Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


11 settembre : "Coincidenze" 9/11?
Inviato da Redazione il 20/9/2014 19:20:00 (12653 letture)

Alcune di queste "coincidenze" le conoscevo, ma così tante insieme non le avevo mai viste. M.M.


Voto: 9.00 (6 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
valetudo
Inviato: 20/9/2014 19:23  Aggiornato: 20/9/2014 19:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Il Migliore è quello di Terminator 2

Nichiren
Inviato: 20/9/2014 19:28  Aggiornato: 20/9/2014 19:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/3/2014
Da: Toscana
Inviati: 1061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Lo spezzone del cartone animato Iron Man è sconvolgente.

La verità è nel silenzio
polaris
Inviato: 20/9/2014 19:30  Aggiornato: 20/9/2014 19:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Segnalo questo blog di sincromisticismo, che di queste cose si occupa continuamente.

Concordo con Nichiren sul cartone di Iron Man.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Nomit
Inviato: 20/9/2014 19:36  Aggiornato: 20/9/2014 19:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Gli autori di Iron Man del 1994 dovevano essere dei piloti esperti, altrimenti il loro personaggio avrebbe usato l'aereoplanino come un camion...

Calvero
Inviato: 20/9/2014 20:00  Aggiornato: 20/9/2014 20:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
C'è un altro numero che identifica l'affiliazione all'Agenda. Ho fatto una mia ricerca personale, ma non ne parlo proprio con quella di tirare il sasso e nascondere la mano. Non ne vale più la pena.

Comunque, tornando al discorso, vanno ricordate anche le parole dette in Fight Club da entrambi i protagonisti. In Figt Club poi, i rimandi sotto il profilo delle società segrete sono molteplici. Ovviamente il video è su youtube.

Da ricordare il Bombardamento della Sagra Moneda e quale parente stava nella stanza dei bottoni, quando gli americani hanno sostenuto Pinochet.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Gianni-M71
Inviato: 20/9/2014 20:07  Aggiornato: 20/9/2014 20:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/10/2013
Da:
Inviati: 135
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Impressionante anche quella scritta "coming soon" con l'immagine di un grattacelo che brucia (Jonny Bravo 27-4-2001, min.1.48).

Poi anche in "Wonder Woman 1980" (min. 4.15) dove l'immagine a destra mi ricorda la stessa identica inquadratura dal basso (l'unica che abbiamo mai visto) dell'impatto di American 11 contro la torre nord.

Che dire... sicuramente queste "coincidenze subliminali" sono curiose.

Un opinione comunemente accettata non equivale automaticamente ad una Verità.
Calvero
Inviato: 20/9/2014 20:08  Aggiornato: 20/9/2014 20:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Per la questione del passaporto di NEO in MATRIX ... qualcuno aveva sollevato il dubbio che le edizioni successive in DVD/BLURAY fossero state taroccate. Non è così. La prima versione in DVD che ho, antecedente l'Inside Job, conferma la questione.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Merio
Inviato: 20/9/2014 20:17  Aggiornato: 20/9/2014 20:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Interessante quella dove ci sono le Torri spezzate e la bandiera nazista che sventola in bella mostra su una di loro (Marvel Comics 1983).

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
JohnTitor
Inviato: 20/9/2014 20:21  Aggiornato: 20/9/2014 20:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: "Coincidenze" 9/11?
L’undici settembre di Mumbai

Tre aspetti cruciali nella tragedia di Mumbai:
1) Piu` volte in passato l’India e` servita da laboratorio per le prove generali di attacchi terroristici su vasta scala, poi replicati in Occidente (compresi i dirottamenti multipli dell’11 settembre 2001 in America). E naturalmente l’India e` un bersaglio di altissimo valore simbolico per l’integralismo islamico, in quanto ospita dentro uno Stato laico e democratico la seconda “nazione” musulmana (150 milioni) dopo l’Indonesia.
2) L’intreccio fra i servizi segreti del Pakistan (e Bangladesh) e la manovalanza interna all’India si e` fatto piu` pericoloso da quando il fondamentalismo islamico recluta non solo nella vecchia mafia di Mumbai ma fra giovani istruiti, cosmopoliti e benestanti: alcuni giovani informatici indiani furono protagonisti dei piu` recenti attentati in Inghilterra. E l’escalation del terrore prima di Mumbai avesse colpito Bangalore e Hyderabad, i due poli hi-tech della Silicon valley indiana.
3) Il recente disgelo Usa/India (con la levata dell’embargo sulle forniture nucleari da Washington a Delhi) non cancella la pesante eredita` dell’appoggio americano al Pakistan: miliardi di dollari forniti per combattere Al Qaeda sono finiti nelle mani di servizi segreti deviati che li usano per aiutare le cellule del terrore in India, probabilmente in tacito accordo con la stessa Al Qaeda.

DjGiostra
Inviato: 20/9/2014 20:42  Aggiornato: 20/9/2014 20:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Non so' se e' gia' stata trattata la questione quindi la domanda la pongo :
Come mai tutte queste coincidenze ?

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
udire
Inviato: 20/9/2014 20:44  Aggiornato: 20/9/2014 20:44
So tutto
Iscritto: 6/10/2012
Da:
Inviati: 23
 Re: "Coincidenze" 9/11?
a me ha fatto venire i brividi johnny bravo 27 aprile 2001: c'e' anche scritto "COMING SOON", li mortacci loro

moscard
Inviato: 20/9/2014 21:01  Aggiornato: 20/9/2014 21:01
So tutto
Iscritto: 18/8/2014
Da: Svizzera
Inviati: 19
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Bravi, abbiamo ritrovato « Nostradamus » e stato ripreso come sceneggiatore da Marvell.

Decalagon
Inviato: 20/9/2014 21:52  Aggiornato: 20/9/2014 21:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: "Coincidenze" 9/11?

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
bernie
Inviato: 20/9/2014 22:01  Aggiornato: 20/9/2014 22:01
So tutto
Iscritto: 4/9/2007
Da: Milano
Inviati: 14
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Mia chiave di lettura: per colpire meglio il maggior numero di persone possibile, cosa c'è di meglio di un buon concretizzarsi di paure ed incubi?
Dagli anni '60 della Guerra Fredda che si diffonde il timore di un attacco diretto e della cancellazione dei simboli della propria nazione, io trovo normale che nelle rappresentazioni delle paure popolari figuri anche uno dei simboli più conosciuti di New York...
l'11 Settembre 2001? si sono giocati la "briscola d'assi a strozzo": difficilmente riusciranno a ripetere gli eccellenti risultati avuti in futuro

O almeno spero...insomma, c'è ancora la Statua Della Libertà in piedi, no?

Iskandar
Inviato: 20/9/2014 22:37  Aggiornato: 20/9/2014 22:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/6/2006
Da: pistoia
Inviati: 104
 Re: "Coincidenze" 9/11?
beh... io ne ho trovato un'altro



e non è solo per il "twin"...
provate capovolgendo l'orario...

JohnTitor
Inviato: 20/9/2014 23:04  Aggiornato: 20/9/2014 23:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: "Coincidenze" 9/11?

DaemonZC
Inviato: 20/9/2014 23:07  Aggiornato: 20/9/2014 23:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Mi hanno colpito quasi tutte, ma la più eclatante secondo me è quella di Bart Simpson

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=oENKMCH3zbI#t=78

Viene mostrato il simbolo del dollaro $, con 2 barre sulla S, ad indicare le torri, l'11, e la S ad indicare September. Poi a fianco, se non fosse stato abbastanza chiaro viene indicato il mese di settembre a numero, 9, e ancora più a sinistra le torri gemelle, ad indicare ancora una volta un 11, completando in questo la sintassi della data anglosassone, ovvero prima il mese e poi il giorno, 9/11

Il tutto campeggiato dalle banconote verdi in mano a Bart. Il denaro è stato chiaramente un elemento importante negli eventi del 9/11, vedi assicurazione di Silverstein e inside job nei mercati.


Quello che mi chiedo, e me lo chiedo da quando ho scoperto la prima e la più devastante di tutte le coincidenze: il passaporto di NEO in Matrix che riporta non una, non 2 ma ben 3 (tre) date differenti tutte riportanti rispettivamente 10 11 e 12 settemre )2001 e 71 (data di nascita dell'eletto)

In pratica, mi chiedo come abbiano fatto a far entrare tutti questi segnali in film e cartoni animati. E in questo mi rivolgo a chi ha esperienza di cinema e di produzioni (quindi anche a Massimo). Se un ristretto gruppo di elite volesse inserire in Matrix, una produzione che impiega migliaia di dipendenti, un particolare simile, come potrebbe fare senza svelare i propri piani al disegnatore, allo sceneggiatore, oppure alla squadra che cura le scenografie e quindi i materiali come il passaporto di Neo?

Oppure nei Simpson, come convincere il disegnatore a disegnare quella roba con tanta precisione? Insomma cosa fai, gli chiedi: Hey Steve, fammi una locandina che rappresenti l'11 e il 9 abbinato alle Twin Towers di New York e al denaro, mi raccomando ci conto!

Non penso possa andare così...ditemi voi.

Fabyan
Inviato: 20/9/2014 23:23  Aggiornato: 20/9/2014 23:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/7/2008
Da: nowhere
Inviati: 671
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Credo che la piu' clamorosa di tutte manchi nonostante sia piuttosto conosciuta.
Foto scattata il 15 Maggio 2001, copertina pronta a Giugno, ma mai uscita con l'album a Novembre:


Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... E pubblica il falso. (Mark Twain)
c0ntr0man0
Inviato: 20/9/2014 23:26  Aggiornato: 20/9/2014 23:26
So tutto
Iscritto: 14/8/2014
Da:
Inviati: 19
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Innanzitutto grazie per l'ammissione al forum.
Da non esperto di 11/9, ci vedo "solo" coincidenze.
Tutto sommato gia' nel '93, ben prima di molte delle produzioni cinematografiche riprese nel video, ci fu un attentato al WTC che non ebbe i risultati sperati.
Penso che nell'immaginario collettivo le torri gemelle fossero un obiettivo sensibile.
Ma come gia' detto non sono un esperto....

Kenshiro
Inviato: 21/9/2014 0:28  Aggiornato: 21/9/2014 0:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Contromano...
Qualcuno disse:

Una coincidenza ..è una coincidenza...
Due coincidenze ..sono due coincidenze...
Tre coincidenze..sono una prova!

Qui ne abbiamo ben più di tre..e anche particolareggiate!!!

non liquidare tutto come "solo" coincidenze..

La puzza di bruciato si sente da lontano...

Mondo marcio!!!
superava
Inviato: 21/9/2014 1:52  Aggiornato: 21/9/2014 1:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: "Coincidenze" 9/11?
http://www.abovetopsecret.com/forum/thread673342/pg1

in questo forum c'è la copertina originale (poi ritirata) dell'album live dei Dream theather "live scenes from New York" in uscita proprio l'11 settembre, piu' altre curiosita

spettatore
Inviato: 21/9/2014 1:52  Aggiornato: 21/9/2014 1:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: "Coincidenze" 9/11?
https://www.youtube.com/watch?v=vnOXUIdvG8c#t=74

Qualche anno fa, durante un convegno ufologico, nel bel mezzo di un coffe break, un signore molto anziano parlava di tecnologia "particolare" usata il 9/11 per il crollo delle torri gemelle. Stessa tecnologia, diceva, utilizzata per far sprofondare Atlantide.


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
c0ntr0man0
Inviato: 21/9/2014 2:53  Aggiornato: 21/9/2014 3:29
So tutto
Iscritto: 14/8/2014
Da:
Inviati: 19
 Re: "Coincidenze" 9/11?
"Lo Spettatore
https://www.youtube.com/watch?v=vnOXUIdvG8c#t=74 "

ho guardato la parte iniziale del video
Attorno al min 37, fa riferimento alla mancanza di segnali sismici.. Io ho capito il contrario guardando altri documentari.
A proposito della mancanza di detriti, i familiari delle vittime lamentano il fatto che la scena del crimine sia stata modificata prima che fossero raccolte le prove, e che importanti quantita' di acciaio sia stato spedito in Cina prima che fossero fatte rilevazioni.

per le torri ero rimasto (con convinzione) alla nano termite..
Per Atlantide non ne ho idea...

Slobbysta
Inviato: 21/9/2014 4:03  Aggiornato: 21/9/2014 4:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Beh la metà potrebbero esser da "buttare"...ma l'altra metà è allucinante...aggiungerei Spy..nella lista...discorsi esaustivi privi di immagini (Spy è un film del 1996 diretto da Renny Harlin)

Facciamo un po' di marketing...perché fare questo? Per diluire chi si accorge ..citando il film? ma con questo medley si esce sconfitti! Come si fa ad ignorare che prima o poi qualcuno sia in grado di far questo filmato? Questi prevedono tutto o fanno così schifo?...mi ricorda la menata del polonio..quando bastava una meningite fulminante, certamente meno sospetta! Allora perché fare le cose così male? Son davvero così deficienti? È perché è difficile coordinare tante persone che L'ERRORE SCAPPA? Così che si devono improvvisare...? È perché chi capisce, è così in minoranza che si sentono sicuri di schiacciarlo?
Ma davvero tutta STA FATICA, serve ad influenzare una MASSA.. ormai inerme? o piuttosto è un INFIERIRE?

Ipotesi assurda: ma se tutto il popolo odorasse truffa...cosa fa? Brucia il parlamento? Una fiaccolata? Votazioni?immersi in polveri d'alluminio?

...e intanto aggiungono strisce di "condensa" nei vecchi film? Stesso motore! Ma davvero son così ingenui? È per coprire che sta succedendo di peggio...che ci attraggono su ROBA simile?

Supponiamo che il vero problema sia l'immissione di nanotecnologia nei nostri corpi! Un po' se n'è parlato..ma insomma con TUTTI QUESTI COMPLOTTI!!!

Se essi poi son fatti talmente male che grandi frazioni di popolo ipnotizzato comunque, ha il sentore del: poco chiaro...l'attrazione va in quella direzione..NON CERTO CHE QUALCOSA DI definivo STA ACCADENDO ALL'UMANITÀ...altro che chip sottocutaneo..MEDIOEVO!

Allora concludendo, non escludo che la società faccia questo incoerente bombardamento per nascondere ben peggio...altrimenti sarebbero alla portata di tanti...e non credo si lavori così..ai vertici!

Slobbysta

Supernova
Inviato: 21/9/2014 8:59  Aggiornato: 21/9/2014 8:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/1/2006
Da:
Inviati: 156
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Meno male che gli attacchi secondo Bush sono stati resi possibili da "una mancanza di immaginzione"

Non vi è differenza fra illusione e realtà per chi la sta vivendo.
Antdbnkrs
Inviato: 21/9/2014 9:41  Aggiornato: 21/9/2014 9:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Nei vari film/animazioni il 911 potrebbe essere stato subliminalmente inserito perche' rappresenta la chiamata di emergenza. Quindi l'autore ti "trascina" nel pericolo ma ti da anche una ancora di salvezza. Le torri (potere economico) pentagono (potere militare) erano di facile lettura e infatti gli attentati erano stati ipotizzati da molti autori. Per il medio oriente l'11 settembre e' famoso per una strage ma non ricordo quale... quella di sabra e shatila secondo wiki e' stata fatta 18 settembre..

Pyter
Inviato: 21/9/2014 10:01  Aggiornato: 21/9/2014 10:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
E quindi?
Per gente che crede all'inverosimile calcolo delle probabilità che la vita sia nata casualmente nel brodo primordiale, tutte queste non sono che normali ridicole coincidenze, talmente evidenti come coincidenze da spendervi sopra per gentile concessione solo un piccolo sorrisino di compassione.
Questo video, al massimo, potrebbe servire a dimostrare che i diciannove terroristi si siano conosciuti in un circolo dove si aveva gli stessi gusti in fatto di cinema e fumetti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
pursuitoftruth
Inviato: 21/9/2014 10:47  Aggiornato: 21/9/2014 10:47
So tutto
Iscritto: 18/9/2014
Da:
Inviati: 28
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Davvero impressionante! ma si sa perchè hanno scelto proprio quella data? per motivi logistici o per altro?

Polidoro
Inviato: 21/9/2014 11:07  Aggiornato: 21/9/2014 11:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 9/4/2005
Da:
Inviati: 488
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Già nel 2007 qui, su Luogocomune:

La fantascienza e la lotta al terrorismo? - (od altro?)

c'era anche il link all'episodio pilota di Lone Gunmen che naturalmente non funziona.

Dovrebbe essere questo 9/11 X-Files - The Lone Gunmen Pilot

"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti ma nell'avere nuovi occhi." Marcel Proust
crunch
Inviato: 21/9/2014 12:17  Aggiornato: 21/9/2014 12:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
https://www.youtube.com/watch?v=vnOXUIdvG8c#t=74 Qualche anno fa, durante un convegno ufologico, nel bel mezzo di un coffe break, un signore molto anziano parlava di tecnologia "particolare" usata il 9/11 per il crollo delle torri gemelle. Stessa tecnologia, diceva, utilizzata per far sprofondare Atlantide.


Interessante...se la dottoressa wood ha ragione allora viene il forte sospetto che anche tutto il dibattito successivo sull'autoattentato, sulle demolizioni controllate, e tutto quanto discusso su internet in questi 13 anni sia stato accuratamente voluto e panificato...

kyo
Inviato: 21/9/2014 12:21  Aggiornato: 21/9/2014 12:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/9/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Mi associo alla richiesta di Daemon e in particolare, dato che ho trovato immensamente interessante il video del dott. Mazzucco sul cinema volevo sapere se ne poteva fare altri su questo tema

Redazione
Inviato: 21/9/2014 12:31  Aggiornato: 21/9/2014 12:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: "Coincidenze" 9/11?
DAEMON: Citazione:
E in questo mi rivolgo a chi ha esperienza di cinema e di produzioni (quindi anche a Massimo). Se un ristretto gruppo di elite volesse inserire in Matrix, una produzione che impiega migliaia di dipendenti, un particolare simile, come potrebbe fare senza svelare i propri piani al disegnatore, allo sceneggiatore, oppure alla squadra che cura le scenografie e quindi i materiali come il passaporto di Neo?
E' una domanda che mi sono posto anch'io. Supponiamo che uno della "elite" voglia suggerire allo sceneggiatore di mettere, come data sul passaporto di Neo, l'11 settembre 2001. Inizialmente non succede niente, ma poi quando l'11 settembre arriva è chiaro che lo sceneggiatore si ricorda di quell'episodio, e capisce che non è stata una coincidenza. Ma a quel punto quante persone, nei suoi panni, oserebbero alzare un telefono, chiamare il tizio e chiedergli "come mai mi hai fatto mettere proprio la data dell'11 settembre sul passaporto?"

Io credo infatti che ci siano oggi molte persone che si pongono queste domande, ma nessuno ovviamente ha voglia di farle pubblicamente.

***

KYO: Citazione:
dato che ho trovato immensamente interessante il video del dott. Mazzucco sul cinema volevo sapere se ne poteva fare altri su questo tema.
Appena mi capita l'occasione lo farò certamente. Non mi va di mettermi semplicemente davanti a una telecamera e parlare, ma al prossimo seminario che faccio certamente porto avanti il discorso, e lo mette in rete.

Davide71
Inviato: 21/9/2014 12:33  Aggiornato: 21/9/2014 12:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Ciao a tutti:

potrebbero anche esserci delle coincidenze, ma penso che in parecchi casi si tratti di "marchi di affiliazione", come ha già detto qualcuno.
Quegli inserimenti hanno lo scopo di informare "chi sa", esattamente come le "strette di mano segrete", dell'appartenenza ad una determiata organizzazione.
Ricordo che, negli USA, la polizia si chiama col 9 1 1.
Peraltro la stessa parola "P2", se uno la scrivesse "P-II" e considerasse la P come un "9" girato...chissà!
Diverso e più inquietante il caso delle immagini delle twin towers distrutte. In tal caso non escludo ipotesi esoteriche.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
silverado
Inviato: 21/9/2014 12:38  Aggiornato: 21/9/2014 12:38
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: "Coincidenze" 9/11?
aggiungerei la copertina di Breakfast in America dei Supertramp (1979) che rimane per me una delle più impressionanti .

Breakfast in America

Da notare il 911 sulle torri e l'aereo formato dalle fette di toast .
Quando si affronta questo tema penso sempre all'onomanzia .
Ciapanna ad esempio teorizzava l'utilizzo di messaggi sottoforma di anagrammi sistemati opportunamente da alcuni "iniziati" (ad esempio nelle epigrafi dei monumenti) per favorire l'accadimento di determinati eventi . Piazzare il "911" e le 2 torri nella mente di milioni di persone per così tanto tempo potrebbe aver funzionato .
I testi del defunto direttore sono per certi versi "indigeribili" . Tuttavia credo nascondano delle verità profonde e sarebbe un peccato si perdessero nell'oblio.

Oscar Jager
Inviato: 21/9/2014 12:48  Aggiornato: 21/9/2014 12:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Giustamente "coincidenze" tra virgolette ; a me non convinncono molto questi "messaggi", se lo scopo era prevenire l'attacco ha fallito miseramente.
Trovare queste "coincidenze" dopo e' lavoro facile, considerato il valore simbolico delle torri e forse per questo non ci vedo niente di assurdo a trovarle protagoniste, in negativo, di orrori di vario genere quali crolli, esplosioni.
Suggestivo quanto si vuole, come i "messaggi subliminali" nei film disney ( le easter-eggs ) o le scie di condensazione nei filmati della Lego.
Mi ripeto : tutto molto suggestivo ma nulla piu'

Oscar Jager
Inviato: 21/9/2014 12:55  Aggiornato: 21/9/2014 12:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: "Coincidenze" 9/11?
E quindi? Per gente che crede all'inverosimile calcolo delle probabilità che la vita sia nata casualmente nel brodo primordiale, tutte queste non sono che normali ridicole coincidenze, talmente evidenti come coincidenze da spendervi sopra per gentile concessione solo un piccolo sorrisino di compassione. Questo video, al massimo, potrebbe servire a dimostrare che i diciannove terroristi si siano conosciuti in un circolo dove si aveva gli stessi gusti in fatto di cinema e fumetti.

Facciamo cosi' : 8-10 "coincidenze" che vanno dagli anni '70 ( credo, il fumetto Spiderman ad esempio o il film The Medusa Touch ) al 2014 avrebbero dovuto richiamare l'attenzione sul piu' spettacolare attentato della Storia. Anzi prevederlo, anzicheno' fermarlo.*
Uhm.
Non ha funzionato ; o si ?

*Dico io, e' ovvio che sto speculando, ma cosa dovrei fare se non speculare su una speculazione ? E da quando questo e' un metodo affidabile ?

Boeing119
Inviato: 21/9/2014 12:58  Aggiornato: 21/9/2014 12:58
So tutto
Iscritto: 24/6/2014
Da: Varese
Inviati: 9
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Non so se sapete che oltre l'immagine dei Simpsons al minuto 1:17 tutta la puntata in se è stata molto "strana"; per esempio in una scena della puntata si vede un arabo sotto le torri gemelle che ha un dialogo con Homer e inoltre sono state messe durante il corso della puntata alcune inquadrature dall'alto della città di New York ma senza le torri gemelle, come se non fossero mai esistite e dubito che sia una dimenticanza....

Comunque su internet ci dovrebbe essere la puntata

Redazione
Inviato: 21/9/2014 12:59  Aggiornato: 21/9/2014 13:00
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Un amico mi ha fatto notare che nel segmento "The Tenth Kingdom" (1:13) non crollano solo Torri Gemelle, ma anche un terzo grattacielo, più basso, sulla destra.

Oscar Jager
Inviato: 21/9/2014 13:10  Aggiornato: 21/9/2014 13:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: "Coincidenze" 9/11?
E' [B]PIENO[/B] di robe cosi' sul web ; quindi anche il CCSG ha ragione ?
Scovate anche voi il diavolo nelle merendine
Memphis75 vi dice niente ? Se dobbiamo prenderli per buoni allora accettiamoli tutti, no ?

Questo da Cracked.com

The Fox Network Predicted the 9/11 Attacks

[..]the Fox X-Files spinoff The Lone Gunmen had become an obsession with conspiracy theorists ever since 9/11. The reason is the pilot episode--which aired a year before the attacks--featured a plot to hijack a 747 and fly it into the World Trade Center.
But if you Google "Simpsons predict 9/11" you find that in a 1997 episode of The Simpsons did the same, in a much more obscure yet creepy manner. In the episode, the family goes to New York. And, while it's not that weird that the Twin Towers would be featured in the episode (Homer's car gets stuck there due to parking tickets)...this is pretty freaking creepy
Holy shit! They're totally using the towers to make the "11" in 9/11! That's not Photoshop, either. The clip is all over YouTube, go look.
It's fun to imagine that the world's strings are secretly being pulled by an underground group of powerful men, and that Rupert Murdoch, the founder and CEO of the Fox networks' parent corporation, is a member. But the reality has a lot more to do with statistics.It turns out a show that hits on as many real world subjects as The Simpsons will accidentally "predict" a number of events if it's on the air for 20 years, four presidential administrations and approximately 60 million episodes. For instance it "predicted" that the universe would turn out to be doughnut shaped, and that Roy of Siegfried and Roy would be mauled by one of his own tigers.
It's also a matter of statistics if you look at the source. If you let a crazy person rant long enough, they're bound to hit on a strange coincidence that makes you cock your head to the side. In this case, the epicenter of the conspiracy seems to be the remarkably crazy radio talk show host Alex Jones, who's other hobbies include blaming the Jews for, well, everything. Of course, Jones has little to say about the Illuminati anti-Roy, pro-tiger mauling policy.
The fact is, if you look hard enough, you can find plenty of other movies, TV shows and books "foreshadowing" the attacks. Go get your DVD of The Big Lebowski and watch the beginning: The Dude's check is dated September 11th. [..]
As for The Lone Gunmen, they came up with the idea of using an airliner as a weapon for the same reason the terrorists did: It just seemed like a good way to carry out a terror attack. Years earlier, it happened in a Tom Clancy novel (1994's Debt of Honor) and a decade before that, in a Stephen King novella (The Running Man--yes, the one that would become a Schwarzenegger movie, they just took out the airliner-into-the-skyscraper climax).
But just for fun, let's say that Rupert Murdoch knew about the attacks ahead of time thanks to his Illuminati connections. Why insert that fact into your freaking prime time TV shows? How would subliminal hints about what's coming be helpful to a plot allegedly intended to shock the public into submission to the New World Order and martial law?


Edit
Levato immagini perche' a me rovinavano il layout, non so ad altri

Red_Max
Inviato: 21/9/2014 13:12  Aggiornato: 21/9/2014 13:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Sì, però secondo me tutte queste opere d'arte commerciale funzionano tutte allo stesso modo: come rendere più drammatico un (finto) evento drammatico?
Ambientiamolo in un luogo conosciuto da tutti che sia immediatamente identificabile.
Quindi non un grattacielo qualsiasi, ce ne vuole uno speciale...
La statua della libertà no, perchè muore troppa poca gente, comunque in altri film catastrofici si vede quella...
Insomma i "terroristi" hanno fatto lo stesso ragionamento ma nella realtà... i servizi segreti stranamente no!!!

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Davide71
Inviato: 21/9/2014 13:15  Aggiornato: 21/9/2014 13:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Ciao a tutti:

lo sapete che è uscito un film italiano, 11 settembre 1683, ispirato alla battaglia di Vienna, che nelle intenzioni degli autori vuole essere un parallelismo con l'11 settembre?
Potrebbe essere che 11 9 sia il "marchio" di un'organizzazione segreta che si prefigga lo scopo di "fermare l'islamizzazione del mondo" o meglio distruggere l'islam?

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
MaxpoweR
Inviato: 21/9/2014 13:20  Aggiornato: 21/9/2014 13:20
So tutto
Iscritto: 27/8/2014
Da:
Inviati: 18
 Re: "Coincidenze" 9/11?
incredibile!

Gli esseri superiori dello spazio lontano potrebbero non volerci svelare i segreti della vita perche' non siamo pronti.
Ma forse cambieranno musica dopo un po' di tortura. (cit.)
lanzo
Inviato: 21/9/2014 13:59  Aggiornato: 21/9/2014 13:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Penso che la data in cui e' avvenuto l'attentato non sia stata scelta a caso,
doveva essere una data da stampare permanentemente nella psiche, quindi e' stato scelto settembre 11, in europa si renderebbe 11/9, ma gli americani mettono prima il mese e poi il giorno, quindi, nine eleven, che e' facile da ricordare ed e' foneticamente identico al "911", cioe' il numero telefonico di emergenza (equivalente al nostro 113) che tutti gli americani conoscono a memoria e che e' tuttora in funzione Quindi tale data non verra' mai dimenticata neanche dal piu' caprone analfabeta che magari neanche si ricorda l'anno, che non viene quasi mai menzionato, ma nine eleven che incapsula tutto, eccome se se lo ricorda ! Twentyfour eleven gia' non suona altrettanto bene, per dire...
Ma potrebbe essere anche questa una coincidenza... come no...

kyo
Inviato: 21/9/2014 14:19  Aggiornato: 21/9/2014 14:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/9/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Posso personalmente dire che a parte Matrix, che è effettivamente inquietante, molte potrebbero essere semplicemente coincidenze: le torri sono state un simbolo importante e su migliaia di film effettivamente girati ci sta che molti ne hanno parlato e alcuni di questi ipotizzato un crollo...
Riguardo al gioco di Carte Illuminati posso smontare alcuni miti tramite questo video
http://www.youtube.com/watch?v=mKBcL-GsrSo
non voglio passare per l'Attivissimo di turno però credo che se vediamo complotti ovunque col senno del poi, iniziamo a ragionare al contario partendo dalle conclusioni passando poi ai fatti, non dimentichiamoci di essere sempre rigorosi nei nostri ragionamenti

Red_Max
Inviato: 21/9/2014 15:05  Aggiornato: 21/9/2014 15:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Sì, anche secondo me hanno scelto bene il NOME del "prodotto"...
9/11 suona proprio bene...
sono stati proprio bravi i miracolati di San Ludovico!!!

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
m4x
Inviato: 21/9/2014 16:04  Aggiornato: 21/9/2014 16:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 6/6/2007
Da:
Inviati: 746
 Re: "Coincidenze" 9/11?
E ovviamente nel video spazzatura manca l'unico spezzone veramente degno di nota

https://www.youtube.com/watch?v=9rsMG2hHsLo


pongu
Inviato: 21/9/2014 16:09  Aggiornato: 21/9/2014 16:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/5/2006
Da:
Inviati: 226
 Re: "Coincidenze" 9/11?
mi devo preoccupare perche'' ho conosciuto mi moglie l'11/9 del 1984 ?

superava
Inviato: 21/9/2014 16:29  Aggiornato: 21/9/2014 16:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/8/2008
Da: Riolo Terme
Inviati: 416
 Re: "Coincidenze" 9/11?
http://rateyourmusic.com/list/THRAK/wtc/1/
Qui c'è una carrellata di copertine musicali che riprendono le twin towers..alcune dopo l'11 settembre, altre prima che pero' non dicono nulla...ma alcune (poche) sono abbastanza particolari

FranZeta
Inviato: 21/9/2014 16:40  Aggiornato: 21/9/2014 17:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: "Coincidenze" 9/11?
DAEMON: Citazione:
Quello che mi chiedo, e me lo chiedo da quando ho scoperto la prima e la più devastante di tutte le coincidenze: il passaporto di NEO in Matrix che riporta non una, non 2 ma ben 3 (tre) date differenti tutte riportanti rispettivamente 10 11 e 12 settemre )2001 e 71 (data di nascita dell'eletto)

Per la precisione le tre date che leggo sono 13 settembre 71 (dovrebbe essere la data di nascita), 12 settembre 01 e 11 settembre 01 (date di inizio e fine validità). Il fatto che il passaporto scada un giorno prima rispetto alla sua emissione in effetti mette ancora più in risalto la data 11-09-2001 (un passaporto normale riporterebbe la scadenza 11-09-2011).

RETTIFICA: il video era un po' sgranato, ho trovato questa immagine più nitida:

la data di inizio validità è 12/09/91, quindi la data di scadenza 11/09/01 è coerente. Resta la coincidenza...curioso è anche il nome della città, capital city, la capitale, ma potrebbe essere anche la città del capitale, della finanza, sede di Wall street e del WTC...

FranZƞ
Nomit
Inviato: 21/9/2014 16:44  Aggiornato: 21/9/2014 16:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Quegli inserimenti hanno lo scopo di informare "chi sa"i
Ma non è detto che i vari "9-11" si riferissero sempre all'attentato: può essere che sia il giorno dell'attentato sia i presunti messaggi si riferiscano a qualcos'altro.

Citazione:
Diverso e più inquietante il caso delle immagini delle twin towers distrutte
Grattaceli distrutti o in fiamme e attacchi al pentagno non sono difficili da immaginare, se si vuole rappresentare scene apocalittiche.

Citazione:
Quando si affronta questo tema penso sempre all'onomanzia
Curioso che i due grattacieli formassero un 11 e che "nove" in inglese è praticamente uguale a "no" in tedesco

Vmagic
Inviato: 21/9/2014 18:07  Aggiornato: 21/9/2014 18:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Per me la "rivelazione" più sconvolgente è quella dell'album dei Supertramp dal titolo Breakfast in America.

Capovolgendo la copertina abbiamo un 9 11 sopra le torri gemelle



per non parlare del testo della canzone Breakfast in America:

Take a jumbo across the water
Am
Like to see America
...
I'm hoping it's going to come true
Dm G
But there's not a lot I can do
Ba ba da dum, ba ba, da-d' do da do da do

Calvero
Inviato: 21/9/2014 18:32  Aggiornato: 21/9/2014 18:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
___________________________
___________________

(Il grassetto è mio)


« Viva il Cile! Viva il popolo! Viva i lavoratori!
Queste sono le mie ultime parole
e ho la certezza che il mio sacrificio non sarà vano,
ho la certezza che, per lo meno, ci sarà una lezione morale che castigherà la vigliaccheria, la codardia e il tradimento.
»


edit 18,35 - qualche correzione

La debolezza di tutti gli uomini con le palle, è che, in qualche modo, nei momenti topici, vengono presi da una forma di ottimismo paradossale; evidentemente/probabilmente una cosa dettata dal vigore e dall'orgoglio che l'investe in quei momenti.

Purtroppo, queste parole, pronunciate in un altro undici settembre, stanno a dire che non possono esserci lezioni morali che l'Agenda possa mai imparare. Non solo, la vigliaccheria che doveva essere castigata insieme alla codardia, sono diventati i sentimenti per eccellenza (per via esponenziale) instillati e indotti nel popolo, che da popolino è passato a popolo medio mongolo. Soprattutto attraverso la Scuola e la mitica del lavoro.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
crunch
Inviato: 21/9/2014 18:59  Aggiornato: 21/9/2014 19:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
aggiungerei la copertina di Breakfast in America dei Supertramp (1979) che rimane per me una delle più impressionanti .


il 1979 deve essere stato un anno particolare....ricordo che tempo fa si parlo di un messaggio inserito nella canzone 'goodbye blue sky' dei pink floyd (the wall)

il pezzo inizia con un rumore fragoroso di aereo e un bimbo che dice alla mamma: ' yep momy, there's no plane up in the sky....' anche se non tutti sono d'accordo sullle parole esatte (io sento esattamente quelle che ho scritto)

tralasciando il significato esplicito del video con i riferimenti ovvi alla guerra in realta' il messaggio che si intende far passare sembrerebbe un altro

ovviamente anche il titolo del pezzo alla luce dei giorni nostri e' abbastanza significativo.....


fefochip
Inviato: 21/9/2014 19:17  Aggiornato: 21/9/2014 19:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: "Coincidenze" 9/11?
a mio avviso nessuna elite , nessun servizio segreto e nessuna massoneria ha creato coincidenze di questo tipo.
sono troppe
quale sarebbe il motivo ? divertirsi?

sono convinto che il tempo non è affatto come lo intendiamo di solito.
per questo motivo rimangono percezioni di cose accadute già (dejavu) e "premonizioni"

trovo che ha piu senso , viste le continue testimonianze di premonizioni di ogni tipo e a ogni livello, pensare a delle intuizioni/premonizioni esplicitate che andare a pensare all'organizzazione che ha ordito tutto ciò avesse voglia di andare a mettere sul passaporto di neo (tanto per dirne una) la data dell'11 settembre.

io stesso ho avuto sogni premonitori prima dello tsunami in indonesia proprio di un' onda enorme che travolgeva tutto. tanti in tutto il mondo hanno fatto sogni simili.
non è una cosa cosi "speciale".
diciamo che è anticonvenzionale avere il coraggio di pensare razionalmente e concretamente che quest'eventualità è reale molto piu di tante altre cose nella nostra vita a cui invece diamo molta piu importanza e "realtà"

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
W.Snake8
Inviato: 21/9/2014 19:21  Aggiornato: 21/9/2014 19:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2014
Da: Napoli
Inviati: 107
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Interessanti "coincidenze". E' molto probabile che ci sia qualcuno che impartisce istruzioni nei vari set cinematografici. Senza dare molte spiegazioni a registi e addetti ai lavori.

Provate questo test:
http://www.youtube.com/watch?v=NZJ_T2ptKMM

E' la dimostrazione che la mente è molto ma molto vulnerabile. (per la maggior parte della popolazione mondiale).

Calvero
Inviato: 21/9/2014 19:30  Aggiornato: 21/9/2014 19:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
a mio avviso nessuna elite , nessun servizio segreto e nessuna massoneria ha creato coincidenze di questo tipo.


Sono tutte volute, pianificate e organizzate. Solo se si è addentro a certe "compagnie" e logiche o si hanno conoscenze nel merito, lo si può capire.

Citazione:
sono troppe


Sono poche. Le altre, in molti, non le sanno riconoscere.

Citazione:
quale sarebbe il motivo ?


Ragionando razionalmente non lo potrai mai capire. Il motivo c'è, indiscusso (per loro), oltretutto necessario e obbligato. Deve anche essere evoluto. E lo sarà.

Citazione:
divertirsi?


In un certo senso (lontano dal nostro).Dipende dall'accezione e dalla percezione che si ha della realtà.

Citazione:
per questo motivo rimangono percezioni di cose accadute già (dejavu) e "premonizioni"


Questo ha certo un suo perché, insieme alla sincronicità. In questo caso, però, non c'entra un cazzo.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Red_Max
Inviato: 21/9/2014 19:32  Aggiornato: 21/9/2014 19:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Lo scopo potrebbe essere quello di potenziare lo shock?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Merio
Inviato: 21/9/2014 19:32  Aggiornato: 21/9/2014 19:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Basta foto di Scarlett, Calvero cazzo...

Perdo la concentrazione.

O meglio, mi concentro su altro.


La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
crunch
Inviato: 21/9/2014 19:35  Aggiornato: 21/9/2014 19:35
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
E' la dimostrazione che la mente è molto ma molto vulnerabile. (per la maggior parte della popolazione mondiale


azz...sul 7 ci sono cascato come un pollo, ma poi mi sono rifatto col cavolo al posto della carota e il martello grigio anziche rosso


Calvero
Inviato: 21/9/2014 19:36  Aggiornato: 21/9/2014 19:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Lo scopo potrebbe essere quello di potenziare lo shock?


Ottima domanda. La risposta, secca come la domanda: - neanche di striscio.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 21/9/2014 19:37  Aggiornato: 21/9/2014 19:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Basta foto di Scarlett, Calvero cazzo...


... sono solo coincidenze

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
bernuga
Inviato: 21/9/2014 19:39  Aggiornato: 21/9/2014 19:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Un saluto a tutti ed un grazie a Massimo che mi ha riammesso su LC dopo un bel po' di purgatorio.
Volevo far notare una cosa, ad 1:26 del video (Gremlins 2) il giornalista che tiene il microfono con l'11 si chiama Eric Shawn, e, pensate un po' a quanto e' piccolo il mondo, l'11 Settembre 2001 era in collegamento per la FOX come esperto di terrorismo.


Basta googolare Eric Shawn 911 o Gremlins, la trovate anche qua:

http://letsrollforums.com/9-11-witness-cant-t23696p5.html?s=7639ba98c42f045129515e5372441dd6&

Il padre di Shawn era Colonnello dell'esercito, si vede ce l'aveva nel sangue...

Per il resto, Matrix e Fight Club sono quelli che ritengo piu' impressionanti.

Merio
Inviato: 21/9/2014 20:14  Aggiornato: 21/9/2014 20:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@ Calvero

E che coincidenze

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
gamete
Inviato: 21/9/2014 20:17  Aggiornato: 21/9/2014 20:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/8/2009
Da:
Inviati: 172
 Re: "Coincidenze" 9/11?
911 numero emergenza in america

incredulo
Inviato: 21/9/2014 20:54  Aggiornato: 21/9/2014 20:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Potrebbe essere che 11 9 sia il "marchio" di un'organizzazione segreta che si prefigga lo scopo di "fermare l'islamizzazione del mondo" o meglio distruggere l'islam?


Sì, direi proprio di sì.

Il 9/11 è un marchio di fabbrica, riporta a questo.








Uno degli obiettivi di questa organizzazione, è quello di distruggere tutte le religioni.

Anche la "Grande madre" che ci salverà, quella a cui Bergoglio e Giovanni Paolo II hanno consacrato Roma e il mondo intero, porta lo stesso marchio di fabbrica.








Statua della Vergine della Rivelazione, presso la grotta delle Tre Fontane (Roma)


Che sia che il nove/undici usato dagli sceneggiatori non si riferisca all'11/9/2001 e all'attentato di quel giorno a new York ma si riferisca piuttosto al marchio di questo Potere, da riproporre continuamente nelle coscienze dei loro clienti, ovvero coloro che usufruiscono dei film e dei fumetti, ovvero tutti noi?

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Decalagon
Inviato: 21/9/2014 21:08  Aggiornato: 21/9/2014 21:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Coincidenza per milano




«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
part_time
Inviato: 21/9/2014 21:25  Aggiornato: 22/9/2014 11:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: "Coincidenze" 9/11?
I Depeche Mode hanno girato un video del loro successo "Enjoy the Silence" proprio sopra una delle Torri Gemelle.....anno 1990!

Eccoli....terrificante presagio: Godetevi il Silenzio...... Depeche Mode: Enjoy the silence

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...
yarebon
Inviato: 21/9/2014 21:48  Aggiornato: 21/9/2014 21:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: "Coincidenze" 9/11?
E' assurdo pensare che siano coincidenze (sono troppe e molte di esse anche clamorose), come sia assurdo allo stesso livello anche pensare che la maggior parte di esse siano intenzionali, la verità sta nel mezzo e ognuno di noi per esperienza personale può dare la sua risposta.
Non vi è forse mai capitato di pensare ad una persona e poi trovarvela davanti o dopo pochi minuti vi chiama al telefono? Non vi è mai capitato di avere qualche predizione, magari onirica? A questi fenomeni a mio parere da spiegazione ciò che in Usa é conosciuto come sincromisticismo e tutti gli studi di Jung sull'inconscio collettivo danno un'altra risposta a mio parere appagante e sicuramente meno semplicistica del semplice è una coincidenza o i cattivoni o i bravi ragazzi ci mandano dei messaggi, spiegano bene una gran parte di questi fenomeni che non sono coincidenze, ma neanche un'ideazione di una cabala (francamente in diversi casi come non possiate ritenere ridicola questa supposizione soprattutto su frame risalenti a decine di anni fa...), poi è naturale vi sono anche messaggi volontari e messi a posta anche questo sarebbe assurdo negarlo, magari anche vecchi, ma sono una minima parte, si sta parlando di un fenomeno che riguarda tutti gli strati sociali, vecchio e molto archetipico. Il crollo della torre è un simbolo universale.
Sincromisticismo:
"arte di CREARE messaggi a carattere profetico” o di “NOTARE messaggi a carattere profetico". Non sono coincidenze certamente semplicemente una facoltà che abbiamo perso o dimenticato.

IoCogito
Inviato: 21/9/2014 22:09  Aggiornato: 21/9/2014 22:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/5/2012
Da:
Inviati: 81
 Re: "Coincidenze" 9/11?
yarebon noi si parla di massoneria e tu tiri fuori Jung.

Io tendo a diffidare fortemente di una parola come "sincromisticismo". Come suggerito da qualcuno i messaggi sono addirittura pochi altro che tanti!
E' evidente che all'interno dei loro giochetti da pazzi satanisti ci siano di mezzo delle prese per il culo colossali. Il 9/11 è uno di questi esempi ma chi ha familiarità con il rap sa benissimo di quante altre "coincidenze" si possono ritrovare riguardo altri fatti storici.

Quello su cui mi soffermerei io che è piuttosto interessante è il motivo di tutto questo subliminale. Sarà per questo, mi chiedo io, che il populino ha più facilità ad accettare menzogne incredibili per verità?

Più che predizioni oniriche io penso che il disegno sia bello chiaro. La Storia si ripete perché nessuno l'ascolta. Questo video postato ne è il più lampante esempio

La libertà, come tutti sappiamo, non fiorisce in un paese che sta sempre sul piede di guerra, o che si prepara a combattere. Una crisi permanente giustifica il controllo su tutto e su tutti, da parte del governo centrale.
A. Huxley
yarebon
Inviato: 21/9/2014 22:26  Aggiornato: 21/9/2014 22:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Appunto la storia si ripete, è ciclica e l'11 settembre è stato creato da chi conosce anche una certa forte simbologia che ha toccato archetipi e simboli profondi che proprio per questo sono stati facilmente prevedibili. Si parla di previsioni in ogni ambito. Dire che tutti i messaggi sono volontari e messi dai massoni cattivi è francamente assurdo (se ci pensi bene è sciocco come dire che sono tutte coincidenze, capisco anche che trovando assurda l'ipotesi coincidenze uno non avendo altre strade pensi subito a messaggi volontari subliminali), la realtà francamente è più semplice e complessa allo stesso punto.
Mettere sempre in gioco il satanismo francamente è un pò patetico. Ciò che non si conosce stranamente è sempre satanico.

ByB
Inviato: 21/9/2014 22:34  Aggiornato: 21/9/2014 22:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/5/2011
Da:
Inviati: 382
 Re: "Coincidenze" 9/11?
il fatto che 911 in america è il nostro 113 su questo si può giocare molto di fantasia e ironia (macabra), oltre alla fantasia da sempre di abbattere quelle torri cosi alte e simboliche, secondo me la data stessa precisa anche come giorno della settimana è la coincidenza più interessante:

http://www.youtube.com/watch?v=yQ8x3ANrcF4

anche se la mia preferita resta questa:

http://www.youtube.com/watch?v=-AoO_j5r87g&list=UU6-IENUNojsE_FNs5nDyIrg

troppo esplicita e precisa!

a proposito dei Wachowski qualcuno ha capito cosa stanno a significare quelle date cerchiate di rosso nel calendario che peraltro dovrebbe essere sbagliato come anno

http://www.youtube.com/watch?v=uyBl5a7ljug

incredulo
Inviato: 21/9/2014 23:10  Aggiornato: 21/9/2014 23:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@ByB

Interessante notare, nel filmato di Ken Loach sul golpe cileno del '73, il simbolo usato da questi gruppi di dissidenti che spargevano il terrore aumentando il caos.





Ancora un 9/11, incredibile nevvero....?

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Ste_79
Inviato: 21/9/2014 23:52  Aggiornato: 21/9/2014 23:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
a mio avviso nessuna elite , nessun servizio segreto e nessuna massoneria ha creato coincidenze di questo tipo.
sono troppe
quale sarebbe il motivo ? divertirsi?


Ribadisco la domanda di Fefochip. Anche se io credo che per loro sia estremamente facile costruire questo tipo di coincidenze, che scopo ha?
Qualcuno può rispondere?
Seguendo la discussione ho visto che avete tirato in ballo l'esoterismo, le sincronicità, gli archetipi, Jung e quant'altro.
Vorrei però che qualcuno di esperto mi tirasse anche una qualche conclusione, per lo meno parziale. Cioè perchè hanno avuto il bisogno di mettere tutti questi messaggi subliminali? Perchè lo hanno voluto fare?
A me l'unica cosa che viene in mente è che volevano mettere una firma, e stop. Come dire che loro sono estremamente potenti e sono in grado di fare qualsiasi cosa sotto al nostro naso senza che nemmeno ce ne accorgiamo. Di più non so trovare una spiegazione abbastanza convincente.

fefochip
Inviato: 22/9/2014 0:10  Aggiornato: 22/9/2014 0:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Come dire che loro sono estremamente potenti e sono in grado di fare qualsiasi cosa sotto al nostro naso senza che nemmeno ce ne accorgiamo

e infatti chi se ne dovrebbe accorgere di questi particolari?



per dirlo solo a loro stessi, se non fosse cosi sarebbero delle prove.
mi pare veramente un po poco ... non regge.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 22/9/2014 0:23  Aggiornato: 22/9/2014 0:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: "Coincidenze" 9/11?
I messaggi subliminali esistono, ma creare un ancora che funziona dopo 10 anni secondo me è impossibile. Ci vorrebbe una ripetizione continua, e allora si noterebbe.

L'esempio classico è "prevenire è meglio che curare" che è una frase di buonsenso ma che è stata rubata da una nota casa farmaceutica di dentifrici.
Come hanno fatto? Quando eravamo bambini ce lo ripetevano 3-4 volte al giorno durante i cartoni animati e il film della sera.

Qui stiamo parlando di tutt'altro, è impossibile che queste coincidenze siano messaggi subliminali atti ad abituare la gente al fatto che l'undici settembre succeda qualcosa di male.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Calvero
Inviato: 22/9/2014 0:49  Aggiornato: 22/9/2014 0:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Come dire che loro sono estremamente potenti e sono in grado di fare qualsiasi cosa sotto al nostro naso senza che nemmeno ce ne accorgiamo.


No.

Non ne hanno bisogno.

Se ne fregano di dire che sono potenti. Chi ha il vero potere non è un frustrato. Chi ha il vero potere non deve dimostrare, mai; deve ottenere, e basta. Non c'è mancanza di autostima nel Potere; c'è in chi fa parte del teatrino, della facciata, è un altro discorso. C'è nel popolo medio mongolo. Nella zona grigia.

Mandare segnali per dire che sei/saresti in grado di fare qualcosa non riguarda l'Agenda.

Avviene qualcosa di simile, per l'Agenda, solo quando si deve lasciare un monito esemplare o si dà l'ultimo avvertimento, se e quando stai cagando fuori dal vasino, ma solo per coloro che sono già affiliati. Non è un messaggio per il popolo medio mongolo che interessa l'Agenda. Quando invece avviene attraverso l'informazione pubblica, è perché deve essere di monito per qualcuno e si deve rispettare il protocollo. Ma non riguarda il concetto di "coincidenza" qui trattato.

Citazione:
Seguendo la discussione ho visto che avete tirato in ballo l'esoterismo,


L'esoterismo è una necessità, non è uno scopo; è parte di un processo che come mezzo, ha permesso, sotto la pelle della storia, di vivificare la conoscenza in nome del merito e non del diritto. In questo caso è parte della risposta, ma non è una risposta.

Citazione:
le sincronicità


La sincronicità è un linguaggio della realtà, ma non è possibile da essa estrapolare significati specifici, e ordini assoggettati a logiche umane. Non riguarda il metodo. Dove c'è metodo non c'è sincronicità. Qui la sincronicità non è interessata.

Citazione:
gli archetipi, Jung e quant'altro.


Jung, giustamente, intuiva che per identificare, leggere e spiegare la realtà, non era sufficiente il concetto e i principi della causalità. Il problema poi è che questo concetto è legato alla psicologia e all'interpretazione che la psiche ci dà della realtà. Ancora una volta il metodo è escluso. L'operazione simbolica ne è esclusa.

Questo non significa che eventi di sincronicità non possano scaturire da queste "coincidenze", significa che queste "coincidenze" non sono frutto di eventi creatisi per sincronicità.

Non c'è nessun quant'altro.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 22/9/2014 0:52  Aggiornato: 22/9/2014 0:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Qui stiamo parlando di tutt'altro, è impossibile che queste coincidenze siano messaggi subliminali atti ad abituare la gente al fatto che l'undici settembre succeda qualcosa di male.


Esattamente.

Precisando, per bene, che il messaggio subliminale ha altri compiti. Deve indurre. Il Potere, l'Agenda, in questi giochi, induce un beato cazzo. Ha già fatto quello che deve fare.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
yarebon
Inviato: 22/9/2014 1:28  Aggiornato: 22/9/2014 1:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Mi accodo ai dubbi di Fefochip e Sertes, però come già detto qualche messaggio è sicuramente volontario, ad esempio nel 2001 prima dell'11 settembre usci il film Pearl Harbour con l'attore tipico dell'estabilishment hollywoodiano Ben Affleck! Coincidenza? Assolutamente no, anzi in quel caso lo scopo è chiarissimo, creare lo stesso stato d'animo vendicativo che gli americani avevano dopo l'attacco giapponese a Pearl Harbour e ricordiamoci che la stragrande maggioranza degli americani non sa i restroscena di quell'evento. La famosa copertina del gruppo rap the Coup, gruppo abbastanza underground e fortemente antisistema (anzi la copertina fu anche ritirata) è stato un messaggio volontario? Già più difficile. Quello dei Simpson nel 1997 volontario? Non credo proprio però lì ci troviamo davanti al fatto come altri casi che (tranne se siamo attivissimo o poco intuitivi) non possiamo dire "è una coincidenza" e allora cos'è?
Personalmente credo che quando un evento colpisce profondamente l'inconscio collettivo non di milioni, ma addirittura miliardi di persone (perchè lasciando stare il fatto che ci sono stati eventi più brutali dell'11 settembre, ma davvero pochi hanno emozionato e traumatizzato come il 9-11, questo è uno dei tanti motivi perché ne continuiamo a parlare) allora in quel caso è facile che si sviluppino doti predittive, perchè non è un evento regionale o privato, ma planetario, globale, un pò quando gli animali avvertono che sta per arrivare il terremoto, anche se in quel caso probabilmente c'è una spiegazione scientifica o quando qualcuno riesce ad essere predittivo su una morte ecc. è una sorta di allarme interiore che colpisce l'inconscio collettivo e davvero si potrebbero fare migliaia di esempi. Secondo me bisogna distinguere (nei casi clamorosi naturalmente) i messaggi volontari (che naturalmente ci sono) da quelli involontari, ma comunque non casuali, che a mio parere sono la maggioranza. Ad esempio un film come fight club forse ha un messaggio volontario, anche se un pò più vasto, cioè rivolto al crollo dell'intero sistema occidentale più che all'11 settembre (che poi era parte anche del romanzo), anzi in quel caso ritengo che giochi sia una minima volontarietà che un sincronismo inconscio. Più andiamo indietro nel tempo e più mi sembra impossibile parlare di volontarietà. Ripeto la potenza dell'11 settembre é quella di aver distrutto simboli archetipali molto potenti e di aver giocato fortemente sulla numerologia (l'esempio del numero emergenza degli Stati Uniti 911), quindi le coincidenze ma soprattutto i casi predittivi, aumentano facilmente.

Slobbysta
Inviato: 22/9/2014 3:33  Aggiornato: 22/9/2014 3:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Subliminale?...ma di cartone bagnato! Secondo me, è per attirare nella direzione sbagliata...troppo dozzinale...come i messaggi registrati al contrario...io faccio fatica a capirli "giusti" (che quasi quasi, si mangiamo le parole)..

..forse il problema è più esplicito..l'abbassamento demografico, o più futuristico..nano tecno nei testicoli, oppure ciò che non immagino ancora ...

...a me puzza di formaggio nella trappola...

Slobbysta

incredulo
Inviato: 22/9/2014 7:08  Aggiornato: 22/9/2014 7:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Se il 9/11, è uno dei simboli del potere giudaico-massonico, come si può vedere dalle immagini da me postate prima, è normale che gli sceneggiatori che scrivono copioni o che disegnano fumetti, lo ripropongano nelle loro "opere".

Non si tratta affatto di messaggi subliminali, che sono un' altra cosa e hanno un altro scopo, ma sono solo un simbolo che gli autori delle "opere" conoscono bene e che ripropongono nelle loro trame.

In questo modo è facile trovarsi con intere produzioni piene di questi numeri, perchè la ripetizione è una condizione necessaria perchè una qualsiasi entità prenda forma.

Il ripetere questi numeri non ha lo scopo di "disseminare di indizi" che predicono l'attentato, ma semplicemente che questi numeri sono la firma di quel potere che domina dal segreto, dall'ombra gli avvenimenti umani.

La coscienza collettiva, prima dell' 11 settembre 2001, era rivolta alla globalizzazione preannunciata e alla discussione fra le varie componenti sociali e le autorità, sulla direzione in cui stava andando il mondo.

Tutte le parti sociali che erano contrarie alle globalizzazione, diverse fra loro e con motivazioni differenti, manifestavano nelle piazze e durante gli incontri fra i vari leaders mondiali.

L'ultima grande manifestazione "no global" c'è stata a Genova, nel luglio del 2001, ed è finita nel sangue con i pestaggi della Polizia alla scuola Diaz e Bolzaneto e l'uccisione di Carlo Giuliani.

Un paio di mesi dopo, tutta l'attenzione della coscienza collettiva sarà dirottata sugli attacchi alle torri a New York, sul terrorismo, sulla lotta infinita contro il "Male", sull'attacco alla "nostra Civiltà" da parte del Male e dei "cattivissimi" islamici.

Il simbolo usato per l'attentato di New York è ancora una volta quello, qul 9/11 che si ricava dalla intersezione dei due triangoli che rappresentano la Stella di David, simbolo di Israele racchiusa fra le due colonne Massoniche del Tempio.

La stessa intersezione che si ricava con Squadra e Compasso massonici sovrapposti, le due V una rivolta col vertice in alto e l'altra con il vertice in basso.

E da allora la globalizzazione non ha avuto più oppositori, gli autori dell'attentato hanno raggiunto i loro obiettivi, ovvero colpire emozionalmente gli abitanti mondiali spostandone l'attenzione verso "false flag".

E infatti noi, dopo 13 anni, stiamo ancora qui a parlare e a dividerci su questo attentato, mentre la "globaliizzazione",rimasta senza oppositori, marcia ormai spedita verso il NWO essendo nel frattempo diventata una realtà non più modificabile.

Complimenti al Potere, quello che lascia anche la sua firma per tutti coloro che la sanno riconoscere, perchè conosce la maniera giusta per raggiungere i suoi obiettivi.

Tutti i "potenti" del mondo, giornalisti e politici in testa, hanno capito chi è stato ad ideare, realizzare e firmare quell'avvenimento così traumatico per le masse ignare e si sono ben guardati dal rivelarlo.

Sanno che questi non perdonano.


Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
fefochip
Inviato: 22/9/2014 8:43  Aggiornato: 22/9/2014 8:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Se il 9/11, è uno dei simboli del potere giudaico-massonico, come si può vedere dalle immagini da me postate prima, è normale che gli sceneggiatori che scrivono copioni o che disegnano fumetti, lo ripropongano nelle loro "opere".

è "normale" prima?
Citazione:
Non si tratta affatto di messaggi subliminali, che sono un' altra cosa e hanno un altro scopo, ma sono solo un simbolo che gli autori delle "opere" conoscono bene e che ripropongono nelle loro trame.
In questo modo è facile trovarsi con intere produzioni piene di questi numeri, perchè la ripetizione è una condizione necessaria perchè una qualsiasi entità prenda forma.

siamo da capo a dodici perche prima?
ripropongono? sono esempi piu unici che rari nel mare delle fiction, film,cartoon , fumetti ,ecc,ecc
Citazione:
Il ripetere questi numeri non ha lo scopo di "disseminare di indizi" che predicono l'attentato, ma semplicemente che questi numeri sono la firma di quel potere che domina dal segreto, dall'ombra gli avvenimenti umani.

la firma? uno la firma la mette dopo mai prima

mettere delle tracce PRIMA che senso ha?
questo è il punto.
non vedo un senso a farlo prima, sono solo informazioni pescate nel eternità (o sennò la chiamate come volete) da singole persone che non sapevano un cazzo a livello razionale ma che intuivano.

i messaggi subliminali come appunto sottolineato da sertes per funzionare hanno bisogno di ripetizione su questo non si discute.
l'inconscio si programma proprio con la ripetizione.
queste sono tracce e non ripetizioni
potrebbero essere firme ma perche prima quando una firma si mette dopo?

io continuo a propendere per evidenze di premonizioni e intuizioni

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
JohnTitor
Inviato: 22/9/2014 8:52  Aggiornato: 22/9/2014 8:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Basta guardare qualche video con Paolo Franceschetti per capire che anche tutta la storia italiana è manipolata:

http://www.youtube.com/watch?v=taKXoOmKTSQ

http://www.youtube.com/watch?v=FtrqzANZs8o

Joseph
Inviato: 22/9/2014 8:53  Aggiornato: 22/9/2014 8:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/5/2010
Da:
Inviati: 34
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Adesso viene da chiedermi se stanno gia' disseminando "indizi" per un futuro "evento".

Mi scosto proprio leggermente leggermente:

Secondo voi il Cremlino che esplode in Mission Impossible - Protocollo fantasma poteva essere un segnale dato ai Russi?

In certis unitas, in dubiis libertas, in omnibus caritas
monalisa20
Inviato: 22/9/2014 9:29  Aggiornato: 22/9/2014 9:29
So tutto
Iscritto: 11/6/2014
Da:
Inviati: 28
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Hanno sfruttato quello che la fantasia ha influenzato la gente ... per poi metterla in pratica

incredulo
Inviato: 22/9/2014 10:00  Aggiornato: 22/9/2014 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@fefochip

Citazione:
è "normale" prima?


Questo è il punto che è difficile da realizzare fefochip.

L'equivoco nasce dal fatto che tu per 9/11 intendi l'attentato del 2001, mentre per loro, 9/11 è riferito alla loro organizzazione.

Non ci stanno avvertendo che il 9/11/2001 ci sarà l'attentato delle Twins Towers, stanno semplicemente parlando di loro nelle "loro opere".

Tra gli sceneggiatori di Hollywood e nelle case editrici, di uomini che conoscono il vero significato di IX XI sono sicuramente in parecchi.

Ed è per quello che puoi trovare IX XI sparso un po' dappertutto.

Le torri poi, formavano un 11 naturale ed erano il simbolo di un potere economico che doveva essere modificato, almeno in apparenza, per potere continuare i piani di dominio globale.

IX XI non si riferisce ai fatti del 2001 a New York.

Qui un approfondimento sui numeri e i simboli coi loro significati, quei simboli che vengono insegnati nelle logge massoniche

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Pyter
Inviato: 22/9/2014 10:54  Aggiornato: 22/9/2014 10:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
fefochip
io continuo a propendere per evidenze di premonizioni e intuizioni


"Ciao, sono Leonardino di Caprio. Sei tu l'esperto?"
"Ciao, come mai mi chiami a quest'ora?"
"Stanotte ho avuto un incubo. Ho sognato che la temperatura della Terra era aumentata di quattro gradi. Ed era vero, perché ero tutto sudato."
"Davvero? Ma lo sai che abbiamo appena finito di controllare e stavo proprio per chiamarti per dirtelo?"
"Una premonizione!"
"Io che sono uno scienziato opterei più per una intuizione preventiva."
"Cazzo devo andare a dirlo in tv."
"Si, ti chiamavo proprio per quello. Sai, io sono un esperto, ho una reputazione da difendere."
"Ci devo andare. Non posso tenermi questo grumo qui nella gola. Ho dei doveri come minimo verso i fans."
"E poi sei ambasciatore dinonsochecazzodicosa."
"Sai che non me lo ricordo neanche io?"
"Fatti una doccia e vai. Duecentocinquantamilioni di persone ogni giorno risentono di questo clima."
"Tremendo!"
"Alla fine anche tu ne risentirai. Sei sulla stessa barca. La metà di quelle persone sono donne"!

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Rickard
Inviato: 22/9/2014 11:32  Aggiornato: 22/9/2014 13:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Ah già, le “coincidenze”, che ovviamente, come denotano le virgolette, non sono coincidenze ma messaggi subliminali/ipnotici/diosolosacosa.

Era un po’ che questo supplizio delle “coincidenze” non compariva, immagino che ogni tanto tocchi sorbirselo.

È evidente dal tono che considero la ricerca delle “coincidenze” una perdita di tempo, ma questo non significa che non sia in grado di argomentare la mia posizione. Cominciamo dunque dal principio.

L’impostazione stessa è sbagliata. Chi cerca le “coincidenze” rivelatorie sul 9/11 utilizza (consapevolmente o meno) una impostazione fallata in partenza in quanto completamente arbitraria. È un capolavoro di petitio principi: noi abbiamo già la conclusione (il 9/11) e si compie un enorme lavoro di retrospettiva, cercando in qualsiasi dettaglio di fonti passate fra le più disparate (fumetti Disney, DC, Marvel, film, cartoni). A queste condizioni, è inevitabile trovare una serie interminabile di “indizi”, che però non hanno valore, in quanto il loro essere indizi è totalmente arbitrario.

Non c’è un metodo discernibile per la ricerca. Questo si ricollega al primo punto: quale è il metodo di ricerca che consente di distinguere gli indizi dalla fuffa? I casi portati sono diversissimi fra loro e spaziano in qualunque cosa, da un’ora su un orologio a una patente che scade al titolo di una rivista che non reca neanche la dicitura 9/11, ma solo un 9 con le due torri accanto. In effetti pochissimi casi rappresentano un avvenimento simile a ciò che avvenne in seguito (torri o pentagono colpiti da aerei). La verità è che, come per molte degenerazioni della numerologia, non vi è alcun metodo discernibile, semplicemente si prende tutto ciò che capita a tiro e che, secondo il proprio personale giudizio, sembra rientrare nella casistica interessata, per questo anche la patente di Neo che scade l’11 Settembre è un indizio di chissà cosa.

La spiegazione del fenomeno è assente o lacunosa. Quando ovviamente sorge la domanda cosa significano queste cose e/o cosa vuole ottenere chi le fa? non si riesce a dare una spiegazione plausibile e coerente su quale sia lo scopo di questo ipotetico circo (e nemmeno su cosa sia il circo). Molti pensano che si tratti di una serie di “messaggi subliminali” (termine qui usato impropriamente, ma lasciamo perdere per amor di dialettica) per “abituare” il pubblico all’idea del 9/11 imminente (benché molti “indizi” precedano l’evento anche di decine d’anni), ma non si riesce a capire perché mai vi fosse questo bisogno da parte delle élite in primo luogo. Senza contare che gli indizi sono stati sparsi nel corso di molti anni, in numero assolutamente esiguo rispetto alla mole di materiale audio-video e cartaceo prodotto, e che quindi i famosi indizi hanno potuto raggiungere solo una porzione marginale della popolazione, mentre in propaganda la massima diffusione è un elemento essenziale per raggiungere lo scopo prefissato. In realtà sul “movente” di questi “messaggi subliminali” c’è molta confusione, un po’ come per la teoria no-planes, in cui i no-planers sono spesso accecati da un qualcosa che neanche riescono a definire o delineare con chiarezza.

La logica e funzionalità della cosa sono completamente assenti. Nel video sono riportate immagini del fumetto di Superman del 1973 (28 anni prima del 9/11) e molti altri indizi provengono da fonti risalenti dai 10 ai 20 anni prima del 9/11. È assolutamente infondato credere che l’inside job fosse pianificato 20 anni prima e che già all’epoca ci si preoccupasse di spargere briciole di pane lungo il sentiero. Oltretutto perché mai le élite avrebbero dovuto fare una cosa simile, aumentano la possibilità di essere scoperti e i rischi dell’intera operazione? Di solito si risponde tirando in ballo fumose e poco definite tendenze ritualistiche e cabalistiche delle suddette élite, senza compiere l’elementare osservazione che nessuna organizzazione di potere fa prevalere la sua componente ritualistica (sicuramente presente) rispetto alla serie di azioni e comportamenti che le consentano di conservare ed aumentare il proprio potere. Sembra quasi che qui ci si immaginino simili circoli come gruppuscoli di segaioli, che passano il tempo a scimmiottare pratiche simil-sataniche e a disseminare inutilmente indizi dei propri piani 25 anni prima di attuarli.

Dunque, alla fine, tutta fuffa? No. Peggio: fuffa per la maggior parte. Questo è peggio perché, anziché cestinare completamente la vicenda, molti si attaccano a quei pochi elementi che sembrano tenere, senza rendersi conto che così facendo tengono a galla anche tutto il resto del carrozzone.

Le torri e il pentagono sono stati distrutti nella finzione molte volte prima del 9/11? E allora? Sono/erano edifici simbolo, che consentivano di sintetizzare tutto un mondo dentro di sé: le torri per New York e la dinamicità newyorkese/americana, il pentagono come centro di potere militare e di intelligence. Quante volte è stata distrutta la Statua della Libertà per lo stesso motivo? Innumerevoli. Quante volte la Casa Bianca è saltata in aria, distrutta da alieni, terroristi, russi, cinesi e così via?

La ricerca di indizi premonitori del 9/11 è (come la teoria no-planes) più un danno che altro, un qualcosa che ha poche particelle di fondatezza in un mare di fuffa e confusione, che sortisce l’unico effetto pratico di contribuire a dipingere il gombloddista come un povero segaiolo che cerca gli indizi del “complotto” sparsi fra riviste, frasi e dettagli insignificanti.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
chris71
Inviato: 22/9/2014 11:44  Aggiornato: 22/9/2014 11:44
So tutto
Iscritto: 7/12/2007
Da:
Inviati: 24
 Re: "Coincidenze" 9/11?
...a proposito di particolari e di chi se ne dovrebbe/potrebbe accorgere, avevo letto in una discussione sull'argomento che qualcuno (forse touissant?) ipotizzava che questi fossero degli indizi disseminati sulla nostra linea temporale da (e per) alcuni viaggiatori del tempo appartenenti al nostro futuro affinché potessero avere dei punti di riferimento a proposito della linea temporale in cui stavano viaggiando (ovvero una linea dove accadrà ciò che è successo il nostro 11 settembre).
Per quanto non verificabile, il fatto che un viaggiatore del tempo possa reperire dei segnaposto nella cultura di massa del momento, mi sembra un'ipotesi interessante.

silverado
Inviato: 22/9/2014 12:22  Aggiornato: 22/9/2014 12:22
So tutto
Iscritto: 21/10/2011
Da:
Inviati: 30
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Parlando di segni e simboli disseminati dall'Elite, come non ricordare le Georgia Guidestones ?
Recentemente è stato aggiunto un cubo raffigurante l'anno 2014 in cima alle lastre .
Forse l'anno di compimento della predizione incisa nel monumento ?

Pyter
Inviato: 22/9/2014 12:22  Aggiornato: 22/9/2014 12:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
ma non si riesce a capire perché mai vi fosse questo bisogno da parte delle élite in primo luogo.

Può essere che il potere, le elite, per realizzare i loro progetti, abbiano bisogno di te.
E magari utilizzano alcuni sistemi, alcuni visibili, altri meno, per convincerti della assoluta necessità di determinate azioni.


Le torri e il pentagono sono stati distrutti nella finzione molte volte prima del 9/11? E allora?

Vero. Infatti le cose vanno sempre analizzate con discernimento.
Intanto una cosa è distruggere la casa bianca o il pentagono o la statua della libertà, un'altra cosa è ostentare la data precisa di un attentato.

Io credo che il parallelo e la dinamica duale che si manifesta nel cinema tra realtà e finzione sia lo stesso che si rivela tra tra gli attentati e le esercitazioni delle stesse.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Rickard
Inviato: 22/9/2014 12:34  Aggiornato: 23/9/2014 12:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Pyter

Citazione:
Può essere che il potere, le elite, per realizzare i loro progetti, abbiano bisogno di te.
E magari utilizzano alcuni sistemi, alcuni visibili, altri meno, per convincerti della assoluta necessità di determinate azioni.

Per far tracannare ai sudditi la verità ufficiale, i vari media e la forza della propaganda è più che sufficiente. La maggior parte del pubblico non coglie (consciamente o inconsciamente) "finezze" come l'ora in Terminator 2 o la patente di Neo.

Citazione:
Vero. Infatti le cose vanno sempre analizzate con discernimento.
Intanto una cosa è distruggere la casa bianca o il pentagono o la statua della libertà, un'altra cosa è ostentare la data precisa di un attentato.

L'affermazione che fai è frutto della forma mentis cui accennavo prima, quella della retrospettiva. La data precisa del 9/11 viene "ostentata" solo perché, una volta avvenuto il 9/11, si opera una ricerca all'indietro. Quante altre date sono passate e dimenticate, perché ad esse non è stato associato alcun evento clamoroso?

Citazione:
Io credo che il parallelo e la dinamica duale che si manifesta nel cinema tra realtà e finzione sia lo stesso che si rivela tra tra gli attentati e le esercitazioni delle stesse.

Può darsi. Come dicevo anch'io, particelle di verità frammiste a un mare di fuffa. Mi ricordo che, ai tempi di The Dark Knight Rises sui forum impazzavano i gombloddisti perché nel trailer di quel film si vedeva uno stadio distrutto, e questo elemento era quindi l'avvisaglia di chissà quale attentato imminente. Poi non è successo niente e la cosa è caduta nel dimenticatoio. Ecco un altro trucco utile per "fare previsioni": ne spari 1000, poi se una si realizza allora apriti cielo spalancati terra, mentre tutti si dimenticano delle altre 999 finite nel nulla.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
totalrec
Inviato: 22/9/2014 12:58  Aggiornato: 22/9/2014 12:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Rickard:
Citazione:
Nel video sono riportate immagini del fumetto di Superman del 1973 (28 anni prima del 9/11) e molti altri indizi provengono da fonti risalenti dai 10 ai 20 anni prima del 9/11.


In generale sono perfettamente d'accordo con ciò che dici nel tuo post e mi sembra doveroso, su un argomento del genere, procedere con la massima cautela per non impantanarsi nella paranoia più dura.

Ciò detto: questa è la splash page di "Adventures of Superman" n. 596, uscito non nel 1973, ma nel 2001, per di più proprio nel mese di settembre:





Questa è un'immagine tratta da "Promethea" di Alan Moore, del febbraio 2001, vero e proprio manuale sulla magia pubblicato sotto il pretesto di una serie a fumetti. La cosa curiosa è che nella carta dei Tarocchi cui l'immagine si riferisce, la torre è di solito una soltanto:




Nel marzo 2001 viene trasmesso il pilot della famosa serie "The Lone Gunmen", di cui avrai sentito parlare e in cui si presentava l'attacco alle Twin Towers da parte di un aereo di linea dirottato pressappoco come poi è avvenuto nella realtà.

Infine (si fa per dire, perché sicuramente mi sfuggono un sacco di altre "coincidenze"), nell'agosto 2001 esce il videoclip di "Analyse" dei Cranberries. Se oggi lo cerchi su internet, molto difficilmente troverai la versione originale, poiché dopo l'11/9 il video è stato pesantemente modificato. Se non ricordi il video originale, posso ricaricarlo su Youtube: quando lo rividi alcuni mesi dopo l'11/9 rimasi basito, aveva tutta l'aria di una profezia oscura (e piuttosto minuziosa) in musica e immagini.

Con questo non intendo dire che il tuo ragionamento non sia valido.

Per la verità non ho neanch'io la più pallida idea di cosa intendo dire.

Forse intendo dire che liquidare tutto questo po' po' di roba come pura e semplice "coincidenza" mi lascia assai insoddisfatto.
Razionalmente, intendo.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
gio911
Inviato: 22/9/2014 13:05  Aggiornato: 22/9/2014 13:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2006
Da: Gela
Inviati: 131
 Re: "Coincidenze" 9/11?
È impressionante, troppe coincidenze. Come hanno potuto lasciare tutti questi indizi e prevedere con così tanti anni una data del genere?

Pyter
Inviato: 22/9/2014 13:25  Aggiornato: 22/9/2014 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Quando le coincidenze sono troppe in genere gli investigatori annaspano.
E' probabile che sia quello il motivo per il quale non si è mai riusciti a risolvere un caso in Italia negli ultimi ottanta anni.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 22/9/2014 13:43  Aggiornato: 22/9/2014 13:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Ah già, le “coincidenze”, che ovviamente, come denotano le virgolette, non sono coincidenze ma messaggi subliminali/ipnotici/diosolosacosa.

Era un po’ che questo supplizio delle “coincidenze” non compariva, immagino che ogni tanto tocchi sorbirselo.

È evidente dal tono che considero la ricerca delle “coincidenze” una perdita di tempo, ma questo non significa che non sia in grado di argomentare la mia posizione. Cominciamo dunque dal principio.

L’impostazione stessa è sbagliata. Chi cerca le “coincidenze” rivelatorie sul 9/11 utilizza (consapevolmente o meno) una impostazione fallata in partenza in quanto completamente arbitraria. È un capolavoro di petitio principi: noi abbiamo già la conclusione (il 9/11) e si compie un enorme lavoro di retrospettiva, cercando in qualsiasi dettaglio di fonti passate fra le più disparate (fumetti Disney, DC, Marvel, film, cartoni). A queste condizioni, è inevitabile trovare una serie interminabile di “indizi”, che però non hanno valore, in quanto il loro essere indizi è totalmente arbitrario.

Non c’è un metodo discernibile per la ricerca. Questo si ricollega al primo punto: quale è il metodo di ricerca che consente di distinguere gli indizi dalla fuffa? I casi portati sono diversissimi fra loro e spaziano in qualunque cosa, da un’ora su un orologio a una patente che scade al titolo di una rivista che non reca neanche la dicitura 9/11, ma solo un 9 con le due torri accanto. In effetti pochissimi casi rappresentano un avvenimento simile a ciò che avvenne in seguito (torri o pentagono colpiti da aerei). La verità è che, come per molte degenerazioni della numerologia, non vi è alcun metodo discernibile, semplicemente si prende tutto ciò che capita a tiro e che, secondo il proprio personale giudizio, sembra rientrare nella casistica interessata, per questo anche la patente di Neo che scade l’11 Settembre è un indizio di chissà cosa.

La spiegazione del fenomeno è assente o lacunosa. Quando ovviamente sorge la domanda cosa significano queste cose e/o cosa vuole ottenere chi le fa? non si riesce a dare una spiegazione plausibile e coerente su quale sia lo scopo di questo ipotetico circo (e nemmeno su cosa sia il circo). Molti pensano che si tratti di una serie di “messaggi subliminali” (termine qui usato impropriamente, ma lasciamo perdere per amor di dialettica) per “abituare” il pubblico all’idea del 9/11 imminente (benché molti “indizi” precedano l’evento anche di decine d’anni), ma non si riesce a capire perché mai vi fosse questo bisogno da parte delle élite in primo luogo. Senza contare che gli indizi sono stati sparsi nel corso di molti anni, in numero assolutamente esiguo rispetto alla mole di materiale audio-video e cartaceo prodotto, e che quindi i famosi indizi hanno potuto raggiungere solo una porzione marginale della popolazione, mentre in propaganda la massima diffusione è un elemento essenziale per raggiungere lo scopo prefissato. In realtà sul “movente” di questi “messaggi subliminali” c’è molta confusione, un po’ come per la teoria no-planes, in cui i no-planers sono spesso accecati da un qualcosa che neanche riescono a definire o delineare con chiarezza.

La logica e funzionalità della cosa sono completamente assenti. Nel video sono riportate immagini del fumetto di Superman del 1973 (28 anni prima del 9/11) e molti altri indizi provengono da fonti risalenti dai 10 ai 20 anni prima del 9/11. È assolutamente infondato credere che l’inside job fosse pianificato 20 anni prima e che già all’epoca ci si preoccupasse di spargere briciole di pane lungo il sentiero. Oltretutto perché mai le élite avrebbero dovuto fare una cosa simile, aumentano la possibilità di essere scoperti e i rischi dell’intera operazione? Di solito si risponde tirando in ballo fumose e poco definite tendenze ritualistiche e cabalistiche delle suddette élite, senza compiere l’elementare osservazione che nessuna organizzazione di potere fa prevalere la sua componente ritualistica (sicuramente presente) rispetto alla serie di azioni e comportamenti che le consentano di conservare ed aumentare il proprio potere. Sembra quasi che qui ci si immaginino simili circoli come gruppuscoli di segaioli, che passano il tempo a scimmiottare pratiche simil-sataniche e a disseminare inutilmente indizi dei propri piani 25 anni prima di attuarli.

Dunque, alla fine, tutta fuffa? No. Peggio: fuffa per la maggior parte. Questo è peggio perché, anziché cestinare completamente la vicenda, molti si attaccano a quei pochi elementi che sembrano tenere, senza rendersi conto che così facendo tengono a galla anche tutto il resto del carrozzone.

Le torri e il pentagono sono stati distrutti nella finzione molte volte prima del 9/11? E allora? Sono/erano edifici simbolo, che consentivano di sintetizzare tutto un mondo dentro di sé: le torri per New York e la dinamicità newyorkese/americana, il pentagono come centro di potere militare e di intelligence. Quante volte è stata distrutta la Statua della Libertà per lo stesso motivo? Innumerevoli. Quante volte la Casa Bianca è saltata in aria, distrutta da alieni, terroristi, russi, cinesi e così via?

La ricerca di indizi premonitori del 9/11 è (come la teoria no-planes) più un danno che altro, un qualcosa che ha poche particelle di fondatezza in un mare di fuffa e confusione, che sortisce l’unico effetto pratico di contribuire a dipingere il gombloddista come un povero segaiolo che cerca gli indizi del “complotto” sparsi fra riviste, frasi e dettagli insignificanti.


Grande intervento. Dico sul serio. Fa onore all'intelligenza.

Ma è perfettamente senza senso.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Rickard
Inviato: 22/9/2014 13:48  Aggiornato: 22/9/2014 13:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Totalrec
Citazione:
Nel marzo 2001 viene trasmesso il pilot della famosa serie "The Lone Gunmen", di cui avrai sentito parlare e in cui si presentava l'attacco alle Twin Towers da parte di un aereo di linea dirottato pressappoco come poi è avvenuto nella realtà.

Infine (si fa per dire, perché sicuramente mi sfuggono un sacco di altre "coincidenze"), nell'agosto 2001 esce il videoclip di "Analyse" dei Cranberries. Se oggi lo cerchi su internet, molto difficilmente troverai la versione originale, poiché dopo l'11/9 il video è stato pesantemente modificato. Se non ricordi il video originale, posso ricaricarlo su Youtube: quando lo rividi alcuni mesi dopo l'11/9 rimasi basito, aveva tutta l'aria di una profezia oscura (e piuttosto minuziosa) in musica e immagini.

Conoscevo il video dei Cranberries, di meno la serie TV The Lone Gunmen (e dire che sono stato un fanatico di X-Files… che vergogna), che mi sembra ancora più calzante e sospetta.

Citazione:
Con questo non intendo dire che il tuo ragionamento non sia valido.

Per la verità non ho neanch'io la più pallida idea di cosa intendo dire.

Forse intendo dire che liquidare tutto questo po' po' di roba come pura e semplice "coincidenza" mi lascia assai insoddisfatto.
Razionalmente, intendo.

È più o meno lo stesso sentimento che nutro io su questa storia.

Io credo che “qualcosa” ci sia, anche se non sono in grado di dare maggior forma a questa mia percezione, che ammetto possa essere viziata dal mio background e dalle mie nozioni.

In ogni caso non me la “prendo” troppo per l'impossibilità di distinzione tra fuffa e roba utile nella storia dei messaggi nascosti pre-9/11, poiché è un terreno estremamente minato e instabile, un coacervo che in sé racchiude un po’ di tutto e che quindi presta eccessivamente il fianco allo sfociare nella paranoia pura fuffologa e alle tecniche di propaganda che mirano a ridicolizzare gli avversari e le loro tesi.

La strada della simbologia e dei messaggi nascosti ha un suo indubbio fascino tentatore, ed è proprio a questa tentazione che (secondo me) bisogna resistere.

Parliamoci chiaro, il 9/11 e tante altre cospirazioni non sono certo state scoperte grazie a simbologie e messaggi nascosti, bensì con il lavoro di analisi dei fatti, delle prove disponibili e di tutto il resto. Se oggi, con buona approssimazione, possiamo sapere quasi tutto sulle fasi salienti di cosa sia davvero successo il 9/11, non è certo per via della patente di Neo o del video dei Cranberries.

Abbiamo già tutti gli elementi che ci servono, e andare a impelagarsi in queste terre inesplorate prospetta un guadagno molto incerto, a fronte di perdite (credibilità, ridicolizzazione ecc.) molto più probabili.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Rickard
Inviato: 22/9/2014 13:51  Aggiornato: 22/9/2014 13:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Calvero
Citazione:
Grande intervento. Dico sul serio. Fa onore all'intelligenza.

Ma è perfettamente senza senso.

Brigante , sai che non potrai cavartela con così poco.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Silver
Inviato: 22/9/2014 13:54  Aggiornato: 22/9/2014 13:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/9/2005
Da: Torino
Inviati: 615
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Da che se ne deduce che:

Le Torri sono state costruite per essere buttate giù.



Se guardassimo all'11/9 in chiave esoterica, potremmo forse capire anche qualcosa di più.
Magari Paolo Franceschetti potrebbe aver voglia di guidare la ricerca...

toussaint
Inviato: 22/9/2014 14:36  Aggiornato: 22/9/2014 14:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
quando scrivevo riguardo la puntata de I Simpson m'avete trattato come un paranoide delirante...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 22/9/2014 14:39  Aggiornato: 22/9/2014 14:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
comunque, alcuni sembrano tentativi di metterci in guardia, tipo la scritta sul cavalcavia Caution 9-11, "state attenti al 911".
altri sembrano colmi di disprezzo e anche derisori, tipo "coming soon".
il che mi sembra confermi una specie di lotta al vertice tra cabale segrete...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Rickard
Inviato: 22/9/2014 14:49  Aggiornato: 22/9/2014 14:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
quando scrivevo riguardo la puntata de I Simpson m'avete trattato come un paranoide delirante...

E a ragion veduta.

Citazione:
comunque, alcuni sembrano tentativi di metterci in guardia, tipo la scritta sul cavalcavia Caution 9-11, "state attenti al 911".
altri sembrano colmi di disprezzo e anche derisori, tipo "coming soon".
il che mi sembra confermi una specie di lotta al vertice tra cabale segrete...

La conferma come l'esistenza dei vulcani conferma che la Terra è cava e piena di Vril

Chissà perché gli americani, già avvisati dal '91 da Terminator 2 (Caution 9-11), sono caduti dal pero quando 10 anni dopo è accaduto il fattaccio.

Sulla lotta al vertice nelle cabale cabalistiche e cabalose, anche quelle sono state ampiamente annunciate, come si può vedere.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
toussaint
Inviato: 22/9/2014 14:53  Aggiornato: 22/9/2014 15:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
io ritorno sulla questione che ho affrontato più volte.
il vero motivo (a cui se ne affiancano molti altri, ma secondari, sono risultati di contorno che non è certo sgradevole realizzare, di contorno al risultato principale) del 911 è che per me questo evento costituisce un "sigillo".
un marchio posto a delimitare la fine di un'epoca e l'inizio di un'altra.
le due torri rappresentavano l'era delle dualità, della dialettica, della contrapposizione, rappresentano le due colonne del tempio massonico a cui manca l'architrave, quell'architrave che dev'essere realizzata nel momento dell'edificazione del Tempio.
e come già detto, l'architrave serve a risolvere la dualità, passando per la Trinità, nell'Uno.
L'Uno è il tempo della riunificazione, un solo Dio, una sola moneta, un solo Pensiero, una sola razza (la non-razza), un solo Uomo (transgender, senza identità nè sessuale, nè culturale, nè politica, nè religiosa).
Un popolo di 500.000.000 di sudditi-robot dediti a servire l'elite degli Eletti...
E a simboleggiare l'età dell'Uno, al posto delle due torri, hanno costruito la Freedom Tower, con un fascio di luce che ricorda, nella data simbolo, la scala di Giacobbe che unisce l'Uomo a Dio, appunto l'Uomo-Dio, l'Eletto ovvio, non il suddito animale.
e ricordate che nella neolingua ogni parola significa il contrario di ciò che sembra, dunque La Freedom Tower è in realtà la Torre della Libertà sì, ma di fare il cazzo che si vuole dal punto di vista degli Eletti, dunque la Torre della Schiavitù per i sudditi.
E ricorderei anche il romanzo Le Due Torri di Stephen King, o chi per lui...


edit: ho fatto una crasi mentale tra Le Due Torri de Il Signore degli Anelli e La Torre Nera di Stephen King in cui alla fine l'eroe raggiunge La Torre Nera in una New York dell'Altroquando, scalando la quale rivive le sue infinite esistenze al di là del Tempo e dello Spazio.
La Freedom Tower presenta delle caratteristiche costruittive impressionanti, ogni facciata è costituita piramidi orientate verso l'alto o il basso, misura 1776 piedi ed è molto, molto scura...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Oscar Jager
Inviato: 22/9/2014 14:55  Aggiornato: 22/9/2014 14:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Se il 9/11, è uno dei simboli del potere giudaico-massonico

Possibilista il ragazzo eh, se, scrive
Allora se sei in dubbio ( ma non sembra proprio ) evita di postare le immaginette con le stelle di david

Complimenti a Rickard, uno dei pochi commenti razionali che ho letto.
Sembra un pochino come per la numerologia, ognuno ha la sua "scuola", ognuno ha una risposta ; l'importante e' non fare mai troppe domande.
Come scrive Pyter ( riassumo ) se non credi a queste coincindenze sei un deficiente.
Ci spiega per caso a cosa servirebbero queste 'rivelazioni' ?
Ci dice mica, sempre per puro sfizio, chi potrebbe averle fatte ( e qui apriti buco di culo ) ?

Io non me intendo di occulto, esoterismo o numerologia ma neanche molto chi si fa portatore di queste simpatiche teorie, basta leggersi questo articolo su questo stesso sito :
Luogocomune : La Concordia della Discordia
Dove nessuno e' riuscito a spiegare il perche' di tutta la boutade sui numeri, Jung e vattelapesca ; dove pero', magari involontariamente, s'e' capito bene quale sia il modo di ragionare in questione : Franceschetti docet.

Oscar Jager
Inviato: 22/9/2014 15:04  Aggiornato: 22/9/2014 15:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Le Torri sono state costruite per essere buttate giù.


Geniale ; non ci avevo pensato.

Pyter
Inviato: 22/9/2014 15:04  Aggiornato: 22/9/2014 15:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Complimenti a Rickard, uno dei pochi commenti razionali che ho letto.

Se si esamina l'avvenimento del noveundici solo dal punto di vista razionale non si va molto lontani.

Come scrive Pyter ( riassumo ) se non credi a queste coincindenze sei un deficiente.

Neanche io credo alle coincidenze e siccome non penso di essere deficiente è ovvio che hai capito male.


Le Torri sono state costruite per essere buttate giù.

L'immagine della vita è quella di un bambino che sulla spiaggia costruisce i suoi castelli di sabbia.

Geniale ; non ci avevo pensato.

In genere i pensieri geniali tendono a litigare con la razionalità.


Dove nessuno e' riuscito a spiegare il perche' di tutta la boutade sui numeri, Jung e vattelapesca

In effetti c'è gente che ancora non è riuscita a spiegare perché le torri siano cadute giù, che viene il sorriso a pensare che qualcuno come te ne cerchino addirittura risposte cabalistiche.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Slobbysta
Inviato: 22/9/2014 15:15  Aggiornato: 22/9/2014 15:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione...comunque, alcuni sembrano tentativi di metterci in guardia, tipo la scritta sul cavalcavia Caution 9-11, "state attenti al 911".
altri sembrano colmi di disprezzo e anche derisori, tipo "coming soon".
il che mi sembra confermi una specie di lotta al vertice tra cabale segrete...


...io non credo siano così stupidi dall'avvisarci così...e se davvero ci fossero lotte tra loro sarebbe ben differente il contesto in cui viviamo...che di pollaio si tratta NON HO DUBBI...quando poi si parla di schiavizzare il popolo...sono certo che è un "Kapò", non certo l'élite...roba da frustrati...non certo di detiene il "sapere" ...

...è inaccettabile che il rozzo uomo sia filosoficamente, sentimentalmente e creativamente, più intelligente del suo "creatore" ...non penso proprio che l'uomo sia stato creato geneticamente per andar nelle miniere ad estrarre il "loro" materiale...i robot sono più funzionali e non crepano col grisù...sarebbero dei dementi usar l'uomo per questo...

...più palese sarebbe immaginare di riattivare la vita dove non c'è e l'uomo è questo bislacco esperimento...

CONCLUDENDO...PENSO CHE QUESTO FILMATO RAGGRUPPI GIOCHETTI PARTORITI DA dipendenti non certo pezzi grossi....

Slobbando

ohmygod
Inviato: 22/9/2014 15:22  Aggiornato: 22/9/2014 15:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: "Coincidenze" 9/11?
"Camilleri docet"

tanto per restituire una dignità alla logica...

grazie Sankara per aver ridato a 3 ... la dignità della logica.

in chiari accertati sieri mi ritrovo a parlare letteralmente da solo, la si potrebbe considerare un'esperienza singolare, duale, multipolare: cos'ì senza saperlo percorro parlato già battuto da altri assassinati prima di te.

detto ciò la dignità della logica:
Diari: cronologia dettata "inconsciamente" detta cronologia, se ricordo bene, è esplosa nel suo apice: a dream in a dream: puro orgasmo ottenuto. grazie Algoritmo.

Diari: cronologia "scrutata" consciamente attraversando la realtà dell' epoca e gli anni a lei intorno.

Concerto legato: il totale premonitore tiralo insieme a quell'obbrobrio oratorio rintracciabile nei sogni fefochippiani.

Kiklia
Best regard


quasi in concomitanza di questo:
tornai alla mia postazione e naturalmente scrissi: impossibilitati a sostenere l'improvvisa accelerazione verso il baratro essi trovarono più conveniente far crollare il *vecchio mondo.

anche quello:
Re: "Coincidenze" 9/11?
grazie Massimo.

naturalmente anche altro: è sufficiente leggere dentro dato che fuori è identico.

toussaint
Inviato: 22/9/2014 15:32  Aggiornato: 22/9/2014 15:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
per gli scettici che parlano di uno scarto temporale eccessivo tra le premonizioni mediatiche e l'evento.
vorrei chiedervi se pensate seriamente che un evento come il 911 sia stato organizzato 6 mesi, un anno, due anni prima?
veramente ci credete?

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Slobbysta
Inviato: 22/9/2014 15:38  Aggiornato: 22/9/2014 15:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione...In genere i pensieri geniali tendono a litigare con la razionalità.

COMMENTO POCO RAZIONALE NEL QUALE LA GENIALITÀ RECLAMA LO STUPORE DELLA RAZIONALITÀ, LA QUALE, folgorata, SI INCHINA AD ALL'APERTURA MENTALE...

...ESTREMAMENTE razionale...PARE...



CITAZIONE....La conferma come l'esistenza dei vulcani conferma che la Terra è cava e piena di Vril...

...i vulcani? anzi azzoppano quest'ipotesi che abbraccerei...ma non da cieco...e da superficiale...

..il Vril..è una delle mie tante passioni e quindi CITARE: piena di Vril?...mi sembra detta in modo strampalato..da uno che sa dov'è la DIREZIONE, ma oltre farebbe gaffes...e non basta capire Shauberger o l'archeologia/strana, i frattali o il perché dei numeri primi...e neppure quantificando la "quantistica"...filosoficamente...

..il Vril è l'antitesi dell'esplosione..una abbisogna dell'altra per esistere...ma non solo ABBISOGNA CHI LA OSSERVA..altrimenti il buio...colmo del TUTTO...ma non sperimentato!

Slobbysta

toussaint
Inviato: 22/9/2014 15:48  Aggiornato: 22/9/2014 15:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
per capirci, se l'evento (come penso) ha una connotazione esoterica, direi che è stato previsto (come evento in sè, i dettagli operativi interessano i dipendenti, appunto) almeno almeno nel 1776...
e dunque, le torri sarebbero state costruite proprio per essere distrutte, come ha suggerito qualcuno in precedenza...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 22/9/2014 16:05  Aggiornato: 22/9/2014 16:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
adesso io non voglio spaventarvi però...
i tre architetti che hanno progettato la Freedom Tower sono:

Daniel Libeskind, ebreo di origine polacca, il suo nome storpiato dal tedesco può essere interpretato come "il bambino caro alla tribù di Dan"

David Childs il cui cognome significa "i figli di David"

e soprattutto

Dan Tishman, tishman, uomo di tish, da Tisha b'av, un giorno di lutto e digiuno del calendario giudaico, corrispondente al...
NONO GIORNO DELL'UNDICESIMO MESE!!!

Tisha b'Av


edit: la tradizione giudaica sostiene che sia il Primo che il Secondo Tempio furono distrutti in quella data, il nono giorno dell'undicesimo mese!


edit2: per la precisione, la distruzione del Primo Tempio inizia il 7° giorno del mese di Av e si conclude il 10°, ma nel 9° giorno viene acceso il fuoco...
e cosa ci dicono?
che è stato il fuoco a distruggere le Torri Gemelle...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Doctor
Inviato: 22/9/2014 16:53  Aggiornato: 22/9/2014 16:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/10/2005
Da: Lisboa
Inviati: 108
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Più che coincidenze mi sanno di vere e proprie prese per il culo montate ad arte.
Il video stesso pare fatto per screditare chiunque abbia una visione non ufficiale sull'11 Settembre.
Da qualche parte c'è quello che l'ha creato che se la ride leggendo quanti "complottisti" ci sono cascati.
Così ogni volta che si vuole parlare seriamente di 11 Settembre ci sarà sempre quello che dirà: "Ma dai, voi siete quelli che dite che i Simpson annunciavano l'11 Settembre!".
L'obiettivo del video è abbastanza chiaro così come la sua totale inutilità rispetto all'argomento 11 Settembre.
È solo un'esca per screditare versioni alternative.
Sinceramente mi è dispiaciuto trovarlo su un site serio come LC.
Questa è roba più da deliri di youtube.

"EMANCIPATE YOURSELF FROM MENTAL SLAVERY.
NONE BUT OURSELVES CAN FREE OUR MINDS"
Bob Marley
grodek
Inviato: 22/9/2014 17:04  Aggiornato: 22/9/2014 17:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2006
Da:
Inviati: 57
 Re: "Coincidenze" 9/11?
toussaint: L'Uno è il tempo della riunificazione, un solo Dio, una sola moneta, un solo Pensiero,
una sola razza (la non-razza), un solo Uomo (transgender, senza identità nè sessuale, nè culturale, nè politica, nè religiosa).

Seguendo questa riflessione aggiungerei anche lo sforzo dell'èlites nel creare una nuova metafisica: la Rete, e sul controllo del tempo atmosferico... perchè mi sembra che l'Uomo nuovo, la nuova razza e la moneta siano comunque creazioni di questa élite...

Sembra cioè che un gruppo di persone stia imitando quanto fatto dall'Uno (Dio, l'Universo o come lo si voglia chiamare), e che, come in un laboratorio, stia agendo da Creatore...
La mia impressione è che ci sia stato uno spostamento, uno shift verso la materia in cui l'essere materiale abbia deciso di sostituirsi al "divino", e che stia creando una copia della "creazione".

Sembra che questi tizi abbiano il pieno controllo della parte materica-animalesca-tecnologica e creano così un mondo speculare al Mondo... un piccolo mondo incastonato nel Grande... io personalmente me li raffiguro come delle capre che camminano sulle zampe posteriori... o come lo strato intermedio tra gli animali e gli uomini (i porci) nel libro di Orwell...

Insomma, delle persone che diventano dio su una scala differente, e che invece di "cercare" il "Regno dei cieli" pare ne stiano costruendo uno quaggiù...

In questa prospettiva l' 11/9 potrebbe essere stata una (contro)iniziazione di questo nuovo mondo...

ohmygod
Inviato: 22/9/2014 17:13  Aggiornato: 22/9/2014 17:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Doktor
Più...i puntini proseguono fino a youtube.

fortuna volle che ... non mi sono mai fatto un'idea del genere ed è per questo che crearono dottori adatti all'uopo.

Cappellano matto
Best regard

negue72
Inviato: 22/9/2014 17:24  Aggiornato: 22/9/2014 17:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2010
Da:
Inviati: 63
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Analyse-Cramberries (video confronto)

http://www.youtube.com/watch?v=z_5Ec35mYvo

ohmygod
Inviato: 22/9/2014 18:05  Aggiornato: 22/9/2014 18:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: "Coincidenze" 9/11?
What's Holywood?
dr.Wood: a coincidence, nothing more, nothing less on.

FBI
sarà l'FBI a indagare sulla gigantesca operazione di hackeraggio con cui sono state diffuse in rete foto senza veli di un centinaio di volti noti dello Star System, in gran parti donne. costoro avevano conservato i loro scatti sul sistema di archiviazione I Cloud di Apple.
l'hacker avrebbe detto alle immagini: circolate e le immagini sono circolate in rete. Apple non commenta. Apple avvierà una propria indagine.

2 giorni prima qualcuno si era suicidato ... in verità mi sfugge il perchè attori e attrici, volti noti dello star system, decidono di lasciare "innocenti" scatti senza veli in un caveaux di archiviazone.

a volte penso che da quelle parti qualcuno abbia girato "eyes wyde shut".

la notizia è di tempo fa.

Calvero
Inviato: 22/9/2014 18:28  Aggiornato: 22/9/2014 18:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Complimenti a Rickard, uno dei pochi commenti razionali che ho letto.


Rickard, Totalrec, Red_knight, Giusavvo, Pyter sono tra gli utenti che, comunque vada, leggendoli hai sempre qualcosa da imparare. A volte, molto.

Anche se Red_Knight rimane su posizioni di base divergenti (spesso e volentieri), comunque hai sempre di che imparare ...

.. e con Pyter che si muove secondo un paradigma realmente serio, cioè sondando la realtà togliendole i vestiti di dosso ... abbiamo fatto Bingo ...

... perché dico questo?

.... perché questo è il punto, il pretesto, essendo queste utenze delle persone che sanno muovere il cervello e non usarlo (sono due cose diverse) e, credo, che a volte può diventare un ostacolo nei confronti di certi piani di lettura della realtà, quindi, ri-quoto il tuo passaggio e quando dici ...

Citazione:
Complimenti a Rickard, uno dei pochi commenti razionali che ho letto



... è proprio questo il problema.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Rickard
Inviato: 22/9/2014 19:02  Aggiornato: 23/9/2014 3:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Calvero
Citazione:
Rickard, Totalrec, Red_knight, Giusavvo, Pyter sono tra gli utenti che, comunque vada, leggendoli hai sempre qualcosa da imparare. A volte, molto.Citazione:
Complimenti a Rickard, uno dei pochi commenti razionali che ho letto
... è proprio questo il problema.

Grazie dell'apprezzamento, Calvero.

Riguardo al secondo punto della citazione, io non ho eccessivi problemi a mettere da parte il cosiddetto metodo razionale, basta che mi venga esposto chiaramente con cosa lo si sta sostituendo nell'analisi di un fatto o di una dinamica.

Riguardo alla questione delle "coincidenze" sul 9/11 e a molte altre si usa questo approccio fumoso e indefinibile che, se da una parte rigetta l'approccio razionale classico, dall'altra non riesce a spiegarsi e a definirsi, risultando un qualcosa di oscuro e nebbioso, che spesso varia in base a chi lo enuncia.

Se non si riescono a chiarire i fondamenti di questo metodo alternativo, allora il tutto si riduce a variabilità nella interpretazione emozionale di alcuni fattori. Va bene, per carità, ma si tratta di una impressione che non ha né può avere particolare valore.

L'unica impressione che sono riuscito a mettere insieme su questo metodo è proprio questa: sembra trattarsi quasi di una specie di caratteristica innata, un qualcosa che se non ce l'hai non puoi impararlo e che contemporaneamente non può minimamente essere spiegato/illustrato a chi è sprovvisto di tale qualità, un pò come spiegare i colori ai daltonici.

Io non credo assolutamente che l'unica cosa che muova l'Uomo, le élite e il mondo sia la razionalità, penso però che essa costituisca la "portata principale" quando si arriva "al dunque", quando interessi vitali sono in gioco, quando c'è da combattere per il potere.

Poi chissà, magari nei famosi raduni cabalistici chi comanda il mondo lo determinano con duelli di magia.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Oscar Jager
Inviato: 22/9/2014 19:11  Aggiornato: 22/9/2014 19:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/9/2014
Da:
Inviati: 35
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Neanche io credo alle coincidenze e siccome non penso di essere deficiente è ovvio che hai capito male.

Si, scusami, e' stata una coincidenza allora.

... è proprio questo il problema.

A me non sembra, rispetto a questo tipo di ( non riesco neanche a chiamarle ) tematiche; mi sembrano come le teorie di Franceschetti, la numerologia etc
Una cosa che solo "pochi prescelti" possono capire, gli altri che non "vedono" o sono contro o sono parte di "loro" o sono telelobotomizzati.
Quello che manca sono gli argomenti.
Come con la teoria no-plane, Judy Wood etc
A questo punto credo sia inutile anche chiedere " chi/cosa/quando/perche' "
Mi sono riletto da poco i 3d sull'intervista a Franceschetti e relativi forum mi da' la sensazione che anzi venga a mancare quella componente razionale per dar spazio al nulla ammantato di mistero

toussaint
Inviato: 22/9/2014 19:14  Aggiornato: 22/9/2014 19:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
rickard, guarda, ti consiglio di fare un giretto sul sito di Franceschetti, ci sono i video di una recente conferenza a Subiaco e ce n'è uno in cui il massone Carpeoro, amico di Franceschetti, parla della magia e della figura del mago che non è ovviamente il maghetto col gufo che porta sfiga (citazione del mitico Guzzanti).
ti assicuro che è molto interessante...


P.S.: tutti i credenti di tutte le religioni credono nella magia, perchè il rito religioso non è che un rito magico in cui un officiante preleva le eggregore dal corpo collettivo...
e così fu per il nazismo.
e così anche, scendendo dal sacro nel farsesco, per O'bama e Renzie...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Calvero
Inviato: 22/9/2014 22:49  Aggiornato: 22/9/2014 22:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
A me non sembra, rispetto a questo tipo di ( non riesco neanche a chiamarle ) tematiche; mi sembrano come le teorie di Franceschetti,


... Franceschetti c'entra come la verginità di Cicciolina in questo discorso.

Detto ciò, sei stato accusato di essere un reiscritto, e ne avrei un po le palle piene di giocare a rimpiattino con utenti che fanno la muta come i serpenti, che non sono capaci di stare nella loro pelle ...


Citazione:
Una cosa che solo "pochi prescelti" possono capire, gli altri che non "vedono" o sono contro o sono parte di "loro" o sono telelobotomizzati.


... bravo, la pelle si cambia, le palle le rompete sempre allo stesso modo. Per la madonna, neanche con lo stampino. Iperboli a colazione, pranzo e cena. Spiacente, non ho voglia di vomitare al posto tuo.

Citazione:
Come con la teoria no-plane, Judy Wood etc


E ora, poteva mancare il piano inclinato? ... ma anche no, sia mai un'evoluzione negli espedienti dialettici. Che noia.

Citazione:
Mi sono riletto da poco i 3d sull'intervista a Franceschetti e relativi forum mi da' la sensazione che anzi venga a mancare quella componente razionale per dar spazio al nulla ammantato di mistero


E dopo iperboli e sofismi, l'epilogo a effetto. Cristo, neanche nei cinepanettoni tanto riciclaggio.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Ste_79
Inviato: 22/9/2014 23:48  Aggiornato: 22/9/2014 23:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Sertes: I messaggi subliminali esistono, ma creare un ancora che funziona dopo 10 anni secondo me è impossibile. Ci vorrebbe una ripetizione continua, e allora si noterebbe. L'esempio classico è "prevenire è meglio che curare" che è una frase di buonsenso ma che è stata rubata da una nota casa farmaceutica di dentifrici. Come hanno fatto? Quando eravamo bambini ce lo ripetevano 3-4 volte al giorno durante i cartoni animati e il film della sera. Qui stiamo parlando di tutt'altro, è impossibile che queste coincidenze siano messaggi subliminali atti ad abituare la gente al fatto che l'undici settembre succeda qualcosa di male.


Sono d'accordo. E aggiungo che avrebbero potuto al limite costruire un ancora dopo e non prima che l'evento si è svolto.
L' 11 settembre è forse l'ancora più grossa che abbiano mai creato nella storia, visto la carica emotiva e il numero di persone che l'hanno subita (tranne noi che l'abbiamo disinnescata). E infatti ogni 11 settembre prontamente viene ricordata, riportando alla mente il grosso del carico emotivo.
Se dopo avessero riprodotto i messaggi 9 11 allora si che alla vista conscia o inconscia si sarebbe potuto riattivare lo stesso contenuto emotivo.

Citazione:
Fefochip: l'inconscio si programma proprio con la ripetizione.

Anche con un evento fortemente traumatico, come l' 11 settembre.
Preciso che la questione della firma la vedevo come un qualcosa che era preparato prima, ma che poi sarebbe stato ripresentato dopo come è stato fatto. Allora riconosci che effettivamente questi qua la mettono dappertutto e quindi hanno in mano un po tutto.



Calvero :

Citazione:
Chi ha il vero potere non è un frustrato.


Su questo non ci giurerei. Comunque grazie per le tue delucidazioni anche se le avrei preferite un po' più dettagliate.

Citazione:
L'esoterismo è una necessità, non è uno scopo; è parte di un processo che come mezzo, ha permesso, sotto la pelle della storia, di vivificare la conoscenza in nome del merito e non del diritto. In questo caso è parte della risposta, ma non è una risposta.


Per esempio ti sarei grato se precisassi un po' questo concetto di esoterismo. O lo facessi in generale.

Citazione:
Jung, giustamente, intuiva che per identificare, leggere e spiegare la realtà, non era sufficiente il concetto e i principi della causalità. Il problema poi è che questo concetto è legato alla psicologia e all'interpretazione che la psiche ci dà della realtà. Ancora una volta il metodo è escluso. L'operazione simbolica ne è esclusa.


Ne sono convinto anche io. Abbiamo due lobi e usiamoli entrambi. La difficoltà principale però, almeno per me, e che mentre quando usi un lobo, quello razionale, hai la misura di quando sbagli e quando no. Quando usi l'altro lobo, non hai questa certezza.
Ovvio mi dirai, è per natura che è così, però la cosa non è così facile da gestire. Almeno per me.

Citazione:
Incredulo: Non si tratta affatto di messaggi subliminali, che sono un' altra cosa e hanno un altro scopo, ma sono solo un simbolo che gli autori delle "opere" conoscono bene e che ripropongono nelle loro trame.


Dipende tu cosa intendi per subliminali. In un accezzione allargata il subliminale è tutto ciò che è sicuramente visibile all'inconscio, ma non è visibile al conscio perchè il conscio è limitato è può prestare attenzione a solo una parte molto piccola dell'esperienza. Per esempio in Matrix ti posso dire che io non ho notato la data, tuttavia è altamente probabile che il mio inconscio lo abbia fatto.
Senza ovviamente aprire una discussione su questo era per pecisare in che senso intendevo io subliminali.

Sostanzialmente sono d'accordo con l'intervento di Rickard conclusioni a parte.

Citazione:
L’impostazione stessa è sbagliata. Chi cerca le “coincidenze” rivelatorie sul 9/11 utilizza (consapevolmente o meno) una impostazione fallata in partenza in quanto completamente arbitraria. È un capolavoro di petitio principi: noi abbiamo già la conclusione (il 9/11) e si compie un enorme lavoro di retrospettiva, cercando in qualsiasi dettaglio di fonti passate fra le più disparate (fumetti Disney, DC, Marvel, film, cartoni). A queste condizioni, è inevitabile trovare una serie interminabile di “indizi”, che però non hanno valore, in quanto il loro essere indizi è totalmente arbitrario.


Ha riassunto la maggior parte dei punti deboli. Aggiungo che montare tutto insieme in un video di 5 minuti ha anche un effetto enormemente amplificato rispetto alla normalità con cui avremmo dovuto vedere questi segnali.
Per dire, io tanti film non li ho nemmeno visti. Matrix l'ho visto ma non mi è rimasto impresso il particolare della carta d'identità.
E poi vorrei aggiungere un altro aspetto. Qualcuno ha controllato che non ci siano anche altre date, altri numeri altri simboli ?
Se ci fossero altri numeri non sarebbe del tutto arbitrario scegliere di metterne uno solo perchè ci ricorda a noi una data importante?



Citazione:
Se non si riescono a chiarire i fondamenti di questo metodo alternativo, allora il tutto si riduce a variabilità nella interpretazione emozionale di alcuni fattori. Va bene, per carità, ma si tratta di una impressione che non ha né può avere particolare valore.

L'unica impressione che sono riuscito a mettere insieme su questo metodo è proprio questa: sembra trattarsi quasi di una specie di caratteristica innata, un qualcosa che se non ce l'hai non puoi impararlo e che contemporaneamente non può minimamente essere spiegato/illustrato a chi è sprovvisto di tale qualità, un pò come spiegare i colori ai daltonici.


Ecco Rickard qui ha spiegato molto bene il problema che volevo segnalare all'inizio. Purtroppo, o forse per fortuna, non riesco a dare validità ad un sistema di comprensione del reale che non ha un metodo di verifica nel reale stesso. Nel reale ed immediato. Sarebbe come fidarsi di qualcosa che non sai se esiste vermente. Magari ne hai la sensazione ma è troppo poco ancora per dargli una valenza concreta. Magari alla fine dei giorni lo saprò.

Tra l'altro quello a cui si riferisce Rickard con "una caretteristica innata un qualcosa che se non ce l'hai non puoi impararlo..." ricorda un qualcosa che alcuni chiamano "anima". Alcuni anche molto famosi nel Web...

In conclusione una parte di me accetta una parte di me rifiuta. Sono schizofrenico... olè!!!


Calvero
Inviato: 23/9/2014 0:05  Aggiornato: 23/9/2014 0:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Grazie dell'apprezzamento, Calvero.


Doveroso. Non personale, se no ti avrei mandato un PM ... a indicare come l'approccio razionale debba sempre portare rispetto a ciò che razionale non è ...

... questa è la peculiarità che manca ai più, quindi che sia per "tutti" (campacavallo, ma ci proviamo) d'ispirazione.

L'uomo è un elemento della natura e come tale non deve scordarselo, non deve scordarsi molti ordini non ancora e forse mai comprensibili, che lo compenetrano.

Il problema non compreso è che l'irrazionalità è perfettamente razionale. Poi:- non vogliamo vivificare (vero termine dell'accezione "comprendere") che l'amore è tutto, tranne che quello romantico; un'energia che hanno declassato nelle coscienze; un processo avviato che poi procede da solo, in automatico. La propaganda è un Volàno, non un motore. Tu mi dirai, che cazzo c'entra? C'entra eccome, poiché il Potere di cui stiamo parlando tu l'hai già catalogato come nemico. Primo errore. Di superbia. Il Potere che sta vincendo, sa cos'è l'amore. Noi no.

Ma mi sono rotto il cazzo. Mi sono svenato non poco, e ho già dato, negli anni, la risposta a quanto tu mi stai chiedendo, ma non la si è voluta discutere. Ora non posso ripeterla. Anche il commento dell'utente di poco sopra (quello che ha fatto da poco la muta), è il sintomo, la punta di un iceberg, di una compiaciuta e popolosa razza di rincoglioniti per scelta, e non ci si deve mettere alla mercé di questi sentimenti imperanti.

La verità (non io, sia chiaro) ... dicevamo, la verità è come "Paganini" che non è che non ripeteva perché fosse un sentimento elitario che lo pervadesse, ma perché il genio non è proponibile nuovamente nel medesimo contesto. Il potere è geniale ... e non ha dalla sua la preoccupazione delle conseguenze: - questa non la si vuole capire. Questa è una delle TRE chiavi per comprenderlo.

Son passato al lato oscuro (parola ad effetto che sono costretto a usare per identificare più facilmente il concetto) e non me ne frega più un cazzo di dare. STOP.

... Dò a "Te" qualcosa, solo e proprio in ragione di onorare che la conoscenza è una conquista, no un Diritto. Purtroppo la conoscenza è in mano ai cattivi, no ai buoni ...

... indi e per cui: - o diventi cattivo oppure devi conquistarti uno stadio per metterti in linea con le conoscenze di questo Potere. Potere la cui efficienza ha preso la forza definitiva dalla Rivoluzione francese.

Citazione:
Riguardo al secondo punto della citazione, io non ho eccessivi problemi a mettere da parte il cosiddetto metodo razionale, basta che mi venga esposto chiaramente èi]con cosa[/i] lo si sta sostituendo nell'analisi di un fatto o di una dinamica.


Ti voglio dare una mano. Prendo in prestito l'immagine che Abbidubbi ha postato nel Forum da poco, così prendo la palla al balzo. Guardala bene:



L'hai guardata bene?

Sei sicuro?

Ci sei?

Bene.

Seguimi.

Tutte quelle che vedi, lì, messe in bella vista, non sono religioni. Aspetta, che te lo dico di nuovo. Quelle che lì vengono indicate non sono religioni: - c'è solo una vera religione al mondo. Una soltanto. Non ne sono MAI esistite altre. MAI.

Ti dò un altro indizio. Il problema che qui è di "difficile" risoluzione riguarda l'orgoglio. Un orgoglio incondizionato. Ma non è nostro. Ora, pensa bene, pensa bene cosa significa profondamente INCONDIZIONATO e pensa bene cosa significa ORGOGLIO ... poi pensa bene che c'è soltanto una Vera religione e una vera conoscenza. Hai pensato? ...

Io ti dico quello che ti devi sentire dire, e me ne fotte un cazzo se si pensa che stia facendo il vecchio saggio. Quello che puoi sapere lo puoi sapere studiando e puoi saperlo studiando solo lasciando a casuccia la razionalità. Poi c'è la famosa cognizione di causa. Il problema è che la cognizione di causa può esporti e non tutti possono esporsi... neanche io.

Ma il punto è che quando tu sei nella conoscenza, cioè nella vera religione, cioè in nessuna di quelle stronzate che vedi in quel grafico, sei nell'unica; sei devoto "naturalmente" nel concederti incondizionatamente al bisogno di identificare l'appartenenza e rendere onore alla medesima nei suoi significati.

Citazione:
Io non credo assolutamente che l'unica cosa che muova l'Uomo, le élite e il mondo sia la razionalità, penso però che essa costituisca la "portata principale" quando si arriva "al dunque", quando interessi vitali sono in gioco, quando c'è da combattere per il potere.


Assolutamente no. Il potere costruisce razionalmente solo i meccanismi, l'acqua tornerà - irrazionalmente - sempre al suo mulino. Il Potere non lo sta combattendo nessuno.

Citazione:
Poi chissà, magari nei famosi raduni cabalistici chi comanda il mondo lo determinano con duelli di magia.


Siamo ben oltre.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Ste_79
Inviato: 23/9/2014 0:28  Aggiornato: 23/9/2014 0:28
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Ma mi sono rotto il cazzo. Mi sono svenato non poco, e ho già dato, negli anni,


Bastava dirlo.

EnricoP
Inviato: 23/9/2014 0:31  Aggiornato: 23/9/2014 0:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/7/2013
Da: Milano
Inviati: 52
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Joseph
Citazione:
Adesso viene da chiedermi se stanno gia' disseminando "indizi" per un futuro "evento".

Anche io mi sono posto la stessa domanda. Partendo dagli "indizi" piuttosto diffusi, credo seriamente che l'"evento" in questione potrebbe essere il contatto con una civiltà extraterrestre. A quel punto potrà cominciare l'età dell'Uno di cui parlava toussaint.

Calvero
Inviato: 23/9/2014 0:38  Aggiornato: 23/9/2014 0:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Bastava dirlo.



L'avevo già detto. Ora l'ho ribadito. Entrambe le volte al momento giusto.

Poi rispondo al tuo intervento, appena mi riesce

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
krom2012
Inviato: 23/9/2014 0:42  Aggiornato: 23/9/2014 0:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Secondo me non sono coincidenze, solo uno stupido può pensare che lo siano. Nulla viene lasciato al caso specialmente nel mondo del cinema-tv-spettacolo.
Loro sono ossessionati dai simboli e lasciano ovunque il marchio o la firma anche indirettamente (tutti i personaggi famosi nel mondo dello spettacolo li usano, alcuni pensano sia una moda e sono ignari dei significati che rappresentano).

Cerca le differenze

Schiavi della musica e dello spettacolo

Occhio!

http://vigilantcitizen.com/category/pics-of-the-month/

La copertina dell'album dei The Coup è stata censurata, troppo esplicita e l'hanno cambiata con questa.

Un altro video in cui ci sono riferimenti all'11/9 e altre solite simbologie:
https://www.youtube.com/watch?v=N1aifunETmU

Qui ne trovate ancora.....

Edit: I marchi Nwo sono ovunque

...il cielo è sempre più bianco...
ReBaS
Inviato: 23/9/2014 2:38  Aggiornato: 23/9/2014 2:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/1/2006
Da: TORINO
Inviati: 64
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Se tutto cio fosse vero lo scopo sarebbe stato quello di creare un preconcetto nella mente della popolazione, per ovvi motivi...
e sempre seguendo questo filo logico non si può che comprendere quanto vasto e ponderato sia questo proggetto... io personalmente è ormai da anni che non credo più al caso... tutto questo provoca in me un insieme di sensazioni contrastanti che vanno dall'ammirazione puramente intellettuale all inorridimento emotivo più totale... spero di non venir frainteso ma dietro ad un disegno così ben calcolato viene quasi difficile credere che vi siano menti umane...

...Non è vero ciò che è vero, ma è vero ciò che piace...
incredulo
Inviato: 23/9/2014 6:04  Aggiornato: 23/9/2014 6:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@Oscar Jager

Citazione:
Allora se sei in dubbio ( ma non sembra proprio ) evita di postare le immaginette con le stelle di david


La Stella di David, o se preferisci chiamarlo il Sigillo di Salomone è un simbolo esoterico molto conosciuto, come puoi leggere anche qui..

Inoltre quello postato ha la G massonica al centro, ovvero il nome del loro Dio, il G.A.D.U. l'acronimo del grande architetto dell'universo.

Ma quando si parla di qualcosa che richiama alla mente Israele, qualcuno che si inalbera si trova sempre, chissà perchè...

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 23/9/2014 6:18  Aggiornato: 23/9/2014 6:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@Ste_79

Citazione:
Dipende tu cosa intendi per subliminali.
In un accezzione allargata il subliminale è tutto ciò che è sicuramente visibile all'inconscio, ma non è visibile al conscio perchè il conscio è limitato è può prestare attenzione a solo una parte molto piccola dell'esperienza.
Per esempio in Matrix ti posso dire che io non ho notato la data, tuttavia è altamente probabile che il mio inconscio lo abbia fatto.
Senza ovviamente aprire una discussione su questo era per pecisare in che senso intendevo io subliminali.


Se lo intendi in quel modo allargato, allora sì che queste "coincidenze" possono essere catalogate come subliminali, perchè invisibili al conscio ma catturate dal subconscio.

Ma in realtà un messaggio subliminale ha uno scopo, ovvero è inserito di nascosto nel contesto in cui è collocato per ottenere un obiettivo specifico, per esempio inserire nei frames di un film immagini di una bottiglia di coca-cola, porta lo spettatore ad avvertire il desiderio di bersela.

Non credo che sia così, in questo caso specifico.

Le "coincidenze" sul 9/11, per me non sono messaggi subliminali ma piuttosto una ricorrenza dovuta ad altri fattori, tipo questa insomma.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
toussaint
Inviato: 23/9/2014 11:47  Aggiornato: 23/9/2014 11:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Scusate, ma a proposito di coincidenze quella di cui ho parlato in un mio post precedente la vogliamo chiamare ancora coincidenza?
ossia, che il Primo e Secondo Tempio giudaico siano stati distrutti, secondo la tradizione ebraica, il nono giorno dell'undicesimo mese del loro calendario?
e che uno degli architetti che ha costruito la Freedom Tower al posto delle Torri Gemelle, abbia nel cognome la radice che indica il giorno in cui gli ebrei rievocano la distruzione dei due templi?
secondo voi, è una coincidenza?
come ha detto bene qualcuno in precedenza...
LE COINCIDENZE NON ESISTONO!

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Antdbnkrs
Inviato: 23/9/2014 13:44  Aggiornato: 23/9/2014 13:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Un OT sulle coincidenze...

Dopo l'intervista del 3 novembre 2007

https://www.youtube.com/watch?v=n6pnKufAqQE

Benazir Bhutto è stata assassinata il 27 dicembre 2007

Che coincidenza...

Pyter
Inviato: 23/9/2014 14:24  Aggiornato: 23/9/2014 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
I ribelli dell'Isis si allenano in Italia per un grosso attentato.
In tre giorni caduti tre aerei ultraleggeri.


edit
cit. "giornalista" del tg1 ammiraglia Rai, ore 13 45 pm, today:

Il diffondersi del virus ebola rischia di trasformarsi in una tragedia umanitaria.


Tragedia umanitaria?

Tragedia umanitaria?

umanitàrio agg. [der. di umanità, attraverso il fr. humanitaire]. – Che orienta il suo pensiero e la sua azione a migliorare materialmente e moralmente la vita umana e la convivenza dell’uomo nella società



Ho mandato una e-mail alla treccani. Possibile che non ci si possa fidare neanche più dei vocabolari?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
toussaint
Inviato: 23/9/2014 14:40  Aggiornato: 23/9/2014 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Pyter, non sanno più come dirtelo.
Ebola serve "per migliorare la società umana".
Vuoi mettere, in 500.000.000 si sta meglio che in 6.000.000.000.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Pyter
Inviato: 23/9/2014 14:46  Aggiornato: 23/9/2014 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Pò essere. Calerebbero gli spettatori ma aumenterebbe lo share.
E' come quando si vota: meno gente a votare più alte le percentuali.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
horselover
Inviato: 23/9/2014 17:28  Aggiornato: 23/9/2014 17:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: "Coincidenze" 9/11?
il 911 è la firma di qualcuno che ha firmato anche l'attentato facendolo il 9 e non il 10 o l'8. chi sa capisce chi non sa pensa che siano coincidenze

Calvero
Inviato: 23/9/2014 19:53  Aggiornato: 23/9/2014 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Su questo non ci giurerei. Comunque grazie per le tue delucidazioni anche se le avrei preferite un po' più dettagliate.


Invece puoi giocartici i gioielli di famiglia.

Devo partire da una certa distanza.


Se "tu" dici, se "tu" argomenti del ---> vero, tu parli di verità. La verità è una linea curva (diceva un grande); non è una retta, non è un punto fermo. La curva è a rappresentare la capacità, nell'osservatore, di cogliere gli eventi che non sono enti rigidi e fini a sé stessi - nella loro espressione; la comprova della loro esistenza in quanto tali, è quella cosa che viene detta verità, ma sempre coerentemente a quanto oggettivamente può dirsi impossibile dichiararlo falso e in una determinata disamina. Ma questo è solo un problema inerente la verità, essendo che la verità, può anche rivelarsi - senza che un processo deduttivo venga a rendersi necessario. Poi c'è il profilo etico, ma finiremmo tra una settimana.

La frustrazione:

1) - nasce a seguito di una insoddisfazione dovuta all'incapacità, quindi al non saper accettare un determinato fallimento con se stessi; che una determinata idealizzazione, cioè, non corrisponda a ciò che la medesima, per noi, doveva essere e risultare positivamente. Peggio che mai, quando questa idealizzazione è sedimentata/plasmatasi nel nostro "io" più profondo;

2) - diventa predominante in maniera inversamente proporzionale alla mancanza di autostima. Meno autostima = uguale più frustrazione.

Non devi dimenticare che questo discorso ha un preciso continuum; quindi non devi isolare i significati, devi tenerli connessi alla discussione. Altrimenti sei uno scienziato, cioè un dogmatico, un deficiente in sostanza (nella sua precisa accezione di deficit) e non un uomo della conoscenza. Diventeresti uomo di cultura, cioè un pirla.

Il Potere, e non chi ne è al servizio (importanza sostanziale), ha dipinto un'illusione in cui altri esistono (non - vivono). Il potere non potrebbe esistere senza un costrutto, senza un'illusione che mascheri la realtà. Chi ha il vero potere (perché di questo e in tema all'argomento stavo parlando) non può essere frustrato poiché non vive in un costrutto, ma nella conoscenza di cosa è verità e cosa è costrutto. La verità, attenzione, non è detto sia il Bene, non è detto sia il male, essa vive, come l'amore: di là del bene e del male. Chi la persegue e ne ha conoscenza non ha possibilità di frustrarsi, in quanto è al di là dei dettami e dei valori e disvalori dello Status Quo imperante. Non può mancare in autostima, non può frustrarsi, poiché, a differenza del popolo medio mongolo, sa cosa è l'accettazione, sa quali sono i veri riferimenti della realtà.

Indi e per cui, quando, in proposito dell'esoterismo di cui ho parlato, tu dici...

Citazione:
Per esempio ti sarei grato se precisassi un po' questo concetto di esoterismo. O lo facessi in generale.


.... allora dovresti sapere che quello che dice Wikipedia in proposito, vale quanto la famosa verginità di Cicciolina. Non che Wikipedia menta, ma il suo dire - non riguarda quanto si sta muovendo sotto la pelle della storia. Poiché il concetto di esoterismo (ho detto il concetto) è semplice.

Tornando al punto, io ti ho parlato di necessità e non di fine. In che senso? ... nel senso che l'esoterismo è una tappa obbligata, in primis dovuta a prendere le distanze dalla mediocrità imperante nell'umanità, un sistema di Legittima difesa per tutelare ... cosa? Indovina. La verità.

Ora, con questo non si vuole dire che esoterismo uguale, a prescindere, a Verità. Devi sempre tenere connessi i significati del discorso che ti ho esposto, essendo che ciò che a noi importa dovrebbe importare, è quanto e COME a questa verità, qualcuno - INCONDIZIONATAMENTE - crede: di là del tempo, di là delle morali, di là della cultura ... ma non di là della conoscenza...

... e soprattutto: - di là dello SPAM che viene propinato nella coscienza collettiva, cioè la politica.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
il_ras
Inviato: 24/9/2014 17:05  Aggiornato: 24/9/2014 17:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Il muro di Berlino è caduto il 9\11 (sistema di datazione europeo).
altra coincidenza?

un messaggio nascosto?

toussaint
Inviato: 24/9/2014 17:29  Aggiornato: 24/9/2014 17:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
ma chiaro che non lo è.
sono tutti marchi, come le frecce sugli alberi nei sentieri di montagna tracciati.
indicano gli snodi del percorso verso la costruzione del Terzo Tempio che, essendo il terzo, è il Tempio perfetto.
parliamoci chiaro, il Primo e il Secondo Tempio andavano distrutti, innazitutto perchè altrimenti non ci sarebbe stato il terzo, e poi perchè non ci sarebbe stata la diaspora, non ci sarebbe stata la conversione dei Khazar e dunque gli Askhenaziti, non ci sarebbe stato Rotschild, dunque Hitler, dunque la Shoà, dunque l'Esodo verso la Palestina, dunque la Nakba, dunque la frustrazione arabo-musulmana, dunque il fondamentalismo, dunque la scusa per l'abbattimento delle Torri e per la guerra contro l'Islam e il terrorismo, Al-Qaeda, IS e chissà cos'altro, il tutto per arrivare lì...
A MEGIDDO...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
bernuga
Inviato: 24/9/2014 19:37  Aggiornato: 24/9/2014 19:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Non so se qualcuno lo ha gia' fatto notare, ma il famoso discorso sul NWO di Psico-Bush padre, fu tenuto proprio l'11 Settembre del 1990.

PS come faccio a caricare un'immagine senza deturpare le dimensioni del sito?Grazie

Calvero
Inviato: 24/9/2014 19:44  Aggiornato: 24/9/2014 19:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
___________________________


... bella lì, Toussaint


Citazione:
PS come faccio a caricare un'immagine senza deturpare le dimensioni del sito?Grazie


Non sono un esperto. Comunque, per iniziare, quando hai postato l'indirizzo dell'immagine nel riquadro delle risposte, clicca su anteprima e già lì "a occhio" ... puoi intuire le proporzioni con cui verrà visualizzata.

Nel caso sia esagerata, allora affidati a un programmino per rimpicciolirla, e ricominci da capo.

Adesso la risposta precisa - agli esperti, la mia è in "maccheronico".

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
DaemonZC
Inviato: 25/9/2014 0:14  Aggiornato: 25/9/2014 0:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Si mi correggo, le date sono effettivamente quelle da te riportate tranne che per la tua ri-correzione.

Citazione:
Autore: FranZeta Inviato: 21/9/2014 16:40:57

la data di inizio validità è 12/09/91, quindi la data di scadenza 11/09/01 è coerente. Resta la coincidenza...curioso è anche il nome della città, capital city, la capitale, ma potrebbe essere anche la città del capitale, della finanza, sede di Wall street e del WTC...


Anche io ebbi lo stesso dubbio quando studiai più dettagliatamente i frame. Ma in realtà quel 9 di 91, dovrebbe essere uno 0 con la sbafatura del timbro che taglia lo zero nel punto della rientranza del 9. Un altra osservazione a favore di questa tesi è che l'ipotetico 9 di 91 sembri largo uguale allo 0, quando in realtà il 9 è un pò più sfinato. Inoltre il 9 ha una rientranza molto alta mentre nell'immagine sembra molto debole e soprattutto "bassa":



Rimango dell'opinione che le date siano:

date of expiration: 11 sept 01
date of issue: 12 sep 01
date of birth: 13 sep 71

Quest'ultima data non poteva essere altrimenti dato che Neo doveva avere per forza, per questioni di copione, circa 30 anni.

P.S. Grazie a Massimo per la risposta, per quanto banale possa sembrare è possibile che succeda davvero così.

JagStang
Inviato: 25/9/2014 0:37  Aggiornato: 25/9/2014 0:37
So tutto
Iscritto: 2/2/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Ciao a tutti.
Non ho mai scritto ma vi leggo "silente" da anni.

Sull'argomento mi è appena balzato in mente un altro fatto curioso.

La rock band britannica di nome "Bush" (ma tu guarda) ,di grande successo negli USA dalla seconda metà degli anni 90 con milioni di copie vendute, rilasciò a ottobre 2001 quello che rimase poi, il loro ultimo album per 10 anni. Titolo del disco: "Golden State".

Quello che avrebbe dovuto essere il titolo del loro primo e unico singolo estratto venne modificato a causa degli eventi,anche se alle radio arrivarono diverse copie col titolo originale...quindi "Speed Kills"(parole molto ricorrenti nel testo) divenne "The People That We Love".

Anche la copertina del disco fu cambiata all'ultimo...quella originale riportava il profilo di un aereo di linea visto dal basso e lanciato in velocità.
http://en.wikipedia.org/wiki/Golden_State_(album)#mediaviewer/File:Scrappedgoldenstate.jpg

Bush...un aereo di linea lanciato...il singolo che dice "Speed Kills coming down the street....Destroy the world that we took so long to make".....insomma,tutto insieme fa effetto.


http://en.wikipedia.org/wiki/Golden_State_(album)

Tanto vi dovevo.

bernuga
Inviato: 25/9/2014 10:39  Aggiornato: 25/9/2014 10:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Di seguito una particolare immagine di un fumetto del 1994 (non so se apparira' direttamente oppure il link), sono Beavis&Butt-Head col turbante a bordo di 2 aerei che gironzolano intorno a due torri.
Da notare la minchiata scritta sopra, ovvero che l'anno precedente il WTC era stato ad un passo dal crollo.


[URL=http://imageshack.com/f/kndYFfRvj][IMG]http://imagizer.imageshack.us/v2/150x100q90/743/dYFfRv.jpg[/IMG][/URL]

PS Grazie della risposta Calvero

bernuga
Inviato: 25/9/2014 10:42  Aggiornato: 25/9/2014 10:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Sempre il link all'immagine di Beavis&Butt-Head

http://imagizer.imageshack.us/a/img743/2307/dYFfRv.jpg

bernuga
Inviato: 25/9/2014 11:16  Aggiornato: 25/9/2014 11:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Eccola


bernuga
Inviato: 25/9/2014 11:20  Aggiornato: 25/9/2014 11:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
E questo e' Eric Shawn, l'esperto di terrorismo col passato da attore:


DaemonZC
Inviato: 25/9/2014 16:11  Aggiornato: 25/9/2014 16:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Ma vogliamo parlare di Under pressure dei Queen???

http://www.youtube.com/watch?v=a01QQZyl-_I




toussaint
Inviato: 25/9/2014 17:18  Aggiornato: 25/9/2014 17:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Under Pressure

La pressione mi sta schiacciando

La pressione ti comprime come nessuno si augurerebbe

Sotto una pressione che distruggere un palazzo

spezza in due una famiglia

sbatte la gente in strada

È il terrore di sapere

Cos’è davvero questo mondo

Guardi qualche buon amico

che grida "fatemi uscire"

Implorare che domani, possa stare meglio

Pressione sulla gente, gente in strada

che fa tutto a pezzi e mi fa impazzire
Testo trovato su http://www.testitradotti.it

Questi sono quei giorni in cui le disgrazie

non vengono mai sole

Gente in strada, gente in strada

È il terrore di sapere

Cos’è davvero questo mondo

Guardi qualche buon amico

che grida " fatemi uscire"

Implorare che domani, possa stare meglio

Pressione sulla gente, gente in strada

Esser ciechi per ignorare tutto ciò

Rimanere neutrali ma non funziona

Presentarsi con un po’d’amore ma è così ferito e lacerato

Perché, perché, perché

Amore?

Folli risate sotto la pressione che ci sgretola

Non potremmo dare a noi stessi ancora una chance?

Non potremmo dare all’amore quella chance?

Perché non potremmo darla all’amore?

Perché amore è una parola così sorpassata

E l’amore ti sfida a prenderti cura della

gente sull’orlo del baratro

E l’amore ti sfida a cambiare

il modo di

Avere cura di noi stessi

Questo è il nostro ultimo ballo

Questo è il nostro ultimo ballo

Questi siamo noi

Sotto pressione

Sotto pressione

Pressione


Impressonante, "questo è il nostro ultimo ballo", più chiaro di così...si muore.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
bernuga
Inviato: 26/9/2014 10:37  Aggiornato: 26/9/2014 10:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Sempre riguardo Beavis ecc ecc del 1994, vi allego anche l'articolo relativo a tale immagine, parla di Al-Qaeda ed Afghanistan in modo abbastanza irriverente, rivolgendosi ad un pubblico giovane, se leggete verso la fine si fanno delle ipotesi di quale potrebbe essere il prossimo attentato e (casualmente) dicono che i terroristi non avranno piu' il coraggio di attaccare il WTC, definendolo il posto piu' sicuro di NY, roba da matti:


manuel
Inviato: 26/9/2014 12:24  Aggiornato: 26/9/2014 12:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@bernuga

L'articolo di Beaves and Butthead pare sia una "presa in giro" stampata in realtà nel 2009.

bernuga
Inviato: 26/9/2014 12:53  Aggiornato: 26/9/2014 12:53
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Ciao Manuel, dove hai trovato questa informazione che parla di "una presa in giro" del 2009?Perché trovo solo fonti che parlano di una ristampa di Vice Magazine nel 2009.

manuel
Inviato: 26/9/2014 13:00  Aggiornato: 26/9/2014 13:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/5/2006
Da:
Inviati: 103
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@ bernuga

Sul sito della pubblicazione

http://www.vice.com/read/alex-jones-thinks-we-predicted-911

cit: "Look, we've been through this before. Anyone who still thinks that we predicted 9/11 in 1994, understand this: THE 1994 ISSUE WAS A JOKE WRITTEN IN 2009 TO CELEBRATE OUR FIFTEENTH ANNIVERSARY"

Pyter
Inviato: 26/9/2014 13:12  Aggiornato: 26/9/2014 13:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: "Coincidenze" 9/11?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Ste_79
Inviato: 26/9/2014 21:57  Aggiornato: 26/9/2014 21:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Se "tu" dici, se "tu" argomenti del ---> vero, tu parli di verità. La verità è una linea curva (diceva un grande); non è una retta, non è un punto fermo. La curva è a rappresentare la capacità, nell'osservatore, di cogliere gli eventi che non sono enti rigidi e fini a sé stessi - nella loro espressione; la comprova della loro esistenza in quanto tali, è quella cosa che viene detta verità, ma sempre coerentemente a quanto oggettivamente può dirsi impossibile dichiararlo falso e in una determinata disamina. Ma questo è solo un problema inerente la verità, essendo che la verità, può anche rivelarsi - senza che un processo deduttivo venga a rendersi necessario. Poi c'è il profilo etico, ma finiremmo tra una settimana....


Ho letto e riletto la tua risposta ma non riesco a capire il tuo pensiero. Quando parli di verità, amore, potere magari per te sono chiari, ma per me sono concetti vaghi di cui si possono dare diversi significati. E se do i miei significati il discorso non somiglia al tuo. Per questo non ti capisco.

Secondo me tu sei troppo convinto e sicuro di qualcosa che non è concesso a noi sapere con certezza.
Ci sono altri grandi del pensiero umano che sostengono invece che la Verità non esise. Ne esistono molte. Tante quante sono le persone viventi.

Io, ti rispondo con un chiaro "non lo so". Non so cosa è la verità. Non so se esiste o meno una verità.
L'unica cosa che posso dire è che sono un essere limitato, come ogni essere umano. E quindi in quanto essere limitato sono soggetto all'errore.
E sbagliando cerco costantemente di diminuire sempre di più il margine di errore, ma non credo di poter mai raggiungere la verità. Almeno finché sono vivo.

Il potere, il vero potere, per quanto io ho capito sino ad ora del giochino, non conosce assolutamente la verità. Il potere è interessato a reiterare all'infinito questo gioco (di paura), e non può fare altro. Non ha alternative. Pena la fine di se stesso.
Può essere, del tutto ipoteticamente, che gli esseri che sono a capo di tutto questo, non comprendano proprio la verità, e cioè che sarebbe il porre fine a questo gioco la loro possibilità di salvezza.
Solo ipotesi posso fare.
Hai parlato di Amore nel post precedente. Forse l'amore, l'energia vitale dell'essere umano, è proprio quello che il potere non ha e non può avere.
Forse è l'anima che il potere non può avere.
E la frustrazione a vari gradi colpisce anche il vero potere perchè sa che quello che vorrebbe non lo può avere, e lo cerca invano, ma non lo avrà mai. E se anche riuscisse mai ad averlo, non sarebbe più il vero potere ma diventerebbe paradossalmente molto vicino a quelli che ora lo subiscono.

Tutto ciò che ho detto può essere una colossale cazzata, ma è il massimo di conoscenza esoterica che posso esprimere ora.
Il vero problema per me è un altro. Una volta che ben hai analizzato l'esoterismo, che comprendi il suo funzionamento e comprendi anche che tanto tu non ci puoi fare nulla contro l'avanzare di questo pensiero dominante, A che cosa ti serve conoscere l'esoterismo?

In altre parole quando giungi alla conoscenza che per cambiare il mondo devi cambiare te stesso, perchè tanto il mondo non lo cambi comunque, quale altra conoscenza ti serve?

Se avessero ragione tutti quei soggetti che tornano da una condizione di morte che dicono che "di la " si sta da dio e che sono tornati "di qua" solo perché costretti da un "qualcosa" che non si sa bene che cosa sia, che minchia ce ne frega di quello che sappaimo o non sappiamo del sistema esoterico di qualche folle?

E' più facile accertare ciò che non è rispetto a ciò che è.

Tu hai evitato di parlare di etica perchè il discorso si farebbe troppo lungo, ma una verità potrebbe avere un senso proprio nei riflessi etici che essa crea, altrimenti anche se è una verità non ci serve. L'etica è alla base del vivere sociale, e se non curiamo il nostro vivere sociale (forse) non curiamo un aspetto fondamentale dell'essere umano.
In sostanza una verità ci serve per stabilire una prassi corretta al contesto in cui si usa. Altrimenti rimane una verità astratta e non so quanto valga la pena di scornarsi e scontrarsi per una verità astratta. Che è esattamente quello che succede nel mondo odierno, in cui in nome di principi del tutto astratti (Dio, Patria, Nazione, Religione, Genere, razza, ricchezza, ecc...) si giunge a difendere la propria idea con la violenza, fino a quella organizzata della guerra.


incredulo
Inviato: 26/9/2014 22:25  Aggiornato: 26/9/2014 22:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@Ste_79

Scusa se mi inserisco nello scambio fra te e Calvero, mi permetto di fare solo due considerazioni personali senza intaccare il vostro scambio.

Citazione:
Hai parlato di Amore nel post precedente. Forse l'amore, l'energia vitale dell'essere umano, è proprio quello che il potere non ha e non può avere. Forse è l'anima che il potere non può avere. E la frustrazione a vari gradi colpisce anche il vero potere perchè sa che quello che vorrebbe non lo può avere, e lo cerca invano, ma non lo avrà mai. E se anche riuscisse mai ad averlo, non sarebbe più il vero potere ma diventerebbe paradossalmente molto vicino a quelli che ora lo subiscono.


Bella lì Ste_79.

Citazione:
Una volta che ben hai analizzato l'esoterismo, che comprendi il suo funzionamento e comprendi anche che tanto tu non ci puoi fare nulla contro l'avanzare di questo pensiero dominante, A che cosa ti serve conoscere l'esoterismo?


L'esoterismo è il linguaggio che utilizza il Potere.

E' un linguaggio difficile e fuorviante, ma a coloro che servono il Potere dominante vengono date le chiavi per interpretarlo correttamente.

Per tutti gli altri sono cazzate ormai antiquate e fuori tempo, una convinzione che è una vera benedizione per il Potere, che può continuare a dominare comunicando attraverso i simboli ed un linguaggio segreto e difficile riservato agli iniziati.

Per gente che opera nel segreto e nel silenzio è il linguaggio giusto.

E' un linguaggio "magico", usato dai maghi e dagli esorcisti di tutti i tempi, ovvero da coloro che gestiscono il mondo materiale.

Saperlo interpretare correttamente male non fa.

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Ste_79
Inviato: 26/9/2014 23:19  Aggiornato: 26/9/2014 23:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Autore: incredulo Inviato: 26/9/2014 22:25:40

@Ste_79

Scusa se mi inserisco nello scambio fra te e Calvero, mi permetto di fare solo due considerazioni personali senza intaccare il vostro scambio.


Figurati non è la mia fidanzata...



Citazione:
Per tutti gli altri sono cazzate ormai antiquate e fuori tempo, una convinzione che è una vera benedizione per il Potere, che può continuare a dominare comunicando attraverso i simboli ed un linguaggio segreto e difficile riservato agli iniziati.

Per gente che opera nel segreto e nel silenzio è il linguaggio giusto.

E' un linguaggio "magico", usato dai maghi e dagli esorcisti di tutti i tempi, ovvero da coloro che gestiscono il mondo materiale.

Saperlo interpretare correttamente male non fa.


Aspetta, non intendo dire che siano cazzate. Intendo dire che se io non le so decifrare e quindi non me ne posso servire per contrastare questa deviazione mentale del potere, è inutile che stia a perderci del tempo prezioso che posso usare meglio in positivo, cioè studiando ed esercitando pensieri e tecniche che paiono più vicine al benessere psico-fisico dell'uomo e non sono segrete ma sono diffuse, quindi conoscibili.
Ti faccio un esempio: W. Reich e l'evoluzione della bioenergia. I suoi studi dimostrano come tecniche umane e diffuse possono liberare l'uomo dalle catene in cui si è messo. Sviluppiamo quelle anziché cercare di capire un linguaggio misterico che non possiamo conoscere perchè solo per iniziati. (Vale anche per meditazione, arti marziali, musica 432 hz e chi più ne ha più ne metta)
Mi pare che siano due approcci differenti, ma magari ho capito male. L'uno consiste nel conoscere il tuo "nemico", l'altro sta nel liberare te stesso e fregartene del tuo "nemico".

P. s. Non so quanto voi sappiate decifrare, ma nell'esempio in oggetto io non vado oltre al significato che più sopra ho esposto, vale a dire: "tutte queste cose hanno il marchio della bestia, noi siamo la fazione vincente, siamo dapperutto e voi umani siete impotenti"

Calvero
Inviato: 27/9/2014 4:14  Aggiornato: 27/9/2014 4:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: "Coincidenze" 9/11?
___________
_________

EDIT - Scusa ho scritto di fretta - correzioni h 4,20


Citazione:
Ho letto e riletto la tua risposta ma non riesco a capire il tuo pensiero. Quando parli di verità, amore, potere magari per te sono chiari, ma per me sono concetti vaghi di cui si possono dare diversi significati. E se do i miei significati il discorso non somiglia al tuo. Per questo non ti capisco.


Questi concetti avranno sempre diversi significati [sbagliati], nonostante sia solo uno quello vero. Per quello se ne discute.

Citazione:
Secondo me tu sei troppo convinto e sicuro di qualcosa che non è concesso a noi sapere con certezza.


Io potrei sbagliarmi, tu potresti sbagliarti, tutti potremmo sbagliarci. Quindi? Ma dando per scontato che stiamo avendo uno scambio in buona fede (se vuoi puoi confermarlo) ecco che ognuno non è né troppo, né poco convinto, ognuno dice, discute e si esprime per quanto sa ...

... e quando non sa o non ne è sicuro (sempre - buona fede docet) allora lo specifica.

Detto questo, c'è anche un altro fattore che ha valore di plausibilità, oggettivamente logico, e cioè che può benissimo capitare che a qualcuno non è concesso sapere e a qualcuno sì. Capita.

Citazione:

Ci sono altri grandi del pensiero umano che sostengono invece che la Verità non esise. Ne esistono molte. Tante quante sono le persone viventi.


E a me che cazzo me ne frega, scusa. Io ti porto un ragionamento e siccome questo ragionamento porta a determinate conclusioni (ma non a tutte e neanche a le più importanti), non è che le esautoro del loro valore in nome della relatività dei pensieri filosofici. Intanto ti argomento quanto ho da argomentarti. Semplice.

Citazione:
Io, ti rispondo con un chiaro "non lo so".


Io, ti rispondo con un chiaro - lo so.

Citazione:
Non so cosa è la verità. Non so se esiste o meno una verità.


Tu hai estremizzato quanto ti stavo esponendo di cosa è verità, premettendo chiarissimamente che era connesso al continuum di un discorso e in relazione ad una determinata problematica; che ora tu lo abbia portato alla verità universale (quando io ne ho dato solo degli accenni per portarlo a queste vicende) ...

... è un problema tuo, non mio. Non volavo così alto. Non ci tengo nemmeno. Sulla verità assoluta (perché di questa stai parlando) non mi esprimo nemmeno. Neanche mi sono mai espresso in proposito in vita mia - su Internet. Ho le mie idee e me le tengo per i discorsi seri. Non per queste minchiate del Potere e del NWO.

Citazione:
L'unica cosa che posso dire è che sono un essere limitato, come ogni essere umano. E quindi in quanto essere limitato sono soggetto all'errore.
E sbagliando cerco costantemente di diminuire sempre di più il margine di errore, ma non credo di poter mai raggiungere la verità. Almeno finché sono vivo.


Come sopra. Non mi interessa. Oltretutto lo trovo un discorso di una retorica banalissima in questo contesto.

Citazione:
Il potere, il vero potere, per quanto io ho capito sino ad ora del giochino, non conosce assolutamente la verità. Il potere è interessato a reiterare all'infinito questo gioco (di paura), e non può fare altro. Non ha alternative. Pena la fine di se stesso.
Può essere, del tutto ipoteticamente, che gli esseri che sono a capo di tutto questo, non comprendano proprio la verità, e cioè che sarebbe il porre fine a questo gioco la loro possibilità di salvezza.
Solo ipotesi posso fare.


Non hai capito.

Il Potere vero, quello di cui sto parlando, conosce benissimo la verità in merito alla conoscenza. Quella che è al di là della cultura. Te l'ho anche spiegato. Sa benissimo cosa è illusione, cosa è costrutto e quale mondo illusorio ha costruito.

Tu stai parlando del perché della Vita, in realtà - e io ti sto parlando di quale farsa ha costruito il Potere che è gestito da persone vere e proprie, e che quando vanno al cesso cagano come te e me. Ci sono persone che, come te, cagano e mangiano, amano, odiano, ma sono prevalentemente votate all'unica vera religione ... e sanno qual'è la verità, rispetto al gregge. Poiché di questo si parlava. Io sono in TEMA ... tu? ... coincidenze 9/11 ... ricordi?

Citazione:
Hai parlato di Amore nel post precedente. Forse l'amore, l'energia vitale dell'essere umano, è proprio quello che il potere non ha e non può avere.


Io ho detto che sa cos'è l'amore, non ho detto che lo vive. E lo sa molto meglio, ma tanto meglio, di chi questo potere lo subisce.

Citazione:

Forse è l'anima che il potere non può avere.


Negativo. L'anima la si può cedere anche per un piatto di lenticchie.

Citazione:

E la frustrazione a vari gradi colpisce anche il vero potere perchè sa che quello che vorrebbe non lo può avere, e lo cerca invano, ma non lo avrà mai.


Ma neanche per il cazzo. Come ho detto, una cosa è ---> chi è al servizio del Potere e una cosa è ---> chi è AL potere. Quelli che sono al potere non hanno la benché minima frustrazione. Poiché sono devoti e trascesi in un compito che annulla il loro ego; solo che lo annullano nel lato oscuro. Sono espressione di un disegno per loro DIVINO. Non sono mica burattini di merda come un Obama, un Putin o un qualsiasi ministro della minchia.

Citazione:

E se anche riuscisse mai ad averlo, non sarebbe più il vero potere ma diventerebbe paradossalmente molto vicino a quelli che ora lo subiscono.


Ce l'hanno. Leva il condizionale.

Citazione:
Tutto ciò che ho detto può essere una colossale cazzata, ma è il massimo di conoscenza esoterica che posso esprimere ora.
Il vero problema per me è un altro. Una volta che ben hai analizzato l'esoterismo, che comprendi il suo funzionamento e comprendi anche che tanto tu non ci puoi fare nulla contro l'avanzare di questo pensiero dominante, A che cosa ti serve conoscere l'esoterismo?


Non hai seguito il discorso.

Citazione:
In altre parole quando giungi alla conoscenza che per cambiare il mondo devi cambiare te stesso, perchè tanto il mondo non lo cambi comunque, quale altra conoscenza ti serve?


Stai commettendo una serie di errori logici immensi.

Cambiare il mondo o controllarlo? ... stai dando per scontate prospettive che non riguardano quanto qui è in discussione.

Citazione:
Se avessero ragione tutti quei soggetti che tornano da una condizione di morte che dicono che "di la " si sta da dio e che sono tornati "di qua" solo perché costretti da un "qualcosa" che non si sa bene che cosa sia, che minchia ce ne frega di quello che sappaimo o non sappiamo del sistema esoterico di qualche folle?



Che te ne freghi o meno, è una tua scelta soggettiva. Che Dio ti abbia in gloria. Non ho capito a che serve tu lo sottolinei. Potrei anche essere d'accordo. Che se ne parli, invece, se ne discuta, per giungere a delle disamini coerenti riguardo queste dinamiche secolari, è un'altra questione.

Citazione:
E' più facile accertare ciò che non è rispetto a ciò che è.


Chi ha la conoscenza, con queste asserzioni ci si pulisce il culo.


Citazione:
Tu hai evitato di parlare di etica perchè il discorso si farebbe troppo lungo, ma una verità potrebbe avere un senso proprio nei riflessi etici che essa crea, altrimenti anche se è una verità non ci serve. L'etica è alla base del vivere sociale, e se non curiamo il nostro vivere sociale (forse) non curiamo un aspetto fondamentale dell'essere umano.


Io ho ricordato l'etica in seno al concetto di Verità, soltanto per far sì che la questione non potesse sembrare stupidamente inquadrata.

Che l'etica sia alla base del vivere sociale, oggi e dalla "Rivoluzione francese", è soltanto un blaterare senza senso, in quanto assoggettata in un costrutto illusorio controllato da chi ha la conoscenza, di là della cultura e di là del tempo.

Citazione:
In sostanza una verità ci serve per stabilire una prassi corretta al contesto in cui si usa. Altrimenti rimane una verità astratta e non so quanto valga la pena di scornarsi e scontrarsi per una verità astratta. Che è esattamente quello che succede nel mondo odierno, in cui in nome di principi del tutto astratti (Dio, Patria, Nazione, Religione, Genere, razza, ricchezza, ecc...) si giunge a difendere la propria idea con la violenza, fino a quella organizzata della guerra.


Certo. Poi la marmotta confeziona la cioccolata.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
incredulo
Inviato: 27/9/2014 6:36  Aggiornato: 27/9/2014 6:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: "Coincidenze" 9/11?
@Ste_79

Citazione:
Mi pare che siano due approcci differenti, ma magari ho capito male. L'uno consiste nel conoscere il tuo "nemico", l'altro sta nel liberare te stesso e fregartene del tuo "nemico".


Hai capito bene.

Il problema insormontabile è che se non conosci il tuo nemico, difficilmente riesci a liberare te stesso da solo.

Perchè è il tuo nemico che ha le chiavi degli strumenti che usi per liberarti da solo.

Il tuo nemico è il soggetto che divulga le conoscenze parziali che dovrebbero liberarti.

Inoltre bisogna essere consapevoli che il nostro nemico è parte di noi, di ognuno di noi, l'esteriorità è un riflesso dell'interiorità.

Se non ri-conosciamo il nostro nemico in noi, non riusciremo mai a ri-conoscere noi stessi, la nostra essenza, in maniera completa, nella sua totalità.

Citazione:
Non so quanto voi sappiate decifrare, ma nell'esempio in oggetto io non vado oltre al significato che più sopra ho esposto, vale a dire: "tutte queste cose hanno il marchio della bestia, noi siamo la fazione vincente, siamo dapperutto e voi umani siete impotenti"


Questo è uno dei motivi, ma non l'unico.

Dare l'impressione che il loro mondo sia anche il nostro e sia l'unico mondo possibile è l'obiettivo del loro sforzo.

Se lo accettiamo, accettiamo anche il fatto che loro siano i più forti, gli invincibili, i vincenti.

Se accettiamo il loro mondo di conflitto e sopraffazione, lo propaghiamo, lo interpretiamo, lo viviamo in noi rendendolo reale con le nostre azioni quotidiane..

In quel mondo in cui siamo confinati, in quella lunghezza d'onda vibrazionale in cui siamo intrappolati, loro sono il Potere, sono i più forti, ma non è l'unico mondo possibile in cui vivere, ed è questa, in maniera grossolana la conoscenza segreta che ci è stato scippata, l'amnesia sulla quale loro prosperano.

Un altro dei motivi per cui hanno questo tipo di comportamento, è la ritualità magica del loro operare, la ripetizione è funzionale alla costruzione di un incantesimo.

L'incantesimo può essere veicolato da parole o da strumenti dedicati a tale scopo, come sigilli, amuleti, talismani, pentacoli, erbe e piante, olii, incensi, rituali, ecc. con a volte il supporto di invocazioni di divinità o entità varie, oppure di evocazioni.

I maghi utilizzano le energie del cosmo usando le stesse corrispondenze affini al risultato che desiderano, quindi numeri, colori, metalli, giorni della settimana, simboli affini e propiziatori al risultato che si vuole conseguire.

Anche la magia, la nostra dimensione magica interiore è stata colonizzata e ci è stata scippata, puoi leggere se ti va il breve pdf di Cesco Ciapanna che si intitola "Il furto della Magia", nel primo post che trovi QUI.

Ma noi oggi siamo più furbi ed intelligenti, mica crediamo più a queste cazzate obsolete ed anacronistiche, noi oggi siamo più avanti e sappiamo molto di più di questi creduloni con l'anello al naso, noi oggi siamo scientifici.

Ma non si riesce a capire, forse sì, perchè invece i Potenti del mondo continuino a crederci e continuino a frequentare luoghi in cui si svolgono antichi rituali segreti.

Che mondo.....

Ciao

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
JagStang
Inviato: 27/9/2014 15:33  Aggiornato: 27/9/2014 15:33
So tutto
Iscritto: 2/2/2010
Da:
Inviati: 2
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Video musicale del 2000...loro sono i Limp Bizkit ed è stato girato in cima alle Twin Towers...più precisamente la torre sud.

Titolo del brano? Rollin' (Air Raid Vehicle) ...a pochi intenditori...

https://www.youtube.com/watch?v=RYnFIRc0k6E

Tanto vi dovevo.

Archadianera
Inviato: 28/9/2014 22:16  Aggiornato: 28/9/2014 22:16
So tutto
Iscritto: 2/2/2014
Da:
Inviati: 13
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Non so se sia già stato postato, ma la serie di coincidenze presenti nel solo film "Ritorno al futuro" sono moltissime:

https://www.youtube.com/watch?v=uPJQ-1Y8jfY


Ste_79
Inviato: 30/9/2014 23:10  Aggiornato: 30/9/2014 23:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Certo. Poi la marmotta confeziona la cioccolata.




Citazione:
Stai commettendo una serie di errori logici immensi. Cambiare il mondo o controllarlo? ... stai dando per scontate prospettive che non riguardano quanto qui è in discussione.


Ok. Allora è inutile continuare dato che stiamo parlando lingue diverse.
Comunque ti ringrazio per la risposta.

La prossima volta che noti una serie di errori logici, anziché metterlo soltanto in evidenza, segnala anche quali sono, perchè a me interessa eventualemente correggermi o imparare qualcosa di nuovo, non se faccio o meno degli errori logici.

Citazione:
Il Potere vero, quello di cui sto parlando, conosce benissimo la verità in merito alla conoscenza. Quella che è al di là della cultura. Te l'ho anche spiegato. Sa benissimo cosa è illusione, cosa è costrutto e quale mondo illusorio ha costruito.


A parte che non sono d'accordo con la tua asserzione, ti posso dire che anche io so cosa è un illusione, non c'è niente di segreto in questo e se solo fosse quello il valore in più del "potere" sarei abbastanza soddisfatto.


Citazione:
Io potrei sbagliarmi, tu potresti sbagliarti, tutti potremmo sbagliarci. Quindi? Ma dando per scontato che stiamo avendo uno scambio in buona fede (se vuoi puoi confermarlo) ecco che ognuno non è né troppo, né poco convinto, ognuno dice, discute e si esprime per quanto sa ...


Ovvio che sono in buona fede. E in buona fede ti dico che ero seriamente interessato a capire di più di ciò che hai scritto. Anche se non sono d'accordo con la tua visione.

Fine OT.




Ste_79
Inviato: 30/9/2014 23:37  Aggiornato: 30/9/2014 23:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Citazione:
Hai capito bene.
Il problema insormontabile è che se non conosci il tuo nemico, difficilmente riesci a liberare te stesso da solo.

Perchè è il tuo nemico che ha le chiavi degli strumenti che usi per liberarti da solo.

Il tuo nemico è il soggetto che divulga le conoscenze parziali che dovrebbero liberarti.


Sono d'accordo, quello che segnalavo in più rispetto alla tua risposta sono due considerazioni in sostanza:
Mi pare che ci sia uno sforzo notevole per comprendere che cosa il "nemico" fa, ma non ci sia uno sforzo equivalente nella costruzione di una vera opposizione efficace. Cioè in sostanza ho il dubbio che rimanere concentrati sul nemico porti più acqua al suo mulino di quanto la porterebbe disinteressandoti. Non so se mi sono spiegato. Siccome faccio spesso autocritica, mi vedo più impegnato nell'osservare ciò che loro fanno piuttosto che creare un alternativa o lavorare su me stesso che potrebbe essere più efficace. Potrebbe essere anche questo un errore.

La seconda considerazione è la seguente. Se un pensiero è esosterico chi non è addetto alla cerchia esoterista, non potrà mai avere la sicurezza di conoscerlo. Per cui, è utile concentrarsi su un pernsiero che mai potrai conoscere?

Queste erano più o meno le mie considerazioni in generale. Se vogliamo arrivare al caso particolare qui in oggetto, che utilità ha per me, per noi, sapere se questi simboli del 9 11 sono volontariamente messi nel luogo in cui sono stati trovati dallo stesso potere esoterico?
Io, noi, partiamo già dal presupposto che il 9 11 sia opera di una certa categoria di persone, quindi che cosa aggiunge conoscere questi simboli a noi riercatori?
Questo secondo me è il punto, e mi pare di non aver trovato risposte esaurienti tra le risposte lette in precedenza.

Citazione:
Questo è uno dei motivi, ma non l'unico. Dare l'impressione che il loro mondo sia anche il nostro e sia l'unico mondo possibile è l'obiettivo del loro sforzo. Se lo accettiamo, accettiamo anche il fatto che loro siano i più forti, gli invincibili, i vincenti. Se accettiamo il loro mondo di conflitto e sopraffazione, lo propaghiamo, lo interpretiamo, lo viviamo in noi rendendolo reale con le nostre azioni quotidiane.. In quel mondo in cui siamo confinati, in quella lunghezza d'onda vibrazionale in cui siamo intrappolati, loro sono il Potere, sono i più forti, ma non è l'unico mondo possibile in cui vivere, ed è questa, in maniera grossolana la conoscenza segreta che ci è stato scippata, l'amnesia sulla quale loro prosperano.


Ecco qui ci siamo. Al contrario del discorso di Calvero questo lo capisco, ed è molto vicino a ciò che penso io. Di proposito avevo inserito nella risposta a Calvero di coloro che tornano dalla morte e danno testimonianza di come di la si stia bene e si sia felici.
Ammesso che la "verità" sia questa, il discorso che fai tu è estremamente coerente con tale visione.
Immagina solo di sapere che c'è un luogo dopo questo che è la felicità. Quante persone si farebbero ingabbiare avendo questa conoscenza? chi avrebbe mai paura di morire, che se ci pensi è la base di ogni condizionamento.
Non lo posso sapere se è così, ma se agissimo "come se" fosse così, non ci sarebbe esoterismo o potere in grado di fermare un uomo.

Citazione:
I maghi utilizzano le energie del cosmo usando le stesse corrispondenze affini al risultato che desiderano, quindi numeri, colori, metalli, giorni della settimana, simboli affini e propiziatori al risultato che si vuole conseguire. Anche la magia, la nostra dimensione magica interiore è stata colonizzata e ci è stata scippata, puoi leggere se ti va il breve pdf di Cesco Ciapanna che si intitola "Il furto della Magia", nel primo post che trovi QUI. Ma noi oggi siamo più furbi ed intelligenti, mica crediamo più a queste cazzate obsolete ed anacronistiche, noi oggi siamo più avanti e sappiamo molto di più di questi creduloni con l'anello al naso, noi oggi siamo scientifici. Ma non si riesce a capire, forse sì, perchè invece i Potenti del mondo continuino a crederci e continuino a frequentare luoghi in cui si svolgono antichi rituali segreti. Che mondo.....


Certamente lo leggerò.
L'unico mago di cui ho letto è un libro di Castaneda. Di recente ho visto anche il libro di Alister Crowley ma alla fine ho deciso di lasciarlo dove era, magari la prossima volta...

Non lo so se siamo più furbi o intelligenti. Se mi parli dello stato della sicenza oggi, ovviamente non si può che darti ragione.
In linea generale però non sono per tornare ad un mondo prescientifico. Come tutte le facoltà umane se esistono c'è un motivo. Sono più per l'equilibrio delle parti, ed è innegabile che la razionalità oggi abbia un predominio che non si merita e che non è legittimo.


part_time
Inviato: 6/10/2014 17:44  Aggiornato: 6/10/2014 17:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/9/2008
Da:
Inviati: 227
 Re: "Coincidenze" 9/11?
Questa "coincidenza" non riguarda direttamente 9/11 ....ma forse una data prossima ventura in via di definizione :

proprio l'altra sera stavo guardando "La guerra dei mondi" di Steven Spielger con Tom Cruise (anno 2005) e, dopo circa 10 minuti dall'inizio del film, viene inquadrata una tv che trasmette un notiziario (newsflash) dove si riporta che l'Ucraina è rimasta al buio a causa di una tempesta magnetica.

Cribbio...con tutti gli stati nel mondo (più di 200 esclusi tutti quelli degli Stati Uniti) perchè citare l'Ucraina? Perchè no Austria, Angola, Zimbabwe, Tanzania, Spagna, Italia, Madagascar.....mah....semplice coincidenza



Da Wiki:

"Ray Ferrier (Tom Cruise) è un operatore portuale residente in un piccolo borgo del New Jersey. Divorziato dall'ex-moglie Mary Ann, riceve i figli Rachel e Robbie in custodia per il fine settimana, che la donna passerà con il nuovo fidanzato Tim e i suoi genitori a Boston. Ad un tratto, i telegiornali avvisano di una strana manifestazione di fulmini globulari in Ucraina."

Mammona dormiva. E la Bestia risorta si diffuse sulla terra e i suoi seguaci divennero legione. E annunciarono i tempi e sacrificarono il raccolto nel fuoco, con l’astuzia delle volpi. Ed edificarono un nuovo mondo a propria immagine come promesso dall...

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA