Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Commenti Liberi : Commenti liberi
Inviato da Redazione il 8/9/2013 6:52:20 (5508 letture)

Segnalazioni e commenti degli utenti sulle notizie più recenti.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
horselover
Inviato: 8/9/2013 7:10  Aggiornato: 8/9/2013 7:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
ieri la nasa ha lanciato una sonda verso la luna per studiarne l'atmosfera

alexcam
Inviato: 8/9/2013 7:19  Aggiornato: 8/9/2013 7:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2013
Da: Lyon
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
Astana usa l’Interpol per perseguitare i dissidenti nell’Ue
5 settembre 2013Presseurop euobserver.com
“Il Kazakistan sta usando l’Interpol, il corpo di polizia comune con sede a Lione, per mettere in atto una vendetta politica nel cuore dell’Ue”, scrive EUobserver in un rapporto investigativo speciale a proposito dei presunti maltrattamenti dei dissidenti politici nel paese dell’Asia centrale, basato sulle prove raccolte dalla Open Dialog Foundation. Secondo l’organizzazione non governativa di Varsavia, negli ultimi mesi Astana

ha usato l’Interpol per perseguire i dissidenti nei paesi dell’Unione europea. In un certo senso le richieste dell’Interpol sono una forma di pubbliche relazioni, perché cercano di dare credibilità alla teoria kazaka secondo cui gli attivisti dell’opposizione sono in realtà criminali.
L’articolo riporta il caso dell’oppositore kazako Muratbek Ketebayev, arrestato in Polonia dopo un’allarme emanato dall’Interpol e accusato di incitamento all’odio sociale, ma rilasciato dopo 24 ore prima che l’Interpol cancellasse “i documenti relativi dal suo archivio sostenendo che il caso aveva una motivazione politica”.

In una vicenda separata, la moglie e la figlia di sei anni del famoso dissidente Mukhtar Ablyazov, attualmente in carcere in Francia, sono state arrestate in Italia con l’accusa di utilizzare documenti falsi e rispedite in Kazakistan su un volo privato prima che potessero contestare l’ordine di deportazione. Secondo EUobserver

Prima di approvare le richieste kazake, russe o ucraine, l’Interpol dovrebbe agire con cautela, e prima di estradare chiunque in questi paesi, i tribunali europei e i ministeri dell’interno dovrebbero pensare alle possibili conseguenze

fefochip
Inviato: 8/9/2013 8:06  Aggiornato: 8/9/2013 8:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
ieri la nasa ha lanciato una sonda verso la luna per studiarne l'atmosfera


l'atmosfera? ?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
alexcam
Inviato: 8/9/2013 8:20  Aggiornato: 8/9/2013 8:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2013
Da: Lyon
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
ieri la nasa ha lanciato una sonda verso la luna per studiarne l'atmosfera

Niante di strano é nell'ordine del nostro tempo,
vedi l'ex Papa Ratzinger,che si é ritirato in un monastero Vaticano a fare che cosa?
CONTINUARE A STUDIARE La bibbia!!

(ancora non ci ha capito un C...O!!!

horselover
Inviato: 8/9/2013 8:41  Aggiornato: 8/9/2013 8:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
l'ho sentito al giornale radio tre

fefochip
Inviato: 8/9/2013 9:15  Aggiornato: 8/9/2013 9:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
vorrei riproporre qui un mio commento a un ottimo articolo di Quaglia sulla situazione siria riportato da comedonchisciotte e in paricolare sulla reazione di putin

commento mio

un articolo che anche uno stupido potrebbe capire, chiaro e reale come ormai solo chi non è un giornalista di regime può scrivere.

io però ho un dubbio (sarò stupido? )
se veramente putin fosse l'ultimo baluardo contro il vero stato canaglia del mondo perche non scrive/dice lui queste cose?
non possiamo certo pensare (saremmo veramente idioti no stupidi) che putin sia uno stupido e queste cose non gli siano chiare e limpide come il sole.
perche si limita a dire che interverranno in caso di attacco alla siria stando al fianco di damasco?
perche non sbugiardare pubblicamente e definitivamente questa politica nella quale credono solo gli stupidi?

io temo che putin che fino all'altro giorno era pappa e ciccia con gli stati uniti non voglia calcare troppo la mano perche alla fine è da quello che NON ha detto (che ha invece detto quaglia) che si capisce che è tutto un teatrino anche dalla parte sua.

non saremmo cosi stupidi a pensare che putin, obama e compagnia cantante non sappiano le cose che sono scritte su questo articolo vero?
probabilmente addirittura anche zucconi le conosce

insomma c'è da chiedersi se il giornalista americano Matt Drudge che ha già ribattezzato Putin “The leader of the free world” sia cosi intelligente perche a mio avviso uno che non dice pubblicamente le cose dette qui in realtà è complice di un teatrino.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 8/9/2013 10:01  Aggiornato: 8/9/2013 10:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 8/9/2013 10:06  Aggiornato: 8/9/2013 10:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@fefochip


Putin ha detto anche questo:
Il presidente russo, Vladimir Putin, è intervenuto oggi al vertice dei G20 sulla questione siriana, ribadendo: "Presumo che tutto ciò che riguarda il cosiddetto uso di armi chimiche è una provocazione da parte dei combattenti, che si aspettano aiuto dal di fuori, voglio dire l'assistenza da parte dei Paesi che li hanno sostenuti fin dall'inizio. Questa è l'essenza di questa provocazione".

"L'uso della forza in uno stato sovrano è possibile solo se si tratta di legittima difesa e, come sappiamo, la Siria non sta attaccando gli Stati Uniti, o per una decisione presa dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ... coloro che agiscono in caso contrario si mettono fuori della legge", ha continuato, senza mezzi termini, Putin.

"In questo momento, che è generalmente difficile per l'economia mondiale, sarebbe a dir poco controproducente destabilizzare la situazione in Medio Oriente", ha aggiunto.

"Si è detto che il voto è stato 50/50. Questo non è proprio così e posso dirvi chi era a favore di operazioni militari. Come sapete, si tratta di Stati Uniti, Turchia, Canada, Arabia Saudita e Francia", ha spiegato ai giornalisti.

Mentre, al contrario, Russia, Cina, India, Indonesia ("La posizione del Presidente dell'Indonesia, che è il più grande paese islamico del mondo, con una popolazione di, credo, 350 milioni di persone, mi ha sorpreso), Argentina, Brasile, Sudafrica e Italia, che racchiudono le principali economie del mondo, sono chiaramente contrari ad un intervento militare.

La Russia "aiuterà la Siria" nel caso di un attacco militare, ha detto Putin:
"Riusciremo ad aiutare la Siria? Lo faremo. La stiamo già aiutando, inviamo aiuti, collaboriamo nella sfera dell'economia, speriamo di espandere la nostra cooperazione nel settore umanitario, che comprende l'invio di aiuti umanitari a sostegno di queste persone - i civili - che si sono trovati in una situazione molto urgente in questo Paese".

(preso da Informare per Resistere)



edit: A ME MI PIACE!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
alexcam
Inviato: 8/9/2013 10:18  Aggiornato: 8/9/2013 10:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2013
Da: Lyon
Inviati: 94
 Re: Commenti liberi
Ma,chi fabbrica e vende le armi che nutrono i conflitti nel mondo?

1° US (30% del mercato mondiale di esportazione di armamenti negli ultimi 10anni)

2° russia(26% del mercato)

3° (Germania 8% d.m.)

4° (Francia 7% d.m.)

5° (Cina 4% d.m.)

6° (Regno Unito 4% d.m.)

7° (Italia 2% d.m.)

8° (Israele 2% d.m.)

9° (Svezia 2% d.m.)

10° (Ucraina 2% d.m.)


Possiamo notare come certi dirigenti si prendono per il Sapeur Camambert(Guerra e Pace)

(Fonte Stockholm International Peace Research Institute.)

fefochip
Inviato: 8/9/2013 10:18  Aggiornato: 8/9/2013 10:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
@ peonia

mi sembra francamente molto poco.
ancora troppo poco per poter dire che putin abbia detto di "no" agli USA.
continuo a sentir puzza di teatrino finche imbrogli come quelli delle armi di distruzione di massa di saddam ,della finta infermiera che piangeva come una capretta ferita per i bambini levati dalle incubatrici , puttanate come il discorso delle primavere arabe e compagnie cantanti non vengano chiaramente denunciate da un leader.

non ci sono "vie di mezzo" o qualcosa da dove cominciare: la verità di oggi o si dice o si è conniventi e putin nonostante appoggi la sua scelta mi preoccupa non poco perche non dice quelle cose .

the show must go on

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 8/9/2013 10:20  Aggiornato: 8/9/2013 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ma,chi fabbrica e vende le armi che nutrono i conflitti nel mondo?

e proprio seguendo questa scaletta come può essere che il n#2 del mondo (in questa graduatoria) dichiari delle cose al mondo (la verità) che lo porterebbe verso la fine di ogni conflitto ?

continuo a pensare che sia un teatrino questa cosa di putin

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 8/9/2013 10:37  Aggiornato: 8/9/2013 10:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Non trovo gli articoli, ma io nel tempo avevo letto anche altro da parte di Putin che mi faceva pensare fosse molto deciso "contro" la guerra.....non mi sembra un teatrino, ma si sa posso anche sbagliare.

però"L'uso della forza in uno stato sovrano è possibile solo se si tratta di legittima difesa e, come sappiamo, la Siria non sta attaccando gli Stati Uniti, o per una decisione presa dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ... coloro che agiscono in caso contrario si mettono fuori della legge", ha continuato, senza mezzi termini, Putin.

non mi sembra nulla!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 8/9/2013 10:38  Aggiornato: 8/9/2013 10:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
non mi sembra nulla!


sta facendo una dichiarazione di principi e non una denuncia.
perche non dice che l'hanno già fatto in tante occasioni?

senza una denuncia rimane un teatrino

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Nuit
Inviato: 8/9/2013 10:49  Aggiornato: 8/9/2013 10:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
Cosa dovrebbe fare, fefochip, effettivamente Putin?

Dovrebbe denunciare pubblicamente chi foraggia i ribelli siriani così si troverebbe immediatamente al qaeda in Russia?

Il principe saudita infatti ha minacciato Putin di portare il terrorismo dentro casa sua!!

Credo proprio che Putin come tanti sia ricattabile e sa fin dove può arrivare!!

Edit: sicuramente Putin sarà informato anche sull'11/9, ma non ha detto niente in merito non per questo può essere tacciato di convivenza! Una sua rivelazione in merito, con la stampa mainstream, sarebbe immediatamente archiviata come l'ultima farneticazione di un pazzo!!!

fefochip
Inviato: 8/9/2013 10:59  Aggiornato: 8/9/2013 10:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Dovrebbe denunciare pubblicamente chi foraggia i ribelli siriani così si troverebbe immediatamente al qaeda in Russia?


ma che stai a dì?

si "troverebbe alqaida"?ma sei serio?
cioè fammi capire quindi il 911 l'ha organizzato alqaida vero? pure le bombe di londra no?

insomma tu pensi seriamente che un leader come putin non sa come sia andato l'11 settembre? non sa che è praticamente impossibile mettere a segno attentati del genere senza la connivenza di "qualcuno" dall'interno ?

dai per favore

il principe saudita .... ma uno che piscia obama si preoccupa del principe saudita ?

che putin sia ricattabile in questo senso lo potrebbe essere sicuramente ma non certo per le cose che hai detto tu ma per gli scheletri nell'armadio che probabilmente avranno contro di lui per cose fatte da lui

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 8/9/2013 11:00  Aggiornato: 8/9/2013 11:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Commenti liberi

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
a_mensa
Inviato: 8/9/2013 11:16  Aggiornato: 8/9/2013 11:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/6/2009
Da: roncello (mi)
Inviati: 3180
 Re: Commenti liberi
considerare un "evento" una dichiarazione della Biancofiore, è decisamente eccessivo , pertantoquesto mio può apparire un OT .... ma giudicate voi...
-------------------------------
Il tarlo che corrode la civiltà.
Uso la seconda definizione del Devoto-Oli per chiarire cosa intendo per :
“civiltà = Stato di equilibrio politico ed economico,fondato sulle istituzioni e sul progresso tecnico” dove la seconda definizione di :” progresso = l’acquisizione da parte dell’umanità di forme migliori e più complesse, specialmente in quanto associate al sapere scientifico e al perfezionamento della tecnica.”
Cosa manca in queste definizioni è l’obiettivo positivo di tale termine …… una società che si attrezzi nel modo indicato , per distruggere altre società, per eliminare dal contesto umano altri individui, che dedichi ogni sua risorsa alla produzione di armi e sistemi per distruggere coloro che non fanno parte di tale contesto, pur rispondendo al criterio indicato io non lo reputo progresso.
Una società civile, almeno dal significato storico di tale termine, è quella società che tende ad un MIGLIORAMENTO dei rapporti interpersonali, basando tale miglioramento sulle migliori e più positive caratteristiche umane, e quindi tendente ad un maggiore benessere, che escluda però violenza, sopraffazione, sfruttamento, ecc …. Ma che includa logica, razionalità, condivisione, ecc ….
Una delle prime capacità da acquisire, è quella di ammettere le proprie devianze da quelle che vengono ritenute le regole condivise, perché al di fuori del rispetto di esse, esiste appunto, solo violenza e sopraffazione.
Espongo tutto questo ragionamento in conseguenza di una risposta di Angelo Fontanella ad un mio intervento contro l’affermazione della Biancofiore, tendente a giustificare Berlusconi.
Il citato Fontanella reagisce sostenendo che il PD è più delinquente.
Ora, a parte il fatto che dovrebbe anche dimostrare perché il PD sarebbe PIU’ delinquente di Berlusconi, portare prove ( come quelle portate contro B. in tre gradi di giudizio in tre differenti tribunali ) e non solo pareri personali, ma è contro la natura stessa di questo intervento, che voglio mettere in evidenza quanto di deleterio, socialmente parlando, incivile, si nasconda in tali parole ……..
Spostare il fuoco di una discussione, da un soggetto ad un altro, già di per se è scorretto, perché se si sta discutendo di A, il portare a confronto B vuol dire interrompere senza il consenso della controparte il confronto su A per iniziarlo e continuarlo su B, portando così la discussione all’infinito spostandola su C e poi su D, ecc ……. Ma non arrivando mai ad una valutazione, se non condivisa, almeno accettata di A.
Correttezza e rispetto per l’interlocutore vorrebbero che non si ricorresse a puerili stratagemmi per sviare il riconoscimento della fondatezza dell’altrui tesi ……. In molti casi tale comportamento si definisce “arrampicarsi sui vetri” quando l’interlocutore evidenzi tali scorrettezze, oppure “rivoltare la frittata” quando ci si trovi a discutere di altro.
Oltre a tutto ciò, però la cosa peggiore, sta nella modalità del confronto messo in atto da chi non sa più che pesci pigliare e quindi si appella al confronto con altro o altri.
Questo fatto, già di per se, mina la civile convivenza ed il civile confronto.
Prima di tutto perché è tutto da dimostrare che l’oggetto del confronto sia peggio del soggetto di ciò di cui si sta discutendo, ma poi, civiltà non significa forse tendere al meglio ? allora se proprio vogliamo fare confronti, confrontiamo con chi si comporta, di chi si dimostra migliore, più civile, e non con chi lo è meno.
Cosa vogliono tali individui, regredire fino al livello bestiale ? demolire ogni base di regole, rispetto reciproco, osservanza, solo additando qualcuno o qualcosa di peggiore di quanto è oggetto di discussione ?
Civiltà, infine, non è forse determinare uno stereotipo ideale, positivo, sociale, rispettoso, e cercare di tendere ad esso ?
Non si coglie nemmeno più la carica regressiva della comparazione al peggio come giustificazione.
Una inciviltà va punita, repressa, non usata come termine di paragone per qualcosa di peggiore !
Questa tendenza, ormai consolidata, di chiamare tutti, o quasi, a correo è il tarlo della civiltà, ciò che distruggerà la civile convivenza, non offrendo più come esempio la positività, ma il dilagare della negatività, arginata, infine, solo dalla violenza, dalla legge del più forte.
Lancio quindi un de profundis a questa nostra società, a meno che molti individui si ravvedano e comincino a rifiutare tali comportamenti, a non ritenerli più “normali”, a non rassegnarsi ad essi.

non vorrei mai appartenere ad un club che avesse me come socio.
fefochip
Inviato: 8/9/2013 11:17  Aggiornato: 8/9/2013 11:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Commenti liberi
Citazione:
edit: sicuramente Putin sarà informato anche sull'11/9, ma non ha detto niente in merito non per questo può essere tacciato di convivenza! Una sua rivelazione in merito, con la stampa mainstream, sarebbe immediatamente archiviata come l'ultima farneticazione di un pazzo!!!


non sono affatto d'accordo.

chi non denuncia un crimine di cui è a conoscenza ne diventa complice omertoso di fatto.

vuoi per paura (paesi piccoli), vuoi per interessi (molto piu probabile che per paura) putin (come tutti ) non l'ha mai fatto.

noi ci becchiamo questi epiteti perche non contiamo un cazzo .

sarebbe una cosa molto diversa se un leader come putin dichiarasse una cosa del genere , di un tratto gli attivissimi sparirebbero come neve al sole.

guarda basterebbe dire che le prove della responsabilità degli attentati non ce le hanno mai fatte vedere senza arrivare a dire chissà cosa.

dai cazzoooooo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 8/9/2013 11:34  Aggiornato: 8/9/2013 12:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=85755&typeb=0

i sondaggi darebbero il 60% degli americani proguerra.....
pensa tu quanto valgono i sondaggi! però nelle capocce della gente entrano e lavorano...
tutto questo mentre io leggevo di una grande mobilitazione di persone contro Obama!


edit:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/06/siria-nuovi-venti-di-guerra-fredda-tra-usa-e-russia-mettono-obama-nellangolo/704054/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
trotzkij
Inviato: 8/9/2013 11:39  Aggiornato: 8/9/2013 11:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
uriele
Inviato: 8/9/2013 13:19  Aggiornato: 8/9/2013 13:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/5/2006
Da:
Inviati: 46
 Re: Commenti liberi
Le testimonianze dell’evento ”un qualcosa di terrificante, non lo auguro a nessuno”.
Sono passati pochi giorni ma dalla zona l’argomento continua ad essere caldissimo: un suono misterioso e potente ha letteralmente svegliato di colpo gli abitanti di alcune località canadesi e in alcuni casi sono stati anche girati alcuni filmati.
http://www.youtube.com/watch?v=-RHwQyVumBU

pippovinci
Inviato: 8/9/2013 13:50  Aggiornato: 8/9/2013 13:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Commenti liberi
ma se Berlusconi decade, chi prenderà il suo posto al Senato?
Chiunque sia credo che sia il solo PDellino che tifa contro il grande capo. Qualcuno conosce il suo nome?

Spiderman
Inviato: 8/9/2013 16:15  Aggiornato: 8/9/2013 16:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2009
Da:
Inviati: 2722
 Re: Commenti liberi
@fefo
Citazione:
continuo a pensare che sia un teatrino questa cosa di putin


Idem, ne sono convinto. Teatrino che funziona, sempre, alla "perfezione".

"Ogni giorno racconto la favola mia, la racconto ogni giorno chiunque tu sia, e mi vesto di sogno per darti se vuoi, l'illusione di un bimbo che gioca agli eroi. (Renato Zero)
redribbon
Inviato: 8/9/2013 16:17  Aggiornato: 8/9/2013 16:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: fefochip Inviato: 8/9/2013 9:15:30
se veramente putin fosse l'ultimo baluardo contro il vero stato canaglia del mondo perche non scrive/dice lui queste cose?
non possiamo certo pensare (saremmo veramente idioti no stupidi) che putin sia uno stupido e queste cose non gli siano chiare e limpide come il sole.
perche si limita a dire che interverranno in caso di attacco alla siria stando al fianco di damasco?
perche non sbugiardare pubblicamente e definitivamente questa politica nella quale credono solo gli stupidi?




Putin non è un paladino od un giornalista che deve venirci a raccontare la verità,
è il presidente dei russi ed a questo si attiene: si muove nell’interesse del popolo russo.
Non è compito suo svelare complotti o intrighi,
per lo meno finchè non toccano gli interessi russi,
tantomeno deve educare la popolazione mondiale a interpretare correttamente taluni avvenimenti.

C’è da dire che i russi hanno già detto che le foto satellitari in loro possesso mostrano i ribelli che lanciano qualcosa nella zona dove sarebbe avvenuta la liberazione del gas, eppure la reazione occidentale a questa notizia è stata il disinteresse, hai mica sentito, non dico gli USA, ma anche solo la Francia rispondere:
“ah si? Allora vediamo queste foto e poi decidiamo di conseguenza”
No, sono andati avanti come chi ha la coscienza sporca.
E allora, se l'occidente fa finta di non sentire, cosa altro dovrebbero fare i russi?


Riguardo all’affermazione di quel giornalista che Putin sia il leader del mondo libero,
varrebbe la pena conoscere la situazione dei media in Russia: quelli indipendenti sono stati tutti chiusi o allineati alle direttive di Putin.
Sia chiaro che dicendo questo non intendo giudicare,
poiché alla fin fine le alternative sono,
o dei media NOMINALMENTE liberi come in occidente, ma che in realtà sono soggiogati agli interessi del capitalismo cioè, della finanza e dell’industria del consumo, che sono poteri totalizzanti che per sopravvivere devono distorcere continuamente la realtà e promuove modelli di vita consoni al mondo capitalista, ed icui giornalisti sono, in parte naturalmente, per mentalità allineati a certi modi di pensare per cui ti raccontano minchiate (detto brutalmente) o non te la raccontano giusta;
o dei media che seguono le direttive dell’uomo “forte” ed autoritario che cerca di trovare un equilibrio tra i vari interessi in gioco,
ma che non può permettere la presunta liberalizzazione dei media perché porterebbe alla degenerazione del pensiero libero, con riflessi negativi per un potere autoritario: è ovvio che in un sistema di media liberalizzati ed alieni a qualsivoglia direttiva statale, in regime capitalistico, chi finisce per comandarli e comandare sono proprio i capitalisti, che, in quanto tali, avranno interessi contrari al popolo e, con ogni probabilità, ad una Russia forte, a meno che Russia forte non coincida col doppione americano.

Non capisco cosa intendi per pappa e ciccia con gli USA.
Gli USA sono una grande potenza mondiale ed il presidente russo lo deve accettare come dato naturale, quindi deve venire a patti con questa e, auspicabilmente, andarci d’accordo il più possibile, è nell’interesse di entrambi i paesi, o volevi un’altra guerra fredda con Putin?

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
Nuit
Inviato: 8/9/2013 16:48  Aggiornato: 8/9/2013 18:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/9/2010
Da: Messina
Inviati: 346
 Re: Commenti liberi
@ fefochip

Forse non ci siamo capìti io non ho detto che al qaeda ha organizzato 11/9, io non ho detto che ha organizzato gli attentati di Londra...al qaeda, nel discorso, era inteso come mercenari pagati dai servizi segreti occidentali e sauditi!!!


insomma tu pensi seriamente che un leader come putin non sa come sia andato l'11 settembre? non sa che è praticamente impossibile mettere a segno attentati del genere senza la connivenza di "qualcuno" dall'interno ?

Non ho mai detto che Putin non sappia le dinamiche del 11/9!!

Sono d'accordo con te invece quando dici che Putin avrà anche lui i sui scheletri nell'armadio e quindi per questo ricattabile!!

spettatore
Inviato: 8/9/2013 19:03  Aggiornato: 8/9/2013 19:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: Commenti liberi
Microonde, wi-fi e salute:

http://www.stampalibera.com/?p=66121#more-66121


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
trotzkij
Inviato: 8/9/2013 19:20  Aggiornato: 8/9/2013 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
liberta11
Inviato: 8/9/2013 19:36  Aggiornato: 8/9/2013 19:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/10/2011
Da:
Inviati: 388
 Re: Commenti liberi
Massimo, perchè non apri un topic su Above Top Secret per il tuo documentario sull'11 settembre? Spesso personaggi famosi si iscrivono sul sito chiedendo aiuto ai moderatori anche per fare un "domanda e risposta" con gli utenti del sito su varie questioni.

Tu qui addirittura saresti lo stesso regista del documentario. Meglio di così...

crunch
Inviato: 8/9/2013 19:56  Aggiornato: 8/9/2013 19:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Putin non è un paladino od un giornalista che deve venirci a raccontare la verità, è il presidente dei russi ed a questo si attiene: si muove nell’interesse del popolo russo.


quoto ma aggiungo my 2 cents

beh...nell'interesse del popolo russo magari anche no....di alcuni russi sicuramente si... quelli che dirigono le oligarchie di acciaio, armi, energia, ma che non osano intromettersi nella vita politica del paese

ecco il grande merito di putin e' stato questo, impedire agli oligarchi del dopo eltsin di fare politica e chi non ha rispettato i patti e' stato giustamente punito, la mafia finanziaria di strozzinaggio ebreo/massonica si stava rapidamente impadronendo del paese e putin gli ha rotto il giochino

ecco perche' da fastidio agli squali anglo/sionisti che pero' ormai controllano solo una parte della finanza mondiale e cercano di contenere il declino di cio che rimane del mercantilismo coloniale anglo/francese degli ultimi 2 secoli, il resto e' saldamente nelle mani della vera mafia di stampo mercantilista mondiale, la cina

cina che e' penetrata (lei si) nella finanza occidentale attraverso l'economia reale, aziende vere con utili veri e ovviamente non ha alcuna intenzione di apprezzare lo yuan per non perdere competitivita' nelle esportazioni, questo in un primo momento (meta anni 90) si pensava danneggiasse e rallentasse solo lo sviluppo di paesi piu poveri, in seguito si e' ben capito che danneggiava e molto gli usa prima e l'europa poi, da qui la decisione dei neocons di accellerare decisamente la conquista delle risorse energetiche del mondo in modo da tenere i cinesi per le palle

ora pero' la cina ha appoggiato putin con importanti accordi commerciali e infrastrutture in tutta l'area ex urss perche questo gli avrebbe garantito energia e tecnologia (prevalentemente spaziale) per il futuro, questo l'ha portato ad un crescente consenso interno e ad essere considerato un player di rilevanza planetaria come ai tempi dell'urss

sembra addirittura che obama faccia di tutto per far sembrare putin un vero e proprio paladino, in realta obama deve rispondere a piu poteri che hanno gestito gli stati uniti e a quelli che probabilmente stanno per subentrare, quest ultimi probabilmente desiderano un ritorno ad un equilibrio mondiale basato su un dualismo forte come quello degli anni 60/70 da qui la decisione di far decrescere l'immagine degli usa nel resto del mondo e contrapporvi il nemico storico incarnato da putin...a parti invertite pero'

come e' possibile questo? semplice la cina...che controlla in modi diversi entrambi i paesi e che in usa ha come nemici dichiarati neocons (tien an men revenge ) e altri pazzi di vario genere ma che sempre piu stanno perdendo potere e, pur non arrendendosi certo con facilita', presto o tardi dovranno farsene una ragione

nel frattempo israele e le sue emanazioni finanziario/manifatturiere (GB e germania) prendon ben le distanze dal moretto coi capelli bianchi....forse perche' sanno quello che sta per accadere al gigante USA?

ikael
Inviato: 8/9/2013 20:59  Aggiornato: 8/9/2013 20:59
So tutto
Iscritto: 21/9/2010
Da:
Inviati: 16
 Re: Commenti liberi
COLPO DI STATO IN AMERICA.
Mancano due mesi ai 50 anni dall'assassinio di JFK. E 'il crimine più importante della seconda metà del 20 ° secolo, è ancora irrisolto ed ha segnato in un certo modo la fine della Repubblica americana. Da allora il complesso finanziario-militare-industriale ha comandato e nessun presidente dopo JFK ha avuto le palle per sfidarlo.

http://www.comedonchisciotte.net/modules.php?name=News&file=article&sid=2740

Massimo ce la fai ad uscire con il documentario per il 22 novembre ????

f_z
Inviato: 8/9/2013 21:21  Aggiornato: 8/9/2013 21:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Commenti liberi
Una delle immagini piu' significative e realiste che abbia mai visto:

QUI

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Kenshiro
Inviato: 8/9/2013 22:14  Aggiornato: 8/9/2013 23:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Commenti liberi
Cina e controllo climatico LINK ne hanno parlato pochi giorni fa anche i media...

Un video interessante di qualche tempo fa sul controllo climatico LINK

Ops! Avviso: il tipo che parla è del Cicap (l'ho scoperto dopo..)

Mondo marcio!!!
McOrion
Inviato: 8/9/2013 23:12  Aggiornato: 8/9/2013 23:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/2/2010
Da: Etna
Inviati: 97
 Re: Commenti liberi
Un triste addio all'amico Felice Capretta, nato su queste pagine.

peonia
Inviato: 9/9/2013 1:07  Aggiornato: 9/9/2013 1:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Perchè un triste addio???????????????' mica sarà morto?!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
redribbon
Inviato: 9/9/2013 7:03  Aggiornato: 9/9/2013 7:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: crunch
beh...nell'interesse del popolo russo magari anche no....di alcuni russi sicuramente si... quelli che dirigono le oligarchie di acciaio, armi, energia, ma che non osano intromettersi nella vita politica del paese ecco il grande merito di putin e' stato questo, impedire agli oligarchi del dopo eltsin di fare politica e chi non ha rispettato i patti e' stato giustamente punito, la mafia finanziaria di strozzinaggio ebreo/massonica si stava rapidamente impadronendo del paese e putin gli ha rotto il giochino


I russi sono senz'altro un grande popolo, con risorse umane notevoli, e non gli andava giù di essere schiavizzati dal capitale internazionale, dopo che sono stati una delle massime potenze planetarie,
hanno trovato in Putin un uomo forte che potesse arrestare il disastro in cui erano precipitati dopo la caduta del muro e lui ha adempiuto ai suoi compiti come meglio poteva, a volte con mano molto pesante (Cecenia),
è stato costretto, indipendentemente dalla sua indole, ad essere autoritario per evitare lo sfacelo della Russia, se non fosse stato autoritario la Russia se la pappavano soprattutto gli occidentali, come fosse una gigantesca vacca da mungere,
così ha lasciato e lascia gli industriali pronti ad andare d'accordo con i disegni del suo partito, da una certa prospettiva il suo operato è ben comprensibile.
Credo comunque che non si sia disinteressato totalmente dei meno abbienti in Russia, per esempio, avevo sentito (se sbaglio correggimi) che il sistema sanitario in Russia resta gratuito,
sarei curioso di vedere cosa sarebbe diventato oggi se nel 99 fossero subentrati e restati i capitalisti, scommetto che l'avrebbero in parte privatizzato o chiesto forfait di somme per curarsi.

Comunque grazie per avere condiviso le tue impressioni: lette con piacere

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
redribbon
Inviato: 9/9/2013 7:07  Aggiornato: 9/9/2013 7:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Commenti liberi

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
Vmagic
Inviato: 9/9/2013 10:53  Aggiornato: 9/9/2013 10:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Commenti liberi
Non so se vi è giunta notizia ma qui ste cose stanno accadendo un po' troppo spesso. Si sentono gli scoppi in cielo come fossero fuochi artificiali sopra la testa... Supposizioni? (questa non è la prima ma stavolta è stato talmente evidente che han dovuto far l'articolo nei giornali)
Nel link il video.
Grazie.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/cronaca/2013/09/03/news/mistero-nella-notte-sul-triveneto-una-palla-infuocata-nel-cielo-poi-un-boato-1.7680042

ohmygod
Inviato: 9/9/2013 13:09  Aggiornato: 9/9/2013 13:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Commenti liberi
E' vero: se anche la decisione è ormai presa, se anche a morire è solo Felice Capretta mentre l'identità anagrafica scoppia di salute e di felicità, a scrivere le ultime righe tremano un po' le dita sulla tastiera.

Grazie.
Chiunque Tu sia = Ovunque Tu sia.

pensatore
Inviato: 9/9/2013 16:34  Aggiornato: 9/9/2013 16:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Commenti liberi
A proposito della Siria
Come mai il cosidetto "governo" italiano non si è prontamente chinato ai voleri degli USA? Specialmente la Bonino, notoriamente espressione del potere dell'èlite.

Sertes
Inviato: 9/9/2013 16:48  Aggiornato: 9/9/2013 16:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Commenti liberi
O perchè gli USA non si fidano dei militari italiani, o perchè non gli servono (ma gli bastano le basi).

Infatti la Bonino ha detto che noi non partecipiamo!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
toussaint
Inviato: 9/9/2013 18:44  Aggiornato: 9/9/2013 18:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
per fefochip:
bè certo, anche Putin è ricattabile, le porcate le ha fatte anche lui, tipo radere al suolo la Cecenia.
è vero che anche lì c'era in atto una manovra USA che utilizzava i ceceni per destabilizzare la Russia, ma non puoi per questo fare tabula rasa di un paese.
qualcuno potrebbe obiettare che sia lo stesso comportamento seguito da Assad in Siria ma non è così o forse semplicemente i fondamentalisti ceceni godevano di maggiori simpatie tra la popolazione islamica che non i salafiti in Siria.
per dire, anche la storia dell'assalto alla scuola di Beslan non è mai stato chiarito, i terroristi riuscirono a passare mi sembra due o tre frontiere controllate dalle truppe fedeli a Mosca, ed erano asserragliati in alcuni camion armati fino ai denti.
ho sempre avuto il sospetto che Putin abbia approfittato di quel massacro per poter avere via libera sulla liquidazione del problema ceceno con il consenso del popolo russo.
poi ci sarebbero anche i dubbi legami di molte schiere dell'ex KGB, ora FSB, con la criminalità organizzata.


edit: ma la Siria è troppo importante per la Russia, sia per motivi militari avendo lì l'unico punto di approdo per la flotta russa, sia per motivi geostrategici, sia per motivi economici, visto che sembra che la Siria, a dispetto di uno scarso sfruttamento delle risorse petrolifere, abbia invece grandi riserve inutilizzate.
dunque, di fronte a queste considerazioni anche la prudenza potrebbe venire meno.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
crunch
Inviato: 9/9/2013 19:46  Aggiornato: 9/9/2013 19:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Credo comunque che non si sia disinteressato totalmente dei meno abbienti in Russia, per esempio, avevo sentito (se sbaglio correggimi) che il sistema sanitario in Russia resta gratuito


assolutamente si, lo era anche prima con l'urss, peraltro le cliniche private (numerosissime) sono molto competitive

tuttavia il tutto e' gestito con estrema attenzione dal lato economico e in ultima analisi se devi star poco bene ti auguro che accada in italia piuttosto che in russia

in russia, nella madre russia, lo stato sociale e' rimasto quasi come ai tempi dell'urss, chi ha visto enormi peggioramenti delle proprie condizioni sono gli abitanti dei paesi satellite, specie quelli maggiormente esposti all'area euro, quindi moldavia e ucraina

redribbon
Inviato: 9/9/2013 19:46  Aggiornato: 9/9/2013 19:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Commenti liberi
Segnalo la reazione di Netanyahu agli auguri da parte del ministro degli esteri iraniano per il capodanno ebraico
Citazione:
"Non sono impressionato dagli auguri che arrivano da un regime che ancora la settimana scorsa ha minacciato di distruggere Israele", ha detto, "Il regime iraniano non sarà giudicato che per i suoi atti, non sulle sue frasi, il cui unico scopo è quello di distogliere l'attenzione dal fatto che, anche dopo le elezioni, continua ad arricchire uranio e a costruire un reattore al plutonio allo scopo di ottenere un'arma atomica, che sarà una minaccia per Israele e il mondo intero"



Embè, e dov'è la novità?
Domado:
c'è Israele che scalpita dietro la volontà di Obama di attaccare la Siria il prima possibile, anche al rischio di un estensione del conflitto,
senza aspettare che si possa risolvere in qualche altro modo?
Del resto la costante preoccupazione di Israele per un Iran nucleare è nota:

marzo 2012
Iran, Netanyahu: Non permetterò a Teheran di procurarsi bomba atomica
settembre 2012 1
Netanyahu all’Onu: “Fermiamo l’Iran prima che si doti della bomba atomica”
settembre 2012 2
“Sta diventando troppo tardi per fermare minaccia nucleare iraniana”
agosto 2013 1
Netanyahu: "L'Iran vuole distruggere Israele con armi nucleari"
agosto 2013 2
Iran/ Netanyahu: Teheran ha attivato 7000 nuove centrifughe
Unico deterrente "è minacciare azioni militari"

Israele ha forse fretta di attaccare l'Iran (e per questo deve liquidare il prima possibile la Siria) ?
Che ne pensate?

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
horselover
Inviato: 9/9/2013 19:57  Aggiornato: 9/9/2013 19:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Commenti liberi
non cercano la pace perchè si sentono forti

peonia
Inviato: 9/9/2013 20:00  Aggiornato: 10/9/2013 10:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
9 sett - Domenico Quirico, il giornalista de “La Stampa” liberato domenica dopo essere stato rapito in Siria, “ha subìto due false esecuzioni con una pistola”. Lo ha rivelato l’insegnante belga Pierre Piccinin, suo compagno di prigionia, il quale ha spiegato che entrambi sono stati sottoposti a “violenze fisiche”. I due hanno tentato due volte la fuga, ma, ricatturati, sono stati puniti. Poi la clamorosa rivelazione: “Assad non ha usato i gas“......


http://www.imolaoggi.it/2013/09/09/piccinin-il-gas-usato-e-stato-usato-dai-ribelli-ho-ascoltato-le-loro-conversazioni/



Siria, ex militari Usa scrivono ad Obama:"la colpa dell'attacco chimico non è di Assad"
Una lunga lettera in cui accusano la CIA e asseriscono che Obama non è informato....


http://www.news-republic.com/Web/ArticleWeb.aspx?regionid=6&articleid=12822416



i gas letali americani sul Vietnam....
http://informazionescorretta.altervista.org/blog/dieci-attacchi-chimici-cui-gli-usa-ci-vogliono-far-parlare/

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
crunch
Inviato: 9/9/2013 20:28  Aggiornato: 9/9/2013 20:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Israele ha forse fretta di attaccare l'Iran (e per questo deve liquidare il prima possibile la Siria) ? Che ne pensate?


israele voleva e vuole destabilizzare il medioriente perche solo cosi' puo avere il ruolo di sentinella dell'area, non a caso le rivolte al gezi park contro erdogan

ora pero' che il conflitto ìn siria butta male e l'attacco usa sembra presentare piu rischi che benefici anche li' si valuta il da farsi, non sono mica tutti pazzi sionisti

lo stesso netanyahu conosce bene i propri limiti militari, e forse conosce meglio ancora le forze russe e cinesi

poi ci sono arabia saudita e qatar che rischierebbero di perdere i loro feudalesimi, insomma la situazione e' molto complicata....

peonia
Inviato: 9/9/2013 21:37  Aggiornato: 9/9/2013 22:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
in diretta streaming Salvo Mandarà intervista il Generale R

molto interessante


me so scordata...
http://www.youtube.com/watch?v=FJBuuh53DXk

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
NiHiLaNtH
Inviato: 10/9/2013 12:03  Aggiornato: 10/9/2013 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
Citazione:
tipo radere al suolo la Cecenia.


e far esplodere qualche edificio uccidendo quasi 300 persone

http://en.wikipedia.org/wiki/Russian_apartment_bombings

perspicace
Inviato: 10/9/2013 12:43  Aggiornato: 10/9/2013 12:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Redribbon

Citazione:
Israele ha forse fretta di attaccare l'Iran (e per questo deve liquidare il prima possibile la Siria) ?


Il burattino Usa nelle mani di Israele non a caso vuole sterminare l'Iran prima che diventi una potenza atomica. Sa che l'Iran una volta con l'atomica non può più essere sterminato perché altrimenti farebbe tabula rasa di Gerusalemme spostando di 50 anni avanti nel tempo il progetto d'invasione e conquista degli israeliani.

Lo stato d'Israele vuole continuare ad espandersi perché chiaramente è a corto di risorse e non hanno alcuna intenzione di portare pace in quei territori prima di aver ottenuto territori a sufficienza per i loro comodi.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
lanzo
Inviato: 10/9/2013 17:51  Aggiornato: 10/9/2013 17:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Commenti liberi
Vorrei proprio vedere come gli USA si sarebbero comportati con una situazione "Cecenya" Ma che stai a di' ? Solo perche' un sacco di poveracci indios contadini erano incazzatti e sfruttati (Guatemala per dirne una) hanno mandato squadroni della morte a sterminarli.

lanzo
Inviato: 10/9/2013 17:55  Aggiornato: 10/9/2013 17:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Commenti liberi
@ Pensatore
Svejate ! Lettino ha sottoscritto tutto il diktat di Kerry, ma almeno Dagospia lo leggi ?

trotzkij
Inviato: 10/9/2013 18:01  Aggiornato: 10/9/2013 18:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
peonia
Inviato: 10/9/2013 18:04  Aggiornato: 10/9/2013 18:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
panagio
Inviato: 10/9/2013 18:08  Aggiornato: 10/9/2013 18:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Commenti liberi
Papa Francesco dichiara ' conventi vuoti ai rifugiati' ???

Sarebbe davvero una notevole novità, ed inizierei a dare più fiducia a questo pontefice...
Vediamo se i fatti seguiranno alle intenzioni... Da qualche parte occorre incominciare...

Il Vaticano ha in Italia un appartamento Ogni cinque !!!

PRIMA i beni immobili.. ( di cui la Chiesa in Italia è il primo proprietario)
POI i beni mobili.... Chissà se inizierà a distribuire un po' di carta moneta...

Sperar pregando può essere un buon auspicio

toussaint
Inviato: 10/9/2013 18:30  Aggiornato: 10/9/2013 18:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
lanzo, se il tuo post era diretto a me, io ho semplicemente detto che anche Putin ha i suoi segreti e lo ribadisco, ancora nessuno è riuscito a spiegare come i terroristi ceceni che attaccarono la scuola di Beslan siano riusciti a passare le frontiere di Ossezia e Daghestan controllate dalle truppe fedeli a Mosca.
per capirci, siamo in pieno terrorismo ceceno, sei alla frontiera, vedi passare dei camion pieni di giovani e non li fermi per vedere se portano armi?
dai su, l'abbiamo conosciuta anche noi la strategia della tensione.
detto questo, è innegabile che gli USA queste cose le fanno su scala enormemente più ampia.
tu hai citato il genocidio dei maya in Guatemala, io ti potrei aggiungere i due milioni di oppositori politici uccisi dagli uomini del dittatore indonesiano Suharto dopo il golpe organizzato dalla CIA.
ma gli esempi sono innumerevoli.
e comunque, detto ciò su Putin l'importante, ora, è che fermi l'ennesima mattanza USA aviobombardante.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Lestaat
Inviato: 10/9/2013 19:21  Aggiornato: 10/9/2013 19:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 27/7/2005
Da: Perugia
Inviati: 1774
 Re: Commenti liberi
...mmm...
dopo tutto quello che abbiamo visto in questi ultimi anni non sarebbe anche il caso di rivedere un attimo e contestualizzare un po' meglio la questione della cecenia?
Non voglio certo fare di Putin un filantropo altruista dai grandi ideali di bontà e uguaglianza ma menarla ancora con la cecenia ogni volta che si parla di lui come se niente fosse successo mi pare un po riduttivo no?

In nomine libertatis vincula edificamus.
In nomine veritatis mendacia efferimus.
Aironeblu
Inviato: 10/9/2013 20:48  Aggiornato: 10/9/2013 20:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
GRAAAAAANDISSIMI!



Il presidente abbronzato dopo una riunione d'urgenza con i suoi cagnolini Hollande e Cameron ha annunciato dall'alto della sua ipocrisia che in Siria daranno la priorità alla soluzione "diplomatica"!!!! Hanno dovuto rinunciare alla dichiarazione di guerra Hollywood style programmata per l'11 set!!!



Una vittoria storica, che dà un bello schiaffo alla tracotante follia espansionistica dell'impero sionista, e che eviterà l'ennesimo genocidio umanitario. Quasi tutto il merito va a Putin (che certamente si è mosso per interesse, ma comunque si è opposto coraggiosamente al dominio atlantico), alla Cina, Brasile, Argentina, Indonesia, e persino la Germania che hanno saputo dire no (noi naturalmente grazie alla viscidità di Letta ci siamo resi complici), e grazie a tutti i veri informatori che sulla rete hanno messo in luce tutte le manovre di destabilizzazione e le false flags organizzate da USA, Francia e Inghilterra per attaccare la Siria. E grazie anche a noi che abbiamo contribuito a diffondere!


earlturner
Inviato: 10/9/2013 22:49  Aggiornato: 10/9/2013 22:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Commenti liberi
notizie varie
------------------------------------------------------------------------------------------------------------

No Tav - Incendiati mezzi della Imprebeton

Apprendiamo dai media locali che, a pochi giorni dal sabotaggio al capannone della Geomont, un incendio ha distrutto almeno sei mezzi, principalmente betoniere, della ditta Imprebeton di Salbertrand, impresa che partecipa ai lavori di realizzazione della linea TAV.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

[Forlì] Giornate di solidarietà anticarceraria con la mobilitazione dei detenuti
Start: 10/09/2013 - 18:30
End: 30/09/2013 - 21:00

Rispondendo all'appello nazionale lanciato dal coordinamento dei detenuti per le giornate di solidarietà anticarceraria dal 10 al 30 settembre a Forlì si sono organizzate alcune iniziative sotto all'infame casa circondariale di Via della Rocca 4

Martedì 10 (primo giorno di mobilitazione)
dalle 18:30 alle 21:00 -
GIù MURA GIù BOX davanti al carcere di Forlì

Venerdì 13 alle 9:30 -
Piazza Saffi presidio anticarcerario sul
tema "società carcerizzata" e
solidarietà coi detenuti in lotta

Lunedì 16 dalle 18:30 alle 21:00 - GIù MURA GIù BOX
davanti al carcere

Lunedì 30 dalle 18:30 alle 21:00 - GIù MURA GIù BOX
con
videoproiezioni su evasioni,
rivolte e mobilitazioni anticarcerarie in Italia e non solo.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

[Torino] Assemblea contro la Lega Nord in vista del corteo
Start: 12/09/2013 - 20:00
End: 12/09/2013 - 22:30

Il 12 Ottobre 2013 la Lega Nord sfilerà in corteo a Torino

Ne discuteremo Giovedì 12 Settembre 2013 dalle ore 20 - possibilmente puntuali - presso la sede di radio Blackout via cecchi 21 torino

assemblea pubblica a tutt* gli antirazzist*

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

[Nuoro] Serata infomativa su carcere e repressione
Start: 13/09/2013 - 19:00
End: 13/09/2013 - 22:00

Serata infomativa su carcere e repressione
venerdì 13 settembre 2013 ore 19
circolo marx via giusti 17 nuoro


proiezione dei filmati:

lotta al 41 bis "non c'è lotta al capitalismo senza lotta contro il carcere"
nato 2020 un mondo a misura di banchiere

a seguire discussione aperta
all'interno esposizione di pannelli sulle nuove carceri sarde
banchetti di materiale di kontroinformazione su carcere e repressione

--------------------------------------------------------------------------------------------------------



peonia
Inviato: 10/9/2013 23:29  Aggiornato: 10/9/2013 23:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi



GRAN GIOCO DI SCACCHI....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 11/9/2013 0:05  Aggiornato: 11/9/2013 0:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Aironeblu
Inviato: 11/9/2013 3:26  Aggiornato: 11/9/2013 3:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Commenti liberi
@Peonia

Bellissima!!!

panagio
Inviato: 11/9/2013 7:01  Aggiornato: 11/9/2013 7:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/6/2011
Da:
Inviati: 232
 Re: Commenti liberi
Intervista a Luttwak, come ti racconto la verità, negandola e ponendola in forma retorica

11 SETTEMBRE/ Luttwak: Obama "teme" più Snowden di Assad

“La mediazione di Putin sulle armi chimiche è un regalo inaspettato alla Casa Bianca. Obama ha fatto di tutto per non intervenire in Siria, e la stessa dichiarazione sulla linea rossa da non superare era soltanto un modo per procrastinare un’operazione militare. Una frase che stava per trasformarsi in una trappola, se il peggior nemico di Obama non gli avesse tolto le castagne dal fuoco”. Ad affermarlo a Ilsussidiario.net è Edward Luttwak, analista politico ed esperto di strategia militare, secondo cui “la contrapposizione tra Russia e Stati Uniti non nascono da reciproche incomprensioni ma da un fatto strutturale, e la vera causa è che Putin ha bisogno di mostrare ai suoi cittadini che sono circondati da nemici per continuare a governare”. A 12 anni dall’attentato contro le Torri Gemelle, per Luttwak “Al Qaeda non esiste più come organizzazione, non possiamo cioè dire che continui a funzionare come un ‘McDonald’s del terrore’. Semplicemente nella grande massa islamica con tendenze fanatiche, c’è una parte attiva rappresentata dal jihadismo internazionale”.


Luttwak, che cosa ne pensa della mediazione russa sulle armi chimiche?
Per il presidente Obama l’iniziativa russa è un’inaspettata e molto desiderabile via d’uscita dai suoi dilemmi. Finora la Casa Bianca non è intervenuta nella crisi siriana e ha resistito alle pressioni anche interne. Proprio per evitare di farsi coinvolgere in una guerra Obama aveva dichiarato che se Assad non avesse usato le armi chimiche, l’America avrebbe escluso l’opzione militare. Quando questa linea rossa è stata superata, Obama si è trovato in trappola ed è stato costretto a chiedere al Congresso di votare a favore dell’uso della forza. Se invece che presidente fosse stato senatore, lo stesso Obama avrebbe votato no.

Per quali motivi?
Una guerra americana in Medio Oriente non avrebbe alcuna speranza di ottenere risultati positivi. La Russia ora sta offrendo a Obama la via d’uscita perfetta. Sarà impossibile rimuovere tutte le armi chimiche, ma qualsiasi bombardamento ne distruggerebbe una proporzione molto più bassa. Nascondere le armi da un’ispezione è comunque più difficile che nasconderle da un attacco aereo.

Come vede in questo momento il rapporto tra Stati Uniti e Russia?

Non si tratta di un rapporto positivo, e il motivo non è dovuto a malintesi tra le due superpotenze. La causa è strutturale, e cioè che il governo di Putin ha bisogno di nemici esterni per presentare ai russi lo spettacolo di un mondo ostile circostante. C’è quindi la necessità di un governo non democratico o autoritario, in grado di proteggere i suoi cittadini da un mondo ostile che li circonda. E’ questa la base dell’intera politica della Russia, che non può tollerare buoni rapporti con gli Stati Uniti.

....segue.... Ecco la vera chicca di Luttwak

''Ma Al Qaeda non esiste come organizzazione, non c’è infatti un franchising o una sorta di “McDonald’s del terrore” ''

...eppure l,han sempre proprio presentata così! MA guarda un pò...

Questa é per me la dimostrazione che questa volta si son presi proprio una bella scoppola
( sberla) sulla nuca!!!!

NiHiLaNtH
Inviato: 11/9/2013 10:23  Aggiornato: 11/9/2013 10:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Commenti liberi
e oggi nel 40esimo anniversario del colpo di stato in Chile avvenuto l' 11 settembre del 1973
Henry Kissinger incontra il segretario di stato John Kerry

http://www.huffingtonpost.com/2013/09/11/kerry-syria_n_3903888.html

redribbon
Inviato: 11/9/2013 14:29  Aggiornato: 11/9/2013 14:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Autore: perspicace Inviato: 10/9/2013 12:43:08
Il burattino Usa nelle mani di Israele non a caso vuole sterminare l'Iran prima che diventi una potenza atomica. Sa che l'Iran una volta con l'atomica non può più essere sterminato perché altrimenti farebbe tabula rasa


In effetti si fatica a credere che lo stesso Netanyahu e gli Israeliani possano pensare che anche qualora l'Iran avessa l'atomica la usarebbe contro Israele... allora si che la NATO interverrebbe nell'arco di ore per annichilire tutte le infrastrutture iraniane di qualche importanza, forse anche con attacchi nucleari tattici se ritenuti necessari.
Ne dobbiamo dedurre che Israele e gli USA hanno già deciso l'eliminazione del regime degli Ayatollah in Iran, ma devono impedire che si doti dell'arma nucleare o tutto si complica.
Ma perchè vogliono l'Iran?

Citazione:
Lo stato d'Israele vuole continuare ad espandersi perché chiaramente è a corto di risorse e non hanno alcuna intenzione di portare pace in quei territori prima di aver ottenuto territori a sufficienza per i loro comodi.


Questa interessante spiegazione vale anche per gli USA?
Ho ascoltato Giulietto Chiesa su youtube, secondo lui i motivi sono il controllo geopolitico del medio oriente e la necessità delle risorse del suolo iraniano,
insomma gli USA hanno bisogno di altro petrolio, che non gli basta mai;
e contemporaneamente devono chiudere i rubinetti iraniani di petrolio ai cinesi.
Se questo è vero ne consegue che l'interesse della Cina sarebbe quello di difendere, AD OGNI COSTO, l'Iran in caso di attacco da parte della NATO.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
silverado
Inviato: 11/9/2013 15:30  Aggiornato: 11/9/2013 15:30
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: Commenti liberi
chiedo scusa in anticipo se notizia vecchia e/o già trattata/discussa .
Si tratta di "In Lies we trust: the CIA, Hollywood and Bioterrorism" , un documentario del 2007(!) in cui si afferma che (cito)

"L'azienda farmaceutica Merck ha ammesso di aver tradizionalmente iniettato il virus micidiale (SV40 ed altri) capace di provocare il cancro, nella popolazione di tutto il mondo"


Quello che mi ha fatto sobbalzare dalla sedia è che questa notizia è stata rilanciata stamattina da Libero.it tramite il suo quotidiano online affaritaliani.it

http://www.affaritaliani.it/cronache/ammissione-dell-azienda-farmaceutica-cancro-trasmesso-vaccini110913.html?refresh_ce


Libero.it è un portale che notoriamente "gonfia" un po' le notizie per attirare i click degli utenti, ma non si può certo dire sia di controinformazione o new-age.
Anzi direi che è tipicamente mainstream.
Che ne sapete/pensate ? (sia della notizia in se che della pubblicazione su mainstream)

grazie

toussaint
Inviato: 11/9/2013 15:59  Aggiornato: 11/9/2013 15:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Commenti liberi
silverado, non è una novità.
il virus era contenuto nel vaccino antipolio almeno fino al 1963, questo è accertato.
che determini direttamente i tumori oppure sia solo un fattore di potenziamento, come sembra accertato per il mesotelioma pleurico (il tumore da amianto) non è ancora ben chiaro.
fatto sta che è stato trovato in molti tumori, gliomi cerebrali, osteosarcomi e altri.
il problema è che così come c'è finito l'SV40 in quel vaccino, potrebbero essercene altri in altri vaccini, di cui non sappiamo nulla.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
trotzkij
Inviato: 11/9/2013 20:18  Aggiornato: 11/9/2013 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
peonia
Inviato: 11/9/2013 21:35  Aggiornato: 11/9/2013 21:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
dopo il NULLA CHE AVANZAVA
ora l'ORRORE CHE E' ARRIVATO


http://informare.over-blog.it/article-la-mattel-lancia-la-barbie-transgender-ussignur-119998418.html

Ma a quale bambino può interessare giocare con una bambolina col pisello?

quanti genitori lobotomizzati la compreranno?!

FERMATE IL MONDO! VOGLIO SCENDERE, MA SUBITO!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Kenshiro
Inviato: 11/9/2013 23:25  Aggiornato: 11/9/2013 23:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Commenti liberi
QUESTA E' GROSSA:

L'azienda farmaceutica ammette: "Cancro trasmesso coi vaccini" LINK

Mondo marcio!!!
vuotorosso
Inviato: 11/9/2013 23:37  Aggiornato: 11/9/2013 23:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Commenti liberi
Citazione:
Ma a quale bambino può interessare giocare con una bambolina col pisello?


Che domande, Gus ovviamente.

peonia
Inviato: 12/9/2013 8:24  Aggiornato: 12/9/2013 8:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
http://dioni.altervista.org/dioni_0140.html

Perchè il disastro a Fukushima fu sabotaggio.....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 12/9/2013 8:24  Aggiornato: 12/9/2013 8:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
@vuotorosso

sob, non ho capito chi è...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
trotzkij
Inviato: 12/9/2013 12:28  Aggiornato: 12/9/2013 12:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
granma
Inviato: 12/9/2013 15:31  Aggiornato: 12/9/2013 15:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/11/2009
Da:
Inviati: 34
 Re: Commenti liberi
Ciao a tutti.
Dopo tanto tempo torno a scrivere, e come sempre sarò il più breve possibile.
Cosa ne pensate di Adam Kadmon,
e del programma mistero?
Io penso che sia un metodo per discreditare le teorie alternative, e in qualche modo ridicolizzarle.
Voi che ne dite?

Ciao a tutti e grazie.

trotzkij
Inviato: 12/9/2013 20:18  Aggiornato: 12/9/2013 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: Commenti liberi

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Giano
Inviato: 12/9/2013 23:33  Aggiornato: 12/9/2013 23:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Commenti liberi
La Stampa 12/9/2013
La giornalista Antonella Rampino fa il resoconto della seduta parlamentare incentrata sul ruolo che l'Italia dovrà avere nell'aggressione -buu urla la platea-alla Siria.(per la cronaca abbiamo deciso di avere un "ruolo proattivo", ottimo per tutte le stagioni e molto malleabile)
La chiusura è dedicata all' intervento del deputato del M5S Bernini; viene servito un minestrone miscelato con sapienza: spiegò, non sappiamo, crede, indisturbate, planando, un pizzico di avrebbero e la pietanza è servita.
Fatevi sotto:
“……In fine dibattito, Paolo Bernini il deputato pentastellato che spiegò in tv che gli americani ci controllano tutti con un microchip che non sappiamo di avere sottopelle, ha offerto lo spettacolo indecente di un deputato della Repubblica che crede a tutte le castronerie dietrologiche che girano indisturbate via Internet, elencando le guerre innumerevoli che gli Stati Uniti avrebbero provocato , e planando sull11 settembre “un lavoro interno agli Stati Uniti, come ormai tutto il mondo sa”. Per fortuna, o forse purtroppo dato lo spettacolo offerto, non c’era la diretta televisiva.”

Non male in così poche righe!

L' articolo su carta.

BaBaJaN
Inviato: 13/9/2013 2:10  Aggiornato: 13/9/2013 2:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Commenti liberi
carina la funzione del nuovo iphogne, la realtà supera la fantasia dei cospiratori...

perspicace
Inviato: 13/9/2013 14:47  Aggiornato: 13/9/2013 14:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
E' più probabile che un cammello passi per la cruna di un ago non che gli Usa smettano di vendere armi ad Al Qaeda in Siria.

Quindi si evince che la situazione in Siria è tutt'altro che risolta, difficilmente dopo che gli statunitensi si mettono in testa di invadere o bombardare qualche stato esso poi riesce ad evitarlo.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 13/9/2013 18:56  Aggiornato: 13/9/2013 18:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
E' più probabile che un cammello passi per la cruna di un ago non che gli Usa smettano di vendere armi ad Al Qaeda in Siria.

????????????

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 13/9/2013 20:40  Aggiornato: 13/9/2013 20:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Commenti liberi
Assad continua a ripetere che accetterà le ispezioni ONU ma pretende che gli USA la smettano di vendere armi ai ribelli che come noto sono una sezione di Al Qaeda.

Facevo notare come nella normalità più assoluta si traffichino armi è poi si predicano lezioni di civiltà.

E' più probabile che un cammello passi per la cruna di un ago non che gli Usa smettano di vendere armi ad Al Qaeda in Siria

Significa che anche se sparisse la minaccia delle armi chimiche la Pace non sarebbe raggiungibile perché vendendo armi ad Al Qaeda gli USA di fatto non permettono la risoluzione del conflitto in atto sul suolo siriano.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 13/9/2013 23:28  Aggiornato: 13/9/2013 23:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Commenti liberi
Ok grazie, avevo interpretato male io la frase...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA