Informazioni sul sito
Se vuoi aiutare LUOGOCOMUNE

HOMEPAGE
INFORMAZIONI
SUL SITO
MAPPA DEL SITO

SITE INFO

SEZIONE
11 Settembre
Questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego.
 American Moon

Il nuovo documentario
di Massimo Mazzucco
 Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
 Menu principale
 Cerca nel sito

Ricerca avanzata
 La voce del sito
Con Internet stiamo scrivendo tutti, giorno per giorno, la nostra Storia in tempo reale, e man mano che il tempo passa diventa sempre più difficile per chiunque cercare di travisarla.

M.M.
 Luogocomune On Air




 Indice SEZIONI




























 Sponsor
Vuoi creare un sito web? Prova subito con EditArea!

TUTTI I DVD DI LUOGOCOMUNE IN OFFERTA SPECIALE


RSS

« 1 ... 6 7 8 (9)
Economia : Denunciata la Banca d'Italia
Inviato da Redazione il 4/4/2006 8:18:27 (9163 letture)

Questa richiesta di pubblicazione ci arriva dal Movimento No Euro. La soddisfiamo volentieri, compresa la lettera introduttiva, senza bisogno di rimuovere il paragrafo finale del documento, come lealmente offerto da parte del mittente. E' sufficiente ricordare che Luogocomune non si schiera politicamente con nessun partito, mentre cerca di dare spazio, nel limite delle sue possibilità, a tutte le voci che altrove ne trovano poco.

LA REDAZIONE

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Gentile Redazione,

mi chiamo Fabrizio, faccio parte del movimento No Euro, che probabilmente avrete già avuto modo di conoscere.

Vi scrivo per informarVi che Giovedi 30 Marzo abbiamo presentato un'importante denuncia contro la Banca d'Italia e la Bce, che troverete di seguito riportata insieme a un articolo da me preparato per l'occasione.

Vi sarei davvero molto grato se poteste dare visibilità alla cosa,...

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 28737 bytes | 117 commenti OK Notizie
Economia : Il dominio dei poteri forti
Inviato da Redazione il 4/4/2006 5:36:41 (9929 letture)

di Mario Consoli

Il dibattito elettorale, mentre mostra, ad uso del necessario spettacolo, vivacità di interventi e virulenza di scontri, dietro il clamore nasconde il più grande vuoto di idee, di proposte, di contenuti che si ricordi in Europa.

Sul piano della politica internazionale si assiste al più vergognoso servilismo all'asse USA-Israele. Né la sinistra, né la destra mettono in discussione lo status quo, anche quando sono con evidenza lesi gli interessi italiani ed europei. I casi del Cermis e dell'uccisione di Nicola Calipari sono solo esempi conosciuti di una diffusa e molteplice realtà molto meno nota, perché abilmente da tutti insabbiata, di sudditanza finanziaria, diplomatica e militare.

La sovranità nazionale non alberga in Italia.

Sul piano della politica interna, il dibattito si concentra tutto sui decimali con i quali quantificare la situazione di crisi economica ...

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 19735 bytes | 15 commenti OK Notizie
Economia : L’oro e la libertà economica
Inviato da Redazione il 29/3/2006 9:42:51 (10942 letture)

Questa interessante analisi di Alan Greenspan, datata 1966, precede di alcuni anni lo storico svincolo del dollaro dall'oro, e sembra puntare il dito in maniera inconfutabile su uno dei fattori principali che stanno oggi alla radice dei problemi che dominano l'intera economia mondiale.

Gold and Economic Freedom

Alan Greenspan (1966)

L’avversione quasi isterica nei confronti del gold standard è un atteggiamento che unisce tutti gli uomini di governo. Forse in modo più chiaro e sottile di molti difensori del laissez-faire, essi sembrano percepire che l’oro e le libertà economiche siano imprescindibili, che il gold standard sia uno strumento di laissez-faire e che ciascun termine implichi e richieda l’altro.

Al fine di capire l’origine di questa avversione, è necessario, prima di tutto, capire il ruolo specifico dell’oro nel contesto di una società libera. La moneta è il comune denominatore di tutte le transazioni economiche. E’ quel bene che serve come mezzo di scambio, che viene accettato da tutti i membri di una economia di scambio

Voto: 0.00 (0 voti) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 18402 bytes | 92 commenti OK Notizie
Economia : La Fine dell'Egemonia del Dollaro
Inviato da Redazione il 11/3/2006 8:13:31 (15479 letture)

Qualche settimana fa, il deputato texano Ron Paul, che da anni si batte per l'abolizione della Federal Reserve, e per il ritorno del dollaro alla parità con l'oro, ha tenuto questo interessante discorso al Camera dei Deputati di Washington. Ne approfittiamo per inserire la nuova categoria di articoli "economia".

Onorevole Ron Paul di fronte alla "House of Representatives" (Washington, 15.2.06)

traduzione a cura di Jacopo Perego

Cent'anni addietro la si chiamava "diplomazia del dollaro". Dopo la II Guerra Mondiale, e soprattutto dopo la caduta dell'Unione Sovietica nel 1989, questa diplomazia lasciò il posto a una vera e propria "egemonia del dollaro". Adesso, dopo anni di grandi successi il dominio del dollaro sta giungendo a conclusione.

Si diceva, giustamente, che colui che possiede l'oro detta le regole. In passato infatti, ...

Voto: 7.00 (1 voto) - Vota questa news - Leggi tutto... | altri 29274 bytes | 45 commenti OK Notizie
« 1 ... 6 7 8 (9)

Powered by XOOPS 2.0 © 2001-2003 The XOOPS Project
Sponsor: Vorresti creare un sito web? Prova adesso con EditArea.   In cooperazione con Amazon.it   theme design: PHP-PROXIMA