimensioni, ad esempio un jet militare o un cessna fino ad arrivare all'aliante le vibrazioni diminuiscono proporzionalmente

Silver
Inviato: 22/8/2012 19:13  Aggiornato: 22/8/2012 19:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
li avranno dimensionati adeguatamente no?

Sicuramente. Come hanno fatto con le fasce di van allen.

A- Non mi sembra che le capsule viaggiassero a diversi Km/secondo...
e poi mi piacerebbe verificare su quali missioni sono state usate, visto che adesso mi sembra utilizzino la ali.

B- quando tu butti un oggetto dall'aereo questo inizia a ruotare perché è impossibile non ricevere un moto del genere. Poiché l'entrata in atm è effettuata a diversi Km/sec non penso proprio che possano bastare quei getti così poco potenti. a mala pena riescono a far fare pochi metri e già esultano e tu credi che in una condizione di caduta come quella di un ingresso in atm bastino 2 scorregge per mantenere un assetto costante? MA hai presente quanti minuti ci vogliono per arrivare fino a terra, che temperature si generano, quanto e quanti venti incontra, etc? Addirittura senza mai averlo provato nemmeno sulla terra di cui almeno sappiamo qualcosa in più!

Citazione:
Forse non ti sei peritato a fare due semplici conti

Forse non hai colto che ho messo numeri a caso...

RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 19:18  Aggiornato: 22/8/2012 19:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
ah si in mare...certo...


Quella era solo la parte finale, paracadute+mare, in questo caso retrorazzi e decelerazione a 0,5 G fino a fermarsi in hovering, ma in tutta la fase di rientro fino alla "frenata" direi che il meccanismo e' analogo.

Citazione:
Questo e' vero in decollo e per motivi estremamente piu complessi ed articolati vista la complessita di un grosso jet, ma se lo lasci planare non vibra affatto, se scendi di dimensioni, ad esempio un jet militare o un cessna fino ad arrivare all'aliante le vibrazioni diminuiscono proporzionalmente


Ti sbugiardo subito:

http://www.youtube.com/watch?v=kQI3AWpTWhM

Questo e' un esperimento in cui studiavano il fenomeno del flutter sulle ali di un Aliante DG300. Guarda caso si tratta di un aliante, quello che quasi non dovrebbe vibrare e che puo' soltanto planare..

Queste vibrazioni affliggono ogni oggetto immerso in un fluido in movimento a forte velocita'. In ogni caso un'ala o un alettone in determinate circostanze possono molto facilmente trasformarsi in sorgenti di vibrazioni.


Redazione
Inviato: 22/8/2012 19:28  Aggiornato: 22/8/2012 19:28
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
SILVER: "come si fanno a verificare la fonte di questi video?"

Stai scherzando, vero?

crunch
Inviato: 22/8/2012 19:30  Aggiornato: 22/8/2012 19:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

Citazione:

E' un test ad alta velocita' per testare l'elasticita' dei materiali....non c'entra una mazza e cmq le ali hanno tenuto benissimo ed il volo e' rimasto stabile




RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 19:39  Aggiornato: 22/8/2012 19:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
quando tu butti un oggetto dall'aereo questo inizia a ruotare perché è impossibile non ricevere un moto del genere. Poiché l'entrata in atm è effettuata a diversi Km/sec non penso proprio che possano bastare quei getti così poco potenti. a mala pena riescono a far fare pochi metri e già esultano e tu credi che in una condizione di caduta come quella di un ingresso in atm bastino 2 scorregge per mantenere un assetto costante? MA hai presente quanti minuti ci vogliono per arrivare fino a terra, che temperature si generano, quanto e quanti venti incontra, etc? Addirittura senza mai averlo provato nemmeno sulla terra di cui almeno sappiamo qualcosa in più!


Mamma mia quanto siete approssimativi, "la fisica della casalinga" applicata ai viagi spaziali..

Intanto l'ingresso in atmosfera e' un qualcosa di progressivo essendo questa sempre piu' rarefatta via via che ci si allontana dalla superficie del pianeta, poi immagino che venga gia' effettuata nell'assetto ottimale, serebbe assurdo pensare il contrario, ovvero quello studiato dal principio. Non dovendo manovrare come un pipistrello a caccia di imenotteri quell'arnese sara' stato progettato per avere una sua stabilita' alle velocita' previste per la discesa nell'atmosfera di Marte.

Inoltre su Marte c'e' una attrazione gravitazionale di soli 0,377 g ed un'atmosfera molto piu' rarefatta che quindi genera minor attrito e quindi minore calore.. In pratica e' enormemente piu' facile fare quello che e' stato fatto su Marte che non sulla Terra, per ovvi motivi.

Quindi il tuo scandalo sulle mancate prove terrestri e' infondato.

Tra l'altro il fatto che la pressione atmosferica su Marte sia inferiore ai 10 hPa (contro gli oltre 1000 della Terra) mette anche in un'altra luce i dati relativi ai venti di 400 Km/h di cui si era sentito parlare... a quella pressione dubito che possa essere molto densa, a prescindere dalla sua composizione.

In ogni modo, chissa' perche' un Jet militare riesce a fare mach 2 solo a 11000 metri e non a 300 mt di quota.....


RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 19:44  Aggiornato: 22/8/2012 19:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
E' un test ad alta velocita' per testare l'elasticita' dei materiali....non c'entra una mazza e cmq le ali hanno tenuto benissimo ed il volo e' rimasto stabile


C'entra eccome in quanto dimostra che le superfici aerodinamiche possono essere sorgenti di vibrazioni, in questo caso si tratta di vibrazioni amplificate da fenomeni di risonanza elastica.

Visto che si parlava di vibrazioni, dimmi te cosa c'entra la stabilita' dell'assetto del volo. Oppure confondete il termine vibrazione con qualcos'altro di non ben definito?

Il fatto che nel test di esempio nulla si sia rotto e' solo perche' si tratta di un test ed il pilota ha subito corretto l'assetto riportandosi al di sotto della vne.

Silver
Inviato: 22/8/2012 19:45  Aggiornato: 22/8/2012 19:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:

Stai scherzando, vero?

No massimo. Ammetto che sono ignorante in materia, controllare le fonti intendo, e non mi vergogno a chiedere.

Ho dato per scontato che sul sito della NASA non ci siano...

Quindi come le verifico? Mi posso fidare solo delle voci, etc o ci sono metodi più tecnici per farlo?

Vorrei imparare così da non doverlo chiedere in futuro...

Sertes
Inviato: 22/8/2012 19:46  Aggiornato: 22/8/2012 19:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
RiccardoM ha scritto:
In ogni modo, chissa' perche' un Jet militare riesce a fare mach 2 solo a 11000 metri e non a 300 mt di quota.....


Bazzecole, un 757 riesce a fare 900km/h a 5 metri da terra.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 19:47  Aggiornato: 22/8/2012 19:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
un 757 riesce a fare 900km/h a 5 metri da terra.


non sono un debunker... questa e' davvero una barzelletta!!


Silver
Inviato: 22/8/2012 19:52  Aggiornato: 22/8/2012 19:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Noi siamo approssimativi?
Citazione:
Intanto l'ingresso in atmosfera e' un qualcosa di progressivo essendo questa sempre piu' rarefatta via via che ci si allontana dalla superficie del pianeta, poi immagino che venga gia' effettuata nell'assetto ottimale, serebbe assurdo pensare il contrario, ovvero quello studiato dal principio. Non dovendo manovrare come un pipistrello a caccia di imenotteri quell'arnese sara' stato progettato per avere una sua stabilita' alle velocita' previste per la discesa nell'atmosfera di Marte.


Citazione:
In pratica e' enormemente piu' facile

Comprovato e verificato.

Massimo avevi ragione. Ci possiamo andare in motorino su Marte perché è enormemente più facile.

Citazione:
Quindi il tuo scandalo sulle mancate prove terrestri e' infondato

Quindi anche tu confermi che si va su Marte senza provare nemmeno una volta la caduta di questi oggetti dall'orbita?

crunch
Inviato: 22/8/2012 20:08  Aggiornato: 22/8/2012 20:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

Citazione:
non sono un debunker... questa e' davvero una barzelletta!!


E' successo a Washinghton circa 11 anni fa e anche qui su LC non sanno bene se piangere o ridere



Tornando al discorso di prima, tu continui a portare ad esempio modelli di volo in quota e in condizioni estreme, qui la situazione e' diversa lo vuoi capire? Ci troviamo di fronte ad un oggetto in caduta libera dallo spazio

e dovremmo credere davvero ad una cosa come questa?

http://www.youtube.com/watch?v=a4YqNoLkmxE

RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 20:59  Aggiornato: 22/8/2012 20:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Quindi anche tu confermi che si va su Marte senza provare nemmeno una volta la caduta di questi oggetti dall'orbita?

Confermo che quell'oggetto, sceso dallo spazio fino sul suolo di Marte, cosi' come e' stato costruito, NON avrebbe potuto fare altrettanto sulla Terra per via di:

A- una forza di gravita' di 9.8 ms2 contro i 3.6 ms2 di Marte
B- una densita' dell'aria al suolo di circa 100 volte superiore a quella presente su Marte.

Questo cosa significa?

A -> in un sistema a gravita' maggiore (ben piu' del doppio) la sonda nella fase di caduta libera senza retrorazzi accelererebbe a velocita' enormemente superiori, questo comporterebbe la necessita' di usare retrorazzi ben piu' potenti e per un periodo ben piu' lungo. Data la minore f.d.g di Marte si puo' dire che l'energia necessaria a frenare fino a fermare la sonda nella sua caduta e' lo 0,37 di quella necessaria a fare lo stesso sulla Terra.

B -> la maggior densita' dell'aria sulla Terra provoca una enorme forza di attrito che se da un lato limita la velocita' raggiunta dalla sonda in caduta libera, dall'altro genera una quantita' di calore enorme causando -come ben noto- molti problemi. Su Marte la densita' dell'atmosfera e' dell'ordine di grandezza di 1/100 di quella terrestre e questo comporta sicuramente un minore riscaldamento per attrito ed una minore necessita' di scudi termici.

In pratica quella cosa sulla Terra non avrebbe potuto funzionare, i suoi retrorazzi non sarebbero stati nemmeno lontanamente in grado di fermare il coso che, se non si fosse prima vaporizzato in volo per via dell'attrito, si sarebbe sicuramente ed impietosamente spetasciato al suo a velocita' warp.

Citazione:
Massimo avevi ragione. Ci possiamo andare in motorino su Marte perché è enormemente più facile.


Il sarcasmo non serve, se non volete capire non capirete mai. Siete proprio con i paraocchi.. potrete anche avere mille dubbi leciti circa la missione ma spesso la vostra sicumera sconfina nel ridicolo con affermazioni assolutistiche imprecise ed infondate. Questo non toglie legittimità a quanto c'e' di vero nelle vostre tesi, ma toglie legittimità a voi stessi che, come un orologio rotto, di questo passo finirete per segnare l'ora giusta almeno due volte al di'...

Basterebbe un minimo di attenzione per evitare grossolane imprecisioni ed evitare di dire palesi corbellerie. Sareste voi e la vostra credibilita' a guadagnarci.

E batate bene.. vi scrivo da fermo sostenitore della tesi secondo la quale l'undici settembre e' stato un lavoro interno, un false-flag. Figuratemi cosa me ne fregherebbe di difendere i viaggi spaziali, ma non si puo' mica farlo con argomenti da bar sport, no?




Jurij
Inviato: 22/8/2012 21:30  Aggiornato: 22/8/2012 21:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
peonia
Citazione:
Ma secondo voi...ci sono atterrati davvero su Marte? o stanno mettendo le mani avanti per non (saper) dare certi parametri? a me la cosa puzza...

Guarda, a dirti la verità, con l’ente che c’è dietro (la nasa) non si può essere certi di nulla.

Quando qualcuno è abituato a raccontare palle e a mettere in piedi teatrini da farsa, quale affidabilità gli si può ancora dare ?

p.s. Ed il raccontare frottole non sarebbe neanche così grave se non fosse che qualcuno cià lasciato anche la pelle per permettere ad altri di tenere in piedi certe "verità".

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 21:36  Aggiornato: 22/8/2012 21:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
e dovremmo credere davvero ad una cosa come questa?

http://www.youtube.com/watch?v=a4YqNoLkmxE


Direi che potremmo crederlo, certo si tratta di una manovra molto difficile, ma dal '61 ad oggi qualche passo avanti dovremo averlo fatto no?

Ripeto, se considerate l'atmosfera immensamente piu' rarefatta e la gravita' che e' solo una frazione di quella terrestre, nonostante i numeri in gioco siano sicuramente impressionanti tutta la faccenda diventa ben piu' credibile.

Tornando all'articolo del "capo", alla fine non capisco di cosa si discuta.. il comunicato ufficiale dice chiaramente che non sanno ne cosa ne come sia successo. Ma siccome qualcosa devono dire visto che hanno gli occhi di tutto il mondo addosso e soprattutto quelli di chi gli ha passato i finanziamenti.... forse non e' il caso di ammettere errori umani e quindi.. "sara' stato un sasso.."

Tornando all'animazione del video, la "ripartenza" della piattaforma potrebbe essere la fase incriminata.. anche se in ogni modo la realta' e' quella del comunicato..:

Citazione:
"Non si è certi di come sia avvenuto questo danno, ma gli ingegneri sospettano..."

.. di aver sbagliato qualche calcolo progettuale??

Ma su, con i soldi che girano intorno a questa storia, chi sarebbe cosi' masochista da ammettere un errore senza essere stato prima incastrato dall'evidenza dei fatti??


crunch
Inviato: 22/8/2012 21:40  Aggiornato: 22/8/2012 21:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

qui ci si fida molto di quello che ci dice il nostro cervello, le nozioni che hai cosi' disciplinatamente appreso provengono da fonti che non si sono dimostrate propriamente 'affidabili' dunque per quanto mi riguarda il tuo ragionamento non dimostra nulla, pur essendo stato fatto seguendo un ragionamento logico ed apprezzabile

ecco questo e' sostanzialmente il punto

totalrec
Inviato: 22/8/2012 21:41  Aggiornato: 22/8/2012 21:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Jurij:
Citazione:
Quando qualcuno è abituato a raccontare palle e a mettere in piedi teatrini da farsa, quale affidabilità gli si può ancora dare ?



Siete pronti a tutto?

LA NASA PROCLAMA LA NO-FLY-ZONE SULLE ZONE LUNARI IN CUI ATTERRARONO LE MISSIONI APOLLO
"per preservare e proteggere questi storici siti e i manufatti in essi presenti".

Uno pensava che dopo la Libia gli States si riposassero un po', invece si sono montati la testa. O forse le figure di merda fatte con gli inverosimili pateracchi photoshoppati spacciati per foto del LRO li hanno spinti ad affrettare i tempi.

N.B.: Pare che non sia uno scherzo...

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Jurij
Inviato: 22/8/2012 21:50  Aggiornato: 22/8/2012 21:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
totalrec
Citazione:
Siete pronti a tutto?

LA NASA PROCLAMA LA NO-FLY-ZONE SULLE ZONE LUNARI IN CUI ATTERRARONO LE MISSIONI APOLLO
"per preservare e proteggere questi storici siti e i manufatti in essi presenti".

Uno pensava che dopo la Libia si riposassero un po', invece si sono montati la testa. O forse le figure di merda fatte con gli inverosimili pateracchi photoshoppati spacciati per foto del LRO li hanno spinti ad affrettare i tempi.

N.B.: Pare che non sia uno scherzo...


E con questa abbiamo fatto 31 … che tristezza … anche questa è la nasa.

Con i sorvoli e gli avvicinamenti siamo a posto, ma come la mettiamo quando ci saranno sul mercato dei cannocchiali a basso costo in grado di avvicinare la visione ai presunti siti “sacri”?

Non sto parlando di cannocchiali da privato, intendo qualcosa che un’associazione con magari dietro qualche filantropo potrebbe permettersi.

Per Kennedy e 11.9, le prove sono quasi tutte blindate, ma per la “luna” “le mutande sono stese al vento” …

Forza nasa, ti rimangono ancora (forse) una ventina di anni per riuscire a portare su, almeno in cartapesta, i vari rottami che dovrebbero trovarsi in loco.

La sfida è aperta.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 21:55  Aggiornato: 22/8/2012 21:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Ah.. mi dimenticavo anche del fatto che nel 1988 i sovietici hanno fatto decollare, orbitare, rientrare ed atterrare completamente in automatico il Buran, l'equivalente russo di uno Space Shuttle.

Dopo quasi 30 anni.. Marte ha meno gravita' e meno atmosfera, e' "solo" molto lontana, ma la tecnologia in 30 anni di passi ne ha fatti..

Jurij
Inviato: 22/8/2012 22:00  Aggiornato: 22/8/2012 22:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM
Citazione:
Ah.. mi dimenticavo anche del fatto che nel 1988 i sovietici hanno fatto decollare, orbitare, rientrare ed atterrare completamente in automatico il Buran, l'equivalente russo di uno Space Shuttle.

Poi, chissà perché, l’hanno rottamato (solo per mancanza di soldi, o perchè era un buco nell'acqua?).

Per la cronaca uno dei cockpit del Buran è stato messo nel museo dello spazio di Mosca, assieme alla capsula della famosa Laika :o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Pyter
Inviato: 22/8/2012 22:12  Aggiornato: 22/8/2012 22:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
.. di aver sbagliato qualche calcolo progettuale??

Ma su, con i soldi che girano intorno a questa storia, chi sarebbe cosi' masochista da ammettere un errore senza essere stato prima incastrato dall'evidenza dei fatti??


Stai dicendo che non hanno intenzione di mandare qualcuno a controllare cosa sia successo?


Comunque io continuo a dire che si sta discutendo di piccole cose, di piccoli intoppi su un piccolo pianeta su piccoli sassolini.

Io Stato che finanzio queste cose ci potrei passare sopra.

Voglio dire, non è che hanno sbagliato pianeta.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Redazione
Inviato: 22/8/2012 22:14  Aggiornato: 22/8/2012 22:25
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
"Basterebbe un minimo di attenzione per evitare grossolane imprecisioni ed evitare di dire palesi corbellerie. Sareste voi e la vostra credibilita' a guadagnarci."


Eccone un'altro. Ma cos'è successo, hanno aperto le dighe ultimamente?

Sono quelli che prima copiano tutto quello che possono da Wikipedia, e poi quando gli mancano i passaggi usano termini come "immensamente piu' rarefatta", "solo una frazione", "velocita' enormemente superiori", "ben piu' potenti", "una enorme forza di attrito" e "una quantita' di calore enorme" per far quadrare i conti.

A "tremendous energy," sarebbe a dire.

Redazione
Inviato: 22/8/2012 22:23  Aggiornato: 22/8/2012 22:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
SILVER: Mi sembrava evidente che quella ripresa fossa stata fatta in un pollaio qualunque, e non su Marte.

E' chiaro che è un fake, nessuno dice che siano le immagini del Rover, per cui non c'è bisogno di "verificare la fonte".

Pyter
Inviato: 22/8/2012 22:25  Aggiornato: 22/8/2012 22:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Basterebbe un minimo di attenzione per evitare grossolane imprecisioni ed evitare di dire palesi corbellerie

Sei ingiusto.

Ma considerato che sei arrivato da poco in un pianeta inesplorato senza decelerare, sarai perdonato.

Voglio dire solo, per precisione, ( e spero che la frase tu la capisca ) che se da tanti anni seguiamo la Nasa e quello che fa, lo facciamo proprio per imparare a evitare le corbellerie.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 22:26  Aggiornato: 22/8/2012 22:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
qui ci si fida molto di quello che ci dice il nostro cervello, le nozioni che hai cosi' disciplinatamente appreso provengono da fonti che non si sono dimostrate propriamente 'affidabili' dunque per quanto mi riguarda il tuo ragionamento non dimostra nulla, pur essendo stato fatto seguendo un ragionamento logico ed apprezzabile

ecco questo e' sostanzialmente il punto


Insomma, gravita' e pressione atmosferica di marte potrebbero essere valori falsi.. quindi io non posso dimostrare nulla attraverso un processo logico-deduttivo comparando i dati marziani con quelli terrestri e facendo i dovuti paralleli proprio perche' mi baso su dati che secondo voi potrebbero essere falsi.

Voi pero' non portate altri dati, altre fonti, altre informazioni sulle quali fare ragionamenti e calcoli ma solo impressioni costruite sulla base di:

- la vostra normale esperienza di vita di persone qualsiasi senza competenze ne esperienza diretta in campo aerospaziale (immagino si spazi dallo spazzino al quadro aziendale, i dirigenti son troppo presi a far carriera, gli importa una fava della luna!).

- vistosi preconcetti sulla credibilità di questo genere di informazioni

Non e' che fate una ricerca, che so, per scoprire quali fossero i dati relativi alla massa, all'attrazione gravitazionale ed all'atmosfera marziana calcolati decenni (o più) fa sulla base dei dati orbitali e di osservazioni ottiche e spettrometriche in modo da confrontare i dati forniti oggi, fare due conti super-approssimati ma tanto per vedere se si avvicinano e che cifre escono.. NO.

Non ci provate nemmeno, qualcuno forse perché non sa nemmeno come si possa risolvere una stupidissima equazione di secondo livello, qualcun altro perché "non c'ha tempo", un altro ancora perché in realtà e' più conformista dei conformisti di massa che credono alle verità ufficiali e quindi basta che si dica una cosa diversa e lui e' del club.. e così via ognuno con la sua personalissima ragione ma sempre in definitiva con il cervello, quello razionale e concreto, spento.

Il fatto e' che lasciando parlare tutti, insieme a qualche idea buona e ragionevole, automaticamente riempite il forum di stronzate in misura esponenzialmente maggiore...

Redazione
Inviato: 22/8/2012 22:29  Aggiornato: 22/8/2012 22:29
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
PYTER: "Ma considerato che sei arrivato da poco in un pianeta inesplorato senza decelerare, sarai perdonato."

Ah ah ah ah aha ha ah ah ah!!!!!!!!!!

Pyter
Inviato: 22/8/2012 22:29  Aggiornato: 22/8/2012 22:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
il tuo ragionamento non dimostra nulla, pur essendo stato fatto seguendo un ragionamento logico ed apprezzabile


Se il ragionamento logico di RiccardoM fosse una traiettoria il Curiosity sarebbe sceso su Saturno.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Silver
Inviato: 22/8/2012 22:31  Aggiornato: 22/8/2012 22:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
onfermo che quell'oggetto,..., NON avrebbe potuto fare altrettanto sulla Terra


OK. bastava dire che eri d'accordo sul fatto che sulla terra npn hanno mai provato nulla, nemmeno qualcosa di simile, ovvero fatto in scala. In effetti se ti pagano per andare su Marte perché cavolo impegnarti a farne uno robusto per la Terra?

Citazione:
Il sarcasmo non serve

Il sarcasmo serve per buttare sul ridere una notizia come questa che potrebbe rendere tristi le persone con un po' di raziocinio.


Il fatto è che, le differenze di gravità e densità non contano: l'atm c'è e interferirà e anche di molto perché l'ingresso è fatto a diversi Km/sec. Se non ricordo male la velocità per uscire dalla Terra è di 29,7 Km/sec.
Se parlano nel video stesso di 6-7 minuti di silenzio radio significa che per almeno 6-7 minuti quella sonda sarà in balia di una forza decellarante che la farà arrivare a 1500 Km/h (se non ho sentito male). Quindi quei getti che secondo te sono studiati per un atmosfera più debole risultano lo stesso inadeguati per velocità e accelerazioni del genere.

Citazione:
Basterebbe un minimo di attenzione per evitare grossolane imprecisioni
Appunto.

Redazione
Inviato: 22/8/2012 22:31  Aggiornato: 22/8/2012 22:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RICCARDOM: "Il fatto e' che lasciando parlare tutti, insieme a qualche idea buona e ragionevole, automaticamente riempite il forum di stronzate in misura esponenzialmente maggiore..."

Ringrazia questa regola, caro amico, ringraziala, altrimenti qui nessuno saprebbe nemmeno che esisti.

Silver
Inviato: 22/8/2012 22:42  Aggiornato: 22/8/2012 22:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Massimo perdona la mia superficialità nel vedere quel video. Di fatto mi aspetto di tutto dalla NASA in fatto di foto e video...

Fabrizio70
Inviato: 22/8/2012 22:43  Aggiornato: 22/8/2012 22:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Non ci provate nemmeno, qualcuno forse perché non sa nemmeno come si possa risolvere una stupidissima equazione di secondo livello, qualcun altro perché "non c'ha tempo", un altro ancora perché in realtà e' più conformista dei conformisti di massa che credono alle verità ufficiali e quindi basta che si dica una cosa diversa e lui e' del club.. e così via ognuno con la sua personalissima ragione ma sempre in definitiva con il cervello, quello razionale e concreto, spento.

Il fatto e' che lasciando parlare tutti, insieme a qualche idea buona e ragionevole, automaticamente riempite il forum di stronzate in misura esponenzialmente maggiore...


Prova ad accendere il tuo di cervello allora , ti risulta che questo sia un forum di astrofisica?

Forse ti sfugge il fatto che qui ci possono essere persone che non solo non sanno risolvere un equazione di secondo livello , ma neanche sanno cosa sia.

Quindi se sei ammarzianato in questo sito per risolvere le curve gaussiane buon lavoro , ma non pretendere che gli altri ti seguano , se vuoi discutere con qualcuno PRIMA cerca di capire a che livello sono le sue CAPACITA' , poi decidi cosa fare , puoi anche ignorarlo , è una delle opzioni.

Welcome to the real world...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Jurij
Inviato: 22/8/2012 22:45  Aggiornato: 22/8/2012 22:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM
Citazione:
(immagino si spazi dallo spazzino al quadro aziendale, i dirigenti son troppo presi a far carriera, gli importa una fava della luna!).

Sai che hai detto forse (probabilmente involontariamente) una grossa verità?

È proprio su questo che la nasa fa i suoi conti e può permettersi di sparare qualsiasi fregnaccia senza che si alzi un forte vento contrario.

Almeno per quanto riguarda il sottoscritto è da tempo che ho iniziato a non fidarmi più di coloro che fanno tutto in gran segreto.

Se si vuole essere credibili come ente si deve mostrare tutto.

Tanto per iniziare non modificare la carta Google Moon.

p.s. Tipo la storia dei 2 pescatori con la trota da un metro e mezzo e la lanterna accesa ...

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 22:53  Aggiornato: 22/8/2012 22:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Eccone un'altro. Ma cos'è successo, hanno aperto le dighe ultimamente?

Sono quelli che prima copiano tutto quello che possono da Wikipedia, e poi quando gli mancano i passaggi usano termini come "immensamente piu' rarefatta", "solo una frazione", "velocita' enormemente superiori", "ben piu' potenti", "una enorme forza di attrito" e "una quantita' di calore enorme" per far quadrare i conti.

A "tremendous energy," sarebbe a dire.


Massimo,
se vuoi io parlavo di numeri, le frasette da te riportate le ho usate solo dopo aver specificato il valore numerico in questione tanto per non doverlo ripetere costantemente.

Wikipedia o altro, questo non lo puoi sapere in quanto non ho citato ne copia-incollato niente, le parole sono tutte mie.

Il fatto e' che, come ho scritto nel precedente post, a questi dati non rispondete con nessuna analisi opposta. Non calcolate ne misurate nulla, e nemmeno ci provate, in molti qui non hanno palesemente nemmeno le capacita' per poterlo fare.. ma gli altri cosa fanno?

Cosa mi sfugge?

Che sulla Luna non ci siamo mai andati (io, sicuramente no) e' anche plausibile, ma da qui a dire che tutte le missioni di esplorazione della NASA siano FAKE probabilmente necessarie a raccogliere fondi da spendere poi in operazioni clandestine..

Io credo che la CIA di soldi ne raggranelli più che a sufficienza con il semplice traffico di narcotici, magari mi sbaglio..

PS: per assurdo, se ci si dovesse basare solo sul postulato "la NASA mente perche' ha gia' mentito" potremmo anche credere che su Marte ci sia di già un cottage presidenziale dove Obama va a passare una settimana di relax quando non vuole rompicoglioni tra i piedi.

Invece non basta dimostrare che la NASA abbia mentito in passato, ci vogliono dati ed altre prove indiziarie. La versione ufficiale sull'11 settembre non e' falsa perché il governo aveva già fatto lo stesso altre volte in passato, e' falsa perché tutta la storia e' piena di prove e indizi che remano "scientificamente" contro di essa, il fatto che il governo abbia già fatto cose simili in passato e' e deve rimanere soltanto la ciliegina sulla torta!

RiccardoM
Inviato: 22/8/2012 23:11  Aggiornato: 22/8/2012 23:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Massimo/Redazione: certo che devo ringraziare la regolina.. ma io non mi riferivo alla censura secca ma al semplice sbugiardamento dei ragionamenti logicamente scorretti e delle baggianate.

Ovvero, quando qualcuno scrive una stupidata, basterebbe semplicemente farglielo notare anche se questa concorresse ad affermare la tesi che si sta cercando di dimostrare.

Il nostro amico qui sotto:
Citazione:
OK. bastava dire che eri d'accordo sul fatto che sulla terra npn hanno mai provato nulla, nemmeno qualcosa di simile, ovvero fatto in scala. In effetti se ti pagano per andare su Marte perché cavolo impegnarti a farne uno robusto per la Terra?

Sinceramente, Massimo, ti sembra questo un ragionamento corretto? Intanto io non mai affermato che sulla terra non abbiano mai provato nulla di simile, hanno infatti provato tutto quello che potevano provare date le enormi differenze di atmosfera e gravitazione (e non menarmela ora con "enormi", i numeri li ho scritti diversi post fa ), sicuramente, quello che ho detto e voluto dire, e' che non hanno potuto provare tutta la fase di ingresso in atmosfera, rallentamento, hovering, scarico del rover e ripartenza con crash finale della "gru". Non tutto insieme con l'oggetto assemblato e preparato come per Marte perche' qui, sembra, non siamo su Marte.

Addirittura si parla di farne uno "in scala" per provarlo sulla Terra, prima di farne uno piu' piccolo da mandare su Marte.. capisco se fosse davvero come un Garelli, ma tu, almeno, lo capisci che non e' cosi' vero?

Ma ti pare sensato? A me sembra uno svarione bello grosso, ecco, se il sito volesse essere qualcosa di piu' di un bar sport, questi post dovrebbero venir ripresi, analizzati e corretti, non lasciati li in un silenzio che li approva implicitamente screditando poi di fatto tutto il resto.

sasha
Inviato: 22/8/2012 23:33  Aggiornato: 22/8/2012 23:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 47
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Quindi secondo voi siamo all'ennesima sceneggiata della NASA?
Una telenovela come quelle già raccontateci nel passato, personalmente trovo che con
la tecnologia attuale questa missione sia finalmente vera sarebbe da vecchi viziosi complottardi
sostenere il contrario. A mo di esempio richiamate alla mente un oggetto terrestre così complesso chenemmeno il padreterno ci capisce qualcosa a volerlo sviscerare nella sua complessità tecnica un F15

phobos
Inviato: 22/8/2012 23:42  Aggiornato: 22/8/2012 23:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/9/2006
Da:
Inviati: 224
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Avete letto l'articolo del Secolo XIX su Curiosity, che ha fatto infuriare Attivissimo?

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/.../APiLYO9C

Attivissimo è l'unico a credere che gli USA siano andati su Marte per farsi spedire foto panoramiche in HD ...

Viene anche da fare una comparazione (magari un po' superficiale) tra la "fantascientifica" tecnologia che ha portato Curiosity su Marte e il fantozziano fiasco dell'aereo ipersonico X-51A.
In perfetto stile Wile Coyote, l'X-51A appena sganciato da un B-52 è precipitato direttamente in mare in caduta libera.
Costo di questa "cagata pazzesca": 140 milioni di $.

Aggiungiamoci anche il fatto che, mentre alla NASA esultavano come bambini per le foto in HD che arrivavano da Marte, per oltre un mese un sommergibile russo di classe Akula ha stazionato al largo della Florida beffando tutti i sistemi di difesa degli USA!
Come hanno fatto rilevare gli esperti, quel sommergibile poteva tranquillamente radere al suolo il sud degli Stati Uniti.

La domanda allora sorge spontanea: possibile che sulla Luna e su Marte sia tutto così facile, mentre qui sulla Terra ...

peonia
Inviato: 23/8/2012 2:10  Aggiornato: 23/8/2012 8:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Curiosity si è fatta la bua
AUTORIMOSSO

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
gronda85
Inviato: 23/8/2012 3:31  Aggiornato: 23/8/2012 3:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 2/12/2008
Da:
Inviati: 1957
 Re: Curiosity si è fatta la bua
forse srebbe il caso di cominciare a confutare i numeri di riccardòm
in fondo la matematica non è un opinione (?)

non puoi vincere
non puoi pareggiare
non puoi nemmeno ritirarti
Redazione
Inviato: 23/8/2012 4:06  Aggiornato: 23/8/2012 4:12
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RICCARDOM: Non ho minimamente seguito i tuoi ragionamenti, e non me ne può fregare di meno. A me interessa sottolineare il tuo atteggiamento.

Prima sboron-man, presuntuoso e irritante, e poi tutto umile educato e perbenino.

Siete tutti uguali.

Jurij
Inviato: 23/8/2012 6:47  Aggiornato: 23/8/2012 6:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
sasha
Citazione:
Una telenovela come quelle già raccontateci nel passato, personalmente trovo che con
la tecnologia attuale questa missione sia finalmente vera sarebbe da vecchi viziosi complottardi
sostenere il contrario.

Cosa ti fa essere così sicuro che c’è la tecnologia per riuscire ad atterrare su Marte?

Forse perché erano state programmate delle date di scadenza per gli obiettivi?

Ricordiamo che quelle manovre sono tutte fatte in automatico, non c’è nessuna possibilità da terra di correggere se non dopo alcuni minuti di ritardo.

Quali referenze ha la nasa per poter garantire che i suoi “dispacci” siano veri?

Fa bene Massimo a prendere per il … la nasa, perché la stessa ci ha preso il … per diversi anni.
Di … ferisci e di … perisci.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
crunch
Inviato: 23/8/2012 7:02  Aggiornato: 23/8/2012 7:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

Citazione:
C'entra eccome in quanto dimostra che le superfici aerodinamiche possono essere sorgenti di vibrazioni, in questo caso si tratta di vibrazioni amplificate da fenomeni di risonanza elastica.


non c'entra nulla si parla di situazioni diverse lo vuoi capire? forse l'esempio piu calzante poteva essere un aereo in stallo che precipita, anche in quel caso nessuna vibrazione o per lo meno non dovuta alle ali,
in discesa e planando non si verifica MAI il flutter

crunch
Inviato: 23/8/2012 7:05  Aggiornato: 23/8/2012 7:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Pyter

Citazione:
Se il ragionamento logico di RiccardoM fosse una traiettoria il Curiosity sarebbe sceso su Saturno.


mi sono espresso male intendevo dire che e' comunque apprezzabile lo sforzo fatto per tentare di dire la sua, la qualita' delle SUE logiche si commenta da sola

crunch
Inviato: 23/8/2012 7:06  Aggiornato: 23/8/2012 7:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
gronda85

I numeri portati da RiccardoM sono

A- una forza di gravita' di 9.8 ms2 contro i 3.6 ms2 di Marte
B- una densita' dell'aria al suolo di circa 100 volte superiore a quella presente su Marte.

le nozioni wikipediate da questo individuo lo portano a fare ragionamenti alla membro di segugio puramente TEORICI spacciandoli per verita' incontestabili verso i quali si dovrebbe tentare di dimostrare il contrario.
Vedi in realta' e' lui che dovrebbe anzitutto dimostrare la fondatezza di quanto scrive, ma qui nessuno glielo chiede perche' nessuno (incluso lui) e' uno scienziato, qui si scambiano opinioni.
Tra l'altro uno che porta come esempio di 'vibrazioni' di un aereo un test di fluttering su un aliante o che spara altre caxxate come queste meriterebbe per lo piu di essere ignorato...esempio:

"Allora, vediamo un po' di fare chiarezza.."

si prof

"A- Nello stesso modo in cui hanno fatto con le capsule utilizzate per il rientro degli astronauti dai loro viaggi orbitali. In ogni caso i razzi buoni per lo spazio dovrebbero funzionare bene anche in atmosfera, in ogni caso si sapeva dall'inizio quello che avrebbero dovuto fare.. li avranno dimensionati adeguatamente no?"

minkia sai che chiarezza!

"Quella era solo la parte finale, paracadute+mare, in questo caso retrorazzi e decelerazione a 0,5 G fino a fermarsi in hovering, ma in tutta la fase di rientro fino alla "frenata" direi che il meccanismo e' analogo."

Eh si certo, solo che gli astronauti rientravano SULLA TERRA E NON SU MARTE

"poi immagino che venga gia' effettuata nell'assetto ottimale, serebbe assurdo pensare il contrario, ovvero quello studiato dal principio. Non dovendo manovrare come un pipistrello a caccia di imenotteri quell'arnese sara' stato progettato per avere una sua stabilita' alle velocita' previste per la discesa nell'atmosfera di Marte."

qualche DATO DI FATTO nooo ??!!!

stacchio
Inviato: 23/8/2012 8:41  Aggiornato: 23/8/2012 8:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/8/2011
Da:
Inviati: 178
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Poi, chissà perché, l’hanno rottamato (solo per mancanza di soldi, o perchè era un buco nell'acqua?).


Più che altro per mancanza di soldi (hanno finito i soldi per tirare avanti perfino con l'unione sovietica, figurati se li avevano per lo shuttle).

Poi siccome nel corso degli anni si sono accorti che le Sojuz erano comunque più comunque (e non solo per loro, vedi la fine che ha fatto lo shuttle originale...) più convenienti hanno lasciato morire il progetto.

RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 10:27  Aggiornato: 23/8/2012 10:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Prima sboron-man, presuntuoso e irritante, e poi tutto umile educato e perbenino.

Non mi sembra proprio, ma se ti fa pacere crederlo.. credilo pure, del resto il forum e' tuo e poi non e' di questo che si stava parlando.

Citazione:
non c'entra nulla si parla di situazioni diverse lo vuoi capire? forse l'esempio piu calzante poteva essere un aereo in stallo che precipita, anche in quel caso nessuna vibrazione o per lo meno non dovuta alle ali,
in discesa e planando non si verifica MAI il flutter




Sei te che non sai di cosa si stia parlando, un aereo in stallo vibra e pure non poco. Ma tu non lo sai quindi concludi che l'aereo non vibra solo perche' questo ti fa comodo. E' tutta qui la tua onesta' intellettuale?
Nella realta' l'aereo vibra.. infatti quando l'angolo di attacco supera il valore critico per un dato profilo alare, l'aria si distacca dalle superfici alari, il suo moto diventa turbolento e la portanza crolla a zero.. ecco, questo e' lo stallo, ed e' chiaramente avvertibile proprio perche' le turbolenze dell'aria intorno alle ali inducono vibrazioni.

Il flutter in discesa planando non si verifica mai?? Ma se hai appena visto un video in cui il flutter si verifica su di un ALIANTE..!!! Cosa credi che stesse facendo, a prte planare in discesa? Il flutter in quel caso e' stato ottenuto superando la vne (se non sai cos'e', almeno una volta usa google) ... ma sempre "planando in discesa", visto che si tratta di un aliante.

Citazione:
le nozioni wikipediate da questo individuo lo portano a fare ragionamenti alla membro di segugio puramente TEORICI spacciandoli per verita' incontestabili verso i quali si dovrebbe tentare di dimostrare il contrario.
Vedi in realta' e' lui che dovrebbe anzitutto dimostrare la fondatezza di quanto scrive, ma qui nessuno glielo chiede perche' nessuno (incluso lui) e' uno scienziato, qui si scambiano opinioni.

No, ti sbagli, io non spaccio nulla come verita' incontestabili.

Il fatto e' che siete voi a dire che la NASA su Marte non ci e' mai andata, ma dato che voi non siete un ente spaziale, che non avete mai messo nemmeno un satellite in orbita, che non avete alcuna competenza tecnico/scientifica per fare dei conti su queste materie, SARESTE VOI che contestate A DOVER DIMOSTRARE QUALCOSA, e non il contrario.

Certo la NASA si e' bruciata con il Moon Hoax, ma satelliti, ferraglia ed astronauti li manda su e li fa rientrare regolarmente. Voi quante "pentole e caffettiere" avete spedito in orbita (ad eccezione di certe mirabolanti stronzate che di tanto in tanto si vedono spuntare come bucaneve)?

Citazione:
"Quella era solo la parte finale, paracadute+mare, in questo caso retrorazzi e decelerazione a 0,5 G fino a fermarsi in hovering, ma in tutta la fase di rientro fino alla "frenata" direi che il meccanismo e' analogo."

Eh si certo, solo che gli astronauti rientravano SULLA TERRA E NON SU MARTE


Certo, lo avevo ben detto, ma forse tu non capisci. In ogni caso stavo rispondendo a Silver che aveva scritto questa perla:

Citazione:
Come è possibile pensare che una cosa simil-sferica come quella entri in atmosfera a non so quanti Km al secondo rimanendo stabilizzata solo da getti buoni per lo spazio siderale? LE vibrazioni? LE hanno gli aerei che hanno ali per stabilizzarsi, figuriamoci un ordigno che arriva dallo spazio in caduta libera. Come minimo dovrebbe girare come una pallina impazzita.


E la risposta non puo' che essere la stessa: nello stesso modo in cui fanno rientrare gli astronauti sulla terra infatti le uniche differenze tra i due sistemi Terra e Marte (da questo punto di vista) sono la gravita' e la densita' atmosferica (entrambe a favore di Marte). Non mi sembra che sulla Terra abbiano problemi a fare rientrare le capsule. Le velocita' di ingresso in atmosfera sono analoghe, anche quando rientrano sulla Terra entrano in atmosfera a velocita' ben superiori alle 10000 mph.

Quindi se gia' lo fanno sulla Terra direi che si, una cosa di forma simile possa entrare in atmosfera a 7-8 km/s senza fare la trottola, senza avere ali, mantenendo l'assetto grazie a getti studiati per manovrare sia in orbita che in atmosfera. LO CAPITE CHE GIA' LO FANNO?? E per di piu' sulla Terra con maggiore gravita' e densita' atmosferica!


Citazione:
qualche DATO DI FATTO nooo ??!!!

Ommioddio che paziernza ci vuole, nella scala impiegatizia spazino-quadro (precedentemente citata) tu dovresti stare nella categoria "scaldasedia da sottoscala", ma potresti anche essere un meccanico di scooter (non ne ho mai trovato uno che capisse una H).. sbaglio? (ci metto pure una facina per sdrammatizzare)



MA TU QUALI DATI DI FATTO HAI PORTATO?

No, fatemi capire, a me chiedete dati di fatto ma voi ne siete esenti? Siete capaci di fare una lista di dati di fatto che smentiscano la possibilita' che la missione di curiosity sia vera?

Oppure la decretate un hoax solo per una forma patologica di dissenso incondizionato cronico?


aotearoa
Inviato: 23/8/2012 10:33  Aggiornato: 23/8/2012 10:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/12/2007
Da: ogni dove
Inviati: 118
 Re: Curiosity si è fatta la bua

"Nessuno è così schiavo come chi crede falsamente di essere libero".
Johann Wolfgang v. Goethe
hi-speed
Inviato: 23/8/2012 10:45  Aggiornato: 23/8/2012 10:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Però mi dispiace che abbiano smesso con le grandi palle del 2004 e che si siano affidati ai controcazzi.... ehm razzi


Spirit oso

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
crunch
Inviato: 23/8/2012 10:47  Aggiornato: 23/8/2012 10:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

Citazione:
Ommioddio che paziernza ci vuole, nella scala impiegatizia spazino-quadro (precedentemente citata)


Hai dimenticato gli adolescenti che hanno finito i compiti per le vacanze



edit: per tua informazione su qualche aeroplano e ultraleggero ci sono stato

ri-bye


Lollo954
Inviato: 23/8/2012 11:03  Aggiornato: 23/8/2012 11:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:


Per Kennedy e 11.9, le prove sono quasi tutte blindate, ma per la “luna” “le mutande sono stese al vento” … Forza nasa, ti rimangono ancora (forse) una ventina di anni per riuscire a portare su, almeno in cartapesta, i vari rottami che dovrebbero trovarsi in loco. La sfida è aperta.

Stai bravo per carita non dare suggerimenti che da qui a 5 anni mettono al "volante" di uno schuttle turborazzo controcazzuto dotato di una testata nucleare da 75 gigatoni un bambino del belinistan e lo fanno schiantare sui siti prtescelti dichiarando furto e atti di terrorisimo da parte di bam-bin laden cosi cominciano un altra guerrra col belinistan e fanno il filmato del bamino ai comandi poco prima dello schianto..... stai bravo e non dare ideee : )

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 11:03  Aggiornato: 23/8/2012 11:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Hai dimenticato gli adolescenti che hanno finito i compiti per le vacanze


In effetti non ci avevo pensato, ma i teenager non dovrebbero essere tutti invasati tra gnocca e sport (quelli che non fanno i chierichetti)?


VIPER
Inviato: 23/8/2012 11:11  Aggiornato: 23/8/2012 11:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM...

Non ho seguito i tuoi interventi quindi non avevo ben capito come aveva fatto Mazzucco a sgamarti subito...

Poi ho letto questa tua frase:
Citazione:
Il fatto e' che siete voi a dire che la NASA su Marte non ci e' mai andata, ma dato che voi non siete un ente spaziale, che non avete mai messo nemmeno un satellite in orbita, che non avete alcuna competenza tecnico/scientifica per fare dei conti su queste materie, SARESTE VOI che contestate A DOVER DIMOSTRARE QUALCOSA, e non il contrario.


e ho capito subito a quale agglomerato di lobotomizzati appartieni; se fossi in buona fede dovresti chiedere scusa soltanto per aver scritto una simile cretinaggine.

Ma dato che accusi gli altri di scrivere corbellerie è evidente che manco ti rendi conto di quello che hai scritto, ecco perchè il "Lobotomizzato".

Canale 5 e superquark stanno da un'altra parte...

Sertes
Inviato: 23/8/2012 11:38  Aggiornato: 23/8/2012 12:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Storicamente il ciclo completo è questo:

1) Prima sboron-man, presuntuoso e irritante; citazioni dotte da wikipedia, richiamo all'uso della ragion comune

2) Poi tutto umile educato e perbenino; le precisazioni le ha fatte solo ed unicamente perchè è interessato al buon nome del sito

3) Rivelazione dell'ovvio ruolo di provocatore: soppressione della logica, inversione dell'onere della prova, uso del plurale: se VOI volete dire che la Nasa non è andata su marte siete VOI a doverlo dimostrare!

4) Vittimismo, e richiamo alle regole di cui ci si ricorda solo quando fa comodo

5) Fuga scomposta, o cacciata dal sito

6) Comparsa su un sito che normalmente è soggetto a moderazione preventiva (censura) di un post in cui il soggetto si vanta di esser stato cacciato da LC perchè aveva debunkato questo e quello

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Salva81
Inviato: 23/8/2012 11:43  Aggiornato: 23/8/2012 12:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
[Editato alle 12:00]

Il punto Riccardo è che su certi ragionamenti che fai, hai anche ragione a mio avviso, però non puoi presentarti qui in questo modo e iniziare a "rimproverare" con arroganza e con la saccenza del professore.

E' questo che ha dato fastidio, perché se fossi intervenuto con più umiltà e cercando un confronto davvero costruttivo e non provocatorio, ora avresti ricevuto più consensi che dissensi.

Ciò che dici in alcuni passaggi è assolutamente corretto, però qui non puoi fare una colpa a chi non ha le competenze e si ferma alla semplice opinione. Piuttosto perché invece di intervenire in modo arrogante non ci aiuti a capire?

Anche io sostengo che sia giusto portare dati e prove, perlomeno indizi a sostegno di qualsiasi opinione, e quando per vari motivi non sia possibile, si usa la logica, questo vale sempre e comunque e per ogni affermazione che debba dimostrare qualcosa, però c'è modo e modo di farlo e se lo si fa notare è perché in prima persona già lo si fa.

Ti rendi conto che sei piombato qui dicendo, ora facciamo chiarezza perché voi non capite nulla, non sapete fare i conti, ora vi insegno io?
Capisci che chi ti ha risposto mandandoti a quel paese lo ha fatto ancora con gentilezza? Quindi prima fai un passo indietro ti scusi e inizi un confronto davvero costruttivo, poi ti costruisci una reputazione all'interno del forum come altri utenti ritenuti autorevoli per il loro apporto tecnico alle discussioni (Tuttle per citarne uno) infine impari ad intervenire in modo più umile, altrimenti è chiaro che sei l'ennesimo personaggio che viene qui a provocare, far perdere tempo in cerca di non si sa bene quale attenzione o gloria.

Considerato che noi non sappiamo fare di conto e tu si, argomenta ciò che dici, dimostra con le tue equazioni di secondo grado il perché una sonda può atterrare senza danneggiarsi su Marte, starà a noi andare a confutare i tuoi calcoli, non preoccuparti se non siamo in grado di farli. Inizia tu per noi, non preoccuparti del resto, qualcuno che ci aiuta a confutarli lo troviamo.

Ti concedo che a rigor di logica atmosfera meno densa e gravità minore equivalgono a minor calore e minor forza necessaria per rallentare rispetto alla terra.

Se però non lo fai, perché (ti cito) non "c'hai" voglia, allora stai solo predicando bene ma razzoli come noi, perché riterresti che la sonda possa atterrare per il semplice fatto che dai per scontato che la NASA (in quanto ente spaziale) ha le competenze e le capacità per farlo, mettendoti sullo stesso piano di chi sostiene il contrario, poiché ritiene in base alla varie incongruenze che indicano che la NASA ha mentito sulla Luna, quindi mente su tutto.

Il nostro dissenso incondizionato cronico è il tuo assenso incondizionato cronico. Ora, o porti calcoli, dati alla mano (non preoccuparti di spiegarceli tu postali) o prenditi a calci in culo da solo perché sei uguale a noi.

Ciao.

VIPER
Inviato: 23/8/2012 12:27  Aggiornato: 23/8/2012 12:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Normalmente le fasi sono queste:

1) Prima sboron-man, presuntuoso e irritante; citazioni dotte da wikipedia, richiamo all'uso della ragion comune

2) Poi tutto umile educato e perbenino; dopotutto è solo interessato al buon nome del sito, da cui le (ovvie) puntualizzazioni

3) Rivelazione dell'ovvio ruolo di provocatore: inversione dell'onere della prova, e uso del plurale: se VOI volete dire che la Nasa non è andata su marte siete VOI a doverlo dimostrare!

4) Vittimismo e richiamo alle regole di cui ci si ricorda solo quando fa comodo

5) Fuga scomposta, seguita da post di vanto di esser stato cacciato da LC, che compare su siti in cui i commenti sono soggetti a moderazione preventiva (censura)


Esatto...

Poi la cosa più bella di tutte è: "Avete mai lanciato qualcosa in orbita?"

Che è come quando contesti qualcosa al tuo medico e ti risponde: "Ma lei è medico?"

Non serve usare il pensiero critico e la logica, basta avere un titolo... A questa gente bisognerebbe cucirgli le mutande ai coglioni e quando sentono male e ti chiedono cosa cazzo stai facendo bisognerebbe rispondergli:

Ma scusi, lei è sarto? Ha mai cucito un paio di mutande?

abbidubbi
Inviato: 23/8/2012 12:44  Aggiornato: 23/8/2012 12:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Salva81, mi hai tolto le parole "da le mano"

detto ciò, visto che posso dare un piccolissimo apporto, lo do (di stalli un po' me ne intendo...).

seppure a sostegno della "parte avversa", certamente è un apporto che viene dall'esperienza diretta e non da calcoli o dati "scientifici" .

qualsiasi velivolo in pre-stallo vibra (e non vibrano solo le ali, le vibrazioni partono dalle ali ma vi assicuro che dopo qualche secondo di pre-stallo vibra anche il ciborio...)
lo so, è un'affermazione non supportata da dati o spiegazioni scientifiche. per quelle ci sono i fisici, wikipedia etc etc.

il flutter dell'aliante non è dovuto al pre-stallo ma alla velocità prossima alla cosiddetta vne, ovvero la velocità di soglia oltre la quale diventa possibile e anche molto probabile il cedimento strutturale del mezzo laddove 'sta velocità venga mantenuta e comunque non abbassata in tempi brevi.

my two cents

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Sertes
Inviato: 23/8/2012 13:35  Aggiornato: 23/8/2012 13:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Viper ha scritto:
Poi la cosa più bella di tutte è: "Avete mai lanciato qualcosa in orbita?"

Che è come quando contesti qualcosa al tuo medico e ti risponde: "Ma lei è medico?"


heheh, vero, ma qua è pure peggio: si tratta sempre di appello all'autorità, ma almeno il medico il suo titolo ce l'ha. Questo è un appiattimento verso il basso, perchè se gli rispondi "no, noi non abbiamo mai lanciato qualcosa in orbita, e tu?" ti viene detto "ah, nemmeno io, ma non possiamo criticare la NASA noi sfigati"

Eh, vedrai che se la NASA (o il NIST) non ti danno le cifre ma fanno "studi tecnici" che sono in realtà tesi di marketing, il motivo c'è.
Se le cifre me le dai, vedrai che qualcuno che non è sfigato lo si trova.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 13:48  Aggiornato: 23/8/2012 13:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Canale 5 e superquark stanno da un'altra parte..


No, non e' vero, odio Angela e tutta la squesqua di gente come lui. Pero' quello che ho scritto lo posso pure riscrivere. Si tratta di logica, non di supercazzole. Riproviamoci...

Da un lato abbiamo un'agenzia spaziale di cui sappiamo con certezza che:

1- sono capaci di lanciare satelliti in orbita
2- sono capaci di far volare uno shuttle con equipaggio
3- sono capaci di far "passeggiare" un astronauta nello spazio fuori dallo shuttle
4- sono capaci di costruire (non da soli) una cosa come la ISS
5- sono capaci di far rientrare sulla Terra gli astronauti sia in uno shuttle che in una capsula

Poi sappiamo anche che il Buran russo nel suo primo volo di collaudo nel 1988 e' decollato, ha orbitato ed e' rientrato in atmosfera atterrando perfettamente in modo del tutto automatico

Relativamente al punto 5 evidenziato in grassetto sappiamo gia' che sia le capsule sia lo shuttle rientrano in atmosfera terrestre a velocita' superiori ai 10000mph (per lo shuttle ho piu' volte letto 17000mph ovvero 7600 m/s). Questo fatto gia' dovrebbe calmare gli animi di chi si "scandalizza" che unaspecie di frittella possa entrare in atmosfera marziana a molti km/s senza perdere l'assetto grazie all'ausilio di getti e/o razzi progettati per un uso spaziale perche' di fatto la stessa manovra riesce perfettamente alle capsule in rientro sulla Terra. Capsule che hanno forme piu' varie, dalla frittella alla supposta:




Quindi mi pare che tutti i presupposti e le basi per una simile spedizione siano stati gettati gia' da molto tempo. Oggi sembra che il Curiosity sia sulla superficie marziana...

A QUESTO PUNTO, se qualcosa non vi torna, dovreste essere in grado di indicare cosa, tramite osservazioni argute ed intelligenti. Invece vedo osservazioni approssimative e dettate da una condizione di profonda ignoranza, per carita', magari Marte e' davvero la nuova Luna e non ci siamo mai arrivati con nessun robottino, ma gradirei leggere opinioni un po' piu' concrete di quelle del genere:

Citazione:
Come è possibile pensare che una cosa simil-sferica come quella entri in atmosfera a non so quanti Km al secondo rimanendo stabilizzata solo da getti buoni per lo spazio siderale? LE vibrazioni? LE hanno gli aerei che hanno ali per stabilizzarsi, figuriamoci un ordigno che arriva dallo spazio in caduta libera. Come minimo dovrebbe girare come una pallina impazzita.


In cui ogni singola affermazione o domanda e' fondata solamente sull'ignoranza e puo' essere facilmente smontata.

Citazione:
A- Non mi sembra che le capsule viaggiassero a diversi Km/secondo...
e poi mi piacerebbe verificare su quali missioni sono state usate, visto che adesso mi sembra utilizzino la ali.


Di nuovo ignoranza, la ISS viaggia alla bellezza di 27743 Km/h ovvero 17239 mph ovvero 7706 m/s... lo shuttle quando si scollegava per rientrare in atmosfera viaggiava alla stessa velocita', ma e' anche vero che la "max reentry speed" dello shuttle e' qualcosa del genere di mach 25..
E poi le ali.. solo lo shuttle ha le ali ed ora e' in disuso, in ogni modo lo shuttle entrava in atmosfera con un angolo di attacco molto elevato (praticamente "de panza", senno' non mi capite), praticamente in stallo perche' questo garantisce il minor surriscaldamento ed il maggior rallentamento, le ali dello shuttle servono soltanto a velocita' molto piu' basse e solo negli strati inferiori dell'atmosfera (perche' se l'aria non e' sufficientemente densa le ali non sono efficienti) per planare ed atterrare come un aliante ad oltre 300 km/h.

Citazione:
B- quando tu butti un oggetto dall'aereo questo inizia a ruotare perché è impossibile non ricevere un moto del genere. Poiché l'entrata in atm è effettuata a diversi Km/sec non penso proprio che possano bastare quei getti così poco potenti. a mala pena riescono a far fare pochi metri e già esultano e tu credi che in una condizione di caduta come quella di un ingresso in atm bastino 2 scorregge per mantenere un assetto costante? MA hai presente quanti minuti ci vogliono per arrivare fino a terra, che temperature si generano, quanto e quanti venti incontra, etc? Addirittura senza mai averlo provato nemmeno sulla terra di cui almeno sappiamo qualcosa in più!


Premesso che la poerilita' dell'esempio dell'oggetto "buttato da un aereo" (buttato come, da un finestrino di un cessna? ma via...) sia tale da far capire come non si sappia davvero che pesci pigliare ma non si voglia comunque ammette la propria ignoranza, facciamo finta di niente e passiamo agli altri contenuti.

Visto che negli ingressi in atmosfera terrestre le capsule spaziali (ormai iper collaudate) entrano a "diversi km/s" proprio come su Marte e non girano come trottole impazzite, significa che i getti che impiegano sono di fatto sufficienti. Come fai a definirle "scorreggie", sai quanti ugelli ci sono, di che tipo sono e quanti newton di spinta possono generare? Sai calcolare le energie in gioco e dimostrare che quegli ugelli siano in proporzione solo "scorregge"?

Per quanto riguarda i venti, invece proprio non so niente, quindi dimmelo tu.. quanti e quali venti si possono incontrare? Pero' non ti scordare di dirmi anche quale sia la pressione dell'aria perche' se la pressione e' bassa lo e' anche la densita' e gli effetti di tale vento sull'assetto e traiettoria della capsula.

Per fare un esempio stupido ma chiaro a tutti un m3 di acqua pesa 1000Kg, un m3 di aria a livello del mare 1,3Kg... adesso immaginatevi cosa vi fa un vento di 10 Km/h e poi provate a resistere ad una corrente di acqua che scorra a 10 Km/h... vedete che la massa del liquido fa una blla differenza?


QUINDI, alla fine di tutto, il nocciolo della questione e' che la NASA ha una tecnologia ed una preparazione, basata sulle evidenze di quanto stanno ormai facendo da anni con i viaggi spaziali intorno alla Terra, tale da rendere molto plausibile quanto affermato circa l'ultima missione su Marte. Voi invece che avete un'idea DIFFERENTE riguardo la realta' dei fatti dovreste quindi essere in grado di spiegare quali siano le anomalie della "versione ufficiale" che non tornano e che cozzano con le conoscenze scientifiche preesistenti.

Cosi' come e' stato fatto con le torri gemelle ed il WTC7, con l'aereo al pentagono, dovreste tirare fuori argomenti ben solidi quali erano, per l'11 settembre:

- la velocita' di caduta libera delle torri
- il collasso sulla verticale della pianta delle torri e del WTC7 che fu' appena scalfito
- le pozze di acciaio fuso a distanza di settimane
- i botti registrati negli attimi precedenti le demolizioni
- l'impossibilita' di un aereo di quelle dimensioni di volare alla velocita' indicata a pochi metri dal suolo per ragioni fisiche (Pentagono)
- l'assenza di segni di impatto di ali e motori sulla facciata del pentagono prima del crollo
- ...
- ...

Io sono qui che aspetto, gia' condivido con voi molte cose sull'11 settembre, sulla storia della canapa e su molti altri argomenti, ma qui veramente non posso dire di aver letto niente di veramente sensato. Forse mi sono perso qualche altro vecchio 3d.. in tal caso fatemi capire..

QUALI PUNTI DELLA VERSIONE UFFICIALE SONO FALLATI?


RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 14:18  Aggiornato: 23/8/2012 14:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Considerato che noi non sappiamo fare di conto e tu si, argomenta ciò che dici, dimostra con le tue equazioni di secondo grado il perché una sonda può atterrare senza danneggiarsi su Marte, starà a noi andare a confutare i tuoi calcoli, non preoccuparti se non siamo in grado di farli. Inizia tu per noi, non preoccuparti del resto, qualcuno che ci aiuta a confutarli lo troviamo.

Ti concedo che a rigor di logica atmosfera meno densa e gravità minore equivalgono a minor calore e minor forza necessaria per rallentare rispetto alla terra.

Se però non lo fai, perché (ti cito) non "c'hai" voglia, allora stai solo predicando bene ma razzoli come noi, perché riterresti che la sonda possa atterrare per il semplice fatto che dai per scontato che la NASA (in quanto ente spaziale) ha le competenze e le capacità per farlo, mettendoti sullo stesso piano di chi sostiene il contrario, poiché ritiene in base alla varie incongruenze che indicano che la NASA ha mentito sulla Luna, quindi mente su tutto.

Il nostro dissenso incondizionato cronico è il tuo assenso incondizionato cronico. Ora, o porti calcoli, dati alla mano (non preoccuparti di spiegarceli tu postali) o prenditi a calci in culo da solo perché sei uguale a noi.

QUESTA SI CHE E' BUFFA!!!

Ma con l'undici settembre avete fatto diversamente, se non sbaglio. Ovvero vi siete impegnati a trovare ed evidenziare le magagne nella versione ufficiale, per altro con ottimi risultati. INSOMMA: l'ente ufficiale se ne esce con una dichiarazione/spiegazione quindi vi siete attivati per dimostrare come questa fosse in realta' falsa.

Adesso invece volete che sia io a dimostrare che la NASA e' andata su Marte!!? Ma scusate, siete voi a contestare.. mica io, vi chiedo soltanto di farmi capire argomenti alla mano perche' la loro versione secondo voi e' falsa, ESATTAMENTE come e' stato fatto per l'11 settembre.

Solo che se mi venite fuori con ragioni illogiche ed assunzioni fisiche basate sull'osservazione degli aeroplanini di carta.. io non posso credervi, proprio perche' penso e ragiono. Tutta questa polemica nasce solo dal fatto che ho deciso di riprendere due utenti che sparavano palesi coglionate ma resto in attesa del "decalogo" del capo sulle ragioni per le quali curiosity non puo' essere su Marte.

Citazione:
detto ciò, visto che posso dare un piccolissimo apporto, lo do (di stalli un po' me ne intendo...).

seppure a sostegno della "parte avversa", certamente è un apporto che viene dall'esperienza diretta e non da calcoli o dati "scientifici" .

qualsiasi velivolo in pre-stallo vibra (e non vibrano solo le ali, le vibrazioni partono dalle ali ma vi assicuro che dopo qualche secondo di pre-stallo vibra anche il ciborio...)
lo so, è un'affermazione non supportata da dati o spiegazioni scientifiche. per quelle ci sono i fisici, wikipedia etc etc.

il flutter dell'aliante non è dovuto al pre-stallo ma alla velocità prossima alla cosiddetta vne, ovvero la velocità di soglia oltre la quale diventa possibile e anche molto probabile il cedimento strutturale del mezzo laddove 'sta velocità venga mantenuta e comunque non abbassata in tempi brevi.

Se per questo anch'io parlo per esperienza diretta visto che ho un brevetto di volo e che quindi volo..
Il perche' in stallo ti vibra pure il ciborio l'ho spiegato in altri post: e' il flusso dell'aria lungo le superfici alari che non essendo piu' laminare ma turbolento induce la vibrazione. Che il flutter dell'aliante fosse dato dal superamento della vne lo avevo indicato sin dall'inizio..

In ogni modo grazie per aver confermato quato avevo gia' scritto.

Citazione:
heheh, vero, ma qua è pure peggio: si tratta sempre di appello all'autorità, ma almeno il medico il suo titolo ce l'ha. Questo è un appiattimento verso il basso, perchè se gli rispondi "no, noi non abbiamo mai lanciato qualcosa in orbita, e tu?" ti viene detto "ah, nemmeno io, ma non possiamo criticare la NASA noi sfigati"

Non mi appello a nessuna autorita'. semplicemente pero' sono in grado di capire quando si piscia fuori dal vaso.. e non di poco.

COME HO GIA' CHIESTO ESPLICITAMENTE, sono curioso di sapere per quale motivo, secondo voi, curiosity non possa essere su Marte.

Polonio
Inviato: 23/8/2012 14:40  Aggiornato: 23/8/2012 14:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Curiosity si è fatta la bua
"Ti concedo che a rigor di logica atmosfera meno densa e gravità minore equivalgono a minor calore e minor forza necessaria per rallentare rispetto alla terra."

scusate l'intromissione ma, a rigor di naso, io direi che, se l'atmosfera è meno densa, occorre spendere più energia per frenare...

Pyter
Inviato: 23/8/2012 14:44  Aggiornato: 23/8/2012 14:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
VIPER
Inviato: 23/8/2012 14:50  Aggiornato: 23/8/2012 14:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Pyter...

E' uno degli astronauti arrivati alla Nasa dopo aver studiato al CEPU?

VIPER
Inviato: 23/8/2012 14:56  Aggiornato: 23/8/2012 14:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
No, non e' vero, odio Angela e tutta la squesqua di gente come lui. Pero' quello che ho scritto lo posso pure riscrivere. Si tratta di logica, non di supercazzole. Riproviamoci...


Mi hai preso per un coglioncello RiccardoM?

Prima di discutere con me evita di "glissare" sulla stronzata che hai detto e che ti ho sottolineato.

Far finta di niente non è che aiuta...

O magari sei convinto di aver scritto una cosa intelligente?

jerimum
Inviato: 23/8/2012 15:12  Aggiornato: 23/8/2012 15:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/1/2006
Da: Modena
Inviati: 249
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Minchia questa notizia e' davvero irresistibile.

Il team di progetto del Curiosity che si dimentica di mettere delle guaine per proteggere i piccoli cavi dei delicati sensori: cioe' tutta la missione e' costruita intorno a quello che questi sensori devono rilevare e non hanno nemmeno protetto i cavi? Se faccio una cosa cosi' nei miei progetti come minimo il mio capo mi avvita un sensore di prossimita' M30 nel c...

Tralasciamo poi la modalita' con cui gli scenziati della Nasa sospettino si siano tagliati i cavi. Beh mi aspetto gia la prossima notizia:

CURIOSITY NON CE L'HA FATTA, UN BANALE RAFFREDDORE MARZIANO L'HA UCCISA.



Servira' un altro finanziamento di miliardi di dollari per fare un altra missione, i contribuenti americani saranno felici.

"Accominzamo, con nova promissa, sta gran sulenni pigliata pi fissa!"
La paura di Montalbano, Camilleri
Salva81
Inviato: 23/8/2012 15:14  Aggiornato: 23/8/2012 15:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:


"Ti concedo che a rigor di logica atmosfera meno densa e gravità minore equivalgono a minor calore e minor forza necessaria per rallentare rispetto alla terra."

scusate l'intromissione ma, a rigor di naso, io direi che, se l'atmosfera è meno densa, occorre spendere più energia per frenare...



Si messa così la frase è equivoca,
erano due concetti separati,

atmosfera meno densa, meno attrito e quindi meno calore che deve sopportare nella discesa

gravità minore, meno forza per atterrare, le ho messe nella stessa frase ma se leggi bene sono in riferimento appunto alle due affermazioni.

Si ovviamente meno attrito significa al contrario più forza per frenare.
Immagino che con i dovuti calcoli si possa verificare come una cosa compensi l'altra su marte e viceversa sulla terra.

Salva81
Inviato: 23/8/2012 15:37  Aggiornato: 23/8/2012 15:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:



QUESTA SI CHE E' BUFFA!!!

Ma con l'undici settembre avete fatto diversamente, se non sbaglio. Ovvero vi siete impegnati a trovare ed evidenziare le magagne nella versione ufficiale, per altro con ottimi risultati. INSOMMA: l'ente ufficiale se ne esce con una dichiarazione/spiegazione quindi vi siete attivati per dimostrare come questa fosse in realta' falsa.

Adesso invece volete che sia io a dimostrare che la NASA e' andata su Marte!!? Ma scusate, siete voi a contestare.. mica io, vi chiedo soltanto di farmi capire argomenti alla mano perche' la loro versione secondo voi e' falsa, ESATTAMENTE come e' stato fatto per l'11 settembre.

Solo che se mi venite fuori con ragioni illogiche ed assunzioni fisiche basate sull'osservazione degli aeroplanini di carta.. io non posso credervi, proprio perche' penso e ragiono. Tutta questa polemica nasce solo dal fatto che ho deciso di riprendere due utenti che sparavano palesi coglionate ma resto in attesa del "decalogo" del capo sulle ragioni per le quali curiosity non puo' essere su Marte.




Riccardo, fai come vuoi, continua a proporti in questo modo stupido non otterrai nulla. Non sto dicendo che sia sbagliato il concetto del dimostrare con dati ciò che si sostiene, è per quello che chi è onesto parla sempre di supposizioni e opinioni e mai di verità assolute, ciò che ti sto dicendo è che non puoi proporti in questo modo arrogante criticando che non dimostriamo nulla quando tu sei il primo a farlo!

La pietra puoi lanciarla tu o sei come noi?
Io dico che sei come noi, quindi l'errore è stato quello di fare il professorino di turno e non quello di aver fatto notare un comportamento errato, non è l'azione che ti si critica anzi, è il modo!

Lo capisci questo?
Fai parte del forum? Perché ti riferisci ai fruitori del forum come un entita a te esterna "Voi" dovete dimostrare, voi affermate e voi dimostrate e così via, questo è un atteggiamento da esterno che viene a provocare punto.

Poi sostieni che si affermano determinate cose per un dissenso incondizionato cronico senza rendere conto che tu fai lo stesso all'opposto.

Citazione:

a un lato abbiamo un'agenzia spaziale di cui sappiamo con certezza che:

1- sono capaci di lanciare satelliti in orbita
2- sono capaci di far volare uno shuttle con equipaggio
3- sono capaci di far "passeggiare" un astronauta nello spazio fuori dallo shuttle
4- sono capaci di costruire (non da soli) una cosa come la ISS
5- sono capaci di far rientrare sulla Terra gli astronauti sia in uno shuttle che in una capsula



La penso come te, sono convinto anche io delle capacità della NASA e compagnia bella, però capisci che il tuo "sappiamo con certezza" è dato da una fiducia basata su informazioni che ti hanno dato terzi, pertanto tu ti fidi della veridicità e vi dai credito per REPUTAZIONE e non per aver confutato tu stesso dati oggettivi.

Quindi il concetto è:
hai ragione certi interventi sono palesemente poco scientifici, con errori grossolani e potranno sembrare da ignoranti, è vero sono commenti dati per partito preso perché per lo stesso principio per REPUTAZIONE (negativa in questo caso opposto) ma seguono il tuo stesso metodo che non è scientifico e non è dettato dalla conoscenza.

Hai un brevetto di volo quindi sicuramente hai delle nozioni che ti agevolano nel comprendere determinati concetti come la portanza, l'angolo di attacco, lo stallo e compagnia cantando ma quando difendi a spada tratta la NASA lo fai come qualsiasi persona che invece le da contro, per partito preso!

Quindi non puoi venire qui a criticare chi adotta questo metodo se tu in prima persona lo adotti, anche se per trarre conclusioni differenti.

Sertes
Inviato: 23/8/2012 15:52  Aggiornato: 23/8/2012 15:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
RiccardoM ha scritto:
Voi invece che avete un'idea DIFFERENTE riguardo la realta' dei fatti dovreste quindi essere in grado di spiegare quali siano le anomalie della "versione ufficiale" che non tornano e che cozzano con le conoscenze scientifiche preesistenti.


Intanto vedo che persisti a fare di tutta l'erba un fascio, voi, voi, voi.

Poi vorrei sapere dove è stato scritto, e da chi, che siamo in grado di dimostrare che Curiosity non è su marte allo stesso modo che è possibile dimostrare che la Versione Ufficiale del 9/11 è falsa.

Per adesso si stanno analizzando gli avvenimenti, e non è certo colpa di chi fa notare una stranezza se la stranezza c'è.

Ci stai dicendo che è un delitto di lesa maestà dubitare della NASA, che tante volte in passato ha manipolato foto e filmati senza avvisare, manipolando quindi la percezione che il pubblico ha degli eventi?

E' sfacciato chiedere che chi fa un affermazione (Curiosity è su Marte) la dimostri?

Non possiamo dire che qualche elemento non ci torna se non dimostriamo l'intero complotto?

Allora caro mio, prendi le vere affermazioni che vengono fatte in questo forum, le associ alla persona che le fa e non all'intera comunità, e poi ci metti i commenti tuoi.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Polonio
Inviato: 23/8/2012 15:58  Aggiornato: 23/8/2012 16:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Curiosity si è fatta la bua
mmm, continuo a non avere le idee chiare. è vero che non capisco un catzo e che non ho fatto ricerche approfondite, però ancora non capisco come possano aver frenato il modulo.
ho girovagato un po' (molto po') e ho trovato una foto del modulo di rientro dell'apollo 15 che, se non ho capito male, pesava meno di una tonnellata. in quella foto si vede che era provvisto di 3 paracadute decisamente grandi (certo, poi se ne sono aperti solo due, ma il mio dubbio rimane).
facendo un po' di proporzioni (sempre a rigor di naso, tenendo conto della densità dell'atmosfera marziana) il paracadute di curiosity doveva essere grande quanto l'australia.


@pyter:
non capisco se la foto che hai postato era rivolta a me e se era una presa per culo, ad ogni modo era simpatica.

RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 16:00  Aggiornato: 23/8/2012 16:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Mi hai preso per un coglioncello RiccardoM?

Prima di discutere con me evita di "glissare" sulla stronzata che hai detto e che ti ho sottolineato.

Far finta di niente non è che aiuta...

O magari sei convinto di aver scritto una cosa intelligente?


Togli pure il diminutivo.
Infatti credo che tu abbia scritto prprio una stronzata.

Infatti anche nella vita quotidiana, se vai dal dentista per farti togliere un dente e credi di sapere che il dentista stia per farlo nel modo sbagliato, sarai tu a dover dire al dentista PERCHE' CREDI che lo stia facendo nel modo sbagliato. Altrimenti il dente te lo togli da solo con il filo interdentale e l'uscio di casa... Oppure credete che un bidello possa progettare e costruire un Eurofighter sulla base del "normale buon senso" solo perche' di aeroplanini di carta nella sua vita ne ha fatti migliaia?

Quindi con la storia del lancio del satellite io vi ho chiesto innanzitutto se siete "dentisti o avvocati" intendendo sapere se avete competenze che comportano conoscenze specifiche fuori dall'ordinario, perche' in tal caso con le vostre sparate potreste avere riassunto in breve concetti basati su una conoscenza reale. E' una richiesta molto piu' che lecita.

Con questo non voglio dire, ne lo volevo nel mio post precedente, che se non avete mai mandato un satellite in orbita non potete dire nulla. Solo che, in ogni caso, se dite qualcosa dovreste essere in grado di argomentarlo.

Invece frasi del tipo
Citazione:
"forse l'esempio piu calzante poteva essere un aereo in stallo che precipita, anche in quel caso nessuna vibrazione o per lo meno non dovuta alle ali, in discesa e planando non si verifica MAI il flutter"

che risultano stracolme di sicumera ed al tempo stesso sbagliate sino al midollo gettano un gran discredito sulla vostra capacita' di analisi.

Questa frase e' la dimostrazione lampante di come, sulla base di una non meglio precisata esperienza data dal quotidiano vivere, si possano immaginare cose assolutamente non vere.. e CREDERLE VERE!! Questo fenomeno si chiama stupidita'!! Chi non ha mai dubbi e' solo stupido!!

Citazione:
scusate l'intromissione ma, a rigor di naso, io direi che, se l'atmosfera è meno densa, occorre spendere più energia per frenare...


E' vero, pero' si dovrebbe considerare anche il fatto che, come dichiarato nel filmato di animazione della NASA, l'atmosfera molto rarefatta ha permesso l'utilizzo di un particolare paracadute ipersonico.. che non e' impiegabile sulla Terra. Al tempo stesso, se da un lato consideri l'atmosfera rarefatta devi considerare anche la scarsa forza di gravita' di Marte.

QUINDI?

Quindi vedo che nessuno, me compreso, qui e' in grado di cavarne le gambe su questioni puramente tecniche di questa portata. Quello che e' stato possibile per l'11 settembre grazie alla natura molto "terrestre" degli eventi quindi confrontabili con l'esperienza maturata in anni da professionisti di ogni specialita'(*) e condivisa su internet, lo e' molto meno per questioni cosi' tanto fuori dall'ordinario.

(*) quella professionalita' tanto deprecata ed insultata da persone quali Viper quando gli viene richiesta, torna invece comoda e viene pure sbandierata quando appartiene ad altri che sostengono la propria tesi.

Comunque vedo che il 3d ha preso una vena polemica non indifferente, non era questa la mia intenzione, che ci crediate o meno non importa un gran che. Quello che ancora non vedo scritto da nessuno e'... PERCHE' CREDETE CHE MARTE SIA UNA MESSA IN SCENA.

Con pareri un minimo articolati, se possibile..

RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 16:16  Aggiornato: 23/8/2012 16:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Chiedo ammenda per i toni, e per il "voi".. ma tenete presente che, per il momento vedo attacchi da ogni parte. Non riesco certo a rispondere a tutti, in ordine uno per volta.. quindi cascare nel VOI e' quasi automatico.
Citazione:
Quindi il concetto è:
hai ragione certi interventi sono palesemente poco scientifici, con errori grossolani e potranno sembrare da ignoranti, è vero sono commenti dati per partito preso perché per lo stesso principio per REPUTAZIONE (negativa in questo caso opposto) ma seguono il tuo stesso metodo che non è scientifico e non è dettato dalla conoscenza.

Finalmente un briciolo di ragionevolezza, in ogni modo io non sto difendendo la NASA e non l'ho mai fatto! Ho invece ATTACCATO alcuni membri per via di commenti chiaramente scritti alla pene di segugio ma con tanta sicumera.

Il dibattito resta aperto, io continuo sulla mia via ovvero, credo che stia a voi giustificare le vostre tesi molto piu' di quanto non stia alla NASA dimostrare quanto dice. Anche per ovvie ragioni segreto industriale (che poi sappiamo che sono militari, altro che civili) e di normale logica.

Adesso vi devo salutare.. stasera torno.. ma poi per qualche giorno avro' solo un iPad e per vostra fortuna non scrivero' certo questi papiri, forse non mi colleghero' neanche fino a che non saro' di nuovo a casa.. quindi serpellitemi pure di improperi ed accuse.


Polonio
Inviato: 23/8/2012 16:26  Aggiornato: 23/8/2012 16:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/8/2009
Da:
Inviati: 797
 Re: Curiosity si è fatta la bua
"E' vero, pero' si dovrebbe considerare anche il fatto che, come dichiarato nel filmato di animazione della NASA, l'atmosfera molto rarefatta ha permesso l'utilizzo di un particolare paracadute ipersonico.. che non e' impiegabile sulla Terra. Al tempo stesso, se da un lato consideri l'atmosfera rarefatta devi considerare anche la scarsa forza di gravita' di Marte. "

per quanto mi riguarda lo puoi chiamare anche paracadute "gigasonico", il succo non cambia.
e la forza di gravità ridotta non cambia nemmeno la forza di inerzia che devi contrastare.

Pyter
Inviato: 23/8/2012 16:30  Aggiornato: 23/8/2012 16:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
@pyter: non capisco se la foto che hai postato era rivolta a me e se era una presa per culo, ad ogni modo era simpatica.

No era rivolta a RiccardoMassa.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
sasha
Inviato: 23/8/2012 16:34  Aggiornato: 23/8/2012 16:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/8/2009
Da:
Inviati: 47
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Anche io sono del parere che in questo caso la NASA non ci ha preso per il naso.
L'atterraggio della sonda su marte è molto plausibile , non dimentichiamoci che negli anni 70
i sovietici riuscirono nella impresa e con una tecnologia distante anni luce da quella attuale.
Se la meccanica di Newton non è un'opinione, dovrebbe essere facile calcolare il peso della navicella curiosity ,ad occhio e croce se sulla terra la massa era di una tonnellata , su marte è circa di un decimo (100kg); la densità della atmosfera e altri parametri ambientali sono noti in quanto rilevati da altre missioni marziane.
Di conseguenza i tecnici americani avranno pur saputo calcolare il diametro da dare ai paracaduti di frenata.
Come ultima cosa non dovremmo meravigliarci più di tanto di queste imprese, non dimentichiamoci che la cultura tecnica USA ha generato cose inimmaginabili un secolo fa,
e su questa che basano la loro superiorità nel mondo attuale ; solo la russia compete a livello di tecnologia bellica.
Per quanto riguarda l'allunaggio le cose si svolsero diversamente ,fu dettato da motivi di propaganda politica e in pratica il programma si svolse realmente con tutto il corollario di sviluppo tecnologico ma finì ad un certo punto poichè sin dall'inizio sapevano che pestare con piedi
il suolo lunare non significava alcunchè.

VIPER
Inviato: 23/8/2012 16:42  Aggiornato: 23/8/2012 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Togli pure il diminutivo. Infatti credo che tu abbia scritto prprio una stronzata. Infatti anche nella vita quotidiana, se vai dal dentista per farti togliere un dente e credi di sapere che il dentista stia per farlo nel modo sbagliato, sarai tu a dover dire al dentista PERCHE' CREDI che lo stia facendo nel modo sbagliato. Altrimenti il dente te lo togli da solo con il filo interdentale e l'uscio di casa... Oppure credete che un bidello possa progettare e costruire un Eurofighter sulla base del "normale buon senso" solo perche' di aeroplanini di carta nella sua vita ne ha fatti migliaia?



Ahahahahah! Sei incredibile... Hai altri equilibrismi per evitare la cagata che hai scritto prima oltre a questo patetico tentativo di provare a invertire il problema? Se questo è il massimo che sai fare mi deludi un pochino...

Grazie comunque, visto che la tua firma l'hai lasciata, perdonami se vado oltre....

crunch
Inviato: 23/8/2012 18:34  Aggiornato: 23/8/2012 18:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM

No questo non lo accetto da un fesso che parla di turbolenze sotto un ala in stallo, ora ti do qualche link per darti la misura delle stronzate che hai detto, su un modellino delle dimensioni circa di curiosity e su due veri aerei, poi torna a fare i compiti e comunque parlando di stupidi direi che forse ti batte solo tua madre per averti partorito, adesso hai proprio rotto i coglioni

http://www.youtube.com/watch?v=XcAUa5DjxuE

http://www.youtube.com/watch?v=seydwIXukBI

http://www.flightlevel350.com/Aircraft_Slingsby_T67_Firefly-Airline_Untitled_Aviation_Video-5022.html

crunch
Inviato: 23/8/2012 18:38  Aggiornato: 23/8/2012 18:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
abbidubbi

leggere vibrazioni arrivano per qualche istante dall'equilibratore per effetto del buffeting e tutt'al piu di riflesso possono essere causate dal raggiungimento del limite strutturale, addirittura sugli aerei con parti mobili elettriche montano un dispositivo che in caso di stallo manda APPOSITAMENTE vibrazioni sulla barra/volantino

Jurij
Inviato: 23/8/2012 19:10  Aggiornato: 23/8/2012 19:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Pyter una domanda: hai postato la foto del "trota" quando lo stavano testando per spedirlo su marte?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 23/8/2012 19:32  Aggiornato: 23/8/2012 19:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
sasha
Citazione:
Anche io sono del parere che in questo caso la NASA non ci ha preso per il naso.

Non conosco il pensiero degli altri, ma per quanto mi riguarda il prendere per il naso non si limita ad un falso atterraggio.

Prendere per il naso significa anche nascondere parti di filmati o di foto compromettenti, oppure modificarli e per questo basta andare su Google Moon e se ne ha subito una prova.

Allora poche storie, finché c’è nasa non ce garanzia.

Tanto per fare un paragone: credere in quello che afferma quest’agenzia è come sapere cosa si trova nell’area 51.

Ora se qualcuno sa sicuramente cosa c’è nell’area 51 si faccia pure avanti, altrimenti il dubbio è sovrano.

P.S. Perchè uso come termine di paragone l'area 51?
Semplicemente perchè vengono gestite allo stesso modo, in nero.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
crunch
Inviato: 23/8/2012 19:43  Aggiornato: 23/8/2012 19:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Salva81

Citazione:
hai ragione certi interventi sono palesemente poco scientifici, con errori grossolani


adesso pero' anche tu dovresti dire quali e perche' e soprattutto

Citazione:
Ciò che dici in alcuni passaggi è assolutamente corretto


quali e sulla base di cosa lo puoi affermare?

Se no facciamo che siamo tutti professorini e la bassa plebaglia ignorante non esiste piu


Sertes
Inviato: 23/8/2012 20:13  Aggiornato: 23/8/2012 20:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
per il momento vedo attacchi da ogni parte


Citazione:
Adesso vi devo salutare.. stasera torno.. ma poi per qualche giorno avro' solo un iPad e per vostra fortuna non scrivero' certo questi papiri, forse non mi colleghero' neanche fino a che non saro' di nuovo a casa..


Viper, compra la schedina, che come oracolo sono una bomba!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 20:35  Aggiornato: 23/8/2012 20:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
No questo non lo accetto da un fesso che parla di turbolenze sotto un ala in stallo, ora ti do qualche link per darti la misura delle stronzate che hai detto, su un modellino delle dimensioni circa di curiosity e su due veri aerei, poi torna a fare i compiti e comunque parlando di stupidi direi che forse ti batte solo tua madre per averti partorito, adesso hai proprio rotto i coglioni

Complimenti per lo stile e per i filmatini.
Io non ho mai parlato di turbolenze "sotto" l'ala (citami se ti riesce) ma solo di turbolenze generate dalla rottura del flusso laminare sulle superfici dell'ala. Essendo che lo stallo avviene ad elevati angoli di attacco l'aria "arrivera' da sotto" (almeno mi capisci) e le turbolenze si troveranno "sopra"...

Ti ripeto, citami senza attribuirmi cose che non ho scritto, e soprattutto prova a vedere se riesci a capire il motivo per cui lo stallo ed il buffeting erano stati tirati in ballo. Scrivo in italiano di facile comprensione, non dovrebbe essere difficile. A me sembra che cerchiate di strumentalizzare qualsiasi cosa pur di tirare acqua al vostro mulino, solo per via di una presa di posizione per voi ormai indiscutibile.

In ogni caso complimenti per lo stile, che da solo parla per te..

crunch
Inviato: 23/8/2012 20:51  Aggiornato: 23/8/2012 20:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
In ogni caso complimenti per lo stile, che da solo parla per te..


e a te per la faccia tosta supportatata dll'arroganza tipica della puberta'

RiccardoM
Inviato: 23/8/2012 20:58  Aggiornato: 23/8/2012 20:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Tanto per fare un paragone: credere in quello che afferma quest’agenzia è come sapere cosa si trova nell’area 51.

Ora se qualcuno sa sicuramente cosa c’è nell’area 51 si faccia pure avanti, altrimenti il dubbio è sovrano.

P.S. Perchè uso come termine di paragone l'area 51?
Semplicemente perchè vengono gestite allo stesso modo, in nero.


Qualche segretuccio lo avranno anche loro no? Del resto sono un'agenzia paramilitare che detiene informazioni e tecnologia di interesse tattico.

Sapete perche' i russi iniziarono il programma Buran? Perche' dagli studi che effettuarono al tempo sul programma Shuttle arrivarono alla conclusione che fosse un programma principalmente militare e non civile in quanto i costi non facevano nemmeno lontanamente pari con i vantaggi rispetto all'uso delle semplici capsule. Secondo loro lo shuttle sarebbe servito a sganciare atomiche in suolo sovietico.
Poi i russi fermarono il progetto Buran perche' a seguito del crollo della USSR decadde l'interesse strategico in quanto la super-guerra paventata in regime di guerra fredda perse di attualita' e realismo.

In tutto questo credo che la NASA sia "legittimata" a non diffondere ogni singolo dettaglio o scoperta scientifica/strategica. Del resto i miliardi di dollari sono loro, perché dovrebbero condividere con chicchessia ogni know-how o scoperta duramente (e caramente.. $$$$$$) conquistata?

Ma se da noi un semplice cercatore di funghi fa pure di peggio pur di non far capire dove ha il suo "angolino segreto"...!! Per qualche chilo di funghi!!

Mi fate capire cosa vi disturba tanto del loro comportamento? Certo potrebbero raccontare tutto spiattellando ogni minimo dettaglio su Internet ... e dopo qualche annetto si troverebbero qualche paese concorrente con una nuova applicazione militare per la quale non avrebbero difese affidabili.

In ogni modo, lo ripeto: io non difendo la NASA che giustamente si fa anche i cavoli suoi.. pero' ridacchio di voi che mi sembrate abbastanza infantili, se questi sono i vostri argomenti.


Pyter
Inviato: 23/8/2012 21:44  Aggiornato: 23/8/2012 21:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Pyter una domanda: hai postato la foto del "trota" quando lo stavano testando per spedirlo su marte?

E' uno degli astronauti arrivati alla Nasa dopo aver studiato al CEPU?

Ma dove vivete, su Marte?



E' Howard Wolowitz.

Ho visto i filmati dei test della Nasa, tutti applaudire ... poi i post di RiccardoM e non ho potuto fare a meno di pensare a lui. Sta per partire, anzi mi pare sia già partito per una missione congiunta con i russi.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Jurij
Inviato: 23/8/2012 21:59  Aggiornato: 23/8/2012 21:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM
Citazione:
In tutto questo credo che la NASA sia "legittimata" a non diffondere ogni singolo dettaglio o scoperta scientifica/strategica. Del resto i miliardi di dollari sono loro, perché dovrebbero condividere con chicchessia ogni know-how o scoperta duramente (e caramente.. $$$$$$) conquistata?

Che stai dicendo?

I soldi sono del contribuente americano mica dei sottospecie di “man in black” che gestiscono a mo di cosa nostra questo ente.

Quando vanno a mostrare che servono a qualcosa come ente ed i soldi che magnano sono giustificati, fanno grandi promesse, ma poi i segreti che sarebbero di tutti coloro che hanno pagato, se li gestiscono a modo loro.

A quel punto il contribuente non è mai adulto abbastanza per capire …


Citazione:
Ma se da noi un semplice cercatore di funghi fa pure di peggio pur di non far capire dove ha il suo "angolino segreto"...!! Per qualche chilo di funghi!!

Il cercatore di funghi non va in giro a chiedere soldi per un cane da tartufi, si arrangia da solo a cercare e pertanto è giustificato a tenersi il segreto derivato dai propri sforzi.


Citazione:
i fate capire cosa vi disturba tanto del loro comportamento? Certo potrebbero raccontare tutto spiattellando ogni minimo dettaglio su Internet ...

Perché quando avevo 6-7 anni ero orgoglioso della tecnologia dell’uomo e di dove era arrivato nell’esplorazione, ci credevo, quindi quando ho iniziato dopo molti anni a capire mi sono girate forte !

La nasa è talmente sputtanata che può anche addirittura raggiungere la cia (anche se li non ci arriva nemmeno la …).

Citazione:
e dopo qualche annetto si troverebbero qualche paese concorrente con una nuova applicazione militare per la quale non avrebbero difese affidabili.

Ma se lo scopo è quello militare, perché non chiarirlo per bene e non diffondere filmini e foto taroccati, nonché creare false illusioni per quelli “sempre credenti”, che poi cercano a tutti i costi di rendere reali queste cose con 4 calcoli?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 23/8/2012 22:01  Aggiornato: 23/8/2012 22:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Pyter, pensa se il dolcevita era verde ;o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 23/8/2012 22:05  Aggiornato: 23/8/2012 22:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
RiccardoM
Citazione:
… pero' ridacchio di voi che mi sembrate abbastanza infantili, se questi sono i vostri argomenti.

Certo, infatti nella fiaba del re nudo è proprio un bambino a sputtanarlo…

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
VIPER
Inviato: 23/8/2012 22:25  Aggiornato: 23/8/2012 22:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Viper, compra la schedina, che come oracolo sono una bomba!


Cazzarola, un terno secco per la ruota di curiosity

Sertes
Inviato: 24/8/2012 13:00  Aggiornato: 24/8/2012 13:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
crunch
Inviato: 24/8/2012 13:16  Aggiornato: 24/8/2012 13:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
ah si...quella con le strade

http://www.youtube.com/watch?v=FHZ5YqgpABo


Blade1960
Inviato: 24/8/2012 16:31  Aggiornato: 24/8/2012 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Ciao a tutti!
@crunch:
ah si...quella con le strade

http://www.youtube.com/watch?v=FHZ5YqgpABo

Nooo...ditemi che non e' una foto ufficiale ditemi che e' una foto dell'area 51,ditemi che si sono sbagliati ad archiviare le foto,ditemi che non possono essere così coglioni.Quanto e' costata agli americani sta motocariola?
Ieri ben due telegiornali nazionali hanno enfatizzato la notizia che sto cesso ha percorso ben 4 (quattro) metri sul suolo marziano..sticazzi ,dal 9 agosto a ieri e che propulsore ha , spinta solidale virtuale o elastico.

Sertes
Inviato: 24/8/2012 16:38  Aggiornato: 24/8/2012 16:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Blade1960 ha scritto:
Nooo...ditemi che non e' una foto ufficiale ditemi che e' una foto dell'area 51


Una cosa non esclude l'altra!

Comunque il link alla pagina del sito nasa era nel secondo link, rieccolo:

http://mars.jpl.nasa.gov/msl/multimedia/images/?ImageID=4428

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
crunch
Inviato: 24/8/2012 17:31  Aggiornato: 24/8/2012 17:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Blade1960

Citazione:
Ieri ben due telegiornali nazionali hanno enfatizzato la notizia che sto cesso ha percorso ben 4 (quattro) metri sul suolo marziano


e oggi i tg hanno mostrato gli immancabili ufo

http://www.youtube.com/watch?v=UMqqSZKG5fc

ognuno tragga le sue conclusioni


Goldrake
Inviato: 24/8/2012 21:58  Aggiornato: 24/8/2012 21:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/6/2007
Da:
Inviati: 204
 Re: Curiosity si è fatta la bua
le foto in bianco e neroooo !!!!!!!



VIPER
Inviato: 25/8/2012 7:28  Aggiornato: 25/8/2012 7:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
e oggi i tg hanno mostrato gli immancabili ufo http://www.youtube.com/watch?v=UMqqSZKG5fc
ognuno tragga le sue conclusioni


Quello non è un UFO, è il Camper dei quattro stipendiati della NASA che hanno portato curiosity a fare un giretto... A uno di loro è scappata anche una gallina che è finita in un altro filmato

ELFLACO
Inviato: 26/8/2012 11:02  Aggiornato: 26/8/2012 11:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Cavolo!!

Ma è vero che è morto Neil Armstrong???
E io che volevo intervistarlo!!!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Jurij
Inviato: 26/8/2012 11:48  Aggiornato: 26/8/2012 11:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Curiosity si è fatta la bua
ELFLACO
Citazione:
Ma è vero che è morto Neil Armstrong???
E io che volevo intervistarlo!!!!

Ahhh, è per quello allora che l’hanno fatto fuori ;o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
ELFLACO
Inviato: 26/8/2012 11:59  Aggiornato: 26/8/2012 11:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Ma è vero che è morto Neil Armstrong???
E io che volevo intervistarlo!!!!

Ahhh, è per quello allora che l’hanno fatto fuori ;o)




“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Pyter
Inviato: 26/8/2012 13:08  Aggiornato: 26/8/2012 13:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Curiosity si è fatta la bua
R.I.P. Armstrong.
Che la sua anima possa veramente riposare in pace, lassù, nel cielo, dove riposano le anime dei coraggiosi e degli intrepidi.
(Sempre che l'anima riesca ad attraversare le Fasce)

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
RiccardoM
Inviato: 27/8/2012 13:23  Aggiornato: 27/8/2012 15:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Citazione:
Che stai dicendo?

I soldi sono del contribuente americano mica dei sottospecie di “man in black” che gestiscono a mo di cosa nostra questo ente.

Quando vanno a mostrare che servono a qualcosa come ente ed i soldi che magnano sono giustificati, fanno grandi promesse, ma poi i segreti che sarebbero di tutti coloro che hanno pagato, se li gestiscono a modo loro.

A quel punto il contribuente non è mai adulto abbastanza per capire …

Parlando in generale si potrebbe dire che anche i soldi spesi dalla difesa, dalle forze di polizia e dalla sicurezza interna sono soldi dei contribuenti ma cio' non toglie che ciascun ente debba secretare gli aspetti piu' sensibili.

Il contribuente, in ogni caso, non sara' mai adulto abbastanza per definizione. La democrazia diretta potra' anche funzionare per questioni di semplice amministrazione (vedi in svizzera, minareti si, minareti no) ma non puo' funzionare altrettanto bene su temi piu' complessi, meno che mai in regime di suffragio universale (ebbene si, non sono un amante della democrazia).

Se lo scopo dei viaggi spaziali e' quello di acquisire conoscenze e tecnologie che possano essere sfruttati a vantaggio di una nazione, e' naturale che tali conoscenze e tecnologie, nei punti chiave, siano secretate ad uso e consumo esclusivo della nazione stessa il che esclude la discussione pubblica delle stesse. Il fatto che tutto il giochino comunque costi cifre imponenti obbliga ad un minimo di teatrino per l'ottenimento del favore del contribuente, con teatrino intendo tutta la parte divulgativa-propagandistica con l'eliminazione delle informazioni sensibili e l'introduzione di un certo numero di inesattezze.

Vi faranno anche girare le scatole ma non vedo grosse alternative, laddove abbiano dovuto sviluppare soluzioni uniche e/o nuove tecnologie, col kaiser che verranno a spiegarle fintanto che queste rappresenteranno lo stato dell'arte della tecnologia umana.

Il problema vero, semmai, non e' nella NASA in se ma nel fatto che la classe politica e dirigente odierna (direi da almeno un paio di secoli) ha completamente perso di vista il proprio scopo ed e' stata strumentalizzata da poteri esterni. Poteri ormai divenuti quasi onnipotenti che possono fare e disfare senza dover rendere di conto a nessuno e senza alcun obbligo morale.

Quindi si potra' disquisire all'infinito sulla NASA ed i suoi segreti, si potranno fare illazioni di ogni tipo ma non si potranno avere certezze al riguardo ed in ogni modo il tutto e' solo un falso obiettivo con il quale intrattenere persone che altrimenti ficcherebbero il naso altrove. Perche' se il Presidente degli Stati uniti ed il Congresso fossero semplicemente quello che dovrebbero essere, tutti questi altri problemi cesserebbero di esisterere, sono come il gocciolio del naso durante un raffreddore, come la diarrea dovuta ad una gastroenterite batterica... hai voglia a tappare.. se non elimini l'infezione.

Lo stesso si puo' dire di Monti, Napolitano e co, senza distinzione tra destra e sinsitra italiana.

Goldrake
Inviato: 28/8/2012 20:50  Aggiornato: 28/8/2012 20:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/6/2007
Da:
Inviati: 204
 Re: Curiosity si è fatta la bua
la sabbia rossa e le pietre blu


Ermetico
Inviato: 29/8/2012 13:37  Aggiornato: 29/8/2012 13:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/7/2011
Da:
Inviati: 66
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Oggi sul sito dell'ANSA ho visto alcune foto di Marte inviate da Curiosity (a quanto dicono).

Mi lascia perplesso questa:

N° 5


So tutto? No, grazie!
Il "convinto" avvelena anche te. Digli di smettere.
Halo1367
Inviato: 21/9/2012 14:06  Aggiornato: 21/9/2012 14:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/6/2006
Da: Bengodi
Inviati: 174
 Re: Curiosity si è fatta la bua
Giusto per agggiornare il discorso al 21 settemre 2012.
L'ultima foto inviata da Curiosity...

qui

"Voi lasciatemi battere e controllare la moneta di una nazione e a me non interesserà chi ne faccia le leggi".
Nathan Rothschild, 1791

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA