Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


donna : PER LA DONNA IRACHENA, E’ ARRIVATO IL MEDIOEVO A STELLE E ST
Inviato da Mazzucco il 23/1/2004 20:54:59 (6974 letture)


PER LA DONNA IRACHENA, E’ ARRIVATO IL MEDIOEVO A STELLE E STRISCE.

di Massimo Mazzucco

22.1.04 - La sorpresa è stata forte, per milioni di donne irachene, quando pochi giorni fa il governo provvisorio, quello telecomandato dal proconsole Bremer, ha emanato una legge che cambia completamente il quadro dei loro diritti civili.

Fino a ieri, sotto il ”perfido” Saddam, la donna irachena godeva – a parole e di fatto – di piena parità di diritti con l’uomo, per tutto quello che riguarda matrimonio, divorzio, affidamento dei figli, eredità, eccetera. Tali regole erano state da tempo scorporate dalla legge del Corano, e avevano dato vita a interi capitoli di modernissimo codice civile, senza che nessuno avesse mai avuto da ridire.

Ma il governo provvisorio, che evidentemente non ha niente di meglio da fare in questi giorni, ha pensato bene di cancellare quei capitoli tutti d’un colpo, ...

.. e riportare l’intera matassa sotto l’antica autorità religiosa. E con la “saria” (la legge mussulmana derivata dal Corano) la donna non gode certo di parità dei diritti con l’uomo: basti pensare che quest’ultimo, teoricamente, ha diritto a farsi fino a quattro mogli, se solo lo vuole.

E per chi non è mussulmano, cosa succede? Nessun problema – ha specificato il governo provvisorio – ognuno si rifarà alle regole della sua religione: i cristiani al Catechismo, gli ebrei alla Talmud, e così via, al gran galoppo, verso il medioevo più inoltrato.

Visti i risultati che sta ottenendo in Iraq la “coalizione” (non dimentichiamolo, noi siamo fra gli alleati più fedeli) resterebbe da concludere che non solo l’occidente non esporta affatto democrazia, ma riesce anche a rovinare quel poco di buono che paesi meno sviluppati come l’Iraq erano riusciti a consolidare nell’arco di faticosissimi decenni di crescita sociale.

Massimo Mazzucco

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
tommy79
Inviato: 8/12/2004 12:39  Aggiornato: 8/12/2004 12:39
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 14/6/2004
Da:
Inviati: 1131
 Re: PER LA DONNA IRACHENA, E’ ARRIVATO IL MEDIOEVO A STELLE
"basti pensare che quest’ultimo, teoricamente, ha diritto a farsi fino a quattro mogli, se solo lo vuole.!" Ohhhhh... finalmente una buona cosa dal Corano! "Visti i risultati che sta ottenendo in Iraq la “coalizione” (non dimentichiamolo, noi siamo fra gli alleati più fedeli) resterebbe da concludere che non solo l’occidente non esporta affatto democrazia, ma riesce anche a rovinare quel poco di buono che paesi meno sviluppati come l’Iraq erano riusciti a consolidare nell’arco di faticosissimi decenni di crescita sociale" Ecco l'immancabile autocondanna finale!


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA