Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


Medicina : Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Inviato da Redazione il 4/2/2015 20:42:57 (8171 letture)

Giuseppe Di Bella racconta come fu fatta la sperimentazione che affossò agli occhi del pubblico il Metodo Di Bella.



[Chi avesse informazioni aggiuntive sui fatti descritti è pregato di postarle nei commenti].

Voto: 7.00 (9 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
Mrexani
Inviato: 4/2/2015 21:22  Aggiornato: 4/2/2015 21:22
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
C'è un articolo di novembre su Effedieffe, firmato dal prof. Giuseppe Di Bella:

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&task=view&id=309615&Itemid=100021

Fabyan
Inviato: 4/2/2015 22:11  Aggiornato: 4/2/2015 22:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 29/7/2008
Da: nowhere
Inviati: 671
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Oggi, per puro caso, guardo questa testimonianza di una donne mandata a morire a casa dai medici di rimando dal sito di Beppe Grillo, poi vengo qua, e mi trovo il bis, ben volentieri caro, ben volentieri.

Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... E pubblica il falso. (Mark Twain)
Red_Max
Inviato: 4/2/2015 22:11  Aggiornato: 4/2/2015 22:11
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Suggerirei di aggirare in qualche modo l'ostacolo: tipo una sorta di sanità parallela dove il MDB viene fatto passare come riabilitazione o cura di bellezza...
In questo caso il fine giustifica i mezzi... tanto i responsabili non pagheranno mai per quello che hanno fatto...

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
vivatesla
Inviato: 4/2/2015 23:33  Aggiornato: 4/2/2015 23:33
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/10/2010
Da:
Inviati: 147
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Anche su stampalibera c'e' un articolo su Di Bella

Lettera a Papa Francesco di Giuseppe Di Bella:”Benedici i miei pazienti,sono contrastati dallo stato”

http://www.stampalibera.com/?a=28744

peonia
Inviato: 5/2/2015 0:14  Aggiornato: 5/2/2015 0:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Anni fa un mio amico medico ospedaliero, molto pragmatico e accademico, mi confessò, stranamente, che sapeva che era una sperimentazione farlocca...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 5/2/2015 1:02  Aggiornato: 5/2/2015 1:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
sapeva che era una sperimentazione farlocca...


i protocolli se li sono inventati loro ma non li ha fatti di bella nonostante ci fosse la sua firma.

i farmaci erano scaduti

i pazienti gia trattati con chemio e radio erano "terminali" (orrendo aggettivo ma per capirci)

non so, piu boicottato di cosi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
RedStark
Inviato: 5/2/2015 2:04  Aggiornato: 5/2/2015 10:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/3/2014
Da:
Inviati: 52
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Il solito schifo che sono costretto a vedere ogni giorno e dal quale non so come uscire...

- Hicks, come mai non stai lavorando? --- Perchè non c'è nulla da fare.
- Allora perchè non fai finta di lavorare, figliolo? --- Perchè non fa finta lei che io stia lavorando?
MARCO M5S
Inviato: 5/2/2015 3:32  Aggiornato: 5/2/2015 3:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2013
Da:
Inviati: 153
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
edit - cancellato

Aironeblu
Inviato: 5/2/2015 3:35  Aggiornato: 5/2/2015 3:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
E intanto...
Rosy Bindi, quella "la cui intelligenza e' pari solo alla sua bellezza", l'allora ministro della sanita' che affosso' il metodo Di Bella, e oggi Presidente della Commissione Antimafia (forse Riina sarebbe piu' credibile), versa lacrime di commozione alla cerimonia di insediamento di Sergio Mattarella.


Aironeblu
Inviato: 5/2/2015 3:41  Aggiornato: 5/2/2015 3:41
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Comunque, tanto di cappello a Giuseppe di Bella per il suo discorso!
Eccezionale.

Escape2013
Inviato: 5/2/2015 7:45  Aggiornato: 5/2/2015 7:45
Mi sento vacillare
Iscritto: 24/5/2013
Da:
Inviati: 358
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Non so voi ma io solo qui su LC trovo seri dibattiti su argomenti degni di menzione...

Mi permetto segnalare che il sito ufficiale metododibella.org a mio deprecabile avviso avrebbe bisogno di un sostanzioso restyling che ne migliori la fruibilità, specie considerando la delicatezza di quel che tratta.
Di documentazione ne ha a vagoni ma stivata in modo troppo settoriale/tecnico.

Sarevok
Inviato: 5/2/2015 8:00  Aggiornato: 5/2/2015 8:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 18/4/2007
Da: Pesaro
Inviati: 191
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
piccolo OT ma neanche troppo, pare che stia per iniziare la guerra contro i "vaccinofobi".

Lunga vita e prosperità.
MrStewie
Inviato: 5/2/2015 8:16  Aggiornato: 5/2/2015 8:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 2/3/2014
Da:
Inviati: 65
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
qualcuno ha modo di mettere un video o un link che riguarda i principi scientifici secondo cui il MDB funziona? qui su LC siamo molto affezionati alla teoria del fungo parassita e della salinità. c'è modo di avere un quadro completo? è già interessante scoprire che anche nel MDB radio e chemio sono cosi' invasivi che la terapia non funziona piu' (e te credo...). grazie

Tricky
Inviato: 5/2/2015 8:39  Aggiornato: 5/2/2015 8:39
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/6/2012
Da:
Inviati: 72
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Questo genere di articoli rischia solo di andare a diminuire l'appoggio ed il consenso delle persone serie che fino ad oggi hanno sostenuto M5S. E mi dispiace molto perchè io sono uno di quelli, e penso che il M5S rappresenti la più grande novità politica degli ultimi 50 anni. Tuttavia l'irrazionalità ed i complottismi non possono che produrre danni.

Redazione
Inviato: 5/2/2015 10:17  Aggiornato: 5/2/2015 10:24
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
TRICKY: Citazione:
Questo genere di articoli rischia solo di andare a diminuire l'appoggio ed il consenso delle persone serie che fino ad oggi hanno sostenuto M5S. E mi dispiace molto perchè io sono uno di quelli, e penso che il M5S rappresenti la più grande novità politica degli ultimi 50 anni. Tuttavia l'irrazionalità ed i complottismi non possono che produrre danni.
Se ti spieghi meglio forse ti posso rispondere. Cosa c'entra il 5 Stelle con Di Bella?

Sertes
Inviato: 5/2/2015 10:19  Aggiornato: 5/2/2015 10:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
fefochip
Inviato: 5/2/2015 10:21  Aggiornato: 5/2/2015 10:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Non so voi ma io solo qui su LC trovo seri dibattiti su argomenti degni di menzione.

purtroppo si.

anche su comedonchisciotte ultimamente ci stanno diversi commenti.

prima anche se preziosa fonte aveva pochissimi commenti.

luogocomune nel suo piccolo sembra strano ma è stato un precursore di commenti a 360 gradi su argomenti importanti.

poi si trovano siti molto tecnici e specializzati ma mai cosi ampi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Redazione
Inviato: 5/2/2015 10:23  Aggiornato: 5/2/2015 10:23
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
SERTES: "E' il post del 2 febbraio del blog di Beppe Grillo"

Continuo a non capire il post di Tricky.

Forse è meglio che me lo spieghi lui.

fefochip
Inviato: 5/2/2015 10:24  Aggiornato: 5/2/2015 10:26
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Questo genere di articoli rischia solo di andare a diminuire l'appoggio ed il consenso delle persone serie che fino ad oggi hanno sostenuto M5S


senza un perche il tuo commento non ha senso, e l'unico che si intravede non è nemmeno degno di risposta.

quindi se ci spieghi bene il perche ti si potrebbe rispondere.

(ti ricordo tra l'altro che piu che un articolo è un video perche l'articolo si limita quasi al titolo ovvero a dire che il metodo di bella è stato affossato con un complotto)

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
P.K.89
Inviato: 5/2/2015 10:26  Aggiornato: 5/2/2015 10:26
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ Redazione

Massimo non so se è stato già fatto questo lavoro, ma sarebbe interessante chiedere a Simoncini cosa ne pensa.

Non sono assolutamente un esperto, ma seguendo un po dalle tue pagine i due metodi mi pare di poter riassumere cosi:

1 Simoncini: ha osservato i tumori e ha individuato come fattore comune nei tumori la Candida, e quindi agisce con strumenti che intervengono su questo fattore.

2 Di Bella: osserva i tumori e nota che tra le caratteristiche di tutti i tumori ci sono la riproduzione incontrollata e la mutazione e interviene su questi fattori.

Quindi mi pare di capire che uno agisce sulla "causa" e l'altro sull'effetto.

Sarebbe interessante capire se le due teorie sono compatibili, al di la del approccio differente.

Un elemento che mi è poco chiaro nella cura Di Bella è: se ho un tumore al pancreas, loro agiscono sulle cellule localizzate? Nel senso le terapie che somministrato per arginare i due fattori come fanno ad agire solo sulle zone di interesse?

E se le caratteristiche descritte da Di Bella fossero compatibili con un sistema di auto difesa da parte delle cellule attaccate dal fungo Candida, come l'inibire tale processo di moltiplicazione può rappresentare una cura dal Cancro? Come questo porta all'eliminazione del fungo parassitario causa di questa reazione?

Sarebbe interessante confrontare questi studiosi dalle menti aperte.

Tricky
Inviato: 5/2/2015 10:31  Aggiornato: 5/2/2015 10:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 11/6/2012
Da:
Inviati: 72
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Se ti spieghi meglio forse ti posso rispondere. Cosa c'entra il 5 Stelle con Di Bella?


E' un argomento rilanciato dal blog di Grillo ultimamente.
Pensavo fosse in relazione.

Albarosa56
Inviato: 5/2/2015 10:31  Aggiornato: 5/2/2015 10:31
So tutto
Iscritto: 11/1/2015
Da: Catanzaro
Inviati: 30
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Un saluto a tutti i frequentatori del sito.
Sono un nuovo iscritto, e in questa veste mi sia permesso un breve OT.
Porgo un sincero e sentito ringraziamento al sig. Massimo Mazzucco per aver creato, curato e fatto crescere questa Libera Assemblea Virtuale.
Le qualità che in lui mi hanno di più colpito sono: il coraggio, la coerenza, la razionalità e la disponibilità al confronto.
Un grazie anche ai tanti visitatori relatori, che mi hanno dato ottimi spunti di riflessione.
Frequentare questo sito mi ha consentito di disintossicarmi un po', e corazzarmi contro il quotidiano bombardamento dei tanti produttori e venditori di fumo.

Una mia breve riflessione sull'argomento odierno: il MDB.

La ricerca della verità, dal punto di vista strettamente scientifico è , in questo caso, oggettivamente complessa in quanto sono molteplici le variabili in gioco.
Proprio per questo una sua imparziale verifica nel contesto attuale, in cui imperversano i venditori ufficiali di menzogne, mi appare improbabile.
Personalmente credo non si perverrà mai ad una risposta secca tipo, tutto vero o tutto falso.
Nel caso specifico, il punto importante è invece che con animo sgombro da pregiudizi si potrebbero catturare gli spunti innovativi per il prosieguo della conoscenza in merito al problema.

Noi, come singoli individui, come ci poniamo rispetto a questo problema?
A differenza di altri eventi storici di dubbia narrazione, questa possiamo valutarla direttamente se vogliamo.
Il “sistema” non è chiuso, possiamo guardare dentro, se vogliamo.
Possiamo farlo immedesimandoci con tutti i nostri cari, i nostri amici, che hanno percorso il calvario doloroso della malattia...
In altri eventi poco abbiamo influito o potremmo (forse?) influire, siamo stati se semplici spettatori.
In questo caso è diverso, noi singole persone possiamo, se vogliamo essere fautori del cambiamento.
Conosciamo qualcosa, possiamo se vogliamo impegnarci a conoscere di più.
Ma sopratutto una cosa mi pare fondamentale: smettere di delegare agli altri (medici compresi) la responsabilità della gestione della nostra vita. Troppo comodo...
Bisogna avere coraggio, anche nelle scelte gravi e dolorose.
Non so se personalmente, all'occorrenza, ne sarei capace ma almeno cerco di prepararmi in quella direzione, non abdicare a priori.

Ecco il mio motivo per cui è necessario la ricerca della verità, sempre.
Sopratutto per fatti e accadimenti che apparentemente sono lontani da noi, in quanto la nostra obbiettività può essere maggiore non essendo emotivamente e direttamente coinvolti.

Concludo dicendo che nel caso del MDB, la verità ,difficile da scovare anche per gli ovvi interessi economici, è però storicamente possibile.
Accelerarla dipende solo dal nostro coraggioso e impeganto comportamento.

Un saluto cordiale a tutti.

Io sono per la verità, non importa chi la racconta. Malcolm X
fefochip
Inviato: 5/2/2015 10:49  Aggiornato: 5/2/2015 10:49
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ P.K.89
Citazione:
Quindi mi pare di capire che uno agisce sulla "causa" e l'altro sull'effetto.

uno agirebbe (nel senso che quella di simoncini è sempre una teoria al PARI della visione ufficiale ...ricordiamocelo) sulla causa l'altro agirebbe sul "terreno".

ai suoi convegni di bella diceva :" io curo il cancro ma non so cosa sia".

di bella ammetteva la sua ignoranza riguardo le cause del tumore in realtà denunciando l'ignoranza del sistema sanitario tutto che ha riguardo le cause del tumore che RIMANGONO IPOTESI.

Citazione:
Sarebbe interessante capire se le due teorie sono compatibili, al di la del approccio differente.


che io sappia si, come altre terapie come l'aloe , l'essiac, gerson , hamer , ecc ,ecc

il punto è CAPIRE cosa si sta facendo , CAPIRE i meccanismi che portano alla neoplasia in modo da avere una strategia di azione. la sostanza usata paradossalmente è del tutto secondaria nel momento in cui si capiscono i meccanismi di azione delle sostanze, della malattia, dell'organismo.

il problema del confronto non è cosi banale.
simoncini continua a essere perseguitato e bandito qui in italia a livello ufficiale , quindi è IMPOSSIBILE qualunque seria collaborazione.

io stesso ho parlato con diversi medici che si sono dimostrati interessati, ma nel momento in cui rischiano la carriera e l'intero loro culo non si muovono.

si possono criticare piu di tanto ? non siamo nati tutti eroi, anzi.

il caso di bella in questo filmato DIMOSTRA come anche seguendo una sperimentazione ufficiale ci sono forze e interessi che affossano la ricerca , figuriamoci una collaborazione con un medico radiato.

finche non si butta giu questo sistema di potere non si avranno spiragli di vere scelte terapeutiche

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Vmagic
Inviato: 5/2/2015 10:53  Aggiornato: 5/2/2015 10:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/10/2012
Da:
Inviati: 135
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
18 anni fa un mio amico fece di tutto per iniziare la cura Di Bella.
Ci fu molta pressione da parte dell'oncologia del Cro di Aviano che definiva queste sperimentazioni una cazzata. Grazie a questi medici il mio amico di 17 anni non potendone più dai dolori da loro causati si buttó giù dalle scale.
So che da lassù stai leggendo il mio commento.. Ciao Gino!

fefochip
Inviato: 5/2/2015 11:02  Aggiornato: 5/2/2015 11:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ Albarosa56
benvenuto
Citazione:
Ma sopratutto una cosa mi pare fondamentale: smettere di delegare agli altri (medici compresi) la responsabilità della gestione della nostra vita. Troppo comodo... Bisogna avere coraggio, anche nelle scelte gravi e dolorose. Non so se personalmente, all'occorrenza, ne sarei capace ma almeno cerco di prepararmi in quella direzione, non abdicare a priori.


hai toccato dei tasti molto dolenti e delicati.

ti parlo per esperienza diretta in TANTE occasioni perche mi occupo di simoncini da ormai piu di 7 anni e ho avuto parecchio tempo per vedere e pensare.

il cancro è un leviathano. un mostro di cui TUTTI hanno solo paura a pronunciare il nome per se stessi ovvero pensare solo all'eventualità è una cosa che annienta la maggior parte delle persone.

nella stragrande maggioranza dei casi il cancro colpisce in maniera inaspettata da punto di vista ideologico.
mi spiego

fino a quel momento non ci hai pensato perche è un male considerato dall'immaginario collettivo senza cura quindi lo sai che c'è, come la guerra e la fame ma giri lo sguardo da un altra parte perche considerarlo vuol dire soffrire (infatti chi cazzo me lo fa fare certe volte me lo chiedo)

quindi fino al momento in cui si è colpiti non ci si pensa, non ci si riflette , non si cerca di usare il proprio discernimento.
la comunicazione di stato tumorale è uno shock che colpisce duro e non si è preparati.
sei inserito in un meccanismo enormemente piu grande di te , impaurito e shockato e spesso solo nonostante hai persone vicino.
solo dal punto di vista ideologico e di pensiero perche solitamente chi sta vicino a un malato di cancro vuole il meglio per lui e non si prende la responsabilità di pensare diversamente dal REGIME ideologico perche sarebbe a sua volta additato come un irresponsabile che consiglia il bicarbonato (o l'aloe o l'essiac o la gerson , ecc,ecc) a un malato di cancro.

in quella situazione devi prendere in mano la responsabilità della tua vita.

ti assicuro che ho visto pochissime persone farlo anche perche arriviamo al secondo punto che ti volevo dire :
LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE NON HA IL CORAGGIO DI PRENDERE DECISIONI IMPORTANTI. figuriamoci decisioni di vita e di morte.

siamo abituati ad obbedire nella nostra società , alle leggi, a dio, all'autorità.
eppure come giustamente hai detto tu la responsabilità della nostra vita è solo nostra e non di altri. ma deleghiamo nella stragrande maggioranza dei casi .

siamo in un periodo storico durissimo in cui non possiamo fidarci tout court della classe medica e in particolare del sistema che è un sistema corrotto dagli interessi di grandissime aziende che controllano la creazione di farmaci, il loro protocollo , la loro legalità di immissione nel mercato , la produzione di macchinari , la formazione di personale specializzato ,ecc,ecc
è una vera e proprio piovra che ha come fine ultimo il PROFITTO e NON il bene del paziente che in realtà è del tutto secondario e incidentale.

se non si prende coscienza di questi elementi non si possono fare altri ragionamenti.

buona fortuna a tutti noi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Redazione
Inviato: 5/2/2015 11:06  Aggiornato: 5/2/2015 11:09
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
P.K. 89: Purtroppo non ti posso rispondere con precisione, perché sul metodo Di Bella so molto poco.

Di certo, come dici tu, Simoncini cerca di agire sulla causa - o almeno, quella che lui presume essere la causa - del tumore. Ma su Di Bella, come ti ho detto, non sono in grado di commentare.

Più in generale, io ritengo che tutte queste terapie alternative funzionino, ciascuna ad un livello diverso. Hamer cerca di rimuovere la causa prima, (secondo lui) scatenante. Hoxey, Caisse, Gerson, eccetera, agiscono sul sistema immunitario per rinforzarlo, e per fare in modo che sia lui a liberarsi dal cancro. Simoncini, Di Bella, la cartilagine di squalo, la B17, eccetera, intervengono direttamente sul tumore, una volta che si è manifestato.

Certo sarebbe bello trovarsi un giorno in una situazione in cui gli scienziati scoprono di avere voglia di tornare a fare davvero gli scienziati, per cercare di raccogliere in un'unica teoria tutte queste realtà separate che sono le cure alternative disponibili oggi.

P.K.89
Inviato: 5/2/2015 12:15  Aggiornato: 5/2/2015 12:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@Redazione
Citazione:
Certo sarebbe bello trovarsi un giorno in una situazione in cui gli scienziati scoprono di avere voglia di tornare a fare davvero gli scienziati, per cercare di raccogliere in un'unica teoria tutte queste realtà separate che sono le cure alternative disponibili oggi.


Lo scambio di informazioni, è senza ombra di dubbio l'unico modo per dare un vero slancio verso la strada che porti alla cura definitiva del cancro. Lavorando sulle varie evidenze che hanno quelle che chiamiamo cure alternative senza ombra di dubbio si evidenzierebbero significativi passi in avanti.

Albarosa56
Inviato: 5/2/2015 12:26  Aggiornato: 5/2/2015 12:26
So tutto
Iscritto: 11/1/2015
Da: Catanzaro
Inviati: 30
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Grazie fefochip, hai colto il mio pensiero.

Le tue parole confermano quanto io credo.
In questo ambito siamo soli, e solo prendendo coscienza di questo possiamo affrontare la realtà.
Le tue parole:
"... quindi fino al momento in cui si è colpiti non ci si pensa, non ci si riflette , non si cerca di usare il proprio discernimento..." sono diffusissime e umanamente giustificate.

Ma è proprio qui il problema: se in condizioni normali non abbiamo la voglia di porci le domande,come potremo pensare che nella tempesta più grave avremo la serenità di scegliere, sapendo di essere soli e di poter contare solo su noi stessi?

Ho vissuto quel momento tragico, per la persona a me più cara, e capisco cosa vuoi dire.
Si è soli.
Soli verso l'altro che soffre, soli perché non si hanno certezze, perché non si ha il coraggio di
di rischiare.
Si resta bloccati. Ci si lascia condurre dagli eventi e si diventa uno spettatore passivo.

Ecco perché, credo, a prescindere da ogni altra considerazione, bisogna porsi le domande e con le convinzioni personali raggiunte, fare serenamente le proprie scelte e, per quanto possibile, essere artefici fino in fondo del nostro breve viaggio. Almeno questo ci sia concesso!

Cordialità

Io sono per la verità, non importa chi la racconta. Malcolm X
Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 12:33  Aggiornato: 5/2/2015 13:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
TRICKY: Citazione:
Questo genere di articoli rischia solo di andare a diminuire l'appoggio ed il consenso delle persone serie che fino ad oggi hanno sostenuto M5S. E mi dispiace molto perchè io sono uno di quelli, e penso che il M5S rappresenti la più grande novità politica degli ultimi 50 anni. Tuttavia l'irrazionalità ed i complottismi non possono che produrre danni


Citazione:
REDAZIONE: Se ti spieghi meglio forse ti posso rispondere. Cosa c'entra il 5 Stelle con Di Bella?


un commento dal blog di grillo:

http://www.beppegrillo.it/2015/02/passaparola_il_complotto_che_affosso_il_metodo_di_bella_-_di_giuseppe_di_bella.html

"Questo genere di articoli rischia solo di andare a diminuire l'appoggio ed il consenso delle persone serie che fino ad oggi hanno sostenuto M5S. E mi dispiace molto perchè io sono uno di quelli, e penso che il M5S rappresenti la più grande novità politica degli ultimi 50 anni. Tuttavia l'irrazionalità ed i complottismi non possono che produrre danni".

03.02.15 13:26|


trattasi di caso di debunkerite acuta accompagnata da assuefazione da copia-incolla


...credo che Massimo l'avesse già intuito

Aigor
Inviato: 5/2/2015 13:01  Aggiornato: 5/2/2015 13:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/7/2011
Da: GE
Inviati: 211
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@Parsifal79

LOL quando si dice saper cercare...

Avevo il sospetto fosse il solito troll alla rircerca di considerazione... beh almeno si è limitato al copia e incolla e non ha citato medbunker...!

Prosit

La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci
(I. Asimov - Il crollo della galassia centrale)
Nitpicker
Inviato: 5/2/2015 13:22  Aggiornato: 5/2/2015 13:22
So tutto
Iscritto: 5/12/2014
Da:
Inviati: 23
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Le anomalie nella gestione dell’affaire Di Bella da parte delle istituzioni e della comunità scientifica mi sembrano ancora più intollerabili se messe accanto alle anomalie che riguardano l’immissione in commercio e la prescrizione delle terapie oncologiche.

Qualsiasi farmaco, per poter essere messo in commercio, deve produrre dati concreti di efficacia e tollerabilità. Questo non vale per i nuovi farmaci oncologici ad alto costo che godono di agevolazioni e scorciatoie tanto che lo stesso Registro Farmaci Oncologici sottoposti a Monitoraggio (Agenzia Italiana del Farmaco, AIFA) non esita ad ammetterlo ricordando anche che i pazienti responders sono ben pochi (QUI):

“I nuovi farmaci oncologici presentano due principali caratteristiche:

• hanno processi registrativi molto rapidi sia presso l’FDA che l’EMEA e vengono commercializzati nei diversi Paesi con un profilo ancora non definito in termini di efficacia (sulla storia naturale della malattia) e di effetti collaterali;

• la predittività della risposta clinica (in assenza di bio-markers e di recettori specifici) è scarsa ed imprevedibile, per cui è necessario trattare molti pazienti per avere una risposta in una percentuale limitata di casi e ciò rende assai critico il rapporto costo-beneficio”

La situazione è ulteriormente aggravata dall’uso sistematico che viene fatto di questi farmaci in off-label, cioè al di fuori delle indicazioni registrate, in deroga all’articolo 1, comma z, della legge Finanziaria del 2006 che ha sancito l’assoluta eccezionalità di tale utilizzo dei farmaci.

Già la famosa legge dell’8 aprile 1998, N. 94 (nota come Legge Di Bella..) stabiliva che “in singoli casi il medico può, sotto la sua diretta responsabilità e previa informazione del paziente e acquisizione del consenso dello stesso, impiegare un medicinale prodotto industrialmente per un’indicazione o una via di somministrazione o una modalità di somministrazione o di utilizzazione diversa da quella autorizzata”.

Ma per i loro farmaci gli oncologi hanno sviluppato il concetto di uso consolidato atto a giustificare l’uso su larga scala off-label delle terapie ad alto costo. AIFA ha ratificato il tutto pubblicando ampie liste di queste eccezioni sia per gli adulti che per i bambini (QUI e QUI). Le liste contengono terapie che gli oncologi stessi hanno considerato utilizzabili non in indicazione perché supportate dalla letteratura scientifica. Se uno vuole dedicarci un po’ di tempo scopre che il MDB ne ha molta di più…

Fastidioso anche il fatto che non si riescono a trovare dati attendibili pubblicati su quanto off-label venga prescritto in oncologia.

La beffa è che ogni anno i soldi pubblici ripianano gli sforamenti dei budgets di spesa farmaceutica per la gran parte creati dai farmaci oncologici. E i soldi vengono trovati a scapito dei servizi essenziali.

Nitpicker
Inviato: 5/2/2015 13:26  Aggiornato: 5/2/2015 13:26
So tutto
Iscritto: 5/12/2014
Da:
Inviati: 23
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 13:29  Aggiornato: 5/2/2015 13:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Non ho un'opinione ben definita su Di Bella, ma francamente da Hamer e Simoncini non mi farei incidere nemmeno un brufolo.

fefochip
Inviato: 5/2/2015 13:35  Aggiornato: 5/2/2015 13:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Già la famosa legge dell’8 aprile 1998, N. 94 (nota come Legge Di Bella..) stabiliva che “in singoli casi il medico può, sotto la sua diretta responsabilità e previa informazione del paziente e acquisizione del consenso dello stesso, impiegare un medicinale prodotto industrialmente per un’indicazione o una via di somministrazione o una modalità di somministrazione o di utilizzazione diversa da quella autorizzata”.


cosa che però "misteriosamente" si applica per tutti tranne che per simoncini e il suo bicarbonato.

maledetta sostanza che crea dipendenze e uccide mezzo mondo

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/2/2015 13:37  Aggiornato: 5/2/2015 13:37
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Non ho un'opinione ben definita su Di Bella, ma francamente da Hamer e Simoncini non mi farei incidere nemmeno un brufolo.


ognuno dovrebbe scegliere di poter morire come crede, ma non è cosi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 13:42  Aggiornato: 5/2/2015 13:42
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Scusa, non ti ho capito.

fefochip
Inviato: 5/2/2015 13:45  Aggiornato: 5/2/2015 13:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ Albarosa56
Citazione:
In questo ambito siamo soli, e solo prendendo coscienza di questo possiamo affrontare la realtà.

e come se non bastasse , a pensarci meglio, siamo anche "male accompagnati".

la testimonianza di vmagic vale come migliore spiegazione:
Citazione:
18 anni fa un mio amico fece di tutto per iniziare la cura Di Bella. Ci fu molta pressione da parte dell'oncologia del Cro di Aviano che definiva queste sperimentazioni una cazzata. Grazie a questi medici il mio amico di 17 anni non potendone più dai dolori da loro causati si buttó giù dalle scale. So che da lassù stai leggendo il mio commento.. Ciao Gino!


Citazione:
Soli verso l'altro che soffre, soli perché non si hanno certezze, perché non si ha il coraggio di di rischiare. Si resta bloccati. Ci si lascia condurre dagli eventi e si diventa uno spettatore passivo.


in ogni caso capisco questa cosa perfettamente nonostante non ci sia passato come te da vicino ma da spettatore impotente di tante situazioni ma munito di un briciolo di empatia che mio malgrado posseggo.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/2/2015 13:46  Aggiornato: 5/2/2015 13:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Scusa, non ti ho capito.

non mi sorprende,
scusami ma spiegare l'ovvio non solo è pesante ma in qualche modo lo metterebbe in discussione quando non può essere altrimenti.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Tragicomico
Inviato: 5/2/2015 14:31  Aggiornato: 5/2/2015 14:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/10/2013
Da:
Inviati: 60
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Che brutto apostrofare queste cure come "alternative" ... perchè, cos'hanno (o non hanno) rispetto alle cure "non alternative"? E soprattutto CHI decide quando una cura è alternativa o non alternativa?

Un pò lo stesso discorso che vale per le versioni "ufficiali" e "non ufficiali".

Va bene che viviamo sul pianeta della dualità, ma dico io... la verità, quell'unica verità, dove sta? Nell'alternativa o nella non alternativa, nell'ufficiale o nel non ufficiale? C'è chi dice che la verità stia in mezzo...

peonia
Inviato: 5/2/2015 14:38  Aggiornato: 5/2/2015 14:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Tricky sarà amico di Medbunker....

ahhaha, leggo ora che già qualcun altro l'aveva intuito..... e se non fosse è similpelle

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 14:55  Aggiornato: 5/2/2015 14:56
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
non mi sorprende,
scusami ma spiegare l'ovvio non solo è pesante ma in qualche modo lo metterebbe in discussione quando non può essere altrimenti.


Se ti piglia il cancro e non vuoi curarti, nessuno ti impedisce di startene a casa tua oppure prendere l'aereo fino a Tirana e farti curare da Simoncini. Direi che da questo punto di vista sei abbondantemente libero di morire come preferisci.

Poi se intendevi altro, amen.

Sertes
Inviato: 5/2/2015 15:06  Aggiornato: 5/2/2015 15:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Vero

Se in più vuoi morire stando anche male male puoi farti la Chemio e sperare nel 2% che essa conferisce.

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
peonia
Inviato: 5/2/2015 15:12  Aggiornato: 5/2/2015 15:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Se ti piglia il cancro e non vuoi curarti, nessuno ti impedisce di startene a casa tua oppure prendere l'aereo fino a Tirana e farti curare da Simoncini. Direi che da questo punto di vista sei abbondantemente libero di morire come preferisci.

Conosco persone che hanno fanno tutto il protocollo della " Medicina ufficiale" e sono guarite, altre che sono morte...
Conosco persone che hanno fatto altre cure, tra cui anche la DI BELLA e sono guarite, altre sono morte...
Lo ripeto per te, che sembri (apparentemente) nuovo, mio figlio ha fatto prima il protocollo - totalmente inutile per quel tipo di tumore (e lo sapevano! come l'ho saputo io dalla letteratura medica all'epoca) per poi rivolgersi a Di Bella e finchè l'ha fatta stava bene era rifiorito...ma quando l'ha smessa per vari motivi, qualche mese dopo se ne è andato...
Lui però ci era arrivato dopo 6 cicli di chemio.....e non so quanto fosse in gamba il medico che lo aveva preso in cura... ma tutto ciò che ho detto è anche per dire che io sono certa che per ognuno dinoi esista un DESTINO e se devi guarire guarisci altrimenti no.....
Ma asserire con tanta sciocca sicumera che tale terapia sia inutile, o peggio, è davvero assurdo!!!!
Vi hanno manipolato a tal punto che non riuscite a vedere altro... altro che complotti! come sono contenta di non fare parte dell'establishment mentale costituito!!!

P.S.: E COMUNQUE! BISOGNEREBBE CHE CI FOSSE LIBERTA' DI CURA, MA VERA!
E FINCHE' CI SARANNO I TROMBONI COLLUSI CON BIG PHARMA COL CAZZO CHE CE LA CONCEDERANNO!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 15:41  Aggiornato: 5/2/2015 16:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
nessuno ti impedisce di startene a casa tua oppure prendere l'aereo fino a Tirana e farti curare da Simoncini.


...se sei benestante!!!
Il s.s.n., PAGATO CON LE NOSTRE TASSE, non rimborsa le cure non convenzionali, anche se costano MOLTO meno di quelle convenzionali e si risparmierebbero tanti soldi.
Poi, se muoio, sono cazzi miei!
Ma comunque non avrei fatto spendere + soldi alla collettività!

A volte succede anche:

http://www.quotidianosanita.it/cronache/articolo.php?articolo_id=25097

fefochip
Inviato: 5/2/2015 15:44  Aggiornato: 5/2/2015 15:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Se in più vuoi morire stando anche male male puoi farti la Chemio e sperare nel 2% che essa conferisce.


il "mistero" sta nel fatto che quelle cure al 2% te le passa lo stato (leggi le paghiamo noi) mentre per andare da chiunque altro tocca pagare di tasca propria perche lo stato non ti rimborsa (so che recentissimamente la di bella è mutuabile ma non so le difficoltà che si incontrano)

edit
a Parsifal79 ma che ciai? il turbo ricerca?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 15:51  Aggiornato: 5/2/2015 15:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Facciamo così, quando ci verrà il cancro io vado a fare la chemio, voi andate da qualcuno che non lavora per BIG PHARMA e poi ci troviamo per dirci com'è andata

fefochip
Inviato: 5/2/2015 15:51  Aggiornato: 5/2/2015 15:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Che brutto apostrofare queste cure come "alternative" ... perchè, cos'hanno (o non hanno) rispetto alle cure "non alternative"? E soprattutto CHI decide quando una cura è alternativa o non alternativa?

alternative sono tutte quelle cure non previste dai "protocolli ufficiali" , questi sacri testi redatti da .... e consultabili a .... basati su ......

Citazione:
la verità, quell'unica verità, dove sta?

spinosa questione.
attualmente parlando di questa verità è quella che dice l'autorità , la stessa che ha sabotato di bella e radiato simoncini nonostante la legge sopra indicata.

quindi nella nostra società è verità non una cosa vera in quanto tale ma riconosciuta tale dall'autorità. che poi sia vera o meno non interessa di solito ...tranne ai complottologi.

sennò possiamo parlare invece di cure "alternative" di cure "non comunemente accettate"

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/2/2015 15:54  Aggiornato: 5/2/2015 15:58
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Facciamo così, quando ci verrà il cancro io vado a fare la chemio, voi andate da qualcuno che non lavora per BIG PHARMA e poi ci troviamo per dirci com'è andata


facciamo un altra cosa: speriamo di non doverlo fare.
in ogni caso le tue cure le pagherei pure io con le tasse nonostante ritengo siano dei veleni che non mi danno speranza mentre le mie (che tu ritieni da quello che ho capito forse meno velenose ma altrettanto inutili) me le dovrei pagare da solo.
non mi pare cosi a naso una soluzione eticamente condivisibile , o no?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
bubu7
Inviato: 5/2/2015 16:03  Aggiornato: 5/2/2015 16:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Oltre al sabotaggio della sperimentazione, il fatto ancora più grave è che alcune persone sono state consapevolmente uccise. Quì dovrebbe intervenire la magistratura.

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
bernuga
Inviato: 5/2/2015 16:09  Aggiornato: 5/2/2015 16:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
La mia impressione e' che in questo momento stia accadendo un linciaggio/complotto, per certi aspetti molto simile, al Dott. Vannoni con le staminali.

fefochip
Inviato: 5/2/2015 16:13  Aggiornato: 5/2/2015 16:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
IPOTESI IPOTESI IPOTESI

non è perfettamente in topic con il metodo di bella ma è IMPERATIVO in questa sede ricordare a TUTTI che stiamo parlando di IPOTESI DI LAVORO.

una delle idee nate intorno al discorso del tumore è l'idea di "affamare il tumore" perche hanno osservato che i tessuti tumorali sono piu irrorati di sangue (questo fenomeno si chiama angiogenesi )

è ad esempio l'ideologia portante di alcune terapie ufficiali (comprese alcune cure "alternative" come la cartilagine di squalo)

questa recente ricerca dice altre cose tra cui leggiamo «Si è accertato – spiegano Alberto Bardelli e Federico Bussolino – che il Plx472O non solo agisce sulla cellula tumorale bloccandone la crescita, ma ha anche un effetto inatteso sul sistema vascolare del tumore. Questo eccezionale farmaco – continuano i ricercatori – migliora la perfusione ematica del tumore e l’ossigenazione con due conseguenze: facilitare l’arrivo di altri farmaci al tumore, consentendo di ridurre le dosi di chemioterapici utilizzati nel trattamento, e migliorare l’ossigenazione del tessuto riducendo l’ipossia, appunto la mancanza di ossigeno, solitamente causa della maggiore aggressività della malattia e della comparsa di metastasi.

ma come non bisognerebbe "affamare il tumore" ?

la verità appunto è che sono tutte ipotesi di lavoro nonostante i nomi altisonanti e l'incredibile scienza messa in campo non sanno di cosa parlano.

i risultati parlano per loro o ci sono o non ci sono punto e basta.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/2/2015 16:16  Aggiornato: 5/2/2015 16:17
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Oltre al sabotaggio della sperimentazione, il fatto ancora più grave è che alcune persone sono state consapevolmente uccise. Quì dovrebbe intervenire la magistratura.


ma anche qui.
se ad ammazzare sono i camici bianchi non succede nulla, ma se poco poco si ha il lontanissimo sospetto che un aghetto di due cm con il suo bicarbonato abbia causato la morte di una persona allora si mette subito in croce il medico di turno.

indovinate un po di chi parlo

si può morire solo a norma di legge punto e basta.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 16:25  Aggiornato: 5/2/2015 16:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
La mia impressione e' che in questo momento stia accadendo un linciaggio/complotto, per certi aspetti molto simile, al Dott. Vannoni con le staminali.


Vannoni ha patteggiato, segno che forse non era proprio in buona fede.
Per di più, la richiesta di patteggiamento di Andolina è stata pure rifiutata, perché se lo voglioni incaprettare per bene.

(perché qui manca il tasto "quote" ? )

Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 16:43  Aggiornato: 5/2/2015 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Vannoni ha patteggiato, segno che forse non era proprio in buona fede


dato che ti piacciono i tribunali....

"Per il giudice: "I farmaci associati alla cura con il metodo Di Bella si sono rivelati efficaci e insostituibili, essendo fallite le prescrizioni terapeutiche offerte dalla medicina ufficiale".


http://www.quotidianosanita.it/cronache/articolo.php?articolo_id=25097

.... difenderai sicuramente il m.d.b... immagino!

bernuga
Inviato: 5/2/2015 16:46  Aggiornato: 5/2/2015 17:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
belzebrutt citazione:
Vannoni ha patteggiato, segno che forse non era in buona fede.

No, e' segno che forse il non patteggiare sarebbe stato peggio.
Forse tu pensi che ad esempio la piccola Sofia di Firenze abbia recitato quando stava meglio dopo le cure, ingannando pure un dottore che ne constatava gli evidenti miglioramenti.
La storia ci insegna che quando c'e' un tale accanimento mediatico contro una persona, specie in ambito medico, significa che c'e' qualcosa da nascondere.
Sotto si possono vedere 3 screenshot dell'infame corriere presi da me A POCHI GIORNI DI DISTANZA, dove si evince che Vannoni e' un mago ciarlatano, mentre gli altri curano con le staminali:







Fine OT scusate

Edit: avevo dimenticato questa, nella quale ripongo le mie speranze:


belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 16:58  Aggiornato: 5/2/2015 16:58
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Se è per questo ci sono giudici che hanno stabilito che i vaccini causano autismo, e giudici che hanno stabilito che non lo causano. Dipende dal CTU di turno, non è che la magistratura sia garanzia di nulla in medicina.

Faccio presente che il metodo di Vannoni è stato valutato da una prima commissione: bocciato.
Ha fatto ricorso al TAR---> vinto ----> seconda commissione: bocciato nuovamente.

Più di così...

Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 17:21  Aggiornato: 5/2/2015 17:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
non è che la magistratura sia garanzia di nulla in medicina.


già, mentre i patteggiamenti sono (per te) garanzia di malafede in medicina:

Citazione:
Vannoni ha patteggiato, segno che forse non era proprio in buona fede


.... della serie "due pesi e due misure".

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 17:30  Aggiornato: 5/2/2015 17:32
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Se non ci fossero state le bocciature di DUE commissioni mediche, avresti anche potuto avere ragione.

Uno patteggia se sa che è colpevole, oppure perché non è in grado di provare che è innocente.
Non è strano che non abbia trovato nemmeno un medico disposto a testimoniare che le sue cure funzionavano?

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 17:34  Aggiornato: 5/2/2015 17:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
No, e' segno che forse il non patteggiare sarebbe stato peggio.
Forse tu pensi che ad esempio la piccola Sofia di Firenze abbia recitato quando stava meglio dopo le cure, ingannando pure un dottore che ne constatava gli evidenti miglioramenti.
La storia ci insegna che quando c'e' un tale accanimento mediatico contro una persona, specie in ambito medico, significa che c'e' qualcosa da nascondere.
Sotto si possono vedere 3 screenshot dell'infame corriere presi da me A POCHI GIORNI DI DISTANZA, dove si evince che Vannoni e' un mago ciarlatano, mentre gli altri curano con le staminali:


E dove sta scritto che, al di là del generico nominare le staminali, le terapie usate siano le stesse di Vannoni?

bernuga
Inviato: 5/2/2015 17:42  Aggiornato: 5/2/2015 17:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
belzebrutt citazione:
"E dove sta scritto che, al di là del generico nominare le staminali, le terapie usate siano le stesse di Vannoni?"

Se non erro, Vannoni ha semplicemente portato in Italia un metodo che aveva sperimentato su di lui all'estero, a causa di una paresi facciale, e dal quale aveva tratto notevole beneficio.
Resta il fatto che genitori e figli hanno visto i risultati in prima persona e chiedono in ginocchio di poter continuare le cure.

la magistratura e la verita' sono due cose molto distanti, specie in Italia.

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 17:47  Aggiornato: 5/2/2015 17:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Intendevo quelle degli articoli linkati.

Comunque, perché il dottore che ha constatato i miglioramenti in Sofia non ha testimoniato in favore di Vannoni?

steek
Inviato: 5/2/2015 17:48  Aggiornato: 6/2/2015 21:54
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
La chemio e la radioterapia è ormai assodato che provocano più danni che benefici...ognuno cerca una possibile salvezza.

Marco (edit:marco60, aka Arturo Villa) ha cercato e trovato la SUA alternativa. Vi consiglio di prendervi un po' di tempo a curiosare, anche se non avete un tumore
http://www.carcinomaepatico.it/quadro-clinico.asp

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Marauder
Inviato: 5/2/2015 17:50  Aggiornato: 5/2/2015 17:50
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
(perché qui manca il tasto "quote" ? )

Perché é presente solo nei forum, e non in home.
Strano che a notare l'assenza di una feature dei forum sia un utente che dalla propria iscrizione ha sempre e solo scritto in home.

You'll not see this coming.
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 17:53  Aggiornato: 5/2/2015 17:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Ho postato diversi messaggi nel thread "L'angolo della salute", e lì c'è. Poi non so se sta in home o no, stavo leggendo i thread sulla colonnina di sinistra.

Marauder
Inviato: 5/2/2015 18:02  Aggiornato: 5/2/2015 18:02
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/9/2013
Da:
Inviati: 866
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
giá, mi pareva di no.

You'll not see this coming.
fefochip
Inviato: 5/2/2015 18:24  Aggiornato: 5/2/2015 18:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Se non ci fossero state le bocciature di DUE commissioni mediche, avresti anche potuto avere ragione.


cazzo due commissioni.
le stesse che dicono che i vaccini non fanno male , che hanno insabbiato il metodo di bella con protocolli non dati da lui (e altro) e che hanno radiato simoncini ?
tocca fidarsi se lo dice la commmmmissione medica.

Citazione:
Uno patteggia se sa che è colpevole, oppure perché non è in grado di provare che è innocente.

stai veramente dando il meglio di te in quanto a funzionamento di materia cerebrale eh?

Citazione:
Non è strano che non abbia trovato nemmeno un medico disposto a testimoniare che le sue cure funzionavano?

no, non è strano se ciai le commmmissioni contro.

sveglia belzeminchiò perche secondo te tanti medici non fanno altro che il protocollo oncologico ufficiale ? perche se rischiano la carriera .....

si sa che al regina elena di milano si fa il bicarbonato sottobanco ma non si dice ,ecco cosa succede . guai a chiederlo ufficialmente che "sterilizzano" le operazioni di resezione chiurgica su tumori con il bicarbonato.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Antdbnkrs
Inviato: 5/2/2015 18:29  Aggiornato: 5/2/2015 18:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Uno patteggia se sa che è colpevole, oppure perché non è in grado di provare che è innocente.

Uno patteggia perche' ha tutto l'universo contro e sa che è impossibile dimostrare SE NON VOGLIONO che tu lo faccia (vedi filmato in alto)

Domanda 1: mi spieghi per quale CAZZO di motivo un giudice per concedere il patteggiamento ti vieta di sperimentare in TUTTO IL MONDO?? Che cazzo gliene frega a un giudice ITALIANO di vietare una sperimentazione in australia (una nazione a caso)?

Domanda 2: il destino dei bimbi ormai è segnato... per quale CAZZO di motivo DEVI IMPEDIRE a queste persone di sognare? Forse non ti è chiaro MA il patteggiamento IMPEDISCE la cura in tutto il mondo! Se fossi uno dei genitori mi incatenerei in VATICANO!

Ascolta la conferenza stampa dei genitori del 28 dicembre 2013

Stamina - Conferenza Genitori Roma hotel Nazionale 28 12 2013 Integrale
https://www.youtube.com/watch?v=a6GtE3QLuls

Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 18:30  Aggiornato: 5/2/2015 18:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Uno patteggia se sa che è colpevole, oppure perché non è in grado di provare che è innocente


sei sicuro?

http://www.studiolegalegallo.it/patteggiamento.html

IL PATTEGGIAMENTO

Natura della sentenza emessa ex art. 444 c.p.p.

La natura della sentenza di patteggiamento, costituisce una delle problematiche più controverse dell'istituto introdotto dal codice di procedura penale.
Va evidenziato che la sentenza di patteggiamento, non ha le caratteristiche proprie di una sentenza di condanna, "stante carenza di quella piena valutazione dei fatti e delle prove che costituisce nel giudizio ordinario la premessa necessaria per l'applicazione della pena" .
Questa linea è ulteriormente precisata e sviluppata da alcune decisioni delle Sezioni Unite della Cassazione. Infatti, il giudice penale è pervenuto, attraverso un articolato iter argomentativo, alla conclusione che la sentenza emessa all'esito della procedura di applicazione della pena su richiesta delle parti, ex artt. 444 e ss. c.p.p., non ha natura di sentenza di condanna
Il giudice infatti, non compie un approfondito accertamento della responsabilità dell’imputato ma è tenuto soltanto a verificare sulla base degli atti, oltre alla legittimità dell'accordo, alcuni aspetti di merito: la correttezza del nomen iuris attribuito al fatto, dell'applicazione e del bilanciamento delle circostanze e, dopo la sentenza della Consulta
n. 313/901, la congruità della pena.
Si tratta quindi per l’indagato o per l’imputato (dato che la sentenza di patteggiamento può essere richiesta sia nella fase delle indagini preliminari sia nel primo atto di apertura del dibattimento), di una scelta di strategia difensiva, che comporta la rinuncia a far valere le proprie difese, a favore di una molteplicità di benefici come quello della pena sospesa, della non applicazione delle pene accessorie, del mancato pagamento delle spese processuali e della estinzione della pena una volta che, senza commettere più delitti, siano passati cinque anni dalla sua applicazione se si tratta di delitti, e di due se si tratta di contravvenzioni.
Altro e non ultimo beneficio, è quello di evitare i danni derivanti dalla lunghezza di un rito ordinario e dalla pubblicità del dibattimento e nell’evitare i rilevanti costi economici della difesa tecnica.
Per questi motivi, tale scelta può convenire tanto al reo quanto all'innocente che ritenga di non avere buone probabilità di dimostrare la sua innocenza, oppure preferisca non essere coinvolto in annose vicende giudiziarie dall'esito incerto. In sostanza l'istituto "si fonda su un incontro di convenienze": da una parte l'interesse pubblico alla sollecita amministrazione della giustizia e alla diminuzione dei carichi pendenti e, dall'altra, l'interesse del privato ad un esito concordato del processo.
la sentenza di patteggiamento, non contiene un approfondito accertamento della responsabilità dell'imputato e pertanto non può dirsi che detta sentenza abbia le caratteristiche proprie di una sentenza di condanna, stante la carenza di quella piena valutazione dei fatti e delle prove che costituisce nel giudizio ordinario, la premessa necessaria per l’applicazione della pena.
Cio nonostante, Secondo la previsione dell'art. 445 c.p.p., "salve diverse disposizioni di legge, la sentenza è equiparata a una pronuncia di condanna". La formula linguistica prescelta dal legislatore evidenzia, quindi, che la pronuncia di patteggiamento è logicamente distinta da quella di condanna, alla quale è soltanto equiparata, a determinati scopi.
Pertanto, la sentenza di patteggiamento e quella di condanna presentano "differenze formali, strutturali, genetiche e funzionali," basate sulla circostanza che, mentre nella prima "viene applicata la pena così come tra le parti concordata e dal giudice ritenuta congrua rispetto alla qualificazione giuridica del fatto ed alle circostanze, per esse dalle parti indicate", nella seconda "la pena è sempre autonomamente disposta dal giudice, nell'esercizio del suo potere discrezionale, e non già sulla base della sola contestazione del fatto reato, bensì dopo che si è accertata e quindi dichiarata la colpevolezza dell'imputato".
Queste peculiarità del rito del patteggiamento sono state poste a base dell'affermazione secondo cui la sentenza ex art. 444 c.p.p. non comporta la decadenza dal beneficio della sospensione condizionale della pena, perché l'art. 168 c.p., riferendosi alla "condanna", senza ulteriori specificazione, "postula sempre un accertamento dotato di quelle caratteristiche di completezza in ordine alla commissione del reato e, quindi, alla colpevolezza dell'imputato, accertamento che è conseguibile solo mediante una sentenza pronunciata in esito ad un giudizio con plena cognitio del reato e della pena".
Riconoscere di non possedere elementi utili, allo stato degli atti, per dimostrare l'insussistenza del reato contestato, o comunque la propria innocenza, non può, certamente, considerarsi affermazione equivalente ad un riconoscimento della propria colpevolezza. E, nello stesso senso, si è giustamente sottolineato che l'accertamento negativo concernente l'insussistenza delle cause di proscioglimento di cui all'art.129 c.p.p. "non equivale, di per sé simmetricamente, ad una pronuncia positiva di responsabilità".
Le conclusioni cui perviene la Cassazione sono sostanzialmente condivise dalla Corte Costituzionale, secondo la quale il profilo prevalentemente "negoziale" della sentenza di patteggiamento e la conseguente carenza di quella piena valutazione dei fatti e delle prove impedisce di attribuire alla pronuncia la natura di decisione di
condanna.

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 18:37  Aggiornato: 5/2/2015 18:37
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Per questi motivi, tale scelta può convenire tanto al reo quanto all'innocente che ritenga di non avere buone probabilità di dimostrare la sua innocenza,


Citazione:
la sentenza ex art. 444 c.p.p. non comporta la decadenza dal beneficio della sospensione condizionale della pena,


Si.

Antdbnkrs
Inviato: 5/2/2015 18:54  Aggiornato: 5/2/2015 18:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
La chemio e la radioterapia è ormai assodato che provocano più danni che benefici...ognuno cerca una possibile salvezza.

Verissimo! E gia' esiste il sostituto: PLX4720

http://clincancerres.aacrjournals.org/content/early/2015/01/23/1078-0432.CCR-14-1554/suppl/DC1

Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 18:54  Aggiornato: 5/2/2015 21:40
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Furbacchione
hai dato due "sinonimi" al suo patteggiamento:


Citazione:
Uno patteggia se sa che è colpevole, oppure perché non è in grado di provare che è innocente


e sono:

1- è colpevole!

2- non è in grado di provare la sua innocenza

il primo è , al di la di ogni ragionevole dubbio, una puttanata.
AGGIUNTO PER CHIAREZZA: Al massimo POTREBBE (condizionale è d'obbligo) essere colpevole. Lui lo sa se è colpevole o no, ma noi, da spettatori, non possiamo affermare che patteggia perchè sa di essere colpevole".

Il secondo è corretto, ma non vuol dire che sia l'unica opzione rimasta, come tu furbescamente vuoi far intendere.

"Per questi motivi, tale scelta può convenire tanto al reo quanto all'innocente che ritenga di non avere buone probabilità di dimostrare la sua innocenza, oppure preferisca non essere coinvolto in annose vicende giudiziarie dall'esito incerto.

oppure preferisca non essere coinvolto in annose vicende giudiziarie dall'esito incerto.
oppure preferisca non essere coinvolto in annose vicende giudiziarie dall'esito incerto.
oppure preferisca non essere coinvolto in annose vicende giudiziarie dall'esito incerto.
oppure preferisca non essere coinvolto in annose vicende giudiziarie dall'esito incerto.

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 19:07  Aggiornato: 5/2/2015 19:11
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Io non ho dato niente, ho citato l'articolo che tu hai riportato. Probabilmente non lo avevi letto.

O meglio: quel che avevo scritto è esattamente quanto riportato dal tuo articolo

dire:
"uno patteggia se sa che è colpevole, oppure perché non è in grado di provare che è innocente"
equivale a dire la cosa lì del o sei colpevole o dell'annosa vicenda giudiziaria eccetera.
(perdonami, non funziona il quote)


Se Vannoni poteva portare cartelle cliniche, testimonianze di genitori, pazienti, medici che attestavano l'efficacia della sua cura, come mai è arrivato al punto di dubitare di poter dimostrare la propria innocenza?

Spiegatemelo voi.

belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 19:15  Aggiornato: 5/2/2015 19:21
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@fefochip

non so se sei mestruato o ti sei dimenticato di prendere gli psicofarmaci, ma vedi di abbassare la cresta, che io e te non abbiamo mai mangiato insieme.

Cafone e maleducato.

Anzi, fatti una bella pera di bicarbonato, si sa mai che l'acidità ti passi

Comunque.
Rispetto le vostre posizioni sulla medicina, ma sono talmente distanti dalle mie che francamente non riesco ad andare oltre un "de gustibus". Buona serata.

DrHouse
Inviato: 5/2/2015 19:39  Aggiornato: 5/2/2015 19:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
belzebrutt:
Anzi, fatti una bella pera di bicarbonato, si sa mai che l'acidità ti passi

Il peggio che potrà capitargli sarà ruttare, che oltretutto sarebbe anche una forma appropriata per qualificare quanto hai scritto da stamattina sia in home che nel forum. Numeri alla mano, rischierebbe certamente di più con la chemioterapia o i tuoi vaccini contro il morbillo.

Fra l'altro, devi ancora rispondere alla mia domanda nel forum: che cosa vuoi fare allora con questi vaccini? Li vuoi rendere obbligatori per tutti anche quando non lo sono, anche quando la malattia è mortale solo in meno in 2 casi su 1000, quasi sempre per deficienze immunitarie? Nessuno qui vuole obbligare chi vuole vaccinarsi a non farlo, se mai si discute sull'opportunità che lo stato spenda ogni anno milioni di euro per terapie preventive sulle quali è il mondo scientifico stesso a non essere concorde. E vorrei capire se quel "chi non è vaccinato è un pericolo per gli altri" è un modo elegante per dire che vuoi rendere la vaccinazione obbligatorio o significa che ti auspichi semplicemente una maggiore copertura, fermo restando che si vaccina solo chi vuole.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
belzebrutt
Inviato: 5/2/2015 19:47  Aggiornato: 5/2/2015 19:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Un'iniezione ti fa fare i rutti? Strana fisiologia :D

Sono per i vaccini obbligatori.


Ma in questo forum c'è della gente che non sia maleducata con chi non conosce? Io non so.

Al2012
Inviato: 5/2/2015 19:48  Aggiornato: 5/2/2015 19:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 25/10/2005
Da:
Inviati: 2158
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ Bernuga
Con il tuo intervento delle 16:46 hai deformato la pagina.


Non sei il solo che ogni tanto si diletta nel postare immagini che deformano la pagina ….

Visto che sono l’unico che si lamenta di questo fatto deve dedurre che sono tecnologicamente arretrato, ma questo passa il convento.

Vorrei che quando si posta si facesse un po’ di attenzione alla grandezza delle immagini, ci sono altri articoli e topic resi illeggibili (per me) a causa di questa usanza.

Grazie per l’attenzione.

“Capire … significa trasformare quello che è"
Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 20:06  Aggiornato: 5/2/2015 22:46
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
quel che avevo scritto è esattamente quanto riportato dal tuo articolo


quello che tu hai scritto è UNA PARTE di quanto riportato nell'articolo.

Hai saltato la parte in cui si danno altre motivazioni per la richiesta di patteggiamento.

Il patteggiamento può significare che:

-potrebbe essere colpevole...
-potrebbe non essere in grado di dimostrare...
-potrebbe voler diminuire le conseguenze di un eventuale condanna...

in caso di condanna, sei tu che affermi

Citazione:
non è che la magistratura sia garanzia di nulla in medicina


Io non so se Vannoni sia in buona o cattiva fede, stiamo discutendo del significato di "patteggiamento".

Sei tu che hai la certezza o quasi che la sua richiesta di patteggiamento sta a significare la sua malafede. A me questo è parso da tutto ciò che hai scritto.

invisibile
Inviato: 5/2/2015 20:25  Aggiornato: 5/2/2015 20:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
belzebrutt

Sono per i vaccini obbligatori.

E chi mi garantisce che i vaccini che vuoi obbligarmi a fare non mi danneggino, tu?

O magari garantisce qualche ente assolutamente incorruttibile di tua conoscenza?

Se non sei in grado di dare garanzie complete, non hai il diritto di obbligare niente e nessuno, senza considerare che il voler obbligare qualcun'altro a fare qualcosa, si chiama fascismo così giusto per sottolineare questo piccolo dettaglio che troppi dimenticano troppo spesso.

Io invece sono per limitare la proprietà privata a 2 milioni di euro a persona, prima casa esclusa, così risolviamo praticamente tutto, compresa l'eliminazione dei ladri e degli assassini dalla sanità.

**************

All'epoca della sperimentazione avevo capito che era una stata una truffa, ma sentire la testimonianza di di Bella figlio fa venire i brividi.
Si palesa in modo molto chiaro il sistema corrotto e criminale che è alla base della cosiddetta "sanità".

Come qualcuno ha già detto, in pratica hanno ucciso delle persone e pare che la cosa non freghi niente a nessuno.

Nella tradizione della medicina cinese, i migliori medici sono considerati quelli che non hanno pazienti malati.
Serve una medicina a misura d'uomo, non una industria che esiste solo per il profitto e che può produrre criminalità.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
Antdbnkrs
Inviato: 5/2/2015 20:32  Aggiornato: 5/2/2015 20:32
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Io non so se Vannoni sia in buona o cattiva fede, stiamo discutendo del significato di "patteggiamento"

Hai ragione... nessuno sa se ha ragione oppure è un truffatore. Noi ci basiamo sui fatti e i fatti dicono che:

1) I pazienti stavano meglio (lo dicono i genitori e anche un medico nella conferenza stampa che ho linkato prima)

2) I pazienti, purtroppo, sono destinati a morire e quindi sono i migliori pazienti per fare questo tipo di sperimentazioni

3) Se non ricordo male vannoni ha chiesto la consulenza di una clinica in Florida: NEGATA! perche'?

Quando ci sono troppi DIVIETI la cosa puzza.... e non poco!

fefochip
Inviato: 5/2/2015 21:15  Aggiornato: 5/2/2015 21:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
non so se sei mestruato o ti sei dimenticato di prendere gli psicofarmaci, ma vedi di abbassare la cresta, che io e te non abbiamo mai mangiato insieme.

wow si vede come sei maschio, tutto muscoli e niente ....

Citazione:
Ma in questo forum c'è della gente che non sia maleducata con chi non conosce? Io non so.

in realtà quelli come te li conosciamo a menadito qui.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 5/2/2015 21:22  Aggiornato: 5/2/2015 21:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ invisibile

per quanto riguarda l'obbligatorietà dei vaccini osano dire che se non ti vaccini allora sei un potenziale pericolo per chi non li può fare questi vaccini ovvero gli immunodepressi.
io vorrei capire chi sono e soprattutto QUANTI SONO i bambini che accertatamente gli si dice che non possono fare vaccini perchè ho la vaga sensazione che NON sia un argomento ma un pretesto.

detto questo purtroppo l'andazzo che viene dai soliti stati uniti è allucinante.
non solo si stanno premunendo di far varare leggi che di fatto rendono impossibile fare causa allo stato se subisci un danno da vaccino ma oltretutto vogliono anche proporre la GALERA a chi si rifiuta di vaccinare il figlio.

della serie TU SEI MIO e faccio di te quello che ritengo piu opportuno per me punto e basta.

bestiame, ne piu ne meno

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
steek
Inviato: 5/2/2015 21:35  Aggiornato: 5/2/2015 21:35
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
...ma oltretutto vogliono anche proporre la GALERA a chi si rifiuta di vaccinare il figlio.

Non ti chiedo la fonte, ti credo sulla parola.

Citazione:
della serie TU SEI MIO e faccio di te quello che ritengo piu opportuno per me punto e basta. bestiame, ne piu ne meno

Che si fottano! Su questo punto la vedo esattamente come te. I miei figli + nipoti non sono stati vaccinati. Non ti racconto il casino per iscriverli a scuola e ai campi di vacanza. La scusa da loro adotta è proprio quella da te citata:

Citazione:
per quanto riguarda l'obbligatorietà dei vaccini osano dire che se non ti vaccini allora sei un potenziale pericolo

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
DrHouse
Inviato: 5/2/2015 21:39  Aggiornato: 5/2/2015 21:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
L'argomento "rischio di trasmissione ed epidemia" è, ovviamente, solo una scusa. I seguaci di medbunker, giornalettismo e simili hanno anche applaudito le decisioni di alcuni giudici in GB e USA di obbligare la famiglia al ricovero coatto del figlio per il trattamento con chemioterapia.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
invisibile
Inviato: 5/2/2015 21:41  Aggiornato: 5/2/2015 21:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
fefochip

So bene come è il mondo in cui viviamo e dove lo stanno portando. Ho parlato di fascismo non a caso.

Citazione:
per quanto riguarda l'obbligatorietà dei vaccini osano dire che se non ti vaccini allora sei un potenziale pericolo per chi non li può fare questi vaccini ovvero gli immunodepressi.

Ma io no ho voce in capitolo sull'avvelenamento dell'aria che IO respiro 24/7 causato dalle industrie e dai motori a scoppio.
Non ho voce in capitolo sui veleni che mangio tutti i giorni negli alimenti e nell'acqua.

Ma per gli immunodepressi si vogliono creare obblighi per il resto del mondo.

Certo che è una scusa fefo, una scusa ipocrita, perché prima di questo i divieti (e non obblighi) che si dovrebbero imporre sono molti e riguardano la vita di molte più persone.

Come dicevo, basta un limite alla proprietà privata per risolvere la maggioranza dei problemi, compresi quelli della sanità criminale, ma questa della "libertà" di essere super ricchi è diventata una vera e propria religione, un paradigma intoccabile che non si mette mai in discussione.

Quando ne ho l'occasione lo dico spesso questa del limite alla ricchezza personale.
La risposta sono sguardi persi nel vuoto, come se parlassi una lingua aliena... quando in realtà è solo buonsenso.

Citazione:
Dr House
I seguaci di medbunker, giornalettismo e simili hanno anche applaudito le decisioni di alcuni giudici in GB e USA di obbligare la famiglia al ricovero coatto del figlio per il trattamento con chemioterapia.

Appunto, fascismo.

Tu non ti appartieni, sei solo parte di un sistema e devi obbedire ad esso.

Cioè, stiamo parlando di obbligare delle persone ad assumere "farmaci" che non curano.

Stiamo parlando di sperimentazione sotto la tutela dello stato che è una truffa con tanto di morti.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
DrHouse
Inviato: 5/2/2015 21:52  Aggiornato: 5/2/2015 21:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Purtroppo sì, è proprio fascismo.
Sarebbe decisamente più rassicurante se fossero semplicemente pagati dalle compagnie farmaceutiche. Ma non non lo sono (le compagnie farmaceutiche non spendono certo soldi per finanziare un cazzone come Salvo Di Grazia, se mai, ne spendono per spingere gente come Michael Gerson sulla tribuna, come spiegavo nel forum). Purtroppo no, lo fanno proprio spontaneamente. È proprio il bisogno religioso e disperato di credere in qualcosa che li porta all'aberrazione di voler imporre quel credo a tutti, inclusi quelli che non hanno bisogno di consigli su come morire.

In nome della scienza si fa questo e altro.

Citazione:
Cioè, stiamo parlando di obbligare delle persone ad assumere "farmaci" che non curano.

Non c'entra il fatto che curino o non curino. Se anche curassero con probabilità di riuscita vicine al 95% e nessun effetto collaterale, lo stato non avrebbe comunque il diritto di imporre una terapia coatta a una famiglia.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
invisibile
Inviato: 5/2/2015 21:59  Aggiornato: 5/2/2015 22:02
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
La cosa più triste è che è solo paura.

Questo tipo di comportamenti patologici, il difendere una religione crudele o un fascismo di propria volontà, è causato da una profonda paura ed insicurezza, un vero e proprio terrore esistenziale.
Per questo si arriva a difendere i propri aguzzini, pur di ricevere una carezza di finto affetto sulla testolina e un bel foglio con tanto di timbro che attesta che tu sei parte della comunità, quando in realtà sei solo carne da cannone.

E' la difesa dell'illusione, della menzogna fatta istituzione, e la cosa è assai pietosa per queste persone, perché rivela una debolezza esistenziale praticamente totale.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 5/2/2015 22:02  Aggiornato: 5/2/2015 22:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Cioè, stiamo parlando di obbligare delle persone ad assumere "farmaci" che non curano.

Non c'entra il fatto che curino o non curino. Se anche curassero con probabilità di riuscita vicine al 95% e nessun effetto collaterale, lo stato non avrebbe comunque il diritto di imporre una terapia coatta a una famiglia.

Concordo.
Era solo per "aumentare il contrasto", per evidenziare fino a che punto arriva il fascismo e la follia in cui viviamo.

Pur di garantire il profitto a lorsignori e per affermare l'autorità, si obbligano le persone ad assumere farmaci che per di più non curano.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
DaemonZC
Inviato: 5/2/2015 22:30  Aggiornato: 5/2/2015 22:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 12/5/2012
Da:
Inviati: 428
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Intervista molto esaustiva.

Linko a un articolo: http://wopmagazine.com/blog/2015/02/05/cancro-intervista-shock-il-mdb-funziona-ed-e-stato-insabbiato/

O.T. @Redazione, perchè non fai un articolo sul video dell'incenerimento del pilota? A me guardandolo mi da l'impressione che sia un montaggio fatto con qualche buon trucco. Troppo calma la vittima sia prima che dopo il fuoco, troppo mosse le immagini, troppo holliwoodiane, parlarne fa senso perchè se fosse successo realmente sarebbe una cosa orribile, sono curioso di sapere le tue opinioni sul video.
Fine O.T.

Parsifal79
Inviato: 5/2/2015 22:54  Aggiornato: 5/2/2015 23:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
reply o.t.

Citazione:
A me guardandolo mi da l'impressione che sia un montaggio


la foto forse si

http://www.huffingtonpost.it/2015/02/05/video-pilota-giordano-arso-vivo-errori-isis_n_6619704.html

fefochip
Inviato: 6/2/2015 0:03  Aggiornato: 6/2/2015 0:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ steek
Citazione:
Non ti chiedo la fonte, ti credo sulla parola.

l'ho ritrovata, te la giro perche è importante come argomento nelle discussioni
tiè

adesso non ricodo la fonte invece del tentativo (sempre mmericano) di rendere impossibile la rivalsa sullo stato contro le reazioni avverse da vaccino obbligatorio
ma se non sbaglio sono proprio delle leggi intervenute dopo la suina per i militari

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
belzebrutt
Inviato: 6/2/2015 0:55  Aggiornato: 6/2/2015 0:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Sinceramente non capisco il vs terrore dei vaccini. Siete tutti stati vaccinati e non siete mica morti.

Comunque, c'è chi mischia vaccini e chemioterapia (?), chi parla di vaccini obbligatori a immunodepressi, ma non si fa. Se al bambino vengono riscontrate condizioni critiche di salute i vaccini non vengono somministrati.

Detto questo, io non ho il potere di imporre nulla. Mi è stata fatta una domanda diretta ed ho risposto, fine della storia.

Figuriamoci se sto qui a scannarmi con degli sconosciuti su una situazione che né io né voi abbiamo il potere di cambiare :D

DrHouse
Inviato: 6/2/2015 1:20  Aggiornato: 6/2/2015 1:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Sinceramente non capisco il vs terrore dei vaccini. Siete tutti stati vaccinati e non siete mica morti.

E che significa? Se è per questo, io da bambino mi sono preso il morbillo e non sono morto. E, come me, milioni di persone.

Io non ho il terrore dei vaccini. Ho il terrore di gente come te che li vuole imporre anche a chi non li vuole. Sei stato tu a dire espressamente che sei per i vaccini obbligatori. A casa mia, una cosa obbligatoria è una cosa in cui non si ha libertà di scelta.

Sui vaccini si può anche discutere, sulla libertà di scelta no.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Parsifal79
Inviato: 6/2/2015 1:21  Aggiornato: 6/2/2015 1:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella

invisibile
Inviato: 6/2/2015 5:21  Aggiornato: 6/2/2015 5:27
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
belzebrutt

Citazione:
Sinceramente non capisco il vs terrore dei vaccini.

Io non capisco la tua fede cieca in entità votate solo al profitto.

Io non capisco come una persona può farsi iniettare direttamente nel corpo una miscela di cui non sa un cazzo se non quello che queste entità affermano.

Tu ti fidi? Auguri carissimi.

Citazione:
Siete tutti stati vaccinati e non siete mica morti.

A me è andata bene. Ad altri no.
Farmaci. Studio Federanziani: 40.000 morti l’anno per reazioni avverse
http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=4679

Citazione:
Detto questo, io non ho il potere di imporre nulla.

Grazie a Dio.

Lo so che non hai questo potere, ma dal tuo commento si capisce che ti piacerebbe averlo o almeno che reputi il fascismo una cosa buona e normale, e il tuo ribadire potrebbe un giorno peggiorare la situazione, che è già una situazione fascista.
Quindi io, che reputo il fascismo una idea inaccettabile in ogni sua forma e manifestazione, evidenzio il pericolo che secondo me rappresenti per la comunità.

Citazione:
Mi è stata fatta una domanda diretta ed ho risposto, fine della storia.

Lo dico io quando la storia è finita, non tu.

Anche questo è fascismo.

Tu scrivi una cosa? Io rispondo.
O vorresti imporre qualcosa anche su chi e cosa deve scrivere in un forum?
Visto il tono non mi stupirebbe affatto.

Citazione:
Figuriamoci se sto qui a scannarmi con degli sconosciuti su una situazione che né io né voi abbiamo il potere di cambiare

Quindi accetti il fascismo e dici che non c'è nulla da fare.

Io invece dico che il potere,tutto il potere, è nelle nostre mani, se solo si avesse il coraggio e la maturità di prenderci le nostre responsabilità fino in fondo.

Ma accettare un regime fascista è più comodo, così non si deve essere responsabile delle proprie scelte perché altri le fanno per noi, e non si deve nemmeno faticare a far funzionare quella cosa grigia e gelatinosa che abbiamo tra le orecchie.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
belzebrutt
Inviato: 6/2/2015 8:11  Aggiornato: 6/2/2015 8:19
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Sinceramente resto un po' stranito nel vedere la violenza delle vostre reazioni a quella che è una banale chiacchierata.

Siccome sono a favore dei vaccini obbligatori sono diventato fascista.
Come dire, spargete pure epidemie che ammazzano bambini, quella si che è democrazia.

Lol



Anche 'sta frase non è male quanto a paranoia:

Citazione:

Io non capisco la tua fede cieca in entità votate solo al profitto.

Io non capisco come una persona può farsi iniettare direttamente nel corpo una miscela di cui non sa un cazzo se non quello che queste entità affermano.

Tu ti fidi? Auguri carissimi.


Immagino che tu in vita tua non abbia mai avuto bisogno, e mai ne avrai, di alcuna iniezione o medicinale. Che ne sai di quello che c'è dentro?


Poi il bello è che mi linki uno studi dove nel titolo è scritto in blu che per l' AIFA lo studio è metodologicamente sbagliato. Oltretutto si parla genericamente di farmaci e non di vaccini.
Roba a caso che manco hai letto.

Antdbnkrs
Inviato: 6/2/2015 8:39  Aggiornato: 6/2/2015 8:56
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Sinceramente resto un po' stranito nel vedere la violenza delle vostre reazioni a quella che è una banale chiacchierata.

Per farti capire (sempre se lo vuoi capire ovviamente) come la penso (pensiamo in tanti vedo...) guardati questo video dei genitori dei piccoli DESTINATI a morte certa

8 TESTIMONI parlano del metodo STAMINA (esclusivo)

https://www.youtube.com/watch?v=g-gc8f3iEMg

Ovviamente i genitori sono tutti "stupidi" e i miglioramenti dei propri figli li hanno solo sognati! Anche il dottor Villanova li ha sognati.... peccato pero' che il video che ha portato EVIDENZIA che non era un sogno... chissa' magari pensi che le gambe che si vedono nel secondo filmato non erano quelle di Sebastian

Edit: Questo è l'intervento completo del "sognatore" Villanova: https://www.youtube.com/watch?v=yP131Zvak7Y

Redazione
Inviato: 6/2/2015 9:33  Aggiornato: 6/2/2015 9:35
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
BELZEBRUTT: "Ma in questo forum c'è della gente che non sia maleducata con chi non conosce? Io non so."

Ti conosciamo, ciccio, ti conosciamo. Fin troppo bene.

A tua volta, sai benissimo quello a cui vai incontro, quando scrivi quello che scrivi. Quindi smetti di fare la piccola fiammiferaia, perchè qui non attacca.

Decalagon
Inviato: 6/2/2015 9:55  Aggiornato: 6/2/2015 9:57
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/8/2009
Da:
Inviati: 6643
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Sinceramente non capisco il vs terrore dei vaccini. Siete tutti stati vaccinati e non siete mica morti.


Ovvio, perché chi è morto non può certo star qua a lamentarsi

«Goku è Verità. Io sono la Via, la Verità e la Vita. E risorgo quando mi pare.»
Pyter
Inviato: 6/2/2015 10:06  Aggiornato: 6/2/2015 10:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Sinceramente resto un po' stranito

Stranirsi è quel senso di stordimento provocato dagli effetti collaterali dei vaccini.
Ma io in certi casi sono a favore degli effetti collaterali obbligatori.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
belzebrutt
Inviato: 6/2/2015 10:09  Aggiornato: 6/2/2015 10:09
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
???

Che diavolo vorrebbe dire il messaggio di Redazione?
Ma che è, una setta?

peonia
Inviato: 6/2/2015 10:13  Aggiornato: 6/2/2015 10:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Sinceramente non capisco il vs terrore dei vaccini. Siete tutti stati vaccinati e non siete mica morti.


è vero non siamo morti, tutti, ma ci siamo ammalati....
quello che ora ti dirò so che farà sogghignare, mi renderà ridicola forse, ma non me ne frega nulla, io ho letto questo libro "Dalla sottomissione alla libertà vol 2 - I documenti" 18 anni fa e tutto quello che denunciava l'ho visto avverarsi. Purtroppo lo prestai e ovviamente mai ritornato indietro... sennò vi scrivevo dei punti salienti.
Tale libro, scritto da Anne Givaudan, scrittrice "newage" che conosco e che afferma di scrivere solo i "reportages" dei suoi viaggi astrali, era il seguito del precedente con lo stesso titolo, scritto insieme all'allora marito Daniel Merois. Dopo la pubblicazione del primo infatti, Anne ricevette molti documenti comrpovanti che quello che loro avevano riportato dall'astrale, corrispondeva nella realtà!
Tra le varie cose aberranti... ricordo bene che si parlava dei microchip, del codice a barre che lo avrebbe introdotto...e sopratutto dei VACCINI attraverso i quali INIETTANO SOSTANZE A RILASCIO RITARDATO per SVILUPPARE MALATTIE in seguito.
Del giornalista che le aveva mandato queste due notizie, se ne persero le tracce...


QUESTO E' IL MOTIVO PER CUI DOPO I VACCINI CHE MI HANNO FATTO FARE I MIEI GENITORI DA PICCOLA (E FORSE ALL'EPOCA LA SANITA' ERA MENO CORROTTA) NON NE HO MAI PIU FATTI NE' NE FAREI MAI PIU'!

Ora sganasciatvi pure....io me ne fotto!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Cassandra
Inviato: 6/2/2015 10:30  Aggiornato: 6/2/2015 10:30
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Scusate l'OT, ma leggo su tutto il mainstream che "i complottisti" avrebbero scoperto che gli ultimi video ISIS sono dei fake.
Malgrado tutta la lista di siti "complottisti" che ho, non riesco a trovare un accidente che non sia mainstream. Anche qui non se ne parla.

Qualcuno può fornirmi links su queste ipotesi, anche in inglese?

Grazie

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
peonia
Inviato: 6/2/2015 10:35  Aggiornato: 6/2/2015 10:35
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
se vale.... ho messo ieri un link su Commenti Liberi..

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
fefochip
Inviato: 6/2/2015 10:38  Aggiornato: 6/2/2015 10:38
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Sinceramente resto un po' stranito nel vedere la violenza delle vostre reazioni

stellina, mi fai quasi piangere
Citazione:
quella che è una banale chiacchierata.

forse le tue sono banali chiacchiere ma qui si argomenta e io di argomenti non ne vedo tranne delle prese di posizione e continui tentativi da passare da vittima come questi :
Citazione:
Siccome sono a favore dei vaccini obbligatori sono diventato fascista.

diventi fascista nel momento in cui obblighi qualcuno a un trattamento sanitario obbligatorio su basi ridicole se non pretestuose
Citazione:
Come dire, spargete pure epidemie che ammazzano bambini, quella si che è democrazia.

sai cosa significa appellarsi all'emotività scaturita dalle parole "spargere epidemie" "ammazzano bambini" senza uno straccio di argomento? fare propaganda
i bbbambiniiiiii le epidemieeeeeee
ma per favore non dire cazzate
quali bambini muoiono ? quelli non vaccinati o sbaglio? perche quelli vaccinati sono immuni no? altrimenti che cazzo serve il vaccino?
oltre quelli che per scelta non fanno i vaccini e quindi sono cazzi loro, quanti sarebbero questi "bambini che stanno male quindi non gli si fa il vaccino"? io non ne conosco.
in ogni caso se vogliamo ragionare invece di "chiacchierare" come fai te bisognerebbe comparare il numero di bambini non vaccinati perche impossibilitati "ufficialmente" con le morti e di danni da vaccino. finche non si ammette questa cosa non si va ne avanti ne indietro nei ragionamenti. poi si dovrebbe considerare la mortalità per quella malattia (per fare un esempio come dici tu probabilmente tutti quelli che sono qui si sono fatti le malattie esantematiche senza schiattare) poi il rischio di contrarla , poi la sua diffusione , poi l'efficacia del vaccino , poi la possibilità che il vaccino porti a quella malattia (perche accade anche quello) per capire se valga davvero la pena

QUESTI sono argomenti le tue appunto chiacchiere che ci puoi anche risparmiare a questo punto

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
invisibile
Inviato: 6/2/2015 10:43  Aggiornato: 6/2/2015 10:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
belzebrutt

Citazione:
Sinceramente resto un po' stranito nel vedere la violenza delle vostre reazioni a quella che è una banale chiacchierata.

Quindi consideri una discussione su una probabile truffa fatta dallo stato, che ha provocato morti, una banale chiaccherata.
Buono a sapersi.

Parlo per me ovviamente, ma le mie osservazioni non hanno nulla di più violento delle tue.
Sei tu che sei intervenuto per esternare il tuo fascismo, quindi ora accetti le idee altrui anche fatte con la stessa tua violenza fascista, eventualmente.
O anche su questo vorresti imporre trattamenti personalizzati?

Citazione:
Siccome sono a favore dei vaccini obbligatori sono diventato fascista.

Eccone un altro che ha delle serie difficoltà con cosa è soggettivo e cosa è oggettivo.
Tu non diventi un bel niente. Tu lo sei fascista, è oggettivo.
Forse non lo sapevi, in quel caso sei stato informato, fascista inconsapevole.

Voler imporre qualcosa ad altri, è fascismo.
Fine della discussione e non perché lo dico io, perché è una cosa oggettiva.
Se non lo sapevi, ora lo sai.

Citazione:
Come dire, spargete pure epidemie che ammazzano bambini, quella si che è democrazia.

Ora mostri a tutti noi, dove io ho affermato che sono a favore della democrazia applicata al tema in questione, ma anche solo favorevole alla democrazia in generale.

Non ti conviene fare giochetti dialettici come vedi, qui vengono sputtanati all'istante insieme a chi li fa.

Citazione:
Anche 'sta frase non è male quanto a paranoia::

Io non capisco la tua fede cieca in entità votate solo al profitto.

Io non capisco come una persona può farsi iniettare direttamente nel corpo una miscela di cui non sa un cazzo se non quello che queste entità affermano.

Tu ti fidi? Auguri carissimi.

Immagino che tu in vita tua non abbia mai avuto bisogno, e mai ne avrai, di alcuna iniezione o medicinale. Che ne sai di quello che c'è dentro?

Quindi secondo te non fidarsi di entità votate solo al profitto è paranoia.
Buono a sapersi.

Ora il trucco con cui cerchi di spostare l'argomento, visto che sei in seria difficoltà:

Il punto è fidarsi, non se io abbia avuto o avrò BISOGNO.
Quelli se permetti sono cazzi miei e la cosa non è in discussione.

Io l'ho detto che non so cosa c'è dentro, così come non lo sa nessuno, infatti io non uso medicinali chimici praticamente mai, nemmeno per il mal di testa, e limito l'uso alle situazioni di vera emergenza o quando proprio non se ne può fare a meno, vedi dentista, e non li uso proprio perché non mi fido, oltre a ritenere la medicina cosiddetta moderna, vista come l'unico paradigma accettabile, una stronzata colossale e una diabolica macchina per far soldi sulla vita delle persone.

Quindi, siccome tu ti fidi e io no, ripeto i miei auguri carissimi.

Citazione:
Poi il bello è che mi linki uno studi dove nel titolo è scritto in blu che per l' AIFA lo studio è metodologicamente sbagliato. Oltretutto si parla genericamente di farmaci e non di vaccini.

Quindi tu ti fidi non solo delle case farmaceutiche, ma anche degli enti statali.
Buono a sapersi

Insomma quando l'oste dice che il vino è buono tu gli credi ciecamente.
Auguri carissimi

Inoltre io non sto dicendo che non mi fido dei vaccini, sto dicendo che non mi fido di nessuna medicina proveniente da entità votate esclusivamente al profitto.
Tu ti fidi?
Auguri carissimi...

Non ti è piaciuto il link?

Tò, studia.
Questa è l'America, la patria della libertà e della demmograzia.

Il numero totale di morti causate dalla medicina convenzionale è di 783.936 all'anno.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
invisibile
Inviato: 6/2/2015 10:44  Aggiornato: 6/2/2015 10:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Ma io in certi casi sono a favore degli effetti collaterali obbligatori.

Fascista!

...in certi casi

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
DrHouse
Inviato: 6/2/2015 11:11  Aggiornato: 6/2/2015 11:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 30/11/2007
Da:
Inviati: 2394
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Sinceramente resto un po' stranito nel vedere la violenza delle vostre reazioni a quella che è una banale chiacchierata.

Siccome sono a favore dei vaccini obbligatori sono diventato fascista.
Come dire, spargete pure epidemie che ammazzano bambini, quella si che è democrazia.

Il vittimismo usalo altrove, qui non attacca. Per la cronaca, ieri sera hai dato del mestruato a un altro utente invitandolo a farsi una pera di bicarbonato.

Non esiste nessuna correlazione scientificamente provata tra il riemergere di focolai di epidemie e l'abbassamento della copertura della vaccinazione, come tu cerchi di far credere parlando dei casi del Galles e della California. Non in tutti i Paesi che hanno registrato una diminuzione delle vaccinazioni c'è stata una ripresa di certe malattie. Inoltre, anche i danni provocati da tali focolai sono stati limitati. Si è fatto parecchio allarmismo, questo sì, e si è usato il fenomeno come scusa per obbligare l'intera popolazione alla vaccinazione coatta.
La mia posizione sui vaccini è grosso modo quella espressa da Eugenio Serravalle, il quale, tra l'altro, dice cose molto interessanti anche sull'abuso degli antibiotici. I vaccini possono anche essere utili in certe situazioni, in certe aree geografiche e in presenza di certi fattori. Hanno, tuttavia, anche una serie di controindicazioni scientificamente (in qualche caso anche giuridicamente) accertate e non trascurabili. La verità non è mai tutta bianca o tutta nera. Niente a questo modo è privo di effetti collaterali. Questo vale per i vaccini, come per gli antibiotici, come per tutti i farmaci in generale. In certi casi sono necessari, in altri possono essere utili, ma con controindicazioni, in altri ancora sono del tutto inutili e i loro benefici non compensano in alcun modo i rischi.

La situazione ideale è una vaccinazione informata. I genitori si informano e discutono con il medico i pro e i contro di una scelta. Quali vaccini in quali situazioni. I vaccini devono essere un'opzione, non un obbligo. E tanto meno possono essere un obbligo perché lo scrive Elena Dusi su Repubblica o Michael Gerson sul Post, personaggi sui quali la rete ha già dato un responso finale da tempo.

E dopo 10 anni, siamo a discutere se il Volo 77 è arrivato proprio lungo questa linea, o piuttosto è arrivato due metri più a sinistra, o due metri più a destra? (Perle complottiste)
Kratos
Inviato: 6/2/2015 14:09  Aggiornato: 6/2/2015 14:09
So tutto
Iscritto: 6/4/2011
Da:
Inviati: 21
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Argomentazioni tutte belle, ecc...
Però datevi un contegno e smettetela di fare come i bambini che bisticciano!
Se, per puro caso, davvero un nuovo utente volesse iniziare una discussione su di un argomento per lui nuovo e iniziasse dicendo la propria idea, e questa idea va in contrasto con la vostra, e cominciate a trattare a pesci in faccia il suddetto utente... ci credo che poi ci definiscono matti complottisti!
Siete tutti grandi, potete spiegare le cose senza insultare e/o aggredire nessuno, dai!

Redazione
Inviato: 6/2/2015 15:28  Aggiornato: 6/2/2015 15:28
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
KRATOS: "Se, per puro caso, davvero un nuovo utente volesse iniziare una discussione su di un argomento per lui nuovo"

Quando DAVVERO un nuovo utente vuole iniziare una discussione su un argomento PER LUI NUOVO, usa dei termini ed un approccio completamente diversi da quelli usati da belzebrut.

Quando uno viene su LC a dire "da Simoncini non mi farei incidere nemmeno un brufolo" vuol dire che di strada ne ha già fatta in abbondanza, di certezze ne ha fin troppe, e di "nuovo" c'è soltanto il nick che si è scelto per questa stagione di caccia.

invisibile
Inviato: 6/2/2015 16:28  Aggiornato: 6/2/2015 16:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Kratos

Citazione:
Se, per puro caso, davvero un nuovo utente volesse iniziare una discussione su di un argomento per lui nuovo e iniziasse dicendo la propria idea, e questa idea va in contrasto con la vostra, ...

...come se un utente arrivasse e dicesse che lui è d'accordo per la vaccinazione obbligatoria e io gli rispondessi che la sua è una posizione fascista e lui dicesse "vero, ma lo sai che non ci avevo mai pensato?" e io gli dicessi "già..." e lui dicesse "mmmmm... si vede che sono fascista almeno su certe cose e manco lo sapevo" e io gli dicessi che la cosa è chiarissima vista da fuori ma magari vista da dentro no e lui dicesse forse è per questo e ciao...

...io gli risponderei ciao.

Semplice no?

SE,
invece, quell'utente inizia a fare la danza delle mille e una notte, lo sputtano per benino, perché di farsi prendere per il culo con i giochetti dialettici da asilo proprio no.

E' una questione pedagogica.

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
P.K.89
Inviato: 6/2/2015 16:34  Aggiornato: 6/2/2015 16:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
SE,
invece, quell'utente inizia a fare la danza delle mille e una notte, lo sputtano per benino


Diciamo che quì c'è gente vaccinata contro questo tipo di approcci provocatori e fascisti.

Ma come si è passati dal cercare corrispondenze e congruenze tra vari tipi di approcci al cancro, al trattamento brufoli?

giusavvo
Inviato: 6/2/2015 16:41  Aggiornato: 6/2/2015 16:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
In termini assolutamente generali.
Quando si vuole iniziare una discussione, che sia degna di questo nome, non la si inizia con affermazioni apodittiche, prive di riscontri oggettivi o anche solo logici.
Le argomentazioni si devono imporre da se per la loro validità logica, questa, a sua volta, è costituita da un legame “ragionato” di premesse vere (quando è possibile accertarne la loro realtà oggettiva) o verosimili (quando sono fondate su indizi).
Qui su LC, come in qualunque altro blog che cerca di fare informazione “ragionata”, ci sono soggetti che, verosimilmente pagati, fanno di tutto per sviare e, o, banalizzare (a tacer d’altro) le discussioni.
Fra questi soggetti frequentatori di blog, io ne ho fatto una classificazione usando i criteri che lo storico dell’economia Carlo Cipolla, magistralmente descrive nel suo pamphlet “Allegro ma non troppo”, avvalendomi pure di un tardo scritto di Mazzucco: “Lo Imbecille”.
Ecco la classificazione:
il CRETINO: è colui che si comporta da troll per il solo gusto di farlo. Così facendo, però, non reca nocumento a nessuno, tanto meno alla discussione in se, da tutti viene infatti sgamato facilmente; determinando così solo un volontario “danno” a se stesso di talché, appunto, è un CRETINO;
lo IDIOTA: è colui che si comporta da troll senza saperlo, perché è convinto della bontà che l’informazione convenzionale gli ha propinato. Rifiuta di usare quella poca intelligenza di cui madre natura l’ha dotato, ed anche in questo caso reca danno prevalentemente e inconsapevolmente solo a se stesso, nonchè alla sua crescita morale e culturale;
La differenza tra le due categorie sta nella volontarietà e consapevolezza dell’azione.
I giuristi direbbero che il comportamento del CRETINO è a base dolosa, quella dello IDIOTA colposa, proprio perché manca la consapevolezza e ciò, è determinato dalle sue mediocri capacità intellettive.
il FURBO STUPIDO: con furbizia si insinua nei blog, con scaltrezza e argomentazioni arzigogolate trae in inganno molti lettori, in quanto riesce a scalfirli nella loro vanità intellettuale.
Questi soggetti, sovente, sono al soldo di qualcuno, essi recano danno agli altri e un relativo vantaggio a se stessi che, nella specie, è costituito solo dalla pecunia.
Ma si tratta pur sempre di un vantaggio relativo e di breve periodo, in quanto dimenticano che resteranno sempre servi compiacenti del “padrone” di turno che, alla prima occasione non tarderà di rifilare loro un bel calcione nel culo.
Si tratta di FURBI STUPIDI in quando nel determinare un vantaggio a se stessi di breve periodo, recano enorme danno alla cultura, alla conoscenza ed al buon senso; beni che apparterrebbero anche a loro, di talchè, in parte, danneggiano anche se stessi.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
invisibile
Inviato: 6/2/2015 18:05  Aggiornato: 6/2/2015 18:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/12/2012
Da: Sabina
Inviati: 7912
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Ma come si è passati dal cercare corrispondenze e congruenze tra vari tipi di approcci al cancro, al trattamento brufoli?

Le vie dei debunkers sono imperscrutabili

L'utile delle cose é in quello che non c'é
Chuang Tzu
elric
Inviato: 6/2/2015 19:30  Aggiornato: 6/2/2015 19:30
So tutto
Iscritto: 1/2/2010
Da:
Inviati: 5
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Sempre su EFFEDIEFFE qualche anno fa usci' un articolo, a firma di Adolfo Di Bella, dove viene descritto in modo parecchio dettagliato come avvenne la cosidetta sperimentazione.

http://effedieffe.com/index.php?option=com_content&task=view&id=50669&Itemid=100021

FrancescaR
Inviato: 6/2/2015 19:51  Aggiornato: 6/2/2015 19:51
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Grande rispetto per Di Bella e Simoncini.

"Siamo in periodo di globalizzazione: l'industria, la finanza, il commercio
sono globali. Loro hanno calcolato che una persona che non fa le loro
terapie, come minimo, gli fa perdere dai 200 mila ai 500 mila euro."

Ammetto di essere caduta dalle nuvole: mai avrei immaginato cifre simili.
Capisco le ragioni di tanto sbattersi, fino all'accanimento, per squalificare
la validità delle terapie indipendenti.

Allego un articolo ufficiale e mascalzone, con tanto di immaginetta
denigratrice del Prof. Luigi Di Bella.
Davvero, non hanno vergogna.

http://www.airc.it/cancro/disinformazione/terapia-di-bella/?NL=true&utm_expid=64511480-21.EanT-hGqSCq65m8C6d_PKg.1&utm_referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.it%2F

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
peonia
Inviato: 6/2/2015 20:13  Aggiornato: 6/2/2015 21:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
AIRC da 50 anni contro il cancro.....e non hanno prodotto nulla!!!!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Antdbnkrs
Inviato: 6/2/2015 21:04  Aggiornato: 6/2/2015 21:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Questo sistema sanitario è una vergogna....

https://www.youtube.com/watch?v=4sWzAFbl6Ao

Esatto Arturo è proprio un sistema sanitario di merda


Edit: toh anche lui è diventato vegano\vegetariano... chissà perchè: https://www.youtube.com/watch?v=-muuw4MiHWY

peonia
Inviato: 6/2/2015 21:45  Aggiornato: 6/2/2015 21:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
grazie Antdbnkrs

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
steek
Inviato: 6/2/2015 22:00  Aggiornato: 6/2/2015 22:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 25/1/2010
Da:
Inviati: 202
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
Esatto Arturo è proprio un sistema sanitario di merda


Più sotto avevo messo il link al suo sito. È da circa un anno che lo seguo più o meno regolarmente. Rinnovo l'invito a spendere un po' del vostro tempo per leggere e ascoltare (anche se i video sono spesso troppo lunghi...)

http://www.carcinomaepatico.it

07.01.2015 - Adieu, Georges. Buona continuazione a tutti.
Antdbnkrs
Inviato: 6/2/2015 22:12  Aggiornato: 6/2/2015 22:12
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@peonia

Prego

Parsifal79
Inviato: 7/2/2015 0:18  Aggiornato: 7/2/2015 0:18
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/02/06/cancro-nata-dopo-1960-si-ammalera/1400397/

Cancro, studio Uk: “Una persone su due nata dopo il 1960 si ammalerà”

Così calcola un nuovo studio, realizzato da Cancer Research Uk, che è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica British Journal of Cancer

Antdbnkrs
Inviato: 7/2/2015 9:29  Aggiornato: 7/2/2015 9:35
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Più sotto avevo messo il link al suo sito. È da circa un anno che lo seguo più o meno regolarmente. Rinnovo l'invito a spendere un po' del vostro tempo per leggere e ascoltare (anche se i video sono spesso troppo lunghi...)

Io lo seguo dal 31/12/2013 quando ha fatto questo discorso di fine anno:

https://www.youtube.com/watch?v=d0mcPFh0DK0

Guardate il suo stato fisico di allora e quello di adesso!!

Ma anche dopo 5 mesi non era male!

Cmq per chi vuole conoscere la sua storia: https://www.youtube.com/watch?v=tCpmOkyKKfk

Questo è il nome del suo centro di ricerca: I.R.C.A.V (A.V. = Arturo Villa indovinate I.R.C. )

Edit: E' diventato pure "PROFESSORE" https://www.youtube.com/watch?v=dZ-R1y9w3U0

ohmygod
Inviato: 7/2/2015 12:45  Aggiornato: 7/2/2015 12:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 16/10/2007
Da:
Inviati: 3652
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
denigrare l'ammirante noia, ammirare il denigrante annoiato.
concettualmente LOL in fasi LOLSTRA. tanto per cambiare.

non c'ho capito niente, fanno tutto loro.

lanzo
Inviato: 7/2/2015 16:43  Aggiornato: 7/2/2015 16:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
In qualche modo Di Bella mi ricorda il "dottore" John BRINKLEY' u.s.a. anni 20/30 diventato miliadario con strani trapianti di testicoli di capre.

lanzo
Inviato: 7/2/2015 17:08  Aggiornato: 7/2/2015 17:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@PEONIA 6/2/15
Assolutamente d'accordp con te. Sono dell'idea che se ti capita in testa una trave tipo un tumore maligno, i soldi se li fanno o big farma o i "quacks"
Pensa solo a Sreve McQueen (il mio attore preferito) cancro allo stomaco, andato a farsi curare in Messico da medici "alternativi" oppure Steve Job, in conclusione se ti becchi il "big C" quello micidiale, sei fottuto, ricco o povero, famoso o non famoso. Pare che solo i grandi vecchi maligni - Kissinger, Soros, Bush padre, Brezynsky, Rockfeller et cetera, sembrano IMMUNI. - Non e' che magari c'e' un vaccino che previene il cancro ma e' per ovvie ragioni ricervato solo ad una ristrettissima elite ?
Cara Peonia, a te piace investigare, allora - a me non risulta che nessun presidente usa, negli ultimi 50 ? anni sia mai morto di cancro. Non potrebbe anche questa essere un arma per condizionare il presidente ? Se non fai quello che vogliamo, la punturina annuale te la sospendiamo.

Personalmente spero che prima di morire, Kissinger crepi prima di me.
Cancro ai testicoli, tipo il ciclista americano che ha vinto il tour de france- difficilmente ci si muore, cancro alla gola pure (Michael Douglas).
Un abbraccio.

lanzo
Inviato: 7/2/2015 20:00  Aggiornato: 7/2/2015 20:00
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@Peonia
Sempre per rimanere alle celebrita' holliwoodiane, mi ero dimenticato di citare Patrick Swaize, cancro al pancreas, 20 mesi e poi morto. Abbastanza giovane.
Oppure Gianni Agnelli, la Fallaci e Terzani - tutti andati a New York a farsi curare il cancro, ma e' finita come tutti sappiamo.
Non voglio essere impietoso, ma Terzani che si atteggiava ad asceta, vestito di bianco, che pare si fosse ritirato in un luogo isolato in Asia a meditare, poi quando il big C e' arrivato, pure lui e' andato a N.Y. e non in Tibet, sperando di salvarsi la pelle.

lanzo
Inviato: 7/2/2015 20:08  Aggiornato: 7/2/2015 20:08
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Mi pare che anche Di Bella avesse la fissazione delle capre, come il piu' grande ciarlatano americano John Brinkley - anni 20/30 del secolo scorso, ma divento' miliardario. Di Bella e' nato troppo tardi e nel paese sbagliato.
Brinkley mai stato dottore - pagando profumatamente - ottenne anche una laurea in medicina dall'universita' di Parma.

lanzo
Inviato: 8/2/2015 18:14  Aggiornato: 8/2/2015 18:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
@ peonia
Infatti tutte le organizzazioni per la ricerca sul cancro, sono solo truffatori. In 50 anni non mi trovi una cura ?
Ma la gente e' rimbambita e i suoi euro li manda, cosi' si sente bene.

Antdbnkrs
Inviato: 8/2/2015 18:48  Aggiornato: 8/2/2015 18:48
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
In 50 anni non mi trovi una cura ?

Non solo non ti trovano una cura ma sperano che le cure alternative non siano efficaci per non perdere la montagna di quattrini che i "gonzi" continuano a dare loro!

Antdbnkrs
Inviato: 11/2/2015 19:34  Aggiornato: 11/2/2015 19:34
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Veronesi convalida il Metodo Di Bella: Il tumore regredisce

http://www.dionidream.com/veronesi-convalida-il-metodo-di-bella-il-tumore-regredisce/

Ci sono voluti parecchi anni, ma alla fine il metodo Di Bella, la cura anti-tumori a base di farmaci biologici, creata dal medico fisiologo scomparso nel 2003, è stata riconoscita valida da Umberto Veronesi.

Uno studio scientifico dell’Università di Firenze e approvatodall’Istituto europeo per l’Oncologia, ha confermato, infatti, la validità del metodo.
E viene da sorridere, perchè lo stesso, identico metodo fu bocciato dalministero della Salute nel lontano 1998. Lo studio dell’Università di Firenze è stato pubblicato sulla celebre rivista European Journal of Pharmacology ed ha avuto il benestare scientifico dell’Istituto europeo di Oncologia, capitanata dal professor Umberto Veronesi.......

belzebrutt
Inviato: 16/2/2015 19:23  Aggiornato: 16/2/2015 19:24
Ho qualche dubbio
Iscritto: 4/2/2015
Da:
Inviati: 36
 Re: Il complotto che affossò il Metodo Di Bella
Citazione:
ROMA – Bicarbonato per curare il cancro: medico sotto inchiesta per la morte di Luca Olivotto, deceduto a 27 anni dopo due giorni di questa terapia in un ospedale albanese. Il dottore ora sospeso, Tullio Simoncini, è accusato di omicidio colposo e abuso della professione medica.
Secondo la Procura di Roma, infatti, riferisce Michela Allegri sul Messaggero, ad uccidere Olivotto non fu il tumore, ma la dose massiccia di bicarbonato di sodio iniettata nelle sue vene da Simoncini, aiutato da un altro medico romano, anche lui sotto inchiesta con le stesse accuse del collega.
Simoncini deve rispondere anche di una seconda accusa: esercizio abusivo della professione medica. L’indagato era stato radiato dall’Ordine dei medici nel 2003. A quel punto, per continuare ad esercitare, si era trasferito a Tirana. Ma secondo gli inquirenti avrebbe visitato Luca a Roma.
Il Messaggero ricostruisce la vicenda.
“E’ il giugno del 2012 e a Luca Olivotto viene diagnosticato un tumore al cervello. Curiosando su internet, il ragazzo e i suoi genitori scoprono la terapia di Simoncini, che si presenta come uno specialista e offre una speranza che sembra concreta. La proposta dell’ex medico, che sostiene che il cancro sia una specie di fungo, è quella di contrastare il tumore attraverso la somministrazione per via endovenosa di una soluzione di bicarbonato. Il prezzo della prestazione è di circa 20 mila euro. Il 16 ottobre dello stesso anno, Luca arriva in Albania e viene ricoverato presso l‘Universal Hospital Group di Tirana. Simoncini, dopo poco tempo, inizia il trattamento affiancato da un anestesista italiano, ora indagato insieme a lui. La terapia, però, viene subito interrotta: Luca si sente male e le sue condizioni precipitano nel giro di due giorni. Nonostante il trasferimento d’urgenza in ospedale, il ragazzo muore. I consulenti della Procura non hanno dubbi: il decesso è stato provocato da un arresto cardiorespiratorio consecutivo ad una grave alcalosi metabolica da somministrazione endoarteriosa di bicarbonato”.



Mi potete spiegare questo? :)

A quanti morti siamo? Quattro?


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA