Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


chiesa e religione : Cattolici: disertate le chiese!
Inviato da Redazione il 5/2/2014 20:40:00 (9730 letture)

Joseph Ratzinger se n'è andato, ma i suoi crimini rimangono. E il suo successore, il "francescano" tutto-parole-e-niente-azione, non sembra certo avere fretta di fare piazza pulita.

Ma ora è arrivato un rapporto dell'ONU, tanto severo quanto improvviso, a smuovere le acque dello stagno di letame in cui galleggia la Chiesa cattolica ormai da troppi anni. Questo rapporto denuncia apertamente la complicità sistematica dei vertici della Chiesa nel proteggere i preti pedofili in ogni parte del mondo, ed invita il Vaticano ad allontanare immediatamente tutti i preti che si sono resi colpevoli di questo reato.

Per tutta risposta la Chiesa ha detto che "il rapporto verrà esaminato", ma che comunque l'"interferenza" da parte dei suoi autori non è gradita in Vaticano.

Questa gente è seriamente convinta di essere al di sopra della legge, e sarebbe davvero ora che qualcuno gli spiegasse chiaramente che le cose non stanno così. Ma chi sarà mai in grado di farlo? Non certo i nostri politicuzzi baciapile, [...]

... tutti intenti a leccare le chiappe del cardinale di turno per mantenere la propria misera fettina di potere.

E nemmeno l'ONU avrà mai alcun potere effettivo sulle pratiche interne del Vaticano, anche se questo rapporto rappresenta almeno un tentativo per far conosceree al mondo il problema endemico della pedofilia nella chiesa cattolica.

Forse soltanto i fedeli - quelli che vanno a messa la domenica - possono fare qualcosa: se iniziassero a disertare le chiese, chiedendo una profonda pulizia al loro interno prima di rimetterci piede, potrebbero forse obbligare il papa tutto-parole-e-niente-azione a fare qualcosa di serio per risolvere il problema.

Altrimenti, se continueranno ad andare in chiesa come se niente fosse, si renderanno anche loro complici della continuata copertura sistematica di uno dei peggiori crimini del mondo.

Tutto ciò che serve al male per trionfare - ha detto qualcuno - è che la gente di buona fede volga lo sguardo altrove.

Massimo Mazzucco

Voto: 6.00 (12 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
polaris
Inviato: 5/2/2014 21:23  Aggiornato: 5/2/2014 21:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ Redazione

Vai a fare un giretto su UCCR, vediamo quante speranze ti restano dopo...

Tra l'altro il "francescano" ha recentemente reclamato il suo ruolo di monarca assoluto non solo sullo Stato Vaticano ma anche sulla mente delle pecorelle. Se hai lo stomaco di leggerti i commenti entusiasti sulla notizia vedrai la speranza di un'azione dei fedeli sparire dall'orizzonte delle possibilità.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Calvero
Inviato: 5/2/2014 21:32  Aggiornato: 5/2/2014 21:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Questa gente è seriamente convinta di essere al di sopra della legge, e sarebbe davvero ora che qualcuno gli spiegasse chiaramente che le cose non stanno così.


Il problema è questo. Di riflesso poi, questi atteggiamenti diventano la morale che abbindola gli stessi fedeli.

Non c'è bisogno di scendere tra la gente comune.

Prendiamo ad esempio Maurizio Blondet, un personaggio ferrato su varie tematiche, acuto negli interventi (ho letto anche suoi libri, oltre che articoli), insomma, uno che ha dimostrato quantomeno di potersi definire un giornalista che: fossero tutti così.

Poi, neanche a dirlo, quando di mezzo entra il CREDO - ecco che tutto si piega alla sovrastruttura morale a cui devono - pare a prescindere - rendere conto.

Ebbi uno scambio, diversi anni fa, sul suo Sito, e la discussione verteva proprio sulla pedofilia nel mondo ecclesiastico e in sostanza, in soldoni, cioè quello che significava la risposta data, fu che ...

... per certe vicende non si può sapere come affrontarle, che insomma sono cose più delicate, eccetera eccetera...

... comprendi?

--==)*(==--

Tornando a noi, finisse (come immagino) ancora a "tarallucci & vino", va a corroborare in modo esaustivo, quanto la bontà francescana di questo nuovo Papa non poteva (e non è) che un gioco necessario per il Marketing vaticano che aveva perso palesemente terreno con il suo predecessore; indubbiamente un'icona sempre più controproducente e sempre meno popolare.

PS

Come in una partita, si aspetta lo stallo e l'allenatore urla: Caaaambio!

Inoltre, questa storia, avvalora anche ogni tesi che non vede come scelta autonoma l'uscita di scena del tedesco.

--==)*(==--

In poche parole, caro Mazzucco, siamo circondati.

Nelle Aule di giustizia: la Legge è uguale per tutti.

Poi se hai i soldi è ancora più uguale.


Al Quirinale: si difende e si tutela il fatto che la Legge è uguale per tutti.

Poi se sei Napolitano, allora le cose per lui funzionano come se fosse Luigi XVI



In Parlamento e al Governo: si legifera affinché la Legge sia uguale per Tutti.

Poi hai l'immunità parlamentare, e prima che qualcuno debba essere messo in discussione, ci devono essere accordi a che si decida se possa essere uguale per tutti oppure no, sempre che tutti decidano che un loro simile sia necessario si abbassi all'uguaglianza che - loro - decidono se deve essere tale.

Non fa una piega.



Nelle forze dell'ordine: lì addirittura si previene e si reprime affinché la Legge sia uguale per tutti.

Poi, se sei alla DIAZ ... loro sono più uguali ancora e soprattutto i tempi di valutazione, diventano BIBLICI.

Se poi sei un pezzo da novanta; attento che potrebbero trasferirti!!! così impari!!



In Vaticano, la Legge è uguale per tutti perché lì è anche la Legge di Dio, quella che dice che gli ultimi saranno i primi.

Quindi siccome gli ultimi sono quelli che l'hanno presa [letteralmente] in culo, allora saranno i primi in Paradiso.


--==)*(==---


Ultima favola di questo MANICOMIO:

I rappresentanti di Cristo in Terra, si sono creati uno STATO ...

... e per la Madonna e Gesù Cristo in croce: non fa una piega.

Venite a me bambini ...

... venite venite, così vengo anch'io

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
drew
Inviato: 5/2/2014 22:53  Aggiornato: 5/2/2014 23:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
ma che comunque l'"interferenza" da parte dei suoi autori non è gradita in Vaticano.


Leggo dal sito del Vaticano (http://www.news.va/it/news/comunicato-rapporto-del-comitato-delle-nazioni-uni) :

“Alla Santa Sede rincresce, tuttavia, vedere in alcuni punti delle Osservazioni Conclusive un tentativo di interferire nell’insegnamento della Chiesa Cattolica sulla dignità della persona umana e nell’esercizio della libertà religiosa”

Credo si riferisca a quanto cita “repubblica” (http://www.repubblica.it/esteri/2014/02/05/news/pedofilia_onu_vaticano-77747762/) :

“La commissione critica il Vaticano anche per le sue posizioni sull'omosessualità, la contraccezione e l'aborto.”

Non è corretto quindi affermare che il rapporto nella sua interezza è “un’interferenza non gradita”.

Il Vaticano rimanda al mittente le critiche sull’insegnamento cattolico, perché questo è chiaramente un campo di esclusiva competenza Cattolica.

Mi auguro che finalmente la Chiesa sappia ripulirsi da questa piaga indecente.

Apprezzo il tentativo del signor Mazzucco di stimolare i fedeli a far qualcosa, ma la soluzione proposta fa francamente sorridere e dimostra quanto lontano sia il suo modo di pensare da quello che è la vita di fede.

I “fedeli” per definizione credono in Dio, quindi possiedono (dal loro punto di vista) un’arma molto più efficace del disertare la messa, cioè la preghiera.

Sempre dal punto di vista del fedele, l’invito da allontanarsi dall’Eucarestia, produrrebbe il risultato opposto da quello desiderato, allontanando Cristo dalla propria vita e riducendo conseguentemente la forza della propria preghiera e della propria azione.


Citazione:
Altrimenti, se continueranno ad andare in chiesa come se niente fosse


Mi sfugge il collegamento logico: cosa fa pensare al Signor Mazzucco che se uno continua a andare in chiesa nonostante lo scandalo della pedofilia tra i preti, lo faccia necessariamente “come se niente fosse” ?

Lo sa per certo che invece molti non continuino ad andare in chiesa con sentimenti di vergogna, di dolore, di smarrimento, di tradimento subito perché parte dei propri pastori si macchiano di questi delitti?

Seguo questo sito da 10 anni e apprezzo moltissimo il lavoro del Signor Mazzucco. Quanto si tratta di temi relativi alla Chiesa Cattolica però, noto che la precisione nel riportare le notizie e il rigore logico che normalmente lo contraddistinguono lasciano il posto ad un pressapochismo che non gli fa onore.

Slobbysta
Inviato: 5/2/2014 23:01  Aggiornato: 5/2/2014 23:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Far passar per scontato che l'ONU è una soluzione, da Mazzucco non me lo sarei aspettato (veramente neppure su Grillo)..se dovessimo contare le NEFANDEZZE ONU...i conati come risposta, non son sufficienti...furbizia?
Poi sinceramente Ratzinger è stato il meno peggio...e se uno conosce che fine ha fatto Luciani...
fare ragionamenti sempliciotti sulle responsabilità di un intero STATO su singole e personali porcherie...è un po' come pretendere di denunciare il titolare dell'azienda, se un collega ti molesta...

Sulle insabbiature, c'è un oceano di scelte..spetta all'intelligenza capire quali son le priorità, piuttosto che scandalistiche distrazioni...
...per me le PRIORITÀ son le insabbiature che impediranno maggior libero arbitrio alla persona...per qualcun'altro non includere gli atti di pedofilia in FAMIGLIA (atto dovuto) "potrebbe" esser una scelta di comunicazione strategica...DIVIDI ET...

mc
Inviato: 5/2/2014 23:19  Aggiornato: 5/2/2014 23:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Lo sa per certo che invece molti non continuino ad andare in chiesa con sentimenti di vergogna, di dolore, di smarrimento, di tradimento subito perché parte dei propri pastori si macchiano di questi delitti?

Perche' soffrire nella propria intimita' per la pedofilia forse e' come girare la testa dall'altra parte?
Perche' continuare ad andarci ed avviare i propri figli a questa pratica e' come esprimere indifferenza?
Perche' e' "l'istituzione chiesa" che protegge questi crimini?

La Fede religiosa non necessariamente deve passare per le istituzioni e per i suoi ministri, o sbaglio?

**************
Disertare! Disertare! Disertare!


mc

drew
Inviato: 5/2/2014 23:29  Aggiornato: 5/2/2014 23:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
La Fede religiosa non necessariamente deve passare per le istituzioni e per i suoi ministri, o sbaglio?


Se parliamo di fede cattolica, si, sbagli.

mc
Inviato: 5/2/2014 23:36  Aggiornato: 5/2/2014 23:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
drew
Per le confessioni e le assoluzioni?

Basta prendere nota dei propri errori e fare tutto insieme quando si sara' fatto qualcosa di concreto, no?

mc

drew
Inviato: 5/2/2014 23:53  Aggiornato: 5/2/2014 23:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Per le confessioni e le assoluzioni?



ma che dici? evidentemente non sai di cosa stai parlando ...

comunque stai andando fuori tema. L'articolo parla del rapporto Onu sulla pedofilia nella chesa Cattolica e della prima risposta data dal Vaticano.

Poi parla dell'utilità che i fedeli desertino le chiese per sollecitare la soluzione del problema.

mc
Inviato: 6/2/2014 0:04  Aggiornato: 6/2/2014 0:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Poi parla dell'utilità che i fedeli desertino le chiese per sollecitare la soluzione del problema

Sarebbe un'azione concreta.

Soffrirne intimamente no.

mc

drew
Inviato: 6/2/2014 0:09  Aggiornato: 6/2/2014 0:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Normalmente il fedele presenta sotto forma di preghiera le proprie sofferenze a Dio, chiedendo aiuto.

Presumo che per te pregare non sia un'azione concreta. Per un fedele è concretissima.

Mazzucco si è rivolto ai fedeli.

Io ho sottolineato il fatto che la sua proposta agli occhi di un fedele che desidera la soluzione del problema non solo è inutile, ma controproducente.

Calvero
Inviato: 6/2/2014 0:11  Aggiornato: 6/2/2014 0:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Il Vaticano rimanda al mittente le critiche sull’insegnamento cattolico, perché questo è chiaramente un campo di esclusiva competenza Cattolica.


Peccato che sia Gesù Cristo a non essere un'esclusiva cattolica.

Non di meno, stando a questo principio, se una dottrina ripiega sul sessismo, il mondo laico non può interferire, che storie ... guarda un po, se invece io libero cittadino faccio una battuta sessista sono uno spregevole individuo....

... e che non mi si venga a dire che la Chiesa accoglie tutti, belli e brutti perché è il sotto-testo e la consapevolezza che tu sei un peccatore, uno che è ai margini dell'amore di Dio, ad essere denigratorio e creare un terreno di odio e isolamento e tutto quello che consegue [da secoli] da queste manifeste, umilianti, e degradanti formule che hanno fatto tanto del male, che neanche un confessionale delle dimensioni di San Pietro stesso potrebbe reggere senza esplodere.

Sostengo che i Diritti umani non possano essere esautorati, in alcun modo e forma, da ALCUNA dottrina al mondo. Presente, passata e futura; e che ogni dottrina può essere portata in un aula di giustizia in nome di ciò.


Tornando meglio nello specifico, l'ONU può macchiarsi di tutti i delitti, così come se ne può macchiare una magistratura, questo non delegittima un'azione che argomenta e denuncia, circostanziandone le evidenze, delitti e di questa gravità soprattutto.


Citazione:
Sarebbe un'azione concreta.

Soffrirne intimamente no.


Assolutamente d'accordo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 6/2/2014 0:15  Aggiornato: 6/2/2014 0:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Io ho sottolineato il fatto che la sua proposta agli occhi di un fedele che desidera la soluzione del problema non solo è inutile, ma controproducente.


Ma anche no, perché è proprio il fedele che crede nell'esempio di Cristo, colui che alla vista dei mercanti nel tempio, ha usato la forza, la rabbia, l'indignazione e NON la preghiera. Lo ha fatto Gesù Cristo e non Calvero ...

... e quelli mercanteggiavano vile merce, questi invece: bambini.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
drew
Inviato: 6/2/2014 0:20  Aggiornato: 6/2/2014 0:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
e che non mi si venga a dire che la Chiesa accoglie tutti, belli e brutti perché è il sotto-testo e la consapevolezza che tu sei un peccatore, uno che è ai margini dell'amore di Dio,


??? scusa non l'ho capita ... un peccatore sarebbe ai margini dell'amore di Dio ?? Boh ...

Citazione:
Sostengo che i Diritti umani non possano essere esautorati, in alcun modo e forma, da ALCUNA dottrina al mondo


per diritti umani intendi ad esempio sopprimere un altro essere umano mediante aborto?

Rivendico il mio diritto a sostenere che l'aborto NON è un diritto umano.

Citazione:
Tornando meglio nello specifico, l'ONU può macchiarsi di tutti i delitti, così come se ne può macchiare una magistratura, questo non delegittima un'azione che argomenta e denuncia, circostanziandone le evidenze, delitti e di questa gravità soprattutto.


Su questo punto siamo perfettamente d'accordo.

Calvero
Inviato: 6/2/2014 0:38  Aggiornato: 6/2/2014 0:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
scusa non l'ho capita ... un peccatore sarebbe ai margini dell'amore di Dio ?? Boh ...


Certo, questo è quello che viene colto nella coscienza e attraverso vari gradi di vergogna da chi lo subisce; facente parte di un "mondo" dove i retaggi hanno creato pressioni a volte insostenibili per chi meno ha la possibilità di cogliere l'inganno; oppure, domanda:

- pensi che la dottrina e le sue nomenclature scavalchino la psiche umana e il suo delicatissimo equilibrio come fosse "pizza e fichi" perché qualcuno si è inventato il catechismo?

Oppure, domanda:

- dovrei raccontare di vicende personali per farti comprendere perché questi retaggi possono portare a sentirti ai margini dell'amore di Dio? .. qualcuno anche a suicidarsi?

Citazione:
per diritti umani intendi ad esempio sopprimere un altro essere umano mediante aborto?

Rivendico il mio diritto a sostenere che l'aborto NON è un diritto umano.


.. e che tu possa sostenere sempre la tua posizione, caro Lei, e sempre prenderti le responsabilità di ciò che credi, così come me le prendo io per quello in cui credo.

Come ben sai, perché da come scrivi si intuisce che sai il fatto tuo, qui non stiamo trattando sul tema dell'aborto in sé, e ci siamo. Detto ciò:

- CERTO, anche l'aborto. Nel momento che una sovrastruttura, in questo caso religiosa, si arroga posizioni che rimangono inviolabili da parte della Legge poiché difese da un MURO chiamato "dottrina", sì - intendo i Diritti umani. Questo è inaccettabile....

... come la questione dell'aborto ne è un "fulgido" esempio, d'altronde; essendo che le implicazioni sul piano etico e di libertà personale, sono sì complesse che esercitare influenze pesanti e categoriche attraverso logiche dogmatiche è chiaramente un atto fascista (tanto per ritornare sul termine in voga ultimamente).

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
mc
Inviato: 6/2/2014 0:41  Aggiornato: 6/2/2014 0:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Normalmente il fedele presenta sotto forma di preghiera le proprie sofferenze a Dio, chiedendo aiuto.

Capisco.
No, non sbagli, pregare non e' una azione concreta per me. Ma ho capito cosa intendi.
Continua a sfuggirmi la necessita' di presenziare alle liturgie per ottenere udienza da un essere onniscente.

Comunque, la preghiera sarebbe rivolta a Dio perche' possa aiutare chi si macchi del crimine violento parlando ai loro cuori, dando per scontato che possano intendere ancora la Sua influenza. Dando per plausibile tale supposizione, perche' non manifestarsi ANCHE alle loro orecchie (e ai loro occhi non presenziando) usando la buona volonta' degli stessi fedeli. Il fine sarebbe il medesimo, e fareste contenti anche i poveri miscredenti come me con una becera e poco spirituale azione concreta.


mc

drew
Inviato: 6/2/2014 1:10  Aggiornato: 6/2/2014 1:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ Calvero

mi sembra evidente che abbiamo finora avuto esperienze totalmente diverse:

Citazione:
scusa non l'ho capita ... un peccatore sarebbe ai margini dell'amore di Dio ?? Boh ... Certo, questo è quello che viene colto nella coscienza e attraverso vari gradi di vergogna da chi lo subisce


Ti credo se la tua coscienza (e forse quella di altri) colgono il peccatore come ai margini dell'Amore di Dio. Ti chiedo però di credere che la mia coscienza (e forse quella di altri) colgono l'infinito amore di Dio nonostante i miei peccati.

Gesù stesso ha più volte affermato che è venuto per i peccatori e non per i giusti. Più volte è stato ripreso dai benpensanti dell'epoca perchè si intratteneva con ladri, truffatori o prostitute ... E' esattamente il contrario di quanto tu affermi.

Forse ti riferisci ad un moralismo che magari hai respirato in ambienti ecclesiastici nei confronti dei peccatori. Sicuramente ne esiste.

Nella mia esperienza invece ha sempre trovato nella chiesa un'estrema apertura e accoglienza nei confronti di chi ha palesemente contravvenuto alla morale cattolica (es. coppie di divorziati o a seguito di aborti volontari)

Relativamente all'esempio dell'aborto, hai ragine tu, non stiamo trattando questo argomento e le implicazioni sono effetivamente complesse. Per scritto e all'una di notte, ci rinuncio.

Dissento su questo punto:
Citazione:
che esercitare influenze pesanti e categoriche attraverso logiche dogmatiche è chiaramente un atto fascista

ma non importa ...
Dio ama me e te allo stesso modo, e non sarà certo l'imporsi in una discussione a far pendere o meno il mio o il tuo destino verso la Salvezza da Lui promessa.

drew
Inviato: 6/2/2014 1:16  Aggiornato: 6/2/2014 1:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
perche' non manifestarsi ANCHE alle loro orecchie


Hai ragione, oltre a pregare si possono/devono fare altre cose.

Ma abbi pazienza, un fedele non presenzia una messa. Un fedele durante la celebrazione incontra Cristo, entra in intimità con Lui.
Un fedele non lascerà mai che il peccato di qualcuno possa allontanarlo da questo incontro con Cristo.

Non so se mi spiego, ma sarebbe come quello che si castra per fare un dispiacere alla moglie ..

E' più chiaro adesso?

Decalagon
Inviato: 6/2/2014 2:13  Aggiornato: 6/2/2014 2:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Dio ama me e te allo stesso modo


Dio ama anche i pedofili e chi li protegge? Se sì, perché?

Domanda aggiuntiva: cosa cazzo c'entra lo Stato Vaticano con la religione e la fede?

Citazione:
@MC: Citazione:
La Fede religiosa non necessariamente deve passare per le istituzioni e per i suoi ministri, o sbaglio?



@Drew: Se parliamo di fede cattolica, si, sbagli.


@Drew:Citazione:
Normalmente il fedele presenta sotto forma di preghiera le proprie sofferenze a Dio, chiedendo aiuto.


Ecco perché le preghiere non arrivano a destinazione! La chiamata passa attraverso il filtro istituzionale dello stato vaticano e si perde nell'etere
Straordinario.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
mc
Inviato: 6/2/2014 2:37  Aggiornato: 6/2/2014 2:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Non so se mi spiego, ma sarebbe come quello che si castra per fare un dispiacere alla moglie ..
E' più chiaro adesso?

No.
Se Dio e' ovunque non hai bisogno di cercarlo in una cappella.
Quindi, nessuna evirazione se lo incontri al di fuori dei luoghi di culto.
Nessuna rinuncia alla Fede, se proprio ne senti il bisogno, ma una netta presa di posizione mi sembra il minimo.

Pregare sul sagrato? Che ne dici:
E' un buon compromesso?

Tu ed i bambini a distanza di sicurezza.

mc

cavillo
Inviato: 6/2/2014 3:15  Aggiornato: 6/2/2014 3:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Ma ora è arrivato un rapporto dell'ONU, tanto severo quanto improvviso, a smuovere le acque dello stagno di letame in cui galleggia la Chiesa cattolica ormai da troppi ann

Il bue che dice cornuto all'asino... Ma per favore!!!

PinoRossi
Inviato: 6/2/2014 6:28  Aggiornato: 6/2/2014 6:28
So tutto
Iscritto: 24/7/2013
Da:
Inviati: 25
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
A mio avviso l'anticlericalismo "ad ogni costo" è una forma di manipolazione.
Rifiutare le nostre radici spirituali e culturali (da molto poco tempo la cultura è dissociata dalla cultura spitiruale), ci rende deboli e manipolabili da quelle stesse forze di cui stiamo prendendo coscienza.
Luogocomune è un'ottimo spazio di discussione, ma ancora intrappolato in questo schema.
I "preti pedofili" sono come i "fascisti" e gli "antisemiti" usati strumentalmente. Non a caso, Massimo, l'informativa arriva dall'ONU.
Apriamo gli occhi.

lucred
Inviato: 6/2/2014 6:37  Aggiornato: 6/2/2014 6:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/9/2010
Da: Milano
Inviati: 260
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
se continueranno ad andare in chiesa come se niente fosse, si renderanno anche loro complici della continuata copertura sistematica di uno dei peggiori crimini del mondo.


Macchè.Abolire il celibato piuttosto,che è un'invenzione della Chiesa.
"Il sacerdote sposerà una vergine.Non potrà sposare né una vedova né una divorziata né una disonorata né una prostituta ma prenderà in moglie una vergine della sua gente."
Levitico 21,13

baciccio
Inviato: 6/2/2014 6:47  Aggiornato: 6/2/2014 6:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
PinoRossiCitazione:
A mio avviso l'anticlericalismo "ad ogni costo" è una forma di manipolazione.
Rifiutare le nostre radici spirituali e culturali (da molto poco tempo la cultura è dissociata dalla cultura spitiruale), ci rende deboli e manipolabili da quelle stesse forze di cui stiamo prendendo coscienza.
Luogocomune è un'ottimo spazio di discussione, ma ancora intrappolato in questo schema.
I "preti pedofili" sono come i "fascisti" e gli "antisemiti" usati strumentalmente. Non a caso, Massimo, l'informativa arriva dall'ONU.
Apriamo gli occhi.

Condivido questo punto di vista.

mirco
Inviato: 6/2/2014 6:51  Aggiornato: 6/2/2014 6:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/1/2010
Da:
Inviati: 387
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

Autore: PinoRossi Inviato: 6/2/2014 6:28:30

A mio avviso l'anticlericalismo "ad ogni costo" è una forma di manipolazione.
Rifiutare le nostre radici spirituali e culturali (da molto poco tempo la cultura è dissociata dalla cultura spitiruale), ci rende deboli e manipolabili da quelle stesse forze di cui stiamo prendendo coscienza.
Luogocomune è un'ottimo spazio di discussione, ma ancora intrappolato in questo schema.
I "preti pedofili" sono come i "fascisti" e gli "antisemiti" usati strumentalmente. Non a caso, Massimo, l'informativa arriva dall'ONU.
Apriamo gli occhi.


Ma l'Onu ha qualche credibilità ? Tra i paesi membri ci sono stati con la pena di morte e dove è permesso il matrimonio combinato con minorenni o l'aborto anche a 6-7 mesi ? Quanti crimini hanno commesso e quanti stupri hanno commesso i funzionari in nome dell'Onu ben protetti dall'immunità internazionale?
Spero solo che il Vaticano prepari una degna risposta alla più grande organizzazione criminale del mondo.

drew
Inviato: 6/2/2014 7:59  Aggiornato: 6/2/2014 7:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Dio ama anche i pedofili e chi li protegge? Se sì, perché?


Certo che ama anche loro !

Per lo stesso motivo per cui Cristo ha perdonato chi lo stava ammazzando in Croce

Perchè non esiste un peccato che sia più grande dell'amore e del perdono di Dio

Perchè Dio spera fino all'ultimo che questi possano pentirsi e ravvedersi.

L'amore di Dio verso tutti gli uomini è il principale contenuto della fede cristiana.

E' la moralistica concezione dell'uomo (sia esso di fede oppure no) a far immaginare che Dio non riesca ad amare i più fetenti peccatori.

Se tu hai un figlio furfante smetti di amarlo perchè è furfante, o continui ad amarlo perchè è tuo figlio?

Se tu come uomo smetti di amarlo perchè furfante, sappi che invece Dio continuerà ad amarlo perchè suo figlio.

incredulo
Inviato: 6/2/2014 7:59  Aggiornato: 6/2/2014 8:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Drew

Citazione:
Ma abbi pazienza, un fedele non presenzia una messa.

Un fedele durante la celebrazione incontra Cristo, entra in intimità con Lui.

Un fedele non lascerà mai che il peccato di qualcuno possa allontanarlo da questo incontro con Cristo.


Qui sta il nocciolo del problema dei fedeli credenti alle parole della "Grande prostituta" ovvero la Chiesa cattolica Romana.

Il VANGELO, ovvero la parola di Gesù recita:

Citazione:
Quando pregate, non siate simili agli ipocriti che amano pregare stando ritti nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, per essere visti dagli uomini.
In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Tu invece, quando preghi, entra nella tua camera e, chiusa la porta, prega il Padre tuo nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.


E' più importante la Parola di Gesù o la parola di coloro che si sono autoproclamati suoi rappresentanti in Terra?

I fedeli credono nella Chiesa Cattolica, non nel Vangelo questo è il problema.

Chiesa Cattolica che non è l'unica chiesa che opera in nome di Gesù il Cristo.



I fedeli credono nella Chiesa Cattolica, tutte le domeniche a messa recitano il "Credo", le cui parole sono da brividi.

Soprattutto quando sono obbligati a recitare:

"Credo in una unica Chiesa cattolica apostolica romana".

La Chiesa cattolica è una istituzione di potere, che opera in perfetta sintonia con il potere mondiale, con tutti i capi di governo che si inchinano a lei.

L'operazione che i criminali dell'Onu stanno compiendo, il vero obiettivo è distruggere la Parola di Gesù, minimizzare la sua importanza, mettere in dubbio la sua reale esistenza, in perfetto accordo con i "ministri di Dio in terra".

Che infatti si affrettano a ribadire tramite i media e le parole papali:

Un altro schiaffo di Papa Francesco a chi lo vuole strumentalizzare, ai sedicenti “cattolici della tolleranza e del non-giudizio”, ai “noi siamo Chiesa”, ai Vito Mancuso, agli Eugenio Scalfari, agli anticlericali che contrappongono Cristo alla Chiesa.
E oggi, nuova moda, lo stesso Francesco alla Chiesa.
Niente da fare, il Papa non ci sta ad essere il nuovo idolo del mondo, come un Che Guevara qualsiasi: «Non si capisce un cristiano senza Chiesa», ha detto questa mattina durante l’omelia a Santa Marta.

«E per questo il grande Paolo VI diceva che è una dicotomia assurda amare Cristo senza la Chiesa; ascoltare Cristo ma non la Chiesa; stare con Cristo al margine della Chiesa. Non si può. E’ una dicotomia assurda. Il messaggio evangelico noi lo riceviamo nella Chiesa e la nostra santità la facciamo nella Chiesa, la nostra strada nella Chiesa. L’altro è una fantasia o, come lui diceva, una dicotomia assurda».

Lo stesso concetto lo aveva espresso durante l’Udienza del mercoledì nel maggio scorso: «Ancora oggi qualcuno dice: “Cristo sì, la Chiesa no”. Come quelli che dicono “io credo in Dio ma non nei preti”. Ma è proprio la Chiesa che ci porta Cristo e che ci porta a Dio; la Chiesa è la grande famiglia dei figli di Dio.
Certo ha anche aspetti umani; in coloro che la compongono, Pastori e fedeli, ci sono difetti, imperfezioni, peccati, anche il Papa li ha e ne ha tanti, ma il bello è che quando noi ci accorgiamo di essere peccatori, troviamo la misericordia di Dio, il quale sempre perdona».


La Chiesa è la grande famiglia dei figli di Dio, non la Chiesa cattolica Romana, ma su questo punto c'è un dogma.

PaoloVI il grande papa massone.....

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
drew
Inviato: 6/2/2014 8:42  Aggiornato: 6/2/2014 8:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
È vero. È possibile ed auspicabile che si preghi anche fuori dalle chiese. Ma se leggi attentamente ciò che ho scritto vedrai che io mi riferivo alla celebrazione eucaristica che nessuno può farsi in casa propria. È dell'Eucaristia che la preghiera e tutta la vita di fede trae forza. Per questo disertarla non contribuirebbe a risolvere il problema.

Nel credo non si dice "romana"

Redazione
Inviato: 6/2/2014 8:43  Aggiornato: 6/2/2014 8:43
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
DREW: Citazione:
Non è corretto quindi affermare che il rapporto nella sua interezza è “un’interferenza non gradita”.
Nessuno ha detto che "il rapporto NELLA SUA INTEREZZA" non sia gradito.

Non è corretto mettere in bocca ad altri parole non dette.

Citazione:
Il Vaticano rimanda al mittente le critiche sull’insegnamento cattolico, perché questo è chiaramente un campo di esclusiva competenza Cattolica.
I questo caso l' "insegnamento cattolico " non c'entra nulla. Stiamo parlando di crimini di tipo secolare.

Citazione:
Apprezzo il tentativo del signor Mazzucco di stimolare i fedeli a far qualcosa, ma la soluzione proposta fa francamente sorridere e dimostra quanto lontano sia il suo modo di pensare da quello che è la vita di fede. I “fedeli” per definizione credono in Dio, quindi possiedono (dal loro punto di vista) un’arma molto più efficace del disertare la messa, cioè la preghiera.
Che sia "più efficace" lo dici tu. I risultati però sembrano confermare il contrario. (Oppure vuol dire che i "credenti" si dimenticano regolarmente di pregare).

Citazione:
Mi auguro che finalmente la Chiesa sappia ripulirsi da questa piaga indecente.
Te lo auguri, a parole. Ma non fai nessuna proposta concreta. Se c'è qualcosa che fa sorridere, nel tuo intervento, è proprio l'idea di risolvere il problema "con la preghiera".

giusavvo
Inviato: 6/2/2014 8:45  Aggiornato: 6/2/2014 8:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
"(...) Forse soltanto i fedeli - quelli che vanno a messa la domenica - possono fare qualcosa: se iniziassero a disertare le chiese (...)"

E' una pia illusione, anche se auspicabile, credere alla possibilità di una coscienza di massa, in special modo in fatto di religione.
Le masse possono solo essere (e saranno sempre) manipolate.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
Tianos
Inviato: 6/2/2014 8:48  Aggiornato: 6/2/2014 8:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
cerco di fare l'avvocato del diavolo:
per Blondet : da due anni a questa parte quasi tutti i suoi articoli sulla fede sono critici contro la chiesa
per i casi di pedofilia: si parla di solito di 4000 casi di abuso negli Stati Uniti che continuamente viene ripetuta. Quello che si omette di dire è che su quelle 4000 accuse (non sentenze), quelle riguardanti casi di pedofilia sono state 950, che hanno portato a 54 condanne, in un periodo di quarant’anni. I sacerdoti negli Stati Uniti sono 109.000. (poi il crimine rimane terribile sopratutto per quanto riguarda chi dovrebbe essere un esempio per altri, invece che il contrario)articolo che tratta il tema
Poi l'attacco principale alla chiesa viene portata dallo snap, un gruppo di avvocati in difesa delle vittime della pedofilia appunto, il problema è che quando ci sono avvocati americani in mezzo di norma e per interesse pecuniario, ed è risultato anche che lo snap abbia mentito .
leder dello snap ammette di aver pubblicato notizie false
snap e menzogne


nel caso poi più importante nella documentazione presentata alla Corte viene dichiarato che «l’imputato Padre Michael Tierney e la diocesi di Kansas City-St. Joseph sono stati diffamati nel comunicato pubblicato dalla SNAP» nel quale «ci si è riferiti a Padre Tierney come un “predatore” e “pedofilo” […]», un linguaggio del genere, non ha altre ragioni che quelle di «calunniare l’imputato nella pubblica opinione e in potenziali giurati, cosa che ha pregiudicato il processo dato che non erano state divulgate neppure le accuse
(p.s. si può dire che sia uno strano caso all'italiana , quando un accusato viene giudicato ancor prima del processo )


La realtà, dunque, sembra diversa. Mentre più di 400.000 sacerdoti e un miliardo di fedeli nel mondo si danno costantemente da fare, qualcuno sta puntando i riflettori su qualche decina di poveri malati per screditare l’intera Chiesa (non che ci voglia molto in questi tempi,per qualsiasi cristiano è presente il fumo di satana all'interno del vaticano)gli interessi pecuniari in una vicenda del genere la fanno da padrone, come detto sopra su 4000 accuse 950 riguardavano la pedofilia che portò a 54 condanne, questo perchè accusare un prete cattolico (visto i soldi del vaticano) ha un grosso interesse pecuniario (un prete protestante si deve difendere da se) a volte può essere vantaggioso anche solo accusare sperando in una conciliazione silenziosa. in percentuale risulta poi che di tutte le accuse di pedofilia (accuse non condanne) la percentuale riguardante i preti cattolici sia il 2%.

Ora mi aspetto lo tsunami di insulti che mi arriveranno addosso , ma ripeto mai come ora la chiesa è corrotta (e al tempo diei medici,misero un loro parente nel sagrato ossia Giovanni de medici e il papa precedente fece una messa per una cortigiana suicidata ossia imperia, senz acontare l'istituzione delle indulgenze) ma credo sarebbe storcere il naso tutte le volte che i media scalpitano insistentemente su un argomento sia chiesa , omossessualita, shoa, 11 settembre ecc.

clausneghe
Inviato: 6/2/2014 9:15  Aggiornato: 6/2/2014 9:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Questa storia dei preti pedofili coperti dai Capi della chiesa cattolica va avanti a puntate. Infatti questo nuovo episodio, cioè la messa in stato d'accusa da parte della commissione ONU, viene dopo la minaccia di un plateale arresto, in territorio Vaticano, del Papa n° 2 Ratzinger un anno fa.
Minaccia probabilmente disinnescata dalle dimissioni del Papa Tedesco che si è ridotto a vivere in una specie di prigione volontaria (ma lo chiamano Ritiro Spirituale) dentro il recinto protetto del Vaticano. Probabilmente se dovesse uscire da quello Stato sarebbe immediatamente arrestato, ma questo non ce lo dicono, i mainstream...
Ora, io non nutro nessuna simpatia per la Istituzione Chiesa, posso credere in un aldilà, certamente, ma mi rifiuto di riconoscere i preti come rappresentanti, anzi ministri di Dio in terra.
Nondimeno vedo questa azione dell'ONU come un tentativo per infangare (giustamente) la gerarchia e la Chiesa Cattolica, nell'ottica del Nuovo Ordine Mondiale di cui l'ONU è il precursore naturale e conclamato, dove è prevista l'abolizione di tutte le Religioni per confluire in una unica nuova Religione, quella Luciferina, appunto. Questo non è un segreto nè una novità ,mi pare.
Allah lo eliminano sfruttando le bestialità commesse dai suoi cultori fanatici medioevali, i barbuti scannatori che vediamo e sentiamo nei video urlare Allah ak baar, per altre Religioni e per i Cristiani la strategia è diversa, ma l'obbiettivo finale per il NWO è l'eradicazione di tutte le Religioni, lo ripeto.

Redazione
Inviato: 6/2/2014 9:15  Aggiornato: 6/2/2014 9:19
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
TIANOS: "qualcuno sta puntando i riflettori su qualche decina di poveri malati per screditare l’intera Chiesa"

NO! I riflettori sono puntati, prima di tutto, sui CRIMINALI che li proteggono.

Davvero è così difficile da capire?

Calvero
Inviato: 6/2/2014 9:25  Aggiornato: 6/2/2014 10:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
mi sembra evidente che abbiamo finora avuto esperienze totalmente diverse



La tua esperienza da un lato, e la mia e quella di milioni di persone nei secoli, dall'altra

Citazione:
Ti credo se la tua coscienza (e forse quella di altri) colgono il peccatore come ai margini dell'Amore di Dio. Ti chiedo però di credere che la mia coscienza (e forse quella di altri) colgono l'infinito amore di Dio nonostante i miei peccati.


Chiedi e ti sarà dato ... infatti io ti credo Drew, sul serio. Non è questo il punto.

Il punto è che non deve essere imposto attraverso una sovrastruttura che impone una morale alla collettività, attraverso una propaganda che inizia sin dalla tenera età. Per parlare delle cose più delicate.

Tu hai deciso o credi cosa sia peccato e cosa no, ma non puoi sulla base di questo assunto, in maniera parziale, giustificarne la propaganda attraverso uno STATO e un'infiltrazione nei tessuti sociali, perché così è deciso: - è un imposizione, non è che siccome millanta di essere spirituale e carica d'amore, cambi il fatto che sia un'imposizione.

Citazione:
Gesù stesso ha più volte affermato che è venuto per i peccatori e non per i giusti. Più volte è stato ripreso dai benpensanti dell'epoca perchè si intratteneva con ladri, truffatori o prostitute ... E' esattamente il contrario di quanto tu affermi.


Sei entrato nel ragionamento circolare Drew e così non vi sarà nessun dibattito, ma una predica, ci sei?

Non solo, Gesù - punto INCONTROVERTIBILE - è l'esempio da seguire, visto che lo citi. Allora, potresti capire solo da questo punto cosa differenzia la propaganda dal messaggio del Vangelo:

- Gesù ha lasciato l'esempio tra i più importanti con il Battesimo, cioè cosa significa? ... significa che quando tu nel tuo cuore hai maturato una consapevolezza tale in questo senso, tanto da sublimarla con un gesto maturo, allora incondizionatamente compi il Rito ...

... lo STATO della Chiesa lo ha imposto il battesimo quando un'individuo NON ha coscienza nel suo cuore e dopo un percorso interiore, cioè da neonato. Questo, non te ne avere è un concetto - e userò termini la cui accezione è identificativa e non denigratoria - ... dicevamo, è un concetto blasfemo, traditore, falso, mistificatore e di là di ogni dubbio, irrispettoso del significato cristiano..

.. da qui discende tutto il resto. Questi sono fatti, no opinioni, Drew. Il resto sono contorsioni teologiche ed eufemismi per non rivelare il tradimento, a Dio e a Cristo.

Citazione:
Forse ti riferisci ad un moralismo che magari hai respirato in ambienti ecclesiastici nei confronti dei peccatori. Sicuramente ne esiste.


No, non a questo.

Citazione:
Nella mia esperienza invece ha sempre trovato nella chiesa un'estrema apertura e accoglienza nei confronti di chi ha palesemente contravvenuto alla morale cattolica (es. coppie di divorziati o a seguito di aborti volontari)


Come sopra, Drew, sei chiuso in un ragionamento circolare.

Citazione:
ma non importa ...
Dio ama me e te allo stesso modo, e non sarà certo l'imporsi in una discussione a far pendere o meno il mio o il tuo destino verso la Salvezza da Lui promessa


Ma cosa c'entra scusa?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
incredulo
Inviato: 6/2/2014 9:36  Aggiornato: 6/2/2014 9:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@drew

Citazione:
È vero. È possibile ed auspicabile che si preghi anche fuori dalle chiese.

Ma se leggi attentamente ciò che ho scritto vedrai che io mi riferivo alla celebrazione eucaristica che nessuno può farsi in casa propria.

È dell'Eucaristia che la preghiera e tutta la vita di fede trae forza. Per questo disertarla non contribuirebbe a risolvere il problema.


Ti stai riferendo a questa Eucarestia?

Già, proprio quella, unione con il Cristo ottenibile solo in Chiesa, pensa che potere che si è arrogata la Chiesa Cattolica.

Ti può rifiutare la comunione con Gesù Cristo se non ti ritiene sufficientemente degno…una tragedia per chi crede a questi falsari.

Sempre le parole di Gesù il Cristo:

"Gli disse Gesù:
«Io sono la via, la verità e la vita.

Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me."




Non parla di pontefici, di nessun altro mediatore che Lui stesso fra noi e Dio.




"Io sono venuto come luce nel mondo, affinché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre.

Se uno ode le mie parole e non le osserva, io non lo giudico;

perché io non sono venuto a giudicare il mondo, ma a salvare il mondo.


Chi mi respinge e non riceve le mie parole, ha chi lo giudica; la parola che ho annunciata è quella che lo giudicherà nell'ultimo giorno"

L'Agnello di Dio.

Citazione:
Nel credo non si dice "romana"


Ok, ma il concetto che ho espresso rimane inalterato.

Ogni domenica si esprime quel credo.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
mangog
Inviato: 6/2/2014 9:38  Aggiornato: 6/2/2014 9:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

si parla di solito di 4000 casi di abuso negli Stati Uniti che continuamente viene ripetuta. Quello che si omette di dire è che su quelle 4000 accuse (non sentenze), quelle riguardanti casi di pedofilia sono state 950, che hanno portato a 54 condanne, in un periodo di quarant’anni. I sacerdoti negli Stati Uniti sono 109.000. (poi il crimine rimane terribile sopratutto per quanto riguarda chi dovrebbe essere un esempio per altri, invece che il contrario)articolo che tratta il tema
Poi l'attacco principale alla chiesa viene portata dallo snap, un gruppo di avvocati in difesa delle vittime della pedofilia appunto, il problema è che quando ci sono avvocati americani in mezzo di norma e per interesse pecuniario, ed è risultato anche che lo snap abbia mentito .
leder dello snap ammette di aver pubblicato notizie false
snap e menzogne


nel caso poi più importante nella documentazione presentata alla Corte viene dichiarato che «l’imputato Padre Michael Tierney e la diocesi di Kansas City-St. Joseph sono stati diffamati nel comunicato pubblicato dalla SNAP» nel quale «ci si è riferiti a Padre Tierney come un “predatore” e “pedofilo” […]», un linguaggio del genere, non ha altre ragioni che quelle di «calunniare l’imputato nella pubblica opinione e in potenziali giurati, cosa che ha pregiudicato il processo dato che non erano state divulgate neppure le accuse



La Chiesa Cattolica è stata presa di mira dagli avvocati americani solamente perché potevano spremerla per bene essendo ben organizzata con tanto di status giuridico. Difatti i rabbini e gli iman pedofili ( nell'islam il sesso con minori è ammesso.. e sicuramente dopo il matrimonio tra gay e lesbiche con tanto di adozione e l'eliminazione di padre e madre si arriverà alla poligamia ed al matrimonio con animali ) sono una causa persa dal punto di vista finanziario.
Ovvio che anche un solo crimine resta un crimine.. ma se un crimine del singolo ( o di alcune decine ) basta per screditare qualsiasi organizzazione DI VASTISSIMA SCALA..... BE LASCIAMO STARE..
Ci sono stati maestri e maestre pedofili in Italia.. NON MANDIAMO PIU' I BAMBINI E RAGAZZI A SCUOLA..... che in soldoni rappresenta la sintesi dell'articolo di testa.

Calvero
Inviato: 6/2/2014 9:43  Aggiornato: 6/2/2014 9:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Ora mi aspetto lo tsunami di insulti che mi arriveranno addosso , ma ripeto mai come ora la chiesa è corrotta (e al tempo diei medici,misero un loro parente nel sagrato ossia Giovanni de medici e il papa precedente fece una messa per una cortigiana suicidata ossia imperia, senz acontare l'istituzione delle indulgenze) ma credo sarebbe storcere il naso tutte le volte che i media scalpitano insistentemente su un argomento sia chiesa , omossessualita, shoa, 11 settembre ecc.


Se parliamo di corruzione, la Chiesa è corrotta poiché tradisce il verbo di Cristo. Da qui non ne esce nessuno.

Se poi vogliamo parlare della coerenza all'interno della sua dottrina e delle funzioni e prerogative concesse al suo Capo di Stato, ci mancherebbe; si sono fatti le loro regole e in quel paradigma nessuno qui dentro l'ha messe in dubbio. NEL SUO paradigma.

Tornando al punto, fai un errore fondamentale: - non è in discussione la corruzione della Chiesa, ma la posizione "politica" presa di là di ogni tipo di corruzione che, scientemente, manifesta arroganza perché si pone sopra la Legge e, conseguentemente, essendo che ne giustifica i motivi in base a formule intellettuali/filosofiche/teologiche/dogmatiche ... ecco che la questione trascende e politicamente sconfina pure nei Diritti umani, perché?

... perché gli stessi, in Casa Loro, con politiche che lo spiegano nero su bianco, danno altro valore alla dignità e alla giustizia.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 6/2/2014 9:59  Aggiornato: 6/2/2014 9:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
_____________
_______

@ Tianos

Sulla questione di Blondet, fai bene ad approfondire. Fermo rimane che lo scambio che ho riportato, avvenuto anni fa, risultava del tenore e dei significati che ho raccontato.

Poi non lo so, magari oggi certe posizioni non le difende più, tanto meglio.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Tianos
Inviato: 6/2/2014 10:00  Aggiornato: 6/2/2014 10:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ mazzucco
ed è cosi difficile capire che il vaticano è in primo luogo un azienda?
l'ira (sopratutto quella indotta) annebbia forse la vista?
se un'azienda come la coca cola trovasse dei pedofili e i giornalisti ci andassero cercando di affossare tutta l'azineda e non il singolo criminale cosa pensa che farebbe la coca cola?
Ci sono migliaia di preti, che passano ogni giorno della loro vita ad aiutare gli altri, si colpevolizzano anche l'oro per il marciume dei vertici, perchè se è cosi tutti noi italiani compreso lei mio caro mazzucco dovremmo fare una ben misera fine per colpa dei nostri politici.

ma non si preoccupi non si scaldi persino l'eucarestia verra abolità, quindi tranquilli ancora un poco di pazienza e vedrete cadere il cattolicesimo.

mc
Inviato: 6/2/2014 10:02  Aggiornato: 6/2/2014 10:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Ci sono stati maestri e maestre pedofili in Italia.. NON MANDIAMO PIU' I BAMBINI E RAGAZZI A SCUOLA..... che in soldoni rappresenta la sintesi dell'articolo di testa.

E te pareva:
qui non si tratta solamente di non mandare i bambini in chiesa (scuola) si tratta di far qualcosa affinche' vengano puniti quelli che hanno fatto violenza.
Se anche nella Scuola fossero accertati gli stessi numeri di violenza (e non lo sono nemmeno lontanamente) nessuno accetterebbe veti dalle istituzioni scolastiche sulla punibilita' o meno dei colpevoli. Nonostante la Scuola sia per molti una opportunita' irrinunciabile, come per i credenti lo sia la Chiesa.

Poi il discredito e' per la copertura di questi crimini non e' certo frutto di una becera generalizzazione!!

... nun ce prova', Mangog!

mc

Calvero
Inviato: 6/2/2014 10:05  Aggiornato: 6/2/2014 10:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
ed è cosi difficile capire che il vaticano è in primo luogo un azienda?


.. sarebbe da chiederlo a Cristo

Tianos, ma sei partito per la tangente??

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
rygel
Inviato: 6/2/2014 10:06  Aggiornato: 6/2/2014 10:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2011
Da: Svizzera
Inviati: 70
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
La chiesa impone ai fedeli di essere onesti, leali e quant'altro quando poi i primi a fare l'esatto contrario di quanto professano sono proprio gli uomini della chiesa.
Purtroppo quando questi negano anche l'evidenza che ci siano pedofili tra le loro fila e si chiudono nell'omertà e nella negazione, beh, non gli rimane che sprofondarci una volta per tutte in quello stagno di letame nel quale ora galleggiano.

"Eh amico, il mondo è tutto un cesso, ma quello che cerchi tu è da quella parte."
JohnTitor
Inviato: 6/2/2014 10:13  Aggiornato: 6/2/2014 10:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Secondo me questo è un progetto satanico per distruggere la fede cristiana.
Si sa che la UE e l'ONU vogliono fare passare la pedofilia e poi l'incesto e poi i matrimoni con animali eccetera.
Credo che è una montatura delle sette segrete di cui parla Paolo Franceschetti.

mangog
Inviato: 6/2/2014 10:15  Aggiornato: 6/2/2014 10:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

Autore: mc Inviato: 6/2/2014 10:02:19

Citazione:

Ci sono stati maestri e maestre pedofili in Italia.. NON MANDIAMO PIU' I BAMBINI E RAGAZZI A SCUOLA..... che in soldoni rappresenta la sintesi dell'articolo di testa.

E te pareva:
qui non si tratta solamente di non mandare i bambini in chiesa (scuola) si tratta di far qualcosa affinche' vengano puniti quelli che hanno fatto violenza.
Se anche nella Scuola fossero accertati gli stessi numeri di violenza (e non lo sono nemmeno lontanamente) nessuno accetterebbe veti dalle istituzioni scolastiche sulla punibilita' o meno dei colpevoli. Nonostante la Scuola sia per molti una opportunita' irrinunciabile, come per i credenti lo sia la Chiesa.

Poi il discredito e' per la copertura di questi crimini non e' certo frutto di una becera generalizzazione!!

... nun ce prova', Mangog!


Come vittima della propaganda e sicuramente dei pregiudizi aggiungo che non meriti più di tanta attenzione.
Se nella scuola fossero accertati gli stessi numeri...

PS.. ci sono molti casi di maestri e maestre condannati per pedofilia vera e propria.

Inoltre basta "trasformare" le denunce di violenza sessuale in reati di pedofilia dei professori che palpavano le tette delle liceali ed i numeri Italiani faranno impallidire chiunque.

E come per il caso ILVA. .. finché era pubblica nessuno azzardava cause milionarie.. ora che è privata gli avvocati si sono scatenati ( ovviamente sono in combutta con i magistrati filibustieri altrimenti le cause sarebbero quasi sempre perse in anticipo )

Se i numeri hanno un valore, 54 reati di pedofilia ( le accuse sono ben diverse dalle condanne ) dei preti accertati negli USA sono dal punto di vista statistico insignificante.

Comunque ognuno merita la propria propaganda quando vuole ragionare con la testa altrui. ( assurdo perché ragionare con la testa altrui significa prima di tutto non avere la propria.. ma questa è la realtà umana ).

Ma certo .. era il Vaticano che copriva i pedofili.. che non vigilava.. che non interveniva in maniera preventiva. Lo hanno detto quelli della comunicazione MAIN STREAM della BBC e dunque non ci sono dubbi.

Calvero
Inviato: 6/2/2014 10:35  Aggiornato: 6/2/2014 10:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Come vittima della propaganda e sicuramente dei pregiudizi aggiungo che non meriti più di tanta attenzione.
Se nella scuola fossero accertati gli stessi numeri...


Cazzo c'entra la propaganda con richieste circostanziate??

Citazione:
PS.. ci sono molti casi di maestri e maestre condannati per pedofilia vera e propria.


Che non hanno santi in paradiso.

Citazione:
Se i numeri hanno un valore, 54 reati di pedofilia ( le accuse sono ben diverse dalle condanne ) dei preti accertati negli USA sono dal punto di vista statistico insignificante.


Tanto meglio.

Fuori 54 intanto ...

NOTA di passaggio:

- se poi invece viviamo nel mondo che non esiste, oltretutto, allora potremmo essere sicuri che le statistiche su chi paga il pizzo sono certamente veritiere .. Mangog; lo sanno anche i sassi di migliaia di abusi e di un mal costume ciclico all'interno di quegli ambienti, da secoli, solo tu non lo sai

daicazzosufacciamoiseri

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
mc
Inviato: 6/2/2014 10:42  Aggiornato: 6/2/2014 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Come vittima della propaganda e sicuramente dei pregiudizi aggiungo che non meriti più di tanta attenzione.

Beh, forse come vittima di indottrinamento potresti non essere altrettanto interessante. Ma non e' questo il punto.

Citazione:
Comunque ognuno merita la propria propaganda quando vuole ragionare con la testa altrui. ( assurdo perché ragionare con la testa altrui significa prima di tutto non avere la propria.. ma questa è la realtà umana ).
Ma di che cazzo stai parlando?
Hai letto cosa ho scritto o no?

Citazione:
E come per il caso ILVA. .. finché era pubblica nessuno azzardava cause milionarie.. ora che è privata gli avvocati si sono scatenati ( ovviamente sono in combutta con i magistrati filibustieri altrimenti le cause sarebbero quasi sempre perse in anticipo )

Cosa ha a che fare con il punire i colpevoli, e con l'insabbiamento da parte dei vertici di colpevolezze accertate e di denuncie non verificate, come dici tu, da coloro che cercano di insabbiare in tutti i modi?
Vabbe', non rispondere... fa niente. E' colpa dei magistrati...

Citazione:
Inoltre basta "trasformare" le denunce di violenza sessuale in reati di pedofilia dei professori che palpavano le tette delle liceali ed i numeri Italiani faranno impallidire chiunque.

E quanti rettori o presidi hanno posto veti o hanno semplicemente insabbiato tutto pretendendo la non ingerenza pubblicamente ed ostacolando le indagini?
E quanti genitori se ne sono stati per queste eventuali scelte?

Cercati i casi appurati nelle scuole e guarda e impara come si reagisce:
i bambini a casa e continue pressione su presidi, sindaci e autorita' competenti. Altro che stronzate.
Punire i colpevoli, e se il caso curare, e subito. Questa e' l'unica risposta possibile per ambire a MERITARE ATTENZIONE.

mc

Calvero
Inviato: 6/2/2014 10:43  Aggiornato: 6/2/2014 10:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Secondo me questo è un progetto satanico per distruggere la fede cristiana.
Si sa che la UE e l'ONU vogliono fare passare la pedofilia e poi l'incesto e poi i matrimoni con animali eccetera.
Credo che è una montatura delle sette segrete di cui parla Paolo Franceschetti.


Franceschetti sono andato ad ascoltarlo di persona, il mese scorso. Ti dirò che mi ha scoraggiato notevolmente, deluso non poco. Ma queste sono opinioni relative..

.. ma mettiamo il caso fosse così. Diamolo per scontato. Pensi che dei Processi con tutti i crismi non possano permetterseli in zona San Pietro? ...

.. e se non potessero permetterseli, prova a pensare perché

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Salva81
Inviato: 6/2/2014 10:46  Aggiornato: 6/2/2014 10:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Molto semplicemente Drew, si chiede ai fedeli di prendere una posizione verso l’istituzione Chiesa e non verso Cristo o verso Dio, nessuno si aspetta che i fedeli di colpo rinneghino ciò in cui credono, ma che assieme rinneghino gli uomini, perché sono gli uomini che coprono tali crimini non Dio non Cristo, e l’unico modo è iniziando a scorporare la propria Fede verso Dio e la chiesa degli uomini, non partecipando alle funzioni, insomma il segnale deve essere quello che i credenti possono fare a meno di un istituzione composta da uomini che si macchiano di crimini e tali crimini li insabbiano e li coprono.

Che non tutte le mele siano marce è ovvio, ma non si può dare perdono agli uomini di chiesa o dargli fiducia solo perché Cristo farebbe così, io comprendo lo smarrimento di un individuo che è abituato a certi obblighi e non ha la forza e la lucidità per rendersi conscio di ciò che lo circonda senza l’influenza del suo stesso credo, però questa è la catena mentale dalla quale i fedeli non riescono a liberarsi, ma sin quando non sapranno che sono loro stessi a incatenarsi, non riusciranno a cambiare le cose.

Ecco perché è importante mandare un segnale forte all’istituzione "Chiesa" non partecipando alla funzione, non sono gli uomini a Roma ad essere importanti ma Dio e ciò che Dio quotidianamente da a noi, gli uomini di chiesa sono (dovrebbero esserlo) portatori della SUA parola niente di più.
Troppo spesso si sono sostituiti a lui finendo quindi per venir idolatrati come se fossero Dio o Cristo in terra (vedere la folla che va a baciare l’anello di un Vescovo fa venire i brividi) se fossi un credente io non vorrei obbedire ad un uomo di Chiesa ma solo a Dio.

Ma chi ha scritto le leggi di Dio… e ne ha nei secoli mistificato il senso?

Quindi lo scopo del fedele che diserta la funzione è quello di mandare un segnale a Roma, per fargli prendere coscienza, che Dio in quanto tale prescinde da loro, così come la fede in ciascuno di noi, e senza il fedele il castello (Istituzione chiesa di ROMA crolla).

Tale consapevolezza dovrebbe in teoria portare ad un rinnovamento interno vero e non solo di facciata (pregate per me ) che come minimo porti alla scomunica immediata e pubblica di tutti quegli uomini di chiesa che sono coinvolti direttamente e indirettamente con gli abusi e con le successive insabbiature, giustizia “divina” e successivamente al giudizio in un tribunale “civile” per dare giustizia “terrena”.

Quindi va bene la Fede, ma non negli uomini di Chiesa ma in Dio e non come scudo dietro al quale ci si nasconde nell’immobilismo e nel lassismo che sono le principali cause che hanno permesso che tali crimini restassero impuniti, ma come arma da usare contro quegli uomini che con le loro azioni di copertura hanno tradito Dio e i suoi fedeli.

P.K.89
Inviato: 6/2/2014 10:48  Aggiornato: 6/2/2014 10:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Questa gente è seriamente convinta di essere al di sopra della legge, e sarebbe davvero ora che qualcuno gli spiegasse chiaramente che le cose non stanno così.


Il punto è che sarebbe ora che la gente apra gli occhi e capisca di come effettivamente la chiesa, da millenni (dopo Cristo ha solo cambiato nome), E' la legge.

Ora la mia può sembrare un affermazione, leggera, ma se vogliamo ne discutiamo e vediamo se per assurdo può esser vero quello sopra asserito.

Piuttosto anche io sono rimasto molto colpito dal azione intrapresa dall'ONU, anche se in definitiva può significare tutto e niente. Probabilmente ogni tanto serve farsi una lavata di faccia, e la potenza di Francesco è arrivata a un punto tale da poter reggere anche un "richiamo" ONU e quindi hanno deciso che fosse giunte il momento per lavarsi la faccia.

Calvero
Inviato: 6/2/2014 10:52  Aggiornato: 6/2/2014 10:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
___________________
_______________

@ Salva81

WOW

... sei in zona per un caffè?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pyter
Inviato: 6/2/2014 10:57  Aggiornato: 6/2/2014 10:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Finora, grazie a Dio, nessuno mi ha preso a calci sulle sante chiappe per costringermi a entrare in chiesa.
Finora, grazie ai Credenti, tutti i giorni mi pigliano a calci in culo per entrare in banca.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Decalagon
Inviato: 6/2/2014 11:43  Aggiornato: 6/2/2014 11:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Citazione:
Dio ama anche i pedofili e chi li protegge? Se sì, perché?



Certo che ama anche loro !


Quindi è per questo stupido, assurdo e indimostrato motivo che il Vaticano protegge i suoi pedofili?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Pyter
Inviato: 6/2/2014 11:59  Aggiornato: 6/2/2014 12:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Non si è riusciti in dieci anni a convincere Pispax di non votare alle primarie del PD e si vuole convincere un credente a non andare in chiesa?
Certo che l'animo umano è una cosa complessa e i suoi desideri inesplicabili. Se io fossi un alieno ne farei la collezione.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
FedeV
Inviato: 6/2/2014 11:59  Aggiornato: 6/2/2014 11:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Autore: P.K.89 Inviato: 6/2/2014 10:48:49

Citazione:
Questa gente è seriamente convinta di essere al di sopra della legge, e sarebbe davvero ora che qualcuno gli spiegasse chiaramente che le cose non stanno così.


Il punto è che sarebbe ora che la gente apra gli occhi e capisca di come effettivamente la chiesa, da millenni (dopo Cristo ha solo cambiato nome), E' la legge.

Ora la mia può sembrare un affermazione, leggera, ma se vogliamo ne discutiamo e vediamo se per assurdo può esser vero quello sopra asserito.



Minchia è la seconda volta in meno di una settimana che leggo questa idea in un forum.

Hai qualche info in piu?

yarebon
Inviato: 6/2/2014 12:38  Aggiornato: 6/2/2014 12:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Pyter ha scritto:
Citazione:
Non si è riusciti in dieci anni a convincere Pispax di non votare alle primarie del PD e si vuole convincere un credente a non andare in chiesa?


Peccato era una voce del sito perfetta, forse però è troppo ad personam!

Redazione
Inviato: 6/2/2014 12:57  Aggiornato: 6/2/2014 13:16
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
TIANOS: Citazione:
ed è cosi difficile capire che il vaticano è in primo luogo un azienda? l'ira (sopratutto quella indotta) annebbia forse la vista? Se un'azienda come la coca cola trovasse dei pedofili e i giornalisti ci andassero cercando di affossare tutta l'azienda e non il singolo criminale cosa pensa che farebbe la coca cola?"
Penso che dovrebbe denunciarli e liberarsi di loro al più presto.

Qui infatti nessuno vuole "affossare tutta l'azienda", come dici tu. Io non ho mai scritto queste cose. Io anzi ho invitato i cattolici, proprio per SALVARE l'azienza, a "disertare le chiese, chiedendo una profonda pulizia al loro interno prima di rimetterci piede". Laddove per "pulizia" intendo l'allontanamento e la denuncia alle autorità di tutti coloro che si sono resi responsabili del crimine di pedofilia.

Quindi sei tu ad essere annebbiato, caro Tianos, non io.

P.K.89
Inviato: 6/2/2014 13:18  Aggiornato: 6/2/2014 16:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

Autore: FedeV Inviato: 6/2/2014 11:59:49

Minchia è la seconda volta in meno di una settimana che leggo questa idea in un forum.

Hai qualche info in piu?


FedeV io non ho strane fonti, o strane teorie, le info le hai anche tu a portata di mano, come tutti noi. Basta solo volerle osservare.

Basta leggere la storia "ufficiale" non occorre andar ad indagare nei misteri. Stando a quel che ci racconta la storia ufficiale.

Leggiamo quando nasce la Chiesa come la conosciamo oggi, (Concilio di Nicea I) e vediamo chi l'ha convocato e presieduto (do un aiutino, non era un santo, e non era nemmeno un vescovo o raba simile. P.S. basta andare anche su Wikipedia più "ufffffficiale" di così)

Ora una volta letto qualche fatterello storico, ci si potrebbe chiedere,visti i personaggi in gioco la chiesa di cosa si occupa? Delle anime, della religione o...

Se ci decidiamo a voler leggere almeno le cose che non ci nascondo neanche, magari capiamo che la chiesa da sempre è la legge, così come la intendiamo noi, anche inconsciamente.

Purtroppo come al solito ci poniamo sempre le domande sbagliate, litighiamo per le pagliuzze e lasciamo sempre decidere a nostra insaputa la parte che conta veramente.

Citazione:
TIANOS: Citazione:
ed è cosi difficile capire che il vaticano è in primo luogo un azienda? l'ira (sopratutto quella indotta) annebbia forse la vista? Se un'azienda come la coca cola trovasse dei pedofili e i giornalisti ci andassero cercando di affossare tutta l'azienda e non il singolo criminale cosa pensa che farebbe la coca cola?"


Si TIANOS, un azienda...
1. Non si occupa della produzione di nulla
2. La sua attività è ben più complessa di riuscire a piazzare una bevanda, si occupa della parte più importante di una società organizzata
3. Il compito dei suoi "dipendenti" per usare un termine aziendale visto che ti piace inquadrarla in questo modo, è alquanto più delicato e complesso di un rivenditore. E' un po come il discorso dei poliziotti, sono uomini dello stato e come tali lo stato li tratta, rappresentano direttamente lo stato.

Quindi non sminuiamo la Chiesa per cortesia.

ohmygod
Inviato: 6/2/2014 14:36  Aggiornato: 6/2/2014 14:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Mi piace andare in chiesa preferibilmente quando è vuota ma se avessi l'opportunità di scegliere fra un incantevole scoglio solitario e un'incantevole chiesa solitaria sceglierei lo scoglio.

Mi piace andare in chiesa ho perfino "preteso" che dovesse essere il prete a confessarsi, non ci sono riuscito. Ovunque ricevo un: si vergogni.
Deve essere la penitenza per chi commette simili atrocità.
Quando poi ho la fortuna di parlare con qualcuno di loro ho il sospetto che mi fissano in modo diabolico.

I panni sporchi una volta si lavavano in casa e secondo la storia non scritta_non siamo altro che spettatori coinvolti, loro malgrado, in uno scontro fra "bande" rivali.

Putin e Bergoglio...troppo da ridere.
L'intreccio fra mistica e politica fra le cose del secolo scorso.
Sconvolgente a tratti l'intreccio fra la mano "divina" e la mano politica.
Assurdità quotidiana.

Salva81
Inviato: 6/2/2014 14:39  Aggiornato: 6/2/2014 14:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/9/2011
Da: Torino
Inviati: 344
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ Calvero

Genfranco non sarebbe daccordo

meglio una birra

Tragicomico
Inviato: 6/2/2014 14:53  Aggiornato: 6/2/2014 15:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Incredulo: "I fedeli credono nella Chiesa Cattolica, non nel Vangelo questo è il problema."


Quale Vangelo? O meglio, quale tra i tanti Vangeli? Una profonda riflessione è semmai doverosa su quest'aspetto fondamentale della scelta dei Vangeli canonici; scrissi un articolo sulla questione giusto un paio di mesetti fa:

Chi Ha Scelto I 4 Vangeli Canonici ? E Perché?

Quando si parla di Vangeli, bisogna andarci con i piedi di piombo, perchè non è che se sta scritto nel Vangelo, allora l'ha detto Gesù... o magari l'ha detto ma non in quella forma in cui è stata trascritta.

masuc
Inviato: 6/2/2014 15:03  Aggiornato: 6/2/2014 15:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2010
Da: Ulthar
Inviati: 51
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
cit. "Il sacerdote sposerà una vergine.Non potrà sposare né una vedova né una divorziata né una disonorata né una prostituta ma prenderà in moglie una vergine della sua gente." Levitico 21,13
di conseguenza il sacerdote deve essere pedofilo.

Se ti opporrai a tutte le sensazioni, non avrai più nemmeno criteri cui riferirti e perciò neanche modo di giudicare quelle che tu dici essere errate.
earlturner
Inviato: 6/2/2014 15:52  Aggiornato: 6/2/2014 16:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Mi auguro che finalmente la Chiesa sappia ripulirsi da questa piaga indecente


cioe' da se stessa ?

dall'articolo linkato da Polaris

«Non si capisce un cristiano senza Chiesa», ha detto questa mattina durante l’omelia a Santa Marta. «E per questo il grande Paolo VI diceva che è una dicotomia assurda amare Cristo senza la Chiesa; ascoltare Cristo ma non la Chiesa; stare con Cristo al margine della Chiesa. Non si può. E’ una dicotomia assurda. Il messaggio evangelico noi lo riceviamo nella Chiesa e la nostra santità la facciamo nella Chiesa, la nostra strada nella Chiesa. L’altro è una fantasia o, come lui diceva, una dicotomia assurda»

A dimostrazione che il papa e' un dittatore alla pari di un kim sung qualsiasi e detta i suoi Fuhrerprinzip dalla sua cameretta tappezzata di arazzi e ori
il solito giochetto infame del "con noi o contro di noi"

non puoi amare cristo senza la chiesa ! questo dice!
sa proprio di umano altro che divino va'...
ma cristo E' la chiesa ? puo' esistere la fede senza dogma ? la fede senza parrochie senza padroni ? secondo me no come non puo' esistere uno stato senza polizia..

edit
da un altro blog, zenit
Ancora una volta la stampa internazionale fraintende il ruolo del papato e strumentalizza

eccerto come no ? quando non sono tutti comunisti sono tutti anticlericali satanisti adoratori del bafometto...

http://www.zenit.org/it/articles/rolling-stone-non-rende-un-buon-servizio-al-papa

i vangeli [ addirittura sarebbero la parola del cristo eh vabbe' pero' Kommandant in Auschwitz e' un falso, come no ] la bibbia....tanfano di umano da kilometri di divino non c'e' una mazza
editato 12mila volte

earlturner
Inviato: 6/2/2014 16:14  Aggiornato: 6/2/2014 16:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
ok partendo dal fatto che la chiesa si nutre dell ignoranza popolare e delle paure umane, iniziamo col dire che molte delle cosidette reliquie sono FALSE :

la sindone - il vangelo di marco - titulus crucis - ossario di gesu' - tavoletta di jehoash - sudario di oviedo
falsi

e proprio con queste reliquie controllano le menti e dettano leggi anacronistiche [ vedi le posizioni sull aborto e l omosessualita ma basta solo leggere cosa dice degli atei ]
nelle parole di ratzinger
“I diritti fondamentali non vengono creati dal legislatore, ma sono iscritti nella natura stessa della persona umana, e sono pertanto rinviabili in ultimo al creatore“.

niente da fare, siamo proprieta' di questo dio anche se non ci credi

come si fa a dare credito ai vangeli, piu' volte beccati a mentire ? come si fa a dire "e' la parola di gesu?"
diamo per assodato che ci sia stato un gesu' prestidigitatore, saltimbanco e guaritore...e se non fosse cosi' ? se non fosse cosi' istituzioni TOTALI come la chiesa non avrebbero ragione di esistere e la fede tornerebbe ad essere [ non che lo sia mai stato ] un fatto PRIVATO

da http://www.antoniolombatti.it/B/Blog01-10/Voci/2010/1/29_Early_copy_of_Gospel_of_Mark_is_a_forgery.html

Early copy of Gospel of Mark is a forgery

venerdì 29 gennaio 2010


Quello che gli studiosi conoscono come “Archaic Mark” - una copia che si riteneva davvero arcaica del vangelo di Marco - è in realtà un falso moderno. Indovinate un po’ chi ha chiamato l’Università di Chicago ad eseguire perizie microscopiche accurate? I laboratori McCrone, il cui fondatore aveva già stabilito nel 1980 che la Sindone era una reliquia medievale.

Beginning in 2007, Margaret Mitchell, Alice Schreyer and Judith Dartt from the university collaborated with research microscopist Joseph Barabe from the Illinois-based lab McCrone Associates, and manuscript conservator Abigail Quandt from the Walters Art Museum in Baltimore, to perform a cross-discipline, in-depth analysis of the codex.

Analisi microscopiche e C14: Barabe conducted a material and elemental analysis on Archaic Mark which involved the use of a wide variety of techniques including x-ray diffraction, raman spectroscopy, polarised light, x-ray spectroscopy and scanning electron microscopy. He was particularly interested in determining whether the codex had undergone an earlier restoration which would account for the presence of various “modern” shades of blue including synthetic ultramarine blue—a material not available until the 1820s.

He found no evidence of a prior restoration and most importantly determined that the white colour used contained the pigment lithopone which was not available until 1874, thereby setting an 1874 terminus post quem date for the codex.

Carbon dating was used to determine that the canvas dates from the mid 16th century.

Insomma: un falso.

L’Università di Chicago continuerà a lasciare l’oggetto a disposizione degli studiosi per indagare ulteriormente le tecniche di falsificazione utilizzate. Questa volta non si tratta di una reliquia di Gesù. Quindi, non leggerete le accuse dei soliti scienziati cattolici ai test effettuati. Qui tutto si ferma. Così come sarebbe dovuto accadere per la Sindone.



e ancora

http://www.antoniolombatti.it/B/Atti_Impuri.html

Noi non conosciamo Gesù direttamente, dai suoi scritti, ma attraverso il movimento che lui ha suscitato nel primo secolo della nostra era. La prima comunità cristiana, e gli evangelisti che ne sono membri, perseguono una finalità religiosa: testimoniano l'evento della salvezza in Gesù Cristo.

Non c'è dubbio: i vangeli non sono né cronache, né biografie, ma documenti di fede.

Il solo Gesù che noi raggiungiamo attraverso di essi è un Gesù professato, confessato come Cristo e Signore.

Un esame storico-critico, all'interno dell'intenzione di fede dei vangeli, rimane quindi l'unico punto di partenza per conoscere il Gesù terreno. Se noi visualizziamo l'immagine del Cristo secondo i vangeli, abbiamo l'impressione - in Giovanni soprattutto, ma anche in Matteo e in Marco - di una ieratizzazione considerevole in rapporto a quello che è stato il Gesù terreno.

Il Cristo è così divino che la sua carriera terrena somiglia a una specie di interludio tra la sua discesa tra gli uomini e la sua risalita verso il mondo celeste.

Se è così, si deve concludere che l'immagine originale di Gesù ci è in un certo senso “nascosta”, o che Gesù è stato a tal punto “trasfigurato” dal Cristo della confessione di fede, che i contorni storici della sua vita e della sua persona sono divenuti evanescenti sotto la luce abbagliante della Pasqua? E ancora possibile accedere alla realtà del suo messaggio tra gli uomini?

earlturner
Inviato: 6/2/2014 16:24  Aggiornato: 6/2/2014 16:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
No one has the slightest physical evidence to support a historical Jesus; no artifacts, dwelling, works of carpentry, or self-written manuscripts. All claims about Jesus derive from writings of other people. There occurs no contemporary Roman record that shows Pontius Pilate executing a man named Jesus. Devastating to historians, there occurs not a single contemporary writing that mentions Jesus. All documents about Jesus came well after the life of the alleged Jesus from either: unknown authors, people who had never met an earthly Jesus, or from fraudulent, mythical or allegorical writings. Although one can argue that many of these writings come from fraud or interpolations, I will use the information and dates to show that even if these sources did not come from interpolations, they could still not serve as reliable evidence for a historical Jesus, simply because all sources about Jesus derive from hearsay accounts.

Hearsay means information derived from other people rather than on a witness' own knowledge.

Courts of law do not generally allow hearsay as testimony, and nor does honest modern scholarship. Hearsay does not provide good evidence, and therefore, we should dismiss it.

If you do not understand this, imagine yourself confronted with a charge for a crime which you know you did not commit. You feel confident that no one can prove guilt because you know that there exists no evidence whatsoever for the charge against you. Now imagine that you stand present in a court of law that allows hearsay as evidence. When the prosecution presents its case, everyone who takes the stand against you claims that you committed the crime, not as a witness themselves, but solely because they claim other people said so. None of these other people, mind you, ever show up in court, nor can anyone find them.

Hearsay does not work as evidence because we have no way of knowing whether the person lied, or simply based his or her information on wrongful belief or bias. We know from history about witchcraft trials and kangaroo courts that hearsay provides neither reliable nor fair statements of evidence. We know that mythology can arise out of no good information whatsoever. We live in a world where many people believe in demons, UFOs, ghosts, or monsters, and an innumerable number of fantasies believed as fact taken from nothing but belief and hearsay. It derives from these reasons why hearsay cannot serves as good evidence, and the same reasoning must go against the claims of a historical Jesus or any other historical person.

Authors of ancient history today, of course, can only write from indirect observation in a time far removed from their aim. But a valid historian's own writing gets cited with sources that trace to the subject themselves, or to eyewitnesses and artifacts. For example, a historian today who writes about the life of George Washington, of course, can not serve as an eyewitness, but he can provide citations to documents which give personal or eyewitness accounts. None of the historians about Jesus give reliable sources to eyewitnesses, therefore all we have remains as hearsay.

di cosa stiamo quindi parlando ? di un satrapo dittatoruncolo da strapazza [ beneche' molto pericoloso ] che al pari di una wanna marchi vende il suo oblio a caro prezzo : la vita eterna
mi chiedo perche' i cosidetti fedeli non si facciano poi molte domande su chi comanda, su cosa ha senso o meno : insomma se incominci a rivalutare 'dio' sotto un punto di vista razionale non ha ragione di esistere...e chi avrebbe creato dio ? per quale motivo ? sembra piu' un caso di igiene mentale quello in cui i 'fedeli' sono coinvolti

Ghilgamesh
Inviato: 6/2/2014 16:34  Aggiornato: 6/2/2014 16:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Rispondo un pò a casaccio cercando di chiarire alcuni punti su cui sembra ci sia confusione:

La chiesa è, per come è strutturata, un'associazione a delinquere, il problema non sono i casi di pedofilia (54 dicono, ma me sa che so come i 64 morti per chernobil), ma che abbiano cambiato le parole di Cristo per attirare solo pedofili e delinquenti!

Nella bibbia (prego smentirmi) NON esiste una sola parola sulla castità dei preti!
Se tu, schifosissimo umano (riferito al Papa medioevale che fece sta porcata) decidi di arrogarti un potere divino e di obbligare alla castità per tutta la vita una vagonata di persone, non credo serva un genio a capire che gli unici che possono fare un simile giuramento siano persone mentalmente instabili con gravi problemi.

Questo ha portato la chiesa romana ad essere la fogna che è oggi, una regoletta che allontana le persone normali desiderose di fare del bene e che attira come un buco nero pedofili e malati mentali.

Non mi risulta che nella coca cola o in scuola, per entrare, tu debba fare un giuramento talmente malato ...

@Drew

Citazione:
“La commissione critica il Vaticano anche per le sue posizioni sull'omosessualità, la contraccezione e l'aborto.”
Il Vaticano rimanda al mittente le critiche sull’insegnamento cattolico, perché questo è chiaramente un campo di esclusiva competenza Cattolica.


Anche in questo caso, in base a cosa questi argomenti sarebbero campi di ESCLUSIVA cattolica?
Se non sbaglio Cristo non ha mai nominato manco una delle 3 cose in oggetto ... sbaglio?

earlturner
Inviato: 6/2/2014 16:43  Aggiornato: 6/2/2014 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Anche in questo caso, in base a cosa questi argomenti sarebbero campi di ESCLUSIVA cattolica? Se non sbaglio Cristo non ha mai nominato manco una delle 3 cose in oggetto ... sbaglio?


ma infatti...e' tutta fantasia umana
di divino non c'e' una cippa volante
cristo...cristo...cristo...ma lasciamolo stare. il supereroe incompreso...e baal dove lo mettiamo ? e thor? e shiva? quanti dei quan ti nomi tutti umani e poco divini...aaaaahhhh meglio della farsa democratica

incredulo
Inviato: 6/2/2014 17:30  Aggiornato: 6/2/2014 17:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Autore: Tragicomico

Citazione:
Quale Vangelo? O meglio, quale tra i tanti Vangeli? Una profonda riflessione è semmai doverosa su quest'aspetto fondamentale della scelta dei Vangeli canonici;


C'è un aspetto importante che noi "moderni" tendiamo a dimenticare quando andiamo ad analizzare il Cristianesimo delle origini.

Gesù e i suoi discepoli erano spiritualmente ad un livello di profondità e di conoscenza sconosciuto alla maggioranza degli Spiriti moderni.

I Vangeli raccontano tutti le stesse cose da quattro punti di vista diversi e sono ispirati dal più esoterico dei quattro evangelisti, quel
Giovanni discepolo di una figura altrettanto esoterica come Giovanni Battista

Ora, senza scendere in una disputa intellettuale sterile, il mio ragionamento è questo.

La Chiesa Cattolica segue la parola di Gesù ed i Vangeli(veri o falsi o manipolati che siano).

Ma la Chiesa Cattolica tradisce la sua parola (vera o falsa o manipolata che sia).

Penso che sia sufficiente questo per porsi qualche domanda e per farle anche a chi sostiene di rappresentare la parola di Gesù Cristo sulla Terra.

Sulla pedofilia poi, la questione è eclatante.

Basta questo passo di Matteo:

"Perciò chiunque diventerà piccolo come questo BAMBINO, sarà il più grande nel regno dei cieli.
E chi accoglie anche uno solo di questi BAMBINI in nome mio, accoglie me.
Chi invece scandalizza anche uno solo di questi piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo una macina girata da asino, e fosse gettato negli abissi del mare. Guai al mondo per gli scandali! È inevitabile che avvengano scandali, ma GUAI all'uomo per colpa del quale avviene lo scandalo!" Matteo 18,4 -


Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
earlturner
Inviato: 6/2/2014 17:36  Aggiornato: 6/2/2014 17:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Gesù e i suoi discepoli erano spiritualmente ad un livello di profondità e di conoscenza sconosciuto alla maggioranza degli Spiriti moderni.

incredulo, certo che, partire gia' con la macchina truccata non e' bello
e chi lo dice ? tu ? il vangelo [ i vangeli ] che va ben e lo stesso ancvhe se e' falso ? cosi' vale tutto anche la nipote di mubarak

incredulo
Inviato: 6/2/2014 17:37  Aggiornato: 6/2/2014 17:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@earlturner

Citazione:
ma infatti...e' tutta fantasia umana
di divino non c'e' una cippa volante
cristo...cristo...cristo...ma lasciamolo stare. il supereroe incompreso...e baal dove lo mettiamo ? e thor? e shiva? quanti dei quan ti nomi tutti umani e poco divini...aaaaahhhh meglio della farsa democratica


Gesù Cristo è un principio Spirituale che si è incarnato in Yahushua e grazie a lui e al suo sacrificio è arrivato fino a noi.

Oggi Gesù Cristo è già qui, tra noi in Spirito e Verità come profetizzato.

Qualunque resistenza tu abbia verso questo principio Spirituale, sappi che non può farti male in nessuna maniera, essendo amore puro, il punto più alto di Amore che sia possibile esprimere per un semplice essere umano.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
mangog
Inviato: 6/2/2014 17:45  Aggiornato: 6/2/2014 17:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

Autore: earlturner Inviato: 6/2/2014 16:14:03

ok partendo dal fatto che la chiesa si nutre dell ignoranza popolare e delle paure umane, iniziamo col dire che molte delle cosidette reliquie sono FALSE :

la sindone - il vangelo di marco - titulus crucis - ossario di gesu' - tavoletta di jehoash - sudario di oviedo
falsi


Sono falsi perché da qualche parte esiste l'originale? O sono falsi perché così come sono non ti garbano ?
Come si possono dichiarare falsi i rotoli del mar morto proprio non lo so.
Ecco l'ennesimo esempio di qualcuno che scrive scempiaggini quando non pensa. ( E se pensasse scriverebbe cose ancora peggiori )

manneron
Inviato: 6/2/2014 17:51  Aggiornato: 6/2/2014 18:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Questa gente è seriamente convinta di essere al di sopra della legge

è che mi viene un poco da ridere quando uno dice che una religione pensa di essere al di sopra della legge: mi sembra una cosa assolutamente sbagliata.
Normalmente di questo non ce se ne accorge per una ragione ovvia: nel tempo le norme religiose sono diventate leggi perchè la società si è modificata in tal senso.
Le norme religiose sono letteralmente (la pratica è altro) più strette di quelle civili. Quindi se uno rispetta al 100% la religione cattolica, è anche un ottimo cittadino. Fa una vita di merda, ma niente da dire.
Prendiamo la società mussulmana: mi sembra che certe lapidazioni siano legali in quegli stati. Perchè la legge sta attorno alla religione principale dello stato in cui si applica, altrimenti non sarebbe la religione principale dello stato (e questa è tautologia). Dal che si evince che la chiesa non pensa di essere al di sopra della legge, ma, essendo le sue norme ancora più restrittive rispetto alla legge dello stato, la chiesa pensa di essere essa stessa la legge. e questo da che mondo è mondo.
Citazione:
se continueranno ad andare in chiesa come se niente fosse, si renderanno anche loro complici

si questa è buona... e se continuiamo a votare siamo complici di questo sistema politico, e se continuiamo a depositare i soldi in banca siamo complici della truffa bancaria. tutto vero, peccato che questi discorsi non hanno funzionato. si chiama presa di coscienza, per citare una dicitura stra abusata e stiamo parlando di presa di coscienza da parte di gente che dovrebbe essere strapiena di coscienza... invece non capiscono un cazzo, perchè sono gli stessi che vanno a votare e portano i soldi in banca. mi vien da ridere...
Citazione:
Gesù Cristo è un principio Spirituale che si è incarnato in Yahushua e grazie a lui e al suo sacrificio è arrivato fino a noi.

secondo te, uno che scrive sta frase, può aver coscienza di qualcosa? ha un senso sencondo te? perchè questa è la gente di cui stiamo parlando, brava gente, onesta, ma lasciam perdere quello che gli han messo in testa... non se ne va fuori dal loro "mondo spirituale" per usare un eufemismo. lasciamoli in pace, che i polli ci servono con questa crisi.

drew
Inviato: 6/2/2014 18:08  Aggiornato: 6/2/2014 18:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Mazzucco:
Citazione:
Nessuno ha detto che "il rapporto NELLA SUA INTEREZZA" non sia gradito.

quando affermi:
Citazione:
Per tutta risposta la Chiesa ha detto che "il rapporto verrà esaminato", ma che comunque l'"interferenza" da parte dei suoi autori non è gradita in Vaticano.

io capisco che il rapporto (quindi tutto il rapporto) è considerato un'interferenza.
Tu sostieni che non hai detto questo. Potresti allora cortesemente indicarmi quali parti del rapporto sono considerate un'interferenza e quali no? Grazie.


Citazione:
I questo caso l' "insegnamento cattolico " non c'entra nulla. Stiamo parlando di crimini di tipo secolare


Non è corretto. Stiamo parlando di crimini se parliamo della pedofilia e del tentativo di coprirla, stiamo parlando di insegnamento cattolico se parliamo del pensiero della chiesa su aborto, contracezione ecc.

Relativamente alla concretezza ed efficacia della preghiera, posso capire che per te la preghiera sia non concreta ed innefficace.
Nel tuo articolo ti rivolgi ai fedeli. Se loro ritenessero la preghiera non concreta e inefficace non sarebbero fedeli. Quindi a chi ti stai rivolgendo?

earlturner
Inviato: 6/2/2014 18:10  Aggiornato: 6/2/2014 18:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Gesù Cristo è un principio Spirituale]

quoto con forza, assolutamente SI
come shiva ganesh e baal ovviamente...

incredulo, per te la figura di gesu' [ dal punto di vista del 'principio spirituale' ] e' accomunabile a quella di krisna o thor ?

@mangog
guarda che non ho scritto che i rotoli del mar morto siano falsi, ANZI, sono da annoverarsi tra quei pochi reperti autentici, per esempio la tomba di erode o il santo sepolcro ; questo OVVIAMENTE non significa molto a parte che c'e' sempre lo zampino umano in queste faccende.
poi sei liberissimo di credere alla lancia di longinus
la verita' e' che NON esistono certezze sulla vita et opere di jc e, se occam non usava il rasoio solo per sbarbarsi...beh allora...


edit
INFATTI non lo ho scritto, dai mangog perlomeno cazziami su quello che ho scritto per davvero...............

manneron
Inviato: 6/2/2014 18:14  Aggiornato: 6/2/2014 18:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/2/2006
Da:
Inviati: 951
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Relativamente alla concretezza ed efficacia della preghiera, posso capire che per te la preghiera sia non concreta ed innefficace.
Nel tuo articolo ti rivolgi ai fedeli. Se loro ritenessero la preghiera non concreta e inefficace non sarebbero fedeli. Quindi a chi ti stai rivolgendo?


e ha pure ragione. una logica perfetta. voglio vedere come ne vai fuori...

incredulo
Inviato: 6/2/2014 18:16  Aggiornato: 6/2/2014 18:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@earlturner

Citazione:
e chi lo dice ? tu ? il vangelo [ i vangeli ] che va ben e lo stesso ancvhe se e' falso ? cosi' vale tutto anche la nipote di mubarak


Sì, vale tutto, perchè il Tao di cui si può parlare non è il vero Tao.

Sì, vale tutto perchè in queste questioni la scienza non può essere decisiva e dire l'ultima parola, ma può essere solo di supporto, per un po'...

Citazione:
“Science cannot solve the ultimate mystery of nature. And that is because, in the last analysis, we ourselves are part of nature and therefore part of the mystery that we are trying to solve.”


Ovvero:

"La scienza non può risolvere il mistero ultimo della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte della natura e quindi parte del mistero che stiamo cercando di risolvere ".

Per cui respira profondamente, svuota la mente e osserva quel nulla rivestito di nulla diventare il tutto...

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Redazione
Inviato: 6/2/2014 18:32  Aggiornato: 6/2/2014 18:32
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
DREW: Citazione:
Io capisco che il rapporto (quindi tutto il rapporto) è considerato un'interferenza. Tu sostieni che non hai detto questo. Potresti allora cortesemente indicarmi quali parti del rapporto sono considerate un'interferenza e quali no? Grazie.
E che ne so io? Io so solo che nessuno ha mai affermato quello che dici tu. Il resto sono solo congetture.

Citazione:
Stiamo parlando di crimini se parliamo della pedofilia e del tentativo di coprirla, stiamo parlando di insegnamento cattolico se parliamo del pensiero della chiesa su aborto, contraccezione ecc.
Certo: e stiamo parlando di Formula 1 se parliamo di Alonso, Vettel e Raikkonen. A divagare sono bravi tutti, però non ti ho ancora sentito dire che tutti i preti colpevoli di pedofilia andrebbero immediatamente denunciati alle autorità e allontanati dalla Chiesa. Come mai non lo scrivi, chiaro e tondo, nero su bianco?

Citazione:
Relativamente alla concretezza ed efficacia della preghiera, posso capire che per te la preghiera sia non concreta ed innefficace.
Un'altra cosa che non ho mai detto. Io ho detto che, a giudicare dalla situazione reale, la preghiera non si è certo rivelata efficace per allontanate la pedofilia dalla Chiesa. Sei stato tu - non dimenticarlo - a suggerire la preghiera come soluzione del problema.

Soluzione che continua a restare ridicola, ovviamente.

Capisco il tuo problema, nel cercare di difendere l'indifendibile, ma non è certo con me che riuscirai a spostare l'attenzione dal cuore del problema.

f_z
Inviato: 6/2/2014 18:42  Aggiornato: 6/2/2014 18:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
La chiesa cattolica e' una organizzazione criminale, e i reati di pedofilia commessi dai suoi membri sono nulla in confronto a tutte le immense nefandezze che commettono ogni giorno da millenni...

Non vale neppure la pena di parlarne...

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Calvero
Inviato: 6/2/2014 19:44  Aggiornato: 6/2/2014 19:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
__________________
_______________

Che bello sentire parlare Incredulo

___________
______

Tornando al punto che ho sollevato e soprattutto perché tra i più inerenti all'articolo.

Massimo propone qualcosa che non siano chiacchere, ma sembra che in questo mondo se parli come mangi sei un populista e se difendi gli innocenti sei un sacrilego.

Non fa una piega.

Alla mia dimostrazione che proprio il fedele sarebbe quello che è chiamato ad agire in questi casi e che la preghiera diviene un alibi, si torna allo stesso punto, ma lo ripeto (tenendo presente cosa ha detto Incredulo riguardo i bambini citati nel testo biblico):

- Gesù stesso, che per il fedele è l'esempio da seguire, di fronte una situazione indegna, non ha pregato, ha agito, senza nessuna diplomazia.

(e lì si parlava di mercanti, qui di innocenti)

C'è poco da girarci intorno, ma veramente poco, anzi nulla.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Ghilgamesh
Inviato: 6/2/2014 19:58  Aggiornato: 6/2/2014 19:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Non è corretto. Stiamo parlando di crimini se parliamo della pedofilia e del tentativo di coprirla, stiamo parlando di insegnamento cattolico se parliamo del pensiero della chiesa su aborto, contracezione ecc.


E dajie!

Ma te sei diplomato cattolico a radio elettra?

Nella bibbia NON compare MAI la parola aborto o contraccettivo.

Quindi in base a cosa vi arrogate il diritto di parlarne, potresti spiegarmelo?

E se, come risulta a me, Cristo non ha mai pensato di rivolgere manco una parola per queste tematiche, il sospettuccio che interessino solo alle alte sfere ecclesiastiche ti ha sfiorato?


Per capire ...

P.K.89
Inviato: 6/2/2014 20:27  Aggiornato: 6/2/2014 20:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Autore: Calvero Inviato: 6/2/2014 19:44:33

__________________
_______________

Che bello sentire parlare Incredulo

___________
______

Tornando al punto che ho sollevato e soprattutto perché tra i più inerenti all'articolo.

Massimo propone qualcosa che non siano chiacchere, ma sembra che in questo mondo se parli come mangi sei un populista e se difendi gli innocenti sei un sacrilego.

Non fa una piega.

Alla mia dimostrazione che proprio il fedele sarebbe quello che è chiamato ad agire in questi casi e che la preghiera diviene un alibi, si torna allo stesso punto, ma lo ripeto (tenendo presente cosa ha detto Incredulo riguardo i bambini citati nel testo biblico):

- Gesù stesso, che per il fedele è l'esempio da seguire, di fronte una situazione indegna, non ha pregato, ha agito, senza nessuna diplomazia.

(e lì si parlava di mercanti, qui di innocenti)

C'è poco da girarci intorno, ma veramente poco, anzi nulla.


Calvero, puoi aver ragione in linea teorica, ma ci rendiamo conto che parliamo di aria fritta? Stiamo prendendo ad esempio un fatto (episodio di Gesù nel tempio) che i fedeli dovrebbero emulare, ma se prendiamo la stessa fonte (la Bibbia) possiamo trovare altri 1000 comportamenti che si contraddicono e a questo punto cosa seguiamo? La stessa chiesa come istituzione è in contraddizione con alcuni "insegnamenti" contenuti nello stesso testo.

Quindi lasciamo stare le regole Cristiane, e poichè la pedofilia è un reato GRAVISSIMO riconosciuto in tutti gli ordinamenti giuridici di ogni paese, e altrettanto grave è il reato di favoreggiamento è inutile cercare altre giustificazioni mentali. Vanno perseguiti, e DEVONO denunciare, chi copre questi mostri è altrettanto colpevole e qualsiasi essere umano, a maggior ragione se cristiano, DEVE prendere le distanze e fare di tutto perchè vengano messi in un carcere in condizione di non nuocere.

Merio
Inviato: 6/2/2014 20:38  Aggiornato: 6/2/2014 20:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Nella bibbia NON compare MAI la parola aborto o contraccettivo.


Anche perché all'epoca, non credo gliene fregasse molto della sovrappopolazione...

Cmq, ma davvero non c'è alcun riferimento?

Zero, nada, nothing ?

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Calvero
Inviato: 6/2/2014 20:41  Aggiornato: 6/2/2014 20:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
_______________
_____________

Ciao PK

Questo è un articolo, come poche volte capita, ch'è indirizzato ai fedeli, ed è proprio in quest'ottica che la proposta viene discussa.

Le regole cristiane proprio non vanno lasciate stare, perché questo è il punto.

Non è corretto neanche il discorso delle contraddizioni, perché non ve ne sono. La parola e le azioni di Gesù, che sono l'esempio da seguire, sono lì, cristalline. Nessun labirinto in cui perdersi.

I fedeli rispondono che la preghiera è la soluzione, Cristo dice che non è così. Cristo è una figura attiva, non contemplativa e il cristiano che si dice tale non può trovare alibi all'inazione, così come è liberissimo di giustificare la sua Chiesa in maniera contraddittoria da ovunque la si osservi.

Se Massimo indirizzava a senso unico l'articolo, chiedendo alla Politica di essere incisiva, ad esempio, non li avrei neanche aperti certi discorsi

Citazione:
Vanno perseguiti, e DEVONO denunciare, chi copre questi mostri è altrettanto colpevole e qualsiasi essere umano, a maggior ragione se cristiano, DEVE prendere le distanze e fare di tutto perchè vengano messi in un carcere in condizione di non nuocere.


Appunto. Perché sminuire allora una proposta che sa vedere nel cuore degli uomini, prima che nell'autorità ? ... senza contare che questo lo si sostiene in maniera pragmatica, perché una simile posizione da parte dei fedeli (e non ne servirebbero neanche tanti) porterebbe a pressioni cui sarebbe più difficile sfuggire alla Chiesa ...

... mentre così, ha pure il tacito assenso delle pecore. Questo è un atto di accusa anche contro i fedeli, oltre che contro le alte sfere della Chiesa e, come vedi, il culetto brucia.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pyter
Inviato: 6/2/2014 20:43  Aggiornato: 6/2/2014 20:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Calvero
Che bello sentire parlare Incredulo

Sentire parlare?

A me invece mi tocca di leggere.
Che cavolo di antenne hai? Le hai prese al mercatino dell'usato della Nasa?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 6/2/2014 20:47  Aggiornato: 6/2/2014 20:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Sentire parlare?

A me invece mi tocca di leggere.


... proprio così, spesso quando scrive, non leggo, lo sento proprio.

Citazione:
Che cavolo di antenne hai? Le hai prese al mercatino dell'usato della Nasa?


Non offendere .. proprio io alla Nasa.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
vulcan
Inviato: 6/2/2014 20:54  Aggiornato: 6/2/2014 20:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Sostanzialmente c'è "un problema dentro il problema" senza giochi di parole;

1-la pedofilia esercitata dalle figure sacerdotali della chiessa,(senza generalizzare) figure che la chiesa considera parte integrante di se stessa e anche parte determinante nella evangelizzazione.

Dunque la chiesa si identifica gerarchicamente non solo nel papato ma anche da cio che da esso discende; la figura sacerdotale.
Dunque la pedofilia che riguarda le figure sacredotali (preti o cardinali che siano) riguarda pur sempre la chiesa...checchè ne dicano loro.

... mi sembra un concetto elementare espresso in modo elementare per chi ci vuol far credere che le figure sacerdotali (preti cardibnali etc) sono una cosa e la chiesa è un'altra cosa.

2- Il fatto che la chiesa si dissocia da eventi gravi come quelli della pedofilia in quanto ad intervenire colpirebbe se stessa, rispondendo poi all'ONU che ci sono interferenze con l'indirizzo spirituale etc...

Direi che siamo al ridicolo

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
Marsi
Inviato: 6/2/2014 21:00  Aggiornato: 6/2/2014 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 190
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Che lo dica l'ONU non vuol dire proprio nulla secondo me.
Anzi, è sospetto. Un organismo para-massonico che attacca la Chiesa.
E' solo l'ennesimo atto di una guerra millenaria fra parti che si odiano e si contendono il potere.

http://www.tempi.it/pedofilia-i-preti-ridotti-allo-stato-laicale-e-i-meriti-di-ratzinger-benedetto-xvi#.UvPmyGJ5O6M

A chi dirà che Tempi è faziosa. Vi aggiungo un link di quei " fascisti " di Russiatoday:

http://rt.com/news/pope-defrocked-hundreds-priests-815/

Dal comunismo, socialismo e marxismo ci si deve disintossicare.
Prima si inizia prima si starà meglio.

Qui un'altra notizia. La versione di Tempi:

http://www.tempi.it/non-solo-pedofilia-ecco-come-dovrebbe-evolversi-la-chiesa-secondo-gli-esperti-indipendenti-dell-onu#.UvPoBmJ5O6M

Qui Papa Francesco contro l'usura delle banche:

http://www.losai.eu/papa-francesco-banche/

Ci sono tanti pedofili nella Chiesa quanti ce ne sono all'ONU e in altre istituzioni para-massoniche. Pedofili che accusano altri pedofili.
E' comico. Tranne per le vittime.
Perchè non pensa l'ONU alle centinaia di migliaia di persone scomparse ogni anno in tutto il mondo occidentale e mai ritrovate anche se sarebbe meglio dire mai cercate perchè finite nelle mani di potenti pedofili \ satanisti \ massoni ? Forse perchè loro ne sono una emanazione di quelle organizzazioni ? Sentite Franceschetti per tutto ciò.

horselover
Inviato: 6/2/2014 21:32  Aggiornato: 6/2/2014 21:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
i seminari da cui escono i preti sono una scuola di perversione, che i preti siano un pericolo per i bambini si sa da sempre, nello stato pontificio i preti che venivano scoperti a "fornicare" potevano cavarsela con una multa di 300 scudi se con una donna, 200 con un animale 100 con un bambino

Redazione
Inviato: 6/2/2014 21:33  Aggiornato: 6/2/2014 21:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Vulcan! Che piacere risentirti!!! Un abbraccione di cuore.

Massimo

invisibile
Inviato: 6/2/2014 22:01  Aggiornato: 6/2/2014 22:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Volevo riprendere un aspetto che qualcuno ha toccato ma che secondo me è fonte di un "malinteso", diciamo così... che si può riassumere in:

"Dio ama e perdona anche i pedofili".

A parte che nessuno può portare una evidenza di questo, direi che è o un modo di coprirsi le chiappa da parte della chiesa, o un non aver capito niente sull'Amore e sul perdono.

Dio non ama i pedofili, ama gli uomini.

Significa che ama gli uomini per quello che dovrebbero essere, non per quello che sono.
E' la misericordia che gli permette di vedere oltre l'orrore che creiamo ma questo non significa che ama i pedofili.

L'esempio già portato da qualcuno sull'episodio del tempio è chiarissimo: Gesù non amava i mercanti, li ha cacciati fuori a bastonate, preda di un sano sentimento di rabbia e di sete di verità.
Gesù disprezza i mercanti e li caccia dalla casa del Signore. Non li ama e non li perdona. Più chiaro di così...

Dio disprezza i pedofili (Incredulo ha riportato un passaggio di un vangelo che è chiarissimo a riguardo).
Ama l'uomo, che è qualcosa di molto diverso.
Ama l'uomo che quel pedofilo dovrebbe essere e che forse un giorno sarà.
Fino ad allora lo disprezza o almeno fino a quando decide di diventare un uomo, perché è solo da quel momento che diventa potenzialmente uomo.

Dio non ama un pedofilo, perché un pedofilo non è un uomo e a parte il discorso della legge che deve essere uguale per tutti, andrebbe cacciato a bastonate dalla chiesa, visto che si dichiara essere la casa di Dio.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Merio
Inviato: 6/2/2014 22:07  Aggiornato: 6/2/2014 23:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
la casa di Dio.


Forse è questa la grande presunzione...

Dire: "Questa è la casa di Dio"...

Quando in realtà la casa di Dio è... tutto...

Ed in particolar modo ogni uomo è casa di Dio, il problema è quando lo rinchiudi in soffitta, od in cantina e fai entrare i demoni...

Sono cazzi...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
invisibile
Inviato: 6/2/2014 22:10  Aggiornato: 6/2/2014 22:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Quando il realtà la casa di Dio è... tutto...


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 6/2/2014 22:39  Aggiornato: 6/2/2014 22:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
VULCANizziamo il problema non rispondendo all'ONU UN FICO SECCO...il fatto che gli USA SI DISSOCI da un pedofilo con passaporto americano e non VATICANO fa capire che scarica il problema giuridico SUO su altre nazioni...punto e basta! Poi se indosso una giacca Armani, non andate a rompere a Giorgio!
..quello che fa schifo...è dimenticare che la maggioranza dei pedofili sono padri di famiglia, non preti..e da li c'è poco da scappare o denunciare...

...elementare Watson, elementare...un po' di laudano?

Red_Max
Inviato: 6/2/2014 23:30  Aggiornato: 6/2/2014 23:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Anche un catto-satanista come me si accorge che la chiesa è sotto attacco.
In realtà a nessuno importa delle vittime, l'importante è strumentalizzare o nel "migliore" dei casi speculare sulla vicenda...
Ho letto un articolo e da quello che ho capito l'ONU... ci mette in mezzo il solito abborto-scelta-di-libbertà e gli immancabili matrimoni gay...
secondo me ha ragione il Maury...
Secondo me a qualcuno non va bene il messaggio che tramanda la chiesa...

ed ora un bel filmato

Link1

Link 2

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
cili3gia
Inviato: 6/2/2014 23:35  Aggiornato: 6/2/2014 23:35
So tutto
Iscritto: 25/5/2006
Da: Roma
Inviati: 13
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
"Un albero marcio si vede dai frutti" disse un uomo saggio circa 2000 anni fa, parlando dei sacerdoti di allora che non erano molto diversi da quelli di oggi.
Il problema dei "fedeli" è far capire loro che non è detto che la chiesa sia la Chiesa.

Se tutto va bene...siamo rovinati! Cili
NiHiLaNtH
Inviato: 6/2/2014 23:42  Aggiornato: 7/2/2014 0:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
si accorge che la chiesa è sotto attacco.


hai perfettamente ragione, l'elezione di un gesuita come papa è stato un durissimo attacco

Citazione:
Quando in realtà la casa di Dio è... tutto... Ed in particolar modo ogni uomo è casa di Dio, il problema è quando lo rinchiudi in soffitta, od in cantina e fai entrare i demoni...


hai ragione
si tratta di un concetto molto semplice ma i fanatici religiosi che hanno più fede nell'uomo che nel creatore sembrano aver completamente abbandonato la logica e si comportano come tifosi, non c'è modo di dialogare con loro


Citazione:
Basta leggere la storia "ufficiale" non occorre andar ad indagare nei misteri. Stando a quel che ci racconta la storia ufficiale. Leggiamo quando nasce la Chiesa come la conosciamo oggi, (Concilio di Nicea I) e vediamo chi l'ha convocato e presieduto (do un aiutino, non era un santo, e non era nemmeno un vescovo o raba simile. P.S. basta andare anche su Wikipedia più "ufffffficiale" di così) Ora una volta letto qualche fatterello storico, ci si potrebbe chiedere,visti i personaggi in gioco la chiesa di cosa si occupa? Delle anime, della religione o...


hai centrato il punto
il concilio di Nicea è stato voluto e presieduto dall'imperatore Costantino cioè un NOBILE, ma i nobili come lui e tutti quelli che somo venuti dopo hanno sempre finto di essere cristiani e non hanno mai abbandonato la loro vera religione, il paganesimo

oggi li troviamo ancora qui più forti che mai e a capo della massoneria

Marsi
Inviato: 7/2/2014 0:25  Aggiornato: 7/2/2014 0:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 190
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
I massoni hanno una paura fottuta che la gente prenda seriamente e impari dagli insegnamenti di Gesù. Li terrorizza proprio.
Uno che ha capito e mette in pratica i vangeli è pericoloso, è fuori dal Matrix e c'è capace che si trascina pure gli altri.
Anche un buddhista, un seguace di Osho ( morto ammazzato ), di Panikkard è fuori dal Matrix e quindi pericoloso.
Ma questi in Occidente non sono molto diffusi, il Cristianesimo si.
Da lì tutto l'interesse ad attaccare quella istituzione che diffonde ( dovrebbe, al momento non se ne occupa molto ) quelle " eresie " evangeliche che il NWO non può tollerare. Per via della corruzione la Chiesa non sta facendo il proprio dovere ma semmai iniziasse a farlo sarebbe un bel problema per i padroni del mondo. Meglio farla fuori e togliersi il pensiero. Che in mezzo al rapporto ONU ci siano i soliti dettami dell'ideologia gender non fa altro che confermare questa intuizione.
Qui posto una interessante ricostruzione sui legami delle ideologie sinistroidi con la massoneria, l'attacco concentrico alla Chiesa cattolica:

http://www.losai.eu/la-massoneria-il-comunismo-e-la-corruzione-della-gioventu-2/

Si capisce benissimo che i dettami della sinistra, immigrazionismo, multiculturalismo, anti - cristianesimo, mondialismo, matrimoni gay, pro-abortismo, sono le cose che più fanno comodo ai padroni del mondo, al NWO.

Calvero
Inviato: 7/2/2014 1:00  Aggiornato: 7/2/2014 1:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Si capisce benissimo che i dettami della sinistra, immigrazionismo, multiculturalismo, anti - cristianesimo, mondialismo, matrimoni gay, pro-abortismo, sono le cose che più fanno comodo ai padroni del mondo, al NWO.


Senza dubbio, per quel che mi riguarda.

Ed è per questo che alzarci è camminare sulle nostre gambe, darebbe, di là di tutto il pentolone, un nemico vero al Potere, qualsiasi Potere.

Anche se la Chiesa non cadesse agli attacchi, comunque saremmo venduti a un Ordine che non ci riguarda.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Tragicomico
Inviato: 7/2/2014 1:16  Aggiornato: 7/2/2014 1:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Incredulo scrive: C'è un aspetto importante che noi "moderni" tendiamo a dimenticare quando andiamo ad analizzare il Cristianesimo delle origini. Gesù e i suoi discepoli erano spiritualmente ad un livello di profondità e di conoscenza sconosciuto alla maggioranza degli Spiriti moderni. I Vangeli raccontano tutti le stesse cose da quattro punti di vista diversi e sono ispirati dal più esoterico dei quattro evangelisti, quel Giovanni discepolo di una figura altrettanto esoterica come Giovanni Battista Ora, senza scendere in una disputa intellettuale sterile, il mio ragionamento è questo. La Chiesa Cattolica segue la parola di Gesù ed i Vangeli(veri o falsi o manipolati che siano).


1. I 4 Vangeli canonici non mi risulta che dicano tutti e quattro le stesse cose, anzi ci sono parecchie discrepanze e sono molto contradditori tra di loro. A tal proposito ti lascio un altro mio articolo dove ti sbugiardo su di un episodio il pescatore, "esoterico" come lo chiami tu, ovvero l'evangelista Giovanni: "
San Tommaso E La Bufala Del “Se Non Vedo Non Credo”

2. Sempre tra i Vangeli canonici, quello di Giovanni è il più tardo, ovvero è quello che è stato scritto per ultimo (sicuramente non da Giovanni, ma da chi per lui) ma stranamente all'inizio del Cristianesimo proprio questo Vangelo, che oggi viene erroneamente chiamato il quarto Vangelo, in realtà era il primo Vangelo per importanza. Ma attenzione, non perchè raccontasse cose più vere degli altri, ma per un motivo semplice semplice e te lo spiego già nel primo mio articolo che ti ho linkato..ovvero chi adoperò per primo una scrematura tra i vari Vangeli fu un certo Ireneo di Lione, uno dei primi padri della Chiesa. Questo Ireneo per farti capire, frequentò la scuola di Policarpo di Smirne che a sua volta fu diretto discepolo di Giovanni l'Evangelista. Ecco perchè aveva a cuore la figura del pescatore esoterico.

3. Per come scrivi, sembri ignorare totalmente il fatto che esistono una quarantina circa di Vangeli, ritenuti apocrifi ma che hanno sicuramente una validità notevole ai fini della Parola di Gesù. Tra questi quello più conosciuto e anche apprezzato, è il Vangelo di Tommaso che risulta essere una raccolta proprio delle citazioni di Gesù dettate a Didimo, l'Apostolo, quindi uno che sicuramente a contatto con Gesù ci è stato.

I Vangeli sono fondamentali, perchè ci offrono l'unica testimonianza di CHI veramente fosse Gesù. Ma il vangelo di Giovanni identifica Gesù con la luce che comparve "in principio", vede in questo l'unicità di Gesù, ciò che ne fa il figlio unigenito di Dio e la luce vera, quella che illumina ogni giorno.
Tommaso invece giunge alla conclusione opposta: la luce divina incarnata in Gesù è condivisa da tutta l'umanità, perchè noi tutti siamo stati creati "a immagine di Dio". Nel vangelo di Tommaso è già presente quello che mille anni dopo sarebbe diventato uno dei motivi centrali del misticismo ebraico prima e quello cristiano poi: ovvero l'idea che l'immagine di Dio è in ogni essere umano, anche se i più non se ne accorgono ;)

In conclusione quello di Giovanni (scritto dopo!) proclamando che soltanto Gesù racchiude in sè la luce divina, confuta di fatto la tesi di Tommaso secondo cui quella luce risplende in ognuno di noi. A prevalere fu la concezione di Giovanni che ha modellato e a mio avviso distorto il pensiero cristiano dei primi tempi.

earlturner
Inviato: 7/2/2014 1:26  Aggiornato: 7/2/2014 1:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
i capisce benissimo che i dettami della sinistra, immigrazionismo, multiculturalismo, anti - cristianesimo, mondialismo, matrimoni gay, pro-abortismo, sono le cose che più fanno comodo ai padroni del mondo, al NWO.

Ghilgamesh
Inviato: 7/2/2014 2:20  Aggiornato: 7/2/2014 2:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

Autore: Merio Inviato: 6/2/2014 20:38:19

Anche perché all'epoca, non credo gliene fregasse molto della sovrappopolazione...

Cmq, ma davvero non c'è alcun riferimento?

Zero, nada, nothing ?


Io l''ho letta du volte e non mi sembra, forse qualche fondamentalista potrà smentirmi ... e comunque la chiesa cattolica, ADESSO, è contraria al profilattico, quindi manco a loro frega molto della sovrappopolazione! ^__^

(e se fossi veramente bastardo, spiegherei anche perchè sono contenti per ogni bambino che nasce! ^__^)

incredulo
Inviato: 7/2/2014 7:59  Aggiornato: 7/2/2014 9:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Tragicomico

Citazione:
Per come scrivi, sembri ignorare totalmente il fatto che esistono una quarantina circa di Vangeli, ritenuti apocrifi ma che hanno sicuramente una validità notevole ai fini della Parola di Gesù. Tra questi quello più conosciuto e anche apprezzato, è il Vangelo di Tommaso che risulta essere una raccolta proprio delle citazioni di Gesù dettate a Didimo, l'Apostolo, quindi uno che sicuramente a contatto con Gesù ci è stato.


Con me sfondi una porta aperta caro Tragicomico.

Il mio nick ti fa capire quanto mi senta vicino con lo Spirito alla figura di Tommaso...

Citazione:
n conclusione quello di Giovanni (scritto dopo!) proclamando che soltanto Gesù racchiude in sè la luce divina, confuta di fatto la tesi di Tommaso secondo cui quella luce risplende in ognuno di noi. A prevalere fu la concezione di Giovanni che ha modellato e a mio avviso distorto il pensiero cristiano dei primi tempi.


Non a caso la Massoneria ha proprio quelle figure come riferimento.


Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
il_ras
Inviato: 7/2/2014 8:55  Aggiornato: 7/2/2014 8:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Che succederebbe disertando le chiese?
Non mi sembra uno strumento di coercizione troppo forte....
Anzi, vista la situazione attuale, qualcuno sarebbe contento.
L'unico risultato sarebbe quello di allontanare qualcuno dei pochi praticanti rimasti.

un messaggio nascosto?

il_ras
Inviato: 7/2/2014 9:34  Aggiornato: 7/2/2014 9:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Tragicomico, come ti ho già detto altrove

"più che una bufala mi pare una semplice discrepanza, non è l'unico caso in cui i 4 vangeli si soffermano, per la medesima circostanza, su aspetti diversi.
Nello stesso caso qui citato, ad esempio, in uno viene dato agli apostoli il compito di battezzare nel nome della trinità e negli altri no (in Marco c'è il battesimo ma non la trinità)."

un messaggio nascosto?

Witt83
Inviato: 7/2/2014 10:22  Aggiornato: 7/2/2014 10:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Che voi sappiate, esistono gruppi od organizzazioni che si occupano di difendere la figura e il messaggio di Cristo dagli scempi della chiesa?

Non intendo persone, intendo proprio organizzazioni con quel preciso scopo.

Tra l'altro, ho paura che tra i preti ce ne siano parecchi che sono lì principalmente perchè la chiesa offre loro una sorta di rifugio dalle pene che spetterebbero a chi si macchia di abusi sui minori.

Poveri quei bambini a cui è toccata la sciagura di essere molestati, non oso nemmeno immaginare cosa si provi....

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Ressa
Inviato: 7/2/2014 10:35  Aggiornato: 7/2/2014 10:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/1/2010
Da: San Benedetto Val Sambro BO
Inviati: 60
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Forse è un poco OT ma è sicuramente una ricerca storica e Bibliografica dirompente. Arrivato in fondo si capisce quanto gli uomini, soprattutto nell'antichità, sfruttavano le credulonerie dei "poveri in spirito" per propinargli una catasta di stronzate.

http://www.vangeliestoria.eu/

Tragicomico
Inviato: 7/2/2014 13:50  Aggiornato: 7/2/2014 13:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Incredulo ha scrito: Con me sfondi una porta aperta caro Tragicomico. Il mio nick ti fa capire quanto mi senta vicino con lo Spirito alla figura di Tommaso...


Mi spiace deluderti, ma il Tommaso "incredulo" è solo un'invenzione di Giovanni e quel passo (insieme ad altri due in cui Giovanni fa fare sempre una pessima figura a Tommaso) compare solo ed esclusivamente nel vangelo di Giovanni. Prova a leggerti i 3 vangeli sinottici e vedi come nessuno riporti la situazione del Tommaso che se non vede non crede. E tutto ciò nonostante gli altri 3 Vangeli siano stati scritti ben prima di quello di Giovanni. Questo ti fa capire come Giovanni (o chi per lui) si sia letteralmente inventato la scena, pur di far passare Tommaso come uno poco affidabile, un incredulo,passando così per il dubbioso, per l’apostolo che non capisce né chi è Gesù, né quello che dice, e non crede alla testimonianza dei compagni. Ma Tommaso non era uno qualunque, ma è uno dei dodici apostoli, il Gemello (Didimo), e nel cristianesimo delle origini molti lo veneravano come un apostolo straordinario, quello al quale Gesù aveva affidato le sue parole segrete e che Tommaso scrisse (o chi per lui) nel Vangelo di Tommaso.

Quindi se vuoi essere incredulo,non vi è alcun problema, ma non accostare questa figura a quella di Tommaso, perchè come scrivo all'inizio del mio articolo: "Per oltre due millenni gran parte dei cristiani ha considerato, e considera tutt’ora, la figura di Tommaso come un discepolo piuttosto ottuso e di poca fede, diventato simbolo degli increduli."

Se infatti Giovanni offre questo ritratto di Tommaso l’incredulo, è per motivi polemici e pratici, in poche parole, per screditare i seguaci e la predicazione del vangelo di Tommaso.


Youkai
Inviato: 7/2/2014 14:52  Aggiornato: 7/2/2014 15:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/8/2011
Da:
Inviati: 124
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
.

Merio
Inviato: 7/2/2014 15:02  Aggiornato: 7/2/2014 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ Ghilgamesh

Ok, grazie...

Io ho letto l'inizio (sono arrivato poco prima di mosè etc) e il sesso ha un ruolo centrale...

Anche "Dio"... cioè gagliardo come divinità...

OUT OF CONTEXT....

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
horselover
Inviato: 7/2/2014 16:55  Aggiornato: 7/2/2014 16:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
anche milan e inter lottano tra di loro, ma giocano lo stesso gioco

Giano
Inviato: 7/2/2014 17:23  Aggiornato: 7/2/2014 17:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Merio
Per quanto riguarda la "contraccezione" c'è questo passo famoso:

Genesi 38 "6Giuda scelse per il suo primogenito Er una moglie, che si chiamava Tamar. 7Ma Er, primogenito di Giuda, si rese odioso agli occhi del Signore, e il Signore lo fece morire.
8Allora Giuda disse a Onan: «Va' con la moglie di tuo fratello, compi verso di lei il dovere di cognato e assicura così una posterità a tuo fratello». 9Ma Onan sapeva che la prole non sarebbe stata considerata come sua; ogni volta che si univa alla moglie del fratello, disperdeva il seme per terra, per non dare un discendente al fratello.
10Ciò che egli faceva era male agli occhi del Signore, il quale fece morire anche lui."

Vagamente irascibile il Signore, no? Non si capisce bene però se gli va il sangue al cervello perchè Onan non da discendenza a Er o perchè "sprecava" il seme.

Per l'aborto, il passo più noto è questo in Esodo:
"Esodo 21:22Quando alcuni uomini litigano e urtano una donna incinta, così da farla abortire, se non vi è altra disgrazia, si esigerà un'ammenda, secondo quanto imporrà il marito della donna, e il colpevole pagherà attraverso un arbitrato. 23Ma se segue una disgrazia, allora pagherai vita per vita: 24occhio per occhio, dente per dente, mano per mano, piede per piede, 25bruciatura per bruciatura, ferita per ferita, livido per livido."

Non si tratta di aborto volontario ma accidentalmente causato, però, al solito, Lui s'incazza!

Altro passo in cui, secondo alcuni esegeti, si parla di aborti, è il famosissimo Genesi 6:
"1Quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla terra e nacquero loro delle figlie, 2i figli di Dio videro che le figlie degli uomini erano belle e ne presero per mogli a loro scelta. 3Allora il Signore disse: «Il mio spirito non resterà sempre nell'uomo, perché egli è carne e la sua vita sarà di centoventi anni».
4C'erano sulla terra i giganti a quei tempi - e anche dopo -, quando i figli di Dio si univano alle figlie degli uomini e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dell'antichità, uomini famosi."

Non sembra ci siano aborti, ma, a sentire questi esperti, causa i soliti problemi di vocalizzazione, i protagonisti di questo passaggio sarebbero così identificabili:
Figli di Dio = Re, ministri israeliti
Figlie degi uomini = Donne comuni, non israelite
Giganti(Nephilim) = aborti

Cioè, per contenere l'aumento demografico e non avere rivali al potere, facevano morire tutti i maschietti.
Copioincollo un pezzo da C.E. :
"Esaminando il contesto dei primi versi del cap.6 di Genesi, si parla di incremento demografico, la Terra stava per raggiungere il culmine.
Si parla di unioni matrimoniali fra re e donne comuni, da tali unioni nacquero uomini famosi. Quando i potenti vogliono mantenere indisturbati il loro potere controllando allo stesso tempo l'incremento demografico, riccorrono agli aborti dei figli maschi. Si veda per esempio al tempo di Moshè, egli stesso è un sopravvissuto a questo metodo messo in atto dal faraone. Ed è proprio questo che dice il testo, spogliato dai segni vocalici: nefalim=aborti; che vi erano prima e continuarono ad esserci anche dopo."

Comunque sia, anche qui Lui s'incazza:
"5Il Signore vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra e che ogni intimo intento del loro cuore non era altro che male, sempre. 6E il Signore si pentì di aver fatto l'uomo sulla terra e se ne addolorò in cuor suo. 7Il Signore disse: «Cancellerò dalla faccia della terra l'uomo che ho creato e, con l'uomo, anche il bestiame e i rettili e gli uccelli del cielo, perché sono pentito di averli fatti»."

Il termine aborto è riportato altre volte nella bibbia senza che si dia un giudizio sulla pratica; ecco dove:
(Testo CEI2008)
Gb 3,16 Oppure, come aborto nascosto, più non sarei,
o come i bambini che non hanno visto la luce.

Sal 58,9 Passino come bava di lumaca che si scioglie,
come aborto di donna non vedano il sole!

Qo 6,3 Se uno avesse cento figli e vivesse molti anni e molti fossero i giorni della sua vita, se egli non gode a sazietà dei suoi beni e non ha neppure una tomba, allora io dico che l'aborto è meglio di lui.

1Cor 15,8 Ultimo fra tutti apparve anche a me come a un aborto.

Venendo al tema dell'articolo a me sembra che la chiesa si sia irritata a causa di questa richiesta specifica:
"Il comitato chiede alla Santa Sede di emendare sia la normativa "Crimen sollicitationis" del 1962 che la "Sacramentorum sanctitatis tutela" del 2011."

NeWorld
Inviato: 7/2/2014 17:54  Aggiornato: 7/2/2014 17:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/1/2011
Da: Around the World
Inviati: 629
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
E' un segno...

Le profezie della Bibbia sono in corso di adempimento :LINK

Rimarrete stupiti da quanto vedrete!

"perché abbiamo un combattimento non contro sangue e carne, ma contro i governi, contro le autorità, contro i governanti mondiali di queste tenebre, contro le malvage forze spirituali che sono nei luoghi celesti"
Merio
Inviato: 7/2/2014 18:04  Aggiornato: 7/2/2014 18:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ Giano

E bravo, adesso mi ricordo di averla letta quella parte...

In parallelo tengo un file world dove segno tutte le situazioni più strane, o meglio dove Dio non si comporta da "Dio"...

Esempio, se voleva che Onan seguisse il suo ordine, poteva far sì che vi fosse una paralisi momentanea del tronco inferiore di quest'ultimo durante il coito con la cognata... così il seme finiva dove doveva finire e non per terra...



Oppure far scattare il desidero in Onan così che amasse davvero Tamar...

Fine dei problemi...

Anche Er, se era odioso agli occhi del signore, anziché ammazzarlo, poteva cambiare il suo carattere e morta lì...

Cazzo lo uccidi a fare se sei onnipotente, onnisciente etc...

Come se io avessi a disposizione un mitragliatore Vulcan per difendermi da un'orda di zombies ed invece mi metto ad usare uno spadino...

Boh...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Giano
Inviato: 7/2/2014 18:08  Aggiornato: 7/2/2014 18:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Ah Merio, non cadere in queste banalità!
Sono i misteri insondabili della mente di Dio. Per Diana!

Merio
Inviato: 7/2/2014 18:15  Aggiornato: 7/2/2014 18:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Sarò sicuramente fuori contesto!!!

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Ghilgamesh
Inviato: 7/2/2014 18:22  Aggiornato: 7/2/2014 18:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Giano

Premesso che secondo Perspicace, noto fondamentalista cattolico del sito, i cattolici seguono SOLO il nuovo testamento!
Quindi le parti riguardanti l'antico testamento sono poco indicative.
(e il "dio" dell'antico testamento, di divino aveva poco, era un pazzo guerrafondaio ... mica tanto amore infinito! )

Ma premesso questo, alcune cose, non so da quali esperti te le sei fatte spiegare, ma t'hanno raccontato un sacco de cazzate!

Che so, su genesi 6, paragonare i "titani" agli "aborti", dopo sta frase: C'erano sulla terra i giganti a quei tempi - e anche dopo -, quando i figli di Dio si univano alle figlie degli uomini e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dell'antichità, uomini famosi"

Si capisce lontano un chilometro che i "giganti" sono gli esseri famosi, gli eroi ... e non so in base a cosa qualcuno possa definirli aborti!
(oddio, lo so, il problema è che quella parte di bibbia dovevano toglierla, altrimenti spiega troppe cose agli incauti che hanno il coraggio di leggerla, allora si attaccano agli specchi pur di trovare spiegazioni "razionali")

Anche la prima frase: "Esodo 21:22Quando alcuni uomini litigano e urtano una donna incinta, così da farla abortire, se non vi è altra disgrazia, si esigerà un'ammenda, secondo quanto imporrà il marito della donna, e il colpevole pagherà attraverso un arbitrato. 23Ma se segue una disgrazia, allora pagherai vita per vita.

Leggendo testuale, sembra che se si fa abortire una per errore (quindi contro la sua volontà) basta pagare un'ammenda al marito ... se invece segue una disgrazia (MA SE, quindi l'aborto non lo è!) tipo la morte della donna, ALLORA ci sarà la pena di morte (sempre perchè il signore è amore puro!)

Nella bibbia dei bambini non je ne frega nulla!
Leggetevi la parte di Lot, l'unico che il "signore" decide di salvare fra Sodoma e Gomorra, che quando dio gli manda gli angeli eterei e asessuati ad avvisarlo, per evitare che la folla approfitti di loro (non si sa in quale buco n.d.a) decide piuttosto, di far stuprare le due figlie minorenni e vergini!
Ecco, questo era uno da salvare!

E l'altro è il dio che ama tutti, che se invece de mandà du tizi, j'avesse fatto na comunicazione telepatica, c'erano almeno du regazzine traumatizzate in meno nella storia ...

Giano
Inviato: 7/2/2014 19:00  Aggiornato: 7/2/2014 19:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Ma premesso questo, alcune cose, non so da quali esperti te le sei fatte spiegare, ma t'hanno raccontato un sacco de cazzate!


Ciao Ghilgamesh.
Vaglielo a spiegare tu; per quanto mi riguarda, chi ha scritto quel commento sa quel che dice ma naturalmente questo non significa che lo stesso esegeta non si diverta ad alzare un po' di polvere ogni tanto per offuscare la vista agli altri, sai com'è, loro hanno delle norme vagamente ferree sul cedere la conoscenza a noi goym.
Questo è il forum, è breve e il commento in questione è a pag.2. In bocca al lupo!
Link al forum

Citazione:
Premesso che secondo Perspicace, noto fondamentalista cattolico del sito, i cattolici seguono SOLO il nuovo testamento!

Premetto che non vado a messa da trent'anni, però a memoria mi sembra di ricordare la lettura anche del AT. Che lo leggono a fare? Genesi si, perchè Dio crea l'uomo, ma Levitico no perchè ci sono delle leggi antiquate? Che c'hanno la "Bibbia selettiva questo ci piace e questo no"?

horselover
Inviato: 7/2/2014 19:04  Aggiornato: 7/2/2014 19:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
ai cattolici evidentemente non da fastidio che i preti molestino i bambini, infatti glieli affidano, è molto più facile fare del vittimismo che fare pulizia

horselover
Inviato: 7/2/2014 19:15  Aggiornato: 7/2/2014 19:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
molti studi sostengono che i pedofili spesso sono persone che hanno subito abusi durante l'infanzia e questo spiegherebbe la diffusione di questo fenomeno all' interno della chiesa. inoltre credo che i casi che vengono alla luce siano solo una minima parte di quelli effettivi perchè per i cattolici è difficile mettersi contro i preti e la chiesa. se continuano a fare frequentare ai figli questi ambienti malsani vuol dire che gli sta bene così

incredulo
Inviato: 7/2/2014 21:56  Aggiornato: 7/2/2014 22:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Tragicomico

Citazione:
Se infatti Giovanni offre questo ritratto di Tommaso l’incredulo, è per motivi polemici e pratici, in poche parole, per screditare i seguaci e la predicazione del vangelo di Tommaso.


Bel nick che hai, rende l'idea...

Quindi alla fine della fiera vorresti dire che Giovanni è il cattivo e Tommaso è il buono?

Che Tommaso è il discepolo prediletto e che aveva capito tutto mentre i due Giovanni erano serpenti velenosi che volevano affossare la parola di Gesù?

Che quindi Giuda non era il traditore ma in realtà era Giovanni?

Quale era il cattivo, quel Giovanni che ha battezzato Cristo o il suo discepolo, l'evangelista quello dell'Apocalisse?

Quindi il fatto che l'esoterista Giovanni abbia associato Tommaso agli increduli non deriva da un parallelo astrologico ma dal fatto che era un serpente traditore.

Caspita che rivelazione...

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
horselover
Inviato: 7/2/2014 22:11  Aggiornato: 7/2/2014 22:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
non prendetevela con giuda, senza di lui non sarebbe successo niente (ammesso che ci sia qualcosa di vero)

horselover
Inviato: 7/2/2014 22:14  Aggiornato: 7/2/2014 22:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
le cose migliori di gesù non sono nei sinottici, ma negli apocrifi

mirco
Inviato: 7/2/2014 22:31  Aggiornato: 7/2/2014 22:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/1/2010
Da:
Inviati: 387
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

ore: horselover Inviato: 7/2/2014 19:15:35

molti studi sostengono che i pedofili spesso sono persone che hanno subito abusi durante l'infanzia e questo spiegherebbe la diffusione di questo fenomeno all' interno della chiesa.



Molti studi confermano che gli omosessuali sono attratti dai minori e dai bambini molto di più che gli etero.
D'altronde checche blasonate vive ( Busi ) o morte ( come Mieli ) sostengono la legittimità del sesso omosessuale con i minori.
Si potrebbe far sparire la Chiesa, ma molti omosessuali andrebbero lo stesso ad insidiare i minori . Per risolvere in gran parte il problema bisognerebbe far sparire i gay ? Ma se molta parte del mondo intellettuale e progressista ha come priorità l'emancipazione con tanto di orgoglio e scheccamento libero dei gay e la diffusione del porno sui media, diventa difficile condurre una campagna sensata per ridurre il numero dei gay. Magari in futuro un test in gravidanza potrà confermare l'orientamento sessuale del nascituro e così gli abortisti potrebbero fare una campagna per la prevenzione del possibile gay molestatore di bambini.

horselover
Inviato: 7/2/2014 22:42  Aggiornato: 7/2/2014 22:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
allora secondo te le bambine rischiano meno coi preti? io non credo. meglio stare lontano dalle tonache

horselover
Inviato: 7/2/2014 22:54  Aggiornato: 7/2/2014 22:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
sono contrario all'eugenetica, occorre rispettare gli orientamenti sessuali, ma lasciare in pace i bambini e le bambine

mirco
Inviato: 7/2/2014 22:56  Aggiornato: 7/2/2014 22:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/1/2010
Da:
Inviati: 387
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:

Autore: horselover Inviato: 7/2/2014 22:54:51

sono contrario all'eugenetica, occorre rispettare gli orientamenti sessuali, ma lasciare in pace i bambini e le bambine


Tanti gay ( con le loro lobby potentissime ) vogliono legalizzare il sesso con i minori..

Calvero
Inviato: 7/2/2014 23:14  Aggiornato: 7/2/2014 23:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
_____________
__________

La "legalizzazione del sesso coi minori", se poi così la si vuole chiamare, non riguarda l'essere gay, ma l'abbassare ancore di più il livello potenziale dell'uomo. Se l'uomo viene costretto a vivere la sessualità prima che sia in lui maturata, questo lo porterà a perdere cognizione di sé stesso ...

... e nel Nuovo Ordine - le cui fondamenta sono già completate - non potrà che essere d'aiuto per il potere di assoggettamento o meglio, per aumentare la predisposizione all'assoggettamento. Si deve ricordare che una determinata esperienza sessuale critica corrisponde - né più né meno - a quello che viene chiamato "lavaggio del cervello".

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Tragicomico
Inviato: 7/2/2014 23:49  Aggiornato: 7/2/2014 23:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Incredulo ha scritto: Bel nick che hai, rende l'idea... Quindi alla fine della fiera vorresti dire che Giovanni è il cattivo e Tommaso è il buono? Che Tommaso è il discepolo prediletto e che aveva capito tutto mentre i due Giovanni erano serpenti velenosi che volevano affossare la parola di Gesù? Che quindi Giuda non era il traditore ma in realtà era Giovanni? Quale era il cattivo, quel Giovanni che ha battezzato Cristo o il suo discepolo, l'evangelista quello dell'Apocalisse? Quindi il fatto che l'esoterista Giovanni abbia associato Tommaso agli increduli non deriva da un parallelo astrologico ma dal fatto che era un serpente traditore. Caspita che rivelazione...


Il mio nick rende l'idea per chi ama soffermarsi all'apparenza, non a caso il grande Pirandello è il Re assoluto delle Tragicommedie.

Ma torniamo a noi.
Non capisco a quale gioco stai giocando, ma stai scrivendo fesserie che io non ho nominato. Quando parlo del Vangelo di Giovanni, mi riferisco a chi quel Vangelo l'ha scritto, e per motivi temporali non può essere stato l'evangelista. Riguardo a Giovanni il Battista c'è un discorso totalmente diverso da fare, visto che è stato il vero Maestro di Gesù che è cresciuto con la sua dottrina. Gli insegnamenti di Gesù, lungi dall'essere originali e suoi, facevano parte di un nutrito corpus di conoscenza dottrinarie che venivano trasmesse dal maestro agli allievi. Gesù era un semplice uomo, un profeta, ma lungi dall'essere divino. Non si spiegherebbe come altrimenti un Ordine importante come i Cavalieri del Tempio fossero devoti a Giovanni il Battista e non a Gesù.

La conferma la ricevi da un precedente manoscritto conosciuto come fonte Q da cui deriva gran parte dei Vangeli sinottici. Gli autori di questa fonte Q non pensavano a Gesù come a un Messia o a un Cristo. Per loro la Crocifissione non aveva nulla di Divino e neppure credevano che Gesù fosse risorto e tornato in vita. Semplicemente gli attribuivano le qualità profetiche.
Nessuno avrebbe a quel tempo potuto rendere venerabile il suo nome o onorarlo alla stregua di un Dio, cosa che per tutti i pii Ebrei costituiva gravissimo peccato di bestemmia anche soltanto a pensarlo. La dottrina di un Dio che si fa uomo era completamente opposta alconcetto che gli Ebrei avevano di Dio.

In ogni caso, ho tirato in ballo la figura di Tommaso perchè è l'unica che al tempo avrebbe potuto cambiare le sorti del pianeta e toglierci di mezzo questa orribile forza malefica chiamata Chiesa Cattolica, il cui fondatore si chiamava Simon Pietro. Nel Vangelo di Tommaso troviamo lle seguenti affermazioni:

"I discepoli dissero a Gesù, "Sappiamo che tu ci lascerai. Chi sarà la nostra guida?"

Gesù disse loro, "Dovunque siate dovete andare da Giacomo il Giusto, per amore del quale nacquero cielo e terra."

E lo si evince perfino nel Nuovo Testamento, quando di parla di Giacomo come primo vescovo il Gerusalemme. La storia poi sappiamo com'è andata a finire, con Pietro che viene considerato primo erede diretto di Gesù, la Chiesa, Il Potere, Le Inquisizioni, Gli Abusi ..ecc ecc

Ghilgamesh
Inviato: 8/2/2014 2:09  Aggiornato: 8/2/2014 2:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Giano
Premetto che non vado a messa da trent'anni, però a memoria mi sembra di ricordare la lettura anche del AT. Che lo leggono a fare? Genesi si, perchè Dio crea l'uomo, ma Levitico no perchè ci sono delle leggi antiquate? Che c'hanno la "Bibbia selettiva questo ci piace e questo no"?


Parrebbe di si, e alcune cose hanno anche senso, difficile predicare la monogamia, se il tuo libro sacro ti dice di avere ALMENO una moglie.
Difficile parlare di Dio perfetto e buono, a chi s'è letto l'antico testamento.
E così via ... quindi quello che je piace lo tengono, il resto lo tolgono ... e se qualcosa manca, se la inventano (tipo l'inferno o la castità per i preti, tutte cazzate inventate da uomini schifosi, nella Bibbia non sno presenti).

@Mirco

Citazione:

Molti studi confermano che gli omosessuali sono attratti dai minori e dai bambini molto di più che gli etero.


Per curiosità, sapresti citarmi qualcuno di questi numerosi studi? Tanto pe capì se sei un cazzaro ...

incredulo
Inviato: 8/2/2014 8:06  Aggiornato: 8/2/2014 10:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Tragicomico

Citazione:
Il mio nick rende l'idea per chi ama soffermarsi all'apparenza, non a caso il grande Pirandello è il Re assoluto delle Tragicommedie.


Adoro Pirandello, ti costringe a scavare nelle tue certezze demolendole, un grande.

Citazione:
Gli insegnamenti di Gesù, lungi dall'essere originali e suoi, facevano parte di un nutrito corpus di conoscenza dottrinarie che venivano trasmesse dal maestro agli allievi.


E quindi stiamo parlando di Esoterismo, discipline occulte rivelate agli iniziati, discipline in cui si trasmettono le conoscenze occulte di chi siamo e cosa siamo veramente.

Quegli insegnamenti sono patrimonio comune di tutto il mondo Spirituale, da est ad ovest nel mondo, non sono specificatamente di Gesù, è tutto assolutamente nella normalità delle cose.

Citazione:
Gesù era un semplice uomo, un profeta, ma lungi dall'essere divino.


Certo che Yahushua era un uomo, ciò che è divino è il Principio Spirituale incarnatosi in Lui e che si è rivelato agli uomini tramite Lui, grazie alle sue azioni in vita, quelle azioni che hanno permesso di dare un nome ad un qualcosa che non è possibile definire.

In questo senso va letta l'affermazione "Dio fattosi uomo" e "Io e il Padre siamo una cosa sola, fatti della stessa sostanza."

Citazione:
Non si spiegherebbe come altrimenti un Ordine importante come i Cavalieri del Tempio fossero devoti a Giovanni il Battista e non a Gesù.


Oh, si spiega perfettamente.

Gesù è colui che ha sconfitto Satana e la morte, è l'unico vero nemico del mondo governato da Satana, ogni cosa del mondo, compresi gli ordini esoterici che lavorano per il potere sono sotto la sua (di Satana) influenza e il suo dominio.

Gesù è l'unico nome dato agli uomini con il quale è possibile salvarsi dalle tenebre ed uscire dalla trappola del mondo, non mi sorprende affatto che i Cavalieri del Tempio, come del resto la massoneria che ne è una emanazione, siano devoti a Giovanni Battista.

Cavalieri del Tempio, massoneria, Cavalieri di Malta ed affini lavorano incessantemente per realizzare il piano divino, ma lavorano per il Principe del mondo, per il signore incontrastato del visibile e del materiale, il loro agire è nascosto alle masse.

Agiscono con gli stessi principi esoterici del "Bene" ma lavorano per il "Male".

Fra virgolette perché a quei livelli non esiste ne l'uno né l'altro.

Citazione:
In ogni caso, ho tirato in ballo la figura di Tommaso perchè è l'unica che al tempo avrebbe potuto cambiare le sorti del pianeta e toglierci di mezzo questa orribile forza malefica chiamata Chiesa Cattolica, il cui fondatore si chiamava Simon Pietro. Nel Vangelo di Tommaso troviamo lle seguenti affermazioni:

"I discepoli dissero a Gesù, "Sappiamo che tu ci lascerai. Chi sarà la nostra guida?"

Gesù disse loro, "Dovunque siate dovete andare da Giacomo il Giusto, per amore del quale nacquero cielo e terra."

E lo si evince perfino nel Nuovo Testamento, quando di parla di Giacomo come primo vescovo il Gerusalemme. La storia poi sappiamo com'è andata a finire, con Pietro che viene considerato primo erede diretto di Gesù, la Chiesa, Il Potere, Le Inquisizioni, Gli Abusi ..ecc ecc


Nel mondo il padrone è Satana, non si muova foglia che lui non voglia.

Nessuno avrebbe potuto evitarci la Chiesa Cattolica, neanche Tommaso.

L'unica figura data agli uomini per raggiungere la conoscenza di Dio e la liberazione dal dolore è Gesù Cristo, il Salvatore, inteso come il principio Spirituale incarnatosi in Lui.

Quel Principio Spirituale rappresentato da Pace e Amore, patrimonio di tutte le religioni e di tutti i profeti.

Gesù rappresenta l'Amore assoluto, il sacrificio di se stesso per gli altri.

Di più non è possibile fare.

Ricevere Gesù Cristo, riconoscerlo dentro di noi, ti apre le porte del "Regno dei Cieli", del "Nirvana".

Ed Egli diceva loro: "Voi siete di quaggiù; io sono di lassù; voi siete di questo mondo; io non sono di questo mondo.

"Io SONO la Via la Verità e la Vita, nessuno viene al Padre se non per mezzo di me."

"Se conoscete me, conoscerete anche il Padre: fin da ora lo conoscete e lo avete veduto»"

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
mangog
Inviato: 8/2/2014 8:22  Aggiornato: 8/2/2014 8:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:


ore: horselover Inviato: 7/2/2014 19:15:35

molti studi sostengono che i pedofili spesso sono persone che hanno subito abusi durante l'infanzia e questo spiegherebbe la diffusione di questo fenomeno all' interno della chiesa.





Quale è il nesso tra il subire abusi e diventare sacerdote ?

Visto il nick ( vomitando sono riuscito a tradurre HORSE LOVER..) e visto il tuo interesse per le zozzerie... Sei uno di quelli che pratica il sesso con animali ? E come tutti noi sappiamo sui gusti non si discute..

horselover
Inviato: 8/2/2014 9:17  Aggiornato: 8/2/2014 9:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
il nesso è che nei seminari i più piccoli vengono sistematicamente abusati dai più grandi (e anche da chi dovrebbe sorvegliare)

Calvero
Inviato: 8/2/2014 11:20  Aggiornato: 8/2/2014 11:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
vuotorosso
Inviato: 8/2/2014 11:25  Aggiornato: 8/2/2014 11:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Visto il nick ( vomitando sono riuscito a tradurre HORSE LOVER..) e visto il tuo interesse per le zozzerie... Sei uno di quelli che pratica il sesso con animali ? E come tutti noi sappiamo sui gusti non si discute..


Quindi per te un "amante dei cani" è uno che s'incula Lassie?

E un "amante della buona cucina" è un molestatore di pentole e fornelli?

Non credi di aver visto quello che volevi e di dovere delle scuse all'utente?

Ti lascio un link va:
significati di "lover"

lover n (enthusiast) appassionato, amatore nm
The concert was great. Everybody there was a jazz lover.
Il concerto è stato stupendo. Erano tutti appassionati di jazz.

Redazione
Inviato: 8/2/2014 12:03  Aggiornato: 8/2/2014 12:03
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
MANGOG: Al prossimo attacco personale sarai espulso.

Merio
Inviato: 8/2/2014 12:19  Aggiornato: 8/2/2014 12:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@ Vuotorosso

Offro io...





@ Calvero

Ma è ancora bianco !?!

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
invisibile
Inviato: 8/2/2014 12:25  Aggiornato: 8/2/2014 12:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
vuotorosso

Quindi per te un "amante dei cani" è uno che s'incula Lassie?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Tragicomico
Inviato: 8/2/2014 12:48  Aggiornato: 8/2/2014 12:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Incredulo, ribadisco, questa è la visione Giovannita della figura di Gesù e per quel che mi riguarda va bene così visto che non sono nè cristiano nè appartengo ad altre religioni. Ma ad ogni modo non puoi "pretendere" che tutti si conformino a questa figura di Dio fatto uomo in Gesù. Perchè il tuo dire "Gesù rappresenta l'Amore assoluto, il sacrificio di se stesso per gli altri." va in contrasto con ciò che disse il profeta Ezechiele 18:20 "Colui che ha peccato e non altri deve morire; il figlio non sconta l'iniquità del padre, né il padre l'iniquità del figlio. Al giusto sarà accreditata la sua giustizia e al malvagio la sua malvagità." in parole povere ti dice come nulla poteva il sacrificio dell'innocente per il perdono del male commesso da altri.

Calvero
Inviato: 8/2/2014 12:56  Aggiornato: 8/2/2014 12:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
@ Calvero

Ma è ancora bianco !?!



.. e anche bello, in stile Kurt Cobain versione easy e parla inglese, perfettamente!!

... a proposito d'inglese, io non so l'inglese, ma da quello che sono riuscito a capire su wiki wiki ammerigana, dovrebbe essere un montaggio/sintesi di una serie televisiva "trasformata" in film (sai che casino).

Detto questo, se lo distribuissero dalle nostre parti, otto euro li rischio, sono curioso.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
incredulo
Inviato: 8/2/2014 13:22  Aggiornato: 8/2/2014 13:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Tragicomico

Citazione:
Ma ad ogni modo non puoi "pretendere" che tutti si conformino a questa figura di Dio fatto uomo in Gesù


Tranquillo Tragicomico, non lo pretendo affatto...

Citazione:
Perchè il tuo dire "Gesù rappresenta l'Amore assoluto, il sacrificio di se stesso per gli altri." va in contrasto con ciò che disse il profeta Ezechiele 18:20 "Colui che ha peccato e non altri deve morire; il figlio non sconta l'iniquità del padre, né il padre l'iniquità del figlio. Al giusto sarà accreditata la sua giustizia e al malvagio la sua malvagità." in parole povere ti dice come nulla poteva il sacrificio dell'innocente per il perdono del male commesso da altri.


Ah beh, allora se va in contrasto, come non detto...

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 8/2/2014 13:36  Aggiornato: 8/2/2014 13:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
@Calvero

Citazione:
.. e anche bello, in stile Kurt Cobain versione easy e parla inglese, perfettamente!!


Un altro film, altre immagini che contribuiscono a formare una idea di Gesù nella nostra mente.

A questo servono questi film, a tramandare l'immagine di Gesù e perpetuarla ad infinitum.

Basterà che arrivi un coglione qualsiasi con quell'aspetto a fare prodigi e il mondo avrà la certezza del "ritorno di Gesù", della sua "Seconda venuta".



Antichi Dei babilonesi.



Sansone e Dalila, un Nazireo con la forza nei capelli.



Un bel trittico divino.

La questione propriamente teologica sull'utilizzo o la distruzione delle immagini religiose viene a formarsi nelle religioni abramitiche.
Tutte e tre attribuiscono a Dio una trascendenza che supera i limiti dell'essere umano.
Inoltre in tutti i testi sacri di queste tre religioni (Torah, Antico e Nuovo Testamento, e Corano) viene espressamente e ripetutamente vietata qualunque rappresentazione artistica dell'aspetto fisico di Dio.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Red_Max
Inviato: 8/2/2014 15:28  Aggiornato: 8/2/2014 15:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
La vera storia di Gesù?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Merio
Inviato: 8/2/2014 15:48  Aggiornato: 8/2/2014 15:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Red_Max



La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
drew
Inviato: 9/2/2014 15:20  Aggiornato: 9/2/2014 15:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 31/8/2004
Da:
Inviati: 166
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Per Mazzucco:

ricapitolando, con questa frase:
Citazione:
Per tutta risposta la Chiesa ha detto che "il rapporto verrà esaminato", ma che comunque l'"interferenza" da parte dei suoi autori non è gradita in Vaticano.

Tu sostieni di non aver mai detto che tutto il rapporto rappresenti un’interferenza (anche se la frase così formulata è chiarissima e significa proprio questo), e contemporaneamente, per tua stessa ammissione Citazione:
E che ne so io?
sostieni di non sapere a cosa si riferisca l’intromissione.

Quindi tu non dici, tu non sai… Ma se non dici e non sai, toglila questa parte dall’articolo, che fai più bella figura.

Nello stesso articolo poi inserisci una fallacia logica che ho dimostrato nel mio primo intervento e che non è stata smentita.

Il senso del mio intervento era proprio questo:
Citazione:
Seguo questo sito da 10 anni e apprezzo moltissimo il lavoro del Signor Mazzucco. Quanto si tratta di temi relativi alla Chiesa Cattolica però, noto che la precisione nel riportare le notizie e il rigore logico che normalmente lo contraddistinguono lasciano il posto ad un pressapochismo che non gli fa onore

Nient’altro se non un mio parere sulla proposta di disertare le chiese e una controproposta.

Infine:
Citazione:
Capisco il tuo problema, nel cercare di difendere l'indifendibile

Non ho cercato di difendere nulla (ti sfido a trovare una sola parola in tal senso in ciò che ho scritto)
Citazione:
ma non è certo con me che riuscirai a spostare l'attenzione dal cuore del problema.

Non ho cercato di spostare alcunché, per questo motivo replico a distanza di qualche giorno e su questo argomento chiudo qui il mio intervento a scanso di equivoci.

Buon lavoro.

Redazione
Inviato: 9/2/2014 16:35  Aggiornato: 9/2/2014 16:35
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
DREW: "Non ho cercato di difendere nulla (ti sfido a trovare una sola parola in tal senso in ciò che ho scritto)"

Difendi la chiesa nel momento in cui non chiedi apertamente che i criminali protettori dei pedofili vengano denunciati alle autorità e allontanati dalla chiesa. Non c'è sempre bisogno di parlare, per difendere qualcuno. A volte un silenzio vigliacco è più che sufficiente per ottenere lo stesso risultato.

Rickard
Inviato: 9/2/2014 17:49  Aggiornato: 10/2/2014 1:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Ora dirò alcune cose (probabilmente) impopolari riguardo la (ormai) eterna questione chiesa & pedofili. Siete pronti?

Dal punto di vista della Chiesa è perfettamente legittimo e in continuazione con ciò che ha sempre fatto il difendere a oltranza propri membri o consociati macchiatisi di reati sessuali (quali la pedofilia).

Bene, vorrei ora approfittare dei 5-6 minuti che mi rimangono prima di essere lapidato per aver proferito una siffatta mostruosità, per meglio argomentare la precedente affermazione.

Innanzitutto è bene intendersi sul “termine”. La “chiesa” non è un ente divino, non è composta da esseri soprannaturali le cui motivazioni rimangono aliene e imperscrutabili. È una organizzazione terrena, composta da umani tali-e-quali-agli-altri i cui scopi sono gli stessi di tutti gli appartenenti ad organizzazioni di potere: mantenere, consolidare ed espandere il potere dell’organizzazione di cui fanno parte e, di riflesso, il proprio.

Se si vede la “chiesa” sotto questa luce, scremando lo scenario da tutte le panzane religiose e le pretese divine, vedrete che il tutto è pateticamente semplice ed è esattamente quello che sembra, un po’ come quando trovi la mogliera a letto con l’idraulico. Nessun plot twist, nessun coup de teatre, solo una organizzazione assai antica senza più il potere di una volta che cerca di difendersi e rimanere protagonista (o una moglie bagascia, nell’altro esempio). Una organizzazione di potere proteggerà sempre i propri membri a prescindere dalle loro azioni, a meno che essi stessi non cerchino pubblicità facendo cose in contrasto con i principi fondanti di suddetta organizzazione (come tutti i famosi casi di preti sposati).

Parlando del rapporto ONU, solo le principesse sul pisello possono credere che questa cosa sia stata animata soltanto dalla sete di purezza e di giustizia di tale organizzazione contro la “chiesa” brutta e cattiva e pedofila. Tra organizzazioni potenti è prassi comunicare per messaggi di questo tipo, cose che spostano la percezione della realtà delle pecore suddite e che quindi aggiungono o tolgono potere. Questi eventi sono sempre frutto di precise strategie, non certo della fumettistica voglia di verità & giustizia a soli 0.99 $.

Ad esempio, ormai da anni vale l’equazione prete = pervertito/pedofilo eppure, se il punto fosse denunciare i pedofili/pervertiti in quanto tali, come si spiega il sostanziale silenzio (se paragonato alla copertura riservata alla “chiesa”) su violenze simili (se non peggiori) perpetrate ai danni di bambini e anziani nei centri (spesso pubblici) ove tali categorie sono stipate (asili/scuola e case di cura/riposo)?

In realtà l’unico motivo per cui il tema “chiesa & pedofili” fa infervorare così tanto non è nel fatto “in sé”, quanto nel fatto che la chiesa è la chiesa e tutti, dai baciapile ai mangiapreti, sentono di dover riservare un “trattamento speciale” a questa organizzazione, chi perché convinto della sua matrice divina, chi per via della sua antichità anagrafica e importanza storica. Ma si tratta di due cose uguali e contrarie fra loro, che (anche se in modi opposti) non fanno altro che dare importanza a questa decrepita istituzione, che sopravvive più per le funzionalità indirette ad altri tipi di potere che per un potere proprio, in grado di smuovere da solo gli equilibri. La “chiesa” è ormai un accessorio. Potente quanto volete, ma sempre un accessorio.

Il bisogno di spiritualità e religiosità insito nell’animo umano, dite? Ci sarà anche, ma non è stata la “chiesa” a crearlo e certamente esisteva prima di essa, come prima di essa esistevano modi per esplicare tale bisogno. Se la “chiesa” sparisse, qualcun altro sorgerebbe a farne le veci e ciò che vi è stato prima sarebbe dimenticato in modo sorprendentemente rapido, a dispetto dei millenari trascorsi.

Per questo mi associo all’invito di Massimo di disertare le “chiese”, anche se per motivi diversi.

Le “chiese” vanno disertate non tanto per sperare che questa organizzazione ritrovi una purezza e un’innocenza in realtà mai possedute, quanto perché si tratta di tempo perso a recitare filastrocche racchiusi in cavernosi edifici di pietra, che cercano una dimostrazione di potere nella propria grandiosità fisica, non certo nell’ascesi spirituale. E, ammesso che qualcuno degli appartenenti alla “chiesa” ci abbia mai “creduto”, ormai nessuno (di loro, almeno) crede davvero al cumulo di vaccate propinate in scritti e rotoli vecchi di millenni, descriventi mondi e realtà estinti ovunque tranne che nella mente allucinata di qualche poveretto decisamente rimasto indietro con l’andare dei tempi.

L’unico modo di distruggere questa istituzione, ormai una mummia vagante, non è tributarle importanza (positiva o negativa), bensì trascurarla e trattarla con l’indifferenza che si dovrebbe riservare a un qualcosa di giurassico, il cui posto è nei musei di storia antica, non fra i viventi.

Bene, ciò detto, sono pronto alla mia giusta e doverosa lapidazione per avere in tale eretica guisa dubitato dell’Amore Di Dio Per Chi La Pensa Come Lui.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Calvero
Inviato: 9/2/2014 21:06  Aggiornato: 9/2/2014 22:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
__________________
____________
_______

Ciao Rickard, mi prendo io l'onere [e l'onore] di lapidarti

Parto dalla fine, quindi: sono d'accordo con le tue conclusioni, e diciamo che sostanzialmente porti un certo equilibrio allo squilibrio della discussione, ma ci sono piccole cose che sono un po [uso una metafora]: -

... come quando tu miri con un fucile e se sposti la sua canna di un centimetro, all'uscita della bocca di fuoco ci saremo spostati di quel centimetro, ma a centinaia di metri ecco che il bersaglio lo avrai mancato completamente, altro che centimetro!

Citazione:
È una organizzazione terrena, composta da umani tali-e-quali-agli-altri i cui scopi sono gli stessi di tutti gli appartenenti ad organizzazioni di potere


Ma anche no oppure, ma anche colcazzo. La Chiesa è un'organizzazione di Potere che viaggia anni luce di distanza dalle altre organizzazioni di Potere. Ed ecco che qui tu avevi fatto rientrare QUEL centimetro; non rientra, per nulla, e il suo Potere è legato a questioni ormai talmente e profondamente antropologiche che le altre sono come una mamma che costruisce una bambola di pezza a confronto con la MATTEL e la WALT DISNEY insieme a fare giocattoli.

Citazione:
La “chiesa” è ormai un accessorio. Potente quanto volete, ma sempre un accessorio.


La Chiesa è come un ferro da stiro attaccato ai coglioni di un'atleta che deve vincere la maratona; non è un'accessorio, è una zavorra per lo spirito umano, preposta al suo degrado con la giustificazione di tutelarlo. Non per niente ogni Potere è tale e immane quando è mistificatorio e non quando mente

Le bugie, com'è noto, hanno le gambe corte; la mistificazione invece rende il Potere elastico e adattabile ai tempi, proprio in ragione di appellarsi a determinate verità, a concetti archetipici, per poi svilirne e snaturarne gli scopi ultimi.

Trallalero trallalà e il grande cetriolo d'oriente, sale ch'è un piacere.

Quindi il suo Potere è gigantesco, è il tuo Guardiano. Proprio in ragione di quello che stai dicendo tu in certi passaggi, e questo Potere è il Potere più importante nelle logiche di soggiogamento di una collettività, come di un paese, come di uno Stato, come di una razza (eccetera).

Citazione:
Ci sarà anche, ma non è stata la “chiesa” a crearlo e certamente esisteva prima di essa, come prima di essa esistevano modi per esplicare tale bisogno.


Dipende cosa si è creato sopra il bisogno di spiritualità e religiosità ..e le cose ormai lavorano in sinergia, purtroppo

Andiamo a vedere un'antitesi corretta, ad esempio:

- ad esempio, lo spirito del "BUDDHA" che (come già riportai e già si è scritto) è un FISIOLOGO; si parla di fisiologia totale, cioè la vera religione che a tutti apparterrebbe; cioè un modello che lavora contro la colpa, il peccato e il risentimento.

In sostanza ---> altre influenze spirituali, altri mondi: che lavorano per dire alla vita e non per occluderla e genufletterla a un FIO da pagarsi, legato alla colpa, al peccato e a una visione (tanto per cambiare) PIRAMIDALE dell'esistenza.

Indi da qui puoi capire - e carpire - che il piano messo in moto per sollevare il polverone, non riguarda l'attacco a un "Potere" sganciato da una morale trascendentale (come la Chiesa incarna), ed è questo che fa sì sia una cosa sana attaccare la Chiesa con la maggiore severità possibile e prioritariamente ...

... perché la pedofilia nella Chiesa dimostra (e a questo pochi ci sono arrivati) che la dottrina non è ispirata da Dio; mentre quando un Professore mi s'incula una ragazzina, non toglie nulla alle scoperte di Galileo Galilei

Citazione:
Se la “chiesa” sparisse, qualcun altro sorgerebbe a farne le veci e ciò che vi è stato prima sarebbe dimenticato in modo sorprendentemente rapido, a dispetto dei millenari trascorsi.


Non è vero o non necessariamente; una simile previsione è forzata e spiego perché:

- se la Chiesa sparisse, potrebbe accadere solo in nome di un'accettazione delle masse nel riconoscerla un errore, e la vedo dura. Ma ammettiamolo pure: - se la Chiesa sparisse si aprirebbe una frattura nelle fondamenta di cosa significa Gesù Cristo quale esempio, perché questo è il punto. Qui risiede il NODO dei nodi.

Non di meno, perché so di non vivere nel mondo dei Mini Pony, se avvenisse:

- è probabile che l'uomo dovrà trovarsi a scegliere tra un risveglio e il nuovo Credo religioso in approntamento del Nuovo Ordine. QUESTO è il cazzo di problema. Purtroppo, la seconda guerra mondiale è stata la cerniera dei tempi per sdoganare l'omologazione e l'uguaglianza (dei puffi) col mantra della democrazia, il villaggio globale, in sintesi. Ora siamo alla resa dei conti per la conquista della nostra anima, l'altra cerniera dei tempi, poiché la modernità e il flusso delle informazioni a portata di tutti, non possono assolutamente permettere schiavi ma: "Robot"

Noi non siamo tutti uguali (mai lo saremo) e non siamo omologabili, tranne se standardizzati in un Ordine che prevenga - al posto tuo - le esperienze e i "pericoli" e tutti i Baubau; una società ordinata e pulita, inquadrata secondo il terreno che è alle fondamenta di tutte le élite e che comunque si danno battaglia (ma non si fanno la guerra), ma che rispettano le priorità dell'Agenda.

Citazione:
L’unico modo di distruggere questa istituzione, ormai una mummia vagante, non è tributarle importanza (positiva o negativa), bensì trascurarla e trattarla con l’indifferenza che si dovrebbe riservare a un qualcosa di giurassico, il cui posto è nei musei di storia antica, non fra i viventi.


Concordo. Magari la Madonna.

Il punto è che la collettività umana, in primis occidentale, è messa nelle stesse condizioni dei personaggi di un Film:

La scelta è un'illusione posta tra chi ha potere e chi non ce l'ha

In realtà "tu" non scegli mai, ti adatti e ci si adatterà sempre meno consapevolmente. Non per niente anche il Papa va sui Social Network.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Rickard
Inviato: 10/2/2014 1:09  Aggiornato: 10/2/2014 1:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Bella lapidazione Calvero

Commento molto interessante, ma l'ho letto solo ora e non mi reggo in piedi, rispondo domani.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Rickard
Inviato: 10/2/2014 9:19  Aggiornato: 10/2/2014 9:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Calvero
Citazione:
Ma anche no oppure, ma anche colcazzo. La Chiesa è un'organizzazione di Potere che viaggia anni luce di distanza dalle altre organizzazioni di Potere. Ed ecco che qui tu avevi fatto rientrare QUEL centimetro; non rientra, per nulla, e il suo Potere è legato a questioni ormai talmente e profondamente antropologiche che le altre sono come una mamma che costruisce una bambola di pezza a confronto con la MATTEL e la WALT DISNEY insieme a fare giocattoli.


Sono d’accordo che la chiesa è stata ed è maestra nella manipolazione delle coscienze e nel controllo sociale. Diciamo che in questo senso è il più vecchio attore ancora in gioco, ma questo non lo rende necessariamente il più forte di quelli che sono “in partita”.

Essere l’Omega non significa necessariamente essere anche l’Alpha.

Citazione:
La Chiesa è come un ferro da stiro attaccato ai coglioni di un'atleta che deve vincere la maratona; non è un'accessorio, è una zavorra per lo spirito umano, preposta al suo degrado con la giustificazione di tutelarlo. Non per niente ogni Potere è tale e immane quando è mistificatorio e non quando mente


Hai perfettamente ragione, forse nel mio commento ho peccato di eccessiva sintesi.

Ciò che intendevo è che una volta (orma qualche secolo fa), la chiesa era un protagonista indipendente, ossia agiva in proprio per conquistare, cambiare gli equilibri, espandersi. Nella storia ci sono stati interi eserciti che rispondevano alle direttive di questa istituzione.

Oggi invece il potere della chiesa è un potere “di rimessa”, un potere che si appoggia ad un altro per prosperare, cioè a quello degli stati e di altri potentati (economici, burocratici ecc.), non più un qualcosa di indipendente e autosufficiente nel suo esplicarsi. In questo senso, credo sia corretto dire che la chiesa è meno potente di una volta, o meglio, che la qualità del suo potere sia inferiori.

Citazione:
... perché la pedofilia nella Chiesa dimostra (e a questo pochi ci sono arrivati) che la dottrina non è ispirata da Dio; mentre quando un Professore mi s'incula una ragazzina, non toglie nulla alle scoperte di Galileo Galilei

D’accordissimo, perché la prima pretende la sua origine nel divino, mentre la seconda cerca la sua affermazione nel campo dell’empirico e del dimostrabile.

Va detto che a tutto c’è rimedio e, soprattutto negli ultimi decenni, si è visto nascere lo scientismo, cioè una religione nuova, con i suoi dogmi e i suoi riti, le sue liturgie e i suoi “miracoli” (e qui ti rispondo anche a proposito della eventuale “sostituzione” della chiesa con qualcos’altro) e in questo caso, mi sa che il professore che s’incula la ragazzina toglie qualcosa al tutto, dato che ormai anche lo “scienziato” è diventato un “sacerdote”.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Antdbnkrs
Inviato: 10/2/2014 20:07  Aggiornato: 10/2/2014 20:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Che dire.. per me tutte le religioni sono solo ed esclusivamente delle prese per il culo e di conseguenza considero la chiesa come un governo di uno stato straniero al quale è permesso fare tutto quello che vuole tipo "nascondere" i crimini contro l'infanzia! Ma la cosa ancora piu' grave che forse nessuno ha citato (non ho letto tutti i post...) è che una volta che i pedofili vengono scoperti INVECE di essere denunciati o/e espulsi VENGONO TRASFERITI in un' altra parrocchia dove ci sono altre potenziali VITTIME! In questo caso il crimine viene perpetrato anche da colui che trasferisce l'orco!

incredulo
Inviato: 11/2/2014 8:36  Aggiornato: 11/2/2014 8:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Cattolici: disertate le chiese!


Sani antichi principi, giunti fino ai giorni nostri...


Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
gobbo
Inviato: 14/2/2014 1:50  Aggiornato: 14/2/2014 1:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 19/9/2005
Da: Neverland
Inviati: 1347
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Mea Maxima Culpa. Silenzio nella casa di Dio. Il film scandalo su pedofilia e Vaticano.
Ecco il documentario di Alex Gibney.
Piccola bio per Alex Gibney.
Definito dall'Esquire nel 2010 come "uno dei più importanti documentaristi del nostro tempo", Alex Gibney si è laureato a Yale ed è autore di diversi documentari di denuncia: tra questi il documentario sugli scandali finanziari Enron: L'economia della truffa (candidato nel 2005 all'Oscar come miglior documentario), Taxi to the Dark Side (vincitore nel 2007 del premio Oscar come miglior documentario), sulle violazioni dei diritti umani consentite durante l'amministrazione di Bush, Client 9: The Rise and Fall of Eliot Spitzer (2010), Casino Jack and the United States of Money (2010), Park Avenue (2012), che racconta il divario tra ricchi e poveri e le contraddizioni del sogno americano.
Del 2012 è anche lo scandaloso documentario Mea Maxima Culpa - Silenzio nella casa di Dio, sugli abusi messi in atto da alti prelati americani a danno di bambini, in prevalenza sordomuti.

il gobbo

I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.
ohmygod
Inviato: 14/2/2014 3:23  Aggiornato: 14/2/2014 3:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Sull'invito vi era scritto:
In pratica la *biomassa non è altro che la teoria dell'io scomponibile.
I bambini nacquero in acque: cosa divina, poi crebbero: posa diabolica.
Religione ha a che vedere con quei bambini, Religione è diabolica.
Tratto da: Saikebon un mondo di larve, 2 cineserie in una.

Scusate OT è "colpa" di Gobbo:
I LINK.VOGLIO VEDERE I LINK,PLEASE.

Link by Shigeru Family: Nintendo
Zelda: nintendo niente.

blackbart
Inviato: 14/2/2014 11:55  Aggiornato: 14/2/2014 11:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Considerando quanto l'ONU abbia chiuso gli occhi di fronte ai massacri perpetrati dai suoi membri permanenti in giro per il mondo queste accuse suonano davvero fuori luogo.
Inoltre i "dipendenti" della Santa Sede sono già soggetti alle leggi (non solo anti-pedofilia) dei paesi in cui operano: spetti alle famiglie denunciare e alle autorità indagare. Cosa dovrebbe fare la Chiesa? Eseguire processi sommari sulla base di "sospetti" e, sempre sulla base di sospetti, allontanare i sacerdoti ed esporne il nome alla gogna mediatica? Allora perchè non estendere la prassi a tutti quelli sospettati di qualcosa? Che ne so... uso di droga, evasione fiscale, stregoneria, ecc... ?

Non è che magari il nuovo Papa stia davvero rompendo le balle a qualcuno con quel volersi immischiare negli affari dello IOR?

etrnlchild
Inviato: 18/2/2014 1:15  Aggiornato: 18/2/2014 1:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Cattolici: disertate le chiese!
Citazione:
Altrimenti, se continueranno ad andare in chiesa come se niente fosse, si renderanno anche loro complici della continuata copertura sistematica di uno dei peggiori crimini del mondo.

La questione è tutta qui. Mi hai tolto le parole di bocca.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA