Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Inviato da Redazione il 9/1/2015 20:10:00 (20415 letture)

Ora che su Parigi è calato il sipario, possiamo provare a fare un paio di riflessioni.

1 - Domenica Renzi, Rajoy, Merkel, Cameron e Hollande si incontreranno a Parigi. Ne uscirà certamente un qualche accordo fra i maggiori stati europei "per contrastare il terrorismo". Naturalmente, non faranno nulla che possa servire veramente a contrastare un'eventuale terrorismo - anche perché loro sanno meglio di noi quale sia la matrice reale di questo "terrorismo". Ma vorranno certamente dare l'impressione che "l'Europa è unita nel combattere il terrorismo", perché questo è il messaggio che in questo momento fa comodo a tutti loro. Prepariamoci all'ennesima messinscena.

2 - Sul fatto che i due assassini di Parigi siano stati identificati grazie alla carta d'identità "dimenticata" in macchina, si sono già espressi in modo efficace i nostri utenti nel precedente articolo. Non c'è bisogno di aggiungere nulla, se non forse il fatto che anche i "terroristi pakistani" degli attentati di Londra del 2005 furono identificati grazie alla carta d'identità contenuta nello zainetto di uno di loro. Insomma, fare il poliziotto oggi è diventato facile: basta saper leggere un indirizzo su una carta di identità, e la medaglia è garantita.

3 - Dai vari telegiornali di oggi è venuto fuori che gli attentatori di Parigi erano molto ben conosciuti ai servizi francesi, e quindi molti si domandano come mai costoro abbiano potuto agire in piena libertà, ...

... mentre in realtà avrebbero dovuto essere tenuti sotto stretta osservazione. Forse una risposta la può dare la vicenda degli altri due "fratelli assassini" di recente memoria, quelli della maratona di Boston. Anche loro erano molto ben conosciuti all'FBI, ma anche a loro fu data ampia libertà di agire. Talmente tanta libertà, che si sospetta che siano stati in realtà manovrati dalla stessa FBI. (Poi per fotterli è un attimo: pubblichi il video che li vede passeggiare tranquilli fra la folla di Boston, oppure piazzi nella Citroen la carta di identità del patsy di turno).

4 - Infine, rivolgo una domanda a tutti i nostri giornalisti: è stato molto bello, in questi giorni, vedervi difendere a spada tratta i vostri colleghi francesi, nel nome della difesa della libertà d'espressione. E' stato molto bello vedere i vari santoro che inneggiavano a Voltaire, sciacquandosi rumorosamente la bocca con il "diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione". "Siamo tutti Charlie", dicevano in coro questi giornalisti con magliette, con cartelli, e con didascalie che comparivano generosamente dappertutto nei loro telegiornali.

Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei? Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?

Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo, quando il famoso diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione è stato brutalmente calpestato, con il vostro silente assenso, da una particolare minoranza di persone che si ritengono palesemente al di sopra di tutti gli altri e al di sopra delle leggi dei comuni mortali?

Perchè allora siete stati zitti? Perchè allora non avete detto niente?

Resto in attesa di una risposta, che con certezza assoluta non arriverà mai, perché siete solo dei vigliacchi, degli ipocriti, dei codardi senza spina dorsale.

Massimo Mazzucco

Voto: 9.00 (61 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Calvero
Inviato: 9/1/2015 20:20  Aggiornato: 9/1/2015 20:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Grande Massimo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Regom
Inviato: 9/1/2015 20:26  Aggiornato: 9/1/2015 20:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
In Europa esiste una legge che impedisca di parlar male degli ebrei?
Ammetto l'ignoranza al riguardo

becuzzi7
Inviato: 9/1/2015 20:29  Aggiornato: 9/1/2015 20:29
So tutto
Iscritto: 8/1/2015
Da:
Inviati: 3
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Chapeau Massimo.

polaris
Inviato: 9/1/2015 20:32  Aggiornato: 9/1/2015 20:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ottimo commento al disgustoso teatrino a cui abbiamo assistito.

Citazione:
In Europa esiste una legge che impedisca di parlar male degli ebrei?
Esistono varie leggi che impediscono di dissentire dalla versione ufficiale della shoah, con gravi ritorsioni sia economiche che penali. Edit: "Parlar male degli ebrei" è un po' troppo generale, diciamo che se critichi la condotta criminale di un certo staterello sei un antidolomita.

Alla faccia dell'europa libera, democratica e amante della libertà d'espressione.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
DjGiostra
Inviato: 9/1/2015 20:36  Aggiornato: 9/1/2015 20:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Grande Massimo...
Condiviso su FACEBOOK !!

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
lysmata
Inviato: 9/1/2015 20:40  Aggiornato: 9/1/2015 20:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Poi arriva il minchione di turno e cosa legge???

UUuuuuuuuHHHH MM é antisemita.

Ma si. La questione Olocausto forse é meglio lasciarla da parte. Milioni o centinaia di migliaia, é comunque difficile prendere le distnaze dal sentimento comune. Decenni di propaganda si fanno pur sempre sentire. Perció occhio, che quello che hai appena varcato é un terreno scivoloso. Proveranno a...fotterti, per questa frase. Scusa il francesismo.


Vabbé dai... La cosa preoccupante é che oramai anche mia moglie é "complottista". Vedeva i tiggí e diceva... Adesso vedrai che trovano una patente e scoprono che sono terroristi siriani o afgani... Adesso vedrai che li beccano, conflitto a fuoco e li ammazzano. Adesso vedrai che si parlerá di qualche legge per limitare il terrorismo. Massimo, LC sta creando dei mostri!


Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
grodek
Inviato: 9/1/2015 20:42  Aggiornato: 9/1/2015 20:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2006
Da:
Inviati: 57
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo

Dove è sempre stata e dove si trova ancora adesso. Non si è mai mossa da li...

Calvero
Inviato: 9/1/2015 20:44  Aggiornato: 9/1/2015 20:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Alla faccia dell'europa libera, democratica e amante della libertà d'espressione.


Non è solo questione di Leggi, ma di un diktat silenzioso, ove certi argomenti sono da ritenersi intoccabili. Ricordiamo, a sublimarne il senso, la faccia di Mentana che io "frizzai" in un fermo immagine, quando Blondet tirò fuori l'argomento in una puntata di MATRIX ...

... l'avevo pubblicata in Homepage e, come noto, valse più di mille parole (se qualcuno bravo volesse ripescarla, io non ho voglia )

Si tratta di sdoganare un culto e farlo passare DI Stato ... si tratta di supremazia e ipocrisia, tanto per tornare al finale di Massimo. Si tratta sempre della stessa storia, come quella dell'innominabile che ha, anche lui, sublimato il senso ...

... dandosi da solo la zappata sui piedi, proprio qui su LC ... perché tutta la satira è uguale, ma qualcuna è più uguale delle altre.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Fenice72
Inviato: 9/1/2015 20:46  Aggiornato: 9/1/2015 20:46
So tutto
Iscritto: 21/3/2007
Da: Venezia
Inviati: 28
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
In merito hai due terroristi di Parigi perché andavano in giro con il passamontagna e la carta d'identità in tasca?
Perché gridare hai testimoni "Se vi chiedono chi è stato ditegli Alquaeda dello Yemen" Ha quale scopo i due fratelli avrebbero dovuto far attribuire la rivendicazione anquest'ultimi?

Siamo alle solite... È grottesco.

Jurij
Inviato: 9/1/2015 20:46  Aggiornato: 9/1/2015 20:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Bravo Massimo . . . e questi sono FATTI.

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
Nomit
Inviato: 9/1/2015 20:51  Aggiornato: 9/1/2015 20:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Li hanno uccisi. Niente processo. Metti che volessero dichiararsi innocenti.

Escape2013
Inviato: 9/1/2015 20:54  Aggiornato: 9/1/2015 20:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Mio piccolo contributo alla causa.

A marzo 2014 ho inviato una ventina di mail a sedicenti giornalisti (fatto ampiamente pubblicizzato qui su Luogocomune) chiedendo loro spiegazioni su perché non avessero degnato neanche di una parola di diniego l'invito (sempre via mail) ricevuto per partecipare a una proiezione pubblica di un film di Mazzucco.

Ebbene, pure io non ho ricevuto una parola che fosse una!

Non male da parte di una categoria che teoricamente dovrebbe scrivere per vivere (ma forse mettersi in posa a forma di "elle" costa meno fatica e rende di più).

Da quel poco poi che ho visto (quindi resta mia opinione miseramente personale) Charlie Hebdo aveva un livello comunicativo di qualità paragonabile ai graffiti presenti nei servizi pubblici di autogrill e stazioni ferroviarie... Nella tragedia si è purificato, elevato, trasmutato.

Comunque sia andata, per tanti è un successone, vittime comprese.

P.S.: la carta d'identità lasciata sul posto è il marchio indispensabile per gli attentati DOP. Le rivendicazioni "post-factum" infatti sono indice di pessima qualità, con tutti i millantatori e mitomani che circolano....

Jurij
Inviato: 9/1/2015 20:55  Aggiornato: 9/1/2015 20:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/11/2009
Da: Galvatron
Inviati: 2359
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Andiamo sul concreto, quale è la prossima libertà che toglieranno-restringeranno ?

Magari le armi , o i viaggi nei paesi arabi ?

Dove ci sono attentati ci sono servizi segreti.

Non scarto mai nessuna ipotesi perché un domani potrebbe andare a sostegno di un'altra rendendola così più possibile.

Chi ha le competenze (potere di decidere) ha le responsabilità.
wireless
Inviato: 9/1/2015 20:56  Aggiornato: 9/1/2015 20:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Io da l'altro ieri sera che sostenevo che i due "attentatori" non sarebbero mai stati trovati vivi....ma una domanda:Ma come mai nessuno ha detto che durante attentato è stato ucciso economista Bernard Maris,che aveva attaccato sistema bancario e avrebbe vouluto cambiarlo in qualche modo??

Fenice72
Inviato: 9/1/2015 20:58  Aggiornato: 9/1/2015 20:58
So tutto
Iscritto: 21/3/2007
Da: Venezia
Inviati: 28
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
La frase esatta che uno dei due fratelli grida ad un testimone è "vous direz au médias que c'est alquaeda du Yémen"

Sto ascoltando il TG di France 2 e stanno dicendo che il fratello in questione è stato per un addestramento di 6 mesi in Yemen nelle file di alquaeda.

Ancora più grottesco...

Witt83
Inviato: 9/1/2015 20:58  Aggiornato: 9/1/2015 20:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Quindi, ricapitolando:

1. Omicidio di famiglia in un piccolo paesino: 2 anni di speciali alla televisione, giornalisti piazzati perennamente nei luoghi della tragedia ed un intero popolo che dice la sua sul potenziale colpevole

2. Indagine su qualche scandalo politico: tutti gli indagati devono essere considerati innocenti fino all'ultimo grado di giudizio altrimenti sei un forcaiolo fascista

3. Strage/attacco terroristico che potrebbe avere ripercussioni enormi sul mondo intero: hanno gridato "Allah Akbar" perciò il caso è chiuso e sono stati gli islamici (sulla Carta d'identità caliamo un velo pietoso).

Domani tutti a chiedere misure per contrastare questi fondamentalisti (ovvero tutti gli islamici) ma immagino che nessuno chiederà un'indagine seria.

Immagino che avranno registrato le telefonate avvenute oggi tra i due fratelli e le forze dell'ordine all'esterno, giusto? Domani le potremo ascoltare, giusto?

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
DarthLagan
Inviato: 9/1/2015 20:59  Aggiornato: 9/1/2015 20:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Soprattutto sentire Napolitano parlare di libertà di espressione e di stampa dopo che lui ha fatto eliminare le intercettazioni che lo riguardavano nell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia, bè, è ridicolo. Riguardo i giornalisti, ho seguito la diretta di Rainews dalle 18 fino a poco fa, mi sono espresso perlopiù a parolacce in quell'arco temporale. Inascoltabili.

Pyter
Inviato: 9/1/2015 21:02  Aggiornato: 9/1/2015 21:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
polaris
Inviato: 9/1/2015 21:05  Aggiornato: 9/1/2015 21:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ricordiamo, a sublimarne il senso, la faccia di Mentana che io "frizzai" in un fermo immagine, quando Blondet tirò fuori l'argomento in una puntata di MATRIX ...
Si ricordo bene. L'immagine era tratta dallo spezzone di una puntata di Matrix in cui Blondet spiegava la faccenda dei traslocatori israeliani. Dopo aver esposto la propria tesi, Blondet si sentì domandare da Mentana «E quindi cosa vorrebbe dire?»
Al che il direttore di EFFEDIEFFE rispose, tra il divertito e lo stizzito, «Come cosa vorrebbe dire? Sono stati i traslocatori!»

Impareggiabile Blondet, inguardabile Mentana.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
Nomit
Inviato: 9/1/2015 21:05  Aggiornato: 9/1/2015 21:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Cioè, le persone "coinvolte" morte sono tre? Il poliziotto suicida e i due accusati?

gieief
Inviato: 9/1/2015 21:11  Aggiornato: 9/1/2015 21:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/11/2011
Da: Torino
Inviati: 174
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
il diritto inalienabile di esprimere la propria opinione... è semplicemente una opinione
quindi vale per logica conseguenza anche l'opinione per cui non sia un diritto esprimere la propria opinione.
e via dicendo.
il famoso cane che si morde la coda mentre la gente lo guarda disputando se abbia ragione la bocca o la coda.

detto ciò la "libertà di opinione", come giustamente viene fatto notare, impedisce di avere dubbi:
- sull'olocausto
- sulle camere a gas
- sull'autenticità del Diario di Anna Frank
- sul numero di ebrei morti (il quale può essere variato a piacimento solo dagli stessi ebrei. ovviamente sempre in crescendo)
- sulla resistenza e sul fascismo (il bene da una parte e il male dall'altra)
- sull'omosessualità (se ne hai sei omofobo e - Aldo Grasso docet - "meno uguale degli altri")
- sull'11 settembre
- sulle scie chimiche (Renzi consiglia TSO obbligatorio)
- sul fatto che la Russia sia il male (se ti chiami Giulietto Chiesa ti arrestano)
- sul fatto che la Democrazia sia il bene supremo (se lo fai sei automaticamente pro-dittatura o pro-monarchia)

wireless
Inviato: 9/1/2015 21:12  Aggiornato: 9/1/2015 21:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Beh sono i due attentatori..il poliziotto suicida..più il "terzo complice" che dovrebbe aver ucciso degli ostaggi..3 o 4...ancora da verificare

DarthLagan
Inviato: 9/1/2015 21:18  Aggiornato: 9/1/2015 21:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Beh sono i due attentatori..il poliziotto suicida..più il "terzo complice" che dovrebbe aver ucciso degli ostaggi..3 o 4...ancora da verificare


Ostaggi che all'inizio, secondo i giornalai, nessuno sapeva che esistessero, ne il/i sequestratore/i, ne la polizia. Un'ora dopo scarsa gli ostaggi, sempre secondo i giornalai, sarebbero stati uccisi dal/dai sequestratore/i. Altra cosa ridicola (e figura di merda) sarebbe la fuga stile "Inside Man" del secondo presunto "terrorista", solo che nel succitato film, dei rapinatori non si conosceva ne identità ne volto, mentre qui sapevano perfettamente (a quanto pare) chi fossero e come fossero fatti. Boh. Intanto altra sviolinata a favore dei sionisti nel discorso da parte di Hollande.

Cassandra
Inviato: 9/1/2015 21:18  Aggiornato: 9/1/2015 21:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Pare che nel capannone non ci fossero ostaggi, solo un uomo nascosto all'insaputa dei terroristi.

Allora, su cosa caxxo hanno condotto LA TRATTATIVA con cui ci hanno martellato per ore????

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
Red_Knight
Inviato: 9/1/2015 21:21  Aggiornato: 9/1/2015 21:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 31/10/2005
Da:
Inviati: 3121
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Posso unirmi al "dov'eravate?", vista l'ipocrisia di molti stronzi saliti sul carro che con la libertà di stampa e di satira hanno poco a che fare, ma devo confessare che l'Olocausto non è esattamente la prima parola correlata che mi viene in mente, e probabilmente nemmeno fra le prime quattrocento.

E poi perché proprio Santoro?

o__O Just asking.

wireless
Inviato: 9/1/2015 21:22  Aggiornato: 9/1/2015 21:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ostaggi che all'inizio, secondo i giornalai, nessuno sapeva che esistessero, ne il/i sequestratore/i, ne la polizia. Un'ora dopo scarsa gli ostaggi, sempre secondo i giornalai, sarebbero stati uccisi dal/dai sequestratore/i. Altra cosa ridicola (e figura di merda) sarebbe la fuga stile "Inside Man" del secondo presunto "terrorista", solo che nel succitato film, dei rapinatori non si conosceva ne identità ne volto, mentre qui sapevano perfettamente (a quanto pare) chi fossero e come fossero fatti. Boh. Intanto altra sviolinata a favore dei sionisti nel discorso da parte di Hollande.


No da quanto ho sentito sarebbe quello nella fabbrica l'ostaggio di cui i due non sapevano nulla....il quale si era nascosto in uno scatolone e mandava sms e comunicava con la polizia...mahh

wireless
Inviato: 9/1/2015 21:28  Aggiornato: 9/1/2015 21:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Pare che nel capannone non ci fossero ostaggi, solo un uomo nascosto all'insaputa dei terroristi. Allora, su cosa caxxo hanno condotto LA TRATTATIVA con cui ci hanno martellato per ore????


Appunto bella domanda!!

DarthLagan
Inviato: 9/1/2015 21:31  Aggiornato: 9/1/2015 21:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
No da quanto ho sentito sarebbe quello nella fabbrica l'ostaggio di cui i due non sapevano nulla....il quale si era nascosto in uno scatolone e mandava sms e comunicava con la polizia...mahh


No no, si riferivano agli ostaggi nel negozio ebraico, ricordo perfettamente le parole: "ci sarebbero 4 ostaggi morti la cui presenza non era nota a nessuno, neanche ai sequestratori" (probabilmente se c'è stata una trattativa avrà riferito il numero degli ostaggi). Poi dopo un'ora, cambio di versione, gli ostaggi sarebbero stati uccisi dagli assalitori. Ora attendo con ansia i nomi, se li divulgheranno.

wireless
Inviato: 9/1/2015 21:35  Aggiornato: 9/1/2015 21:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
No da quanto ho sentito sarebbe quello nella fabbrica l'ostaggio di cui i due non sapevano nulla....il quale si era nascosto in uno scatolone e mandava sms e comunicava con la polizia...mahh



No no, si riferivano agli ostaggi nel negozio ebraico, ricordo perfettamente le parole: "ci sarebbero 4 ostaggi morti la cui presenza non era nota a nessuno, neanche ai sequestratori" (probabilmente se c'è stata una trattativa avrà riferito il numero degli ostaggi). Poi dopo un'ora, cambio di versione, gli ostaggi sarebbero stati uccisi dagli assalitori. Ora attendo con ansia i nomi, se li divulgheranno.



No questa non l'ho sentita...e chi l'avrebbe detto?

Slobbysta
Inviato: 9/1/2015 21:35  Aggiornato: 9/1/2015 21:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione Redazione....o comunque di parlar male degli ebrei?

L'HO SEMPRE RIBADITO CHE IL PROBLEMA È IL CONCETTO DI GRUPPO..e non individuo che ha gusti e peculiarità proprie o comuni...

Il ragionamento di Massimo è perfetto..ma il modo di esprimerlo mi fa capire che ignori che la massa ha subito un lavaggio del cervello...e Basterebbe che un qualsiasi giornalista sdegnato, ti rispondesse la solita cifra milionaria sotto il naso...colpevolizzandoti di fomentar odio contro gli ebrei e quindi di terrorismo giornalistico...CI SON TROPPI LUOGHICOMUNI dietro a questa faccenda...

...non ho ancora letto i commenti, ma mi aspetto l'effetto boomerang...ieri l'orco Ferrara è stato sgridato in maniera indiretta geniale e lungimirante dalla bella giornalista palestinese..lo ha zittito sul far il gioco degli scontri, piuttosto che evitarli...e secondo me È GIUSTO POTER PARLAR DI TUTTO ma senza speculazioni...poi chi le valuta diventa un problema...

Slobbysta

steek
Inviato: 9/1/2015 21:35  Aggiornato: 9/1/2015 21:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Domanda NON polemica: in relazione alla Shoah...in questo forum il pensiero è quello di negare l'esistenza dell'olocausto in sé, o quello di mettere in discussione la storia "ufficiale"?

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 9/1/2015 21:42  Aggiornato: 9/1/2015 21:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
No no, si riferivano agli ostaggi nel negozio ebraico, ricordo perfettamente le parole: "ci sarebbero 4 ostaggi morti la cui presenza non era nota a nessuno, neanche ai sequestratori" (probabilmente se c'è stata una trattativa avrà riferito il numero degli ostaggi). Poi dopo un'ora, cambio di versione, gli ostaggi sarebbero stati uccisi dagli assalitori. Ora attendo con ansia i nomi, se li divulgheranno.


Se ho capito bene hai seguito la tv francese (giusto?). Allora ti è sfuggito il ministro dell'interno dire che sapevano che all'interno del negozio c'erano una 15ina di ostaggi...che infatti si vedono uscire dal negozio alla fine dell'assalto della BRI e del RAID.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
wireless
Inviato: 9/1/2015 21:44  Aggiornato: 9/1/2015 21:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
È GIUSTO POTER PARLAR DI TUTTO ma senza speculazioni.


Si esatto senza preconcetti e pregiudizi....valutando oggettivamente avvenimento per avvenimento...

Ste_79
Inviato: 9/1/2015 21:52  Aggiornato: 9/1/2015 21:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ineccepibile Massimo.

Hanno una calma glaciale....
Terroristi al telefono con la stampa prima di morire - fatto quotidiano

Edit:

Citazione:
Cherif Kouachi, uno dei fratelli sequestratori poi ucciso nel blits a 40 chilometri da Parigi, viene raggiunto al cellulare questa mattina da BFM TV. Afferma di essere in missione per “al Qaeda dello Yemen”. Amedy Coulibaly, il sequestratore di Vincennes, ha invece contattato di sua iniziativa la stessa redazione attorno alle 15, e affermando di essere “sincronizzato” con fratelli Kouachi: “A loro Charlie Hebdo, a me i poliziotti”, ha spiegato

DrHouse
Inviato: 9/1/2015 21:57  Aggiornato: 9/1/2015 21:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Domanda NON polemica: in relazione alla Shoah...in questo forum il pensiero è quello di negare l'esistenza dell'olocausto in sé, o quello di mettere in discussione la storia "ufficiale"?
Invia un commento

steek, grazie a Dio non esiste un pensiero unico del forum.

Se poi ti interessa la mia personalissima opinione, io non nego affatto l'olocausto. Se mai, mi irrita alquanto l'uso che spesso se ne fa, ma questo è un altro discorso. In generale, ma è un altro consiglio personalissimo che nessuno è obbligato a seguire, esorterei a lasciarlo fuori il più possibile da discussioni come questa. Per esperienza personale, di vita reale e di forum, pochi altri argomenti hanno la capacità di mandare a puttane una discussione come l'olocausto. Lasciamo questi mezzucci a chi ha interesse a strumentalizzare certe discussioni.
IMHO.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Merio
Inviato: 9/1/2015 21:59  Aggiornato: 9/1/2015 21:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Bravo Doc.


La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
DrHouse
Inviato: 9/1/2015 22:03  Aggiornato: 9/1/2015 22:03
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Massimo, complimenti per l'articolo. Una curiosità:

Citazione:
Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo, quando il famoso diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione è stato brutalmente calpestato, con il vostro silente assenso, da una particolare minoranza di persone che si ritengono palesemente al di sopra di tutti gli altri e al di sopra delle leggi dei comuni mortali?

Non ho ben capito a che cosa ti riferisci esattamente in questo passaggio. È un discorso generale? O ti riferisci a qualche evento specifico? Non mi è chiaro.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Redazione
Inviato: 9/1/2015 22:04  Aggiornato: 9/1/2015 22:04
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
STEEK : "in relazione alla Shoah...in questo forum il pensiero è quello di negare l'esistenza dell'olocausto in sé, o quello di mettere in discussione la storia "ufficiale"?"

Come ti ha detto DrHouse, qui ognuno pensa con il proprio cervello.

Personalmente, io non ho mai messo in discussione la versione ufficiale dell'Olocausto, anzi ho sempre sostenuto che le vittime siano state più di sei milioni, forse anche otto. Ma il vero problema non è quello di stabilire l'esatto numero di vittime, quanto piuttosto CHI abbia veramente voluto la Shoah.

steek
Inviato: 9/1/2015 22:06  Aggiornato: 9/1/2015 22:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
In generale, ma è un altro consiglio personalissimo che nessuno è obbligato a seguire, esorterei a lasciarlo fuori il più possibile da discussioni come questa


Grazie per la risposta. Concordo con te.

Btw, a nessuno viene in mente di ricordare (tra una teoria e l'altra) i morti?

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Fang
Inviato: 9/1/2015 22:06  Aggiornato: 9/1/2015 22:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/11/2007
Da:
Inviati: 80
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Volevo solo aggiungere che le vignette hanno offeso anche Cristo, la Trinità, la Madonna ed offeso l'intero mondo cristiano quindi, sommando cristiani e musulmani hanno offeso ciurca 3 miliardi di persone. Non credo che siccome i cristiani sono la maggioranza abbiano meno diritto ad essere tutelati delle minoranze.

Se offendono mia mamma, è vero che di mamma ce ne è una sola e quindi non offendo tutte le altre, ma se permettete ho il sacrosanto diritto di incazzarmi come una bestia !

wendellgee
Inviato: 9/1/2015 22:06  Aggiornato: 9/1/2015 22:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Massimo
Rajoy e non Rahoy.
Ma a parte questo piccolo errore il resto è tutto condivisibile.

Aggiungo solo che ho studiato meno di quanto avrei dovuto la storia. Ma così poco da non ricordare che: Nerone incendiò Roma e poi diede la colpa ai cristiani, Hitler appiccò il rogo del Reichstag per poi accusare gli ebrei, e oggi gli attentati terroristici vengono attribuiti sempre agli islamici.

EDIT 10:10: apprendo ora da twitter che il blitz dei poliziotti sarebbe avvenuto dopo aver sentito pregare uno degli attentatori, che si era dimenticato il telefono acceso. Vabbé....

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Redazione
Inviato: 9/1/2015 22:07  Aggiornato: 9/1/2015 22:07
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
DrHouse: "Non ho ben capito a che cosa ti riferisci esattamente in questo passaggio"

A quel che mi risulta esiste una legge che impedisce di mettere in dubbio la versione ufficiale dell'Olocausto. Contempla quindi un reato d'opinione.

italofranc
Inviato: 9/1/2015 22:07  Aggiornato: 9/1/2015 22:07
So tutto
Iscritto: 7/11/2004
Da:
Inviati: 25
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Bravo Massimo

qui in Francia sono tutti convinti di quello che tu dici, ma hanno paura di parlare. In Italia è piu' facile, non avete una comunita' ebraica cosi' infiltrata nel governo.

In Francia basta che tu sia '' politicamente corretto'' anche se sei "moralmente scorretto".

Grazie per quello che fai per tutti noi.


Italofranc

steek
Inviato: 9/1/2015 22:07  Aggiornato: 9/1/2015 22:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Come ti ha detto DrHouse, qui ognuno pensa con il proprio cervello. Personalmente, io non ho mai messo in discussione la versione ufficiale dell'Olocausto, anzi ho sempre sostenuto che le vittime siano state più di sei milioni, forse anche otto. Ma il vero problema non è quello di stabilire l'esatto numero di vittime, quanto piuttosto CHI abbia veramente voluto la Shoah.


Grazie Massimo. Ok ora è chiaro. Pensiero più che condivisibile.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Redazione
Inviato: 9/1/2015 22:09  Aggiornato: 9/1/2015 22:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
WENDELLGEE: Ho corretto, grazie.

edo
Inviato: 9/1/2015 22:21  Aggiornato: 9/1/2015 22:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Servizio Pubblico, Travaglio: "La satira in Italia, piccola storia dei nostri censori"

A me le vignette del giornale francese (quelle che ho visto), non mi sono piaciute, non le ho trovate minimamente divertenti, ma piuttosto razziste; gli stessi nasi adunchi della propaganda nazista, non di più.

Maksi
Inviato: 9/1/2015 22:24  Aggiornato: 9/1/2015 22:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Il jihadismo islamico e' stato usato in Europa per la prima volta piu' di venti anni fa nei Balcani. Da li' naquero poi le organizzazioni jihadiste internaZIONali come Al-quaeda in mani anglo-giudaiche e con il supporto degli emiri arabi. Li' furono sfruttati per limitare la Serbia (sempre in prima linea contro le invasioni extra-continetali... che siano dall'Asia o dalle Americhe) in ambito regionale, perche' c'era la Russia di mezzo (c'e' una alleanza atavica con la Serbia). Con il 2001 si cambia strategia, che detta l'inizo dello sfaldamento delle repubbliche arabe tutte, nonche' dei regimi politicamente ed ideologicamente ostili ad ogni sorte di globalizzazione americanoide. E' piu' o meno quello che successe un secolo fa qui in Europa con la Prima guerra mondiale, organizzata da Lorsignori per eliminare gli imperi ostili alla supremazia della finanza anglo-giudaica. Non solo il colpo di pistola, che colpi l'imperatore, fu sparato da un ebreo (Gavrilo Princip), ma solo pochi mesi prima fu' preparato il piu' grande complotto politico della storia, con l'instauraZIONe della FED, che aveva lo scopo di finanziare la guerra degli Alleati. Il dollaro cosi' divenne una sterlina camuffata... che ci indebita tutt'ora... ma per poco. Anche la propaganda inizio' il suo mistificatorio compito di travisare la verita', dipingendo al Germania come un mostro assetato di sangue che vuole dominare il mondo (era ed e' vero il contrario), accusandola di crimini abominevoli di seviziare, torturare e mutilare donne e bambini. Non era vero niente, ma la campagna di odio funziono' e dopo poco gli inglesi avevano l'appoggio dell'opinione pubblica di dichiarare guerra alla Germania. Per la Seconda guerra mondiale la dose di menzogne sara' quintuplicata e permane tutt'oggi. Il risultato sara' un Europa distrutta e indebitata attraverso il dollaro, con la completa colonizzazione dopo la seconda guerra mondiale da parte degli USA dall'ovest e dall'URSS dall'Est.

Il jihadismo portato ad occidente, con l'immigraZIONe massiccia di diverse razze, che aveva l'intenzione di sottomettere le popolazioni autoctone di fronte a popolazioni allogene in grado di occupare determinate zone, e' proprio il preludio di uno scenario balcanico o nordirlandese se vogliamo. La Francia ha un rapporto di amore e odio con gli ebrei, e negli ultimi tempi cresceva l'odio. Con questo attentato, l'odio e' stato incanalato ed amplificato in una direzione diversa... ma un po' tutto l'Europa sente la minaccia islamica. La minaccia c'e' anche, ma e' un effetto voluto perche' il fine ultimo e' fare una guerra in larga scala per Israele, anche perche' sara' l'Euro (un dollaro camuffato) a finanziare tutto cio' e non piu' il dollaro che e' agli sgoccioli. Ad est l'Ucraina fara da cuscinetto per tenere a bada la Russia... che e' il vero spauracchio di Sion: la riunificazione tra Est e Ovest, che diventerebbe la vera Forza di contrasto con i loro piani. Faranno una o piu' guerre per questo... ed usano i soliti utili idioti, indotti da un fanatismo di matrice tribale per innescare fuochi che getteranno la popolazione ad intervenire essa stessa... e sta gia' avvenendo e poi difficilmente si tornera' indietro. Sara' guerra razziale. Il multikulturalismo razziale in una terra come l'Europa (ma in in nessuna parte!) non puo' sopravivere, perche' qui il suolo e' legato alla razza ed allo spirito, anche se con la propaganda progressista ci ha fatto pensare l'incontrario, per tenerci buoni. Il degrado e' gia bello che avanzato, anche perche' combatteremo - se! combatteremo - dalla parte sbagliata. Come sempre.

La storia del "diritto della liberta d'espressione" inneggiato dai soliti e' la solita ipocrisia democratica, nella loro follia totalitaria di essere il Bene da qualunque angolazione la si guardi. Sono in delirio di onnipotenza e si sentono ormai in missione divina.

Pyter
Inviato: 9/1/2015 22:29  Aggiornato: 9/1/2015 22:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
In Europa esiste una legge che impedisca di parlar male degli ebrei?

Da un pezzo.
Regolamentazione della caccia: si può sparare a tutti gli uccelli che si vuole tranne quelli protetti.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
steek
Inviato: 9/1/2015 22:29  Aggiornato: 9/1/2015 22:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
A me le vignette del giornale francese (quelle che ho visto), non mi sono piaciute, non le ho trovate minimamente divertenti, ma piuttosto razziste; gli stessi nasi adunchi della propaganda nazista, non di più.


Puoi provare con Forattini...

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
infosauro
Inviato: 9/1/2015 22:31  Aggiornato: 9/1/2015 22:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2375
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
A quel che mi risulta esiste una legge che impedisce di mettere in dubbio la versione ufficiale dell'Olocausto. Contempla quindi un reato d'opinione.

Se è per questo, e se non commetto sbagli, la legge italiana punisce anche l'apologia del fascismo, l'istigazione al suicidio, l'istigazione a delinquere, il vilipendio della religione e delle cariche dello stato. Tutte cose che si risolvono da sole evitando di ascoltare chi parla. Insomma la libertà di opinione in Italia è alquanto aleatoria.

A proposito.

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
steek
Inviato: 9/1/2015 22:33  Aggiornato: 9/1/2015 22:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
La storia del "diritto della liberta d'espressione" inneggiato dai soliti e' la solita ipocrisia democratica, nella loro follia totalitaria di essere il Bene da qualunque angolazione la si guardi. Sono in delirio di onnipotenza e si sentono ormai in missione divina.


Ma di chi diavolo parli?

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
dr_julius
Inviato: 9/1/2015 22:37  Aggiornato: 9/1/2015 23:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
anche a me le vignette non sono piaciute.
ma questo non è argomento che sta in piedi.
A me non piace Gigi D'Alessio e semplicemente non compro i suoi dischi!!!

La libertà di stampa, di opinione deve essere garantita. Al limite se "uno offende mia mamma" lo querelo e verrà punito dall'ordine costituito. La Legge francese dice questo, se non ti va bene, vai via dalla Francia.

Molti dei "charlie" dell'ultima ora sono però incoerenti. Ho visto vari promemoria oggi tipo questo (spero si riesca a vedere) che richiamano il famoso "editto bulgaro" (a proposito di Santoro) e altre censure nostrane...



Io vorrei ben capire, ora che si può parlare e divulgare, quali sarebbero esattamente le "prove" -nel senso giuridico del termine- sulla matrice jiiahdista della strage (e se i vari testimoni siano attendibili)

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
ivan
Inviato: 9/1/2015 22:45  Aggiornato: 9/1/2015 22:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
" vorrei ben capire, ora che si può parlare e divulgare, quali sarebbero esattamente le "prove" -nel senso giuridico del termine- sulla matrice jiiahdista della strage (e se i vari testimoni siano attendibili)"


=> link

CiEmme
Inviato: 9/1/2015 22:45  Aggiornato: 9/1/2015 22:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Madrid, Londra, Parigi.

Manca Roma.

Non siamo poi messi cosi male.

Una bussola non dispensa dal remare.
Ste_79
Inviato: 9/1/2015 22:47  Aggiornato: 9/1/2015 22:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Io vorrei ben capire, ora che si può parlare e divulgare, quali sarebbero esattamente le "prove" -nel senso giuridico del termine- sulla matrice jiiahdista della strage (e se i vari testimoni siano attendibili)


La prova? C'è la confessione del killer e non la può più ritrattare...Al telefono, guarda più sopra.
Il caso è chiuso.


Citazione:
Cherif Kouachi, uno dei fratelli sequestratori poi ucciso nel blits a 40 chilometri da Parigi, viene raggiunto al cellulare questa mattina da BFM TV. Afferma di essere in missione per “al Qaeda dello Yemen”

steek
Inviato: 9/1/2015 22:52  Aggiornato: 9/1/2015 22:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ci può stare che le vignette di CH non piacciano (ma quante ne avete viste?).

Spesso sono dissacranti ed irriverenti.






Se sempre più gente usasse 'les chiottes' (il cesso) in modo costruttivo, forse si vivrebbe più sereni.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Blade1960
Inviato: 9/1/2015 22:55  Aggiornato: 9/1/2015 22:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Signore e signori ,avete assistito al formato ridotto dell'undici settembre.

Al2012
Inviato: 9/1/2015 22:55  Aggiornato: 9/1/2015 22:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei? Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?



Nemmeno i martiri di Charlie Hebdo sono stati immuni - in vita - dall'impatto con le regole.
Licenziarono in tronco una loro vecchia firma, il caricaturista Siné, per via di una sua blanda vignetta che alludeva a una conversione all'ebraismo per convenienza da parte del figlio di Sarkozy: violava il codice deontologico della rivista sul razzismo.
Raffigurare invece profeti e divinità a culo nudo o mentre subivano trattamenti sessuali estremi, per tutti gli altri casi, non era razzismo.
La libertà sceglieva dunque le sue strade nello Scontro di Civiltà. E in certi casi si costringeva a regole e ragionamenti di opportunità.


Tratto da un ottimo articolo di Pino Cabras

#CharlieHebdo - È l'Impero del Caos che bussa, non l'Islam

“Capire … significa trasformare quello che è"
Pyter
Inviato: 9/1/2015 22:56  Aggiornato: 9/1/2015 22:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Madrid, Londra, Parigi. Manca Roma. Non siamo poi messi cosi male.

Al contrario. Gli attentati li fanno solo dove c'è la libertà di stampa.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
dr_julius
Inviato: 9/1/2015 22:56  Aggiornato: 9/1/2015 22:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
grazie ivan della risposta.
Però fino a ieri le testimonianze parlavano di persone alle quali i "terroristi" avevano dichiarato di essere "Al Qaeda Yemen", ora nel link che riporti c'è la rivendicazione dell'ISIS.
Sono fonti attendibili?!?

E le telefonate? le abbiamo sentite, o è quello che ci hanno raccontato?

Vorrei "prove provabili", testimoni attendibili o verificati.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
hi-speed
Inviato: 9/1/2015 23:06  Aggiornato: 9/1/2015 23:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Charlie *****

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
valetudo
Inviato: 9/1/2015 23:06  Aggiornato: 9/1/2015 23:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Vorrei "prove provabili", testimoni attendibili o verificati.

AH AH AH...stai scherzando vero?

valetudo
Inviato: 9/1/2015 23:08  Aggiornato: 9/1/2015 23:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
ma se avevano i numeri di cellulare come mai non li hanno rintracciati prima?

poi ieri dicevano che l'uccisione del poliziotto non era assolutamente legato con la strage , mentre adesso dicono di si.

confusione artistica

wireless
Inviato: 9/1/2015 23:11  Aggiornato: 9/1/2015 23:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ma non è che forse hanno lasciato anche le tessere di Al Qaida all'interno dell'auto??

dr_julius
Inviato: 9/1/2015 23:18  Aggiornato: 9/1/2015 23:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
sentito le telefonate. E ora chi glielo dice all'ISIS che stanno sparando balle???

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
CiEmme
Inviato: 9/1/2015 23:18  Aggiornato: 9/1/2015 23:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citaz:

Madrid, Londra, Parigi. Manca Roma. Non siamo poi messi cosi male.

Al contrario. Gli attentati li fanno solo dove c'è la libertà di stampa.

Ma no, sono spaventati. Da noi, avremmo messo Magnotta a negoziare....

Una bussola non dispensa dal remare.
jpatrick
Inviato: 9/1/2015 23:19  Aggiornato: 9/1/2015 23:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
vorrei dire alle persone a chi non piacciono le vignette di Charlie-Hebdo che questo giornale satirico francese sarebbe difficile di esportarlo in un paese come l'Italia. E' un giornale che esiste da 50 anni e potete immaginare che all'epoca tutto era diverso anche la satira, si faceva chiamare "giornale stupido e cattivo" e lo era, contro tutti. I tempi erano diversi, la satira era diversa. Non dimentichiamo che la satira utilizza anche la caricatura per ottenere un effetto più immediato, niente razzismo. Anche le vignettiste arabi utilizzano la caricatura per comunicare (nasi, barbi per caratterizzare un personaggio). Posso capire, vivendo da 26 anni in Italia del sud, che un giornale come Charlie-Hebdo possa urtare delle persone perché 50 anni fa lo spirito di libertà che c'era in questo giornale rompeva con la monotonia dell'epoca e questo me lo ricordo bene. Qui in Italia con la Chiesa sarebbe stato un scandalo enorme. Ricordate che il film "L'Ultimo Tango a Parigi" di Bertolucci ha avuto più problemi di censura in Italia che in Francia. Ho letto questo giornale per 10 anni dal 1970 al 1983, e poi con il tempo si cambia, si vive e pensa diversamente le loro vignette non mi fanno più sorrider come prima ma ne capisco ancora il loro spirito, che ripeto difficile da esportare in Italia.

dr_julius
Inviato: 9/1/2015 23:21  Aggiornato: 9/1/2015 23:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
il vantaggio di dire tante bugie, consente di dire la verità e... non essere poi creduti!


Discorso di stasera di Hollande:
Citazione:
“chi ha commesso questi atti, questi terroristi, questi fanatici non hanno niente a che vedere con la religione musulmana.


fonte: http://it.euronews.com/2015/01/09/hollande-ne-usciremo-ancora-piu-forti/

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
steek
Inviato: 9/1/2015 23:22  Aggiornato: 9/1/2015 23:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Jpatrick: condivido in pieno, per quello ho messo quelle due vignette qui sopra.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Bellerofonte
Inviato: 9/1/2015 23:22  Aggiornato: 9/1/2015 23:23
So tutto
Iscritto: 29/4/2014
Da:
Inviati: 4
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
xMaksi

L'estremismo islamista non è che lo strumento dell'imperialismo anglo-giudaico, organizzazioni come i Fratelli Mussulmani sono delle semplici pedine in mano al potere anglossassone......

Per quanto riguarda la Prima Guerra Mondiale, ti dico che la finanza giudaica e massonica non stava solo con i paesi liberaldemocratici dell'Intesa ma si annidava negli Imperi della Triplice alleanza (primo fra tutti l'impero austro-ungarico)...e quella che Ezra Pound definiva santa finanza......

jpatrick
Inviato: 9/1/2015 23:24  Aggiornato: 9/1/2015 23:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione Redazione: "o comunque di parlar male degli ebrei?"

non c'è bisogno di parlare male degli ebrei, basta parlare degli ebrei...e non si può!

martin
Inviato: 9/1/2015 23:32  Aggiornato: 9/1/2015 23:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 5/7/2007
Da: Montpellier
Inviati: 144
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei? Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?


Direi che manca solo il nome di Dieudonné, contro il quale è in corso in Francia una persecuzione politico-mediatica perché tra i bersagli della sua satira ci sono anche quelli che non si possono bersagliare...

wireless
Inviato: 9/1/2015 23:36  Aggiornato: 9/1/2015 23:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

fefochip
Inviato: 9/1/2015 23:42  Aggiornato: 9/1/2015 23:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
non avevo visto che massimo aveva fatto un altro articolo e ho postato nel vecchio....
riporto


a mio avviso questo dramma si è svolto piu o meno cosi.

cominciamo dai famigerati fratelli (poi magari se qualcuno conferma il riconoscimento sarebbe meglio).

orfani , nati nei sobborghi francesi , frequentavano un "brodo" (piace tanto alla tv questa metafora) fatto di disagio sociale , povertà e poca cultura.
uno di essi è andato in prigione dove sentivo in una trasmissione che nelle carceri francesi sono molto presenti gli estremismi.
probabilmente attratto/i da un riferimento come quello del corano di qualche persona carismatica e tante altre cazzate i due (prima magari uno e poi l'altro) cominciano ad accarezzare la via dell'uso delle armi per riscattare la propria misera condizione.
li fanno sentire speciali e magari li seducono ad andare ad addestrarsi all'estero.

alqaida
organizzazione nata grazie alla cia adesso alcuni elementi hanno un certo grado di libertà nel reclutamento di persone , nell'organizzare oerazioni.
trovano due scemi disposti al martirio e li sostengono magari con la scusa di far pagare a questi occidentali ricchi e blasfemi le loro colpe.

dalla parte degli orfani il discorso fa presa perche sentendo che allah e compagnia cantante sono un punto di riferimento per loro gli rode un po il culo che dei ricchi ,francesi come loro ma cristiani fanno pure gli strafottenti di un mondo che non capiscono.

servizi segreti francesi e cia
chiaramente alqaida non si muove in totale autonomia in particolare se deve agire su suolo occidentale quindi i servizi francesi devono cooperare con quelli che hanno inventato questa bella organizzazione che si chiama alqaida (la base).
perchè? beh siamo su luogocomune non i pare il caso di doverlo spiegare e mi limito a "strategia della tensione". ne tra l'altro sono in intima conoscenza della politica e della società francese.

detto questo i servizi francesi per far realizzare la strategia della tensione e quindi l'attentato voluto da qualcuno ancora piu in alto chiudono un occhio e qui c'è il primo elemento che si incastra in quanto questi ragazzi da soli o con l'aiuto di alqaida non avrebbero potuto fare un passo perche erano noti da tempo da tutte le polizie del mondo.
erano due veri PATSY.

armi , equipaggiamento, informazioni insomma sono forniti da alqaida mentre i servizi si occupano di far tacere chi si interessa a loro (leggi recente suicidio di poliziotto incaricato dell'indagine sulla strage).
i PATSY hanno quindi la mano armata da chi agisce in parziale autonomia come alqaida mentre i servizi francesi chiudono un occhio con la collaborazione dei creatori di alqaida : la cia.

una volta terminata l'attentato non avrebbe avuto piu senso far circolare questi ragazzi (al governo serve sempre trovare un responsabile , aizzare gli animi e dall'altra parte vendicare ) e si fa trovare "per caso" un bel documento degli esecutori nel perfetto stile in cui siamo ormai abituati fino al ridicolo dalle polizie americane.

chi ha dato l'ordine ai servizi francesi e americani di usare questi CITTADINI FRANCESI?
tornando a bomba all'articolo di massimo basterà seguire il cui prodest che si troveranno i responsabili.

ognuno con la sua missione, ognuno con le sue responsabilità ,ognuno al suo livello

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
jpatrick
Inviato: 9/1/2015 23:44  Aggiornato: 9/1/2015 23:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Rassegna Stampa

La testa di cinghiale e interiora appeso alla porta di una sala di preghiera il venerdì mattina a Corte (Haute-Corse). Una lettera il cui contenuto rimane sconosciuto è stato trovato sulla scena.

Sala di preghiera bruciato a Aix-les-Bains (Savoie). Non sono stati segnalati feriti.

17 anni studente di liceo battuto al minuto di raccoglimento (giovedi) al liceo Oiselet a Bourgoin (Isère). Il giovane di origine maghrebina è stata la prima spazzato razzista prima di essere molestato. Si lamentava.

Esercizio granate contro una moschea nella notte di Mercoledì a giovedi a Le Mans. Un proiettile è stato anche tirato attraverso una finestra. Nessun ferito o reclamo.


Esplosione penale in un kebab. Giovedi 'mattina. Fast food è vicino a una moschea a Villefranche-sur-Saône (Rodano). La finestra è stato soffiato.


Colpi contro l'auto di una famiglia musulmana in una strada a Caromb (Vaucluse) nella notte di mercoledì. La macchina era vuoto quando la cottura, l'accusa indica che non ci sono prove di collegamento con atto islamofobo.

Registrati incitamento all'odio ("arabi morti") su una parete della moschea Poitiers giovedi. Un uomo è stato arrestato in flagrante. Altamente alcolica, il sospetto si è scusato.

Scatti in una sala di preghiera a Port-la-Nouvelle (Aude). Stanza vuota, nessuna vittima.

La moschea di Bayonne è stato teatro di iscrizioni razzisti e odiosi riferimento all'attacco contro Charlie Hebdo nella notte da giovedi a venerdì.

E da adesso vedremmo....

barore1
Inviato: 9/1/2015 23:47  Aggiornato: 9/1/2015 23:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/12/2011
Da: NURAGHE MANNU
Inviati: 39
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
condivido,ma non sono solo vigliacchi ,ipocriti e codardi ma sopratutto VENDUTI.

verrà un giorno che uccidere un animale per cibarsene sarà condannato come uccidere un umano.
kyo
Inviato: 9/1/2015 23:53  Aggiornato: 9/1/2015 23:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/9/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Sono fiero di me x essere qui, di Massimo e di tutti voi amici, abbiamo fatta tanta informazione in questi giorni.
Grazie

Ste_79
Inviato: 9/1/2015 23:56  Aggiornato: 9/1/2015 23:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Aggiungiamo che:

Citazione:
Uno dei tre sospettati dell’attentato di ieri contro “Charlie Hebdo”, Chérif Kouachi, è apparso nel settembre 2005 in televisione, durante la trasmissione «Pièces à conviction», docu-film sul terrorismo andato in onda su France 3. E nel 2008 lo stesso Chérif era stato arrestato e condannato a 3 anni di prigione, di cui 18 mesi con la condizionale, in quanto componente di un gruppo che inviava combattenti estremisti in Iraq, basata nel 19/o arrondissement di Parigi.


fonte

E:

Citazione:
Non è la prima volta che Amedi Coulibaly, il sequestratore di Parigi, finisce sui giornali. Già nel 2009 era stato intervistato da Le Parisien perché faceva parte di una delegazione di ragazzi della provincia francese in visita all'Eliseo per incontrare Nicholas Sarkozy, allora presidente della Repubblica. Amedi, all'epoca 27enne, lavorava nella filiale della Coca-cola di Grigny, la sua città natale.


fonte

Due personaggi famosi a quanto pare...

fefochip
Inviato: 9/1/2015 23:56  Aggiornato: 9/1/2015 23:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
in ogni caso chi non ha "metabolizzato" l'11 settembre arrivando alla conclusione definitiva che alqaida è una costola della cia (in realtà non servirebbe nemmeno tutto l'11 settembre) non ha la chiave di lettura per tutti i fatti legati al terrorismo islamico.

l'11 settembre in altre parole è la stele di rosetta della storia del XXI secolo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
valetudo
Inviato: 9/1/2015 23:57  Aggiornato: 9/1/2015 23:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Charlie Hebdo, il sequestratore Coulibaly scoperto dal telefono riagganciato male

siamo al TOP PE

L’assalitore del supermarket ebraico era uscito da poco di prigione. Per una strana ironia della sorte, prima di convertirsi all’Islam radicale, il ragazzo di 32 anni ebbe anche un incontro con l’ex presidente Nicolas Sarkozy.


dr_julius
Inviato: 10/1/2015 0:02  Aggiornato: 10/1/2015 0:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ivan: hai una idea del perché oltre alla rivendicazione di ISIS, ora c'è pure quella di Al Qaeda???

Citazione:
«Alcuni dei figli di Francia - afferma il responsabile dell'Aqap - sono stati irrispettosi con i profeti di Allah, e quindi un gruppo tra i soldati di Allah ha marciato contro di loro, a cui hanno insegnato il rispetto e i limiti della libertà di espressione. I soldati che amano Allah e i suoi messaggeri sono arrivati a voi, e loro non hanno paura della morte ma adorano il martirio per la causa di Allah»




http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:03  Aggiornato: 10/1/2015 0:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
sondaggi di/per regime

su skytg 24 c'era aperto un sondaggio con il telecomando
una cosa del tipo:
"saresti di sposto a sacrificare un po di libertà per avere piu sicurezza"

per chi ha la chiave di lettura suindicata sono veramente sfacciati

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
steek
Inviato: 10/1/2015 0:03  Aggiornato: 10/1/2015 0:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Valetudo: Citazione:
ma se avevano i numeri di cellulare come mai non li hanno rintracciati prima? poi ieri dicevano che l'uccisione del poliziotto non era assolutamente legato con la strage , mentre adesso dicono di si. confusione artistica


Allora...hanno cercato più volte di contattarli ma loro non hanno mai risposto. In seguito sono stati LORO a prendere contatto con l'emittente francesi per rilasciare la loro "testimonianza".

Hanno legato "ufficialmente" i due eventi perché il tizio che ha sparato alla poliziottA e poi preso in ostaggio le persone nel negozio ha chiesto la liberazione dei fratelli Kouachi (dicendo che erano suoi amici), in quel momento asserragliati nel capannone.

Oh questi sono i fatti così come ce li raccontano. Libero di crederci o meno, a me sembrano plausibili.

Detto ciò, credo anche io che ci stiano parlando degli attori, e non dei registi.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:04  Aggiornato: 10/1/2015 0:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
hai una idea del perché oltre alla rivendicazione di ISIS, ora c'è pure quella di Al Qaeda???


io ho letto che hanno sempre detto di essere di alqaida e non del isis che ha detto invece che gli assassini ora freddati erano degli eroi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:07  Aggiornato: 10/1/2015 0:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Hanno legato "ufficialmente" i due eventi perché il tizio che ha sparato alla poliziottA e poi preso in ostaggio le persone nel negozio ha chiesto la liberazione dei fratelli Kouachi (dicendo che erano suoi amici), in quel momento asserragliati nel capannone. Oh questi sono i fatti così come ce li raccontano. Libero di crederci o meno, a me sembrano plausibili.


eppure anche nonna abelarda aveva capito già ieri che uno che si aggira con mitra e giubbotto antiproiettile sparando alla polizia difficilmente può essere estraneo all'attentato accaduto solo poco ore prima.

e hanno dichiarato ieri che quello era estraneo ....glielo ha dovuto dire lui ...
veramente de coccio sta polizia francese, forse ancora piu faina dei servizi che hanno lasciato tranquillamente fare i cazzi loro a soggetti del genere.

bah


più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
steek
Inviato: 10/1/2015 0:07  Aggiornato: 10/1/2015 0:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Valetudo Citazione:
Charlie Hebdo, il sequestratore Coulibaly scoperto dal telefono riagganciato male


Ma va, come detto sopra lui stesso ha chiesto la liberazione dei fratelli Kouachi. Poco importa se ha riattaccato male il telefono, tanto ci avevano parlato direttamente.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 10/1/2015 0:10  Aggiornato: 10/1/2015 0:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Fefochip Citazione:
eppure anche nonna abelarda aveva capito già ieri che uno che si aggira con mitra e giubbotto antiproiettile sparando alla polizia difficilmente può essere estraneo all'attentato accaduto solo poco ore prima. e hanno dichiarato ieri che quello era estraneo ....glielo ha dovuto dire lui ... veramente de coccio sta polizia francese, forse ancora piu faina dei servizi che hanno lasciato tranquillamente fare i cazzi loro a soggetti del genere.


Si si concordo con te, dicevo che ufficialmente ( quindi ad uso e consumo degli spettatori di tv e giornali) hanno legato le due cose solo in seguito alla telefonata.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 0:11  Aggiornato: 10/1/2015 0:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
"saresti di sposto a sacrificare un po di libertà per avere piu sicurezza"

per chi ha la chiave di lettura suindicata sono veramente sfacciati


Fantastico...


fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:15  Aggiornato: 10/1/2015 0:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
menkaure
Inviato: 10/1/2015 0:16  Aggiornato: 10/1/2015 0:16
So tutto
Iscritto: 25/10/2013
Da:
Inviati: 18
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Mi ronza in testa qualcosa di strano....

oggi pomeriggio leggo questo (nota non su questo sito ma su Republica o simili ma non riesco più a trovarlo, ma diceva l'identica cosa)
http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/charlie_hebdo_killer_ricerca_foto_video/notizie/1109987.shtml

KOUACHI A UN FATTORINO: "NOI NON UCCIDIAMO I CIVILI" Uno dei fratelli Kouachi, incrociando stamani un fattorino di Dammartin nella stamperia dove si è asserragliato, ha detto «se ne vada, noi non uccidiamo i civili». È stata la radio France Info a raccogliere la testimonianza di un commerciante, Didier, che era andato per lavoro davanti al deposito della tipografia in cui si sono asserragliati i Kouachi.

«Quando sono arrivato - ha detto il testimone - il mio cliente è uscito con una persona armata che si è presentato come della polizia. Il mio cliente mi ha detto di andarmene, quindi me ne sono andato. La persona che aveva detto di essere della polizia mi ha detto: 'se ne vada, in ogni caso non uccidiamo i civilì. È una cosa che mi ha colpito molto e ho deciso di chiamare la polizia»


questa sera leggo questo:
http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/speciale-attacco-charlie-hebdo/dammartin-l-uomo-nella-fabbrica-si-salva-nascosto-nello-scatolone_2088682-201502a.shtml

- L'uomo prigioniero nell'edificio dove erano i fratelli Kaouchi a Dammartin-en-Goele non era un ostaggio perché i terroristi non si sono mai accorti della sua presenza. Lo rivelano gli inviati sul posto di BFM-TV. Era nascosto in uno scatolone ed ha avvertito la polizia con cellulare.
Secondo la ricostruzione dei media, l'uomo è rimasto dalla mattina fino al momento dell'assalto nascosto dentro uno scatolone di cartone. Per giunta, sempre secondo la tv, l'impiegato della ditta sarebbe riuscito a comunicare con la polizia grazie al suo cellulare, riuscendo a fornire topografia dei luoghi e informazioni precise su quanto stava succedendo all'interno.

I due fratelli Kouachi, che pensavano di non avere nessun ostaggio nelle loro mani e quindi nessuna merce di scambio con la polizia, hanno quindi deciso di uscire sparando all'impazzata contro i poliziotti e scatenando il raid decisivo.

chi mi prende per il culo?

fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:17  Aggiornato: 10/1/2015 0:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Si si concordo con te, dicevo che ufficialmente ( quindi ad uso e consumo degli spettatori di tv e giornali) hanno legato le due cose solo in seguito alla telefonata.


e quindi delle faine ufficiali

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Rickard
Inviato: 10/1/2015 0:17  Aggiornato: 10/1/2015 0:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
fefochip
Citazione:
su skytg 24 c'era aperto un sondaggio con il telecomando
una cosa del tipo:
"saresti di sposto a sacrificare un po di libertà per avere piu sicurezza"

per chi ha la chiave di lettura suindicata sono veramente sfacciati

il bello è che la risposta a tale dilemma l'aveva già data a suo tempo Benjamin Franklin, quando disse:

Chi è pronto a dar via le proprie libertà fondamentali per comprarsi briciole di temporanea sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza

Riguardo alla vicenda dell'attentato, i pochi dubbi che mi erano rimasti se ne sono andati quando (come era facile prevedere) la cattura dei terroristi si è tradotta con l'eliminazione degli stessi (compreso il loro complice/amico che aveva ucciso la poliziotta).

Cosìcchè qualsiasi rischio che qualcuno potesse parlare se n'è andato a fanculo.

Ora immagino che ci aspetta la tradizionale sepoltura in mare secondo rito islamico onde evitare che la tipografia in cui sono crepati diventi un luogo di culto e pellegrinaggio per i terroristi.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:21  Aggiornato: 10/1/2015 0:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ora immagino che ci aspetta la tradizionale sepoltura in mare secondo rito islamico onde evitare che la tipografia in cui sono crepati diventi un luogo di culto e pellegrinaggio per i terroristi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Blade1960
Inviato: 10/1/2015 0:21  Aggiornato: 10/1/2015 0:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/11/2006
Da:
Inviati: 264
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
hai una idea del perché oltre alla rivendicazione di ISIS, ora c'è pure quella di Al Qaeda???

Perche' sono fratelli.

Ps:undici settembre,si parlava di israeliani,oggi si parla di israeliani.???????????

nygandy
Inviato: 10/1/2015 0:23  Aggiornato: 10/1/2015 0:23
Mi sento vacillare
Iscritto: 25/10/2009
Da:
Inviati: 483
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio."
Ooopsss

Sorry Pyt

fefochip
Inviato: 10/1/2015 0:26  Aggiornato: 10/1/2015 0:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
comunque a proposito di faine da quello che ho capito la polizia durante il bliz si è lasciata scappare il 4 terrorista ovvero la donna del killer che aveva preso gli ostaggi nel supermercato.

non trovo però notizie sui giornali ...troppo imbarazzo?

certo che:

i servizi segreti francesi i piu rincoglioniti del mondo.
lo sapevano tutti che questi erano pericolosi e non li monitoravano ....tanto vale non avere i servizi segreti , stipendi in meno da pagare.

88mila poliziotti dovevano prenderli vivi, almeno cosi erano le consegne.
2 bliz e 3 morti su 4 e il quarto fuggito.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ayarbor
Inviato: 10/1/2015 0:26  Aggiornato: 10/1/2015 0:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
I leader europei uniti contro il terrorismo
Domenica grande manifestazione a Parigi



Tutta la vicenda si è conclusa nel giorno di venerdì..., a seguire un giorno di intermezzo, per dare il tempo di metabolizzare, per poi arrivare alla domenica, giornata ideale per adunare le folle, tutti in piazza per celebrere la grande inscenata della contrizione e commemorazione...
Anche questo aspetto è stato ben pianificato.

krom2012
Inviato: 10/1/2015 0:27  Aggiornato: 10/1/2015 0:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Dedico una canzone revival a tutti quei Charlietani di servi dal titolo FACCIA DA PIRLA:

https://www.youtube.com/watch?v=Emo8ZIsOcK8

...il cielo è sempre più bianco...
valetudo
Inviato: 10/1/2015 0:33  Aggiornato: 10/1/2015 0:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/5/2011
Da:
Inviati: 152
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
CIT. 2 bliz e 3 morti su 4 e il quarto fuggito.

scommettiamo 4 su 4?

ayarbor
Inviato: 10/1/2015 0:43  Aggiornato: 10/1/2015 0:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/1/2010
Da:
Inviati: 227
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
..da quello che ho capito la polizia durante il bliz si è lasciata scappare il 4 terrorista ovvero la donna del killer che aveva preso gli ostaggi nel supermercato.

Pensa un pò, al telegiornale questa cosa se la sono spiegata dicendo che potrebbe essere riuscita a scappare confondendosi con gli ostaggi mentre uscivano via...
Sembra quasi una barzelletta.

steek
Inviato: 10/1/2015 1:21  Aggiornato: 10/1/2015 1:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Qualcuno ci prova a porre domande sensate...

"In attesa di altri elementi che possano chiarire la vera matrice dell’attentato in Francia, è logico chiedersi: a chi giova?"

Fonte: Manlio Dinucci - Il Manifesto

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 10/1/2015 1:37  Aggiornato: 10/1/2015 1:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
88mila poliziotti dovevano prenderli vivi, almeno cosi erano le consegne. 2 bliz e 3 morti su 4 e il quarto fuggito.


Sembra che i fratelli Kouachi siano corsi sparando in direzione dei poliziotti.
In questo video , a 0:34 si vede Amedy Coulibaly correre verso i poliziotti.

Difficile prenderli vivi...

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Cassandra
Inviato: 10/1/2015 1:42  Aggiornato: 10/1/2015 1:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
I soldati che amano Allah e i suoi messaggeri sono arrivati a voi, e loro non hanno paura della morte ma adorano il martirio per la causa di Allah»


E intanto, questi terroristi esaltati fondamentalisti islamici pubblicavano selfie su Facebook mentre si abbracciano nudi in spiaggia.
Precetto islamico, proprio.

(La foto della coppietta è su tutti i giornali right now)

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
FrancescaR
Inviato: 10/1/2015 1:50  Aggiornato: 10/1/2015 1:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Grazie Massimo, ti ammiro. Anche in questa occasione ti sei distinto per coraggio
e onestà.




Chiedo scusa per l'OT, ma non posso astenermi:

@krom2012 : eccezionale la canzonetta revival come dedica ai "Charlietani"!
Ma come ti è venuta?! È azzeccatissima...

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
krom2012
Inviato: 10/1/2015 2:22  Aggiornato: 10/1/2015 2:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Leggendo Charlie dappertutto mi ha ricordato un Charlie che cantava quella canzone che si abbina perfettamente, questa è la versione originale:
https://www.youtube.com/watch?v=MMhTVk4DzDo

Agli organizzatori delle ormai innumerevoli false flags è perfetta questa:
https://www.youtube.com/watch?v=WwiGMKIfkdI

...il cielo è sempre più bianco...
Falchetto
Inviato: 10/1/2015 2:24  Aggiornato: 10/1/2015 2:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
CIT. 2 bliz e 3 morti su 4 e il quarto fuggito. scommettiamo 4 su 4?


E il quinto?

Che ci fanno sparire un sospetto sotto il naso e non ce ne accorgiamo neanche?

Che fine ha fatto Hamyd Mourad, l'autista diciottenne?

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-europa/charlie-hebdo-hamyd-mourad-si-consegna-alla-polizia-il-piu-giovane-del-commando-2067479/

etrnlchild
Inviato: 10/1/2015 3:02  Aggiornato: 10/1/2015 3:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Redazione
Citazione:
Domenica Renzi, Rajoy, Merkel, Cameron e Hollande si incontreranno a Parigi....


E' probabile che dopo la tempestiva visitina agli emiri dell EAU che, a detta del premier esprimono un Islam "moderato" ... - così moderato che apostasia e omosessualità sono puniti con la pena di morte -

Renzi gli farà un resoconto.



«Gli Emirati arabi rappresentano - ha affermato il viceministro Pistelli - un Paese che non guarda al passato, che e' il simbolo dell'Islam moderno, un partner ideale nella lotta al terrorismo» .

Avete capito perchè quelli dell'ISIS vanno in giro con i RayBan e i Pick Up nuovi fiammanti, montano video in HD, etc..etc...? E' l'Islam moderno!


Vado a vomitare.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Franci
Inviato: 10/1/2015 3:07  Aggiornato: 10/1/2015 3:07
So tutto
Iscritto: 25/7/2014
Da:
Inviati: 6
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

Franci
Inviato: 10/1/2015 3:12  Aggiornato: 10/1/2015 3:12
So tutto
Iscritto: 25/7/2014
Da:
Inviati: 6
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
..e ancora, stessa notizia con un paio di info in più(!!):

http://www.beppegrillo.it/2015/01/suicida_poliziotto_che_indaga_su_charlie_hebdo.html

Kenshiro
Inviato: 10/1/2015 5:27  Aggiornato: 10/1/2015 5:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

Mondo marcio!!!
FreeBird
Inviato: 10/1/2015 5:38  Aggiornato: 10/1/2015 5:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/1/2008
Da:
Inviati: 148
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Citazione:
Pare che nel capannone non ci fossero ostaggi, solo un uomo nascosto all'insaputa dei terroristi. Allora, su cosa caxxo hanno condotto LA TRATTATIVA con cui ci hanno martellato per ore????


Appunto bella domanda!! [quote/]

Credo bisognerebbe avere almeno una vaga idea di cosa sia successo prima di sparare commenti e gridare al gomblotto.
Erano due posti diversi,una tipografia e un negozio. In uno c'era il tizio nascosto in una scatola,e nell'altro gli ostaggi.


Per il resto,pur ritenendo le teorie sul complotto dell'11 settembre,scie chimiche,cerchi nel grano,rettiliani e "7 gennaio 2015" delle bufale,non posso accettare che vi siano censure di alcun tipo sugli argomento,e quindi non posso non dar credito a Redazione sull'ipocrisia dilagante che c'e' sull'argomento.
Tral'altro tema trattato a mio avviso in modo molto efficace da Travaglio nel suo ultimo "monologo"

incredulo
Inviato: 10/1/2015 5:42  Aggiornato: 10/1/2015 5:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei?


In alcuni paesi (Austria, Belgio, Germania) è reato la negazione del genocidio del popolo ebreo, mentre in altri (Israele, Portogallo, Francia e Spagna) viene punita la negazione di qualsiasi genocidio. Norme antinegazioniste sono state introdotte anche nella legislazione di Australia, Nuova Zelanda, Svezia, Lituania, Polonia Repubblica Ceca, Slovacchia, e Romania.
In genere è prevista come pena la reclusione, che in alcuni paesi può arrivare fino a dieci anni. Nel 2007 le Nazioni Unite hanno approvato una risoluzione statunitense che "condanna senza riserve qualsiasi diniego dell'Olocausto e sollecita tutti i membri a respingerlo, che sia parziale o totale, e a respingere iniziative in senso contrario".
Anche l'Ungheria, il Liechtenstein, il Lussemburgo e la Svizzera puniscono il negazionismo, così come i Paesi Bassi lo includono nella categoria dei "crimini d'odio" mentre altri paesi legiferano su altre forme di negazionismo, l'Ucraina, ad esempio, punisce il negazionismo dei crimini sovietici quale l'Holodomor.
Alcuni negazionisti propugnano l'idea per la quale esista un complotto per il quale gli storici siano succubi del "credo olocaustico", difeso in molti paesi con la forza della legge, eterodiretta dai poteri forti.



Citazione:
Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?



Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Kenshiro
Inviato: 10/1/2015 5:49  Aggiornato: 10/1/2015 5:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 21/5/2010
Da: Croce del Sud
Inviati: 318
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

Mondo marcio!!!
evitamina
Inviato: 10/1/2015 6:27  Aggiornato: 10/1/2015 6:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/2/2014
Da:
Inviati: 56
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
No caro Pyter, noi siamo quelli della serie " Franza o Spagna purché se magna".

Calvero
Inviato: 10/1/2015 6:43  Aggiornato: 10/1/2015 7:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
STEEK : "in relazione alla Shoah...in questo forum il pensiero è quello di negare l'esistenza dell'olocausto in sé, o quello di mettere in discussione la storia "ufficiale"?"


Basti pensare che qualsiasi risposta a questa domanda non può che essere una sola. Dovrebbe farti riflettere che hai fatto una domanda la cui risposta non puoi che condividerla

Non solo, siamo arrivati al punto che anche colui che rispondesse che non nega l'olocausto - non sai se sta mentendo oppure no, poiché è l'unica risposta che DEVE darti ....

...ah sì, è vero, c'è un'altra opzione: non rispondere.

In sostanza è oggettivamente, ora come domani, una domanda del cazzo. Non è un opinione.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 10/1/2015 7:00  Aggiornato: 10/1/2015 7:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
__________
______

Massimo, cortesemente, quando aggiornerai il Sito (se non l'oscurano prima ) ... ricordati di mettere uno spazio apposito oltre che per "La voce del Sito", anche per "Le immagini del Sito" ...


... che questa di Pyter oggi, e quella di Decalagon - tempi addietro, non possono rimanere in sordina e perdersi nel mare di cazzate che scriviamo

________________

@ Polaris

Va che l'avevo fatto io il fermo immagine ....ore e ore di lavoro per uno come me che di queste cose ci capisce poco e niente. Ingrato!

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
gelu
Inviato: 10/1/2015 8:22  Aggiornato: 10/1/2015 8:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2008
Da:
Inviati: 191
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
"perché siete solo dei vigliacchi, degli ipocriti, dei codardi senza spina dorsale."

Non mi viene in mente altro che il giornalista tedesco Udo Ulfkotte che, nel silenzio generale dei media italiani (che avrebbero così dovuto svelarsi), ha confessato che la stragrande maggioranza dei giornalisti sono pagati dalla CIA. Anche se.... da una parte o dall'altra fa poca differenza, probabilmente.

Su luogocomune abbiamo la possibilità di parlarci e sfogarci, ma il vero problema è informare chi ancora crede al coro unanime di tv radio e giornali.

polaris
Inviato: 10/1/2015 8:35  Aggiornato: 10/1/2015 8:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Calvero

Citazione:
Va che l'avevo fatto io il fermo immagine
E chi ha mai detto il contrario?

Citazione:
....ore e ore di lavoro per uno come me che di queste cose ci capisce poco e niente. Ingrato!
Au contraire, avevi fatto davvero un ottimo lavoro!

Davvero ore e ore???


Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
steek
Inviato: 10/1/2015 9:08  Aggiornato: 10/1/2015 9:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
In sostanza è oggettivamente, ora come domani, una domanda del cazzo. Non è un opinione


DrHouse e Massimo mi hanno risposto. Comunque grazie per il tuo, al solito, prezioso contributo.

Edit: La mia domanda aveva senso eccome. Se riportata al 11/9 suonerebbe più o meno così: "in relazione al 11/9...in questo forum il pensiero è quello di negare i fatti in sé (crollo delle torri, del wtc7,ecc), o quello di mettere in discussione la storia "ufficiale"?.

Insomma, esiste una negazione dei fatti TANGIBILI, o si mette in discussione la maniera in cui ce li hanno raccontati?

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
peonia
Inviato: 10/1/2015 9:14  Aggiornato: 10/1/2015 9:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
bravo Massimo, stracondivido tutto, specie il disprezzo per i giornalisti venduti

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Ellis92
Inviato: 10/1/2015 9:17  Aggiornato: 10/1/2015 9:17
So tutto
Iscritto: 27/7/2011
Da: Padova
Inviati: 18
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Questo è il sondaggio cui faceva riferimento fefochip:

SONDAGGIONE NWO

Bene! Il 40% rinuncerebbe a un po' di libertà per la propria sicurezza!

Complimenti fefochip per l'analisi dettagliata dell'accaduto, la condivido!

spettatore
Inviato: 10/1/2015 9:32  Aggiornato: 10/1/2015 9:32
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Le parole più sentite, lette e scritte ieri:

Terroristi, Ostaggi, Kosher.

Se avessero assaltato un negozio di prodotti biologici, avrebbero ripetuto fino alla nausea "biologico" ?
Se al Caos occorre ancora questo tipo di operazioni, vuol dire che il suo Piano non va come dovrebbe.
C'è ancora speranza.


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
DarthLagan
Inviato: 10/1/2015 9:33  Aggiornato: 10/1/2015 9:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Bene! Il 40% rinuncerebbe a un po' di libertà per la propria sicurezza!


Bè, almeno il 60% dei partecipanti al sondaggio è contrario.
Vabbè, per ribaltare i risultati basteranno ancora un paio di attacchi simili a quelli di Parigi.

ChezFilipp
Inviato: 10/1/2015 9:37  Aggiornato: 10/1/2015 9:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/11/2009
Da:
Inviati: 49
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Innanzitutto mi complimento anche io con Massimo per l'articolo, il coraggio e la lucidità con cui ,anche in questa occasione, ha affrontato l'argomento.

Concordo pienamente con Fefo quando scrive:

"l'11 settembre in altre parole è la stele di rosetta della storia del XXI secolo"

Se non si è visto Inganno Globale (come minimo) e non lo si è compreso e metabolizzato non si ha nessuna chiave d'interpretazione differente alla narrazione mainstream di ciò che accade.

Ora sarà sempre più difficile riuscire a comunicare...

E' una fortuna che esista un sito come Luogocomune, mi fa sentire meno solo!

invisibile
Inviato: 10/1/2015 9:40  Aggiornato: 10/1/2015 9:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
steek

Citazione:
Insomma, esiste una negazione dei fatti TANGIBILI, o si mette in discussione la maniera in cui ce li hanno raccontati?

Scusa se mi intrometto... ma se non dici quali sono secondo te i "fatti tangibili", come ti si può rispondere?

Per esempio: il crollo delle torri a velocità vicina a quella della caduta libera, per te è un fatto tangibile?

Se lo è, significa che per te i crolli non possono essere stati "naturali".

Eccetera...

Insomma, posta così la domanda non è affatto chiara, soprattutto su un argomento così vasto e complesso come il 9/11.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
yesodyesod
Inviato: 10/1/2015 9:46  Aggiornato: 10/1/2015 11:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2010
Da:
Inviati: 40
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

fefochip
Inviato: 10/1/2015 9:47  Aggiornato: 10/1/2015 9:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
l'abbiamo capito tutti qui, ma diciamolo ancora una volta per bene a chi ci legge in cerca onestamente di capire:

ogni attore di questa drammatica vicenda aveva i suoi interessi.
i killer avevano i loro interessi nel portare a termine materialmente la strage.
alqaida aveva suoi interessi nell'appogiare finanziariamente e logisticamente i killer.

chi non possiede la chiave di lettura che ci siamo fatti in anni di incazzature si ferma qui.

alqaida è MANOVRATA a sua volta (perche è NOTO a chi ha orecchie per sentire e cervello per capire) con tutta probabilità dai servizi segreti americani e israeliani probabilmente un piccolo ma significativo gruppo.

per portare a termine l'attentanto era necessario lasciare operare i killer durante il loro approvigionamento di armi, equipaggiamento e organizzazzione.
QUINDI INEVITABILMENTE c'è chi ha pilotato i servizi segreti francesi con le solite tecniche di compartimentazione e insabbiamento.
la scusa è sempre la stessa :l'incompetenza.
il cittadino "normale" tanto si beve tranquillamente ogni genere di cazzate.
(ricordiamo la scusa dell'incompetenza abissale della difesa aerea trovata nell'affermazione che non ci si poteva immaginare che usassero degli aerei come bombe quando per chi si è informato è NOTO che è un frescaccia altrettanto abissale con tanto di PROVE ).
vedremo nel prossimo futuro alle domande che probabilmente arriveranno circa il disinteresse dei servizi verso questi elementi sul territorio francese quando era NOTO alle polizie di tutto il mondo la loro pericolosità e i legami con alqaida.

in questo punto si inserisce l'elemento MOOOOOLTO sospetto del suicidio di un poliziotto che si interessava al caso di charlie hedbo.

rimane da capire gli interessi di chi ha manovrato dall'ombra sia alqaida che quindi i killer.
per capirlo non si può fare altro che gettare uno sguardo al passato per constatare quali sono stati gli effetti di attentati terroristici , internamente sulle leggi e sulla compressioni delle libertà e esternamente con guerre e azioni militari in terre musulmane , entrambe cose sicuramente non cercate dai killer ma facilmente prevedibili come conseguenze.
i cui prodest insomma , quelli a tre gradi di separazione dai poveri dementi assassini che hanno compiuto materialmente gli attentati.

l'unica cosa che possiamo sperare è che i veri poliziotti quella stragrande maggioranza che ha pagato anche con il sangue gli eventi recenti gli roda abbastanza il culo per andare a fondo riguardo al perche questi esaltati non erano sotto costante osservazione.

l'altra cosa che possiamo sperare (ma qui la vedo proprio dura) è che sempre piu persone si sveglino dal rincoglionimento indotto dalla propaganda e invece che limitarsi a partecipare a marce di solidarietà (per altro realmente inutili ma solo un gesto) chiedano a gran voce di fare chiarezza su questa inspiegabile incompetenza dei servizi segreti francesi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
massimo73
Inviato: 10/1/2015 10:00  Aggiornato: 10/1/2015 10:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Si erano un attimo distratti......sai la sacra libertà di stampa oggi la possono mettere in pericolo solo i fondamentalisti islamici veri o finti che siano..........questi "presstituti" dell'informazione sono ormai i veri becchini della libertà d'informazione, altro che siamo tutti Charlie.....

massimo73
Inviato: 10/1/2015 10:02  Aggiornato: 10/1/2015 10:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/7/2011
Da:
Inviati: 364
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Per la consapevolezza di più persone temo dovremo ripassare in un'altra vita....

Maksi
Inviato: 10/1/2015 10:04  Aggiornato: 10/1/2015 10:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
L'estremismo islamista non è che lo strumento dell'imperialismo anglo-giudaico, organizzazioni come i Fratelli Mussulmani sono delle semplici pedine in mano al potere anglossassone......

Mi sembra che ho scritto esattamente cosi ... ma non e' imperialismo (termine sinistroide abbastanza disinformante... limperi VERI erano ben altra cosa), ma mondialismo, dove l'ONU e' la Chiesa Nuova... e la Chiesa Antica sembra aprezzare questa cosa.

Citazione:
Per quanto riguarda la Prima Guerra Mondiale, ti dico che la finanza giudaica e massonica non stava solo con i paesi liberaldemocratici dell'Intesa ma si annidava negli Imperi della Triplice alleanza (primo fra tutti l'impero austro-ungarico)...e quella che Ezra Pound definiva santa finanza......

Si, ma contrastava il dominio della sterlina... Poi, che quelle monarchie fossero abbastanza corrotte e decadenti (un certo Hitler non voleva certo la restaurazione di essa), non nega l'evidenza che fossero anche un ostacolo ad un progetto protocollare a lungo termine per la sottomissione completa dell'Europa al colonialismo anglo-giudaico aka USA... per diventare quella che e' oggi: un apparato della tirannia finanziaria mondialista.

---------

Riguardo alla questione olocaustica... Esiste una mole gigantesca di documentazione storica sulla politica nazionalsocialista riguardo agli ebrei... e tutto provato. Gli ufficialisti ritengono che questa poliitica in un certo momento muto': dal trasferimento (provato) allo sterminio. Ebbene, di questo mutamento della politica del Reich non eistono ne prove (no camere a gas, no fosse comuni...), ne documenti (nessun "ordine" ufficiale), ma soltanto "testimonianze" (alcune vanno anche contro alle leggi della termodinamica) di personaggi non proprio attendibili (Elie Wiesel su tutti... un vero falsario di professione), mentre per quanto riguarda l'ordine si ipotizza un "codice" condiviso dai tedeschi in un certo contesto telepatico Questa e' la spiegazione piu' o meno ufficiale riguardo al piano di sterminio nazionalsocialista.
Ma l'Olocausto fa ormai parte del linguaggio comune ed ha un valore religioso e dogmatico. Con esso si afferma un valore, attraverso il quale condizionano ideologicamente la popolazione, per riaffermare quello che dovra' essere considerato il Male Assoluto in eterno.
Nell'era del Kaly Yuga la verita viene capovolta, come i valori... un era contro-natura, che non puo' non avere una fine tragica.

invisibile
Inviato: 10/1/2015 10:11  Aggiornato: 10/1/2015 10:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
IMMAGINI FORTI !

Il raid al negozio cocher a Parigi.

Magari non ci capiva più niente, magari era già ferito e confuso per le granate assordanti... magari voleva morire... ma correre verso l'uscita da dove ti stanno sparando all'impazzata un nugolo di poliziotti non mi sembra un gesto ne intelligente ne istintivo...

Mah...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 10/1/2015 10:19  Aggiornato: 10/1/2015 10:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Maksi

Citazione:
... ma non e' imperialismo (termine sinistroide abbastanza disinformante... limperi VERI erano ben altra cosa), ...

E questi imperi "veri" sarebbero?

Ma basta con ste cazzate Maksi, dai...

TUTTI gli imperi sono SEMPRE stati creati e mantenuti con stragi, sfruttamento e oppressione di moltitudini di persone, compreso quello che voleva creare il tuo beniamino, bambino pazzo e delirante mister H.

Sarebbe ora di crescere e smetterla di giocare con i soldatini, perché nella REALTA' scorre sangue vero.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
DarthLagan
Inviato: 10/1/2015 10:22  Aggiornato: 10/1/2015 10:22
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Secondo me la presenza di un secondo sequestratore nel negozio se lo sono inventato di sana pianta, hanno messo in mezzo la moglie di questo tizio come per farli passare per "follia a due" la coppia di esaltati insieme fino alla morte, alla Bonnie e Clyde e quindi aggiungere "spettacolarità" (si perchè la gente si scandalizza per questi atti, ma poi provano un gusto morboso nel seguirne gli svolgimenti minuto per minuto). In fondo è già successo con il ragazzo di 18 anni il 7 gennaio, salvo poi scoprire che era a scuola.

LoneWolf58
Inviato: 10/1/2015 10:26  Aggiornato: 10/1/2015 11:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
snapdozier
Inviato: 10/1/2015 10:30  Aggiornato: 10/1/2015 10:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/2/2006
Da: Vicenza
Inviati: 75
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

Citazione:
quello che conosci non è ancora conoscenza
steek
Inviato: 10/1/2015 10:49  Aggiornato: 10/1/2015 10:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Invisibile Citazione:
Scusa se mi intrometto... ma se non dici quali sono secondo te i "fatti tangibili", come ti si può rispondere? Per esempio: il crollo delle torri a velocità vicina a quella della caduta libera, per te è un fatto tangibile? Se lo è, significa che per te i crolli non possono essere stati "naturali". Eccetera... Insomma, posta così la domanda non è affatto chiara, soprattutto su un argomento così vasto e complesso come il 9/11.


Ciao, lo avevo scritto poco sopra...premesso che ho preso l'esempio del 9/11 solo per analogia, visto che piu sopra avevo posto una domanda riguardo all'olocausto.

Detto ciò, i fatti tangibili li avevo precisati nel mio post precedente (il fatto che le torri siano crollate, per esempio...poco importa qui la velocità con la quale lo hanno fatto, visto che non è questo il tema in questione).

Tornando alla mia domanda in questo 3d, chiedevo semplicemente se qualcuno mette in discussione il fatto che ci sia stato uno sterminio di persone (ebrei in questo caso) durante l'olocausto, o se il dubbio (certezza) riguarda solo la versione sul come si siano svolti i fatti (mandanti, in particolari --> vedi risposta di Massimo)

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
spettatore
Inviato: 10/1/2015 10:56  Aggiornato: 10/1/2015 10:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Aridaje !!!


http://www.stampalibera.com/?a=28513


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
invisibile
Inviato: 10/1/2015 11:01  Aggiornato: 10/1/2015 11:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
steek

Citazione:
Tornando alla mia domanda in questo 3d, chiedevo semplicemente se qualcuno mette in discussione il fatto che ci sia stato uno sterminio di persone (ebrei in questo caso) durante l'olocausto, o se il dubbio (certezza) riguarda solo la versione sul come si siano svolti i fatti (mandanti, in particolari --> vedi risposta di Massimo)

Scusa ma tu hai chiesto quale è la posizione del forum... e come ti è stato detto qui, grazie al cielo, ognuno pensa con la sua testa... (io in questa faccenda la penso come Massimo).

Ma a parte questo, che c'entra questa cosa dell'olocausto con il tema della discussione?

Il tema non è l'olocausto o l'undici settembre in quanto fatti o non-fatti.
Il tema è la libertà di espressione che non c'è (Questo si che è un fatto... ), nonostante che tutti si riempiano la bocca con tante belle ipocrite parole.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
DarthLagan
Inviato: 10/1/2015 11:02  Aggiornato: 10/1/2015 11:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
http://www.lastampa.it/2015/01/10/esteri/francia-caccia-alla-compagna-complice-del-killer-domani-a-parigi-c-la-marcia-con-i-leader-europei-xCnwOMbnwhBMsZ5OOGBnzO/pagina.html

Ora danno la caccia a Hayat Boumediene, sarà che in questo modo potranno distrarre parte della forza di polizia (magari gli elementi più onesti e più arguti) e poter insabbiare meglio i punti più strani ed oscuri degli ultimi giorni?

DarthLagan
Inviato: 10/1/2015 11:04  Aggiornato: 10/1/2015 11:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

steek
Inviato: 10/1/2015 11:08  Aggiornato: 10/1/2015 11:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@invisibile

Ok il tema non è l'olocausto, ma visto che viene citato nell'articolo mi sono permesso di fare una domanda al riguardo. Poi DrHouse e Massimo mi hanno risposto. Per me andava bene così.

Posso assicurarti che Wolinski (per gli altri non posso giurarci) si sentiva libero di dire (disegnare) quello che gli pareva. Ed è morto.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 10/1/2015 11:12  Aggiornato: 10/1/2015 11:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:

Che schifo, no comment.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
invisibile
Inviato: 10/1/2015 11:20  Aggiornato: 10/1/2015 11:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Posso assicurarti che Wolinski (per gli altri non posso giurarci) si sentiva libero di dire (disegnare) quello che gli pareva. Ed è morto.

E questo rientra perfettamente nella azione mondiale a cui assistiamo dal 2001.

Nuovo bau bau (quello sovietico è svanito, i cinesi li tengono per le palle con i soldi e sono una vera potenza militare, quindi questa volta si sono inventati che è barbuto e puzza di capra) che obbliga i nostri beneamati governanti a levarci sempre più libertà.

Per il nostro bene chiaramente.

__________________

A proposito di ipocrisia e di belle parole sulle libertà e sui diritti umani... come la mettiamo con l'Arabia saudita e compagnia pre-medievale cantante... i cosiddetti islamici "accettabili" perché sennò ci alzano il prezzo del greggio?

Nelle occasioni in cui si discute di queste tematiche la tiro sempre fuori.

Risultato assicurato: cala un silenzio di tomba, il che significa che lo sappiamo tutti che le belle parole sulla libertà valgono solo fino al punto in cui devo pagare di più la benzina per la mia bella macchina è che tutto questo circo è solo una grande ipocrisia.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
angelo88
Inviato: 10/1/2015 11:28  Aggiornato: 10/1/2015 11:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/1/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei?

Cosa intendi per "parlar male degli ebrei?" Se intendi il ricatto antisionismo = antisemitismo ti seguo e concordo, sul revisionismo storico di saggisti come Carlo Mattogno che parlano di "Auschwitz: Fine di una leggenda" trovi d'accordo Forza Nuova e Casa Pound. Attenzione!

DarthLagan
Inviato: 10/1/2015 11:31  Aggiornato: 10/1/2015 11:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
A proposito di ipocrisia e di belle parole sulle libertà e sui diritti umani... come la mettiamo con l'Arabia saudita e compagnia pre-medievale cantante... i cosiddetti islamici "accettabili" perché sennò ci alzano il prezzo del greggio?


Magari sono "accettabili" perchè fanno parte del gruppo di burattinai che manovrano gran parte del pianeta? Poi non sono così "accettati" dall'uomo medio, sono visti sempre come semi-barbari, arricchiti, pacchiani e desiderosi di mettersi in mostra.

invisibile
Inviato: 10/1/2015 11:34  Aggiornato: 10/1/2015 11:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
sono visti sempre come semi-barbari, arricchiti, pacchiani e desiderosi di mettersi in mostra.

Tipo... berlusconi?

Citazione:
Magari sono "accettabili" perchè fanno parte del gruppo di burattinai che manovrano gran parte del pianeta? Poi non sono così "accettati" dall'uomo medio,

Vero, ma qui si parla dell'ipocrisia dei pennivendoli e politicanti... e dell'effetto della propaganda sulle pecore... pecore ipocrite...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
scrapolla
Inviato: 10/1/2015 11:47  Aggiornato: 10/1/2015 11:47
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: puglia, molto puglia
Inviati: 66
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
"Pare che nel capannone non ci fossero ostaggi, solo un uomo nascosto all'insaputa dei terroristi."...

L'ostaggio all'insaputa dei terroristi, per caso, corrisponde al nome di Jean-Claude Scajolà ?

Citazione:
Ultimo avvertimento...
Marsi
Inviato: 10/1/2015 11:49  Aggiornato: 10/1/2015 12:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Io direi invece dove cazzo eravate quando quei frustrati dei centri sociali impedivano la libertà di espressione alle sentinelle in piedi.
Ma poi quali charlie sono che già si stanno cacando sotto, l'ho visto santoro quanto politicamente corretto era con l'islam l'altra sera. ' l'islam religione di pace ' è solo una minoranza estremista quella '.
Schifosi meschini e ridicoli. Fanno il gioco del nemico e invitano pure i wahabiti in tv a fare taqqiya a milioni di italiani.

A queste palle mosce rispondo con

Je ne suis pas Charlie, je suis Charlie Martel !

zeppelin
Inviato: 10/1/2015 11:56  Aggiornato: 10/1/2015 11:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
da quello che ho capito la polizia durante il bliz si è lasciata scappare il 4 terrorista ovvero la donna del killer che aveva preso gli ostaggi nel supermercato.

Pensa un pò, al telegiornale questa cosa se la sono spiegata dicendo che potrebbe essere riuscita a scappare confondendosi con gli ostaggi mentre uscivano via...

Sembra quasi una barzelletta.


no, sembra lil finale di Inside Man


Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
Boeing119
Inviato: 10/1/2015 11:58  Aggiornato: 10/1/2015 11:58
So tutto
Iscritto: 24/6/2014
Da: Varese
Inviati: 9
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Complimenti Massimo per l'articolo...
Se non ci fosse LC non saprei proprio come fare a stare tutti i santi giorni con persone con delle fette di salame sugli occhi, persone non hanno alcun dubbio sull'origine di questi "attentati" e che non pensano minimamente alla fortuna sfacciata di quei poliziotti che hanno trovato quelle carte d'identità in macchina.
Mi viene un nervoso indescrivibile a sentire i telegiornali e le persone che parlano di questi fatti, ma poi penso a Luogocomune e mi ricordo che ci sono altre persone come me che non si lasciano influenzare da queste "messe in scena".
Grazie ancora

Bellerofonte
Inviato: 10/1/2015 12:02  Aggiornato: 10/1/2015 12:02
So tutto
Iscritto: 29/4/2014
Da:
Inviati: 4
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Il jihadismo islamico


xmaksi

A proposito di jhiadismo e "islam radicale" vorrei sapere cosa pensi di questo
https://www.youtube.com/watch?v=B3kW4QjqH5E

invisibile
Inviato: 10/1/2015 12:03  Aggiornato: 10/1/2015 12:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Marsi

Citazione:
Io direi invece dove cazzo eravate quando quei frustrati dei centri sociali impedivano la libertà di espressione alle sentinelle in piedi.

Sentinelle in piedi? Che roba è...?

Ma poi, dove cazzo eri tu.

Citazione:
Fanno il gioco del nemico...

Tu nemmeno sai cosa sia un nemico, visto che basta che al tiggì ti dicono che un tizio è brutto e cattivo e tu vieni preso dal ballo di San Vito...

Ribadisco il mio consiglio, prova a guardare se per caso hai un bel cetriolone su per il popo'... magari tutta quella rabbia è causata da quello.... chissà... di solito chi ha il cetriolone nel popo', e non lo sa, ha delle strane reazioni inconsce...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Daniel77
Inviato: 10/1/2015 12:08  Aggiornato: 10/1/2015 12:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/7/2013
Da:
Inviati: 47
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@invisibile
"negozio cocher a parigi"

Hai scritto cocher senza la k, credo ci sia la pena di morte.

invisibile
Inviato: 10/1/2015 12:10  Aggiornato: 10/1/2015 12:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Marsi

Tanto per capire...

...ma tu, visto il tuo odio verso l'islam e che è il nemico e il bau bau eccetera...

...non è che ti sei bevuto anche la storiella che sono stati i puttanieri mussulmani armati di taglierini a fare l'attentato del 9/11?

E' per caso da li che nasce la tua convinzione che loro sono il tuo pericolosissimo nemico?

...te lo chiedo per un motivo molto semplice... qui siamo su Luogocomune eh...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 10/1/2015 12:11  Aggiornato: 10/1/2015 12:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Hai scritto cocher senza la k, credo ci sia la pena di morte.

Vado a nascondermi in un frigorifero... ma la carta di identità mica me la porto appresso... mica sono mussulmano

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 12:13  Aggiornato: 10/1/2015 12:13
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Marsi: Schifosi meschini e ridicoli. Fanno il gioco del nemico e invitano pure i wahabiti in tv a fare taqqiya a milioni di italiani.


Evidentemente hai visto una trasmissione diversa da quella che ho visto io.
L'unico che ha avuto una posizione un briciolo sensata è stato Vauro.
Ti faccio notare che nella trasmissione in questione è stato invitato Ferrara, che già di per sé è un insulto alla ragione, ma poi nell'evolversi delle discussione è stato trasportato da un attacco erotico-sessual-guerrafondaio al grido di uccidiamoli tutti. Se questo non è difendere la tua causa non so cos'altro può essere.
E Santoro mica si è offeso per la tesi da minus habens dell'ospite che lui stesso ha invitato, si è offeso perchè Ferrara ha sostenuto che tutti coloro che non capiscono che l'Islam è una religione che vuole invadere violentemente l'occidente, e che non voglino reagire a questa invasione sono dei coglioni.
Cioè si è offeso per aver preso del coglione, non per l'assurdità della tesi sostenuta. Del resto lo stesso Santoro auspicava un intervento di terra oltre a bombardare lo stato terrorista, e ha definito Assad un dittatore.
Per cui.....

Io non conosco la religione islamica ma se mi devo preoccupare di qualcosa non mi preoccupo certo per quella.

Citazione:
DarthLagan: Bè, almeno il 60% dei partecipanti al sondaggio è contrario. Vabbè, per ribaltare i risultati basteranno ancora un paio di attacchi simili a quelli di Parigi.


Finchè gli attacchi sono lontani c'è ancora la percezione di essere al sicuro, quando arriveranno anche in Italia, la percezione di insicurezza aumenterà e cambierà anche le percentuali. E' fisiologico.
E come diceva Fefochip, se non si inquadra la questione nel paradigma corretto, non si riesce a fornire delle risposte corrette.

steek
Inviato: 10/1/2015 12:19  Aggiornato: 10/1/2015 12:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Marsi
Citazione:
Io direi invece dove cazzo eravate quando quei frustrati dei centri sociali impedivano la libertà di espressione alle sentinelle in piedi. Ma poi quali charlie sono che già si stanno cacando sotto, l'ho visto santoro quanto politicamente corretto era con l'islam l'altra sera. ' l'islam religione di pace ' è solo una minoranza estremista quella '. Schifosi meschini e ridicoli. Fanno il gioco del nemico e invitano pure i wahabiti in tv a fare taqqiya a milioni di italiani.


A me fai molta più paura tu che il mio vicino afghano.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
DrHouse
Inviato: 10/1/2015 12:23  Aggiornato: 10/1/2015 12:23
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Lui ce l'ha duro.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Rickard
Inviato: 10/1/2015 12:29  Aggiornato: 10/1/2015 12:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Marsi
Citazione:
Schifosi meschini e ridicoli. Fanno il gioco del nemico e invitano pure i wahabiti in tv a fare taqqiya a milioni di italiani.

Ammetto che, leggendo le parole evidenziate, ci ho messo una manciata di secondi per capire il riferimento. Poi mi è venuto il classico aahhh, giusto... gli islamici.

Fa piacere vedere quanto la propaganda prosegua a friggere cervelli, e si cerchi di inquadrare fatti come quello avvenuto a Parigi o dinamiche internazionali sottoforma di una clownesca quanto inesistente "guerra di religioni".

Che dite, magari se chiamo i Ghostbusters riusciamo a liberarci di questi fantasmi di Oriana Fallaci che sproloquiano sulle guerre pro/contro islam?

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 12:33  Aggiornato: 10/1/2015 12:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: steek Inviato: 10/1/2015 10:49:11

Tornando alla mia domanda in questo 3d, chiedevo semplicemente se qualcuno mette in discussione il fatto che ci sia stato uno sterminio di persone (ebrei in questo caso) durante l'olocausto, o se il dubbio (certezza) riguarda solo la versione sul come si siano svolti i fatti (mandanti, in particolari --> vedi risposta di Massimo)


Scusa, Ma qual'è la ragione di fondo che ti porta a fare una domanda del genere?

Dopo l'esauriente risposta di Calvero, che basta e avanza per capire in quale contesto ci si muove quando si tenta di indagare quel particolare fenomeno storico aggiungo:

1) Non è una questione di numeri. Non cambia il discorso se sono centinaia, migliaia, milioni, o se si trova un numero preciso o vago, il punto è chi ha ordito la trama e per generare quale modello del mondo. Per la versione ufficiale il fenomeno viene addebitato a Hitler, e quindi ad un personaggio che ormai è morto, appartenente ad un fenomeno politico che ormai è stato superato dalle odierne democrazie e che viene ancora oggi combattuto dalle odierne democrazie.
L'indagine dovrebbe vertere su questo.

2) L'unico esempio al mondo di genocidio è quello in questione. Viene costantemente ricordato per mantenerlo vivo nella memoria, ma al tempo stesso rimane l'unico. Mentre la realtà ci informa che di genocidi ce ne sono stati molti altri, ma li si dimenticano. E continuano tutt'ora.
L'indagine dovrebbe allora vertere sul perchè quello si e gli altri no. E di conseguenze sul perchè si va a formare un determinato modello del mondo.

3) Nel merito della questione, bisognerebbe indagare come mai sono stati eliminati soltanto una certa categoria di ebrei mentre un altra categoria è stata preservata. Cioè esistono ebrei più ebrei di altri.

Ogni fenomeno storico lo si può indagare in maniera equilibrata solo se lo si considera senza le correlazioni emotive.

bernuga
Inviato: 10/1/2015 12:33  Aggiornato: 10/1/2015 12:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
A parte il fatto che adesso sappiamo con certezza che se sei Islamico e perdi la patente, sei veramente fottuto; volevo solo condividere una cosa stupida che mi e' successa ieri sera, ero a Firenze al distributore di sigarette, davanti a me c'erano due ragazze con un ragazzo ed una di queste due, tra parentesi anche di aspetto oltremodo piacevole (bona), l'ho sentita dire agli amici "ma poi ti rendi conto che hanno trovato la patente in macchina?Dai, non e' possibile..."
E' stata una sensazione fantastica.

LoneWolf58
Inviato: 10/1/2015 12:42  Aggiornato: 10/1/2015 12:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: bernuga Inviato: 10/1/2015 12:33:41
...
l'ho sentita dire agli amici "ma poi ti rendi conto che hanno trovato la patente in macchina?Dai, non e' possibile..."
Dimmi che non era bionda...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
steek
Inviato: 10/1/2015 12:45  Aggiornato: 10/1/2015 12:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Ste_79

Ribadisco che sono a conoscenza di quanto dici (e dicevano gli altri che mi hanno risposto). Per curiosità chiedevo solo se qualcuno crede che lo stermino non sia mai avvenuto.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
yesodyesod
Inviato: 10/1/2015 12:46  Aggiornato: 10/1/2015 12:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2010
Da:
Inviati: 40
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
a Firenze al distributore di sigarette, davanti a me c'erano due ragazze con un ragazzo ed una di queste due, ---- l'ho sentita dire agli amici "ma poi ti rendi conto che hanno trovato la patente in macchina?Dai, non e' possibile..." E' stata una sensazione fantastica.


infatti il terrorista che dimentica i documenti sulla macchina è troppo! Bisogna essere dei cù-cù per crederci ma siccome l'hanno detto in TV ci devono credere...ormai anche il popolaccio non se la beve più. era ora!

bernuga
Inviato: 10/1/2015 12:56  Aggiornato: 10/1/2015 12:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione: "dimmi che non era bionda"

Te lo dico, era mora corvina!

Sguerguenz
Inviato: 10/1/2015 12:57  Aggiornato: 10/1/2015 12:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/7/2011
Da:
Inviati: 129
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Dal blog di Odifreddi:


Il circo a tre piste della retorica


http://odifreddi.blogautore.repubblica.it/?ref=HROBA-1

Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola, la chiama menzogna è un delinquente. Bertolt Brecht
Tragicomico
Inviato: 10/1/2015 13:06  Aggiornato: 10/1/2015 13:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Quando la NATO ha ucciso 16 giornalisti bombardando la torre della televisione serba nel 1999, NESSUNO ha battuto ciglio. Così, tanto per ricordare qualche MORTO di serie B!

steek
Inviato: 10/1/2015 13:07  Aggiornato: 10/1/2015 13:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
yesodyesod Citazione:
il popolaccio...


Disgustoso.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 13:18  Aggiornato: 10/1/2015 13:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
ma si può chiedere senza essere bruciati vivi perche dell'olocausto mi dovrebbe fregare qualcosa?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Merio
Inviato: 10/1/2015 13:19  Aggiornato: 10/1/2015 13:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ribadisco che sono a conoscenza di quanto dici (e dicevano gli altri che mi hanno risposto). Per curiosità chiedevo solo se qualcuno crede che lo stermino non sia mai avvenuto.


Per quello che ho visto io, i dubbi sono più che altro sui numeri e sui metodi.

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 13:20  Aggiornato: 10/1/2015 13:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: Tragicomico Inviato: 10/1/2015 13:06:01

Quando la NATO ha ucciso 16 giornalisti bombardando la torre della televisione serba nel 1999, NESSUNO ha battuto ciglio. Così, tanto per ricordare qualche MORTO di serie B!


E dei 2000, no dico duemila morti in Nigeria? qualcuno per caso ha pianto per loro? è successo l'altro giorno non un era fa.....

Qualcuno ha visto una qualche foto dei morti dell' attentato di Parigi da qualche parte? Non che le voglia vedere, ma solo per sapere se esistono.

steek
Inviato: 10/1/2015 13:21  Aggiornato: 10/1/2015 13:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Merio
No, sui mandanti.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 13:22  Aggiornato: 10/1/2015 13:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Hai scritto cocher senza la k, credo ci sia la pena di morte.

beh se non sbaglio è proprio scritto con la "C" sull'insegna del supermercato

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ivan
Inviato: 10/1/2015 13:23  Aggiornato: 10/1/2015 13:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

steek
Inviato: 10/1/2015 13:29  Aggiornato: 10/1/2015 13:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
ma si può chiedere senza essere bruciati vivi perche dell'olocausto mi dovrebbe fregare qualcosa?


Risposta 1: perché fino a prova contraria dovresti aver conservato un briciolo di umanità.
Risposta 2: al primo lutto in famiglia fammi un fischio che vengo a fare una pisciatina.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
onemanband
Inviato: 10/1/2015 13:32  Aggiornato: 10/1/2015 13:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2013
Da: Praga
Inviati: 89
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Secondo me la cosa che ci va piu vicino a quello che realmente e´ sucesso lo dice Tarpley nel suo webcast (http://tarpley.net/).

Guarda caso il 5 Hollande afferma che e´ tempo di levare le sanzioni alla Russia (e di consegnare la fregata che hanno gia pagato) ed il 7 scoppia il casino totale a Parigi.

Non riesco a credere al fatto che siano stati i servizi francesi a fare questo, ma ho anche io l´impressione che ci siano dietro i servizi americani, abilissimi a creare casini del genere fuori da casa loro.

Massimo perche non ci fai una chiacchierata con Tarpley?

BTW: Jean-Marie Le Pen (padre di Marine): «Non sono Charlie». " ha ricordato che il giornale satirico era nemico del Fn e da tempo ne chiedeva lo scioglimento.Corriere.it".

Donald Trump in un tweet: " questo e´ quello che succede quando si vieta il possesso delle armi: poi le hanno solo i criminali."

Merio
Inviato: 10/1/2015 13:32  Aggiornato: 10/1/2015 13:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
No, sui mandanti.


Uhm, su quello so poco, o meglio so storie che non posso validare.

Tipo che anche negli ebrei ci sono serie A e serie B (non sarebbe strano dopotutto) e che la B ha avuto la peggio.

La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
steek
Inviato: 10/1/2015 13:33  Aggiornato: 10/1/2015 13:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Merio
No, non sarebbe strano purtroppo.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Calvero
Inviato: 10/1/2015 13:40  Aggiornato: 10/1/2015 13:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
DrHouse e Massimo mi hanno risposto. Comunque grazie per il tuo, al solito, prezioso contributo.



Non usare ironia a sproposito Vedi Steek, non ho nessun risentimento verso di te, sei mica l'innominabile ...

... il punto è che dormi in piedi e non hai ancora capito che Né MassimoDoc ti hanno risposto, ma ti hanno detto quello che dovevano dirti.

E qualsiasi cosa Massimo e Doc torneranno a dire o a dirti, qualsiasi, qui o in PM - sarà quello che dovranno dire o dirti e dovrai/dovremo sentirti/ci dire.

Forza che ce la fai e vedrai che alla fine sarà veramente prezioso, per sua signoria, il mio intervento.

Citazione:
Edit: La mia domanda aveva senso eccome. Se riportata al 11/9 suonerebbe più o meno così: "in relazione al 11/9...in questo forum il pensiero è quello di negare i fatti in sé (crollo delle torri, del wtc7,ecc), o quello di mettere in discussione la storia "ufficiale"?.


La tua domanda non è assolutamente paragonabile, in quanto per il 9/11 non è ancora calato un clima sì fascista in merito alle considerazioni da trarsi sull'evento.

Citazione:
Insomma, esiste una negazione dei fatti TANGIBILI, o si mette in discussione la maniera in cui ce li hanno raccontati?


Edit h 13,42 ....ho formulato meglio

Esiste tutto quello che serve sapere, soprattutto quando ci si pone tenendo presente una visione d'insieme. Ricordandosi un'altra cosa preziosa:

- ché la censura non è soltanto quella in cui vengono ostracizzate e vietate le opinioni, ma soprattutto quella in cui indirizzano a fartene esprimere altre che tu non consideri giuste.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Nihander
Inviato: 10/1/2015 13:45  Aggiornato: 10/1/2015 13:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
https://www.youtube.com/watch?v=YFO4wHsRX68

Qui troverete qualche dato sul perchè erano 6 milioni di ebrei ad esser morti. Le domande possibili sarebbero soltanto 2

- 1) per chi lavorava Hitler che ha sterminato giusto giusto la quota di ebrei che agli inizi del 1900 si era deciso che sarebbero dovuto morire

oppure

- 2) Come facevano a sapere che sarebbero morti 40 anni dopo giusto giusto 6 milioni di ebrei?

Terzium non datur

Mrexani
Inviato: 10/1/2015 13:50  Aggiornato: 10/1/2015 13:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
fefochip ha scritto:
ma si può chiedere senza essere bruciati vivi perche dell'olocausto mi dovrebbe fregare qualcosa?


Solo per un fatto di comprensione delle cose attuali, come per qualsiasi altro fatto storico...

Per il resto permettimi di condividere l'atteggiamento della tua domanda, magnificamente cinica e onesta....un modo giusto di affrontare le questioni artificialmente cariche di emotività....

Rickard
Inviato: 10/1/2015 13:50  Aggiornato: 10/1/2015 13:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
fefochip
Citazione:
ma si può chiedere senza essere bruciati vivi perche dell'olocausto mi dovrebbe fregare qualcosa?

Perché da quell'evento, e soprattutto dalla sua narrazione, risiedono molti "perchè" e "percome" di carichi che ci portiamo appresso ancora oggi.

La discussione sul tema dell'Olocausto è ben più di una sterile diatriba sui "numeri" (come molti la vorrebbero far passare).

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
fefochip
Inviato: 10/1/2015 13:50  Aggiornato: 10/1/2015 13:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Risposta 1: perché fino a prova contraria dovresti aver conservato un briciolo di umanità.
Risposta 2: al primo lutto in famiglia fammi un fischio che vengo a fare una pisciatina.


1) quindi mi dovrei stracciare le vesti per ogni vittima nella storia del mondo?
2) perche scendi sul personale?e io comunque non vengo certo a frignare da te .datti una bella calmata eh?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 10/1/2015 13:52  Aggiornato: 10/1/2015 13:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
La discussione sul tema dell'Olocausto è ben più di una sterile diatriba sui "numeri" (come molti la vorrebbero far passare).

si ma io vorrei capire per quale motivo a me dovrebbe interessare in particolare quale è il motivo per il quale è ancora di attualità parlarne

mi piacerebbe tanto una risposta sintetica

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 10/1/2015 13:59  Aggiornato: 10/1/2015 14:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Solo per un fatto di comprensione delle cose attuali, come per qualsiasi altro fatto storico...


si ok, la versione ufficiale della storia dice che dei tedeschi
hanno ammazzato dai 5 ai 6 milioni ebrei circa 70 anni fa.

non riesco a trovare il motivo fondante per continuare a parlarne in maniera cosi ossessiva.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 10/1/2015 14:03  Aggiornato: 10/1/2015 14:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
si ma io vorrei capire per quale motivo a me dovrebbe interessare in particolare quale è il motivo per il quale è ancora di attualità parlarne

mi piacerebbe tanto una risposta sintetica


Bisognerebbe anche capire quale indirizzo ha per bene la tua domanda.

Perché il tuo "dovrebbe" e il tuo "me" è un po' ambiguo per aiutare/ci a capire il senso dell'indirizzo.

Comunque due risposte sono queste:

1) - perché la sensibilità per un determinato passato è utile a indirizzare il futuro.

2) - affinché tu coltivi una coscienza indirizzata filosoficamente a un "Bene e un Male" esclusivamente DI Stato, orientato secondo una morale che ostracizzi in automatico una coscienza libera.


Per il discorso dell'attualità, è meramente legato al fatto che di psicologia di massa trattasi - e quella è sempre di là del tempo (quindi sempre attuale) ed è sempre il cardine su cui la storia volta e viene fatta girare.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Rickard
Inviato: 10/1/2015 14:04  Aggiornato: 10/1/2015 14:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
fefochip
Citazione:
si ma io vorrei capire per quale motivo a me dovrebbe interessare in particolare quale è il motivo per il quale è ancora di attualità parlarne

mi piacerebbe tanto una risposta sintetica

Ok, basta che poi non mi accusi di essere "vago" e aspecifico

Comunque, per farla breve, molte dinamiche geopolitiche iniziate a quell'epoca sono tutt'ora in corso di svolgimento ed evoluzione ed assolutamente attuali.

Tanto per dirne una: tutta la vicenda della esistenza stessa dello stato israeliano, il trattamento del popolo palestinese, gli interessi mossi in quell'area.

E poi, sempre andando per sintesi, chiediti perché mai, se la cosa è solo un argomento "muffito" buono per gli storiografi, è oggi che si promulgano leggi su leggi per il divieto di anche solo nominare l'Olocausto senza essersi flagellati 10 volte?

Già solo questo rende l'approfondimento del tema tempo ben investito.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
steek
Inviato: 10/1/2015 14:05  Aggiornato: 10/1/2015 14:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Calvero
Ci rifletterò. Intanto grazie.

Citazione:
- ché la censura non è soltanto quella in cui vengono ostracizzate e vietate le opinioni, ma soprattutto quella in cui indirizzano a fartene esprimere altre che tu non consideri giuste.


Già.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 10/1/2015 14:07  Aggiornato: 10/1/2015 14:07
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Fefochip
Citazione:
1) quindi mi dovrei stracciare le vesti per ogni vittima nella storia del mondo? 2) perche scendi sul personale?e io comunque non vengo certo a frignare da te .datti una bella calmata eh?


Per il punto 2 ti chiedo scusa, ho trasceso.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 14:07  Aggiornato: 10/1/2015 14:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: fefochip Inviato: 10/1/2015 13:52:52


si ma io vorrei capire per quale motivo a me dovrebbe interessare in particolare quale è il motivo per il quale è ancora di attualità parlarne


Non c'è alcun motivo reale di ricordarsi l'olocausto se non quello di mantenere viva una visione del mondo che corrisponde alla visione del mondo che i progettisti di questo mondo vogliono che noi abbiamo. Quindi i motivi ce li hanno loro non noi.
Credo sia abbastanza sintetica.


Citazione:
Steek: Risposta 1: perché fino a prova contraria dovresti aver conservato un briciolo di umanità.





1) Non è chiaro come l'avere un briciolo di umanità necessariamente sia correlato all'interessarsi dell'olocausto.

Edit: Dopo le scuse Cancellato il riferimento alla risposta 2.

fdamore1984
Inviato: 10/1/2015 14:08  Aggiornato: 10/1/2015 14:08
So tutto
Iscritto: 18/4/2014
Da: Parma
Inviati: 2
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Scrivo per esprimere la mia opinione cercando di essere il più onesto possibile.

Sin da quando ho sentito le prime notizie di quello che stava avvenendo il mio primo pensiero è stato che questo attentato tornerà utile ai potenti di turno di tutto il mondo, a discapito, come sempre, della maggior parte degli individui in tutto il mondo che ogni giorno pensano, chi più chi meno, a sopravvivere.

Ho pensato a tutti quelli che assistono a quel che accade, storditi dall'odio e dalla retorica, che collocandosi ideologicamente dove meglio credono pensando di stare dalla parte giusta, si illudono di essere influenti in qualche modo, mentre in realtà molte decisioni sono state già prese, probabilmente già prima che questo attentato avesse luogo.

Penso che due culture che non si comprendono fra loro raramente trovano il sistema di mescolarsi senza passare attraverso uno scontro fisico violento, specialmente se le classi dirigenti di quelle culture non ne hanno alcuna intenzione e vengono meno alle loro responsabilità.

Spero di sbagliarmi e che prevarrà la ragione, perché prevalgono invece segnali di intolleranza e di inevitabile conflitto.

Per riassumere il mio pensiero ho realizzato una immagine che intendo pubblicare qui, augurandomi che ne venga colto il senso.

Saluti


steek
Inviato: 10/1/2015 14:08  Aggiornato: 10/1/2015 14:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Pessima uscita Steek.

Si, vedi sopra.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:10  Aggiornato: 10/1/2015 14:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Per il punto 2 ti chiedo scusa, ho trasceso.

scuse accettate

renditi conto però che tolta l'emotività su questo argomento rimane ben poco

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
spettatore
Inviato: 10/1/2015 14:12  Aggiornato: 10/1/2015 14:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/11/2004
Da:
Inviati: 883
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Io non sono Charlie di Fulvio Grimaldi e della sua penna in splendida forma:


http://www.stampalibera.com/?a=28511


Lo spettatore

Citazione:
Non metterti a discutere con un idiota. La gente potrebbe non accorgersi della differenza.
steek
Inviato: 10/1/2015 14:14  Aggiornato: 10/1/2015 14:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
scuse accettate renditi conto però che tolta l'emotività su questo argomento rimane ben poco


Ok, bene.

Per l'emotività è più complicato, avendo perso famigliari (olocausto), e un conoscente (Charlie Hebdo). Meglio che stacco, riposterò in futuro.

saluti a tutti.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:14  Aggiornato: 10/1/2015 14:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ Rickard
Citazione:
tutta la vicenda della esistenza stessa dello stato israeliano, il trattamento del popolo palestinese, gli interessi mossi in quell'area.

bene continuiamo se non ti dispiace

quindi mi stai dicendo che l'esistenza dello stato israeliano e il trattamento del popolo palestinese da parte degli israeliani trova fondamento nel crimine che hanno perpretato dei tedeschi?
cioè in altre parole cosa è l'olocausto? il motivo di un risarcimento agli ebrei da parte di terzi che non c'entrano niente per i crimini commessi da altri ancora?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
steek
Inviato: 10/1/2015 14:17  Aggiornato: 10/1/2015 14:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ultimo post...

Fulvio Grimaldi dice: “Charlie Hebdo”, è una rivista satirica che ha la sua ragion d’essere nell’islamofobia, cioè nella guerra imperiale al “terrorismo” e contro diversi milioni di cittadini francesi satanizzati perché con nome arabo."

Charlie Hebdo era molto altro, da decenni. Augh.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:17  Aggiornato: 10/1/2015 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Per l'emotività è più complicato, avendo perso famigliari (olocausto)

scusa un attimo.
a me i partigiani hanno fucilato mio nonno con mia madre piccolissima che è cresciuta con un buco emotivo che alla fine l'ha portata al suicidio.
di questa triste storia perche al mondo dovebbe fregare qualcosa?

per caso mi sono messo a inveire contro i "rossi" pretendendo dei risarcimenti di qualche tipo vita natural durante per tutti i discendenti di mio nonno , di mia madre e miei?
o magari io in forza di questo potrei venire, con questa triste storia, a casa tua a romperti il cazzo?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Rickard
Inviato: 10/1/2015 14:21  Aggiornato: 10/1/2015 14:21
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
fefochip
Citazione:
Citazione:
tutta la vicenda della esistenza stessa dello stato israeliano, il trattamento del popolo palestinese, gli interessi mossi in quell'area.

quindi mi stai dicendo che l'esistenza dello stato israeliano e il trattamento del popolo palestinese da parte degli israeliani trova fondamento nel crimine che hanno perpretato dei tedeschi?
cioè in altre parole cosa è l'olocausto? il motivo di un risarcimento agli ebrei da parte di terzi che non c'entrano niente per i crimini commessi da altri ancora?

Esatto. O almeno, questa è la "versione ufficiale": Per via di quanto gli ebrei hanno subito (l'Olocausto) gli è stata data una terra in cui organizzarsi in un proprio stato (l'attuale Israele).

Anche se è difficile trattenere le risate sentendo una tale cagata sesquipedale, questa è la ragione ufficiale, nonché quella radicata nella coscienza comune, riguardo al perché Israele esista e perché debba assolutamente continuare a esistere.

La cultura del "senso di colpa" circa l'Olocausto è ciò che è stato sempre usato (e continua ad esserlo) come scusa per giustificare qualsiasi atto criminale di Israele e contemporaneamente schermarlo dalle critiche.

In effetti, prova a pensarci: se critichi Israele automaticamente critichi gli ebbrei, cosa che ti rende un antisemita e conseguentemente un nazzista.

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
Rickard
Inviato: 10/1/2015 14:24  Aggiornato: 10/1/2015 14:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 9/9/2007
Da: Un mondo pervaso di follia
Inviati: 1609
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Da notare che anche la recente vicenda francese ha avuto la sua "tinta" ebraica, sottoforma del piccolo supermercato Kosher preso di mira dal terzo terrorista, che vi si è asserragliato con alcuni ostaggi prima di essere anch'egli ucciso (e ti pareva).

Oltre a questo ci sono telefonate che dei reporter hanno fatto con i tre durante il periodo dell'asserragliamento nella tipografia e nel supermercato, e da queste ultime viene fuori la solita, immancabile, sparata contro gli ebbrei.

Perché che terrorista sei, se non ce l'hai con gli ebbrei?

La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità. - Nikola Tesla
perspicace
Inviato: 10/1/2015 14:25  Aggiornato: 10/1/2015 14:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Scusate una curiosità, ma per "olocausto" vi riferite hai civili innocenti uccisi dagli USA ad Hiroshima e Nagasaki? Giusto?

L'Olocausto non era quello di Hiroshima e Nagasaki?

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:25  Aggiornato: 10/1/2015 14:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ Ste_79

Citazione:
Non c'è alcun motivo reale di ricordarsi l'olocausto se non quello di mantenere viva una visione del mondo che corrisponde alla visione del mondo che i progettisti di questo mondo vogliono che noi abbiamo. Quindi i motivi ce li hanno loro non noi. Credo sia abbastanza sintetica.


si , benissimo.
piu o meno è la risposta che ho sempre saputo ma vorrei sapere da chi invece è coinvolto o magari pensa diversamente se c'è un motivo fondante e stringente oltre questo.

detto in altre parole:

oltre pretendere compassione e pietà strumentalizzate a perpretare le loro politiche gli ebrei hanno altri motivi CONCRETI di scassare il cazzo in lungo e in largo con questo olocausto?
sentono di non aver avuto giustizia? non si capisce allora perche non la chiedono eventualmente agli eredi dei loro aguzzini.

al resto del mondo perche dovrebbe fregare? ritengono tutti complici?
in ogni caso perche continuano sistematicamente ad ammazzare palestinesi rubando la loro terra?sempre per l'olocausto?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:28  Aggiornato: 10/1/2015 14:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
L'Olocausto non era quello di Hiroshima e Nagasaki?


no, "Olocausto" con la "O" maiuscola è solo ebreo.

quindi i civili giapponesi morti per mano dello sgnacio di due bombe atomiche americane è giustificato dal fatto che erano tanto cattivi e disposti a resistere fino all'ultimo bambino a uno sbarco di truppe su suolo giapponese.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 10/1/2015 14:30  Aggiornato: 10/1/2015 14:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
al resto del mondo perche dovrebbe fregare? ritengono tutti complici?


Scusa Fefo, ma la tua domanda è un nonsenso ... cioè, stai implicando nella tua logica un concetto soggettivo a chi oggettivamente non può entrare nelle teste altrui. Come detto - di psicologia di massa trattasi.

Citazione:
sentono di non aver avuto giustizia? non si capisce allora perche non la chiedono eventualmente agli eredi dei loro aguzzini.


Stai parcellizzando, l'olocausto è un tassello cui non possiamo neanche permetterci di criticare per bene adesso (fai un po te) ...

... la vendetta, se questa fosse la parola, è millenaria. Forse così riesci a cogliere meglio il senso

PS

altro che seconda guerra mondiale

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:33  Aggiornato: 10/1/2015 14:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
La cultura del "senso di colpa" circa l'Olocausto è ciò che è stato sempre usato (e continua ad esserlo) come scusa per giustificare qualsiasi atto criminale di Israele e contemporaneamente schermarlo dalle critiche.

c'è un problema : io non mi sento in colpa
e soprattutto non capisco perche l'intero pianeta dovrebbe provare sensi di colpa.

forse, e dico forse, gli eredi degli aguzzini tedeschi dovrebbero fare ammenda e sentirsi LORO in colpa.
io no di certo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
pensatore
Inviato: 10/1/2015 14:39  Aggiornato: 10/1/2015 14:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:40  Aggiornato: 10/1/2015 14:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ calvero
Citazione:
Scusa Fefo, ma la tua domanda è un nonsenso

no calvero, perdonami, ha un senso che forse non cogli tu.

il senso c'è eccome.

nella mia breve vita(diciamo media) su questa palla che gira intorno a una stella mi sono reso conto che dando per scontate le cose si fanno gli errori piu madornali.

io VOGLIO VEDERE NERO SU BIANCO il motivo per cui gli ebrei scassano ancora il cazzo con questa storia dell'olocausto alle persone sbagliate.

non mi accontento di un "miscredente!"
voglio un MOTIVO LOGICO E CONCRETO perche a me stanno concretamente scassando il cazzo con tutte le conseguenze delle azioni di israele FONDATE SULL'OLOCAUSTO!

Citazione:
la vendetta, se questa fosse la parola, è millenaria. Forse così riesci a cogliere meglio il senso
la vendetta è un motivo ottimo che alla fine ti posso dire che condivido pure.

il problema è che non condivido la vendetta contro chi non c'entra niente.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
DrHouse
Inviato: 10/1/2015 14:44  Aggiornato: 10/1/2015 14:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
ma si può chiedere senza essere bruciati vivi perche dell'olocausto mi dovrebbe fregare qualcosa?

Risposta 1: perché fino a prova contraria dovresti aver conservato un briciolo di umanità.
Risposta 2: al primo lutto in famiglia fammi un fischio che vengo a fare una pisciatina.

Ti rispondo anche in questo caso a titolo personale, anche perché non avrei comunque nessun titolo per farlo a nome del forum.

Ci sono tanti olocausti. Di uno si parla sempre, degli altri mai o quasi mai. Per gli olocausti in Palestina, in Iraq, in Afghanistan, a Taranto, in Africa non ci sono mai Charlie, non ci sono fiaccolate, non ci sono intellettuali che si indignano in TV. Secondo te perché?

Ti domando.

1. Secondo te, chi ha più umanità? Chi ricorda i morti di serie B o chi usa l'Olocausto come un jolly buono per ogni occasione. O, peggio, come un credito illimitato da poter spendere nel presente per le proprie nefandezze?
2. Solo nel 2014 Israele ha massacrato almeno 17 giornalisti a Gaza. Per loro non c'erano Charlie, se però muore Wolinski e non dici "Je suis Charlie", ti prendi del complottista o dell'antisemita. Chi piscia sul dolore altrui?

La verità è che la gente si indigna solo quando vede minacciato il proprio culo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 14:46  Aggiornato: 10/1/2015 14:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
oltre pretendere compassione e pietà strumentalizzate a perpretare le loro politiche gli ebrei hanno altri motivi CONCRETI di scassare il cazzo in lungo e in largo con questo olocausto?
sentono di non aver avuto giustizia? non si capisce allora perche non la chiedono eventualmente agli eredi dei loro aguzzini.


Sai io ti ho risposto per come la vedo io e in maniera sintetica, anche perché non mi interessa molto l'argomento. Bisognerebbe chiederlo ad ogni singolo ebreo cosa pensa a riguardo. E' probabile che avremmo delle sorprese nelle risposte che ci danno.
Noi purtroppo ragioniamo su generalizzazioni che appartengono alle istituzioni ebraiche, non sappiamo in realtà quanto sia radicata negli ebrei in senso generale.

Di certo sappiamo che vogliono portarci a ragionare nei termini di generalizzazioni assolute, che è il modo più semplicistico di ragionare, e permette azioni immediate e sbagliate.

perspicace
Inviato: 10/1/2015 14:47  Aggiornato: 10/1/2015 14:47
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Assurdo hanno riscritto i libri di storia davanti i miei occhi, ormai non aspettano neanche più che la generazione precedente si estingua, te la riscrivono in faccia la storia!

Quando ero studente non aveva l'esclusiva la parola "olocausto" adesso con una breve ricerca scopro che esiste "Olocausto" ed "olocausto", e che quello nazista fatto con macchine IBM e soldi delle banche d'affari americane è l'unico olocausto degno di questo nome, mentre i bambini, le donne e i vecchi di Hiroshima e Nagasaki sterminati senza motivo sono vittime di secondo grado in confronto ad un ebreo.

Azzo! Orwell docet.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
fefochip
Inviato: 10/1/2015 14:52  Aggiornato: 10/1/2015 14:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
La verità è che la gente si indigna solo quando vede minacciato il proprio culo.

questa la propongo come voce del sito.

continuando l'analisi cinica ma realista che sto portando avanti insieme a voi visto che è sacrosanto quello che hai scritto sopra perche visto che non riguarda il nostro culo ci dovremmo indignare per l'olocausto degli ebrei?

insomma o ci si indigna per ogni olocausto morti e nefandezze di ogni genere (come sarebbe duopo) oppure ognuno pensa ai cazzi propri senza sposare cause di qualcun altro soltanto per buonismo da due soldi al baiocco in maniera per di piu "preferenziale"

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 10/1/2015 14:53  Aggiornato: 10/1/2015 14:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
io VOGLIO VEDERE NERO SU BIANCO il motivo per cui gli ebrei scassano ancora il cazzo con questa storia dell'olocausto alle persone sbagliate.



Quindi stai chiedendo ---> dal loro punto di vista. E qui entri in un ginepraio di problemi. Per questo ti chiedevo di essere meno ambiguo. Perché c'è Israele, c'è il Sionismo, c'è l'ortodossia, c'è l'ebreo e tutte queste cose messe insieme ...

Citazione:
voglio un MOTIVO LOGICO E CONCRETO perche a me stanno concretamente scassando il cazzo con tutte le conseguenze delle azioni di israele FONDATE SULL'OLOCAUSTO!


Innanzitutto t'invito a fare un ragionamento di base sulla prospettiva necessaria per inquadrare il problema. Questo a dirti che il motivo Razionale non esiste, esiste solo la razionalità con cui vengono trattate le conseguenze. Alla base c'è un concetto che è addentro PROFONDAMENTE nella Metafisica e non solo nella metafisica, ma anche sviluppato su due piani differenti di consapevolezza agli occhi del mondo ... c'è una facciata, c'è una struttura e ci sono delle fondamenta ---> millenarie;

- ora, da qui, dovresti comprendere che la tua "esigenza" in questi termini, non può essere soddisfatta in maniera spicciola, poi ... che a Te scassi il cazzo, ci mancherebbe ... ma il punto è proprio questo. Oltre quello che ti ho poc'anzi detto devi aggiungerci che una battaglia sulla psicologia di massa (messa in moto dalla Rivoluzione Francese) è proprio quella di far sì che da una parte si scassi il cazzo e dall'altra farlo ritenere un atto/sentimento di stupidità


Citazione:
a vendetta è un motivo ottimo che alla fine ti posso dire che condivido pure.

il problema è che non condivido la vendetta contro chi non c'entra niente.


Ma questo è un ---> tuo <--- problema razionale; non è il loro

Te stai dando per scontate dinamiche e logiche di "bene e male" cui non è possibile farne parametro con conoscenze millenarie e sedimentatesi attraverso retaggi ove il tuo disvalore è il loro valore ...

... e il tuo valore, il loro disvalore. Ed è un problema inerente le fondamenta

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Cassandra
Inviato: 10/1/2015 15:00  Aggiornato: 10/1/2015 15:00
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Steek,
anche mia cognata ha perso tutte e due le famiglie dei genitori nell'olocausto. Per questo ho imparato che se non voglio litigare con mio fratello, è meglio che non cerco di chiederle che ne pensa di Israele-Palestina ... A proposito di emotività!

Sull'olocausto vorrei esprimere un'opinione forse controcorrente. Io credo che sia DAVVERO uno sterminio che ha una caratteristica diversa e unica rispetto ai (numerosi) altri susseguitisi nella Storia.

La diversità dell'olocausto consiste in questo: è stato il primo sterminio di massa avvenuto con organizzazione e metodi MODERNI e TECNOLOGICI.

Abituata da sempre l'umanità a stermini del genere Ruanda, "noi vi odiamo e quindi vi tagliamo la gola a tutti a random", oppure del genere "abbiamo vinto la battaglia quindi ora sterminateli tutti, Dio sceglierà i suoi", per la prima volta ci siamo trovati ad assistere alla tecnologia moderna e industriale messa al servizio di tecniche di sterminio.
Se non è sconvolgente questo.
La vera novità dell'olocausto è l'industria ad esso connessa, la catena di montaggio di schiavitù e sterminio, la tecnologia al servizio del genocidio.

Io credo che l'olocausto sia unico proprio perché è il vero sterminio moderno, lo sterminio all'"occidentale" oserei dire. Sappiamo tutti dentro di noi che, se putacaso un Paese industrilizzato dovesse finire di nuovo nella follia del genocidio, userà le stesse tecniche: industria e tecnologia (magari biotecnologie!), perché è quello che sappiamo fare bene.

Non una bella consapevolezza, direi.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
DrHouse
Inviato: 10/1/2015 15:09  Aggiornato: 10/1/2015 15:09
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
continuando l'analisi cinica ma realista che sto portando avanti insieme a voi visto che è sacrosanto quello che hai scritto sopra perche visto che non riguarda il nostro culo ci dovremmo indignare per l'olocausto degli ebrei?

Io mi indigno sempre per chi perde.

Citazione:
insomma o ci si indigna per ogni olocausto morti e nefandezze di ogni genere (come sarebbe duopo) oppure ognuno pensa ai cazzi propri senza sposare cause di qualcun altro soltanto per buonismo da due soldi al baiocco in maniera per di piu "preferenziale"

Pensare ai cazzi tuoi è quello ti hanno insegnato fino a oggi. La merda è lontana, non ti preoccupare, a quella ci pensiamo noi. Finché un bel giorno (cioè oggi), la merda ha tracimato e scorre sotto il tuo portone.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Davide71
Inviato: 10/1/2015 15:12  Aggiornato: 10/1/2015 15:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ciao a tutti:

Segnalo, grazie a ComeDonChisciotte, questo articolo:

Non siamo tutti Charlie Hebdo


Di cui un estratto molto in tema:

Non dimentichiamo che un vignettista del Charlie Hebdo, Maurice Sinet, era stato licenziato nel 2008 dall’allora direttore del settimanale, Philippe Val, perché accusato di antisemitismo. Se possiamo comprendere che un direttore di un settimanale satirico licenzi qualcuno sospettato di antisemitismo, giustamente e per non essere paragonato ai periodici nazisti e antisemiti degli anni ’30, non si capisce perché questa sensibilità sia scomparsa quando si è parlato, e a lungo, dell’Islam. Licenziare un redattore sospettato di antisemitismo e pubblicare vignette con un musulmano rivolto alla Mecca, senza mutande e con una stella visibilmente piantata nel retto, è espressione di equilibrio culturale in una società come quella francese? È forse ironia contro il potere?

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:15  Aggiornato: 10/1/2015 15:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ma questo è un ---> tuo <--- problema razionale; non è il loro


benissimo che qualcuno lo scriva che non è un problema loro.
lo dicessero che siccome hanno avuti morti ammazzati da qualcuno allora si può prendere il primo che capita e rompergli il culo in nome di una vendetta

Citazione:
Te stai dando per scontate dinamiche e logiche di "bene e male" cui non è possibile farne parametro con conoscenze millenarie e sedimentatesi attraverso retaggi ove il tuo disvalore è il loro valore ...


ti sbagli calvero, io non do per scontato nulla proprio il contrario accade.

io voglio solo vedere scritte delle motivazioni e non delle dinamiche scontate e sottintese

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:20  Aggiornato: 10/1/2015 15:20
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
però forse non ho capito, ma non mi pare di vedere una motivazione concreta per cui mi stanno ancora (e a tutto il mondo) scassando il cazzo con i LORO problemi che non riguardano non solo me ma il 99,99999% dell'umanità.

se fosse per l'ammonimento di stragi usando
Citazione:
La diversità dell'olocausto consiste in questo: è stato il primo sterminio di massa avvenuto con organizzazione e metodi MODERNI e TECNOLOGICI.


ci sono metodi ancora piu moderni e ancora piu tecnologici , ce lo hanno dimostrato gli americani con le loro atomiche.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Pyter
Inviato: 10/1/2015 15:21  Aggiornato: 10/1/2015 15:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
invisibile
Magari non ci capiva più niente, magari era già ferito e confuso per le granate assordanti... magari voleva morire... ma correre verso l'uscita da dove ti stanno sparando all'impazzata un nugolo di poliziotti non mi sembra un gesto ne intelligente ne istintivo...


Non è così come dici tu. Segui il mio ragionamento.


Arriva al negozio
(Hyper cocher. La prima parola è stata coniata dai futurologi per descrivere la realtà politica del 2035: Hyper-democracy. Ricordiamoci pure che l'autista diciottenne con l'alibi si trovava in una scuola a Charleville, la 'città di Charlie').
La prima cosa che fa è uccidere quattro persone e poi metterle in frigo.
Poi tiene in ostaggio le altre. Arriva la polizia e lui capisce che non può farcela.
Il piano è questo: la ragazza si scambia i vestiti con una degli ostaggi, e gli dice: quando io mi butto sui poliziotti sparando all'impazzata tu ne approfitti e scappi in mezzo alle altre.
Lei dice che non funzionerebbe.
Lui dice di si e poi come tutti i musulmani le da quattro schiaffi per convincerla.
Poi le dice: l'ho visto fare in tutti i film musulmani che ho visto: uno era ' prendi i soldi e scappa' e ...
No, dice lei, quello era Prendi i mitra e la scarpa.
Sarà, dice lui, ma gli occidentali ci cascano, hanno un solo precedente: Ulisse con Polifemo.
Ma quelle erano pecore, dice lei.
Lui le dà altri due schiaffi.
Appunto, se c'è riuscita una pecora, immaginiamoci se non ci riesci tu che sei una donna.
E' proprio perché mi tratti così male che ti amo. A proposito di amore, ma a chi stai telefonando?
E lui, come tutti i maschi vigliacchi, per non rispondere si butta verso l'uscita.

-edit-

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:23  Aggiornato: 10/1/2015 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Pensare ai cazzi tuoi è quello ti hanno insegnato fino a oggi.

vedo che capisci poco
prova a rileggere
Citazione:
insomma o ci si indigna per ogni olocausto morti e nefandezze di ogni genere (come sarebbe duopo) oppure ognuno pensa ai cazzi propri senza sposare cause di qualcun altro soltanto per buonismo da due soldi al baiocco in maniera per di piu "preferenziale"


oppure se non è cosi devo concludere che secondo TE mi devo indignare solo per i morti ebrei ?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
horselover
Inviato: 10/1/2015 15:24  Aggiornato: 10/1/2015 15:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
chiamandolo olocausto gli si conferisce un significato religioso di sacrificio rituale (tipo abramo e isacco), per me è solo uno sterminio di massa, come quando ero bambino. la definizione di olocausto è recente e comunque gli ebrei lo chiamano shoa

DrHouse
Inviato: 10/1/2015 15:26  Aggiornato: 10/1/2015 15:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Intanto l'Algeria smentisce che i fratelli Kouachi abbiano mai messo piede in Algeria:

Citazione:
Saïd et Chérif Kouachi, les auteurs présumés de l’attentat de mercredi contre Charlie Hebdo « n’ont jamais mis les pieds en Algérie », affirme, ce samedi 10 janvier, une source sécuritaire algérienne de haut niveau à TSA.
« Nous avons vérifié et je suis formel : ces deux personnes n’ont jamais séjourné en Algérie », affirme cette source. En Algérie, toutes les entrées et sorties du territoire font l’objet d’un enregistrement dans les fichiers de la police de l’air et des frontières (PAF).
Les frères Kouachi ont été présentés par les médias français comme des franco-algériens. Mais les services de sécurité algériens ne confirment pas. « Nous ne sommes pas sûrs qu’ils soient Algériens », affirme notre source.
Par ailleurs, une source consulaire algérienne a indiqué à TSA que les deux auteurs présumés n’ont jamais été immatriculés dans un consulat algérien en France.
« Ils n’ont jamais obtenu de passeports algériens », a-t-elle précisé.« Leur père était bien détenteur d’un passeport algérien. Mais il l’avait renouvelé pour la dernière fois en 1995 », a précisé cette source.


http://www.tsa-algerie.com/2015/01/10/charlie-hebdo-les-freres-kouachi-nont-jamais-mis-les-pieds-en-algerie/

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Calvero
Inviato: 10/1/2015 15:27  Aggiornato: 10/1/2015 15:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
_________
_____

Questa di "io sono Charlie" mi porta agli stessi conati di quando era arrivata la moda delle bandiere della pace alle finestre.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
crunch
Inviato: 10/1/2015 15:31  Aggiornato: 10/1/2015 15:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 19/5/2012
Da:
Inviati: 560
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
continuando l'analisi cinica ma realista che sto portando avanti insieme a voi visto che è sacrosanto quello che hai scritto sopra perche visto che non riguarda il nostro culo ci dovremmo indignare per l'olocausto degli ebrei?


non ci crederai ma era la stessa identica domanda che mi facevo da piccolo quando mi costringevano a leggere di questi cazzo di 6 milioni di ebrei....e vedevo gli insegnanti raccupirsi, la voce intristirsi....poi tornavo a casa e vedevo in tv morti a go go che era una bellezza e mi chiedevo...MA PERCHE CAZZO CE NE DOVREBBE FREGARE COSI DI STI CAZZO DI EBREI, MA CHI CAZZO SONO, CAZZO VOGLIONO, CHI LI CONOSCE??

DrHouse
Inviato: 10/1/2015 15:32  Aggiornato: 10/1/2015 15:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
vedo che capisci poco
prova a rileggere
[...]
oppure se non è cosi devo concludere che secondo TE mi devo indignare solo per i morti ebrei ?

Né l'uno né l'altro. Forse sei tu che non leggi.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:33  Aggiornato: 10/1/2015 15:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Intanto l'Algeria smentisce che i fratelli Kouachi abbiano mai messo piede in Algeria:

sai cosa ? c'è un grosso problema di fondo.
giusto perche le persone si bevono merda dalla mattina alla sera e non sono piu in grado di ragionare ma dovrebbe essere chiaro che questi assassini erano ragazzi FRANCESI e non cresciuti in qualche grotta da integralisti di qualche tipo.

questi pur di prendere in mano un mitra e di poterlo usare contro chiunque si sarebbero "iscritti" (compianto magnotta)pure al Ku Klux Klan

il "brodo" dove sono usciti fuori questi due è tutto FRANCESE e come tale dovrebbe imporre un momento di riflessione a chi di dovere

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:35  Aggiornato: 10/1/2015 15:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Né l'uno né l'altro. Forse sei tu che non leggi.

io ho provato a rileggere.
forse ti devi spiegare meglio

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 10/1/2015 15:36  Aggiornato: 10/1/2015 15:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
ti sbagli calvero, io non do per scontato nulla proprio il contrario accade.

io voglio solo vedere scritte delle motivazioni e non delle dinamiche scontate e sottintese


... era la tua posizione intellettuale a indicarlo, non la tua coscienza Le motivazioni non potrai vederle mai scritte. Si tratta di supremazia sul prossimo, in questo caso legata a una questione millenaria e a dottrine che definirle esoteriche è un infantilismo di prim'ordine.

Quindi, Fefo, non è che mi stia elevando sopra di Te, è che certe questioni puoi solo batterle ritrovando l'umanità che è stata svenduta per un piatto di lenticchie. E altre questioni non posso trattarle (vedi te).

Non ci sono dinamiche né scontate né sottintese. S'è per questo, di là della posizione politica e d'azione che secondo lui bisognerebbe intraprendere, delle sue "nostalgie" .... centinaia di argomentazioni postate da Maxsi PS e da Incredulo, possono aiutare a comprendere la questione.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
DrHouse
Inviato: 10/1/2015 15:39  Aggiornato: 10/1/2015 15:40
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
io ho provato a rileggere.
forse ti devi spiegare meglio

fefo, a me sembrava e sembra ancora di essermi spiegato benissimo. Si parlava di umanità.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Calvero
Inviato: 10/1/2015 15:42  Aggiornato: 10/1/2015 15:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
__________________
____________


Comunque, io DIREBBE di tornare prettamente in Topic

Fate vobis

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
raffos
Inviato: 10/1/2015 15:44  Aggiornato: 10/1/2015 15:44
So tutto
Iscritto: 6/4/2008
Da:
Inviati: 1
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
buongiorno,
premesso che condivido il senso del commento e vi ringrazio per il ruolo informativo che svolgete,credo facciate bene ricordare le responsabilità della stampa e di quei giornalisti che si indignano per quanto accaduto a Parigi ,ricordando loro quanto siano acritici nei confronti del "potere" ed in particolare del doppiopesismo usato a piene mani anche in questa circostanza. Penso però che non sia giusto ritenere Santoro (non santoro) il rappresentante di quel giornalismo militante.Penso ,infatti che se la stampa svolgesse il ruolo informativo, così come lo svolge questo giornalista, non saremmo sicuramente al fondo della classifica nella libertà di stampa. La sua storia è lì a dimostrarlo. Continuerò a seguirvi nonostante questo scivolone. Raffos

Dipende
Inviato: 10/1/2015 15:45  Aggiornato: 10/1/2015 15:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 101
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Io ogni volta che devo scrivere, o dire un qualcosa che potrebbe sembrare “contro” gli ebrei, mi cago addosso. La stessa sensazione non l’avverto se dovessi scrivere contro i palestinesi, o contro i nativi d’oltreoceano. Negli anni 30/40 io non ero ancora nato, per cui non so davvero come è andata, ma so che parecchia gente è stata decimata su di questo Pianeta, ma nessuno rompe i coglioni come sta storia dell’olocausto. Che io ricordi non esiste il giorno della memoria per lo sterminio dei nativi americani, anzi esiste un columbus day.
Immagino che se il popolo “olocaustato” fosse stato cingalese non ce ne saremmo nemmeno accorti. So che c’è stata gente (fra cui prelati) che hanno ricercato una verità storica per quanto riguarda l’olocausto soprattutto perché la VU è lacunosa più di quella che ci hanno presentato per l’11 settembre.
So che il negazionismo è considerato reato in Italia.
C’è gente che solo a sentir parlar di forni crematori o camere a gas prenderebbe il fucile, ma nessuno considera le coperte infettate di vaiolo.
So che gli ebrei non sono l’ultimo, ingenuo, sprovveduto popolo che abita questo Pianeta.
Diciamo che un’idea me la sono fatta

fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:46  Aggiornato: 10/1/2015 15:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
fefo, a me sembrava e sembra ancora di essermi spiegato benissimo. Si parlava di umanità.


e io da umano ho scritto che ci si dovrebbe indignare per ogni morte ingiusta o appunto se proprio non si riesce ad essere imparziali allora esoratava a farsi i cazzi propri perche la terza opzione quella di abbracciare solo una causa dimenticando le altre non mi sembra molto "umano" ma da computer programmato.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Maksi
Inviato: 10/1/2015 15:47  Aggiornato: 10/1/2015 15:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Cassandra:
Sull'olocausto vorrei esprimere un'opinione forse controcorrente. Io credo che sia DAVVERO uno sterminio che ha una caratteristica diversa e unica rispetto ai (numerosi) altri susseguitisi nella Storia.

La diversità dell'olocausto consiste in questo: è stato il primo sterminio di massa avvenuto con organizzazione e metodi MODERNI e TECNOLOGICI.

Prove di questo "primo sterminio di massa avvenuto con organizzazione e metodi MODERNI e TECNOLOGICI" ?
Ma quelli che dispensano tale credo cosi' in scioltezza, senza MAI aver minimamente approfondito la questione dal punto di vista storico che non sia scuola o TV, sanno che pure i "sterminazionisti" dichiarano (2009) che il 99% delle cose che affermano NON sono supportate da nessuna prova, ma si tratta pressapoco di un racconto. Mi dite perche' dovremmo credergli allora? In certe questioni la ragione non ha piu' valore, evidentemente...

PS: la storia del parenti morti nell'Olocausto... Mia pro-zia fu internata ad Auschwitz e sopravisse... suo fratello, che non fu mai catturato ne' altro, no. Che cosa ne deduciamo? Che in guerra si muore, sia in un campo di concentramento (alleato o tedesco) o altrove.

fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:48  Aggiornato: 10/1/2015 15:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Io ogni volta che devo scrivere, o dire un qualcosa che potrebbe sembrare “contro” gli ebrei, mi cago addosso. La stessa sensazione non l’avverto se dovessi scrivere contro i palestinesi, o contro i nativi d’oltreoceano


e già

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Pyter
Inviato: 10/1/2015 15:50  Aggiornato: 10/1/2015 15:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Una nota di merito va a Massimo, che nell'altro articolo intitolato 'Cherchez la femme' aveva capito tutto in anticipo su come sarebbe finita la sceneggiatura.


"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:56  Aggiornato: 10/1/2015 16:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
i vorrei ricordare a tutti i Salvini della situazione (il leader del carroccio che dice che ci sono milioni di islamici pronti a sgozzare tutti) che questo attentanto è stato portato a termine da FRANCESI .

il fatto che si dichiarassero musulmani o di alqaida è del tutto secondario perche non sono stati cresciuti da qualche talebano in una caverna ma in FRANCIA.

in seconda battuta vorrei far notare come la locuzione "stato islamico" in realtà è fatto apposta per noi occidentali nel senso che ormai sta passando l'idea di accumunare tutti gli islamici dentro lo stato islamico.

so che è una stronzata pazzesca ma a mio avviso è proprio cosi che funziona la propaganda ,anche su questi giochi linguistici.(ricordate quando berlusconi è sceso in campo con dei cartelloni con scritto "forza italia"? una delle piu abili e paracule propagande mai fatte)

a mio avviso ci stanno tante persone che pensano che gli islamisti vengono dallo stato islamico

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Piramis
Inviato: 10/1/2015 15:57  Aggiornato: 10/1/2015 16:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Visto che la totalità dei media di regime continua a passare sotto silenzio la morte di Bernard Maris (unico indizio della sua scomparsa è dato dall'elenco nella foto qui sotto, vediamo se riuscite a scovarlo), è evidente che il vespaio scatenato intorno all'islam è solo una delle chiavi di lettura, seppur importantissima, ma non l'unica.

La seconda, non meno importante per i destini dell'Europa tutta, è data da questa considerazione: immaginate un attimo se un economista, una personalità di spicco come Maris fosse stato ucciso in un qualunque altro momento, da solo, quante e quali polemiche avrebbe suscitato la morte di un economista avverso allo strapotere bancario, alla creazione fasulla di moneta, strenuo assertore della rinegoziazione o addirittura cancellazione parziale (la parte eccedente al 60%) dei debiti dei singoli stati.

Oltretutto opinione di maggior valore in quanto al dentro del sistema stesso, stante la sua posizione professionale all'interno della Banque de France.

Pensate un attimo a quanto casino avrebbe suscitato, quante discussioni, quanto i media avrebbero dovuto speculare sul suo lavoro, portandolo inevitabilmente alla luce e al grande pubblico che, non sia mai, magari avrebbe cominciato a porsi qualche domanda (sono ingenuo, lo so, passatemelo).

Ed ora collegate questa considerazione al fatto che si sta discutendo dell'ERF, l'European Redemption Fund, ovvero il meccanismo prossimo venturo con il quale i singoli stati ipotecheranno definitivamente il proprio oro (il nostro oro), le proprie attività produttive (le nostre attività produttive) e, come se non bastasse, autorizzeranno l'ERF a riscuotere direttamente dai cittadini (da noi) le imposte, nel caso quel debito non fosse ripagato nei termini.
Una totale abdicazione della sovranità, in nome del debito.

Quanta parte del debito? guarda caso la parte eccedente il 60%.

L'ERF, ovvero la definitiva presa di possesso (leggi pignoramento) da parte dei poteri finanziari, sui beni materiali di ogni singolo stato europeo.

Ognuno può ampiamente documentarsi da sè in merito, non mi dilungo oltre ma, a questo punto, per me la seconda chiave di lettura è il seguente messaggio:

"Occhio, tu economista o decisore politico, chiunque tu sia, non credere di essere intoccabile, puoi sparire, da un giorno all'altro, da un momento all'altro e nessuno se ne accorgerà, semplicemente non sei mai esistito. Quando dovrai alzare la manina per votare si o no per l'ERF, ripensa a Bernard Maris."

Bernard Maris? Maris.... chi?




Pubblicata oggi dall'Ansa (notare dove indica la freccia. casuale?)
immagine a grandezza reale

Hakuna Matata
fefochip
Inviato: 10/1/2015 15:57  Aggiornato: 10/1/2015 15:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Una nota di merito va a Massimo, che nell'altro articolo intitolato 'Cherchez la femme' aveva capito tutto in anticipo su come sarebbe finita la sceneggiatura.


a che ti riferisci in particolare?
perche mi pare che era chiaro a tutti che li avrebbero ammazzati e strumentalizzato questo episodio per portare avanti una certa agenda.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Piramis
Inviato: 10/1/2015 16:00  Aggiornato: 10/1/2015 16:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
.. il che mi ha ricordato, per associazione di idee e per rimanere in tema di vignette, Forattini dell'82


Hakuna Matata
fefochip
Inviato: 10/1/2015 16:02  Aggiornato: 10/1/2015 16:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ piramis
Citazione:
immaginate un attimo se un economista, una personalità di spicco come Maris fosse stato ucciso in un qualunque altro momento, da solo, quante e quali polemiche avrebbe suscitato la morte di un economista avverso allo strapotere bancario, alla creazione fasulla di moneta, strenuo assertore della rinegoziazione o addirittura cancellazione parziale (la parte eccedente al 60%) dei debiti dei singoli stati.

si ho capito quello che vuoi dire però abbi pazienza, anche se non conosco l'importanza di questo economista non è certo il solo a sostenere idee del genere.
lo faccio pure io al limite, ma a me non si incula nessuno (spero )

insomma quanto importante potrebbe essere stato nello scenario che vai dipingendo?

edit.
anche io pensavo a moro ma ti sembra paragonabile? bo io non lo so

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
maruje
Inviato: 10/1/2015 16:05  Aggiornato: 10/1/2015 16:05
So tutto
Iscritto: 9/1/2009
Da:
Inviati: 30
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Condiviso su facebook.. grande massimo!

Piramis
Inviato: 10/1/2015 16:06  Aggiornato: 10/1/2015 16:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
insomma quanto importante potrebbe essere stato nello scenario che vai dipingendo?

Non sono io che lo rendo importante, ma loro ignorandolo.
Più lo ignorano e più lo ritengono un messaggio forte da dare.

L'allusione a Moro era esclusivamente per la battuta finale e per il tema vignette, ogni altro riferimento è escluso e non c'entra una mazza con l'argomento, era solo per stemperare un po' il tono sorridendoci su.

Hakuna Matata
perspicace
Inviato: 10/1/2015 16:38  Aggiornato: 10/1/2015 16:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Vero Peter "Cherchez la femme" che se non sbaglio è tipo "cercando la donna" oppure "guardando la donna", l'epilogo della Storia è che stanno cercando la donna del pazzo isolato che teneva in ostaggio delle persone in un negozio.

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
horselover
Inviato: 10/1/2015 16:49  Aggiornato: 10/1/2015 16:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
supermercato nascondere mi suona strano, cosa nascondono?

invisibile
Inviato: 10/1/2015 16:57  Aggiornato: 10/1/2015 17:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Pyter

Magari non ci capiva più niente, magari era già ferito e confuso per le granate assordanti... magari voleva morire... ma correre verso l'uscita da dove ti stanno sparando all'impazzata un nugolo di poliziotti non mi sembra un gesto ne intelligente ne istintivo...

Non è così come dici tu. Segui il mio ragionamento.

Arriva al negozio
(Hyper cocher. La prima parola è stata coniata dai futurologi per descrivere la realtà politica del 2035: Hyper-democracy. Ricordiamoci pure che l'autista diciottenne con l'alibi si trovava in una scuola a Charleville, la 'città di Charlie').
La prima cosa che fa è uccidere quattro persone e poi metterle in frigo.
Poi tiene in ostaggio le altre. Arriva la polizia e lui capisce che non può farcela.
Il piano è questo: la ragazza si scambia i vestiti con una degli ostaggi, e gli dice: quando io mi butto sui poliziotti sparando all'impazzata tu ne approfitti e scappi in mezzo alle altre.
Lei dice che non funzionerebbe.
Lui dice di si e poi come tutti i musulmani le da quattro schiaffi per convincerla.
Poi le dice: l'ho visto fare in tutti i film musulmani che ho visto: uno era ' prendi i soldi e scappa' e ...
No, dice lei, quello era Prendi i mitra e la scarpa.
Sarà, dice lui, ma gli occidentali ci cascano, hanno un solo precedente: Ulisse con Polifemo.
Ma quelle erano pecore, dice lei.
Lui le dà altri due schiaffi.
Appunto, se c'è riuscita una pecora, immaginiamoci se non ci riesci tu che sei una donna.
E' proprio perché mi tratti così male che ti amo. A proposito di amore, ma a chi stai telefonando?
E lui, come tutti i maschi vigliacchi, per non rispondere si butta verso l'uscita.

Mi hai convinto ... se c'è una femme di mezzo tutto è possibile

Sempre in mood "ma questi che cazz..." ... e stimolato da un commento letto sul webbe:

Dunque:

Due sconosciuti macellai compiono una strage:

Ultramascherati con tenuta da cecchino e passamontagna tattico (?).
L'unica cosa che può dare qualche indizio su chi sono e perché lo fanno sono i vari Allah Uakbar e "noi siamo di alcaida yemen" che seminano in giro.

Quello che è sicuro è che non vogliono far sapere i loro nomi e cognomi.

Uno si perde la carta di identità in macchina. (vabbè... è la moda del terrorista moderno)

Poi, appena asserragliati con ostaggio a sua (e loro) insaputa, telefonano alle tivvì le quali mandano in onda in diretta le telefonate (che sembrano proprio lezioncine imparate a memoria... ma vabbè ... e due) con tanto di foto in sovraimpressione.

Insomma, questi fanno di tutto per rimanere anonimi e poi fanno l'opposto.

(ma vabbè... e tre, è il terrorista che raccatta la scarpa che non è sua... in piena azione omicida... no al bar... poi c'è anche quella che avrebbero sbagliato indirizzo...).

Anche l'altro terrorista, che il giorno prima aveva ammazzato la poliziotta e che non era collegato anzi invece ora si, rimasto anonimo, torna nel teatro (termine esatto) di azione e assalta l'hypercocher.
Anche qui abbiamo la massima diffusione della sua identità, oggi pure il sermone che ha fatto agli ostaggi.

Aspetto Pyter, che di queste cose ne capisce più di me, per avere una ipotesi verosimile su tali strani comportamenti...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Calvero
Inviato: 10/1/2015 17:00  Aggiornato: 10/1/2015 17:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
E chi ha mai detto il contrario?


Ma non l'hai sottolineato e non mi hai candidato al Nobel però!

Hai ragione, chiedo scusa.

(Ma non abituartici a questa cosa!!!)

Citazione:
Au contraire, avevi fatto davvero un ottimo lavoro!

Davvero ore e ore???



Purtroppo sì, ma per un problema più che altro legato al tempo servitomi per capire come ritagliare il riquadro dell'immagine - in PNG

Il mistero misterioso così si risolse: - con un'equazione stile teoria della relatività, premendo contemporaneamente

MELA + ALT + 4


.... miiiiiiiii cheddupalle neanche alla NASA

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
fefochip
Inviato: 10/1/2015 17:03  Aggiornato: 10/1/2015 17:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Non sono io che lo rendo importante, ma loro ignorandolo. Più lo ignorano e più lo ritengono un messaggio forte da dare.


ma abbi pazienza forse lo ignorano perche semplicemente non può essere un movente che giustifica una strage del genere, a meno che appunto l'economista era , che ne so, il capo di un movimento contro le banche o cose di questo tipo, con influenze pesanti di qualche tipo (che potrebbe pure essere ma io non lo so)

ma è come se ci fosse stato lì pure uno dei marcianò (povero, si grattasse) e venissi a dirmi che quella strage è stata fatta per copertura al vero obiettivo che era tappargli la bocca perche denunciava le scie chimiche, cazzo trovi un sito ogni 10 sulle scie chimiche....

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Calvero
Inviato: 10/1/2015 17:24  Aggiornato: 10/1/2015 17:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
buongiorno,
premesso che condivido il senso del commento e vi ringrazio per il ruolo informativo che svolgete,credo facciate bene ricordare le responsabilità della stampa e di quei giornalisti che si indignano per quanto accaduto a Parigi ,ricordando loro quanto siano acritici nei confronti del "potere" ed in particolare del doppiopesismo usato a piene mani anche in questa circostanza. Penso però che non sia giusto ritenere Santoro (non santoro) il rappresentante di quel giornalismo militante.Penso ,infatti che se la stampa svolgesse il ruolo informativo, così come lo svolge questo giornalista, non saremmo sicuramente al fondo della classifica nella libertà di stampa. La sua storia è lì a dimostrarlo. Continuerò a seguirvi nonostante questo scivolone. Raffos


Ciao Raffos, e benvenuto sul Sito

Permetti si dissenta e profondamente.

Nessuno scivolone, anche troppo gentili.

Che Sant'oro (come lo chiamo io) sia un giornalista che al minimo sindacale si possa definire "giornalista", è solo uno zuccherino per il popolino ben rimbambito e investito da problemi fasulli che lo hanno, fondamentalmente, mandato a puttane;

Sant'oro lo si può definire "giornalista" (oggi siamo buoni) soltanto perché tutti gli altri colleghi sono a uno stadio di asservimento tale che non c'è neanche termine che possa definirli ... e questo non fa di lui un giornalista degno di tale nome.

... essendo che il signorino [Sant'oro] ha ben contribuito, quand'era utile, ad alimentare schifosamente la dicotomia destra-sinistra fino a missione compiuta, a esigenza esaurita; un altro personaggio che ha ben operato per la distrazione di massa e le patetiche e puerili derive propagandistiche comuniste, che poi, finita la baraonda, il sinistroide defraudato ... non sapeva più dove andare a vendere la sua figura, fino al punto di andare a mendicare di farlo [il suo "mestiere"] per un EURO a puntata ... auto-martirizzandosi e ben dopo gli ingaggi che già l'avevano messo al coperto

Che eroe.

Parliamo come si mangia ... che il paese dei Mini Pony non si è ancora gemellato con Luogocomune;

- ché se si vuole un esempio di giornalismo lo abbiamo nella redazione di questo Sito e in poche altre eccezioni.


La CARTINA AL TORNASOLE per sapere cosa è giornalismo e cosa no, la si conosce benissimo qual'è ...

... il resto è fuffa. (Editato va)

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Pispax
Inviato: 10/1/2015 17:57  Aggiornato: 10/1/2015 18:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Redazione

Citazione:
Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei? Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?

Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo, quando il famoso diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione è stato brutalmente calpestato, con il vostro silente assenso, da una particolare minoranza di persone che si ritengono palesemente al di sopra di tutti gli altri e al di sopra delle leggi dei comuni mortali?

Perchè allora siete stati zitti? Perchè allora non avete detto niente?

Resto in attesa di una risposta, che con certezza assoluta non arriverà mai, perché siete solo dei vigliacchi, degli ipocriti, dei codardi senza spina dorsale.


Ma che stronzata colossale.

Resto al Charlie Hebdo. Purtroppo il loro sito non è accessibile quindi non ho la fonte diretta.

In ogni caso è stata addirittura raccolta in volume una prima serie di vignette (fatte dal direttore, Charb) che prendeva per il culo i comandamenti più ridicoli della Torah:

http://www.amazon.fr/La-Torah-illustr%C3%A9e-Charb/dp/2357660600

Cito dalla descrizione:
"La critique, et plus encore la satire de la religion est l'un des derniers tabous de notre époque. Contrairement à ce que les théories du choc des civilisations voudraient nous faire croire, les religieux de toutes obédiences font front commun, en s'appuyant sur les principes de tolérance des sociétés démocratiques et laïcisées, pour essayer d'imposer à tous le "respect"- c'est-à-dire l'obéissance. Premier principe, commun à toutes les religions : ne pas blasphémer. A Charlie, dont la réputation anticléricale n'est plus à faire, l'actualité donne régulièrement l'occasion de parodier les intégrismes chrétiens et musulmans, qui se mêlent volontiers de la vie des athées. C'est moins le cas du culte juif, qui parce qu'il se fait moins remarquer par son prosélitisme et ses velléités politiques (du moins en France), n'en a pas moins son lot de règles de vie en société. Charb a donc recensé et illustré, dans un livre totalement inédit, les plus étonnants, les plus péremptoires, les plus risibles des 613 commandements de la Torah. Une bible iconoclaste indispensable pour les laïcs qui veulent connaître l'ennemi avant de la combattre, et pour les croyants qui aiment rire d'eux-mêmes avant de rire des autres."


Googlando per immagini se ne trovano ampi stralci.
Molto divertente (e iconoclasta) la n.68.


------------------------------------------------


Anche una seconda serie di vignette, questa volta sulla Shoah, è stata raccolta in volume pure lei. 74 pagine.
http://www.kontrekulture.com/produit/shoah-hebdo

Questa la copertina:





Ce ne sono che offendono il Corano e il mondo islamico, ce ne sono che offendono i Vangeli e il mondo cristiano, ce ne sono che offendono la Torah e il mondo ebraico. Che rispetto agli altri due ha anche il "bonus-Shoah".
A parte i rispettivi preti e i rispettivi baciapile nessuno ha mai trovato niente da eccepire.



La visione "perché loro si e gli altri no?" così come viene proposta è semplicemente ridicola.

Ma si sa: tutto fa brodo.

DrHouse
Inviato: 10/1/2015 17:59  Aggiornato: 10/1/2015 18:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Oh la la, c'est dommage... A quanto pare, finora ci hanno proprio raccontato cazzate:

Citazione:
Hayat Boumeddiene, la femme la plus recherchée de France, est très probablement en Syrie. Une source policière confirme au Figaro que la compagne de Coulibaly a pris un vol le 2 janvier entre Madrid et la Turquie. "Les images de vidéo surveillance sont formelles", assure la source.

Les autorités d'Istanbul ensuite ont vu passer une femme au profil correspondant à la jeune femme à la frontière Syro-Turque jeudi dernier. C'est-à-dire le jour où Coulibaly à tué la policière municipale de Montrouge.


http://www.lefigaro.fr/flash-actu/2015/01/10/97001-20150110FILWWW00144-hayat-boumeddiene-a-quitte-la-france-et-serait-en-syrie.php

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Redazione
Inviato: 10/1/2015 18:07  Aggiornato: 10/1/2015 18:07
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Sono davvero curioso di vedere chi sarà il primo coglione che abbocca all'ennesima provocazione di Pispax.

Ho già preso le patatine, adesso stappo anche la birretta.

etrnlchild
Inviato: 10/1/2015 18:14  Aggiornato: 10/1/2015 18:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: Redazione Inviato: 10/1/2015 18:07:32 Sono davvero curioso di vedere chi sarà il primo coglione che abbocca all'ennesima provocazione di Pispax.

Stavo per essere il primo...credendo avesse pesantemente equivocato.
Magari può capitare...

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Pispax
Inviato: 10/1/2015 18:14  Aggiornato: 10/1/2015 18:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Redazione

Citazione:
Sono davvero curioso di vedere chi sarà il primo coglione che abbocca all'ennesima provocazione di Pispax.

Ma LOL!
Addirittura il cordone sanitario!


Grazie di cuore, sai.
Almeno mi eviti delle gran perdite di tempo.




Il fatto è che, sai com'è, quella roba è stata stampata, pubblicata e diffusa.
E la domanda "dove eravate, VOI, o smidollati giornalisti?" probabilmente ha una risposta semplice: magari stavano leggendosela, sghignazzando allegramente.

invisibile
Inviato: 10/1/2015 18:18  Aggiornato: 10/1/2015 18:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Pispax
Ma tu credi veramente che qui siamo tutti polli come i piddini!

Guarda che le tue squallide manovre di propaganda sono lampanti.

Citazione:
Redazione

Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei? Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?

Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo, quando il famoso diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione è stato brutalmente calpestato, con il vostro silente assenso, da una particolare minoranza di persone che si ritengono palesemente al di sopra di tutti gli altri e al di sopra delle leggi dei comuni mortali?

Perchè allora siete stati zitti? Perchè allora non avete detto niente?

Resto in attesa di una risposta, che con certezza assoluta non arriverà mai, perché siete solo dei vigliacchi, degli ipocriti, dei codardi senza spina dorsale.

Quindi, per chi sa leggere anche solo l'italiano, la domanda (e la critica alle putanelle del sistema novelli Charlie) è:

"dove eravate quando si sono fatte le leggi contro la libertà di espressione?".

e non è,

come cerchi di far credere tu una critica ad una supposta parzialità di Charlie Hebdo di cui Redazione non ha proprio parlato.

Infatti inizi col trucchetto da baraccone:

Citazione:
Ma che stronzata colossale.

Resto al Charlie Hebdo.

E certo, perché è proprio di questo che si parlava, vero cicciolina?

E perché mai resti al Charlie Hebdo e non entri nel tema della discussione?

Mistero misteriosissimissimo....

Sempre il solito trucchetto, sposti l'attenzione-argomento a tuo piacere.

Ecco la stronzata colossale, la tua.

Ma apriti un blog no? Così ti puoi autospostare tutte le volte che vuoi

Dio che roba infantile...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
FranZeta
Inviato: 10/1/2015 18:18  Aggiornato: 10/1/2015 18:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
In un mondo alla rovescia tocca leggere Il Giornale per trovare un articolo sensato:
I terroristi e il blitz: tutti i dubbi irrisolti. Qualcuno ci spieghi
Ai vari dubbi di Marcello Foa aggiungerei questi , per incominciare:

-Come si sono svolti i fatti riguardanti l'agente ucciso per strada? E' vero che c'è un video (che pone più quesiti di quanti ne risolva), ma perchè mai i terroristi avrebbero dovuto fermare la loro corsa per ammazzare un agente di quartiere in bicicletta? Oltretutto una panoramica del luogo in cui si sono svolti i fatti, che mostra il percorso della citroen nera, fa intuire che dall'altro lato del viale, a poche decine di metri, doveva trovarsi ancora la prima volante della gendarmeria accorsa, con almeno due agenti che non figurano nella lista dei morti. E che quindi avrebbero rappresentato una seria minaccia per la fuga. Quindi, perchè fermarsi ancora?

-come hanno fatto a sfuggire per le strade trafficate del centro, dopo che erano passati parecchi minuti dalla strage e tutta la polizia della capitale doveva essere già sulle tracce dei banditi?

-Se il "terzo complice" non si fosse trovato a scuola, e quindi con un alibi di ferro, sarebbe ancora vivo?

FranZƞ
invisibile
Inviato: 10/1/2015 18:19  Aggiornato: 10/1/2015 18:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Sono davvero curioso di vedere chi sarà il primo coglione che abbocca all'ennesima provocazione di Pispax.

IO!



No, in verità no...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Calvero
Inviato: 10/1/2015 18:21  Aggiornato: 10/1/2015 18:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ma si sa: tutto fa brodo.


Soprattutto cenere

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 10/1/2015 18:44  Aggiornato: 10/1/2015 18:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Non poteva mancare l'analisi di Thierry Meyssan

http://www.disinformazione.it/11_settembre_francese.htm

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 10/1/2015 18:53  Aggiornato: 10/1/2015 19:36
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
INVISIBILE: Come dici tu, "In verità no...".

Tu hai saputo smontare subito il giochino di Pispax (la solita "distorsione della premessa"), per cui tu in realtà non hai abboccato, anzi l'hai sgamato.

Complimenti.

(Sorry Pispax, try again ).

Pyter
Inviato: 10/1/2015 19:00  Aggiornato: 10/1/2015 19:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Un Pispax sotto tono. Un post poco lungo, a cui ha cercato di rimediare con una foto grande.
Insomma un Pispax stranamente poco charliero in questi giorni.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
fefochip
Inviato: 10/1/2015 19:03  Aggiornato: 10/1/2015 19:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ FranZeta
dal link che hai segnalato
Citazione:
Fino a poche settimane fa la redazione di Charlie Hebdo era sorvegliata da una camionetta 24 ore su 24,

perche mi ricorda tanto il cambio di procedurre avvenute alla vigilia dell'11 settembre con le quali si sono assicurati che tutti gli ordini riguardanti eventuali dirottamenti passassero per una testa sola alla casabianca?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
FrancescaR
Inviato: 10/1/2015 19:11  Aggiornato: 10/1/2015 19:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
STRAQUOTO Calvero nel suo penultimo intervento sul giornalismo asservito.

Variano soltanto la lunghezza dei guinzagli e l'ampiezza dei recinti.

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
steek
Inviato: 10/1/2015 19:27  Aggiornato: 10/1/2015 19:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Hayat Boumeddiene è in Siria, partita dalla Francia il 2 gennaio...

Fonte

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
horselover
Inviato: 10/1/2015 19:31  Aggiornato: 10/1/2015 19:31
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
i veri credenti dovrebbero ritenere dio (geova, allah) in grado di difendersi da solo

Anais
Inviato: 10/1/2015 19:39  Aggiornato: 10/1/2015 20:39
So tutto
Iscritto: 18/3/2009
Da:
Inviati: 6
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Pardon....

Il volume Shoah Hebdo - edit, nel commento di Pispax 17:57 - postato sopra ė una presa per il culo della rivista Charlie Hebdo fatta da Joe Le Corbeau disegnatore legato al team di Dieudonne, comico francese censurato, minacciato, arrestato , denunciato in Francia per la sua satira definita..... antisemita (?) . al link di riferimento potete leggere l introduzione in francese dove viene spiegato di cosa si tratta, un detournement di Charle Hebdo appunto ritenuta accondiscendete con le politiche di guerra occidentali. Sulla rivista Charlie Hebdo , più volte sostenuta, con ritorno, da un certo filosofo di nome Bernard Henry Levi... c' ėun ottimo articolo oggi su Megachip. Spero patatine e birra siano state di gradimento....

steek
Inviato: 10/1/2015 19:39  Aggiornato: 10/1/2015 19:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Pispax
Inviato: 10/1/2015 19:40  Aggiornato: 10/1/2015 19:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
etrnlchild

Citazione:
credendo avesse pesantemente equivocato.
Magari può capitare...

No etrnchild.
Nessun equivoco.

Ho deliberatamente tralasciato di commentare i primi tre punti, sui quali ho un'opinione pessima, così come ho deliberatamente tralasciato di commentare il famoso "articolo precedente".

Mi sono limitato al punto 4.
E non c'è stato nessunissimo equivoco.


1) il "diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione" non esiste, se con queste parole si intende un diritto privo di limiti.
Al contrario esistono più o meno abbondantemente i reati d'opinione.

C'è un diritto, è sicuramente inalienabile: MA NON E' ASSOLUTO.
In Italia vengono puniti, per esempio, l'incitamento all'odio e l'apologia di reato. Oltre alla dissacrazione delle alte cariche dello Stato, alla diffamazione e all'ingiuria.
Esatto: se qualcuno volesse dire "Napolitano è un cretino schifoso che stupra i bambini perché è un merdoso comunista" sappia che NON sta esprimendo il suo "inalienabile diritto a esprimere la propria opinione. Va in galera con TRE capi d'imputazione, e per uno va sotto processo in sede civile.
Persino in Svezia esistono i reati d'opinione: che è tutto dire, visto che la Costituzione svedese si fonda appunto sulla "libertà d'informazione".


2) In Italia non esiste nessuna legge che punisce chi "mette in dubbio" l'Olocausto. Vai in una caserma dei Carabinieri, fatti mettere a verbale i tuoi dubbi sull'Olocausto e poi vedi che esci con le tue gambe.


3) Ovviamente non esiste nemmeno una legge EUROPEA che lo proibisce.
Figuriamoci.
Irving ha pubblicato liberamente i suoi libri in Inghilterra (Europa) ed è stato incarcerato in Austria (Europa).
Al contrario, esiste un protocollo europeo, che NON E' della Comunità Europea ma è del Consiglio d'Europa che si chiama "Additional Protocol to the Convention on Cyber-crime, Concerning the Criminalisation of Acts of a Racist and Xenophobic Nature Committed through Computer Systems", che stabisce che la diffusione tramite internet della NEGAZIONE di fatti riconosciuti come crimini contro l'umanità da parte di corti internazionali debba essere punita. In particolare se vengono usati come strumento di disseminazione d'odio.
Al momento questo protocollo è stato sottoscritto da una ventina di Paesi (anche il Canada lo ha fatto) e non è stato sottoscritto da una quindicina.
Vero è invece che in ALCUNI Paesi d'Europa la negazione dei rispettivi "Olocausti" è considerata autonomamente un crimine da punire in modo severo. Per l'Olocausto degli ebrei lo è in Francia, Germania e Austria. Meno di un'altra decina di Paesi (sui 26 complessivi) lo puniscono in modo più blando. Altri Paesi (p.es. L'Ungheria) non pongono limiti ai discorsi sullo sterminio degli ebrei ma considerano un crimine grave la negazione degli stermini sovietici.


4) Manco a dirlo, in NESSUNA parte del Mondo esistono leggi che "proibiscono ... comunque di parlar male degli ebrei".
Neppure in Israele.
Certo, in molte parti del mondo ci sono leggi che puniscono l'odio razziale.
Che è un reato che è fatto di due parole: 1) odio e 2) razziale.
Tradotto, se dici che "i negri per la loro costituzione fisica sono degli atleti eccezionali" non commetti nessun reato da nessuna parte. Se invece dici che "i negri sono più stupidi e depravati per loro natura" vai in galera, se le dici in un Paese dove queste leggi sono in vigore.
Certo che è curioso vedere come le parole "leggi che proibiscono l'incitamento all'odio razziale" vengano tradotte con "leggi che proibiscono di parlar male degli ebrei".
Diciamo che si deve avere una mentalità molto peculiare per arrivare a questo tipo di traduzione.


5) Come dicevo prima, chiunque abbia avuto per le mani almeno una copia di Charlie Hedbo sa benissimo da solo che VA BENE "fare vignette satiriche che offendono il Corano" e VA ALTRETTANTO BENE "offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei".
Cosa che quel giornale ha fatto con assoluta e motivatissima ferocia, soprattutto durante Piombo Fuso.

Mentre NON VA BENE la parte "in qualunque modo".
Quel giornale, così come in genere fanno le persone civili, si è sempre attentamente guardato dall'offendere, criticare o deridere "in qualunque modo" sia gli arabi che gli ebrei.
E ci mancherebbe altro.
(Meno rispetto, peraltro, lo hanno avuto con gli italiani. Soprattutto quando Berlusconi vinceva le elezioni).
Capisco che alcuni tipi di persone possano vivere con rimpianto il fatto che proprio gli ebrei in quanto ebrei non vengano offesi "in qualunque modo".
Altri magari penseranno lo stesso per gli arabi, lamentandosi che anche questi non vengano offesi "in qualunque modo" per il semplice fatto di essere arabi.
Che dire.


Offendere il Corano NON significa offendere gli arabi. Offendere la Torah NON significa offendere gli ebrei. Offendere i Vangeli NON significa offendere gli europei.



---------------------------------------------------



Che resta del discorso iniziale?
Vediamo.
Metto in grassetto le correzioni.

4 - Infine, rivolgo una domanda a tutti i nostri giornalisti: è stato molto bello, in questi giorni, vedervi difendere a spada tratta i vostri colleghi francesi, nel nome della difesa della libertà d'espressione. E' stato molto bello vedere i vari santoro che inneggiavano a Voltaire, sciacquandosi rumorosamente la bocca con il "diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione", anche se sappiamo tutti bene che è un diritto inalienabile solo entro dei limiti ben precisi. "Siamo tutti Charlie", dicevano in coro questi giornalisti con magliette, con cartelli, e con didascalie che comparivano generosamente dappertutto nei loro telegiornali.

Ora, a tutti questi "Charlie" vorrei porre una semplice domanda: dove eravate quando in Europa non sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque e neppure di parlar male degli ebrei, a meno che non ci si riferisca a leggi che puniscono l'incitamento all'odio razziale? Perché "va bene" fare vignette satiriche che offendono il Corano e l'intero mondo islamico dei fanatici religiosi, che NON sono l'intero mondo islamico, ma "non va bene" offendere, criticare, o deridere in qualunque modo gli ebrei?va altrettanto bene offendere la Torah e l'intero mondo ebraico dei fanatici religiosi, che NON sono l'intero mondo ebraico?

Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo, quando il famoso diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione è stato brutalmente calpestato, con il vostro silente assenso, da una particolare minoranza di persone che si ritengono palesemente al di sopra di tutti gli altri e al di sopra delle leggi dei comuni mortali?
E mi sto ovviamente riferendo - visto che nessun altro diritto è stato "brutalmente calpestato" - agli infamati, ai calunniati, alle alte cariche dello Stato e alle vittime dell'incitamento all'odio razziale, visto che per fortuna tutti costoro sono solo una minoranza?

Perchè allora siete stati zitti? Perchè allora non avete detto niente?

Resto in attesa di una risposta, che con certezza assoluta non arriverà mai, perché siete solo dei vigliacchi, degli ipocriti, dei codardi senza spina dorsale..



-----------------------------------------------


Già.
Dove eravate, bastardi?

DrHouse
Inviato: 10/1/2015 19:41  Aggiornato: 10/1/2015 19:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
steek, la notizia l'ho postata circa un'oretta fa. Dunque, ricapitolando:

1) Il famoso complice alla guida dell'auto in realtà era a scuola.
2) I fratelli "franco-algerini" Saïd et Chérif Kouachi, in realtà, non hanno mai messo piede in Algeria, né risulta abbiano mai avuto passaporto algerino. (riposto il link)
3) Hayat Boumeddiene è in Siria e ha lasciato l'Europa il 2 gennaio.

A quanto pare, stiamo commentando un film, più che un fatto di cronaca. Un altro aspetto su cui mi piacerebbe fare chiarezza al momento è quello degli ostaggi. Ufficialmente sono quattro morti più un numero imprecisato di liberati. Ma non c'è certezza sui nomi. Le notizie sono frammentarie, spesso vedo acronimi o nomi privi del cognome. Si sa tutto (o quasi), invece, di Lassana Bathily, il 24enne immigrato del Mali che avrebbe salvato almeno 6 ostaggi ed è celebrato sul Web come un eroe. Qualcuno ha notizie certe sui nomi degli ostaggi?

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Ste_79
Inviato: 10/1/2015 19:42  Aggiornato: 10/1/2015 19:42
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Interessante articolo di Nicoletta Forcheri:


Domanda n. 11:

Il resto della redazione è stata trasferita al quotidiano Libération. Libération è controllata dal 2005 da Edouard de Rothschilds, il proprietario di Chateau Lafitt assieme ad Albert Frère, azionista di riferimento di TotalFinaElfErg, che voleva negoziare in euro il petrolio con Saddam prima della guerra all'Irak, e di BNP Paribas, la banca multata dalle autorità americane come mezzo per dissuaderla di vendere Mistral alla Russia (cfr. http://www.bloomberg.com/news/2014-07-01/putin-says-u-s-blackmailed-france-over-mistral-with-bnp-fine.html).

Bernard Maris era colui che scriveva lettere aperte ai "guru dell'economia che ci prendono per dei coglioni" e che insisteva sulla necessità di rinazionalizzare le banche per redistribuirne il reddito. Scriveva impertinente nel suo blog fino a quando, l'anno in cui è stato iniziato al Grand Orient de France, è stato chiuso. Spiegava chiaramente il nesso tra i rentier avidi del debito pubblico e la crisi, scriveva, nel 2010 (cfr. http://leconomistamascherato.blogspot.it/2010/04/1500-milliards-deuros-de-dette-et-alors.html?q=oncle+bernard):

Link

davlak
Inviato: 10/1/2015 19:46  Aggiornato: 10/1/2015 19:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
bellissimo articolo.
io invece, ammesso e non concesso che le cose stiano come ce le hanno prospettate, avevo commentato sul F.Q.

l'arroganza mercantile e falsa del "diritto di satira" è costata 21 vite umane.
l'insolenza dell'affermazione della "libertà" di critica (che critica non è ma solo INSULTO alla sensibilità altrui) ha prodotto un eccidio.
io nel conto delle vittime ci metto anche quelle dei terroristi, perché non sono un ipocrita e so benissimo che c'è stato un tempo in cui quelle persone erano innocenti e non avrebbero ucciso una mosca.
il mio augurio è che, senza imposizioni dall'alto, senza proibizioni derivanti da leggi ad hoc, in futuro ricompaia il buonsenso e il buongusto di non insultare i simboli sacri di chicchessia.
lo dico da ateo, e quindi da una posizione del tutto imparziale.
io NON sono Charlie Hebdo, e ho visto molte delle famigerate vignette e trovo che quello che facevano nei confronti delle religioni, e quindi dei sentimenti COLLETTIVI, fosse INDEGNO, e che gli autori fossero tutto tranne che "eroi", come la propaganda del mainstream del pensiero unico dominante con la solita retorica melensa e patetica di queste occasioni si è precipitata a definirli.
tutto ciò naturalmente non giustifica un eccidio, ma ripeto che mi auguro che in futuro il buonsenso faccia nuovamente capolino tra tutti i componenti di una società mio malgrado multietnica e globalizzata che impone il RISPETTO RECIPROCO affinché sia veramente possibile una convivenza pacifica tra tutti i suoi componenti.


chiudo con un link a un video interessante:

https://www.youtube.com/watch?v=qgiRVMuQk8Y

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
wireless
Inviato: 10/1/2015 19:49  Aggiornato: 10/1/2015 19:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/8/2007
Da:
Inviati: 228
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Terroristi Parigi, “Hayat Boumeddiene è in Siria”. Falsi allarmi davanti a sinagoghe

Beh che si decidano...era o non era implicata nella sparatoria??

steek
Inviato: 10/1/2015 19:55  Aggiornato: 10/1/2015 19:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@DrHouse
Non avevo visto il tuo post. Comunque no, non si trovano i nomi degli ostaggi vivi, ma solo di quelli morti.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Maksi
Inviato: 10/1/2015 20:04  Aggiornato: 10/1/2015 20:04
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Bellerofonte:

xmaksi

A proposito di jhiadismo e "islam radicale" vorrei sapere cosa pensi di questo
https://www.youtube.com/watch?v=B3kW4QjqH5E


Visto il video... e certe cose le sapevo pure.
Sono d'accordo anche coi commenti sottostanti il video.

Per capire le manovre sottobanco tra le diverse parti in gioco, bisogna cominciare a parlare di meta-politica, perche' alla fine la Triade semita si allea sempre per far soccombere ogni manifestazione dell'impulso ariano. Stiamo parlando, appunto, dell'IRAN...

E' una guerra atavica, scrita nella coscienza di ognuno. Jung stesso parlava di coscienza ariana e coscienza semita (piu' dettagliatamente ebraica) in un contrasto cosmico, che si manifesta attraverso archetipi. Se ti interessa: http://blacksun-sole-nero.net/miguel-serrano-su-adolf-hitler-julius-evola-e-gustav-jung-adolf-hitler-ultimo-avatara-italiano/

Aragorn77
Inviato: 10/1/2015 20:08  Aggiornato: 10/1/2015 20:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/1/2006
Da: Roma
Inviati: 191
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Scommetto che adesso non mancheranno i dementi che accuseranno Massimo Mazzucco e LC di antisemitismo.... Come dite? c'erano già?

o_dotor
Inviato: 10/1/2015 20:14  Aggiornato: 10/1/2015 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/11/2006
Da:
Inviati: 82
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Questa di "io sono Charlie" mi porta agli stessi conati di quando era arrivata la moda delle bandiere della pace alle finestre.


Mi sembrano due cose diverse.
Le bandiere della pace avevano un po' di senso, perché avevano un "messaggio", dal momento che non tutti gli italiani la vedevano allo stesso modo, e vi erano degli "interlocutori", che avrebbero dovuto, si fa per dire, recepire il messaggio di una tot massa di persone che dichiarava pubblicamente la sue contrarietà all'azione militare e di non credere alla scusa delle armi chimiche di Saddam.
In fondo si trattava di decisioni politiche e, almeno in teoria, i politici avrebbero potuto/dovuto prendere atto del pensiero dei cittadini.

Ora lasciamo perdere l'aspetto "moda" o che ebbero anche una valenza politica terra terra, intesa come contrapposizione di schieramenti destra-sinistra ecc ecc.
C'è una sostanza nel manifestare un atteggiamento etico ed intellettuale, al di là dei livelli di consapevolezza.

Nel caso dei "Io sono Charlie" invece sono d'accordo con Calvero e ovviamente con Mazzucco dell'articolo, perché mi sembra un accodarsi a-critico allo sdegno per un fattaccio di sangue di cui si sa ben poco, soprattutto in fatto di "interlocutori".

baciccio
Inviato: 10/1/2015 20:15  Aggiornato: 10/1/2015 20:17
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Pyter[

Calvero
Inviato: 10/1/2015 20:17  Aggiornato: 10/1/2015 20:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ho deliberatamente tralasciato di commentare i primi tre punti, sui quali ho un'opinione pessima, così come ho deliberatamente tralasciato di commentare il famoso "articolo precedente".


Peccato che tutto discenda da lì.

Il discorso che fai seguire quindi rimane l'ennesimo sofisma.

Il discorso già potrebbe essere chiuso.

Ma per divertimento:

Citazione:

Oltre alla dissacrazione delle alte cariche dello Stato, alla diffamazione e all'ingiuria.
Esatto: se qualcuno volesse dire "Napolitano è un cretino schifoso che stupra i bambini perché è un merdoso comunista" sappia che NON sta esprimendo il suo "inalienabile diritto a esprimere la propria opinione. Va in galera con TRE capi d'imputazione, e per uno va sotto processo in sede civile.


Quindi parliamo di un potere piramidale e che: siamo tutti uguali ma qualcuno è più uguale di un altro. Poiché non si può dissacrare, nevvero? quindi una cosa che non è concesso dissacrare, l'italiano è una lingua precisa, lo hai rinfacciato tu ultimamente a Mazzucco, è perché è sacra.

Quindi, nei confronti di un potere dove la sovranità dovrebbe essere del Popolo che è alla base, ecco che a essere sacro è ciò che non è sovrano. La capisci la realtà o vuoi il disegnino alla lavagna?

Quindi la tua democrazia non esiste.

Questo è un fatto. Questa è la realtà. Con la teoria, come è noto, puoi giustificare anche che la Luna è fatta di formaggio.

Per ll resto della sequela di cazzate che hai fatto seguire, come già ti è stato detto, la realtà, il mondo vero, non vive dentro la costituzione, ma fuori, nella quotidianità ...

... dove certe cosucce, oltre i cosiddetti Presidenti, sono sacre e rischi il linciaggio morale e silenzioso, che è quello peggiore; l'esclusione e il boicottaggio.

Questo sempre per te, of course, che di psicologia di massa ci capisci un beato cazzo, che quando si tratta di individuare razzismi infantili a chi se la prende con un povero marocchino, per prenderne uno a caso - lì riesci a individuare quanto ciò possa sdoganare e permettere un clima che può portare ad altri fascismi ...


... quando invece delle élite lo impongono attraverso eufemismi dove - grazie al cazzo - i confini tra dire che c'è odio razziale nel mettere in discussione l'olocausto e non, sono invisibili, e quindi incutendo un timore profondo nelle coscienze .... allora lì non vedi il pericolo che è insito in simili fascismi e diktat mascherati di ammmmore per il prossimo Ovvio che è una prerogativa elitaria fascista e che persegue logiche di casta. Ma tu non la vedi, perché porta acqua al tuo Dio.


Sei diventato una mascotte Pispax, una mascotte di uno status quo corrotto, razzista e violento; sei accecato e in preda di te stesso, dove probabilmente anche quando ti fai le seghe devi andare a cercare il LINK che ti autorizza a fartelo diventare duro.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
DrHouse
Inviato: 10/1/2015 20:21  Aggiornato: 10/1/2015 20:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@steek
I nomi degli ostaggi uccisi sono stati divulgati solo oggi. A quanto pare si tratta di individui di sesso maschile, tutti ebrei e tutti cittadini francesi:

www.sudinfo.be/1186851/article/2015-01-10/yohan-cohen-yoav-hattab-voici-les-identites-des-quatre-personnes-victimes-de-la
http://www.corriere.it/foto-gallery/esteri/15_gennaio_10/parigi-chi-sono-quattro-ostaggi-uccisi-supemercato-ac7f6996-98d7-11e4-8d78-4120bf431cb5.shtml
http://www.parismatch.com/Actu/Societe/Ils-s-appelaient-Yoav-Philippe-Yohan-et-Francois-Michel-686918

Uno di loro, Yoav Hattab, aveva 21 anni ed era figlio del Gran rabbino di Tunisi.
Grande confusione, invece, sui nomi degli ostaggi liberati. Non trovo nomi completi e, quindi, verificabili.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Piramis
Inviato: 10/1/2015 20:33  Aggiornato: 10/1/2015 20:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Fefo, mica ti voglio convincere di qualcosa, ho semplicemente prospettato la mia chiave di lettura, basata su quello che viene trasmesso dai media.

Il peso maggior o minore della persona in questione è appunto dato dalla valutazione personale che uno gli dà.

A mio avviso, l'ERF è motivo pari se non più importante a quello islamico che oggi fa bum ma domani potrebbe sgonfiarsi, se non sfocia in una guerra.
Mentre l'ERF, se passa, equivale a svendere l'Europa alle banche.

La vuoi sapere tutta? chi comanda finanziariamente e, quindi, politicamente, negli USA? In Europa ancora no, ma con l'ERF semplicemente se la comprano, letteralmente, terra e servi della gleba, in blocco.

Vuoi un aiutino? cosa accomuna chi ha comprato le torri gemelle un paio di mesi prima che cadessero, a chi ha fatto la ripresa dall'alto del poliziotto "ucciso" di infarto? qual è il fil rouge che lega le due cose e tutte le altre in mezzo?

L'ERF è il coronamento, con il TTIP ed il TESA.
Ti pare poco?

Sono i chiavistelli con cui ci chiuderanno le catene e dare l'esempio subito, toglierà ogni velleità di opposizione a chicchessìa, dammi retta, c'è troppo in gioco.

Ora dammi dell'antidolomita

Hakuna Matata
Calvero
Inviato: 10/1/2015 20:59  Aggiornato: 10/1/2015 21:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Mi sembrano due cose diverse.


Sono diverse solo in apparenza. Purtroppo.

Citazione:
Le bandiere della pace avevano un po' di senso, perché avevano un "messaggio",


La pace ha senso, non le bandiere che acquietano le coscienze. Oltretutto con me sfondi una porta aperta. Sono un obiettore di coscienza e ho rinunciato al mio lavoro per seguire una coscienza che crede nella pace ---> a fatti e non a parole.

Questo, sia chiaro, non è un discorso personale, ma questi fenomeni collettivi riconducono sempre ai medesimi trucchi di prestigio che ci fanno sentire così colmi d'amore, a parole, a colori, a simboli ....

... insomma è sempre la stessa merda per farci sentire migliori, fino all'esempio massimo quando a uno scudo bianco crociato di rosso, si è deciso di aggiungere a una democrazia (che non esiste) anche la parola "cristiana". Parole parole parole sempre parole e null'altro.

Siamo alla FARSA totale e questa delle bandiere in stile:

- SONO IO SPARTACO!! (per chi conosce il riferimento) sono di una ridicolaggine tale che solo conati dovrebbe procurarci. Mavaffanculo (non a te)

Siamo ormai una razza pusillanime votata a ogni gioco di fumo e specchi, ne è prova la vicenda inerente a questo Topic ...

... prova a fare conto di quanti miliardi di persone sono d'accordo con quella bandiera e poi basta una carta d'identità per convincere la tua coscienza che un'altra guerra è necessaria.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
stilx
Inviato: 10/1/2015 21:00  Aggiornato: 10/1/2015 21:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/9/2007
Da:
Inviati: 119
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Secondo me sei stato tu, sempre che abbia capito la vignetta che ha postato

scrapolla
Inviato: 10/1/2015 21:27  Aggiornato: 10/1/2015 21:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/12/2005
Da: puglia, molto puglia
Inviati: 66
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

Citazione:
Ultimo avvertimento...
f_z
Inviato: 10/1/2015 21:31  Aggiornato: 10/1/2015 21:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Sono molto sorpreso di vedere che "apparentemente" qualche utente del sito sembra prendere per buona, almeno in parte, la versione data dalle "autorita'" (si fa SOLO per dire) francesi e vomitata dai media sul pubblico.

Secondo me piu' passa il tempo e piu' la versione "ufficiale" perde credibilita' anche perche' continuano a cambiare diversi dettagli nel tentativo di renderla piu' plausibile, esattamente come per l'11 settembre, tanto che mi sono pure rotto i coglioni di seguire le balle che ci raccontano.

Nel frattempo una mia idea me la sono fatta, ed e' che quelli che hanno fatto la strage al giornale non hanno nulla a che vedere con quelli che sono stati poi ammazzati dalla polizia.
Il commando era composto da 3 individui provenienti da qualche reparto speciale presumibilmente militare: hanno dimostrato di essere dei veri assassini professionisti anche se hanno agito sotto la totale copertura dello stato francese. Se potessi scommettere sulla loro provenienza, direi che sono agenti francesi del mossad, giusto perche' vorrei ottimisticamente illudermi che militari francesi-francesi si rifiuterebbero di eseguire ordini del genere, ma lascio aperte tutte le possibilita', esclusa quella che ci hanno raccontato.

Perche' dico che avevano la totale copertura dello stato francese? Perche' il loro piano di fuga era semplicemente FOLLE e aveva possibilita' di riuscita prossime allo zero.
Ciononostante ci hanno raccontato che questi "terroristi" sono arrivati fino a Reims!

La pretesa di scappare con un veicolo a 4 ruote dopo aver commesso una strage simile nel centro di Parigi e' semplicemente una cosa che offende l'intelligenza umana.
Io a Parigi non ho mai guidato (ma ci sono andato "a piedi") ma in Francia ho guidato in altri posti per circa 10000km e conosco un po' come va il traffico in citta' piu' piccole e sicuramente meno caotiche.
In particolare nel centro delle citta' francesi ci sono semafori ogni 50 metri e per quello che ho visto Parigi non fa certo eccezione. Per non parlare degli attraversamenti pedonali ogni 20 metri, che non ricordo a Parigi ma nel sud non li rispetta nessuno, ma ci sono.
Google maps dice che ci vuole corca mezz'ora per arrivare solo dal luogo della strage alla periferia della citta', ma in un giorno della settimana, intorno a fine mattinata-inizio pomeriggio, con tutto il traffico di lavoratori, consegne, business, mezzi pubblici ecc. sono certo che quel tempo va moltiplicato per un fattore 3 o 4, perche' si passa la maggior parte del tempo fermi ai semafori (non oso pensare come si senta un terrorista armato in fuga bloccato ad un semaforo!). Il fatto e' che se uno arriva ad un semaforo e c'e' una coda di 100 metri non puo' saltare la coda, neppure se ha un kalashnikov!
Senza contare la alta probabilita' di causare incidenti che mandano tutti i piani all'aria cercando di guidare su marciapiedi, passare col rosso ecc.
In queste condizioni una polizia che avesse fatto il suo dovere avrebbe chiuso le strade intorno al commando intercettandolo molto prima che potesse anche arrivare in periferia.

Un piano di fuga appena piu' sensato sarebbe stato quello di arrivare su 2 moto e un'auto, fare la strage, abbandonare le armi pesanti sul posto insieme all'auto e fuggire sulle moto con armamenti leggeri.

Quindi per me il commando si e' dileguato poco lontano dalla strage dentro qualche edificio pronto per loro (magari una caserma militare) e tutto il resto e' stato fatto da patsy vari, mentre i membri del commando andavano tranquillamente al bar a brindare sul successo dell'operazione.

Questi avevano la certezza dell'impunita', qualsiasi errore potessero fare (e secondo me gli errori che hanno fatto sono stati fatti apposta per depistare), perche' dietro di loro c'era lo stato stesso a garantirgliela, questo non me lo toglie dalla testa nessuno.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
zeppelin
Inviato: 10/1/2015 21:43  Aggiornato: 10/1/2015 21:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
2) In Italia non esiste nessuna legge che punisce chi "mette in dubbio" l'Olocausto. Vai in una caserma dei Carabinieri, fatti mettere a verbale i tuoi dubbi sull'Olocausto e poi vedi che esci con le tue gambe.
3) Ovviamente non esiste nemmeno una legge EUROPEA che lo proibisce.
Figuriamoci.


Da Wikipedia:
I reati di cui l'ex professore [Robert Faurisson] è accusato sono quelli previsti dalla legge francese Fabius-Gayssot, la quale sancisce che è reato “contestare con qualunque mezzo l'esistenza di uno o più crimini contro l'umanità così come sono definiti dall'articolo 6 dell'ordinanza del tribunale militare internazionale, legato all'accordo di Londra dell'8 agosto 1945, commessi sia da membri di un'organizzazione dichiarata criminale in applicazione dell'articolo 9 della stessa ordinanza, o da persona ritenuta colpevole di tale reato da una giurisdizione francese o internazionale” .

e ancora:
In base alla legislazione che punisce la negazione dell'Olocausto, David Irving nel novembre del 2005 fu arrestato in Austria, e fu successivamente condannato a tre anni di carcere.

In Italia siamo salvi grazie all'inefficienza?
http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1331793/Senato--pronta-la-legge-sul-reato-di--negazionismo-.html

P.S. un interessante pubblicazione sulla "Risoluzione del Parlamento Europeo del 2 Aprile 2009 su Coscienza Europea e Totalitarismo":
PDF scaricabile qui

Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
o_dotor
Inviato: 10/1/2015 21:52  Aggiornato: 10/1/2015 21:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/11/2006
Da:
Inviati: 82
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Questo, sia chiaro, non è un discorso personale, ma questi fenomeni collettivi riconducono sempre ai medesimi trucchi di prestigio che ci fanno sentire così colmi d'amore, a parole, a colori, a simboli ....


Ho capito da tempo questa tua potente idiosincrasia con qualunque manifestazione di massa, e in parte condivido il timore per il loro potere di acquietare le coscienze e fare gregge, ma quelle bandiere, in quel momento, non esprimevano generico pacifismo e sentimenti buoni, almeno non solo.

Maksi
Inviato: 10/1/2015 22:01  Aggiornato: 10/1/2015 22:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/10/2011
Da:
Inviati: 1219
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
http://www.ereticamente.net/2015/01/je-ne-suis-pas-charlie.html

L'Occidente in tutto il suo "splendore" che idolatra la piu' bassa manifestazione di se stesso...
Siamo agli sgocciolo. Speriamo...

jpatrick
Inviato: 10/1/2015 22:06  Aggiornato: 10/1/2015 22:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione invisibile: "IMMAGINI FORTI!"

se chiami queste immagini forti, vorrei capire il tuo senso delle tue percezioni visive. Prima che delle immagini siano trasmesse in tv, il direttore di un giornale televisivo ci penserà no 2 volte ma bene 10 volte per non disturbare lo telespettatore. Se vuoi vedere delle immagini forti vediti "Clowns in Kabul" di Enzo Balestrieri e Stefano Moser., ene riparliamo dopo. Sappi che la tv non farà mai vedere delle immagini "forti" come dici, MAI e MAI! E' tutta un'illusione anche quando la tv parla di immagini esclusive o altre stronzate del genere.

jpatrick
Inviato: 10/1/2015 22:11  Aggiornato: 10/1/2015 22:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Willem (73 anni) vignettista che lavora al giornale dal 1970, ha detto: "Noi vomitiamo coloro che improvvisamente dice essere nostri amici. Abbiamo molti nuovi amici, come il Papa, la regina Elisabetta o Putin: mi fa ridere. Marine Le Pen è entusiasta quando gli islamisti hanno cominciato a sparare ovunque". Alla domanda sul supporto mondiale per Charlie-Hebdo, Willem continua: "Non hanno mai visto Charlie-Hebdo. Pochi anni fa, migliaia di persone, in Pakistan, sono scese in piazza per manifestare contro Charlie-Hebdo. Non sapevano che cos' era. Ora è il contrario, ma se la gente dimostrano di difendere la parola libera è, naturalmente, una buona cosa".

invisibile
Inviato: 10/1/2015 22:27  Aggiornato: 10/1/2015 22:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
jpatrick

Citazione:
se chiami queste immagini forti, vorrei capire il tuo senso delle tue percezioni visive. Prima che delle immagini siano trasmesse in tv, il direttore di un giornale televisivo ci penserà no 2 volte ma bene 10 volte per non disturbare lo telespettatore. Se vuoi vedere delle immagini forti vediti "Clowns in Kabul" di Enzo Balestrieri e Stefano Moser., ene riparliamo dopo. Sappi che la tv non farà mai vedere delle immagini "forti" come dici, MAI e MAI! E' tutta un'illusione anche quando la tv parla di immagini esclusive o altre stronzate del genere.

Per me quelle sono immagini forti.

Vedere una persona crivellata di colpi, per me è una immagine forte.

Ce ne sono di più forti? Sicuramente.

Ma quale è il punto, non capisco...?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
shm
Inviato: 10/1/2015 22:29  Aggiornato: 10/1/2015 22:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/8/2007
Da: perugia
Inviati: 1802
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Parlatene bene o parlatene male, purché se ne parli...
Di un attentato che ha fatto, relativamente, poche vittime non se ne parlerebbe che per qualche giorno se non fosse per un dibattito forzato su di un argomento che ha tutte le caratteristiche di un luogo comune come la libertà di espressione...

“Se un ebreo ortodosso mi considera "immondo" o mi saluta per primo per non dover essere costretto a rispondere al mio saluto, la cosa non preoccupa più di tanto.” (John)
9/11 anomalies
LoneWolf58
Inviato: 10/1/2015 22:32  Aggiornato: 10/1/2015 22:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
ivan
Inviato: 10/1/2015 22:35  Aggiornato: 10/1/2015 22:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

JohnTitor
Inviato: 10/1/2015 23:25  Aggiornato: 10/1/2015 23:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

steek
Inviato: 10/1/2015 23:53  Aggiornato: 10/1/2015 23:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:

Ho guardato solo il primo video, dove si dice senza mezzi termini che è tutto fake. Quindi il fratello del poliziotto, e tutti gli altri presenti sono degli attori?
http://www.lemonde.fr/societe/video/2015/01/10/le-poignant-discours-du-frere-d-ahmed-merabet-policier-tue_4553534_3224.html

Proponiamoli a qualche trasmissione, perbacco!

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
krom2012
Inviato: 11/1/2015 0:12  Aggiornato: 11/1/2015 0:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 31/3/2010
Da: ll'oltretomba
Inviati: 576
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Un video di Lo Sai pubblicato su fessbuk, un giornalista sbagliando confessa una verità!
https://www.facebook.com/video.php?v=880264268680157

...il cielo è sempre più bianco...
fefochip
Inviato: 11/1/2015 0:13  Aggiornato: 11/1/2015 0:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ Piramis


Citazione:
Fefo, mica ti voglio convincere di qualcosa, ho semplicemente prospettato la mia chiave di lettura, basata su quello che viene trasmesso dai media.


ma si, si ....stiamo qui per parlare e scambiarci opinioni no?

Citazione:
A mio avviso, l'ERF è motivo pari se non più importante a quello islamico che oggi fa bum ma domani potrebbe sgonfiarsi, se non sfocia in una guerra. Mentre l'ERF, se passa, equivale a svendere l'Europa alle banche.


ma quello islamico non è un "motivo" è solo fumo negli occhi, una scusa per fare altro.
ora tu stai dicendo,se ho capito bene, che i fatti di parigi sono una sorta di copertura per l'uccisione di questo economista perche l' EFR è una cosa molto importante.

io non metto in discussione che sia un argomento importantissimo.
quello che francamente non torna non è tanto questo quanto l'importanza di questo economista nella vicenda EFR si EFR no.

insomma aldo moro lo hanno ammazzato per una cosa molto importante , si sa.
ma perche lui era la chiave della svolta a sinistra della DC.
l'italia con aldo moro SICURAMENTE sarebbe andata da tutt'altra direzione.

se moro fosse morto in un agguato per vendicare le suore carmelitane scalze violentate dai cattivi comunisti (la prima fantasia venuta in mente)nessuno avrebbe creduto a una tale cazzata ma avrebbero tutti additato quello come una scusa in realtà per uccidere moro che sarebbe stato il vero obiettivo.

insomma la tua idea può essere giusta nella misura in cui questo economista fosse fondamentale per non far passare l'EFR.

io non lo so ma era cosi importante da impedire una cosa del genere ?
perche se non lo era l'EFR passa o non passa senza di lui.
bisogna trovare qualche collegamento di importanza di questo economista , che magari doveva parlare a qualche convegno per decidere , oppure che so altro.

mi sono spiegato?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
maruje
Inviato: 11/1/2015 0:23  Aggiornato: 11/1/2015 0:26
So tutto
Iscritto: 9/1/2009
Da:
Inviati: 30
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Vi riassumo di seguito i possibili elementi di approfondimento che finora ho trovato in rete:

- i due fratelli controllati dal 2009 fino a sei mesi fa, poi furono considerati non pericolosi
- l'insensato ritrovamento delle carte d'identità (vere) dimenticate nell'auto
- il tenuo effetto (quasi cinematografico) avuto dal colpo di kalashnikov sull'uccisione del poliziotto
- l'attentato al kosher che produce un duplice intento: creare l'empatia degli occidentali col popolo ebraico e
legittimare la presenza del mossad a parigi
- l'uccisione di Bernard Maris, un keynesiano sempre più scomodo in una posizione di rilievo: consigliere generale della banca centrale francese, nominato nel 2011 dai socialisti.
- la presenza di obiettivi ben più sensati a parigi e la scelta di una strategia inutile e iniqua (poco condivisibile nel mondo arabo ma vantaggiosa per le strategie belliche e sociali dell'occidente)
- l'ambigua affermazione dell'attentatore che dice ad un cliente del capannone:" allontanati noi non ammazziamo i civili(?!?!?)"
- la difficoltà avuta dalla polizia francese a bloccare una macchina in pieno centro urbano pur arrivando tempestivamente sul posto
- l'allarme dato dai servizi segreti algerini, come al solito ignorato
- il suicidio di un ufficiale di polizia che seguiva le indagini sull'attentato, possibile decidere di farla finita in una giornata così motivante e adrenalinica???

Ste_79
Inviato: 11/1/2015 0:49  Aggiornato: 11/1/2015 0:49
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/8/2011
Da: Reggio Emilia
Inviati: 766
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
io non metto in discussione che sia un argomento importantissimo. quello che francamente non torna non è tanto questo quanto l'importanza di questo economista nella vicenda EFR si EFR no.


Non è proprio l'EFR ad essere la cosa più pericolosa che è andato a toccare l'economista, quanto la natura dell'emissione monetaria. Chi conosce un po' di questa storia sa che chiunque metta in discussione la moneta, prima o poi muore.
Maris faceva parte, su incarico politico, del consiglio della banca centrale francese. Aveva una certa autorità.
Ciò che di pericoloso poteva fare era continuare a rendere pubblico il segreto che deve rimanere tale.
In estrema sintesi la sua tesi, come di quei pochi che continuano a diffonderla a loro rischio e pericolo, è che l'intero sistema economico è basato su una truffa.
Tutte le spegazioni accademiche liberiste e non liiberiste sono fondate sulla volontaria eliminazione della natura della moneta, che viene considerata neutra.
La sua eliminazione comporta la mancanza di una voce autorevole in merito, e non ce ne sono molte.
Lo stesso debito pubblico secondo questa tesi è una truffa.
Lo so che per uno che non ha seguito le discussioni sembra poca roba, ma in realtà è uno dei capisaldi su cui ruota il nostro sfruttamento.
Ammettere che il sistema bancario crea denaro dal nulla equivale ad ammettere che tutti gli stati nazionali sono stati conquistati attraverso un meccanismo finanziario.
Questo messaggio è arrivato ai suoi confratelli, e puoi ben immaginare che non abbiano avuto piacere nel vedere qualcuno contravvenire alle regole di riservatezza.

Hai citato Moro che guardacaso è un altro che è ha avuto a che fare con l'emissione monetaria. Come tu stesso dimostri, pensi che l'abbiano fatto fuori perchè "era la chiave della svolta per la dc" mentre c'è la possibilità non tanto remota che Moro sia stato fatto fuori perchè aveva sfidato i banchieri emettendo le 500 lire di stato.

Tra 30 anni magari qualcuno ricorderà (ammesso che ci sia qualcuno in grado di ricordare qualcosa) che in questo attentato sono morti 4 vignettisti.
E di Maris diranno che era nel posto sbagliato al momento sbagliato.

Non ti dico che è la verità, è soltanto un ipotesi.
Dovevano scegliere un momento per fare un attentato per fomentare un po di casino in giro tra islam e tutto il resto del mondo.
sapevano che esisteva questo giornale e che sarebbe stato un ottima opportunità colpirlo. In questo giornale sapevano che scriveva Maris e hanno deciso di fare l'attentato proprio quando lui era presente.
Non è che l'attentato era per lui, ma dato che lo dovevano fare era meglio farlo in sua presenza.
2 piccioni con una fava.

cimio
Inviato: 11/1/2015 1:49  Aggiornato: 11/1/2015 1:49
So tutto
Iscritto: 25/5/2009
Da: Ricco nordest, povero nordest
Inviati: 7
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ma adesso ai terroristi morti faranno il funerale come a Bin Laden?

etrnlchild
Inviato: 11/1/2015 2:55  Aggiornato: 11/1/2015 2:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
L'articolo pone una domanda retorica.

Tutti sappiamo la risposta che risiede banalmente nei valori fondanti di questa società in decadenza: l'esercizio del potere a qualsiasi livello, il mantenimento o l'acquisizione di ulteriori privilegi a scapito del prossimo.

Tutto questo trasversalmente ad ogni ideologia, razza, etnia, religione, che sono solo comode sovrastrutture e/o alibi.

Si tolga tutto questo è rimane semplicemente l'uomo con le sue debolezze e necessità di sempre. Può cambiare il livello, ma il meccanismo è lo stesso.

La coerenza, secondo me, non ha mai rappresentato un valore, al contrario, più una iattura. Oggi più che mai.

Roba da Eroi. Coscienza e libertà di scelta languono agonizzanti e la coerenza a fargli da bara da seppellire in profondità. Non c'e' più spazio in superficie, neanche la vista sopporterebbe.
Troppo dolore e troppa sofferenza. E l'uomo è nato per rifuggirli, esorcizzarli, allontanarli.

E sopra a tutto la grande croce dell'ipocrisia. Simbolo vittorioso del nostro tempo, si erge a valore, schiacciando sotto di sé quei miseri, perdenti ideali.

Valore perchè consente di conservare, acquisire, scalare, magari anche solo sopravvivere. E i valori si difendono a tutti i costi. Non è un mondo per Eroi, non per la coerenza.
La coerenza è fame, l'ipocrisia è cibo.

Il vicolo è cieco, il concetto di Libertà collassa su se stesso chè per difendere la Libertà bisogna rinunciare alle libertà. Qualcosa non va.

Altri valori, altri pilastri, un uomo nuovo, libero, gioioso e coerente. Ma solo sulle ceneri del vecchio.

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Pispax
Inviato: 11/1/2015 4:58  Aggiornato: 11/1/2015 5:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
davlak

Citazione:
io invece, ammesso e non concesso che le cose stiano come ce le hanno prospettate, avevo commentato sul F.Q.

l'arroganza mercantile e falsa del "diritto di satira" è costata 21 vite umane.
l'insolenza dell'affermazione della "libertà" di critica (che critica non è ma solo INSULTO alla sensibilità altrui) ha prodotto un eccidio.
io nel conto delle vittime ci metto anche quelle dei terroristi, perché non sono un ipocrita e so benissimo che c'è stato un tempo in cui quelle persone erano innocenti e non avrebbero ucciso una mosca.
il mio augurio è che, senza imposizioni dall'alto, senza proibizioni derivanti da leggi ad hoc, in futuro ricompaia il buonsenso e il buongusto di non insultare i simboli sacri di chicchessia.
lo dico da ateo, e quindi da una posizione del tutto imparziale.
io NON sono Charlie Hebdo, e ho visto molte delle famigerate vignette e trovo che quello che facevano nei confronti delle religioni, e quindi dei sentimenti COLLETTIVI, fosse INDEGNO, e che gli autori fossero tutto tranne che "eroi", come la propaganda del mainstream del pensiero unico dominante con la solita retorica melensa e patetica di queste occasioni si è precipitata a definirli.
tutto ciò naturalmente non giustifica un eccidio, ma ripeto che mi auguro che in futuro il buonsenso faccia nuovamente capolino tra tutti i componenti di una società mio malgrado multietnica e globalizzata che impone il RISPETTO RECIPROCO affinché sia veramente possibile una convivenza pacifica tra tutti i suoi componenti.



Fa davvero morire dal ridere - o meglio, fa parecchio piangere - vedere uno che si dichiara ATEO... che però scrive un testo che pare copiato di sana pianta dai testi più bacchettoni e baciapile che stanno circolando su internet. In tutte le lingue, immagino.

Insultare i simboli sacri?
Ma si può??





Guarda, te lo spiego io cosa significa "RISPETTO RECIPROCO".
Perché in giro è pieno di gente che proprio si è dimenticata il significato della parola "libertà".
E che sta chiedendo a gran voce di averne di meno.
Fra questi ci sei DECISAMENTE anche te.





A differenza di quello che pensi tu, e a differenza di quello che pensano i tantissimi bacchettoni baciapile che si sono scatenati ultimamente sulle vignette "irrispettose", il significato ultimo di "rispetto reciproco" non è rispetto fra POSIZIONI RELIGIOSE.
E neppure è un rispetto fra CULTURE.

E' semplicemente un reciproco rispetto delle proprie libertà.




Tu preghi Allah e io prego Dio un'altra cosa?
Bon, stabiliamo che non ci rompiamo i coglioni.
Tu mangi solo carne e io mangio solo verdura?
Bon, stabiliamo che non ci rompiamo i coglioni.
Tu credi in Dio e io non credo in Dio?
Bon, stabiliamo che non ci rompiamo i coglioni.


Fino a quando questo patto regge, cioè fino a quando EFFETTIVAMENTE non ci rompiamo i coglioni, allora il concetto di rispetto reciproco funziona molto bene.
Il problema non è che io rompo i coglioni a te con le vignette.
Il problema si pone quando TU rompi i coglioni A ME con la tua religione


Quando in nome della tua morale superiore decidi che ANCH'IO, che pure non credo al tuo Dio, o ci credo meno, o che mi girano le palle, devo adeguarmi alla TUA dottrina.
Che mi piaccia o non mi piaccia: la tua è, o deve essere, la *Dottrina Morale e Etica Dominante*.
Perché Deus lo volt, "Dio lo vuole".
E chi sono io allora, piccolo uomo, per oppormi al Sacro Volere di Dio?
(Poi è chiaro che il "Volere di Dio" non è che lo stabilisce Dio. Lo stabiliscono i preti, sulla base della loro visioni da prete)



-------------------------------------------------



Prendi il Cristianesimo.
Bellissima religione. Si basa su 4 Vangeli, che disegnano una religione di pace e serenità.
Dove fondamentalmente ognuno si fa i fatti suoi ed è molto buono con gli altri. Si opera il questa vita per avere la Salvezza in una Vita dopo la morte.
Fine del messaggio del Cristianesimo.
Bene, sulla base di questo semplice messaggio sono state compiute più stragi in nome di Cristo che in nome di ogni altro Dio.
E una parte impressionante di queste stragi veniva compiuta in nome di Cristo contro altre persone che combattevano anche loro in nome di Cristo.
Anche se noi le chiamiamo "guerre di Fede" in realtà la Fede non c'entra un tubo. Erano guerre di pura ideologia religiosa, combattute perché un dettaglio della TUA dottrina differiva da un dettaglio della MIA dottrina.
Ovvero, gente che NON ha rispettato il patto del "non rompiamoci i coglioni".

Poi per fortuna da un po' di tempo a questa parte in nome di Cristo queste guerre si è smesso di combatterle.
In modo armato, intendo.


Ora invece prendi l'Islam.
Bellissima religione. Si basa su un testo, il Corano, che è un testo che disegna una religione di PACE e di serenità.
E anche di tolleranza.
Tolleranza, in particolare, nei confronti delle altre religioni "sorelle", tutte quante composte dai Figli di Abramo.

"uomini e donne, ebrei, cristiani, sabei e chiunque prega il divino e compie il bene quegli avrà il suo paradiso e non sarà leso da nulla"

O anche:
"La verità emana dal Signore. Creda chi vuole, non creda chi non vuole.


A differenza dei Vangeli, il Corano non predica il "porgi l'altra guancia".
Contempla la guerra, ma solo come guerra difensiva. Il nemico che ti ha assalito lo si combatte senza quartiere; ma se il nemico si arrende allora il Dio misericordioso impone che anche il credente cessi il combattimento, e si astenga dalle rappresaglie.
La conversione dello sconfitto è benvenuta, ma non è per niente obbligatoria.
La Jihad perlopiù è una guerra interiore, che i fedeli fanno per migliorarsi e guadagnarsi il Paradiso.

Però anche lì l'ideologia religiosa ha preso il sopravvento sulla Fede religiosa.
Oggi troppe frange islamiche predicano la Guerra Santa, lo sterminio degli infedeli, l'imposizione della sha'ria, la conversione forzata, la supremazia di Allah come Dio islamico Vero e Unico.
(la cosa tristemente spassosa è che ebrei, cristiani e islamici adorano tutti quanti LO STESSO DIO. Non è un problema di Fede. E' un problema di ideologia religiosa)


Bon: ma se succede questo allora sei TU, fanatico del cazzo, che non stai rispettando la libertà DEGLI ALTRI.
Ovvero la libertà di chi ti circonda.
Il patto del "rispetto reciproco" lo stai violando TU: perché te ne sbatti la fava della MIA libertà, o anche solo della libertà di tua figlia, o di tua moglie, e vuoi che venga condizionata ai TUOI desideri e alle TUE credenze.

Quindi io reagisco.
E siccome sono una persona civile, reagisco in modo civile.
TI PRENDO PER IL CULO e pubblico una cosa come questa:


(Maometto travolto dagli integralisti: "E' dura essere adorato da dei coglioni")


Oppure come questa:


(Si, certo che porto il Burqa... sul culo!)



Chiaro che chi non ha neppure una pallida idea di cosa significhi il termine "libertà" considera queste immagini, E SOLO QUESTE IMMAGINI, come "offensive".
"Oddio, stiamo mancando di rispetto!".
Ma queste immagini non nascono come azione. E' satira, e la satira non nasce MAI come azione. Nasce sempre come REAZIONE.

Se tu rompi il patto del rispetto reciproco e inizi a rompere le palle AGLI ALTRI, allora io ti prendo per il culo.


---------------------------------------------------------------



Ebrei e arabi s'incazzano più degli altri quando vengono presi per il culo?
Ovvero: vogliono rompere i coglioni, tradendo il patto del "rispetto reciproco", ma non vorrebbero essere presi per il culo?

Benissimo: ecco che arriva la copertina sull'intolleranza.
Che ovviamente li prende per il culo.


("Non si prende in giro!" - ma la vera perfidia sta nel titolo, "Intoccabili 2". Per capirci "intouchables" è il titolo originale del film Quasi Amici.)




Chiaro che chi non ha neppure una pallida idea di cosa significhi il termine "libertà" considera queste immagini, E SOLO QUESTE IMMAGINI, come "offensive".
"Oddio, stiamo mancando di rispetto!".
Ma queste immagini non nascono come azione. E' satira, e la satira non nasce MAI come azione. Nasce sempre come REAZIONE.

Se tu rompi il patto del rispetto reciproco e inizi a rompere le palle AGLI ALTRI, allora io ti prendo per il culo.


------------------------------------------------------


Si parla di matrimoni omosessuali?
Dibattito complesso. Che ha tempi, modi e luoghi per svolgersi nella società civile. Rispettando gli uni le libertà degli altri.
Però ecco che la Chiesa Cattolica s'intromette nel dibattito, e in nome dei suoi Valori esercita forti pressioni per far sì che i suoi Valori vengano imposti a tutti.
Ovvero, rompe i coglioni agli altri.

Ecco subito la copertina:


("Matrimonio gay - Il Cardinale Ventitre ha tre papà: Padre - Figlio - Spirito Santo". Ma la battaglia che ha visto quel giornale combattere contro le posizioni della Chiesa sul tema dell'omosessualità è stata più lunga di così, coinvolgendo anche Ratzinger)


Chiaro che chi non ha neppure una pallida idea di cosa significhi il termine "libertà" considera queste immagini, E SOLO QUESTE IMMAGINI, come "offensive".
"Oddio, stiamo mancando di rispetto!".
Ma queste immagini non nascono come azione. E' satira, e la satira non nasce MAI come azione. Nasce sempre come REAZIONE.

Se tu rompi il patto del rispetto reciproco e inizi a rompere le palle AGLI ALTRI, allora io ti prendo per il culo.


--------------------------------------------------------------------


Poi arrivano tutti quanti i baciapile a lamentarsi del fatto che si offendono i simboli dei "sentimenti COLLETTIVI", ritenendo che tutto questo sia "INDEGNO".
Baciapile, bacchettoni, fanatici religiosi di ogni religione, eh: musulmani, ebrei, cristiani.

Posso capire loro.
Sono dei bacchettoni, e lottano perché "Deus lo Vult", Dio lo Vuole.
Per loro è NORMALE pretendere che i LORO valori schiaccino i TUOI valori.

Sono in missione per Conto di Dio, mica miciomiciobaubau.
I loro valori sono assoluti: i tuoi di conseguenza non contano un cazzo.


("bisogna attenuare Charlie Hebdo!")


---------------------------------------------------


Dicevo, posso capire LORO.
Ma non riesco a capire TE.
Se davvero sei ateo come dichiari di essere allora la tua posizione è ESTREMAMENTE malintesa.

Il "rispetto reciproco" che stai invocando non è altro, E NON PUO' ESSERE ALTRO, che un rispetto reciproco basato sulle rispettive libertà.
Io faccio in modo che la mia libertà non invada la tua, tu fai in modo che la tua libertà non invada la mia.
Fino a quando entrambi rispettiamo il patto le cose vanno splendidamente. Se uno dei due non lo rispetta, allora è del tutto inutile che l'altro si stracci le vesti denunciando che è "INDEGNO" il colpire i "simboli" dei "sentimenti COLLETTIVI".



Se questa è tutta la TUA energia nel difendere le TUE libertà, non è che sei messo molto bene.

incredulo
Inviato: 11/1/2015 6:35  Aggiornato: 11/1/2015 6:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Si opera il questa vita per avere la Salvezza in una Vita dopo la morte.


Ti correggo Pispax, si opera in questa vita per avere la Salvezza in questa vita.

La morte che si vince tramite la corretta azione individuale, vivendo nella Verità, accettando la Vita e quello che ti dona, seguendo la Via tracciata dal Cristo, non è la morte fisica, ma è la morte dell'Anima, ovvero della parte più pura e profonda presente in noi, la scintilla divina che ogni uomo porta dentro di lui.

Possiamo vivere anche tantissimo tempo fisicamente, ma se dentro di noi siamo morti, se dentro di noi non riusciamo più a sentire la Vita e la sua bellezza, quella stessa Vita che scorre incessantemente in noi in ogni singolo attimo dell'esistenza, è come se fossimo degli zombie, ovvero ESSERI vivi esternamente, ma morti dentro.

Quindi il cristiano non opera per la salvezza dopo la morte, ma per la salvezza in questa vita, per riuscire a vivere la Vita nella Sua pienezza adesso, in questa vita nonostante il dolore del mondo e non in una ipotetica vita dopo la morte.

Dobbiamo sempre ricordarci che, quando parliamo di Gesù Cristo, stiamo parlando di Spirito, non di materia.

Rispose Gesù: «Il mio regno non è di questo mondo; se il mio regno fosse di questo mondo, i miei servitori avrebbero combattuto perché non fossi consegnato ai Giudei; ma il mio regno non è di quaggiù».
Giovanni 18,36


Citazione:
Anche se noi le chiamiamo "guerre di Fede" in realtà la Fede non c'entra un tubo. Erano guerre di pura ideologia religiosa, combattute perché un dettaglio della TUA dottrina differiva da un dettaglio della MIA dottrina.


Esatto Pispax, tutto questo con Gesù Cristo non ha niente da spartire.

Come non hanno niente da spartire con Gesù Cristo del resto, anche coloro che si sono autoproclamati suoi rappresentanti in Terra, ususrpandone il nome.

Lo stesso Gesù Cristo lo rivela nei Vangeli parlando del giorno del Giudizio:

Molti mi diranno in quel giorno: Signore, Signore, non abbiamo noi profetato nel tuo nome e cacciato demòni nel tuo nome e compiuto molti miracoli nel tuo nome?
Io però dichiarerò loro: Non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi operatori di iniquità.
Matteo 7/22-23


La Chiesa di Gesù Cristo non risiede in piazza S.Pietro e nelle imponenti cattedrali erette dai costruttori, dai maestri muratori, ma è composta dai cuori che amano la Vita, che amano la Verità, che seguono la Sua Via di amore.

Le guerre non si sono combattute per la fede in Gesù Cristo, ma per soldi e potere, come sempre del resto.

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
davlak
Inviato: 11/1/2015 8:12  Aggiornato: 11/1/2015 8:12
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
caro @Pispax, mi lusinga che tu ti sia tanto prodigato a demolire nel minimo dettaglio le 4 righe da me scritte nel mio commento precedente.
io ho un carattere orientato alla semplicità e alla umiltà e mai avrei pensato di suscitare tanto interesse, né in un senso né nell'altro.
appena avrò la possibilità di leggere con più calma vedrò di argomentare.
buona giornata.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
horselover
Inviato: 11/1/2015 8:58  Aggiornato: 11/1/2015 8:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
come dice sergio romano se si volesse davvero contrastare il terrorismo bisognerebbe aiutare chi lo combatte davvero come siria iran e russia, invece si fa il contrario

invisibile
Inviato: 11/1/2015 9:48  Aggiornato: 11/1/2015 9:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Povero Pispaxxino, è proprio disperato...

Va sulla quantità.

Cioè, spera che ad insistere in formato megamaxiultra, e con la ripetizione ossessiva delle stesse frasi, tipo sermone da prete di campagna ormai rincoglionito, alla fine un qualche effetto riesce ad ottenerlo, con la sua propaganda...

Rimane sempre e solo caparbiamente attaccato al suo personale punto.
Di entrare nel cuore del tema non se ne parla proprio... chissà perché

Secondo me nemmeno con la tortura jiadista lo si riesce a staccarlo da li

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
steek
Inviato: 11/1/2015 10:00  Aggiornato: 11/1/2015 10:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 11/1/2015 10:03  Aggiornato: 11/1/2015 10:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Incendio in un giornale di Amburgo, che aveva pubblicato alcune vignette di Charlie Hebdo...
Qui

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
zeppelin
Inviato: 11/1/2015 10:24  Aggiornato: 11/1/2015 10:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Chiaro che chi non ha neppure una pallida idea di cosa significhi il termine "libertà" considera queste immagini, E SOLO QUESTE IMMAGINI, come "offensive". "Oddio, stiamo mancando di rispetto!". Ma queste immagini non nascono come azione. E' satira, e la satira non nasce MAI come azione. Nasce sempre come REAZIONE.


Giusto!
E per dimostrarcelo Pispax andrà a Reggio Calabria e esprimerà la sua libertà gridando, satiricamente, in tutte le piazze cittadine: "I CALABRESI SONO TUTTI CORNUTI E MAFIOSI!", ma in modo simpatico, magari aiutato da disegni spiritosi inerenti l'argomento.

Dai, mandaci il video

Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
baciccio
Inviato: 11/1/2015 10:26  Aggiornato: 11/1/2015 10:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/1/2006
Da: Genova
Inviati: 536
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Condivido il coraggioso articolo di Massimo, appannaggio raro per un un giornalista.
Per chi minimizza le leggi liberticide, imposte ai Parlamenti Europei ed extraeuropei con gli stratagemmi più vari, -articoli di legge che comminano non mesi ma anni di prigione chi crede nella libertà di ricerca – vado elencando nomi di studiosi incarcerati per reati di opinione, ci sono le testimonianze di : David Irving, Austria;- Pedro Varela, Spagna; -Horst Mahler, Germania-Frdrick Toben, Australia;-Ernst Zundel, Canada, USA, Germania;-Germar Rudolf, USA, Germania; -Grd Honsik, Austria; Silvia Stolz, Germania.Gunter Deckert, Germania;- Jurgen Graf, Svizzera: Siegfried Verbeke, Germania; Mirko Viola, Italia;-Vincent Reynouard, Francia.

peonia
Inviato: 11/1/2015 10:27  Aggiornato: 11/1/2015 10:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Davlak, il tuo pensiero lo hanno avuto anche altri meno appecoranati, riporto per Pispax questo che forse non ha letto....ma che qualcuno aveva messo qui:

http://www.ereticamente.net/2015/01/je-ne-suis-pas-charlie.html


edit: Davlak, ieri mi sono presa il permesso di pubblicare sul mio diario FB il tuo commento sul Fatto...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
steek
Inviato: 11/1/2015 10:36  Aggiornato: 11/1/2015 10:36
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Se ho ben capito, rimane solo una cosa da fare:


07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
jpatrick
Inviato: 11/1/2015 10:40  Aggiornato: 11/1/2015 10:40
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione INVISIBILE: "Per me quelle sono immagini forti.
Vedere una persona crivellata di colpi, per me è una immagine forte.
Ce ne sono di più forti? Sicuramente.
Ma quale è il punto, non capisco...?"

non c'era un punto, te l'ho detto nella mia prima frase "vorrei capire il tuo senso delle tue percezioni visive" e me l'hai dato. Magari adesso con la tua risposta un punto c'è e me l'hai dato tu. Dici "vedere una persona crivellata di colpi, per me è una immagine forte". Ma sei sicuro di averla vista veramente? io non vedo una persona crivellata di colpi, vedo un'ombra che esce e altre ombre con delle pistole sempre in ombre. Per potere vedere una persona veramente crivellata di colpi, l'operatore video doveva trovarsi a fianco ai poliziotti con un'inquadratura vicina a poter vedere la persona crivellata di colpi: BANG, BANG, BANG....ma non sarebbe possibile realmente. Domanda: tu, razionalmente, sai già quello che succede, un terrorista armato, pericoloso e dei poliziotti armati fino ai denti che aspettano di entrare in azione, la tua razionalità è anche lei in azione che ti guida nella tua osservazione. Ma chi dovrebbe guardare: i nostri occhi o la nostra ragione per determinare il senso delle nostre percezioni visive? Se ce ne sono di più forti te l'ho già detto con il film "Clowns in Kabul".

jpatrick
Inviato: 11/1/2015 10:49  Aggiornato: 11/1/2015 10:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione Pispax vignetta burqua: (Si, certo che porto il Burqa... sul culo!)

scusami Pispax, la traduzione esatta è "Si certo che porto il burqua... ma a l'interno (si nel culo perché si vede), ma il significato si perde nella tua traduzione. Invece di portarlo all'esterno, lei lo porta all'interno, se no la satira si perde.

LoneWolf58
Inviato: 11/1/2015 11:06  Aggiornato: 11/1/2015 11:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Liberté... Fraternité... EGALITE'...

È proprio vero...
Dieudonné and muslims vs French Jews on Muhammad Cartoons

A me è sembrato di vedere la Gruber vs Renzi e vs DiMaio... uguale...

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
invisibile
Inviato: 11/1/2015 11:11  Aggiornato: 11/1/2015 11:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
jpatrick

Domanda: tu, razionalmente, sai già quello che succede, un terrorista armato, pericoloso e dei poliziotti armati fino ai denti che aspettano di entrare in azione, la tua razionalità è anche lei in azione che ti guida nella tua osservazione. Ma chi dovrebbe guardare: i nostri occhi o la nostra ragione per determinare il senso delle nostre percezioni visive?

Guarda che stai fraintendendo... Infatti ho anche sollevato la questione del perché il presunto cattivo del film cerchi di scappare proprio attraverso il nugolo di poliziotti che gli stanno sparando...

Guarda, per me quello poteva essere anche Paperino, visto che di lui non si è visto niente che mi possa confermare la sua identità.

Come del resto anche dei due che ci dicono stati fatti fuori nel capannone... visto che i filmati dell'attentato mostrano solo due tizi mascherati ed è tutto ciò che abbiamo, che non abbiamo per essere precisi...

Parlando di razionalità io ho a disposizione le seguenti informazioni:

-2 tizi irriconoscibili filmati in strada, fuori dal giornale e poi nel boulevard, che si muovono come killers professionisti, freddamente e calmi.

-Fine delle informazioni verificabili da me sui due mascherati.-

Poi ci DICONO che nella supposta fuga abbiano detto qualcuno che erano di alcaida yemen.

Poi ci DICONO della carta di identità che li identifica, non sappiamo come hanno identificato il fratello ma la cosa viene data per scontata che sia lui...

Poi abbiamo un esercito di poliziotti che DICONO gli dia la caccia.

Poi ci DICONO che si sono rifugiati in una azienda nel NE della Francia con ostaggi, anzi no è solo uno, anzi no perché manco lo sapevano di avere un ostaggio.

Poi abbiamo le telefonate dei ragazzotti alla tivvù, da cui appare evidente che sono come dei bambini che recitano una lezioncina imparata a memoria.

Dopo varie ore di fremente attesa DICONO li hanno fatti fuori. (perché varie ore visto che non avevano ostaggi? mah...)

Poi ci dicono che c'è l'altro che ha ucciso una poliziotta (si direbbe con la stessa freddezza dei due mascherati al giornale).

Anche lui (DICONO che sia lui) il giorno dopo lo ritroviamo in un negozio cocher con vari ostaggi (stavolta gli ostaggi ci sono).

Anche lui appare essere un ragazzino che recita la parte a memoria (registrazioni delle sue arringhe agli ostaggi).

Assalto spettacolare, lui cerca di scappare proprio dove c'è un intero esercito, e viene crivellato di colpi (da quello che si può vedere).

Taglio del filmato, lui non c'è più a terra davanti all'entrata del negozio, i poliziotti entrano e gli ostaggi escono.

Fine del film.

Fa cagare sto film, nessun produttore ci metterebbe un euro raccontata così...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
jpatrick
Inviato: 11/1/2015 11:13  Aggiornato: 11/1/2015 11:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione Pispax vignetta: ("bisogna attenuare Charlie Hebdo!")

scusami ancora Pispax, ma la tradizione esatta è: bisogna velare Charlie-Hebdo.

Calvero
Inviato: 11/1/2015 11:14  Aggiornato: 11/1/2015 11:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
____________
______

Quanta energia per nascondere dietro un dito un élite, che certo non è la satira che la preoccupa e mai la preoccuperà


... minchia che delirio! per non ammettere l'esistenza di una morale e un'economia dilagante di supremazia e razzismo mascherato di ammmore [per il passato]


Pispax, mavaffanculo va - madò quanto ti rode

a'ridatece Attivissimo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
zeppelin
Inviato: 11/1/2015 11:18  Aggiornato: 11/1/2015 11:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Vauro s'era già posto il problema delle vignette islamiche:


Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
Slobbysta
Inviato: 11/1/2015 11:19  Aggiornato: 11/1/2015 11:19
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Credo invece interessante l'intervento di Pispax...che apre, piuttosto che chiudere...poi sta a tutti noi interpretare, scegliere il "buono" e quello da scartare senza tanti preproclami contro...
...ecco che intelligente è capire se C H ha pubblicato 100copertine islamiche contro quante ebree...ma ancor più intelligente sarebbe stato NON CAGARE L'AVVENIMENTO ...invece subito a buttarsi a capofitto, ma al contrario...l'incapacità di ignorare...vale quanto una stupida maglietta...STUPIRE TUTTI, SIGNIFICA FARE QUESTO ARTICOLO..senza l'invito indiretto dei mainstream FARLO QUANDO NON ACCADE NULLA...è più genuino....

Slobbysta

Calvero
Inviato: 11/1/2015 11:22  Aggiornato: 11/1/2015 11:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Se ho ben capito, rimane solo una cosa da fare:


No Steek, e non è per darti contro perché hai messo una vignetta sensata e che comunque quoto ...


... ma è il cuore che bisogna accendere e in troppi si crede che sia più facile del cervello accenderlo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Sarevok
Inviato: 11/1/2015 11:26  Aggiornato: 11/1/2015 11:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2007
Da: Pesaro
Inviati: 191
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Anche i Russi cominciano finalmente a denunciare queste cose. Certo che se si fossero "svegliati" un po' prima e non solo ora che sono sotto attacco, chissà...

Lunga vita e prosperità.
Mrexani
Inviato: 11/1/2015 11:26  Aggiornato: 11/1/2015 11:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Intanto ieri durante Bastia-PSG della Ligue1, finita 4 a 2 per il Bastia in rimonta, i tifosi di casa espongono uno striscione che dice:''il Qatar finanzia il PSG...e il terrorismo''
http://www.gazzetta.it/Calcio/Ligue-1/10-01-2015/ligue-1-tifosi-bastia-attaccano-psg-il-qatar-finanzia-voi-terroristi-100446552127.shtml

jpatrick
Inviato: 11/1/2015 11:30  Aggiornato: 11/1/2015 11:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
scusami invisibile, ma io rispondevo solo alla tua domanda su quel filmato no su altro. Stavamo parlando delle tue percezioni visive di quel uomo che esce dal negozio e non di altro. Questo elenco razionale confonde la tua domanda e la mia risposta. E mi ripeto, a titolo di equivoco, ma tu che cosa hai VISTO esattamente? Vedere e pensare non è la stessa cosa, Goethe diceva: "Quale è la cosa più difficile di tutte? Quella che sembra la più facile con gli occhi vedere ciò che davanti agli occhi si trova".

Calvero
Inviato: 11/1/2015 11:37  Aggiornato: 11/1/2015 11:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Credo invece interessante l'intervento di Pispax...che apre, piuttosto che chiudere...poi sta a tutti noi interpretare, scegliere il "buono" e quello da scartare senza tanti preproclami contro...
...ecco che intelligente è capire se C H ha pubblicato 100copertine islamiche contro quante ebree...ma ancor più intelligente sarebbe stato NON CAGARE L'AVVENIMENTO ...invece subito a buttarsi a capofitto, ma al contrario...l'incapacità di ignorare...vale quanto una stupida maglietta...STUPIRE TUTTI, SIGNIFICA FARE QUESTO ARTICOLO..senza l'invito indiretto dei mainstream FARLO QUANDO NON ACCADE NULLA...è più genuino....



aprire a cosa?

pre-proclami contro chi?

No risposte criptiche, gracias

Citazione:
ma ancor più intelligente sarebbe stato NON CAGARE L'AVVENIMENTO


... rilevante sarebbe non fosse stato cagato dai media, soprattutto.

Citazione:
...invece subito a buttarsi a capofitto



... non so, qui si commentano le notizie, non so cosa ti aspetti. Ancor meglio, neanche dovevi iscriverti se vuoi essere profondamente coerente


Citazione:
l'incapacità di ignorare...vale quanto una stupida maglietta..


Promulgo difendo e sostengo (e da tempi non sospetti): l'indifferenza che, come per il nichilismo, ce n'è una attiva e una passiva. Per quel che mi riguarda sfondi una porta aperta.

Citazione:
STUPIRE TUTTI, SIGNIFICA FARE QUESTO ARTICOLO.


stupore?? di cosa ?

Citazione:
FARLO QUANDO NON ACCADE NULLA...è più genuino....


Mazzucco oltre a essere un giornalista come si deve, ha anche sempre lasciato l'Homepage libera per chi s'impegna a scrivere articoli interessanti. Ne ha pubblicato anche uno di Pispax

.. e a me piacerebbe molto leggerne uno tuo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 11/1/2015 11:37  Aggiornato: 11/1/2015 11:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Un mio amico su FB ha rilevato questo strano fatto. La scritta IO SONO CHARLIE, che in moltissimi hanno messo sul loro profilo, anagrammata in ebraico significa IO SONO ISRAELE:


אני שארלי io sono Charlie
אני ישראל io sono Israele


strano, no?!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Pyter
Inviato: 11/1/2015 11:42  Aggiornato: 11/1/2015 11:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Goethe diceva: "Quale è la cosa più difficile di tutte? Quella che sembra la più facile con gli occhi vedere ciò che davanti agli occhi si trova".


E' proprio per rispondere e chiarire il problema posto da Goethe che hanno inventato la tv.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
peonia
Inviato: 11/1/2015 11:43  Aggiornato: 11/1/2015 11:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Pyter è in risposta a me?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
invisibile
Inviato: 11/1/2015 11:44  Aggiornato: 11/1/2015 11:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
jpatrick

Se mi spieghi dove vuoi arrivare magari ci risparmiamo quello che sta diventando un balletto...

Citazione:
ma tu che cosa hai VISTO esattamente?

L'ho scritto sopra cosa si vede, non io, chiunque.

Si vede un tizio (in controluce), con quello che sembra un fucile (appeso ad una spalla perché si vede solo quando ruota cadendo, prima non si distingue) che cerca di scappare proprio in mezzo ad un esercito che gli sta sparando.

Taglio del filmato e si vedono gli ostaggi uscire e i poliziotti entrare, ma non si vede nessuno a terra (dove dovrebbe esserci il supposto terrorista).

Cosa succede realmente non posso saperlo, visto che non ero li a toccare il sangue che dovrebbe uscire dal supposto morto.

Null'altro si vede, non io, chiunque.
Anzi, se tu vedi altro mi interessa.

Ah si, prima si vede, mentre la serranda del negozio si alza, un tizio disteso a terra dentro il negozio davanti all'ingresso. Poi i lampi delle supposte granate (stordenti?), i poliziotti che sparano all'impazzata verso il fondo del negozio (tra l'altro in quei momenti un poliziotto entra e va a destra, mettendosi sulla linea di fuoco dei poliziotti che stanno fuori a destra dell'ingresso, mentre questi continuano a sparare !).

Mi sembra tutto.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
steek
Inviato: 11/1/2015 11:46  Aggiornato: 11/1/2015 11:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
... ma è il cuore che bisogna accendere e in troppi si crede che sia più facile del cervello accenderlo


Eh, non ho trovato la vignetta col cuore

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
DarthLagan
Inviato: 11/1/2015 11:48  Aggiornato: 11/1/2015 11:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Intanto sul Fuffington Post riportano che Assad starebbe realizzando la bomba atomica. Futuro fosco per la Siria futura, sempre se sia possibile.

http://www.huffingtonpost.it/2015/01/10/assad-siria-bomba-atomica_n_6448542.html?utm_hp_ref=italy

Pyter
Inviato: 11/1/2015 11:52  Aggiornato: 11/1/2015 11:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
peonia
Pyter è in risposta a me?

No, ce l'avevo con Goethe.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
DarthLagan
Inviato: 11/1/2015 11:56  Aggiornato: 11/1/2015 11:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Un mio amico su FB ha rilevato questo strano fatto. La scritta IO SONO CHARLIE, che in moltissimi hanno messo sul loro profilo, anagrammata in ebraico significa IO SONO ISRAELE: אני שארלי io sono Charlie אני ישראל io sono Israele strano, no?!


Senza offesa, per favore, basta con ste cavolate. Ovvio che la gente che già non vede di buon occhio chi parla di ipotesi alternative, quando si accompagnano certe tesi a boiate simili si fa il loro gioco.

jpatrick
Inviato: 11/1/2015 12:02  Aggiornato: 11/1/2015 12:02
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
caro Pyter: E' proprio per rispondere e chiarire il problema posto da Goethe che hanno inventato non la tv ma il cinema. Il cinema è stat inventato per poter vederci, noi umani.

Pyter
Inviato: 11/1/2015 12:04  Aggiornato: 11/1/2015 12:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
E intanto, in mezzo a tutta questa baraonda, quatti quatti, mici mici, serafici, calmi, refrattari alla patente, i cinesi...

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
jpatrick
Inviato: 11/1/2015 12:05  Aggiornato: 11/1/2015 12:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
invisibile non faccio nessuno balletto, olé! Rispondevo solo alla tua affermazione "IMMAGINI FORTI". Non pensavo che la mia domanda diventasse tutto un problema, scusami.

invisibile
Inviato: 11/1/2015 12:08  Aggiornato: 11/1/2015 12:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
jpatrick

invisibile non faccio nessuno balletto, olé! Rispondevo solo alla tua affermazione "IMMAGINI FORTI". Non pensavo che la mia domanda diventasse tutto un problema, scusami.

Olè!

Continuo a non capire però...

Il problema qual'è?

Che è tutto un film?

Molto probabile...

Immagini forti? Soggettivo no?

Tu pensa che ho buttato la tivvù perché sono una persona molto sensibile, e anche solo le apparizioni di Ferrara mi davano gli incubi

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Virtus
Inviato: 11/1/2015 12:14  Aggiornato: 11/1/2015 12:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/5/2011
Da: Lecce
Inviati: 93
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Non so se avete avuto modo di leggere questo articolo: La Gita Scolastica della Polizia Francese.

cocis
Inviato: 11/1/2015 12:16  Aggiornato: 11/1/2015 12:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/1/2006
Da: V
Inviati: 1430
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
poteva mancare


Mrexani
Inviato: 11/1/2015 12:41  Aggiornato: 11/1/2015 12:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
E intanto, in mezzo a tutta questa baraonda, quatti quatti, mici mici, serafici, calmi, refrattari alla patente, i cinesi... Beffano 1 a 0 Il Regno Terroristico dell' Arabia Saudita, partita valida per la Coppa d'Asia, gol di Yu Hai.....

horselover
Inviato: 11/1/2015 12:57  Aggiornato: 11/1/2015 12:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
in un articolo di "contropiano" ho letto che questo sarebbe un gigantesco spot pubblicitario per al qaeda che sta perdendo terreno rispetto all'isis.

Slobbysta
Inviato: 11/1/2015 12:58  Aggiornato: 11/1/2015 13:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
...Citazione:
... non so, qui si commentano le notizie, non so cosa ti aspetti. Ancor meglio, neanche dovevi iscriverti se vuoi essere profondamente coerente


Inizi questa frase con un non so..dici che si commentano le notizie..
e chi dice il contrario?..anzi mi sembra si spazi un po' su tutto

séguiti con un altro non so: non so cosa ti aspetti... MI ASPETTO IL MEGLIO, anzi non mi aspetto nulla..mi faccio stupire dalla vita...Quello che dovevo oppure no è regolamentato dalla eliminazione per il sottoscritto della parola dovere...

A me l'intervento di Pispax non mi ha dato fastidio e non lo trovo screditante nei confronti di questo articolo...per me solo un'informazione che si aggiunge...quello che mi ha basito è il mettere le mani in avanti di Redazione su chi ci sarebbe cascato...queste cose in una democrazia mi fanno paura...

poi il Border-Collie in generale, qualunque esso sia il suo indirizzo, fa il suo mestiere, guidando il gregge...

...io rinuncio a farmi indirizzare, rinuncio a sentirmi parte di un gruppo, ma capisco anche l'agitazione di chi si vede l'estraneo commentar controcorrente una minaccia.. l'ovile può abituare a sentirsi protetti..e ogni disabitudine diventa l'incubo del cambiamento o peggio, dell'autoresponsabilizzarsi..

... io piuttosto che pecora, rimarro "sempre" Border-Line fuori dal coro..ma non per forza... non schierandomi, rimango libero...

per l'articolo?...Calvero ti rispondo... è successo che qualcuno mi dicesse: ..MANGIA..! ...secondo te? ho prontamente afferrato le posate..? oppure se fossero state già nelle mie mani le avrei POSATE?
Non trovi giusto che io scriva l'articolo quando mi sento ispirato, piuttosto che farlo su tua sollecitazione..che sembra più un capriccio, che una tua vera esigenza...

Con STIMA Slobbando...

DrHouse
Inviato: 11/1/2015 12:59  Aggiornato: 11/1/2015 12:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ultima puntata di un film già visto.
È uscito il video con la rivendicazione di Amedy Coulibaly, apparentemente registrato dopo l'attentato di mercoledì.

http://www.huffingtonpost.it/2015/01/11/amedy-coulibaly-_n_6450892.html?utm_hp_ref=italy

Solito pattern. Dal principio alla fine.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
peonia
Inviato: 11/1/2015 13:32  Aggiornato: 11/1/2015 13:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@ DARKLAGHAN

IO SEMPLICEMENTE RIPORTATO UNA "STRANEZZA"... MA NON E' CHE SE FOSSE INTENZIONALE SAREBBE POI COSI STRANO, USANO ANCHE CERTI MEZZI...
(e chi non vededi buon occhio è perchè è ciecato...)


@tutti gli altri

anche Craig Roberts parla di FALSE FLAG

http://www.presstv.ir/Detail/2015/01/10/392443/CIA-carried-out-Paris-attack-Roberts

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
DrHouse
Inviato: 11/1/2015 13:56  Aggiornato: 11/1/2015 13:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Sarebbe Amed Coulibaly l'uomo che appare in un video diffuso da un account riferibile allo Stato Islamico. Il video sarebbe stato registrato dopo l'uccisione della poliziotta a Parigi e dopo la strage nella redazione di Charlie Hebdo, ma prima dell'irruzione nel supermarket.

http://www.huffingtonpost.it/2015/01/11/parigi-marcia-charlie-hebdo_n_6450828.html?utm_hp_ref=italy#10_-il-video-di-rivendicazione-di-coulibaly-

...diffuso da un account riferibile allo Stato Islamico. Peccato non mi riesca più ridere, perché come barzelletta non sarebbe neppure male.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
DarthLagan
Inviato: 11/1/2015 14:17  Aggiornato: 11/1/2015 14:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Non c'entra nulla con i fatti di Parigi, ma qualcuno ha dei link, documenti di analisi dei fatti di Londra nel 2005?

Pyter
Inviato: 11/1/2015 14:19  Aggiornato: 11/1/2015 14:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Mi devo ricredere.
In Italia siamo molto più avanti della Francia per quanto riguarda la sicurezza e la libertà di stampa.
Qui da noi stanno mettendo sotto processo i vigili di Roma perchè non si sono presentati al lavoro l'ultimo dell'anno.
A Parigi mercoledì non si è presentato l'intero corpo di Polizia e ancora non hanno capito con chi se la devono prendere.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
DarthLagan
Inviato: 11/1/2015 14:25  Aggiornato: 11/1/2015 14:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
...diffuso da un account riferibile allo Stato Islamico. Peccato non mi riesca più ridere, perché come barzelletta non sarebbe neppure male.


Ci pensavo giusto stamattina. L'unica cosa che manca è un video di "rivendicazione" postumo, così da togliere l'ultimo dubbio a chi di dubbi non ne ha mai.

Davide71
Inviato: 11/1/2015 14:46  Aggiornato: 11/1/2015 14:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ciao a tutti:

Citazione:
Dov'era la vostra voce, cari "Charlie" da strapazzo, quando il famoso diritto inalienabile che ciascun uomo ha di esprimere la propria opinione è stato brutalmente calpestato, con il vostro silente assenso, da una particolare minoranza di persone che si ritengono palesemente al di sopra di tutti gli altri e al di sopra delle leggi dei comuni mortali?


Io dico che, se si permette ad una testata come "Charlie Hebdo" di irridere a quel punto un'istituzione come una Chiesa (Cattolica o quant'altro) senza che gli succeda niente, allora la gente penserà che "il Potere sta da un'altra parte", e la gente innanzitutto teme i potenti, e solo poi ama gli indifesi.
Perciò, visto che io satire del genere contro la mafia, la Polizia, la Magistratura, la Massoneria, gli USA (ma anche la Cina e l'URSS se per questo) non si sono MAI VISTE, giungo alle seguenti conclusioni:
1) la mafia, la Polizia, la Magistratura, la Massoneria, gli USA (ma anche la Cina e l'URSS se per questo) sanno farsi rispettare, e infatti hanno grande potere e ricchezza;
2) le Chiese non sanno farsi rispettare, perciò tutto questo potere non ce l'hanno;
3) la satira non è perciò espressione di alcuna libertà di stampa, ma solo dimostrazione di POTERE da parte di chi ce l'ha;

Adesso a me viene il dubbio che questo attentato sia stato compiuto da qualcuno a scelta tra Cristiani, Ebrei e Musulmani, che abbia deciso di pretendere maggiore rispetto perché ha il potere per farla pagare chi non lo fa. Il rischio è proprio che l'ISIS ci guadagni in termini d'immagine piuttosto che perderci, e potrebbe essere perciò che l'attentato sia stato compiuto in vista di una nuova campagna i reclutamento in Francia...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Pispax
Inviato: 11/1/2015 14:59  Aggiornato: 11/1/2015 14:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
davlak

Citazione:
caro @Pispax, mi lusinga che tu ti sia tanto prodigato a demolire nel minimo dettaglio le 4 righe da me scritte nel mio commento precedente.

Non è stata una demolizione "nel minimo dettaglio".
Di "dettagli" ne ho lasciati fuori parecchi.
Lo scopo non era la "demolizione". Piuttosto far notare che "libertà" e "immagine esteriore di libertà" sono due concetti parecchio diversi.

L'immagine esteriore della libertà si concentra sui simboli.
Il concetto di libertà invece si concentra sulle azioni, e sulla possibilità o meno di intraprenderle.
Le autolimitazioni della libertà possono andare bene, se servono a non oltrepassare i confini delle libertà altrui. Ma se vengono fatte solo per un perbenistico timore di offendere i "simboli" di chi sta invadendo le TUE libertà, sono solo un esercizio di autocastrazione.



Citazione:
io ho un carattere orientato alla semplicità e alla umiltà e mai avrei pensato di suscitare tanto interesse, né in un senso né nell'altro.

Diciamo che stai scontando un mio malumore.
Il web è pieno di falsi "anticonvenzionali" che passano i loro giorni a leccare gli altari che si "INDIGNANO" per la vignetta della Santa Trinità che si incula gustosamente.

Chiaramente PER LORO il fatto che il Cardinal Ventitre avesse fatto da poco una durissima requisitoria contro i danni per i bimbi di "crescere con DUE papà" non conta un cazzo.
Si offendono per la vignetta che mostra che lo stesso cardinale è cresciuto con TRE papà, ritenendola un'invasione e una mancanza di rispetto per la loro "libertà di fede"; ma trovano del tutto legittimo e appropriato il fatto che la loro Chiesa voglia intromettersi nelle questioni dei diritti civili.
Tu non puoi offendere la loro libertà, secondo loro, nemmeno quando loro stanno cercando di limitare concretamente e attivamente la TUA libertà.

N.B.: questo discorso funziona SEMPRE. Non ha importanza quale sia la tua posizione sui rapporti omosessuali. Si sta parlando di libertà in quanto tale, non delle sue applicazioni.

Pispax
Inviato: 11/1/2015 15:06  Aggiornato: 11/1/2015 15:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
peonia

Citazione:
Davlak, il tuo pensiero lo hanno avuto anche altri meno appecoranati, riporto per Pispax questo che forse non ha letto....ma che qualcuno aveva messo qui:

http://www.ereticamente.net/2015/01/je-ne-suis-pas-charlie.html

Davvero tu pensi che Davlak sia "appecoranato"?

A me sembra MOLTO più appecoranato l'autore di quel pezzo che linki.
Ottimo esempio delle cose che stavo dicendo, peraltro.
Dimostrazione lampante di come ci sia chi SUPPLICA di avere meno libertà. E di come ci siano anche tanti gonzi che lo acclamano.



Citazione:
Un mio amico su FB ha rilevato questo strano fatto. La scritta IO SONO CHARLIE, che in moltissimi hanno messo sul loro profilo, anagrammata in ebraico significa IO SONO ISRAELE:


אני שארלי io sono Charlie
אני ישראל io sono Israele


strano, no?!


Un altro stranissimo fatto: la scritta "peonia", anagrammata, significa "io pena".


Pispax
Inviato: 11/1/2015 15:09  Aggiornato: 11/1/2015 15:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
jpatrick


Citazione:
scusami ancora Pispax, ma la tradizione esatta è: bisogna velare Charlie-Hebdo.

Grazie per le correzioni.
Il mio francese è MOLTO arrugginito.

Pyter
Inviato: 11/1/2015 15:11  Aggiornato: 11/1/2015 15:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Davide71
Adesso a me viene il dubbio che questo attentato sia stato compiuto da qualcuno a scelta tra Cristiani, Ebrei e Musulmani, che abbia deciso di pretendere maggiore rispetto perché ha il potere per farla pagare chi non lo fa. Il rischio è proprio che l'ISIS ci guadagni in termini d'immagine piuttosto che perderci, e potrebbe essere perciò che l'attentato sia stato compiuto in vista di una nuova campagna i reclutamento in Francia...


Chi ha il potere non ha una religione, ma fa la religione.
Siamo noi che abbiamo una religione.
La loro è una e allo stesso tempo più di una, nel senso che è un progetto-religione che cambia evolvendosi o involvendosi a seconda della bisogna, mantenendo le stesse radici.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
davlak
Inviato: 11/1/2015 15:36  Aggiornato: 11/1/2015 15:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 11/1/2015 10:27:20

Davlak, ieri mi sono presa il permesso di pubblicare sul mio diario FB il tuo commento sul Fatto...

se ti va mandami il link, magari in privato se preferisci.
ciao.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
DrHouse
Inviato: 11/1/2015 15:58  Aggiornato: 11/1/2015 15:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
"Amedy Coulibaly, il killer di Porte de Vincennes, voleva fare una strage di bambini alla «maternelle» ebraica di rue Gabriel a Chatillon-Montrouge. Solo il caso l’ha fermato".

È la Stampa a riportare la terribile verità su quel che sarebbe potuto succedere a Parigi. Mentre si consumava la strage alla redazione di Charlie Hebdo, l'attentatore del supermarket si sarebbe dovuto introdurre in una scuola per l'infanzia del quartiere ebraico, per falciare a colpi di kalashnikov piccoli innocenti. A raccontarlo è Elie O., ebreo di origine marocchina, per qualche ora uno dei sedici ostaggi di Coulibaly. "Diceva che il giorno prima, giovedì mattina, avrebbe voluto sparare sui bambini della scuola ebraica di Montrouge". Perché? "Per vendicare quelli palestinesi uccisi a Gaza", racconta Elie.

Racconta Elie O. Dice Ilvan. Tutto così.
Mai un cognome. Come si fa a verificare le testimonianze degli ostaggi se non ci viene mai fornita la loro identità? Perché non si trova (ancora) un solo nome completo, a parte quello del tipografo Michel Catalano e quello di Lassana Bathily? A chi chiediamo conferme? Agli attentatori, agli ostaggi morti, gli unici di cui si conosce il nome?

Poi, qualcuno mi spiega qual è il motivo per cui non si rivela l'identità degli ostaggi liberati? Se è per proteggerli, allora perché lo stesso non si applica al tipografo e all'immigrato maliano?

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
jpatrick
Inviato: 11/1/2015 16:10  Aggiornato: 11/1/2015 16:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione invisibile: "Continuo a non capire però...
Il problema qual'è?
Che è tutto un film?
Molto probabile...
Immagini forti? Soggettivo no?".


Non c'è nessuno problema, mi riferivo alla tua affermazione: "Vedere una persona crivellato di colpi, per me è una immagine forte" e io ti rispondevo: "Sei sicuro de aver visto una persona crivellato di colpi" e non mi hai risposto a questa domanda, tutto qua. Non ci conosciamo e dunque non mi permetto di pensare qualcosa su di te, ma capire quello che vedi mi aiuta a capire il tuo pensiero. Vai tranquillo, non sono maligno, non c'è niente dietro le mie domande.

steek
Inviato: 11/1/2015 16:16  Aggiornato: 11/1/2015 16:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ufficialmente la marcia repubblicana di oggi è organizzata per commemorare le vittime, ribadire il diritto d'espressione e la lotta al terrorismo, giusto?

Che ci sia qualche infiltrato?


07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
steek
Inviato: 11/1/2015 16:30  Aggiornato: 11/1/2015 16:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Solidarietà (carità) ai giorni nostri.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Lollo954
Inviato: 11/1/2015 16:31  Aggiornato: 11/1/2015 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Allore dunque vediamo... i terroristi musulmani ce li abbiamo.... i morti pure,.... abbiamo anche i documenti ritrovati intatti e comodamente adagiati in un posto in cui è impossibile non notarli... in circa qualche decia di minuti forse qualche ora tutto il mondo sapeva che a fare l'attentato sono stati i soliti fanatici musulmani al grido di allah è grande l'occidente è na merda..... or ora c'è anche il video rivendicativo di un terrorista... perfetto... nei prossimi giorni ci dovrbbero essere anche le telefonate registrate e Paolo che ci dice che non sono state fatte con i cellulari ma sono state fatte con gli air phon... ah no cazzo questa era la puntata precedente... si pero un minimo di immaginazione almeno il plot potevano cambiarlo cazzo... poi uno si confonde...

Ora mi mancano la puntata di Ulisse dove Figlio Angela ci raccontera che 32 terroisti armati di stuzzicadenti e scarpe male allacciate hanno sparato a 3 persone uccidendo 2 gabbiani e un poliziotto ebreo palestinese di fede cristiana rubando 3 auto una delle quali con un padrone nel bagagliaio restituito subito al cane...

bah... l'unica nota positiva sara vedere i commenti di MAssimo a tutto cio...

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
jpatrick
Inviato: 11/1/2015 16:31  Aggiornato: 11/1/2015 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Grazie Steek, la volevo mettere anch'io. Troppo forte come immagine, Nethayanouh e Abbas insieme. Rifaccio leggere il discorso di Willem (73 anni) vignettista che lavora al giornale dal 1970, ha detto: "Abbiamo molti nuovi amici, come il Papa, la regina Elisabetta o Putin: mi fa ridere. Marine Le Pen è entusiasta quando gli islamisti hanno cominciato a sparare ovunque". Alla domanda sul supporto mondiale per Charlie-Hebdo, Willem continua: "Non hanno mai visto Charlie-Hebdo. Pochi anni fa, migliaia di persone, in Pakistan, sono scese in piazza per manifestare contro Charlie-Hebdo. Non sapevano che cos' era. Ora è il contrario, ma se la gente dimostrano di difendere la parola libera è, naturalmente, una buona cosa".

grodek
Inviato: 11/1/2015 16:34  Aggiornato: 11/1/2015 16:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2006
Da:
Inviati: 57
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ricevo e inoltro un filmato secondo cui:

http://vimeo.com/116402223

i tizi che hanno sparato hanno fermato la macchina vicino ad un segno bianco sull'asfalto, sono poi passati vicino a dei segni bianchi fatti sul marciapiede e scappando non sono passati tra due macchine dove c'è un segno di vernice rossa... la loro ipotesi è che si tratti di una messinscena e che i segni servissero ad indicare il percorso che avrebbero dovuto compiere...

pensatore
Inviato: 11/1/2015 16:54  Aggiornato: 11/1/2015 16:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Vedo che sono riusciti acreare una forte eggregora.

steek
Inviato: 11/1/2015 16:54  Aggiornato: 11/1/2015 16:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@jpatrick

Avevo letto le parole di Willem. La cosa assurda è che ora CH si ritroverà con un sacco di soldi...

Les Guignols non perdono mai tempo...

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
davlak
Inviato: 11/1/2015 16:56  Aggiornato: 11/1/2015 17:05
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/6/2006
Da:
Inviati: 678
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Pispax
a me le questioni religiose non interessano minimamente e by the way nessun musulmano, e ne conosco, mi ha mai tampinato perché mi convertissi o per limitare le mie vere o presunte libertà (ahia, ho pronunciato la parola sacra che mai vorrei violare anche solo scrivendola...deve essere il musulmano che c'è in me...che non vuole che il profeta venga nemmeno raffigurato).
mentre, sempre by the way, lo hanno fatto dei cristiani, prevalentemente con la tonaca, e un mio lontano cugino ebreo, all'epoca aspirante rabbino, successivamente diventato tale, che venne da Israele a Roma espressamente per impedire a me, mio fratello e mia madre, di cremare il corpo di mio padre, il quale peraltro, pure lui ebreo, e pure lui ateo, aveva espressamente chiesto di essere cremato.
dovetti riaccompagnarlo all'aeroporto quasi con la forza per ovvi motivi.

comunque dicevo, a me non interessa minimamente la religione.
la mia prospettiva sulla società è di natura prevalentemente antropologica.
io da anarchico quale mi ritengo non invocherei mai una legislazione repressiva nei confronti di alcuna forma di espressione, ma se me lo permetti dico che gli autori delle vignette di Charlie sono o erano persone irresponsabili e sostanzialmente malvage, nonchè ipocrite e opportuniste, perché sotto l'egida della libertà (ah che gusto sapido deve provare chi gode nel riempirsi la bocca di queste sillabe catartiche!!) nella fattispecie "di satira", hanno perseguito con successo una finalità prevalentemente COMMERCIALE, fregandosene dell'impatto che potessero avere nei confronti di una cultura per cui certi argomenti sono notoriamente ed espressamente tabù.
senza contare l'ottima osservazione di Mazzucco quando scrive

"dove eravate quando in Europa sono state fatte le leggi che proibiscono di mettere in dubbio l'Olocausto, o comunque di parlar male degli ebrei?"

eggià, chissa dove stava Charlie Hebdo tanto per citare un nome a caso...
non ho trovato nessun vignetta o articolo di Charlie su quel tema...
mi sono perso qualcosa?

Charlie Hebdo faceva benissimo a prendere per il culo ebrei, cristiani, musulmani, indù e quant'altro, con una satira anche velenosa che ne denunciasse vizi e difetti e ne mettesse in evidenza contraddizioni e incoerenze, in quanto individui e in quanto popoli o gruppi o qualsivoglia altra unità di misura di agglomerato umano, ci mancherebbe.
scherza coi fanti ma lascia stare i santi, però.
aggiungo solo che IO NON SONO MANCO PER NIENTE CHARLIE e quelli che, purtroppo, sono stati ammazzati, non sono manco per niente degli eroi.
per chiudere, spero sia chiaro che mai per nessuna ragione approverei l'ammazzamento di chicchessia, e quindi non giustifico nemmeno per sogno i loro assassini.

«Proclamare il diritto all'uguaglianza in una società che ha bisogno di una massa di schiavi salariati vuol dire aver perso la testa» (F. Nietzsche)
invisibile
Inviato: 11/1/2015 16:56  Aggiornato: 11/1/2015 16:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
jpatrick

Qui c'è un problema di comunicazione...

Citazione:
Non c'è nessuno problema, mi riferivo alla tua affermazione: "Vedere una persona crivellato di colpi, per me è una immagine forte" e io ti rispondevo: "Sei sicuro de aver visto una persona crivellato di colpi" e non mi hai risposto a questa domanda, tutto qua.

Ti ho risposto o no?

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
steek
Inviato: 11/1/2015 16:59  Aggiornato: 11/1/2015 16:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
i tizi che hanno sparato hanno fermato la macchina vicino ad un segno bianco sull'asfalto, sono poi passati vicino a dei segni bianchi fatti sul marciapiede e scappando non sono passati tra due macchine dove c'è un segno di vernice rossa... la loro ipotesi è che si tratti di una messinscena e che i segni servissero ad indicare il percorso che avrebbero dovuto compiere...


Come Pollicino con le briciole di pane...ma pensa te...

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
f_z
Inviato: 11/1/2015 17:00  Aggiornato: 11/1/2015 17:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: Virtus Inviato: 11/1/2015 12:14:38

Non so se avete avuto modo di leggere questo articolo: La Gita Scolastica della Polizia Francese.


Dopo aver visto il video avevo notato che qualcosa non quadrava ma per pigrizia mentale (e sicurezza del fatto che sia tutta una messa in scena) non ho perso tempo ad analizzare cosa.

Direi che l'articolo solleva una marea di indizi che fanno sentire un fetore insopportabile di messa in scena "a la holliwod".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
f_z
Inviato: 11/1/2015 17:04  Aggiornato: 11/1/2015 17:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 11/1/2015 11:37:09

Un mio amico su FB ha rilevato questo strano fatto. La scritta IO SONO CHARLIE, che in moltissimi hanno messo sul loro profilo, anagrammata in ebraico significa IO SONO ISRAELE:


Potrebbe essere la vera rivendicazione: intanto hanno fatto in modo di giustificare la presenza del mossad a Parigi.

Comunque mancava un dettaglio: nella riga sotto qualcuno avrebbe voluto aggiungere:

...e voi non siete'n cazzo!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
DarthLagan
Inviato: 11/1/2015 17:24  Aggiornato: 11/1/2015 17:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/7/2012
Da: Torino
Inviati: 190
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
i tizi che hanno sparato hanno fermato la macchina vicino ad un segno bianco sull'asfalto, sono poi passati vicino a dei segni bianchi fatti sul marciapiede e scappando non sono passati tra due macchine dove c'è un segno di vernice rossa... la loro ipotesi è che si tratti di una messinscena e che i segni servissero ad indicare il percorso che avrebbero dovuto compiere...


A me sembrano semplici cartacce e rifiuti. Troppo campata in aria questa analisi.

f_z
Inviato: 11/1/2015 17:26  Aggiornato: 11/1/2015 17:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Intanto si comicia a parlare di "pacchetti di sicurezza" a livello europeo, che tradotto nella nostra lingua significa instaurazione di una dittatura criminale persino peggiore di quella gia' in piedi.

Forse cominciamo a vedere il vero scopo di questi "attentati".

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
FranZeta
Inviato: 11/1/2015 17:32  Aggiornato: 11/1/2015 17:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Piccolo OT, ma neanche tanto: ecco l'ennesima sparata sul volo MH17, già che a Parigi i leader europei devono parlare di guerra, mettiamoci dentro anche la questione ucraina...

FranZƞ
f_z
Inviato: 11/1/2015 17:34  Aggiornato: 11/1/2015 17:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: peonia Inviato: 11/1/2015 13:32:56

anche Craig Roberts parla di FALSE FLAG


E come sempre dice cose sensate.
Un piccolo estratto:

"He added that the CIA has apparently resurrected a policy that it followed against Europeans during the post-WW II era when the US spy agency would carry out attacks in European states and blame them on communist groups."

"Aggiunge che la CIA ha apparentemente 'resuscitato' un sistema seguito contro stati europei nel dopoguerra quando la CIA stessa eseguiva attacchi in stati europei incolpando gruppi comunisti."

Insomma le cosiddette "brigate rosse a stelle e strisce" degli anni '70.

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
zeppelin
Inviato: 11/1/2015 17:59  Aggiornato: 11/1/2015 17:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ma alla fine, LA FAMOSA SCARPA, l'hanno ritrovata?
Era nella Citroen?
L'ha tenuta il terrorista?

Proprio una disdetta che siano morti entrambi, sennò avrebbero potuto chiarire questo mistero...


Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
Antdbnkrs
Inviato: 11/1/2015 18:00  Aggiornato: 11/1/2015 18:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
16 morti (20 compresi i 4 "terroristi") creano una manifestazione con 2 milioni di persone + qualche decina di burattini (capi di governo vari) pero' quando i "liberatori" a stelle e strisce MASSACRANO migliaia di civili (http://www.amnesty.it/Afghanistan-niente-giustizia-per-migliaia-civili-uccisi-nelle-operazioni-Usa-Nato) NESSUNO (o quasi) dice niente! Se poi le guerre in iraq e afghanistan vengo fatte per "vendicare" la TRAGICA FARSA dell' 11 settembre...

Falchetto
Inviato: 11/1/2015 18:02  Aggiornato: 11/1/2015 18:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ma alla fine, LA FAMOSA SCARPA, l'hanno ritrovata?


Ma che mistero potrà mai nascondere una scarpa?

Come ho già fatto notare è sparito uno dei sospetti ma il mistero è la scarpa, o gli specchietti, o le cartacce per terra...

Lollo954
Inviato: 11/1/2015 18:20  Aggiornato: 11/1/2015 18:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 16/4/2012
Da: Carboland
Inviati: 136
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
IO SONO CHARLIE... IO SONO CHARLIE.... IO SONO CHARLIE... mmm mi ricorda qualcosa di casa "nostra"...

azz!! ecco è tutta una trovata pubblicitaria !!!!

IO SONO CHARLIE

"I piccoli segreti sono i più difficili da mantenere. Per quelli grandi basterà sempre l'incredulità della gente".(McLuhan)
Calvero
Inviato: 11/1/2015 18:26  Aggiornato: 11/1/2015 18:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Inizi questa frase con un non so..dici che si commentano le notizie..
e chi dice il contrario?..anzi mi sembra si spazi un po' su tutto

séguiti con un altro non so: non so cosa ti aspetti... MI ASPETTO IL MEGLIO, anzi non mi aspetto nulla..mi faccio stupire dalla vita...Quello che dovevo oppure no è regolamentato dalla eliminazione per il sottoscritto della parola dovere...


ok ... allora mi confermi che prima hai scritto una stronzata relativistica.

Citazione:
A me l'intervento di Pispax non mi ha dato fastidio e non lo trovo screditante nei confronti di questo articolo...per me solo un'informazione che si aggiunge...quello che mi ha basito è il mettere le mani in avanti di Redazione su chi ci sarebbe cascato...queste cose in una democrazia mi fanno paura...


Screditante ? cosa avrebbe mai screditato? ... Ha trollato, tutto qui.

Citazione:
...io rinuncio a farmi indirizzare, rinuncio a sentirmi parte di un gruppo, ma capisco anche l'agitazione di chi si vede l'estraneo commentar controcorrente una minaccia.. l'ovile può abituare a sentirsi protetti..e ogni disabitudine diventa l'incubo del cambiamento o peggio, dell'autoresponsabilizzarsi..



Un'esasperazione, lasciatelo dire, senza capo né coda. Non so, potrei anche dirti, "grazie al cazzo" nulla toglie che qui si commentano le notizie e le ragioni che ognuno vuole mettere sul piatto della bilancia. Controcorrente cosa? ... sei d'accordo o non sei d'accordo e argomenti perché lo sei o non lo sei, invece - le sottili pontificazioni sullo Stupore, sono una stronzata.

Citazione:
per l'articolo?...Calvero ti rispondo... è successo che qualcuno mi dicesse: ..MANGIA..! ...secondo te? ho prontamente afferrato le posate..? oppure se fossero state già nelle mie mani le avrei POSATE?
Non trovi giusto che io scriva l'articolo quando mi sento ispirato, piuttosto che farlo su tua sollecitazione..che sembra più un capriccio, che una tua vera esigenza...


Scrivilo anche tra un anno o non scriverlo mai, solo che questo non giustifica minimamente un'assurdità come quella che implicitamente tu hai sottolineato in merito a cosa dovrebbero scrivere gli altri.

Sul discorso del "capriccio", evidentemente non mi conosci bene. Io parlo come mangio - ed è chiaro quando sono ironico o quando sono sarcastico, come quando ti mando a fanculo o quando mi complimento. Non faccio girotondi. Sono solo una perdita di tempo ...

... il fatto che la mia sia un'onesta e genuina provocazione intellettuale, non nasce minimamente da nessuna malizia. Invece è un'invito nato da un assist.

Serenamente attendo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 11/1/2015 18:43  Aggiornato: 11/1/2015 21:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
___________
_______

RICAPITOLANDO (oserei dire - concludendo):

- la sovranità popolare non esiste;

- gli atti terroristici sono gestiti dalle agenzie e dall'impero che si fa chiamare democratico;

- le religioni distruggono la spiritualità e, per soprammercato, quel poco di buono che menzionano, viene gestito/manipolato dalle agenzie dell'Impero;

- i giornalisti sono solo dei ripetitori delle Agenzie che a loro volta sono in mano a informazioni centralizzate;

- una casta di intoccabili, con la scusa di una chimera democratica è al vertice e si auto-garantisce una sacralità che - né più né meno - è solo un'altra nobiltà medievale che, all'occorrenza, impone diktat draconiani e in nome del popolo che, a sua volta, non è sovrano ma a tutti gli effetti - suddito;

- l'alimentazione è l'unica medicina che si sa essere la soluzione per l'essere umano, mentre i cartelli farmaceutici che dovrebbero essere a tutela della salute umana, non si interessano di alimentazione;

- la televisione propaganda e opera il depauperamento della personalità; sdogana, in nome dell'uguaglianza fasulla - cioè omologazione, dottrine sessuali e schifosamente pilotate; i programmi che sarebbero votati all'intrattenimento, spingono sulla morbosità, il gossip e a illudere le generazioni di giovani che "essere connessi" è tutto ... e ti dice cosa è essere fighi e belli "a quel modo";

- la tecnologia più avanzata, viene concessa in nome del controllo e, come non bastasse, attraverso la malattia dei social-network (monitorati dalle Agenzie di cui sopra) alienano gli adolescenti dai confronti necessari alla crescita;

- non bastasse, ogni atto terroristico smascherato e con i cattivacci di turno eliminati, invece di portare a nuove progressi civili, servono ad aumentare l'annullamento totale della privacy e instaurare un controllo profondo sulla libertà;

- il lavoro è semplicemente l'unico mezzo di scambio per considerarti una "brava persona" e garantire così il Pizzo a una manica di venduti e corrotti, sempre intoccabili dove l'unico lavoro del politico e sua fatica, nel teatrino di Roma, è sempre e soltanto decidere come e dove alzare le tasse - quello, insieme a fare il baciapile;

- Migliaia di persone INNOCENTI vengono uccise in nome di Dio e della Libertà dopo aver ucciso altri migliaia di innocenti per avere un movente al massacro...

... e tutta questa farsa schifosa e purulenta passa sotto il silenzio di tutta la grande politica e di tutto il giornalismo, perché ognuno ha il suo orticello ideologico da tutelare; tutto garantito da una deficienza mentale e vanità intellettuale garantendo con una crocetta - a questi figli di puttana, il beneplacito ad agire ...

... per il nostro bene.

Ciliegina sulla torta, ti arrivano i Kapò a difendere l'indifendibile e a tutelare l'onore di élite razziste e assassine, votate a condurre l'uomo a un degrado intellettuale mai raggiunto prima.

Se si guarda il passato, quello senza democrazia illusoria, dove non erano neanche riusciti a fare 70 MILIONI di MORTI in così poco tempo, ci hanno lasciato almeno tanta arte e bellezze inestimabili e di cui, adesso, serve solo a fare da specchietto per le allodole...


... e noi cosa lasciamo? ... noi che siamo il mondo libero.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
f_z
Inviato: 11/1/2015 18:51  Aggiornato: 11/1/2015 18:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: Calvero Inviato: 11/1/2015 18:43:46
RICAPITOLANDO


Forse non era molto in topic, ma difficile non condividere al 100%!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
DrHouse
Inviato: 11/1/2015 18:52  Aggiornato: 11/1/2015 18:52
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Falchetto:
Citazione:
Ma che mistero potrà mai nascondere una scarpa?

Come ho già fatto notare è sparito uno dei sospetti ma il mistero è la scarpa, o gli specchietti, o le cartacce per terra...

Io, davvero, non so più cosa dire. È incredibile come la gente riesca a fissarsi su particolari insignificanti perdendo di vista il quadro generale. Non sappiamo chi era il terzo complice, visto che quello inizialmente additato come tale è stato abbastanza furbo da recarsi in un posto di polizia con tanto di testimoni e alibi di ferro al seguito. Hayat Boumeddiene, la presunta compagna di Coulibaly, era la donna più ricercata di Francia, accusata dell'omicidio della poliziotta. Si scopre poi che ha lasciato la Francia il 2 gennaio. Dei fratelli Kouachi si scopre che mai hanno avuto passaporto algerino e mai hanno messo piede in Algeria. Ad oggi non si conoscono ancora i nomi degli ostaggi liberati del supermercato casher. Acronimi, nomi senza cognome, nessuna identità verificabile. I nomi dei quattro ostaggi uccisi sono stati rivelati solo ieri e non dalle autorità locali, bensì dal CRIF, il Consiglio rappresentativo delle istituzioni ebraiche in Francia. Perché il CRIF? Se erano cittadini francesi, mi sarei aspettato che fossero le autorità locali a riverlarne i nomi. C'è poi il discorso della fuga in auto dal centro di Parigi, un mistero come siano ptuti arrivare fino a Reims, il video autoaccusatorio di Coulibaly, apparentemente registrato nella notte tra il mercoledì e il giovedì, che sembra fatto apposta per creare un legame tra gli eventi, la telefonata dal supermercato all'emittente locale sbagliando a riattaccare la cornetta (guarda caso, come Mohamed Atta che sbaglia e non chiude la radio). E potrei continuare.

Ma noi ci concentriamo sugli specchietti della Renault e sul sangue che non schizza fuori dalla testa. Intendiamoci, può darsi benissimo che quel video sia fake, ma perché concentrarsi solo su quello?

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
edo
Inviato: 11/1/2015 19:02  Aggiornato: 11/1/2015 19:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 9/2/2006
Da: casa
Inviati: 4529
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Scusate, ma riguardo al vignettista licenziato per la satira riguardante il figlio di sarkosy che si convertiva, è confermato che è stato licenziato per questo o trattasi di baggianata?

RedStark
Inviato: 11/1/2015 19:10  Aggiornato: 11/1/2015 19:10
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/3/2014
Da:
Inviati: 52
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Calvero
"RICAPITOLANDO (oserei dire - concludendo):" ...

D'accordo su tutto, e non so se ci potrà mai essere via d'uscita da questo. In effetti, come dici tu, la specie umana è formata da deficienti.

- Hicks, come mai non stai lavorando? --- Perchè non c'è nulla da fare.
- Allora perchè non fai finta di lavorare, figliolo? --- Perchè non fa finta lei che io stia lavorando?
grodek
Inviato: 11/1/2015 19:16  Aggiornato: 11/1/2015 19:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2006
Da:
Inviati: 57
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ma noi ci concentriamo sugli specchietti della Renault e sul sangue che non schizza fuori dalla testa. Intendiamoci, può darsi benissimo che quel video sia fake, ma perché concentrarsi solo su quello?

Pour parler, nel frattempo che aspettiamo le conseguenze politiche di questo attentato, visto che ormai è stato detto tutto

Credo inoltre che tutti abbiano le idee chiare (sia da una parte che dall'altra) su come si siano svolti i fatti e che nessuno si concentri sui particolari trascurando il resto...

Falchetto
Inviato: 11/1/2015 19:23  Aggiornato: 11/1/2015 19:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Pour parler, nel frattempo che aspettiamo le conseguenze politiche di questo attentato, visto che ormai è stato detto tutto


Pour parler, c'è un tizio che è stato identificato come "l'autista del commando"; però a quanto pare durante l'attentato era a scuola.

Secondo i quotidiani (quelli che ne parlano) si è presentato spontaneamente per chiarire che lui non c'entra nulla.

Queste sono le notizie di tre giorni fa, da quel momento non se ne sa più un cazzo.
Chi era? Era coinvolto? E' stato trattenuto? E' stato rilasciato? Che fine ha fatto? Boh... io ho l'impressione che si siano portati via uno che non c'entra una fava e non frega un cazzo a nessuno.

invisibile
Inviato: 11/1/2015 19:41  Aggiornato: 11/1/2015 19:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
In francese.

Il racconto di un supposto ostaggio del negozio cocher a Liberatiòn.

Anonimo.

Dunque, il terrorista lascia a tutti gli ostaggi i telefonini e questi appena possono parlano con le autorità a piacere... si assenta per 15 minuti per pregare... pare non darsi la pena nel controllare più di tanto la situazione nel negozio...

...si fa un panino...

Il professionista...

Ridicule.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
grodek
Inviato: 11/1/2015 19:50  Aggiornato: 11/1/2015 19:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/8/2006
Da:
Inviati: 57
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Boh... io ho l'impressione che si siano portati via uno che non c'entra una fava e non frega un cazzo a nessuno.

Se ti riferisci ai giornalisti e a tutti quelli che vanno in giro dicendo di essere charlie non posso che darti ragione

Witt83
Inviato: 11/1/2015 19:52  Aggiornato: 11/1/2015 19:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ma all'interno sede di un giornale che era ritenuto un potenziale bersaglio, non ci sarebbero dovute essere delle telecamere di sicurezza?

Non si dovrebbe, per contrastare il terrorismo, investire in cose come questa?

Probabilmente a qualcuno sta bene che gli aerei si possano schiantare al piano terra del Pentagono senza che ci sia una telecamera a riprendere....

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
il_ras
Inviato: 11/1/2015 19:54  Aggiornato: 11/1/2015 19:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/10/2006
Da:
Inviati: 875
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
VOLTAIRE NON L'HA MAI DETTO

Anzi, Voltaire è stato uno dei peggiori razzisti della storia.

un messaggio nascosto?

dr_julius
Inviato: 11/1/2015 20:01  Aggiornato: 11/1/2015 20:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@Falchetto

il 18enne, cognato di uno dei due "fratelli criminali", è stato rilasciato.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
DrHouse
Inviato: 11/1/2015 20:02  Aggiornato: 11/1/2015 20:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Secondo i quotidiani (quelli che ne parlano) si è presentato spontaneamente per chiarire che lui non c'entra nulla.

Queste sono le notizie di tre giorni fa, da quel momento non se ne sa più un cazzo.
Chi era? Era coinvolto? E' stato trattenuto? E' stato rilasciato? Che fine ha fatto? Boh... io ho l'impressione che si siano portati via uno che non c'entra una fava e non frega un cazzo a nessuno.

Mi sembra di aver letto che è stato trattenuto in stato di fermo per la notte per accertamenti, poi è stato rilasciato per palese e irrefutabile estraneità. Adesso vedo se ritrovo il link. Ovviamente sarebbe per noi utilissimo ascoltare la sua testimonianza, capire se hai mai conosciuto i Kouachi, se è stato vittima di un caso omonimia o per quale altro motivo il suo nome è stato tirato in ballo dagli inquirenti e come è finito nelle mani della stampa.

Ma per questo ci vorrebbero dei giornalisti...

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Falchetto
Inviato: 11/1/2015 20:06  Aggiornato: 11/1/2015 20:06
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
il 18enne, cognato di uno dei due "fratelli criminali", è stato rilasciato.


Sono tre giorni che cerco in rete, dove hai trovato la notizia?

Falchetto
Inviato: 11/1/2015 20:10  Aggiornato: 11/1/2015 20:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Ovviamente sarebbe per noi utilissimo ascoltare la sua testimonianza, capire se hai mai conosciuto i Kouachi, se è stato vittima di un caso omonimia o per quale altro motivo il suo nome è stato tirato in ballo dagli inquirenti e come è finito nelle mani della stampa.


E come cazzo hanno fatto a non trovarlo se lui non si nascondeva nemmeno (era a scuola!)?

Voglio dire sapevano tutto di lui, generalità ed indirizzo, ma si è dovuto consegnare da solo.

Ma non lo hanno cercato, questo pericoloso terrorista?

Nomit
Inviato: 11/1/2015 20:10  Aggiornato: 11/1/2015 20:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ora stanno dicendo che Coulibaly voleva compiere una strage di bambini ebrei...

dr_julius
Inviato: 11/1/2015 20:17  Aggiornato: 11/1/2015 20:17
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@falchetto

letto ieri (oggi ero fuori casa, non ho letto praticamente nulla finora)

comunque se cerchi su google news trovi vari siti che hanno riportato la notizia, senza grandi differenze. Ne "pesco" uno quasi a caso:

Charlie Hebdo, scarcerato 18enne fermato - E' stato rilasciato il diciottenne Hamyd Mourad, giovane cognato di Cherif Kouachi che in un primo tempo era stato indicato come terzo componente del commando che ha attaccato Charlie Hebdo. Secondo fonti di polizia, a scagionarlo definitivamente sono stati alcuni professori del suo liceo, che hanno confermato la sua presenza in aula per tutta la mattinata di mercoledì. Il ragazzo si era presentato in commissariato dopo che il suo nome era circolato su media e social network.

da http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2015/01/10/francia_terrorismo_blitz_polizia_attentatori_parigi.html

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Falchetto
Inviato: 11/1/2015 20:24  Aggiornato: 11/1/2015 20:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 28/12/2005
Da: Milano
Inviati: 438
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora

Witt83
Inviato: 11/1/2015 20:27  Aggiornato: 11/1/2015 20:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
La storia di Ely Vaqnin, ebreo scambiato per musulmano da Coulibaly...

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-europa/ely-vaqnin-ostaggio-coulibaly-io-ebreo-mi-sono-salvato-parlando-arabo-2070869/

Giudicate voi stessi (se è già stata postata chiedo scusa).

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
DrHouse
Inviato: 11/1/2015 20:33  Aggiornato: 11/1/2015 20:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
invisibile:
Citazione:
In francese.
Il racconto di un supposto ostaggio del negozio cocher a Liberatiòn.
Anonimo.


Nessim Cohen et sa compagne Marie D. (prénoms modifiés à leur demande) , âgés tous les deux de 37 ans, faisaient partie des otages retenus vendredi par Amedy Coulibaly dans l’Hyper Cacher de la porte de Vincennes. Au cours d'un entretien téléphonique d'une quarantaine de minutes, Nessim Cohen nous a livré son témoignage de la séquestration.

E certo. Nomi modificati su richiesta degli interessati. Si capisce. E perché poi non dovrebbro divulgare i loro nomi? Di chi hanno paura, se i presunti attentatori sono tutti morti? Della Jihad? Quella può colpire chiunque, perché mai dovrebbe accanirsi sui sopravvissuti a un presunto assalto al supermercato? Non ha senso. Per ora le uniche identità sono quelle del tipografo e del dipendente maliano.

Notare poi come si parli esplicitamente di un'intervista telefonica. Quindi, abbiamo un presunto ostaggio di identità non verificabile che parla al telefono con Libération. Praticamente avrebbero potuto farla a me la stessa intervista, anche se il mio francese è oggi piuttosto arrugginito. Tanto, mica hanno registrato nulla. Avrebbe lo stesso valore probatorio.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
dr_julius
Inviato: 11/1/2015 20:36  Aggiornato: 11/1/2015 20:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 11/8/2006
Da:
Inviati: 1637
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
balle innegabili: colpa dei giornalisti o delle fonti primarie di notizie tanto sbagliate e distorte? Siamo proprio all'ABC.

Queste le balle più innegabili.
1) Il famoso complice 18enne alla guida dell'auto: era a scuola, quindi non era lui, l'avevano fermato in quanto cognato di Cherif Kouachi (comunque qualche giorno dopo lo hanno rilasciato). Manca un terrorista all'appello oppure lo stavano ricercando senza uno straccio di prova...
2) I fratelli "franco-algerini" Saïd et Chérif Kouachi. Sono francesi, francesi proprio di Francia: il padre era algerino, ma loro non hanno mai messo piede in Algeria.
3) Hayat Boumeddiene, la pericolosissima "complice" della sparatoria di Mountouge, ricercatissima in tutta la Francia, è attualmente in Siria. Ha lasciato l'Europa il 2 gennaio con il volo Madrid-Istanbul.

Queste sono balle palesi, al di là di ogni "complottismo" sulla vicenda.

Per rifornire di elettricità un terzo dell’Italia, un’area equivalente a 15 centrali nucleari da un gigawatt, basterebbe un anello solare grande come il raccordo di Roma. (Carlo Rubbia)
Witt83
Inviato: 11/1/2015 20:43  Aggiornato: 11/1/2015 20:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/1/2010
Da:
Inviati: 419
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
N.B.: il tizio del mio link precedente (Ely V. o Elie O.?) è lo stesso che ha fatto sapere della volontà di Coulibaly di attaccare un asilo ebraico:

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/lattentatore-parigi-voleva-fare-strage-bambini-ebrei-1081772.html

Non è grottesco che Coulibaly straparli con un ebreo spifferandogli "sono dello Stato Islamico ed ho cambattuto qui, lì e là" e "volevo uccidere i bambini ebrei", il tutto mentre si comporta come un idiota dopo aver ucciso a sangue freddo ed in maniera spietata 4 persone?

Anche i due fratelli di Parigi: prima sono dei killer spietati che riescono nella missione, subito dopo si trasformano in novelli Fantozzi lasciando in giro documenti e andando a fare benzina coi lanciarazzi in bella vista.

Dev'essere la prassi....

La terra possiede risorse sufficienti per provvedere ai bisogni di tutti, ma non all'avidità di alcuni. Gandhi
f_z
Inviato: 11/1/2015 20:47  Aggiornato: 11/1/2015 20:47
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Autore: Witt83 Inviato: 11/1/2015 20:27:15

La storia di Ely Vaqnin, ebreo scambiato per musulmano da Coulibaly...


Leggetela tutti che e' troppo forte.
Una storia talmente ridicola che prenderla sul serio offende l'intelligenza umana!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Pyter
Inviato: 11/1/2015 20:51  Aggiornato: 11/1/2015 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
La conta dei morti arriva a ventuno. Oggi è venuta a mancare Anita Ekberg.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 11/1/2015 21:09  Aggiornato: 11/1/2015 21:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
D'accordo su tutto, e non so se ci potrà mai essere via d'uscita da questo. In effetti, come dici tu, la specie umana è formata da deficienti.


RedStark, siamo stati imprecisi insieme; diciamola come si deve ... la definizione migliore l'ha un nostro collega in firma (a sua volta di Castro se non ricordo male) e cioè dovrebbe recitare così: In occidente è in atto l'idiotizzazione dei popoli.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
jpatrick
Inviato: 11/1/2015 21:12  Aggiornato: 11/1/2015 21:12
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione invisibile: "Qui c'è un problema di comunicazione.....Ti ho risposto o no?".

sinceramente no mi hai risposto, ma te l'ho detto non c'è nessuno problema. Ci rivedremmo su questo forum....olé!

invisibile
Inviato: 11/1/2015 21:15  Aggiornato: 11/1/2015 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
jpatrick Inviato: 11/1/2015 21:12:42

Citazione invisibile: "Qui c'è un problema di comunicazione.....Ti ho risposto o no?".

sinceramente no mi hai risposto, ma te l'ho detto non c'è nessuno problema. Ci rivedremmo su questo forum....olé!

Ero convinto di si... ce l'ho messa tutta, giuro...

Olè anche a te.

Se poi ti vuoi spiegare io sono qui.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 11/1/2015 21:15  Aggiornato: 11/1/2015 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Le autorità, su segnalazione del custode del cimitero, ha disposto la riesumazione del corpo di Giorgio Gaber. Secondo il racconto il guardiano, che guardava al telegiornale la manifestazione di Parigi con la colonna sonora la canzone 'La Libertà' del cantautore friulano, ha sentito dei rumori fortissimi come di unghie che graffiavano alternati a colpi insistiti provenire da non molto lontano.
Avvicinatosi, il custode ha sentito chiaramente la voce di Giorgio che da sotto con il suo fare compassato gli avrebbe detto: "Sarà questione di punti di vista, ma secondo me 'Libertà obbligatoria' ci starebbe meglio."

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Pyter
Inviato: 11/1/2015 21:19  Aggiornato: 11/1/2015 21:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Qualcuno forse non ci ha fatto caso, ma pur di portare avanti l'idea della libertà di stampa e tutto il vario affiliato corredo, i media sono riusciti a parlare bene, cioè nella sua accezione positiva, perfino dell'anarchia. Un mito che cade.
Roba da incorniciare.

Un altro mito che cade è quello che vuoleche con l'indagine sul web svolta dai vari ricercatori della verità sulle twin towers avrebbe preso corpo l'idea che sarebbe stato sempre più difficile organizzare false flag: perché siamo più svegli, perché la menzogna verrebbe scoperta subito, eccetera eccetera.
Beh, qui non ci sono rovine fumanti, non ci sono aerei, non ci sono video, foto dei luoghi, testimoni, niente.
Sono riusciti a organizzare tutto senza far vedere niente.
Qui nessuno ha visto nenache foto di corpi per terra, e hanno assalito un giornale.
E con questi elementi vai a fare un'indagine.
Qui ci vuole un investigatore olistico.
Contattiamo Dirk Gently.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Nomit
Inviato: 11/1/2015 21:24  Aggiornato: 11/1/2015 21:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 4/1/2011
Da:
Inviati: 1549
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
In giro si legge che avrebbero lasciato il documento in macchina proprio per essere identificati e diventare degli eroi del jihad. Ma allora perché avrebbero compiuto la strage a volto coperto?

Sentite, qualcuno sa quale sarebbe stata l'esatta natura del documento? Era davvero una carta d'identità?

Pyter
Inviato: 11/1/2015 21:28  Aggiornato: 11/1/2015 21:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Potrebbe essere anche una carta del supermarket.
Di quale supermarket però è difficile dirlo.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Merio
Inviato: 11/1/2015 21:31  Aggiornato: 11/1/2015 21:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/4/2011
Da:
Inviati: 3677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Di quale supermarket però è difficile dirlo.


Kosher.

Non è ovvio ?


La libertà di parola senza la libertà di diffusione è come un pesce rosso in una vasca sferica...
Ezra Pound
Antdbnkrs
Inviato: 11/1/2015 21:38  Aggiornato: 11/1/2015 21:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
INTERESSANTE...

Paris Attack Proven FAKE by Smoking Gun Video!

https://www.youtube.com/watch?v=XFxrXa0u9s8#t=92

Chi ha fatto la striscia?

DrHouse
Inviato: 11/1/2015 21:48  Aggiornato: 11/1/2015 21:51
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
A proposito, del giovane tipografo, rimasto - così si dice - nascosto per otto ore dentro uno scatolone comunicando continuamente con la polizia a Dammartin-en-Goële, si sa qualcosa sul cognome?

Io dopo tre giorni sono rimasto ancora a "Lilian". Dev'essere un nuovo modo di fare giornalismo in Francia ispirato a Twitter. Non mettere mai il cognome, solo il nome o le iniziali. Per risparmiare caratteri.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
steek
Inviato: 11/1/2015 21:55  Aggiornato: 11/1/2015 21:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Chi ha fatto la striscia?


Il Profeta, ovviamente.

Suvvia, basta con ste cazzate per favore...oltretutto video pessimo.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
zeppelin
Inviato: 11/1/2015 22:14  Aggiornato: 11/1/2015 22:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
La Stampa QUI nell'articolo "Parigi, due milioni in marcia contro il terrore" c'è un lapsus:

Applauditissimi i poliziotti, che erano contemporaneamente garanti dell’ordine e protagonisti della sfilata, cui hanno partecipato dietro lo striscione “Poliziotti in lutto”, perché i terroristi islamisti hanno anche abbattuto una di loro.

Come una?
E quello del video?
L'hanno mancato, alla fine?
Se lo sono dimenticati?

Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
zeppelin
Inviato: 11/1/2015 22:20  Aggiornato: 11/1/2015 22:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/9/2013
Da: L'Ape Raria
Inviati: 690
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Stavo girando su La Stampa e leggo questo titolo:

Perde il cellulare dopo la rapina, in manette per il colpo al Penny Market

ora tutto rimane più credibile

Con alleati come Obama, non hai bisogno di nemici.
peonia
Inviato: 11/1/2015 22:32  Aggiornato: 11/1/2015 22:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
@davlak ora lo cerco e te lo posto..


@ Pispax immaginavo che qualcuno avrebbe potuto mal interpretare il mio "appecoranato"...guarda caso tu, ma è ovvio che io non intendevo in quel senso ma per il fatto che tutti coloro che hanno messo "Je suis Charlie" non hanno riflettutto affatto ma seguito un'onda emotiva, acritica.... anzi e ho condivis il commento di Davlak è perchè mi piaceva..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
yarebon
Inviato: 11/1/2015 22:38  Aggiornato: 11/1/2015 22:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2366
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Certo che non mi aspettavo che Massimo Fini fosse così ingenuo per non dire peggio, accusare Chiesa di dietrologia e dire "è stupido pensare che l'11 settembre se lo sono fatti da solo, perchè un agente della cia non si suicida con un aereo", davvero ha detto così non mi invento niente, tutto questo spettacolo penoso alla gabbia su la7, dove almeno c'è Chiesa che senza peli sulla lingua dice che è tutta una farsa è che la manifestazione di oggi è un insieme di retorica ed ipocrisia e sentirlo in tv fa sempre bene, mostra come i tempi siano cambiati, naturalmente io sono ottimista, non per il presente, naturale.

CiEmme
Inviato: 11/1/2015 22:39  Aggiornato: 11/1/2015 22:39
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/2/2008
Da: Roma
Inviati: 446
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Ma il Kalashnikov non espelle i bossoli quando spara?

Una bussola non dispensa dal remare.
steek
Inviato: 11/1/2015 22:39  Aggiornato: 11/1/2015 22:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Messaggio ufficiale su Facebook di Dieudonné, appena rientrato a casa...e poi cancellato.


("Dopo questa marcia storica, che dico...leggendaria! Momento magico come il Big Bang che creò l'universo! ...o, in minore misura (più locale), paragonabile all'incoronazione di Vercingetorice. Finalmente sono rientrato a casa. Sappiate che stasera, per quel che mi riguarda, Mi sento Charlie Coulibaly").

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Slobbysta
Inviato: 11/1/2015 23:43  Aggiornato: 11/1/2015 23:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
...solo che questo non giustifica minimamente un'assurdità come quella che implicitamente tu hai sottolineato in merito a cosa dovrebbero scrivere gli altri.


Sinceramente non so cosa sia una stronzata relativistica...implicitamente confuso, credo di mai aver desiderato cosa dovrebbero scrivere gli altri ne va dello stupore...tra l'altro..

Poi trollare come lo chiami o mettere un po' di pepe come lo chiamo io...dipende tanto da cosa ci si scambia...io non sarei mai andato a spulciar copertine alla ricerca di qualche eccezione...è un lavoro che ha fatto Pispax...diversi link sono interessanti...grazie a utenti diversi;..la bellezza è la diversità, l'individualismo...mica scontri tra gruppi...come accade oggi...io son sicuro di esser stato equo ...poi se non si gradisce resta il bivio...chi scrive per comunicare o chi scrive per rifarsi sulle parole di un'altro utente...la seconda mi ricorda tanto il famoso predicar bene...la prima dovrebbe esser il senso del commentare...tutto qua...non mi sembra così clamoroso...esser un leader è soprattutto capir la tempistica nel suo complesso..l'impulsività è la sua nemica...

..di cuore Slobbysta

Redazione
Inviato: 12/1/2015 0:01  Aggiornato: 12/1/2015 0:01
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Perfavore proseguite i commenti nel nuovo articolo - Grazie.

kex
Inviato: 12/1/2015 12:41  Aggiornato: 12/1/2015 13:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 19/7/2005
Da: calabria
Inviati: 180
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
A parte che ormai abbiamo passaporti che sono più resistenti dell'acciaio e carte d'identità che si sfilano dove non si dovrebbero...( ma un portafoglio pieno di soldi mai ), ancora una volta non abbiamo visto nè il "martirio" dei due cosiddetti terroristi, nè i loro corpi crivellati di colpi. Ergo chi rischia di più è il povero impiegato che nascosto nello scatolone potrebbe aver sentito qualcosa di sconveniente prima di chiamare la Grande polizia francese. Vi rimando a questo interessante sito russo che dà ulteriori spunti su cui si potrebbe disquisire. E pongo all'attenzione questo articolo del Sole 24 Ore insomma siamo tutti pronti.
Nell’attentato al Charlie Hebdo è morto anche Bernard Maris, economista francese della Banque de France che voleva cancellare il debito. NESSUNO NE PARLA.
Ma chi era Bernard Maris? Un economista della Banca francese, che voleva cancellare il debito, che sia una coincidenza che sia morto e che nessuno ne parli? Che l’attentato sia stato solo un pretesto per mirare direttamente alla sua vita?
Bernard Maris era di origine magrebina, scrittore e giornalista, insegnava economia all’università, ed era un nemico dichiarato della nuova ortodossia liberista, ha accusato il nobel Friedman e Modigliani di essere incompetenti in malafede,secondo lui infatti non esiste teoria del liberalismo, non è che ideologia e utopia, scrive inoltre che il neoliberismo è egoismo.
Per capire di che pasta era fatto basta leggere uno dei suoi libri “L’antimanuale dell’economia”.
ECCO COSA DICEVA:
“Tutti i paesi europei dovranno prima o poi rassegnarsi a cancellare parte del loro debito pubblico. Bisogna rinegoziarlo quando supera il 60% del PIL per potere rispettare di nuovo i criteri di Maastricht. I creditori e quindi le banche dovranno chiaramente fare uno sforzo importante. Anche i grandi paesi come Germania e Francia. E’ l’unico modo per consentire agli Stati dell’eurozona di rilanciare l’economia. Senza crescita non riusciranno ad affrontare il debito pubblico, come è successo ai paesi africani per diversi decenni, rimborseranno per l’eternità un debito che soffocherà l’Europa. E’ pertanto l’unico modo per evitare anni di ristagno dell’economia come in Giappone o nel Portogallo. L’unico modo anche per evitare un grosso crollo del potere di acquisto delle famiglie e dei conflitti sociali principali.La scelta della Germania rovinerà anche la sua economia a lungo termine. Non è un circolo virtuoso ma un circolo vizioso. Preferisce ridurre il livello di vita dei tedeschi pur di essere competitiva. Questa politica come quella della Costa D’Avorio negli anni ’60, si chiama la “crescita che impoverisce”

una goccia fara' traboccare il vaso

vorrei regalare ai miei figli un po' di consapevolezza in piu'
Calvero
Inviato: 12/1/2015 15:08  Aggiornato: 12/1/2015 15:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Citazione:
Sinceramente non so cosa sia una stronzata relativistica


Innanzitutto nulla di così grave ...

Citazione:
Poi trollare come lo chiami o mettere un po' di pepe come lo chiamo


... il pepe è sacro a tavola, sono con Te ... ma qui è una trollata e basta. Non è come la chiamo io. Quando si trolla si trolla.

Citazione:

io...dipende tanto da cosa ci si scambia...io non sarei mai andato a spulciar copertine alla ricerca di qualche eccezione...è un lavoro che ha fatto Pispax...diversi link sono interessanti...grazie a utenti diversi;..la bellezza è la diversità, l'individualismo...mica scontri tra gruppi...come accade oggi...io son sicuro di esser stato equo ...poi se non si gradisce resta il bivio...chi scrive per comunicare o chi scrive per rifarsi sulle parole di un'altro utente...la seconda mi ricorda tanto il famoso predicar bene...la prima dovrebbe esser il senso del commentare...tutto qua...non mi sembra così clamoroso...esser un leader è soprattutto capir la tempistica nel suo complesso..l'impulsività è la sua nemica...



Se tu mi chiedi cosa ho fatto io sabato sera e io ti rispondo che adesso sono le 15:08 ...

... non solo ti ho detto la verità, ma ti ho anche dato un'informazione assai precisa ... nulla che dica o parli di onestà intellettuale.

Dai su, finiamo questa nanopolemica

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
jankarl
Inviato: 12/1/2015 16:51  Aggiornato: 12/1/2015 16:51
So tutto
Iscritto: 21/1/2012
Da:
Inviati: 9
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Negli stati uniti sono decenni che ci sono massacri stile columbine school,
compiuti da persone "normali",ma li , contro le lobby delle armi,non si scende in piazza cosi' facilmente ,e non si discute sulla religione (almeno che non sia islamica) o l'inclinazione dei colpevoli,
c'e' un solo "must": tutti hanno il diritto ad avere un arma.
Fortunatamente non e' facile procurarsi un'arma in europa ,soprattutto un'arma da guerra,per le persone comuni ,almeno.
Se quei tre non fossero stati musulmani e fossero stati delle "normali" persone frustrate,con le proprie aspirazioni infrante,
quando questo male sarebbe venuto fuori ,avrebbero preso un cortello ,sarebbe scesi in strada e ucciso un paio di persone,prima di essere fermati.

Invece qualcuno a massimizzato l'effetto,con l'addestramento e le armi fornite,
aumentandolo ulteriormente l'effetto,con la vecchia tattica (millenaria direi) della missione divina da compiere e plagiando in modo da colpire gli obiettivi prefissati.
Delle vere bombe umane teleguidate.

pursuitoftruth
Inviato: 12/1/2015 21:45  Aggiornato: 12/1/2015 21:45
So tutto
Iscritto: 18/9/2014
Da:
Inviati: 28
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Massimo, ho connesso proprio per vedere se avevi scritto qualcosa sul caso, e come al solito, non mi hai deluso. Ottima analisi complimenti, e ti do ragione su tutto. Dovresti condurli te i tg almeno avremmo un po' di informazione seria!

vnthuanx
Inviato: 13/1/2015 11:50  Aggiornato: 13/1/2015 11:50
So tutto
Iscritto: 5/1/2015
Da:
Inviati: 3
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
leggete questi articoli!

March of the Hypocrites
http://original.antiwar.com/justin/2015/01/11/march-of-the-hypocrites/

The Charlie Hebdo Rally: Media Distortions and Hypocrisy in Paris
http://www.globalresearch.ca/the-charlie-hebdo-rally-media-distortions-and-hypocrisy-in-paris/5424180

Politicians Only Love Journalists When They're Dead
http://www.thedailybeast.com/articles/2015/01/08/politicians-only-love-journalists-when-they-re-dead.html

Europe's answer to France terror 'attack on free speech' is greater Internet censorship
http://www.zdnet.com/article/europes-answer-to-terror-attacks-on-free-speech-is-to-double-down-on-internet-censorship/


Erosion of free speech? Cameron pledges to ban Snapchat and WhatsApp
http://rt.com/uk/221879-surveillance-whatsapp-facebook-snowden/


IN SOLIDARITY WITH A FREE PRESS: SOME MORE BLASPHEMOUS CARTOONS
https://firstlook.org/theintercept/2015/01/09/solidarity-charlie-hebdo-cartoons/


Who profits from killing Charlie?
http://www.atimes.com/atimes/World/WOR-01-080115.html


The First Question to Ask After Any Terror Attack: Was It a False Flag?
http://www.zerohedge.com/news/2015-01-11/first-question-ask-after-any-terror-attack-was-it-false-flag

lysmata
Inviato: 14/1/2015 0:00  Aggiornato: 14/1/2015 0:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Non so se qualcuno lo ha già pubblicato qui, ma coulibaly era stato intervistado da le monde nel 2008... Azzo, certo che le probabilità erano minime eeeh?

http://www.lemonde.fr/societe/article/2015/01/13/amedy-coulibaly-la-prison-c-est-la-putain-de-meilleure-ecole-de-la-criminalite_4555233_3224.html?xtmc=coulibaly&xtcr=3

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
Valdemar
Inviato: 25/1/2015 21:00  Aggiornato: 25/1/2015 21:00
So tutto
Iscritto: 4/8/2012
Da:
Inviati: 7
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
Che voi sappiate questo sito è attendibile? La notizia non passa inosservata ;) http://www.wikistrike.com/2015/01/exclu-les-freres-kouachi-deja-morts-en-octobre-2014.html

Redazione
Inviato: 25/1/2015 21:47  Aggiornato: 25/1/2015 21:47
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: A tutti i "Charlie" dell'ultima ora
KEX c'è un PM per te.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA