Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Inviato da Redazione il 31/3/2014 20:40:00 (8319 letture)

di Giuseppe Di Bella

E' iniziata una campagna mediatica del regime di diffamazione, delegittimazione, disinformazione sul metodo Di Bella che anticipa il totale blocco e divieto.

In questa aggressione mediatica non abbiamo trovato un solo organo di informazione "ufficiale" né politico che abbia preso le difese del MDB, malgrado le evidenze scientifiche e le sentenze di merito basate su perizie giurate che certificano la remissione di tumori con MDB dopo il fallimento delle "cure di provata efficacia".

La diffamazione del MDB sta assumendo proporzioni tali da costituire un'indiretta e indebita interferenza e pressione di magistrati chiamati a valutare i ricorsi dei pazienti in cura con MDB e sui consiglieri regionali della Sicilia che stanno discutendo l'erogazione del MDB. Le USL hanno cominciato regolarmente a fare opposizione a sentenze di casi in cui è documentata in forma inequivocabile e completa la remissione con MDB, dopo il fallimento della chemio, questo in base alle conclusioni della PSEUDO sperimentazione del 1998....... Nessuna terapia è stata osteggiata, odiata, diffamata, e censurata come il MDB, che ebbe l'onore di decreti legge per vietare l' uso di componenti essenziali.

Nessuna terapia è stata oggetto di anatemi, scomuniche, comunicati stampa sprezzanti e intimidatori, ...


... ministeriali e di associazioni mediche e delle maggiori istituzioni sanitarie. Nessuna terapia ha avuto sanzioni, richiami, ammonizioni di ordini medici, (quasi nessun medico MDB a partire da mio padre e dal sottoscritto ne è stato esente).

Questo metodo insidia il fatturato delle multinazionali, costituisce un'inaccettabile mancanza di rispetto verso i grandi benefattori dell'umanità, i soloni della medicina, i KOLS ( Key Opinion Leaders) che con tanto impegno e soldi, le multinazionali impongono ossessivamente alla pubblica opinione.

Il rifiuto delle Linee guida e dei prontuari che zelanti commissioni ministeriali di nomina politica impongono, è visto come insubordinazione, un sacrilegio, un delitto, di lesa maestà verso le immacolate, sacre vestali della medicina. In assenza di una mobilitazione, di una presa di coscienza da parte di chi non è disposto a sottostare a terapie coercitive, la fine della libertà di cura è imminente. Tranne qualche rara eccezione, pochi si sono veramente e realmente attivati, in pratica ci hanno lasciati soli a combattere questa battaglia.

Giuseppe Di Bella

Il sito del dottor Di Bella

Voto: 9.00 (7 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
costa66
Inviato: 31/3/2014 21:21  Aggiornato: 31/3/2014 21:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Scusa Massimo se sono Off Topic, ma ho appena pubblicato sul mio blog una notizia su Hitler e che secondo documenti trapelatati del FBI, tutti erano a conoscenza del fatto che era fuggito in Argentina. Se vuoi farci un post ecco il link:
http://dinai.weebly.com/1/post/2014/03/documenti-trapelati-del-fbi-dimostrano-che-hitler-fugg-in-argentina.html

LoneWolf58
Inviato: 31/3/2014 23:01  Aggiornato: 31/3/2014 23:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
E' iniziata una campagna mediatica del regime di diffamazione, delegittimazione, disinformazione...
Quando è mai "cessata" oserei dire... e non mi riferisco solo al metodo Di Bella.
Il problema è come se ne viene fuori?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
Sertes
Inviato: 1/4/2014 1:22  Aggiornato: 1/4/2014 1:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Vi riporto il commento che ha fatto Paolo Franceschetti su FB il 18 marzo scorso, riguardo chemioterapia e terapia Di Bella:

Citazione:
Reparto di oncologia. Dopo mesi di chemioterapia, e dopo l'asportazione del seno (l'operazione avviene il 17 febbraio), M è di nuovo ricoverata in oncologia. Ha metastasi dappertutto (fegato, cervelletto, colonna, ossa) a soli quindici giorni dall'operazione.

La prova provata che le cure che propongono non funzionano è proprio li, davanti a loro, ma i medici dopo la diagnosi propongono nuovamente, strenuamente, pervicacemente senza vergogna, la loro cura:
radioterapia e ca va sans dire, chemioterapia, la regina delle "cure" contro il cancro.

Il fatto che la prima chemio non abbia funzionato non li disturba, non li induce a porre interrogativi.

E le cura di bella? Propongo.
"Non possiamo somministrarla qui", dice la dottoressa che, di tutti i medici dell'equipe, si dimostra essere la più intelligente, professionale e onesta intellettualmente. E aggiunge: "Io comunque non so nulla di questa terapia, non voglio studiarla, non ne so niente, e non voglio sapere niente.

Ma il top è un altro medico. A cui domando: quanti mesi o settimane ha di vita?
La risposta: "non glielo dico. Sa, l'uomo è imprevedibile noi poi facciamo una diagnosi, diamo magari tre mesi, poi quello fa la terapia Di Bella, vive tre anni, e dice che il merito è della terapia Di Bella. Quindi non glielo dico"


(ho tagliato il prosieguo, che contiene considerazioni prettamente personali sulla persona che è malata, e che se vi interessano potete comunque leggere sul profilo FB di Paolo)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Wally88
Inviato: 1/4/2014 1:49  Aggiornato: 1/4/2014 1:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/9/2012
Da: BoloByNight
Inviati: 50
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
"non glielo dico. Sa, l'uomo è imprevedibile noi poi facciamo una diagnosi, diamo magari tre mesi, poi quello fa la terapia Di Bella, vive tre anni, e dice che il merito è della terapia Di Bella. Quindi non glielo dico"


peonia
Inviato: 1/4/2014 8:31  Aggiornato: 1/4/2014 8:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
lo schifo che provo per come siamo amministrati,da dentro e da fuori il Paese, è ormai borderline... in questi casi, che attengono alla salute, deborda....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
LoneWolf58
Inviato: 1/4/2014 8:40  Aggiornato: 1/4/2014 8:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
Autore: Sertes Inviato: 1/4/2014 1:22:34
...
"non glielo dico. Sa, l'uomo è imprevedibile noi poi facciamo una diagnosi, diamo magari tre mesi, poi quello fa la terapia Di Bella, vive tre anni, e dice che il merito è della terapia Di Bella. Quindi non glielo dico"
e questo sarebbe un... Medico?

Se non hanno certezza della "diagnosi" come lo possono avere della cura?

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
onemanband
Inviato: 1/4/2014 9:32  Aggiornato: 1/4/2014 9:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
I medici veri, quelli che fanno le diagnosi e cercano di curare il paziente, sono una razza in via di estinzione. Mio zio medico mi ha sempre detto che la medicina e´ una arte non una scienza esatta: il vero medico quello che cerca anche strade alternative per arrivare al fine ultimo di salvare la vita del paziente.

Quelli di cui stiamo parlando qui sono solo dei figli di puttana (con tutto il rispetto per queste ultime).

Giusto per incarare la dose: un mio zio con problemi seri al cuore fu portato dalla moglie in un ospedale dove il cardiologo di turno le disse le seguento parole: " Signora ma che lo porta a fare qui? Questo e´ un morto che cammina, per favore non ci faccia perdere tempo.....".

costa66
Inviato: 1/4/2014 10:52  Aggiornato: 1/4/2014 10:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/3/2010
Da:
Inviati: 125
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella

f_z
Inviato: 1/4/2014 12:14  Aggiornato: 1/4/2014 12:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
Autore: onemanband Inviato: 1/4/2014 9:32:31

I medici veri, quelli che fanno le diagnosi e cercano di curare il paziente, sono una razza in via di estinzione.

Quelli di cui stiamo parlando qui sono solo dei figli di puttana (con tutto il rispetto per queste ultime).

Giusto per incarare la dose: un mio zio con problemi seri al cuore fu portato dalla moglie in un ospedale dove il cardiologo di turno le disse le seguento parole: " Signora ma che lo porta a fare qui? Questo e´ un morto che cammina, per favore non ci faccia perdere tempo.....".


Tutto vero: qualcuno mi ha raccontato altre storie come quella sopra.

Non c'e' molto da dire qui: l'unica cosa che non mi stanchero' mai di ripetere e' che non e' che "le cure contro il cancro" sono una cosa criminale, ma che l'intero "sistema sanitario" e' una organizzazione criminale, per il semplice motivo che, come diceva quel professore intervistato dalle iene nel post di costa66, "noi vogliamo bene ai nostri pazienti e vogliamo che tornino da noi".

Questo tranne rare eccezioni.

Quindi qui esiste un semplice "conflitto di interessi": se i malati venissero guariti e tenuti in salute, il business della "medicina" collasserebbe, tante industrie devastanti per l'ambiente chiuderebbero e molti di questi "medici" rischierebbero seriamente di andare a guadagnarsi da vivere andando a pulire i cessi.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
onemanband
Inviato: 1/4/2014 12:51  Aggiornato: 1/4/2014 12:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Esattamente: ovviamente il professore dell´intervista lo diceva in senso ironco e la frase finale la dice lunga: "Non c´e´ un interesse economico nei confronti della prevenzione" e alla fine "E´ una commistione di ignoranza stupiditá ed interessi".
Ecco questo tra l´altro ti dimostra che e´ (alla sua etá) uno con due palle cosi.

Secondo me il problema e´ che, come tutti i posti che non sono facili da raggiungere, quando ci sei dentro non ne vuoi certamente uscire fuori

Quando ormai (come nel caso del professore) sei in una posizione in cui ti puoi permettere di dire quello che pensi (senza attaccare esplicitamente nessuno), ecco che trapela qualche luce dalle ombre...

f_z
Inviato: 1/4/2014 13:23  Aggiornato: 1/4/2014 13:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
Autore: onemanband Inviato: 1/4/2014 12:51:31

Secondo me il problema e´ che, come tutti i posti che non sono facili da raggiungere, quando ci sei dentro non ne vuoi certamente uscire fuori


Esatto: per questo dico che chi sta in basso potrebbe essere ancora inconsapevole, mentre chi sta in alto come quel tizio sa benissimo cosa sta facendo.

Citazione:

Quando ormai (come nel caso del professore) sei in una posizione in cui ti puoi permettere di dire quello che pensi (senza attaccare esplicitamente nessuno), ecco che trapela qualche luce dalle ombre...


Non so se quello voleva davvero rivelare qualcosa...molti doi questi "potenti" ormai sono talmente arroganti che si divertono a sbatterti frammenti di verita' in faccia perche' come diceva Sordi "loro sono loro e tu non sei un cazzo".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
peonia
Inviato: 1/4/2014 15:13  Aggiornato: 1/4/2014 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
onemanband, spero che quel medico abbia avuto un infarto fulminante....
ma ce ne vorrebbero per parecchi....
mi torna in mente la battuta che fece Hanks in "Philadelphia":
"cosa fanno 10.000 avvocati in fondo all'oceano?"
ecco, io sostituirei gli avvocati con i medici....
la risposta era : UN BUON INIZIO!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
lucred
Inviato: 1/4/2014 16:38  Aggiornato: 1/4/2014 16:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/9/2010
Da: Milano
Inviati: 260
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Due domande.
In caso di malattia devo andare da Simoncini o da Di Bella?
Chi produce i farmaci che il dott.Di bella usa nella terapia?

f_z
Inviato: 1/4/2014 16:47  Aggiornato: 1/4/2014 16:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
Autore: lucred Inviato: 1/4/2014 16:38:27

In caso di malattia devo andare da Simoncini o da Di Bella?


Personalmente andrei da Simoncini perche' mi sono convinto della sua buona fede dopo i materiali postati su questo sito e i vari dibattiti.

Inoltre ha un approccio piu' semplice al problema ed essendo stato radiato dall'albo deve avere davvero dato fastidio a chi comanda lassu'.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Elius
Inviato: 1/4/2014 17:06  Aggiornato: 1/4/2014 17:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 136
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
@lucred:
in caso di malattia sia mai che inizi a rivedere un po' le tue idee più in profondità, studi t'informi e la scelta verrà naturale, non dovendo essere per forza una scelta biunivoca tra i due dottori da te citati.

per quanto riguarda il metodo Di Bella, mi ricordo la puntata di Border Nights in cui era presente anche Massimo qualche mese fa in cui si parlò anche di cure per il cancro e del metodo Di Bella, se non ricordo male Franceschetti diceva che questa cura non sarebbe risolutiva, ma permetterebbe di poter vivere bene per un po' di anni in più a patto di continuare a prendere queste medicine. Mi confermate che ciò corrisponde alla realtà?

peonia
Inviato: 1/4/2014 17:44  Aggiornato: 1/4/2014 17:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
@ elius

te lo posso confermare io, purtroppo!
tra pochi giorni saranno 8 anni che mio figlio ha lasciato questo mondo.. causa tumore raro..
dopo la chemioterapia, che non sono riuscita ad evitargli, e che si rivelò inutile (oltre che dannosa!) passammo al Metodo Di Bella.
Fisicamente si riprese magnificamente e diceva pure che non era mai sentito così bene....perché ovviamente la terapia consiste anche se non soprattutto nel rinforzare le difese immunitarie del malato e far in modo che il corpo trovi la sua forza di auto guarigione...
Abbiamo potuto farla solo per un anno e mezzo, il tumore però non diminuiva ma cresceva....Poi a livello economico non ce l'avrei più fatta, perché il costo si aggira intorno ai 1200 euro/mese e noi non usavamo un potente medicinale che costa ancora di più ....
quando mio figlio scelse di smettere perché a dir suo non ce la faceva più a mettere tutte le sere quella macchinetta che rilascia la somatostatina, in pochi mesi, 6 circa, ebbe una caduta rovinosa......
Io temo che lui disse così perché aveva capito che non ce la facevamo a sostenere le spese, che prima rimborsavano, ma poi non più.... comunque sia per tornare alla domanda: io sono certa che lui avrebbe continuato a vivere bene a lungo con la terapia, ma non so se poteva essere risolutiva....so di persone anche guarite....
la terapia di Simoncini è altro...tutta un'altra roba...dipenderà anche dal tipo di accidente che occorre...speriamo mai!

Scusa se mi sono lasciata andare a particolari più privati, ma spero che a qualcosa sia servita....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Slobbysta
Inviato: 1/4/2014 18:11  Aggiornato: 1/4/2014 18:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
SI DICE NELL'ARTICOLO: {Nessuna terapia è stata osteggiata, odiata, diffamata, e censurata come il MDB, che ebbe l'onore di decreti legge per vietare l' uso di componenti essenziali.} ECCETERA ECCETERA....

Potrei citare decine di medici, ricercatori...osteggiati...il metodo Di Bella ha avuto pure molta pubblicità che altri...ne hanno goduta.. ma perché in galera, Wilhelm Reich voleva diffondere il Vril...come metodo di guarigione, il "motore" degli UFO! tanto per intenderci...

...io non so, se Giuseppe Di Bella, come figlio abbia un copyright o simili..su questo metodo, come non vorrei sviar la vera essenza del problema...CURARSI COME DIAVOLO SI VUOLE, PURE COL VELENO DI COBRA, SE io LO SENTO OPPORTUNO! Questa è l'unica verità! Poi per i piccini invece il problema giuridico si complica e non ho soluzioni!

Merio
Inviato: 1/4/2014 18:43  Aggiornato: 1/4/2014 18:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
@ Lucred

Prima ti consiglierei ti guardare il film di redazzucco sul cancro e poi approfondire gli argomenti che ti colpiscono di più... ero in contatto con un professionista nel campo sanitario che ha avuto modo di usare la terapia di bella riportando risultati soddisfacenti... peró mi diceva pure che il protocollo non è una bazzecola quindi sarebbe meglio andare dall'erede di Di Bella che è essenzialmente l'unico in grado di seguire bene la via descritta dal padre...

l'olio di cannabis e la cannabis in generale da quello che ho visto in giro dovrebbe essere usato come standard per il trattamento di praticamente tutte le neoplasie... o almeno provarlo e vedere il paziente come reagisce...

medical cannabis

Altre vie sono possibili, ma dipendono da svariati fattori...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
lanzo
Inviato: 1/4/2014 19:10  Aggiornato: 1/4/2014 19:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
@Peonia
Ho sempre letto con attenzione i tuoi posti anche se non ho mai commentato - non commento quasi mai - e questa triste storia l'avevi lasciata gia' trapelare con delicatezza, in passato. Personalmente non credo ne' alla chemio, ne' alle cure alternative (vedasi tanti casi da Steve McQueen a Jobs) Quando il "buon" dio, te lo raccomando ! Decide che devi morire, preferibilmente soffrendo, c'e' poco da fare. E' una roulette sadica inventata da una divinita' sadica.Kissinger e' sempre vivo e vegeto ed in buona salute - tanto per citare una brava persona. Hitchens - che pero' il cancro tra sigarette ed whisky se lo era cercato - anche lui, il ribelle - sottopose a chemio e quando capi' che ormai era finita, disse che il suo rimpianto era quello di non aver potuto veder morire Kissinger!
Per cio' che riguarda i dottori, devono fare quello che e' il "protocollo" non perche' siano malvagi, ma perche' la loro sopravvivenza professionale e' attaccata al "protocollo". Magari se poi tocca a loro, sanno come suicidarsi.
Mettiamo che un dottore dica ad un malato: "non faccia la chemio" Che succederebbe ? Verrebbe citato per danni dai parenti dli paziente, addio regalini e viggi vacanze pagate dalle compagnie farmaceutiche ed poi magari pure radiato dall'ordine dei medici - quindi...

notomb
Inviato: 1/4/2014 22:23  Aggiornato: 1/4/2014 22:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
"nel caso"
"se fossi"
Ci sono casi dove sei realmente dentro e cambia tutto. Vi garantisco che non hanno alcuna valenza le sicurezze che si pensa di avere PRIMA. Il 99.999% va di Chemio, solo alla fine quando non c'è più speranza si prova tutto. Un esempio è a fianco a casa mia ed è un caro parente. Un anno fa era "alternativo" ora non riesco nemmeno a fargli prendere 4 erbe in polvere che al massimo non fanno niente. Tutti dicono e ti diranno "ora devo fare questo poi si vedrà".
Io non sono in grado di spiegarlo ma è un fatto mentale e non se ne esce ci caschiamo TUTTI. D'altronde le farmacie sono piene di gente che porta a casa prodotti con scritto PUO' AVERE EFFETTI INDESIDERATI ANCHE GRAVI. Mentre se gli offri della tisana di primula per dormire anziché gli psicofarmaci ti dicono "sei sicuro che non fa male?"

Elius
Inviato: 2/4/2014 4:55  Aggiornato: 2/4/2014 4:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/5/2011
Da:
Inviati: 136
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
grazie Peonia della tua testimonianza, devi essere una donna molto forte.

f_z
Inviato: 2/4/2014 10:21  Aggiornato: 2/4/2014 10:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
Autore: notomb Inviato: 1/4/2014 22:23:06

Ci sono casi dove sei realmente dentro e cambia tutto. Vi garantisco che non hanno alcuna valenza le sicurezze che si pensa di avere PRIMA. Il 99.999% va di Chemio, solo alla fine quando non c'è più speranza si prova tutto.


Probabilmente di casi cosi' ce ne sono anche parecchi, ma ti garantisco che non e' il mio caso.

Di prodotti "con effetti collaterali anche gravi" non ne ho da anni in casa, e il mio "medico di famiglia" non mi ha mai visto.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
aleste85
Inviato: 2/4/2014 17:49  Aggiornato: 2/4/2014 17:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
io mi chiedo solamente come sia possibile che dall'epoca degli egizi quando sono stati studiati i primi tumori ad oggi ancora non si sia riusciti a sconfiggerli.
solo questo vorrei sapere . nel frattempo l'uomo ha ottenuto qualsiasi vittoria scientifica si sia preposto. siamo anche andati sulla luna ma non si è riusciti a battere questo male

Merio
Inviato: 2/4/2014 20:55  Aggiornato: 2/4/2014 20:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
io mi chiedo solamente come sia possibile che dall'epoca degli egizi quando sono stati studiati i primi tumori ad oggi ancora non si sia riusciti a sconfiggerli.


Secondo te da un punto di vista strettamente lucrativo, è più redditizio una persona malata, od una sana ?

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
aleste85
Inviato: 3/4/2014 10:47  Aggiornato: 3/4/2014 10:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
@Merio
ovviamente conviene fingere di curare è chiaro.
però quanto guadagnerebbe una causa farmaceutica che può curare una malattia simile? magari facendo pagare ogni singolo trattamento migliaia di dollari?
sono tantissimi i malati di tumore nel mondo e diventerebbero tutti loro clienti in un colpo solo. i cartelli durano per un po' ma c'è sempre prima o poi uno che per un motivo o per un altro esce dal cartello

Merio
Inviato: 3/4/2014 13:15  Aggiornato: 3/4/2014 13:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Il problema è se il trattamento è brevettabile...

In tal caso puoi caricare tutto sul paziente o sul sistema sanitario nazionale...

Senza brevetto, non c'é molto da guadagnare...

Tutti potrebbero replicare il tuo metodo e non potresti nemmeno rivalerti su di loro...

È come se domani si dimostrase inequivocabilmente che l'olio di cannabis cura tutti le patologie neoplasiche e puoi fartelo in casa...

Qualcuno avrebbe seri problemi di vendite...

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
redribbon
Inviato: 4/4/2014 7:31  Aggiornato: 4/4/2014 7:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
Citazione:
però quanto guadagnerebbe una causa farmaceutica che può curare una malattia simile? magari facendo pagare ogni singolo trattamento migliaia di dollari?



Meno che tenere la gente malata cronica,
è un principio sacrosanto della (pseudo) medicina sotto il capitalismo.


Il cancro è un problema politico, non medico,
su questo il Mondini ha ragione.

Inoltre ci sono altri vantaggi squisitamente POLITICI dal non debellare malattie gravi come il cancro,
per esempio, contribuisce al controllo della popolazione,
si sa che una delle questioni che affliggono il potere è la crescita della popolazione sulla terra,
come si può leggere su mednat
http://www.mednat.org/vaccini/controllo_popolazione.htm
e vedere Rockefeller che ne parlava già qualche decennio fa,
il cancro contribuisce a limitarla,
inoltre fa risparmiare soldi allo Stato se un genitore in pensione crepa di cancro;
ma è soprattutto un elemento di paura e destabilizzazione che viene a crearsi tra la gente, ed ai politici questi elementi destabilizzanti tra il popolino fanno comodo...


Personalmente condivido in pieno quanto sostiene Jacque Fresco
(a parte i progetti futuristici su cui ci sarebbe da discutere, ma questo è un piccolo dettaglio)
riassunto in:
-"Questa merda deve finire"
https://www.youtube.com/watch?v=-JDAhR6zYB4

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
aleste85
Inviato: 4/4/2014 14:23  Aggiornato: 4/4/2014 14:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: Metodo Di Bella: comunicato di Giuseppe Di Bella
sono sicuramente risposte adeguate, grazie per la precisazione


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA