Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


media : Italia: lo straordinario posto qualunque
Inviato da Redazione il 31/1/2015 18:00:00 (10711 letture)

L' "ottimismo di regime" di marca renziana sta arrivando a contagiare la comunicazione. Questo è il video presentato a Davos dal governo italiano per promuovere l'immagine del nostro paese nel mondo.



LA TRADUZIONE delle didascalie che compaiono nel video:

- Pizzaioli? L'Italia è un leader mondiale nella creazione di grandi infrastrutture. 1000 cantieri attivi in 90 paesi.

- Latin Lovers? L'Italia vanta il 5° sopravanzo mondiale nel commercio di beni manufatturieri.

- Festaioli? L'Italia vive il più grande aumento di esportazioni biomediche e farmaceutiche nel mondo. Produce oltre un terzo dei mezzi di contrasto nel mondo.

[...]

- Gesticolatori? L'Italia è il secondo esportatore d'Europa. 100 miliardi di Euro di macchinari e di beni capitali.

- Eterni bambini? L'Italia è la sede di tecnologie spaziali d'avaguardia. Fu il terzo paese al mondo a mettere in orbita un satellite.

- Appassionati del cibo? L'Italia esporta 40 miliardi di euro di beni nell'industria alimentare (bevande+cibo) e tecnologie correlate. Quest'anno l'Italia farà incontrare oltre 140 nazioni per mostrare al mondo il modo migliore per nutrire il pianeta. Expo 2015.

- Amanti della Dolce Vita? L'Italia è il leader indiscusso nella produzione di super-yachts, con il 40% delle ordinazioni mondiali.

- Maniaci del calcio? L'Italia è il paese con il maggior numero di siti storici mondiali dell'Unesco.

- Italia: lo straordinario posto qualunque.

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Redazione
Inviato: 31/1/2015 18:08  Aggiornato: 31/1/2015 18:08
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Ragazzi, SCATENATEVI! Io SO che video come questi sono pane per i vostri denti.

Buona domenica a tutti.

DaemonZC
Inviato: 31/1/2015 18:44  Aggiornato: 31/1/2015 18:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
A me è piaciuto. L'Italia, ci piaccia o no, è uno dei paesi con il più alto "peso specifico" al mondo, piccoli ma potenti. Avevamo una nostra piattaforma di lancio terrestre ed oceanica, avevamo un nostro lanciatore, avevamo una ENI che si opponeva alle 7 sorelle, avevamo un piccolo impero sostanzialmente. Con l'Europa (questa europa) siamo diventati i cornuti e mazziati d'Europa.

Il problema casomai, per come la vedo io, sta nel perpetuare questa grandezza. Di questo passo andrà tutto solo a scemare...spero di sbagliarmi, anche perchè se mi sbagliassi ne guadagnerebbero tutti.

Slobbysta
Inviato: 31/1/2015 18:53  Aggiornato: 31/1/2015 18:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Sarà che non son più ragazzo ma a parte una certa assetticitá e un popolo di giovanotti...che recita la parte dinamica...mi sembra non poi così schifoso...pacchiano si, ma come tanti altri, tutto sommato abbastanza ben fatto...

...certo che la realtà è diversa...a partire dalla terra dei fuochi ...e con almeno metà del popolo "sottoculturato"...mica potevano mostrare un cielo striato o la raccolta delle arance moro....

Slobbysta

numeronove
Inviato: 31/1/2015 18:54  Aggiornato: 31/1/2015 18:54
So tutto
Iscritto: 17/2/2010
Da:
Inviati: 14
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Bello, a parte il vittimismo di fondo del sentirsi sempre sottovalutati.

infosauro
Inviato: 31/1/2015 19:12  Aggiornato: 31/1/2015 19:13
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2375
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Io preferivo l'ormai classico plis visit itali di rutelliana memoria.
A proposito che fine ha fatto poi quel sito?

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Calvero
Inviato: 31/1/2015 19:13  Aggiornato: 31/1/2015 19:16
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
______________
___________

Visto che begli ambienti di lavoro poi?

Per la madonna, a confronto la pubblicità del Mulino Bianco è un film di Terry Gilliam

Sul serio, veramente, poi questa è la gente che prendeva per il culo Mussolini perché andava per le messi insieme ai contadini.

Sarà ben più romantica questa qui sotto?

Attenzione, che poi qualcuno pensa alla nebbia in val padana o alle serate uggiose

Quelli sono i fumi dell'acciaieria, quelli che secondo certi utenti sono il passato; i fumi dell'acciaieria vicino ai caseggiati vicini con più le esalazioni all'essenza di formaldeide ....




.... ah è vero!!! come dice qualcuno, pubblicità progresso

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
peonia
Inviato: 31/1/2015 19:14  Aggiornato: 31/1/2015 19:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
LA GRANDE SCHIFEZZA

Quel che dice il video è pure vero...
Un tempo infatti eravamo un Bel Paese, poi piano piano, subdolamente prima e sempre più sfacciatamente ed arrogantemente poi, gli invasori oops! i liberatori ci hanno eroso, derubato, svilito, danneggiato economicamente, culturalmente e materialmente.... ed ora siamo quel che la foto dice....
ed oggi, con questa grande scelta democratica condivisa oops combattuta, saremo ancora peggio!!

SI SALVI CHI PUO'

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Redazione
Inviato: 31/1/2015 19:33  Aggiornato: 31/1/2015 19:33
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
L'Italia produce oltre un terzo dei mezzi di contrasto nel mondo.


robcoppola
Inviato: 31/1/2015 19:33  Aggiornato: 31/1/2015 19:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Oddio che orrore, l'Istituto Luce 2.0.

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
Al2012
Inviato: 31/1/2015 19:47  Aggiornato: 31/1/2015 19:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Questo nello spot pubblicitario non c’è…..

Per Eurostat in Europa, per le spese di sostegno alla famiglia, l’Italia è all’ultimo posto

Famiglie abbandonate

A PRESADIRETTA una puntata che racconta l’emergenza delle famiglie italiane in un paese dove ormai, per fare figli bisogna essere ricchi.
I tagli al welfare, i servizi che sono sempre più cari, gli aiuti pubblici che non ci sono.


Dal 2008 a oggi i vari governi hanno tagliato di dieci volte i fondi per aiutare le famiglie e così, soprattutto tra le giovani coppie che decidono di fare figli, l’impoverimento e il disagio crescono.

Le telecamere di PRESADIRETTA sono arrivate fino in Danimarca, per mettere a confronto il welfare per la famiglia di quel paese con quello di casa nostra.
L’inchiesta di PRESADIRETTA ha raccolto in giro per l’Italia anche le storie di genitori che hanno vissuto l’esperienza dell’allontanamento dei figli da parte dei Tribunali dei Minori.
Perché la povertà in Italia può diventare una colpa che si paga perdendo la cosa più preziosa, i figli.

Mentre siamo diventati gli ultimi in Europa per la spesa pubblica rivolta alle famiglie e alla lotta all’esclusione, spendiamo 506 milioni di euro ogni anno per mantenere nelle comunità i minori allontanati dalle famiglie.


Guardate il video della puntata, lo merita …..

“Capire … significa trasformare quello che è"
MaxpoweR
Inviato: 31/1/2015 19:50  Aggiornato: 31/1/2015 19:50
So tutto
Iscritto: 27/8/2014
Da:
Inviati: 18
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Il video è oggettivamente molto bello, a me personalmente fa rabbia. Perchè siamo governati di fatto da 50 anni da una classe politica corrotta che fa gli interessi dei nostri competitors. Pensate a cosa potrebbe essere questo paese se la nostra classe politica ma sopratutto SE NOI avessimo un pò più di spirito "nazionalista" mettendo UN POCHINO avanti ai nostri interessi personali quelli del paese, non dico molto ma quanto meno come i cittadini degli altri paesi.

La loro più grande vittoria è l'esserci riusciti a NON FARCI DIVENTARE MAI un popolo.

Gli esseri superiori dello spazio lontano potrebbero non volerci svelare i segreti della vita perche' non siamo pronti.
Ma forse cambieranno musica dopo un po' di tortura. (cit.)
Parsifal79
Inviato: 31/1/2015 19:50  Aggiornato: 31/1/2015 19:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Anziani che per mangiare rovistano nella spazzatura? Solo perchè gli Italiani odiano gli sprechi e non buttano via niente.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2011/11/04/news/a_caccia_di_cibo_nei_cassonetti_della_spazzatura_effetto_crisi_la_spesa_di_disoccupati_e_pensionati-24459887/

Redazione
Inviato: 31/1/2015 19:52  Aggiornato: 31/1/2015 19:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Se volete avere un'idea di quanto conta veramente l'Italia nel mondo, guardate qui.

Parsifal79
Inviato: 31/1/2015 20:04  Aggiornato: 31/1/2015 20:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Se volete avere un'idea di quanto conta veramente l'Italia nel mondo, guardate qui.


Credo che abbia avuto + risalto la farfallina di Belen a Sanremo.


Calvero
Inviato: 31/1/2015 20:07  Aggiornato: 31/1/2015 20:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Nihander
Inviato: 31/1/2015 21:55  Aggiornato: 31/1/2015 21:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Il Presidente della Repubblica in Italia non conta niente, per questo non ne parlano. Quando Renzi è salito al potere era la prima pagina del NyT.

Video ben fatto. Finalmente qualcuno che vende la vera eccellenza italiana. Il benessere che avete (e fidatevi, che ne avete) è grazie alla gente che ha reso il vostro paese leader nella cantieristica navale, nella progettazione urbana e ingegneristica, sia ordinaria che avanguardista, nella produzione di cibo di qualità.

L'unica grande al mondo che ostacola le 7 sorelle è ENI, che con ENEL è il 2o esportatore mondiale di enerigia, con una capitalizzazione di 54.258.386.977, pari a 1/3 dell'intero PIL della Grecia. Voi non lo sapete, ma l'italiano all'estero spacca perchè i frustrati, perdenti e scarsi non si aggrappano alle loro caviglie per tirarli in fondo al lago. Perchè all'estero gli italiani, liberi da perbenismo e vittimismo, sbocciano e volano come rondini.

P.s: nel 2007 ho investito 20 milioni di euro in ENI con un ROI del 6.7% e un ROE del 16,5%/anno, quindi è un'azienda che conosco bene e le cui azioni sono PERMANENTEMENTE nel mio portafoglio.

Credete di più nel vostro paese e non abbiate pietà di nessuno, perchè all'estero non esistono altruisti.

invisibile
Inviato: 31/1/2015 22:15  Aggiornato: 31/1/2015 22:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Credete di più nel vostro paese e non abbiate pietà di nessuno, perchè all'estero non esistono altruisti.

Corri, combatti, vinci. Senza pietà.

Io conosco altruisti, anche all'estero.
Ma per conoscerli devi smettere di correre, combattere, vincere.

Gli altruisti non fanno amicizia con chi corre, combatte, vince, perché non avrebbe senso visto che hanno già tutto quello che desiderano.

Quindi ai tuoi occhi sono invisibili e per cui credi che non esistano.

Se vuoi conoscerli devi fermarti, smettere di combattere e perdere.

Fa paura eh?

PS
Citazione:
nel 2007 ho investito 20 milioni di euro in ENI

Io nel 2003 ho coltivato una vite in un vecchio orcio mezzo rotto recuperato in un vivaio, nel mio terrazzo. Una idea folle che ci è venuta a me e ad un mio amico altruista, così, per vedere come andava.
Due anni dopo ha fatto l'uva! Pazzesco. Era buonissima ma è normale, la coccolavo come una figlia.

Ci rimarrà per sempre nel Cuore, senza correre, senza combattere e senza vincere.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
steek
Inviato: 31/1/2015 23:09  Aggiornato: 31/1/2015 23:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Il Presidente della Repubblica in Italia non conta niente, per questo non ne parlano. Quando Renzi è salito al potere era la prima pagina del NyT.

All'estero, è l'istituzione Italia a non contare nulla. E anche i suoi cittadini non è che siano proprio stimati...

Citazione:
Video ben fatto. Finalmente qualcuno che vende la vera eccellenza italiana. Il benessere che avete (e fidatevi, che ne avete) è grazie alla gente che ha reso il vostro paese leader nella cantieristica navale, nella progettazione urbana e ingegneristica, sia ordinaria che avanguardista, nella produzione di cibo di qualità.

Benessere? Ma dove vivi? Cibo di qualità per chi è abituato ai McDonalds...

Citazione:
L'unica grande al mondo che ostacola le 7 sorelle è ENI, che con ENEL è il 2o esportatore mondiale di enerigia, con una capitalizzazione di 54.258.386.977, pari a 1/3 dell'intero PIL della Grecia. Voi non lo sapete, ma l'italiano all'estero spacca perchè i frustrati, perdenti e scarsi non si aggrappano alle loro caviglie per tirarli in fondo al lago. Perchè all'estero gli italiani, liberi da perbenismo e vittimismo, sbocciano e volano come rondini.

L'italiano all'estero lavora in fabbrica, nell'edilizia o nella ristorazione. Pochi sono quelli che "spaccano"...

Citazione:
P.s: nel 2007 ho investito 20 milioni di euro in ENI con un ROI del 6.7% e un ROE del 16,5%/anno, quindi è un'azienda che conosco bene e le cui azioni sono PERMANENTEMENTE nel mio portafoglio.

20 milioni di euro? ah ecco, il benessere di cui parlavi prima? Tananai...

Citazione:
Credete di più nel vostro paese e non abbiate pietà di nessuno, perchè all'estero non esistono altruisti.

Yes, we can...

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
peonia
Inviato: 31/1/2015 23:34  Aggiornato: 31/1/2015 23:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Grazie Calvero, vedendo il tuo, poi ho aperto "Le donne e il sesso orale" emi sono ammazzata dal ridere!!!!! meno male mi è passata l'arrabbiatura...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
vnthuanx
Inviato: 31/1/2015 23:34  Aggiornato: 31/1/2015 23:34
So tutto
Iscritto: 5/1/2015
Da:
Inviati: 3
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Se ricorrono a queste autocelebrazioni patetiche e false allo scopo di promuovere l'orgoglio patriottico, il nazionalismo, la tradizione e la cultura, la "bravura" del popolo italiano...ecc ecc allora vuol dire che siamo presi veramente male! ehehe

Queste buffonate sono tipiche delle società del Terzo Mondo con enormi complessi di inferiorità! (come il Vietnam o molti paesi islamici o latino-americani )
Di solito quando il paese sta andando a puttane, allora si ricorre sempre al patriottismo e a questi espedienti da quattro soldi...

Al2012
Inviato: 1/2/2015 0:11  Aggiornato: 1/2/2015 0:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Un altro fatto che non è presente nello spot…

Internet in Europa: l’Italia è ancora in fondo alla classifica

E la cosa più assurda sapete quale è?
Non solo siamo in fondo alle classifiche, ma i costi in Italia sono tra i più alti.
Come al solito: servizi pessimi a costi altissimi


Ovvero in Italia non c’è la Banda Larga, ma c’è la Banda Bassotti!

Ps:
Per consolarci possiamo affermare che in una spesa non siamo tra gli ultimi, anzi, a livello mondiale, siamo al 13° posto……

Military Balance 2014: le spese folli di un sistema balordo
http://www.pressenza.com/it/2014/02/military-balance-2013-le-spese-folli-di-un-sistema-balordo/

Dal lavoro dell’IISS appare evidente che ci sia un trend di forte incremento delle spese militari dei paesi asiatici a fronte di un ridimensionamento di quelli europei e degli Stati Uniti.
L’Arabia Esaudita con quasi 60 miliardi di dollari spesi in armamenti scala la classifica ponendosi al quarto posto, solamente dietro alla Russia (68,2$ miliardi), la Cina (112,2€ miliardi) e gli Stati Uniti che, benché le contrazioni dovute all’epoca di crisi, si attesta largamente al comando con i suoi 600$ miliardi di dollari, un’enormità.
L’Italia è tredicesima con poco oltre 25 miliardi di dollari.

“Capire … significa trasformare quello che è"
Davide71
Inviato: 1/2/2015 3:16  Aggiornato: 1/2/2015 3:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Ciao a tutti:

non possiamo neanche fare finta che vada tutto bene...
non possiamo neanche fare finta che :
1) qualcuno oltreoceano ci abbia portato via, con matrimoni opportuni e strane morti, la nostra (rispettabile) industria automobilistica;
2) qualcuno (non si sa bene chi...) ha impedito alla Olivetti di diventare quello che è stata l'IBM;
3) che non fosse stato per "qualcuno" Dio solo sa cosa sarebbe l'ENI;
e mi fermo qui.
Però questo non significa neanche non guardare quello che va male nel nostro Paese e cercare di correggerlo, anche perché quello che dice il video è tutto sommato poca roba. Possiamo fare molto di più e lo sappiamo tutti molto bene.
1) nessuno al mondo è in grado di produrre e trattare gli alimenti come in Italia.
2) nessuno ci batte globalmente in termini di design sotto tutti i punti di vista.
3) l'Italia ha visto l'apogeo di due civiltà, quella Romana e quella Medievale, ed è piena dei resti di tanta gloria.
4) l'Italia è patria della religione cattolica, una delle più diffuse al Mondo.
5) un numero enorme di Paesi vede l'Italia come il Paradiso Terrestre.
6) abbiamo un mare meraviglioso (e accessibile) e una montagna bellissima (e accessibile);
e mi fermo qui.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Cinqui
Inviato: 1/2/2015 3:41  Aggiornato: 1/2/2015 3:41
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/3/2006
Da:
Inviati: 227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Quelli sono i fumi dell'acciaieria, quelli che secondo certi utenti sono il passato; i fumi dell'acciaieria vicino ai caseggiati vicini con più le esalazioni all'essenza di formaldeide ....


"Sono il passato" nel senso che ora non è cosi?

Fammi i nomi, che cosi a fine giornata mi soffio il naso sulle tutine dei loro figli...
E meno male che non ci lavoro sempre.
Fanc...

"Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella la cui bellezza complessiva è tale da togliere la possibilità di ammirare le singole parti..." - Seneca - .
hvsky
Inviato: 1/2/2015 3:45  Aggiornato: 1/2/2015 3:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2011
Da:
Inviati: 161
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Io sono un pizzaiolo...... quindi dico al ministero dello sviluppo a Renzi e a tutto il forum economico mondiale....... Ma VAFFANCULO...... Perdonate il francesismo ma quando cè vo' ce vo'!!!!!!!!

Questa è la danza del pensiero... puoi anche non crederci ma è tutto vero!
incredulo
Inviato: 1/2/2015 6:52  Aggiornato: 1/2/2015 7:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
L' "ottimismo di regime" di marca renziana sta arrivando a contagiare la comunicazione.
Questo è il video presentato a Davos dal governo italiano per promuovere l'immagine del nostro paese nel mondo.


L'ottimismo di regime è un comportamento tipico del modello Berlusconiano, quel Berlusconi che continua a comandare al di fuori dei riflettori mediatici che sono tutti puntati sul burattino toscano in maniche di camicia, rigorosamente bianca.

Questo video è fatto benissimo, da professionisti della comunicazione, per andare a solleticare le corde emozionali degli uomini comuni, quella che normalmente chiamiamo "la gente".

Questo video non promuove affatto l'immagine dell'Italia nel mondo, visto che coloro che conoscono l'economia e i suoi meccanismi, quegli squali senza pietà che "ragionano" come macchine, tutti devoti al Dio dei numeri, tutti riuniti a Davos, dove questo video è stato presentato, se ne sbattono letteralmente i coglioni delle emozioni che questo video suscita, perchè loro quei dati che vengono orgogliosamente sbandierati nel video, li conoscono perfettamente, ma è fatto invece per coloro che stanno soffrendo adesso, nel presente le decisioni economiche stabilite ai piani alti dall'elite dominante, da cui dipendiamo e a cui siamo sottomessi.

Questo video, in linea con tutti i video propagandistici tipici di ogni regime in ogni epoca storica, sposta l'attenzione delle coscienze su un altro piano.

Sono tecniche collaudate e che funzionano incredibilmente sempre.


Citazione:
- Pizzaioli? L'Italia è un leader mondiale nella creazione di grandi infrastrutture. 1000 cantieri attivi in 90 paesi.

- Latin Lovers? L'Italia vanta il 5° sopravanzo mondiale nel commercio di beni manufatturieri.

- Festaioli? L'Italia vive il più grande aumento di esportazioni biomediche e farmaceutiche nel mondo. Produce oltre un terzo dei mezzi di contrasto nel mondo.

- Gesticolatori? L'Italia è il secondo esportatore d'Europa. 100 miliardi di Euro di macchinari e di beni capitali.

- Eterni bambini? L'Italia è la sede di tecnologie spaziali d'avaguardia. Fu il terzo paese al mondo a mettere in orbita un satellite.

- Appassionati del cibo? L'Italia esporta 40 miliardi di euro di beni nell'industria alimentare (bevande+cibo) e tecnologie correlate. Quest'anno l'Italia farà incontrare oltre 140 nazioni per mostrare al mondo il modo migliore per nutrire il pianeta. Expo 2015.

- Amanti della Dolce Vita? L'Italia è il leader indiscusso nella produzione di super-yachts, con il 40% delle ordinazioni mondiali.

- Maniaci del calcio? L'Italia è il paese con il maggior numero di siti storici mondiali dell'Unesco.

- Italia: lo straordinario posto qualunque.


Pizzaioli? Latin Lovers? Festaioli? Gesticolatori? Eterni bambini? Appassionati del cibo? Amanti della Dolce Vita? Maniaci del calcio?

Sì, noi siamo questo, la "gente" è questa e si sente anche un po' sfigata per ESSERE così banale e scontata, per ESSERE persone comuni e "normali", semplificando per ESSERE semplici persone del popolo.

Tutto il mondo estero ci vede proprio così, perchè SIAMO così veramente nella vita di tutti i giorni.

Ma il video sostiene che in realtà SIAMO altro

Per farlo sposta l'attenzione dagli atteggiamenti individuali della "gente" ai dati economici della nazione, sposta l'attenzione sui dati nazionali, sull'Italia, ovvero qualcosa che non esiste e subito dopo questo giochino di prestigio, non ci ricordiamo più del presente che stiamo vivendo, di ciò che siamo veramente.

Possiamo andare tutti a dormire sereni dopo avere visto questo video, siamo al sicuro ed in buone mani e quella sensazione di averlo tutto su per il culo è una percezione sbagliata.

Perchè noi SIAMO l'Italia, lo straordinario posto qualunque...

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
incredulo
Inviato: 1/2/2015 7:02  Aggiornato: 1/2/2015 7:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@invisibile

Citazione:
Io nel 2003 ho coltivato una vite in un vecchio orcio mezzo rotto recuperato in un vivaio, nel mio terrazzo. Una idea folle che ci è venuta a me e ad un mio amico altruista, così, per vedere come andava.
Due anni dopo ha fatto l'uva! Pazzesco.
Era buonissima ma è normale, la coccolavo come una figlia.
Ci rimarrà per sempre nel Cuore, senza correre, senza combattere e senza vincere.


Hai vinto invece, senza combattere.






Alla tua.


Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Aironeblu
Inviato: 1/2/2015 8:15  Aggiornato: 1/2/2015 8:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@vnthuanx

Queste buffonate sono tipiche delle società del Terzo Mondo con enormi complessi di inferiorità! (come il Vietnam o molti paesi islamici o latino-americani )

Percepisco in questo commento origini vietnamite con cui non si è ancora fatto pace.
Condivido il tuo commento, anche se, come sai, il Vietnam è uno dei pochi paesi al Mondo che come l'Italia ama parlare male di sè stesso.

Aironeblu
Inviato: 1/2/2015 8:28  Aggiornato: 1/2/2015 8:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Davide71

1) qualcuno oltreoceano ci abbia portato via, con matrimoni opportuni e strane morti, la nostra (rispettabile) industria automobilistica

Ma cosa dici? Non era Marchionne che aveva acquisito la Chrysler?

2) qualcuno (non si sa bene chi...) ha impedito alla Olivetti di diventare quello che è stata l'IBM;

Ehh, in un paese come l'Italia, cosa vuoi fare?

3) che non fosse stato per "qualcuno" Dio solo sa cosa sarebbe l'ENI;

Se il Mattei che faceva volare l'Italia precipita, il Matteo che oggi la fa precipitare, vola più alto che mai!


Aironeblu
Inviato: 1/2/2015 8:33  Aggiornato: 1/2/2015 8:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@hvsky

Io sono un pizzaiolo...... quindi dico al ministero dello sviluppo a Renzi e a tutto il forum economico mondiale....... Ma VAFFANCULO...... Perdonate il francesismo ma quando cè vo' ce vo'!!!!!!!!

Irriconoscente!!!
Dopo tutte le pizze che hai venduto grazie agli 80€!!!

Det.Conan
Inviato: 1/2/2015 11:57  Aggiornato: 1/2/2015 11:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
5) un numero enorme di Paesi vede l'Italia come il Paradiso Terrestre.


Non sai quanto mi stupisce questo ancora oggi!
Tutte le persone straniere che conosco amano l'Italia o nel caso non gliene freghi niente comunque ci vedono in maniera positiva perfino se si parla di mafia,rifiuti ecc. queste cose vengono messe in secondo piano perché comunque c'è il mare,il sole e la pizza.

Comunque hai dimenticato una cosa :

Le ragazze straniere amano gli italiani.
Anche quando questi rispetto ai loro connazionali nordici sono più bassi,meno sportivi e meno educati nel senso politically correct nei loro confronti
Che ve devo dì,sarà il carattere e che glie piace ridere!

anakyn
Inviato: 1/2/2015 12:19  Aggiornato: 1/2/2015 12:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/1/2010
Da:
Inviati: 1428
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Il video in sè non sarebbe nemmeno terribile: è rivolto ad un target generalista ed emotivamente condizionabile.

L'aspetto inquietante è che, nell'elencare i pregi economici del nostro Paese, spinge tantissimo sulla mole del nostro export: in questo modo rivela per l'ennesima volta che la radice culturale di tale "spot" poggia sull'ideologia mercantilista, ovvero quella che ci ha portato nelle attuali condizioni. Quella che nel video sembra dipendere da "formazione e ricerca", e nella realtà viene perseguita tagliando i salari.
Lo spot, e con esso il governo, non intende discostarsi di un millimetro da tale filosofia e strategia politico/economica, anzi la esalta nuovamente con uno slogan di cartapesta.

Calvero
Inviato: 1/2/2015 13:10  Aggiornato: 1/2/2015 13:10
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Pizzaioli? Latin Lovers? Festaioli? Gesticolatori? Eterni bambini? Appassionati del cibo? Amanti della Dolce Vita? Maniaci del calcio?

Sì, noi siamo questo, la "gente" è questa e si sente anche un po' sfigata per ESSERE così banale e scontata, per ESSERE persone comuni e "normali", semplificando per ESSERE semplici persone del popolo.

Tutto il mondo estero ci vede proprio così, perchè SIAMO così veramente nella vita di tutti i giorni.

Ma il video sostiene che in realtà SIAMO altro

Per farlo sposta l'attenzione dagli atteggiamenti individuali della "gente" ai dati economici della nazione, sposta l'attenzione sui dati nazionali, sull'Italia, ovvero qualcosa che non esiste e subito dopo questo giochino di prestigio, non ci ricordiamo più del presente che stiamo vivendo, di ciò che siamo veramente.

Possiamo andare tutti a dormire sereni dopo avere visto questo video, siamo al sicuro ed in buone mani e quella sensazione di averlo tutto su per il culo è una percezione sbagliata.

Perchè noi SIAMO l'Italia, lo straordinario posto qualunque...



Prima di chiudere il discorso, checcazzo, dai tempo che tutti dicano la loro

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Nihander
Inviato: 1/2/2015 14:12  Aggiornato: 1/2/2015 14:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Mi dispiace ragazzi, c'è profonda ignoranza nelle vostre parole.

L'Italia è tutt'ora considerato il paese potenzialmente più ricco del mondo/abitante. Non mi dilungherò, ma vi citerò certezze all'estero che, forse vi mancano (P.s. di italiani che spaccano ne conosco DOZZINE; non li abbiamo grandi chirurghi nei principali centri USA, grandissimi ingegneri sparsi per il mondo, 12/43 del Final Team di Apple [ovvero il team che si occupa dell'approvazione e delle direzioni dello sviluppo) sono ingegneri informatici italiani)

L'Italia è considerato il paese dal gusto estetico più raffinato; attualmente l'estetica è considerato il più grande valore aggiunto di qualsiasi prodotto

Murano è l'unico posto al mondo dove la lavorazione del vetro raggiunge vette inimmaginabili

L'oreficeria italiana è considerata come il miglior prodotto/grammo di oro espresso

L'Italia è considerata il paese d'arte e di attrattività turistica PIU' GRANDE DEL MONDO, con Roma che ha un index di 2.000.000.000 (sì, due miliardi) di potenziali visitatori (ovvero di gente che vorrebbe vederla e che sarebbe disposta a rinunciare a qualsiasi altro viaggio per vederla)

L'Italia è uno dei paesi con la più grande riserva di acqua potabile del pianeta

L'Italia è uno dei depositi di petrolio fossile e di gas naturale PIU VASTI DEL MONDO /KmQ (o credevate che il piano Marshall fosse per le pizze?)

L'Italia è ritenuta il CENTRO ECONOMICO DI SCAMBIO PIU IMPORTANTE DEL MONDO, in quanto piattaforma mediterranea tra bosforo, mar nero, i due oceani e 3 continenti.

L'Italia possiede il 3o miglior Sistema Sanitario Nazionale.

L'Italia, insieme alla Spagna e al Portogallo, detiene il primo posto per CLIMA E TEMPERATURA

L'Italia ha il più alto potenziale al mondo di energie rinnovabili usufruibili

L'Italia ha il più vasto pattern creativo e di preparazione di base e avanzata in tutti i campi universitari.

L'Italia è considerato il paese con il più alto sviluppo culturale del mondo, patria del romanzo, dell'opera, della musica

Poi se volete foderatevi gli occhi.

P.s: per il vignaiolo... io bevo vini e mangio cibi di prima qualità. So di approfittare del prossimo, ma non fingo come te di no farlo.

A meno che tu non abbia un PC a casa, costruito da cinesi ipersfruttati (non esiste una sola componentistica del PC che non sia fatta in CHINA, TAIWAN), spesso da bambini che per la sottigliezza delle loro dita vengono utilizzati per disincastrare le RAM dalle stampatrici di circuiti integrati (circa 12.000 mutiliazioni dal 2006 al 2014 sul lavoro su bambini tra i 7 e i 14 anni in Taiwan e Bangladesh)

Spero che non utilizzi automobili nè bus, perchè l'energia che li muove viene depredata agli stati esteri (rendendo pessima la loro vita e migliore la vostra). Naturalmente non comprerai nei negozi nessun capo che non sia fatto in Italia.

Io ho compassione per chi si è messo la coscienza in pace coltivando una vigna. Ricordate che uccide più un acquisto in un supermercato che 100 bombe. Eppure mi sembra che utilizziate un computer per scrivere.

Sulle spalle di poveri bambini taiwanesi? Che brutta persone che sei vignaiolo.

Io invece ti racconto questa scena:

Ho comprato una vigna di Brunello lì in Italia, pago qualcuno che me la coltivi con l'amore e bevo un vino che è nettare degli dei.

P.s.: adoro chi non combatte, sono le prede più semplici

Pyter
Inviato: 1/2/2015 14:12  Aggiornato: 1/2/2015 14:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
A proposito di straordinario qualunque:

Previsioni del tempo lette poco fa:

...si prevedono precipitzioni sparse, in alcune località grandine e palline di ghiaccio.



"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Calvero
Inviato: 1/2/2015 14:45  Aggiornato: 1/2/2015 14:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Mi dispiace ragazzi, c'è profonda ignoranza nelle vostre parole.


Nelle parole? quali parole? ... spiacente, vivo su questo pianeta e parlo di ciò che mi circonda, con le statistiche, invece, ho imparato a pulirmi il culo, ne dava un ottima sintesi il buon Montesano, quando spiegava che gli pareva strano che 2,3 italiani su 5 erano traditi dalle mogli, perché tutto va bene, ma di avere le corna coi decimali, proprio no.

Citazione:
L'Italia è considerato il paese dal gusto estetico più raffinato; attualmente l'estetica è considerato il più grande valore aggiunto di qualsiasi prodotto


Parolina magica: - considerato. Le considerazioni, ottima carta igienica.

Citazione:
Murano è l'unico posto al mondo dove la lavorazione del vetro raggiunge vette inimmaginabili

L'oreficeria italiana è considerata come il miglior prodotto/grammo di oro espresso

L'Italia è considerata il paese d'arte e di attrattività turistica PIU' GRANDE DEL MONDO, con Roma che ha un index di 2.000.000.000 (sì, due miliardi) di potenziali visitatori (ovvero di gente che vorrebbe vederla e che sarebbe disposta a rinunciare a qualsiasi altro viaggio per vederla)

L'Italia è uno dei paesi con la più grande riserva di acqua potabile del pianeta

L'Italia è uno dei depositi di petrolio fossile e di gas naturale PIU VASTI DEL MONDO /KmQ (o credevate che il piano Marshall fosse per le pizze?)

L'Italia è ritenuta il CENTRO ECONOMICO DI SCAMBIO PIU IMPORTANTE DEL MONDO, in quanto piattaforma mediterranea tra bosforo, mar nero, i due oceani e 3 continenti.

L'Italia possiede il 3o miglior Sistema Sanitario Nazionale.

L'Italia, insieme alla Spagna e al Portogallo, detiene il primo posto per CLIMA E TEMPERATURA

L'Italia ha il più alto potenziale al mondo di energie rinnovabili usufruibili

L'Italia ha il più vasto pattern creativo e di preparazione di base e avanzata in tutti i campi universitari.

L'Italia è considerato il paese con il più alto sviluppo culturale del mondo, patria del romanzo, dell'opera, della musica


Certo, vedo che hai capito tutto, infatti stai parlando degli schiavi che fanno da traino ... miiinchia che soddisfazioni. Il gusto! la raffinatezza! la bellezza! ma vaffanculo va Nhiander ... certo, mentre la sovranità popolare è a puttane e le persone si suicidano ...

... però, sai che bello, prima che t'impicchi a pensare ai gioielli d'alta classe

Numeri numeri solo numeri, che robba penosa che a confronto è meglio lavarsi con la merda.

Aspé che questa è bella


Citazione:
non li abbiamo grandi chirurghi nei principali centri USA, grandissimi ingegneri sparsi per il mondo, 12/43 del Final Team di Apple [ovvero il team che si occupa dell'approvazione e delle direzioni dello sviluppo) sono ingegneri informatici italia



Della serie a uso e consumo dell'impero, a nome di cartelli farmaceutici che distruggono la salute e la spiritualità. Non fa una piega. Schiavi e contenti di esserlo.

Citazione:
A meno che tu non abbia un PC a casa, costruito da cinesi ipersfruttati (non esiste una sola componentistica del PC che non sia fatta in CHINA, TAIWAN), spesso da bambini che per la sottigliezza delle loro dita vengono utilizzati per disincastrare le RAM dalle stampatrici di circuiti integrati (circa 12.000 mutiliazioni dal 2006 al 2014 sul lavoro su bambini tra i 7 e i 14 anni in Taiwan e Bangladesh)


Poi arriva il moralizzatore. Infatti, cicciopasticcio, l'unica soluzione è nella decrescita e non nella distruzione. Quella di cui tu, vantando come valore l'essere schiavi a uso e consumo dell'Impero, ti fai vanto peggiorandone lo schifo.

Citazione:
P.s.: adoro chi non combatte, sono le prede più semplici


Ti consiglio di accendere le sinapsi, prima di brindare come un Bimbominkia che ha appena rubato la caramella a un bambino.

Il non combattere è riferito al non farlo attraverso le armi con cui ti tagli quando le prendi in mano; quelle che ti dà il sistema per illuderti che tu possa dire la tua ...

... e salutami gli stronzi (ma anche i figli di puttana) che vanno a fare i dottori in America, invece che un viaggio in oriente a capire cos'è veramente l'essere umano.


Minchia che propagandato! ... non se ne vedevano da tempo, di così convinti

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
infosauro
Inviato: 1/2/2015 14:46  Aggiornato: 1/2/2015 14:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2375
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
[...]L'Italia è uno dei paesi con la più grande riserva di acqua potabile del pianeta

L'Italia è uno dei depositi di petrolio fossile e di gas naturale PIU VASTI DEL MONDO /KmQ (o credevate che il piano Marshall fosse per le pizze?)[...]

Sei pregato di portare delle fonti di quanto affermi qui sopra (e magari anche per il resto del tuo intervento) perché, ad esempio, Wikipedia dice, in un articolo giudicato carente di fonti attendibili, che L'Italia è il Paese dell'Europa meridionale più ricco di risorse idriche, per non parlare del petrolio che da noi non si è mai visto (da quello che ricordo, ma potrei sbagliare, il piano Marshall serviva più che altro per tenere l'Italia nel blocco NATO e fuori da quello comunista).
Detto questo, un sistema paese non si giudica dalle risorse ambientali che ha, ma da come le usa. E infatti...

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
invisibile
Inviato: 1/2/2015 14:51  Aggiornato: 1/2/2015 14:54
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Nihander

Citazione:
per il vignaiolo... io bevo vini e mangio cibi di prima qualità. So di approfittare del prossimo, ma non fingo come te di no farlo.

E bla bla bla...

Io non ho detto di essere un Santo.

Ti invece fai finta di non capire e cambi discorso.

Lo so, è paura la tua, una paura fottuta.
D'altronde è normale, chi combatte, chi crede che la Vita sia una competizione non può non essere terrorizzato.
E' la paura che guida ogni tuo istante, anche se a te sembra che si tratti di altro.
Ma è normale, il sistema è fatto apposta per farti essere quello che non sei, così il vertice della piramide si perpetua nei millenni indisturbato e tu credi di aver vinto qualcosa, mentre hai perso TUTTO.

Citazione:
Ho comprato una vigna di Brunello lì in Italia, pago qualcuno che me la coltivi con l'amore e bevo un vino che è nettare degli dei.

Estiquatsi

Ma lo sai che non ce ne frega proprio niente di approvare il tuo terrore per la Vita?

Quello è un problema tuo.

Risolvitelo e smetti di raccontarci quanto sei figo e vincente, che è roba per bambini.

Citazione:
adoro chi non combatte, sono le prede più semplici

Io non posso essere una tua preda, perché non ho nulla che tu possa predarmi.
E adesso come la metti?
Come ti gestisci una preda che non ha nulla che tu possa predare?

Fregato, genio della finanza

Vuoi predare il mio Amore? Accomodati, il mio amore ti ucciderà.

Vuoi predare la mia compassione per te? Accomodati, la mia compassione ti ucciderà.

Vediamo se capisci... dubito.

Troppo facile ed è così facile perché tu sei cieco, tu non hai la minima idea di chi sei e di cosa è il Mondo.
Vivi in un incubo e nemmeno te ne rendi conto.

Patologia acuta, come quella di chiunque crede che la Vita sia una gara.
Ma per superare questa fase infantile è necessario avere il coraggio di crescere, cosa rara oggigiorno.
Infatti il mondo va in malora proprio per la scelta dei più di non crescere.

Ma poi, guarda che lo hanno capito tutti che sei uno stravincente e non hai bisogno di convincere proprio nessuno qui.
Allora come mai praticamente ad ogni tuo post, hai il bisogno di ribadirlo?

E due milionni qui, e la figa li, e la piscinetta là, e il brunello sù.... non fai altro che dire che ce l'hai più lungo. Ma che tristezza...

Va bene, ce l'hai più lungo. Contento?

Mai che ti venisse in mente che vincere non è per forza bene.
Mai il minimo dubbio che forse stai sbagliando qualcosina...
Totalmente prigioniero della tua mente.

Pensiero programmato alla perfezione il tuo, e tu sei inculato più del più poveraccio della terra.
Almeno lui un minimo di dignità la conserva. Tu non sai nemmeno più cosa è, la dignità.

Provo una profonda compassione per te, veramente, perché un uomo che non sa nemmeno chi è, è una cosa tristissima.
Un uomo che ha bisogno di ribadire in continuazione agli altri quante "belle" e "preziose" cose possiede, è il più misero tra gli uomini.

Te l'ho già detto, le tue "cose" per me non sono niente, non esistono, sono una illusione, non hanno NESSUN valore reale.
Non sprecherei un attimo della mia Vita per inseguire quelle stupidaggini di cui tanto ti vanti.

Eppure insisti a sfoggiare le tue illusioni, i tuoi giocattolini... a me!

La cosa è molto ironica, perché mica è la prima volta che te lo dico, ma tu insisti, testardamente perché ti pare impossibile che qualcuno consideri niente quello che per te è tutto.

Ti do una notizia molto dolorosa per te: è così.
Quando dico che a me dei soldi etc. non me ne frega niente, è vero.

A me fanno pena quelli che buttano la propria Vita nel cesso per inseguire quello che considero una pura illusione. Ti ammiro per l'abilità e per la tenacia, so che non è per niente facile vincere nell'arena dei gladiatori, ma in me produci solo una grande tristezza, perché stai buttando la tua Vita nel cesso.

Tu hai un tesoro infinito, immenso, inimmaginabile in te, e non sai nemmeno di averlo, tutto preso dalla gara come i cani che corrono dietro al coniglio di pezza.

Corri Nihander, corri.
Io ti ho avvisato che non c'è nessun traguardo, la pista è rotonda.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Nihander
Inviato: 1/2/2015 14:52  Aggiornato: 1/2/2015 14:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Chissà, magari per loro gli stronzi (e anche figli di puttana) potrebbero essere dei pontificatori che scrivono su internet e nella società non hanno che un ruolo marginale, che li fa sentire inetti, isolati e vorrebbero che tutti fossero così.

Il vostro mondo non esiste. Madre Natura non lo vuole un mondo come il vostro. Rassegnatevi.

L'universo è tutto in competizione. E' la regola che ha scelto. Giocare contro le regole non solo è sintomo di stupidità, ma anche di idiozia (sempre che si conosca la differenza tra queste due entità)

invisibile
Inviato: 1/2/2015 14:59  Aggiornato: 1/2/2015 15:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
L'universo è tutto in competizione.

E quando te lo hanno raccontato tu ci hai creduto, come tutti noi.

Ma a qualcuno questa cosa, per motivi misteriosi, non tornava giusta... e indovina un po?

E' andato a verificare e... sorpresa sorpresa, ha scoperto che è una bugia.

Una bugia per bambini, una bugia per nascondere la realtà agli occhi TUOI.

E tu continui a crederci e sei in trappola, come un topo.

Ma tu hai troppa paura per andare a verificare, quindi preferisci credere nella bugia.

Buona vita da topo in trappola, amico mio.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 1/2/2015 15:03  Aggiornato: 1/2/2015 15:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Il vostro mondo non esiste. Madre Natura non lo vuole un mondo come il vostro. Rassegnatevi.

Tu non hai la minima idea di cosa sia la Natura.

Quindi non sai come è.

Io si, la conosco assai bene, ci ho dedicato una Vita a studiarla ed osservarla.
Ed è molto diversa da come te la immagini, molto.

La competizione è un aspetto infinitesimale della sua enorme vastità e profondità.

Un aspetto infinitesimale in cui tu ti sei rinchiuso, facendo diventare la tua realtà una tana per topi.

La Vita è fuori, li, nella tua minuscola tana, al massimo avrai un pezzetto di formaggio puzzolente, che è esattamente quello che hai, lo hai detto tu stesso.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 1/2/2015 15:13  Aggiornato: 1/2/2015 15:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Chissà, magari per loro gli stronzi (e anche figli di puttana) potrebbero essere dei pontificatori che scrivono su internet e nella società non hanno che un ruolo marginale, che li fa sentire inetti, isolati e vorrebbero che tutti fossero così.

CVD

Paranoia.

Un altro paradigma è impensabile.

La prigione perfetta, quella che ami e che ti rassicura.

Non c'è che dire, lorsignori sono degli artisti, del male, ma artisti sono.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Red_Max
Inviato: 1/2/2015 15:22  Aggiornato: 1/2/2015 15:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Alla faccia del bicchiere mezzo pieno...
C'è solo il piccolissimo problema che finito lo spot di 30 secondi che ti fa vedere cosa va bene in Italia... si può fare un canale tematico 24/7 su cosa non va bene in Italia...
E complimenti per la trasmissione

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
Slobbysta
Inviato: 1/2/2015 16:08  Aggiornato: 1/2/2015 16:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Più che altro..Massimo ti può informare di quanto è costato? Chi l'ha realizzato...?

Slobbysta

Calvero
Inviato: 1/2/2015 16:46  Aggiornato: 1/2/2015 16:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Chissà, magari per loro gli stronzi (e anche figli di puttana) potrebbero essere dei pontificatori che scrivono su internet e nella società non hanno che un ruolo marginale, che li fa sentire inetti, isolati e vorrebbero che tutti fossero così.



Rimane il fatto che gli stronzi (e anche i figli di puttana) invece di conoscere l'uomo vanno a indottrinarsi per distruggerlo.

Se ciò comporta, come comporta, che i pochi che non se la bevono, mirano a una consapevolezza, mentre i figli di puttana - che fanno i froci col culo degli altri, approfittano del padrone ...

... è un problema loro. Non mio.

Tu stesso ti sei definito nella tua pochezza d'intenti. Ruoli, margini, bla bla bla ... eccetera ... tutte terminologie in uso e consumo della propaganda, che ti sei bevuto, illudendoti che si possa essere ai margini della vita nella vita ...


Nella vita o sei al centro di te stesso, o sei un figlio di puttana. Tutto qui.

Non so, vuoi dirmi che dovrei sentirmi ferito perché tu mi ritieni ai margini di un mondo di schiavi figli di puttana?

Come prima - con Pispax, per me è un complimento.



Citazione:

Il vostro mondo non esiste. Madre Natura non lo vuole un mondo come il vostro. Rassegnatevi.


Infatti è noto che madre natura è una S.p.A.

Prima zappata sui piedi

Citazione:

L'universo è tutto in competizione.


Come no, infatti a rigor di metafora, dev'essere per questo che non fallisce mai


Seconda zappata sui piedi

Citazione:

E' la regola che ha scelto. Giocare contro le regole non solo è sintomo di stupidità, ma anche di idiozia (sempre che si conosca la differenza tra queste due entità)


Anche il sofista hai imparato a fare adesso? ... my compliments ...

... ritenta

Si gioca rispettando le regole quando le regole non prevedono Caste e sistemi piramidali ...

... altrimenti si chiama --->far carriera<--- e non ---> giocare. Pirla

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Redazione
Inviato: 1/2/2015 17:40  Aggiornato: 1/2/2015 17:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
SLOBBYSTA: "Massimo ti può informare di quanto è costato? Chi l'ha realizzato...?"

Credo che l'abbia realizzato il Ministero dei Beni Culturali. E quando usano i nostri soldi, stai tranquillo che non badano a spese.

steek
Inviato: 1/2/2015 17:46  Aggiornato: 1/2/2015 17:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
In questo caso mi ritrovo appieno nelle parole di invisibile e Calvero (con cautela, certo ), in risposta al Mr. Warren Buffet de noaltri.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Al2012
Inviato: 1/2/2015 18:06  Aggiornato: 1/2/2015 18:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Anche questo è uno spot per l’Italia, per fortuna questo è gratis…

MATTEO RENZI FA RIDERE SCHULZ E FRANCESI
https://www.youtube.com/watch?v=8IvqHkYlWPo

“Capire … significa trasformare quello che è"
Calvero
Inviato: 1/2/2015 18:15  Aggiornato: 1/2/2015 18:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
In questo caso mi ritrovo appieno nelle parole di invisibile e Calvero (con cautela, certo ), in risposta al Mr. Warren Buffet de noaltri.


Fai bene, prendimi sempre con cautela ma bada che non ce l'ho con Nihander, l'invettiva è contro una geometria mentale che ci ha fregati tutti

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
f_z
Inviato: 1/2/2015 18:19  Aggiornato: 1/2/2015 18:19
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
La realta' e' che l'Italia e' uno stato fantoccio, una colonia anglo-americana occupata militarmente da cima a fondo dal dopoguerra e usata come discarica per rifiuti tossici da tutte quelle industrie straniere (ma anche non) che nessuno vorrebbe mai avere sul proprio territorio. Senza contare le discariche di rifiuti tossici importati gestite dalle varie mafie.

Detto questo e' vero che potenzialmente e' una paese che potrebbe essere all'avanguardia nel mondo: eliminando le basi militari e le industrie inquinanti che non sarebbero mai dovute essere costruite (in un paese normale!) la combinazione agricoltura-turismo-tessile-alimentare-lusso valorizzata da un governo come si deve (non da una organizzazione di criminali da forca che sta li' almeno dal dopoguerra) basterebbe a rendere il bel paese la nazione piu' ricca d'Europa.

Senza poi parlare dello sfruttamente delle energie rinnovabili (basta pensare al sole, al vento e ai corsi d'acqua) che ridurrebbe il fabbisogno di petrolio al lumicino.

Invece grazie a quel branco di criminali chiamato "usa" e alla loro merdosa propaganda, abbiamo un paese-discarica dove la propaganda ha trasformato la maggior parte della popolazione in zombie dementi che si azzuffano alle partite di calcio o tifano per il tal partito dei miei coglioni alle elezioni.

Dovremmo imparare dai filippini: loro anni fa sono riusciti a far chiudere le basi americane sul loro territorio.
Qualcuno ricordera' che pochi mesi dopo che le trattative per riaprirle fallirono, si sono beccati "casualmente" un tifone devastante.
Pero' non hanno ceduto!

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
ohmygod
Inviato: 1/2/2015 18:24  Aggiornato: 1/2/2015 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Calvero

Prima di chiudere il discorso, checcazzo, dai tempo che tutti dicano la loro.

LC, i lè le straordinariò postò qualunquè

[Altro...]

Cappellano matto

Aigor
Inviato: 1/2/2015 18:36  Aggiornato: 1/2/2015 18:52
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Nihander
L'universo è tutto in competizione. E' la regola che ha scelto.

Tu se composto da circa 100 mila miliardi di cellule che, guarda un po', invece di competere fra loro "cooperano"...
Altrimenti cesseresti di esistere in un microsecondo, così come cesserebbe di esistere qualsiasi forma vivente, almeno su questo pianeta.

Il concetto che la natura voglia un mondo in competizione è una colossale stupidaggine, buona solo per giustificare la sopraffazione del più forte sul più debole.
Almeno gli animali lottano fra loro per un pezzo di pane o per la figa, non per un pezzo di carta stampata... avessero pancia piena e libertà di trombare quanto vogliono probabilmente nemmeno ucciderebbero.

Inoltre, allargare questo concetto addirittura all'universo intero, come se tu fossi mai uscito da questo misero e minuscolo pianeta per per poterne parlare con cognizione di causa, è di una presunzione che è pari solo al tuo autocompiacimento per il denaro che possiedi e che traspare dai tuoi commenti.

Contento tu... ma almeno non sparare minchiate, o, per lo meno, esprimile come esclusivamente un "tuo parere" che io rispetterei come quello di chiunque altro.
Quello che mi risulta indigesto è il sentir "sentenziare" dall'alto di un pilastro come conoscitore di verità assolute... che è altra cosa che esprimere il proprio pensiero.

My two cent.

PS: ricorda: centomila miliardi... in perfetta sinergia e cooperazione per un bene più grande di loro... è questa la grande lezione di Madre Natura...
PPS: scusate l'OT...

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
incredulo
Inviato: 1/2/2015 18:53  Aggiornato: 1/2/2015 18:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/8/2006
Da: Asia
Inviati: 4061
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque

Gesù Cristo è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita.
Aironeblu
Inviato: 1/2/2015 18:58  Aggiornato: 1/2/2015 18:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Ha ragione Renzi, in realtà gli italiani sono un grandissimo popolo, è che gli manca quella Pillola in più per rendere al massimo delle loro capacità.
Forse a Davos piacerebbe di più questo.
Di video.

LA PILLOLA

invisibile
Inviato: 1/2/2015 19:09  Aggiornato: 1/2/2015 19:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
ricorda: centomila miliardi...


La via Lattea, la galassia dove abitiamo:

Citazione:
Gli astronomi credono che la Via Lattea si muova a circa 600 km/s rispetto al riferimento dato dalle galassie circostanti; se ciò fosse corretto,la Terra compirebbe uno spostamento nello Spazio di 51,84 milioni di km al giorno, o più di 18,9 miliardi di km all'anno,...


Citazione:
Le stime sul numero di stelle che la compongono sono varie e a volte controverse: secondo alcune fonti sarebbero circa 200 miliardi, mentre secondo altre potrebbero essere fino a 400 miliardi


Immaginate che casino se si mettessero a fare a chi ci mette di meno a fare un giro

Secondo me non sei OT Aigor. Lo spot è perfettamente inserito nel paradigma della competizione, quel paradigma che fa da carota per gli asini e che permette al sistema piramidale di esistere e perpetuarsi.

Infatti basterebbe fare come il mulo saggio: fermarsi, tutti.

Fine dei giochi.

Se vuoi vedere un politico sbiancare, prova a suggerirgli uno sciopero fiscale

Se vuoi vedere un investitore finanziario sbiancare, prova a dirgli che tu non vuoi fare soldi

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
etrnlchild
Inviato: 1/2/2015 19:32  Aggiornato: 1/2/2015 19:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/10/2007
Da:
Inviati: 1200
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Che l'italia sia un paese di creativi è indubbio.
Ma la creatività è come un coltello: lo puoi usare per fare cose utili o per far danno.

Credo che anche ad esportazione di modelli mafioso-corruttivi non siamo da meno.

Poi non ho capito perchè ce l'hanno con i pizzaioli...,prodotto mondialmente apprezzato, e con "gli eterni bambini" - mi sento personalmente offeso... -

Inoltre non mi piace il taglio del video che fa leva per contrasto sui soliti luoghi comuni (mafia non citata a parte) pizza-spaghetti-latin-lover-mandolino, quando ognuno di questi, con qualche trasfigurazione (latin-lover=charm, fascino, gusto estetico) rappresenta comunque un valore di creatività e non solo.
Una sorta di excusatio non petita insomma quando, secondo me, sarebbe stato più elegante ricordare semplicemente quello che sai fare, pizza inclusa.

Mancano, e non potrebbe essere diversamente, valori che oggi potrebbero essere apprezzati: la condivisione, la capacità di lavorare in team, la collaborazione. Elementi nei quali siamo piuttosto carenti essendo un popolo di individualisti, boriosi e arroganti, incapaci di aggregazione sulle cose che contano. Votati allo scontro perenne, anche sulle cose più stupide, solo per affermare la propria supremazia a prescindere.

E' per questo che non contiamo niente come nazione, perchè non lo siamo.
Non lo siamo nell'anima. In Italia non c'e' niente da balcanizzare, niente da dividere, è per questo che ci lasciano stare, lo siamo già da noi (divisi). Una colonia di creativi individui ognuno per i fatti suoi. Possono solo depredarci e metterci al "loro" servizio; un giochino da ragazzi.
--

Per quanto riguarda l'annoso problema "essere o avere": io non mi sento di giudicare né mi sento giudicato da chi scambia una cosa per l'altra.
Se un'individuo è felice o crede di esserlo nell'una o nell'altra fede, buon per lui.

Ma anche sul terreno dell'avere, nel mondo della (finta) competizione, non tutto si può comprare.
E di questo incontestabile dato di fatto sono consapevoli proprio coloro che hanno maggiori possibilità economiche.
E' per questo che tentano di colmare o ubriacarsi con altro: è un modo per esorcizzare questa impotenza. Basta saperlo.

Procedendo un pò più in alto nell'analisi: l'Universo si basa su un Equilibrio. Non ci può essere mai, realisticamente, una parte vincente tranne il Tutto stesso. Una parte non può predominare sulla sua controparte, pena la perdita dell'Equilibrio stesso che dovrebbe portare necessariamente ad un nuovo Equilibrio.
Nessun'altra alternativa, a parte la Non-Esistenza, sarebbe possibile. Imho. Ecco perchè la "competizione" con la vittoria di una parte, nell'Universo non può essere uno stato (di equilibrio), ma solo una transizione verso un'altro stato (di equilibrio).

"Lo spirito del guerriero non conosce né il lasciarsi andare né il lagnarsi, né conosce il vincere o il perdere."
Slobbysta
Inviato: 1/2/2015 20:02  Aggiornato: 1/2/2015 20:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
http://www.corriere.it/cronache/15_gennaio_24/oltre-luoghi-comuni-successo-inaspettato-video-vera-italia-7cb8372c-a3a1-11e4-808e-442fa7f91611.shtml
Oltre i luoghi comuni: il successo inaspettato del video sulla vera Italia
Otto stereotipi rovesciati in modo efficace Per una volta sappiamo promuoverci all’estero
di Beppe Severgnini




ANSA.it
Politica
Oltre 1,5 milioni di visualizzazioni per il video del Governo: "Italy - the extraordinary common place"
Prossimo passo piattaforma web su sistema economico-industriale






Italy. The Extraordinary Commonplace – Leo Burnett firma il video presentato a Davos
La comunicazione, promossa dal Ministero per lo Sviluppo Economico, presentata ieri al Forum Mondiale di Davos.


http://www.leoburnett.it/

Caro Massimo..direi molto caro!...

Bene sono stufo di far ricerche... si può fare di più..Solo stupidi dati...le cose scellerate..son ben altre...

Sempre a disposizione... Slobbysta


PS

Campagne
E’ firmato Leo Burnett il video dell’ICE. L’incarico affidato in seguito a una consultazione
Firmata dal Ministero per lo Sviluppo Economico e presentata ieri al Forum Mondiale di Davos, la comunicazione intitolata “Italy. The Extraordinary Commonplace”
Nello specifico l’agenzia guidata da Giorgio Brenna ha ricevuto da ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, l’incarico di ideare e produrre un video di promozione della solidità e della potenzialità dell’economia italiana.

L’assegnazione è avvenuta dopo una consultazione che ha coinvolto alcune delle principali agenzie italiane.


Credits

Agenzia: Leo Burnett Italia
Direzione Creativa Esecutiva: Francesco Bozza
General Manager Rome Office: Cristina Leone
Creative Director: Daniele Marrone
Art Director: Andrea Di Giacomo – Diego Mendoza
Copy Writer: Franco Vittori – Francesco Simonetti
Producer: Veronica Pasi
Regista: Enrico Mazzanti
Casa di Produzione: Akita Film

Escape2013
Inviato: 1/2/2015 21:26  Aggiornato: 1/2/2015 21:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Io tante risposte ed emozioni le trovo solo qui su LC.
Bravo Slobbysta per l'impegno che profonde, Invisibile per la poesia che sa metterci, sferzante Pyter, davvero tanti utenti degni di lode.

Nel mio piccolo non riesco a schiodare all'INPS 7700 euro di TFR, s'inventano balle sul filo della denuncia per omissione di atti d'ufficio per lasciarmi ad agonizzare con la mia famiglia...dev'essere divertente decidere delle vite altrui digitando sulla tastiera dentro un anonimo ufficio di un megaministero...meglio che pilotare un drone militare.

L'Italia sgangherata truccata come una vecchia puttana si è fermata a Davos, ha sparato le ultime cartucce sperando di sistemarsi le costole passando la notte con un vecchio bavoso che non faccia caso al troppo mascara e ai mille miseri artifici per sembrare ancora piacente.

"Stucco e pittura/fa sempre bella figura"

Meno video sul web e più ghigliottine in piazza

JohnTitor
Inviato: 1/2/2015 21:45  Aggiornato: 1/2/2015 21:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 27/11/2010
Da: Tampa
Inviati: 602
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Secondo me lo fanno in vista dell'Expo'.

Nihander
Inviato: 1/2/2015 22:23  Aggiornato: 1/2/2015 22:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/2/2012
Da:
Inviati: 266
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Come diceva un vecchio saggio:" Inutile parlare con uno stupido, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza"

Continuate a negare la realtà. Pensavo di trovarmi in un gruppo di persone curiose di indagare aspetti nascosti della realtà, per portarla alla ribalta dell'opinione pubblica. Mi trovo a discutere con dei luddisti che negano le basi fondamentali dello sviluppo tecnologico e culturale dell'essere umano. Voi volete una vita allo stato animale, io penso che la vita sia un'eterna ricerca del bello.

Invisibile, perdonami, non ti rispondo non per maleducazione, ma perchè ritengo di non poter arricchirmi di nulla da te, per cui non perdo tempo. Tu hai una concezione fantasiosa, animista e spiritualista. Per me è tutta materia: un vorticoso agitarsi di atomi che tendono alla minore energia e per me l'uomo è solo un tassello, su un granello di polvere di uno sterminato universo.

@Calvero

Per quanto stimi il tuo modo di parlare, mi dispiace, ma non ti vedo come uno che combatte. Mi spiego: uno che lotta veramente, combatte, ottiene qualcosa. Qualcosa determina (Gandhi, Martin Luter King, Assange, Hitler, Stalin, l'ISIS (sempre che non debba dire LA CIA), crea un disturbo nel sistema, anche se non lo cambia genera un'interferenza. Si fa notare, si fa scoprire. Sono anni che studiate l'11/09 per evidenziare quello che tutti sanno, ma pochi dicono per decenza o per convenienza e riuscite a farvi descrivere come invasati privi di intelletto e personalità.

Questo avviene perchè vi scagliate contro tutto, non c'è mai una luce, una speranza, una cosa bella. Vedete complotti ovunque (attenzione, non è che non ci siano) anche dove sono semplici meccaniche. La mia domanda: che cosa avete ottenuto? Niente. Ha ottenuto di più un ignorante privo di spina dorsale e incapace di qualsivoglia dialettica come Attivissimo. La tua, la vostra non è lotta, è agonia. Un astice in padella che si dimena prima di essere divorato dalla mia feroce e implacabile fame non sta lottando, sta urlando, gemendo, soccombendo, ma non sta lottando.

Non vorrei parafrasare Mourinho, ma, forse, sarebbe l'ora di più fatti e meno parole. Perchè, pur forti della verità, non siete riusciti a farla conoscere, perchè non avete mezzi, non avete metodi. Assange è un lottatore, Syriza è un lottatore, voi siete la versione informatica dei nostri politici: bla bla bla bla bla bla bla. Risultati? Niente, come sempre.

Tutto questo perchè perfino un video di promozione del vostro paese dovrebbe essere: l'Italia è mafiosa, piena di farabutti, ladri imbroglioni, perdigiorno e chiacchieroni. Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita per arrivare dove sono arrivato, partendo da un campo di patate in Calabria. Voi avete mai viaggiato? Avete mai conosciuto la crudeltà dell'essere umano, l'egoismo, la spregiudicatezza? Ho visto nell'India di Gandhi la gente putrefarsi per strada nella totale indifferenza e ho visto il luogo in cui 50.000 persone cagano all'aperto. Sono stato in Cina e ho visto genitori vedere i figli di 10 anni solo in catena di montaggio e non aver visto mai una casa, perchè da quando hanno avuto il primo dei suoi 6 figli ha sempre dormito con la sua famiglia IN FABBRICA.

Stati Uniti? Avete mai visto staccare una persona da un marciapiede che fa lo stesso rumore di un cubetto di ghiaccio che si stacca dall'acciaio della ghiacciaia? Un povero barbone di 29 anni che aveva dormito all'aperto a New York con -16°C.

La Svezia? Se non siete stati in un paese nordico non conoscete il senso della parola DISTACCO, della parola RAZZISMO, della parola ORGOGLIO (DI ESSERE SCANDINAVO).

Germania? Vogliamo davvero parlare dei tedeschi? vi preg no...

Brasile? Favelas? avete presente? Gente che vive annegando nell'oro e poi... FAVELAS. Africa? Velo pietoso. Russia? Forse, forse i russi sono molto meglio di tanti altri. Spagnoli? Sono come voi italiani: caldi e capaci di godersi la vita.

Ma credetemi, siete fortunati a essere italiani. Il paese che tanto criticate, che odiate e sputtanate, CREDETEMI, è ancora oggi uno dei migliori posti del mondo in cui vivere e ha una società MOLTO EQUILIBRATA.


Inoltre Calvero, ti prego, pontifica su tutto, ma lascia stare la matematica. Ti prego non parlare di cose che disconosci nella maniera più totale. Lascia perdere la Sacra Scienza. E' l'unica cosa esatta e perfetta. Se non conosci una cosa non devi denigrarla per rabbia. Montesano era un povero ignorante, un saltimbanco, un pagliaccio. Drenava dineri per far ridere, cosa vuoi che ne sappia di statistica. Ai tempi di Roma sarebbe stato al vostro posto: uno schiavo!

Piramis
Inviato: 1/2/2015 23:30  Aggiornato: 1/2/2015 23:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 20/3/2013
Da: abito questo involucro
Inviati: 223
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Nihander, toglimi una curiosità: le navi in fiamme al largo dei bastioni di Orione le hai viste? e i raggi B?

Hakuna Matata
invisibile
Inviato: 1/2/2015 23:51  Aggiornato: 1/2/2015 23:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Nihander

Citazione:
Continuate a negare la realtà.

E' ovvio che tu sei l'unico che conosce la realtà e che gli altri la negano.
A conferma basta vedere lo score del cinodromo.

Corri corri, che il coniglio di pezza scappa veloce!

Citazione:
Pensavo di trovarmi in un gruppo di persone curiose di indagare aspetti nascosti della realtà, per portarla alla ribalta dell'opinione pubblica.

Infatti portare alla ribalta che la vita non è una competizione, e che chi ci crede è un pollo da batteria, non mi sembra cosa da poco.

Citazione:
Mi trovo a discutere con dei luddisti che negano le basi fondamentali dello sviluppo tecnologico e culturale dell'essere umano.

Luddisti? Ma LOL.
Ma poi, le basi di chi?
Ah già, di quelli che stanno mandando a puttane il pianeta.
Complimenti per le basi.
Personalmente non luddo proprio niente, ma che stiamo mandando a puttane il pianeta è un fatto eh, non una ideologia.

Citazione:
Voi volete una vita allo stato animale...

Animale sei tu, che vivi come una bestia in agguato della prossima preda.
E lo sei per scelta, il che è drammatico.

In un forum ho dimostrato che non siamo ne predatori ne prede.
Nessuno è stato in grado di portare altre evidenze.
Ma a te basta la favoletta che t hanno raccontato, di usare quella cosa che hai tra le orecchie, se non è per predare il prossimo, non se ne parlo proprio.
Si chiama terrore della realtà.

Citazione:
Invisibile, perdonami, non ti rispondo non per maleducazione, ma perchè ritengo di non poter arricchirmi di nulla da te, per cui non perdo tempo.

Ricevo la stessa scusa patetica, sempre da quelli più fifoni. Vi date arie e scppate in preda al panico che negate anche a voi stessi. Dio che noia.
Ma vi fanno con lo stampino? Non ti disturbare, la risposta la so: si.

Citazione:
Tu hai una concezione fantasiosa, animista e spiritualista.

Immagino che mi debba far bastare questo giudizio inappellabile, visto che a causa del terrore che ti possiede di entrare nel merito non se ne parla.

Peccato, per te, scopriresti che la mia visione non è per nulla fantasiosa, ma solidamente basata su evidenze, anche scientifiche.

Citazione:
Per me è tutta materia: un vorticoso agitarsi di atomi che tendono alla minore energia e per me l'uomo è solo un tassello, su un granello di polvere di uno sterminato universo.

Aspè... dov'è che l'ho già sentita questa visione originalissima? Ah si, alla tivvù da Mara Venier che aveva invitato l'esperto.

Dio che fifa che hai.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 1/2/2015 23:57  Aggiornato: 2/2/2015 0:01
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Nihander, toglimi una curiosità: le navi in fiamme al largo dei bastioni di Orione le hai viste? e i raggi B?


L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Red_Max
Inviato: 2/2/2015 0:00  Aggiornato: 2/2/2015 0:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Io però il clima che non fa congelare i barboni che dormono all'aperto non lo considero un merito dell'Italia.
Certo se sei un barbone che dorme all'aperto è una cosa positiva.
La bellezza in Italia c'è sicuramente in abbondanza, ma risale ai nostri antenati.
Mettiamola così: siamo all'avanguardia... rispetto al terzo mondo

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
steek
Inviato: 2/2/2015 0:09  Aggiornato: 2/2/2015 0:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Nihander Citazioni:
Citazione:
P.s: nel 2007 ho investito 20 milioni di euro in ENI con un ROI del 6.7% e un ROE del 16,5%/anno, quindi è un'azienda che conosco bene e le cui azioni sono PERMANENTEMENTE nel mio portafoglio.


Citazione:
Invisibile, perdonami, non ti rispondo non per maleducazione, ma perchè ritengo di non poter arricchirmi di nulla da te, per cui non perdo tempo.



Mi permetto. Chiedo venia se uso solo due tue citazioni (bontà mia)... Calvero non ce l'ha con te, dice. Invisibile ti risponde pacatamente. Forse hanno ragione loro, ma qualcuno che ti dica che sei una persona pericolosa e nociva (senza fare paura) ci vuole. Presente.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
invisibile
Inviato: 2/2/2015 0:21  Aggiornato: 2/2/2015 0:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita per arrivare dove sono arrivato,...

E dove sei arrivato?

A correre come un cane dietro ad un coniglio di pezza. ...

Genio.

Citazione:
..., partendo da un campo di patate in Calabria.

Un po' di Ermanno Olmi...

Citazione:
Voi avete mai viaggiato?

Io si, molto. Ma non tengo il conto per poi vantarmene su di un forum quando non so cosa dire. Ho una dignità io

Citazione:
Avete mai conosciuto la crudeltà dell'essere umano, l'egoismo, la spregiudicatezza?

Aivoglia. Per esempio la sto vedendo esattamente in questo istante. Ma bisogna ammettere che non nascondi affatto tutte queste qualità, anzi, te ne vanti.
L'ho vista anche viaggiando, ma basta accendere la tivvù se proprio uno sente nostalgia.

Citazione:
Ho visto nell'India di Gandhi la gente putrefarsi per strada nella totale indifferenza

In India non ci sono mai stato, ma in posti simili si. Quindi celo.
Ma anche alla borsa di NY c'è un sacco di gente che si putrefà nella totale indifferenza. Anzi no, li gli fanno pure i complimenti e più sei putrefatto più ti invitano ai party.

Citazione:
e ho visto il luogo in cui 50.000 persone cagano all'aperto.


Io ho visto un pianeta dove per un paio di milioni di anni tutti cagavano all'aperto... bè non proprio tutti, qualcuno la faceva nelle grotte, del clan rivale ovviamente.

Citazione:
Sono stato in Cina e ho visto genitori vedere i figli di 10 anni solo in catena di montaggio e non aver visto mai una casa, perchè da quando hanno avuto il primo dei suoi 6 figli ha sempre dormito con la sua famiglia IN FABBRICA.

Io ho visto cose che al confronto, tu umano, non potresti immaginare: gente che porta i PROPRI figli a scuola.
Una visione terrificante.

Citazione:

Stati Uniti? Avete mai visto staccare una persona da un marciapiede che fa lo stesso rumore di un cubetto di ghiaccio che si stacca dall'acciaio della ghiacciaia? Un povero barbone di 29 anni che aveva dormito all'aperto a New York con -16°C.

Questo no, non l'ho visto.
Però ho visto quelli che rubano agli altri, tipo nella finanza, e che a causa loro i barboni rimangono appiccicati sul ghiaccio dei marciapiedi.

Citazione:

La Svezia? Se non siete stati in un paese nordico non conoscete il senso della parola DISTACCO, della parola RAZZISMO, della parola ORGOGLIO (DI ESSERE SCANDINAVO).

Celo.

Citazione:

Germania? Vogliamo davvero parlare dei tedeschi? vi preg no...

Va bene, non insisto.


Citazione:
Brasile? Favelas? avete presente? Gente che vive annegando nell'oro e poi... FAVELAS.

Celo.

Citazione:
Africa? Velo pietoso.

Celo.

Citazione:
Russia? Forse, forse i russi sono molto meglio di tanti altri. Spagnoli? Sono come voi italiani: caldi e capaci di godersi la vita.

Celo e celo.

Ti manca solo una cosa da vedere per iniziare a capire qualcosa: te stesso.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 2/2/2015 0:26  Aggiornato: 2/2/2015 0:26
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Invisibile..cita ...In un forum ho dimostrato che non siamo ne predatori ne prede.

Credo che l'Italia sia una preda...



Steel non sei attinente al discorso..anzi lo mandi in vacca...e chi se ne frega dei 20milioni..fossero...
.... sai a chi chiedere un prestito amichevole...invece ti sei bruciata questa opportunità...

..sdrammatizzante
Slobbysta

invisibile
Inviato: 2/2/2015 0:34  Aggiornato: 2/2/2015 0:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Credo che l'Italia sia una preda...

Parlavo del la Natura, quella "cosa" che il nostro amico non ha la minima idea di cosa e come sia.

In quel forum ho anche detto che noi, non essendo animali ma esseri umani, abbiamo la possibilità di scegliere.

Quindi... io ho scelto di non essere ne predatore ne preda, come Natura comanda.

Infatti il predatore che si aggira furtivamente qui, è rimasto con un palmo di naso.

Ha troppa paura dell'Amore.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 2/2/2015 0:38  Aggiornato: 2/2/2015 0:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Qui si parla di promozione Italia... Infatti...non di Nihander...

Slobbando

invisibile
Inviato: 2/2/2015 0:44  Aggiornato: 2/2/2015 0:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Qui si parla di promozione Italia... Infatti...non di Nihander...

Bè, è lui che ci mette sempre in mezzo quanto è ricco e spietato, come se fossero delle cose di cui vantarsi.

Il lavoro sporco qualcuno deve pur farlo.

E poi mi sembra che questo OT non sia così problematico, visto che su "promozione Italia" nessuno ha un cazzo da dire da un pezzo.

E la cosa non stupisce, visto che gli italiani hanno anche tante qualità, già citate da molti, ma promuovere una cosa che non esiste non è che può stimolare un dibattito.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 2/2/2015 1:00  Aggiornato: 2/2/2015 1:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Per fortuna qualcuno è ricco e spietato su LC... Quando vorrò esser spietato avrò un secondo parere...si chiama VALORE AGGIUNTO...poi il lavoro sporco lo fa comunque qualcuno, le pulizie? anche con Nihander sparito ... Patetico il suo racconto...io il mondo l'ho visto cambiare..ma è la sua testimonianza.. Semplicemente una in più...

Già l'argomento è esaurito e quindi è giustificato farlo puzzare...

Slob

ohmygod
Inviato: 2/2/2015 1:15  Aggiornato: 2/2/2015 1:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Bravo Slobbysta per l'impegno che profonde, Invisibile per la poesia che sa metterci, sferzante Pyter, davvero tanti utenti degni di lode.

ooohhh, ferito nell'amor proprio.

Oikle
Inviato: 2/2/2015 1:21  Aggiornato: 2/2/2015 1:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 15/11/2013
Da:
Inviati: 72
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@ Escape2013: come contraddirti sul ragionamento della “sgangherata truccata come una vecchia puttana”?

@ Piramis: mi hai fatto scompisciare, nonostante la tarda ora. Ma c’è un ultima speranza: magari morendo anche da lui si librerà in volo una candida colomba…

@ etrnlchild: il tuo intervento,oltre a essere scritto con un tono pacato, è anche quello che più si avvicina al mio modo di percepire e vedere le cose.

Certamente la figura di Montanelli sarà per alcuni controversa, ma ciò che ha esposto qui

https://www.youtube.com/watch?v=KBt_mtaU6rs

mi sembra rispecchi l’attuale situazione: dal minuto 1:34. P.s. perdonatemi per Elkan, ma per Montanelli vale la pena ascoltare.

ohmygod
Inviato: 2/2/2015 2:29  Aggiornato: 2/2/2015 3:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
click, clock, claque

Ehi

ED.it
Nihander, toglimi una curiosità: le navi in fiamme al largo dei bastioni di Orione le hai viste? e i raggi B?

LOLSTRA, troppo carina, ne ho un vago, lucido sentore: bazinga.

SP OT
sometime in the future of the past .. e l'energia che tracciava percorsi che immettevano sulle "autostrade" che collegavano stella a stella in un 2, 3, stella.

Aironeblu
Inviato: 2/2/2015 3:33  Aggiornato: 2/2/2015 7:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Nihander

Dato e considerato che siamo in un forum, mi prendo il permesso di intervenire nella tua discussione con @invisibile e @Calvero.

Voi volete una vita allo stato animale, io penso che la vita sia un'eterna ricerca del bello

Non sembra proprio, dal momento che stai identificando il "bello" con il "successo".
E addirittura non con il "successo" in qualcosa di bello, che so, nella pittura, nella musica, nella poesia, ma il "successo" nella societa' libero-mercatista che misura tutto in termini di denaro, che e' quanto di piu' triste e lontano dalla bellezza possa essere una societa'.


Invisibile, perdonami, non ti rispondo non per maleducazione, ma perchè ritengo di non poter arricchirmi di nulla da te

Certo, ti ha appena detto che non da' importanza al denaro.


uno che lotta veramente, combatte, ottiene qualcosa

Soprattutto quando si schiera senza problemi di coscienza dalla parte di chi sta vincendo in quel momento.


Qualcosa determina (Gandhi, Martin Luter King, Assange, Hitler, Stalin) l'ISIS

Sono sicuro che se potessi discutere con ognuno di loro senza sapere che sono diventati famosi (e quindi di successo, e quindi stimabili), li tratteresti come dei pezzenti destinati al fallimento.


Sono anni che studiate l'11/09 per evidenziare quello che tutti sanno, ma pochi dicono per decenza o per convenienza

Quello che tutti sanno? e non dicono per decenza o per convenienza?


Non vorrei parafrasare Mourinho

Non scomodiamo i grandi pensatori del XXI secolo.


Assange è un lottatore

Cosi' dicono alla TV, e cosi' ripeti.


Syriza è un lottatore

Pensavo fosse un partito.


Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita per arrivare dove sono arrivato

Su Discovery Channel o Superquark?


Ho visto nell'India di Gandhi la gente putrefarsi per strada

Guarda che l'India non e' piu' quella del quarto mondo che ti hanno insegnato alle elementari, ora e' una delle economie piu' forti del pianeta, e quindi di successo, e quindi secondo i tuoi canoni estetici, bella. Se ne sono anche accorti i nostri marozzi, che non si puo' piu' sparare impunemente ai loro pescatori.


Sono stato in Cina e ho visto genitori vedere i figli di 10 anni solo in catena di montaggio e non aver visto mai una casa, perchè da quando hanno avuto il primo dei suoi 6 figli ha sempre dormito con la sua famiglia IN FABBRICA.

Tralasciando la grammatica italiana, lo sai che in Cina c'e' stata la politica del figlio unico?


Ma credetemi, siete fortunati a essere italiani. Il paese che tanto criticate, che odiate e sputtanate, CREDETEMI, è ancora oggi uno dei migliori posti del mondo in cui vivere e ha una società MOLTO EQUILIBRATA.

Finalmente hai detto una cosa sensata. Ma non hai capito che qui nessuno odia e sputtana l'Italia: piuttosto ne critica l'amministrazione politica e molti aspetti sociali che possono e devono essere cambiati. E non basta uno spot come qullo preparato per Davos a nasconderli.


Ho comprato una vigna di Brunello lì in Italia, pago qualcuno che me la coltivi con l'amore e bevo un vino che è nettare degli dei.

... e ogni tanto da Parigi prendi la Lamborghini fai una scappatella al tuo castello per degustare le annate migliori... finche' il tuo B&M William Baume ti ricorda che e' tardi, e devi chiamare l'elicottero per rientrare nel tuo ufficio in Place de la Concorde per finalizzare le acquisizioni dell'ENI....


Che tristezza cercare di darsi autorita' ostentando cio' che si possiede,
e che tragedia farlo quando cio' che si possiede esiste solo nelle proprie fantasie.

Aironeblu
Inviato: 2/2/2015 9:08  Aggiornato: 2/2/2015 9:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Tornando in argomento, va comunque detto che uno spot come questo e' stato concepito come "biglietto da visita" del nostro paese nel contesto del WTF di Davos, e in quanto tale, in quel contesto, rientra nella piena normalita' di quello che puo' essere un video promozionale: si mettono in primo piano le positivita' (un po' pochine a dire il vero) del "prodotto" prendendo spunto dai luoghi comuni con cui l'Italia viene percepita all'estero per rovesciarli. Mi sembra naturale: di certo per accreditare un paese al WTF di Davos non ti metti a parlare delle sue inefficienze, di disoccupazione, tagli alla spesa pubblica,fallimenti a raffica, disperazione e suicidi.

Se invece questo spot fosse presentato agli italiani per dipingergli un'immagine ideale del loro paese, allora si', scatenerebbe delle grassissime risate o incontenibili incazzature, e non solo perche' gli italiani hanno davanti agli occhi il paese vero con cui fare il confronto, ma soprattutto perche' gli italiani, a differenza dei "We are AMERICA" statunitensi, della "grandeur" francese e del Quarto Reich tedesco, amano sottostimarsi e parlare male del proprio paese, e questo non sempre e' un bene.
Anzi, e' un gran male nel caso in cui, come da noi, questo atteggiamento sia stato indotto nel dopoguerra dal colonialismo culturale anglosassone, che desidera vederci come PIGS piuttosto che come concorrenti competitivi e fastidiosi: la distruzione della cultura e del senso di appartenenza alla propria nazione e' infatti una delle chiavi del dominio coloniale in stile anglosassone.

Pertanto, se un po' di sana autocritica non guasta mai, sottostimarsi acriticamente e parlare sempre male di se' stessi non puo' che fare il gioco (economico in questo caso) delle altre nazioni: non si sentira' mai un francese che dice: "Queste cose succedono solo in Francia!", o uno statunitense: "Gli USA hanno fatto la solita figuraccia", o un tedesco "La Germania e' sempre il fanalino di coda" ...
Sbagliamo noi, sbagliano gli altri? Sta di fatto che troppo spesso ci dimentichiamo della nostra vera ricchezza, l'enorme storia ed eredita' artistica e culturale, da Cicerone a Dante, Leonardo, Michelangelo, Vivaldi... che abbiamo accumulato nel corso dei millenni, quando gli USA ancora non c'erano, e francesi e tedeschi vivevano sugli alberi in attesa dell'arrivo di Giulio Cesare.


Antdbnkrs
Inviato: 2/2/2015 9:14  Aggiornato: 2/2/2015 9:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita per arrivare dove sono arrivato

Se valgono anche i paesi dove sono stato in vacanza... se gli States non sono considerati un paese unico (florida,california,nevada,new york (stato),new jersey,michigan) e la UK la posso dividere in scozia,inghilterra, a piu' della meta' ci arrivo (ovviamente ci metto pure san marino e citta' del vaticano )

giusavvo
Inviato: 2/2/2015 9:15  Aggiornato: 2/2/2015 9:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Nihander

Citazione:
io penso che la vita sia un'eterna ricerca del bello


Definisca il concetto di bello.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
invisibile
Inviato: 2/2/2015 9:42  Aggiornato: 2/2/2015 9:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Aiorne

Citazione:
Invisibile, perdonami, non ti rispondo non per maleducazione, ma perchè ritengo di non poter arricchirmi di nulla da te

Certo, ti ha appena detto che non da' importanza al denaro.

Una risposta migliore della mia

***************

Quello che l'amico Nihander non sa è che, come hanno ben detto Etrnchild e altri, il mondo è basato sull'equilibrio, non sulla competizione.
Questo è vero sia per la totalità sia per le singole "entità".

Se "qualcosa" ha troppo poco (secondo la sua Natura), la situazione è di pericolo perché squilibrata.
Se ha troppo è la stessa cosa ma al contrario.

Lui ha decisamente troppo per la sua Natura (essere umano), quindi ha bisogno di perdere, l'esatto contrario di quello che crede.

Lui non ha bisogno di arricchirsi, ha bisogno di impoverirsi, e di molto direi.

Ma la paura è una forza potente e non solo ci blocca, ci rende anche ciechi.

Vista la sua posizione irremovibile, non credo che avrà il coraggio di fare quello di cui ha bisogno, non vuole nemmeno prendere come ipotesi che la sua visione è totalmente sbagliata
Peccato, così tanto talento sprecato a giocare a chi arriva prima.

*************

Tornando in tema, l'Italia non ha bisogno di essere più ricca, ha bisogno di essere più povera.

Ora scappo, che vedo già i sassi volare nella mia direzione

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Pyter
Inviato: 2/2/2015 10:18  Aggiornato: 2/2/2015 10:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Definisca il concetto di bello.


Straordinario qualunque.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
infosauro
Inviato: 2/2/2015 10:22  Aggiornato: 2/2/2015 10:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/5/2008
Da: questo mondo (credo)
Inviati: 2375
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
[...]Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita[...]

E hai aperto un'azienda in ognuno di questi paesi?

"It's just a ride"
William Melvin "Bill" Hicks, l'ultimo degli hippy, il primo dei complottisti (a comparire in TV).
Mrexani
Inviato: 2/2/2015 11:34  Aggiornato: 2/2/2015 11:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Piccola esegesi del Marketing:

1. la réclame è indice d'insicurezza e incertezza (psicologica, materiale ed economica) del committente.

2. Il volume/l'intensità/il costo della réclame è inversamente proporzionale alla qualità-utilità del prodotto venduto.

Corollario: il Kashmir, le ferrari, l'alta tecnologia, gli AK-47, i vetri di Murano, gli Ingegneri, il buon vino ecc. ecc. Non hanno bisogno di pubblicità, essi stessi con la loro presenza, bellezza e qualità bastano e avanzano perché siano richiesti sul mercato.


Se io fossi un italiano, sarei molto offeso se qualcuno volesse creare per me, una pubblicità.
In cuor mio sono molto dispiaciuto, penso che nessun popolo e nessun essere umano sia così indegno da meritare una campagna pubblicitaria.



Nihander
Citazione:
Inoltre Calvero, ti prego, pontifica su tutto, ma lascia stare la matematica. Ti prego non parlare di cose che disconosci nella maniera più totale. Lascia perdere la Sacra Scienza. E' l'unica cosa esatta e perfetta. Se non conosci una cosa non devi denigrarla per rabbia. Montesano era un povero ignorante, un saltimbanco, un pagliaccio. Drenava dineri per far ridere, cosa vuoi che ne sappia di statistica. Ai tempi di Roma sarebbe stato al vostro posto: uno schiavo!


Un consiglio: non associare la Matematica alla Statistica davanti a un matematico, potrebbe giustamente prenderla come una bestemmia.
Se chiami la matematica ''Sacra Scienza'', la statistica è, per conseguenza, ''scienza profana''.
Non per altro, è che dove la prima dimostra, la seconda (se e solo se è fortunata) descrive.

Aironeblu
Inviato: 2/2/2015 11:36  Aggiornato: 2/2/2015 11:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Invisibile

Lui ha decisamente troppo per la sua Natura (essere umano), quindi ha bisogno di perdere, l'esatto contrario di quello che crede.

Sarei d'accordo se il suo successo e i suoi capitali esistessero anche nel mondo reale oltre che nella sua fantasia.

Tornando in tema, l'Italia non ha bisogno di essere più ricca, ha bisogno di essere più povera. Ora scappo, che vedo già i sassi volare nella mia direzione

Non saro' io a lanciarli. Anzi, per molti italiani la crisi economica potrebbe essere l'occasione di rinsavire.

Aironeblu
Inviato: 2/2/2015 11:37  Aggiornato: 2/2/2015 18:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque


Nel video hanno dimenticato di mettere Casa Nihander.

fefochip
Inviato: 2/2/2015 11:44  Aggiornato: 2/2/2015 11:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@ Nihander

premetto che a mio avviso ognuno vive in un suo universo fatto con le regole che LUI ritiene giuste fino a che qualcosa non gli fa cambiare idea.

mi spiegheresti come fai a conciliare la tua idea
Citazione:
Per me è tutta materia: un vorticoso agitarsi di atomi che tendono alla minore energia e per me l'uomo è solo un tassello, su un granello di polvere di uno sterminato universo.

con quest'altra
Citazione:
io penso che la vita sia un'eterna ricerca del bello.


in altre parole in un universo in cui tutto è materia tu trovi il senso della vita in qualcosa che NON è materia per definizione ovvero nella ricerca del "bello".

insomma fino a che ci decanti i tuoi possedimenti e i tuoi soldi capisco che sei coerente con la tua visione del mondo ma ricercando il "bello" cosa ci fai in un universo come il tuo ?

non è che mi spiegheresti?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 2/2/2015 11:45  Aggiornato: 2/2/2015 11:50
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Aironeblu

Lui ha decisamente troppo per la sua Natura (essere umano), quindi ha bisogno di perdere, l'esatto contrario di quello che crede.

Sarei d'accordo se il suo successo e i suoi capitali esistessero anche nel mondo reale oltre che nella sua fantasia.

Ragione di più per perdere. Un adulto che crede ad una illusione non è una cosa sana.

Poi, la sua fantasia è condivisa dalla maggioranza delle persone, il che la rende reale nella proiezione dell'inconscio collettivo, ma ha anche effetti reali.
Infatti i numerini su dei computer, oggi permettono di comprare tutto ciò che è materiale e più i numerini sono grandi più cose puoi comprare, e nessuno a niente da obiettare.

Un delirio collettivo.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
giusavvo
Inviato: 2/2/2015 12:09  Aggiornato: 2/2/2015 12:09
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Nel video hanno dimenticato di mettere Casa Nihander.


[img]http://images2.corriereobjects.it/Primo_Piano/Spettacoli/gallery/2013/09/miss/mondo/img_mondo/miss_01_941-705_resize.jpg?v=20130928182611[/img]

ma anche la foto della moglie.
(l'ha detto lui che ha una "deliziosa mogliettina", oltre piscina ) QUI

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
Regom
Inviato: 2/2/2015 12:27  Aggiornato: 2/2/2015 12:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 30/8/2006
Da:
Inviati: 358
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
ma anche la foto della moglie.
(l'ha detto lui che ha una "deliziosa mogliettina", oltre piscina )


Premesso che condivido quasi zero di quanto scritto da Nihander..
Magari le mogli e parenti tutti sarebbe opportuno lasciarli fuori dalle cosidette controargomentazioni

Mi rendo conto che le torte in faccia abbiamo un loro fascino, ma almeno lasciate fuori chi non c'entra nulla.

Molto spesso si rimprovera (giustamente) un maiuscolo inopportuno o un cambio di nome del thread... il sarcasmo pruriginoso sulle mogli altrui è di una tristezza infinita

Det.Conan
Inviato: 2/2/2015 12:37  Aggiornato: 2/2/2015 12:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Mi spiego: uno che lotta veramente, combatte, ottiene qualcosa. Qualcosa determina (Gandhi, Martin Luter King, Assange, Hitler, Stalin, l'ISIS (sempre che non debba dire LA CIA), crea un disturbo nel sistema, anche se non lo cambia genera un'interferenza. Si fa notare, si fa scoprire.


Nihander,
non posso dire di condividere tutto quello che hai scritto ma avendo viaggiato anche io mi rendo conto che in Italia si vive molto ma MOLTO meglio di tanti altri paesi e che non c'è popolo che non ci apprezzi e invidi per alcune cose che noi abbiamo.
La tua frase di sopra l'ho citata per dire che è per questo che supporto così tanto il M5S in Italia (e l'alter ego Podemos in Spagna adesso).
Perché anche se falliranno questi ragazzi stanno piantando un seme nel Sistema.
Qualcosa la stanno facendo,ci provano,c'è una attività materiale che vuole incidere sulla realtà,non chiacchiere da tastiera o da bar.
E tutto questo lo stanno facendo non solo nell'indifferenza e nell'ostilità dei media mainstream (questo era prevedibile,anzi è una cosa che ne certifica la genuinità) ma anche nell'indifferenza e nell'ostilità di buona parte del cosidetto mondo complottista che si sente defraudato della sua primogenitura nel combattere il Sistema.
Servirebbero consigli positivi,aperti,per migliorare,per aprire nuovi scenari e invece tutto quello che si sente da Franceschetti a Carotenuto,da Blondet a Chiesa (che ha perfino parlato liberamente di scie chimiche al Circo Massimo) non sono altro che invettive,stroncature preventive,l'ignorare totalmente ogni minima battaglia di buon senso portata avanti dal Movimento,il trovare il pelo nell'uovo in ogni dichiarazione.
Il secondo partito italiano all'Europarlamento scrive questo :

http://www.beppegrillo.it/2015/02/il_patriot_act_europeo.html

Però non c'è nessun sito "complottista" che lo riporta.
L'indifferenza più totale.
Ora immaginiamoci se qualche anno fa qualcuno ci avesse detto che il secondo partito italiano all'Europarlamento avrebbe preso una posizione del genere.
Avremmo fatto salti di gioia,ci sarebbero stati articoli in home e diffusione della notizia.
Oggi che succede a nessuno frega un cazzo e per sapere la notizia (che beninteso non cambia nulla ma esprime una presa di posizione) devo andare su quei pochi siti legati al Movimento.

Nihander,ormai la lotta ha abbandonato questi lidi ma non per colpa dei "complottisti" (quanto è brutta questa parola!).
E' che sono,siamo disillusi.
Dopo tutti questi anni non crediamo sia più possibile cambiare le cose..loro,quelli che decidono le sorti del mondo sono andati troppo oltre e l'ignoranza della gente è come un muro di gomma che ci avvilisce.
E allora aspettiamo solo la fine da spettatori esterni e rassegnati a veder spuntare da un momento all'altro un fungo atomico dalla finestra di casa.
Onore a chi combatte come il M5S per un mondo migliore però io la capisco questa posizione di rassegnazione.
E' aver visto l'incubo che c'è di fronte a noi e sentirsi stritolati nella morsa di un mondo che non ci appartiene,in cui comandano falsi e bugiardi individui il cui unico fine in un mondo ideale sarebbe quello di pendere da una forca.

Ps: sulla Germania non sarei così tanto negativo.
E' uno dei paesi migliori al mondo dove vivere.

Heisenberg
Inviato: 2/2/2015 12:45  Aggiornato: 2/2/2015 12:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 26/10/2014
Da:
Inviati: 336
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Non so perché, ma ho una forte sensazione che Nihander ingigantisca un attimino alcuni aspetti della sua vita.

Siccome è soltanto una sensazione, questo intervento è considerabile alla stregua di un "pettegolezzo", per cui mi ritiro. Buon continuo di conversazione.

giusavvo
Inviato: 2/2/2015 12:55  Aggiornato: 2/2/2015 12:55
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Regom

Citazione:
Magari le mogli e parenti tutti sarebbe opportuno lasciarli fuori dalle cosidette controargomentazioni


Nel ringraziarla per il richiamo ai principi della sacralità del matrimonio, credevo fosse chiaro che in quanto da me pubblicato non vi sia la neppur minima ombra di offesa e, o, sarcasmo, nei riguardi del coniuge del sig. Nihander.
L'immagine da me maldestramente postata, infatti, riprende la vincitrice di "miss mondo" 2014 e non vedo come, solo minimamente, possa intaccare la moglie dell'utente.
Peraltro, ho fatto anche uno specifico richiamo a più di un post ove il Nihander spiattella ai quattro venti, di avere una bella mogliettina con piscina coperta.
Cerchiamo di finirla con inconferenti richiami ad misericordiam, che nulla hanno a che vedere con la sarcastica ironia che, qui, dopo le argomentazioni sprezzanti del Nihander, mi pare ci stiano tutte.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
robcoppola
Inviato: 2/2/2015 12:57  Aggiornato: 2/2/2015 12:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 29/6/2011
Da:
Inviati: 198
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Det.Conan

Ottimo commento, non posso che quotarlo.
È davvero triste vedere (soprattutto su internet tra i "complottisti" e quelli che dovrebbero essere felici di avere una forza politica come il M5S) questo grande desiderio di ucciderlo/distruggerlo solo perché non corrisponde al 100% con quello che hanno loro in mente.
Ma davvero questi illuminati pensano di perforare la coscienza di milioni di persone, senza costruire alcuna realtà concreta alternativa a quella attuale (quindi rimanendo ancorati/dipendenti da quello che dicono di voler combattere), aiutando il sistema criminale a eliminare il M5S ?
A me sembra follia allo stato puro.

L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero.
(James Branch Cabell)
lysmata
Inviato: 2/2/2015 14:20  Aggiornato: 2/2/2015 14:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/3/2011
Da:
Inviati: 286
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
E mentre voi in Italia celebrate il rivoluzionario Mattarella (matta chiiii???), qui in Spagna si creano due fatti nuovi. Nuovissimi.

Il primo, evento assolutamente rivoluzionario, e salto di qualitá rispetto al tentativo del 5 stelle in italia.
La creazione di un sindacato indipendente, "Somos", non sovvenzionato da fondi pubblici. Rivoluzionario, se pensate che l'omologo de la Cgil, CCOO, conta solo il 3 % di iscritti con un etá superiore ai 45 anni.

E la seconda, piú simpatica.... questa:

https://www.youtube.com/watch?v=P8lNZMhelRc#t=417

Io ero giá vecchio quando sentii la prima volta gli Assalti Frontali ma... cacchio come suona bene....

Lavorare deve essere veramente uno schifo, se per convincerti a farlo ti devono pagare.
Kratos
Inviato: 2/2/2015 14:52  Aggiornato: 2/2/2015 14:52
So tutto
Iscritto: 6/4/2011
Da:
Inviati: 21
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Invisibile,

la discussione di questo post avrebbe dovuto limitarsi ai commenti sul video posto da Redazione mentre tu (e altri) siete andati completamente fuori tema, talmente tanto che avete cominciato a dire una marea di fregnacce.
Tu in particolare:

Citazione:
noi, non essendo animali ma esseri umani

Gli esser umani SONO animali.

Citazione:
ho scelto di non essere ne predatore ne preda.

Povero illuso, tu SEI e SARAI sempre un predatore, come essere umano (l'animale più sfruttatore e parassita della Terra) non puoi comportarti diversamente.
Persino se fossi un fruttariano (e dubito che tu lo sia), che non usa automobile, si veste di vestiti riciclati e vive in mezzo alla foresta, anche allora saresti un predatore. Predi l'acqua, la terra, predi persino qui su LG le opinioni degli altri e prediCHI a sufficienza.

Citazione:
come Natura comanda.

Natura non comanda un bel niente. L'uomo, tanto per cambiare, lo fa.

Ciao

Calvero
Inviato: 2/2/2015 15:11  Aggiornato: 2/2/2015 15:32
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Per quanto stimi il tuo modo di parlare, mi dispiace, ma non ti vedo come uno che combatte.


Bisogna imparare ad odiare i propri amici, oltre che amare i propri nemici.

Combattere cosa?

Le sabbie mobili? I kapò? I burattini? I ricchi?

Per la madonna Nihander, dammi un nemico, ti prego.

Non so, se te ti piace conquistare la merda, accomodati


Citazione:
Inoltre Calvero, ti prego, pontifica su tutto, ma lascia stare la matematica. Ti prego non parlare di cose che disconosci nella maniera più totale. Lascia perdere la Sacra Scienza. E' l'unica cosa esatta e perfetta.



Stai entrando in prospettive talmente ottuse che, in geometria, così torniamo alla matematica, devono inventarsi un nuovo angolo per darti ragione.

Ti sfido, in SETTE e più anni di LC, a tirare fuori un mio solo argomento dove io metta in discussione la scienza in quanto tale. Io metto in discussione il rapporto della scienza con l'uomo. Se non sai la differenza, è un problema tuo.

Ad esempio un ragionamento infantile, come il tuo, come quando la chiami sacra. Cioè, fammi capire, bisogna girare il mondo per arrivare a simili proclami fascisti?

Citazione:

Se non conosci una cosa non devi denigrarla per rabbia. Montesano era un povero ignorante, un saltimbanco, un pagliaccio. Drenava dineri per far ridere, cosa vuoi che ne sappia di statistica. Ai tempi di Roma sarebbe stato al vostro posto: uno schiavo!


Se non conosci una cosa, cosa? Cosa non conoscerei che tu invece conosci? In riferimento a cosa?

Tu ti metti parole in bocca come UNIVERSO, quando la tua merda puzza come quella di Montesano?

Mai vai a fanculo. Seriamente.

Tu definisci l'uomo in base al fatto se è un comico o meno?

Sinceramente non ho ancora trovato pagliacci capaci di fare 70 MILIONI di morti, o di sganciare bombe atomiche su innocenti.


Nihander, tu sei propagandato, tutto qui. Tu abbia girato il mondo o meno è il tuo cuore che dice con che occhi lo guardi, con che occhi lo compenetri. Se sei un pirla, spero per te di no, puoi arrivare fino ai confini dell'universo, sempre pirla rimani.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 2/2/2015 15:43  Aggiornato: 2/2/2015 15:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Non so perché, ma ho una forte sensazione che Nihander ingigantisca un attimino alcuni aspetti della sua vita.


Bravo, l'hai notato? .. comunque è umano, non c'è nulla di male in verità, di solito lo si fa in buona fede, diciamo che è un modo di amplificare un principio (o dei principi) che si ritengono sani/giusti ... così da darne un valore aggiunto, se pur soggettivamente.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
DaemonZC
Inviato: 2/2/2015 16:20  Aggiornato: 2/2/2015 16:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Nihander Nihander Nihander Nihander....tutti contro Nihander, ma che avrà detto?

Giorni fa ho pubblicato il video sulla mia pagina di facebook accompagnandolo con queste parole:

Citazione:
Ce ne sarebbero di altre cose da dire, piattaforme di lancio oceaniche (kenya) lanciatori leggeri (Vega), l'orgoglio di avere avuto l'unica compagnia petrolifera al mondo ad opporsi degnamente alle 7 sorrelle (ENI), e tanto altro ancora. Se non stiamo attenti però, con il passare del tempo tutto questo rischia di trasformarsi solo in un bel retaggio senza un presente. Un monumento ad un passato glorioso e sottaciuto.


Mi trovo perciò molto d'accordo con Nihander, in special modo con queste due consapevolezze:

1)l'Italia è ancora oggi un grande paese, un clima eccezionale, grande Equilibrio Sociale, una cultura che ha saputo partorire nei secoli le più grandi invenzioni per il genere umano. Insomma un grande potenziale...se non fosse per le zappate sui piedi che ci tiriamo da soli, infatti;

2)L'Italia, per contro, è un paese con una cultura inquinata da secoli di indottrinamento cattolico convenzionale, perbenismo e vittimismo, uniti ad un potente senso dell'estetica limitano molto il potenziale della maggior parte delle persone. Le mie poche esperienze all'estero mi hanno aperto gli occhi su come le persone ti trattino in maniera differente. Qui Italia tutti hanno costantemente paura che tu possa essere migliore di loro, come conseguenza si è attorniati costantemente da persone che non aspettano altro che la tua rovina.
Qui in Italia, i miei conoscenti sono costantemente impegnati a dimostrare di essere più bravi e più belli degli altri, ma in maniera sottaciuta e meschina. Tutta questa energia viene ovviamente sottratta ad attività ben più produttive, come il LAVORO DI SQUADRA, cosa in cui noi italiani FACCIAMO PENA, non riusciamo a lavorare in squadra. E' come se abbiamo paura di dare il nostro aiuto ad una persona che potrebbe passarci poi davanti. Non capiamo che il vantaggio sarebbe moltiplicato esponenzialmente e ne godrebbero tutti i membri del gruppo.

In Italia quando ti chiedono "Come va?" la risposta che si è felici di ascoltare è "Male, una merda", è una specie di ratrace, dove perdono tutti.

Sulla competitività penso sia cosa sana e naturale, in special modo se la si accompagna ad una giusta politica sociale, sana e naturale come lo è la cooperazione, purchè ogni individuo abbia la possibilità di esprimere e sviluppare al meglio le proprie capacità. Cosa che in un terreno poco fertile come quello tricolore, è difficile da ottenere.

Citazione:
Calcvero: Nihander, tu sei propagandato, tutto qui. Tu abbia girato il mondo o meno è il tuo cuore che dice con che occhi lo guardi, con che occhi lo compenetri. Se sei un pirla, spero per te di no, puoi arrivare fino ai confini dell'universo, sempre pirla rimani.


Hai ragione, l'ultima frase è da hompage, ma non penso che in questo caso specifico, Nihander sia un pirla.

f_z
Inviato: 2/2/2015 16:25  Aggiornato: 2/2/2015 16:25
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Questa e' troppo bella:

La verita' sulla democrazia

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
Calvero
Inviato: 2/2/2015 16:52  Aggiornato: 2/2/2015 17:04
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
__________
_______

Ciò che è buffo e altamente squilibrato in queste considerazioni è come al solito il problema del parcellizzare.

Ci fosse qualcuno (qualcuno c'è stato eh) che ha capito qual è l'oggetto del contendere.

Questo a significare in maniera sì triste che della propaganda s'è capito quasi nulla.

Quel video è propaganda. Punto.

Qualcuno sa la differenza tra sincerità e onestà?

Chi sa rispondere avrà le chiavi del paradiso, per tutti gli altri c'è Mastercard che, tradotto, significa, non è che si può ogni volta (come a l'asilo) spiegare qual'è l'argomento trattato.

Su forza. Tutti insieme, belli belli, leviamoci il ciuccietto dal culo e impariamo a cagare da soli.

[PS]

Un aiutino: sincerità e onestà non sono sinonimi.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
Calvero
Inviato: 2/2/2015 17:07  Aggiornato: 2/2/2015 17:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Questa e' troppo bella:


Peccato non sia nostra, altrimenti la proponevo come voce del Sito

... ho detto proponevo, perché in tanti non sarebbero d'accordo

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
invisibile
Inviato: 2/2/2015 17:08  Aggiornato: 2/2/2015 17:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Kratos

Citazione:
la discussione di questo post avrebbe dovuto limitarsi ai commenti sul video posto da Redazione mentre tu (e altri) siete andati completamente fuori tema, talmente tanto che avete cominciato a dire una marea di fregnacce.
Tu in particolare:


Citazione:
noi, non essendo animali ma esseri umani

Gli esser umani SONO animali.

Dissero in coro i sacerdoti Angela alla messa della tivvù.

Fregnaccia.

Io non credo in quella religione.

Io credo a quello che tocco con mano.

Io non sono un animale, sono un essere umano. Scegli tu chi vuoi essere.

Citazione:
ho scelto di non essere ne predatore ne preda.

Povero illuso, tu SEI e SARAI sempre un predatore,...

Disse il vertice della piramide ai suoi schiavi, di modo da non fargli vedere la realtà.
E gli schiavi si comportarono da predatori. (Amen )
Fregnaccia.

Citazione:
come essere umano (l'animale più sfruttatore e parassita della Terra) non puoi comportarti diversamente.

E invece si, ma guarda alle volte come ci si sorprende con così poco...
Fregnaccia.

Ti svelo un segreto: noi possiamo scegliere.

Citazione:
Persino se fossi un fruttariano (e dubito che tu lo sia), che non usa automobile, si veste di vestiti riciclati e vive in mezzo alla foresta, anche allora saresti un predatore. Predi l'acqua, la terra, predi persino qui su LG le opinioni degli altri e prediCHI a sufficienza.

Bè, così hai eliminato del tutto a classificazione e hai fatto diventare predatori anche il lombrichi.
In questo caso hai perfettamente ragione.
Fregnaccia.

Ma si può fare con qualsiasi cosa: elimino la classificazione riccho/povero ed ecco che divento ricchissimo. Anzi, lo diventiamo tutti così Nihander la smette di ammorbarci con le piscine e con i vini pregiati.

Che significa "predare opinioni" ? Mah...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Calvero
Inviato: 2/2/2015 17:24  Aggiornato: 2/2/2015 17:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 4/6/2007
Da: Fleed / Umon
Inviati: 13165
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
____________
________

Sulla questione se gli esseri umani siano animali o meno, si apra un Topic a parte, che non si può ogni volta farlo diventare cruciale in tutti i discorsi.

Un discorso TROPPO a sé - per discuterne qui e in questi termini. Daicazzo. Così la penso; è la mia opinione, solo mia.

Che si apra nel Forum 'sta questione e ci si scorni lì - com'è giusto che sia.

Misti mi morr Z - 283 - Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno
ohmygod
Inviato: 2/2/2015 17:35  Aggiornato: 2/2/2015 17:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
taggato: guten tag
Giussavo
Definisca il concetto di bello.

a volte è più bello definire il concetto dell'orrido,
<<ogni scarrafone è bell a mamma soia>>

Natura stramatta.
metamorphosi; il nuovo topo sembra una sogliola.

invisibile
Inviato: 2/2/2015 17:38  Aggiornato: 2/2/2015 17:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Sulla questione se gli esseri umani siano animali o meno, si apra un Topic a parte, che non si può ogni volta farlo diventare cruciale in tutti i discorsi.

Un discorso TROPPO a sé - per discuterne qui e in questi termini. Daicazzo. Così la penso; è la mia opinione, solo mia.

Che si apra nel Forum 'sta questione e ci si scorni lì - com'è giusto che sia.

C'è già: QUI

Il che non significa che se uno tira in ballo la questione qui (predatori-prede), io non possa rispondere qui, visto che è qui che il grande predatore a portato in mostra le teste sanguinolente delle sue prede (fa pensare ai gatti che portano i topini morti ai padroni...), affermando che chi non fa come lui è una preda.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
steek
Inviato: 2/2/2015 17:38  Aggiornato: 2/2/2015 17:38
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Nihander

Citazione:
Ed ero un morto di fame originario della BASILICATA, figlio di due professori di liceo (2.500 euro al mese di reddito totale in famiglia)


Citazione:
Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita per arrivare dove sono arrivato, partendo da un campo di patate in CALABRIA.


Problemi con la geografia, o crepa nel castello (di carte)?

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
adanos
Inviato: 2/2/2015 18:14  Aggiornato: 2/2/2015 18:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 7/6/2006
Da: Camin (zona tipica delle chemtrails)
Inviati: 51
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
L'italia, o meglio la repubblica italiana, o meglio acora ITALY REPUBLIC OF
è un posto davvero qualunque in quanto è l'unico posto d'Europa, assiemea "CITY OF NAPLES" e "REGION OF LOMBARDY" ad essere registrato alla SEC come FOREIGN GOVERNMENTS.

http://www.sec.gov/cgi-bin/browse-edgar?company=&match=&filenum=&State=&Country=&SIC=8888&myowner=exclude&action=getcompany

boh, qualcosa vorra pur dire ...

forse bisogna scrivere a

Michael S. Immordino
White & Case LLP
5 Old Broad Street
London EC2N 1DW
United Kingdom


Citazione:
...La differenza fondamentale tra la Terra e Pandora è che l'atmosfera terrestre non è tossica per gli elohim nostrani.

p.s. http://it.wikipedia.org/wiki/Elohim


Slobbysta
Inviato: 2/2/2015 18:21  Aggiornato: 2/2/2015 18:50
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Invisibile ma non ancora finito? Le piscine son di lusso se disinfettate con iodio...ma ancor meglio composte da acqua distillata e argento colloidale...

Sui buoni vini perlomeno è difficile andar in diarrea...quali buoni vini poi..un Pomerol? un Margaux? Billecart con bollicine rosate? O un più femminile Picolit...che mi sembra della zona di Calvero. Non disdegno il Fragolino del contadino...quel profumo di uva...

Avevo creato Colosseum proprio per spostare le frustrazioni personali in altro loco...e invece...

Spero che Nihander sia abbastanza intelligente da non replicar a tutti...tanto più che il suo commento era davvero infelice...poi l'Italia è bella...quel bello importato dal passato...

ma dove vige il brutto...l'Italia per le potenzialità ..è orribile!...peggio di una Fiat Stilo o della torre Velasca di Milano...

Rendere bello un paese per l'estero, non dipende da uno spot...ma dal fatto che non ti freghino l'auto con targhe svizzere a Salerno, piuttosto che fare una fila di un ora per spedire una raccomandata...
Evitar di abbassar lo stipendio alle forze dell'ordine..altrimenti non ci si stupisca se poi si parla di corruzione dal "basso"...

Ma vi siete mai chiesti chi siano i grandi investitori...?

Slobbando

PS...ecco che si è pure aggregato quello che manda in vacca tutto, colla sua brama...Steek e tutti gli altri, odio le crociate contro l'individuo...EFFETTO LINCIAGGIO...vergogna...Chi son le pecore dalla lingua blu?

invisibile
Inviato: 2/2/2015 18:27  Aggiornato: 2/2/2015 18:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Invisibile ma non ancora finito?

Da un pezzo.

Sono altri che non la mandano giù...

Citazione:
..un Pomerol? un Margaux? Billecart con bollicine rosate? O un più femminile Picolit...

Bourogne e Sancerre.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
ohmygod
Inviato: 2/2/2015 18:37  Aggiornato: 2/2/2015 18:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
click, clock, claque; suona, eeehhh, he he.
Amelie

Ehi

ED.it
taggata

Aironeblu
Inviato: 2/2/2015 18:47  Aggiornato: 2/2/2015 18:47
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
daemonZc

Qui in Italia, i miei conoscenti sono costantemente impegnati a dimostrare di essere più bravi e più belli degli altri, ma in maniera sottaciuta e meschina. Tutta questa energia viene ovviamente sottratta ad attività ben più produttive, come il LAVORO DI SQUADRA, cosa in cui noi italiani FACCIAMO PENA, non riusciamo a lavorare in squadra. E' come se abbiamo paura di dare il nostro aiuto ad una persona che potrebbe passarci poi davanti. Non capiamo che il vantaggio sarebbe moltiplicato esponenzialmente e ne godrebbero tutti i membri del gruppo.

Purtroppo sì, l'individualismo è una delle caratteristiche del popolo italico.
Probabilmente dovuto alla totale assenza di uno Stato in cui potersi riconoscere e cercare appoggio. I soli capaci di alleanze e fratellanze indossano il grembiluino col simbolo di squadra e compasso.

steek
Inviato: 2/2/2015 19:56  Aggiornato: 2/2/2015 19:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
PS...ecco che si è pure aggregato quello che manda in vacca tutto, colla sua brama...Steek e tutti gli altri, odio le crociate contro l'individuo...EFFETTO LINCIAGGIO...vergogna...Chi son le pecore dalla lingua blu?


Sedano, cavolo nero, spinaci, mele, carote, arance, zenzero.

linciaggio. Fig., l. morale, politico, l’accanirsi dell’opinione pubblica o di gruppi contro qualcuno o qualcosa, con giudizî infondati di condanna o con denigrazioni.

Barbabietola, spinaci, mele, mandarini, kiwi, zenzero.

Le pecore dalla lingua blu? Son quelle a testa in giù.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
invisibile
Inviato: 2/2/2015 20:32  Aggiornato: 2/2/2015 20:34
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Scusa slobby... un tizio arriva fresco fresco tomo tomo a dire, in sostanza, che siano tutti delle merde tranne lui e a supporto di cotanta saggezza ci porta la mogliettina, e la piscina, e i 20 MILLLLLIONI, e i SETTANDADUE paesi....

...uno glielo dice pure... ma sticazzi eh... e lui riparte con i barboni appiccicati sul ghiaccio... e che lui è stato in India dove le persone inpudridiscono... e in Germania meglio di no... (?) ... e in Spagna, son già millettrè (cit.)

Non è linciaggio, è pietà

Magari si rende conto di quanto è ridicola sta cosa... chissà...

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 2/2/2015 21:07  Aggiornato: 2/2/2015 21:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Steek... EFFETTO LINCIAGGIO non è linciaggio ...mi spiace, ma ho paura che di parole composte ce ne siano poche nel dizionario...
Quello che mi rattrista è che sei andato veramente a cercar la parola linciaggio...quando se al posto di un'anguria avessi avuto altro...te lo saresti risparmiato ...d'EFFETTO!

Slobbando

Invisibile gli hai chiesto se la sua piscina ha il cloro? Perché io non ci metterei piede...anzi le esalazioni creano micro-ferite all'interno delle vene..eccetera... Chiamalo lusso in questo caso...

RiSlobbando

horselover
Inviato: 2/2/2015 21:10  Aggiornato: 2/2/2015 21:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
i soldi sono come una droga, gli eroinomani pensano che chi non si buca è stupido

steek
Inviato: 2/2/2015 22:16  Aggiornato: 2/2/2015 22:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
Quello che mi rattrista è che sei andato veramente a cercar la parola linciaggio...quando se al posto di un'anguria avessi avuto altro...te lo saresti risparmiato ...d'EFFETTO!


L'ho cercata per te! A me l'anguria, a te la zucca vuota. E rattristati per altro...il tema di questo 3d basta e avanza.

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
invisibile
Inviato: 2/2/2015 22:27  Aggiornato: 2/2/2015 22:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Tra le indubbie qualità degli italiani c'è l'ironia.

Un commento su repubblica riguardo all'invito che il Berlusca ha ricevuto per il Quirinal party (e sulla riduzione della pena che ha avuto, visto che su quell'articolo i commenti sono chiusi):

Citazione:
Berlusconi è risorto in soli 2 giorni. Nuovo record mondiale.



L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Slobbysta
Inviato: 2/2/2015 22:33  Aggiornato: 2/2/2015 22:33
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazzzione....gli eroinomani pensano che chi non si buca è stupido












Il mondo è pieno di stupidi... Slob Slob

polaris
Inviato: 2/2/2015 22:33  Aggiornato: 2/2/2015 22:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/9/2012
Da: Tlön
Inviati: 1640
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
... e in Spagna, son già millettrè
...e tra queste contadine, cameriere, cittadine e contesse, baronesse, marchesine, principesse...

Non sapevo t'intendessi di opere liriche, il Don Giovanni mozartiano è sempre stato uno dei miei preferiti.

Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi.. - Shakespeare
invisibile
Inviato: 2/2/2015 22:54  Aggiornato: 2/2/2015 22:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
... e in Spagna, son già millettrè
...e tra queste contadine, cameriere, cittadine e contesse, baronesse, marchesine, principesse...


...d'ogni fooooorma e d'oooooo-gni-e-tà!



Citazione:
Non sapevo t'intendessi di opere liriche, il Don Giovanni mozartiano è sempre stato uno dei miei preferiti.

E' proprio grazie al Don Giovanni che ho iniziato ad apprezzare l'opera.

Ecco, un Crucco che cerca un italiano, Dal Ponte, per i testi delle sue opere

(così abbiamo la scusa che non siamo OT)

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
giu42su
Inviato: 3/2/2015 0:27  Aggiornato: 3/2/2015 0:27
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/12/2006
Da:
Inviati: 50
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Si sono dimenticati di dire che l'Italia aveva tra i migliori tecnici audio-video e creativi e oggi ha una tv inguardabile. Questi spot sembrano fatti con lo stampino. Questo poi è pieno di pecche a cominciare dalla non azzeccata corrispondenza tra il luogo comune e il suo ribaltamento. Alla fine risulta un pò forzato. E poi scopre l'acqua calda. Non siamo (o eravamo) la ottava potenza industriale? E allora, dov'è la novità? E che sia una nazione ricca di patrimonio artistico lo sanno anche i sassi. Uno spot ruffiano come va di moda oggi

Aironeblu
Inviato: 3/2/2015 2:56  Aggiornato: 3/2/2015 3:06
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Suegiu42

Non siamo (o eravamo) la ottava potenza industriale?

La seconda che hai detto. L'ultima Classifica del fmi dei paesi/PIL ci vede al 12mo posto, dietro a Indonesia, Messico, Braile, Russia, e molto, molto dietro all'India, dove qualcuno ha visto la gente putrefarsi per strada e "cagare all'aperto" (riporto letteralmente, non vorrei rovinare i versi). Non parliamo della Cina, dove sono state anche viste famiglie con 6 figli che sono cresciuti in fabbrica e non hanno mai conosciuto la loro casa.


CLASSIFICA PER PIL/POTERE ACQUISTO set 2014 (fonte: FMI)

1- Cina (17.632.014)
2- USA (17.416.253)
3- India (7.277.279)
4- Giappone (4.788.033)
5- Germania (3.562.357)
6- Russia (3.558.640)
7- Brasile (3.072.607)
8- Francia (2.586.524)
9- Indonesia (2.554.311)
10- Regno Unito (2.434.932)
11- Messico (2.193.499)
12- Italia (2.065.933)

Dietro di noi seguono Corea del sud e Arabia Saudita.


In passato siamo stati al 6sto posto nella classifica, ma erano gli anni '80-'90, sotto il governo Craxi (quello che ha osato disobbedire ai nostri padroni ed è stato esemplarmente esiliato dopo essere stato esposto al pubblico ludibrio (secondo quanto riporta @Invisibile potremmo tranquillamente parlare di Linciaggio).
Con la Seconda Repubblica e con l'entrata nell'euro abbiamo iniziato la nostra irrefrenabile caduta, che diventacsempre più veloce, e che nemmeno questo spot potrà arrestare.


toussaint
Inviato: 4/2/2015 12:23  Aggiornato: 4/2/2015 12:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Citazione:
nel 2007 ho investito 20 milioni di euro in ENI


20 milioni di euro?
Ci camperebbero 15 famiglie per 50 anni.
Fossi in te non me ne vanterei...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 4/2/2015 12:52  Aggiornato: 4/2/2015 12:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Comunque, voglio ringraziare Nihander che non è un uomo.
E' un PARADIGMA!
E' tutto ciò che io non voglio e non vorrò mai essere.
Grazie per avermelo ricordato...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 4/2/2015 12:56  Aggiornato: 4/2/2015 12:56
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Poi, la competizione?
Ma chi se l'incula...
Quando da bambino guardavo i film di John Ford in tv, tifavo per gli indiani e mi incazzavo perché vincevano sempre i visi pallidi, ma continuavo a tifare per loro.
Nel calcio tifo Roma, la squadra più sfigata della storia del calcio, dopo il mitico e glorioso Toro che non lo batte nessuno, e continuerò a tifare per quei colori, giallo ocra e rosso pompeiano.
E non mi scambierei mai con un povero juventino ricoperto di vittorie indecenti e false come i documenti di Attah...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Aironeblu
Inviato: 5/2/2015 3:48  Aggiornato: 5/2/2015 3:49
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Toussaint

Fossi in te non me ne vanterei...
... anche perche' esistono solo nelle sue fantasie.

Divertente come il thread si sia spostato dallo straordinario posto qualunque allo straordinario italiano qualunque.

P.S. Allora non sono l'unico a simpatizzare per il color granata...

toussaint
Inviato: 5/2/2015 11:18  Aggiornato: 5/2/2015 11:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
autorimosso (me sò sbagliato thread...)

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 5/2/2015 11:27  Aggiornato: 5/2/2015 11:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Airone, grazie ai miei parenti torinesi, me sò fatto pure, il giorno dell'anniversario della Tragedia, la processione a piedi alla collina di Superga.
Mortacci stracci, 'na pendenza stile Tourmalet!
Poi dici che il tifo non è fede allo stato puro...



P.S.: d'altronde Roma e Torino sono unite da un legame solido e indissolubile:
L'ODIO PER I GOBBI!!!

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 11:44  Aggiornato: 5/2/2015 11:44
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Buongiorno a tutti, sono nuovo e stavo scorrendo le notizie in homepage.

Secondo me ha ragione sia Nihander, quando dice che l'Italia ha parecchie eccellenze, sia Calvero che altri quando dicono che ci sono ancora tante cose che non vanno. Del resto le eccellenze, per definizione, devono essere poche. Il resto dipende da che prospettiva si guarda il Paese.

Questo è un video di propaganda, è verissimo, ma non è che racconti balle... decide di mostrare solo il meglio, con tanto di donne in prima fila in posizione di ricerca e responsabilità (e ok, qui forse... ).
E' un'azione di propaganda "innocua" che fanno tutti i Paesi per promuoversi, non ci vedo niente di male, soprattutto in vista di un avvenimento come Expo.

D'altra parte, se si invitano ospiti a casa gli si fa vedere il salotto e non la cantina :D
(a meno che non sia quella degli utento che producono il vino, forse).

toussaint
Inviato: 5/2/2015 11:49  Aggiornato: 5/2/2015 11:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Bè, forse sarebbe il caso che invece di produrre 'sta roba da Istituto Luce, curassero meglio il portale in rete di Expò, per il quale hanno sicuramente regalato fior di quattrini agli amici degli amici.
E' una roba inguardabile, ci prendono tutti per culo in Europa per l'inglese e il francese maccheronico.
Hanno tradotto "grande evento" con "grand event", il titolo di una conferenza che in italiano era "Come si mangia nello spazio? I cibi sì e quelli no", con "What can you eat in space? Some foods yes, some foods no" (!!!!!!!).
Secondo me, il traduttore è Renzi in persona...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 11:51  Aggiornato: 5/2/2015 11:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Hai visto il banner che pare fatto con Paint?

Se non altro pare sia venuto via gratis.

Pyter
Inviato: 5/2/2015 16:44  Aggiornato: 5/2/2015 16:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
L'industria dei manufatti ha il 5% di eccedenza solo se si aggiungono il 41% di segaioli del PD.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Aironeblu
Inviato: 6/2/2015 18:28  Aggiornato: 6/2/2015 18:28
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Toussaint

Mi ero dimenticarlo di scriverlo, ma la prima cosa che mi è venuta in mente dopo la visione dello splendido filmato (splendido nel senso appunto di "luce"...), è stato il dubbio che con il titolo "commonplace" abbiano voluto tradurre l'espressione "luogo comune", e non "posto qualunque", visto e considerato che tutto il video gioca sempre e in maniera monotona sul ribaltamento dello stereotipo in un'immagine virtuosa dell'Italia.
Ma resta solo un'impressione, non conosco l'inglese così bene da coglierne le sfumature.

Tizio.8020
Inviato: 9/2/2015 0:18  Aggiornato: 9/2/2015 0:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
<Io preferivo l'ormai classico plis visit itali di rutelliana memoria.
A proposito che fine ha fatto poi quel sito?>

C'era una bellissima parodia, del video di Rutelli che prega di visitare l'Italia.
Avevano ridoppiato Rutelli ed il suo meraviglioso "British English", più o meno così:

<...fuck my mother, fuck my daugteh, fuck my son, also fuck me...but, please, please, visit our country!!!>

Volgare, ma si sposava bene con la sua mimica del video.

https://www.google.it/search?q=youtube+rutelli+visit+italy&ie=utf-8&oe=utf-8&gws_rd=cr&ei=je7XVMf6GJG5abjUgqgB

Tizio.8020
Inviato: 9/2/2015 0:28  Aggiornato: 9/2/2015 0:28
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Il Presidente della Repubblica in Italia non conta niente, per questo non ne parlano. Quando Renzi è salito al potere era la prima pagina del NyT.

Video ben fatto. Finalmente qualcuno che vende la vera eccellenza italiana. Il benessere che avete (e fidatevi, che ne avete) è grazie alla gente che ha reso il vostro paese leader nella cantieristica navale, nella progettazione urbana e ingegneristica, sia ordinaria che avanguardista, nella produzione di cibo di qualità.

L'unica grande al mondo che ostacola le 7 sorelle è ENI, che con ENEL è il 2o esportatore mondiale di enerigia, con una capitalizzazione di 54.258.386.977, pari a 1/3 dell'intero PIL della Grecia. Voi non lo sapete, ma l'italiano all'estero spacca perchè i frustrati, perdenti e scarsi non si aggrappano alle loro caviglie per tirarli in fondo al lago. Perchè all'estero gli italiani, liberi da perbenismo e vittimismo, sbocciano e volano come rondini.

P.s: nel 2007 ho investito 20 milioni di euro in ENI con un ROI del 6.7% e un ROE del 16,5%/anno, quindi è un'azienda che conosco bene e le cui azioni sono PERMANENTEMENTE nel mio portafoglio.

Credete di più nel vostro paese e non abbiate pietà di nessuno, perchè all'estero non esistono altruisti.



Certo!
E quando morirai (perchè toccherà anche a te) te li porterai dietro!?
Maccheccazzotenefai????

Tizio.8020
Inviato: 9/2/2015 1:02  Aggiornato: 9/2/2015 1:04
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Nihander

Citazione:

Ed ero un morto di fame originario della BASILICATA, figlio di due professori di liceo (2.500 euro al mese di reddito totale in famiglia)



Citazione:

Ho visitato 72 paesi nel corso della mia vita per arrivare dove sono arrivato, partendo da un campo di patate in CALABRIA.



Problemi con la geografia, o crepa nel castello (di carte)?

Alla faccia del "morto di fame": anni fa, con quei soldi ci campavi, e bene..
Avercelo avuto un reddito di 5.000.000 di vecchie lire (circa) al mese, in famiglia!
Fra l'altrl due statali ipergarantiti!!!

Però ha ragione lui: Basilicata e Calabria sono confinanti, è facile dalla Basilicata recarsi in un campo di patate calabrese...


Pyter
Inviato: 13/2/2015 18:58  Aggiornato: 13/2/2015 18:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Manca il settore militare: siamo il 5° paese nel mondo per esportazione di armi.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
FrancescaR
Inviato: 13/2/2015 19:30  Aggiornato: 13/2/2015 19:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
@Pyter: rimediamo.

"In una fabbrica dove ferve il lavoro giorno e notte"


https://m.youtube.com/watch?v=xhRObcV2N2M


Siamo grandi. Ora come allora.

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
Pyter
Inviato: 13/2/2015 20:29  Aggiornato: 13/2/2015 20:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Italia: lo straordinario posto qualunque
Eh, bei tempi. Le famose missioni di pace di Mussolini. Un genio incompreso.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA