Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


chiesa e religione : Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo passato
Inviato da Redazione il 12/2/2013 2:10:00 (16195 letture)

In queste ore tutti si stanno domandando il vero motivo delle dimissioni di Ratzinger dal soglio di San Pietro. Sarà solamente vecchiaia, dicono in molti, oppure c'è dietro qualcosa di più?

In realtà, il motivo per cui Ratzinger si ritira non ha molta importanza, a questo punto. Quello che è importante è non dimenticare mai come, perché, e soprattutto quando Joseph Ratzinger sia diventato papa.

Correva la primavera del 2005. In Italia papa Wojtyla stava male già da tempo, ma restava tenacemente aggrappato ad un filo di vita. Nel frattempo, negli Stati Uniti imperversava la tempesta che ha travolto la Chiesa cattolica per lo scandalo dei preti pedofili.

Non staremo qui a ricordare le responsabilità di Ratzinger nella copertura sistematica di questo crimine, che avrebbe potuto interrompere in qualunque momento, come Prefetto della Congrega per la Dottrina della Fede (ex-Tribunale dell'Inquisizione), e che invece non ha mai interrotto, ma ha anzi prolungato nel tempo, avocando a sè tutti i casi più delicati. Abbiamo già parlato in modo esteso del Crimen Sollicitationis, e non serve ora tornarci sopra.

Quello che invece bisogna sapere è che, proprio nel mezzo della tempesta americana, il cardinale Joseph Ratzinger era stato denunciato da un avvocato del Texas, ...

... a nome dei suoi rappresentati, e avrebbe dovuto presentarsi in tribunale per rispondere dell'accusa di copertura del crimine di pedofilia.

Ecco il documento originale con la denuncia di Ratzinger, insieme ad altri due prelati.



“John Doe I“, “II” e “III” sono tre ragazzi - il cui vero nome non viene citato - che hanno accusato il prete Patino-Arango di molestie sessuali, ed il vescovo della sua diocesi di Galveston, nel Texas, di copertura del crimine e di ostruzione di giustizia. A sua volta il vescovo, Joseph Fiorenza, si era difeso dicendo che aveva seguito le direttive giuntegli dall’allora cardinale Ratzinger, nel ruolo di Prefetto per la Sacra Congrega della Fede. A quel punto l’avvocato Shea, che rappresentava i tre ragazzi, aveva chiesto che lo stesso Ratzinger venisse a rispondere in prima persona.

Ma il caso volle che proprio in quel periodo Ratzinger sia stato eletto a Sommo Pontefice, in un conclave fra i più brevi e rapidi in assoluto (Ratzinger fu eletto al secondo giorno di conclave, il 19 aprile). Il neo-eletto papa potè quindi avanzare la classica richiesta di immunità che viene riservata ai capi di stato di altre nazioni. Eccola:



Il documento dice: "L'accusato Joseph Ratzinger, ora papa Benedetto XVI, chiede rispettosamente che il tribunale chiuda il caso sopra citato contro Ratzinger. Ratzinger è il capo della Santa sede, un sovrano straniero riconosciuto dagli Stati Uniti."

Notare la curiosa definizione di "sovrano straniero", che è stato necessario adottare poiché lo Stato del Vaticano in quanto tale non è riconosciuto dagli Stati Uniti (lo è la Santa Sede, che però è una cosa diversa).

Questo è invece il memorandum per la Corte, ...



... nel quale il difensore di Ratzinger ricordava che “la Santa Sede ha trasmesso alla giusta controparte, al Ministero degli Esteri americano, una nota relativa alla presentazione di un suggerimento di immunità per conto dell’imputato. La difesa è al corrente di, e crede vi sia stato, un ulteriore contatto diplomatico riguardo a questa materia, dopo la consegna della nota diplomatica, avvenuta il 20 di maggio”.

Un elegante giro di parole per ricordare alla Corte che era intervenuto Bush in persona, per concedere a Ratzinger l'immunità richiesta.

Chissè se ora che Ratzinger torna ad essere un cittadino qualunque vorrà presentarsi in Texas, e rispondere finalmente dell'accusa che grava sulla sua testa fin dal primo giorno del suo pontificato?

Massimo Mazzucco

VEDI ANCHE:

Memoria fallace Un articolo approfondito sul Crimen Sollicitationis.

Il papa dei pedofili La copertura di Ratzinger nel caso del prelato messicano Marcial Maciel.

BENVENUTI NEL MEDIOEVO Il capo dell'Inquisizione è diventato papa. Non è una battuta gratuita, non è una metafora, è la letterale, nuda e cruda verità:il Tribunale dell'Inquisizione, nonostante la triste fama che raggiunse nel medioevo, …

THE RATZINGER REPORT I nomi Ivone Gebara, Tissa Balasuriya, Hans Kung, Jacques Gaillot, Charles Curran, Leonardo Boff, Bernhard Haering, vi dicono forse qualcosa? Molto probabilmente no, ed il motivo c'è eccome: sono nomi - di prelati, vescovi, studiosi, suore, teologi - che il cardinale Ratzinger, nei suoi lunghi anni al vertice della Congrega per la Dottrina della Fede, ha voluto far cadere nel silenzio dell'oblio. Sono i pericolosi, gli eretici, …

BENEDETTO MICA TANTO Lo avete voluto, il papa restauratore? Vi mancava tanto, il sapore dell’"antica Chiesa di una volta"? Per voi Woityla non era abbastanza conservatore? Ebbene, preparatevi, perchè quando vi ritroverete a fare la fila davanti a S.Pietro, per potervi comperare un perdono per un parcheggio fuori dalla righe, o un'assoluzione divina per aver evaso l’imposta dell’immondizia, non potrete più lamentarvi. …

Voto: 6.00 (10 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Kempes
Inviato: 12/2/2013 5:39  Aggiornato: 12/2/2013 17:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Dopo il ritiro di ingenti capitali dalle banche italiane vedi qui

dopo "l' ipotesi" di attentato uscita un anno fa esatto, in cui si diceva che ratzinger avesse ormai solo un anno di vita vedi qui

Dopo la vicenda del maggiordomo "corvo" , il Vatileaks ecc. vedi qui

dopo tante, ennesime, coincidenze su avvenimenti e date ricorrenti, per quale motivo dovremo essere definiti complottisti o dietrologi, quando in realtà sono gli avvenimenti stessi a riempirci il vassoio senza averlo chiesto?

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
Bakunin
Inviato: 12/2/2013 6:15  Aggiornato: 12/2/2013 6:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/5/2012
Da:
Inviati: 49
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
La notizia in sè non può (potrebbe) che essere accolta con gioia: uno dei papi più scandalosi della storia, si fa da parte volontariamente (?) senza attendere di essere ridotto ad uno zombie !
Peccato che quando c'è di mezzo la "Santa Madre Chiesa", di buono non ci sia comunque da attendersi proprio nulla. Kempes ricordava gli ultimi episodi che lasciano solo in parte intuire l'enormità di giochi di potere e di chissà cos'altro (porcherie), che sono imprescindibile parte di essa.
La più bella notizia in questo campo, in realtà, la si celebrerà soltanto quando la Chiesa non farà più notizia, perchè vorrà dire che avrà ridotto a zero la sua (nefasta) influenza nel mondo e non conterà più nulla.
Temo però che non farò in tempo a vivere questo teorico grande momento di storia...

Jurij
Inviato: 12/2/2013 6:44  Aggiornato: 12/2/2013 6:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ma quanto era sporco quest'uomo, un vero opportunista.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 12/2/2013 6:47  Aggiornato: 12/2/2013 6:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Bakunin
Citazione:
La più bella notizia in questo campo, in realtà, la si celebrerà soltanto quando la Chiesa non farà più notizia, perchè vorrà dire che avrà ridotto a zero la sua (nefasta) influenza nel mondo e non conterà più nulla.

Tranquillo, non manca molto … “ma chi è quello li, sempre vestito di bianco ?”

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
mangog
Inviato: 12/2/2013 8:04  Aggiornato: 12/2/2013 8:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:

Chissè se ora che Ratzinger torna ad essere un cittadino qualunque vorrà presentarsi in Texas, e rispondere finalmente dell'accusa che grava sulla sua testa fin dal primo giorno del suo pontificato?


Stiamo parlando dello stesso Texas dove vige ancora la pena di morte ed il razzismo è ai massimi livelli ? Io non avrei nemmeno il coraggio di nominare uno stato del genere.. ma siccome il fine giustifica i mezzi anche uno stato criminale come il Texas può andare bene. D'altronde era la stessa filosofia di Hitler..

stacchio
Inviato: 12/2/2013 8:28  Aggiornato: 12/2/2013 8:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/8/2011
Da:
Inviati: 178
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Qual'è la differenza tra "stato del Vaticano" e "Santa Sede"?

donovan77
Inviato: 12/2/2013 9:02  Aggiornato: 12/2/2013 9:02
So tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 5
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Massimo Mazzucco sei un grande! non trovo altre parole per esprimerti la mia ammirazione ...e questo vale per tutti gli interventi che di solito fai.
Per quanto riguarda quel pagliaccio criminale di cui sopra ..........è meglio che mi fermi a pagliaccio criminale non vorrei urtare i credenti.

edo
Inviato: 12/2/2013 9:24  Aggiornato: 12/2/2013 9:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Dico la "mia": senza le dimissioni di Betta, sarebbe scoppiato uno scandalo omosessuale che l'avrebbe coinvolta direttamente.
E' solo gossip; non chiedetemi le fonti, non le ho!

Akane
Inviato: 12/2/2013 10:01  Aggiornato: 12/2/2013 10:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2011
Da: Austria
Inviati: 135
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
E' vero, ora potrebbe essere estradato :O

peonia
Inviato: 12/2/2013 10:01  Aggiornato: 12/2/2013 10:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Strano che lo dica l'Avv. Marra, ma è quel che penso anche io, il Cambiamento dei Vertici è in atto ed è inarrestabile....manca la prossima, la Regina Elisabetta...

http://www.stampalibera.com/?p=59937


I "cattivi" hanno finiti il loro tempo!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
giusavvo
Inviato: 12/2/2013 10:02  Aggiornato: 12/2/2013 10:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
@stacchio:"Qual'è la differenza tra "stato del Vaticano" e "Santa Sede"?".
A mio avviso nessuna.
Il Vaticano è il territorio ove la Santa Sede esercita la sovranità, per cui sotto il profilo internazionalistico Vaticano e Santa Sede coincidono, dal momento che uno Stato, nel senso tradizionale del termine e tranne particolari casi regolati dal diritto internazionale, deve avere un territorio.
La Santa Sede, però, può rappresentare e rappresenta, anche il "popolo dei fedeli", presciondendo dall'aspetto territoriale. In tal caso, tuttavia, non agisce nella qualità di stato.
Tale interpretazione la puoi ricavare dall'art. 3 della Legge 27/05/1929 n. 810 (Ratifica dei patti Lateranensi).

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
fefochip
Inviato: 12/2/2013 10:14  Aggiornato: 12/2/2013 10:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
In queste ore tutti si stanno domandando il vero motivo delle dimissioni di Ratzinger dal soglio di San Pietro. Sarà solamente vecchiaia, dicono in molti, oppure c'è dietro qualcosa di più?


mettiamo i puntini sulle "i" .
se per "tutti" intendi tutte le persone non credo perche alla fine in pochi sanno (o vogliono sapere) dei particolari di cui parli.
molti si chiedono che magari c'è qualcosa di strano nelle dimissioni di un papa .
ma nonostante questa evidenza palese i giornali e le tv dichiarano piu o meno questo: (riporto il mio commento dal forum)
Citazione:

"per il bene della chiesa" .... perche?

Ezio Mauro: "La modernità in Vaticano" ...dal papa con posizioni piu retrograde che mai ?
eppoi la "modernità" consisterebbe nel poter dare il papa le dimissioni?
ma come uno se si sposa ed è per sempre di fronte a dio però se sei papa ti puoi dimettere ?
ma per favore che facce da culo

napolitano :"grande coraggio" e perche? a sto punto Wojtyła . tutto sto coraggio a mollare perche ti senti stanco non la vedo ....tutti dicono che non ha nessuna malattia .quindi solo perche se vò arzà tardi la domenica ?ma poi detto da napolitano che gira co i cateteri. si facesse forza pure lui a mollare no?(magari è la vorta bbona pe silvio con due possibili posti )

(bagnasco) "Esempio di profonda libertà".... però la libertà di abortire o di poter schiattare in santa pace no? un po di "modernità" qui no?

Sodano dice "Un fulmine a ciel sereno" forse non aveva i "canali" preferenziali di fratello Georg che dice: "Lo aveva deciso da mesi"

CASINI: "GESTO DA VERO RIVOLUZIONARIO" ratzinger ? a casini ma per piacere ma veramente ste cazzate valle a dire a qualcun altro .
ratzinger "rivoluzionario"? lo stesso che ha firmato il crimen sollicitationis? e da quando è diventato "rivoluzionario"?

nessuno che si fa una semplice domanda :

sò 700 anni che non si dimette nessuno ....e mò che cazzo è successo?
(a essere precisi bisognerebbe leggere la storia delle dimissioni per capire che non c'entrano proprio nulla con delle dimissioni come queste attuali)

per chi pensa che è una cosa tutto sommato "normale" vorrei ricordare un commento di giulietto chiesa riguardo a personaggi politici del calibro di obama o di "grandi" uomini politici .
in pratica chiesa ricorda come questi personaggi non sono persone "normali" non ragionano come noi. per loro mandare a morire migliaia di persone o centinaia di migliaia non è niente .non sono come noi ..

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 12/2/2013 10:17  Aggiornato: 12/2/2013 10:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
In realtà, il motivo per cui Ratzinger si ritira non ha molta importanza, a questo punto. Quello che è importante è non dimenticare mai come, perché, e soprattutto quando Joseph Ratzinger sia diventato papa.

oltre il "quando" che è importante a capire il "perchè" a mio avviso c'è da fare una serie di considerazioni di natura logica che portano a cercare di capire a mio avviso una cosa ancora piu interessante ovvero "chi" c'è dietro queste dimissioni inaudite.
credere che sia una scelta personale perche "è stanco" mi pare veramente una scusa risibile.
il mio ragionamento (sempre dal forum) è compatibile con i fatti esposti da massimo

Citazione:

le dimissioni di questo papa sono un qualcosa di letteralmente "inaudito".
mai era successo in epoca moderna e che io sappia l'ultimo è stato celestino V
citato addirittura da dante e messo all'inferno per il grande rifiuto.
qui non stiamo parlando di una qualunque carica, stiamo parlando di quello che è
riconosciuto dai fedeli come un dio in terra come l'esponente piu alto della cristianità.
come tali i papi appunto non si sono mai dimessi , magari malate e malconce in quanto persone anziane
comuque rimanevano al loro posto ma non certo per scelta personale , a quei livelli non esistono
"scelte personali".

che sia stata tale quindi è una cosa alquanto improbabile perche la chiesa tutta l'avrebbe impedito.
quindi mi pare chiaro che la chiesa (intendo entourage e non solo) è d'accordo con questa decisione.
c'è da chiedersi legittimamente :perche?

il motivo non può essere che uno solo: il permanere del pastore tedesco causerebbe piu problemi delle sue dimissioni

uno scandalo? fotografie compromettenti con uno(o piu) amanti del papa?(lo sanno pure i sassi della relazione del papa
con un suo "collega")
forse una cosa del genere ma la chiesa ha passato di peggio con ratzinger con il Crimen sollicitationis tanto per fare
un esempio quindi la domanda piu importante è chi ha in mano del materiale che può portare scandalo su ratzinger
o sulla chiesa?
qualcuno di ESTERNO alla chiesa ,senza dubbio.
senza dubbio perche se fosse all'interno della chiesa non potrebbe mai far uscire questi documenti perche sarebbe coinvolto
(parliamo non tanto di un individuo ma di un centro di potere )esso stesso.
quindi è un organizzazzione (e bella potente pure per sfidare la chiesa) ESTERNA ALLA CHIESA che si accontenta di
mandare in "pensione" il pastore tedesco per metterne un altro probabilmente di suo gradimento.
chi?lo vedremo.

ma soprattutto sarebbe interessante capire non tanto cosa avrebbero in mano questi fantomatici "ricattatori" quanto CHI SONO?

certamente qualcuno di molto potente ,potentissimo altrimenti non avrebbe la forza di mettersi contro la chiesa

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
franat
Inviato: 12/2/2013 10:29  Aggiornato: 12/2/2013 10:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/3/2009
Da: roma
Inviati: 93
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
PER FAVORE RESTRINGETE LA SCHERMATA !!!
COSI' E' ILLEGGIBILE
GRAZIEEEEE

m4x
Inviato: 12/2/2013 10:37  Aggiornato: 12/2/2013 10:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2007
Da:
Inviati: 746
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Mi mancheranno le sue scarpettine di Prada

etrnlchild
Inviato: 12/2/2013 10:43  Aggiornato: 12/2/2013 10:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Chissè se ora che Ratzinger torna ad essere un cittadino qualunque vorrà presentarsi in Texas, e rispondere finalmente dell'accusa che grava sulla sua testa fin dal primo giorno del suo pontificato?

Non credo proprio. La storia del Ratzi assomiglia troppo a quella del Berlusca.

La multinazionale Chiesa s.p.a. e' in forte crisi. Cercheranno di rifare il "packaging" del prodotto.
Sono solo curioso di vedere quanti abboccheranno.

Comunque, che periodo fantastico...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
fefochip
Inviato: 12/2/2013 10:57  Aggiornato: 12/2/2013 10:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
CASINI: "GESTO DA VERO RIVOLUZIONARIO"


mi ero pure dimenticato perche queste dichiarazioni sono talmente paradossali e assurde che nemmeno "ridicolo" o "oltraggioso per l'intelligenza" rende l'idea

il capo della santa inquisizione un "rivoluzionario?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
clausneghe
Inviato: 12/2/2013 10:59  Aggiornato: 12/2/2013 10:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Una cosa mi incuriosisce molto in queste ultime ore, una cosa che ha a che fare con i "segni" dal Cielo. Mi riferisco a quella davvero fortunata foto che sta facendo il giro del Mondo scattata da operatore ANSA(vi dice qualcosa?)e riprendente l'attimo fatidico della FOLGORE che squarcia il Cupolone. Davvero simbolica.
La domanda è: Sarà autentica o no? Massimo o altri Esperti che ne pensano? So che anche Paolissimo si sta interessando della cosa e per ora dice che siccome c'è nome e cognome dello scattista è facile che sia autentica. Poi fa niente se su Vikipedia ci sia una foto del Duomo di Milano colpito da fulmine talmente simile che si sovrappone perfettamente al fulmine Ansa.

fefochip
Inviato: 12/2/2013 11:23  Aggiornato: 12/2/2013 11:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Poi fa niente se su Vikipedia ci sia una foto del Duomo di Milano colpito da fulmine talmente simile che si sovrappone perfettamente al fulmine Ansa.


scusa ma dove è ?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Pyter
Inviato: 12/2/2013 11:27  Aggiornato: 12/2/2013 11:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
A ripercorrere le vicende del mancato processo al Papa nel 2005 mi è venuto in mente che proprio ieri nell'edizione straordinaria, in tv, neanche 20 minuti dopo che il papa avesse annunciata la sua decisione, il giornalista a un cero punto ha avanzato l'ipotesi che il nuovo papa avrebbe potuto essere americano , non ricordo però se ha detto Austin in texas o wisconsin come luogo originario del probabile successore.
Ora è davvero incredibile la cosa, e fa riflettere. O il giornalista è un genio che in soli venti minuti ha già captato le voci circolanti in ambienti già estremamente impenetrabili, oppure si è trattato di un messaggio comprensibile solo a chi può.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 12/2/2013 11:28  Aggiornato: 12/2/2013 11:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Capisco che ci siano persone che abbiano tutto questo astio contro la Chiesa e che non perdano occasione di auspicarne la scomparsa.
Quello che non capisco è il motivo per il quale non si accorgano della profonda contraddizione del loro pensiero. Se qualcuno vuole la morte della Chiesa, allora il sistema migliore per farlo sarebbe stato quello di lasciare Ratzinger lì dove stava.

Io invece penso che meritino rispetto tutte quelle persone che nei valori della Cristianità ci credono e a meno che questa storia del preavviso non nasconda qualcosa che debba ancora accadere da qui al 28, io dico che c'è la possibilità che possa iniziare qualcosa di positivo e un processo di riforma. Insomma ha dato le dimissioni il papa più mondialista che la storia ricordi e lo è stato anche a parole chiare e tonde.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
etrnlchild
Inviato: 12/2/2013 11:41  Aggiornato: 12/2/2013 11:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Se qualcuno vuole la morte della Chiesa, allora il sistema migliore per farlo sarebbe stato quello di lasciare Ratzinger lì dove stava.

Giusto. E che potere ha quel qualcuno per far rimanere Ratzinger dove stava?

Riforma?

"Chiedere al potere di riformare il potere"?...
Giordano Bruno.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Santaruina
Inviato: 12/2/2013 11:49  Aggiornato: 12/2/2013 11:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Insomma ha dato le dimissioni il papa più mondialista che la storia ricordi e lo è stato anche a parole chiare e tonde.

Ratzinger da cardinale dimostrò di avere le idee chiare a proposito dei pericoli insiti nel "nuovo ordine mondiale" e nei processi portati avanti dall'elite mondialista.

Il Vaticano ed il Nuovo Disordine Mondiale

Una volta divenuto papa, il suo atteggiamento parve cambiare.
Per cercare i motivi delle sue dimissioni si potrebbe investigare anche in questo senso: forse si è venuto a trovare all'interno del Vaticano circondato da una potente componente del pensiero massonico mondialista, e resosi conto che la situazione non potesse essere raddrizzata, vista l'importanza di questa cricca, si è fatto da parte.

Non dimentichiamo che Giovanni Paolo I una volta eletto papa per prima cosa ordinò una inchiesta interna per verificare la presenza della massoneria in Vaticano, e durò 33 giorni.

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
clausneghe
Inviato: 12/2/2013 12:00  Aggiornato: 12/2/2013 12:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ho trovato questo video in rete. Vediamo se mi riesce di LINKARLO Video breve

Docnight
Inviato: 12/2/2013 12:01  Aggiornato: 12/2/2013 12:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ghana's Cardinal Peter Turkson, Nigeria's Cardinal Francis Arinze, Canada's Cardinal Marc Ouellet, and Italy's Angelo Scola emerged as some of the leading candidates to succeed Benedict.


And the winner is ..........

Pyter
Inviato: 12/2/2013 12:08  Aggiornato: 12/2/2013 12:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Santaruina
Ratzinger da cardinale dimostrò di avere le idee chiare a proposito dei pericoli insiti nel "nuovo ordine mondiale" e nei processi portati avanti dall'elite mondialista.

In effetti quello che dici ha un suo perchè alla luce del fatto che se un papa dà le dimissioni, è evidente che dietro c'è qualcosa di grosso. Probabilmente la differenza tra Luciani e Ratzinger è data dal fatto che il secondo sapesse di più con chi avrebbe avuto a che fare, mentre il primo probabilmente si è accorto del pericolo ma non appieno.

Però io, ingenuamente, continuo a chiedermi:
ma se il potere massonico è più forte all'interno della Chiesa, perchè Ratzinger è stato eletto, visto aveva le idee chiare su queste cose? Se i papa Luciani e i ratzinger prendono i voti, evidentemente esiste una maggioranza che potrebbe remare contro, ma, chissà perchè, non riesce a imporsi?

O sono io che la faccio troppo semplice?
Dopotutto ciò che si cerca è un pò di ottimismo.

@Dr house
si, va bene, però tirare fuori giordano bruno in questo contesto è un colpo basso, e inopportuno, per non dire altro.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 12/2/2013 12:15  Aggiornato: 12/2/2013 12:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Autore: clausneghe Inviato: 12/2/2013 12:00:42 Ho trovato questo video in rete. Vediamo se mi riesce di LINKARLO Video breve

gio2222222 6 minuti fa

Zeus was angry


Beh, se ha ragione Santaruina, Zeus allora sta solo festeggiando.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 12/2/2013 12:15  Aggiornato: 12/2/2013 12:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Qual'è la differenza tra "stato del Vaticano" e "Santa Sede"?"

La stessa che c'è tra "Israele" e "Stato ebraico"?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Luxio
Inviato: 12/2/2013 12:42  Aggiornato: 12/2/2013 12:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/5/2010
Da: Ostrava
Inviati: 240
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...

Non possiamo separare i nostri pregi dai nostri difetti, essi sono collegati come la forza e la materia. Se li separiamo, l'uomo sparisce.
Nikola Tesla
Santaruina
Inviato: 12/2/2013 12:45  Aggiornato: 12/2/2013 12:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 13/10/2004
Da: Sud Europa
Inviati: 5123
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Pyter

ma se il potere massonico è più forte all'interno della Chiesa, perchè Ratzinger è stato eletto, visto aveva le idee chiare su queste cose? Se i papa Luciani e i ratzinger prendono i voti, evidentemente esiste una maggioranza che potrebbe remare contro, ma, chissà perchè, non riesce a imporsi?

Sicuramente vi è uno scontro di fazioni, altrimenti l'apostasia si sarebbe già verificata.
Anche se col Vaticano II la fazione mondialista ha dimostrato di aver preso il sopravvento.
Papa Luciani fu probabilmente un incidente di percorso, subito rimediato, mentre Ratzinger venne scelto proprio perchè "mite".
Era uno studioso, un teologo, perdipiù anziano e dalla salute cagionevole.
Non certo un "papa da battaglia".
Uno che non avrebbe creato problemi.
Ed in effetti, se le premesse di tutto questo discorso sono corrette, alla fine ha dimostrato, con l'abdicazione, questa sua indole "non guerriera".

Non si sta ovviamente accusando Ratzinger di pavidità, e nessuno può comprendere a fondo le sue personali motivazioni.
Ma di sicuro non aveva l'indole di chi avrebbe potuto mettere tutto sottosopra per fare pulizia.

-o- Ama e fa' ciò che vuoi -o-
Nikola
Inviato: 12/2/2013 12:48  Aggiornato: 12/2/2013 12:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/8/2012
Da:
Inviati: 50
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ecco a voi la verità sulle dimissioni di Benny!

http://www.youtube.com/watch?v=2kDW4cPGreo&feature=player_embedded

DrHouse
Inviato: 12/2/2013 12:51  Aggiornato: 12/2/2013 12:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Pyter ha scritto:
@Dr house
si, va bene, però tirare fuori giordano bruno in questo contesto è un colpo basso, e inopportuno, per non dire altro.

Sinceramente mi sembrava di non essere intervenuto in questo thread, ma forse mi sbaglio...
Se era una battuta, ti confesso che stavolta non l'ho proprio capita

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
etrnlchild
Inviato: 12/2/2013 12:55  Aggiornato: 12/2/2013 12:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
si, va bene, però tirare fuori giordano bruno in questo contesto è un colpo basso, e inopportuno, per non dire altro.

Perche' inopportuno? Volevo solo mettere l'accento su quello che ha detto non su quello che gli hanno fatto.
E lui ha detto "Come si puo' essere cosi' ingenui da pensare che il Potere possa riformare il Potere?

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Al2012
Inviato: 12/2/2013 14:17  Aggiornato: 12/2/2013 14:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
-- COMMUNICAZIONE DI SERVIZIO --

@ Kempes

Il tuo link .. “il messaggero.it” … deforma la pagina !


Mi dispiace dover fare queste osservazioni, ma con i miei mezzi, per poter leggere devo ridurre le pagine al 75% ….

Grazie per l’attenzione da parte mia e di Franat

“Capire … significa trasformare quello che è"
Calvero
Inviato: 12/2/2013 14:32  Aggiornato: 12/2/2013 14:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
_____________________________
_______________________

La cosa bellissima di questa storia è che non ha mezze misure: - o non c'è sotto niente (e il Papa è veramente stanco); o c'è sotto tutto. Qualcosa che si inanella e inanellerà a tal punto da farci capire nei tempi prossimi venturi quale spartiacque epocale si sta aprendo sotto i nostri piedi.

Citazione:
Sicuramente vi è uno scontro di fazioni, altrimenti l'apostasia si sarebbe già verificata.


Questo infatti è un problema su cui non si discute mai abbastanza. Come se all'interno dei meccanismi del NWO e della Rete di Poteri che si stanno manifestando piano piano, vi sarebbe il cattivone di turno seduto sulla poltrona in pelle umana e l'immancabile gatto carezzato sulle ginocchia.

Il cerchio del controllo oltre che stringersi sulla massa, fa i conti anche con sé stesso ed è come una grande partita a Poker, tra Bluff e spartizioni delle torte c'è chi ci rimane sotto, chi deve andarsene, chi si beve il caffè sbagliato.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
clausneghe
Inviato: 12/2/2013 15:07  Aggiornato: 12/2/2013 15:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Non è assolutamente OT, anzi..
Paolo cAttivissimo, dopo aver pesato e ripesato la foto del fulmine, dopo aver avuto i dati tecnici forniti dall'Ansa ufficiale, dopo aver fatto i complimenti al fotografo, ha DICHIARATO che la foto è vera.
Se lo dice lui, possiamo cominciare a parlare di Segni dal Cielo..
Con tutto quel che ne consegue, fino ad arrivare a...

(Ma lui e i cicappini mezzo affogati diranno: Beh, che c'è di strano in un fulmine che cade sul parafulmine? )

Pyter
Inviato: 12/2/2013 15:18  Aggiornato: 12/2/2013 15:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
E lui ha detto "Come si puo' essere cosi' ingenui da pensare che il Potere possa riformare il Potere?


Infatti nel dirlo a me rischi di essere come quello che pretendeva di essere più realista del re.
Si dà però il caso che in un paese dove vige la democrazia rappresentativa se vuoi abbattere il potere devi salire al potere (l'alternativa è la rivoluzione o un golpe anarco insurrezionalista).

Quindi se per il momento non sottoscrivo la frase di Bruno è perchè siamo tutti fiduciosi che Grillo la smentisca.
Se no poi finisce che si confondono i ruoli e io passo per ingenuo e gli altri per cinici.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Docnight
Inviato: 12/2/2013 15:28  Aggiornato: 12/2/2013 15:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
E lui ha detto "Come si puo' essere cosi' ingenui da pensare che il Potere possa riformare il Potere?


Infatti nel dirlo a me rischi di essere come quello che pretendeva di essere più realista del re.
Si dà però il caso che in un paese dove vige la democrazia rappresentativa se vuoi abbattere il potere devi salire al potere (l'alternativa è la rivoluzione o un golpe anarco insurrezionalista).

Quindi se per il momento non sottoscrivo la frase di Bruno è perchè siamo tutti fiduciosi che Grillo la smentisca.
Se no poi finisce che si confondono i ruoli e io passo per ingenuo e gli altri per cinici.




Pyter... for Pope !!

etrnlchild
Inviato: 12/2/2013 15:36  Aggiornato: 12/2/2013 15:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Scusa Pyter, ma sono due aspetti diversi.

Stiamo parlando del potere (piu' che consolidato) della Chiesa che dovrebbe riformare la Chiesa. E a questo si riferiva Bruno.
E immagino che tu ti riferissi a questo quando parlavi di "riforma".
Riforma (della Chiesa) che non e' certo nelle mani dei credenti, non essendo il Papa eletto dalla comunita' dei religiosi.

Traslando il discorso al governo laico, il M5S non rappresenta attualmente nessun potere.
In questo caso la speranza e' piu' che legittima.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
gieief
Inviato: 12/2/2013 16:27  Aggiornato: 12/2/2013 16:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/11/2011
Da: Torino
Inviati: 174
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Magari sbaglio ma faccio davvero molta fatica a vedere in Ratzinger un uomo di buona fede al servizio di Dio, messo in carica per le sue doti di quieto non disturbatore.

Rickard
Inviato: 12/2/2013 16:29  Aggiornato: 12/2/2013 16:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Il vero motivo dell'abbandono di Benedetto XVI


La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
gieief
Inviato: 12/2/2013 16:30  Aggiornato: 12/2/2013 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/11/2011
Da: Torino
Inviati: 174
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
siete riusciti a infilare Grillo e Casaleggio anche qui...

fantastico

Docnight
Inviato: 12/2/2013 17:01  Aggiornato: 12/2/2013 17:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
pensando ci su 2 sole possono essere le ragioni per cui si è dimesso:

1 l'hanno destituito, non andava più bene per qualche ragione e doveva essere sostituito

2 è una sua iniziativa e ha voluto lasciare un segno, si può e si deve fare anche ciò che non si potrebbe fare

f_z
Inviato: 12/2/2013 17:13  Aggiornato: 12/2/2013 17:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Secondo me lo "hanno" dimesso, ma il motivo al momento non lo vedo.

Probabilmente capiremo il perche' solo piu' avanti, quando i successivi avvenimenti riveleranno la vera storia.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
etrnlchild
Inviato: 12/2/2013 17:22  Aggiornato: 12/2/2013 17:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
secondo me lo "hanno" dimesso, ma il motivo al momento non lo vedo.

Secondo me invece e' facile, e lo ha dichiarato lo stesso Ratzi tempo fa.
"Solo Dio puo' decidere..."

Quindi e' arrivata una telefonata dal "capo" che ha detto "Ueh, stiamo perdendo il 20% di consensi all'anno, le vendite vanno male, rassegna immediatamente le dimissioni"

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Kempes
Inviato: 12/2/2013 17:31  Aggiornato: 12/2/2013 17:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/11/2011
Da: Highgate Cemetery
Inviati: 174
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
[email protected] Scusa , ho provato a modificare il link ma non so se va bene dal momento che io ho una risoluzione dello schermo che non mi da il problema che da a voi.Ho provato anche ad eliminare il link e la situazione è peggiorata, quindi non so se la colpa è del mio post. nel caso scusate e fatemi sapere.

La libertà anarchica ha tutte le delicatezze della buona compagnia.
f_z
Inviato: 12/2/2013 17:39  Aggiornato: 12/2/2013 17:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Autore: etrnlchild Inviato: 12/2/2013 17:22:30

Quindi e' arrivata una telefonata dal "capo" che ha detto "Ueh, stiamo perdendo il 20% di consensi all'anno, le vendite vanno male, rassegna immediatamente le dimissioni"


E' quello che penso anch'io: l'unica incognita e' che non saprei chi sia "il capo".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Tianos
Inviato: 12/2/2013 17:55  Aggiornato: 12/2/2013 17:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
oppure credeva alle profezie e visto che il de gloria olivae in teoria sarebbe dovuto morire martire in esilio ha preferito abdicare per rifugiarsi in convento.
oltreutto prima di lasciare ha alzato la soglia dei voti necessari per l'elezione del prossimo papa a 2/3 invece che alla maggioranza assoluta, , altro sengo tangibile che qualcosa di losco e proprio nelle politiche vaticane, chi ha voluto frenare con tale decisione? cercava di frenare l'ascesa di un papa mondialista o di un papa ortodosso? di quale gruppo di persone ha avuto ...paura, per alzare di così tanto i numero necessario di voti per la prossima elezione?

nelle profezie il de gloria olivae come già detto avrebbe dovuto morire martire in esilio , dopo una rivolta a roma contro la chiesa, e dopo di lui petrus romanus che però smepre in teoria non sarebbe mai stato eletto papa ma riconosciuto come guida della chiesa...
è forse Tarcisio PIETRO Bertone, nato a ROMANO canavese, camerlengo ossia il fecente le veci del papa in caso di sua morte fino a nuova elezione, e con la nuova regola dei voti quanto durerà il concistoro per l'elezione del nuovo papa (nel '200 all'elezione di gregorio x ci vollero tre anni, il periodo più lungo) o il prossimo papa sarà l'africano Peter turkson?

peonia
Inviato: 12/2/2013 18:02  Aggiornato: 12/2/2013 18:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...


il prossimo Papa?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 12/2/2013 18:07  Aggiornato: 12/2/2013 18:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Qual'è la differenza tra "stato del Vaticano" e "Santa Sede"?"

La stessa che c'è tra "Israele" e "Stato ebraico"?


BELLA PYTER, POSSO USARLA? ANZI ME LA RIVENDO..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pyter
Inviato: 12/2/2013 18:13  Aggiornato: 12/2/2013 18:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Rivendi pure, ma anche se non è obbligatorio ricorda che mi spetterebbe almeno l'8 per mille.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
brooklyn
Inviato: 12/2/2013 18:17  Aggiornato: 12/2/2013 18:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/6/2006
Da:
Inviati: 42
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
già questo sito aveva perso credibilità dopo il gemellaggio con quel losco individuo di Franceschetti, ora è si è rivelato per quello che è: una fogna. ADDIO

TAD
Inviato: 12/2/2013 18:26  Aggiornato: 12/2/2013 18:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 6/5/2011
Da: 7th planet
Inviati: 1069
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
brooklyn sarebbe possibile conoscere il motivo del tuo disappunto?

~WÃSÐ Lifestyle~
Aironeblu
Inviato: 12/2/2013 19:12  Aggiornato: 12/2/2013 19:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
brooklin
ADDIO

Sniff, gli addii mi fanno sempre piangere... Tocca fare un brindisi

Jurij
Inviato: 12/2/2013 19:55  Aggiornato: 12/2/2013 19:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Mi ricorda il film "il padrino" quando il boss mafioso cercava un suo degno sucessore prima che le "forze" mentali e fisiche lo abbandonassero ...

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 12/2/2013 19:57  Aggiornato: 12/2/2013 19:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Pyter
Citazione:
Qual'è la differenza tra "stato del Vaticano" e "Santa Sede"?"

La stessa che c'è tra "Israele" e "Stato ebraico"?

Pyter, una lama nel buio :o)

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Docnight
Inviato: 12/2/2013 20:08  Aggiornato: 12/2/2013 20:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
boss mafioso cercava un suo degno sucessore prima che le "forze" mentali e fisiche lo abbandonassero ...


Jurji

Nelle parole in latino delle sue dimissioni, Ratzinger ha detto che “nel mondo di oggi, soggetto a rapidi mutamenti e agitato da questioni di grande rilevanza per la vita della fede, per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo, è necessario anche il vigore sia del corpo, sia dell’anima, vigore che, negli ultimi mesi, in me è diminuito in modo tale da dover riconoscere la mia incapacità di amministrare bene il ministero a me affidato.”

il punto chiave non sono le forze fisiche e mentali del Papa che gli vengono a mancare, ma quelle dell'anima ...

mancio
Inviato: 12/2/2013 22:18  Aggiornato: 12/2/2013 22:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/5/2006
Da:
Inviati: 54
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
@Docnight
Citazione:
il punto chiave non sono le forze fisiche e mentali del Papa che gli vengono a mancare, ma quelle dell'anima ...


Anche io ho avuto la stessa sensazione, mi è sembrato un qualcosa di molto strano sentire Ratz dire che gli sono mancate le forze nell'anima, molto più del fatto stesso delle dimissioni, quelle possono essere fatte "passare" tranquillamente come atto di "coraggio".

A me è sembrato che dicesse di non avere più fede... IMHO

...il problema maggiore per il mondo è che le persone intelligenti sono piene di dubbi, mentre gli stupidi sono strasicuri di se.
zanna
Inviato: 12/2/2013 22:53  Aggiornato: 12/2/2013 22:53
So tutto
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 28
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Clausneghe: Poi fa niente se su Vikipedia ci sia una foto del Duomo di Milano colpito da fulmine talmente simile che si sovrappone perfettamente al fulmine Ansa.

http://www.huffingtonpost.it/2013/02/12/fulmine-sul-vaticano-e-caduto-il-giorno-delle-dimissioni-del-papa-e-vero_n_2668006.html?utm_hp_ref=italy

Bakunin
Inviato: 13/2/2013 0:32  Aggiornato: 13/2/2013 0:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/5/2012
Da:
Inviati: 49
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Per cortesia, non accostate per nessun motivo Papa Luciani al tedesco protettore di pedofili...

ProphetOne
Inviato: 13/2/2013 3:51  Aggiornato: 13/2/2013 3:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/6/2006
Da: Pianeta Nibiru
Inviati: 79
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Alt, fermi tutti! Ho capito il vero motivo delle dimissioni del papa.
Oggi il parlamento francese ha approvato la legge che permette le nozze ai gay. Mi sa che George si è stufato di nascondersi...

mangog
Inviato: 13/2/2013 7:35  Aggiornato: 13/2/2013 8:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:

Autore: ProphetOne Inviato: 13/2/2013 3:51:00

Alt, fermi tutti! Ho capito il vero motivo delle dimissioni del papa.
Oggi il parlamento francese ha approvato la legge che permette le nozze ai gay. Mi sa che George si è stufato di nascondersi...


Sembri la brutta copia di Dario Fo quando prendeva per il culo Rumor negli anni 70.
Il fondatore del F-U-O-R-I durante un intervista in TV ( qualche anno orsono ) ha definito Dario Fo - con ghigno- la persona più odiosa ed omofoba che esista.

peonia
Inviato: 13/2/2013 8:53  Aggiornato: 13/2/2013 8:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
ci sono anche interpretazioni diverse, da un punto di vista più "esoterico-spirituale"

"Le dimissioni di Papa Ratzinger: tutti i media ne parlano e non possiamo esimerci da una breve riflessione sul valore, dal punto di vista metafisico e numerologico di questo avvenimento storico.

L’energia della Luce sta invadendo sempre più la nostra dimensione, proprio in questa settimana è arrivata una bell’onda energetica per darci una mano ed oggi è l’11.2.2013, ormai tutti sappiamo che l’11 è un numero maestro ed un portale energetico, energie nuove dunque e lo conferma la somma di questa data: 1+1+2+2+0+1+3=10 = 1 un nuovo ciclo ha inizio. scomponendo la data 11 22 013 abbiamo anche il 22 energia del Creatore e il 13 energia dell’Alchimista, giorno magico, la chiesa sceglie date appropriate per i concistori ed eventi che la riguardano. Il 28.2.2013 il papa uscirà di scena e guarda caso la somma di questa data è: 2+8+2+2+0+1+3=18 =9, il nove rappresenta la fine di un ciclo… archetipo del Liberatore...

Ormai l’energia si muove velocemente, gli avvenimenti si susseguono incalzanti, lasciandoci a volte scioccati, tranquilli, tutto è come dev’essere, ringraziamo e chiediamo al Creatore per mezzo della nostra forza Divina che i cambiamenti a venire siano liberi dalla sofferenza come quello avvenuto oggi, una libera scelta, che la vecchia energia si dimetta tutta e pian piano lasci il posto alla Nuova Terra!

tratto da Visione Alchemica

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Vmagic
Inviato: 13/2/2013 11:27  Aggiornato: 13/2/2013 11:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
sig. Mazzucco, da esperto fotografo cosa ci dice di questa foto ben angolata da cartolina che ieri ha fatto il giro di mezzo mondo?

clausneghe
Inviato: 13/2/2013 11:59  Aggiornato: 13/2/2013 11:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Un grazie a Zanna per l'esaustiva documentazione gentilmente linkata.
Ora ho le idee più chiare, sapete non era di poco conto la questione,essendoci di mezzo l'Ansa,agenzia non proprio cristallina come ben sa chi dotato di almeno piccolo senso critico,per usare un eufemismo,eh rif.a cristallino- Meglio così, anzi peggio perchè ora prendono piede i discorsi sulle profezie, sulle magie, su Zeus e via discorrendo..Che strano mondo è questo, sembra una sorta di Medioevo telematico..

Paxtibi
Inviato: 13/2/2013 13:54  Aggiornato: 13/2/2013 13:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/4/2005
Da: Atene
Inviati: 8134
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...

Pyter
Inviato: 13/2/2013 15:21  Aggiornato: 13/2/2013 15:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
UBI MAIOR MINOR CESSAT.

Oggi si parla di Sanremo.

Arrisentirci a tutti per lunedì prossimo!

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 13/2/2013 15:54  Aggiornato: 13/2/2013 15:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vuotorosso
Inviato: 13/2/2013 16:25  Aggiornato: 13/2/2013 16:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Peonia, a me quel link non funziona, puoi controllare per favore?

Grazie

Sertes
Inviato: 13/2/2013 16:32  Aggiornato: 13/2/2013 16:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
vuotorosso ha scritto:
Peonia, a me quel link non funziona, puoi controllare per favore?


La pagina esisteva ed è stata rimossa, se metti l'intero indirizzo in google ti fa vedere l'anteprima a destra e le prime quattro frasi del documento rimosso.

Esse rimandano a http://itccs.org dove l'articolo è ancora visibile

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
vuotorosso
Inviato: 13/2/2013 16:34  Aggiornato: 13/2/2013 16:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
thank you Sertes

Chissà perchè è stata rimossa ...

panagio
Inviato: 13/2/2013 17:00  Aggiornato: 13/2/2013 17:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Lo riporto in inglese ...seguirà un edit con una traduzione automatica....

E vai a sapere che l'intuito femminile diventerà scienza esatta [email protected] Peonia

Pope Benedict resigned to avoid arrest, seizure of church wealth by Easter
Posted on February 13, 2013 by itccs
Diplomatic Note was issued to Vatican just prior to his resignation
New Pope and Catholic clergy face indictment and arrest as "Easter Reclamation" plan continues
A Global Media Release and Statement from The International Tribunal into Crimes of Church and State 
Brussels:

The historically unprecedented resignation of Joseph Ratzinger as Pope this week was compelled by an upcoming action by a European government to issue an arrest warrant against Ratzinger and a public lien against Vatican property and assets by Easter.

The ITCCS Central Office in Brussels is compelled by Pope Benedict's sudden abdication to disclose the following details:

1. On Friday, February 1, 2013, on the basis of evidence supplied by our affiliated Common Law Court of Justice (itccs.org), our Office concluded an agreement with representatives of a European nation and its courts to secure an arrest warrant against Joseph Ratzinger, aka Pope Benedict, for crimes against humanity and ordering a criminal conspiracy.

2. This arrest warrant was to be delivered to the office of the "Holy See" in Rome on Friday, February 15, 2013. It allowed the nation in question to detain Ratzinger as a suspect in a crime if he entered its sovereign territory.

3. A diplomatic note was issued by the said nation's government to the Vatican's Secretary of State, Cardinal Tarcisio Bertone, on Monday, February 4, 2013, informing Bertone of the impending arrest warrant and inviting his office to comply. No reply to this note was received from Cardinal Bertone or his office; but six days later, Pope Benedict resigned.

4. The agreement between our Tribunal and the said nation included a second provision to issue a commercial lien through that nation's courts against the property and wealth of the Roman Catholic church commencing on Easter Sunday, March 31, 2013. This lien was to be accompanied by a public and global "Easter Reclamation Campaign" whereby Catholic church property was to be occupied and claimed by citizens as public assets forfeited under international law and the Rome Statute of the International Criminal Court.

5. It is the decision of our Tribunal and the said nation's government to proceed with the arrest of Joseph Ratzinger upon his vacating the office of the Roman Pontiff on a charge of crimes against humanity and criminal conspiracy.

6. It is our further decision to proceed as well with the indictment and arrest of Joseph Ratzinger's successor as Pope on the same charges; and to enforce the commercial lien and "Easter Reclamation Campaign" against the Roman Catholic church, as planned.

In closing, our Tribunal acknowledges that Pope Benedict's complicity in criminal activities of the Vatican Bank (IOR) was compelling his eventual dismissal by the highest officials of the Vatican. But according to our sources, Secretary of State Tarcisio Bertone forced Joseph Ratzinger's resignation immediately, and in direct response to the diplomatic note concerning the arrest warrant that was issued to him by the said nation's government on February 4, 2013.

We call upon all citizens and governments to assist our efforts to legally and directly disestablish the Vatican, Inc. and arrest its chief officers and clergy who are complicit in crimes against humanity and the ongoing criminal conspiracy to aid and protect child torture and trafficking.

Further bulletins on the events of the Easter Reclamation Campaign will be issued by our Office this week.

Issued 13 February, 2013
12:00 am GMT
by the Brussels Central Office

fefochip
Inviato: 13/2/2013 17:32  Aggiornato: 13/2/2013 17:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
@ brooklyn
Citazione:
già questo sito aveva perso credibilità dopo il gemellaggio con quel losco individuo di Franceschetti, ora è si è rivelato per quello che è: una fogna. ADDIO

se cerchi "credibilità" forse la trovi dal cicap loro ce l'hanno.
una fogna è questa tua frasetta buttata là cosi caro il mio giornalista.

certo che ce ne hai messo di tempo a capire la vera natura di questo sito.

la scintilla per tutto questo la critica al papa ....marca male eh

comunque non mi pare che i tuoi contributi siano cosi importanti e numerosi da dover piangerci sopra

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 13/2/2013 17:36  Aggiornato: 13/2/2013 17:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
tornado on topic mi fanno veramente ridere chi si beve la stronzata del papa/chiesa moderno perche si è dimesso.

a prescindere che è una posizione ridicola in particolare per questo papa ma poi scusate ma se la chiesa (o il papa che ne è la guida)vuole stare al passo con i tempi :
pagasse le tasse no?

(cosi tanto per cominciare)

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Homero
Inviato: 13/2/2013 17:56  Aggiornato: 13/2/2013 17:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ratzinger è un furbacchione...avrà sentito un'aria strana intorno a lui e ha preferito levare le tende prima di essere fatto fuori (fisicamente e non)...

fefochip
Inviato: 13/2/2013 20:37  Aggiornato: 13/2/2013 20:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Ratzinger è un furbacchione...avrà sentito un'aria strana intorno a lui e ha preferito levare le tende prima di essere fatto fuori (fisicamente e non)...

io invece penso che questa non è una decisione di un singolo ma di un entourage .
non è certo che si è alzato una mattina e ha detto "qui mi dimetto" ,qualunque problema c'era sarebbe stato spalleggiato pur di non fare un gesto come mai nella storia.

quindi è un volere non solo di un singolo (o chissà in realtà lui non vuole affatto) ma di un gruppo di potere minacciato da un altro gruppo di potere

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Docnight
Inviato: 13/2/2013 22:19  Aggiornato: 13/2/2013 22:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/6/2012
Da:
Inviati: 293
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Si potrebbe essere proprio il conflitto di interessi, NWO si ma chi a capo?

DISCORSO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI
AI PARTECIPANTI ALLA PLENARIA DEL
PONTIFICIO CONSIGLIO DELLA GIUSTIZIA E DELLA PACE

Sala del Concistoro
Lunedì, 3 dicembre 2012

La Chiesa non ha certo il compito di suggerire, dal punto di vista giuridico e politico, la configurazione concreta di un tale ordinamento internazionale, ma offre a chi ne ha la responsabilità quei principi di riflessione, criteri di giudizio e orientamenti pratici che possano garantirne l’intelaiatura antropologica ed etica attorno al bene comune (cfr Enc. Caritas in veritate, 67). Nella riflessione, comunque, è da tenere presente che non si dovrebbe immaginare un superpotere, concentrato nelle mani di pochi, che dominerebbe su tutti i popoli, sfruttando i più deboli, ma che qualunque autorità deve essere intesa, anzitutto, come forza morale, facoltà di influire secondo ragione (cfr Pacem in terris, 27), ossia come autorità partecipata, limitata per competenza e dal diritto.

Ringrazio il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace perché, assieme ad altre istituzioni pontificie, si è prefissato di approfondire gli orientamenti che ho offerto nella Caritas in veritate. E ciò, sia mediante le riflessioni per una riforma del sistema finanziario e monetario internazionale

http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/speeches/2012/december/documents/hf_ben-xvi_spe_20121203_justpeace_it.html

peonia
Inviato: 13/2/2013 23:23  Aggiornato: 13/2/2013 23:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Abbiamo spesso pubblicato gli aggiornamenti del Tribunale Internazionale sui Crimini di Stato e Chiesa cosa che facciamo anche questa volta, non tralasciando però l’avvertimento di prendere la notizia con la massima cautela. La cautela è dovuta alla mancanza di chiarezza in un annuncio così importante, si parla di un governo europeo senza specificare quale sia, e al fatto che questo annuncio si propone l’incriminazione e l’arresto del successore di Benedetto XVI ignorando chi esso possa essere e quali crimini possa aver direttamente commesso, cosa contraria a qualunque principio di diritto. Consigliamo quindi di prendere questa solo come una delle possibili cause delle clamorose dimissioni del Papa auspicando di ricevere presto ulteriori chiarimenti dal ITCCS.

LSDP

Storico, Breaking News: Mercoledì, 12 Febbraio / 13, 2013

Papa Benedetto si è dimesso per evitare l’arresto, il sequestro della ricchezza della chiesa per Pasqua -

Una nota diplomatica è stata rilasciata al Vaticano poco prima le sue dimissioni

Il nuovo papa e il clero cattolico affronteranno accusa e l’arresto come “Pasqua Bonifica” il piano continua

Un comunicato ai media mondiali e una dichiarazione del Tribunale internazionale sui crimini di Chiesa e Stato (ITCCS)

Bruxelles:

Le dimissioni senza precedenti nella storia di Joseph Ratzinger da Papa di questa settimana sono state forzate da un’azione imminente da parte un governo europeo di emettere un mandato di arresto contro Ratzinger e un pegno pubblico contro la proprietà del Vaticano e delle sue attività per la Pasqua.

L’Ufficio dell’ITCCS centrale a Bruxelles è stato costretto dall’abdicazione improvvisa di Papa Benedetto XVI a rivelare i dettagli seguenti:

1. Il Venerdì, 1 Febbraio 2013, sulla base delle prove fornite dalla nostra Corte di giustizia affiliata si Common Law (itccs.org), il nostro Ufficio ha concluso un accordo con i rappresentanti di una nazione europea e dei suoi giudici a garanzia di un mandato di arresto contro Joseph Ratzinger , aka Papa Benedetto XVI, per crimini contro l’umanità e l’ordinazione di un associazione a delinquere.

2. Questo mandato d’arresto doveva essere consegnato all’ufficio della “Santa Sede” a Roma il Venerdì 15 febbraio 2013. Ha permesso la nazione in questione di trattenere Ratzinger come sospetto di crimine se fosse entrato nel suo territorio sovrano.

3. Una nota diplomatica è stata emessa dal governo del suddetto paese al Segretario del Vaticano di Stato, il cardinale Tarcisio Bertone, Lunedi, February 4, 2013, informando Bertone del mandato di arresto imminente e invitando il suo ufficio a rispettarlo. Nessuna risposta a questa nota è stata ricevuta dal cardinal Bertone o dal suo ufficio, ma sei giorni più tardi, Papa Benedetto si è dimesso.

4. L’accordo tra il nostro Tribunale e la detta nazione ha incluso una seconda disposizione di emettere un lien (sequestro conservativo) commerciale attraverso i tribunali di quella nazione contro le proprietà e le ricchezze della Chiesa Cattolica a cominciare dalla giornata di Pasqua Domenica 31 MARZO 2013. Questo lien doveva essere accompagnato da un pubblico e globale “Campagna di bonifica di Pasqua” in base al quale le proprietà della chiesa cattolica dovevano essere occupate e rivendicata dai cittadini come beni pubblici incamerati ai sensi del diritto internazionale e lo Statuto di Roma della Corte penale internazionale.

5. E’ decisione del nostro Tribunale e del governo della detta nazione di procedere con l’arresto di Joseph Ratzinger al suo sgombero dall’ufficio del Romano Pontefice, con l’accusa di crimini contro l’umanità e associazione a delinquere.

6. E’ nostra nuova decisione di procedere anche con l’incriminazione e l’arresto del successore di Joseph Ratzinger come Papa con le stesse accuse e di imporre il vincolo commerciale e la ”Campagna Bonifica di pasqua” contro la Chiesa cattolica romana, come previsto.

In chiusura, il nostro Tribunale riconosce che la complicità di Papa Benedetto nelle attività criminali della Banca Vaticana (IOR) è stato complice del suo licenziamento eventuale dai più alti funzionari del Vaticano. Ma secondo le nostre fonti, il Segretario di Stato Tarcisio Bertone ha costretto alle dimissioni Joseph Ratzinger immediatamente, e in risposta diretta alla nota diplomatica relativa al mandato d’arresto che è stato rilasciato a lui da parte del governo del paese ha detto il 4 febbraio 2013.

Facciamo appello a tutti i cittadini e ai governi per aiutare i nostri sforzi per demolire legalmente e direttamente la corporazione del Vaticano e arrestare i suoi ufficiali principali e del clero che sono complici di crimini contro l’umanità e cospirazione criminale in corso per aiutare e proteggere la tortura e il traffico di bambini.

Ulteriori informazioni sugli eventi della Campagna pasquale di Bonifica saranno rilasciati dal nostro Ufficio di questa settimana.



Pubblicato 13 Febbraio, 2013


intanto ritorna un video del 2011
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=DDY-I_YewWA

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
redribbon
Inviato: 14/2/2013 0:02  Aggiornato: 14/2/2013 0:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
Inviato da Redazione Data 12/2/2013 2:10:00
Chissè se ora che Ratzinger torna ad essere un cittadino qualunque vorrà presentarsi in Texas, e rispondere finalmente dell'accusa che grava sulla sua testa fin dal primo giorno del suo pontificato?



Quando un credente si occupa di politica, della quotidianeità, della contingenza, finisce sempre che deve scegliere tra decisioni politiche o tra l'applicazione integrale della parola del Signore, come riportato nella Bibbia. La seconda scelta è sempre la più costosa, ma sarebbe anche quella che mette l'anima del credente al riparo dalle conseguenze.
Avrebbe dovuto denunciare i casi di pedofilia, invece di coprirli. Ma è sempre così difficile giudicare senza trovarsi nei panni dell'altro.

Ciò che invece mi colpisce è un dato politico: da quando gli Stati Uniti si preoccupano dei diritti umani?
Per me è una novità!
Come mai hanno osato permettere un procedimento spargente possibile fango, non solo su una persona, ma su un intera istituzione come la chiesa, che non è solo pedofili, reazionari alla Bagnasco e bigotti destrorsi, mentre i promotori americani degli squadroni della morte in Iraq e Siria continuano a fare tranquillamente il loro lavoro?

Mi chiedo questo perchè, appunto, prima di Ratzinger, che avrebbe coperto i casi di pedofilia, c'è una lunga, lunghissima sfilza di persone (prima di tutto americane) da incrimanare subito per reati enormemente più gravi, per esempio:
John Negroponte e l'ambasciatore Ford che avrebbero chissà quante centinaia o migliaia di morti sulla coscienza, secondo quanto dice l'articolo di libre http://www.libreidee.org/2013/02/squadroni-della-morte-targati-usa-dal-salvador-alla-siria/

Vi risulta forse che Negroponte sia mai stato incriminato in un processo americano per presunti reati legati agli squadroni della morte?

A questo punto viene da andare oltre l'astio anti-clericale che rischia di accecare qualcuno al punto da non vedere, o, perlomeno, non chiedersi se non ci sia a monte una deliberata volontà degli strateghi americani di limare il potere della Chiesa, non certo per la gioia dei sinistrorsi, ma perchè la Chiesa potrebbe essere un fastidioso ostacolo per la realizzazione del progetto che hanno in mente: un gruppetto di ultra-ricchi ed il resto del mondo alla cinghia.
Ai cattolici questo potrebbe non stare bene e trovare nella Chiesa un interlocutore ed un elemento di possibile moderazione.
Sia come sia, penso che questa riflessione vada tenuta a mente, perchè io degli americani (parlo di politica, ovvio) non mi fido, ma proprio per niente.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
DaxMagic
Inviato: 14/2/2013 4:49  Aggiornato: 14/2/2013 4:49
So tutto
Iscritto: 2/8/2007
Da:
Inviati: 17
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Non mi è mai piaciuto e sono contento che si è dimesso. Non aveva la "faccia da papa" manco per niente! Ai bambini metteva paura piuttosto che rallegrarli. Per non parlare della sua copertura sulla pedofilia...

Un mandato di arresto per il Papa?
MAGARI!!!
http://www.iconicon.it/blog/2013/02/itccs-il-papa-si-dimette-evitare-larresto/

Sarevok
Inviato: 14/2/2013 10:25  Aggiornato: 14/2/2013 10:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2007
Da: Pesaro
Inviati: 191
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ho letto adesso questa notizia e sono rimasto sconcertato. Ma è vero? qualcuno può fornire notizie attendibili?

Lunga vita e prosperità.
peonia
Inviato: 14/2/2013 13:55  Aggiornato: 14/2/2013 23:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
autorimosso, sbagliato thead...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 14/2/2013 23:37  Aggiornato: 14/2/2013 23:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=1797


apprendo ora che il Papa ha chiesto un incontro a Napolitano sabato 23, per
parlare di immunità ...mentre
"Il Tribunale Internazionale invita Napolitano alla “non collusione con la criminalità”, e annuncia una campagna globale per occupare l’immobile Vaticano e avviare un’inchiesta sui diritti umani in Italia"


...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 15/2/2013 1:23  Aggiornato: 15/2/2013 1:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Citazione:
"Il Tribunale Internazionale invita Napolitano alla “non collusione con la criminalità”, e annuncia una campagna globale per occupare l’immobile Vaticano e avviare un’inchiesta sui diritti umani in Italia"


io l'ho sempre detto :
carri armati che occupano il vaticano ,vendiamo san pietro mattone per mattone ai cinesi ,saniamo il debito pubblico ci riappropiamo di TUTTI i beni della chiesa ,mandiamo i preti e monache a LAVORARE e facciamo tanti bei musei dove pagano solo gli stranieri (come fanno all'estero) e al posto di san pietro tanti campi da basket per rilanciare lo sport

edit.

comunque sogni a parte.
cosa avevo detto io con il mio ragionamento?

una forza esterna al vaticano e bella potente...andate a rileggere se non mi credete

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
clausneghe
Inviato: 15/2/2013 10:08  Aggiornato: 15/2/2013 10:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
Ancora non riesco a capire bene se questa storia del mandato di cattura indirizzato da Brussel a J. Ratzingher quale persona coinvolta in gravi fatti di omicidio tortura e pedofilia sia vera oppure no.
Sono 2 o 3 giorni che gira questo documento mal tradotto che però sembra autentico. Naturalmente le fonti mainstream come la pluripregiudicata Ansa o i giornali di regime o come anche le televisioni raiset
tacciono, parlano di altro. Vedremo se sarà vero, lo spettacolare arresto del Papa con tanto di requisizione dei beni del Vaticano. E chi li difenderà?
Faranno la fine meritata, quello che hanno fatto subire agli altri nei secoli dei secoli ricade su di loro. Il sangue degli innocenti versato ricade su di loro. Amen

sinmax
Inviato: 15/2/2013 14:21  Aggiornato: 15/2/2013 14:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/6/2006
Da:
Inviati: 45
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...
perdonatemi se potrò sembrare banale e paranoico nella mia esternazione ma ho la sensazione che sia un operazione per togliere i beni del vaticano e portarli nello stato nazista franco-tedesco.
Avranno deciso di comune accordo con Benny XVl di indietreggiare verso territori più sicuri.
vi ricordo altresì che con buone probabilità dall'11 marzo ci sarà una maxiprotesta che dalla Sicilia potrà salire e culminare proprio a Roma a cui parteciperanno (forse) anche i camionisti.

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=ER_anEG3wXk

solo una sensazione sia chiaro.

peonia
Inviato: 15/2/2013 14:47  Aggiornato: 15/2/2013 21:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 15/2/2013 21:16  Aggiornato: 15/2/2013 21:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 16/2/2013 5:50  Aggiornato: 16/2/2013 5:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Ratzinger scende dalla croce, ma non cancella il suo ...


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA