Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


varie : Italia - Costa Rica
Inviato da Redazione il 20/6/2014 16:50:00 (8861 letture)

Se volete commentare la partita, non abbiate sensi di colpa .

("Il calcio è bello - direbbe Razzi - Non ci abiterei, però è bello").

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Decalagon
Inviato: 20/6/2014 16:58  Aggiornato: 20/6/2014 16:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Italia - Costa Rica



«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
JohnTitor
Inviato: 20/6/2014 17:13  Aggiornato: 20/6/2014 17:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Italia - Costa Rica
A me del calcio non frega assolutamente niente.

Calvero
Inviato: 20/6/2014 17:14  Aggiornato: 20/6/2014 17:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica







Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Virtus
Inviato: 20/6/2014 17:16  Aggiornato: 20/6/2014 17:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Italia - Costa Rica
Pare che la "piccola" Costa Rica abbia da tempo abolito i finanziamenti alle forze armate (non hanno un esercito dal 1949) utilizzando il denaro per lo sviluppo del territorio, l'istruzione (alfabetizzazzione superiore al 95%) ed il servizio sanitario pubblico. (Fonte Wikipedia).

Virtus
Inviato: 20/6/2014 17:20  Aggiornato: 20/6/2014 17:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Italia - Costa Rica
@Calvero

Quelle immagini non hanno nulla a che fare con il Calcio inteso come sport bensì con i soldi che ci girano intorno.

Calvero
Inviato: 20/6/2014 17:21  Aggiornato: 20/6/2014 17:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Ho "detto" quello che volevo dire. Ognuno si trovi l'alibi che più lo aggrada.

Smettiamo di credere a questo mondo se ne vogliamo un altro.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Escape2013
Inviato: 20/6/2014 17:22  Aggiornato: 20/6/2014 17:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Un vero utente di LC dovrebbe tifare sempre e comunque per un paese demilitarizzato.

Questa ormai povera (ma mica in senso figurato...) Italia ha già speso, sparso, spanto oltre la logica e la decenza e avuto le sue soddisfazioni anche di recente.

E' giusto che realtà alternative e magari più coscienziose di noi abbiano qualche contentino, anche sportivo.

Il Costarica può essere un buon esempio....un pareggio e si accontenta tutti.

Virtus
Inviato: 20/6/2014 17:29  Aggiornato: 20/6/2014 17:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Italia - Costa Rica
@Escape2013

Citazione:
E' giusto che realtà alternative e magari più coscienziose di noi abbiano qualche contentino, anche sportivo.


Hai un'idea del significato della parola "competizione" ? :)

Escape2013
Inviato: 20/6/2014 17:35  Aggiornato: 20/6/2014 17:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Sì, ho idea della parola "competizione" e mi sembra che in troppi ne facciamo troppa ogni giorno da troppo tempo ormai, giusto per mettere insieme pranzo e cena.

Sarò antisportivo ma personalmente sento l'esigenza di una "compensazione globale"...o di un valido (e gratuito) psichiatra per me.

Escape2013
Inviato: 20/6/2014 17:41  Aggiornato: 20/6/2014 17:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Calvero è riuscito a esprimere nel modo tutto suo (e sempre molto efficace!) come me e tanti altri intendono l'evento pseudo-sportivo (quanto costa ogni singola partita delle 64 - non 1000, 64 - partite previste?)

Di fronte a questo abominio finanziario targato FIFA, uno stato come il Costarica potrà mai ospitare i mondiali?

Si chiama "spirito sportivo", questo?

f_z
Inviato: 20/6/2014 17:49  Aggiornato: 20/6/2014 17:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Autore: Virtus Inviato: 20/6/2014 17:29:20

Hai un'idea del significato della parola "competizione" ? :)


Credo che sia stata inventata come una delle tante maniere di mettere in pratica il solito "divide et impera".

Preferisco la parola "collaborazione".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Virtus
Inviato: 20/6/2014 17:55  Aggiornato: 20/6/2014 17:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Italia - Costa Rica
Continuate ancora a confondere una partita di Calcio con gli interessi della FIFA. La Redazione ha semplicemente proposto uno scambio di opinioni su una "gara/competizione/partita/incontro" (come diavolo la volete chiamare), non di redigere un trattato sul finanziamento spropositato di un evento sportivo.

Certo se non sapete perché questi 22 uomini "inseguono" una palla colorata, c'é poco da discutere.

polaris
Inviato: 20/6/2014 18:02  Aggiornato: 20/6/2014 18:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia - Costa Rica
Il calcio spettacolarizzato é uno di quei «pani e circensi, miracoli e misteri» che il dittatore scientifico huxleyano sfrutta per controllare meglio la popolazione.

Potrei essere tifoso solo se mi ammalassi di tifo.

Per il resto sono d'accordo con Decalagon.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
DjGiostra
Inviato: 20/6/2014 18:26  Aggiornato: 20/6/2014 18:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Italia - Costa Rica
Concordo con DECALAGON ....

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
P.K.89
Inviato: 20/6/2014 19:20  Aggiornato: 20/6/2014 19:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Italia - Costa Rica
Forti i robocop che ha postato Calvero contro poveracci indifesi. Ma d'altra parte il resto degli schiavi del mondo hanno bisogno dei loro giochi per sfogarsi un po.
Evviva il calcio.

P.S. Città completamente bardate con il tricolore solo ora che ci sono i mondiali,quando non sanno neanche cosa rappresentano quei colori e dell Italietta e della bandiera per i prossimi quattro anni non frega niente a nessuno.

-ZR-
Inviato: 20/6/2014 19:54  Aggiornato: 20/6/2014 19:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 2/9/2008
Da:
Inviati: 436
 Re: Italia - Costa Rica
Oggi ho fuso con il furgone, e chiamando il centro assistenza per il carroattrezzi del furgone, perchè a noleggio, mi tenevano in attesa, E non rispondeva mai nessuno. Erano le sei di pomeriggio........ Ci sarà un legame?
Poveri italiani.

PS:IL FURGONE È ANCORA NEL PIAZZALE DOVE SI È FERMATO

-ZR-

" I grandi spiriti hanno sempre incontrato violente opposizioni da menti mediocri."
Albert Einstein
BaBaJaN
Inviato: 20/6/2014 21:12  Aggiornato: 20/6/2014 21:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Italia - Costa Rica
-ZR- sono venuti a prenderti? col broncio perchè abbiamo (patriottico) perso?

ci fermassimo così per le cose davvero importanti.... ormai è tutto drogato sembra non esserci via di uscita...sembra

Slobbysta
Inviato: 20/6/2014 21:31  Aggiornato: 20/6/2014 21:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
L'ITALIA MERITAVA IL PAREGGIO...ora sarà dura con l'Uruguay...A me RESPIRAR calcio interessa di più che respirar alluminio...e dura solo un'ora e mezza...mentre l'alluminio ora è un continuo un continuo un continuo irrorare....

Redazione
Inviato: 20/6/2014 21:38  Aggiornato: 20/6/2014 21:38
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia - Costa Rica
CALVERO: "Smettiamo di credere a questo mondo se ne vogliamo un altro."

Splendida. L'ho messa nella "voce del sito".

Pensoso
Inviato: 20/6/2014 22:35  Aggiornato: 20/6/2014 22:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 436
 Re: Italia - Costa Rica
Nulla contro il calcio in sè, come più o meno per qualsiasi sport, però... molto contro i soldi ed il mondo che ci gira intorno, e soprattutto... davvero "panem et circenses", decisamente "panem et circenses" all'ennesima potenza.

(uso non improprio di firma)
ELFLACO
Inviato: 20/6/2014 23:02  Aggiornato: 20/6/2014 23:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
CALVERO: "Smettiamo di credere a questo mondo se ne vogliamo un altro."

Splendida. L'ho messa nella "voce del sito".


Quoto e straquoto anch'io

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
pippovinci
Inviato: 20/6/2014 23:35  Aggiornato: 20/6/2014 23:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2006
Da: palermo
Inviati: 102
 Re: Italia - Costa Rica
Italia di Pradelli: una squadra fatta di preuntuosi , vecchi e raccomandati come lo stesso Prandelli. Una sorta di specchio del nostrio paese dove non vince il merito ,ma la mafia!

la Costarica di Pinto: una squadra fatta di atleti scelti perchè giovani (il calcio è uno sport per giovani!) perchè bravi e perchè disciplinati, umili e pieni di entusiasmo.Una sorta di specchio di un paese dove si vive bene e si è felici!

matteog
Inviato: 20/6/2014 23:59  Aggiornato: 20/6/2014 23:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Italia - Costa Rica
Posso fare un commento calcistico da tifoso della Nazionale (e solo di quella)?

premetto che per me i mondiali sono da anni manipolati affinché vincano determinate squadre (2002 il Brasile è arrivato con gli aiuti arbitrali in finale e a noi un arbitro corrotto fino all'osso ci ha eliminato, 2006 abbiamo vinto meritatamente e con un po' di fortuna anche se si hanno i dubbi con l'esordio con il Ghana, 2010 mondiale fatto vincere con aiuti sistematici agli iberici, squadra più sopravvalutata e aiutata dagli arbitri di sempre, 2014 si è visto dalla prima partita del Brasile che lo si vuole far vincere)

Premetto anche io vedo il calcio in quanto sport e non gioco, mi piace vederlo come mi piace vedere partite come Olanda Spagna dove Van Persie ha fatto uno dei più bei gol che ricordi

Premetto anche che il mondiale non si doveva fare in Brasile perché non era un Paese in grado di sostenere l'organizzazione di un evento del genere, perché troppo corrotto e troppo pieno di diseguaglianze

Detto questo io vedo un mondiale finanziato dalla FIFA quindi di soldi pubblici l'Italia non ne ha sborsati; i soldi della FIFA avrebbero dovuto essere sufficienti anche per le strutture ma siccome hanno rubato lo stato brasiliano ha dovuto sborsare di tasca propria. Inoltre come dimostrato da esempi virtuosi come il Mondiale in Germania queste manifestazioni hanno un ritorno economico benefico per il Paese ospitante.
Quindi a mio parere è inutile protestare contro questa manifestazione che, se fosse gestita bene, porterebbe beneficio a tutta la popolazione, come è inutile far vedere che i brasiliani hanno tanti problemi e nonostante ciò ospitano il mondiale. Lo hanno voluto loro, chi gliel'ha detto di votare i governi a favore del mondiale? perché a protestare non sono decine di milioni di persone ma solo poche migliaia?
In Italia il problema non è Renzi è chi lo vota, come in Brasile non è il mondiale ma i brasiliani che lo vogliono e se ne fregano del prossimo.

Prima di passare alla partita bisogna parlare dell'allenatore:

per me Prandelli è l'allenatore più incapace che abbia avuto l'Italia da quando la seguo mondiale 1994. Arriva alle competizioni giocando sempre con un modulo (4-3-3 tendenzialmente) e poi convoca nelle competizioni giocatori diversi che non hanno mai giocato insieme nella Nazionale, lascia a casa veri talenti come Rossi che è attualmente l'unico vero attaccante di talento italiano e attaccanti freschi come Destro, cambia modulo in continuazione senza che gli stessi giocatori si orientino, ma soprattutto si ostina a mettere in campo veri incapaci come Chiellini, un difensore che è sempre stato causa dei nostri passivi (3 gol dalla Slovacchia, 2 nella finale con la Spagna ecc).
La squadra dato che all'interno ha vari fenomeni come Pirlo riesce comunque a vincere e magari arrivare in finale dell'Europeo nonostante Prandelli, Europeo 2012 che avremmo vinto ad occhi chiusi se avessimo avuto anche un Trapattoni (allenatore fermato solo da Moreno e dal famoso Biscotto).

Ora la partita:

anche un bambino lo sa che se hai difronte una squadra che schiera una difesa a 5 con un solo attaccante (Balotelli) non concludi niente; non solo, il gioco sulle fasce non lo puoi fare come lo facevi con l'Inghilterra perché la geometria ti dice che rimane poco spazio per penetrare. Ed infatti sulla fascia Candreva non ha fatto niente e le uniche nette occasioni le abbiamo avute con intuizioni e passaggi filtranti di Pirlo centrali su Balotelli. Poi ha fatto giocare la squadra troppo bassa cosa che è comunque cambiata nel secondo tempo con l'inserimento di Cassano ma ormai il gioco era andato a puttane. Poi se il tuo attaccante si mangia 2 reti nette allora forse lo devi sostituire invece si è incaponito su un Balotelli lento, immobile e che non dava copertura. Non solo, ha messo alla disperata Insigne e Cerci che hanno dimostrato, il primo di non reggere degli avversari fisici, il secondo la sua totale incapacità.
Le persone e questi allenatori continuano fare l'uguaglianza netta fra prestazione in campionato e gioco in Nazionale, ma alcuni giocatori non sono tagliati per giocare in azzurro come Chiellini e Cerci.
Meritavamo di perdere anche di più reti.

Se passeremo il girone sarà solo culo, come fu per l'Europeo, perché per vincere con l'Uruguay con in panchina l'incapace Prandelli ci vuole solo il culo.

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
BaBaJaN
Inviato: 21/6/2014 0:24  Aggiornato: 21/6/2014 0:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2008
Da: Terra?
Inviati: 179
 Re: Italia - Costa Rica
X slobbysta... mentre respiri calcio continui a respirare alluminio.

Regom
Inviato: 21/6/2014 0:33  Aggiornato: 21/6/2014 0:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Il primo mondiale che ricordo è quello del 1982… ero in vacanza nel paese di origine di mia madre, uno sputo di case sperdute sulla cima di una montagna a 1300 metri. La popolazione totale di quel piccolo borgo sarà stata al massimo quarantina di persone… quasi tutte mamme con i figli e una manciata di vecchi discretamente rincoglioniti che passavano le giornate seduti sulle sedie (con lo schienale in avanti per poter poggiare i gomiti) a fissare il nulla mentre le loro orecchie si allungavano inesorabilmente…

I papà invece erano tutti in città a lavorare… i figli degli impiegati aspettavano con ansia l’arrivo dei loro papà il venerdì sera per salutarli poi con la domenica pomeriggio… io mio padre lo rivedevo direttamente a settembre, perché non era esattamente un impiegato

Della finale mi ricordo quasi niente… ricordo che ero lì davanti al televisore, ma non ricordo neanche un’azione, un gol… niente

Però mi ricordo che abbiamo vinto…
mi ricordo tutti che si abbracciavano, tutti urlavano… ricordo che siamo andati verso la piazza… una piazza abbastanza grande, ma in salita e con un’unica fontanella al centro a mo’ di monumento…
nel giro di pochi minuti ci siamo radunati a festeggiare qualcosa che non capivo, ma che mi piaceva. Campioni del Mondo!
D’un tratto si sente il rumore di un camion in avvicinamento…
in tutto il paese c’era un solo camion… il Lupetto rosso di Straccaletto (il nome purtroppo non me lo ricordo), il vecchio rompicoglioni del paese… quello di cui ogni singolo bambino (e anche qualche adulto, temo) era semplicemente terrorizzato
Straccaletto era un vecchio che a pensarci oggi sarà stato alto al massimo 1,65, ma che a me sembrava enorme… rosso di capelli e con le efelidi e una serie di rughe profonde e gli occhi piccoli piccoli piccoli.. in realtà non è che fosse cattivo… molto semplicemente aveva vissuto la guerra e una vita da pastore che lo aveva logorato… e quindi con i bambini non è che sapesse farci molto
Si esprimeva a grugniti e a noi questo bastava a portargli un timore reverenziale assoluto e totale

Insomma vediamo il Lupetto avvicinarsi verso la piazza… noi bambini ci stringiamo istintivamente in una sorta di ideale testuggine.. il paese è piccolo e a forma di rettangolo con un unica strada a fare da cornice… il perimetro di tutto il paese sarà stato in tutto 400 metri

Straccaletto sta percorrendo il lato lungo del perimetro… non più di 100 metri di strada, ma il camion va pianissimo e fa il rumore di un carro armato… o almeno così era per me…
tutti si girano verso il camion che si avvicina verso di noi…
I grandi erano tutto così euforici ed entusiasti, ma noi piccoli abbiamo un po’ di magone e torniamo ognuno verso la propria mamma per ricevere eventuale protezione
Il camion si ferma e Straccaletto scende… lento, ma deciso e si dirige verso il retro del camion

E tira fuori una bandiera dell’Italia. una cazzo di bandiera tricolore enorme. dico che era enorme, ma forse era una semplice bandiera lunga un metro un metro e mezzo… monta sul retro del camion e issa la bandiera sul montante.

Boato. Applausi nel vento. Tante risate

Solo a questo punto noi bambini ci concediamo il lusso di espirare tutto il nostro cianotico magone

Il vecchio pastore arrugginito scende dal camion e ci fa cenno di salire sul retro. non dice neanche una parola, perché è uno di quei vecchi che le parole sono uno spreco di tempo
Tutti quelli che non sono vecchie mummie salgono tutti nel retro
E il camion parte… e comincia a fare il giro del paese… tutti a cantare e a saltare
L’immagine di un intero paese sopra un camion che fa il giro del suo paese (a quel punto disabitato) che balla su un camion arrugginito in mezzo nulla.
È strano che il primo ricordo che ho del calcio sia legato a mia madre. per il resto della vita il calcio lo associo a mio padre. Per un bel periodo io e mio padre siamo riusciti a parlare solo di calcio…
non eravamo in grado di parlare di altro… se parlavamo di politica era un casino, perché vedevamo il mondo in maniera così diversa che non c’era un punto di incontro e allora scendeva il silenzio e per qualche giorno (ma anche settimana) non ci parlavamo
Poi la domenica mattina lo trovavo sempre lì, in quel piccolo pezzo di giardino che si era sudato a leggere la rosea con una dedizione assoluta… e inevitabilmente parlavamo di calcio… in qualche modo era la nostra terapia… tramite quello siamo riusciti a parlarci in anni in cui era veramente difficile riuscire a andare d’accordo in qualcosa…
E abbiamo visto tante volte la nazionale italiana che veniva eliminata in modi sempre più fantasiosi a cardiopatici in tutti i mondiali ed europei

Io sono cresciuto e lui è invecchiato e gli spigoli si sono arrotondati a tutti e due… e finalmente (molti anni dopo) siamo riusciti non dico a capirci, ma almeno ad ascoltarci e in qualche modo a rispettarci per quello che eravamo: due esseri imperfetti

Ad esempio non gli ho fatto pesare troppo il fatto che ha votato di pietro
e lui non ha camminato sul mio cadavere quando ho lasciato tutto quello che avevo per inseguire un sogno e poi quel sogno è finito o forse non era mai esistito

Due esseri imperfetti

E nel 2006, il giorno della finale sono passato a casa dei miei genitori… ovviamente era lì che legge la gazzetta…

- Che dici stavolta?
- secondo me perdiamo anche stavolta ai calci di rigore
- anche secondo me

Due esseri imperfetti

kaniz
Inviato: 21/6/2014 0:39  Aggiornato: 21/6/2014 0:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2010
Da:
Inviati: 181
 Re: Italia - Costa Rica
PS. ho visto adesso che anche matteog e regon hanno scritto qualcosa sulla partita o sul calcio. Complimenti anche a loro per il coraggio.





Incredibile, fino ad ora nessun commento sulla partita, solo intellettualismi banali su quanto il calcio sia "panem et circensem" col risultato del "divide et impera".

Mi lancio nel primo commento vero sulla partita, so che verrò giudicato malissimo dagli intellettuali irriducibili, chiedo perdono.

L'Italia ha fatto schifo. Aveva fanno un pò meno schifo contro l'Inghilterra, ma a questi livelli non meritiamo nulla, solo di uscire dal mondiale.

Ci sono persone che sanno perfettamente che il mondo è brutto&cattivo, ma a volte anche bello&buono, e apprezzano quell'ora e mezzo in cui possono staccare da tutto e guardare una partita di calcio, e ce ne sono altre che appena hanno un minuto libero vanno in giro a forum a ripetere che il mondo è brutto&cattivo.

De gustibus, a ognuno i suoi passatempi.

Tianos
Inviato: 21/6/2014 0:41  Aggiornato: 21/6/2014 0:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Italia - Costa Rica
Non che abbia qualcosa contro il calcio, solo che ormai sembra di guardare il circo.
Non che abbia qualcosa contro il circo, è pieno di pagliacci.
Non che abbia qualcosa contro i pagliacci...solo che questi non fanno
ridere.

MARCO M5S
Inviato: 21/6/2014 2:25  Aggiornato: 21/6/2014 2:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Italia - Costa Rica
Prandelli chi?

colui che dice che non rientra nel tetto max stipendio dirig. pubblici perchè "va bene che c'è la crisi" ma 1,5 milioni all'anno non sono tanti per il CT Italia".


Prandelli.. assorata

MARCO M5S
Inviato: 21/6/2014 2:30  Aggiornato: 21/6/2014 2:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Italia - Costa Rica
L'Italia ha fatto schifo. Aveva fanno un pò meno schifo contro l'Inghilterra, ma a questi livelli non meritiamo nulla, solo di uscire dal mondiale.

***
risp:


calma e...gesso!


Il costa rica è la squadra più forte del girone. Per la proprietà transitiva lo è. Punto.


Il CR ha fatto una preparazione fisica per arrivare agli ottavi, l'italia, l'inghilterra e tutte le altre big già fuori o che hanno fatto schifo (vedi brasile) no: per arrivare in semifinale.

Basterà un pareggio per passare il turno: 2 risultati su 3.

Vi ricordate nel 1994 con quanti punti siamo passati e come giocammo nel girone di qualificazione? C'era Baggio, vero. E Balotelli, dove lo mettiamo in quanto a bravura? (però preferisco il divin codino: mito assoluto)

Abbiamo fatto schifo? Vero. Embè? Ovvio, gli altri correvano il triplo di noi.

ps. vi siete chiesti perchè a fine partita hanno fatto 7 test antidoping a quelli del costarica e solo 2 a quelli dell'italia?


meditate, gente, meditate..







afabbri73
Inviato: 21/6/2014 6:50  Aggiornato: 21/6/2014 6:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/5/2011
Da:
Inviati: 302
 Re: Italia - Costa Rica
Quando ho visto Pirlo, Marchisio, Thiago Motta e DeRossi in mezzo al campo, Abate, Candreva sulla destra... Ho spento la tv. Quando poi su facebook ho letto dell'ingresso di Cassano...mi è passato lo stimolo di riaccenderla. Non voglio scendere in ragguagli tecnici con chi di calcio non me capisce una sega...

Però volevo risaltare il fattore motivazionale... Mentre Prandelli avrà incitato la squadra a suon Papa Francesco vi guarda, fatevi tutti il segno della croce, dio e con voi, scambiate vi un segno di pace... Mi raccomando, quando siete davanti alle telecamere salutate Grillo e Renzi....

Il Costa Rica invece...
Come l'allenatore del Costa Rica incita i suoi ragazzi
Il tecnico della nazionale centroamericana Jorge Luis Pinto protagonista di uno spot televisivo in cui promette battaglia: "Ragazzi, ci ritroviamo nel gruppo della morte, ma vi assicuro che non saremo mai così vivi come in questa occasione. Non avremo paura di nessuno e siamo pronti a riscrivere la nostra storia perché abbiamo più fame di tutti"

M&P
Inviato: 21/6/2014 8:59  Aggiornato: 21/6/2014 8:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/5/2014
Da:
Inviati: 49
 Re: Italia - Costa Rica
Mi sono emozionato di più a vedere le partite all'oratorio.

Italia piatta, monotona, se fosse stata trasmessa in un pianeta in cui la forma di vita più evoluta è rappresentata dai funghi sarebbe stata noiosa lo stesso.

Commenti interessanti, soliti è colpa di questo è colpa di quello....per me è colpa dei giocatori che pur prendendo palate di soldi per tirare quattro calci ad un pallone non lo fanno. Schifo assoluto. Vergogna a far parte del mondiale.

Mi ha fatto ridere il commento che accusava tutti i mondiali recenti di essere "rubati" ma non quello dell'Italia....io mi ricordo un rigore e un Australia ad esempio....e che dire di calciopoli avvenuta poco prima? Coincidenze?

Nihander
Inviato: 21/6/2014 9:07  Aggiornato: 21/6/2014 9:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia - Costa Rica
Non per continuare a voler svegliare i sognatori. Ieri Amnesty International ha divulgato i dati del 2014, dimostrando che dal 1945 non ci sono mai stati tanti sfollati e tanti rifugiati di guerra. I morti negli ultimi 70 anni per conflitti militari, sono superiori ai precedenti 70 anni (1875-1945).

Viva il mondo che cambia. I tempi sono maturi, presto il fuoco purificatore scenderà e torneremo (finalmente direi anche) a 1 miliardo di individui

Giano
Inviato: 21/6/2014 9:17  Aggiornato: 21/6/2014 9:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Italia - Costa Rica
Dal 1975 ad oggi la squadra italiana ha avuto 11 allenatori.
Le statistiche raccontano che i due che hanno vinto la coppa, Bearzot e Lippi, stanno in fondo alle classifiche come percentuale di vittorie nelle partite ufficiali. Lippi ultimo e Bearzot terzultimo.
Penultimo? Prandelli.

Ci possiamo aggrappare solo a questo se il mister continua a giocare timoroso come se ogni volta stesse affrontando i campioni del mondo (la Spagna ndr) o i maestri del calcio! (l' Inghilterra ndr)

Tianos
Inviato: 21/6/2014 9:51  Aggiornato: 21/6/2014 9:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Italia - Costa Rica
Ahahahahahah ho saputo il risultato della partita.
quanto ho apprezzato il silenzio dei clacson dei burini che non hanno suonato, e delle bocche cucite con urla strozzate di gioia che non potevano uscire per la sconfitta uahahhahahaha.
E quante rise per l'ipocrisia di certe affermazioni : han fatto schifo, il costa rica era dopato, allenatore cattolico (bellissima questa), partita già decisa.
preferisco le arti marziali e praticarle, lì sconfitta o vittoria sono solo tue, consapevole del fatto che un solo errore, o colpo di fortuna può far la differenza rendendo il risultato sempre incerto, come in ogni sport del resto.

MA come si fa a seguire un qualsiasi sport dove girano miliardi di euro?

invisibile
Inviato: 21/6/2014 10:15  Aggiornato: 21/6/2014 10:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
Il calcio è affascinante.
Ecco il perché del grande seguito.

Il grande fratello (il programma tv) è affascinante.
Ecco il perché del grande seguito.

Le telenovelas son affascinanti...

La guerra è affascinante...

Il poker è affascinante...

La musica è affascinante...

Le vacanze in paesi diversi dal nostro sono affascinanti...

Siamo noi che siamo affascinanti quando facciamo qualcosa, qualsiasi cosa, il calcio non c'entra niente.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Nichiren
Inviato: 21/6/2014 10:22  Aggiornato: 21/6/2014 10:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
Tianos

preferisco le arti marziali e praticarle, lì sconfitta o vittoria sono solo tue

Sottoscrivo.Chiunque abbia praticato sport da combattimento sà benissimo che se deve prendersela con qualcuno in caso di sconfitta è solo con se stesso.Ho praticato pugilato,a livello amatoriale, prima di lasciare per una infenzione all'addome.Il rispetto è la base sul quale si basa l'atleta in sè.Vittoria o sconfitta poco conta,ci sta l'una come l'altra,l'importante è porre sempre il rispetto per un avversario che ti permette di capire realmente chi sei.
Il calcio sotto questo punto di vista è marcio,ma letteralmente marcio.

Ho praticato anche il calcio,tra le altre cose,è tutt'ora se spunta un pallone, sono il primo a fomentare una partitella casuale tra amici.Ma in fondo questo è il calcio.
Le partite spettacolari si giocano tra amici al campetto,oppure le vedi giocare dai ragazzini all'oratorio,lì è vera passione e amore per il gioco.

La verità è nel silenzio
Giustur
Inviato: 21/6/2014 11:15  Aggiornato: 21/6/2014 11:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/4/2012
Da: Clacton, Essex, UK
Inviati: 80
 Re: Italia - Costa Rica
Concordo con i commenti tecnici sopra esposti. Veniamo adesso ad una disamina complottista della partita (se no, non mi diverto).

Secondo me l'Italia ha giocato male e perso apposta. Esiste la scarsezza, l'incompetenza, la svogliatezza, la stanchezza, l'avversario che è più forte ma non può esistere la non-esistenza ectoplasmica. Il gioco non era male, era proprio inesistente, sospettosamente rinunciatario, confusionario oltre l'umana comprensione, molto peggio della sfida con la Nuova Zelanda del 2010 (almeno lì finì 1-1). Bisogna capire perchè. Azzarderei che l'italia volesse arrivare seconda nel girone per giocare a Rio e non a Recife (temperature micidiali). Oppure si sono dati al calcioscommesse sfrenato.
Di sicuro c'era che, a causa di una combinazione fortuita, sia che l'Italia avesse vinto, pareggiato o perso per non più di 1-0, avrebbe avuto comunque bisogno di un pareggio contro l'Uruguay per essere sicura di passare il turno. Sapendo che, in ogni caso, la partita con l'Uruguay sarebbe stata una battaglia mortale, tanto valeva fare un allenamento in vista dell'incontro. In pratica, gli azzurri giocheranno avendo nelle gambe una partita in meno. Il che, comunque, non è garanzia di passaggio del turno, però aiuta.
In aggiunta, ricordo le critiche al mondiale Argentina78, quando l'Italia giocò una partita normale, vincendola, contro i padroni di casa. Essendo le 2 squadre già qualificate, alcuni giornalisti si lamentarono del fatto che l'Italia avesse speso energie inutili.

notomb
Inviato: 21/6/2014 11:45  Aggiornato: 21/6/2014 11:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Italia - Costa Rica
@Giano
"Dal 1975 ad oggi la squadra italiana ha avuto 11 allenatori"

Per correttezza sino al 1990 l'Italia ha avuto i Selezionatori con il semplice compito di chiamare i migliori giocatori di ogni ruolo e farli giocare insieme Punto e credo nessuno sia in grado di sapere quanto percepivano.
Dal 94 in poi è arrivata la politica e gli Allenatori-Fenomeni e strapagati per far giocare terzino un'attaccante o per chiamare gli amici della GEA.
Sarebbe stato come pagare qualcuno per far fare ad Alberto Tomba la discesa libera o a Yuri Chechi la sbarra

Slobbysta
Inviato: 21/6/2014 12:04  Aggiornato: 21/6/2014 12:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
BaBaJaN....HAI PERFETTAMENTE RAGIONE MA ERA UN MODO DI DIRE.....per sensibilizzar

CALVERO & (Redazione)....Smettiamo di credere a questo mondo se ne vogliamo un altro.

COME SE SI POTESSE RESETTARE QUESTO MONDO! e per capriccio proiettare il SOLO concetto, senza snocciolare COSA SAREBBE IL vostro SOGNO...ma solo l'immagine di qualcosa di diverso. FACILE!

QUINDI MAZZUCCO E CALVERO QUALE SAREBBE LA VOSTRA geniale alternativa? Uno IMMAGINO per "NUOVO", voglia il mov.5* e l'altro? ..già qualcosa di diverso...ah ah

...io invece credo che questo mondo, per migliorarlo LO SI DEBBA ben conoscere..e AFFRONTARE CON TUTTE LE COORDINATE...PIUTTOSTO che sottolineare ghirigori NON PALPABILI e retoriche consenzienti..

CREDO A QUESTO MONDO anche se non mi piace...con gli edulcoranti magari perdo il contatto e la vita l'interpreterò con SLOGAN (claim) ...complimenti a tutti e due..io rimango coi piedi per terra..nel blu dipinto di blu...Slobbysta


PS IN REALTÀ È PERCHÈ SON invidioso...ah ah..

Calvero
Inviato: 21/6/2014 12:29  Aggiornato: 21/6/2014 12:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:

COME SE SI POTESSE RESETTARE QUESTO MONDO! e per capriccio proiettare il SOLO concetto, senza snocciolare COSA SAREBBE IL vostro SOGNO...ma solo l'immagine di qualcosa di diverso. FACILE!

QUINDI MAZZUCCO E CALVERO QUALE SAREBBE LA VOSTRA geniale alternativa? Uno IMMAGINO per "NUOVO", voglia il mov.5* e l'altro? ..già qualcosa di diverso...ah ah

...io invece credo che questo mondo, per migliorarlo LO SI DEBBA ben conoscere..e AFFRONTARE CON TUTTE LE COORDINATE...PIUTTOSTO che sottolineare ghirigori NON PALPABILI e retoriche consenzienti..

CREDO A QUESTO MONDO anche se non mi piace...con gli edulcoranti magari perdo il contatto e la vita l'interpreterò con SLOGAN (claim) ...complimenti a tutti e due..io rimango coi piedi per terra..nel blu dipinto di blu...Slobbysta


Non v'è inferenza nelle tue asserzioni che, prese a sé, hanno una coerenza fine a sé medesima e, sì dette, nulla riguardano la proposizione di cui all'oggetto.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Slobbysta
Inviato: 21/6/2014 12:35  Aggiornato: 21/6/2014 12:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
La MIA? Solo speculazione e ingratitudine...ma soprattutto volevo esser messo io, in BACHECA...ah ah

BRASA
Inviato: 21/6/2014 12:39  Aggiornato: 21/6/2014 12:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2005
Da: 1600 Pennsylvania Avenue NW Washington, DC 20500
Inviati: 442
 Re: Italia - Costa Rica
@Regom

bellissimo ricordo, mi ha fatto molto piacere leggerlo.

Mi ha ricordato molto la trasmissione in onda su Radio24, quella che conduce Matteo Caccia...
(forse l'unica trasmissione valida che trasmette la radio di Confindustria...)

Grazie della condivisione.
Alla tua!


ispirazione e visione sono in se stesse il fine ed il risultato
Giano
Inviato: 21/6/2014 12:46  Aggiornato: 21/6/2014 12:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Italia - Costa Rica
Notomb Citazione:
Per correttezza sino al 1990 l'Italia ha avuto i Selezionatori

Hai ragione, chiamiamoli commissari tecnici, CT, e non ci sbagliamo...

Ti faccio anch' io un appunto Notomb (per giocare..). Dici:
Citazione:
Dal 94 in poi è arrivata la politica e gli Allenatori-Fenomeni e strapagati per far giocare terzino


Nel '94 i terzini non esistevano più, c' erano già gli esterni difensivi...

f_z
Inviato: 21/6/2014 12:47  Aggiornato: 21/6/2014 12:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Italia - Costa Rica
Un po' in ritardo ma...

GRANDE COSTARICA!!!

Una grande soddisfazione vedere undici signor nessuno battere altrettanti strapagati palloni gonfiati di merda!
Inoltre avevano pure l'arbitro contro, vedi rigore chiarissimo negato poco prima del gol.

Era proprio il risultato che volevo: che goduria!


Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
matteog
Inviato: 21/6/2014 12:56  Aggiornato: 21/6/2014 12:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Italia - Costa Rica
@M&P

Citazione:
Mi ha fatto ridere il commento che accusava tutti i mondiali recenti di essere "rubati" ma non quello dell'Italia....io mi ricordo un rigore e un Australia ad esempio....e che dire di calciopoli avvenuta poco prima? Coincidenze?


a me invece fa ridere chi commenta gli altri senza poter argomentare,

quanti aiuti arbitrali ha avuto l'Italia nel mondiale 2006? solo quello con l'Australia
anzi l'Italia in finale ha subito pure un rigore inesistente

ora vediamo la Spagna nel 2010:

- gol annullato regolare del Paraguay
- gol in fuorigioco netto di Villa contro il Portogallo
- rigore netto non assegnato alla Germania
- 2 espulsioni nette non date in finale contro l'Olanda

ora vediamo il Brasile nel 2002:

- tutte le altre squadre in Korea hanno avuto arbitraggi scandalosi vedi Italia e Spagna
- il Brasile è stato aiutato in tutte le partite specialmente con il Belgio

quindi puoi ridere quanto vuoi ma non puoi contestare i FATTI

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
matteog
Inviato: 21/6/2014 13:07  Aggiornato: 21/6/2014 13:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2009
Da: Roma
Inviati: 966
 Re: Italia - Costa Rica
@Marco M5S

veramente il Costarica non ha avuto bisogno per niente di correre in questa partita, è stato fermo e chiuso nella sua aerea infatti il gol e il rigore non dato erano azioni di contropiede.
Se il Costarica si metteva a correre come ha fatto con l'Uruguay, perdevamo 4 a 0

Citazione:
Il CR ha fatto una preparazione fisica per arrivare agli ottavi, l'italia, l'inghilterra e tutte le altre big già fuori o che hanno fatto schifo (vedi brasile) no: per arrivare in semifinale


su quali dati dici una cosa simile?

Citazione:
E Balotelli, dove lo mettiamo in quanto a bravura?


Balotelli avrà pure talento ma è discontinuo, si innervosisce facilmente, da solo in attacco non conclude niente e soprattutto non copre e non corre.
L'unico talento vero in attacco lo ha lasciato a casa, Rossi.

Citazione:
Vi ricordate nel 1994 con quanti punti siamo passati e come giocammo nel girone di qualificazione? C'era Baggio, vero.


La squadra del '94 era solida, con un modulo fisso e rodato ed una allenatore più capace.
Adesso abbiamo un allenatore incapace che cambia giocatori e modulo in continuazione (ha giocato tutte le qualificazione con 4 4 3 ed ora schiera un misero 4 5 1).
E Baggio era un fenomeno.

"Cercare il complotto è sano, trovarlo dappertutto è follia." M. Galante
peonia
Inviato: 21/6/2014 13:17  Aggiornato: 21/6/2014 13:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Italia - Costa Rica
Oltre la bellissima frase di Calvero, che quoto anche io, mi ha fatto morire dal ridere la frase di Razzi....ma l'hai parodiato tu, Massimo?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Nichiren
Inviato: 21/6/2014 13:50  Aggiornato: 21/6/2014 13:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
Quando gioca la nazionale tutti diventiamo CT,è il mio momento.
Metterei Sirigu dietro i pali,Buffon non è più quello di una volta e ieri lo ha dimostrato andando a farfalle in più di un occassione.
Chiellini ha deluso,ma chi mettiamo al suo posto?Paletta?Ranocchia?A sto punto giochiamo senza centrale.
Thiago Motta titolare è uno scandalo per il calcio in generale,soprattutto se hai un ragazzo giovane come Verratti in panca.
Ieri Insigne ha deluso,ma è giovane e lo capisco,se fossi in Prandelli punterei sul tridente Insigne Immobile ( capocannoniere serie A ) e Cerci a destra.
A Balotelli gli conferirei il compito di borta borracce finchè non cresce.
Portare Cassano e lasciare a casa Rossi è stata la bestemmia finale,arrivati a questo punto avrei preferito un Luca Toni che almeno riesce a dare quel poco di profondità.
Italiani,sotto con gli insulti

La verità è nel silenzio
Oikle
Inviato: 21/6/2014 14:13  Aggiornato: 21/6/2014 14:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Italia - Costa Rica
@ Giustur: Si si fai bene a essere gombloddista!
Anche quattro anni fa successe la stessa cosa, l'Italia fece pietà; si disse che di proposito giocarono male per una questione di $ con cifra a molti zeri, con l'Enel che in Slovacchia aveva raggiunto un importante accordo sul nucleare...

Se c'è un ambito dove essere dietrologi porta binari tutt'altro che illogici è proprio quello del calcio. Un mezzo di controllo delle masse formidabile come il calcio è difficile da replicare. Ci si può ficcare dentro di tutto, e va bene per tutte le stagioni.
Tanto per restare in Italia nessuno degli intellettualoidi da strapazzo da salotto televisivo o da blog(non questo), e qui mi vengono in mente tanti nomi, ricorda mai che le grandi squadre titolate fanno capo ai vari gruppi finanziari che poi sono quelli che controllano il paese, tipo i pecorelli(oggi el kazz) con la zebretta, berluscane con i diavoletti, de maledetti con il serpentello. A proposito, chi è sempre attento a trovare simbolismi di qua e di là non ha mai notato i 'curiosi' simboli delle ultime due?
Scusate per la digressione.
In più da notare che il mondiale dagli anni '30 non viene vinto mai dalla stessa nazionale per 2 volte consecutive, e questo chi torna 4 anni dopo da campione in carica lo deve saper fin troppo bene....
Poi c'è il piccolo, irrilevante dettaglio degli sponsor: i 2 colossi sportivi nike e adidas che si spartiscono i titoli, anche se magari le nazionali sono più di 2, visto che sono loro a far muovere gli ingranaggi di questi colossali carrozzoni. E davvero svilente vedere le stronzate partorite dalla mente di quei geniacci del marketing tipo le scarpette di 2 colori diversi, comparire prima in TV-web-giornaletti addosso a questi eroi del niente e poi in replica addosso ai ragazzetti pallonari in erba, e i cerottoni colorati son già spariti? Il cerottino sul nasino ormai è preistoria.

Redazione
Inviato: 21/6/2014 15:00  Aggiornato: 21/6/2014 15:00
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia - Costa Rica
PEONIA: LA battuta di riferimento è quella di Crozza, che fa dire a Razzi "L'Europa è bella, però non ci abiterei".

M&P
Inviato: 21/6/2014 15:21  Aggiornato: 21/6/2014 15:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/5/2014
Da:
Inviati: 49
 Re: Italia - Costa Rica
@matteog: che sfiga che abbiamo! Tutti contro l'Italia! Mondiali rubati tranne quello vinto dall'Italia! Vado a rileggere Alice nel paese delle meraviglie...

I fatti sono che il rigore all'Australia era un errore arbitrale. Tutti gli altri sono errori arbitrali. L'Italia ha fatto schifo e per miracolo ha vinto un mondiale.

Poi vabbè....se è sempre colpa degli altri....allora siamo vittime.

Nihander
Inviato: 21/6/2014 16:02  Aggiornato: 21/6/2014 16:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia - Costa Rica
Comunque devo darvi atto che, come dicevate nel precedente post sui mondiali, è proprio vero, di calcio non ne capite proprio niente.

Inoltre il vostro godere nel veder perdere la squadra che rappresenta la vostra nazione indica una forte rabbia repressa e una base masochista. Probabilmente consulterei qualche psichiatra, perchè qualcuno di voi ha un cervello che, eufemisticamente, direi un pò "disordinato".

invisibile
Inviato: 21/6/2014 16:24  Aggiornato: 21/6/2014 16:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
Nihander

Citazione:
Inoltre il vostro godere nel veder perdere la squadra che rappresenta la vostra nazione indica una forte rabbia repressa e una base masochista.

Uff... mi hai levato un peso. Avevo il sospetto di essere masochista e ora so che non lo sono.

Infatti io ho visto perdere una squadra di calcio, che non rappresenta la mia nazione.

Io non ho una mia nazione. Sono un ragazzone fortunato

Qualcuno sa dove si comprano le nazioni? Non credo che me lo posso permettere, è solo per curiosità...

Non mi venite a dire che la mia nazione è quella dove pago le tasse eh? Perché è un sacco di tempo che le pago e finora non mi è arrivato nemmeno un certificato di multiproprietà.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
redribbon
Inviato: 21/6/2014 16:57  Aggiornato: 21/6/2014 16:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Italia - Costa Rica
Stranamente c'era poca gente a giro mentre sono andato al bar, qui si capiva subito il perchè dalla tv a parete che trasmetteva una partita in cui l'Italia era perdente,
ho trattenuto il mio sinistro godimento ricorrendo alla mia solita flemma inglese,
ma continuavo a pensare che agli italiani del pd al 40% sta proprio bene.

Ora speriamo nella prossima partita con un bel 1-2 per la squadra avversaria,
meglio sarebbe se l'Italia andasse in vantaggio, pareggio al 89' e secondo gol degli avversari al 93'.


L'Iran e la Russia come stanno andando? Spero che ce la facciano.


Bello il commento di f_z

Citazione:
Una grande soddisfazione vedere undici signor nessuno battere altrettanti strapagati palloni gonfiati di merda!

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
vuotorosso
Inviato: 21/6/2014 17:41  Aggiornato: 21/6/2014 17:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 2464
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Ieri Insigne ha deluso,ma è giovane e lo capisco,se fossi in Prandelli punterei sul tridente Insigne Immobile ( capocannoniere serie A ) e Cerci a destra.


Io non ne capisco nulla di calcio, ma ... mettersi nelle mani dell'Insigne Immobile ... sarà una buona idea? Non so, ho come un presentimento

Nihander
Inviato: 21/6/2014 18:34  Aggiornato: 21/6/2014 18:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia - Costa Rica
Comincerò a tifare anche per il NWO...

Dobbiamo portare la popolazione a 1/6, c'è troppo DNA umano inutile su questo pianeta

Gianni-M71
Inviato: 21/6/2014 19:05  Aggiornato: 21/6/2014 19:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/10/2013
Da:
Inviati: 135
 Re: Italia - Costa Rica
Condivido anch'io la frase di Calvero!

la quale credo faccia il paio con un'altra, che trovo molto attuale per i tempi che stiamo vivendo:

"Non è un segno di buona salute mentale, essere bene adattati a una società malata." (Jiddu Krishnamurti)

----------

Per quanto riguarda il calcio, non lo sto più seguendo da qualche anno... ancor meno questo mondiale, e le partite dell'italia in particolare.

Non me ne vogliano gli amici che cononsco e che sono molto appassionati, e per chiunque segua le partite, ma a me già solo sentire l'inno nazionale mi fa pensare oggi alle facce di quei porci politicanti che ci ritroviamo al potere, a cominciare da quello che sta sul colle...

In attesa che il calcio nostrano (così come la nazione intera) si ripulisca... rimarrò con il solo trionfo mondiale che ricordo con gioia... quello di quando ero ancora un ragazzino: il mitico Mundial '82!

Un opinione comunemente accettata non equivale automaticamente ad una Verità.
Calvero
Inviato: 21/6/2014 19:26  Aggiornato: 21/6/2014 19:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Comincerò a tifare anche per il NWO...


Ma LOL ... lo stai già facendo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Nichiren
Inviato: 21/6/2014 19:40  Aggiornato: 21/6/2014 19:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
vuotorosso

Io non ne capisco nulla di calcio, ma ... mettersi nelle mani dell'Insigne Immobile ... sarà una buona idea? Non so, ho come un presentimento

Siamo in due.Comunque mettere in campo i due significherebbe molto,Insigne è giovane e ha talento da vendere,Immobile è il capocannoniere della serie A e guarda caso l'anno prossimo giocherà in Germania.
La nazionale è un pò lo specchio del paese,i soliti,i vecchi,sempre presenti,i giovani messi in disparte.
Se non gli si dà la possibilità di esprimersi non possiamo tirare conclusioni,stesso ragionamento per l'esperienza,finchè li tieni in panchina figlio mio di esperienza se ne fanno poca.

La verità è nel silenzio
invisibile
Inviato: 21/6/2014 20:01  Aggiornato: 21/6/2014 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Dobbiamo portare la popolazione a 1/6, c'è troppo DNA umano inutile su questo pianeta

La commissione per la riduzione della popolazione mondiale ha accolto con entusiasmo e all'unanimità la nobile proposta del cittadino del mondo Nihander.
Il modulo con cui sceglierà liberamente come lasciare spazio ad altri più meritevoli gli è stato consegnato. Aspettiamo rispettosamente la sua decisione, se corda, pistola, lamette o iniezione compassionevole, prima di procedere.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Virtus
Inviato: 21/6/2014 20:25  Aggiornato: 21/6/2014 20:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Italia - Costa Rica
Partita scialba, con poca attenzione e tanta supponenza dei giocatori italiani; sconfitta meritata contro un CostaRica che un girone da vincenti così se lo sogna la notte (che sia chiaro, aldilà dei meriti politico-sociali che hanno in patria). Probabilmente si perderanno nelle prossime partite quando ormai hanno soddifatto il proprio orgoglio.

La nazionale italiana è così, magari combatte come un leone contro le formazioni più blasonate ma "sbuffa" a giocare contro una "partecipante"; tanto i milioni li intascano ugualmente.

Niente a che fare con lo squadrone del 2006, andatevi (chi è interessato ovviamente) a rileggere le formazioni delle finaliste del 2006 (Italia-Francia) imbottite di fuoriclasse e vi dimenticherete i soliti errori arbitrali, e sottolineo soliti errori umani. E magari capirete anche che quell'anno segnò l'inizio del declino del Calcio (inteso come sport) italiano, con le società calcistiche "top" italiane coinvolte (chi più chi meno) in Calciopoli (o Farsopoli come dir si voglia) e la parallela involuzione della nazionale italiana, di pari passo la coincidente ascesa dell'unica società che di italiano non ha neanche il nome (Internazionale) guarda caso.

Il "punto di rottura" in effetti ci fu nel 2010, anno di maggiore vigore dell'Internazionale FC Milano (che storicamente ha poco rifornito la nazionale italiana di grandi giocatori) e uno dei peggiori piazzamenti della nazionale italiana (http://it.wikipedia.org/wiki/Nazionale_di_calcio_dell%27Italia#Partecipazioni_ai_tornei_internazionali)

Probabilmente gli azzurri non supereranno i gironi (come avevo ampiamente predetto in altre sedi), esistono almeno 4 squadre più "affamate di vittorie" (Francia, Olanda, Argentina, Germania) , altre che si "specchiano" troppo per pensare di giocare decentemente una palla (Brasile) ed altre ancora troppo deboli per poter impensierire tecnicamente le prime quattro che ho menzionato (Cile, Colombia, Messico, Belgio, Russia).

Quel che sta mancando oggi è il "fisiologico" cambio generazionale dei giocatori, servirà ancora qualche anno per avere una rosa rinnovata ed allenatori con la A maiuscola.

Nihander
Inviato: 21/6/2014 21:31  Aggiornato: 21/6/2014 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia - Costa Rica
Caro invisibile

io sto dalla parte di chi vince! ;) E' tutta questione di scegliere da quale parte della barricata stare, ma sta tranquillo che con il controllo climatico si sterminerà presto tutto il surplus di DNA sapiens sapiens di troppo. La manodopera è eccessiva rispetto all'attuale tecnologia, bisogna ridurre le bocche che necessitano cibo

invisibile
Inviato: 21/6/2014 21:39  Aggiornato: 21/6/2014 22:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
Nihander

Citazione:
io sto dalla parte di chi vince!

Chi vince cosa?

E' importante. Perché se stai dalla parte di chi vince i soldi, il potere o quello che "va per la maggiore", bè, mi dispiace per te, perché non vivrai mai.

E come diceva Bill, tra i molti, si parte per una altro giro.
E gira, gira, gira...

...fino a quando si capisce che non c'è niente da vincere, si è già vinto ricevendo il dono della Vita.

Ma pochi stanno a sentire quelli come Bill, i molti cercano di vincere.
Che tristezza.

Pensa che idioti tutti quelli che credono di dover vincere (è una vera e propria mallatia), cercare di vincere a tutti i costi quando... si è già vinto.

Pazzesco no?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Tianos
Inviato: 21/6/2014 22:04  Aggiornato: 21/6/2014 22:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: Italia - Costa Rica
@nihander
si si io me lo immagino un mondo in cui 6 miliardi di persone schiattano e l'altro 1 miliardo (i cosidetti ricconi che credono di avere un miglior dna) sopravvivono.

tanto intelligenti da non considerare neppure le 436 centrali nucleari sparse per il pianeta e che finirebbero in melt down, me li immagino con la loro (tua) immane intelligenza e sopratutto sventolando biglietti di carta colorata fermare una marea umana di 6 a 1 che travolge tutto nella disperazione. me lo immagino il potere dei soldi che inquina per decimare la razza umana con ogni mezzo (vedi già fukushima) e bearsi della vittoria che avrà per morti da tumore malattie degenerative di chi ha un dna sporco (come se anche in soli 6000 anni di storia ebraica non ci fossimo già mischiati tra tutti i popoli tanto che i sionisti stanno sclerando nel trovare un discendente di davide per ripristinare l'antico olocausto nel nuovo tempio che da anni ossessiona le loro menti)

Ma sopratutto me li immagino il popolo eletto una volta spazzato via i 6 miliardi di surplus di "dna feccia" guardarsi negli occhi e dire..."e ora vai a zappar la terra " uahahahhaha.

te lo dico cosi...anche solo per fukushima...se Dio non esiste tempo 3 generazioni e siam tutti....tutti morti... se Dio esiste bhe...io mi farei un esamino di coscienza per capire se sei davvero dalla parte giusta della barricata uhahahahahhaha.

polaris
Inviato: 21/6/2014 22:28  Aggiornato: 21/6/2014 22:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
io sto dalla parte di chi vince!
To lose is to win and he who wins shall lose. (The Five Doctors)

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Slobbysta
Inviato: 21/6/2014 23:07  Aggiornato: 21/6/2014 23:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
Autore: Gianni-M71  Inviato: 21/6/2014 19:05:28"Non è un segno di buona salute mentale, essere bene adattati a una società malata." (Jiddu Krishnamurti)

ABBI PIETÀ...IL PARAGONE CON CALVERO? io so tutto di Jiddu Krishnamurti...mi stai plastificando il legno...osceno!

Slobbysta

DrHouse
Inviato: 22/6/2014 1:46  Aggiornato: 22/6/2014 1:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Italia - Costa Rica
In un twit la regina di Inghilterra ha voluto dare sfogo a tutta la sua delusione per il risultato di Italia-Costarica:

"Hai giocato con i miei sentimenti"

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
infosauro
Inviato: 22/6/2014 11:04  Aggiornato: 22/6/2014 11:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2375
 Re: Italia - Costa Rica
Matteog, secondo me i mondiali del 2002 sono stati truccati per permettere alla corea di giocare il più alto numero di partite possibile. A chi di dovere del Brasile non interessava molto. Poi, strana coincidenza, le 2 squadre eliminate dalla corea, hanno vinto i mondiali successivi.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
notomb
Inviato: 22/6/2014 12:19  Aggiornato: 22/6/2014 12:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Italia - Costa Rica
Sentirsi rappresentati???
Da chi?? Dallo scommettitore in porta? Da 2 dei Jackass (Balotelli-Cassano)? Dall'italiano Thiago Maxibon ? O da quelli che girano con lo spazzolino del Cesso in testa? Dai murales o da chi sputa più lontano durante la partita? Dal giocatore più brutto del mondo o da un attaccante che si chiama Immobile piuttosto che da un difensore che si chiama Paletta? Giusto o no anche i nomi e cognomi hanno la loro importanza. Così come non esiste una bella donna che si chiami Arduina, Gertude, Genoveffa etc.

Redazione
Inviato: 22/6/2014 13:05  Aggiornato: 22/6/2014 13:07
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia - Costa Rica
NOTOMB: "Così come non esiste una bella donna che si chiami Arduina, Gertude, Genoveffa"

Arduina

Gertrude

Genoveffa

ohmygod
Inviato: 22/6/2014 13:45  Aggiornato: 22/6/2014 13:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
Nihander
<< sto dalla parte di chi vince! ;) E' tutta questione di scegliere da quale parte della barricata stare, ma sta tranquillo che con il controllo climatico si sterminerà presto tutto il surplus di DNA sapiens sapiens di troppo. La manodopera è eccessiva rispetto all'attuale tecnologia, bisogna ridurre le bocche che necessitano cibo >>

TAD
<< Ma adottando questo paradigma, non resta che constatare che tutte le forme di vita, ad eccezione del Sapiens Sapiens:

- Non nutrono alcun dubbio.

Nessuna incertezza, nessun ripensamento, nessuna questione esistenziale.

Di quali informazioni dispongono, questi esseri, a differenza di noi barcollanti organismi in precario equilibrio sul baratro dell'autodistruzione?

Cosa è stato dato loro? Cosa è stato sottratto a noi?
Cosa è stato a loro detto? Cosa è stato a noi nascosto?

Razionalità? Intelletto? Consapevolezza? Alcune forme di vita ne dispongono e altre no?E il Sapiens Sapiens a quale insieme appartiene?
attraverso l'osservazione di tutte le specie animali sopra citate...
...ad esclusione del Sapiens >>

cos'ì per puro spirito resta "l'intrattenere" Ninchren e
l'inver'n'o_simile: La nazionale è un pò lo specchio del paese,i soliti,i vecchi,sempre presenti,i giovani messi in disparte.

sarebbe un interessante argomento: "Giovani" e "Nazione" immettendo anche il "funzionale" Grillo in merito alle "pispaxiane Giostre"
al momento è solo un !

mi sono distrutto prima di distruggere. amo solo l'opposto.
cosa è più aggraziato dell'imponderabile in Natura: quando arrivò mi lasciò la nota sul tavolo: STRALOL
From June
Best Regard

Slobbysta
Inviato: 22/6/2014 14:00  Aggiornato: 22/6/2014 14:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
PER CAPIRE LA POLITICA È BENE STUZZICARE CERTI PUNTI..QUELLI SEMPRE PRESENTI...ESSI "DISINTERESSATAMENTE" TI PRENDONO A SMOZZICHI IN CONSIDERAZIONE..ALTRI nell'ignorare, trovano la strada "SAGGIA" e il senso di abbandono come fiore all'occhiello..Tabù, parlarne, perché rischi di esser bollato come "elemosinatore" ma chi scrive ("tutti") SI ASPETTA qualcosa...e guarda CASO ci si ritrova tutti con la mano..a chiedere! Buffo, c'è chi non sopporterebbe esser, così descritto. Ma quello che accade, è una partita di calcio, in un posto ben definito, con il "tempo" definito..i GUARDAlinee e l'ALBITRO come lo chiamavo io da bambino...Giri canale e vagamente un po' mischiato hai lo stesso, un po' diversificato...qualcuno parlò di setta..non esattamente così..qualcosa di spontaneo ed ALLUCINANTE...un po' di compagnia...e si mangia! Qualcosa di spontaneo..non proprio "indotto", è per quello che io scrivo qui..facendo il salmone! Ho rapide, cascate e orsi da superare? Risaliamo la corrente...è pieno di "orsi"... che INGRASSANDO, si complimentano con la SUBLIME ECCELSA FRASE DI CALVERO...in brodo tradotta così: PENSA AD UN ALTRO MONDO..CHE È PIÙ REALE! Tutta questa fila di complimenti è: grado e ruolo nella comunità virtuale..SENTI STO SCHIFO DI PAROLA: Comunità Virtuale...na' famiglia..poi giri canale e trovi lo stesso..un po' mischiato..RIPETO PERCHÈ VA DI MODA..stile padella che non attacca! Mi sembra di assistere ad un mucchio di cavi recisi, con la nostalgia del suo proseguito...IMPANTANAMENTO è quello che fa il desiderio quando trova una volontà esausta e disillusa. EVOLUZIONE? ZERO..ma in alternativa il TUO PRECARIO FERMO IMMAGINE lo facciamo diventare PROTAGONISTA...basta un clic


..na' lagrima..Slobbysta

ohmygod
Inviato: 22/6/2014 15:28  Aggiornato: 22/6/2014 15:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
Slobbysta
PER CAPIRE...basta un clic


fra i ... ho letto: un altra "Banchina" o un'altra Tangente?
partita anche lei? Buffo neh.

notomb
Inviato: 22/6/2014 18:21  Aggiornato: 22/6/2014 18:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Italia - Costa Rica
@Redazione
Infatti la terza si è dovuta mettere un nome d'arte davanti a Genoveffa
Un po' coma Daniela Garnero che si fa chiamare Santanchè o Paola Pireddu (Pamela Prati)
Comunque rilancio e sfido Redazione a trovare un giocatore di qualsiasi nazionale più brutto di Chiellini.

notomb
Inviato: 22/6/2014 18:59  Aggiornato: 22/6/2014 18:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/2/2012
Da:
Inviati: 127
 Re: Italia - Costa Rica
Un po' di Populismo.
Nazionale 1982
http://www.goldworld.it/wp-content/uploads/2014/06/ITALIA1982.jpg

Nazionale 2014
http://ultimissimecalcio.it/wp-content/uploads/2014/05/italia-nazionale-di-calcio.jpg

Se facciamo un passo indietro negli anni per capire le cifre che gravitavano anni fa intorno a questo mondo, ricordo che nell’estate del 1982 i calciatori bianconeri facenti parte della spedizione spagnola, che si rivelò trionfale, erano classificati nella prima fascia di compensi della Juventus. Sto parlando dei mostri sacri del calcio: Zoff, Gentile, Cabrini, Scirea, Tardelli e Rossi che percepivano un compenso annuale di 120 milioni di lire.

Dopo il Mundial spagnolo, i neo campioni del mondo Gentile, Tardelli e Rossi, che disputarono un torneo strepitoso e furono determinanti nella conquista della terza coppa del mondo, spinti probabilmente dall’idea degli ingaggi percepiti dagli stranieri nuovi arrivati Platini e Boniek, bussarono alla porta di Boniperti e chiesero un ritocco contrattuale con un aumento di 60 milioni, per complessivi 180 milioni.

Boniperti dal canto suo, onde evitare scompensi e rompere gli equlibri societari con gli altri giocatori componenti della rosa, negò l’aumento richiesto.

I tre “dissidenti” per alcuni giorni furono esclusi dalla formazione estiva. Ricordo che non scesero in campo a Casalmonferrato, nella prima amichevole di precampionato dopo il tradizionale bagno di folla di Villar Perosa e dopo un braccio di ferro che durò una dozzina di giorni circa, Boniperti e i tre campioni del mondo trovarono l’accordo per un compenso stagionale di 150 milioni a testa.

Nello stesso periodo "el pibe de oro" Diego Armando Maradona, il numero uno al mondo (!!!), al Barcellona percepiva 500 milioni di lire all'anno!

Stiamo parlando ovviamente di cifre importanti ma non da capogiro, assolutamente non paragonabili a quelle che circolano al giorno d’oggi!

Per dare un’idea fra le cifre guadagnate da ottimi calciatori nel 1982 e quelle guadagnate negli ultimi anni dagli artisti della pedata, ricordo che durante la stessa estate, l’acquisto a Melegnano di un appartamento dignitoso da 100 metri quadrati e un box, era valutato intorno ai 110/130 milioni di lire, cifra peraltro assimilabile allo stipendio dei calciatori di prima fascia. Oggigiorno lo stesso appartamento potrebbe essere valutato in una cifra compresa tra 300.000 e 400.000 euro.

Non mi pare che i calciatori attuali aventi la qualità e la stoffa dei pluridecorati giocatori bianconeri degli anni ’80 guadagnino cifre sufficienti per l’acquisto di una casa; forse i calciatori dei nostri tempi possono acquistare palazzine o grattacieli interi con il compenso di una sola stagione!!!

fonte Juventus club Melegnano

ohmygod
Inviato: 22/6/2014 19:14  Aggiornato: 22/6/2014 19:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
Notomb
Juventus club Melegnano

Melegnano tangenziale vi è
fonte Michelin

Slobbysta
Inviato: 22/6/2014 19:40  Aggiornato: 22/6/2014 20:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
OHMYGOD: VUOTO a perdere!....WORSE REGARD

ohmygod
Inviato: 22/6/2014 20:00  Aggiornato: 22/6/2014 20:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
Slobbysta
OHMYGOD: alle 19:40 una micosi ... alle 19:52 uno zerbino
micosi depennata
WORSE REGARD


LOL
Best Regard

Slobbysta
Inviato: 22/6/2014 20:09  Aggiornato: 22/6/2014 20:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
Ma di cosa stai parlando..spiegati....

ohmygod
Inviato: 22/6/2014 20:21  Aggiornato: 22/6/2014 20:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
Slobbysta
ti aggrada, "graduati". chi sono per impedire al tuo essere di postare se stesso.

ad libitum answer
STRALOL
Best Regard

Slobbysta
Inviato: 22/6/2014 20:43  Aggiornato: 22/6/2014 20:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
OHMYGOD.. VUOTO a perdere!

non ho capito..hai delle micosi? e cosa me lo dici a fare?...vai dal dermatologo, che schifo...Worse Regard

Redazione
Inviato: 23/6/2014 12:26  Aggiornato: 23/6/2014 12:27
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia - Costa Rica
NOTOMB: "Comunque rilancio e sfido Redazione a trovare un giocatore di qualsiasi nazionale più brutto di Chiellini."

Try this.

peppe75
Inviato: 23/6/2014 13:28  Aggiornato: 23/6/2014 13:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Italia - Costa Rica
@Redazione
ottima galleria di calciatori brutti (sebbene a un certo punto compaia il fighissimo Edu Vargas, cosa c'entra tra quei mostri?)

Una menzione speciale all'indimenticato Luca Fusi (ultimo della terza fila).

In tema di calciatori brutti come non menzionare:
Fernando De Napoli e Felice Centofanti

p.s.: non accanitevi sui calciofili, il calcio è un bel gioco, è il business che fa schifo. Ma un tiro nel set da pù di 30 metri in quale categoria lo mettiamo?
https://www.youtube.com/watch?v=E9xMq2cS7zE

Nichiren
Inviato: 23/6/2014 13:38  Aggiornato: 23/6/2014 13:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
peppe75

Ma un tiro nel set da pù di 30 metri in quale categoria lo mettiamo?

Se quelli sono 30 metri questi sono minimo 50

Lo dedico a Mazzucco,che tifa la seconda squadra di Milano !!
Edit: almeno,credo.

http://www.youtube.com/watch?v=3k8vfXw9Mq8

Ps: Godo Ancora.

La verità è nel silenzio
Doctor
Inviato: 23/6/2014 13:49  Aggiornato: 23/6/2014 13:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Sulla partita: abbiamo fatto schifo e perso meritatamente. Prandelli ha sbagliato formazione e il Costa Rica ha giocato bene.

Su tutto il resto: premesso che ognuno a diritto ad un'opinione, non importa quanto banale sia, a me tutti i soliti discorsi sul "panem et circenses", sul "divide et impera", sul tifare contro, sui giocatori troppo ricchi, sul calcio oppio dei popoli e su tutte le altre, per me, cazzate che si dicono ogni volta che si parla di calcio per luoghi comuni, semplicemente fanno ridere per la la loro pochezza intellettuale.

Io mi ritengo una persona sufficientemente informata e colta per capire le logiche economiche e politiche che sono dietro a molti avvenimenti odierni e che ovviamente coinvolgono anche manifestazioni come il mondiale e sport come il calcio. Per molti sarei un "gomblottista" a giudicare dalle mie idee ed opinioni (definizione comune a molti utenti di questo sito). Non per questo smetto di amare lo sport e non per questo smetto di tifare per 11 tizi che parlano la mia stessa lingua e sono nati nel mio stesso paese (perché dovrei tifargli contro poi?) e che sono pagati con soldi di privati (al contrario dei politici),e non per questo smetto di guardare il mondiale e di vibrare davanti alla TV (lavoro e famiglia permettendo) ogni 4 anni.

La questione è che se uno è ignorante, distratto o semplicemente menefreghista in relazione a cosa succede di sbagliato nel mondo, dare la colpa al calcio o alla TV vale tanto quanto darla al fatto che l'erba è verde.
L'informazione e la cultura ormai sono alla portata di tutti.
Se ci sono gli ignoranti e quelli che pensano solo al calcio la colpa è loro e non del fatto che il calcio esiste ed è popolare.
Sono scelte personali.
Idioti si diventa, non si nasce.

Detto questo mi pare molto più onesta e intelligente una posizione come "a me del calcio non frega una mazza" o "non mi piace come sport quindi non lo vedo" che tutte le posizioni snob del tipo "non lo guardo perché è panem et circenses all'ennesima potenza giocato da ricchi e poi la gente muore di fame e blah blah blah".
Che poi quelli che di solito dicono così lo guardano eccome!

Conosco molta gente che onestamente non segue il calcio per il semplice motivo che non li appassiona.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 23/6/2014 15:30  Aggiornato: 23/6/2014 15:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Su tutto il resto: premesso che ognuno a diritto ad un'opinione, non importa quanto banale sia, a me tutti i soliti discorsi sul "panem et circenses", sul "divide et impera", sul tifare contro, sui giocatori troppo ricchi, sul calcio oppio dei popoli e su tutte le altre, per me, cazzate che si dicono ogni volta che si parla di calcio per luoghi comuni, semplicemente fanno ridere per la la loro pochezza intellettuale.


A ognuno l'alibi che più lo aggrada. Come detto. Eccolo:

Citazione:
Io mi ritengo una persona sufficientemente informata e colta per capire le logiche economiche e politiche che sono dietro a molti avvenimenti odierni ..


... per capire quello che tutti capiscono fino al momento in cui la responsabilità nella psicologia di massa, non si trasformi in uno specchio e ti vedi lì, bello, riflesso, nel candore di un'immagine esemplare.

Citazione:
Non per questo smetto di amare lo sport


Persona colta, informata, ma non abbastanza furba da pensare che i sofismi nei forum, che sono all'ordine del giorno, non vengano identificati in tempo zero, non meno di un catarifrangente illuminato nella notte più buia.

Siamo in due, neanche io smetto di amare lo sport, azzZZZZ ... è cascato l'asino. Qualcuno lo raccolga.

Citazione:
Conosco molta gente che onestamente non segue il calcio per il semplice motivo che non li appassiona.


.. e sticazzi dove lo mettiamo, quindi?

Citazione:
Detto questo mi pare molto più onesta e intelligente una posizione come "a me del calcio non frega una mazza" o "non mi piace come sport quindi non lo vedo" che tutte le posizioni snob del tipo "non lo guardo perché è panem et circenses all'ennesima potenza giocato da ricchi e poi la gente muore di fame e blah blah blah".


A parte il secondo sofisma inserito nel periodo, amen, ormai insieme alle iperboli è il gioco per eccellenza delle arrampicate sugli specchi.

Comunque sì, esattamente: - "blah blah blah" ... classico fraseggio di chi fa il frocio col culo degli altri. Poi quando toccherà a lui, allora vedi gli Inni alla libertà! e al rispetto! e alla giustizia! come vengono scorreggiati fuori alla velocità della luce da quei culi che prima scorreggiavano la birra e le noccioline ...

... "Uh Uh Uh!!" (altro che "blah blah blah")

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Regom
Inviato: 23/6/2014 16:40  Aggiornato: 23/6/2014 16:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
@ Calvero

Citazione:

Ho "detto" quello che volevo dire. Ognuno si trovi l'alibi che più lo aggrada.

Smettiamo di credere a questo mondo se ne vogliamo un altro.


Ciao Calvero,

questo concetto lo applichi anche a coloro che si fanno le seghe guardando filmati pornografici su internet?

Calvero
Inviato: 23/6/2014 17:15  Aggiornato: 23/6/2014 17:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Ciao Calvero,

questo concetto lo applichi anche a coloro che si fanno le seghe guardando filmati pornografici su internet?



Ciao Regom

Ti considero di cervello sufficientemente fino/acuto, a che io possa azzardare che anche se non l'hai trattato specificatamente come oggetto di discussione sociologica, tu sai che questa analogia si basa per vari aspetti, e profondi, su di una forzatura.

Se ti dessi una risposta leggera, potrei dirti di sì. Se invece, metto a premessa di questa tua considerazione la seguente domanda:

"La pornografia è un fenomeno di distrazione di massa? .. la pornografia è assimilabile nella sua pienezza a ciò che l'adagio recita come - panem et circenses - ?" ...

... allora sono certo che capiresti, dato il tuo potere d'analisi, che stiamo toccando altri ambiti e fenomeni a livello antropologico/sociologico che anche se hanno entrambi dalla loro una decadenza nei riguardi dell'uomo/donna che si mercificano in seno alle evidenti fratture di una modernità sempre più alienante ...

... allora la mia risposta è - no: - il concetto non è parimenti applicabile a chi si mena l'uccello o si fa un ditalino davanti un film porno. Nei riguardi della pornografia l'analogia più corretta da accostare al fenomeno è quella della democrazia.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Regom
Inviato: 23/6/2014 17:23  Aggiornato: 23/6/2014 17:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Calvero, temo che tu sopravvaluti il mio acume... ho faticato più di quanto credi a cercare di capire la tua replica... e temo di non averla capita totalmente.

Proverò ad essere ancora più diretto (confidando in una replica altrettanto diretta): la pornografia può essere considerata un "narcotico di massa" per la nostra società attuale?

EDIT: ho aggiunto "di massa" a narcotico

Calvero
Inviato: 23/6/2014 17:38  Aggiornato: 23/6/2014 17:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Proverò ad essere ancora più diretto (confidando in una replica altrettanto diretta): la pornografia può essere considerata un narcotico per la nostra società attuale?


Credo di No.

Se ti interessa provo ad approfondire.

Ti apro il discorso su due piani, A) uno di identificazione del problema e l'altro B) relativo alla propaganda:

A) - la pornografia, quella ufficiale, non è quella che si deve temere;

B) - quella che si deve temere ed è connessa al concetto di "narcotico & panem et circens" è la pornografia insita in palinsesti e Format quali "MTV" e trasmissioni come COLORADO (per dire i più rappresentativi) e assolutamente: il sistema pubblicitario audio-visivo.

A seguito di questi due livelli, va aggiunto il perché qualcosa non si debba o non si dovrebbe temere:

.. nel mio asserire: "Smettiamo di credere a questo mondo se ne vogliamo un altro" ..

.. non è assolutamente implicito che un altro mondo da auspicarsi sia un mondo di pace e, men che meno, si avvicini mai a qualcosa di bucolico o privo di gravi problematiche.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peppe75
Inviato: 23/6/2014 17:38  Aggiornato: 23/6/2014 17:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Italia - Costa Rica
@Nichirem
ok, mi sono fatto prendere dall'entusiasmo e poi a giudicare le dimensioni sono peggio di Attivissimo.
Però dai, anche tu, certo la botta di Seedorf è da antologia, ma quello in porta è Toldo...

commentino serio alla partita. L'Italia ha fatto cagare, ma è anche vero che i giocatori del Costa Rica giocano campionati molto poco impegnativi e con pochissime partite, oltre al fatto che per loro la coppa del mondo è il torneo della vita, mentre per i nostri le varie Champions League e campionati contano oggi un po' di più.

p.s. l'ultima coppa del mondo che io ricordi che non era truccata (o almeno io non riesco a vedere il trucco) è quella del 1986. Da allora solo brogli e macchiette. (ci ha visto giusto chi ha fatto notare che dopo lo scandalo del 2002 in Corea del Sud, hanno vinto i mondiali Italia e Spagna, cioè le due squadre a cui è stata rubata la partita per far progredire la squadra di casa, e chi se lo scorda l'arbitro Moreno).

Nichiren
Inviato: 23/6/2014 17:57  Aggiornato: 23/6/2014 17:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
peppe75

e poi a giudicare le dimensioni sono peggio di Attivissimo.

Stupenda,ho riso più del dovuto.

Però dai, anche tu, certo la botta di Seedorf è da antologia, ma quello in porta è Toldo...

Vero ma era il contesto,sotto di 0-2 e rimonta conclusa con un 3-2 siglato Clarence.Il calcio è questo,nel momento in cui riesci a contestualizzarlo come "gioco" (quale è) di problemi non ne vedo.
Non ho mai e dico mai intrapreso una discussione accesa riguardo al calcio,lo reputo stupido e in un certo modo il "fondo del barile".
Amo seguire lo sport,soprattutto in compagnia,e gli sfottò amichevoli possono solo far sorridere.
Se scorri i messaggi ho espresso la mia opinione su quale sia il "calcio" migliore.

L'Italia ha fatto cagare,

Ho già espresso la mia opinione,vorrei giovani ovunque in nazionale,si perde a causa dell'inesperienza?
Pazienza,ma come ho già scritto la nazionale sembra lo specchio dello stato italiano.
I vecchi e i raccomandati,in un modo o nell'altro sono sempre lì.

Da allora solo brogli e macchiette

Purtroppo dove gira il dio denaro i brogli sono all'ordine del giorno.La gente tutt'ora fa finta di cadere dalle nuvole quando sente uno scandalo calcistico legato alle scommesse.

La verità è nel silenzio
Regom
Inviato: 23/6/2014 20:26  Aggiornato: 23/6/2014 20:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
@ Calvero

Sì, mi interessa approfondire… o quantomeno mi interessa dire la mia,

Tu parli di pornografia ufficiale e sinceramente non riesco a distinguere tra ufficiale, non ufficiale e apocrifa.
io parlo della pornografia presente nei vari siti porno che evito di elencare, ma che credo sono conosciuti (anche tra i lettori di LC) per intenderci parlo di quei siti dove il sesso viene scorporato, in posizioni, specialità, devianze, oscenità e… e diciamo dove ci trovi più categorie di quanto la mente umana potrebbe concepire

Beh, comincio con dire la banalità più grande di questo mondo: se la Rete fosse una bomba e la mente collettiva dell’umanità ne fosse il suo detonatore, sono dell’opinione che in questo senso il porno presente in Rete ne rappresenterebbe il perfetto disinnesco.
Io diffido sempre dello sconosciuto che mi regala le caramelle… e tendo a pensare che qualcuno mi regala qualcosa ci sia sotto la fregatura.
da un giorno all’altro, un mercato di proporzioni importanti come il porno ha perso totalmente di valore rendendolo semplicemente gratuito e accessibile… basta una connessione a banda larga
Se uno si fermasse un attimo a riflettere su quali conseguenze questa decisione ha portato nelle nostre vite, credo che per un attimo proverebbe una brutta sensazione.
Mi spiace ripetermi, ma voglio sottolineare che l’accesso totale ed indiscriminato verso i contenuti pornografici è totalmente gratuito.

dico gratuito, ma mi riferisco ai soldi… credo che a questo mondo anche le cose che non paghi hanno un prezzo…
Qual è il prezzo che stiamo pagando?

Devo fare una premessa: io ritengo che la quasi totalità degli uomini guardi materiale pornografico e ho il pregiudizio (in quanto tale del tutto infondato) che tra gli iscritti a LC (e quindi parlo di un campione medio-alto di umanità,.. gente che è capace di farsi delle domande) quasi tutti guardino pornografia gratuita.

I cambiamenti che una fruizione così esponenzialmente arbitraria comporta sono del tutto imprevedibili…
Hai fatto caso di come si parla della dipendenza da sesso nei media? oggi per dipendenza da sesso sostanzialmente ci si riferisce a coloro che abusano di materiale pornografico, che portano ad un disfacimento della socialità dell’individuo (problemi, sul lavoro, perdita della famiglia etc…)
Gli esempi che vengono alla luce sui giornali/tv sono sempre esasperati ed estremi: “mi masturbavo 8 volte al giorno” o “guardavo filmati per 12 ore al giorni consecutive” e così via…
ti portano esempi estremi affinché tu non ti senta parte di questo.
Io sono dipendente dal sesso
non interpretare questa frase come l’esordio all’anonima alcolisti “Ciao sono Regom e sono un’alcolista”
sono dipendente dal sesso, ma lo dico senza nessun giudizio morale… faccio una vita normale, sono una persona normale che frequenta persone normali, e che la sera torna a casa e se ce la fa fisicamente si guarda un filmato porno masturbandosi.
Ho le mie pornostar preferite, ci sono categorie di filmati che mi appassionano più di altri e così via
è una di quelle cose che “Così fan tutti” e quindi che ne parliamo a fare?

Ma la pornografia la respiri nell’aria… ad esempio un termine come Milf è oramai del tutto sdoganato “ma guarda che milfona quella”, “ieri al supermercato ho incontrato una Milf” e blablabla

se uso il termine Bukkake sono sicuro che la maggior parte di chi legge non dovrà andare a googlare la parola, perché ne conosce il significato

L’altro giorno stavo parlando con un mio capo di cinema lui e invece di dire Laura Antonelli ha detto Claudia Antonelli…
e sai cosa ho visto nei suoi occhi? senso di colpa… lo vedevo preoccupato (ti parlo di sguardi della durata di frazioni di secondo) e “scoperto”
A quel punto avrei avuto 2 possibilità.
La risposta sincera
- Gran gnocca claudia antonelli… me la ricordo in quel lesbo con Michelle Ferrari (la sosia porno di michelle hunziker)

Oppure la reazione ipocrita… che ovviamente è quella che ho avuto. ho fatto finta di nulla e lui si è ripreso in calcio d’angolo (la metafora calcistica è d’obbligo in questo Topic) e il discorso è proseguito.

Perché ci vergogniamo di qualcosa che è assolutamente legale e gratuitamente disponibile ovunque?
Perché non ci vergogniamo di pagare 80 euro per vedere 22 rampolli rincorrere una palla e invece ci vergogniamo di procurarci del piacere soddisfacendo la nostra libido in maniera del tutto gratuita e legale?

la risposta potrebbe essere che il sesso è un Tabù. ma qui mi fermo (su questa possibile biforcazione del discorso) perché per parlare di cose del genere è necessaria un’umiltà che purtroppo non mi appartiene.

Quindi abbasso il tiro del mio ragionamento e mi limito a constatare che siamo diventati dei guardoni di massa… un abnorme massa do compagni di merende che si accalca sui parabrezza consenzienti, grautiti e legali della pornografia… ci mettiamo a spiare altre persone fare sesso (con l’attrice porno che magari ogni tanto ti guarda e ti ammicca e ti fa l’occhiolino complice) mentre noi siamo lì a menarci l’uccello ansimanti e sudati nel buio di una stanza… quelli che sono sposati si rifugiano nei tablet o nei telefoni chiusi in bagno, facendo attenzione a non far troppo rumore per non essere uditi dal resto della famiglia che magari sta apparecchiando la tavola… anche perché molto probabilmente il figlio avrà appena terminato la sua “sessione pomeridiana di categorie”

E il mondo intanto gira…

Chi ha avuto la pazienza e la testa dura di leggere Infinite Jest di DFW, saprà cosa voglio dire quando parlo di “società delle dipendenze”.
Il porno è una droga ad alto tasso di dipendenza, gratuito, legale, non perseguitato e non “affrontato”.
Certo, c’è solo un piccolissimo problema: il porno è solo percezione visiva… in minima parte uditiva… la componente olfattiva (quella più animalesca) è del tutto assente e anche il contatto tra corpi è inesistente.

insomma se al sesso togli l’odore, il rumore e la sensazione di sfiorare la pelle di un altro essere umano, cosa rimane? rimane qualche miliardo di esseri umani addossati su quel parabrezza…

Però vabbè, non sentirò l’odore o il sapore… però guarda che tette… già… guardiamole tutti insieme e battiamoci il cinque perché quello sconosciuto le sta toccando al posto nostro

a questo punto mi trovo costretto ad aggiustare il tiro: il porno non è una droga così competitiva… le mancano troppe cose… però funziona, perché è gratis. fino a quando il porno si pagava, l’approccio era del tutto diverso, ma ora… a caval donato non si rompe il cazzo
Quando la sera torno a casa e passo in mezzo a distese di palazzi da 300 famiglie mi immagino che in ogni palazzo in quel momento ci sono tanti piloti di aerei con la cloche in mano che cercano disperatamente di stare bene per qualche secondo…
credo che il porno ad oggi sia il vero oppio dei popoli… se non il migliore, il più efficace, il più diffuso e soprattutto distribuito a livello di massa e con resistenza da parte del cliente pari a Quasi Zero

Come lo vogliamo chiamare? ammortizzatore sociale? intellettuale?
Abbiamo l’innato bisogno di sentirci liberi dall’oppressione del Potere, ma raccogliamo il primo osso che ci viene tirato

Negli anni comincio ad avere l’impressione che spesso la gente esca di meno la sera (compreso quando è festa), non per paura delle bombe o degli attentati, ma perché oramai la serata “cena, lavatrice, un po’ di lettura e una bella sega” vada per la maggiore
E questo secondo me porta all’annichilimento… più di tante altre cose che vediamo nemiche…molto di più

Tornando in Topic (fa ridere che lo dica, ma vorrei provare a rimanere nell’argomento calcio)

io vedo - come a tutti - i meccanismi ancestrali e superficiali che muovono il calcio… come vedo bene che certe porzioni di società vengono “distratte” dal calcio per non far convogliare quella forza verso Cause più alte… tutti lo vediamo

però è un qualcosa che ti porta (in maniera del tutto isterica, bimbominkiesca e quasi onomatopeica) ed esplodere verso l’esterno.. che sia abbracciare quello che ti sta accanto anche se non lo conosci e baciare tutto e tutti solo perché (come un emerito coglione) in quel momento 11 pupazzi di fango stanno alzando un simbolo posticcio di vittoria… o che sia prendere a calci un altro essere umano solo perché ha la sciarpa di un altro colore
io li guardo (e mi guardo) e vedo tutta la patetica, miserabile e decadente umanità

invece il filmato porno ti fa calare i pantaloni, ti dà una droga che non vale un cazzo, ma che è gratis e tu stai lì e implodi dentro di te
e te lo dimentichi e il giorno dopo lo rifai… nessuno ne parla e tutti lo fanno e qual è il problema?
e continui a vivere tra implosioni e rimozioni
sei prigioniero di te stesso e su quel parabrezza improvvisamente ti senti solo

e a me l’uomo che esplode mi pare comprensibile
l’uomo che implode, si annichilisce e si incattivisce mi fa paura…

Mi fermo qui

Pyter
Inviato: 23/6/2014 21:00  Aggiornato: 23/6/2014 21:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia - Costa Rica
Regom
[...] l’accesso totale ed indiscriminato verso i contenuti pornografici è totalmente gratuito.

Non sempre. Per guardare il tg1 devi pagare il canone.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
ohmygod
Inviato: 23/6/2014 21:08  Aggiornato: 23/6/2014 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
World porn contest
alla più ficcante, piccante, afrodionisica, cereorf, insinuante, duratura, controllata polluzione di quel che si rimembra andrà il primo premio: uno Porno Smartphone con accesso in 3D.

per i cori a cappella rivolgersi al piano

Slobbysta
Inviato: 23/6/2014 21:41  Aggiornato: 23/6/2014 21:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
Provate a negare i cookies e i porno, come in "LUOGOCOMUNE" si caricano lentissimamente...io non capisco un cavolo di informatica..ma son abbastanza certo che nulla è regalato..

Coi porno..ho scoperto cose molto interessanti...volutamente la presenza di un crocifisso sul 40% dei prodotti...e altre cosette ..che di seghe mentali e "paranoie" ce n'è una fiumana...io comunque preferisco esser sfiorato da una presunta passione in carne ed ossa...anche se una sega vale una partita di calcio...io usavo la F1 per far sesso..ideale..poi una dormita e si vedeva l'ordine d'arrivo! Giusto per non svaccar troppo con OT ..io preferisco chiamarlo FUORIPROGRAMMA che l'antiestetico OT..ma mi sento vecchio..avanti gioventù facebookiana..fra un po' non graffierò più...

ohmygod
Inviato: 23/6/2014 22:38  Aggiornato: 23/6/2014 22:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
pornografia: tutto quello che dovresti sapere sul mondo
Satirus
Tutto quello che avresti dovuto sapere sul mondo ... e col cazzo che te lo dicono.

pornocrazia: tutto quello che dovresti sapere sul mondo
Tutto quello che avresti dovuto sapere sul mondo ... e col cetriolo che te lo dicono.

Calvero
Inviato: 23/6/2014 23:27  Aggiornato: 23/6/2014 23:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Sì, mi interessa approfondire… o quantomeno mi interessa dire la mia,


... son due cose diverse

Citazione:
Tu parli di pornografia ufficiale e sinceramente non riesco a distinguere tra ufficiale, non ufficiale e apocrifa.


Guarda, allora il discorso potremmo chiuderlo qua ... la distinzione c'è, ed è netta oltretutto.

Quello che costruisci a seguire è un ragionamento che esula dal comprendere quale messaggio si propone senza veli, e quale con i veli. Io dico che stai confondendo la questione. Soprattutto non mi hai ascoltato, nel senso che non mi hai messo in discussione. La propaganda ha le sue priorità e soprattutto è causa e non effetto nei suoi processi. Poi ci sono altre disamine che riguardano la nostra socialità e la sessualità che, per quanto possano portare a una decadenza (mai negato), non sono implicate direttamente nel processo di controllo e non rientrano nel fenomeno di distrazione di massa di cui sopra.

Non ci si riunisce al BAR o nelle piazze, per mano coi figli, o davanti un barbecue a tifare Rocco Siffredi che la mette in culo a una di un'altra nazione. Non ci fai il processo del lunedì, e non metti la bandiera della figa di Moana Pozzi fuori la finestra. Non canti l'inno nazionale insieme ad altri centomila in una piazza quando sei su "youporn". Il giorno dopo Napolitano non si complimenta con Rocco Siffredi e non lo nomina Cavaliere. Non c'è un processo collettivo conclamato a fare da comune denominatore. Non c'è una comunione di sentimenti sui valori e i disvalori acquisiti in un processo casuale di appartenenza (e non causale). Mi chiedo se si abbia alba di cosa significhi fenomeno di distrazione di massa.

La pornografia è un segnale diretto, spietato; la mente (la psiche) ne accetta i significati nella loro essenza. Quanto poi questa essenza sia opinabile (sia sotto una lente che la esamini in senso morale; sia una in senso etico; sia un'altra in senso sociologico) è un processo che si pone correttamente al destinatario. Il destinatario usa il mezzo per quella precisa funzione fisiologica e, da non scordarlo, per l'appunto, la masturbazione è un atto profondamente naturale che abbisogna congenitamente di una idealizzazione del gioco erotico; uno dei pochi casi (forse l'unico) in cui l'astrazione dalla realtà rientra nel programma di preservazione della specie - umano.


Citazione:
Chi ha avuto la pazienza e la testa dura di leggere Infinite Jest di DFW, saprà cosa voglio dire quando parlo di “società delle dipendenze”.


Una lettura che ho in cantiere. Comunque so bene di cosa parla. Mi ero già informato. Ma, come ti dicevo sopra, siamo nel campo degli effetti, non delle cause. Il mondo che verrà sarà ricco, al di là di ogni nostra più fervida immaginazione (anche "Infinite Jest" sarà una favola della buona notte a confronto) di ogni esasperazione e acuirà tutto ciò che è naturale sino al punto di trasformarlo in artificiale. Ma questo avverrà solo in ragione di aver completato il processo di omologazione [OGGI e DOMANI] e controllo delle masse, dove la pornografia non è concausa né causa, ma solo un'amplificazione di un modello comportamentale che ha la sua origine nella notte dei tempi.

Quindi quando tu dici:

Citazione:
Come lo vogliamo chiamare? ammortizzatore sociale? intellettuale?


Ci ho ragionato parecchio sopra, ma non ho ancora trovato elementi che mi dicano che vi sia uno straccio di ipocrisia nell'utilizzarlo, sia per chi lo usa per tirarsi una sega, sia per quell'attrice consapevole, libera e maggiorenne, che la trasforma nel suo lavoro.

Il fatto che nel linguaggio comune, quotidiano, sia entrato il gergo dei vari "YOUPORN" ... con bukkake, milf, handjob, dogging, eccetera eccetera .. non mi dice nulla di una ipotetica pericolosità, anzi, visto che dicono schiettamente cosa è la sessualità. Trovo nettamente degradante invece come la psicologia degli SMS e dei Social Network abbia fatto breccia a tal punto che la comunicazione sia diventata priva di personalità.

Vedi:

- il SESSO, la sessualità, l'erotismo, continua ad essere un tabù ancora OGGI e ritengo la pornografia un'inevitabile parametro e riflesso dei nostri tempi (innegabile) ma che è causa di nulla e, per quanto volgare, solamente un effetto. Il messaggio è onesto. Al netto del suo significato.

Pornografica (nell'accezione malevola che si vuole dare a questa terminologia) è soltanto un'emittente come MTV, come i telegiornali in stile Italia Uno (non è una battuta), i Salotti televisivi stile "Verissimo", i Format come "Amici", i i videogiochi, i Social Network come Facebook, la pubblicità audio-visiva ----> in TOTO ...

.. dove il sesso, la sessualità, l'erotismo, la libido, il desiderio: - vengono pilotati in maniera profondamente deviata, obliqua, trasversale, con doppi, tripli, quadrupli fini; trasformata e al servizio di potentissimi processi propagandistici che riguardano la Guerra, il Denaro, lo Status Sociale, gli Archetipi, cosa è Mito e cosa non lo è, cosa è appartenenza e cosa no; l'omologazione del pensiero musicale e la sensibilità artistica trasformata in fenomeni di ghettizzazione sociale e omologanti.

Il resto che fai seguire, non mi dice nulla che sia appena appena vicino al fenomeno più grave che ci sta distruggendo e che è causa primigenia dell'annichilirsi:

- l'istruzione obbligatoria, la scuola dell'obbligo in età così tenera.

Citazione:
e a me l’uomo che esplode mi pare comprensibile
l’uomo che implode, si annichilisce e si incattivisce mi fa paura…


Non sono d'accordo. Credo che una notevole parte del tuo discorso poggi su di una questione morale.

Tutto quello che hai scritto qui, era ben presente nella tua testa quando mi hai posto la domanda la prima volta, affinché, ritenendo tu questa analogia in frequenza con quella del "problema calcio/mondiali/Brasile", potessi dimostrare che tutto questo squallore è parte di un gioco; che è per noi ineluttabile non poterci sottrarre e, comunque, non meno grave di altre forme di distrazioni ...

... ebbene ...

.. non è così Il fenomeno del calcio così come questa storia del Brasile sta portando alla luce, a differenza della pornografia, è trasceso profondamente ed è assurto ad alibi totale sulla coscienza collettiva; per consumarci, pilotarci; ha creato una Divinità, un "gioco" di idolatrie che abbracciano tutte le età degli individui, da bambino sino alla vecchiaia, in una sovrastruttura che neanche lo sfiora il problema del mondo a luci rosse. Il concetto di "panem e Circenses" è stato addirittura evoluto, ed esponenzialmente, come per le Olimpiadi, sta diventando il collante psicologico che serve a umanizzare quello che non è più umano.

Il mondo a luci rosse non vede confini e non mette l'uomo a combattere guerre virtuali contro altri uomini; non si appella a processi patriottici e non ti porta a dire "abbiamo perso" o "abbiamo vinto" ... vedi, tu hai escluso tanti di quei fattori che neanche immagini evidentemente, in primis il fattore del processo di identificazione in una sovrastruttura pilotata e deputata letteralmente alla soppressione e la prevaricazione. Nella pornografia l'uomo non è politicizzato, non ci sono bandiere. La pornografia, paradossalmente, non è puttana.

Quando poi hai un riscontro diretto del Fenomeno ---> vedi le fotografie che ho postato, tu come uomo .... A' VOGLIA a nascondersi dietro alibi relativistici.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Regom
Inviato: 23/6/2014 23:40  Aggiornato: 23/6/2014 23:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Una lettura che ho in cantiere. Comunque so bene di cosa parla. Mi ero già informato. Ma, come ti dicevo sopra, siamo nel campo degli effetti non delle cause.


sono appena rientrato dalla partita di calcetto e ho dato una lettura velocissima del tuo post.
posso dirti (senza che tu lo interpreti come una provocazione fine a se stessa) che dire di conoscere bene un libro che non si è letto e addirittura librarsi in "letture epistemologiche" di un testo che non si è letto è quantomeno... singolare?

domani con calma rileggerò con calma... ma devo confessarti che mi sembri un po' fanfani (almeno credo fosse lui) che utilizzava una tattica infallibile con i giornalisti: se un giornalista faceva una domana "secca", fanfani pertiva con una verbosissima risposta che annientava la soglia di attenzione di tutti gli astanti.
se invece il giornalista faceva una domanda complessa ed elaborata, allora fanfani dava risposte brevissime tagliando con l'accetta i concetti.

Anche i riferimenti a Verissimo, amici... cioè... roba che la guarda mia nonna. io ti parlo di umanità e di droga universale e tu mi rispondi mariadefilippi.

è evidente che non ci stiamo minimamente capendo. forse per mancanza di voglia da parte di entrambi.

domani lo rileggo con la mente libera e magari mi rendo conto di averti risposto in maniera sbagliata...
ma per ora la sensazione che mi hai lasciato è di chiacchiere tra sordomuti

'notte

Regom
Inviato: 23/6/2014 23:46  Aggiornato: 23/6/2014 23:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
spè che mi è venuta in mente un'immagine che forse rende meglio l'idea...
mi sembra che tu tendo a fare l'analisi logica dei miei pensieri.
la cosa non mi dà fastidio... anzi... in qualche modo carezza il mio amor proprio...
però vivisezionare un ragionamento altrui, mi fa venire in mente uno che suona una musica al pianoforte e un altro lì che ascolta... finita la musica arriva una terza persona che chiede "che cosa stava suonando?" e quello risponde "ha suonato "Do Lab Re7+ Lam Sib"
scomporre le singole note non è ascoltare la musica. almeno secondo me.
notte davvero

Calvero
Inviato: 23/6/2014 23:50  Aggiornato: 23/6/2014 23:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
che dire di conoscere bene un libro che non si è letto e addirittura librarsi in "letture epistemologiche" di un testo che non si è letto è quantomeno... singolare?


So bene di cosa parla. Questo ho detto. Cioè quali temi tratta. Tu hai letto "shining"? ... io no, neanche l'ho mai preso in mano il libro, però so bene di cosa tratta. Questo ti sto dicendo.

Citazione:
Anche i riferimenti a Verissimo, amici... cioè... roba che la guarda mia nonna. io ti parlo di umanità e di droga universale e tu mi rispondi mariadefilippi.


Tua nonna, o mia zia cambia poco; sono modelli .. format e palinsesti che si trasformano ma non cambiano la sostanza.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 24/6/2014 0:48  Aggiornato: 24/6/2014 0:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
mi sembra che tu tendo a fare l'analisi logica dei miei pensieri.


Soltanto dove i tuoi interventi me lo dicono. Altrimenti non mi permetterei. Basta tirare le somme, ragionare e "perdere" tempo sui due piani di lettura che ogni scritto, sempre, possiede.

Per questo ci sono sempre due modi per fare una cosa.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
incredulo
Inviato: 24/6/2014 7:37  Aggiornato: 24/6/2014 8:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Italia - Costa Rica
@Regom

Citazione:
io parlo della pornografia presente nei vari siti porno che evito di elencare, ma che credo sono conosciuti (anche tra i lettori di LC) per intenderci parlo di quei siti dove il sesso viene scorporato, in posizioni, specialità, devianze, oscenità e… e diciamo dove ci trovi più categorie di quanto la mente umana potrebbe concepire


Una persona come te, che parla di Verità è una ricchezza, andrebbe protetta come si fa per i panda....

Citazione:
Io diffido sempre dello sconosciuto che mi regala le caramelle… e tendo a pensare che qualcuno mi regala qualcosa ci sia sotto la fregatura.


A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.

Concordo con te, le caramelle vengono pagate, anche molto care.

Ma siccome sono gratis, mangiamole fino a quando ci viene consentito.

Il veleno è sempre alla fine.

Citazione:
Quindi abbasso il tiro del mio ragionamento e mi limito a constatare che siamo diventati dei guardoni di massa… un abnorme massa do compagni di merende che si accalca sui parabrezza consenzienti, grautiti e legali della pornografia… ci mettiamo a spiare altre persone fare sesso (con l’attrice porno che magari ogni tanto ti guarda e ti ammicca e ti fa l’occhiolino complice) mentre noi siamo lì a menarci l’uccello ansimanti e sudati nel buio di una stanza… quelli che sono sposati si rifugiano nei tablet o nei telefoni chiusi in bagno, facendo attenzione a non far troppo rumore per non essere uditi dal resto della famiglia che magari sta apparecchiando la tavola… anche perché molto probabilmente il figlio avrà appena terminato la sua “sessione pomeridiana di categorie”


Il famoso bispensiero, l'alienarsi dalla realtà, il ritagliarsi un proprio spazio perchè me lo merito, il sognare senza impegnarsi in prima persona, il fare l'amore senza odori, senza rumori, senza emozioni condivise, una perfetta solitudine interiore, uno spreco di energia di Vita, un atto sterile, cibo per la mente.

Citazione:
insomma se al sesso togli l’odore, il rumore e la sensazione di sfiorare la pelle di un altro essere umano, cosa rimane? rimane qualche miliardo di esseri umani addossati su quel parabrezza…


Voce del sito, subito.

Citazione:
Negli anni comincio ad avere l’impressione che spesso la gente esca di meno la sera (compreso quando è festa), non per paura delle bombe o degli attentati, ma perché oramai la serata “cena, lavatrice, un po’ di lettura e una bella sega” vada per la maggiore E questo secondo me porta all’annichilimento… più di tante altre cose che vediamo nemiche…molto di più


Concordo.

La visione di questi filmetti gratis, permette di creare un'idea di mondo femminile e maschile univoca, crea un'idea che inevitabilmente ci condiziona nel rapporto con l'altro sesso.

Ci si aspetta di trovare un partner "adulto", capace di effettuare performance da superstar, un vero e proprio lavoro, perchè mentre guardiamo quei film, ci dimentichiamo che quella gente sta lavorando, ci dimentichiamo che quelle donne e quegli uomini stanno lavorando, per copiare un modello di scopata, quella perfetta, quella che tutti dovrebbero fare.

Nella realtà, le persone scopano per esprimere un'emozione, per scaricare un accumulo emozionale che altrimenti non troverebbe sfogo, scopano per dimostrare anche col corpo che amano l'altro, che lo rispettano che lo considerano un essere vivente.

Questo modo di fare sesso, non viene mai rappresentato dalla pornografia.

La pornografia è una narrazione, una finzione: non rappresenta e non vuole rappresentare la realtà, ma proprio per questo è ancora più pericolosa alla lunga, perchè causa una vera e propria dipendenza emozionale.

Fa sentire incapace schiere di giovani che non possono raggiungere le performance dei porno-attori e che, per paura di non essere all'altezza, fanno un uso massiccio di stimolanti, fa sentire le donne costrette ad adottare quel modello pornografico per essere amate.

Nei set dei film porno, dopo rapporti sessuali particolarmente violenti, si ricorre alle cure dei sanitari.

Perchè uno studio recente ha dimostrato che circa il 90 percento dei film porno più commerciali contiene atti aggressivi nei confronti delle donne(il sesso vive anche di questo aspetto) e che la maggior parte delle donne rappresentate in queste scene risponde a queste aggressioni in modo neutrale, o perfino soddisfatto contribuendo in questo modo, a falsare la realtà.

Citazione:
Tornando in Topic (fa ridere che lo dica, ma vorrei provare a rimanere nell’argomento calcio) io vedo - come a tutti - i meccanismi ancestrali e superficiali che muovono il calcio… come vedo bene che certe porzioni di società vengono “distratte” dal calcio per non far convogliare quella forza verso Cause più alte… tutti lo vediamo però è un qualcosa che ti porta (in maniera del tutto isterica, bimbominkiesca e quasi onomatopeica) ed esplodere verso l’esterno.. che sia abbracciare quello che ti sta accanto anche se non lo conosci e baciare tutto e tutti solo perché (come un emerito coglione) in quel momento 11 pupazzi di fango stanno alzando un simbolo posticcio di vittoria… o che sia prendere a calci un altro essere umano solo perché ha la sciarpa di un altro colore io li guardo (e mi guardo) e vedo tutta la patetica, miserabile e decadente umanità

invece il filmato porno ti fa calare i pantaloni, ti dà una droga che non vale un cazzo, ma che è gratis e tu stai lì e implodi dentro di te e te lo dimentichi e il giorno dopo lo rifai… nessuno ne parla e tutti lo fanno e qual è il problema? e continui a vivere tra implosioni e rimozioni sei prigioniero di te stesso e su quel parabrezza improvvisamente ti senti solo


Applausi a scena aperta, una lucida analisi come questa se la merita alla grande.

Citazione:
e a me l’uomo che esplode mi pare comprensibile l’uomo che implode, si annichilisce e si incattivisce mi fa paura…


E ne hai ben donde Regom, è un'aberrazione.

La pornografia ci abitua a profanare un altro corpo, schiaffeggiandolo, aprendolo, devastandolo in rapporti di violenza sempre più estremi, mostrando sempre e solo questo aspetto della sessualità, come se questo aspetto fosse la sessualità intera e non solo uno dei suoi aspetti.

L'uomo che esprime la sua sessualità, da solo davanti ad uno schermo è un uomo depotenziato, ridotto in miseria emozionale, incatenato nel suo angolino a fare il guardone, lo spettatore, ovvero ciò che siamo diventati dopo anni di TV, spettatori.

E' un uomo che diventa alla lunga emozionalmente povero, quindi più simile ad uno zombie che ad un essere umano completo, ricco di emozioni e rapporti, un uomo che nel sesso vede anche altri aspetti, come la tenerezza, l'abbracciarsi, lo stare insieme fino a quando i respiri non si sincronizzano sulla stessa lunghezza d'onda, il guardare a lungo il partner negli occhi, fino a vedere un'espressione nel suo viso che non hai mai visto, il suo cambiare espressione a seconda delle emozioni a cui è soggetta, il suo essere con te come non potrà mai essere con un altro.

I rapporti non sono solo sesso a randello, non sono solo una performance da replicare, ma sono anche e soprattutto uno scambio di emozioni vere, sono un dono, quel dono che viene svilito e sottovalutato nella pornografia.

Il veleno della pornografia, si rivela nel lungo termine, la "caramella gratis" non lo è affatto.

Per questo ce n'è sempre di più, in tutti i settori, dalla musica, alla politica, all'"arte" e soprattutto gratis.

Pornografia non è sinonimo di sesso, anzi....

Lo scopo è sempre quello, la conquista dell'ESSERE umano, la disumanizzazione dell'uomo ottenuta rendendolo simile ad una macchina in tutte le sue manifestazioni, lo spogliare l'uomo della sua umanità, ovvero ciò che lo contraddistingue e lo eleva, la sua vera ricchezza.

Quel tesoro che ognuno di noi è portatore e che non riconosciamo.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Doctor
Inviato: 24/6/2014 12:43  Aggiornato: 24/6/2014 12:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
A ognuno l'alibi che più lo aggrada.


Alibi, sofismi, psicologia di massa, iperboli. Le solite parole e paranoie intellettualoidi di chi non c'ha nulla da dire e di chi non sa discutere neanche mezzo argomento su un forum.
Parla come mangi.
La vita è più semplice di come la vedi tu.

Si può essere ignoranti ed amare/seguire il calcio e si può essere colti ed informati ed amarlo/seguirlo lo stesso.
Il concetto di panem et circenses applicato al calcio o alla TV, o a qualsiasi altra forma di spettacolo dei giorni nostri è la cosa più banale ed infondata che si possa dire sull'argomento in questione.
È un'opinione superficiale, generalista e sinceramente un po' stupida.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 24/6/2014 12:59  Aggiornato: 24/6/2014 13:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Alibi, sofismi, psicologia di massa, iperboli. Le solite parole e paranoie intellettualoidi di chi non c'ha nulla da dire e di chi non sa discutere neanche mezzo argomento su un forum.
Parla come mangi.
La vita è più semplice di come la vedi tu.


Le foto - semplici - stanno li sopra ... che è il linguaggio iniziale SEMPLICE che hai fatto finta di non capire ...

.. lì, guarda un po, si parla come si mangia, ma non hai capito neanche quella. Ma chissà perché. Se tu sei ignorante e non sai cosa è intellettualoide e cosa è circoscrivere un discorso con i termini necessari è un problema tuo, non di chi lo espone.

Poi, sempre per il tuo livello che orgogliosamente porti come bandiera, ricordati che ti sei premurato di non riportare, quello che è scritto secondo il tuo linguaggio: - il fare il frocio col culo degli altri ...

... ne passa a trasformarlo in amore per lo sport, ignoranti o meno

Citazione:
È un'opinione superficiale, generalista e sinceramente un po' stupida.


A ognuno l'alibi che più lo aggrada.

Poi quando toccherà a Te allora vedrai cosa riterrai stupido e cosa no, che dirlo sulla pelle degli altri dice che razza di individuo sei.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pyter
Inviato: 24/6/2014 14:57  Aggiornato: 24/6/2014 14:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia - Costa Rica
Da questo punto i commenti continueranno nel thread 'Italia-Uruguay'.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 24/6/2014 15:17  Aggiornato: 24/6/2014 15:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia - Costa Rica
In attesa di collegarci con il ripetitore di Mister No a Manaus, consigliamo al pubblico presente, e nella fattispecie quello più ottimista, al fine di favorire l'alza bandiera, la visione di un film porno, anche non d'autore.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peppe75
Inviato: 24/6/2014 15:51  Aggiornato: 24/6/2014 15:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Italia - Costa Rica
@Pyter
"anche non d'autore"

e che, scherzi? Sono i migliori.

Doctor
Inviato: 24/6/2014 16:09  Aggiornato: 24/6/2014 16:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Le foto che hai postato non dicono niente se non la tua intenzione di mischiare fischi con fiaschi.

La brutalità della polizia brasiliana e la povertà nelle favelas non hanno niente a che vedere con il mondiale o con il calcio.
Sono problemi che esistevano prima e che esisteranno dopo.
Esistono con o senza il calcio, con o senza il mondiale.

È comodo fare di un avvenimento una delle cause di tutto il resto; mischiare foto di gente picchiata in Brasile con tifosi italiani che vedono la partita, ma che vuol dire? Non significa niente. È basico.

Invece della foto dei tifosi potrei metter la foto tua al computer, o quella di una persona a mangiare un gelato e fare la stessa (assurda) associazione d'idee. Ossia mentre altri soffrono, altri godono.
Ma va?!?!?! Allora dobbiamo soffrire tutti o smettere di godere per qualsiasi cosa della vita?

Superficiale, molto superficiale.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 24/6/2014 16:21  Aggiornato: 24/6/2014 16:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
È comodo fare di un avvenimento una delle cause di tutto il resto; mischiare foto di gente picchiata in Brasile con tifosi italiani che vedono la partita, ma che vuol dire?


Ma niente. Scherzi? ... magari comincia coi REBUS (sezione bambini) sulla Settimana Enigmistica.

Citazione:
Le foto che hai postato non dicono niente se non la tua intenzione di mischiare fischi con fiaschi.


No no, non c'entrano proprio niente ... le ho prese a caso

Citazione:
Superficiale, molto superficiale.


Continua a cantartela Doctor, che tra un po potrai farci anche le treccine coi peli sullo stomaco

Citazione:
Allora dobbiamo soffrire tutti o smettere di godere per qualsiasi cosa della vita?


Va che tra un po inizia la partita, vai insieme ai tuoi simili su

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Decalagon
Inviato: 24/6/2014 17:31  Aggiornato: 24/6/2014 17:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
La brutalità della polizia brasiliana e la povertà nelle favelas non hanno niente a che vedere con il mondiale o con il calcio.
Sono problemi che esistevano prima e che esisteranno dopo.
Esistono con o senza il calcio, con o senza il mondiale.


Però invece che spendere 8 miliardi di dollari per costruire inutilissimi stadi di calcio, si potevano tirare fuori prima per cercare di risolvere il problema della povertà e della criminalità, in un paese martoriato dalla violenza e dalla brutalità come il Brasile.

Ma come al solito la ricchezza è un diritto di pochi, e per averla è necessario far soffrire qualche milione di persone. E per alcuni, a quanto pare, è giusto così.

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
polaris
Inviato: 24/6/2014 17:38  Aggiornato: 24/6/2014 17:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia - Costa Rica
autorimosso, non ho voglia di discutere

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
ohmygod
Inviato: 24/6/2014 18:26  Aggiornato: 24/6/2014 18:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia - Costa Rica
Polaris
autorimosso

LOL just 4 no_thing

SP
Ponerologia ... "my Pusher" che roba é .?.

Best Regard

Slobbysta
Inviato: 24/6/2014 19:59  Aggiornato: 24/6/2014 19:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
PECCATO.. quel messicano di un arbitro...

polaris
Inviato: 24/6/2014 20:11  Aggiornato: 24/6/2014 20:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia - Costa Rica
ohmygod
Citazione:
LOL just 4 no_thing
A volte scrivo ma poi mi rendo conto che la discussione si dilungherebbe troppo e così rimuovo il mio commento: pigrizia insomma...

Citazione:
Ponerologia ... "my Pusher" che roba é .?.
È un neologismo preso da un libro di psicologia e indica lo studio del Male.

Best Regard

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Slobbysta
Inviato: 24/6/2014 20:15  Aggiornato: 24/6/2014 20:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
Polaris non cascarci...È VUOTO a perdere...

Calvero
Inviato: 24/6/2014 20:33  Aggiornato: 24/6/2014 20:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
__________
______

Dio santo!! ... ma io mica li avevo sentiti i cronisti italiani, a momenti mi andava di traverso lo spritz

... ok, amen, portiamo pazienza: basta dare le spalle ai monitor che impestano ogni locale, pochi minuti di sofferenza e poi si va a casa a mangiare con la statale libera che più libera non si può, insomma qualche lato positivo lo si trova;

- ordino l'aperitivo per me e l'amico e il sottofondo della partita più o meno si riesce a non considerarlo; porto il bicchiere alla bocca e sento 'sta voce che (che ... che... come si fa a descriverla???) ... che sembra quella di un bauscia milanese con dieci metri di puzza sotto il naso. Sapete quelli, quelli come nei vecchi film di "Sapore di Mare" ... col CUMMENDA .... UUUEEEH ... e la sua BARCHETTA ... che fa il figo tra i ragazzi della riviera ...

... ma chi miiiinkia eh questo qua?? ma è tanto che sta sulla scena?? ... azzo, Martellini si sta rivoltando nella tomba

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Slobbysta
Inviato: 24/6/2014 20:50  Aggiornato: 24/6/2014 20:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
...sono peggio le faccette espressive [portano all'appiattimento] quella che beve poi...sono sulle Alpi Svizzere..l'avessi confrontato col commento ticinese...avresti cambiato idea!...Calvero..

Calvero
Inviato: 24/6/2014 20:55  Aggiornato: 24/6/2014 20:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
_________________________
________________


Non lo so, mi fido, è che sono fermo agli anni '80

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Oikle
Inviato: 24/6/2014 20:58  Aggiornato: 24/6/2014 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Italia - Costa Rica
Per me chi si appassiona ad un mezzo di controllo di massa come il calcio non può ritenersi davvero un intellettuale. Certo ci saranno schiere di fan con la laurea e master che seguono il campionato, le coppe, gli europei, i mondiali, le amichevoli... ma uno che fa funzionare davvero il proprio intelletto per me non può stare dietro a questa pantomima.
Quei pochi spezzoni di partite che ho visto negli ultimi anni sono piene di giocatori che si scontrano e fanno a gara a chi fa meglio la parte del moribondo ferito a morte, salvo poi rialzarsi appena il gioco ricomincia. E lo fanno tutti i giocatori di tutte le squadre.

Slobbysta
Inviato: 24/6/2014 21:16  Aggiornato: 24/6/2014 21:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
OIKLE CITA...Per me chi si appassiona ad un mezzo di controllo di massa come il calcio non può ritenersi davvero un intellettuale.

CHI COMPRENDE QUANTO PUÒ ESSER "DANNOSO" IL SOCCER...SIGNIFICA CHE COMPRENDE "LE PASSIONI" di questo show...QUINDI SECONDO OIKLE COSTUI NON È UN'INTELLETTUALE..con l'apostrofo?




OIKLE CITA... laurea e master


Ah beh...buonanotte...che tristezza!

Slobbysta
Inviato: 24/6/2014 21:20  Aggiornato: 24/6/2014 21:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
CALVERO ...Non lo so, mi fido, è che sono fermo agli anni '80

A chi lo dici...musicalmente poi...un abisso!

mike57
Inviato: 24/6/2014 22:04  Aggiornato: 24/6/2014 22:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/3/2008
Da: savoia di lucania
Inviati: 90
 Re: Italia - Costa Rica
Mettiamola cosi, hanno voluto risparmiarci l'obbligo di scendere in piazza a vomitare la nostra "gioia" nel gridare forza italia. Bravo Prandelli e grazie, davvero.

abbidubbi
Inviato: 24/6/2014 22:05  Aggiornato: 24/6/2014 22:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Per me chi si appassiona ad un mezzo di controllo di massa come il calcio non può ritenersi davvero un intellettuale.




Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Oikle
Inviato: 24/6/2014 23:52  Aggiornato: 25/6/2014 0:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Italia - Costa Rica
@Slobbysta:
Certo che attaccarsi ad un apostrofo messo per sbaglio ad un articolo indeterminativo maschile è davvero debole come argomentazione.
Ritengo che chi ha sottolineato questo mio errore debba provare a rileggersi ogni tanto, visto che i suoi interventi sono scritti senza capo ne coda, proprio a livello logico. A volte viene il mal di testa se ci si sforza di continuare a leggerli. Poi non so da cosa derivi il tuo nick, se deriva da ciò a cui per prima cosa si pensa direi che forse è meglio cambiarlo. Ma magari la spiegazione è un'altra. Da notare come ho usato correttamente qui l'apostrofo per l'articolo indeterminativo.

@Abbidubbi: mi porti l'esempio di Carmelo Bene come espressione massima di intellettuale e tifoso? Posso dirti che evidentemente molti pensatori, forse in cerca di consenso mediatico, per apparire meno snob, più umani, dicono e fingono di tifare per questa o quella squadra e di seguire il calcio, quando in realtà probabilmente se ne sbattono. Anche perchè se rompi i coglioni su tutto in televisione non ti chiamano più, almeno così c'è una cosa attraverso cui farsi accettare: ovvero il calcio, religione di stato. Chissà se a Bene è mai stato chiesto cosa ne pensasse del calcio-scommesse fenomeno in cui più o meno tutte le squadre ciclicamente erano coinvolte? Chissà se si è mai espresso sul doping nello sport e quindi nel gioco calcio? Ci ha detto qualcosa del fatto che i teppisti, secondo lui ultimo livello del tifoso, nei panni di ultras, fossero a pieno titolo elementi della criminalità? Ha detto se valga la pena giocare una partita per cui sono appena morte 39 persone? Te lo chiedo, non lo so, magari lo ha fatto.

Per favore se in futuro dovessi ancora attaccare i cosiddetti intellettuali, non mi postare la foto di Piero Angela e Vittorio Sgarbi. Visto che se chiedi all'italiano da tv chi è per te un intellettuale ti dirà uno di questi nomi, e quando era in vita, Bene, perchè non capiva ciò che diceva quindi per forza doveva essere una mente. Te lo chiedo per favore.

Si è mai alzato qualcuno di questi intellettuali tifosi da studio televisivo che si esprimono su tutto, a puntare il dito su chi compiva (e compie) le stragi nel nostro paese e nel mondo, additando i colpevoli, come ad esempio fanno oggi Blondet, Bosco o Mazzucco. A proposito, grazie per aver messo a disposizione di tutti su il video della conferenza, mi ha fatto conoscere meglio i primi 2. *
Anche se oggi c'è l'inflazione di citazioni che vengono postate sui social net. da autentici semianalfabeti, riporto questa frase di Albert Camus che non conosco bene, me che mi sembra efficace:

"Perché un pensiero cambi il mondo, bisogna che prima cambi la vita di colui che lo pensa. Bisogna che si cambi in esempio."

PS. Mi è spiaciuto che il mio precedente intervento sia passato inosservato. Ed è su quello che avrei voluto leggere dei pareri, non sull'erroneo uso dell'apostrofo nel secondo.

*Massimo scusami ma non voleva essere una sviolinata, credimi. Ma era l'esempio più calzante che potessi trovare.

polaris
Inviato: 25/6/2014 5:58  Aggiornato: 25/6/2014 5:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia - Costa Rica
Slobbysta
Citazione:
Polaris non cascarci...È VUOTO a perdere...
Slobbysta rilassati, it's just a ride.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Slobbysta
Inviato: 25/6/2014 10:35  Aggiornato: 25/6/2014 10:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
OIKLE...L'apostrofo era una metafora CHI SE NE FREGA se lo metti o lo neghi....invece misurare l'intellettualità con la variabile SOCCER mi sembra alquanto superficiale, Brera permettendo...

OIKLE SI TIRA LA ZAPPA SUL PIEDE...Poi non so da cosa derivi il tuo nick, se deriva da ciò a cui per prima cosa si pensa direi che forse è meglio cambiarlo.

DERIVA..DERIVA.. ..laggiù verso l'orizzonte..galleggiando..


OIKLE HA IL MAL DI TESTA....visto che i suoi interventi sono scritti senza capo ne coda, proprio a livello logico. A volte viene il mal di testa se ci si sforza di continuare a leggerli.


...i miei interventi sono rotondi...spesso sono presi a calci...ma entrano sempre nella RETE..."l'arbitro" è scarso...figuriamoci se gli tocca parare...



POLARIS...ero così nervoso..si notava così tanto? Grazie..mi son sdraiato..ma son ancora molto agitato!

abbidubbi
Inviato: 25/6/2014 11:42  Aggiornato: 25/6/2014 11:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/8/2005
Da: roma
Inviati: 671
 Re: Italia - Costa Rica
Carmelo Bene in cerca di consenso mediatico...?


Io sto mentendo. (Eubulide, V secolo a.C.)
Giano
Inviato: 25/6/2014 12:06  Aggiornato: 25/6/2014 12:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Italia - Costa Rica

Doctor
Inviato: 26/6/2014 12:41  Aggiornato: 26/6/2014 12:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Non vuol dire niente.
È un accostamento superficiale.
Come ti ho detto mettici una tua foto a mangiare un gelato e l'assurda associazione che vuoi insinuare funziona lo stesso.

Ti piace il gelato al cioccolato?
Magari il cacao viene dal Brasile ed è raccolto da lavoratori sottopagati.
Allora non mangiare il gelato se no sei complice.

Hai un computer ed usi internet?
Internet l'hanno inventata i militari imperialisti Americani.
Allora non usare internet se no sei complice.

C'hai la macchina e la usi?
Il petrolio lo forniscono le dittature saudite.
Allora vai a piedi se no sei complice.

etc etc

Fai tutti i rebus che vuoi ma il mondo d'oggi è molto più complesso di come lo presenti tu.
Criticare è giusto ma ci vuole buon senso e bisogna evitare i luoghi comuni come quelli che propini tu.

Qui se c'è qualcuno che se la canta e se la suona strombazzando moralismo e snobbismo da quattro soldi sei proprio tu.

E certo che me la vedo la partita coi miei simili perché i miei simili sono tutti, i ricchi e i poveri, quelli che amano il calcio e quelli che lo odiano, quelli che sono pestati dalla polizia e quelli che pestano . Dietro le barricate su un'isola deserta ci stai tu e facendo così sei tu che fai il gioco di chi comanda.

Se vuoi essere veramente contro allora spara invece di postare stronzate.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 26/6/2014 13:11  Aggiornato: 26/6/2014 13:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
___________
_______

Carmelo Bene non è un intellettuale. Sostenerlo significa non sapere chi era Carmelo Bene. Carmelo Bene era una maschera e, soprattutto, era e rimarrà sempre e unicamente una cosa soltanto: un ARTISTA. L'ultimo.

In realtà, assolutamente, l'ultimo artista vivente.

Ora, se si volesse andare a vedere cosa dice il dizionario su cosa è artista e cosa è intellettuale, o su wikipedia con tutti i suoi simili, non c'è problema, anche perché Carmelo Bene è per, sua stessa missione, oltre l'inquadramento di questo mondo così come l'intendiamo. Attraverso le dinamiche e le logiche di Stato, come quelle accademiche e, non di meno, quelle delle istituzioni religiose, assolutamente abominevoli per l'animo dell'artista (cioè quello cui tutti gli uomini doveva essere permesso aspirare e rendersi, essi stessi, capolavori). Lui, scherziamo? ... che come attore s'incazzava se lo chiamavano attore; lui che come tra i più grandi che recitavano e andavano a vederlo per questo, abiurava in toto che lui avrebbe mai recitato.

Carmelo Bene, fosse per questo, non si è tirato indietro neanche a fare i complimenti e LODARE trasmissioni televisive obiettivamente patetiche e condotte da inutilità quali una Alba Parietti, che non capiva cosa lui le stesse dicendo.

Carmelo Bene osservava il mondo non come intellettuale ma come figura/maschera artistica che trascendeva i valori del mondo così come venivano intesi. Il Calcio era, per Carmelo (e probabilmente è anche l'unica verità) un grande balletto teatrale inconsapevole di una Non-Recitazione in qualcosa di non-teatrale (come direbbe lui) ...

... il "mondo" non lo riguardava in tutta la sua "spuriaggine" (il termine è mio). Non si preoccupava dei plebei, non li considerava. Il mondo era il mondo dei "PARVENU" ... Così, allo stesso modo, si poteva confonderlo come intellettuale quando attraverso la sua anima artistica, parlava delle grandi colonne della letteratura come di un JOYCE, così come dei Filosofi Tedeschi; "discorsi" - i suoi - che a occhi profani potevano apparire (giustamente) filosofici, e non lo erano o come, intellettuali. Ma non lo erano.

Se volete trovare in qualche modo delle contraddizioni in qualche intellettuale, allora si potrebbe nominare, ad esempio, di più un Massimo Fini, assolutamente intellettuale e in linea con questa etichetta così cretina, nonché per molteplici aspetti [Fini] un filosofo più di molti filosofi impalmati dai Culti di Stato.

Per un Massimo Fini, ad esempio, il calcio è forse l'ultima forma dove il maschio possa ritenersi tale e lasciare agli altri maschi il Diritto di avvicinare un fenomeno antropologicamente deputato a una manifestazione che abbia un ché di virilità e, senza contare che, sempre per un Massimo Fini, la donna dovrebbe starne alla larga e non rompere i coglioni per qualcosa che non la riguarda. Questo già a dire che comunque il fenomeno già lo scinde dall'ideale di comunione con cui lo si dipinge ... che alle donne, secondo lui, manca soltanto che piscino sui muri e poi hanno concluso con la loro patetica emancipazione.

Parlare sempre di ciò che si conosce.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Regom
Inviato: 26/6/2014 14:14  Aggiornato: 26/6/2014 14:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
@ Calvero

Citazione:
Parlare sempre di ciò che si conosce.


Non so come evitare di sembrare provocatorio in questa mia considerazione, perché temo che la mia frase suonerà molto molto saccente.
Posso solo premettere (senza la pretesa che tu ci creda) che non te lo dico in maniera caustica e sbeffeggiante.

(arrivo a dire la cosa)

Il ritratto che hai dato di Carmelo Bene mi sembra un intruglio tra il Carmelo Bene della tv (per intenderci Carmelo contro Tutti al MCS) e la pagina di wikipedia.

e non c'è niente di male in questo... però stona quella chiosa finale che ho quotato.

polaris
Inviato: 26/6/2014 14:31  Aggiornato: 26/6/2014 14:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia - Costa Rica
Per la gioia degli appassionati di calcio ho trovato questo articolo.

Consiglio particolarmente il video alla fine.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Calvero
Inviato: 26/6/2014 14:37  Aggiornato: 26/6/2014 14:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
_________
______


.. eh la' me diga Doctore: - quanto tempo le ha portato via profondersi in sì tanta e mirabile raccolta di stereotipi pre-confezionati mancanti di ogni onesta discendenza, da quello che qui si stava argomentando?


Era un po che non si vedevano confondere concetti e analogie con così tanta energia unghiofona*.

DI PASSAGGIO

Magari, mc, sarebbe meglio si preoccupasse del livello patetico in aumento di certi interventi, invece che appiccicare le sue etichette strumentalizzate di "nonnismo" (cià mc, non è una risposta trasversale, l'ho inglobata in questo intervento alla tua exit-strategy dando per noiosi gli interventi che dimostrano la strumentalizzazione di due BAN necessari) ...

______________


.... tornando a Doctor, guarda, ti risparmio la figura barbina che faresti dimostrandoti che le tue logiche del "allora non guidare la macchina" (non ci si può pensare e rimanere seri) non interessano il processo qui messo alla sbarra, e ti rispondo solo al tuo ultimo passaggio che è l'unico che si sgancia dall'inesistenza del tuo ragionamento (affinché, magari, chi lo sa, t'impegni meglio la prossima volta per difendere l'indifendibile).

*Dicesi "energia unghiofona", pratica esagitata in cui l'arrampicata sugli specchi necessita di accuse trasversali prive di argomentazioni relative alle accuse mosse.

Siccome questa logica ipotetica d'azione è possibile applicarla a prescindere, cioè può valere a ragione e a torto per qualsiasi controversia (chi sa se hai capito cosa ho detto), allora a questo tuo dire:

Citazione:
Se vuoi essere veramente contro allora spara invece di postare stronzate.


... rispondo:

- se fossi un fascista o credessi nella dignità di Stato, allora sì, sarebbe non solo il mio primo dovere, ma anche quello di tutti gli altri. Il problema (per te, non per me) è che io non considero l'assassinio ideologico qualcosa che riguardi la dignità e l'evoluzione; qualcosa che ci guidi a qualcosa di più consapevole.

Pensa, anche quel PIRLA di Darwin (come avrebbe potuto? era pilotato) non si era accorto che l'unica evoluzione in atto è quella che ci sta portando verso la Scimmia e non viceversa ... e Te, in questo momento, sei a rappresentare l'anello/campione di congiunzione.

Anche Te, come Nihander (ma lui è onesto), sei chiuso nel tuo tempo e pensi che la logica On/off .. ch'è tutta tua, credi sia quella che appartiene anche agli altri


Non ultimo, anzi FONDANTE, non avertene, ma ti ho dato credito sino ad ora, solo perché non ti sei nemmeno accorto che ....

... che "io" sto pronunciando e spiegando quello che tu hai deciso di mettere nella tua firma

Mi serve il tuo contributo per portare avanti e spiegare - ai più attenti - cosa significa realmente Bis-pensiero.

______

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 26/6/2014 14:43  Aggiornato: 26/6/2014 15:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
non c'è niente di male in questo... però stona quella chiosa finale che ho quotato.


BENE è un intellettuale?

Oltre il Carmelo Bene della TV/Costanzo ... ci sono "tutti" i suoi spettacoli recuperabili, le interviste e articoli esplicativi. A Teatro, no, non mi sono mai potuto permettere di andare a vederlo. Mi spiace.

PS

Due cose.

1) Wikipedia non so nemmeno cosa sia, da come la stai intendendo. Il mio pensiero non lo sviluppo certo appoggiandomi a un "organismo vivente" della propaganda. Se la utilizzo può essere soltanto per recuperare alle mie lacune, come il non ricordarmi se un film fosse di quell'anno invece che di un altro, o quale il suo direttore della fotografia, chi il produttore ... o magari la data di nascita di Napoleone.

2) Aspettavo la tua risposta all'altro discorso, invece.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Nichiren
Inviato: 26/6/2014 14:55  Aggiornato: 26/6/2014 14:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
polaris

Consiglio particolarmente il video alla fine.

Carino,ma denota solamente la stupidità infinita dell'uomo.
Tra le altre cose lo stesso discorso può essere apportato alla politica eppure soprattutto qui su LC gli articoli riguardante quest'ultima non mancano mai.

La verità è nel silenzio
Regom
Inviato: 26/6/2014 15:54  Aggiornato: 26/6/2014 15:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Aspettavo la tua risposta all'altro discorso, invece.


Avevo scritto una replica al tuo intervento... poi l'ho riletta e mi sono reso conto che avrei innescato un ragionamento circolare totalmente autoreferenziale... nella mia replica avevo semplicemente ripetuto concetti già espressi nel mio intervento precedente.
purtroppo (nonostante la prolissità di alcuni miei interventi) ho un certo pudore a usare le parole... provo fastidio fisico a parlarci addosso e a smontare ingranaggio per ingranaggio un discorso altrui.

è evidente che la vediamo diversamente (viva dio) e metterci lì a cercare l'appiglio sulle parole altrui per ripetere cose già dette mi sembra un esercizio di stile che - per quanto affascinante - non porta a nulla

io ho dato il mio punto di vista... tu il tuo
Mettermi qui ad elencare tutti i punti che evidentemente ho espresso con approssimazione (vista l'interpretazione che tu ne hai dato) a chi servirebbe? ma soprattutto: a cosa servirebbe?

per questo ti dico che ogni tanto sarebbe opportuno sforzarsi di capire cosa una persona sta "cercando" di dire (magari male, magari con la parola o la metafora sbagliata) e non trincerarsi dietro la ricerca di una ragione che (a mio avviso) non serve ad un emerito cazzo se non per darsi (Da soli) una pacca sulla spalla.

mc
Inviato: 26/6/2014 16:30  Aggiornato: 26/6/2014 16:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Calvero
Cosa fai?
Posti le tue noiose, auto-erotiche, pippe mentali, qui, in un 3d intitolato "Italia-Costarica": un titolo che non potra' mai attirarmi, per criticare un mio post rivolto a invisibile senza prenderti la responsabilita' di quello che scrivi? Sfruttando la mia rarefatta presenza per "sparlare" come le comari di paese invidiose di quella e di questa fanno con le proprie concittadine da invidiare per qualsiasi cosa, visto il proprio infimo livello umano?

Nun se fa'...

Se non avessi letto il nome Regom adiacente al tuo, ipotizzandoti attaccato ai suoi zebedei, non avrei fatto capolino per vedere cosa succedeva e non avrei letto il poco corretto riferimento all'altro discorso.


Tu, ohmiocagnolino e (purtroppo non)invisibile fate una bella squadra, non c'e' che dire.
-----------

Comunque,
Regom ti ha fatto il culo (come un paio di altre utenze, pochi post prima) con l'eleganza e la correttezza di un vero Signore (nel senso buono del termine).

*********************************************************************

Continua cosi' Regom:
hai tutto il mio rispetto.

mc

mc
Inviato: 26/6/2014 16:44  Aggiornato: 26/6/2014 16:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Sapete quelli, quelli come nei vecchi film di "Sapore di Mare" ... col CUMMENDA .... UUUEEEH ... e la sua BARCHETTA ... che fa il figo tra i ragazzi della riviera ...

... ma chi miiiinkia eh questo qua?? ma è tanto che sta sulla scena?? ... azzo, Martellini si sta rivoltando nella tomba


Lo so che dopo il post di prima non dovrei farlo ma :

STRAQUOTO!
(E' raro, ma quando succede in maniera cosi' totale ... non posso esimermi, nonostante l'indifferenza contornata dal nulla piu' assoluto che ci lega, dal segnalarlo).

Quella voce e quell'accento sono la cosa piu' fastidiosa e irritante della storia del calcio.

Chiunque, abbia la stesa cadenza dialettale prima di cambiare citta' (propongo Roma che ha il dialetto che non lascia scampo a nessun'altra inflessione regionale) per perdere il proprio accento si identifichi affinche' si possa finalmente capire di quale accento si tratti... (cos'e' di Brescia? ... alto-lombardo?) ... preferisco l'olio bollente nei timpani.

mc

invisibile
Inviato: 26/6/2014 16:45  Aggiornato: 26/6/2014 16:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Citazione:
Tu, ohmiocagnolino e (purtroppo non)invisibile fate una bella squadra, non c'e' che dire.


Non c'è che dire, hai una gran classe.

Un vero signore.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 26/6/2014 17:09  Aggiornato: 26/6/2014 17:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Voce telecronista a parte:
_______________________
E' possibile che i mondiali ed un sport di tutto rispetto come il calcio debbano diventare loro stessi un videogioco, invece di ispirarli come sarebbe normale succedesse?

Avete visto la presentazione delle squadre?
I giocatori che incrociano le braccia con lo sguardo truce?
ahahahah...

Questo sovvertimento della realta' lo trovo molto inquietante.

mc

sonsokh
Inviato: 26/6/2014 19:44  Aggiornato: 26/6/2014 19:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: Italia - Costa Rica

horselover
Inviato: 26/6/2014 20:10  Aggiornato: 26/6/2014 20:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Italia - Costa Rica
a me sto suarez fa simpatia

Nichiren
Inviato: 26/6/2014 20:25  Aggiornato: 26/6/2014 20:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
sonsokh

sentite questo tizio, sulla FIFA

Grazie per la segnalazione,video divertente e allo stesso tempo deprimente.
Il Dio Denaro vince sempre e comunque,riuscendo inevitabilmente a rovinare tutto ciò su cui posa lo sguardo.

La verità è nel silenzio
Maksi
Inviato: 26/6/2014 21:45  Aggiornato: 26/6/2014 21:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: Italia - Costa Rica
Perche' negli sport di squadra vige il tifo fanatico o almeno emotivamente molto pronunciato?

E' la logica territoriale, dove la squadra (termine militare... o massonico?) esprime una fortezza che difende il tuo territorio a discapito di altri. Il calcio - e altri sport di squadra - ritualizza questo concetto, esprimendolo in vere e proprie fedi.

Il tifoso vede in quel territorio la propria identita' e la difendera' al limite della sua possibilita'. Ovviamente ci sono vari gradi di tifoseria: quelli che si sentono apparetenere ad una fede, ma non sono praticanti (non vanno allo stadio, non sono presenti in gruppi organizzati, non comprano cimeli della "squadra del cuore"...); e i praticanti fanatici veri e propri che arrivano persino a perseguire fisicamente i tifosi di altre squadre per ragioni di fede.

Perche' il calcio ha un'espressione piu' massificata di questo concetto?
Per il phatos... Nel calcio la catarsi del gol sprigiona in un istante tante energie emotive e nervose, che il momento diventa quasi un orgasmo mistico (nel calcio i gol sono relativamente pochi, dove gia' segnarne uno puo' decidere la vittoria... in nessun altro sport di squadra puo' accadere cio'), dove il fluido energetico (eggregore) produce una trans di massa... sia per il pubblico che per i giocatori - che diventano "posseduti" da questa bolla energetica (si dice trans agonistica, no?). Perche' mai senno' le squadre di casa hanno piu' possibilita' di vittoria degli ospiti?

Ecco spiegato perche' il calcio e' importante per molti individui: diventa un rito religioso vero e proprio, dove per molte persone si esprime un bisogno spirituale. Nell'antica Grecia questo ruolo era riservato al teatro... oggi ci sono anche i film, ma il film non uniscono delle comunita', il calcio invece si.

Questo per quanto concerne il calcio come espressione emotiva di massa. Poi ci sono affari politici, ideologici, economici, propagandistici... ma questi fanno parte del Governo del calcio (FIFA, UEFA, FIGC...), che sfruttano l'emotivita' per scopi loro.

Gli sport individuali sono invece caratterizzati da un'idea eroica del Trionfo della volonta', dove un uomo diventa' un super-uomo, un Dio in terra... capace di dimorare tra gli Dei stessi (Olimpo... non si chiamano Olimpiadi a caso). Stiamo discutendo di archetipi... Qui non c'entra una fede (ma avete visto tifosi di tennis menarsi fra loro?), ma l'idea - o l'ideale - espresso dalla figura sportiva di riferimento. Il marketing/propaganda sfrutta questi archetipi per venderti prodotti o modi stessi di pensare: se un "eroe" usa questo e pensa quello, allora anche io diventero un eroe facendo le stesse cose. Ovviamente usano tali metodi in maniera degenerativa e un Balotelli /Baruwah n'e' l'esempio perfetto... ma non e' l'unico. Ovviamente la corruzione del denaro nel calcio - e non solo - ha degenerato tutto... ma proprio tutto! Le figure di questi "eroi" moderni sono totalmente distorte, elevando delle personlita' davvero nulle o piene di se', espresse in un narcisismo, individualismo, materialismo ed edonismo, che l'idea stessa di eroe viene completamente rovesciata, diventando una parodia, dissacrandone cosi' il significato. Anche questa e' una caduta negli inferi... Peccato, perche' in passato, le figure sportive carismatiche di personalita' genuine (il marketing non si aggrappava ancora completamente su di loro), ci sono state, dove si esprimevano con le loro gesta leggendarie, facendone divenatare miti. Anche se sono miti moderni - e quindi di per se stesso degenerati - avevano comunque ancora degli aspetti originali, che ora sono scomparsi del tutto. Infatti vediamo certi periodi (pochi decenni fa) come un'eta' dell'oro, ora scomprasa a discapito del dio denaro.

Alla fine vorrei dire che non serve a niente snobbare il calcio, perche' e' come snobbare la Chiesa Cattolica. Ci condiziona le nostre vite, che tu lo voglia o no. Ora, io sono per la totale caduta dell'industria del calcio e tutto quello che rapresenta... Pero' non posso negare il significato espressamente estetico del gioco stesso, dove si abbinano capacita' psico-fisiche non da poco. Io sono totalmente in rivolta contro il mondo moderno , ed e' per questo che l'estetica non puo' essere cancellata, anche perche' nel concetto (anti)estetico moderno questa diventa arte.

Slobbysta
Inviato: 27/6/2014 0:46  Aggiornato: 27/6/2014 0:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
MC...Avete visto la presentazione delle squadre?
I giocatori che incrociano le braccia con lo sguardo truce?
ahahahah... Questo sovvertimento della realta' lo trovo molto inquietante.

Cosí pericoloso e "subliminale" non lo colgo...ma estremamente irritante si..poi chi vuole immedesimarsi CASCHEREBBE pure nell'alcolismo



MAKSI...Perche' negli sport di squadra vige il tifo fanatico o almeno emotivamente molto pronunciato? ...E TANTA ECCETERA....


ESAGERATO..basta un cancro e il tuo DANNATO TIFOSO SI DISTRAE...i palliativi come il calcio sono sostituibilissimi...l'amore no!

Regom
Inviato: 27/6/2014 1:33  Aggiornato: 27/6/2014 1:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
In merito alla mia risposta sull’altro discorso…
Ho riletto bene e con calma la tua replica e devo premetterti che temo che risponderò solo in parte agli argomenti da te sollevati… te lo dico subito, perché vorrei lasciarti la scelta di leggere o meno ciò che sto per scrivere…
In questo momento non ho niente di meglio da fare e quindi mi sono messo qui davanti al computer a cercare di chiarire meglio il ragionamento
se avessi qualcosa di meglio da fare… farei semplicemente altro…
Ma visto che di meglio da fare non ne ho, continuo il ragionamento
tu mi parli di mtv e italia 1 e sono discorsi che forse (forse) potevano avere un barlume di senso qualche anno fa
il televisore è una delle poche… anzi ora che ci penso è l’unica dipendenza dalla quale sia riuscito mai a liberarmi… non certo per merito mio, ma per colpa della televisione stessa… in pratica l’ho vista morire davanti a me
Non ha senso parlarne perché oramai le persone sulle quali ha ancora un minimo di effetto, sono mediamente con un’aspettativa di vita di quanto? 30 anni? continuano a guardarla per semplice abitudine… così come mio padre che è in pensione da un paio d’anni e continua a svegliarsi la mattina alle 5, perché come cazzo glielo spieghi che ora potrebbe dormire? si è svegliato alle 5 di mattina per 40 anni e continuerà a farlo per abitudine… come continuerà a guardare la ghigliottina di carlo conti… un’abitudine
tra 30 anni la tv sarà semplicemente un reperto vuoto e impolverato
non posso temere mtv, colorado e italia1. sono cose morte e non hanno più un impatto reale sui nostri destini… tra pochi anni la televisione sarà pericolosa come un telegrafo
perché il problema si è spostato altrove…

Io parto dal presupposto (fino ad oggi incontrovertibile) di essere un miserabile… come direbbe musìl, sono un uomo senza qualità…
faccio fatica a pensare di avere un visione del mondo migliore di quello che mi trovo di fronte… se il destino del mondo dovesse dipendere da me credo che sarebbero cazzi amari, perché non avrei la benché minima idea di cosa fare
io non riesco a prendermela con chi governa tutto questo… riesco ancora ad indignarmi per tante cose che vivo, vedo, leggo, sento e capisco… e mi indigno soprattutto per tutto quello che non capisco… ma non me la prendo
Governare (in senso più o meno lato) significa tentare costantemente e tenacemente di preservare un potere… con tutti i metodi possibili…
è successo, succede e succederà
e di questo paghiamo sempre il prezzo
Il motivo è uno: chi deve prendere le decisioni è disperato almeno quanto me… la sostanza è che stiamo precipitando… tutti e senza distinzioni… e siamo disperati per questo.
Se penso al modello di vita al quale siamo costretti, mi vengono i brividi: ci viene proposto un viaggio all inclusive che prevede degli obiettivi semplicemente irraggiungibili rispetto al punto di partenza… ci siamo accalcati a lavorare e a vivere uno accanto all’altro e l’unica cosa importante sono i soldi.
tutto è legato ai soldi: capire quanti te ne mancano, quanti te ne servono, quanti ne vorresti.
Ma nonostante l’unico scopo del gioco sia il denaro, nessuno ci insegna come ottenere denaro…
è come se vivessimo in un pianeta composto di sola acqua e non ci fosse nessuno che insegna a nuotare
I soldi vengono detenuti,creati e gestiti da un sistema che impedisce all’uomo di ottenere ciò che gli viene richiesto.

Non c’è via di uscita a questo. Anche se tenti di vivere a dispetto dei soldi, è solo questione di quanto è lunga la catena che hai al collo
E tutto succede a una velocità intollerabile
Questo è quanto

La beffa finale è che l’escatologia dell’uomo è il miglioramento… vuole capire il perché delle cose e grazie a questo migliorarle

E comincia a chiedere risposte… ma le risposte drammaticamente non esistono
La verità è che stiamo precipitando e che nessuno ha la più pallida idea di come fermare tutto questo.
C’è per caso qualcuno su questo pianeta in grado di pilotarlo?
Certo che no, perché a noi di questo enorme dirigibile che precipita ci hanno spiegato solo come si cambiano le ruote… e poi a un certo punto ti accorgi che il dirigibile le ruote non ce le ha e allora pensi “ma che cosa mi hanno insegnato?”
Ci insegnano le cose sbagliate, perché chi sta guidando è terrorizzato quanto noi e non ha bisogno di miliardi di passeggeri che chiedono di provare a cambiare la rotta e smettere di precipitare…
Già la situazione è grave… ci mancano solo 10 miliardi di CT della nazionale
La situazione è chiara: un mucchio di carne pulsante che strepita, ha paura e urla l’atroce consapevolezza dell’ineluttabile
Però… come diceva il Film? “Fin qui tutto bene… fin qui tutto bene”
Per evitare di crepare di paura cominci a crearti illusioni: pensi che alla fine riuscirai a farti una famiglia, che alla fine riuscirai a laurearti, che riuscirai a viaggiare, a scrivere qualcosa di intelligente, a cambiare le cose, a cambiare il mondo, a rimorchiare la tipa seduta al tavolo accanto…
ti convinci che tutto questo abbia un senso e che anche tu hai un senso
Pensi che forse non stai precipitando

Le illusioni sono comprese nelle regole del gioco. Anche quelle sono gratis

Ci danno tanti strumenti per vivere le nostre illusioni,,, ognuno la sua, ognuna diversa dall’altra anche se è la stessa..
Quasi tutti quelli che frequentano LC (me compreso) inseguono l’illusione di cercare la Verità… o quantomeno si illudono di poter smascherare una bugia…
ma anche qui ognuno ne ha la sua versione che differisce dall’altro… è inevitabile a causa dell’unicità che ci contraddistingue ed è forse il più grande potenziale che ci sia stato concesso: la diversità

L’importante è che la mia illusione non faccia più rumore della tua e viceversa.
Perché posso sopportare che sto precipitando e che la mia vita non ha un reale senso ontologico.
Riesco ad accettare che nel momento in cui capirò finalmente qualcosa di tutto questo sarò morto

Ma non sopporto il rumore. In un mondo dove ogni cosa fa rumore, dove tutto è possibile tranne il silenzio, io vorrei solo meno rumore.

Ma il rumore è previsto e non possiamo farci niente.

Ho cominciato a leggere LC, perché c’era poco rumore. ci sono arrivato credo all’inizio, mentre cercavo di capirci qualcosa dell’11 settembre

e ci sono rimasto, perché faceva poco rumore… mi ricordo i primi utenti con una sorta di riverenza per certi versi inopportuna… non voglio mettermi a fare l’elenco, perché non ha senso, ma ricordo che qui le illusioni facevano poco rumore… oltre al fondamentale luogocomune per parlare di quello che è accaduto l’11 settembre del 2001, questa prima fusione di illusioni ha esploso una cosmogonia di riflessioni su tante cose, fino quasi a trascendere l’intenzione iniziale di un non luogo come questo

Le illusioni come mezzo di espressione

e mi ricordo l’acerrimo rispetto tra gli interlocutori e l’infinita pazienza e dedizione sulla dialettica di fondo.

Non me la sono quasi mai sentita di intervenire nelle discussioni, perché non me la sentivo di aggiungere un solo decibel…
poi non so quando o perché, ma il rumore è cominciato ad aumentare… forse non è colpa di nessuno, ma solo l’inevitabile conseguenza… degli utenti “preistorici”, qualcuno si è allontanato, altri sono alla finestra e tanti sono ancora qui

Ma sembra che in certe discussioni il rumore sia diventato il potere.. e come ogni potere pare che anche questo vada protetto e mantenuto
Questo ci ha fatto diventare peggiori… o almeno più brutti di quello che siamo in realtà.
Anche utenti che un tempo si distinguevano per la leggerezza si sono imbruttiti
Si è arrivati al paradosso che essere competenti su un determinato argomento sia quasi una colpa e sembra che la mancanza di argomentazioni sia una qualità

Per me leggere gli interventi di uno che ha preso 3 lauree in antropologia mentre parla di antropologia è un piacere, o leggere riflessioni di gente che si è smazzata pacchi di pagine di analisi per arrivare ad un’ipotesi… magari poi l’ipotesi è sbagliata ma non è questo il punto
Il punto è che se a questa ipotesi io rispondo :

- “Ma che cazzo stai a dì?
-“Tu non puoi dimostrare scientificamente che la mia opinione di analfabeta valga meno della tua, quindi hanno pari dignità”
-“Dicci solo chi ti paga, delatore di sta minchia”
- “Ma io con le tue lauree di servo del palazzo mi ci pulisco il culo”

Beh è ovvio che a questo punto l’opinione/illusione di un analfabeta valga quanto quella di uno che la studia da 30 anni. La tragedia è che anche chi ha veramente qualcosa da dire, cade nel maelstrom delle scomposizioni di concetti e di puntualizzazioni, contribuendo ad accrescere il brusio di fondo perché entra in quel sistema di gioco…
In quel preciso momento smettiamo di rispettarci, non c’è più l’onore delle armi: come combattere contro un samurai e scaricandogli addosso un caricatore intero di AK-47


Quello con l’AK-47 fa tanto più rumore e vince… e se anche alla fine aveva ragione non conta più. Anche un orologio rotto segna l’ora esatta due volte al giorno, ma non funziona
Ci sarebbero tanti modi per evitare tutto questo: basterebbe prendersi molto meno sul serio se stessinelle discussioni e prendere molto più sul serio gli altri… sarebbe sufficiente chiedersi ogni volta che si pubblica un intervento “ma quello che sto per scrivere, può interessare a qualcuno, a parte la mia vanagloria?”.


Scrivendo questa ultima frase mi sono chiesto a chi possa interessare questo sproloquio di riflessioni mozze e schizofreniche… l’ho scritto prima di tutto per vanità… quella del peggior tipo, poiché fine a se stessa.
Se dovessi fare l’esempio di un intervento concettualmente sbagliato in una discussione, sarebbe proprio questo che sto scrivendo, perché ci sono tutti gli ingredienti sbagliati: la prosopopea, una stucchevole moralità, la tuttologia, la tautologia, la totale mancanza di ironia, la verbosità esasperata, la mancanza pressochè totale di argomentazioni, una certa pelosa affettazione nel tono e soprattutto la totale pretestuosità…

Sarei tentato di cancellare tutto e andare a letto.
Lo lascio qui come un figlio incompreso soprattutto da me

Slobbysta
Inviato: 27/6/2014 2:04  Aggiornato: 27/6/2014 2:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
...pur nell'esser sottile...ciò che mi aveva ispirato era una certa quadratura..che con questo commento si infeltrisce al tal punto da non esser decisamente più indossabile....


REGOM...tu mi parli di mtv


GENIALE sesso alcol e....DOVRESTI VEDERE FINE LIVING...quello dei panini...e l'altro degli orrori...


REGOM...e ci sono rimasto, perché faceva poco rumore…


...Zzzzzz...



REGOM.....Per me leggere gli interventi di uno che ha preso 3 lauree in antropologia mentre parla di antropologia è un piacere, o leggere riflessioni di gente che si è smazzata pacchi di pagine di analisi per arrivare ad un’ipotesi… magari poi l’ipotesi è sbagliata ma non è questo il punto
Il punto è che se a questa ipotesi io rispondo :

- “Ma che cazzo stai a dì?
-“Tu non puoi dimostrare scientificamente che la mia opinione di analfabeta valga meno della tua, quindi hanno pari dignità”
-“Dicci solo chi ti paga, delatore di sta minchia”
- “Ma io con le tue lauree di servo del palazzo mi ci pulisco il culo”



...E SI CHE MI SEMBRAVI intelligente...cazzo minchia culo....ma allora sei dinamico..insomma, alla moda! Ecco perché è meglio far pochi interventi....



REGOM...la prosopopea



LA DEVI FAR SCIOGLIERE ADAGIO ADAGIO SOTTO LA LINGUA, pensa se ti sei confessato..te la danno pure alla messa delle 23.00 ...la prosopopea

Nichiren
Inviato: 27/6/2014 2:56  Aggiornato: 27/6/2014 2:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: Italia - Costa Rica
Regom

Scrivendo questa ultima frase mi sono chiesto a chi possa interessare questo sproloquio di riflessioni mozze e schizofreniche

Presente.

Però… come diceva il Film? “Fin qui tutto bene… fin qui tutto bene”

:" Il problema non è la caduta,ma l'atterraggio :"

La verità è nel silenzio
mc
Inviato: 27/6/2014 11:07  Aggiornato: 27/6/2014 11:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Slobbysta:
Citazione:
Cosí pericoloso e "subliminale" non lo colgo...ma estremamente irritante si..poi chi vuole immedesimarsi CASCHEREBBE pure nell'alcolismo


Non trovi pericoloso che la realta' insegua il console game format per esistere e manifestarsi?
Finche' si tratta di calciare un pallone, forse hai ragione...
(comunque, i toni erano piu' rilassati nel mio intento, non volevo farla diventare una tragedia ... era solo per folklore che esasperavo...).

Di subliminale c'e' poco in effetti:
Il calcio e' diventato ufficialmente un mezzo per vendere giochi sportivi per console se messo in relazione con l'opinione pubblica (e per riciclare fondi neri in relazione alle societa'), non e' piu' una manifestazione sportiva nel quale due squadre di atleti si confrontano.
Non l'ho mai ritenuta una pratica subliminale in vero, ma decisamente, appalesata, sdoganata ... probabilmente siamo passati alle fasi successive di trasformazione del calcio in una altra disciplina, in cui il sovvertimento e' diretto.

mc

Maya
Inviato: 27/6/2014 11:33  Aggiornato: 27/6/2014 11:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Regom:
tutto è legato ai soldi: capire quanti te ne mancano, quanti te ne servono, quanti ne vorresti.
Ma nonostante l’unico scopo del gioco sia il denaro, nessuno ci insegna come ottenere denaro…
è come se vivessimo in un pianeta composto di sola acqua e non ci fosse nessuno che insegna a nuotare
I soldi vengono detenuti,creati e gestiti da un sistema che impedisce all’uomo di ottenere ciò che gli viene richiesto.

Non c’è via di uscita a questo. Anche se tenti di vivere a dispetto dei soldi, è solo questione di quanto è lunga la catena che hai al collo
E tutto succede a una velocità intollerabile
Questo è quanto


......ma se li eliminassimo?

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
mc
Inviato: 27/6/2014 11:36  Aggiornato: 27/6/2014 11:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Maksi:
Completamente d'accordo sulla analisi dello sport di squadra e sull'importanza dei momenti specifici che elencavi come topici (gol, etc...) e l'incredibile energia sprigionata all'unisono che ne decuplica l'effetto trascendendo la motivazione stessa di tale esultanza.
Io non sono un calciofilo e le 3-4 volte che sono capitato allo stadio e' stata proprio questa l'esperienza in cui mi sono ritrovato. E mi e' piaciuta!
Da totalmente disinteressato all'esito della partita quale ero e sono, poi, e' la sola cosa che mi ha interessato e mi interessa per tutto il tempo ... e wow ... l'esperienza e' unica davvero!

Sarebbe significativo sapere quanti in percentuale colgano davvero i motivi per cui si recano allo stadio ogni settimana...
Con l'abitudine molti aspetti diventano scontati e si tende a non reputarli piu' rilevanti, ripiegando su cio' che di oggettivo ci sia di condivisibile: ovvero l'andamento della propria squadra... ma in fondo in fondo e' prevalentemente una questione emotiva, empatica, del momentum e non, non riferibile direttamente alla squadra ma piuttosto alle persone che seguono quella squadra. E' l'attimo culminante in campo ma e' anche la condivisione della stessa sorte con migliaia di persone delle propria "tribu'" e non il punteggio o la posizione in classifica. Con la ripetitivita' dei riti ci si concentra su cio' che, tendenzialmete offre spunti di riflessione, cioe' i risultati, ma...

Bello, qui siamo in pieno nello studio delle religioni ...

.... ....

Altra componente importante e' il sentirsi parte di qualcosa. L'appartenenza.

.... ....

ciao

mc

Slobbysta
Inviato: 27/6/2014 14:22  Aggiornato: 27/6/2014 14:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
MC...io mi ricordo con i vecchi giochini di averne fatta un overdose asteroid di Atari Mario bros pacman... Poi gli intelligenti si stufano e sospettano e gli altri vengono mangiati dal ragno...

Per me subliminale è far passar per scontato aver un'anima sola...e tanto altro...


Vedremo con la bio gene nano tecnologia.....ciao...

Calvero
Inviato: 27/6/2014 14:56  Aggiornato: 27/6/2014 14:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
____________
________

@ Regom

Premettendo che la TV non è quella "della nonna" ma è viva e più vegeta che mai, in sottofondo in ogni locale e a sostituire la musica con quella che viene chiamata musica. Si trasmette e si ripete per osmosi attraverso i social network e le battute, attraverso gli Status Symbol che battono incessantemente mentre ti bevi uno spriitz ...

... al mare, in Stazione e nella moda, che ne è la comprovata manifestazione (ora non ho tempo per approfondire). La TV è viva, MTV (intesa come modello) ancora di più, la "De Filippi" (intesa come modello) ... ancora meglio nei format che si riciclano che "con gli occhi di un altro colore, ti dicono le stesse parole" (cit.) ...

... rimane il fatto che sei decollato ponendo una questione e atterrato in un'altra. Naaaa, non ci siamo. Tanto per capirsi: - io sono pienamente d'accordo con Incredulo, ma il fatto è che lui, dando ragione ai concetti da te espressi, non ha affatto dato torto alla mia risposta. Poiché non sto mettendo in discussione la decadenza (per usare un eufemismo) del "fenomeno pornografia", ma il fatto ---> di cosa sia effetto e cosa causa e, soprattutto, rispondendo alla tua domanda ... essa non funge da narcotico nelle strategia della propaganda. Questo era il punto La pornografia è un sintomo.

___________

POI

Per il mio nemico:

mc ... che io sia OT, attenzione, insieme ad altri non significa che te non saresti venuto a strumentalizzare una vicenda per dare sfogo ai tuoi pruriti, è evidente ...

... senza contare che io, a differenza tua e di un "Pispax" che si è permesso di accusarmi di avere un doppio account e quando ho chiesto di dimostrarlo si è defilato (Massimo può sempre indagare e poi vediamo) ... le chiacchere continuano a rimanere a zero: - "modello illazioni ON" (sai che scoperta) ...

... dicevo: io poggio sulle mie gambe i miei interventi e che il "culo" (a cui ti sei riferito) al limite, te lo stai facendo da solo.

Sto ancora aspettando di vedere gente che si riversa nelle piazze per Rocco Siffredi per sviluppare una catarsi collettiva (o almeno la si ricerchi) con la benedizione di Napolitano e delle Istituzioni tutte, prima che il buon Rocco parta per fare il culo a una uruguayana, così da tifare per lui .. poi: i bambini per manina, e le bandiere del suo uccello appese fuori dai finestrini ...

.. cià mc ...


Detto questo, mi fa piacere che anche tu abbia colto l'insostenibile scelta di certi "cronisti", comunque apprezzo il tuo quote

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Regom
Inviato: 27/6/2014 15:19  Aggiornato: 27/6/2014 15:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia - Costa Rica
Ok Calvero, mi hai convinto: hai ragione o quantomeno non hai torto.
ho svolazzato scorrettamente tra un concetto e l'altro mischiando le carte in tavola.
le tue argomentazioni sonon più solide delle mie e la pornografia è solo un sintomo.

invisibile
Inviato: 27/6/2014 16:40  Aggiornato: 27/6/2014 16:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Sto ancora aspettando di vedere gente che si riversa nelle piazze per Rocco Siffredi per sviluppare una catarsi collettiva (o almeno la si ricerchi) con la benedizione di Napolitano e delle Istituzioni tutte, prima che il buon Rocco parta per fare il culo a una uruguayana, così da tifare per lui .. poi: i bambini per manina, e le bandiere del suo uccello appese fuori dai finestrini ...


Potrebbe essere lo spunto per un film tipo "Extreme Monty Python".

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 27/6/2014 17:52  Aggiornato: 27/6/2014 17:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Vah che strano!?
Non hai capito quello che ho scritto... quasi non ci credo.

Se devi dirmi o commentarmi o sparlare di me, fallo nei forum che frequento almeno un po' ... in alternativa e' un vero viscidissimo modo di comportarsi quello di spammare merda in giro senza apparenti motivi ma soprattutto nei confronti di chi non e' li (inteso come presenza con almeno un post) o che non capitera' li perche' mai interessato all'argomento.

... La citazione di "Pispax" non fa altro che confermare la mia osservazione originale.


................................................
In realta' ti devo ringraziare, leggere il post di Maksi non mi e'dispiaciuto...
................................................

Citazione:
... dicevo: io poggio sulle mie gambe i miei interventi e che il "culo" (a cui ti sei riferito) al limite, te lo stai facendo da solo.

No, niente autoerotismo, sono al lavoro.
Pero' che c'azzecca?
Vabbe', non fa niente... dubito che la spiegazione possa illuminarmi sui tuoi intenti, e con la premessa errata che facevi, ne sono praticamente convinto... ma se vuoi provaci.

*****
L'intervento su Siffredi mi sfugge proprio ... ma non e' che abbia seguito il resto.
*****
----------->
Pero' e' piaciuto a (purtroppo non)invisibile ... avete anche questo pensiero in comune, qualsiasi cosa esso voglia rappresentare, oltre a far parte dello stesso branc(hett)o e all'odio che provate per me.


... adesso manca solo l'impasticcomane e siamo a posto.

ciao
mc

invisibile
Inviato: 27/6/2014 22:15  Aggiornato: 27/6/2014 22:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Citazione:
L'intervento su Siffredi mi sfugge proprio ... ma non e' che abbia seguito il resto.
*****
----------->
Pero' e' piaciuto a (purtroppo non)invisibile ...

Affinché una cosa possa piacere o meno, va prima capita.
Dai, sforzati, magari ce la fai anche tu.

Citazione:
avete anche questo pensiero in comune, qualsiasi cosa esso voglia rappresentare

Cioè, non ci hai capito una mazza ma giudichi solo perché l'ha scritto Calvero e io l'ho trovato divertente.
A bè, se il livello è questo basta saperlo.
Non perderò più il mio tempo a discutere in modo logico con te. A quanto pare è totalmente inutile.
Ohmygod ha trovato il linguaggio adatto e l'unico logico, vista la situazione...

Citazione:
oltre a far parte dello stesso branc(hett)o e all'odio che provate per me.

Odio?
Ti sopravvaluti.
Si tratta di tutt'altro.

Citazione:
... adesso manca solo l'impasticcomane e siamo a posto.

Che classe!
Ti superi ogni volta!

Ma come fai?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Calvero
Inviato: 28/6/2014 11:05  Aggiornato: 28/6/2014 11:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
CVD

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Doctor
Inviato: 30/6/2014 10:58  Aggiornato: 30/6/2014 10:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Calvero, come volevasi dimostrare, non hai risposte concrete a parte un vuoto blaterare. Mi pare abbastanza ovvio chi è quello che si arrampica sugli specchi.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 30/6/2014 13:37  Aggiornato: 30/6/2014 13:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
____________________
____________


La risposta è nella tua firma.
Non sono io che devo risponderti,


... "io" ho soltanto argomentato quello che la tua coscienza ha voluto palesare a tutti noi.

Con la tua parte razionale mi ci pulisco il culo, non fa testo; mi raccomando, continua a usarla per lavarci ... indovina cosa

Non puoi uscirne con "me" - perché stai parlando solo a te stesso. Buona litigata.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Doctor
Inviato: 1/7/2014 12:13  Aggiornato: 1/7/2014 12:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Troll come te che non hanno argomenti su cui ragionare e che sanno rispondere solo insultando troppi ne ho visti in giro ma speravo non ce ne fossero su LC.

Hai detto bene, la risposta è nella mia firma.
Io ho una mente emancipata mentre la tua è schiava di banali luoghi comuni tipo panem et circenses.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 1/7/2014 13:23  Aggiornato: 1/7/2014 13:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Io ho una mente emancipata mentre la tua è schiava di banali luoghi comuni tipo panem et circenses.


Brucia rimanere fregati da sé stessi. Soprattutto quando si è dimentichi dei momenti più belli che hanno fatto muovere le nostre dita sulla tastiera. Poi, arriva qualcuno che ti mette uno specchio davanti a ricordarti chi volevi essere, e diventa un Troll

Negazione, distorsione, sostituzione ... (per ora ti dico i più cruciali in psicologia) .. e vai tranquillo, puoi cercare anche epiteti più pesanti, non fai testo, non puoi offendere; sei in legittima difesa, è umano

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Doctor
Inviato: 2/7/2014 11:17  Aggiornato: 2/7/2014 11:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Ormai ti stai coprendo di ridicolo ad ogni post. Continua che è divertente.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 2/7/2014 13:46  Aggiornato: 2/7/2014 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
_________
_____

Doctor, tu continui a postare e non ti sei neanche accorto che il concetto di "panem et circenses" non l'ho tirato fuori io ... sei sveglio, uuuh come sei sveglio; io sto parlando di ben altro, non di quel concetto, anche se è stato inserito nel dibattito e ho dovuto trattarlo; in sostanza stai rispondendo (a chi?) a qualcun altro con cui non stai discutendo ...

.. non scendo neanche a rispondere agli altri spropositi tipici del bambino viziato italiota che così come per loro, anche per te, è solo un gioco questo: - fatto a pancia piena. Ma arriverà anche per voi il momento, e lì ti accorgerai di quanto è bello. Per ora lascio che a risponderti sia ancora tu medesimo..

... e dopo che hai usato il processo psicologico della sostituzione (che sopra ti ho spiegato) cvd; con il "ridicolo" che razionalmente credi di averlo diretto verso me. Stai parlando con te stesso, non l'hai ancora capito: - io copio e incollo soltanto


Progrediamo in questa generazione
In modo trionfante
Mi aiuterai a cantare
Questi canti di libertà?


Bob Marley



Citazione:
Io ho una mente emancipata

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Doctor
Inviato: 3/7/2014 12:50  Aggiornato: 3/7/2014 12:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica
Che fai ti rigiri la frittata e fai riferimenti solo a ciò che ti fa comodo?
Tu che la pancia ce l'hai vuota (sarà?), come la testa del resto, avessi risposto non dico a tutto ma ad almeno a qualcosa.
Invece sei rimasto sul vago, sul filosofico spiccio, sulla generalizzazione a buon mercato.
Banale, troppo banale. Superficiale.
Continui a postare una foto che non significa niente. Che non dimostra niente.
Assolutamente niente.
Sai solo coniare epiteti offensivi per il tuo interlocutore di cui non sai nulla semplicemente perché non sei in grado di mettere due parole in fila in una discussione logica in cui si faccia uso di argomenti solidi invece di sarcasmo da baretto di provincia.
La tua pochezza intellettuale fa un po' pena sinceramente...

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 3/7/2014 13:25  Aggiornato: 3/7/2014 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica

Progrediamo in questa generazione
In modo trionfante
Mi aiuterai a cantare
Questi canti di libertà?


Bob Marley



Citazione:
Io ho una mente emancipata



A voglia a girarci intorno Doctor

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Doctor
Inviato: 4/7/2014 11:37  Aggiornato: 4/7/2014 11:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: Italia - Costa Rica

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
Calvero
Inviato: 4/7/2014 13:29  Aggiornato: 4/7/2014 13:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica


Citazione:
Io ho una mente emancipata

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
mc
Inviato: 8/7/2014 17:36  Aggiornato: 8/7/2014 17:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Non perderò più il mio tempo a discutere in modo logico con te. A quanto pare è totalmente inutile.

Non hai mai potuto discutere in modo logico con me, non ne sei capace. Sei profondamente rigido nelle tue posizioni e ti spacci per chi non ha dubbi sulle cose importanti eppure ti sfuggono delle macro incongruenze nelle battaglie che fai (prendo a memoria l'esempio della discussione sull'esplorazione spaziale... ti dannavi a condannare le spese per la ricerca aereospaziale e tralasciavi i soldi spesi in cazzate senza dire "boh").

:::::::::::::::::::::::: Comunque ::::::::::::::::::::::::

.......... se una, dico solo UNA, volta facessi i fatti invece che annunciarli per poi non attuarli, io sarei contento.

Bla bla non seguito dai fatti: niente di nuovo sotto il sole. .

(tanto, incoerentemente, risponderai... lo so gia'... )

mc

invisibile
Inviato: 8/7/2014 19:56  Aggiornato: 8/7/2014 20:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
WOW

Un altro intervento a gamba tesa, totalmente inaspettato.
Ci godi proprio a fare il bulletto codardo eh?

Citazione:

mc ha vomitato:

Non hai mai potuto discutere in modo logico con me,

Non hai mai discusso in modo onesto con me.

RIMOSSO IL RESTO.

Proprio non ne vale la pena.
Basta la dimostrazione della disonestà, gia fatta in più occasioni.
Tanto no hai nessuna intenzione di affrontare la realtà, vuoi solo farti passare il prurito.
Trovati un altro albero.

(Certo che la definizione degli omini che fanno le bolle in un barattolo puzzolente proprio non ti è piaciuta eh? )

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 9/7/2014 10:19  Aggiornato: 9/7/2014 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
ahahah... Fastidio eh?
Non e' piacevole quando le utenze ti si aggrappano allo scroto, neh?

... La prossima volta sii piu' empatico.


***********************
(Codardo? .. perche'?? )

***********************
mc

invisibile
Inviato: 9/7/2014 12:03  Aggiornato: 9/7/2014 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
ahahah... Fastidio eh?

Certo che si.
La disonestà non la sopporto.

Citazione:
Non e' piacevole quando le utenze ti si aggrappano allo scroto, neh?

Dipende. Se tu fossi una graziosa donzella magari risulterebbe piacevole.

Peccato...

Citazione:
La prossima volta sii piu' empatico.

La prossima volta, e per il resto della vita, sii onesto, vedrai quanta empatia (e quanti nemici) troverai.

Citazione:
Codardo? .. perche'??

Perché manipoli la realtà per evitare di affrontarla.

Vedi mc, il nostro scontro deriva esclusivamente da questo, non da visioni differenti sulle cose. E' normale (ed anche sano) che ognuno abbia la sua visione, ma quando qualcuno inizia nel manipolare la visione altrui e continua come se nulla fosse, nonostante i ripetuti avvisi che si sta andando per fratte, non si può che giungere alla conclusione che tale persona non voglia affrontare la realtà, e di conseguenza che abbia una paura fottuta di essa.
Tu aggiusti in vari modi quallo che gli altri scrivono e rispondi in base a tale manipolazione.
Fai tutto da solo ed in fondo sei solo disonesto con te stesso.
A me frega niente se non fosse che il rodimento che ti rimane lo sfoghi in modi quantomeno inappropriati ed infantili, uscendotene all'improvviso con battutine e frasi tipo "Bla bla non seguito dai fatti: niente di nuovo sotto il sole." oppure "tanto, incoerentemente, risponderai... lo so gia'...", che impongono un presupposto che tu abbia chiarito tutto, che tu abbia raguione su tutto e che l'altro dovrebbe solo starsene zitto dopo la magistrale lezione che gli hai impartito.
E' sempre lo stesso gioco: manipolazione della realtà.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 9/7/2014 17:47  Aggiornato: 9/7/2014 17:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Perché manipoli la realtà per evitare di affrontarla.

ahaha... ma che cazzata! ... perche'?

Tra l'altro quando ti do dell'incoerente lo faccio mettendo a confronto quello che teorizzi per la societa' e quello che realmente accade, inoltre facendoti notare come spesso (grazie proprio alla tua natura incoerente) usi due pesi e due misure per determinate sfumature socio culturali del nostro modo di vivere (globale).

Forse confondi "manipolare" con "filtrare" secondo la propria coscienza ... o forse, magari, sei schifosamente scorretto e sai benissimo che non si puo' confondere le due cose ma lo fai metodologicamente e, all'occorrenza, proprio per sfavorire una opinione (la mia) a vantaggio di altre (tue).

Citazione:
La prossima volta, e per il resto della vita, sii onesto, vedrai quanta empatia (e quanti nemici) troverai.

Non ho nessun motivo per NON essere onesto e questa (TUA) escamotage ha un non so che' di stantio ormai ...
(trad. : ha rutt' o cazz!).

Escamotage usata, tralaltro, da un Calvero di altri tempi (poco precedenti alle ultime discussioni) in difficolta' ed e' stato fatto piu' e piu' volte... e se gia' era patetico quando lo faceva Calvero senza aver offerto e dimostrato mai nessun (nessun!) riscontro, il fatto che lo faccia anche tu in seconda instanza e con la stessa inconsistenza cronica non ti fa onore.

In una parola : fanculizzati

(cosi' mi puoi dare sarcasticamente dell'elegante e puoi sviare da cio' che in concreto sto' cercando di analizzare di te, contento?).


mc

invisibile
Inviato: 9/7/2014 19:26  Aggiornato: 9/7/2014 19:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Vedo che l'unica cosa che ti è rimasta è continuare ad alimentare la realtà parallela dove tu hai sempre ragione e chi ti critica ha sempre torto.

Citazione:
Perché manipoli la realtà per evitare di affrontarla.

ahaha... ma che cazzata! ... perche'?

Ma davvero credi che io sprechi ancora del tempo con te su questa cosa, dopo averla evidenziata in più discussioni più volte?

Citazione:
Tra l'altro quando ti do dell'incoerente lo faccio mettendo a confronto quello che teorizzi per la societa' e quello che realmente accade, inoltre facendoti notare come spesso (grazie proprio alla tua natura incoerente) usi due pesi e due misure per determinate sfumature socio culturali del nostro modo di vivere (globale).

Certo, nei tuoi sogni e solo dopo aver distorto sistematicamente (ma sottilmente e molto abilmente e di questo te ne do atto) quello che dico io.
Non sei stato in grado di rispondere in modo logico a una che sia una delle mie argomentazioni per quello che realmente erano, solo alle tue preventive manipolazioni, ma così son buoni tutti.
Te la canti e te la suoni, insomma.
Infatti in varie discussione ci sarebbero delle questioncine aperte. Se vuoi possiamo continuare da una di quelle. Scegli tu (io non te le indico, vattele a cercare). A me piacerebbe tanto quella degli omini che fanno le bolle nel barattolo puzzolente in orbita...

Citazione:
Forse confondi "manipolare" con "filtrare" secondo la propria coscienza ... o forse, magari, sei schifosamente scorretto e sai benissimo che non si puo' confondere le due cose ma lo fai metodologicamente e, all'occorrenza, proprio per sfavorire una opinione (la mia) a vantaggio di altre (tue).

Ah ecco... "filtrare"

Ma LOL che roba tocca leggere.
Perché il tuo "filtro" è neutro no? D'altronde siccome hai sempre "vinto" non puoi che essere perfetto nel tuo filtrare.
Ero di cattivo umore e questa perla mi ha fatto sorridere. Grazie.

Citazione:
Non ho nessun motivo per NON essere onesto e questa (TUA) escamotage ha un non so che' di stantio ormai ...
(trad. : ha rutt' o cazz!).

Senza traduzione; esticazzi.
Come dicevo nel post precedente: dici bugie e pretendi che gli altri se ne stiano zitti e buonini. Che tipetto che sei

Citazione:
Escamotage usata, tralaltro, da un Calvero di altri tempi (poco precedenti alle ultime discussioni) in difficolta' ed e' stato fatto piu' e piu' volte... e se gia' era patetico quando lo faceva Calvero senza aver offerto e dimostrato mai nessun (nessun!) riscontro, il fatto che lo faccia anche tu in seconda instanza e con la stessa inconsistenza cronica non ti fa onore.

In una parola : fanculizzati

Basta dirlo che ce vò.

D'altronde c'è sempre qualche allocco che si mette n soggezione di chi sa usare bene la dialettica come te e che magari ci crede pure.

Citazione:
(cosi' mi puoi dare sarcasticamente dell'elegante e puoi sviare da cio' che in concreto sto' cercando di analizzare di te, contento?).

La cosa più concreta che riesco a trovare in tutta questa roba che scrivi è "nulla".
Sentenze da un piedistallo autocostruito.
Se ti senti apposto va bene così.
Mai infrangere il sogno di chi si autoillude. Magari si sveglia e morde

Aspetto fiducioso qualcosa. Ma anche no (anzi, preferibilmente no).

Addio (spero)

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 10/7/2014 13:48  Aggiornato: 10/7/2014 13:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Invisibile non lo sei purtroppo, ma sicuramente e' inutile rivolgerti parola alcuna.
Mai pensato di cambiare il nick in "inutile": e' la sensazione che mi hai lasciato e mi lasci dopo ogni confronto affrontato
Le bugie le dicono quelli che ti dicono il contrario.

"Discutere con te e' stato davvero utile!". Questa e' una cazzo di Bugia! Con la B.
"Il tuo discorso non fa una piega!". Questa e' nn'artra.

Impara a riconoscerle meglio le Bugie, caro, magari risulti meno inutile (e patetico a tratti).

Conclusioni
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Devi ancora processare bene cio' che hai appreso in questi anni di blog (e di vita) ma occhio a non fossilizzarti in questa tua dimensione di rifiuto, perche' non ne esci piu' (visti il lungo periodo che ti stai concedendo in questo fase non ci sono troppe chances, ormai... secondo il mio modesto punto di vista).
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Ciao bello.


p.s.: tra i tuoi difetti c'e' anche che non sei molto originale...: le tue critiche sono le stesse sterili osservazioni mossemi da calvero in fasi precedenti.
Pero', devi sapere che Calvero, che trovo decisamente piu' sopportabile di te (e molto piu' originale a modo suo) ha un modo tutto suo, appunto, di processare le osservazioni su di lui, muovendole, senza cognizione di causa, verso gli altri.
Quindi, mi risulti non all'altezza (ed e' una opinione del tutto parziale E' INUTILE SPECIFICARLO COME SE FOSSE UN CRIMINE) nemmeno nel copiare.

Dimenticami.

mc

invisibile
Inviato: 10/7/2014 14:31  Aggiornato: 10/7/2014 14:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Appunto, il nulla.
Solo sentenze dall'alto del piedistallo immaginario.
Di concreto, zero.

Citazione:
Devi ancora processare bene cio' che hai appreso in questi anni di blog (e di vita) ma occhio a non fossilizzarti in questa tua dimensione di rifiuto, perche' non ne esci piu' (visti il lungo periodo che ti stai concedendo in questo fase non ci sono troppe chances, ormai... secondo il mio modesto punto di vista).

Va bene papà, processerò nel modo che reputi più adatto per la mia misera persona.
Poi parli di essere patetico...

Citazione:
tra i tuoi difetti c'e' anche che non sei molto originale...: le tue critiche sono le stesse sterili osservazioni mossemi da calvero in fasi precedenti.
Pero', devi sapere che Calvero, che trovo decisamente piu' sopportabile di te (e molto piu' originale a modo suo) ha un modo tutto suo, appunto, di processare le osservazioni su di lui, muovendole, senza cognizione di causa, verso gli altri.
Quindi, mi risulti non all'altezza (ed e' una opinione del tutto parziale E' INUTILE SPECIFICARLO COME SE FOSSE UN CRIMINE) nemmeno nel copiare.

E' molto rivelatore quello che hai scritto. Infatti si capisce che a te della sostanza non frega niente, quello che importa è la forma.
Come dicevo, molto lontano dalla realtà.
Calvero riesce a stimolarti un pochino grazie alla sua forma molto personale. La mia, che è banale, no.
Quello che ti si dice invece non ha nessuna importanza, sei totalmente impermeabile alla realtà. Non hai nessuna intenzione di capire quello che ti si dice, non te ne importa niente.
Non è una critica, a me non frega niente e poi è una tua scelta. Il problema nasce quando ti fingi interessato alla realtà, che è una grande bugia che fa perdere tempo al prossimo.
Un comportamento estremamente scorretto e maleducato, ma so che anche su questo sei totalmente impermeabile. Ma andava evidenziato.

E' motivo di vanto personale non essere alla tua altezza.
Perché la considero pericolosa e malsana.
Infatti i risultati sono evidenti: l'unica cosa che fai è sputare sentenze da posizione proclamata superiore da te stesso.
Ti lascio volentieri lassù.
Io rimango nella realtà, quello dove non esistono eroi superspaziali ma poveri scemi intrappolarti in un barattolo puzzolente in orbita.

Io mi godo i prati e i boschi.
Poi ognuno giudica chi è scemo e chi no.
Nel frattempo io annuso il profumo dei fiori, mentre loro si respirano le proprie scoregge... (in effetti un cero eroismo, anche se con un elemento patologico, c'è )

Citazione:
Dimenticami

Nemmeno ti sei accorto che ti ho dimenticato nell'istante in cui ho capito il tuo giochino, mesi fa.
Infatti sono mesi che non sto parlando con te.
Ma dubito che tu possa capire.

Mi raccomando la manutenzione del piedistallo. Quei cosi tendono ad essere corrosi molto velocemente quando entrano in contatto con la realtà.

Adieu

PS
E' interessante notare che il mio invito alla discussione su qualcosa di concreto, che non sia ne io ne te, non lo hai cagato di srtiscio.

Fifa eh?

Lo so, la realtà può fare molta paura. Capisco.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
toussaint
Inviato: 10/7/2014 15:40  Aggiornato: 10/7/2014 15:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia - Costa Rica
ancora 'sti flames?
basta, regà, su...
se non si sopportano altri utenti, è legittimo non sto qui a fare la monachella, ok non ci si discute e basta.
altrimenti tutti i thread diventano pesantissimi e allontanano chi vorrebbe partecipare.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
mc
Inviato: 10/7/2014 18:15  Aggiornato: 10/7/2014 18:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Toussaint:
nessun flame e nessun disturbo visto che e' un 3d ormai sepolto nel dimenticatoio di Italia (classificato come imbarazzante... parlo della partita).
Non accetto questa critica perche' chiarire cio' che penso e difendermi dall'accusa infamante e calunniosa di uno sfigatiello qualunque e' un mio diritto, tanto piu' se lo faccio in uno spazio come questo, diciamo un po' in disuso.

Passa avanti come se fosse spam.

Se vuoi contribuisci (ma forse meglio di no) ... di sicuro non puoi censurare.
E poi, il punto non e' che non sopporti "indecente" e che non sopporto il suo comportamento nei confronti della altre utenze... compresa la mia... e se intervengo cosi' e' anche per cercare di evitare che in futuro accada ancora (sperando nel miracolo che capisca fin dove puo' arrivare con le sue opinioni... ma "inutile" non ci riesce proprio!)
E ogni volta che torno c'e' in ballo la stessa discussione con utenze diverse ma con la costante "inqualificabile", come interlocutore.
HA rotto efficacemente il cazzo ed "imperterrito" continua.

Questo e' molto piu' fastidioso (per il BLOG) che leggere per sbaglio una discussione a cui non si sia interessati, non concordi?

mc

mc
Inviato: 10/7/2014 18:33  Aggiornato: 10/7/2014 18:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Non è una critica, a me non frega niente e poi è una tua scelta. Il problema nasce quando ti fingi interessato alla realtà, che è una grande bugia che fa perdere tempo al prossimo.

Ma perche' tu non sei reale? Non e' reale il tuo comportamento?
E se proprio tramite il tuo comportamento cercassi di mostrarti cio' che accade nella realta' riguardo i popoli e i soprusi che incomprensibilmente continuano a sopoortare senza ribellarsi (o meglio ribellandosi ma mai efficacemente per "rifiutano" una parte della propria realta'...)?
... il discorso e' complesso...
Ma a me interessa. Ed e' piu' realistico di cio' che blateri negli sproloqui riguardo la natura umana, la questione soldi, ricerca, scelte di vita... e tutte le banalita' che sprizzano "divisione" ognivolta che le sillabi nei tuoi post.
Citazione:
E' interessante notare che il mio invito alla discussione su qualcosa di concreto, che non sia ne io ne te, non lo hai cagato di srtiscio.

E' interessante farti notare che non ho colto l'invito perche' io ho detto tutto cio' che dovevo e volevo dire sulla faccenda, nonostante i vostri interventi che "sparlavano di me" e del tutto a sproposito.

Citazione:
Mi raccomando la manutenzione del piedistallo.

Interessante che tu parli di piedistallo anche se e' sempre mia premura infilare nei post un paio di "secondo mia opinione". Il che' dovrebbe sottointendere che di cio' trattasi, non della verita' assoluta.

Tutti i miei post non impongono quasi mai delle certezze ma piuttosto avanzano dubbi. Chi sta sul piedistallo difficilmente ne ha di dubbi...

Sta a vedere che hai paura che ti fotta il tuo... ahahah...
No... non mi interessa. Tieniti le tue certezze e il tuo piedistallo, io ho abbastanza i piedi per terra e la fase che stai attraversando credo di averla passata anche io... e molti altri qui... ma ne siamo anche usciti...

mc

invisibile
Inviato: 10/7/2014 19:32  Aggiornato: 10/7/2014 19:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Visto che non riesci a capirlo, te lo dico chiaro e tonto

Lo so cosa stai cercando di fare. Non ci riuscirai, mettiti l'anima in pace.

Citazione:
Non è una critica, a me non frega niente e poi è una tua scelta. Il problema nasce quando ti fingi interessato alla realtà, che è una grande bugia che fa perdere tempo al prossimo.

Ma perche' tu non sei reale? Non e' reale il tuo comportamento?

Questo è ESATTAMENTE quello di cui parlavo.
Interpretare disonestamente le parole altrui, spostarle su di un altro piano per poter manipolarle a piacere.
Ma davvero credevi che avrei seguito la tua trappola? Dai...

Dimostrazione:
il mio comportamento viene da te interpretato in maniera soggettiva (come è normale che sia), mentre io ti invitavo a confrontarci su qualcosa di oggettivo, tipo gli omini che scoreggiano nel barattolo puzzolente, ma siccome la realtà va a minare delle tue certezze, preferisci evitare e manipolare, per portare il "dialogo" su di un terreno a te congeniale, quello del giudizio personale, e qui sappiamo tutti il perché di simili manovre.

Ripeto.
Porta argomenti, non tue opinioni personali.
Io ho dimostrato che a fronte di una mia richiesta precisa tu scappi e riporti la questione sempre sul piano personale.
Dai, facci vedere che sai essere serio.

Citazione:
E se proprio tramite il tuo comportamento cercassi di mostrarti cio' che accade nella realta' riguardo i popoli e i soprusi che incomprensibilmente continuano a sopoortare senza ribellarsi (o meglio ribellandosi ma mai efficacemente per "rifiutano" una parte della propria realta'...)?
Ma a me interessa. Ed e' piu' realistico di cio' che blateri negli sproloqui riguardo la natura umana, la questione soldi, ricerca, scelte di vita... e tutte le banalita' che sprizzano "divisione" ognivolta che le sillabi nei tuoi post.

Solo insinuazioni, mezze parole... sentenze su presupposti che solo tu accetti... ma come ti si può prendere sul serio scusa...
Lo capisci che dai una pessima impressione?
Sii concreto, magari esce anche qualcosa di interessante.

Critica argomentando una cosa che sia una, magari nel thread appropriato, e vedrai che io ti risponderò nel merito.
Se non te ne sei accorto l'ho sempre fatto, con tutti.
Coraggio.

Citazione:
E' interessante farti notare che non ho colto l'invito perche' io ho detto tutto cio' che dovevo e volevo dire sulla faccenda, nonostante i vostri interventi che "sparlavano di me" e del tutto a sproposito.

Dal mio punto di vista non hai colto l'invito perché ti caghi sotto.
Dal mio punto di vista intervieni alla cazzo di cane, come quando, nonostante non avessi capito l'ironia di Calvero su una cosa, che mi aveva fatto divertire, hai comunque sparato il tuo giudizio, colpendo il nulla cosmico ovviamente ed usando quella cosa che non avevi capito solo per attaccare i teppisti che siamo.

Citazione:
Sta a vedere che hai paura che ti fotta il tuo... ahahah...
No... non mi interessa. Tieniti le tue certezze e il tuo piedistallo, io ho abbastanza i piedi per terra e la fase che stai attraversando credo di averla passata anche io... e molti altri qui... ma ne siamo anche usciti...

Io aspetto sai? Puoi continuare a sparare sentenze e giudizi su di me all'infinito, Questo non cambierà di un millimetro il fatto oggettivo che eviti come la peste di entrare nel merito, dopo certi trascorsi in cui non sei riuscito a rimanere in tema, e sei passato all'attacco personale, nonostante i miei ripetuti appelli alla ragionevolezza.
Io aspetto dei fatti concreti, che finora non ci sono. Zero.

Quello che tu non hai capito su di me, e che ti fa muoverti i modo così sgraziato, è che a me di "vincere" non me ne importa niente.
A me interessa la verità.
Per esempio, se tu dimostri che è una verità, che il fatto che ci siano degli omini nel barattolo puzzolente è una cosa positiva, una cosa che fa bene all'umanità, io sono contento, perché avrò capito CHE ERO IN ERRORE a valutare la cosa sotto una luce totalmente opposta, come ho argomentato in modo esaustivo in quella discussione, e rendersi conto di essere stati in errore è sempre una cosa positiva, per se stessi in primis.
Ma devi dimostrarlo, cosa di cui non sei stato capace, oggettivamente.

Quindi; ce la fai a discutere su una base concreta nel thread adatto, su un aspetto concreto, oggettivo (il barattolo puzolente è un fatto oggettivo per esempio), oppure vuoi continuare a fare il papà-saggio-che-ha-già-passato-quella-fase-che-comprensivo-ed-intelligente-che-sono?

Nel primo caso, come ho detto più volte e mi sono pure rotto se permetti, io ci sono. Nel secondo sappi che non riceverai più risposta da parte mia, almeno non argomentata, perché non c'è proprio nulla da argomentare, fai tutto da solo.

PS
Come vedi non ci riesci a fare quello che stai provando a fare.
Lascia perdere.
Hai scelto me, invece che i miei compagni di teppa, per una tua valutazione precisa.
Sei in errore anche in quella valutazione.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 11/7/2014 13:28  Aggiornato: 11/7/2014 13:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Porta argomenti, non tue opinioni personali.
Io ho dimostrato che a fronte di una mia richiesta precisa tu scappi e riporti la questione sempre sul piano personale.
Dai, facci vedere che sai essere serio.

Ahahah... ogni volta che ci provo te ne esci con le tue congetture svicolanti. Sono stato spesso serio e ti ho risposto sia educatamente, che maleducatamente, sia con constatazioni oggettive sia con opinioni soggettive.
Risultato sempre lo stesso:
Ho dei secondi fini ... che cazzata ... ma come se non bastasse quello di cui mi accusi lo fai, lo hai fatto e, se non cambi approccio, continuerai a farlo tu e solamente tu (e qualcun'altro). Ti rifugi in ipotetiche trappole semantiche, scorrettezze linguistiche immaginarie, che starei usando per chissa' quale implausibile scopo... questa e' codardia, non il fatto che io non voglia ripetere cose gia' dette nel 3d in cui mi inviti spavaldamente a RI-partecipare.
"Sei scorretto", "disonesto" "travisi quello che gli altri dicono" solo perche' magari ho cambiato un cazzo di aggettivo... Manco fossimo un branco di deficienti non in grado di spaziare di poco al di fuori del significato stretto delle parole e senza la capacita' di dire le stesse cose con termini diversi.
Quel cazzo di 3d che continui a tirare in ballo e' esaurito. Io non potrei scrivere di piu'. C'e' tutto quello che avevo da dire e, purtroppo, pure di piu', in un certo senso. Ma, ci sono stato tirato dentro da voi teppistelli da strapazzo (comportamento che tu stai perpretando ancora, per di piu' anche con altri ).
Vattelo a rileggere quel 3d, cazzo. Io l'ho gia' fatto!
Confermo ogni virgola e rimando al mittente le accuse ridicole mosse nei miei confronti.
Citazione:
Ma perche' tu non sei reale? Non e' reale il tuo comportamento?

Questo è ESATTAMENTE quello di cui parlavo.
Interpretare disonestamente le parole altrui, spostarle su di un altro piano per poter manipolarle a piacere.
Ma davvero credevi che avrei seguito la tua trappola? Dai...

No, ma credevo che sapessi leggere l'italiano:
autocito
E se proprio tramite il tuo comportamento cercassi di mostrarti cio' che accade nella realta' riguardo i popoli e i soprusi che incomprensibilmente continuano a sopportare senza ribellarsi (o meglio ribellandosi ma mai efficacemente perche' "rifiutano" una parte della propria realta'...)?
Non hai capito il nesso che ha con te questa frase, vero?

Citazione:
A me interessa la verità.


Il problema e' che anche quando la vedi scritta da qualche parte non la riesci a leggere o a capire... o la fraintendi.

Inoltre, hai dimenticato di aggiungere "TUA" verita'. Ho forse confondi la verita' soggettiva (cioe' la propria opinione) con quella oggettiva che dovresti saperlo ormai a questo punto, e' una cosa profondamente e strettamente relativa.

Citazione:
ma come ti si può prendere sul serio scusa...
Lo capisci che dai una pessima impressione?

Dai una pessima impressione tu che parli di "prendersi sul serio"... ahahaha ...
Cerco di non prendermi sul serio io, figurati se pretendessi che lo facessero gli altri. Esprimere opinioni e' una pratica effimera ed e' legata alla propria coscienza. Una coscienza in continua evoluzione/involuzione (dipende della persona), diciamo cambiamento, che non puo' fornire opinioni immutabili (solo gli stupidi non hanno dubbi) e quindi determinera' una serieta' relativa non assoluta, cioe' devo mettere in conto, a priori, che potrei cambiare opinione da un momento all'altro qualora dovessero verificarsi eventi differenti. Il prendersi sul serio e' un processo dinamico non una condizione statica e vincolante.

Citazione:
Ma devi dimostrarlo, cosa di cui non sei stato capace, oggettivamente.

1) Ma sti cazzi. Mi spiego: se sono qui ad esprimere una opinione non devo dimostrare di avere ragione, devo esporre il mio pensiero, PUNTO. Non faccio ricerca o giornalismo di cronaca, mi esprimo per comunicare il mio punto di vista sugli argomenti... questo si fa qui.
2) non ho tutti i dati riguardo le missioni di cui si parlava e si tratterebbe (in generale vale per tutti gli argomenti trattati non in prima persona) quindi di ricostruzioni parziali, mai, se non per caso, di verita' assolute al riguardo. Ma io questo lo so e non parlo mai di verita' assolute (come se ci fosse il bisogno di specificare una cosa banale come questa ... eppure lo sto facendo, questo dovrebbe farti venire qualche idea sul perche' io lo stia dicendo...).

Citazione:
Quindi; ce la fai a discutere su una base concreta nel thread adatto, su un aspetto concreto, oggettivo (il barattolo puzolente è un fatto oggettivo per esempio), oppure vuoi continuare a fare il papà-saggio-che-ha-già-passato-quella-fase-che-comprensivo-ed-intelligente-che-sono?


Si ce la faccio ma l'ho gia fatto, e si, continuero' finche' non verra' recepito il messaggio o per lo meno fino a quando il comportamento immaturo non sara' piu' troppo molesto sia per quanto mi riguarda e sia per quanto riguarda il blog.

Citazione:
Come vedi non ci riesci a fare quello che stai provando a fare.
Lascia perdere.

Aahahah... farti ragionare? Allargare i tuoi orizzonti? Mitigare le tue frustrazioni ed evitare che prendano il sopravvento portandoti al definitivo isolamento sociale? Evitare che che la tua asocialita' allontani utenze preziose al blog?
Mai ... non lascero' perdere mai ... (almeno finche' non mi spacchero' il cazzo di farlo).

Citazione:
Hai scelto me, invece che i miei compagni di teppa, per una tua valutazione precisa. Sei in errore anche in quella valutazione.

Non ti buttare giu' cosi'...
Non ti ho scelto... sei tu che hai scelto me. E sinceramente non ti reputo l'anello debole della catena dei teppistelli (se e' quello che intendi con questa frase) ... anzi la tua ostinatezza e' veramente solida, ma, se mi permetti, e' mal indirizzata, piu' che spesso (mia opinione).... discorso che ti avevo anche gia' accennato altre volte.

mc

invisibile
Inviato: 11/7/2014 13:56  Aggiornato: 11/7/2014 13:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Ti avevo avvisato. Mi ri-cito:

Citazione:
Quindi; ce la fai a discutere su una base concreta nel thread adatto, su un aspetto concreto, oggettivo (il barattolo puzolente è un fatto oggettivo per esempio), oppure vuoi continuare a fare il papà-saggio-che-ha-già-passato-quella-fase-che-comprensivo-ed-intelligente-che-sono? Nel primo caso, come ho detto più volte e mi sono pure rotto se permetti, io ci sono. Nel secondo sappi che non riceverai più risposta da parte mia, almeno non argomentata, perché non c'è proprio nulla da argomentare, fai tutto da solo.

Essendo il tuo ultimo post totalmente attinente al secondo caso, pure i punti e le virgole, perché non c'è assolutamente nulla che non sia giudizio personale, attacco personale o affermazione di quanto sei bravo e buono (senza aver dimostrato assolutamente nulla di tutto ciò, a te basta dirlo no?), il che significa che continui a scegliere di non affrontare qualcosa di reale e di concreto, non ti cago manco di srtiscio.

Devi capire una cosa: se tu affermi che hai fatto un qualcosa mentre io ti dico che non è vero, se vuoi essere credibile devi dimostrarlo. Non basta dirlo. Non basta nemmeno ripeterlo. Non basta nemmeno ripeterlo in molti modi diversi molte molte molte volte.

Vediamo se riesci ad elaborare questo fondamentale aspetto del confronto personale con il mondo, che vale per tutti ovviamente.

Il mio invito ad essere serio è sempre li, in attesa.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 15/7/2014 14:04  Aggiornato: 15/7/2014 14:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Senti cojone (ovviamente invisibile):
Ci dovevi pensare quando con pazienza e tutta la mia diplomazia avevo iniziato il discorso... cercando di interpretare senza paranoia le mie osservazioni ... senza pretendere di avere la verita' in tasca ostentandola con arroganza ...
Quindi, puoi continuare a fare lo stronzetto che gioca a fare il furbetto, ma quello che dovevo dire sull'argomento l'ho scritto, riscritto, rispiegato e ti ho perfino fatto l'iter con i nessi che legavano le mie elucubrazioni.

Che tu dica che non l'ho fatto e' talmente irrilevante che quasi quasi e' utile quanto il mio tentativo di dire che non avevo secodni fini, che non ho stravolto nessun discorso, etc.
Non hai cagato nemmeno di striscio le mie garanzie di buon intento, perche' CAZZO dovrei prendere in considerazione minimamente cio' che affermi?

La verita' e' che sei un pirla:
Se le dici tu le stronzate profumano, se le dicono gli altri puzzano...
Solo un coglione la pensa cosi'.

mc

invisibile
Inviato: 15/7/2014 14:12  Aggiornato: 15/7/2014 14:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Eppure mi sembra scritto in italiano...

Citazione:
Quindi; ce la fai a discutere su una base concreta nel thread adatto, su un aspetto concreto, oggettivo (il barattolo puzolente è un fatto oggettivo per esempio), oppure vuoi continuare a fare il papà-saggio-che-ha-già-passato-quella-fase-che-comprensivo-ed-intelligente-che-sono? Nel primo caso, come ho detto più volte e mi sono pure rotto se permetti, io ci sono. Nel secondo sappi che non riceverai più risposta da parte mia, almeno non argomentata, perché non c'è proprio nulla da argomentare, fai tutto da solo.


Essendo il tuo ultimo post totalmente attinente al secondo caso, pure i punti e le virgole, perché non c'è assolutamente nulla che non sia giudizio personale, attacco personale o affermazione di quanto sei bravo e buono (senza aver dimostrato assolutamente nulla di tutto ciò, a te basta dirlo no?), il che significa che continui a scegliere di non affrontare qualcosa di reale e di concreto, non ti cago manco di srtiscio.

Devi capire una cosa: se tu affermi che hai fatto un qualcosa mentre io ti dico che non è vero, se vuoi essere credibile devi dimostrarlo. Non basta dirlo. Non basta nemmeno ripeterlo. Non basta nemmeno ripeterlo in molti modi diversi molte molte molte volte.

Vediamo se riesci ad elaborare questo fondamentale aspetto del confronto personale con il mondo, che vale per tutti ovviamente.

Il mio invito ad essere serio è sempre li, in attesa.

AGIUNTA:
Continua ad insultarmi e ad autoincensarti.
Non fai che confermare che ho colto nel segno.

Il mio invito ad essere serio è sempre li, in attesa.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 15/7/2014 15:51  Aggiornato: 15/7/2014 15:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica


Citazione:
Il mio invito ad essere serio è sempre li, in attesa.


Il mio invito ad essere meno coglione e' sempre li', in attesa.

Ahahah...

mc

invisibile
Inviato: 15/7/2014 16:42  Aggiornato: 15/7/2014 16:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Citazione:
Il mio invito ad essere serio è sempre li, in attesa.


Bene, sta venendo a galla la realtà.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 15/7/2014 16:59  Aggiornato: 15/7/2014 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
...

mc

mc
Inviato: 15/7/2014 17:39  Aggiornato: 15/7/2014 17:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
... penso che la realta' sia sempre piu' chiara ogni post che scrivi mio caro ...
Beh... limpida quando hai ripostato il paro paro la cazzata gia' scritta in precedenza come se non fosse palese che non sai piu' proprio che pesci pigliare. E' palese come il fatto che non riesci a lasciare l'ultima parola... (ahahahahaha ...lo so che lo sto facendo anche io ma e' solo per vederti riscivere per averla ... ahahahahah) ...

Riesumare un 3d stra-esaurito nel quale hai sfidato la mia pazienza fino allo sfinimento e' l'ultimo dei tuoi gesti inconsulti ed inaccettabili:
la richiesta piu' stupida che abbia mai sentito.

E' stato il 3d piu' irritante ed indecente della storia della mia frequentazione qui e tu sei stato uno degli attori principali, non lo ripeterei mai, nemmeno sotto tortura e tu mi stai chiedendo di tornare a quello sfrangimento di MARONI?

E mi dai del vigliacco - disonesto perche' manco sotto compenso tornerei a darti minimo credito ...
Ha perso totalmente valore cio' che sostieni... aspetto un miracolo, ma come noto a chi mi conosce, non ci credo e quindi mi convinco sempre di piu' che aspettero' invano...
Il miracolo e' che tu scriva qualche punto di vista interessante, che non sia una banalita' newage o una sparata cinico-machista sul fare violenza ai "cattivi" o una puttanata rivoluzionario-bimbominchista.

Autodefinisciti pure da solo, perche' io ho gia' espresso la mia opinione riguardo quello che penso definirti bene ...come feci gia' anche in quel 3d.

mc

invisibile
Inviato: 15/7/2014 19:09  Aggiornato: 15/7/2014 19:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Citazione:
.. penso che la realta' sia sempre piu' chiara ogni post che scrivi mio caro ...

Siamo allo "specchio riflesso"

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Redazione
Inviato: 15/7/2014 19:53  Aggiornato: 15/7/2014 19:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia - Costa Rica
Che dite ragazzi, la piantiamo lì o vogliamo continuare?

invisibile
Inviato: 15/7/2014 19:56  Aggiornato: 15/7/2014 19:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
La pianto.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 16/7/2014 11:54  Aggiornato: 16/7/2014 11:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Massimo.
Beh, dipende...

La pianta adesso ma poi e' sempre li a rompere i coglioni.
La cosa peggiore, secondo me, e' far finta di niente...


E per la cronaca:
Non ho intenzione di subire o lasciar correre piu'.

Fai prima a bannarmi, tanto non tiro su la media come fanno queste utenze (quantitativamente) "attive".



mc

Calvero
Inviato: 16/7/2014 14:00  Aggiornato: 16/7/2014 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
La pianta adesso ma poi e' sempre li a rompere i coglioni.


... miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii eh vabbé, allora ditelo che si può dire tutto e il suo contrario con cotanta leggerezza ...

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
mc
Inviato: 16/7/2014 15:40  Aggiornato: 16/7/2014 16:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Calvero ...
Come al solito hai perso l'occasione per tacere...

Sei uno dei tre di questo blog che proprio non dovrebbe intervenire. Ma no... eccoti qui... Mai sia che abbassi la media!!
E' proprio di questo che sto parlando... quantita' ... quantita' ... quantita' ...

Ho realizzato da un po' di tempo che finche' scrivi tanto sei salvo... ma lo sai, vero? SI... e ci marci...
A maggior ragione, poi, se partecipi con punti di vista contestabili perche' questo alimenta le discussioni, buon per il Blog, ma diminuisce l'interesse se diventa una farsa incentrata sugli individualismi e, immancabilmente, disperde l'attenzione e distrae dalle soluzioni comuni a cui si dovrebbe arrivare con la dialettica e le argomentazioni in un Forum.

E' il format televisivo di piu' successo che prende forma nel blog:
la rissa. Funziona ed e' provato anche dai numeri... le statistiche.

Troppe volte lasciata correre, troppe volte bloccata per motivi che a me sembravano sbagliati ... quasi inspiegabilmente... o meglio una ragione ci sara' stata, probabilmente: Forse la ragione e' che funziona... solo congetture per carita' non e' questo il punto.
Il punto e' che la situazione diventa il piu' delle volte noiosamente irritante per alcune utenze (me compreso).

Nulla di male, sara' una "scelta redazionale" ... ognuno di noi a casa propria usa le proprie regole... e agli ospiti non resta che osservare e registrare (processando) cio' che accade, a volte puo' intervenire ma solo fino ad un certo punto. A volte non gli rimane che andare via... O a volte frequentare meno quella certa casa con quelle certe regole.

........

Pensa Calvero, che son sempre stato contrario al ban come soluzione eppure tu e ohmygod siete gli unici per cui ho chiesto un'allontanamento forzato. Non sono stato ascoltato... ironia della sorte... perche' un paio di volte non sono stato ascoltato nemmeno quando ero a li a chiedere il "non Ban" per motivi magari piu' futili.

Spiegazioni, promesse, diverse da queste non ne sono mai arrivate, per cui e' tutto quello su cui posso elucubrare e non ne vedo altri di motivi (che sicuramente ci sono) ...

Nessun risentimento, nessun rimpianto, ma, forse, un pizzico di delusione.

Ho sempre visto e sentito Luogocomune come un sito diverso da cio' che mi sembra esser diventato... ovviamente e' solo una mia impressione, ed oggettivamente potrei essere fuori dalla realta' vista da altri: Mi sta ALLA GRANDE!
Nella mia mente mi "batto" per riportare il sito a quello che ricordo fosse... la verita' forse e' che sono cambiato io (e son piu' esigente) mentre la risposta interlocutoria e' quella che e' ...

Me ne faccio una ragione a livello generale... poco, molto poco, importa, ai fini del piacere di frequentazione, pero', quando le impressioni personali puntano questa realta' "immatura" mentalmente e socialmente, continuamente reiterata e continuamente assecondata ai limiti del paradosso.

Non disturbero' oltre.... (ma dipende).

mc

Calvero
Inviato: 16/7/2014 17:09  Aggiornato: 16/7/2014 17:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Come al solito hai perso l'occasione per tacere...


... questo è quello che fai tu invece, quasi sempre, cosa si prova?

Era un tranello, in sostanza questa volta l'ho fatto apposta, precisamente: ---> per dispetto.

Sono intervenuto perché Mazzucco ha ragione, e rispondendo a te sono voluto entrare nel merito, perché la tua è una menzogna e non è vero che gli altri ti vengono a rompere i coglioni, è il tuo stile invece.

Dovevo sottolinearlo.

Citazione:
Sei uno dei tre di questo blog che proprio non dovrebbe intervenire. Ma no... eccoti qui... Mai sia che abbassi la media!!
E' proprio di questo che sto parlando... quantita' ... quantita' ... quantita' ...


A me piace intervenire e lo faccio con tutta la passione, e questo può infastidire qualcuno e qualcuno no, e non me ne frega un cazzo. Ogni mio intervento è spinto dalla voglia [indovina] di intervenire. Mi piace, mi piace e mi piace

Quindi eccomi qui, ebbene sì, come adesso, che intervengo ancora con passione, perché ti ritengo un paraculo e siccome non sono più bello di Te ...

... sono venuto anche io a sentirle da Mazzucco e magari mi prendo una bella sospensione, o un rimprovero o un BAN ... chi lo sa (ho messo la faccina, ma sono serio)

Citazione:
roppe volte lasciata correre, troppe volte bloccata per motivi che a me sembravano sbagliati ... quasi inspiegabilmente... o meglio una ragione ci sara' stata, probabilmente: Forse la ragione e' che funziona... solo congetture per carita' non e' questo il punto.
Il punto e' che la situazione diventa il piu' delle volte noiosamente irritante per alcune utenze (me compreso).

Nulla di male, sara' una "scelta redazionale" ... ognuno di noi a casa propria usa le proprie regole... e agli ospiti non resta che osservare e registrare (processando) cio' che accade, a volte puo' intervenire ma solo fino ad un certo punto. A volte non gli rimane che andare via... O a volte frequentare meno quella certa casa con quelle certe regole.

........

Pensa Calvero, che son sempre stato contrario al ban come soluzione eppure tu e ohmygod siete gli unici per cui ho chiesto un'allontanamento forzato. Non sono stato ascoltato... ironia della sorte... perche' un paio di volte non sono stato ascoltato nemmeno quando ero a li a chiedere il "non Ban" per motivi magari piu' futili.

Spiegazioni, promesse, diverse da queste non ne sono mai arrivate, per cui e' tutto quello su cui posso elucubrare e non ne vedo altri di motivi (che sicuramente ci sono) ...

Nessun risentimento, nessun rimpianto, ma, forse, un pizzico di delusione.

Ho sempre visto e sentito Luogocomune come un sito diverso da cio' che mi sembra esser diventato... ovviamente e' solo una mia impressione, ed oggettivamente potrei essere fuori dalla realta' vista da altri: Mi sta ALLA GRANDE!
Nella mia mente mi "batto" per riportare il sito a quello che ricordo fosse... la verita' forse e' che sono cambiato io (e son piu' esigente) mentre la risposta interlocutoria e' quella che e' ...

Me ne faccio una ragione a livello generale... poco, molto poco, importa, ai fini del piacere di frequentazione, pero', quando le impressioni personali puntano questa realta' "immatura" mentalmente e socialmente, continuamente reiterata e continuamente assecondata ai limiti del paradosso.



Belle parole - che sarebbero sintomo di una buona fede se non ti fossi riaffacciato per entrare a gamba tesa su di una questione palesemente VIGLIACCA dove un TROLL e uno partito per la Tangente (TAD), sono stati segati come si doveva ...

... e invece te, cosa fai? ... coi tuoi pochi interventi, sei venuto a strumentalizzarla.

Citazione:
Non disturbero' oltre.... (ma dipende).



Magari ce ne andiamo insieme.

________________

Mi prendo la responsabilità di questo intervento, conscio che Mazzucco aveva chiesto di piantarla lì
________________

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Malfeitor
Inviato: 16/7/2014 18:28  Aggiornato: 16/7/2014 18:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/7/2014
Da:
Inviati: 38
 Re: Italia - Costa Rica

mc
Inviato: 16/7/2014 18:38  Aggiornato: 16/7/2014 18:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Sono intervenuto perché Mazzucco ha ragione, e rispondendo a te sono voluto entrare nel merito, perché la tua è una menzogna e non è vero che gli altri ti vengono a rompere i coglioni, è il tuo stile invece.

Dovevo sottolinearlo.


Ma se tu sei l'accusato!
Che credibilita' puoi avere? Sei tu uno dei tre a cui mi riferisco!
Tu si che sei originale: ti si muovono accuse ben precise e motivate da argomenti, e tu ti limiti a tirare fuori "E' una menzogna". Ma chi cazzo sei berlusconi?
"Mi conscenta... questa e' una menzogna... non sono mai andato a letto con Ruby" il tutto detto con il suo uccello tra le sue cosce...

Secondo te puo' essere minimamente sufficiente? Ti pare sia argomentato?
...ti pare sia accettabile come opinione o che sia buttata li come se fosse una patetica calunnia?


Comunque:
Vatti a rivedere gli ultimi 10 post e gli articoli in cui ho partecipato io e vediamo chi ha attaccato chi.
Ma soprattutto in quali termini e con quali contenuti.

E' per passione che hai fatto il post provocatorio?
Citazione:
("Era un tranello, in sostanza questa volta l'ho fatto apposta, precisamente: ---> per dispetto")

...la passione di rompere il cazzo a me?

Citazione:
Belle parole - che sarebbero sintomo di una buona fede se non ti fossi riaffacciato per entrare a gamba tesa su di una questione palesemente VIGLIACCA

E' vero che a volte conoscendo se stessi si puo' tentare di dare un approssimativa descrizione psicologica degli altri, ma in questo caso, ed in molti altri, non funziona:
Devi tenere presente che io non sono intervenuto per sfottere o per provocare o per chissa' cosa, ma solo per ribadire quello che affermavo nel famoso post, al contrario tuo.
Messaggio, il mio, che e' stato ricoperto di insulsaggini tipo le accuse, che mi stai rivolgendo per la milionesima volta, di essere in malafede-menzognero-paraculo e che proprio per questo e' stato perso nei meandri delle tue - vostre fisime basate sulla tua - vostra identita' non sulla mia.

Lo faccio anche io di traslare i miei comportamenti, con la plausibile convinzione che possano essere comportamenti di genere (umano), ma quando lo faccio capisco anche i limiti di questa pratica e vaglio sempre la possibilta' che possa essere tutto un malinteso perche' inapplicabile (del tutto o in parte) all'individuo a cui mi rivolgo.

Ora, alla luce dei precedenti trascorsi e alla luce di questo outing gia' abbastanza palesato dalla tua condotta quotidiana ("Era un tranello, in sostanza questa volta l'ho fatto apposta, precisamente: ---> per dispetto" ... affanculo la pace del sito?) non ci sono dubbi che ci siano strane somiglianze tra il modo in cui mi descrivi e il modo in cui ti comporti e ti esprimi.

p.s.: Bello il "questa volta l'ho fatto apposta" ...
------------------------------------------------------SI, bel tentativo, MA INUTILE......

mc

Slobbysta
Inviato: 16/7/2014 22:50  Aggiornato: 17/7/2014 11:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica
Qui c'è trippa per gatti...mai filetto...mc condisce con una grande credenza CULinARIA...quando sarebbe più effice LASCIARLA mangiar ad altri...invece per certi soggetti (una S di troppo?) c'è LA DIETA A PUNTI NERI..tentano sempre di schiacciarli FUORI e infettano tutto..sanie sparsa..

QUELLO CHE È INCREDIBILMENTE TRISTE, È NOTARE, CHE CERTI SOGGETTI, HANNO solo UNA "MICROSCOPICA" TARA, non notabile! ma avendo tra le mani la scatoletta magica, PENSANO A NUTRIRE spirito e corpo di tutti, ma ahiLoro, rimane la solita scatoletta di tonno vuota e sporca di UNTO, spazzatura...per me...



FUORI...TEMA?...perchè qui si fa LA festa senza invitarmi? Cosa...festeggiate? una partita...?

Slobbando...


PS ..per gli scarsi...la TARA, non essendo il netto SGOCCIOLATO, rimane l'involucro...ah ah ah

Calvero
Inviato: 17/7/2014 2:17  Aggiornato: 17/7/2014 2:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Ma se tu sei l'accusato!


Anche tu. Quindi ?

Citazione:
Che credibilita' puoi avere? Sei tu uno dei tre a cui mi riferisco!
Tu si che sei originale: ti si muovono accuse ben precise e motivate da argomenti, e tu ti limiti a tirare fuori "E' una menzogna". Ma chi cazzo sei berlusconi?
"Mi conscenta... questa e' una menzogna... non sono mai andato a letto con Ruby" il tutto detto con il suo uccello tra le sue cosce...

Secondo te puo' essere minimamente sufficiente? Ti pare sia argomentato?
...ti pare sia accettabile come opinione o che sia buttata li come se fosse una patetica calunnia?


Credibilità di cosa? ... sei venuto a strumentalizzare su di una faccenda chiara, per dare sfogo a questioni personali tutt'altro che chiarite, se non nella tua testa. Chi lo sa.

Citazione:
..la passione di rompere il cazzo a me?


Troppe arie mc. Fai il paraculo, tutto qui. E quando fai il paraculo vengo a dirtelo. E vengo a dirtelo per due motivi:

1) soggettivo, perché sei fastidioso, e questo conta poco perché non è rilevante per il Sito. Conta solo per me che è una questione "a pelle", quindi lascia il tempo che trova. Amen. Possiamo dormirci sopra entrambi la notte.

2) d'interesse generale invece, perché ritengo che te stai strumentalizzando questioni specifiche per gratificare i tuoi pruriti e anche facendo la morale sulla politica del Sito e questo è scorretto e non mi piace. Potrei soprassedere? ... sì, potrei. Ma non lo faccio.

Citazione:
Messaggio, il mio, che e' stato ricoperto di insulsaggini tipo le accuse, che mi stai rivolgendo per la milionesima volta, di essere in malafede-menzognero-paraculo e che proprio per questo e' stato perso nei meandri delle tue - vostre fisime basate sulla tua - vostra identita' non sulla mia.

Lo faccio anche io di traslare i miei comportamenti, con la plausibile convinzione che possano essere comportamenti di genere (umano), ma quando lo faccio capisco anche i limiti di questa pratica e vaglio sempre la possibilta' che possa essere tutto un malinteso perche' inapplicabile (del tutto o in parte) all'individuo a cui mi rivolgo.

Ora, alla luce dei precedenti trascorsi e alla luce di questo outing gia' abbastanza palesato dalla tua condotta quotidiana ("Era un tranello, in sostanza questa volta l'ho fatto apposta, precisamente: ---> per dispetto" ... affanculo la pace del sito?) non ci sono dubbi che ci siano strane somiglianze tra il modo in cui mi descrivi e il modo in cui ti comporti e ti esprimi.


Come sei contorto, ragazzo.

Il dispetto è una provocazione. Presente? ... intellettuale. Giusta o meno, è inutile che cerchi di ribaltarla in processi farlocchi e arzigogolati, mi sembri Jung dopo che si è fatto un acido. Fai il paraculo. Tutto qui. E visto che insisti, faccio come te ..

.. è tutto scritto ...

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Slobbysta
Inviato: 17/7/2014 2:25  Aggiornato: 17/7/2014 2:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia - Costa Rica

mc
Inviato: 17/7/2014 12:44  Aggiornato: 17/7/2014 12:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Troppe arie mc. Fai il paraculo, tutto qui. E quando fai il paraculo vengo a dirtelo. E vengo a dirtelo per due motivi:

1) soggettivo, perché sei fastidioso, e questo conta poco perché non è rilevante per il Sito. Conta solo per me che è una questione "a pelle", quindi lascia il tempo che trova. Amen. Possiamo dormirci sopra entrambi la notte.

2) d'interesse generale invece, perché ritengo che te stai strumentalizzando questioni specifiche per gratificare i tuoi pruriti e anche facendo la morale sulla politica del Sito e questo è scorretto e non mi piace. Potrei soprassedere? ... sì, potrei. Ma non lo faccio.


Mi e' stata chiesta serieta', ed eccone un pochino:

Sei un ipocrita: tra quello che scrivi in giro nel forum e quello che perpreti nei miei confronti ne esci proprio a pezzi in termini di ipocrisia.

Immaturo e confuso: confuso perche' emotivamente immaturo.

Con lacune intellettive, ma eccedente di arroganza: il piu' delle volte ti sfugge quello che ti si dice... ma anche dopo le dovute spiegazioni e di fronte all'evidenza, per mantenere una certa credibilita', sei costretto ad arrogarti la "ragione". Devi imporla perche' se la presenti lucidamente e senza sotterfugi da talk show, ti incarti come una pizzetta.

Anche tu, come invisibile, devi crescere.
C'e' ancora qualche speranza, ma devi veramente lavorarci su.
Metti in ordine le idee e mira alla stabilita'. Trovati un hobby (meglio se fisico) e sfoga frustrazioni e malessere in quello.

La vita non e' sofferenza e guerra, e' molto meglio di cosi'.
Non e' solo teoria, e' (soprattutto) pratica.
Non e' solo ideale, ma purtroppo concreta.

Fatti un cazzo di esame di coscienza ... rileggiti cio' che hai attribuito a me in questo ultimo periodo e controlla bene che non fosse riferito a te stesso: le misteriose vie dell'inconscio.

mc

invisibile
Inviato: 17/7/2014 13:09  Aggiornato: 17/7/2014 13:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Citazione:
Anche tu, come invisibile, devi crescere.

La smetti di essere scorretto e provocatorio?
Io, per rispetto a Massimo l'ho piantata.
Ti chiedo di non provocare ulteriormente.

Grazie per la maturità... eventuale.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 17/7/2014 14:06  Aggiornato: 17/7/2014 14:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Massimo:
le critiche al lassismo nei confronti di queste utenze moleste, sono del tutto rivolte non alla "salvaguardia" (dello scroto) del sottoscritto, ma rivolte alla salvaguardia delle nuove utenze che vengono a ritrovarsi in situazioni, quando va bene, maldisponenti...

Le manie di protagonismo non mi si addicono e non sono attruibili a me che vengo ogni morte di papa (giusto per festeggiare...! ...) e quello che scrivo ha solo lo scopo che menzionavo prima.

In PM, la volta scorsa ti avevo riassunto gia' il mio punto di vista. Non e' cambiato molto sul blog, e questo non mi sembra si possa dichiarare come un'evoluzione qualitativa da quell'ultima volta (...ohmygod a parte, che sembra aver ridimensionato l'astio, quanto meno, nei miei confronti... spero di non dover rimangiarmi quest'ultima affermazione nel breve periodo...).

In attesa di nuovi picchi positivi, ci rileggiamo fra un tot...


(P.S.: questo e' il punto di vista di un'utenza poco attiva... potrebbe sfuggirmi qualcosa... d'altro canto iperattivita' non significa, per forza, legittimazione espressiva ad ogni costo... constatazione alquanto banale ma, evidentemente, in molti, troppi, ancora non la colgono...).

mc

mc
Inviato: 17/7/2014 14:11  Aggiornato: 17/7/2014 14:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Invisibile:
Tutti crescono... chi piu', chi meno. Chi non smette mai, chi si ferma all'inizio.
Non e' un insulto, ne tanto meno una provocazione.

Sei stato tu a chiedermi di essere serio, ed eccomi qui, sono serissimo.

mc

invisibile
Inviato: 17/7/2014 14:19  Aggiornato: 17/7/2014 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Massimo ci ha chiesto di piantarla.
Io l'ho fatto.
Tu, sibillinamente mi hai ritirato in ballo.
Ho lasciato correre per un po'.
Ora ti chiedo se vuoi anche tu rispettare la richiesta di Massimo.

Vuoi essere finalmente serio?
Ottimo, non aspettavo altro.
Nei luoghi adatti.
Non qui dove Massimo ci ha chiesto di farla finita e non buttando lì "a caso" una provocazione.
Mi ritiro nuovamente nel silenzio, sempre in attesa di serietà.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 17/7/2014 14:47  Aggiornato: 17/7/2014 14:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Se vuoi mantenere fede alla richiesta di Massimo, fallo.
Io, come accennavo (direttamente a Massimo), non sono molto propenso.

Se ti ricordi, nelle "puntate precedenti" avevo chiesto tregua senza mai essere stato accontentato. Neppure tirando in ballo Massimo.

Con quale faccia mi chiedi ora questo?
Con che coraggio lo fai?

Il fatto che tu smetta poi, perche' te lo chiede Massimo, non mi soddisfa granche' e non depone a vantaggio della tua "maturita'".
Questo e' un 3d morto in ogni caso. Non stiamo intralciando una discussione attiva, e di sicuro non mi metto ad aprire un 3d apposta.

Dimostra maturita', continuando a far fede al proposito in accordo con Massimo, e lasciami la responsabilita' di contravvenire da solo alla richiesta.

Io, che non sto provocando nessuno ma esprimo opinioni motivandole come meglio posso, non sto facendo nulla di nocivo per nessuno, quindi non ho motivo di smettere.

I toni sono tranquilli e sto cercando di fornire tutti i miei spunti razionali ed emotivi rendendo partecipi gli interessati alle mie sensazioni riguardo tutta questa faida tra utenze che, con sommo rammarico, ho visto continuare nonostante la mia assenza (e questo dovrebbe significare pur qualcosa, no?).
I toni sono stati del tutto opposti a quelli che si stanno sostenendo qui, mi pare.
Sono stati infiammati forums ancora attivi con un danno per il quale non mi si puo' dare nessuna colpa, ma, guardacaso coinvolge qualcuno di voi ... tu, calvero e ohmygod sembrate essere una costante di questi flame.

Venire a dire cio' non e' provocare e', semmai, osservare la realta'.

Inoltre, ho solo parlato di aumentare l'empatia nei confronti delle utenze che linciate ripetutamente e fondamentalmente impuniti, non ho mica offeso la vostra discendenza passata e futura, eccheccazz.

Ci vuole un po' di contegno anche nell'essere ipocriti!

mc

invisibile
Inviato: 17/7/2014 16:56  Aggiornato: 17/7/2014 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica
mc

Il tuo intervento è pieno di bugie, manipolazioni e provocazioni.
Lo contesto dalla a alla zeta e non argomento nemmeno una virgola di questa mia affermazione, perché sei tu che mi hai dato il permesso di farlo, perché è esattamente quello che fai tu SEMPRE, non argomenti nulla, spari giudizi ed opinioni per poi premurarti con molta cura di affermare che fai l'esatto opposto.

Mi hai insultato in lungo in largo. e adesso affermi che sei tu quello che ha cercato di mantenere la discussione in tono moderato.
Nella discussione sul barattolo puzzolente (unica volta della molte) ti sei accorto che eri andato per fratte, per poi mantenere per un solo post un tono civile e ricominciare con le provocazioni e manipolazioni.
Fai come ti pare, da parte mia il rispetto verso di te è finito.

Ti ho chiesto una semplice cosa: non tirarmi più in ballo in questa discussione, perché te lo ha chiesto Massimo e perché io ho promesso di piantarla. Il tuo continuare a provocare è scorretto e meschino, perché io ho alzato bandiera bianca qui, per rispetto verso Massimo.

Se ti rivolgerai a me o mi citerai ancora in questa discussione, dimostrerai solo una cosa: che non sei in grado di comportarti in modo decente.

Torno nella mia pianta.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 17/7/2014 17:33  Aggiornato: 17/7/2014 17:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
Citazione:
Il tuo intervento è pieno di bugie, manipolazioni e provocazioni.
Lo contesto dalla a alla zeta e non argomento nemmeno una virgola di questa mia affermazione, perché...

Perche' non sei in grado.

Citazione:
perché sei tu che mi hai dato il permesso di farlo, perché è esattamente quello che fai tu SEMPRE, non argomenti nulla, spari giudizi ed opinioni per poi premurarti con molta cura di affermare che fai l'esatto opposto.

NO TU... No tu ... NO TU...
Complimenti... questo si che toglie ogni dubbio sulla tua maturita'.

Peccato che basta alzare lo sguardo e OPPLALLA' ... delle argomentazioni nei miei post. Beh, questo si che e' strano... Ma il mio intervento non e' pieno di " bugie, manipolazioni e provocazioni"? (...cambia disco...)

Citazione:
Ti ho chiesto una semplice cosa: non tirarmi più in ballo in questa discussione

Che faccia come il culo che hai...
Raccogli la tempesta che spavaldamente hai seminato...

Citazione:
Fai come ti pare, da parte mia il rispetto verso di te è finito.

Unbelievable... ahahahahahahaha...

Citazione:
Se ti rivolgerai a me o mi citerai ancora in questa discussione, dimostrerai solo una cosa: che non sei in grado di comportarti in modo decente.

Questo, se vuoi, lo aggiungo alla mia firma per ricordarti, ogni volta che guarderai il mio avatar, quanto sei ipocrita. Giusto come reminder.

mc

invisibile
Inviato: 17/7/2014 19:27  Aggiornato: 17/7/2014 19:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia - Costa Rica

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
mc
Inviato: 18/7/2014 10:11  Aggiornato: 18/7/2014 10:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/5/2004
Da:
Inviati: 7222
 Re: Italia - Costa Rica
La devi postare qui, hai sbagliato 3d.
Se cerchi ci trovi anche la mia.



mc


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA