Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


politica italiana : Il "miracolo" di Matteo Renzi
Inviato da Redazione il 13/2/2014 19:40:00 (12250 letture)

Matteo Renzi è riuscito a compiere un miracolo: è riuscito a farmi restare simpatico persino Enrico Letta.

E guardate che ce ne vuole! Eppure di fronte alla arroganza, alla presunzione e alla pomposeria di questo imbonitore da circo la misura e la regolatezza di Enrico Letta diventano addirittura accattivanti.

Ma Renzi rappresenta qualcosa di più di uno sbruffone che fa goal a porta vuota: rappresenta la nuova dimensione della politica-linguaggio, l'ultimo stadio della cancrena che sta portando l'Italia dritto nella tomba: Renzi ha capito che non basta più fare soltanto finta di voler cambiare le cose, per restare a galla, ma che è molto più efficace - oggi - fare finta di lamentarsi perchè altri fanno soltanto finta di voler cambiare le cose.

In altre parole, di fronte ad una classe politica logora e spenta, che continua a ripetere le solite formule vuote di sempre, ...

... il buon Renzi ha capito che la gente sta per accorgersi finalmente del trucco, e quindi "interpreta" questo scontento prima che dilaghi e si rivolti contro la stessa classe politica a cui lui appartiene.

Renzi cioè è l'ultimo dei vecchi", che urla contro i vecchi per fingere, disperatamente, di essere lui il nuovo.

Nel frattempo noi aspettiamo che il nuovo vero prenda una forma un pò più concreta, più solida e più convincente dell'ancora incerto Movimento 5 Stelle. Questo affinchè, al momento in cui scoppierà anche il bubbone Renzi - e lo farà, a quel punto, con un fragore inenarrabile - ci sia davvero una nuova classe politica pronta a rimpiazzarlo.

Altrimenti, dopo, ci sarà davvero il deserto.

Massimo Mazzucco

Voto: 9.00 (11 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
horselover
Inviato: 13/2/2014 19:55  Aggiornato: 13/2/2014 19:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
il deserto c'è già

invisibile
Inviato: 13/2/2014 19:57  Aggiornato: 13/2/2014 19:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Non proprio in topic, ma anche si...

Su spinoza.it:

Napolitano: “Le elezioni? Non diciamo sciocchezze”. Poi finisce che uno va e vota chi cazzo gli pare.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Fray
Inviato: 13/2/2014 20:06  Aggiornato: 13/2/2014 20:06
So tutto
Iscritto: 18/12/2012
Da:
Inviati: 9
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Oltre a non capire perchè esistano solo i "complotti", in cui crede lei, caro sig. Mazzucco, non capisco anche perchè non si informa prima di giudicare "incerto" il M5S, l'unico esempio di COERENZA in settantanni di storia della Repubblica Italiana. L'unico movimento composto da cittadini, che portano IDEE BUONE (sicuramente da migliorare e discutere) che danno anche a me cittadino "comune" la possibilità di contribuire a scrivere le leggi. Incerto e lei, fuori dal'11/09/2001.

BaBaJaN
Inviato: 13/2/2014 20:16  Aggiornato: 13/2/2014 20:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Massimo siamo sulla stessa lunghezza d'onda.

io lo vedo come l'ultimissimo colpo di coda della vecchia "illusione-prigione vibratoria" (alla david icke :D).

Forse doveva fare questo colpo in primavera quando le persone incominciano a essere + positive (grazie al clima e al sole) e diventano forse un pò + creduloni.

Io spero non finisca come in grecia, ma non credo, in quanto siamo troppi e molto molto incazzati.

sto valutando di fare la fuga (siamo in 4 in famiglia) ma mi mancano ancora alcuni spiccioli per farlo.

avanti Renzie.... vediamo se hai capito il grado di consapevolezza a cui è giunto il popolo italiano.

Marzo
Inviato: 13/2/2014 20:17  Aggiornato: 13/2/2014 20:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/4/2008
Da:
Inviati: 242
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
cambia tutto per non cambiare niente.

In un mondo in cui le guerre sono chiamate missioni di pace, i mercenari sono diventati contractors, i partigiani diventano terroristi, gli onnivori mangiatori di carogne, io sono fiera di essere una"complottista".

Fiammifero
Redazione
Inviato: 13/2/2014 20:40  Aggiornato: 13/2/2014 20:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
FRAY: "caro sig. Mazzucco, non capisco anche perchè non si informa prima di giudicare "incerto" il M5S, l'unico esempio di COERENZA in settantanni di storia della Repubblica Italiana. L'unico movimento composto da cittadini, che portano IDEE BUONE (sicuramente da migliorare e discutere) che danno anche a me cittadino "comune" la possibilità di contribuire a scrivere le leggi."

Dimenticavo: oltre che apparire meno incerti, quelli del M5S dovrebbero anche imparare ad abbassare la cresta. Questo è un altro difetto che li penalizza non poco: sentirsi perfetti, super-umani ed intoccabili.

(PS: Io il M5s l'ho votato: Questo non toglie che possano fare di meglio, specialmente dal punto di vista dell'immagine).

horselover
Inviato: 13/2/2014 20:45  Aggiornato: 13/2/2014 20:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
rossi e turigliatto fecero cadere il governo sull' intervento in afganistan. erano incoerenti?

Pyter
Inviato: 13/2/2014 20:48  Aggiornato: 13/2/2014 20:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sembra la parodia dei personaggi anni 80 di Carlo Verdone, versione Toscana.
Probabilmente una mossa strategica fortemente voluta a "sinistra", unico comico da contrapporre a Grillo per svilire definitivamente le istituzioni e la credibilità dei continentali.
D'altronde basta vedere le figure di merda che stanno facendo con la storia dei due parà.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
matteog
Inviato: 13/2/2014 20:59  Aggiornato: 13/2/2014 20:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ora Renzi rischia di darsi la zappa sui piedi da solo.
Proprio come ha fatto sempre Berlusconi, da cui ha imparato tutto, ha smentito se stesso per l'ennesima volta.

Ora ha 2 scenari davanti:

1) come Letta non riesce a concludere niente e quindi si brucia
2) oppure appena vede l'ombra dell'incertezza manda tutti alle elezioni

certo se mandasse tutti alle elezioni senza aver riformato la legge elettorale sarebbe un autogol pesantissimo.

Io spero che si bruci, così almeno resta solo il M5S contro il nano delinquente.

Per quanto riguarda il M5S l'unico problema è il Blog di Grillo in cui il peggio affiora nei commenti e diventa argomento politico, ed in cui Grillo molte volte prende degli scivoloni

Speriamo bene

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
bin
Inviato: 13/2/2014 21:00  Aggiornato: 13/2/2014 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 32
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@BaBaJan
cit.
Io spero non finisca come in Grecia…

Come dice il vecchio detto: Chi di speranza vive, disperato muore.
A tal proposito, tanto per avere le idee un tantino più chiare ti consiglierei
la lettura de Il più grande crimine di Paolo Barnard.

cit.
…ma non credo, in quanto siamo troppi e molto molto incazzati.

Talmente incazzati. aggiungo io, che se trovassero "alcuni spiccioli"
sarebbero già oltre confine.

giusavvo
Inviato: 13/2/2014 21:13  Aggiornato: 13/2/2014 21:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Condivido l'analisi in parte, concordo su ciò che riguarda l'osservazione sul M5S e la ulteriore precisazione sulla risposta al sig. Fray, la vedo diversamente sulle ragioni dell'emergere di questo Renzi.
Quella che segue, è la mia intuitiva e immaginaria tesi, sul perchè di questo affacciarsi alla ribalta di Renzi.
Non ritengo Renzi persona capace della strategia che Mazzucco descrive.
Io penso che il personaggio sia, invece, il nuovo fantoccio di cui i "poteri forti" si avvarranno per il compimento di quell'ultimo atto necessario, per esautorare il popolo di qualunque residuo di sovranità.
Renzi, il rampollo di buona famiglia è stato istruito a dovere egli, in un certo qual senso nell'immaginario collettivo, gode di una certa legittimazione popolare che le passate primarie, artatamente, gli hanno conferito, con il poderoso appoggio della compiacente stampa.
Letta, invece, non gode di quella popolar-legittimazione, anche per via della sua alleanza con la destra. Alleanza che, anche agli occhi dei più ciechi, un certo sospetto l'ha destato.
Letta, tutto questo lo sa benissimo e, in aderenza alla sua proverbiale obbedienza, con malcelato dissenso lascia il posto a Renzi.
Lui salirà al Quirinale, avrà la nomina per la formazione del nuovo Governo, che troverà l'appoggio anche di quelle poche forze dissenzienti (ma facenti parte del vecchio: F.I., e altri), tranne i M5S.
Agli occhi del popolo, il nuovo Governo così formato godrà del gradimento popolare sul falso presupposto che Egli, comunque, in un certo qual modo è stato voluto dalla maggioranza.
Da questa legittimazione fasulla, scaturirà un programma finalizzato a fare una nuova legge elettorale, tale da continuare a legittimare queste forze politiche assicurandogli un futuro, nonchè le altre vergognose riforme istituzionali tendenti ad asservire l'italia definitivamente all'Europa.
A seguito delle porcate che ci aspetteranno, faranno anche in modo di mettere "fuori legge" i grillini e la rete tutta.
A questo punto il gioco è fatto.
Stiano attenti i grillini a come faranno l'opposizione e a quello che diranno in rete.
Spero di sbagliare.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
senoniochi
Inviato: 13/2/2014 21:36  Aggiornato: 13/2/2014 21:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da: roma
Inviati: 58
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Renzi al governo.
Senza neanche passare dalle elezioni.

Citando Switch, la ribelle di Matrix, non appena, impotente, capisce che Cypher sta per ucciderla staccandole la spina: - "Così no, così no."

mirco
Inviato: 13/2/2014 21:37  Aggiornato: 13/2/2014 21:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/1/2010
Da:
Inviati: 387
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Il M5S comincia ad esercitare molto fascino perché è veramente qualcosa di nuovo senza politici cresciuti nelle scuole dei partiti storici. Se non faranno abnormi cazzate ( decuplicate dai media ) prenderanno ancora più voti alle prossime elezioni.
Un consiglio: Usare un linguaggio meno scurrile nei vari facebook ed altri blog.
Sono particolari di secondo piano ma possono influenzare la scelta di molti.

Merio
Inviato: 13/2/2014 21:37  Aggiornato: 13/2/2014 21:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Mi chiedo quanto durerà...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
onemanband
Inviato: 13/2/2014 21:40  Aggiornato: 13/2/2014 21:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Divertente: uno che fino a qualche tempo fa era nessuno adesso diventa presidente del consiglio.

Neanche a Mussolini era riuscita una cosa del genere cosi in fretta

Dall´estero la cosa e´ ancora piu´ grottesca di quanto appaia a voi che vivete in Italia e che alla cosa, volenti o nolenti, siete stati piano piano preparati

Merio
Inviato: 13/2/2014 21:49  Aggiornato: 13/2/2014 21:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
siete stati piano piano preparati


No, no... anche a vederlo in diretta tutti i giorni 'sta schifezza fa' senso ogni volta...

é come prepararsi ad un pugno in faccia...

Sempre male fa quando arriva...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Red_Max
Inviato: 13/2/2014 21:50  Aggiornato: 13/2/2014 21:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Aspettiamo fiduciosi la rivoluzione di Renzi che ci tiri fuori dalle sabbie mobili...
O la va o la spacca...
Tanto alla prima porcata il consenso lo perdi...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
senoniochi
Inviato: 13/2/2014 22:06  Aggiornato: 13/2/2014 22:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2006
Da: roma
Inviati: 58
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Terzo presidente del consiglio (in minuscolo, in minuscolo) a non aver vinto le elezioni.
C'è chi grida all'ennesimo colpo di stato, ma Matteo ci tiene a precisare:
- "E' il quattordicesimo dall'inizio dell'anno."

Pispax
Inviato: 13/2/2014 22:08  Aggiornato: 13/2/2014 22:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Renzi ha capito che non basta più fare soltanto finta di voler cambiare le cose, per restare a galla, ma che è molto più efficace - oggi - fare finta di lamentarsi perchè altri fanno soltanto finta di voler cambiare le cose.


Chiaro.
Sulla base di questa stessa filosofia il M5S - di cui è davvero... ehm... molto difficile vedere come ha "realizzato" i punti del cambiamento previsti dal suo programma - continua a oscillare sopra il 20%.
Fingere di lamentarsi del fatto che GLI ALTRI non cambiano niente è - oggi - politicamente premiante.
Grillo su questo ha fatto buona scuola.

onemanband
Inviato: 13/2/2014 22:09  Aggiornato: 13/2/2014 22:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Tanto alla prima porcata il consenso lo perdi...

Eh si e poi un pupazzo da qualche parte lo tiri sempre fuori
Magari uno sportivo o comunque un personaggio pubblico che la gente subito senta subito vicino ad essa ed in cui riesca ad identificarsi.

Ma a questo ci penseranno gli spin doctors....

invisibile
Inviato: 13/2/2014 22:40  Aggiornato: 13/2/2014 22:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Pispax

Citazione:
Sulla base di questa stessa filosofia il M5S - di cui è davvero... ehm... molto difficile vedere come ha "realizzato" i punti del cambiamento previsti dal suo programma

Ti aspettavi che potesse farlo dall'opposizione? Strana aspettativa...
Considerando che inoltre non ha avuto nessuna possibilità di governare... (l'unica cosa che gli è stata chiesta è una fiducia al buio, da uno dei loro nemici dichiarati, tanto per completare il teatrino).

Citazione:
Fingere di lamentarsi del fatto che GLI ALTRI non cambiano niente è - oggi - politicamente premiante.

Fingere di lamentarsi è una tua opinione. Un altra potrebbe essere che si lamentano per davvero... così, tanto per ipotizzarne una.
Invece che gli "altri" non cambino niente è un fatto oggettivo.

Tanto per separare le opinioni dai fatti che poi magari qualcuno si confonde...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
LoneWolf58
Inviato: 13/2/2014 22:42  Aggiornato: 13/2/2014 22:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 13/2/2014 20:40:57
...
Dimenticavo: oltre che apparire meno incerti, quelli del M5S dovrebbero anche imparare ad abbassare la cresta. Questo è un altro difetto che li penalizza non poco: sentirsi perfetti, super-umani ed intoccabili.
Incerti?... neanche un anno che questi "dilettanti" sono entrati ed hanno aperto il parlamento come una scatoletta. Ora che gli italiani valutino.
Perfetti? Forse ti confondi... se prendi come termine di paragone la vecchia classe politica quelli del M5S possono sembrare perfetti (non credo ci voglia molto) ma non sono altro che normali cittadini che finalmente portano un poco di coerenza e chiarezza nel dibattito "politico" italiano.
In quanto all'intoccabilità mi pare di aver avuto ampia dimostrazione del contrario.


Citazione:
Questo non toglie che possano fare di meglio, specialmente dal punto di vista dell'immagine
Tutto si può migliorare specie col senno di poi... ma a parole siamo tutti bravi. Mettiamoci nei loro panni... costantemente sotto il microscopio elettronico dei media di regime e di chissà cos'altro. Qualcuno ha una minima idea della pressione cui sono sottoposti?...

Ma in effetti hai ragione... è più simpatico il "Letta" della situazione... se non lo smacchiatore di leopardi.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Det.Conan
Inviato: 13/2/2014 23:15  Aggiornato: 13/2/2014 23:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Il presupposto che ci sia uno scontro reale fra Renzi e Letta è sbagliato alla radice.
Stiamo assistendo all'ultimo ribaltone possibile del Sistema per evitare che alle prossime elezioni vinca il M5S.
Letta e Alfano sono agli occhi degli italiani non-credibili e non godono di nessun appeal.
Renzi è la faccia pulita,"nuova" e giovane che serve per fermare la rivoluzione del Movimento.
Hanno tutto il tempo che vogliono ora per cambiare la Costituzione e fare una legge elettorale ad hoc per blindare il bipolarismo.
Nel caso peggiore (ballottaggio M5S - Pd o Fi) il Sistema intero sommerà tutte le sue forze per evitare la catastrofe (loro).
Usando brogli magari.
Nell'ipotesi estrema il giorno dopo una vittoria M5S lo spread è pronto a salire a 800 e l'Europa intera ad applicare un boicottaggio e una speculazione finanziaria da far impallidire quella del 2011.
Non so se vi rendete conto ma qui la situazione è come dopo il 1917 con Lenin.
Impedire al M5S di affermarsi in Italia è l'unico modo per evitare il "contagio" europeo di un modo di fare politica slegato dai poteri forti e dalle società segrete che casomai dovesse affermarsi in paesi importanti potrebbe mettere seriamente in crisi il NWO.
Questo è quanto,il resto è solo fuffa.
Mi dispiace che molti non abbiano capito che quello che è davvero successo il febbraio dell'anno scorso non è stato un semplice shock per i poteri forti europei ma il più grande pericolo per lorsignori in Europa occidentale dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.
Non è il Di Battista persona singola che li spaventa.
Ma il metodo.
E l'esempio.
Se questo metodo si diffonde a macchia d'olio la politica dell'Occidente per come è esistita finora crolla fin nelle fondamenta.
E loro sono disposti a tutto per impedire questo..

Ste_79
Inviato: 13/2/2014 23:46  Aggiornato: 13/2/2014 23:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Altrimenti, dopo, ci sarà davvero il deserto.


Personalmente questa mossa strategica non l'ho capita.
Devo ancora meditare perchè non rientra in ciò che definisco una mossa politica azzeccata, nel senso di portare ulteriori consensi al pd anzi, lo trovo un autogol. Perché mai bruciarsi così in fretta un candidato che avrebbe potuto vincere le elezioni sul m5s in maniera regolare?
Qui c'è qualcosa che non mi torna.
Se c'è una cosa che colpisce la persona comune è proprio il dibattito elettorale, tutti sono ancora convinti che le elezioni hanno un peso in una democrazia e il pd lancia il messaggio chiaro che non vuole andare ad elezioni regolari e far passare così la tesi del Renzi nuovo berlusconi.

Citazione:
l'unico esempio di COERENZA in settantanni di storia della Repubblica Italiana.


Mi dispiace ma la coerenza si vede dopo il passaggio da opposizione a governo, cioè quando si prende in mano il potere di fare concretamente qualcosa. quando sei all'opposizione puoi dire qualsiasi cosa, tanto sai che a decidere sono altri. Infatti vorrei che il movimento 5 stelle governasse presto a livello nazionale, così ci togliamo ogni dubbio, che per quanto possa dare fastidio, è ampiamente legittimo visto ciò che abbiamo subito dal 1945 ad oggi.

Citazione:
Hanno tutto il tempo che vogliono ora per cambiare la Costituzione e fare una legge elettorale ad hoc per blindare il bipolarismo.


Secondo me il nuovo bipolarismo sarà M5s - moderati di Italia (pd-pdl)

Pispax
Inviato: 13/2/2014 23:49  Aggiornato: 13/2/2014 23:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
invisibile

Citazione:
Fingere di lamentarsi è una tua opinione. Un altra potrebbe essere che si lamentano per davvero... così, tanto per ipotizzarne una.

Ma dai.
Siamo seri.
Ma se persino nel voto della decadenza di Berlusconi ci fu il capogruppo Crimi che che ne provò di ogni per far invalidare il voto.
Quello è solo l'esempio più eclatante. Potrei citarne molti altri, non ultimo il ridicolo balletto sulle leggi elettorali.
(mai più Porcellum; si al Mattarellum; no al Mattarellum e si al Porcellum; no al Mattarellum e si al Proporzionale, si al modello iberico-svizzero: e proprio mentre il gruppo parlamentare M5S rivendicava quella posizione.... arriva Grillo dal blog e dice che non va bene e propone un sondaggio destinato a essere lungo a piacere)

Che Grillo e il M5S (più il primo che i secondi, a dire il vero) stiano giocando al "tanto peggio, tanto meglio" è cosa ormai conclamata.
La politica basta seguirla per capire quello che succede. E non da tifosi.



Citazione:
Invece che gli "altri" non cambino niente è un fatto oggettivo.

Perbacco.
Stai diventando renziano anche tu?
Pare essere diventato di moda.

Pispax
Inviato: 14/2/2014 0:03  Aggiornato: 14/2/2014 0:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
LoneWolf58

Citazione:
Incerti?... neanche un anno che questi "dilettanti" sono entrati ed hanno aperto il parlamento come una scatoletta.

Così dicono le leggende.
Ma io non credo alle leggende.

Puoi portare esempi concreti per cui oggi, dopo l'intervento dei "dilettanti", il Parlamento stia funzionando in modo diverso da prima?
Perché, per dire, se tutto questo "aprire come una scatoletta" si limitasse ai discorsi che ogni tanto i vari parlamentari pentastellati recitano in Aula, magari faresti bene e rileggerti i discorsi dei primi parlamentari della Lega Nord. Quelli grillini sono un semplice copiaincolla di questi, e spesso neppure riuscito molto bene.




Ste_79

Citazione:
Devo ancora meditare perchè non rientra in ciò che definisco una mossa politica azzeccata, nel senso di portare ulteriori consensi al pd anzi, lo trovo un autogol. Perché mai bruciarsi così in fretta un candidato che avrebbe potuto vincere le elezioni sul m5s in maniera regolare?

Chiedo perdono per interferire in questa visione emmecinquecentrica, ma secondo i vari sondaggi, pur nella loro vaghezza, il M5S ancora oggi pare essere la TERZA forza politica; e il PD, pur con tutto l'ottimismo possibile che i sondaggisti hanno riversato nelle sue possibilità di coalizione, è considerato la SECONDA forza politica.

Stai facendo i conti senza l'oste Berlusconi, amico mio.



Citazione:
Secondo me il nuovo bipolarismo sarà M5s - moderati di Italia (pd-pdl)

Bada se ogni tanto non si trova anche qualche estimatore dell'accordo Renzi-Berlusconi

Ste_79
Inviato: 14/2/2014 0:09  Aggiornato: 14/2/2014 0:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Chiedo perdono per interferire in questa visione emmecinquecentrica


Chiedi perdono se mai di aver etichettato la mia visione come emmecinquecentrica, dato che non lo è, ed è una tua personale opinione.
Volevo solo dire che non mi pare una mossa azzeccata ovvero a vantaggio pd.



Citazione:
Bada se ogni tanto non si trova anche qualche estimatore dell'accordo Renzi-Berlusconi


Non l'ho capita...

Renzi era ed è l'unico uomo che può unire i moderati sia di area pd che pdl, ma se si comporta come un antimoderato cioè come uno che "calpesta la costituzione", perde i consensi dei moderati.

Pispax
Inviato: 14/2/2014 0:16  Aggiornato: 14/2/2014 0:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ste_79

Citazione:
Chiedi perdono se mai di aver etichettato la mia visione come emmecinquecentrica, dato che non lo è, ed è una tua personale opinione.
Volevo solo dire che non mi pare una mossa azzeccata ovvero a vantaggio pd.


Dico che è emmecinquecentrica perché i dati elettorali, e la logica politica, dicono che lo scopo del P, contrariamente a quello che dicevi, NON è quello di arrivare davanti al M5S.
E' quello di arrivare primi: ma per far questo deve sconfiggere Berlusconi, non Grillo.


Per il resto sono d'accordo con te: anche secondo me questa mossa non è stata fatta per ottenere un vantaggio elettorale del PD.
Ognuno è libero di dare a questa considerazione il significato che vuole.

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 0:17  Aggiornato: 14/2/2014 0:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 14/2/2014 0:03:51
...
Puoi portare esempi concreti per cui oggi il Parlamento stia funzionando in modo diverso da prima?
Hai problemi con l'italiano?!... ho scritto da qualche parte che il parlamento funziona in "modo diverso"?
Evita questi giochini da "troll confesso" con me... e se puoi evita proprio di citarmi.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Giacula
Inviato: 14/2/2014 0:49  Aggiornato: 14/2/2014 0:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/11/2005
Da:
Inviati: 215
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Considerando che il popolo per definizione E' SOVRANO e in quanto tale tra le altre cose possiede il DIRITTO INALIENABILE di SCEGLIERE I PROPRI RAPPRESENTANTI da cui essere governato, mi chiedo:

- è contro la legge affermare che l'unico rimedio possibile a questa lurida trappola chiamata "politica", sia quello di cacciare via a calci nel culo tutta questa feccia di burattini chiamati "politici"?

Pispax
Inviato: 14/2/2014 1:16  Aggiornato: 14/2/2014 1:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
LoneWolf5_



Citazione:
Hai problemi con l'italiano?!... ho scritto da qualche parte che il parlamento funziona in "modo diverso"?
Evita questi giochini da "troll confesso" con me..


Che uggia.
Prima vi lamentate che scrivo troppo; quando invece salto i passaggi, cosa che faccio quando mi paiono evidenti, c'è sempre qualcuno che dice che ha scritto "una cosa diversa".
E quindi in definitiva si lamenta del fatto che scrivo troppo poco.
Mai contenti, eh?


Vuoi i passaggi?
Ecco i passaggi.

La citazione esatta è: "neanche un anno che questi "dilettanti" sono entrati ed hanno aperto il parlamento come una scatoletta.".
DOVE lo hanno aperto "come una scatoletta"?
E COME lo hanno aperto "come una scatoletta"?
Questa cosa dell"aperto come una scatoletta" è vera o falsa?
A dire che è vera ci sono solo i grillini. A me non risulta niente. A NESSUNO risulta niente.

Verifichiamola, allora.
Ci sono stati comportamenti "scandalosi e immorali" che questa "apertura della scatoletta" ha portato alla luce?
Se si, se questa cosa si è verificata, questi comportamenti "scandalosi e immorali" dovrebbero essere terminati.
Ognuno di quelli scoperti dopo aver "aperto la scatoletta", intendo. Se ti scopro che rubi, per esempio, poi non rubi più: ogni volta che entri in una stanza tutti quanti stanno attenti al proprio portafoglio. La tua carriera di ladro è finita.
Se molesti le bambine basta che qualcuno "apra la scatoletta" e ogni volta che passi tutti quanti richiamano in casa i figli. La tua carriera di molestatore è finita.

Questo è successo?
No.
Sono proprio i parlamentari M5S che CONTINUAMENTE dicono che i comportamenti "scandalosi e immorali" vanno avanti. E che vanno avanti come prima, e che continueranno a andare avanti fino a quando il LORO partito, manco a dirlo, vincerà le elezioni.
Lo fanno con discorsi che sono un'imitazione sbiadita dei discorsi che facevano i primi parlamentari delle Lega, peraltro. E che, proprio come i discorsi dei leghisti, non sono mai circostanziati, se non politicamente.
Nel senso che non vanno mai oltre a quello che ci si aspetta da un normalissimo partito di opposizione.
La Lega denunciava con violenza la Roma Ladrona, i grillini denunciano con violenza la Ka$ta, i comunicati di Brunetta denunciano con violenza Il Governo Dei Comunisti.

Tutti quanti armati di "apriscatole".
Che noia.


Mi piacerebbe che prima o poi qualcuno mi spiegasse, con parole semplici e esempi concreti, in che modo l'"apriscatole" grillino sia più affilato degli altri.
In che modo abbia mostrato cose mai mostrate da nessuno.

Ogni volta che lo chiedo mi sento ripetere all'ossessione lo slogan "aperto come una scatoletta"; e poi fine lì.



Citazione:
e se puoi evita proprio di citarmi.

Certo che no.
Se riporto un quote che mi interessa senza citarne l'autore poi nessuno ci capisce più niente.
Se davvero ci tieni il massimo che posso fare è citarti col nick incompleto come ho fatto ora.
Sono quelle cose che fanno i "troll confessi" (ovviamente "del piddìmenoelle", eh), sai com'è. Per via delle loro anime nerissime.

part_time
Inviato: 14/2/2014 2:03  Aggiornato: 14/2/2014 2:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
San Remo 2014 sta per iniziare....quale momento migliore!

Tutti si chiedono come mai questa "impennata repentina" di Renzi contro Letta....con il benestare quasi totale di tutto il PD (e quindi pure del PD+L).....

Io mi son fatto una mia opinione....e vediamo se i fatti mi daranno ragione.....:

se lo vogliono togliere dai maroni!


Tempo 8/10mesi ....giusti giusti per una grande implosione del sistema Italia....causata, ovviamente, dall'incompetenza del fonzarelli nostrano....che non sarà riuscito a fare nulla....non per sua volontà....ma perchè si scontrerà contro chi veramente ha a cuore questa "Italia spa" (spa = solo per amici!) che si sta spezzando....: un pezzo a me...uno a te che hai obbedito, uno a te che hai fatto finta di non obbedirmi....ecc ecc....

Renzi ammettiamolo....è un rompi come quelli del Movimento 5 Stelle....: cambiamo tutto!!! così non si può andare avanti!!! Basta con lo scambio delle solite poltrone!!! E che è...un'epidemia ??? Tutti buoni e santi ora??

"Italia spa" si è accorta che Letta ormai faceva sempre più fatica a distribuire miliardi di euro ....o forse (ma qui sono io il malizioso!) , grazie all'ultimo regalino ricevuto tramite la Banca d'Italia, non gli serviva più...in questo giro avevano vinto il jackpot!
Ma bisogna assolutamente evitare di andare a votare....anche se Renzi è il volto "nuovo" del PD e piace alla casalinga di Voghera, ...esiste sempre quell'incognita vestita di nero con la falce....: il Movimento 5 Stelle! Se quelli stavolta vincono...non è che ci fanno il culo a noi....ma ci tocca portare lo spread a 1000, dobbiamo far finta di minacciare di bloccare gli stipendi dei ns amici magistrati, dei giudici, di tutti i Presidenti Illustrissimi di Enti Inutili, aumentare di un altro euro la benzina, di un altro 2% l'iva, e già che ci siamo rimettiamo la vecchia Imu maggiorata del 30% e riduciamo (sta volta non per finta) le pensioni sotto i 2.000€ e aumentiamo le bollette di acqua luce e gas, dobbiamo chiamare i ns amici giornalisti stranieri e fargli stampare in prima pagina nei loro giornali l'emblematica figura stilizzata dell'Italia non più vestita con lo stivale....ma coi calzini bianchi e l'infradito!!!!!! Insomma per incolpare di tutto questo il M5S si deve fare un casino mica da poco!!!!

No per carità...niente elezioni!!!
Mandiamo su subito Renzi.... con Letta siamo già d'accordo che farà prima il finto incazzato e il poi il finto umile.....
Ostacoleremo poi Renzi e faremo in modo che tutto vada sempre per il peggio....preoccupandoci invece che la nuova Legge Elettorale intanto si impantani da qualche parte...rendiamola inattuabile....
Al culmine della crisi.....con lo spread a mille....un calcio in culo a Renzi , tutta colpa sua....niente elezioni perchè la legge è impantanata e non c'è il tempo per affrontarle queste elezioni!
L'Italia sta andando alla deriva e Schettino è in libertà per prescrizione!!!
Bisogna agire subito!!!!
Quindi....di nuovo il ns gioiello : Il Governo Tecnico!!!
Abbiamo pronti , pimpanti e ben riposati Monti, il nipotino Letta e logicamente i ns amici dei partiti di destra... una strizzatina dell'occhio e via con le Larghe Intese, ci sbattiamo a turno la Fiducia, e così ognuno riavrà la sua comoda poltrona....e a quelli del M5S lasceremo solo gli sgabelli!!!!
L'Italia ora è pronta a rialzarsi....Lo spread magicamente scenderà, la benzina quella no (sti minchioni bastardi ...per pura cattiveria.... introdurranno pure l'accisa Renzi....per farlo maledire da tutti gli italiani!), ma non si può aver tutto dalla vita.

Sanremo 2015 sta per iniziare...quale momento migliore!


Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
anakyn
Inviato: 14/2/2014 2:25  Aggiornato: 14/2/2014 2:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Spero di sbagliare.



Speranza mal riposta Giusavvo: che Renzi sia solo l'ultimo di una serie di fantocci eteroguidati i cui nomi di maggior spicco sono quelli di Monti, Napolitano e Letta, appare abbastanza evidente a chiunque abbia un minimo di "olfatto", e avrebbe dovuto essere palese persino a chi olfatto non ne ha quando, al tempo delle precedenti primarie PD poi vinte da Bersani, Renzi fece una riunione a porte chiuse ed avvolta dal più totale riserbo con i principali speculatori / banchieri / capitani d'industria, i quali uscendo dalla riunione, intervistati, davano risposte entusiastiche del tipo "Renzi ci piace perchè propone politiche di continuità rispetto a Monti"... andiamo bene, eh?

Dicevo: speranza mal riposta, Renzi è l'ennesimo prodotto di marketing politico, idee in testa non ne ha e quelle poche che dovesse avere non contano nulla, farà quello che gli dicono di fare: più Europa, meno salari perchè "dobbiamo essere competitivi", sì i diritti son belli ma son cose vecchie e superate e adesso serve flessibilità quindi preparatevi a mollare articolo 18 e compagnia, l'Euro non è un problema ed anzi ci tiene agganciati ai Paesi che dovremmo prendere a modello, riforme alla tedesca (minijobs in arrivo) e via delirando, nel più totale disprezzo dei più elementari principi di logica politica ed economica.


La speranza, piuttosto, andrebbe riposta nei cittadini, nell'opinione pubblica, in ultima istanza in noi stessi: avremo noi, come popolo, la forza e la consapevolezza di non accettare questo lento e progressivo degrado, sapremo trovare i mezzi per combatterlo?

Io proprio non lo so, ho un enorme punto interrogativo in testa.


A maggio ci saranno le Europee, lì si vedrà come si è orientata l'opinione pubblica di questo disgraziato, surreale e masochista continente.
Vedremo. Sicuramente conteranno assai più delle elezioni nazionali, per tutti gli europei compresi noi italiani. Se per le nazionali ora come ora probabilmente non andrei a votare, per le europee voglio farlo, devo farlo.

Dal mio punto di vista, se le forze politiche euroscettiche dovessero risultare prevalenti, una speranza che la rotta cambi nel breve termine ci sarà ancora.
Altrimenti... beh, o si fanno le valigie (ma per andare parecchio lontano), o ci si prepara a tempi ancora più duri.




P.S.: la piantate di dare cibo a Pispax, cortesemente?
Dovrebbe ormai essere chiaro a tutti, o se non altro ai più smaliziati, come i suoi interventi rappresentino forme di trollaggio, per quanto particolarmente sofisticate.
Ci sono cascato anch'io qualche tempo fa (ed almeno ho capito che non sa ciò di cui parla, cosa che prima non mi era affatto chiara, anzi), però perseverare è diabolico...
E' facile sapete: basta non cagarselo quando entra in loop, e dopo un pò il loop finisce e con esso la cortina fumogena. Provare per credere.

Aironeblu
Inviato: 14/2/2014 3:16  Aggiornato: 14/2/2014 3:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Giussavo
Non ritengo Renzi persona capace della strategia che Mazzucco descrive. Io penso che il personaggio sia, invece, il nuovo fantoccio di cui i "poteri forti" si avvarranno per il compimento di quell'ultimo atto necessario, per esautorare il popolo di qualunque residuo di sovranità
(...)
Non ritengo Renzi persona capace della strategia che Mazzucco descrive.
Io penso che il personaggio sia, invece, il nuovo fantoccio di cui i "poteri forti" si avvarranno per il compimento di quell'ultimo atto necessario, per esautorare il popolo di qualunque residuo di sovranità.
(...)
A seguito delle porcate che ci aspetteranno, faranno anche in modo di mettere "fuori legge" i grillini e la rete tutta.
(...)
Spero di sbagliare.


No, non sbagli. L'ebetino di Firenze non farebbe molti passi senza i fili che lo comandano.

DottConan
Nell'ipotesi estrema il giorno dopo una vittoria M5S lo spread è pronto a salire a 800 e l'Europa intera ad applicare un boicottaggio e una speculazione finanziaria da far impallidire quella del 2011. Non so se vi rendete conto ma qui la situazione è come dopo il 1917 con Lenin. Impedire al M5S di affermarsi in Italia è l'unico modo per evitare il "contagio" europeo di un modo di fare politica slegato dai poteri forti e dalle società segrete che casomai dovesse affermarsi in paesi importanti potrebbe mettere seriamente in crisi il NWO.

Sottoscrivo. Il resto è fuffa.

Considerare la messinscena elettorale in termini di candidati e programmi politici da sottoporre al voto popolare presupporrebbe per lo meno l'esistenza di una forma primordiale di democrazia, cosa assai lontana dalla realtà dei fatti... non è molto opportuno ragionare in questi termini in un regime demagogico legittimato quotidianamente dai canali della propaganda.
L'anomalia sistemica c'è, e ha la forma di 5 stelle in movimento, ma per poter distruggere il meccanismo ha bisogno della maggioranza assoluta, miraggio non così lontano e irraggiungibile come vogliono farci credere.

Aironeblu
Inviato: 14/2/2014 4:00  Aggiornato: 14/2/2014 4:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
I tempi si restringono:

A seguito delle decisioni assunte oggi dalla direzione del partito democratico ho informaro il presidente della repubblica, Giorgio Napolitano, della mia volontà di recarmi domani alQuirinale per rassegnare le dimissioni da presidente del consiglio dei ministri.
(il nipote di suo zio)

E l'ebetino già proclama la sua "ambizione smisurata" per un cambiamento radicale...
Adesso sì che possiamo metterci il cuore in pace e guardare sereni al nostro futuro!

(Proprio adesso che la Bonino si stava facendo in quattro per raggiungere l'altezza normale e sollecitare Ban Ki Moon a una decisa presa di posizione in difesa dei nostri poveri mercenari che hanno giocato a fare gli ammericani per una volta... )

diegosol61
Inviato: 14/2/2014 4:01  Aggiornato: 14/2/2014 4:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/3/2013
Da: Roma
Inviati: 43
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
E' evidente che Renzi rappresenta la scelta finale della massoneria internazionale per stabilizzare la politica italiana per almeno altri 20 anni, dopo lo sputtanamento di tutte le altre teste di legno.
Il problema è che con questi mezzi di disinformazione probabilmente riuscirà anche questa volta nell'intento ...

ohmygod
Inviato: 14/2/2014 4:45  Aggiornato: 14/2/2014 4:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Aironeblu
(Proprio adesso che la Bonino si stava facendo in quattro per raggiungere l'altezza normale e sollecitare Ban Ki Moon a una decisa presa di posizione in difesa dei nostri poveri mercenari che hanno giocato a fare gli ammericani per una volta... )

forse, anche, 2 poveri "marò" inseriti in un gioco più grande di loro e il gioco comprende i futuri assetti di mare e di terra nel mentre lo spazio è una rete. Tutto ciò iinserito in un periodo tenuto fermo per troppo tempo. Per ironia della sorte il periodo tenuto fermo per trioppo tempo tende a scontrarsi in un periodo allo sbando.
OMD.

pensiero scaturito dalle 15 pagine finora lette di John Smith
ed è come "inquadrare" gli avvenimenti in modo insolito dato "l'assurdo".

mangog
Inviato: 14/2/2014 8:54  Aggiornato: 14/2/2014 8:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 5/1/2007
Da:
Inviati: 2857
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ma quanta importanza che viene data ai nostri politici. Con tutti i vincoli europei e bancari che ci sono cosa volete che possa fare un qualsiasi premier?
La politica è talmente guidata che potrebbero mettere anche il primo che passa per strada alla presidenza.
Siamo dentro ai meccanismi dell'Euro siamo impegolati per via dei debiti ..non ho la più pallida idea di cosa potrà fare il prossimo premier .

Aironeblu
Inviato: 14/2/2014 8:58  Aggiornato: 14/2/2014 8:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@ohmygod
O forse ancora 2 pezzi di merda che hanno tolto la vita con noncuranza a due poveri pescatori del quarto mondo sicuri della loro impunità di stronzi mercenari italiani.
(Pensiero evacuato in bagno durante una bella cagata)

maryam
Inviato: 14/2/2014 9:04  Aggiornato: 14/2/2014 9:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Matteo Renzi è riuscito a compiere un miracolo: è riuscito a farmi restare simpatico persino Enrico Letta.

Già!!

Dalla palude di Firenze, organizzato senza il benestare di Renzi


PADRONI DI NULLA Terra, acqua, cieli: il controllo democratico nell’era delle tecnologie globali

Conferenza ideata ed organizzata da NoGeoingegneria

Nel 1958 Lyndon B. Johnson, futuro presidente degli Stati Uniti, prometteva: «Dallo spazio riusciremo a controllare il clima sulla terra, a provocare alluvioni e carestie, a invertire la circolazione negli oceani e far crescere il livello dei mari, a cambiare rotta alla corrente del Golfo e rendere gelidi i climi temperati».

Relatori:

GIULIETTO CHIESA Ex parlamentare europeo e Presidente di Alternativa.

“Politica, alleanze militari, servizi segreti: chi comanda? Una polemica attorno alla leggenda metropolitana della sovranità”

“Democrazia e libertà civili furono gli strumenti culturali e istituzionali indispensabili per la costruzione del consenso” scrive Giulietto Chiesa nel suo ultimo libro. “Quando la bilancia delle forze si spostò dalla parte dei subordinati, e per il Potere il pericolo divenne concreto, esso ricorse senza esitazione alla forza”. L’11 settembre 2001 è stato il primo tentativo di correzione della rotta attraverso la violenza politica sul mondo intero”. Nel suo intervento traccerà le molteplici forme di strumentalizzazione, inclusi l’uso e la manipolazione delle forze della natura contro le popolazioni e contro la terra stessa. Ma chi lo fa?

PAOLO DE SANTIS Professore senior presso l’Università Roma Tre.

“Biosfera e Geoingegneria: le improbabili ragioni di una convivenza impossibile”

Dovremmo davvero spaventarci per gli eventuali effetti dell’aumento di CO2? Si morirà di caldo o di freddo? Una nuova valutazione della biosfera ed una particolare analisi dell’indispensabile involucro del nostro pianeta sarà la base per riflettere sulla GEOINGEGNERIA. Oltre alle azioni dell’uomo che producono inquinamenti ed avvelenamenti “involontari” di aria, acqua e suolo, è in atto una deliberata distruzione dell’equilibrio atmosferico e geofisico. Cosa possiamo fare?

ANTONIO M. CALABRO’ Ingegnere ricercatore aerospaziale

“Droni, Etica e Geoingegneria – una proiezione tecnica e sociale verso il nostro futuro”

I droni saranno uno strumento cruciale per la gestione delle nuove forme di guerra ma trovano già una rapida diffusione in ambito civile con ampie e sottovalutate conseguenze. Velivoli senza piloti umani, con un chip-pilota intelligente a bordo, prenderanno il controllo delle nostre vite e della gestione del pianeta. Esiste un’alternativa ad un mondo concepito e controllato come un enorme videogame?



Informazioni

http://www.nogeoingegneria.com/news/padroni-di-nulla-terra-acqua-cieli-il-controllo-democratico-nellera-delle-tecnologie-globali/

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 9:33  Aggiornato: 14/2/2014 19:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 14/2/2014 1:16:05
...
La citazione esatta è: "neanche un anno che questi "dilettanti" sono entrati ed hanno aperto il parlamento come una scatoletta.".
Ti sbagli... la citazione esatta è:
Incerti?... neanche un anno che questi "dilettanti" sono entrati ed hanno aperto il parlamento come una scatoletta. Ora che gli italiani valutino.
Citazione:
Ci sono stati comportamenti "scandalosi e immorali" che questa "apertura della scatoletta" ha portato alla luce?
Ripeto...
che gli italiani valutino

edit:
Breve riassunto delle "dimissioni"

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
baalbek
Inviato: 14/2/2014 9:33  Aggiornato: 14/2/2014 9:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/6/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
"Incerto" e "abbassare la cresta" ? Massimo, mi sa che il tornare in italia ti ha fatto male al cervello.....

Hai votato anche tu 5 stelle, e allora? potevi farne a meno se non ti sta bene il loro comportamento che preventivamente ti avevano annunciato, o non ti sta bene la coerenza?

Tu li chiami incerti coloro che stando all'opposizione fanno dura ed intransigente opposizione? E dici a me di abbassare la cresta, dopo che per tutti questi anni milioni di deficienti come me l'hanno tenuta bassa?

Ma vedi di andare a votare da un altra parte , visto che ciò che hanno promesso lo stanno mantenendo al 100 %, e tu sei li a criticare.
Loro stanno facendo ciò che avevano promesso, opposizione dura e basta, sputtanamento delle manovre losche che si svolgono in parlamento. e sopratutto ....nessuna alleanza con nessuno, se un giorno avremop la maggioranza assoluta, e contaci che l'avremo andremo al governo e ci riprenderemo la nostra patria mettendo in pratica la nostra idea di democrazia, che ti è stata presentata ed esposta punto per punto.
Sta al singolo cittadino accettarla o meno. votarla o meno, che a te piaccia o meno
Alla faccia dei certi e di chi ha la cresta bassa......

ho paura di non farcela..
andfan07
Inviato: 14/2/2014 9:39  Aggiornato: 14/2/2014 9:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
A me Renzi fa' schifo ne più ne meno di tutti gli altri, ma il paese deve ancora andare più giù nel baratro perchè finalmente il popolo capisca che bisogna cacciare questi vili imbonitori/furfanti/aprofittatori/ingordi/incapaci politici.
Renzi contribuirà sicuramente a questo, anche perchè un programma vero e proprio, che non sia qualche passo copiato pari pari a qualcuno (vedi 5stelle), non ce l'ha.
Continuiamo così, a qualcuno può ancora andare bene, ma a me no.

andfan07
Inviato: 14/2/2014 9:47  Aggiornato: 14/2/2014 9:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Analisi molto inquietante ma che potrebbe essere veritiera.
Il fine cmq è sempre quello, prepariamoci a 90° belli unti.....

andfan07
Inviato: 14/2/2014 9:51  Aggiornato: 14/2/2014 9:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Quoto appieno.
Nella mia vita da elettore non mi sono mai focalizzato su destra o sinistra, non significano nulla, ma ho invece dato la mia fiducia e il mio voto alle persone, cosa che ultimamente non è più stata possibile; poi finalmente ho visto la luce, persone che la pensano come me e come me vogliono un futuro per noi e per i ns figli.
Forza 5stelle

Sertes
Inviato: 14/2/2014 10:00  Aggiornato: 14/2/2014 10:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Pispax ha scritto:
Ci sono stati comportamenti "scandalosi e immorali" che questa "apertura della scatoletta" ha portato alla luce?


Non so se l'hai saputo, ma mentre il nostro stato regalava 7.5 miliardi di soldi pubblici agli azionisti privati di bankitalia, la terza carica dello stato, presidente della Camera Boldrini, ha abdicato al suo roulo di garante imparziale e ha bloccato la democrazia parlamentare togliendo la parola all'opposizione, facendo un atto politico a favore del governo, atto che ha poi ribadito sia sul suo profilo facebook che nell'intervista televisiva del giorno dopo (quella in cui, pur di dissimulare, ha dovuto offrire lo specchietto per le allodole dell'offesa ai partecipanti del blog di Grillo, definiti dalla terza carica dello stato "dei potenziali stupratori")

E poi evito di fare considerazioni personali, come regolamento impone.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
LucaM
Inviato: 14/2/2014 10:20  Aggiornato: 14/2/2014 10:20
So tutto
Iscritto: 11/3/2011
Da:
Inviati: 13
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Premetto che sono circa d’accordo sulla “classificazione di Renzi” fatta nel post: a me sembra un incrocio tra Carcarlo Pravettoni e un venditore di pentole privo di scrupoli.
Il post pone indirettamente la discussione sul movimento 5 stelle. Nelle ricorrenti discussioni sull’M5 però non si parla mai di quello che dovrebbe essere un punto del comportamento di Grillo da chiarire assolutamente, e cioè la vicenda che riguarda Grillo ed il ricercatore Stefano Montanari.
Ci si può informare nel sito di Montanari, http://www.stefanomontanari.net
Dalla home page del sito si può scaricare un libro scritto da Montanari che racconta la sua esperienza con Grillo.

Viene da chiedersi: attaccare Grillo dando maggiore visibilità a questa vicenda sarebbe molto semplice (e anche doveroso mi viene da aggiungere).
Perché nessuno degli avversari di Grillo lo fa? Perché preferiscono invece attaccarlo con argomenti come la “democrazia interna al movimento”, che detto da rappresentanti dei partiti italiani è come avere il bue che dà del cornuto all’asino?
Nel prossimo post nel quale si parli dell’M5 ci sarà modo di mettere tra gli argomenti del post anche questa vicenda ?
Saluti

invisibile
Inviato: 14/2/2014 10:22  Aggiornato: 14/2/2014 10:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Vedo che a l'utente Pispax mancano degli elementi basilari per poter partecipare in modo sensato ad una discussione.
Ho deciso di tentare di aiutarlo, visto che sembra affezionato a questo sito quanto me, e per cui mi scuso per l'OT prolungato.
Dopo questo rientrerò in topic.

@Pispax.
L'essere umano, avendo una mente e il libero arbitrio, può crearsi una visione personale, individuale, della realtà.
Si chiama visione soggettiva.

D'altro canto esiste una realtà oggettiva, che si può definire "quello che è".

Per esempio, se a te Belen ti appare come una dea del sex appeal, questa è una tua personale percezione soggettiva. A me, per esempio, mi appare si sexy, ma non riuscendo a non percepire la patologica superficialità della sua esistenza (anche detto cervello da gallina), la mia visione di lei è molto meno sexy della tua fino al punto che l'elemento sessuale scompare del tutto, e rimane solo un po' di compassione nei suoi riguardi.
Ma tutto questo è soggettivo, sia per te che per me.
Magari, conoscendola, scoprirei che in segreto è un genio della matematica, o della pittura, e che tiene ben nascoste queste qualità perché il mondo dove lavora (e dove fa un mucchio di soldi) la vuole gallina e per cui recita quel personaggio Chissà...

Soggettività.

Invece, se tu sbatti con violenza la tua testa su di un muro di granito, ti fai male (sempre che il tuo gesto sia veramente violento e che il granito sia bello duro e spesso).
Succede anche con me e con chiunque compia un simile esperimento.
Questa è una realtà oggettiva.

Dove sta la differenza?
Sta nel fatto che chiunque compia quell'esperimento avrà dei risultati dentici (si fa male) e chiunque osservi tale atto avrà l'identica percezione, ed arriverà alla stessa conclusione sulla persona che lo compie: si è fatto male.

Se vuoi puoi portare altri esempi di cosa secondo te è soggettivo o obbiettivo e io te li valuterò.

Veniamo al tuo post, che mi serve per mettere in evidenza la tua confusione e per cercare di chiarirti la questione.

Io ho scritto:
Citazione:
Fingere di lamentarsi è una tua opinione. Un altra potrebbe essere che si lamentano per davvero... così, tanto per ipotizzarne una.

A cui tu hai risposto:

Citazione:

Ma dai.
Siamo seri.
Ma se persino nel voto della decadenza di Berlusconi ci fu il capogruppo Crimi che che ne provò di ogni per far invalidare il voto.

La tua confusione deriva dalla tua interpretazione soggettiva di quanto ha fatto Crimi.
Analizziamo.
I fatti (oggettivi):
Crimi, mentre era in corso la discussione sulla decadenza di Berlusconi, postava sui social network dei report di quanto stava accadendo.
E qui i fatti finiscono.

Cosa vuol dire? Vuol dire che da qui in poi sono possibili infinite (potenzialmente) interpretazioni soggettive.
Tu ne hai data una, che Crimi lo facesse apposta per invalidare il voto.
Ma nemmeno nell'articolo che hai linkato viene riportato alcunché in proposito sull'intenzione di Crimi di invalidare il voto, mentre è risaputo da tutti (fatto oggettivo) che il M5S si batte da sempre per espellere i condannati dal parlamento (che potrebbe a sua volta essere solo propaganda politica sia ben chiaro, ma che comunque è un fatto oggettivo).
Insomma, hai confuso ancora una volta i fatti oggettivi con una tua interpretazione soggettiva della realtà. Lo dimostrano le tue frasi: "Ma dai. Siamo seri".
Non si tratta di essere seri o meno, si tratta di realtà o soggettività.

Subito dopo fai lo stesso errore:

Citazione:
Quello è solo l'esempio più eclatante. Potrei citarne molti altri, non ultimo il ridicolo balletto sulle leggi elettorali.
(mai più Porcellum; si al Mattarellum; no al Mattarellum e si al Porcellum; no al Mattarellum e si al Proporzionale, si al modello iberico-svizzero: e proprio mentre il gruppo parlamentare M5S rivendicava quella posizione.... arriva Grillo dal blog e dice che non va bene e propone un sondaggio destinato a essere lungo a piacere)

Senza dilungarmi, ti segnalo che non è vero (non è un fatto oggettivo) che "mai più Mattarellum, si al Mattarellum" eccetera
Infatti chiunque abbia seguito le dichiarazioni del M5S sulla questione legge elettorale, sa benissimo che le cose sono andate diversamente, che nessuna di quelle dichiarazioni, che riporti in modo superficiale ed incompleto, era intesa ad una preferenza di una legge piuttosto che di un altra, ma era sempre attinente a quello che stava succedendo, come la sentenza della consulta, volendo rimanere fedeli alla costituzione.
La tua confusione nasce forse dall'ascoltare troppo la tv, infatti questa confusione è spesso creata apposta per denigrare una o l'altra parte politica, omettendo parte o la totalità dei fatti oggettivi, facendo passare delle interpretazioni soggettive, come se fossero oggettive.

Lo so che è molto da digerire tutto in una volta, ma sono costretto a rivelarti anche che la TV mente (per scopi non proprio nobili diciamo), per cercare di aiutarti a fare chiarezza. Mi dispiace ma è necessario.

Ultimo esempio:

Citazione:
Che Grillo e il M5S (più il primo che i secondi, a dire il vero) stiano giocando al "tanto peggio, tanto meglio" è cosa ormai conclamata.

Dopo quanto sopra, forse adesso inizi a percepire l'inganno in cui sei caduto, ascoltando, ma soprattutto credendo, a quello che dice il TG3 o il TG4.
L'espressione "tanto peggio tanto meglio", nel contesto politico attuale e riferito al M5S, non ha nessun significato reale. Può voler dire tutto o niente, si presta a numerose interpretazioni soggettive, che dette così, senza spiegare a cosa precisamente ci si stia riferendo, hanno solo l'effetto di denigrare, di far apparire un avversario politico come se fosse un orda di barbari invasori. In definitiva manipolazione della realtà oggettiva per denigrare un avversario.
Questa è un altra cosa che dovresti studiare, si chiama "propaganda" perché fa leva proprio su quello che sto cercando di farti capire: che la soggettività è l'oggettività sono cose totalmente diverse, opposte direi e che delle persone con intenti disonesti, usano confondere le due cose per scopi egoistici.

Infatti se quella frase fosse riferita all'eliminazione dei partiti politici come li conosciamo, che sono solo associazioni private dedite esclusivamente agli affari e al clientelismo (fatto oggettivo), staresti semplicemente riportando uno dei punti del programma del M5S, cosa che, tra l'altro, gli ha fatto prendere milioni di voti.
In pratica staresti accusando il M5S di portare avanti le sue stesse intenzioni dichiarate. Una cosa senza senso insomma.

Se invece la tua frase era riferita a qualcos'altro, avresti dovuto specificarlo, altrimenti si presta, come hai visto, ad infinite interpretazioni soggettive.

Lo so, è veramente molto da digerire tutto in una volta, ma non preoccuparti, hai tutto il tempo.
Io ti consiglio di riflettere bene, di verificare di persona caso per caso (è faticoso lo so, ma è necessario) e di prenderti tutto il tempo che ti serve per fare chiarezza nella tua mente.
Credo che per iniziare a dipanare la matassa, visto la confusione sistematica che appare dai tuoi interventi, ti ci vorranno almeno 4 o 5 mesi, per iniziare.

Comunque se durante questo processo vuoi chiedermi qualcosa, chiarire qualche punto che non ti è chiaro sono a tua disposizione.

Buon lavoro.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
f_z
Inviato: 14/2/2014 10:29  Aggiornato: 14/2/2014 10:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
E' arrivato un nuovo burattino messo li' dai soliti burattinai per dare l'impressione di "cambiamento".

Forse monitorando i sondaggi stavano notando che la fiducia nel governo stava scendendo sottozero?

Certo che vedere quel burattino ogni giorno a tutte le ore a reti unificate fa venire davvero la nausea...

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
gamete
Inviato: 14/2/2014 10:31  Aggiornato: 14/2/2014 10:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Il Re e' morto (#DirezionePD)
Viva il #Renzie
#ussignur

invisibile
Inviato: 14/2/2014 10:37  Aggiornato: 14/2/2014 10:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
f_z

Citazione:
Forse monitorando i sondaggi stavano notando che la fiducia nel governo stava scendendo sottozero?

Lo penso anche io.
Renzi sembrava (ma vai a sapere con dei bugiardi di professione) voler passare per il voto popolare prima di salire al comando. Sembrava voler sfruttare al massimo il coro monocorde dei media tutti che lo glorificavano come il salvatore per vincere le elezioni.
Invece questa accelerazione, saltando a piè pari le elezioni (che lo fa andare a fare il pdc con 1,8 milioni di voti delle primarie, 3 virgola qualcosa degli aventi diritto), fa supporre che si stanno cagando sotto.
L'inciucio col berlusca, passaggio ormai obbligato per un segretario del PD, deve aver fatto crollare il suo gradimento... e così, nella migliore tradizione italica democristiana, si sale in groppa e si corre verso il disastro...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
cavillo
Inviato: 14/2/2014 10:53  Aggiornato: 14/2/2014 10:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@ horselover
La prima cosa che ho pensato dopo aver letto il post.

vuotorosso
Inviato: 14/2/2014 11:06  Aggiornato: 14/2/2014 11:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
DOVE lo hanno aperto "come una scatoletta"?
E COME lo hanno aperto "come una scatoletta"?
Questa cosa dell"aperto come una scatoletta" è vera o falsa?
A dire che è vera ci sono solo i grillini. A me non risulta niente. A NESSUNO risulta niente.


Ecco dove l'avevo giá sentita questa.

Non c'é stato alcun inciucio.
Non é stato mostrato, o peggio, dimostrato alcun inciucio.
L'inciucio é una fantasia grillina, e a dimostrazione di ció Renzi é andato ad Arcore per turismo.
Il parlamento é tranquillo e blindato nella sua scatoletta, se qualcuno avesse avuto il sospetto che quelli di la e quelli dell'altra parte fossero d'accordo, si é dovuto ricredere di fronte all'evidenza che le "larghe intese" sono un onanismo virtuale del M5S, non la conferma dell'apertura della scatoletta.

Renzi (chi lo muove) é il genio che ha tolto alla gente pure lo sfizio di disertare le urne.
Non solo non si vuole che si faccia, ma non si vuole nemmeno che non si faccia.
Wow.

pierodeola
Inviato: 14/2/2014 11:08  Aggiornato: 14/2/2014 11:08
So tutto
Iscritto: 26/9/2007
Da:
Inviati: 12
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Avremo un governo ancora più di destra che con manovre artificiose farà credere di lavorare per i bisognosi ma intendendo per bisognosi banche e ricchissimi che pagano troppe tasse. E' l'andazzo all'americana che ci attende,o così o fuori anche il terzo.
L'unica salvezza va ricercata nei nodi dei bastoni popolari.

Maggiolino
Inviato: 14/2/2014 11:16  Aggiornato: 14/2/2014 11:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/5/2006
Da:
Inviati: 384
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Guardate i nei e capirete chi è Renzi.

Chemtrails! Il futuro è già iniziato
Ciao
Maggiolino
crunch
Inviato: 14/2/2014 11:23  Aggiornato: 14/2/2014 11:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
il compito di renzi e' davvero epocale, ufficializzare definitivamente la fusione pd/pdl, per questo gli serve tutta la legislatura...

come qualcuno ha gia detto, il futuro della politica italiana sara' il bipolarismo m5s vs tutti gli altri, soprattutto considerando l'eventuale dipartita di B.

senza di lui infatti sparisce FI e il centrodestra, occorre dunque plasmare l'unico vero partito storico da sempre presente in italia in una forma che garantisca tutti

a questo e' servito l'incontro di renzi e B. del mese scorso, per il resto che renzi diventasse pdc era gia' deciso da almeno un anno e letta ha fatto solo una sceneggiata puntando i piedi contro renzi

blackbart
Inviato: 14/2/2014 11:36  Aggiornato: 14/2/2014 11:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
In altre parole, di fronte ad una classe politica logora e spenta, che continua a ripetere le solite formule vuote di sempre, ...
... il buon Renzi ha capito che la gente sta per accorgersi finalmente del trucco, e quindi "interpreta" questo scontento prima che dilaghi e si rivolti contro la stessa classe politica a cui lui appartiene.
Renzi cioè è l'ultimo dei vecchi", che urla contro i vecchi per fingere, disperatamente, di essere lui il nuovo.


Non sono d'accordo con questa analisi positiva: mi pare che Renzi non faccia nemmeno finta di dire qualcosa... nè di nuovo nè di vecchio. Accozzaglia di frasi vuote che sarebbero inconsistenti persino negli spot di bibite gassate. Anche il peggior Berlusconi sapeva dare maggiore concretezza ai monologhi infarciti di suggestioni liberali; in quanto a contenuti Renzi se la gioca, al massimo, con un generatore pseudo-casuale di oroscopi.
L'unica novità è il vuoto con il nulla intorno.

masuc
Inviato: 14/2/2014 11:47  Aggiornato: 14/2/2014 11:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/11/2010
Da: Ulthar
Inviati: 51
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Hai votato anche tu 5 stelle, e allora? potevi farne a meno se non ti sta bene il loro comportamento che preventivamente ti avevano annunciato, o non ti sta bene la coerenza?
Oscar Wilde "La coerenza è l'ultimo rifugio delle persone prive di immaginazione"

Se ti opporrai a tutte le sensazioni, non avrai più nemmeno criteri cui riferirti e perciò neanche modo di giudicare quelle che tu dici essere errate.
Redazione
Inviato: 14/2/2014 11:49  Aggiornato: 14/2/2014 11:49
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
BAALBEK: Citazione:
"Incerto" e "abbassare la cresta" ? Massimo, mi sa che il tornare in italia ti ha fatto male al cervello..... Hai votato anche tu 5 stelle, e allora? potevi farne a meno se non ti sta bene il loro comportamento che preventivamente ti avevano annunciato, o non ti sta bene la coerenza? Tu li chiami incerti coloro che stando all'opposizione fanno dura ed intransigente opposizione? E dici a me di abbassare la cresta, dopo che per tutti questi anni milioni di deficienti come me l'hanno tenuta bassa? Ma vedi di andare a votare da un altra parte , visto che ciò che hanno promesso lo stanno mantenendo al 100 %, e tu sei li a criticare."
Eccone un altro. CVD.

Slobbysta
Inviato: 14/2/2014 11:51  Aggiornato: 14/2/2014 11:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Quelli del movimento 5 STALLE, dice, il padrone di casa, alzano troppo la cresta?

Certo dove è inutile!

Grillo snobba le scie nei cieli, il MUOS...si incontra "segretamente" con gli "stranieri" ...con quell'inquietante ombra del Tristo Cascaleggìo....

...il vero proclama è:NON CREDETE PIÙ NELLA POLITICA!

...in questo "pezzo" c'è ancora una gran volontà, di belare un nome, piuttosto di un altro...che MAGONE..

viviamo in un mondo "privato", nel quale un troppo numeroso pubblico..crede allo Stato, ma lo Stato è fallito da un pezzo..è rimasto il nome ed i DEBITI CHE HA, QUELLI SONO LA CERTEZZA di esser in pugno a qualcuno/qualcosa...a meno che da SUBITO..dito medio alzato ai debiti!
...ci son troppi pochi "poliziotti" saranno costretti a ricorrere ad ARMI PSICOTRONICHE...una guerra magnetica che è già iniziata..e che c'è RILUTTANZA a dichiararlo...forse anche nei siti "alternativi"!

Witt83
Inviato: 14/2/2014 11:58  Aggiornato: 14/2/2014 11:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Renzi è il figlio perfetto di decenni di marciume politico.

Ha preso un pò dai democristiani, un pò da Berlusconi ed un pò dal peggio del PD (anche se faccio fatica a capire cosa ci sia di buono in quel partito).

E' uno che va bene a tutti, dal presidente ai salotti televisivi dalla politica, dalle banche all'€uropa

Essendo l'ultimo dei vecchi, spero che ricada su di lui tutto il malcontento per questo marciume schifoso che è la politica italiana.

La sola idea di avere questo quaquaraquà dalla faccia di bronzo tra le palle per più di un paio di mesi mi fa saltare i nervi.

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
Keevan
Inviato: 14/2/2014 12:07  Aggiornato: 14/2/2014 12:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da:
Inviati: 126
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Non capisco la tempistica.
Perché adesso?
Visto che grazie al fiscal compact ci aspetteranno altre manovre lacrime e sangue, perché non farle fare a Letta e solo dopo giocare la carta Renzie?
Insomma, la tempistica mi sfugge.
A patto che Renzie non sia solo un kamikaze, spendibile per altri nomi futuri. Non so, non c'ho capito molto.

Sertes
Inviato: 14/2/2014 12:19  Aggiornato: 14/2/2014 12:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Redazione ha scritto:
Eccone un altro. CVD.


Come tu insegni, il blog di Beppegrillo è ancora informazione top-down, e questi ragazzini pur essendo esposti all'informazione, non sono ancora abituati al confronto, al dialogo, e men che meno alla critica.

Il M5S è oltre i partiti, la rete è oltre il M5S.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 14/2/2014 12:21  Aggiornato: 14/2/2014 12:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Witt83

Citazione:
Ha preso un pò dai democristiani, un pò da Berlusconi ed un pò dal peggio del PD (anche se faccio fatica a capire cosa ci sia di buono in quel partito).

Non ti sforzare, energie sprecate. Non c'è.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
vuotorosso
Inviato: 14/2/2014 13:04  Aggiornato: 14/2/2014 13:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi



matteog
Inviato: 14/2/2014 13:14  Aggiornato: 14/2/2014 13:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Innanzitutto un quotone del post di invisibile su Pispax.

Poi, non sarà mica che Renzi vuole rifondare la DC?

La tempistica è di sicuro correlata al consenso su Letta.

Io sono certo che non riuscirà ad arrivare al 2018, perché per farlo dovrebbe far passare una quantità di porcate enorme che spaccherebbe il partito e con Alfano o i tipi come Giovanardi non riuscirà a far passare riforme serie dal punto di vita economico.
Quindi Renzi farà ritornare alle urne subito dopo la legge elettorale, così si presenterà alle elezioni come l'unico che negli ultimi anni è riuscito a riformare il Porcellum.
Poi però Berlusconi avrà finito di scontare la pena e sarà di nuovo in campo, lo umilierà prendendosi i meriti della legge elettorale e vincerà le elezioni del 2015.
E saremo tutti felici e contenti. Io almeno potrò insultare a morte i piddini, quindi saprò con chi prendermela.

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
wendellgee
Inviato: 14/2/2014 13:15  Aggiornato: 14/2/2014 13:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Mi dispiace che Massimo venga attaccato così duramente per il suo giudizio sul M5S. Secondo me non lo merita, anche se la pensa diversamente da noi.

Riguardo a Renzi, credo che sia esattamente come Berlusconi. E non mi stupirà affatto se dovesse guidare un governo sostenuto da Forza Italia.

Il compromesso raggiunto sulla legge elettorale (senza le preferenze) con Berlusconi invece che con Alfano è un indizio importante dell'assonanza di idee fra i due.
Le riforme della costituzione che propone (via il Senato, repubblica presidenziale, ecc.) sono molto vicine a quelle che piacciono a Berlusconi.
Infine, Renzi come Berlusconi riunisce il consenso della gente più sulla sua persona che per le sue idee.

Credo inoltre che Renzi, dal punto di vista della politica economica, sarà in perfetta continuità con i precedenti governi e ogni provvedimento che proporrà il suo governo sarà dal lato dell'offerta.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
DjGiostra
Inviato: 14/2/2014 13:15  Aggiornato: 14/2/2014 13:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Pispax:
Citazione:
Chiedo perdono per interferire in questa visione emmecinquecentrica, ma secondo i vari sondaggi, pur nella loro vaghezza, il M5S ancora oggi pare essere la TERZA forza politica; e il PD, pur con tutto l'ottimismo possibile che i sondaggisti hanno riversato nelle sue possibilità di coalizione, è considerato la SECONDA forza politica.

E il giorno prima delle elezioni davano i 5* al 18%
Ma ancora c'e' gente che crede ai sondaggi ???

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
invisibile
Inviato: 14/2/2014 13:18  Aggiornato: 14/2/2014 13:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Vuotorosso.

Carina.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 14/2/2014 13:29  Aggiornato: 14/2/2014 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Essendo un finto neo, questo qui è incurabile anche col metodo Ruffini.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
gnaffetto
Inviato: 14/2/2014 13:45  Aggiornato: 14/2/2014 13:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/1/2008
Da:
Inviati: 336
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Eccone un altro. CVD.


penso che uno dei problemi degli ultimi anni, con lo sviluppo di internet e dei nuovi strumenti tipo forum, chat, blog, facebook, sia quello di non riconoscere piu' con chi si sta' parlando cioe' non si riesce a pesare cio' che viene detto con chi lo dice. e non solo nel senso di eliminare l'anonimato ma almeno di sapere l'eta' dell'autore dei commenti.

l'esperienza conta e uno stesso commento assume un diverso spessore se fatto da un ragazzino di 17 anni o da un adulto di 40 anni o da un pensionato di 70.


uno non vale uno.

e mi fa' paura chi sfrutta l'esuberanza della gioventu' per i propri fini.

vuotorosso
Inviato: 14/2/2014 13:53  Aggiornato: 14/2/2014 13:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Carina.


era solo un'associazione d'idee nata dalla vicinanza dei due testi


peonia
Inviato: 14/2/2014 14:24  Aggiornato: 14/2/2014 14:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sempre più schifata o M5S o ESPATRIO FELICE.....
Fuerteventura potrebbe essere una meta ma pare che si stia troppo italianizzando.....
suggerimenti?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Sguerguenz
Inviato: 14/2/2014 14:28  Aggiornato: 14/2/2014 14:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/7/2011
Da:
Inviati: 129
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Peonia

Io pensavo alla Gomera come ultima spiaggia, ma visti i tempi credo che mi convenga preparare le valige.

Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola, la chiama menzogna è un delinquente. Bertolt Brecht
invisibile
Inviato: 14/2/2014 14:34  Aggiornato: 14/2/2014 14:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Un commento ad un elettore PD trovato in rete:

"Complimenti per lo stomaco, riesci ad ingoiare un caimano intero senza il minimo rigurgito... "


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Merio
Inviato: 14/2/2014 14:58  Aggiornato: 14/2/2014 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Complimenti per lo stomaco, riesci ad ingoiare un caimano intero senza il minimo rigurgito...


Voce del sito... del PD però...

Venghino siori e siore... a 90° che c'è un caimano da condividere tutti insieme...


La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Giano
Inviato: 14/2/2014 14:59  Aggiornato: 14/2/2014 14:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Se non ho capito male il PD governa grazie al premio di maggioranza della legge elettorale su cui la consulta ha espresso il proprio parere negativo.
Giustamente si è detto che il governo sarebbe dovuto andare avanti almeno fino al cambio della legge in questione e che il parere della consulta non inficiava l'esito del voto ottenuto precedentemente al detto "parere".
Ok.
Ecco, non sono un esperto di queste questioni, ma il cambio di governo deciso dall'assemblea del PD (che tra l'altro ha una maggioranza -Renziana- nuova e diversa rispetto al tempo delle elezioni-cos'era, Bersaniana?) non tenendo conto che si stanno muovendo su un terreno che non è più propriamente legittimo e neppure è mai stato da considerare come il giardinetto di casa loro, mi sembra una vera porcheria. Roba da maiali insomma...cioè, niente di nuovo, però alquanto indicativo del rispetto per niente e nessuno.

@Vuotorosso

Paolo69
Inviato: 14/2/2014 15:39  Aggiornato: 14/2/2014 22:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
è molto più efficace - oggi - fare finta di lamentarsi perchè altri fanno soltanto 
finta di voler cambiare le cose.


Nel frattempo noi aspettiamo che il nuovo vero prenda una forma un pò più concreta,
 più solida e più convincente dell'ancora incerto Movimento 5 Stelle. 


rispetto il tuo punto di vista , ma sembra che tu faccia una ossevazione (giusta)
ma poi cadi nella stessa contraddizione .
il m5s le vuole cambiare davvero le cose , ma penso tu questo lo sappia già.
ciao

clausneghe
Inviato: 14/2/2014 16:28  Aggiornato: 14/2/2014 16:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Tranquilli, il Superciuk di Firenze, pronto con le sue fiatate mediatiche all'aglio&vino marcio, a rubarci quel poco che resta per darlo ai suoi amichetti Bankster, finirà proprio come Ezechiele Bluff - lo spazzino squattrinato ed alcolista nemico giurato del TNT- ,ma regolarmente cornuto e mazziato ,alla fine anche dalla moglie-compagna banditessa. Lo terranno lì come utile idiota e come diversivo, intanto che finiscono di svuotare le casse, i suoi Padroni, che non sono i poveri e tanto meno i comunisti, ovvio.
Corta vita a Superciuk , che gli si sgonfi il palloncino!

BRASA
Inviato: 14/2/2014 16:57  Aggiornato: 14/2/2014 16:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2005
Da: 1600 Pennsylvania Avenue NW Washington, DC 20500
Inviati: 442
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Penso che Renzi, l'ultimo esperimento dei media mainstream, sia riuscito.
Hanno saputo creare in vitro un personaggio che ha un buon consenso tra gli italiani (che galleggiano, gli altri non votano più. Solo pochi votano M5S).
In questo modo, condito da un'informazione di regime (come in questi anni mai si era vista) Renzi finirà il lavoro iniziato da ormai qualche anno.
Sarà ciò che Eltsin è stato per la neo federazione russa.

Tra gli applausi delle Gruber, dei Telese, dei Vespa, dei Santoro, dei Fazio e dei Floris.

Poi una bella legge elettorale che apra alla figlia di Berlusconi e il piatto è servito. Non freddo, avariato.

ispirazione e visione sono in se stesse il fine ed il risultato
P.K.89
Inviato: 14/2/2014 17:09  Aggiornato: 14/2/2014 17:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
1. Cosa hanno dimostrato i 5 stelle? Mi sono perso qualcosa di concreto forse.

2. Effettivamente qualcuno in buona fede forse c'è l'hanno al loro interno. Bravo con le parole questo Di Battista, curiosa invece la sua formazione (sa catechizzare come si deve direi)

3. Occhio alla guida del movimento, ad alzare polvere, su cose pressoché risapute sono si bravi. Dire che nelle camere a comandare sono le lobby è un po il segreto di pulcinella, va dato atto che intanto qualcosa la si denuncia. Ma molte cose proposte mi preoccupano più dei soliti inciuci di palazzo, che sempre ci sono stati in quel palazzo.

4. Letta e Renzi non sono soltanto dello stesso partito, ma della stessa combriccola, come Lupi e Alfano. Quindi lasciano proprio il tempo che trovano. Serviva qualcuno che avesse consenso popolare ed ecco servita la staffetta, chiaramente Renzi si gioca politicamente parlando ( aria fritta insomma) il tutto per tutto.

5. Non cambierà proprio niente, e anche il M5S non è una reale soluzione, anche se tra tutti forse sono il male minore. L'unica reale e possibile soluzione è di lunghissimo periodo, culturale e da impiantare nelle nuove generazioni. In due parole: SIAMO ROVINATI.

f_z
Inviato: 14/2/2014 17:14  Aggiornato: 14/2/2014 17:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Credo che, a causa della situazione disastrosa, il grullo durera' molto poco.

Ma una volta bruciato quest'ultimo burattino dovrebbe arrivare la dissoluzione (o meglio la trasformazione, qui si ricicla tutto ) del PD, con consensi ridotti a prefisso telefonico.

Se questo non accade vuol dire che gli italioti non riescono a vedere la merda neppure quando gliela sbattono in faccia.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
invisibile
Inviato: 14/2/2014 17:18  Aggiornato: 14/2/2014 17:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Anche questa è carina:

"L’unico risultato della tattica del Pd è che Grillo non sa più chi mandare a fare in culo"


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
clausneghe
Inviato: 14/2/2014 17:19  Aggiornato: 14/2/2014 17:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
P.K.89... forse c'è l'anno al loro (quale anno? 2001,2,3?)

P.K.89
Inviato: 14/2/2014 17:31  Aggiornato: 14/2/2014 17:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: f_z Inviato: 14/2/2014 17:14:05

Credo che, a causa della situazione disastrosa, il grullo durera' molto poco.

Ma una volta bruciato quest'ultimo burattino dovrebbe arrivare la dissoluzione (o meglio la trasformazione, qui si ricicla tutto ) del PD, con consensi ridotti a prefisso telefonico.

Se questo non accade vuol dire che gli italioti non riescono a vedere la merda neppure quando gliela sbattono in faccia.




Se votare contasse davvero qualcosa, non ce lo lascerebbero fare

(Mark Twain, 1835-1910, pseudonimo per Samuel Langhorne Clemens, scrittore umorista americano)

Dopo 20 anni di Berlusconismo, dopo un governo monti e la sua continua Letta palesemente decisi a Bruxelles, prima ancora Craxi e ancora la DC, credi sia realistico per te affermare che dopo Renzi gli italioti come li chiami tu vedranno la merda e le cose cambieranno?

E poi quale sarebbe la soluzione? il M5S? Si certo come no, ammettendo per assurdo che siano in buona fede, ovviamente permetteranno ai pentastellati di rovesciare tutto, sputtanando anche tutta la farse dell Unione Europea. Si si come no... Svegliatevi cari, è gia ora di fare colazione, il tempo di Morfeo per oggi è giunto al termine.

Piuttosto in stò marasma sarebbe importante iniziare a porre tanti "piccoli" cambiamenti, che in un Italia paralizzata da secoli sembrerebbero rivoluzionari. Serve premere per piccole aperture. Interessanti ad esempio le proposte lombarde e sarde di una moneta territoriale, sarebbe ancor più interessante se fosse nazionale. Poi che ne so si potrebbe un cambiare il sistema del welfare, superando l'odioso assistenzialismo. Proposta concreta potrebbe essere quella di occupare chi perde il lavoro o chi non riesce a trovarlo, come? Togliendo varie disoccupazione ecc, e usando tutta questa massa di gente per i servizi civili, e comuni e enti pagano questa gente con la moneta a circolazione interna. Questo consentirebbe un reddito "di cittadinanza" che permeterebbe di evitare almeno le elemosine alla caritas e di stimolare la domanda interna. Chiaramente è da studiare le formule più ottimali, ma si esce dall'inaccettabile assistenzialismo che porta solo rovina.

P.K.89
Inviato: 14/2/2014 17:35  Aggiornato: 14/2/2014 17:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: clausneghe Inviato: 14/2/2014 17:19:50

P.K.89... forse c'è l'anno al loro (quale anno? 2001,2,3?)


Grazie maestro. Ora però lascia parlare di contenuti, su su da bravo.

Per oggi sei sto bravo. Non intasiamo la discussione con pettegolezzi.

GialloKa
Inviato: 14/2/2014 17:52  Aggiornato: 14/2/2014 17:52
So tutto
Iscritto: 14/9/2012
Da:
Inviati: 26
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Salve,
sempre più difficile capirci granché. Ci provo anche rasentando un po’ di fantapolitica.
Al di là della ‘presa’ di Renzi e di come sta nascendo, immagino che ci sarà qualche conseguenza dal punto di vista della geografia politica, che sembra destinata a cambiare. Partirei, però, dal primo, naturale passo che l’ascesa del fonzarello toscano, e quindi la certificazione del fallimento del governo Letta, implicherebbe anche in un Paese come il nostro: le dimissioni del presidente della Repubblica, vero fulcro dei governi delle cosiddette larghe intese. Ci ha messo la faccia in prima persona in questi anni, ma i risultati sono platealmente fallimentari. Stavolta il governo lo fa soprattutto Renzi e non mi stupirei se subito dopo Re Giorgio si facesse da parte. Segnali ce ne sono, le cronache di questi giorni ci fanno intuire che qualcuno lo sta già mollando(che sia stato il Corsera a ‘pungerlo’ non è cosa da poco nei giri dei palazzi) e la stessa rapida discesa in campo di Renzi farebbe pensare ad un cambio vicino. Ciò spiegherebbe in parte le tempistiche apparentemente non proprio a ritmo. Ora, se Napolitano va, chi viene? Escluderei Prodi ché non piace a destra e forse manco a sinistra. In più, di solito il primo nome che viene fuori è quello da bruciare, e da più parti ho sentito ipotesi di nuovo corso Prodi PdR e Renzi premier. Non ci credo quasi per niente. In un momento come questo l’ideale, per loro s’intende, sarebbe stato un Monti, ma è ormai improponibile per sue stesse ingenuità. Però, a mio parere, l’identikit è più o meno quello del bocconiano, che mette d’accordo a destra e a sinistra e getta fumo negli occhi alla gente. Mi ronza nella testa che sarà proprio dall’Ue che arriverà il prossimo presidente della Repubblica. Sbaglierò e forse mi sfugge qualcosa, ma a me viene in automatico Mario Draghi, nome che tra le altre cose è già spuntato fuori in occasione del pasticcio che ha portato al Napolitano Bis. Draghi, che sicuramente è percepito dalla pubblica opinione in modo positivo, credo che avrebbe il giusto ‘quid’ per traghettare il paese verso quelle riforme decise a tavolino dai soliti. Perché l’obiettivo è questo ed è dichiarato, riformare la Costituzione sotto la supervisione dei poteri. Prima o poi lo faranno, mi sa, e saranno prevedibilmente guai visto che questi governi non sono espressione popolare manco di facciata. In più, con un Draghi alla presidenza della Repubblica vedo l’incerto M5s(aggettivo che trovo azzeccato) più disinnescabile. Vabbè, mi sono spinto un po’ oltre. Sorry per la lunghezza.
Pace, boyz.

f_z
Inviato: 14/2/2014 17:53  Aggiornato: 14/2/2014 17:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: P.K.89 Inviato: 14/2/2014 17:31:25

Se votare contasse davvero qualcosa, non ce lo lascerebbero fare


Lo so, infatti e' dal 2001 che non voto.

Citazione:

credi sia realistico per te affermare che dopo Renzi gli italioti come li chiami tu vedranno la merda e le cose cambieranno?


Infatti non ho scritto "le cose cambieranno", ma solo che gli elettori del PD dovrebbero finalmente realizzare che razza di attrezzo e' il "loro" partito, altrimenti sono completamente privi di intelletto.

Poi il fatto che dalle ceneri del PD nasceranno uno o piu' Pxxx cosi' come da DC/PSI/PC sono nati i vari partitini che hanno riciclato sempre gli stessi individui e' una cosa che fa parte del sistema: niente si butta, tutto si ricicla.

Citazione:

E poi quale sarebbe la soluzione? il M5S?


No, il M5S sta dentro il sistema e quindi non puo' essere la soluzione.
L'unica soluzione, utopistica quanto ti pare, e' l'abbattimento del sistema stesso, cosa alquanto improbabile dati i solidissimi pilastri su cui si regge.

Ti consiglio di leggere questo thread gia' segnalato su questo sito nei commenti ad un altro articolo.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
horselover
Inviato: 14/2/2014 18:01  Aggiornato: 14/2/2014 18:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
mi sa che hanno aperto una scatoletta vuota

Virtus
Inviato: 14/2/2014 18:20  Aggiornato: 14/2/2014 18:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Renzi sostituirà Letta nella presidenza del consiglio.
Mi chiedo ancora oggi, è legale ?
Cioé, esiste una legge che permette una cosa del genere ?

osva
Inviato: 14/2/2014 18:27  Aggiornato: 14/2/2014 18:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/6/2009
Da: Milano
Inviati: 251
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

polaris
Inviato: 14/2/2014 18:54  Aggiornato: 14/2/2014 18:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Monti, Letta e Renzi, il trio dei non eletti.

Della serie: fanculo la democrazia... molto meglio una tecnocrazia ereditaria.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 14/2/2014 19:22  Aggiornato: 14/2/2014 20:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
PREMETTENDO CHE LA PAGINA SI E' ALLARGATA PRIMA..... (mi sa per l'immagine postata da Lonewolf),

ecco la mia risposta....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
horselover
Inviato: 14/2/2014 19:25  Aggiornato: 14/2/2014 19:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
nessun presidente del consiglio della repubblica italiana è mai stato eletto dai cittadini, deve solo ricevere la fiducia dagli eletti. noi mettiamo la crocetta, quelli premono il bottone, un oligarchia decide chi è.

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 19:40  Aggiornato: 14/2/2014 19:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
(mi sa per l'immagine postata da Lonewolf)
Immagine rimossa...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
P.K.89
Inviato: 14/2/2014 20:00  Aggiornato: 14/2/2014 20:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: osva Inviato: 14/2/2014 18:27:20

Scusate l'OT, che ne pensate?

http://www.antimafiaduemila.com/2014021247810/crisi/la-verita-nascosta.html


Una cavolata pazzesca. Ammettendo che sia vero sono solo chiacchiere da burocrate. Le leggi scritte, o non scritte, o come ti pare, sono convenzioni che hanno valore reale solo quando una collettività le rispetta. Prova a eseguire questa procedura citata nell'articolo sulle prossime tasse che dovrai pagare:
è nostra facoltà decidere di non accettare il contratto (è sufficiente barrare il contratto in diagonale, scrivere “NULLO” al sopra della barra e aggiungere la seguente dicitura: “RIGETTO

QUESTA OFFERTA DI CONTRATTO E NEGO IL CONSENSO AL PRESENTE PROCEDIMENTO. SENZA PREGIUDIZIO UCC 1-308. NEGO L'AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI MIEI DATI PERSONALI UCC 1-103”. Infine, basta firmare, aggiungere la data e rinviare al Proponente.

Vediamo se non vengono a pignorarti anche le mutande quelli di equitalia?
In Italia, per far riferimento al topic, riescono a sedersi in parlamento grazie a leggi anche incostituzionali, cambiano programmi di governo (penso la gente vada a votare in base ai programmi, o almeno dovrebbe esser così), cambiano maggioranza, creano partiti dopo esser entrati in una formazione, cambiano primo ministro e mi fermo per pietà di noi, e tu credi che quella robaccia abbia un valore per noi schiavi? sono cagate da burocrati.

Pyter
Inviato: 14/2/2014 20:13  Aggiornato: 14/2/2014 20:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ma con due euro cosa volevate? Che Guevara?


Certo che no, ma non si è mai parlato di mancia. Pispax è ancora lì sotto il gazebo che sta aspettando il resto.


---edit---

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 20:22  Aggiornato: 14/2/2014 20:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: Sertes Inviato: 14/2/2014 12:19:58
...
non sono ancora abituati al confronto, al dialogo, e men che meno alla critica.
Non penso sia questo il problema.
Secondo me è evidente che una parte dell'elettorato ragiona ancora come "tifoso" piuttosto che da "elettore".
Ma nel caso M5S credo ci sia anche un'altra componente fondamentale... lo stress.
Sarà solo una mia impressione ma da un anno a questa parte sembra sia solo il M5S degno di essere "criticato" e visto quello che ci circonda (la vignetta di Altan ne è un valido esempio) alla lunga "stufa".
Possibile che i rappresentanti del M5S non ne abbiano fatta una giusta?
Ad esempio...
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 14/2/2014 11:49:52
...
Eccone un altro. CVD.
Che Voi Di'?...
Citazione:
Dimenticavo: oltre che apparire meno incerti, quelli del M5S dovrebbero anche imparare ad abbassare la cresta. Questo è un altro difetto che li penalizza non poco: sentirsi perfetti, super-umani ed intoccabili.
Devo essermi perso qualcosa... mi piacerebbe sapere quali episodi hanno condotto a tali considerazioni?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
peonia
Inviato: 14/2/2014 20:34  Aggiornato: 14/2/2014 20:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 14/2/2014 20:37  Aggiornato: 14/2/2014 20:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@LONEWOLF, scusa non era nè la tua nè la mia........ chissà chi è colpevole!?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 14/2/2014 20:40  Aggiornato: 14/2/2014 20:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
LoneWolf58

Citazione:
Ma nel caso M5S credo ci sia anche un'altra componente fondamentale... lo stress.

Sicuramente.
Ma c'è anche un altra cosa.
Questi si sono trovati catapultati da un giorno all'altro, senza nessuna preparazione, in uno dei centri di potere della mafia.
E' una reazione di difesa che ha anche degli aspetti sani ma che, visto il carattere pubblico del loro ruolo e la legittimazione della propaganda dei media della mafia, finisce per diventare e/o apparire arroganza.
Sinceramente non li invidio...
Questa reazione di difesa, anche psicologica, si è trasmessa agli attivisti.
E' come quando si è sotto stress e al minimo tocco si reagisce in modo eccessivo.
Questo non toglie le considerazioni di Massimo, che condivido.
A mio avviso sono vere le due cose.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 20:46  Aggiornato: 14/2/2014 20:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 14/2/2014 20:37:23

@LONEWOLF, scusa non era nè la tua nè la mia........ chissà chi è colpevole!?
E c'è da chiederlo?
Ma lui... chi altri!


La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Paolo69
Inviato: 14/2/2014 21:02  Aggiornato: 14/2/2014 22:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
A leggere la maggior parte dei commenti verrebbe da dire che chi deve imparare ad abbassare
la cresta è chi critica il m5s , molti sembra avere la verita in tasca ,
e dicono "sono come gli altri" ma poi andando a fondo si capisce che non portano
nessun argomento a sostegno dei loro ragionamenti
Chissá quale meccanismo psicologico spiega tutto questo astio verso l unica forza
politica che vuole il bene del paese .
Viene da chiedersi quanti di quelli che gli danno contro si sono presi la briga di seguire i
lavori parlamentari piuttosto che ciucciarsi le menate dei tg ,
mi sembra evidente che si parla di cose che non si conoscono in molti casi
Se hanno potuto fare "solo opposizione" è perche molti hanno preferito votare pd o fi ,
ora sta a vedere che è colpa del m5s pure questo.
Il disfattismo non porta da nessuna parte.
Se vi rode il culo prendetevela con chi ha governato , prendersela con l opposizione è ridicolo.

horselover
Inviato: 14/2/2014 21:17  Aggiornato: 14/2/2014 21:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
lavori parlamentari è un ossimoro

invisibile
Inviato: 14/2/2014 21:24  Aggiornato: 14/2/2014 21:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Il tuo intervento ha un tono che è proprio quello che si contesta.
Da parte mia con spirito costruttivo, e secondo me anche da parte della maggior parte delle persone che postano qui. O almeno di molti.
Reagire in questo modo non è positivo perché si finisce per diventare autoreferenziali, proprio una di quelle cose che si criticano alla politica tradizionale, ai partiti.

Detto questo, che il M5S sia pulito è un dato di fatto, fino a prova contraria. Al contrario dei partiti che di prove del contrario ce ne sono a vagonate.
Ma questo non significa infallibilità... Sempre umani sono, no?

Per esempio, dopo la ghigliottina della boldrini, andare a dire alle deputate PD che stanno in parlamento solo perché fanno bene i pompini, è semplicemente stupido, perché questi non aspettano altro che una scusa per gridare agli eversori a reti unificate (tralasciando la giusta incazzatura per il gesto fascista della boldrini e la verosimiglianza della tesi...).

E' possibile criticare un parlamentare 5S per aver fatto quella cazzata senza che si venga tacciati di disfattismo?

Ho preso quell'esempio proprio perché estremo, per sgombrare il campo da possibili malintesi.

Ciao.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 21:26  Aggiornato: 14/2/2014 21:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: Paolo69 Inviato: 14/2/2014 15:39:37
Scusa Paolo.. ma credo che la formattazione di questo post "spagini"... prova a modificarla.

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
notomb
Inviato: 14/2/2014 21:28  Aggiornato: 14/2/2014 21:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
E' bastato il primo post di un utente ad accendere lo sport nazionale.
Ricapitoliamo: Il governo non perde occasione per attaccare i grillini che a sua volta vengono criticati per non fare una sega. Bizzarro.
Se vengono fatte leggi del caz.. la colpa è dell'opposizione ma anche se non vengono fatte leggi è sempre colpa loro. Romantico.
Gli elettori dei partiti di governo con chi se la prendono? Con l'opposizione ovviamente. Sublime
Ma il bello deve ancora venire. Gli elettori ( il 70%) di PD-PDL-PARACULI (sono gli elettori del ne di quà ne di là cambiano sigle UDC,UDEUR, MONTI, POPOLARI, MINCHIARI etc.) sono preoccupati dal losco figuro in Casaleggio mentre per decenni non gli è fregato una sega di anime Pie come i Ciarrapico i Sbardella i Dell' Utri (stimato bibliofilo) gli eroi nazionali Mangano etc. la lista sarebbe lunghissima delle centinaia di delinquenti che affiancavano i partiti. Poi ci sono le Menti Fini (credo derivino dai Tipinifini) che vorrebbero che Grillo parlasse con quel 30% di indecisi e che ancora riescono a pensare e con non vota per lo schifo (è la percentuale massima a cui può chiedere il voto) DI SCIE CHIMICHE E DI SIGNORAGGIO.

Non è che siamo tutti suonati oppure frutto delle STRISCIE chimiche?

LoneWolf58
Inviato: 14/2/2014 21:55  Aggiornato: 14/2/2014 21:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: invisibile Inviato: 14/2/2014 20:40:49
...
Questo non toglie le considerazioni di Massimo, che condivido.
Ti riferisci a queste?
Citazione:
oltre che apparire meno incerti, quelli del M5S dovrebbero anche imparare ad abbassare la cresta. Questo è un altro difetto che li penalizza non poco: sentirsi perfetti, super-umani ed intoccabili
Secondo te in quali casi avrebbero dovuto "abbassare la cresta"? Tanto per capire di cosa stiamo parlando?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
horselover
Inviato: 14/2/2014 22:11  Aggiornato: 14/2/2014 22:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
per fare peggio dei predecessori renzi dovrebbe essere molto bravo

vulcan
Inviato: 14/2/2014 22:16  Aggiornato: 14/2/2014 22:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 29/1/2005
Da: Sardigna
Inviati: 2092
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Mazzucco: l'ultimo dei vecchi"
-------------------------------------

A me sembra un pò avventato definire Renzi l'ultimo dei vecchi..ha iniziato la politica al vertice relativamente da poco , ha 38 anni e ho l'impressione che farà vedere sorci verdi al partito trasversale dei conservatori di destra e di sinistra... e a tutti quelli che urlano e strepitano ma che in realtà non vogliono cambiare un ficco secco..
In ogni caso saranno i fatti a giudicarlo...alla prova dei fatti.. altrimenti si finisce per omologare tutti nll stesso modo, a pripri e a prescindere dalla concretezza..(penso)

"Indaga le parole a partire dalle cose e non le cose a partire dalle parole." Misone
Paolo69
Inviato: 14/2/2014 22:23  Aggiornato: 14/2/2014 22:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69  Il tuo intervento ha un tono che è proprio quello che si contesta.
 Da parte mia con spirito costruttivo, e secondo me anche da parte della maggior parte delle persone che postano qui. 
O almeno di molti. Reagire in questo modo non è positivo perché si finisce per diventare 
autoreferenziali, proprio una di quelle cose che si criticano alla politica tradizionale, ai partiti.  
Detto questo, che il M5S sia pulito è un dato di fatto, fino a prova contraria. 
Al contrario dei partiti che di prove del contrario ce ne sono a vagonate. 
Ma questo non significa infallibilità... Sempre umani sono, no?  
Per esempio, dopo la ghigliottina della boldrini, andare a dire alle deputate PD che stanno in parlamento 
solo perché fanno bene i pompini,
 è semplicemente stupido, perché questi non aspettano altro che una scusa per gridare agli eversori a reti 
unificate (tralasciando la giusta incazzatura per il gesto fascista della boldrini e la verosimiglianza della tesi...).  
E' possibile criticare un parlamentare 5S per aver fatto quella cazzata senza che si venga tacciati di disfattismo? 
 Ho preso quell'esempio proprio perché estremo, per sgombrare il campo da possibili malintesi.  Ciao. 


Il mio tono è molto pacato e puntuale , forse è un mio limite , puoi dirmi esattamente a cosa ti riferisci? uno che dice che il m5s è come gli altri partiti come ti sembra come tono? non vedo sparate su qualcuno o alzate di cresta , critico , ma faccio anche dei ragionamenti , forse ragionare è diventato sinonimo di alzare la cresta?
Sono umani certo , fanno qualche cazzata certo l chi nn ne fa , soprattutto se sotto pressione costantemente e con tutti contro.
È una cazzata dire che le pd sono li perche fanno i pompini, certo , ma mi piacerebbe che il fatto venga raccontato tutto l nn solo la reazione di quel parlamentare 5s ,
è piu grave regalare 7 miliardi alle banche o dire che fanno i pompini?
Anche se puo essere vero nn è il posto per dirlo , i media nn aspettano altro per crocifiggerti ,
ma voi nn siete i media , e mi aspetterei argomentazioni quantomeno piu complete ,
invece , a volte , mi sembra che molti si uniscano al coro e basta.
Ti dico questo , è talmente possibile criticare un 5s che ogni volta che uno ha sgarrato
dalle regole sottoscritte prima di esere eletto è stato buttato fuori ,
cazzo è il massimo dell autocritica , cosa si vorrebbe che dessimo contro a quello dei
pompini ( che ha subito chiesto scusa e questo nn lo dice mai nessuno) ?
Si chiama spirito di gruppo , se uno sbaglia e lo ammette lo sindifende ,
perche sai che una cazzata puo sfuggire a chiunque e perche sai che ha fatto e fara
ancora bene nel suo lavoro. Ma anche questo nessuno lo dice mai.
Insomma un conto è dire che quello ha detto una
cazzata( ma tutte le cazzate che dicono i pd e pdl nn le sottolinea mai nessuno)
un altro è sostenere che il m5s nn ènulla di nuovo e nn ha fatto nulla.
Il primo è critica sana , il secondo è semolice disfattismo cieco.

Lonewolf:
.......cosa devo fare per cambiare formato? Uso un ipad e scrivo normalmente.....

invisibile
Inviato: 14/2/2014 22:31  Aggiornato: 14/2/2014 22:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
LoneWolf58

Stiamo parlando del tifo, dello scattare per la minima critica, come nel post di Paolo che generalizza e così facendo si finisce di rifiutare tutto, anche critiche fatte con spirito costruttivo.

Esempio, andare in tv.
Grillo ha compiuto un capolavoro nella campagna elettorale, rifiutando la tv e, grazie a questa tattica geniale, far parlare del M5S più che se ci fosse andato. In un paese di teledipendenti è stato un gesto rivoluzionario che ha avuto l'effetto di radunare quelli che almeno un minimo avevano già capito cosa è la tv.

Ma dopo la situazione era ben diversa. Tra i teledipendenti esistono brave persone, e sono molte. Ma per varie ragioni non hanno capito veramente cosa è la tv e, ognuno con le dovute differenze, in qualche modo la stanno a sentire. E sono milioni di persone. Milioni di persone che se sapessero cosa ha fatto il M5S e cosa continua a fare, lo voterebbero oggi stesso.
Per cui si rendeva necessario andare in tv. Accettare la melma che sappiamo, almeno in parte, per raggiungere queste persone.
C'è stata una grande resistenza nel prendere consapevolezza di questo, da Grillo in primis, ed è stato un errore. Un errore importante.
A causa di questo errore, il potere ha avuto buon gioco, basti pensare che moltissime persone sono ancora oggi convinte che il M5S abbia rifiutato di fare un governo con bersani. Che il buon bersani glielo ha proposto ma che loro (cattivi) hanno rifiutato.
E come questo ci sono moltissimi esempi.

Questo rifiuto è in qualche modo dovuto ad un atteggiamento ideologico, la rete è l'unica via, che irrigidendosi diventa molto simile a quello che ha provocato la depravazione di tutte le organizzazioni di potere.
Per ora in piccolo, ma la deriva può portare a quello.

Sembra che adesso abbiano capito e infatti vanno in televisione sempre di più e sempre meglio.
Gli applausi che ricevono da santoro e simila sono molto eloquenti.

In sintesi, avevano sbagliato e quando glielo si faceva notare sembrava che uno attaccasse il movimento, mentre era una critica che voleva essere costruttiva: la tv è una merda? Certamente, ma milioni di persone la stanno a sentire...
Ci sono voluti mesi prima che capissero il loro errore e questo anche a causa di quell'atteggiamento sbagliato.

A mio avviso c'è un errore dovuto a presunzione tra "siamo i migliori perché siamo onesti" e "siamo infallibili perché siamo onesti".
La prima è certamente vera, la seconda certamente no. Ma anche in questo non voglio generalizzare e vedo che molti, i più equilibrati di carattere (Morra, Di Maio, Di Battista per citarne solo tre) stanno capendo questa cosa.

Capisco che comparati a quella feccia che sta da sempre in parlamento sembrano santi.
Ma non lo sono e sicuramente non sono infallibili. Sono solo persone normali, normalmente oneste e vedo il rischio, anche a causa dell'ambiente malsano in cui ora vivono, che "per contrasto" si montino la testa.
E' umano tutto ciò, ma il compito che si sono dati è quasi sovraumano: combattere la mafia che ha occupato lo stato tutto, e per cui devono imparare ad essere mille volte più umili, pena il fare errori molto gravi che finiscono per danneggiare le sane intenzioni che hanno.

Per quello interventi come quello di Paolo sono errori.
Peccano di presunzione di infallibilità.
L'onestà, ad oggi, è un dato di fatto: hanno mantenuto le promesse, cosa mai successa da quando la repubblica italiana esiste.
Una specie di miracolo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Paolo69
Inviato: 14/2/2014 22:38  Aggiornato: 14/2/2014 22:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Io generalizzo? Dove ? Quando?
Scattare alla inima critica?
Ma li hai i molti post di critica aspra prima del mio?
Presunzione di infallibilitá ? Dove ? Quando? Me lo indichi per cortesia?
Hai scritto una marea di giudizi! Scusa ma chi è che sta alzando la cresta? Io o te?
Ora per favore dai un senso a queste affermazioni altrimenti
mi sembra inutile cercare di proseguire
Grazie

invisibile
Inviato: 14/2/2014 22:44  Aggiornato: 14/2/2014 22:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Se scrivi

Citazione:
A leggere la maggior parte dei commenti verrebbe da dire che chi deve imparare ad abbassare
la cresta è chi critica il m5s , molti sembra avere la verita in tasca ,
e dicono "sono come gli altri" ma poi andando a fondo si capisce che non portano
nessun argomento a sostegno dei loro ragionamenti


Eccetera, senza specificare a chi ti stai riferendo, l'impressione che dai è quella che dicevo io.
Il tono potrebbe addirittura far supporre che stai parlando anche di me... capisci?
Generalizzare con "voi", "la maggior parte" (cosa che tra l'altro non mi sembra accada qui), non fa che rafforzare questa impressione.

Come vedi io delle critiche le faccio ma ti voglio chiedere una cosa.
Delle cose che scrivi, sui fatti intendo, come credi che io la pensi?

Citazione:
Viene da chiedersi quanti di quelli che gli danno contro si sono presi la briga di seguire i
lavori parlamentari piuttosto che ciucciarsi le menate dei tg ,
mi sembra evidente che si parla di cose che non si conoscono in molti casi

Di chi parli? Non è affatto chiaro.
Qui ci sono molte posizioni diverse, dal tifoso al bugiardo di professione, passando per tutte le sfumature nel pro e contro.
Se generalizzi non fai che arroccarti nelle tue idee e fai un danno al movimento, a te e a potenziali sostenitori futuri.
Magari qualcuno ha una critica che può fare diventare il movimento più forte e soprattutto più maturo.
Di certo maturo non lo è, anche solo per una questione di età anagrafica.
Che abbia bisogno di crescere, e non solo numericamente, è un dato di fatto.
Per esempio vedere quanto sono cresciuti certi parlamentari in un anno, vederli sicuri in tv rispondere punto su punto ai banditi dei partiti, fa sicuramente meglio sperare rispetto ad un anno fa.
E' una questione di atteggiamento mentale, di non perdere mai lo spirito critico prima di tutto verso se stessi.
E' fondamentale se non si vuole ricadere nella trappola del potere e rischiare di diventare un giorno come quello che si vuole combattere.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 14/2/2014 22:52  Aggiornato: 14/2/2014 22:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Abbiamo postato in contemporanea, ma ne approfitto per cercare di chiarire.

Citazione:
Io generalizzo? Dove ? Quando?
Scattare alla inima critica?
Ma li hai i molti post di critica aspra prima del mio?

Si che li ho letti. Ma tu hai risposto senza specificare chi.
Se vuoi che si capisca quello che vuoi dire, devi prenderne uno e contestarlo, non dire "i post di critica aspra". Perché ognino interpreta a suo modo e magari un post che a te pare tale per qualcun'altro non lo è.
Questo è generalizzare.
Inoltre, li hai letti tutti gli altri, ognuno con varie posizioni, ognuna diversa?

EDIT
Citazione:
Hai scritto una marea di giudizi! Scusa ma chi è che sta alzando la cresta? Io o te?

Non puoi dire questo senza argomentare. Quali giudizi? Perché credi che ho alzato la cresta?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Paolo69
Inviato: 14/2/2014 22:57  Aggiornato: 14/2/2014 23:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Il primo ageneralizzare è stato massimo quando ha scritto "
Dimenticavo: oltre che apparire meno incerti, quelli del M5S dovrebbero anche
imparare ad abbassare la cresta.
Questo è un altro difetto che li penalizza non poco: sentirsi perfetti, super-umani ed intoccabili."

allora facciamo a capirci , o fai le stesse critiche a tutti o nn sei credibile.

Io parlo dimchi ha scritto " sono come gli altri" e l ho messo tra virgolette apposta
Forse ho peccato di precisione , non ho fatto la media tra i
Post totali e quelli contro il m5s , hai ragione
Però nn credo tu possa negare che molti post sono contro
Primo su tutti quello di massimo , Ed eè anche generico e provocante.
Se leggi bene ho anche scritto che è stat una cazzata la storia dei pompini...
Cosa pensi? Nonlo so , perchè il tuo post nn parla di contenuti l ma giudica
Semplicemente la forma del mio, dimmelo cosi lo so , tirare ad indovinare
Nn mi diverte.

Quali giudizi? Due a caso
"Per quello interventi come quello di Paolo sono errori.
Peccano di presunzione di infallibilità."

La prima frase oltre ad essere un giudizio generalizza ,
O scrivi l intervento di paolo oppure interventi come.... È generalizzare

Sul fatto di nn indicare i nomi di chi ha scritto i commenti contro hai ragione
A mio favore posso dire pero che sono talmente tanti che avrei dovuto passare ore
A fare copia e incolla e siccome molti (ahi lo faccio di nuovo) erano simili ho cercato di riassumere.

Ma come vedi siamo in atmti a fare lo stesso errore!

bin
Inviato: 14/2/2014 23:00  Aggiornato: 14/2/2014 23:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 32
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Paolo69 delle 21:02:00
Paolo a me rode il culo che siano a favore del reato di negazionismo e che in commissione l'abbiano già votato:
http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2013/10/m5s-si-al-reato-di-negazionismo-ma-sia-la-solennita-del-parlamento-a-sancirlo.html
e ciò mi fa trovare in sintonia con le due righe che Redazione dedica al m5s
tra l'altro non di condanna.

Det.Conan
Inviato: 14/2/2014 23:05  Aggiornato: 14/2/2014 23:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Giusto per capire chi è Renzi :

http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=97569&typeb=0&Ecco-chi-si-nasconde-nell-ombra-di-Renzi-

La destra repubblicana neocon e quella israeliana, l'Arabia Saudita, Morgan Stanley, Mediobanca, De Benedetti e Caltagirone.

http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=97568&typeb=0&Renzi-il-mentitore

Invisibile e Paolo,calmatevi e in alto i cuori
Che ne pensate del fatto che il M5S non andrà alle consultazioni?
Ovvio che i giochi sono stati già fatti..
Ma era una occasione buona per parlare davanti alle telecamere dicendo "andiamo alle elezioni con la legge elettorale uscita dalla Consulta" e "abbiamo detto al Presidente che per noi dovrebbe dimettersi in quanto non ha più una funzione super-partes" e "un pregiudicato come B. al Quirinale è uno scandalo".
Non sarebbe cambiato niente ma avrebbe fatto effetto tutto ciò su molto elettorato di sinistra (e non solo) deluso..
Per me è uno sbaglio (dal punto di vista comunicativo) non andare.
Sono questi gli errori che non si possono permettere sigh

Paolo69
Inviato: 14/2/2014 23:08  Aggiornato: 14/2/2014 23:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Bin
Ok ,nn si può essere d accordo su tutto l anche a me nn piace ,
Ma la democrazia dice che la maggioranza vince
Allora che facciamo? Questo principio vale solo quando siamo d accordo?

Det.Conan
Inviato: 14/2/2014 23:16  Aggiornato: 14/2/2014 23:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Scusate lo sfogo
[Olinda Moro]

Un piccolo sfogo: probabilmente anche questa volta Napolitano avvierà consultazioni senza passare per il Parlamento perché in altre sedi si è già deciso quale sia il nuovo Governo. Cosa c'è dietro, questa volta? Niente di diverso in realtà, se non il fatto che l'operazione Monti e Letta ha esaurito il suo tempo e la sua produttività. Letta, in realtà, con un po' d'anticipo rispetto alle previsioni perché, a fronte di vicine elezioni europee e al netto delle deficienze comunicative, il fattore 5stelle sta facendo davvero paura.

L'operazione Renzi, il consueto zampino americano e sionista, la criminalizzazione dei 5s sono parte di un unico progetto di rinsaldamento del sistema di potere economico e finanziario italiano e internazionale, cui quei quattro ragazzotti fastidiosi ed impuntiti dei 5s stanno creando problemucci di non poco conto.

E la sinistra che fa? Delega se stessa all'estero, presa dai suoi cavilli e dalle sue misere questioni sulla referenzialità e rappresentanza ottimale, quasi noncurante della necessità di battagliare sul campo, di coinvolgere la gente sulla questione morale, sulla crisi del sistema democratico e sulla mortificazione del diritto al lavoro.

Il silenzio assordante di questa sinistra sugli avvenimenti dell'ultimo mese è imperdonabile. Come imperdonabile è non avere colto l'opportunità di sostenere quei parlamentari che sono stati mortificati e isolati dal sistema intero nonostante stessero agendo a tutela della democrazia e contro il più feroce potere massonico, lobbistico, economico e finanziario. Altrettanto imperdonabile è il mancato sostegno alla messa in stato d'accusa del Presidente della Repubblica.

Imperdonabile è la loro pubblica indifferenza salvo poi riconoscere, in confidenza, che sì, quei ragazzi 5s in fondo sono bravi ragazzi e fanno l'opposizione che solo il PCI seppe fare prima di loro. Pensano questo ma si vergognano di ammetterlo pubblicamente, salvo poi tifare per loro tra le quattro mura di casa.

Presi dalla loro viscerale lotta intestina, fatta d'invidia e di benpensanti, sono incapaci di avere quello scatto d'orgoglio necessario per far sì che la questione morale e sociale si ponga prepotentemente tra la gente, con la gente e per la gente. E la questione morale e sociale, per intima natura, deve essere condivisa con tutti, senza etichette e patentini, ovunque essa emerga e con la giusta coerenza ed onestà.

Il reiterato tentativo di creare dall'alto (e ora anche dall'estero) un movimento o partito di massa è sbagliato in partenza. L'unico collante possibile è la partecipazione spontanea della gente ad un movimento che, opportunamente informato e sostenuto, si muova su idee e istanze condivise e su problemi reali e contingenti.

L'esperienza di "rivoluzione civile", per quello che mi riguarda, è stato l'ultimo mio impegno in tal senso.

Da Megachip

Paolo69
Inviato: 14/2/2014 23:16  Aggiornato: 14/2/2014 23:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Det conan
Sono calmo , i post nn rendono bene lo stato d animo di una persona :))
Nn ho astio , credo nemmeno lui , è solo uno scambio di idee differenti
Apprezzo le critiche e credo che invisible sia in buona fede
Apprezzo di piu chi sà anche accettarle oltre che farle, con onestá d animo

Condivido l idea di nn andare alle consultazioni , sonouna buffonata , hanno giá deciso tutto i 136 voti del PD

invisibile
Inviato: 14/2/2014 23:17  Aggiornato: 14/2/2014 23:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Chiariamo bene una cosa: io non votavo da 25 anni. Non votavo perché sono una persona onesta e il mio voto ai banditi mafiosi non lo do.
Ho votato il M5S per varie ragioni che non sto ad elencare, sarebbe troppo lungo, ma sappi che l'ho fatto e che, finora, sono più soddisfatto che no.

Citazione:
Il primo ageneralizzare è stato massimo quando ha scritto "
Dimenticavo: oltre che apparire meno incerti, quelli del M5S dovrebbero anche
imparare ad abbassare la cresta.
Questo è un altro difetto che li penalizza non poco: sentirsi perfetti, super-umani ed intoccabili."

Probabilmente ti sei perso la discussione precedente. Credo che si chiamava "come funziona il M5S?", in cui si parlava delle intenzioni di democrazia dal basso e di come questa cosa fosse ancora zoppicante, oltre che di altre cose.
A queste osservazioni (che in parte condivido), sono seguiti attacchi anche forti, come se Massimo improvvisamente si fosse messo dalla parte dei partiti, cosa visibilmente non vera ma che qualcuno, accecato a mio avviso proprio dalla mancanza di spirito critico, ha letto in quel modo. A quel punto Massimo, a commenti che generalizzano, taglia corto.
A me, le critiche di Massimo sono sempre sembrate equilibrate e soprattutto fatte con le migliori intenzioni, anche se non sempre le condivido o se le condivido solo in parte. qualcuno scatta alla prima critica, evidenziando immaturità e una certa dose di tifo, cosa decisamente deleteria visto che si tratta della gestione del bene comune, una cosa seria insomma.

Citazione:
Forse ho peccato di precisione , non ho fatto la media tra i
Post totali e quelli contro il m5s , hai ragione

Mi fa molto piacere che l'hai notato.

Citazione:
Però nn credo tu possa negare che molti post sono contro

Non solo non lo nego. Nel mio precedente l'ho detto che c'è di tutto, dal tifoso al bugiardo di professione...

Citazione:
Se leggi bene ho anche scritto che è stat una cazzata la storia dei pompini...
Cosa pensi? Nonlo so , perchè il tuo post nn parla di contenuti l ma giudica
Semplicemente la forma del mio, dimmelo cosi lo so , tirare ad indovinare

Ed è qui che sbagli. I miei post non giudicano. Fanno notare (o almeno l'intenzione è quella), che generalizzare non è costruttivo, che è necessario entrare nel merito di OGNI SANTO POST (è una fatica lo so), se vuoi contestarne il contenuto.
Massimo ti ha dato l'impressione di XY? Bene, approfondisci con Massimo.
Lui generalizza? Bè, in fondo gli articoli sono suoi e mi sembra che se lo può permettere visto che è il suo sito.
Lo vuoi contestare? Questo spazio è aperto anche a questo e personalmente non l'ho visto mai tirarsi indietro da una critica che gli veniva fatta. Ma va fatta nel modo giusto, argomentando, con calma, rispetto e serietà, non perché è Massimo, perché si fa così con tutti, fino a quando magari scopri che il tuo interlocutore è un mascalzone in mala fede, a quel punto liberi tutti.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
bin
Inviato: 14/2/2014 23:17  Aggiornato: 14/2/2014 23:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 32
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Det.Conan
Forse perché sono coerenti con quello che fanno?
Il messaggio che si è voluto dare con la messa in stato di accusa
a Napolitano è che lui non rappresenta nove milioni di Italiani.
Andarci li avrebbe resi ridicoli e avrebbe confermato la tesi del "solo fumo".

bin
Inviato: 14/2/2014 23:26  Aggiornato: 14/2/2014 23:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 32
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Paolo69
Introducendo un reato di opinione non so cosa te ne farai poi della democrazia.
E consultare la sbandierata Rete, no?

invisibile
Inviato: 14/2/2014 23:27  Aggiornato: 14/2/2014 23:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Det.Conan

Citazione:
Invisibile e Paolo,calmatevi e in alto i cuori

Anche io sono calmo. Per me non c'è nessuna polemica ma il desiderio di fare maturare il movimento.
I banditi sono dei professionisti, della vecchie volpi ed è necessario crescere, in tutti i sensi se si vuole avere una possibilità.

Citazione:
Che ne pensate del fatto che il M5S non andrà alle consultazioni?

Da un punto di vista della coerenza è giusto.
Hanno presentato una richiesta di metterlo in stato di accusa, mica bruscolini... ed il non andare è un gesto di coerenza.
Mediaticamente? Sinceramente non so, ci devo riflettere. Forse è giusto anche da quel punto di vista.
Più passano i giorni e più sento persone che non considerano più i presidenti assortiti come persone degne della minima attenzione. In questa ottica potrebbe essere vincente.
Non vado perché no lo considero rilevante: non è niente se non un traditore della gente.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Paolo69
Inviato: 14/2/2014 23:47  Aggiornato: 14/2/2014 23:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Invisible
Ok , non ho seguito la precedente discussione , faccio venia ,
purtroppo nn ho il tempo che vorrei....
Quindi c era aria frizzante , ora capisco. Conosco massimo e sò che è una persona in gamba....

Sono entrato nel merito del tuo santo post e ti ho citato le frasi dove dai giudizi
E generalizzi , però hai fatto finta di nulla......

Non è questione di aver votato 5s o no , quello è affar tuo
Credo che molti di noi(ahi un altra volta ) reagiscano con lo stomaco
Perchè nn passa giorno senza che tv e giornali ci diano contro
E quindi , un pò come tu mi dici che fa massimo, tagliano corto e nn ci
Vanno leggeri.

Bin
Un passetto alla volta , ci sono un sacco di cose da fare , nn si puo essere d accordo su tutto.

bin
Inviato: 15/2/2014 0:13  Aggiornato: 15/2/2014 0:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2006
Da:
Inviati: 32
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Paolo69
Rispondo con parole non mie:
Nel frattempo noi aspettiamo che il nuovo vero prenda una forma un pò più concreta, più solida e più convincente dell'ancora incerto Movimento 5 Stelle.

Pispax
Inviato: 15/2/2014 2:58  Aggiornato: 15/2/2014 3:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
invisibile

Citazione:
L'essere umano, avendo una mente e il libero arbitrio, può crearsi una visione personale, individuale, della realtà.
Si chiama visione soggettiva.

D'altro canto esiste una realtà oggettiva, che si può definire "quello che è".

Giusto.


Citazione:
Dove sta la differenza?
Sta nel fatto che chiunque compia quell'esperimento avrà dei risultati dentici (si fa male) e chiunque osservi tale atto avrà l'identica percezione, ed arriverà alla stessa conclusione sulla persona che lo compie: si è fatto male.

Altrettanto giusto.
Infatti la cosa più divertente delle discussioni coi grillini è quando usano il "soggettivo" per giustificare il loro clamoroso bispensiero.
Per cui quando viene fatta ESATTAMENTE LA STESSA COSA sia da un grillino che da uno del PD (*), la loro interpretazione soggettiva è che la cosa fatta dal grillino è OGGETTIVAMENTE fatta bene, mentre la cosa fatta da quello del PD (*) è OGGETTIVAMENTE una gran porcata.
Eppure si tratta della stessa, identica cosa.

(*) Per il resto trovo piuttosto curioso che i grillini non facciano altro che parlare contro al PD. Sul serio. Dicono in continuazione che Pd e PdL sono la stessa cosa; ma quando si guarda si vede che di critiche al PdL, da parte grillina, ne escono sempre POCHISSIME. Il fuoco è tutto concentrato dall'altra parte.
Viene quasi da chiedersi perché, giusto?




Citazione:
Crimi, mentre era in corso la discussione sulla decadenza di Berlusconi, postava sui social network dei report di quanto stava accadendo.
...
Ma nemmeno nell'articolo che hai linkato viene riportato alcunché in proposito sull'intenzione di Crimi di invalidare il voto, mentre è risaputo da tutti (fatto oggettivo) che il M5S si batte da sempre per espellere i condannati dal parlamento (che potrebbe a sua volta essere solo propaganda politica sia ben chiaro, ma che comunque è un fatto oggettivo).

Qui l'unico fatto OGGETTIVO è che Crimi ha rischiato seriamente di far invalidare il voto.
Poi puoi scegliere fra le uniche due interpretazioni "soggettive" possibili:
1) il capogruppo al Senato del M5S lo ha fatto intenzionalmente.
2) il capogruppo al Senato del M5S è un gigantesco FESSO

La mia interpretazione soggettiva è che fesso non sia. Tu scegli quella che vuoi




Citazione:
Senza dilungarmi, ti segnalo che non è vero (non è un fatto oggettivo) che "mai più Mattarellum, si al Mattarellum" eccetera
Infatti chiunque abbia seguito le dichiarazioni del M5S sulla questione legge elettorale, sa benissimo che le cose sono andate diversamente, che nessuna di quelle dichiarazioni, che riporti in modo superficiale ed incompleto, era intesa ad una preferenza di una legge piuttosto che di un altra, ma era sempre attinente a quello che stava succedendo, come la sentenza della consulta, volendo rimanere fedeli alla costituzione.
La tua confusione nasce forse dall'ascoltare troppo la tv, infatti questa confusione è spesso creata apposta per denigrare una o l'altra parte politica, omettendo parte o la totalità dei fatti oggettivi, facendo passare delle interpretazioni soggettive, come se fossero oggettive.

Da morir dal ridere.
Grande esempio di prosopopea grillina.
Ma imparate a soffiarvi il naso da soli, una buona volta. Non è che la mamma può starvi sempre dietro.

O vediamola, l'OGGETTIVITA' GRILLINA (si fa per dire) contrapposta alla SOGGETTIVITA' di chi "ascolta troppa tv".
Ecco l'ordine cronologico esatto:

mai più Porcellum -> programma elettorale M5S, inizio 2013
si al Mattarellum -> appoggio parlamentare M5S alla mozione Giachetti, maggio 2013
no al Mattarellum e si al Porcellum -> blog di beppe grillo, "richiesta" a Napolitano di sciogliere le Camere e tornare al voto col Porcellum, agosto 2013 (EDIT: in culo al proprio programma. Bispensiero, anyone?)
si al modello iberico-svizzero -> blog di beppe grillo, proposta di legge elettorale dei parlamentari M5S, settembre 2013 (la proposta di legge sarà depositata a ottobre)
no al Mattarellum e si al Proporzionale -> primo tempo (W il Mattarellum), a dicembre 2013 (immediatamente dopo la sentenza della Corte Costituzionale. - non di una fantomatica"consulta"); secondo tempo (W il proporzionale), circa un mese dopo (entrambi i link da beppegrillo.it)

Per quanto riguarda la sconfessione della proposta di legge elettorale presentata dal M5S a ottobre 2013, ecco le dichiarazioni di Casaleggio del 15 gennaio 2014 (la settimana successiva inizierà il sondaggio sul blog)

Per questo la nostra proposta di legge elettorale sarà quella che uscirà dalla consultazione in rete (e sarà pronta per fine febbraio)

Rileggi invece quello che hai scritto TU. E' nel quote.
Che pena che mi fai.

horselover
Inviato: 15/2/2014 8:21  Aggiornato: 15/2/2014 8:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
intrighi, scambi sottobanco, ricatti, tradimenti, pugnalate alla schiena... la vita parlamentare non è cambiata dai tempi in cui de roberto scrisse "l'imperio" ( il seguito dei vicerè)

invisibile
Inviato: 15/2/2014 8:46  Aggiornato: 15/2/2014 8:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Pispax

Siamo OT.
Se vuoi continuare a discutere della soggettività e della oggettività, anche riferita al M5S, forse sarebbe il caso che tu apra un thread nel forum
Per ora rispondo qui.

Citazione:
Da morir dal ridere.
Grande esempio di prosopopea grillina.
Ma imparate a soffiarvi il naso da soli, una buona volta. Non è che la mamma può starvi sempre dietro....

....Che pena che mi fai.

Non sei gentile Pispax.
Io mi offro di aiutarti a chiarire la tua confusione e tu mi attacchi, mi deridi.
Mi aspettavo almeno un po' di gratitudine e di rispetto verso chi ti vuole aiutare, gratis inoltre.
Se non mi tratti almeno in modo neutro non ti aiuterò più.

Vedo che qualche punto lo hai capito, lascia ben sperare, ma altri no.
Vediamoli.

Citazione:
Infatti la cosa più divertente delle discussioni coi grillini è quando usano il "soggettivo" per giustificare il loro clamoroso bispensiero.
Per cui quando viene fatta ESATTAMENTE LA STESSA COSA sia da un grillino che da uno del PD (*), la loro interpretazione soggettiva è che la cosa fatta dal grillino è OGGETTIVAMENTE fatta bene, mentre la cosa fatta da quello del PD (*) è OGGETTIVAMENTE una gran porcata.
Eppure si tratta della stessa, identica cosa.

E' vero che A VOLTE accade questo. D'altro canto è vero in molti ambiti della vita umana, non solo nella politica e accade non solo con i grillini. Ma da come lo hai scritto, come se fosse una cosa che riguarda TUTTI i grillini e come se accadesse SEMPRE, sembra che tu dica che OGGETTIVAMENTE accade sempre e con tutti i grillini.
Questa è una visione soggettiva e spero che non ci sia bisogno di portarti le moltissime evidenze di esempi diversi.
Inoltre non hai portato nessun esempio concreto di quanto affermi (che tutti i grillini facciano etc.) confermando la tua confusione in merito tra soggettivo e oggettivo.

Mi dispiace che vuoi andare a vedere punto per punto la storia sulla legge elettorale (che palle Pispax), vedo che su questo punto proprio non capisci, e non capisci perché visibilmente condizionato da qualcosa. Infatti interpreti soggettivamente dei fatti oggettivi.

Per esempio, non è vero che "si al porcellum" e basta.
Questa è una interpretazione soggettiva che non tiene conto di molti fatti oggettivi, come le motivazioni che hanno portato Grillo ha chiedere lo scioglimento delle camere, ed essendo quella la legge in vigore si andava per forza a votare con quella. Da come la metti sembra che all'improvviso fosse l'obbiettivo politico il porcellum Non è così.
Oppure il tuo "si al mattarellum" con la mozione Giachetti. Non era "si al mattarellum", perché così sembra che il loro obbiettivo politico fosse quello e basta. Non è così.
Qui mi fermo, perché non ho intenzione di passare giornate a correggere gli errori che fai a causa del condizionamento della tua visione soggettiva.
Puoi dire che ti faccio pena, che non sviscero tutto fino alle molecole. Non mi importa, la mia intenzione è aiutarti, ma se pensi che io non sia in buona fede è un problema tuo e in quel caso il mio aiuto è impossibile, o almeno molto meno efficace.
Qui io non sto difendendo il M5S, sto cercando di aiutarti a chiarire la palese confusione che hai.

Resta che su questa vicenda della legge elettorale il M5S abbia fatto casino, come depositare una proposta di legge elettorale per poi cambiare idea e preferire la consultazione online, per rispettare l'idea della democrazia dal basso (non sto dicendo che esista sia ben chiaro, su questo si può aprire un altra discussione, ma almeno è un tentativo, per cui non iniziare eh?).

Citazione:
Qui l'unico fatto OGGETTIVO è che Crimi ha rischiato seriamente di far invalidare il voto.
Poi puoi scegliere fra le uniche due interpretazioni "soggettive" possibili:
1) il capogruppo al Senato del M5S lo ha fatto intenzionalmente.
2) il capogruppo al Senato del M5S è un gigantesco FESSO

La mia interpretazione soggettiva è che fesso non sia. Tu scegli quella che vuoi

Qui hai capito in parte l'errore che avevi fatto.
Almeno hai capito che la tua è una interpretazione soggettiva e non un fatto oggettivo.
Per cui rimane che, oltre alla tua aggiunta di un fatto oggettivo che è ottima (vedo che inizi a capire), l'altro, quello indicato da me che Crimi abbia postato etc. è l'altro fatto oggettivo.
Mi sembra un buon passo avanti.
Spero che tu d'ora in poi voglia, su questa questione, avere un atteggiamento più costruttivo e lasciare da parte le questioni personali che come sai ci sono tra noi due, altrimenti per me diventa impossibile aiutarti.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 15/2/2014 9:40  Aggiornato: 15/2/2014 9:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Citazione:
Sono entrato nel merito del tuo santo post e ti ho citato le frasi dove dai giudizi
E generalizzi , però hai fatto finta di nulla......

Io non vedo giudizi.
Me li evidenzi e mi spieghi perché lo sarebbero?
Se non chiariamo potrebbe essere solo un malinteso...

Citazione:
Credo che molti di noi(ahi un altra volta ) reagiscano con lo stomaco
Perchè nn passa giorno senza che tv e giornali ci diano contro
E quindi , un pò come tu mi dici che fa massimo, tagliano corto e nn ci
Vanno leggeri.

Ed è un errore.
Non la reazione umana, che è più che sacrosanta, ma nel contesto lo è.
E lo hanno capito anche i parlamentari. Ho sentito dire a Di Battista pochi giorni fa, che devono essere irreprensibili, perché con tutti contro, media compresi, non si possono permettere la minima sbavatura, pena la crocifissione a reti unificate e l'offuscamento della realtà di cosa stanno facendo e perché.
Per esempio, nei media si è parlato di "assalto alla presidenza", che è una bugia perché era un assalto ai banchi del governo, invece che del fascismo della boldrini.
Si è parlato dei pompini, invece che della votazione scandalosa in una commissione, fatta nel caos ed in pochi secondi senza discussione.
Se leggi qui, per esempio, un attacco menzognero, e reagisci generalizzando, non rendi un buon servizio al movimento, perché dal litigio che può scaturirne alla fine rimangono più gli strilli che i fatti reali.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
crunch
Inviato: 15/2/2014 9:43  Aggiornato: 15/2/2014 9:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Niente di diverso in realtà, se non il fatto che l'operazione Monti e Letta ha esaurito il suo tempo e la sua produttività. Letta, in realtà, con un po' d'anticipo rispetto alle previsioni perché, a fronte di vicine elezioni europee e al netto delle deficienze comunicative, il fattore 5stelle sta facendo davvero paura.


la caduta di letta e' in realta una conseguenza del preavviso di licenziamento di napolitano da parte di friedman e corsera

licenziamento conseguente all'aver osato parlare a bruxelles di 'meno austerity'

Sertes
Inviato: 15/2/2014 10:21  Aggiornato: 15/2/2014 10:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
crunch ha scritto:
la caduta di letta e' in realta una conseguenza del preavviso di licenziamento di napolitano da parte di friedman e corsera

licenziamento conseguente all'aver osato parlare a bruxelles di 'meno austerity'


Quindi il bilderberg presidente del consiglio Letta viene scalzato per far posto all'arrivo del bilderberg presidente della repubblica Prodi.

E vissero tutti austeri e felici

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Giano
Inviato: 15/2/2014 10:32  Aggiornato: 15/2/2014 10:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes Citazione:
E vissero tutti austeri e felici


Aspè, ci vuole qualcosa di più musicale per intortare il popolo, propongo un emendamento:

...e vissero tutti felici e di stenti.

Paolo69
Inviato: 15/2/2014 10:44  Aggiornato: 15/2/2014 10:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Sono entrato nel merito del tuo santo post e ti ho citato
le frasi dove dai giudizi E generalizzi , però hai fatto finta di nulla......
Io non vedo giudizi. Me li evidenzi e mi spieghi perché lo sarebbero?
Se non chiariamo potrebbe essere solo un malinteso...


Te li ho gia citati , sei disposto solo a criticare altri ma non te stesso?
Non è carino.
Credo che alla fine tutti del 5s vogliamo la stessa cosa , vincere
E governare per raddrizzare questo paese
ma abbiamo approci diversi , ovviamente nn siamo
Tutti uguali. Io credo che nn sia il momento di fare sofismi andando a
cercare il pelo Nell uovo.
( con questo ragionamento del generalizzare nn si puo scrivere una ceppa
Se lo prendi alla lettera. Tutti generalizziamo spesso , appunto mi sembra un
Sofisma)
Se nn si prende la maggioranza si puo fare solo
Opposizione , per quanto dura , solo opposizione.

invisibile
Inviato: 15/2/2014 11:05  Aggiornato: 15/2/2014 11:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Citazione:
Te li ho gia citati , sei disposto solo a criticare altri ma non te stesso?

No. Tu hai citato un lungo post dove ci sono scritte molte cose.
Non so a cosa ti riferisci.
Ti chiedo di citare quelli che consideri giudizi e di spiegare il perché li consideri tali.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
horselover
Inviato: 15/2/2014 11:17  Aggiornato: 15/2/2014 11:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
si può aggiustare l'italia senza uscire dalla nato e senza ridimensionare il vaticano? escludendo tutti i pregiudicati non si lascia tutto in mano alla magistratura? chiedendo lo scontrino a tutti si possono aumentare i consensi? ai posteri l'ardua sentenza

crunch
Inviato: 15/2/2014 11:17  Aggiornato: 15/2/2014 11:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
E vissero tutti austeri e felici


un momento...hai dimenticato berlusconi...l'ebetino deve rispondere anche e forse soprattutto a lui

e a quella che sembra tanto un rivincita del cav, tutta la manovra potrebbe anche essere un modo per andare ad elezioni e far vincere B.

renzi non puo permettersi un alfano decisivo per le sorti del suo governo, dunque se la farsa prevedesse di tentare un governo politico ad ogni costo sarebbe comunque la vittoria di renzusconi, gli elettori pd rivaluterebbero alla grande l'ebetino che salverebbe la faccia e la carriera e quelli di centrodestra darebbero forza a un rinvigorito B., alfano sarebbe comunque finito

le elezioni col mattarellum potrebbe anche vincerle subito B. (che servirebbe la sua vendetta alla culona)

dai fatti dei prossimi giorni si vedra' quanto il fratello B. sia stato riammesso e riabilitato dai vari poteri che governano le 'democrazie' occidentali

ivan
Inviato: 15/2/2014 11:35  Aggiornato: 15/2/2014 11:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
"...bilderberg ..."





...


L’appello all’entità superiore cattiva, che a seconda delle circostanze viene identificata nell’industria del farmaco, nel potentato economico, nella mega associazione segreta che cospira da secoli ai nostri danni, i mitici poteri forti che anch’essi cospirano ai nostri danni e così via, è un’invenzione geniale di quelli lì del mondo del marketing.
L’appello all’entità superiore cattiva è un ingrediente fondamentale dei nostri tempi, è un po’ come la soja o il mais o il petrolio, che sono alla base di tutto.
L’appello all’entità superiore cattiva è l’ingrediente base del 99 % dei film usa e getta, di fumetti, di libri, di certa propaganda politica, di infiniti 3ad sul web e così via.
L’appello all’entità superiore cattiva è una tecnica molto efficace perché riunisce in se’ molti sofismi e permette così di risparmiare tempo e risorse per vincere con facilità qualunque dibattito con le ricadute che ne conseguono (audiences, consenso politico, etc etc) .
E’ un’invenzione che funziona, eccome se funziona, unita al “bias confirmation” e al “back-fire effect” permette di sdoganare qualsiasi cosa .
Giusto per opportuna conoscenza, vediamo un attimo cosa contiene “l’appello all’entità superiore cattiva” , ossia vediamo quali sono i suoi ingredienti base principali.

Allora , essi sono: ad metum, non-sequitur, straw man, ad hominem, red herring, poisoning the well.

• Ad metum e poisoning the well: perché mostra concetti paurosi che creano pregidizio.
• Non-sequitur e ad hominem: esempio l’ usare un farmaco per il raffreddore è essere collusi con il suo produttore che ha quindi interesse a diffondere il raffreddore e se si sostiene una tesi diversa si è collusi e/o disinformati.
• Red herring: perché porta facilmente la discussione su false piste.
• Straw man: perché permette di costruire un fantoccio contro cui lottare e , ovviamente, vincere facilmente.

invisibile
Inviato: 15/2/2014 11:35  Aggiornato: 15/2/2014 11:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Antologia breve, a cura di Marco Travaglio:

"Noi vogliamo che il governo arrivi alla fine del proprio percorso con convinzione e saremo i più leali a dare una mano al tentativo di Enrico Letta" (24 novembre).

"Da mesi leggo sui giornali che Renzi vuole il posto di Letta: se avessi ambizioni personali, avrei giocato un'altra partita, non mi sarei messo a candidarmi alla segreteria del Pd" (3 dicembre).

"Voglio cambiare l'Italia, non cambiare il governo". "Punto a far lavorare il governo, non a farlo cadere. Enrico ci ha chiesto un patto di coalizione e io sono d'accordo" (10 dicembre).

"Tutto il Pd aiuterà Enrico nel semestre di presidenza europea" (15 dicembre).

"Per il 2014 il Premier è e sarà Enrico Letta" (22 dicembre).

"Nessuna intesa tra Letta, Alfano e me. Non voglio assolutamente essere accomunato a loro, integrato come in uno schema: io sono totalmente diverso, per tanti motivi. Ma non ho alcun interesse a mettere pedine e scambiare caselle" (29 dicembre).

"Enrico non si fida di me, ma sbaglia: io sono leale" (12 gennaio).

"Il governo Letta deve lavorare per tutto il 2014" (13 gennaio).

"Creiamo un hashtag 'enricostaisereno', nessuno ti vuole prendere il posto, vai avanti, fai quel che devi fare, fallo" (18 gennaio).

"La staffetta Letta-Renzi non è assolutamente all'ordine del giorno. Io, sia chiaro, sto fuori da tutto" (5 febbraio).

"Ma perché dobbiamo andare a Palazzo Chigi senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare? E ci sono anch'io tra questi, nessuno di noi ha chiesto di andare al governo" (10 febbraio).


Solo in politica ci si può permettere di fare l'opposto di quanto si dice e non essere cacciati a calci in culo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
yarebon
Inviato: 15/2/2014 11:36  Aggiornato: 15/2/2014 11:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Qualcuno qui dentro pensa che ancora siamo ai vecchi tempi dell'alternanza politica, dove questa gente aveva la totale legittimazione della gente.
Sento frasi anacronistiche "Berlusconi vincerà", "Renzi tra i leader più acclamati ecc." quando dal 2008 al 2013 il pd e il pdl hanno perso milioni di voti, mentre l'astensionismo aumenta e un nuovo soggetto politico è oramai stabile nel panorama italiano (m5s).
Alle elezioni non ci vanno anche perchè sanno che non otterranno mai i numeri del passato, si è in una situazione di stallo dove nessuno può essere legittimato alle elezioni da una forte maggioranza, prendono tempo perchè c'è la presidenza italiana in Europa nella seconda metà dell'anno, c'è il fiscal compact e le famose "riforme". E' un tentativo di guadagnare tempo e fare qualche legge porcata che possa favorire i soliti noti ed eliminare i loro nemici (m5s in primis). Oramai sono out e per rimanere in piedi sono costretti a fare questi golpettini.

Giano
Inviato: 15/2/2014 11:54  Aggiornato: 15/2/2014 11:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ivan Citazione:
Allora , essi sono: ad metum, non-sequitur, straw man, ad hominem, red herring, poisoning the well.

Te ne sei scordato uno:
"ad minchiam".

Cioè quella tecnica che, proponendosi di celare un argomento,
frappone una grandissima minchia tra l'osservatore e il problema,
augurandosi che il problema diventi invisibile all'osservatore.
Saluti!

Tragicomico
Inviato: 15/2/2014 12:04  Aggiornato: 15/2/2014 12:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ogni popolo ha il governo che si merita, o se preferite, il governo non è altro che la gigantografia del popolo stesso. Una specie di legge dello specchio esoterica, per intenderci.

E' facile dire è colpa di quello, è colpa di quell'altro che non fa opposizione, è colpa delle banche, è colpa dell'autospurgo ecc ecc...

La colpa è soltanto nostra, nostra intesa come popolo. Perchè nel momento che accettiamo di vivere all'interno di confini e in un sistema ben delineato e noto, allora dobbiamo assumerci anche le responsabilità di ciò che accade.

Non ha senso lamentarsi di Renzi o di Grillo, il lamento non porta da nessuna parte. Se accetti questa democrazia (che per me è solo una demento-crazia!) hai la possibilità di farti valere solo ed esclusivamente in cabina elettorale (sempre che i conteggi poi non vengano falsati!). Il risultato di ciò che è stato fatto nelle ultime elezioni è questo: MATTEO RENZI.

Chiaro, non è stato eletto direttamente dal popolo, ma Renzi proprio per la legge dello specchio, rappresenta l'italiano medio, quello che vuole la pappa pronta con il minimo sforzo, o se preferite quello che ammollato sul proprio divano si gusta (consciamente o inconsciamente) la pubblicità "Ti piace vincere facile?" ...più facile di così, vero Matteo?

blackbart
Inviato: 15/2/2014 12:30  Aggiornato: 15/2/2014 12:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Tragicomico:
Non ha senso lamentarsi di Renzi o di Grillo, il lamento non porta da nessuna parte. Se accetti questa democrazia (che per me è solo una demento-crazia!) hai la possibilità di farti valere solo ed esclusivamente in cabina elettorale (sempre che i conteggi poi non vengano falsati!). Il risultato di ciò che è stato fatto nelle ultime elezioni è questo: MATTEO RENZI.


In realtà Renzi ha preso meno del 70% (circa 1,9 milioni di preferenze) in una consultazione interna al partito a cui hanno preso parte meno di 3 milioni di elettori.
Anche volendo ignorare i sospetti (fondati) di brogli e irregolarità (classico in consultazioni interne a un partito) se ne deduce che, sul totale degli aventi diritto (50 milioni e passa), il peso di Renzi è meno del 4%. Poco anche raffrontato al quasi 30% preso dal sdx alle politiche dell'anno scorso.

Pispax
Inviato: 15/2/2014 12:44  Aggiornato: 15/2/2014 12:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Invisibile, devo farti i miei complimenti per l'acume della risposta.

Che però a leggerla mi ha dato una sgradevole sensazione di deja vu. Di roba già vista, già sentita, già letta.
Mi ci sono interrogato un po'. Dove diavolo avevo mai sentito ragionamenti così abili a dirottare il discorso (magistrale la parte dove inviti ME a non fare OT sulla "soggettività", per dire), a cercare di inquadrare le questioni complesse in scenari semplici e le questioni semplici in scenari complessi giusto per rimescolare un po' le carte, a inventarsi le robe più sottilmente strampalate pur di uscire da discorsi scabrosi?
Dove diavolo avevo ammirato un così abile uso della misdirection? Una così esperta pratica della sottile insinuazione?
Mi sono anche riletto tutto lo scambio di post per cercare di focalizzare la questione - cosa questa che consiglierei di fare anche a te.


Poi mi è tornato in mente.
Leggere quel tuo post è la stessa, identica cosa che leggere un discorso di Clemente Mastella.
Provare per credere.


Un benvenuto al nuovo che avanza!





-----------------------------------------

P.S.
Un doveroso chiarimento.
Citazione:
su questa questione, avere un atteggiamento più costruttivo e lasciare da parte le questioni personali che come sai ci sono tra noi due


A me non risulta proprio nessuna questione personale fra noi due.

All'inizio mi sono confrontato con te solo perché, per una serie di motivi, mi ero fatto la bislacca idea che "invisibile" fosse solo un nom de plume di Calvero, che lui utilizzava per affrontare temi politici diretti, che magari, e per ovvi motivi, gli scocciava di parlarne usando il suo nick.
Quindi poteva essere interessante confrontarsi con lui su queste cose.
Poi ho capito che le cose con ogni probabilità non stavano così e mi sono completamente disinteressato della questione.
I tuoi interventi li leggo raramente, amico mio. Di solito lo faccio solo quando voglio vedere chi ha abboccato a qualche amo che ho lanciato, e allora li leggo proprio tutti.
Non è che non li leggo perché dicono cose che non mi piacciono, sia chiaro. E' che proprio non mi dicono niente, quindi non ci perdo troppo tempo.

Credimi: togliti dalla testa che IO possa avere un qualunque tipo di "questione personale" con te.
Per dirlo in termini di assoluta gentilezza, questa è una clamorosa e gigantesca sopravvalutazione della realtà.

crunch
Inviato: 15/2/2014 12:49  Aggiornato: 15/2/2014 12:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Qualcuno qui dentro pensa che ancora siamo ai vecchi tempi dell'alternanza politica, dove questa gente aveva la totale legittimazione della gente. Sento frasi anacronistiche "Berlusconi vincerà", "Renzi tra i leader più acclamati ecc." quando dal 2008 al 2013 il pd e il pdl hanno perso milioni di voti, mentre l'astensionismo aumenta e un nuovo soggetto politico è oramai stabile nel panorama italiano (m5s).


paradossalmente e' proprio il m5s che li sta legittimando a fare cio che fanno...ovvero la gente vota, voi non fate alleanze dunque che volete? noi siamo legittimati dai voti degli italiani come lo siete voi

dimenticando di dire che i voti li prendono grazie ai media, alle lobby, le clientele, gli amici ecc...ma questa e' l'italia, c'e' una gran parte di gente che vive di privilegi, di furberie, di illegalita', di favoritismi ecc....

bene che vada alle elezioni avremo un paese spaccato in tre....e allora...che facciamo? col mattarellum si fara' o un governo renzi con vicepremier uno di FI o un governo gianni letta con vicepremier renzi punto

se si fa ora il governo renzi e ammesso e non concesso che passi la proposta di legge elettorale al 37% o 51 al ballottaggio potrebbe vincere anche il m5s, credi che correranno questo rischio?

io credo di no, prima devono riformare il pd per renderlo votabile anche al centrodestra perche' se non fanno questo una volta morto il cav saranno eclissati dal m5s

il bipolarismo e' gia deciso e non si scappa ma prima devono assolutamente creare un partito 'democratico' per tutti gli italiani 'democratici' contrapposto ai 'populisti'

e d'altronde ovunque ti giri ti accorgi sono gia' riusciti a rendere il nuovo 'nemico' dell'elettore medio di csx beppe grillo che ha egregiamente preso il posto di B.

invisibile
Inviato: 15/2/2014 13:16  Aggiornato: 15/2/2014 13:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Pispax

Citazione:
Invisibile, devo farti i miei complimenti per l'acume della risposta.

Grazie per i complimenti ma io cercavo solo di aiutarti.
Se in questi post ci hai visto dell'altro sappi che è una percezione.... soggettiva.

Mastella proprio no dai... Pensavo di essere almeno un pelino più umano.....

Citazione:
A me non risulta proprio nessuna questione personale fra noi due.

Vabbè, dei "trascorsi" su...

Comunque ho capito che non vuoi essere aiutato per il tuo problema.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pispax
Inviato: 15/2/2014 13:18  Aggiornato: 15/2/2014 13:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes

Citazione:
Quindi il bilderberg presidente del consiglio Letta viene scalzato per far posto all'arrivo del bilderberg presidente della repubblica Prodi.


Visto che siamo in ambito complottista, dove il mainstream è cercare le ragioni dietro le ragioni, scoprire CHI sta dietro a COSA e interrogarsi su cose tipo "follow the money", personalmente trovo davvero molto, MOLTO strano che nessuno sembri interessarsi al M5S sotto questo punto di vista.

Ho letto solo timidi accenni qua e là, ignorati da tutti o insultati da tanti.
Ed è strano, perché ricordo di enormi discussioni dove TUTTI quelli che leggevo erano d'accordo sul fatto che in Italia è impossibile creare un partito partendo dal niente. Che per riuscirci servono grandi finanziamenti e grandi appoggi. Che dietro a TUTTI i partiti, immancabilmente, si nascondevano i cd. "poteri forti".

La cosa è ancora più strana se si pensa che il M5S sembrerebbe proprio un esemplare case study su queste cose.


In particolare credo sarebbe interessante interrogarsi SERIAMENTE su:

- CHI finanzia realmente il partito (i cui bilanci sono segreti)
- CHI ha realmente avuto interesse alla nascita di quel partito
- CHI erano i suoi fondatori
- CHI sono quelli fra i "poteri forti" che lo hanno appoggiato
- CHI ha realmente interesse a condurre il partito in quel modo
- CHI ci sta guadagnando realmente dall'attuale "non-politica" di quel partito, inteso nel senso di politica dell'impedire più che del fare.
- CHI ci guadagnerebbe realmente se quel partito riuscisse a andare al potere e realizzasse la sua idea di riforme istituzionali "all'americana" (e in alcuni casi intese in senso ancor più "restrittivo")


Domandine interessanti, no?
Davvero, visto l'ambito trovo davvero molto strano che queste domande non le faccia nessuno.
E se qualcuno prova a farle diventa immediatamente "un troll del piddì mandato a screditare il Movimento".

Mica vorrete dirmi che le operazioni di "thruthseeking" sono intenzionalmente monodirezionali, eh?

invisibile
Inviato: 15/2/2014 13:29  Aggiornato: 15/2/2014 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Giano

Citazione:
Te ne sei scordato uno:
"ad minchiam".

Cioè quella tecnica che, proponendosi di celare un argomento,
frappone una grandissima minchia tra l'osservatore e il problema,
augurandosi che il problema diventi invisibile all'osservatore.


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 15/2/2014 13:57  Aggiornato: 15/2/2014 13:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Sertes
Inviato: 15/2/2014 14:22  Aggiornato: 15/2/2014 14:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Vedo che menzionare il gruppo Bilderberg ha fatto incendiare la coda di paglia sia di Ivan che di Pispax.

Caro Ivan, stai tranquillo, l'esistenza del gruppo Bilderberg ormai non è più in discussione, Mario Monti fa parte del gruppo dirigente del gruppo Bilderberg ed era alle riunioni prima di diventare presidente del consiglio, Enrico Letta era l'unico politico italiano alla riunione del 2012 e poi è diventato presidente del consiglio, questi sono fatti che ormai non cambi più

E caro Pispax, ma quanto è ridicolo ipotizzare il pericolo che il M5S una volta al potere ponga in atto "riforme istituzionali all'americana" quando (mi ripeto) mentre il nostro stato regalava 7.5 miliardi di soldi pubblici agli azionisti privati di bankitalia, la terza carica dello stato, presidente della Camera Boldrini, ha abdicato al suo ruolo di garante imparziale e ha bloccato la democrazia parlamentare togliendo la parola all'opposizione, facendo un atto politico a favore del governo, atto che ha poi ribadito sia sul suo profilo facebook che nell'intervista televisiva del giorno dopo (quella in cui, pur di dissimulare, ha dovuto offrire lo specchietto per le allodole dell'offesa ai partecipanti del blog di Grillo, definiti dalla terza carica dello stato "dei potenziali stupratori")

---

Dunque, chi vuole scommettere con me un caffè che lo scopo di mettere Renzi premier è quello di dimissionare Napolitano e fare presidente della repubblica il Bilderberg nonché Goldman Sachs Romano Prodi?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
LoneWolf58
Inviato: 15/2/2014 14:33  Aggiornato: 15/2/2014 14:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: Sertes Inviato: 15/2/2014 14:22:18
...
Dunque, chi vuole scommettere con me un caffè che lo scopo di mettere Renzi premier è quello di dimissionare Napolitano e fare presidente della repubblica il Bilderberg nonché Goldman Sachs Romano Prodi?
Rilancio... facciamo una pizza che se perdo ( ) te la offro volentieri...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
yarebon
Inviato: 15/2/2014 14:41  Aggiornato: 15/2/2014 14:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Crunch ha scritto:
Citazione:
paradossalmente e' proprio il m5s che li sta legittimando a fare cio che fanno...ovvero la gente vota, voi non fate alleanze dunque che volete? noi siamo legittimati dai voti degli italiani come lo siete voi


Forse dovresti cambiare il tuo concetto, non dico di democrazia (che come già ben spiegava Platone è un sistema imperfetto), semmai di partecipazione sociale e di vivere comune. La gente se legittima è perché è ignorante o perché crede alle parole che gli vengono dette (anche Berlusconi è stato legittimato per vent'anni). Il vivere sociale non dovrebbe essere "datemi un voto e poi ci penso io", ma contribuiamo insieme al miglioramento della società che è il motivo del perché molti qui simpatizzano con il pur imperfetto m5s. Oltretutto dal 2011 non c'è neanche la legittimazione del voto.
Poi se io Y o un'idea è X ne ha un'altra, non posso (come è quasi sempre in politica) mettermi insieme a persone che hanno un percorso e una visione della realtà completamente diversa dalla mia semmai (cosa che ha detto e ha persino messo in atto l'm5s), votare su ciò che si è d'accordo. Le alleanze si fanno con persone con cui si condividono gli scopi, non da chi ti pugnala mattina e sera tramite i media, non con chi appartiene ad una casta. Se l'm5s avesse fatto le alleanze (con Letta con Berlusca? Siamo seri), sarebbe scomparso già e qui ne parleremmo tutti male. Le alleanze in politica vengono fatte al massimo (come ora) in situazioni di emergenza della casta o di attacco internazionale e sono sempre state fallimentari per il popolo e mai per la casta.
Le alleanze si fanno con persone non colluse e che hanno a cuore il bene della società, altrimenti tu diventi parte di quel sistema, un semplice ingranaggio che è quello che stanno tentando di fare con l'm5s, cercando di farlo rientrare nella normale dialettica politica. Per ora non ci sono riusciti e questo è un altro motivo del perché qui dentro ci sono diversi simpatizzanti.

Pispax
Inviato: 15/2/2014 14:49  Aggiornato: 15/2/2014 15:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes

Citazione:
Vedo che menzionare il gruppo Bilderberg ha fatto incendiare la coda di paglia sia di Ivan che di Pispax.
...
E caro Pispax, ma quanto è ridicolo ipotizzare il pericolo che il M5S una volta al potere ponga in atto "riforme istituzionali all'americana" quando (mi ripeto) mentre il nostro stato regalava 7.5 miliardi di soldi pubblici agli azionisti privati di bankitalia, la terza carica dello stato, presidente della Camera Boldrini, ha abdicato al suo ruolo di garante imparziale e ha bloccato la democrazia parlamentare togliendo la parola all'opposizione, facendo un atto politico a favore del governo, atto che ha poi ribadito sia sul suo profilo facebook che nell'intervista televisiva del giorno dopo (quella in cui, pur di dissimulare, ha dovuto offrire lo specchietto per le allodole dell'offesa ai partecipanti del blog di Grillo, definiti dalla terza carica dello stato "dei potenziali stupratori")


Caro Sertes, a parte che la mia coda sta benissimo, vorrei farti una domanda: riesci a tenere il cervello concentrato su UN solo argomento per più di qualche attimo?

Vedi, c'è un problema.
Tu parli di Bilderberg, biechi interessi, regali, democrazia che non c'è, calunnie, Bilderberg, eccetera.
Non sono d'accordo con te, ma non ha importanza. Ammettiamo pure che tu abbia ragione su tutto e sgomberiamo il campo da questioni inutili.

Restiamo al fatto principale: anche ammettendo che tu abbia ragione su tutto, in che modo puoi dire che il M5S sia DIVERSO?

Vedi, del fatto che proprio Goldman Sachs prima delle elezioni abbia esplicitamente appoggiato Grillo ce ne ricordiamo tutti (anche se l'appoggio VERO, a mio avviso, è avvenuto qualche giorno dopo, quando qualcuno gli spiegò da chi era composto l'elettorato del movimento e GS cercò goffamente di ritrattare)
Così come ci ricordiamo che subito dopo le elezioni il primo atto di "politica estera" del M5S è stato quello di incontrare (qualcuno direbbe "mettersi a rapporto", ma io non voglio farlo) l'ambasciatore americano. Così come ci ricordiamo di Enrico Sassoon, il lobbysta delle lobby socio di Casaleggio (che abbandonò il suo posto e la sua fonte di reddito"per non creare turbative"), e così come nessuno si dimentica dei bilanci segreti di quel partito.
Questo solo per restare agli highlight.

Siccome ti ho visto, proprio TE, astrarre conclusioni piuttosto decise da punti di partenza meno importanti di questi(*), resto davvero stupito del fatto che tu non lo faccia anche stavolta.


(*) EDIT: che so, sottomarini "che potrebbero..."




Però il tuo è stato un ottimo tentativo di diversione.
Che dire: ci hai provato.
Ma è evidente che la tua replica... non sta replicando proprio a niente. Conferma solo che per troppa gente il "complottismo" è una pratica politica che si muove in una direzione sola.

yarebon
Inviato: 15/2/2014 15:00  Aggiornato: 15/2/2014 15:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Peccato che Goldman Sachs ci abbia ripensato dopo nemmeno un mese dalle elezioni del 2013 dichiarando Grillo un pericolo addirittura per l'intera Europa, chissa come mai. Su Google ne troverai a bizzeffe di questi articoli, te ne linko alcuni:
http://www.huffingtonpost.it/2013/03/29/godlman-sachs-ci-ripensa-adesso-beppe-grillo-e-un-serio-rischio-per-litalia-e-leuropa_n_2980497.html

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=11&pg=6656

A pispax, ma va!

Sertes
Inviato: 15/2/2014 15:04  Aggiornato: 15/2/2014 15:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Pispax ha scritto:
Restiamo al fatto principale: anche ammettendo che tu abbia ragione su tutto, in che modo puoi dire che il M5S sia DIVERSO?


Sì, l'abbiamo capito che di Bilderberg non vuoi parlare.

Citazione:
Vedi, del fatto che proprio Goldman Sachs prima delle elezioni abbia esplicitamente appoggiato Grillo ce ne ricordiamo tutti


HAHAHAHAHHAHAHAHA



HAHAHAHAHHA!!!!!

Goldman Sachs vota per il Pd

Sito ufficiale del Partito Democratico

Le polemiche saranno inevitabili. Per le prossime elezioni Goldman Sachs scommette sul Pd. Il colosso finanziario americano, a sette mesi dalle elezioni politiche italiane, ha pubblicato un report che farà rumore, nel quale si sostengono le chanche di una maggioranza di centro sinistra incentrata sul Pd. E questa maggioranza molto probabilmente manterrebbe la linea Monti, anche se non è chiaro se riconfermerebbe Mario Monti a capo del governo. In ogni caso, secondo il report, difficilmente il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, porterà il Paese alle elezioni prima di aver risolto la questione della riforma elettorale. Goldman Sachs ritiene «probabile che vengano introdotte modifiche alla legge con l'idea di garantire una coalizione centrista a favore di una conferma di Monti».

http://www.partitodemocratico.it/doc/243468/goldman-sachs-vota-per-il-pd.htm

Aspetta che la rimetto eh:


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
horselover
Inviato: 15/2/2014 15:07  Aggiornato: 15/2/2014 15:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
di solito fra due litiganti il terzo gode

Davide71
Inviato: 15/2/2014 15:09  Aggiornato: 15/2/2014 15:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ciao a tutti:

spero che questa deriva politica di Luogocomune finisca presto.
Non mi dispiace quello che dicono i M5S ma non i piace la piega che sta prendendo il Paese nel senso di progressiva de-democratizzazione. Si vogliono abolire le province, accorpare i Comuni (i quali, peraltro, con gli ultimi provvedimenti sono praticamente paralizzati dal punto di vista operativo...), eliminare il Senato etc. e tutto questo dopo quello che è già stato fatto per togliere potere al Parlamento (unico luogo dove, ricordo, il popolo può esercitare una pur vaga forma di potere).
Da quel punto di vista M5S, con la sua campagna di screditamento della politica non fa altro che aggiungere motivazioni ad una definitiva presa in carico dell'Italia da parte di altre istituzioni come per esempio la magistratura che, ancorché moralmente APPARENTEMENTE più qualificate, in ogni caso non sono espressione di volontà popolare.
Non dico che la politica non offra il fianco al fatto di essere screditata, dico solo che questo viene utilizzato per ridurre ulteriormente gli spazi alla democrazia in questo Paese.
Per questo auspico che Mazzucco prenda le distanze dal M5S nella linea editoriale di Luogocomune, così da non doversi poi ritrovare a dare imbarazzanti spiegazioni sul perché abbia appoggiato l'instaurazione di una cripto-dittatura; penso peraltro che tale instaurazione sia un processo irreversibile, almeno legalmente, ed è per questo che non voto...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
yarebon
Inviato: 15/2/2014 15:10  Aggiornato: 15/2/2014 15:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Che poi le parole di appoggio (pre elezioni e poi subito tramutate in odio) sono comprensibili per il fatto che quei potentati cercano di ingraziarsi forti partiti o movimenti composti da milioni di persone, è una tattica vecchia di secoli, cercare di finanziare entrambi gli schieramenti, solo che nei fatti godlman Sachs ha appoggiato il pd e avendo capito di non aver influenza sull'm5s, dopo neanche un mese dalle elezioni e vedendo il pericolo di un governo m5s, manda i messaggi a chi deve capire dicendo "Grillo è un pericolo per l'Italia e l'Europa".
Pispax, ca nisciun e fess!

Pispax
Inviato: 15/2/2014 15:13  Aggiornato: 15/2/2014 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
yarebon, in genere si suppone che chi posta un articolo si prenda almeno la briga di leggerlo.

Nel secondo Grillo non è nemmeno nominato; e nel primo tocca fare ENORMI sforzi di fantasia per arrivare alla conclusione che dici tu, cioè che secondo GS "Grillo [è] un pericolo addirittura per l'intera Europa".
Quello che è un pericolo per l'Europa, secondo l'intervista, è (era) che l'Italia non riuscisse a darsi un governo stabile che intervenisse sui fattori di crisi.
Cose peraltro che sentiamo da svariati anni, anche prima di Grillo.

Complimentoni, eh.

yarebon
Inviato: 15/2/2014 15:21  Aggiornato: 15/2/2014 15:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Visto che sei duro di comprendonio, ti prendo una citazione direttamente dal presidente della godlman Sachs Jim O'Neil intervistato da Bloomberg tv da cui poi quegli articoli che ti ho postato hanno preso il titolo:
"la storia più interessante, è il fattore Grillo in Italia. Non capisco come i tipi duri del Nord non stiano pensando a questo problema. "
Risposta alla domanda di come quel "populismo" sia peggiore della situazione Cipro che stava scoppiando in quei giorni.
Pispax se devi intervenire su cose che non sai informati prima.
Visto che hai fiducia nei media, se in quei giorni tutti titolavano che Goldman Sachs era contro Grillo, informarsi se si è nel vero e perché si vuole far passare quel messaggio, invece di inventare storie di sana pianta.

Sertes
Inviato: 15/2/2014 15:24  Aggiornato: 15/2/2014 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Non ti preoccupare yarebon, adesso Pispax legge e commenta anche l'articolo che ho postato io, quello preso dal sito ufficiale del Partito Democratico.

Poi ci chiede scusa, perché è una persona corretta.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
horselover
Inviato: 15/2/2014 15:29  Aggiornato: 15/2/2014 15:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
è un articolo di milano finanza, il miglior giornale per accendere la stufa

Ste_79
Inviato: 15/2/2014 15:33  Aggiornato: 15/2/2014 15:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Per il resto sono d'accordo con te: anche secondo me questa mossa non è stata fatta per ottenere un vantaggio elettorale del PD. Ognuno è libero di dare a questa considerazione il significato che vuole.


Io intendevo dare un altra interpretazione. Fare congetture sul futuro non mi piace tanto, però se devo dare la mia interpretazione "a sensazione" di questa mossa politica, non posso che che considerarla, utilizzando una metafora calcistica, come un autogol da parte del pd e un assist in favore non di Brerlusconi ma del 5s.
Le contraddizioni che sorgono anche su questo forum quando si criticano o si interpretano questo genere di fatti, deriva dal fare confusione sui diversi livelli su cui agisce la propaganda mediatica.
Il livello base, quello della maggioranza delle persone, considera si la politica come venduta, ma considera ancora L'Italia una democrazia. Da questo punto di vista l'operazione Renzi non può essere vista positivamente dalla massa, quindi il messaggio che il pd ha voluto mandare alla massa è contraddittorio con i suoi interessi. In sostanza vuole perdere consensi.
Se invece partiamo dal presupposto che il livello base è soltanto pure e semplice propaganda, la strategia del pd potrebbe essere stata messa in campo per avvantaggiare alle prossime elezioni proprio quel movimento che ora è il suo maggiore antagonista. Da questo punto di vista non si può non notare come una forza che è pericolosa per il potere sia stata avvantaggiata dal potere stesso. E questo è un elemento da considerare per chi ha ancora dubbi sul movimento 5 stelle, che se anche è l'unica speranza, potrebbe già essere viziata.



Citazione:
Ho letto solo timidi accenni qua e là, ignorati da tutti o insultati da tanti. Ed è strano, perché ricordo di enormi discussioni dove TUTTI quelli che leggevo erano d'accordo sul fatto che in Italia è impossibile creare un partito partendo dal niente. Che per riuscirci servono grandi finanziamenti e grandi appoggi. Che dietro a TUTTI i partiti, immancabilmente, si nascondevano i cd. "poteri forti". La cosa è ancora più strana se si pensa che il M5S sembrerebbe proprio un esemplare case study su queste cose. In particolare credo sarebbe interessante interrogarsi SERIAMENTE su: - CHI finanzia realmente il partito (i cui bilanci sono segreti) - CHI ha realmente avuto interesse alla nascita di quel partito - CHI erano i suoi fondatori - CHI sono quelli fra i "poteri forti" che lo hanno appoggiato - CHI ha realmente interesse a condurre il partito in quel modo - CHI ci sta guadagnando realmente dall'attuale "non-politica" di quel partito, inteso nel senso di politica dell'impedire più che del fare. - CHI ci guadagnerebbe realmente se quel partito riuscisse a andare al potere e realizzasse la sua idea di riforme istituzionali "all'americana" (e in alcuni casi intese in senso ancor più "restrittivo")


Si il punto è proprio questo. Ma la risposta l'avremo solo quando saranno al potere, non prima. Tanto vale mandarceli subito così ci togliamo ogni dubbio.
Per chi ha fatto politica a livello locale è scontato che per poter avere un minimo di visibilità devi spendere parecchio denaro. Solo per fare dei semplici volantini si spende, poi ci sono le spese dei luoghi dove ti ritrovi, i costi poer le manifestazioni le spese per gli spostamenti ecc..
Io dicevo le stesse cose del movimento 5 stelle 10 anni fa, ma non ho avuto molta visibilità anzi, hanno trovato il modo di silurarmi ben presto grazie a mozioni interne al partito che erano finalizzate all'eliminazione della minoranza critica, perchè la critica nei partiti politici è sempre una minoranza.
Quindi mi ripeto, solo quando avranno le leve del potere in mano potremo vedere il vero volto del movimento.
Un'altra piccola aggiunta. Vannoni, oggetto di un post qui su LC, ha dichiarato che ha sentito esponenti politici anche del movimento 5 stelle per difendere il suo metodo ma non è stato ascoltato nemmeno da loro.

yarebon
Inviato: 15/2/2014 15:35  Aggiornato: 15/2/2014 15:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Oltretutto altra falsità è l'appoggio pre -elezioni ma questo lo ha dimostrato Sertes con il suo link. L'unico commento positivo che si trova sulle agenzie di stampa è datato 2 marzo 2013 (probabilmente per ingraziarseli), cioè dopo le elezioni, subito sconfessato meno di un mese dopo quando Jim O'Neill presidente della Goldman Sachs mostra la sua contrarietà verso Grillo. Ma poi, un blog che durante tutto il 2012 scrive articoli critici come "L'europa della Goldman Sachs", come può sperare il suo appoggio?
Criticate su fatti reali, come l'ambiguità verso il tema europa ed altre cose, ma le bugie e le insinuazioni lasciatele a casa, che fanno il gioco di chi criticate e di tutti quei complottisti della domenica "doomster inside".

Pispax
Inviato: 15/2/2014 15:37  Aggiornato: 15/2/2014 15:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes

Citazione:
Goldman Sachs vota per il Pd

Sito ufficiale del Partito Democratico

Le polemiche saranno inevitabili. Per le prossime elezioni Goldman Sachs scommette sul Pd. Il colosso finanziario americano, a sette mesi dalle elezioni politiche italiane, ha pubblicato un report che farà rumore, nel quale si sostengono le chanche di una maggioranza di centro sinistra incentrata sul Pd. E questa maggioranza molto probabilmente manterrebbe la linea Monti, anche se non è chiaro se riconfermerebbe Mario Monti a capo del governo. In ogni caso, secondo il report, difficilmente il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, porterà il Paese alle elezioni prima di aver risolto la questione della riforma elettorale. Goldman Sachs ritiene «probabile che vengano introdotte modifiche alla legge con l'idea di garantire una coalizione centrista a favore di una conferma di Monti».

http://www.partitodemocratico.it/doc/243468/goldman-sachs-vota-per-il-pd.htm


Provo davvero ESTREMA ammirazione per come riuscite a accecarvi da soli.
Ci vuole costanza. E la cosa buffa è ripensare alle accuse di "cecità selettiva" dei debunkers.

Quello non è un testo del Partito Democratico.
Tu metti il link a una pagina della RASSEGNA STAMPA del sito del PD, dove viene riportato un articolo di MILANO FINANZA a firma di Antonio Satta.

Questo articolo è del settembre 2012, cioè quando la crisi improvvisa del governo Monti mancavano ancora TRE MESI prima che arrivasse (e sette prima delle elezioni)
A parte il titolo roboante che Satta (di MilanoFinanza) ha deciso di metterci, l'unica cosa che l'articolo dice rispetto al PD è proprio quella che riporti: "si sostengono le chanche di una maggioranza di centro sinistra incentrata sul Pd".
Il motivo è spiegato bene e tecnicamente: secondo Goldman Sachs il PD all'epoca (e anche adesso, pare) era l'UNICO fra i principali partiti che non fosse euroscettico.
Fine della storia.

Gli articoli vanno letti, sai com'è. Non è che dopo le prime 10 righe non c'è scritto più niente.


Vedo che ci stai provando di nuovo.
Invece di cercare di distrarre la gente parlando male degli altri partiti (e riuscendoci altrettanto male), prova a tornare a cercare di concentrarti sul quelle cosette PALESI del MoVimento.

Altrimenti facendo così non fai altro che darmi ragione, sai.
Più ti avviti in questi tentativi di distrazione, più dimostri a tutti quanti come il "complottismo" sia una cosa che viene utilizzata strumentalmente, a fini politici, e in una direzione sola.

Good luck.

yarebon
Inviato: 15/2/2014 15:43  Aggiornato: 15/2/2014 15:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Incredibile, si prende un link dal partito democratico, un link ufficiale, dove risulta chiaro che Goldman Sachs appoggia il pd, come ammette stesso pispax "perché è il meno euroscettico", è lui parla di Goldman Sahcs-Grillo. Sei tu che stai dicendo stupidaggini e te le stiamo facendo notare. Stai confermando tutte le cose che ti stiamo dicendo e ti stai impelagando da solo in cose che non conosci. Forse è il caso di non premere su questi tasti.
Il politichese qui non funziona.
Ripeto se devi fare una critica al movimento fallo su cose concrete e critiche da fare ce ne sono, non sul nulla.

Sertes
Inviato: 15/2/2014 15:46  Aggiornato: 15/2/2014 15:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
hahahahaa non ce la fa, è più forte di lui

Citazione:
Gli articoli vanno letti, sai com'è. Non è che dopo le prime 10 righe non c'è scritto più niente.


già, sempre dall'articolo:

Citazione:
Ebbene, ora gli analisti di Goldman Sachs, peraltro molto attiva nella vendita di Btp nei momenti in cui lo spread era salito alle stelle e grande sostenitrice di un governo Monti post-Berlusconi nelle fasi calde del novembre scorso, scrivono che il tempo del governo tecnico del loro autorevole ex collega, «sta per finire» e «l'Italia potrebbe risentire dell'incertezza politica collegata alle future elezioni politiche in agenda ad aprile 2013». Il maggior rischio per il Paese, secondo la banca d'affari, verrebbe da una vittoria delle forze euroscettiche e tra queste colloca il Pdl di Silvio Berlusconi e il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo.


Fammi pensare... i principali partiti sono 3. Quelli pericolosi per Goldman Sachs sono PDL e M5S. Mumble mumble...

Io avevo capito da te che Goldman Sachs appoggiava il movimento 5 stelle!


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
horselover
Inviato: 15/2/2014 15:46  Aggiornato: 15/2/2014 15:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
personalmente sono diffidente a 360 gradi e ritengo goldman sachs molto più pericolosa di grillo per l'europa. e non credo a quello che dicono pubblicamente

Pispax
Inviato: 15/2/2014 15:51  Aggiornato: 15/2/2014 15:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
yarebon

Citazione:
Oltretutto altra falsità è l'appoggio pre -elezioni

Hai ragione tu. Mi sono sbagliato.
L'articolo dove Goldan Sachs esprime tutto il suo entusiasmo per il risultato elettorale di Beppe Grillo è successivo alle elezioni, non precedente.

ohmygod
Inviato: 15/2/2014 15:54  Aggiornato: 15/2/2014 15:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Poi ci chiede scusa, perché è una persona corretta.

Se tutto ha un fine non vi sono secondi fini per questo i secondi sempre saranno momenti scorretti.
Come può essere corretto una persona corrotta dato che la mente è incorruttibile, corrotta a sè e nessuno può considerarsi più corrotto di me.
Poi vi sono i monti ivani fioriti nel giardino innaffiato con acqua piss&pax.
TerraRonz. Terrarist. La legione del Re: Religione.
Così popoli corrotti da corretti che li governano.

Pyter
Inviato: 15/2/2014 15:58  Aggiornato: 15/2/2014 15:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes
Dunque, chi vuole scommettere con me un caffè che lo scopo di mettere Renzi premier è quello di dimissionare Napolitano e fare presidente della repubblica il Bilderberg nonché Goldman Sachs Romano Prodi?

Te l'appoggio.
Niente nella vita capita per caso e men che mai al tg.
Appena data la notizia delle dimissioni di Letta è apparso subito Prodi come commentatore.
Prodi e Renzi.
L'ultimo dei vecchi e il primo degli zombie.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pispax
Inviato: 15/2/2014 15:58  Aggiornato: 15/2/2014 15:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes

Citazione:
Fammi pensare... i principali partiti sono 3. Quelli pericolosi per Goldman Sachs sono PDL e M5S. Mumble mumble...

Io avevo capito da te che Goldman Sachs appoggiava il movimento 5 stelle!


Esatto.
Anch'io mi riferivo a quelle righe.

Per il resto non ho idea di quello che tu abbia "capito da me".
La cosa che però sono CERTISSIMO che tu NON abbia capito sono quei sette punti riportati nella prima replica.
Vedo che fai tutto il possibile per non affrontarli.


Sembri Attivissimo di fronte alle 12 domande.
Ora ti manca solo il "letto e debunkato" e ci siamo.

Sertes
Inviato: 15/2/2014 16:12  Aggiornato: 15/2/2014 16:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Quindi Pispax il tuo modo per dire che avevi scritto una stronzata nonché una falsità è paragonare me ad Attivissimo?

Vabbè, non ti seguirò sul piano degli attacchi personali.

Ciao ciao

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
crunch
Inviato: 15/2/2014 16:30  Aggiornato: 15/2/2014 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
L'articolo dove Goldan Sachs esprime tutto il suo entusiasmo per il risultato elettorale di Beppe Grillo è successivo alle elezioni, non precedente.


quello era un tentativo di comprarlo.... non riuscito

Ste_79
Inviato: 15/2/2014 16:39  Aggiornato: 15/2/2014 16:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Niente nella vita capita per caso e men che mai al tg.


Citazione:
Staffetta, il vero piano di Matteo Renzi Larghe intese e Prodi al Quirinale Una maggioranza composta da Pd, Scelta Civica, Lega e un pezzo di Movimento 5 Stelle, capace di durare fino al 2018. Con Romano Prodi eletto presidente della Repubblica. Su questi punti starbbe lavorando il segretario del Pd prima di varare un suo esecutivo


Espresso

crunch
Inviato: 15/2/2014 16:48  Aggiornato: 15/2/2014 16:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Le alleanze si fanno con persone non colluse e che hanno a cuore il bene della società, altrimenti tu diventi parte di quel sistema, un semplice ingranaggio


forse non ci siamo capiti, io sono d'accordo, forse mi sono espresso male....

pur avendo votato il m5s ammetto di esser rimasto deluso subito dopo le elezioni per le scelte fatte, ora riconosco la bonta' di quelle scelte

tuttavia resto convinto che grillo e casaleggio siano un ingranaggio del sistema, lo sono forse diventati dopo aver costruito il movimento

ora si stanno rendendo conto che un movimento fatte da persone semplici ed oneste non e' facilmente manovrabile e forse in fondo a loro va bene cosi'

se e' vero che casaleggio e' un iniziato e' anche vero che il miglioramento delle condizioni di vita dei popoli e di tante conquiste sociali e di liberta' negli ultimi 300 anni lo si deve anche al lavoro ed all'organizzazione della societa di una parte di massoneria

gli scontri tra massonerie ci sono sempre stati, non generalizziamo, non banalizziamo

qualcuno parlava di poteri forti....ecco dietro a quel paravento ci puoi mettere di tutto...la realta' e che alcuni poteri forti che mirano ad un esclusivo mantenimento dei loro privilegi parassitari sono in lotta con altri che tentatno di giocare anche qualche carta a favore della gente

un po quello che e' successo in russia dove i parassiti sono stati cacciati quasi subito, e dove da ormai un secolo tentato di reinstallarvisi a suon di guerre mondiali e rivoluzioni di vario genere

invisibile
Inviato: 15/2/2014 17:10  Aggiornato: 15/2/2014 17:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Davide71

Citazione:
Non mi dispiace quello che dicono i M5S ma non i piace la piega che sta prendendo il Paese nel senso di progressiva de-democratizzazione.

Guarda che forse ti è sfuggito un particolare: la democrazia non esiste.
Poi sulle province, i comuni eccetera se ne può parlare, ma a monte c'è quel piccolo problema.

Citazione:
Da quel punto di vista M5S, con la sua campagna di screditamento della politica non fa altro che aggiungere motivazioni ad una definitiva presa in carico dell'Italia da parte di altre istituzioni come per esempio la magistratura che, ancorché moralmente APPARENTEMENTE più qualificate, in ogni caso non sono espressione di volontà popolare.

Non si può screditare la mafia.
La politica (e le istituzioni) è preda dei partiti i quali sono semplice mafia. Casomai il M5S sta portando in luce questa realtà, il che mi sembra ora che si faccia visto che la loro sete di potere sta danneggiando seriamente tutti noi.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 15/2/2014 17:13  Aggiornato: 15/2/2014 17:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Visto che un pò ci prendo con le previsioni, ne azzardo un'altra.
Al ministero delle pari opportunità Ricky Cunningham.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
cavillo
Inviato: 15/2/2014 18:32  Aggiornato: 15/2/2014 18:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@ Giano
Citazione:
Aspè, ci vuole qualcosa di più musicale per intortare il popolo, propongo un emendamento: ...e vissero tutti felici e di stenti.

Voto favorevole per l'emendamento.
Questa si che è democrazia.

Propongo anche l'inserimento dell'argomentazione "ad Minchiam" nel novero delle nuove voci della retorica; moooolto più elegante dell'equipollente termine "supercazzola".

blackbart
Inviato: 15/2/2014 19:33  Aggiornato: 15/2/2014 19:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
L'Espresso: Staffetta, il vero piano di Matteo Renzi Larghe intese e Prodi al Quirinale Una maggioranza composta da Pd, Scelta Civica, Lega e un pezzo di Movimento 5 Stelle, ...


Aggiungiamoci pure i tre porcellini e i sette nani e la fiducia è asssicurata.

Ok... sarebbe strano che Renzi rinunciasse a flirtare con qualche 5 stelle, promettendo ministeri e/o sottosegretariati, innescando faide e scissioni nel movimento ma non credo possa sperare in una fiducia senza un appoggio solido da parte del Berlusca (che nella lista manca!).

Spero che il PD sappia esattamente quello che ha fatto liquidando il buon Letta perchè, se non riesce a formare un governo, Renzi diventerebbe, dopo Letta e Bersani, il terzo presidente del consiglio trombato in meno di un anno. A quel punto il buon Nap dovrebbe tirare fuori l'ennesimo asso dalla manica per fare un governo di emergenza in attesa di elezioni anticipate, con il problema non da poco che ancora manca una legge elettorale.
Ma probabilmente il PD sa quello che fa e ha già preso accordi per un nuovo "governo di larghe intese" con Berlusconi... certo la vedo dura spiegare ai suoi elettori che la seconda allenza con Berlusconi è stata organizzata a tavolino direttamente dal segretario del partito.

In entrambi i casi lo scacco matto al PD è servito. E bravo Renzi!

invisibile
Inviato: 15/2/2014 19:40  Aggiornato: 15/2/2014 19:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Berlusconi, uscendo dall'incontro con Giorgio II, ha dichiarato che farà opposizione responsabile.... il che fa supporre che l'unica differenza tra il governo letta e quello di renzi sarà la giacchetta di cuoio.
Sicuramente faranno delle finte riforme, con l'appoggio dell'opposizione responsabile... di berlusconi...

Poi a Berlusconi Renzi piace, è risaputo, ma si sussurra che per certe cose lo trova troppo a destra.

Ah si, dimenticavo, Renzi sarebbe quello a capo del centrosinistra. Lo dico perché magari c'è qualche straniero che ci legge e va in totale confusione...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
baalbek
Inviato: 15/2/2014 20:04  Aggiornato: 15/2/2014 20:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/6/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Redazione : cit:

Eccone un altro. CVD.

e uno sei tu e siamo in due. Cosa vuoi dimostrare?
Mi sembra chiaro e palese l'obiettivo del movimento , e mi stupisce che tu da fine intenditore lo critichi, almeno fosse una critica costruttiva; certo tutto è perfettibile ma non si può certo pretendere questo da un movimento che è alla ribalta da un solo anno, e già ha dimostrato di avere idee e contenuti su come governare, la cosa piu importante in questo momento e non scendere a compromessi con nessuno e mandarli tutti a casa, non so dove vivi ma se scendi in strada ti rendi conto che in questo momento se ci sono elezioni stravinciamo con il 60 %, e questo è il terrore di quella classe maleodorante che si trova al potere.......quello che conta è la coerenza,cosa già dimostrata ......
per quanto riguarda Renzi , beh dobbiamo ringraziarlo......con questa mossa si sono assicurati la nomina dei consigli di amministrazione nei veri posti di potere, vedi ENI TERNA etc, ma si è bruciato con le sue mani e prima di quanto pensano andremo al voto, e come ti ho detto stravinceremo e finalmente ci sarà il bagno di sangue che attendo da una vita.......un ultima cosa , NON SI FANNO PRIGIONIERI

ho paura di non farcela..
invisibile
Inviato: 15/2/2014 21:21  Aggiornato: 15/2/2014 21:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Un commento in rete:

"un mio amico Belga mi ha detto che nonostante loro hanno una monarchia, chi governa lo decide il popolo, vagli a spiegare che noi, nonostante siamo una repubblica, decide il re"

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Davide71
Inviato: 15/2/2014 23:51  Aggiornato: 15/2/2014 23:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ciao invisibile:

ti quoto in pieno. Per questo non voto e mi piacerebbe che Mazzucco non desse spazio alla politica (bastano i commenti liberi...)

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Tarmac
Inviato: 16/2/2014 1:39  Aggiornato: 16/2/2014 1:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Il mistero assoluto su cui dovrebbe indagare una buona volta Massimo e' solo uno:

PERCHE' IN UN THREAD IN CUI IL SOGGETTO E' MATTEO RENZI L'80% ABBONDANTE DI POST RIGUARDA IL MOVIMENTO 5 STELLE?


Del fiorentino tifoso ce ne sarebbe da dire a bizzeffe, perche' tirare in ballo il m5s risultando offtopic? Boh.

Il buon giovine che avanza spedito e' la summa del peggio della classe dei 40enni, che poi e' la generazione alla quale appartengo.

Tutto fumo e poco altro, Renzi si e' inserito nel PD-l pur essendo di destra (sinistre e destre attualizzate ovviamente, quindi a priori non differenziate tra loro).
Da presidente della provincia una prima condannina cosi' per gradire.
Da sindaco un assenteismo rampante tutto impegnato in doppie primarie e carrierismo spicciolo.
Circondato da personcine carine carine (su tutti il curatore dell'immagine Giorgio Gori, una vita in Mediaset, ho detto tutto), si atteggia all'Obama de noantri, come fosse un pregio.
Principe dei bugiardi dell'ultimo mese e rotti (Letta vai avanti, non ti voglio prendere il posto, stai sereno, mai presidente senza elezioni, ecc,), ci ha propinato l'ennesima bufala della base che l'ha eletto alle primarie, quando le primarie del pd-l erano aperte a TUTTI e molti dei votanti oltre a essere stipendiati erano anche elettori del nano pregiudicato (ottimo risultato del Gabibbo, ricordo con piacere....).
E' dimentichiamo di citare il colloquio per le riforme con il decadente plasticato, rivitalizzato dall'incontro e primo sponsor del Fonzie italiano?

Gli mancavano giusto 2 cosine: calpestare le normali regole di democrazia sfiduciando ad un congresso partitico il presidente del consiglio bypassando il parlamento e silurare un amico della sua banda sostenuto fino al giorno prima.
Celo, come con le figu, supergggiovaneeee!

Lo puo' fare, perche' i nostri compatrioti vogliono il leader, quello che li guida, che promette, che ha la faccia bellina, che si veste con la camicia bianca, che compra una vocale e poi gira la ruota.

Tanto checcefrega se poi immancabilmente si ferma sulla casella "BANCAROTTA"?

redribbon
Inviato: 16/2/2014 6:24  Aggiornato: 16/2/2014 6:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Autore: vulcan Inviato: 14/2/2014 22:16:20
In ogni caso saranno i fatti a giudicarlo


Non ce ne sono e non ce ne saranno (di "fatti") ,
c'è solo l'inconsistenza di una politica fumosa.
E se pensi che stia esagerando o che sia in erroreo che stia parlando per simpatia politica,
ti invito a chiedere a Renzi:
-"Hai intenzione di portarci fuori da questa merdosa UE o no?
Hai intenzione di portarci fuori dall'euro o no?
Hai intenzione di mandare a quel paese la NATO o no?
Hai intenzione di ripristinare lo Stato-Nazione o no?
Hai intenzione di chiudere col libero mercato ed andare verso l'autarchia o no?
Hai intenzione di mettere fuori legge l'off-shore, i trust, buona parte degli strumenti finanziari ed impedire la libera circolazione dei capitali o no?"

Se come penso la risposta sarà no,
gli italiani continueranno a soffrire ed in certi casi anche a morire
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Imprenditore-giorgio-zanardi-si-suicida-la-sua-azienda-in-difficolta-a-causa-della-crisi-padova-e0813705-f279-42b0-ae01-40d543a02e27.html

e questo politico sarà l'ennesimo pagliaccio che deve preparare il terreno per una svolta autoritaria futura.

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
horselover
Inviato: 16/2/2014 7:55  Aggiornato: 16/2/2014 7:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
non riesco a capire la differenza tra letta e renzi (a parte i capelli).

invisibile
Inviato: 16/2/2014 8:01  Aggiornato: 16/2/2014 8:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
non riesco a capire la differenza tra letta e renzi (a parte i capelli).

Letta è un democristiano di centro-centrodestra.

Renzi è un democristiano di centrodestra.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
horselover
Inviato: 16/2/2014 8:48  Aggiornato: 16/2/2014 8:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
vuol dire che userà meno vaselina?

Sertes
Inviato: 16/2/2014 8:54  Aggiornato: 16/2/2014 8:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
horselover ha scritto:
non riesco a capire la differenza tra letta e renzi (a parte i capelli).


Letta rappresenta la grande massoneria atlantica ed europeista: gruppo Bilderberg, gruppo Aspen, Trilaterale, Goldman Sachs (come Monti e Prodi)

Renzi rappresenta la massoneria italiana, come il piduista Berlusconi e i suoi cari amici Dell'Utri, D'Alema e Violante

Napolitano è stretto un po' nel mezzo, ricattato da quelle intercettazioni sull'accordo stato-mafia, ricattato dal fatto che era ministro degli interni durante gli interramenti di rifiuti tossici nella terra dei fuochi, e così via.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 16/2/2014 8:56  Aggiornato: 16/2/2014 8:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Davide71 ha scritto:
ti quoto in pieno. Per questo non voto e mi piacerebbe che Mazzucco non desse spazio alla politica (bastano i commenti liberi...)


Quindi siccome vedere certi FATTI ti danno fastidio vorresti che Mazzucco smettesse di presentarteli?

Se è tutto qua, perché non smetti TU di occuparti di politica? Almeno avrai fatto un atto responsabile, dirai: siccome di sapere certe cose io non lo sopporto, scelgo di non sapere.

Chiedere agli altri di tacere è un po' grossa, però.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 16/2/2014 9:12  Aggiornato: 16/2/2014 9:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
vuol dire che userà meno vaselina?

Si. Meno vasellina è più chiacchere e tv.
Prevedo macelleria sociale sprint (che è gggiovane), e rimbambimento con tonnellate di chiacchere, che tra l'altro sono già iniziate.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 16/2/2014 9:14  Aggiornato: 16/2/2014 9:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sertes

Citazione:
Renzi rappresenta la massoneria italiana, come il piduista Berlusconi e i suoi cari amici Dell'Utri, D'Alema e Violante

Si ma prima di muoversi ha chiesto il permesso chiaramente.
Altrimenti non arrivava nemmeno all'angolo dietro casa...
Il giro "in forma privata" dalla merkel e compagnia mica l'ha fatto per diletto.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Paolo69
Inviato: 16/2/2014 9:35  Aggiornato: 16/2/2014 9:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Invisible
Post inviato il 14 2 alle 22.57 a circa metá cè un virgolettato con una tua frase.
Leggi bene! Ciao

invisibile
Inviato: 16/2/2014 9:51  Aggiornato: 16/2/2014 9:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Per quello interventi come quello di Paolo sono errori.
Peccano di presunzione di infallibilità.

Questo immagino. Ma ti fa fatica riportarli? Per chiarezza dico.

Non è un giudizio Paolo, è una fatto.
Infatti hai ammesso tu stesso che in qualche modo ti sei lasciato trasportare e che non hai avuto una visione corretta dei post pro e contro.
Con quella frase non volevo "giudicare". Riportavo l'impressione che hai dato che è quella, c'è poco da fare. Hai dato l'impressione che criticare il M5S non fosse ammesso, l'hai data anche se tu non lo pensi.
Che tu non lo pensi lo abbiamo capito molto dopo, dopo che ti si è fatto notare e che hai verificato di persona l'errore che avevi fatto, e di questo te ne rendo merito.
Il problema è che se alla prima critica si parte a testa bassa, il tuo interlocutore e chi assiste allo scambio, riceve quella impressione.
Io stesso ho avuto quella impressione e solo molto dopo ho iniziato a capire la tua posizione.
Non è detto che tutti siano disponibili ad impiegare tempo per cercare di chiarire se tu sia diverso da quello che sei apparso in un primo momento, il che rende questo tipo di reazioni deleterie proprio per le idee che vuoi portare avanti.
Ciao

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
benitoche
Inviato: 16/2/2014 9:52  Aggiornato: 16/2/2014 9:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/9/2006
Da:
Inviati: 1941
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Guarda che forse ti è sfuggito un particolare: la democrazia non esiste. ...............Sbagliato....La democrazia esiste nel momento in cui il politico lavora sul reddito di cittadinanza,non esiste se il politico si occupa di economia o meglio se l'economia ,dopo aver cooptato il politico che si voleva occupare di economia ,ora lo dirige

la religione è indispensabile
soltanto a un’umanità rescissa dal mondo divino-spirituale.
invisibile
Inviato: 16/2/2014 10:00  Aggiornato: 16/2/2014 10:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

Mi sono riletto l'inizio di questa storia.
C'è un altra cosa che ho notato.
Hai capito male una delle cose che ha detto Massimo e forse parte della tua reazione è dovuta a questo malinteso:

Citazione:
è molto più efficace - oggi - fare finta di lamentarsi perchè altri fanno soltanto
finta di voler cambiare le cose.


Nel frattempo noi aspettiamo che il nuovo vero prenda una forma un pò più concreta,
più solida e più convincente dell'ancora incerto Movimento 5 Stelle.


rispetto il tuo punto di vista , ma sembra che tu faccia una ossevazione (giusta)
ma poi cadi nella stessa contraddizione .
il m5s le vuole cambiare davvero le cose , ma penso tu questo lo sappia già.

Guarda che il "fare finta di cambiare le cose" non era rivolto al M5S.
"Fare finta di lamentarsi " è rivolto al nuovo che avanza renzi.
"Fare finta di cambiare le cose" è rivolto a Letta & company.
Aspetto eventuale smentita di Massimo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 16/2/2014 10:02  Aggiornato: 16/2/2014 10:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
benitoche

Si va bè, intendevo realizzata come ce la vendono.
Che è come dovrebbe essere in teoria.
Cioè non esiste.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Ste_79
Inviato: 16/2/2014 11:13  Aggiornato: 16/2/2014 11:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Renzi rappresenta la massoneria italiana, come il piduista Berlusconi e i suoi cari amici Dell'Utri, D'Alema e Violante


Siccome questa cosa è molto importante e cambia le carte in tavola, potresti indicare una qualche fonte?
Perchè se Renzi è davvero il rappresentante della massoneria italiana allora è sicuramente una scelta migliore di quella internazionale, almeno si salva un qualche cosa dell'Italia come effetto collaterale.
Io ho torvato un pedigree diverso in cui dietro Renzi ci sarebbe la destra americana e israeliana, più il noto Davide Serra, personaggio non molto limpido visto che appoggia il denaro elettronico e dichiara che L'elettrolux fa bene a ricattare i propri dipendenti per ottenere un abbassamento dei loro stipendi.

L'inquietante intreccio


Citazione:
Oggi Michael Ledeen è una delle menti della politica estera del segretario del Partito democratico Matteo Renzi. Forse è stato anche per garantirsi la futura collaborazione di Ledeen che l'allora presidente della Provincia di Firenze si è recato nel 2007 al dipartimento di Stato Usa per un inspiegabile tour. Non è un caso che il segretario di Stato Usa John Kerry abbia più volte espresso giudizi favorevoli nei confronti di Renzi. Ma sono principalmente i neocon ad appoggiare Renzi dagli Stati Uniti. Secondo il "New York Post", ammiratori del sindaco di Firenze sarebbero gli ambienti della destra repubblicana, legati alle lobby pro Israele e pro Arabia Saudita.



Citazione:
Forse aveva ragione l'ultimo cassiere dei Ds, Ugo Sposetti, quando disse: «Dietro i finanziamenti milionari a Renzi c'è Israele e la destra americana». O perfino Massimo D'Alema, che definì Renzi il terminale di «quei poteri forti che vogliono liquidare la sinistra». Dietro Renzi ci sono anche i poteri forti economici, a partire dalla Morgan Stanley, una delle banche d'affari responsabile della crisi mondiale. Davide Serra entrò in Morgan Stanley nel 2001, e fece subito carriera, scalando posizioni su posizioni, in un quinquennio che lo condusse a diventare direttore generale e capo degli analisti bancari.
La carriera del giovane broker italiano venne punteggiata di premi e riconoscimenti per le sue abilità di valutazione dei mercati. In quegli anni trascorsi dentro il gruppo statunitense, Serra iniziò a frequentare anche i grandi nomi del mondo bancario italiano, da Matteo Arpe (che ancora era in Capitalia) ad Alessandro Profumo (Unicredit), passando per l'allora gran capo di Intesa-San Paolo Corrado Passera




Citazione:
E così, nell'ultimo anno il gotha dell'industria e della finanza italiane si sono schierati uno a uno dalla parte di Renzi. A cominciare da Fedele Confalonieri che, riferendosi al sindaco di Firenze, disse: «Non saranno i Fini, i Casini e gli altri leader già presenti sulla scena politica a succedere a Berlusconi, sarà un giovane». Poi venne Carlo De Benedetti, con il suo potentissimo gruppo editoriale Espresso-Repubblica («I partiti hanno perduto il contatto con la gente, lui invece quel contatto ce l'ha.

Ste_79
Inviato: 16/2/2014 11:25  Aggiornato: 16/2/2014 11:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Il mistero assoluto su cui dovrebbe indagare una buona volta Massimo e' solo uno: PERCHE' IN UN THREAD IN CUI IL SOGGETTO E' MATTEO RENZI L'80% ABBONDANTE DI POST RIGUARDA IL MOVIMENTO 5 STELLE?


Nessun mistero per quanto mi riguarda, perchè sono due cose collegate come una volta era collegato Berlusconi e il pd.
Quando il pericolo era Berlusconi il 99% dei discorsi del pd era contro Berlusconi, mentre si taceva dell'avanzare delle leggi pro-europa, del debito pubblico, della svendita del patrimonio pubblico, insomma della vera politica.
Per non parlare della volontà del pd di aiutare Berlusconi a rimanere dove era.
Allo stesso modo il movimento 5 stelle e legato alla questione Renzi essendo che sono due forze in campo che paiono antagoniste. Bisogna accertare, secondo me quanto sono realemente antagoniste e quanto invece lo siano solo per fare propaganda mediatica.

horselover
Inviato: 16/2/2014 11:40  Aggiornato: 16/2/2014 11:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
quando ci saranno le elezioni e berlusconi non potrà presentarsi saranno renzi e grillo a contendersi i voti dei pecoroni in cerca di pastore. forse letta non era abbastanza arrogante per farsi seguire da quel tipo di persone

earlturner
Inviato: 16/2/2014 15:56  Aggiornato: 16/2/2014 15:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
mafia? quale mafia? non esiste la mafia, c'e' il bilderberg e la trilaterale e gli illuminati!


Siccome questa cosa è molto importante e cambia le carte in tavola, potresti indicare una qualche fonte?

ma dico, ma stai scherzando veramente? ma ti sembrano domande da fare? e' cosi e basta mettitelo bene in testa. potrebbero ucciderci tutti fa bene quell altro a non fare nomi ma solo speculazioni cosi' non possono colpirci; un consiglio : non fare MAI questo tipo di domande, sono come il karma potrebbero ritorcetisi contro

Tarmac
Inviato: 16/2/2014 17:41  Aggiornato: 16/2/2014 17:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/2/2013
Da:
Inviati: 119
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Sicuri di attribuire all'Ebetino di Firenze tutti questi titoli e onori?
Massone, trilaterale, bilderberghiano, punta di diamante dei poteri forti.
Suvvia, a vederlo e sentirlo si atteggia a piu' grande statista del 21° secolo, mentre a me pare piuttosto la copia conforme di Bush junior che capi' solo l'11/9 perche' un debosciato come lui era stato messo a capo del paese piu' importante del mondo.



Il dubbio amletico con risvolti drammatici per l'Italia intera sara' non cosa FARA' ma cosa GLI FARANNO FARE!

Sertes
Inviato: 16/2/2014 18:34  Aggiornato: 16/2/2014 18:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Tarmac, George Bush Junior era uno skull & bones, uno dei gruppi massonici più potenti della terra.

Giusto per dirti che la discendenza è un fattore più determinante dell'intelligenza.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 16/2/2014 18:35  Aggiornato: 16/2/2014 18:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Ste_79 grazie per aver riportato l'articolo che mostra i legami tra Matteo Renzi e nientemeno che i Neo-con.


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
blackbart
Inviato: 16/2/2014 18:35  Aggiornato: 16/2/2014 18:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 13/10/2007
Da:
Inviati: 1224
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Letta rappresenta la grande massoneria atlantica ed europeista: gruppo Bilderberg, gruppo Aspen, Trilaterale, Goldman Sachs (come Monti e Prodi)


Il che dimostrerebbe che Aspen, Trilaterale, Goldman Sachs, ecc... non valgono più una cippa visto che i tre "campioni" sono stati silurati uno dopo l'altro.
Follow the money per chi vuole aggiornarsi.

invisibile
Inviato: 16/2/2014 19:04  Aggiornato: 16/2/2014 19:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
blackbart

Citazione:
Il che dimostrerebbe che Aspen, Trilaterale, Goldman Sachs, ecc... non valgono più una cippa visto che i tre "campioni" sono stati silurati uno dopo l'altro.

Dimentichi la necessità di mantenere l'illusione della democrazia.
Che un Monti qualsiasi cada dopo aver fatto quello che doveva fare non smuove una foglia. Sono tutti sacrificabili.
Renzi lo stanno mettendo li proprio per rinforzare l'illusione. Con Monti e Letta la cosa diventava troppo evidente.
Inoltre ci sono lotte tra picciotti per scalare la piramide e a volte si fanno fuori tra di loro. Ma fino a quando queste lotte non danneggiano i piani generali sono le benvenute. Selezione dei più spietati.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Merio
Inviato: 16/2/2014 19:20  Aggiornato: 16/2/2014 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Esatto...

Il politico è alla fine della fiera non è tanto diverso da un mafioso...

é un utile idiota...

Farà i compiti assegnati senza farsi troppe domande, accontentandosi di una fetta della torta...

Se da problemi di qualsiasi tipo è facilmente sostituibile con altre marionette...

I puppet master sanno che il segreto è non governare mai in prima persona, ma mettere altri...

Non possedere nulla, controllare tutto...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
invisibile
Inviato: 16/2/2014 21:55  Aggiornato: 16/2/2014 21:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Jurij
Inviato: 17/2/2014 6:44  Aggiornato: 17/2/2014 6:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Vado avanti.
Chi butterà giù renzi ?
Il nuovo "delfino" di b .... chi sarà questo squalo?
Entro quanto ?
Un paio d'anni ?

Merio
Citazione:
… il segreto è non governare mai in prima persona, ma mettere altri...

Esatto, guarda l'ue.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Sertes
Inviato: 17/2/2014 9:50  Aggiornato: 17/2/2014 9:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Comunque quelli che stanno peggio sono quelli che credono che la politica sia il potere superiore, questi mica se lo spiegano un segretario del PD che come primo atto ufficiale invita in sede Berlusconi e come secondo atto fa le scarpe al governo del PD...

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Paolo69
Inviato: 17/2/2014 11:05  Aggiornato: 17/2/2014 11:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/7/2004
Da:
Inviati: 1173
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
invisible
Non è detto che tutti siano disponibili ad impiegare tempo per
cercare di chiarire se tu sia diverso da quello che sei apparso in un primo
momento, il che rende questo tipo di reazioni deleterie proprio per le
idee che vuoi portare avanti.


..appunto , quando parlo di sofismi , se hai la pazienza di rileggerti ti rispondi da solo :

Hai capito male una delle cose che ha detto Massimo e forse parte della tua reazione è dovuta a questo malinteso:


una vecchia conoscenza mi diceva sempre "non importa quello che dici o che pensi , ma quello che viene percepito"
e io aggiungo:
quello che viene percepito è MOLTO soggettivo.
renditi conto che la realtà è più complessa dei tuoi schemi , appunto , è soggettiva , soprattutto quando non si ha una persona davanti ma si è dietro un video , io posso percepire una cosa , tu un'altra.

poi un'altra cosa , rispondi per te , se massimo vorrà dire qualcosa lo farà.

ti ho fatto notare una tua frase dove generalizzi e giudichi , mi spiace che tu non sia disposto ad applicare lo stesso metro di giudizio che applichi agli altri.
ciao

invisibile
Inviato: 17/2/2014 12:01  Aggiornato: 17/2/2014 12:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Paolo69

EDIT

Rinuncio.

Ri-edit.

Citazione:
renditi conto che la realtà è più complessa dei tuoi schemi

Basta dirlo che ce vò.

Vale anche per sofismi assortiti e cotillion.

Se poi a te non importa cosa dici o pensi ma solo quello che viene percepito, significa che parlare con te è impossibile.

Stammi bene.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Davide71
Inviato: 17/2/2014 15:00  Aggiornato: 17/2/2014 15:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ciao Sertes:

Citazione:
Quindi siccome vedere certi FATTI ti danno fastidio vorresti che Mazzucco smettesse di presentarteli?


No. Vorrei che Mazzucco evitasse di far credere a chicchessia che M5* sia in grado di risolvere i problemi del Paese, perché non sa se può farlo, se vuole farlo etc.
Anche perché gli stessi fatti che hanno portato magari te a votare M5* hanno portato me a non votare proprio! Io non credo che il Parlamento possa e voglia risolvere i problemi del Paese, e credo che la soluzione vada trovata da un'altra parte, se esiste. Potrebbe persino essere il caso di lasciare andare tutto a catafascio e ricostruire da zero. E, ti ricordo, quasi metà degli Italiani sono tutto sommato d'accordo con me, sennò avrebbero votato.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Sertes
Inviato: 17/2/2014 15:32  Aggiornato: 17/2/2014 15:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
Davide71 ha scritto:
E, ti ricordo, quasi metà degli Italiani sono tutto sommato d'accordo con me, sennò avrebbero votato.


Bell'argomento: nel 1500 tutti tranne uno dicevano che la terra era ferma e il sole gli girava attorno. Però l'uno aveva ragione e gli altri torto. L'argomento a quantità è proprio la scappatoia peggiore che si può usare quando si dialoga seriamente.

Citazione:
Vorrei che Mazzucco evitasse di far credere a chicchessia che M5* sia in grado di risolvere i problemi del Paese


Considerando che il primo problema d'italia è l'informazione, e che sempre più persone si avvicinano all'informazione proprio grazie al M5S e al blog di beppegrillo, direi che hai sbagliato al 100% la tua analisi.

Quindi ti sto dicendo che il M5S potrebbe sparire anche oggi, e il 25% degli italiani continuerebbe comunque a cercarsi le informazioni sul web, e il nocciolo duro continuerebbe a partecipare ai meetup, a fare e a condividere.
Il M5S ha riportato sia la politica che la partecipazione in questo paese, quindi ha già vinto, devi solo chiederti se ha più senso continuare a tenere il muso o magari provare a interagire con quelle persone.

Ribadisco: sono bastati 11 e questi hanno dovuto bloccare il parlamento, sennò la loro leggina-regalo di 7.5 miliardi alle banche non passava.

Ci sono stati magistrati che visto il successo del M5S si sono sentiti liberi di condannare Berlusconi.

Queste cose non le consideriamo?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Giano
Inviato: 17/2/2014 17:37  Aggiornato: 17/2/2014 17:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Pispax Citazione:
- CHI finanzia realmente il partito (i cui bilanci sono segreti) - CHI ha realmente avuto interesse alla nascita di quel partito - CHI erano i suoi fondatori - CHI sono quelli fra i "poteri forti" che lo hanno appoggiato - CHI ha realmente interesse a condurre il partito in quel modo - CHI ci sta guadagnando realmente dall'attuale "non-politica" di quel partito, inteso nel senso di politica dell'impedire più che del fare. - CHI ci guadagnerebbe realmente se quel partito riuscisse a andare al potere e realizzasse la sua idea di riforme istituzionali "all'americana" (e in alcuni casi intese in senso ancor più "restrittivo") Domandine interessanti, no?


Si, anche se alcune sono viziate da presupposti che non ho verificato ma che prendo per buoni.
In pratica è nata, a suo tempo, una formazione politica che come tutte le altre ha dei fondatori, degli sponsor, e sta perseguendo il proprio ( o, diremo ingenuamente, quello del partito e degli elettori) interesse attraverso una determinata strategia.
Fin qui niente di strano, no?
I dubbi sorgono se, come lasciano ad intendere le domande, i fondatori non sono, o non sono solamente, quelli noti a tutti, e sarebbero giustificati -i dubbi- se tali fondatori stessero agendo per raggiungere fini diversi da quelli dichiarati dal movimento.
I dubbi crescerebbero ancora se effettivamente risultasse che i bilanci vengono occultati per nascondere chi siano "i veri" finanziatori e quanto questi spendano per sostenere il movimento.
Le altre domande troverebbero risposta scoprendo i nomi di questi fondatori/finanziatori occulti a cui si potrebbero legare gli onnipresenti "poteri forti" e di conseguenza intravedere i fini delle strategie dirette e indirette dei cinque stelle.

Non ho risposte a queste domande ma posso fare ugualmente alcune ingenue ipotesi sul misterioso sponsor del movimento:
-non esiste alcun finanziatore occulto.
-il finanziatore esiste ed è soltanto un filantropo di buon cuore.
-il finanziatore esiste e agisce nell'ombra per timore di essere "abbattuto" dai poteri forti che non gradiscono le sue politiche.
-il finanziatore esiste e combatte contro i poteri occulti suoi avversari.
-il finanziatore esiste ed è lo stesso che fa il tifo per il PD, e il M5stelle sarebbe solo una valvola di sfogo controllata.

Queste sono le mie ipotesi, basate sul nulla e che presentano un nome solo nell' ultimo caso, cioè il nome dello stesso gruppo che sta muovendo le fila della politica italiana degli ultimi anni (...e non solo), quel nome che anche mettendogli davanti un enorme minchia non si può più nascondere tanto si è palesato.
Questa, non avendo io nomi da fare sugli ipotetici altri poteri occulti in gara e quindi neanche valutazioni, dal mio punto di vista sarebbe l'ipotesi peggiore, visto e considerato che in questo caso il M5s sarebbe utile a zero (per noi cittadini) se non il peggior nemico da combattere.

Nel caso in cui ci fosse realmente un finanziatore occulto diverso dai vari Bilderbergs e soci, ci si potrebbe domandare:
l'obiettivo di tali finanziatori è quello di contrastare i sopracitati amici del gruppo di potere del B.?
Chi sarebbe questo gruppo di potere? Agisce a fin di bene o esclusivamente per i propri interessi? Chi è così forte da contrastare la smania di razzia del Bilderberg?
Nonzo. (Cit. Mediterraneo)

Mi piacerebbe sentire le tue di ipotesi, visto che dimostri di aver approfondito la ricerca e sembri convinto delle tue idee.

earlturner
Inviato: 17/2/2014 18:21  Aggiornato: 17/2/2014 18:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 4/7/2013
Da:
Inviati: 561
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Ci sono stati magistrati che visto il successo del M5S si sono sentiti liberi di condannare Berlusconi.


rdnzl
Inviato: 17/2/2014 20:21  Aggiornato: 17/2/2014 20:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/5/2006
Da:
Inviati: 58
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Qualche punto su cui fare qualche riflessione c'è:
LINK

Greetos
rdnzl

etrnlchild
Inviato: 17/2/2014 20:24  Aggiornato: 17/2/2014 20:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Renzi non deve essere una gran mente. Si è fatto fregare dalla vecchia nomenclatura del suo partito.
Ha abboccato al trappolone di Palazzo Chigi, abbagliato dal suo ego, arrivismo e narcisimo.
Lo rosoleranno ben bene e poi sarà pugnalato alle spalle dal suo stesso partito a ridosso delle elezioni. E' proprio un ebetino.

Comunque meglio così, si autodistruggeranno da soli.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
gamete
Inviato: 17/2/2014 20:46  Aggiornato: 17/2/2014 20:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

etrnlchild
Inviato: 17/2/2014 21:06  Aggiornato: 17/2/2014 21:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Per sapere se M5S è in grado di generare un vero cambiamento va messo alla prova, quindi prima o poi dovrà vincere le elezioni.

Dopotutto, come dice il lungimirante Angelino Alfano, PD e PDL hanno governato sia da soli che insieme e hanno fallito (parole sue).

Non capisco quale sarebbe il problema, soprattutto per i sostenitori del PD, che hanno tollerato per tanti anni il pregiudicato Berlusconi, sia quando ha vinto -e quindi loro erano opposizione- sia ora che sono insieme appassionatamente "per il bene del paese", se per una volta vincesse M5S.

Così vi potete rilassare un attimo.

Questa fobia per il M5S è inspiegabile, a meno che non si abbia paura di perdere qualcosa di molto importante, vitale direi .

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
peonia
Inviato: 17/2/2014 21:08  Aggiornato: 17/2/2014 21:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
jankarl
Inviato: 18/2/2014 12:26  Aggiornato: 18/2/2014 12:26
So tutto
Iscritto: 21/1/2012
Da:
Inviati: 9
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Le piu' grandi figure storiche sono cadute ,principalmente per due motivi:
la loro smodata voglia di potere,
le pugnalate alle spalle degli amici.
Renzie nel suo piccolo sta facendo questo.
Non lo vedo un fatto cosi' negativo.
Prima si brucia ,prima diventa cenere, e prima ci togliamo di mezzo anche lui.
Sono in trepidante attesa del suo primo incontro ufficiale internazionale,cosi' aceleriamo ancora di piu' il processo di autodistruzione.
La domanda e' ,dopo di lui?
La strada per il ritorno del caimano e' spianata.

etrnlchild
Inviato: 18/2/2014 12:46  Aggiornato: 18/2/2014 12:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Pispax
Citazione:
Puoi portare esempi concreti per cui oggi, dopo l'intervento dei "dilettanti", il Parlamento stia funzionando in modo diverso da prima?


Non mi risulta che aprire una scatoletta di tonno significhi cambiarne il contenuto, soprattutto quando ti tolgono ogni strumento per farlo, semplicemente si vede quello che c'e' dentro; e questo, oggi che questi ragazzi sono all'interno del parlamento, si vede benissimo.

Ma questi artifici dialettici radical-chic non sono un pò fuori moda? Ho capito che ci sono ancora molti che credono al miracolo dello scioglimento del sangue di San Gennaro, però dai, diamo una possibilità di evoluzione, anche lenta, a questa società neomedievale.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 18/2/2014 13:02  Aggiornato: 18/2/2014 13:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Citazione:
La strada per il ritorno del caimano e' spianata.

Io non credo, gli scenari sono un pò cambiati.

Certo il PD sta facendo di tutto per riesumarlo in grande stile, come sempre, con l'aiuto scarsamente velato di stampa e tv.

Stanno truccando (con grande fatica) i sondaggi, come al solito, per ripristinare le antiche paure e tornare al vecchio caro bipolarismo destra-sinistra.

D'altra parte è la loro unica possibilità di sopravvivenza, come biasimarli.

Bruciacchiato il Renzie, le vecchie cariatidi tuoneranno con lo slogan "gallina vecchia fa buon brodo", sperando di riacchiappare elettori, senza accorgersi che in sottofondo si sta recitando per loro il "de profundis" con tanto di aspersione di acqua santa condita con le ceneri del nuovo, fulmineo, messia.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
etrnlchild
Inviato: 18/2/2014 13:25  Aggiornato: 18/2/2014 13:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
@Peonia
Citazione:
http://blog.ilgiornale.it/foa/2014/02/16/perche-non-possiamo-fidarci-di-renzi/ un articolo molto interessante...


Condivido totalmente l'articolo. Non dimentichiamo il colloquio del sindaco di Firenze con la Merkel in tempi non meno sospetti, con il "Letta" ancora caldo.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
AlbaKan
Inviato: 18/2/2014 15:14  Aggiornato: 18/2/2014 15:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2009
Da:
Inviati: 117
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi

"Ai liberali che non sono tutti usurai, chiedo: come mai gli usurai sono tutti liberali"? Ezra Pound
Ste_79
Inviato: 18/2/2014 23:42  Aggiornato: 18/2/2014 23:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Prego!!

BaBaJaN
Inviato: 19/2/2014 22:30  Aggiornato: 19/2/2014 22:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
e se grillo fosse davvero un gatekeeper? (barnard)

non so lo streaming di oggi non mi ha convinto.

grillo cosa vuole realmente? il totale dei voti per poi veramente imporre il programma?

o prende tempo anche lui?

sembrano tutti avvolti da una gelatina non trovate?

onemanband
Inviato: 25/2/2014 15:31  Aggiornato: 25/2/2014 15:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Il "miracolo" di Matteo Renzi
Giusto perche´ mi sembra doveroso, Massimo Fini e´ spesso lucido e spietato nelle sue osservazioni.


Matteo Renzi, il nostro Massud

C'è un parallelo, sia pur blasfemo, fra Matteo Renzi e il comandante Massud, con qualche differenza. Massud era un grande guerriero e un coglione politico, Renzi è un coglione politico (sempre che non sia al servizio di interessi occulti oltre che dei suoi) e di battaglie conosce solo quelle, sordide, dei direttivi e dei congressi di partito, delle congiure di palazzo di cui ha dato recente dimostrazione facendo fuori uno dei pochi uomini presentabili del Pd, Enrico Letta.

Il nobile Massud, che gode di grande considerazione in Occidente, è all'origine dell'attuale tragedia dell'Afghanistan. Cominciò portando nel Paese Bin Laden, che aveva le sue basi in Sudan, perchè lo aiutasse a combattere il suo storico nemico, Gulbuddin Heckmatyar. Così quando i Talebani presero il potere se lo trovarono fra le palle, senza poterlo cacciare perchè l'ambiguo califfo saudita, grazie alle proprie ricchezze, aveva costruito strade, ponti, ospedali e godeva di una certa popolarità, benchè gli afgani non amino gli arabi. Nel 1979, sconfitti dai mujaheddin, che godono dell'appoggio degli americani che gli forniscono i missili terra-aria Stinger, i sovietici abbandonano l'Afghanistan ma lasciano a Kabul, formalmente presidente, un loro Quisling, Najibullah (quello che Karzai è oggi per gli americani). Massud, che vuole impadronirsi del potere, comincia a bombardare Kabul dalle montagne circostanti facendo 10 mila morti. Heckmatyar non ci sta. E' l'inizio della guerra civile. I grandi comandanti militari che avevano sconfitto le truppe russe, Massud, Heckmatyar, Ismail Khan, Dostum con i loro sottoposti si trasformano in bande mafiose che taglieggiano la popolazione, assassinano, stuprano, cacciano dalle abitazioni i legittimi proprietari per metterci i propri seguaci, agendo nel più pieno arbitrio. Quella talebana è la reazione a questo stato di cose. In due soli anni i giovanissimi 'studenti di Dio', guidati dal Mullah Omar, cacciano dal Paese i ben più esperti 'signori della guerra', perchè hanno l'appoggio della popolazione che non ne può più. Solo Massud, armato da Russia e Iran (oh yes), non si rassegna alla sconfitta e per tre anni logorerà i Talebani in continue scaramucce impedendogli di attuare in pieno il loro programma di governo fra cui c'era anche l'educazione scolastica femminile (oh yes), sia pur a modo loro. Finalmente nel 1999 Massud è ricacciato nel suo Panchir, tagiko. Ci sono contatti fra emissari di Omar e Massud per arrivare finalmente a una pacificazione nazionale dell'Afghanistan. Omar propone a Massud di diventare presidente, lui si riserverà un ruolo di guida spirituale. E' una proposta generosa visto che uno controlla il 90% del Paese, l'altro solo il resto. Ma Massud pretende anche il comando militare, perlomeno a metà. Omar gli spiega che una diarchia militare crea più problemi di quanti non ne risolva. Da quel momento Massud comincia a trafficare con gli americani che, decisi a invadere l'Afghanistan, hanno assolutamente bisogno di un appoggio sul terreno perchè solo con i B52 e i caccia non possono piegare i Talebani. Omar fa pervenire a Massud un ultimo messaggio: «Guarda che se ti allei con gli americani poi saranno loro a comandare, non tu». Costituita l'Alleanza del Nord Massud viene assassinato. Non serve più. E questa è la fine che farà, politicamente, Matteo Renzi.

Renzi ha pienamente rilegittimato il 'delinquente naturale' preparando con lui la nuova legge elettorale e Bibì e Bibò sono già d'accordo per nominare insieme il nuovo Presidente della Repubblica. E la nostra poco allegra prospettiva è questa: d'ora in poi avremo due Berlusconi. Il Berlusconi propriamente detto e Matteo Renzi. Finchè il primo, al momento opportuno, non deciderà di liquidare 'l'utile idiota'.

Massimo Fini

Il Fatto Quotidiano, 22 febbraio 2014 (http://www.massimofini.it/articoli/blog)


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA