Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Viene una certa nausea, a vedere le stesse dinamiche che si ripetono all'infinito. Gli americani inventano false flags, i media gli fanno da cassa di risonanza, e poi gli americani attaccano il bersaglio che avevano scelto già molto prima della false flag.

Poi dopo un po' salta fuori che la false flag era - appunto - falsa, ma ormai il fatto è avvenuto, la gente dimentica, e si può ricominciare daccapo.

Non se ne può più. Se esiste un inferno, i primi che dovrebbero andarci sono i giornalisti che avallano con la loro finta ignoranza questa sequenza infinita di bugie vomitevoli.

Massimo Mazzucco

.

 

Aggiungi Commento   

starburst3
#1 starburst3 2018-04-14 08:20
Riposto qui , mi pare piu' appropriato:

Intanto la conferma della criminalita' del mainstream :

La Russia: "Media occidentali responsabili"

La "certezza" della Casa Bianca sull'uso delle armi chimiche da parte di Damasco si basa su quanto pubblicato dai media, "su foto, video e i resoconti dei sintomi. I media americani e tutti gli altri media occidentali dovrebbero essere consapevoli della loro responsabilità per quanto accaduto". Così, sulla propria pagina Facebook, Maria Zaharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, sottolineando che "15 anni fa la Casa Bianca usò una provetta e il suo ministro degli Esteri per giustificare l'attacco all'Iraq. Oggi Washington ha usato i media invece della provetta".

IN RED WE TRUST
starburst3
#2 starburst3 2018-04-14 08:29
Redazione
Citazione:
Poi dopo un po' salta fuori che la false flag era - appunto - falsa, ma ormai il fatto è avvenuto, la gente dimentica, e si può ricominciare daccapo.
Massimo la maggioranza delle persone dimentica perche' vuole dimenticare,una buona parte di essi e non mi stanchero' mai di dirlo sono gli azionisti di qualsiasi cosa quotata in borsa, 10 o 10000 azioni comprate sono sempre speculatori delle disgrazie altrui e quando alla fine dell'anno non hanno il proprio dividendo fanno in modo che la societa' quotata crolli.
Sai quanti giornalisti fanno parte di questa genìa? Quanti speculano? Perche' sia chiaro in borsa non si "gioca" si specula....
Dal dizionario Treccani:Speculare:
a. Trarre un notevole utile da operazioni finanziarie e commerciali, sia comprando un bene per poi rivenderlo a prezzo molto più alto (s. al rialzo), sia vendendolo per ricomprarlo a un prezzo molto più basso (s. al ribasso): s. in Borsa; s. sul dollaro, sui titoli azionarî; s. sulle aree fabbricabili; ha incettato forti quantitativi di olio per s., al momento della congiuntura, sul rialzo dei prezzi. b. Per estens., trarre un profitto o un vantaggio personale, con mezzi più o meno illeciti e disonesti, sfruttando una situazione o una contingenza favorevole a sé stessi e sfavorevole ad altri: molti speculano sulla dabbenaggine, sull’ignoranza, sull’ingenuità altrui.

Questo succede anche con le guerre e le innummerevoli ditte che lavorano direttamente o indirettamente con l'apparato industrial-militare, l'italia e' uno dei primi paesi produttori di armi, un comparto che non conosce crisi,sarei curioso di sapere l'elenco dei signori investitori,quelli che sicuramente hanno la "memoria corta" :-x

IN RED WE TRUST
Mrexani
#3 Mrexani 2018-04-14 08:37
C'è da dire che ormai se la cantano e se la suonano.
L'armamentario mediatico non basta più a coprire le frottole, è rimasta solamente una sorta di ipocrita omertá di tipo mafioso. Solo questo tiene il consenso, parvenza di consenso.
Claudiol
#4 Claudiol 2018-04-14 08:40
www.youtube.com/watch?v=cabD_0h5mcA

Questi sono i media che influenzano l'opinione pubblica, qui spiegano alla gente la pericolosità delle "fake news", ma è solo un esempio del giornalismo asservito ai poteri forti. Ma nessuno di loro costringe la gente a stare davanti alla televisione a bersi di tutto senza mai interrogarsi. E' un periodo buio per l'intelletto delle grandi masse che ormai soccombe per i più a queste dimaniche. Qualcuno lo aveva capito e immaginato molti anni fa, Orwell forse uno dei primi, ma neanche lui avrebbe mai immaginato i livelli a cui siamo arrivati. P.P.P anni dopo, ma in pochi avevano compreso.
www.youtube.com/watch?v=CpFJK3LI4Vs
I missili belli, intelligenti e nuovi del presidente Usa risuonano nelle orecchie della gente come il "Beautiful,smart and new" a cui le multinazionali ci hanno soggiogato( vedi smartphone ecc ), in modo poi da poter passare dalle parole ai fatti nella "quasi" indifferenza della gente. Adesso possiamo solo sperare, che dalla'atra parte continuino ad avere il senno finora dimostrato, per evitare quella che ormai sembra una catastrofe annunciata.
gnaffetto
#5 gnaffetto 2018-04-14 08:40
vorrei sottolineare nuovamente che secondo me è sbagliato ridurre o focalizzare la questione sulla false flag, sul fatto che l'evento era falso.

quando ti capita che un regime uccide "per davvero" i dissidenti allora uno stato estero è autorizzato a bombardarlo? NO

ma se continuiamo a puntare su quell'argomento poco a poco lo crediamo o comunque non abbiamo piu' orgomenti per contrastare un altro attacco.

Secondo ma vanno rimarcati 3 punti:

1 - L'attacco è illegale perche' la siria non ha fatto atti ostili a nessun paese tra quelli attaccanti

2 - l'attacco è illegale perche' anche in presenza di crimini contro l'umanita' ci vuole una risoluzione dell'ONU

3 - l'attacco è illegale perche' il presidente USA non ha chiesto autorizzazione al congresso.


In base a queste considerazioni (lo scopo della false flag è portare alla guerra) una ritorsione della russia farebbe il gioco del "capitale" quindi suggerisco di usare i 3 punti esposti per far dire alla russia che non rispondera' perche' le sue azioni andrebbero contro le popolazioni di stati i cui capi hanno violato le leggi.
peonia
#6 peonia 2018-04-14 08:55
riposto anche io qui... schifata da tanta follia e ora che farà Putin? :-(

"Damasco, 14 apr – Il presidente americano Donald Trump ha attaccato la Siria, insieme a Francia e Regno Unito. L’annuncio è stato dato in diretta tv alle 21 di Washington, le 3 di Damasco. Sette minuti di discorso per dire che l’obiettivo dei bombardamenti è quello di distruggere depositi di armi chimiche in possesso del presidente Assad.

Poco dopo una pioggia di missili Tomahawk, lanciata da da unità navali, si è riversata su Damasco e Homs. Sarebbero stati colpiti tre obiettivi importanti, secondo Usa, Francia e Regno Unito un laboratorio scientifico a Damasco, un sito di stoccaggio per precursori di armi chimiche a ovest di Homs e un posto di comando nelle vicinanze."
ilprimatonazionale.it/.../...
ARULA
#7 ARULA 2018-04-14 09:00
Ma che schifo...!
peonia
#8 peonia 2018-04-14 09:09
sembrerà O.T. ma no lo è....

"quello che vediamo nel mondo esterno non è altro che la messa in scena collettiva di quello che è un nostro ordinario stato mentale..."

www.youtube.com/watch?v=l6PIxKT52nE

lo vedo sempre attuarsi ovunque, specie e soprattutto nel mondo maschile, sia che discutiamo, sia che giochiamo a carte, ecc... esce subito l'aggressività che sfocia in violenza.. :-(
Giano
#9 Giano 2018-04-14 09:22
Redazione Citazione:
Se esiste un inferno, i primi che dovrebbero andarci sono i giornalisti che avallano con la loro finta ignoranza questa sequenza infinita di bugie vomitevoli.
Amen.
mike57
#10 mike57 2018-04-14 09:29
Senza parole.
mik300
#11 mik300 2018-04-14 09:32
come detto da altri..
sono come i criminali che tentano di nascondere
gli indizi del crimine..
hanno intuito di poter essere sputtanati
e hanno cercato di cancellare le prove..
panico a bordo, insomma..
"questi ci sgamano! che facciamo??"

spero che continuino le indagini sulla sceneggiata dei white helmets..
questa è la risposta più efficace all'attacco..

comincio a pensare che di là
si viva meglio che di qua
..
la puzza delle balle sta diventando insopportabile..
oltre ad essere un interminabile dejà-vu
un film visto in replica decine e decine di volte.

rainews24 col nuovo direttore, di bella mi pare, è peggiorato..
ma di molto..
se sta lì d'altronde c sarà un perchè..
tommy77
#12 tommy77 2018-04-14 09:47
gente audace...al posto di godersi ''la pace'' ed il ''benessere'' giocano a chi è più forte dell'altro.....ma oggi è,ancora un gioco,domani,quando anche chi li tiene in piedi,si sarà rotto le scatole di vedere tale ipocrisia e tale falsità.....li lascerà scannarsi gli uni con gli altri...come faceva ai tempi dell'A.T......e come ha,sempre,usato fare...con la gente dal collo duro.....

Per quanto riguarda l'inferno..beh.....ci è stato detto al riguardo che è la ''destinazione'' ultima,fino alla ''consumazione'' definitiva...di tutti coloro che ''amano'' e ''praticano'' ▬►la menzogna◄▬ e considerato il ''livello qualitativo'' delle persone che vivono in questa epoca.......la cosa,fa riflettere parecchio...almeno a me..
edo
#13 edo 2018-04-14 09:51
l'umanità è questo teatrino sgangherato di maschere cieche che si urtano senza apparente senso
peterpan3
#14 peterpan3 2018-04-14 09:56
Da quello che si legge e da quello che si vede, i cruise americani hanno fatto una pessima figura, di quelli inglesi non ne è arrivato a bersaglio, Homs, neanche uno. I francesi hanno distrutto una struttura vuota a nord di Damasco.
Azrael66
#15 Azrael66 2018-04-14 10:37
#14 peterpan3
Citazione:
Da quello che si legge e da quello che si vede, i cruise americani hanno fatto una pessima figura, di quelli inglesi non ne è arrivato a bersaglio, Homs, neanche uno. I francesi hanno distrutto una struttura vuota a nord di Damasco.
Infatti hanno fatto una figura a dir poco barbina:

almasdarnews.com/.../...

La difesa siriana ha neutralizzato 71 dei 103 missili sparati dalla neo-coalizione, mi chiedo come sia possibile che la "super-potenza"americana impieghi ancora dei missili così obsoleti dopo aver investito dall'invasione in Iraq, cifre da capogiro negli armamenti, c'è qualcosa che mi sfugge, hanno fatto una figura di cacca, è assurdo.

Aggiungo il video:

tommy77
#16 tommy77 2018-04-14 10:39
AZRAEL

Hai un,seppur breve,PM

Saluti :-)
starburst3
#17 starburst3 2018-04-14 10:40
#15 Azrael66
Citazione:
La difesa siriana ha neutralizzato 71 dei 103 missili sparati dalla neo-coalizione, mi chiedo come sia possibile che la "super-potenza"americana impieghi ancora dei missili così obsoleti dopo aver investito dall'invasione in Iraq, cifre da capogiro negli armamenti, c'è qualcosa che mi sfugge, hanno fatto una figura di cacca, è assurdo.
Debbono svuotare i magazzini? :-D Se come sembra e' stato un attacco "farlocco" pensi che ai russi gli tirano quelli..nuovi,belli,intelligenti? :-D

IN RED WE TRUST
mik300
#18 mik300 2018-04-14 10:41
ho sentito la may..
armi chimiche di qua, armi chimiche di là,
armi chimiche, armi chimiche, armi chimiche
armi chimiche, armi chimiche, armi chimiche
armi chimiche, armi chimiche, armi chimiche,
avrà ripetuto decine di volte,
ogni 3 parole una era "armi chimiche",
tipica tecnica linguistica x inculcare concetti precostituiti alle masse..
l'avranno ammaestrata bene sul da farsi..
come diceva goering
"una balla ripetuta decine di volte,
diventa verità.."

lo scopo dell'attacco è quello,
inculcare falsi concetti alla gente..
a forza..

insomma se loro dicono che l'asino vola,
l'asino deve volare cribbio!!
starburst3
#19 starburst3 2018-04-14 10:48
#18 mik300

Dagli undici principi della propaganda di goebbels :

6. Principio di orchestrazione.
La propaganda deve limitarsi a un piccolo numero di idee e ripeterle instancabilmente, presentarle sempre sotto diverse prospettive, ma convergendo sempre sullo stesso concetto. Senza dubbi o incertezze. Da qui proviene anche la frase: «Una menzogna ripetuta all’infinito diventa la verità.
colvieux.wordpress.com/.../...

IN RED WE TRUST
fefochip
#20 fefochip 2018-04-14 10:48
#15 Azrael66
ma infatti gli hanno tirato addosso mondezza, non è quello il punto.
politicamente che fossero andati a segno 80/100 sarebbe stata la medesima cosa.
hanno messo putin in enorme difficoltà
deve reagire, ma come?
affonda l'incrociatore da cui sono partiti i missili?
fa il conto delle vittime siriane e poi ne uccide altrettante della coalizione?
non fa niente ?

e se ci fossero vittime russe?

due cose sono certe:
la voglia di fare una guerra è tutta da un lato della barricata ma certe volte non si può non rispondere

chi pensava che fosse tutto un teatrino purtroppo non ha valutato bene
Azrael66
#21 Azrael66 2018-04-14 10:50
Ecco, bravo Starbust3, codesto potrebbe essere un buon motivo, scherzando mi hai dato una spiegazione che mi soddisfa, un 'eventualità alla quale non avevo pensato ;)

#16 tommy77

Ok Tommy ;)
horselover
#22 horselover 2018-04-14 10:50
trump, may e macron scaricano sulla siria i loro problemi interni
macco83
#23 macco83 2018-04-14 10:51
@Azrael
Citazione:
mi chiedo come sia possibile che la "super-potenza"americana impieghi ancora dei missili così obsoleti dopo aver investito dall'invasione in Iraq
Terminare le vecchie scorte e preparare un bel report per ottenere investimenti in nuove armi..ovvero muovere l'economia sulla pelle di chi non sa difendersi.
fefochip
#24 fefochip 2018-04-14 10:52
mi stavo chiedento che proprio in nome di questo oblio forse l'unico modo per non far dimenticare cosa succede se si compiono atti del genere è pagarne le conseguenze.

temo che putin dovrà arrendersi a questa considerazione
Antdbnkrs
#25 Antdbnkrs 2018-04-14 10:54
Putin non e' intervenuto perche' gli hanno detto che avrebbero fatto attacchi mirati... ovviamente se continuano a rompere i coglioni e provano ad andare a prendere assad... allora sono cazzi
edo
#26 edo 2018-04-14 10:56
citazione: #14 peterpan3 2018-04-14 09:56
Da quello che si legge e da quello che si vede, i cruise americani hanno fatto una pessima figura, di quelli inglesi non ne è arrivato a bersaglio, Homs, neanche uno. I francesi hanno distrutto una struttura vuota a nord di Damasco.

Credo sia teatro. Gli usa hanno mostrato i muscoli ma prima hanno avvertito i russi e i missili sono stati lanciati più che altro per illuminare la scenografia. Applausi.
In più: lo sanno benissimo tutti gli esperti militari che l'armamento russo è avanti rispetto a quello usa.
Calvero
#27 Calvero 2018-04-14 10:57
Citazione:
Non se ne può più.
Già.

Citazione:
Se esiste un inferno, i primi che dovrebbero andarci sono i giornalisti
I primi ad andarci sono quelli che vanno a votare.

Per dare il giusto ordine al girone dei responsabili.

Chi vota, è un gradino più in basso dei giornalisti.

Non la si prenda come una questione personale.

I miei genitori votano e voglio loro un bene infinito.

Ma i fatti rimangono.
Giano
#28 Giano 2018-04-14 10:58
Fefochip Citazione:
hanno messo putin in enorme difficoltà deve reagire, ma come?
In un certo senso i russi hanno già risposto:

"(...) L'aeroporto militare siriano Al-Dumayr, situato a 40 km a nord-est di Damasco, è stato attaccato da 12 missili da crociera, ha confermato il Ministero della Difesa russo, aggiungendo che tutti i missili sono stati intercettati dai sistemi di difesa aerea siriana.

Per respingere l'attacco, Damasco ha dispiegato sistemi missilistici terra-aria di fabbricazione sovietica, tra cui l'S-125 (nome in codice NATO: SA-3 Goa), S-200 (SA-5 Gammon), 2K12 Kub (SA-6 Gainful ) e Buk. (...)"
www.lantidiplomatico.it/.../82_23698

...di fabbricazione sovietica. :-D :-D
fefochip
#29 fefochip 2018-04-14 10:58
#5 gnaffetto
tu hai perfettamente ragione, ma l'unico modo per far rinsavire questa gente è sparargli addosso perche finche sentono di poter fare come gli pare
senza che ci siano conseguenze non è possibile costruire un dialogo.
o parli la loro lingua e quindi vai sul piano del false flag oppure usi la forza.
usare l'argomento altrettanto valido che usi tu non sortisce nessun effetto

detto volgarmente, della legalità, questa gente, se ne sbatte le palle
Ghilgamesh
#30 Ghilgamesh 2018-04-14 11:05
Citazione:
#14 peterpan3
Da quello che si legge e da quello che si vede, i cruise americani hanno fatto una pessima figura, di quelli inglesi non ne è arrivato a bersaglio, Homs, neanche uno. I francesi hanno distrutto una struttura vuota a nord di Damasco.
Cioè... oltre che intelligenti, i missili che j'hanno tirato, so pure pacifisti?!
:-D
Azrael66
#31 Azrael66 2018-04-14 11:11
La guerra che inizialmente era iniziata con le sanzioni imposte dagli usa alla Russia, continua sotto questi auspici anche da parte della controparte.

Leggendo un articolo apprendo che:
“I legislatori russi hanno elaborato un progetto di legge che sospende la cooperazione con le compagnie statunitensi nel settore nucleare, missilistico e aeronautico, oltre a introdurre restrizioni sulle importazioni di alcol e tabacco prodotti negli Stati Uniti.
" Il disegno di legge riguarda alcol e prodotti del tabacco e cessare o sospendere la cooperazione internazionale nella sfera nucleare, costruzione di motori a razzo e costruzione di aerei tra compagnie e organizzazioni russe sotto la giurisdizione statunitense ", uno degli sponsor del progetto, il deputato Ivan Melnikov (Partito comunista), è stato citato nel messaggio Twitter della Duma di stato.
Il capo del Partito liberaldemocratico della Russia, Vladimir Zhirinovsky, ha aggiunto che le restrizioni all'importazione di beni e servizi statunitensi non si applicherebbero agli acquisti effettuati da privati, ma piuttosto a lotti all'ingrosso.”

L'america dal canto suo rafforza le restrizioni:
“Il 6 aprile, il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha pubblicato una lista di 24 cittadini russi e 14 società russe che cadono sotto nuove sanzioni imposte sulla politica estera della Russia. All'inizio di questa settimana, il primo ministro Dmitry Medvedev ha dichiarato che Mosca metterà al bando le importazioni di beni statunitensi come parte di una risposta all'ultima mossa di Washington.”

www.rt.com/.../424010-russia-sanctions-nuclear-us

#23 macco83
Si macco83, è una giusta spiegazione.
fefochip
#32 fefochip 2018-04-14 11:15
#26 edo
Citazione:
Credo sia teatro. Gli usa hanno mostrato i muscoli ma prima hanno avvertito i russi e i missili sono stati lanciati più che altro per illuminare la scenografia. Applausi. In più: lo sanno benissimo tutti gli esperti militari che l'armamento russo è avanti rispetto a quello usa.
l'armamento russo è avanti ?
e quando è che si stuferanno dei capricci degli occidentali?

non so, mi sembra una visione troppo auto-rassicurante quella che sarebbe tutto un teatrino.

i missili sono partiti, e a me l'"intelligenza" dei missili non ha mai convinto.
e se un missile "stupido" è finito nel posto sbagliato?
fefochip
#33 fefochip 2018-04-14 11:24
#27 Calvero
Citazione:
I primi ad andarci sono quelli che vanno a votare.
Per dare il giusto ordine al girone dei responsabili.
Chi vota, è un gradino più in basso dei giornalisti.
calvero hai un po rotto i coglioni con queste tue considerazioni da inquisitore
da tastiera
ma veramente pensi di essere cosi superiore alle cose umane calvero?
questo tuo ergerti al di sopra di noi tutti perche tu hai capito tutto e gli altri non hanno capito un cazzo
è veramente non piu sopportabile

e c'è gente che ti da pure il bentornato

ha dimenticavo, mi stai sul cazzo.
ed è una cosa personale non come fai tu che lanci il sasso e nascondi la mano con la tua ipocrisia
Citazione:
Non la si prenda come una questione personale.
I miei genitori votano e voglio loro un bene infinito.
Ma i fatti rimangono.
tommy77
#34 tommy77 2018-04-14 11:24
Quando il RE del Nord....darà l'assalto alla ricchezza (Petrolio)che si trova nei mari del nord (Polo Nord)......il tempo sarà molto vicino....

www.ilfattoquotidiano.it/.../4077488

Pantomima......Il ''riportato'' amerdadicane si ''imbunna'' perchè la maggioranza del Polo Nord....se lo prende Putin...ed allora cerca di fargli i dispetti..come i bambini....
Marzo
#35 Marzo 2018-04-14 11:28
Mi domando quanti giri ancora della solita messinscena l'umanità sarà ancora costretta a sostenere..
mg
#36 mg 2018-04-14 11:35
Buongiorno.

Mi pare che siamo più sclerati noi dei Siriani.


Citazione:
The US, the UK and France launched 103 missiles on Syria last night, 71 of them were shot down by Syrian forces, Head of the Russian General Staff Main Operations Department Sergey Rudskoy announced during a short press briefing on April 14.
(...)
Rudskoy added that no missiles had entered into the zone of responsibility of the Russian Air Defense Forces and Russian air defense system had not responded to the attack.
(southfront.org/.../)

Citazione:
BEIRUT (Reuters) - The Syrian government and its allies have absorbed a U.S.-led attack on Saturday and the targeted sites were evacuated days ago thanks to a warning from Russia, a senior official in a regional alliance that backs Damascus said.
(reuters.com/.../...)


Pare quindi una pagliacciata, come l'altra volta.

Buon week end e ricordate le parole di Mattis:
Citazione:
I cannot tell you that we had evidence, although we certainly had a lot of media and social media indicators that either chlorine or sarin were used
TheNecrons
#37 TheNecrons 2018-04-14 11:42
Pare che il tanto temuto attacco sia avvenuto.

Pare che non sia successo un terremoto geopolitico, emozionale, di indignazione popolare su larga scala.

Che stiano tentando di desensibilizzare la popolazione?

Quando entreranno in guerra sarà ormai considerato "normale" dalla maggior parte.
hendrix
#38 hendrix 2018-04-14 11:45
Visto che stiamo su un sito gomblottista 8-) qui una interpretazione fuori dal coro...

>>> Ma perché qualcuno vuole spingere gli USA alla guerra?

Relativamente semplice spiegarlo: i Dem USA e la loro cricca globale che sta per essere pesantemente messa alle strette in vista delle elezioni Mid Term USA del novembre prossimo che, altrimenti – senza guerra - daranno il controllo del Senato ai Repubblicani (in tale caso i Dem clintoniani dovranno scappare a nuoto dal nuovo mondo). Va infatti ricordato che proprio in questi giorni si sta stringendo il cappio al collo dei clan Clinton, dunque – hanno pensato questi ultimi – bisogna evitare il tracollo attivando il deep state per arrivare alla guerra contro la Russia ma per procura.

Per inciso, se dalle indagini in corso in USA verrà fuori quello che molti suggeriscono (scandali di denari anche russi pagati ai Dem, il procuratore speciale Muller ex consulente del leader filorusso Yanucovich, dossieraggio istituzionale contro Trump, decreti FISA impropri, pedofilia, ecc.) salta il sistema Dem non solo americano ma anche globale, sono molti ad aver supportato le supposte malefatte dell’era Obama contro gli interessi americani ( il Comitato Intelligence USA dell’onorevole D. Nunes aspettava entro il 5 Aprile scorso da FBI e DOJ USA le trascrizioni delle comunicazioni riservate senza omissis dell’era Comey e Loretta Lynch, mai arrivate, guarda caso appena dopo la scadenza per la consegna dei documenti dell’FBI non rispettata avvenuta la supposta “gasazione siriana”, …)

Se Trump va in guerra vera con coinvolgimento della Russia e magari affondando qualche nave americana la stessa stampa che oggi spinge Trump al conflitto lo attaccherà facendogli perdere consenso e soprattutto perdere il Senato nel novembre prossimo.
Capito il messaggio? Ripeto, non ci sarà nessuna guerra, solo finzione, nonostante le pressioni della stampa Dem globale.

scenarieconomici.it/.../
ARULA
#39 ARULA 2018-04-14 11:50
Che importa se gli obiettivi fossero veri o falsi?
Queste ormai sono guerre che si vincono o si perdono mediaticamente. Nessuno sa niente del dopo invasione. Non si parla ne di vittoria ne di sconfitta. Nessuno sa cosa sia successo all'Iraq, che fine abbia fatto la guerra in Afganistan o le condizioni attuali della Libia dopo la "Liberazione".
L'interesse o la conoscenza si limita solo a quello che i media ci fanno sapere o vogliono farci sapere. Diciamoci la verità: se la tv non ne parla allora il problema non esiste.
E se la tv ci dice che Assad è cattivo allora è cattivo!

Il vero problema ormai sta nella mancata capacità di porsi il minimo dubbio da parte della massa depensante che purtroppo vegeta illusa su questo pianeta e che... purtroppo vota.
Tutto ciò mi fa mettere in discussione la teoria di molti che affermano che l'essere umano in realtà non ha bisogno di una religione. E questa come potrebbe essere considerata se non fede? Hanno solo smesso di andare in chiesa o di seguire le processioni. Per essere più precisi hanno cambiato religione. Non c'è più il prete che ti dice cosa è giusto o casa è sbagliato, cosa è lecito o cosa non lo è. Te lo dice la tv. Te lo suggerisce lo psicologo, con 7 matrimoni falliti, una "serena" dipendenza da psicofarmaci e una vita di merda cosa è giusto per te. E tu lo trovi rassicurante nella sua inadeguatezza... perchè se lo fanno parlare in tv allora lui ne capisce.
Ma cosa stiamo a parlare a fare? Cosa si può fare capire a questi?
onemanband
#40 onemanband 2018-04-14 11:53
La posizione ufficiale Russa e' da una parte di ferma condanna dell'attacco ad una nazione sovrana (tass.com/politics/999748) e dall'altra l'enfasi del fatto che piu' del 70% dei missili lanciati e' stata neutralizzata dai sistemi di difesa Siriani manovrati da personale Siriano ( tass.com/defense/999760).
Questo indica quanto i Russi ci tengano a mettere in evidenza che lo stato Siriano sia in grado di proteggersi da questo tipo di cose in maniera oramai egregia.
La loro linea politica/diplomatica e' come al solito molto agile ed intelligente.

Nel frattempo gli USA hanno affermato che si e' trattato di un attacco punitivo singolo per scoraggiare l'uso da parte di Assad di armi chimiche (cazzata ripresa obv da tutti i media occidentali).

Sara' forse perche Putin ha indetto manovre militari nella zona fino al 24 aprile congiuntamente con la marina cinese? :)

Adesso Trump/Cia/Militari Usa si sono salvati la faccia verso i propri concittadini a cui avevano propinato le solite fake news di Assad cattivone.
E i Russi hanno pubblicizzato i loro sistemi di difesa in un test sul campo verso tutti i loro maggiori clienti (Cina, Iran, India, Pakistan).

Fate un po' voi ..... :-D
fefochip
#41 fefochip 2018-04-14 11:59
#38 hendrix
Citazione:
Ripeto, non ci sarà nessuna guerra, solo finzione, nonostante le pressioni della stampa Dem globale.
ce lo auguriamo tutti , ma questa finzione comincia a essere molto delicata
OrtVonAllen
#42 OrtVonAllen 2018-04-14 12:00
Se davvero hanno bombardato laboratori chimici ecc. chissà quale pesante inquinamento da quelle parti...
A Novi Sad (città della chimica, Serbia) nascono ancora bambini gravati da varie sindromi...

Come avevo previsto la contraerea siriana è un bidone...
fefochip
#43 fefochip 2018-04-14 12:01
#25 Antdbnkrs
Citazione:
Putin non e' intervenuto perche' gli hanno detto che avrebbero fatto attacchi mirati... ovviamente se continuano a rompere i coglioni e provano ad andare a prendere assad... allora sono cazzi
secondo me basterebbe molto meno, senza arrivare ad assad

in ogni caso non mi pare si sappia ancora niente sul bilancio delle vittime di questo attacco , o non ce ne sono state?
Moonchild
#44 Moonchild 2018-04-14 12:03

fefochip
#45 fefochip 2018-04-14 12:09
mammasanta che palle certi commenti
mg
#46 mg 2018-04-14 12:10
#43 fefochip

Fonti Siriane dicono alcuni feriti a causa di un cruise che è stato "deviato" ad ha colpito una zona popolata.

Per il resto vedremo, sicuramente i rottami di quelli abbattuti da qualche parte saranno atterrati.

Gli "obiettivi" colpiti, dicono, erano evacuati da giorni. ;-)

In giornata usciranno foto e video, sarà poi però dura capire se sono veri oppure si tratta solo di media and social media indicators.
tommy77
#47 tommy77 2018-04-14 12:11
peccato che il 2016/2017..sia già passato....
Moonchild
#48 Moonchild 2018-04-14 12:14
Poker nucleare
Di Israel Shamir
comedonchisciotte.org/poker-nucleare/
onemanband
#49 onemanband 2018-04-14 12:17
Anche il vescovo di Aleppo non crede molto alla balla delle armi chimiche.... ;-) (tv2000.it/.../...)
hendrix
#50 hendrix 2018-04-14 12:18
Citazione:
mammasanta che palle certi commenti
:pint:
funnyjokes
#51 funnyjokes 2018-04-14 12:19
Your site has a lot of useful information for myself. I visit regularly. Hope to have more quality items.
how to make slime
fefochip
#52 fefochip 2018-04-14 12:20
comunque a onor del vero se torniamo indietro nel tempo non è che i pretesti per fare guerre degli americani
siano stati piu solidi e migliori.
quello che viene ricordato come "l'incidente del golfo di tonchino" ormai è storicamente accertato che non sia mai avvenuto e quindi
ciò dimostra di come se vogliono fare una guerra la fanno senza troppi complimenti

insomma un giulietto chiesa si "stupisce" e denuncia la maldestrezza di queste recenti montature e anche noi abbiamo discusso di
quanto sia plateale l'infondatezza di casi come skripal o quest'ultimo dell'attacco con gas nervino da parte di assad ma nel passato
hanno fatto di molto peggio come a bufale
hendrix
#53 hendrix 2018-04-14 12:24
Da notare che fino ad ora gli unici in Italia che si sono espressi contro questa invasione illegale sono stati Salvini e Freccero, dalla sinistra e altri (che non nomino) non pervenuto :-D
Chiesa è un caso a parte, lui è a prescindere :-D
Antdbnkrs
#54 Antdbnkrs 2018-04-14 12:27
Tra i due cazzari la terza dice la verita' :-D

(ANSA) - WASHINGTON, 14 APR - E' giallo sul coordinamento dell'attacco militare congiunto di Usa, Francia e Gran Bretagna sulla Siria. Il capo di Stato maggiore delle forze armate americane, Joseph Dunford, sostiene che Washington non ha avvertito in anticipo il governo russo degli attacchi, né ha comunicato gli obiettivi nel mirino, al di là delle normali comunicazioni sulla 'deconfliction'. Stessa posizione per la premier britannica, Theresa May, che ha negato che vi siano stati contatti preventivi con Mosca, almeno da parte del suo Paese. Tuttavia queste dichiarazioni si scontrano con quanto affermato dalla ministra della Difesa francese, Florence Parly, la quale ha dichiarato che "con gli alleati, abbiamo fatto in modo che i russi fossero avvertiti in anticipo".
OrtVonAllen
#55 OrtVonAllen 2018-04-14 12:30
Oh che bella notizia, la contraerea siriana non è così scarsa, pensavo fosse peggio, ne hanno intercettati ben 71...più della metà.. www.lantidiplomatico.it/.../82_23698
Senna
#56 Senna 2018-04-14 12:31
Giornalisti sono prostitute sion, luridi vermi striscianti!! Pazzesche le cagate che dicono nei reportage italiani, tedeschi, inglesi! Ma dormiranno la notte? Si renderanno conto che saranno sacrificati, esattamente come noi perchè non contano un cazzo?!
I russi dovrebbero organizzare un blitz ed eliminare tutte le famiglie anglosion in UK, equivarrebbe a tagliare la testa al drago e ci risparmierebbe l'ennessima guerra, nella quale gli ANGLOSION vogliono trascinare gli USA contro la Russia.
kamiokande
#57 kamiokande 2018-04-14 12:33
Ho appena sentito un intervento di Gianandrea Gaiani (direttore di Analisidifesa.it) su RaiNEWS24 in cui ha sostanzialmente detto che USA, UK e Francia hanno attaccato la Siria solo per salvare la faccia, dopo aver accusato Assad senza prove, e che i nostri "alleati" stanno instabilizzando un'area vicina all'Italia completamente al di fuori dei trattati internazionali (ONU e NATO). Altro punto notevole sottolineato da Gaiani, se vogliamo estremamente banale ma difficile da sentire sul media main stream, è che se davvero i bersagli colpiti fossero stati pieni di sostanze chimiche pericolose avrebbero rischiato di disperdere queste sostanze nell'ambiente, con conseguenze anche peggiori del presunto attacco chimico voluto da Assad. Questi sono un paio di Tweet di Gaiani che riassumono il suo punto di vista:

USA, UK e Francia in Siria hanno fatto "ammuina". Un blitz a basso profilo per salvare la faccia dei loro leader che si erano esposti senza prove (ancora mancanti) sulle responsabilità circa uso dei gas a Douma.

Strano che Usa, Uk e Francia abbiano attaccato proprio il giorno in cui arriveranno a Douma gli ispettori OPAC per verificare impiego di armi chimiche. Visto che sono così certi della responsabilità di Assad non potevano attendere i riscontri tecnici?


Questa intervista mi ha fatto pensare che forse non è tutto perduto. Questi di RaiNEWS non sono giornalisti ma solo degli acefali pupazzi, che possono dire tutto ed il contrario di tutto; quindi se ci fossero più persone come Giaiani, ma anche come Massimo e Giulietto Chiesa, forse sui main stream media passerebbe un'informazione più corretta.
gelu
#58 gelu 2018-04-14 12:36
Un grande fondo di giulietto chiesa su pandoratv

youtu.be/EN--PkohsBM
mg
#59 mg 2018-04-14 12:36
#55 OrtVonAllen

Che è quello che dicevo in #36 mg. ;-)

Con hardware di 30 anni fa non è male.

Comunque, facciamo due conti: se un tomahawk costa 2 milioni, quanto è costata questa operazione di PR? (senza contare ore di volo, logistica e tutti i cazzi, non vogliamo mica fare i ragionieri :perculante: )

E sarà la volta buona che la Siria riceve qualche S-300 / S-400? Già ne parlano. ;-)
starburst3
#60 starburst3 2018-04-14 12:38
Per quanto possano essere piu' o meno "farlocchi" gli attacchi in Siria e' la vicinanza di mezzi e uomini su fronti contrapposti che secondo me puo' rappresentare un pericolo, l'errore di qualcuno sotto pressione puo' dar luogo ad incidenti che avrebbero un effetto domino.
Hai voglia ad essere addestrato da mille falsi allarmi, la storia ha dimostrato che la "calma" e l'esperienza tattica di un essere umano si acquisiscono (purtroppo) in guerra.Non e' il solito attacco ad un paese sovrano ma senza alleati di spessore, questa volta sono eserciti veri ad essere di fronte sia pur con basso profilo,in gioco non c'e' solo la Siria ma oltre il medio oriente ci sono paesi che non hanno nessuna voglia di avere basi nato vicino casa...e fanno benissimo!

IN RED WE TRUST
TdC Ghost
#61 TdC Ghost 2018-04-14 12:42
E' un vero schifo...!!! Spero non sia l'inizio di un escalation Mondiale, temo le reazioni di Russia e Cina.
Jurij
#62 Jurij 2018-04-14 12:50
Giusto, iniziare dai giornalisti. Individuare coloro che supportano la macchina e indirizzarsi la sera sotto casa e fare sentire la propria voce.
Poi la grancassa direbbe che si cerca di colpire la libertà di comunicare..... non ne deve fregare niente, avanti così con chi ha firmato il servizio della grancassa e così via.
Deve essere una lotta per la verità senza tregua.
Jurij
#63 Jurij 2018-04-14 12:52
Va organizzato un gruppo con scaletta di interventi con persone sempre diverse per non dare un punto di riferimento al sistema.
Solo così alla fine si combatte per la verità comunicativa, non esiste altra soluzione, va preso sempre il braccio del sistema, perché il sistema senza braccia non è niente, come un Elohim senza esercito.
Le tecniche ci sono, ma la domanda è un’altra: c’è la volontà?
Non stiamo parlando di winkelried, ma di semplici persone che si mettono a disposizione per cambiare il sistema.
starburst3
#64 starburst3 2018-04-14 12:52
#57 kamiokande

A mio parere l'esperto ha parlato liberamente perche' l'italia non ha ancora preso una posizione netta rispetto agli ultimi fatti,senza considerare che con la Russia di putin abbiamo una relazione di scambi commerciali anche se ufficialmente sanzionati,non ti preoccupare appena il padrone chiamera' saranno tutti allineati e coperti,rainews24 in testa.

IN RED WE TRUST
Senna
#65 Senna 2018-04-14 12:54
E Gentiloni che rappresenta l'Italia e quindi tutti noi, ha dichiarato in TV: giusto bombardare, gli USA sono il ns. più fidato alleato.
Teoclasto
#66 Teoclasto 2018-04-14 12:58
@#58 gelu ti ringrazio per il link: un grande intervento di Giulietto Chiesa!, peccato che chi dovrebbe veramente guardarlo ha già un'idea: quella del mainstream...
In questi ultimi giorni, ho polemizzato con due decerebrati (una donna e un uomo) in merito alla questione "armi chimiche impiegate in Siria", e a nulla è servito ricordare la fialetta di Powell e le scuse di Blair, e nemmeno far notare che dell'ISIS invincibile, dopo l'intervento dei russi, non rimane quasi più memoria: niente da fare, è diventata quasi questione di fede, chiusa a qualsiasi prova e ragione.
starburst3
#67 starburst3 2018-04-14 12:59
#65 Senna

Poi telefonera' a putin rinnovandogli la stima e l'amicizia del popolo italiano ;-)

IN RED WE TRUST
Jurij
#68 Jurij 2018-04-14 12:59
Oppure forse bisogna dimenticare il teatrino e sbattersene i ....... quién sabe....
Per la cronaca, quando ho saputo che la Corea del Nord ha in dotazione una zecca originale per la stampa di dollari usa ..... bè ..... c’è qualcuno che ha ancora dubbi sul teatrino ?
OrtVonAllen
#69 OrtVonAllen 2018-04-14 13:04
mgCitazione:
E sarà la volta buona che la Siria riceve qualche S-300 / S-400? Già ne parlano.
Vediamo...lo spero..per ora non ci sono ancora le mini atomiche..come mi sembra siano state usate in Libano
Andoram
#70 Andoram 2018-04-14 13:25
Ipocrisia e le menzogne occidentali sono senza fondo.

Mi sembra appropriato questo aforisma:

Abbiamo dovuto usare la guerra per capire chi era più pacifico.
(Rastko Zakic)
Anakin Skywalker
#71 Anakin Skywalker 2018-04-14 13:27
a me la nausea la fa venire quel cameriere di Gentiloni.....quando verrà fuori qualcuno libero da questa catena di occidentalismo del cazzo, e lo dico pure qui: i 5stelle si giocano la credibilità. Se vanno dietro all'"alleato" anglo-sio per me hanno chiuso.
mabel
#72 mabel 2018-04-14 13:40
I soliti usa-canaglia.
A cosa serve l'onu se nemmeno contesta la presa di posizione indipendente di attaccare
da parte di quei tre paesi canaglia?
Da stamattina fino ad ora i media italiani, servi dello zio sam, hanno in principio detto che sono stati bombardati
siti di ricerca armi chimiche e depositi di armi chimiche.
Già ora ai tg delle 13 hanno modificato dicendo che sono stati bombardati
siti di ricerca armi chimiche.
Hanno omesso di dire, come prima, "depositi armi chimiche".
Ma certo, che cazzo di bufale vanno sparando?
Ovviamente è assurdo bombardare un deposito armi chimiche perchè si produrrebbe una enorme nube tossica che ammazza tutti!
Insomma, l'avevano sparata troppo grossa.
Questo dimostra che cè un controllo costante su quello che viene detto e trasmesso e man mano modificato all'occorrenza.
Chi detiene questo potere di gestire i media? I soliti fottuti yankee.
E meno male che la russia anche stavolta si è tenuta ferma, non ha reagito, continua a mantenere il mondo fuori da gravissime conseguenze.
Da sempre la russia ha dovuto subire ogni tipo di angherie e vigliacchi attacchi
ma non ha mai reagito allo stesso livello da fuori di testa come quelli che l'attaccano!
Perchè non sono dei pazzi canaglie sono gente con la testa sulle spalle che sa tenere ferma la mano....
E l'indottrinamento mediatico imposto dallo zio sam ha da sempre dipinto la russia come il male.
Mentre sono proprio gli usa-canaglia ad esserle il male, l'impero delle menzogne e del denaro, paese di sottosviluppati mentali, spreconi delle risorse,
assassini, tutti armati, nazifascisti, ladri e vigliacchi.
I soliti usa-canaglia.
mike57
#73 mike57 2018-04-14 13:43
"Questa notte una salva di cento missili (vettori 'cruise' ma anche missili aria-superficie) é stata lanciata contro la Siria e praticamente nessuno ha raggiunto un obiettivo significativo.

Non é stato nemmeno necessario "scomodare" gli S-300 e S-400; sono bastati gli S-125, S-200, Buk, Kvadrat e Pantsir ad abbattere i missili in arrivo.
Ovviamente tale risultato sarebbe stato impossibile da ottenere senza la presenza nel paese delle unità navali, aeree e dei sofisticati impianti radar del corpo di spedizione russo.

L'attacco é avvenuto in tre ondate, la prima ondata è stata completamente distrutta, due o al massimo tre missili della seconda potrebbero avere raggiunto località prossime a quelle dei loro obiettivi originari (erano stati così deviati dalle contromisure elettroniche che non é stato ritenuto necessario 'sprecare' dei SAM per distruggerli) mentre la terza, mirata sul Sud della Siria, é stata anch'essa completamente distrutta."

Riepilogo:
Dei cento tra missili 'cruise' e ASM che sono stati lanciati contro la Siria nelle prime ore di oggi ben novantasette sono stati intercettati dalla difesa aerea siriana.
Anakin Skywalker
#74 Anakin Skywalker 2018-04-14 13:57
www.lantidiplomatico.it/.../82_23695

La famosa libertà di parola occidentale....
Tianos
#75 Tianos 2018-04-14 14:21
iniziate con questa
Moonchild
#76 Moonchild 2018-04-14 14:54
Citazione:
#47 tommy77
peccato che il 2016/2017..sia già passato....
Poker nucleare
di Israel Shamir

"Per i futuri storici la terza guerra mondiale è cominciata con la decisione americana di porre fine ai negoziati bilaterali con la Russia sulla Siria. «Lasciate parlare le armi», hanno detto. Ecco una rivelazione esclusiva: gli Stati Uniti hanno deciso di sospendere i negoziati dopo che la Russia ha chiesto il ritiro da Aleppo dei combattenti di Al-Qaeda, del Fronte al-Nusra, etc. Questo è il casus belli. Sono in possesso di due documenti che sono dichiarazioni di guerra: Primo documento intitolato Accordo 2 ottobre. È un progetto americano di un accordo presentato dal segretario di Stato John Kerry al ministro russo degli affari esteri Serghei Lavrov. La prima riga dichiara: «Il 3 ottobre, la Federazione russa assicurerà un arresto immediato di tutte le operazioni militari offensive, etc.». Esso ricalca un vecchio accordo di corta durata Lavrov-Kerry con un’aggiunta importante: «senza il requisito precedente del riposizionamento delle forze»."

Capodanno massonico:
5777= comincia la notte fra il 2 e il 3 ottobre 2016.
sartori
#77 sartori 2018-04-14 14:54
affinchè possano finire all'inferno, prima tocca ammazzarli; avevano già cominciato le brigate rosse, ma con scarsi risultati.
io penso che sarebbe molto meglio togliere loro il lavoro.
e questo è MOLTO SEMPLICE: basta non comprare più i giornali e buttare i televisori nella PATTUMIERA. un saluto
ARULA
#78 ARULA 2018-04-14 14:59
@75 Tianos
Io ne aggiungerei almeno un altro paio.
Tianos
#79 Tianos 2018-04-14 15:02
@arula no che poi finisci antisemita :hammer:
ARULA
#80 ARULA 2018-04-14 15:04
@79 Tianos
Ah già vero... :-D
Antdbnkrs
#81 Antdbnkrs 2018-04-14 15:20
Le merde del pentagono commentano l'attacco su rainews24
Cheto
#82 Cheto 2018-04-14 15:26
Il Washington Post: «U.S. and allies warn Syria of more missile strikes if chemical attacks used again»
che tradotto in italiano significa:
«... e se cerchercherete di riprendervi il nord-est della Siria, vi saranno nuovi attacchi chimici fake, e saremo costretti ad intervenire. Sappiatelo.»
Morpheo70
#83 Morpheo70 2018-04-14 15:35
No scusate io veramente non ci capisco piu' niente, arriva un presunto attacco chimico è nessuno ha una prova sui fatti realmente accaduti, altrimenti sarebbero subito finiti in rete,
nonostante nessuna prova Usa, GB e Francia attaccano la Siria ma avvisano Putin e indirettamente Assad dove colpiranno, :roll: e perche? a che serve? spiegatemelo veramente non capisco :-?

Cari giornalisti lo capite che se con le vostre cazzate cominciamo una terza guerra mondiale le bombe arrivano anche da voi?
sartori
#84 sartori 2018-04-14 15:51
a morpheo 70
sono le grandi prove per testare il grado di sottomissione , di paura e di idiotizzazione delle grandi masse; come dire "prima ti sodomizzo e poi ti sputo anche in faccia" e il popolo bue a guardare la TV.
i giornalisti poi (tranne rare eccezioni) sono sempre stati gli sguatteri del sistema.
kent12
#85 kent12 2018-04-14 16:32
Mi sono appena visto la conferenza stampa dove ha parlato un generale dell'impero dei a-cani che ha detto che tutti i cento e passa missili smart della cricca (coalizione) hanno colpito i suoi obbiettivi e che nessuno di loro era stato abbattuto. Essendo missili smart non sono state vittime. Ha detto anche che Assad ha sparato dei missili ma non abbattendo alcunché e siccome ha sparato solo in aria allora se ci saranno delle vittime sarà colpa di Assad perché i suoi missili stupid da qualche parte dovevano cadere. Poi le dichiarazioni di Di Maio sulla faccenda sono proprio quelle che mi aspettavo. Che uomo!
peonia
#86 peonia 2018-04-14 16:41
Mi hanno consigliato di non postarlo ..ma, dato che qui si dà voce ad ogni ipotesi, mi sembra interessante condividerlo.
Questo è un commento di un mio amico su FB che stupido non è....

"L'attacco in Siria è stato concordato e mirato tra USA e URSS e volto alla distruzione di depositi di armi chimiche e basi del Califfato+CIA+Deep State , armi contrabbandate dalla moglie di John McCain - Missili finti USa e da Sigonella sono partiti solo aerei da ricognizione . Anche se ci sono GB e Francia che si dice abbiano partecipato .
Fanno finta di essere contrapposti per confondere deep state ed altri . . compresi Inglesi francesi e israel . Non vedi che dicono cose e poi dicono il contrario! Ho notizie da chi e' meglio informato, da gruppi internazionali di studio. Non da giornalisti o MainStreem , che sono comandati per pensiero comune falso."

Questo potrebbe riallacciarsi a quanto disse Magaldi dopo l'elezione di Trump, che "era stata favorita dalla Massoneria Progressista versus Massoneria deviata Clinton/ Bush etc...."
FranZeta
#87 FranZeta 2018-04-14 16:48
Alcuni giorni fa il Saker ipotizzava diversi possibili scenari nell'evoluzione della crisi:

sakeritalia.it/medio-oriente/siria/opzioni-anglo-sioniste-report-intermedio-aggiornamento/

Come potete vedere si è realizzato precisamente il punto 1), quello che era indicato come l'unico scenario relativamente sicuro. Pare quindi che per ora le cose vadano nella direzione giusta, nonostante l'infamia e l'assurdità di questo attacco. Va anche ricordato che nell'analogo attacco di un anno fa andarono "a bersaglio" (peraltro bersagli assolutamente inutili) la metà dei 60 missili cruise lanciati. A distanza di un anno siamo scesi al 30% di efficacia, pare anche che nessun missile inglese abbia raggiunto il bersaglio. Gli inglesi sono quelli il cui ministro della difesa non più tardi di qualche settimana fa, con molta diplomazia, intimava ai russi che l'unica cosa che dovevano fare era: “Go away and shut up”. Con ciò intendeva proprio dal pianeta, non dal suolo inglese.

Siamo davvero una civiltà patetica, vorrei anche rimarcare il fatto che in Italia l'unico ad essersi esposto contro l'attacco è stato Salvini, basterebbe anche solo questo a compiacermi per averlo votato. Invece credo che il morale dei siriani sia alle stelle, è la prima volta nella storia che una contraerea riesce a ridicolizzare un attacco missilistico occidentale, certo con l'aiuto russo, ma i famosi sistemi S-300 e S-400 sono ancora tutti con la chiavetta sull'off. Il giorno che gireranno quella chiavetta avverranno molte cose.
mg
#88 mg 2018-04-14 16:54
Versione del Pentagono:

Citazione:
...the Pentagon says Syrian forces intercepted no missiles during the April 14 strike.

According to this version, the US launched 105 missiles at the alleged “chemical weapons” facilities of the Assad government.

76 missiles – “Barzah Research and Development Center”

22 missiles – “Him Shinshar Chemical Weapons Storage Site”

7 missiles – “Him Shinshar CW Bunker”
(southfront.org/.../)

E' ridicola per almeno due motivi:

1) ci sono video che confermano alcuni abbattimenti, quindi dire "0 intercettati" è una minchiata

2) 76 missili su un obiettivo è assolutamente incredibile, soprattutto se poi si vanno a vedere le foto dei danni.



Versione Russa, sicuramente più credibile, anche se è impossible avere conferma dei numeri:

Citazione:
According to the Russian Defense Minisry, the US and its allies fired cruise missiles, including seaborne Tomahawks and GBU-38 guided bombs from B-1B planes while F-15 and F-16 fighter jets launched air-to-surface missiles. The UK Air Force’s Tornado aircraft fired eight Scalp EG air-launched cruise missiles.

The US-led strike was aimed at the following targets:

Four missiles were launched at the area of the Damascus International Airport. All these missiles were intercepted.

12 missiles were launched at the Al-Dumayr Military Airport. All these missiles were intercepted.

18 missiles were launched at the Bley Military Airport. All these missiles were intercepted.

12 missiles were launched at the Shayarat Military Airport. All these missiles were intercepted.

9 missiles were launched at the Mezzeh Military Airport. Five of them were intercepted.

16 missiles were launched at the Homs Military Airport. 13 of them were intercepted.

30 missiles were launched at targets in the areas of Barzah and Jaramani. Seven missiles were intercepted.

According to the Russian Defense Ministry, the facilities in the areas of Barzah and Jaramani were partly destroyed. The military added that these facilities had been for a long time abandoned and had not been invovled in the production of chemical weapons in contrary to the claims of the US-led coalition.
(southfront.org/.../)
Maurizio Antolini
#89 Maurizio Antolini 2018-04-14 16:56
#83 Morpheo70
Citazione:
Cari giornalisti lo capite che se con le vostre cazzate cominciamo una terza guerra mondiale le bombe arrivano anche da voi?
No....Loro hanno visto tutti i film di John Wayne, soprattutto Berretti Verdi...Gli eroi invincibili e coraggiosi.

Anche se i loro amici dovrebbero riflettere sul fatto che si stanno pericolosamente avvicinando a una seconda Little Big Horn.
Redazione
#90 Redazione 2018-04-14 17:21
PEONIA: Visto che non ti caga mai nessuno, provo a risponderti io.Citazione:
Questo è un commento di un mio amico su FB che stupido non è.... "L'attacco in Siria è stato concordato e mirato tra USA e URSS e volto alla distruzione di , armi contrabbandate dalla moglie di John McCain - Missili finti USa e da Sigonella sono partiti solo aerei da ricognizione . Anche se ci sono GB e Francia che si dice abbiano partecipato. Fanno finta di essere contrapposti per confondere deep state ed altri . . compresi Inglesi francesi e israel.
C'è una cosa che dovresti chiedere al tuo amico "che stupido non è":

"Fanno finta" chi? Quale è il soggetto di questa ipotesi? Chi sono esattamente quelli che vogliono distruggere "i depositi di armi chimiche e basi del Califfato+CIA+Deep State"? Chi è che ha questo potere?
FranZeta
#91 FranZeta 2018-04-14 17:31
Redazione:Citazione:
C'è una cosa che dovresti chiedere al tuo amico "che stupido non è":
Ma più che altro gli chiederei cosa accidenti c'entra l'URSS...
Andoram
#92 Andoram 2018-04-14 17:36
Ma i pacifisti che fine hanno fatto?
Anakin Skywalker
#93 Anakin Skywalker 2018-04-14 17:42
Io invece comincio a pensare seriamente che si voglia fare di tutto per capire in caso di conflitto chi sono gli alleati su cui contare e chi no, spero (ma aimè sarà difficilissimo che l'Italia resti fuori da questa porcheria) che qualcuno dica seriamente NO, queste azioni di guerra sono il preludio a qualcosa di grosso (sfotti sfotti prima o poi l'incidente succede), che coinvolgerà (secondo me! ) 3 fronti: mediorientale, ukraino-caucasico e nel pacifico.
ARULA
#94 ARULA 2018-04-14 17:53
@93 Anakin Skywalker
Se qualcuno si sottrarrà non saremo di certo noi. Perché senza l'italia non hanno le basi per portare avanti questa pagliacciata.

Oltre che ovviamente il nostro governo non vale una cippa.
Antdbnkrs
#95 Antdbnkrs 2018-04-14 17:56
Salvini mi sta sui coglioni ma quando dice la verita'... diciamo che mi sta su un coglione solo :-D

Video del 2017 ma cambia poco...

Andoram
#96 Andoram 2018-04-14 17:56
L'italia si accoderà come ha sempre fatto agli stati canaglia, se gli USA chiederanno le basi di Sigonella o altre per le missioni di guerra in Siria
sicuramente i vari politici neoeletti daranno l'ok!

Da una parte le chiacchere e dall'altra i fatti.

Staremo a vedere.
Maurizio Antolini
#97 Maurizio Antolini 2018-04-14 18:08
#90 Redazione
Citazione:
"Fanno finta" chi? Quale è il soggetto di questa ipotesi?
Credo si riferisca "ai soggetti" USA e URSS.
Citazione:
Chi sono esattamente quelli che vogliono distruggere "i depositi di armi chimiche e basi del Califfato+CIA+Deep State"?
Sempre gli stessi soggetti per nascondere secondo quello che interpreto con cio' che leggo i "loro impicci" vedi esempio le armi contrabbandate dalla moglie di John McCain.
Citazione:
Chi è che ha questo potere?
Ritengo sempre loro. Quindi di accordarsi fornendo una false flag per fare contenti tutti senza andarci di mezzo con qualche scandalo.

Ci tengo a sottolineare che questo non lo affermo io, ma bensi' e' una riflessione di PEONIA, suggerita da un suo amico.
Io almeno la leggo cosi'.
mg
#98 mg 2018-04-14 18:09
#93 Anakin Skywalker

Pacifico? Tipo? Mi risulta che la Marina Imperiale Giapponese (IJN) non sia più attiva dal 1945.


#94 ARULA

Per la scenetta che hanno fatto in Siria Sigonella conta poco.


#96 Andoram

Non devono chiedere nessuna base, le basi ce le hanno già. ;-)


#91 FranZeta

URSS... :perculante: Questo dettaglio mi era sfuggito.
Andoram
#99 Andoram 2018-04-14 18:16
#98 @mg

Citazione:
Non devono chiedere nessuna base, le basi ce le hanno già. ;-)
mi sono spiegato male... intendevo l'uso

o possono far partire i caccia carichi di missili per le missioni di guerra senza alcun permesso del governo italiano?
starburst3
#100 starburst3 2018-04-14 18:18
Sembra che durante una telefonata tra putin e emmanuel....."gerontofilo" macron :-D il russo gli abbia chiesto le prove del presunto attacco chimico, il francese pare che abbia risposto...no e' un segreto,tra l'altro non mio :-o tipo la frase...sono un agente segreto,ma non te lo posso dire perche' e' un segreto!

IN RED WE TRUST
Anakin Skywalker
#101 Anakin Skywalker 2018-04-14 18:22
#Mg
Be la Cina e la stessa Russia hanno sbocchi sul Pacifico, per non parlare della Korea del nord....proprio il giappone potrebbe essere l'alleato da "soccorrere", in uno scenario di guerra estesa e totale credi che la Cina non provi a sfruttare la situazione per aumentare la propria egemonia? certo che ora va tutto bene, ma si sa che anche laggiù in estremo oriente ci sono risorse ed interessi su cui mettere mano
peonia
#102 peonia 2018-04-14 18:25
Massimo glielo chiederò... :-D
Anakin Skywalker
#103 Anakin Skywalker 2018-04-14 18:28
#Antidebunkers
sono d'accordo con te Salvini ha una visione di politica estera che piace anche a me, da questo si capisce come non sia un servo della Nato...
Morpheo70
#104 Morpheo70 2018-04-14 18:33
Ma gli USA non devono essere autorizzati dal congresso?

Francia e GB non devono essere autorizzati dall ONU?
fefochip
#105 fefochip 2018-04-14 18:34
da un comunicato russo (in altre parlo gli unici che hanno credibilità)
www.youtube.com/.../
sostanzialmente non ci sono stati danni
su 103 missili ne sono stati abbattuti 71
i missili diretti sugli areoporti sono stati tutti abbattuti tranne 7 che comunque non hanno fatto danni particolari
gli altri sono stati diretti su strutture vuote e inutilizzate
quindi nessun deposito di armi chimiche preso di mira
non ci sono state vittime

insomma nessuna vittima e nessun danno rilevante

la siria ha visto una notevole capacità difensiva opera indiscutibilmente del supporto russo.
la russia non ha dotato (per quel che si sa) dei nuovi missili s300 e s400 ma hanno già detto
che a seguito di questa recente escalation si potrebbe rivedere anche queste dotazioni.

è anche vero che probabilmente i gangster alleati non volevano fare danni ma a questo punto ci si chiede:
si fermeranno qui ?
o era solo per sondare il terreno?
Dementalist
#106 Dementalist 2018-04-14 18:37
I più interventisti, storicamente, sono i Sofri: Il padre ha suonato la tromba per: Kosovo, Libia, Siria e anche contro Allende, ai tempi di Lotta Continua. Il figlio si sta occupando di far passare per veri tutti i presunti attacchi chimici di Assad e di ricordare, ogni volta che il popolo palestinese si alza a protestare, che le proteste sono organizzate dal gruppo terrorista di Hamas. Durante le ultime proteste al confine di Gaza, dove sono morte decine di manifestanti pacifici sotto il tiro dei cecchini israeliani, Il Post ha pubblicato uno spregevole articolo dove si scriveva di come la comunità ebraica, in quei giorni, discutesse piuttosto di carciofi.
Parsifal79
#107 Parsifal79 2018-04-14 18:54
"Lo stato ebraico ha da tempo tracciato le sue linee rosse sulla Siria, resistendo finora a intervenire direttamente nel conflitto limitandosi a raid aerei in occasione di passaggio di armi pesanti fra esercito siriano e Hezbollah. Una di queste riguarda la presenza delle forze iraniane in Siria. Ora che le operazioni del regime dei suoi alleati si sposteranno verso la regione di Idlib e il Golan siriano, ultime due ridotte controllate dai ribelli sunniti e una milizia dell’Isis. Se lo schema usato nella Ghouta orientale si ripeterà nel Golan questo porterà le milizie sciite sostenute dall’Iran proprio sul confine di Israele. E questo lo Stato ebraico non potrà permetterlo e dovrà scendere in campo direttamente, aprendo la regione mediorientale davvero a scenari imprevedibili."
www.ilfattoquotidiano.it/.../4292759
Calipro
#108 Calipro 2018-04-14 19:04
"bombardano"? A me è sembrato uno show per evitare la figuraccia da "tanto chiacchiera e niente azione"...

Notare:
www.ilfattoquotidiano.it/.../4292499

1) colpisci e scappa, che non si sa mai:
"si sarebbe trattato di “one-time shot”, un attacco singolo, isolato, senza una replica possibile. Donald Trump, nell’annunciare l’intervento, ha poi spiegato gli Stati Uniti non vogliono restare nell’area"

2) ti avviso prima, così evitiamo che qualcuno si incazzi sul serio:
"Per evitare un possibile, e temutissimo allargamento del conflitto, i generali americani hanno anche allertato i russi dello spazio aereo che i jet Usa avrebbero percorso"

Speriamo solo che Putin continui ad avere pazienza rispetto a questi giochetti.
horselover
#109 horselover 2018-04-14 19:14
mi pare strano che trump proclami di avere eliminato il potenziale chimico militare della siria e la sua ambasciatrice all'onu dica che se faranno altri attacchi chimici li bombarderanno di nuovo
fefochip
#110 fefochip 2018-04-14 19:38
#109 horselover
a me non pare strano.
è da tempo che in USA la mano sinistra non sa o finge di non sapere cosa fa la destra
starburst3
#111 starburst3 2018-04-14 19:41
#106 dementalist
Citazione:
I più interventisti, storicamente, sono i Sofri: Il padre ha suonato la tromba per: Kosovo, Libia, Siria e anche contro Allende, ai tempi di Lotta Continua. Il figlio si sta occupando di far passare per veri tutti i presunti attacchi chimici di Assad e di ricordare, ogni volta che il popolo palestinese si alza a protestare, che le proteste sono organizzate dal gruppo terrorista di Hamas.
I collaborazionisti sono collaborazionisti di famiglia, di padre in figlio,sono sempre sulla busta paga di qualcuno,il padre ad esempio fin dai tempi di potop e lc, messo li' per inflltrare e provocare e poi l'appoggio agli ustascia croati insieme a pannella ha coronato la sua carriera di lacche'.

IN RED WE TRUST
horselover
#112 horselover 2018-04-14 20:10
la propaganda serve a creare consenso per la guerra, ma poi ci vogliono gli scarponi sul terreno
mg
#113 mg 2018-04-14 20:19
#99 Andoram

Le basi sono sotto controllo nato, che è a comando usa. Se vogliono lo fanno, a meno che qualcuno non si metta esplicitamente di traverso. Remember Craxi? Non è che serve il permesso, è sufficiente che non ci sia una chiara azione contraria. Poi cosa si dicono ai piani alti non lo so, però di certo non gli serve l'autorizzazione del parlamento (o del congresso o di qualche altro organismo di controllo democratico).

E comunque, la stampa vi ha detto da dove sono partiti gli aerei e chi li ha riforniti in volo? O ve l'hanno detto, magari, i vostri parlamentari di fiducia? :perculante:

UK ha impiegato 4 tornado con base Cipro, che hanno lanciato due missili scalp a testa. I pochi Rafale impiegati sembra siano partiti direttamente dalla Francia (Corsica forse), con rifornimento in volo. I B1 dovrebbero aver usato basi Saudite. Altri aerei, si parla di F15 e F16, boh.



#101 Anakin Skywalker

Allora, scusa, se per Pacifico intendi Oceano Pacifico, io non vedo nessun motivo perchè ci dovrebbe essere là un confronto. Non ha alcun senso. Se per Pacifico intendi anche tutte le nazioni che l'oceano bagna posso anche comprendere ma è piuttosto vaga come indicazione geografica.



#107 Parsifal79

L'articolo è pietoso. Escludendo che alla redazione de "il fatto" abbiano fonti migliori di Pentagono e MoD Russo messi assieme, rimangono solo due ipotesi: l'articolista non ha capito un cazzo oppure è in malafede.

Citazione:
Centoventuno i missili lanciati complessivamente contro un centro di ricerca scientifica a Damasco, un deposito a ovest di Homs e un centro di comando operativo sempre nei pressi di questa città.
121? Fonti? Non siamo mica a ok il prezzo è giusto.

Ma questa è il massimo:

Citazione:
dai bombardieri B-1 che affollavano le aerovie militari
Sarebbe interessante sapere quanti erano questi B1 (e chi glielo ha detto), concentrati a tal punto da affollare le aerovie. :perculante:
Senna
#114 Senna 2018-04-14 20:20
Riguardo al caso Skripal:
The substance used on Sergei Skripal was an agent called BZ, according to Swiss state Spiez lab, the Russian foreign minister said. The toxin was never produced in Russia, but was in service in the US, UK, and other NATO states.
INOLTRE
The Swiss center sent the results to the OPCW. However, the UN chemical watchdog limited itself only to confirming the formula of the substance used to poison the Skripals in its final report without mentioning anything about the other facts presented in the Swiss document, the Russian foreign minister added. He went on to say that Moscow would ask the OPCW about its decision to not include any other information provided by the Swiss in its report.

Chi ha un bricciolo di cervello questo lo sapeva già, zero prove contro la Russia, anzi un autogol incredibile degli ANGLOSION, ma non se ne parla che l'agente chimico fosse in uso in UK e USA.
zlatorog
#115 zlatorog 2018-04-14 20:23
Ciao a tutti, mi scuso per la lunga assenza, che purtroppo continuerà...in questo periodo mi sta succedendo di tutto, la mia vita sta andando a rotoli, e purtroppo non sono ne un commerciante ne un produttore di carta igienica :-).

Di questa situazione mi colpiscono 2 cose:

La prima è l'assoluta mancanza di fantasia dei burattinai, cosa che mi fa dubitare anche della loro intelligenza che mi sembra paragonabile a quella dei missili...
Film già visto e rivisto al quale non crede più nessuno...mi chiedo se mancano i neuroni o cosa x inventarsi scuse un po' più credibili o per lo meno diverse. Non capisco se ci considerano completamente deficienti e quindi non valga la pena la fatica di spremere un po' il cervello per inventarsi qualcosa di un po' più originale, oppure se sono loro i primi a non essere dotati di grandi facoltà cognitive. Visto e considerato che in ogni caso stuzzicare l'opinione pubblica prendendola troppo palesemente per il culo non giova a nessun potere mi viene da pensare che sussista una qualche deficienza cognitiva...

La seconda è la risposta popolare (inesistente) alla questione. Negli anni '60 la guerra del vietnam è stata all'origine di un movimento culturale, sociale, artistico che ha segnato un' epoca, oggi sembra che delle guerre non freghi più niente a nessuno.
Sarà assuefazione? Sarà senso di impotenza?
Personalmente credo che se negli USA si dovesse ripetere quello che è accaduto negli anni '60 difficilmente i potenti potrebbero rimanere così indifferenti, ma invece non sta succedendo assolutamente nulla...
Sarà che durante la guerra del Vietnam rientravano in patria migliaia di casse da morto con dentro figli, fratelli, amici, compagni di campus, vicini di casa degli americani bene? Mentre oggi a krepare sono solo estranei lontani e pochi soldati americani, tutti volontari e tutti reclutati nei bassifondi, insomma gente della quale non importa niente a nessuno?
Fra l'altro non solo negli USA ma anche in Europa (Italia compresa) di risposte della piazza non se ne vedono...qualche sparuta manifestazione di disperati dei centri sociali e basta...di fronte al rischio di un'espansione del conflitto che potrebbe coinvolgere anche noi...
Mah...forse hanno ragione a considerarci dei deficienti per i quali non vale neppure la pena inscenare teatrini più credibili...
Dementalist
#116 Dementalist 2018-04-14 20:31
Ieri ho trovato Luca Sofri da Feltrinelli, ho inforcato gli occhiali di They Live ed ho visto questo:


horselover
#117 horselover 2018-04-14 20:34
i "ribelli" siriani si sono incazzati per l'inconsistenza dell'attacco
gnaffetto
#118 gnaffetto 2018-04-14 21:23
#113 mg

Citazione:
Le basi sono sotto controllo nato
vorrei ricordare che molte basi in Italia sono direttamente AMERICANE (suolo USA) in base a trattati stipulati alla fine della guerra (trattato di resa - Usa vinto, Italia perso).

Questi sono trattati bilaterali con molte parti tuttora coperte da segreto militare.
nel 1995 sotto il governo d'alema (ma mi sembra durante una transizione di un governo tecnico) questi trattati sono stati rimaneggiati.

Quindi se vogliono gli americani fanno partire ad esempio da vicenza quello che vogliono senza dover chiedere nulla...

per farvi capire come vengono considerati gli italiani vi racconto un episodio della base dal molin. Alla fine dei lavori al sindaco di vicenza e a personalita' istituzionali italiane è stato negato l'accesso mentre è stato consentito alle mogli e figli (civili qualunque) dei militari americani.

Ok fuori dalla NATO ma bisogna anche pensare a ridiscutere e far cessare questa occupazione di suolo italiano da parte USA, stracciare i trattati di 70 anni fa e diventare uno stato neutrale
Anakin Skywalker
#119 Anakin Skywalker 2018-04-14 21:50
#Mg
Il mio ragionamento non è nel breve ma nel lungo termine, se ci dovesse essere un conflitto Alleati vs Russia -China (anche fra 10anni per intenderci) è inevitabile che uno dei fronti sia li dove ci sono anche Corea del sud Giappone Australia nazioni che si sono schierate apertamente pro Usa e anzi sono posti strategici per attaccare via mare.
sartori
#120 sartori 2018-04-14 22:30
a dementalist
ho sempre più l'impressione che il 68 e dintorni sia stata la prima rivoluzione colorata organizzata dalla cia il cui scopo primario forse era quello di
sbarazzarsi di de gaulle.
a redazione
le note di peonia le ho interpretate così: trump chiede aiuto a putin per sbarazzarsi del deep state. ricorda la famosa telefonata tra il presidente usa (peter sellers) e quello sovietico in IL DOTT. STRANAMORE. cari saluti
frostyboy
#121 frostyboy 2018-04-14 22:38
Spiace ammettere che l' unico politico italiano contrario a questo intervento è Salvini. Grande delusione Di Maio chr infatti prima Delle elezioni è andato a leccare il culo ad americani e inglesi dichiarando di state sempre con gli alleati
PD e LEU non pervenuti .
USA e GB veri stati canaglia
mg
#122 mg 2018-04-14 22:49
#118 gnaffetto

La differenza è solo formale. Le basi usa sono sotto comando usa. Le basi nato sono sotto comando usa. Trova le differenze. ;-)


#119 Anakin Skywalker

Premetto che non credo ci sarà un confronto aperto su larga scala, convenzionale o nucleare, neanche tra 10 anni.

Comunque, bisogna comprendere che Cina e Russia non sono potenze marittime, la questione è più che altro legata alla geografia. Lo era la perfida Albione, prima del declino. Lo era il Giappone, prima della WW2. Dopo la WW2 l'unica potenza marittima sono gli us, e sono in declino. Non è interesse dei suoi avversari affrontarla sul suo campo. Sarebbe un pochino stupido, non credi?

La Cina è interessata più che altro a difendere il South China Sea. I Russi sono chiaramente interessati a Baltico, Mar Nero, Artico e, in qualche misura, anche al Mediterraneo.

Se guardiamo gli investimenti da parte di Cina e Russia, questi sono orientati più su tecnologie Area-Denial e Carrier-Killer, non sono certo orientati alla costruzione di una mega flotta in grado di competere con gli us in mare aperto. In altre parole, l'interesse è impedire all'avversario di poter utilizzare il proprio potenziale bellico, per quanto riguarda la proiezione di forza via mare, perchè solo il fatto di fare avvicinare la flotta alle coste nemiche la metterebbe in pericolo di annientamento.

Nessuno ha interesse ad avere più portaerei degli us, con quello che costano (costruirle, operarle, manutenerle e aggiornarle) semplicemente non è desiderabile.

Poi questa è la mia personale opinione, discretamente informata, ma non pretendo di essere infallibile.


EDIT: lol, ho approfondito la questione dei "bombardieri B-1 che affollavano le aerovie militari".

Secondo il pentagono
B-1B strategic bombers launched 19 AGM-158 JASSM [Joint Air-to-Surface Standoff Missile] air-launched cruise missiles.

Quindi, visto e considerato che un solo B1-B può portare fino a 24 AGM-158, è ragionevole pensare che al massimo ci saranno stati due bombardieri ad affollare le aerovie militari. Saranno state un po' strettine, queste aerovie, considerato che nella WW2 non avevano grossi problemi a far volare formazioni di 54 aerei.
maryam
#123 maryam 2018-04-14 23:03
La Terza Guerra Mondiale è stata revocata.

Stanotte U.S.A., Gran Bretagna e Francia hanno lanciato un attacco simbolico contro la Siria, ma senza intenzione di creare fastidi al governo siriano, alla popolazione o ai loro alleati. Non hanno colpito nessuno degli alleati della Siria e finora sembra che non ci siano stati morti o feriti.

E’ stato un attacco una tantum.

Chi aveva falsificato l ‘”attacco chimico” a Douma il 7 aprile voleva spingere gli Stati Uniti in una guerra allargata contro Siria e Russia

comedonchisciotte.org/.../


ULTIME NEWS
L'Onu non condanna l'azione militare in Siria
Trump si dice pronto a una nuova azione militare
Gli articoli su Repubblica, Corriere della Sera e La Stampa
www.agi.it/.../2018-04-14
Anakin Skywalker
#124 Anakin Skywalker 2018-04-14 23:30
#mg
capisco cosa vuoi intendere, probabilmente adesso l'attenzione dei russi è ad occidente.. ma non puoi pensare che la China abbia costruito una flotta di 500 navi per fare le belle statuine...secondo te non è probabile che in un ipotetico conflitto gli USA non vengano attaccati anche ad oriente?
tommy77
#125 tommy77 2018-04-14 23:42
moonchild
a te che fai ''finta'' di non capire......te lo ripeto....il 2016/2017 è ''passato'' e lo stesso post che tu pubblichi da,almeno,2 anni se non +...non vale e non serve ad una sega.......Poi se vuoi continuare a collezionare figure di merda...fai pure....io per te,educatamente,l'ho detto...ma evidentemente come dice qui dentro,quel tizio che non parlando di nulla,pensa di sapere tutto....ti dico che i ''Massoni'' tu te li sogni pure la notte e ti hanno fatto il lavaggio del cervello....La Massoneria è un attributo del male....non il male in sè...ed il calendario gregoriano massonico,modificato sulla base di quello giustiniano.....è sempre un calendario ''falso''...il calendario ''corretto'' è quello ebraico del principio...basato sul pentateuco scritto da mosè...solo che per qualche motivo di sorta...anche la ciclicità esatta di quello è andata a puttane....detto ciò.........i Massoni...contano come il due di bastoni quando la briscola è a spada.....tutto il mondo è Massone...ma la fine del mondo non arriva mica perchè lo hanno detto i Massoni....arriva perchè è stato decretato che debba arrivare..dall'alto....e le date che pubblichi tu...non servono ad un'emerita minchia,perchè sta scritto che : nessuno conosce nè il giorno e nè l'ora...ma solo il Padre....se lo vuoi capire bene...sennò sono cazzi tuoi.
peonia
#126 peonia 2018-04-15 00:10
Allora il mio amico mi detto questo, parte suo, parte di un altro
"Vorrei segnalare una cosa che a mio avviso ha un discreto peso. Tutti hanno senza dubbio notato come l'attacco missilistico di stanotte è fortemente contraddistinto da due aspetti: 1) una quantità di missili (circa il 70%) è stata abbattuta; nessun missile ha effettivamente colpito aeroporti o altre infrastrutture, nè minacciato postazioni russe. Quelli che sono andati a segno hanno distrutto ... strutture vuote! (così, almeno è ciò che circola nel MSM ed anche in canali minori). 2) ... Putin NON HA MOSSO UN DITO! ... nessuna reazione. Tutto questo dice (a mio avviso in modo incontrovertibile) che Putin e Trump si parlano ed agiscono in accordo. Non mi pare cosa da poco. Non credo che tutte quelle strutture fossero veramente vuote; lì qualche agente inglese preparava il rilascio di vero sarin, fatto infiltrare in siria nel 2012, con beneplacito della Clinton (ho altrove erroneamente scritto 2 anni fa, mi confondevo con il 2012) Ma... non è tutto. I missili sono stati lanciati da USA, Francia e ... UK, che aveva dislocato i suoi sottomarini. Insomma, Trump e Putin han portato lì gli inglesi a fargli tirare missili, che sono stati abbattuti e ... a far da spettatori mentre gli bombardavano i loro truschini guerrafondai? Se è così, è da ridere alla grande. Ma, ancora, non è tutto. Ecco la notizia! La Russia ha annunciato (e questa è grossa) che visti queste aggressioni, fornirà ai suoi alleati (chiaro, la siria in primis) ... i missili supersonici di nuova generazione per potersi difendere!!! Questi missili sono imprendibili: volano a mach 9 (9 volte la velcità del suono), a 100 mt da terra e cambiano direzione a piacere! Sono semplicemente imprendibili ... se te ne tirano uno, ti siedi .. ed aspetti che arrivi! Non cè antiaerea convenzionale o missilistica, caccia o altro che sia in grado di fermarli. Tutta la sceneggiata per ... mettere lì i missili? Con l'evidente accordo di Trump? FANTASTICO!
Macron e la May fanno una figura da imbecilli senza eguali ... ed è chiaro (vero?) che sono due membri della cabala?"

"Le operazioni sono state decise e pianificate con largo anticipo insieme al Comando tattico Russo, per evacuare non solo i militari Russi, ma anche la popolazione civile..nessuna vittima!
Trump e Putin continuano a smantellare il Deep State..facendo credere di essere in guerra tra loro"......SCACCO MATTO DI PRECISIONE, MIMETICO!
totalrec
#127 totalrec 2018-04-15 02:07
Fefochip:
Citazione:
in ogni caso non mi pare si sappia ancora niente sul bilancio delle vittime di questo attacco , o non ce ne sono state?
Stamattina avevo letto di tre feriti, non so se il bilancio sia destinato ad aggravarsi.
In ogni caso, l'assenza di numeri consistenti di vittime è la prova che, come molti giornali hanno riportato, l'attacco era stato preventivamente concordato nei dettagli con le stesse truppe russe e probabilmente con gli stessi militari siriani. I luoghi da colpire erano noti ed erano stati evacuati da giorni. Nessuno dei missili ha attraversato le zone militarmente sensibili poste sotto il controllo dei russi, il che è la riprova che si trattava di una farsa propagandistica, senza nessuna valenza strategica.
Del resto, gli americani, nelle loro guerre, hanno sempre adottato la strategia della zampata dell'elefante contro la mosca morta: si attacca il nemico solo quando è ormai impossibilitato ad offrire la minima resistenza. Se vi è una capacità di reazione anche minima (vedi Iran e Corea del Nord), gli yankee fanno la voce grossa, ma si tengono a debita distanza.
Figuriamoci se ci provano coi russi...
Se proprio avessero voluto arrischiare un attacco in grande stile, lo avrebbero fatto al limite quando la partita era ancora aperta, non adesso che si è chiusa con la riconquista da parte siriana delle ultime roccaforti controllate dall'ISIS.

Ho l'impressione che questo "finto" attacco sia in realtà il preludio ad una uscita onorevole degli USA dalla guerra in Siria, guerra che loro stessi hanno scatenato, finanziando l'attacco delle milizie ISIS contro il legittimo governo siriano, ma che hanno ormai visibilmente perduto dopo l'intervento russo. Si tratta di una pantomima concordata probabilmente con gli stessi russi per andarsene con la coda tra le gambe, senza però rimetterci troppo la faccia con gli alleati.
Almeno questa è l'impressione che mi sembra di ricavare dalle notizie che arrivano dal web.
FranZeta
#128 FranZeta 2018-04-15 04:04
#124 Anakin Skywalker
Citazione:
capisco cosa vuoi intendere, probabilmente adesso l'attenzione dei russi è ad occidente.. ma non puoi pensare che la China abbia costruito una flotta di 500 navi per fare le belle statuine...secondo te non è probabile che in un ipotetico conflitto gli USA non vengano attaccati anche ad oriente?
Scusa se mi intrometto, ma se gli USA muovessero guerra a Russia e Cina contemporaneamente avrebbero solo l'opzione di obliterazione termonucleare del pianeta, non mi pare che abbia senso parlare di flotte a questi livelli di ipotesi.

#126 peonia
Citazione:
Ma, ancora, non è tutto. Ecco la notizia! La Russia ha annunciato (e questa è grossa) che visti queste aggressioni, fornirà ai suoi alleati (chiaro, la siria in primis) ... i missili supersonici di nuova generazione per potersi difendere!!! Questi missili sono imprendibili: volano a mach 9 (9 volte la velcità del suono), a 100 mt da terra e cambiano direzione a piacere! Sono semplicemente imprendibili ... se te ne tirano uno, ti siedi .. ed aspetti che arrivi! Non cè antiaerea convenzionale o missilistica, caccia o altro che sia in grado di fermarli. Tutta la sceneggiata per ... mettere lì i missili? Con l'evidente accordo di Trump? FANTASTICO!
Veramente la Russia ha annunciato che fornirà i suoi sistemi antiaerei S-300 e, forse, S-400, che sono una cosa completamente diversa dai missili ipersonici annunciati qualche mese fa da Putin. Questi ultimi, essendo una tecnologia d'avanguardia, non saranno dati mai a nessuno fuori dai confini russi, almeno per i prossimi 40 anni. Senza contare che quei missili usano come piattaforma di lancio il MiG-31, altro esempio di tecnologia russa (sovietica per la verità) che non è mai stata esportata all'estero. I sistemi che intendono fornire i russi sono puramente difensivi, ma a differenza da quelli che già stanno spedendo ai siriani, consentono non solo di abbattere i missili, ma di polverizzare anche gli aerei che li lanciano.

Citazione:
Trump e Putin continuano a smantellare il Deep State..facendo credere di essere in guerra tra loro"......SCACCO MATTO DI PRECISIONE, MIMETICO!
Mi pare che il tuo amico nutra una spropositata e del tutto immotivata fiducia nelle capacità strategiche di Trump, sarebbe meglio che si facesse un account twitter per ricredersi all'istante.
peonia
#129 peonia 2018-04-15 06:36
FranZeta, però non discorda molto da quanto ha affermato Totalrec... inoltre Trump non agisce da solo..
Antdbnkrs
#130 Antdbnkrs 2018-04-15 08:26
Chi ha "punito" il pentagono per questo?

www.ilfattoquotidiano.it/.../172000
starburst3
#131 starburst3 2018-04-15 09:04
#126 peonia
Citazione:
Macron e la May fanno una figura da imbecilli senza eguali ... ed è chiaro (vero?) che sono due membri della cabala?"
Da noi sembra che cabala non puo' indicare cose negative,vedi la traduzione in italiano del gruppo internazionale di mascalzoni che fa parte della serie tv "the blacklist",infatti in originale il gruppo e' chiamato "the cabala",in italiano e' stato tradotto in "la congrega" :perculante: Eh si, nel cinema ed in tv esiste ancora la censura preventiva...notiziona!! :-D

IN RED WE TRUST
ARULA
#132 ARULA 2018-04-15 09:21
@131 starburst3
Citazione:
il gruppo e' chiamato "the cabala",in italiano e' stato tradotto in "la congrega"
Non sapevo fosse stata tradotta...
starburst3
#133 starburst3 2018-04-15 09:44
#132 ARULA

Piu' che tradotta e' stata cambiata,anche di significato,infatti congrega di solito indica un gruppo di persone malintenzionate.
Ma se la produzione della serie ha voluto chiamare quel gruppo "the cabala" mi correggo "the cabal" un motivo ci sara'!

IN RED WE TRUST
flor das aguas
#134 flor das aguas 2018-04-15 09:45
Cara Peonia, se il tuo amico ha ragione gli offro una cena a base di ostriche e champagne!
Pero' mi sembra che trump venga un tantinello sopravalutato.
E' piu' probabile a mio avviso che si', i due (Putin e Trump) sono in contatto e complottano a differenza di quanto ci vogliono far credere..., ma aime', non per fini cosi' alti.
Queste minacce e attacchi sono un teatrino in cui anche la russia fa la sua parte, ma temo per fregarci a tutti... speriamo di sbagliarmi, ma trump non mi piace e non mi e' mai piaciuto, putin mi piace molto, ma penso sia solo un act, e il fine comune di questi personaggi e' continuare l 'Agenda, c'e' quello che interpreta il poliziotto cattivo e quello che fa il buono... :-(
starburst3
#135 starburst3 2018-04-15 09:52
#134 flor das aguas
Citazione:
Pero' mi sembra che trump venga un tantinello sopravalutato.
Puo' darsi che donald "polentina" trump sia un fan sfegatato del personaggio forest gump ed abbia adottato la filosofia dello...stupido e' chi lo stupido fa' ;-)

IN RED WE TRUST
fefochip
#136 fefochip 2018-04-15 09:53
#127 totalrec

comincio a pensare anche io ci sia qualcosa sotto la superfice.
ma non riesco ancora a mettere a fuoco

mi sembra alquanto improbabile che uno tira 100 missili su obiettivi vuoti,
ma è pur vero che i missili sugli aereoporti li hanno lanciati , anche se sono stati abbattuti

che putin non abbia mosso un dito non è la prova necessariamente della sua collusione ma magari del suo sangue freddo,
che in piu di un occasione ha dimostrato ampiamente.

insomma da una parte è obbiettivamente strano che si inscenino teatrini palesemente falsi se guardiamo skripal e quest'ultimo episodio
dei gas nervini , dall'altra si rischia di andare verso il partito del "tutto falso"

come ho scritto in altro post non è che la scusa per fare la guerra in vietnam fosse piu solida e costruita bene di skripal , semplicemente
la gente era piu abboccona e credeva a tutte le frottole che passavano sui giornali

questo per dire che quello che sembra potrebbe essere ovvero provocazioni mal fatte e grossolane , senza dover per forza tirare in ballo anche
la connivenza della russia di putin
Calvero
#137 Calvero 2018-04-15 09:54
Citazione:
calvero hai un po rotto i coglioni con queste tue considerazioni da inquisitore
da tastiera
Ciao Fefo, pensavo volessi spiegare dove avrei detto il falso. Ho solo applicato il tuo principio, che è anche il mio, solo che in queste disamine di guerra, non lo dimentico nel cassetto:

- come in medicina, c'è chi crede che il problema siano i sintomi, e si ostina su quelli; e c'è chi sa che è la causa il problema. Solo che le cause comportano responsabilità, non de-responsablità.

Che facciamo? ... come quelli che spazzano la neve davanti il portone di casa, per mandare via l'inverno?

Citazione:

ma veramente pensi di essere cosi superiore alle cose umane calvero?
questo tuo ergerti al di sopra di noi tutti perche tu hai capito tutto e gli altri non hanno capito un cazzo
è veramente non piu sopportabile
Non so di cosa tu stia parlando. Io sto parlando della Siria, veramente, e dei responsabili. Tra cui i votanti. Il giornalismo e le troie di regime non sono meno responsabili di chi legittima una piramide fascista. Qui si tratta di vite umane, e non sono qua per giocare.

Se non ci prodighiamo per levare energia al sistema, a voglia a indignazioni un tanto al chilo.


Citazione:

e c'è gente che ti da pure il bentornato
Scusa, non sono qui per discutere di cose personali.

Citazione:

ha dimenticavo, mi stai sul cazzo.
Apprezzo l'onestà. Sempre. Ti ringrazio di questo.

Citazione:

ed è una cosa personale non come fai tu che lanci il sasso e nascondi la mano con la tua ipocrisia
Non sono io che voto governi e modelli fascisti e politiche che ritengono che addestrare uomini per ammazzare il prossimo sia accettabile.

_________

Quindi: Siria.

Mi stavo informando di quanti milioni di dollari, in poche ore, è già costato ai contribuenti questo attacco. Fantastico.
flor das aguas
#138 flor das aguas 2018-04-15 10:03
#135 starburst3
Ma magari! in tal caso sarebbe un attore da oscar ;-)
Calvero
#139 Calvero 2018-04-15 10:09
Citazione:
mi sembra alquanto improbabile che uno tira 100 missili su obiettivi vuoti,
C'era un tipo che attraversava il confine con una carriola, e ogni volta che i doganieri controllavano cosa trasportasse, la carriola era sempre vuota. Eppure i dispacci che giungevano ai doganieri e mese per mese li aggiornavano, davano per certo che i conteggi nei magazzini di là del confine, subivano perdite senza che tornassero i conti. Fino a che un bambino li avvisò che il tipo rubava carriole.
ARULA
#140 ARULA 2018-04-15 10:12
@134 flor das aguas
Citazione:
putin mi piace molto, ma penso sia solo un act, e il fine comune di questi personaggi e' continuare l 'Agenda, c'e' quello che interpreta il poliziotto cattivo e quello che fa il buono... :-(
fefochip
#141 fefochip 2018-04-15 10:19
#137 Calvero- Citazione:
come in medicina, c'è chi crede che il problema siano i sintomi, e si ostina su quelli; e c'è chi sa che è la causa il problema. Solo che le cause comportano responsabilità, non de-responsablità.
se proprio vuoi fare questo esempio....
è come se io ti dicessi che il problema del mondo della medicina di oggi sono gli stupidi che si imbottiscono di medicine perche cosi avallano e finanziano l'operato
delle case farmaceutiche
devo perdere davvero tempo a spiegarti perche è una fesseria riduttrice di un problema piu complesso?
non è nella semplificazione a tutti i costi di una situazione articolata che si trova la verità eh?
fuori dall'esempio trovo demente affermare che se uno non andasse a votare allora automaticamente la sua coscienza sarebbe "pulita"
come se non fosse piu immerso in dinamiche commerciali e umane comunque perverse e piene di quelle responsabilità nascoste che tanto ti piace evidenziare
per dare sfogo al tuo ego che ultimamente ,ribadisco, avrebbe bisogno di una ridimensionata perche ha nettamente rotto i coglioni.

avresti fatto una figura migliore a sentenziare che l'umanità è stupida e impaurita e che senza risolvere questi problemi non si va da nessuna parte
Citazione:
Non so di cosa tu stia parlando. Io sto parlando della Siria, veramente, e dei responsabili.
chiaro, tu stai parlando della siria quando propagandi il tuo astensionismo (italiano?mondiale?) come ricetta per la siria.
ma per cortesia
calvero , certe volte se non ti conoscessi penserei che ci fai ,invece di esserci

Citazione:
Scusa, non sono qui per discutere di cose personali.
in realtà questa non è personale su di te, ma osservavo un fenomeno di cui ignoro le motivazioni
un po come uno riflette su chi guarda alla tv maria de filippi e pensa "ma che ciavranno in testa quelli li?"
Citazione:
Apprezzo l'onestà. Sempre. Ti ringrazio di questo.
calvero veramente ,ripiate , se ci sei mai stato tutto.
ti comporti in maniera schizofrenica , da una parte sei capace di indubbie analisi e sensibilità
dall'altra sei divorato dal tuo ego. fai pace
Citazione:
Non sono io che voto governi e modelli fascisti e politiche che ritengono che addestrare uomini per ammazzare il prossimo sia accettabile.
chiaro quindi io con la mia "X" sono responsabile di tutto questo
facevi prima tirare in ballo il peccato originale
piantala
flor das aguas
#142 flor das aguas 2018-04-15 10:25
#140 ARULA
Non so se ci sia da ridere o piangere... :roll:
ARULA
#143 ARULA 2018-04-15 10:30
@142 flor das aguas
Non mi viene tanto da ridere veramente... :roll:
fefochip
#144 fefochip 2018-04-15 10:34
#139 Calvero
Citazione:
fefochip:
mi sembra alquanto improbabile che uno tira 100 missili su obiettivi vuoti,
Citazione:
C'era un tipo che attraversava il confine con una carriola, e ogni volta che i doganieri controllavano cosa trasportasse, la carriola era sempre vuota. Eppure i dispacci che giungevano ai doganieri e mese per mese li aggiornavano, davano per certo che i conteggi nei magazzini di là del confine, subivano perdite senza che tornassero i conti. Fino a che un bambino li avvisò che il tipo rubava carriole.
si conosco la storiella e questo è il motivo originale per cui mi stai sulle palle.(recentemente si è aggiunto l'ego)
parla dritto invece di parlare per storto
scrivi direttamente :
hanno usato questo pretesto per usare un po di missili per mettere in moto il meccanismo del commercio della guerra dei soldi spesi per armamenti , per giustificarli , ecc
di solito sei mooooolto piu criptico e lo fai di proposito è questo il punto
il problema è che tu ti compiaci di questo e giudichi il prossimo in base a quanto e se arriva a capire i tuoi arzigogoli mentali
che non è di per se manifestazione di intelligenza ma della TUA intelligenza costringendo le persone quindi
a stare nella tua capoccia....per carità di ddio.

in ogni caso mi sembra un po volgare e irrealistico come obbietto reale quello di movimentare una certa economia in questo modo, considerando i rischi
ovvero quello che un missile "stupido" colpisca dove non deve (leggi i russi o siti strategici siriani comunque di interesse russo)
fefochip
#145 fefochip 2018-04-15 10:39
#140 ARULA
non mi torna
il vero problema della siria è noto ed è un altro.
è la russia a voler vendere il suo gas , in questo caso all'europa.
è in corso da tempo un tentativo segare questo flusso.
hanno cominciato con sobillare l'estremismo ucraino e fomentato il colpo di stato che ha portato poroscemo al potere.
da li il gas russo comincia a costare troppo anche perche poroscemo si mangia una fetta troppo consistente per far passare
il gas russo verso l'europa.
la russia allora ha in progetto di far passare il gas per la siria e da qui tutto il patatrac
mg
#146 mg 2018-04-15 10:44
@Calvero:
Citazione:
Mi stavo informando di quanti milioni di dollari, in poche ore, è già costato ai contribuenti questo attacco. Fantastico.
Ce l'hai la lista della spesa? Questa dovrebbe essere quella più aggiornata:

The USS Monterey CG61 fired 30 Tomahawk cruise missiles from the Red Sea.
The USS Laboon DDG58 launched 7 Tomahawk cruise missiles from the Red Sea.
The USS Higgins DDG76 launched 23 Tomahawk cruise missiles from the Persian Gulf.
The USS John Warner SSN785 launched 6 Tomahawk cruise missiles from the Mediterranean.
The French frigate LANGUEDOC launched 3 Storm Shadow/SCALP EG (French naval variant is called “Missile de Croisière Naval”) cruise missiles from the Mediterranean.
B-1B strategic bombers launched 19 AGM-158 JASSM [Joint Air-to-Surface Standoff Missile] air-launched cruise missiles.
British Typhoon and Tornado fighter jets launched 8 Storm Shadow/SCALP EG air-launched cruise missiles.
French Rafel and Mirage launched 9 Storm Shadow/SCALP EG air-launched cruise missiles.

;-)
tommy77
#147 tommy77 2018-04-15 10:46
Donne state tranquille.....anche per questa volta la vs. televisione non esploderà nè per via dei missili ''intelligenti'' amerdacani nè per via delle rsvm di rappresaglia dello Zar..

Beautiful,Amici,Maria de Filippi,Don Matteo,il GF o l'isola dei Fetusi....sono salvi :hammer: :hammer: :hammer:

Però per il prossimo anno,scusate,ma devo andare in un centro SNAI a vedere a quanto viene ''data'' la fine dei giochini planetari :hammer: :hammer:

Cercate di ''sdrammatizzare''....non fasciatevi la testa anzitempo..
mg
#148 mg 2018-04-15 10:56
Qualcuno chiedeva dove sono finiti i pacifinti?
Citazione:
Al termine delle consultazioni al Quirinale con il gruppo Misto del Senato Emma Bonino, leader del partito Più Europa, interrogata dai giornalisti ha affermato che secondo lei “l’Italia debba rimanere nel quadro delle alleanze euroatlantiche, partecipando senza tentennamenti alle discussioni su se e come intervenire per fermare il massacro in Siria”, riferendosi al presunto utilizzo di armi chimiche a Douma
Anche il pdiota martina non è da meno, eh.

www.occhidellaguerra.it/.../




I Francesi pare avessero il terrore di rimanere senza carburante: 11 aerei in volo più 6 aereocisterne! Incredibile.
flor das aguas
#149 flor das aguas 2018-04-15 10:56
Tommy, ah beh, allora se e' per il prossimo anno, ho ancora tempo per redimermi ;-)
Azrael66
#150 Azrael66 2018-04-15 11:02
#118 gnaffetto

Citazione:
Ok fuori dalla NATO ma bisogna anche pensare a ridiscutere e far cessare questa occupazione di suolo italiano da parte USA, stracciare i trattati di 70 anni fa e diventare uno stato neutrale
Qualche tempo fa qui sul forum segnalai un filmato risalente a cinque anni fa, nel quale un ex deputato dei verdi, aveva fatto i conti di quanto ci costa mantenere le basi americane in Italia, le cifre sono da capogiro, ripropongo il video:



Arula, immagine che hai postato è azzeccatissima!
fefochip
#151 fefochip 2018-04-15 11:10
considerazioni sensate su byoblu da parte di paolo sensini
www.byoblu.com/.../siria-tutte-balle-paolo-sensini
Calvero
#152 Calvero 2018-04-15 11:11
Citazione:
se proprio vuoi fare questo esempio....
è come se io ti dicessi che il problema del mondo della medicina di oggi sono gli stupidi che si imbottiscono di medicine perche cosi avallano e finanziano l'operato
delle case farmaceutiche
Veramente, No.
Visto che la legittimazione è un atto diretto e senziente; le implicazioni sono palesi e riconducibili.

Citazione:

devo perdere davvero tempo a spiegarti perche è una fesseria riduttrice di un problema piu complesso?
No. Non serve. Ti ho già dimostrato che quando si tratta di puntare il dito su gli altri fascismi, viene facile. Sui nostri, viene difficile.

Citazione:

per dare sfogo al tuo ego che ultimamente ,ribadisco, avrebbe bisogno di una ridimensionata perche ha nettamente rotto i coglioni.
Non ti può riuscire di trasformare un problema fattuale in un una dinamica egoica di un "Calvero X". Tu voti i fascisti, io no. Tutto qui. E questo comporta delle responsabilità, quanto siano gravi non è poi così importante se tu volessi metterla su questo piano, perché le responsabilità nello specifico sono quelle che dicono che puntare il dito s'un giornalismo di Stato, quando nel contempo Tu alimenti e legittimi i fascismi di Stato, è contraddittorio e ridicolo.


Citazione:

avresti fatto una figura migliore a sentenziare che l'umanità è stupida e impaurita e che senza risolvere questi problemi non si va da nessuna parte
Questo dimostra che non solo te la stai raccontando, ma anche - perché - te la stai raccontando, cioè che non ascolti le contestazioni che ti vengono mosse. Il perché non mi riguarda perché sarebbe un processo alle intenzioni.

Non si tratta di semplificare, ma di trovare - chi - Legittima. Tu legittimi. Tanto consta.

Citazione:

chiaro, tu stai parlando della siria quando propagandi il tuo astensionismo (italiano?mondiale?) come ricetta per la siria.
Questo lo sostieni Tu, no io. L'astensionismo "tout court" è un'idea tua, non mia. L'astensionismo è un tassello. Non la soluzione. L'ipocrisia di chi vota, rimane. Chi vota non ha l'autorevolezza di imputare ai giornalisti di mentire, visto che chi vota - legittima i bugiardi, sapendo di farlo.

Citazione:

calvero veramente ,ripiate , se ci sei mai stato tutto.
Ma guarda che a fanculo ti ho già mandato tante volte, anche via PM, non capisco a cosa tu ti riferisca. Se lo ritenessi necessario lo rifarei. Non so a cosa vorresti alludere. Ti ho solo ricordato (pare che te lo scordi spesso) che le tue esternazioni del fastidio che ti muovo, le ho già riconosciute in modo giocoso, allora te lo confermo più seriamente. Così magari memorizzi meglio per la prossima volta.

Citazione:

ti comporti in maniera schizofrenica , da una parte sei capace di indubbie analisi e sensibilità
dall'altra sei divorato dal tuo ego. fai pace
L'ego nel non volermi sentire partecipe di giochi assassini?

Viva la schizofrenia allora.

Citazione:

chiaro quindi io con la mia "X" sono responsabile di tutto questo
facevi prima tirare in ballo il peccato originale
piantala
Sei contraddittorio, e non sei meno responsabile dei giornalisti che mentono. Questi sono i fatti. Questa era e rimane la contestazione (fino a che verrà smontata). Il resto è farina del tuo sacco.

Come sopra argomentato, abbiamo la possibilità di muoverci contro la guerra. Non certo avallando chi considera la vita - merce di scambio. Le iperboli, non funzionano. Questo dovrebbe essere compreso, solo per dire che è una bufala esasperare un concetto (come fai) ed è una perdita di tempo.
ARULA
#153 ARULA 2018-04-15 11:13
@145 fefochip
Non lo so fefochip... mi piacerebbe pensare che Putin sia dalla nostra, ma tante cose mi fanno pensare male.
tommy77
#154 tommy77 2018-04-15 11:20
#149 flor das aguas

Bisognerebbe fare un ''trattato'' in merito a tutte le ''paure'' e le ''preoccupazioni'' inutili che chi comanda cerca di buttarci addosso a ''palate/vangate/badilate''.......e noi,come di consueto,ci caschiamo sempre ed abbocchiamo all'amo.....ed iniziamo a preoccuparci....per questo sarebbe d'uopo sdrammatizzare :-)
fefochip
#155 fefochip 2018-04-15 11:24
#152 Calvero
Citazione:
Come sopra argomentato, abbiamo la possibilità di muoverci contro la guerra
si, non andando a votare.
perche allora non mettere programma di diventare vegani(mangiare carne rende aggressivi) e convertirsi al buddismo?
Citazione:
Sei contraddittorio, e non sei meno responsabile dei giornalisti che mentono. Questi sono i fatti.Questa era e rimane la contestazione (fino a che verrà smontata)
ma guarda sono convinto che nella tua testa sia tutto vero e il vero problema non è smontare gli argomenti ma il contenitore
vabbè ci rinuncio.

ricomincio a saltare i tuoi commenti
oltre al già menzionato cominci a essere pure palloso
te salud
fefochip
#156 fefochip 2018-04-15 11:29
#153 ARULA
Citazione:
Non lo so fefochip... mi piacerebbe pensare che Putin sia dalla nostra, ma tante cose mi fanno pensare male.
putin sta prima di tutto dalla parte sua e dei russi e in questa vicenda dalla parte morale della storia.
Calvero
#157 Calvero 2018-04-15 11:31
Citazione:
parla dritto invece di parlare per storto
Parlo per metafora, è diverso.

Citazione:

di solito sei mooooolto piu criptico e lo fai di proposito è questo il punto
Se vuoi tentare un'esegesi. Studia meglio. Sono criptico quando devo evitare le censure di Stato e problemi al Sito. E dipende sempre dagli argomenti. Se non ci sei ancora arrivato, è segno che i pregiudizi sono forti in Te.

Citazione:

il problema è che tu ti compiaci di questo e giudichi il prossimo in base a quanto e se arriva a capire i tuoi arzigogoli mentali
Talmente arzigogolato, che l'hai compreso in un nano-secondo.

Un'immagine elementare così ovvia, centra immediatamente una specifica e non c'entra con altri miei interventi criptici.

Mi giungono molti PM che affermano di apprezzare questi modi dialettici. Il mondo non è Fefocentrico, sapevi?

Contesta se le metafore sono disoneste, magari; e non se sono metafore o meno.

Citazione:

che non è di per se manifestazione di intelligenza ma della TUA intelligenza costringendo le persone quindi
a stare nella tua capoccia....per carità di ddio.
Quando hai finito di ingigantire le cose, fammi un fischio.

Citazione:

in ogni caso mi sembra un po volgare e irrealistico come obbietto reale quello di movimentare una certa economia in questo modo
A me non sembra affatto irreale, è certamente parte del problema.

Se invece volevi dirmi che non è il movente fondante geopolitico, ovvio. Siamo d'accordo. Ci sono solo migliaia di post in cui lo sostengo.
tommy77
#158 tommy77 2018-04-15 11:41
ARULA

Pensare che putin possa stare dalla ns parte....è ''fuorviante'' e ''utopistico'' per almeno 3 motivi:
1)L'italia è nel ''piatto'' atlantico....la NATO.....ho scritto ''piatto'' perchè anche l'italia riceverà la ''sua'' parte di RSVM atomiche a ''suo'' tempo
2)L'italia è,in questa situazione ma di fatto sempre,schierata con gli ''antagonisti'' di putin
3)In italia c'è il vaticano...e non è che putin,col vaticano,sia in cosi ''buoni'' rapporti.....a memoria..ricordo che la Russia è insieme alla Cina...e forse qualche altro,tra gli unici paesi nei quali l'uomo vestito di bianco ha access denied...

Per cui pensare che putin possa stare dalla ns....è....fantascienza,non siamo più ai tempi di Berlusconi....
Pyter
#159 Pyter 2018-04-15 11:53
I russi son forti ma non sottovaluterei le armi di Trump.

ARULA
#160 ARULA 2018-04-15 11:53
@158 tommy77
Il mio ragionamento è un'altro.
La Russia non fa parte dei cosiddetti "stati canaglia" che generalmente sono gli unici rimasti con la banca di proprietà statale e con moneta libera da signoraggio. La banca Russa è di proprietà dei soliti noti da molto tempo e di conseguenza chi controlla il denaro controlla anche lo stato.
Non lo so... ripeto, per me tutte queste guerre sono solo giochetti geopolitici per portare avanti i loro progetti.
Calvero
#161 Calvero 2018-04-15 11:57
Citazione:
si, non andando a votare.
No, scherzi? Andandoci :-D

Comunque se vuoi te lo firmo in cinese che non è con l'astensionismo che si risolve il problema; se poi ti rimane comodo che io la pensi così, a me sta bene eh. Che legittimare i bugiardi elevi al di sopra di giornalisti bugiardi, è veramente bella. Rimarrà negli annali.

____________


Tommy:

Citazione:
Pensare che putin possa stare dalla ns parte....è ''fuorviante'' e ''utopistico'' per almeno 3 motivi:
Il problema qual è?

Il problema è l'energia.

Qualsiasi formula geopolitica in questa guerra, riguarda l'energia. Questo vale tanto per chi sa dell'esistenza del NWO, e tanto vale se il NWO non esistesse e la politica sarebbe quella cosa che i giornalisti di Stato millantano. Su questo credo si dovrebbe concordare tutti.

Parlare di chi sta dalla parte di chi, è fuorviante.

Si deve parlare di energia. Punto.
Pyter
#162 Pyter 2018-04-15 11:58
Il bilancio dell'attacco alla Siria si fa pesante. Dieci morti e una cinquantina di feriti, tutti a Gaza.
Sembra che non ci siano donne o bambini tra i morti.
In ogni caso il tg dice che tra di loro almeno la metà è stato bambino da piccolo.
Pyter
#163 Pyter 2018-04-15 12:08
Sono stati aggiunti alla lista altri due morti palestinesi.
Sono stati colpiti oggi da due pezzi di metallo probabilmente staccatisi dalla stazione spaziale cinese precipitata nel pacifico dieci giorni fa.
L'esercito israeliano conferma.
totalrec
#164 totalrec 2018-04-15 12:08
Fefochip:
Citazione:
questo per dire che quello che sembra potrebbe essere ovvero provocazioni mal fatte e grossolane , senza dover per forza tirare in ballo anche la connivenza della russia di putin
Non si tratta di connivenza, ma dei normali rapporti che esistono (e sono sempre esistiti) tra eserciti in conflitto in qualsiasi guerra.
Finché la guerra c'è, ci si scanna con tutti i mezzi.
Quando la guerra non c'è più o è temporaneamente sospesa, si prendono accordi per la tregua, per la resa o per la ritirata del nemico (a cui, come dice il proverbio, si fanno "ponti d'oro" se sceglie questa opzione).
Antdbnkrs
#165 Antdbnkrs 2018-04-15 12:19
e le pecore belano...

music-band
#166 music-band 2018-04-15 12:23
Alex Jones dal vivo ora:

www.youtube.com/watch?v=phU_HEIygME
Maksi
#167 Maksi 2018-04-15 12:37
Putin e' dalla parte di tutti e di nessuno. Il suo ruolo e' quello di riequilibrare la forze in gioco in Russia e nello scacchiere geostrategico. La sua parte sta in mezzo al potere finanziario sovranazionale - che ha comunque gran parte del controllo sulle riserve energetiche russe - e l'apparato militare che e' una casta intoccabile in Russia (molto piu' che negli USA) e dettiene l'ordine politico, che la "casta" finanziaria voleva spodestare dopo il crollo dell'URSS.

Putin e' un mediatore, conscacrato dalla Chiesa Ortodossa per non far spofondare l'impero russo nel piu' totale caos. Questo stato non potra' durare in eterno e TUTTE le parti in gioco lo sanno benissimo. La questione e' spirituale, quella che determina il vero potere in gioco e la sua investitura temporale (sovrano, re, imperatore...).
Cosa sta aspettando la casta sacerdotale in Russia (Chiesa Ortodossa)? Vuole portare sul trono il sucessore dello zar spodestato da giudei bolscevichi, perche' questo e' il destino scritto per la Terza Roma. E' una qestione esoterica ed occulta, come per i Templari che volevano riportare sul trono di Francia la stirpe merovingia. Questo era la ricerca del Graal. Come la Russia compiera' questo destino non lo saprei di preciso, ma ha ruolo chiave per spodestare il regno messianico e anti-cristico giudaico, che ovviamente vorrebbe annientare la Russia. Vedendo sempre piu' l'isteria fanatica e diabolica di Sion, penso (e spero) che la Russia ha intenzione di ritrovare il Graal e la sua parte bianca, cioe' germanica.
Pavillion
#168 Pavillion 2018-04-15 12:42
________________________________

#33 fefochip
e c'è gente che ti da pure il bentornato
________________________________

?!?
Ma smettila per favore.
!?!
pippos
#169 pippos 2018-04-15 12:46
ogni tanto mi permetto di ricordare agli amici complottisti e non che siamo in pochi ad interessarci di questi argomenti. Ieri sera ero a cena con persone che non sapevano che la Siria era stata attaccata. Da piangere!!
fefochip
#170 fefochip 2018-04-15 12:50
#161 Calvero
si è vero che avevo detto che avrei saltato i tuoi interventi ma questo mi ci è caduto l'occhio ed è troppo bello
quello che rimarrà negli annali è che prima scrivi
Citazione:
I primi ad andarci sono quelli che vanno a votare.(riferito a chi va prima all'inferno quindi su una scala di responsabilità)
Per dare il giusto ordine al girone dei responsabili.
Chi vota, è un gradino più in basso dei giornalisti.
e poi ...
Citazione:
Comunque se vuoi te lo firmo in cinese che non è con l'astensionismo che si risolve il problema; se poi ti rimane comodo che io la pensi così, a me sta bene eh. Che legittimare i bugiardi elevi al di sopra di giornalisti bugiardi, è veramente bella. Rimarrà negli annali.
quindi o hai qualche problema con una cosa che si chiama logica oppure c'è un ipotetica
terza via tra votare e non votare.

ma come si fa a parlare con te?
non me lo chiedo tanto a me o men che mai a te.
ma a quelli che non vedevano l'ora di leggere i tuoi commenti
fefochip
#171 fefochip 2018-04-15 12:53
#164 totalrec
detta cosi sembra che non esistano condizioni diverse tra guerra e pace.
in realtà la situazione attuale sembra proprio una via di mezzo (tanto che qualcuno ha parlato di 3 guerra mondiale a pezzi)
e quando una guerra si vuole iniziare ?
tommy77
#172 tommy77 2018-04-15 13:09
#160 ARULA

Citazione:
Non lo so... ripeto, per me tutte queste guerre sono solo giochetti geopolitici per portare avanti i loro progetti.
Ma questo era già ovvio dall'inizio....e non contrasta minimamente con le evidenze oggettive che ti ho citato :)
ARULA
#173 ARULA 2018-04-15 13:16
@169 pippos
E invece ti dirò...
ieri e oggi mi è capitato di leggere commenti su facebook di gente che credevo la loro massima aspirazione fosse non perdersi nessuna puntata di "Uomini e donne" o "il segreto" postare commenti e video contro questo attacco e difendere Assad... ripeto sono rimasta piacevolmente stupita. Ma sarà anche che avendo io un profilo solo di lavoro con tantissima gente piano piano ho cominciato ad eliminare la visualizzazione dei post della maggior parte di quelli che mi facevano venire il voltastomaco solo a seguire le boiate che pubblicavano e quindi alla fine mi è rimasta poca gente da seguire. Insomma forse ho fatto solo una selezione. :roll:
ARULA
#174 ARULA 2018-04-15 13:17
@172 tommy77
Si, senz'altro.
Lo scrivevo per spiegare il mio punto di vista agli altri.
Calvero
#175 Calvero 2018-04-15 13:25
Citazione:


Ce l'hai la lista della spesa? Questa dovrebbe essere quella più aggiornata:

The USS Monterey CG61 fired 30 Tomahawk cruise missiles from the Red Sea.


.... ECCETERA...


French Rafel and Mirage launched 9 Storm Shadow/SCALP EG air-launched cruise missiles.
Solo nel 2014 (costo guerra) siamo al 13% del PIL mondiale (abbiamo detto PIL mondiale, magari fosse sfuggita la cosuccia) ...

... ora, i fatti: quello che perde il mondo (in PIL) in realtà lo guadagnano le industrie: che sono le Banche, che sono quelle che gestiscono la politica. Pensare che una qualsiasi opinione del popolino possa influenzare questi giochi di potere significa ragionare da bambini o da fanatici.

La Siria dovrebbe aver perso 226 MILIARDI DI DOLLARI* - e se il mondo rinunciasse solo al 10% delle guerre, al popolino avanzerebbero:

- 1,43 TRILIONI DI DOLLARI ...

... ci siamo?

... ora, sempre non si viva nel mondo dei mini pony, a nessun potere verrà mai in mente di concedere simili benefici libertari al popolino, in qualsiasi modo s'immagini. Poiché un popolino libero è un popolino più consapevole e il popolino deve vivere nel gioco nel quale s'immagina di poter influire su questi meccanismi. Si capirà la ridicolaggine di certe posizioni. Questo perché il gregge da tosare deve comunque essere tutelato, e quello da macellare - macellato, leggasi: SIRIA, oggi (domani?) ...

... questo (oggi) affinché noi si possa tenere il culo al calduccio nella misura in cui si deve venire tassati (tosati);

- quindi, rimanendo sempre pragmatici, se si volesse comprendere come la partita è giocata, i fattori principali sono due: 1) ENERGIE/RISORSE (quindi la distribuzione), e 2) le proporzioni della popolazione, quindi i parametri DEMOGRAFICI.

Essendo il neoliberismo fallito e la produzione tecnologica resasi obsoleta, occorre un riassetto demografico e un riassetto della distribuzione delle energie/risorse.

Il cosiddetto modello economico infinito in un sistema finito, è un'evidenza incontrovertibile. Che si creda di eluderlo o contenerlo, è semplicemente da cretini. Non è stata assolutamente una novità per i reali detentori della reale ricchezza e di chi la detiene, questa cosuccia. Visto che l'hanno creata. Ecco quindi che se tra "America" e "Russia" i reali detentori della ricchezza possono nel frattempo ulteriormente garantirsi maggiore controllo sociale, allora per loro non sarà un problema tergiversare fino allo stadio conclusivo (conclusivo nel senso di un riassetto ancora più violento) ancora non si può sapere quando, perché non lo sanno nemmeno loro, visto che è un work in progress ...

... ma il progetto è comunque irremovibile, per il semplice fatto che non può essere altrimenti. Il sistema piramidale e la gestione delle risorse e la produzione tecnologica, che non è pertinente con il problema demografico, lo richiede.

* se si crede che quei miliardi di dollari persi in Siria, figuravano in un "circuito chiuso" e che in realtà non sono/saranno un guadagno per tornaconti mondialisti, allora ci sarà ancora più da ridere alle legnate sui denti in arrivo per i difensori della civiltà piramidale.
Pavillion
#176 Pavillion 2018-04-15 13:30
_____________________________________________

#170 fefochip
Calvero, ma come si fa a parlare con te?
non me lo chiedo tanto a me o men che mai a te.
ma a quelli che non vedevano l'ora di leggere i tuoi commenti
_____________________________________________


???
Ma smettila per favore.
tommy77
#177 tommy77 2018-04-15 13:32
CALVERO

Citazione:
Il problema è l'energia.
questo lo dici tu.....e mica quello che dici tu è la verità...al max può essere la ''tua'' verità....Vedi,parli tanto di propaganda,parli tanto di Nwo ed alla fine spari la minchiata che il problema è l'energia....Allora vuol dire che di tutta la questione non hai capito un cazzo..amico...

La tua visione è ''avulsa'' dal reale problema...ciò perchè tu ignori,come tanti,la componente spirituale del tempo e ragioni alla farisaica....stasera il cielo è rosso..allora domani il tempo è buono....

Però almeno i tanti che ragionano come te,non hanno la presunzione,al contrario tuo,di dire agli altri di quello che si deve parlare...

Se a te fa piacere prenderti per il culo da solo...puoi candidamente sostenere che il problema è energetico,però sappi che c'è chi conosce di meglio...

Citazione:
Parlare di chi sta dalla parte di chi, è fuorviante.
Parlare di energia,quando l'energia è la ''facciata'' è fuorviante...e tu saresti colui che ''approfondisce'' le tematiche che non vengono trasmesse in tv? la ''tua'' asserzione è veramente ad un livello dilettantesco,oltre che puerile ed illusorio.

Citazione:
Si deve parlare di energia. Punto.
potevi aggiungere,dopo il ''punto''...il ''e basta''......poi,magari,potevi aggiungere anche il ''cambio gestione'' di LC da mazzucco a te...e per finire potevi pure bannare chi la vede ''diversamente'' da te.....

Poi per quanto mi riguarda,tu come tutti,puoi/potete parlare di quello che volete...io cerco di postare solo quello che so...quello che ignoro..lo evito...al fine di evitare figure di merda.

Ogni dito che punti verso il ''presunto'' errore altrui......indica solo che altre tre dita puntano in maniera,inequivocabile,contro te stesso.
Moonchild
#178 Moonchild 2018-04-15 13:38
#125 Tommy77

Citazione:
...ed il calendario gregoriano massonico,modificato sulla base di quello giustiniano.....
Forse volevi dire: "modificato sulla base di quello giuliano"?
Andoram
#179 Andoram 2018-04-15 13:49
Ma un confronto pacato e rispettoso?

La dimostrazione delle varie "guerre" e che l'uomo ( anche intelligente ) non è capace di depotenziare il suo personale carico aggressivo.
tommy77
#180 tommy77 2018-04-15 13:51
Moonchild.... hai ragione....ho sbagliato nello scrivere... :-)

grazie della correzione..
totalrec
#181 totalrec 2018-04-15 13:56
Fefochip:
Citazione:
detta cosi sembra che non esistano condizioni diverse tra guerra e pace. in realtà la situazione attuale sembra proprio una via di mezzo (tanto che qualcuno ha parlato di 3 guerra mondiale a pezzi) e quando una guerra si vuole iniziare ?
A me sembra evidente che quella a cui stiamo assistendo è una guerra.
Certo, non siamo ancora allo scontro decisivo, ma alle fasi intermedie. Tuttavia la guerra tra Stati Uniti da una parte e potenze emergenti dall'altra, che erodono poco alla volta le zone d'influenza geopolitica della ex potenza egemone, è in atto da tempo.
Probabilmente noi europei facciamo fatica a riconoscerla come "guerra", perché questo concetto presenta valenze e modalità molto diverse a seconda delle epoche e delle tecnologie.
(D'altronde sono certo che i siriani la riconoscono benissimo).
In questo momento, la potenza (ex?) egemone, ancora nel pieno delle forze, ha deciso di disimpegnarsi (non so se totalmente o parzialmente, temporaneamente o in permanenza) da uno dei teatri del conflitto, quello siriano.
Non mi sembra per niente strano che gli avversari agevolino questa ritirata in ogni modo possibile, anche a costo di prendere parte ad una recita propagandistica che non appartiene alla loro tradizione operativa.
fefochip
#182 fefochip 2018-04-15 14:16
#181 totalrec
beh che la guerra alla russia sia inziata da tempo mi pare chiaro fin dall'epoca del golpe ucraino
però è una guerra che non ha più l'aspetto di guerra (anche se come dici giustamente tu un siriano o un iraqeno la penserebbero diversamente)

vabbè in sintesi inquadri questi recenti avvenimenti solo un teatrino per salvare la faccia di fronte agli elettori ?
(con il beneplacido di putin)
ARULA
#183 ARULA 2018-04-15 14:40
mg
#184 mg 2018-04-15 14:50
@fefo, totalrec, et al:

Il concetto si chiama grey zone conflict: non è ne pace ne guerra. E' la zona grigia, baby. :-)

Un conflitto nella zona grigia si sviluppa su 5 dimensioni:

1) political
2) economical
3) cyber
4) information
5) military

Quindi quella militare è solo una delle dimensioni che caratterizzano questo tipo di conflitti che stiamo vivendo da parecchi anni ormai.

Qui, ad esempio, il Gen. Dunford pochi giorni fa lo spiegava al congresso: youtu.be/sAKE_XcImhU?t=5123.

;-)
ELFLACO
#185 ELFLACO 2018-04-15 15:10
Citazione:
"Le operazioni sono state decise e pianificate con largo anticipo insieme al Comando tattico Russo, per evacuare non solo i militari Russi, ma anche la popolazione civile..nessuna vittima! Trump e Putin continuano a smantellare il Deep State..facendo credere di essere in guerra tra loro"......SCACCO MATTO DI PRECISIONE, MIMETICO!
Era venuto in mente anche a me una cosa del genere ,ma Il Deep State avrà gia pensato anche a questa probabilità . Non ti sembra?
Per noi mortali è impossibile sapere i perchè delle cose che succedono. Noi vediamo solo la superficie . Solo dopo potremo ,forse ,saperne di più .

Cmq Trump è un ditto in c.. per il Deep State . Ma ci saranno anche tante contromisure per annullare la variante Trump. Più o meno dolorose per noi comuni mortali . ;-)
mg
#186 mg 2018-04-15 15:11
Sempre dal polpettone al congresso, anche questo passaggio è interessante. E devo dire che la Gabbard mi sta simpatica, diciamo così, a pelle. :-D

youtu.be/sAKE_XcImhU?t=5402

Fa quasi pena come Mattis tenti di arrampicarsi sugli specchi. :perculante:

(avviso che è tutto in inglese, sarebbe interessante estrarne una sintesi e tradurla ma è un lavoraccio: il video completo dura oltre quattro ore e non l'ho neanche visto tutto ancora)
Antdbnkrs
#187 Antdbnkrs 2018-04-15 15:30
E' bene sempre ricordare che la Siria è stata presa di mira dagli "esportatori di democrazia ameriCani" perche' OSTACOLA il passaggio del gasdotto QATAR - TURCHIA

www.ilsole24ore.com/.../GRAFICO_gas-01



e KENNEDY lo spiega benissimo

vocidallestero.it/.../...

dicendo anche che

La decisione americana di organizzare una campagna contro Bashar al-Assad non è iniziata a seguito delle proteste pacifiche della primavera araba del 2011, ma nel 2009, quando il Qatar ha offerto di costruire un gasdotto per dieci miliardi di euro che avrebbe dovuto attraversare Arabia Saudita, Giordania, Siria e Turchia

ma nella versione inglese non c'e scritto 2009 ma 2000!

A Pipeline War
In [the Syrians’] view, our war against Bashar Assad did not begin with the peaceful civil protests of the Arab Spring in 2011. Instead it began in 2000 when Qatar proposed to construct a $10 billion, 1,500km pipeline through Saudi Arabia, Jordan, Syria and Turkey.

e cosa è successo esattamente 1 anno dopo?
Ma guarda un po'... con l'11 settembre gli ameriCani si sono presi l' IRAQ!

inoltre c'e' anche scritto

"Of course, the Russians, who sell 70 percent of their gas exports to Europe, viewed the Qatar/Turkey pipeline as an existential threat. In Putin’s view, the Qatar pipeline is a NATO plot to change the status quo, deprive Russia of its only foothold in the Middle East, strangle the Russian economy and end Russian leverage in the European energy market. In 2009, Assad announced that he would refuse to sign the agreement to allow the pipeline to run through Syria “to protect the interests of our Russian”

(non riesco piu' a trovare il link originale ma l'articolo è lo stesso)
washingtonsblog.com/2016/10/62769.html
totalrec
#188 totalrec 2018-04-15 16:04
Fefochip:
Citazione:
vabbè in sintesi inquadri questi recenti avvenimenti solo un teatrino per salvare la faccia di fronte agli elettori ?
Teatrino sì, anche se credo che i centri strategici USA lo abbiano allestito non tanto per gli "elettori", ma per gli alleati, tra i quali, come si sarà notato, il malcontento serpeggia da tempo in modo sempre più evidente. Mostrare debolezza in questo momento significherebbe per gli USA rischiare di dover fronteggiare insubordinazioni e tentativi di defezione, che in un momento cruciale come questo non possono permettersi. Da qui la necessità di fare la faccia feroce anche quando si ritirano.

Del resto come si potrebbe definire, se non col termine "teatrino", un attacco militare su obiettivi deserti che viene addirittura preannunciato da penosi messaggini su Twitter?
Viene perfino da chiedersi se dietro la tastiera che ha vergato quelle frasi da lite comarile ci fosse davvero l'entourage di Trump e non invece qualcuno intenzionato a coprire il presidente di ridicolo...
OrtVonAllen
#189 OrtVonAllen 2018-04-15 16:28
È quasi "istruttivo" deambulare tra un sito ell'altro per ascoltar il polso della questione...mi sono dedicato a quelli presumibilmente alternativi terrarealtime.blogspot.it/ (un sito catastrofista, ma divertente)..che oltre ad annunciare la terza guerra mondiale, dice pure cose quasi sensate tra cui...:
1 – in Siria, non c’ è nessuna banca centrale Rothschild.
2 – la Siria ha vietato gli alimenti geneticamente modificati e la coltivazione e l’importazione degli stessi.
3 – la Siria è l’ unico paese arabo che non ha debiti con il fondo monetario internazionale, né con la Banca mondiale, né con chiunque altro.
4 – la famiglia Assad appartiene all’orientamento alauita, trattasi di una corrente sciita minoritaria di Islam tollerante; gli sciiti vengono combattuti dalla morte di Maometto dalla maggioranza sunnita.
5 – le donne siriane hanno gli stessi diritti degli uomini allo studio, sanità e istruzione.
6 – le donne siriane non sono obbligate a indossare il velo. La Sharia (legge islamica) è incostituzionale in Siria.
7 – la Siria è l’ unico paese arabo con una Costituzione laica e non tollera movimenti estremisti islamici, che vengono combattuti severamente (anche con metodi estremi).
8 – circa il 10% della popolazione siriana appartiene a uno dei molti rami cristiani, sempre presenti nella vita politica e sociale.
9 – in altri paesi arabi la popolazione cristiana non raggiunge l’ 1% a causa dei maltrattamenti subiti.
10- la Siria è l’ unico paese del Mediterraneo interamente proprietario del suo petrolio (circa 500.000 barr/day) e che non ha privatizzato le sue aziende statali.
11- la Siria ha un’apertura verso la società e la cultura occidentale, come solo il Libano nel mondo arabo.
12- la Siria era il solo Paese pacifico in zona, senza guerre o conflitti interni.
13- la Siria è l’unico paese al mondo che ha ammesso i rifugiati iracheni, senza alcuna discriminazione sociale, politica o religiosa.
14- Bashar Al-Assad ha un’ elevata approvazione popolare.
15- la Siria ha discrete riserve di petrolio (circa 2,5 miliardi di barili), che è riservato alle imprese statali.

..ed altre anacronistiche tipo prepararsi alla catastrofe nucleare..


In due occasioni mi ritrovai in una scena di guerra...è come guardare la Formula1 alla TV o sul posto...grande differenza...in TV hai un insieme "gustato" sul divano, sul posto...nella più totale ignoranza e nella "palta", percepire il suono delle armi e il "silenzio" dell'anima.
ARULA
#190 ARULA 2018-04-15 17:14
Daniele Ganser, storico e ricercatore svizzero espone con semplicità il quadro geopolitico che ha portato alla guerra in Siria...
Facile facile e sottotitolato.

@tommy
Corretto. :-D
Non me ne ero accorta...
tommy77
#191 tommy77 2018-04-15 17:17
#190 ARULA

Citazione:
Daniele Genser
Ahia a te...si chiama Ganser sta pure scritto nel video :hammer:

Sto GENSER/GENDER è diventato proprio na malattia :hammer: :hammer:
fefochip
#192 fefochip 2018-04-15 19:10
#190 ARULA
se non ricordo male avevo già visto il video perche già se ne parla da un pezzo di questa guerra.
rimane di verbalizzare il concetto sottinteso ovvero che assad(e il suo popolo)
ha tutto il diritto di dire si a un paese e no ad un altro al passaggio di gasdotti/oleodotti
per il resto quoto tutto

c'è un unica cosa che non ho capito del ragionamento
perche la pipeline del blocco occidentale non la fanno passare per israele o per l'iraq o via egitto ? insomma in modo da aggirare la siria?
Antdbnkrs
#193 Antdbnkrs 2018-04-15 19:14
Allarmare 140 milioni di russi per una possibile guerra nucleare, fa parte dello show?
Io non credo...
kent12
#194 kent12 2018-04-15 19:26
#193 Antdbnkrs
Dove l'hai sentito?
Antdbnkrs
#195 Antdbnkrs 2018-04-15 19:31
qui: #189 OrtVonAllen
ARULA
#196 ARULA 2018-04-15 19:38
@192 fefochip
Domanda interessante, ma non so quanto di questo gasdotto sia stato già realizzato. Non mi stupirei, conoscendoli, se avessero fatto buona parte del lavoro e poi avessero chiesto il permesso per passare. Inoltre destabilizzare queste aree a da sempre uno degli obiettivi degli israeliani per vari e lontanissimi motivi da quello che si dice. In fondo la Siria non è l'unico paese dove ci sono state primavere arabe e mica solo per far passare un gasdotto.
Se leggi le notizie in quell'area geografica, in Libano ad esempio, loro sanno di essere il prossimo obiettivo se la Siria cade.
Sicuramente in mezzo oltre ai problemi energetici c'è altro, molto altro.
mg
#197 mg 2018-04-15 19:50
#193 Antdbnkrs

Fake News.

O come, tagliando l'introduzione, si può stravolgere il senso di un video:



:perculante:
OrtVonAllen
#198 OrtVonAllen 2018-04-15 20:05
...io ero ironico, vista la premessa..quanti decenni in un buco antiatomico..diventeremo dei Morlock
terrarealtime.blogspot.ch/ è uno dei tanti siti urlanti...ma comunque curioso...
totalrec
#199 totalrec 2018-04-15 20:23
Antdbnkrs:
Citazione:
Allarmare 140 milioni di russi per una possibile guerra nucleare, fa parte dello show? Io non credo...
Premesso che essere preparati non fa mai male e che Putin non si occupa necessariamente di ogni sciocchezza che passa in TV, io penso che potremmo serenamente scartare l'idea che in questo momento possa aver luogo una guerra nucleare. Perfino una guerra convenzionale diretta tra USA e Russia in questo momento mi sembra molto improbabile.
Nessuno attacca un avversario che può reagire e distruggerti. Bisognerebbe essere pazzi o scemi; e sarebbe ora di togliersi dalla testa che chi sta ai vertici del mondo sia pazzo o scemo. Spregiudicato sì, sanguinario sì, pronto a sacrificare milioni di vite per i suoi interessi geostrategici sì. Pazzo o scemo no di sicuro, almeno in relazione ai suoi interessi e a quelli dei suoi gruppi di potere di riferimento.
Se mai una guerra nucleare ci sarà, ciò avverrà nel momento (speriamo molto lontano) in cui un progresso tecnologico unilaterale metterà uno dei contendenti in grado di colpire senza essere colpito.
Ad es. un'ipotetica evoluzione dei sistemi d'intercettazione missilistica in grado di mettere al riparo al 100% un territorio da un attacco esterno e in possesso di una sola delle parti in conflitto. Allora sì che un attacco nucleare diverrà più certezza che potenzialità.
ARULA
#200 ARULA 2018-04-15 20:25
Siria e manipolazioni di massa: parla Mario Mauro, ex ministro della Difesa.
Molto critico nei confronti delle azioni svolte contro la Siria dagli "alleati"
mg
#201 mg 2018-04-15 20:37
#198 OrtVonAllen

Io avevo intuito il taglio ironico, ma visto che qualcuno sembrava prenderlo sul serio, e per caso conoscevo il video in questione, mi è sembrato onesto intervenire. ;-)
tommy77
#202 tommy77 2018-04-15 20:45
#192 FEFOCHIP

Citazione:
perche la pipeline del blocco occidentale non la fanno passare per israele o per l'iraq o via egitto ? insomma in modo da aggirare la siria?
Premesso che,e penso tu lo abbia letto nei miei post precedenti,sono persuaso nel credere a motivazioni molto + profonde rispetto alla facciata del problema energetico..del gasdotto,oleodotto ecc.ecc.

Per rispondere alla tua domanda...ho letto un articolo del sole24ore del 2016..siccome mi secco a riassumerlo...ti posto il link....secondo me è abbastanza esaustivo..in merito alle problematiche pregresse ed attuali..e risponde alla tua domanda....

ilsole24ore.com/.../...
uuid=ADBvyXfB

:-)

P.s. vedi se la pagina si apre....ho provato io...ed è ok....,mi è rimasto un pezzettino dell'URL fuori....
mg
#203 mg 2018-04-15 20:57
BREAKING: Ecco le prove dell'attacco chimico Siriano

stream24.ilsole24ore.com/video/mondo/francia-ecco-prove-gas-usati-assad-/AEPugtYE

Ah, no. Scusate, le prove di Macron sono le stesse di Mattis:
Citazione:
I cannot tell you that we had evidence, although we certainly had a lot of media and social media indicators that either chlorine or sarin were used
(youtu.be/sAKE_XcImhU?t=3129)

:perculante:

EDIT:

Meanwhile in Washington...

Il congresso non l'ha presa molto bene, anche alla luce di quanto Mattis ha risposto ufficialmente alla Gabbard l'altro giorno (vedi #186 mg):

stream24.ilsole24ore.com/video/mondo/strappo-col-congresso-trump-doveva-chiedere-ok-/AEUY7sYE
Calvero
#204 Calvero 2018-04-15 21:24
Citazione:
questo lo dici tu.....
E chi lo deve dire? cos'è, Te invece parli per bocca di qualcun altro?

Citazione:
e mica quello che dici tu è la verità...
Vale per tutti e anche per Te, quindi?

Citazione:
Allora vuol dire che di tutta la questione non hai capito un cazzo..amico...
Può essere, intanto finché non dimostri che hai capito Te, e che le tue ragioni smentiscono le mie, siamo pari.

Citazione:

La tua visione è ''avulsa'' dal reale problema...ciò perchè tu ignori,come tanti,la componente spirituale del tempo e ragioni alla farisaica....stasera il cielo è rosso..allora domani il tempo è buono....
Dov'è l'argomentazione?

Citazione:

Però almeno i tanti che ragionano come te,non hanno la presunzione,al contrario tuo,di dire agli altri di quello che si deve parlare...
Indicami dove avrei deciso e avrei imposto di cosa gli altri devono dire e/o parlare.
Non credo che troverai detto passaggio.

Citazione:

Se a te fa piacere prenderti per il culo da solo...puoi candidamente sostenere che il problema è energetico,però sappi che c'è chi conosce di meglio...
Bene. Venga a contestare. Sono qui.

Citazione:

Parlare di energia,quando l'energia è la ''facciata'' è fuorviante...e tu saresti colui che ''approfondisce'' le tematiche che non vengono trasmesse in tv? la ''tua'' asserzione è veramente ad un livello dilettantesco,oltre che puerile ed illusorio.
Dov'è la contestazione? Qui hai solo deciso che la mia asserzione è dilettantesca. Allo stesso modo potrei dire che Te sei il figlio segreto di Kennedy. Le tue sono etichette, non contestazioni. Appiccicale, se ti piace. Amen.

Citazione:

potevi aggiungere,dopo il ''punto''...il ''e basta''......poi,magari,potevi aggiungere anche il ''cambio gestione'' di LC da mazzucco a te...e per finire potevi pure bannare chi la vede ''diversamente'' da te.....
Sei serio? Ci manca anche che adesso devo scrivere come piace a Te. A me di bannare non può passare per la testa, né voto (a differenza tua) chi promulga Leggi contro la libertà di pensiero. Te le cerchi proprio col lanternino le contraddizioni. Vedi Te da che pulpito.


Citazione:

Poi per quanto mi riguarda,tu come tutti,puoi/potete parlare di quello che volete...io cerco di postare solo quello che so...quello che ignoro..lo evito...al fine di evitare figure di merda.
Esattamente. La penso alla stessa maniera. Quindi siamo d'accordo.

Citazione:

Ogni dito che punti verso il ''presunto'' errore altrui......indica solo che altre tre dita puntano in maniera,inequivocabile,contro te stesso.
Votare i bugiardi rende ridicolo il pulpito da cui si giudicano i giornalisti che mentono e le azioni che ne conseguono. Cosa non ti torna? Non sono qui per giocare, si parla di vite umane, e tra queste potrebbero esserci un giorno anche le nostre, e se ritengo un simile atteggiamento pericoloso, lo denuncio.

Tu puoi fare la morale agli altri e gli altri non possono sottolineare il pulpito fasullo da cui viene predicata?

Cos'è, fammi capire, Te puoi dire a un giornalista che mente e chiamarlo ipocrita e venduto, e io non posso dire ai votanti che fanno la stessa cosa? Interessante. Questo perché tu sei per la libertà di pensiero, giusto?

Se vuoi puntare il dito sulle mie argomentazione e posizioni, accomodati. Al contrario di quello che pensi, non hai idea di quanto me ne freghi dell'orgoglio.

Sempre tu non offenda sul personale, questo è un altro discorso.
mabel
#205 mabel 2018-04-15 21:45
#187 Antdbnkrs

Non capisco infatti come mai non tutti conoscano il vero motivo della guerra in siria.
Sono anni che i fottuti yankee rompono i coglioni in quella zona, il progetto è di tanto tempo fa.
Vogliono controllare entrambi i gasdotti per strozzare la russia...
I soliti usa-canaglia!
mg
#206 mg 2018-04-15 22:12
Tornando a parlare di cose serie, nelle trattative sotto traccia potrebbe rientrare anche la situazione a Yarmouk Camp:

i lealisti si apprestano ad annientare una sacca a sudest di Damasco in cui è perlomeno plausibile siano presenti anche, diciamo, agenti occidentali.

Tra quanto è stato concordato ai piani alti, è possibile che ci sia anche un accordo per permettere a questi elementi di sganciarsi in sicurezza prima dell'obliterazione delle loro posizioni.

Calvero
#207 Calvero 2018-04-15 23:27
Citazione:
Vogliono controllare entrambi i gasdotti per strozzare la russia...
Gli esperti cosa dicono? :-D

Scherzi? Sara mica che c'entri l'energia?

Sintetizziamo in soldoni e saltando qua e là nel tempo, è il succo che conta.

Non è noioso:

Nel 1947 l'americana Bechtel e la Saudi Aramco decisero di realizzare un pipeline dai pozzi sauditi alle sponde del Mediterraneo. Si trattava della famosa Tapline: nel primo progetto doveva arrivare ad Haifa in Israele ma il piano fu accantonato dopo la dichiarazione di indipendenza dello stato ebraico. Si scelse così un percorso alternativo che passava dalle colline siriane del Golan e dal Libano, fino a Sidone. Il Parlamento siriano però chiese più tempo per esaminare la questione e la risposta fu un colpo di stato condotto dal colonnello Zaim con l'aiuto dell'agente della Cia Stephen Meade che rovesciò un governo democraticamente eletto.

Soltanto quattro anni dopo, nel 1953, un altro colpo di Stato anglo-americano detronizzava l'Iran, per la questionuccia del petrolio. Il vero autore del Golpe fu Kermeet Roosvelt Junior (dice qualcosa questo nome? :perculante: )

Robert Kennedy Junior (e non la casalinga di Voghera) ti illustra e spiega che il rifiuto di Bashar Assad di consentire il passaggio del gasdotto lì dove volevano passasse, è la questione cruciale riguardante la guerra che deve liberarci dal male.

Nel 2011 l'ambasciatore americano si reca ad Hama e saluta calorosamente i ribelli. Si fa filmare. Mai si era visto fare un gesto simile.

OF COURSE: - con il beneplacito dell'allora simpaticissima Illary Clinton, colei che, ricordiamolo, perdendo contro Trump alle elezioni (quello che ora bombarda), fece capire (suo malgrado, eh) e dimostrò come la consapevolezza popolare era aumentata e non votavano più i burattini del NWO ...

... ah vero :-o però ci sono gli esperti, quelli che capiscono realmente il problema energetico (mica noi comuni mortali, roba da piani alti questa) e soprattutto c'è la sovranità rediviva, che certo sta aumentando la sua consapevolezza popolare, e Trump (insieme alla marmotta) è la comprova che i giochi delle oligarchie sono state messe in discussione.

Finalmente.
tommy77
#208 tommy77 2018-04-15 23:32
Lupo di un Calvero....hai ''ricopiato'' pari pari l'articolo del sole24 ore che ho postato IO :-D

Mi meraviglio come Mazzucco non dica nulla....non sapevo che su LC fosse lecito il ''prendersi i meriti altrui'' :-D
Calvero
#209 Calvero 2018-04-15 23:45
Parafrasato 8-) per la precisione, ancora e un po' e qui si deve dimostrare che la Terra gira intorno al Sole :pint:

Ma quante fette dobbiamo ancora mangiarne prima di capire che è polenta?

Citazione:
... non sapevo che su LC fosse lecito il ''prendersi i meriti altrui''
No no, per l'amor di Dio. Quale merito? :-o Ho sempre evitato di far parlare gli esperti, è una cosa che detesto. Sinceramente? Serve questo articolo per capire come funzionano le cose? Eppure.
mangog
#210 mangog 2018-04-16 08:17
Questa notizia è vera ?


giornalettismo.com/.../...

Di Maio e i cambiamenti del M5S sulla Siria e la Nato.

Luigi Di Maio ha preso una posizione sulla Siria praticamente identica a quella assunta dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, e assai distinta dal possibile partner di governo Matteo Salvini. Il capo politico del M5S ha ribadito il sostegno e la vicinanza agli alleati, auspicando che l’attacco militare di Usa, Regno Unito e Francia rimanga limitato.
Sertes
#211 Sertes 2018-04-16 09:05
E perchè lo chiedi qui?
Già hai scelto di frequentare quel sito di merda... ok!
Poi nell'articolo c'è scritto che tali cose Di Maio le ha confermate sia su Facebook che sul BlogDelleStelle.
Clicca, mangog, clicca.
tommy77
#212 tommy77 2018-04-16 09:19
CALVERO....

Ho riletto solo ora e meglio......e cito ''tue'' parole

Citazione:
né voto (a differenza tua) chi promulga Leggi contro la libertà di pensiero
Domanda....e a te chi cazzo te l'ha detto che io ''voto'' e sono per il ''voto''? ahahahahah,roba da matti.....Calvero guarda che io sono per l'annullamento della scheda,altro che per il voto ed alla cazzo di cane....

Io non voto e non sostengo proprio un cazzo....se mi candidavo io..mi votavo...però so già che,se uno come me salisse al potere,per le mie idee,per i miei principi,per coscienza ed onestà intellettuale...sarebbe stato,subito,crivellato di colpi...da qualche ''finto'' pazzoide,per ordine di....ecc.ecc....Altro che io sono per il voto....ahhahaahahahahaha questa è bella...oserei dire...meravigliosa ahhahaahhaha

Calvè.......il tuo problema è....LA MAIONESE.....mettine di meno,quando mangi,FRITTURA :hammer:
mg
#213 mg 2018-04-16 10:12
Dai, si può dire che a Damasco l'hanno presa abbastanza bene.



"Invanka's Father, may Allah guide you to the right path! Your strikes are a rooster's flatulence."
jitoku
#214 jitoku 2018-04-16 10:23
Buongiorno,

siamo assuefatti e programmati e la nausea è un buon segno, siamo ancora vivi, certo stare male per stare male non ha senso. Condivido la nausea ma d'altra parte finchè non abbiamo digerito tutto questo schifo non se ne esce e quando non si sa. Mi viene in mente il film matrix nella scena in cui Neo vomita appena liberato, alcuni aspetti forse sono i prodromi di quello che succederà. Auguri a tutti.

Andrea
Shavo
#215 Shavo 2018-04-16 10:31
Citazione:
Dai, si può dire che a Damasco l'hanno presa abbastanza bene.
scusa, sarò lento io, ma la bandiera della Free Syrian Army come si dovrebbe interpretare?
mg
#216 mg 2018-04-16 10:35
#215 Shavo

Io la interpreto come la destinazione della flatulenza. Ma il bello dell'arte è che ognuno ci può vedere cose diverse.

Comunque la fonte è: sputniknews.com/.../....

EDIT: O forse non avevo capito una mazza, mi sa che è a Idlib e sono i ribelli che si lamentano degli strike. Poco male comunque.
Shavo
#217 Shavo 2018-04-16 10:41
Citazione:
EDIT: O forse non avevo capito una mazza, mi sa che è a Idlib e sono i ribelli che si lamentano degli strike. Poco male comunque.
è quello che ci ho letto anch'io.. non è così chiaro il messaggio :-?
mangog
#218 mangog 2018-04-16 11:35
Citazione:

#211 Sertes 2018-04-16 09:05
E perchè lo chiedi qui?
Già hai scelto di frequentare quel sito di merda... ok!
Poi nell'articolo c'è scritto che tali cose Di Maio le ha confermate sia su Facebook che sul BlogDelleStelle.
Clicca, mangog, clicca.
Ho cliccato ed ho trovato questo...


Siamo preoccupati per quel che sta accadendo e riteniamo che in Siria occorra accelerare con urgenza il lavoro della diplomazia, incrementando i canali si assistenza umanitaria. L'uso di armi chimiche, come ho già detto, è intollerabile ma mi auguro che l'attacco di oggi resti un'azione limitata e circoscritta e non rappresenti invece l'inizio di una nuova escalation. Restiamo al fianco dei nostri alleati, soprattutto perché in questa fase delicatissima credo che l'Ue debba avere la forza di farsi vedere compatta e unita, anche nell'invitare le Nazioni Unite a compiere ispezioni sul terreno in Siria affinché si accertino le responsabilità sull'uso di armi chimiche da parte di Assad. Su questo aspetto, in particolare, mi auguro che anche il Consiglio di Sicurezza dell'Onu si mostri coeso...



Per chi parla di Maio a questo punto ?
mg
#219 mg 2018-04-16 11:42
#218 mangog

Boh, non capisco, quale sarebbe la notizia?

Il fatto che il tizio di cui ti preoccupi sia pro nato (quella delle bombe umanitarie) e pro europa (quella dei burocrati e degli strozzini) è una vecchizia.
Sertes
#220 Sertes 2018-04-16 11:44
Citazione mangog:
Per chi parla di Maio a questo punto ?

Per quelli che gli hanno organizzato la reggenza assoluta del principale partito politico italiano.

Comunque, riguardo il pezzo centrale "Restiamo al fianco dei nostri alleati, soprattutto perché in questa fase delicatissima credo che l'Ue debba avere la forza di farsi vedere compatta e unita" il commento migliore che ho letto è il seguente:
Citazione:
Il fatto che parta in modo così cauto quando i margini di autonomia per l'Italia ancora ci sono, significa che Di Maio è da considerarsi assolutamente inaffidabile pwe l'interesse nazionale, in caso di escalation. In questo momento, poi, dire "l'Unione Europea deve restare coesa" è pura vendita di fumo per non pronunciarsi. Le due potenze europee - Francia e Germania - sono una pro e l'altra contro l'intervento militare: dunque "coesa" in quale senso?
SuperGulp
#221 SuperGulp 2018-04-16 11:53
Citazione:
MANGONG.....L'uso di armi chimiche, come ho già detto, è intollerabile
quando tutte le testate giornalistiche tranne forse qualche eccezione, parlano di
"presunto uso di armi chimiche" e Di Maio al contrario ne dia l'uso per scontato....da sostenitore
del M5S dico che mi fa un tantinello girare i coglioni
Calvero
#222 Calvero 2018-04-16 12:36
Citazione:
..e a te chi cazzo te l'ha detto che io ''voto'
Rilassati, mi sono sbagliato. Non volevo dire a Te.

Come vedi, problema risolto.

MEA CULPA

Al resto non rispondo perché discende dal mio errore in buonafede.

Sto seguendo troppi discorsi :roll:

Per il resto, non cambio posizione.

Ma va riformulato il contraddittorio per non confondersi ulteriormente.
mg
#223 mg 2018-04-16 13:11
Esemplare raccolta di Fake "Media and Social Media Indicators" debunkati : southfront.org/.../#promo.

DISCLAIMER: c'è qualche immagine forte, niente di che ma meglio avvisare.
framarei
#224 framarei 2018-04-16 13:40
Concordo pienamente. E mi congratulo con tutti (non molti) i giornalisti che si distinguono!
Parsifal79
#225 Parsifal79 2018-04-16 17:51
Siria, cosa sta accadendo davvero? L’ho chiesto a un frate che vive lì
www.ilfattoquotidiano.it/.../4296095
mg
#226 mg 2018-04-16 18:06
Manifestazioni di protesta in vari continenti contro l'aggressione alla Siria:

www.lantidiplomatico.it/.../82_23725
rafterry
#227 rafterry 2018-04-16 18:08
La situazione si fa strana:

lanciano 103 missili, ma avvisano la Russia (fonte, Paolo Mieli a "che tempo che fa", puntata del 15/4/2018)
domanda: a chi gliel'ha detto a Mieli? l'ha supposto lui o è uscito sul giornale e me lo sono perso?
In ogni caso le sanzioni di Trump alla Russia continuano. Sembra di vedere "Mars Attack!" : "veniamo in pace.." ZAC! SPIM! SPUM! e tutti morti.. :D

(Comunque bravo Trump che ha avvisato Putin, così Assad ha potuto distruggere 4 palazzi inutili e pieni d'amianto senza dover sacrificare 4 aerei e 4 piloti.. )

100 missili e zero morti.
Ma non è che USA, Russia e Cina si sono messi d'accordo sul medio oriente e ci stanno "depistando" perché il loro reale obiettivo è un altro.. tipo l'IRAN??

Se così fosse siamo in un mare di merda
horselover
#228 horselover 2018-04-16 18:31
come avevo già segnalato ai ribelli siriani il bombardamento non è piaciuto e l'hanno paragonato a una scorreggia perchè è stato inefficace
redribbon
#229 redribbon 2018-04-16 21:37
Citazione:
#218 mangog
Per chi parla di Maio a questo punto ?
Si sta allenando da Presidente del Consiglio di una democrazia a sovranità limitata, per cui non può e non vuole dire la verità ma deve imparare ad essre ipocrita rifilando al popolo una serie di minchiate.
Fosse stato un rivoluzionario (uno che dice la verità) avrebbe detto:
"Ehi teste di cazzo di alleati, la finite di destabilizzare un paese sovrano al quale avete contribuito a portare morte e distruzione da 7 anni?
E ringraziamo in piedi i Russi, i loro figli ed il sangue che hanno versato,
ricordando tra gli altri il tenente Aleksandr Prochorenko



it.wikipedia.org/wiki/Aleksandr_Prochorenko
ed il maggiore Roman Filipov



www.maurizioblondet.it/maggiore-roman-filipov/
al fine di eliminare i terroristi per rendere il mondo un posto migliore."

Ma Di Maio non mi sembra un rivoluzionario.
peonia
#230 peonia 2018-04-16 22:00
da PANDORA TV.

"Il 'MittagsMagazin' è una trasmissione di informazione sul canale di Stato tedesco. Günter Meyer, che dirige il Centro Ricerche del Mondo Arabo all'Universitá di Mainz, è stato invitato per far un po' di chiarezza dopo l'attacco in Siria. Il suo contributo ha sollevato un polverone. Si è scomodata la stampa per accusarlo di propaganda senza avere prove (e loro la sanno lunga!). "

www.youtube.com/watch?v=VUJwXjUs0DM
peonia
#231 peonia 2018-04-16 22:05
Questo post di DI MAIO mi ha sconcertata, nel senso che non lascia dubbi .... :-( :-o

"Siamo preoccupati per quel che sta accadendo e riteniamo che in Siria occorra accelerare con urgenza il lavoro della diplomazia, incrementando i canali si assistenza umanitaria. L'uso di armi chimiche, come ho già detto, è intollerabile ma mi auguro che l'attacco di oggi resti un'azione limitata e circoscritta e non rappresenti invece l'inizio di una nuova escalation. Restiamo al fianco dei nostri alleati, soprattutto perché in questa fase delicatissima credo che l'Ue debba avere la forza di farsi vedere compatta e unita, anche nell'invitare le Nazioni Unite a compiere ispezioni sul terreno in Siria affinché si accertino le responsabilità sull'uso di armi chimiche da parte di Assad. Su questo aspetto, in particolare, mi auguro che anche il Consiglio di Sicurezza dell'Onu si mostri coeso. Di seguito la lettera inviata dai nostri capigruppo ai presidenti delle Camere."
www.facebook.com/.../1677768812259658

www.ilblogdellestelle.it/.../lettera_del_mov.html

comunque ci sono una marea di commenti contro.... :-D
fabiomln
#232 fabiomln 2018-04-17 08:17
La specie umana è inguaribile. E' la peggiore, più violenta e aggressiva fra le specie viventi su questa terra. E quindi la più meritevole di essere spazzata via.
Per quanto riguarda l'inferno, fatico immaginarne uno peggiore di questo sulla terra.
Consiglio il doc su Sebastiao Salgado, Il sale della terra.
Sertes
#233 Sertes 2018-04-17 13:51
Vista la quantità di merda che hanno ricevuto con il post sul blogdellestelle, Di Maio ha voluto chiarire la sua posizione facendo un ulteriore figuraccia:

“Attacco in Siria? Salvini si è espresso totalmente a favore di Putin. Le sue dichiarazioni sono irresponsabili perché sono state fatte da un palco in campagna elettorale per le regionali. Non si può affrontare così una crisi internazionale”. Sono le parole del leader del M5s, Luigi Di Maio, ospite di Otto e Mezzo (La7). “Il faro per me resta l’art.11 della Costituzione” – spiega – “secondo cui l’Italia ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali. Il nostro stile dev’essere diplomazia a oltranza e bene ha fatto il presidente Gentiloni a non partecipare all’attacco in Siria. Se qualcuno pensa di utilizzare l’attacco in Siria per sganciare l’Italia dai nostri alleati storici, cioè l’Occidente e i Paesi della Nato, allora mi troverà sempre contrario. Il M5s non ha mai detto di volersi allontanare dai nostri alleati storici”.

www.ilfattoquotidiano.it/.../4297567

Non una parola di condanna sull'attacco militare illegale. Ma anzi rinnovata la sudditanza alla Nato, qualsiasi cosa facciano.
mabel
#234 mabel 2018-04-17 14:22
#233 Sertes

Basta con questo continuo fare le pulci a M5S su qualsivoglia cosa possa in qualche modo screditarli.
Non manca occasione per attaccarli, dai forum alle procure che ad orologeria attuano avvisi di garanzia
contro quello o quell'altro esponente del M5S. Ed è proprio come diceva Grillo "una guerra".
Sconvolgente poi attaccare chi non ha mai avuto modo di dimostrare di essere in grado di governare.
Solamente dopo aver dato la possibilità a M5S di governare, quindi dimostrare,
e solo dopo il termine del mandato, si potrà avere il diritto di accusarli di qualcosa.
Prima non si ha il diritto e non si può essere presi in considerazione
perchè non si può dimostrare quanto si sta dicendo!
Di conseguenza chiunque attacchi M5S, prima di essere mai stato nemmeno un giorno a governare,
è solamente un disturbatore, uno che getta fango senza avere prove,
un contaballe, uno che getta fango perchè è prevenuto.
Perchè se si dovesse fare allo stesso modo le pulci agli altri partiti politici
allora nessuno sarebbe in grado di essere degno di governare!
Semplice logica elementare, quella che ad oggi sembra quasi un malessere psichico doverne averci a che fare!
Teoclasto
#235 Teoclasto 2018-04-17 14:45
@#233 Sertes
vista la statura del personaggio, che cosa ti aspettavi?...
Sertes
#236 Sertes 2018-04-17 14:47
Citazione mabel:
Di conseguenza chiunque attacchi M5S, prima di essere mai stato nemmeno un giorno a governare,
è solamente un disturbatore, uno che getta fango senza avere prove,
un contaballe, uno che getta fango perchè è prevenuto.

Grazie!!
Speriamo che Massimo abbia tempo e voglia di passare da queste parti.
mabel
#237 mabel 2018-04-17 14:51
#236 Sertes

Che cè? Cosa ti rode? Ho colto nel segno? Corri a chiedere aiuto alla mamma?
Rileggiti all'infinito quanto ti ho scritto e fattene una ragione!
Sertes
#238 Sertes 2018-04-17 14:55
Citazione Teoclasto:
vista la statura del personaggio, che cosa ti aspettavi?...

Beh questa era proprio facile. Pure Salvini è riuscito a dire cose intelligenti in questa occasione, pure Salvini! Se ti da lezioni di etica Salvini è ora di fare una riflessione importante!!
Invece no, Di Maio ha appena condonato la violazione ad una delle principali leggi mondiali, questo ha dimostrato di non meritarsi di amministrare nemmeno un condominio.
Teoclasto
#239 Teoclasto 2018-04-17 15:08
@#238 Sertes
Sono d'accordo: pura DC 3.0...

P.S. e ricorderei che Salvini è stato l'unico dei "leader" politici italiani ad avere il coraggio di esprimersi chiaramente sull'accaduto! Avrà tutti i difetti di questo mondo, ma sicuramente è più affidabile dello scugnizzo napo_leone! (tutti piccoli, accidenti!.... a proposito: ma non stava combattendo sui campi di Auschwitz?)
rafterry
#240 rafterry 2018-04-17 16:41
@mabel

con tutto rispetto, in questo sito c'è libertà di critica: ognuno critica cosa cazzo gli pare e piace, e non sta certo a te decidere cosa è giusto e cosa no. Non lo stabilisce neanche Massimo, che ha dato anche strumenti e libertà (nei forum) di parlare di ciò che si vuole, prendendosi il compito di leggere tutto (o quasi) e tutelare che non ci si scaldi troppo.

Gente come me e Sertes, è gente delusa e amareggiata perchè aveva creduto in un sogno e lo aveva persino votato. Ora arrivi tu e dici che non possiamo fare critica al M5S e a "Gigi la Frottola" perchè insistono ad apparire come il nuovo che avanza quando sotto sotto stanno cercando di assomigliare (malamente) a TUTTI gli altri politicanti da 4 soldi.. Scusa, tu chi sei per chiederci di stare zitti?
Con i dovuti modi, io amo la libertà di pensiero e di parola.
Chi ostacola tale libertà o la reprime adotta un comportamento fascista.
A me stanno sul cazzo i fascisti e i loro comportamenti...
Maurizio Antolini
#241 Maurizio Antolini 2018-04-17 17:09
#231 peonia
Citazione:
Questo post di DI MAIO mi ha sconcertata, nel senso che non lascia dubbi .... :-( :-o
Ancora ti sconcerti??
Citazione:
comunque ci sono una marea di commenti contro.... :-D
Soltanto di quelli che hanno preso atto di chi siano questi personaggi.

Perdonami ma continuare a postare tutte le miserie di quel personaggetto mediocre, e infame, non cambiara' mai la posizione di quelli che ancora oggi, continuano a difenderlo e a difenderli.
Cosa ti puoi aspettare da persone che hanno avuto il coraggio di affermare che queste loro posizioni sono state necessarie per entrare al governo, capisci?! erano necessarie, ma che loro sono sempre gli stessi.......Si ho sentito dire anche questo.

Perdi tempo, chi piu' e chi meno tutti coloro che li hanno appoggiati, sono arrivati alla conclusione che questi sono dei traditori, bugiardi e miserabili, di quali altre prove pensi abbiano bisogno?

Quelli che sono rimasti a difenderli e ad elogiarli sono i fedelizzati, quelli che abbracciano il dogma, punto, non ci perdere piu' tempo tanto non li convinci.

E' come giocare a scacchi con una gallina, qualunque mossa tu faccia, questa continuera' a svolazzare facendo cadere tutti i pezzi cacando sulla scacchiera.
Teoclasto
#242 Teoclasto 2018-04-17 17:45
@#241 Maurizio Antolini
Citazione:
di quel personaggetto mediocre
Alla fine, aveva ragione De Luca!!! :hammer:
FranZeta
#243 FranZeta 2018-04-17 18:23
@mabel



Secondo me devi metterti d'accordo con te stesso/a, dato che è più che evidente che Di Maio è stato cooptato dai "soliti usa - canaglia". Che sia mai stato al governo non cambia una virgola del discorso.
Calipro
#244 Calipro 2018-04-17 18:30
Video consigliato x Redazione: testimonianza di Pearson Sharp, reporter americano andato a Douma.

In pratica tutti i testimoni hanno riportato come l'"attacco" fosse una messinscena dei militanti.

southfront.org/.../
"Pearson Sharp, a reporter of One America News Network has visited the Syrian town of Douma and found that all the locals say that the so-called April 7 Douma chemical attack had been staged by militants.

Such things happen when sombody has real sources on the ground or visits the site of the events."
SuperGulp
#245 SuperGulp 2018-04-17 18:35
Citazione:
Soltanto di quelli che hanno preso atto di chi siano questi personaggi.
e chi sono, Belzebù? Satana?

Citazione:
chi piu' e chi meno tutti coloro che li hanno appoggiati, sono arrivati alla conclusione che questi
sono dei traditori, bugiardi e miserabili, di quali altre prove pensi abbiano bisogno?
... Traditori, bugiardi e miserabili.... per carità, in molti hanno più che buoni motivi per trarre certe conclusioni,
sono i molti che si son ritrovati negli scantinati della politica italiana, ma dimenticano le menzogne, tradimenti e
le misserabili porcate di governi di destra e sinistra perpetrate sino ad ora....
Pur non avendone certezza, la mia opinione è che non è ancora da escludere la possibilità che alcuni parziali
cambi di rotta facciano parte di un piano ben congegnato, solo una speranza? può essere, ma tutto il vomito
senza se e senza ma rovesciato sul movimento è prima di tutto FAZIOSO.... il rodimento è enorme e vi posso
pure capire.

Citazione:
Quelli che sono rimasti a difenderli e ad elogiarli sono i fedelizzati, quelli che abbracciano il dogma, punto,
non ci perdere piu' tempo tanto non li convinci.
Per quanto mi riguarda non ho fede nel movimento , figurariamoci se li seguo come un dogma, li aspetto al varco...
... non li convinci, cioè? pensi di avere in mano la verità assoluta, ci metteresti allora la mano sul fuoco?
Maurizio Antolini
#246 Maurizio Antolini 2018-04-17 19:31
#245 SuperGulp
Citazione:
per carità, in molti hanno più che buoni motivi per trarre certe conclusioni, sono i molti che si son ritrovati negli scantinati della politica italiana, ma dimenticano le menzogne, tradimenti e le misserabili porcate di governi di destra e sinistra perpetrate sino ad ora....
E allora?! Quindi fammi capire, visto che "gli altri" sia di destra che di sinistra, hanno mentito preso in giro, e ceduto la nostra sovranita' vendendoci come delle puttane, loro sarebbero giustificati? Non afferro il concetto.
Citazione:
Pur non avendone certezza, la mia opinione è che non è ancora da escludere la possibilità che alcuni parziali cambi di rotta facciano parte di un piano ben congegnato, solo una speranza?
Non mi piace quella parola...Speranza, il grande Monicelli diceva appunto questo, la speranza e' l'ancora dei disperati, una brutta parola, perche' ci tiene quieti nella speranza appunto di....Di cosa?! Continuano a strombettare che si sono tagliati lo stipendio, per non parlare poi di quel dannato reddito di cittadinanza, non si parla d'altro, e poi sui problemi veri, i vaccini la NATO, l'Euro, hanno fatto marcia indietro, anzi peggio si sono allineati.

Ma di quale speranza parli dimmi, quale e' la speranza alla quale ti aggrappi?!
SuperGulp
#247 SuperGulp 2018-04-17 20:20
Lasciar pensare che si siano un tentinello allineati per fini strategici non è, secondo me, un ipotesi
bislacca e non li sto giustificando, avrei certamente preferito l'ostentare con determinazione le posizioni precedenti,
avrebbero in tal caso ottenuto lo stesso risultato? difficile da dire.

Ad esempio, con una posizione intransigente sui vaccini cosa sarebbe accaduto Sicuramente un tam tam
mediatico sul movimento che non ha a cuore la salute dei bambini, hai mai fatto qualche chiacchiera
con amici sulla questione vaccini? Spesso ti guardano come se avessi la peste bubbonica.

Le premesse del loro (per me ancora nostro), definitivo ingresso nella politica italiana, non sembrano rispettare
le precedenti aspettative ma, se permetti, ho la speranza ciò cambi nel momento in cui dovessero trovarsi a
governare il paese, NON è una speranza ad oltranza, si vedrà appunto quando governeranno... se mai sarà,
ripeto, li aspetto al varco.
mg
#248 mg 2018-04-17 20:37
Robert Fisk è sul pezzo. E' un po' che non lo seguo, ma quando stavo in uk le uniche cose sensate che mi è capitato di leggere sui giornali le aveva scritte lui.

Servizio da Douma per the Independent:
independent.co.uk/.../...

(interessanti anche i commenti, tutto in inglese eh)

Non ho il polso dei medio-mongoli, ma in quelli un minimo pensanti percepisco che sta commedia non gli è proprio andata giù. Hai voglia dire complottaro ad un ex ministro della difesa, Fisk, ex ambasciatori, pure Mieli (ho sentito dire) ha parlato in termini ostili all'azione.
mabel
#249 mabel 2018-04-17 20:48
#240 rafterry

Citazione:
Scusa, tu chi sei per chiederci di stare zitti? Con i dovuti modi, io amo la libertà di pensiero e di parola. Chi ostacola tale libertà o la reprime adotta un comportamento fascista. A me stanno sul cazzo i fascisti e i loro comportamenti...
Bella rivoltata di frittata, complimenti.
Piuttosto, sapresti dirmi dove avrei chiesto di stare zitto e dove avrei ostacolato o represso la tua/vostra libertà?
Per me non si ha il diritto di giudicare prima che sia stato dimostrato.
In questo caso non si ha il diritto di giudicare M5S di essere al pari di chi ha gia avuto modo (varie volte) di essere giudicato per quello che ha fatto!

#243 FranZeta
Citazione:
Secondo me devi metterti d'accordo con te stesso/a, dato che è più che evidente che Di Maio è stato cooptato dai "soliti usa - canaglia". Che sia mai stato al governo non cambia una virgola del discorso.
Potresti spiegarti meglio?
Non ho capito dove vuoi arrivare a parare....
Parsifal79
#250 Parsifal79 2018-04-17 20:58
Siria, Gentiloni sta con gli Usa e il cattivo è Assad. Ma essere alleati vuol dire succubi?
www.ilfattoquotidiano.it/.../4299100
Sertes
#251 Sertes 2018-04-17 21:01
Citazione:
Le premesse del loro (per me ancora nostro), definitivo ingresso nella politica italiana, non sembrano rispettare
le precedenti aspettative ma, se permetti, ho la speranza ciò cambi nel momento in cui dovessero trovarsi a
governare il paese, NON è una speranza ad oltranza, si vedrà appunto quando governeranno... se mai sarà,
ripeto, li aspetto al varco.
Wow, li aspetti al varco!

La parte in cui hanno condonato un attacco militare illegale, di 103 missili contro degli innocenti te la sei persa?

Ah, no, bisogna aspettare che siano al governo. Quindi se a giugno rivotiamo, torni a rivotarli.

Bel varco
mabel
#252 mabel 2018-04-17 21:15
#251 Sertes

...quindi, niente da fare! Hanno sbagliato a non condannare l'attacco e quindi non meritano nulla!
Proprio nulla, figuriamoci di governare!
Giusto?
e si, perchè basta un solo errore che allora si perde tutta quanta la credibilità.
Anzi, sono peggio degli altri che hanno governato e distrutto l'italia negli anni.
Anzi, mai più si creda a loro.
Meglio quindi la sicurezza degli altri che tanto si sa già come sono!
Tipico ragionamento di chi è fondamentalmente opportunista perchè è il primo a comportarsi uguale durante la propria vita.
Ipocrisia pura.
ps: e ovviamente senza aver governato nemmeno un giorno!
FranZeta
#253 FranZeta 2018-04-17 22:50
@mabel:Citazione:
Potresti spiegarti meglio? Non ho capito dove vuoi arrivare a parare....
Cos'è che dovrei spiegare? Mi sembra abbastanza ovvio: se fai fatica a scrivere un commento senza iniziare con "i soliti usa-canaglia" dovresti avere un moto di rivolta nei confronti dell'atteggiamento di Di Maio e dei 5* in generale, che se non fosse stato ancora abbastanza chiaro prima delle elezioni, direi che dopo l'attacco alla Siria è lapalissianamente filo-usa.
mabel
#254 mabel 2018-04-17 23:03
Citazione:
Cos'è che dovrei spiegare? Mi sembra abbastanza ovvio: se fai fatica a scrivere un commento senza iniziare con "i soliti usa-canaglia" dovresti avere un moto di rivolta nei confronti dell'atteggiamento di Di Maio e dei 5* in generale, che se non fosse stato ancora abbastanza chiaro prima delle elezioni, direi che dopo l'attacco alla Siria è lapalissianamente filo-usa.
boh, troppo contorto, non ti è venuta bene stavolta.
Dici che Di Maio è filo usa?
E allora? Anche se fosse non cambia nulla su ciò che ho detto.
Rimane sempre il fatto che io non giudico M5S fino a quando non avrà governato e quindi dimostrato coi fatti.
Ci sono state tante cose che non mi sono piaciute di M5S fino ad ora e una di quelle è proprio il non aver condannato l'attacco.
Ma ugualmente gli do fiducia e voglio vederli al'opera e solamente dopo potrò giudicare.
Se dimostreranno di essere uguali agli altri allora sarò il primo a tacciarli di canaglie.
E comunque non faccio fatica a scrivere usa-canaglia nei commenti perchè lo sono, sono canaglie.
Ma accostare il discorso "usa-canaglia" con quello del M5S è fuoriluogo, senza senso e soprattutto denota una perdita di stile.
Sertes
#255 Sertes 2018-04-17 23:36
Citazione:
l'atteggiamento di Di Maio e dei 5* in generale, che se non fosse stato ancora abbastanza chiaro prima delle elezioni, direi che dopo l'attacco alla Siria è lapalissianamente filo-usa.
In realtà Di Maio sta facendo il servetto con così tanta gente che non si capisce davvero chi gli regga i fili.
Prima va al forum Ambrosetti a baciare le mani alla UE e alla BCE
Poi il giorno che lo selezionano a capo del partito con le primarie-farsa va in piazza a baciare la reliquia del Vaticano
Poi passa al Corriere a ribadire che loro sono contro l'obbligo di vaccinazione ed infatti metteranno i 4 obblighi di vaccinazione + 2 clausole di salvaguardia compresa quella degli obblighi a discrezione del ministro della salute
Adesso vengono beccati a cambiare il programma elettorale per riavvicinarsi alla NATO, alla UE, per non tagliare troppo con i sindacati
E dopo il bombardamento illegale di uno stato sovrano senza alcuna prova di colpevolezza né l'avvallo del consiglio di sicurezza dell'ONU la priorità di Di Maio non è quella di ristabilire la legalità internazionale o quantomeno denunciare il crimine di guerra, bensì quella di dire che finché c'è lui al comando non si mette in discussione nessuna alleanza con gli Usa e l'occidente.
Se almeno pubblicasse un tariffario potremo veder di fare una colletta, per fargli fare anche l'interesse della gente, una volta ogni tanto almeno.
FranZeta
#256 FranZeta 2018-04-18 01:25
Veramente un commento sbilanciato Di Maio l'ha fatto, ha detto:"Salvini sta dalla parte di Putin". Manco Gianni Riotta e Vittorio Zucconi messi insieme potevano raggiungere tali vette di facciaculismo. Confronto a Di Maio pure Paolo Mieli sembra un putiniano sfegatato.

A proposito di uscite ridicole:
southfront.org/.../
Cioè i sauditi, che hanno finanziato fin dall'inizio della guerra in Siria le varie fazioni wahabite di tagliagole, si dicono pronti a mandare truppe in Siria, se necessario. Con ciò intendono ovviamente altri mercenari fanatici provenienti da chissà dove, anche perchè le truppe saudite sono già abbastanza impegnate a farsi massacrare dagli Houthi yemeniti. A questo proposito, sempre i sauditi sono probabilmente gli unici che hanno avuto modo di testare operativamente le recenti armi antiaeree di fabbricazione americana. Ecco un esempio di come funzionano i più recenti missili Patriot:



Capito perchè persino la Turchia vuole i sistemi contraerei russi?
rafterry
#257 rafterry 2018-04-18 12:39
@mabel
Citazione:
Piuttosto, sapresti dirmi dove avrei chiesto di stare zitto e dove avrei ostacolato o represso la tua/vostra libertà?
qui invochi il silenzio
Citazione:
Solamente dopo aver dato la possibilità a M5S di governare, quindi dimostrare, e solo dopo il termine del mandato, si potrà avere il diritto di accusarli di qualcosa. Prima non si ha il diritto e non si può essere presi in considerazione perchè non si può dimostrare quanto si sta dicendo!
qui ostacoli, insulti e deridi
Citazione:
Di conseguenza chiunque attacchi M5S, prima di essere mai stato nemmeno un giorno a governare, è solamente un disturbatore, uno che getta fango senza avere prove, un contaballe, uno che getta fango perchè è prevenuto.
quindi?
continui a sostenere che non ho il diritto di criticare o ironizzare su qualcuno, finchè non ha finito di compiere le zozzerie di cui parla?
mabel
#258 mabel 2018-04-18 15:19
#257 rafterry

Si, certo, rigira ancora la frittata che ti viene bene!
Io non ho invocato il silenzio, ostacolato, insultato e deriso nessuno.
Se rigiri la fritta in questo modo per accusarmi di assurdità tali sappi che con me questi giochetti non attaccano.
Ora puoi continuare nei tuoi deliri e diffamazioni puerili, te lo concedo.
Contento?
yarebon
#259 yarebon 2018-04-18 17:53
Per essere precisi Di Maio ha lodato Gentiloni (parole sue) per essere stato neutrale e non aver partecipato all'attacco, augurandosi che in queste questioni vinca sempre la diplomazia, quindi non ha avallato nessun attacco, semmai ha parlato in politichese (stile vecchia dc tempi d'oro) quando ha detto che non si discutono le alleanze perchè loro sono nostri alleati e noi siamo nell'ottica occidentale, una frase vera e banale che però denota opportunismo politico ed in questa fase più diplomazia che coraggio. L'accusa a Salvini è venuta per usare la Siria come campagna elettorale "«irresponsabili perché fatte da un palco elettorale», cosa in effetti vera visto come ha votato la lega nelle questioni internazionali estere in passato e perché «Non si affronta così una questione internazionale così delicata», non certo per gli atteggiamenti filo Putin di Salvini, visto che nel blog di Grillo si sono fatti vari articoli su come le sanzioni russe danneggino l'economia italiana.
Quindi tutto sommato devo dar ragione a Mabel, una cosa sono le parole (che in politica hanno sempre secondi fini ed in questo Di Maio si mostra fin troppo navigato, perché non ha avallato l'attacco, anzi ha specificato di dar precedenza all'onu ma neanche lo ha condannato), mentre i fatti sono altri (la lega che vota diverse missioni di attacco estere, c'è da dire che finché la lega non si libererà di berlusca terrà i piedi in due scarpe e andrà a braccetto con la vecchia classe politica fatta dai vari Trota, Maroni e Bossi).
Visto poi come si è svolta la farsa Siria e gli accordi sottobanco Usa-Russia, sicuramente gli unici che hanno fatto una figura non pregevole sono stati i vari Litizzetto e Saviano. In questo caso consiglierei di seguire qualche fonte più informata ad esempio su twitter oltre ai vari snowden ed assange, abbastanza dentro le questioni del deep state, interessante è anche questo canale twitter (twitter.com/DestroyIllusion), quando ad esempio io che non sono nessuno e tantomeno un profeta avevo detto che non ci sarebbe stata nessuna guerra contro la Siria e che nel peggiore dei casi sarebbe successo come lo scorso anno, ovvero un attacco che non avrebbe colpito nessuna importante infrastruttura siriana ma sarebbe stato dimostrativo, molti si soffermavano sul terrore indotto dai media sul prossimo armaggedon.
Se lasciamo stare la propaganda ed andiamo ai fatti di concreto ci sono le dichiarazioni di Luttwak e Biden contro l'm5s, e dell'elite culturale italiana che se vede Salvini pro-Russia, vede l'm5s con un atteggiamento più cauto e multilaterale nelle relazioni internazionali, con Assange che fa gli auguri al movimento.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO