A poche centinaia di metri da dove crollarono le Torri Gemelle, un uomo "che urlava Allah Akbar" ha travolto e ucciso otto cittadini innocenti, ferendone gravemente altri 15.

Sembra che uno strano cerchio si sia chiuso. Là dove nacque la bugia del secolo, con la falsa attribuzione al terrorismo islamico della distruzione del World Trade Center, i cittadini continuano a pagare con il sangue il fatto che questa bugia non sia mai stata ufficialmente smascherata.

Nel nome di un terrrorismo inventato c'è qualcuno che oggi ne approfitta per portare avanti la sua agenda di terrore reale, con evidenti vantaggi a livello geopolitico internazionale.

.

 

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO