Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Inviato da Redazione il 1/10/2015 21:13:02 (6635 letture)

Come prevedibile, i media occidentali si sono schierati all'unisono contro l'intervento aereo dei russi in Siria, dicendo che i russi non hanno affatto bombardato postazioni dell'ISIS, ma piuttosto quelle dei "ribelli moderati" che combattono Assad. Insomma, avrebbero colpito i "buoni" invece dei cattivi.

Tanto per non dimenticare quanto siano veramente moderati questi ribelli (apertamente finanziati dagli USA) riproponiamo un video pubblicato circa due anni fa.


Voto: 9.00 (13 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
hi-speed
Inviato: 1/10/2015 23:05  Aggiornato: 1/10/2015 23:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 28/12/2004
Da: preda lunga
Inviati: 3211
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Intanto per distrarre gli americani dal Vympel aria terra infilato nel didietro della loro politica estera, è iniziata una sparatoria in un college nell'Oregon.

Hi-speed

Cosa Sta Succedendo? Madre, madre Ci sono troppi di voi che piangono Fratello, fratello, fratello Ci sono troppi di voi che stanno morendo Sai che dobbiamo trovare una maniera Per portare un pò di amore qui oggi
peonia
Inviato: 2/10/2015 0:39  Aggiornato: 2/10/2015 0:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Bravo Massimo... e bravo Vladimir!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
FranZeta
Inviato: 2/10/2015 0:59  Aggiornato: 2/10/2015 0:59
Ho qualche dubbio
Iscritto: 24/8/2014
Da: Maderno
Inviati: 152
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Ormai anche i più idioti iniziano a nutrire qualche dubbio sulle news dei media occidentali...
tra l'altro i 'ribelli moderati' in Siria teoricamente sono al qaida...c'è qualcosa che non torna, o no?
In questo parossismo di stronzate decine di militari USA qualche settimana fa twittavano foto con un cartello (che copriva il volto) con scritto, più o meno, non andrò in Siria a combattere per al qaida...strani tempi.

FranZƞ
fefochip
Inviato: 2/10/2015 8:00  Aggiornato: 2/10/2015 8:00
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
pensate un po , i ribelli moderati se magnano er fegato dei nemici morti , cosa faranno i ribelli estremi?

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 2/10/2015 8:13  Aggiornato: 2/10/2015 8:13
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
questo è il putin che mi piace, che ripiazza nel culo all'occidente tutte le sue fesserie.

si è dimenticato di dire che la scusa del gasare i propri cittadini non può essere una scusa per rovesciare un governo e questo deve essere chiaro dall'iraq in poi .

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Sertes
Inviato: 2/10/2015 8:33  Aggiornato: 2/10/2015 8:33
Sono certo di non sapere
Iscritto: 19/6/2006
Da: Bologna
Inviati: 9236
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria

Quando dici le cose come stanno, stai sulle palle a tanta gente
Antdbnkrs
Inviato: 2/10/2015 8:37  Aggiornato: 2/10/2015 8:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
PUTIN: LA NOTIZIA DEI MORTI CIVILI IN SIRIA? È APPARSA PRIMA CHE I NOSTRI AEREI FOSSERO IN VOLO.
https://www.youtube.com/watch?v=xvKh5V-r2v8

Sarebbe interessante capire se dice la verita'

giusavvo
Inviato: 2/10/2015 9:14  Aggiornato: 2/10/2015 9:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Intanto, l'Ansa:

"(ANSA) - WASHINGTON, 2 OTT - Il Pentagono sta "valutando" se gli Usa debbano usare la forza militare per proteggere i ribelli anti-Assad da essi addestrati in Siria se questi vengono bersagliati dai raid della Russia. Lo si apprende da fonti ufficiali dello stesso dipartimento della difesa, che hanno chiesto di restare anonime. Secondo queste, se ne discute fra i vertici militari e politici del Pentagono, dove si valutano pro e contro e rischi connessi a un eventuale uso della forza in risposta agli attacchi russi."

QUI

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
fefochip
Inviato: 2/10/2015 9:24  Aggiornato: 2/10/2015 9:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Citazione:
Sarebbe interessante capire se dice la verita'

beh una cosa è sicura che gli stronzi dei mericani & Co. hanno bombardato per un anno la siria ma non mi pare di aver letto sui giornali chissà quali notizie di vittime tra i civili , in compenso è stata data massima enfasi al povero ragazzino ritrovato sulla spiaggia.
(ovviamente la risposta è che le "nostre" bombe sono intelligenti e buone mentre quelle dei russi sono stupide e cattive)

insomma la solita merdosa propaganda.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
fefochip
Inviato: 2/10/2015 9:30  Aggiornato: 2/10/2015 9:30
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Citazione:
Il Pentagono sta "valutando" se gli Usa debbano usare la forza militare per proteggere i ribelli anti-Assad da essi addestrati in Siria se questi vengono bersagliati dai raid della Russia.


detto in altre parole stanno valutando se sparare ai russi?

sono dei pazzi

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
bernuga
Inviato: 2/10/2015 9:45  Aggiornato: 2/10/2015 9:45
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
La propaganda dei media contro la Russia?Un insulto all'intelligenza:

www.rt.com/op-edge/317300-syria-strikes-information-war/

Calipro
Inviato: 2/10/2015 9:46  Aggiornato: 2/10/2015 9:46
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2015
Da:
Inviati: 115
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Dopo anni a dipingere tutti i combattenti mediorentiali come terroristi, adesso vorrebbero proporre un distinguo su quelli addestrati dalla CIA?

E' come dichiarare apertamente che sono tagliagole, ma sono i nostri tagliagole e quindi vanno bene.


Mi chiedo perché non li abbiano dipinti come democratici che si battono per la democrazia contro il dittatore.
Tanto il "target" della propaganda (l'ingenuo standard) non si ricorda più che Assad è stato eletto.

andfan07
Inviato: 2/10/2015 10:00  Aggiornato: 2/10/2015 10:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/4/2011
Da:
Inviati: 78
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
forse c'è ancora speranza, non credo che tutti i militari usa siano dei decerebrati, almeno lo spero.

Shavo
Inviato: 2/10/2015 10:29  Aggiornato: 2/10/2015 10:29
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/5/2008
Da:
Inviati: 334
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Ma figuriamoci se si permettono di attaccare i russi, non scherziamo! Le stronzate vengono dai media, non dai vertici militari.

maryam
Inviato: 2/10/2015 10:50  Aggiornato: 2/10/2015 10:50
Ho qualche dubbio
Iscritto: 10/3/2010
Da:
Inviati: 137
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
OT OT! Chiedo scusa!

Appena pubblicato su CDC
e sono innervosita dopo la lettura.

Un Paolo Barnard inferocito ( come al solito) scrive:

L’INDECENTE INDUSTRIA DEL CANCRO. QUELLA ALTERNATIVA
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=15638&mode=&order=0&thold=0

Prendete uno dei massimi predicatori dell’industria alternativa del cancro: Massimo Mazzucco. Caro signore, vieni da noi quando avrai mille sopravvissuti all’Adenocarcinoma della testa del Pancreas dopo 10 anni, senza chirurgia e senza chemio, ma coi tuoi rimedi del web, bicarbonato e simili. Non li avrai mai, buffone irresponsabile. Peccato che Steve Jobs e Pavarotti, entrambi tumore del pancreas, non leggessero Mazzucco…

Redazione
Inviato: 2/10/2015 10:53  Aggiornato: 2/10/2015 10:53
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
L'ho visto, grazie.

Parsifal79
Inviato: 2/10/2015 10:57  Aggiornato: 2/10/2015 10:57
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Il leader siriano Bashar al-Assad non è più Cavaliere. L’onorificenza, che gli era stata conferita nel marzo 2010 dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è stata revocata con il decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 255 del 31 ottobre 2012. La revoca dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce decorato di Gran Cordone dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” è stata attuata a causa della sopraggiunta “indegnità” del presidente Assad.

A luglio il Senato della Repubblica italiana aveva formalmente richiesto, a firma congiunta di 22 senatori, la revoca dell’onorificenza che – vale la pena ricordare – viene concessa per “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione”, alle personalità di spicco della società civile, per il loro impegno filantropico, sociale e umanitario, nonché a seguito di lunga e onorifica carriera civile o militare.
http://frontierenews.it/2012/11/assad-non-e-piu-cav-revocata-la-gran-croce-al-merito/


DjGiostra
Inviato: 2/10/2015 11:14  Aggiornato: 2/10/2015 11:14
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Domanda x Massimo:
Pensi di fare un articolo di replica a Barnard ?

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
giusavvo
Inviato: 2/10/2015 11:15  Aggiornato: 2/10/2015 11:15
Mi sento vacillare
Iscritto: 7/2/2011
Da:
Inviati: 449
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Citazione:
sono dei pazzi


Non credo, forse letame sotto il profilo etico-morale, ma pazzi no.
Sicuramente furbi e privi di scrupoli.
Io credo che gli americani la guerra la stiano cercando in ogni modo.
Evidentemente la loro economia scricchiola e la guerra sarebbe l'unico modo per risollevarla o, in ogni caso, per ristabilire gli equilibri.

"L'uomo è misura di tutte le cose"
(Protagora)
fefochip
Inviato: 2/10/2015 12:31  Aggiornato: 2/10/2015 12:31
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Citazione:
Non credo, forse letame sotto il profilo etico-morale, ma pazzi no. Sicuramente furbi e privi di scrupoli. Io credo che gli americani la guerra la stiano cercando in ogni modo. Evidentemente la loro economia scricchiola e la guerra sarebbe l'unico modo per risollevarla o, in ogni caso, per ristabilire gli equilibri.


purtroppo non hanno le idee chiare nemmeno loro.

questa iniziativa di putin li ha spiazzati tanto quanto quella della germania che si sta ritirando (vedi proposta di togliere sanzioni alla russia) e dove va la germania va l'europa.

purtroppo oltre che senza scrupoli e quello si sa , non hanno una politica univoca , cantano in tanti e ci sono elementi poco equilibrati che comunque hanno la loro fetta di potere e quindi di peso.

la guerra con la russia sarebbe una pazzia perche ovviamente non potrebbe prescindere dal chiedersi almeno se utilizzare il nucleare.

una pazzia quindi ne piu ne meno

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
OverThink
Inviato: 2/10/2015 13:06  Aggiornato: 2/10/2015 13:06
Ho qualche dubbio
Iscritto: 6/2/2012
Da:
Inviati: 156
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria

clausneghe
Inviato: 2/10/2015 13:11  Aggiornato: 2/10/2015 13:11
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 17/4/2006
Da: nordcentro
Inviati: 1679
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Io l'ho già capita da me la differenza che distingue i ribelli moderati dai ribelli estremisti: I primi tagliano le gole con un coltello affilato, i secondi usano la roncola sdentata.
Questa è la differenza.
Bimbi, ricordate: Il Diavolo si nasconde nei dettagli.
E gli Ameri Cani lo sanno bene, sono esperti nella caccia ai dettagli, i loro doctor spin, leggono settimana enologica..

Redazione
Inviato: 2/10/2015 14:38  Aggiornato: 2/10/2015 14:45
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
DJGIOSTRA: "Pensi di fare un articolo di replica a Barnard?"

A cosa dovrei replicare, esattamente? Agli insulti di una persona isterica, che non sa nemmeno di cosa sta parlando?

Paolo Barnard è una persona malata di egocentrismo. Lui attacca tutto e tutti, perchè spera che in qualche modo si finisca per parlare di lui. Non vedo perchè dovrei fargli questo regalo. Barnard è un uomo terrorizzato dall'idea di finire nel dimenticatoio (o di esserci già finito).

Mi piacerebbe poterlo aiutare, ma non sono pagato 500 dollari l'ora per curare le sue turbe mentali.

toussaint
Inviato: 2/10/2015 15:19  Aggiornato: 2/10/2015 15:29
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Dal sito Palaestina Felix di Suleiman Kahani:


VENERDÌ 2 OTTOBRE 2015
1000 Hezbollah, 1000 miliziani NDF e 1300 volontari sciiti si stanno muovendo verso il Nord della Siria!

Come avevamo già annunciato in un precedente articolo l'arrivo di truppe russe e iraniane permette al Governo siriano di riposizionare verso i fronti di combattimento importanti numeri di uomini che prima dovevano sorvegliare infrastrutture e postazioni essenziali come porti ed aeroporti dell'Ovest del paese.

Adesso possiamo confermare che a queste unità si stanno unendo circa un migliaio di combattenti di Hezbollah che sono stati impegnati in primavera nella Battaglia per il Qalamoun e hanno recuperato la piena efficienza operativa, e tutto il contingente di volontari sciiti che hanno salvato il Santuario di Sayyida Zeinab vicino a Damasco e ora possono muoversi a proteggere le comunità sciite del Nord della Siria.

In totale stiamo parlando di oltre cinquemila uomini, perfettamente efficienti e accuratamente equipaggiati, una forza pari a una piccola divisione o tre brigate rafforzate.



Dove verranno impiegate queste unità non è ancora chiaro e anche se lo sapessimo ovviamente non lo comunicheremmo così apertamente, ma è abbastanza certo che la situazione militare nel Nord del paese sia destinata presto a cambiare, grazie alla mobilitazione di queste forze e al massiccio intervento aereo russo.

"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 2/10/2015 15:23  Aggiornato: 2/10/2015 15:23
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Ancora:


VENERDÌ 2 OTTOBRE 2015
Il Battaglione Ghepardo dei commando siriani conquista i dintorni di Ayn Sabil sulla strada per Kuweires!

Il 'Battaglione Ghepardo' é una sotto-unità della Forza Tigre, la Brigata di fanteria d'elite comandata dal Colonnello Souhail Hassan che a più riprese ha dimostrato di essere una delle migliori unità dell'Esercito Siriano nella guerra contro i terroristi tagliagole.

Questa formazione, comandata dal Colonnello Louay Sleitan, che é succeduto al martire Ali al-Hajji,
caduto sul campo salvando la vita al suo superiore, ha ingaggiato tra mercoledì e giovedì una dura battaglia intorno ad Ayn Sabil, sulla strada per la base aerea di Kuweires.

I commando di Sleitan hanno cacciato i terroristi dell'ISIS dalle loro posizioni difensive intorno all'abitato e hanno iniziato a conquistarne il margine meridionale. Adesso voli di elicotteri e cacciabombardieri stanno 'ammorbidendo' le difese nel villaggio in attesa di una ulteriore avanzata che avvicini ancora di più la rottura dell'assedio intorno all'importante base a Est di Aleppo.


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 2/10/2015 15:25  Aggiornato: 2/10/2015 15:25
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2015
L'ISIS perde 150 tagliagole in 48 ore di continui bombardamenti tra Deir Ezzour e il confine con l'Irak!

Al-Mayadeen, Abukamaal, Albulayal, i dintorni di Deir Ezzour e l'autostrada che collega il capoluogo dell'Est siriano con la città di Raqqa sono stati teatro delle continue incursioni dei cacciabombardieri siriani nel corso delle ultime 48 ore: MiG-21, MiG-23, MiG-29, Sukhoi-22 e -24 si sono alternati imperversando su queste località con razzi, raffiche di cannoncino, bombe guidate e missili aria-terra, non disdegnando di colpire anche di notte, frustrando i tentativi dei takfiri dell'ISIS di spostarsi col favore dell'oscurità.

Le precise informazioni dei satelliti russi, unite alle munizioni ad alta precisione hanno consentito ai piloti di Assad di totalizzare un numero di centri eccezionale sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, riuscendo ad eliminare in poco più di due giorni di raid almeno 150 terroristi.

Le forze di terra siriane presenti a Deir Ezzour hanno approfittato di quest'ecatombe e del caos e del panico scatenato nelle fila del 'Daash' per tornare ad attaccare Al-Muriyah a Est dell'Aeroporto di Deir Ezzour; altri scontri sono registrati in città nelle zone di Al-Rashidiyah, Al-Jubeileh, Al-Amal, Al-Kanamat ed Al-Haweeqa. In questi combattimenti sarebbero stati messi fuori combattimento almeno 75 terroristi.


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 2/10/2015 15:28  Aggiornato: 2/10/2015 15:28
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
VENERDÌ 2 OTTOBRE 2015
Gli aerei russi in Siria possono compiere da 150 a 300 missioni di bombardamento al giorno!

Secondo stime affidabili ormai dovrebbero essere una cinquantina i cacciabombardieri, gli aerei da appoggio tattico e interdizione e i bombardieri a medio raggio stanziati da Mosca nella base aerea di Latakia. Questa forza può compiere centocinquanta raid al giorno, probabilmente il doppio con equipaggi 'di ricambio', ma almeno per i primi giorni il ritmo operativo sarà molto più basso, diciamo tra le quaranta e le sessanta missioni al giorno.

Per ora gli attacchi si sono concentrati nella Provincia di Idlib, nella Piana di Al-Ghaab e ad Est di Aleppo, dove gli indomiti difensori della base di Kuweires hanno visto le posizioni dell'ISIS andare in fumo sotto i missili e le bombe guidate dei piloti di Putin.

Una volta che i bersagli nel Nord della Siria saranno sfoltiti inizieranno i raid a bassa quota per sostenere un'offensiva di terra siriana volta a riprendere Idlib e ristabilire il controllo dei confini con la Turchia, solo allora l'attenzione russa si volgerà altrove.


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
toussaint
Inviato: 2/10/2015 15:36  Aggiornato: 2/10/2015 15:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 23/3/2012
Da:
Inviati: 5220
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Ancora esecuzioni nei ranghi dell'ISIS, che in Irak non trova altre maniere di mantenere compattezza nei propri ranghi se non col terrore e le decimazioni condotte verso qualunque gruppo manifesti tentennamenti o ripensamenti; a cadere sotto le fucilazioni sono stati questa volta dieci miliziani sorpresi a preparare la propria defezione nei dintorni di Karmah, nella Provincia dell'Anbar.

Intanto un leader del 'Daash' é stato ucciso da una raffica di razzi lanciati da unità governative contro la sua residenza di Al-Kartan, sempre nell'Anbar ad Est di Ramadi; il suo 'nome di battaglia' era Abu Daham Issawi. Nel bombardamento sono morte anche le sue sette guardie del corpo e sono andati distrutti almeno tre veicoli del suo 'corteo'.

25 terroristi, due autobombe e un bulldozer trasformato in un rozzo 'carro bomba' sono stati distrutti a Nord di Biji dalle truppe governative irakene.


Altri 21 takfiri sono periti nella zona di Albu Hayat, a 20 Km a Sudest di Haditha. Jet dell'Aviazione Irakena hanno bombardato la provincia di Ninive uccidendo almeno 45 militanti dell'ISIS.

Quaranta tagliagole invece sono stati inceneriti da un altro bombardamento aereo che ha colpito i dintorni di Hit, sempre nell'Anbar. I terroristi si stavano nascondendo in una fabbrica abbandonata quando sono stati segnalati dai locali ai comandi irakeni che hanno indicato il bersaglio ai cacciabombardieri Su-25.


"Siam del popolo le invitte schiere c'hanno sul bavero le fiamme nere ci muove un impeto che è sacro e forte morte alla morte morte al dolor. Non vogliamo più assassini non vogliamo più briganti come un dì gridiamo: avanti!" Arditi del Popolo 1921
ARULA
Inviato: 2/10/2015 16:05  Aggiornato: 2/10/2015 16:05
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2015
Da:
Inviati: 32
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
...giusto.

ARULA
Inviato: 2/10/2015 16:20  Aggiornato: 2/10/2015 16:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2015
Da:
Inviati: 32
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Anche io avrei qualche tentennamento se mi dicessero che ora mi fanno la guerra davvero.
Erano stati abituati alle forze della coalizione che fingevano.

Spero che Putin faccia vedere agli americani come si ferma veramente il terrorismo... se si vuole fermare ovviamente.

Marzo
Inviato: 2/10/2015 16:30  Aggiornato: 2/10/2015 16:30
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/4/2008
Da:
Inviati: 242
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Toussaint ma fare un post singolo no eh?

In un mondo in cui le guerre sono chiamate missioni di pace, i mercenari sono diventati contractors, i partigiani diventano terroristi, gli onnivori mangiatori di carogne, io sono fiera di essere una"complottista".

Fiammifero
DjGiostra
Inviato: 2/10/2015 16:46  Aggiornato: 2/10/2015 16:46
Sono certo di non sapere
Iscritto: 11/1/2009
Da: Brignano G.D'Adda
Inviati: 5481
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Massimo:
Citazione:
A cosa dovrei replicare, esattamente?

Alle falsita' che racconta in questo suo articolo.
Citazione:
Agli insulti di una persona isterica

No.
Citazione:
che non sa nemmeno di cosa sta parlando?

Appunto per spiegargli che non sa' di cosa sta' parlando !

Ovvio, Massimo, che e' una mia opinione.
Se fossi bravo quanto te a fare articoli lo avrei fatto io..
Comunque la mia era solo una curiosita'.
Fine OT.

Meglio un dubbio certo che una falsa certezza !!(Nisoli Damiano)
Da oggi chiamatemi Top Gun Su A320 !!

Il rispetto nasce dal rispetto
Det.Conan
Inviato: 2/10/2015 17:08  Aggiornato: 2/10/2015 17:10
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 23/6/2006
Da:
Inviati: 1754
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Sapete come la penso sugli USA,il NWO e co.
Lo so benissimo chi c'è dietro l'Isis e che il presidente siriano si sta solo difendendo.
Però tutta questa storia di Assad mi inquieta.

Nel 2003 in un libro di Luciano Sampietro su Nostradamus, Bashar Assad veniva indicato come l'Anticristo che avrebbe trascinato il mondo nel baratro della III Guerra Mondiale.
E badate che nel 2003 della Siria nessuno parlava,di Assad in Occidente nessuno conosceva manco il nome,insomma allora la sua figura mediaticamente non esisteva e la situazione era completamente diversa tanto che si recava tranquillamente in Occidente a colloquio con i potenti di turno ma nel più totale anonimato dei mezzi di comunicazione.
Insomma era una figura secondaria.

Non è solo la situazione attuale a spaventare.
Nello sguardo di Assad e nella sua voce c'è qualcosa di veramente inquietante.
Uno spirito di potenza non indifferente.
Anche il suo aspetto incute rispetto.
Ma forse per capirlo meglio bisognerebbe chiedere a qualcuno che parla l'arabo.

E' solo una impressione.

bernuga
Inviato: 2/10/2015 17:16  Aggiornato: 2/10/2015 17:16
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 26/11/2011
Da:
Inviati: 1007
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Secondo me i top gun ameri-cani che pilotano un F35, sapendo che i Russi hanno dei Sukhoi dalle prestazioni assurde, stanno tutti in chiesa a mettere ceri alla Madonna nella speranza di non dover combattere.

pensatore
Inviato: 2/10/2015 17:23  Aggiornato: 2/10/2015 17:23
Ho qualche dubbio
Iscritto: 1/6/2006
Da:
Inviati: 173
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Da giovane non avrei mai pensato di arrivare pian piano a rendermi conto di stare in un grande teatro, di essere in grado di sbirciare il canovaccio dello spettacolo, di intravvedere gli autori nascosti dietro le tende, di scoprire che i "buoni" sono in realtà criminali satanici e di conseguenza sentirmi in sintonia con gli avversari, di chiedermi infine: ma non fanno parte anche loro dello spettacolo?

fefochip
Inviato: 2/10/2015 17:51  Aggiornato: 2/10/2015 17:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Citazione:
Da giovane non avrei mai pensato di arrivare pian piano a rendermi conto di stare in un grande teatro, di essere in grado di sbirciare il canovaccio dello spettacolo, di intravvedere gli autori nascosti dietro le tende, di scoprire che i "buoni" sono in realtà criminali satanici e di conseguenza sentirmi in sintonia con gli avversari, di chiedermi infine: ma non fanno parte anche loro dello spettacolo?

il grande teatro della vita

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
Redazione
Inviato: 2/10/2015 17:56  Aggiornato: 2/10/2015 17:57
Webmaster
Iscritto: 8/3/2004
Da:
Inviati: 19594
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
PENSATORE: "ma non fanno parte anche loro dello spettacolo?"

The ultimate question.

Quasi sicuramente è così, ma per noi non cambia nulla: siamo tutti attori su un enorme palcoscenico, e ciascuno deve recitare il proprio ruolo, fino in fondo. Dai buoni, ai cattivi, fino a quelli che stanno in mezzo e cercano di capire che cosa succede.

wendellgee
Inviato: 2/10/2015 17:59  Aggiornato: 2/10/2015 17:59
Mi sento vacillare
Iscritto: 17/1/2013
Da:
Inviati: 700
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Questo video è la classica testimonianza che, a distanza di due anni, diventa ancora più significativa.

Il mio blog:
lumiebarlumi.blogspot.com
Pyter
Inviato: 2/10/2015 18:18  Aggiornato: 2/10/2015 18:18
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
I ribelli moderati sono quelli senza pick-up 4x4?

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
FrancescaR
Inviato: 2/10/2015 18:31  Aggiornato: 2/10/2015 18:31
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
<><><><><>


Oppure - chiedeva Barbara Tampieri - sono quelli che sparano col silenziatore?

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
Pyter
Inviato: 2/10/2015 18:41  Aggiornato: 2/10/2015 18:41
Sono certo di non sapere
Iscritto: 15/9/2006
Da: Sidonia Novordo
Inviati: 6250
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Bisogna chiedere a Putin di fare come il senatore McCain: quando si trovano davanti ribelli moderati loro li bombardano in maniera soft.

"Nessuno ha il diritto di fare quel che desidera, ma tutto è organizzato per il meglio." (Antico decreto reale tolemaico)
FrancescaR
Inviato: 2/10/2015 19:24  Aggiornato: 2/10/2015 19:24
Mi sento vacillare
Iscritto: 15/10/2014
Da: Colonia usa
Inviati: 309
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
<><><><><>


L'articolo di Barnard è offensivo e carico di livore.
Contiene inoltre alcune grossolane falsità, ad esempio afferma che le terapie alternative
avrebbero la pretesa di curare TUTTI I TUMORI: bugia.
Insulta Massimo, insulta i Di Bella, insulta coloro che sostengono le cure non convenzionali,
e i malati che ne beneficiano.

Troppo comodo, ridurre tutto a "rimedi del web", "pozioni" e "frullati".

Rimane la stima per la purezza di certe sue idee, ma questa volta la delusione
è davvero grande.

Massimo, forse dovresti replicare.
Un saluto. (Scusa per l'OT)

Vai più veloce, Janine, ad aprire la porta - e nascondi i patín -
La nostalgia del Mocambo.
cavillo
Inviato: 2/10/2015 19:34  Aggiornato: 2/10/2015 19:34
Ho qualche dubbio
Iscritto: 8/11/2010
Da:
Inviati: 158
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Grande Massimo....
Con affetto e stima.

jpatrick
Inviato: 2/10/2015 21:48  Aggiornato: 2/10/2015 21:48
Ho qualche dubbio
Iscritto: 3/7/2014
Da:
Inviati: 169
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Siamo davanti alla ripartizione del Medio-Oriente della parte degli Stati-Uniti, la Russia, La China, l’Iran, l’Egitto, la Turchia e l’Arabia Saudita. Ho visto il discorso di Netanayhu alla Nato, con il suo silenzio che ha durato 45 secondi. Scrutava tutti con il suo sguardo, i sopracciglia aggrottati. Era incazzato. Perché ha capito che le carte sono cambiate. Altre strade si aprono ad altri scenari ma non cambierà niente per noi, altre marionette per illuderci ancora che il mondo sarà migliore. Ma va!!!!

citazione Redazione: “Quasi sicuramente è così, ma per noi non cambia nulla: siamo tutti attori su un enorme palcoscenico, e ciascuno deve recitare il proprio ruolo, fino in fondo. Dai buoni, ai cattivi, fino a quelli che stanno in mezzo e cercano di capire che cosa succede”

io,personalmente, non voglio recitare un ruolo, voglio essere me stesso, non cerco di essere un altro, cerco me. Tutto quello mi aiuta a capire cosa succede con tutto il mio essere, al di là del bene e del male.

peonia
Inviato: 2/10/2015 22:07  Aggiornato: 2/10/2015 22:07
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Molto interessante questa analisi

Che cosa si nasconde dietro al rumore mediatico e alla cortina fumogena dei servizi sulla violazione dei diritti umani nel Vicino Oriente? Chi e' "buono" e chi, invece, "cattivo"? Che cosa unisce un semplice beduino del deserto arabico e i cittadini dell'Unione Europea? Quali sono gli obiettivi dei principali partecipanti al Grande Gioco del Vicino Oriente?

https://www.youtube.com/watch?v=rsMgw4RFrDs#t=40

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 3/10/2015 9:53  Aggiornato: 3/10/2015 9:53
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
Pensoso
Inviato: 3/10/2015 11:14  Aggiornato: 3/10/2015 11:14
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/8/2009
Da:
Inviati: 436
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Temo che ci si trovi ancora una volta in una situazione in cui i buoni non sono da nessuna delle due parti, e se fossero in una terza o quarta o quinta ecc... parte, temo siano anche questa volta ininfluenti e/o utilizzati come pedine dalle prime due parti.
Ed ancora una volta, però, una delle parti spaccia i propri alleati, e se stessa, come buoni di turno.

La Russia, invece, segue, anche nella propria immagine internazionale, la vecchia scuola realista delle relazioni internazionali (solo rinfacciando agli altri i problemi di diritti umani quando non riguardano sè stessa), ossia in ultima analisi il proprio interesse nazionale, ed i buoni rapporti con chi, sempre per lo stesso interesse, ha stretto anche rapporti economici.

(uso non improprio di firma)
fefochip
Inviato: 3/10/2015 11:59  Aggiornato: 3/10/2015 11:59
Sono certo di non sapere
Iscritto: 27/11/2005
Da: roma
Inviati: 7005
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Citazione:
Temo che ci si trovi ancora una volta in una situazione in cui i buoni non sono da nessuna delle due parti, e se fossero in una terza o quarta o quinta ecc... parte, temo siano anche questa volta ininfluenti e/o utilizzati come pedine dalle prime due parti. Ed ancora una volta, però, una delle parti spaccia i propri alleati, e se stessa, come buoni di turno.


pappole.
nella fattispecie c'è uno stato sovrano(siria) continuamente aggredito da una coalizione internazionale che non rispetta trattati internazionali , ne le minime regole di reciprocità.

la russia è li in richiesta di aiuto da questo governo legittimo.

il resto sono stronzate propagandistiche.

questo non fa dei russi degli angeli venuti dal cielo(hanno i loro interessi ma chi non ne ha?) ma in questa occasione il torto è solo da una parte. chi non lo vuole vedere è perche non vuole farlo o gli piace tanto fare la figura del moderato non puntando il dito contro chi è manifestatamente nel torto, punto e basta.

più che "scoprirla" la verità si "capisce", inutile quindi insistere piu di tanto
peonia
Inviato: 3/10/2015 12:12  Aggiornato: 3/10/2015 12:12
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Ci risiamo....ormai dovrebbe essere chiaro che la stampa occidentale, di concerto, mente a tutto spiano, come si vedeva già nel predente mio commento sul Vicino Oriente...

Intervista a Maria Saadeh, 41enne e di religione cristiana, eletta come indipendente alle elezioni politiche subito dopo l’inizio della guerra

( Sebastiano Caputo Fonte: IlGiornale, Damasco ) Pochi sanno che nel parlamento siriano esiste un’opposizione composta da tutta una serie di piccoli gruppi politici e che su 280 deputati, 30 sono donne. Tra queste emerge Maria Saadeh, 41enne e di religione cristiana, eletta come indipendente alle elezioni politiche subito dopo l’inizio della guerra.

Come rispondete a chi dice che siete una parlamentare in un regime dittatoriale?

Sono in particolare i media occidentali che definiscono la Siria, senza averne il diritto, una dittatura. Noi siriani non lo pensiamo affatto, soprattutto ora che ricordiamo la qualità della vita del nostro Paese prima della guerra. La Siria è civilizzazione, è cultura, è religione, è storia, è una terra che dà lezioni di umanità al mondo intero. Quello a cui noi facciamo oggi fronte è contro l’umanità. Allora i governi occidentali non ci venissero a dire che viviamo in una dittatura, per loro è solo un pretesto, per distruggere il nostro patrimonio. Io come cittadina siriana, come donna, che ha visto con i suoi occhi le falsità recitate a gran voce da Stati Uniti ed Europa, posso dirvi che la loro strategia è stata quella di scegliere dei rappresentanti che a parole parlavano a nome dei siriani ma che in realtà lavoravano per gli interessi occidentali



http://www.siriapax.org/?p=24213

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
bubu7
Inviato: 3/10/2015 16:36  Aggiornato: 3/10/2015 16:48
Mi sento vacillare
Iscritto: 11/2/2007
Da: Tomania
Inviati: 528
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Intanto il PD ha le idee sempre più confuse.

http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=6&pg=12864

Lui che offrì la faccia al vento la gola al vino e mai un pensiero non al denaro, non all'amore né al cielo.

Fabrizio De Andrè
P.K.89
Inviato: 3/10/2015 21:25  Aggiornato: 3/10/2015 21:27
Mi sento vacillare
Iscritto: 3/7/2013
Da:
Inviati: 601
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
@fefochip

Citazione:
pappole.
nella fattispecie c'è uno stato sovrano(siria) continuamente aggredito da una coalizione internazionale che non rispetta trattati internazionali , ne le minime regole di reciprocità.

la russia è li in richiesta di aiuto da questo governo legittimo.

il resto sono stronzate propagandistiche.

questo non fa dei russi degli angeli venuti dal cielo(hanno i loro interessi ma chi non ne ha?) ma in questa occasione il torto è solo da una parte. chi non lo vuole vedere è perche non vuole farlo o gli piace tanto fare la figura del moderato non puntando il dito contro chi è manifestatamente nel torto, punto e basta.


Per lo stato sovrano continuamente aggredito ecc... condivido.

Piuttosto poi direi che la Russia è lì in aiuto di uno stato sovrano suo amico, ma il legittimo... sul legittimo ce ne sarebbe da dire, di certo è legittimato dall'ONU quindi di quel che parliamo è quanto basta per andar in punta di regola a bombardare se Assad chiede.

E si chi non ne ha? Di certo non può non avere un interesse uno che interviene. Fosse anche per amor di battaglia, un azione è sempre scatenata da una causa.
E che il torto sia solo da una parte... anche quì... mha !
Abbiamo da un lato una coalizzione che arma due gruppi violenti e prevaricatori contemporaneamente e che contemporaneamente sono in conflitto anche con il violento e prepotente instaurato già da tempo e che aveva la "legittimità" dell'ONU, che ha a difesa un altro violento prepotente che non la manda troppo a dire ai suoi oppositori, e se in punta di regola può usare la forza non conta fina a 10, e alle volte anche in barba alla "regola".
Ba visto dagli punto di vista di un uomo libero, io non direi che c'è solo uno che ha torto.

Se invece dobbiamo vedere le cose dal punto d'osservazione delle Nazioni Unite. Allora si c'è solo uno che ha torto in questo frangente,suppongo.

In ogni caso, sarebbe auspicabile per i noi più, che i pazzi della coalizzione smettano con queste politiche espansionistiche tanto aggressive, l'orso Russo vederà cara la pelle, e andar a infastidirlo sull'uscio della sua caverna... mmm

peonia
Inviato: 3/10/2015 22:21  Aggiornato: 3/10/2015 22:21
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
“Obama scivola arrampicandosi sugli specchi”

http://www.pandoratv.it/?p=4196

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Parsifal79
Inviato: 4/10/2015 22:36  Aggiornato: 4/10/2015 22:36
Mi sento vacillare
Iscritto: 20/1/2015
Da: Ἀρκαδία
Inviati: 1000
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Il ministero della Difesa di Mosca ha fatto sapere che i jet russi hanno distrutto un campo di addestramento e un deposito di armi nella provincia di Raqqa, roccaforte dei jihadisti. Il presidente siriano a emittente iraniana: "Se lasciare il mio posto è la soluzione, non esiterò a farlo"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/04/siria-nuovi-raid-russi-contro-lisis-assad-coalizione-con-russia-iraq-e-iran-vincera-nella-guerra-civile/2093750/

perspicace
Inviato: 5/10/2015 11:24  Aggiornato: 5/10/2015 11:24
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
peonia
Inviato: 5/10/2015 15:45  Aggiornato: 5/10/2015 15:45
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Perspicace, fantastico...stanno saltando i coperchi!!

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Calipro
Inviato: 5/10/2015 16:54  Aggiornato: 5/10/2015 16:55
Ho qualche dubbio
Iscritto: 13/1/2015
Da:
Inviati: 115
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
@ perspicace

Simulazione di Attivissimo: <<Quello che i complottisti definiscono un lancio di armi era quello che si dice un "bombardamento simulato" che a volte gli eserciti fanno per collaudare le loro capacità logistiche.>>

Quanto mi mancano le spiegazionissime come queste. Erano inarrivabili per la loro creatività e il buonumore che portavano

Tizio.8020
Inviato: 5/10/2015 18:18  Aggiornato: 5/10/2015 18:18
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/2/2014
Da: Ravenna
Inviati: 173
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Che fosse un "esercito di carta" lo sapevamo, ma non che crollasserro così in fretta:

http://www.stampalibera.com/?a=30477

danno2
Inviato: 8/10/2015 16:08  Aggiornato: 8/10/2015 16:08
Ho qualche dubbio
Iscritto: 14/5/2015
Da:
Inviati: 38
 Re: Chi sono i "ribelli moderati" della Siria
Riporto questo breve quanto incisivo articolo sull'impegno USA in Siria. Da notare l'eloquenza del grafico.

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=15669


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA