Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


news internazionali : Americani filantropi, si "preoccupano" che la Russia non spenda troppo in Siria
Inviato da Redazione il 25/10/2015 7:00:00 (4608 letture)

Mentre i media occidentali hanno instaurato un evidente black-out sui raid aerei russi in Siria (non se ne sente più parlare ormai da molti giorni), gli americani non sanno più come fare per nascondere l'immenso imbarazzo causato loro dall'intervento russo contro l'ISIS. Dopo aver piagnucolato che "i russi bombardano anche i nostri amici ribelli", e dopo aver denunciato "pericolosi sconfinamenti" dell'aviazione russa in Turchia, l'ultima mossa della propaganda americana è stata quella di "rammentare" ai russi quanto costosa possa rivelarsi la campagna militare siriana. Come se loro di soldi per le guerre ne spendessero pochi. (E come se i russi non sapessero fare i propri conti da soli).

La scorsa settimana la CNN ha pubblicato un servizio intitolato "Il costo della campagna russa in Siria":



Ecco una sintesi del testo:

Inizialmente la commentatrice descrive il lancio del missile Cruise da parte dei russi, dicendo che "è costato almeno 30 milioni di dollari". Poi dice che la Stratfor ha fatto i conti, e che la Russia ha speso almeno 500 milioni di dollari per stabilire la propria base militare in Siria. "E poi - aggiunge - se si somma anche il costo delle sortite aeree, stiamo parlando di una spesa giornaliera di circa 2 milioni di dollari". Poi la commentatrice dice che "il budget militare russo è andato continuamente crescendo, da quando Putin è salito al potere. E mentre le spese militari aumentano - dice sempre la commentatrice - l'economia russa è in calo, e chi ne fa le spese è la popolazione". [...]

Poi più avanti dice: "La popolarità di Putin rimane all'80%, nonostante l'aumento della povertà. E nonostante la Russia abbia delle solide riserve, per fare fronte alle spese militari - conclude il servizio - il peso che potranno avere in futuro queste spese militari rimane difficile da prevedere". Segue il sottotitolo al video, che recita: "Con una economia in difficoltà a causa del minor prezzo del petrolio e delle sanzioni occidentali, la Russia può permettersi la sua campagna militare in Siria?"

La risposta evidentemente è sì, visto che le azioni militari russe in Siria continuano, nonostante il curioso blackout offerto negli ultimi giorni dai media occidentali. Due giorni fa i russi hanno distrutto un ponte sull'Eufrate che serviva da collegamento ai mercenari dell'ISIS per far arrivare rifornimenti dall'Iraq alla Siria. Più in generale, nelle ultime 48 ore i russi hanno effettuato 52 sortite aeree, colpendo insediamenti dell'ISIS a Hama, Idlib, Latakia, Aleppo, Damasco e Deir ez-Zor.

Ma da noi è più importante parlare del Grande Fratello.

Massimo Mazzucco


Voto: 9.00 (11 voti) - Vota questa news - OK Notizie


Altre news
28/11/2015 10:00:00 - Il nuovo sito è pronto
26/11/2015 19:40:00 - Fulvio Grimaldi a Matrix
24/11/2015 11:00:00 - Caccia russo abbattuto dai turchi
22/11/2015 20:20:00 - Ken O'Keefe: "ISIS = Israeli Secret Intelligence Service"
21/11/2015 21:00:00 - L'uomo che uccise Kennedy
19/11/2015 19:00:00 - La solitudine
18/11/2015 21:21:31 - Vladimir Putin - conferenza stampa al summit del G20
17/11/2015 13:50:00 - Dopo Parigi
15/11/2015 22:30:00 - Commenti liberi
14/11/2015 9:40:00 - À la guerre comme à la guerre
13/11/2015 23:00:00 - Nuovi attentati a Parigi
11/11/2015 19:50:00 - Atleti russi dopati, brutti e cattivi
10/11/2015 19:30:00 - Fini, Grillo, Travaglio - e il giornalismo che non fa i conti con sé stesso
9/11/2015 18:30:00 - "Bag it!" Documentario (Ita)
8/11/2015 9:09:03 - Commenti liberi

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Non siamo in alcun modo responsabili del loro contenuto.
Autore Albero
peonia
Inviato: 25/10/2015 10:22  Aggiornato: 25/10/2015 10:22
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Non sanno più che pesci prendere, li detesto tanto, ma a volte mi fanno quasi compassione...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
ARULA
Inviato: 25/10/2015 10:46  Aggiornato: 25/10/2015 10:53
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2015
Da:
Inviati: 32
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Io sono sicura che i Russi sanno benissimo farsi i conti e non solo dal punto di vista economico considerando il recupero che hanno avuto dal punto di vista di immagine internazionale.
Gli americani ( scritto volutamente piccolo), invece, nonostante le spese militari assurde... rimangono a guardare come se qualcuno gli avesse rubato il giocattolo.
In fondo é come se loro per ottenere risultati, a questo punto poco più che mediocri, dovessero spendere il pil di un paese per compensare la loro limitatezza mentale, mentre la gente ancora capace di ragionare può ottenere risultati migliori spendendo molto molto meno di loro.

In un paese normale, anzi che dico... in un mondo normale tutti i vertici militari e di intelligence si sarebbero già dimessi per la vergogna visto che i russi in poco tempo hanno fatto quello che loro in un anno non avevano neanche cominciato a fare... ricapitoliamo: stiamo parlando della più grande forza militare che il mondo abbia mai conosciuto (a detta di Obama ovviamente) che non riesce a fermare poche migliaia di "caproni prezzolati". Figuriamoci allora cosa succederebbe in una guerra convenzionale con un avversario VERO...

Mi fanno schifo questi americani.

Antdbnkrs
Inviato: 25/10/2015 10:46  Aggiornato: 25/10/2015 10:46
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...

Antdbnkrs
Inviato: 25/10/2015 10:55  Aggiornato: 25/10/2015 10:55
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
@arula
che non riesce a fermare poche migliaia di caproni prezzolati.

dipende da CIA vengono pagati

ARULA
Inviato: 25/10/2015 11:01  Aggiornato: 25/10/2015 11:01
Ho qualche dubbio
Iscritto: 27/6/2015
Da:
Inviati: 32
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Antdbnkrs:
io dicevo dal punto di vista di immagine mondiale... lo so che se avessero voluto fermarli sarebbe bastato non pagarli oppure eliminarli facendo anche la parte dei liberatori una volta destituito o ucciso Assad, anche se, purtroppo, temo che gli sarebbe in realtà convenuto tenere il paese ancora nel caos per lungo tempo come negli altri paesi destabilizzati da loro. Si guadagna molto di più nel caos.

lanzo
Inviato: 25/10/2015 11:30  Aggiornato: 25/10/2015 11:30
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Wishful thinking.

fase
Inviato: 25/10/2015 11:57  Aggiornato: 25/10/2015 11:57
Ho qualche dubbio
Iscritto: 9/3/2004
Da: malpensa
Inviati: 41
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
A quanto pare i russi non sono soli in Siria, spero tanto che sia vero tutto questo: https://raggioindaco.wordpress.com/2015/10/20/cobra-la-delegazione-siriana-della-guerra-galattica/

lanzo
Inviato: 25/10/2015 14:21  Aggiornato: 25/10/2015 14:21
Mi sento vacillare
Iscritto: 8/10/2005
Da:
Inviati: 518
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
@ fase ed altri "giovani" = I russi con le pezze al culo, sconfissero la piu' mortifera macchina di guerra: la Germania ed arrivarono a Berlino prima degli ammerigani, combattendo contro il migliore esercito del mondo.
Figurati che problemi avrebbero con i tagliateste obesi e incappucciati !
Sicuramente hanno compiuto atrocita' - ma hai un idea di quello che facevano i tedeschi in territorio russo ? O lo sai, oppure se non lo sai...
Mi e' sempre rimasto in mente il commento di una soldatessa russa: siamo arrivati, abbiamo visto belle case, con i fiori sui balconi - entrati c'erano tappeti, thermos - noi vivevamo in case col pavimento in terra battuta - sono diventata matta, ma perche' ci avete aggrediti ? Stavate bene.

maurixio
Inviato: 25/10/2015 16:54  Aggiornato: 25/10/2015 16:54
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 333
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Intanto che nel (donbass) gira il rublo, permettemi un francesismo.....vaffanculo ai soldi !!! http://www.ilpost.it/2015/09/06/siria-bambini-uccisi/

maurixio
Inviato: 25/10/2015 17:16  Aggiornato: 25/10/2015 17:16
Mi sento vacillare
Iscritto: 13/4/2007
Da:
Inviati: 333
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
@ Mi e' sempre rimasto in mente il commento di una soldatessa russa: siamo arrivati, abbiamo visto belle case, con i fiori sui balconi - entrati c'erano tappeti, thermos - noi vivevamo in case col pavimento in terra battuta - sono diventata matta, ma perche' ci avete aggrediti ? Stavate bene.

La scoperta del turismo di massa.:)

Comunque un pezzo che mi è piaciuto sottolineare perchè evidenzia come l'assurdo per altri è la normalità. Non è raro scontrarsi con opposti che appaiono da subito assurdi ma questo commento della soldatessa lancia un perché enorme ai confini tra la vita e la morte.
Soldi. Sarebbe una risposta che lava la coscienza dalle atrocità, sempre che si abbia una coscienza di cio che è atroce e assurdo.

peonia
Inviato: 25/10/2015 19:36  Aggiornato: 25/10/2015 19:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
E mentre le spese militari aumentano - dice sempre la commentatrice - l'economia americana è in calo, e chi ne fa le spese è la popolazione". [...]


...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
LoneWolf58
Inviato: 25/10/2015 20:51  Aggiornato: 25/10/2015 20:51
Sono certo di non sapere
Iscritto: 12/11/2005
Da: Padova
Inviati: 4861
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Devono semplicemente giustificare il prossimo "aumento" di capitali da stanziare per la "difesa"

La storia, come un'idiota, meccanicamente si ripete. (Paul Morand)
Il problema, però, è che ci sono degli idioti che continuano a credere che la storia non si ripeta. (LoneWolf58)
TheNecrons
Inviato: 25/10/2015 22:20  Aggiornato: 25/10/2015 22:20
Mi sento vacillare
Iscritto: 22/10/2012
Da:
Inviati: 409
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Ma quello che fa Putin.......lo fa per bontà d'animo?

peonia
Inviato: 25/10/2015 23:48  Aggiornato: 25/10/2015 23:48
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
pragmatico
Inviato: 26/10/2015 6:00  Aggiornato: 26/10/2015 6:00
Ho qualche dubbio
Iscritto: 26/3/2015
Da:
Inviati: 190
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
@TheNecrons

"Ma quello che fa Putin.......lo fa per bontà d'animo?"

Non lo sò , ma sò riconoscere il "Diavolo" quando lo vedo e stà da un'altra parte.
Per intenderci la nostra.

Antdbnkrs
Inviato: 26/10/2015 8:15  Aggiornato: 26/10/2015 8:15
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Ma quello che fa Putin.......lo fa per bontà d'animo?

No, lo fa per interesse. Ti sei mai chiesto perche' l'Arabia Saudita vuole far cadere Assad?
E perche' in Ucraina non c'e' piu' un presidente filo-russo?
Magari la verita' è ancora piu' complessa, ma questa foto dovrebbe spiegare molte cose: la Russia attualmente porta il gas in Europa attraverso l'Ucraina, far arrivare il gas direttamente dall' arabia saudita significa eliminare una delle maggiori fonti di guadagno russe...


Antdbnkrs
Inviato: 26/10/2015 8:24  Aggiornato: 26/10/2015 8:37
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...

Antdbnkrs
Inviato: 26/10/2015 8:42  Aggiornato: 26/10/2015 8:44
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Nel 2013 gli arabi hanno provato a convincere Putin:

8 ago 2013 12:38
TUTTO SI COMPRA: L’ARABIA SAUDITA OFFRE 15 MILIARDI AI RUSSI PER MOLLARE IL SIRIANO ASSAD!
Un emissario saudita è sbarcato a Mosca con la seguente offerta: noi vi compriamo 15 miliardi di dollari in armi, non interferiamo con il gas che vendete in Europa, e plachiamo i sunniti. Voi in cambio smettete di finanziare e armare il puzzone Assad - Il fatto che la notizia sia uscita, fa capire che la Russia dirà “no”…

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/tutto-si-compra-arabia-saudita-offre-15-miliardi-russi-mollare-60930.htm

Poi 8 mesi dopo è scoppiata la rivolta in ucraina.... chissa' perche'

MadYari
Inviato: 26/10/2015 14:20  Aggiornato: 26/10/2015 14:20
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/10/2015
Da: Italia
Inviati: 55
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Ho seguito un paio di video realizzati veramente molto bene dal punto di vista comunicativo, da qualche spin russo (lavoro nel settore della comunicazione, non certamente a quei livelli, ma i meccanismi fondamentali li conosco). Ha una scia propagandistica comprensibile ed accattivante. Sta di fatto che molti punti di vista li condivido.

Purtroppo non riesco ora a linkare questi due documenti audio visivi. Li potete trovare facilmente su PandoraTV.

Specialmente la parte dove ragionano sul fatto che gli MMMericani stanno provocando parecchio la reazione russa, che le sanzioni non servono altro che "congelare" gli account (economici) dei grossi investitori russi detenuti in dollari. Ecco cosi che bloccando tutti quei soldi, di fatto vengono "cancellati" anche se in modo temporaneo, gli MMMericani si trovano con un bel gruzzolone di miliardi in meno a pesare sul loro debito pubblico.
Senza poi contare il volume di commesse da parte del mondo (sotto l'ombrello NATO) verso l'industria militare americana per la corsa agli armamenti. (ci dice niente la smazzata dei bidoni volanti F35 acquistati in maniera "forzosa" da noi italioti?)
Cosa ne pensate di questa mia piccola piccola analisi?
Mi manca qualche pezzo del puzzle per trarre conclusioni più verosimili?

Grazie

"Ogni problema ha tre soluzioni: la mia soluzione, la tua soluzione e la soluzione giusta"
Platone
W.Snake8
Inviato: 26/10/2015 17:43  Aggiornato: 26/10/2015 17:43
Ho qualche dubbio
Iscritto: 22/7/2014
Da: Napoli
Inviati: 107
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Wow, il testo del servizio sembra scritto dal Rumsfeld dei tempi d'oro.
Eh, bei tempi quando per dire scemenze simili doveva andare lui stesso in conferenza stampa... almeno ci poteva mettere la faccia. Ora lui e i suoi compari pare ci mettano solo il testo. Dico pare eh.

peonia
Inviato: 26/10/2015 18:10  Aggiornato: 26/10/2015 18:11
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
MadYari torno ora dal Convegno NO GUERRA NO NATO, molto interessante ed pregno di interventi nazionali e internazionali, c'era però troppa poca gente!!! Questo è il problema!! Hanno detto che in molte nazioni tanta gente nemmeno sa bene cosa sia....

Hanno sviscerato abbastanza esaurientemente cosa sia la NATO e da dove sia partita e dove vuole arrivare....
Si formerà un comitato per unire tutte le forze in campo, è ora che il Popolo Europeo si dia na svegliata!!!

Sono uscite fuori cose assurde, una che mi ha strabiliata è sapere che ora nelle scuole vadano i Militari a parlare ai bambini/ragazzi.... che nelle navi da crociera (ormai quasi tutte comprate dagli USA) ci sia una vetrina di armi....e non ricordo se pure le vendono!

Sono troppo cotta dopo 6 ore di ascolto non riesco a scrivere oltre, spero lo faccia Fefochip, che era con me! (anche se a volte distratto.... perché quando non capivo chiedevo a lui e non sapeva rispondermi...tant'è che l'ho bocciato! )

Spero che Chiesa pubblichi poi il tutto su Pandora TV.

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
peonia
Inviato: 26/10/2015 19:39  Aggiornato: 26/10/2015 19:39
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Di sorpresa incontro a Mosca di Assad e Putin che propone un piano politico pacifico
mi sa che dovremo ringraziarlo, ma gli usreaeliani non molleranno facilmente....


http://www.pandoratv.it/?p=4442&doing_wp_cron=1445884423.0798959732055664062500

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
perspicace
Inviato: 26/10/2015 19:44  Aggiornato: 26/10/2015 19:44
Sono certo di non sapere
Iscritto: 3/9/2011
Da: località sconosciuta
Inviati: 3281
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Hanno ragione gli americani con il petrlio non si fanno più i soldi di una volta meglio il traffico di droga.

Il principe saudita Abd Al'-Mohsen ben Valid ben Abd al' Aziz al Saud è stato arrestato in Libano con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti. Lo si apprende da fonti di polizia locali.

L'incidente è avvenuto nell'aeroporto di Beirut, Rafik Hariri. Il principe aveva con se 24 bauli e 8 valigie piene di pasticche di anfetamine, per un peso totale di due tonnellate. Come ha reso noto la polizia, si tratta del maggiore sequestro di sostanze stupefacenti nella storia dell'aeroporto di Beirut.




Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20151026/1426786/principe-anfetamine.html#ixzz3phWJ3fUa

Io non parlo come scrivo, io non scrivo come penso, io non penso come dovrei pensare, e così ogni cosa procede nella più profonda oscurità. Kepler
KullAxel
Inviato: 26/10/2015 21:34  Aggiornato: 26/10/2015 21:34
So tutto
Iscritto: 26/10/2015
Da:
Inviati: 1
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
usa si lamentano per qualche milione spesi dalla russia quando loro spendono 600 bilioni all anno in spesa militare!! https://www.nationalpriorities.org/campaigns/military-spending-united-states/

peonia
Inviato: 26/10/2015 22:15  Aggiornato: 26/10/2015 22:15
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Consiglieri militari di USA e Israele accusati di aiutare l’ISIS: arrestati

Consiglieri militari americani e israeliani sono stati arrestati mentre davano assistenza ai terroristi dello Stato Islamico in Iraq.

Le forze antiterrorismo irachene hanno arrestato quattro consiglieri militari stranieri provenienti da Stati Uniti e Israele che stavano aiutando lo Stato islamico, riferisce l’agenzia iraniana Tasnim News.

Tre dei consiglieri militari arrestati hanno doppia cittadinanza statunitense e israeliana, mentre il quarto consigliere è di un paese del Golfo Persico, ha affermato l’agenzia irachena Sarma News.

I consiglieri militari stranieri sono stati catturati presso un quartier generale, da cui lo Stato islamico ha organizzato le operazioni militari nella provincia settentrionale irachena di Ninive.

Gli arresti sono avvenuti durante un’operazione denominata “Puntura di scorpione”. Un certo numero di altri combattenti dello Stato Islamico sono stati uccisi durante l’assalto. I consiglieri stranieri detenuti sono stati ora trasferiti a Baghdad

Fonte: sputniknews.com

Tratto da: IxR



http://www.stampalibera.com/index.php?a=30635

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
Mrexani
Inviato: 26/10/2015 22:56  Aggiornato: 26/10/2015 22:56
Mi sento vacillare
Iscritto: 23/6/2014
Da:
Inviati: 432
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Pare che un principe saudita, di cui non so riprodurre il nome, sia stato arrestato presso l'aeroporto di Beirut con 2 tonnellate di pasticche pronte a partire con il suo aereo privato...

http://palaestinafelix.blogspot.it/2015/10/sceicco-della-droga-il-principe-abd-al.html

Cassandra
Inviato: 26/10/2015 23:08  Aggiornato: 26/10/2015 23:08
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 10/5/2006
Da:
Inviati: 1551
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Citazione:
"l'economia russa è in calo, e chi ne fa le spese è la popolazione"


HAHAHAHAHAHAHAHAHA

Basta andare in Russia per mettersi a piangere da quanto stanno meglio di noi. A Mosca la disoccupazione è allo 0,5%. Qualunque lavoro tu voglia fare, hai da scegliere tra chi ti paga meglio o chi sta più vicino a casa. La qualità della vita in città è fantastica.

Se non fosse per una lingua incomprensibile e difficilissima, ci sarebbe la fila di ragazzi europei... altro che Londra.

"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto,
per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)
MadYari
Inviato: 27/10/2015 12:29  Aggiornato: 27/10/2015 12:29
Ho qualche dubbio
Iscritto: 21/10/2015
Da: Italia
Inviati: 55
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Grazie Peonia,
attendo con impazienza la registrazione della serata.
Quindi mi par di capire da quello che mi descrivi, che addirittura la mia mini interpretazione è stata anche troppo "soft".
Per quanto riguarda la notizia dei militari nelle scuole, ti riferisci qui in Italia?
So per certo che negli stati uniti lo fanno da tempo immemore (mio primo cugino abita da 20 anni negli stati uniti, nel Jersey. Lavora a NewYork per una nota ditta di abbigliamento italiana. Suo figlio gli è tornato a casa con tanto di volantini ed una "medaglia al valore". Ovviamente il figlio, non ci pensa nemmeno di arruolarsi o cose del genere)

Spero proprio tu non intenda anche qui in Italia. Altrimento non posso che preoccuparmi per l'eventuale scesa di china negli anni a venire.

Grazie ancora per le tue considerazioni.

"Ogni problema ha tre soluzioni: la mia soluzione, la tua soluzione e la soluzione giusta"
Platone
Antdbnkrs
Inviato: 27/10/2015 12:42  Aggiornato: 27/10/2015 12:42
Dubito ormai di tutto
Iscritto: 20/6/2013
Da:
Inviati: 1331
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2015/10/27/usa-cina-sfida-washington-nave-da-guerra-in-mar-cinese_68191038-c20a-4e7f-911b-b7de43a1ec28.html

Bastardi ameri...CANI!
Continuano a provocare.... i cinesi dovrebbero andare a 12 miglia dalle coste della california!

Sogno proibito:


peonia
Inviato: 27/10/2015 12:56  Aggiornato: 27/10/2015 14:36
Sono certo di non sapere
Iscritto: 26/3/2008
Da: Roma
Inviati: 6677
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Sinceramente non ricordo la specifica ma lo ha affermato Fulvio Grimaldi e credo proprio si trattasse di qui.... , proverò a chiedere a Fefochip, se quel momento era attento

Avrei voluto essere più esauriente, ma non ce l'ho fatta! Comunque sì le tue considerazioni sono soft... ahimè

edit: https://www.youtube.com/watch?v=iZxa2qPoNEQ

http://fulviogrimaldi.blogspot.it/2015/10/assassi-nato-dal-genocidio-di-guerra.html

...Non temete nuotare contro il torrente. E' di un'anima sordida pensare come il volgo, solo perche' il volgo e' in maggioranza... (Giordano Bruno)
riky1
Inviato: 28/10/2015 9:29  Aggiornato: 28/10/2015 9:29
So tutto
Iscritto: 24/10/2015
Da: carpenedolo (bs)
Inviati: 5
 Re: Americani filantropi, si "preoccupano" che ...
Riguardo al post:
Americani filantropi, si "preoccupano" che la Russia non spenda troppo in Siria
C'è da ragionare sul fatto di che cosa sia una "spesa".

Gli USA come gli Euro stati "spendono denaro preso in prestito dai mercati degli usurai internazionali. In qualche maniera tasseranno i cittadini o privatizzeranno quel che resta.

La Russia, non so, non mi sembra che prenda soldi in prestito sul mercato dei falsari.
Sembra che li stampi semplicemente per pagare gli stipendi a aviatori, generali e fabbricatori di munizioni, fatte in casa. Forse presenterà il conto a Assad.. ma questa è un'altra storia.


Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA