Forum

Commenti Recenti

rss

Un altro islamico. Un altro furgone. Un'altra lunga lista di morti e feriti inutili.

Inutili perchè non ci sono rivendicazioni. E anche quando ci sono, queste rivendicazioni sono talmente vacue e ridicole che è come se non esistessero.

Ho sentito voci, in TV, che suggerivano un legame fra la scelta di Barcellona e il fatto che la Catalunya voglia diventare indipendente. Ma non avrebbe senso, per due motivi. Primo, i catalani non sono gente che si lascia impressionare facilmente, e non basta certo un attentato del genere per fargli cambiare idea. E, secondo, non si spiegherebbero allora gli attentati fin troppo simili a quest'ultimo del ponte di Londra, del mercatino di Amburgo, oppure lo stesso attentato di Nizza della scorsa estate.

Tutti attentati compiuti con autoveicoli utilizzati per falciare la gente, il cui unico legame fra loro sembra essere proprio la assoluta mancanza di senso per ciascuno di loro.

Sembra chiaro quindi che ci debba essere qualcuno che ha interesse a mantenere alta la tensione in tutta Europa, e che vuole chiaramente che l'odio e la rabbia scatenati da ciascuno di questi attentati vada a riversarsi contro il mondo islamico.

Qualcuno, quindi, che ha interesse nel fomentare una guerra di religione che è già ampiamente in corso, e che con ciascuno di questi casi non può che diventare più feroce e più cruenta.

Ma quale può essere lo scopo finale?

Massimo Mazzucco

 

.

 

 

Aggiungi Commento   

Indigo
#1 Indigo 2017-08-17 20:27
2 ottobre referendum per L indipendenza della regione della catalunya.

easy.
ARULA
#2 ARULA 2017-08-17 20:30
Ancora non si sa molto, però pare che già si conosca l'identità di uno degli attentatori.
Tra poche ore sapremo vita morte e miracoli di tutti. Anche che probabilmente erano già stati segnalati ecc ecc...
In ogni caso pare si siano barricati in un locale e abbiano preso degli ostaggi... situazione in evoluzione.
ARULA
#3 ARULA 2017-08-17 20:45
Indigo

Ma non le hanno già fatte da poco?
E l'esito, vero o falso, è stato sfavorevole... io al momento non ci vedo un collegamento. Ci deve essere dell'altro...
notomb
#4 notomb 2017-08-17 20:45
Già la foto di uno, ho seguito per un po'. In 30 minuti con pseudogiornalisti collegati si è passati da 15/20 feriti a 13 morti e 50 feriti. Mi chiedo dove erano quelli collegati. Ora la testimone oculare Rossella Petrella che in tranquillità racconta che la gente volava e lei che era poco distante e vedeva che il guidatore rideva. Un terrorista morto in scontro a fuoco. Non si tratta di complottismo, è quello che dicono.
music-band
#5 music-band 2017-08-17 21:05
Citazione:
...Ma quale può essere lo scopo finale?
Una riflessione... E chissà che le due cose non siano pure collegate...

bagniproeliator.it/nebbo-gli-difende-ai-nazzisti1/
cocis
#6 cocis 2017-08-17 21:10
Era già noto alle forze dell'ordine..
cocis
#7 cocis 2017-08-17 21:14
www.occhidellaguerra.it/.../


Abbraccia uno jihadista”: così la Danimarca fa la guerra al terrorismo
Cavoli loro
..

www.lastampa.it/.../pagina.html

Barcellona scende in piazza: “Vogliamo i rifugiati”
In Catalogna la più grande manifestazione d’Europa a favore dell’accoglienza



Torrido
#8 Torrido 2017-08-17 21:17
Naturalmente la polizia dopo l'uccisione del terrorista trovera,documenti in tasca o sui furgoni utilizzati!!!!
Sertes
#9 Sertes 2017-08-17 21:17
maryam
#10 maryam 2017-08-17 21:28
cambia la programmazione di Rai e Mediaset

il racconto informativo della Rai sull'attentato di Barcellona prosegue in prima e seconda serata, dopo i tg in diretta che hanno seguito le ore dell'attentato
tv.fanpage.it/.../

No comment
Shavo
#11 Shavo 2017-08-17 21:30
un tempo esisteva la Catalogna, esisteva la Spagna... oggi esiste l'Europa. Barcellona è nella classifica delle mete preferite dal turismo europeo, manco a dirlo --> estivo

il messaggio non è per i catalani, è per noi
grumman
#12 grumman 2017-08-17 21:33
"Ma quale può essere lo scopo finale ?" il caos, legge marziale, guerra, controllo globale, aizzare le masse per mandarle al massacro. Cui prodest ? Sempre gli stessi e sapete già chi sono.
bushfamilyguy
#13 bushfamilyguy 2017-08-17 21:38
Ma non avete notato una cosa diversa da tutti gli altri attentati nessuno escluso?
È la primissima volta che si vedono i morti, la gente straziata per terra.
Sertes
#14 Sertes 2017-08-17 21:51
E' anche la prima volta che ne arrestano qualcuno vivo
LICIO
#15 LICIO 2017-08-17 21:54
La cosa più inquietante è che il site sa sempre tutto con un discreto anticipo...
Indigo
#16 Indigo 2017-08-17 22:15
1.Le ultime votazioni per L indipendenza avevano perso importanza e deligitimazione dal fatto che non erano "legali". I capi del comitato per L indipendenza erano finiti sotto accusa e molta gente non era andata a votare proprio perché non le riteneva legittimate.

Anche se fosse perché rischiare?
2. La Spagna è un paese composto da regioni autonome. Se la catalunya davvero vincesse le elezioni, a ruota ogni regione autonoma chiederebbe per una propria assemblea costituente e la Spagna come paese piano piano si smembrerebbe.

3. Che esito avrebbe tutto ciò in un Europa che si regge in piedi per miracolo?

Non saprei ma in un mondo dove l'obbiettivo è uniformare globalizzando tutto, indipendenza non crediate che sia negativa?

La reazione a sorpresa che spero è che la cosa accaduta unisca ancor di più il popolo catalano!

Quando tocca alla scozia?

Scusate se ho scritto di corsa.
Adonis
#17 Adonis 2017-08-17 22:20
Da quando è avvenuto il fatto sono già state cambiate diverse svariate volte le versioni da parte dei media.
Ora si attendono notizie su eventuali vittime italiane. Il senso di tutto ciò?
A mio parere tiene corpo l'ipotesi di un conflitto di religioni. D'altra parte la storia lo insegna. La maggior parte dei conflitti accaduti hanno avuto sempre una matrice religiosa e sappiamo bene che il termine religione è imparentato con quello di potere. Da sempre...
flor das aguas
#18 flor das aguas 2017-08-17 22:22
#9 Sertes
Esattamente! non credevo che lo avrei mai detto, ma concordo in pieno con te :)
Mrexani
#19 Mrexani 2017-08-17 22:42
Indigo
Citazione:
Non saprei ma in un mondo dove l'obbiettivo è uniformare globalizzando tutto, indipendenza non crediate che sia negativa? 
No, è anzi favorevole al processo di globalizzazione se è un indipendenza prettamente formale, di nazioni deboli, controllabili e ben incardinate nelle istituzioni globali (unione europea, NATO, etc)

Si, se è vera indipendenza.
marocg
#20 marocg 2017-08-17 23:07
La CIA advirtió hace dos meses a la Policía catalana de un posible ataque terrorista en Barcelona
Según 'El Periódico de Catalunya', la Agencia Central de Inteligencia de EE.UU. anticipó los ataques terroristas en las Ramblas, que este 17 de agosto cobraron la vida de más de una decena de personas.
Publicado: 17 ago 2017 18:27 GMT
actualidad.rt.com/.../...
---
El Estado Islámico se atribuye el mortal atentado de Barcelona
El grupo terrorista acaba de asumir la autoría del ataque en Barcelona que dejó al menos 13 muertos y unos 80 heridos.
Publicado: 17 ago 2017 20:07 GMT
actualidad.rt.com/.../...
---
P.S.: La CIA avverti' .. e la Polizia catalana .. informo' lo Stato Islamico? .. Bueeno! ..
Calvero
#21 Calvero 2017-08-17 23:16
Citazione:
Ma quale può essere lo scopo finale?
Finale di cosa?

Da che prospettiva fai una domanda del genere?

Da una che comprende anche l'11 settembre, da una che comprende Dallas, da una che comprende la seconda guerra mondiale, da una che comprende la guerra d'indipendenza americana? ...

... se si continua a guardare il mondo dal buco del culo della politica e dell'economia, che sarebbe come cercare di capire di cosa parla Tolkien dal titolo del suo libro, allora c'è poco da fare domande, sempre che non si voglia fare salotto...

.. lo scopo finale in ordine a cosa?

Lo scopo, senza la parola "finale": è il controllo e l'omologazione sociale. PUNTO. Solo il figlio scemo del Tenente Colombo non lo ha ancora capito.

Se ci mettiamo il "finale" ... allora la questione è escatologica. Ma certi discorsi danno l'orticaria.

Lo scopo è il NWO - per la madonna, ancora qui stiamo
Francesco_1
#22 Francesco_1 2017-08-17 23:37
La butto lì.

L'Italia è l'unica nazione che accoglie migranti.

Non ci giriamo intorno, è così.

L'Italia non è mai stata colpita da un attacco di stampo terroristico islamico.

Tutti gli altri Stati che NON accolgono migranti sono stati colpiti. ("Stati" = "Stati che contano")
Il mio pensiero mi dice che sono collegati i fenomeni, ovvero: accoglienza migranti = immunità dagli attacchi.
Sento come se stessi sbagliando a fare questi collegamenti.
Ditemi perché sbaglio. Dov'è l'errore? Perché non dovrei più fare questi collegamenti?
Sertes
#23 Sertes 2017-08-17 23:39
Citazione:
L'Italia non è mai stata colpita da un attacco di stampo terroristico islamico.
Neanche le altre
manneron
#24 manneron 2017-08-18 00:10
Citazione:
Naturalmente la polizia dopo l'uccisione del terrorista trovera,documenti in tasca o sui furgoni utilizzati!!!!
si e i tg te lo dicono con una naturalezza incredibile, come dire: è normale che uno va a fare un attentato e si porta i documenti. è anche normale che uno prevedendo di fuggire affitti un furgone regolarmente.
hvsky
#25 hvsky 2017-08-18 03:42
Quoto Calv

Nuovo ordine mondiale.... senza fretta passo dopo passo ..... insicurezza, instabilità, terrore, clima impazzito, il cervello va in ebollizione.....

Continuo a stupirmi ( è una battuta) del
perché qui da noi non succede nulla.... a già dimenticavo sarà la nostra intelligence che sta sempre 3 passi avanti ai trrroristi cattivi......
Sertes
#26 Sertes 2017-08-18 06:19
Nel frattempo nel web è partita l'onda di idiozia di quelli che "erano solo manichini".

In pratica lo schema consolidato è questo:
- Presente perpetuo fatto di fake news, scenari improbabili con prove non credibili, ma succedono così spesso che ormai non c'è nemmeno il tempo per fare un'analisi seria di ciascun attacco
- I mass media riprendono solo le fake news
- Chi ha dei dubbi veri viene ignorato. La ricerca basata sui fatti rimane argomento di nicchia.
- Gli estremisti dell'idiozia propongono l'ennesima teoria bislacca (erano solo manichini) che i debunker hanno gioco facile a smentire, sputtanando tutti quanti compresi quelli con dubbi legittimi.
doktorenko
#27 doktorenko 2017-08-18 07:16
@Sertes

"Die Seele der Menschen muss in ihren tiefsten Tiefen verängstigt werden, durch unerforschliche und scheinbar sinnlose Verbrechen. Verbrechen die niemandem Nutzen bringen, die nur den einen Sinn haben: Angst und Schrecken zu verbreiten!"

"Denn, der letzte Sinn des Verbrechens ist eine unbeschränkte Herrschaft des Verbrechens aufzurichten. Ein Zustand vollkommener Unsicherheit und Anarchie, aufgebaut auf den Zerstör den Idealen der Welt, die zum Untergang verurteilt ist. Wenn die Menschen, vom Terror des Verbrechens beherrscht, vom Grauen und Entsetzen toll geworden sind, wenn das Chaos, zum obersten Gesetz erhoben. Dann ist die Stunde der Herrschaft des Verbrechens da.

"L`anima dell`uomo dovra` essere minata dalle sue fondamenta profonde, per mezzo di enigmatici delitti, apparentemente senza senso; crimini che non sono utili a nessuno, che hanno un unico fine: diffondere paura e sgomento!"

"Perche` lo scopo ultimo di queste imprese sara` lo stabilimento dell`irreducibile dominio della violazione: uno stato di completa precarieta` e disgregazione, costruito sulle macerie degli ideali del mondo destinato a tramontare.

Quando gli uomini, controllati dal terrore, saranno resi dementi dall`angoscia e dallo sconforto, quando il disaccordo sara` legge suprema, allora avra` inizio l`Impero dell`Oltraggio."

Fritz Lang (1933)
Condor96
#28 Condor96 2017-08-18 08:15
Pochissimi minuti fa un'altro attacco di terrore nella piccola cittadina di Cambrils, Catalugnia.
Alien2012
#29 Alien2012 2017-08-18 08:23
Citazione:
Ma quale può essere lo scopo finale? Massimo Mazzucco
La risposta è la MASSONERIA.
Molti dicono che questa lettera di Mazzini (Capo della Massoneria Europea) ad Albert Pike (Capo della Massoneria USA) sia falsa, perchè pur essendo stata esposta nella sede della Massoneria USA per anni, poi sparì.
www.disinformazione.it/mazzini.htm
Ma quello che viene scritto, nella ultima parte, ci prende :
' La Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata approfittando delle divergenze suscitate dagli agenti degli Illuminati fra sionismo politico e dirigenti del mondo islamico. La guerra dovrà essere orientata in modo che Islam (mondo arabo e quello musulmano) e sionismo politico (incluso lo Stato d'Israele) si distruggano a vicenda, mentre nello stesso tempo le nazioni rimanenti, una volta di più divise e contrapposte fra loro, saranno in tal frangente forzate a combattersi fra loro fino al completo esaurimento fisico, mentale, spirituale ed economico'


"Noi scateneremo i nichilisti e gli atei e provocheremo un cataclisma sociale formidabile che mostrerà chiaramente, in tutto il suo orrore, alle nazioni, l'effetto dell'ateismo assoluto, origine della barbarie e della sovversione sanguinaria. Allora ovunque i cittadini, obbligati a difendersi contro una minoranza mondiale di rivoluzionari, questi distruttori della civiltà, e la moltitudine disingannata dal cristianesimo, i cui adoratori saranno da quel momento privi di orientamento alla ricerca di un ideale, senza più sapere ove dirigere l'adorazione, riceveranno la vera luce attraverso la manifestazione universale della pura dottrina di Lucifero rivelata finalmente alla vista del pubblico, manifestazione alla quale seguirà la distruzione della Cristianità e dell'ateismo conquistati e schiacciati allo stesso tempo!"'
Adonis
#30 Adonis 2017-08-18 08:40
Sostanzialmente sono d’accordo con #21 Calvero.
E ribadisco che l’aspetto religioso è solo un pretesto per creare caos e cercare di imporre, attraverso il terrorismo, un potere che ha tanto l’odore di NWO. Ma per la maggior parte della gente queste come sempre sono fantasie folli, atteggiamenti complottisti di bassa lega. Eppure, sono convinto che dietro tutto ciò ci siano dei piani ben precisi che vanno oltre al-Baghdadi e l’ISIS. E poi, diciamocelo francamente, quanto volte si è parlato chiaramente di connivenza tra Stati Uniti e Isis. Da dove deriverebbe tutta questa potenza del sedicente stato islamico se non dai generosi aiuti ameriCANI, sauditi, etc…?
L’umanità continua a provare piacere a farsi prendere per il culo e d’altronde chi si affida ai media di regime si merita tutto il carico di menzogne che gli piovono addosso. La realtà di un NWO non è una fantasia paranoica ma una realtà occulta sulla quale si sorride spesso con aria di sufficienza ma che sarebbe bene affrontare seriamente se sul serio si vogliono comprendere le dinamiche che stanno dietro a questi atti che continuano a mietere vittime innocenti. Di certo con la retorica e l’informazione smozzicata dei media non si va da nessuna parte.
polaris
#31 polaris 2017-08-18 08:46
Citazione:
Ma quale può essere lo scopo finale?
Semplice: ci vuole più Europa.
onemanband
#32 onemanband 2017-08-18 08:48
La verita' e' che e' tutto molto confuso e non vedo un filo logico.
Francesco_1: Citazione:
Tutti gli altri Stati che NON accolgono migranti sono stati colpiti. ("Stati" = "Stati che contano")
Si ma allora perche' in Francia? Perche' in Germania?

Gli attentati di matrice terroristica sono fatti in Europa ed in alcuni paesi del nord Africa: e' li che bisogna trovare il collegamento.
Oppure, ragionando in logica inversa, perche' non sono stati fatti in altri grandi paesi?
fefochip
#33 fefochip 2017-08-18 08:50
#26 Sertes
Citazione:
Nel frattempo nel web è partita l'onda di idiozia di quelli che "erano solo manichini".
non vedevamo l'ora , li stavamo aspettando
fran67
#34 fran67 2017-08-18 08:53
Vivo a Barcellona da 15 anni.
Il mio apporto non è di cronaca, perché sono a conoscenza di ciò che in sostanza sa tutto il mondo attraverso i megafoni di regime.
Da parte mia è possibile trasmettere ciò che ho vissuto e considerato negli anni più recenti, dove la questione catalana è diventata il fulcro della discussione politica.

Innanzitutto l’indipendenza catalana non sarebbe possibile in un altro momento. Adesso che l’identità nazionale perde la sua funzione di essere attraverso il potere centralizzato di Bruxelles, fanno in modo di accendere gli animi per dare alle persone un’illusione politica persa con gli attuali governi.

Il potere nazionale, ovvero la fazione che non vuole l’indipendenza, sta facendo di tutto per frenare questo processo. Nel recente passato, cioé da quando la situazione catalana è tornata in auge, i politici catalani più indipendentisti sono stati coinvolti in scandali economici.

L’indipendenza catalana non c’entra?
Forse.
Pero ciò che si sta sviluppando qui sul territorio è molto forte ed è l’unico movente più che evidente per un attentato del genere.

Da considerare che las Ramlas sono il simbolo del turismo, ed attualmente, il turismo è la maggiore fonte di ingressi da parte di una citta che non riesce a produrre altro se non alberghi, ristoranti e autobus turistici.
Praticamente si ‘e voluto pregiudicare la citta dal punto di vista economico.
Il messaggio, chi lo doveva ricevere, lo ha ricevuto

Le mie considerazioni non sono basate su prove che sono possibili verificare. In questo mi allontano dallo spirito di LuogoComune, (difatti l vi leggo con entusiasmo pero posto poco) personalmente sono più vicino ad una visione scatologica della politica (leggi Santaruina, che ben conoscete), ed in questo caso, anche se volessi cercare le prove le troverei solo ai livelli dei grandi poteri in lotta tra loro.

Ciò che posso dire è che il caos che si sta generando, non ha solo una finalità di generare il maggior disordine possibile, ha anche delle finalità più specifiche che in questo caso possono identificarsi con l’indipendenza catalana. L’attentato ha generato terrore + messaggio politico, 2 piccioni con una fava.

Colgo l’occasione pero salutare Pyter y Peonia a cui va tutta la mia simpatia, ed ovviamente a Massimo cui va tutta la mia ammirazione.
Francesco
alsecret
#35 alsecret 2017-08-18 09:01
c'era troppa calma in giro e quindi bisognava ricominciare a tenere il mondo e la gente in tensione! tramite i media di regime! :hammer:
starburst3
#36 starburst3 2017-08-18 09:15
Citazione:
Ma quale può essere lo scopo finale?
L' europa nel senso di questa specie di unione, in questo momento ha bisogno di governi forti che dipendano da bruxelles in maniera ancora piu' diretta,per far cio' ha bisogno di una polizia ad intervento rapido e che essendo sovranazionale non abbia impedimenti legali o di ordine pubblico, di solito quelli che inventano le malattie hanno la cura pronta, in questo caso si chiama "eurogendfor" un corpo di "polizia"cui nessuno stato europeo dovra' rispondere in modo legale del suo operato.
Il cui prodest potrebbe essere questo,non solo nel senso di intervento ma anche di repressione preventiva,senza regole e sparando nel mucchio.

L’EGF gode di una totale immunità. Il Capitolo VII del trattato di velsen è un vero obbrobrio giuridico che nemmeno il Re Sole avrebbe potuto immaginare, ma che ci riporta ai tempi della Gestapo: inviolabili locali, beni e archivi (art. 21 e 22); le comunicazioni non possono essere intercettate (art. 23); i danni a proprietà o persone non possono essere indennizzati (art. 28); i gendarmi non possono essere messi sotto inchiesta dalla giustizia dei paesi ospitanti (art. 29) :-o



IN RED WE TRUST
flor das aguas
#37 flor das aguas 2017-08-18 09:34
Questa e' una delle tante conseguenze di attentati e clima di terrore
activistpost.com/.../...
Sempre piu' controlli e polizia. Se pensate che prima di 911, la cabina di pilotaggio era aperta... Da allora ci hanno messo una porta che si apre con un codice segreto e password che solo l'equipaggio conosce. Niente di cui allarmarsi, un passo alla volta senza che ce ne accorgiamo...
roberto f.
#38 roberto f. 2017-08-18 09:53
Adesso che il numero di immigrati extraeuropei è sufficiente alla bisogna basta innescare la giusta scintilla per fare scoppiare la rabbia della popolazione autoctona verso i diversi e il gioco è servito. Per un bel po di tempo i padroni del denaro non si dovranno preoccupare per la loro posizione e potranno comodamnete assistere allo spettacolo del moderno circo massimo la lotta fra gli ultimi.
peonia
#39 peonia 2017-08-18 10:01
Grazie Francesco :-) mi fa tanto piacere.. cari saluti a te.
peonia
#40 peonia 2017-08-18 10:14
Interessante Mazzini..... :-o
Umbi2691
#41 Umbi2691 2017-08-18 10:21
Scopo finale? La limitazione delle libertà
peonia
#42 peonia 2017-08-18 10:30
Una riflessione di Messora
Quello che succederà dopo Berlino, Nizza e Barcellona
www.youtube.com/watch?v=rc4Wvi1Nj2U
flor das aguas
#43 flor das aguas 2017-08-18 10:47
Grande Messora, grazie peonia, un'altra possibile soluzione inquietante a un problema da loro creato. Cosi' avranno il controllo di tutte le auto di quei poveri cristi che hanno invano tentato di buttare fuori strada...
Sertes
#44 Sertes 2017-08-18 11:03
Lo scorso 15 aprile Barcellona aveva votato una dichiarazione a favore del boicottaggio di Israele

La dichiarazione:
- condanna l'occupazione di Israele della terra palestinese
- chiede l'immediata fine del blocco di Gaza
- ammonisce Israele per la sua intransigenza di fronte a ripetuti avvertimenti della comunità internazionale per fermare la sua colonizzazione illegale della terra palestinese
- parla anche di apartheid israeliana

electronicintifada.net/.../...
f_z
#45 f_z 2017-08-18 11:06
Una cosa sembra certa: l'autista della Rambla e' sparito nel nulla. Evidentemente deve essere uno 007 addestrato e protetto.
Ma questi islamici non devono andare al martirio quando compiono queste operazioni? humm...

Nel frattempo ho l'impressione che almeno qualcuno dei morti ammazzati dalla polizia fossero gente che non c'entrava nulla con tutto questo.

Sui motivi credo siano diversi: la solita strategia della tensione con l'aggiunta della destabilizzazione prima del referendum sull'indipendenza. Ma ce ne potrebbero essere anche altri da aggiungere.

Vediamo ora quante versioni cambieranno nelle prossime ore!
ARULA
#46 ARULA 2017-08-18 11:12
Peonia... molto inquietante :-o
Però poi mi è venuta in mente un'altra cosa (che potrebbe essere una cretinata, però non mi stupirei se fosse possibile)... ma siamo sicuri che questi mezzi siano "guidati" dai cosiddetti attentatori?
artemis
#47 artemis 2017-08-18 11:14
Citazione:
Lo scopo, senza la parola "finale": è il controllo e l'omologazione sociale. PUNTO. Solo il figlio scemo del Tenente Colombo non lo ha ancora capito. Se ci mettiamo il "finale" ... allora la questione è escatologica. Ma certi discorsi danno l'orticaria. Lo scopo è il NWO - per la madonna, ancora qui stiamo
Sì io posso anche comprendere il NWO come teoria, ma in pratica, non vedo la pratica, che significa? Sento il NWO ovunque, ma è facile teorizzare, dove porta questa teoria? Camion che falciano umani a casaccio...a me sembra più un delirio anti europeo...di lega molto bassa. Come si fa a riportare sempre tutto a una facilissima soluzione che solo i tonti non capiscon? io non la capisco...sarò tontissima!
polaris
#48 polaris 2017-08-18 11:14
Peonia
Citazione:
Interessante Mazzini.....
La corrispondenza Mazzini-Pike è un falso. Ma ci sono documenti falsi che raccontano cose vere e documenti veri che raccontano cose false.
Lizzie
#49 Lizzie 2017-08-18 11:32
@ #5 music-band
Però i "suprematisti bianchi" non hanno la CNN che li difende (noti la retorica, potrebbe essere uscita dalla bocca della Boldrini):
www.youtube.com/watch?v=_GxXLlF8lCw
Già il fatto di chiamarli "antifa" come vogliono loro è indice dell'accettazione, sebbene alcuni Stati li abbiano dichiarati fuorilegge e assimilati ad altri gruppi terroristici interni.

@ #21 Calvero
L'omologazione credo nasca dalle idee "progressiste" tese a catalizzare la convergenza di tutti i gruppi politici in un modo o nell'altro (le sinistre perchè lo vogliono, le destre perchè non si possono più permettere la loro grandeur).


A me l'espressione rimasta impressa è "L'attentato al centro dell'Europa"; ormai il centro dell'europa va dall'Ucraina al Portogallo, è grande quasi come "il canale di sicilia" in cui dovere salvare vite senza rimandare a casa nessuno. Solo i siriani sono tornati a casa, vorrà pur dire qualcosa.
iom.int/.../...
f_z
#50 f_z 2017-08-18 11:36
Citazione:
#44 Sertes
Anche questo e' un fortissimo movente...
Prossimo "attentato" alle isole Canarie?
peonia
#51 peonia 2017-08-18 11:40
AUTODISTRUTTO
flor das aguas
#52 flor das aguas 2017-08-18 11:46
@Artemis,
Non sei tonta, solo non vedi il quadro nell'insieme, e tutti questi avvenimenti sono collegati ad arte al fine di realizzare un'agenda diabolica di controllo e schiavitu' di memoria orwelliana chiamata NWO. Come si attua sta agenda secondo le menti psicopatiche di chi sta in cima alla piramide? Si creano situazioni catastrofiche che portano a caos e paura. Nella paura si cerca aiuto, e' umano, e soluzione a questo aiuto sono leggi sempre piu' fasciste che ci rendono schiavi e sotto costante controllo. Cose che se introdotte repentinamente causerebbero un rifiuto da parte del popolo, ma se inserite per gradi come unica via di uscita a una situazione di emergenza, allora si e' piu' propensi ad accettarle. Perche' mondiale? Perche' e' piu' facile il controllo, che con gli stati sovrani sarebbe piu' difficile, quindi piu' Europa, piu' globalizzazione
Alien2012
#53 Alien2012 2017-08-18 12:02
Citazione:
#48 polaris 2017-08-18 11:14 Peonia Citazione: Interessante Mazzini..... La corrispondenza Mazzini-Pike è un falso. Ma ci sono documenti falsi che raccontano cose vere e documenti veri che raccontano cose false.
D'accordo.
Ma se mi metto a leggere la Bibbia (Ebraica) e ne sono convinto, farò di tutto per far arrivare l'AntiCristo.
Come i 'I Protocolli dei Savi di Sion', che sono un falso. Ma qualcuno li ha pure scritti.
Ragionamento fatto sopra, se sono convinto li leggo e poi li metto in pratica.
Se leggo i sogni di Ezechiele (mi pare fosse lui o altro, poco importa), nella Bibbia, posso dire che esitono gli alieni, dato che ha visto macchine e scale per salire in cielo
Anche nel Corano mica c'è scritto che bisogna fare la Jihad, e solo una estrapolazione di qualche Imam del passato, che ha convinto i 'terroristi' islamici (alcuni finanziati dalla CIA)
Si cerca di trovare qualche spiegazione, nel passato, visto che i giornaloni non sono più credibili, prima di 'saltare per aria' mentre ci mangiamo un gelato sulla Promenade di Rimini.
polaris
#54 polaris 2017-08-18 12:27
Scusa Alien2012 ma non colgo il punto. La mia era solo una puntualizzazione, niente di più. Non impantaniamoci in discussioni su alieni, bibbia et similia, restiamo sull'attentato di Barcellona.
davlak
#55 davlak 2017-08-18 12:51
questi mostri sono sicuramente strumenti in mano a chi ha un disegno ben più grande.
viceversa ciò non toglie che questi strumenti siano mostri e che TUTTI provengono dalla stessa cultura e mentalità.
per cui, sarò pure "nazional popolare" ma io faccio mie le parole di Oriana Fallaci.

“Illudersi che esista un Islam buono e un Islam cattivo ossia non capire che esiste un Islam e basta, che tutto l'Islam è uno stagno e che di questo passo finiamo con l'affogar dentro lo stagno, è contro Ragione.”

si badi: io sono convintissimo che occorra capire il cui prodest e gli interessi in gioco, ma la priorità immediata è quella di neutralizzare queste bestie.
se uno in battaglia si trova davanti il nemico col fucile puntato, mica si sofferma a chiedersi chi sia a manovrarlo o come colpire il governo che lo manda...come prima cosa prende il fucile e cerca di sparare per primo.
pensatore
#56 pensatore 2017-08-18 13:10
E' il BABAU

ed è inutile cercare il perché: il terrore viene dall'insondabile, dall'impossibilità di ricondurre tutto ad una logica.

Del nemico in guerra si conoscono la faccia e le intenzioni, ci si organizza e si combatte spinti dalla sana paura frutto dell'istinto di sopravvivenza.

Un nemico invisibile invece, irrazionale, come un alieno senza volto che si aggira tra noi, ci toglie le profonde certezze su cui si basa il nostro pensiero e la nostra vita.

Allora è il panico, il terrore ingestibile che viene dall'inconscio, che pietrifica e lascia senza difese.

Questo è il loro gioco finalizzato al dominio completo, alla schiavitù ricercata volontariamente dalla gente per mendicare una sicurezza sopratutto psicologica.
Chi sono ormai lo sappiamo (sono sempre quelli dell'11 settembre), sappiamo che utilizzano la parte deviata dei servizi segreti, dei poteri istituzionali e della stampa (anche se non vedo segni di vita della parte sana, forse rintanata come un coniglio tremante).
fefochip
#57 fefochip 2017-08-18 13:11
#55 davlak
si potrebbe allora dire :“Illudersi che esista un cristianesimo buono e un cristianesimo cattivo ossia non capire che esiste un cristianesimo e basta, che tutto ilcristianesimo è uno stagno e che di questo passo finiamo con l'affogar dentro lo stagno, è contro Ragione.”
Citazione:
si badi: io sono convintissimo che occorra capire il cui prodest e gli interessi in gioco, ma la priorità immediata è quella di neutralizzare queste bestie.
e come pensi di "neutralizzare" queste bestie senza capire il fenomeno?(chi li arma, chi li aiuta, ecc) scritta come l'hai scritta sembra come cercare di curare una malattia senza una diagnosi
Citazione:
se uno in battaglia si trova davanti il nemico col fucile puntato, mica si sofferma a chiedersi chi sia a manovrarlo o come colpire il governo che lo manda...come prima cosa prende il fucile e cerca di sparare per primo.
giusto, ma che battaglia? quale è il nemico ?
ah si, giusto ...questi islamici di merda
Condor96
#58 Condor96 2017-08-18 13:14
Le mie solite traduzioni/articoli.

Link articolo: albainternazionale.blogspot.it/.../...
giusavvo
#59 giusavvo 2017-08-18 13:16
da R.it e notizieoggi.com
“(...)La polizia catalana ha poi diffuso la descrizione di almeno uno dei presunti attentatori. Un uomo alto circa un metro e settanta, con una camicia bianca a righe blu, ricostruzione rilanciata da un'emittente radiofonica, che ha rivelato che all'interno del furgone sarebbe stato ritrovato un documento spagnolo, col nome del titolare in arabo (...)”

Chissà perchè non sono sorpreso...

repubblica.it/.../...
notizieoggi.com/2017/08/18/attentato-a-barcellona-furgone-sulla-folla-della-rambla-13-vittime-presi-due-terroristi-lautista-in-fuga-isis-rivendica/
Mrexani
#60 Mrexani 2017-08-18 13:22
Citazione:
se uno in battaglia si trova davanti il nemico col fucile puntato, mica si sofferma a chiedersi chi sia a manovrarlo o come colpire il governo che lo manda...come prima cosa prende il fucile e cerca di sparare per primo.
Andare in giro armati credo sia proibito, anche se credo ci siano le condizioni legali per ottenere dall'autorità un porto d'arma difesa personale cada uno.
polaris
#61 polaris 2017-08-18 13:28
Citazione:
si potrebbe allora dire :“Illudersi che esista un cristianesimo buono e un cristianesimo cattivo ossia non capire che esiste un cristianesimo e basta, che tutto ilcristianesimo è uno stagno e che di questo passo finiamo con l'affogar dentro lo stagno, è contro Ragione.”
Tutto giusto eccetera ma bisogna anche ammettere che questi qua nel 2017 credono veramente ad un tizio con la barba bianca che sta tra le nuvole, che gli darà 72 vergini quando saranno morti e che il loro profeta sia asceso al cielo con un cavallo alato...
Il cristianesimo ha creato mostri, ma alla fine è dovuto soccombere alla ragione. Gli islamici non hanno ancora capito nel 2017 che quelle scritte sul Corano sono tutte frottole.
f_z
#62 f_z 2017-08-18 14:03
Citazione:

#61 polaris

Il cristianesimo ha creato mostri, ma alla fine è dovuto soccombere alla ragione. Gli islamici non hanno ancora capito nel 2017 che quelle scritte sul Corano sono tutte frottole.
Esatto! mentre tutte quelle scritte nella bibbia o nella toracomecazzosiscrive sono invece verita' assolute! :hammer:
Lizzie
#63 Lizzie 2017-08-18 14:25
@ #57 fefochip 2017
Citazione:
si potrebbe allora dire :“Illudersi che esista un cristianesimo buono e un cristianesimo cattivo ossia non capire che esiste un cristianesimo e basta, che tutto ilcristianesimo è uno stagno e che di questo passo finiamo con l'affogar dentro lo stagno, è contro Ragione.”
Scusi, ma non esiste neanche la possibilità di certi paragoni; non risulta che il Cristianesimo preveda premi nell'aldilà destinati a chi uccide il prossimo, per bene che vada ci si guadagna il paradiso col proprio martirio, a furia di "porgere l'altra guancia".
L'islam invece premia chi uccide gli infedeli; con donne vergini e tante altre cose.
Secondo me un po' di differenza c'è.
Nemmeno poca.
polaris
#64 polaris 2017-08-18 14:32
Citazione:
Esatto! mentre tutte quelle scritte nella bibbia o nella toracomecazzosiscrive sono invece verita' assolute!
Ma come...la Bibbia non narra forse le imprese realmente accadute del malevolo alieno Yahweh? 8-)
macco83
#65 macco83 2017-08-18 14:42
#Lizzie 63
Citazione:
L'islam invece premia chi uccide gli infedeli; con donne vergini e tante altre cose. Secondo me un po' di differenza c'è.
Bibbia Numeri 31 (Il Signore disse a Mosè):
Ora dunque uccidete ogni maschio tra i bambini, e uccidete ogni donna che ha avuto rapporti sessuali con un uomo; ma tutte le fanciulle che non hanno avuto rapporti sessuali con uomini, lasciatele in vita per voi
www.laparola.net/.../.
Michele Pirola
#66 Michele Pirola 2017-08-18 15:00
Ciao ragazzi sono tornato, ieri mentre tornavo dalla montagna sentivo in radio che sul camion è stato trovato il passaporto di uno degli attentatori. Non ho avuto tempo di leggere tutti i commenti, quindi forse qualcuno di voi lo avrà già scritto, ma il documento di identità (passaporto, carta d'identità, patente ecc..) sta tornando di moda durante gli attentati.
macco83
#67 macco83 2017-08-18 15:24
Focolai sparsi per seminare odio. Quando vorranno attaccare uno Stato sovrano (tipo Iran) con appoggio dell'EU, spingendo le masse sull'odio di religione (già acceso da tutti questi attentati), probabilmente avremo un 9/11 anche qui (Roma o cmq Europa).
cocis
#68 cocis 2017-08-18 15:39
ilgiornale.it/.../...

Citazione:
"Salah e i jihadisti del Bataclan sono stati aiutati da una Ong"

L'inchiesta di un quotidiano ungherese sul ruolo di Salah Abdeslam nel reclutare i jihadisti di Parigi, autori della strage del Bataclan
aledjango
#69 aledjango 2017-08-18 15:41
Non c'è più niente da fare, vogliono una guerra mondiale. E io di questo ringrazio soprattutto tutti i COGLIONI che guardano la loro televisioncina del cazzo.. e subito dopo inveiscono contro gli arabi.. Io oggi non li sopporto più. Da oggi al costo di litigare ogni 5 minuti, spiegherò loro come funziona.. e non certamente in modo garbato.

Scusate lo sfogo ,ma basta!!!!
Lizzie
#70 Lizzie 2017-08-18 16:15
@ #65 macco83

Citazione:
Bibbia Numeri 31 (Il Signore disse a Mosè): Ora dunque uccidete ogni maschio tra i bambini, e uccidete ogni donna che ha avuto rapporti sessuali con un uomo; ma tutte le fanciulle che non hanno avuto rapporti sessuali con uomini, lasciatele in vita per voi
Non a caso ho parlato di Cristianesimo, Cristo, ci si creda o meno, era un rivoluzionario; tutte le altre religioni dell'epoca, compreso l'ebraismo con cui condividiamo le origini del culto, contemplano la "legge del taglione", molto simile alla sharia islamica, e derivante dal codice di Hammurabi; il Cristianesimo no, predica il perdono fino alla fine.
Fabrizio70
#71 Fabrizio70 2017-08-18 16:27
Breaking news

ATTENTATO IN FINLANDIA

rainews.it/.../...
Lux-fiaba
#72 Lux-fiaba 2017-08-18 16:59
Citazione:
on a caso ho parlato di Cristianesimo, Cristo, ci si creda o meno, era un rivoluzionario; tutte le altre religioni dell'epoca, compreso l'ebraismo con cui condividiamo le origini del culto, contemplano la "legge del taglione", molto simile alla sharia islamica, e derivante dal codice di Hammurabi; il Cristianesimo no, predica il perdono fino alla fine.
Vero, ma quello che ha detto il Cristo è un conto quello che ha fatto il Cristianesimo (inteso come Chiesa) è un altro.
Il Cristianesimo non ha mai rinnegato o preso le distanze dall'antico testamento e chissà mai perché.
Specialmente in passato il Cristianesimo si è macchiato di crimini molto peggiori di quelli che uno pseudo Islam di oggi fa. Ed anche oggi a mio avviso non scherza. Integralisti cattolici esistono ancora oggi, non fanno attentati ma continuano con la loro idea di superiorità sulle altre religioni!

Il Cristo era altra cosa.

Solo per precisare.
redazione
#73 redazione 2017-08-18 16:59
@FRAN67:

Ciao Francesco, e grazie per il tuo messaggio. Ovviamente l'ipotesi dell'indipendentismo catalano (da soffocare) viene in mente a tutti. Resta però un problema "logico" da risolvere: visto che la matrice è identica per tutti gli attentati (i killer sono chiaramente dei controllati mentali), accettare la tua ipotesi significa accettare che esista una "cabina di regia" internazionale che mette a disposizione i propri killer a chiunque ne abbia bisogno, per utilizzi di tipo locale.

Viene cioè a cadere l'idea di "strategia globale della paura", a favore di operazioni di sapore regionale.

Temo che la faccenda sia leggermente più complessa di così.

***

PS: EVITIAMO DI ANDARE OT PERFAVORE: Questa non è una discussione sulla Bibbia.
Xanathar
#74 Xanathar 2017-08-18 17:06
Condivido quello che scrive Massimo, non credo riguardi l'indipendentismo catalano , se così fosse allora il prossimo grosso attentato sarà a Milano o a Brescia, Verona ,Padova visto che il 22 ottobre si vota per il referendum per l'autonomia di Veneto e Lombardia....
ARULA
#75 ARULA 2017-08-18 17:06
Stanno già cominciando con le bandiere sul profilo. :roll:
FranZeta
#76 FranZeta 2017-08-18 17:20
Probabilmente è solo una coincidenza ma proprio ieri in Siria c'è stata una evoluzione importante nel conflitto contro il califfato: l'esercito siriano ha chiuso in una sacca una parte consistente del fronte avanzato dell'isis, in pratica è stata una specie di Stalingrado siriana. Qui si trova un'analisi dettagliata:
sakeritalia.it/sitrep-geopolitica/situazione-operativa-sui-fronti-siriani-del-17-8-2017/

Sono ormai lontani i tempi in cui l'isis sembrava onnipotente e compariva ai quattro angoli del globo confezionando video di esecuzioni di qualità holliwoodiana, chissà, forse qualche collegamento con Barcellona tutto sommato c'è...
miles
#77 miles 2017-08-18 17:21
Questi "attentati" hanno ormai un solo scopo: scatenare il corto circuito mediatico che ne consegue.
Ogni volta cerco di interessarmi il meno possibile agli avvenimenti, e se ne vengo a conoscenza, è a causa di forum (come questo ma anche altri) dove si finisce per parlarne.
Alimentare questo corto circuito, con tutti i sistemi che ormai sulla rete la fanno da padroni, temo che faccia diventare tutti un po' complici di chi, manovra le fila di questa strategia.
Uno splendido Andy Garcia, nella parte di un narcos messicano colluso con la cia, in un film di cui non ricordo il titolo diceva:
Il terrorismo esiste perchè se ne parla.
Se si smettesse di parlarne capo ad una settimana sparirebbe nello stesso modo in cui è apparso.
maryam
#78 maryam 2017-08-18 17:26

Attentato Barcellona, la verità è orribile. Per questo non viene detta

La notizia dell’ennesimo attentato che ha colpito l’Europa sta riempiendo giornali, tv e blog di immagini e video. All’indignazione per le tante vittime innocenti si intrecciano i commenti di intellettuali, giornalisti e politici. Purtroppo, come al solito, si tratta di commenti fuorvianti che cavalcano l’emozione del momento, completamente incapaci di mostrare una visione d’insieme. La quasi totalità delle opinioni che ci apprestiamo ad ascoltare nello tsunami dis-informativo che giungerà nelle nostre case non ci spiegheranno i perché di tali gesti che sono solo sintomi di una grave malattia. Una malattia che è la fine del modello di sviluppo del mondo occidentale che, per perseverare nella sua folle crescita economica, deve depredare nuovi territori sempre con maggiore voracità.

Il fine nei prossimi giorni sarà sempre lo stesso: dividere in modo ipocrita il mondo tra buoni e cattivi, in modo da permettere a coloro che esercitano il vero potere di raggiungere gli obiettivi prefissati. Obiettivi atti a giustificare nuove spese militari, ulteriori restrizioni delle libertà in Occidente e la possibilità di usare, ancora un volta, la religione come maschera per celare la vera posta in palio che è la razzia di petrolio, gas e stupefacenti. Negli ultimi anni pianificate guerre dirette e per procura hanno destabilizzato un’importante area geografica. Le aggressioni all’Iraq, all’Afghanistan, alla Libia, alla Siria hanno fatto montare la rabbia. Rancori e odi che si sono incanalati in tanti disadattati europei usati come concime per seminare paura ma anche in gruppi radicali e terroristici. Gruppi come Al Qaeda e Isis, che però sono stati usati e finanziati, come è accaduto in Siria, in maniera strumentale dagli Stati Uniti che si sono autoproclamati portatori sani di democrazia e libertà. Segue vedi link

www.ilfattoquotidiano.it/.../3801292
lyndon73
#79 lyndon73 2017-08-18 17:34
A parte il fatto che mi sembra un po' ridicolo che uno noleggi un furgone per un'operazione del genere (sarebbe stato più semplice rubarlo), inoltre mi pare anche al limite del grottesco il collegamento con la casa che è esplosa con le bombole del gas destinate all'attentato. Ma io mi chiedo come abbia fatto a centrare in pieno il chiosco? Non si erano studiati la mappa della Rambla? Mah...
maryam
#80 maryam 2017-08-18 17:40
L'ipotesi di Messora è interessante. La coincidenza dell' accordo però per ora non è da sopravalutare secondo me (BMW-Intel - controllo totale) . E' la direzione di sicuro. Vedo qui più rilevante la paura costante da impiantare, chiunque e in qualsiasi momento può diventare il tuo assassino.
macco83
#81 macco83 2017-08-18 17:50
#70 Lizzie
Ha risposto per me Lux-fiaba. ;-)
ARULA
#82 ARULA 2017-08-18 18:12
liberoquotidiano.it/.../...

Un'altro attentato in Germania.
Lux-fiaba
#83 Lux-fiaba 2017-08-18 18:39
Scusate per l'OT sulla bibbia, ma se si porta la discussione sull'islamico brutto e cattivo tout court allora qualche precisazione serve.

Per me non ha nessuna importanza il motivo per cui vengono fatti questi attentati. Non credo quindi sia per l'indipendenza catalana o quant'altro. Secondo me non c'è nessun motivo specifico. Anche le località sono casuali. Va beh niente è veramente casuale, quello che intendo è dove si può fare viene fatto.
Il motivo nascosto di questi attentati è seminare confusione e terrore. D'altronde si chiama terrorismo apposta.
Per quanto sembri improbabile, e neanche io ci credo fino in fondo, sempre più gente sta aprendo gli occhi, e non solo su quello che succede in medio oriente o in altre zone di conflitto, ma in generale. Creare confusione, cementificare la paura (questa non c'è bisogno di crearla), indirizzare le masse ancora dormienti è lo scopo ultimo di questi episodi. Qualcuno ha detto per instaurare il NWO, sono d'accordo nell'essenza ma non nella sostanza, perché per me il NWO c'è sempre stato. Più che instaurare qualcosa di nuovo, perpetuare qualcosa di molto vecchio.
Se poi v'è anche qualche effetto collaterale benefico per le "forze oscure" tanto meglio.
Ho evidenziato le masse ancora dormienti perché credo che quelli che si sono svegliati ormai non li freghi più (quasi). Di fatti siamo qui a discuterne con tutti i nostri dubbi. Ma aizzare i dormienti ed indirizzarli è importante dal loro punto di vista perché saranno inconsapevolmente il loro esercito gratuito contro ogni risveglio di coscienza. Perché saranno coloro che difenderanno il NWO (o vecchio), saranno loro che difenderanno i loro stessi carnefici.
In poche parole saranno anche l'arma contro di noi.
Provo a spiegarmi con l'esempio dei vaccini. Che meglio c'è di tante mamme impaurite che si scagliano contro il non vaccinato dandogli dell'untore, per perpetuare la loro agenda vaccinale?



Suppergiù credo sia questa la strategia principale.
Shavo
#84 Shavo 2017-08-18 18:47
ARULA
Citazione:
Un'altro attentato in Germania.
Non centra con gli altri. Non è terrorismo (apparte il titolo "ANCORA TERRORE": quello è terrorismo)
SEBIN
#85 SEBIN 2017-08-18 18:59
Facciamo un resoconto di questa complicatissima storia degli attentati: abbiamo visto con orrore gli attentati in Francia, Regno unito, Germania e adesso anche Spagna...della serie, altre vittime e altro sangue versato. La domanda ora è: tra non molto toccherà a noi? Se è si, dove? Per rispondere a questa domanda, ho preso in considerazione una risposta di un utente:

"Ci restano solo 2 possibilità 1 espulsione di massa di chiunque di provata fede Mussulmana da territorio italiano e a seguire vero controllo dei confini e portare A ZERO ingressi se non più che controllati ( e non mi venissero a dire che non si può fare , o che è "disumano" ) alternativa ulteriore prepararci a veri scontri di dimensioni più che considerevoli ,perché è solo questione di tempo ma succederà anche da noi , se non lo paghiamo noi il conto di politiche demenziali , lo lasceremo pagare a nostri figli."

Io sono a favore di ciò che ha detto lui...ogni si fpla parola parola di questo post la condiviso serenamente e coscientemente, poichè se qui in Italia regna il caos e dovuto al fatto che che per opera di questo governo illegittimo, i migranti sbarcano sempre da noi. Siamo in preda alla follia...e poi dicono che respingere queste persone e disumano. Il mio è un NO. NON È DISUMANO e dico che a partire da ora dobbiamo rispedire tutti indietro e per favore TOGLIETEVELO-DA-QUELLA-TESTA che questi sono profughi. Neghiamo assolutamente la religione musulmana. Per causa loro tra non molto scoppierà una bomba anche da noi. E poi c'è chi dice che l'Islam è una religione di pace! Certo, come no...è solo fumo e niente arrosto. Nessuno pagherà lo scotto di questi attentati, tranne il nostro governo di ignoranti e ignobili. Mi sono spiegato?

-Sabino Lamonaca-
ARULA
#86 ARULA 2017-08-18 19:18
@84 Shavo

ah ok.
maryam
#87 maryam 2017-08-18 19:20
'attentato' in Germania
sono stronzi
peonia
#88 peonia 2017-08-18 19:35
" 'attentato' in Germania, sono stronzi"
concordo un accoltellamento non è un attentato, in primis!
ARULA
#89 ARULA 2017-08-18 19:42
"Attentato"
Vabbé... è un ottimo modo di attirare l'attenzione in questi giorni. In fondo i giornalisti sono come gli sciacalli.
SEBIN
#90 SEBIN 2017-08-18 19:44
Citazione:
PEONIA- attentato' in Germania, sono stronzi"
concordo un accoltellamento non è un attentato, in primis!
Esatto, la penso anche io allo stesso modo. Che possa essere stato un avvertimento? Non saprei. Tu che dici.
Lizzie
#91 Lizzie 2017-08-18 20:03
@ #81 macco83
Non voglio infrangere le regole e andare OT
Nel frattempo un altro accoltellamento, multiplo, anche in Finlandia; gridavano qualcosa, ma non volevano andare OT neppure loro (spero mi si conceda la battuta):
www.westmonster.com/.../
Pyter
#92 Pyter 2017-08-18 20:10
Qualche mese fa in una intervista in rete qualcuno ha avallato l'ipotesi (che si sta confermando) di una probabile escalation di attentati come segnale della preparazione di uno più grosso. Per quanto riguarda l'Italia aveva previsto come altamente probabile un attentato a Palermo.

Gentiloni ha detto che il terrore non vincerà sulla democrazia quindi sappiamo che anche il terrorismo come Lascienza de Gliscienziati non è democratico, quindi è normale che se la piglino tanto col popolo.
Dariogaga
#93 Dariogaga 2017-08-18 20:16
Proprio adesso il tg5 mostra i volti e i nomi degli attentatori scoperti in poche ore. Un inviato del tg5 entra nella casa degli attentatori: "siamo i primi ad entrare, dice, perché la porta è stata lasciata incredibilmente aperta dalla polizia".Sul letto in ordine due passaporti lasciati ovviamente li dai poliziotti. Che montatura ridicola....
Robin 1610
#94 Robin 1610 2017-08-18 20:22
Ops già postato
Lux-fiaba
#95 Lux-fiaba 2017-08-18 20:27
Citazione:
Mi sono spiegato?
Benissimo. Ma considera che è proprio questo quello che i poteri oscuri vogliono. La nuova guerra fra poveri.
Prendi anche nota che tutti gli attentatori presenti e passati non sono arrivati col barcone... ma sono residenti negli stati degli attentati in questione, in questo caso la Spagna, da tanto tempo. Altri, ad esempio quelli francesi, erano francesi di nascita. Non ne ricordo alcuno che fosse arrivato col barcone o sbaglio?
Tra l'altro, questi presunti attentatori a Barcellona, erano Marocchini, e non ci sono marocchini che arrivano con i barconi.
Che volemo fa' :-D
step
#96 step 2017-08-18 20:29
Ah geniali, il killer di Barcellona ucciso a Cambrils, caso risolto!
maryam
#97 maryam 2017-08-18 20:48
La vita è un film o ....
Un commento
Due autentici mena-sfiga: dovrebbero metterli ai domiciliari vita natural durante.
Attentato Barcellona, la storia di Chris e Julia: di nuovo salvi dopo essere scampati agli attacchi di Manchester e Parigi

www.ilfattoquotidiano.it/.../3802019

Forse avete già segnalato.
Fang
#98 Fang 2017-08-18 21:20
Per curiosità ho cercato le "risposte" dei debunker al fatto dei documenti dimenticati. Come immaginavo la risposta è "così si sa che sono stati loro ". Insomma anche a un terrorista piace la notorietà. In effetti mi chiedevo come mai si insista nel solito copione. Ma adesso ho capito che finché esistono gli imbecilli lo spettacolo può essere replicato all'infinito.
SuperGulp
#99 SuperGulp 2017-08-18 21:22
bhè... sicuramente sfigati, ma statisticamente quante possibilità ci sono
di capitare in mezzo a 3 attentati per caso???
peonia
#100 peonia 2017-08-18 21:28
Attendo pazientemente il post Eclissi, circa 3 mesi pare.... non se ne può più!
Fuoco
#101 Fuoco 2017-08-18 22:34
Toh .... tutti e 4 i componenti del commando sono stati uccisi
...chi l'avrebbe mai detto...
peonia
#102 peonia 2017-08-18 23:13
Come la pensa Diego Fusaro...
www.ilfattoquotidiano.it/.../2934504
flor das aguas
#103 flor das aguas 2017-08-18 23:31
@Peonia, PM
Alien2012
#104 Alien2012 2017-08-19 06:26
Citazione:
#54 polaris 2017-08-18 12:27 Scusa Alien2012 ma non colgo il punto. La mia era solo una puntualizzazione, niente di più. Non impantaniamoci in discussioni su alieni, bibbia et similia, restiamo sull'attentato di Barcellona.
Cerco di spiegarmi.
Dal mio punto di vista la Tua affermazione che 'ci sono scritti falsi che dicono la verità, e scritti veri che dicono che dicono falsità' non aveva alcun senso, nel contesto.
Comunque chiudiamo qui
Alien2012
#105 Alien2012 2017-08-19 06:48
Citazione:
#73 Redazione 2017-08-18 16:59 PS: EVITIAMO DI ANDARE OT PERFAVORE: Questa non è una discussione sulla Bibbia.
Sono d'accordo ma tutti questi attentati hanno una base (più o meno nascosta, voluta o non voluta) religiosa (Bibbia, Kabala Ebraica, Corano e varianti), visto che il 10/08/2017 (9 giorni fà)
ilgiornale.it/.../... dove Una cinquantina di cristiani sono stati sgozzati brutalmente dai terroristi islamici, .
Tranne che 50 cristiani africani, in un villaggio del Centrafrica valgono poco o nulla in confronto ai 15, diciamo causasici, (di qualsiasi religione fossero) a Barcellona (prendo solo l'esempio di questi ultimi giorni).
Come tutte le cose di questo nuovo millennio, ove esistono, contemporaneamente, più strati di lettura, come in un wafer, occorre considerare un origine o spiegazione in uno di questi strati.
Quando si trova l'origine poi si può cercare una soluzione.
Questa sembra sia una 'Guerra assimetrica a base religiosa', basata sulle di tecniche di guerriglia urbana, basta sostituire il termine strada con città (una qui, poi una là).

P.S:
Fu l'Ayatollah Khomeini, e poi ripetuta nelle Scuole Coraniche per garantire un posto in Paradiso ai kamikaze, che creò la possibilità di diventare martire anche se si va ad uccidere un infedelericerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/11/01/il-paradiso-dei-kamikaze.htm
questo per rispondere a
Citazione:
#63 Lizzie 2017-08-18 14:25 @ . L'islam invece premia chi uccide gli infedeli; con donne vergini e tante altre cose. Secondo me un po' di differenza c'è. Nemmeno poca.
In realtà il Corano considera i martiri solo coloro che venivano uccisi dagli infedeli, non il contrario.
Fu Ḥāfiẓ al-Asad (padre di Assad) che, dopo un incontro con Kissinger nel 1973 (mi pare comunque attorno a quella data), capì la politica e il trucco di 'Henry'; chiese a Khomeini un supporto e naquero i kamikaze islamici. Purtroppo la storia è un po' lunga da raccontare.
Torrido
#106 Torrido 2017-08-19 08:02
Salve se si presume che l'attentato di Barcellona dipenda dall'indipendenza,ebbene il 22ottobre si voterà per l'indipendenza del Serenissimo Popolo Veneto!Cosa succederà?
Teoclasto
#107 Teoclasto 2017-08-19 09:50
Come già scritto in un altro post di un altro "topic" (la neolingua!), sono d'accordo con tutto il complottismo possibile, ma rimane un dato di fatto che gli apostoli del "volemose bene" (volutamente) ignorano:
www.paolobarnard.info/.../
Applicare le stesse categorie di giudizio ad entità diversissime porta, oltre che al ridicolo, agli sfaceli politici e sociali che tutti abbiamo sotto agli occhi.
ARULA
#108 ARULA 2017-08-19 10:24
@107 Teoclasto

A me di Barnard è rimasta impressa una frase che gli disse uno dei capi Palestinesi da lui intervistati che spiega molte cose della loro mentalità.
Barnard cercava di fargli capire che non avevano possibilità di vincere... che così mettevano tante vite a rischio e il capo gli disse sorridendo:
Voi avete le armi,avete gli eserciti, voi avete la tecnologia, ma noi abbiamo Dio!
Teoclasto
#109 Teoclasto 2017-08-19 11:06
@#108 ARULA
Che vuoi farci: il re è nudo, ma i cortigiani fanno finta di nulla. Barnard non si può certo definire un uomo di destra o un reazionario, eppure ci è arrivato da tempo: pensare che realtà diversissime dalle nostre possano essere comprese con le categorie e gli standard occidentali è follia pura!
Agire alla Von Clausewitz ed ignorare che il nemico (in questo caso, i cinesi) pensa alla Sun Zi significa essere votati alla disfatta.
Eppure, malgrado le sensazioni "di pancia" ignorate sprezzantemente dalla "raison" illuministica, malgrado l'evidenza dei fatti di ogni giorno, malgrado denunce disperate come quelle di Barnard, si continua a pensare e -peggio!- legiferare come se le differenze tra "Mondi Lontanissimi" (in ossequio al grande Battiato!) fossero inesistenti, bollando ogni sensatissima obiezione al pensiero monocolo come "razzismo".
Paradossalmente, il capo palestinese di cui parli aveva in fondo ragione: noi occidentali, quali "popolo del tramonto", abbiamo già "ucciso Dio", ma questo non vale per chi ci segue a (almeno) 622 anni di distanza; e chi è disposto a uccidere/morire in nome di Dio/per Dio, alla fine, vince (purtroppo).
InFlames
#110 InFlames 2017-08-19 11:39
www.maurizioblondet.it/.../

Pareri ebrei sulla situazione
Alien2012
#111 Alien2012 2017-08-19 11:39
Volevo solo completare quanto detto in un mio post precedente
Citazione:
#105 Alien2012 2017-08-19 06:48Fu l'Ayatollah Khomeini, e poi ripetuta nelle Scuole Coraniche per
Questo, putroppo in inglese, è il documento che spiega reliefweb.int/sites/reliefweb.int/files/resources/Understanding-the-rising-cult-of-the-suicide-bomber.pdf
l'alleanza (pagina 6 e 7)
"In the 1980s, Syrian President Hafez al-Assad made an alliance with the new revolutionary force of Ayatollah Khomeini’s Iran. "
e la nascita dei Kamikaze Islamici, che potevano essere considerati 'Martiri' ed accedere al Paradiso, a differenza di quanto è scritto nel Corano..

A mio parere, si deve considerare che queste persone difficilmente si possono adattare al ns. tipo di società e quindi il suicidio, con massacro d'infedeli, ad un certo punto diventa l'unica via di uscita.
Come dice, già citato sopra, www.paolobarnard.info/.../ sono 1400 anni indietro, rispetto alla ns. civiltà
Ovviamente se ci mettiamo anche le teorie del Project MKUltra it.wikipedia.org/wiki/Progetto_MKULTRA
diventano bersagli facili, per il lavaggio del cervello, da parte delle Agenzie USA ed affini, che scelgono le date ed i luoghi 'ad arte'
Ovviamente, senza offendere nessuno, la cosa strana è che Israele risulta immune da questo tipo di attentati.
www.maurizioblondet.it/.../ qui c'è un'analisi di Blondet
P.S. Parlando un giorno con un polizziotto mi disse che in Italia era alquanto difficile fare attentati, dato che abbiamo la Mafia, La Sacra Corona Unita, 'Ndràngheta etc etc e far passare esposivi ed armi era un problema, dato che controllano il territorio.
Però la discussione è di quakche anno fà. Oggi Basta andare alla Herz noleggiare un furgone e opla!
Lizzie
#112 Lizzie 2017-08-19 11:42
@ #105 Alien2012

Volete proprio farmi trasgredire le regole, ma io amo le regole, sono di destra! :-)
Io la conosco diversamente, ma ne parlerò se e quando ci sarà l'occasione.
O si possono usare i commenti liberiin questi casi? (prima chiedo, sono nuova)
Alien2012
#113 Alien2012 2017-08-19 12:08
Citazione:
#112 Lizzie 2017-08-19 11:42 @ #105 Alien2012 Volete proprio farmi trasgredire le regole, ma io amo le regole, sono di destra! :-) Io la conosco diversamente, ma ne parlerò se e quando ci sarà l'occasione. O si possono usare i commenti liberiin questi casi? (prima chiedo, sono nuova)
Purtroppo non ho capito il Tuo commento.
Sarà per un altra volta. Nessun problema qui ci si può esprimersi in piena libertà, apportando ulteriori conoscenze al tema in oggetto, o corregendo le info che altri postano.
Siamo qui per capire.
Anche se la cosa non sempre è facile
Valdez
#114 Valdez 2017-08-19 13:14
Il terrorismo colpisce ovunque senza logica? Sarà vero o forse no: guarda caso il 1 ottobre 2017 si vota il referendum per l’indipendenza della Catalogna (risposta al dove e al quando quindi una logica ci potrebbe essere).
repubblica.it/.../...

Citazione:
Articolo

Ho sentito voci, in TV, che suggerivano un legame fra la scelta di Barcellona e il fatto che la Catalunya voglia diventare indipendente. Ma non avrebbe senso…
Effettivamente non ha senso: cosa gliene può fregare a un gruppo di fanatici marocchini dell’indipendenza della Catalogna? Probabilmente niente, zero assoluto, però fatto sta che “casualmente” è successo lì, e “casualmente” nella settimana (prima di ottobre) dove si ritiene il turismo raggiunga il massimo, soprattutto per presenza di turisti stranieri, per diffondere il terrore oltre confine.

“Casualmente” questo attentato finisce per collocarsi a ridosso di appuntamenti elettorali importanti come “casualmente” altri attentati precedenti importanti anche per la tenuta dell’Europa (attentati a Madrid 11/03/2004, elezioni politiche 14/03/2004; omicidio Cox e Brexit).

Generalmente gli attentati creano un forte effetto emozionale sulle persone, quindi possiamo supporre che le autorità inviteranno all’unità e al sostegno verso le istituzioni (spagnole non catalane:
et voilà stream24.ilsole24ore.com/.../AEBZkVEC?refresh_ce=1),
il tutto rafforzato da campagne mediatiche che diranno che un paese unito è più forte rispetto ad uno stato piccolo
(et ri-voilà www.ilfattoquotidiano.it/.../3801601)

Un altro episodio dello show è servito!

Il "caso" (se esiste) non crea un nesso diretto, tuttavia qualche effetto sulle elezioni lo provoca lo stesso.
Certo quelli convinti per l’indipendenza non si lasceranno impressionare dall’attentato, però si potrebbero convincere definitivamente quelli contrari e soprattutto si possono muovere gli INDECISI verso il “sicuro” status quo rispetto all’indipendenza, salto verso l’ignoto.
charliemike
#115 charliemike 2017-08-19 14:22
notomb
#116 notomb 2017-08-19 14:31
Alcune considerazioni si possono fare. Cronache degli eventi mai chiare sempre confusionarie e aggiustate via via che passano i giorni ma una chiara ricostruzione dei fatti non c'è quasi mai. Cosa che per un Bossetti vengono fatte scrupolosamente anche se false :-). Immediate ripercussioni in altri Paesi del mondo che apparentemente non c'entrano nulla. Leggi di inasprimento della libertà che vengono rispolverate. Si parla di leggi ferme nel Parlamento Europeo da Giugno e che ora andranno rispolverate. Problemi Nazionali che tornano nel dimenticatoio per alcuni giorni o mesi etc.
Shavo
#117 Shavo 2017-08-19 15:13
ansa.it/.../...

La Storia continua: Israele chiama

cito il rabbino capo di Barcellona:
Citazione:
“I tell my congregants: Don’t think we’re here for good. And I encourage them to buy property in Israel. This place is lost. Don’t repeat the mistake of Algerian Jews, of Venezuelan Jews. Better (get out) early than late.”
"Mi rivolgo alla comunità ebraica: Non pensiate che resteremo qui ancora a lungo. Incoraggio a comprare proprietà in Israele. Questo posto è perduto. Non ripetete lo stesso errore degli ebrei algerini, o di quelli venezuelani. Meglio (andarsene) presto che tardi".

..insomma il "posto" è perduto, lasciamolo al suo destino e torniamocene a Casa. Si deve sempre tornare a Casa prima o poi.

Citazione:
“Europe is lost”
Chi ha orecchie per intendere intenda.


fonte: www.timesofisrael.com/.../
starburst3
#118 starburst3 2017-08-19 15:49
Citazione:
"Mi rivolgo alla comunità ebraica: Non pensiate che resteremo qui ancora a lungo. Incoraggio a comprare proprietà in Israele. Questo posto è perduto. Non ripetete lo stesso errore degli ebrei algerini, o di quelli venezuelani. Meglio (andarsene) presto che tardi".
Un altra "scusa" per rubare altra terra ai palestinesi.

IN RED WE TRUST
ARULA
#119 ARULA 2017-08-19 16:23
@109 Teoclasto
Citazione:
malgrado le sensazioni "di pancia" ignorate sprezzantemente dalla "raison" illuministica, malgrado l'evidenza dei fatti di ogni giorno, malgrado denunce disperate come quelle di Barnard, si continua a pensare e -peggio!- legiferare come se le differenze tra "Mondi Lontanissimi" (in ossequio al grande Battiato!) fossero inesistenti, bollando ogni sensatissima obiezione al pensiero monocolo come "razzismo".
Noi sappiamo bene che quello sponsorizzato non è illuminismo, ma propaganda per portarci dove siamo ora. Ogni obiezione è bollata come “razzismo” salvo poi legittimarlo quando questo razzismo è contro di noi (vedi l’esempio della Boldini). E’ tutto così talmente falso che è vomitevole! Eppure io mi devo sentire ancora gente che pensa che la sinistra ci stia salvando, che Renzi sia nel giusto, che voteranno ancora PD alle prossime elezioni… se ci saranno.
Alla fine mi tocca sempre più dare ragione a mio suocero che mi ha sempre detto che i comunisti sono contro il proprio popolo e proprio così si stanno palesemente dimostrando.
Citazione:
Paradossalmente, il capo palestinese di cui parli aveva in fondo ragione: noi occidentali, quali "popolo del tramonto", abbiamo già "ucciso Dio", ma questo non vale per chi ci segue a (almeno) 622 anni di distanza; e chi è disposto a uccidere/morire in nome di Dio/per Dio, alla fine, vince (purtroppo).
E’ tristemente vero… noi e i vertici della chiesa abbiamo delegittimato la nostra religione (e io dubito che sia un caso) perché quando tu non tieni alla tua cultura, giusta o sbagliata che sia, pensa che interesse hanno gli altri a mantenertela. Ed inoltre: non comprendendo più l’importanza che un uomo può dare alla religione, visto che noi alla nostra fede non diamo più importanza in nessun senso, ci inganniamo più facilmente sottovalutando il pericolo che invece un credo più ortodosso del nostro può diventare per noi tutti. Praticamente… non ci siamo arresi, non comprendendo di essere in guerra non abbiamo neanche combattuto…
La vedo sempre peggio.
Giano
#120 Giano 2017-08-19 17:00
In un mondo normale, quando il ragazzino psicopatico (o mkultrizzato fate voi) è sceso dal furgoncino dopo aver steso decine di persone, la folla lo avrebbe inseguito con la bava alla bocca, accoppato, fatto a brandellini e riposizionato al posto del mosaico di Mirò.
Ma il mondo è quello che è, cioè quello che dopo ogni strage si riunisce per gridare "la paura non vincerà!" per poi darsela a gambe al successivo attentato.
È questo il coraggio? Passeggiare spensierati per le ramblas?
È anche vero che gran parte della paura viene capillarmente e insistentemente instillata dai media coi loro racconti terrorizzanti di cinture esplosive, mitra, coltelli, jihad, martiri e puttanate varie, ma è mai possibile che di fronte al fuggi o combatti siamo finiti tutti per scegliere l' opzione fuggi? Che gente siamo diventati? Ci si uccide per una mancata precedenza ma se un troglodita cerca di investire tuo figlio col furgone, beh è un terrorista, meglio lasciar stare...
Viltà di gregge, questo si che fa paura.
Calvero
#121 Calvero 2017-08-19 17:19
Lizzie:

Citazione:
L'omologazione credo nasca dalle idee "progressiste" tese a catalizzare la convergenza di tutti i gruppi politici in un modo o nell'altro (le sinistre perchè lo vogliono, le destre perchè non si possono più permettere la loro grandeur).
Vero, ma stai guardando dal - buco del culo - di cui sopra avevo argomentato. Bada che abbiamo tutti gli strumenti sottomano per capirlo in maniera cristallina. Dapprima si dovrebbe riflettere sul fatto che ogni Potere (Non quelli insegnati al CEPU, a Quark, o sui banchi di scuola, ovviamente) che deve garantirsi un'influenza a più stadi e su diversi piani temporali [fossero anche nell'ordine di mesi, non serve parlare neanche di decadi] e attraversare diversi e molti confini culturali (cioè quelli da cui discendono quei liquami chiamati nazioni) deve agire usando una lama a doppio taglio: se un Potere - qualsiasi potere - usasse una lama a un taglio soltanto, non potrebbe essere messo in essere alcun processo di mistificazione e/o propagandistico. Questa è semplicemente l'abbiccì eh, nulla di così complesso. Complesso lo è per il popolame, le cui forme mentali sono soggiogate a logiche infantilizzate. Come è evidente ormai da anni. Ecco perché, ad esempio, di fatto e fondamentalmente, a "nessuno" fotte un beato cazzo del lavoro esemplare di Mazzucco sull'Undici Settembre *. Quindi tornando al Core del discorso o del nostro "contendere" - si sono messi in gioco tutti quei fenomeni mediatici chiamati Social (Ovviamente a chi crede che Zuccherberggggg esista in quanto tale e abbia avuto un colpo di genio, non consiglio di continuare a leggere, che le favole hanno la loro sacralità nel popolo della Pausini e di Ligabue), quei fenomeni, dicevamo, che servono a metabolizzare ogni tipo di energia intellettuale e spirituale (sì ho detto spirituale) delle nicchie, degli individui e altro ancora, nei giochi di massa in nome della società di massa...

... il progresso è una bufala neoliberale di un sistema infinito dentro un contenitore finito. Dobbiamo spiegare anche questa dell'abbiccì e dell'economia-farsa gestita da Lor Signori ? :perculante:

Le "convergenze politiche" a cui ti riferisci sono soltanto dicotomie [cretine] ancorate nell'inconscio collettivo, che avevano/hanno/avranno la loro scadenza ineludibile, così come le trovi s'una confezione di una mozzarella che compri al LIDL ;-) come ogni ideologia adattata allo spirito delle masse di volta in volta, così per la bufala Marxista e Freudiana ...

... sono "semplicemente" continui e ciclici modelli piramidali dediti a dare una visione materialistica dell'esistenza e, quindi, dei suoi stessi valori, ecco perché, per l'appunto, il mondo elitario occidentale spinge a considerare nemico chi dà a Dio una funzione realmente trascendente su quel fenomeno chiamato "esistenza".

____________

PS * - Contributi per la ricerca della verità, come quelli su cui ha investito Mazzucco, non è che siano inutili, neanche per scherzo; semplicemente sono destinati a tempi da venire.
angelo88
#122 angelo88 2017-08-19 17:29
Massimo

Citazione:
Ho sentito voci, in TV, che suggerivano un legame fra la scelta di Barcellona e il fatto che la Catalunya voglia diventare indipendente. Ma non avrebbe senso, per due motivi. Primo, i catalani non sono gente che si lascia impressionare facilmente, e non basta certo un attentato del genere per fargli cambiare idea. E, secondo, non si spiegherebbero allora gli attentati fin troppo simili a quest'ultimo del ponte di Londra, del mercatino di Amburgo, oppure lo stesso attentato di Nizza della scorsa estate.
Lo credo anch'io, non è classico del terrosimo basco.

Citazione:
Ma quale può essere lo scopo finale?
E io aggiungerei: come mai l'Italia sembra essere "immune" da questi attentati?
Calipro
#123 Calipro 2017-08-19 17:41
@ #122 angelo88

Citazione:
E io aggiungerei: come mai l'Italia sembra essere "immune" da questi attentati?
IMHO perché abbiam accolto tutti. Adesso abbiamo chiuso la porta e sta per arrivare il "messaggio" anche da noi.

Secondo il SITE della Katz, che diciamo ha uno sguardo in prima fila:
rainews.it/.../...
"Stando a quanto apparso su "account Telegram che sostengono i jihadisti dello Stato islamico (Isis), l'Italia sarebbe il prossimo obiettivo" di un attentato, dopo quelli rivendicati in Spagna e in Russia.

È quanto si legge su Site, l'organizzazione con sede negli Usa che monitora le attività dei jihadisti sul web."

Come sempre, quando si parla del sito del Katz, non è dato sapere quali siano i siti web di questi jihadisti per poter fare una verifica. Forse siamo troppo "goym" per meritare di conoscere le fonti...
hvsky
#124 hvsky 2017-08-19 17:46
Mafia e Vaticano "ci tengono al sicuro "....
Anche perché fare un attentato da noi sarebbe come rubare le caramelle a un bambino.....
che mondo di merda ragazzi.....
e innocenti continuano a crepare .....
maryam
#125 maryam 2017-08-19 17:58
L’Isis: ora tocca all’Italia
Nel pomeriggio l’Isis con un messaggio sul web ha fatto sapere che il prossiomo obiettivo dei loro attacchi sarà l’Italia. E’ quanto ha reso noto l’agenzia americata Site, che monitora l’attività sul web dei jihadisti.

corriere.it/.../...
angelo88
#126 angelo88 2017-08-19 18:02
Secondo fonti giornalistiche il motivo è dettato dal nostro storico in fatto di attentati: theguardian.com/.../...

Dovremo ringraziare Br e terrorismo nero se oggi abbiamo un "efficentissimo" livello di intelligence? :-D
Teoclasto
#127 Teoclasto 2017-08-19 18:34
@#123 Calipro
@#125 maryam
Ogni volta che mi capita di entrare in argomento con amici/vicini/colleghi, faccio sempre notare che, fino a qualche tempo fa, eravamo abituati a vedere filmati di barbuti invasati festanti e trionfanti, e questo malgrado gli "sforzi" degli yankees per reprimere questi cattivoni. E' bastato l'intervento (stavolta reale) della Russia, quattro bombette ben piazzate, azioni in loco coordinate con l'esercito siriano, e l'ISIS si è sgonfiata in un attimo, e tutto questo malgrado le merde che sappiamo, locali e a stelle-strisce, e il loro costante appoggio ai tagliagole.
La reazione della stragrande maggioranza dei miei interlocutori è evasiva: al massimo un sorrisetto (che sottintende un "poveretto: lasciamolo parlare..."!) e pochissimi si impegnano realmente in una discussione sull'argomento: non gli interessa.
(Idem dicasi per la questione "vaccini": faccio notare che, miracolosamente, ora non muore più nessuno di morbillo: i virus sono stati sterminati dalla sola approvazione della legge!, mentre fino a luglio inoltrato -e quindi non mi si dica che dipende dalla chiusura delle scuole- incombeva la "Morte Rossa" di Poe...; stessa reazione da parte dei più.)
Stando così le cose, non vedo speranze nell'immediato...
Mrexani
#128 Mrexani 2017-08-19 21:42
In italia non fanno attentati perchè hanno paura che Mazzucco se la prenda a male, e li sputtani definitivamente.
:-D
flor das aguas
#129 flor das aguas 2017-08-19 22:24
#126 angelo88
Qualcuno dovrebbe spiegargli che non e' lo stato che tiene sotto controllo la mafia, ma e' la mafia a farlo. Anzi la mafia e' lo stato...
Mrexani
#130 Mrexani 2017-08-19 22:49
19 settembre 2016 : si prepara un attacco sotto falsa bandiera nella città di Barcellona? 
aurorasito.wordpress.com/.../...
peonia
#131 peonia 2017-08-19 23:43
Spero sia una cosa che non avverrà anche se tutto fa pensare..... :-(

www.facebook.com/.../790649041119484
charliemike
#132 charliemike 2017-08-20 00:32
Se sono attacchi terroristici religiosi, come mai non vengono mai attaccati i simboli della nostra religione, ovvero le chiese?

Le nostre chiese sono piene di simboli, e la domenica anche di gente, eppure non ricordo di attacchi ad una chiesa.

Forse perché per i veri organizzatori il Vaticano non si deve toccare?
Se è così, lasciatemi dire, siamo in una botte di ferro.
gexking
#133 gexking 2017-08-20 01:40
Leggendo questo articolo, mi viene il sospetto che effettivamente la realtà raccontata in TV sia molto distante dalla realtà oggettiva. Questo ragazzo napoletano afferma chiaramente ciò

Barcellona, la foto di un ragazzo italiano su Facebook solleva un polverone. Poi il video per spiegare meglio: "Non volevo ferirvi"


m.ilgiornale.it/news/2017/08/19/barcellona-ride-sul-luogo-della-strage-non-e-come-vi-fa-vedere-la-tv/1431894/
Teoclasto
#134 Teoclasto 2017-08-20 05:19
@#131 peonia
Citazione:
Spero sia una cosa che non avverrà anche se tutto fa pensare.....
Riposto per l'ennesima volta il link all'articolo di Barnard:
www.paolobarnard.info/.../
Avverrà.
Mentre da noi dilagano i "pride", il "gender", l'utero in affitto (ops, scusatemi, non bisogna chiamarlo così: non è "politically correct"; meglio: "maternità surrogata" o simili idiozie, così da non offendere la "sensibilità" di orecchi delicati), dall'altra parte chiavano (e figliano) come facoceri.
Se 40 anni fa qualcuno avesse preconizzato una invasione mussulmana dell'Europa, si sarebbe sentito rispondere perentoriamente: "col cazzo che ce la faranno!"; effettivamente, l'hanno fatto proprio così! :-?

... e intanto molte italiote, finalmente sgravate dal pondo coniugale mediante divorzio liberatorio e cumquibus del mantenimento, sognavano l'esotico...
"bellooo, bello e impossibile, con gli occhi neri e il tuo sapor mediorientaleeee..."
Antdbnkrs
#135 Antdbnkrs 2017-08-20 08:02
Scommetto che l'attentato era stato pianificato per l'11 settembre 2017... un attentato stile Madrid 2004 con centinaia di morti...
Jurij
#136 Jurij 2017-08-20 09:44
Possiamo per favore passare alle contromisure ? Scusate se anticipo i tempi, ma preferisco passare alle soluzioni, piuttosto che discutere il problema.
Qualcuno vuole fare qualcosa contro il "terrorismo", questo "terrorismo " ? Chiedere maggiori libertà, per esempio via le telecamere di sorveglianza fisse.
Loro fanno attentati per toglierci libertà? Noi chiediamone di più.
Calvero
#137 Calvero 2017-08-20 12:24
Citazione:
Chiedere maggiori libertà, per esempio via le telecamere di sorveglianza fisse.
Loro fanno attentati per toglierci libertà? Noi chiediamone di più.
Ah Ah Jurij, sei il solito complottista :-D ... hai toccato il punto dolente, ma, tranquillo, che neanche qui dentro viene considerata adeguatamente una simile rivoluzione ;-)
Rocky
#138 Rocky 2017-08-20 14:26
#73 Redazione
Citazione:
Viene cioè a cadere l'idea di "strategia globale della paura", a favore di operazioni di sapore regionale.
Sempre se ho capito cosa intendi, non può essere che gli interessi regionali in questo caso sono funzionali anche agli interessi internazionali?
Qualcuno ha gia postato l'articolo che ipotizzava l'attentato a barcellona nel 2016 un anno prima, credo che i ragionamenti fatti possano spiegare il perchè utilizzare la "minaccia jhiadista" per minare il voto sull'indipendenza catalana.
Questo l'articolo del 2016 ripreso dal sito aurora: aurorasito.wordpress.com/.../...

#136 Jurij
Esatto nessuno che protesta e dice nulla sulle libertà che nel frattempo ci tolgono, tutti a chiedersi perchè per come, lo sappiamo già i perchè e per come e per chi, non è che ogni volta bisogna cercare le prove per smentire la versione ufficiale come per l'11 settembre, ormai mi sembra superfluo e da dementi(stiamo cioè al loro gioco) , come litigare con un cretino o un pazzo, sarebbe meglio cominciare a dire che non è limitando la libertà che si elimina il terrorismo, visto che sappiamo chi è che lo riempie di soldi armi, e compra il petrolio in nero, oltre a chiudere occhi orecchie e bocca sul traffico umano in libia, e in Italia anche visto che spariscono 5000 bambini l'anno. Cioè io penso che militari, barriere, anti-sfondamento ,videosorveglianza ecc,ecc non servono a nulla, se mi mettono i militari e le barriere in una città vado a fare l'attentato dove non ci sono, non possono militarizzare e riempire l'intero paese di barriere e soldati. E invece ogni volta che c'è un attentato tutti come idioti a dire e ma il rischio c'era non hanno messo le barriere sulla rambla, serve più polizia, più controllo tutte balle. Sappiamo chi sono i nemici occulti , i mandanti, solo eliminando questi si possono eliminare questi problemi, basta accettare la verità. Purtroppo a parte quattro gatti come qui nel forum alla maggiorparte della ggente non frega nulla(meritano tutto anche peggio per me, non è possibile nel 2017 con tutte le possibilità che abbiamo di informarci e non farci prendere per i fondelli, manca la volontà, chi nasce schiavo rimane schiavo, la libertà gli fa paura, meglio pensare che qualcuno pensa a tutto per noi) per cui faranno tutto con le buone o le cattive lo hanno anche già detto tante volte i vari rockfeller warburg( o come cacchio si scrivono :)) ecc ecc.
P.S. Ricordiamo che tra gli obbiettivi c'è sempre il controllo totale dell'umanità, se ci dicessero oggi dovete mettervi un microchip, videosorveglianza ovunque e controllo totale ci sarebbero molte proteste, mentre così (sfruttando anche le regole delle finestre di overton) , si sta creando nella mente delle persone il background che li porterà in futuro, 10 o 15 anni altri?, ad accettare tutto. Non scordiamo poi che noi ormai siamo fuori nel senso siamo vecchi, molto di quello che si sta preparando ora riguarderà gli adulti di domani che oggi hanno 2 o tre anni? intende?
Pavillion
#139 Pavillion 2017-08-20 14:49
OIOI, Calvero, punto dolente, il solito dolo, equo.
Rocky, si utilizza la "minaccia jhiadista" per tutto o quasi. La mutaccia jhiadista non è altro che l'evoluzione della "Figata Al Qaediana".
sybill
#140 sybill 2017-08-20 15:42
Non so se qualcuno ha già postato questo video, nel caso

European civil war - La guerra civile arriva in Europa:
www.youtube.com/watch?v=rzJhNOrZhF0
Teoclasto
#141 Teoclasto 2017-08-20 17:18
@#140 sybill
grazie per il video: parla chiaramente di quanto sta accadendo, ma i più, anche in LC, fanno finta di nulla...
macco83
#142 macco83 2017-08-20 21:00
#136 Jurij
Cosa fare? Beh a quanto pare i terroristi amano date con cifre ripetute e date multiple di 6..quindi per prima cosa io eviterei luoghi affollati in queste date.. ;-)
flor das aguas
#143 flor das aguas 2017-08-21 08:00
@Jurij
Citazione:
Loro fanno attentati per toglierci libertà? Noi chiediamone di più.
Credo proprio tu abbia centrato il punto! :hammer:
Shavo
#144 Shavo 2017-08-21 09:00
il solito tagliente Fulvio Grimaldi; questa volta l'ho trovato particolarmente piacevole

fulviogrimaldi.blogspot.it/.../...
cocis
#145 cocis 2017-08-21 11:51
:pint:
Alien2012
#146 Alien2012 2017-09-02 10:28
comedonchisciotte.org/.../
Il Mossad ha usato due furgoncini …..


FONTE: ELADIOFERNANDEZ.WORDPRESS.COM

“Il Mossad ha usato due furgoni nell’attacco sulle Ramblas di Barcellona, e sono arrivati entrando dalla strada laterale e non dal centro. Il primo furgoncino era telecomandato da Richmond (USA). Il secondo, quello con la pubblicità, lo hanno messo a bloccare la zona “.
Pavillion
#147 Pavillion 2017-09-02 11:52
OHIBO', "ODDIO L'ARCO DEll'ALLEANZA IN MUSK ERA"

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO