Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : L'insaziabile Larry Silverstein
Inviato da Redazione il 17/7/2013 4:00:00 (11347 letture)

Non gli bastava aver portato a casa 4 miliardi e mezzo di dollari, con una polizza assicurativa che aveva un massimale di 3,2 miliardi. Non gli bastava aver preso altri 800 milioni di dollari per ricostruire un grattacielo che ne era costati 400. Non gli bastava aver risparmiato gli 800 milioni di dollari che sarebbero serviti a rimodernare il sistema elettrico delle Torri Gemelle. Non gli bastava aver risparmiato 1 miliardo di dollari che avrebbe dovuto sborsare per la rimozione dell'amianto dalle stesse Torri Gemelle, e che invece è stato tutto respirato dai soccorritori che hanno lavorato per mesi sulle macerie di Ground Zero.



Ora Larry Silverstein vuole anche denunciare le compagnie aeree, la Boeing Corporation, e diverse altre entità coinvolte nei fatti dell'11 settembre, fra cui l'aeroporto di Boston e quello di Portland, per altri 8 miliardi di dollari.

In realtà, questa causa multipla era già stata depositata da Silverstein nel 2008, ...

... ma ora è giunto il momento in cui il giudice deciderà se procedere o meno con il processo vero e proprio.

Se dovesse vincere tutte le cause che ha presentato, Silverstein sbancherebbe le assicurazioni delle compagnie aeree, e le farebbe fallire. Per questo motivo il giudice ha comunque fissato un massimale che permetterebbe a buon Larry di portarsi a casa, al massimo, altri 3 miliardi di dollari.

Nello specifico, Silverstein ha denunciato la American e la United Airlines "per non essere state in grado di proteggere i passeggeri e le sue proprietà, dopo che i dirottamenti erano iniziati", ha denunciato gli aeroporti di Boston e Portland "per non aver fermato i dirottatori ai controlli di sicurezza", ed ha persino denunciato la Boeing Corporation "per aver progettato gli aerei".

Mancava che denunciasse la mamma del signor Boeing "per averlo messo al mondo", e la lista era completa.

C'è però, curiosamente, una denuncia che Silverstein si è dimenticato di fare: secondo la sua logica, andava denunciata anche l'aviazione militare, "per non essere riuscita ad intercettare nessuno dei quattro aerei dirottati". Eppure questa denuncia, che sarebbe l'unica veramente sensata fra le tante, a Silverstein non è venuta in mente. Chissà perchè?

Se la vicenda dell'11 settembre potesse essere ridotta ad una favola, potrebbe diventare la storia ideale da raccontare ai nostri bambini, quando vogliamo insegnargli a non raccontare bugie.

"Lo vedi Carletto - direbbero i genitori alla fine della favola - che cosa può succedere se permetti alle bugie di andare libere in giro per il mondo? Le bugie sono come le valanghe: una volta che iniziano a rotolare diventano sempre più grosse e travolgenti, e un bel giorno ci si accorge che nessuno è più in grado di fermarle."

Massimo Mazzucco

[Grazie ad Afabbri73 per la segnalazione].

Voto: 9.00 (12 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 17/7/2013 6:03  Aggiornato: 17/7/2013 6:03
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Attenzione: è fin troppo facile commentare con disgusto questo personaggio, e la sua religione può portare qualcuno ad eccessi che possono mettere seriamente a rischio la sopravvivenza del sito (oltre che ad essere assolutamente inutili, visto che sarebbero comunque scontati). Evitate ad ogni costo errori del genere, e autocensuratevi prima che debba farlo io.

Ma soprattutto, tenete presente che Silverstein è soltanto una testa di legno, ovvero la parte visibile di una operazione molto più vasta e complessa, che deve sicuramente aver coinvolto i massimi livelli della politica e del potere economico, americani e non. A quei livelli la religione non conta più niente. Contano soltanto denaro, alleanze e potere, e la capacità di corrompere che queste cose hanno messe insieme.

Paradossalmente, Silverstein è solo un pesce piccolo, nel panorama dell'11 settembre. Hanno mandato avanti lui, a fare il lavoro sporco, perchè aveva abbastanza pelo da non vergognarsi ad apparire pubblicamente. Ma non pensiate per un solo istante che sia lui il responsabile di quello che è successo l'11 di settembre, nè che i soldi che va cercando oggi dalle assicurazioni siano veramente per lui.

Se così fosse, lo avrebbero già schiacciato come un insetto molto tempo fa.

Spiderman
Inviato: 17/7/2013 7:26  Aggiornato: 17/7/2013 7:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Il dermatologo gli ha letteralmente salvato la pelle...

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
Tianos
Inviato: 17/7/2013 7:39  Aggiornato: 17/7/2013 7:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
per l'origine o mandante dell'11/9 se si tiene conto anche dei ragazzi danzanti, della faccia sorpresa di bush e tanti altri indizi, in ogni caso viene il dubbio che l'autoattentato non sia stato progettato in america.

poi come si dice in questi casi "si condanna il peccato non il peccatore"^^

peonia
Inviato: 17/7/2013 8:10  Aggiornato: 17/7/2013 8:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
sionismo a parte,ci vuole un gran bella faccia da culo per richiedere tutti quei danni...in malafede!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
irgo
Inviato: 17/7/2013 8:19  Aggiornato: 17/7/2013 8:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/11/2011
Da:
Inviati: 61
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Ha ragione Massimo!!! La religione non c'entra più nulla e certamente Silverstein è anch'esso una pedina di una partita molto ma molto più ampia.

Questo video è inquietante.

Alex_84
Inviato: 17/7/2013 9:02  Aggiornato: 17/7/2013 9:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/9/2008
Da:
Inviati: 45
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Citazione:
Autore: Tianos Inviato: 17/7/2013 7:39:58 per l'origine o mandante dell'11/9 se si tiene conto anche dei ragazzi danzanti, della faccia sorpresa di bush e tanti altri indizi, in ogni caso viene il dubbio che l'autoattentato non sia stato progettato in america. poi come si dice in questi casi "si condanna il peccato non il peccatore"^^


Vero. E il principio del need-to-know rende stagna tutta l'operazione.

wendellgee
Inviato: 17/7/2013 9:18  Aggiornato: 17/7/2013 9:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
C'è mai stata una smentita su questo argomento, una reazione sdegnata, un qualsiasi commento da parte di Silverstein, della PA, o di qualcun altro implicato nella faccenda?

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
gunny5
Inviato: 17/7/2013 9:50  Aggiornato: 17/7/2013 9:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 55
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
A questo punto la domanda è: gli imputati incasseranno supinamente le accuse oppure, nel tentativo di ridurre il danno, punteranno il dito verso altri soggetti mettendo in imbarazzo qualche potere forte?

Ai posteri l'ardua sentenza...

Notturno
Inviato: 17/7/2013 11:02  Aggiornato: 17/7/2013 11:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 21/8/2008
Da:
Inviati: 1920
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
straquoto Gunny5

Gli "imputati" non corrono soltanto il rischio di sborsare (tantissimi) quattrini, ma si giocano la loro stessa sopravvivenza.

E non penso che faranno sconti a qualcuno.

Peraltro.... provate a immaginare la scena:

Io porto in giudizio TUTTI, ma proprio tutti!, a parte il Governo.

Secondo voi non ci sarà una strepitosa occasione per qualche "j'accuse", che approfitti della sua temporanea assenza???

E poi, comunque vada, secondo me sarà un'occasione unica per avere un tribunale che si pronunci su questo evento.

Stuoli di ingegneri, periti di ogni genere, esperti di tutti i tipi e chissà quanti e quali "panorami" potranno essere prospettati da queste persone!!!!!

Non dico che si scoprirà chissà quale "novità" o chissà quale segreto, ma secondo me sarà la più grande occasione per sentir fare certe affermazioni "tabù" in un processo.

Ma soltanto a me viene l'acquolina in bocca???

Mammamia........ c'è da comprare birra e popcorn e da mettersi comodissimi sul divano, porca miseria!


Rende Encomiabili Dire No A
Religiosi Orpelli. Mentire Provoca Eccidii.
(Stefano Bartezzaghi)
paul91
Inviato: 17/7/2013 11:13  Aggiornato: 17/7/2013 11:13
So tutto
Iscritto: 31/7/2012
Da:
Inviati: 18
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Se solo ci fossero piu giornalisti quelli con la g maiuscola come massimo mazzucco non dico che i problemi come questi si risolverebbero ma si avrebbe una piccola speranza..

io temo che questa storia verrà fuori tra 20-30 anni quando non importerà piu a nessuno...ma sarà solo l'ennessima marachella degli stati uniti...

tu massimo mi pare che lo ricordi nel film.. alla fine del 3 cd ma quel giorno nn sono morti "solo" 3000 civili...ma anche milioni e milioni di bambini donne uomini afghani iracheni ecc ecc

MauroC
Inviato: 17/7/2013 12:41  Aggiornato: 17/7/2013 12:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2012
Da:
Inviati: 78
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Ciao a tutti, resto sempre più basito dalla crudele infamia di persone come Silverstein !!!

Anch'io penso che non tutto è così scontato... nel senso che se gli avvocati difensori della American e United Airlines o quelli degli aeroporti di Boston e Portland utilizzassero un minimo delle corrette "contro" informazioni emerse in tutti questi anni per la loro difesa (dato l'evidente ingente interesse economico delle assicurazioni coinvolte) che incrinano la "Versione Ufficiale" (o "comunemente accettata", altrimenti chi lo sente Attivissimo , l'esito del processo potrebbe diventare quanto meno incerto.

Sarebbe incredibile, ma conoscete il detto che il rabbino venderebbe perfino la fune con cui fare il cappio al suo collo !!!

Sarebbe interessante capire chi sono gli avvocati della difesa, chi sono le compagnie assicurative coinvolte e segnalargli ad esempio l'ottimo documentario di Massimo, segnalargli l'associazione degli architetti per la verità sull 11/9. Immaginiamo se gli avvocati della difesa potessero avallersi nel processo di 2000 tecnici che incrinerebbero definitivamente la Versione Ufficiale. Non so come, ma dobbiamo fare qualcosa, capire chi sono gli attori della controparte, reperire le loro e.mail, informarli ecc... Non so, ma la speranza di vedere una "demolizione controllata" della versione ufficiale dell11/99 non morirà mai nel mio cuore.

Grazie Massimo, grazie a tutti (compreso Attivissimo che ci consente sempre meglio di capire quanto è in grado di ingannare se stesso, "fino a scomparire nella buca" l'animo umano).

wendellgee
Inviato: 17/7/2013 12:53  Aggiornato: 17/7/2013 12:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Secondo me il dibattimento rimarrà confinato a quello che avrebbero dovuto fare le compagnie aeree e le autorità aeroportuali per evitare il disastro, non sulla dinamica del crollo delle torri. La partita si giocherà sulla corretta applicazione delle norme di sicurezza previste negli aeroporti e non mi aspetto grandi rivelazioni da questo processo.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Giacula
Inviato: 17/7/2013 13:05  Aggiornato: 17/7/2013 13:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 215
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Autocensurato.

massimo73
Inviato: 17/7/2013 13:18  Aggiornato: 17/7/2013 13:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Quoto Wendellge; penso anche io che sarà un processo tutto incentrato su quello che avrebbero dovuto fare le compagnie aeree coinvolte e gli aeroporti per evitare gli attentati e tutta la questione dell'incoerenza della cosiddetta versione ufficiale resterà sullo sfondo.
La poderosa macchina dell'inganno e della disinformazione non sarà scalfita da questo processo purtroppo.

f_z
Inviato: 17/7/2013 13:23  Aggiornato: 17/7/2013 13:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Non vedo come possano dargli le cause vinte, visto che:

- non so quanto possano essere responsabili le compagnie aeree

- i Boeing per quanto ne so erano dotati di pilota automatico da remoto, ma non e' stato usato: gli enti dell'aviazione semmai saranno responsabili (o meglio, forse e' stato usato ma per uno scopo molto diverso!)

- gli aeroporti non avevano mezzi di sicurezza per rilevare i "coltellini di plastica" che dicono essere stati usati

Se gli dessero in qualche modo ragione credo che dovrebbero riscrivere la versione ufficiale.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
perspicace
Inviato: 17/7/2013 13:24  Aggiornato: 17/7/2013 13:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Possiamo stare certi che la pista Mossad non verrà sfiorata nemmeno di striscio.

Buona farsa.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
gieief
Inviato: 17/7/2013 13:53  Aggiornato: 17/7/2013 13:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/11/2011
Da: Torino
Inviati: 174
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
@Redazione

Massimo, la mia è una domanda che non vuole essere assolutamente polemica.
Affrontando questa relazione tra Silverstein e il WTC quale è l'effetto che intendi provocare nello spettatore?
Te lo chiedo perché a mio parere il "rischio" è che lo spettatore X possa intendere (con un errore di comprensione) che qui tu stai parlando di colpevoli e non credo che sia utile, sebbene siano passati 12 anni, affrontare questo discorso.
L'unico "colpevole" di cui si dovrebbe parlare a mio parere, ancora oggi, ignorando volutamente tutto ciò che sta a monte, è la cosiddetta versione ufficiale. Proprio come hai fatto nel confronto con Attivissimo.
Il resto dovrebbe venire dopo.

Anche perché da un certo punto di vista, rischia di diventare contraddittorio quello che affermi, proprio nel confronto, in cui ad un certo punto dici "non voglio parlare di ipotesi".
Qualcuno potrebbe intendere che, parlando di Silverstein, tu invece stia davvero proponendo delle ipotesi (anche se in realtà porti alla luce esclusivamente documentazione di fatti ben precisi).

wendellgee
Inviato: 17/7/2013 13:55  Aggiornato: 17/7/2013 13:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
f_z

a me viene in mente le logica dello "sciopero bianco" adottato dai lavoratori dell'Alitalia nel 2008.
Le procedure di sicurezza sono generalmente applicate dal personale secondo criteri di buon senso. L'accusa potrebbe essere quella di non averle applicate alla lettera, come negli scioperi bianchi.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
jerimum
Inviato: 17/7/2013 14:17  Aggiornato: 17/7/2013 14:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/1/2006
Da: Modena
Inviati: 249
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Sinceramente non mi ero mai preoccupato di sapere che religione dichiari di professare o a quale elite appartenga, e me ne frega anche poco. Quest'uomo ha sulla coscienza migliaia di persone, anche se lui c'ha messo anche solo la faccia era ben consapevole di quello che sarebbe accaduto: da quando ha firmato per comprare le torri, a quando ah stipulato la polizza e fino a quando ha detto "PULL IT" con il WTC7, il suo gioiellino. E ora sta cercando anche di mettere la ciliegina sulla torta.
Di certo non e' stata la sua religione a dirglielo e nemmeno il suo capo spirituale - noi e solo noi siamo responsabili delle nostre azioni (mkultra a parte ...).

"Accominzamo, con nova promissa, sta gran sulenni pigliata pi fissa!"
La paura di Montalbano, Camilleri
f_z
Inviato: 17/7/2013 14:25  Aggiornato: 17/7/2013 14:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Citazione:
Autore: wendellgee Inviato: 17/7/2013 13:55:16

L'accusa potrebbe essere quella di non averle applicate alla lettera, come negli scioperi bianchi.


Premesso che le "procedure di sicurezza" oggi sono ridicole e non fermerebbero comunque nessun vero terrorista, nel 2001 le procedure erano molto piu' rilassate di oggi, quindi credo che il personale abbia applicato le procedure in vigore allora, mica si potevano inventare nulla di nuovo.

Ma in ogni caso credo che anche oggi potremmo portare coltellini di plastica a bordo, visto che passerebbero il metal detector.

Pero' solo quegli idioti che hanno inventato la versione ufficiale potevano pensare che potessero essere usati come armi.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
moga
Inviato: 17/7/2013 14:32  Aggiornato: 17/7/2013 14:32
So tutto
Iscritto: 6/2/2013
Da:
Inviati: 8
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Sarebbe da denunciare sua madre per averlo messo al mondo!


baciccio
Inviato: 17/7/2013 15:28  Aggiornato: 17/7/2013 15:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Citazione:
Il dermatologo gli ha letteralmente salvato la pelle...
sublime

Merio
Inviato: 17/7/2013 15:50  Aggiornato: 17/7/2013 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Se fossi stato il suo dermatologo gli avrei caricato una parcella della madonna...

Interessante la tempistica... una vera e propria serie di fortunati eventi finanziari per Silverstein...

Per il popolo USA, un po' meno... non credo esistano parole per descrivere questo orrore... l'orrore...

Ogni volta che vedo il pezzo iniziale di questo video poi, muoio un po' anche io...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
malnatt
Inviato: 17/7/2013 16:31  Aggiornato: 17/7/2013 16:31
So tutto
Iscritto: 3/3/2010
Da: MI
Inviati: 3
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
silverstein....cattiveria allo stato puro!!!
nelle favole il lupo cattivo potrebbe benissimo interpretarlo lui.

Hic sunt leones
rafterry
Inviato: 17/7/2013 16:40  Aggiornato: 17/7/2013 16:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/11/2009
Da:
Inviati: 199
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
dunque ricapitoliamo:

abbiamo un ricco miliardario, membro della cricca (o testa di legno, se preferiamo) che riesce a farsi fuori 2 grattacieli inefficienti guadagnandoci sopra un bel gruzzolo di miliardi.. dato come va il mondo, sarebbe stato strano il contrario.. D'altra parte se fosse vero che 2 aerei siano riusciti ad abbattere in modo perfettamente controllato i miei 2 grattacieli di 100 piani, direi che sarei incazzato anch'io e farei causa pure alla mamma del Signor Boeing.

ma se così non fosse, se la versione ufficiale fosse falsa e lui fosse davvero membro della cricca, mi sfugge sempre il solito particolare: Perché?

Perché?

Perché chiedere soldi di rimborso basandone le motivazioni su una storia falsa, non rischi di sputtanare tutto??

oppure sortisce l'effetto contrario?

Già vedo il papà al figlio: "vedi, se pure lui ci chiede rimborsi, allora tutta la storia dev'essere vera!!"

Ultimamente le motivazioni dei capi del mondo mi sfuggono un tantino..

wendellgee
Inviato: 17/7/2013 17:34  Aggiornato: 17/7/2013 18:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
rafterry
Citazione:
Ultimamente le motivazioni dei capi del mondo mi sfuggono un tantino..


Ti sfuggono perché non hai la visione d'insieme ma forse non ce l'ha nessuno, nemmeno i capi di stato.
La mia esperienza di vita da persona qualsiasi mi suggerisce che ci sono delle persone che agiscono solo per convenienza, o semplicemente per alimentare le proprie convinzioni, e non hanno la benché minima voglia di farsi alcuna domanda. Si chiamano opportunisti. A questi non interessano i perché i se e i ma di una situazione, ma solo trovare un qualche modo lecito, o anche illecito, per prevalere sugli altri. Sono 'target oriented' nel senso più cinico del termine.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
hi-speed
Inviato: 17/7/2013 19:37  Aggiornato: 17/7/2013 23:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Larry Silverstein, con l' ultima richiesta di 8 miliardi di dollari, sta tirando un pò troppo le corde (d'acciaio)

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Truth79
Inviato: 17/7/2013 21:06  Aggiornato: 17/7/2013 21:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 244
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Silverstein dice che Dio benedica mia moglie per avermi convinto ad andare dal dermatologo...Trovo che questi personaggi tirino in ballo in po' troppo volte Dio (god bless qua,god bless là...)ma se non ricordo male in teoria prima o poi dovrebbero venire giudicati per quello che hanno fatto in vita,o forse che credano così tanto nel perdono?

Di tutte le cose sicure,la piú certa è il dubbio.
Blade1960
Inviato: 17/7/2013 23:21  Aggiornato: 17/7/2013 23:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Ciao a tutti!

Qualc'uno potrebbe denunciare Silverstein,per non aver progettato dei grattacieli,nei quali gli aerei rimbalzassero,anziche' entrarci dentro.

@..per non essere state in grado di proteggere i passeggeri e le sue proprietà...

Beh..credo che gli stessi USA ,dovrebbero autodenunciarsi ,per non essere stati in grado,di proteggere il pentagono.

m4x
Inviato: 18/7/2013 3:24  Aggiornato: 18/7/2013 3:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2007
Da:
Inviati: 746
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Secondo il "grande vecchio" dell'OEM Jerome Hauer non c'era solo la Kroll (soprannominata la CIA di Wall Street) a gestire la sicurezza nel complesso del WTC, anche Silverstein (legato al premier Benjamin Netanyahu) aveva i suoi scagnozzi tra le fila della cosiddetta security.

Edit - Massimo, secondo me questo pezzo (accostandolo all'ormai famoso discorso sulle trombe degli ascensori/powerdowns) potevi tranquillamente inserirlo nel film...

September 7, 2001: New Security Director Criticizes Poor Security at the World Trade Center  

Former FBI counterterrorism chief John O’Neill recently started his new job as director of security at the World Trade Center (see August 23, 2001). From the outset, he has engrossed himself in discovering what security systems are in place there, and what will be needed in future. On this day, he runs into Rodney Leibowitz, a friend of his, and complains to him about the very poor standard of security at the Twin Towers. For instance, he mentions that, even though the complex receives bomb threats on a daily basis, its telephone system does not feature caller identification. [WEISS, 2003, PP. 354 AND 358]

Elius
Inviato: 18/7/2013 13:26  Aggiornato: 18/7/2013 13:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 136
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
OT:
DVD ordine 12752 arrivato : )))

Red_Max
Inviato: 18/7/2013 13:57  Aggiornato: 18/7/2013 13:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Si potrebbe anche ipotizzare che essendo venuto "casualmente" a conoscenza del piano abbia colto l'occasione per trasformarlo in businnes.
Anche perchè le torri le aveva appena comperate.
Ma poi quanto le aveva pagate?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
gunny5
Inviato: 18/7/2013 14:17  Aggiornato: 18/7/2013 14:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/6/2006
Da:
Inviati: 55
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Citazione:
Secondo me il dibattimento rimarrà confinato a quello che avrebbero dovuto fare le compagnie aeree e le autorità aeroportuali per evitare il disastro, non sulla dinamica del crollo delle torri.


Ovvio che non si parlerà della dinamica del crollo delle torri...

Tuttavia, potrebbero saltar fuori delle gaffe interessanti in altri ambiti, come ad esempio:

Domanda dell'accusa: Perché non avete fermato gli attentatori ai controlli di sicurezza?

Risposta della difesa: nonostante tutti i nostri sforzi non abbiamo mai trovato alcuna evidenza che gli attentatori sia passati attraverso i nostri controlli di sicurezza...

Ops...

vuotorosso
Inviato: 18/7/2013 14:31  Aggiornato: 18/7/2013 14:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
O molto probabilmente diranno che gli impianti antincendio non erano adeguati, e che se fossero entrati in funzione il fuoco non si sarebbe sviluppato ai livelli cui è arrivato andando ad influire sulla struttura e causandone il crollo, come espresso dalla VU/VCA ... che diventerebbero le uniche a "guadagnarci" da questo evento ...

Che poi non siano entrati in funzione per via dell'impatto aereo poco conta, visto che erano state progettate considerando proprio quest'eventualità: significa che non è stata analizzata in tutti i suoi aspetti, ma principalmente, o unicamente, sulla resistenza della struttura all'impatto e non alle conseguenze dirette.

E questo potrebbe portare a discutere della dinamica del crollo

branzac
Inviato: 18/7/2013 15:44  Aggiornato: 18/7/2013 15:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/8/2009
Da:
Inviati: 416
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
What if ?.....

Per la serie delle domande ingenue: ma che accadrebbe se le varie associazioni dei truthers facessero come Silverstein?
Ovvero, una eventuale class action di milioni di dollari contro il progettista delle torri gemelle e dell'edificio 7, nonchè contro la difesa americana, non porterebbe alla ribalta l'inconsistenza della VU?

Una volta è caso, due è coincidenza ma tre è voluto.
-ZR-
Inviato: 18/7/2013 19:46  Aggiornato: 18/7/2013 19:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/9/2008
Da:
Inviati: 436
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Mamma mia......

" I grandi spiriti hanno sempre incontrato violente opposizioni da menti mediocri."
Albert Einstein
davlak
Inviato: 18/7/2013 21:36  Aggiornato: 18/7/2013 21:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
la religione non c'entrerà niente...ma l'antropologia si, altro che!

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
Redazione
Inviato: 18/7/2013 21:43  Aggiornato: 18/7/2013 21:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
DAVLAK: "la religione non c'entrerà niente...ma l'antropologia si, altro che!"

Ah ah ah!!!! Splendida.

Ecco, questo è un modo elegante per dire le cose senza che nessuno possa romperti i coglioni.

Bella lì.

Redazione
Inviato: 18/7/2013 21:45  Aggiornato: 18/7/2013 21:45
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
BRANZAC: "Per la serie delle domande ingenue: ma che accadrebbe se le varie associazioni dei truthers facessero come Silverstein?"

Per fortuna lo hai detto tu stesso: "Per la serie delle domande ingenue".

Che io sappia, c'è ancora ferma una class action contro Bush, Cheney & C. (per il 9/11) che risale al 2002. Non è mai arrivata in tribunale.

DrHouse
Inviato: 18/7/2013 22:04  Aggiornato: 18/7/2013 22:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Citazione:
Per la serie delle domande ingenue: ma che accadrebbe se le varie associazioni dei truthers facessero come Silverstein?

Farebbero la fine che ha fatto la causa di April Gallop contro Dick Cheney.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Redazione
Inviato: 18/7/2013 22:12  Aggiornato: 18/7/2013 22:13
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
DRHOUSE: Che tu sappia, che fine ha fatto la causa di Hellen Mariani?

(Ho fatto una domanda ingenua? )

DrHouse
Inviato: 18/7/2013 22:27  Aggiornato: 18/7/2013 22:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Citazione:
DRHOUSE: Che tu sappia, che fine ha fatto la causa di Hellen Mariani?

(Ho fatto una domanda ingenua?

Ha preso una sportellata in faccia come April Gallop. Così impara a perdere il marito e a fare causa al governo degli Stati Uniti. Questa paranoica visionaria.

http://www.veteranstoday.com/2013/02/25/supreme-court-justice-is-blind-to-ellen-mariani-petition/

Piccola correzione di grafia: Ellen Mariani

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Redazione
Inviato: 18/7/2013 22:35  Aggiornato: 18/7/2013 22:35
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Thank you, Doctor.

edo
Inviato: 19/7/2013 21:16  Aggiornato: 19/7/2013 21:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
La butto li: scommetto che pagheranno, e diranno pure grazie?
E tutto questo nel paese faro della democrazia del mondo!

Pyter
Inviato: 19/7/2013 23:35  Aggiornato: 19/7/2013 23:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Hanno dato tutti quei soldi a Silverstein perchè vogliono essere sicuri che i prossimi parallelepipedi li facciano pieni.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
DrHouse
Inviato: 20/7/2013 14:18  Aggiornato: 20/7/2013 14:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Pollice verso per le richieste di zio Larry.

http://www.bloomberg.com/news/2013-07-18/silverstein-denied-right-to-seek-3-5-billion-from-carriers.html
http://therealdeal.com/blog/2013/07/19/silverstein-cant-seek-3-5b-in-damages-from-airlines-over-911/

Il giudice Alvin Hellerstein ha respinto la richiesta di risarcimento dalle compagnie. Period.

Domanda: e ora come farà zio Larry ad arrivare alla fine del mese? Non vorrei proprio essere nei suoi panni.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
stefano_71
Inviato: 21/7/2013 1:41  Aggiornato: 21/7/2013 1:41
So tutto
Iscritto: 22/6/2010
Da: alcamo
Inviati: 4
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
Non so se qualcuno ha già linkato questo
http://m.youtube.com/watch?v=m3xG6lAG5qk

edo
Inviato: 22/7/2013 18:26  Aggiornato: 22/7/2013 18:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
parziale OT: da qualche parte, poco tempo fa, qualcuno ha pubblicato dei documenti dei passeggerei dei voli andati sulle torri.
Si trattava di documenti formato e materiale carta di credito, che avrebbero resistito a tutto.
Ricordate di averlo visto?
Forse faceva riferimento a reperti del nuovo museo dell'11 sett?

Slobbysta
Inviato: 25/7/2013 19:00  Aggiornato: 25/7/2013 19:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: L'insaziabile Larry Silverstein
È l'unica volta che leggo prima i commenti..che l'articolo...Questo per "colpa" del bisogno di metter le mani avanti da parte del WEBMASTER ...che ci avvisa di rispondere con moderazione...per motivi chiamiamoli "folkloristici" e forse giuridici (ADL?), addirittura marcando il rischio di metter in crisi lo stesso Luogocomune!
Quel bisogno di identità...la fede...magari per una squadra di calcio..quel bisogno di appartenere, per contare almeno un po' in questa "sporca vita".....a questo punto VIVA l'individualismo altruistico! Che ammazza il bisogno di rimanere chiuso in bolla ANTROPOLOGICA!
...allora sarebbe il caso di istruire un po' il popolo e ricordargli che la maggioranza dei semiti sono Arabi..se poi si ha voglia di far a fettine quest'identità regionale, troveremo altri sottogruppi...ma ahimè di Calderoli è pieno il mondo... anche il cane piscia per segnar il territorio..è "normale"!
L'articolo dimentica che se le assicurazioni PAGANO, significa che Silverstein è sul libro paga dei proprietari delle medesime assicurazioni..ve lo assicuro!


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA