Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Sardegna: "L'alternativa c'è"
Inviato da Redazione il 10/2/2014 17:10:00 (5047 letture)

Non è abitudine di luogocomune di concedere il proprio spazio alla propaganda politica, ma nel caso dell'amico e "fratello di battaglia" Pino Cabras (e nel caso della Sardegna) sento di poter fare un'eccezione.


Voto: 7.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
clausneghe
Inviato: 10/2/2014 17:40  Aggiornato: 10/2/2014 17:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Bene. Questa cosa l'ho dedicata, dentro di me con il pensiero, all'amico oscuramente scomparso Franco Caddeo, Frankad quì su Luogocomune.
Sarebbe fiero di queste parole pronunciate da Pino Cabras.
Io, che non sono Sardo, vi invito a votarlo, tanto più che non essendo presente il moVimento, per le note beghe o ritardi come chiamar si vogliano, è quanto di meglio si possa scegliere. Auguri a Pino

Red_Knight
Inviato: 10/2/2014 18:18  Aggiornato: 10/2/2014 18:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Con tutto il rispetto per Pino Cabras, che stimavo e continuerò a stimare comunque, che Dio ci scampi dai sardisti.

Negli ultimi decenni, forse secoli e non sarebbe eccessivo nemmeno dire millenni, data la storia dell'isola, l'unico tentativo serio - e se non fosse stato per i sabotaggi interni avrebbe anche potuto funzionare - di migliorare le sciagurate condizioni della Sardegna l'ha fatto Renato Soru. Dire che "l'alternativa c'è", gettando nel calderone tutti i politici precedenti indistintamente, mischiando per giunta faccende che esulano dal contesto sardo (chiunque voti alle elezioni regionali non cambierà certo il corso della politica nazionale!) è quanto meno scorretto, per usare un eufemismo. Soprattutto visto che gli indipendentisti da quando esistono non hanno mai portato a casa uno straccio di risultato in nessun campo, salvo quello di stracciare i maroni al resto dei sardi con la difesa a oltranza dei peggiori campanlismi.

Piramis
Inviato: 10/2/2014 20:04  Aggiornato: 10/2/2014 20:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Se si cambiasse la parola "Sardegna" con "Italia" non ci sarebbe bisogno di dire altro.

Hakuna Matata
fefochip
Inviato: 11/2/2014 8:24  Aggiornato: 11/2/2014 8:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Citazione:
Se si cambiasse la parola "Sardegna" con "Italia" non ci sarebbe bisogno di dire altro.



io credo che piu che l'unità di pensiero sia piu importante la solidarietà e la cooperazione tra le persone.
che poi uno si senta sardo o valdaostano ha poca importanza.

forse sarebbe ora di fare una rivoluzione di pensiero dove la pluralità e la diversità siano percepite come una ricchezza culturale e non come una cosa da piallare e uniformare ,come un opportunità e non come un ostacolo.

sarebbe bello vivere in un mondo cosi dove tutti nelle loro capacità ,caratteristiche e indoli cooperino e costruiscano insieme un mondo sempre piu a misura delle necessità fisiche e spirituali di ognuno reciprocamente....lo voglio ricordare se qualcuno se lo fosse mai dimenticato : tutti (o almeno il 99% dell'umanità) alla fine vogliamo sempre piu o meno le stesse cose mentre invece ci sono persone che passano la vita a cercare di convincerci che invece ci sono altre cose da desiderare e da ottenere , altri valori spesso (guardacaso) in contrasto con le aspirazioni e desideri del vicino.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
giusavvo
Inviato: 11/2/2014 9:34  Aggiornato: 11/2/2014 9:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Nella diversità sta il confronto, nel confronto sta la crescita, nell'uniformità sta l'appiattimento...

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
peonia
Inviato: 11/2/2014 14:01  Aggiornato: 11/2/2014 14:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Bravo Fefo, condivido tutto....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Ghilgamesh
Inviato: 11/2/2014 14:24  Aggiornato: 11/2/2014 14:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/10/2005
Da:
Inviati: 3001
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
L'opposizione di red dice molto, pure più del filmato ... un pò come Briatore che vota per Renzie ...

Red_Knight
Inviato: 11/2/2014 17:38  Aggiornato: 11/2/2014 17:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Citazione:
L'opposizione di red dice molto, pure più del filmato ... un pò come Briatore che vota per Renzie ...


Per curiosità, cos'è che dice?
E "opposizione" a che cosa, di grazia?

levanat
Inviato: 11/2/2014 19:38  Aggiornato: 11/2/2014 19:38
So tutto
Iscritto: 18/10/2013
Da:
Inviati: 22
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Anch'io non sono sardo e non abito in Sardegna, ma invito a votare Pino Cabras, per la persona che è per per quello che rappresenta.
Apprezzo l'"eccezione" fatta da Massimo in questo caso. La lista è quella di Comunidades, ma Pino è li anche (o soprattutto) come rappresentante di Alternativa, il movimento/laboratorio politico fondato da Giulietto Chiesa. E questo è un motivo in più per votarlo.
In bocca al lupo

illupodeicieli
Inviato: 11/2/2014 19:40  Aggiornato: 11/2/2014 19:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/1/2005
Da:
Inviati: 323
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Voterò per un'altra lista, non comunque per PD o PDL: ho deciso chi votare come consigliere regionale, seppure non credo riuscirà eletta, mentre sono indeciso per il candidato presidente. Tra i candidati non c'è nessuno che mi piace, Murgia compresa.

costa66
Inviato: 11/2/2014 23:11  Aggiornato: 11/2/2014 23:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Scusate se approfitto di questo spazio.
Energia elettrica +40%
Gas +70%
Assicurazioni +20%
Cibo +20%
Trasporti + 150% ( tranne quelli aerei )

A questo aggiungiamo:

Teulada OFF Limits ( inquinato )
Capo San Lorenzo Off Limits ( Uranio impoverito )
Isola di Tavolara Off Limits ( Uranio impoverito )
Isola di Santo Stefano Off Limits ( in parte ) ( radiazioni sopra la media )

Tutti questi luoghi andranno prima sgombrati e poi bonificati. I nostri agricoltori non producono più perchè arrivano merci scadenti a buon mercato. Se per qualche motivo non dovessero arrivare per un solo mese le navi, moriremo di fame !! Dipendiamo per l'80% dal cibo che viene da fuori. Assurdo con la terra che abbiamo a disposizione ! Abbiamo una densità di popolazione seconda soltanto al Polo Nord, siamo svantaggiati e per giunta ci massacrano con i prezzi alle stelle. Concludo che noi del Progetto Agape siamo spaventati da tutto ciò, ma se siamo uniti ce la faremo ! Cari conterranei, unitevi al Progetto Agape, nell'interesse di tutti ! Non facciamoci imbambolare dai politici, non potranno mai fare nulla, perchè anche se per errore dovesse capitare quello onesto, LA
REPUBBLICA dell’ITALIA è in realtà una Società/Corporazione registrata al (S.E.C.) (American Securities Exchange Act 1934).

http://www.sec.gov/cgi-bin/browse-edgar?action=getcompany&CIK=0000052782&owner=exclude&count=40&hidefilings=0

Pertanto uniamoci e combattiamo in modo silenzioso e intelligente, chiediamo ciò che ci spetta, prezzi equi, continuità territoriale, lavoro, chiusura immediata delle basi militari che inquinano, class action e tanto altro ancora :
www.progettoagape.com

massimo73
Inviato: 12/2/2014 10:54  Aggiornato: 12/2/2014 10:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Anche io non sono sardo, ma apprezzo la scelta di Mazzucco di fare un'eccezione, entrando in una competizione politica stavolta, appoggiando la lista di Pino Cabras di cui condivido in pieno gli obiettivi.
In bocca al lupo!

clausneghe
Inviato: 12/2/2014 11:11  Aggiornato: 12/2/2014 13:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Sardegna: "L'alternativa c'è"
Mi dispiace che questo argomento riscuota così poco apparente successo, almeno a giudicare dai pochissimi commenti.
Io rispetto i Sardi e leggere cose come quelle esposte dal commentatore quì sotto,(costa66) tutte purtroppo vere, mi fa male. Il nemico-alleato- invasore ha ridotto questa Isola un tempo fiorente e bellissima, ad un polig