Forum

Commenti Recenti

rss

Matteo Renzi non sa perdere. Abbandonato a destra e a manca dai suoi compagni di merende, in previsione di una sconfitta elettorale catastrofica, e con la ferita del referendum perduto che ancora gli brucia, il buon Renzi ha pensato bene di rivolgersi alle logge di oltreoceano per farsi dare una mano. E così gli arriva in soccorso Joe Biden, che si sveglia un bel mattino e dichiara che la Russia "ha interferito nel processo politico del referendum italiano", e che continua a farlo "aiutando i partiti populisti come Lega e 5 Stelle".

I bravi servi del potere italiani raccolgono il messaggio, e lo rilanciano sulle pagine dei loro giornali.

Da La Stampa di oggi leggiamo: "Mosca ha interferito con il referendum costituzionale italiano del 2016, sta interferendo con la campagna per le prossime elezioni, e gli Usa hanno le prove. Lo conferma a «La Stampa» Michael Carpenter, già vice assistente segretario alla Difesa per Russia, Ucraina, Eurasia e Balcani, direttore per la Russia al Consiglio per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca, e coautore col vice presidente Biden dell’articolo su «Foreign Affairs» che denuncia questa offensiva del Cremlino."

A sentire Colin Powell, gli USA avevano anche le prove che fosse stato bin Laden a buttare giù le Torri Gemelle, ma noi siamo ancora qui ad aspettarle. A sentire Toni Blair, gli inglesi avevano le prove che l'Iraq potesse colpire la Gran Bretagna in 40 minuti, ma noi siamo ancora qui ad aspettarle. A sentire Dick Cheney, gli USA avevano le prove che l'Iraq avesse armi di distruzione di massa, ma noi siamo ancora qui ad aspettarle.

Quando la smetteranno i giornalisti italiani di fare finta di credere che basti dire "abbiano le prove" per far sì che una cosa diventi vera?

Sempre da La Stampa leggiamo: «La Russia ha lanciato lo stesso genere di pratiche sui social media con cui ha interferito nelle elezioni americane, francesi e tedesche. Ha usato troll e bots per propagare messaggi che facevano il suo interesse, cioè delegittimare il governo e influenzare il referendum nella direzione del No». «Ci sono tanti altri network russi per i troll, e saremmo ingenui a credere che tutta l’attività è limitata all’Ira. Questa istituzione però rappresenta un buon parametro, insieme a Rt e Sputnik, per capire che tipi di messaggi vuole propagare il Cremlino».

Ma quante persone in Italia leggono RT e Sputnik? Forse lo 0, 01% degli italiani? E allora come fanno i russi a "influenzare" le nostre scelte politiche?

"Qual era lo scopo in Italia? «Sconfiggere il referendum e creare instabilità. Gli obiettivi generali della Russia, in Italia e negli altri Paesi occidentali, sono provocare il caos, destabilizzare i governi, e promuovere partiti populisti, nazionalisti, di estrema destra o sinistra, specialmente quelli scettici verso l’Unione europea e la Nato. Mosca vuole seminare la divisione sociale, etnica e razziale come nel mio Paese, o ideologica»."

Veramente quello che dissemina la divisione sociale è la politica scellerata pro-immigrazione del partito di Renzi. Proprio l'uomo che chiede a Biden di accusare i russi per la stessa cosa.

"È vero che delegazioni di politici italiani sono andate in Europa orientale a visitare le minoranze russe? «Siamo a conoscenza di queste visite. Matteo Salvini della Lega Nord andò in Crimea nella primavera del 2014, per incontrare il cosiddetto premier de facto dei combattenti separatisti russi»."

Ma come, non erano tutti schiavi di Putin? I nostri leader politici vogliono "perseguire le strategie del Cremlino", e vanno a incontrare il capo dei separatisti?

"Mosca adopera anche la corruzione? «È assolutamente lo strumento più forte che usa per sovvertire la democrazia occidentale dall’interno. Lo vedi ovunque, dall’Europa al mio Paese. Non ho prove specifiche di finanziamenti russi ai partiti politici italiani, ma vi incoraggio a investigare e seguire i soldi, perché è assai possibile che stia accadendo. Se la Russia vede il vantaggio di usare contatti corrotti per cercare vantaggi politici, lo fa sempre»."

Invece gli americani non hanno mai corrotto nessuno. Com'era la storia della trave e della pagliuzza?

"In che modo? «I veicoli sono diversi. In genere il Cremlino non impiega agenti diretti dello Stato, tipo i diplomatici. Lo fa con gli oligarchi, le aziende collegate con la Russia, o altri proxy difficili da identificare. I soldi poi vanno a shell company, che è estremamente complicato scoprire. Vi invito a indagare»."

Ma come sarebbe, "ci inviti ad indagare"? Coglione di un Carpenter, non hai appena detto che avevi le prove?

Coglione tu che racconti queste fregnacce, e coglione il giornalista che le riporta come se fossero oro colato.

Massimo Mazzucco

 

Aggiungi Commento   

hvsky
#1 hvsky 2017-12-09 18:02
Secondo me la Russia ha interferito anche nell eliminazione dell Italia dal mondiale 2018......
ho le prove !!!
peonia
#2 peonia 2017-12-09 18:16
ma se la bufala che abbia interferito in quelle americane è venuta fuori, che ci riprovano qui??? gli darà male uguale...
Adonis
#3 Adonis 2017-12-09 18:54
Certo che ne raccontano di fregnacce il problema è che c'è sempre un bel gruppo di beoti che gli da credito. Ma che cazzo gliene frega alla Russia di andare a mettere mano in un merdaio come quello italiano....Renzi e PD si rassegnino possono inventarsi di tutto di più l'unico problema è che stanno riconsegnando l'Italia al centro destra e da certi eventi degli ultimi giorni forse proprio alla destra estrema....e comunque tra le ultime fregnacce disponibili questa della Russia le batte tutte....e poi quell'imbecille di Renzi con la Boldrini annessa osano parlare di fake news....mah.....
Giano
#4 Giano 2017-12-09 19:14
Le nostre presstitute non riescono a non mentire neanche quando non ci sarebbe la necessità di farlo.
Prendiamo il caso di Michelle Obama (è una "riflessione" che ho fatto ieri mentre cercando la notizia di quando Renzi e consorte sono andati in pellegrinaggio da Obama prima del referendum sono capitato su una immagine dell' ex first lady e della signora Renzi notando la differenza abissale tra le due nonostante la signora Agnese non si possa definire proprio "una Grace Kelly"):



d.repubblica.it/.../...

l' ex inquilina della Casa Bianca mi sta abbastanza indifferente, non ho motivo di averla in antipatia ma, poverina, oggettivamente è piuttosto bruttarella, una specie di mix mal riuscito tra un pugile suonato e un mostro aniba. Eppure, pur non essendo necessario parlare del suo aspetto fisico (la stampa avrebbe potuto limitarsi a decantare l' orto alla Casa Bianca, ad esempio, sorvolando sulle sue fattezze) abbiamo assistito ad otto anni di complimenti sul suo aspetto fisico, la sua bellezza, la sua eleganza, viene definita addirittura una icona di stile nonostante qualsiasi cosa indossi, fosse pure l' abito più bello dell' universo, addosso a lei sembri uno straccio. Ma niente: i giornalisti, che sono dei campioni quando si tratta di tacere notizie non gradite, non sono riusciti ad evitare di esaltarla per delle "qualità" che la signora non detiene. Otto anni di fake news su una bellezza inesistente. È più forte di loro, sembra che abbiano bisogno di mentire e mistificare tanto quanto hanno bisogno dell' ossigeno. Figurarsi quando le menzogne hanno fini politici più diretti!
Perdonate questa mezza digressione.

P.S.
Scusi signora Michelle, niente di personale... :-D
aledjango
#5 aledjango 2017-12-09 19:21
Sono di Torino, e vi assicuro che La stampa è diventato il peggior schifo che ci sia in edicola.. Nei bar è pieno di gente che legge quella porcheria e poi commenta.. Siamo messi male.. Ho saputo che stampa e Repubblica sono dello stesso editore... Ma in che razza di paese civile può esistere che due mezzi di informazione così importanti siano in mano allo stesso editore??! La gente legge e pensa di essere informata...
mik300
#6 mik300 2017-12-09 19:32
Il bomba è veramente patetico..
Venderebbe la moglie
(Xchi ha il pelo sullo stomaco)
Pur di tenersi la seggiola sotto al culo..

Oggi dopo tutta quella sceneggiata della manifestazione antifascista a como
(Quando occupano gli attivisti di sinistra
Quelli sono manifestanti democratici, si capisce!)
Il bomba ha dichiarato:"uniti contro il fascismo..!"
Lui quoque, da che pulpito,
Che fino a pochi mesi fa quando girava bene
"Asfaltava" gli avversari..

Ridicolo buffone..
Michele Pirola
#7 Michele Pirola 2017-12-09 19:45
@aledjango
Citazione:
Ho saputo che stampa e Repubblica sono dello stesso editore... 
Ah, ecco perché sparano le stesse cazzate
zlatorog
#8 zlatorog 2017-12-09 19:45
Purtroppo la gente è sempre più cogliona e qualcuno (e temo non pochi) che ci crede ci sarà sicuramente.
Personalmente mi auguro dal più profondo di vedere il bomba diventare uno zero politico...anzi peggio, di diventare anche povero e finire a lavorare per Amazon :-)
zlatorog
#9 zlatorog 2017-12-09 19:48
E la "presidentA" la vorrei vedere in sposa (una delle varie) a un islamico osservante (visto che le piacciono tanto)
umax
#10 umax 2017-12-09 19:49
L`assordante silenzio degli stessi giornalisti di regime quando sono le nazioni occidentali (generalmente su richiesta americana) a interferire sulla politica di un altro Paese a suon di bombe
Tacchi
#11 Tacchi 2017-12-09 19:59
guardate la foto in questo link
drive.google.com/.../
la foto e' tratta da questo articolo di Blondet. Quando una foto dice piu di mille parole:
i due direttori di repubblica e stampa
www.maurizioblondet.it/.../
Teoclasto
#12 Teoclasto 2017-12-09 21:31
Stavo guardando poco fa uno degli ultimi interventi televisivi del povero Diego Fusaro: vox clamantis in deserto nel panorama desolato dei decerebrati proni al nuovo "verbo" mondialista:

www.youtube.com/watch?v=tJEBsIy2lfI

Non c'è molto da dire: se follie come lo Ius Soli o cagate pazzesche alla Joe Biden possono diventare oggetto di discussione e acriticamente accettati, dipende solo dai microcefali/acefali che si bevono queste panzane.
Idem sul dircorso "vaccini": l'effetto gregge è già raggiunto, non devono faticare molto...
gelu
#13 gelu 2017-12-09 21:50
Forse non c'entra molto ma mi ha lasciata di sasso....solo La stampa esce con certi titoli?

Le ovvie ragioni di umanità per cui l'ex senatore, che in carcere non ci dovrebbe proprio stare, dovrebbe ottenere almeno i domiciliari......
Da www.ilfoglio.it
starburst3
#14 starburst3 2017-12-09 22:06
#4 Giano
Guarda che michelle era all'inizio michael,ha tutto del trans e se c'e' ancora qualcuno che non l'ha notato...e' proprio cieco ;-)
A proposito dei fratelli d'italia,per chi avesse ancora dei dubbi i cosiddetti fratelli coltelli.quelli che per intenderci si abbracciano all'inno nazionale specie durante le partite sono gli stessi che sono pronti ad ammazzarti per salvare i soldi investiti in anni di collaborazionismo con il padrone di turno,in primisi quei servi prezzolati dei giornalisti,ma si quelli come il mellifluo mentana,che sfrutta l'onda per sembrare il premio pulitzer dell'anno!
Anche la manifestazione antifascista a como non e' altro che il difendere i loro "poveri"soldi investiti,mascherati di buonismo peloso.
Sfortuna vuole che la russia non sia piu' appetibile di una cina diventata intoccabile per i suoi investimenti in italia e per i suoi prezzi ancora concorrenziali per i dementi mercatisti de noantri.
Anche sull'aspetto decerebrato dell'italico popolo ci andrei cauto,vedo piu' una massa di paraculi alla mors tua vita mea che altro.

IN RED WE TRUST
FranZeta
#15 FranZeta 2017-12-10 03:12
Secondo me se gli americani "uscissero le prove" che dietro al moVimento c'è Putin i 5* guadagnerebbero di botto un buon 10-15%...
redribbon
#16 redribbon 2017-12-10 04:01
Decadenza del capitalismo.
In regime capitalista i mezzi di informazione fanno gli interessi del potere, il mondo che rappresentano è quello distorto dei grandi interessi che controllano gli stessi mezzi di informazione, certo non rispecchiano la verità, tantomeno la voce popolare,
tranne quando questa coincide col volere di chi li controlla, o quando essi devono far finta di essere mezzi di informazione libera, tanto per dissimulare lo stretto controllo del capitale.

Riguardo i cd "populisti" questi esistono e prosperano come risposta alla decadenza dei partiti politici nel sistema capitalista o neoliberista che fanno sempre meno gli interessi del popolo e sempre più quelli dell'oligarchia finanziaria, il populismo è il sintomo della carenza di democrazia, del distacco dei politici dalle masse popolari,
è la diretta conseguenza della politica dichiarata da Kissinger a Moro:
"Onorevole Lei deve smetterla di perseguire il suo piano politico per portare tutte le forze del suo paese a collaborare. O la smette di fare queste cose o la pagherà cara. Veda Lei come vuole intenderla"
www.linkiesta.it/.../24625
sebbene vada aggiunto che oggi, a differenza degli anni '70, comunque anche nei partiti politici gli elettori tendono a non riconoscersi, ed è da supporre che questa disaffezione verso la politica, verso la cosa pubblica, e nel tentare di costruirsi il proprio governo, sia voluta dalle elite (come negli USA dove vota il 40%) e realizzata in molti modi, a cominciare dalla diseducazione civica, dalla sfiducia verso la politica, o con i molteplici passatempi offerti dalle tecnologie ai cittadini,
ed intanto il capitale fotte noi, il progresso e la salute del pianeta.
katanga
#17 katanga 2017-12-10 04:20
comunque non mi preuccuperei, i beoti che riescono a credere a simili cagate, fanno parte dell'incredibile ma a quanto pare vero 25% di votanti, nonostante tutto,
del PD.
evidentemente e' una percentuale di coglioni fissa, a prescindere.
Adonis
#18 Adonis 2017-12-10 07:23
Renzi e PD sono in calo verticale ovunque. Sembra che stiano addirittura sotto la quota Bersani il che è tutto dire.
Purtroppo ci sarà sempre quel plotone di idioti radical scic che continuerà a dar credto a un personaggio che definire un buffone è poco e a un partito
di gente disorientata, corrotta e l'un contro l'altra armata....hai voglia a chiedere aiuto a zio Biden e alla cazzate precostituite....
horselover
#19 horselover 2017-12-10 09:14
dato che le guerre esterne sono andate male e sono impopolari il complesso industriale militare ha bisogno di una minaccia di peso per mantenere alto il livello degli stanziamenti,e gli alleati devono contribuire
fefochip
#20 fefochip 2017-12-10 09:43
#12 Teoclasto
Citazione:
Non c'è molto da dire: se follie come lo Ius Soli o cagate pazzesche alla Joe Biden possono diventare oggetto di discussione e acriticamente accettati, dipende solo dai microcefali/acefali che si bevono queste panzane.
Idem sul dircorso "vaccini": l'effetto gregge è già raggiunto, non devono faticare molto...
tombola!
infatti, prima ancora di chi le scrive queste idiozie, a me preoccupa il livello delle persone a cui siamo arrivati.
è vero che ci fanno credere che c'è tanta gente che ci crede e non è cosi, tuttavia noto uno scadere di intelligenze , moralità, cultura ...si lo so sembro un bacchettone ma questo sto notando.
ARULA
#21 ARULA 2017-12-10 09:52
@fefochip
Allora siamo tutti dei bacchettoni!
Ma meglio bacchettoni che coglioni...
Teoclasto
#22 Teoclasto 2017-12-10 11:14
@#20 fefochip

Quello che mi preoccupa, Fefo, è che spesso troviamo queste persone tra le persone a noi più vicine (amici, colleghi, familiari) e viene da chiedersi con chi stiamo veramente interloquendo e su quale sia il tipo di rapporto possibile con chi è così distante dal nostro modo di vedere le cose: "Mondi Lontanissimi", per dirla alla Battiato, anche quando -come sottolineato dal commento di #14 starburst3- tale comportamento sia dettato dalla endemica natura paracula di buona parte degli italiani.
fefochip
#23 fefochip 2017-12-10 11:37
#22 Teoclasto
Citazione:
Quello che mi preoccupa, Fefo, è che spesso troviamo queste persone tra le persone a noi più vicine (amici, colleghi, familiari) e viene da chiedersi con chi stiamo veramente interloquendo
sono tra noi! :perculante:
no scherzi a parte hai messo il dito su una mia piaga aperta che continua a sanguinare
nello spazio reale intorno a me mi sento solo
OrtVonAllen
#24 OrtVonAllen 2017-12-10 11:51
La storia ci ha insegnato che c'erano gruppi finanziati dalla "CIA" e altri dal "KGB"!
A priori non escluderei interferenze "opposte". Non è vero che i russi sono assolutamente i buoni per forza. Di porcherie americane ne abbiamo a 360°, però ci sono intorno a Putin personaggi ambigui e pericolosi.Interferire nelle politiche estere lo si è sempre fatto. L'ex cancelliere Schroeder non è un caso rainews.it/.../...

La lega ha sempre avuto sponsor di ogni genere, soprattutto quando parlava di secessione!
Il Federalismo era lì lì pronto per ogni evenienza.
Teoclasto
#25 Teoclasto 2017-12-10 12:00
@#23 fefochip
Citazione:
scherzi a parte hai messo il dito su una mia piaga aperta che continua a sanguinare nello spazio reale intorno a me mi sento solo
Malgrado, con il progredire dell'età, io sia diventato sempre più arido e, forse, pure materialista, e al massimo possano ancora inquietarmi le "rivelazioni" di Biglino&C., questo senso di separazione dagli altri, la sensazione di vivere "vite parallele" senza alcun reale contatto, mi fa ritornare alle vecchie teorie (e speranze?) di quand'ero giovane: fotogrammi spazio-temporali, varianti e realtà soggettiva.
Ma bando alle iperboli della fantasia, e ritornando alla nostra vita, condivido la sgradevole sensazione di vivere una realtà (e dei rapporti) schizofrenici, e mi chiedo spesso se abbia senso continuare a coltivare relazioni con (apparenti?) automi, dietro ai quali fatico a scorgere un vero "sentire" contemporaneo (tanto per citare i libri del Cerchio...)
Jurij
#26 Jurij 2017-12-10 12:14
Non sei solo Fefo, nel senso che altri vivono le tue stesse sensazioni.

Molte volte mi chiedo come mai con usa e ex urss non c’è la stessa distanza nelle persone.

Posso probabilmente credere che gli anni cresciuti a vedere film con il buono legato agli usa e il cattivo con i “rossi” abbiano portato tante generazioni ad una “convinzione “ che non ha nulla da invidiare a quella creata dalla chiesa tramite le ore di religione.

....mah non dico niente di nuovo.....
ARULA
#27 ARULA 2017-12-10 12:25
@23 fefochip
Citazione:
nello spazio reale intorno a me mi sento solo
Temo che siamo in molti da queste parti ad avere il tuo stesso problema.
Calvero
#28 Calvero 2017-12-10 13:41
Renzi non chiede e non ha chiesto nulla a nessuno.
fefochip
#29 fefochip 2017-12-10 14:41
#25 Teoclastoe
ho la sensazione di spingermi sempre piu il là nel sentiero della vita , lontano dal gruppo. in realtà probabilmente sono io "il problema" nel senso che soffro per questa solitudine che fondamentalmente mi sono autoinflitto ma nemmeno volontariamente , solo con il mio modo di essere. è che non ce la faccio proprio a commentare il calcio (tanto per fare un esempio eh) o la tv (non ricordo nemmeno quanti anni sono passati dall'ultima "passatella" -leggi zapping-) o delle idee su sanità e mondo che sono cosi distanti da quello che sembrerebbe essere lo status quo .
sono amareggiato, mi sto inaridendo anche io anche se so per certo che non lo sono .. ma una pianta ha bisogno di acqua e ultimamente scarseggia.

#27 ARULA
Citazione:
Temo che siamo in molti da queste parti ad avere il tuo stesso problema.
#26 Jurij
Citazione:
Non sei solo Fefo, nel senso che altri vivono le tue stesse sensazioni.
non mi consola che anche voi dall'altra parte della tastiera patite le stessa solitudine intellettuale, morale, culturale (o chiamatela come vi pare)
ARULA
#30 ARULA 2017-12-10 15:07
@29 fefochip
Non l'ho detto per consolarti...
E' semplicemente uno stato di fatto.
Personalmente mi aiuta il fatto che non potrei essere diversa da ciò che sono... io sono così e non posso fingere per uniformarmi al resto. Non ci riesco proprio... soffro. E penso che sia lo stesso per molti che bazzicano in questo sito... non voglio dire che lo uso come terapia, che io a queste cose non ci credo proprio, ma il fatto di trovare il modo comunque di confrontarmi su argomenti e discutere di cose con cui probabilmente riempirebbero la mia cartella clinica per un TSO psichiatrico urgente se solo provassi ad accennarlo a persone non addentrate in certe realtà, mi fa stare con i piedi per terra... perché non sono solo io a pensarla così ed è già una grande cosa... per me.
Teoclasto
#31 Teoclasto 2017-12-10 15:58
@#29 fefochip
Mah, nel mio caso, soffro soprattutto perché non sono più giovane, l'orizzonte delle aspettative/speranze di assottiglia e non riesco ad adattarmi a realtà troppo diverse da quelle che ritenevo il minimo comun denominatore di una esistenza accettabile e "normale". :-?
zlatorog
#32 zlatorog 2017-12-10 17:14
Citazione:
Mah, nel mio caso, soffro soprattutto perché non sono più giovane, l'orizzonte delle aspettative/speranze di assottiglia e non riesco ad adattarmi a realtà troppo diverse da quelle che ritenevo il minimo comun denominatore di una esistenza accettabile e "normale".
X me invece il fatto di non essere più giovane è un po' una consolazione e mi fanno pena i giovani di oggi che hanno e avranno molto meno (in tutti i sensi) di quello che hanno avuto i miei coetanei.
Io ho avuto la fortuna di nascere in un periodo storico forse unico, nel quale insieme a una protesi di libertà e benessere è coinciso un periodo di grandi scoperte scientifiche che ci hanno reso la vita migliore. Ora questo periodo è finito e ci si inserisce in un neofeudalesimo, sorretto da una tecnologia avanzatissima ma non più al servizio dei popoli bensì strumento di controllo nelle mani dei potenti, insomma per non farla lunga un mondo di merda.
Per cui il fatto che mi rimanga poco da vivere, sicuramente non più di 30 anni ma forse molto meno, non mi disturba particolarmente, anzi mi consola. Mi risparmierò di assistere a chissà quali brutture, anche se parte di esse le sto già vedendo oggi e ne vedrò ancora. Mi consola anche il fatto di non aver avuto figli, me ne andrei veramente tormentato avendo lasciato loro un mondo in queste condizioni...
Se per uno strano miracolo oggi mi ritrovassi ad avere 20 anni è molto probabile che sarei un tossicodipendente, un attivista rivoluzionario o un aspirante suicida. Una vita come quella che ci propongono non è degna di essere vissuta...
fefochip
#33 fefochip 2017-12-10 17:55
ragazzi scusate se vi ho trascinato in questa depressione , di solito sono piu entusiasta....sarà la bronchite...adesso provo a rimediare.

sarebbe ora che organizzassimo una pizzata (o quello che ve pare) in modo da riempire questo spazio intorno a noi
ne avevo parlato con massimo magari sale a roma per fare una presentazione del film sulla luna e potremmo prendere come scusa aggregativa un evento del genere.

insomma non rinunciamo a comportarci come persone normali che ogni tanto si vedono con dei loro "simili" :perculante:
miles
#34 miles 2017-12-10 18:30
Per come la vedo io, siamo entrati in una fase in cui, l'elettore sta diventando una merce rara, e lo sarà sempre di più.
Per cui certe "uscite" possono assumere un certo valore, se viste nell'ottica di non perdere, o conquistare, anche qualche sparuto
piccolo drappello di potenziali propri elettori.
Che gran parte delll'informazione mainstream italiana, per piccoli interessi legati alla propria sempre più difficile soppravivenza,
abbia puntato tutto sul carrozzone del gelataio è cosa nota, e molto probabilmente sarà tutto un susseguirsi di simili esternazioni,
da ora fino alle prossime elezioni.
In ogni caso, sull'agenda di chi tira le fila (vere) il nome di colui che sarà il vincitore non interessa.
Chiunque sia, avrà da spartirsi qualche piccolo avanzo, e lo stipendio da parlamentare per i prossimi (non si sa quanti) anni.
Il piano prosegue, ormai spedito, e la politica è una coltre nebbiosa, utile solo per offuscare la realtà.

Citazione:
Per cui il fatto che mi rimanga poco da vivere, sicuramente non più di 30 anni ma forse molto meno, non mi disturba particolarmente, anzi mi consola. Mi risparmierò di assistere a chissà quali brutture, anche se parte di esse le sto già vedendo oggi e ne vedrò ancora. Mi consola anche il fatto di non aver avuto figli, me ne andrei veramente tormentato avendo lasciato loro un mondo in queste condizioni... Se per uno strano miracolo oggi mi ritrovassi ad avere 20 anni è molto probabile che sarei un tossicodipendente, un attivista rivoluzionario o un aspirante suicida.
Penso e spero pure io di non campare per più di altri venti anni (di fare il vecchio rincoglionito e decrepito non ho nessuna intenzione)e non ho fatto figli.
Penso che questa ultima sia l'unica cosa davvero sensata che abbia fatto.
Per la questione dei vent'anni non mi cruccerei più di tanto. Ben prima di arrivarci ero un attivista rivoluzionario, e senza essere mai stato un tossico, ho fatto una marea di "esperimenti" tra le più disparate sostanze ricreative.
Ma per questo mondo, ora più che mai, non vedo come potrebbero essere determinanti per un cambiamento.
mik300
#35 mik300 2017-12-10 18:35
COMMENTO RIMOSSO.

M.M.
ARULA
#36 ARULA 2017-12-10 19:02
COMMENTO RIMOSSO.

M.M.
mik300
#37 mik300 2017-12-10 19:09
COMMENTO RIMOSSO.

M.M.
ARULA
#38 ARULA 2017-12-10 19:13
COMMENTO RIMOSSO.

M.M.
mik300
#39 mik300 2017-12-10 19:19
COMMENTO RIMOSSO.

M.M.
Truth79
#40 Truth79 2017-12-10 21:48
COMMENTO RIMOSSO.

M.M.
redazione
#41 redazione 2017-12-11 09:26
Smettetela di postare commenti idioti.

Restate In Topic perfavore.
mik300
#42 mik300 2017-12-11 10:14
Si lo so,
La discussione aveva preso una piega deprimente e depressiva
(Sarà il periodo natalizio col suo buonismo
Imposto, boh..
La tensione cala e viene fuori il peggio,
I fantasmi scappano dal recinto)
E ho voluto un po' sdrammatizzare..

X tornare in topic
È la solita tecnica dello spauracchio,
No?
"L'uomo nero, il lupo cattivo, i fascisti di como, i populisti, i russi!
(Solo) Noi vi proteggiamo, votateci!"
È la stessa tecnica della mafia, ecc.
Utilizzata dai tempi del neolitico o anche prima,
Niente di nuovo.

Poi i giornalisti impiegati
a tempo determinato copiano e incollano,
Se la "linea stabilita" dal giornale è quella,
Che possono fare?
Poi il mutuo chi lo paga?

Postilla delle 12.52 dell11/12/2017
Comunque la mia opinione sulle qualità intrinseche ed estrinseche del lato B (si dice così nelle buone famiglie, no?)
Della signora Obama non cambiano..
Sul resto do' ragione a tutti,
Arula, ecc ecc
mabel
#43 mabel 2017-12-11 11:46
I soliti usa-canaglia! Ed eccoli a correre immediatamente in aiuto al fantoccio renzi. Ma mika perchè il fantoccio gli è simpatico o loro amico, affatto! Perchè qualsivoglia azione azione propedeutica nel gettare fango contro la politica opposta ai propri intenti è giusta. Siccome il fantoccio è controllato totalmente dallo zio sam, come anche tutti quanti i partiti italiani, non può essere permesso che un nuovo movimento o pensiero opposto abbia spazio. I soliti usa-canaglia fanno da sempre così gettano menzogne e fango su tutto e tutti quanti non appartengono alla loro linea. E anche quando non ce ne sarebbe bisogno lo fanno lo stesso. Infatti notasi come costantemente infangano la memoria e la reputazione degli altri personaggi o paesi non allineati. Si inventano anche scusa assurde sempre smentite, ma il sasso nello stagno dell'informazione è stato lanciato lo stesso e le onde ugualmente si propagano. Perchè, anche se poi arriva sempre la smentita, il clamore lo si ha all'inizio quando lo zio sam a lanciato il sasso! Infatti i media italiani (e non solo) fanno bene la loro parte di dare molto più spazio al clamore dell'ennesima balla degli yankees con titoli sensazionalistici. Tipico metodo del terrorismo mediatico. I soliti terroristi, i soliti assassini, i soliti prepotenti, i soliti guerrafondai, i soliti ladri delle risorse del pianeta, i soliti imaggiori spreconi del pianeta.... I soliti usa-canaglia!
Adonis
#44 Adonis 2017-12-11 13:55
Purtroppo quando si diventa coscienti di stare per perdere il potere, i colpi bassi sono inevitabili e Renzi pur di rimanere in sella è capace di inventarsi di tutto, spalleggiato come sempre dalla sua corte dei miracoli e dai “giornalai” pennivendoli pronti a perorare tutte le sue cause. Certo se si continua di questo passo e se tanto mi da tanto, alle prossime elezioni il Pd vedrà un tracollo che sarà molto difficile gestire (e tutti loro lo sanno). La gente è arcistufa di essere governata da una masnada di incapaci che promettono mari e monti e poi fottono tutti, in primis proprio le classi più disagiate. Ricordate quel pagliaccio di Renzi quando durante una trasmissione (non ricordo quale) disse testualmente: Cucù Equitalia non c’è più…??? E le prese per il culo continuano….working in progress… :hammer:
zlatorog
#45 zlatorog 2017-12-11 15:31
Parlando di Renzi risulta molto difficile restare in topic senza deragliare nel turpiloquio :-)
In ogni caso può anche farsi rifare l'immagine dai migliori e riempire i giornali delle notizie più clamorose, ma rimane che ormai sta sulle palle a quasi tutti gli italiani e nulla (se non un broglio elettorale) potrà fargli vincere le elezioni.
Al di la di quello che ha fatto trovo sia un pessimo comunicatore. Risulta arrogante, antipatico, presuntuoso e dilettante, inoltre l'uso di questi "mezzucci" (e non è la prima volta che adopera metodi di questo genere per ottenere i suoi scopi, ricordo le centinaia di articoli che promettevano catastrofi nel caso in cui al referendum avesse vinto il no), contribuisce a creargli un' immagine pessima.
Mi chiedo chi possa credere a questa cagata sulle interferenze di Putin...fra l'altro copiata dagli americani...hahahhah
Insomma che Renzi abbia perso ormai è scontato.
Che farà cmq di tutto per riciclarsi è altrettanto scontato.
Che chiunque risulti vincitore alle prossime elezioni farà cmq le stesse cose di chi lo ha preceduto purtroppo anche...
Piero68
#46 Piero68 2017-12-11 15:47
Citazione:
Mosca adopera anche la corruzione? «È assolutamente lo strumento più forte che usa per sovvertire la democrazia occidentale dall’interno. Lo vedi ovunque, dall’Europa al mio Paese. Non ho prove specifiche di finanziamenti russi ai partiti politici italiani, ma vi incoraggio a investigare e seguire i soldi, perché è assai possibile che stia accadendo. Se la Russia vede il vantaggio di usare contatti corrotti per cercare vantaggi politici, lo fa sempre».
Ma dove è la novità?? Ma perchè non è forse vero che per decenni il PCI e suoi derivati hanno preso miliardi di lire dall'Unione Sovietica
massimo73
#47 massimo73 2017-12-11 19:22
Citazione:
Ma dove è la novità?? Ma perchè non è forse vero che per decenni il PCI e suoi derivati hanno preso miliardi di lire dall'Unione Sovietica
E questo mi faresti il piacere di dire cosa diavolo c'entra? Che gli americani non hanno inondato di dollari la Dc e i suoi alleati per decenni dal dopoguerra fino a pochi anni fa? Che Mosca mandasse fondi al Pci è del tutto normale, c'era all'epoca un mondo diviso in blocchi e che tu lo ritenga giusto o sbagliato, il Pci a lungo come tutti i partiti comunisti degli altri paesi, guardava a Mosca come stella polare.
La tua considerazione a commento di questo articolo c'entra come i cavoli a merenda, qui si certifica che gli americani sparano le peggiori panzane attribuendo agli altri le malefatte che loro nella storia hanno compiuto.
Basta pensare a cosa è oggi l'Ucraina grazie a loro, i criminali difensori dei "valori democratici" o a quello che sono stati in passato il sudamerica e il centroamerica violentati da regimi fascisti brutali che hanno assassinato per loro conto.
Barone dove sei
#48 Barone dove sei 2017-12-12 13:06
É sempre colpa dei russi. I nostri giornali se non fossero pericolosi sarebbero ridicoli. Quanto a Michelle Obama ... bè, mezzo mondo sa che è un trans, chiamata "Michael" in un discorso ufficiale da Barak Obama stesso, confermato da Joan Rivers un mese prima di morire per uno strano arresto cardiaco. Povero mondo.
mik300
#49 mik300 2017-12-12 16:39
incidente..
o sabotaggio?

corriere.it/.../...

Austria, gasdotto esplode a Baumgarten. Descalzi: «Il prezzo del gas salirà»
Al confine con la Slovacchia: decine di persone ferite, almeno una vittima. Interrotti i flussi di gas dalla Russia verso l’Italia

Le cause dell’esplosione non sono ancora chiare, ma si pensa a un guasto tecnico L’esplosione è stata seguita da un incendio che ha causato «danni significativi».
ARULA
#50 ARULA 2017-12-12 16:54
@48 Barone dove sei
Citazione:
Quanto a Michelle Obama ... bè, mezzo mondo sa che è un trans, chiamata "Michael" in un discorso ufficiale da Barak Obama stesso, confermato da Joan Rivers un mese prima di morire per uno strano arresto cardiaco. Povero mondo.
:-o Giuro che non lo sapevo...
Citazione:
É sempre colpa dei russi. I nostri giornali se non fossero pericolosi sarebbero ridicoli.
Già. Il problema è che sono pericolosi... molto pericolosi. E se una volta mi permettevo di farmi anche qualche risata... ora non rido più. Troppi decerebrati in giro.
MARCO M5S
#51 MARCO M5S 2017-12-18 00:52
Citazione:
Ma dove è la novità?? Ma perchè non è forse vero che per decenni il PCI e suoi derivati hanno preso miliardi di lire dall'Unione Sovietica
In realtà erano dollari sonanti.. quelli che da Mosca arrivavano al PCI.. :hammer:
MARCO M5S
#52 MARCO M5S 2017-12-18 00:54
Citazione:
Che chiunque risulti vincitore alle prossime elezioni farà cmq le stesse cose di chi lo ha preceduto purtroppo anche..
1) Il M5S è mai stato al governo della Nazione italiana? NO.

2) prevedi il futuro?

> Si : gioca al super enalatto o apri un centro di preveggenza
> No: non fare previsioni a dir poco azzardate

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO