Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
 DVD-SHOP

ACQUISTA I FILM
DI LUOGOCOMUNE
 Amazon
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 --





 Menu principale
 Utenti Online
Iscritti: 12988 + 3481
53 utente(i) online (39 utente(i) in Notizie)

Iscritti: 0
Utenti anonimi: 53

Altro...
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata
 Commenti recenti
Re: Il "digital divide"
a_mensa 1/9/2014 8:55
Re: A Minsk una svolta?
Aironeblu 1/9/2014 8:55
Re: Il "digital divide"
a_mensa 1/9/2014 8:49
Re: Il "digital divide"
Aironeblu 1/9/2014 7:56
Re: Il "digital divide"
ivan 1/9/2014 6:49
Re: Il "digital divide"
krom2012 1/9/2014 4:33
Re: Il "digital divide"
Nichiren 1/9/2014 3:01
Re: Il "digital divide"
krom2012 1/9/2014 2:46
Re: Il "digital divide"
Nichiren 1/9/2014 1:54
Re: Il "digital divide"
Pispax 1/9/2014 1:41
Re: Il "digital divide"
Pispax 1/9/2014 1:29
Re: Il "digital divide"
krom2012 1/9/2014 1:19
Re: A Minsk una svolta?
Cinqui 1/9/2014 0:28
Re: A Minsk una svolta?
Tizio.8020 31/8/2014 23:48
Re: Il "digital divide"
ELFLACO 31/8/2014 23:44
Re: Il "digital divide"
Maya 31/8/2014 23:34
Re: A Minsk una svolta?
cocis 31/8/2014 23:06
Re: A Minsk una svolta?
crunch 31/8/2014 22:51
Re: "Scie chimiche: la guerra segreta"
Parsifal13 31/8/2014 22:40
Re: Il "digital divide"
a_mensa 31/8/2014 22:19
 Recent Topics
Sciamanismo
l'angolo della salute
Chi siamo veramente, cosa siamo veramente?
Musica dal vivo
Cosa state ascoltando?
Civiltà Ebraica
Chi e', cosa e' Dio ?
critica a Massimo Mazzucco" CANCRO LE CURE PROIBITE "
L'angolo dei video
L'angolo delle immagini
MH 17 (nuovo thread)
Anche Grillo era sul "Britannia" !!!
Scheda riassuntiva scie chimiche
I governi mondiali
inchiesta CIT ?
Cosa è l'ACIDO ASCORBICO (vitamina C)?
Marte.. Questo sconosciuto !!!!
OLOCAUSTO PALESTINESE
Vergognamoci per loro
Scie chimiche- dibattito- Ma scusate...
Ebola Virus
Dubbi
l'Angolo del futuro - NEWS (vere o quantomeno attendibili)
il viaggio inconsapevole
La gravità è più forte all'equatore, ma pare ci sia molta confusione a riguardo
Sonda Rosetta individua Ufo sulla cometa 67P?
Temperature all'interno delle torri e comportamento dell'acciaio in generale
I MESSAGGI DEI CERCHI NEL GRANO
19/08/1953: Operazione Ajax
canneto di caronia
 La voce del sito
Mi sento un pò editorialista del Corriere, mentre scrivo queste cose senza sentire il bisogno di documentarle.

UncasO
 Indice SEZIONI




























 Macrolibrarsi
 Sponsor
Sai come creare un sito web? Prova ora con EditArea!

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE

un benvenuto agli utenti registrati nelle ultime 24 ore: massimo.m,


RSS

« 1 2 (3) 4 5 6 ... 27 »
11 settembre : "You decide" - Spettacolo teatrale sull'11 settembre
Inviato da Redazione il 3/12/2012 22:20:00 (4423 letture)

Ferdinando Maddaloni, autore ed attore, mette in scena a Napoli un interessante spettacolo sull'11 settembre, basato sul classico confronto fra critici e difensori della versione ufficiale. Alla fine il pubblico vota per l'una o per l'altra tesi, esattamente come dice il titolo dello spettacolo: "You Decide".

Segue un breve estratto dello spettacolo, preceduto da un messaggio che io ho rivolto ai giornalisti, per la conferenza stampa con cui Maddaloni presenterà lo spettacolo. (Chi vuole saltare la presentazione può andare direttamente al minuto 4 del video).



All'interno le info e la locandina da scaricare.

Voto: 9.00 (5 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 1350 bytes | 41 commenti OK Notizie
11 settembre : Che fine ha fatto il volo 93?
Inviato da Redazione il 19/11/2012 6:50:00 (12053 letture)

TERZA E ULTIMA PARTE: L'IPOTESI DI ABBATTIMENTO



(La 1a parte e 2a parte del video sono all'interno - I commenti alla 3a parte iniziano qui).

Al di là della valenza politica che può avere all'interno dell'11 settembre, il caso del volo 93 rappresenta comunque un mistero affascinante, perché risulta difficile formulare una teoria completa, che sia in grado di spiegare tutti i dati conosciuti. In altre parole, che il volo 93 non sia mai caduto nella buca di Shanksville è chiaro per tutti, ma resta comunque da comprendere perché mai gli organizzatori dell'11 settembre avrebbero voluto mettere in piedi una sceneggiata del genere.

Sul destino effettivo del volo 93 ci sono molte teorie che rimangono aperte. Alcune di queste teorie si escludono a vicenda, altre invece si complementano fra loro. C'è chi è convinto che UA93 sia atterrato a Cleveland, come inizialmente riportato dalle TV locali (mentre veniva sostituito da un drone militare). C'è chi è convinto che il volo 93 abbia effettuato una "sostituzione" in volo con United 175, grazie ad una intersezione tutt'altro che casuale delle relative rotte di volo. C'è chi è convinto che tutti e quattro i voli siano stati fatti atterrare in una base militare (venendo nel frattempo sostituiti dai relativi droni) in modo da riunire tutti i passeggeri nello stesso luogo. Dopodiché questi passeggeri sarebbero stati ricaricati sul volo 93, che sarebbe poi stato abbattuto per liberarsi di loro. [...]

Voto: 7.00 (13 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 7106 bytes | 145 commenti OK Notizie
11 settembre : Jonestown: il più grande suicidio di massa.... del giornalismo mondiale
Inviato da Redazione il 18/11/2012 0:10:00 (32637 letture)

[Questo articolo è stato pubblicato nel novembre 2008]

Il 18 novembre è l'anniversario del massacro di Jonestown. Una “setta” di fanatici, guidata da un pazzo più fanatico di loro, che si suicida perchè si ritiene accerchiata dalle Forze del Male, rappresentate dalla nostra civiltà moderna.

In occasione del 30° anniversario dell’episodio, La Stampa ha pubblicato il seguente articolo, che rappresenta una buona sintesi di quella che è passata alla storia come la versione ufficiale dei fatti.

L’invito è a leggerlo con spirito critico, facendo nota di eventuali incongruenze o salti logici nel racconto. Segue poi la "versione alternativa" dei fatti, tratta dal documentario "Evidence of Revision".

***

Jonestown, il più grande suicidio di massa della storia - La Stampa 18.11.08.

Il 18 novembre 1978, esattamente trent’anni fa, 912 persone, seguaci della congregazione religiosa del «Tempio del Popolo», si suicidarono in massa nella loro comune di Jonestown, nella giungla della Guyana, bevendo un cocktail al cianuro, secondo gli ordini del loro capo, il reverendo Jim Jones.

Jones non era uno dei soliti squilibrati emarginati dalla società che si rifugia nella religione: Jones era un uomo stimato, che propugnava una sorta di socialismo apostolico ...

Voto: 10.00 (8 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 11775 bytes | 73 commenti OK Notizie
11 settembre : Miracolo a Ground Zero
Inviato da Redazione il 8/11/2012 0:40:00 (10063 letture)

Questa è l'America che ieri ha vinto le elezioni.



Su arcoiris la copia in alta qualità.

Voto: 9.00 (17 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 86 commenti OK Notizie
11 settembre : Temperature estreme a Ground Zero
Inviato da Redazione il 14/10/2012 21:10:00 (8666 letture)

Seconda parte: travi deformate, acciaio fuso e cemento fuso.



(La prima parte è all'interno)

I commenti alla seconda parte iniziano qui.


Voto: 9.00 (14 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 688 bytes | 310 commenti OK Notizie
11 settembre : Il piccolo segreto delle Torri Gemelle
Inviato da Redazione il 8/10/2012 1:00:00 (7336 letture)



L'articolo originale relativo a questo argomento era stato pubblicato qui.

Voto: 9.00 (10 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 72 commenti OK Notizie
11 settembre : Le Torri Gemelle in caduta libera
Inviato da Redazione il 2/10/2012 20:20:00 (13532 letture)

Per chi non lo sapesse, il NIST è l'organizzazione incaricata ufficialmente dal governo americano di indagare sui crolli del World Trade Center. Architechts&Engineers è invece l'associazione di professionisti dell'industria edilizia americana che ha contestato le conclusioni raggiunte dal NIST nel loro rapporto ufficiale.



Quello della caduta libera è forse l'argomento più importante in assoluto nell'intero dibattito sui crolli delle Torri Gemelle. Una volta stabilito infatti che gli edifici non disponevano dell'energia sufficiente per distruggere la parte sana della struttura sottostante ...

Voto: 10.00 (17 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 1267 bytes | 506 commenti OK Notizie
11 settembre : Come hanno fatto a piazzare esplosivi alle Torri Gemelle?
Inviato da Redazione il 28/9/2012 21:11:32 (8114 letture)

Uno degli argomenti favoriti dei debunkers è che "sarebbe stato impossibile piazzare gli esplosivi sotto gli occhi di tutti" alle Torri Gemelle.

Noi da anni abbiamo spiegato come sarebbe stato possibile farlo, ma loro, per qualche motivo, continuano a dimenticarsene, e vanno avanti a ripetere all'infinito il loro mantra, facendo pure gli spiritosi (come nel caso di Attivissimo).



Voto: 10.00 (10 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 133 commenti OK Notizie
11 settembre : Torri Gemelle: perchè le velocità "impossibili"
Inviato da Redazione il 26/9/2012 2:30:00 (11347 letture)

In un precedente articolo abbiamo visto come le velocità fatte registrare dagli aerei vicino al livello del mare fossero definite "impossibili" da diversi piloti e dagli stessi esperti della Boeing.

Che non fossero normali 767, ma probabilmente dei droni telecomandati e appositamente rinforzati, ormai dovrebbe essere chiaro per tutti. Ma perchè fosse necessario raggiungere quelle velocità non è ancora stato spiegato da nessuno.

Propongo qui una possibile ipotesi, che nel caso fosse ritenuta valida darebbe anche finalmente una spiegazione alle note ossessioni dei "no-planers".

Voto: 10.00 (4 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 295 commenti OK Notizie
11 settembre : Torri Gemelle: le colonne tagliate in diagonale
Inviato da Redazione il 24/9/2012 0:24:01 (8320 letture)

I debunkers hanno sempre controbattuto alla questione delle travi tagliate a 45° sostenendo che fossero state tagliate "dopo" l'11 settembre, dagli operatori specializzati.

Qualcuna è stata certamente tagliata dopo. Ma non tutte, a quanto pare.



Un altro chiodo nella bara della versione ufficiale.


Voto: 10.00 (8 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 368 commenti OK Notizie
11 settembre : Paolo Attivissimo: l'exit strategy della Fata Turchina
Inviato da Redazione il 11/9/2012 19:40:00 (9518 letture)

Abbiamo scoperto che Paolo Attivissimo è come il transponder: basta fare "puff", e il debunker non c'è più.

Cari sostenitori della versione ufficiale, purtroppo il vostro condottiero e paladino di tante battaglie vi ha voltato le spalle, e da oggi rimarrete soli a difendere le tesi del governo americano sugli eventi dell'11 settembre.

Dice Attivissimo sul suo sito: "Da tempo non mi occupo più delle tesi di complotto intorno agli attentati dell'11 settembre 2001 per una ragione molto semplice: è il passare stesso del tempo a sbugiardarle."

A noi questo piccolo particolare deve essere sfuggito, visto che con il passare del tempo le prove contro la versione ufficiale continuano invece ad aumentare.

"Cari complottisti dell'11 settembre, avete fallito. Avete avuto la vostra occasione, a metà degli anni Duemila, in cui eravate riusciti a destare l'interesse dei media."

Infatti, è stato un fallimento totale. Dopo che l'interesse dei media si è destato, in Italia rimangono solo più i bambini e le vecchiette di paese a credere ancora alla versione ufficiale. E' stato un vero disastro, caro Attivissimo.

"E invece di stimolare il dibattito e l'indagine sui veri punti oscuri dell'11/9, avete sprecato la vostra occasione blaterando di ologrammi, ...

Voto: 6.00 (14 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 3512 bytes | 169 commenti OK Notizie
11 settembre : Imposimato denuncia: l'11 settembre fu terrorismo di Stato
Inviato da Redazione il 11/9/2012 3:50:00 (7390 letture)

di Ferdinando Imposimato

Gli attentati dell'11/9 sono stati un'operazione globale di terrorismo di Stato consentita dall'amministrazione degli USA, che sapeva già dell’azione ma è rimasta intenzionalmente non reattiva al fine di fare la guerra contro l'Afghanistan e l'Iraq. Per dirla in breve, gli eventi dell'11/9 erano un caso di Strategia della Tensione messa in atto dai poteri politici ed economici negli Stati Uniti per perseguire vantaggi in capo all'industria petrolifera e delle armi.

Anche l'Italia è stata una vittima della "Strategia della Tensione" della CIA, attuata in Italia dai tempi della strage di Portella della Ginestra, in Sicilia, nel 1947, fino al 1993.

Ci sono molte prove di una tale strategia, sia circostanziali che scientifiche. Le relazioni del National Institute of Standards and Technology (NIST), del 20 novembre 2005, hanno sancito le conclusioni di seguito esposte.

Gli aerei che hanno colpito ciascuna delle torri gemelle hanno causato tanto una breccia quanto un'esplosione evidenziata da una gigantesca palla di fuoco. Il carburante rimanente fluiva verso i piani inferiori, alimentando gli incendi. [...]

Voto: 8.00 (9 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 12083 bytes | 50 commenti OK Notizie
11 settembre : Tutto l'11 settembre in 5 minuti (Corbett Report)
Inviato da Redazione il 10/9/2012 8:20:00 (12390 letture)

Questo video di James Corbett, autore del “Corbett Report”, è intitolato “11 settembre: una teoria del complotto - Tutto quello che dovete sapere sulla teoria del complotto dell’11 settembre in meno di 5 minuti”. Ho provato a doppiarlo per chi non sa l'inglese (sottotitolarlo era impossibile, visto la velocità con cui parla), ma consiglio di vedere anche la versione originale qui. Il suo umorismo è difficile da duplicare. (M.M.)




Voto: 9.00 (24 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | 207 commenti OK Notizie
11 settembre : La difesa aerea - false scuse e veri motivi
Inviato da Redazione il 10/9/2012 6:10:00 (5762 letture)

Pubblicata la 2a parte

Questa è la prima parte del capitolo sulla difesa aerea, dove vengono illustrate le false scuse da parte dei difensori della versione ufficiale per il mancato intervento dei caccia durante i dirottamenti.



(Seconda parte all'interno).

Voto: 9.00 (3 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 638 bytes | 160 commenti OK Notizie
11 settembre : Il piccolo segreto delle Torri Gemelle
Inviato da Redazione il 7/9/2012 22:10:00 (22361 letture)

Anche coloro che conoscono bene la storia degli Stati Uniti, e faticano meno ad accettare l’idea che l’11 settembre sia stato un autoattentato, a volte si domandano: “D’accordo farsi del male, ma perchè andare a distruggere due dei gioielli più meravigliosi che l’America abbia mai avuto? Non si poteva distruggere qualcos’altro?”

In realtà, le Torri Gemelle erano di tutto meno che gioielli meravigliosi.

Per quanto fossero collocate su un terreno fra i più appetibili e redditizi al mondo, dopo trent’anni i due edifici erano diventati decisamente obsoleti. Poichè ciascun piano era stato costruito come uno spazio aperto di oltre 4.000 metri quadrati, l’aumento dei costi energetici aveva reso i due edifici estremamente gravosi da riscaldare d’inverno, ed altrettanto gravosi da raffreddare d’estate. Il perimetro del WTC Plaza, inoltre, rappresentava un vero e proprio macigno nel mezzo della circolazione di Downtown Manhattan, una zona della città costruita all’inizio del secolo scorso, fatta tutta di strade lunghe e strette. I tassisti raccontavano che nell’ora di punta ci voleva più di un’ora solo per aggirare l’intero perimetro del World Trade Center.

Mai il problema più ingombrante per le Torri Gemelle era rappresentato dall’enorme quantità di amianto che contenevano. [...]

Voto: 8.00 (26 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 5929 bytes | 177 commenti OK Notizie
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 27 »

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA