Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Movimento 5 Stelle. Ovvero, l'arte di spararsi nei coglioni.

La cancellazione da parte di Di Maio del confronto con Renzi, prevista per martedi sera su LA7, è stato un suicidio politico della miglior specie. Difficilmente si può immaginare un uomo politico che riesca a farsi così tanto danno in un colpo solo.

Con una mossa da grande scacchista Di Maio era riuscito ad ingabbiare Renzi in un confronto diretto, senza se e senza ma. Talmente astuta e azzardata era stata la mossa di sfidarlo pubblicamente, che il buon Renzi non ha avuto altra scelta che accettare. E ora tutta l'Italia si pregustava già uno showdown all'americana, uno di quei confronti diretti che di solito lasciano vivo sul campo un solo concorrente. Uno vince, e l'altro viene portato via in barella fra i fischi del pubblico accalorato.

In un confronto diretto, Di Maio avrebbe finalmente potuto accusare Renzi di tutte le bugie che ci ha raccontato negli ultimi 3 anni. Avrebbe potuto rinfacciargli il fatto di aver aiutato le banche ma non i suoi risparmiatori. Avrebbe potuto sbattergli in faccia il fallimento della sua politica sul lavoro, con il 92% dei "nuovi contratti" che sono in realtà delle garanzie di precarietà. Avrebbe potuto metterlo alle strette, accusandolo di regalare bonus elettorali a destra e a manca, pagandoli con un incremento vergognoso del debito nazionale. Sarebbe stato come sparare nel mucchio: c'era solo da scegliere l'argomento preferito, e premere il grilletto.

In poche parole, il candidato premier Di Maio, con una battaglia ben preparata a tavolino, avrebbe potuto facilmente spostare un buon 2-3 % dell'elettorato a proprio favore, e a diretto discapito del Partito Democratico.

Saremmo quindi potuti andare al dibattito con un 28 a 26 di partenza (più o meno gli attuali sondaggi nazionali) ed uscirne il mattino dopo con un tranquillo 31 a 23.

Vi sembra poco, in meno di 24 ore?

Ma, invece di approfittare di una opportunità così ghiotta (e probabilmente irripetibile), Di Maio ha preferito giocare la carta della presunzione: "Renzi nel PD non conta più niente - ha detto in buona sostanza - io voglio solo confrontarmi con un mio equivalente".

E così in queste ora si sta prendendo del vigliacco e del voltagabbana dai piddini, oltre che dell'arrogante e presuntuoso da moltissime altre persone.

In fondo, quanto conti oggi Renzi nel PD è un problema interno del partito democratico, e non sta a Di Maio di decidere la sua importanza politica. Fino a prova contraria, Renzi è il segretario del PD, votato regolarmente, e rimane anche il candidato premier, almeno fino a nuovo ordine.

E siccome è stato Di Maio a chiedere il confronto giovedì scorso (quando già si sapeva che il PD sarebbe uscito bastonato dalle elezioni siciliane), non può dire ora che non vuole più incontrarlo, solo perchè ha perso in Sicilia. Lo sapevamo tutti che avrebbe perso. E quindi?

In questa mossa di Di Maio c'è stata tanta presunzione quanto c'è una vera mancanza nel saper leggere quelli che sono gli umori della popolazione. Pur di rimarcare la sconfitta di Renzi con questo suo dietro-front plateale, Di Maio ha perso l'oppurtunità di dimostrare agli italiani che i 5 Selle al governo sarebbero davvero meglio di tutto coloro che li hanno preceduti.

Davvero c'è qualcuno che può pensare che il gioco sia valso la candela?

Massimo Mazzucco

 

Aggiungi Commento   

notomb
#1 notomb 2017-11-06 17:48
Mi dispiace ma non gli avrebbe chiesto nulla di quello che pensi, anzi sarebbe stato per il 90% del tempo in difesa. La nonnina di Roma, che ogni tanto infamava il politico di turno, al confronto è una Statista di primissimo piano
robius
#2 robius 2017-11-06 17:48
Carlo Freccero
«Una scelta geniale. Così Di Maio ha rottamato Renzi. I miei più vivi complimenti. Una scelta giusta e intelligentissima. Renzi ha fallito, non è più leader di niente. Di Maio si è fatto una semplice domanda: perché, con una sfida aperta in diretta Tv, avrebbe dovuto ridargli un ruolo che non possiede più e riposizionarlo al centro della scena? La disfatta del Pd in Sicilia era ampiamente prevista. Vero, ma un conto è la previsione, un conto la realtà stridente e forte. Da stamattina il Pd è una realtà finita, Renzi un rottamato. Di Maio gli ha dato la botta finale. Renzi dice che un leader non fugge, ma è anche vero che un leader non si misura con un ex leader».
Eyeswithoutbrain
#3 Eyeswithoutbrain 2017-11-06 17:52
Non lo so Massimo, mi sembra più che altro Di Maio abbia delegittimato Renzi, sul momento adesso sembra una mossa azzardata ma non si vota questa settimana.E la gente ha 5kb di memoria e se ne dimenticherà presto.
E' una mossa sul lungo termine, da scacchista, delegittimato in seno al partito e delegittimato dagli avversari, pinocchio mi sa che ha finito.
Non doveva ritirarsi a vita privata se il suo referendum falliva?
Certo non ha proseguito per amore dell'Italia e degli Italiani, mi sa che anche i suoi padroni si rendano conto che la gente non ci casca più.
Per fortuna aggiungo.
Redazione
#4 Redazione 2017-11-06 17:59
EYESWITHOUTBRAIN: Se è vero (come ritengo che sia) che Renzi è delegittimato, quale migliore occasione che non sbatterglielo in faccia in un confronto TV?

Vuoi mettere la differenza?

Fino all'avvento di un nuovo leader nel PD, i 5 Stelle avrebbero potuto trarre vantaggi enormi da una sberla del genere, data pubblicamente sotto l'occhio di milioni di spettatori.

Invece così ha dato uno schiaffetto anticipato, che verrà apprezzato solo da quelli che già votano 5 Stelle. Ma non erano "tutti gli altri" che i 5 stelle volevano conquistare?
Falchetto
#5 Falchetto 2017-11-06 18:02
Di Maio non aspettava altro che una scusa per defilarsi, non può reggere un confronto neanche con Renzi, che non è esattamente un grande oratore.
Ma possibile che all'interno dei 5stelle non ci sia di meglio? Io davvero non me lo spiego... decine di migliaia di attivisti e questo è la loro punta di diamante?
Qualcuno mi spieghi come è possibile...
Eyeswithoutbrain
#6 Eyeswithoutbrain 2017-11-06 18:14
Citazione:
#4 Redazione 2017-11-06 17:59 EYESWITHOUTBRAIN: Se è vero (come ritengo che sia) che Renzi è delegittimato, quale migliore occasione che non sbatterglielo in faccia in un confronto TV? Vuoi mettere la differenza? Fino all'avvento di un nuovo leader nel PD, i 5 Stelle avrebbero potuto trarre vantaggi enormi da una sberla del genere, data pubblicamente sotto l'occhio di milioni di spettatori. Invece così ha dato uno schiaffetto anticipato, che verrà apprezzato solo da quelli che già votano 5 Stelle. Ma non erano "tutti gli altri" che i 5 stelle volevano conquistare?
Io la vedo più in là, delegittimando Renzi si dà avvio al caos dentro il PD,e tanti vogliono la resa dei conti dentro il partito.Non hanno nessuno di presentabile (oddio in generale in Italia non ce ne stanno),loro puntavano solo a vivacchiare con le prossime elezioni e sperare di portare DRAGHI nel 2019 al premierato, a mio giudizio la mossa di Di Maio non è fatta per portare voti al MS5, ma a farne perdere al PD, Di Maio ha solamente detto "Renzi è nudo", tutti lo sanno ma nessuno lo dice.
Prevedo downgrade e attacchi finanziari all'Italia, il "programma Obama" modellato su Renzi ha fallito, e i suoi padroni reagiranno, sempre che le lotte intestine americane del Deep State non trascurino l'Italia e magari, finalmente, lascino agli Italiani arrangiarsi riguardo le politiche italiane......(certo non so se sia meglio o peggio con questi personaggi...)
Falchetto
#7 Falchetto 2017-11-06 18:17
Eyeswithoutbrain ma secondo te si scatena il caos dentro il PD perché Di Maio ha rinunciato a un confronto televisivo? E' fondamentalmente una figura di merda per Di Maio.
Al massimo si ricompatta il fronte interno (impossibile trattandosi del PD).
Michele Pirola
#8 Michele Pirola 2017-11-06 18:20
Citazione:
In un confronto diretto, Di Maio avrebbe finalmente potuto accusare Renzi di tutte le bugie che ci ha raccontato negli ultimi 3 anni. Avrebbe potuto rinfacciargli il fatto di aver aiutato le banche ma non i suoi risparmiatori. Avrebbe potuto sbattergli in faccia il fallimento della sua politica sul lavoro, con il 92% dei "nuovi contratti" che sono in realtà delle garanzie di precarietà. Avrebbe potuto metterlo alle strette, accusandolo di regalare bonus elettorali a destra e a manca, pagandoli con un incremento vergognoso del debito nazionale.
Concordo perfettamente! Gli italiani si sono rotti le balle di questi governi di merda corrotti! Scusate il termine, però quando ci vuole ci vuole! E il signorino Di Maio che diceva "Invito Renzi e bla bla" , come hai già scritto nell'articolo, ha deluso un sacco di persone, in primis me
Eyeswithoutbrain
#9 Eyeswithoutbrain 2017-11-06 18:27
Citazione:
#7 Falchetto 2017-11-06 18:17 Eyeswithoutbrain ma secondo te si scatena il caos dentro il PD perché Di Maio ha rinunciato a un confronto televisivo? E' fondamentalmente una figura di merda per Di Maio. Al massimo si ricompatta il fronte interno (impossibile trattandosi del PD).
Guarda, con il confronto televisivo avrebbe dato possibilità a Renzi di usare la sua retorica e minimizzare la sconfitta in Sicilia.
Secondo me è una mossa politica finissima, non guardiamo all'immediato ma alle conseguenze.
In questo modo Renzi non ha possibilità di replicare e anzi adesso deve rendere al partito le conclusioni di questo tracollo siciliano, solo che i non-renziani lo aspettano al varco per seppellirlo.
Lo scacchista calcola le mosse e le conseguenze future, evidentemente ha pensato che i frutti di questa mossa son molto maggiori della rinuncia al confronto televisivo,cosa che secondo me ha ampiamente ragione.Se Renzi aveva qualche possibilità di risorgere, adesso è finito.
Pyter
#10 Pyter 2017-11-06 18:31
Dice il saggio:
"Quando un avvelsalio è a tella, un politico onesto e plevidente non infielisce. Pelò... pelò... è un velo peccato, pelché noi venile da lontana Cina qui a Loma ploplio per vedele laiv la sfida tla Olazzi e Culiazzi."
NeWorld
#11 NeWorld 2017-11-06 18:48
Il prossimo rappresentante principale del NWO in Italia che colpisce il suo predecessore che sta per lasciargli lo scettro?

IMPROBABILE
Tacchi
#12 Tacchi 2017-11-06 18:51
Ne Renzie ne Di Maio prenderanno mai il mio voto. Premesso questo non sottovalutate Renzie. A parer mio sarà ancora lui il leader del pd per molto tempo, anche se di un pd in scala ridotta rispetto alle ultime elezioni nazionali. Gli elettori del pd per la maggior parte di una certa età, un'pò alla volta moriranno e questa sarà la fine del pd, altri in minima parte cambieranno schieramento o non voteranno più. La percentuale dei votanti totali si abbasserà ulteriormente, sempre alle prossime elezioni naz. Per quanto riguarda i 5 stelle anche loro perderanno qualche punto percentuale risp alle elezioni nazionali passate, anche loro hanno deluso parte dei loro elettori, ne son sicuro. Di Maio non è paragonabile a Renzie come politico. Di Maio è troppo onesto e tonto per fare il politico. Altro che mossa finissima da scacchista ha fatto la mossa del cagasotto, Renzie lo avrebbe distrutto in tv.
maryam
#13 maryam 2017-11-06 19:14
Secondo me una mossa astuta.
Altrimente avrebbero dato spago e spazio a Renzi e non si sa mai che tipo di gioco fanno una volta in diretta.
Rottamato.
Ignorato.
eartahhj
#14 eartahhj 2017-11-06 19:35
Anche secondo me non è stata una grande mossa, c'è una cosa però da dire: bisogna considerare il contesto:

1) Si sapeva già che il PD avrebbe perso di brutto le elezioni in Sicilia, persino i sondaggi lo dicevano da settimane
2) Boschi sfida Di Maio (con fare assai infantile) qualche giorno fa a un confronto TV da Vespa. Di Maio dice "ok ma dopo il 5 novembre e in piazza ad Arezzo davanti ai risparmiatori" (risposta molto intelligente a mio avviso)
www.facebook.com/.../1519558571465090
www.ilfattoquotidiano.it/.../3932191
2a) Ricordiamo che Di Battista aveva sfidato più e più volte la Boschi a un confronto TV, senza mai ricevere risposta. E sicuramente come uomo TV per smerdare qualcuno, Di Battista funziona molto meglio di Di Maio
www.ilfattoquotidiano.it/.../3678412
3) Boschi accusa Di Maio di avere paura.
twitter.com/meb/status/922795921896767488
4) Dopo neanche una settimana (2 novembre) Di Maio (ovviamente mi riferisco allo staff comunicazione di Di Maio, cosa che molti non considerano) sfida Renzi ad un confronto a DiMartedi per il 7 novembre. Dopo circa 10 minuti lo staff comunicazione di Renzi accetta, sempre a mezzo twitter
twitter.com/luigidimaio/status/926098324003938304
twitter.com/matteorenzi/status/926122742298136576

5) Oggi il PD perde palesemente le elezioni siciliane (si sapeva già). Cosa fa lo staff comunicazione di Di Maio? Dice "Renzi, chi ti calcola più? Io parlo col vero leader non con te che non conti una pippa"
www.facebook.com/.../1512987378737803

Io la vedo così: non capite che sono tutte stronzate da show politico? Non c'entra niente con le persone, la comunicazione politica è tutta un'altra cosa. L'immagine che vuoi far passare è diverso da quello che fai/sei realmente. Se lo staff di Di Maio ha deciso di fare così evidentemente non era per scappare, non ha alcun senso "scappare" quando 2 giorni prima volevi confrontare Renzi. L'unico senso che può avere questa cosa è proprio quello che ha: Far capire a Renzi che lui va ignorato.

Considerata la cosa nel contesto, partendo quindi dall'iniziale offensiva della Boschi (iniziata dal nulla, da un giorno all'altro si sono svegliati e hanno pensato di fare questa mossa), la contromossa del M5S è stata questa: Boschi non conti nulla io parlo con Renzi. Subito dopo, Renzi non conti nulla nemmeno tu, ciao.
LoneWolf58
#15 LoneWolf58 2017-11-06 20:02
Condivido al 100%... in ogni caso ed anche in presenza di una eventuale delegittimazione che non c'è, l'impegno era stato assunto e andava onorato.
La mossa di Di Maio che non mi è mai piaciuto, è l'ennesima cazzata mediatica commessa dal movimento.
Ormai il danno è fatto e non si può più rimediare...
veritassaphinho
#16 veritassaphinho 2017-11-06 20:03
Il pd perde voti, non lo sappiamo i numeri non sono ancora disponibili. Può darsi che con il partito frantumato i voti al pd possano anche essere maggiori al 2013. Che erano 254 .ooo ed erano il 13% e i candidati erano 11.

Tu manderesti di Battista e una folla inferocita contro la Boschi? Mi sa che la polizia dovrebbe trovare decine di migliaia di posti letti per accusati di molestie , offese sessiste, gente che si pesta, io fossi stata la boschi avrei detto di si, ma le spese di ordine pubblico compresi straordinari, costi di fermo e di detenzione, danni, servizi di soccorso e sanitari , visto che sarebbe stato imponente a spese dell' M5S e non a carico della collettività. Il tempo del Colosseo e' finito e dell' inquisizione con rogo in piazza pure.
Uno studio TV , senza pubblico è il posto giusto, poi ognuno fa le proprie conclusioni. Poi ha il vantaggio che non si possano sopraporre. Uno ha il suo tempo risponde , finito il suo turno sta zitto. E riparte quando lo ha di nuovo. Il tipo di confronto che piace ai 5 s ed anche al pd, alla lega è' il pollaio . Ma per vuole capire qualcosa il confronto deve essere serio. Vedevo qualche giorno fa Bonafede che era una sovrapposizione dopo l' altra e di Maio ultimamente si tiene, anche se chiede l' ultima cosa, gli altri no, per fortuna è' uno di quei avvocati che una sala di tribunale non l' ha mai vista , altrimenti più volte l' avrebbero fatto uscire che è' un avvocato civilista che fa il mediatore di mestiere, perciò solo attività cartacee, al limite verbali al telefono che propone. Un altro avvocato del tipo Raggi, gelmini, Moretti del pollaio politico che non mi farei difendere nemmeno se avessi la certezza matematica nemmeno se fossi accusato di aver attraversato un rosso in una strada che da 2000 anni non ha il semaforo.

Per il confronto Di Maio -Renzi , errore madornale, uno ne usciva con le ossa rotte. Probabilmente ritengono che fosse di Maio.

Citazione:
Considerata la cosa nel contesto, partendo quindi dall'iniziale offensiva della Boschi (iniziata dal nulla, da un giorno all'altro si sono svegliati e hanno pensato di fare questa mossa), la contromossa del M5S è stata questa: Boschi non conti nulla io parlo con Renzi. Subito dopo, Renzi non conti nulla nemmeno tu, ciao.

Il prossimo è' il papa : prima da andare da lui gli diranno che non conti nulla e ne parleremo con chi ti sta in alto, ed avremo il nuovo unto dal signore :-)

Prima di dire gatto lo devi avere nel sacco
Michele Pirola
#17 Michele Pirola 2017-11-06 20:12
Citazione:
Guarda, con il confronto televisivo avrebbe dato possibilità a Renzi di usare la sua retorica e minimizzare la sconfitta in Sicilia.
Renzi l'avrebbe minimizzata, ma Di Maio avrebbe reagito con forza facendo notare a tutti la sconfitta misera del Pd e poi avrebbe potuto rispondere alle bugie che avrebbe detto il premier del Pd sulla sconfitta alle regionali
Michele Pirola
#18 Michele Pirola 2017-11-06 20:15
Come si direbbe in gergo Di Maio si è tirato la zappa suoi piedi da solo
Adonis
#19 Adonis 2017-11-06 20:26
Mettiamola così...faremo a meno del confronto tra due buffoni, due saltimbanchi della politica che hanno decisamente rotto, ma rotto sul serio.
Certo è deprimente vedere in che cavolo di mani siamo andati a finire, ce quasi da rimpiangere la prima repubblica...tanto con quel duello farsa avremo solo assistito al solito teatrino tra dementi: siamo noi il primo partito' no siamo noi ad aver fatto cose buone, abbiamo comunque vinto noi, no, noi abbiamo vinto con un occhio solo e cazzate del genere....comunque anche stavolta il vero vincitore è il partito dell'astensione, ben il 53%.... Se questo non è un dato indicativo.....
Tizio.8020
#20 Tizio.8020 2017-11-06 20:38
Citazione:
#16 veritassaphinho

Il tempo del Colosseo e' finito e dell' inquisizione con rogo in piazza pure.
Ci torniamo, aspetta solo che peggiorino le cose un altro pò, e vedi se ci torniamo, a quei tempi lì!
Tizio.8020
#21 Tizio.8020 2017-11-06 20:41
Comunque, dato che ormai il povero Renzi è finito, diamo qualche suggerimento al PD su "chi" candidare alle prossime elezioni:

www.dailymotion.com/video/xjvljm
mik300
#22 mik300 2017-11-06 20:44
Mi ricorda un po' gheddafi,
Avete presente?
"Gli accordi di non belligeranza con la Libia
Non valgono più xche' non esiste più
Il governo libico.."
Disse il padre putativo..
Qui lo stesso..

Povero bomba..
Ha SEMPRE evitato discussioni e confronti, preferendo soliloqui e interviste sdraiate,
Lecchinaggi graditi,
Mo' che cerca lui il dibattito,
Lo rimbalzano..
Destino cinico e baro..
Mi verrebbe da dire..
Chi la fa l'aspetti,
No?

Infatti sta rosicando di brutto..
PATETICO..

Adesso chiagne (e fotte) come
una prefica greca..
Non mi fa nessun effetto..
Anzi frega niente..
Michele Pirola
#23 Michele Pirola 2017-11-06 20:47
@mik300
Citazione:
Mi ricorda un po' gheddafi, Avete presente? Gli accordi di non belligeranza con la Libia Non valgono più xche' non esiste più Il governo libico..
Diciamo che esistono due governi in Libia. Uno è quello di Al-Serraj, non so se ho scritto giusto, che è il governo riconosciuto dall'ONU. L'altro è quello del generale Haftar. Quest'ultimo governo non è riconosciuto dall'ONU
eartahhj
#24 eartahhj 2017-11-06 20:58
#16 veritassaphinho
quello che tu dici che il M5S cerca il confronto pollaio mi dispiace, ma è falso, non so in base a cosa tu ti sia fatto questa idea. Tant'è vero che nessuno accetta mai un confronto con Di Maio o Di Battista (a parte questo che doveva essere un duello Renzi - Di Maio ovviamente).
Lo sai vero che le domande fatte durante quei talk show di cui parli sono accordate prima con gli staff di comunicazione? Se una domanda non piace allo staff non viene fatta, quindi di cosa parliamo? Di talk show già preparati e impostati per far brillare uno e oscurare l'altro? Di talk show o trasmissioni dove, altro che confronto pulito, i giornalisti non fanno una domanda utile che sia una? Le uniche interviste serie che vedo sono proprio quelle nei confronti del M5S e soprattutto nei confronti di Di Battista e Di Maio. In confronto le interviste a Renzi sono acqua fresca.

Inoltre, essendo io una persona che segue tutte le interviste del M5S e quasi tutti i loro comizi, posso dirti che Bonafede è uno dei migliori ed è anche tra i più preparati sul tema Giustizia, e di sicuro non è uno che in televisione si mette a parlare sopra o fare il maleducato, poi ogni tanto può succedere a tutti ma non è certo nel suo stile.
E i comizi del M5S sono sempre tranquilli e pacifici, anzi gli stessi esponenti del M5S invitano a stare tranquilli, quindi quale pollaio? Semplicemente la Boschi di fronte a un confronto televisivo in piazza con i risparmiatori non avrebbe avuto il coraggio di avvicinarsi. Puoi metterci anche la scorta se vuoi, mica ho detto che devono stare li coi fucili puntati e i sassi contro la boschi.

Quelli del M5S vanno in giro da soli per le strade a piedi e in bici senza scorta, vorrei vedere Renzi Boschi Berlusconi e Salvini fare la stessa cosa.
Francesco_1
#25 Francesco_1 2017-11-06 20:59
Mazzù sarai un'enciclopedia vivente delle Twin Towers ma di politica quasi zero. Non mi fraintendere, rispetto la tua opinione.

Credi che Di Maio abbia bisogno di spiegare all'Italia intera che chi è stato truffato dalle banche è perché Renzi ha preferito salvare le banche e non i correntisti?

Credi che ci sia bisogno di spiegare che Renzi è un bugiardo? O che è fallito politicamente?

Ma tu veramente pensi che un tal confronto possa spostare un 2-3% di elettori dal PD ai 5 stelle?

La verità è che chi vota PD allo stato attuale, dopo tutto quello che ha combinato in questi 5 anni, voterà sempre PD, a prescindere da quello che farà o dirà Renzi.

Non c'è più nulla da spostare.

Di Maio nel post in cui ha disdetto il match con il bomba ha anche.affermato che è il non voto il nemico da combattere.

Ha fatto bene a rifiutarsi. Mossa molto intelligente, chiunque l'abbia pensata.
Nessuna parola di Di Maio avrebbe potuto mai essere più devastante di: "non mi confronto con te, vali zero".

Ma poi, tra l'altro, se accettasse di confrontarsi con uno che non rappresenta nulla se non se stesso e i suoi amici lobbisti, perché non dovrebbe fare un confronto pure con mio cugino Ciro di 10 anni a questo punto, che è pure più maturo del bomba?
Michele Pirola
#26 Michele Pirola 2017-11-06 21:01
Risultati in diretta elezioni Sicilia. Per chi volesse vedere, qui c'è tutto
www.repubblica.it/.../regionali
ARULA
#27 ARULA 2017-11-06 21:02
@24 eartahhj
Citazione:
Quelli del M5S vanno in giro da soli per le strade a piedi e in bici senza scorta, vorrei vedere Renzi Boschi Berlusconi e Salvini fare la stessa cosa.
Renzi e Boschi farebbero subito una brutta fine... insieme a molti altri.
Michele Pirola
#28 Michele Pirola 2017-11-06 21:05
Citazione:
Ma tu veramente pensi che un tal confronto possa spostare un 2-3% di elettori dal PD ai 5 stelle?
Beh, io sì lo penso davvero. Molte persone che ancora oggi, purtroppo, sostengono Renzi avrebbero potuto cambiare idea (spero). Renzi lo sappiamo tutti come è fatto, quanti danni ha causato e quelli nessuno li discute, però anche il signor Di Maio che sfida il leader del Pd ad un confronto, sceglie la data, il conduttore e la trasmissione all'ultimo momento va via
Michele Pirola
#29 Michele Pirola 2017-11-06 21:06
Citazione:
Renzi e Boschi farebbero subito una brutta fine... insieme a molti altri.
Speriamo che ce li leviamo al più presto, anzi che si dimettano!
ELFLACO
#30 ELFLACO 2017-11-06 21:07
Mah !!. Io non sono sicuro che sia stato un suicidio . Certo poter avere Renzi col culo scoperto in TV sarebbe stata un'opportunità molto ghiotta .
Ma si potrebbe dire che in questo modo si fa precipitare Renzi da solo nell'oblio politico . Non lo so .Vediamo fra un mese come andrà .

ps: Poi diciamocelo , non è mica DiMaio da solo che prende queste decisioni !!! ;-)
veritassaphinho
#31 veritassaphinho 2017-11-06 21:18
27

Pure la Raggi ha la scorta , non è un segreto. Si chiama servizio di tutela, senza auto blindata , è' leggermente meno visibile ma c'è . Anzi mi pare l' avessero pure fotografata che faceva la spesa alla domenica con il servizio di tutela a presso. I motivi mi pare fosse che qualcuno la pedinava
eartahhj
#32 eartahhj 2017-11-06 21:20
Citazione:
Ma poi, tra l'altro, se accettasse di confrontarsi con uno che non rappresenta nulla se non se stesso e i suoi amici lobbisti, perché non dovrebbe fare un confronto pure con mio cugino Ciro di 10 anni a questo punto, che è pure più maturo del bomba?
Mi hai ucciso con questa ahah

#27 ARULA
Appunto, c'è da chiedersi perchè? Ho visto la diretta del M5S a Palermo, erano tutti in giro in bici senza scorta con la gente che li salutava. Non ho bisogno di dire altro.
Francesco_1
#33 Francesco_1 2017-11-06 21:20
Michele Pirola
Citazione:
Beh, io sì lo penso davvero. Molte persone che ancora oggi, purtroppo, sostengono Renzi avrebbero potuto cambiare idea (spero)
È una tua opinione, la rispetto ma continuo a non essere d'accordo.

Nel Paese dove nemmeno la riapertura delle indagini sulle stragi di mafia del '93 in cui è indagato anche il leader del centro destra e una regione intera vota il centro destra, cosa vuoi più spostare?
Decalagon
#34 Decalagon 2017-11-06 21:32
@Francesco_1

Mi spiace ma sto giro Di Maio si è proprio tirato la zappa nei coglioni. Com'è abituato a fare oltretutto:

www.facebook.com/.../?type=2&theater
ciaotuo
#35 ciaotuo 2017-11-06 21:37
Il Movimento è sovragestito.
Era evidente da tempo.

Meglio tardi che mai. Il risveglio sarà bruttino per molti Italiani
Maurizio Antolini
#36 Maurizio Antolini 2017-11-06 21:38
Io la vedo in un altro modo, come quando l'america in Vietnam, in realta' combatteva una guerra che non voleva vincere, cosi' vedo il M5S, oggi perfettamente integrato nel contesto politico italiano. All'interno di quel sistema marcio che e' la nostra classe politica, oramai infettati, integrati perfettamente a quel sistema corrotto, conducono il gioco cosi' come d'altronde tutti gli altri portano saggiamente avanti. Nessuno vince, ma tutti proseguono insieme fingendo di litigare ma in realta' scambiandosi il "testimone". Questo incontro con renzi come giustamente Massimo ha fatto notare sarebbe stato come sparare sulla croce rossa, vincere facile, porre un ulteriore distacco, forse (per loro) non necessario, cosi' tanto per mantenere un equilibrio. Pensar male non e' bello, ma a volte ci si prende.
FranZeta
#37 FranZeta 2017-11-06 21:47
Citazione:
E ora tutta l'Italia si pregustava già uno showdown all'americana, uno di quei confronti diretti che di solito lasciano vivo sul campo un solo concorrente. Uno vince, e l'altro viene portato via in barella fra i fischi del pubblico accalorato.
Premettendo che all'Italia non fregava comunque una infinitesima minchia del confronto, che al massimo avrebbe fatto 2-3 milioni di spettatori, secondo me ha fatto benissimo a rinunciare. Perchè così anche i restanti 50-60 milioni di italiani - che avrebbero fatto tutt'altro piuttosto che guardare il suddetto confronto di staminchia - hanno la possibilità di capire, aggratis (e per l'italiano tipo non è poco), che Renzi non conta più un cazzo. Mossa secondo me molto ma molto più intelligente di quanto abbia colto il caro Massimo. E lo dico da simpatizzante piuttosto tiepido del movimento 5*, francamente non so se li voterò ancora, ma visto e considerato che in televisione i contenuti stanno a zero e la forma è tutto...beh questo è uno scacco matto all'ego di Renzi e allo sbausciare del suo entourage. Pare averlo capito anche il redivivo berlusca: “Confronto tra noi e M5s, Pd non è credibile” (per quello che può valere la sua opinione estemporanea).
veritassaphinho
#38 veritassaphinho 2017-11-06 21:57
La bellezza dei pentastellati è' l' auto glorificazione . Come per il popolo viola prima, e prima ancora non ricordo. Tutta gente che vinceva e perdeva nello stesso momento.

Mentre gli altri finito il teatrino vanno a casa
2012 PD pieno, non frammentato 257.274 voti , 13.42% , 11 candidati
2017 PD frammentatato * 246.699 voti, 13.10%, 5 candidati

2012 PDL 247.351 voti, 12.91%, 11 candidati
2017 FI ( senza an, lega, etc) * 309.268 voti ,16.40%, 5 candidati

* 5211 sezioni su 5300

Ok, il m5s ha raddoppiato i voti in Sicilia, ma caldarroste zero.
Non c'è nessun crollo PD, ed anzi il caimano fa meglio di quando stava assieme ai centristi, an, lega etc) , la lega nella sua lista fa oltre 100.000 voti ed in una regione non ottimale. Se si contasse il FI + Lega (exPDL) , si arriva a 415.000 voti perciò pari a cica 85. 000 voti meno del m5s. E senza grandi campagne elettorali, oltre un 22% tondo tondo. Non male per uno che consideravano morto politicamente dal 2011.
MARCO M5S
#39 MARCO M5S 2017-11-06 22:09
Forse Di Maio sarà in diretta contemporanea sulla RAI mentre Renzie sarà su La7 ospite di Floris.
Jurij
#40 Jurij 2017-11-06 22:09
Massimo, su questo articolo sono "pesantemente" e "tristemente" d'accordo al 100 %.

Permettimi di dire che il "Diba", con la sua maggiore umiltà, un errore così non l'avrebbe fatto (o almeno spero).

P.S. dopo le nazionali vedremo se Renzi non conta più un ... questo è un B, solo più giovane.
ARULA
#41 ARULA 2017-11-06 22:09
@38 veritassaphinho

La vincita della coalizione per Musumeci è da imputare principalmente nella scelta del candidato: Musumeci. Altrimenti non credo davvero avrebbero fatto questi numeri.
Comunque effettivamente alla fine facendo i conti... ma chi ha perso? Sembrano e si sentono tutti vincitori...
Michele Pirola
#42 Michele Pirola 2017-11-06 22:25
@Francesco_1
Citazione:
È una tua opinione, la rispetto ma continuo a non essere d'accordo. Nel Paese dove nemmeno la riapertura delle indagini sulle stragi di mafia del '93 in cui è indagato anche il leader del centro destra e una regione intera vota il centro destra, cosa vuoi più spostare?
Hai ragione, il centro-destra/destra non è molto meglio del Pd e della sinistra. Comunque col cambiare idea intendevo non ai siciliani, ma proprio a tutti i cittadini italiani che magari vedendo il confronto avrebbero cambiato idea, non mi riferivo alle elezioni in Sicilia
veritassaphinho
#43 veritassaphinho 2017-11-06 22:25
Hihihi, ovviamente nessuno ha perso del tripolarismo demenziale . Perdono i cittadini come al solito.
Che hanno perso l' occasione di un rinnovamento sia con Renzi e sia con i 5s, e sprecato 5 anni , sposteranno le date degli intenti ad un altra come facevano i testimoni di Geova che spostavano l' anno dell' apocalisse quando non era sopraggiunta
Se penso a come i 5s hanno sprecato questi quasi 5 anni, mi viene una rabbia . Poi se penso a di mail altro che maloxx si deve bere Grillo , una damigiana di olio di ricino. Per fortuna sono anch'io astensionista che non ci penso neppure più
Michele Pirola
#44 Michele Pirola 2017-11-06 22:26
Citazione:
Poi se penso a di mail altro che maloxx si deve bere Grillo , una damigiana di olio di ricino.
Ahahaha bella questa :hammer:
Calvero
#45 Calvero 2017-11-06 22:47
Mazzucco:

Citazione:
Difficilmente si può immaginare un uomo politico che riesca a farsi così tanto danno in un colpo solo.
Invece Calvero lo aveva previsto e lo aveva detto proprio a Voi; lo aveva scritto nero su bianco in un intervento in Homepage ;-) ... e facendo proprio il suo nome e in relazione alla prossima mossa sullo scacchiere politico...

... alla faccia vostra :pint:

__________

FranZeta:

Citazione:
Premettendo che all'Italia non fregava comunque una infinitesima minchia del confronto,
Scusa FranZeta, tu che hai una bella testa pensante di valore qui dentro, e non sono ironico, mi spiegheresti cosa ti sei bevuto o a quale algoritmo hai affidato questa astrusa consapevolezza...

.... fosse vero quello che hai detto, non avresti la morbosità accesa a tutti i livelli su questi fenomeni. Che invece, purtroppo, sono la prova che stiamo ancora rincoglioniti. E bada che non voglio dare ragione a Mazzucco, lì dove lui vede ancora possibile il risveglio di una forza politica che è invece la peggiore e pericolosa mai avvicendatasi in Italia (questo detto nelle proporzioni di quello che sta accadendo), ma sul fatto che un Leader non punti a conquistare quelli che ancora non lo votino e invece gli piaccia galleggiare nel limbo del ... sì ci sono ma non ci sono però ci siamo anche se non ci siamo ... :perculante: è veramente lo stadio più significativo che indica quale non-volontà si debba perseguire ;-)

E da quando in politica, se devi portare avanti le tue poltrone, non dovresti assestare i colpi agli avversari? Dai su, siamo seri, ogni tanto ...

________

Francesco_1:

Citazione:
Mazzù sarai un'enciclopedia vivente delle Twin Towers ma di politica quasi zero. Non mi fraintendere, rispetto la tua opinione.
Non so se ti fraintenda, te lo dirà lui in caso, ma che di politica Mazzucco capisca quasi zero, dice che tu di LC capisci una beneamata minchia, tradotto: dieci volte sotto lo zero.

Probabilmente tu confondi la politica con gli odi di partito. La politica qui è stata sondata da Redazione in lungo e largo con un taglio giornalistico, che neanche Montanelli o Biagi altre volte hanno avuto le palle di verificare. Che Mazzucco veda nel modello democratico odierno una possibilità o meno, qui ci sono tutte le discussioni su cui scornarsi, non certo su cosa sia la politica in seno a come funzionino le sue strategie, le sue logiche; e infatti sentiamo le tue:

Citazione:
Credi che Di Maio abbia bisogno di spiegare all'Italia intera che chi è stato truffato dalle banche è perché Renzi ha preferito salvare le banche e non i correntisti?
Che Di Maio lo dovesse spiegare, è un sofisma del tuo pensiero. Mazzucco ha detto che doveva accusarlo, rinfacciarglielo, e denunciarlo in un confronto, e se tu non capisci quale guargantuesca differenza sia insita in questi concetti, allora sei tu a non capire una sega di politica e non Mazzucco.

Citazione:

Credi che ci sia bisogno di spiegare che Renzi è un bugiardo? O che è fallito politicamente?
No, infatti agli italiani non va spiegato un beato cazzo; va dimostrato chi sei come uomo politico, è qui che non ci senti, e so già che non ci sentirai neanche a seguire, con altri intortamenti dialettici e sofismi come non ci fosse un domani.

Citazione:

Ma tu veramente pensi che un tal confronto possa spostare un 2-3% di elettori dal PD ai 5 stelle?
Ma tu credi che se uno non sia capace di essere un Leader le conseguenze si limitino solo a questo? :perculante: Te che ti intendi di politica. E a Te chi te lo ha detto che sarebbero stati il 2-3% di elettori? :-D

Citazione:

La verità è che chi vota PD allo stato attuale, dopo tutto quello che ha combinato in questi 5 anni, voterà sempre PD, a prescindere da quello che farà o dirà Renzi.
E certo eh :perculante: questo significa che si può spararsi nei coglioni anche meglio di così, magari iniziando anche a portare la pensione a 70 anni, tanto cosa cambia? Chi ha votato PD voterà sempre PD, no?

E, soprattutto, grazie a Di Maio, altri manderanno a fanculo questo partito di inetti e voltagabbana, e finiranno alle file del PD

Citazione:

Non c'è più nulla da spostare.
No, scherzi?

Citazione:

Di Maio nel post in cui ha disdetto il match con il bomba ha anche.affermato che è il non voto il nemico da combattere.
Certo. Meglio di così. A questo, Andreotti gli faceva una pippa :-D Grazie che non è il nemico, ha deciso di obbedire a ogni diktat partitocratico.

Citazione:

Ha fatto bene a rifiutarsi. Mossa molto intelligente, chiunque l'abbia pensata.
Nessuna parola di Di Maio avrebbe potuto mai essere più devastante di: "non mi confronto con te, vali zero".
Che paroloni eh? Dio santo, che uomo, che profondità, neanche Clint Eastwood sarebbe capace di una simile prosa per polli.

Citazione:

Ma poi, tra l'altro, se accettasse di confrontarsi con uno che non rappresenta nulla se non se stesso e i suoi amici lobbisti, perché non dovrebbe fare un confronto pure con mio cugino Ciro di 10 anni a questo punto, che è pure più maturo del bomba?
Tu capisci di politica, e Mazzucco quasi zero :pint: Non fa una piega :-D
hvsky
#46 hvsky 2017-11-06 23:06
non ci sono parole un dietrofront da "NO COMMENT"..........

e a tutti coloro i quali sbandierano la perdita della leaderschip di Renzi domando:

ma giovedì scorso il pentastellato, non si era accorto di questa presunta, vera,auspicabile ecc ecc caduta ????

non è che oggi (lunedi) Renzi sia stato trovato in possesso di foto pedopornografiche e un sacchetto di cocaina nella giacchetta.....

poi se uno lancia una sfida, il defilarsi rappresenta un suo passo indietro..... poi possiamo dire 1000 menate ma la questione è incontrovertibile!!!

se io fossi il più grande giocatore di scacchi del mondo e lanciassi una sfida oggi..... poi fra tre giorni non posso uscirmene dicendo bhe il mio avversario è diventato una vera schiappa quindi con lui non gioco più ?

chi fa la figura dell'idiota IO o il mio avversario ?

non ostante cioò ad oggi il mio voto andrà ai 5stelle......

ma questa corda quanto la vogliono tirare ?
superava
#47 superava 2017-11-06 23:20
Mah io non la vedo cosi negativa la cosa...si sono fatti un autogol grandissimo in Sicilia....perchè andare a rischiare subito in attacco? Sarebbe piu' proficuo farlo prima delle elezioni
pit71
#48 pit71 2017-11-06 23:38
Siete veramente convinti che sarebbe stato un "confronto ad armi pari"?
Massimo sai benissimo cosa son capaci di fare, avrebbero lasciato che il bomba facesse il suo comizio, interrompendo poi ad arte Di Maio quando sarebbe stato il suo turno per replicare saltando di palo in frasca....
Red_Max
#49 Red_Max 2017-11-06 23:49
Meglio così sarebbe stata un'occasione di farsi pubblicità e di mettere in mostra le capacità dialettiche di Renzi.
czar
#50 czar 2017-11-06 23:49
Renzi è un grande oratore, Di Maio no !

Un confronto avrebbe dato a Renzi la carta da giocarsi al congresso per dire " sono comunque l'unico leader qui dentro, seppur dopo una disfatta ho tenuto testa a Di Maio il cui partito è il primo in Sicilia ...."


Sicuramente nel breve ha fatto una figura di merda ma nel lungo termine.......non so.

Renzi doveva ritornare in sella dopo la mazzata dei referendum, ha preso un'altra mazzata e ora avrebbe la possibilità di uno storico confronto....che gli viene negata.

Berlusconi ricordo che rifiutò un confronto Tv e vinse l'elezioni......
FranZeta
#51 FranZeta 2017-11-07 00:21
Calvero:Citazione:
Scusa FranZeta, tu che hai una bella testa pensante di valore qui dentro, e non sono ironico, mi spiegheresti cosa ti sei bevuto o a quale algoritmo hai affidato questa astrusa consapevolezza... .... fosse vero quello che hai detto, non avresti la morbosità accesa a tutti i livelli su questi fenomeni. Che invece, purtroppo, sono la prova che stiamo ancora rincoglioniti.
Ti ringrazio per la " testa pensante" (pure io senza ironia), ma francamente non capisco il tuo appunto. Non capendo non posso rispondere, ma provo a chiarire ulteriormente il mio pensiero. Ri-premetto che non ho simpatie particolari per Di Maio, che considero una specie di giovane democristiano 3.0, piuttosto lontano dalle mie idee politiche. Comunque la vicenda qui è molto più specifica: c'era questo scontro televisivo programmato da tempo, di cui non sapevo assolutamente nulla prima di oggi, e che non avrei in ogni caso seguito. Direi che sarei stato in compagnia del 90-95% dell'elettorato italiano, in questo mio sbattermene le palle. Ma non solo, ci fosse stato questo confronto, e ammesso che Di Maio avesse davvero umiliato Renzi (cosa per nulla scontata, dato che il secondo è un noto venditore di pentole, il primo solo aspirante tale), cosa sarebbe successo?

Facciamo i conti larghi, diciamo 5 milioni di telespettatori (conti larghissimi...), di questi la metà tifosi di uno o dell'altro, quindi incapaci di giudicare il dibattito in sè ma più che altro tifosi da curva nord/sud. Della restante metà (2,5 milioni sempre stando larghi), solo la metà in grado di capire un dibattito, per quanto televisivo e ipersemplificato, e quindi di stabilire un vincitore, siamo a 1 milione e due - un milione e tre. Di questi, almeno la metà fra un mese non si ricorderanno più un cazzo di quello a cui hanno assistito, rimangono 6-700 mila persone a essere proprio ottimisti. Questo nel caso in cui il famoso scontro avesse avuto luogo.

Ora invece sappiamo che non ci sarà alcun dibattito, e stendendo un velo pietoso sulle strida da checche isteriche (senza offesa per le checche isteriche) dei seguaci di Renzi - un coro di: coniglio! vigliacco! - roba che all'asilo è già da considerarsi infantile...comunque dicevo tolto questo il risultato sarà che la maggior parte degli italiani comunque non saprà un niente di tutto ciò, ma questo è destino, una parte consistente dei restanti però potrà, almeno per sentito dire, venire a conoscenza del fatto che Renzi è stato trattato come una comparsa qualunque, da prim'attore che era (o credeva di essere, o ci era venduto come), che è stato mandato in esilio nell'isola degli ex-vip, insomma non conta più una cippa, tanto che l'ultimo arrivato Di Maio lo lascia solo nello studio televisivo a raccontarsela con sè stesso.

Insomma, mi pare la migliore risposta strategica ad un tizio abituato a spopolare in televisione con l'appoggio incondizionato del mainstream, finchè c'era, s'intende. Poi per concludere non c'è nulla di morboso nel mio interesse, anzi, non c'è nemmeno molto interesse, solo l'umana soddisfazione nel veder umiliato nel peggiore dei modi, quasi un contrappasso dantesco, un personaggio che mi stava sulle palle già dall'istante in cui l'ho sentito parlare la prima volta. Almeno così è come la vedo io.
Shuran
#52 Shuran 2017-11-07 00:23
veritassaphinho
#53 veritassaphinho 2017-11-07 00:35


Un genio Richetti, " alla terza ci proporranno uno scontro di maio-di battista "
hvsky
#54 hvsky 2017-11-07 00:37
Citazione:


Renzi è un grande oratore, Di Maio no !
se Renzi è un grande oratore io sono il mago Merlino.....
Pavillion
#55 Pavillion 2017-11-07 02:41
#25 Francesco_1
Di Maio nel post in cui ha disdetto il match con il bomba ha anche.affermato che è il non voto il nemico da combattere.


@
senza alcun perchè misi a confronto un punto di vista sul nemico da combattere:
secondo il punto di Politica era il non voto,
secondo il punto di Elettore era il non voto,
Politica ci voleva tutti votanti,
Elettore voleva che il non voto votasse il suo partito.
fa paura dover comprendere il perchè Politica debba iniziare a dover temere non voto, un pò come se fosse l'inizio di una naturale separazione tra illusione e illuso.
senza alcuna pretesa misi a confronto un punto di vista sul nemico da combattere per ottenere che era lo stesso per entrambi.
a_mensa
#56 a_mensa 2017-11-07 06:24
ho letto quasi tutti i commenti, e mi fa tanta tenerezza il fatto che qui, tante persone, considerino gli italiani (la loro maggioranza) capaci di esprimere un voto ragionato.
Ormai, volendo capire chi è Renzi, e soprattutto Berlusconi, ma anche Di Maio (e parlo delle facce esposte, considerando che essi sono solo la faccia mostrata di uno staff di persone), non avrebbe nemmeno dovuto esserci confronto e non perchè Di Maio sia un genio politico (e lo ha dimostrato), ma perchè gli altri avrebbero solo fatto vomitare.
Riguardo al confronto televisivo, io sono per la distruzione completa dell'avversario, soprattutto contro elementi che promettono di ritirarsi e non lo fanno ... stesso errore di D'Alema che ritenne il Berlusca il miglior avversario da battere ... e sappiamo come è finita.
Persone senza dignità, con un popolo smemorato, vanno distrutti, senza pietà.
starburst3
#57 starburst3 2017-11-07 06:25
Domanda a "non sparate sul pianista"...e se parallelamente alla crisi interna del pd che verra' scavalcato a sinistra anche dal partito di magaldi (pensa come sono ridotti),ci fosse una crisi interna al m5s proprio tra Di Maio e Di Battista,che non mi pare essere tipo da braccio destro?
E' solamente una ipotesi che spiegherebbe in parte la "rinuncia" al confronto tv,Di Battista forse avrebbe voluto tale confronto e avrebbe voluto andarci giu' pesante,ma forse e dico forse una "ragion di stato"che rientra nelle tattiche e strategie del movimento avrebbe dirottato all'annullamento di tale confronto.
La mia opinione e' che sia stato un errore non infierire, a parti invertite e questo il pd lo fa' tutti i giorni, il boy scout di firenze non avrebbe avuto pieta'.

IN RED WE TRUST
czar
#58 czar 2017-11-07 07:19
@ husky

Negarlo non rende meno vero il fatto che Renzi ha televisivamente parlando una marcia in più.

Ha battute pronte, risulta simpatico a moltissimi, riesce ad uscire da domande difficili senza che la maggior parte delle persone se ne accorga, anche l'accento Toscano lo gioca in suo favore spesso.

Piace anche a gente di altri schieramenti o quantomeno è piaciuto e quando aveva conquistato il plebiscito fù per queste abilità.

Di Maio sta sul cazzo quando parla anche a molti irriducibili M5s.
starburst3
#59 starburst3 2017-11-07 07:27
#58 czar
Citazione:
Di Maio sta sul cazzo quando parla anche a molti irriducibili M5s.
E se diventa presidente del consiglio? Lo facciamo parlare in playback con la voce di Di Battista?


IN RED WE TRUST
Adonis
#60 Adonis 2017-11-07 07:31
Quasi un anno fa, Renzi prendeva una bella batosta al referendum costituzionale. Aveva solennemente promesso di uscire fuori per sempre dalla vita politica, così come aveva fatto la sua sodale Elena Boschi. Invece, dopo quasi un anno, ci ritroviamo di nuovo a discutere di questo pagliaccio mediatico perché, allo stato attuale, Renzi è solo un buffone da palcoscenico politicamente distrutto. Ma saprà come sempre rimettere assieme i cocci e rimanere a galla vista l’evidente boriosa inettitudine del popolo PD, la nuova medio-alta borghesia di democristiana memoria che continua a considerarlo un leader.
Per quanto concerne Di Maio, di fronte ad un cantastorie come Renzi non so proprio come se la sarebbe cavata. Purtroppo non credo possa esistere un confronto tra un novizio della politica e un tizio abile nello sparare cazzate a raffica. Sarebbe il caso che questi signori anziché duellare in TV inizino a pensare seriamente a quel dato fondamentale che è stato e che sarà in futuro l’astensionismo alle urne. E soprattutto iniziassero a capire che la gente ne ha veramente le palle piene anche solo della loro presenza televisiva….
federasta
#61 federasta 2017-11-07 07:51
Premetto che non seguo la politica, ma solo a me viene il dubbio che questo Movimento 5 Stelle sia stato fatto nascere solo x portare a votare quelle migliaia di persone che non sarebbero andate al voto o che comunque hanno bisogno di avere ancora delle speranze in questa politica collusa con chi veramente comanda?
Mi ricorda molto L'Italia dei Valori di Di Pietro o la Lega.... tanti bla bla, ma senza arrivare a nulla di positivamente impattante x noi italiani.
Antdbnkrs
#62 Antdbnkrs 2017-11-07 08:06
Con una mossa da grande scacchista Di Maio era riuscito ad ingabbiare Renzi in un confronto diretto, senza se e senza ma. Talmente astuta e azzardata era stata la mossa di sfidarlo pubblicamente, che il buon Renzi non ha avuto altra scelta che accettare.

Massimo, secondo me la verita' è un' altra.
Di Maio ha sfidato renzie pensando che non avrebbe mai accettato perché sa benissimo che in un confronto diretto vincerebbe il bomba. Contro renzie & co ci vorrebbe un Travaglio...
Redazione
#63 Redazione 2017-11-07 08:16
FRANCESCO_1: Citazione:
Mazzù sarai un'enciclopedia vivente delle Twin Towers ma di politica quasi zero. Non mi fraintendere, rispetto la tua opinione.

Credi che Di Maio abbia bisogno di spiegare all'Italia intera che chi è stato truffato dalle banche è perché Renzi ha preferito salvare le banche e non i correntisti?
Yes. Se vuole conquistare l'elettorato degli indecisi deve farlo.

Citazione:
Credi che ci sia bisogno di spiegare che Renzi è un bugiardo? O che è fallito politicamente?
Yes. Se vuole conquistare l'elettorato degli indecisi deve farlo.

Citazione:
Ma tu veramente pensi che un tal confronto possa spostare un 2-3% di elettori dal PD ai 5 stelle?
Yes. Con un confronto ben preparato a tavolino avrebbe potuto farlo.

Citazione:
La verità è che chi vota PD allo stato attuale, dopo tutto quello che ha combinato in questi 5 anni, voterà sempre PD, a prescindere da quello che farà o dirà Renzi. Non c'è più nulla da spostare.
E allora perchè Di Maio ha chiesto il confronto in primo luogo?
Redazione
#64 Redazione 2017-11-07 08:19
EL FLACO:Citazione:
Poi diciamocelo , non è mica DiMaio da solo che prende queste decisioni !!!
Infatti, la prima frase del mio articolo è: "Movimento 5 Stelle. Ovvero, l'arte di spararsi nei coglioni." Sono TUTTI incompetenti, dal punto di vista della comunicazione.
starburst3
#65 starburst3 2017-11-07 08:20
#62 Antdbnkrs
Citazione:
Massimo, secondo me la verita' è un' altra.
Di Maio ha sfidato renzie pensando che non avrebbe mai accettato perché sa benissimo che in un confronto diretto vincerebbe il bomba. Contro renzie & co ci vorrebbe un Travaglio...
Lui e' il candidato premier del m5s,stiamo scherzando? I confronti/scontri dovrebbero essere il suo pane quotidiano,questa e' la politica oggi,del resto anche 40/50 anni fa' era lo stesso,se vuoi diventare un leader che sia di governo o di opposizione devi sapere/dovere parlare con chiunque.Se vogliamo discutere di scelta politica,sbagliata o giusta che sia ,va bene, ma per favore non scriviamo che nel confronto Di Maio avrebbe perso,perche' se e' cosi' vuol dire che la sua scelta a leader del m5s non e' stata quella giusta.

IN RED WE TRUST
Antdbnkrs
#66 Antdbnkrs 2017-11-07 08:27
ma per favore non scriviamo che nel confronto di maio avrebbe perso,perche' se e' cosi' vuol dire che la sua scelta a leader del m5s non e' stata azzeccata.

Esatto, per me non è stata azzeccata ;-)
ARULA
#67 ARULA 2017-11-07 08:33
Per farvi capire che magari non hanno gestito bene la cosa vi faccio vedere una delle vignette che cominciano a girare...

Forse devono studiare un po' di comunicazione.
starburst3
#68 starburst3 2017-11-07 08:34
#66 Antdbnkrs
Citazione:
Esatto, per me non è stata azzeccata ;-)
Se hai ragione tu allora il m5s ha un problema!

IN RED WE TRUST
Tizio.8020
#69 Tizio.8020 2017-11-07 08:51
Citazione:
#62 Antdbnkrs


Contro renzie & co ci vorrebbe un Travaglio...
Andiamo bene!
Travaglio è bravo solo a fare monologhi senza contraddittorio.
Nel momento in cui si trova davanti uno che può replicare, si incazza, si gira e se ne va!
L'ha fatto più volte.
Antdbnkrs
#70 Antdbnkrs 2017-11-07 08:53
Andiamo bene!
Travaglio è bravo solo a fare monologhi senza contraddittorio.
Nel momento in cui si trova davanti uno che può replicare, si incazza, si gira e se ne va!
L'ha fatto più volte


Sicuro?

fabiomln
#71 fabiomln 2017-11-07 08:55
Personalmente concordo nel non fare il confronto.
Se Di Maio è leader del movimento 5 stelle e l'altro non è nulla perché confrontarsi.
D'altro canto c'è da chiedersi perché abbiano annunciato prima delle elezioni il voler avere un confronto. Si sapeva che il PD sarebbe stato batostato.
Certo, a voler vedere lo zampino del diavolo, potrebbero aver architettato tutto a tavolino.
Ovvero, annunciano il dibattito sapendo già che l'avrebbero annullato in seguito alla sconfitta del PD per delegittimare definitivamente Renzi ed enfatizzare ancora di più la sconfitta del PD/Renzie (Renzie ... il bulletto del quartiere capace di dire delle banalità galattiche credendo di dire le cose più intelligenti del mondo).
veritassaphinho
#72 veritassaphinho 2017-11-07 09:26


Il m5s è' destinato alle implosione, per fortuna sta classe politica stellata tra 5 anni non dovrebbe esserci più anche se ci credo poco, il confronto TV è stato annullato solo perché per mentire bisogna anche avere ottima memoria, e Renzi in fatto di memoria e' molto più avvantaggiato, i 5 stelle si contraddicono sempre se messi all' angolo, altrimenti la loro unica capacità e' quella di rispondere ad altre domande mentre gli ne fanno una diversa, si adesso ancora tanti ci cascano , ma solo perché usano la tecnica dell' oblio, se serve a fare propaganda la tirano fuori, se non serve finisce nel dimenticatoio general, ma prima o poi salteranno fuori le cose e probabilmente Renzi aveva la lista magica dei sassolini nelle scarpe.

A Roma hanno tra scopiazzato, e non fatto , tante cose. Parliamo di funivie , una ferma, progetto approvato, fondi che ci sono, già dalla giunta Marino che con l'avvento raggi passava a lei di competenza . Nulla , anche se menzionata nel sito atac e grande propaganda pre elettorale .
L' Altra Funivia, tanta pubblicità elettorale e propaganda , scritto di aver letto il progetto di fattibilità ( ah, le famose carte) che non era un progetto di fattibilità ma di preventivo , oltretutto non fatto dalla raggi o dal comune di Roma o dall' atac, tutta propaganda a costo zero casalottilibera.it/.../..., ma da una associazione di quartiere , compresi i famosi sondaggi di disponibilità e apprezzamento. Sono maghi di copia incolla, prendi, vai, dimentica, e sopratutto fai dimenticare, 16 ottobre 2016, 16 maggio 2017, nulla. Solo propaganda.

Faccio un esempio, a Zurigo stanno costruendo un funivia sopra il lago, nei giorni scorsi c'è stato un incidente ad un operaio che stava lavorando , confederazione, cantone e comune non ci hanno messo un rappen ( il centesimo svizzero) se non altre strutture di valorizzazione adiacenti, donata interamente dalla banca cantonale ( ovviamente ci metterà la pubblicità, i bancomat , un ufficio cambio, etc) , non è' il primo esperimento in questo senso a Zurigo , c'è la polybahn , vecchia di oltre un secolo, era abbandonata , UBS ci mise i soldi, la restaurarono ed è' spettacolare , la stazione e' in una casa, la donarono al cantone alla loro rete pubblica e si usa l' abbonamento cittadino ai mezzi pubblici o si acquista il biglietto, l' unico inconveniente che domenica e festivi questa funivia di terra non è' in servizio, perciò evitate i festivi se volete fare un giro) , ma si capisce il politecnico che è' l' antica sede e' chiuso in questi giorni e non ci sono speciali attrattivita in zona, da attirare turisti, se non qualcuno che al limite va a farsi una passeggiata in collina.

Tornando al tema di maio-Renzi , la paura che ha il M5s e che se sparano troppe cazzate e Renzi li sbugiarda ( Renzi è un cittadino qualunque, lo era anche da premier davanti alla legge, non era un parlamentare) e che sarebbero costretti a rinunciare alla immunità parlamentare e magari anche a dimettersi sia dalla base e sia da tutti gli altri per essere ad armi pari. Che non sono tanto diversi lo si è' gia visto, giarusso, di Battista anche se predicano il no alla immunità attraverso le tonsille di fatto non hanno mai rinunciato ma solo posizioni d' intento, e lo stesso di maio che ha qualche querela che lo aspetta
mik300
#73 mik300 2017-11-07 09:33
@mazzucco

bah..
ognuno tira l'acqua al suo mulino..
per i renziani di maio è un coniglio,
viceversa per i pentastellati il bomba è uno zombi..
(come detto sopra fa specie che il bomba
non si è MAI degnato di scendere a un dibattito,
solo soliloqui e interviste sdraiate..
mò invece frigna che vuole il combattimento..
sarà quello?
il famoso contrappasso..)

però..

Citazione:
E ora tutta l'Italia si pregustava già uno showdown all'americana, uno di quei confronti diretti che di solito lasciano vivo sul campo un solo concorrente. Uno vince, e l'altro viene portato via in barella fra i fischi del pubblico accalorato.
appunto,
in un incontro equo dove i contendenti si equivalgono,
qui l'altro non è in barella,
è stato già (quasi) deposto
nel loculo cimiteriale..
xchè resuscitarlo?

capisco che il disprezzo (giustificato) è talmente tanto
che uno vorrebbe vedere prolungata l'agonia del bomba
però c'è anche il raziocinio e la strategia..
cioè uno deve ragionare,
chissà che consiglierebbe in questo frangente sun-tzu..

il bomba a questo punto ha tutto da guadagnare
(peggio di così)
di maio ha tutto da perdere..
probabilmente, se il bomba avesse perso di meno
l'incontro c sarebbe stato..

capisco la logica del "colpo finale" e del "goal a porta vuota.."
ma a volte uno x stravincere finisce x perdere
Sertes
#74 Sertes 2017-11-07 10:25
Che vigliacco.
fefochip
#75 fefochip 2017-11-07 10:28
#25 Francesco_1
Citazione:
Credi che Di Maio abbia bisogno di spiegare all'Italia intera che chi è stato truffato dalle banche è perché Renzi ha preferito salvare le banche e non i correntisti?
quindi credi che TUTTI gli italiani sappiano che renzi in realtà ha scelto di salvare le banche invece dei correntisti?
Citazione:
Credi che ci sia bisogno di spiegare che Renzi è un bugiardo? O che è fallito politicamente?
quindi pensi che TUTTI sanno che è bugiardo e che ha mentito agli italiani in svariate occasioni?
Citazione:
Ma tu veramente pensi che un tal confronto possa spostare un 2-3% di elettori dal PD ai 5 stelle?
quindi tu pensi veramente che un tale confronto non possa portare voti ai 5 stelle e anzi possa addirittura nuocere in termini di voti?
(gente come te che li sostiene senza se e senza ma)
Citazione:
La verità è che chi vota PD allo stato attuale, dopo tutto quello che ha combinato in questi 5 anni, voterà sempre PD, a prescindere da quello che farà o dirà Renzi.
questo è la solita prosopopea dei sostenitori senza se e senza ma dei 5 stelle che pensano che tutti quelli che votano altri partiti tranne il loro sono cretini, ignoranti, il male dell'italia , ecc, ecc
Citazione:
Non c'è più nulla da spostare.
sai cosa ce ne facciamo della tua opinione
Citazione:
Di Maio nel post in cui ha disdetto il match con il bomba ha anche.affermato che è il non voto il nemico da combattere.
bhe ma se lo dice lui allora possiamo stare tutti tranquilli :perculante:
Citazione:
Ha fatto bene a rifiutarsi. Mossa molto intelligente, chiunque l'abbia pensata.
intelligentissima l'idea di lanciare la sfida e poi ritirarsi , fai un figurone con gli indecisi.
Citazione:
Nessuna parola di Di Maio avrebbe potuto mai essere più devastante di: "non mi confronto con te, vali zero".
stanno tutti a cagarsi addosso per questo rifiuto e tutti a osannare il nuovo messia che non scende al livello di renzi ....
però è lui che lo ha tirato dentro il confronto.
Citazione:

Ma poi, tra l'altro, se accettasse di confrontarsi con uno che non rappresenta nulla se non se stesso e i suoi amici lobbisti, perché non dovrebbe fare un confronto pure con mio cugino Ciro di 10 anni a questo punto, che è pure più maturo del bomba?
quindi tutti hai parlato direttamente con tutti gli elettori del PD uno per uno e ti hanno confermato che non si sentono rappresentati da lui? :perculante:

------------------------------------------------------------------------------------------------------

fa veramente impressione sentire certi discorsi di chi di politica dice di capire tutto.

i 5 stelle hanno perso un altra occasione ghiotta per mostrarsi all'italia in un confronto che ormai piace cosi tanto (nel bene e nel male) agli italiani
probabilmente è dai tempi dei giochi al colosseo che le persone amano il confronto nell'arena quindi rifiutarsi di "scendere al suo livello" dopo
aver lanciato il guanto della sfida fa veramente la figura di essere un cazzaro immenso, anzi forse molto peggio fa la figura di chi teme l'avversario.

e probabilmente è proprio cosi perche mi ricordo bene il timore dei 5 stelle di mischiarsi con il popolo free-vax perche "renzi aveva detto che i vaccini sarebbero
stati la banca dell'etruria dei 5 stelle" e tutti a cagarsi addosso stando dalla parte sbagliata della giustizia per un presunto opportunismo politico
i vertici dei 5 stelle ancora temono renzino bello di papà e questo episodio è veramente pietoso e avrà probabilmente ripercussioni
sugli indecisi dei 5 stelle che guarderanno altrove per dare il loro voto a persone che mostrano di avere un po piu di coglioni
fefochip
#76 fefochip 2017-11-07 10:39
#51 FranZetaCitazione:
Comunque la vicenda qui è molto più specifica: c'era questo scontro televisivo programmato da tempo, di cui non sapevo assolutamente nulla prima di oggi, e che non avrei in ogni caso seguito. Direi che sarei stato in compagnia del 90-95% dell'elettorato italiano, in questo mio sbattermene le palle
ecco uno dei piu grandi errori che si possano commettere pensando : credere che tutti quanti pensino e provino le stesse cose di se stessi.
NON è COSI .
massimo73
#77 massimo73 2017-11-07 10:44
Massimo ed altri evidentemente non ricordano che la stessa mossa di Di Maio e del Movimento 5 Stelle di non voler il confronto con l'avversario, ormai ridotto a cadavere politico, in quel caso Rutelli, fu fatta da Berlusconi che a parte tutte le lordure che lo caratterizzano, è comunque uno che la comunicazione la conosce e molto bene venendo da quel mondo.
Le elezioni, eravamo nel 2001, le vinse poi alla grande Silvio da Arcore, forse furono le più scontate degli ultimi 30 anni.
E' regola della comunicazione che all'avversario quasi defunto, praticamente con la lingua penzoloni di fuori non si dà la possibilità di rinvenire affrontandolo direttamente e quindi legittimandolo come competitor.
E non c'entrano qui le presunte doti di oratore e demagogo bugiardo e imbonitore del toscano di Rignano che mi permetto di mettere in questione, è solo un pallone gonfiato, basta una puntura di spillo per farlo scoppiare; c'entra appunto la comunicazione politica, le regole dello show politico.
Da questo punto di vista scelta ottimale di Di Maio e dei 5 Stelle, l'inconveniente a mio parere può essere rappresentato dal fatto che é avvenuto tutto troppo in tempi brevi, pochi giorni fa gli lanci la sfida e poco dopo non vai perché lui è finito, ed è la verità, non fatevi ingannare dalla propaganda mediatica, il bulletto è finito e sta bruciando piano piano nel suo brodo di balle sesquipedali dal 4 dicembre dell'anno scorso.
Anche Berlusca di cui ho sempre pensato il peggio possibile e con ragione, ma di cui tutto si può dire tranne che non sia un esperto di marketing date le sue origini e la sua storia, ha dichiarato che ormai il confronto è tra i lui e i 5 Stelle giudicando il Pd all'ammazzacaffè.
Certo se da una parte non posso non essere soddisfatto di questo, noto che il Berlusca che era uscito dalla porta sta rientrando dalla finestra, sembra l'ennesimo sequel di a volte ritornano....
Shavo
#78 Shavo 2017-11-07 10:59
"non è più il nostro competitor" :perculante: :perculante: :perculante:

come parla bene The Maio! buon viaggio a Washington president The Maio!

"un viaggio che nessun aspirante pretendente a Palazzo Chigi può esimersi dal fare" :pint:
massimo73
#79 massimo73 2017-11-07 11:00
Citazione:
Il m5s è' destinato alle implosione, per fortuna sta classe politica stellata tra 5 anni non dovrebbe esserci più anche se ci credo poco, il confronto TV è stato annullato solo perché per mentire bisogna anche avere ottima memoria, e Renzi in fatto di memoria e' molto più avvantaggiato, i 5 stelle si contraddicono sempre, si adesso ancora tanti ci cascano, ma solo perché usano la tecnica dell' oblio, se serve a fare propaganda la tirano fuori, se non serve finisce nel dimenticatoio general, ma prima o poi salteranno fuori le cose e probabilmente Renzi aveva la lista magica dei sassolini nelle scarpe.
Ahahah, sei sempre più esilarante, ribalti la verità facendo passare il falso per il vero e viceversa; è Renzi che ha costruito la sua fortuna politica sulla menzogna e le balle, non i 5 Stelle che avranno altri difetti ma non mi pare possano essere accusati di mentire spudoratamente come lui.
Renzi non ha nessuna lista magica, è un povero vanesio contaballe, non a caso già da adolescente etichettato il bomba per le balle che raccontava ed il fatto che sia assurto a personaggio di primo piano nella nostra politica, sia pure per un breve periodo, la dice lunga sulla selezione al contrario che viene fatta per i politici.
Uno che disse non più di un anno fa, non dieci o venti anni fa, un anno fa che se avesse perso il referendum costituzionale che ha proposto si sarebbe ritirato dalla politica e oggi è ancora là si sputtana da solo, è solo un quaqquaraquà usando il gergo di classificazione dei tipi umani di Sciascia.
E solo la presenza di un sistema mediatico marcio e braccio del sistema economico politico altrettanto marcio gli consente ancora di esserci malgrado venga schifato dalla maggioranza delle persone, notare le "festanti" accoglienze avute dal suo treno in giro per l'Italia per verificarlo.
Il Movimento imploderà? Può essere ma ho già sentito questa previsione 5 o 6 anni fa e non mi pare sia avvenuta, probabile che imploda prima quell'esperimento mal riuscito di partito in vitro dal nome pd.
starburst3
#80 starburst3 2017-11-07 11:00
#77 massimo73
A dirla tutta anche berlusconi e' uno che i confronti diretti (uno contro uno) li ha sempre evitati se non ricordo male,non solo con rutelli,l'unico che ricordo fu con quel cretino di diliberto per la presentazione del libro...il libro nero del comunismo,quando lo psiconano fece vedere i due quadrati uno nero per le vittime del nazismo,uno rosso per le vittime del comunismo,quello rosso era piu' grande,diliberto si "dimentico'" di dire al suo interlocutore che il quadratino nero andava ingrandito di molto visto che non erano state aggiunte le vittime delle giunte militari Europee,Grecia,Spagna,Portogallo con relative colonie (Mozambico,Angola) e di quelle Centro e Sud Americane!! Ma questa e' un altra storia.

IN RED WE TRUST
yarebon
#81 yarebon 2017-11-07 11:44
non vedo niente di eclatante in questa notizia è stata una mossa ponderata e calcolata sia per delegittimarlo ma anche per evitare inciampi in alcune questioni. La codardia ci sta ma è parte della strategia.
In un futuro dibattito ce ne sono argomenti capaci di asfaltare completamente Renzi, però proprio l'ex premier, come fu per il berlusca, ha dalla sua la possibilità di tendere trappole comunicative (perchè in quanto ad argomenti perderebbe su tutta la linea), ovvero il presunto complottismo che molti contestano ai 5 stelle (che vi piaccia o no nella realtà l'm5s è visto come un covo di complottisti e populisti), quindi Renzi premerebbe sui vaccini (famosa la sua asserzione sul fatto che dovevano essere la pietra tombale dei 5 stelle ed infatti fu una trappola ben assestata che molti volentieri hanno appoggiato e teso, persino personaggi a cui stava sul cazzo Renzi), sulle tesi dell'allunaggio di Sibilia, sul loro poco scientismo ecc. questioni che in tv tra montaggio e gonzi fanno perdere purtroppo credibilità ad un leader. Renzi è il politico mainstream che più conosce la rete (che è divenuta più influente dei giornali) e quindi in mancanza di argomenti punterebbe su quello, appunto sulla loro non credibilità. Quindi Di Maio che sa che una forte presenza della base tiene a cuore queste questioni, ha fatto la cosa migliore comunicativamente parlando, evitare di dare le luci della ribalta a Renzi ed evitare le sue trappole.
Questo è uno scacco matto per Renzi, basti vedere l'eccitazione di Mentana per il dibattito che si sarebbe fatto su la7 invece che sulla rai e tutti subito a guadagnarci sopra qualcosa.
Si parlò male di Grillo quando al confronto con Renzi si alzò e lasciò il dibattito, credo sia la stessa cosa, delegittimazione e evitare trappole su cui guarda caso qui dentro ancora si discute (le dichiarazioni di dibattista sui vaccini ecc.).
Questo indipendentemente se si è dei 5 stelle o meno, comunque mi sembra una notiziola giusto per creare qualche vignetta divertente su Di Maio forrest Gump che corre lontano dal dibattito.
Sono semplici strategie politiche.
a_mensa
#82 a_mensa 2017-11-07 11:50
madonna santa Mazzucco
ma ti diverti pure a stuzzicarli ? A considerare queste demenziali considerazioni come cosa su cui discutere ?
Renzi, Berlusconi, Di Maio ... nemmeno Napoleone era Napoleone ma il rappresentante di una forte lobby che portava avanti i suoi interessi grazie ad una faccia che li rappresentasse ... Pensate davvero che un sergente, grazie solo alle sue capacità, potesse diventare imperatore ?
Nessuno che parli di chi rappresentano davvero Renzi e Berlusconi .... massoneria il primo, mafie varie il secondo, ormai associate in un'unica gestione del potere.
E voi, tutti voi, parlate come se i problemi fossero gli individui ... certo che Grillo ha saputo mettere insieme un movimento, ma si vede che cosa porta a rappresentarlo ... una figura debole, indefinita perchè il movimento non si è ancora strutturato.
Provate una volta tanto ad andare al cuore del problema .... preferite esser governati dai massoni o dalle mafie riunite ? o magari da una banda disorganizzata e non strutturata affidata solo alla pretesa onestà?
Questa sarebbe la discussione che vorrei leggere qui, a differenza di tutta la stampa e TV che non fanno che denigrare il movimento perchè ne hanno paura, non essendo dominato ne dalla massoneria ne dalle mafie, e per loro inventano (vedi Appendino) anche il preavviso di garanzia, omettendo le incriminazioni di tutti gli adepti dei vari partiti.
Basta pensare allo scatenarsi dei giornaloni contro la Raggi, colpevole di aver tolto l'osso delle olimpiadi di bocca alle varie mafie.
Dai, siate seri, cominciate a guardare al di la di cosa questa stampa che ha smarrito anche l'idea della sua funzione.
veritassaphinho
#83 veritassaphinho 2017-11-07 12:16
Leggendo alcuni post, voglio fare una considerazione:

I correntisti fino a 100.000 euro non sono né truffati e neppure agredibibili dal Bail-in che fino ad ora non è' nemmeno stato usato

Quali sono i correntisti truffati?

Se parli di gente che si è' fatta vendere merda , che erano anche correntisti, sono discorsi diversi. Quello che sta nel loro conto corrente o deposito non è' stato toccato in quanto non aggredibile.

Salvare le banche?

E cosa si doveva fare? Anzi è' stato usato un compromesso benevolo, in altri paesi avresti pure perso tutto se fai investimenti sbagliati e te li risolvi come persona fisica in un tribunale, non con piagnistei di piazza

Banche statali?

Fino al 1.2.2012 l' Italia aveva una banca statale, è la banca dove i stellini mettono parte del loro stipendio nel fondo centrale di garanzia, poi ne ha pure un altro fondo crescita sostenibile. Perché non hanno mai chiesto al parlamento di riacquistarla? Alla fine poteva essere un sacrificio sostenibile. Nel medio termine visto che dopo 5 anni a regime pagherebbe un terzo degli interessi del debito pubblico Per 136 milioni abbiamo venduto una rendita di 35 milioni circa annui. Si chiamava banca del Mezzogiorno - MedioCredito Centrale, poi venduta a poste italiane. . Chiaramente a vendere e' stato Il governo Berlusconi con tremonti nel 2011, monti non era ancora arrivato e dubito avrebbe venduto questa banca statale.
La Germania non ha banche statali e neppure regionali, le Landerbanken sono banche semi-private, i lander sono soci, non sono proprietari. Che siano state fatte iniezioni di denaro sono state fate a banche di diritto privato. Uno dei paesi che ha una banca pubblica e' la Svizzera ( postfinance) ma ha solo depositi e una deroga su carte di credito vincolato dal basso /nullo indebitamento privato , tutti gli altri servizi ( mercati borsistici, pensioni assicurativi, etc ) affidati a banche terze . Mutui, ipoteche , etc non sono competenza di una banca nazionale ne come promotore ne come collegamento.
OrtVonAllen
#84 OrtVonAllen 2017-11-07 12:35
Il suicidio è idealizzare Di Maio? Oppure esser rincresciuti per aver evitato "gaffes"?
"Vitalizi, gaffe Di Maio: cita il deputato Boneschi, morto da un anno"


Quello che è palese in DEMOCRAZIA è che un imbecille affabile avrà alla meglio nella totalità del popolo, su chi "magari", beneintenzionato è meno da "palcoscenico"! e si divincola.
..questo non è il caso di Di Maio, ma insomma, come opinion leader è perlomeno scarso o di poca presa!
Basta uno come questo che già potrebbe incrinarsi qualcosa:
"M5S, De Luca contro Di Maio: Sfaccendato che sbaglia i congiuntivi e vuole fare il premier"


A tavolino si potrebbe affermare che rispetto a Grillo, Di Maio è floscio e pure meno "interessante" di Di Battista.

Il rinunciare al dibattito con Renzi è il sano temporeggiare, giammai un occasione perduta!
starburst3
#85 starburst3 2017-11-07 12:45
#84 OrtVonAllen
Quindi secondo te,se ho capito bene,aver scelto Di Maio come premier anche perche' e'....scarsino,va bene?

IN RED WE TRUST
massimo73
#86 massimo73 2017-11-07 12:56
Citazione:
A dirla tutta anche berlusconi e' uno che i confronti diretti (uno contro uno) li ha sempre evitati se non ricordo male
Allora i confronti tra lui e Prodi per le elezioni del 1996, del 2006 e 2008 devo essermeli sognati ;-)

Non c'è niente che vorrei vedere di più che il nano e la sua corte dei miracoli di lecchini e donne dai facili costumi fuori dagli zebedei per sempre, ma quanto a comunicazione gli va riconosciuto di essere un maestro.
Basta vedere come ha rincoglionito un intero popolo, il nostro, da quando ha avuto in regalo l'etere dall'amico Bettino. :pint:

Mi correggo, nel 2008 c'era non Prodi ma quella nullità cosmica che risponde al nome di Uolter Veltroni :hammer:
starburst3
#87 starburst3 2017-11-07 13:02
#86 massimo73
Allora ricordo male.Per il "popolo rincoglionito" avrei un dubbio,il dubbio e' la storiella di quello che trova una corda in terra e viene arrestato,alle sue proteste la guardia risponde...non e' per la corda e' per il fatto che all'altro capo c'e' una vacca!!! ;-)
P.S. Non dirlo a noi che lo abbiamo avuto anche come sindaco!!.(veltroni) e' stata una delle giunte piu' ectoplasmiche della storia di Roma.
IN RED WE TRUST
veritassaphinho
#88 veritassaphinho 2017-11-07 13:07
#84
come dare torto a De Luca , lo ha individuato da subito. Nemmeno il psichiatra meluzzi sarebbe stato in grado di fare un quadro clinico così preciso.
Se fossi Renzi darei lo scettro di candidato in pectore ( anche solo come provocazione) premier a De Luca, lì si vorrei vedere un duello Di Maio-De Luca, di Battista - de Luca
OrtVonAllen
#89 OrtVonAllen 2017-11-07 13:11
starburst3 se parliamo di "eletti" oppure di "saggi anziani" eccetera, è una cosa.
Se facciamo affidamento al popolo, è necessario comprendere che il 40% delle donne, per esempio, la sostanza, più che esser politica è estetica.
Poi abbiamo il populismo che fa presa su una bella fetta di popolo, quelli che non distinguono l'altezza di Brunetta con il bomber Insigne, giusto per ridicolizzare il tutto in due tappi di spumante.

starburst3 credo invece che il concetto dei 5*, sia così rigido, da non permettere a veri talenti di emergere e qui, ritrovarsi un opaco Di Maio leader.
starburst3
#90 starburst3 2017-11-07 13:14
#88 veritassaphinho

Tutta la vita scelgo il duello Di Battista/De Luca!!!!!!
Due che non le mandano a dire,uno dei dibattiti imperdibili.
P.S. Devo ammettere pero' che De Luca mi sta'sui coglioni,quindi non potrei essere imparziale :-D
IN RED WE TRUST
Sertes
#91 Sertes 2017-11-07 13:33
Citazione starburst3:
Tutta la vita scelgo il duello Di Battista/De Luca!!!!!!
Due che non le mandano a dire

Qui ha abbassato la cresta, e anche parecchio:
www.youtube.com/watch?v=any5mXW2zNg

Quindi come vedi dipende sempre dall'argomento e dalla posizione sulla scala etica.
eartahhj
#92 eartahhj 2017-11-07 13:36
Vi invito a vedere almeno i primi 2-3 minuti di questa intervista a Toninelli, dove secondo me si capisce chiaramente il motivo della scelta (dello staff) di Di Maio. Chiaramente risposta pensata dallo staff di comunicazione, teniamolo bene a mente. Ma vuoi mettere smontare così il PD quando, come ricorda Toninelli, lo stesso Renzi aveva scaricato il confronto con Di Maio perchè lui voleva confrontarsi con il vero capo (che per lui era Grillo)?

www.youtube.com/watch?v=EdVpByfhG20
Tizio.8020
#93 Tizio.8020 2017-11-07 13:37
Citazione:
#90 starburst3
#88 veritassaphinho

Tutta la vita scelgo il duello Di Battista/De Luca!!!!!!
Due che non le mandano a dire,uno dei dibattiti imperdibili.
P.S. Devo ammettere pero' che De Luca mi sta'sui coglioni,quindi non potrei essere imparziale.
Io invece, che sono assolutamente imparziale, proporrei i seguenti dibattiti (rigorosamente "dal vivo" e senza intermediari fra i due) :

Renzi - Pittbull
D'Alema - leone affamato (uno normale non lo mangerebbe..)
De Luca- squalo bianco (magari fra simili si intendono)
Berlusconi - T-Rex (son pure coetanei!)
Boldrini - Coccodrillo (piangono uguale!)

altri in preparazione...

Chiaro che ci sono delle regole.
Massimo 5 minuti a contendente, non si urla, chi vince passa il turno, chi perde...passa e basta.
Gee Gee
#94 Gee Gee 2017-11-07 13:38
Forse non si è capito una cosa fondamentale, Di Maio diventerà il nuovo presidente del consiglio che andiate a votare o che non ci andiate, che faccia o non faccia belle figure, con molta probabilità qualcuno dall'alto non gradiva infierire ulteriormente, quelli che hanno messo li i vari Renzi saranno gli stessi che metteranno Di Maio come presidente del consiglio.
Spero anche di sbagliare questa previsione, ma al momento la vedo così.
mik300
#95 mik300 2017-11-07 13:44
Comunque x tagliare la testa al topo..
Da che mondo è mondo i dibattiti
si fanno prima, non dopo..
A babbo vivo, non a babbo morto..
Dopo il risultato,
Che senso ha?
A che serve?
Finita la partita, tutti a casa no?
È stato questo l'errore/trappola di fondo..
Spero che in futuro
Si tenga presente questo..

Qualcosa mi dice che
a parti avverse
Il bomba avrebbe fatto lo stesso
Se non peggio..
Ne sono sicuro..
alsecret
#96 alsecret 2017-11-07 13:45
QUI SECONDO ME CHI HA PERSO COME AL SOLITO SONO GLI ITALIANI! SIA CHI HA VOTATO, SIA CHI NON HA VOTATO! CHI VOTA COME AL SOLITO SCEGLIE SEMPRE CHI GLI FA PIU' COMODO NON PERCHE' SONO ONESTI! QUELLI CHE NON VOTANO SONO IDIOTI PERCHE' HANNO L' OPPORTUNITA' DI CAMBIARE MA SENE FREGANO!
aledjango
#97 aledjango 2017-11-07 13:49
Caro massimo Mazzucco, non possiamo dire che la televisione fa schifo, i giornali fanno schifo, e poi dare così tanta importanza ad un confronto tv. Ma chi Cazzo se ne frega di una trasmissioncina di merda su la7??? Anche se è stato di Maio a chiedere il confronto e poi si tira indietro, che importanza ha? Nessuna. Basta dare importanza a ciò che combattiamo.
PS. Secondo me veritasaphino è un troll che viene qua su luogo comune solo a rompere i coglioni. Scusa il linguaggio ma cerco di essere onesto nel parlare. Incarna perfettamente il "radical-chic" che fa il professorino, spero che gli utenti leggano sempre meno le ............ che scrive. Scusate. Ciao.
Antdbnkrs
#98 Antdbnkrs 2017-11-07 13:53
Danilo Toninelli, pure lui non è il massimo, ma è 1000 volte meglio di Di Maio!
Per il M5S ci sarebbe voluto un candidato con la C maiuscola, una persona inattaccabile: Massimo Mazzucco :-D
OrtVonAllen
#99 OrtVonAllen 2017-11-07 14:03
alsecretCitazione:
QUELLI CHE NON VOTANO SONO IDIOTI PERCHE' HANNO L' OPPORTUNITA' DI CAMBIARE MA SENE FREGANO!
Ho fatto un trasloco e non sò più dov'è la scheda elettorale!
Fossi Tesla, cambierei il tutto con grande difficoltà oggi come oggi, "dovrei" stare attento alle persone che mi assecondano, trovare la purezza in quelle persone senza ragioni di "benessere", e L'Idealista! senza complessi terreni, magari "spirituale".
Votare è sapere che tanti ignoranti, valgono te! Il pezzo di un puzzle.
Adonis
#100 Adonis 2017-11-07 14:06
Di Renzi ormai si sa bene che è il re incontrastato delle fregnacce, delle promesse farlocche, etc.…
Ma di quest’altro? Così tanto per capire di chi stiamo parlando….tanto per farla finita con conigli e bombe...

Luigi Di Maio, spiegato bene
Da dove viene il trentunenne nuovo leader politico del Movimento 5 Stelle, partito da Pomigliano d'Arco e arrivato alla candidatura a presidente del Consiglio….


www.ilpost.it/2017/09/30/chi-e-luigi-di-maio/
JProctor
#101 JProctor 2017-11-07 14:17
Redazione:Citazione:
Sono TUTTI incompetenti, dal punto di vista della comunicazione.
C'è chi è più "TUTTI" degli altri...
starburst3
#102 starburst3 2017-11-07 14:35
#93 Tizio.8020
Con questo post te la batti ad armi pari con Pyter,lui comunque per il momento resta irraggiungibile :-D

IN RED WE TRUST
starburst3
#103 starburst3 2017-11-07 14:39
#91 Sertes
Citazione:
Quindi come vedi dipende sempre dall'argomento e dalla posizione sulla scala etica.
Tranquillo che la scala etica uno come de luca non sa nemmeno cosa sia.

IN RED WE TRUST
Sertes
#104 Sertes 2017-11-07 14:45
Ma De Luca chi cazzo è, esattamente? Cosa sposta?

Qui stiamo parlando del nuovo che avanza, degli onesti che andranno al governo a fare la rivoluzione, e che puntualmente trovano il modo di sabotare la loro stessa possibilità di essere eletti.
zlatorog
#105 zlatorog 2017-11-07 14:47
Mah...secondo me l'autogoal è stato già quello di proporlo il confronto televisivo.

Renzi, per quanto esprima arroganza, boria e presunzione e non sia dotato di grandi qualità oratorie, è però un abile prenditore per il culo, e a molti italiani (non capisco come facciano) sta pure simpatico. Un'anziana signora che conosco lo definisce un "attorino da teatro parrocchiale" e direi che ha centrato bene il personaggio. Il furbacchione di quartiere, con la battuta pronta, quello che sa dove far leva per piacere (ad esempio ricordando sempre gli 80 denari), insomma quello che nel gruppo dei ragazzotti ci sa fare un po' più degli altri senza essere particolarmente un genio. Quello abile a "menare il can per l'aia", mi immagino il gruppo di universitari in trasferta a caccia di ragazze con lui che grazie alla sua abilità di manipolare e portare i discorsi dove vuole lui finisce per scopare molto di più dei suoi amici.
Insomma nessuno spessore politico, nessuna abilità oratoria, nessuna strategia di comunicazione raffinata, ma una buona dose di "cazzimma" che visto il livello culturale degli italiani, funziona benissimo.

Di Maio non possiede questo requisito e neppure gli altri. Inoltre è molto facile che il confronto sarebbe stato "pilotato" a favore di Renzi mediante la scelta delle domande, le interruzioni e tutte le varie strategie televisive.
Per cui è assai probabile che dal confronto quello che ne sarebbe uscito con le ossa rotte sarebbe stato Di Maio, e quel 2% in più se lo sarebbe preso Renzi.
Probabilmente la strategia era quella di proporre il confronto nella quasi sicurezza che Renzi avrebbe rifiutato (e sarebbe stata una bella figura) e in caso contrario era già pronto il piano B, ovvero questo (si sapeva già che il PD sarebbe crollato in Sicilia) che però non è affatto una bella figura.
In sostanza il 5s ha giocato d'azzardo ma ha perso.
Multiculti
#106 Multiculti 2017-11-07 15:01
Ciao Massimo,
condivido quello che dici anche se non nella totalitá, ma non condivido il fatto che sia stata una scelta cosí sbagliata.
Cronologicamente:
Di Maio chiese un confronto alla Boschi polemizzando di farlo davanti alla sede di banca etruira...
La Boschi che é li solo a fare la barbie ed eseguire ordini del papi e del giglio magico si é fatta la cacca nelle mutandine di armani, e ha rifiutato senza neanche rispondere, ma chiamando in soccorso il Fonzie di rignano...il quale con la sua arroganza da cazzaro da bar si é impettito e a provocato di maio...il quale a mio avviso,come un pollo é caduto nella trappola e ha chiesto un confronto con Renzie come per ripicca il quale,non senza esitazioni, accetta.
A questo punto va detto che Renzie in tempi non sospetti rifiutó un confronto con di Maio perché di Maio, parole di Renzi, non aveva un ruolo dimrappresentanza nel movimento....

Mie conclusioni:
Di Maio ha strumentalizzato e politicizzato al massimo il fallimento delle elezioni siciliane del PD, anche se poi la stampa italiana ha finito col parlare di piu del suo rifiuto al confronto che delle oercentuali delle elezioni, ma questo,sarebbe comunque successo...cosa invece é riuscito ad ottenere con questo,rifiuto é che la sua motivazione, cioé che il PD non ha un leader é comunque „passata“ su tutti gli organi di disinformazione di massa, volenti o nolenti...e già questo,é un bel risultato.

Ripeto, io nn so se il confronto é stato annullato o solamente rimandato...ma un po,di cacca sul PD é stata furbescamente restituita da un di Maio diciamo non politicamente corretto.

Grazie e buona vita a tutti voi;)
FranZeta
#107 FranZeta 2017-11-07 15:26
fefochip:Citazione:
ecco uno dei piu grandi errori che si possano commettere pensando : credere che tutti quanti pensino e provino le stesse cose di se stessi. NON è COSI .
Veramente parlavo di "sbattersene le palle", che non è esattamente un pensiero o un sentimento specifico. Siccome all'inizio dell'articolo leggo "E ora tutta l'Italia si pregustava già uno showdown all'americana", pur essendo consapevole che trattasi di figura retorica nota come iperbole, propongo di quantificare una volta per tutte questo "tutta l'Italia". Gli elettori sono 50 milioni, io supponevo di essere insieme al 90-95% del corpo elettorale che non avrebbe seguito lo scontro televisivo, cioè 45-47,5 milioni di elettori. La trasmissione diMartedì fa uno share di poco più di un milione, anche considerando l'evento "eccezionale" (ma vorrei far notare che ormai Renzi non se lo caga più nessuno, neppure in tv), possiamo prendere per assodato il fatto che la percentuale di cui sopra è più verosimilmente sottostimata che non il contrario? Ma allora, se ti stai rivolgendo a nemmeno il 5% dell'elettorato, una parte del quale già convinto di votarti, per quanto uno possa fare una performance straordinaria può spostare uno zero virgola di consenso, che a cinque mesi dal voto vale esattamente zero.
Michele Pirola
#108 Michele Pirola 2017-11-07 15:31
Citazione:
Ma De Luca chi cazzo è, esattamente?
De Luca è il Presidente della Regione Campania, il suo vice è Caldoro
Calvero
#109 Calvero 2017-11-07 15:33
FranZeta:

Citazione:
Ri-premetto che non ho simpatie particolari per Di Maio, che considero una specie di giovane democristiano 3.0, piuttosto lontano dalle mie idee politiche.
Per dovere di cronaca, approfitto dell'assist, e chiarisco anch'io; che a me me ne fotte un tantinello di più, altro che simpatia :-D Di Maio è "uomo" del Nuovo Ordine, capirai. Serve, vale meno di Renzi, oltretutto, Renzi è più onesto, fai Te; dicevamo, Di Maio serve a rinsavire il vecchio dualismo destra/sinistra, per i nuovi elettori beoti e condire la brodaglia per i bambini che vogliono giocare ancora alla politica; che devono scannarsi su chi non-comanda (e non comanderà) a Roma (come in Europa).

Citazione:

Comunque la vicenda qui è molto più specifica: c'era questo scontro televisivo programmato da tempo, di cui non sapevo assolutamente nulla prima di oggi, e che non avrei in ogni caso seguito. Direi che sarei stato in compagnia del 90-95% dell'elettorato italiano, in questo mio sbattermene le palle. Ma non solo, ci fosse stato questo confronto, e ammesso che Di Maio avesse davvero umiliato Renzi (cosa per nulla scontata, dato che il secondo è un noto venditore di pentole, il primo solo aspirante tale), cosa sarebbe successo?
Sarebbe successo che la soglia d'attenzione sarebbe lievitata come il pane nel forno del fornaio ;-) La questione sarebbe trascesa e, politicamente (che uguale a consensi futuri, non solo questi) avrebbe fatto crescere in maniera esponenziale l'autorevolezza di un Partito e dei suoi Leader... con notevoli implicazioni a catena in ordine morale, politico, strategico .... eccetera ...

... il resto discende da qui.

Ma il Partito Cinque Stelle, essendo stato costruito a tavolino per metabolizzare/indirizzare le pressioni sociali, deve assolvere al suo compito di tenere viva l'attenzione per il popolo medio mongolo e illudere la fetta di massa necessaria che qualcosa di nuovo possa sempre bollire in pentola.

Il pranzo è servito. Un bel piatto di merda, che, se non mangi, allora sei uno che non vuole cambiare le cose :hammer:
ARULA
#110 ARULA 2017-11-07 15:35
Giorgia Meloni sfida Luigi Di Maio:
Visto che non sfida un perdente... sfidi noi che abbiamo vinto.

huffingtonpost.it/.../...
ARULA
#111 ARULA 2017-11-07 15:40
104 Sertes
Citazione:
Qui stiamo parlando del nuovo che avanza, degli onesti che andranno al governo a fare la rivoluzione, e che puntualmente trovano il modo di sabotare la loro stessa possibilità di essere eletti.
Un grande!!!
Esprime esattamente il mio pensiero. Questi non vogliono governare. Saranno sempre i "vincitori morali" di qualunque cosa, ma mai quelli che fanno realmente qualcosa.
Il loro obbiettivo è fare l'inutile opposizione e tenere buone le masse degli scontenti.
Finora, in questo senso, hanno fatto un buon lavoro.
Francesco_1
#112 Francesco_1 2017-11-07 16:12
@ARULA
Citazione:
Giorgia Meloni sfida Luigi Di Maio:
Visto che non sfida un perdente... sfidi noi che abbiamo vinto.
Ma che hanno vinto? Stocazzo? 'o ver fann? Hahahah...
Francesco_1
#113 Francesco_1 2017-11-07 16:13
No, sul serio.
La Meloni ha vinto cosa? Posto letto in reparto psichiatria?
Che bella l'Italia.
bakeka
#114 bakeka 2017-11-07 16:13
Personalmente, essendo sostanzialmente un retrò, a questo ennesimo “scontro” tra Orazi e Curiazi preferisco quello delle piazze. A proposito, il 10 novembre c’è il primo sciopero generale indetto (dopo anni di faide) dalla maggioranza dei sindacati antagonisti e, il giorno dopo, manifestazione nazionale a Roma. Sarebbe bello vedere le piazze piene.
FranZeta
#115 FranZeta 2017-11-07 16:16
Calvero:Citazione:
Sarebbe successo che la soglia d'attenzione sarebbe lievitata come il pane nel forno del fornaio ;-) La questione sarebbe trascesa e, politicamente (che uguale a consensi futuri, non solo questi) avrebbe fatto crescere in maniera esponenziale l'autorevolezza di un Partito e dei suoi Leader... con notevoli implicazioni a catena in ordine morale, politico, strategico .... eccetera ...
Ecco è proprio questo il punto su cui la penso in modo opposto a te, ma anche a Massimo e altri che hanno commentato sopra. Direi che nel suo piccolo questo articolo su LC e la relativa discussione siano una prova empirica di come la soglia d'attenzione sia lievitata proprio perchè il dibattito non c'è stato. Altrimenti ci sarebbe stata una discussione piuttosto noiosa su "ha vinto Renzi" e "no ha vinto Di maio", con pochi utenti a darsi battaglia e tutti gli altri - mi ci metto dentro anche in questo caso pure io - distribuiti su diversi gradi di disinteresse.

Se proprio dovessi trovare un'utilità di qualche tipo nel mai avvenuto scontro, sarebbe proprio quella di saggiare la questione gatekeeping del movimento 5*, in caso di ovazione nei confronti di Di Maio da parte del mainstream sapremmo che in effetti lassù qualcuno ama i 5*. Questo indipendentemente dal fatto che Di Maio avesse smerdato o meno Renzi, perchè sono cose secondarie che interessano solo allo zero virgola degli spettatori di cui parlavo sopra.
ARULA
#116 ARULA 2017-11-07 16:18
@113 Francesco_1
L'ha detto lei che hanno vinto. Bisognerebbe chiederglielo.
Francesco_1
#117 Francesco_1 2017-11-07 16:26
@fefochip

Mi rifiuto di rispondere ai tuoi commenti sui miei commenti.
Uno che dice:
Citazione:
sai cosa ce ne facciamo della tua opinione
tenuto conto che la discussione si sta tenendo su un sito dove gli utenti non fanno altro che esprimere opinioni,
ha capito ben poco di molte cose del cervello umano e della vita, non solo della politica, che conta pure poco a dire il vero.

Ora so come si sente Di Maio in queste ore dopo aver preso la decisione di rifiutarsi di confrontarsi con uno che fa solo scorregge laringee.
Francesco_1
#118 Francesco_1 2017-11-07 16:30
@ARULA #116
Non mi riferivo a te, ero sconvolto da quello che ha avuto il coraggio di affermare la Meloni.
Ador
#119 Ador 2017-11-07 16:35
Ciao
Secondo me, sono ordini dalla stanza dei bottoni...
fefochip
#120 fefochip 2017-11-07 16:47
#117 Francesco_1
Citazione:
Mi rifiuto di rispondere ai tuoi commenti sui miei commenti.
molto comodo ,ma ti do atto che sei coerente con il tuo capo che prima lancia il sasso e poi nasconde la mano.
Citazione:
tenuto conto che la discussione si sta tenendo su un sito dove gli utenti non fanno altro che esprimere opinioni, ha capito ben poco di molte cose del cervello umano e della vita, non solo della politica, che conta pure poco a dire il vero.
detto da chi inizia il suo discorso dicendo che l'autore dell'articolo capisce zero di politica è un autogol fantastico
però giusto ...rispetti la sua opinione.

fai l'offeso perche scrivo "sai cosa ce ne facciamo della tua opinione"?
poverino, asciugati la lacrimuccia perche ribadisco che sentenziare (diamogli un contesto alla mia frase invece che furbescamente e con vittimismo la deconstestualizzi)
che un eventuale confronto tv di maio-renzi non sposta una virgola è solo una tua opinione che conta quanto il due di coppe quando regna bastoni.

Citazione:
Ora so come si sente Di Maio in queste ore dopo aver preso la decisione di rifiutarsi di confrontarsi con uno che fa solo scorregge laringee.
quindi hai cercato con un giro di parole per dirmi che ho un culo al posto della faccia?

ma sei proprio elegante, che fine dialettica , che magistrale padronanza della lingua ....

ma va a cagare
Tizio.8020
#121 Tizio.8020 2017-11-07 16:51
Citazione:
#112 Francesco_1
@ARULA
Citazione:

Giorgia Meloni sfida Luigi Di Maio:
Visto che non sfida un perdente... sfidi noi che abbiamo vinto.

Ma che hanno vinto? Stocazzo? 'o ver fann? Hahahah...
La signora sbaglia interlocutore: il dibattito "Meloni - vipera del Gabon " è previsto solo per la prossima settimana.
Naturalmente , per distinguerle, indosseranno fasce di colore diverso.
Sennò il pubblico si confonde...
fefochip
#122 fefochip 2017-11-07 16:56
#107 FranZeta
adesso è piu chiaro quello che volevi dire tuttavia a mio avviso sbagli platealmente.
tanto per cominciare non c'è solo il momento del dibattito ma tutto quello che ne può conseguire in termini di "dopo" .
(davvero ti devo spiegare dei giornali , dei passi falsi eventualmente fatti da renzi? e di youtube che può ricaricare qualsiasi cosa per mettere alla berlina "per sempre" qualcuno)

in ogni caso come al solito non è agli elettori del pd che si sarebbe rivolto un di maio ne un renzi si sarebbe rivolto agli elettori dei 5 stelle ma agli indecisi.
un po come si fa qua quando si risponde a un debunker non certo per noi di luogocomune ma per chi potrebbe leggere queste righe.

un esempio sulla pelle di massimo è stato il confronto con salvo riguardante i falsi attentati, manichini, tutto falso, ecc

a massimo non gli importava di certo far sentire salvo un coglione ne rivolgersi ai fan dei tommix , gli importava far capire cosa pensava LUI della puttanata dei manichini e del "tutto finto".
alla stesso modo farsi vedere è il primo obiettivo di un politico che con quell'occasione può parlare della politica che intende fare e un' occasione come un confronto del genere sarebbe stata ghiotta.

e non mi venire a dire che i 5 stelle non fanno calcoli escusivamente politici (la storia dei vaccini insegna) il punto è che si sbagliano pure questi calcoli eh ....
maxi75vr
#123 maxi75vr 2017-11-07 17:07
Adesso in molti a dire non avrà più il mio voto... e rimaranno sempre i soliti a magnar.

saluti.
OrtVonAllen
#124 OrtVonAllen 2017-11-07 18:11
Ha ancora senso votare se poi non è cosa locale e sensibile all'ambiente circostante?
paeven
#125 paeven 2017-11-07 19:19
Sono daccordo con Massimo. Di Maio se l'e' fatta addosso. Avrebbe potuto sancire la fine del PD ma purtroppo il timore di poter lasciare qualche spazio di critica l'ha spinto a fare la prte del gigante (e si anche facilmente strumentalizzabile come fifone). Mediaticamente il pubblico vuole il police verso e Renzi poteva letteralmente essere fatto sparire dai media. ANzi nel fare lo sbruffone, poteva addirittura sfidare in un colpo tutti i sedicenti leader delle altre fazioni.
Calvero
#126 Calvero 2017-11-07 20:00
FranZeta:

Citazione:
Ecco è proprio questo il punto su cui la penso in modo opposto a te, ma anche a Massimo e altri che hanno commentato sopra.
E fin qui. Ognuno la vede secondo le sue idee/conoscenze/esperienze/eccetera ...

Citazione:

Direi che nel suo piccolo questo articolo su LC e la relativa discussione siano una prova empirica di come la soglia d'attenzione sia lievitata proprio perchè il dibattito non c'è stato.
Ma nel momento che dai questa spiegazione, rimane effettivamente astrusa alla realtà dei fatti. Per diversi motivi e anche contraddittori.

Prima obiezione, è che Luogocomune non può essere parametro del popolo medio-mongolo, quindi come figura/immagine, a prescindere non farebbe testo in nessun senso.

Non solo, se questo rappresenterebbe un Test, allora significherebbe proprio il contrario di quel che sostieni, e cioè che una discussione nata da una determinata vicenda - sia essa per negazione che per affermazione, significa che comunque sarebbe stata al centro di una notevole influenza, perché se lo è in negativo, significa che il potenziale che implicitamente detiene, allora reagirà a prescindere dei due risultati.

Non solo.

Far finta di non sapere che siamo un popolo di coglioni, e adesso lo spiego anche in maniera più conforme, di una massa lobotomizzata dal sensazionalismo; da morbosità dualistiche, da ogni frequenza che possa dare qualsiasi gratificazione infantile di un "VERSUS" - qualsiasi esso sia e/o sarà, allora è un negare l'evidenza. Il meccanismo italiota vive tronfiamente su questi infantilismi di cui la politica non solo non può farne a meno, ma li nutre appena riesce a mungere anche un solo goccio di sperma del mongolo, che farà poi partorire utilissimi "odi e fastidi" di bandiera e partito ...

...ecco perché il buon Di Maio, "uomo" del Nuovo Ordine, insieme a tutto il Blob informe del Partito dei cinque stelle, scientemente fa come la pelle del cazzo - su e giù - sempre, perché questo è l'unico modo di tenere in punta di orgasmo una massa di illusi che continuano, nonostante l'evidente soggiogamento al mondialismo, a sperare in loro.

In Italia, negli ultimi cinque anni abbiamo avuto i DUE più grandi responsabili dello sfascio liberticida in attuazione: i cinque stelle e chi li vota.

Citazione:

Altrimenti ci sarebbe stata una discussione piuttosto noiosa su "ha vinto Renzi" e "no ha vinto Di maio", con pochi utenti a darsi battaglia e tutti gli altri - mi ci metto dentro anche in questo caso pure io - distribuiti su diversi gradi di disinteresse.
Idem. Un ragionamento che consegue al piano irreale che hai posto.

Citazione:

Se proprio dovessi trovare un'utilità di qualche tipo nel mai avvenuto scontro, sarebbe proprio quella di saggiare la questione gatekeeping del movimento 5*, in caso di ovazione nei confronti di Di Maio da parte del mainstream sapremmo che in effetti lassù qualcuno ama i 5*. Questo indipendentemente dal fatto che Di Maio avesse smerdato o meno Renzi, perchè sono cose secondarie che interessano solo allo zero virgola degli spettatori di cui parlavo sopra
Ma anche No.

Qui siamo ancora nella visione infantile del NWO - non funziona così.
C'è sempre la guerra tra bande per i poteri che devono mantenere il loro status in modo parassitario sul campo.

.... è come la favola che "siccome Trump ha vinto", allora significa che i grandi Poteri non sono riusciti a mettere su il loro uomo :perculante:

Questa è una visione che ha il potere di analisi di un cicappino.
Calvero
#127 Calvero 2017-11-07 20:14
Paeven

Citazione:
ma purtroppo il timore di poter lasciare qualche spazio di critica
:hammer: non c'è proprio speranza di venirne fuori :hammer:
a_mensa
#128 a_mensa 2017-11-07 20:35
#96 alsecret
io sono uno dei tanti idioti.
se vedi tre ad un tavolo di poker e sai che due barano, ti siedi ? e se ti invitano, ti siedi? questa è la metafora perfetta della tua "democrazia".
Michele Pirola
#129 Michele Pirola 2017-11-07 20:54
ARULA
Citazione:
Giorgia Meloni sfida Luigi Di Maio: Visto che non sfida un perdente... sfidi noi che abbiamo vinto
Grazie ARULA. Comunque anche la Meloni non è che sia meglio di Di Maio, anzi tutt'altro
BaBaJaN
#130 BaBaJaN 2017-11-07 22:31
Aldilà del teatrino sul confronto "snobbato" da di maio...
Credo che ormai sia abbastanza palese che il partito dei 5s sia completamente smascherato...
Siamo davvero nella cacca
OrtVonAllen
#131 OrtVonAllen 2017-11-07 22:32
Sto guardando sulla 7 Renzi, credo che Di Maio abbia fatto bene a rinunciare, è odioso ma Matteo ci sa fare per il livello che abbiamo oggi, certo Pannella vs Almirante era altra roba!
Michele Pirola
#132 Michele Pirola 2017-11-07 22:52
Citazione:
Sto guardando sulla 7 Renzi, credo che Di Maio abbia fatto bene a rinunciare, è odioso ma Matteo ci sa fare per il livello che abbiamo oggi, certo Pannella vs Almirante era altra roba!
Davvero?? Cosa si sta dicendo? Immagino che abbia raccontato le sue balle. Invece io sto guardando Le Iene
Chiodo
#133 Chiodo 2017-11-07 23:03
Citazione:
Davvero c'è qualcuno che può pensare che il gioco sia valso la candela?
Eccome se è valso la candela.

Di Maio ha dietro uno staff di comunicazione, non pensavano che renzi in vista della disfatta in sicilia avrebbe accettato, si sono quindi ritrovati a soppesare pro e contro:

Vado al confronto in tv rischiando di ri-legittimare Renzi e mettere in secondo piano la sconfitta del pd in sicilia dopo appena un giorno?

Oppure:

Sono consapevole che prendo una palata di letame e mi diranno che sono un coniglio ma evito di lasciare che Renzi trasformi il duello nella solita sceneggiata del non far parlare l'avversario e buttarla su slogan e sul personale facendo scordare alla gente che il pd è in netto calo?

Come ci siamo arrivati noi a dire "beh non è una mossa coerente rifiutare il duello, gli si ritorcerà contro" lo avranno pensato anche nello Staff, quindi ci deve essere stata una ragione importante per rifiutare e SAPERE PER CERTO che sarebbero arrivate le critiche e gli sberleffi.

La ragione era di non Riesumare Renzi, e ne è valsa la pena:
Ho appena visto l'intervista di Renzi da Floris, è stato inefficace e Giannini e Franco lo hanno massacrato, finalmente han drizzato la schiena, Sallusti non pervenuto, dopotutto non può attaccare l'alleato del suo Berlusconi.

Alla fine della fiera si può dire che Di Maio ha sbagliato innanzi tutto a lanciare la sfida, e ha fatto un passo in dietro in coerenza per via dell'averla disdetta, ma ha evitato la cosa piu importante: che Renzi si Riverginasse in diretta TV, anzi come avrete visto è stato DEMOLITO dai sussulti inaspettati di dignità giornalistica di Giannini e Franco.

Inoltre sono 2 anni che Di Maio e Di Battista chiedono un confronto con Boschi e Renzi, sempre rimandati al mittente.

E' evidente che stavolta si sono accorti che sarebbe stato controproducente e hanno dovuto fare questa mossa di strategia politica, alla fine ha funzionato.

Lo stesso Floris ha detto a Renzi:
"Beh queste cose accadono spesso, chi è in vantaggio sull'avversario evita di confrontarlo per non dargli visibilità"

L'indifferenza pesa sull'avversario, figuratevi uno come Renzi come sta rosicando per esser stato snobbato, bella mazzata per lui.

Strategia politica perfetta, tempistica e modi sbagliati.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Inoltre Massimo, Di Maio non avrebbe mai fatto presa con quelle domande che tutti avremmo voluto che avesse fatto stasera, Renzi avrebbe fatto le capriole per non rispondere, come ha fatto a metà delle domande di Floris, Giannini e Franco.

Chi crede che "se l'è fatta sotto" e "poteva distruggere il pd in un colpo solo" si sta dimenticando che non era uno scontro a singolar tenzone ma uno Scontro Politico, al quale si è sottratto con Strategia Politica.

Ripeto, credete veramente che non sapesse che gli avrebbero dato di coniglio?
Che gente come qui su LC avrebbe detto "vigliacco"?

Lo sapeva eccome, ma era lo scotto da pagare per evitare la rilegittimazione del bomba.

Oggi stesso Rosato (Renziano di ferro) ha dato ragione a Di Maio:
Nel partito aumentano le voci che spingono per un cambio al vertice. "Quello di Gentiloni è un nome spendibile", afferma il capogruppo dem alla Camera, Ettore Rosato
(Fonte: iltempo.it/.../...)


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Avete pure l'illusione che Renzi si sarebbe fatto mettere all'angolo da domande scomode, riguardatevi attentamente come ha "risposto" a Giannini su Mps buttandola sul personale:
"Giannini capisco che ci siano fatti personali per cui lei parla cosi"

E una stilettata sul fatto che è stato Renzi tramite Ansaldi (controllore piddino della Rai) a buttare fuori Giannini chiudendo Ballarò su Rai 3.

Non ha dato una risposta concreta, l'ha buttata sul personale e cosi avrebbe fatto con Di Maio attaccandolo magari sui congiuntivi o ricordandogli che Grillo ha confuso la capitale dell'Angola con la capitale della Nigeria.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Diciamo che molti qui di politica ne capiscono il giusto se non proprio poco poco.

Vi soffermate su un gesto (che io stesso reputo poco galante) ma non sugli effetti che ha.
Che ha la stessa valenza di guardare il dito se vi indico la Luna
.
edo
#134 edo 2017-11-07 23:21
Stavolta non sono d'accordo con Massimo. Il gioco politico non si gioca sul nostro piano mentale... noi poi siam complottisti, ergo onesti e quindi fuori gioco con la realpolitik; infatti la linea del movimento non è più contro tizio o caio ma contro la disillusione degli italiani.... l'avversario di noi siamo noi stessi: riconosciamolo.
In un gioco con renzi, qualunque persona con un briciolo di onestà ne esce con le ossa rotte. renzi ha la faccia come il culo, tant'è che al massimo ripete i soliti peti e li fa sempre più grossi perchè non sa far altro che nascondere la puzza precedente con una peggiore, pardon: superiore. Il Di Maio (o chiunque altro) dal confronto ne uscirebbe con le ossa rotte e infradiciato di puzza e schizzi di cacca... mai mischiarsi con la cacca!!
Rinunciare allo scontro con renzi invece lo depotenzia, gl'italiani sentono le ennesime balle che lui dice e gli ritornano come un boomerang, non avendo un bersaglio fisico di fronte.

La mia natura complottista mi sta conducendo a bruciare la scheda elettorale perchè anche i 5 stelle saranno (se mai ci arriveranno) l'espressione del potere del mondo e vorrebbero esserlo al punto che molti loro scalpitanti cavalli di battaglia ora sono in macelleria...;(
Chiodo
#135 Chiodo 2017-11-07 23:45
@EdoCitazione:
Rinunciare allo scontro con renzi invece lo depotenzia, gl'italiani sentono le ennesime balle che lui dice e gli ritornano come un boomerang, non avendo un bersaglio fisico di fronte
Esattamente.

Vorrei ricordarvi il faccia a faccia Renzi - Zagrebelsky:
ne è uscito distrutto perché parlava pacatamente con onestà e con competenza, essendo un costituzionalista illustre fra l'altro.

Dopo quello scontro i sondaggi davano il Si in vantaggio al referendum di Dicembre.

Di Maio e lo staff hanno voluto evitare questo scenario, pur facendo una figuraccia mediatica.

[Analisi interessante sulla sfida Renzi - Zagrebelsy :www.aldogiannuli.it/confronto-renzi-zagrebelsky/]
SuperGulp
#136 SuperGulp 2017-11-08 00:11
Ci aggiungo anche il mio pensiero, semplice semplice.
Appena saputo dell'annullamento dell'incontro voluto da Di Maio ho provato una sensazione
sgradevole e di disapprovazione, lo dice chi ha molto contribuito ai Vday di Roma, ora
attivista sui generis, sostenitore e non solo al voto, qualche soldino qualche volta ci scappa,
penso quindi di poter dire di "essere di parte" e, mi ripeto, da subito e istintivamente la cosa
non m'è piaciuta. La prima impressione lascia il segno, rielaborare richiede
impegno e approfondimento, in pochi lo fanno, quindi giusta o sbagliata la prima impressione,
spesso è quella che rimane...... no buona idea!!
maurixio
#137 maurixio 2017-11-08 00:36
Citazione:
In Italia, negli ultimi cinque anni abbiamo avuto i DUE più grandi responsabili dello sfascio liberticida in attuazione: i cinque stelle e chi li vota.
Nel senso che il potere si sta cagando sotto e stringe i tempi per l'eliminazione dei diritti in vista della globalizzazione?
halastor
#138 halastor 2017-11-08 01:26
a parte la strategia politica che c'è sicuramente dietro (e forse anche un po' di stronzaggine) e a parte - come dice Mazzucco (ma solo quello) aver perso una occasione per un confronto fra disastri...
...vorrei lasciarvi con una riflessione:

sarebbe stato come se nel 1948 il primo ministro di un qual si voglia governo del mondo fosse venuto in Italia per accordi economici e invece di andare a colloquio con De Gasperi avesse cercato il Re Umberto II di Savoia già in esilio da due anni...

halastor
Chiodo
#139 Chiodo 2017-11-08 02:21
Doppio commento, eliminato.

Leggete qui sotto: per i normi di mente potrebbe essere un interessante spunto/dibattito.
Chiodo
#140 Chiodo 2017-11-08 02:51
@Calvero

Vuoi vedere come si smonta una persona?
Eccoti servito, questa è una tua frase, commento #126 :Citazione:
Non solo, se questo rappresenterebbe un Test, allora significherebbe proprio il contrario di quel che sostieni
In italiano si dice "Non solo, se questo RAPPRESENTASSE un Test, allora significherebbe.. etc."

Cazzo non sarai mica come Di Maio, il nuovo scelto dal NWO perchè sbaglia i congiuntivi?
Sei un gatekeeper anche Tu!
Non credo proprio, vero?

Devo per caso partire con le infamate da tastiera che pure su LC siete pronti a sfornare o ti rendi conto che chiunque può sbagliare, come tu che dimostri di non sapere l'italiano ed i verbi?

Ti attacco su questo solo perché voi attaccate un 31enne se sbaglia una frase, in mia opinione non me ne fotte una ceppa se sbagli a scrivere, ma come vedi basta poco per smerdare una persona, ed io modestamente ti ho appena smerdato:

non sai scrivere in italiano corretto.


--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Calvero fattene una ragione:
quando Berlusconi dopo le elezioni siciliane attacca solo il 5stelle, quando a Renzi viene chiesto di Banca Etruria e risponde sviando con capriole e finendo per infamare i 5stelle a casaccio, quando a Renzi viene chiesto "Cosa ne pensa della possibilità che Berlusconi riesca a spuntarla a Strasburgo e ritornare eleggibile" e risponde:

Berlusconi? “Mi auguro sia candidabile” – Un desiderio c’è: vorrebbe che della campagna elettorale dei prossimi mesi Silvio Berlusconi fosse uno dei protagonisti, parte attiva e candidabile. “Mi auguro che sia in partita”, dice riferendosi alla sentenza di Strasburgo che potrebbe riabilitare l’ex cavaliere dopo la condanna definitiva a 4 anni per frode fiscale: “Ho tutto l’interesse ma decidono i giudici, li rispetteremo”.
(Fonte: www.ilfattoquotidiano.it/.../3965212)

dopo tutto questo, accaduto in poche ore, ma ripetutosi nel tempo, da anni ormai, hai il coraggio di venirci a dire che ora come ora il M5S è un Gatekeeper?

Molto bene quindi secondo te dovremmo dire:
Berlusconi, che è il "sistema", infama assieme a Renzi, che è il "sistema", il Movimento 5 Stelle, che è il PREFERITO dal "sistema" (secondo la tua logica) e che Berlusconi e Renzi, il "sistema", hanno quindi creato il Rosatellum (che sfavorisce M5S) per eliminare dalla piazza politica il M5S, il PREFERITO dal "sistema"... ???

Hai pisciato fuori dal vaso, ma cosi tanto che se non usi qualche panno ti ritrovi sommerso.


---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Scusa le parole poco edificanti ma:
Le tue congetture sono un coacervo di minchiate, non stanno in piedi, non reggono.
Nessuno che fosse il tuo amato "sistema" distruggerebbe il favorito dal "sistema" stesso.

E siccome con l'italiano hai bisogno di ripetizioni (prendo spunto dai vostri commenti che non sanno attaccarsi altro che a stronzate simili e ti rispondo in egual modo, cosi magari capisci che esageri) ti insegno adesso che "coacervo" è un modo dispregiativo per riferirsi ad un "accozzaglia" o "mucchio".

Calvero datti alla mungitura o a qualcosa che non richieda conoscenze linguistiche, non ne saresti capace, sbagli pure i congiuntivi...

Non vorrai mica essere equiparato a quel "mantieni-sistema" di Di Maio?

Suvvia, abbi pietà, restituisci le tue braccia Dalla tastiera All'agricoltura, sarebbero di enorme aiuto e finalmente smetteresti di scrivere Poemi di Cazzate che solo tu e pochi tuoi sostenitori ribadite con sprezzo e arroganza.

Arrivederci italiano poco istruito ;)
starburst3
#141 starburst3 2017-11-08 07:45
Al di la'della decisione giusta o sbagliata che sia (ritengo sbagliata,post 57),se Di Maio avra' la possibilita' di diventare capo del governo o dell'opposizione allora dovra' confrontarsi per forza con chicchessia , ne potra' scegliere quali canali usare,inutile prenderci in giro, il circuito mainstream sara' quello piu' battuto,quindi lo staff comunicazione del m5s dovra' affrontare gli incontri/scontri piu' duri e meschini,anche in trasmissioni dove la controparte sara' pure il conduttore.
Auguro a Di Maio tutto lo stomaco e la forza possibili,perche' se vorra' percorrere la strada anche di un cambiamento minimo quello trovera' lungo il percorso,un pletora di gente che vive e prospera in colonia e che non ha nessuna intenzione di farti sedere a tavola.

IN RED WE TRUST
Redazione
#142 Redazione 2017-11-08 07:52
CHIODO: Sei sospeso da questa discussione. Calvero, evita di rispondere perfavore.
RickDangerous
#143 RickDangerous 2017-11-08 08:08
devo dire:
in prima battuta pure io l'ho vista come una sciocchezza assurda da parte di di maio e staff a seguito: intendiamoci ero pronto con i pop corn per sorbirmi il classico ricettacolo di frasi fatte da parte di tutti e due. qua nessuno avrebbe sotterrato nessuno in realtà, nessun bugiardo viene smentito a parole, ciò succede solo con i fatti ed è raro se non impossibile averne pronti alla mano in un talk televisivo, per giunta politico, con l'aggravante della spettacolarizzazione quasi tutta americana cui ci stiamo da sempre contagiando (dopo averla prima ancora inventata, addirittura), dove il punto più alto toccabile a mio avviso sarebbe diventato un "è vero" "no non è vero", "hai torto" "hai torto tu".

dati alla mano sta allo spettatore capire chi e cosa, laddove ancora la giustizia va con il freno a mano alzato.

ma ripeto, avrei seguito lo spettacolino proprio come avrei visto un telefilm... ed insomma ci rimasi male per lo show andato in fumo che non per i certi impalpabili contenuti.

poi però ripensai a mente fredda: quante volte fu di maio a chiedere il confronto in questi anni (ma non solo lui eh), e cosa rispose matteo? quante volte facendo pure lo sfottente? siamo sulla falsa riga di ciò che è stato riproposto, solo a posizioni invertite. e questa cosa, in un certo qual modo brucia al diretto interessato, che non allo spettatore che è tutt'altro che stratega...

badate bene, non penso nemmeno sia stata realmente una "mossa" voluta dall'inizio, mi sa quasi più di un "in corso d'opera", un po' come nei commenti prima qualcuno diceva, grossomodo: se io sfido una persona a scacchi e quello in prima battuta accetta, poi ci ripenso e dico che è meglio no, chi fa la figura di merda?

tutti si chiederanno chi l'ha fatta, ma il tuo avversario internamente sta soffrendo ben oltre una semplice figura barbina da marmocchietti... di più perché non lo consideri nemmeno ad un livello sufficiente. questo lo notano i più attenti... quelli attenti che stanno a guardare il poco dopo, che non il prima e il durante.

peggio poi, se vai a giocare "da solo", così come orfini (o richetti? non ricordo) diceva che tanto, nel confronto con renzi, una sedia vuota avrebbe avuto lo stesso effetto...

di fatto aspettando il "poco dopo", ecco mi sono visto di martedì.
renzi parlava con i suoi ripetuti slogan, da solo, con un floris persino annoiato e che lo riprendeva più volte.
"entriamo nel merito" giocata malissimo da parte di matteo (dato a 1.01), vaccini buttati a buffo (con storiella di una bambina che... che... che minchia centrava? ed infatti il conduttore rilancia con "sono soliti discorsi, come per le sirene" per far presente al segretario del pd che queste storie qui, che si ripetotno a loro stessi nel tentativo di delegittimare, non funzionano mica a guardare il voto degli elettori), poi "ne prova un'altra" e poi "un'altra ancora" arrivando al solito slogan che 900.000 mila posti di lavoro (floris accenna un "si vabbé, sappiamo COME sono") ed altrettanta aria fritta, bruciata. "si togliesse l'immunità parlamentare di maio"... la stessa che di maio da tre annetti buoni accusa molti esponenti del pd?

vuoi vedere che arriverà il momento in cui sarà matteo a preoccuparsi delle scie chimiche?

devo dare ragione ai piddini: una sedia vuota è bastata... ed ha abbattuto renzi.
matteo stesso non si doveva presentare, così facendo ha dimostrato che è lui a rincorrere perché sta perdendo tutto. è lui quello egocentrico che UNA cosa buona aveva fatto (dimettersi) e per ritornare ne sta inanellando infinite, tutte sbagliate... è che sta guardando dal basso verso l'alto, ma è ancora troppo impegnato alla ricerca della telecamera... mentre in sicilia non l'hanno visto con il suo galaxy express... così come le tappe sono state debitamente celate visto che ad ogni fermata era un susseguirsi di video e titoli di giornali tutt'altro che lusinghieri.

penso che lo stesso di maio, guardando la trasmissione, non si aspettava questa figura... non saprei nemmeno se definirla patetica, era assai peggio... il segretario COSTRETTO (notare) a cantarsela e suonarsela da solo. "mossa voluta della comunicazione o meno", il risultato è stato questo.

peggio ancora, poi, lo schiacciante sondaggio (per quel che vale) di chi sarà il prossimo premier: primo il pentastellato... matteo? nemmeno secondo o terzo... ecco la figura del coniglio, non scappa, salta... e magari scopri pure che è una lepre, per un'ipotetica "figura di cacca" durata nemmeno poche ore.

ergo in un modo o nell'altro, comunicativamente parlando, lo staff grillino ha fatto letteralmente filetto. avoja a meme, il caos all'interno del pd c'era prima, c'è tutt'ora, "di mail" ci ha soffiato sopra e poi s'è messo bello distante per non impregnarsi di fumo.

il pd se vuole avere una piccola speranza alle elezioni, ovviamente coalizzandosi, non potrà mettere renzi in poppa, mattarella (nel caso) non credo potrà dargli in beneplacito così facilmente... a questo punto al pd devono vedere se lasciare le cose così, o puntare su un altro. e per il loro bene, dovrebbero da adesso in poi ridimesionarlo e farlo parlare il meno possibile...

nel frattempo anche berlusca si rimpettisce e autoproclama se e il suo partito come unico esponente valido per la discussione (altra legnata mediatica, soldi di scommessa che i canali mediaset "imparziali" negli ultimi anni verso il pd - giocoforza, era necessario - daranno via via staffilate, tra una champions e un europa league). dopotutto è lui il vero stratega, è lui quello che ha guadagnato e sempre lui ha aspettato pazientemente quel "poco dopo", assai lungo... tra l'altro.

ebbene, ora ha pulito a terra dopo aver passato lo straccio... e avete ben capito chi ha usato come straccio.
slashrs
#144 slashrs 2017-11-08 10:19


A volte basta un immagine, e sottolineo che non appoggio nessun partito esistente.
ibb.co/e71V0w
Pavillion
#145 Pavillion 2017-11-08 10:27
D.et I. è parte di quel che a me sembra ma forse appare solo a me.
Sindacato ha ricevuto l'ordine di avanzare ... per far sì che Politica tornasse a galla ... forse.
LoneWolf58
#146 LoneWolf58 2017-11-08 10:57
@slashrsCitazione:
A volte basta un immagine,...
No... non basta.
L'immagine cattura l'attenzione e può (deve) essere spunto di approfondimento... se hai tempo ti consiglio di verificarne la veridicità (come per il falso in bilancio) o la reale "similitudine" delle posizioni (come per i vaccini).
slashrs
#147 slashrs 2017-11-08 11:20
@ Lonewolf58
m.facebook.com/.../

Questo lo ha postato qui decalogon é mi sembra abbastanza eloquente ( per quanto riguarda i vaccini ) come puoi immaginare ce ne altri in rete
LoneWolf58
#148 LoneWolf58 2017-11-08 11:31
@slashrs
In tema di vaccini questo lo avevo postato in un altro thread...Citazione:
il PD ed il suo schieramento hanno approvato una legge per l'obbligatorietà di 12 vaccini... il M5S ha, invece, presentato un disegno di legge per l'obbligatorietà di 4 vaccini....
Usa i link e leggi i provvedimenti poi valuta tu se sono la stessa cosa...
Che mi sai dire del falso in bilancio? PD e M5S hanno realmente la stessa posizione??...
Senna
#149 Senna 2017-11-08 13:03
Citazione:
CHIODO: Sei sospeso da questa discussione. Calvero, evita di rispondere perfavore.
Non sei oggettivo; se lo fai, allora tutti e due.
Sertes
#150 Sertes 2017-11-08 13:40
Citazione LoneWolf58:
il PD ed il suo schieramento hanno approvato una legge per l'obbligatorietà di 12 vaccini... il M5S ha, invece, presentato un disegno di legge per l'obbligatorietà di 4 vaccini....

Intervengo perchè vedo che continuano a circolare queste M E N Z O G N E su un argomento così delicato.

Primo: la legge "Glaxorenzin" 119/2017 introduce l'obbligo per 10, non per 12 vaccini.

Secondo: dall'altra parte c'è la proposta di legge del M5S sui vaccini
- che conferma l'obbligo di legge per 4 vaccinazioni
- che prevede l'obbligo di legge per qualsiasi malattia di cui sia dichiarata l'epidemia (come il morbillo adesso)
- che dice che è il ministro della salute, e non il parlamento, a dichiarare d'autorità che è scoppiata un epidemia
- che obbliga i genitori che sceglono di non vaccinare i loro figli, a sottostare a sedute di formazione unilaterale a favore dei vaccini
Quindi si tratta come minimo di 5 obblighi + qualisasi obbligo futuro a cui il ministro della salute salti in mente di decidere.
Questa legge è a prima firma di Paola Taverna, seguita a ruota da Elena Fattori e da tanti altri big del M5S come Buccarella, Crimi, Giarrusso.
Questa legge ha l'unico, e sottolineo unico, pregio di tentare di risolvere il problema AGGIUNTIVO dei vaccini multipli stabilendo che sia obbligo di legge per i produttori di realizzare anche i vaccini singoli.

Io su questo argomento non vi lascio l'ultima parola con una MENZOGNA o con una MISTIFICAZIONE per tentare di salvare l'onorabilità del M5S. Sulle cose importanti sono tutti uguali.
Adonis
#151 Adonis 2017-11-08 13:56
Comunque noto che la suscettibilità emotiva di chi appartiene al M5s è proprio a livelli assai elevati.
Mamma mia, chiunque si permette di dissentire o di non essere in accordo con quanto vanno predicando viene attaccato in modo violento, esacerbato, saccente e anche poco obiettivo.
Ma chi credete di essere i depositari della vera politica?? Siete solo voi ad aver ragione su tutto? Cos’è sto movimento, la perfezione somma, divina.
Vi aggrappate a tutto rabbiosi, con termini poco cortesi, maleducati, irrispettosi…
Si può o non si può non essere d’accordo con il M5s si o no? Visto e considerato che la parola dissenso è innominabile tra gli adepti "grillini"...
Si può o non si può considerare un Di Maio, al pari di Renzi un pagliaccio si o no?
Si può o non si può affermare che Roma è in uno stato di casino generale grazie anche ad una giunta che fa acqua da tutte le parti, che si rimpasta periodicamente…si può almeno pensare una cosa del genere o no????? E’ vietato? da chi? Da quel guitto di Grillo? Dalla famiglia Casaleggio???
E non avrei voluto citare di nuovo ma l’Appendino s’è beccata un altro avviso di garanzia tanto per la cronaca.
Ci sono solo santi e vergini immacolate nel M5S???
A me non sembra propri…anzi….
eartahhj
#152 eartahhj 2017-11-08 14:03
Domanda: premesso che anche per me si potrebbe benissimo rimuovere l'obbligo di vaccinazione e anzi bisognerebbe introdurre l'obbligo di firma di responsabilità da parte dei medici e/o case farmaceutiche e/o aziende sanitarie, e in aggiunta pure introdurre l'obbligo di informazione a chiunque su benifici ma anche sui rischi (quindi non sempre solo sui benefici), cosa che tra l'altro ho proposto alcuni mesi fa su Rousseau e vedremo come va a finire...

Detto questo, quello su cui secondo noi non ci fermiamo abbastanza a riflettere è il concetto in senso più ampio:
- Consideriamo sempre che non tutti sono contro i vaccini, e lo sappiamo bene
- Consideriamo che non possiamo sapere effettivamente cosa succederebbe
- Consideriamo sicuramente che ci sono molti casi di danni da vaccino, come anche ci sono molti altri casi (presumo la maggioranza, giusto?) in cui il vaccino non ha (per il momento) avuto effetti collaterali (almeno di cui sappiamo)

Di solito noi (in generale) che siamo contro l'obbligo non pensiamo mai a quello che potrebbe poi succedere. Io vorrei spostare il focus della cosa su questo:
Secondo voi (è una domanda non una provocazione) cosa potrebbe succedere se, esempio, da domani non esiste più l'obbligo di vaccinazione? Supponiamo ad esempio che dopo 1 mese senza obbligo esplodano delle epidemie (ovviamente non sto dicendo che è così, ma supponiamo), corriamo tutti a vaccinarci? Prendiamo kili di medicine? Insomma cosa facciamo?

Non è forse meglio un processo graduale, che prima punti a far capire alle persone i problemi, e poi queste persone decidano? Cioè quello che voglio dire è questo:
Non potendo noi sapere effettivamente quello che succederebbe rimuovendo l'obbligo, e visto che chiaramente i media tradizionali non ne parlano e non trattano il tema, e al momento la nostra società e l'opinione pubblica non sono preparate in merito (è evidente che sia cosi secondo me), non è meglio prima cambiare la mentalità della società e poi agire?

Vi risparmio subito la prima risposta dicendovi: Sono d'accordissimo che senza obbligo chi vuole vaccinarsi può scegliere e chi non vuole può fare a meno, mentre ora con l'obbligo non puoi scegleire. Ma il mio discorso è un altro. So anche che già ora i vaccini possiamo, almeno noi, considerarli non sicuri, ma anche qui non è questo il punto.

Insomma non rischiamo purtroppo di essere troppo drastici? Dico "purtroppo" perchè sarebbe bello se fossimo tutti informati e consapevoli di quello che poi realmente succede, ma non è cosi e dobbiamo pur sempre pensare che non tutti sono d'accordo con noi.

PS. per rispondere a
#151 Adonis
A parte che c'è chi offende e insulta ovunque in qualsiasi "schieramento", e per me è sbagliato perchè fare il tifo è inutile, ma a parte questo, secondo me le cose che tu dici nel tuo post sono solo frutto di mala informazione o di non voglia di capire certe cose, ma non perchè nessuno possa pensarla come la pensi tu, anzi, pensa quello che vuoi, ma io vedo che molte persone dicono delle cose sul Movimento senza aver capito realmente di cosa parlano. Molte critiche che, in giro (non solo qui) vedo mosse al M5S per me sono semplicemente figlie di ignoranza sul tema. Per farti un esempio, l'avviso di garanzia all'Appendino, certo che ne ha ricevuto un altro, ma grazie tante è un atto dovuto per degli episodi scatenati da alcuni ragazzini in una piazza che hanno ferito centinaia di persone. E' ovvio che venga aperta un'indagine contro il sindaco, la differenza è se le azioni del sindaco fossero in mala fede o in buona fede. Altrimenti dovremmo incriminare tutti i sindaci e presidenti che hanno subito attacchi terroristici (esempio banale eh) per non averli previsti o per non aver potuto salvare delle persone.
Per questo dico "mala informazione o non voglia di capire"
Adonis
#153 Adonis 2017-11-08 14:26
#152 eartahhj
molte persone dicono delle cose sul Movimento senza aver capito realmente di cosa parlano.


Quello che volevo dire è che esiste linguaggio e linguaggio. Se per ignoranza o scarsa informazione, o anche per semplice antipatia, si dissente da ciò che viene detto o esposto dal M5S, non mi pare giusto che chicchessia salti addosso o offenda qualcuno con parole taglienti e decisamente poco eleganti….
Mi sembra un atteggiamento più che altro dettato da un puro fideismo nel senso autentico del termine.
Siamo in molti a dire cose sul Movimento senza capire di cosa stiamo parlando. Bene allora lasciateci marcire nella nostra ignoranza….ma l’evidenza dei fatti è quella che è e c’è poco da accapigliarsi e girarci intorno…
Poi, giustamente, ognuno la pensa come vuole e su questo adotto sempre quanto soleva dire Evelyn Beatrice Hall (e non Voltaire): "Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo".
slashrs
#154 slashrs 2017-11-08 14:36
@ Lonewolf58
vedo che ti ha già risposto Sertes in modo più approfondito di me sui vaccini ( anche se non capisco perché il video che ti ho linkato di decalogon non ti piacesse ). Sul falso in bilancio non sono molto informato ma mi bastano gli altri punti dell'immagine sul quale sono informato e si giunge alla conclusione che sono come gli altri facendo retromarcia dove non devono e a vele spiegate dove invece devono fare retromarcia.
eartahhj
#155 eartahhj 2017-11-08 14:40
Ma infatti ti do ragione per quanto riguarda il linguaggio, a me non piace chi parte ad offendere perchè tanto non ha senso, vedo un sacco di "tifosi" in giro anche nei commenti su facebook, se arriva qualcuno a dire qualcosa contro il M5S iniziano a dire "troll piddino", "pidiota", "muori cog...ne", "vaffan... pezzo di m..." e cose del genere, ed è sbagliatissimo perchè tu non puoi sapere se quella persona sia veramente uno che vota PD, non puoi sapere se quella persona sia un criminale o magari nella vita reale è una bravissima persona, quindi dai dei pregiudizi basati su un commento in un post.

Piuttosto preferisco "smontare" le critiche con dei ragionamenti, poi se uno rimane della sua idea buon per lui, vuol dire che non vuole capire e amen. Sappiamo bene che ci sono persone che non cambiano idea semplicemente perchè non vogliono capire, e forse siamo un po' tutti così, "convinti". Poi vabè il linguaggio è solo il modo di esprimersi, che alla fine conta poco, però certo l'insulto non ha senso e dimostra pochezza questo sì.

EDIT: per rispondere brevemente a #154 slashrs

Se ti riferisci all'immagine nell'altro thread, ti invito a leggere il mio post #39 in cui, per come posso, rispondo punto per punto, perchè al di la dell'ironia e della provocazione, sono cose che girano davvero e a cui molte persone credono alla cieca. Ovviamente le mie risposte sono basate su quel che penso io, potrei anche sbagliarmi ma non sono risposte buttate a caso.
Calvero
#156 Calvero 2017-11-08 15:27
Maurixio:

Citazione:
Nel senso che il potere si sta cagando sotto e stringe i tempi per l'eliminazione dei diritti in vista della globalizzazione?
Il Potere non potrà mai cagarsi sotto. Non è mai esistito che un potere si sia cagato sotto. Se imparassimo questo, in pochi attimi si capirebbero molte cose che paiono oscure solo perché siamo noi davanti a fargli ombra.

Chi si caga sotto, come sempre è accaduto e sempre accadrà, è soltanto l'immenso teatro della Zona grigia, di prezzolati, allineati, galoppini, poltrone, Partiti, Bande (esistono con nomi simpatici, ma fate finta di non vederle) e strutture economiche parassitarie che in qualche modo, per sopravvivere, devono attaccarsi al capezzolo del Potere - il cui Potere, oltretutto, non ha sposato nessuno di loro ;-) semplicemente concede momenti di nutrimento; ogni prezzolato, politico asservito, intellighenzia a servizio, Media allineato (cioè tutti, altrimenti non campi)... è sempre interscambiabile con un altro; non c'è nulla che possa intimorire il Potere, così come Voi lo intendete, c'è - invece, sempre per come voi lo intendete, quella rarità di chi può avvicinarsi troppo al fuoco; un personaggio che rischia di incrinare le dinamiche di questo potere, ma ecco allora che la "paura" per il Potere - dura il tempo esatto in cui si decide di eliminarlo, come è accaduto e come sempre accadrà. Esempio: se qualcuno, qui, in questo sistema, sia esso Partito o individuo, fosse contro il Potere, non potrebbe semplicemente esistere all'interno della legalità e, se fosse un individuo, verrebbe eliminato seduta stante, gli esempi non-più-viventi sono trapassati a miglior vita nero su bianco...

... in questi ultimi cinquant'anni nessuno ha ostacolato il Potere in Italia (tranne i trapassati) anzi lo hanno avvantaggiato. Soprattutto, per una semplice questione logica, proprio quelli che di più ne denunciano le perversioni :perculante: I Grillini, grandi scopritori dell'acqua calda, come da sempre nella storia, sono la ciclica manifestazione del «Pifferaio magico» che puntualmente appare sulla scena quando le pressioni socio/politiche nella massa, monitorata dalle Agenzie, hanno raggiunto la tolleranza prevista. Tutto qui.

Se non facevo questa premessa non potevo rispondere precisamente alla tua domanda, quindi la riporto, e quando tu dici:

Citazione:
Nel senso che il potere si sta cagando sotto e stringe i tempi per l'eliminazione dei diritti in vista della globalizzazione?
Allora sappiamo che

1) Il potere, nessun potere, si sta cagando sotto, anzi;

2) I tempi si stringono, ma in che senso? :-D ... non perché qualcosa stia andando storto, ma perché il modello neo-liberale/liberismo che doveva programmaticamente fallire (così come programmaticamente doveva fallire il Comunismo, e come programmaticamente Marx era una funzione creata a tavolino, così come è una funzione creata "Grillo" e i Grillini) è giunto, come anche un bambino poteva prevedere, alla fine de suo ciclo vitale. Ora deve essere inserito il nuovo DUALISMO aggiornato nel linguaggio contemporaneo. Sono solo i coglioni a non cambiare mai nome.

3) L'eliminazione dei Diritti è già in atto da decadi, compresa l'instaurazioni di predomini di Casta, e di "sangue blu" solo che i nomi sono stati cambiati (e i coglioni se la se sono bevuta). Diritti sull'uguaglianza di fronte alla Legge: Negati; Diritti sulla Salute: Negati; Diritti s'un'istruzione libera: Negati; Diritti sulla reale sovranità: Negati; Diritti sulla reale tutela dell'intimità umana, Negati (smettiamola di chiamarla privacy di merda); Diritti di mettere in discussione le informazioni, Negati (se non di dare effimeri permessi, al prezzo di essere e rimanere esautorati da qualsiasi rispetto civile/ufficiale :perculante: );

4) La globalizzazione è a pieno regime già dagli "80 - solo che la mammina degli italiani (cioè la televisione) e il papà (cioè la politica) ancora non avevano deciso di presentargli per bene il bau bau.

What else? :-D
veritassaphinho
#157 veritassaphinho 2017-11-08 15:51
Inutile spaccarsi la testa adesso. La settimana prossima ci saranno i sondaggi relativi a questa settimana e li vedremo se hanno deluso le aspettative oppure fatta la mossa giusta riguardo il confronto Di Maio Renzi ed alle loro argomentazioni.

Gli altri partiti tradizionali , non hanno perso, anzi l' ex pdl ha fatto un salto di qualità elettorale mostruosa, il pd senza i bersaniani e dalemiani è rimasto praticamente con le stesse percentuali rispetto a Sicilia 2012. Il pd ha bisogno di trovare un candidato premier, se si buttasse su De Luca , penso che piacerebbe a molti ( silenzioso, attento e sopratutto bastardo dentro) o Grasso che potrebbe riunire gli ex , o lasciare Gentiloni, tutto dipenderà dalla strategia che vorranno usare. Tenersi Renzi candidato premier ora non è' la scelta giusta. Su Berlu, è' ancora un incognita, ma potrebbe essere una sorpresa a corto e a i medio termine

I partiti storici della seconda repubblica non perdono elettori, se non occasionali uscite per andare negli indecisi, mentre il m5s ha raccolto un po di indecisi, sono anche loro numeri ballerini , ad aprile avevano raggiunto il 32 % come gradimento , ma poi hanno subito un brusco calo . Secondo me le stime pro M5S caleranno e torneranno alla loro potenzialità reale che è quella delle europee. Il tripolarismo si e rilevato peggio del bipolarismo ( il bipolarismo era più aperto al dialogo) anche se la classe politica era da terzo mondo. Il M5S avrebbe potuto essere più convincente con un candidato premier più maturo , un Morra per esempio
LoneWolf58
#158 LoneWolf58 2017-11-08 17:28
@slashrs
Se a te sta bene la risposta di Sertes accomodati pure... ma ti chiedo secondo "te" le due posizioni sono uguali? Ho messo i link ai provvedimenti a bella posta affinché ti facessi la "tua" opinione e non delegassi ne me ne Sertes.
Come ho già detto e ribadito in altri post... se alle prossime elezioni dovessi scegliere tra la posizione PD & Co e quella del M5S che fai?

Non hai idea della posizione sul falso in bilancio e non vuoi fartela perché ti accontenti delle affermazioni che qualcun altro ha riportato nell'immagine che hai postato ne ti interessa sapere quante di quelle affermazioni siano vere o corrette.

p.s. ti ricordo che anche Sertes non è infallibile.
Carlo Quinto
#159 Carlo Quinto 2017-11-08 17:29
Se siamo tutti d'accordo che, regolarmente, una bugia ripetuta molte volte diventa realtà, allora Renzie è la verità fatta persona.
Quindi bene ha fatto Di Maio a negargli la possibilità di spararne a raffica.
Piuttosto ha fatto male prima a sfidarlo scordando la regola di cui sopra.
LoneWolf58
#160 LoneWolf58 2017-11-08 17:55
Bel sunto Carlo V... il problema è proprio il secondo punto.
Lo ha reiteratamente sfidato.
Al di là di tutte le tattiche politiche non puoi lanciare il guanto di sfida e poi non presentarti alla "regolar tenzone" fai la figura del quaquaraquà...
aledjango
#161 aledjango 2017-11-08 18:06
Ok mi autosospendo da questa discussione, dopo aver detto ad ADONIS che certo che non si può paragonare Renzi a di Maio.... Ma con anche cervello ragioni?? Mentre a calvero ho capito che è inutile rispondere! Ma chi mi fa sganassare dalle risate è il solito falsitassapinho....... Lui aspetta i sondaggi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ma cosa ci fai su luogocomune????????????? Ma ti rendi conto che dovresti essere sul blog di Barbara D'Urso a dire ste cagate?!?!?
Io dico e ribadisco che il movimento 5 stelle non ha mai governato.... gli diamo una possibilità ?
Calvero
#162 Calvero 2017-11-08 18:22
aledjango:

Citazione:
Io dico e ribadisco che il movimento 5 stelle non ha mai governato.... gli diamo una possibilità ?
Chiedere di dare possibilità ai Partiti che giocano sulla pelle dei bambini, chi sa da quale processo di rimozione nelle nostre coscienze prende il LA.

Citazione:
Mentre a calvero ho capito che è inutile rispondere!
Che è inversamente proporzionale all'utilità del voto.
Hai fatto maggiormente chiarezza sulla questione, e senza rispondere :-D
Sertes
#163 Sertes 2017-11-08 18:27
Citazione LoneWolf58:
p.s. ti ricordo che anche Sertes non è infallibile.

Se mi sbaglio mi corrigerete.

Però con fonti e link come ho messo io, eh.
LoneWolf58
#164 LoneWolf58 2017-11-08 19:06
Citazione:
Se mi sbaglio mi corrigerete.
Credo di averti corriggiuto più di qualche volta... e non mi interessa più farlo.

Per il resto ritengo che ognuno debba farsi la "propria" opinione valutando "direttamente" i fatti magari prendendo "spunto" da quello che gli altri scrivono e non prendendo per oro colato quello che leggono.
Sertes
#165 Sertes 2017-11-08 19:08
Citazione Adonis:
Comunque noto che la suscettibilità emotiva di chi appartiene al M5s è proprio a livelli assai elevati.
Mamma mia, chiunque si permette di dissentire o di non essere in accordo con quanto vanno predicando viene attaccato in modo violento, esacerbato, saccente e anche poco obiettivo.
Ma chi credete di essere i depositari della vera politica?? Siete solo voi ad aver ragione su tutto? Cos’è sto movimento, la perfezione somma, divina.

Fino a due anni fa era sostanzialmente giusto così: l'attivista del movimento 5 stelle era sul piedistello morale al livello più alto. Tra l'altro avevano a che fare con degli interlocutori incapaci o in malafede, che difendevano l'indifendibile.
Poi sono venute le epurazioni a 5 stelle, la manipolazione della votazione su ALDE, il dietrofront su euro, economia statale, il silenzio sulle radiazioni di medici e il dietrofront sui vaccini, l'abbandono della democrazia diretta per la votazione del leader con Fico escluso perchè non aveva letto l'email di annuncio candidature, il bacio alla reliquia del vaticano, fino ad arrivare a questa figura da vigliacco del loro leader selezionato. Così adesso sono gli attivisti del movimento cinque stelle che si trovano a dover difendere l'indifendibile contro interlocutori moralmente superiori che semplicemente a queste porcate non ci stanno.
E non capiscono, sono abituati che se tu critichi il m5s è perchè sei un piddino che legge giornali. All'attivista 5 stelle gente come veritasappinho serve come l'acqua ad un assetato del deserto, altrimenti invece che controbattere alle sue corbellerie dovrebbero parlare di problemi seri del loro movimento.
stephenW
#166 stephenW 2017-11-08 19:13
@#100 Adonis

Questa è la conferma di quello che ho sempre detto e continuo a sostenere. Caro Adonis, sai dov'è che sbagli? Scusa se mi permetto eh...ma hai postato un link di un articolo su Luigi D Maio, ora, mi pare evidente che i siti e i blog che frequenti tu sono quelli che dicono/scrivono quello che tu vuoi "sentir dire", ribadisco che non sto alludendo al fatto che tu debba andare a leggere per forza le notizie sul Blog di Grillo, anche se ogni tanto ti farebbe bene, però abbi pazienza, se mi posti un articolo scritto da "Mr. X" (neanche si firma) su di un sito , il quale direttore si chiama Luca Sofri : Luca Sofri è giornalista e direttore del Post. Ha lavorato con Il Foglio, Internazionale, Vanity Fair, Panorama, l'Unità, il Venerdì, GQ, La Gazzetta dello Sport e Wired. Ha condotto Otto e mezzo su La7 con Giuliano Ferrara nel 2003 e Condor su Radio Due tra il 2003 e il 2009. Il suo blog, Wittgenstein, è tra i più seguiti in Italia. Per Rizzoli ha pubblicato Playlist (2008), Un grande paese (2011) e Notizie che non lo erano (2015).

Cioè tu credi alle parole e ad un articolo sul m5s di questa gente?? ....giuliano ferrara...il foglio.... l'unità! :) dai Adonis per favore.....vedi qual'è l'errore che fate in tanti....prendere le notizie dagli "haters" del m5s.....non sono obiettivi come ve lo devo dire??! non sono credibili punto. Non perchè sono diretti avversari, magari possono anche aver ragione pur essendo dalla parte opposta, ma sono anni che sparano veleno sul m5s e nel corso degli anni le idiozie che hanno detto sono praticamente quasi sempre state smontate. Perchè continuate a dar retta a questi siti di gente che non valgono niente come giornalisti. Hanno tutti la coda di paglia e quindi ce l'hanno col M5s che li bacchetta, su cose gravi tra l'altro. Quelli del movimento mettono il dito sulla piaga e loro s'incazzano e fanno articoli carichi d'odio. E' una cosa abbastanza evidente e umanamente comprensibile, mettersi sulla difensiva, hanno il potere di scrivere su di un blog seguito e "importante" e quindi si permettono di dire falsità a loro piacimento, tuttavia è sbagliato dargli retta. Piuttosto che leggere articoli idioti su Luigi Di Maio, cerca di capire chi è Luigi Di Maio, fatti un idea tua, ascolta le sue interviste, i suoi interventi alla camera, vai a leggere da dove arriva, su wikipedia, non fartelo dire da Luca Sofri da dove viene, cercate di ragionare con la vostra testa. Io non credo a tutto quello che c'è scritto sul blog di Grillo, leggo, mi informo, cerco altre notizie e attivo il cervello, faccio ragionamenti, mi faccio la mia idea...........ormai è tutto una catena, come i giornalisti che non verificano le fonti, gli arriva una notizia, e la sbattono in prima pagina senza prima verificarne l'origine e la veridicità, e creano un casino senza senso....ormai, purtroppo, i giornalisti non sono più giornalisti, anche se qualcuno che si salva c'è.
slashrs
#167 slashrs 2017-11-08 19:28
@ Lonewolf58
Ho detto che a me andava bene come ti ha risposto sertes perché io non avrei potuto far di meglio. Non dico che sertes è infallibile ma sicuramente spiega meglio di me. Lui ti ha scritto quello che pensavo sui vaccini ( e continuo a non capire perché la prima risposta che ti ho dato dei video di di marione di battista sulla loro posizione vaccinale non ti aggrada ). Non mi sono informato sul falso in bilancio perché rispetto alle altre cose che ho verificato mi interessa meno. Se per te il movimento 5 stelle la pensa diversamente su quei punti trattati fammi sapere quali sono perché ho controllato e su signoraggio, ius soli, vaccini ecc... Non la pensa diversamente. Ma se mi sbaglio accomodati pure così mi illumini ;)
edo
#168 edo 2017-11-08 19:37
Ecco cos'è renzi, lo dice questa canzone: www.youtube.com/watch?v=w__h65c1vaY
youtu.be/syhbuDATqBY
youtu.be/uHNwjBEIQeQ

Chiunque lo mandi affanculo è benemerito. Il resto sono particolari.
Sertes
#169 Sertes 2017-11-08 19:40
Citazione LoneWolf58:
Credo di averti corriggiuto più di qualche volta... e non mi interessa più farlo

:hammer: :hammer: :hammer:
Ma guarda il caso! Il tempo per ribadire che avresti comunque ragione te l'hai trovato, il tempo per intervenire nel merito e spiegarci come invece non ce l'hai.

EDIT: ripulito perché tanto non ha senso infierire su uno già al tappeto.
aledjango
#170 aledjango 2017-11-08 19:46
CALVERO
Ho due figli di 4 e 6 anni NON VACCINATI .Non sai neanche di cosa stai parlando... Non hai idea di cosa sto patendo. E tu dai la colpa al movimento 5 stelle di questo. Ho scritto già in altri post cosa penso del mov su questo argomento.
Sei uno stronzo.
Michele Pirola
#171 Michele Pirola 2017-11-08 19:51
@aledjango
Citazione:
CALVERO Ho due figli di 4 e 6 anni NON VACCINATI .
Come ha fatto ad iscriverli a scuola senza vaccinarli?
LoneWolf58
#172 LoneWolf58 2017-11-08 19:59
@Sertes
Citazione:
EDIT: ripulito perché tanto non ha senso infierire su uno già al tappeto.
Questa frase ti riassume perfettamente...
Nel merito ho messo i link ai provvedimenti chi ha voglia se li legga e potrà valutare se sono simili o "sostanzialmente" simili... sempre se non si rientra in una determinata percentuale.
aledjango
#173 aledjango 2017-11-08 20:00
Da questa risposta di michele pirola mi rendo conto che c'è parecchia disinformazione.... ecco perché hanno tanto successo adonis , calvero e falsitassapinho oltre ad altri compari..... Non ce l'ho con te michele ma vai ad informarti ( magari non con repubblica o la stampa) . L'iscrizione alla scuola elementare non è mai stata in discussione mentre all'asilo entro metà marzo devo presentare le vaccinazioni altrimenti non può più frequentare. In ogni caso mi multano e fidati, non ho tutti sti soldi. Ma non diciamolo a calvero se no ci fa un pippone da dotto dove parla un ora e non si capisce un cazzo. Mentre falsitassapinho aspetta i sondaggi....
Mamma mia che desolazione.
Sertes
#174 Sertes 2017-11-08 20:02
Citazione LoneWolf58:
Nel merito ho messo i link ai provvedimenti chi ha voglia se li legga e potrà valutare se sono simili o "sostanzialmente" simili... sempre se non si rientra in una determinata percentuale.

Perfetto, sei scivolato fino al livello "Attivissimo": io ho ragione ed il perché è in questo link che dovete andare a leggervi.

Sempre peggio, sempre peggio.
Michele Pirola
#175 Michele Pirola 2017-11-08 20:11
Citazione:
Da questa risposta di michele pirola mi rendo conto che c'è parecchia disinformazione.... ecco perché hanno tanto successo adonis , calvero e falsitassapinho oltre ad altri compari..... Non ce l'ho con te michele ma vai ad informarti ( magari non con repubblica o la stampa) . L'iscrizione alla scuola elementare non è mai stata in discussione mentre all'asilo entro metà marzo devo presentare le vaccinazioni altrimenti non può più frequentare. In ogni caso mi multano e fidati, non ho tutti sti soldi. Ma non diciamolo a calvero se no ci fa un pippone da dotto dove parla un ora e non si capisce un cazzo. Mentre falsitassapinho aspetta i sondaggi.... Mamma mia che desolazione.
Sì lo so bene, però mi riferivo all'asilo. Hai detto che uno ha quattro anni, a meno che vada già a scuola, come hai fatto ad iscriverlo?
LoneWolf58
#176 LoneWolf58 2017-11-08 20:17
Citazione SertesCitazione:
Perfetto, sei scivolato fino al livello "Attivissimo": io ho ragione ed il perché è in questo link che dovete andare a leggervi.
Tu hai seri problemi... mi indichi il post dove dico che "io ho ragione" o che, quantomeno, lo faccio supporre?
LoneWolf58
#177 LoneWolf58 2017-11-08 20:30
Per i pigri... cliccando sui link che ho postato e navigando un po si scopre che:
Citazione:
DECRETO-LEGGE 7 giugno 2017, n. 73 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale ((, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci)). (17G00095) (GU n.130 del 7-6-2017 )
note: Entrata in vigore del provvedimento: 08/06/2017
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 31 luglio 2017, n. 119 (in G.U. 05/08/2017, n. 182).
omissis
Art. 1 Vaccinazioni obbligatorie
1. Al fine di assicurare la tutela della salute pubblica e il mantenimento di adeguate condizioni di sicurezza epidemiologica in termini di profilassi e di copertura vaccinale, nonche' di garantire il rispetto degli obblighi assunti a livello europeo ed internazionale, per i minori di eta' compresa tra zero e sedici anni sono obbligatorie e gratuite, in base alle specifiche indicazioni del Calendario vaccinale nazionale relativo a ciascuna coorte di nascita, le vaccinazioni di seguito indicate:
a) anti-poliomielitica;
b) anti-difterica;
c) anti-tetanica;
d) anti-epatite B;
e) anti-pertosse;
f) anti-Haemophilus influenzae tipo b;
g) anti-meningococcica B;
h) anti-meningococcica C;
i) anti-morbillo;
l) anti-rosolia;
m) anti-parotite;
n) anti-varicella.
...omissis...
Si prega contare quanti sono.
Con la legge di conversione sono cambiate un po' le cose... ma vi consiglio di andarvele a leggere alla fonte.
Francesco_1
#178 Francesco_1 2017-11-08 20:39
Leggendo molti dei commenti che circolano su questo sito mi sono completamente persuaso del fatto che l'Italia è irreversibilmente perduta.

Una prece.
Michele Pirola
#179 Michele Pirola 2017-11-08 20:41
Citazione:
Si prega contare quanti sono. Con la legge di conversione sono cambiate un po' le cose... ma vi consiglio di andarvele a leggere alla fonte.
Hai ragione, sono dodici. Sono diventati dieci solo dopo la conversione a luglio. Oltre alla riduzione del numero dei vaccini obbligatori hanno tolto la perdita di patria podestà e hanno abbassato le sanzioni pecuniarie
peonia
#180 peonia 2017-11-08 20:49
"Esplode lo scandalo alle elezioni regionali della Sicilia e a sollevare il polverone è striscia la notizia mandando in onda questo servizio clamoroso! Anziani che votano a loro insaputa e altri costretti a votare il politico di turno sotto ricatto altrimenti alla signora anziana non avrebbero dato la crema per il viso. ...."


facebook.com/.../...
Michele Pirola
#181 Michele Pirola 2017-11-08 20:52
@Peonia
O mio dio :-o . Già a sentirla sta cosa mi mette i brividi :-o ! Alla faccia della democrazia!! Veramente allucinante, non ci voglio, anzi non ci vogliamo credere :-o
Grazie comunque dell'info
aledjango
#182 aledjango 2017-11-08 20:56
Ascolta un po pirola... ma mi stai dando del bugiardo? Per la seconda volta ti spiego: ho portato PERSONALMENTE mio figlio all'asilo l'11 settembre (e questa data su questo sito dovremo conoscerla bene ;-) ) .Nello stesso momento ho consegnato in segreteria la convocazione dell'ASL firmando il consenso che mi sarei presentato all'appuntamento con l'ASL. Da qui in poi la legge dice che entro marzo devo vaccinarlo se non lo faccio mio figlio non potrà più frequentare l'asilo. È così difficile da capire oppure speravi cheio fossi un raccontaballe?
Intanto chiedo a falsitassapinho se ci sono novità con i sondaggi.... siamo tutti interessatissimi e non vediamo l'ora che escano.
aledjango
#183 aledjango 2017-11-08 20:58
X pirola... forse non ho spiegato bene questo passaggio..... Da marzo non potrà più frequentare. Da marzo.
Michele Pirola
#184 Michele Pirola 2017-11-08 21:03
Citazione:
Ascolta un po pirola... ma mi stai dando del bugiardo? Per la seconda volta ti spiego: ho portato PERSONALMENTE mio figlio all'asilo l'11 settembre (e questa data su questo sito dovremo conoscerla bene ;-) ) .Nello stesso momento ho consegnato in segreteria la convocazione dell'ASL firmando il consenso che mi sarei presentato all'appuntamento con l'ASL. Da qui in poi la legge dice che entro marzo devo vaccinarlo se non lo faccio mio figlio non potrà più frequentare l'asilo. È così difficile da capire oppure speravi cheio fossi un raccontaballe? Intanto chiedo a falsitassapinho se ci sono novità con i sondaggi.... siamo tutti interessatissimi e non vediamo l'ora che escano.
Ah ok ora ho capito pensavo ti riferissi alle scuole elementari, ora ho capito bene. Comunque non ti stavo dando assolutamente del bugiardo, ma era solo una richiesta di spiegazioni. Ora comunque ho capito, scusa se prima non avevo inteso bene. Però per quanto riguarda alle elementari lo sapevo già da prima. Grazie
horselover
#185 horselover 2017-11-08 21:06
il movimento 5 stelle non è contro il sistema, vuole solo farlo funzionare meglio
Francesco_1
#186 Francesco_1 2017-11-08 21:09
Ah...Il neoeletto alla regione siciliana De Luca appartenente alla coalizione del neopresidente Musumeci è stato arrestato il giorno dopo le elezioni.

Tutti uguali i partiti eh?

Ma sì, i 5 stelle pure hanno i loro guai.

Scrivono tweet offensivi, sbagliano i congiuntivi e scappano dai confronti tv.
Michele Pirola
#187 Michele Pirola 2017-11-08 21:14
@Francesco_1,
hai ragione, dopo un giorno di nuova giunta hanno già arrestato uno. Che vergogna!
aledjango
#188 aledjango 2017-11-08 21:15
Scusa tu michele, sono un po nervoso.. ma tu non centravi nulla. Sono sempre gioviale e allegro ma ultimamente sono deluso da tanti utenti di LC . Mi sento tradito da questo blog al quale sono tanto affezionato. Si può dire che gli voglio bene, perché ho sempre pensato che fosse frequentato da gente fuori dal solito marciume. Ma vedendo i commenti di arula, fabrizio70, adonis , falsitassapinho e tanti altri di cui non ricordo i nomi mi sento vuoto. Scusa ancora michele.
Adonis
#189 Adonis 2017-11-08 21:22
166 #stephenW

Io non seguo assolutamente gli odiatori del web, gli anti-Di Maio....come succede sempre ci sono parolai pro e contro... Personalmente non sono abituato a parlare per sentito dire - come diceva il grande Giorgio Gaber nel brano il conformista - e prima di giudicare ci penso sempre non due ma più volte. Credo perciò di avere un discreto pensiero critico e, Sofri, Ferrara e company a parte, a me questo politico non convince. Nel M5S ci sono persone molto più valide e preparate, es. Di Battista, ma i capi supremi continuano a scegliere tra i mediocri e non si capisce il perché... Raggi docet,,,
Michele Pirola
#190 Michele Pirola 2017-11-08 21:24
Citazione:
Scusa tu michele, sono un po nervoso.. ma tu non centravi nulla. Sono sempre gioviale e allegro ma ultimamente sono deluso da tanti utenti di LC . Mi sento tradito da questo blog al quale sono tanto affezionato. Si può dire che gli voglio bene, perché ho sempre pensato che fosse frequentato da gente fuori dal solito marciume. Ma vedendo i commenti di arula, fabrizio70, adonis , falsitassapinho e tanti altri di cui non ricordo i nomi mi sento vuoto. Scusa ancora michele.
Fa niente, tranquillo. Non me la prendo per queste cose di solito :-)
LoneWolf58
#191 LoneWolf58 2017-11-08 21:25
Citazione Michele PirolaCitazione:
Hai ragione, sono dodici. Sono diventati dieci solo dopo la conversione a luglio. Oltre alla riduzione del numero dei vaccini obbligatori hanno tolto la perdita di patria podestà e hanno abbassato le sanzioni pecuniarie
Grazie... hai dimostrato che non è difficile leggere i link.
Scusa se ti provoco ma hai letto anche il provvedimento del M5S a firma della Taverna, mi sai dire quante "vaccinazioni obbligatorie" introduce?
Michele Pirola
#192 Michele Pirola 2017-11-08 21:30
Citazione:
Grazie... hai dimostrato che non è difficile leggere i link. Scusa se ti provoco ma hai letto anche il provvedimento del M5S a firma della Taverna, mi sai dire quante "vaccinazioni obbligatorie" introduce?
Scusami, ma non l'ho letto dunque non posso dirti ancora nulla
Sertes
#193 Sertes 2017-11-08 21:40
Citazione Michele Pirola:
Sono diventati dieci solo dopo la conversione a luglio

Oops!
Citazione LoneWolf58:
hai letto anche il provvedimento del M5S a firma della Taverna, mi sai dire quante "vaccinazioni obbligatorie" introduce?
Citazione Michele Pirola:
Scusami, ma non l'ho letto dunque non posso dirti ancora nulla

Rimettiamolo: senato.it/.../...

Articolo 4 comma 1 lettera a: "coperture vaccinali con una formulazione quadrivalente per gli unici vaccini obbligatori ai sensi della legislazione vigente, quali antidifterite, antitetanica, antipoliomelite e antiepatite B, nonchè in formulazione monodose;"

Ovviamente la proposta di legge del Movimento 5 stelle non sospende né sostituisce la normativa precedente, la conferma.

Articolo 5 comma 1: "Nei casi di particolari emergenze sanitarie o di specifici episodi epidemici il Ministro della salute definisce con proprio decreto, misure obbligatorie specifiche legate alla risoluzione dell'evento emergenziale, al fine di tutelare la salute pubblica."

Ad oggi è dichiarata l'epidemia per il morbillo.

Ora, quante vaccinazioni obbligatorie prevede la proposta di legge del Movimento 5 stelle?

Hai notato che secondo la proposta di legge del Movimento 5 stelle il ministro della salute ha carta bianca nel decidere unilateralmente e senza contrappesi di attivare qualsiasi numero di altri obblighi di vaccinazione su tutto il territorio nazionale?
miles
#195 miles 2017-11-08 21:46
Citazione:
il movimento 5 stelle non è contro il sistema, vuole solo farlo funzionare meglio
Dunque occorrerà ancor più vaselina di quella che già ci vuole adesso?
Sertes
#196 Sertes 2017-11-08 21:51
Citazione LoneWolf58:
Per come lo leggo io, naturalmente mi posso sbagliare, non introduce alcuna vaccinazione obbligatoria ma disciplina quelle attualmente previste dalla legislazione vigente obbligando a garantire la copertura con una formulazione quadrivalente.

Per questo Massimo ha scritto un articolo sui debunker e sulla loro capacità di distorcere i fatti finchè non arrivano a collimare con i loro pre-giudizi.
Michele Pirola
#197 Michele Pirola 2017-11-08 21:52
@Sertes e LoneWolf58,
sinceramente non sto capendo niente. Da un articolo del Giornale di giugno diceva che la legge Taverna toglieva di fatto l'obbligo, quindi 0 vaccini obbligatori, ma lo introduceva per le malattie alla quale è stata dichiarata epidemia. In questo caso, come hai scritto tu, il Morbillo. Dunque avremmo un solo vaccino obbligatorio. Poi se quelli consigliati siano monovalenti o esavalenti non so
ilgiornale.it/.../...
Sertes
#198 Sertes 2017-11-08 21:56
@Michele Pirola: nessun problema, allora ha ragione l'articolo di giugno de Il Giornale e ha torto il testo pubblicato sul sito del Senato.
Allora andate affanculo tutti quanti, vi meritate sta merda e pure peggio.
LoneWolf58
#199 LoneWolf58 2017-11-08 21:58
Citazione:
Per questo Massimo ha scritto un articolo sui debunker e sulla loro capacità di distorcere i fatti finchè non arrivano a collimare con i loro pre-giudizi.
Questa è una accusa bella e buona... ora o la dimostri o la ritratti e chiamo in causa la Redazione affinché valuti...
Michele Pirola
#200 Michele Pirola 2017-11-08 22:02
Citazione:
@Michele Pirola: nessun problema, allora ha ragione l'articolo di giugno de Il Giornale e ha torto il testo pubblicato sul sito del Senato. Allora andate affanculo tutti quanti, vi meritate sta merda e pure peggio.
Senti Sertes non voglio essere sospeso dalla discussione, non voglio provocare zizzania fra gli utenti né tanto meno far deragliare la discussione, però nel testo di legge nessuno dice vaccini obbligatori in caso di non epidemia dichiarata. Correggetemi se sbaglio
Calvero
#201 Calvero 2017-11-08 22:06
Citazione:
CALVERO
Ho due figli di 4 e 6 anni NON VACCINATI .Non sai neanche di cosa stai parlando... Non hai idea di cosa sto patendo.
Ti faccio i migliori auguri.

Ma neanche Te hai idea di chi io sia, neh ;-)

Citazione:
E tu dai la colpa al movimento 5 stelle di questo.
Le mie parole sono state di un partito che gioca sulla pelle dei bambini.

E le riconfermo, perché così stanno le cose.

Di chi siano le colpe (e perché si sia arrivati a questo), io non ne ho discusso.

La questione del «a chi dare la colpa», sono concetti che escono dalla testolina tua, non dalla mia; e io posso rispondere delle mie affermazioni, non di quelle degli altri.

Citazione:

Ho scritto già in altri post cosa penso del mov su questo argomento.
Cosa pensi Tu, cosa penso io, cosa pensino gli altri, deve avere una corrispondenza con la realtà, ed è lì che le opinioni possono divenire fatti e viceversa.

Citazione:

Sei uno stronzo.
Wow :-D adoro la gente che parla come mangia, alla tua :pint: ...pensasse - anche - come mangia, e avremmo fatto un passetto in più, ma la vedo dura se c'è di mezzo la propaganda.
Redazione
#202 Redazione 2017-11-08 22:26
ALEDJANGO: Citazione:
Sono sempre gioviale e allegro ma ultimamente sono deluso da tanti utenti di LC . Mi sento tradito da questo blog al quale sono tanto affezionato.
Guarda che LC è sempre stato un sito aperto a tutti. Sta a te venire qui e difendere le tue idee. Non puoi pensare di venire qui e trovare un "rifugio" di gente che la pensa esclusivamente come te. Non è mai stata questa la natura del sito.

Poi posso capire la frustrazione che ti provocano certi personaggi, ma non dire perfavore che ti senti tradito da LC, perchè mi fai stare male.
ARULA
#203 ARULA 2017-11-08 22:26
@188 aledjango
Citazione:
Sono sempre gioviale e allegro ma ultimamente sono deluso da tanti utenti di LC . Mi sento tradito da questo blog al quale sono tanto affezionato. Si può dire che gli voglio bene, perché ho sempre pensato che fosse frequentato da gente fuori dal solito marciume. Ma vedendo i commenti di arula, fabrizio70, adonis , falsitassapinho e tanti altri di cui non ricordo i nomi mi sento vuoto.
Io onestamente non ti capisco...
Per caso era scritto da qualche parte che per far parte degli utenti di LC bisognava essere seguaci del movimento?
Io ti ho spiegato e continuerò a spiegarti perché per me politicamente più che essere a nostro vantaggio è controproducente. E non lo dico per partito preso lo dico perchè questa è una conclusione, giusta o sbagliata, a cui sono arrivata dopo riflessioni, mica mi sono alzata la mattina e ho deciso che avevo cambiato idea... E' una scelta che nasce dalla delusione e non da seguace, ma da simpatizzante del movimento in origine. Io lo so che in un momento storico come questo sentiamo l'esigenza di appoggiarci a qualcosa che ci dia speranza... ma i 5 stelle non sono questo per me. E spero di sbagliarmi un giorno, ma so che non sarà così, perchè segue un copione già scritto, e neanche da loro per giunta, e l'unico scopo che hanno è quello di farci perdere tempo.
Io non ti critico per le tue scelte politiche, le capisco, ma tu rispetta le nostre perché non nascono da capriccio intellettuale.
Pensoso
#204 Pensoso 2017-11-08 22:29
Non credo che quel possibile duello avrebbe spostato così alte percentuali di potenziali elettori, dato che sua La7 gli ascolti non sono certo altissimi anche nei casi di successo in share rispetto alle altre puntate, e dato che il pubblico che segue/avrebbe seguito è in maggioranza un pubblico informato, e che ha sicuramente già le idee politicamente chiare. Non lo vedo come un pubblico che non conosce un certo fatto, e scoprendolo cambierebbe idea sul voto, e lo sposterebbe sicuramente sul M5S piuttosto che su centrodestra o sinistra o soprattutto astensione. Inoltre, il pur possibile piccolo spostamento momentaneo, sarebbe appunto solo momentaneo, e pronto a cambiare in pochi giorni, e su altra direzione, mesi o settimane per qualche altro fatto o intervista o gaffe di qualunque dei tre maggiori raggruppamenti elettorali.
Sono però d'accordo che sia stato un modo di agire ambiguo e poco chiaro dal punto di vista della comunicazione, come ai tempi di Veltroni che non nominava mai per nome il "principale esponente dello schieramento opposto", o qualcosa del genere... e non andò benissimo alle elezioni, ma anche in questo caso, non credo che il motivo della sconfitta sia stato questo.
Redazione
#205 Redazione 2017-11-08 22:30
SERTES: Citazione:
Allora andate affanculo tutti quanti, vi meritate sta merda e pure peggio.
Se non hai più voglia di discutere lascia perdere, mica te lo ordina il dottore di farlo. Ma non puoi madare tutti affanculo solo perchè non sono d'accordo con te. Sentirti poi dare del debunker a LONEWOLF mi fa rizzare i capelli in testa.

Prenditi un attimo di rifessione, e vedrai che forse hai un pò esagerato (con i toni, intendo dire, indipendentemente dal fatto che tu abbia ragione o torto).
LoneWolf58
#206 LoneWolf58 2017-11-08 22:37
Citazione:
Sentirti poi dare del debunker a LONEWOLF mi fa rizzare i capelli in testa.
Almeno te qualche capello che ti si rizza lo hai ancora... :hammer:
Comunque non mi offendo se mi danno del DEBUNKER e nemmeno che ho dei pregiudizi... ma mi incazzo se mi dicono che distorco i fatti.
Calvero
#207 Calvero 2017-11-08 22:42
Oddio, io avevo capito che Sertes si riferisse al fatto di come certe dialettiche siano quelle con cui i debunker ti fottono e vendano merda per cioccolata.

No dai, il nostro Lupo Solitario, debunker? :-o sarebbe come dire che Fefo è vegano
LoneWolf58
#208 LoneWolf58 2017-11-08 22:57
@Calvé...
Adesso faccio scoppiare un flame che non ti immagini....Citazione:
sarebbe come dire che Fefo è vegano
Ma perché si dice vegano e non erbivoro? :pint:
Adonis
#209 Adonis 2017-11-08 23:05
Aledjango mi dispiace molto essere tra coloro che ti deludono e, credimi, non è assolutamente mia intenzione ferire o dire cose così, tanto per fare polemiche che in fondo non portano a nulla. Se in qualche modo io ti ho offeso ti chiedo scusa e comunque Arula nel suo ultimo post mi ha tolto le parole di bocca perché descrive perfettamente il mio modo di percepire il M5S....in fondo in quelle parole c'è molto di me e avrei voluto poterle scrivere io. Con questo terminò qui i miei interventi su questo argomento.
Michele Pirola
#210 Michele Pirola 2017-11-08 23:08
Citazione:
Ma perché si dice vegano e non erbivoro? :pint:
Erbivoro è una persona che mangia solo erba. Mentre vegano è uno che si nutre non per forza di erba, ma anche di cibi di origine vegetale, tipo verdure, latte di soia, frutta ecc.
Calvero
#211 Calvero 2017-11-08 23:20
Citazione:
@Calvé...
Adesso faccio scoppiare un flame che non ti immagini....
Con me, non di sicuro, mi chiamassero erbivoro mi piacerebbe diecimila volte di più :pint: che poi... non è che io sia proprio vegano, comunque ci siamo capiti
maurixio
#212 maurixio 2017-11-08 23:58
What else? :-D

Chi è al potere fa la legge. Il resto è fuffa. Su questo siamo daccordo, e penso anche sul fatto che è un illuso chi vuole il potere. Quando pensi di averlo è lui che ha te.
veritassaphinho
#213 veritassaphinho 2017-11-09 01:36
Aledjango, esperimenti sociali come sono i stelle nell' arco di 30 anni si sono visti anche altrove, non solo in Italia . Sono tutti falliti, basta pensare ai pirati, volemos, i 99vs1. tutti don Chisciotte che combattevano contro l' ombra dei mulini a vento , ma convinti che erano i molini. Non bastano le idee, ma ci devono essere idee a lungo termine e devono essere intelligenti. Non scopiazzare qua e là . Cazzo fino a due anni fa a fare esempi che i sindaci di grandi città, medie e piccole di altri paesi toglievano parcheggi, quando hanno visto che se vuoi gestire e sviluppare sistemi seri di servizi pubblici ci vogliono i soldi e non gli intenti, ora si sono inventati che 1.000.000 di auto elettriche entro il 2020 perché qualche sponsor gli l' ha data in usufrutto per la campagna. Siamo seri . Già abbiamo 47 milioni di automobili private circolanti e dovremmo investire in incentivi per averne un altro milione, e magari in deficit e riempendo discariche di sfascia carrozze . Rompono i coglioni su una banca statale, ma fino a inizio 2012 l' avevamo, e rendeva , hanno ragione , tra i 30 e 35 miliardi all' anno, perché non hanno proposto di ricomprarla da poste italiane, un po di sacrifici e voila, tra cinque anni una rendita sicura , invece di ferrivecchi come MPS ( con MPS i soldi dati non sono a fondo perduto , ma hanno un piano di rientro) , Etruria , etc. Sulla questione uno vale uno , lasciamo perdere, perché ci sarebbe da stendere un velo pietoso grande come la bandiera italiana lunga un paio di km che sfilava al columbus day a New York. La raggi che scopiazza le funivie da progetti altrui. Sul reddito di cittadinanza nemmeno ne voglio parlare, perché è' così anacronistico, potevano benissimo discutere di date più poteri al ministero delle politiche sociali e creare un sistema sociale giusto , anti furbizia , invece che continui a pensarci l' inps. Potevano proporre cose molto più intelligenti, una riforma del lavoro ci voleva , ma non la puoi fare estromettendo i sindacati e le associazioni di categoria. Contro l' obsolescenza delle competenze nulla , ed è' quella che a medio e lungo termine attira investimenti, industria , crescita e benessere, no sono quelli delle start ups, quelle che stanno diventando peggio delle multinazionali tanto odiate se non esiste una regolamentazione. La possibilità l' hanno avuta , 9 milioni di persone gli ha dato il voto in cambio del uno vale uno, e si è' trasformato , mi hanno votato e decido io, al limite 30 mila iscritti.
Sono stati deludenti ed i mezzi per confrontarsi li avevano, nel sistema bipolare statunitense avrebbero potuto funzionare visto che esistono i wings ( gli indipendenti) , e forse era quello il modello che inizialmente volevano, poi gli è' scappato di mano e sono diventati parte di un tripolarismo da cotolengo. Non porta da nessuna parte, una legislatura buttata ed un' altra in arrivo. Se non era per Draghi, Visco, e Panetta al BRI , che sono riusciti a convincere le altre 57 banche centrali aderenti già nel 2016 l' Italia sarebbe arrivata al punto di fallimento per la seconda volta.

Io non ho niente contro chi gli piace il M5S, ma se ti vuoi far truffare , almeno che siano intelligenti e non malandrini onesti. Erano partiti bene, ma pre-movimento. Il movimento è' stato fallimentare, qualcuno se ne è' accorto subito, alcuni dopo , mentre altri no.

Ho letto non so se in questo post, ma sicuramente su LC, ed era geniale e assoluta verità, che il movimento è' come un fallo in fase di eiaculazione, che è' pronto ad esplodere in un orgasmo da fine del mondo, ed invece resta l' auto glorificazione . Abbiamo vinto , ma abbiamo perso
Pavillion
#214 Pavillion 2017-11-09 01:50
#206 LoneWolf58


!
Mannaggia mi sono perso la diretta, non ci posso credere mi son detto privatamente: LoneWolf un debunker! come me che talvolta lo sono! fuori dai piedi 58. Cosa vi sia nell'aria io questo non lo so ma so di per certo che con Lonewolf58 ci si potrebbe tranquillamente azzuffare anche in aria!
Che terribilità, ciao LupoSolitario alla prossima.
Chiodo
#215 Chiodo 2017-11-09 03:56
PREMESSA: NON SO SE QUESTO MESSAGGIO ARRIVERA' DATA LA MIA SOSPENSIONE.
Forse ci sono dei timer e dopo si azzera perche il messaggio per adesso me lo sta facendo scrivere.

Citazione:
@Michele Pirola: nessun problema, allora ha ragione l'articolo di giugno de Il Giornale e ha torto il testo pubblicato sul sito del Senato. Allora andate affanculo tutti quanti, vi meritate sta merda e pure peggio.
Questo lo ha scritto Sertes.

E peccato perché avevo appena scritto un messaggio privato a Massimo per confrontarmi e aprirmi ma non posso non provare a rispondere nonostante non so cosa succederà quando premerò "invia".

Ora vorrei capire, io che non ho direttamente mandato a quel paese Calvero ma l'ho preso in giro trattandolo come i media e i politici, e lui stesso, trattano Di Maio, vengo sospeso.

Sertes invece puo giocare la carta "Amico di Redazione, puoi infarmare almeno 3 volte a discussione e non verrai sospeso"?

Si può avere un pò di equità? Sarà almeno più di un anno che non mando direttamente affanculo qualcuno qui dentro! E cerco proprio di starci attento focalizzandomi sulla ricerca delle fonti e sul fatto che è un quieto vivere per tutti, al di là del fatto che per me rispondere a tono sia necessario qualvolta.

Sertes parrebbe libero di offendere, e non solo oggi, ma spesso e volentieri. Qualcosa non quadra.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PS ENORME: se Sertes offende non me ne frega nulla, per me può anche sputare sulla tomba del mi babbo, non mi faccio troppi problemi, qui sto solo trattando di equiparazione di trattamento sia ben inteso, se poi domani Sertes manda a fanculo me per questo post poco importa, basta che se poi lo rimando affanculo io non vengo sospeso, avete compreso spero.

Sennò altro che "ma è Grillo che comanda, sceglie lui chi parla o no, telecomandati, non è democrazia":
dopo Vi toccherà dire "ma è Massimo che comanda, sceglie lui chi parla o no, telecomandati, non è democrazia"

Grazie in anticipo (sempre se passa il commento dato che sono sospeso, che manco so come funziona la sospensione)

Edit: visualizzo il mio commento postato ma non ho idea se voi lo potete vedere, pace attenderò.
Buonanotte a tutti.
Sertes
#216 Sertes 2017-11-09 05:56
Bravo Chiodo, non ti offendi quando il tuo partito fa una legge con 5 obblighi vaccinali, ma ti offendi se qualcuno poi ti manda affanculo!

Questa é la nuova generazione degli utenti LC, che rivendicano il diritto di venire a MENTIRE su temi importanti e non poter nemmeno essere presi a badilate in faccia da chi ha i fatti, come invece é sempre accaduto da un decennio a questa parte su questo sito.

Anzi, siccome sono rimasto tra gli ultimi dei vecchi utenti che ancora si prende il tempo di fare un po' di chiarezza, adesso sarei io il privilegiato! Tocca leggere pure questa!!

Guarda Chiodo che una volta quando Massimo aveva un po' più di tempo per seguire il sito se scrivevi una cazzata su LC veniva direttamente lui a mandarti affanculo. Adesso non ha solo il tempo di leggersi tutto.
LoneWolf58
#217 LoneWolf58 2017-11-09 06:36
Citazione SertesCitazione:
Anzi, siccome sono rimasto tra gli ultimi dei vecchi utenti che ancora si prende il tempo di fare un po' di chiarezza,,,
Ecco bravo visto che hai questo sacro incarico potresti fare chiarezza sulle affermazioni che fai ai post 174 e 196?
Come ti ho già chiesto con i miei post 176 e 199...
Sertes
#218 Sertes 2017-11-09 07:01
Certo LoneWolf58.

Nel post 148 hai affermato che:

Citazione:
il PD ed il suo schieramento hanno approvato una legge per l'obbligatorietà di 12 vaccini... il M5S ha, invece, presentato un disegno di legge per l'obbligatorietà di 4 vaccini
Entrambe le affermazioni sono dimostrabilmente false.
La legge 119/2017 approvata dal PD e dal suo schieramento prevede l'obbligo per 10 vaccini, tu hai scritto 12.
La proposta di legge del M5S prevede l'obbligatorietà per 4 vaccini più da carta bianca al ministro della salute di estendere a sua discrezione l'obbligo di vaccinazione sulla cittadinanza per ogni malattia di cui il ministro stesso dichiari unilateralmente l'emergenza, cosa che in questo momento è attiva e vera per il morbillo, quindi 5 vaccini ad oggi e un numero imprevedibile in futuro, tu hai scritto 4 volutamente omettendo la clausola della proposta di legge Taverna, articolo 5, comma 1.

Quindi sei bugiardo due volte, su FATTI non OPINIONI, perché i testi delle leggi sono in italiano, liberamente accessibili, privi di ambiguità, e statici perché pubblicati sul sito del senato.

Come ti ho già scritto, non lascio l'ultima parola ad una menzogna su un tema come questo.
Redazione
#219 Redazione 2017-11-09 07:59
CHIODO: Citazione:
Non so se questo messaggio arrivera' data la mia sospensione. Forse ci sono dei timer e dopo si azzera perche il messaggio per adesso me lo sta facendo scrivere.
Non c'è nessun timer. Quando dico "sei sospeso dalla discussione" ti sto semplicemente chiedendo di smettere di postare in questa discussione, per evitare che la situazione degeneri.

(Quando invece la persona viene "sospesa dal sito", allora gli blocco temporaneamente l'accesso, per poi ripristinarlo qualche giorno più tardi. C'è poi il ban definitivo, che riservo per i casi più gravi).

Ora che ti ho chiarito questo meccanismo, evita di tornare a postare in questo thread.

***

SERTES: Citazione:
Guarda Chiodo che una volta quando Massimo aveva un po' più di tempo per seguire il sito se scrivevi una cazzata su LC veniva direttamente lui a mandarti affanculo.
A parte che questo non è vero, perché fra lo scrivere una cazzata e mandare qualcuno affanculo c'è di mezzo una lunga serie di richieste di chiarimenti, e l'esito non è comunque scontato (guarda il caso recente di Veritassaphinho, che dopo una mia richiesta di chiarimenti ha fatto una saggia marcia indietro, evitando così di essere mandato affanculo). Ma, a parte questo, il fatto che io frequenti più o meno il sito non ti autorizza ad assumere il mio ruolo. Tu sei un utente come tutti gli altri, dal punto di vista dei diritti come dei doveri. Il fatto di essere più o meno preparato su certi argomenti non ti autorizza certamente ad atteggiamenti più aggressivi degli altri.

***

Ora qualcuno mi dovrebbe spiegare perchè io, appena sveglio, debba sprecare le migliori energie del mattino per leggere e replicare a questa serie di commenti ASSOLUTAMENTE inutili per i lettori, ed utili solo all'ego di chi li scrive.

Imparate ad essere più umili, e provate a pensare agli altri prima che a voi.

QUESTO THREAD E' CHIUSO.
Redazione
#220 Redazione 2017-11-11 14:03
LONEWOLF mi ha chiesto di pubblicare la sua replica all'ultimo post di Sertes. Lo faccio perchè io nel frattempo avevo chiuso il thread, e lui non aveva fatto in tempo a replicare. Essendo stato accusato di mentire, è giusto che abbia la possibilità di dire la sua.

***

Citazione:
La legge 119/2017 approvata dal PD e dal suo schieramento prevede l'obbligo per 10 vaccini, tu hai scritto 12.
Chi ha approvato il DECRETO-LEGGE 7 giugno 2017, n. 73 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale pubblicato sulla GU n.130 del 7-6-2017 entrato in vigore in data 08/06/2017 e rimasto in vigore fino al 05/08/2017?
I link li ho messi ed ho ribadito il fatto di andarseli a leggere e trarre ognuno le "proprie" conclusioni.Citazione:
La proposta di legge del M5S prevede l'obbligatorietà per 4 vaccini
Cito dall'art.4:coperture vaccinali con una formulazione quadrivalente per gli unici vaccini obbligatori ai sensi della legislazione vigente,
Non è la "proposta" che non è mai diventata legge e che in sede di discussione poteva essere modificata, che prevede l'obbligatorietà dei 4 vaccini ma la "legislazione vigente" e questo è "italiano".
In caso di epidemia il Ministro della Salute avrebbe potuto imporre obblighi vaccinali aggiuntivi? Quindi ad oggi con l'"eventuale" approvazione (senza modifiche) della proposta M5S ci sarebbero state 5 vaccinazioni obbligatorie contro le 10 attuali... si hai ragione le posizioni sono proprie identiche.
Una cosa... quali sanzioni prevede la proposta del M5S?

Ripeto dove sarebbero le menzogne? e dovrei avrei "distorto" i fatti?
Soprattutto dove avrei mai affermato di avere ragione... come dichiari nel post @174

***

Ovviamente il thread rimane chiuso.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO