Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Economia : TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatlantico?
Inviato da Redazione il 30/9/2014 15:47:47 (8393 letture)

TTIP: il video che nessuno vi farà mai vedere.



Segue una analisi di Giulietto Chiesa sulle vere finalità del TTIP.




Voto: 7.00 (9 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Nomit
Inviato: 30/9/2014 16:44  Aggiornato: 30/9/2014 16:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=833

E cominciamo con il meno peggio del TTIP, che è sempre una tragica porcheria per l’Interesse Pubblico:

A) La bella parola ‘armonizzazione’ delle regole significa di fatto solo questo: che in Europa verranno imposte le miserrime regole di protezione dell’ambiente e dei consumatori degli USA, e in America verrà imposta la miserrima regolamentazione della finanza che abbiamo noi europei.
B) Il TTIP propone la totale liberalizzazione del settore sei servizi [...]
C) I diritti sindacali europei [...] vengono diluiti ovviamente dalla solita ‘armonizzazione’ delle regole, col risultato che ci troveremo coi lavoratori italiani [...] che domani saranno anche in gara a tagliarsi i diritti del lavoro per competere con i lavoratori USA

Come se non bastasse, ora invece arriva il peggio del TTIP:

A) Ricordate la prefazione che ho fatto sul 1999, il WTO e le regole del commercio a favore delle Corporations e a sfavore del pubblico? [..] DOVEVA ESSERE IL GOVERNO AMERICANO A FAR CAUSA AL GOVERNO ITALIANO, LA MULTINAZIONALE NON POTEVA FARLO DIRETTAMENTE…

… Ora questo è drammaticamente, catastroficamente cambiato nel TTIP. Ora…

… POTRANNO ESSERE LE CORPORATIONS STESSE A FARE CAUSA A INTERE NAZIONI se ritengono che i Parlamenti di quelle nazioni hanno legiferato nell’Interesse Pubblico e non nel loro interesse. Ci si rende conto di cosa significa questo?

B) Il TTIP prevede che le Corporations possano indire queste cause PRESSO TRIBUNALI OFF-SHORE, cioè non europei, dove difendersi è tutto un altro film, capite?

Piero68
Inviato: 30/9/2014 16:56  Aggiornato: 30/9/2014 16:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/9/2012
Da:
Inviati: 134
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Mah!?
Il video dei 5S ovviamente è un pò farlocco e sensazionalista come tutto ciò che fanno!
Meno male che Chiesa almeno riporta un pò di verità sulla questione.
Intanto con questo accordo l'unica cosa che cambia è che entrano anche gli USA all'interno di una serie di "benefici" che già esistono da tempo all'interno della UE. Onestamente non capisco la differenza (ad esempio) se il marciapiede sotto casa me lo rifà una ditta francese, tedesca o, in questo caso, statunitense. Gli appalti in Italia, già da tempo, non sono di esclusività degli italiani ma accessibili a tutti i paesi area UE. Questione frutta e cibi vari. Il fatto che possano circolare merci USA non vuol dire che la legge che regola la vendita di alcuni prodotti salti. E infatti, come già accade, su determinati prodotti deve essere chiara la provenienza o dove vengono prodotti e l'iter. Non è che troverò un vino prodotto in USA e me lo spacceranno per italiano. E se questo accadesse sarebbe un reato perseguibile come già accade oggi. Leggerò le etichette e, se vorrò, potrò scegliere di comprare un vino USA o nostrano o francese. E poi magari meglio sorbirsi un pomodoro texano che magari un pomodoro prodotto nella Terra dei fuochi e spacciato per bio coltivato chissà dove.
Abolizione dei dazi: fino ad oggi gli USA hanno usato i dazi (alzandoli a loro piacimento senza passare per il WTO) solo per colpire l'UE e per ridurle le esportazioni. Chi non ricorda (o non ha mai saputo) della famosa guerra dell'acciaio, che tanto ci costò in termini di PIL e non solo, o della svalutazione del dollaro con decisione unilaterale ecc., vada a dare una scorsa. Quindi la loro abolizione non mi sembra una cosa tanto cattiva. Non ci sarà chissà che risparmio ma almeno gli USA non possono più usarli come arma contro le loro importazioni dai Paesi UE. Che poi la Germania si preoccupi mi sembra normale: con gli USA in mezzo non sarà più la nazione in cima alla catena alimentare. Inoltre possiamo anche vedere il bicchiere mezzo pieno. Nel senso che essendo l'accordo bilaterale, quello che agli USA è possibile fare in UE vale anche viceversa. Magari sarà una ditta italiana a rifare un marciapiede a N.Y.C.
Per concludere, non è che voglio difendere l'accordo in quanto, a pelle e per esperienza, so già che quando i governanti fanno questi accordi è perchè c'è qualche amico o amico dell'amico che deve arricchirsi alle spalle di noi poveri fessi o peggio ancora. Le fregature però sono sicuramente da ricercare altrove e sicuramente non sono (o non sono solo) quelle elencate dal video dei 5S che troppo spesso dà delle facili (e fuorvianti) letture dei problemi. Chiedere a Casaleggio il perchè!!

toussaint
Inviato: 30/9/2014 16:58  Aggiornato: 30/9/2014 16:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Sì, ho capito che la risposta è:
BOICOTTAGGIO
Smettere di consumare prodotti provenienti dagli USA e io ci aggiungerei anche Israele.
Dice, bè i detersivi sono tutti yankee?
Bene, si torna a lavare con la cenere...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
JohnTitor
Inviato: 30/9/2014 17:01  Aggiornato: 30/9/2014 17:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
AIUTO!

Verità
Inviato: 30/9/2014 17:08  Aggiornato: 30/9/2014 17:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/6/2013
Da: Genova
Inviati: 57
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Si salvi chi può!!!

perspicace
Inviato: 30/9/2014 18:24  Aggiornato: 30/9/2014 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Proprio il boicottaggio vogliono evitare perché con il TTIP non ci sarà più l'indicazione di origine controllata alla faccia della lotta per il Made in Italy. Nessuno saprà più se sta mangiando un O.G.M. oppure no se sta comprando un prodotto fatto i Italia oppure negli USA. Il primo video dei 5S dice cose giuste i problemi che avremo sono quelli.

Ma lo sanno tutti e non è che è un segreto. Pure su Euronews a fine articolo dice che le possibilità che esisterà ancora il controllo dell'origine dei prodotti è un sogno.

Questo accordo non sa da fare, l'Europa può solo perderci.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Merio
Inviato: 30/9/2014 18:34  Aggiornato: 30/9/2014 18:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Beh, a 'sto giro si va a prendere da mangiare ai GAS.

Gruppi Acquisto Solidali.

Come sempre spero che la si riesca a sfangare.

Potrebbe essere un occasione in più per uscire dall'europa.

Di ingoiare senza saperlo la merda USA proprio no.

Citazione:
POTRANNO ESSERE LE CORPORATIONS STESSE A FARE CAUSA A INTERE NAZIONI se ritengono che i Parlamenti di quelle nazioni hanno legiferato nell’Interesse Pubblico e non nel loro interesse. Ci si rende conto di cosa significa questo?


Purtroppo sì.

Che siamo tutti dei gran... puntini puntini.

Come diceva Calvero:

Citazione:
Una volta creato il manicomio, la ragione ce l'ha il direttore che lo si voglia, o no

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Pyter
Inviato: 30/9/2014 19:31  Aggiornato: 30/9/2014 19:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Smettere di consumare prodotti provenienti dagli USA e io ci aggiungerei anche Israele.
Dice, bè i detersivi sono tutti yankee?
Bene, si torna a lavare con la cenere...



E chi sono i due più grossi produttori di cenere?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
ohmygod
Inviato: 30/9/2014 19:51  Aggiornato: 30/9/2014 19:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Vcal chords Cenere e Cerere

ne ho dimenticato qualcuno per strada, Frattalico credo che si tratti[(nel peggiore dei casi)] di una esposizione riconducibile al tarlo OCS e [(nel peggiore dei casi]) alla cenere dei tarlati tarli umani. tarme in carme.


Pasquino
Inviato: 30/9/2014 20:20  Aggiornato: 30/9/2014 20:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2005
Da:
Inviati: 234
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Mah sarà che io non sono un complottista dell'ultima ora... ma le sanzioni emesse dall'America con l'appoggio dell'Unione Europea, sono il primo passo all'invasione europea da parte dell'america.

Mi spiego:
finora la Russia se n'è fatta barba delle sanzioni ricevute, l'america non é stata toccata né intaccata, in compenso l'Europa ha affossato il suo traffico commerciale e il suo narcisismo, per questo se i burocrati in quel di Bruxelles, porranno la firma al trattato capestro, l'america aumenterà i stati e le stelle sulla bandiera, senza che nessun marines spari un colpo e soprattutto restandosene comodamente a casa.

Spero di sbagliare, ma come ebbe a dire il famoso "gobbo" a pensare male é peccato, ma il più delle volte ci si azzecca

Lo Stato al cittadino pignora, all'industriale elargisce, al banchiere regala.
bernuga
Inviato: 30/9/2014 21:40  Aggiornato: 30/9/2014 21:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...

JohnTitor
Inviato: 30/9/2014 22:47  Aggiornato: 30/9/2014 22:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Vedendo la faccia di Padoan e Del Rio al consiglio dei ministri di stasera si capisce che siamo nella cacca fino ai capelli:

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-09-30/consiglio-ministri-def-pil-03percento-padoan-legge-stabilita-spazi-la-crescita-191805.shtml?uuid=ABADHjyB

FranZeta
Inviato: 30/9/2014 22:49  Aggiornato: 30/9/2014 22:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
@Piero68
Forse questo intervento è più circostanziato e non rientra nei tuoi standard di farlocco e sensazionalista:
Marco Bersani descrive il trattato TTIP

FranZƞ
Al2012
Inviato: 30/9/2014 23:30  Aggiornato: 30/9/2014 23:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...

“Capire … significa trasformare quello che è"
afabbri73
Inviato: 1/10/2014 4:56  Aggiornato: 1/10/2014 5:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 10/5/2011
Da:
Inviati: 302
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Ma io non capisco, a sto punto mi arrendo...
Evidentemente occorre avere per forza il camice bianco, perché, anche se fossi un macellaio, ti prenderebbero comunque per un dottore.
10 domande di economia, debito... E vi siete scervellati, massacrati a suon di concetti e curve, senza aver concluso una benamata ceppa. Vi si fa presente l'UCC ed il Registro del commercio internazionale Europeo, del Sebc e voi chissenefrega, ne ha parlato Barnard, noi siamo qui a parlare di economia mica di fuffa (non sapendo neppure cosa significhi il termine e economia). Sto TTIP non è nient'altro che il ponte per legittimare UCC anche in Europa, un meccanismo atto a....; il Movimento 5 stelle (movimento ridicolo di ridicoli) pubblica questo video (visto un altro relativamente ad un intervento su stesso oggetto da parte di una europarlamentare del M5S, sono sbiancato), viene accompagnato da un video del buon Giulietto (decisamente sconnesso) e Wow! Ecco l'argomento! Finalmente un nuovo argomento. (Ma chissenefrega? È un giornale online, servono servizi come al Tg5, Tg1 e al Tg La7, serve qualcosa di cui parlare: appunto! Dinamica main)
La cosa bella di questo contesto storico è che anziché esaminare 1000 argomenti diversi per crearne 10 da affrontare, 10 che li sintetizzino tutti, si studiano 1000 argomenti diversi dando ad ognuno il loro apposito significato". Da applauso! Quando il crollo di due torri gemelle polverizzano ogni legge della fisica, e nonostante tutto viene considerato dettaglio di poco conto, anche in logica saltano tutti i canoni, dal generale al particolare a/r s'è fatto fottere, non esiste più. Ora c'è solo il "titolo" ed un contenuto già affrontato moltiplicato per n. (perché la fonte è necessaria)
Vabbè che viviamo una epoca dove "non mentire" e "dire la verità" pare a quasi tutti la stessa cosa; un'epoca dove la gente non contempla "l'infinito" perché è abituata a pensare "limitato", finito (violando ogni principio di trasformazione) ma dove contempla il "tutto" perché non contemplano il "niente": tutto a suffragio del tangibile, del visibile e dell'umanamente (medio) comprensibile, dove il niente non si vede, sente, tocca ed annusa e quindi non esiste.
È vero, internet è stata una bella scoperta, ha dato tanta libertà, la libertà di fare come tutti: stare dietro al quanto (inteso al quantificabile), poco qualitativo, poco smart.
Ora sono sicuro che in italia non cambierà mai niente e che al prossimo governo ci saranno le solite marionette. Se questo è il modo di trattare l'argomento "italia" e "mondo", dubito fortemente che possa rinascere una nuova era. Ci si penserà dopo expo 2020, dopo la guerra del 15'/18' (2015/2018).

Davide71
Inviato: 1/10/2014 10:50  Aggiornato: 1/10/2014 10:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Ciao a tutti:

a me il video sembra un'idiozia che dimostra come i CinqueStelle non riescano (per loro stessa ammissione) a barcamenarsi con l'Europa. Per carità, anch'io non ci capisco niente, ma visto che LORO sono pagati per questo lo facciano.
Innanzi tutto i dazi sui prodotti americani NON sono bassi! Basta comprare dagli USA (se Ebay) per accorgersene...
Perciò, tenuto conto che NOI ITALIANI non possiamo più permetterci il Made in Italy, i prodotti o li prendiamo in Cina o negli USA e, mi spiace, ma non cambia molto.
Io ho personalmente potuto vedere lavorare una cooperativa di MONGOLI (della Mongolia, perché costano meno dei Cinesi) per le Olimpiadi Invernali del 2006; perciò, di nuovo, non vedo come il TTIP peggiori la questione appalti.
In sostanza, smetteremmo di favorire la Cina per favorire di più gli USA e, quantunque gli USA mi fanno paura e anche un po' schifo, sono cmq. meglio della Cina!
I problemi saranno sempre gli stessi:
1) entreranno nel Paese altri prodotti a prezzi concorrenziali, ma nessun trattato potrà mai impedire a qualcuno di scrivere "Made in Italy"!
2) entreranno nel Paese un maggior numero di alimenti OGM, e questo mi spiace. Ma mi piacerebbe sapere quanti ne entrano già adesso...
3) dubito che le Lobbies americane faranno tante cause agli Stati europei per cose tipo il fumo o gli OGM perché le conseguenze in termini di immagine sarebbero devastanti. In realtà spero che succeda anche solo una volta, almeno TUTTI capirebbero con chi abbiamo a che fare!
In sostanza, che gli USA facciano un trattato per colonizzarci economicamente invece di lasciarci colonizzare economicamente dalla Cina non lo trovo particolarmente grave. Sarebbe come tornare dalla brace alla padella!

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Slobbysta
Inviato: 1/10/2014 10:51  Aggiornato: 1/10/2014 10:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Tutte queste domande hanno una risposta....http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/questions-and-answers/index_it.htm

Cos'è il Partenariato transatlantico su commercio e investimenti? Show or hide the answer
Da dove è nata l'idea del TTIP? Show or hide the answer
Perché abbiamo avviato i negoziati per un accordo UE-USA su commercio e investimenti? Show or hide the answer
E all'UE cosa ne viene? Show or hide the answer
Perché l'Unione europea è un partner commerciale fondamentale per gli Stati Uniti? Show or hide the answer
Chi sta portando avanti i negoziati? Show or hide the answer
Quali sono le responsabilità dei negoziatori? Show or hide the answer
Quanto dureranno i negoziati? Show or hide the answer
Chi trarrà beneficio dal TTIP? Show or hide the answer
Quando inizieranno ad essere visibili i vantaggi derivanti dal TTIP? Show or hide the answer
Come cambieranno le nostre vite con il TTIP? Show or hide the answer
Dobbiamo preoccuparci in merito alle norme UE esistenti in materia di tutela dei consumatori, dell'ambiente o della salute? Show or hide the answer
Quali conseguenze per l'agricoltura? Show or hide the answer
L'UE sarà costretta a modificare la propria legislazione in materia di organismi geneticamente modificati (OGM)? Show or hide the answer
I supermercati europei saranno zeppi di carni provenienti da animali americani nutriti con ormoni? Show or hide the answer
L'industria cinematografica europea sarà sepolta dalle ondate di film americani? Show or hide the answer
Il TTIP prevarrà automaticamente sulla legislazione UE? Show or hide the answer
Che ripercussioni avrà il TTIP sul resto del mondo? Show or hide the answer
Il TTIP introdurrà furtivamente l'ACTA? Show or hide the answer
Perché l'Unione europea sta inserendo nel TTIP anche la composizione delle controversie tra investitori e Stati? Show or hide the answer
Il TTIP segna la fine del multilateralismo e del ciclo di Doha? Show or hide the answer
I negoziati si tengono in segreto? Show or hide the answer
Quale sarà l'effetto sull'ambiente? Show or hide the answer
Con il TTIP le norme USA relative alla riservatezza dei dati prevarranno su quelle UE in materia o le indeboliranno? Show or hide the answer
L'UE e gli USA armonizzeranno le loro norme? Show or hide the answer



La "verità" È UN INCROCIO DI DATI...

Slobbysta

Antdbnkrs
Inviato: 1/10/2014 11:28  Aggiornato: 1/10/2014 11:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Beh per quanto riguarda carne,pesce e proteine animali in genere sono salvo!
Il problema rimane per gli OGM... per risolverlo mi devo comprare una casa in campagna cosi' posso coltivare il mio orto... sbagliato le scie chimiche ti inquinano l'orto! Per non parlare dei prodotti della monsanto (chissa' magari sono la stessa cosa ). Quindi devo compare anche una serra e usare meno erbicidi possibili..vabbe' ma poi mi mangio lo stesso le schifezze! E allora? E allora "hai da mori'" perché 7 miliardi di persone sono troppe. Ah ok.. ma perché proprio io??? Da qualcuno bisogna iniziare per tornare a essere un pianeta civile.... 500milioni di persone sono il numero giusto

MauroC
Inviato: 1/10/2014 12:50  Aggiornato: 1/10/2014 12:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/12/2012
Da:
Inviati: 78
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Ho la sensazione che la questione sia un po più poliedrica...

Contemporaneamente al T.T.I.P. in maniera molto riservata, vengono portati avanti altri Trattati ... e credo che il quadro reale a cui andiamo incontro sarà il risultato della loro attuazione complessiva...

Quindi abbiamo :

1) Trans Atlantic Partnership (T.T.I.P.) tra U.S.A. e U.E. ;
2) Trans Pacific Partnership (T.I.P.P.) tra U.S.A. e Giappone ;
3) Economic Partnership Agree tra U.E. e Giappone ;
4) Strategic Partnership Agreement con il Giappone per accrescere le relazioni politiche e la cooperazione nell'ambito della sicurezza (GUERRA!!!).

Questi Trattati inquietano presi singolarmente ma con la loro addizione inquietudine lascia spazio al timore delle nostre peggiori paure...

http://www.rivistaeuropae.eu/esteri/commercio-2/ue-giappone-lobiettivo-laccordo-libero-scambio/

Ma come se non bastasse ne esiste un altro, forse il più oscuro di tutti :
Il Trattato sugli scambi nei Servizi (T.I.S.A.) che immaginate coinvolge circa 50 Paesi (tra cui perfino la Svizzera guarda caso...), per un totale di circa il 68% degli scambi mondiali in materia di Servizi .
In sostanza la completa privatizzazione di ogni forma di servizio dei settori pubblici : Sanità, Istruzione, Trasporti, Energia, Acqua ecc...

Il predominio totale dei colossi Bancari e degli Hudge Funds finanziari sulle democrazie del mondo nella gestione dei servizi pubblici essenziali.

http://www.stampalibera.com/?a=27783

Questo è il quadro che loro signori "Trilatelar" hanno in mente...

Stanno procedendo spediti ad un accerchiamento militare ed economico contro la Russia e la Cina, uniche minacce al loro predominio.

Di conseguenza queste ultime hanno iniziato a creare insieme al Brasile, India e Sud Africa una loro Banca Mondiale di investimenti (Paesi del Brics) per arginare un minimo lo scenario che li avvolgerà.

E la cosa non sarà semplice anche perchè recentemente la Russia ha annunciato di aver scoperto un grosso giacimento petrolifero paragonabile a quello Saudita.

http://www.stampalibera.com/?a=27931

f_z
Inviato: 1/10/2014 13:10  Aggiornato: 1/10/2014 13:10
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Citazione:
Autore: Pasquino Inviato: 30/9/2014 20:20:58

Mah sarà che io non sono un complottista dell'ultima ora... ma le sanzioni emesse dall'America con l'appoggio dell'Unione Europea, sono il primo passo all'invasione europea da parte dell'america.

se i burocrati in quel di Bruxelles, porranno la firma al trattato capestro, l'america aumenterà i stati e le stelle sulla bandiera, senza che nessun marines spari un colpo e soprattutto restandosene comodamente a casa.


Credo proprio che hai ragione...il tutto sembra tanto una manovra per annettersi l'Europa poco a poco.

Forse ha ragione anche chi dice che il maggior sponsor della UE e dell'Euro dietro le quinte siano gli USA.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Lollo954
Inviato: 1/10/2014 15:05  Aggiornato: 1/10/2014 15:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
io ho trovato questo sito dove si parla del TTIP e dove si danno risposte a delle domande generali... ovviamente tutto è visto dal punto di vista dei governanti che lo propongono

http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/questions-and-answers/

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
f_z
Inviato: 1/10/2014 16:39  Aggiornato: 1/10/2014 16:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Ecco il motivo per cui il TTIP sara' accettato senza problemi dalle popolazioni!

Se inizialmente pensate che l'articolo sopra parla di tutt'altra cosa, meglio che arrivate fino in fondo, e troverete perche' "la gente" accetta tutto cio' che gli viene vomitato addosso.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
toussaint
Inviato: 1/10/2014 17:26  Aggiornato: 1/10/2014 18:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Citazione:
per risolverlo mi devo comprare una casa in campagna cosi' posso coltivare il mio orto


e me sa che nun hai capito.
per fare il tuo orticello, dovrai comprare i semi e il mercato dei semi sarà monopolizzato da Monsanto perché i loro costano meno e anche se tu fossi disposto a pagarli di più ma non OGM, altri 99 penseranno il contrario e i produttori di semi non OGM chiuderanno.
ma possibile che si debba ripetere sempre le solite cose?
che ce lo mettono in culo, sembra che l'abbiamo capito tutti.
ma non vogliamo capire che per inserire i cetrioli nel nostro deretano servono dei vettori, degli strumenti.
Uno è stato il WTO, un altro la deregulation bancaria e la fine della separazione tra banche commerciali e d'affari, un altro l'Euro e un altro ancora sarà il TTIP.
se fosse indifferente, del resto, non lo starebbero concludendo nel mistero più totale...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 1/10/2014 18:03  Aggiornato: 1/10/2014 18:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
C'è chi, però, non si piega ai diktat yankee.
I nostri media hanno censurato l'incredibile, per coraggio e dignità, discorso della presidentessa argentina Christina Kirchner che, evidentemente, dopo le sospette malattie che hanno colpito lei e la sua famiglia, mortale per il marito non fortunatamente per lei, e dopo il colossale attacco truffaldino scagliato dagli USA con la vicenda dei bond, ha deciso di saltare senza più alcuna paura il fosso.
Un discorso degno di Ahamdinejad, nelle sue migliori performance all'ONU:

La bomba del presidente dell’Argentina all’Onu
“Ci siamo riuniti un anno fa e voi dichiaravate terrorista il regime di Assad e quindi sostenevate quelli che erano considerati i rivoluzionari e oggi ci riuniamo contro questi rivoluzionari che nel frattempo è emerso che sono dei terroristi e si sono spostati dal fanatismo e un estremismo sempre più feroce”. Non sono le parole di un complottista. Le dichiarazioni portano la firma della presidente dell’Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner. E non si tratta di un fuori onda. E’ il discorso che ha tenuto all’Assemblea generale dell’Onu. Davanti al mondo intero. Tant’è che alcune tivù sono state costrette a sospendere la diretta.
“In passato Hizbollah è stato inserito nella lista dei gruppi terroristici. Qualche anno dopo si è trasformato in un partito libanese molto importante e riconosciuto.
Avete accusato l’Iran di avere avuto ruolo nell’esplosione che ha colpito l’ambasciata di Israele a Buenos Aires nel 1994. Le nostre indagini però non hanno dimostrato nessun coinvolgimento iraniano nell’azione.
Avete dichiarato guerra ad Alqaeda dopo l’11 settembre. E con questa motivazione avete invaso Paesi e ucciso popoli. Come è successo in Afghanistan e in Iraq. Tuttora sono nelle mani dei gruppi terroristici.
Avete applaudito alla Primavera araba e l’avete sostenuta in Tunisia, Egitto, Libia e altri Stati. Permettendo così l’ascesa al governo dell’estremismo islamico condannando di nuovo le popolazioni di quei Paesi.
E’ emersa con chiarezza la strage commessa da Israele con i raid su Gaza ma vi siete preoccupati solo dei missili caduti su Israele e che non hanno causati danni.
Oggi ci riuniamo per condannare il gruppo dell’Isis mentre sappiamo tutti, e voi lo sapete meglio di chiunque altro, chi sono i finanziatori di questi gruppi. Alcuni di questi Stati fanno parte del Consiglio di sicurezza dell’Onu”.

CHE DEVO DA DI'?
APPLAUSI...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Antdbnkrs
Inviato: 1/10/2014 18:08  Aggiornato: 1/10/2014 18:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
e me sa che nun hai capito.
per fare il tuo orticello, dovrai comprare i semi e il mercato dei semi sarà monopolizzato da Monsanto perché i loro costano meno e anche se tu fossi disposto a pagarli di più ma non OGM, altri 99 penseranno il contrario e i produttori di semi non OGM chiuderanno.
ma possibile che si debba ripetere sempre le solite cose?

e me sa che nun hai capito tu

Leggi il seguito... "E allora hai da mori" quindi semi o non semi non cambia nulla

toussaint
Inviato: 1/10/2014 18:11  Aggiornato: 1/10/2014 18:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
me sò fermato alla prima riga.
sorry
è che sò un pò nervoso ultimamente...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
f_z
Inviato: 1/10/2014 18:11  Aggiornato: 1/10/2014 18:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Citazione:
Autore: toussaint Inviato: 1/10/2014 18:03:42

La bomba del presidente dell’Argentina all’Onu


Questa si' che e' rrroba bbona!

Hai mica un link che porti al discorso / video originale?

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
toussaint
Inviato: 1/10/2014 18:22  Aggiornato: 1/10/2014 18:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Eccolo, sottotitoli in spagnolo:

La Kirchner all'ONU


Dal minuto 22 attacca a parlare della questione della bomba all'ambasciata israeliana a Baires, senti che dice:
"raggiungemmo un accordo con l'Iran di cooperazione tra le istituzioni giudiziarie e potemmo accertare l'estraneità di elementi iraniani"
"da allora si scatenò l'inferno, agenti interni ed esterni si scagliarono contro di noi accusandoci di intelligenza col terrorismo"
ecc. ecc.
continua a parlare per altri 15 minuti.
Che donna, leggete i commenti, tutti orgogliosi di un simile presidente.
Proprio come noi...


edit: ce ne ha per tutti, USA, GB, Israele, UE.
il confronto col Nando Meniconi (What's American Boy? A' marana...) in salsa PD è sconfortante

edit2:
"non si combatte il terrorismo facendo suonare i tamburi della guerra, anzi sono proprio coloro che chiedono una reazione simmetrica che hanno interesse a far rigirare la ruota per riscuotere il loro credito di sangue"
ME COJONI!

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Antdbnkrs
Inviato: 1/10/2014 18:32  Aggiornato: 1/10/2014 18:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Autore: toussaint Inviato: 1/10/2014 18:11:02

me sò fermato alla prima riga.
sorry

no problem

Slobbysta
Inviato: 1/10/2014 19:19  Aggiornato: 1/10/2014 19:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Autore: Lollo954  Inviato: 1/10/2014 15:05:45

io ho trovato questo sito dove si parla del TTIP e dove si danno risposte a delle domande generali... ovviamente tutto è visto dal punto di vista dei governanti che lo propongono

http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/questions-and-answers/


DOPPIONE DI SLOBBYSTA...LEGGI vagamente i post e non fai gaffes...noiose

terralibera
Inviato: 1/10/2014 20:35  Aggiornato: 1/10/2014 20:35
So tutto
Iscritto: 9/8/2014
Da:
Inviati: 20
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Buonasera a tutti!

Volevo dirvi che anche questo video è interessante:"http://www.youtube.com/watch?v=VMm20x0kWC4"

f_z
Inviato: 2/10/2014 12:03  Aggiornato: 2/10/2014 12:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Citazione:
Autore: toussaint Inviato: 1/10/2014 18:22:30

Eccolo, sottotitoli in spagnolo:


Azzz..in spagnolo sono vicino allo zero!

Edit: ho appena trovato una sintesi in italiano

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
toussaint
Inviato: 2/10/2014 12:13  Aggiornato: 2/10/2014 12:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Dai, f_z, che si capisce, appunto perché ci sono i sottotitoli i quali tra l'altro garantiscono che lei abbia detto proprio quelle parole.
Se su qualche parola hai problemi, stoppi, torni indietro, al limite ti aiuti con un traduttore online o con un dizionario.
Comunque, il senso generale si comprende anche al volo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 2/10/2014 12:16  Aggiornato: 2/10/2014 12:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
f_z
Inviato: 2/10/2014 12:21  Aggiornato: 2/10/2014 12:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Citazione:
Autore: toussaint Inviato: 2/10/2014 12:13:14

Dai, f_z, che si capisce, appunto perché ci sono i sottotitoli i quali tra l'altro garantiscono che lei abbia detto proprio quelle parole.


Non so perche' ma a me i sottotitoli non apparivano, e in ogni caso in questi discorsi credo che bisogna avere padronanza della lingua per poter davvero capire il peso delle singole parole.

Comunque c'e' l'articolo in italiano linkato al precedente post che leggo ora.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
toussaint
Inviato: 2/10/2014 14:45  Aggiornato: 2/10/2014 14:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
I sottotitoli devono essere attivati, in basso a destra c'è un rettangolino prima dell'icona impostazioni, ti conviene mettere in italiano (automatici) così ti si aprono automaticamente e se c'è la versione italiana, in italiano.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
RobiRaggio
Inviato: 2/10/2014 17:43  Aggiornato: 2/10/2014 17:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/4/2014
Da:
Inviati: 77
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Premessa: Non sono (f)Attivissimo visto che hai detto prima di esser nervoso

In Italia se cerchi solo Informare per resistere ha scritto sulla Kirchner e ampliando la ricerca un sito inglese con la stessa grafica di Informare per resistere:
http://www.ibtimes.co.uk/argentine-president-cristina-kirchner-conspiracy-theory-rant-american-assassins-1468186

Ho ascoltato l'intervento che ho trovato su YouTube e non mi pareva dicesse queste cose (non parlo spagnolo e non so se ho trovato il video con quello a cui ti riferisci)

Concludendo io personalmente apprezzerei molto questo genere di intervento della Kirchner ma siamo sicuri che veramente ha dette queste cose?

Hai un video con la traduzione?

"Le cose belle della vita non sono cose"
RobiRaggio
Inviato: 2/10/2014 17:49  Aggiornato: 2/10/2014 17:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/4/2014
Da:
Inviati: 77
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Tra le altre cose son stato ingannato da quando è stato postato su questo giornale inglese cioè una settimana fà e dal titolo ma nell'articolo sembra parli di un'altra storia dopo una sommaria lettura in Inglese che mastico più dello spagnolo.

In ogni caso se la notizia è autentica quelli di Informare per Resistere sarebbero degli eroi


"Le cose belle della vita non sono cose"
f_z
Inviato: 2/10/2014 18:03  Aggiornato: 2/10/2014 18:03
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Citazione:
Autore: toussaint Inviato: 2/10/2014 14:45:23

I sottotitoli devono essere attivati,


Grazie, li ho attivati. Sono solo in spagnolo ma quello scritto lo capisco di piu' del parlato.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
RobiRaggio
Inviato: 2/10/2014 18:13  Aggiornato: 2/10/2014 18:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/4/2014
Da:
Inviati: 77
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Che il discorso è stato fatto e che dica che non sono terroristi solo quelli che sganciano bombe ma ci sono terroristi finanziari ci siamo, ma io Toussant non trovo proprio la parte che hai scritto te se non su Informare per resistere quindi i dubbi permangono.

"Le cose belle della vita non sono cose"
Antdbnkrs
Inviato: 2/10/2014 18:15  Aggiornato: 2/10/2014 18:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...

RobiRaggio
Inviato: 2/10/2014 18:50  Aggiornato: 2/10/2014 18:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/4/2014
Da:
Inviati: 77
 Re: TTIP: cosa c'è dietro al nuovo Trattato Transatl...
Io vorrei sapere se le storie scritte sopra di lei che parla di Assad, Isis e compagnia bella sono reali.

"Le cose belle della vita non sono cose"

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA