Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


varie : Avvisi vari
Inviato da Redazione il 7/4/2014 18:10:00 (9088 letture)

AVVISO #1 - Cerchiamo locale a Milano di circa 400 posti (teatro, sala conferenze o simili) per una conferenza con Tom Bosco e Massimo Mazzucco a metà maggio. Chi abbia disponibilità scriva perfavore a info-chiocciola-salusbellatrix.it

AVVISO #2 - Martedì sera (h.22) a Border Nights intervista a Massimo Mazzucco, con Fabio Frabetti e Paolo Franceschetti. Argomenti trattati: Renzi, novità o finzione? Casaleggio massone, Beppe Grillo "programmato" dai poteri forti. I viaggi delle missioni Apollo. Programma MK-Ultra. Liberalizzazione della cannabis. 11 settembre, inside job e servizi segreti internazionali - Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto).

AVVISO#3 - Ho ricevuto questa e-mail, che pubblico integralmente:

Buon giorno, sono Alberto Gatti sono disabile ho 23 anni. Stiamo facendo una raccolta fondi per regalare un software a centri per disabili. Il software ha le seguenti caratteristiche [...]

- Archiviare dati personali
- Conteggiare le ore mensili e annuali degli operatori
- Pianificare gli orari dei dipendenti
- Ricercare dati e informazioni varie
- Analizzare dati immessi
- Possibilità di visualizzare la storia clinico- famigliare di ogni utente
- Creare note relative al singolo utente o al gruppo
- Gestire le attività del centro

Chiedevo se potevate darne notizia in una vostra rubrica. Potete veder tutto su gattipc.com

qui il software gattipc.com/caratteristiche.html
qui l'elenco delle strutture richiedenti gattipc.com/situazione-donazioni.html
qui la prenotazione della contributo gattipc.com/donare.html

Grazie

Alberto (3339264297)

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
niky6900
Inviato: 7/4/2014 21:03  Aggiornato: 7/4/2014 21:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/9/2012
Da: Torino
Inviati: 45
 Re: Avvisi vari
Massimo aspettiamo ormai con ansia questa intervista.. Gli argomenti interessanti come al solito..

Citazione:

Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto)

Stai scherzando? Pareva un argomento più che superato..

polaris
Inviato: 7/4/2014 21:21  Aggiornato: 7/4/2014 21:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto)
Porta pazienza...

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
peonia
Inviato: 7/4/2014 22:27  Aggiornato: 7/4/2014 22:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Avvisi vari
Molto interessante la puntata di border nights...
Per la raccolta fondi, invece, diffondo... e chiamo il ragazzo per chiedere permesso se anche su FB.....
In bocca al lupo a tutti...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Decalagon
Inviato: 7/4/2014 23:06  Aggiornato: 7/4/2014 23:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto)


Potevi avvisarmi che ti portavo una carriola...

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Slobbysta
Inviato: 7/4/2014 23:15  Aggiornato: 7/4/2014 23:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Avvisi vari
Sono curioso di ascoltar, come si fa a mischiar tutti questi argomenti..in così poco tempo..rischioso e controproducente...a meno che ci sia già un testo... concentrato ed esaustivo..

Auguri Ascolterò!

Rickard
Inviato: 8/4/2014 4:42  Aggiornato: 8/4/2014 4:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Avvisi vari
Marito: Cara, che c'è in TV stasera?

Mogliera: Aspetta che guardo... Sull'1 c'è Renzi, novità o finzione?, è quella fiction dove lui ama lei, ma lei ama un altro che però è uno stronzo..

Marito: No, che palle, questi polpettoni che si sa già come va a finire non ne ho voglia... tanto finisce che se la menano per tutto il tempo e alla fine si mettono insieme... Altro?

Mogliera: Beh, sul 2 c'è Casaleggio massone, Beppe Grillo "programmato" dai poteri forti. Ma non s'era giò visto questo?

Marito: Sì, infatti, dev'essere una replica. Vabbé che non è malaccio, ma i gialli quando li hai visti perdono sempre qualcosa... sai già chi è l'assassini e il mistero non c'è più...

Mogliera: Perché non guardiamo I viaggi delle missioni Apollo? E' sul 3.

Marito: Dai, no... I film d'epoca no. Tutto sgranato in bianco e nero, con quelle trame che se le guardi oggi fanno ridere...

Mogliera: Allora boh... Sul 5 parte una specie di nuovo reality, Programma MK-Ultra. Lo presenta Alessia Marcuzzi

Marito: Beh... si può anche guardare, così, per provare... Oddio... Sperando che non sia una variazione del Grande Fratello che ormai ce l'ho sui coglioni all'inverosimile.

Mogliera: Liberalizzazione della cannabis. Sul 6... è un servizio di Lucignolo. Sennò sul 4 danno "i bellissimi", 11 settembre, inside job e servizi segreti internazionali

Marito: Beh, datato ma bello... anche se ormai è come Guerre Stellari che so le battute a memoria. Lucignolo non lo guardo neanche se mi pagano.

Mogliera: Si chiude con Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto) Sul 7. Sembra bello.

Marito: No dai, Cesira... Questi film indipendenti del cazzo fatti con due soldi e gli sfondi di cartone... Non si possono vedere.

Mogliera: Oddio Ugo sei incontentabile, perché la tieni la TV se ti lamenti di tutto quello che c'è?

Marito: Non è colpa mia se fanno sempre i soliti programmi triti e ritriti. Vabbé... Stasera usciamo, via.... Magari si incontra qualcuno... Sempre meglio che vedere la solita roba.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Scusate non ho resistito. Non prendetela come un intento polemico, è che al suono di "no-planes" mi sono letteralmente cadute le palle.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Aironeblu
Inviato: 8/4/2014 10:26  Aggiornato: 8/4/2014 10:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Massimo
Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto)



Benissimo, finalmente sentiro' dalla tua viva voce argomentazioni migliori di "ne abbiamo gia' discusso" in grado di smentire l'ipotesi "missili" sulle TT!!! Saro' tutt'orecchie.

Buona intervista e buona diffusione via etere!

fumeo17
Inviato: 8/4/2014 13:36  Aggiornato: 8/4/2014 13:36
So tutto
Iscritto: 2/5/2012
Da:
Inviati: 19
 Re: Avvisi vari
Buongiorno Massimo,
volevo sapere se la ricerca del locale è esclusivamente a Milano o van bene anche zone limitrofe, tipo in provincia!?

La verità è tanto più difficile da sentire quanto più a lungo la si è taciuta.
Anne Frank
Revolution compare!
ChemtrailsHELP
gelu
Inviato: 8/4/2014 17:08  Aggiornato: 8/4/2014 17:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: Avvisi vari
Non mi parrebbe male toccare anche questo argomento, che pare una presa per i fondelli dell'OMS...

ELFLACO
Inviato: 8/4/2014 17:52  Aggiornato: 8/4/2014 17:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Avvisi vari
Citazione:
AVVISO #2 - Martedì sera (h.22) a Border Nights intervista a Massimo Mazzucco, con Fabio Frabetti e Paolo Franceschetti. Argomenti trattati: Renzi, novità o finzione? Casaleggio massone, Beppe Grillo "programmato" dai poteri forti. I viaggi delle missioni Apollo. Programma MK-Ultra. Liberalizzazione della cannabis. 11 settembre, inside job e servizi segreti internazionali - Teoria "no planes" (ebbene sì, me lo hanno chiesto).


Miiiii Quanta roba!!!

Mancherebbe solo....Ma perchè "separato" si scrive tutto attaccato e "tutto attaccato" si scrive separato?

MA,LE DONNE,COSA VOGLIONO???

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Sertes
Inviato: 8/4/2014 19:47  Aggiornato: 8/4/2014 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Benissimo, finalmente sentiro' dalla tua viva voce argomentazioni migliori di "ne abbiamo gia' discusso" in grado di smentire l'ipotesi "missili" sulle TT!!! Saro' tutt'orecchie.


La risposta all'ipotesi "missili" sulle TT non è "ne abbiamo già discusso" bensì "Non c'è alcun testimone oculare a favore dell'ipotesi missile. Zero. Nisba."

Se qualcuno avesse avanzato tale ipotesi con serietà e rigore* l'avrebbe anche scoperto da solo.

* la stessa serietà e rigore che adesso si pretende nelle risposte

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Redazione
Inviato: 8/4/2014 20:09  Aggiornato: 8/4/2014 20:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Avvisi vari
FUMEO17: "volevo sapere se la ricerca del locale è esclusivamente a Milano o van bene anche zone limitrofe, tipo in provincia!?"

Milano sarebbe meglio. Però se hai proposte falle comunque, poi valutiamo.

Grazie.

Oikle
Inviato: 8/4/2014 23:09  Aggiornato: 8/4/2014 23:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Avvisi vari
Riotta - col dito puntato verso l'obiettivo- "Mi risponda a questo Mazzucco: lei sull'11 Settembre ha detto la verità?"
Seconda domanda- sempre col dito puntato- : "Mazzucco, lei sull'11 Settembre ha detto la verità?"
e di nuovo "Lei sull'11 Settembre ha detto la verità?"

Come dimenticare quella puntata di matrix che vidi solo percè c'eri tu.
Oltre a confermarmi, se ce ne fosse bisogno, che riotta è un grande cretino, tipo tutti gli altri giornalisti rai come vespa che davanti al mappamondo non sa dov'è l'Arabia Saudita, ne dov'è l'Iran, ne cos'è una penisola riuscendo in una sola cretina domandina di 6 parole palesare la sua grande ignoranza; o i lacchè tipo capranica.

Slobbysta
Inviato: 9/4/2014 12:55  Aggiornato: 9/4/2014 13:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Avvisi vari
Caro Massimo, spero darai la possibilità di commentare...il tuo intervento radio...riascoltati sul punto Casaleggio, il tuo tono della voce, la tua solita brillantazza che evapora, fai diventare Paolo un genio! Peccato che Paolo si suicida, bruciando le tappe, con affermazioni da fattucchiera..."io lo so, ma non posso dirlo..e poi..tizio diventerà una rockstar e lo ammazzeranno...ormai conosco i meccanismi della massoneria..." santo d'io...

Quindi secondo Massimo Mazzucco, Grillo fa bene a star zitto: su signoraggio, scie chimiche e tutte le porcherie, perché si BRUCIA davanti al grande pubblico e quindi in nome del numero dei FANS, È GIUSTO TACERE CERTE COSE...cielo che schifo...!


PER LA CRONACA, GRILLO NEI SUOI SPETTACOLI, NON HA PARLATO DI SCIE CHIMICHE...MENTRE TU DICI..CHE ORA, PER NON BRUCIARSI, FA BENE A NON PARLARNE PIÙ...QUESTA IMPRECISIONE, È PIÙ GRAVE..certamente che contar i piani delle TT...e ho capito meglio la tua aggressività, nei miei confronti, quando appena iscritto, contestai in modo "dotto", il movimento 5 stalle.. ..ma io non mi son mai fatto mungere il cervello...son individualista..con tanto altruismo da regalare..mica ho bisogno di ficcarmi in un ghetto, per aver un po' di compagnia...se tutti fossero così, nessuno sarebbe più manipolabile...

Aironeblu
Inviato: 9/4/2014 17:39  Aggiornato: 9/4/2014 17:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes
La risposta all'ipotesi "missili" sulle TT non è "ne abbiamo già discusso" bensì "Non c'è alcun testimone oculare a favore dell'ipotesi missile. Zero. Nisba."

Allora è una risposta doppiamente sbagliata, prima di tutto perchè di testimoni oculari registrati nella diretta dell'11 set 2001 ce ne sono a bizzeffe (Sep Clues ad esempio ne riporta una decina, che affermano di avere visto e sentito un missile e non certo un aereo di linea), e in secondo luogo perchè il fatto che esistano (ed esistono) testimoni oculari di un fatto non può essere la condizione per cui sussiste o non sussiste il fatto.

Mi piacerebbe, senza scadere in sterili battibecchi, riuscire a sapere quali sono le ragioni per cui insieme a @Decalogon, sostieni che il doc September Clues non sia attendibile: io sinceramente non riesco a trovare grandi argomenti per "smontarlo", e mi sembra un ottimo lavoro, non contradditorio ma complementare con le analisi fatte qui su LC. (Naturalmente parto dal presupposto che il documentario lo abbiate visto).

JohnTitor
Inviato: 9/4/2014 19:24  Aggiornato: 9/4/2014 19:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Avvisi vari
La trasmissione per intero con Massimo Mazzucco e Paolo Franceschetti:

https://www.youtube.com/watch?v=Y7VtwvhPWTE

Sertes
Inviato: 9/4/2014 19:43  Aggiornato: 9/4/2014 19:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Mi piacerebbe, senza scadere in sterili battibecchi, riuscire a sapere quali sono le ragioni per cui insieme a @Decalogon, sostieni che il doc September Clues non sia attendibile: io sinceramente non riesco a trovare grandi argomenti per "smontarlo", e mi sembra un ottimo lavoro, non contradditorio ma complementare con le analisi fatte qui su LC. (Naturalmente parto dal presupposto che il documentario lo abbiate visto).


Se non vuoi scadere in sterili battibecchi prima di aprire un altro fronte di domande, inizia a chiudere le questioni ancora aperte.

Prima di tutto riconosci che il video che avevi portato due settimane fa come lampante esempio di manipolazione video, è sì una manipolazione, ma fatta apposta per far sembrare vera la teoria tv fakery.
In particolare l'ala di UA175 passa dietro il palazzo perché nell'inquadratura il palazzo è davanti alle Twin Towers e davanti all'aereo:
Link

---

Poi ti chiederò di elencare a che minuto "Sep Clues ad esempio ne riporta una decina, che affermano di avere visto e sentito un missile e non certo un aereo di linea", così prima di smontare qualche affermazione, vediamo se è stata montata efficacemente in primo luogo.

Poi se vuoi ripercorriamo brevemente ma esaurientemente tutte le altre affermazioni di September Clues, dal ponte di verrazzano che si sposta, al finto nose-out, al finto fade to black, alle testimonianze estratte dal contesto, al salto tra la teoria tv-fakery a quella missile a quella no-planes, agli errori di parallasse verticale ed orizzontale, e alle riprese indipendenti manipolate a posteriori fatte passare come vere trasmissioni tv dell'undici settembre.

Però il minestrone non lo faccio, quindi partiamo dall'ala che passa dietro, e poi chiarita questa andiamo su questi 10 testimoni pro missile.

Serietà, rigore, precisione.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 10/4/2014 6:28  Aggiornato: 10/4/2014 8:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

Prima di tutto, riguardo al video di M.Allen, e' verissimo che l'edificio che copre l'aereo in realta' e' in posizione piu' ravvicinata delle TT per cui e' normale che l'ala scompaia dietro la sua sagoma. Lo si vede molto meglio nel video di Herzakani che hai linkato nel tuo "LA BOIATA NO PLANE": riconosco senza alcun problema di essermi lasciato ingannare dall'illusione prospettica, e ti ringrazio per la correzione.
Quanto al resto delle tue osservazioni sullo stesso topic, devo pero' avvisarti che hai commesso parecchie imprecisioni decisive:
- hai confuso i pollici con i centimetri nel riportare le dimensioni dei pilastri (trasformando lo spessore della sezione da 6,35 cm a 2,5 cm: giusto per darti un riferimento, i profilati dei binari ferroviari sono piu' sottili, a doppia T, e non collassano al passaggio dei treni)
- hai postato la foto dei ristoranti al piano attico (gli ultimissimi piani, dove i pilastri si restringono notevolmente perche' non devono supportare grandi carichi e per lasciare spazio alle vetrate): sono due dati inesatti che non hanno a che vedere con la zona di impatto e falsano le reali dimensioni della struttura in acciaio.
- Inoltre, insisti sul fatto che i no-planers sostengano che sia impossibile per una fusoliera di alluminio sfondare la struttura di acciaio del wtc: a parte il fatto che io questa affermazione l'ho sentita solo da te e @Decalogon, e non di certo nel "september Clues" che avevo indicato come riferimento (dove S.Shack afferma che e' impossibile per una fusoliera di alluminio attraversare COMPLETAMENTE INTATTA la struttura d'acciaio del WTC, spuntando allegramente con la cabina di pilotaggio dal lato opposto della torre, in ogni caso, per sostenere che l'aereo possa penetrare nella struttura hai fatto l'esempio decisamente a sproposito, della caduta sulla roccia:

Inoltre anche il senso comune ci viene in soccorso: se io mi butto su un pietrone da 10 cm di altezza forse mi faccio male, forse no. Se mi butto da 1 metro, di certo mi faccio male. Se mi butto da 10 metri mi rompo l'osso del collo. I materiali coinvolti sono sempre gli stessi, ciò che cambia è l'energia cinetica.

Ecco, in questo esempio, non mi pare tu sostenga che aumentando la velocita' di caduta il tuo corpo forera' la roccia come il burro... per quanto certamente qualche danno possa farglielo.



Chiusa questa parentesi sul filmato di M.Allen, vorrei tornare alla questione con cui ero partito, sia nella scorsa discussione che oggi, ovvero quella dell'attendibilita' o meno del doc SEPTEMBER CLUES di Simon Shack, a proposito del quale ho affermato che lo ritengo un lavoro buono e verosimile, e per questo sono stato ripetutamente attaccato con le piu' colorite argomentazioni.



SEPTEMBER CLUES LINK


Se hai gia' analizzato a fondo tutti i 90 min del documentario e ne hai rilevato incongruenze che sei in grado di evidenziare (come quella dell'ala), ti ringrazierei tantissimo se me ne mettessi al corrente, in modo da poter correggere il mio giudizio.

Altrimenti restero' dell'idea che sia un documento assolutamente valido, che mette in campo molte analisi che contraddicono la possibilita' di un impatto aereo, ed evidenziano una serie organizzata di manipolazioni digitali operate in coordinazione dai network televisivi.
Come ad esempio le interruzioni video che cadono guarda caso al momento esatto dell'impatto da parte di CNN e FOX, la manipolazione dei colori e dei contrasti, lo sdoppiamento delle linee di contorno degli edifici, la sovrapponibilita' di quasi tutte le inquadrature ufficiali e la perfetta coincidenza del punto di ripresa, la mancata corrispondenza tra la traiettoria dell'aereo e la sua visibilita' negli zoom idelle riprese dall'elicottero, i fotogrammi Nose-out della stessa ripresa, il background che si muove in maniera incompatibile con le inquadrature, la incredibile scarsita' di documenti filmati del secondo impatto (avrebbero dovuto esserci centinaia di macchine foto e telecamere puntate), il fatto che tutti i filmati ufficiali rilasciati nei primi giorni siano stati fatti da professionisti del settore televisivo e dell'industria degli effetti speciali, oppure le velocita' di 900 km/h, la scomparsa integrale degli aerei, dei passeggeri e dei bagagli, e soprattutto dei motori, o ancora il fatto che non sia mai stata rilasciata la lista ufficiale dei passeggeri stessi...
Ripeto, vorrei veramente capire, senza litigi verbali e provocazioni, ma giusto per il piacere della scoperta, come direbbe il figio di Piero Angela..

P.S. per quanto riguarda le testimonianze registrate che hanno riconosciuto un missile invece di un boeing sono riportate dal min 1:20:05 al min 1:24.00 del filmato che ho linkato, nel capitolo "Domanda tipica n.1: e tutti i testimoni oculari di Manhattan?"

Grazie

Sertes
Inviato: 10/4/2014 8:29  Aggiornato: 10/4/2014 8:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Prima di tutto, riguardo al video di M.Allen, e' verissimo che l'edificio che copre l'aereo in realta' e' in posizione piu' ravvicinata delle TT per cui e' normale che l'ala scompaia dietro la sua sagoma. Lo si vede molto meglio nel video di Herzakani che hai linkato nel tuo "LA BOIATA NO PLANE": riconosco senza alcun problema di essermi lasciato ingannare dall'illusione prospettica, e ti ringrazio per la correzione.


Ottimo, procediamo

Citazione:
- hai confuso i pollici con i centimetri nel riportare le dimensioni dei pilastri (trasformando lo spessore della sezione da 6,35 cm a 2,5 cm: giusto per darti un riferimento, i profilati dei binari ferroviari sono piu' sottili, a doppia T, e non collassano al passaggio dei treni)


Veramente ho usato i dati disponibili e fatto un interpolazione lineare, dato che come sai anche tu lo spessore delle colonne diminuiva al salire nelle torri



Lo spessore delle lastre verticali delle colonne perimetrali è 2.5 pollici alla base delle Twin Towers (terza immagine) e 0.25 pollici alla sommità delle Twin Towers (seconda immagine)

AA11 ha colpito al 92-96° piano, quindi: (2,50 - 0,25) / 110 * (110-94) + 0,25 = 0,58 pollici cioè 1,47 centimetri

UA175 ha colpito al 77-85° piano, quindi: (2,50 - 0,25) / 110 * (110-81) + 0,25 = 0,84 pollici cioè 2,13 centimetri

Ho erroneamente usato il dato dell'impatto della torre nord per quello della torre sud, invece che 1.5 cm sono 2.1 cm, ma comunque non sono 2.5 cm e men che meno 6.35 cm che è lo spessore al piano terra!!

Se mi confermi questi calcoli procedo a leggere il resto del tuo post

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 10/4/2014 8:37  Aggiornato: 10/4/2014 8:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
- hai postato la foto dei ristoranti al piano attico (gli ultimissimi piani, dove i pilastri si restringono notevolmente perche' non devono supportare grandi carichi e per lasciare spazio alle vetrate): sono due dati inesatti che non hanno a che vedere con la zona di impatto e falsano le reali dimensioni della struttura in acciaio.


Ops, ho letto anche questa prima di attendere la tua risposta, ti dico che dalla prima delle tre immagini dello schema che ho postato si vede che le colonne perimetrali avevano un rivestimento esterno che le rendeva sempre larghe uguali a dispetto dello spessore dell'acciaio in esse contenute, quindi l'immagine del "top of the world restaurant" è perfettamente indicativa per mostrare le colonne sia del 94° piano che del 81° piano, che di qualsiasi piano.

Lo puoi vedere in qualsiasi foto delle Twin Towers fatta dall'esterno, le colonne sono esternamente tutte larghe uguali ed allineate

Dammi un riscontro anche su questo, se non mi sono spiegato abbastanza bene, rielaboro volentieri

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 10/4/2014 21:31  Aggiornato: 10/4/2014 21:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes



Da questa visuale si capisce meglio il cambio di passo della struttura, che nei piani attici diventa molto più leggera, mentre in quelli dell'impatto i pieni (acciaio) sono quasi corrispondenti ai vuoti (vetro): in questo senso intendevo avvisarti che la foto del ristorante panoramico non può essere presa come esempio visivo per dare un'idea della struttura su cui ha impattato il presunto aereo.
Quanto alla media delle sezioni, non posso assicurarlo, ma credo sia sbagliata per lo stesso motivo, i pilastri non si restringono gradualmente e in maniera omogenea, ma c'è questo cambio di passo dalla sezione di 6.35 cm a quella di 2.5 nei piani attici.

In ogni caso basterebbe uno solo di questi pilastri a sostenere un carico equivalente a decine di tonnellate, dal momento che la resistenza caratterisrica a flessione e a taglio di un acciaio comune si aggira intorno ai 250 N/mm2 (vale a dire circa 2500 kg/ cm2), che esemplificato in termini empirici significa che una trave tubolare di circa 3 metri (distanza tra 2 piani), di 40cm x40 cm, con sezione pari a 1.5 cm (quindi di dimensioni ben inferiori ai pilastroni delle TT), resiste fino a un carico di rottura di circa 96 tonnellate.
Se moltiplichi queste 96 ton x 4 (all'incirca i piani interessati dal presunto impatto) arrivi a 400 ton per ogni singolo pilastro, e se moltiplichi per una ventina (o quanti erano) di pilastri interessati, arrivi a 8.000 ton. Moltiplichiamo ancora approssimativamente per 2 o per 3 per avere una sezione più simile a quella reale delle TT (trq i 2,5 e i 6,35, mistero)arriviamo a circa 20.000 ton di carico dinamico necessarie a sfondare il muro della struttura.

Ora, anche aggiungendo qualche zero alla massa dell'aereo e supponendo che la velocità di 900 km/h gli abbia fatto raggiungere questa spropositata energia cinetica, rimarrebbe ancora il problema maggiore, relativo ai materiali: essendo la resistenza dell'alluminio enormemente inferiore a quella dell'acciaio, quasi tutta l'energia dell'impatto sarebbe assorbita dalla fusoliera, che si spalmerebbe come marmellata sulla facciata dell'edificio, penetrando solo attraverso i vuoti delle vetrate (escluso i motori, naturalmente).

Pertanto, per dirla con una frase tanto cara su questo sito, se le leggi della fisica sono solo un'opinione, allora sì, è vero che due boeing sono penetrati nella struttura delle due torri tagliandola come il burro (e chissà perchè, già che c'erano, non sono anche spuntati fuori dall'altro lato).

Continuate però a sorvolare sopra september clues....

Sertes
Inviato: 11/4/2014 0:46  Aggiornato: 11/4/2014 0:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Continuate però a sorvolare sopra september clues....


Ora stai provocando.

Hai proposto tu di fare una discussione senza sterili battibecchi, hai già cambiato idea?

Se vuoi dialogare con me, di provocazioni non ne devi mettere poche, ne devi mettere zero.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 11/4/2014 1:18  Aggiornato: 11/4/2014 1:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Da questa visuale si capisce meglio il cambio di passo della struttura, che nei piani attici diventa molto più leggera, mentre in quelli dell'impatto i pieni (acciaio) sono quasi corrispondenti ai vuoti (vetro): in questo senso intendevo avvisarti che la foto del ristorante panoramico non può essere presa come esempio visivo per dare un'idea della struttura su cui ha impattato il presunto aereo.


Questa la posso verificare, dato che comunque il ristorante Windows of the world era al 106° e 107° piano e non al 110°.

In ogni caso le dimensioni delle colonne perimetrali erano 35 cm, quindi è solo un gioco di prospettiva + l'effetto della copertura in alluminio quello che fa sembrare che ci fosse tanto pieno quanto vuoto, di sostanza ce n'è 35cm (14 pollici) per ogni metro, cioè un terzo e due terzi.

Citazione:
Quanto alla media delle sezioni, non posso assicurarlo, ma credo sia sbagliata per lo stesso motivo, i pilastri non si restringono gradualmente e in maniera omogenea, ma c'è questo cambio di passo dalla sezione di 6.35 cm a quella di 2.5 nei piani attici.


Ci sono salti di spessore ma non 1 solo salto da 6.35 cm a 0,63 cm (perché poi continui a scrivere 2.5 nei piani attici? Uno dei dati certi è che negli attici fosse 0,63 cm!)

Citazione:
In ogni caso basterebbe uno solo di questi pilastri a sostenere un carico equivalente a decine di tonnellate, dal momento che la resistenza caratterisrica a flessione e a taglio di un acciaio comune si aggira intorno ai 250 N/mm2 (vale a dire circa 2500 kg/ cm2), che esemplificato in termini empirici significa che una trave tubolare di circa 3 metri (distanza tra 2 piani), di 40cm x40 cm, con sezione pari a 1.5 cm (quindi di dimensioni ben inferiori ai pilastroni delle TT), resiste fino a un carico di rottura di circa 96 tonnellate.
Se moltiplichi queste 96 ton x 4 (all'incirca i piani interessati dal presunto impatto) arrivi a 400 ton per ogni singolo pilastro, e se moltiplichi per una ventina (o quanti erano) di pilastri interessati, arrivi a 8.000 ton. Moltiplichiamo ancora approssimativamente per 2 o per 3 per avere una sezione più simile a quella reale delle TT (trq i 2,5 e i 6,35, mistero)arriviamo a circa 20.000 ton di carico dinamico necessarie a sfondare il muro della struttura.

Ora, anche aggiungendo qualche zero alla massa dell'aereo e supponendo che la velocità di 900 km/h gli abbia fatto raggiungere questa spropositata energia cinetica, rimarrebbe ancora il problema maggiore, relativo ai materiali: essendo la resistenza dell'alluminio enormemente inferiore a quella dell'acciaio, quasi tutta l'energia dell'impatto sarebbe assorbita dalla fusoliera, che si spalmerebbe come marmellata sulla facciata dell'edificio, penetrando solo attraverso i vuoti delle vetrate (escluso i motori, naturalmente).

Pertanto, per dirla con una frase tanto cara su questo sito, se le leggi della fisica sono solo un'opinione, allora sì, è vero che due boeing sono penetrati nella struttura delle due torri tagliandola come il burro (e chissà perchè, già che c'erano, non sono anche spuntati fuori dall'altro lato).


Calma, calma, sei andato fin troppo avanti.
Se vuoi ti preannuncio che le colonne sono state quasi tutte scardinate e non tagliate, cioè i punti di rottura sono orizzontali e netti tranne che nelle ultime 4-5 colonne a sinistra e a destra dell'impatto.
Poi ti preannuncio che alcuni pezzi sono spuntati fuori dall'altro lato, perché pure con le 47 massicce colonne del core ci sono traiettorie che da ingresso ad uscita attraversano solo vetro.

Ma ci arriviamo quando è chiaro il resto, dato che stai ancora parlando di 2.5 cm ai piani attici che è un dato falsissimo.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 11/4/2014 11:33  Aggiornato: 11/4/2014 11:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

Ciao, hai frainteso, non capisco come possa sembrare una provocazione il mio richiamo a parlare dell'argomento a cui sono interessato, ovvero l'analisi di Sep Clues, per arrivare alla quale stiamo esaminando un altro argomento non correlato, dell'analisi strutturale (il doc non lo usa come argomentazione).

Comunque, approfondiamo volentieri anche questo argomento, che mi pare di importanza assolutamente non secondaria.
Andiamo per punti e risolviamo alcune incertezze:

1- DIMENSIONI DEI PILASTRI
Le dimensioni rilasciate ufficialmente dal NIST per i pilastri e le travi tra i piani 83 e 86 sono queste:


Dove quelle che interessano a noi sono le prime (quelle perimetrali), a sezione quadrata di cm 55x55 e Spessore = 3.5 cm
(le altre sezioni a doppio T riguardano il nucleo centrale dell'edificio)

2- DIMENSIONI GLOBALI DELLA STRUTTURA
Giusto per rendere l'idea di cosa stiamo parlando, dal calcolo delle superfici del progetto, risultava che circa 1/3 della superficie dell'intera facciata era costituito da serramenti in vetro, mentre 2/3 della superficie erano costituiti dalla struttura portante in acciaio, naturalmente tenuto conto dei rivestimenti in alluminio che ne regolarizzavano la forma.







3- CAPACITA' PORTANTE DELLA STRUTTURA
Il carico degli edifici era costituito da:
- 250.000 ton di acciaio
- 100.000 ton di cls armato
- ~200.00 ton di finiture, rivestimenti, piastrellature, impianti e arredi fissi
- ~ 15.000 ton di utenti (50.000 impiegati + 150.000 visitatori)

per un CARICO TOT =~565.00 TON
Che significa, applicando i coefficienti di sicurezza e dimensionando anche per la resistenza agli sforzi orizzontali (vento, terremoti) che
LA STRUTTURA DI UNA TORRE ERA DIMENSIONATA PER UN CARICO DI ALMENO 800.000 TON


4 - Infine, l'osservazione giusta che fai sul fatto che le colonne (pilastri) siano stati scardinati in gran parte, in questo caso non e' applicabile poiche' la struttura e' stata "schiacciata" contro l'edificio da un presunto aereo che vi impattava contro, e non "trirata via" da un aereo che si allontanava dall'edificio, rimanendo cosi'compressa tra la fusoliera e i piani orizzontali dei solai. Essendo l'altezza di ogni singolo elemento dei pilastri di circa 3-4 piani, ognuno di questi elementi deve per forza essere rimasto bloccato da almeno 3 solai, e deve essersi per forza di cose "tagliato" (e non scardinato) per aprire il varco visibile nei filmati.




QUALCHE CONCLUSIONE:

Fatte queste dovute precisazioni, risulta piu' evidente l'immane dimensione e resistenza della struttura delle Twin Towers, costruite negli anni '70, in piena epoca high tech del gigantismo architettonico, per essere gli edifici piu' alti, poderosi e simbolici del pianeta. (voglio dire che non si era badato a risparmiare acciaio, e si sono impiegate enormi risorse economiche e scientifiche per realizzarle).
Di fronte a questa mega-struttura la fusoliera di un boeing, per quanto lanciata ad altissime velocita', non avrebbe potuto creare lo squarcio che si vede nei filmati.


Aggiungo infine che cio' su cui siamo sicuramente d'accordo, e' che le TT siano state abbattute con una demolizione controllata, con potentissimi esplosivi, e quello su cui stiamo discutendo e' solo il piccolo dettaglio che riguarda la copertura mediatica di questa demolizione, che e' stata giustificata come prodotta da un impatto aereo: per raccontarci che due aerei hanno tirato giu' il WTC, hanno simulato un attentato con due veri boeing, oppure hanno piu' facilmente manipolato le immagini che ci hanno mostrato?

Ciao, mi fa piacere discutere con te in toni piu' costruttivi rispetto a quanto era successo qualche giorno fa con altri utenti.

ahmbar
Inviato: 11/4/2014 12:07  Aggiornato: 11/4/2014 12:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Avvisi vari
hanno simulato un attentato con due veri boeing, oppure hanno piu' facilmente manipolato le immagini che ci hanno mostrato?

E i tracciati radar come sono stati inseriti se non c'erano aerei in volo?

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
fefochip
Inviato: 11/4/2014 14:21  Aggiornato: 11/4/2014 14:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Avvisi vari
@ Aironeblu

a me però mi pare tu non abbia risposto a una considerazione FONDAMENTALE sollevata anche da sertes qui.

lo sfondamento della facciata è avvenuto non tanto per penetrazione dell'aereo nel metallo quanto per sfondamento appunto e rottura dei viti-bulloni che tenevano i pannelloni di travi esterne.

quindi tutto il discorso dello spessore del metallo è del tutto secondario perche certamente l'aereo aveva l'energia necessaria per far raggiungere il carico di rottura per trazione dei bulloni convolti nella dinamica.

quei viti/bulloni ovvero il vincolo creato per incastrare i pannelloni era stato dimensionato per resistere agli sforzi di taglio (terremoti e venti) enormemente inferiori come ordini di grandezza ai carichi verticali che la struttura doveva sostenere.

insomma il concetto è che puoi serenamente stare in piedi su una pila di lattine di pomodori (se trovi l'equilibrio )ma alla stessa pila basta una pallettata da tennis orizzontale per farla cadere

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 11/4/2014 14:33  Aggiornato: 11/4/2014 14:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Le dimensioni rilasciate ufficialmente dal NIST per i pilastri e le travi tra i piani 83 e 86 sono queste:



L'immagine dice chiaramente core columns

Noi stiamo parlando delle colonne perimetrali

Citazione:
LA STRUTTURA DI UNA TORRE ERA DIMENSIONATA PER UN CARICO DI ALMENO 800.000 TON


Ok, accetto la tua stima.

E infatti le torri non si sono spezzate all'impatto dell'aereo!! La struttura perimetrale è stata perforata, sono saltate anche qualche colonna del core, qualche pezzo fortunato è uscito dall'altra parte, e finita lì. Il palazzo ha ondeggiato e poi ha retto all'impatto.

Citazione:
4 - Infine, l'osservazione giusta che fai sul fatto che le colonne (pilastri) siano stati scardinati in gran parte, in questo caso non e' applicabile poiche' la struttura e' stata "schiacciata" contro l'edificio da un presunto aereo che vi impattava contro, e non "trirata via" da un aereo che si allontanava dall'edificio, rimanendo cosi'compressa tra la fusoliera e i piani orizzontali dei solai. Essendo l'altezza di ogni singolo elemento dei pilastri di circa 3-4 piani, ognuno di questi elementi deve per forza essere rimasto bloccato da almeno 3 solai, e deve essersi per forza di cose "tagliato" (e non scardinato) per aprire il varco visibile nei filmati.


Airone stai sereno che ci arriviamo, stiamo ancora appurando le dimensioni delle colonne perimetrali

Citazione:
Fatte queste dovute precisazioni, risulta piu' evidente l'immane dimensione e resistenza della struttura delle Twin Towers, costruite negli anni '70, in piena epoca high tech del gigantismo architettonico, per essere gli edifici piu' alti, poderosi e simbolici del pianeta. (voglio dire che non si era badato a risparmiare acciaio, e si sono impiegate enormi risorse economiche e scientifiche per realizzarle).
Di fronte a questa mega-struttura la fusoliera di un boeing, per quanto lanciata ad altissime velocita', non avrebbe potuto creare lo squarcio che si vede nei filmati.


Hai sbagliato l'analisi, confondendo le colonne del core con quelle perimetrali, provi ad estrapolare la resistenza allo sfondamento del perimetro usando i dati della portata del palazzo, è chiaro che su premesse così errate non puoi che giungere a questa conclusione errata.

Detto questo siamo sempre alla domanda di prima:

Quanto era lo spessore delle colonne perimetrali dove ha colpito UA175?
1) Mi confermi che la stima più prudente è 2,13 cm?

UA175 ha colpito al 77-85° piano, quindi: (2,50 - 0,25) / 110 * (110-81) + 0,25 = 0,84 pollici cioè 2,13 centimetri

2) Mi confermi che l'immagine che hai linkato tu ci dice invece lo spessore delle colonne del core?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 11/4/2014 19:24  Aggiornato: 11/4/2014 19:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Ahmbar

E i tracciati radar come sono stati inseriti se non c'erano aerei in volo?

Ad esempio con dei missili che ragionevolmente possono viaggiare a 900 km/h a livello terra, a differenza dei boeing che oltre i 450 km/h inizierebbero a perdere stabilità e a smontarsi. Tieni conto che esistono varie tipologie di missili con le ali, la cui sagoma è molto simile a quella di un aereo, per quanto molto più piccola.
E magari spiegherebbero il ritrovamento di questo motore, non certo di un Boeing, in Murray Str.:




Aironeblu
Inviato: 11/4/2014 19:50  Aggiornato: 11/4/2014 20:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Fefo
certamente l'aereo aveva l'energia necessaria per far raggiungere il carico di rottura per TRAZIONE dei bulloni convolti nella dinamica.

Il punto e' proprio questo: l'aereo ha SCHIACCIATO la struttura verticale (pilastri e piattabande) contro i solai orizzontali comprimendola, non l'ha trascinata esternamente dall'edificio strappandola via. Fosse stato un missile sparato agganciato alle travi e sparato dall'edificio verso l'esterno, allora si, avrebbe potuto far saltare i bulloni.
Un po' come un blocco di cemento buttato sopra una ferrovia, che comprime i binari contro le traverse, non li stacca di certo.
Quelli che sono saltati sono piuttosto i rivestimenti in alluminio della struttura, che erano solo decorativi.

(tra parentesi, non l'ho appurato, ma dalle immagini che ho visto mi pare che travi e pilastri non erano imbullonati ma saldati, il che implicherebbe una notevole resistenza in piu' del giunto, ma e' un particolare irrilevante, visto che il giunto non e' stato sollecitato a trazione.

Aironeblu
Inviato: 11/4/2014 20:24  Aggiornato: 11/4/2014 20:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

Mi confermi che la stima più prudente è 2,13 cm?

Ti posso confermare che l'immagine che ho linkato si riferiva al nucleo,, ma non posso confermarti che la stima di 2,13 cm possa essere esatta, poiche' e' una media tra le dimensioni di base e quelle dell'attico: se le dimensioni di diminuiscono gradualmente verso i piani piu' alti, come e' logico che sia in ogni struttura, ed e' corretto il principio di applicare una media, bisogna pero' anche considerare che negli ultimi 5-6 piani la struttura e' completamente diversa, cambia interasse e si assottiglia bruscamente con un forte salto, per cui non andrebbe presa in considerazione nella media.
se siamo in nove, in altezza progressiva da 1.60 a 1.80 m, e arriva una decima persona alta 2.40m, per sapere l'altezza del settimo non posso fare la media tra il primo e l'ultimo.

Comunque sia, mi sembra che ci stiamo arenando su lidi fuorvianti: io non riesco a reperire la dimensione esatta delle sezioni delle colonne relative ai piani interessati, se ci riesci tu linkale, ma in ogni caso, anche con i 2,13 cm ipotizzati da te le mie considerazioni non cambiano di una virgola, essendo fatte sulla capacita' portante totale della struttura su cui invece i dati sono facilmente reperibili.

Se vogliamo avere un'immagine piu' fedele delle dimensioni forse conviene rifarsi direttamente alle immagini dell'impatto, dove i rivestimenti in alluminio sono saltati e si vedono chiaramente i pilastri in acciaio nella loro reale dimensione e... intatti.


Decalagon
Inviato: 11/4/2014 21:20  Aggiornato: 11/4/2014 21:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
i rivestimenti in alluminio sono saltati e si vedono chiaramente i pilastri in acciaio nella loro reale dimensione e... intatti.


Infatti la parte esterna delle ali era più fragile rispetto a quella vicina all'attaccatura delle ali, dove c'era più carburante e di conseguenza una massa maggiore. Maggiore è la massa in movimento, maggiore è il danno che provoca.
Questo punto era già stato spiegato :)

Comunque, se noti, come già ti avevo detto fra l'altro, la maggior parte del danno è stato fatto SFONDANDO i prefabbricati attraverso la rottura dei bulloni che li tenevano insieme.
Non capisco cosa ci sia di strano in quello che vedi tu.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
fefochip
Inviato: 12/4/2014 1:43  Aggiornato: 12/4/2014 1:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Il punto e' proprio questo: l'aereo ha SCHIACCIATO la struttura verticale (pilastri e piattabande) contro i solai orizzontali comprimendola, non l'ha trascinata esternamente dall'edificio strappandola via. Fosse stato un missile sparato agganciato alle travi e sparato dall'edificio verso l'esterno, allora si, avrebbe potuto far saltare i bulloni.


non so, mi pare che consideri i solai come una struttura che può fare chissà cosa contro degli impatti orizzontali.

i muri delle case non sono fatti per resistere a impatti orizzontali ne a carichi orizzintali .
è tutto studiato sulle verticali.
se ci fossero queste resistenze orizzontali allora i terremoti non spianerebbero gli edifici, al limite li farebbero cadere integri su un fianco, il che è capitato ma ad edifici molto robusti costruite con criteri antisismici.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 12/4/2014 2:23  Aggiornato: 12/4/2014 2:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Ti posso confermare che l'immagine che ho linkato si riferiva al nucleo,, ma non posso confermarti che la stima di 2,13 cm possa essere esatta

...

in ogni caso, anche con i 2,13 cm ipotizzati da te le mie considerazioni non cambiano di una virgola, essendo fatte sulla capacita' portante totale della struttura su cui invece i dati sono facilmente reperibili.


Bene, allora prendiamo i 2.13 cm stimati da un interpolazione lineare.

Citazione:
Se vogliamo avere un'immagine piu' fedele delle dimensioni forse conviene rifarsi direttamente alle immagini dell'impatto, dove i rivestimenti in alluminio sono saltati e si vedono chiaramente i pilastri in acciaio nella loro reale dimensione e... intatti.


Intatti stocazzo.

Prendiamo un immagine dell'intera voragine, non coperta da frecce e scrittine volutamente fuorvianti:

http://gdb.rferl.org/F9C497F6-21AB-419F-BA32-B7E7F52932A7_mw1024_n_s.jpg

Le colonne sono tagliate, scardinate e in qualche caso piegate.

3) Sei d'accordo che l'immagine che ho postato mostra meglio il danno alle colonne di quella che hai postato tu?

4) Mi dici cortesemente quante colonne:
4a) Sono tagliate
4b) Sono scardinate e mostrano una tranciatura orizzontale perché sono saltate le imbullonature sopra e sotto
4c) Sono piegate e divelte

Perché vedi, il tuo calcolo sulla resistenza alla torsione è utile solo per le colonne del tipo 4c. Quindi se le colonne di tipo 4c me le sai anche indicare col numero, battezziamo la prima colonna a sinistra tagliata come colonna 1, così quelle che tu dici essere piegate e divelte le ri-verifichiamo tutti assieme.

5) Poi, sempre cortesemente, mi fai il calcolo dell'energia cinetica di un oggetto di 120 tonnellate che si muove alla velocità di 900km/h... è un dato che comunque è interessante.

Grazie

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 12/4/2014 2:36  Aggiornato: 12/4/2014 2:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Comunque questa immagine che hai trovato è fantastica, è l'ennesimo caso di manipolazione no-planer.



La scritta "missile path" che non aggiunge nulla, ma che distoglie solo l'attenzione dal fatto che le colonne sono tagliate subito sotto

Poi la linea gialla che prova di coprire l'area in cui l'ala ha colpito

Infine l'area dove ha colpito la fusoliera con un "boom" che richiama un esplosione e quindi un missile.

Intanto tutta l'area danneggiata a destra del "boom" è stata rimossa dall'immagine.

Imbarazzante, nella sua malafede.

Per correttezza: ecco l'immagine completa del danno nella torre sud



Di nuovo Aironeblu le tue conclusioni errate nascono da un analisi parziale.
Se tu avessi cercato i dati da solo invece che cercarli sui siti dei manipolatori no-planer avresti verificato da solo che quell'immagine è volutamente falsata.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 6:55  Aggiornato: 12/4/2014 7:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Fefo
non so, mi pare che consideri i solai come una struttura che può fare chissà cosa contro degli impatti orizzontali. i muri delle case non sono fatti per resistere a impatti orizzontali ne a carichi orizzintali . è tutto studiato sulle verticali. se ci fossero queste resistenze orizzontali allora i terremoti non spianerebbero gli edifici, al limite li farebbero cadere integri su un fianco, il che è capitato ma ad edifici molto robusti costruite con criteri antisismici.

Si, considero i solai per quello che sono, ovvero un muro di cemento armato precompresso lungo 20m messo di traverso rispetto alla direttrice di impatto.

In particolare quelli del WTC seguivano quesro schema strutturale:



Dove si vede la soletta in cls connessa alle sottostanti travature reticolari in acciaio: lo schema, che come giustamente osservi, è calcolato per resistere soprattutto ai carichi verticali, permette di combinare la fortissima resistenza a compressione del cls con l'altrettanto forte resistenza a trazione dell'acciaio: infatti, caricando il solaio, questo tende a flettersi con una leggera a "u", comprimendo le fibre dello strato superiore e sollecitando a trazione le fibre dello strato inferiore. Questa, in soldoni, è la ragione per cui anche nelle strutture in cls armato comuni in Italia, i tondini vengono naturalmente posti soprattutto nella parte inferiore delle travi.
Questo, semplificando, vale per i carichi verticali.
Una forte componente vettoriale orizzontale come quella provocata da un impatto aereo o missilistico invece sollecita la struttura in maniera totalmente diversa, e anche se questa non è progettata per questo tipo di carichi, vediamo come reagisce: la parte in acciaio sottostante offrirebbe un ottima resistenza se fosse caricata perfettamente lungo il suo asse, ma in questo caso subentrano sicuramente grandi sollecitazioni laterali che deviano le linee di forza tendendo a piegare e torcere la trave. Va detto però che la trave è connessa al solaio in cls che assorbe questi sforzi, per cui, anche se le travi non lavorano al massimo, come per i carichi statici verticali, una discreta resistenza certo la offrono, e bucherebbero certamente la morbida fusoliera dell'aereo.
Ma la componente di resistenza maggiore è offerta dalla soletta in cls, che è uno dei materiali edilizi a maggiore resistenza a compressione, e in questo caso l'aereo (missile) si è trovato a impattare uno strato lungo 20m e spesso (a occhio) circa 20 cm, che lo avrebbe tagliato a fette come un coltello sul salame.
Magari il solaio, che e' una lastra orizzontale, avrebbe potuto cedere se colpito da una bomba in caduta verticale (la resistenza sarebbe offerta da soli 20 cm), ma certamente non da un impatto orizzontale.

Per farti un'idea della resistenza di un blocco in cls pensa ai crash test delle auto, dove 1 ton di lamiera e acciaio, con il motore in posizione anteriore, vengono lanciate solitamente a 50km/h contro un muro ci cemento: le auto si accartocciano come carta, mentre il muro subisce appena qualche scalfitura superficiale.

Ecco il crash test piu' veloce mai effettuato: una Ford Focus lanciata a 193 km/h contro un muro di cemento:











E la struttura di un auto, col motore in posizione anteriore e' qualcosa di un tantino piu' resistente della fusoliera di un aereo... i conti non tornano, magari se pensassimo a un missile con la punta indurita all'uranio, allora inizierebbe a quadrare qualcosa in piu'.

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 7:36  Aggiornato: 12/4/2014 9:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes
Comunque questa immagine che hai trovato è fantastica, è l'ennesimo caso di manipolazione no-planer

Questa immagine l'ho linkata, come ho scritto, per mostrare la dimensione reale dei pilastri in acciaio scoperchiati dal loro rivestimento in alluminio, e non come dimostrazione dell'impatto missilistico.
Magari questa, con una persona come riferimento e' piu' significativa:



Ma se vogliamo diamogli un'occhiata allo squarcio anche dal punto di vista dell'impatto aereo-missile:



io conto a partire da sinistra le prime 6 colonne intatte, 2 colonne deformate visibilmente, la nona tagliata da un foro circolare, e dalla decima alla quindicesima si vede un taglio di altezza non certo sufficiente a far passare l'ala dell'aereo. In totale sono circa 15 metri di struttura intatta a sinistra e danneggiata a destra dove l'ala non puo' essere passata. Se non e' entrata, dove e' finita? come mai non si e' staccata e non e' precipitata a terra lungo la facciata?
Si e' ritirata prima di impattare? A giudicare dalle immagini CNN pare di si'.







Scusate per la qualita' bassa delle immagini, ma abbiamo dovuto sfocare un po' per nascondere meglio le manipolazioni...

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 9:00  Aggiornato: 12/4/2014 10:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

5) Poi, sempre cortesemente, mi fai il calcolo dell'energia cinetica di un oggetto di 120 tonnellate che si muove alla velocità di 900km/h... è un dato che comunque è interessante. Grazie

Questo e' abbastanza rapido, anche per me che sono abbastanza pratico di strutture edilizie ma non sono un fisico:

Energia cinetica
KE = 0,5 x mv2
dove m = massa (kg)
e v = velocita' (m/s)

trasformiamo 900 km/h = 250 m/s
e applichiamo:
KE = 0.5 x 120.000 x (250)2 = 3.750.MJ

3750 MJ a cui la struttura avrebbe resistito facilmente senza cedere (come del resto ha fatto, sia nell'ipotesi yes-plane che in quella no-plane), magari dissipando l'urto con un sensibile ondeggiamento.

Ma il problema non e' da impostare in questi termini, poiche':

1) noi cosi' stiamo considerando la massa come uniformemente distribuita nella sagoma dell'aereo, quando sappiamo bene che in realta' e' estremamente concentrata nell'area dei motori e del carrello. Ne consegue che i possibili danni potrebbero essere fatti solo in corrispondenza di queste concentrazioni di massa, e non dalle ali e dalla fusoliera ben piu' leggere.

2) Ma cio' che piu' conta, in questo presunto impatto, e' la REAZIONE DEI MATERIALI a questa sollecitazione: se e' vero che, come anche il buon @Maxzucco insegna nei suoi documentari, ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria, questo significa che l'energia cinetica si divide in uguale maniera tra l'oggetto che colpisce e quello colpito, fusoliera in alluminio contro pilastri in acciaio, e che VIENE ASSORBITA in maniera maggiore (in questo caso molto maggiore) dall'oggetto piu' "morbido".
Tutti questi Joule in pratica non si riversano sulla struttura, ma vengono assorbiti in grandissima parte dall'elemento piu' "morbido", ossia dalla fusoliera e dalle ali dell'aereo che si dovrebbe accartocciare, contorcersi e cadere in pezzi lungo la facciata (a parte le "fette" che penetrano nell'edificio attraverso i serramenti), in maniera molto simile alle immagini del crash test sopra linkate, o nella piu' realistica delle ipotesi, restare incastrate sulla facciata come era successo al cesna del Pirellone, o al B52 dell'Empire State Building.

Se lancio una banana contro una griglia metallica, chi ha la peggio e' sempre la banana, indipendentemente dalla sua massa e dalla sua velocita', perche' e' piu' molle del ferro della griglia, e l'energia cinetica sara' interamente (o quasi) assorbita dalla banana, lasciando perfettamente intatto il metallo.
Provare per credere, possibilmente con una chiquita.


Ma tu sei veramente convinto che dei boeing abbiano potuto volare a 900km/h a quella quota, abbiano colpito le facciate degli edifici, ne abbiano tranciato i pilastri (e i solai?), e siano scomparsi COMPLETAMENTE dentro a questa griglia strutturale senza lasciare traccia?

FedeV
Inviato: 12/4/2014 10:29  Aggiornato: 12/4/2014 10:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Avvisi vari
aironeblu,

non che il discorso cambi più di tanto ma gli squarci delle foto con la donna sono quelli della torre nord non quelli del filmato della torre sud di hezarkani.

Per il resto sono fondamentalmente d'accordo con te sulla fisica degli impatti.

Sono un po' stupito dal fatto che September Clues non ti sembri strapieno di "errori" (chiamiamoli così).....boh.

fefochip
Inviato: 12/4/2014 10:41  Aggiornato: 12/4/2014 10:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Avvisi vari
Citazione:
si è trovato a impattare uno strato lungo 20m e spesso (a occhio) circa 20 cm, che lo avrebbe tagliato a fette come un coltello sul salame..............................
Per farti un'idea della resistenza di un blocco in cls pensa ai crash test delle auto, dove 1 ton di lamiera e acciaio, con il motore in posizione anteriore, vengono lanciate solitamente a 50km/h contro un muro ci cemento: le auto si accartocciano come carta, mentre il muro subisce appena qualche scalfitura superficiale.


francamente a "occhio" il muro che hanno preparato accuratamente per la focus lo stimo di 70cm di spessore piu tutta una parte che non si vede fuori l'inquadratura.

quindi non so, mi pare un esempio un po strano da prendere solo per provare la resistenza del cemento.
è chiaro che piu è spesso il cemento piu resiste.

poi il muro è ben piu ampio nella sua superfice e "accoglie" l'intera sagoma della automobile, quindi francamente fare paragoni con una superfice costuita (solo per il cemento) da strati di 20 cm di cemento ogni 3,5? metri mi pare un approssimazione non tollerabile in questo caso.

l'aereo comunque entrando nella torre si è tagliato in pezzi, questo mi pare chiaro no?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 10:45  Aggiornato: 12/4/2014 10:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@FedeV

Io la versione di Sep Clues che conosco e' questa:

LINK

Certamente vi sono errori, ma mi sembrano decisamente marginali rispetto alle questioni che solleva, relative soprattutto alla manipolazione dei filmati.

Come e' possibile che le immagini degli impatti siano cosi' poche, quasi tutte sovrapponibili, e soprattutto di cosi' scarsissima qualita' grafica, se pensiamo che non siano state manipolate?
E poi l'ipotesi missilistica mi sembra l'unica ragionevolmente accettabile per giustificare le velocita' impossibili, le manovre inimmaginabili, e per causare gli effetti che ci sono stati mostrati, esattamente come nel caso del Pentagono.

fefochip
Inviato: 12/4/2014 10:47  Aggiornato: 12/4/2014 10:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Scusate per la qualita' bassa delle immagini, ma abbiamo dovuto sfocare un po' per nascondere meglio le manipolazioni...


talmente bassa che le facciate delle torri sembrano omogenee come se fossero un unico muro di cemento armato. ma sappiamo che cosi non è.


rendiamoci comunque conto che quacosa di "strano" la trovermo sempre in un evento che non ha precedenti nella storia umana.

siamo abituati ai film di hollywood che ci fanno vedere astronavi, schianti di aerei , automobili che saltano in aria solo perche gli spari mentre inevece la reatà è un altra cosa.
non possiamo pensare insomma che tutto avviene nella realtà come ci aspettiamo che avvenga in un evento mai visto, sopravvalutiamo le nostre capacità simulative predittorie.

la verità è che per simulare un evento del genere bisognava fare in scala dei modelli minuziosamente simili e la cosa sarebbe costata tantissimo tempo e denaro ,quindi solo a livello governativo ci sarebbero stati i fondi e i mezzi ,ma non c'era nessun interesse a farlo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 10:55  Aggiornato: 12/4/2014 10:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Fefo
quindi francamente fare paragoni con una superfice costuita (solo per il cemento) da strati di 20 cm di cemento ogni 3,5? metri mi pare un approssimazione non tollerabile in questo caso. l'aereo comunque entrando nella torre si è tagliato in pezzi, questo mi pare chiaro no?

Le dimensioni che devi considerare nel WTC non sono i 20 cm di spessore delle solette in cemento, quanto i 20 metri di profondita' dalla maglia di pilastri perimetrali a quella interna.

Ma il paragone era solo esemplificativo, per mostrare gli effetti dell'impatto tra un corpo piu' morbido (se vogliamo considerare morbida un automobile) e uno piu' duro. Se il muro invece che di cemento fosse stato di gelatina (con la stessa massa) l'auto lo avrebbe trapassato da parte a parte.
Cosi' come l'aereo per penetrare nelle torri avrebbe dovuto tagliarsi a fettine, d'accordo.

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 10:57  Aggiornato: 12/4/2014 11:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Fefo
talmente bassa che le facciate delle torri sembrano omogenee come se fossero un unico muro di cemento armato

Appunto!!! Come e' possibilie che non esista nemmeno un filmato adalta risoluzione, con tutti i network televisivi scatenati a seguire l'evento? Professionalmente non sono cosi' scarsi i cameramen e le loro attrezzature.

siamo abituati ai film di hollywood che ci fanno vedere astronavi, schianti di aerei , automobili che saltano in aria solo perche gli spari mentre inevece la reatà è un altra cosa. non possiamo pensare insomma che tutto avviene nella realtà come ci aspettiamo che avvenga in un evento mai visto, sopravvalutiamo le nostre capacità simulative predittorie.

Sono d'accordissimo con te, e purtroppo anche quelli che l'evento l'hanno organizzato.

Decalagon
Inviato: 12/4/2014 10:57  Aggiornato: 12/4/2014 10:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Come e' possibile che le immagini degli impatti siano cosi' poche, quasi tutte sovrapponibili, e soprattutto di cosi' scarsissima qualita' grafica, se pensiamo che non siano state manipolate?


Perché Simon Shack ha selezionato i video peggiori, i più sgranati e sfuocati per poter dare a bere meglio le sue panzane. Infatti se cerchi bene, in internet trovi anche molti video di ottima qualità che riprendono il secondo impatto

Esattamente come per il nose-out, dove Shack ha usato questa tecnica prendendo un fotogramma dello sbuffo di detriti che esce dal lato nord della torre sud, quello che più somigliava al muso di un aereo, e ha fatto credere che fosse identico al "microprecisionmatch" al nose-in, con la stronzata che abbiano oscurato la diretta all'ultimo secondo per non farlo vedere.
Poi vai a vederti altri video da altre inquadrature, a qualità maggiore, e lo stesso sbuffo di detriti si vede chiaramente.

Siam sempre lì a ripetere le stesse cose da anni, intanto..

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 11:05  Aggiornato: 12/4/2014 11:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon
Perché Simon Shack ha selezionato i video peggiori, i più sgranati e sfuocati per poter dare a bere meglio le sue panzane. Infatti se cerchi bene, in internet trovi anche molti video di ottima qualità che riprendono il secondo impatto

La scomparsa grafica delle ali prima dell'impatto l'avevo notata ben prima di visionare il doc di Shack, su altri video, cercando naturalmente sempre le risoluzioni migliori. Se me ne linki qualcuno (relativo ai filmati trasmessi dai network televisivi) in cui si vede meglio l'impatto, mi fai un gran piacere, e magari mi aiuti a rielaborare la mia opinione.

fefochip
Inviato: 12/4/2014 12:14  Aggiornato: 12/4/2014 12:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Appunto!!! Come e' possibilie che non esista nemmeno un filmato adalta risoluzione, con tutti i network televisivi scatenati a seguire l'evento? Professionalmente non sono cosi' scarsi i cameramen e le loro attrezzature.


ma sai dipende molto dalla distanza di ripresa.

con spazi e distanze cosi ampie mi aspetto che uno zoom digitale riduca piuttosto male l'immagine nonostante l'alta definizione di partenza.

la mia è solo una considerazione qualitativa e non quantitativa però è pertinente e quindi sta a te (in senso di parte che vuole dimostrare qualcosa) dimostrare che con in mano una videocamera ad alta risoluzione per riprese professionali (francamente non so nemmeno all'epoca la diffusione dell'HD a livello professionale , mentre sicuramente a livello amatoriale l'HD non c'era proprio) si sarebbe avuto un immagine molto migliore e definita dalle distanze stimate di ripresa

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 12/4/2014 12:20  Aggiornato: 12/4/2014 12:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Le dimensioni che devi considerare nel WTC non sono i 20 cm di spessore delle solette in cemento, quanto i 20 metri di profondita' dalla maglia di pilastri perimetrali a quella interna.


ma si ho capito ,il punto è che quei 20 metri non puoi considerarli tutti "buoni" ,ovvero non è possibile che l'impatto sia avvenuto perfettamente perpendicolarmente cosi da non dover considerare sforzi di taglio che avrebbero rotto il muro.


Citazione:
Cosi' come l'aereo per penetrare nelle torri avrebbe dovuto tagliarsi a fettine, d'accordo.


un po a fette un po ha sfondato.

a me pare che tu non consideri affatto l'energia cinetica in gioco a prescindere dai materiali.
non mi convice affatto questa visione.

ci sono tante prove anche video di quello che ad esempio l'acqua è in grado di fare solo con una certa energia e in assenza completa di "durezza" o "compattezza" nella sua composizione.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Decalagon
Inviato: 12/4/2014 12:34  Aggiornato: 12/4/2014 12:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
La scomparsa delle ali è un effetto dovuto alla compressione del video in relazione alla velocità dell'aereo. Lo stesso effetto lo puoi vedere ad esempio qui:

https://www.youtube.com/watch?v=W6bPl5fFb5k

Citazione:
Se me ne linki qualcuno (relativo ai filmati trasmessi dai network televisivi) in cui si vede meglio l'impatto, mi fai un gran piacere, e magari mi aiuti a rielaborare la mia opinione.


Sono mille anni che si parla sempre dei soliti video, e ogni volta che vengono riportati si scartano a priori con la scusa del "tanto sono fake". Quindi cosa li chiedi a fare? :)
Tanto tu non cambieresti idea, e io non sono interessato a fartela cambiare.

Ti ricordo che tu sei quello che reputa IDENTICHE AL 100% queste due immagini:



Il che è tutto dire. Scusa se è poco, eh

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 15:16  Aggiornato: 12/4/2014 15:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon
Nel video che hai linkato vedo solo immagini a risoluzione molto bassa, dove le sagome spesso sono indefinite, ma la differenza e' che nel tuo video le sagome sono indefinite per tutta la durata della ripresa (bassa risoluzione, o alta compressione), mentre nelle immagini WTC le ali scompaiono SOLO nei pochi fotogrammi precedenti l'impatto, e il resto dell'aereo e' visibile alla stessa qualita' grafica. E' passato un moscerino davanti all'obbiettivo in qul preciso istante?

Quanto al Nose in-out, si' sono sempre io quello che sostiene che le due sagome coincidano al 100%, anche se dall'immagine che hai postato tu, elaborata da qualche debunker che ha inclinato e ingrandito l'immagine del nose-in per farle sembrare differenti, un occhio poco attento potrebbe essere ingannato.

forse e' piu' chiara quest'altra di immagine:


Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 15:46  Aggiornato: 12/4/2014 15:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
Ecco, ne ho trovata una con unarisoluzione migliore:



come puo' essere intatta la facciata dell'edificio tra il motore e la fusoliera?
come puo' un aereo penetrare dentro come un fantasma che attraversa un muro, senza accartocciarsi, piegarsi, perdele le ali e la coda?

Decalagon
Inviato: 12/4/2014 16:09  Aggiornato: 12/4/2014 16:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
forse e' piu' chiara quest'altra di immagine


Per quanto l'autore si sia sforzato di far somigliare il più possibile il muso dell'aereo in entrata ad uno dei fotogrammi dello sbuffo di detriti in uscita, scelto appositamente, ancora NON è perfettamente uguale al "nose-in". Se fosse un vero aereo digitale impresso sulla diretta tv, non ci dovrebbe essere neppure una sola differenza fra le due immagini.. e invece è dovuto intervenite Shack con photophop.

Queste sono le vere manipolazioni, ma sono di September Clues, non della CNN

Citazione:
come puo' essere intatta la facciata dell'edificio tra il motore e la fusoliera?


Infatti non è intatta: questo lo deduci tu da un fotogramma estrapolato da un video che non permette di vedere il danno fatto dall'aereo in quella frazione di secondo in cui ha sfondato la facciata con il muso. Il danno lo vedi DOPO che l'aereo è entrato e esploso.

Come sempre si fa riferimento a video di scarsa qualità o a fotogrammi selezionati in cui uno ci può vedere quello che vuole.

Citazione:
come puo' un aereo penetrare dentro come un fantasma che attraversa un muro, senza accartocciarsi, piegarsi, perdele le ali e la coda?


Perché era un mezzo con una massa di oltre 100 tons che viaggiava a 900 km/h, il quale è andato a colpire una facciata di colonne CAVE dallo spessore di pochi cm, interspaziate fra loro di un metro, i cui segmenti prefabbricati erano fissati fra loro da 4 bulloni (QUATTRO BULLONI). Un muro impenetrabile, proprio.

Infine ricordo che le torri non erano progettate per RESPINGERE un impatto aereo, ma per resistergli



Riprendendo in mano il tuo esempio di prima, ribadisco che perfino il cessna del pirellone è penetrato nell'edificio, e non era un mezzo nemmeno paragonabile ad un 767 da 100 tonnellate lanciato alla massima velocità. Poi mi vuoi anche paragonare un 767 a una banana, come se fossero la stessa cosa

Come al solito, aria fritta.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Slobbysta
Inviato: 12/4/2014 16:22  Aggiornato: 12/4/2014 16:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Avvisi vari
...beh, su questo Ping pong..mi intrufolo!..il fantastico Aironeblu, oltre che aver pubblicato una esaustiva foto-chissà-montaggio...o un aereo in tungsteno o manufatto col famoso "impoverito"...ma pesantissimo...sui 900kmh a livello mare, ci son gabole non indifferenti...e conferma l'inattendibilità di un aereo normale.. Aironeblu non è certo Fallace in questo caso...ma il FALLO, CAZZO, se lo sa usare!

Ironicamente ..nella sdrammatizzazione...e con stima per entrambi... Slobbysta

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 16:41  Aggiornato: 12/4/2014 16:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon

e invece è dovuto intervenite Shack con photophop.

Non e' fotoshop, e' un semplice video editor con cui si sono sovrapposti i layer di due fotogrammi, ma le sagome non sono state ne' ritoccatre, ne' ridimensionate, ne' ruotate, a differenza di quanto fatto nell'immagine da te postata.

Infatti non è intatta
Stai dicendo che la facciata tra il motore sinistro e la fusoliera non e' intatta?
E che il danno si vede dopo che l'aereo e' entrato completamente nell'edificio?
Allora sali di qualche post e guardati il comportamento REALE che si verifica in un crash-test, dove le lamiere dell'auto si deformano, i vetri esplodono, le ruote saltano immediatamente nelle prime fasi di impatto.
Se la ripresa fosse reale si vedrebbero schizzare detriti, serramenti, finestre, rivestimenti in alluminio dell'edificio, e pezzi di aereo in ogni direzione intorno alla fusoliera.

Come al solito, aria fritta
Questi commenti non sono suffucienti a sostenere il tuo ragionamento.

P.S. Che edifici sono quelle due torri in controluce che hai postato?

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 16:43  Aggiornato: 12/4/2014 16:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
ma il FALLO, CAZZO, se lo sa usare!

Non dirlo forte, altrimenti ci scoprono!

Decalagon
Inviato: 12/4/2014 17:00  Aggiornato: 12/4/2014 17:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Non e' fotoshop, e' un semplice video editor con cui si sono sovrapposti i layer di due fotogrammi, ma le sagome non sono state ne' ritoccatre, ne' ridimensionate, ne' ruotate, a differenza di quanto fatto nell'immagine da te postata.


Immagino che lo saprai perché te lo ha assicurato Simon Shack. Quindi bisogna credergli

In ogni caso, anche quelle due immagino non sono uguali. Si potranno somigliare, ma non sono uguali.

Citazione:
Stai dicendo che la facciata tra il motore sinistro e la fusoliera non e' intatta?


Sto dicendo che non puoi pretendere di vedere il danno fatto in quella frazione di secondo in cui l'aereo penetra con il muso, in un fotogramma a scarsa definizione come quello.
E che comunque lo sfondamento lo vedi dopo la deflagrazione, bello visibile sulla facciata della Torre.

Citazione:
Allora sali di qualche post e guardati il comportamento REALE che si verifica in un crash-test, dove le lamiere dell'auto si deformano, i vetri esplodono, le ruote saltano immediatamente nelle prime fasi di impatto.


Grazie per l'esempio. Ora dimmi: una ford focus lanciata a 193 km/h su un muro di cemento pieno spesso più di un metro fatto apposta per resistere ai crash test, è un evento in qualche modo assimilabile a ciò che è avvenuto l'11 settembre 2001?
Se sì, spiegami perché. Nel dettaglio, se possibile.

Citazione:
Questi commenti non aiutano di moltro il tuo ragionamento.


È vero, allora lo aiuto io mettendo un po' di dati. Magari ti viene la voglia di rettificare la tua balla sul pirellone, visto che qui si parla di fatti empirici. Tu hai detto, poco sopra: "...o nella piu' realistica delle ipotesi, restare incastrate sulla facciata come era successo al cesna del Pirellone".

Bene, sono andato a prendere la relazione d'inchiesta dell'Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo sul caso in questione, e a pagina 34 del PDF è scritto quanto segue:

"L’aereo non ha trovato una sufficiente resistenza esterna infrangendo la vetrata Sud-Est del 26° piano del “Grattacielo Pirelli” penetrando all’interno dell’edificio [...]

L’ala sinistra e gran parte della fusoliera non trovano ostacoli e proseguono la corsa verso il corpo ascensori di cui attraversano il corridoio centrale.


Visto che sul B25 dell'Empire sei riuscito a negare l'evidenza, spero che almeno questa volta tu ammetta di aver detto una supercazzola :)

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Decalagon
Inviato: 12/4/2014 17:20  Aggiornato: 12/4/2014 17:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Scusa, solo ora mi sono accorto di una cosa che hai detto..

Citazione:
Non e' fotoshop, e' un semplice video editor con cui si sono sovrapposti i layer di due fotogrammi, ma le sagome non sono state ne' ritoccatre, ne' ridimensionate, ne' ruotate, a differenza di quanto fatto nell'immagine da te postata.


Quindi dici che l'immagine che ho messo io è stata ritoccata? Beh, allora è giunto il momento di svelarti un segreto..........

E' STATA ESTRATTA DA SEPTEMBER CLUES!!!!!!!!!!!!!!!!!!

G-R-A-Z-I-E per il tuo intervento, molto illuminante soprattutto perché l'altra volta mi hai detto che erano uguali (più precisamente mi hai scritto: "Riguardo alla faccenda del "naso", sì, mi sembra la stessa esatta sagoma, altrimenti non avrei preso in considerazione l'ipotesi.")

Ora invece è ritoccata.

Ottimo

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 18:04  Aggiornato: 12/4/2014 18:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon

Rettifico la mia affermazione sul Pirellone, chissà perchè mi ricordavo le immagini del tg con un piccolo aereo incastrato sulla facciata, devo aver confuso con un altro episodio...

In questo caso comunque, l'aereo, proprio perchè piccolo, ha potuto agevolmente sfondare i serramenti della facciata senza incontrare e scontrarsi con la struttura. La struttura del Pirellone, piuttosto innovativa per i tempi, infatti era composta da due grandi setti portanti a cui erano sospesi i solai, senza visogno di pilastri intermedi, permettendo di avere una facciata libera totalmente vetrata tra i due "piloni", come si vede In questa immagine del belvedere, dove non ci sono tramezzi per separare gli ambienti:



Nel caso dell'Empire invece il B52 incastrato mi pare fosse più chiaro.

Decalagon
Inviato: 12/4/2014 18:12  Aggiornato: 12/4/2014 18:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Ok, ora che sappiamo che un aereo monomotore tipo cessna può sfondare e penetrare la facciata di un edificio come il Pirellone, sappiamo che la stessa cosa può farla anche un aereo molto più grande, come un 767, che supera comodamente le 100 tons di peso. Tanto abbiamo già appurato che il perimetro esterno delle TT non era un'armatura impenetrabile.

Invece, sull'immagine del nose-in e nose-out che ho messo io, e che tu ritieni manipolate, la questione è molto interessante, perché è presa paro paro da SC

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 18:21  Aggiornato: 12/4/2014 18:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon

E' STATA ESTRATTA DA SEPTEMBER CLUES!!!!!!!!!!!!!!!!!! (in grassetto con martelletti danzanti)...

No, quella estratta da September Clues e' quella che ho postato io, la tua e' probabilmente presa dal FORUM Sep Clues in cui un debunker cerca di dimostrare la non veridicita' delle ipotesi di Shack.

Se vuoi verificare:

Link
(dal min. 3.30 al min.6.00)

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 18:25  Aggiornato: 12/4/2014 18:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
Ok, ora che sappiamo che un aereo monomotore tipo cessna può sfondare e penetrare la facciata di un edificio come il Pirellone, sappiamo che la stessa cosa può farla anche un aereo molto più grande

NO.
Infatti ho avuto cura di scrivere che il Cessna e' potuto agevolmente penetrare PROPRIO PERCHE' E' PICCOLO. E si e' infilato tra un solaio e l'altro. Un boeing avrebbe incontrato nel suo tragitto almeno 3 solai che lo avrebbero affettato, facendo entrare solo le strisce di fusoliera corrispondenti ai vuoti, e bloccando le parti che impattano sui pieni.

Tanto abbiamo già appurato che il perimetro esterno delle TT non era un'armatura impenetrabile
Non da un missile con testata rinforzata all'uranio. Certamente da un boeing di linea: al riguardo abbiamo fatto un po' di conti con @Sertes oggi, se vuoi li trovi nei commenti precedenti, e i numeri che ne sono venuti fuori non lasciano spazio a molti dubbi.

Decalagon
Inviato: 12/4/2014 18:37  Aggiornato: 12/4/2014 18:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Infatti ho avuto cura di scrivere che il Cessna e' potuto agevolmente penetrare PROPRIO PERCHE' E' PICCOLO


Ogni volta che si parla di un esempio che sbugiarda le tue teorie viene sempre fuori qualcosa per giustificarlo, in qualche modo. Questo è penetrato perché è piccolo, quindi non va bene, il b25 sull'Empire nemmeno.. però mi fai esempi come la banana e la ford focus.. quelli invece sono pertinenti
Comunque, fatto sta che è penetrato. Stop.

Il 767 anche, con le modalità di cui abbiamo già abbondantemente parlato, dove siamo potuti arrivare alla conclusione che il perimetro esterno delle TT non era un'armatura impenetrabile, e che non era sufficiente per arrestare una massa da 100 tonnellate lanciata a 900 km/h. Se preferisci credere che fosse un missile all'uranio, credici pure.. d'altronde c'è pure gente che dice di aver visto la madonna.
Liberi di crederlo.

Citazione:
No, quella estratta da September Clues e' quella che ho postato io, la tua e' probabilmente presa dal FORUM Sep Clues in cui un debunker cerca di dimostrare la non veridicita' delle ipotesi di Shack.


Bene, altra cosa che dovrai rettificare a breve, quindi.

http://youtu.be/e4VXNmqT1PQ?t=5m19s


«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
invisibile
Inviato: 12/4/2014 19:34  Aggiornato: 12/4/2014 19:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Avvisi vari
Per la questione se può un aereo di quel tipo penetrare o meno la facciata della torre.
Avevo visto una simulazione al computer tempo fa, che mostrava un ala entrare e scardinare le travi, distruggendosi. Anzi due se non ricordo male, una con e una senza carburante.
Quella col carburante provocava, chiaramente, molti più danni.
Sono affidabili?
Se la risposta è si, direi che la questione è chiusa e che non c'è nessun dubbio che quel tipo d'aereo, con quel carburante nelle ali e a quella velocità, possa penetrare nella torre.
Se qualcuno la riposta magari aiuta.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
crunch
Inviato: 12/4/2014 19:52  Aggiornato: 12/4/2014 19:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Avvisi vari
Con tutto il rispetto per le idee e convinzioni altrui, credo che chiunque tenti di ridurre a baggianate o ridicolizzare con presunte 'dotte' e 'saccenti' (ma spesso basate sul nulla o quasi) discussioni le teorie no planes o quelle sulla computer grafica pecchi di presunzione o peggio di qualcos'altro.....

leggo spesso su questo forum che le cose DEVONO per forza stare cosi' perche dell'argomento si sarebbe gia ampiamente trattato in passato e dunque inutile nemmeno osare pensarla diversamente e riproporre dunque quelle che sarebbero solo baggianate

beh, penso che qua dentro e non solo molti non la pensino cosi', anzi rilancio che il sano buonsenso suggerisce se non proprio di credere ciecamente a quelle teorie quantomeno di stare tutti un po piu coi piedi per terra visto e considerato che nessuno sa esattamente quali armi o tecnologie possano essere state impiegate quel giorno e nessuno puo insindacabilmente fare deduzioni in base al materiale disponibile

quella sui no planes per me e' una teoria come altre supportata da alcuni riscontri come mostrato da piu parti...e il fatto stesso che c'e' chi si da tanto da fare per smontarla personalmente mi porta sempre piu a domandarmi il perche' lo faccia...

Sertes
Inviato: 12/4/2014 20:01  Aggiornato: 12/4/2014 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Grazie crunch, ora prova anche a domandarti perché c'è chi si da tanto da fare per affermarle, queste cose contrarie alla fisica e al buonsenso, quando la V.U. del 9/11 è già stato rivelata e dimostrata falsa.

Poi chiediti anche perché i truther vanno a fare conferenze e si espongono e Simon Shack rifiuta perfino i confronti via web.

Dai, prova a domandartelo, poi quando ci arrivi ci fai sapere, ok?

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 12/4/2014 20:17  Aggiornato: 12/4/2014 20:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
io conto a partire da sinistra le prime 6 colonne intatte


A posto, se tu vedi questo per me il discorso può finire qui.


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 12/4/2014 20:19  Aggiornato: 12/4/2014 20:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Se a qualcuno interessa, l'immagine intera su cui avevo chiesto un parere è questa:

http://gdb.rferl.org/F9C497F6-21AB-419F-BA32-B7E7F52932A7_mw1024_n_s.jpg

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 21:01  Aggiornato: 12/4/2014 21:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
Se a qualcuno interessa, l'immagine intera su cui avevo chiesto un parere è questa:

Grazie, e visto che ha una buona risoluzione, Allora prova ad aprirla e dai un occhiata alle prime 8 colonne, poi fammi sapere dove vedi rotture (ricordo che parliamo della struttura in acciaio, non del suo rivesrimento in alluminio)

Nichiren
Inviato: 12/4/2014 21:06  Aggiornato: 12/4/2014 21:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Avvisi vari
@Sertes

Ciao Sertes,scusa se te lo chiedo,eppure più guardo quell'immagine più i segni delle ali mi sembrano incomparabili tra di loro,o meglio il segno dell'ala destra è chiaro e distinto.Ma la linea dell'ala sinistra mi sembra molto strana come se fosse "fuoriasse" A te non sembra?.Ovviamente my two cents

La verità è nel silenzio
Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 21:10  Aggiornato: 12/4/2014 21:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Crunch

Naturalmente non posso che essere d'accordo, e sono partito anch'io dalle stesse considerazioni per cercare di analizzare meglio e verificare per quanto possibile la ipotesi no-plane. Il fatto è che proporre un'ipotesi ricostruttiva esce fuori dalla logica di @Max e di quesro sito, poichè, incalzato dall'attivissimo di turno, ha preferito fare catenaccio in difesa e limitarsi alla demolizione controllata della versione ufficiale, per non correre il rischio di svilanciarsi in qualche ipotesi che avrebbe porto il fianco al devunker di turno. E Massimo ha fatto bene, vista la disonestà intellettuale dei debunkers.
Tra di noi miseri utenti però qualche ipotesi ricostruttiva potremmo anche avanzarla però...

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 21:13  Aggiornato: 12/4/2014 21:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
Ma la linea dell'ala sinistra mi sembra molto strana come se fosse "fuoriasse"

Forse un ripensamento degli arabi kamikaze che Hanno cercato di frenare con un battito di ali.
(non c'è bisogno di scusarsi quando si chiedecqualcosa, nemmeno di fronte al mitico Sertes)

Aironeblu
Inviato: 12/4/2014 21:19  Aggiornato: 12/4/2014 21:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon

Bene, altra cosa che dovrai rettificare a breve, quindi.


Capperi... Ma almeno guardali i filmati che linki! È lo stesso che ho linkato io: troverai l'analisi nose in/out tra il min3.30 e il min 6.00, accompagnata dall'immagine gif che ho linkato sotto.

Decalagon
Inviato: 12/4/2014 22:04  Aggiornato: 12/4/2014 22:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
@Decalogon

Citazione:
Bene, altra cosa che dovrai rettificare a breve, quindi.



Capperi... Ma almeno guardali i filmati che linki! È lo stesso che ho linkato io: troverai l'analisi nose in/out tra il min3.30 e il min 6.00, accompagnata dall'immagine gif che ho linkato sotto.


Sto aspettando la tua rettifica.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
crunch
Inviato: 12/4/2014 22:59  Aggiornato: 12/4/2014 22:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: Avvisi vari
@ Setes

prego, era un po che volevo togliermi sto sassolino dalla scarpa


zeppelin
Inviato: 13/4/2014 2:47  Aggiornato: 13/4/2014 2:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: Avvisi vari
prendendo le due immagini che sono state riportate come riferimento ho provato a sovrapporle, dopo averle approssimativamente riportate alla stessa scala.
Perché la traccia dell'ala destra collimi con lo squarcio devo ruotare l'immagine dello schianto di 18 gradi, misura che appare eccessiva, pur considerando la diversa angolazione delle riprese.
Non voglio commentare, lascio solo le immagini, dove ho evidenziato in rosso le corrispondenze.





Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
zeppelin
Inviato: 13/4/2014 2:50  Aggiornato: 13/4/2014 2:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: Avvisi vari
Perché è venuto un post da schifo?
Perché le immagini non vanno una sotto l'altra?
Perché nemmeno la firma è andata sotto?

Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
Sertes
Inviato: 13/4/2014 7:22  Aggiornato: 13/4/2014 7:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
zeppelin ha scritto:
prendendo le due immagini che sono state riportate come riferimento ho provato a sovrapporle, dopo averle approssimativamente riportate alla stessa scala.


Non puoi sovrapporle: la prima è stata scattata da terra, in basso sulla destra, la seconda è stata scattata da un elicottero che era all'altezza del foro e allineato con esso.

La tua "prima immagine", da completa, è fatta così:



La tua "seconda immagine" avrebbe le aree rosse verticalmente più vicine l'una alle altre, perché è presa da una quota pari a quella del foro, e non da sotto.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 13/4/2014 7:30  Aggiornato: 13/4/2014 7:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Nichiren ha scritto:
@Sertes

Ciao Sertes,scusa se te lo chiedo,eppure più guardo quell'immagine più i segni delle ali mi sembrano incomparabili tra di loro,o meglio il segno dell'ala destra è chiaro e distinto.Ma la linea dell'ala sinistra mi sembra molto strana come se fosse "fuoriasse" A te non sembra?.Ovviamente my two cents


Le ali di un 767 non sono orizzontali, anzi la punta delle ali è più alta della punta dell'aereo:



Queste le tre inclinazioni con cui l'aereo ha colpito:



(anche qui l'aereo è "tridimensionalizzato", non si tratta della sagoma dell'aereo... la rappresentazione va bene per valutare le ali ma non la posizione, ad esempio, del timone di coda)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 13/4/2014 7:34  Aggiornato: 13/4/2014 7:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Grazie, e visto che ha una buona risoluzione, Allora prova ad aprirla e dai un occhiata alle prime 8 colonne, poi fammi sapere dove vedi rotture (ricordo che parliamo della struttura in acciaio, non del suo rivesrimento in alluminio)


La rimetto:


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
FedeV
Inviato: 13/4/2014 10:41  Aggiornato: 13/4/2014 10:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Avvisi vari
Zeppelin ma anche sertes,

State discutendo dell'impatto della torre sud (hezarkani) confrontandolo con i danni alla torre nord.

Aironeblu
Inviato: 13/4/2014 10:58  Aggiornato: 13/4/2014 10:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

la rappresentazione va bene per valutare le ali ma non la posizione, ad esempio, del timone di coda)

Certo, di quello non è visibile alcuna traccia nell'impatto. Forse si era ritirato insieme al carrello.

Non so se fai finta di non capire, ma sono stato abbastanza chiaro: controlla i primi 15 pilastri nell'immagine ad ALTA RISOLUZIONE che hai linkato, non su quella con i commenti, e vedrai che le prime 8 sono perfettamente intatte come ti dicevo.

Aironeblu
Inviato: 13/4/2014 11:02  Aggiornato: 13/4/2014 11:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon

Sto aspettando la tua rettifica

Ma cos'è? Una nuova tattica di fuga? Quando ti trovi in contraddizione fai finta di non sentire e chiedi all'altro di rettificare?

Ripeto per la terza volta: le immagini nose in-out usate da Shack in Sep Xlues sono quelle che ho postato io, e non la tua, controllare tra il min. 3.30 e il min.6.00.

Decalagon
Inviato: 13/4/2014 11:11  Aggiornato: 13/4/2014 11:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari


È evidente che non hai cliccato il link che ho messo io. Lo rimetto:

http://youtu.be/e4VXNmqT1PQ?t=5m19s

Per comodità, inserisco anche uno screen shot, così non hai scuse:



Se ora mi spieghi questo curioso fenomeno, visto che hai detto che questa è un'immagine manipolata "forse usata da un debunker sul forum di SC"...
Grazie.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Sertes
Inviato: 13/4/2014 13:10  Aggiornato: 13/4/2014 13:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
FedeV ha scritto:

Zeppelin ma anche sertes,

State discutendo dell'impatto della torre sud (hezarkani) confrontandolo con i danni alla torre nord.


Hai ragione l'immagine 2 postata da Zeppelin è della torre nord, perché le due aree d'impatto si assomigliano:

Immagine

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Sertes
Inviato: 13/4/2014 13:21  Aggiornato: 13/4/2014 13:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
Certo, di quello non è visibile alcuna traccia nell'impatto. Forse si era ritirato insieme al carrello.


Forse invece sono 1 metro sopra le ali e quindi non lasciano alcuna traccia "singolare" nell'impatto


Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
zeppelin
Inviato: 13/4/2014 16:31  Aggiornato: 13/4/2014 16:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: Avvisi vari
scusate!
io ho preso per buone le immagini postate da sertes il 12/4/2014 alle 2:36...
se sono ancora un "so-tutto" c'ìè un perché!!!

però fa girare le balle star svegli alle due di notte a pasticciare la foto sbagliata

Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
Aironeblu
Inviato: 13/4/2014 17:27  Aggiornato: 13/4/2014 17:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon

Chiarito l'equivoco: i filmati non sono gli stessi, tu hai postato quello vecchio del 2007, mentre io quello più recente, versione 2.0, del 2012.

([url=Link (dal min. 3.30 al min.6.00)]LINK[/url]) min.5.35

E questo spiega anche la lieve differenza tra le due sagome che sembra esserci in quello vecchio, e che mi ha fatto pensare ad una manipolazione: la sagoma del Nose-in nel filmato appare in dissolvenza, non permettendo una buona percezione dei contorni, svista che Shack ha corretto con la nuova versione di Sep Clues, e che docrebbe togliere ogni dubbio sulla perfetta coincidenza delle due sagome.


Sì, è anche possibile che il caso abbia crato uno sbuffo di detriti più compatto, più scuro, della forma esatta dell'aereo, sulla stessa identica direttrice, e con lo stesso identico moto rettilineo uniforme, e che casualmente le immagini siano state oscurate proprio alla sua comparsa.... Le coincidenze della vita!

Decalagon
Inviato: 13/4/2014 18:09  Aggiornato: 13/4/2014 18:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Chiarito l'equivoco, chiariscimi questo:

- Perché nella prima versione di SC, Shack ha usato immagini completamente diverse spacciandole come ESATTE al "micro precision match"? Tu stesso inizialmente me lo hai confermato, che fossero identiche. Ora salta fuori che non lo sono. Hai pure cercato di far passare l'immagine della vecchia versione di SC come la manipolazione di un debunker!

Comunque, qui puoi vedere meglio il tuo "nose out". Altro che i pixel sgranati photoshoppati da Shack ^__^

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Nichiren
Inviato: 13/4/2014 18:22  Aggiornato: 13/4/2014 18:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Avvisi vari
@Sertes


Grazie per aver risposto in modo così esaudiente.

La verità è nel silenzio
FedeV
Inviato: 13/4/2014 20:17  Aggiornato: 13/4/2014 20:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 18/10/2006
Da:
Inviati: 445
 Re: Avvisi vari
A proposito di nose in e noseout c'è un interessante quesito in questo video link specialmente per quanto riguarda la schermata nera dopo l'esplosione e soprattutto le dichiarazione dell' operatore sull' elicottero

Aironeblu
Inviato: 13/4/2014 20:30  Aggiornato: 13/4/2014 20:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

Cosa fai, usi gli schemi del NIST per far quadrare la sparizione della coda dell'aereo?!?

Aironeblu
Inviato: 13/4/2014 20:41  Aggiornato: 13/4/2014 20:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Decalogon
Perchè Shack...

Bisognerebbe chiederlo a lui, non a me.
Il fatto è che nella vecchia versione di sep clues la sovrapposizione delle immagini non si vede ben perchè la seconda (nose - in) entra in dissolvenza. Questo però non cambia la loro forma, che ai miei occhi appare identica e ai tuoi completamente differente.

Decalagon
Inviato: 13/4/2014 20:59  Aggiornato: 13/4/2014 20:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Bisognerebbe chiederlo a lui, non a me.


Ah beh, io lo chiedo a te perché sei tu che usi il suo materiale per sostenere la sua teoria, e che lo prendi per genuino. E' inutile che poi "ti sorprendi" se queste cose le chiedo a te

Poi sai, io ho ben chiesto a Shack se era disponibile per un confronto via Skype, ma ha gentilmente rifiutato (chissà come mai ).
Iniziamo a farcele un po' di domande sulla buona fede di questo dubbio personaggio.. no?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Sertes
Inviato: 14/4/2014 9:01  Aggiornato: 14/4/2014 9:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Avvisi vari
Citazione:
Aironeblu ha scritto:
@Sertes

Cosa fai, usi gli schemi del NIST per far quadrare la sparizione della coda dell'aereo?!?


Certo, perchè non dovrei? La Versione Ufficiale è quella.

Sei tu che da no-planer mi devi spiegare -eventualmente- dove e perchè quello schema è sbagliato.

(Io mica contesto il NIST ad ognuna delle 10.000 pagine del rapporto. Quando lo faccio, lo faccio con dovizia di particolari, e anzi ti dirò che io soprattutto presento la V.U. agli ufficialisti che non la conoscono, e poi spiego loro che il dettaglio del NIST riguardo ai crolli smentisce le conclusioni del NIST riguardo ai crolli. Quindi io il compitino l'ho fatto, tu sei in grado di fare altrettanto in questo ambito?)

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Aironeblu
Inviato: 14/4/2014 17:45  Aggiornato: 14/4/2014 17:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Avvisi vari
@Sertes

Sei tu che daNo-Planer....

Piano, piano, non classificarmi come no-planer, sto solo cercando di valutare l'ipotesi senza scartarla a priori.

Quindi io il compitino l'ho fatto...

Quello sui crolli certamente molto bene, molto peggio questo sul no-plane: se sovrapponi la sagoma dell'aereo direttamente alle fotografie dell'aera di impatto, invece che agli schemini colorati del NIST, vedrai che nella zona del timone di coda non vi è alcun danno alla facciata, nemmeno una scalfitura, come invece avrebbe dovuto essere se l'aereo fosse penetrato nell'edificio come mostrano le manipolazioni CNN. Lo stesso che era sucesso con il Pentagono. Dove è finito il timone di coda?


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA