Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Energia e Ambiente : Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Inviato da Redazione il 20/12/2012 5:20:00 (15727 letture)

AVVISO: Alle ore 22 incontro fra Paolo Franceschetti, Massimo Mazzucco ed Enore Montini su radio UFOCAST. it.1000mikes.com/show/ufocast

****

Il 17/12/12, c/o l’Hotel Congressi Centergross in Bentivoglio (Bo) c’è stata una conferenza, organizzata dall’A.C.I.R.M.O. (Un associazione di medicina olistica in Bologna) con ospite e unico relatore l’Ing. Keshe della Fondazione non-profit omonima, con sede a Ninive in Belgio.

Essendo curioso di comprendere se la sua scoperta tecnologica a base gravitazionale-magnetica possa realmente trasformare il mondo mi sono aggregato alla conferenza (per la “modica” somma non proprio-profit di Euro 40).

Non sapevo esattamente cosa aspettarmi, ma l’impressione generale che ne ho ricavato è che la cosa sia molto seria, con contorni sfumati, non definiti, non chiari. Mi spiego meglio.

Dopo la presentazione alle ore 20:30 circa da parte del presidente dell’A.C.I.R.M.O., ha preso la parola con mio grande stupore il Deputato (credo del PDL) On. Fabio Marano che in sintesi ha raccontato quello che è accaduto in questi ultimi mesi, ...


... di come dall’Italia siano giunte da Settembre/Ottobre 2012 circa 8000 e-mail all’Ambasciatore Italiano in Belgio per inviare rappresentanti e staff tecnico italiano alla conferenza che la Fondazione Keshe ha effettuato in quel periodo.

L’On. faceva presente che il governo italiano non solo ha inviato rappresentanti e tecnici, come altri Stati (addirittura Taiwan avrebbe inviato circa 250 scienziati), ma ha anche ricevuto dall’Ing. Keshe gratuitamente una chiavetta USB con tutta l’essenza scientifica della sua scoperta, dai progetti alle sue applicazioni e quant’altro. Inoltre sempre l’On. Marano aggiungeva che lui stesso aveva scritto un e-mail al governo per chiedere cosa ne stessero facendo del materiale sulla chiavetta e chi materialmente ne fosse in possesso. Di risposta il Governo ha scritto che personale qualificato sta studiando tutto il materiale e che tra 2 mesi riceveremo maggiori dettagli. Però come lui stesso sottolineava non avevano risposto su chi materialmente ha in questo momento la chiavetta USB donata dalla Fondazione Keshe all’Italia.

Ha concluso il suo intervento presentando l’ing. Keshe, auspicando realmente che possa essere il nuovo Tesla per il bene di tutta l’umanità. (Sarò sincero in un momento in cui tutta la politica e tutti i politici nel nostro paese non sono credibili, questo signore mi ha fatto una buona impressione, ha speso la sua reputazione).

E così ha preso la parola l’Ingegnere che ha esordito dicendo: Questa tecnologia ci distruggerà o ci salverà!!! Adesso posso solo in maniera grossolana riportare il sunto della sua spiegazione, in quanto non sono un fisico nucleare e purtroppo parlava in inglese troppo spedito; la traduzione simultanea non è stata delle migliori e con l’Ing. Keshe che si “stava arredando il tunnel nell’iperspazio”… non ce la potevamo fare.

In sostanza ha fatto espressamente capire che in realtà non ha scoperto niente di innovativo: in realtà ha solo imparato dalla natura. Ha spiegato di come la verità è sotto i nostri occhi, ma non ce ne rendiamo conto!

Basti pensare che la natura ha concepito forze in grado di muovere corpi giganti (come il nostro pianeta) alla velocità di 1600 Km orari e chiaramente ironizzando, tale propulsione energetica, non è alimentata dal petrolio (mentre proiettava sullo schermo il nostro pianeta con 2 ali di Un Boing con 2 reattori per ala).

La scienza oggi, la fisica nucleare ci può spiegare come è formato un atomo (cioè un protone, un neutrone ed un elettrone), ma non è ancora in grado di spiegare come è formata ognuna di queste particelle. Sembrerebbe secondo i suoi studi che ogni particella elementare sia composta in egual misura da una parte di materia, da una parte di anti-materia e da una parte di materia oscura. Questo permette non solo la generazione di un campo magnetico-gravitazionale (attrazione/repulsione), ma anche rotatorio. Dall’interazione di differenti campi in ultima analisi si genererebbe plasma ed energia e che variandone le condizioni, da questo plasma praticamente risulterebbe possibile generare ogni materiale, perfino alcuni che non ancora conosciamo. Ha spiegato che le leggi dell’universo agiscono allo stesso modo sia a livello atomico e sia con sistemi più grandi quale ad esempio il sistema solare: un bicchiere d’acqua , una bottiglia d’acqua e un oceano d’acqua, sono sempre acqua! Non chiedetemi però le profonde implicazioni di questa frase.

Una delle cose più incredibili è stata quando ha affermato, proiettando delle immagini sul maxischermo che in realtà gli stati della materia non sono solo 3 (1° Solido, 2° Liquido e 3°Gassoso), ma che ne esistono altri 2 : un altro denominato da lui GANS State (4° Dove “GANS” è una sorta di acronimo di “GAs in Nano Solid state) e un altro di Plasma (5°). A conferma di ciò ha trasmesso delle immagini dei test effettuati con altri ricercatori c/o il laboratorio indipendente (credo Belga) Elektor , dove ad esempio era possibile vedere, Metano Solido CH 4 (in polvere). Ha proiettato anche immagini di test effettuati sulle piante, per l’agroalimentare con risultati stupefacenti circa la crescita rigogliosa.

Le applicazioni di questa energia sarebbero infinite, non solo come nuovo tipo di produzione elettrica per uso domestico o industriale, ma anche come forza propulsiva di movimento per autoveicoli a levitazione magnetica, ma anche potenzialmente per astronavi per viaggi interplanetari. Addirittura si potrebbe sintetizzare qualsiasi alimento per la nutrizione umana!

L’ Ing. Keshe mi è apparso molto umile e soprattutto sereno anche se un po’ intimorito per le reazioni che potrebbe scatenare questa tecnologia oltre che per le implicazioni personali che ne derivano e per l'ulteriore difficoltà della sua nazionalità (di origine iraniana) per cui sembrerebbe essere stato arrestato per 11 giorni senza motivo, in Canada appena atterrato in aeroporto.

Ha raccontato che il presidente Obama dopo 6 ore dalla sua elezione avrebbe annullato il decreto presidenziale che inibiva l’accesso della sua tecnologia e della sua persona sul territorio degli Stati Uniti e che la N.A.S.A. lo ha contattato, richiedendo un incontro. Inoltre a suo dire anche altri scienziati iraniani stanno sviluppando questa tecnologia e sembra che i 2 droni americani, recentemente fatti atterrare forzatamente dalla Repubblica Iraniana, abbiano utilizzato questa tecnologia, campi gravitazionali-magnetici proiettati per costringerli al suolo.

Secondo sue previsioni, grazie al fatto che questa tecnologia è stata portata a conoscenza nello stesso momento a tutte le nazioni, ci saranno degli incredibili cambiamenti dai 12 ai prossimi 24 mesi !

Era presente anche il Sig. Tom Bosco Direttore di Nexus Italia, persona squisita, con cui ho simpaticamente discusso a termine conferenza e anche lui, come me pensa che grandi cambiamenti in atto, siano palpabili ogni giorno, ma qui mancano diversi pezzi del puzzle per una corretta visione d’insieme.

Mauro C.

***

NOTA: Ho ricevuto questa e-mail da un nostro lettore, e ho deciso di pubblicarla anche se l'argomento Keshe è già stato ampiamente discusso nei forum.

Vorrei che questa fosse un'occasione per riassumere in home le diverse posizioni che sono state sostenute dagli utenti nei forum, per permetterci almeno di capire se siamo di fronte a qualcosa di serio oppure no.

Grazie

M.M.

Voto: 9.00 (3 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Jurij
Inviato: 20/12/2012 6:55  Aggiornato: 20/12/2012 6:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
È da un po' che ne sento parlare qui su LC.

Parlavo poco fa con un collega sul fatto che, durante l'ultimo secolo, siamo avanzati moltissimo con la tecnologia elettronica, ma i motori nelle nostre auto sono sempre gli stessi (valvole pistoni) movimentati dai dinosauri.

Per tornare a keshe, per quanto visto finora (per conto mio) rimane una delle tante “baggianate” che girano negli ultimi tempi.

Ci vogliono prove concrete e non mi si dica che non si trova qualcuno che investe qualche centinaio di milioni su un qualcosa di funzionante.

A proposito di “baggianate”, domani se ne conclude una grossa, uno “spartiacque”, da li in avanti sarò molto meno propenso a sorbire certe notizie.

p.s. Comunque nel cassetto c'è sempre un posto ;o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Fabrizio70
Inviato: 20/12/2012 7:25  Aggiornato: 20/12/2012 7:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
riassumere in home le diverse posizioni


Riassunto versione breve: Ci fà

Riassunto versione lunga:

Avevo chiesto nel forum la verifica di alcune dichiarazioni fatte nel sito della fondazione , ad oggi senza risposta , le ripropongo qui :


http://www.keshefoundation.org/en/introduction/mehran-tavakoli-keshe/68-mehran-tavakoli-keshe-en

Citazione:

Citazione:

In 1981 he graduated from Queen Mary College, University of London, as a nuclear engineer specializing in reactor technology system control.

He has spent the years since then completing a system for the production of gravity and energy using a radioactive hydrogen-fueled reactor that is clean and safe.

He has covered all aspects of the design of a new plasma nuclear system from the very beginning to its present stage. This has included the design, the fuel, the testing and practical applications.

Since 2002 he has concentrated on completing the full range of his technology for launching into the scientific world and industry.

In September 2004 he was invited by a leading western country, through its government office organizations, to present his technology for evaluation.



Dall' 81 al 02 ha lavorato alla sua tecnologia e nel 04 un governo occidentale la ha invitato a presentare la sua tecnologia , il problema è che non si trovano paper o abstract di questi studi , esistono documenti antecedenti al 2004 ?

Citazione:

From November 2004 to March 2005 his technology was under consideration by scientists at a university.

In March 2005, the report from the university declared that energy production through this new technology is feasible.



Un report di questa affermazione ?
Un comunicato stampa, una conferenza , una nota su un post-it ?

Citazione:

In April 2005, through government organizations, a commercial development partner was found to study the practicality of developing this system. Agreement was reached between both parties and the development company was satisfied that the system is practical and workable, as was reported in the feasibility study by the university.

By 17 September 2005 the preliminary evaluation of the system was complete and the parties agreed that they were ready to proceed with the physical production of the first Gravitational and Energy system.



Questa è più semplice , chi lo finanzia ?

Citazione:

At the end of 2005 and the beginning of 2006 several static plasma reactors were built to confirm the theoretical principles of the technology. These static reactors all work at room temperature and at normal atmospheric pressure, and provide voltage and current.

Since the beginning of 2006 several prototypes of dynamic plasma reactors specifically designed to achieve lift and motion have been built and successfully tested



E' possibile vederne UNO in funzione ?

Citazione:

The use of plasma reactors for health purposes has been tested, in cooperation with doctors, and some of the results achieved in these trials can be seen in the Health section of this website



Anche qui si nota l'assoluta assenza di report , abstract , studi , ne riuscite a trovarne UNO ?

Citazione:

A paper was published about the direct capture of CO2 and CH4 from the environment, where the CO2 and CH4 were in a liquid state at room temperature and room pressure. The CO2 and CH4 were proven by IR and XRD spectroscopy performed by a Belgian university.



Questo dovrebbe essere facile.....


Buon lavoro.....


Da notare l'ultimo punto , nel sito parla di CH4 in forma liquida , poi alle conferenze mostra immagini di CH4 solido , inoltre vorrei segnalare a Mauro , casomai non lo avesse letto nel forum , che lui è uno di quelli sfigati che non ha visto la supermegafantatecnologia in funzione :

http://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?136090.last

Citazione:

Stamattina abbiamo avuto un incontro privato con Keshe (8 persone), e quello che ci ha detto e mostrato è stato qualcosa di incredibile, le cose andranno raccontate per gradi e quello che può essere mostrato sarà fatto gradualmente per preparare tutti al cambiamento. Ci ha mostrato il reattore, lo aveva nella sua valigetta, è molto piccolo (come un'arancia), la sua superficie nel funzionamento si è ricoperta di una sostanza molto simile a un diamante con molti colori e non si riesce a capire che materiale sia. Il suo funzionamento è a dir poco da fantascienza, bisogna essere preparati in qualche modo per capire, cercherò di farlo non appena riuscirò a trovare le parole adatte, credetemi non è semplice, qui su altrogiornale siamo abituati a leggere di tutto ma sempre con una vena di scetticismo o leggerezza pensando e anche sognando qualcosa che non vedremo mai, o che hanno visto (forse) solo quelli che facevano recupero di crash alieni.


Fossi in lui chiederei il rimborso del biglietto....

N.B:A quanto dichiarato la PRIMA applicazione pratica di questa tecnologia è un arma, meditate gente , meditate...

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Sertes
Inviato: 20/12/2012 8:31  Aggiornato: 20/12/2012 8:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
A mio avviso il vero problema è che mentre si concedono tempi e spazi a questo personaggio che di concreto non ci ha dato null'altro che rassicurazioni, Rossi il suo reattore a fusione nucleare non solo l'ha già costruito, ma l'ha pure messo in vendita, e se all'installazione esso non rende quanto è descritto nella scheda tecnica dei parametri di funzionamento, ti da indietro i soldi. Questa è serietà.

http://www.prometeon.it/

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
clausneghe
Inviato: 20/12/2012 8:44  Aggiornato: 20/12/2012 8:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Sabato scorso 15 dic. ero tentato dall'andarlo a sentire, questo Ing. Keshe, al per me vicino centro Fiera di Montichiari (bs) .
Poi non sono andato per vari motivi, non ultimo quello economico,essendo io in questo momento senza il becco di un quattrino..

Ma ho copiaincollato questo striminzito resoconto di Bresciaoggi.it eccolo.

Montichiari. «L'uomo ha copiato l'uccello per volare. Così, le mie tecnologie non fanno altro che replicare il funzionamento dell'universo per produrre energia pulita e illimitata». È uno degli slogan che l'ingegnere nucleare Mehran Tavakoli Keshe ha usato per spiegare i suoi studi potenzialmente rivoluzionari. Lo scienziato di origine iraniana, titolare dell'omonima fondazione belga, ha ricevuto l'International Talent Gold, sabato al Centro fiera di Montichiari. Il premio, promosso da Fondazione Zanetto e Talentcity, riconosce i suoi meriti nei confronti del benessere dell'umanità. LA KESHE Foundation, senza scopo di lucro, si occupa di esplorazioni spaziali. Per migliorarle ha sviluppato una serie di tecnologie al plasma (chiamate Magrav) che hanno numerose applicazioni nella vita quotidiana: dai trasporti all'eliminazione dell'inquinamento (il sistema era stato offerto alla centrale nucleare di Fukushima), alla salute e, soprattutto, alla produzione di energia. Il merito è di avanzati generatori al plasma. «Non abbiamo scoperto niente di nuovo, per questo la nostra proposta iniziale di brevetto non era stata accettata. Abbiamo solamente compreso la struttura interna della terra, che copiamo per creare campi magnetici e, insieme, gravitazionali. Abbiamo capito come funziona la struttura del plasma. Questo è il principio». Keshe ha spiegato come il governo italiano abbia accettato di ricevere la sua tecnologia, anche se questo non significa ancora che stia collaborando con lui: «Lo stesso vale per gli altri Paesi ai quali abbiamo consegnato il progetto Magrav». Alcuni già collaborano (la Sierra Leone per prima), altri meno. Perciò l'ingegnere si è rivolto direttamente agli scienziati, anche italiani: molti sono concordi, anche se le teorie sono diverse rispetto a quelle accademiche, altri sentono minacciato il proprio lavoro. Così, Keshe, attraverso il suo sito internet, vuole insegnare a ciascuno come replicare i generatori. «Online, trovate i dettagli per costruirli. Vi costano dieci dollari, o milioni se aggiungete optional. Il risultato sarà uguale». Considerata la gratuità e la facilità della realizzazione, non mancano le ricadute negative. «Certo - replica Keshe -, ma questa tecnologia cambierà la struttura sociale del mondo in modo pacifico. Basti ricordare come il drone statunitense, presente sul suolo iraniano, sia stato portato a terra senza guerra, semplicemente circondandolo con un campo magnetico. Tutte le conoscenze militari attuali sono ormai obsolete, grazie a questa teoria. Il bene dell'umanità è l'unico obiettivo che la fondazione persegue». L'ingegnere, dopo più di trent'anni di studi, è convinto che questa scoperta porterà lavoro se usata correttamente, manderà in soffitta i tradizionali combustibili, ormai inutili, e che già da domani gli studiosi a conoscenza di questo progetto sarebbero in grado di iniziare a renderlo concreto. «Però - conclude - perché l'umanità comprenda e sfrutti a pieno questa tecnologia potrebbero passare dai 200 ai 400 anni».

Luca Regonaschi

funky1
Inviato: 20/12/2012 9:09  Aggiornato: 20/12/2012 9:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Il premio, promosso da Fondazione Zanetto e Talentcity, riconosce i suoi meriti nei confronti del benessere dell'umanità.


Si può discutere su quanto sia coerente attribuire un premio con queste motivazioni ad una persona che per l'umanità non ha fatto nulla, se non illudere chi non ha i mezzi per rendersene conto e spillar loro quattrini.

Ogni volta che si parla di questo personaggio si fa il suo gioco. Se qualche merito gli si deve proprio attribuire è quello di essere un più che discreto uomo di marketing.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
peonia
Inviato: 20/12/2012 9:14  Aggiornato: 20/12/2012 9:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
riporto qui quanto ho scritto nel forum ovvero, diciamo meglio, ho copia-incollato, due post relativi a Keshe, da due fonti diverse:

A domanda mia sulla testimonianza, riportata da Fabrizio70, di uno degli 8 favoriti...

"L'essere umano può sperimentare 4 stati di coscienza: stato di veglia, di sonno, di sogno e il trascendentale che è molto di più di quello causale perché mediante la trascendenza lo si può testimoniare. La materia, noi compresi, ha anch'essa 4 stati: solido liquido gassoso e plasmatico o eterico. L'etere è ovunque e permea ogni cosa, compreso quindi anche il motore energetico toroidale che anima la terra e qualunque cosa o pianeta nell'universo. Keshe parla di Antimateria, Materia e Dark Energy. La Dark energy è il ponte energetico che lega l'Antimateria con la Materia. Ma c'è un substrato dietro la Dark Energy ed è il pensiero. Il pensiero è una forma di energia e intelligenza che ha 2 caratteristiche essenziali: pensare senza azione alcuna (trascendenza o testimonianza) o interazione (creazione). L'antimateria e bidimensionale, adimensionale e senza spessore. Trasportiamo tutto ciò nel campo esoterico Vedico. Assoluto (antimateria), Relativo ( il mondo con la sua substruttura di natura eterica o plasmatica) e Campo di tutte le possibilità o ponte energetico o Dark Energy. Nella Dark Energy il potenziale creativo si attua attraverso 8 canali primordiali preferenziali attraverso il quale il Pensiero crea la struttura primordiale dell'intero universo. Gli orientali conoscono bene le tecniche per poter scandagliare con la mente questi livelli della creazione fino a sperimentare il non-pensiero che è una caratteristica dell'Assoluto o Antimateria. Quindi ogni qualvolta mediante queste tecniche tu passi dal relativo all'Assoluto attraversi anche il Campo di tutte le possibilità. In più ogni volta che dall'Assoluto ritorni nel Relativo porti con te parte della CONOSCENZA radicata nell'Assoluto stesso. Ci stiamo evolvendo. Una volta incamerata tutta la Conoscenza il cammino del cercatore è "terminato". Tutto questo Ambaradan per dire che allorquando sviluppi la conoscenza per aprire l'etere o il plasma incominci a contattare le forme pensiero che sottendono il creato tutto. Ed è molto pericoloso !! L'apparecchiatura che usi per aprire il plasma contattando le forme pensiero diventa VIVA e TI GUARDA e se quello che percepisce è contrario all'armonia universale incomincia ad interagire con TE in maniera negativa. Atlantide è così che è scomparsa."

Ora magari riderete....però credo che prima di sghignazzare come fanno parecchi - motivo per cui ho parlato dell'UMILTA' - resterei aperta a nuove possibili scioccanti novità...se così non sarà,tutto andrà come prima....(speriamo di no!!!!)



edit: altrove ho trovato questo post:
"QUESTO è UN APPELLO PERSONALE A CHI HA SVILUPPATO PROTOTIPI. METTETEVI IN CONTATTO CON IL GRUPPO NUOVO PARADIGMA. francesca_colella1 contatto skipe. desideriamo vederci chiaro in prima persona.. siamo molto scomodi anche noi, anche più di keshe, in quanto portiamo la Cultura del Nuovo Paradigma e veicoliamo la soluzione Economica per entrarci gradatamente fin da subito. desideriamo da una parte PROTEGGERE la possibilità della tecnologia Keshe e dall'altra fare chiarezza su essa. sappiamo per altri motivi, fonti, canali, che questa tecnologia esiste, ma adesso che il Dott. Keshe dichiara di averla, noi più di altri teniamo a fare chiarezza. conosciamo questa tecnologia e nel caso fosse reale il suo manifestarsi adesso, allora noi siamo responsabili della cultura che serve a sviluppare la coscienza utile al suo utilizzo.. che vi assicuro è diversa da quella di adesso che è attualmente in fase embrionale.. per cui fatevi avanti. quando avete sviluppato un reattore fatevi sentire, superate le paure e andate oltre il velo. noi vi stiamo aspettando. documentatevi sul piano a cui stiamo lavorando Economia Nuovo Paradigma. nuovoparadigma.org un piano che gode di ottima protezione a 360°.... vi garantisco che chi porta questo piano ne ha viste di cotte e di crude.. ma è ancora qui... quando avete sviluppato quel tipo di tecnologia e avete considerato che è valida, allora avete una grande responsabilità. avete la responsabilità di immettere direttamente nel circuito quotidiano (con questo clima!!!) questo circuito, una tecnologia che aggrega e disgrega la materia. una cosa delicata che deve essere utilizzata in una società della PACE. per cui o vi fate avanti in una situazione protetta o tacete per sempre fino a che la situazione coscenziale sia quella adeguata. questa tecnologia deve seguire un percorso specifico che è quello di entrare nel circuito formativo universitario di ricerca e progettazione. può essere liberata fra 7-10 anni quando la popolazione è pronta dopo aver sviluppato il giusto percorso formativo-evolutivo. vivere più che dignitosamente da subito, al pari del benessere che potrebbero portare le tecnologie keshe in un certo senso.. il piano c'è le persone che se ne stanno occupando pure. vi aspettiamo."

Ora, se alcune persone (che verranno automaticamente tacciate di ingenua stupidità) vedono cose che vanno oltre la fisica da noi conosciuta, non si potrebbe avere un modo diverso dall'approccio :" se non lo capisco subito e non me lo dimostri subito, non ti credo, sei un buffone!?!"
Sappiamo benissimo che una cosa rivoluzionaria incontra i famosi tre passaggi:
prima viene aggredita, poi derisa, poi diventa ovvia....(se non è proprio esatto, avete capito cmq)
Come sempre siamo divisi in settori che vanno dal credente, all'agnostico, al non credente....forse se invece di litigare fra noi, attendessimo serenamente sviluppi, ne guadagneremmo tutti...invece sembra quasi che Keshe stia attaccando personalmente le persone, tanto reagiscono...


AGGIUNGO CHE CONTINUARE A PARLARE DEL COSTO DEGLI INCONTRI LO TROVO SLEALE. TUTTI SAPPIAMO CHE PER ORGANIZZARE CONVEGNI I COSTI CI SONO E ALTI. SAPPIATE CHE PROBABILMENTE NON SONO STATI COPERTI CON LA PRESENZA DI APPENA 200 PERSONE, NESSUNO SI E' ARRICCHITO!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Homero
Inviato: 20/12/2012 9:31  Aggiornato: 20/12/2012 9:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
«Però - conclude - perché l'umanità comprenda e sfrutti a pieno questa tecnologia potrebbero passare dai 200 ai 400 anni».

Scusate se non faccio una analisi approfondita, ma uno che dici una frase del genere (se l'ha veramente detta) è un cialtrone...
ma come! Dici che chiunque potrà replicare le tue tecnologie, che hai solo copiato ciò che la natura offriva ed è per questo che non hai brevettato (!), che l'Iran ha già usato il Magrav per far atterrare due droni americani...e poi te ne esci dicendo che, però, ops, l'umanità avrà bisogno dai 2 ai 4 secoli (!) per comprendere e sfruttare questa tecnologia (che tu, scienziato, tra l'altro avresti scoperto in pochi decenni)...

http://www.youtube.com/watch?v=6bjQOwXMoPk

vuotorosso
Inviato: 20/12/2012 9:40  Aggiornato: 20/12/2012 9:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Vorrei che questa fosse un'occasione per riassumere in home le diverse posizioni che sono state sostenute dagli utenti nei forum, per permetterci almeno di capire se siamo di fronte a qualcosa di serio oppure no.


Beh, cercando di venire incontro a questa richiesta, il riassunto é stringatissimo: alcuni utenti, pochi, vogliono credere e sperare che Keshe stia dicendo la verità. Altri, la maggior parte, ritengono che, visti i suoi continui rimandi delle demo che lui stesso pianifica per poi procrastinarle ulteriormente, stia solo spacciando fuffa.

I fideisti chiedono il perché dovrebbe farlo, la risposta che gli é stata data sta nei 40 euro pro fondazione no-profit. O nel fatto che nessuno capisce come mai il signor keshe abbia deciso di consegnare chiavette usb alle ambasciate e richiesto poi che i cittadini si diano da fare (le famose 8000 mail) per avere il rilascio dei dati sulla chiavetta. Poteva metterli su emule e in 5 minuti avrebbe risolto i problemi di distribuzione. Ma no.


E' stato anche fatto notare come il signor keshe sia un grandissimo parolaio: nelle sue interviste dichiara di aver giá realizzato ed usato con successo anche sistemi di cura per tantissime patologie, anche gravi, sia traumatiche o meno. Anche per l'Alzheimer non ci sono problemi, sempre a detta sua. Ebben, allora se ha questa capacità conclamata e non la usa (che non vuol dire mandare pdf su chiavetta usb alle ambasciate, vuol dire che fa andare nel suo centro i malati e li fa uscire sani, pari pari quello che lui sostiene di poter fare e di aver giá fatto) allora é personalmente responsabile per tutti i danni, disturbi e sofferenze che poteva far sparire e invece non ha mosso un solo dito.

In piú ci sono state svariate disquisizioni ed analisi che hanno sempre evidenziato il disallineamento tra parole e fatti.

Puro marketing.

Le voci a sostegno di keshe?
è una persona per bene (dopo una serata con lui), ci puoi parlare, trasmette positività, non sta su un piedistallo.
E se ci si 'sbagliati, beh, pazienza.

Quantità innumerevoli di appelli al buon senso sciacquonati giù per il cesso.

End of riassunto.

VIPER
Inviato: 20/12/2012 9:59  Aggiornato: 20/12/2012 9:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Dopo il bordello di stupidaggini messe in luce nel forum dedicato a cui soltanto Peonia che ha spammato senza pietà è rimasta insensibile... Adesso Keshe arriva in Home page...

...Allora a questo punto io ho davvero capito tutto...

Peonia in realtà è la cugina di secondo grado di un parente acquisito di Ashtar Sheran, comandante in capo della confederazione galattica degli autostoppisti; e gli ha talmente scassato la seconda minchia (Ashtar Sheran ha due minchie, una per uso fisiologico e una per farsela scassare) con questa storia di Keshe che è riuscita a convincerlo a prendere contatto con Mazzucco, che in realtà è un agente della cia sotto copertura...

...Mazzucco è rimasto un pò perplesso alla richiesta di pubblicare in home la storia di Keshe perchè dalle informazioni in suo possesso, l'ingegnere (che non è parente di Agnelli anche se mostra la stessa tendenza a giocare con i deretani altrui) è un figlio non riconosciuto dell'antico dio marduck che sta tentando la conquista della terra regalando macchine volanti a tutti e incrementando così dell'800% gli incidenti stradali che ridurranno sensibilmente la popolazione e quindi la resistenza...

...Ashtar Sheran ovviamente non è contento perchè ormai ha rincoglionito mezzo pianeta con la storia della confederazione galattica che salverà il mondo dai cattivi e quindi sa che si impadronirà della terra con l'aiuto degli stupidotti umani e senza colpo ferire che questo rimbambito di Keshe rischia di rovinargli i piani in atto da 2000 anni...

...Quindi perchè dargli ancora spazio?... Il comandante in capo della confederazione galattica ha rassicurato Mazzucco:

Guarda, gli ha detto, intanto gli faccio sequestrare l'unica auto volante che è riuscito a fregare dal mio garage (infatti l'ingegner Keshe per rispondere alla domanda sul perchè non è stata mostrata la famosa auto volante alla prima uscita pubblica come aveva promesso, ha risposto che gli è stata sequestrata dalle autorità la rimessa con la macchina dentro e che essendo attualmente sotto sequestro non può farla vedere)...

...E poi lasciamo pure che organizzi le sue conferenze blaterando sul nulla ma raccogliendo un pò di euro che se entriamo in guerra ci serviranno di sicuro...

...Nel frattempo, quelli di fondazione zanetto che sono molto attivi sono tutti dalla nostra parte; come potete leggere qui: http://www.youdream.info/Ufo---Messaggi.html
I coglionazzi sono convinti che stiamo arrivando per salvarli tutti e credono che Keshe sia un cugino di terzo grado, di un amico di Gesù.


peonia
Inviato: 20/12/2012 10:12  Aggiornato: 20/12/2012 10:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
VIPER ti commenti da solo....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 20/12/2012 10:13  Aggiornato: 20/12/2012 10:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
AGGIUNGO CHE CONTINUARE A PARLARE DEL COSTO DEGLI INCONTRI LO TROVO SLEALE. TUTTI SAPPIAMO CHE PER ORGANIZZARE CONVEGNI I COSTI CI SONO E ALTI. SAPPIATE CHE PROBABILMENTE NON SONO STATI COPERTI CON LA PRESENZA DI APPENA 200 PERSONE, NESSUNO SI E' ARRICCHITO!


200 x 40 = 8000

costo sala 600

spese varie 200

------------------------

utile x gg 7200

-----------------------

utile mese 28800

------------------------
------------------------

VIPER
Inviato: 20/12/2012 10:20  Aggiornato: 20/12/2012 10:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
VIPER ti commenti da solo....


Hai ragione, mi ero dimenticato un link oltre a quello della fondazione zanetto...

Quello che ci trattiene è il rimanere in vita. Abbiamo mostrato… annunciato… che avremmo mostrato un’automobile volante il 26 novembre 2011, l’anno scorso. Il 25 novembre hanno invaso il mio laboratorio con la polizia, gli ispettori nucleari. Hanno messo dei sigilli. E, ad oggi, il posto è ancora sigillato.

da qui: http://raggioindaco.wordpress.com/2012/10/31/intervista-esclusiva-a-m-t-keshe-il-testo-in-italiano/


peonia
Inviato: 20/12/2012 10:24  Aggiornato: 20/12/2012 10:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Per la precisione l'Onorevole che era presente al convegno si chiama Fabio Meroni ed è della Lega...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 20/12/2012 10:25  Aggiornato: 20/12/2012 10:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
da dove hai preso quei dati crunch? ora vado a chiedere.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
DaemonZC
Inviato: 20/12/2012 10:33  Aggiornato: 20/12/2012 10:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
200 x 40 = 8000 costo sala 600 spese varie 200 ------------------------ utile x gg 7200 ----------------------- utile mese 28800

Ahahah, la matematica non è un opinione per fortuna:) Anche a mio avviso questi incontri a pagamento sono il segno più tangibile che ciò che viene detto all'interno sia tutto una buffonata.

Un altro elemento che mi fa protendere per la malafede di queste persone è la spiegazione: Citazione:
Basti pensare che la natura ha concepito forze in grado di muovere corpi giganti (come il nostro pianeta) alla velocità di 1600 Km orari e chiaramente ironizzando, tale propulsione energetica, non è alimentata dal petrolio (mentre proiettava sullo schermo il nostro pianeta con 2 ali di Un Boing con 2 reattori per ala).


Non scherziamo per favore.....l'energia di moto dei pianeti è semplice energia cinetica immagazzinata dalla massa del corpo all'inizio dei tempi, quando tra miriadi di collisioni la terra (nel nostro caso) ha trovato la sua orbita attorno al sole. Non c'è nessun motore a spingere la terra, nè a reazione, nè di qualsiasi altra natura (quantico-psico supercazzola) Quindi l'accostamento mi sembra assai azzardato.

Poi tutto il resto non è da meno, di norma la scienza si preoccupa prima di fare l'esperimento e fornire le prove, poi di annunciare.....Qui pare che prima lo si stia annunciando (con tanto di lauti guadagni) e poi forse si promette di sperimentare realmente per fornire dei dati coerenti con quello che si dice!!!

Homero
Inviato: 20/12/2012 10:46  Aggiornato: 20/12/2012 10:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
http://raggioindaco.wordpress.com/2012/10/31/intervista-esclusiva-a-m-t-keshe-il-testo-in-italiano/


"Abbiamo un brevetto su come uccidere

Un brevetto su come uccidere?

Si.

Certo perché questo è…

No… Se sei malato, sei paraplegico… sei giunto oltre la possibile riparazione o qualcosa che non possiamo più riparare… perché dovresti soffrire? Quindi… non puoi sparare la gente nello spazio. Ma con questo sistema… è nel nostro brevetto… ha la grandezza di una moneta da 5 penny, un dischetto di 5 centimetri. Semplicemente lo metti su una certa parte del corpo… la morte è istantanea.

Ma perché dovreste farlo.

Perché un uomo dovrebbe soffrire?

Ma se potete curare tutti…

Se metà del tuo corpo è saltato in aria come faccio a trovare il tuo cuore, la tua gamba e il tuo fegato?

Ah ok

Si, se è saltato in aria si.

Capisci? Così come adesso abbiamo sviluppato come si fa a far crescere un dito. Ad oggi, l’abbiamo fatto perché se non l’avessi fatto… uno stupido… diciamo… un altro governo americano, belga o un altro paese troverà un nuovo modo per assassinare… quindi, abbiamo impedito anche questo. Perché abbiamo il brevetto. Tutti possono uccidere tutti.

Il che non va bene

Non va bene. Quindi, siamo arrivati a pensare persino a questo. Uno dei nostri brevetti è chiamato “la mort…” “il sistema per poter…” è molto semplice te lo posso spiegare. 2 secondi e lo capisci. E’ semplicemente che tutto il tuo sistema nervoso esce dal cervello vero il tuo corpo. E’ un percorso in una direzione o l’altra. Tutto quello che serve è invertirlo. E’ istantanea la tua morte. In micro secondi. Giochi a fare Dio.

Si. Non è una cosa buona.

No, ma ci deve essere, quest’opzione ci deve essere. Il processo è non soffrire. Tutto qui."

vuotorosso
Inviato: 20/12/2012 10:50  Aggiornato: 20/12/2012 10:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Ah si, giusto, On. Meroni.

classificato 613^ su 630 deputati (si, i deputati, quelli che fan tutti schifo quando ci torna comodo ma diventano affidabilissimi se si parla di Keshe)

Pensare che ha anche presentato una interrogazione parlamentare a proposito di Keshe e delle sue tecnologie, questa qua:

C.4/19045 [Chiarimenti sui possibili accordi tra l'Italia e la fondazione Keshe per l'acquisto di nuove tecnologie]

Solo io vedo la parola acquisto o la riuscite a leggere anche voi?

Quindi in soldoni Keshe:
salverà oggi il mondo con una tecnologia che sarà comprensibile tra 200 anni
tale tecnologia puó essere usata come arma di distruzione di massa, ma verrà usata per il bene dell'umanità
ha una fondazione no-profit che peró di profit ne fa
ha una macchina volante, ma deve pagarsi il biglietto dell'aereo
ha energia infinita a disposizione, ma ancora utilizza alitalia e scrocca passaggi in auto
può curare molte malattie ma anche quest'anno il raffreddore imperversa senza pietà

Tutte le farneticazioni sopra le ha davvero pronunciate durante le sue conferenze


Beh, come non credergli?

Infine, un fattuccio interessante ancora non nominato in home
sul sito della keshe foundation, per dare la formazione online agli interessati, si richiede di registrarsi fornendo dati personali identificativi e da qualche parte compaiono pure loghi paypal, per i dettagli vedere i forum piú vecchi.
Il sito permette il download e ospita molto materiale, ma a quanto pare non quelli forniti con la chiavetta.

Un paio di domande ai sostenitori di Keshe: vi siete iscritti al suo sito fornendo tutti i vostri dati personali? avete fatto una donazione di 5 euro? che saranno mai 5 euro per salvare l'umanitá ? Perché tendete ad ignorare tutte le "anomalie" che riguardano questo individuo e non vedete il parallelo, strettissimo, con le tecniche utilizzate dai truffatori (legalizzati o meno) ?

peonia
Inviato: 20/12/2012 10:54  Aggiornato: 20/12/2012 10:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Si può discutere su quanto sia coerente attribuire un premio con queste motivazioni ad una persona che per l'umanità non ha fatto nulla, se non illudere chi non ha i mezzi per rendersene conto e spillar loro quattrini.

se è per questo hanno dato anche il Nobel per la Pace ad Obama...
così va il mondo, quello VERO E TANGIBILE

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 20/12/2012 11:03  Aggiornato: 20/12/2012 11:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@peonia

Ho googlato i prezzi qua e la, ma anche raddoppiando i costi la sostanza e' sempre quella

VIPER
Inviato: 20/12/2012 11:05  Aggiornato: 20/12/2012 11:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
se è per questo hanno dato anche il Nobel per la Pace ad Obama... così va il mondo, quello VERO E TANGIBILE


Infatti... E quindi?...

Quale sarebbe il nesso?... Perchè si dovrebbe credere acriticamente a tutte le stupidaggini che ci ha propinato fino a questo momento Keshe?

fefochip
Inviato: 20/12/2012 11:06  Aggiornato: 20/12/2012 11:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ Massimo
Citazione:
Vorrei che questa fosse un'occasione per riassumere in home le diverse posizioni che sono state sostenute dagli utenti nei forum, per permetterci almeno di capire se siamo di fronte a qualcosa di serio oppure no.


detto cosi le diverse posizioni sono fondamentalmente due:

1) è il nuovo tesla che portando con se tutto quello che dice (non avrebbe senso mentire su un punto e sugli altir no) avvierà la famosa "fine del mondo" (tanto attesa) in un senso o in un altro .(è lui stesso che dice che questa tecnologia ci distruggerà o ci salverà)

2) è un pallonaro/cazzaro/menzognero con interessi piu o meno comprensibili. entrate economiche attraverso i suoi convegni ,appagare manie di protagonismo partendo da basi assurde, è in realtà un individuo con alle spalle un gruppo con interessi ancora piu diversi e chi piu ne ha piu ne metta



quello che in realtà credo sia però di maggiore interesse non siano tanto le "conclusioni" quanto i "perchè" di tali conclusioni

chi sostiene la posizione 1 lo fa per speranza o fede (o entrambe).
c'è chi vedendo nelle promesse di keshe una possibile svolta epocale per l'umanità lo segue con interesse dicendosi tra se e se (al massimo ho perso un po di tempo e/o 40 euro per andarlo a vedere) c'è invece chi si "sente" che ha ragione su basi esclusivamente di intuizione (ad esempio peonia) e quindi ha fiducia in tal senso.
il grosso problema di tale posizione tuttavia è la mancanza totale di motivazioni razionali/logiche a supporto . al massimo si dice :"perchè dovrebbe mentire?" o altrimenti "lo ho conosciuto e sembra una brava persona".

personalmente ritengo troppo povere queste motivazioni e insufficente la sola intuizione senza fatti concreti per prendere tale posizione.

chi sostiene la posizione 2 lo fa per razionalità (forse eccessiva da scadere nello scetticismo?).in particolari i motivi sono di natura logica legati alla visione del mondo e non certo in base a motivazioni scientifiche di merito sulla tecnologia keshe.
l'ing. iraniano ha detto tanto , troppo e fatto vedere troppo poco se non nulla.
questo è uno dei problemi piu grossi (che lo differenzia abissalmente da un Rossi con il suo e-cat per capirci )
keshe avrebbe escogitato una tecnologia non solo completamente rivoluzionaria in tutti i campi (energia ,salute ,trasporti,armi,ecc) ma allo stato attuale NESSUNO ha minimamente idea di come possa funzionare (sempre tenendo Rossi come "riferimento" la fusione fredda è un fenomeno conosciuto e RIPRODOTTO da molti scienziati e non certo solo lui)
quello che poi ha suscitato molto scetticismo è il MODO in cui keshe ha deciso di divilgare tale tecnologia : le ambasciate.
ormai nemmeno la casalinga di voghera e il contadino lucano pensano che i governi (discorso generico un po per tutti i governi)siano li per aiutare le persone e per dargli occasione di essere indipendenti dai governi stessi (tale tecnologia consentirebbe l'indipendenza energetica ,alimentare, medica, di trasporti anche su scala individuale)e quindi consegnare tale tecnologia alle ambasciate per poi suggerire di chiedere ai propri governi tali tecnologie appare quanto mai bizzarro se non fumo negli occhi.
perche non pubblicare tutto su internet e via se si vuole regalare al mondo questa tencologia?
un 'altra cosa che appare veramente strana in un mondo come il nostro è che un keshe che dichiara quello che dichiara non sia già sparito .
mordecai vanunu (tanto per fare un nome)è sparito per molto meno e cosi una pletora di scienziati che avevano in mano anche solo un frammento di rivoluzione tecnologica che avrebbe in mano keshe.


per tutti vi lascio con una considerazione: ma keshe stesso in più di un occasione ha detto chiaramente che questa invenzione/tecnologia/energia renderà obsoleto qualunque missile nucleare perche tutti avremmo(se non altro i governi) a disposizione talmente tanta energia da farci estinguere come razza umana.
ora mi chiedo : è saggio mettere a disposizione di tutti un arma cosi potente ?
quanto ci metterà l'umanità a suicidarsi con una cosa cosi potente?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 20/12/2012 11:10  Aggiornato: 20/12/2012 11:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
VIPER ha scritto:
Perchè si dovrebbe credere acriticamente a tutte le stupidaggini che ci ha propinato fino a questo momento Keshe?


A questa domanda Peonia ha già risposto, nel forum:

intuito femminile

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fefochip
Inviato: 20/12/2012 11:15  Aggiornato: 20/12/2012 11:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ peonia
Citazione:
L'essere umano può sperimentare 4 stati di coscienza: stato di veglia, di sonno, di sogno e il trascendentale che è molto di più di quello causale perché mediante la trascendenza lo si può testimoniare. La materia, noi compresi, ha anch'essa 4 stati: solido liquido gassoso e plasmatico o eterico.


già peccato però che keshe ci dice che sono 5 gli stati della materia



tra l'altro vorrei sottolineare che anche la scienza ufficiale sa bene che oltre a liquido solido e gassoso esiste lo stato plasmatico .
il 5 stato di cui parla keshe però non si capisce bene come è fatto.

posso solo ipotizzare a essere ottimisti un collegamento con le LERN.
all'interno del reticolo cristallino di un metallo si è capito si può infilare del gas come l'idrogeno (molto piccolo come nucleo). per ora tuttavia si è capito cosi poco delle LERN che potrebbe benissimo essere uno stato della materia "nuovo" che non abbiamo capito.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Paulo
Inviato: 20/12/2012 11:17  Aggiornato: 20/12/2012 11:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/12/2005
Da:
Inviati: 507
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Ma chi sarebbe, esattamente, questo Onorevole che invia un un e-mail al governo per chiedere cosa ne stessero facendo del materiale sulla chiavetta e chi materialmente ne fosse in possesso?
Un parlamentare inoltra un'interrogazione, un'interpellanza al Governo, che, se ha voglia di rispondere, lo fa in Aula o per iscritto.
Se il Governo non ha voglia di rispondere ad un atto ufficiale di sindacato ispettivo, figuriamo se abbia voglia, ma nemmeno tempo, per rispondere ad un e-mai.

fefochip
Inviato: 20/12/2012 11:17  Aggiornato: 20/12/2012 11:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ peonia
Citazione:

Si può discutere su quanto sia coerente attribuire un premio con queste motivazioni ad una persona che per l'umanità non ha fatto nulla, se non illudere chi non ha i mezzi per rendersene conto e spillar loro quattrini.
peonia:
se è per questo hanno dato anche il Nobel per la Pace ad Obama... così va il mondo, quello VERO E TANGIBILE


è vero il mondo va cosi .
si danno premi a immeritevoli

quindi ? è un motivo in piu o in meno per keshe?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 20/12/2012 11:29  Aggiornato: 20/12/2012 11:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
vorrei qui fare una precisazione che sicuramente valida, per quanto mi riguarda, credo(o forse mi auguro) lo sia per quasi tutti qui.

io per primo sono su luogocomune nella SPERANZA di poter fare qualcosa di ,seppur piccolo ,concreto per l'umanità , il mondo, gli altri , la mia casa ,me stesso almeno.
(mettete la scaletta come vi pare) o almeno nella SPERANZA di un "mondo" migliore.

quindi un keshe attira subito il mio interesse come lo ha fatto un rossi o un simoncini.

il problema è la grossa delusione che fino adesso non posso che avere tra l'abisso tra dichiarazioni e fatti
insomma l'apparente "astio" (non è la parola esatta ma passatemela per esprimere questo concetto) è proprio nell'abuso che keshe compie ogni giorno della mia/nostra SPERANZA non fornendo il piu piccolo particolare concreto della sua tecnologia.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
cct
Inviato: 20/12/2012 12:47  Aggiornato: 20/12/2012 12:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da: Lago Maggiore near Swiss
Inviati: 480
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Qui c'e' l'annuncio di Keshe sulla sua presentazione del reattore alla conferenza

e

Qui c'e' un estratto filmato della conferenza

Da quel poco che ho visto, non si vede ricrescere il dito della sfortunata con la cancrena, dice di poter sollevare migliaia di tonnellate ma la dimostrazione pratica mi lascia perplesso,dice che i filmati sono del 2009 e mi chiedo .. perche' non fa vedere i filmati della macchina volante sequestrata? Magari pure mentre levita?

"chentu concasa, dughentos corros"
alsecret7
Inviato: 20/12/2012 13:08  Aggiornato: 20/12/2012 13:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
perme la cosa allucinante e che a dato in mano queste cose ai governi e un pazzo! ma dove vive! se spera che i governi mettano in atto le sue scperte puo anche lasciare perdere non lo faranno mai!! di scoperte i governi su energia infinita e a costo zero le anno gia ma quando mai le anno portate alla luce? risposta nessuna! non si danno la zappa sui maroni sta buttando via il suo tempo! se spera in loro!

matteog
Inviato: 20/12/2012 13:28  Aggiornato: 20/12/2012 13:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Arrivo tardi sull'argomento ed ammetto che ho letto qualcosa nel forum ma non mi ha appassionato.

Ma vi chiedo: un filmatino, magari non contraffatto, in cui mostra questa tecnologia?

Qui tutti sti ingegneri parlano parlano parlano, annunciano, promettono ma qualcosa di reale?

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
VIMS
Inviato: 20/12/2012 13:46  Aggiornato: 20/12/2012 13:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/11/2011
Da: Ai piedi del monte
Inviati: 334
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Mi associo alle parole di fefochip.

Portare delle prove concrete di sostegno alle sue tesi frugherebbe ogni dubbio. Semplice.

Continuare su questa non lo porterà lontano. IMHO.

VIMS

La Virtù sta nel mezzo
osva
Inviato: 20/12/2012 14:05  Aggiornato: 20/12/2012 14:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@viper
Ha ha ha, grazie viper, ho riso di gusto!!

VIPER
Inviato: 20/12/2012 14:24  Aggiornato: 20/12/2012 14:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Ha ha ha, grazie viper, ho riso di gusto!!


Meno male che qualcuno ancora è capace di sorridere...

Non vorrei però che Pyter se la prendesse a male... Pyter, non sto provando a farti le scarpe... Ho soltanto riportato le cronache marziane

funky1
Inviato: 20/12/2012 14:28  Aggiornato: 20/12/2012 14:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
insomma l'apparente "astio" (non è la parola esatta ma passatemela per esprimere questo concetto) è proprio nell'abuso che keshe compie ogni giorno della mia/nostra SPERANZA non fornendo il piu piccolo particolare concreto della sua tecnologia.


Citazione:
Ma vi chiedo: un filmatino, magari non contraffatto, in cui mostra questa tecnologia?


Citazione:
Portare delle prove concrete di sostegno alle sue tesi frugherebbe ogni dubbio. Semplice.


Queste considerazioni sarebbero corrette accettando il presupposto che Keshe abbia davvero qualcosa da mostrare.

Citazione:
Continuare su questa non lo porterà lontano. IMHO.


Lo fa da sempre ed il numero di "seguaci" è aumentato. Si tratta di persone che si accontentano di racconti poco fantasiosi e qualche invettiva contro i governi per giustificare i suoi continui rinvii nel mostrare le sue tecnologie.
La prossima volta dirà che ha parcheggiato la macchina volante in divieto di sosta e gliel'hanno portata via dei vigili pedofili.

Citazione:
Quantità innumerevoli di appelli al buon senso sciacquonati giù per il cesso.

End of riassunto.


Amen.

It's better to regret something you did than something you didn't do.
fefochip
Inviato: 20/12/2012 14:37  Aggiornato: 20/12/2012 14:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
c'è una triste considerazione da fare che il percorso mentale di chi ha creduto al milione di posti di lavoro promessi da berlusconi è lo stesso di chi ad oggi crede a keshe.

oggi berlusconi vende gli stessi sogni di ieri e molti italiani si accontentano.
keshe cosa farà domani?
cosa faranno quelli che dopo mesi di promesse si continuaranno ad accontentare di parole?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 20/12/2012 15:02  Aggiornato: 20/12/2012 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Fefo
oggi berlusconi vende gli stessi sogni di ieri e molti italiani si accontentano.
keshe cosa farà domani?
cosa faranno quelli che dopo mesi di promesse si continuaranno ad accontentare di parole?

Continueranno a prenderselo in quel posto...
Inizio a pensare che i masochisti siano più numerosi di quanto sembri.
Anche dormire per tutta una vita é una forma di masochismo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Docnight
Inviato: 20/12/2012 15:30  Aggiornato: 20/12/2012 15:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Io su keshe ho delle perplessita' , tutto quello che il sistema acconsente e' parte del sistema stesso e non credo prorpio intendano elargire tutte queste belle cose, piu' probabile che le usino per distruggerci sempre che non ci pensi Nibiru domani e in tal caso

Happy Apocalipse to all!

vuotorosso
Inviato: 20/12/2012 15:47  Aggiornato: 20/12/2012 15:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Segnalo per completezza i due forum principali in cui si é discusso di Keshe per chi volesse ri/leggerseli.

Keshe Foundation. chi ne sa qualcosa?

Domande da porre all'ing. Keshe

Ciao

Lord9600XT
Inviato: 20/12/2012 15:57  Aggiornato: 20/12/2012 15:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/7/2012
Da:
Inviati: 397
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Il paragrafetto che inizia con "La scienza" è farcito di cose o false o che ha scoperto lui con un (suppongo privato) acceleratore di particelle più potente di LHC. Quindi, o ci dice che spara cavolate o tiri fuori l'acceleratore.

paulop
Inviato: 20/12/2012 16:03  Aggiornato: 20/12/2012 16:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/12/2007
Da:
Inviati: 40
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Ho letto in una biografia di Einstein che il suo assistente lo informò di un convegno di più di cento scienziati per smontare la teoria della relatività. Einstein lo guardo, sorrise e disse: "Allora, la mia teoria è corretta, perché se fosse sbagliata ne basterebbe uno solo !"

Credo con le cose di Keshe sia lo stesso, ha fatto vedere tutto nella chiavetta? Bene, nel giro di pochi mese se sono rose...

VIPER
Inviato: 20/12/2012 16:26  Aggiornato: 20/12/2012 16:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
ha fatto vedere tutto nella chiavetta? Bene, nel giro di pochi mese se sono rose...


Se ne è già discusso nel forum... Se voleva donare al mondo la sua tecnologia poteva farlo utilizzando internet...

...Ma ha preferito mandare chiavette usb alle ambasciate... Infatti è noto che le ambasciate sono piene di scienzambasciati che possono dare una prima valutazione del materiale senza doverlo spedire a loro volta a palazzo Kigi dove, se un portaborse di turno non scambia la chiavetta con una tartina al salmone guadagnandoci nel cambio...

...Passeranno anni prima che il governo riesca a farla vedere a Piero Angela... Che dirà: Boiate complottiste...

...Scelta imbecille o scelta furba?...

Scelta furba a quanto pare... Invece di dare del ciarlatano a lui i fedeli accuseranno i governi di voler nascondere la tecnologia salvamondo al popolo...

...E infatti, quando è arrivata la risposta dell'ambasciata italiana che ha diffidato Keshe accusandolo di aver filmato di nascosto l'incontro per poi pubblicizzarlo manipolando le dichiarazioni, facendo cioè intendere che l'italia avesse assunto impegni che in realtà non si è presa e prendendo le distanze dalle dichiarazioni fatte sul suo sito in merito all'incontro...

...Prevedibilmente sono spuntati fuori (Peonia in testa) quelli che hanno iniziato a parlare di complotto contro Keshe...

...Il fatto che io e altri avessimo predetto per filo e per segno quello che sarebbe poi effettivamente successo non ha sfiorato nessuno dei nuovi fondamentalisti...

...Si sa, la fede è cieca...

invisibile
Inviato: 20/12/2012 16:31  Aggiornato: 20/12/2012 16:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Viper:
...scienzambasciati...

Pyter, io non mi fiderei quando dice che non vuole farti le scarpe...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
pensatore
Inviato: 20/12/2012 17:27  Aggiornato: 20/12/2012 17:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Egregio Massimo,
stai facendo un test di credulità tra i lettori?
(p.s. scusa la confidenza dovuta al fatto che ti seguo da anni)

rafterry
Inviato: 20/12/2012 17:34  Aggiornato: 20/12/2012 17:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2009
Da:
Inviati: 199
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
racchiusa in questo post c'è visione dualista della questione: chi spera siano cose fantastiche, chi sostiene che siano baggianate.. finchè non abbiamo qualcosa (dati, formule, numeri) su cui parlare, stiamo parlando del sesso degli angeli

Propongo di tempestarli di mail chiedendo che mandino la loro conoscenza al popolo, e non agli ambasciatori dei nostri governi..
attendiamo fiduciosi..

http://www.keshefoundation.org/en/contact/9-keshe-foundation

Pyter
Inviato: 20/12/2012 18:03  Aggiornato: 20/12/2012 18:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Quello che ci trattiene è il rimanere in vita. Abbiamo mostrato… annunciato… che avremmo mostrato un’automobile volante il 26 novembre 2011, l’anno scorso. Il 25 novembre hanno invaso il mio laboratorio con la polizia, gli ispettori nucleari. Hanno messo dei sigilli. E, ad oggi, il posto è ancora sigillato.


E dentro c'erano tutte le macchine volanti pronte.

E fuori era rimasta solo la volante, quella della polizia.

Le penne USB finite.

Insomma, una situazione non facile.


Per carità, non è che io adesso non voglia credere che dicano stupidaggini, e dino lo sa...
però se qualcuno paga 40 euro per andare a un raduno scientifico, beh, ci si aspetterebbe di avere in mano qualcosa di più tangibile di un'ipotesi...
voglio dire, se vado alle primarie e pago due euro per sentirmi dire le cose più assurde senza nessun accenno a una dimostrazione pratica o solo logicamente abbozzata, per quella cifra mi mi dovrebbero far vedere qualcosa di più, che so, un abbozzo, un minimo di trailer.

Una cosa tipo che tu ti avvicini alla biglietteria e il tuo portafoglio venga fatto lievitare in aria da forze elettromagnetiche, che poi si apra da solo e ne sbuchino fuori 40 euri che vanno nella cassa senza che nessuno li tocchi e poi il portafoglio stesso che si richiuda e ritorni in tasca.

Va bene che una macchina è più pesante... ma sarebbe chiedere troppo?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 20/12/2012 18:10  Aggiornato: 20/12/2012 18:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@PAULO,

Meroni ha fatto una interrogazione scritta, ne ha sollecitato la risposta che è arrivata, tardi e incompleta...nel senso che non hanno detto - come richiesto - quale Ente si stesse occupando di vagliare il contenuto di quanto rilasciato da Keshe con la chiavetta usb...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 20/12/2012 18:11  Aggiornato: 20/12/2012 18:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Egregio Massimo, stai facendo un test di credulità tra i lettori?

risparmiando fatica e tempo, l'unica "credula" sono io, gli altri tutti increduli!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 20/12/2012 18:14  Aggiornato: 20/12/2012 18:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Propongo di tempestarli di mail chiedendo che mandino la loro conoscenza al popolo, e non agli ambasciatori dei nostri governi.. attendiamo fiduciosi..


e' quello che dice farà....ma qui c'è un controsenso, se la gente sta come sta, a livello evolutivo, e la tecnologia è così potente....ovviamene darà solo poco...pochino....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Jurij
Inviato: 20/12/2012 18:18  Aggiornato: 20/12/2012 18:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Concreto e realizzabile:

A 10 anni da oggi, quando quasi tutta la sabbia si sarà diradata e riposta sul fondo, ci sarà qualcuno, dico uno, che si prenderà il compito di fare una verifica a posteriori su quando affermato da questo Keshe e se, come prevedo, sia stata tutta fuffa, prendersi il compito di andarlo a cercare e riempirgli il fondo dei calzoni di tanti bei calcioni?

Per una volta dai, perchè non se ne può più di questo mettere sullo stesso piano questioni come "omocidio Kennedy" e "11 settembre", con altre come questa di Keshe o del 21.12.12.

Alla fine si butta tutto nel "complottismo" come cosa negativa, quando invece è una sana e giusta ricerca della verità.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
peonia
Inviato: 20/12/2012 18:33  Aggiornato: 20/12/2012 18:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
oggi berlusconi vende gli stessi sogni di ieri e molti italiani si accontentano. keshe cosa farà domani? cosa faranno quelli che dopo mesi di promesse si continuaranno ad accontentare di parole?


Perchè tu pensi Fefo che, per esempio io, non faccia più nulla nella mia vita da quando ho sentito nominare Keshe, in attesa che la sua tecnologia venga attuata? che se non accadrà nulla mi suiciderò o rimarrò traumatizzata?
Io spero ardentemente che possa essere utile per tutta l'umanità, perchè davvero vedo tanto buio intorno a me...se guardo al mondo che per molti di voi è l'unico REALE...
quindi spero, spero e spero.....mettiamola così....
però ribadisco che se davvero è così avveniristica inutile tentare di capire subito con le basi di una vecchia conoscenza...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 20/12/2012 18:42  Aggiornato: 20/12/2012 18:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
VIPER: hai compiuto il miracolo! Sei riuscito a farmi ridere di prima mattina.

Ma che tipo di candeggina bevi? Voglio anch'io la stessa marca!

***

Parlando seriamente: per qualche motivo, non ho mai sentito il desiderio di approfondire la faccenda Keshe. Peonia naturalmente mi ha macinato le rotule fino all'inverosimile con questa faccenda (e non soltanto lei), ma io ho sempre rimandato: c'è qualcosa nel modo di porsi di quest'uomo che non mi convince.

Ma insomma, voglio dire: se ha scoperto la fonte di energia illimitata, perché non ci attacca un bel trenino elettrico e lo fa girare per 25 giorni consecutivi sotto gli occhi di tutti, invece di mandare "chiavette segrete" ai vari governi del mondo?

greensoldi
Inviato: 20/12/2012 18:43  Aggiornato: 20/12/2012 18:43
So tutto
Iscritto: 18/9/2012
Da:
Inviati: 11
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
.E infatti, quando è arrivata la risposta dell'ambasciata italiana che ha diffidato Keshe accusandolo di aver filmato di nascosto l'incontro per poi pubblicizzarlo manipolando le dichiarazioni, facendo cioè intendere che l'italia avesse assunto impegni che in realtà non si è presa e prendendo le distanze dalle dichiarazioni fatte sul suo sito in merito all'incontro...


Questa frase non fa che avvalorare la citazione di Einstein riportata da Paulop.
Non ho un approccio fideistico alla questione perchè non ho le basi tecniche per poter argomentare , ma il tuo mi sembra quello di un Torquemada .... poi per carità magari sei un ingegnere nucleare e allora.....

Citazione:
"Un uomo sulla luna non sarà mai interessante come una donna sotto il sole"
fefochip
Inviato: 20/12/2012 18:51  Aggiornato: 20/12/2012 18:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ peonia
Citazione:
Perchè tu pensi Fefo che, per esempio io, non faccia più nulla nella mia vita da quando ho sentito nominare Keshe, in attesa che la sua tecnologia venga attuata? che se non accadrà nulla mi suiciderò o rimarrò traumatizzata?


spero di no per te ,tuttavia anche perdere poco tempo appresso a uno che dice un miliardo e non fa vedere nemmeno 0.5 è già di per se una depauperazione di tempo.
vicino a te (in senso figurato) ci sono poi quelli che pagano 40 euro per sentirlo parlare, non che il denaro sia tutto per carità , mi sento il primo a dirlo, tuttavia queste persone staranno con 40 euro in tasca in meno , tante balle in testa in piu e meno posto per le cose importanti che visto che qui c'è il nulla cosmico QUALUNQUE COSA è piu importante.


Citazione:
Io spero ardentemente che possa essere utile per tutta l'umanità, perchè davvero vedo tanto buio intorno a me...se guardo al mondo che per molti di voi è l'unico REALE... quindi spero, spero e spero.....mettiamola così....


non so se hai letto l'altro mio post riguado proprio la speranza .
anche io "spero" in un mondo migliore ma ho il "brutto" presentimento che se non ci diamo da fare attivamente ognuno di noi staremo freschi ad aspettare il nuovo messia, che sia keshe ,simoncini,rossi o chiunque altro.

però per favore peonia rispondimi su una cosa che credendo in keshe è a mio avviso parecchio inquietante .
ma non ti pare che la tecnologia di keshe data per buona è molto piu pericolosa che altro per un umanità e un mondo fatto come è fatto?
lo dice pure lui ....questa tecnologia salverà o distruggerà l'uomo.

meglio una tecnologia che fa sparire i rifiuti i un attimo ma che può distruggere tutto in un lampo o iniziare la raccolta differenziata e con pazienza e in anni migliorare la situazione sicuramente ?(è ovviamente solo un esempio dei tanti)

non so mi pare che i sogni di keshe soddisfano anche quel bisogno di "tutto e subito" a cui siamo cosi ormai abituati dalla propaganda pubblicitaria

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 20/12/2012 19:04  Aggiornato: 20/12/2012 19:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ massimo
Citazione:
Ma insomma, voglio dire: se ha scoperto la fonte di energia illimitata, perché non ci attacca un bel trenino elettrico e lo fa girare per 25 giorni consecutivi sotto gli occhi di tutti, invece di mandare "chiavette segrete" ai vari governi del mondo?


è un altro modo per dire le stesse cose che stiamo dicendo da quando è uscito fuori sto keshe.
FACCE VEDE QUALCOSA !

P.S. le chiavette non sono segrete anzi fin troppo propagandate ,segreta è stata la ripresa di consenga che ha cercato di far sembrare come se fosse chissà quale evento il che "marca" sinceramente molto male

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
perspicace
Inviato: 20/12/2012 19:11  Aggiornato: 20/12/2012 19:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Cos'è meglio dell'home page per demolire keshe non so. .

@Viper

Tra te e abbidubbi di la col lag oggi mi avete fatto morire!


Ma torniamo a keshe:

1° se voleva discutere quella che definisce la sua scoperta anche se poi scoperta non è perché la copiata dalla natura con estrema facilita ma nessuno a parte lui sa usarla e saprà usarla per i prossimi 2/400anni, ebbene bastava andare per le università A GRATIS e farsi riempire di domande alle quali rispondere per poi far riprodurre i suoi esperimentare e le sue FANTOMATICHE apparecchiature ai vari accademici.

Tempo qualche anno e avremmo saputo con certezza se era una bufala o meno.

2° è già stato sputtanato da governo che gli ha dato del bugiardo e che non è vero che hanno aperto progetti con questo individuo e con la sua organizzazione non profit ad una gamba l'altra un po meno.

3° un nerd che non becca le similitudini tra questa storia e una gia sentita non può definirsi tale.

Sertes ci è andato vicinissimo!!

fra 2/400anni guarda un po inizia l'epoca delle federazione galattica (anno stellare . . . ) poi plasma gravitazionale, teletrasporto. antimateria, Replicatori, faser raggio della morte ma anche la guarigione ( trycorder )

Tutto copiato pari passo ma guarda un po che coincidenza !!



Lo ripeto anche in home visto che siamo dovuti arrivare fin qui (amen anche da parte mia Vuotorosso) keshe e la fondazione keshe sono dei truffatori che hanno intenzione di spennarvi soldi se gliene date e sfruttarvi se non gliene date utilizzandovi per attirare nuovi FESSI / Creduloni.

Sfruttano la miriade di fan della fantascienza o dovrei dire ST per agganciare polli, il trucco più vecchio del mondo altro che avveniristiche.


Citazione:
però ribadisco che se davvero è così avveniristica inutile tentare di capire subito con le basi di una vecchia conoscenza...


Scusa se noi poveri mentecatti non abbiamo le capacità per comprendere cose così avveniristiche.

è davvero cosi avveniristica l'aria fritta??

inutile tentare di scoprirlo!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 20/12/2012 19:18  Aggiornato: 20/12/2012 19:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
L'ho detto già Fefo, in un post....che c'è un controsenso nell'aver una tecnologia così potente e anceh distruttiva e poi volerla dare al mondo...
questo mondo?! così com'è?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 20/12/2012 19:25  Aggiornato: 20/12/2012 19:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Scusa se noi poveri mentecatti non abbiamo le capacità per comprendere cose così avveniristiche. è davvero cosi avveniristica l'aria fritta??

che palle!
è possibile che non si capisca quel che dico??????????
lo ridico meglio: SE FOSSE DAVVERO QUALCOSA DI TALMENTE AVANTI, RIVOLUZIONARIO E AVVENIRISTICO, SI POTREBBE SPIEGARE CON PARADIGMNI E CONOSCENZE VECCHIE, CHE DIVENTANO SUBITO OBSOLETE!? SBAGLIATE, INADATTE, INCOMPLETE O COME CAVOLO VI PARE????

Io vi avrò anche frantumato le rotule ....ma pensate che voi, tanti, troppi, ad avervi contro non sia faticoso???????????
rilassatevi io non ci guadagno nulla e voi non ci perdete nulla.....anzi, se davvero pensate che sia un cialtrone, oscuratelo........glissateeeeeeeee

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 20/12/2012 19:49  Aggiornato: 20/12/2012 19:50
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
PEONIA: "Io vi avrò anche frantumato le rotule ....ma pensate che voi, tanti, troppi, ad avervi contro non sia faticoso???????????"

Su questo ti do ragione. Hai comunque tutto il mio appoggio (e tutto il mio affetto).

perspicace
Inviato: 20/12/2012 19:51  Aggiornato: 20/12/2012 19:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
lo ridico meglio: SE FOSSE DAVVERO QUALCOSA DI TALMENTE AVANTI, RIVOLUZIONARIO E AVVENIRISTICO, SI POTREBBE SPIEGARE CON PARADIGMNI E CONOSCENZE VECCHIE, CHE DIVENTANO SUBITO OBSOLETE!? SBAGLIATE, INADATTE, INCOMPLETE O COME CAVOLO VI PARE????


Ok ma allora lui come ci è arrivato e perché io non posso arrivarci e lui si?

Come posso costruire anch'io un auto volante senza farla diventare un autobombanucleare?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
fefochip
Inviato: 20/12/2012 19:59  Aggiornato: 20/12/2012 20:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Io vi avrò anche frantumato le rotule ....ma pensate che voi, tanti, troppi, ad avervi contro non sia faticoso???????????


sicuramente, vedila cosi ci sopportiamo a vicenda .

Citazione:
anzi, se davvero pensate che sia un cialtrone, oscuratelo........glissateeeeeeeee

bhe in questo caso è colpa di massimo come si fa a glissare su una cosa in home page?
e ce lo ha pure chiesto di esprimere un opinione .....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 20/12/2012 20:08  Aggiornato: 20/12/2012 20:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
L'ho detto già Fefo, in un post....che c'è un controsenso nell'aver una tecnologia così potente e anceh distruttiva e poi volerla dare al mondo... questo mondo?! così com'è?

evidentemente mi era sfuggito .

e quindi ? basta cosi?
insomma se ci credi a quello che dice keshe non ti dovrebbe dare un po di inquietudine?anzi direi parecchia, tanto quasi da sperare che non sia vero...

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 20/12/2012 20:12  Aggiornato: 20/12/2012 20:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@Peonia
Anche io spero che tutti noi troviamo la luce (dico seriamente) ma...
Se tu fossi Keshe, e hai intenzione di aiutare l'umanità. Hai trovato la soluzione per praticamente tutti i maggiori problemi, ma ti rendi conto che é una roba così potente che mal usata distruggerebbe tutto. Considerando che sei consapevole del livello brutale ed egoistico in cui l'umanità vive e che tutte le scoperte scientifiche e tecnologiche importanti sono SEMPRE state usate "a fin di male", che faresti?
Se io fossi Keshe non lo direi a nessuno e distruggerei le mie scoperte immediatamente e le butteri nel vulcano più vicino.
Poi magari lui ha trovato un modo per evitare il botto ma per come si muove non mi pare.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
VIPER
Inviato: 20/12/2012 20:22  Aggiornato: 20/12/2012 20:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Redazione
Citazione:
Ma che tipo di candeggina bevi? Voglio anch'io la stessa marca!

Sapone di marsiglia, tipo morbido...

greensoldi
Citazione:
Non ho un approccio fideistico alla questione perchè non ho le basi tecniche per poter argomentare , ma il tuo mi sembra quello di un Torquemada .... poi per carità magari sei un ingegnere nucleare e allora

Beh! Se essere un ingegnere nucleare equivale a parlare di macchine volanti, ricrescita dei piedi, e autoproclamarsi scopritore della salveza o della distruzione dell'umanità... Si, allora sono un ingegnere nucleare anch'io...

Peonia
Citazione:
e' quello che dice farà....ma qui c'è un controsenso, se la gente sta come sta, a livello evolutivo, e la tecnologia è così potente....ovviamene darà solo poco...pochino....

madonna carrettera Peonia... Dimmi che scherzi... Dai... Siamo in un incubo di Woody Allen vero?... Ti prego... Dimmi che è così...

peonia
Inviato: 20/12/2012 20:30  Aggiornato: 20/12/2012 20:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Perspicace, quanti Einstein ci sono? non è che se uno ha una intuizione, tutti sono in grado di averla.....si chiamano geni, infatti....


PER ME L'ARGOMENTO KESHE E' CHIUSO....(ALMENO QUI)

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Lord9600XT
Inviato: 20/12/2012 20:48  Aggiornato: 20/12/2012 20:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/7/2012
Da:
Inviati: 397
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@peonia: non ci incastra nulla avere un'intuizione se poi non si fa niente per verificarla. Le teorie di questo tizio sulla natura plasmatica delle particelle, sulla base di quale esperimenti lo dice? Ha avuto un'intuizione? Bene, ci dica che esperimenti di alte energie ha condotto. Ci faccia vedere 2 conti per mostrare che la sua teoria ingloba il Modello Standard.

A partire dal modello a plasma piuttosto che dal modello a quark, sa predire il momento magnetico del pione +, della lambda ++ o del neutrone?

Ti rendi conto che non sta provando un cazzo di quello dice?

Eh, ma parla di dark energy e di antimateria, deve essere autorevole...

cct
Inviato: 20/12/2012 21:02  Aggiornato: 20/12/2012 21:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 1/2/2006
Da: Lago Maggiore near Swiss
Inviati: 480
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Autore: perspicace Inviato: 20/12/2012 19:51:07 Citazione: lo ridico meglio: SE FOSSE DAVVERO QUALCOSA DI TALMENTE AVANTI, RIVOLUZIONARIO E AVVENIRISTICO, SI POTREBBE SPIEGARE CON PARADIGMNI E CONOSCENZE VECCHIE, CHE DIVENTANO SUBITO OBSOLETE!? SBAGLIATE, INADATTE, INCOMPLETE O COME CAVOLO VI PARE???? Ok ma allora lui come ci è arrivato e perché io non posso arrivarci e lui si? Come posso costruire anch'io un auto volante senza farla diventare un autobombanucleare?

Un modo c'e' ..

comprando i suoi libri

P.S. La pagina per comprare i suoi generatori da 4 o 10 Kw e' stata tolta,se c'e' qualche "pennuto" che l'ha ordinata e quindi l'aveva in consegna per questo mese vedremo che scrivera' a proposito.

"chentu concasa, dughentos corros"
Docnight
Inviato: 20/12/2012 21:06  Aggiornato: 20/12/2012 21:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Quella tecnologia esiste bisogna vedere cosa ne faranno

Se questo puo' aiutare come ho gia' scritto io ho visto un oggetto volante che somiglia tanto a quel cazzo di astronave che c'e' sul loro sito (keshespace.com ) dal finestrino dell'aereo sopra le Alpi, ci sono ancora dubbi o erano solo dei "marziani'?

GialloKa
Inviato: 20/12/2012 22:03  Aggiornato: 20/12/2012 22:03
So tutto
Iscritto: 14/9/2012
Da:
Inviati: 26
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Salve,
dal mio punto di vista la faccenda è talmente enorme che faccio molta fatica a credere che si tratti di una truffa, di ciarlataneria. Sono d'accordo sul fatto che di elementi materiali non ce ne siano a sufficienza per farsi un'idea sulla reale consistenza di certe affermazioni, ma Keshe si è esposto non solo tramite la rete ma anche con i governi e con gli scienziati. O è un pazzo inimmagginabile che ha ideato e tentato una truffa di proporzioni mondiali, oppure qualcosa l'ha scoperta (tutti siamo d'accordo sul fatto che tale tecnologia non è fantascienza ma è un passo che più volte abbiamo avuto a portata di...piede-sorry-). Per come la vedo io il giudizio va sospeso. il motivo è molto semplice e riguarda le implicazioni che tale megatecnologia comporta a tutti i livelli, dal materiale allo spirituale. Noi dal di fuori possiamo farci solo un'idea vaga di che cosa voglia dire un salto di questo genere e della responsabilità di chi è chiamato a diffondere certi concetti. Non si tratta, evidentemente, solo dell'apparecchio che ti fa volare come superman, ma molto di più. io riesco a malapena a intuire certi aspetti dell'energia gratis e illimitata, figuriamoci se penso a tutte le cose che dice Keshe. Senza contare la forza distruttiva che può generare. Mi manca il percorso, l'esperienza, come faccio a dire ciò che è giusto e ciò che è sbagliato fare? Certo, molti dubbi restano, ma per dissiparli bisogna approcciarsi nel modo giusto e aspettare un po' in più di quello che si è disposti, evidentemente. Uno sforzo vale la pena farlo a mio parere. Intanto ci si potrebbe interrogare sul fatto se siamo pronti o no a una scoperta di tale portata, al di là di Keshe o non Keshe; possiamo provare ad immedesimarci per un attimo per sforzarci di comprendere realmente cosa andrebbe fatto per far sì che la supermegatecnologia possa portare beneficio all'umanità nei tempi più stretti possibili; come ovviare o contenere i contraccolpi che inevitabilmente ci sarebbero. Io sono ottimista e penso che prima o poi arriveremo ad un certo livello, anche se penso serva una certa gradualità, e ci sono tanti aspetti, per quello che intuisco, che varrebbe la pena e sarebbe utile approfondire. Se ci si mettono un po' di menti brillanti secondo me verrebbero fuori cose molto interessanti e utili per crescere. Anche viaggiando sulle ali della fantasia e dell’immaginazione, perché no? Aprire la mente del cuore. Poi se è una truffa, tanto di cappello per il coraggio. Saluti e pace a tutti.

fefochip
Inviato: 20/12/2012 23:05  Aggiornato: 20/12/2012 23:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
ho la prossima previsione visto che ne avevo già fatta una che si è avverata (insieme ad altri ovviamente) provo con la seconda:

di keshe tra un po non se ne saprà piu nulla perche piano piano chi avrà ricevuto quelle chiavette usb dirà che dentro c'era roba di nessuna utilità tranne una ricetta di cucina dimenticata li per caso tra i dati.

c'è chi griderà al complotto ,c'è chi si disamorerà.

allora keshe dichiarerà che non capiscono la sua tecnologia perche l'umanità è troppo arretrata e hanno interpretato male e con occhi da scettici (o una roba cosi) perche poi in definitiva le sue tecnologie funzionano se le preghi.

passerà un po di tempo e verremmo a scoprire che keshe in realtà ha continuato a fare meeting a 40 euro a botta e una cerchia di fedelissimi che lo segue .
edit.
si continueranno a vendere libri (sempre a 40 sacchi) e magari spunterà fuori qualche altro gadget.

per tutti quelli che pensano che non esistono le truffe alla grande ricordatevi di un certo "tucker" sponsor ufficiale della nazionale italiana che prometteva risparmi pazzeschi sulla bolletta del gas in realtà mai avvenuti.
la truffa era per chi lavorava per loro costretti a comprarsi questa tecnologia ,quindi una truffa ai propri collaboratori ....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 20/12/2012 23:11  Aggiornato: 20/12/2012 23:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
comprando i suoi libri


cazooooo li voioooooooo

120 euro tutti e tre ...che dici mi fanno lo sconto?


d'altronde ma che motivo avrebbe tutta questa macchinazione di keshe?
non può essere che tutto vero

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
VIPER
Inviato: 20/12/2012 23:13  Aggiornato: 20/12/2012 23:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
perche poi in definitiva le sue tecnologie funzionano se le preghi.

Cazzo è vero... Questa me la ero dimenticata... Ha dichiarato che per avviare il suo motore bisogna mettersi a pregare... Questa è proprio degna di un ingegnere nucleare...

E' arrivato tardi però, è da un bel pò che gli italiani a volte fanno partire la macchina a bestemmie...

fefochip
Inviato: 20/12/2012 23:22  Aggiornato: 20/12/2012 23:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
E' arrivato tardi però, è da un bel pò che gli italiani a volte fanno partire la macchina a bestemmie...


e no dai !
cosi presti il fianco alle sue critiche .

voi miscredenti che non pregate per ore il motore
e non fate bei pensierini per i motorini
cosi non funzionerà ,trallerallero e trallerallà

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
hvsky
Inviato: 21/12/2012 2:10  Aggiornato: 21/12/2012 2:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2011
Da:
Inviati: 161
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
ciao a tutti

il tema a quanto pare è caldo..........
io continuo a rimanere nel dubbio (a onor del vero la bilancia comincia a spostarsi verso la tesi della bufala)
quello che proprio non capisco è l'accanimento di alcuni utenti del forum (non so nel dettaglio non ho fatto una lista dei "cattivi") verso il Soggetto e soprattutto verso che "crede" nella sua buona fede.....
se avete tutta questa energia perchè non vi appostate fuori dalle chiese la domenica dopo la messa a dare 2 scappellotti a quei poverini che credono alla + grande menzogne della storia?

Questa è la danza del pensiero... puoi anche non crederci ma è tutto vero!
Wewin
Inviato: 21/12/2012 2:34  Aggiornato: 21/12/2012 2:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2011
Da: Cologne, Germany
Inviati: 62
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Che tristezza leggere molti dei commenti a questo articolo. La maggior parte frutto di totale ignoranza dei fatti, di superficialità, di arroganza, di stupidita o di talento sprecato (che in pratica e' la stessa cosa, perche se hai cervello e poi non lo sai usare non fa molta differenza). L'essenza della natura umana e' questa, ed ogni volta che ci sbatto dentro ci rimango male. Ma basterebbe guardarsi attorno per capire che se la società va alla deriva non e' certo per colpa di Berlusconi o del gruppo Bilderberg o via dicendo. Eh no. Troppo facile. E' proprio colpa di ognuno di noi. Mi ci metto anch'io. Perche' ho spesso assunto atteggiamenti come quelli da voi assunti nel commentare questo articolo. E forse chissa sbaglierò ancora. Anche se oggi credo di riuscire a fare molto meglio di prima. O almeno mi piace pensarlo.

Cercherò di fare un po' di chiarezza, e spero che le stesse persone che hanno vomitato qui stupidaggini abbiano l'onesta intellettuale di ammetterlo.

Incomincio con lo spiegare perché mi permetto di commentare quest'articolo sulla questione Keshe.
Vivo in Germania a Colonia, ed in Aprile proprio qui su LC vidi la segnalazione di Peonia al podcast di Italo Cillo sui presunti arresti di massa (rivelatasi poi una baggianata). Mi interessai alla storia e seguii tutti gli altri podcast ed anche la creazione di un forum (www.tempodicambiare.it) per supportare le discussioni successivi sugli argomenti proposti da Italo. L'oggetto dei podcast e' poi cambiato nel corso del tempo, fino a toccare la vicenda di Keshe e della sua fondazione.
Il mio coinvolgimento e' iniziato di pari passo. Infatti quando sono venuto a conoscenza della fondazione e di Keshe, poiché non vivo molto lontano dal Belgio e dall'Olanda, mi sono recato ad una sua conferenza tenutasi a Luglio ed in quella occasione l'ho contattato proponendogli un intervista da pubblicare poi sul sito di tempodicambiare e sul blog di Jerve www.iconicon.it.

Da allora, ed a seguito dell'intervista, si e' aperto un canale di comunicazione costante con Keshe oltre che con moltissimi membri della comunità virtuale interessati alla questione. Ho partecipato ad altre conferenze, in particolare a quella del 21 Settembre dove ho incontrato anche il prof. Konstantin Meyl (http://www.meyl.de) che si era interessato alla stessa vicenda e aveva deciso di partecipare presentando i risultati delle sue ricerche (affascinanti e reali).
Sono stato io a facilitare il contatto con l'ambasciata italiana per la consegna della famosa chiavetta USB con i presunti blue print del sistema di gravitazione ed energia. Sono stato sempre io a facilitare le varie conferenze di Keshe in Italia. Facilitate, ma mai organizzate per ovvi motivi. Infatti vivo e lavoro in Germania, sono da pochissimo diventato padre, e tra lavoro e nuova famiglia allargata non avrei il il tempo di andare al di la di qualche telefonata e conferenza skype. Gia scrivere queste righe mi richiede forti doti di multi-tasking ed equilibrismo. Ma non mi lamento.

Di dubbi sulla faccenda ne ho tanti, forse molti più di voi. Il dubbio e' la strada giusta per arrivare ad un minimo di comprensione di ciò che ci circonda. Solo gli stupidi hanno certezze. E di solito sono sempre quelle sbagliate. MA vediamo di chiarire alcuni aspetti.

Perche' l'ho fatto? Perche' mi sono interessato a Keshe?
Perche' sembrava una cosa seria e combaciava con molte altre informazioni che avevo raccolto qua e la sparse nella rete. Mi ci sono avvicinato con mente aperta e sospensione del giudizio.. fino a prova contraria. Atteggiamento che reputo sano. In questo post su tempodicambiare.it ho riassunto lo spirito che mi muoveva a quel tempo.

Qui in basso un estratto dei ragionamenti che facevo muovendomi nelle due ipotesi: 1) e' tutto vero 2) e' tutto falso.

Ipotesi tutto vero:

Nell'ipotesi che sia tutto vero, bisogna chiedersi perche' non ha ancora mostrato nulla (tranne i video delle persone malate).
A questo potremmo rispondere cercando di metterci nei suoi panni. Se avessimo una tecnologia cosi rivoluzionaria nelle mani, come potremmo pensare di divulgarla in maniera efficace e non traumatica?
Potremmo mai pensare di vendere generatori di energia "gratuita" (o comunque a costo notevolmente ridotto rispetto a quello attuale) a tutti? Cosa accadrebbe a tutto il settore energetico ed il suo indotto? Cosa ccadrebbe alle migliaia e migliaia di persone che lavorano in quel settore? Perderebbero il lavoro nel giro di pochissimo tempo.
Avrei, quindi, bisogno di un lungo perido di transizione e riconversione di quel settore in altre attivita'.
E questo si potrebbe fare solo con l'appoggio di governi "amici" ed interessati a sviluppare quella tecnologia.
Ma a questo punto ci si dovrebbe chiedere: quale governo e' abbastanza indipendente dalle lobby petrolifere da potersi permettere una cosa del genere?

Come vedete, la risposta non sarebbe immediata.

Questo potrebbe spiegare la necessita' di Keshe di coinvolgere le autorità per quanto immagino che lui si renda conto che molte di queste sono corrotte o comunque direttamente o indirettamente controllate dalle grandi lobby petrolifere, e farmaceutiche (si perche' analogo discorso si potrebbe fare per le sue soluzioni mediche).

A questo punto io cercherei di stimolare i cittadini a pretendere dai propri rappresentanti governativi attenzione per la tecnologia della mia fondazione. Ed e' infatti quello che lui ha fatto con gli inviti alle ambasciate a Bruxelles per il 21 aprile ed il 6 settembre scorsi. Con risultati che sembrerebbero non esaltanti. La stessa KF ha parlato di "few" poche ambasciate presenti all'incontro.

Ora la domanda: ma perche' non mostra qualcosa al grande pubblico, cioe' non pubblica un bel video su youtube, cosi da generare una sommossa popolare che richieda l'utilizzo di tale tecnologia?

Ora immaginiamo una cosa del genere davvero avvenisse: chi pensiamo possa essere attratto da una visione del genere? Solo persone dal cuore buono ed immacolato? Beh....forse no...mi vengono in mente criminalità organizzata, servizi segreti corrotti, lobby finanziarie, etc. etc..
Il rischio sarebbe quello di generare un violenta reazione da parte di qualcuno, con il rischio di perdere tutto. Quindi io il video lo mostrerei solo in ultima razio, e come atto di estrema disperazione.

Sempre muovendosi nell'ipotesi che sia tutto vero, credo che Keshe abbia fatto piu' volte queste considerazioni, ed alla fine sia giunto alla conclusione che un altra opzione possibile sarebbe stata quella di divulgare la sua tecnologia attraverso la pubblicazione di libri, video, e brevetti onde garantire la sua preservazione nel caso in cui il solito branco di psicopatici avesse provato a boicottarlo per mettere tutto a tacere, visti gli alti interessi economici in gioco.
Potrebbe essere la situazione in cui siamo oggi nell'ipotesi in cui sia tutto vero.


Credo in Keshe e nelle sue affermazioni?
La mia opinione e' che usare la parola "credere" in una questione del genere e' davvero ridicolo. Le cose o funzionano o non funzionano. Fare affermazioni su Keshe e la sua presunta tecnologia in un senso o in un altro e' davvero una perdita di tempo. O si approfondisce con cognizione di causa. O si spinge per arrivare ad un minimo di verifica (che e' quello che cerco di fare, e non ci sono ancora riuscito - vi dirò più in la'). O meglio stare zitti e aspettare sviluppi futuri o semplicemente disinteressarsi della vicenda. Ecco mi sentirei di caldeggiare l'ultima opzione per molti che hanno commentato fino ad ora. Ma ho poche speranze che seguiate il mio consiglio. Evidentemente avete molto tempo a disposizione. E quindi un po annoiati, andate dove capita a scrivere la prima cosa che vi passa per la mente su questioni che fondamentalmente non vi interessano e non ne capite neanche un mazza o perché ignoranti di vostro o perché effettivamente non avete approfondito più di tanto. Ma tanto qui non si paga pegno...quindi chi se ne frega..e poi e' cosi appagante usare le vostre doti dialettiche per spaccare il capello in quattro quando qualcuno scrive e fa un errore logico li ed un altro la....etc...etc... Soddisfazioni di un ego smisurato....e di una miseria infinita...

Ogni volta che qualcuno mi fa un affermazione fuori dal "normale", lo ascolto, sospendo il giudizio, e cerco di verificare la questione? E semmai gli facilito anche certi contatti e visibilità?
Certo...il mio secondo nick e' Madre Teresa di Calcutta....o forse....forse... dipende dalle affermazioni????

Entriamo più nei dettagli.

Le conferenze in Italia sono state organizzate da enti che non hanno nulla a che vedere con la fondazione Keshe. I 40 euro insomma li intascano gli organizzatori italiani e non la fondazione.
Keshe va gratis?
Certo....se li produce lui i soldi...li fa materializzare con il suo mega generatore al plasma...una figata....O meglio: no non va gratis, richiede una fee di 1500 euro al giorno.
Sono tanti?
Decisamente si....troppi... Una cifra inopportuna per uno che non ha ancora mostrato un briciolo di prova...
Quando l'ho saputo ho cercato di convincere l'organizzatrice dell'evento di Firenze a desistere....non mi ha ascoltato.... Ma ha cercato malamente di recuperare dopo. Una pessima figura. Anche perché poi i soldi "risparmiati" (cioè non dati a Keshe) se li e' intascati lei o la sua organizzazione....ma questa e' un altra storia...
Leggevo i conti in tasca che avete fatto circa uno degli eventi. Credo che vi riferiste proprio a Firenze. Si e' detto: 40 Euro x 200 = 8000 Euro - 600 Euro fitto sala = 7200 Euro di profitti!! ...Che vergogna...vero??? Abbiamo gia chiarito che a Keshe vanno "solo" 1500 Euro (e sapete come la penso).
Ma..ecco.. solo uno..."moolto" intelligggente o.. meglio... uno in cattiva fede può fare dei calcoli del genere. Li devo rifare io? Ce ne e' bisogno? Ma si dai, facciamoli...nel caso in cui si stia parlando con uno "moolto" intelligggente...lo si aiuta un po' a capire la lingua che parlano gli stupidi come me.....(la lingua si chiama buon senso.... per chi si facesse la domanda...)
Allora Keshe e' volato in Italia con l'astronave?
No...con l'aereo...
Chi ha pagato? ...l'organizzazione italiana.
E' venuto da solo? ...no con famiglia ed assistente.
Hanno pagato anche loro?....in parte...erano le richieste per iscritto di Keshe.
Ha dormito sospeso in aria nella sua cellula gravitazionale?
....No..in albergo...
Chi ha pagato?
La richiesta era che doveva pagare l'organizzazione italiana...ma poiché l'albergo a 2...ripeto?...DUE stelle che gli avevano procurato non gli andava a genio, si e' trasferito in un albergo a 4 stelle a sue spese. Ripeto ...a SUE spese.

Gli spostamenti da e per l'aeroporto (Roma) in 2 auto private sono stati pagati dall'organizzazione italiana. La cena e' stata pagata sempre dall'organizzazione italiana.

Personalmente ritengo assurdo fare certe richieste, ma tant'e'. Mi sembra pero' che l'atteggiamento sia più quello di uno che si e' montato un po' la testa e non ha mai fatto una vita agiata, piuttosto che uno che vuole fare "tanti soldi". Insomma a fare 1 o 2 conferenze al mese non si diventa ricchi. Specialmente se devi pagare alberghi a 4 stelle di tasca tua a tutta la famiglia (moglie e tre figli). Tra l'altro aggiungo che in 2 delle altre tre date italiane, Keshe non ha percepito nessuna fee. Solo per l'evento in Montichiari. Inoltre il tutto viene pagato alla fondazione, che e' un organizzazione no profit. Certo Keshe si potrebbe dare uno stipendio da favola. Ma vi assicuro che non va in giro in Ferrari, e credo che mai ci varra'...o forse mi piace pensarlo... Tornero' sulla questione soldi perché fondamentale...

Ora veniamo alla questione più importante.
Le affermazioni di Keshe sono una baggianata? Magari vi potessi rispondere...
Insomma non lo so. Sto cercando di capirlo da tempo. Ma vi assicuro che di elementi in giro per dire che qualcosa c'e' ce ne sono molti. Ne parlerò più in la'.

A chi si chiede perché non mostra nulla? Beh...andatevi a vedere l'intervista che gli ho fatto? Gli ho chiesto la stessa cosa...
In quell'occasione ed in altre ha sempre detto che non gli viene consentito. Che rischia la vita. Vuole farlo quando ci saranno le condizioni giuste.

Ora poiché non mi interessa, ne sono in grado, di capire se mente o e' sincero, in maniera molto pragmatica sono passato ad altro. Ho prenotato il generatore. La consegna era prevista per Dicembre. Era...
Ieri l'altro mi ha detto che non può consegnare perché e' stato bloccato dall'autorità belga. Non gli hanno dato l'autorizzazione. Posso riavere l'anticipo indietro se voglio o aspettare che la questione venga risolta in una 90 di giorni- Gli chiedo quale autorita'? Energia o Sicurezza Atomica.
Ovviamente non gli credo. Vado su Google. Cerco l'agenzia belga, trovo il numero e faccio chiamare da un amico belga che segue la vicenda con me (meglio parlare in francese con i funzionari di Bruxelles...). Dopo un po' di peripezie, vari passaggi di telefonate e molte reticenze, una funzionaria dell'agenzia ci conferma che la fondazione Keshe ha fatto una richiesta e gli e' stata rifiutata.
Ora da buon napoletano mi rendo conto che questo non conferma un bel nulla. Insomma se io e nonno geppetto facciamo un paio di schizzi su un foglio, poi prendiamo una bella letterina e scriviamo all'agenzia belga che questo e' il progetto di un bel reattore che usa gas radioattivi e che lo vogliamo commercializzare, cosa pensate che l'agenzia possa mai rispondere? NOO...ok...e quindi se il giorno dopo qualcuno telefona all'agenzia e chiede se io e nonno geppetto abbiamo fatto domanda e questa ci e' stata rifiutata, l'agenzia rispondera' di si.....questo pero' non da alcun valore al nostro schizzo....ovviamente...

E allora cosa sto facendo per arrivare ad una verifica?
Beh....sto provando a costruire il generatore...

Ma prima di addentrarmi per questa strada ne avevo iniziata un altra. Sto cercando di convincere Keshe a fare una produzione qua in Italia. Abbiamo trovato il produttore disponibile, ed ho anche trovato chi e' disposto a rischiare i propri soldi per la produzione delle unita'.
E Keshe cosa fa? Mi dice: non abbiamo bisogno di soldi. Facciamo tutto noi della fondazione. Abbiamo sufficienti soldi per finanziare la produzione.
Beh, bel colpo di scena. O di teatro?
Poi mi dice: tutti gli utili verranno comunque reinvestiti in Italia..... ..con le altre applicazioni...come quelle mediche.....

Vi racconto un paio di cose circa i sistemi che lui vende o....REGALA..a chi gliene fa richiesta.
In primo luogo va detto che i riscontri di persone che sono state guarite o hanno drasticamente migliorato le loro condizioni di salute rivolgendosi a Keshe sono molti. Ci sono anche video di persone che mostrano chiari segni di ripresa da condizione patologiche gravi.
Ma c'e' di più. Tra le persone che mi hanno contattato a seguito dell'intervista pubblicata sul blog di Italo (tempodicambiare.it) e quello di Jerve (iconicon.it) ci sono stati anche molti dottori e persone malate. Tra questi ce ne e' stato uno che ha ottenuto un appuntamento skype con Keshe, dove gli e' stato chiesto di pagare 20000 Euro per farsi spedire il macchinario per la guarigione (tratta l'acqua e l'aria che poi vanno bevute o respirate in un certa quantita' o lasso di tempo ogni giorno). Quando questa persona malata gli ha detto che non poteva pagare perche' pensionato e con un figlio all'universita', Keshe gli ha detto: ok non c'e' problema. Te lo spedisco gratis.
Altro colpo di scena. O di teatro? Bah....

Ritornando al generatore, l'iniziativa e' nata quando mi sono reso conto che le "teorie" di Keshe, non sono solo frutto del suo "sacco", ma c'e' tanta gente in giro per il mondo che ha fatto tantissime altre cose, e tutte girano intorno alla stessa idea. Ora senza a stare a raccontare dettagli che richiederebbero un tempo notevole, vi dico solo che sono riuscito a mettere assieme un po' di cervelli ed anime "speciali" e che con il supporto dei gruppi di studio che si sono formati proprio sul forum della fondazione keshe abbiamo iniziato a progettare il sistema. Keshe ovviamente si dice sempre disponibile ad aiutare. Chi ci mette i soldi e' consapevole che li potrebbe perdere. Ma il gioco vale la candela.

Ora le alternative sono due. O falliamo miseramente...oppure....

Se qualche mese fa qualcuno mi avesse detto che per attivare un generatore al plasma bisognava avere certe facoltà mentali, gli avrei risposto che aveva bisogno di un buon dottore..ed anche urgentemente...
Oggi dopo aver letto libri o visionato documentari/conferenze o consultato siti internet di PNL (Michelle Noel), di epigenetica (Bruce Lipton), di esperimenti sull'acqua (vari autori e scienziati), di esoterismo e alchimia (Salvatore Brizzi), di archeologia e sciamani (Graham Hancock), di testi sacri (Mauro Biglino e Sitchin) ...che potrebbero sembrare non collegati.....ma per me invece lo sono....non sono più certo della reazione che dovrei avere....

L'unica cosa che posso fare e' quella di verificare di persona....ed e' quello che sto cercando di fare...

La mia opinione su Keshe?...dice molte bugie...ma anche molte cose vere....e' un rebus...ed e' di difficile comprensione...non si capisce dove vuole arrivare....
Davvero non saprei dirvi altro.

Saluti e buonanotte a tutti.

The true sign of intelligence is not knowledge but imagination.
NiHiLaNtH
Inviato: 21/12/2012 2:55  Aggiornato: 21/12/2012 16:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
OT

mmmhhhh interessante
il sole è tranquillo ma ci sono delle anomalie nel campo geomagnetico

http://www.haarp.alaska.edu/cgi-bin/scmag/disp-scmag.cgi

e anche un aumento dell'intensità dei segnali nella banda da 2 a 5 Mhz

http://www.haarp.alaska.edu/data/spectrum2/www/hf.html

niente di strano per quanto riguarda la densità degli elettroni

http://www.haarp.alaska.edu/cgi-bin/ashtech/tec.cgi

forse c'entra l'allineamento sole-mercurio-venere-saturno

invisibile
Inviato: 21/12/2012 4:20  Aggiornato: 21/12/2012 4:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
La mia opinione su Keshe?...dice molte bugie...

Questo per me taglia la testa al toro. Si presenta come un santo? I santi non dicono bugie. Fuffa.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 21/12/2012 8:04  Aggiornato: 21/12/2012 8:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
GRAZIE WEWIN, GRAZIE ED AUGURI!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Fabrizio70
Inviato: 21/12/2012 8:24  Aggiornato: 21/12/2012 8:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Solo gli stupidi hanno certezze. E di solito sono sempre quelle sbagliate. MA vediamo di chiarire alcuni aspetti.


Infatti quelli intelligenti prima si informano poi traggono conclusioni ,qui si cerca di contribuire ognuno con le sue capacità , dopo si traggono le conclusioni , e la summa di tale conclusioni non è certo favorevole , sia dal lato tecnico sia dal lato umano...

Citazione:
Nell'ipotesi che sia tutto vero, bisogna chiedersi perche' non ha ancora mostrato nulla


Sono mesi che dichiara di voler "regalare" questa tecnologia ed ad oggi TU che sei in stretto contatto con lui ancora non conosci le sue motivazioni , hai fatto una serie di ipotesi ma non hai utilizzato un potente strumento della logica chiamato Rasoio di Occam , utilizzando tale strumento la risposta più probabile è che tale tecnologia non viene mostrata perchè non esiste , semplice e lineare , inutile aggiungere complessità quali lobby petrolifere o mafia....

Citazione:
Evidentemente avete molto tempo a disposizione. E quindi un po annoiati, andate dove capita a scrivere la prima cosa che vi passa per la mente su questioni che fondamentalmente non vi interessano e non ne capite neanche un mazza o perché ignoranti di vostro o perché effettivamente non avete approfondito più di tanto.


Hai una laurea in qualche scienza fisica per poterti permettere di darci degli ignoranti ?
Per accendere una televisione c'è bisogno di avere una laurea in ingegneria elettronica?
Per guidare una macchina c'è bisogno di avere una laurea in ingegneria meccanica?
Tu che scrivi su internet hai una laurea in ingegneria informatica?

Qui se c'è qualcuno che ha tempo da perdere sei tu , che corri dietro ad un millantatore , io prima di fare ciò mi informo se ne vale la pena , non ho tempo da perdere...

Citazione:
Ho prenotato il generatore. La consegna era prevista per Dicembre. Era... Ieri l'altro mi ha detto che non può consegnare perché e' stato bloccato dall'autorità belga. Non gli hanno dato l'autorizzazione. Posso riavere l'anticipo indietro se voglio o aspettare che la questione venga risolta in una 90 di giorni- Gli chiedo quale autorita'? Energia o Sicurezza Atomica.


Ora per una persona con cognizioni al di sotto della media per quello che riguarda il comparto industriale parrebbe una risposta sensata , chi si informa nota delle grosse discrepanze :

Citazione:

In April 2005, through government organizations, a commercial development partner was found to study the practicality of developing this system. Agreement was reached between both parties and the development company was satisfied that the system is practical and workable, as was reported in the feasibility study by the university.

By 17 September 2005 the preliminary evaluation of the system was complete and the parties agreed that they were ready to proceed with the physical production of the first Gravitational and Energy system.

At the end of 2005 and the beginning of 2006 several static plasma reactors were built to confirm the theoretical principles of the technology. These static reactors all work at room temperature and at normal atmospheric pressure, and provide voltage and current.

Since the beginning of 2006 several prototypes of dynamic plasma reactors specifically designed to achieve lift and motion have been built and successfully tested


Dunque nel 2005 stringe rapporti con un partner commerciale , che dovrebbe come minimo conoscere le complessità burocratiche per vendere sul mercato , in SOLI TRE MESI riesce a costruire un prototipo funzionante , in 7 ANNI non sono riusciti a farsi dare le autorizzazioni alla vendita (Ovviamente quando hanno proposto la vendita si sono "dimenticati" di aggiungere :In attesa di autorizzazione...), cosa ti fà pensare che in 90 giorni risolvano il problema?
Prova a domandare se al posto del generatore ti spediscono il lifter , ti risponderanno che l'autorità dei trasporti li ha bloccati....

P.S:Se vuoi un consiglio , visto che ho tempo da perdere regalo pure questi , fatti restituire la caparra , 90 giorni di interessi meglio sul conto tuo che su quello del millantatore

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
VIPER
Inviato: 21/12/2012 8:42  Aggiornato: 21/12/2012 8:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
GRAZIE WEWIN


Grazie di che?...

Cioè... Il nostro amico dopo aver esordito con il suo biglietto da visita... Siete tutti arroganti, imbecilli, cicappini, insensibili, involuti, stupidi etc. (Dove ho già sentito questo storia?)...

...Annuncia di voler spiegare perchè saremmo tutti imbecilli, arroganti, stupidi... etc. etc. etc...

...Che bello... Pensavo mentre leggevo... Finalmente qualcuno che argomenterà?... Salteranno finalmente fuori delle basi solide di partenza, a dimostrazione che gli imbecilli sono quelli che si sentono un tantino presi per i fondelli e non quelli che spammano Keshe, rosari e preghiere per far partire dei motori che nessuno ha mai visto?

...Macchè... Proseguendo nel lungo post del suddetto Wewin, ci si trova a seguire un complicato contorsionismo mentale del suddetto che sembra più che altro rivolto a sè stesso... Un minestrone confuso di bipensiero, ordini rivolti al forum (astenetevi dal parlare di Keshe), e una malcelata preoccupazione all'idea di aver speso tempo, energie, ma sopratutto nell'aver creduto seriamente a una marea di cazzate...

...Scopriamo che wewin si identifica come uno di quelli che hanno fatto venire keshe in italia, un tramite addirittura per il suo incontro all'ambasciata...

...Scopriamo anche che in questo post fa dei tentativi abbastanza deficienti (forse perchè convinto di rivolgersi a dei deficienti appunto) per provare a spiegare perchè keshe si comporterebbe in modo così cazzaro...

...Contorsionismi mentali a cui non crede manco lui, in bilico costante, tra forse sono tutte cazzate e... Meglio però sospendere il giudizio...

...Per poi finire con una vera perla, la cito perchè merita...

Citazione:
La mia opinione su Keshe?...dice molte bugie...ma anche molte cose vere....


Ah ragazzì... Se hai voglia di pigliarte per er culo da solo... Liberissimo... Ma non è mica che devi farlo pure con tutti gli altri eh?...

Anche perchè dopo la tua disanima sul nulla rimane soltanto il tuo... Siete tutti arroganti, stupidi, cicappini, insensibili, involuti etc. etc. etc.

clausneghe
Inviato: 21/12/2012 9:11  Aggiornato: 21/12/2012 9:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Ma insomma chiamiamo a gran voce agitando focacce calde il
cAttivissimo Paolo ,il Buffalo Bill spietato cacciatore di bufale...
Chi meglio di Lui potrà delucidarci? Forse Pierino Angelino? Mah

Sertes
Inviato: 21/12/2012 9:21  Aggiornato: 21/12/2012 9:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
wewin ha scritto:
spero che le stesse persone che hanno vomitato qui stupidaggini abbiano l'onesta intellettuale di ammetterlo.


La cosa ideale sarebbe se iniziassi TU per primo, che di cazzate ne hai scritte davvero tante:

Citazione:
Leggevo i conti in tasca che avete fatto circa uno degli eventi. Credo che vi riferiste proprio a Firenze. Si e' detto: 40 Euro x 200 = 8000 Euro - 600 Euro fitto sala = 7200 Euro di profitti!! ...Che vergogna...vero??? Abbiamo gia chiarito che a Keshe vanno "solo" 1500 Euro (e sapete come la penso).
Ma..ecco.. solo uno..."moolto" intelligggente o.. meglio... uno in cattiva fede può fare dei calcoli del genere. Li devo rifare io? Ce ne e' bisogno? Ma si dai, facciamoli...nel caso in cui si stia parlando con uno "moolto" intelligggente...lo si aiuta un po' a capire la lingua che parlano gli stupidi come me.....(la lingua si chiama buon senso.... per chi si facesse la domanda...)
Allora Keshe e' volato in Italia con l'astronave?
No...con l'aereo...
Chi ha pagato? ...l'organizzazione italiana.
E' venuto da solo? ...no con famiglia ed assistente.
Hanno pagato anche loro?....in parte...erano le richieste per iscritto di Keshe.
Ha dormito sospeso in aria nella sua cellula gravitazionale?
....No..in albergo...
Chi ha pagato?
La richiesta era che doveva pagare l'organizzazione italiana...ma poiché l'albergo a 2...ripeto?...DUE stelle che gli avevano procurato non gli andava a genio, si e' trasferito in un albergo a 4 stelle a sue spese. Ripeto ...a SUE spese.

Gli spostamenti da e per l'aeroporto (Roma) in 2 auto private sono stati pagati dall'organizzazione italiana. La cena e' stata pagata sempre dall'organizzazione italiana.

Personalmente ritengo assurdo fare certe richieste, ma tant'e'. Mi sembra pero' che l'atteggiamento sia più quello di uno che si e' montato un po' la testa e non ha mai fatto una vita agiata, piuttosto che uno che vuole fare "tanti soldi". Insomma a fare 1 o 2 conferenze al mese non si diventa ricchi. Specialmente se devi pagare alberghi a 4 stelle di tasca tua a tutta la famiglia (moglie e tre figli).


Intanto 7200 euro hanno la coda molto lunga, secondo me.
Ma soprattutto: Keshe viene in itala a lavorare o a fare le ferie? Guarda che se veniva lui e un assistente di biglietti aerei ne bastavano 2 e di auto da e per l'aereoporto ne bastava 1. Magari si risparmiava un po anche sulle sistemazioni.
Se viceversa il nostro ha colto l'occasione della conferenza in Italia per far pagare ai polli le ferie della sua famigliola, e paga di tasca sua, è solo perchè poi sa che rientra di questi soldi.

Ma andiamo alle cose serie:

Citazione:
Potremmo mai pensare di vendere generatori di energia "gratuita" (o comunque a costo notevolmente ridotto rispetto a quello attuale) a tutti? Cosa accadrebbe a tutto il settore energetico ed il suo indotto? Cosa ccadrebbe alle migliaia e migliaia di persone che lavorano in quel settore? Perderebbero il lavoro nel giro di pochissimo tempo.


Peccato che poi non ci sarebbe più bisogno di lavorare! E abbiamo detto nulla!!
E un pensierino a tutte le vite che si potrebbero salvare, no?
Costruire qualche pozzo in africa, con questa tecnologia di energia gratuita?
Poter trasportare ovunque le attrezzature pesanti con le auto volanti?
L'energia gratuita risolverebbe anche la crisi economica!!!
Ma no, il primo pensiero sono i posti di lavoro di queste brave personcine che lavorano nell'energia!
Allora, dato che ho una tecnologia di energia gratuita e non mi fido della gente, la do ai governi!! Fantastico! Solo un invornito tele-dipendente può credere ad una cosa del genere: non fidarsi della gente, che è cattiva, e dare la tecnologia ai governi che sono buoni, quelli che vanno ad occupare l'afghanistan primo produttore di oppio al mondo, quelli che vanno a distruggere l'iraq per tenere alto il prezzo del petrolio, quelli che non ci pensano un istante a distruggere anche la libia per le stesse ragioni.

Cazzo, tutta sta fatica e tutte queste letture che ti sei fatto, per poi tornare al mondo delle fiabe!!

Citazione:
L'unica cosa che posso fare e' quella di verificare di persona....ed e' quello che sto cercando di fare...


Pure noi, ma il fatto è che Keshe non ti da alcun elemento concreto su cui poter valutare.

E l'assenza di elementi a supporto di una teoria, è in sè stesso una prova.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 21/12/2012 9:30  Aggiornato: 21/12/2012 9:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Comunque è fantastica la posizione dei fondamentalisti di Keshe: se se ne parla, bisogna parlarne bene. Se se ne parla male, si è degli annoiati fancazzisti che dovrebbero solo tacere e sforzarsi di capire.

Va bene, voglio capire: qualcuno mi spiega in 5 righe, in parole povere, in cosa consiste l'invenzione di Keshe?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 21/12/2012 9:39  Aggiornato: 21/12/2012 9:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Ah, e non bisogna dimenticare l'ultima perla:

Citazione:
Se qualche mese fa qualcuno mi avesse detto che per attivare un generatore al plasma bisognava avere certe facoltà mentali, gli avrei risposto che aveva bisogno di un buon dottore..ed anche urgentemente...
Oggi dopo aver letto libri o visionato documentari/conferenze o consultato siti internet di PNL (Michelle Noel), di epigenetica (Bruce Lipton), di esperimenti sull'acqua (vari autori e scienziati), di esoterismo e alchimia (Salvatore Brizzi), di archeologia e sciamani (Graham Hancock), di testi sacri (Mauro Biglino e Sitchin) ...che potrebbero sembrare non collegati.....ma per me invece lo sono....non sono più certo della reazione che dovrei avere....


Viper, gli scienzambasciati hanno già costruito il reattore, ma non hanno letto un cazzo di Sitchin e quindi non riescono ad accenderlo. Sono lì in quattro attorno alla scatoletta, che spingono tutti concentrati, con la faccia rossa che tra un po si cagano addosso... e non succede niente. Una vita sprecata a rincorrere inutili lauree in scienze ed ingegneria quando invece servivano alchimia ed esoterismo, e adesso la pagano caro, la loro arroganza.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Luxio
Inviato: 21/12/2012 9:49  Aggiornato: 21/12/2012 9:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Una vita sprecata a rincorrere inutili lauree in scienze ed ingegneria quando invece servivano alchimia ed esoterismo, e adesso la pagano caro, la loro arroganza.


Mi sto pisciando addosso!!!

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
Docnight
Inviato: 21/12/2012 10:15  Aggiornato: 21/12/2012 10:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Devo ammettere che anche se scettici, siete forti

VIPER
Inviato: 21/12/2012 10:20  Aggiornato: 21/12/2012 10:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Viper, gli scienzambasciati hanno già costruito il reattore, ma non hanno letto un cazzo di Sitchin... Una vita sprecata a rincorrere inutili lauree in scienze ed ingegneria quando invece servivano alchimia ed esoterismo, e adesso la pagano caro, la loro arroganza.


E' noto che le ambasciate sono piene di scienzambasciati ma scarseggiano di preti...

...Uno aveva un rosario e ha provato a far partire il reattore con l'ave maria... Il reattore non si è manco mosso...

Io ho capito il perchè però... Ho telefonato a un amico che è uno zio acquisito di un cugino di Keshe e dice che bisogna pregare in arabo...

...Adesso stanno cercando di far tornare Keshe in Italia con un vocabolario...

...Circolano già voci però secondo cui il reattore non partirebbe a causa dell'energia negativa emanata dagli scienzambasciati... Anche Luogocomune avrebbe fatto registrare un picco di energia negativa... Insomma abbiamo una piccola HAARP in casa... Prevedo che tra non molto ci bolleranno tutti come agenti cia se ci va bene... Se ci va male come vittime dell'MK-Ultra...

invisibile
Inviato: 21/12/2012 10:28  Aggiornato: 21/12/2012 10:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Io non escludo niente per principio.
Neanche la possibilità che un apparecchio particolare abbia bisogno di una preghiera per funzionare. "Ci sono più cose in cielo e in terra..."
Ma se un tizio cit. "dice un sacco di bugie" forse un dubbio piccolo piccolo mi viene...
Magari é pure simpatico ma se viene a cena a casa mia io l'argenteria la nascondo.
Ma secondo le fonti bene informate quando dovremmo vedere qualcosa? Quando inizia quel rilascio all'umanità poco alla volta perché é pericoloso?
Io continuo a pensare che al suo posto, se fosse tutto vero, non avrei fiatato.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
VIPER
Inviato: 21/12/2012 10:28  Aggiornato: 21/12/2012 10:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Devo ammettere che anche se scettici, siete forti


Guarda che qui io non vedo scettici... Per essere scettici ci vuole almeno una teoria... E siamo ben lontani pure da quella... Per il momento siamo fermi ai proclami senza uno straccio di supporto manco teorico...

VIPER
Inviato: 21/12/2012 10:32  Aggiornato: 21/12/2012 10:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/6/2009
Da:
Inviati: 557
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Io non escludo niente per principio. Neanche la possibilità che un apparecchio particolare abbia bisogno di una preghiera per funzionare.

Nemmeno io di norma... Ma in questo caso non la vedo una grande tecnologia per tutta l'umanità... Gli atei che fanno? Si estinguono perchè non gli si accende manco più un fornello se non pregano?

E se un pilota di un 747 perde la fede in volo che fa?

E un marito che bestemmia contro la moglie a bordo dell'auto volante? Si schiantano al suolo entrambi?

Homero
Inviato: 21/12/2012 10:43  Aggiornato: 21/12/2012 10:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Credo quia absurdum

Docnight
Inviato: 21/12/2012 10:54  Aggiornato: 21/12/2012 10:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:

Nemmeno io di norma... Ma in questo caso non la vedo una grande tecnologia per tutta l'umanità... Gli atei che fanno? Si estinguono perchè non gli si accende manco più un fornello se non pregano?

E se un pilota di un 747 perde la fede in volo che fa?

E un marito che bestemmia contro la moglie a bordo dell'auto volante? Si schiantano al suolo entrambi?


VIPER
dovresti avere piu' fede anche tu in Keshe, ha previsto tutto

Gli atei saranno accolti nelle comunita' Hamish
I piloti sono sempre accompagnati da un copilota apprendista devoto
Nell'autovolante c'e' un sistema che quando rileva una bestemmia fa partire il pilota automatico e l'ave maria di Schubert

invisibile
Inviato: 21/12/2012 11:02  Aggiornato: 21/12/2012 11:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Nemmeno io di norma... Ma in questo caso non la vedo una grande tecnologia per tutta l'umanità...

Mica sei solo tu che non l'ha vista. Non l'ha vista proprio nessuno a quanto mi risulta.
Citazione:

E se un pilota di un 747 perde la fede in volo che fa?

E un marito che bestemmia contro la moglie a bordo dell'auto volante? Si schiantano al suolo entrambi?

Questa é una dimenticanza di Keshe. Non ha ancora spiegato che nel mondo futuro, per ragioni di incolumità, gli atei non potranno pilotare 747 ne guidare auto volanti.
E che ci sono mille cose a cui pensare...

EDIT
Ehi Doc ma sicura? Io avevo sentito diversamente.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
fefochip
Inviato: 21/12/2012 11:07  Aggiornato: 21/12/2012 11:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ wewin
Citazione:
Che tristezza leggere molti dei commenti a questo articolo. La maggior parte frutto di totale ignoranza dei fatti, di superficialità, di arroganza, di stupidita o di talento sprecato

beh si potrebbe rispondere che fa molta piu tristezza vedere un napoletano truffato in questo modo
Citazione:
ed in Aprile proprio qui su LC vidi la segnalazione di Peonia al podcast di Italo Cillo sui presunti arresti di massa (rivelatasi poi una baggianata)

e forse una riflessione sul perchè ti sei fatto fregare da una notizia cosi idiota l'avresti dovuta fare
con questo non voglio dire che non devi cercare nelle notizie "strane" e impegnarti come hai fatto (io mi sono proposto attivamente come hai fatto tu con simoncini proprio per capire) come facciamo tutti noi ma che forse dovresti rivedere alcuni parametri di giudizio che hai

andiamo a vedere quindi i tuoi argomenti:

Citazione:
Ma a questo punto ci si dovrebbe chiedere: quale governo e' abbastanza indipendente dalle lobby petrolifere da potersi permettere una cosa del genere?

nessuno ,lo sanno pure i sassi .
proprio per questo e un altro paio di motivi non puoi sperare che dai governi venga qualcosa di rivoluzionario . anche a questo ci arrivano pure i colibrì .

e quindi keshe che fa ? consegna alle ambasciate i suoi dai
ha "paura" keshe si mostra qualcosa di concreto?
non si capisce allora perche non avrebbe paura consegnando tutta la sua teoria.
una volta capita lo farebbero fuori ESATTAMENTE come se avessi mostrato qualcosa in pubblico.

PER QUESTO IO E TANTI ALTRI abbiamo suggerito che l'unica soluzione era diffondere a TUTTI via internet le sue teorie in modo che si bypassero i governi che a quel punto si sarebbero dovuti adeguare e basta e non avrebbero avuto l'opzione di insabbiare tutto e contemporaneamente keshe si metteva al sicuro da possibili ritorsioni perche non avrebbe avuto piu senso uccidere lui per insabbiare la sua tecnologia visto ceh ce l'avevano tutti.

questa si chiama LOGICA e fino a che non ti poni queste domande e eventualmente trovi una falla rimane li a pesare come macigni sulla questione keshe.

Citazione:
La mia opinione e' che usare la parola "credere" in una questione del genere e' davvero ridicolo. Le cose o funzionano o non funzionano.


e qui siamo d'accordo
Citazione:
Fare affermazioni su Keshe e la sua presunta tecnologia in un senso o in un altro e' davvero una perdita di tempo.

sicuramente però darsi tutto questo da fare come hai fatto tu con ancora zero fatti rappresenta una perdita di tempo (e soldi) molto maggiore della nostra che chiacchieriamo qui.

Citazione:
Ogni volta che qualcuno mi fa un affermazione fuori dal "normale", lo ascolto, sospendo il giudizio, e cerco di verificare la questione?

dipende dalle affermazioni

non mi trovi d'accordo invece per niente ...
mentre il tuo atteggiamento iniziale è sano la tua risposta è sballata.

DIPENDE DAI RISCONTRI CHE HAI e non dalle affermazioni.


Citazione:
Ora veniamo alla questione più importante.
Le affermazioni di Keshe sono una baggianata?
Magari vi potessi rispondere... Insomma non lo so. Sto cercando di capirlo da tempo.


e se non lo hai capito da tempo un dubbiettino-ino-ino non ti viene?

salto a piè pari tutto il discorso sulle spese e gli incassi perche in realtà non prova niente a mio avviso.
per spostarsi , organizzare ,strutture ,affitti ,materiali ecc COSTA.
QUINDI in un senso o in un altro una singola conferenza non ci dice se effettivamente lui ci lucra sopra o meno nè soprattutto se in realtà è in possesso di qualcosa di rivoluzionario o meno

alla lunga invece il discorso potrebbe essere un argomento effettivamente contro nel senso che se continua a cazzeggiare e non da nulla allora possiamo legittimamente pensare che lo fa per creare attesa ,fedeli , curiosità e intascare con spettacoli circensi (e libri e quant'altro ,poi vediamo) somme di denaro.

Citazione:
Tra le persone che mi hanno contattato a seguito dell'intervista pubblicata sul blog di Italo (tempodicambiare.it) e quello di Jerve (iconicon.it) ci sono stati anche molti dottori e persone malate. Tra questi ce ne e' stato uno che ha ottenuto un appuntamento skype con Keshe, dove gli e' stato chiesto di pagare 20000 Euro per farsi spedire il macchinario per la guarigione (tratta l'acqua e l'aria che poi vanno bevute o respirate in un certa quantita' o lasso di tempo ogni giorno). Quando questa persona malata gli ha detto che non poteva pagare perche' pensionato e con un figlio all'universita', Keshe gli ha detto: ok non c'e' problema. Te lo spedisco gratis. Altro colpo di scena. O di teatro?


anche questo in realtà non prova nulla di nulla ne in un senso ne in un altro .

nell'ipotesi che sia un truffatore mandare un po di acqua e aria gli costa poco e il possibile ritorno economico (e/o publicità) nel caso guarisca (c'è sempre il placebo) è una eventualità.

quindi anche questo non prova nemmeno la sua buona fede.

Citazione:
Chi ci mette i soldi e' consapevole che li potrebbe perdere. Ma il gioco vale la candela.

e chi lo dice ? tu?
perche il gioco varrebbe la candela?
se è tutto vero keshe tra un po diffonderà la sua tecnologia e a un certo punto diranno che è tutto vero e vedremo macchine volanti in giro per il cielo .
a quel punto il gioco varrà sicuramente la candela.
prima perche rischiare ? a che pro?

Citazione:
Oggi dopo aver letto libri o visionato documentari/conferenze o consultato siti internet di PNL (Michelle Noel), di epigenetica (Bruce Lipton), di esperimenti sull'acqua (vari autori e scienziati), di esoterismo e alchimia (Salvatore Brizzi), di archeologia e sciamani (Graham Hancock), di testi sacri (Mauro Biglino e Sitchin) ...che potrebbero sembrare non collegati.....ma per me invece lo sono....non sono più certo della reazione che dovrei avere....

beh se lo dici tu allora stiamo tutti tranquilli ...

Citazione:
La mia opinione su Keshe?...dice molte bugie...ma anche molte cose vere....e' un rebus...ed e' di difficile comprensione...non si capisce dove vuole arrivare....
Davvero non saprei dirvi altro.


scusa ma le bugie mi pare di averle viste ma mi devono essere sguggite queste "molte cose vere" ...dove sarebbero?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 21/12/2012 11:23  Aggiornato: 21/12/2012 11:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ sertes
Citazione:
Va bene, voglio capire: qualcuno mi spiega in 5 righe, in parole povere, in cosa consiste l'invenzione di Keshe?


ci sono 3 libri a 40 euro l'uno ,se sei cosi curioso comprali no?

mica tutti sono come dino che ti mettono lì cosi la loro formula

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
alinos
Inviato: 21/12/2012 11:26  Aggiornato: 21/12/2012 11:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/3/2006
Da: Livorno
Inviati: 118
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Possibile che ogni discussione deve trasmormarsi in un dibattito infinito?
Ma un minimo di buon senso?
Le chiacchere stanno a zero.
Inventi una forma di energia rivoluzionaria?
Contatti un paio di studiosi universitari seri, prima o poi li trovi due che ti stanno a sentire.
Li dimostri che la tua invenzione funziona.
Fai coinvolgere da loro due (più credibili di un perfetto sconosciuto) un altro paio di scienziati, che sò un nobel o altro, e se funziona prima o poi ci arrivi.
Convochi una conferenza stampa con l'avvallo del nobel e in diretta fai vedere cosa sei riuscito a inventare.
Punto.
Ecco che sei diventato il benefattore dell'umanità e ti sei garantito l'immortalità.
Punto.

Docnight
Inviato: 21/12/2012 11:37  Aggiornato: 21/12/2012 11:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
invisibile

se sono sicura di cosa? di quello che ho visto?

e SI! ho anche chiamato gli altri due in parte a me... siamo sicuri in 3 a quelli davanti non ho fatto in tempo a dirglielo. La sensazione e' che gli aerei siano crassole volanti in confronto ai loro mezzi , che credo sfruttino davvero l'antigravita' e la propulsione al plasma. Ti consiglio di vedere star trek in film , e' qualcosa del genere

invisibile
Inviato: 21/12/2012 12:02  Aggiornato: 21/12/2012 12:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@Docnight
Forse mi é sfuggito... Ma tu hai visto le macchine volanti come in Star Trek? Lo confermi? Sei sicura che fossero quelle di Keshe?
Se si, ci racconti per bene cosa e come le hai viste?
No perché se a sto punto se c'é almeno un testimone oculare affidabile...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 21/12/2012 12:13  Aggiornato: 21/12/2012 12:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
viper
Guarda che qui io non vedo scettici... Per essere scettici ci vuole almeno una teoria...

In pratica Keshe è al livello di Monti...


...per adesso mi candido, per il programma vediamo più in là.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 21/12/2012 12:14  Aggiornato: 21/12/2012 12:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Per adesso il Rasoio di Occam dice che Keshe potrebbe essere un'invenzione del Cicap.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Sertes
Inviato: 21/12/2012 12:27  Aggiornato: 21/12/2012 12:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Docnight ha scritto:
se sono sicura di cosa? di quello che ho visto?

e SI! ho anche chiamato gli altri due in parte a me... siamo sicuri in 3 a quelli davanti non ho fatto in tempo a dirglielo. La sensazione e' che gli aerei siano crassole volanti in confronto ai loro mezzi , che credo sfruttino davvero l'antigravita' e la propulsione al plasma. Ti consiglio di vedere star trek in film , e' qualcosa del genere


A questo punto pendiamo tutti dalle tue labbra!

che cosa hai visto, esattamente?

E già che ci sei, mi spieghi in 5 righe, in parole povere, in cosa consiste l'invenzione di Keshe?

GRAZIE!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Decalagon
Inviato: 21/12/2012 12:38  Aggiornato: 21/12/2012 12:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Anch'io vorrei vedere però...

Perché non esiste un video, fatto durante una qualche conferenza pubblica, che mostra queste meravigliose tecnologie? Uff..

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Docnight
Inviato: 21/12/2012 12:51  Aggiornato: 21/12/2012 12:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Allora , perche' nessuno penda da niente...

volo ryanair del 22 luglio 19.00 circa sopra le Alpi, noi andavamo verso sud, l'"oggetto" aveva direzione perpendicolare a noi, est-west, stessa altezza piu' o meno nostra.
Aveva la forma di una grande disco ovale o rotondo ,non sono riuscita a vederlo perfettamente, ma non aveva ali ,dal cui lato, quello che io potevo vedere, fuoriusciva una luce arancione intensa, la velocita' non ve la so dire perche' si sommava alla nostra, ma rispetto a quando si incrociano un altri aerei, mi sembrava superiore , e' passato in circa 6-8 secondi

Non aveva nessuno sponsor quindi non posso essere sicura che fosse di Keshe, ma senno' di chi altro?? e che importa ? Noi dobbiamo bestemmiare per prendere il segnale internet, ma loro si divertono a svolazzare da NY a LA in 5 secondi.

Comunque credo che quel che Keshe dice di conoscere esista il problema e' con che intenzioni lo usa, i materiali antigravita' esistono, e anche l'energia al plasma, e tante altre cose, basta combinarle insieme. nei film tipo Superman, Star Trek, e altri ci sono tanti riferimenti, quella che noi chiamami fantascienza e' solo verita' non ancora rivelata

Pyter
Inviato: 21/12/2012 12:53  Aggiornato: 21/12/2012 12:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Perché non esiste un video, fatto durante una qualche conferenza pubblica, che mostra queste meravigliose tecnologie? Uff..


Perchè le telecamere disturbano elettromagneticamente l'esperimento. Infatti non fanno entrare neanche telefonini, ipod, e altro.

L'altra ipotesi è che Keshe potrebbe essere un nome di origine orientale, arabo, quindi mussulmano, quindi niente riprese video.

Comunque io mi accontenterei di una copia della chiavetta.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
invisibile
Inviato: 21/12/2012 12:56  Aggiornato: 21/12/2012 12:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Docnight scusa eh? Ma se non aveva nessuno sponsor (carina questa) come fai anche solo a ipotizzare che fosse la tecnologia di Keshe? Potrebbe essere anche mia. Che ne sai? Se non l'ho detto a nessuno...
E poi Keshe a mai detto che é come quella di Star TreK?

Citazione:
Perchè le telecamere disturbano elettromagneticamente l'esperimento.

Quale esperimento? C'è stato un esperimento?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 21/12/2012 12:58  Aggiornato: 21/12/2012 12:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Docnight scusa eh? Ma se non aveva nessuno sponsor (carina questa) come fai anche solo a ipotizzare che fosse la tecnologia di Keshe? Potrebbe essere anche mia. Che ne sai? Se non l'ho detto a nessuno...

Ti hanno fregato la pennetta usb.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
invisibile
Inviato: 21/12/2012 12:59  Aggiornato: 21/12/2012 12:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Ti hanno fregato la pennetta usb.


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 21/12/2012 13:09  Aggiornato: 21/12/2012 13:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
invisibile
Quale esperimento? C'è stato un esperimento?

E che ne so?
Però in base a quello che ho letto finora, posso solo avanzare delle possibilità.

Quella più probabile è che l'esperimento potesse consistere nel fare in modo che Keshe si telestrasportasse dal luogo della conferenza a New York e poi tornare indietro in circa due tre secondi, senza che nessuno dei presenti se ne potesse accorgere.

Il problema è: come facciamo a convalidare l'esperimento?

E' chiaro che ci troviamo davanti a un paradosso scientifico. Come il bosone, che esiste solo quando qualcuno lo vede.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Spiderman
Inviato: 21/12/2012 13:16  Aggiornato: 21/12/2012 13:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
E già che ci sei, mi spieghi in 5 righe, in parole povere, in cosa consiste l'invenzione di Keshe?


Definisci 5 righe.

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
invisibile
Inviato: 21/12/2012 13:16  Aggiornato: 21/12/2012 13:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Il problema è: come facciamo a convalidare l'esperimento?

Sei in errore: il problema é che cazzo ci vai a fare a NY se é per circa 1 secondo?

Ebbene si. Ti copio

Ho capito in cosa consiste la fine del mondo dei maya!
Diventiamo tutti scemi.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
abbidubbi
Inviato: 21/12/2012 13:22  Aggiornato: 21/12/2012 13:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Wewin

O almeno mi piace pensarlo.



a roma se dice "se la sona e se la canta" ma qui va di moda "bias di conferma"...

Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
peonia
Inviato: 21/12/2012 13:25  Aggiornato: 21/12/2012 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
inventi una forma di energia rivoluzionaria? Contatti un paio di studiosi universitari seri, prima o poi li trovi due che ti stanno a sentire. Li dimostri che la tua invenzione funziona. Fai coinvolgere da loro due (più credibili di un perfetto sconosciuto) un altro paio di scienziati, che sò un nobel o altro, e se funziona prima o poi ci arrivi. Convochi una conferenza stampa con l'avvallo del nobel e in diretta fai vedere cosa sei riuscito a inventare. Punto. Ecco che sei diventato il benefattore dell'umanità e ti sei garantito l'immortalità. Punto.

BEATA INNOCENZA!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 21/12/2012 13:49  Aggiornato: 21/12/2012 13:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
beata sonnolenza!

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
funky1
Inviato: 21/12/2012 15:07  Aggiornato: 21/12/2012 15:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2008
Da:
Inviati: 708
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Non aveva nessuno sponsor quindi non posso essere sicura che fosse di Keshe, ma senno' di chi altro??



It's better to regret something you did than something you didn't do.
Stampede
Inviato: 21/12/2012 16:01  Aggiornato: 21/12/2012 16:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/11/2006
Da:
Inviati: 53
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
La questione Keshe diventa sempre più misteriosa. Qui il resoconto di un partecipante alla conferenza di Montichiari:

http://www.nexusedizioni.it/scienza-e-tecnologia/keshe-keshe-e-poi-ancora-keshe/

Un comunicato rilasciato da Keshe oggi invece dice che a causa di alcune modifiche che per legge devono apportare ai loro generatori ci saranno dei ritardi sulle consegne che vanno da 45 a 60 giorni. Chi ha già ordinato e quindi pagato il generatore può chiedere un rimborso oppure aspettare.

Trovate il comunicato qui:

http://www.keshefoundation.org/phpbb/viewtopic.php?f=2&t=4426

Una cosa è certa fino ad ora, stanno facendo un pacco di soldi senza aver mostrato nulla!

Speriamo che non spariscano nel nulla tra 45-60 giorni.

dr_julius
Inviato: 21/12/2012 16:05  Aggiornato: 21/12/2012 16:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Uso spezzoni di frasi altrui. Mi contengo.
Ma non ci credo affatto.

Sono sempre disposto a valutare racconti e prove indirette di esperimenti riusciti, ma in questa faccenda tutto è impalpabile, peggio delle promesse di un qualunque programma elettorale...

Citazione:

L'apparecchiatura che usi per aprire il plasma contattando le forme pensiero diventa VIVA e TI GUARDA e se quello che percepisce è contrario all'armonia universale incomincia ad interagire con TE in maniera negativa. Atlantide è così che è scomparsa.

[...] il motore energetico toroidale che anima la terra [...]

dal mio punto di vista la faccenda è talmente enorme che faccio molta fatica a credere che NON si tratti di una truffa, di ciarlataneria.





---
DISCLAIMER: La Fisica e la Scienza non sono romantiche. Gli esperimenti sono completamente insensibili alle speranze, ai sogni, alle intuizioni e alle buone intenzioni. Si progetta l'esperimento, si misura, si verificano i risultati e si cerca di capire. E si ripete il tutto con le varianti opportune a capire meglio e circoscrivere i fenomeni.
Non ha alcun senso né letterale né allegorico un plasma che ti guarda e che difende la armonia universale.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
vuotorosso
Inviato: 21/12/2012 16:18  Aggiornato: 21/12/2012 16:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Docnight,
questo cosino della boeing, che ha gia qualche anno di vita, i primi voli li ha fatti nel 2004, noto come X43-A, é un velivolo che non ha equipaggio, anche perché raggiunge mach 12 (1 mach=1.000 km/h) e a guardarlo non si vedono ali.
Suppongo che abbia subito miglioramenti e restyling negli anni.

Mi chiedo: la "propulsione" arancione che hai visto da quel mezzo, secondo te, a cosa é dovuta?
da quello che ho capito la tecnologia keshe non ha bisogno di marmitte o emissioni vistose, poiché si sposta grazie ad antigravitá o comunque strumenti che non necessitano della propulsione per combustione. Quindi cosa poteva essere?
lasciava qualche scia?
notato qualche effetto particolare?

Ciao

EDIT
aggiungo una foto del mezzo "nudo"durante prove tecniche in galleria del vento.
la forma ti puó sembrare simile a quanto hai visto?




QUI UN VIDEO

greensoldi
Inviato: 21/12/2012 16:44  Aggiornato: 21/12/2012 16:49
So tutto
Iscritto: 18/9/2012
Da:
Inviati: 11
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Molti commentatori di questo post hanno rivelato un'elasticità mentale pari a quella di un blocco di serizzo del resto se vi venisse fornita la chiave usb, penso che vi trovereste a bocca aperta con un punto interrogativo stampato in fronte, come una scimmia del borneo di fronte ad un palmare ..... io quoto peonia, gialloka e wewin gli altri veramente deludenti
Ah dimenticavo... se fosse necessario veramente il pensiero per mettere in moto la tecnologia, penso che sareste condannati ad una perenne immobilità.

Citazione:
"Un uomo sulla luna non sarà mai interessante come una donna sotto il sole"
Docnight
Inviato: 21/12/2012 16:57  Aggiornato: 21/12/2012 16:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Funky1

Vuotorosso

Allora la foto non mi dice niente, mi sembra un pentolone di rame...(anche se la luce dell'oggetto nella foto si puo' avvicinare a quella che ho visto)
il video , no non e' niente del genere, niente ali!

Per cercare di descrivertelo a conto di vedere due dischi uno sopra l'atro ma con in mezzo dello spazio(poteva sembrare una vetrata) da dove emanava luce arancione.
Non e' facile in aria comprendere dimensioni e velocita' perche' non ci sono punti di riferimento

Caspita ma possibile che nessuno abbia visto niente? L'aereo era pieno le voci girano, e non sara' nemmeno stata la prima e unica volta no?

davlak
Inviato: 21/12/2012 17:27  Aggiornato: 21/12/2012 17:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
in effetti: se tale tecnologia avesse davvero le applicazioni dichiarate, vanificherebbe l'esistenza stessa del denaro.
cioè: che se ne farebbe dei fantastiliardi, il suo stesso scopritore, se una volta applicata alla realtà quotidiana rendesse disponibile gratis energia e terapie mediche?
non è che niente niente questo Keshe ....

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
vuotorosso
Inviato: 21/12/2012 17:36  Aggiornato: 21/12/2012 17:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Docnight, grazie per le risposte.

Greensoldi: ... elasticitá mentale? bene, parliamone.

Secondo te quando una persona viene truffata è perché si tratta di un credulone o di una persona mentalmente molto elastica?

Vorrei capire se per te c'è differenza, quale sia e come evincerla.
Sai, non vorrei diventare un credulone ma nel contempo vorrei restare mentalmente elastico, magari tu sai come fare, non essendo un credulone.

Ah, così, per ricordare alcuni casi di persone mentalmente aperte interessate a fatti reali che gli stolti materialisti si rifiutano di credere:

- arresti di massa di politici e personaggi chiave della società attuale;
- federazione galattica di luce;
- navi degli alieni-buoni-amici-nostri nei pressi di Giove che verranno a liberarci (?) entro .. ah sí, oggi;
- gente che vota quello la;
- la Terra non é come la vediamo perché se guardiamo una foto agli infrarossi appare chiaramente diversa (... si c'é anche roba di questo genere)
- varie ed eventuali

Sicuro che risponderai argomentando a dovere ti ringrazio in anticipo.

fefochip
Inviato: 21/12/2012 17:39  Aggiornato: 21/12/2012 17:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ greensoldi
Citazione:
Molti commentatori di questo post hanno rivelato un'elasticità mentale pari a quella di un blocco di serizzo


a me va anche bene essere considerato "rigido mentalmente" a patto che tu mi definisca il confine tra scetticismo e credunoleria.

nel caso di keshe con 0 spaccato prove tangibili diciamo che sei tu che tendi alla credunoleria mentre per peonia è "intuito femminile" seguite da zero verifiche mentre nel caso di wewin queste verifiche ci sono ma di fronte a 0 riscontri (dai suoi racconti) non se ne fa una ragione

Citazione:
penso che vi trovereste a bocca aperta con un punto interrogativo stampato in fronte, come una scimmia del borneo di fronte ad un palmare

questo è poco ma sicuro ,come tutti.
se fosse vera non credo proprio, perchè sarebbe certamente una tecnologia che se non me la spiegasse qualcuno io possa mai capire nulla da quello che c'è scritto ,figuriamoci se dentro ci sono supercazzole .
ma tuttavia il punto non è questo

la nostra (mi dispiace parlare al plurale ma ho constato che ci sono diverse persone che la pensano ugualmente) perplessità è di natura logica ovvero la solita obiezione a cui NESSUNO ci ha messo una pezza sul perchè invece di consegnare ai governi questa penna usb non l'abbia messa (o anche messa) a disposizione di tutti su internet ,sia per evitare un eventuale insabbiatura sia per mettersi al sicuro personalmente da eventuali ritorsioni atte a voler insabbiare la sua tecnologia.

Citazione:
se fosse necessario veramente il pensiero per mettere in moto la tecnologia

dalle mie parti si dice anche :"se mio nonno aveva 3 palle era un bigliardino"

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
vuotorosso
Inviato: 21/12/2012 17:46  Aggiornato: 21/12/2012 17:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
in effetti: se tale tecnologia avesse davvero le applicazioni dichiarate, vanificherebbe l'esistenza stessa del denaro. cioè: che se ne farebbe dei fantastiliardi, il suo stesso scopritore, se una volta applicata alla realtà quotidiana rendesse disponibile gratis energia e terapie mediche? non è che niente niente questo Keshe ....


All'inizio di questa storia si è avuto, anche da parte del gruppo degli "scettici poco mentalmente elastici", un atteggiamento di diffidenza ma comunque di tipo "vediamo che ha da dire prima di esprimere un parere definitivo"; col tempo, Keshe non ha perso occasione per disattendere tutti i proclama precedenti.
Una volta, due, tre, finisce che la sospensione di giudizio comincia a perdere il suo senso visto che le varie difficoltà che tutte le volte si presentano e causano ritardi di dimostrazioni pratiche sarebbero spezzabili via in pochi istanti con un paio di video.

Faccio un parallelo con il video del pentagono: 87 o giù di li telecamere in zona e nemmeno un fotogramma che riprende l'aereo, un dubbio l'hanno fatto venire.
Tutte le fasi di costruzione dei reattori, delle macchine volanti, delle cure mediche, e delle altre meraviglie non hanno, nel 2012, neanche un fotogramma scadente come quello del pentagono.

E non dovrebbe venire alcun dubbio sulla veridicità di quanto Keshe sostiene?

Due pesi due misure, appare lampante.

fefochip
Inviato: 21/12/2012 17:50  Aggiornato: 21/12/2012 17:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Tutte le fasi di costruzione dei reattori, delle macchine volanti, delle cure mediche, e delle altre meraviglie non hanno, nel 2012, neanche un fotogramma scadente come quello del pentagono.


ma tu non capisci il contesto e il momento storico in cui siamo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 21/12/2012 17:50  Aggiornato: 21/12/2012 17:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Fefo
la nostra (mi dispiace parlare al plurale ma ho constato che ci sono diverse persone che la pensano ugualmente) perplessità è di natura logica ovvero la solita obiezione a cui NESSUNO ci ha messo una pezza sul perchè invece di consegnare ai governi questa penna usb non l'abbia messa (o anche messa) a disposizione di tutti su internet ,sia per evitare un eventuale insabbiatura sia per mettersi al sicuro personalmente da eventuali ritorsioni atte a voler insabbiare la sua tecnologia.

Perplessità che é anche semplice buonsenso.
Tu hai una tecnologia potentissima mai vista prima. Ok
Sei un santo che vuole salvare l'umanità gratis. Ok
Per tutelare l'umanità dalla autodistruzione se si utilizzasse male questa potentissima tecnologia la dai ai governi (ambasciate) che sono notoriamente onesti e pensano soprattutto al bene dell'umanità. NON OK
In tutto questo noi tutti finora non abbiamo visto una cippa. NON OK

Mi rivolgo a chi "ci crede":
Buonsenso ragazzi su.
C'é così tanto da fare... Di reale.

PS
Uno può anche sognare ad occhi aperti. Basta che lo sappia. E' più sano.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 21/12/2012 18:40  Aggiornato: 21/12/2012 18:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Stavo cercando di capire se c'è una ragione particolare per cui proprio Mister K sta avendo tanta risonanza, quando di soggetti simili c'è ne in giro...

Fosse bello!

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
peonia
Inviato: 21/12/2012 18:40  Aggiornato: 21/12/2012 18:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
questa è troppo carina per non condividerla.....malgrado tutto...



...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 21/12/2012 18:41  Aggiornato: 21/12/2012 18:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@Peonia
Troppo bella.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Jurij
Inviato: 21/12/2012 19:21  Aggiornato: 21/12/2012 19:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Docnight
Citazione:
volo ryanair del 22 luglio 19.00 circa sopra le Alpi, noi andavamo verso sud, l'"oggetto" aveva direzione perpendicolare a noi, est-west, stessa altezza piu' o meno nostra.
Aveva la forma di una grande disco ovale o rotondo ,non sono riuscita a vederlo perfettamente, ma non aveva ali ,dal cui lato, quello che io potevo vedere, fuoriusciva una luce arancione intensa, la velocita' non ve la so dire perche' si sommava alla nostra, ma rispetto a quando si incrociano un altri aerei, mi sembrava superiore , e' passato in circa 6-8 secondi

Non aveva nessuno sponsor quindi non posso essere sicura che fosse di Keshe, ma senno' di chi altro?? e che importa ? Noi dobbiamo bestemmiare per prendere il segnale internet, ma loro si divertono a svolazzare da NY a LA in 5 secondi.

Chiamalo con il suo nome, UFO, come quelli avvistati in Belgio e tracciati dall’aeronautica.

Keshe no, quella è ancora fantascienza.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 21/12/2012 19:25  Aggiornato: 21/12/2012 19:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
fefochip
Citazione:
PER QUESTO IO E TANTI ALTRI abbiamo suggerito che l'unica soluzione era diffondere a TUTTI via internet le sue teorie in modo che si bypassero i governi che a quel punto si sarebbero dovuti adeguare e basta e non avrebbero avuto l'opzione di insabbiare tutto e contemporaneamente keshe si metteva al sicuro da possibili ritorsioni perche non avrebbe avuto piu senso uccidere lui per insabbiare la sua tecnologia visto ceh ce l'avevano tutti.

questa si chiama LOGICA e fino a che non ti poni queste domande e eventualmente trovi una falla rimane li a pesare come macigni sulla questione keshe.

E come disse il grande T. "non fa una grinza".

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
greensoldi
Inviato: 21/12/2012 19:34  Aggiornato: 21/12/2012 19:34
So tutto
Iscritto: 18/9/2012
Da:
Inviati: 11
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
L'elasticità mentale è il non escludere aprioristicamente delle possibilità, concedere almeno il beneficio del dubbio fintanto che non si sia dimostrata l'inveridicità di un'affermazione, il che è stato spiegato benissimo da wewin. Voi invece vi siete limitati ad un becero sarcasmo forse perchè si tratta di cose aldilà della mia e vostra comprensione.


Ah, così, per ricordare alcuni casi di persone mentalmente aperte interessate a fatti reali che gli stolti materialisti si rifiutano di credere:

- arresti di massa di politici e personaggi chiave della società attuale;
- federazione galattica di luce;
- navi degli alieni-buoni-amici-nostri nei pressi di Giove che verranno a liberarci (?) entro .. ah sí, oggi;
- gente che vota quello la;
- la Terra non é come la vediamo perché se guardiamo una foto agli infrarossi appare chiaramente diversa (... si c'é anche roba di questo genere)
- varie ed eventuali

Mi dispiace deluderti ma non conosco nulla di ciò che hai scritto ..... mi informerò

Citazione:
"Un uomo sulla luna non sarà mai interessante come una donna sotto il sole"
Red_Max
Inviato: 21/12/2012 19:34  Aggiornato: 21/12/2012 19:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Io voglio la Panda U.F.O./Keshe a decollo verticale!!!

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Jurij
Inviato: 21/12/2012 19:37  Aggiornato: 21/12/2012 19:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Abbiamo ricevuto nell’ultimo secolo tanta tecnologia avanzata per tutto quello che riguarda il settore elettronico.

Stanno facendo retro-ingegneria a tutto spiano (solo elettronica).

Stanno accelerando cosi tanto nell'ultimo secolo, in modo così esponenziale, che fra poco anche la stessa generazione del momento se ne renderà conto.

Perché dico questo?

Semplicemente perché dal lato energia-motori siamo fermi al 1850, strano eh?

Bello se fosse vero tutto questo su Keshe ... Keshe... ma non fa rima con pesce?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Redazione
Inviato: 21/12/2012 19:38  Aggiornato: 21/12/2012 19:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
WEWIN:

Sono rimasto anch'io un po' deluso dall'"arco di caduta" del tuo intervento. Sei partito in quarta, dando a tutti del superficiale, dello stupido e dell'arrogante, e poi hai finito per dire che Keshe "dice molte bugie...ma anche molte cose vere....e' un rebus...ed e' di difficile comprensione...non si capisce dove vuole arrivare...."

Se non si capisce dove vuole arrivare, non ti sembra giustificato lo scetticismo espresso dalla maggioranza dei commenti?

In ogni caso, vorrei chiederti di dare supporto a questa tua frase: "In primo luogo va detto che i riscontri di persone che sono state guarite o hanno drasticamente migliorato le loro condizioni di salute rivolgendosi a Keshe sono molti. Ci sono anche video di persone che mostrano chiari segni di ripresa da condizione patologiche gravi."

Se tu ci indicassi questi riscontri, e se questi risultassero validi, farebbe una enorme differenza.

Grazie.

Wewin
Inviato: 21/12/2012 20:02  Aggiornato: 21/12/2012 20:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2011
Da: Cologne, Germany
Inviati: 62
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ invisibile
Citazione:
Questo per me taglia la testa al toro. Si presenta come un santo? I santi non dicono bugie. Fuffa.

Certo uno che dice bugie dovrebbe essere mandato a quel paese, ma, ripeto molte delle cose che dice non lo sono. Cercherò per quanto possibile di spiegarmi più avanti. Tra le ipotesi che tengo a mente, c'e' quella che lui stia utilizzando solo ricerche (forse incompiute o forse "affossate") di altri, e cerca di vendersele come nuove. Ma anche qui ci sono cose che non tornano. E molte cose sembrano "originali". Nel senso che non si sono mai sentite prima. Anche la preghierina per far volare l'astronave.. Che scherzi a parte e' invece un altro tipo di affermazione. Keshe sostine che l'operatore interagisce a livello anche mentale con il reattore.. Riporto solo quanto affermato, ma ho cercato di seguire la sua "logica" che da quello che ho capito, e mi potrei sbagliare, dice una cosa del genere: la materia, l'antimateria e la materia oscura sono la realta' che ci circonda. I nostri pensieri sono fatti di materia oscura. La nostra anima di antimateria. Il reattore che combina queste tre materie e ne ricava energia, va "controllato" anche con la nostra mente ed anima proprio per questi motivi.
Siate buoni..ambasciator non porta pena. Anche qui sto cercando di andare al di la di queste affermazioni "grossolane" e sto cercando di capire di piu'.

@ Fabrizio70
Citazione:
Infatti quelli intelligenti prima si informano poi traggono conclusioni ,qui si cerca di contribuire ognuno con le sue capacità , dopo si traggono le conclusioni , e la summa di tale conclusioni non è certo favorevole , sia dal lato tecnico sia dal lato umano...

Concordo...ma come vedi non c'e' certezza...probabilmente lui sta sfruttando una serie di evidenze sperimentali su cui ha lavorato per molti anni, ma se le sta vendendo come l'oro. Non ha in mano tutto quello che dice di avere. Insomma potrebbe essere un disonesto. Forse, pero', sarebbe il caso di capire cosa ha per le meni per davvero, e metterlo a disposizione di altre persone più oneste e capaci (che e' quello che sto provando a fare)
Citazione:
...un potente strumento della logica chiamato Rasoio di Occam, utilizzando tale strumento la risposta più probabile è che tale tecnologia non viene mostrata perchè non esiste , semplice e lineare , inutile aggiungere complessità quali lobby petrolifere o mafia....

Come dicevo sopra, la cosa non e' proprio cosi bianco o nero.

Citazione:
Hai una laurea in qualche scienza fisica per poterti permettere di darci degli ignoranti ?

La mie ipotesi comprendevano anche la possibilità che non abbiate approfondito. L'ignoranza era un altra ipotesi. Si puo' essere ignoranti in tante cose. Io lo sono in molte. Ma la vera ignoranza sta nell'atteggiamento "The ultimate ignorance is the rejection of something you know nothing about and refuse to investigate"
Per la cronaca ho una laurea in ingegneria aerospaziale. Ma davvero non conta una c..in questo contesto. Rimango un ignorante di tante cose, ma non mi metterei mai a far il galletto su cose che non ho approfondito a sufficienza o non posso capire.

Citazione:
Qui se c'è qualcuno che ha tempo da perdere sei tu , che corri dietro ad un millantatore , io prima di fare ciò mi informo se ne vale la pena , non ho tempo da perdere...

Bene, confermi di non esserti informato a sufficienza perché non ne valeva la pena, quindi non capisco perché prima, coerentemente, parlavi di "..summa di tale conclusioni non e' certo favorevole...", ed ora invece scrivi con certezza cristallina "Qui se c'è qualcuno che ha tempo da perdere sei tu , che corri dietro ad un millantatore io prima di fare ciò mi informo se ne vale la pena , non ho tempo da perdere...
E come fai a dire che e' un millantatore? Eh? Come fai?......


Citazione:
in 7 ANNI non sono riusciti a farsi dare le autorizzazioni alla vendita (Ovviamente quando hanno proposto la vendita si sono "dimenticati" di aggiungere :In attesa di autorizzazione...), cosa ti fà pensare che in 90 giorni risolvano il problema?

Ottima osservazione. Glielo chiederò.

Citazione:
P.S:Se vuoi un consiglio , visto che ho tempo da perdere regalo pure questi , fatti restituire la caparra , 90 giorni di interessi meglio sul conto tuo che su quello del millantatore

Proprio oggi ha annunciato che li consegna a fine febbraio. Aspetto ancora due mesi.

@VIPER
Citazione:
Il nostro amico dopo aver esordito con il suo biglietto da visita... Siete tutti arroganti, imbecilli, cicappini, insensibili, involuti, stupidi etc. (Dove ho già sentito questo storia?)...


Non mi pare di aver detto tutti. E non mi pare di aver utilizzato parole del tipo "imbecilli", "insensibili", "involuti", "cicappini".
Alla stupidita ho dato come alternativa il talento sprecato...Non sono stato mica cosi cattivo...
Riporto in basso per facilitarti la lettura semmai fossi un po' pigro...
Citazione:
Che tristezza leggere molti dei commenti a questo articolo. La maggior parte frutto di totale ignoranza dei fatti, di superficialità, di arroganza, di stupidita o di talento sprecato (che in pratica e' la stessa cosa, perché se hai cervello e poi non lo sai usare non fa molta differenza).


Citazione:
ci si trova a seguire un complicato contorsionismo mentale del suddetto che sembra più che altro rivolto a sè stesso...
beh effettivamente rileggendomi molto lineare non sono stato (sara stato l'orario), cercherò di recuperare. E si, era anche rivolto a me stesso. Ma in realtà rispondevo ad una critica rivoltami in altro forum.

Citazione:
una malcelata preoccupazione all'idea di aver speso tempo, energie
Senz'altro e non lo nascondo. Come dicevo non ho certezze. Quindi potrei star perdendo tempo. Ma le vostre certezze non sono molto solide. Ma poi voi tre o quattro supereroi di LC perché perdete tempo? eh? ....l'invito a disinteressarsene non era per tutti, ma solo per chi parla a vanvera su questo argomento...

Citazione:
..Scopriamo anche che in questo post fa dei tentativi abbastanza deficienti (forse perchè convinto di rivolgersi a dei deficienti appunto) per provare a spiegare perchè keshe si comporterebbe in modo così cazzaro...


Beh quello che per te e' deficiente, per me non lo e'. E viceversa. Ad ognuno la propria intelligenza. Ognuno ha che quel che si merita caro VIPER. Ti leggo spesso. Fai ridere...ma spesso solo quello...

Citazione:
Anche perchè dopo la tua disanima sul nulla rimane soltanto il tuo... Siete tutti arroganti, stupidi, cicappini, insensibili, involuti etc. etc. etc.


Come dicevo prima, la tua affermazione qui in alto non corrisponde al vero.
Inoltre la mia disamina non e' evidentemente sul nulla, perché Keshe non e' che abbia fatto nulla. Ha pubblicato diversi video (quelli dei malati da vedere), ha fatto due domande di brevetto con centinaia di dettagli tecnici, ci sono centinaia di post sul forum della fondazione in cui lui e' intervenuto per spiegare, e ci sono tre libri. Poi ha deciso di dare chiavette USB con presunti progetti del reattore al plasma a diverse ambasciate. Questo non avvalora le sue affermazioni, ma mi fa senz'altro dire che qualcosa ci potrebbe essere. E che val la pena indagare senza giungere a conclusioni affrettate. Uno che vende il nulla non si va a cacciare nei guai facendo un chiasso da essere sentito da tutti. A meno che non sia totalmente pazzo. Che pure e' un ipotesi. Ma sarebbe un pazzo strano assai....


@Sertes
Citazione:
La cosa ideale sarebbe se iniziassi TU per primo, che di cazzate ne hai scritte davvero tante:

Ehmm...scusa... e quale sarebbe il tuo punto...????
Mi meraviglio di te Sertes. Ti leggo spesso. E di solito sai fare molto di meglio.

Citazione:
Intanto 7200 euro hanno la coda molto lunga, secondo me.
Ma ci sei o ci fai?
Ho già spiegato che questi soldi sono incassati dall'organizzazione ospitante. Keshe prende una fee di 1500 Euro al giorno. E come già detto, non sempre. Se alla fine gli dici che non hai solidi per pagare, ti viene incontro. Poi nel caso della conferenza di Firenze che ho seguito un po più da vicino, la ragazza che organizzava aveva paura di non recuperare le spese e quindi per essere certa di rientrare ha deciso di mettere l'ingresso a 40 Euro. Infatti il tutto e' stato organizzato in una settimana. Si aspettava una 50 di partecipanti. Mai avrebbe pensato che si sarebbero arrivati a 200. Poi la natura umana e' intervenuta, ed ha pensato bene di intascare tutto il surplus...lei o la sua organizzazione...ma come dicevo nel precedente post, questa e' un'altra storia...

Citazione:
Ma soprattutto: Keshe viene in itala a lavorare o a fare le ferie? Guarda che se veniva lui e un assistente di biglietti aerei ne bastavano 2 e di auto da e per l'aereoporto ne bastava 1. Magari si risparmiava un po anche sulle sistemazioni.

Non posso che essere d'accordo con te. Come gia' detto, ho suggerito di lasciar stare e desistere dall'organizzare l'evento. Ma non sono stato ascoltato. Ho avvertito anche le persone dell'evento di Montichiari. Ma non hanno voluto sentire ragioni.... A questo punto penso che queste persone non sono veramente interessate alla tecnologia, ,ma solo al loro ego personale oltre che al portafoglio...(se riescono a rientrare dalle spese...)

Citazione:
Se viceversa il nostro ha colto l'occasione della conferenza in Italia per far pagare ai polli le ferie della sua famigliola, e paga di tasca sua, è solo perchè poi sa che rientra di questi soldi.

Beh, ovviamente deve rientrare. Non ci vedo nulla di strano. Il punto e' che e' difficile arricchirsi in questo modo. Insomma non sembra il suo scopo.

Citazione:
Peccato che poi non ci sarebbe più bisogno di lavorare! E abbiamo detto nulla!! E un pensierino a tutte le vite che si potrebbero salvare, no?
Costruire qualche pozzo in africa, con questa tecnologia di energia gratuita?
Poter trasportare ovunque le attrezzature pesanti con le auto volanti?
L'energia gratuita risolverebbe anche la crisi economica!!!
Ma no, il primo pensiero sono i posti di lavoro di queste brave personcine che lavorano nell'energia!

La tua malafede nell'interpretazione delle mie parole e' disgustosa. Confido nell'intelligenza di chi legge e suggerisco di rileggere l'intero post da cui ho estratto quel pezzo.

Citazione:
E un pensierino a tutte le vite che si potrebbero salvare, no? Costruire qualche pozzo in africa, con questa tecnologia di energia gratuita? Poter trasportare ovunque le attrezzature pesanti con le auto volanti? L'energia gratuita risolverebbe anche la crisi economica!!! Ma no, il primo pensiero sono i posti di lavoro di queste brave personcine che lavorano nell'energia!

Prima ti chiedevo se ci sei o ci fai. Lascia stare. Non rispondere. Ho capito da me.
Mi affido sempre all'intelligenza di chi legge e spero leggiate questo post per capire davvero cosa ho detto e confrontarlo con cio' che ha affermato Sertes. Una tristezza infinita.....

Citazione:
Pure noi, ma il fatto è che Keshe non ti da alcun elemento concreto su cui poter valutare.

Se per elemento concreto intendi il video di un test, beh allora no. Ma di cose ne ha scritte. Dove son i vostri commenti a quanto scritto da Keshe?????

Citazione:
Va bene, voglio capire: qualcuno mi spiega in 5 righe, in parole povere, in cosa consiste l'invenzione di Keshe?

Come volevasi dimostare. Non hai letto un c...dici che anche voi verificate, ma poi chiedi di essere spiegato.....e poi ti metti a fare i sermoni a chi cerca di capire....
Ti commenti da solo....

Citazione:
Viper, gli scienzambasciati hanno già costruito il reattore, ma non hanno letto un cazzo di Sitchin e quindi non riescono ad accenderlo. Sono lì in quattro attorno alla scatoletta, che spingono tutti concentrati, con la faccia rossa che tra un po si cagano addosso... e non succede niente. Una vita sprecata a rincorrere inutili lauree in scienze ed ingegneria quando invece servivano alchimia ed esoterismo, e adesso la pagano caro, la loro arroganza.

Più che un forum sembra l'asilo nido...

Propongo di sotterrare l'ascia di guerra. Lo scopo di un forum non dovrebbe essere di fare a chi piscia più lontano, quindi proporrei di entrare più nei dettagli e semmai "collaborare", laddove possibile, a smascherare o a confermare le affermazioni di Keshe. Insomma se e' per davvero un impostore (di cui voi avete certezze basate su pochi indizi, mentre io dubito per i motivi succitati) bisogna smascherarlo prima che faccia ancora più danni.
Che ne pensate?

The true sign of intelligence is not knowledge but imagination.
Wewin
Inviato: 21/12/2012 20:08  Aggiornato: 21/12/2012 20:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2011
Da: Cologne, Germany
Inviati: 62
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
WEWIN: Sono rimasto anch'io un po' deluso dall'"arco di caduta" del tuo intervento. Sei partito in quarta, dando a tutti del superficiale, dello stupido e dell'arrogante, e poi hai finito per dire che Keshe "dice molte bugie...ma anche molte cose vere....e' un rebus...ed e' di difficile comprensione...non si capisce dove vuole arrivare...." Se non si capisce dove vuole arrivare, non ti sembra giustificato lo scetticismo espresso dalla maggioranza dei commenti? In ogni caso, vorrei chiederti di dare supporto a questa tua frase: "In primo luogo va detto che i riscontri di persone che sono state guarite o hanno drasticamente migliorato le loro condizioni di salute rivolgendosi a Keshe sono molti. Ci sono anche video di persone che mostrano chiari segni di ripresa da condizione patologiche gravi." Se tu ci indicassi questi riscontri, e se questi risultassero validi, farebbe una enorme differenza. Grazie.


Caro Massimo, ti leggo solo ora. Ti prego di leggere il mio secondo intervento. Il mio sfogo non era per tutti. L'ho chiarito.

Per le applicazioni mediche, sara' fatto. Incomincio dai video. Sono tutti a questa pagina.
Contatto le persone che mi hanno dato questi riscontri e ti faccio sapere se vogliono intervenire personalmente.

Saluti

The true sign of intelligence is not knowledge but imagination.
GialloKa
Inviato: 21/12/2012 20:50  Aggiornato: 21/12/2012 20:50
So tutto
Iscritto: 14/9/2012
Da:
Inviati: 26
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Arisalve,
Chi è Keshe m'importa relativamente, è quello che propone che è molto interessante. E non parlo dal punto di vista scientifico ché non ci capisco un' acca.

Proviamo a 'fantasticare'. Mettiamo che l'ottimo Massimo Mazzucco(spero non me ne voglia) è il genio del millennio, il nuovo Tesla che ha (ri)scoperto cose straordinarie. Mette tutto in rete per eludere il controllo del potere. Quali scenari? Come si svilupperebbe la cosa?
Diciamo che non ha problemi di denaro, il suo piano è studiato nei minimi dettagli e lui si è mosso alla grande pesando ogni cosa, arrivando a diffondere già un po' di video, i primi esponendo le sue teorie nel modo più opportuno, poi cominciando a mostrare qualcosa, e poi ancora altro gradualmente. Che impatto? Che conseguenze? Che tempi di diffusione per la nuova tecnologia?
A voi la parola se la cosa vi stimola.

Saluti e pace a tutti.

peonia
Inviato: 21/12/2012 20:50  Aggiornato: 21/12/2012 20:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Jurij
Inviato: 21/12/2012 21:08  Aggiornato: 21/12/2012 21:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Wewin
Citazione:
Se per elemento concreto intendi il video di un test, beh allora no. Ma di cose ne ha scritte. Dove son i vostri commenti a quanto scritto da Keshe?????

Ciao Wewin, ti parlo da persona concreta.

Io non so giudicare file di calcoli astronomici, non ne ho le basi, ma anche se le avessi sarebbe tutto ancora da provare.

Quindi solo una prova concreta può dare credibilità a questo Keshe, il resto rimane un po’ come dire “chiacchiere e distintivo” (in senso buono).

Prendo per sincero il tuo credo, però non si può nemmeno biasimare chi si scalda a sentire certe cose (macchine volanti per antigravità, o macchine che guariscono miracolosamente) soprattutto in un giorno BUIO come questo della famosa profezia che lascerà un segno (almeno per me personalmente) sulle future aperture ad un certo tipo di notizie.

Che dire, ci vogliono cose concrete, che dimostrano certe affermazioni, altrimenti tutta questa polvere alzata da Keshe finirà solo per rendere ancora più arido il terreno dell'apertura delle menti.

Ma spias :o(

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Fabrizio70
Inviato: 21/12/2012 21:12  Aggiornato: 21/12/2012 21:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Bene, confermi di non esserti informato a sufficienza perché non ne valeva la pena, quindi non capisco perché prima, coerentemente, parlavi di "..summa di tale conclusioni non e' certo favorevole...", ed ora invece scrivi con certezza cristallina "Qui se c'è qualcuno che ha tempo da perdere sei tu , che corri dietro ad un millantatore io prima di fare ciò mi informo se ne vale la pena , non ho tempo da perdere...
E come fai a dire che e' un millantatore? Eh? Come fai?......


Non mi sono informato a sufficienza (secondo i tuoi parametri) perchè non c'è niente da studiare , nulla , il zero assoluto , a me dei brevetti me ne può fregare di meno , quello che mi interessa sono le teorie dietro alla pratica , e le teorie non si scrivono nei libri (quelli li possono scrivere tutti) , si pubblicano , ti invito a leggere il post n° 2 di questo thread , dal 1981 al 2004 ha pubblicato qualcosa ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Jurij
Inviato: 21/12/2012 21:12  Aggiornato: 21/12/2012 21:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Per questo abbiamo riprogettato e corretto una serie di sistemi nel reattore in modo da rispettare tutte le leggi internazionali rispetto all’uso e la sicurezza dei sistemi.
A causa di queste modifiche, dobbiamo ritardare la consegna dei sistemi da 45-60 giorni dal 31.12.2012.

Bella, mi sembra di leggere le mail dei miei fornitori…

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Redazione
Inviato: 21/12/2012 21:13  Aggiornato: 21/12/2012 21:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
WEWIN:

Sto guardando i video.

Grazie per il link.

fefochip
Inviato: 21/12/2012 21:22  Aggiornato: 21/12/2012 21:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
@ greensoldi
Citazione:
L'elasticità mentale è il non escludere aprioristicamente delle possibilità, concedere almeno il beneficio del dubbio fintanto che non si sia dimostrata l'inveridicità di un'affermazione, il che è stato spiegato benissimo da wewin. Voi invece vi siete limitati ad un becero sarcasmo forse perchè si tratta di cose aldilà della mia e vostra comprensione.


ma io non sono affatto d'accordo, stai invertendo l'onere della prova.

keshe fa una serie di affermazioni.

non sono io che devo provare che sono errate ma è lui che deve provare che sono vere.

oggi il mio giudizio è su keshe (dopo quella sospensione di giudizio che c'è stata ma forse per te troppo corta ) è che è un cazzaro e tu ed altri state perdendo tempo.

sbaglierò? magari (o magari non tanto visto il discorso del risvolto militare delle sue scoperte)

se sbaglierò ritirerò il cazzaro a keshe e il credulone a te e compari.
ma che c'è qualche problema a sbagliare?

basta che sei pronto nel caso si rivelasse una bufala a ritirare la mia rigidità mentale e ad ammetere di aver indossato l' orecchino al naso e la sveglia al collo, cosi giusto per coerenza.

comunque una cosa è CERTA se uno dice di consengnare un generatore e poi non lo fa ,marca male. se dice che avrà adesso delle autorizzazioni che non ha avuto in 7 anni mi viene da pensare che non gliele daranno mai.

cosa facciamo nel "frattempo"? sospendiamo il giudizio?
per quanto ? (stessa domanda fatta a peonia nell'altro tread nel forum)

tutto sta a capire quanto è la tolleranza di prese per il culo che è disposto a tollerare , io ultimamente forse sono poco propenso alle attese ...mi hanno rotto decisamente il cazzo , soprattutto quando non ho nulla in mano.

vedremo queste interviste video se c'è qualcosa da capire

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Fabrizio70
Inviato: 21/12/2012 21:34  Aggiornato: 21/12/2012 21:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
In seguito alla ricezione di una lettera raccomandata da parte delle autorità belghe nucleari nelle ultime settimane, è diventato evidente che i sistemi che devono essere forniti possono essere oggetto di confisca da qualsiasi autorità che potrebbe supporre che la tecnologia sta usando determinati materiali per la produzione energia nei reattori dei generato


Poi dicono che non è un millantatore....

A parte che non si capisce per quale motivo debba intervenire l'autorità nucleare visto che i brevetti sono pubblici e chiunque li può visionare ed accertare l'assenza di materiali rientranti nelle competenze della suddetta agenzia , è la prima volta che vedo bloccare la vendita di un apparato per lettera raccomandata

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Redazione
Inviato: 21/12/2012 21:44  Aggiornato: 21/12/2012 21:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
AVVISO: Alle ore 22 incontro fra Paolo Franceschetti, Massimo Mazzucco ed Enore Montini su radio UFOCAST.

it.1000mikes.com/show/ufocast

Fabrizio70
Inviato: 21/12/2012 21:44  Aggiornato: 21/12/2012 21:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Il prossimo fedele sostenitore che si presenta qui e dice che siamo ignoranti si becca un



gratis senza passare per il via.....

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
davlak
Inviato: 21/12/2012 22:33  Aggiornato: 21/12/2012 22:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
però, almeno da un punto di vista esclusivamente "filosofico" devo riconoscere che questo video è estremamene interessante

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
Dam
Inviato: 21/12/2012 22:54  Aggiornato: 21/12/2012 22:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da: Roma
Inviati: 78
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Per M.M. ---> la città belga è Ninove, non "Ninive".

fefochip
Inviato: 22/12/2012 1:38  Aggiornato: 22/12/2012 1:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
ho visto i VIDEO delle persone malate trattate con la tecnologia keshe

finalmente qualcosa su cui si può ragionare.

innanzi tutto ho visto delle persone veramente in difficoltà con un livello di trofia muscolare molto basso ,è ragionevole credere che fossero allettate da parecchio.

a mio avviso però si dovrebbero fare altre interviste con le STESSE persone per avere un qualcosa di veramente concreto su cui riflettere perche è plausibile ipotizzare che a distanza di un anno almeno (molte interviste datano 2011) i dei miglioramenti si sarebbero dovuti consolidare.

quindi se questi casi sono reali mi aspetto di vederle meglio perche il tono muscolare si dovrebbe essere ripreso rispetto ai video e constatare quindi anche miglioramenti motori.

tuttavia io personalmente dopo tutte le dichiarazioni bacate di keshe non mi sento ancora di imbarcarmi in nulla di concreto e di perdere piu tempo di quello che sto già facendo ora.

ripeto: felice di essere smentito.

rimane sempre in piedi tuttavia un particolare della vicenda ammesso che sia TUTTO VERO.

siete sicuri che una cosa del genere sia veramente la panacea di ogni male per l'umanità e non la sua definitiva condanna a morte visto l'uso bellico che se ne può fare?(una domanda del genere è stata posta a keshe?)
uno scienziato coscienzioso avrebbe sepolto sotto 100 metri di terra l'invenzione dell'atomica ....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 22/12/2012 2:30  Aggiornato: 22/12/2012 2:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
uno scienziato coscienzioso avrebbe sepolto sotto 100 metri di terra l'invenzione dell'atomica ....

Finalmente qualcuno lo dice oltre a me.
Ripeto: ma se ho la roba più potente mai inventata e so "come va il mondo" che faccio?
Io la butterei in un vulcano e non lo direi a nessuno...

Inoltre se queste macchine funzionano anche con la mente... Ma siete consapevoli di come funziona mediamente una mente non disciplinata? Al di fuori di un impegno preciso (lavoro, studio), e anche qui solo parzialmente, la mente della maggior parte degli uomini va per i cazzi suoi. Lo sa bene chi si cimenta in pratiche come la meditazione, yoga, tai chi, e simili in maniera seria, quanto é arduo arrivare a controllare completamente la propria mente, ma anche solo riuscire ad arrestare i pensieri per pochi minuti.
E' impossibile gestire una tale ipotetica potentissima tecnologia "in sicurezza" con la mente "media" dei tempi che viviamo. E' da incoscienti rilasciare una tale possibilità. Forse vuole distruggere l'umanità...
Santo incosciente?
A me sembra una grossa contraddizione.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Jurij
Inviato: 22/12/2012 7:54  Aggiornato: 22/12/2012 7:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
invisibile
Citazione:
Inoltre se queste macchine funzionano anche con la mente...

Porc … "Il pianeta proibito" del 56.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
peonia
Inviato: 22/12/2012 10:29  Aggiornato: 22/12/2012 10:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Certo che se si tratta di una bufala, Meroni si sta esponendo molto al ridicolo:

http://www.iconicon.it/blog/2012/12/intervento-alla-camera-su-tecnologia-keshe/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 22/12/2012 11:06  Aggiornato: 22/12/2012 11:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Jurij

Porc … "Il pianeta proibito" del 56.

Piccolissimo riassunto?
Please.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Fabrizio70
Inviato: 22/12/2012 11:50  Aggiornato: 22/12/2012 11:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
http://it.wikipedia.org/wiki/Il_pianeta_proibito

In pratica un gruppo di astronauti atterra su un pianeta dove trovano una tecnologia aliena che permette la realizzazione dei pensieri , il problema è che quando la gente dorme la macchina usa l'inconscio delle persone e genera mostri

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Fabrizio70
Inviato: 22/12/2012 11:54  Aggiornato: 22/12/2012 11:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Meroni si sta esponendo molto al ridicolo:


Citazione:
Questa tecnologia potrebbe essere utilizzata anche per la Bonifica di siti inquinati per questo il collegamento alle interrogazioni in corso.


Tanto i fessi che gli vanno appresso si trovano sempre , in quale scritto/comunicazione/intervista/dichiarazione/sogno di Keshe c'è scritto che si può utilizzare per la bonifica dei siti inquinati?
O per bonifica si intende la distruzione dei siti?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
invisibile
Inviato: 22/12/2012 12:20  Aggiornato: 22/12/2012 12:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Fabrizio70

http://it.wikipedia.org/wiki/Il_pianeta_proibito

In pratica un gruppo di astronauti atterra su un pianeta dove trovano una tecnologia aliena che permette la realizzazione dei pensieri , il problema è che quando la gente dorme la macchina usa l'inconscio delle persone e genera mostri



Più semplicemente immaginavo il tipo in pantofole che guardando la partita alla tv, e avendo dimenticato l'apparecchio sul tavolino in standby, salta in piedi e urla GOAL!!!
......................BUM

Oppure "arbitro cornuto!"......................... SWISHHHHHHHHHHHHHHHHHH

(si era fulminato il led di stato...)

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Maksi
Inviato: 22/12/2012 12:44  Aggiornato: 22/12/2012 12:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Per me la questione Keshe si riassume in due punti:

- credo a possibili tecnologie paventate da Keshe?
SI! Alcuni indizi portano a pensare che una simile tecnologia possa esistere in ambiti piu' o meno segreti. Anche lo stesso programma ufficiale del MK-Ultra parla di remote viewing come possibile tecnologia del pensiero... ed e' solo una parte del tutto.

- credo a Keshe?
NO! sia per quello che fa e sopratutto per quello che non fa. Ha poi strani circoli religiosi alle spalle (Bahai), affiliati a certi ambienti elitari. Non penso che agisca completamente di sua spontanea iniziativa, ma sotto direttiva dirigenziali di qualcuno; mi sembra piu' usato che altro (forse per le sue origini iraniane; cosi' per dare piu' fiducia ad ambienti alternativi internetiani), probabilmengte per araffare una certa somma di denaro, attraverso la "sua" fondazione. Le sue rivelazioni "scientifiche" sono piu' da guru visionario, che analizi o esperimenti concreti (forse c'e' anche una forma di disinformazione)... non parliamo poi del suo occultamento di prove... la chiavetta USB e' l'apoteosi dell'assurdo e del grottesco. Avere fiducia in un tale soggetto e' pari alla fiducia verso Berlusconi.

fefochip
Inviato: 22/12/2012 13:14  Aggiornato: 22/12/2012 13:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
se le cose proposte da keshe sono reali e non una bufala allora potrebbe essere che keshe è un alieno o tale tecnologia gli sia sta consegnata sempre da alieni.

questo spiegherebbe parecchie cose in particolare del suo comportamento

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Jurij
Inviato: 22/12/2012 13:18  Aggiornato: 22/12/2012 13:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Quel film comunque era già bene avanti con le idee di Keshe ;o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
liberta11
Inviato: 22/12/2012 13:23  Aggiornato: 22/12/2012 13:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
1) Non so se credergli o meno.

2) Se è vero, non so se sarà un bene o un male.

3) Però avere l'hoverboard di Ritorno al Futuro 2 non mi dispiacerebbe!

Pyter
Inviato: 22/12/2012 17:20  Aggiornato: 22/12/2012 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Porc … "Il pianeta proibito" del 56.

O, per meglio dire, Shakespeare.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
davlak
Inviato: 22/12/2012 17:29  Aggiornato: 22/12/2012 17:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:

Autore: fefochip Inviato: 22/12/2012 1:38:54

siete sicuri che una cosa del genere sia veramente la panacea di ogni male per l'umanità e non la sua definitiva condanna a morte visto l'uso bellico che se ne può fare?(una domanda del genere è stata posta a keshe?)



nel video che ho linkato prima, lui lo dice, sua sponte, senza che l'intervistatore glielo chieda.
a parte questo...non credo proprio che vorrei vivere in un mondo come quello descritto da KESH in conseguenza di tutte le applicazioni della sua presunta scoperta.
a me appare una specie di inferno.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
invisibile
Inviato: 22/12/2012 18:25  Aggiornato: 22/12/2012 18:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Pyter
O, per meglio dire, Shakespeare.

Chapeau.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Stefo
Inviato: 22/12/2012 18:38  Aggiornato: 22/12/2012 18:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2009
Da: Roma
Inviati: 324
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
se le cose proposte da keshe sono reali e non una bufala allora potrebbe essere che keshe è un alieno o tale tecnologia gli sia sta consegnata sempre da alieni.


Che fai, Fefo, mi copi i post?

Al2012
Inviato: 23/12/2012 1:05  Aggiornato: 23/12/2012 1:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
“The Universal Order of creation of Matter”
http://gradientitemporali.wordpress.com/keshe-foundation/

Citazione:
INTRODUZIONE
Nonostante la quantità di materiale disponibile in rete sulle teorie pubblicate dall’ing Keshe, risulta difficile per chi approccia la cosa capire veramente di che cosa si sta parlando .
La novità dei concetti esposti, unita a un modo fumoso di esprimersi e alle difficoltà di reperire materiale in italiano può allontanare l’interesse sull’argomento.

Cercherò di mettere a disposizione la mia esperienza fatta di anni di ricerca nel campo della fisica classica, e della fisica di frontiera, e nel campo della divulgazione per cercare di aiutare la comprensione delle teorie esposte da Keshe in modo acritico, con il solo scopo di rendere comprensibile quanto detto nel sito e nei libri sull’argomento

“Capire … significa trasformare quello che è"
Red_Max
Inviato: 23/12/2012 23:32  Aggiornato: 23/12/2012 23:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Putroppo non riesco più a visualizzare i filmati a questa pagina http://www.keshefoundation.org/en/media-a-papers/health-kt-videos-all
comunque per quanto mi riguarda il personaggio non mi ispira molta fiducia.
Il fatto è che dice (e non dice) le cose esattamente come farebbe un truffatore, e questo non è un elemento a suo favore.
Mi suona altrettanto strano che il boss di una fondazione se ne vada in giro per il mondo a pubblicizzare di persona il suo lavoro, invece di dirigere il lavoro del suo team di scienziati.
Inoltre mi pare strano che accetti donazioni uno che sostiene di avere una tecnologia per sintetizzare qualunque materiale, potrebbe pure finanziarsi con qualche bel lingotto d'oro autoprodotto.
Come il mago di quel film che va da Tesla a farsi fare una macchina che duplica le cose, e si duplica lui per fare i suoi numeri di magia... cavolo non poteva duplicare oro o diamanti e arricchirsi con quelli???
Però, per assurdo potrei anche sbagliarmi.

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
absinth
Inviato: 29/12/2012 17:11  Aggiornato: 29/12/2012 17:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2005
Da: FRIULI VENEZIA GIULIA
Inviati: 249
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Ma che bella puntata! A tratti molto simpatica tra Paolo e Massimo, grandi ;) Tanti auguri!!!

Tony12
Inviato: 3/1/2014 22:51  Aggiornato: 3/1/2014 23:57
So tutto
Iscritto: 17/11/2012
Da:
Inviati: 7
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
RedMax: Putroppo non riesco più a visualizzare i filmati a questa pagina http://www.keshefoundation.org/en/media-a-papers/health-kt-videos-all


prova a togliere "en" dopo funziona (il link)
http://www.keshefoundation.org/media-a-papers/health-kt-videos-all
i video in quella pagina non ne funziona nemmeno uno

... non c'è un link corretto in quel sito, dicono di rivoluzionare il mondo, intanto che partano dal proprio sito hahaha

--------------------------

Comunque il fatto che chiedano delle donazioni mi sa di presa per i fondelli... poi bo ? ci sta tutto a questo mondo :)

Qualcuno per caso ha fatto caso che la sede in Belgio è un fotomontaggio ?

Nella foto esposta nel sito sono presenti delle Bandiere e cartelli della Keshe Foundation http://www.keshefoundation.org/introduction/the-kf-center.html mentre su google mapps Street wiew link http://goo.gl/maps/MltHj spariscono misteriosamente...

l'immagine è la stessa se ci fate caso, sia con le bandiere esposta nel sito della Keshe Foundation, che senza, quella di google maps .. un fotomontaggio ... a che scopo fare questo ?

Forse non spiega niente ma è strano.. ne parlavano nel forum di Beppe Grillo ... qualcuno di voi è stato nella sede in Belgio ?

Decalagon
Inviato: 3/1/2014 23:50  Aggiornato: 3/1/2014 23:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Ing. Keshe: ci sei o ci fai?
Citazione:
Comunque il fatto che chiedano delle donazioni mi sa di presa per i fondelli


Gli serviranno i soldi per comprarsi una sede vera

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA