Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Scie chimiche : Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Inviato da Redazione il 9/4/2013 4:30:00 (8020 letture)

di Giulietto Chiesa

Nei prossimi giorni, precisamente lunedì 8 e martedì 9 aprile , si terrà a Bruxelles, nel Parlamento Europeo, un incontro che avrà per titolo: “Oltre le teorie circa le modificazioni del clima – La società civile contro la geo-ingegneria”.

L’incontro è stato promosso da me, in quanto presidente del laboratorio politico Alternativa, in collaborazione con Josefina Fraile Martin, presidente di Terra SOS-tenible e promotrice della coalizione Skyguards (a sua volta associazione internazionale che raggruppa ricercatori e attivisti di Grecia, Francia, Spagna, Belgio, Gran Bretagna e altri paesi europei).

Importante sottolineare che l’incontro è patrocinato ufficialmente da due gruppi parlamentari, quello dei Verdi e quello della European Free Alliance.

L’incontro si propone di sollevare l’attenzione dell’intero Parlamento Europeo sulla necessità di “proteggere realmente”, e senza ulteriori ritardi, i cittadini europei – istituendo una speciale commissione d’inchiesta (cosa che è nelle sue prerogative e nei suoi doveri) – per investigare su gravissimi fatti che, secondo una vasta quantità di indizi e di prove, minacciano la salute e l’incolumità di milioni di persone.

Secondo quanto già accertato dalle organizzazioni proponenti e da numerosi parlamentari europei, ...


...in questa e nelle precedenti legislature, per oltre un decennio l’Europa è stata sottoposta ad un massiccio e clandestino irroramento di aerosol, le cui caratteristiche e scopi sono ancora da scoprire, ma che si ritiene fondatamente siano in relazione a esperimenti connessi con il riscaldamento climatico in corso, e/o a esperimenti di carattere militare connessi con le ricerche statunitensi del progetto HAARP (High Frequencies Active Auroral Research Program).

Si tratta di attività che si svolgono al di fuori di ogni legale autorizzazione, sia essa nazionale o internazionale, senza che le popolazioni interessate ne siano state informate, e in violazione dei più elementari principi di precauzione stabiliti dalle norme internazionali.

I governi nazionali, che hanno il dovere primario di autorizzare l’uso dello spazio aereo e di difendere salute e sicurezza dei propri cittadini, negano addirittura l’esistenza di tali esperimenti. Ciò contro ogni evidenza. Da qui l’appello al Parlamento Europeo, alla sua Presidenza e a tutti i gruppi parlamentari.

Le organizzazioni promotrici porteranno un’ampia documentazione di fatti e di ricerche in corso, che si collegano a un’iniziativa che già il Parlamento Europeo intraprese nell’ormai lontano 1999, quando la sua Commissione Esteri, Sicurezza e Difesa adottò (il 14 gennaio) una risoluzione della relatrice Maj Britt Theorin dove, insieme alla sottolineatura della necessità di riorientare le spese per la difesa in direzione alla tutela dell’ambiente, si denunciava l’avvio di ricerche militari – con specifico riferimento al progetto HAARP - che sperimentavano nuovi sistemi di armamenti connessi con mutamenti artificiali del clima, realizzati con fasci di microonde ad altissima frequenza indirizzati verso gli strati superiori della ionosfera.

Tuttavia a quella risoluzione non venne dato alcun seguito. Approvata e messa in un cassetto. E, nel frattempo i programmi di irrorazione dall’alto, e lo sviluppo di armi di nuovo tipo, di controllo dei sistemi di comunicazione (del nemico, ma anche di potenziale controllo delle popolazioni “sottostanti”) è divenuto la regola. Il tutto senza alcuna trasparenza e senza che nemmeno le istituzioni siano messe al corrente di ciò che si progetta.

In questo contesto verrà esposta l’incredibile anomalia rappresentata dal MUOS (Mobile User Observation System) di Niscemi : una base militare americana (non NATO) impiantata al centro della Sicilia, senza che di questo fosse mai stato investito il Parlamento italiano, con autorizzazioni raffazzonate e in realtà illegali da parte della Regione Sicilia, in pieno disprezzo delle norme di sicurezza per le popolazioni. E si potrebbe continuare con l’elenco delle violazioni di ogni norma democratica e di sicurezza. .

Il nuovo governo siciliano, dopo il sorgere di una grande movimento di protesta, ha bloccato i lavori di in corso nella base (un’area gigantesca, equivalente a quella di un vasto aeroporto) che sono connessi con l’istituzione di un sistema mondiale di rilevazioni, controllo, guida di “oggetti mobili”, che connette altre quattro basi analoghe, in diversi continenti, collegate con un sistema di satelliti geostazionari che coprono l’intero pianeta.

Ma studi effettuati da un gruppo di ricercatori del Politecnico di Torino collegano la costruzione di quattro nuove parabole mobili – insieme alle oltre 40 antenne di varie dimensioni e funzioni – con l’ipotesi che il sistema MUOS sia di gran lunga più importante di una stazione di rilevazione, controllo e guida (per esempio dei droni, aerei senza pilota a bordo, guidati a distanza), ma implichi l’uso di armi di aggressione di nuovo tipo, incluse armi spaziali volte ad “accecare” i sistemi di rilevazione avversari.

Nessuno naturalmente s’illude che il Parlamento Europeo avvii un’indagine che comporti il disvelamento di segreti militari di questa portata. Ma le questioni della sicurezza delle popolazioni (quelle derivanti dal controllo delle irrorazioni, impropriamente definite “scie chimiche”; quelle derivanti dal bombardamento elettronico cui sono sottoposte le persone in un raggio di trenta chilometri dalla base; come quelle derivanti dalla possibilità di diventare bersagli primari in caso di conflitti militari) debbono essere rese di pubblico dominio. Il paragrafo T e U della citata risoluzione sul rapporto di Maj Britt Theorin indicavano l’obbligo di ritornare al “principio di precauzione”. E le leggi europee obbligano al rispetto della salute delle persone.

Per questa ragione tra gli oratori a Bruxelles vi sarà Antonio Mazzeo, il principale animatore della protesta contro il MUOS, insieme a una decina di esperti internazionali. La sera di lunedì 8 aprile, alle ore 18:30, verrà proiettato, sempre all’interno del Parlamento, il film “Why in the world they are spraying?”, di Michael Murphy. Un documentario realizzato per mostrare fino a che punto si sono spinti i tentativi (segreti) di alterare i sistemi climatici naturali, di modificare la chimica del suolo, di influire sugli assetti geologici, di controllare l’approvvigionamento idrico di vaste aree del pianeta.

In ogni caso diverrà più difficile, dopo questa iniziativa, negare l’evidenza.

Giulietto Chiesa

Fonte Il Fatto Quotidiano

Voto: 9.00 (8 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 9/4/2013 4:31  Aggiornato: 9/4/2013 4:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
L'altra sera ho visto Chiesa ad una trasmissione TV (non ricordo il titolo).

Mentre tutti leccavano il culo a Napolitano, lui è stato l'unico ad accusarlo di essere il principale responsabile della nostra crisi attuale, perchè ha lavorato per Bruxelles e non per l'Italia.

Tuanis
Inviato: 9/4/2013 5:21  Aggiornato: 9/4/2013 5:21
So tutto
Iscritto: 24/12/2012
Da:
Inviati: 17
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
L'ho visto anch'io quando davano i voti a Grillo, Berlusconi, Bersani e Renzi.
Per chi volesse vedere la puntata: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-64417933-6246-41b9-b212-8984a69d1673.html#p=

Il discorso scie chimiche è per me il nocciolo della situazione mondiale. Perchè le scie chimiche si trovano in tutti i continenti. Non ho idea della situazione in Africa, ma da qualche meso mi trovo in Asia e anche qui il cielo è "velato".

Se per l'11 settembre possiamo dire che c'è una regia americana con qualche altro paese (Israele???), per le scie chimiche è diverso perchè sono tutti coinvolti.

Allora mi domando: la Russia che sembra tanto antagonista degli Usa lo è veramente?

Bakunin
Inviato: 9/4/2013 6:36  Aggiornato: 9/4/2013 6:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/5/2012
Da:
Inviati: 49
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Davvero molto molto importante che argomenti del genere trovino spazio in contesti ufficiali, suffragati da gente credibile e da prove documentate. L'impressione che continuo ad avere è che l'epoca che viviamo si stia avviando sempre più verso una sorta di resa dei conti...chissà come finirà ?!

LoneWolf58
Inviato: 9/4/2013 6:59  Aggiornato: 9/4/2013 6:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 9/4/2013 4:31:57

L'altra sera ho visto Chiesa ad una trasmissione TV (non ricordo il titolo).
Piccolo OT... sarà per questo e non solo, che mi piacerebbe vederlo alla Presidenza della Repubblica
vabbé... facciamo finta che...
Massimo... hai impegni per i prossimi 7 anni... si sta liberando un posto in Italia... puoi stare tranquillo tanto non sei ne gay ne comico...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
wendellgee
Inviato: 9/4/2013 9:18  Aggiornato: 9/4/2013 9:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Appena riesco darò un'occhiata al documentario.
Giulietto Chiesa è un giornalista molto poco allineato. Non saprei giudicarlo ma di certo è molto forte sulla questione 11/9 (è membro del 9/11 consensus panel).

Per quanto riguarda Napolitano, la sua responsabilità è piuttosto ovvia, e non si limita al governo Monti. Non voglio accanirmi ma piuttosto sottolineare quello che in Italia non si fa mai, dato che ci viene raccontato che il Presidente della Repubblica non conta niente, e che ha solo potere di rappresentanza. Niente di più falso. Un esempio? Sabato mi sono imbattuto nella conferenza stampa di Monti sul decreto per il pagamento dei debiti della PA (40 miliardi tra il 2013 e il 2014) e, giustamente, il Presidente del Consiglio sottolineava il fatto che, per diventare legge, e per essere successivamente presentato in Parlamento, il decreto doveva essere firmato da Napolitano. Questo, e tutti i decreti emanati durante la scorsa legislatura, sono stati firmati dal Presidente della Repubblica. Il tutto, in barba al principio straordinaria necessità previsto dalla costituzione.
Mi ricordo anche un simpatico siparietto istituzionale all'inizio della crisi dello spread, quando Berlusconi, il quale era stato sempre contro qualsiasi aumento delle tasse, fu costretto a varare la prima (delle 5 o 6) manovre finanziarie del 2011 e mandò al Quirinale il decreto senza la sua firma. Napolitano avrebbe potuto firmare, ma a quel punto, se ne sarebbe assunto la piena responsabilità. Diventava un suo decreto, controfirmato dal ministro competente (quello dell'economia) che in quel momento era Giulio Tremonti (e non Berlusconi). Napolitano rispose rimandando il testo a Palazzo Chigi, alla firma del Presidente del Consiglio.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
hendrix
Inviato: 9/4/2013 9:49  Aggiornato: 9/4/2013 9:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
C'è da segnalare che in Quebec per quanto riguarda la creazione di pioggia artificiale ( credo unico territorio al mondo ) hanno recentemente "legalizzato" la materia.

Qualche stralcio:

2. Nessuno può provocare artificialmente la pioggia su un territorio dato se non sia stato preventivamente dichiarato abilitato a farlo dal governo che agisce su raccomandazione del ministro.

4. Chiunque desideri essere abilitato a provocare artificialmente la pioggia deve farne domanda al ministro nelle forme prescritte dalle norme e giustificare la detenzione delle qualità e delle condizioni richieste dai regolamenti.

8. Non può inoltrare domanda di autorizzazione al ministro il richiedente che non abbia pubblicato almeno due volte nella stessa settimana, in date diverse, su un quotidiano di lingua francese e uno di lingua inglese diffuso sul territorio in cui deve avvenire l’operazione, un avviso che dichiari:
 a) il fatto che sarà inoltrata domanda di autorizzazione al ministro alla fine della settimana in cui è stato pubblicato l’avviso;
 b) il periodo durante il quale avverrà l’operazione;
 c) il territorio in cui avverrà;
 d) il metodo che sarà impiegato per l’operazione

fefochip
Inviato: 9/4/2013 10:10  Aggiornato: 9/4/2013 10:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
Allora mi domando: la Russia che sembra tanto antagonista degli Usa lo è veramente?


come c'è il protagonista in un film c'è l'antagonista ...

hai usato proprio il termine esatto in questa situazione farsesca.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
oldemi
Inviato: 9/4/2013 10:39  Aggiornato: 9/4/2013 10:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2011
Da:
Inviati: 95
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Vorrei aggiungere che a Cuba,il fenomeno delle scie chimiche non è presente,ho girato in lungo e in largo e non ci sono.E anzi ho filmato un aereo che visto da terra era pressapoco alla stessa altezza di quelli che lasciano le scie in Italia,ma dietro quello di Cuba non c'era nessuna scia.
Suppongo sia la stessa cosa in Siria e in Iran,ma sarei curioso di sapere se l'operazione militare "scie chimiche" è in atto anche in India Pakistan Nordafrica Sudafrica ecc.

giusavvo
Inviato: 9/4/2013 10:49  Aggiornato: 9/4/2013 10:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Dico sempre ai miei colleghi: "Al 90% dei casi leccare il culo porta beneficio, ma rimane sempre quell'1% in cui rimane soltanto il sapore della merda e, in ogni caso, l'alito saprà sempre di merda"
Gli italiani, ahimè sono stati, sono e saranno sempre, personaggi Guicciardiniani.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
alsecret7
Inviato: 9/4/2013 11:09  Aggiornato: 9/4/2013 11:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/6/2007
Da:
Inviati: 561
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
anche in iran lo fanno lo adetto anche il presidente iraniano una volta, accusando gli statai uniti!

ahmbar
Inviato: 9/4/2013 11:56  Aggiornato: 9/4/2013 11:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Due ammissioni sulla geoingegneria postate nel thread scie chimoche

UN "CLUB ESCLUSIVO" PER IL CONTROLLO DELLA GEOINGEGNERIA MONDIALE
DI JURIAN MAESSEN
Explosivereports.com

Alcuni scienziati affermano: un “club esclusivo” prenderà il controllo della geoingegneria mondiale

Una pubblicazione scientifica (1) prospetta una “strategica e multilaterale implementazione su scala planetaria della geoingegneria, attraverso l'azione di un “club” esclusivo che accresce i benefici per i propri membri a scapito di chi non ne fa parte.

In una recente pubblicazione edita da Environmental Research Letters, tre scienziati hanno riportato i risultati di un “gioco” di simulazione al computer che aveva lo scopo di testare in diversi scenari le modalità per dare vita ad un “piano di implementazione unilaterale” della geoingegneria globale.

“(...) una coalizione internazionale sufficientemente potente potrebbe essere in grado di impiegare la geoingegneria solare. In questo lavoro, mostreremo come le differenze a livello regionale degli effetti prodotti dal clima offrano incentivi alla formazione di alleanze piccole, ma abbastanza potenti da sfruttare la geoingegneria.”

Definita la geoingegneria come “riduzione intenzionale della quantità di luce solare che raggiunge la superficie terrestre attraverso il rilascio di aerosol nella stratosfera”, gli autori hanno poi usato modelli climatici (quelli usati dalla IPCC) come base per le loro attività “ludiche”, che descrivono come un “gioco di regolazione del termostato globale”:

ComeDonChisciotte




Alla circostanziata domanda link rivolta al presidente napolitano sulla nazionalita' delle decine di velivoli che sorvolavano quotidianamente la sua abitazione, lontana da aeroporti od aerovie, la presidenza ha risposto cosi:


Segretariato generale della Presidenza della Repubblica

Ufficio per gli Affari militari e Segreteria del Consiglio supremo di Difesa Roma

Gentile signora ***,

mi riferisco alla Sua lettera del 31 marzo 2010, fatta pervenire all'indirizzo del Capo dello stato. Nel merito di quanto prospettato, pur comprendendo le motivazioni ed il coinvolgimento morale ed emotivo che hanno originato la Sua istanza, devo mio malgrado informarLa che risulta impossibile intervenire su materie regolate da specifiche disposizioni di legge, la cui applicazione spetta ai competenti ministeri e su cui la Presidenza della Repubblica non può in alcun modo intervenire.


non solo si ammette l'esistenza degli "irroratori", ma si specifica anche che seguono un piano "regolato da specifiche disposizioni di legge"

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
-ZR-
Inviato: 9/4/2013 13:22  Aggiornato: 9/4/2013 13:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/9/2008
Da:
Inviati: 436
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Tratto da
Cieliliberi.blogspot.it

Giallo rosso e verdone

-ZR-

" I grandi spiriti hanno sempre incontrato violente opposizioni da menti mediocri."
Albert Einstein
krom2012
Inviato: 9/4/2013 13:33  Aggiornato: 9/4/2013 13:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Per fortuna sempre più persone cominciano ad aprire gli occhi, nonostante le continue bugie dei media e politici asserviti agli alti poteri, il tempo delle menzogne è scaduto:
Manifestazione a Milano del 6 aprile

...il cielo è sempre più bianco...
Aironeblu
Inviato: 9/4/2013 15:29  Aggiornato: 9/4/2013 19:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Tuanis, @Oldemi,
Qui da me in Vietnam, dove vivo da ormai più di 7 (lunghi) anni, non ho mai visto la minima traccia di scie chimiche: il cielo è spesso velato, ma per l'altissima umidità. Tanto che posso ammirare il fenomeno solo d'estate al mio annuale rientro in Italia.
Se ben ricordo, anche @Afrayn, dal Brasile, diceva di non averne mai viste, così come alcuni miei conoscenti argentini. Sarebbe molto interessante riuscire a fare una mappa esaustiva delle irrorazioni a livello planetario, magari potrebbe illuminare sulle strategie e finalità dell'operazione.

cocis
Inviato: 9/4/2013 15:50  Aggiornato: 9/4/2013 15:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
che strano ...


http://www.repubblica.it/esteri/2013/04/09/news/iran_scossa_di_terremoto_di_6_3-56279509/


Iran: scossa di terremoto di 6,3,
epicentro vicino a centrale nucleare

RiccardoM
Inviato: 9/4/2013 16:02  Aggiornato: 9/4/2013 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
anche in iran lo fanno lo adetto anche il presidente iraniano una volta, accusando gli statai uniti!


Mi chiedo: ma non possono interdire il proprio spazio aereo ai voli in questione?

Si vantano di aver catturato il super-drone USA ... gli basterebbe costringere a terra un "irroratore" straniero per analizzarlo da vicino, fotografarne il sistema di irrorazione, i serbatoi, analizzare le sostanze irrorate e pubblicare il tutto di modo che i dati risultino disponibili a tutti i ricercatori/curiosi del mondo.

Ma non lo fanno.. di certo le loro relazioni con USRAELE non peggiorerebbero poi di molto, rispetto al "tirare giu'" il loro drone piu' avanzato come dicono di aver gia' fatto...

RiccardoM
Inviato: 9/4/2013 16:09  Aggiornato: 9/4/2013 16:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Vorrei aggiungere una cosa:

Io abito in Russia e sinceramente tutte queste scie, mi pare di capire siano segnalate anche in Russia, proprio non le vedo. Sono andato anche a rivedere le foto dell'ultimo anno e mezzo fatte in campagna e... ho trovato solo situazioni normali.

Cielo blu limpido
Cielo con cumuli estivi
Scie di condensazione "classiche" ovvero brevi e che si dissolvono rapidamente
Cielo invernale coperto a pioggia o neve (questo in certi mesi e' una costante.. ma lo e' da sempre!)

Merio
Inviato: 9/4/2013 16:27  Aggiornato: 9/4/2013 16:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Parlando di casa mia, da quel che ho visto varia molto, ma qualche irrorazione la fanno sempre...

A volte invece è il delirio... con tutti i loro pattern della minchia...

Specie sopra Milano...

tra l'altro mi ricordo bene un vero e proprio tanker nell'autunno scorso...

Potrai sbagliarmi ma sembrava a tutti gli effetti simile ad un AWACS...

Era presto ed il cielo era immacolato, poi arriva sto aereo e lo macchia con quattro belle sciazze...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
NiHiLaNtH
Inviato: 9/4/2013 16:39  Aggiornato: 9/4/2013 16:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
Se ben ricordo, anche @Afrayn, dal Brasile, diceva di non acerne mai ciste, così come alcuni miei conoscenti argentini. Sarebbe molto interessante riuscire a fare una mappa esaustiva delle irrorazioni a livello planetario, magari potrebbe illuminare sulle strategie e finalità dell'operazione.


dai filmati e dalle foto che ho visto ( alcune fatte da amici e parenti ) le scie chimiche persistenti sono presenti in africa (nord e sud ), arabia, israele, russia, cina, giappone, malesia e brasile

webrasta
Inviato: 9/4/2013 16:47  Aggiornato: 9/4/2013 16:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/11/2012
Da:
Inviati: 57
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
RiccardoM, ti pagano bene per questi commenti?
sai com'è, visto che il lavoro scarseggia fare il debunker potrebbe essere un salvagente...
e quale impegno nel dettagliare ciò che vedi tu e vorresti che vedessimo noi:
cielo blu e limpido, bla bla...

http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/01/scie-chimiche-in-russia-china-iran.html

google - search: scie chimiche russia -> 215.000 risultati ti bastano?

ad ogni modo, mettiamola così: a questo posto partecipano i malati di mente che vedono le scie chimiche. se non sei uno psichiatra in grado di curarci, astieniti e lasciaci delirare in pace.

krom2012
Inviato: 9/4/2013 16:54  Aggiornato: 9/4/2013 16:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
Se ben ricordo, anche @Afrayn, dal Brasile, diceva di non acerne mai ciste, così come alcuni miei conoscenti argentini.


Premesso che molte irrorazioni avvengono anche di notte e non sempre sono visibili, ciò non vuol dire che non siano sparse altre sostanze.
Questo video con audio censurato mostra chiaramente delle immagini satellitari del sud America cosparsa di scie, Argentina compresa.
http://www.youtube.com/watch?v=htq1UZGSDEc

Citazione:
dai filmati e dalle foto che ho visto ( alcune fatte da amici e parenti ) le scie chimiche persistenti sono presenti in africa (nord e sud ), arabia, israele, russia, china, giappone e malesia


Tutto il mondo è costantemente irrorato ma i media non fanno vedere le foto dei satelliti, non è un caso se usano mappe e cartine finte i meteorologi e compagnia militare strisciante...

edit correzione

...il cielo è sempre più bianco...
Sertes
Inviato: 9/4/2013 17:04  Aggiornato: 9/4/2013 17:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Ripassiamolo:

Scie chimiche al TG1, i Russi sono maestri nel controllare il clima

https://www.youtube.com/watch?v=zIh0GikkWE4

Video di 1 minuto e 20 secondi, Maggio 2007

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Jurij
Inviato: 9/4/2013 17:58  Aggiornato: 9/4/2013 18:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
RiccardoM
Citazione:
Mi chiedo: ma non possono interdire il proprio spazio aereo ai voli in questione?

Si vantano di aver catturato il super-drone USA ... gli basterebbe costringere a terra un "irroratore" straniero per analizzarlo da vicino, fotografarne il sistema di irrorazione, i serbatoi, analizzare le sostanze irrorate e pubblicare il tutto di modo che i dati risultino disponibili a tutti i ricercatori/curiosi del mondo.

Ma non lo fanno.. di certo le loro relazioni con USRAELE non peggiorerebbero poi di molto, rispetto al "tirare giu'" il loro drone piu' avanzato come dicono di aver gia' fatto...

C’è qualcuno che ha una teoria in questione?

Io me lo sono anche chiesto , ma sinceramente non saprei spiegarlo.

p.s. o meglio, solo con la teoria di un grande teatrino.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Jurij
Inviato: 9/4/2013 18:01  Aggiornato: 9/4/2013 18:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Sertes
Citazione:
Ripassiamolo:

Scie chimiche al TG1, i Russi sono maestri nel controllare il clima

https://www.youtube.com/watch?v=zIh0GikkWE4

Video di 1 minuto e 20 secondi, Maggio 2007

Grazie Sertes, se non altro una bella ammissione del potere.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
cavillo
Inviato: 9/4/2013 18:03  Aggiornato: 9/4/2013 18:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
L'altra sera ho visto Chiesa ad una trasmissione TV (non ricordo il titolo).
Mentre tutti leccavano il culo a Napolitano, lui è stato l'unico ad accusarlo di essere il principale responsabile della nostra crisi attuale, perchè ha lavorato per Bruxelles e non per l'Italia.


Giulietto Chiesa è una brava persona, un Uomo in questo mondo di quaquaraquà......

RiccardoM
Inviato: 9/4/2013 18:16  Aggiornato: 9/4/2013 18:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/8/2012
Da:
Inviati: 69
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
RiccardoM, ti pagano bene per questi commenti?
sai com'è, visto che il lavoro scarseggia fare il debunker potrebbe essere un salvagente...
e quale impegno nel dettagliare ciò che vedi tu e vorresti che vedessimo noi:
cielo blu e limpido, bla bla...

http://scienzamarcia.blogspot.it/2012/01/scie-chimiche-in-russia-china-iran.html

google - search: scie chimiche russia -> 215.000 risultati ti bastano?

ad ogni modo, mettiamola così: a questo posto partecipano i malati di mente che vedono le scie chimiche. se non sei uno psichiatra in grado di curarci, astieniti e lasciaci delirare in pace.


Mamma quanta bile.
Io ho solo scritto che nelle mie foto di famiglia non ne ho trovate, e così e'. Inoltre non ho affatto negato l'esistenza delle scie chimiche, ho solo voluto condividere la mia esperienza personale. Ne ho voluto dispensare giudizi su chi crede o non crede alle scie chimiche.. anche perché credo sinceramente che le scie siano un fenomeno reale, magari a volte un tantino ingigantito nei termini per l'eccessiva faciloneria (ed ignoranza) ormai dilagante.

In ogni modo il mio lavoro non scarseggia, qui guadagno molto bene, ci campo tutta la famiglia ed accantono pure un buon 40% in risparmi.
Ma non faccio il debunker.

Per quanto riguarda il malato di mente, visto che te lo sei detto da solo non posso che concordare.
Al massimo potrei fare qualche considerazione sul tuo nik ma mi astengo per evitare flame...

Redazione
Inviato: 9/4/2013 18:27  Aggiornato: 9/4/2013 18:27
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
WEBRASTA: "RiccardoM, ti pagano bene per questi commenti? "

Al prossimo attacco personale sarai espulso. (Diochepalle!)

Redazione
Inviato: 9/4/2013 18:29  Aggiornato: 9/4/2013 18:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Però che bello! Riccardo in Russia, Afrayn in Brasile, Mazzucco a Los Angeles, Aironeblu in Vietnam ....

We are internescional.

mike57
Inviato: 9/4/2013 18:31  Aggiornato: 9/4/2013 18:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2008
Da: savoia di lucania
Inviati: 90
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
auto-rimosso

DjGiostra
Inviato: 9/4/2013 18:40  Aggiornato: 9/4/2013 18:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
El'Italia ???

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
hendrix
Inviato: 9/4/2013 19:36  Aggiornato: 9/4/2013 19:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2006
Da:
Inviati: 1048
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
El'Italia ???



Se interessa questa è del 23 marzo scorso, golfo di gaeta.

peonia
Inviato: 9/4/2013 20:20  Aggiornato: 9/4/2013 20:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
vorrei che leggeste l'articolo che posto in commenti liberi....
su una clamorosa sentenza riguardo l'11/9...
grazie

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Aironeblu
Inviato: 9/4/2013 20:24  Aggiornato: 9/4/2013 20:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Krom2012
Ho guardato il tuo link, ma la mia impressione è che siano tutte immagini del Nord-America, a parte quelle satellitari sull'Iraq (e non c'è da stupirsi, visto dal 2003 lo spazio aereo è stato usurpato dagli invasori).

Sulla diffusione geografica delle irrorazioni chimiche mi sto facendo invece un'idea abbastanza precisa, basata sul fatto che sono massivamente presenti solo sui territori delle superpotenze militari e delle loro coalizioni:
il fatto che Russia, Europa e USA (e credo, anche Cina) siano tutti interessati dall'operazione scie chimiche infatti non significa necessariamente che la cosa sia coordinata da una regia unica e che i paesi apparentemente antagonisti in realtà dietro le quinte se la spassino a tarallucci e vino - o a ciambelle e vodka... Potrebbe più semplicemente (e probabilmente) trattarsi di operazioni militari indipendenti, svolte da ciascuna potenza militare per conto proprio, che usano la stessa nuova tecnologia di manipolazione atmosferica in concorrenza tra di loro, esattamente come è avvenuto per la competizione sugli armamenti nucleari, o più in generale per la competizione sullo sviluppo di ogni nuova malefica invenzione bellica, dalla fionda alla catapulta, alla polvere da sparo, ai bombardieri e ai sottomarini.
Probabilmente, grazie a operazioni di spionaggio, retroingegneria, o quello che sia, la situazione è che gli USA stanno sviluppando la loro tecnologia di geoingegneria coinvolgendo i paesi alleati, la Russia fa altrettanto, e la Cina non sta con le mani in mano, anche perchè quando si tratta di copiare....
Con certezza possiamo dire che la cosa è gestita dai militari, quello su cui invece possiamo solo fare ipotesi è la finalità di queste operazioni e le modalità con cui saranno applicate. Ipotesi poco rassicuranti...

temponauta
Inviato: 9/4/2013 20:32  Aggiornato: 9/4/2013 20:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/4/2010
Da:
Inviati: 2040
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Qualcuno sa se sono state evidenziate, da satelliti dall'alto o da testimoni dal basso, scie anche sopra gli oceani?

peonia
Inviato: 9/4/2013 20:36  Aggiornato: 9/4/2013 20:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Io le ho viste dall'aereo dalle Canarie in Italia e dall'Irlanda, non proprio in mezzo all'Oceano Atlantico ma sempre sull'Oceano....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
AFrayn
Inviato: 9/4/2013 20:44  Aggiornato: 9/4/2013 20:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Aironeblu Citazione:
Qui da me in Vietnam, dove vivo da ormai più di 7 (lunghi) anni, non ho mai visto la minima traccia di scie chimiche: il cielo è spesso velato, ma per l'altissima umidità. Tanto che posso ammirare il fenomeno solo d'estate al mio annuale rientro in Italia. Se ben ricordo, anche @Afrayn, dal Brasile, diceva di non averne mai viste, così come alcuni miei conoscenti argentini. Sarebbe molto interessante riuscire a fare una mappa esaustiva delle irrorazioni a livello planetario, magari potrebbe illuminare sulle strategie e finalità dell'operazione.

Confermo che qui in zona (nord Paraná) non ho mai visto scie chimiche, e si che a Londrina, città non molto distante da qui e dotata di aeroporto internazionale, di movimento ce n'è parecchio!
P.S. Sarebbe interessante conoscere la prospettiva sul Vietnam di qualcuno che ci vive come te

EDIT - Mi sorge un terribile dubbio... E se usassero altre forme di contaminazione al di là delle irrorazioni aeree? Per esempio dissolvendo qualcosa nell'acqua potabile... Qui per inciso esiste ancora la pratica della fluorazione, e TUTTI i dentifrici in commercio contengono fluoro.

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
Redazione
Inviato: 9/4/2013 21:09  Aggiornato: 9/4/2013 21:10
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
TEMPONAUTA: Qualcuno sa se sono state evidenziate, da satelliti dall'alto o da testimoni dal basso, scie anche sopra gli oceani?"

http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=164

(Al punto 2)

AFrayn
Inviato: 9/4/2013 21:19  Aggiornato: 9/4/2013 21:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/3/2009
Da: Colônia Cecília, Paraná, Brasil
Inviati: 399
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@krom2012:

krom, ho provato ad assistere al video a salti, ma non ho riscontrato immagini inequivocablmente associabili al Sudamerica (sebbene si riscontrino riferimenti alla penisola arabica). Mi sfugge qualcosa?
D'altronde in uno stato come il Paraná, vero e proprio granaio del Brasile nel quale si fa uso e abuso di chimica e OGM, chi garantisce che il mezzo scelto per la disseminazione non siano i fitofarmaci usati a mo' di cavallo di Troia?

Molṑn labé - Quocunque Jeceris Stabit
NiHiLaNtH
Inviato: 9/4/2013 22:05  Aggiornato: 9/4/2013 22:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
scie in argentina

http://isabeldelafuente.ning.com/group/chemtrailsyhaarpanivelmundial/forum/topics/chemtrails-sobre-mi-casa-avion

scie un brasile

http://www.youtube.com/user/felipetrod/videos


Citazione:
Potrebbe più semplicemente (e probabilmente) trattarsi di operazioni militari indipendenti, svolte da ciascuna potenza militare per conto proprio, che usano la stessa nuova tecnologia di manipolazione atmosferica in concorrenza tra di loro, esattamente come è


non mi sembra probabile perchè di solito utilizzano aerei civili, se oggi un aereo irrora sull'europa magari 2 giorni dopo fa lo stesso sulla cina, ma non è strano perchè le nazioni devono collaborare tra di loro per ridurre gli effetti del global warming

Homero
Inviato: 9/4/2013 23:36  Aggiornato: 9/4/2013 23:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/4/2007
Da:
Inviati: 466
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Le scie chimiche (chemtrails), per me, sono un fatto ormai...non capisco come ci siano ancora persone, in buona fede, che pensano alle chemtrails come ad una bufala...
basta alzare gli occhi al cielo, ogni tanto...non è difficile

stabilire poi a cosa servono...beh, questo è un altro discorso...

krom2012
Inviato: 9/4/2013 23:44  Aggiornato: 9/4/2013 23:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
Potrebbe più semplicemente (e probabilmente) trattarsi di operazioni militari indipendenti, svolte da ciascuna potenza militare per conto proprio, che usano la stessa nuova tecnologia di manipolazione atmosferica in concorrenza tra di loro, esattamente come è avvenuto per la competizione sugli armamenti nucleari, o più in generale per la competizione sullo sviluppo di ogni nuova malefica invenzione bellica, dalla fionda alla catapulta, alla polvere da sparo, ai bombardieri e ai sottomarini.


L'ipotesi che hai fatto è condivisibile, però sono dell'idea che a rotazione irrorino tutto il globo, proprio per non lasciare incontrollate alcune zone.

Citazione:
Qualcuno sa se sono state evidenziate, da satelliti dall'alto o da testimoni dal basso, scie anche sopra gli oceani?


In questo canale vengono riportati spesso fenomeni Haarp oltre alle scie chimiche e siamo in mezzo all'oceano pacifico, Hawaii: http://www.youtube.com/user/BrutalTruthMediaMaui/featured

Citazione:
krom, ho provato ad assistere al video a salti, ma non ho riscontrato immagini inequivocablmente associabili al Sudamerica


Sorry ho visto male io, ho confuso la costa della California con quella del Cile e Argentina che si assomigliano per forma, mi hanno tratto in inganno le scritte in lingua spagnola nel video. A questo punto suppongo che il filmato sia stato fatto e ripreso in America centrale, ma non ne ho la certezza assoluta.

...il cielo è sempre più bianco...
Aironeblu
Inviato: 10/4/2013 4:03  Aggiornato: 10/4/2013 4:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Nihilanth
di solito utilizzano aerei civili, se oggi un aereo irrora sull'europa magari 2 giorni dopo fa lo stesso sulla cina, ma non è strano perchè le nazioni devono collaborare tra di loro per ridurre gli effetti del global warming

Marcianò ha ripetutamente messo in evidenza che gli aerei coinvolti nelle operazioni non sono mai voli di linea, infatti volano sensibilmente più basso e non percorrono mai le rotte registrate per i voli civili (per non parlare delle traiettorie a zig zag e anelli spesso effettuate). Certamente l'operazione è gestita dai militari, e a rigor di logica non è una cooperazione benevola volta a ridurre gli effetti del global waeming, altrimenti non sarebbe mantenuta segreta per un ventennio, spostando le irrorazioni nelle ore notturne, ma si sarebbe fatta una bella grancassa mediatica sulla cosa.
Si tratta di capire, credo, se sia una modifica ambientale finalizzata all'impiego di armi o tecnologie militari (compresa la guerra climatica) oppure finalizzata ad influire sull'agricoltura tradizionale, o peggio ancora destinata a interagire con il nostro organismo attraverso i composti chimici precipitati.

P.S. Quando Ahmadinejad accusava gli USA dell'uso di armi metereologiche sul territorio si riferiva probabilmente ad operazioni fatte oltre i confini iraniani (magari dallIraq o da altri stati sottomessi), che influivano sul clima in Iran deviando le precipitazioni altrove e causando una prolungata siccità.

Tuanis
Inviato: 10/4/2013 6:02  Aggiornato: 10/4/2013 6:02
So tutto
Iscritto: 24/12/2012
Da:
Inviati: 17
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Aironeblu
Qui da me in Vietnam, dove vivo da ormai più di 7 (lunghi) anni, non ho mai visto la minima traccia di scie chimiche: il cielo è spesso velato, ma per l'altissima umidità.


Io mi trovo solo da qualche mese in Thailandia e devo dire che ho notato il fenomeno nel centro e nel sud, che poi sono le zone che ho visitato. Devo ammettere che è difficile vedere l'aereo quando lascia la scia (al momento l'ho visto solo 2 volte), però secondo me il cielo e relative nuvole non sono naturali.

Di seguito 3 foto fatte con il telefonino nel centro della Thailandia

http://imageshack.us/photo/my-images/855/foto0919d.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/827/foto0918w.jpg/
http://imageshack.us/photo/my-images/692/foto0917y.jpg/

Aironeblu
Inviato: 10/4/2013 9:15  Aggiornato: 10/4/2013 9:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Tuanis
Non mi sembrano tanto "anomale" come nuvole: tieni conto che nella fascia tropicale ed equatoriale le condizioni climatiche sono parecchio diverse da quelle a cui siamo abituati in Europa, a causa della maggiore incidenza solare, del maggiore indice di umidità, e dei venti ciclonici, che periodicamente causano precitipazioni violente. Se le formazioni nuvolose non sono direttamente conseguenti ad evidenti operazioni di "innaffiamento" con scie chimiche definite e persistenti almeno qualche decina di minuti, è molto probabile che siano fenomeni naturali.
Le scie chimiche che ho visto quest'estate in Italia e Francia erano di ben altra evidenza, attraveravano tutto l'orizzonte da un estremo all'altro (cosa collegata al fatto che gli aerei irroratori volano a quota più bassa), riflettevano la luce solare con sfumature iridescenti, e soprattutto, ogni tanto gli aerei incriminati incrociavano la traiettoria di aerei di linea normali che non rilasciavano alcuna scia.
Ma anche in Europa credo che l'operazione sia ben poca cosa confronto a Stati Uniti e Canada.

Tuanis
Inviato: 10/4/2013 9:48  Aggiornato: 10/4/2013 9:48
So tutto
Iscritto: 24/12/2012
Da:
Inviati: 17
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
@Aironeblu

Quello che dici è vero, anch'io ho notato che la situazione non è come in europa, comunque se guardi al centro di questa foto http://imageshack.us/photo/my-images/827/foto0918w.jpg/ noterai una scia che non è per nulla normale.

Ripeto che secondo me qui in thailandia c'è un'attività di aeresol, che poi sia differente rispetto all'europa è un'altra cosa.

Qui http://www.tankerenemy.com/2011/02/scie-chimiche-in-thailandia.html un articolo di Marcianò.

NiHiLaNtH
Inviato: 10/4/2013 11:00  Aggiornato: 10/4/2013 11:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
Marcianò ha ripetutamente messo in evidenza che gli aerei coinvolti nelle operazioni non sono mai voli di linea, infatti volano sensibilmente più basso e non percorrono mai le rotte registrate per i voli civili


da quel che so lui e gli altri utenti che scrivono nel suo blog hanno sempre detto che sono coinvolti anche gli aerei di linea. comunque puoi verificare tu stesso e se non vedi bene puoi sempre utilizzare un binocolo o un telescopio

temponauta
Inviato: 10/4/2013 11:24  Aggiornato: 10/4/2013 11:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/4/2010
Da:
Inviati: 2040
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Sembrerebbe che le irrorazioni di scie chimiche rilasciate ad una altezza media di 11 / 12 mila metri servono a compensare i buchi dell'ozono, sempre più frequenti e larghi nell'alta atmosfera (probabilmente correlati al grande indebolimento del campo magnetico terrestre)
Nel 2011 per esempio si è formato un buco enorme sopra l'artico che esponeva abbondantemente anche i paesi scandinavi, l'inghilterra, il Canada e la russia.
I buchi dell'ozono costituiscono un grave rischio per la popolazione umana e animale sottoponendola alle radiazioni UV pericolose, per cui l'irrorazione dovrebbe fornire uno schermo protettivo in sostituzione di quello deteriorato.
Questo spiegherebbe il motivo per cui il programma scie chimiche, quasi interamente militarizzato, viene nascosto alla popolazione, per non destare in essa una grave preoccupazione (anche panico) che potrebbe portare ad una minore circolazione all'aperto con conseguenti penalizzazioni economiche destabilizzanti per l'intero sistema dei mercati.

NiHiLaNtH
Inviato: 10/4/2013 11:43  Aggiornato: 10/4/2013 11:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
I buchi dell'ozono costituiscono un grave rischio per la popolazione umana e animale sottoponendola alle radiazioni UV


certo ci proteggono dalle pericolosissime radiazioni uv e poi ci bombardano con le microonde
e non dimentichiamo il fluoro nelle acque potabili, lo fanno perchè vogliono proteggere i nostri denti

e gli ogm? voglono ridurre la fame nel mondo, se lo dice bill gates possiamo fidarci

krom2012
Inviato: 10/4/2013 15:15  Aggiornato: 10/4/2013 15:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Citazione:
da quel che so lui e gli altri utenti che scrivono nel suo blog hanno sempre detto che sono coinvolti anche gli aerei di linea. comunque puoi verificare tu stesso e se non vedi bene puoi sempre utilizzare un binocolo o un telescopio


La Easy-Jet è una piccola compagnia aerea che come tante altre per sopravvivere esegue operazioni di aerosol. La maggior parte dei voli low-cost sono proposti dalla Easy-Jet. Mi chiedo come mai molti voli costino così poco e come faccia a sopravvivere e a guadagnare una compagnia aerea con quei prezzi, senza dubbio c'è dell'altro...

EASY JET Airlines Caught Spraying Chemtrails Over Euurope
http://www.youtube.com/watch?v=xYt6wr_cLvk

...il cielo è sempre più bianco...
comanche
Inviato: 10/4/2013 23:47  Aggiornato: 10/4/2013 23:47
So tutto
Iscritto: 27/7/2010
Da: Italia
Inviati: 12
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
ma quindi mi pare di capire che non esiste una mappatura precisa degli stati coinvolti. O sbaglio?

almarro
Inviato: 12/4/2013 22:29  Aggiornato: 12/4/2013 22:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/4/2013
Da:
Inviati: 70
 Re: Tutela salute e sicurezza: la minaccia viene dal cielo
Collegate i punti

In questo stupendo sito,non ho mai visto un articolo su qualcosa di bello


Cioè immagino titoli come: "Fermato il progetto Scie Chimiche"
oppure "Finalmente la verità sull'11 settembre viene
riconosciuta
,rivolte in mezzo mondo"


Cioè ,per estirpare i problemi,i potenti vanno bruciati,fatti sparire
schiacciati,spappolati ,squarciati.
le istituzioni abolite
qualunque forma di burocrazia annullata
distrutte le multinazionali
rase al suole le centrali nucleari(con le dovute accortezze)


insomma ,si deve ricominciare ad amare,è semplicissimohttp://www.luogocomune.net/site/uploads/smil3dbd4e4c2e742.gif



Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA