Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


terrorismo : Lo Stato Islamico
Inviato da Redazione il 18/2/2015 12:25:41 (7868 letture)

Questo documentario presenta uno sguardo dall'interno dello Stato Islamico.

Al di là di chi siano i finanziatori, ovvero i "manovratori" esterni dell'Isis, lo stato islamico è ormai una realtà costituita, con la quale è necessario fare i conti. Particolarmente interessanti sono le "ronde" dell'Hisbah, le squadre speciali che si occupano di far rispettare la Sharia fra le strade di Raqqa. Nel vedere che controllano come vengono applicati - ad esempio - i prezzi della carne, viene quasi da chiedersi se siano davvero più incivili le ronde dell'Hisbah oppure le squadre di mafiosi che si presentano regolarmente a riscuotere il pizzo dai commercianti nostrani. Ma dal video emerge soprattutto una cosa: la potenza devastante di cui dispone una religione - una qualunque religione - quando sia impostata sul fanatismo e sull'ignoranza dei propri fedeli.



(Attivare i sottotitoli in italiano nel comando "settings").

Voto: 9.00 (2 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
gieief
Inviato: 18/2/2015 13:06  Aggiornato: 18/2/2015 13:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/11/2011
Da: Torino
Inviati: 174
 Re: Lo Stato Islamico
Qualcuno è davvero convinto che "un giorno", vicino o lontano, si saprà con certezza chi c'è dietro l'ISIS, quali sono le motivazioni, ecc ecc?
Io vedo solo un "bellissimo" gioco di specchi. Una parodia. La realtà che supera la fantasia.
È il Truman Show della guerra. Senza però soluzioni o una porta da cui uscire dal grande palcoscenico, come il personaggio di Jim Carrey.

Al di là della comprensibile necessità di capire gli eventi, mi chiedo se poi tutte queste non siano tempo ed energie "sprecate". Onorevoli. Lo dico da persona che ama ricercare la verità.

Mi si perdoni. Non giudico il metodo, ma la finalità. Almeno oggi.
Con l'11 Settembre era in gioco la manipolazione dell'opinione pubblica, almeno per noi che avevamo il culo al caldo (gli afghani e gli iracheni un po' meno...). E quella sostanzialmente ci ha portato alle discussioni sui forum, al bar e in famiglia.
Oggi ci rendiamo conto che c'è di più?
Se le cose andranno come penso entro breve avremo bisogno di capire come sopravvivere all'inverno senza gas che arriva dalla Russia.

Non è che forse è proprio questo il momento di fare un passo indietro e pensare che forse va considerato (con repulsione) il potere magnetizzante e di distrazione (dalle vere cose essenziali) che hanno finito per accaparrarsi anche queste "nuove" minacce guerrafondaie alle nostre porte?

Davide71
Inviato: 18/2/2015 13:24  Aggiornato: 18/2/2015 13:24
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao a tutti:

interessante. Non tanto diverso da come è stato istituito il regime iraniano. Con l'unica differenza che non si capisce come facciano a disporre di tutti questi uomini e mezzi per attaccare tre Stati sovrani contemporaneamente (Siria, Iraq e Libia).
Poi c'è da chiedersi come mai stranamente essi abbiano attaccato tre Stati che sono stati precedentemente attaccati da potenze occidentali (la Siria no, in effetti, almeno non ufficialmente di recendte).
Secondo me, sulla base di quanto visto finora, l'ISIS riuscirà a costruirsi un corridoio fino in Afghanistan, con il recondito scopo di attaccare la Russia. Chi vivrà vedrà...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
peppe75
Inviato: 18/2/2015 14:34  Aggiornato: 18/2/2015 14:34
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Lo Stato Islamico
non una parola su Israele

warlord
Inviato: 18/2/2015 14:54  Aggiornato: 18/2/2015 15:16
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Lo Stato Islamico
@davide71
l'isis è già in Afghanistan e ha già ottenuto l'appoggio di vari gruppi locali.
attaccare la russia? naaah l'isis non è un esercito, sono gruppi noti che cambiano nome aggregandosi.
c'erano già prima solo che ora li chiamano isis.

l'intervento militare in libia si farà di sicuro, ma il problema è il dopo, bisogna evitare il "pantano stile iraq".
saltando a piè pari le motivazioni dell'intervento in iraq (powell e le fialette agitate alle nazioni unite), si è in iraq con l'ordine di arrivare a Baghdad e catturare saddam.
generali ai politici: fatto e ora? (il divario bellico era notevole)
politici: boh fate voi qualcosa perché noi non sappiamo che fare.(sembra pazzesco ma la fonte sono i generali usa) e senza un nemico da combattere quello che possono fare e mantenere la posizione.
poi nella loro immensa idiozia sciolgono l'esercito iracheno, annullano tutte le cariche pubbliche e mettono l'esercito usa come forza di sicurezza. risultato pantano iracheno.

volete intervenire in libia? l'intervento militare non è un problema, l'isis non è un esercito, non ha marina ne aviazione (figuriamoci il dominio dei cieli) non è inquadrabile neanche come fanteria, non sono militari di professione, sono miliziani con un addestramento di base per il maneggio di armi leggere, verranno spazzati via. (Vanno anche ad arruolarsi per l'isis 'sti stolti).
il problema viene dopo aver asfaltato isis e ribelli locali, per evitare di ripetere le vaccate a stelle e strisce fatte in iraq, si deve intervenire con un solido piano post-intervento militare, dove in quel vasto territorio la forza di sicurezza sarà garantita dall'esercito libico e non dalla coalizione.

spero vivamente che stanno "temporeggiando" per la stabilità libica post intervento militare, dimostrando che c'è ancora qualcuno che ha i neuroni.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
warlord
Inviato: 18/2/2015 15:15  Aggiornato: 18/2/2015 15:15
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Lo Stato Islamico
nel filmato è evidente come la popolazione è manipolata, noi abbiamo i media, loro i proselitismi in strada.
Vedere il bambino che vuole unirsi allo stato islamico e combattere gli infedeli, il tutto è una macchina della propaganda per il lavaggio del cervello, condizionano le loro vite per il potere.
hanno i tribunali, le prigioni, la moneta, i documenti, i passaporti, vogliono farsi passare per stato civile, ma il rovescio della medaglia non c'è nel filmato, dagli sgozzamenti, alle decapitazioni e le numerose morti al fronte tra le loro fila.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
peonia
Inviato: 18/2/2015 15:19  Aggiornato: 18/2/2015 15:19
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Lo Stato Islamico
Siamo sicuri della genuinità del video?

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
toussaint
Inviato: 18/2/2015 15:30  Aggiornato: 18/2/2015 15:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Lo Stato Islamico
Scusate, ma questo è il risultato a valle.
E' ovvio che molti di quelli che combattono per l'ISIS ci credono, ossia credono veramente che l'ISIS combatta per liberare il mondo musulmano dall'oppressione occidentale, quando è vero esattamente il contrario.
Mica pensavamo davvero che fossero tutti agenti della CIA o del MOSSAD?
D'altronde, anche negli anni '70 quelli che si facevano ammazzare per strada ci credevano.
Anzi, quelli che sono sopravvissuti ci credono ancora oggi.
Guai a dire a un ex rivoluzionario di sinistra o destra degli anni '70 che ha servito gli interessi del padrone.
Te se magna, ma la storia ci ha detto chiaramente che così è stato.
E così è oggi per l'ISIS e i suoi fratelli, Al Qaida, Al-Nusra. Brigate di qua o Brigate di là...
Il copione è sempre quello...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
Davide71
Inviato: 18/2/2015 16:02  Aggiornato: 18/2/2015 16:20
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao a tutti:

Citazione:
non una parola su Israele


la cosa è sospetta. Non è affatto impossibile che sia uno dei possibili obiettivi dell'ISIS. Militarmente parlando non è opportuno dire al nemico che sarà il prossimo obiettivo; meglio avere in mente un obiettivo-civetta abbastanza improbabile.
Io penso alla Russia perché un bambino l'ha nominata a mo' di lapsus; oltre tutto se la linea è quella di attaccare obiettivi in precedenza "ammorbiditi" da attacchi dell'Occidente l'Afghanistan è sicuramente al primo posto dopo l'Iraq, ma visto che dietro l'ISIS c'è l'Occidente a lungo termine vedo la Russia.
Però il fatto che Israele non sia nominato è sospetto...
EDIT...ma neanche la Cina.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Redazione
Inviato: 18/2/2015 16:02  Aggiornato: 18/2/2015 16:02
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Lo Stato Islamico
PEONIA: In che senso "genuino"? Sospetti che siano tutti attori? Oppure che sia girato in studio?

***

TOUSSAINT: "Scusate, ma questo è il risultato a valle."

Certo che lo è. E' quello che ho scritto nell'introduzione: "Al di là di chi siano i finanziatori, ovvero i "manovratori" esterni dell'Isis, lo stato islamico è ormai una realtà costituita, con la quale è necessario fare i conti".

Giano
Inviato: 18/2/2015 16:22  Aggiornato: 18/2/2015 16:22
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 18/3/2011
Da:
Inviati: 1424
 Re: Lo Stato Islamico
Il doc è interessante ma un po' vecchiotto (ne postai una parte sempre su queste pagine prendendolo dal sito Spondasud quest' estate), quindi bene per il racconto ma non per l' attualità. Da un paio di giorni infatti si legge che Raqqa è circondata da -pare- 5.000 soldati curdi e che la città stia per capitolare. Vedremo.

nasamod
Inviato: 18/2/2015 16:45  Aggiornato: 18/2/2015 16:45
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/10/2008
Da:
Inviati: 36
 Re: Lo Stato Islamico
Certo! È un genuino video di propaganda!

Redazione
Inviato: 18/2/2015 16:55  Aggiornato: 18/2/2015 16:55
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Lo Stato Islamico
NASAMOD: "È un genuino video di propaganda!"

Esatto.

ivan
Inviato: 18/2/2015 17:00  Aggiornato: 18/2/2015 17:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Lo Stato Islamico
Ovviamente da un nuovo stato discendono poi delle nuove direttive culturali :
geocentrismo

Povero Galileo, non ha mai pace.

A breve magari toccherà alle idee di Netwon, poi a Volta, magari poi a Mxwell; a Cartesio non so visto quel che raccontano le cronache.

L'algebra poi sarà coinvolta ?

Ai posteri le ardue sentenze su quest'epoca qui.

peppe75
Inviato: 18/2/2015 17:07  Aggiornato: 18/2/2015 17:07
Mi sento vacillare
Iscritto: 5/10/2006
Da: London
Inviati: 399
 Re: Lo Stato Islamico
@Davide
quel commento mi è venuto spontaneo quando come qualcuno nel video ha incluso l'Iran come possibile obiettivo.

f_z
Inviato: 18/2/2015 17:41  Aggiornato: 18/2/2015 17:41
Mi sento vacillare
Iscritto: 16/1/2012
Da: Un mondo popolato da (troppi)pezzi di merda
Inviati: 958
 Re: Lo Stato Islamico
Il comportamento di questo gruppo e' tale che, anche se qui lo chiamiamo "stato islamico", mi pare chiaro sia invece un gruppo di burattini di usraele mandati a fare la guerra per loro conto e con le loro armi ai paesi da loro scelti.
Forse sono semplicemente dei mercenari psicopatici che per soldi farebbero qualsiasi cosa.

Il video non l'ho guardato perche':

1) non ho tempo
2) potrebbe essere (o probabilmente e') un pezzo di propaganda pieno di falsita'

Codardo e' il soldato che "esegue gli ordini".

Eroe e' il soldato che ha il coraggio di sparare in faccia ai suoi "superiori".

Peccato che i soldati siano tutti scelti minuziosamente tra gli appartenenti alla prima categoria.
FranZeta
Inviato: 18/2/2015 17:43  Aggiornato: 18/2/2015 17:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: Lo Stato Islamico
@ivan
Da quanto mi è parso di capire, ma non ho indagato molto anche perchè la cosa mi sembra del tutto insignificante, il teologo in questione è saudita, quindi non c'entrerebbe direttamente l'isis...Ad ogni modo i commenti in calce al video sul Corriere danno una chiara misura del nuovo medioevo che si vuole creare: c'è chi addirittura dice che l'islam ce l'ha con l'eliocentrismo perchè Galileo era cristiano cattolico. No, dico, Galileo e la chiesa cattolica, la storia di un rapporto idilliaco. E' vero però che noi occidentali siamo avanti, la Chiesa è già da una quindicina d'anni che ha ammesso di essersi sbagliata con Galileo... E pur si move!
La prova provata che la Terra non è ferma ce l'abbiamo davanti agli occhi: non solo si muove, ma va indietro nel tempo al ritmo di secoli alla settimana, ora stiamo aspettando le crociate.

FranZƞ
wendellgee
Inviato: 18/2/2015 17:44  Aggiornato: 18/2/2015 17:44
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Lo Stato Islamico
E' un'interessante testimonianza. Mi sono sempre informato poco sull'ISIS ma questo documentario l'ho visto.
Sono dei fanatici che opprimono una popolazione con le armi che hanno a disposizione. D'altra parte non mi sorprende il fatto che molti si arruolino volontari perché probabilmente, dalla caduta del regime di Saddam in Iraq e dall'inizio della guerra civile in Siria l'ISIS, per quanto crudele ha il controllo del territorio, e se ti uniformi alle loro regole non dovresti avere problemi. E' un po' come in Afganistan, quando lessi il libro di Fini sul Mullah Omar, in cui spiega che comunque sia i Talebani erano riusciti a cacciare i signori della guerra che rendevano impossibile la vita alla popolazione. Al contrario dei Talebani però, che miravano solo al controllo del loro paese e non glie ne importava niente del mondo, questi dell'ISIS hanno una visione più internazionalista, e in questo sono un po' più simili ad Al-Qaeda e a Bin Laden.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Aironeblu
Inviato: 18/2/2015 18:35  Aggiornato: 18/2/2015 18:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Massimo, Non siamo stati buoni fedeli?
Perche' hai deciso di punirci con un inguardabile video di propaganda girato da quattro esaltati con i loro cugini e nipoti tra un piazzale e un garage? Il pezzo piu' bello e' il bimbominkia a cui e' appena cresciuta la barba che minaccia di spazzare via l'Occidente.

Video a parte, la cosa da capire e' se l'ISIS sia a tutt'oggi una creatura controllata e utilizzata da Usrael per alimentare guerre civili e giustificare l'interventismo NATO nelle Nazioni Target (Target energetico, naturalmente), oppure, se sia vero quanto dice H. Clinton, che l'ISIS sia una creatura dell'intelligence USA che e' scappata di mano.

Davide71
Inviato: 18/2/2015 18:45  Aggiornato: 18/2/2015 18:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao warlord:

non credo neanch'io che l'ISIS, così come è messo adesso, possa attaccare la Russia. Intanto per essere un esercito raffazzonato combatte su 3 fronti (Iraq, Siria e Libia); non male...cmq. se gli Afghani sono riusciti a mandare i Russi a casa l'ISIS, ovviamente con qualche miglioramento negli armamenti, qualcosa potrebbe fare, soprattutto se nel contempo vi è un attacco UE da Ovest...
Certo che, o gli USA sono dei geni, o il resto del mondo è pirla!

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Aironeblu
Inviato: 18/2/2015 18:59  Aggiornato: 18/2/2015 18:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
Tenuto conto di chi sia il leader dell'ISIS,
Al-Mossad-Baghdadi, non e' difficile immaginare il ruolo del cosiddetto Califfato islamico nelle prossime invasioni NATO in Medio Oriente.


Al Baghadi con Mc Cain

Intanto Obama ha appena chiesto ulteriori poteri al Congresso per usare la forza contro l'ISIS, “e persone e forze ad esso associate” in tutto il mondo, per i prossimi tre anni.

max_R
Inviato: 18/2/2015 19:08  Aggiornato: 18/2/2015 19:08
So tutto
Iscritto: 6/4/2012
Da:
Inviati: 3
 Re: Lo Stato Islamico
i conti non ce li devi fare tu e nemmeno chi qui legge e commenta.
i conti ce li fa chi ha la necessità di fare la guerra per fare cassa. è solo una storia che si ripete ciclicamente. prima bin laden, poi saddam, ora l'isis.
cambiano i nomi, cambiano le generazioni i fatti restano sempre gli stessi. come il numero di click sul sito. baci e abbracci

peonia
Inviato: 18/2/2015 19:11  Aggiornato: 18/2/2015 19:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Lo Stato Islamico
non ho finito di vederlo, confesso, ma mi sembrava all'inizio che potesse essere stato montato con pezzi ovviamente veri, ma in modo tale cherisultasse altro....e comunque, appunto, per propaganda....

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Aironeblu
Inviato: 18/2/2015 19:26  Aggiornato: 18/2/2015 19:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Peonia

Il video non puo' che essere autenticissimo al 100%, ci mancherebbe, il fatto e' che e' stato fatto da quattro gatti esaltati che cercano di radunare qualche altro esaltato sotto la loro bandiera nera: considerate le "masse oceaniche" di 20-30 persone che si vedono in queste scene, direi che la dottrina del Califfo non e' molto radicata tra la popolazione, e che i mercenari, quelli veri, obbediscono a tutt'altro profeta che Maometto.

Davide71
Inviato: 18/2/2015 19:43  Aggiornato: 18/2/2015 19:43
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
La VICE films è svedese, gli stessi che hanno accusato di stupro Assange. Sicuramente è propagandistico, ma non vedo perché debba essere "falso". I bambini che sparano tutte quelle idiozie saranno certamente indottrinati, ma non sono a Detroit e si vede chiaramente che, almeno in un caso, il padre (belga) indottrina il figlio.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
P.K.89
Inviato: 18/2/2015 20:04  Aggiornato: 18/2/2015 20:04
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Lo Stato Islamico
Redazione

Massimo ritieni che questo video sia più indirizzato alle popolazioni che vivono in quei posti, al reclutamento di combattenti in occidente, o sia indirizzato più a noi occidentali?

Perchè chiaramente a seconda di chi sarebbe il destinatario si potrebbe fare un diverso tipo di analisi.

Potrebbe anche esser rivolto a tutti e tre i soggetti, ma in ogni caso più che una minaccia, percepisco un senso di dispiacere per quella gente, completamente svuotata di cervello, condannata a combattere, e usata come pedine del risiko.

L'unica emozione che mi trasmette è una profonda tristezza.
Condannati a non Vivere in ogni caso.

Di certo questo Stato Islamico è una reale minaccia soltanto per la povera popolazione di quei luoghi.

E a dare un senso di maggior sdegno e amarezza è l'atteggiamento di tutte le potenze mondiali.
Che siano gli USA, che siano gli Israeliani, o ricchi sceicchi, è riprovevole come TUTTI, dai Russi (che contrabbandano fucili e altre armi), agli USA e tutto il resto, sfruttano milioni di Uomini, per i più disparati comodacci loro. Usati come cani da combattimento condannati a sbranarsi a vicenda.
In tutto questo delirio mi sembra di vedere la traccia che lega questo immenso teatro mondiale del potere. Il tacito accordo ove ci si fa guerra, dura e sanguinaria, ma sempre senza uscire dal seminato del potere. Si è disposti a scatenare anche una guerra mondiale e sacrificare milioni o miliardi di vite, ma la gerarchia del potere non è sacrificabile.

ildieffe
Inviato: 18/2/2015 20:14  Aggiornato: 18/2/2015 20:14
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
Davide71 scrive: Poi c'è da chiedersi come mai stranamente essi abbiano attaccato tre Stati che sono stati precedentemente attaccati da potenze occidentali

Perché stranamente? invece di dichiararti guerra senza un valido motivo e passare dalla parte del torto (vedi critiche ricevute per le guerre in Irak e Afghanistan) ti bombardo ugualmente con la scusa che sto distruggendo i tagliatori di teste assassini. La gente mi appoggerà più facilmente

xAironeblu: l'uomo di quella foto pare non sia il capo dell'ISIS, la notizia è stata messa tra le dieci bufale dell'anno. Ciò non toglie che l'immagine mostra chiaramente l'appoggio americano ai ribelli siriani e ciò ha provocato non pochi imbarazzi agli USA. Ovviamente ti diranno che quelli sono i "buoni" che avrebbero combattuto contro il cattivo Assad ma questo è un altro discorso

warlord
Inviato: 18/2/2015 20:36  Aggiornato: 18/2/2015 20:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao davide
Citazione:
Intanto per essere un esercito raffazzonato combatte su 3 fronti (Iraq, Siria e Libia)

Molte volte sono gli stessi popoli che insorgono contro il dittatore e puff sono isis.
In Libia sono gruppi che si sono autoproclamati isis, in Siria ci sono tante fazioni locali che si sono ribellati ad assad con la primavera araba, isis si é imbucata nella mischia ed ha cercato di inglobare il più possibile.
Tra esercito siriano libero, coalizione siriana, vari gruppi mujaheddin, l'isis, l'esercito siriano di assad, l'Iran, i vari "aiuti" di Russia ecc. La Siria é un bel calderone.
Poi assad risponde col pugno duro é tutti a puntare il dito: mostro! Armi chimiche sulla popolazione! , se Israele pialla Gaza é diritto alla difesa, due pesi due misure, dopotutto assad non é filo americano.
L'isis( e tutti i gruppi impegnati, ma per i media é solo isis) in Siria é servito agli USA come pretesto per rovesciare assad e piazzarsi a confine dell'Iran.
Se non era per la Russia assad era bello che steso.
Citazione:
se gli Afghani sono riusciti a mandare i Russi a casa l'ISIS, ovviamente con qualche miglioramento negli armamenti, qualcosa potrebbe fare, soprattutto se nel contempo vi è un attacco UE da Ovest...

L'america "crea" i mujaheddin (il nemico del mio nemico é mio amico) addestrando (con le forze speciali impegnate sul campo anche come istruttori) ed armando pesantemente, con tanto di stinger nuovi di pacca pur di colpire l'Unione sovietica che si ritira perché non é più conveniente, ne politicamente e ne economicamente rimanere in Afghanistan.
Stesso principio si stava applicando in ucraina, armarla fino ai denti contro gli insorti per rendere gli aiuti russi troppo pesanti a livello economico. Ma Putin é stato un osso duro e ha giocato bene (per ora) le sue carte.
Poi gli "amici" di ieri sono i nemici di domani, et voilà la destabilizzazione nel mondo é servita e la si usa per i propri scopi.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
Slobbysta
Inviato: 18/2/2015 20:38  Aggiornato: 18/2/2015 20:38
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Lo Stato Islamico
Il mio è più tosto...
إن دولة الإسلام باقية قوية بإذن الله رغم أنوفكم دولـــــــة الـــخـــلاف...: http://youtu.be/XR8ZL5zvJAQ

Slobbysta

Slobbysta
Inviato: 18/2/2015 20:41  Aggiornato: 18/2/2015 21:36
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Lo Stato Islamico
Ne ho trovato uno più miserabile...è curioso confrontare video per arabi...con quelli per noi altri!
الدولة الاسلامية ولاية الانبار (الفلوجة) 2014/10/06: http://youtu.be/Sgt1yqlAtHU

Qualcosa puzza...

Slobbysta


Questo poi...https://m.youtube.com/watch?v=nvYs-ZQqtdw ..a me questa musica la trovo pure interessante...ma le immagini e la loro disposizione son da approfondire...

clausneghe
Inviato: 18/2/2015 20:42  Aggiornato: 18/2/2015 20:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Lo Stato Islamico
Non lo so, ho smesso di guardare questo video, mi sono insopportabili questi scimmioni barbuti, la loro voce gutturale, la loro puzza di caprone che per fortuna non sento, le teste tagliate, i pik-up nuovi fiammanti donati dai loro amici della CIA.
Posso solo dire che se me li dovessi trovare davanti, un giorno, non esiterei un secondo a spianarli, senza alcun rimorso.
Dementi idioti con la loro religione blasfema, mi fanno schifo.

Pyter
Inviato: 18/2/2015 21:03  Aggiornato: 18/2/2015 21:09
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Lo Stato Islamico
La tattica di assalto che ho sentita al telegiornale non è neanche assai malaccio. Penso che a lungo andare possa dare risultati se le perdite iniziali non sono esagerate.
Partono dalla Libia e utilizzando i gommoni dei migranti, raggiungono le coste italiane mimetizzandosi all'interno di essi.
Il punto debole è che per mimetizzarsi le armi le devono lasciare da qualche parte, o trasportarle a parte, prenderanno accordi extra con gli scafisti.
E poi c'è il fatto del mare agitato e i gommoni non è che siano sicuri.
Per quanto riguarda le operazioni da seguire per l'invasione bisogna vedere a cosa si sono ispirati.
Lo sbarco in Normandia no. Lo vedrei più come un'operazione tipo sbarco dei mille a Lampedusa, occupazione dell'isola e poi cercare di puntare alla Sicilia. Lì bisogna vedere come è lìumore dei siciliani, a che punto sono i sondaggi su Renzi, contattare qualcuno per prendere accordi e reclutare i disoccupati siciliani e gli scontenti. Secondo me qualcuno che sia disposto a salire fino al nord a pigliare a calci in culo Salvini lo si trova facile.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
Det.Conan
Inviato: 18/2/2015 21:58  Aggiornato: 18/2/2015 21:58
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Video a parte, la cosa da capire e' se l'ISIS sia a tutt'oggi una creatura controllata e utilizzata da Usrael per alimentare guerre civili e giustificare l'interventismo NATO nelle Nazioni Target (Target energetico, naturalmente), oppure, se sia vero quanto dice H. Clinton, che l'ISIS sia una creatura dell'intelligence USA che e' scappata di mano.


La prova che è vera la prima opzione sta nei vari video platealmente fasulli,creati..ops volevo dire ritrovati magicamente sul web dal SITE.
Inoltre certe dichiarazioni sono palesemente fornite dall'intelligence ai giornali e alle tv senza neanche la mediazione di un tizio o di una fonte che si possa ricollegare all'Isis.

Non esiste nessun Isis ma un 50 % di tizi esaltati e manipolati che vivono nell'età della pietra finanziati da principi sauditi e qatarioti che usano il brand con la bandiera nera solo perché i media di tutto il mondo lo hanno messo in evidenza come se fosse la mela della Apple e un altro 50 % formato dai servizi occidentali e mediorientali che postano video hollywoodiani sul web ad un livello tanto ridicolo che chiunque abbia visto Iron-Man 3 se la ride di gusto perché era più credibile il Mandarino di Ben Kingsley.

In realtà basterebbe non parlare dell'Isis per vederlo magicamente sparire nell'arco di due settimane.
Se ciò non accade è perché questa pagliacciata serve a creare il Nwo.


Det.Conan
Inviato: 18/2/2015 22:05  Aggiornato: 18/2/2015 22:05
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Lo Stato Islamico
Ma poi dico io l'anno scorso la cometa Isis si avvicinò alla Terra e poco dopo nasce una organizzazione chiamata Isis in una terra non lontana da dove migliaia di anni fa si adorava una dea che in inglese si chiama Isis.
Questi ci stanno proprio prendendo per il culo.

ivan
Inviato: 18/2/2015 22:06  Aggiornato: 18/2/2015 22:06
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Lo Stato Islamico
@FranZeta

Straquoto.

Ripeto quel che ho detto in alcuni post: e chi si immaggianava un furo del genere. Nel 2015 mi sarei aspettato di vedere i telegionali serali degli alieni e cose simili e invece siamo qui a desiderare, come ha detto un utente, che tanti atroci video siano dei fake.

Le crociate. Nei libri di Carlo Palermo sul IV livello crociate et similia sono uno dei fili conduttori delle vicende che narra. Un altro filo conduttore di quei libri è la volonta di alcuni centri di potere di restaurare l'ordine medievale. Che storie.

hi-speed
Inviato: 19/2/2015 0:03  Aggiornato: 19/2/2015 0:03
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Lo Stato Islamico
Lo stato islamico di Caqqa è un gemellaggio e miscuglio con l'Albania in Sesso & potere e lo stato di Wadiya di Charles (Borat Cohen)

hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
Pispax
Inviato: 19/2/2015 0:08  Aggiornato: 19/2/2015 0:08
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/3/2009
Da:
Inviati: 4685
 Re: Lo Stato Islamico
warlord

Citazione:
Molte volte sono gli stessi popoli che insorgono contro il dittatore e puff sono isis.
In Libia sono gruppi che si sono autoproclamati isis, in Siria ci sono tante fazioni locali che si sono ribellati ad assad con la primavera araba, isis si é imbucata nella mischia ed ha cercato di inglobare il più possibile.
Tra esercito siriano libero, coalizione siriana, vari gruppi mujaheddin, l'isis, l'esercito siriano di assad, l'Iran, i vari "aiuti" di Russia ecc. La Siria é un bel calderone.
Poi assad risponde col pugno duro é tutti a puntare il dito: mostro! Armi chimiche sulla popolazione! , se Israele pialla Gaza é diritto alla difesa, due pesi due misure, dopotutto assad non é filo americano.
L'isis( e tutti i gruppi impegnati, ma per i media é solo isis) in Siria é servito agli USA come pretesto per rovesciare assad e piazzarsi a confine dell'Iran.
Se non era per la Russia assad era bello che steso.

L'ISIS è una forza politico-religiosa islamista SUNNITA che vuole proclamare un "Califfato", e così facendo si autoproclama "successore di Maometto" come Protettore dell'Islam.

La guerra dell'ISIS è più interna al mondo islamico che esterna a esso. Perlomeno sul piano propagandistico (il piano che comprende anche i video con le decapitazioni). In quanto espressamente sunnita è MOLTO ben finanziata da parte del mondo arabo, ed è anche MOLTO combattuta da un'altra parte del mondo arabo.

Più che un'analisi te fai una macedonia di frutta marcita.
Inizia a riflettere sul fatto che di questa cosa non ci hai capito UN CAZZO, e che il fatto che tu consideri legittime le TUE opinioni basate sulla TUA ignoranza più completa su questo argomento...

...un domani sarà lo strumento che servirà a fare una legge SENSATA (dico sul serio) che ti impedirà di votare.
E che, purtroppo, in prospettiva lo impedirà anche a me.


Vaffanculo.

Davide71
Inviato: 19/2/2015 0:29  Aggiornato: 19/2/2015 0:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
In effetti, anche se non capisco bene perché questi toni così accesi, Pispax ha forse colto il punto: l'Iran. Sciita. Potrebbe essere il prossimo obiettivo dell'ISIS, ma a lungo termine. La Turchia è insormontabile, come Israele e l'Arabia Saudita. La Giordania e il Libano potrebbero essere obiettivi più immediatamente a portata di mano. Chi vivrà vedrà.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Red_Max
Inviato: 19/2/2015 0:33  Aggiornato: 19/2/2015 0:33
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Lo Stato Islamico
A prescindere dall'origine spontanea o meno e finanziati da chi e perché,
Questi sono pericolosi.
Vorrei far notare che a questi non interessa una terra in particolare come nei conflitti "normali", ma vogliono conquistare tutto il mondo.
Vuol dire che anche noi siamo un obbiettivo.
Non so di chi sia stata l'idea, ma so che è sbagliata.
Come è stato già detto adesso dobbiamo averci a che fare.
Siamo perfettamente d'accordo che l'occidente con il suo dio denaro e i suoi maledetti telefilm non siano il paradiso in terra.
Questi ci fanno le contro-crociate...
Per fare quello che stanno facendo non possiamo dire che sono pochi, sono un esercito.
Che si fa?
Combattiamo gli zombie a bottigliate?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
RedStark
Inviato: 19/2/2015 2:25  Aggiornato: 19/2/2015 2:25
Ho qualche dubbio
Iscritto: 28/3/2014
Da:
Inviati: 52
 Re: Lo Stato Islamico
Vedo nel video, con dispiacere, che avremo un'altra generazione clone di quella attuale: quei bambini che fin dalla più tenera età scimmiottano i grandi con le armi in braccio.
Un pensiero analogo (facendo gli opportuni distinguo) l'ho avuto quando qui da noi dicevamo di aver rinnovato la classe politica per poi vedere giovani con una mentalità identica se non peggiore dei veterani.
Sembra proprio che si faccia di tutto per rimanere sempre al punto di partenza......

- Hicks, come mai non stai lavorando? --- Perchè non c'è nulla da fare.
- Allora perchè non fai finta di lavorare, figliolo? --- Perchè non fa finta lei che io stia lavorando?
Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 6:54  Aggiornato: 19/2/2015 6:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@PK89

E a dare un senso di maggior sdegno e amarezza è l'atteggiamento di tutte le potenze mondiali. Che siano gli USA, che siano gli Israeliani, o ricchi sceicchi, è riprovevole come TUTTI, dai Russi (che contrabbandano fucili e altre armi), agli USA e tutto il resto, sfruttano milioni di Uomini, per i più disparati comodacci loro. Usati come cani da combattimento condannati a sbranarsi a vicenda. In tutto questo delirio mi sembra di vedere la traccia che lega questo immenso teatro mondiale del potere. Il tacito accordo ove ci si fa guerra, dura e sanguinaria, ma sempre senza uscire dal seminato del potere. Si è disposti a scatenare anche una guerra mondiale e sacrificare milioni o miliardi di vite, ma la gerarchia del potere non è sacrificabile.

Purtroppo sì.

Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 7:02  Aggiornato: 19/2/2015 7:02
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Det.Conan

In realtà basterebbe non parlare dell'Isis per vederlo magicamente sparire nell'arco di due settimane

Ne sono convinto anch'io. Anzi, ho una qual certa sicurezza sul fatto che la chiave migliore per decifrare gli avvenimenti sia quella di analizzare non tanto la notizia, quanto da chi e in quale modo viene diffusa.

Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 7:07  Aggiornato: 19/2/2015 7:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Clausneghe

Facendo zapping sul video (non ho voluto sacrificare 40 min della mia vita per vederlo) ho provato lo stesso senso di nausea che hai descritto, ma attenzione a non cascarci:

Dementi idioti con la loro religione blasfema, mi fanno schifo.

Non lasciamoci trascinare nel conflitto di religione! Anche perchè la sola religione di questi sciamannati sono i dollari e il miraggio di potere con cui sono avilmente alimentati.

Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 7:14  Aggiornato: 19/2/2015 7:14
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@ildieffe

l'uomo di quella foto pare non sia il capo dell'ISIS, la notizia è stata messa tra le dieci bufale dell'anno.

Dove, in paoloattivissimo.com o in bufale.net?
Il solo termine "bufala" già da solo indica da quale bovino sia uscita la sentenza.

clausneghe
Inviato: 19/2/2015 8:16  Aggiornato: 19/2/2015 8:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Lo Stato Islamico
Airone, non ho usato a caso la parola "blasfema religione" in quanto la loro (dei fanatici assassini) NON è una religione tanto è vero che i massimi religiosi islamici li hanno bollati e condannati come Satanisti e Diavoli. Sono fuori da ogni legittimazione religiosa e sono sconfessati e scomunicati dai loro stessi Teologi.
Non casco nel conflitto di religioni, sono ateo e agnostico non per nulla
Ciao.

warlord
Inviato: 19/2/2015 8:17  Aggiornato: 19/2/2015 8:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
L'ISIS è una forza politico-religiosa islamista SUNNITA che vuole proclamare un "Califfato", e così facendo si autoproclama "successore di Maometto" come Protettore dell'Islam.

Non ho mai detto il contrario, rispondendo al post di Davide che ci sono anche (non solo) gruppi che si autoproclamano isis, leggi bene.
Citazione:
La guerra dell'ISIS è più interna al mondo islamico che esterna a esso. Perlomeno sul piano propagandistico (il piano che comprende anche i video con le decapitazioni). In quanto espressamente sunnita è MOLTO ben finanziata da parte del mondo arabo, ed è anche MOLTO combattuta da un'altra parte del mondo arabo.

Più che un'analisi te fai una macedonia di frutta marcita.
Inizia a riflettere sul fatto che di questa cosa non ci hai capito UN CAZZO, e che il fatto che tu consideri legittime le TUE opinioni basate sulla TUA ignoranza più completa su questo argomento...

Non ho detto il contrario, ma rispondendo al post di Davide ( non puoi non averlo notato visto i quote) in Siria non combatte solo isis, e te parli di macedonia.......
Oh maestro illumunami d'immenso.
Citazione:
...un domani sarà lo strumento che servirà a fare una legge SENSATA (dico sul serio) che ti impedirà di votare.
E che, purtroppo, in prospettiva lo impedirà anche a me.

No ma dai? E che ci volevi te per capirlo?
Citazione:
vaffanculo

Che classe.
Ti ripeto che il mio post era in riferimento a quello di Davide, non puoi estrapolarlo dal contesto per attaccare, che fai trolli?

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
ildieffe
Inviato: 19/2/2015 9:26  Aggiornato: 19/2/2015 9:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
@Aironeblu scrive: Dove, in paoloattivissimo.com o in bufale.net?

no, in tal caso la notizia sarebbe stata sicuramente vera

le fonti che cito sono di altro livello:

http://www.corriere.it/esteri/cards/new-york-times-bufale-dell-anno-prima-grillino-battista/usa-quella-foto-mccain-isis.shtml

se tu hai altri dettagli in proposito fammeli avere per cortesia: se fossero veramente dell'ISIS sarebbe la notizia del secolo

Redazione
Inviato: 19/2/2015 9:40  Aggiornato: 19/2/2015 9:40
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Lo Stato Islamico
P.K.89: "Massimo ritieni che questo video sia più indirizzato alle popolazioni che vivono in quei posti, al reclutamento di combattenti in occidente, o sia indirizzato più a noi occidentali?"

Decisamente a noi occidentali.

wendellgee
Inviato: 19/2/2015 9:43  Aggiornato: 19/2/2015 9:43
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Lo Stato Islamico
@clausneghe

Citazione:
Non casco nel conflitto di religioni, sono ateo e agnostico non per nulla





straquoto

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
P.K.89
Inviato: 19/2/2015 11:58  Aggiornato: 19/2/2015 11:58
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Lo Stato Islamico
@Redazione

Citazione:
Decisamente a noi occidentali.


E secondo te quali corde vorrebbe toccare questo video? Quali sono le emozioni che vuole scatenare sul gregge?

Io più che la paura, ipotizzerei un senso di compassione per il restante della popolazione dei luoghi. Perchè si soffermano sull'emigrazione dei cristiani, caricati come oggetti, o si soffermano sulla condizione di quei carcerati, dove un occidentale immagina facilmente come abbiano provocato la repentina scoperta della religione. Il terrore è ben visibile nei loro sguardi.

Insomma più che sulla paura di un attacco diretto in occidente, si gioca sul: andiamo a liberare quei popoli.
Emblematica la scena in cui un militante si rivolge dicendo: non usate i droni, mandate i vostri uomini per combattere alla pari. (il senso della frase era questa anche se ora non ricordo proprio le parole precise)
In quanto un occidentale se pur dalla testa svuotata, penso si renda facilmente conto che sti quattro matti con le ciabatte non hanno alcuna speranza di oltrepassare il mare e affrontare un esercito di qualsivoglia paese occidentale.
Nessuno con ancora un briciolo di capacità critica può immaginare che questi possano rappresentare un problema per l'occidente. E almeno a sensazione mi pare che il ruolo di Russia e forse Cina, nella vicenda si limiti ai possibili affari nella vendita o meglio contrabbando d'armi. Insomma è uno scenario totalmente diverso da quello Ucraino, quello si realmente pericoloso per l'occidente in termini di estensione del conflitto.

Redazione
Inviato: 19/2/2015 12:20  Aggiornato: 19/2/2015 12:20
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Lo Stato Islamico
P.K.89: "E secondo te quali corde vorrebbe toccare questo video? Quali sono le emozioni che vuole scatenare sul gregge?"

Vogliono farci sapere che loro sono forti, sono tanti, e soprattutto che sono nel giusto.

Come dicevamo, propaganda allo stato puro.

aleste85
Inviato: 19/2/2015 16:31  Aggiornato: 19/2/2015 16:31
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/5/2010
Da:
Inviati: 204
 Re: Lo Stato Islamico
le religioni sono tra le armi più pericolose esistenti. è per questo che appena posso mi scaglio con impeto (verbale ovviamente) verso chi le difende o promuove .
le menti di gente che ha subito torti , che ha vissuto in povertà quando altri si arricchivano diventano terreno fertile per le religioni, anche in occidente. basta vedere non l'attentato di parigi (non si sa chi l'abbia fatto) ma le reazioni dei cittadini francesi musulmani di parigi.
il problema è questo punto su chi abbia dato il via allo stato islamico ha poco senso. vediamo che sono tanti e sono pericolosi, sarebbe più logico provare a capire come fermarli.

Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 18:01  Aggiornato: 19/2/2015 18:01
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Clausneghe


Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 18:17  Aggiornato: 19/2/2015 18:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@ildieffe

Ciao, riporto testuale l'argomentazione con cui il corsera liquidava come bufala la foto di McCain con i militanti ISiIS, con tanto di foto pubblicata dal nostro quotidiano, in cui Al Baghdadi è nitidamente riconoscibile alle spalle di McCain:



n realtà, Mc Cain posava con alcuni membri del Free Syrian Army. Che l'ISIS lo combattono.

Direi che il commento si autocommenta, così come l'ISIS si autocombatte.

ildieffe
Inviato: 19/2/2015 19:20  Aggiornato: 19/2/2015 19:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
@Aironeblu:

Io ho letto che la persona in foto nel riquadro non è in realtà Al Baghdadi ma solo uno che gli somiglia. Tieni presente che dopo gli attentati di Parigi si sarebbe sollevato un polverone se si fosse dimostrato un rapporto diretto tra USA e ISIS ma ciò non è successo

http://it.wikipedia.org/wiki/Abu_Bakr_al-Baghdadi

Sia chiaro, per me può essere lui, ma su queste cose bisogna essere certi al 100%

Aironeblu
Inviato: 19/2/2015 20:27  Aggiornato: 19/2/2015 20:29
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@ildieffe

Se si tratta solo di una somiglianza, è una somiglianza strepitosa, ed è una grandissima coincidenza che quel tipo ritratto in varie fotografie con McCain assomigli come una goccia d'acqua al leader dell'ISIS.
Come fonti referenziali, a quanto ne so, le più attendibili sono quelle rivelate da Snowden, e riportate da Veterans Today , in cui viene anche rivelato il nome reale di Al Baghdadi (Simon Elliot, israeliano, agente del Mossad), e viene descritto nei dettagli il piano ISIS.

Red_Max
Inviato: 19/2/2015 20:52  Aggiornato: 19/2/2015 20:52
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/7/2012
Da: in volo
Inviati: 975
 Re: Lo Stato Islamico
Il problema è che noi postiamo o twittiamo... quelli lì hanno il mitra...
Secondo voi chi vince?

L'anoressia è un "orientamento" alimentare?

Non ti piacciono i crauti? allora sei crautofobo...
E' un reato gravissimo...

Aspirare gli embrioni è indice di civiltà!!!

Io non sono un complottista...
mi interesso di leggende metropolitane...
fefochip
Inviato: 20/2/2015 0:45  Aggiornato: 20/2/2015 0:52
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Io ho letto che la persona in foto nel riquadro non è in realtà Al Baghdadi ma solo uno che gli somiglia.

beh si certo ....quando fa comodo un qualunque barbuto assomiglia a bin laden quando non fa comodo un terrorista non è tale ma solo un sosia ...casi della vita...

Citazione:
Tieni presente che dopo gli attentati di Parigi si sarebbe sollevato un polverone se si fosse dimostrato un rapporto diretto tra USA e ISIS ma ciò non è successo

beh si effettiamente questo prova molte cose.
chi non si ricorda il polverone sollevato all'indomani delle armi di distruzione di massa di saddam mai trovate...
e chi se lo scorda ...

Citazione:
Sia chiaro, per me può essere lui, ma su queste cose bisogna essere certi al 100%


beh si certo quando si fanno affermazioni molto gravi bisogna essere proprio certi di quello che si dice.

come le accuse di obama ai missili forniti da putin ai ribelli riguardo all'abbattimento del volo mh17?
d'altronde si sono rivelate vere tanto che hanno secretato il rapporto e il contenuto delle scatole nere

oppure riguardo sempre le famigerate armi di distruzione di massa di saddam ussein? beh no forse quello no perche si è capito dopo che era stata solo una messa in scena

o magari quando si fanno delle sanzioni alla russia si dovrebbe essere sicuri per quale motivo reale si fanno ....


e dimmi quale grado di certezza bisognerebbe avere per fare un accusa?

la cosa importante è che valga per tutte le parti altrimenti sono solo prese per il culo

in ogni caso di alla repubblica che prima di parlare di di battista si sciacquassero la bocca perche loro in quanto a balle sono molto piu forti di lui ed evitassero di fare i lacche della propaganda americana.

quelli che riportano la notizia di putin con la sindrome di asperger ....

loro hanno la sindrome della lingua doppia e pelosa

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Marsi
Inviato: 20/2/2015 0:51  Aggiornato: 20/2/2015 0:51
Ho qualche dubbio
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 190
 Re: Lo Stato Islamico
@ Massimo:

Pare quasi tu simpatizzi per quelli lì.

fefochip
Inviato: 20/2/2015 0:53  Aggiornato: 20/2/2015 0:55
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Pare quasi tu simpatizzi per quelli lì.

e da dove deduci questa tua genialata?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ildieffe
Inviato: 20/2/2015 10:59  Aggiornato: 20/2/2015 10:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
@fefochip

Benissimo. Avendo appurato che gli USA finanziano direttamente l'ISIS mi aspetto l'apertura di un thread al riguardo su questo sito. E' inutile sprecare tempo ed energie a capire chi era la troupe che ha immortalato la sparatoria di Parigi, analizzare i movimenti degli attentatori, ridicolizzare il ritrovamento del documento di identità quando si può scrivere direttamente (avendone le prove) che gli americani sono gli artefici indiretti dei massacri del califfato. Questa sì che è una notizia!

toussaint
Inviato: 20/2/2015 12:05  Aggiornato: 20/2/2015 12:05
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Lo Stato Islamico
ildieffe, se io devo provare che gli USA finanziano il califfato, tu devi dimostrare che di califfato trattasi, ossia che questi vogliano restaurare il dominio musulmano.
Perché i fatti dicono il contrario, dove vanno loro, in breve tempo il paese cade in mano all'Occidente.
E ciò vale anche per i loro predecessori, tipo Al Qaeda, mi sembra che oggi Iraq, Afghanistan, Libia,ecc. siano territori in cui gli USA possono fare il porco comodo loro, cosa che non era quando c'erano rispettivamente Saddam, i Russi e Gheddafi.
E il fatto che siano loro ad affermare di volere il califfato non conta nulla.
Anche Migliore, l'ex di RC passato armi e bagagli ai renziani, diceva di essere comunista...

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
fefochip
Inviato: 20/2/2015 13:39  Aggiornato: 20/2/2015 13:43
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
@ ildieffe
io non ho bisogno di altre prove che mi dimostrino che gli stati uniti finanziano gruppi terroristici , organizzano false flag,destabilizzano stati, iniziano guerre di conquista con scuse false e spudorate e se vengono pure sbugiardati non succede un beneamato cazzo.

ma se tu non vuoi fare affermazioni che non puoi provare non farle e stai sereno.

in ogni caso non serve un genietto della lampada a seguire il cui prodest, poi fai un po te e pensa quello che ti fa vivere meglio.

in ogni caso non hai risposto a una questione molto seria:
perche io da singolo cittadinochenonvaleuncazzo dovrei avere chissà quali prove per fare delle affermazioni in un forum che non si incula nessuno e obama presidente degli stati uniti quando afferma pubblicamente che l'aereo malese è stata abbattuto da un missile fornito da putin ai ribelli filo russi non ha un cazzo di prove in mano?

non dovrebbe avere lui una montagna di prove oltre ogni ragionevole dubbio? non sta parlando mica il mago otelma su novella 2000 ma obama al mondo micacazzi.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Aironeblu
Inviato: 20/2/2015 14:11  Aggiornato: 20/2/2015 14:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Fefochip

perche io da singolo cittadinochenonvaleuncazzo dovrei avere chissà quali prove per fare delle affermazioni in un forum che non si incula nessuno e obama presidente degli stati uniti quando afferma pubblicamente che l'aereo malese è stata abbattuto da un missile fornito da putin ai ribelli filo russi non ha un cazzo di prove in mano?

Beh, diciamo che le tue (e mie) affermazioni non produrranno con tutta probabilita' grandi conseguenze negli equilibri geopolitici del pianeta, nemmeno a dire il vero nelle pisciate dei cani del nostro quartiere, mentre i presidenti USA con i loro staff(s) hanno largamente dimostrato quali pesanti risvolti e quanti milioni di morti possano prodursi da dichiarazioni completamente campate in aria e provette agitate di fronte alle telecamere;

Piu' che logico dunque chiedere a me e te le prove inoppugnabili di quanto affermiamo, e mai alla voce dell'autorita'.
Altrimenti si inizierebbe a dubitare.

ildieffe
Inviato: 20/2/2015 15:03  Aggiornato: 20/2/2015 15:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
@touissant e fefochip

Forse c'è un equivoco. Io sono assolutamente d'accordo con voi che USA e Nato destabilizzano da sempre i territori governati da leader che non approvano per poi intervenire direttamente o indirettamente per trarne vantaggi (se volete possiamo discutere anche dei finanziamenti ad Hitler ma poi usciamo fuori tema).
A riprova di questo c'è il fatto che la foto di McCain io l'ho stampata e la conservo nel portafogli per sbatterla sotto il naso a chi confuta la suddetta tesi.

Detto questo è anche vero che le uniche persone che abbiano commentato con buonsenso in televisione i fatti di Parigi (Chiesa e Vauro) si sono guardati bene dal dichiarare che "l'ISIS è una creatura degli USA" quindi esiste oggettivamente un dubbio sulle generalità dei personaggi ripresi nella foto. Che poi questi ultimi siano gli esseri più reietti presenti sulla faccia della terra ci può stare ma non è dimostrabile con facilità.

Davide71
Inviato: 20/2/2015 16:27  Aggiornato: 20/2/2015 16:27
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao a tutti:

mi sento di appoggiare in qualche modo Ildieffe. Potrebbe benissimo essere che l'ISIS sia uno dei tanti movimenti politici "panislamisti" che hanno ricevuto aiuti e finanziamenti dall'Occidente perché funzionali ai loro interessi.
Anche Nelson Mandela ha ricevuto aiuti dall'estero; anche l'IRA peraltro; ma in entrambi i casi non li possiamo considerare "longa manus" degli USA.
Semplicemente può essere accaduto che per eventi vari questo movimento si è ingrandito in maniera che l'Occidente trova preoccupante e questi attentati, di cui probabilmente l'ISIS non sa niente!, siano solo false flag che presuppongano un successivo intervento nei loro confronti.
Questi dell'ISIS non mi sembrano poi tanto diversi dai Cubani di Castro...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
horselover
Inviato: 20/2/2015 16:44  Aggiornato: 20/2/2015 16:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 1/9/2012
Da:
Inviati: 1898
 Re: Lo Stato Islamico
ci vogliono far vedere uno stato che non ruba, ma taglia le mani a chi lo fa (e a qualcuno potrebbe piacere)

fefochip
Inviato: 20/2/2015 19:40  Aggiornato: 20/2/2015 19:40
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
@ ildieffe
Citazione:
Detto questo è anche vero che le uniche persone che abbiano commentato con buonsenso in televisione i fatti di Parigi (Chiesa e Vauro) si sono guardati bene dal dichiarare che "l'ISIS è una creatura degli USA" quindi esiste oggettivamente un dubbio sulle generalità dei personaggi ripresi nella foto.


abbi pazienza ma che massimo o giulietto ci vengano a dire loro che l'isis sia o meno creatura degli usa non sarebbe certezza di verità.

entrambi in ogni caso hanno espresso delle perplessità al riguardo visto che alquaida è di dominio pubblico che è stata finanziata dalla cia come i talebani , non è un segreto ma semplicemente basta ricordare la storia.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
ildieffe
Inviato: 20/2/2015 20:13  Aggiornato: 20/2/2015 20:13
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
Fefochip scrive: abbi pazienza ma che massimo o giulietto ci vengano a dire loro che l'isis sia o meno creatura degli usa non sarebbe certezza di verità

Appunto!: non si ha la certezza che le persone in foto siano i capi dell'ISIS (come sostengo dal mio primissimo post).
E' certo invece che in Iraq è stato pianificato un genocidio cercando armi di distruzione di massa inesistenti.
E' certo che Al Qaeda è stata creata per combattere i Russi in Afghanistan.
E' certo che un governo democraticamente eletto in Ucraina è stato rovesciato con le armi con l'aiuto delle potenze occidentali

Aironeblu
Inviato: 20/2/2015 21:18  Aggiornato: 20/2/2015 21:18
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
Questi dell'ISIS non mi sembrano poi tanto diversi dai Cubani di Castro

Che mozzavano teste e facevano video di propaganda in cui minacciavano di invadere l'occidente.

Aironeblu
Inviato: 20/2/2015 21:24  Aggiornato: 20/2/2015 21:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
non si ha la certezza che le persone in foto siano i capi dell'ISIS (come sostengo dal mio primissimo post). E' certo invece che in Iraq è stato pianificato un genocidio cercando armi di distruzione di massa inesistenti. E' certo che Al Qaeda è stata creata per combattere i Russi in Afghanistan. E' certo che un governo democraticamente eletto in Ucraina è stato rovesciato con le armi con l'aiuto delle potenze occidentali

Come grado di certezza siamo esattamente agli stessi livelli: che le foto siano autentiche e che quelli siano alcuni leader ISIS è uscito dai files di Snowden, riportati da Veterans Today, così come in maniera simile è stato rivelato che AlQaeda era una creatura CIA, e che in Iraq non ci sono mai state armi di distruzione di massa.

ildieffe
Inviato: 20/2/2015 23:17  Aggiornato: 20/2/2015 23:17
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
Aironeblu scrive: Come grado di certezza siamo esattamente agli stessi livelli.

Questo non è vero. Estratti da wikipedia (sito certamente non complottista):

"Secondo l'ex-ministro degli Esteri britannico Robin Cook (laburista) - (dimessosi per protesta contro la partecipazione britannica all'invasione in Iraq), al-Qāʿida sarebbe la traduzione in arabo di "data-base": «Per quanto ne so io, al-Qāʿida era originariamente il nome di un data-base del governo USA, con i nomi di migliaia di mujāhidīn arruolati dalla CIA per combattere contro i Sovietici in Afghanistan»"

da http://it.wikipedia.org/wiki/Al-Qaida


"L'obiettivo principale dell'invasione era la deposizione di Saddam Hussein, già da tempo visto con ostilità dagli Stati Uniti per vari motivi: timori (poi rivelatisi infondati) su un suo ipotetico tentativo di dotarsi di armi di distruzione di massa, il suo presunto appoggio al terrorismo islamico (mai confermato)"

da http://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_d%27Iraq


"Un'altra teoria complottista afferma che Abu Bakr al-Baghdadi è in realtà un attore e agente israeliano del Mossad chiamato "Simon Elliot": chi condivide questa asserzione ribadisce che ciò si evince dai documenti scoperti da Edward Snowden, ma l'avvocato di quest'ultimo ha definito tutta la vicenda "una bufala""

da http://it.wikipedia.org/wiki/Abu_Bakr_al-Baghdadi

Davide71
Inviato: 21/2/2015 1:57  Aggiornato: 21/2/2015 1:57
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao Aironeblu:

Citazione:
Che mozzavano teste e facevano video di propaganda in cui minacciavano di invadere l'occidente.


Magari l'ISIS non ne sa niente. Per quanto ne so non si definiscono neanche "ISIS" ma "Islamic State"...

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
Aironeblu
Inviato: 21/2/2015 9:07  Aggiornato: 21/2/2015 9:07
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@Dalide71

Se ti riferisci ad organizzazioni "spontanee" parallele all'ISIS di cui parlano i media, sì, potrebbe benissimo essere, ma parliamo di entità dalle dimensioni trascurabili e relativamente inoffensive.
Io naturalmente parlavo dell'ISIS checci viene raccontata da giornali e tv con tanto di decapitazioni e minacce a fil di lama al democratico occidente.

fefochip
Inviato: 21/2/2015 9:12  Aggiornato: 21/2/2015 9:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Detto questo è anche vero che le uniche persone che abbiano commentato con buonsenso in televisione i fatti di Parigi (Chiesa e Vauro) si sono guardati bene dal dichiarare che "l'ISIS è una creatura degli USA" quindi esiste oggettivamente un dubbio sulle generalità dei personaggi ripresi nella foto.

chiesa a hrn live

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Aironeblu
Inviato: 21/2/2015 9:25  Aggiornato: 21/2/2015 9:25
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 12/1/2012
Da: Ha Noi
Inviati: 1947
 Re: Lo Stato Islamico
@ildieffe

Capisco la tua prudenza nel voler avanzare affermazioni in disaccordo con la verità mainstream, che è una cosa saggia e corretta, ma non puoi certo aspettare che siano wikipedia e il Corriere a rendere "legittime" le dichiarazioni per farti una tua idea delle cose.
Su Wikipedia oggi possono riportare qualche dettaglio fastidioso sulle armi di Saddam Hussein, o sulla natura originale di Al-Qaeda, solamente perchè si riferiscono ad eventi di 13-14 anni fa, e oggi sono passati nel dimenticatoio, e probabilmente si è stimato che il numero di lettori interessati alla cosa è così esiguo da non rappresentare una minima minaccia per il velo del sistema informativo.
Diverso è il caso di operazioni in pieno corso, se non appena all'inizio, come la creazione dell'ISIS come pretesto per la imminente escalation Siria-Iran-Russia. Bisognerà aspettare una decina d'anni prima di poter liberamente pubblicare su Wikipedia che l'ISIS è una creazione dell' intelligence USA-Raeliana, a meno che prima non succeda l'imprevedibile, come ad esempio una pesante sconfitta contro la Russia.

Comunque, ripeto, il tuo modo di proceder con prudenza è corretto per molti versi, ma la certezza assoluta di qualcosa non si può raggiungere in nessun campo: meglio ad un certo punto imporsi di scegliere tra la verità preconfezionata mainstream del califfo AlBaghdadi che minaccia di tagliare la testa a tutti gli infedeli, e la verità a cui si può arrivare, da soli, smontando e rimontando i pezzi che ci ha fornito il sistema informativo. Quando ti sei fatto la TUA idea, che ti sembra maggiormente plausibile della versione mainstream, conviene dedicarsi ai passi successivi.


ildieffe
Inviato: 21/2/2015 10:26  Aggiornato: 21/2/2015 10:26
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
Fefochip, tu giochi sporco. Io ti parlo dei commenti fatti in televisione sui maggiori programmi di approfondimento e tu mi posti un link assolutamente fuori luogo. Anche a me Giulietto in privato (essendo io un ex membro di Alternativa-Politica) può dire che quello che sa o che sospetta, altra cosa è riferirlo a La7 da Mentana senza averne le prove e magari essere sbugiardato da un Ferrara di turno..

Comunque chi vivà vedrà, magari tra qualche anno usciranno nuovi documenti e testimonianze per cui potremmo far convergere le nostre posizioni.

Un saluto anche ad Aironeblu di cui ho appena letto la risposta al mio post

warlord
Inviato: 21/2/2015 11:08  Aggiornato: 21/2/2015 11:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Lo Stato Islamico
In questi giorni c'è stato il "balletto" intervento si, intervento no in Libia.
Mi chiedo per quanto ancora l'intervento militare sia una questione di stati che devono dar conto all'opinione pubblica, visto il crescente impiego di PMC. La privatizzazione della guerra é una realtà, arriveremo che sarà interamente in mano a corporazioni, più potenti di stati odierni.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
fefochip
Inviato: 21/2/2015 12:33  Aggiornato: 21/2/2015 12:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Io ti parlo dei commenti fatti in televisione sui maggiori programmi di approfondimento e tu mi posti un link assolutamente fuori luogo.

giulietto chiesa sta poco in televisione.
l'informazione è anche su internet e una dichiarazione pubblica è tale anche se non c'è il contraddittorio di un ferrara di turno.

che poi sia fuori luogo è una tua idea a me non mi pare è perfettamente inerente visto che volevi delle dichiarazioni di chiesa (quelle di massimo stanno prima) riguardo l'isis.

io non capisco cosa cerchi.
nemmeno la foto se fosse vera proverebbe nulla perche mc caine potrebbe dire che non ne sapeva nulla e che poi autonomamente quello tramava di diventare il capo di un organizzazione terroristica.

temo che le prove che cerchi non esisteranno mai.

per quanto mi riguarda sono sufficenti i cui prodest per decidere delle politiche.

tutta questa pippa dell'essere certi è una stupidaggine perche anche essendo certi come lo si è con alqaida non cambia niente.
cambia qualcosa se si intraprendono politiche differenti tutto qui
e ti ripeto che per farlo non devi aspettare la prova di tutte le prove.

mi pare di stare a parlare con chi aspetta ancora che gli viene a parlare un alieno per capire che tra le migliaia di testimonianze di fatti sconcertanti c'è qualcosa che non torna con le posizioni ufficiali dei governi che negano ogni avvistamento e ogni testimonianza.

qui è un problema di capire e non di scoprire e per farlo non c'è bisogno di quella o altre foto.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Davide71
Inviato: 21/2/2015 12:37  Aggiornato: 21/2/2015 12:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao Aironeblu:

Citazione:
Io naturalmente parlavo dell'ISIS checci viene raccontata da giornali e tv con tanto di decapitazioni e minacce a fil di lama al democratico occidente.


che potrebbe non esistere affatto!

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
ildieffe
Inviato: 21/2/2015 14:49  Aggiornato: 21/2/2015 14:49
Ho qualche dubbio
Iscritto: 30/12/2009
Da:
Inviati: 141
 Re: Lo Stato Islamico
Fefochip scrive: qui è un problema di capire e non di scoprire e per farlo non c'è bisogno di quella o altre foto

Di nuovo non ci siamo. Io ho capito, tu hai capito, Aironeblu ha capito, Massimo ha capito, Giulietto Chiesa ha capito, Vauro ha capito. Che parliamo a fare? A dirci quanto siamo informati, perspicaci e intelligenti?
Il problema è lo step per cui molti altri devono capire, per cui le notizie certe vanno scorporate da quelle probabili.
E' un ragionamento simile a quello per cui nei fatti di Parigi vanno separate la Troupe israeliana sul tetto, la patente dimenticata e il suicidio del poliziotto dal tetto bagnato, gli specchietti e la mancanza del sangue.

Passo e chiudo

fefochip
Inviato: 21/2/2015 16:18  Aggiornato: 21/2/2015 16:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Il problema è lo step per cui molti altri devono capire, per cui le notizie certe vanno scorporate da quelle probabili.


capire è un percorso personale al di là delle certezze.
la certezza si ha quando si è capito e non quando si ha un evidenza.
se non si vuole capire(in realtà fa piu comodo pensare altro) anche di fronte a un evidenza si farà di tutto per negarla, è una cosa ormai risaputa che anche di fronte all'evidenza chi è in malafede nega.

se ne fai un discorso di propaganda la foto allora va benissimo perche LORO dicono che è un sosia ma come posizione è non solo debole ma risibile.

in altre parole non potrai mai provare che sia falsa il che la rende perfetta.

Citazione:
E' un ragionamento simile a quello per cui nei fatti di Parigi vanno separate la Troupe israeliana sul tetto, la patente dimenticata e il suicidio del poliziotto dal tetto bagnato, gli specchietti e la mancanza del sangue.

il discorsi di parigi è un altra cosa.
fissarsi su particolari inutili e marginali della vicenda non fa che indebolire una tesi.
un classico esempio è tutto il carosello montato su sandy hook, particolari messi li che non si capisce che capo e che coda abbiano.

capire insomma è una questione di logica e non di evidenza

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
puntino
Inviato: 21/2/2015 17:07  Aggiornato: 21/2/2015 17:07
So tutto
Iscritto: 11/10/2005
Da:
Inviati: 29
 Re: Lo Stato Islamico
Interessante filmato.. paura e polvere potrebbe essere il suo nome. Dall'inizio alla fine è sempre sospesa un'atmosfera di intimidazione e minaccia. Non ho visto da parte popolazione molto entusiasmo verso questi tizi, semmai paura. Le ronde di "controllo" sembrano assolutamente aliene, un corpo estraneo e piuttosto inutile a dire la verità (a parte il rompere le balle in giro). Significativo quando al caporonda viene chiesto di intervenire sull'arresto ingiustificato di una persona e questi risponde di inoltrare domanda.. incapace di porsi parte attiva ma facendo sospettare possa temere egli stesso di entrare in certe dinamiche.. Impressionanti i bambini che come "spugne" assorbono in modo candido e puro la montagna di terribili ed immonde sciocchezze di cui vengono sommersi, in un mondo di "grandi" frustrati, terrorizzati, rassegnati. Prede di violenti fanatici pronti a tutto.
Durerà? Non credo..
Come finirà? Nel peggiore dei modi..

ivan
Inviato: 21/2/2015 17:11  Aggiornato: 21/2/2015 17:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 22/7/2004
Da: Bronx
Inviati: 11520
 Re: Lo Stato Islamico
link Libia: allarme armi chimiche Gheddafi, prese da milizie Isis

E cosi' veniamo a sapere che dopo la caduta di Gheddafi nessuno delle potenze coinvolte ha pensato di mettere in sicurezza al riparo da malintezionati i depositi d'armi chimiche.

In che mani siamo .

puntino
Inviato: 21/2/2015 19:11  Aggiornato: 21/2/2015 19:11
So tutto
Iscritto: 11/10/2005
Da:
Inviati: 29
 Re: Lo Stato Islamico
In quali mani siamo? le peggiori probabilmente

fefochip
Inviato: 21/2/2015 23:42  Aggiornato: 21/2/2015 23:42
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
ma come i mmericani che tutto possono con i loro droni del cazzo e non riescono a fermare sti balordi dell'isis? bah

eppoi "stato" islamico ...ma per favore . mai parola fu piu studiata per ottenere una propaganda volta a creare lo scontro di civiltà. e lo vorrebbero questi islamici vero lo scontro di civiltà? perche chiaramente pensano da soli di rompere il culo al mondo.

ma che farsa

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
puntino
Inviato: 22/2/2015 12:34  Aggiornato: 22/2/2015 12:34
So tutto
Iscritto: 11/10/2005
Da:
Inviati: 29
 Re: Lo Stato Islamico
Altro che farsa, e' in corso una guerra di dominio interna all'Islam di cui ci sfuggono molte cose. Un conflitto portato avanti con la violenza più assoluta proprio contro i musulmani stessi. Un regolamento di conti tra Sunniti e Sciiti terribile simile alle guerre tra cattolici e protestanti. In questo quadro si spiega l'avvicinamento degli Usa all'Iran..

fefochip
Inviato: 23/2/2015 9:48  Aggiornato: 23/2/2015 9:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Lo Stato Islamico
Citazione:
Altro che farsa, e' in corso una guerra di dominio interna all'Islam di cui ci sfuggono molte cose

è ovvio che se vedi questa come una guerra interna all'islam ti sfugge qualcosa.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Davide71
Inviato: 24/2/2015 13:54  Aggiornato: 24/2/2015 13:54
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 8/7/2006
Da:
Inviati: 2108
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao a tutti:

devo ammettere che io non ho capito.

1) Non ho capito se l'ISIS si chiama ISIS o lo chiamiamo noi così;
2) non ho capito se i video li fanno loro oppure no;
3) non ho capito se minacciano l'Occidente oppure no;
4) non ho capito se 'sti video favoriscano la loro opera di reclutamento in Occidente oppure no;
5) non ho capito perché hanno un'interesse a reclutare in Occidente;
Io non ho mai visto un esercito (banda armata...) così attento all'aspetto mediatico, con tanto di parate trionfali con prigionieri in gabbia etc. C'è qualcosa di così "Hollywoodiano" in loro che lascia sospettare un pesante coinvolgimento USA (oltre alle forniture USA che hanno a disposizione). Devo ammettere che, se fosse un'emanazione degli USA, tutto mi tornerebbe.

Non date le perle ai cani e ai porci perchè non le mangeranno e vi si rivolteranno contro.
warlord
Inviato: 24/2/2015 16:00  Aggiornato: 24/2/2015 16:03
Ho qualche dubbio
Iscritto: 17/1/2015
Da:
Inviati: 221
 Re: Lo Stato Islamico
Ciao Davide

Citazione:
Non ho capito se l'ISIS si chiama ISIS o lo chiamiamo noi così

da quando è nato ha cambiato vari nomi, prima si chiamava al-qaida iracheno, poi stato islamico dell'Iraq, poi stato islamico dell'iraq e della Siria (ISIS) o stato islamico dell'Iraq e del Levante (ISIL), poi solo IS.
con la velocità con cui cambia nome e per non creare fraintendimenti si utilizza ancora isis, alla fine non cambia molto.
Citazione:
non ho capito se i video li fanno loro oppure no

hanno organi di stampa interni per produrre giornali, riviste, media ecc., però un'associazione come SITE accende più di un campanello d'allarme.
Citazione:
non ho capito se minacciano l'Occidente oppure no

si e non solo l'occidente, ma chi non la "pensa" come loro, sei musulmano ma sei sciita? prepara il collo. per non parlare poi delle altre religioni.
per chi comanda la religione è un pretesto, quello che muove il mondo è il potere sugli altri, però viene utilizzata come "collante" tra popoli.
Citazione:
non ho capito se 'sti video favoriscano la loro opera di reclutamento in Occidente oppure no;
non ho capito perché hanno un'interesse a reclutare in Occidente;

anche, come i magazine, i vari video su YT ecc. ma questi sono più mirati per creare paura. uno stato non potrà mai proteggere tutte le persone in tutti i luoghi e te cittadino devi sentirti impaurito e perseguitato, il jihadista colpisce meglio del ninja (hanno anche la "divisa" in comune ).
reclutano in tutto il mondo perché sono sparsi nel globo, si parla di un flusso migratorio verso IS di ~10.000+ persone per arruolarsi (poi bisogna vedere quante sono le baionette). Puntano ai musulmani nati all'estero di seconda - terza generazione, giovani emarginati in situazioni di vita difficili (la "crisi" aiuta) che si fanno abbindolare, e anche i "grilletti" prezzolati, poco importa se non si è musulmani, ci sono terre da conquistare.
Citazione:
Io non ho mai visto un esercito (banda armata...) così attento all'aspetto mediatico, con tanto di parate trionfali con prigionieri in gabbia etc. C'è qualcosa di così "Hollywoodiano" in loro che lascia sospettare un pesante coinvolgimento USA (oltre alle forniture USA che hanno a disposizione). Devo ammettere che, se fosse un'emanazione degli USA, tutto mi tornerebbe

è propaganda e sono abilissimi, ricorda quella dei vari regimi e paradossalmente stanno "vincendo" da questo punto di vista. molta gente poi si rende conto che non è tutto "oro quel che luccica" e messi di fronte agli orrori della guerra scappano, si pentono o muoiono al fronte.
il coinvolgimento di "qualcuno" (vedi SITE che ha le "esclusive") lascia pensare che sono burattini comandati per altri scopi.
la minaccia concreta consiste in sbarchi a non finire di disperati e attentati di qualche "grilletto" esaltato ed indottrinato, una invasione con i loro bei pickup toyota nuovi di pacca è da escludere, il messaggio "vedi questo sgozzato? il prossimo sei tu!" è propaganda del terrore. prima che mettono un piede in occidente vengono seppelliti di jdam, e loro lo sanno benissimo.
Sono ancora vivi perché chi li ha creati li considera ancora utili, una forza destabilizzante che spezza gli equilibri di potere per poter insinuarsi e colpire.

La libertà è un’illusione. Essere dominati da me non è così male per la razza umana quanto essere dominati da altri della vostra specie.
Slobbysta
Inviato: 26/2/2015 15:59  Aggiornato: 26/2/2015 15:59
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/7/2013
Da:
Inviati: 2227
 Re: Lo Stato Islamico
Questi schifosi distruggono opere antiche...

المكتب الإعلامي لولاية نينوى الآمرون بالمعروف والناهون عن المنكر 1: http://youtu.be/TG93IuC6V_w


Bastardi..finanziati da chi ben sappiamo...

Slobbysta

PinoRossi
Inviato: 28/2/2015 11:54  Aggiornato: 28/2/2015 11:54
So tutto
Iscritto: 24/7/2013
Da:
Inviati: 25
 Re: Lo Stato Islamico
Pazzesco...
Una società senza donne. Sono stato in Arabia Saudita per lavoro, e lì le donne le vedevi, molte con testa e capelli scoperti. Ti ci scambiavi pure un sorriso. Qui niente. Le tengono sottoterra?

PinoRossi
Inviato: 28/2/2015 11:55  Aggiornato: 28/2/2015 11:55
So tutto
Iscritto: 24/7/2013
Da:
Inviati: 25
 Re: Lo Stato Islamico
Comunque anche qui a Londra è pieno di barbuti. Ma sono hipster!

PinoRossi
Inviato: 1/3/2015 15:43  Aggiornato: 1/3/2015 15:51
So tutto
Iscritto: 24/7/2013
Da:
Inviati: 25
 Re: Lo Stato Islamico
Massimo, ma hai visto altri video di questi di Vice News? Chi sono questi ragazzotti londinesi, unici al mondo ad essere invitati dietro le file dell'ISIS e dell'Islamic Front?
Hai visto il video su Aleppo?
Tutti, incredibilmente, decisamente in chiave anti-Assad. L'esercito siriano non è chiamato neanche una volta "Army", "Governmental troops", o cose del genre, ma solo "Regime".
Inoltre, da professionista non ti sarà sfuggito, la qualità indiscussa delle riprese, della regie e del montaggio dei loro servizi. Viaggiare in zone di guerra costa, tanti soldoni. Tutti i loro reportage sono gratuitamente disponibili sul loro canale youtube.
Da dove arrivano i soldi e la logistica per portare e scorrazzare questi hipster londinesi e le loro costose apparecchiature in zone di guerra?
E perchè i loro video sono tutti, esageratamente in chiave anti-Assad?
Guarda "I fantasmi di Aleppo", girato tra le file dell'Islamic Front.
Londra è il cuore vero dell'impero. Washington l'esecutore. Ma i cervelli sono qui. Questi di Vice sono molto ma molto sospetti secondo me. Te che ne pensi?

Per esempio: "In mid-August 2013, Rupert Murdoch's corporation 21st Century Fox invested US$70 million in Vice Media, resulting in a 5 percent stake. Following the announcement, Smith explained, "We have set ourselves up to build a global platform but we have maintained control."


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA