Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Inviato da Redazione il 16/12/2014 11:10:00 (6284 letture)

Evviva l'Europa unita e democratica. Il sogno di Altiero Spinelli si è finalmente avverato.



Una interessante intervista a Putin sull'accerchiamento della Russia.


Voto: 10.00 (1 voto) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Slobbysta
Inviato: 16/12/2014 11:41  Aggiornato: 16/12/2014 11:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ma chi la vuole l'Europa...così variegata nella cultura..Spinelli è valido come cartine non geografiche arrotolate...

...certo che tutti gli abusi sul cittadino xyz non si contano e neppure se ne parlano...non mi sembra così clamoroso...è in atto una guerra contro la Russia!

Slobbando

Kenshiro
Inviato: 16/12/2014 12:09  Aggiornato: 16/12/2014 12:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Bisogna rivolgersi al Tribunale dei Diritti Umani affinchè chi è implicato nella faccenda paghi.

Mondo marcio!!!
RedStark
Inviato: 16/12/2014 12:37  Aggiornato: 16/12/2014 12:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/3/2014
Da:
Inviati: 52
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Bisogna rivolgersi al Tribunale dei Diritti Umani affinchè chi è implicato nella faccenda paghi.

...purtroppo non credo più in queste cose...

- Hicks, come mai non stai lavorando? --- Perchè non c'è nulla da fare.
- Allora perchè non fai finta di lavorare, figliolo? --- Perchè non fa finta lei che io stia lavorando?
f_z
Inviato: 16/12/2014 13:15  Aggiornato: 16/12/2014 13:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Niente di strano: l'unione europea e' una organizzazione criminale e agisce come tale.

L'estonia e' solo uno dei tanti staterelli nati dallo smembramento dell'URSS che e' stato annesso alla cricca us-nato come servo e servono molto ubbidientemente.

Anche li' hanno fomentato l'odio contro i russi/russofoni e basta farsi un giro per leggere di come sono trattati in quel paese, e Chiesa e' considerato un "amico dei russi".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Red_Max
Inviato: 16/12/2014 13:55  Aggiornato: 16/12/2014 13:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Mi preoccupano molto queste popolazioni ex-sovietiche convertite al libero pensiero (unico)...
Sono forse più pericolosi degli integralisti islamici...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
f_z
Inviato: 16/12/2014 14:24  Aggiornato: 16/12/2014 14:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: Red_Max Inviato: 16/12/2014 13:55:18

Mi preoccupano molto queste popolazioni ex-sovietiche convertite al libero pensiero (unico)... Sono forse più pericolosi degli integralisti islamici...


Entrambi sono pupazzi "made in usa" quindi io li metterei allo stesso livello di pericolosita', dipende da come vengono usati.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Pispax
Inviato: 16/12/2014 14:38  Aggiornato: 16/12/2014 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
f_z

Citazione:
L'estonia e' solo uno dei tanti staterelli nati dallo smembramento dell'URSS che e' stato annesso alla cricca us-nato come servo e servono molto ubbidientemente.

Anche li' hanno fomentato l'odio contro i russi/russofoni e basta farsi un giro per leggere di come sono trattati in quel paese, e Chiesa e' considerato un "amico dei russi".

Per la serie: gente che non sa un cazzo ed è fiera di non sapere un cazzo.
Basta che sul suo non sapere un cazzo possa costruirci su un'opinione ugualmente del cazzo.

L'Estonia ha combattuto una dura guerra di indipendenza contro i russi, iniziata poco dopo la Rivoluzione d'Ottobre.
Alla fine l'ha vinta, e il trattato di pace che ne riconosceva l'indipendenza è del 1920.

Nel 1940 le truppe sovietiche l'hanno nuovamente invasa, portandosi dietro un ricchissimo seguito di esecuzioni sommarie e di deportazioni.
Quando sono arrivati i nazisti, l'anno successivo, i partigiani estoni li hanno accolti con entusiasmo come liberatori. Lo stesso in Lettonia e Lituania. Circa un maschio su 5 si arruolò volontario nell'esercito tedesco per partecipare all'invasione della Russia.
Dopo la fine della guerra e il congelamento dei confini, che vedevano i Paesi baltici all'interno del blocco di dominazione sovietica, resto vivissimo un nucleo di partigiani che combatteva contro i russi. Lo fecero per 10 anni, in una guerra asimmetrica che portò circa 50.000 morti, e che ebbe termine solo perché un agente doppiogiochista inglese (tale Kim Philby) riuscì a far catturare o uccidere quasi tutti i "Fratelli della Foresta" dai russi.

Il sentimento antirusso dei baltici è speculare al nostro sentimento antinazista.
Non è un'esagerazione.
Solo che per noi la dominazione nazista, in definitiva breve e relativamente blanda, è finita 60 anni fa. Per loro la dominazione russa, totalizzante, molto dura e lunga quasi mezzo secolo, è finita da appena 25 anni.


Se te vai alle Fosse Ardeatine o a Marzabotto a fare un convegno su "I Nazisti sono nemici dell'Europa?", il minimo che ti può succedere è che tu venga preso a calci nel culo.
(In definitiva anche poca roba: si parla di cose di 60 anni fa. Chi è sopravvissuto perlopiù è già morto di vecchiaia).
Chiaro però che se te vai proprio lì a tenere questo convegno questo significa che VUOI esser preso a calci nel culo. Ti vengono dati anche legittimamente, ma a te servono perché vuoi usarli per portare avanti una tua forma di propaganda politica.

Allo stesso modo se qualcuno va in Estonia a tenere una conferenza su "I Russi sono nemici dell'Europa?" quello che succede è che rischi il linciaggio.
Tranne i giovanissimi lì hanno tutti quanti MOLTO ben chiaro in mente quanto i russi siano stati "amici" loro.
Chiaro comunque che se qualcuno va PROPRIO IN ESTONIA a tenere una conferenza di quel genere, questo significa che i tentativi di linciaggio, o i calci nel culo, o l'arresto, o anche solo una multa sono cose che ti servono per la tua propaganda politica.
Altrimenti la cosa non ha nessun senso.



Chiesa è andato in Estonia. Ha ottenuto quello che si proponeva deliberatamente di ottenere: gli è stato impedito di tenere la sua conferenza.
Ora può utilizzare questo fatto, cercato e voluto, per suonare le sue trombe contro l'Europa.
Tanto il mondo è pieno di citrulli come te che abboccano a tutto.



Personalmente spero che l'Estonia abbia imparato la lezione.
La prossima volta che ci va mi auguro che non lo arrestino. Che gli facciano tenere in santa pace la sua conferenza a difesa dei russi. Proprio in Estonia.
Almeno il web sarà pieno delle immagini dei brandelli di carne di Giulietto Chiesa, e il mondo conterà un arruffapopoli in meno.

Calvero
Inviato: 16/12/2014 14:48  Aggiornato: 16/12/2014 14:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Se te vai alle Fosse Ardeatine o a Marzabotto a fare un convegno su "I Nazisti sono nemici dell'Europa?", il minimo che ti può succedere è che tu venga preso a calci nel culo.


I nazisti non sono la Germania. L'analogia non ha senso.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pyter
Inviato: 16/12/2014 14:50  Aggiornato: 16/12/2014 14:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
il minimo che ti può succedere è che tu venga preso a calci nel culo.


Infatti la discussione posta in essere dall'articolo verte proprio sul fatto che l'Estonia faccia parte dell'Europa, la quale è nata proprio per evitare che ci si pigli a calci in culo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 16/12/2014 14:51  Aggiornato: 16/12/2014 14:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Chiaro comunque che se qualcuno va PROPRIO IN ESTONIA a tenere una conferenza di quel genere, questo significa che i tentativi di linciaggio, o i calci nel culo, o l'arresto, o anche solo una multa sono cose che ti servono per la tua propaganda politica.
Altrimenti la cosa non ha nessun senso.


Quindi mi stai dicendo che se sullo scacchiere internazionale delle superpotenze stanno giocando sporco, l'obiettività dei fatti deve passare in secondo ordine perché dei nostalgici hanno deciso che il paraocchi è meglio della verità.

Interessante.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pyter
Inviato: 16/12/2014 14:51  Aggiornato: 16/12/2014 14:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
I nazisti non sono la Germania. L'analogia non ha senso.

E poi non tutti gli italiani sono antinazisti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 16/12/2014 14:53  Aggiornato: 16/12/2014 14:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pyter

Citazione:
Infatti la discussione posta in essere dall'articolo verte proprio sul fatto che l'Estonia faccia parte dell'Europa, la quale è nata proprio per evitare che ci si pigli a calci in culo.



... scherzi? ... tranquillo, vuoi mettere? ... guai a chi non si fa il segno della croce davanti le stelle e strisce, a proposito di propaganda.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pispax
Inviato: 16/12/2014 14:54  Aggiornato: 16/12/2014 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Calvero

Citazione:
I nazisti non sono la Germania. L'analogia non ha senso.

Certo piccino, ORA puoi pensarlo.
Sono passati 60 anni sai.

Vai a cercare qualche vecchio in qualche osteria e fatti raccontare cosa pensavano gli italiani dei TEDESCHI (non dei nazisti) negli anni '60. E anche negli anni '70.
E parametra il tutto sul fatto che l'occupazione nazista qui è durata meno di due anni. Nei Paesi baltici è durata quasi mezzo secolo di piacevolezze similstaliniane.

Calvero
Inviato: 16/12/2014 14:55  Aggiornato: 16/12/2014 14:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
E poi non tutti gli italiani sono antinazisti.


Volevo scriverlo io, poi non l'ho fatto altrimenti il buon Pispax sarebbe capace di dirti che sei un nazista

... grazie per esserti preso tu questa rogna

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Virtus
Inviato: 16/12/2014 14:57  Aggiornato: 16/12/2014 14:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Tranne i giovanissimi lì hanno tutti quanti MOLTO ben chiaro in mente quanto i russi siano stati "amici" loro.
Chiaro comunque che se qualcuno va PROPRIO IN ESTONIA a tenere una conferenza di quel genere, questo significa che i tentativi di linciaggio, o i calci nel culo, o l'arresto, o anche solo una multa sono cose che ti servono per la tua propaganda politica. Altrimenti la cosa non ha nessun senso.


I fascisti 60 anni fa portarono la guerra, le persecuzioni ed i nazisti in Italia; oggi però abbiamo i diretti discendenti di Mussolini tra i politici nonché parlamentari europei. Secondo quanto dici avremmo dovuto prendere a calci in culo queste persone.

Pyter
Inviato: 16/12/2014 14:59  Aggiornato: 16/12/2014 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Certo piccino, ORA puoi pensarlo. Sono passati 60 anni sai.

Certo, gli anni passano, le idee cambiano.
Tranne che per gli Estoni, ovviamente. Che per loro la conta dei sessant'anni parte dal 1989.

Pirla!

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
f_z
Inviato: 16/12/2014 15:01  Aggiornato: 16/12/2014 15:01
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 16/12/2014 14:38:09

Chiesa è andato in Estonia. Ha ottenuto quello che si proponeva deliberatamente di ottenere: gli è stato impedito di tenere la sua conferenza.
Ora può utilizzare questo fatto, cercato e voluto, per suonare le sue trombe contro l'Europa.
Tanto il mondo è pieno di citrulli come te che abboccano a tutto.


Vedo che sei convinto di avere tutta la verita' in tasca!

In realta' questa tua teoria e' tutta da dimostrare: resta il fatto che, se invece di arrestarlo "per il suo bene" lo avessero lasciato libero di venire linciato avremmo avuto un paese UE in cui:

a) il governo impedisce a qualcuno di esprimere una opinione

oppure

b) un manipolo di facinorosi lincia chi cerca di esprimere una opinione

Non e' che mi stupisce perche' in tutto il mondo o quasi e' cosi' ma il punto e' che questo fa a pugni con la "immagine" e la tutela dei "diritti umani" sbandierata da UE & C.

E se Chiesa avrebbe fatto tutto come dici tu secondo te chi lo avrebbe mandato?

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Calvero
Inviato: 16/12/2014 15:02  Aggiornato: 16/12/2014 15:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Certo piccino, ORA puoi pensarlo.
Sono passati 60 anni sai.


Grazie per il piccino

... però vorrei ricordarti, almeno questo è un fatto, che tu di psicologia di massa hai sempre capito un beato cazzo.

Citazione:
Vai a cercare qualche vecchio in qualche osteria e fatti raccontare cosa pensavano gli italiani dei TEDESCHI (non dei nazisti) negli anni '60. E anche negli anni '70.


Sì? ... mi ricordo benissimo di mia nonna e di mio nonno, che s'è scampato per un pelo di essere fucilato dai nazisti, e sai cosa? ... si comprendeva benissimo che mia nonna ragionava solo sul piano emotivo e mi ha raccontato, guarda un po, tutto il contrario di quello che a scuola si sono inventati sui partigiani e su Mussolini ... intanto ...

... e che mio nonno non rappresentava nessuna forza politica, in nessun senso, che lì [in Estonia] sono quelle che hanno agito attraverso le sovrastrutture e non attraverso le emozioni della gente ...

... ritenta

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pispax
Inviato: 16/12/2014 15:05  Aggiornato: 16/12/2014 15:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pyter

Citazione:
Infatti la discussione posta in essere dall'articolo verte proprio sul fatto che l'Estonia faccia parte dell'Europa, la quale è nata proprio per evitare che ci si pigli a calci in culo.

Guarda che io la penso come te.
L'ho anche scritto.
Spero che l'Europa censuri severamente l'Estonia. Che l'Estonia si scusi e inviti Chiesa a tenere la sua conferenza.
Che Chiesa torni in Estonia a tenere la sua conferenze sul fatto che i russi non sono nemici dell'Europa, e che l'Estonia lo lasci del tutto libero di farla.

A me Carletto Chiesa sta anche sul cazzo.
Credo che la soluzione migliore sia che se Chiesa va in giro a cercarsi guai, bene che se li trovi TUTTI.
E ne paghi le conseguenze di persona, uno per uno.



(Anzi, voi che siete più in confidenza potreste dargli un consiglio: per allenarsi potrebbe andare a Gaza a tenere una conferenza sul tema "Israele è nemico del Medio Oriente?"
Un ottimo training, visto che il clima che troverà è abbastanza simile.)



EDIT
f_z
Citazione:
Non e' che mi stupisce perche' in tutto il mondo o quasi e' cosi' ma il punto e' che questo fa a pugni con la "immagine" e la tutela dei "diritti umani" sbandierata da UE & C.

Infatti hai ragione anche tu.
La risposta qui sopra vale anche per te.

metodico
Inviato: 16/12/2014 15:08  Aggiornato: 16/12/2014 15:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/10/2013
Da: bologna
Inviati: 55
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax
ho vissuto due anni in Lituania, ho seguito perfettamente almeno metà del tuo discorso iniziale

MA io penso che qualcuno che parli ai cittadini delle repubbliche baltiche in toni diversi dal loro legittimo rancore antirusso sia utile,
e purtroppo di questi tempi anche urgente
io l'anno scorso ci ho provato, non in conferenze bensì informalmente con giovani coetanei
risultati? non molti, ma ho tutte le ossa intere e amo ancora la Lituania

nessuno ha ascoltato i contenuti della conferenza che Giulietto Chiesa avrebbe tenuto

puoi almeno fornire dei link a precedenti interventi di Chiesa che secondo te avrebbero meritato una censura, o alternativamente il linciaggio?

Pyter
Inviato: 16/12/2014 15:12  Aggiornato: 16/12/2014 15:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Volevo scriverlo io, poi non l'ho fatto altrimenti il buon Pispax sarebbe capace di dirti che sei un nazista

Non penso, perché sotto quella scorza Pispa, fondamentalmente, è intelligente.
Sa che tutti i giorni i notiziari dicono che gran parte degli italiani sono nazisti, e non per questo il giornalista che lo dice è nazista.



O no?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 16/12/2014 15:13  Aggiornato: 16/12/2014 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Anzi, voi che siete più in confidenza potreste dargli un consiglio: per allenarsi potrebbe andare a Gaza a tenere una conferenza sul tema "Israele è nemico del Medio Oriente?"


A me risulta che Chiesa non faccia ironia. Né tantomeno sia andato a farla in Estonia

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pispax
Inviato: 16/12/2014 15:17  Aggiornato: 16/12/2014 15:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
metodico

Citazione:
ho vissuto due anni in Lituania, ho seguito perfettamente almeno metà del tuo discorso iniziale

MA io penso che qualcuno che parli ai cittadini delle repubbliche baltiche in toni diversi dalla loro legittimo rancore antirusso sia utile,
e purtroppo di questi tempi anche urgente
io l'anno scorso ci ho provato, non in conferenze bensì informalmente con giovani coetanei
risultati? non molti, ma ho tutte le ossa intere e amo ancora la Lituania

Le tue opinioni sono assolutamente legittime.
Credo sia tuo dovere, visto il tuo amore per quella nazione, portarle avanti con convinzione.

Ora hai solo da fare un piccolo passo in più: invece di parlare con un gruppo di GIOVANI lituani, immagino scelti fra il giro delle tue conoscenze, non ti resta che fare una conferenza aperta a tutti con un titolo simile a quello di Chiesa.

Fammi sapere.




EDIT:
Già che ci sei, visto che ci hai vissuto, intanto spiega anche a tutti i cervelloni che intervengono così allegramente a sparare minchiate il motivo per cui i Baltici ritengono che il loro rancore sia del tutto "legittimo", e come mai questo rancore è antiRUSSO e non antiSOVIETICO.


Eppure mica tutti i "russi" sono "sovietici", no?

Piramis
Inviato: 16/12/2014 15:17  Aggiornato: 16/12/2014 15:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Max, a quando un film su "Il nuovo Secolo Europeo"?

Hakuna Matata
TheNecrons
Inviato: 16/12/2014 15:34  Aggiornato: 16/12/2014 15:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/10/2012
Da:
Inviati: 409
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
L'unica cosa positiva di questo evento è che ora siamo veramente temibili. Nervi saldi e continuiamo.

Giano
Inviato: 16/12/2014 15:36  Aggiornato: 16/12/2014 15:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Mi sfugge un particolare (tra i tanti): com'è che la maggior parte dei giornali scrivono che Chiesa è stato arrestato dopo aver parlato alla conferenza a cui era stato INVITATO e invece Chiesa racconta di essere stato arrestato prima di partecipare alla conferenza?

Pyter
Inviato: 16/12/2014 15:38  Aggiornato: 16/12/2014 15:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
metodico
nessuno ha ascoltato i contenuti della conferenza che Giulietto Chiesa avrebbe tenuto


L'ex parlamentare europeo Giulietto Chiesa è stato arrestato in Estonia. Lo ha confermato la moglie, Fiammetta Cucurnia. Chiesa, a Tallin per partecipare a una conferenza dal titolo "La Russia è nemica dell'Europa?", è stato prelevato dalla polizia in albergo al termine dell'evento.

Quindi secondo tgcom Chiesa la conferenza l'ha fatta.

arrestato-giulietto-chiesa-l-ex-europarlamentare-sara-espulso

Edit

P.s. per Giano:
Adesso rimane da stabilire se ha mentito Chiesa o i giornali italiani.
Decisione difficile. Sentiamo cosa dice Pispax.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 16/12/2014 15:40  Aggiornato: 16/12/2014 15:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
TheNecrons
L'unica cosa positiva di questo evento è che ora siamo veramente temibili. Nervi saldi e continuiamo.


Fai parte dello staff di Chiesa? Se sì, tieni duro. La prossima, mi raccomando, in Lussemburgo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Kratos
Inviato: 16/12/2014 15:41  Aggiornato: 16/12/2014 15:41
So tutto
Iscritto: 6/4/2011
Da:
Inviati: 21
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Calvero, te lo devo proprio dire...faccio una fatica tremenda a capire quello che scrivi.
Ma chi cazzo sei un professore di filosofia? Non puoi scrivere un pò meno altolocato cazzo?
Ciao

Calvero
Inviato: 16/12/2014 15:45  Aggiornato: 16/12/2014 15:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:

Calvero, te lo devo proprio dire...faccio una fatica tremenda a capire quello che scrivi.
Ma chi cazzo sei un professore di filosofia? Non puoi scrivere un pò meno altolocato cazzo?
Ciao


Cosa ti sfugge amore mio?

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Fabrizio70
Inviato: 16/12/2014 15:47  Aggiornato: 16/12/2014 15:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Allo stesso modo se qualcuno va in Estonia a tenere una conferenza su "I Russi sono nemici dell'Europa?" quello che succede è che rischi il linciaggio.

[omiss]

Chiesa è andato in Estonia. Ha ottenuto quello che si proponeva deliberatamente di ottenere: gli è stato impedito di tenere la sua conferenza.
Ora può utilizzare questo fatto, cercato e voluto, per suonare le sue trombe contro l'Europa.
Tanto il mondo è pieno di citrulli come te che abboccano a tutto.


Benvenuto nel gruppo....

Corriere.it

Citazione:
La dinamica del fermo

Chiesa era stato fermato dalle autorità estoni al suo arrivo a Tallin: si trovava lì per partecipare a una conferenza «La Russia è nemica dell’Europa?».
Terminata la conferenza, il programma di Chiesa prevedeva il rientro in albergo e quindi lo spostamento alla stazione ferroviaria per prendere un treno diretto a Mosca. Una volta rientrato in albergo, l’ex europarlamentare è stato però raggiunto dalla polizia estone che gli ha comunicato che era in «stato di arresto» e sarebbe stato «espulso entro 48 ore».


Lo hanno arrestato a pezzi o tutto intero ?

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
redribbon
Inviato: 16/12/2014 15:52  Aggiornato: 16/12/2014 15:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 14/1/2006
Da: Firenze
Inviati: 614
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: Pispax Inviato: 16/12/2014 14:38:09
Solo che per noi la dominazione nazista, in definitiva breve e relativamente blanda, è finita 60 anni fa. Per loro la dominazione russa, totalizzante, molto dura e lunga quasi mezzo secolo, è finita da appena 25 anni.


Mai i bolscevichi non ci sono più,
sarebbe come se noi ce la prendessimo coi tedeschi in quanto tali e non solo coi nazisti,
e poi da un pò i Russi si sono converiti a quella merda del LIBERO MERCATO,
che ha fatto un culo così grosso anche alle popolazioni dell'est,
così come a quelle africane ed europee,
ma tu che conosci il pensiero degli estoni dimmi un pò:
del LIBERO MERCATO cosa ne pensano gli estoni dopo che li ha presi a mazzate?

Citazione:

La scandalosa storia della colonizzazione Neoliberista di quei Paesi con dosi massicce di “Shock Therapy” in economia
(si veda i piani di Jeffrey Sachs per la Polonia e i programmi di aggiustamento strutturale del FMI in tutto l’est Europa)
è stata raccontata da molti economisti autorevoli come il Nobel Joseph Stiglitz (22), e persino da ricerche scientifiche come quella pubblicata sul Lancet, che hanno analizzato il disastro umanitario causato dal Neoliberismo in versione post sovietica con drammatici dettagli (23).

Si trattava naturalmente solo di accaparrarsi i beni pubblici di quei Paesi e di trovare masse di lavoratori da sottopagare, come ha scritto l’economista Michael Hudson: “Queste politiche distruttive sono state testate soprattutto nei Paesi baltici, vere e proprie cavie per vedere fino a che punto i lavoratori potevano essere schiacciati prima che si ribellassero.
La Lettonia applicò liberamente le politiche Neoliberiste con tasse fisse sul lavoro al 51%, mentre l’immobiliare rimaneva intoccato. Gli stipendi pubblici furono ridotti del 30% causando massiccia emigrazione (…) La vita media maschile si è accorciata, le malattie sono in crescita, e il mercato interno è avvizzito..” (24).

In Estonia le cose non sono migliori, con un crollo del PIL del 20% e un balzo della disoccupazione dal 2 al 15,5 % (25).
Ed è un segno dell’inganno Neoliberista che il Financial Times, consapevole del disastro estone, abbia commentato come segue: “Anche se l’Estonia soffre ancora di alta disoccupazione, le leggi sulle tasse e sul lavoro sono molto pro-­business e quindi facilmente sosterranno la ripresa nazionale” (26).


da "Il Più grande crimine" di Paolo Barnard

perchè se arrestano Giulietta Chiesa, un uomo di pensiero libero, molestandolo per le sue opinioni,
allora cosa dovrebbero fare al LIBERO MERCATO? Abolirlo immediatamente suppongo.


p.s.: solidarietà a Giulietto Chiesa

“datemi il controllo della moneta di una nazione e non mi importa di chi farà le sue leggi”

Mayer Amschel Rothschild
Pispax
Inviato: 16/12/2014 15:56  Aggiornato: 16/12/2014 15:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Calvero

Citazione:
Citazione:
Anzi, voi che siete più in confidenza potreste dargli un consiglio: per allenarsi potrebbe andare a Gaza a tenere una conferenza sul tema "Israele è nemico del Medio Oriente?"

A me risulta che Chiesa non faccia ironia. Né tantomeno sia andato a farla in Estonia

Non sto facendo ironia nemmeno io.
Il mio è un discorso assolutamente serio.

Ogni tanto leggilo qualche libro di storia.
Per il TUO bene: che sennò corri il rischio che qualcuno usi le TUE argomentazioni per dire, che so, che in realtà la semplice passeggiata di Sharon nella Spianata delle Moschee (quella che diede origine alla seconda Intifada, circa 7.000 morti contando entrambi i fronti) era una cosa del tutto legittima e opportuna.

Insomma, che c'è di male in una semplice passeggiata?
Mica vorremo privare qualcuno del suo diritto civile di passeggiare lungo una strada, no?



Tutto questo solo per dire che quando qualcuno cerca di produrre stress in ambienti sociali molto tesi, poi i "risultati" arrivano SEMPRE.
Chiesa ha ottenuto il risultato che si augurava di avere.
Ora siamo qui a perdere tempo per parlare di lui. Proprio di lui in persona.
Il Paladino.
Come se fosse una cosa importante.

Sharon grazie al suo (stupido) gesto guadagnò talmente tanta visibilità che ci vinse le elezioni l'anno dopo.
Chiesa sta ottenendo un po' di visibilità anche lui per un gesto ugualmente - anche se non altrettanto - stupido.
E chissà che nel 2015 non ci siano le elezioni per davvero.

Calvero
Inviato: 16/12/2014 16:15  Aggiornato: 16/12/2014 16:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Non sto facendo ironia nemmeno io.
Il mio è un discorso assolutamente serio.


Caro Pispax, minimamente ho pensato tu la stessi facendo.

Il punto è che nella tua seconda analogia, hai di nuovo confuso e dato per scontato che i significati sottesi alle forze in campo abbiano, per i fatti, le medesime logiche.


Citazione:
Ogni tanto leggilo qualche libro di storia.


Quali? ... quelli che hanno già scritto tre le loro paginette che le Torri Gemelle le hanno tirate giù i terroristacci cattivacci?

No, sai, perché, se tu avessi il minimo sindacale di interesse all'analisi psicologica e antropologica del gioco umano, e non ti limitassi a trollare quando si parla di NWO, potresti capire che il Potere si rinnova sempre con le stesse metodiche e sempre, con le debite proporzioni, sfruttando la finta consapevolezza inoculata e indottrinata così onestamente, ma così onestamente che più onestamente non si può.

Citazione:
Per il TUO bene: che sennò corri il rischio che qualcuno usi le TUE argomentazioni per dire, che so, che in realtà la semplice passeggiata di Sharon nella Spianata delle Moschee (quella che diede origine alla seconda Intifada, circa 7.000 morti contando entrambi i fronti) era una cosa del tutto legittima e opportuna.


Non si muove foglia che Dio non voglia stellina (così, visto che tu mi chiami piccino)

Citazione:
Tutto questo solo per dire che quando qualcuno cerca di produrre stress in ambienti sociali molto tesi, poi i "risultati" arrivano SEMPRE.
Chiesa ha ottenuto il risultato che si augurava di avere.
Ora siamo qui a perdere tempo per parlare di lui. Proprio di lui in persona.
Il Paladino.
Come se fosse una cosa importante.


Ragazzo mio deciditi, e dicci quale fine morale vuoi perseguire e aiutare a far perseguire ai tuoi lettori.

Il punto qual'è?

.... dire la verità o non poterla dire?


Citazione:
Sharon grazie al suo (stupido) gesto guadagnò talmente tanta visibilità che ci vinse le elezioni l'anno dopo.
Chiesa sta ottenendo un po' di visibilità anche lui per un gesto ugualmente - anche se non altrettanto - stupido.
E chissà che nel 2015 non ci siano le elezioni per davvero.


Ti sei affezionato alle analogie - più stupide di certi gesti, è evidente.

Chiesa cos'è? ... lo paragoni a colui che è [stato] il catalizzatore di una cazzo di guerra millenaria, religiosa, ideologica, fanatica in nome e per conto di logiche di conquista?

Tu prova a trovarti qualche analogia meno iperbolica e vedrai che gli effetti che vuoi scatenare saranno più vicini alla verità di quanto tu creda

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pispax
Inviato: 16/12/2014 16:17  Aggiornato: 16/12/2014 16:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Fabrizio70

Citazione:

Benvenuto nel gruppo....

Corriere.it


Citazione:
La dinamica del fermo

Chiesa era stato fermato dalle autorità estoni al suo arrivo a Tallin: si trovava lì per partecipare a una conferenza «La Russia è nemica dell’Europa?».
Terminata la conferenza, il programma di Chiesa prevedeva il rientro in albergo e quindi lo spostamento alla stazione ferroviaria per prendere un treno diretto a Mosca. Una volta rientrato in albergo, l’ex europarlamentare è stato però raggiunto dalla polizia estone che gli ha comunicato che era in «stato di arresto» e sarebbe stato «espulso entro 48 ore».


Lo hanno arrestato a pezzi o tutto intero ?

Qualcuno di noi due senza dubbio è "benvenuto nel gruppo" (dei citrulli).

Tu citi il fatto che secondo il Corriere della Sera è successo che Chiesa è stato arrestato DOPO che aveva "partecipato a una conferenza". Organizzata chissà da chi, probabilmente.

Io ho ascoltato la registrazione della telefonata di Chiesa che sta proprio in testa a questa pagina, e Carletto Chiesa lascia MOLTO nel vago CHI avesse organizzato la conferenza (usa un ambiguo "era stata progettata") e dice molto chiaramente che è stato arrestato un'ora e mezza PRIMA della conferenza.
Proprio per impedirgli di parlare.
(E altrettanto chiaramente in coda parte la filippica non sull'Estonia, ma sull'Europa. Chissà come ne saranno felici a Tallinn, ora che non sono più direttamente responsabili).


Ma sicuramente Chiesa ha torto, e il Corriere della Sera ne sa più di lui su quello che è successo proprio a Carletto Chiesa.

Kratos
Inviato: 16/12/2014 16:24  Aggiornato: 16/12/2014 16:24
So tutto
Iscritto: 6/4/2011
Da:
Inviati: 21
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
No, ma a parte quello che hai scritto in quest'articolo, io parlo in generale!
A volte fai dei discorsi molto belli, degli interventi di valore, ma che però sono intricati e il mio piccolo cervellino non riesce a seguirti. Si perde nei meandri dei tuoi paragoni sofisticati, analogie, stratagemmi shopenaueriani, frasi di una complessità e logicità impressionanti. Quindi mi chiedevo se fossi un logico, filosofo o che so o se sei semplicemente uno a cui piace leggere 2000 libri al mese.
Però non è una critica, anzi. Resta il fatto che molte volte non ti capisco!
ahahah

Pispax
Inviato: 16/12/2014 16:36  Aggiornato: 16/12/2014 16:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Giano

Citazione:
Mi sfugge un particolare (tra i tanti): com'è che la maggior parte dei giornali scrivono che Chiesa è stato arrestato dopo aver parlato alla conferenza a cui era stato INVITATO e invece Chiesa racconta di essere stato arrestato prima di partecipare alla conferenza?

Non solo: la maggior parte dei giornali cita come fonte proprio la moglie di Chiesa, Fiammetta Cucurnia. Anche lei giornalista.

Io spero che abbia ragione Chiesa.
Ma solo per evitare che un evento già molto grottesco di suo, com'è quello di andare a fare una conferenza sugli Amici Russi proprio in un Paese che per motivi storici è ESTREMAMENTE antirusso, scivoli definitivamente nella farsa più becera e ridanciana.


Perché se riascolti la telefonata di Chiesa, e poi uscisse fuori che Chiesa è stato arrestato DOPO la conferenza, davvero il disgusto avrebbe la meglio anche sulla comicità della cosa.
Quindi per quanto mi riguarda io faccio conto che la versione vera sia quella raccontata da lui adesso, non quella che lui - o qualcun altro per lui - ha raccontato alla moglie.

P.K.89
Inviato: 16/12/2014 17:22  Aggiornato: 16/12/2014 17:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
Insomma, che c'è di male in una semplice passeggiata?
Mica vorremo privare qualcuno del suo diritto civile di passeggiare lungo una strada, no?


Infatti non c'è assolutamente niente di male. E non mi riferisco al diritto civile di passeggiare lungo una strada.

E dirò di più, la passeggiata è auspicabile, anzi NECESSARIA.

Redazione
Inviato: 16/12/2014 17:31  Aggiornato: 16/12/2014 17:31
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Il baco mentale è una persona che si nutre dei pensieri altrui.

Non lo fa con cattiveria. Semplicemente, non avendo pensieri propri, deve aspettare che sia qualcun altro a parlare, prima di attivare i suoi meccanismi di elaborazione mentale.

Se nessuno parla, lui rimane lì, immobile e rilassato, a godersi i raggi del sole. E’ capace di restare in quella posizione anche per un giorno intero, se nelle vicinanze non si sente nulla che assomigli ad una serie di parole.

Se invece tu dici, ad esempio, “convincere Giovanni che sta sbagliando è come cercare di convincere Hitler che era pazzo”, lui sente quello che hai detto, si scuote, e lentamente entra in azione.

Il corpicino sottile si avvicina cauto alla tua frase, e le antennine sulla testa cominciano ad annusare, una per una, tutte le parole che hai pronunciato. Dopo un pò il baco ritira le antennine, rimugina per un paio di minuti, e poi con vocina educata ti dice: “Hai paragonato Giovanni a Hitler. Scusa, ma a me questo non sembra giusto”.

Tu sorridi, perchè pensi che abbia capito male, e gli spieghi: “Guarda che io non ho paragonato Giovanni ad Hitler. Ho detto che Giovanni sta al suo errore come Hitler sta alla sua pazzia, nel senso che nessuno dei due se ne rende conto. E' una analogia, non è un paragone”.

[...]

Il Baco Mentale.

Giano
Inviato: 16/12/2014 17:41  Aggiornato: 16/12/2014 17:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ciao Pispax.

I giornali riprendono il lancio dell' agenzia AGI di ieri:

(AGI) - Roma, 15 dic. - Giulietto Chiesa e' stato arrestato dalle autorita' estoni al suo arrivo a Tallin. Il giornalista ed ex deputato europeo era nella capitale estone per partecipare a una conferenza. Secondo la moglie, la giornalista Fiammetta Cucurnia, che ha dato notizia all'Agi, si tratta di un fermo di 48 ore che anticipa l'espulsione dal Paese baltico.

http://www.agi.it/estero/notizie/estonia_arrestato_l_ex_europarlamentare_giulietto_chiesa-201412151725-est-rt10175

Il testo, sempre che sia questo, non entra nel dettaglio anche se "al suo arrivo a Tallin" sembra suggerire che non abbia potuto partecipare alla conferenza.
Se così fosse, fuori dal carcere cosa è successo? La conferenza si sarà tenuta ugualmente? Li hanno arrestati tutti o Chiesa era l' unico personaggio sgradito?

Aspettiamo, come suggerisce Pyt.

invisibile
Inviato: 16/12/2014 17:43  Aggiornato: 16/12/2014 17:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ma no.....

Col baco screma il campo (quello che nella controinformazione c'è più propaganda che nel mainstream) ... così quelli che dopo un po' non ci capiscono più un cazzo rinunciano.

E' un baco-arma di sfoltimento di massa.

Poi cambia piano del discorso... tutte le volte che serve, un attimo di pazienza e arriva, ci siamo quasi.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 16/12/2014 17:44  Aggiornato: 16/12/2014 17:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Il complotto ordito ai danni di Chiesa per farlo divorziare dalla moglie pensato da Pispax, però, è interessante.
L'ha ordito l'Uuar, da sempre nemico di Chiesa?
l'ha organizzato la moglie, che come Veronica passa le notizie scomode ai giornali concorrenti?
Cucurnia fa rima con Calpurnia, che ebbe una premonizione e disse al marito Cesare: No! Non devi andare in Estonia!
oppure, incredibile a dirsi, ha organizzato tutto lo stesso Chiesa pensando: mi faccio pubblicità, tanto la conferenza la faccio lo stesso collegandomi dal carcere via Skipe?
Ma in Estonia prenderà skipe?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
f_z
Inviato: 16/12/2014 17:57  Aggiornato: 16/12/2014 17:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: Pyter Inviato: 16/12/2014 17:44:37

Ma in Estonia prenderà skipe?


Come no: conosco uno che lavora o lavorava per Skype e uno dei posti dove gli dissero che doveva recarsi spesso era proprio l'Estonia.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Slobbysta
Inviato: 16/12/2014 17:57  Aggiornato: 16/12/2014 18:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax...Chiesa va in giro a cercarsi guai...

CONDI~VISIBILE...


MA POI TUTTA QUELLA SOLFA PER straRIPETERE LA STESSA COSA...negli anni 80 la polizia thailandese ti ficcava eroina per estorcerti danaro..non è forse peggio..? In sudAmerica quando sei in mezzo al nulla con mitra puntati..consegni il passaporto con qualche dollaro...e l'Africa? compravo apposta i pacchetti di sigarette coi pesticidi..un euro..per pagar il pizzo..alla polizia...

Bla..bla..bla..che livelli bassi...il mio primo commento rimane il più valido...

FantaSlobbando...

DjGiostra
Inviato: 16/12/2014 18:05  Aggiornato: 16/12/2014 18:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Forza Giulietto !!!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Redazione
Inviato: 16/12/2014 18:43  Aggiornato: 16/12/2014 18:44
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia

Pispax
Inviato: 16/12/2014 18:46  Aggiornato: 16/12/2014 18:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Redazione

Citazione:
Il baco mentale è una persona che si nutre dei pensieri altrui.

Non lo fa con cattiveria. Semplicemente, non avendo pensieri propri, deve aspettare che sia qualcun altro a parlare, prima di attivare i suoi meccanismi di elaborazione mentale.

Perdio se hai ragione.
Sapessi quanti ne ho visti, anche su queste pagine.



Giano

Citazione:
Il testo, sempre che sia questo, non entra nel dettaglio anche se "al suo arrivo a Tallin" sembra suggerire che non abbia potuto partecipare alla conferenza.
Se così fosse, fuori dal carcere cosa è successo? La conferenza si sarà tenuta ugualmente? Li hanno arrestati tutti o Chiesa era l' unico personaggio sgradito?

C'è la registrazione di una telefonata proprio in testa alla pagina.
Ascoltandola non dovrebbero esserci dubbi sul fatto che non abbia partecipato alla conferenza. C'è anche il resoconto della giornata.
Tu ci credi?
Io ancora non so. Spero sia vera, questo si. Ma crederci è tutto un altro discorso.

L'idea che mi sono fatto io è che la conferenza NON abbia avuto luogo e che Chiesa fosse l'UNICO partecipante di rilievo.
Altrimenti, visto l'uso che lui ha deciso di fare di questa iniziativa, sarebbe stato del tutto privo di senso non calcare la mano dicendo cose del tipo "eravamo otto relatori e ci hanno arrestati tutti e otto".
Così come non ha proprio nessun senso che una conferenza dove è stato arrestato senza apparenti motivi uno dei relatori (nel caso sia stata organizzata da altri) si tenga ugualmente.
A meno che, ovvio, Chiesa non sia stato "imposto" da qualcuno. Ma anche di fronte a questi casi limite di solito le conferenze si sospendono, persino se chi hanno arrestato ti sta sulle palle.


Più interessante a mio avviso sarebbe sapere CHI ha organizzato quella conferenza, e soprattutto chi l'ha finanziata.
Sia chiaro che per me se l'è organizzata da solo e l'ha pagata coi suoi soldi, eh.
Però per i dietrologi di professione (io sono solo un non appassionato hobbysta) queste informazioni sarebbero preziose.



Citazione:
Aspettiamo, come suggerisce Pyt.

Purtroppo non ci sarà da aspettare un bel niente.
Una cosa del genere al più credo possa generare un banale trafiletto sui giornali estoni.
E nessuno qui parla l'estone.
Poi alla fine ci sarà Chiesa che rientra in Italia, ancora sconvolto dal fatto di essere stato recluso per ben 4 ore in una cella "comune" e non in una suite di lusso, e l'unica campana che circolerà sarà la sua.
Senza possibilità reale di verifica.

Visto che essere arrestato/malmenato/censurato di sicuro era uno degli scopi della sua presenza (a mio avviso l'unico che abbia una parvenza di senso), cercherà di sfruttare l'episodio per quanto più gli è possibile.
Raccontando a tutti noi con dovizia di particolari che siccome il governo dell'Estonia lo ha arrestato e espulso, questo significa che l'Europa è una cosa molto cattiva.

invisibile
Inviato: 16/12/2014 19:04  Aggiornato: 16/12/2014 19:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Poi cambia piano del discorso... tutte le volte che serve, un attimo di pazienza e arriva, ci siamo quasi.


......

Citazione:
Visto che essere arrestato/malmenato/censurato di sicuro era uno degli scopi della sua presenza (a mio avviso l'unico che abbia una parvenza di senso), cercherà di sfruttare l'episodio per quanto più gli è possibile. Raccontando a tutti noi con dovizia di particolari che siccome il governo dell'Estonia lo ha arrestato e espulso, questo significa che l'Europa è una cosa molto cattiva.


Voilà.

Capito bambini? E' il baffone che è un politico machiavellico. Non lo ascoltate, non guardate quello che è successo, concentratevi sulla provocazione che sicuramente-a-mio-avviso il baffone ha fatto.... che l'Europa è tanto buonina.

"Di sicuro"... lo ha detto Pispax, mica Paperino eh...

E ci risiamo con quella confusione tra oggettivo e soggettivo...

Di sicuro VS a mio avviso.

Io mi sono distratto da un po' di giorni... qualcuno ha tenuto il punteggio del match?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 16/12/2014 19:24  Aggiornato: 16/12/2014 19:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Bene parla Putin...ma le nazioni esistono? Il programma spaziale...tutti i segreti tenuti nascosti..quelle strane meteoriti di plasma...perché il servizio segreto russo non mette schifezze nei campi di oppio afgano affinchè crepi quell'economia...? Fossero beccati..direbbero che era un modo per amar l'umanità!

POI DICIAMO LA VERITÀ..PUTIN NON NE HA VINTA UNA...guarda la Siria oggi..il caso Kursk..e la benzina che oggi costa un cazzo..

QUANDO VEDO L'UOMO PIÙ RICCO DEL MONDO ..CON CIFRE COSÌ MISERABILI MI DOMANDO CHI DETENGA IL DEDITO AMERICANO 18000miliardi...fossero in 18000 avrebbero un miliardo cadauno...boh mistero...W Putin...e D'io ce la mandi buona...

Slobbando...


PS..incontrai Chiesa in una conferenza..anni 80 ..e gli domandai a bruciapelo chi fosse il proprietario del debito pubblico e se fosse anonimo perchè.. Andò in palla..ma da li..le persone che mi accompagnavano..dissero che Chiesa migliorò...ho pure la registrazione col vecchio dittafono...chissà se funziona..ma se sì..[a pagamento..ah ah] ..

Calvero
Inviato: 16/12/2014 19:29  Aggiornato: 16/12/2014 19:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Poi alla fine ci sarà Chiesa che rientra in Italia, ancora sconvolto dal fatto di essere stato recluso per ben 4 ore in una cella "comune" e non in una suite di lusso, e l'unica campana che circolerà sarà la sua.
Senza possibilità reale di verifica.


Della serie, secondo questa logica infantile, adesso la gravità di un evento è tale a seconda delle possibilità di verifica.

Cioè tu prendi il tuo aguzzino e gli dici:

"Scusi un attimo signor aguzzino, cortesemente, prima che lei m'inculi, potrebbe garantirmi una ricevuta fiscale, con la cronistoria documentata per benino a riguardo dell'atto draconiano che devo subire? ... sa com'è ... non vorrei che senza questa garanzia non bastasse far vedere il mio culo rotto quando rientro a casuccia e, possibilmente, visto che essere arrestati in un paese straniero sono quisquiglie, ecco - non so, potrebbe magari aggiungerci qualche frustata?"


"Citazione:
Però per i dietrologi di professione (io sono solo un non appassionato hobbysta) queste informazioni sarebbero preziose.


Come no .... ... diciamola meglio: - peggio di tutti ci sono gli avantologi fosse per questo, che quando sentono che qualcuno contribuisce a scoperchiare i pentoloni di merda, si mettono subito a inventarsi le qualità nascoste delle esalazioni che scaturiranno.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Giano
Inviato: 16/12/2014 19:29  Aggiornato: 16/12/2014 19:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax Citazione:
C'è la registrazione di una telefonata proprio in testa alla pagina. Ascoltandola non dovrebbero esserci dubbi sul fatto che non abbia partecipato alla conferenza. C'è anche il resoconto della giornata. Tu ci credi? Io ancora non so. Spero sia vera, questo si. Ma crederci è tutto un altro discorso.

L' ho ascoltata, e ho letto anche il lancio AGI, è proprio per questo che mi chiedo come i giornali, alcuni, abbiano potuto "decidere" che Chiesa sia stato fermato dopo aver partecipato alla conferenza. Da chi hanno preso questa informazione?

Citazione:
Purtroppo non ci sarà da aspettare un bel niente.

Beh, non sono d' accordo.
Primo perchè anche solo sentendo cosa avrà da dire Chiesa avremo almeno una versione completa della SUA versione dei fatti.

In secondo luogo perchè avendolo arrestato ed essendoci andato di mezzo anche l' ambasciatore, la polizia Estone o chi per loro, si presume che debba rilasciare un qualche documento sui motivi del fermo e della conseguente espulsione. Almeno così dovrebbe essere.

Red_Max
Inviato: 16/12/2014 19:33  Aggiornato: 16/12/2014 19:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Dall'alto della mia totale ignoranza geopolitica...
... vi ricordo che siamo nel 2014...
se poi volete mettervi contro a Putin per colpa di Stalin...
vabbè alla fine l'importante è partecipare...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Antdbnkrs
Inviato: 16/12/2014 19:37  Aggiornato: 16/12/2014 20:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
APRITE BENE LE ORECCHIE PARLA PUTIN!

Quel discorso lo fece 10 anni fa...

https://www.youtube.com/watch?v=u1vSLDWUDcw

e aveva gia' capito tutto!!


EDIT: http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_11/Gli-USA-non-escludono-una-pressione-militare-sulla-Russia-1052/ - http://www.ilnavigatorecurioso.it/2014/12/16/la-russia-manda-in-orbita-un-oggetto-misterioso-spazzatura-spaziale-o-satellite-killer/ ma intanto PUTIN...
http://www.ilnord.it /c-3885_CALO_DEL_PREZZO_DEL_PETROLIO_PARALLELO_ALLA_SVALUTAZIONE_DEL_RUBLO_RISULTATO_BILANCIO_DELLA_RUSSIA_23_MLD_DI_DOLLARI

Pispax
Inviato: 16/12/2014 19:43  Aggiornato: 16/12/2014 19:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Calvero
Citazione:
Della serie, secondo questa logica infantile, adesso la gravità di un evento è tale a seconda delle possibilità di verifica.

Certo.
Quella di Chiesa in Estonia pare la copia sputata della sceneggiata di Salvini al campo Rom di Bologna.
Hai chiaro l'episodio, si? (No. Ma pazienza)

Io mi fido della parola di Chiesa su questi eventi esattamente come mi fido della parola di Salvini sulla cosa di Bologna.
Cioè molto poco.


Giano
Citazione:
L' ho ascoltata, e ho letto anche il lancio AGI, è proprio per questo che mi chiedo come i giornali, alcuni, abbiano potuto "decidere" che Chiesa sia stato fermato dopo aver partecipato alla conferenza. Da chi hanno preso questa informazione?

Visto che la citano esplicitamente, avranno telefonato alla moglie per un approfondimento.
Immagino. E che ne so?



Citazione:
Beh, non sono d' accordo.
Primo perchè anche solo sentendo cosa avrà da dire Chiesa avremo almeno una versione completa della SUA versione dei fatti.

Idem come sopra per Calvero



Citazione:
In secondo luogo perchè avendolo arrestato ed essendoci andato di mezzo anche l' ambasciatore, la polizia Estone o chi per loro, si presume che debba rilasciare un qualche documento sui motivi del fermo e della conseguente espulsione. Almeno così dovrebbe essere.

L'ambasciatore proprio perché questo è il suo lavoro non rilascerà dichiarazioni ufficiali. Vedremo cosa farà la Farnesina. Secondo me poco più dell'obbligatoria protesta formale.
La polizia sicuramente avrà un verbale sull'episodio.
Che tu non hai OVVIAMENTE titolo di leggere (e ci mancherebbe) e che comunque sarà scritto in lingua estone, come gli eventuali articoli dei giornali estoni che parlano dell'episodio.
In bocca al lupo.




invisibile, come procede la tua vita da baco mentale (cit.)?
Secondo me se ti fossi almeno degnato di ascoltare le parole di Chiesa ci avresti messo molto meno del tempo che hai impiegato per scrivere quell'inutile post.
Quella telefonata dura solo 4 minuti e mezzo.

Pyter
Inviato: 16/12/2014 19:43  Aggiornato: 16/12/2014 19:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Calvero
"Scusi un attimo signor aguzzino, cortesemente, prima che lei m'inculi, potrebbe garantirmi una ricevuta fiscale, con la cronistoria documentata per benino a riguardo dell'atto draconiano che devo subire? ... sa com'è ... non vorrei che senza questa garanzia non bastasse far vedere il mio culo rotto quando rientro a casuccia

Che c'è di strano? è successo a me stamattina con la Imu-Tasi.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 16/12/2014 19:55  Aggiornato: 16/12/2014 19:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Il video è di quattro minuti e mezzo perché è il tempo che concedono in Estonia per esprimere le proprie opinioni. D'accordo, ce la puoi fare solo se sei bravo nella sintesi.
Certo, a noi democratici sembrano pochi, ma sono sempre quattro minuti e mezzo in più di quelli che hanno dato in tv alla mamma di Loris.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
invisibile
Inviato: 16/12/2014 19:57  Aggiornato: 16/12/2014 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
invisibile, come procede la tua vita da baco mentale (cit.)?
Secondo me se ti fossi almeno degnato di ascoltare le parole di Chiesa ci avresti messo molto meno del tempo che hai impiegato per scrivere quell'inutile post.
Quella telefonata dura solo 4 minuti e mezzo.


E lo spettacolo continua!

Sicuramente-a-mio avviso lo hai scritto tu, non io.

E CVD ecco un fantastico slalom tra i piani dei discorsi come ti pare e piace, e se qualcuno lo fa notare ecco che quel qualcuno è il baco ma soprattutto il suo farlo notare è inutile.

Ma te lo ricordi ancora qual'era il tema del topic?

Io si sai?

Il tema è quanto è machiavellico-provocatore-opportunista-frignone Chiesa, che è quello di cui stai parlando, o tutt'altro?

Bè, questo misteriosissimo "altro", è il tema del topic, su cui non hai detto nulla, ZERO.
Sarà distrazione la tua?

Ti vengo in soccorso dai.

Domanda: cosa ne pensi del comportamento delle autorità estoni che hanno arrestato un cittadino della comunità europea, comunità di cui sono membri, senza che questi abbia infranto nessuna legge?

Dai che anche tu ce la puoi fare

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Giano
Inviato: 16/12/2014 20:01  Aggiornato: 16/12/2014 20:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax Citazione:
Visto che la citano esplicitamente, avranno telefonato alla moglie per un approfondimento. Immagino. E che ne so?

Non mi aspettavo che avessi una risposta, era una domanda buttata lì.

Citazione:
Idem come sopra per Calvero

Cioè questa frase?
Citazione:
Io mi fido della parola di Chiesa su questi eventi esattamente come mi fido della parola di Salvini sulla cosa di Bologna. Cioè molto poco.

Non mi fido di nessuno, infatti ho scritto che "avremo la SUA versione dei fatti". Come forse avremo altre versioni dei fatti, probabilmente differenti da quella di Chiesa. Ascoltarle tutte non significa prenderle per buone tutte, ma avere varie versioni dei fatti senza prendere per oro colato una o l' altra per simpatia.

Citazione:
La polizia sicuramente avrà un verbale sull'episodio. Che tu non hai OVVIAMENTE titolo di leggere (e ci mancherebbe) e che comunque sarà scritto in lingua estone, come gli eventuali articoli dei giornali estoni che parlano dell'episodio.

A rigor di logica il diretto interessato dovrebbe avere una copia del documento di espulsione. Magari no, ma magari si. Io aspetto.

Calvero
Inviato: 16/12/2014 20:37  Aggiornato: 16/12/2014 20:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Certo.
Quella di Chiesa in Estonia pare la copia sputata della sceneggiata di Salvini al campo Rom di Bologna.
Hai chiaro l'episodio, si? (No. Ma pazienza)


"Certo" lo dico io Pispax, per la madonna, un'altra analogia senza senso. Devo veramente spiegarti perché?


Citazione:
Io mi fido della parola di Chiesa su questi eventi esattamente come mi fido della parola di Salvini sulla cosa di Bologna.
Cioè molto poco.


Cazzo vuoi che ti dica, a questi estremi ... per stare dietro ai tuoi dubbi dovrei considerare Chiesa alla stregua di Babbo Natale...

... cosa che a te potrebbe anche stare bene ma, come già detto, a questi livelli infantili non scendo e trovo il tuo metodo d'analisi veramente ridicolo in questa discussione e riesci anche a stupirmi: - parcellizzi, esasperi, usi analogie iperboliche ... tutto insieme!

... cioè dico, cazzo, datti una regolata ogni tanto.

Anche se solo gli avessero fatto il solletico, far finta di non capire il significato politico di questo gesto, la dice lunga su quanto bisogna considerare il valore e la visione d'insieme delle tue idee politiche qui nel bel paese

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Red_Max
Inviato: 16/12/2014 20:37  Aggiornato: 16/12/2014 20:37
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
E anche se quelle di Salvini e di Chiesa fossero volutamente delle provocazioni mi spiegate dove sarebbe il problema?
In entrambi i casi servono a evidenziare un problema molto più grosso... è di quello che si dovrebbe parlare...
A me del solito psicodramma interessa veramente poco...
Chiediamoci chi è che mette un popolo contro l'altro...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
peonia
Inviato: 16/12/2014 20:39  Aggiornato: 16/12/2014 20:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
ULTERIORI DETTAGLI SULL'ARRESTO DI GIULIETTO CHIESA

GIULIETTO CHIESA è stato colpito da un provvedimento amministrativo emesso dal Ministro degli interni estone che gli vieta l’accesso in Estonia a partire dal 13 dicembre e fino al 13 gennaio 2015.
La violazione di tale provvedimento ha provocato l’ordine restrittivo nei suoi confronti e il conseguente arresto.
Il provvedimento non era stato comunicato preventivamente a Giulietto Chiesa che non era al corrente della restrizione adottata nei suoi confronti al momento del fermo.
Le ragioni del provvedimento sono ancora sconosciute. L’ambasciata italiana sta provvedendo alla traduzione della documentazione fornita dalle autorità estoni.
Si è trattato probabilmente di un tentativo di bloccare la partecipazione a una convegno pubblico da parte di un intellettuale non gradito all’establishment estone perché non allineato.
L’associazione che aveva invitato Giulietto Chiesa a un convegno dal titolo “La Russia è nemica dell’Europa?” è una ONG considerata dal governo estone vicina agli interessi russi.

fonte PANDORATV su Facebook, alla quale ho chiesto in pvt se poteva chiarirmi se fermato prima o dopo la conferenza.... ...attendo

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pyter
Inviato: 16/12/2014 20:55  Aggiornato: 16/12/2014 20:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Finalmente una cosa è stata chiarita.
In Estonia non c'è nessuno laureato in lingue straniere.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Marauder
Inviato: 16/12/2014 21:18  Aggiornato: 16/12/2014 21:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: Pispax  Inviato: 16/12/2014 16:17:57

Fabrizio70

Citazione:

Benvenuto nel gruppo....

Corriere.it


Citazione:
La dinamica del fermo

Chiesa era stato fermato dalle autorità estoni al suo arrivo a Tallin: si trovava lì per partecipare a una conferenza «La Russia è nemica dell’Europa?».
Terminata la conferenza, il programma di Chiesa prevedeva il rientro in albergo e quindi lo spostamento alla stazione ferroviaria per prendere un treno diretto a Mosca. Una volta rientrato in albergo, l’ex europarlamentare è stato però raggiunto dalla polizia estone che gli ha comunicato che era in «stato di arresto» e sarebbe stato «espulso entro 48 ore».


Lo hanno arrestato a pezzi o tutto intero ?

Qualcuno di noi due senza dubbio è "benvenuto nel gruppo" (dei citrulli).

Tu citi il fatto che secondo il Corriere della Sera è successo che Chiesa è stato arrestato DOPO che aveva "partecipato a una conferenza". Organizzata chissà da chi, probabilmente.

Io ho ascoltato la registrazione della telefonata di Chiesa che sta proprio in testa a questa pagina, e Carletto Chiesa lascia MOLTO nel vago CHI avesse organizzato la conferenza (usa un ambiguo "era stata progettata") e dice molto chiaramente che è stato arrestato un'ora e mezza PRIMA della conferenza.
Proprio per impedirgli di parlare.
(E altrettanto chiaramente in coda parte la filippica non sull'Estonia, ma sull'Europa. Chissà come ne saranno felici a Tallinn, ora che non sono più direttamente responsabili).


Ma sicuramente Chiesa ha torto, e il Corriere della Sera ne sa più di lui su quello che è successo proprio a Carletto Chiesa.


Tutto molto interessante Pispax ma ... chi cazzo è Carletto Chiesa??
Qui si parla di un altro tizio, te ne sei accorto, sì?

You'll not see this coming.
Pyter
Inviato: 16/12/2014 21:29  Aggiornato: 16/12/2014 21:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Mi disse una volta Baco il Saggio:
"Vedi quello laggiù? Per Baco! Pensa di essere Bacone ma in realtà non è altro che un Baco solo un pò più grande."

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Giano
Inviato: 16/12/2014 21:56  Aggiornato: 16/12/2014 21:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax citazione:
Chiesa è andato in Estonia. Ha ottenuto quello che si proponeva deliberatamente di ottenere: gli è stato impedito di tenere la sua conferenza.
Ora può utilizzare questo fatto, cercato e voluto, per suonare le sue trombe contro l'Europa.


Pandora tv:
GIULIETTO CHIESA è stato colpito da un provvedimento amministrativo emesso dal Ministro degli interni estone che gli vieta l’accesso in Estonia a partire dal 13 dicembre e fino al 13 gennaio 2015.
La violazione di tale provvedimento ha provocato l’ordine restrittivo nei suoi confronti e il conseguente arresto.
Il provvedimento non era stato comunicato preventivamente a Giulietto Chiesa che non era al corrente della restrizione adottata nei suoi confronti al momento del fermo.


Un punto per Pispax.

Red_Max
Inviato: 16/12/2014 22:18  Aggiornato: 16/12/2014 22:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Era per fare il pari con Vladimir Luxuria alle olimpiadi invernali

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
anonimus
Inviato: 16/12/2014 23:12  Aggiornato: 16/12/2014 23:12
So tutto
Iscritto: 9/6/2005
Da:
Inviati: 5
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Non so se qualcuno l' abbia gia suggerito,ma perche non fare una videoconferenza,non dobbiamo arrenderci. http://www.luogocomune.net/site/uploads/smil3dbd4e5e7563a.gifhttp://www.luogocomune.net/site/uploads/smil3dbd4e5e7563a.gif

Pispax
Inviato: 17/12/2014 0:21  Aggiornato: 17/12/2014 0:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Calvero

Citazione:
"Certo" lo dico io Pispax, per la madonna, un'altra analogia senza senso. Devo veramente spiegarti perché?

Per l'amor di Dio, NO!
Sono già sette anni che provo a imparare il calverese. E sono sette anni che la trovo una lingua senza significato.




Red_max
Citazione:
Chiediamoci chi è che mette un popolo contro l'altro...

Di solito è IL POPOLO a farlo.
Poveri fessi.
La realtà è che chi manipola il Popolo lo fa sfruttando delle debolezze del Popolo.
E' per questo che nel mio personale elenco di gente da mettere al muro i primi della lista sono quelli che diffondono MINCHIATE.
Perché indeboliscono tutti quanti.



Marauder
Citazione:
Tutto molto interessante Pispax ma ... chi cazzo è Carletto Chiesa??
Qui si parla di un altro tizio, te ne sei accorto, sì?

No.
Per un cazzo: no.
Se in un topic si parla di Carletto Chiesa, e l'argomento del topic è un'intervista a Carletto Chiesa che parla di una roba successa a Carletto Chiesa, per me il tema del discorso è Carletto Chiesa.
Nel particolare contesto della discussione.
Stop.

Confrontati con invisibile per capire, nel vostro peculiare campionato, chi ha diritto alla Champions dei Bachi Mentali e chi no.

Calvero
Inviato: 17/12/2014 0:56  Aggiornato: 17/12/2014 0:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Per l'amor di Dio, NO!
Sono già sette anni che provo a imparare il calverese. E sono sette anni che la trovo una lingua senza significato.


Un exit strategy veramente blanda. Se tu spari cazzate al punto di confondere la Germania con i nazisti, i sentimenti popolari con le decisioni presi dalle autorità, Sharon con Chiesa ...

... un'iperbole dietro l'altra per evitare di parlare dell'argomento, non c'è nessun calverese qui ...

... che il baco mentale eri tu, inutile che cerchi di rigirarla la cosa Pispax eh ...

... cioè, bastava dicessi, ok ho fatto delle analogie del cazzo, smetto di farle e riprendo il discorso da qui ... invece di inanellarle sempre di più assurde una dietro l'altra, daicazzo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
ELFLACO
Inviato: 17/12/2014 1:18  Aggiornato: 17/12/2014 1:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
in Conclusione se un giornalista va a dire quello che pensa in un paese dell'Unione Europea e viene arrestato senza motivazioni si può fare???

Infatti ,si vede che si può, l'ha fatto anche Erdoğan . E mica solo con uno!!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
paloma
Inviato: 17/12/2014 1:20  Aggiornato: 17/12/2014 1:20
So tutto
Iscritto: 4/4/2012
Da:
Inviati: 27
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Se fossimo rimasti al trattato di maastricht oggi avremmo meno beghe, soprattutto Chiesa...

In una società decadente, l'arte, se veritiera, deve anch'essa riflettere il declino. E, a meno che non voglia tradire la propria funzione sociale deve mostrare un mondo in grado di cambiare. E aiutare a cambiarlo.

Ernst Fischer
W.Snake8
Inviato: 17/12/2014 1:26  Aggiornato: 17/12/2014 1:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2014
Da: Napoli
Inviati: 107
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ho detto questo a delle persone che ritenevano sensato l'arresto di Chiesa, solo perché non concordano con lui su certe posizioni:

Piace a molti citare Bertolt Brecht e sfoggiare un po' di sensibilità idealistica nei momenti bui, per tentare una sorta di riconciliazione con la propria coscienza, a basso costo e senza esporsi più di tanto...
Ma in questo caso sarebbe riduttivo cavarsela con così poco; la faccenda merita più di una citazione, merita una riflessione profonda:

"Non verranno a prenderci oggi, non lo faranno domani e neppure dopodomani; non ci prenderanno durante una manifestazione, né un comizio; non ci arresteranno per uno slogan o una mite critica al 'sistema generale'; non vivremo mai un'esperienza simile...
No, solo gli uomini liberi subiranno ciò, noi, siamo già tutti in gabbia."

Ho ricevuto solo uno spintone e un vaffanculo.

FranZeta
Inviato: 17/12/2014 1:28  Aggiornato: 17/12/2014 1:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Vorrei augurare a tutti i sapientoni qua sopra di essere arrestati per reati d'opinione in un paese della (fu?) Unione Europea a loro scelta. Anche per pochi minuti. Poi vediamo se si mettono a parlare di geopolitica degli anni '40 con la stessa allegria...

FranZƞ
Marauder
Inviato: 17/12/2014 1:31  Aggiornato: 17/12/2014 1:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Per un cazzo: no.
Se in un topic si parla di Carletto Chiesa, e l'argomento del topic è un'intervista a Carletto Chiesa che parla di una roba successa a Carletto Chiesa, per me il tema del discorso è Carletto Chiesa.
Nel particolare contesto della discussione.
Stop.


lunge da me darti torto, il discorso sopra ha assolutamente senso!
Quando si è nel topic di Carletto Chiesa si parla di lui, ci mancherebbe !
Questo comunque è quello di Giulietto.
Ciao eh precisino

You'll not see this coming.
paloma
Inviato: 17/12/2014 1:49  Aggiornato: 17/12/2014 1:49
So tutto
Iscritto: 4/4/2012
Da:
Inviati: 27
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Mi sembra che i ragionamenti di Pispax filino anche troppo bene.

In una società decadente, l'arte, se veritiera, deve anch'essa riflettere il declino. E, a meno che non voglia tradire la propria funzione sociale deve mostrare un mondo in grado di cambiare. E aiutare a cambiarlo.

Ernst Fischer
ayarbor
Inviato: 17/12/2014 2:07  Aggiornato: 17/12/2014 2:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Domanda da spot pubblicitario:
“...saremmo altrettanto sicuri in un Europa rimasta a metà?”

Menomale che adesso c'è l' unione europea: “...il modo più rapido e sicuro per conservare la libertà”.
Perchè, come dice lo spot, “di EUROPA si deve perlare”..., e non di altro.
Recepito il messaggio!?

ahmbar
Inviato: 17/12/2014 2:59  Aggiornato: 17/12/2014 2:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/3/2007
Da: Milano
Inviati: 1785
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
paloma
Mi sembra che i ragionamenti di Pispax filino anche troppo bene.

Puo' anche darsi, ma non sfiorano nemmeno l'unico argomento di cui di dovrebbe discutere:
il gravissimo fatto dell'arresto di un giornalista di un paese europeo in un altro paese europeo per reati di opinione

Che sia Chiesa o chiunque altro la persona implicata, di questo atto Pispax non ci ha offerto nemmeno una riga
Vuoi colmare la lacuna, avvinazzato toscanaccio??


Perche' mi sembra decisamente molto piu' importante della pubblicita' vera o presunta che potrebbe farsi l'ex europarlamentare

Per chi desidera informarsi sulla piu' grande menzogna dell'era moderna
FAQ 11 settembre 2001
Jurij
Inviato: 17/12/2014 6:40  Aggiornato: 17/12/2014 6:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ohhh ci si è svegliati con il 4° Reich ? ..... ma è da tempo che la quarta espansione tedesca ( che poi forse non è nemmeno targata D) sta andando avanti.

Da noi il 9 febbraio 2014 ce ne siamo accorti molto bene di come funziona la democrazia in UE, o fai come dicono loro, oppure.... anche i loro tribunali sono "sopra le parti".

Niente ... tutto normale .... doveva succedere.
Anche così la gente inizia a capire com'è l'alba del dopo UE.

Lo spirito UE è semplicemente quello di centralizzare il dominio, siamo li con quello del "baffetto", né di più, né di meno.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
onemanband
Inviato: 17/12/2014 8:33  Aggiornato: 17/12/2014 8:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Vivendo in Rep Ceca forse l´atteggiamento Estone riesco a capirlo di piu di quanto non riesca a chi vive in Italia e dunque lontano da queste realtá.

Se voi parlate da queste parti con una qualunque persona dai 30 ai 50 anni vi dira´ esattamente la stessa cosa: che Putin e´ un oligarca potente e pericoloso, ne piu ne meno come tutti quelli che lo hanno preceduto, che i Russi sono gente molto aggressiva e pericolosa e che sono i russi che hanno aggredito l´ucraina e non il contrario.

Ma questo e´ comprensibile perche´ hanno vissuto sotto regime per 40 anni (regime non oppressivo come quello della germania est ma se provavi a dire o fare qualcosa contro rischiavi lo stesso di sparire dalla circolazione).

Per i paesi Baltici e per tutti i paesi dell´ex blocco sovietico ora indipendenti vale esattamente lo stesso discorso.

Non potete aspettarvi "solidarieta´" alla causa russa da paesi come la Polonia (a cui tra l´altro e´ morto un presidente in un incidente aereo in circostaze molto strane) o come l´Estonia. la Lettonia o la Lituania che vedranno sempre la Russia come un paese invasore e che lo temono vivendoci a fianco.

E ovvio che chi ha orchestrato tutta questa storia punta anche su questo aspetto.

Giulietto Chiesa una persona che seguo e di cui condivido diverse opinioni ma e´ ovvio che la sua mossa e´ stata provocatoria: anche se sei tecnicamente in Europa mi sembra ovvio che non ne uscirai tra gli applausi da quelle parti.

P.K.89
Inviato: 17/12/2014 9:43  Aggiornato: 17/12/2014 9:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

A smascherare i tuoi piani ci hanno già pensato gli altri.
Ora ti pongo una domanda

Un grande (P)Democratico come te, come può non condannare un tale gesto? La democrazia dopotutto lascia parlare, il gioco semmai è sul saper "convincere".

Da wiki :


-Nella democrazia diretta o partecipativa il potere sovrano è esercitato direttamente dal popolo, come avveniva nell'antica Grecia, dove i cittadini (esclusi schiavi, donne e cittadini stranieri) si riunivano nell'agorà (oggi la piazza) per discutere attivamente di leggi o posizioni politiche da prendere.
-Nella democrazia indiretta o rappresentativa il potere sovrano è esercitato da rappresentanti eletti dal popolo (il Parlamento). Ad esempio, l'Italia è una repubblica parlamentare (quindi a democrazia indiretta) che usa come unici strumenti di democrazia diretta il referendum, l'iniziativa popolare e la petizione popolare; i cittadini sono comunque liberi di candidarsi (entrare in politica) per diventare rappresentanti, qualunque sia il loro stato sociale.


Non mi pare che in nessun caso la forma di governo di tipo democratica prevedi particolari trattamenti per un pensiero politico.

Tutta la vicenda non c'entra nulla con il proprio parere riguardo le intenzioni di Chiesa. I tuoi giudizi su Chiesa possono essere anche condivisibili o meno, ma non spostano di una virgola il tema della discussione.

invisibile
Inviato: 17/12/2014 9:54  Aggiornato: 17/12/2014 9:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Sono molto contento di questo topic.

Si è rivelato molto utile per evidenziare il pensiero nascosto (si fa per dire) che varie persone covano (la parola è esatta) dietro le apparenze.

L'esempio più agguerrito è certamente Pispax, ma vedo che non è il solo ad essere succube di tali pensieri ambigui (per essere gentile và).

Il fatto accaduto è molto chiaro (ad oggi).

E' accaduto un atto fascista.

Punto.

Questo atto fascista, che infrange le regole dell'Europa che si vorrebbe democratica e fondata sullo stato di diritto, è innegabile, ma è evidente che per varie persone il punto non è quello.
Per queste persone è molto più importante la provocazione di Chiesa, che è andato a parlare dei suoi amici russi in un paese che odia i russi. Per queste persone è molto più importante evidenziare che Chiesa si lagna del cesso a terra e dell'assenza del cuscino nella sua cella.
Eccetera eccetera eccetera.

E' evidente che il palesarsi del fascismo che caratterizza ogni potere di un uomo su altri, che rivela la vera natura etica delle persone che perseguono il potere in una comunità che fintamente si dichiara antifascista e bla bla bla, non turba minimamente queste persone.
Anzi, e Pispax ne è l'esempio perfetto, fanno di tutto per cercare di spostare il discorso su Chiesa qui e Chiesa li, ignorando totalmente l'atto fascista.

La psicologia ci viene in aiuto per comprendere chi tale comportamento interiore lo attua inconsciamente: si chiama "rimozione".
Si rimuove la palese contraddizione concentrandosi su aspetti marginali del problema, per evitare di soffrire nel vedere la realtà, che dimostra che invece di vivere in uno stato di diritto si vive in un regime fascista.
Chi lo fa consapevolmente, è semplicemente una puttanella del sistema ©, che pur di avere un certo illusorio spazio vitale interiore ed esteriore, dove possa ottenere quello che secondo i suoi parametri è "il quieto vivere", è disposto a vendersi anche l'anima.

Si palesa, forse come non mai in questo topic, il perché il potere abbia gioco così facile nel perpetuarsi nei millenni, il perché è così facile, per esempio, che in una nazione che si dichiara il faro mondiale della libertà, sia così facile approvare con entusiasmo delle leggi fasciste come il Patrioct Act, solo per citare una delle più evidenti.

Se delle persone a cui sta sul cazzo Giulietto Chiesa, si accaniscono sul quanto è qui e quanto e li, e non percepiscono che non ha commesso alcun reato che giustifichi azioni disciplinari nei suoi confronti, significa che queste persone considerano il loro pensiero superiore allo stato di diritto.

Si chiama fascismo.

Ed è proprio sulla convinzione fascista di essere nel giusto a prescindere, presente nelle persone, che il potere fascista può perpetuarsi da millenni, alla faccia di ogni principio dichiarato e di ogni pezzo di carta scritto pomposamente in bella calligrafia, il che rivela il vero valore di tali pezzi di carta: carta da cesso.

Grande topic.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
onemanband
Inviato: 17/12/2014 10:03  Aggiornato: 17/12/2014 10:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
invisibile
E' accaduto un atto fascista.

Non e´ corretto: i Comunisti e tutti i regimi ditattoriali facevano e fanno esattamente le stesse cose.

Piuttosto direi "E´ accaduto un atto intollerabile in un regime democratico".

f_z
Inviato: 17/12/2014 10:30  Aggiornato: 17/12/2014 10:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: onemanband Inviato: 17/12/2014 10:03:36

Piuttosto direi "E´ accaduto un atto intollerabile in un regime democratico".


Gioco di parole o contraddizione in termini?

Mi domando come fa un "regime" ad essere "democratico".

Forse e' proprio per quello che e' stato commesso un atto intollerabile?

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
P.K.89
Inviato: 17/12/2014 10:30  Aggiornato: 17/12/2014 10:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
@onemanband

Citazione:
E' accaduto un atto fascista.

Non e´ corretto: i Comunisti e tutti i regimi ditattoriali facevano e fanno esattamente le stesse cose.


Stai facendo un po di confusione.

1° atto FASCISTA è un aggettivo alla parola atto, che non è prettamente collegato al regime fascista, ma sta ad indicare come appunto nel regime fascista. Il fascio rappresenta l'unione di tanti esili canne che tutte unite e in un unica direzione fanno la forza. Quindi in questo caso stà ad indicare un atto che non permette di esprimere un idea fuori da quella del regime.
Invece quello di cui tu parli è il PARTITO NAZIONALE fascista.

2° i Comunisti che tu indendi, ovvero quelli che diventano regime sono sempre espressioni fasciste. Di fatti Mussolini nasce dal Paritito Socialista Italiano con la sua bella falce e martello sul simbolo. Sono semai quei comunisti ad aver "abusato" del termine.

invisibile
Inviato: 17/12/2014 10:52  Aggiornato: 17/12/2014 10:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
onemanband

invisibile
E' accaduto un atto fascista.

Non e´ corretto: i Comunisti e tutti i regimi ditattoriali facevano e fanno esattamente le stesse cose.

Ti ha risposto PK.

Io ti rispondo la stessa cosa ma con altra forma.

Se i comunisti, i monarchici, i monaci tibetani o i faraoni, compiono un atto fascista, atto fascista è.

Fine del discorso. Ho scritto "punto" nell'altro post apposta eh...

Citazione:

Piuttosto direi "E´ accaduto un atto intollerabile in un regime democratico".

Politichese, che rivela proprio quello che stavo evidenziando.

Stavo evidenziando la negazione della realtà e i suoi perché.

Stavo evidenziando l'accettazione del fascismo inscindibile in ogni potere di un uomo su di un altro uomo.

Non sto giudicando. Ognuno la pensa come vuole (e ci mancherebbe), ma se credi di vivere in un "regime democratico" (FZ ha evidenziato l'ossimoro), quando vivi in regime fascista, i casi sono due: o neghi la realtà o neghi la realtà.

I motivi, secondo me, sono due (per davvero questa volta): rimozione inconscia o accettazione consapevole del cetriolo nel popo'.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Redazione
Inviato: 17/12/2014 11:02  Aggiornato: 17/12/2014 11:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
[PALOMA]Mi sembra che i ragionamenti di Pispax filino anche troppo bene.

[AHMBAR]Puo' anche darsi, ma non sfiorano nemmeno l'unico argomento di cui di dovrebbe discutere: il gravissimo fatto dell'arresto di un giornalista di un paese europeo in un altro paese europeo per reati di opinione.
E' proprio per questo che i ragionamenti di Pispax "filano bene": perchè riescono ad allontanare l'attenzione dal vero problema.

Pispax ormai è diventato un professionista, a furia di esercitarsi nel contorsionismo logico.

Concordo con INVISIBILE: Grande topic, da questo punto di vista.

DjGiostra
Inviato: 17/12/2014 11:05  Aggiornato: 17/12/2014 11:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Anche Beppe Grillo ne parla nel suo blog...

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
onemanband
Inviato: 17/12/2014 11:07  Aggiornato: 17/12/2014 11:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
:)
PK hai ragione, se detto in Italia detto ad altri Italiani ha un senso quello che dici (e´ appunto un LC ).
Ma se parli ad una persona non italiana intendera atto fascista come atto compiuto daun regime fascista (non comenel regime fascista).

Regime Democratico e´ ovviamente un gioco di parole: a meno che non pensiate veramente di essere in democrazia e non sotto regime?

Vedo che non sfugge niente eh

Red_Knight
Inviato: 17/12/2014 11:23  Aggiornato: 17/12/2014 11:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Chiedo scusa ma vorrei capire: secondo quanti stanno esprimendo una certa meraviglia per la cosa, l'idea sarebbe di avere un paginone di commenti con su scritto "vergogna"? Cioè si dovrebbe venire su Luogocomune per "condannare"?
A me pare un grosso fraintendimento del mezzo e un grosso esercizio di rompimento di coglioni. Le pacche sulle spalle, indipendentemente dal contenuto, sono la cosa più pallosa che si possa leggere su un forum.

Detto questo, non credo che su Luogocomune ci sia qualcuno che difende atteggiamenti polizieschi nel 2014 e mi sembra abbastanza infantile esigere professioni di fede. Tuttavia, dato che l'articolo comincia con "Evviva l'Europa unita", è opportuno far notare che in Estonia è sostanzialmente vietata per legge l'"apologia di sovietismo" e le autorità guardano con sospetto ogni esternazione filorussa e i nostalgismi comunisti (anche la minoranza russa, che è pure abbastanza corposa in proporzione, è abbastanza discriminata in certi aspetti). Lo stato estone ha pessimi rapporti diplomatici con l'ingombrante vicino, ci sono ancora rivendicazioni territoriali e c'è persino un'agenzia dedita al contrasto dei sabotaggi informatici da parte russa.
Non può realmente stupire quindi che un ex membro del Partito Comunista Italiano che si reca a una conferenza su quanto è buona la Russia sia considerato persona non grata in un posto come l'Estonia, e mi sembra difficile sostenere che l'Europa in sé c'entri qualcosa con le motivazioni del fermo. Questa considerazione è assolutamente in-topic.
Infine, dato che Giulietto Chiesa è fautore di idee fortemente sentite da moltissimi luogocomunardi, non è affatto off topic nemmeno far notare che, sic stantibus rebus, Giulietto Chiesa, a meno di volerlo considerare la persona più ingenua d'Europa o un ignorante in Geografia, è andato lì apposta per far scoppiare un tale casino. Ora, siccome secondo i più recenti studi pare si possano avere due idee in testa contemporaneamente, non vedo cosa ci sia di difficile nello storcere il naso per un atto in linea di principio illiberale e contemporaneamente considerare negativamente le intenzioni del supposto paladino protagonista della faccenda.

Fabrizio70
Inviato: 17/12/2014 11:33  Aggiornato: 17/12/2014 11:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 18/5/2006
Da: Roma
Inviati: 3721
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Se i comunisti, i monarchici, i monaci tibetani o i faraoni, compiono un atto fascista, atto fascista è.


Non mi sembra di aver sentito strillare tanto quando :

http://archivio.panorama.it/archivio/Tutti-gli-imam-espulsi-da-Pisanu

Citazione:
Oltre a Bouiriqi Bouchta sono quattro i leader religiosi che il ministro dell'Interno ha deciso di espellere dal nostro Paese. Ecco chi sono


Questo è più recente :

http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/espulso-imam-san-dona-di-piave.aspx

Citazione:
Ma, dopo l’espulsione di Raoudi Albdelbar – l’imam che ha pronunciato questo incitamento all’odio – la comunità musulmana di San Donà di Piave corre in suo soccorso e precisa: «La traduzione esatta dall’arabo delle parole dell’imam è questa: Allah uccida chi uccide i bambini».


Si era espresso pure il TAR :

http://www.osservatorioantigone.it/new/76-archivio/215-espulsione-imam-di-torino-e-misure-per-il-contrasto-del-terrorismo-internazionale-tar-lazio-invia-gli-atti-alla-corte

Citazione:

Pertanto il Giudice Amministrativo rileva l’impossibiltà di: a) sospendere il provvedimento "anche nella sussistenza dei requisiti del periculum in mora e del fumus boni iuris" per espressa previsione contenuta nella legge anti-terrorismo; b) decidere nel merito "poiché l’atto afferma la sussistenza di esigenze di ordine e sicurezza…ma non definisce neanche sommariamente gli elementi di fatto che hanno condotto al giudizio di pericolosità per la sicurezza nazionale; c) di esercitare il potere istruttorio a causa dell’opposizione del segreto di stato.


Il sistema così delineato "allo stato comporta un notevole squilibrio tra le parti del processo, ostacolando la tutela delle posizioni giuridiche lese dall’amministrazione in base a presupposti di fatto non dimostrati…e comprimendo sostanzialmente i diritti garantiti dagli articoli 3 e 24 della Costituzione per un periodo di tempo non ritenuto ragionevole”


Ah già , non si può dire che l'Italia sia un paese di fascisti , rischi il reato di apologia del fascismo :

http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:legge:1952-06-20;645!vig=

Citazione:
Art. 1.
(Riorganizzazione del disciolto partito fascista)

((Ai fini della XII disposizione transitoria e finale (comma primo)
della Costituzione, si ha riorganizzazione del disciolto partito
fascista quando una associazione, un movimento o comunque un gruppo
di persone non inferiore a cinque persegue finalita' antidemocratiche
proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la
violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione
delle liberta' garantite dalla Costituzione o denigrando la
democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza
, o
svolgendo propaganda razzista, ovvero rivolge la sua attivita' alla
esaltazione di esponenti, principi, fatti e metodi propri del
predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere
fascista)).

Il lusso non può mai essere soddisfatto perché, essendo qualcosa di falso, non esiste per esso un contrario vero e reale in grado di soddisfarlo e assorbirlo.
Wilhelm Richard Wagner-1849
P.K.89
Inviato: 17/12/2014 11:38  Aggiornato: 17/12/2014 11:38
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
se detto in Italia detto ad altri Italiani ha un senso quello che dici


Be io sono italiano, tu pure, e stiamo in Italia, quindi nella nostra discussione il significato di atto fascista non cambia.


Citazione:
Ma se parli ad una persona non italiana intendera atto fascista come atto compiuto daun regime fascista


Ed ha perfettamente ragione. Qualsiasi dittatura è fascista. Anche il regime comunista è fascista.

Se poi lui pensa che fascista sia un aggettivo riferito soltanto al PARTITO NAZIONALE FASCISTA (che è la dittatura sotto Mussolini), be è quì il suo malinteso. Ed evidentemente è un malinteso diffuso anche tra gli stessi italiani.

Giano
Inviato: 17/12/2014 11:51  Aggiornato: 17/12/2014 11:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Il fatto che sia plausibile che Chiesa abbia "forzato la mano" per ottenere un po' di visibilità (chi dice che sia da condannare?) non cambia l' esito della vicenda: Chiesa è stato arrestato per impedirgli di parlare.
Analizzare ciò che è successo non significa appoggiare la decisione Estone.
Prima di concedere un centimetro di ragione al provvedimento Estone si deve dimostrare che Chiesa sia assimilabile ad un Priebke.

Su, un bel respiro!

invisibile
Inviato: 17/12/2014 11:53  Aggiornato: 17/12/2014 11:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Fabrizio70

Se i comunisti, i monarchici, i monaci tibetani o i faraoni, compiono un atto fascista, atto fascista è.

Non mi sembra di aver sentito strillare tanto quando :

http://archivio.panorama.it/archivio/Tutti-gli-imam-espulsi-da-Pisanu

Se è rivolto a me sbagli destinatario.
Su LC non c'è stato un articolo su questi atti fascisti.
Se ci fosse stato avrei detto le stesse identiche cose.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 17/12/2014 12:06  Aggiornato: 17/12/2014 12:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione...Ora, siccome secondo i più recenti studi pare si possano avere due idee in testa contemporaneamente, non vedo cosa ci sia di difficile nello storcere il naso per un atto in linea di principio illiberale e contemporaneamente considerare negativamente le intenzioni del supposto paladino protagonista della faccenda.


SANTE PAROLE...a parte la cretinata dei.. SECONDO I PIÙ RECENTI STUDI...

SLOBBANDO

Calvero
Inviato: 17/12/2014 12:06  Aggiornato: 17/12/2014 12:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Chiedo scusa ma vorrei capire: secondo quanti stanno esprimendo una certa meraviglia per la cosa, l'idea sarebbe di avere un paginone di commenti con su scritto "vergogna"? Cioè si dovrebbe venire su Luogocomune per "condannare"?
A me pare un grosso fraintendimento del mezzo e un grosso esercizio di rompimento di coglioni. Le pacche sulle spalle, indipendentemente dal contenuto, sono la cosa più pallosa che si possa leggere su un forum.

Detto questo, non credo che su Luogocomune ci sia qualcuno che difende atteggiamenti polizieschi nel 2014 e mi sembra abbastanza infantile esigere professioni di fede. Tuttavia, dato che l'articolo comincia con "Evviva l'Europa unita", è opportuno far notare che in Estonia è sostanzialmente vietata per legge l'"apologia di sovietismo" e le autorità guardano con sospetto ogni esternazione filorussa e i nostalgismi comunisti (anche la minoranza russa, che è pure abbastanza corposa in proporzione, è abbastanza discriminata in certi aspetti). Lo stato estone ha pessimi rapporti diplomatici con l'ingombrante vicino, ci sono ancora rivendicazioni territoriali e c'è persino un'agenzia dedita al contrasto dei sabotaggi informatici da parte russa.
Non può realmente stupire quindi che un ex membro del Partito Comunista Italiano che si reca a una conferenza su quanto è buona la Russia sia considerato persona non grata in un posto come l'Estonia, e mi sembra difficile sostenere che l'Europa in sé c'entri qualcosa con le motivazioni del fermo. Questa considerazione è assolutamente in-topic.
Infine, dato che Giulietto Chiesa è fautore di idee fortemente sentite da moltissimi luogocomunardi, non è affatto off topic nemmeno far notare che, sic stantibus rebus, Giulietto Chiesa, a meno di volerlo considerare la persona più ingenua d'Europa o un ignorante in Geografia, è andato lì apposta per far scoppiare un tale casino. Ora, siccome secondo i più recenti studi pare si possano avere due idee in testa contemporaneamente, non vedo cosa ci sia di difficile nello storcere il naso per un atto in linea di principio illiberale e contemporaneamente considerare negativamente le intenzioni del supposto paladino protagonista della faccenda.



Il paladino non è supposto, essendo che, per quel che mi riguarda, se io credo che un FALSO NEMICO viene perennemente stigmatizzato dalla propaganda (e pare sia anche un fatto) e TUTTI fanno orecchie da mercante e io sono uno che ritiene di operare per il bene della verità, allora, dove vado a "predicare"? ... a Canicattì? ... a Barcellona? ... a Voghera? ... a Bologna?

... domandina: - non è dove proprio ci sono le barriere più forti che bisogna romperle - così da sdoganare atti importanti e non fare chiacchere da salotto della domenica?

E poi - non ho capito Red caro, se per uno come Te o per uno come Pispax questi non sono i tempi della "va o la spacca" (in senso politico) e che siamo alla chiusura del cerchio di un Potere che sta diventando sempre più intoccabile ...

... sono solo cazzi tuoi e di Pispax, se credete ancora che alla sovranità popolare bastino solo articoletti su Internet per indagare cosa sta accadendo.

Chiesa ha fatto il giornalista (presente? ... ) e ha avuto le palle, perché comunque, oltre il sarcasmo partigiano di chi rosica, che parla di una "passeggiata in Hotel"; non sai mai come possono andare a finire le cose in Estonia e magari ti trovi che ti indicano la porta per uscire dal commissariato e quando l'hai attraversata ti accorgi che era una finestra.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
invisibile
Inviato: 17/12/2014 12:20  Aggiornato: 17/12/2014 12:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Red_Knight

Chiedo scusa ma vorrei capire: secondo quanti stanno esprimendo una certa meraviglia per la cosa, l'idea sarebbe di avere un paginone di commenti con su scritto "vergogna"?

Speriamo di no

Citazione:
Cioè si dovrebbe venire su Luogocomune per "condannare"? A me pare un grosso fraintendimento del mezzo e un grosso esercizio di rompimento di coglioni. Le pacche sulle spalle, indipendentemente dal contenuto, sono la cosa più pallosa che si possa leggere su un forum.

Io direi che, visto che Luogocomune è un regime praticamente teocratico ma con un Webmaster che (finora) si è dimostrato totalmente liberale, fai come cazzo ti pare, così come facciamo tutti
Non capisco il "si dovrebbe".
Per me non si dovrebbe una fava, io ho solo evidenziato un fatto oggettivo e ne ho illustrato delle implicazioni.

Per quanto mi riguarda non ho dato pacche sulle spalle a nessuno.

Anzi, ho cercato di indicare il cetriolo inconsapevole nel popo' di certi.

Citazione:
Detto questo, non credo che su Luogocomune ci sia qualcuno che difende atteggiamenti polizieschi nel 2014...

E vedi male allora.
Concentrarsi (anche spasmodicamente per qualcuno) su aspetti marginali della questione e minimizzare sistematicamente l'atto fascista, è oggettivamente difendere regimi polizieschi.
Si chiama propaganda.

Quando poi qualcuno lo fa sistematicamente, ecco che abbiamo la dimostrazione che il cetriolo nel popo' gli da almeno un certo grado di piacere.
Ripeto, non sto giudicando, ognuno si balocca con quello che preferisce, ma la realtà è una cosa preziosa secondo me, e, sempre secondo me, è importante cercare di evidenziarla ad ogni occasione.

Citazione:
Tuttavia, dato che l'articolo comincia con "Evviva l'Europa unita", è opportuno far notare che in Estonia è sostanzialmente vietata per legge l'"apologia di sovietismo" e le autorità guardano con sospetto ogni esternazione filorussa e i nostalgismi comunisti (anche la minoranza russa, che è pure abbastanza corposa in proporzione, è abbastanza discriminata in certi aspetti). Lo stato estone ha pessimi rapporti diplomatici con l'ingombrante vicino, ci sono ancora rivendicazioni territoriali e c'è persino un'agenzia dedita al contrasto dei sabotaggi informatici da parte russa.

Certo che è opportuno, e io ti ringrazio per le informazioni.
Ma questo non cambia di una virgola l'atto fascista che è stato compiuto nella finta democrazia europea.

Citazione:
Non può realmente stupire quindi che un ex membro del Partito Comunista Italiano che si reca a una conferenza su quanto è buona la Russia sia considerato persona non grata in un posto come l'Estonia,...

Io non sono stupito, infatti.

Come non sono stupito che Vittorio Arrigoni sia stato considerato persona non grata da israele.

Ce n'è quanti ne vuoi eh...

Citazione:
...e mi sembra difficile sostenere che l'Europa in sé c'entri qualcosa con le motivazioni del fermo.

Questa la dovresti spiegare.
Perché l'Europa c'entra per forza, in quanto comunità che pretende avere certi principi che si vorrebbero inviolabili. Quindi, se l'Estonia è membro di questa comunità, DEVE rispettarne i principi, altrimenti sono.... fascisti.
Punto (e due).

Se invece intendi che l'ordine sia partito da bruxells, penso che questa cosa non la sapremo mai.

Citazione:
Infine, dato che Giulietto Chiesa è fautore di idee fortemente sentite da moltissimi luogocomunardi, non è affatto off topic nemmeno far notare che, sic stantibus rebus, Giulietto Chiesa, a meno di volerlo considerare la persona più ingenua d'Europa o un ignorante in Geografia, è andato lì apposta per far scoppiare un tale casino. Ora, siccome secondo i più recenti studi pare si possano avere due idee in testa contemporaneamente, non vedo cosa ci sia di difficile nello storcere il naso per un atto in linea di principio illiberale e contemporaneamente considerare negativamente le intenzioni del supposto paladino protagonista della faccenda.

Perché "difficile"?

Che c'entra "difficile"?

Queste sono visioni personali che qui nessuno contesta (mi pare).

A me non risulta "difficile". Al contrario, risulta facile e divertente, vedere Chiesa che va a rompere il cazzo ai fascisti a casa loro
Tu lo giudichi negativamente.
Va bene, che problema c'è ?

Detto questo, io non tifo per la russia, perché per me ogni potere di un uomo su di un altro uomo, è una offesa imperdonabile all'essere umano.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 17/12/2014 12:32  Aggiornato: 17/12/2014 12:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
In effetti anche io quando il papa è andato a provocare in Turchia pensavo lo prendessero a calci in culo o lo arrestassero almeno un'ora, il tempo di una messa. Invece niente.
Certe volte ti va di culo.

--------

Checché qualcuno ne dica, per quanto sia libertario, la verità è che: sia da casa, sia on the road, da un internet point, dal posto di lavoro, dagli arresti domiciliari, dal carcere, o prima di salire sulla sedia elettrica, tutti in Europa hanno la possibilità di dire come la pensano.

La differenza tra un paese dittatoriale e uno democratico è che nel primo ti arrestano prima di parlare, nel secondo ti arrestano dopo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Slobbysta
Inviato: 17/12/2014 12:56  Aggiornato: 17/12/2014 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
USA. Strauss-Kahn, crollano le accuse
http://www.youtube.com/watch?v=vujjuTXYpU4&feature=youtube_gdata_player

Beh sto tizio che non è un santo se l'è vista peggio...ogni impiegato di banca svizzero è bene che non si rechi negli USA..rischia

..la guerra è già iniziata..11/9 da l'avvio a gravi limitazioni e IPOCRISIE GOVERNATIVE AL LIMITE DEL SOPPORTABILE..la gente è tenuta dentro i bidoni..TV..INTERNETche ti controlla spaventosamente..È UN INSIEME...PERCHÈ SE SI PRENDESSE IL CASO CHIESA...CE NE DAREBBERO MILLE..E MENTRE IRRORANO DALL'ALTO QUI COME beoti A DISCUTERE SUL SINGOLO CASO..e si perde tempo...

CERTO TI PUOI DIFENDERE..ti fanno credere...BASTA LEGGERE LE ETICHETTE ED EVITI I VELENI...ecco dove siamo...NELLA MERDA FIN QUI...

Ed ora a parlar di libertà.......se fosse solo il patto di Lisbona ad impedirla...

Slobbysta

ELFLACO
Inviato: 17/12/2014 12:56  Aggiornato: 17/12/2014 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Checché qualcuno ne dica, per quanto sia libertario, la verità è che: sia da casa, sia on the road, da un internet point, dal posto di lavoro, dagli arresti domiciliari, dal carcere, o prima di salire sulla sedia elettrica, tutti in Europa hanno la possibilità di dire come la pensano.

Evidentemente non è così. Questo episodio e quello turco lo dimostrano .

Poi non si tratta di avere la possibilità di dire la tua. il " problema " è quante persone sono raggiunte dal tuo messaggio .A quante persone lo dici .E' questo che viene controllato coi mezzi che quà su LC conosciamo bene .

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
perspicace
Inviato: 17/12/2014 13:25  Aggiornato: 17/12/2014 13:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
in Estonia il 9% della popolazione è riconosciuta sotto lo "stato di Apolide" ovvero: "non è cittadino di alcuno stato."

Questo amorevole trattamento è riservato proprio ai Russi estoni che sono 80% di tutti i non estoni presenti sul territorio, e con una popolazione estone di cui il 25% è russo (questa però con cittadinanza estone) chiaro esempio di come lo Stato estone sia dichiaratamente anti-Russo.

Vi dico quello che ho scritto su Ansa: "Andare dagli Estoni a spiegare che il continente Europeo contiene anche la Russia e che per questo sono nostri alleati naturali, non è una buona idea"

Un filo-russo che va in Estonia a spiegare che la Russia non è nemica e come uno che viene in Italia per fare una conferenza sulla "pedofilia è giusta", otterrete lo stesso trattamento, fidatevi.

Sull'arresto con espulsione ferma condanna perché un azione ILLIBERALE ma sull'idea di andare proprio li a fare certi discorsi non posso dire che sia stata una buona idea.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Pyter
Inviato: 17/12/2014 14:26  Aggiornato: 17/12/2014 14:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
E' come quelle che escono in minigonna e poi si lamentano che trova gli stupratori.

E' come passare sulla via Appia nel 50 dopo cristo e dire a quelli appesi alla croce a testa in giù che se la sono cercata a venire lì a Roma.

E' come dire a John Kennedy ma lo sai sì che non devi fare le cose che vuoi fare, sì.

E' come dire a Falcone e Borsellino ma lo sapevate sì quello che stavate facendo sì, e allora?

E' come dire a 19 dirottatori arabi ma lo sapevate no, allora che vi lamentate a fa...

.... no, ho perso il filo, quelli non lo sapevano.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
grodek
Inviato: 17/12/2014 14:36  Aggiornato: 17/12/2014 14:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2006
Da:
Inviati: 57
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Certo che alla luce dei recenti attacchi finanziari

http://www.ilgrandebluff.info/2014/12/siamo-in-guerra-la-russia-e-sotto.html

leggere dichiarazioni come questa:

http://www.rischiocalcolato.it/2014/12/il-ceo-della-seconda-banca-russa-evoca-la-guerra-come-soluzione.html

e poi sentire Putin che parla di "esercito formidabile" fa una certa impressione:

https://www.youtube.com/watch?v=FIAz-AQ1c4w

toussaint
Inviato: 17/12/2014 14:46  Aggiornato: 17/12/2014 14:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Almeno il web sarà pieno delle immagini dei brandelli di carne di Giulietto Chiesa, e il mondo conterà un arruffapopoli in meno.


Pispax, se un domani scoppierà una guerra tra Russia ed Europa, tu sarai il primo che verrò a cercare.
Per farti rimangiare le tue sporche parole.
E già, perché gli amici dei russi ce l'hai dentro casa.
A buon intenditor...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 17/12/2014 14:55  Aggiornato: 17/12/2014 14:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Se avesse fatto una cosa del genere Putin i media "democratici" europei lo avrebbero sbranato.
Come lo hanno sbranato per aver giustamente arrestato quelle troie delle Femen per aver interrotto una messa ortodossa sventolando quelle loro tette siliconate.
Invece lo fanno gli estoni e va tutto bene.
La logica del kippahmunito Pispax è come sempre ferrea...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
yarebon
Inviato: 17/12/2014 14:59  Aggiornato: 17/12/2014 14:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Grazie dei link grodek, a quanto pare ci troviamo davanti ad una crisi che non era così forte dal colpo di stato in Ucraina e dall'annessione della Crimea di inizio anno, anzi a mio parere siamo in una situazione peggiore, perchè colpisce direttamente l'economia russa.

toussaint
Inviato: 17/12/2014 15:05  Aggiornato: 17/12/2014 15:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Guardate quanto sta male la Russia:

Tecnologia russa sempre più dominante

Dai, forza, facciamo la guerra all'India per i marò

Ah, e devo anche ricordarvi che la Russia sta facendo incetta di oro su tutti i mercati mondiali?
Hanno riserve da far paura, mentre l'Europa e gli USA sono alla canna del gas finanziaria...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 17/12/2014 15:11  Aggiornato: 17/12/2014 15:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
E sempre per ricordare ecco una bella foto dei compadres ucraini degli estoni che hanno cacciato Chiesa.
Ecco chi sono gli amanti dell'UE, foto con in bella evidenza la bandiera del battaglione AZOV insieme alla bandiera ONU (edit, un refuso, è ovviamente la bandiera NATO) e alla svastica hitleriana.
E' bello avere sempre conferma di quanto vado da sempre sostenendo proprio dai porci in questione...

Ritratto di famiglia da un esterno...


edit: mi accorgo ora che sono stato bruciato da Decalagon che ha postato la stessa foto in "Commenti liberi".
ach, "maledetto Nick Carter, mi hai fregato anche stavolta"...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 17/12/2014 15:21  Aggiornato: 17/12/2014 15:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Quanto alle presunte persecuzioni subite dai popoli baltici dopo la guerra, mi vien da ridere.
Considerando i crimini commessi in Russia dalle SS ucraine, estoni, lituane, lettoni, rumene e ungheresi, i sovietici avrebbero dovuto semplicemente depopolare quelle nazioni e ripopolarle con russi.
Non l'hanno fatto, il che è segno di grande tolleranza e umanità.
Tolleranza e umanità che poi non vengono mai ripagate dalla storia.
Allora forse meglio fare i disumani per un pò e ricominciare con un mondo più pulito...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Pispax
Inviato: 17/12/2014 15:23  Aggiornato: 17/12/2014 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
P.K.89

Citazione:
A smascherare i tuoi piani ci hanno già pensato gli altri.


Oh no! MALEDIZIONE! Sono stato SCOPERTO!






Merio
Inviato: 17/12/2014 15:24  Aggiornato: 17/12/2014 15:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Mi stavo giusto chiedendo dove fossi finito Toussaint.


La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
toussaint
Inviato: 17/12/2014 15:45  Aggiornato: 17/12/2014 15:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ogni tanto cerco di disintossicarmi dalla luogocomunite.
Ma prima o poi la dipendenza torna.
E' peggio delle sigarette...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 17/12/2014 16:16  Aggiornato: 17/12/2014 16:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Il rublo è già ridisceso a 76 sull'euro e a 61 sul dollaro.
Acquisti da parte della Banca Centrale Russa che, come scrivevo prima, ha vaste disponibilità di riserve e sembra anche acquisti considerevoli da parte di India e Cina che ottengono due piccioni con una fava:
a) sostenere l'alleato russo;
b) fare scorta di rubli da utilizzare poi per le transazioni commerciali con la Russia, con un guadagno in conto valuta.
Complimenti agli euro-yankee, ma non è che prendono soldini da Pechino e Delhi?



P.S.: nel frattempo le sanzioni fanno male anche all'Europa tafazziana...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Merio
Inviato: 17/12/2014 16:16  Aggiornato: 17/12/2014 16:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
In effetti c'hai ragione.


La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
P.K.89
Inviato: 17/12/2014 16:17  Aggiornato: 17/12/2014 16:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Bella Pispax, il mitico Fray

Ad ogni modo la domanda è ancora lì:

Un grande (P)Democratico come te, come può non condannare un tale gesto? La democrazia dopotutto lascia parlare, il gioco semmai è sul saper "convincere".


Precisazione i piani di cui parlavo erano i piani inclinati. Proprio come stai continuando a fare. Almeno questo piano è divertente.

totalrec
Inviato: 17/12/2014 16:20  Aggiornato: 17/12/2014 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Red:

Citazione:
Le pacche sulle spalle, indipendentemente dal contenuto, sono la cosa più pallosa che si possa leggere su un forum.


Sostanzialmente concordo, ma le collocherei al secondo posto della top ten. La cosa più pallosa in assoluto sono gli sproloqui dei gatekeepers che si fingono opinionisti obiettivi e spassionati.


Citazione:
Giulietto Chiesa, a meno di volerlo considerare la persona più ingenua d'Europa o un ignorante in Geografia, è andato lì apposta per far scoppiare un tale casino.


Io non vedo nessun casino. Chiesa è andato in Estonia per partecipare a una conferenza e gli è stato impedito di parlare. Punto. In quanti se ne sono preoccupati o ne sono anche solo venuti a conoscenza? Niente di grave, niente che non succeda in qualunque altro paese d'Europa, niente di cui la quasi totalità della popolazione europea non possa rilassatamente disinteressarsi. Lo stesso Chiesa non ne sembra granché sorpreso, né turbato. Non posso nemmeno biasimare per questo le autorità estoni più di quanto biasimi le autorità di qualunque altro paese europeo.
O di quanto biasimi me stesso, se è per quello.
Lo ammetto: anch'io, se ne avessi i mezzi, sbatterei volentieri in cella per un paio di giorni i portatori di opinioni che reputo particolarmente rivoltanti e pericolose, e li rilascerei solo allorché non possono più nuocere (sempre che sia assolutamente indispensabile rilasciarli).
Comincerei da te e da Pispax, tanto per partire col botto, nella speranza che i fondi destinati all'edilizia carceraria vadano crescendo cospicuamente col tempo.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Pyter
Inviato: 17/12/2014 16:37  Aggiornato: 17/12/2014 16:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ahia.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 17/12/2014 16:58  Aggiornato: 17/12/2014 16:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Proporrei un alleviamento di pena per i due imputati.

Per Red una detenzione domiciliare, da scontare a Genova.

Per Pispax, commutazione in un lavoro socialmente utile: obbligo giornaliero - con firma di presenza - di assistere fisicamente in aula al processo di Schettino.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
toussaint
Inviato: 17/12/2014 17:05  Aggiornato: 17/12/2014 17:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pyter, sei spietato...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Red_Knight
Inviato: 17/12/2014 17:09  Aggiornato: 17/12/2014 17:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Vai tranquillo totalrec, mi pare che la platea sia interamente tua. Non credo di poter fare coi miei commenti molto più che portare via un po' di banda a chi carica la pagina. Ed è effettivamente uno spreco abbastanza inutile, ora che mi ci fai pensare.

Red_Knight
Inviato: 17/12/2014 17:09  Aggiornato: 17/12/2014 17:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Giusto per curiosità, Pyter: perché Genova? Non colgo stavolta.

Pispax
Inviato: 17/12/2014 17:11  Aggiornato: 17/12/2014 17:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
ahmbar

Citazione:
Puo' anche darsi, ma non sfiorano nemmeno l'unico argomento di cui di dovrebbe discutere:
il gravissimo fatto dell'arresto di un giornalista di un paese europeo in un altro paese europeo per reati di opinione

Che sia Chiesa o chiunque altro la persona implicata, di questo atto Pispax non ci ha offerto nemmeno una riga
Vuoi colmare la lacuna, avvinazzato toscanaccio??

Credevo di averlo fatto.
Approfondisco il discorso.


Il problema è che questa discussione si sta muovendo su presupposti IDIOTI.
A questo giro la colpa è solo in parte degli utenti, visto che tali presupposti idioti sono stati introdotti proprio da Giulietto Chiesa (adesso vedere il video iniziale, più o meno l'ultimo minuto e mezzo).
Li ha introdotti in modo abile.
E come ho già detto, il mondo è pieno di CITRULLI che non aspettano altro che una buona esca a cui abboccare.
Anche Mazzucco ha badato bene di unirsi alla fila.




1) Europa e il "fascismo europeo".

Questo è il primo dei presupposti idioti a cui tutti quanti hanno abboccato.
Siccome l'ESTONIA ha arrestato e espulso Chiesa, questo significa che l'EUROPA è fascista.
Se avete riascoltato il video sapete di cosa sto parlando.

Domanda: che avrebbe dovuto fare, l'Europa?
Quali sono i poteri REALI in capo all'Europa?

Parto con un esempio.
Da quando è salito al potere Orban in Ungheria, per dire, la libertà di stampa è sempre più schiacciata. Dal 24° posto nella classifica della libertà di stampa del 2009 è già passata al 64° posto del 2013 (fonte) e la deriva non accenna a diminuire.
E' riuscita persino nella difficile impresa di collocarsi dietro l'Italia.
L'unica radio indipendente del Paese si è vista ritirare le frequenze perché "non trasmetteva abbastanza musica magiara". C'è una commissione governativa che vigila a sua assoluta discrezione sull'"imparzialità" degli articoli, comminando multe a botte di 100.000 euro. Dopo la legge che imponeva ai giornalisti di rivelare le proprie fonti (di cui dopo è stata CHIESTA - non "ordinata" - la revisione da parte di Strasburgo) un grande numero di giornalisti di opposizione è stato fermato dalla polizia e le loro abitazioni perquisite.

Che ha fatto l'Europa?
Fondamentalmente un cazzo.
Che più o meno è quello che l'Europa può fare su questi temi.
(Passano svariati anni prima che si adottino le "sanzioni", sempre nel caso venga deciso di adottarle)


La cosa che in troppi fanno finta di ignorare (Chiesa finge di sicuro, visto che è giornalista e ex-eurodeputato) è che la giurisdizione europea NON ricopre queste cose.
Le norme sulla libertà di stampa e sulla libertà di opinione NON sono norme europee.
Sono norme NAZIONALI.
Se in Germania fai apologia di nazismo o in Polonia fai apologia di comunismo vai in galera senza passare dal via. Ti fai meno di un'ora di aereo, atterri in Svezia e poi fare l'apologia di entrambe le cose.
Non solo non esiste una norma europea obbligatoria e unica su questi argomenti, ma persino il progetto di fare una Costituzione Europea, intesa in questo caso proprio come Carta dei Diritti, è definitivamente tramontato nel 2009 (e ricordo che tantissimi iscritti al sito erano parecchio critici contro quel progetto).


La cosa davvero comica è che nessuno sembra essersi reso conto che in realtà esiste un modo per poter incolpare legittimamente l'Europa per il fatto che uno come Chiesa viene arrestato in Estonia: cioè quella di fare un'ULTERIORE cessione di sovranità e dire che da domani in poi le leggi sulla libertà di stampa e di opinione sono fatte solo da Bruxelles e tutti quanti i Paesi membri le devono rispettare.

A me sta benissimo, sia chiaro. Non ho che da guadagnarci, viste le condizioni della stampa italiana.
Però mi fa parecchio ridere che questa cosa, senza rendersene assolutamente conto, la stiano proponendo anche parecchi di cui ricordo interventi accanitamente antieuropeisti.




2) L'arresto e l'espulsione sono provvedimenti fascisti.

Forse si.
O forse no.
In realtà in questo momento non è dato sapere.

Qualche anno fa da queste parti ci fu un gruppettello di neofascisti che decise di tenere una "conferenza" non mi ricordo bene su cosa di storico, che in definitiva era più che altro l'occasione per un raduno di Orgoglio Fascista. Venne rispettato tutto il protocollo tipico di queste occasioni, a partire dai caratteri grafici dei manifesti al "parleranno i camerati Tizio Caio e Sempronio".
Siccome qui vicino c'è un centro sociale di estrema sinistra piuttosto grosso, la pensata "geniale" dei fascistelli organizzatori fu quella di prendere in affitto una sala a 100 metri dall'ingresso del centro sociale.
Il Prefetto devo dire che non si scompose più di tanto. Sala chiusa, foglio di via obbligatorio ai "camerati" che arrivavano da fuori provincia, gli attacchini del comune che coprivano i manifesti della "conferenza" coi cartelloni del Circo Togni.
(Qualcuno deve anche aver fatto qualche discorsetto abbastanza persuasivo ai vari "camerati", perché su una cosa nata intenzionalmente per creare "un caso" poi non ha più aperto bocca nessuno).

Tutta l'operazione si è svolta in tempi talmente tanto brevi che quelli del centro sociale non avevano nemmeno fatto a tempo a riempire i muri delle scritte che fanno quelli dei centri sociali, per capirci cose tipo "nervi tesi fasci appesi", o simili.


Il Prefetto ha violato in modo dittatoriale e fascista il diritto alla libertà di opinione di quei cittadini italiani che posso esprimerla dove vogliono e come vogliono (quasi) qualunque essa sia, e quindi gridiamo tutti allo scandalo?
E' un punto di vista.
Il MIO punto di vista invece è che in quel caso il Prefetto ha fatto una cosa parecchio intelligente.
Ha vietato la conferenza perché comprometteva "l'ordine pubblico". E che sarebbe successo un casino gigantesco era l'unica cosa di cui eravamo certi tutti quanti.



-------------------------------------------



Il fatto è che sulla "conferenza" di Chiesa non sappiamo un bel niente. Se non quel pochissimo che Giulietto Chiesa ha deciso di raccontare.
Non sappiamo chi l'ha organizzata, chi l'ha finanziata, chi avrebbe dovuto partecipare, dove si sarebbe svolta, come si sarebbe svolta, con quale ordine del giorno.
L'UNICA cosa che sappiamo (sempre detta da Chiesa) è che il governo Estone ha vietato l'ingresso di Chiesa nel Paese per un mese, apparentemente già prima dell'arrivo di Chiesa a Tallinn.

Per quale motivo?
Non lo sappiamo.
La cosa su cui mi sento di scommettere è che verranno invocati, anche lì, i famosi "motivi di ordine pubblico". Che è più o meno l'unico motivo decente che hanno le autorità quando vogliono impedire qualcosa.
Il fatto che è se qualcuno va PROPRIO in Estonia a fare conferenze pubbliche su quanto i Russi sono Amici, i "motivi d'ordine pubblico" sono REALI.



------------------------------------------------------



ATTENZIONE: questo non ha proprio niente a che vedere con il fatto che Putin e la Russia siano o non siano belli, bravi, sacrosanti, nel giusto, fighissimi, ingiustamente denigrati o tutto quanto si voglia aggiungere (che è un altro comico ramo di sviluppo della discussione).

Se te vai nella curva milanista a dire che "gli Interisti sono nostri Amici" ti s'inculano a sangue. Letteralmente.
Se te vai a un raduno del Ku Klux Klan a dire che "Ma davvero, i Negri sono nostri Amici" idem.
Se sei a un convegno di naziskin e sali sul palco a dire "Ma davvero gli Ebrei sono i nemici dell'Umanità?" ti massacrano.
... E se vai in Estonia, che è un Paese dal FORTISSIMO e "legittimo risentimento antirusso" (cit.) a parlare sul tema "I Russi sono nemici dell'Europa?", diciamo che alcuni "problemini" di ordine pubblico ci si aspetta che ci siano.

Ma questo non ha niente a che vedere con la Russia in sé, nonostante i molti tentativi di portare il discorso in quella direzione.
Questo riguarda semplicemente il fatto che in Estonia la dominazione russa è durata quasi 50 anni, è stata estremamente invasiva e anche parecchio crudele, non è terminata da molto tempo e quindi in Estonia i Russi non li vogliono vedere nemmeno dipinti. Figuriamoci poi sentirne parlare bene.
E se qualcuno va là a parlarne bene in genere s'incazzano parecchio.



-----------------------------------------------



Da questo punto di vista Giulietto Chiesa ha badato bene di coprirsi le spalle.
Per "creare il caso"(*) ha scelto proprio l'Estonia, che è un paesino del cazzo che in genere nessuno s'incula più di tanto.
Inoltre l'Estonia ha una lingua propria, che è l'estone, che nessun altro parla al di fuori dell'Estonia.

Ora tornerà in Italia con la sua nuovissima fama di "Vittima in Nome della Libertà d'Espressione", che ha badato bene di costruirsi a tavolino con quella scelta.
L'unica fonte attendibile da questo momento in poi è sicuramente SOLO lui, visto che nessuno, anche volendo, è in grado di leggere le notizie di quel Paese.

Può essere che ci fosse una folla urlante davanti al suo albergo pronta a linciarlo, come pure che ci fosse una folla adorante pronta a festeggiarlo (anche se di questa seconda parte tendo a dubitare un po').
Noi non abbiamo modo di saperlo.
E siccome l'unica fonte da cui potremo attingere informazioni da ora in poi è proprio la fonte più inaffidabile, cioè la persona che ha intenzionalmente cercato di provocare il "caso", non prevedo nemmeno un futuro di maggior soddisfazione.



Quindi il giudizio di "comportamento fascista" da parte della magistratura (o del governo) estone a me sembra QUANTOMENO prematuro.
Può essere sia stato davvero un comportamento fascista. Oppure no.
Secondo me il "no" ha molte più probabilità di verificarsi rispetto al "si".
Anche perché per l'appunto proprio l'Estonia è da parecchi anni uno dei Paesi AL MONDO dove la stampa gode di maggiore libertà, quindi mi suona molto strano un cambiamento di rotta così improvviso.








(*) L'unica cosa che so io è che in quei quattro minuti di telefonata di "chiarimento", di cose in realtà ne ha "chiarite" davvero poche. E ne ha taciute molte.
Oltre alla scelta di andare PROPRIO IN ESTONIA a tenere la sua conferenza su quanto siano Amici i Russi, un pezzo piuttosto lungo della sua telefonata è dedicato a quanto siano state terribilmente dure le condizioni della sua prigionìa (di 4 ore), e un pezzo ancora più lungo è la filippica finale per cui se lui viene arrestato in Estonia la colpa è sicuramente dell'Europa.
Diciamo che dove vuol andare a parare a me sembra piuttosto chiaro.

toussaint
Inviato: 17/12/2014 17:16  Aggiornato: 17/12/2014 17:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Giusto per curiosità, Pyter: perché Genova? Non colgo stavolta.



Vediamo se ho colto la sublime ferocia di Pyter.
Pyter, immagino che lo metteresti ai domiciliari, magari a un piano basso no?

Alla fine sò molto più bbono io, che sbraito, sbraito, ma poi non farei male a una mosca...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 17/12/2014 17:21  Aggiornato: 17/12/2014 17:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Domanda: che avrebbe dovuto fare, l'Europa?


Oh, Mon Dieu, ma una procedura d'infrazione, perlomeno...
La fanno se un Governo resta nei parametri del 3% ma si sposta dal 2,6 al 2,9 (caso italiano) e non la possono fare per un Governo Fascista come quello estone?
Alla fine della procedura d'infrazione ci sta una bella montagna di euro che dalle casse estoni passerebbe a quelle centrali europee, magari da spendere per aiutare qualche PIGS...


edit: la tua giustificazione del "la legislazione europea non copre questi temi" non fa altro che dare ragione a chi, come me, pensa che l'UE sia una scusa per distruggere i lavoratori europei con l'arma dell'euro.
Non ha alcuna altra funzione, sei tu che lo ammetti.
secondo, Chiesa non è andato nella curva interista a fare apologia di milanismo, nei paesi baltici vivono dal 30 al 40% di russi, a seconda del paese baltico in questione.
Non solo, Chiesa è stato anche candidato europeo proprio in uno di quei paesi, nella lista russofona.
dunque, è come se avessero arrestato Barbara Spinelli (anche se il paragone è insultante)...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Pispax
Inviato: 17/12/2014 17:26  Aggiornato: 17/12/2014 17:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
toussaint

Citazione:
Oh, Mon Dieu, ma una procedura d'infrazione, perlomeno...
La fanno se un Governo resta nei parametri del 3% ma si sposta dal 2,6 al 2,9 (caso italiano) e non la possono fare per un Governo Fascista come quello estone?

In effetti anch'io trovo terribile il fatto che ANCORA non sia stato preso un provvedimento ufficiale!
Sono già passate ben 46 ore, cazzo!

toussaint
Inviato: 17/12/2014 17:30  Aggiornato: 17/12/2014 17:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ma poi, perchè lo chiami Carletto Chiesa?
Si chiama Giulietto, storpiare i nomi degli avversari politici è tipico del fascista...


edit: e a proposito del "paesino del cazzo", l'Estonia, insieme agli altri paesi baltici e alla Polonia è in prima fila nel fiancheggiare il golpe maidanista e russofobo di Kiev...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Pispax
Inviato: 17/12/2014 17:34  Aggiornato: 17/12/2014 17:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Grazie toussaint.
Mi ero semplicemente confuso sul nome.
Ho già editato il post.

toussaint
Inviato: 17/12/2014 17:38  Aggiornato: 17/12/2014 17:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Bene, in effetti mi sembrava troppo volgare, rispetto ai tuoi consueti raffinati arzigogoli...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
invisibile
Inviato: 17/12/2014 17:52  Aggiornato: 17/12/2014 17:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Hai ripetuto esattamente le stesse cose.
Questa volta però lo hai fatto con MOOOOOOLTE più parole.

Come dicevo prima....? Ah si:

Citazione:
Concentrarsi (anche spasmodicamente per qualcuno) su aspetti marginali della questione e minimizzare sistematicamente l'atto fascista, è oggettivamente difendere regimi polizieschi.
Si chiama propaganda.


L'unica vera nuova reazione che si è riusciti a cavarti (praticamente a forza, tipo atto fascista ) è stata:

Citazione:
2) L'arresto e l'espulsione sono provvedimenti fascisti.

Forse si.
O forse no.
In realtà in questo momento non è dato sapere.

Gli elementi che per te fanno si che una cosa sia oggettiva continuano ad essere un grande mistero esistenziale, metafisico direi.

L'Europa si basa su certe cose.
Se un paese vuole far parte dell'europa deve accettare e fare sue quelle cose.
Se non lo fa infrange il patto.
Tra queste cose c'è la libertà di espressione, con dei limiti locali come hai specificato.
Chiesa quei limiti non li ha infranti (manco l'ha fatta la conferenza...).
E' stato arrestato ed espulso.

E' un atto fascista.

Punto (e tre).

Il tuo resto, come del resto sempre, è bla bla vla allo stato purissimo.

Il tuo prefetto ha compiuto un atto fascista.

Punto (e quattro).

Lo ha fatto affinché tu potessi continuare a godere del cetriolo che ami tanto e per cui secondo te è cosa buona e giusta?
Va bene Pispax, l'ho detto che ognuno si balocca con quello che preferisce e sappiamo bene cosa ti fa andare in estasi.

Gli estoni lo hanno fatto per impedire che brandelli di chiesa invadessero il web (cit.)?
Va bene, stai tranquillo, abbiamo capito tutti quello che pensi.

Rimane il fatto oggettivo che c'è stato un atto fascista nella comunità europea.

Punto (e cinque).

Se un bel dì, verremmo a sapere che Chiesa i limiti li ha infranti lui, allora le cose cambieranno.
Quindi il tuo "forse si forse no" sa tanto di desiderio che Chiesa abbia fatto una cappellata, ma pare che questo tuo fremente anelito dovrà rimanere un bel sogno che mai si avvererà

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Marauder
Inviato: 17/12/2014 17:56  Aggiornato: 17/12/2014 17:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:


Autore: Pispax  Inviato: 17/12/2014 17:34:56

Grazie toussaint.
Mi ero semplicemente confuso sul nome.
Ho già editato il post.


Bene, ti ci sono solo voluti 3 post specifici e un giorno di tempo per capirlo ma alla fine ce l'hai fatta: grandi progressi
Da fastidio sentire dire da certe persone ad altre che non capiscono un cazzo quando poi manifestano difficoltà oggettivamente superiori, proprio a livello di comprensione; mi riferisco al tuo post d'esordio in questo forum e al tuo modo di rivolgerti ad altri utenti.

E non hai nemmeno la scusa di poter dire che i post di alcuni non li leggi, visto che a quelli hai risposto anche quotandoli.
Che dire Pispax, sei un pulpito da tenere d'occhio

You'll not see this coming.
Pyter
Inviato: 17/12/2014 18:20  Aggiornato: 17/12/2014 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
toussaint
Pyter, immagino che lo metteresti ai domiciliari, magari a un piano basso no?

Red è un amico. Ai piani bassi solo se quelli alti sono già occupati.
E comunque gli darei un walkie talkie per tenersi collegato con la protezione civile. Come dicono a Genova, meglio di così si muore.


"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
P.K.89
Inviato: 17/12/2014 18:28  Aggiornato: 17/12/2014 18:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
Se te vai nella curva milanista a dire che "gli Interisti sono nostri Amici" ti s'inculano a sangue. Letteralmente.
Se te vai a un raduno del Ku Klux Klan a dire che "Ma davvero, i Negri sono nostri Amici" idem.
Se sei a un convegno di naziskin e sali sul palco a dire "Ma davvero gli Ebrei sono i nemici dell'Umanità?" ti massacrano.


Ah Ah, hai preso la crema dell'espressioni d'intelligenza umana.

Citazione:
Ora tornerà in Italia con la sua nuovissima fama di "Vittima in Nome della Libertà d'Espressione", che ha badato bene di costruirsi a tavolino con quella scelta.


Si ho proprio notato stamani, servizi interi dedicati a Chiesa, per non parlare dei fiumi d'inchiostro versato sui giornali.
Ma chi se lo incula a parte gli estoni a tuo dire.

E dopo sta marea di divagazioni...:

Citazione:
Il problema è che questa discussione si sta muovendo su presupposti IDIOTI


Come presupporre una qualche similitudine tra: Ku Klux Klan, curva milanista, naziskin e Stato DEMOCRATICO ?

Citazione:
Domanda: che avrebbe dovuto fare, l'Europa?


Nel mondo dei miniponi, difendere uno dei diritti fondamentali in una società democratica. E favorire anzi lo scambio PACIFICO di opinioni.

In quello reale ha fatto proprio quello che ci si aspettava: nel migliore delle ipotesi un cazzo.

Citazione:
Se in Germania fai apologia di nazismo o in Polonia fai apologia di comunismo


Non conosco i contenuti della conferenza di Chiesa, ma da " I Russi sono nemici dell'Europa?" a incitare a forme di governo repressive, lesive, e criminali mi pare che ad occhio ci sia una QUALCHEEEEEEE piccola differenza. Poi magari dietro un titolo distensivo si nascondeva un comizio di incitamento verso azioni lesive della libertà... tutto può essere ma io la conferenza non l'ho sentita, ergo stiamo parlando di supposizioni.

Quindi ancora una volta analogia del cazzo hai fatto.


Citazione:
Qualche anno fa da queste parti ci fu un gruppettello di neofascisti che decise di tenere una "conferenza" non mi ricordo bene su cosa di storico, che in definitiva era più che altro l'occasione per un raduno di Orgoglio Fascista. Venne rispettato tutto il protocollo tipico di queste occasioni, a partire dai caratteri grafici dei manifesti al "parleranno i camerati Tizio Caio e Sempronio".
Siccome qui vicino c'è un centro sociale di estrema sinistra piuttosto grosso, la pensata "geniale" dei fascistelli organizzatori fu quella di prendere in affitto una sala a 100 metri dall'ingresso del centro sociale.
Il Prefetto devo dire che non si scompose più di tanto. Sala chiusa, foglio di via obbligatorio ai "camerati" che arrivavano da fuori provincia, gli attacchini del comune che coprivano i manifesti della "conferenza" coi cartelloni del Circo Togni.
(Qualcuno deve anche aver fatto qualche discorsetto abbastanza persuasivo ai vari "camerati", perché su una cosa nata intenzionalmente per creare "un caso" poi non ha più aperto bocca nessuno).


Si ennesima analogia del cazzo sulla falsa riga delle precedenti.

Citazione:
Può essere sia stato davvero un comportamento fascista. Oppure no.
Secondo me il "no" ha molte più probabilità di verificarsi rispetto al "si".


Grazie per averci concesso il beneficio del dubbio.

Citazione:
Diciamo che dove vuol andare a parare a me sembra piuttosto chiaro.


Un po come i tuoi interventi...

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Per inciso, personalmente a me Chiesa generalmente non convince neanche molto.

Pyter
Inviato: 17/12/2014 18:34  Aggiornato: 17/12/2014 18:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Se sei a un convegno di naziskin e sali sul palco a dire "Ma davvero gli Ebrei sono i nemici dell'Umanità?" ti massacrano.


Dimostrando così di essere dei nemici dell'umanità.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Det.Conan
Inviato: 17/12/2014 18:37  Aggiornato: 17/12/2014 18:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
"Gli europarlamentari Tamburrano ed Adinolfi (M5S) preoccupati per l’arresto in Estonia del giornalista Giulietto Chiesa. Queste cose non devono accadere nella “civile Europa” che mentre critica la Turchia per i giornalisti arrestati utilizza due pesi e due misure stendendo il silenzio sulla vicenda di Chiesa.
Con sgomento e forte preoccupazione ieri Isabella Adinolfi e Dario Tamburrano, europarlamentari del Movimento 5 Stelle, hanno appreso dell’arresto in Estonia del giornalista ed ex deputato europeo Giulietto Chiesa. “Ci ha subito colpito la assoluta mancanza di spiegazioni, soprattutto da parte delle autorità estoni, in merito all’accaduto, insieme all’assenza di notizie chiare relative a un fatto di tale gravità”, spiegano i portavoce europei del M5S.
“Questo arresto, privo di qualsivoglia motivazione ed eseguito secondo modalità inquietanti estranee allo stato di diritto, lede tutti i principi e diritti che dovrebbero essere garantiti all’interno dell’Unione Europea a presidio della libertà politica e di espressione. Si tratta di qualcosa di inaccettabile”, proseguono Adinolfi e Tamburrano.
“Certi episodi non dovrebbero accadere nella ‘civile Europa’ che non può usare due pesi e due misure quando solo ieri la Turchia è stata criticata per l’arresto di giornalisti. L’Estonia deve delle spiegazioni. La Commissione ed il Consiglio non possono tollerare che si producano arresti in così palese violazione della Carta dei diritti fondamentali e delle regole giuridiche volte a tutelare le libertà individuali, politiche e di espressione. Tutta questa vicenda risulta ancora più grave se si pensa che l’arresto è avvenuto per impedire a Chiesa di partecipare ad una conferenza dal titolo ‘La Russia è nemica dell’Europa?’. Nessuno in Europa può essere arrestato per impedirgli la libera espressione delle proprie idee e l’esercizio di una democratica critica politica.”
Sul fermo di Giulietto Chiesa il Movimento 5 Stelle, insieme ad esponenti di L’Altra Europa con Tsipras, hanno presentato un’interrogazione indirizzata alla Commissione Europea."

(I portavoce M5S in Europa Tamburrano e Adinolfi)

Jurij
Inviato: 17/12/2014 18:52  Aggiornato: 17/12/2014 18:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Complimenti Massimo per l'intervista su Putin che non avevo mai visto.
Molto interessante per me il passaggio sull'atomica e sugli usa....

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Pyter
Inviato: 17/12/2014 18:57  Aggiornato: 17/12/2014 18:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Parlando seriamente, sfugge veramente il nesso di causa ( più o meno voluta) ed effetto in tutta questa vicenda.
Chiesa ha fatto tutto questo per cosa? Per avere un'interrogazione parlamentare dei M5s rivolto al parlamento () e alla commissione Europea? (risata)
Ha ottenuta la prima pagina sui giornali? Hanno aperto i tg con la notizia?
E' andato là pensando di provocare disordini e farsi pure qualche giornata in cella? Può essere, perché no.
Ha pure mentito dicendo che è stato arrestato prima della conferenza mentre i giornali dicono il contrario.
Se ha mentito, tutto questo gli si rivolterà contro, e perderà la faccia sul web, di quel poco seguito che ha.
Cui prodest?
Mi sembra una cosa poco intelligente. Ma può essere.
A me tutta questa messinscena per autoscreditarsi sembra una mossa più da Grillo che da Chiesa.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
horselover
Inviato: 17/12/2014 19:16  Aggiornato: 17/12/2014 19:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
è giusto spiegare agli estoni che le principali vittime del regime comunista sono stati i russi

invisibile
Inviato: 17/12/2014 19:16  Aggiornato: 17/12/2014 19:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispx

Vediamo se ho capito bene...

Se dalle tue parti succede che:

Citazione:
Qualche anno fa da queste parti ci fu un gruppettello di neofascisti che decise di tenere una "conferenza" non mi ricordo bene su cosa di storico, che in definitiva era più che altro l'occasione per un raduno di Orgoglio Fascista. Venne rispettato tutto il protocollo tipico di queste occasioni, a partire dai caratteri grafici dei manifesti al "parleranno i camerati Tizio Caio e Sempronio".
Siccome qui vicino c'è un centro sociale di estrema sinistra piuttosto grosso, la pensata "geniale" dei fascistelli organizzatori fu quella di prendere in affitto una sala a 100 metri dall'ingresso del centro sociale.
Il Prefetto devo dire che non si scompose più di tanto. Sala chiusa, foglio di via obbligatorio ai "camerati" che arrivavano da fuori provincia, gli attacchini del comune che coprivano i manifesti della "conferenza" coi cartelloni del Circo Togni.
(Qualcuno deve anche aver fatto qualche discorsetto abbastanza persuasivo ai vari "camerati", perché su una cosa nata intenzionalmente per creare "un caso" poi non ha più aperto bocca nessuno).

Tutta l'operazione si è svolta in tempi talmente tanto brevi che quelli del centro sociale non avevano nemmeno fatto a tempo a riempire i muri delle scritte che fanno quelli dei centri sociali, per capirci cose tipo "nervi tesi fasci appesi", o simili.

Il Prefetto ha violato in modo dittatoriale e fascista il diritto alla libertà di opinione di quei cittadini italiani che posso esprimerla dove vogliono e come vogliono (quasi) qualunque essa sia, e quindi gridiamo tutti allo scandalo?
E' un punto di vista.
Il MIO punto di vista invece è che in quel caso il Prefetto ha fatto una cosa parecchio intelligente.
Ha vietato la conferenza perché comprometteva "l'ordine pubblico". E che sarebbe successo un casino gigantesco era l'unica cosa di cui eravamo certi tutti quanti.


...è bene che il prefetto compia un atto fascista per il bene della comunità (per il tuo concetto di bene, ovviamente... soggettivo ricordi quella strana cosa che si chiama soggettività?).

Se invece dalle parti di un paese... vediamo... ah si, per esempio l'Estonia, succede che uno fa la stessa cosa (sei TU che hai fatto il paragone eh? Non io, ricorda BENE questo "particolare"), la tua opinione è che:

Citazione:
Spero che l'Europa censuri severamente l'Estonia. Che l'Estonia si scusi e inviti Chiesa a tenere la sua conferenza.
Che Chiesa torni in Estonia a tenere la sua conferenze sul fatto che i russi non sono nemici dell'Europa, e che l'Estonia lo lasci del tutto libero di farla.

A me Carletto Chiesa sta anche sul cazzo.
Credo che la soluzione migliore sia che se Chiesa va in giro a cercarsi guai, bene che se li trovi TUTTI.
E ne paghi le conseguenze di persona, uno per uno.


Quindi secondo te è bene che se Chiesa va in giro a cercarsi guai, lo gonfino come una cocuzza così impara e paga le conseguenze della sua provocazione "uno per uno" (uno per uno cosa..? le conseguenze? ... bo.. ma vabbè non stiamo a guardà er capello).

INVECE, se un gruppo di neofascisti viene sotto casa tua, non è bene che quelli del centro sociale vadano a gonfiarli di botte, per fargli pagare "uno per uno" (?) le loro conseguenze... ma è "intelligente" che intervenga il prefetto-mammina compiendo anche un atto fascista pur di non disturbare l'ordine pubblico.
(scusate il periodo sgrammaticato, ma quel "uno per uno" mi ha messo in crisi)

Che dire...

Questa visione OPPOSTA tra i due esempi che TU hai paragonato, da cosa sarà dovuta?
Sarà che l'Estonia è lontano dal tuo orticello e degli orticelli altrui non te ne frega un cazzo?
Sarà perché "A me Carletto Chiesa sta anche sul cazzo", e quindi il tuo è solo un desidero di vederlo pestato per benino?
Sarà che stai facendo propaganda ma che su LC prima o poi vieni sputtanato dalle tue stesse parole perché, come molti ti hanno fatto notare, fai paragoni alla cazzo di dinosauro?
(il più grande che ho trovato)

Mistero misteriosissimo...

Se ci vuoi illuminare sulla "leggera contraddizione" che sembra esserci nelle tue parole, saresti molto gentile.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
totalrec
Inviato: 17/12/2014 19:17  Aggiornato: 17/12/2014 19:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pyter:

Citazione:
Chiesa ha fatto tutto questo per cosa?


Ma stai scherzando?
La Farnesina ha già richiamato in patria gli ambasciatori.
Tutte le esportazioni di fusilli Buitoni e birra Moretti verso l'Estonia sono state bloccate.
Roberta Pinotti* ha già attivato lo Stato Maggiore dell'esercito e sta per redigere una dichiarazione formale di guerra.
Il diabolico Chiesa ha intenzionalmente provocato questo disastroso incidente internazionale (o "casino", come lo chiama Red) che ci porterà dritti dritti nelle fauci della Terza Guerra Mondiale degli Zombi. Mai, mai sottovalutare un ex (?) fiancheggiatore del comunismo.


*Nota: per coloro che (più che giustificatamente) non lo ricordassero, la Pinotti dovrebbe essere il nostro attuale Ministro della Difesa. Io per primo non me lo ricordavo più, ho dovuto andarmela a cercare su Google.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
invisibile
Inviato: 17/12/2014 19:31  Aggiornato: 17/12/2014 19:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Dio quanto siete superficiali nelle vostre analisi geopolitiche...

Ma è evidente no? Vi devo spiegare proprio tutto?

Chiesa lo ha fatto per Pispax.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
TheNecrons
Inviato: 17/12/2014 19:54  Aggiornato: 17/12/2014 19:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/10/2012
Da:
Inviati: 409
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Fai parte dello staff di Chiesa? Se sì, tieni duro. La prossima, mi raccomando, in Lussemburgo.


No non faccio parte dello staff di Chiesa, l'ho messo soltanto sul nostro stesso piano (con "noi" intendevo tutte quelle persone come Chiesa che bla bla bla....). Non è che quello che succede a Chiesa riguarda solo Chiesa.


A dir il vero a me preoccupa la scarsità delle azioni concrete che si vengono a creare. Solo qualche conferenza lì e là. Penso che si potrebbe fare molto di più, nessuno ha detto che dovrà essere "facile e sicuro", bisogna un po' rischiare, se no' la verità sul mondo verrà a galla, per l'ennesima volta, dopo almeno un secolo. Qualcuno (anzi molti) dovranno schierarsi in prima linea.

Domanda (una cosa che volevo sapere da molto tempo): ma voi, nella vostra vita privata, come lo eseguite il ruolo di "diffondere la verità"?


Ciao.

Pyter
Inviato: 17/12/2014 20:01  Aggiornato: 17/12/2014 20:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
totalrec

Tutte le esportazioni di fusilli Buitoni e birra Moretti verso l'Estonia sono state bloccate.

Allora è tutto chiaro. E' un attacco trasversale al governo Renzi: Ilaria Borletti Buitoni è la sottosegretaria al ministero dei beni culturali e turismo.

I fusilli ce li siamo giocati tutti e anche gli sconti per le vacanze invernali.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pispax
Inviato: 17/12/2014 20:05  Aggiornato: 17/12/2014 20:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Minchia, vedo che si è alzato il coro delle beghine...
Ho letto delle obiezioni davvero... *pregnanti*



Però in tutto questo chiasso inutile c'è stata un'osservazione che mi ha fatto capire di aver tralasciato un aspetto della questione.
Importante per alcuni versi, trascurabile per altri.

Questa la frase originale di ahmbar:
Citazione:
il gravissimo fatto dell'arresto di un giornalista di un paese europeo in un altro paese europeo per reati di opinione



Questa invece la frase di invisibile che mi ha fatto capire che toccava tornarci su:
Citazione:
L'Europa si basa su certe cose.
Se un paese vuole far parte dell'europa deve accettare e fare sue quelle cose.
Se non lo fa infrange il patto.
Tra queste cose c'è la libertà di espressione, con dei limiti locali come hai specificato.
Chiesa quei limiti non li ha infranti (manco l'ha fatta la conferenza...).
E' stato arrestato ed espulso.


Attenzione: GIULIETTO Chiesa NON è stato arrestato per reati d'opinione.
E' un errore pensarlo.

A Chiesa è stato vietato l'ingresso nel Paese.
Ed è stato arrestato solo ed esclusivamente per aver violato quel divieto.
Non perché gli è stato contestato preventivamente un reato per un'opinione che - peraltro - ancora non aveva nemmeno espresso.
Il governo di Tallinn ha detto una cosa del tipo "con le idee che hai se vieni qui scoppia un casino. Quindi per un mese ti proibisco di entrare in Estonia"

Poi si può legittimamente sostenere che sia fascista impedire a qualcuno di entrare in un Paese allo scopo di esprimere un'opinione.
E' un'opinione anche questa, e va benissimo.
(Invece dire che "però Chiesa non sapeva di quell'ordinanza" a ben vedere non è un elemento che sposti i termini della questione).


Quello che però NON si può sostenere è che questa cosa violi "tutti i regolamenti e le leggi dell'U.E.", come fa il Giulietto.
Il diritto al libero spostamento e soggiorno nei Paesi dell'U.E. è regolamentato da una direttiva europea, la 2004/38/CE.
Questa direttiva prevede i diritti e anche le limitazioni ai diritti.
In particolare prevede che "Il cittadino dell'Unione o un suo familiare possono essere allontanati dal territorio dello Stato membro per ragioni di ordine pubblico, di sicurezza pubblica o sanità pubblica."
Poi il comma prosegue dettagliando meglio cause e limiti.

Fondamentalmente questo è il motivo per cui nel mio post insisto tanto sui "motivi di ordine pubblico", e sulla loro fondatezza.
Rilancio la scommessa: quando (e se) verrà fuori il documento ufficiale estone (cioè quando e se Chiesa deciderà di renderlo pubblico) verrà fuori che gli è stato impedito l'ingresso nel Paese "per motivi di ordine pubblico".

invisibile
Inviato: 17/12/2014 20:10  Aggiornato: 17/12/2014 20:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Dunque, Pispax, in sostanza stai dicendo che noi dovremmo credere ai politici.

Che dire... com'era quella sui citrulli?

PS
Sempre in attesa di un tuo chiarimento su "dalle tue parti"/Estonia...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
totalrec
Inviato: 17/12/2014 20:23  Aggiornato: 17/12/2014 20:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax:

Citazione:
quando (e se) verrà fuori il documento ufficiale estone (cioè quando e se Chiesa deciderà di renderlo pubblico) verrà fuori che gli è stato impedito l'ingresso nel Paese "per motivi di ordine pubblico".


E' possibile. Ma anche le "ragioni di sanità pubblica" non sono da buttar via come pretesto. Forse Chiesa era raffreddato e si rischiava un contagio epidemico. Penso che questo inspiegabile ritardo nel rendere note le motivazioni ufficiali dell'arresto sia dovuto ad un lacerante dibattito in corso tra le autorità estoni, mirante a stabilire quale tra le due barzellette faccia meno ridere.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Pispax
Inviato: 17/12/2014 20:27  Aggiornato: 17/12/2014 20:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
invisibile

Citazione:
Dunque, Pispax, in sostanza stai dicendo che noi dovremmo credere ai politici.

No.
Che curiosa idea.
Devi inclinare davvero molto il piano per poter arrivare a questa conclusione.

Non che per te sia un problema, eh.

Calvero
Inviato: 17/12/2014 20:35  Aggiornato: 17/12/2014 20:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Attenzione: GIULIETTO Chiesa NON è stato arrestato per reati d'opinione.
E' un errore pensarlo.


Non pensavo che saresti arrivato a questi livelli di Trollaggio, in un crescendo idiota di analogie a cazzo che, va detto, non tutti potrebbero capirne la gravità ....

... l'errore è non prenderti per il culo e prendere seriamente quello che dici, d'ora in poi.

Forse la causa della tua ignoranza è perché sui libri di storia non spiegano gli eufemismi con cui il potere ha sempre mascherato le censure, dalle meno gravi, alle più gravi.

Si torna sempre lì, come l'altra volta, basta semplicemente individuare le iperboli e non andare oltre finché non vengono chiarite.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
invisibile
Inviato: 17/12/2014 20:41  Aggiornato: 17/12/2014 20:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
Dunque, Pispax, in sostanza stai dicendo che noi dovremmo credere ai politici.

No.
Che curiosa idea.
Devi inclinare davvero molto il piano per poter arrivare a questa conclusione.

Be... se dici che a Chiesa era vietato entrare, ma che non sappiamo perché, ma che non è un atto fascista, perché non sappiamo perché, perché ci sono le norme previste, ma che non sappiamo se e come sono state applicate, e visto che sono passati tre giorni e ancora a Chiesa non è stato spiegato perché, ma tu sei sicuro di ABC, non c'è che una possibilità: tu credi ai politici e quindi sei un citrullo.
Ma non pago, vorresti che anche noi tutti fossimo citrulli.

Non si tratta di piani, si tratta di cetrioli e di chi gode nell'averli nel culo e di chi non ci gode.

Sempre in attesa di una tua spiegazione sulla tua diversa visione tra "dalle tue parti VS Estonia".

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pispax
Inviato: 17/12/2014 20:44  Aggiornato: 17/12/2014 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
totalrec

Citazione:
E' possibile. Ma anche le "ragioni di sanità pubblica" non sono da buttar via come pretesto. Forse Chiesa era raffreddato e si rischiava un contagio epidemico. Penso che questo inspiegabile ritardo nel rendere note le motivazioni ufficiali dell'arresto sia dovuto ad un lacerante dibattito in corso tra le autorità estoni, mirante a stabilire quale tra le due barzellette faccia meno ridere.

Non ha importanza che la cosa ti faccia ridere.
Il fatto è che se un governo può paventare motivi di casino nell'ordine pubblico, a quel punto la legislazione europea gli concede pieno diritto di impedirti l'ingresso nel Paese.
Stop.

Non per sottolineare l'ovvio, ma i motivi di "turbamento dell'ordine pubblico" possono essere anche del tutto fasulli. O esagerati.
Il fatto che in Estonia questo rischio sia concreto è solo UN elemento di valutazione. Può tranquillamente essere che le ragioni del provvedimento siano COMUNQUE fondate su altre cose e che i motivi di ordine pubblico siano solo un pretesto, anche se plausibile.

In realtà la cosa non ha neppure troppa importanza.
Quello che si può avanzare a questo proposito sono solo illazioni, per forza di cose.
Per te i motivi di ordine pubblico non esistono. Per me magari esistono ma non sono concreti. Per un altro ancora esistono, sono concreti ma si potrebbero risolvere schierando la polizia.
Il governo di Tallinn dice (o meglio, con ogni probabilità ha detto. C'è ancora una scommessa aperta su questa roba) che esistono, sono concretissimi e neppure con l'aviazione e i bombardamenti a tappeto si possono risolvere. Oppure che proprio non ha voglia di schierare la polizia sotto Natale.

Chi ha l'ultima parola?
Il governo di Tallinn. Le sue decisioni sono quelle che contano.
Ha delle prerogative, decide lui se esercitarle o meno.

End of the story.




EDIT: chiaro che se questa cosa non ti sta bene puoi sempre unirti al fronte di quelli che dicono che serve PIU' Europa, e che decisioni di questo tipo devono essere prese a Bruxelles e tolte definitivamente ai singoli governi nazionali.
A me sta bene.
A te?

Pyter
Inviato: 17/12/2014 20:57  Aggiornato: 17/12/2014 20:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Non pensavo che saresti arrivato a questi livelli di Trollaggio, in un crescendo idiota di analogie a cazzo che, va detto, non tutti potrebbero capirne la gravità ....


Eeeeh sì.
E' come se Pispax pretendesse di entrare in Estonia - pardòn, volevo dire LC - a dire quello che pensa, conscio del fatto che in Estonia - pardòn, volevo dire LC - non fosse piena di estoni - pardòn volevo die luogocomunardi - che non lo filino per niente e anzi risentita da anni di trollaggio; che sia consapevolmente provocatore e poi dimentichi improvvisamente che chi si comporta così, di solito, in Estonia - pardòn, volevo dire LC - venga preso a calci nel culo, e a ragione, direi io. Fortuna vuole che l'Estonia - pardòn, volevo dire LC - non sia un covo di cazzari e che quindi lui può fare tutte le conferenze che vuole - pardòn, volevo dire lenzuolate - senza che nessuno lo possa pigliare e portare, per reati di opinione, in carcere - pardòn, volevo dire al processo di Schettino.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
invisibile
Inviato: 17/12/2014 21:06  Aggiornato: 17/12/2014 22:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
Non per sottolineare l'ovvio, ma i motivi di "turbamento dell'ordine pubblico" possono essere anche del tutto fasulli. O esagerati.
Il fatto che in Estonia questo rischio sia concreto è solo UN elemento di valutazione. Può tranquillamente essere che le ragioni del provvedimento siano COMUNQUE fondate su altre cose e che i motivi di ordine pubblico siano solo un pretesto, anche se plausibile.

E menomale che non era per sottolineare l'ovvio ... se volevi sottolineare l'ovvio dicevi che l'acqua è bagnata?

Citazione:
Chi ha l'ultima parola?
Il governo di Tallinn. Le sue decisioni sono quelle che contano.

Contano per chi? Per cosa?

Ancora dell'ovvio da sottolineare?

Sempre in attesa eh...

PS
Tanto per rinfrescarti la memoria:

Citazione:

Il MIO punto di vista invece è che in quel caso il Prefetto ha fatto una cosa parecchio intelligente.
Ha vietato la conferenza perché comprometteva "l'ordine pubblico".


-----

Spero che l'Europa censuri severamente l'Estonia. Che l'Estonia si scusi e inviti Chiesa a tenere la sua conferenza.
Che Chiesa torni in Estonia a tenere la sua conferenze sul fatto che i russi non sono nemici dell'Europa, e che l'Estonia lo lasci del tutto libero di farla.
Credo che la soluzione migliore sia che se Chiesa va in giro a cercarsi guai, bene che se li trovi TUTTI.
E ne paghi le conseguenze di persona, uno per uno.


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pispax
Inviato: 17/12/2014 22:49  Aggiornato: 17/12/2014 22:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
invisibile, vedo che stai scrivendo parecchio grosso.
Sinceramente non ho capito quale sia il problema.

Ste_79
Inviato: 18/12/2014 0:00  Aggiornato: 18/12/2014 0:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Autore: TheNecrons Inviato: 17/12/2014 19:54:14

Citazione:

Domanda (una cosa che volevo sapere da molto tempo): ma voi, nella vostra vita privata, come lo eseguite il ruolo di "diffondere la verità"?


Ciao.


E' una domanda molto difficile e prima di diffonderla la verità devi capire bene se tu la verità la conosci, e devi anche capire se ad alcune persone fa bene o male conoscere la verità.
Io ho smesso di diffondere la verità nel momento in cui mi sono reso conto che non tutti vogliono conoscerla, non tutti sono interessati e a non tutti fa bene.
Penso che il mio dovere di informare arrivi sin dove la libertà dell'altro viene rispettata, anche nel suo non voler essere informato.

paloma
Inviato: 18/12/2014 0:10  Aggiornato: 18/12/2014 0:14
So tutto
Iscritto: 4/4/2012
Da:
Inviati: 27
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Autore: Redazione  Inviato: 17/12/2014 11:02:45

Citazione:
[PALOMA]Mi sembra che i ragionamenti di Pispax filino anche troppo bene.

[AHMBAR]Puo' anche darsi, ma non sfiorano nemmeno l'unico argomento di cui di dovrebbe discutere: il gravissimo fatto dell'arresto di un giornalista di un paese europeo in un altro paese europeo per reati di opinione.
E' proprio per questo che i ragionamenti di Pispax "filano bene": perchè riescono ad allontanare l'attenzione dal vero problema.

Pispax ormai è diventato un professionista, a furia di esercitarsi nel contorsionismo logico.

Concordo con INVISIBILE: Grande topic, da questo punto di vista.





Sinceramente a me sembra che abbia contribuito, soprattutto, a chiarire le motivazioni socioculturali che hanno portato al fermo di Chiesa.
Che qualcuno qui, si possa permettere di associare l'approfondimento sul tema, addirittura ad un atteggiamento fascista mi sembra azzardato e mi meraviglia un bel po'.
Mi pare che nessuno abbia finora espresso condivisione per l'atteggiamento estone, o mi sbaglio? Mah...

In una società decadente, l'arte, se veritiera, deve anch'essa riflettere il declino. E, a meno che non voglia tradire la propria funzione sociale deve mostrare un mondo in grado di cambiare. E aiutare a cambiarlo.

Ernst Fischer
totalrec
Inviato: 18/12/2014 0:15  Aggiornato: 18/12/2014 0:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax:

Citazione:
Il fatto è che se un governo può paventare motivi di casino nell'ordine pubblico, a quel punto la legislazione europea gli concede pieno diritto di impedirti l'ingresso nel Paese.


Cosa che, in linea di principio, sarebbe anche condivisibile e doverosa. Personalmente non sono affatto contrario alla censura e alla detenzione degli agitatori quando esse si rendono necessarie a tutela di un interesse nazionale, anzi. Il problema sorge quando affermi:

Citazione:
Chi ha l'ultima parola? Il governo di Tallinn.


Se fosse vero, non avrei niente da obiettare. Purtroppo tutta la faccenda ha un sapore fin troppo noto a chi mastica un po' di geopolitica. L'impressione, nettissima, è che le autorità estoni abbiano agito contro Chiesa non certo per paura di una delle sue conferenze frequentate da quattro gatti, ma perché credevano, così facendo, di fare un favore - quasi certamente non richiesto - ai loro padroni statunitensi. E' il fenomeno dello sguatteraggio preventivo e "telepatico", tipico ormai di tutti gli adepti UE, praticato non certo in nome di un interesse nazionale, ma in vista di eventuali "favori" che i burattinai d'oltreoceano potrebbero concedere a compenso della piaggeria. Non ne ho la certezza, ovviamente, ma la sensazione è questa. Ed è questo che preoccupa e disgusta; non certo la censura a Chiesa, che era prevedibile, senz'altro ampiamente messa in conto da Chiesa stesso e della quale mi faccio un ricco baffo. La censura non ha mai ammazzato nessun popolo. E' il servilismo dei governi fantoccio verso i dominatori che uccide.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
ELFLACO
Inviato: 18/12/2014 0:18  Aggiornato: 18/12/2014 0:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 28/10/2005
Da:
Inviati: 1839
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ohh Ragazzi .

Guardate che si è capito benissimo come la pensate !! (Invisibile e pispax )

L'abbiamo capito tutti . Cristallino .!!!

“Le persone non dovrebbero avere paura dei propri governi, sono i governi a dover aver paura delle persone.”
Tuareg69
Inviato: 18/12/2014 0:37  Aggiornato: 18/12/2014 0:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/12/2008
Da: Roma
Inviati: 62
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
OT

Leggendo le affermazioni di taluni.

Ma se "fascista" è per definizione un atto dittatoriale a prescindere...
Pre o post mussoliniano storicamente parlando...
Destrorso o sinistrorso politicamente parlando...

Che senso ha avere, presumibilmente, così tante parole nel nostro dizionario?

A questo punto, esprimersi a mugugni sarebbe stato più che sufficiente.

EOT

- Perché indossi quello stupido costume da coniglio?
- Perché indossi quello stupido costume da uomo?

(Donnie Darko - Richard Kelly)
Pispax
Inviato: 18/12/2014 2:10  Aggiornato: 18/12/2014 2:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Bene.
Mentre voi bachi mentali vi dilettate in inutili starnazzate basate sul niente, a quanto pare qui l'unico che lavora sono io.


La conferenza di Giulietto Chiesa era stata organizzata dal Club Impressum.
Questo il loro sito, dove - se vi affrettate - potete vedere l'allegro faccione del Giulietto in quasi tutti gli ultimi articoli e volendo anche gustarvi le raffinate traduzioni del google traslator.
http://www.impressum-club.eu/

Chiesa avrebbe dovuto essere l'ospite d'onore.


Il Club Impressum è un'associazione no-profit PESANTEMENTE finanziata dalla Russia che ha come scopo il revisionismo storico sull'invasione sovietica dei Paesi baltici.
Per inciso il controspionaggio estone ritiene che il Club Impressum sia strettamente collegato al servizio di spionaggio russo SVR.

Solo l'Estonia può godere delle gioie del Club Impressum: per i Paesi meno importanti quali Lettonia, Moldavia e Crimea la co-fondatrice Galina Sapozhnikova ha previsto un'associazione col medesimo scopo che si chiama Club Format A-3
http://www.format-a3.ru/about/persons/7.html



Chiaramente le autorità estoni guardano alle attività del Club Impressum con la stessa gioia con cui il mignolino del piede vede avvicinarsi lo spigolo del cassettone, o con cui si potrebbe guardare l'attività di qualcuno che si propone espressamente di fotterti.
Secondo loro l'attività del Club Impressum non è pericolosa nel breve termine, ma nel lungo periodo è una cosa che esplicitamente mira a cancellare l'identità estone.
Anche perché è affiancata da cose come il progetto Russkiy Mir (http://russkiymir.ru/), un ESTREMAMENTE capillare sistema di scuole di russo che pare si sia inventato direttamente Putin nel 2007 e che, giusto per dare un ordine di grandezza, è stato finanziato con ben 61.5 milioni di euro per il periodo 2011-2015

Di conseguenza il governo estone, pur non bloccandone l'attività, ogni tanto si balocca a mettergli i bastoni fra le ruote.
A settembre impedì l'ingresso nel Paese di tale Vladimir Zharihin (link ai commenti del Club Impressum), che il Club dichiara essere uno scienziato politico, e a ottobre a tale Valery Tishkov (solito link tradotto) che il Club dichiara essere un semplice accademico. Non so, forse gli era sfuggito di mente il fatto che fosse anche un ex-ministro russo

Adesso lo ha fatto con Chiesa.
Gli altri due furono bloccati alla frontiera, quindi poterono comunque intervenire in videoconferenza.
L'intervento su Chiesa invece appare essere più frettoloso e raffazzonato, forse perché la tensione con la Russia si è improvvisamente innalzata dopo la notizia che Eston Kohver, l'ufficiale di polizia rapito (secondo gli estoni) dai russi a settembre sarà processato davvero per spionaggio.
(http://www.theguardian.com/world/2014/sep/07/russia-parades-detained-estonian-police-officer).
E' solo un'ipotesi su tante, sia chiaro. Probabilmente è solo una correlazione. Fra quei due Paesi la tensione è sempre molto alta, e di motivi per farla salire a livelli isterici ce ne sono a decine.



BTW: Chiesa.
Curiosando in cerca di notizie ho anche appreso che il buon Giulietto sembra essere socio a pieno titolo di un altro Club, più esattamente l'Izborsk Club (qui per maggiori informazioni), una sorta di "think-tank" russo di ispirazione nazionalista-conservatrice (e quindi, nell'universo all'incontrario della Russia, un'ideologia di sinistra) con modi di propaganda similgrillina.
In genere questo gruppettino di persone influenti i piccoli Paesi confinanti con la Russia tendono a temerlo un po', visto che lo si ritiene l'ispiratore del conflitto con l'Ucraina (link) sulla base dello slogan "salviamo l'Ucraina dal fascismo!!1!".

E sai com'è con i piccoli Paesi. Anche se a nostro avviso hanno davvero un gran bisogno di essere salvati anche loro, per qualche loro ragione sciocca tendono a essere piuttosto reticenti all'idea.

Sertes
Inviato: 18/12/2014 9:00  Aggiornato: 18/12/2014 9:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Pispax ha scritto:
a quanto pare qui l'unico che lavora sono io.


E' tanto che lo dico io, che tu vieni qui per lavorare...

Grazie per il dossier contro Giulietto Chiesa, lo vedi che quando vuoi riesci anche ad essere accurato e conciso?

Bravo, grazie! Bella figura!

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
invisibile
Inviato: 18/12/2014 9:38  Aggiornato: 18/12/2014 9:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
Sinceramente non ho capito quale sia il problema.

Quando arrivi a fare il finto tonto, di solito significa che il giro di giostra è finito.

Ho scritto un post esteso con l'aggiunta di TRE ipotesi.
Non te lo sei cagato.
Ho scritto un altro post sintetizzato.
Dici che non vedi il problema.

Siccome sappiamo che sei intelligente (come la usi l'intelligenza è un altro discorso), l'unica possibilità che rimane è che fai il finto tonto.

Hai vinto tu, perché di fronte ai tonti, veri o finti che siano, non c'è speranza.

Citazione:
invisibile, vedo che stai scrivendo parecchio grosso.

Ma no.... il tuo è un effetto emotivo-psicologico.
Sono pure andato a controllare, è un semplice grassetto.
Questo è "parecchio grosso".

Vedi stellina, a furia di cercare spasmodicamente di spostare l'attenzione e il discorso sempre un po' più in la, si finisce quasi inevitabilmente per dire il contrario di quello che si era detto.
Aggiungici l'effetto comico derivante dal tono di assoluta sicurezza che metti nei tuoi spostamenti, che ti serve per premere sull'emotività delle persone il che aiuta a spostare il focus dei citrulli, ed ecco l'effetto del "parecchio grosso" di cui sei vittima.

Io ho solo annullato il tempo, riportando le tue esatte parole scritte in due diverse fasi del tuo giro di giostra, comprimendole in un nuovo spazio-tempo.

Come vedi l'effetto è esilarante, per noi, per te invece ha un che di patetico.

Ecco perché ti sembra così "grosso".
Tranquillo, è solo un grassetto, c'è qualcos'altro di veramente grosso che a mio avviso dovrebbe farti preoccupare, il proverbiale cetriolo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Giano
Inviato: 18/12/2014 10:31  Aggiornato: 18/12/2014 10:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Ellamiseria!
Ero convinto che la popolazione russofona e/o di origine russa dell' Estonia (il 25-30% della nazione) fosse discriminata.
Credevo di aver imparato, grazie all' interesse creato dall' arresto di Chiesa, che in Estonia ai russofoni viene negata la cittadinanza anche se nati in Estonia, che non hanno rappresentanza politica e non godono degli stessi diritti degli indigeni perchè il loro sangue è diverso.

Invece dall' indagine di Pispax viene fuori che:
"Secondo loro l'attività del Club Impressum non è pericolosa nel breve termine, ma nel lungo periodo è una cosa che esplicitamente mira a cancellare l'identità estone."

Travestiti da vittime vogliono far sparire l' Estonietà dalla faccia della terra.
Malvagi!
Com'è che sempre più spesso le vittime stanno diventando carnefici? Un virus?

toussaint
Inviato: 18/12/2014 14:54  Aggiornato: 18/12/2014 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
In genere questo gruppettino di persone influenti i piccoli Paesi confinanti con la Russia tendono a temerlo un po', visto che lo si ritiene l'ispiratore del conflitto con l'Ucraina (link) sulla base dello slogan "salviamo l'Ucraina dal fascismo!!1!".



Eccola qui, la logica pervera dei kippahmuniti.
Sono le vittime ad essere i carnefici.
Non sono stati i pasdaran dell'UE ad aver bruciato vivi 300 lavoratori russofoni nella Casa dei Sindacati di Odessa.
Nooooooooooo
Sono loro ad essersi immolati in stile bonzi tibetani.
Così come sono i palestinesi ad essere i terroristi non gli israeliani che nella Prima Intifada hanno ucciso migliaia di ragazzini armati solo di pietre, giocando al tiro al bersaglio.
Poi a un certo punto le vittime si stancano di morire e allora sono pronti per giocare la parte del terrorista per i media kippensi di tutto il mondo.
Comunque, Pispax, io sulla tua Europa ci piscio e ci piscerò sempre e mi va bene anche il primo Putin che passa.
Basta che io veda le ceneri di questo orrore...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Calvero
Inviato: 18/12/2014 15:44  Aggiornato: 18/12/2014 16:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
E sai com'è con i piccoli Paesi. Anche se a nostro avviso hanno davvero un gran bisogno di essere salvati anche loro, per qualche loro ragione sciocca tendono a essere piuttosto reticenti all'idea.



Puoi essere reticente a tutte le idee che vuoi: ---> tu le idee le lasci esprimere. Punto. Fine della storia. Altrimenti sei fascista, insieme a chi ti difende.

Contando anche un'altra piccola cosuccia, che, dove ti comoda, vai a sondare i rancori della psicologia di massa, erigendoti in un nano-secondo in colui che ne capisca qualcosa e che, come risaputo, te - di psicologia di massa - ci capisci un beato cazzo

... ma non ti passa per la testa di dire quanto in realtà a tutti quelli cui viene censurata la parola, e sono a milioni, si sono altamente rotti il cazzo del giogo sporco di sangue dei burattinai ... perché a te quello sta bene

.... che basterebbe solo una presa di coscienza politica sull'undici settembre per chiedere a Putin di essere il nostro paparino.

Ma d'altronde, che dire, le tue radici politiche hanno nella sudditanza tutto il loro DNA ... quelle di essere come la mutanda, sempre davanti al cazzo.


Parliamo di storia allora, e sia!!! ... e i suoi veri significati

C'ERA UNA VOLTA...

... "TANTO" TEMPO FA ...

... si partì per benino, per dirne una, quando la Chiesa (tanto buona e caritatevole) si assunse l'onere e l'onore di non fare affondare, al secolo, il partito fascista che stava affondando tanto benino da solo. Pensa te che gentili in nome di Cristo, eh? ... e poi, passata la buriana, e qualche milione di morti, tutti scandalizzati e democratizzati, le camice nere: - in candeggina ... e - tutti insieme appassionatamente: a votare DC


... e una buona volta, Pispax, te lo dico in senso metaforico, ma ficcateli nel culo i tuoi libri di storia, che non è mica colpa nostra se li hanno scritti i vincitori. Sì lo so, bal bla bla ... ti conosco, questo per te è uno stereotipo gombloddistaplutogiudeomassonico... nevvero? (ricordi le altre tue storiche iperboli sì?)

... e chissà, dev'essere per questo che quando poco più sopra ti ho risposto con una domanda del tipo - "come per i libri di storia che hanno già sulle loro belle paginette che i terrotistacci cattivacci hanno abbattuto le torri gemelle?" ...

... e lì, come per magia, non sei riuscito a trollare e il silenzio assordante che hai fatto, è stato STORICO (ma come?? non ribatti??), così almeno una volta tanto parliamo di storia con la "S" maiuscola

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
TheNecrons
Inviato: 18/12/2014 15:44  Aggiornato: 18/12/2014 15:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/10/2012
Da:
Inviati: 409
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:

Citazione:

Autore: TheNecrons Inviato: 17/12/2014 19:54:14

Citazione:

Domanda (una cosa che volevo sapere da molto tempo): ma voi, nella vostra vita privata, come lo eseguite il ruolo di "diffondere la verità"?


Ciao.



E' una domanda molto difficile e prima di diffonderla la verità devi capire bene se tu la verità la conosci, e devi anche capire se ad alcune persone fa bene o male conoscere la verità.
Io ho smesso di diffondere la verità nel momento in cui mi sono reso conto che non tutti vogliono conoscerla, non tutti sono interessati e a non tutti fa bene.
Penso che il mio dovere di informare arrivi sin dove la libertà dell'altro viene rispettata, anche nel suo non voler essere informato.


E siccome nessuno vuole sapere la verità, allora non dovremmo diffonderla? Si ritorna allo stesso loop: alla fine non si fa niente.

Sai perchè la gente non vuole sapere la verità? Perchè non sa la verità!
E' un loop.


Nessuno ha detto che dovrà essere facile, ma a me sembra che qui ce la stiamo prendendo troppo comoda.

TheNecrons
Inviato: 18/12/2014 15:54  Aggiornato: 18/12/2014 15:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/10/2012
Da:
Inviati: 409
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Sempre in attesa di una tua spiegazione sulla tua diversa visione tra "dalle tue parti VS Estonia".



Rinuncia.

Pispax
Inviato: 18/12/2014 16:13  Aggiornato: 18/12/2014 16:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Sertes

Citazione:
E' tanto che lo dico io, che tu vieni qui per lavorare...

E io è tanto che dico che te, come molti altri, vieni qui solo per sparare cazzate assolutamente banali.
Che quando c'è da durar fatica per fare un minimo di ricerca sulle cose su cui stai pontificando, anche giusto per sapere se quelle "pontificazioni" hanno almeno un minimo di senso, preferisci guardare un film in tv.




Citazione:
Grazie per il dossier contro Giulietto Chiesa, lo vedi che quando vuoi riesci anche ad essere accurato e conciso?

Come per esempio adesso.
Qual è la parte del "dossier" che è CONTRO Chiesa?
Hai tutti gli elementi per fare una ricerca. Compreso i siti ORIGINALI degli enti/entità/ONG di cui sto parlando.
Prima non ti eri curato di averli. Adesso invece ce l'hai.
Hai nomi, hai dati, hai link. Che ti ho fornito IO.

Puoi tranquillamente sbatterti il culo, fare le TUE ricerche e contestare a tuo piacimento ogni cosa che ho detto sulla base di quelle ricerche.
Ricerche che però non fai, che è TROPPO più comodo stare sul divano a dire "SKANTALO!!1!! UN DOSSIER KONTRO CHIESA !!!11



Citazione:
Bravo, grazie! Bella figura!

Prego.
E' sempre un piacere far vedere ogni volta di più come quelli che dovrebbero "dubitare di tutto" (cit.) tranne di quanto apprendono grazie a una "ricerca personale" (cit.), in realtà "dubitano" solo delle cose che gli fa comodo di dubitare.

invisibile
Inviato: 18/12/2014 16:18  Aggiornato: 18/12/2014 16:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
TheNecrons

Citazione:
Sempre in attesa di una tua spiegazione sulla tua diversa visione tra "dalle tue parti VS Estonia".

Rinuncia

Attendere non vuol dire sperare.

Attendere inutilmente mostra chi è chi.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pispax
Inviato: 18/12/2014 16:31  Aggiornato: 18/12/2014 16:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Giano

Citazione:
Ellamiseria!
Ero convinto che la popolazione russofona e/o di origine russa dell' Estonia (il 25-30% della nazione) fosse discriminata.
Credevo di aver imparato, grazie all' interesse creato dall' arresto di Chiesa, che in Estonia ai russofoni viene negata la cittadinanza anche se nati in Estonia, che non hanno rappresentanza politica e non godono degli stessi diritti degli indigeni perchè il loro sangue è diverso.

Vero.
Lo è.
Ci sono i suoi bei motivi per cui è discriminata. Conoscerli non rende la discriminazione meno ingiusta, ma semmai fa capire quanto sia un problema difficile da risolvere nel breve periodo.
Per esempio non è per niente un problema di "sangue diverso". Anzi. Banalizzare un problema complesso non ti aiuta a capirlo. Visto che questa cosa l'hai imparata solo ora, potresti cercare di recuperare un po' di tempo e approfondire il tema. Solo per cultura tua, eh.




Citazione:
Invece dall' indagine di Pispax viene fuori che:
"Secondo loro l'attività del Club Impressum non è pericolosa nel breve termine, ma nel lungo periodo è una cosa che esplicitamente mira a cancellare l'identità estone."

Certo. In Estonia la pensano così.
E' un problema dirlo?



Citazione:
Travestiti da vittime vogliono far sparire l' Estonietà dalla faccia della terra.
Malvagi!
Com'è che sempre più spesso le vittime stanno diventando carnefici? Un virus?

Che c'entrano adesso le "vittime"?
Guarda che il Media Club Impressum NON E' un'associazione di estoni russofoni.
E neppure si rivolge espressamente agli estoni russofoni, o li supporta sul piano politico.

E' un'associazione culturale finanziata da Mosca che si rivolge principalmente ai cittadini estoni di lingua estone.
Secondo gli estoni questo è un piano a lunga scadenza della NAZIONE russa, e non degli estoni russofoni, per assorbire culturalmente l'Estonia.
E questo a loro fa girare i coglioni.


Se hai delle rimostranze da fare a questo proposito, l'Ambasciata estone immagino leggerà con piacere la vibrante lettera di protesta che gli scriverai.

Pispax
Inviato: 18/12/2014 16:42  Aggiornato: 18/12/2014 16:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
invisibile

Citazione:
Ho scritto un post esteso con l'aggiunta di TRE ipotesi.
Non te lo sei cagato.

In quale parte del regolamento del forum c'è scritto che io ho l'obbligo di cagare ogni ragazzetto avido di attenzione?


Non mi fa voglia ora di risalire a districare i cumuli di nebbia che scrivi di solito per andare a vedere quali fossero le famose "tre ipotesi".
Se hai una domanda da fare, nel senso di una domanda a cui ti interessa DAVVERO avere una risposta, falla.
Se la scrivi per benino e la fai gentilmente ti rispondo.
Altrimenti immagino che la domanda sia solo un altro pretesto per pontificare ancora un po' di nebbia in più, quindi lascio perdere.



Calvero

Citazione:
... e una buona volta, Pispax, te lo dico in senso metaforico, ma ficcateli nel culo i tuoi libri di storia, che non è mica colpa nostra se li hanno scritti i vincitori.

Riparte la sagra del luogo comune.
In realtà ci sono quelli scritti dai vincitori, quelli scritti dai perdenti e quelli scritti dai neutrali. Ci sono quelli che usano la Storia per fare propaganda, e ci sono quelli che usano la Storia per SMONTARE la propaganda.
Curiosamente i secondi sono molti, molti più dei primi.

Però capisco benissimo il tuo punto di vista.
Scrivere cazzate senza nemmeno preoccuparsi di sapere se sono cazzate o no, sicuramente è molto meno faticoso.

Giano
Inviato: 18/12/2014 17:01  Aggiornato: 18/12/2014 17:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax Citazione:
Certo. In Estonia la pensano così. E' un problema dirlo?

No, non lo è. È strano che abbiano timore che i russofoni facciano a loro quello che loro stanno facendo ai russofoni.


Citazione:
Guarda che il Media Club Impressum NON E' un'associazione di estoni russofoni.

Ok. Non avevo capito, grazie.


Citazione:
Se hai delle rimostranze da fare a questo proposito, l'Ambasciata estone immagino leggerà con piacere la vibrante lettera di protesta che gli scriverai.

Uhuh. Mi aiuti tu con l' estone? Giá sono pippa con l' italiano, figurati con l' estone, finisce che capiscono che li sto appoggiando. Giammai.


Comunque complimenti, sei un profeta, , ecco Chiesa:
"Coincidenza fortuita ma piena di significato perchè, a quanto risulta ufficiosamente, io sono stato espulso dall'Estonia in qualità di persona che espone il punto di vista della Russia e come tale costituisce un pericolo per la sicurezza nazionale dello stato estone."
Link a Megachip

Due punti per Pispax.

invisibile
Inviato: 18/12/2014 17:06  Aggiornato: 18/12/2014 17:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
In quale parte del regolamento del forum c'è scritto che io ho l'obbligo di cagare ogni ragazzetto avido di attenzione?

Non mi fa voglia ora di risalire a districare i cumuli di nebbia che scrivi di solito per andare a vedere quali fossero le famose "tre ipotesi".

Era meglio quando sparivi nel nulla e basta senza mugugnare provocazioni infantili.

Se fai così lo vedono tutti che la tua è una penosa exiit strategy.

Ti vedo in crisi...

Citazione:

Se hai una domanda da fare, nel senso di una domanda a cui ti interessa DAVVERO avere una risposta, falla.
Se la scrivi per benino e la fai gentilmente ti rispondo.
Altrimenti immagino che la domanda sia solo un altro pretesto per pontificare ancora un po' di nebbia in più, quindi lascio perdere.

La domanda l'hanno capita tutti tranne te.

Che fenomeno curioso e misterioso....

Perché insisti poi non capisco... te l'ho detto che con i tonti, finti o veri che siano, è inutile insistere, vincete sempre voi.
Hai deciso di fare il tonto? E tontolone sia!

Dio quanto ti rode non esserti accorto delle puttanate che stavi scrivendo... secondo me ti rode più per quello che per il fatto che qualcuno lo evidenzi.

Mancanza di professionalità, da parte tua... considerando il ferreo allenamento a cui ti sei sottoposto negli anni, capisco che la cosa ti crei grande frustrazione...

Dai non ti buttare giù... ti vogliamo bene lo stesso, sarai sempre il nostro trollaccio preferito (in toscanaccio così ti senti a casa).

Un abbraccio di conforto e solidarietà...

....trollesca (che te credevi umana?... ora non esageriamo eh...)

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Marauder
Inviato: 18/12/2014 17:07  Aggiornato: 18/12/2014 17:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Scrivere cazzate senza nemmeno preoccuparsi di sapere se sono cazzate o no, sicuramente è molto meno faticoso.


Ho verificato la fonte di questa affermazione e posso confermare che l'esperienza nel campo non gli manca; su questa affermazione non si può che essere concordi, anche per solo principio d'autoritá.

You'll not see this coming.
Slobbysta
Inviato: 18/12/2014 17:10  Aggiornato: 18/12/2014 17:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax..che vuol dir ...urino sulla pace? Perchè i tuoi valori non si concentrano nell'essenza? Senza imbrattatatura del confronto..Perchè una goccia di te non basta a lasciar il segno...ma un continuo vomitar stampatello...

Slobbando in Stampatello...

totalrec
Inviato: 18/12/2014 17:16  Aggiornato: 18/12/2014 17:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax:

Citazione:
Il Club Impressum è un'associazione no-profit PESANTEMENTE finanziata dalla Russia


Scoperta davvero straordinaria. E io che credevo che le conferenze filorusse fossero finanziate dal dopolavoro ferroviario del Mali.


Citazione:
Di conseguenza il governo estone, pur non bloccandone l'attività, ogni tanto si balocca a mettergli i bastoni fra le ruote.


Il punto è proprio questo: si balocca. Non c'è nessun concreto motivo "di ordine pubblico" per arrestare uno degli invitati ad una conferenza seguita da quattro gatti (Chiesa ha un seguito limitato persino in Italia, figuriamoci in Estonia chi lo conosce...); tanto più che tutte le associazioni che hai citato svolgono abbastanza tranquillamente le loro attività filorusse non solo in Estonia, ma anche negli altri paesi baltici; e tanto più che circa un quarto della popolazione estone è di origine russa e rischia di incazzarsi forse un pelino di più per l'arresto preventivo immotivato di un opinionista che per i contenuti di una conferenza che in pochi sarebbero andati ad ascoltare.
L'unico motivo plausibile è il desiderio di "mettersi in mostra" con i padroni statunitensi, senza probabilmente aver nemmeno ricevuto da loro alcun tipo di direttiva (sai quanto gli frega alla CIA delle conferenze di Chiesa e dell'Impressum...). E' così che agiscono i servi ed è il servaggio di quasi tutti i paesi UE verso gli Stati Uniti che desta ribrezzo; non certo la censura di un giornalista, che a qualsiasi latitudine rientra nell'ordinaria gestione del potere, che qualsiasi filorusso del globo aveva abbondantemente messo in conto e che non cambia di mezza virgola le carte in tavola.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
P.K.89
Inviato: 18/12/2014 17:24  Aggiornato: 18/12/2014 17:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Non ne vogliano i toscani tutti, ma pare che da quelle terre sia partita una controffensiva di rompi coglioni, che si espande su più fronti, e anche con una certa rilevanza nazionale.

Tacci loro oh. Pure quà ne è arrivato uno.

Pispax
Inviato: 18/12/2014 17:45  Aggiornato: 18/12/2014 18:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Giano
Citazione:
Comunque complimenti, sei un profeta, , ecco Chiesa:
"Coincidenza fortuita ma piena di significato perchè, a quanto risulta ufficiosamente, io sono stato espulso dall'Estonia in qualità di persona che espone il punto di vista della Russia e come tale costituisce un pericolo per la sicurezza nazionale dello stato estone."

In compenso, a quanto pare, a Mosca hanno provveduto subito a ricompensarlo per i suoi servigi:
Dal tuo link:
"Il destino (per meglio dire le circostanze della situazione politica internazionale) ha voluto che la mia collaborazione con La Voce della Russia cominciasse con il mio "arresto" in Estonia. "
(Notare, giusto per curiosità, che il Chiesa 2.0 mette "arresto" fra virgolette)



invisibile vedo che da una parte tu vuoi che io debba rileggermi TUTTI i tuoi interventi per capire di che cazzo stai parlando. Dall'altra invece ti sta sommamente fatica ritrovare al volo la parte della domanda, fare un copia&incolla, eventualmente cancellare quelle tre o quattro minchiate che facilmente ci hai attaccato, e riproporla.

A me sembra abbastanza chiaro che in realtà a te della risposta a quella tua fantomatica "domanda" non è che interessi un granché.
Probabilmente più che altro era un pretesto per portare avanti la tua "antipispaxaggine" compulsiva.
Meglio così: utilizzerò il tempo che avevo previsto per la risposta per mettermi a stirare.
Io e le mie camicie ringraziamo di cuore.




totalrec
Citazione:
L'unico motivo plausibile è il desiderio di "mettersi in mostra" con i padroni statunitensi, senza probabilmente aver nemmeno ricevuto da loro alcun tipo di direttiva (sai quanto gli frega alla CIA delle conferenze di Chiesa e dell'Impressum...).

Se per te quello è "l'unico motivo plausibile", significa che per te in questo momento le relazioni fra Russia e Estonia stanno filando piuttosto lisce.
Io la ritengo un'affermazione PARECCHIO azzardata.




P.K.89
Citazione:
Tacci loro oh. Pure quà ne è arrivato uno.

Credo basti guardare le rispettive date di iscrizione per rendersi conto di quanto sia comica questa frase, detta da te.

P.K.89
Inviato: 18/12/2014 17:54  Aggiornato: 18/12/2014 17:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Dopo:

Pispax e scopare al primo posto.

Pispax e la casa da rassettare al secondo posto

ECCO A VOIIIIII...

Pispax eeeee utilizzerò il tempo che avevo previsto per la risposta per mettermi a stirare



Citazione:
Credo basti guardare le rispettive date di iscrizione per rendersi conto di quanto sia comica questa frase, detta da te.


Nella mia frase non vi è traccia di un dato momento temporale. Quindi non colgo l'importanza del confronto tra le nostre date di iscrizione.

Pispax
Inviato: 18/12/2014 17:58  Aggiornato: 18/12/2014 17:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
P.K.89

Citazione:
Dopo:

Pispax e scopare al primo posto.

Pispax e la casa da rassettare al secondo posto

ECCO A VOIIIIII...

Pispax eeeee utilizzerò il tempo che avevo previsto per la risposta per mettermi a stirare


Già.
Capisco che ciò possa stupirti, ma questa cosa si chiama "avere una vita".

In bocca al lupo ciccio.
Secondo me ne hai un discreto bisogno, di robe come queste.

P.K.89
Inviato: 18/12/2014 18:02  Aggiornato: 18/12/2014 18:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Già.
Capisco che ciò possa stupirti, ma questa cosa si chiama "avere una vita".


Comprendo perfettamente, solo che mi pare tu stia trascurando un pò troppo il tuo lavoro.


invisibile
Inviato: 18/12/2014 18:44  Aggiornato: 18/12/2014 19:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax

Citazione:
invisibile vedo che da una parte tu vuoi che io debba rileggermi TUTTI i tuoi interventi per capire di che cazzo stai parlando.

Ma non era che ti pareva "parecchio grosso" ?

Adesso ti devi rileggere TUUUUUTTI i miei interventi.

Ma quante volte te lo devo dire che hai vinto tu... tontolone?

Dai, incassa la vittoria e festeggia... magari con una bella scopata che poi ce la racconti come al solito

Citazione:
Dall'altra invece ti sta sommamente fatica ritrovare al volo la parte della domanda, fare un copia&incolla, eventualmente cancellare quelle tre o quattro minchiate che facilmente ci hai attaccato, e riproporla.

Che ci vuoi fare... sono pigrissimo...

Citazione:
A me sembra abbastanza chiaro che in realtà a te della risposta a quella tua fantomatica "domanda" non è che interessi un granché.

Ma io la risposta la so.

A me interessa vedere come fai il tontolone e su questo mi stai dando grandi soddisfazioni.

Citazione:
Probabilmente più che altro era un pretesto per portare avanti la tua "antipispaxaggine" compulsiva.

La mia non è antipispaxaggine. E' antifascismo.

Sei tu che insisti a nascondere il fascista che è in te con un mare di fuffa (riuscendoci molto male tra l'altro).

Vedi stellina, se per salvaguardare "l'ordine pubblico", di cui tra l'altro non ti sei nemmeno degnato di darci la tua definizione soggettiva, accetti che il tuo prefetto-mammina compia un atto fascista, significa che in qualche misura anche tu sei fascista.

Semplice.

Citazione:
Meglio così: utilizzerò il tempo che avevo previsto per la risposta per mettermi a stirare.
Io e le mie camicie ringraziamo di cuore.

Per me puoi anche stirare la camicia nera che alberga nel tuo inconscio (collettivo?).
Il tuo bisogno irrefrenabile di farci partecipi delle tue scopate, rassettate della cucina, cene con gli amici e stirate di camice, ad un certo punto di varie discussioni, la dice lunga su fatto che ti trovi nella merda e che non hai altro modo di uscire di scena con una parvenza di dignità.

Ti dico un segreto... solo per te quella parvenza sembra reale, per gli altri è qualcosa di molto triste.

Ma bando alle tristezze! E' Natale, per tutti i trollacci!

PS
Visto che pare ci sia una grande richiesta dei cazzi propri, ora vado a cucinare i broccoli romani con le patate di Leonessa, e mentre stanno sul fuoco accendo pure la stufa. Poi, prima di cena devo portare avanti un lavoro che sto un po' indietro e... ma si, magari dopo esco per vedere se quella bella roscia me la da (un po' giovane per me ma la vita è una sola no?).
Se vuoi sapere altro degli appassionanti cazzi miei non fare il timido eh. Chiedi pure.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Giano
Inviato: 18/12/2014 18:49  Aggiornato: 18/12/2014 18:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax Citazione:
In compenso, a quanto pare, a Mosca hanno provveduto subito a ricompensarlo per i suoi servigi:

Aspetta, se la poni così sembra che lo abbiano contattato dopo "l' arresto", invece fa più spy story che la sortita estone sia stata progettata in precedenza, come test d' ammissione...

totalrec
Inviato: 18/12/2014 18:54  Aggiornato: 18/12/2014 18:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Se per te quello è "l'unico motivo plausibile", significa che per te in questo momento le relazioni fra Russia e Estonia stanno filando piuttosto lisce.


Le relazioni russo-estoni non sono mai state lisce almeno fin dall'indipendenza dell'Estonia (1918). Non per questo si sono mai vietate, né sarebbe possibile farlo, le attività filorusse in un paese che è per un quarto di lingua ed etnia russa. La quantità di tali divieti è andata però significativamente incrementandosi in misura direttamente proporzionale alla dipendenza del paese dalla NATO.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
totalrec
Inviato: 18/12/2014 18:58  Aggiornato: 18/12/2014 18:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax:

Citazione:
In compenso, a quanto pare, a Mosca hanno provveduto subito a ricompensarlo per i suoi servigi


Lo spero. Non capisco perché mai dovrebbe lavorare gratis. Nessuno dovrebbe farlo, a partire dai presenti.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Marauder
Inviato: 18/12/2014 18:58  Aggiornato: 18/12/2014 18:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Dai Pispax, facendo un cerca nella pagina mi risultano 110 ricorrenze del tuo nick : resisti ancora un pochino e poi potrai darti alla macchia, come l'altra volta. Sai, finissi mai di stirare troppo presto.

You'll not see this coming.
perspicace
Inviato: 18/12/2014 19:21  Aggiornato: 18/12/2014 19:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Tecnicamente quello che avviene in caserma è un "fermo" poi dopo la convalida dell'arresto ti spostano in carcere.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
ayarbor
Inviato: 18/12/2014 20:23  Aggiornato: 18/12/2014 20:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Vorrei aggiungere, in riferimento al mio post precedente (in cui cercavo, nel caso non si fosse ben capito, di mettere in risalto l' ipocrisia di paventare un' europa quasi idilliaca rispetto alla realtà di un apparato infranazionale ben diverso da quello che vuole apparire e che il grave caso sperimentato da Giulietto Chiesa lascia intravedere), il richiamo ad un mio vecchio intervento fatto qualche tempo fà in altro articolo, che ben si contestualizza al caso accaduto:

"Oramai si è capito che per 'Unione Europea' si vuol intendere la creazione di un' assembramento di stati che risponda all' unisono alla voce del padrone d' oltre oceano, e che ben si presti nell' assorbire paesi satelliti vicini da cooptare per far fronte compatto (volente o nolente) contro qualsiasi incombenza che minacci ad est l' ambizione per il consolidamento di un impero globale di stampo filo americano."

Calvero
Inviato: 18/12/2014 20:45  Aggiornato: 18/12/2014 21:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Però capisco benissimo il tuo punto di vista.
Scrivere cazzate senza nemmeno preoccuparsi di sapere se sono cazzate o no, sicuramente è molto meno faticoso.


Che è un po' come dire di sapere cosa significa essere vegetariani, senza prima esserlo stati....

... ad esempio, io - prima di diventare vegetariano, ho fatto una vita a mangiare carne e quando ho cominciato a disquisirne di citate esperienze, spesso ho trovato sapientoni come te, che si arrogavano posizioni obiettivamente ipocrite nonché idiote (non tutti sia chiaro) nel non considerare neanche la posizione di chi conosce il problema da entrambe le sponde ...

... ora, caro Pispax, lo sottolineo solo per non porgere il fianco a qualche coglione che non sa distinguere la destra dalla sinistra, lungi da me l'idea di voler portare le mie ragioni in merito all'essere vegetariani o meno ...

... spero che tu sappia cogliere il senso logico insito in questo esempio, che vuole delicatamente porgere alla tua testolina imbrattata di democratico perbenismo dei Puffi ---> che:

- io, purtroppo, sono andato a scuola, e i tuoi libri del cazzo li ho studiati e non solo, che i giornali nazionali li leggevo, che le biblioteche le frequentavo, pensa che ero anche appassionato di calcio e mi sono anche reso conto, man mano che mi avvicinavo all'età della ragione e dopo di quella (grazie alla libertà politica vissuta in casa mia) che non solo studiavo stronzate, ma anche come gli stessi libri e l'educazione instillava/no e ti lavavano il cervello a che tu non le potessi riconoscere facilmente ---> le stronzate ...

... abbiamo anche un esempio sul Sito, come l'innominabile che, come controprova o meglio, come prova del nove - riesce a mentire negando anche le evidenze, e sai perché? ... perché quelle evidenze sono portate e argomentate con un linguaggio onesto

Poiché un linguaggio onesto, al netto degli eufemismi e delle iperboli (quelle che sono uso per cercare le suggestioni all'uopo in modo da gabbare i lettori meno smaliziati) EDIT - pardon, avevo sbagliato con le negazioni h 21,55 ... si confà alla persona onesta.

ORA:

- che tu da vero ZUZZURULLONE pensi di venirmi a raccontare le favole con l'espediente dialettico che c'è il bene e il male e il neutrale nei libri di storia, non può che avere un effetto diuretico sulla mia coscienza ...

... essendo che se tu capissi qualcosa sulla psicologia di massa, allora capiresti che ci sono nodi cruciali e mistificazioni che fanno sì che le menzogne si diluiscano man mano nelle decadi fino a divenire verità incontestabili ... ma tu non puoi, lo so ...

... perché te hai un Dio nella tua testa che, a confronto, Geova è un povero stronzo.

ORA (e due):

- se tu invece di fare il zuzzurullone e trollare come hai sempre fatto quando si è parlato di NWO e Propaganda, avessi fatto meno il zuzzurullone e trollato di meno, magari a quest'ora avresti potuto coltivare una coscienza libera invece che da suddito ...

... perché come per la questione del 9/11 (e non solo quella), anche per altre, attraverso l'indottrinamento di massa, e in maniera esponenziale, si coltiveranno le nuove generazioni che, se facciamo conto che sono molto più rincoglionite delle precedenti, allora saranno ben liete di scoprire ulteriori "verità" tra cento anni ... e anche andarle a cantare meglio di te e però con la stessa prosopopea con cui le canti tu, insieme ai relativi LINK - ci mancherebbe...

... che basterebbe già - ANZI è sufficiente - tutta la FARSA indottrinata sulla [cazzata] della Rivoluzione Francese (che parte tutto da lì) e sulla [cazzata] dell'illuminismo, compresa la FARSA del sistema Universitario e la sua strategica invenzione al servizio dei poteri a loro uso e consumo (indovina) grazie e per conto della condizione umana e la morale adottata nell'impero ----> psicologia di massa.

UN'ULTIMA COSA ...

... se avessi la libertà e la coerenza di sapere (TE CHE TI CI RIEMPI LA BOCCA) cosa è democrazia e cosa no, dovresti comprendere che la funzione di Chiesa non è di provocatore, bensì è stata quella di cartina al tornasole ...

... e se nelle tue prediche, avessi l'onestà di ammettere che tu vuoi solo scegliere un padrone che ti aggrada più di un altro, invece che parlare infantilmente di democrazia e rappresentanti, probabilmente ci sarebbe molto per cui ascoltarti, perché, sappilo:

- a essere onesti, si creano persone libere; a non esserlo, si creano stronzi.

Ora, cicciopasticcio, guarda come va il mondo e poi mettiti la lingua dove preferisci, ma evita di usarla per cercare di gabbare me, che ne hai a uffa di gente in giro che sa la beve e anche si disseta, qualcuno ci si fa anche le seghe, pensa te.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Ste_79
Inviato: 18/12/2014 22:51  Aggiornato: 18/12/2014 22:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
E siccome nessuno vuole sapere la verità, allora non dovremmo diffonderla? Si ritorna allo stesso loop: alla fine non si fa niente.

Sai perchè la gente non vuole sapere la verità? Perchè non sa la verità!
E' un loop.


Nessuno ha detto che dovrà essere facile, ma a me sembra che qui ce la stiamo prendendo troppo comoda.


E' una questione complessa definirla la verità ancora più di diffonderla.
Prima di fare bisogna sapere cosa fare e come farlo. Questo lo impari con l'esperienza e con lo studio.

Noi dobbiamo fare quello ci sentiamo di fare secondo coscienza. Ognuno ha una coscienza diversa e sulla base di quella ognuno prende le proprie decisioni.
Quando trovi una persona restia a voler sapere quella che tu chiami verità, ti trovi davanti ad una decisione. Continuare e insistere anche contro la sua volontà oppure desistere secondo la sua volontà. Sta a te decidere se ritieni più importante preservare la libertà dell'altro oppure se ritieni più importante prevaricare l'altro imponendogli la tua versione della verità.
Questo è detto in termini generali. c'è poi da considerare i vari contesti in cui ti puoi trovare che possono richiedere altrettante diverse possibilità.

Jurij
Inviato: 18/12/2014 23:08  Aggiornato: 18/12/2014 23:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
L'Estonia è in torto marcio perchè ha scelto lei di entrare in europa e quindi deve accettare anche le regole di " liberta espressiva" ....pfui

p.s. vediamo un po' come la suddetta nazione potrebbe Veramente fare incazzare i vertici del UE . . . magari bloccando l'entrata di lavoratori della Lettonia o della Lituania, sai che reazione ci sarebbe a quel punto, oppure dai, introdurre una specie di anonimato di chi ha un conto bancario . . . che strano, li subito accadrebbe qualcosa.

Non capisco . . . . Mahhhh

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Pispax
Inviato: 19/12/2014 0:53  Aggiornato: 19/12/2014 1:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Giano

Citazione:
Citazione:
In compenso, a quanto pare, a Mosca hanno provveduto subito a ricompensarlo per i suoi servigi

Aspetta, se la poni così sembra che lo abbiano contattato dopo "l' arresto", invece fa più spy story che la sortita estone sia stata progettata in precedenza, come test d' ammissione...

Non credo sia una roba da spy story.
A me piuttosto sembra una cosa abbastanza ostentata.

15 dicembre: arrivo in Estonia (fonte: Giulietto Chiesa)
15 dicembre: "arresto" di Chiesa (fonte: Giulietto Chiesa)
16 dicembre: partenza di Chiesa, destinazione Mosca (fonte: Giulietto Chiesa)
18 dicembre: annuncio dell'inizio della collaborazione con La Voce della Russia (fonte: Giulietto Chiesa)



totalrec
Citazione:
Le relazioni russo-estoni non sono mai state lisce almeno fin dall'indipendenza dell'Estonia (1918). Non per questo si sono mai vietate, né sarebbe possibile farlo, le attività filorusse in un paese che è per un quarto di lingua ed etnia russa.

Alcune cose vanno chiarite meglio.
Dopo i due anni di guerra di indipendenza, che INIZIO' nel 1918 e si concluse nel 1920, la presenza di etnia slava era praticamente azzerata.
Dopo la fine della II Guerra mondiale Stalin iniziò a deportare gli estoni e a mandare al loro posto una nuova classe dirigente fatta da cittadini russi, in una politica di "russificazione" forzata del Paese. Questa pratica è durata in modo intenso per oltre 30 anni.

Adesso la parte slava è circa il 14%, non "un quarto".
Di questi la metà (il 7%) ha la cittadinanza russa e risiede in Estonia con permesso di soggiorno. Votano alle elezioni amministrative ma per ovvi motivi non alle politiche, visto che sono cittadini di un Paese estero.
Poi c'è un'altra metà (poco più del 7%) che sono i russi "ex-sovietici", che non ha né la cittadinanza russa né quella estone. Questo 7% qui sono gli apolidi.
Anche questi votano alle amministrative ma non alle elezioni politiche, quindi di fatto sono privi di rappresentanza a livello nazionale.

Bene chiarirlo, perché dal primo intervento che parlava di un 9% poi siamo già arrivati al 25%.
L'inflazione galoppa anche su queste cose.



Citazione:
La quantità di tali divieti è andata però significativamente incrementandosi in misura direttamente proporzionale alla dipendenza del paese dalla NATO.

Qualcun altro potrebbe dire che i rapporti sono diventati più tesi a seguito della politica espansionista varata da Putin nel 2004, alla rielezione per il secondo mandato.
Son punti di vista.

EDIT: BTW, io sono fra quelli che pensano che i Paesi Baltici si siano rifugiati nella NATO proprio per timore di quelle politiche.
Non è una cosa molto intelligente per nessuno avere punti di contatto diretto, senza nemmeno un Paese a fare da cuscinetto. Ma va anche detto che all'epoca il presidente degli USA era Bush, quindi ci sta tutto e il contrario di tutto.

totalrec
Inviato: 19/12/2014 14:55  Aggiornato: 19/12/2014 15:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax:

Citazione:
Bene chiarirlo, perché dal primo intervento che parlava di un 9% poi siamo già arrivati al 25%.


http://en.wikipedia.org/wiki/Russians_in_Estonia

Sono 320.000 russi su una popolazione totale di 1.341.000 abitanti, dunque circa il 24%.

Citazione:
io sono fra quelli che pensano che i Paesi Baltici si siano rifugiati nella NATO proprio per timore di quelle politiche.


Io invece penso che sia la NATO ad essersi rifugiata nei paesi baltici dopo la fine della Guerra Fredda; più o meno come si era "rifugiata" in Europa occidentale dopo la fine della II Guerra Mondiale. Un'organizzazione militare delle dimensioni e della potenza della NATO non concede asilo: lo impone.

Mi viene in mente la vecchia barzelletta del tipo che, dopo averle buscate di santa ragione, raccontava all'amico: "Avresti dovuto vedere come gliele ho suonate! Con la faccia gli ho assestato un colpo terribile sul pugno...".
Certo, è un punto di vista.
Però, in termini non umoristici, è il corpo dotato di maggiore energia cinetica che colpisce quello che ne è sprovvisto. Tra la NATO e l'Estonia, chi possiede l'energia cinetica maggiore?

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Rickard
Inviato: 19/12/2014 18:49  Aggiornato: 19/12/2014 18:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Tra la NATO e l'Estonia, chi possiede l'energia cinetica maggiore?

I liberi cittadini Estoni che autodeterminano il proprio governo mediante lo strumento del voto

Non so perché, ma mi sa che la risposta alla domanda che hai posto, stringi stringi, sarebbe stata questa.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Calvero
Inviato: 19/12/2014 19:19  Aggiornato: 19/12/2014 19:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Mi viene in mente la vecchia barzelletta del tipo che...


Woody Allen - 1972

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
ohmygod
Inviato: 19/12/2014 19:22  Aggiornato: 19/12/2014 19:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pentagram !legalize it!

ammiraglia irreale della goccia reale

Pentagram !legalize it!

Pispax
Inviato: 19/12/2014 23:53  Aggiornato: 20/12/2014 0:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
totalrec

Citazione:

http://en.wikipedia.org/wiki/Russians_in_Estonia

Sono 320.000 russi su una popolazione totale di 1.341.000 abitanti, dunque circa il 24%.


Questo dev'essere uno di quei terribili casi dove wikipedia contraddice wikipedia.

Volendo possiamo andare avanti per anni sostenendo se la wikipedia inglese sia o più o meno attendibile di quella italiana, e usare questa roba per misurare chi ce l'ha più lungo.
Siccome la prospettiva mi annoia spaventosamente, per quanto mi riguarda sostengo che hai assolutamente ragione te, ma PER DIFETTO. Nel senso che riporti delle stime troppo basse se parliamo di russofonìa.
Ma comunque apparentemente troppo alte se parliamo di russofilìa.

Stando al link che hai riportato te imparo che nel nel 1992, l'anno della definitiva dissoluzione dell'impero sovietico, la percentuale di russofoni apolidi (i famosi "ex sovietici") presente in Estonia era del 32%.
Dopo 15 anni, nel 2007, era inferiore all'8%, visto che nel frattempo 147.000 persone avevano imparato l'estone e giurato fedeltà alla Costituzione estone.
Fin qui i numeri sono coerenti.

Transeat: la cosa che interessa evidenziare a me è che alla fine dell'impero sovietico ben UN TERZO della popolazione estone, partendo dalle percentuali a una cifra degli anni prima del 1944, era composto da russi trapiantati in loco per portare a termine il processo di russificazione forzata.
Tornando IT, questo è un buon indice di misura per capire come mai quando agli estoni gli parli di "diffusione della cultura russa"....





Citazione:
Io invece penso che sia la NATO ad essersi rifugiata nei paesi baltici dopo la fine della Guerra Fredda; più o meno come si era "rifugiata" in Europa occidentale dopo la fine della II Guerra Mondiale. Un'organizzazione militare delle dimensioni e della potenza della NATO non concede asilo: lo impone.

Mi viene in mente la vecchia barzelletta del tipo che, dopo averle buscate di santa ragione, raccontava all'amico: "Avresti dovuto vedere come gliele ho suonate! Con la faccia gli ho assestato un colpo terribile sul pugno...".
Certo, è un punto di vista.
Però, in termini non umoristici, è il corpo dotato di maggiore energia cinetica che colpisce quello che ne è sprovvisto. Tra la NATO e l'Estonia, chi possiede l'energia cinetica maggiore?


Mi sto un po' perdendo.
Prima dici che gli estoni hanno arrestato Chiesa per compiacere i "padroni americani". Persino in una cosa di cui i "padroni americani" se ne sbattevano il cazzo. Ora parrebbe che siano stati i "padroni americani" a voler inglobare l'Estonia nonostante l'Estonia quasi quasi stesse bene così come stava.
C'è una contraddizione di fondo che non riesco a spiegarmi.

In ogni caso questa tua affermazione è farlocca.
Per poter provare a funzionare, a parità di differenza di "energia cinetica", deve riuscire a spiegare anche il motivo per cui la famosa "energia cinetica" avrebbe dovuto aspettare UNDICI ANNI prima di "annettersi" l'Estonia.
Perché il crollo dell'URSS è del 1992; la richiesta di adesione dell'Estonia alla NATO (firma dei protocolli) è del marzo del 2003. Successiva di qualche giorno persino alla guerra contro l'Iraq. E l'adesione formale è del marzo 2004.

Il fatto è che tutti condanniamo la reazione di Bush e degli USA agli attentati del 9/11. Che secondo l'opinione comune (qui) è stata una grande scusa per portare avanti una politica di tipo imperialista.
Nessuno però pare ricordarsi che anche Putin e la Russia hanno avuto una reazione UGUALE basata su argomentazioni UGUALI.
Per combattere AL QAEDA sia gli USA che la Russia hanno messo in piedi politiche di espansione territoriale.
Gli USA di Bush dopo gli attentati alle Twin Towers hanno messo in piedi due guerre nel breve periodo, una in Afghanistan e una in Iraq.
La Russia di Putin dopo l'attentato a Mosca ha colto l'occasione per ripristinare il pugno duro in Cecenia e rivendicare la piena legittimità dell'annessione. Sempre per combattere "Al Qaeda" e in nome della lotta al terrorismo, chiaro.
(Negli attentati a Mosca non c'è stato neppure bisogno di un'indagine indipendente. La maggioranza dei circa 200 morti fu chiaramente dovuta a un "autoattentato", nel senso che furono dovuti a un'azione piuttosto cialtronesca fatta coi gas da parte dell'antiterrorismo russo).

Dal 2002 in poi Putin non ha mai abbandonato il suo atteggiamento palesemente espansionista.
In questo riesce a dare lezione persino agli americani, che nel frattempo da Afghanistan e Iraq si stanno ritirando in massa.
Al contrario, solo per citare gli episodi recenti, la Russia "per difendere la minoranza russa nei territori" si è già presa l'Ossezia del Sud; e "per impedire l'insorgere del fascismo" e "in nome di una necessità storica" ha messo le mani sulla Crimea, con mire sull'intera Ucraina.
Chiaro invece che "la lotta al terrorismo" gli impone "necessariamente" di tenersi ben stretta la Cecenia.


Secondo me gli estoni ci hanno visto abbastanza lungo.
Insomma, anche lì c'è una minoranza russa da difendere. Sulla "necessità storica" poi chiunque alla bisogna può scrivere interi poemi.

totalrec
Inviato: 20/12/2014 7:22  Aggiornato: 20/12/2014 10:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Prima dici che gli estoni hanno arrestato Chiesa per compiacere i "padroni americani". Persino in una cosa di cui i "padroni americani" se ne sbattevano il cazzo. Ora parrebbe che siano stati i "padroni americani" a voler inglobare l'Estonia nonostante l'Estonia quasi quasi stesse bene così come stava. C'è una contraddizione di fondo che non riesco a spiegarmi.


Non la vedo, salvo supporre che l'Estonia abbia per gli Stati Uniti una rilevanza strategica pari a quella della neutralizzazione di Chiesa, affermazione che mi sembrerebbe un po' troppo lusinghiera verso Chiesa.

Citazione:
Per poter provare a funzionare, a parità di differenza di "energia cinetica", deve riuscire a spiegare anche il motivo per cui la famosa "energia cinetica" avrebbe dovuto aspettare UNDICI ANNI prima di "annettersi" l'Estonia.


Undici anni sono un battito di ciglia nell'iter delle politiche geostrategiche; e in ogni caso il predominio acquisito di fatto su una regione è cosa diversa dalla sua consacrazione formale attraverso un trattato.


Citazione:
Nessuno però pare ricordarsi che anche Putin e la Russia hanno avuto una reazione UGUALE basata su argomentazioni UGUALI. Per combattere AL QAEDA sia gli USA che la Russia hanno messo in piedi politiche di espansione territoriale. Gli USA di Bush dopo gli attentati alle Twin Towers hanno messo in piedi due guerre nel breve periodo, una in Afghanistan e una in Iraq. La Russia di Putin dopo l'attentato a Mosca ha colto l'occasione per ripristinare il pugno duro in Cecenia e rivendicare la piena legittimità dell'annessione. Sempre per combattere "Al Qaeda" e in nome della lotta al terrorismo, chiaro.


Veramente io me lo ricordo molto bene. Una delle direttive strategiche di Putin è sempre stata quella di utilizzare contro gli avversari la loro stessa narrativa politica. Dunque ha saggiamente approfittato dell'invenzione di Al Qaeda da parte degli USA per levarsi dai piedi la solita "rivoluzione" fondamentalista organizzata dagli Stati Uniti alle sue porte di casa con la complicità degli oligarchi locali.
Con questo non sto dicendo che i russi siano "più buoni" degli statunitensi; essere filorussi non vuol dire necessariamente credere alle fate. Sto dicendo che i russi sono sempre stati dei maestri nell'utilizzare le risorse strategiche degli avversari contro di loro; e che per tradizione storica, per collocazione geografica e per indole tendono a reagire agli attacchi più che a progettare espansioni territoriali. Il loro territorio è già abbastanza esteso e difficile da tenere sotto controllo; quando hanno cercato di inglobare i territori dell'est europeo - in verità più per desiderio di protezione contro nuove aggressioni da ovest che per volontà di crescita territoriale - non sono stati in grado di gestirli e nessuno mi toglie dalla testa che la politica estera russa, dopo la perdita degli stati satellite iniziata nel 1989, abbia guadagnato molto in agilità e incisività, tirando (sul lungo periodo) un vero e proprio sospiro di sollievo.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
Pispax
Inviato: 20/12/2014 14:40  Aggiornato: 20/12/2014 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
totalrec

Citazione:
Veramente io me lo ricordo molto bene. Una delle direttive strategiche di Putin è sempre stata quella di utilizzare contro gli avversari la loro stessa narrativa politica. Dunque ha saggiamente approfittato dell'invenzione di Al Qaeda da parte degli USA per levarsi dai piedi la solita "rivoluzione" fondamentalista organizzata dagli Stati Uniti alle sue porte di casa con la complicità degli oligarchi locali.

A dire la verità il fatto della "narrazione" di Al Qaeda riguarda solo la Cecenia. Dove non c'è stata proprio nessuna "rivoluzione colorata".
Per il resto credo che i governi estone, lettone e lituano abbiano fatto ESATTAMENTE le tue considerazioni quando hanno deciso, in realtà anche piuttosto frettolosamente, di entrare nella NATO.

Antdbnkrs
Inviato: 20/12/2014 17:00  Aggiornato: 20/12/2014 17:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Commento di Max Cady... Ennio Borni (Genova)

quel simpaticone che fa parte di questa lista: www.tanker-enemy.tv/Identified.htm

Siete patetici, parlate di "fascismo", di "liberta' di espresisone"...allora, Chiesa sapeva benissimo di aver un ban dall Estonia della durata di un mese, si credeva che s'alzasse il polverone mediatico ( insomma, chi se lo incula piu' Giulietto, a parte i mentecatti cospirazionisti ) per lui e il suo bel faccione ma nisba...ah, Giulietto fa parte di una associazione pro russa ( ora non so quanti di voi abiano la licenza elementare ma e' importante sottolineare come l'Estonia non ami particolarmente i russi ; sapete, la Storia, quella roba che cercate di buttare giu' dal cesso ) nazionalista, qui il "club2 del quale il bel Giulietto fa parte - http://www.impressum-club.eu/ e qui altre belle informazioni http://topwar.ru/18746-kreml-gotovit-upravlyaemuyu-oppoziciyu%20-ili-feyskontrol-v-izborskom-klube.html
mi raccomando, non leggete nulla di tutto cio' e gridate al FASHISMO!!1111111!!!!!LIBBERTA' DDI SHTAMPA!!111

Adesso leggette tutti i commenti che sono stati fatti fino adesso e cercate quello uguale uguale

totalrec
Inviato: 20/12/2014 19:39  Aggiornato: 21/12/2014 12:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Citazione:
Commento di Max Cady... Ennio Borni (Genova)


Diciamo su cosa ha ragione il buon (ehm) Ennio Borni: la gente che usa a cazzo la parola "fascismo" in qualunque occasione la prenderei a ceffoni anch'io. Il fascismo è stato un movimento con caratteri assai peculiari, sorto in un momento storico specifico e possibile solo in quella particolare congiuntura. Usare genericamente questo termine come sinonimo di "repressione della libertà" (come se la "libertà", qualunque cosa essa sia, non venisse "repressa ad ogni latitudine e sotto ogni sistema di organizzazione politica, a partire dalle insopportabili "democrazie") è cosa che denota profonda ignoranza storica e incapacità di strutturare un lessico proprio (e quindi pensieri propri, poiché i pensieri sono funzione del lessico utilizzato). E' altrettanto idiota - anche in questo ha ragione il nostro caro Borni - chi invoca la "libertà di stampa", questo mitologico animale di cui tutti parlano e che nessuno al mondo ha mai visto. Se c'è una cosa al mondo che esiste al solo scopo di reprimere e soffocare la libertà di pensiero, essa è proprio la stampa, da sempre controllata e gestita dal potere, almeno nelle sue manifestazioni a più ampia diffusione.
Per il resto il Borni (ehm) è il solito deficiente che scopre l'acqua calda, accusando Chiesa di far parte dell'Impressum come se fosse una straordinaria novità il fatto che ogni posizione politica riceva finanziamenti (anche) da chi di quelle posizioni può avvantaggiarsi; e come se le nostre conferenze sull'Olocausto o sul terrorismo o sul cinema americano o sul ruolo della donna o sui diritti dei gay non avessero anch'esse degli sponsor non sempre disinteressati.

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
totalrec
Inviato: 21/12/2014 12:47  Aggiornato: 21/12/2014 12:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/5/2006
Da:
Inviati: 767
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Pispax:

Citazione:
A dire la verità il fatto della "narrazione" di Al Qaeda riguarda solo la Cecenia. Dove non c'è stata proprio nessuna "rivoluzione colorata".


Washington's "Civil Society" and CIA financing of Chechen and other Caucasus regional terrorists

"I shall be telling this with a sigh
Somewhere ages and ages hence:
Two roads diverged in a wood, and I...
I took the one less traveled by,
and that has made all the difference".

(Robert Frost, "The road not taken")
lanzo
Inviato: 21/12/2014 14:17  Aggiornato: 21/12/2014 14:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Giulietto Chiesa arrestato in Estonia
Caro TOTALREC,
Sembrerebbe implicito, secondo alcuni fratelli luogocomunardi, che esistono ONG verginelle finanziate dai bimbi multiculturalii che non comprano la merendina o il cuscus e versano i soldini o da studentelli che poi magari si rifanno con sequestri farlocchi ma miliardari poi i ci sono quelle buonissime, finanziate da Soros e compagnia bella, poi quelle cattivissime finanziate da Putin/Hitler, che invade l'Ucraina e abbatte aerei malesi...


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA