Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : I "ribelli" dell'ISIS continuano a far regali agli americani
Inviato da Redazione il 10/7/2014 19:40:00 (11675 letture)

Provate ad immaginare un film sulle crociate, nel quale i "soldati di Dio" partono per Gerusalemme, e man mano che avanzano radono al suolo ogni singola chiesa che trovano sul loro percorso. Sarebbe un controsenso tale, dal punto di vista storico e religioso, da far perdere ogni credibilità alla vicenda raccontata.

Ebbene, una cosa simile sta accandendo nel mondo reale oggi, sotto gli occhi di tutti, in Iraq.

Mentre urlano, sbraitano e massacrano civili innocenti per imporre uno "stato islamico del Levante", i guerriglieri dell'ISIS non trovano di meglio che far saltare in aria e radere al suolo ogni singola moschea che incontrano sul loro percorso.

Guardate questa seguenza di fotografie, e ditemi se quello che vedete riesce in qualche modo ad avere un senso. [...]



Pensate, questi "ribelli" dell'ISIS sono talmente invasati, nella loro missione, che sembrano in realtà essere animati dalla stessa logica anti-musulmana che da sempre ha caratterizzato il pensiero neocons americano.

Bisogna dire che, da bin Laden in poi, gli americani sono come minimo molto fortunati nel trovare sul loro percorso dei "nemici" che finiscono sempre per fare loro dei grandi piaceri.

Massimo Mazzucco

La pagina della BBC da cui sono tratte le foto, con le didascalie di ciascuna immagine.

(Già che ci sono, questi "ribelli" stanno pensando bene di distruggere anche i più preziosi tesori archeologici della Siria. Esattamente come facevano gli americani quando invasero l'Iraq).

Voto: 9.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
trotzkij
Inviato: 10/7/2014 19:42  Aggiornato: 10/7/2014 19:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
polaris
Inviato: 10/7/2014 19:47  Aggiornato: 10/7/2014 19:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
La messinscena chiamata Califfato: cosa c'è dietro

Riguardo la distruzione dei tesori archeologici della Siria (e dell'Iraq) leggetevi il Salmo 137, vi sarà tutto più chiaro.

Citazione:
E tu, Babilonia criminale! Beato chi ti ripaga del male che ci hai fatto, [9] chi afferra i tuoi bambini e li sfracella contro la roccia.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Slobbysta
Inviato: 10/7/2014 21:46  Aggiornato: 10/7/2014 21:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
È mostruoso lo stupro culturale che si sta svolgendo in medio oriente...ma non dimentichiamo Libia ed Egitto...mi viene il voltastomaco...ANCHE SE QUELLA MOSCHEA (sciita?) IN IRAQ È UNA SCHIFEZZA MODERNA...CHE DIRE, ASPETTIAMO IL TERREMOTO ARTIFICIALE CHE GLI USA&GETTA INFLIGGERANNO ALL'ITALIA...

Fabrizio70
Inviato: 10/7/2014 22:23  Aggiornato: 10/7/2014 22:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Scusate l'OT

Citazione:
La situazione in Iraq, dal 28 giugno al 9 luglio


Scusa Alessandro , pur apprezzando il lavoro di divulgazione che stai facendo non posso fare a meno di notare che questo articolo è stato cross-postato in almeno QUATTRO thread :

Al-Qaida in Siria: Le ambizioni “imperiali” dell’emirato del Qatar

Guerra all'Iraq. Di nuovo. Ma nessuno ne parla

Il Gulf Cooperation Council: Monarchie dei fantocci di Rockefeller/Rothschild

più questo , ora non sò se ne sei a conoscenza ma

http://it.wikipedia.org/wiki/Cross-posting

Citazione:
Tuttavia, tale pratica viene solitamente considerata deprecabile nella maggior parte delle netiquette, in quanto la proliferazione dei messaggi appesantisce la lettura, crea confusione nella ricerca dell'informazione e appesantisce inutilmente i database.


Anche perchè ho aperto tre thread sperando di leggere qualcosa di diverso ed invece niente (spreco di banda e consumi vari) , sarebbe il caso che aprissi un thread con il titolo "Sito Aurora" per esempio e postassi SOLO lì i link agli articoli , sarebbe una dimostrazione di rispetto verso gli altri utenti e verso Massimo che paga per poterti permettere lo spazio per farti pubblicità , non mi sembra corretto approfittarsene e sopratutto immagina cosa succederebbe se tutti facessimo così , grazie.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Davide71
Inviato: 10/7/2014 22:28  Aggiornato: 10/7/2014 22:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Io non capisco.
Ma nei Paesi islamici non hanno mangiato la foglia?

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
sonsokh
Inviato: 10/7/2014 22:30  Aggiornato: 10/7/2014 22:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
sarebbe il caso che aprissi un thread con il titolo "Sito Aurora" per esempio e postassi SOLO lì i link agli articoli

prorio oggi pensavo la stessa cosa, dato che l'area Recent Topics è per metà sui suoi 3d

ohmygod
Inviato: 10/7/2014 23:14  Aggiornato: 10/7/2014 23:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
non c'è due senza tre


ahmbar
Riunisci in due thread, che so, politica europea e politica internazionale i tuoi interventi, che ne pensi?

LOL per il quasi tutti saltano i thread aperti da Trotzkij d'altronde non vi è l'obbligo di clikkarli. il vederli raggruppati in due o tre gruppi eviterebbe che un giorno sulla prima pagina di "Recent Topic" vi fossero solo thread aperti da "Aurora". volendo sottacere che in tanti, sbuffando, li clikkano pur di uniformare il colore della prima pagina.

comunque per chi volesse "conformarsi" questa è la fonte:
http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4494

Immagini
dopo PSICOPATIA E PSICOPATICI gli orari:
24/6/2014 20:35 Aggiornato: 24/6/2014 20:35

25/6/2014 5:49 Aggiornato: 25/6/2014 5:57

25/6/2014 11:58 Aggiornato: 25/6/2014 11:58

27/6/2014 3:44 Aggiornato: 27/6/2014 5:30

I "ribelli" dell'ISIS continuano a far regali agli americani
il concerto è concertato, ciò è sconcertante per i direttori d'orchestra per questo ogni maestro ne ha una. the murder mystery.
fantascienza. in_verse, re_verse, X_verse and converse.



ED.it
forghettai: 5/7/2014 21:27 Aggiornato: 5/7/2014 21:27
l'ammerigano è un popolo far west: ecco cosa si insegnarono a esportare. si sa cosa a loro fu insegnato di importare: la verità errante. si rovinarono per poi rovinarmi.
e ora chi sono?
una rovina per le rovine. esse non mi ritengono tale solo perchè io le considero tali.

Redazione
Inviato: 11/7/2014 8:53  Aggiornato: 11/7/2014 8:55
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Trotzkij: E' già da tempo che ricevo lamentele sulla proliferazione eccessiva dei tuoi link su LC.

Ho sempre apprezzato molto il tuo lavoro (da ancor prima che LC esistesse) e per questo motivo non ero mai intervenuto.

Ora però ti invito ufficialmente a postare ciascun link una volta sola, e sempre che tu lo faccia in uno spazio adeguato (non OT).

D'altronde, non dimenticare che abbiamo già in home il banner del tuo sito, con il link diretto.

Grazie.

JohnTitor
Inviato: 11/7/2014 10:54  Aggiornato: 11/7/2014 10:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
NON OT

Tutti i certificati saranno online.

A quasi un mese dal primo giro di tavolo arriva il via libera del Consiglio dei ministri al disegno di legge delega sulla pubblica amministrazione

Adesso gli Stati Uniti controlleranno tutti gli adempimenti dei cittadini italiani dato che internet è sotto il controllo del Pentagono.

Grazie ai grillini che parlano continuamente di cittadinanza digitale e internet gratis per tutti.

f_z
Inviato: 11/7/2014 11:01  Aggiornato: 11/7/2014 11:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
In verita' sono un po' tutti che fanno da sempre favori alla elite criminale che comanda in usa e getta.
Vedi episodi come:

- affondamento Lusitania
- Pearl Harbour
- golfo del tonchino
- 11/9

ma la lista e' probabilmente molto piu' lunga.

Che dire, forse ispirano tenerezza.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
wendellgee
Inviato: 11/7/2014 12:11  Aggiornato: 11/7/2014 12:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Scusate se intervengo a gamba tesa, da ignorante, ma non potrebbe essere che l'ISIS sunnita fa saltare in aria le moschee della fazione sciita?

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
PCornelio
Inviato: 11/7/2014 13:24  Aggiornato: 11/7/2014 13:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2013
Da:
Inviati: 285
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Mazzucco perdoni ma questa analisi denota tutta la sua ignoranza in merito alla questione dell'estremismo islamico. Sono d'accordissimo sul fatto che le guerre americane dell'ultimo decennio abbiano affrontato la questione con approci decisamente criminali, ma di qui ad insinuare -ma forse ho capito male- che l'ISIS sia filoguidata dai potentati occidentali ci passa un treno con scritto "PARANOIA" sulla fiancata.

Questa è gente completamente suonata e pericolosa che va bombardata senza remore, fidati sostenitori di un modello sociale e religioso che i loro bisnonni avrebbero considerato bigotto.

Il fatto che fondamentalisti di questa pasta distruggano moschee e luoghi di culto islamici non deve sorprendere, vedasi le devastazioni operate a Timbuctu durante la guerra in Mali lo scorso anno.
La ragione per cui questi bolliti distruggono monumenti è la stessa per la quale i talebani cannoneggiarono i Buddha di Bamiyan, l'accusa è l'idolatria. Non mi stupirei se un eventuale movimento integralista Uzbeko dovesse radere al suolo il Registan di Samarcanda in un contesto del genere.

Marsi
Inviato: 11/7/2014 13:51  Aggiornato: 11/7/2014 13:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 190
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Con questo articolo ho appurato che la redazione di religione non capisce proprio un cazzo, come sospettavo. In più si capisce che la BBC fa disinformazione pura che qui viene riportata pari pari. I ribelli dell'ISIS sono sunniti, dei più fondamentalisti, quindi considerano sciiti, sufi, alawiti ecc... degli eretici ed infedeli al pari di ebrei e cristiani. Da eliminare va. Il sito della BBC dice chiaramente che quelle sono moschee sciite, una chiesa ( che Mazzucco dimentica di nominare ), tombe o luoghi di culto di sunnismo deviato. Chi non conosce la religione non può capire questi avvenimenti e poi si finisce per dare informazioni devianti come la BBC o luogocomune. L'ISIS prende soldi e armi da qatar e arabia saudita, cioè dagli USA. È talmente vero che sono legati agli USA i terroristi islamici che dove liberano gli USA i terroristi prendono il potere. Gli USA hanno fatto un patto scellerato coi loro amici del golfo, li stanno aiutando a sunnizzare il medio orienteni cambio di un aiuto anti - Iran ( sciiti eretici anche questi ),
cioè vogliono usare la diatriba religiosa per annientare l'Iran. Ma quell'idiota di Obama non ha capito che i terroristi sono indomabili, oggi si prendono le tue armi perché gli servono ma domani le punteranno contro di te come fecero i talebani anni fa. Infatti le prime avvisaglie di tradimento le si hanno ovunque, Libia, Siria ecc... I primi nemici di questi psicotici islamici sono gli europei, se vincono là attaccheranno qua.

Redazione
Inviato: 11/7/2014 15:02  Aggiornato: 11/7/2014 15:18
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
P.CORNELIO, MARSI: Per fortuna ci siete voi, che avete capito tutto.

Attendiamo con ansia un vostro articolo, nel quale si spieghi chiaramente perchè mai i "ribelli" dell'ISIS non stiano facendo un piacere enorme ai neocons - che è poi la tesi del mio articolo.

(La storiella del contrasto sunnita-sciita l'avevo letta anch'io, mica sono cieco. Ma non sono nemmeno così stupido da cascarci solo perchè qualcuno ce la racconta: io guardo al cui prodest finale. Voi invece, a quanto pare, vi fermate alle definizioni da vocabolario).

***

P.CORNELIO: Citazione:
di qui ad insinuare -ma forse ho capito male- che l'ISIS sia filoguidata dai potentati occidentali ci passa un treno con scritto "PARANOIA" sulla fiancata.
QUI trovi la locomotiva, di quel treno. Buon viaggio.

peninsulab
Inviato: 11/7/2014 15:08  Aggiornato: 11/7/2014 15:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da:
Inviati: 36
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Era tempo che non leggevo stronzate così grandi, in sequenza così ravvicinata.
PCornelio e Marsi: scienziati che proprio han capito tutto.

PCornelio, Idolatria sto cazzo.
Marsi, armi puntate contro i propri fornitori sta ceppa.

Certa gente bisognerebbe pagarla per andar a giocar in autostrada.

Calvero
Inviato: 11/7/2014 15:22  Aggiornato: 11/7/2014 15:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
_____________________
________________

REDAZIONE:

Citazione:
Attendiamo con ansia un vostro articolo, ...



.. sinceramente penso che tu quando offri uno spazio in Homepage, credano che tu li stia prendendo per il culo.

Vediamo, spero con tutto il cuore di no, se la lista degli inviti si allunga.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 11/7/2014 15:24  Aggiornato: 11/7/2014 16:45
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
CALVERO: Citazione:
.. sinceramente penso che tu quando offri uno spazio in Homepage, credano che tu li stia prendendo per il culo.
Se dovesse arrivare, hanno già da adesso la mia parola che sarà pubblicato.

Più di così non posso fare.

polaris
Inviato: 11/7/2014 17:35  Aggiornato: 11/7/2014 17:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Il progetto del Califfato era uno degli scenari fittizi descritti in un rapporto del National Intelligence Council del 2004.

The Islamic State, the “Caliphate Project” and the “Global War on Terrorism”

Inoltre Abu Bakr al-Baghdadi, l'auto proclamatosi Califfo dello Stato Islamico dell'Iraq e del Levante (IS, ISIL o ISIS, ha continuato a cambiare pelle dal 2003) é stato prigioniero degli americani in Iraq dal 2005 al 2009 e quando è stato rilasciato ha detto ai suoi carcerieri «I’ll see you guys in New York», come riportato dal Washington Times.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
PCornelio
Inviato: 11/7/2014 18:15  Aggiornato: 11/7/2014 18:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2013
Da:
Inviati: 285
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Mazzucco, io le ho fornito la spiegazione più semplice a quei fatti, è lei casomai che dovrebbe dimostrare la sua tesi dietrologica con qualche argomento in più.

Ad ogni buon conto.
Ho fatto una brevissima ricerca e le foto che ha postato si riferiscono alla distruzione di 4 tombe monumentali antiche e 6 moschee nella città di Mosul.

Le tombe sono state fatte saltare in aria perché la dottrina settaria seguita dagli insorti ha la caratteristica di essere fortemente iconoclastica e di conseguenza aborre qualunque culto legato alla personalità. E' una forma di estremizzazione del precetto islamico di non raffigurare creature viventi. Il mio riferimento al Registan di Samarcanda, nel post precedente, è legato al fatto che sulla facciata della moschea di Ulug Bek sono raffigurate due grandi tigri, volti umani e capre.

Le moschee sono state demolite perché luoghi di culto sciiti in una città sciita, diversità culturale che non rappresentava assolutamente nulla per gli iracheni prima della guerra, ma che i grandi timonieri dell'occupazione (Petraeus?) hanno fomentato fino a dividere il paese.

A dimostrazione di quanto sopra, sembra che le chiese siano state le prime a venire demolite. La presenza cristiana a Mossul è antica e costituisce un punto di riferimento per la regione, secondo le ultime informazioni i cristiani rimasti in città sarebbero pochissimi e perfino la sede dell'arcidiocesi sarebbe stata distrutta.

A dimostrazione del fatto che tutta la teoria del "controllo" USA dell'insurrezione non ha senso, basti uno sguardo alle reticenze dell'amministrazione americana di fronte ad un intervento armato.
L'attuale governo ha speso anni per disimpegnare l'esercito dall'Iraq, è quindi ben comprensibile come voglia evitare una nuova escalation, benché gli insorti siano quantificati in una forza di non più di 5000 uomini fra Siria e Iraq equipaggiati con armi leggere, pochissimi mezzi e nessuna aviazione.

Pyter
Inviato: 11/7/2014 18:22  Aggiornato: 11/7/2014 18:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Marsi
I ribelli dell'ISIS sono sunniti, dei più fondamentalisti,


I ribelli dell'ISIS, fondamentalmente, sono solo mercenari.

'Fondamentalista' è un termine che si adatta di più ai neocons, visto che considerano religione il buco del culo degli altri.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
invisibile
Inviato: 11/7/2014 18:55  Aggiornato: 11/7/2014 18:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
'Fondamentalista' è un termine che si adatta di più ai neocons, visto che considerano religione il buco del culo degli altri.

Voce del sito!

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
trotzkij
Inviato: 11/7/2014 19:20  Aggiornato: 11/7/2014 19:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Calvero
Inviato: 11/7/2014 19:25  Aggiornato: 11/7/2014 19:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
'Fondamentalista' è un termine che si adatta di più ai neocons, visto che considerano religione il buco del culo degli altri.

Voce del sito!


Più che altro nel sito ci vorrebbe uno spazio titolato - voce di Pyter

______________
____________

Detto ciò, un appuntino.

"Dietrologia" e "cui prodest" sono due cosette diverse.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Ste_79
Inviato: 11/7/2014 20:01  Aggiornato: 11/7/2014 20:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
Mazzucco perdoni ma questa analisi denota tutta la sua ignoranza in merito alla questione dell'estremismo islamico. Sono d'accordissimo sul fatto che le guerre americane dell'ultimo decennio abbiano affrontato la questione con approci decisamente criminali, ma di qui ad insinuare -ma forse ho capito male- che l'ISIS sia filoguidata dai potentati occidentali ci passa un treno con scritto "PARANOIA" sulla fiancata.


Non succede nulla in Africa e in medio-oriente che non sia controllato o abbia il beneplacito o sia finanziato o sia aiutato in qualche modo dagli usa o dalla Francia.
Sulla questione religiosa poco mi importa, il fatto è che si sta profilando uno scontro tra civiltà occidentale e integralismo islamico. Qualcuno lo aveva anticipato come possibile causa di una terza guerra mondiale.
L'altra possibile causa era scontro occidente - cina russia.
GLi scenari e le possibilità sono aperte. Forse si tengono più opzioni nel caso una diventi poco credibile.
In ogni modo, questo è un mondo orribilante.

polaris
Inviato: 11/7/2014 20:11  Aggiornato: 11/7/2014 20:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
@ Ste_79

«Fama di loro il mondo esser non lassa;
misericordia e giustizia li sdegna:
non ragioniam di lor, ma guarda e passa.»

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Redazione
Inviato: 11/7/2014 20:30  Aggiornato: 11/7/2014 20:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
PCORNELIO: Citazione:
A dimostrazione del fatto che tutta la teoria del "controllo" USA dell'insurrezione non ha senso, basti uno sguardo alle reticenze dell'amministrazione americana di fronte ad un intervento armato.
Ah ah ah!!!! Fantastica.

Quindi, seguendo la tua logica:

A dimostrazione del fatto che tutta la teoria dell'inside job sul 911 non ha senso, basti uno sguardo allo stupore dell'amministrazione americana dopo gli attentati.

Adesso fate entrare i cammelli, perchè le scimmiette ammaestrate hanno finito il loro numero.

(Se tu ti fossi degnato di ascoltare l'intervista a Tarpley, ti saresti reso conto che la questione del doppio livello, all'interno dell'amministrazione americana, l'ho posta io stesso. Ma evidentemente non sei interessato a quello che dicono gli altri).

Nichiren
Inviato: 11/7/2014 20:32  Aggiornato: 11/7/2014 20:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Redazione

Adesso fate entrare i cammelli, perchè le scimmiette ammaestrate hanno finito il loro numero.

lol

La verità è nel silenzio
Fabrizio70
Inviato: 11/7/2014 20:36  Aggiornato: 11/7/2014 20:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Riscusate l'OT :

1 Re: Al-Qaida in Siria: Le ambizioni “imperiali” dell’emirato del Qatar

L'occidente alla ricerca del capro espiatorio: Qatar

2 Re: Guerra all'Iraq. Di nuovo. Ma nessuno ne parla

L'occidente alla ricerca del capro espiatorio: Qatar

3 Re: Il Gulf Cooperation Council: Monarchie dei fantocci di Rockefeller/Rothschild

L'occidente alla ricerca del capro espiatorio: Qatar

4 Inviato: 11/7/2014 19:20 Aggiornato: 11/7/2014 19:20

L'occidente alla ricerca del capro espiatorio: Qatar

Massimo a questo punto trotzkij od usa un bot o ti prende per il culo....

Edit : Questa mi era sfuggita :

1 Re: Formazioni militari russe verso l'Ucraina?

Russia Delenda Est

2 Re: Sparatoria a Capitol Hill: Prima coincidenza

Russia Delenda Est

3 Re: L’alleanza sino-russa: una sfida alle ambizioni statunitensi in Eurasia

Russia Delenda Est

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Redazione
Inviato: 11/7/2014 20:38  Aggiornato: 11/7/2014 20:38
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
trotzkij: Dimostra che non sei un bot e rispondi al mio messaggio.

Grazie.

Slobbysta
Inviato: 11/7/2014 21:15  Aggiornato: 11/7/2014 22:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
...certo che parlare di Nazioni è un bello scarica-barile...ma se sono tutte indebitate? Come si fa ad esser così "ingenui" da pensare che non sia il CREDITORE il mandante...di quasi tutte le "guerre"...dei profitti dell'oppio afgano, piuttosto che il supermercato Iraq o peggio la merda che ci piove dal cielo subdolamente...ISIS che cazzo di sigla...in Siria erano tanti gruppuscoli di terroristi e ora è diventata ISIS...sotto un sol cappello...bah ROBA DA ANDAR SUL POSTO A VERIFICARE...



PS...Ma dove diavolo è questa intervista Tarpley...funziona con iPad? In youtube non c'è...è per quello solo 15striminziti commenti? ...non è accessibile a tutti?

PS2 oggi ho scoperto che LOL vuol dire risate a crepapelle..che tristezza e...BOT non solo i buoni del tesoro...ma un programma in automatico...ogni giorno mi arricchisco, fantastico!

ohmygod
Inviato: 11/7/2014 21:28  Aggiornato: 11/7/2014 21:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Spazio_Sito_Voce
Pyter
'Fondamentalista' è un termine che si adatta di più ai neocons, visto che considerano religione il buco del culo degli altri.



cazzo pensa che i neocons considerano il buco del culo degli altri quale entrata perfetta per il loro cetriolo. poi vennero i tolemaici, sostituirono cetriolo con religione. essi considerano religione il buco del culo degli altri.
figata. la guerra non è altro che l'immagine di "cazzate" immani.
comunque bella.

ivan
Inviato: 11/7/2014 22:05  Aggiornato: 11/7/2014 22:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Questo "nuovo che avanza non è una novità ed è la conseguenza della politica adottata nei decenni passati dagli yankee , a suo tempo su Indymedia vi era un articolo di Sbancor che in sintesi sosteneva che questa era la tigre che fu cavalcata nella guerra senza quartiere a ogni tentativo di emancipazione dei paesi al di fuori dei due blocchi.

Si raccoglie quel che si semina, come sempre e siccome sono state seminate spine adesso non è che si puo' pretendere di camminare scalzi per le vie del mondo.

Fabrizio70
Inviato: 11/7/2014 22:32  Aggiornato: 11/7/2014 22:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
Ma dove diavolo è questa intervista Tarpley...funziona con iPad?


E' un articolo di Home Page , se scorri in basso è ancora visibile ma non funziona con in iPad in quanto è un file Adobe Flash che iOS non gestisce , devi usare un PC o Android.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Slobbysta
Inviato: 11/7/2014 22:50  Aggiornato: 11/7/2014 22:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Fabrizio70 ti ringrazio...sono un po' ignorante...quando mi si blocca il Mac sogno di mungere le vacche piuttosto tentar di venirne fuori...paradossalmente uso final cut benino ma non so gestire cose banali...sono una contraddizione arrogante che abbisogna del prossimo...grazie ancora Fabrizio...

ohmygod
Inviato: 11/7/2014 22:54  Aggiornato: 11/7/2014 22:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Slobbysta
...ma un programma in automatico...

#._.§
fra gli algoritmi è uno degli ultimi rubato alla mente altrui.

Best regard

Slobbysta
Inviato: 11/7/2014 23:32  Aggiornato: 11/7/2014 23:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
ohmygod cita...
cazzo pensa che i neocons considerano il buco del culo degli altri quale entrata perfetta per il loro cetriolo. poi vennero i tolemaici, sostituirono cetriolo con religione. essi considerano religione il buco del culo degli altri.
figata. la guerra non è altro che l'immagine di "cazzate" immani.
comunque bella.


{DESOLANTE}


QUANDO ohmygod NON HA ATTACCHI EPILETTICI si esprime così...VUOTO a perdere

Maya
Inviato: 11/7/2014 23:56  Aggiornato: 11/7/2014 23:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/3/2010
Da:
Inviati: 110
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Ciao Massimo, certo che hai una pazienza infinita. Qual'è il tuo segreto....

“La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire.” ALBERT EINSTEIN
ohmygod
Inviato: 12/7/2014 0:15  Aggiornato: 12/7/2014 0:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Slobbysta
ohmygod cita...

ohmygod non cita, ohmygod dice.
ohmygod cita Pyter.


certo che hai una pazienza infinita. Qual'è il tuo segreto....

"Algoritmo"
Best Regard

Slobbysta
Inviato: 12/7/2014 0:41  Aggiornato: 12/7/2014 0:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Pyter non CITA il cetriolo...è il tuo solito modo per zozzare tutto...guarda che il cervello ti sgocciola dalla narice destra...sarà mica un'altra delle tue crisi... oh scusa...cervello?...che dico...
...era solo muco...

Slobbysta

PCornelio
Inviato: 12/7/2014 2:15  Aggiornato: 12/7/2014 2:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2013
Da:
Inviati: 285
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Ok, Mazzucco, hai svergognato tutta la mia ignoranza in fatto di politica internazionale, ora rispondimi nel dettaglio sull'iconoclastia. Seguendo il tuo ragionamento (ma sarebbe meglio chiamarlo modus operandi) dovresti scrivere un articolo che dimostri come le devastazioni dei luoghi di culto da parte dell'ISIS non siano legate a logiche prettamente settarie. Ma sarò magnanimo, e mi accontenterò di un reply di poche righe. Sù.

Fabrizio70
Inviato: 12/7/2014 6:43  Aggiornato: 12/7/2014 6:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Articoli vari da effedieffe :

Chi arma la vittoriosa Al Qaeda in Iraq? (Immagina, puoi)

Citazione:
I media occidentali cadono dalle nuvole: da dove viene fuori questa possente, inarrestabile armata jihadista? Non vogliamo tenervi sulla corda, perciò vi riferiamo la protesta del Generale di Brigata Abdelilah al-Bashir: siriano, ma nemico del regime di Assad, anzi membro di spicco della Free Sirian Army (FSA), il braccio combattente del «Governo in esilio» siriano, laico e secolare. Per tutti questi anni il Generale Al-Bashir s’è lamentato che gli americani non mandavano abbastanza armamenti alle sue forze anti-Assad; adesso che Washington ha cominciato a mandare armamenti a vagonate, il Generale si lamenta che gli USA scavalcano il suo FSA «e stanno consegnando direttamente le armi a vari gruppi di guerriglieri sul terreno», e con ciò «creano miriadi di signori della guerra in stile Somalia».


E Washington mandò i «suoi» jihadisti a ri-occupare l’Iraq

Citazione:
Tony Cartalucci: che titola la sua analisi «Amnerica’s covert re-invasion of Iraq».

Non è credibile, dice Cartalucci, che la CIA e gli altri servizi d’intelligence americani siano stati sorpresi – come asseriscono – dalla fulminea avanzata di questo vero e proprio esercito benissimo armato ed addestrato che è l’ISIS, e non l’abbiano «visto». Gli american i hanno coperto l’Iraq di apparati di sorveglianza; dispongono di spie e informatori; satelliti e droni USA non possono non aver identificato in anticipo i grossi movimenti delle milizie dell’ISIS.

Sono tre anni – rivela Cartalucci – che la CIA è attiva lungo la frontiera fra Turchia e Siria per sorvegliare ed armare i cosiddetti islamisti «moderati» combattenti contro il regime di Assad. E se poi tutte le fonti riservate, i potenti mezzi, i satelliti-spia non fossero stati sufficienti a rilevare l’imminente invasione jihadista, bastava che la CIA leggesse qualche giornale locale: il libanese Daily Star, nel marzo scorso, già riferiva che l’ISIS stava ritirando apertamente le sue forze dalle provincie di Latakia e Idlib (Siria occidentale) per riposizionarle ad est, lungo il confine siriano-iracheno.


Messinscena chiamata Califfato: cosa c’è dietro

Citazione:
Chi comanda DAECH? (N.d.F: DAECH--->ISIS--->Califfato)

«È sempre lo stesso maestro che pensava che il ‘contratto di sicurezza americano-iracheno’, da lui concepito, avrebbe fatto dell’Iraq una colonia americana che avrebbe diretto a distanza da Washington. Invece accade che tre anni dopo il ritiro statunitense, l’Iraq ha cercato la sua strada; strada dettata dalla sua situazione geopolitica, quindi che comporta una certa armonizzazione con l’Iran e la Siria. Risultato: gli americani sono furiosi che l’Iraq si avvicini all’asse che gli resiste, e i Paesi de Golfo sono ancora più furiosi contro Al Maliki che rifiuta di piegarsi alle loro ingiunzioni. Ciò che accade in Iraq è la conseguenza dello scacco che hanno subìto in Siria. Gli interessi americani si sono ri-spostati verso l’Iraq dove hanno ritrovato la convergenza con quelli dei sauditi da una parte, del Qatar e della Turchia dall’altra, che hanno messo da parte i loro disaccordi in quanto si sono trovati davanti a una stessa catastrofe e urgenza: impedire all’Iraq di unirsi all’asse di resistenza formato da Siria e Iran. Così hanno messo in scena l’invasione dell’ISIS... e siccome la storia del gruppetto di terroristi che in due giorni conquista un terzo del grande Paese era difficile darla a bere, hanno detto che la popolazione sunnita locale s’è unita ai jihadisti.... mentre la nostra intelligence ci dice che due terzi dei sunniti di Mossul si sono rivoltati contro questa gentaglia, che 750 mila di loro sono scappati davanti alla loro avanzata ed ora sono profughi interni: un sunnita su sette (il numero dei sunniti iracheni si valuta a meno di 6 milioni). Ma sono riusciti a terrorizzare Al Maliki e i membri dell’Alleanza Nazionale, la coalizione che lo sostiene al Governo ed ha vinto le scorse elezioni; vogliono un Governo in Iraq che ignori i risultati elettorali. John Kerry infatti ha proposto a Maliki di fare un Governo di unità nazionale, ossia che distribuisca il potere alla pari fra sciiti, sunniti e kurdi — dunque su base confessionale ed etnica, e che ignori i risultati elettorali».


Il Califfato è proprio Made in USA

Citazione:
La «previsione» (o progetto) di un Califfato che avrebbe reso perpetua la guerra al terrorismo globale è stata avanzata in un documento del National Intelligence Council datato 2004. Il documento, ritrovato dal professor Chossudovski, è intitolato «Mapping the Global Future» (Mappare il futuro globale) non è neppure segreto: è disponibile online. L’avevamo solo dimenticato.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
Tianos
Inviato: 12/7/2014 9:47  Aggiornato: 12/7/2014 9:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
@slobbista

Hai rotto con la tua crociata e te lo dice un utente che posta solo raramente quindi se sei riuscito a scomodarmi vuol dire che sei davvero fastidioso.
Abbi la grazia di smettere di attaccare la gente,massimo cerca di farlo sui discorsi, ma anche li sarebbe giusto argomentare invece che denigrare e nel farlo ,sopratutto, cerca di comporre frasi comprensibili e senza tante maiuscole, che ti assicuro ti dipingono come un cafone insopportabile.
ti ringrazio in anticipo se vorrai anche solo seguire un minimo il mio consiglio.

Redazione
Inviato: 12/7/2014 10:16  Aggiornato: 12/7/2014 10:16
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
MAYA: "Ciao Massimo, certo che hai una pazienza infinita. Qual'è il tuo segreto...."

Bestemmio "dentro".

giusavvo
Inviato: 12/7/2014 10:25  Aggiornato: 12/7/2014 10:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
Bestemmio "dentro".


allora attenzione alla gastrite...

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
Slobbysta
Inviato: 12/7/2014 10:32  Aggiornato: 12/7/2014 10:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Un fatto fondamentale è come si svilupperà il rapporto/scontro tra ISIS e CURDI ...e dalla serietà di quest'ultimi di valutare uno Stato proprio...l'ago della bilancia lo si può comunque comprendere da fattori economici in gioco....faccio fatica a credere che questo ISIS sia destinato a durar nel tempo!

Tianos...TI HO GIÀ RISPOSTO RISPONDENDO AGLI ALTRI...
è lo scotto dell'individualismo...fa bestemmiare!

SLOBBYSTA

fefochip
Inviato: 12/7/2014 11:23  Aggiornato: 12/7/2014 12:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
fa tenerezza constatare che ci sono ancora persone che credono a quello che gli si dice, credono al primo livello di realtà senza minimamente figurarsi che di livelli sotto al primo ce ne sono eccome.

sono quelli che pensano che le brigate rosse sono gli unici responsabili del rapimento e uccisione di moro.

sono quelli che pensano che a ustica sia stata una bomba ad abbattere l'aereo

sono quelli che credono che un cecchino solitario è riuscito a uccidere un presidente degli stati uniti con buona mira e un fucile italiano.

sono quelli che dicono che l'11 settembre è stato un attentato di binladen

sono quelli che alzano gli occhi al cielo e non vedono che c'è nulla di strano in delle scie di condensa degli aerei che rimangono li e si ingrossano via via fino a coprire il cielo.

sono quelli che deridono chi dice di aver visto un ufo perche gli alieni non esistono perche non ci sono prove e non li ha mai visti nessuno.


ho un certo fascino per queste persone perche vivono su un pianeta ormai diverso dal mio, piu semplice , piu confortante e decisamente meno complicato.
io credo che vivano meglio e forse non aveva tutti torti il famoso protagonista "cattivo" di matrix.
certa è una cosa : se ci sarà un risveglio di qualche tipo per un fatto eclatante e improvviso farà molto male ...ma molto.

però, forse, è un eventualità remota e tutto procederà cosi e non si può negare che non c'è una vita piu serena e tranquilla della beata pecus

edit.
a mi ero dimenticato della fascino che provo verso le persone che sono convinte che l'unico scopo dei medici (intesi come classe ovviamente e quindi è un constatazione generica) è quella di guarire i malati , degli avvocati di fare gli interessi dei propri assistiti ecc
si vive decisamente meglio ...salvo poi svegliarsi all'improvviso

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Nichiren
Inviato: 12/7/2014 11:27  Aggiornato: 12/7/2014 11:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
fefochip

ho un certo fascino per queste persone perche vivono su un pianeta ormai diverso dal mio, piu semplice , piu confortante e decisamente meno complicato.

Sottoscrivo,l'ignoranza è beata.

La verità è nel silenzio
PCornelio
Inviato: 12/7/2014 11:36  Aggiornato: 12/7/2014 11:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2013
Da:
Inviati: 285
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Interessante come invece di rispondere direttamente al mio post si facciano dissertazioni su quello che la gente pensa o crede di pensare...

Slobbysta
Inviato: 12/7/2014 12:33  Aggiornato: 12/7/2014 12:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
FUORI-TEMA
Autore: Nichiren  Inviato: 12/7/2014 11:27:29

fefochip

ho un certo fascino per queste persone perche vivono su un pianeta ormai diverso dal mio, piu semplice , piu confortante e decisamente meno complicato.

Sottoscrivo,l'ignoranza è beata.


SONO CERTO CHE NON È COSÍ ..LA% DI SOFFERENZA RIMANE LA STESSA...IL BARICENTRO SI SPOSTA SU COSE MENO NOBILI...QUANDO L'IGNORANTE È ESCLUSO DALLA CONOSCENZA PER ES. DELL'INGLESE...PROVA FRUSTRAZIONE O RASSEGNAZIONE...non certo beatitudine....



PS a chi da fastidio che non metta colori grassetto foto eccetera e infierisce sulle mie maiuscole RICORDO CHE SAREMMO PURE NEL 2014...MA QUI L'Apple ARRANCA...IPAD NON RISPONDE..SE LA TECNOLOGIA DI OGGI IMPEDISCE AD IPAD DI ESPRIMERSI...PRENDETEVELA CON I VERI RESPONSABILI...se son questi i problemi...va di grassa ai lamentosi....


by Slobbysta

Tianos
Inviato: 12/7/2014 12:36  Aggiornato: 12/7/2014 12:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/8/2009
Da:
Inviati: 374
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Cerco di risponderti io.
diciamo che per chi si informa in rete è diventata ormai una questione di pelle, ma ti spiego il perchè.
Ormai per chi cerca di informarsi è diventata un'abitudine storcere il naso quando viene posto qualcosa dai media ufficiali come la verità...spesso e volentieri chi si informa ti posso assicurare , rimane basito e confuso quando i mainstream non sanno chi additare subito come colpevole. (cosa molto rara)
Tornando in ogni caso al discorso:
Quelli dell'isis in prima cosa sono wahabiti...anche se non ha molta importanza specificarlo. in ogni caso il progetto di califfato ad esempio era già stato avanzato da un documento del National Intelligence Council datato 2004,«Mapping the Global Future» (Mappare il futuro globale)il documento è disponibile online oltretuttto^^.
mappare il futuro

poi coincidenza il racconto quasi di fantapolitica dal N.I.C. è pari pari alla mappa delle future conquiste del neo califfo di Mossul

Oltre a questo per la guerra perpetua americo-israeliana al "terrorismo" (che essendo un concetto non può essere sconfitto) ne riceve un enorme vantaggio da questa situazione (è il più classico divide et impera) è ti posso fare una profezia visto che di popoli che si massacrano nel mondo che fanno parte della stessa nazionalità ne è pieno , l'america non interverrà se non per "pacificare" una zona dopo che la popolazione si sarà massacrata a vicenda.

Poi a forza di gridare al lupo al lupo è naturale provare diffidenza per certe notizie ...certi fanatici sono sempre nati in certi posti e in certi luoghi sempre armati fino ai denti e pieni di soldi ...cosa che è già successa in Siria dove i fanatici ribelli (i mangia cuori dei nemici) sono stati foraggiati e sostenuti dall'america, hanno cercato di incolpare il governo delle nefandezze che loro stessi compivano e sopratutto arrivavano in una zona si mostravano pii religiosi gentili e pieni di carità per poi una volta instaurata una base operativa ,cambiavano atteggiamento per poi costringere la popolazione del luogo ad associarsi a loro o passare per il filo della spada, alias mandavano avanti gli altri senza che loro fossero toccati...classica strategia da mercenario ossia delegare agli altri il rischio che un fanatico invece prende per se.

andiamo alle prove in se. i seguaci del neo califfo hanno crocefisso e decapitato centinaia di sciiti trattandoli peggio che idolatri. per il settarismo wahabita ogni forma di iconografia è peccato e deve essere distrutta..non ha importanza che sia moschea ,statua o dipinto . L'unica verità risulta nel corano che deve essere seguito alla lettera ...ma questo sarà un regalo immenso quando questa setta distruggerà la moschea d'oro, difesa con sangue dei palestinesi dai continui tentativi di Israele di abbatterla perchè si ritiene fosse l'antica locazione del tempio di david(nel cui progetto escatologico fantico del governo deve essere ricostruito per compiere nuovamente il sacrificio e costringere Dio a compiere la prromessa di alleanza)...in questo modo Israele non se ne prenderà la colpa visto che saranno gli stessi "mussulmani" a compiere l'atto.

Ma ti posso dare ragione su una cosa le informazioni sono poche, è difficile dire quale sia la verità, ma sicuramente tutti gli indizi portano a pensar male...cosa che spesso ti fa azzeccare quale sia la verità.

JohnTitor
Inviato: 12/7/2014 12:53  Aggiornato: 12/7/2014 12:53
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
OT

Lupi: 'Esuberi ridotti a 980'. Erano 2251. Il ministro sul negoziato tra azienda e organizzazioni sindacali: la risposta delle parti deve arrivare entro le 11. La replica: 'non sarà oggi'

Lo avevo detto che 22-51 era un numero falso e inventato. Probabilmente gli esuberi non sono mai stati 2251

fefochip
Inviato: 12/7/2014 13:01  Aggiornato: 12/7/2014 13:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
Ma ti posso dare ragione su una cosa le informazioni sono poche, è difficile dire quale sia la verità, ma sicuramente tutti gli indizi portano a pensar male...cosa che spesso ti fa azzeccare quale sia la verità.


permettimi di aggiungere una cosa prendendo come spunto questa tua ultima.

la "verità" è qualcosa che non è bianca o nera. certe volte lo può essere ma spesso in questi accadimenti come ho suggerito ci sono livelli di verità o di lettura se preferisci.
in altre parole non è che le brigate rosse non abbiano perseguito la loro politica ma nulla impedisce alla cia di averle infiltrate per portare a termine un obiettivo comune partendo da letture diverse.

di solito si individua come "verità" la lettura di livello piu profondo nel senso che si dice che le brigate rosse (per rimanere nell'esempio) sono state strumentalizzate ma in realtà ognuno ha le proprie di responsabilità proporzionali alla percezione del disegno globale che ognuno ha.

insomma se è vero che chi ha piu cervello ce lo dovrebbe mettere ritengo che sia altrettanto vero che chi sa di piu e ha piu coscienza di qualcosa ha piu responsabilità.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 12/7/2014 13:23  Aggiornato: 12/7/2014 13:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
"I documenti dell’Agenzia nazionale di sicurezza americana affermano «la recente messa a punto di un vecchio piano britannico conosciuto sotto il nome “nido delle vespe” finalizzato a proteggere l’entità sionista e creare una religione che comprenda slogan islamici che rigettino tutte le altre religioni e confessioni».

http://www.statopotenza.eu/12982/snowden-al-baghdadi-e-stato-addestrato-dal-mossad


leggere gli attacchi a Massimo,tipo quelli di PC CORNELIO e non ricordo l'altro, mi sgomenta....

riguardo a Trotskij (?) che dire....che certe persone si disturbino a segnalarlo invece che semmai glissare (quando non clikkano il link!) lo trovo ridicolo...
ma il mondo è vario oltre che avariato in stato di decomposizione!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Fabrizio70
Inviato: 12/7/2014 13:35  Aggiornato: 12/7/2014 13:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Citazione:
riguardo a Trotskij (?) che dire....che certe persone si disturbino a segnalarlo invece che semmai glissare (quando non clikkano il link!) lo trovo ridicolo...


E come fai a sapere che puoi glissarlo se prima non carichi la pagina ?

E sopratutto paghi tu lo spazio necessario per mantenere il forum ?

Nel frattempo continua....

1 Re: L’alleanza sino-russa: una sfida alle ambizioni statunitensi in Eurasia

Novorossija: Lugansk, Berlino e Washington

2 Re: Formazioni militari russe verso l'Ucraina?

Novorossija: Lugansk, Berlino e Washington

A te sembra una forma di rispetto nei confronti di Massimo ?

Citazione:
Ora però ti invito ufficialmente a postare ciascun link una volta sola, e sempre che tu lo faccia in uno spazio adeguato (non OT).


Scusate l'OT...

EDIT: Giusto per spiegarti , questo è un metodo per far alzare il rank del sito Aurora nei motori di ricerca che conteggiano i link dagli altri siti.

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
peonia
Inviato: 12/7/2014 13:40  Aggiornato: 12/7/2014 13:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
ok, grazie...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Grappa
Inviato: 12/7/2014 16:39  Aggiornato: 12/7/2014 16:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/9/2005
Da: ... nomade sulle colline di Langa e Monferrato
Inviati: 61
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
@ Slobbysta
Citazione:
PS...Ma dove diavolo è questa intervista Tarpley...funziona con iPad? In youtube non c'è...è per quello solo 15striminziti commenti? ...non è accessibile a tutti?


... e come diceva Yoda "fare o non fare, non c'è provare", così, da anziano Macmaniaco, ho ascoltato la tua richiesta d'aiuto e mi piace pensare di esserti d'aiuto


Clicca qui

È un file .mp3, altro acronimo con cui penso avrai almeno una volta avuto a che fare

Buon ascolto, merita.

Hic

... la Libertà è come il respiro, quando manca, soffochi Hic
trotzkij
Inviato: 12/7/2014 17:47  Aggiornato: 12/7/2014 17:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/9/2006
Da:
Inviati: 3704
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...

I complotti non esistono, ... tranne quando ci sono
Nichiren
Inviato: 12/7/2014 18:10  Aggiornato: 12/7/2014 18:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
LoL trotzkij fuck the world !!

La verità è nel silenzio
NiHiLaNtH
Inviato: 12/7/2014 18:37  Aggiornato: 12/7/2014 18:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 5/12/2005
Da:
Inviati: 3225
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
questo mi sembra interessante

Ex Comandante di Al-Qaeda: l'ISIS lavora per la CIA

Nabil Na’eem fondatore del partito della Jihad Democratica Islamica ed ex capo della Jihad Islamica ha detto durante un'intervista alla rete televisiva al-Maydeen che tutti gli attuali gruppi affiliati ad al-Qaeda, incluso l'ISIS, lavorano per la CIA.

http://www.youtube.com/watch?v=NEuJ5v3AbJg

ivan
Inviato: 12/7/2014 18:40  Aggiornato: 12/7/2014 18:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...

Redazione
Inviato: 12/7/2014 19:06  Aggiornato: 12/7/2014 19:06
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Trotzkij, sei stato sospeso.

Quando leggi questo messaggio (se mai lo leggerai) contattami via email.

M.M.

Slobbysta
Inviato: 12/7/2014 23:06  Aggiornato: 12/7/2014 23:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Grappa sei prezioso ti devo 2 favori ...di cuore Slobbysta

horselover
Inviato: 13/7/2014 9:07  Aggiornato: 13/7/2014 9:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
il califfo non vuole la sicilia

Marsi
Inviato: 13/7/2014 11:43  Aggiornato: 13/7/2014 11:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 190
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Ancora una volta con questo ennesimo intervento della redazione ho capito che senza la religione non si possono capire quei fenomeni di integralismo. Il conflitto sciiti - sunniti esiste da secoli non è una roba da ' si si l'ho letta ma non significa un cazzo ' come dice Mazzucco. Io non ho detto che non c'è lo zampino USA dietro anzi. Io ho scritto che gli usa pensano di poter strumentalizzare la questione religiosa per i loro fini ma che alla fine resteranno bruciati come in Afghanistan. È talmente vero che scrissi ' dove liberano gli usa i terroristi prendono il potere '. Ora vi allego alcune notizie sulle opere dell'isis:

Distruzione della tomba di giona:

http://www.tempi.it/terroristi-stato-islamico-distruggono-antica-tomba-profeta-giona-mosul

Saccheggio dell'arcidiocesi caldea:

http://www.tempi.it/iraq-isil-saccheggia-arcidiocesi-caldea-mosul#.U75stY1_v3w

A Mosul:

http://www.tempi.it/mosul-iraq-terroristi-islamici-abbattono-statua-madonna-chiesa-immacolata#.U7Prjfl_vR8

A raqqa :

http://www.tempi.it/siria-hanno-saccheggiato-le-chiese-di-raqqa-e-distrutto-la-croce-perche-suonavamo-le-campane#.U6fhlI1_v3x

Questi gesti contro cristiani ed ebrei piacciono ai neocons ?
Delle buone informazioni a riguardo le potete trovare nel già citato settimanale tempi, sulla pagina facebook TG24Siria, il canale youtube Memritv ( sottotitola in inglese canali arabi ) e russiatoday RT, la tv russa.

sonsokh
Inviato: 13/7/2014 12:51  Aggiornato: 13/7/2014 13:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/11/2010
Da: Lecco
Inviati: 238
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
@Peonia
trovo ridicolo...

i fatti ti hanno smentito.
Trotzkij ha spammato in lungo e in largo e, a quanto pare,
LC manco lo legge.

... ma il mondo è vario oltre che avariato in stato di decomposizione!


che palle con questi slogan!.....


PCornelio
Inviato: 14/7/2014 13:24  Aggiornato: 14/7/2014 13:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/11/2013
Da:
Inviati: 285
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Tianos, se con la tua risposta ti stavi rivolgendo a me, ti ringrazio: è un genere di approfondimento che non mi dispiace affatto.

Quello che contestavo (e continuo a contestare) a Mazzucco era il fatto di ridurre le conseguenze di un fenomeno sociale estremamente complesso alle mosse di burattini manovrati dai soliti americani...!

Slobbysta
Inviato: 15/7/2014 11:35  Aggiornato: 15/7/2014 14:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Si voleva notizie su ISIS? Ascoltate Webster Tarpley!http://www.luogocomune.net/site/modules/mydownloads/library/audio/Tarpley-ISIS-2.mp3

Comincia con CASALEGGIO, la voce di Massimo respira un tremolio (to thrill) di sudditanza...Webster Tarpley dopo aver detto che i repubbliCani razzisti e guerrafondai spariranno {se non vincono da novembre2014[VEDREMO e lo farò pesare SE NON ACCADE]..come se i DEMOCRATICI CHE INIZIARONO IL VIETNAM FINO ALLA JUGOSLAVIA e oltre NON LO SIANO...guerrafondai..boh}...spiega l'ISIS...e non è Novella2000!sarebbe roba seria... Ci racconta pettegolezzi insostenibili fatti di signore dell'alta borghesia capaci di influenzare decisioni internazionali...e altre cose che se analizzate salterebbero fuori 2pag. concentrate di CONATI...MI FA RIMPIANGERE LUTTWAK... l'analisi di questo Webster Tarpley è una totale macedonia che passa dal ridicolo all'inutile...pollice verso! Slobbysta


PS...eh eh caro Webster Tarpley il petrolio non conta nevvero? e i governanti fanno gli interessi del popolo!
Ahi ahi siam nella ..... !

SLOBBYSMO ALLO STATO PURO!

Ste_79
Inviato: 21/7/2014 19:40  Aggiornato: 21/7/2014 19:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: I "ribelli" dell'ISIS continuano a far...
Segnalo che qui David Icke da il suo contributo sull'argomento trattato. Purtroppo è in inglese.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA