Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Forum

Commenti Recenti

rss

Stupisce l'importanza che viene data dai media nazionali alla questione dei rimborsi mancati dei 5 stelle.

In un paese normale, la grossa notizia dovrebbe essere che un gruppo di parlamentari si taglia volontariamente lo stipendio da 5 anni, rinunciando a succose cifre con diversi zeri per dare un esempio concreto delle loro buone intenzioni e della loro credibilità.

Invece questo fatto è stato clamorosamente trascurato dai media nazionali per quasi cinque anni. Salvo diventare un argomento di primo piano, nel momento in cui si scopre che non tutti i parlamentari 5 stelle hanno osservato questa regola.

In altre parole: il fatto in sè non fa notizia, la sua eccezione sì. Perchè?

Il motivo, a mio parere, è da ricercare fra le pieghe della psicologia umana: in un paese dove rubare è l'abitudine, dove il furbo è premiato, e dove il sotterfugio è diventato la regola di vita per moltissime persone, non è tollerabile che arrivi qualcuno che declama a voce alta "io sono onesto".

(Che tu lo sia o meno) non puoi farlo, perchè nel momento in cui declami a voce alta la tua onestà metti automaticamente l'accento sulla disonestà altrui.

Non è tollerabile che esista qualcuno che non accetta le regole del gioco, e quindi si fa di tutto per dimostrare che lui è esattamente come tutti gli altri.

Ecco perchè fa mille volte più notizia un parlamentare 5 Stelle che non ha versato tutte le quote dovute, rispeto a quello che le ha versate: perchè lui ci conferma che anche i 5 Stelle "sono come tutti gli altri", e quindi non dobbiamo più sentirci in colpa quando ci vengono a sbattere in faccia la loro onestà.

Quello che sta accadendo con i 5 Stelle non è altro che la reazione di un organismo che cerca di espellere qualcosa che è diverso da sè. Qualcosa che è estraneo, qualcosa che non può sopportare, a meno di dover cambiare radicalmente il sistema in cui viviamo.

Ecco perchè, specularmente, Berlusconi contunua ad avere tanto successo. Perchè lui sì che è come noi. Lui tromba, fotte e inganna con il sorriso stampato dulla bocca. Io mi riconosco in lui, e quindi voto per lui.

Anche se, naturalmente, quello ingannato da lui sono io. Ma quello italico è un popolo curioso: preferisce farsi fottere da chi conosce bene, che non affidarsi alle mani di chi gli promette di essere diverso da lui.

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

veritassaphinho
#1 veritassaphinho 2018-02-13 19:41
Diciamo che certi tipi di leggerezze danno più fastidio rispetto ai grandi eventi criminosi.

Da certi elementi nel bene e nel male sai che faranno i fattacci loro. Chiaramente se ti imoli a onesto , rispettoso degli impegni che nessuno ti ha chiesto, ma te li sei autocommisionati ti aspetti un comportamento cristallino.

La Lezzi ha detto che ha avuto una leggerezza , che un bonifico non essendoci fondi e' stato stornato ed avrebbe provveduto oggi al saldo che avrà fatto sicuramente. Chiaramente aver speso dei soldi che non sono parte del tuo Budget , da fastidio, da giustizialista che è la signora Lezzi spero vada fuori.
Su toninelli non si capisce nulla, posta una lettera del suo commercialista che certifica l' esattezza , a differenza degli altri che hanno portato certificazioni bancarie dove la carta canta e oltretutto si vedono le date.
L' occasione fa l' uomo ladro, e la furbizia , e sopratutto la furbizia a proprio danno resta una virtù italica, come scriveva prezzolini nel 1920.

Sull' onesta dei capisaldi( di Maio, Di Battista) nessuno metterà mai in dubbio la loro onesta, anzi Di Maio e' andato con Roma delle iene in banca , ha richiesto e consegnato .

Se Toninelli e la Lezzi vengono buttati fuori , giuro che voterò 5stelle sia alla camera e sia al senato, altrimenti le 2 schede andranno nella raccolta della carta come era in programmazione.
Spiderman
#2 Spiderman 2018-02-13 19:53
Max, leggendo questa tua riflessione "politica" mi sorge spontanea una domanda: dopo aver pasato tanti anni lontano da questa nazione ed essendosi confrontato con diverse realtà e, di conseguenza, mentalità, cosa salveresti di questa (in generale) Italia di oggi?
Teoclasto
#3 Teoclasto 2018-02-13 20:07
Premetto, come già dichiarato in altri post, che in passato ho votato M5S, e che sono dispiaciuto che, per pochi disonesti, ora paghi il movimento tutto; detto questo, ritengo che sia stata IMPERDONABILE la leggerezza di non aver aver effettuato un costante doppio controllo sui bonifici effettuati e su quanto incassato dal fondo PMI: ci voleva tanto a prevedere che, considerati già i traditori persi per via nel corso della legislatura, qualcuno avrebbe fatto il furbo? Ci voleva tanto a comprendere che, in periodo elettorale, una notizia come questa avrebbe provocato uno sconquasso?
Mi viene quasi da dar ragione a Calenda...
P.K.89
#4 P.K.89 2018-02-13 20:31
Massimo, non è una domanda retorica la mia, ma...
Citazione:
Stupisce l'importanza che viene data dai media nazionali alla questione dei rimborsi mancati dei 5 stelle
Mi sembra strano che una persona così addentrata, anche professionalmente al mondo dell'informazione possa stupirsi ancora dei meccanismi che dettano l'agenda delle trattazione dei media nostrani.

Poi voglio ragionare cmq sul resto delle tue osservazioni.
Citazione:
In un paese normale, la grossa notizia dovrebbe essere che un gruppo di parlamentari si taglia volontariamente lo stipendio da 5 anni, rinunciando a succose cifre con diversi zeri per dare un esempio concreto delle loro buone intenzioni e della loro credibilità.
Francamente in un paese con un grado di comprensione della realtà, e con un minimo di buon senso, non vedo quale importanza possa avere una falsa beneficienza, di questo tipo. Avrei tanto con cui poter argomentare il perchè quel gesto è addirittura offensivo, e non è tanto diverso dalla "beneficienza" con fotografi al seguito che fanno i vari paperoni mondiali.

Citazione:
Invece questo fatto è stato clamorosamente trascurato dai media nazionali per quasi cinque anni. Salvo diventare un argomento di primo piano, nel momento in cui si scopre che non tutti i parlamentari 5 stelle hanno osservato questa regola.
Questa tua considerazione mi riporta alla tua prima, ma perchè è una novità rispetto a quello che è il normale svolgersi dell'agenda dei media d'informazione? C'è quando si parla di editore? Non ci viene nulla in mente?

Citazione:
Il motivo, a mio parere, è da ricercare fra le pieghe della psicologia umana: in un paese dove rubare è l'abitudine, dove il furbo è premiato, e dove il sotterfugio è diventato la regola di vita per moltissime persone, non è tollerabile che arrivi qualcuno che declama a voce alta "io sono onesto".

(Che tu lo sia o meno) non puoi farlo, perchè nel momento in cui declami a voce alta la tua onestà metti automaticamente l'accento sulla disonestà altrui.
Mi spiace ma questo ragionamento crolla proprio ab origine, in quanto tutti lì si dichiarano onesti, e tutti sbraitano per convincere della disonestà altrui, non solo sui rimborsi, ma onestà nella proposizioni dei programmi, piuttosto che sui risultati economici, sulle tasse ecc... ecc...

Citazione:
Non è tollerabile che esista qualcuno che non accetta le regole del gioco, e quindi si fa di tutto per dimostrare che lui è esattamente come tutti gli altri.
A me sembra che sono gli stessi 5 stelle ad aver da tempo abbandonato la linea del non accettiamo le regole del gioco, se mai l'abbiano non accettate. In realtà dal primo mento in cui entrano in parlamento accettano le regole, il resto è retorica spicciola e teatrino della politica.

Citazione:
Ecco perchè fa mille volte più notizia un parlamentare 5 Stelle che non ha versato tutte le quote dovute, rispeto a quello che le ha versate: perchè lui ci conferma che anche i 5 Stelle "sono come tutti gli altri", e quindi non dobbiamo più sentirci in colpa quando ci vengono a sbattere in faccia la loro onestà.
Francamente tu credi che scoprono la cosa giusto a una 20ina di giorni dal voto? :perculante: Massimo se pensi veramente questo sei un po troppo poco smaliziato per questo paese. E' campagna elettorale. Ti sembra un caso che la notizia sia scoppiata dalle Iene solo ora? hahaha ma tu credi veramente che al tesoro non sapessero nulla?
Quello che mi fa sorridere è invece quanto cretini e ignoranti siano quelli che pensavano di fregare tutti quelli che stavano li non aspettando altro di beccarli con le mani nella marmellata, annullando semplicemente i bonifici. Vorrei pensar male, ma secondo me sono anche troppo stupidi per esser state delle serpi in seno tanto lungimiranti. La solizione più facile è la più probabile, sono veramente degli incompetenti.

Citazione:
Ecco perchè, specularmente, Berlusconi contunua ad avere tanto successo. Perchè lui sì che è come noi. Lui tromba, fotte e inganna con il sorriso stampato dulla bocca. Io mi riconosco in lui, e quindi voto per lui.
Bhe tra analfabeti funzionali, tra gente che sa come funziona il sistema, che gli piace e che ci sguazza, e gente a cui piace quel modo di fare e lo ammira, avrà sempre la sua fetta di consensi.
OrtVonAllen
#5 OrtVonAllen 2018-02-13 20:33
Effettivamente è irritante, ti regalano le scarpe e si reclama sul colore delle stringhe.
Ora sia tg1 che canale5 iniziano con questa "notizia", non ho capito se temono il 5*, o se per vedere se questo tipo di influenza, quale % toglie col popolo bove.
Telecamere che riprendono Di Maio dall'alto, per rimpicciolirlo, che tremano, con l'audio schifoso, e tutto il resto!
Il fatto che ci possa esser qualcosa da temere dai 5*? La chiamano setta!
Ora è chiaro che il partito sotto tiro è il meno peggio, guarda gli altri "due"...e per chi crede nel voto e vuole eliminare la muffa.."non c'è che il 5*!"

Citazione:
Ecco perchè, specularmente, Berlusconi continua ad avere tanto successo. Perchè lui sì che è come noi. Lui tromba, fotte e inganna con il sorriso stampato sulla bocca. Io mi riconosco in lui, e quindi voto per lui
Forse qualcuno è così nostalgico, ma costui che per trombare ha una pompetta, e gli si staccano pezzi di vernice dal volto e che è meglio intervistarlo in diagonale, altrimenti ti lava con la saliva...insomma se uno ama le cere di Madame Tussaud..si accomodi..ma non credo avrà così successo, quelle che portano ancora la pelliccia, amano di più Salvini.


Citazione:
Ma quello italico è un popolo curioso: preferisce farsi fottere da chi conosce bene, che non affidarsi alle mani di chi gli promette di essere diverso da lui.
Meglio non far di un'erba un fascio.
panagio
#6 panagio 2018-02-13 20:35
Pur continuando il mainstream a usare parole forti, con rimando a normali intrallazzi e furberie ovvero ruberie "normali" o comunemente accettate, è alquanto evidente che si tratta appunto di una situazione surrreale:

Si evidenzia e riportano le anomalie... "NON HA VERSATO QUANTO PROMESSO" piuttosto che evidenziare
come almeno il 90% dei deputati e senatori eletti nel movimento 5 stelle abbiano RINUNCIATO
VOLONTARIAMENTE come promesso in campagna elettorale, a parte del LORO LEGITTIMO STIPENDIO
e RIMBORSI VARI richiedibili senza colpo ferire.

BEN 23 milioni di euro in aggiunta ai 42 dei rimborsi elettorali non sono proprio due lire.

e questo caso mediatico farà aprire molto più gli occhi in positivo per il M5S che in negativo, ne sono più
che convinto (ma questo è irrilevante ovviamente, riferito alla mia convinzione eh, non al fatto che anche il telelobotomizzato possa riuscire a comprendere la differenza tra:
il rubare denaro pubblico con arraffamenti vari , ed il non restituire quanto la legge ti riconosce ed un regolamento etico interno ha disposto di riconsegnare in un conto corrente dedicato come promesso prima delle precedenti elezioni!)

E magari ci si concentrerà anche sui TEMI portati avanti dal programma, oltre che sui MINISTRI candidati che verranno presentati PRIMA.... e si che raggiungendo il 40% daremo un bello scossone a questa ITALIA
RAPINATA da più di 70 anni di clientelismo a VARI LIVELLI,,,25 ultimi dei quali in modo talmente evidente e
QUANTITATIVAMENTE importante (MILIARDI E MILIARDI di EURO ) che NON POTRA' che esserci tra meno di un mese UN NUOVO GOVERNO guidato dal Movimento 5 Stelle! Alla NOstra Italia che darà
uno scossone forte e decisivo a questa pseudo europa classista ... :pint: :pint: :pint: dove è stato deciso che lìItalia debba stare nei gradini più bassi...
Giuggiolo
#7 Giuggiolo 2018-02-13 21:35
nel mio piccolo mi compiaccio....
mi compiaccio del fatto che a una risonanza del genere di tal notizia... il mio primo pensiero sia stato.... "cazzo questo fa notizia...e non che gli altri si intascano tutto per prassi.." forse allora non sono del tutto lonotomizzato...
clausneghe
#8 clausneghe 2018-02-13 22:18
La macchina di "distrazione di massa" noleggiata dal Regime funziona a pieno ritmo..
Intanto che gli italioti soggiogati dall'ipnotico mainstream si accapigliano per queste, tutto sommato, cazzatine, passano inosservate e incomprese cose ben più pesanti, come per esempio quello che sentono le mie orecchie, da tre giorni e tre notti a questa parte tormentate dai rumori di guerra provocati da un andirivieni ininterrotto o quasi, di aerei militari ad alta quota. Zona Ghedi-Aviano.
Giochi di guerra?
Sì, e rombando rombando intanto ci costano, assieme alle altre attività militari italiane, ben 100.000.000 di € al giorno, mica castagnole... :-o
Ma dell'imminente guerra dietro all'angolo non si parla, si parla di ricevute e scontrini...
Blade1960
#9 Blade1960 2018-02-13 23:05
Incollo questo pensiero del Sig.Carlo dal blog 5*,perche' e' anche il mio.

Mi scuso per la lunghezza. l'ho pubblicato anche sul blog delle stelle. analizzare una situazione complessa con poche parole: se sei sintetico ti spieghi male, se ti dilunghi anche un amico si scoccia di leggere. Così si inventano gli slogan. L’ultimo è rimborsopoli. I mezzi di comunicazione lo stanno citando ossessivamente per convincere che lo scandalo dei rimborsi si abbatte sui 5 stelle.
Lo fanno perché i media eseguono gli ordini dei loro padroni: di ogni testata si conosce il padrone; e chi scrive lo fa nel suo interesse. E questi giornali sopravvivono anche con i nostri soldi di finanziamento pubblico: un miliardo e mezzo vedi ilcaffe.tv/.../... - e molti falliscono pure (l’unità dal ’90 al 2015, 300 miliardi di lire).
Rimborsopoli è quindi il tentativo di colpire i 5s come hanno fatto con la Raggi, di cui nessuno parla più.
Ora dividete mentalmente una pagina in due; da un lato scrivete 42 milioni di euro; sono i soldi a cui, per la prima volta nella storia d’Italia, un gruppo politico ha rinunciato, decurtando il proprio stipendio, per destinarli al sostegno delle piccole attività imprenditoriali.
Sull’altra metà della pagina scrivete 2 miliardi e 400 milioni; sono i soldi che si sono attribuiti i partiti politici dal 94 al 2015. Li hanno chiamati rimborsi elettorali perché il referendum popolare aveva abolito il finanziamento pubblico ai partiti; gli hanno cambiato nome per continuare peggio di prima.
Rimborso (rimborsopoli è qui) vuol dire che: esibisco i rendiconto e lo stato mi rimborsa quello che ho speso. Ebbene di quei 2,4 miliardi sono stati rendicontati solo 729 milioni. Una vera truffa, questa sì rimborsopoli. Ed in tutti questi anni avete mai sentito giornali e tv parlare di questo scandalo?
Spero che i 5s non si mettano sulla difensiva ma contrattacchino con forza.
carlo piragine



Mentre un grillino disonesto fa danno al M5S in altre forze politiche fa curriculum.
dico la mia.
Blade1960
#10 Blade1960 2018-02-13 23:42
:) un po' di humor :)

Renzi, boss del partito, ha il record nazionale di indagati e non ha mai restituito un euro, che cita Craxi e Mario Chiesa per le mancate restituzioni di due/tre deputati M5S è come Al Capone che dà del delinquente a uno che parcheggia in seconda fila
viviana vivarelli

Renzi, quello che ha nell’armadio gli scheletri di Consip, MafiaCapitale, BancaEtruria, DeLuca, ecc.
paragona DiMaio a Craxi per i mancati rimborsi.
A dirgli che ha la faccia come il culo, il culo ti querela
viviana vivarelli

beh, devo anna': in TV c'è er Tanfo che Spira: imperdibbile.....
harry haller
zlatorog
#11 zlatorog 2018-02-13 23:58
Eh...la manipolazione delle masse funziona sempre. E' solo questione di figura-sfondo, tutti guardano la figura e dello sfondo non se ne incula nessuno. In questo caso lo sfondo è molto importante, ovvero la donazione di parte degli stipendi che la maggior parte dei 5* hanno realmente elargito, questa sarebbe l'eccezione e la "notizia", mentre il fatto che pochissimi fra loro abbiano fatto i furbi nel contesto generale della politica italiana sarebbe soltanto la norma.
Ma con molta abilità gli strateghi della comunicazione riescono sempre a capovolgere le notizie...
Un po' come quando per una manifestazione di centinaia di migliaia di persone che sfilano pacificamente per una causa sacrosanta e magari vengono massacrate a manganellate vengono dette 2 parole, ma si parla mezzo telegiornale di 20 teste di cazzo incappucciate che spaccano qualche vetrina.
Ci sono esperti in comunicazione e psicologia delle masse dietro l' informazione, e non ci vuole molto a capirlo. I mezzucci strategici usati sono sempre gli stessi, peraltro spesso rozzi e prevedibili, ma purtroppo sempre efficaci per la massa dei pecoroni...
frostyboy
#12 frostyboy 2018-02-14 00:06
È ovvio che questo baccano su questa cosa è strumentale e vergognoso , come criticare uno perché una domenica non fa l'elemosina in chiesa. Ma prendiamo gli aspetti positivi
1 - il movimento avrà la possibilità di perfezionare il controllo sulla moralità dei suoi deputati
2 - bene o male, purché se ne parli. Ricordate B ? Tutti lo incalzavano sui suoi misfatti, sulle sue serate con le donnine allegre , sui suoi rapporti con la mafia e lui incrementava il consenso.
Det.Conan
#13 Det.Conan 2018-02-14 00:36
www.linkiesta.it/.../37118

Questo sito a volte scrive delle vere e proprie mink... ma in questo caso c'hanno azzeccato in pieno.

Il presunto scaldalo del milione di euro non versato al fondo per il microcredito? Una bolla di sapone senza senso, né reati. Non solo: attaccare di Di Maio & co con argomenti populisti finirà per dare loro implicitamente ragione. Complimenti vivissimi.

ilcappellopensatore.it/.../...

Anche questo è da leggere.

I media stanno pompando a tutto spiano il cdx.
Il cdx deve ottenere la maggioranza dei seggi che poi confluiranno nell'inciucio europeista dx-sx con la lega dei responsabili ad appoggiare.
Almeno questo era il piano iniziale...che può essere messo in discussione da una affermazione straordinaria del m5s.

Se davvero esistessero gli hacker di Putin dovrebbero colpire ora..e dovrebbero colpire l'amicone Silbio :hammer:
horselover
#14 horselover 2018-02-14 00:38
non credo che questa faccenda farà perdere voti ai 5stelle perchè le persone non sono stupide come alcuni pensano. pochissimi leggono i giornali e ho sentito che per il festival di sanremo si è fatto il record di telespettatori con 12 milioni il che significa che gli altri 48 se ne fottevano. se perderanno voti sarà per altri motivi come i voltafaccia già fatti notare da qualcuno, ma anche per la fissazione per gli scontrini e per la legalità che potrebbe frenare l'economia reale
david
#15 david 2018-02-14 01:12
Paradossalmente, questa notizia potrebbe ottenere
l'effetto contrario, di quello voluto dai nostri
" Merd-Media" e denigratori vari.
Perché adesso, si fa' un gran parlare del fatto che
i parlamentari del M5s, si tagliano il sontuoso stipendio da
parlamentari, e ne restituiscono una grossa parte.
Che poi ci sia una esigua minoranza , di coglioni, tra i
parlamentari del M5s che abbiano cercato di fare i furbi, è
relativo.
Anche una persona con modeste capacita' intellettive adesso, è
in grado di comprendere la differenza che c'è tra i parlamentari
del M5s e gli altri.
Per me questi "SERVI", hanno fatto involontariamente, un grosso
favore al M5s.
Bakunin
#16 Bakunin 2018-02-14 06:35
In pratica i furbetti 5* non hanno semplicemente mantenuto una promessa. Deprecabile, per carità, ma ogni fatto va trattato per quello che è.
Quindi di furto o di qualsiasi "opoli", possono parlare soltanto dei menzogneri, perchè tenersi quello che per legge ti spetta, a casa mia non è ufficialmente un furto, da qualsiasi angolazione uno la possa rigirare.
Almeno, finchè le leggi ingiuste non vengono cambiate, perchè andrebbe ricordato anche che i finanziamenti pubblici ai partiti sono di per sè illegali, anche se legalizzati.

Si grida allo scandalo per una questione di onore, mentre i finanziatori e i padroni dei meRdia, rubano soldi pubblici a mani basse da decenni, devastano lo stato sociale e rovinano la vita a milioni di persone...ma vi rendete conto ??
E purtroppo ci saranno molti che, col solito qualunquismo becero, diranno: "ecco, sono come tutti gli altri !".
Voglio essere ottimista anche io e spero siano meno di quanto si possa pensare.
Alien2012
#17 Alien2012 2018-02-14 07:01
Citazione:
In altre parole: il fatto in sè non fa notizia, la sua eccezione sì. Perchè?
c'è anche la 'storia' dei congiuntivi....
se fossimo negli USA, andrebbero a cercare una storia sessuale (tipo che ha toccato il sedere ad una parlamentare), ma a questo stadio non ci siamo ancora arrivati.
Siamo ancora dei provinciali.

Probabilmente i Sondaggi che pubblicano sui 'giornaloni' sono una 'fake news' e come successe in UK per la Brexit, dove fu usato anche un omicidio repubblica.it/.../...
La Cox, che aveva anche lavorato per Oxfam (ora sotto scandalorepubblica.it/.../...) e Save the Children, si trovava nella sua circoscrizione per il consueto incontro con gli elettori. Nel tweet bloccato al primo posto del suo profilo così scriveva contro Brexit: "L'immigrazione è una preoccupazione legittima ma non è una buona ragione per lasciare l'Europa"
Ci manca pure questo poi ...
Forse i 5 sono in testa, nei sondaggi 'non ufficiali''
Sertes
#18 Sertes 2018-02-14 07:27
L'argomento della restituzione di parte degli stipendi dovrebbe dimostrare che il M5S sia incorruttibile perché non interessato ai soldi: invece come abbiamo visto, pur di vincere le elezioni hanno tradito tutti i loro ideali e si sono già piegati a tutti i grandi gruppi di potere (BCE, NATO, Vaticano, Big Pharma)
Antdbnkrs
#19 Antdbnkrs 2018-02-14 08:00
Il M5S ha il 25/30% di elettori proprio perche' il 25/30% degli italiani non ne puo' piu' di una classe politica VERGOGNOSA. Ma, noi italiani (come dici tu), siamo furbetti e se abbiamo l'occasione di fottere, fottiamo (per carita' non tutti eh). I rappresentanti del m5s non possono essere tutti onesti ED E' PER QUESTO che chi viene preso con le mani nel "suo sacco" (e' bene sempre ribadirlo) DEVE essere sbattuto fuori e deve essere fatto IL PRIMA POSSIBILE perche' le elezioni sono fra 3 settimane. Se lo fanno, quando ci saranno gli "scontri diretti", Di Maio potra' dire ai suoi competitors: noi non facciamo sconti, voi?

Travaglio mi fa incazzare perche' non vuole "indagare" ne sull' 11 settembre ne sui vaccini ma ieri è stato fantastico per come ha bastonato richetti.
Il video che qui sotto l'ha fatto un CRETINO ma è l'unico che ho trovato :-D



Qui il video di un bravissimo (per come risponde ai giornalai) Di Battista di ieri sera

elettronova
#20 elettronova 2018-02-14 08:18
Dappertutto ci danno in pasto corruzione, menzogne e atrocità di ogni genere.. perché?
Guardiamoci intorno e poniamoci qualche domanda..
perché?
perché come giustamente fa notare Mazzucco, si da enorme enfasi a questa vicenda ed invece non si enfatizza l'onestà, la solidarietà e l'empatia che tante persone cercano di dimostrare ??
.. come da copione, come da sceneggiatura gia' scritta, tutto è funzionale e lo è anche, secondo me, questa demenziale e triste vicenda dei rimborsi.
Dunque, secondo il mio punto di vista è tutto funzionale ai fini della programmazione in atto di massa delle persone affinché accettino il fatto di vivere in un mondo corrotto e malvagio.. quando questo livello di programmazione delle nostre percezioni sarà raggiunto allora le persone accetteranno a gran voce la costituzione di un esercito mondiale, una valuta mondiale ed un governo mondiale.. Stiamo subendo una programmazione vera e propria, come facciamo con le macchine e i computer.. provate a riflettere, perché secondo voi li chiamiamo programmi televisi? oppure programmi elettorali? non è un caso.. un abbraccio bella gente!
lucred
#21 lucred 2018-02-14 08:53
La libertà consiste nell'obbedire alle leggi che ci si è date.

Nell'era del nuovo giacobinismo di Grillo-Robespierre evidentemente chi sgarra paga.

L'espulsione dal movimento come la ghigliottina del Terrore e le teste,metaforicamente,rotolano.
onemanband
#22 onemanband 2018-02-14 09:00
Si e poi ovviamente c'e' gente senza vergogna che ci sguazza facendo la figura del pirla: www.ilfattoquotidiano.it/.../4158871
Escape2013
#23 Escape2013 2018-02-14 09:08
Io lo vedo come un eccezionale spot elettorale "a loro insaputa".

Un movimento che fa un repulisti interno relativamente a una questione di beneficenza (perché tale è quella che il Movimento fa) è indiscutibilmente encomiabile.

Mai vista e neanche immaginata una cosa del genere, a livello comunicativo è una bomba.

Suppongo che i ragionieri del Movimento sapessero da un pezzo del raggiro ma hanno atteso di imbeccare le Iene al momento opportuno.

Una genialata di guerrilla marketing, non so in quale altro modo definirla...sacrificarne uno per farne eleggere cento.

Non tutti i bonifici vengono annullati per nuocere.

Se non saltava fuori questo scoop chi si ricordava del fondo per le micro imprese?
robcoppola
#24 robcoppola 2018-02-14 09:08
Citazione:
Il motivo, a mio parere, è da ricercare fra le pieghe della psicologia umana: in un paese dove rubare è l'abitudine, dove il furbo è premiato, e dove il sotterfugio è diventato la regola di vita per moltissime persone, non è tollerabile che arrivi qualcuno che declama a voce alta "io sono onesto".

(Che tu lo sia o meno) non puoi farlo, perchè nel momento in cui declami a voce alta la tua onestà metti automaticamente l'accento sulla disonestà altrui.
starburst3
#25 starburst3 2018-02-14 09:25
#23 Escape 2013

Concordo in pieno con il tuo punto di vista,la novita' che secondo me sta' spiazzando il resto della "ciurma" e' proprio questa,aggiungerei un n.b. alla faccenda, occhio alla bonino,secondo me ,mentre infuriano le polemiche,sta' lavorando alacremente per trovare una soluzione di "ampie intese" nel caso il m5s risulti prima forza politica, del resto da una garantista "senza se e senza ma" come lei, un'operazione del genere, alla soros, rientra nella normalita'.

IN RED WE TRUST
gnaffetto
#26 gnaffetto 2018-02-14 09:42
io semplicemente consiglio di non farsi ingabbiare dalle PAROLE che vengono usate dai media che distorcono la realta' nell'immaginario delle persone.

Quando accetti di usare il termine RESTITUZIONE sei fregato, perche' nelle persone è associato a un prestito, a quacosa che hai illegittimemente e che devi riconsegnare.

La prima cosa per combattere i media è cambaire nel dibattito politico le parole chiave, con altre che rimandano alla vera situazione , tipo ELARGIRE , SOVVENZIONARE, CONTRIBUIRE cioe' tutti termini che rimandano nell'immaginario a qualcuno che si toglie del suo da dare agli altri e non a qualcuno che non ha rimborsato cio' che non era suo.
wendellgee
#27 wendellgee 2018-02-14 09:55
Ma infatti non sarebbe neanche il caso di discuterne. O almeno, se lo si vuole fare si mostri i dati nel loro complesso con un dettaglio di chi, quanto, quando ha versato, e chi no. Tra l'altro credo che per ricostruirlo basti andare sul sito tirendiconto.it
Ma ancora una volta gli articoli dei giornalettisti non aiutano a capire e, se si vuole essere informati, bisogna fare da se. Io però non ho tempo e stavolta passo. Mi farò bastare quello che hanno scritto gli "imputati" e cioè che, pur se in ritardo a causa di problemi personali, hanno restituito tutto. Dopotutto stiamo parlando di persone che hanno lavorato per il paese (cioè per noi) 5 anni e che, semplicemente su base volontaria si stanno riducendo lo stipendio. Se dicono che hanno avuto un problema e sono in ritardo io eviterei di fare del giacobinismo. Poi se sono in tanti ad avere lo stesso problema, prima di lanciarsi in invettive, bisognerebbe capire perché questa cosa è successa.
slashrs
#28 slashrs 2018-02-14 09:59
Ricopio quello che ha scritto Sertes perché mi che qui tutti ad osannare i 5 stelle e nessuno lo ha visto

"L'argomento della restituzione di parte degli stipendi dovrebbe dimostrare che il M5S sia incorruttibile perché non interessato ai soldi: invece come abbiamo visto, pur di vincere le elezioni hanno tradito tutti i loro ideali e si sono già piegati a tutti i grandi gruppi di potere (BCE, NATO, Vaticano, Big Pharma)"

Chi è onesto intellettualmente e obbiettivo come Sertes queste cose dovrebbe dirle invece di concentrarsi sul fatto che i 5 stelle sono bravi perché invece di guadagnare 15 mila euro ne guadagnano 10 (sul sito del parlamento ci sono le cifre onorarie annuali di tutti i deputati) e il resto lo donano ma poi quando si tratta di temi moooolto più importanti sono come il resto della melma che vegeta lì da 70 anni. A me personalmente non importa se un deputato guadagna 10 o 20 mila euro al mese se fa il suo lavoro e ci fa stare bene tutti non so a voi. Se la politica funziona ci sono soldi e ricchezze per tutti, se non funziona allora che per me nessuno dovrebbe prendere lo stipendio ne 10 ne 20. Hanno scelto loro di essere onesti e di togliersi una parte dello stipendio (ed è un bel gesto) ma nessuno gliela chiesto e quindi ho lo rispettano fino in fondo o tornano a guadagnare come gli altri e tolgono la spunta dal curriculum alla voce "ci dimezziamo lo stipendio" perché comunque essendosi venduti a banche e multinazionali la parola onesta non gli confà più tanto e chi non lo vuole vedere semplicemente ha nei 5 stelle il dogma religioso come una volta ce l'aveva chi votava pci o psi. Io non ho né fedi religiosi,politiche, o sportive quindi non voto Silvio ne Renzi ne Salvini ecc... perché non c'è nessuno da votare stop.
Senna
#29 Senna 2018-02-14 10:04
Messaggio per REDAZIONE

Perchè non facciamo un TOTO-elezioni? Tutti gli utenti che vogliono partecipare ti mandano un messaggio con le proprie previsioni, ad esempio:

Forza Italia 15-18%
PD 14-17%
5Stelle 15-18%
Lega Nord 14-17%
e tutto il resto

con un range massimo del 3%, sono da inviarti entro le 24 del 28 febbraio, tu fai copia incolla e le pubblichi il primo di marzo; vediamo chi ci azzecca o che si avvicina di più. Inoltre ogni utente faccia una previsione di chi si alleerà con chi e che poi :hammer: governerà :hammer: l'Italia!!
illupodeicieli
#30 illupodeicieli 2018-02-14 10:08
Perfettamente d'accordo. Nel mio essere "semplice" mi ritrovo ad ammirare quanto fatto dal M5S, che so bene non avrebbe dato un soldo bucato al sottoscritto perché, nel 2004 è stato dichiarato fallito, seppure come "bancarotta semplice" e non fraudolenta. Ed essendo io ,appunto "semplice", non ho potuto ambire all'essere italico vero e puro e sedermi, come altri bancarottieri negli scranni del Parlamento. Dicevo che per ricevere un misero obolo dalle donazioni dei 5Stelle, occorre possedere i requisiti che un fallito, che non riceve né versa contributi dal 2004 (un bella pensione mi aspetta!peggio per te, mi dice in coro chi, mi vieta e impedisce di accedere al credito per avere la seconda opportunità), non può possedere 8e non ne faccio una questione di età (un sacco di bandi sono per gli under 35: non posso neanche andare a zappare). Quindi per una questione di rinuncia da parte del M5Stelle a certe battaglie della prima ora, e per non aver inserito (neanche altri, a dire il vero) certe tematiche ( protesti, fallimenti, crif , accesso al credito, uso dei contanti: che neanche altri hanno in programma), non li voterò: mentre il plauso per aver donato parte delle spettanze ricevute come parlamentari, quello non glielo nego.
P.K.89
#31 P.K.89 2018-02-14 10:12
@ robcoppola
Sai qual'è il problema di questa società? Che non chiama le cose con il proprio nome.
E parla di populisti, quando dovrebbe parlare di ignoranti.
A parte che l'Italia non ha potuto regalare soldi alle banche. Cosa che invece ha potuto fare la Germania quando le loro banche, piene di ABS dei mutui subprime USA stavano per andare a carte e 48.
E quella che è stata fatta in Italia è stata un operazione di credito, per altro ben ripagata.
Ora lungi da me fare il difensore di un sistema, e delle banche. Ma in QUESTO sistema quì, per inciso, quello nel quale ci sono proprio anche i 5Stelle, e che NON vogliono cambiare, per loro stesse ammissioni e assicurazioni, e per inciso, cambiare non significa dare il reddito di cittadinanza, sia chiaro, 20 milioni sono un atto di propaganda politica, l'intervento sul sistema Bancario è un atto di salvataggio a quel po che resta della dignità di un popolo di ignoranti e addormentati. Anzi andava fatto in maniera più pesante, magari nazionalizzando anche la banca, e decidendosi a convertire Poste italiane in Banca Poste Italiane e utilizzarla come Banca di stato.
Poi se non capite che tutta l'economia di cui tanto vi lamentate, in questo sistema gira in torno al credito...
wendellgee
#32 wendellgee 2018-02-14 10:23
#28 slashrs
Citazione:
Chi è onesto intellettualmente e obbiettivo come Sertes queste cose dovrebbe dirle invece di concentrarsi sul fatto che i 5 stelle sono bravi perché invece di guadagnare 15 mila euro ne guadagnano 10 (sul sito del parlamento ci sono le cifre onorarie annuali di tutti i deputati) e il resto lo donano ma poi quando si tratta di temi moooolto più importanti sono come il resto della melma che vegeta lì da 70 anni. A me personalmente non importa se un deputato guadagna 10 o 20 mila euro al mese se fa il suo lavoro e ci fa stare bene tutti non so a voi. Se la politica funziona ci sono soldi e ricchezze per tutti, se non funziona allora che per me nessuno dovrebbe prendere lo stipendio ne 10 ne 20. Hanno scelto loro di essere onesti e di togliersi una parte dello stipendio (ed è un bel gesto) ma nessuno gliela chiesto e quindi ho lo rispettano fino in fondo o tornano a guadagnare come gli altri e tolgono la spunta dal curriculum alla voce "ci dimezziamo lo stipendio" perché comunque essendosi venduti a banche e multinazionali la parola onesta non gli confà più tanto e chi non lo vuole vedere semplicemente ha nei 5 stelle il dogma religioso come una volta ce l'aveva chi votava pci o psi. Io non ho né fedi religiosi,politiche, o sportive quindi non voto Silvio ne Renzi ne Salvini ecc... perché non c'è nessuno da votare stop.
Anche se oggi a molti di noi può sembrare un gesto simbolico, o persino inutile, nel 2013 sembrava un importante gesto di rispetto nei confronti degli italiani diminuirsi lo stipendio da parlamentare. Come scrivi tu, rimane un bel gesto. Un gesto che, pare, una decina di eletti in Parlamento su circa 120 (meno del 10%) non hanno rispettato a pieno (nel senso che hanno restituito in ritardo). La somma mancante, se non ricordo male, ammonta a 1-1,5 milioni su una ventina restituiti (meno del 10%). Basta tutto questo a dire che il M5s non rispetta il patto con gli elettori? Io non credo. Ci sono dei problemi, è vero, ma non farei di tutta l'erba un fascio.

Riguardo a tutto il resto che hai scritto, e cioè che bisogna essere onesti (o meglio, dalla parte degli elettori) anche quando si tratta di altri argomenti più importanti, sono d'accordo con te. Il Movimento è fatto di tante persone che (fino a ieri) venivano scelte dagli iscritti. Questo non da una garanzia di "onestà" o "competenza". E' solo un sistema più democratico di altri. Oggi sembra che le cose stiano cambiando e questo argomento mi interessa molto di più della polemica sui rimborsi.
alsecret
#33 alsecret 2018-02-14 11:08
MA COME SI FA A DIRE CHE I 5 STELLE SONO DEI LADRI CON I LORO SOLDI! E COME SE IO MI RUBO I SOLDI DAL MIO CONTO CORRENTE! COSE DA PAZZI! GIORNALISTI E PARTITI CHE ANNO NELLE LORO FILA DEI CONDANNATI CHE FANNO LA MORALE A CHI DONA IL LORO STIPENDIO ALLA GENTE QUESTO E UN PAESE MALATO DI STUPIDITA PER NON DIRE DI PEGGIO! :-x
eartahhj
#34 eartahhj 2018-02-14 11:14
#1 veritassaphinho
Citazione:
Diciamo che certi tipi di leggerezze danno più fastidio rispetto ai grandi eventi criminosi.

Da certi elementi nel bene e nel male sai che faranno i fattacci loro. Chiaramente se ti imoli a onesto , rispettoso degli impegni che nessuno ti ha chiesto, ma te li sei autocommisionati ti aspetti un comportamento cristallino.

La Lezzi ha detto che ha avuto una leggerezza , che un bonifico non essendoci fondi e' stato stornato ed avrebbe provveduto oggi al saldo che avrà fatto sicuramente. Chiaramente aver speso dei soldi che non sono parte del tuo Budget , da fastidio, da giustizialista che è la signora Lezzi spero vada fuori.
Su toninelli non si capisce nulla, posta una lettera del suo commercialista che certifica l' esattezza , a differenza degli altri che hanno portato certificazioni bancarie dove la carta canta e oltretutto si vedono le date.
L' occasione fa l' uomo ladro, e la furbizia , e sopratutto la furbizia a proprio danno resta una virtù italica, come scriveva prezzolini nel 1920.

Sull' onesta dei capisaldi( di Maio, Di Battista) nessuno metterà mai in dubbio la loro onesta, anzi Di Maio e' andato con Roma delle iene in banca , ha richiesto e consegnato .

Se Toninelli e la Lezzi vengono buttati fuori , giuro che voterò 5stelle sia alla camera e sia al senato, altrimenti le 2 schede andranno nella raccolta della carta come era in programmazione.
Non sono d'accordo con il tuo ragionamento. Premesso che non voglio dirti chi votare, non mi importa, non voglio cercare di importi la mia idea, ma secondo me parti da dei presupposti sbagliati.
Dire che "certi tipi di leggerezze danno più fastidio rispetto ai grandi eventi criminosi.", secondo me ha poco senso e ti faccio questo esempio:
Se io dico che non ruberò mai in vita mia e invece Tizio e Caio non lo dicono, e poi io vengo sorpreso a rubare una mela al supermercato e Tizio e Caio vengono sorpresi a intascare tangenti per 10 milioni di € a testa grazie alle quali sono stati aperti degli inceneritori che stanno facendo ammalare migliaia di cittadini in una regione, permettimi di dire che il secondo fatto non può essere meno grave (e nemmeno alla pari) del primo, soltanto perchè io dicevo che ero onesto e gli altri no. È un ragionamento secondo me completamente sbagliato.
Quindi il fatto che "gli altri partiti non avevano detto di voler restituire i soldi" non può c'entrare nulla col fatto che alcuni del M5S abbiano falsificato dei bonifici. Sono cose su due piani diversi e infatti per me gli altri partiti dovrebbero stare muti e basta.

Chiaramente se ti imoli a onesto , rispettoso degli impegni che nessuno ti ha chiesto, ma te li sei autocommisionati ti aspetti un comportamento cristallino.
Questo posso capirlo, però scusami, non è che uno può garantire per tutti, e in ogni caso le "furbate" capitano sempre e a tutti, alla fin fine se ognuno di noi si trovasse in parlamento, cosa farebbe? E non parlo solo di stipendi, magari arriva una multinazionale che ti dice "se mi approvi questo decreto ti regalo 100 mila euro, altrimenti stai attento alla tua famiglia" (ovviamente non c'entra con il caso in questione ma è per estremizzare), potrebbe essere che qualcuno che si ritiene sempre onesto finisca per cedere, quindi la "perfezione" non ce l'avrai mai.

Nello specifico io ti farei riflettere su un altro aspetto di questa storia: L'onestà non dovrebbe nemmeno essere richiesta perchè dovrebbe già essere requisito minimo. Quando sento dire "si ma l'onestà non è tutto", ok grazie, ma allo stesso tempo senza onestà non fai una mazza. Meglio un politico onesto, ma che fa degli errori perchè ha meno esperienza, o meglio un politico disonesto ma che almeno sà come si approva una legge?
Se capitasse a me o a te di entrare in Parlamento, sapremmo fare una legge? Io non credo, però magari potremmo essere tra i migliori parlamentari della storia perchè ci comportiamo bene. Insomma, il fatto di dire siamo onesti o di pretendere onestà è una cosa che esula dalla politica, è assurdo che in questo Paese si debba addirittura arrivare a dire "noi siamo onesti" per diversificarsi dagli altri: perchè vuol dire che gli altri stanno messi veramente male.

Sulla Lezzi e Toninelli, che personalmente ritengo siano tra i migliori parlamentari del gruppo, posso solo dirti che dobbiamo anche essere realisti, un errore può capitare, mica tutti sono sempre perfetti. Se la Lezzi veramente in quel momento non aveva fondi (link: www.facebook.com/.../1545519135546031 ) e il bonifico non è andato bene, può anche essere vero, mica bisogna pensare subito a dietrologie. Se voleva veramente intascarsi i soldi faceva ben altro, dai. Per me assolutamente la Lezzi non deve uscire, a meno che non venga fuori qualcosa di più grave.
Per Toninelli, forse la sua spiegazione sarà vaga (link: www.facebook.com/.../?type=3&theater ) ad ogni modo come spiega lui stesso ti faccio notare che "Lo Studio Puliani è il consulente di tutto il Gruppo Parlamentare #M5S della Camera col mandato di fare le buste paga e quantificare il taglio degli stipendi.". Quindi lui ha chiesto allo studio di verificare i bonifici presenti su tirendiconto.it e corrispondono alle cifre che ha lo studio paghe, mi sembra esauriente. Poi se verrà fuori altro di grave vedremo, ma non credo.

Io mi preoccupo poco di quelli che sono accusati e stanno rispondendo. Mi stupisce invece Giulia Sarti che non ha ancora detto nulla (almeno non mi risulta). Interessante vedere come Andrea Cecconi sia sparito senza dire nulla disabilitando il suo profilo Facebook. Idem per Martelli che dopo un post di scuse è sparito.

In ogni caso sembra che ad es. Cecconi e Martelli abbiano provveduto a restituire i soldi mancanti e questo sarebbe già buono.
Se qualcuno ha fatto il furbo in malafede spero sia cacciato, tipo chi faceva i bonifici e poi li annullava, questo è grave, ma è grave all'interno del M5S e solo al loro interno.

Più che "malattia italica" per me il problema reale è il "sistema mediatico italiano". È sempre assurdo che nessuno faccia i complimenti per essersi tagliati lo stipendio, ma appena manca qualcosa ecco che si scatena il putiferio tanto da coniare il termine "Rimborsopoli" per il M5S. Sono convinto che questa cosa si ritorcerà contro gli altri partiti e a favore del M5S, perchè ora se c'erano dei dubbi, nessuno può più dire che non è vero che il M5S si taglia lo stipendio volontariamente.
mabel
#35 mabel 2018-02-14 11:30
Si, certo, c'è anche il problema della psicologia umana. In realtà invece il problema è che, i soliti, fanno leva su questa carenza della psiche umana che caratterizza la maggioranza dle popolo italiano. Popolo italiano, vecchio, doppiogiochista, opportunista, ladro!, al quale fa comodo che le cose rimangano tali visto che tutti rubano e di conseguenza si sarebbe delegati a farlo pure noi. Sconcertante soprattutto come i media facciano anch'essi leva spudoratamente su questa cosa mettendo notizie con titoli che hanno palesemente l'unico scopo di screditare il m5s. La maggioranza del popolo italiano poi, ignorante e opportunista, si beve tutta quante le menzogne del regime e come un automa va a votare quello che gli hanno imposto di votare! Ormai la maggioranza del popolo italiano ignorante e opportunista non capisce e non vuole sbattersi minimamente per solamente ragionare un pochino di più con la propria testa. Gli basta che gli altri ragionino per loro e che gli diano risposte alle domande che potrebbero farsi. Basterebbe solamente seguire la logica di base per capire che l'unico voto utile è quello dato al m5s. Perchè basta solamente considerare il fatto che m5s non è mai stato al governo nemmeno un giorno per considerarlo come l'unica soluzione possibile. Perchè bisogna dare la possibilità a m5s di dimostrare quanto valgono. Invece la maggioranza degli italiani è malfidente anche se non ha ancora avuto motivo per esserlo. Ecco perchè non si risolverà mai nulla, ecco perchè m5s non sarà mai al governo del paese. Perchè sono gli stessi italiani (maggioranza) che non vogliono cambiare, che hanno paura, che preferiscono continuare a mantenere ad essere "sporchi" invece di rischiare a diventare "puri". Gli italiani infatti si meritano in pieno tutto quanto questo tremendo sistema in atto, questa povertà, questa incertezza costante, senza certezza di un futuro, senza pensione, senza tempo per vivere...... Ricordo benissimo, quando tolsero art.18, cosa si sentiva vociare in giro... Ricordo che la gente, come pappagalli, ripeteva convinta le frasi dei politici del tipo "ma a cosa serve ancora art 18" oppure "art.18 è ormai vecchio sistema , meglio la flessibilità" o anche "e chi lo vuole ancora il posto fisso?" o " a cosa serve il posto fisso, non ti romperesti le balle a rimanere sempre a fare lo stesso lavoro?" o anche "basta posto fisso, bisogna cominciare ad inventarsi nuovi lavori" ecc... Poveri italiani coglioni ed ignoranti, vi piace proprio farvelo mettere tutto quanto dentro nel culo, vero? Ben vi sta, coglioni, spero che il prossimo ventennio di dittatura vi sprema per bene le palle! COGLIONI.

ps: comunque m5s non potrà mai governare perchè non verrà mai data la possibilità di dimostrare quanto valgono. Perchè poi cadrebbe tutto quanto il bel teatrino che ci governa dal dopoguerra ad oggi. Anche a costo di far scoppiare bombe e fare stragi. Allo stesso modo infatti di quando il Pci stava per riuscire ad avere quella manciata di voti in più per governare l'italia. Non sarà mai permesso un certo tipo di governo in italia. Ricordatevelo sempre llo zio sam non lo permette! Non lo ha permesso con il Pci, provocando stragi e assassini politici (vedi moro), e non lo permetterà nemmeno con m5s. Anche a suon di brogli elettorali (sempre stati fatti da sempre). E quando non si riesce a fare i brogli, per l'enorme quantità di voti, allora basta solamente cambiare denominazione a chi ha preso il 40% dei voti. Infatti è bastato cambiare denominazione da m5s a pd (il famoso 40%). Dai dai che quì non siamo mica tutti quanti rincoglioniti come la maggioranza del popolo italiano! Coglioni.
renato99
#36 renato99 2018-02-14 11:37
salve, a parte la non osservanza dei dettami del movimento, vorrei sottolineare che NON E' UN REATO, visto che in parlamento siedono, fonte crozza, 120 tra indagati e pregiudicati
PrinceLupin
#37 PrinceLupin 2018-02-14 11:51
Caro Massimo, ho comprato il tuo dvd, e ti faccio i miei complimenti. Obbiettività, forse un po troppo lungo per coloro che credono all'allunaggio, ma professionale. Obbiettività dicevo, cosa che (forse sbaglio io) non vedo in questo tuo articolo. Mi spiego. Ex berlusconiano, ora orfano di un credo politico, ed, il piu obbiettivamente possibile, alla ricerca "del meno peggio" che possa rappresentarmi. Sto valutando seriamente il M5S. Non capisco perchè i fellatio di Berlusconi sono notizia, i paragnosta del M5s no. Cioè, Berlusconi, inganna, fotte e, siccome ha dimostrato di essere un grande imprenditore, è pure cattivo. Ma andiamo con ordine. Valutando il movimento 5S, ovviamente non mi sono mai soffermato sulle notizia versus Appendino, Raggi, etc. Tutti i sindaci (che non fossero di sx, obviously) hanno subito questo tipo di "trattamento", lamentandosi di attacchi personale, complotti, etc. Nulla di nuovo. Tantomeno il fatto che il partito, come gestione degli uomini intendo, sia una "loggia", gestita ,da due "gran maestri". E' così, e chi ci vuole stare, bene. Certo non sembra molto trasparente, ma non siamo così ingenui. Ma questa notizia di "rimborsopoli", effettivamente mi ha un po destabilizzato. Eliminando i due estremi, ovvero chi pensa che sia un successo questo gran parlare del movimento, e chi crede che siano tutti ladri, mi rimane una riflessione. Come si fà a prendere il 25/30 % delle preferenze, soprattutto perchè supportate dal vento dell' onestà, e dopo ritrovarsi in casa, il peggio degli accattoni, da prima repubblica, ma per due spicci ? Come fai, Massimo, a pensare di "non pensare", a questo fatto ? Mi aspetto una "crocifissione" dei responsabili,occasione ottima per dimostrare responsabilità, e soprattutto coerenza. Già coerenza, cosa che permette al Berlusca di farsi fare "quel che vuole", perchè non ha mai detto di essere un frate, ma che non permette al movimento, di glissare sull'evento. D'altronde non gli hanno denunciati, non è intervenuta la magistratura, cosa che vorrebbe significare di essere presi veramente sul serio, di andare contro il nostro misero "deep state". Questo è stato riservato solo ad una persona specifica. Ma se i "cattivi del M5S, non dovessero essere "messi alla gogna" immediatamente, cosa ne deduci ? Cosa ne deduciamo, molto "obbiettivamente" ? Sono a disagio, credevo, speravo di aver trovato la quadra al mio problema, ma sono indeciso. Molto indeciso. Come molti di noi, i suppose.
veljanov
#38 veljanov 2018-02-14 12:16
Coi 5stelle dovrebbe valere la regola del poliziotto che ruba, ovvero dare per scontato che non succeda.

Sono loro che si sono autoproclamati bambingesú, adesso cazzi loro.

Va tuttavia riconosciuta la pazienza francescana di Zio Maio di fronte all'insistenza (ma va?) della Iena di turno sulla questione dei bonifici.
wendellgee
#39 wendellgee 2018-02-14 12:25
#38 veljanov
Citazione:
Sono loro che si sono autoproclamati bambingesú, adesso cazzi loro.
Se intendi che sia stato poco elegante da parte di una certa parte del Movimento "santificarsi" e che ora questo comportamento ci si ritorce contro, sono d'accordo con te.

Se sei contento che tutto questo sia accaduto perché il M5s ti stava antipatico a priori, e ritieni che lo spazio mediatico destinato a tutto ciò non sia sproporzionato, allora credo che il tuo comportamento sia un po' cinico e forse anche un po' meschino.
Sertes
#40 Sertes 2018-02-14 12:43
Citazione:
Sono convinto che questa cosa si ritorcerà contro gli altri partiti e a favore del M5S, perchè ora se c'erano dei dubbi, nessuno può più dire che non è vero che il M5S si taglia lo stipendio volontariamente.
E' proprio per questo che hanno montato il caso, così da ridare un po' di dignità all'elettore 5 stelle dopo le tante figure di merda fatte dal partito in questa stagione autunno-inverno.

Divide et impera dei poveracci: inventeranno trucchi nuovi quando quelli vecchi smetteranno di funzionare
veljanov
#41 veljanov 2018-02-14 12:48
@wendellgee

contento di sicuro no, che te ne pare però di Grillo e la Raggi come manifesto di autosantificazione? li definiresti esponenti da province remote? poche mele andate a male?

dai che abbiamo visto lo stesso film...
wendellgee
#42 wendellgee 2018-02-14 12:57
#41 veljanov

Citazione:
dai che abbiamo visto lo stesso film...
Ne ho visti tanti di film...

Credo che durante questa campagna elettorale ci siano argomenti più importanti di cui discutere prima di fare i titoloni sui giornali su questa faccenda dei rimborsi.

Poi, anche all'interno del M5s ci sono questioni più importanti. Le parlamentarie sono state un disastro, e dovrebbero essere il momento più alto della democrazia del nostro Movimento. Scegliere i candidati dei collegi uninominali fra persone al di fuori del Movimento e per giunta senza una votazione fra gli iscritti è una chiara violazione dei principi del M5s. Potrei andare avanti ma credo che siamo d'accordo.
-ZR-
#43 -ZR- 2018-02-14 13:58
Scusate, come si inseriscono le foto qui?
peonia
#44 peonia 2018-02-14 14:31
ZR vai su postimages.org INSERISCI LA FOTO,COPI, QUANDO E' PRONTA, IL LINK CON JPG E LA INSERISCI NEL RIQUADRO dopo abc QUELLO CON LA MONTAGNA E IL SOLE.... E VOILA'
peonia
#45 peonia 2018-02-14 14:34
Scusate, parlo a coloro che pensano di astenersi dal voto, e che non sono del Lazio, nè dell'Emilia Romagna che non avrebbero la possibilità, ma perchè non guardate anche qui?
partitovaloreumano.it/.../Programma-PVU.pdf

potreste scoprire qualcosa di bello...
hvsky
#46 hvsky 2018-02-14 14:41
Ragazzi sgambetti da campagna elettorale tutto qui !
Maurizio Antolini
#47 Maurizio Antolini 2018-02-14 14:50
#19 Antdbnkrs
Citazione:
Travaglio mi fa incazzare perche' non vuole "indagare" ne sull' 11 settembre ne sui vaccini ma ieri è stato fantastico per come ha bastonato richetti.
Chiariamo una cosa; Travaglio, non e' che si rifiuta d'indagare sull'11 Settembre e sui vaccini. Questo "signore", si e' espresso e come a riguardo di questi come altri argomenti, scomodi, incluso non ultimo le scie chimiche......in diversi suoi spettacoli monologhi, dove definiva appunto le tesi alternative a quelle ufficiali su questi avvenimenti, delle BUFALE !!!! Inserendo nel contesto anche cosi' tanto per ridicolizzare il tutto i rettiliani, le sirene e via dicendo. Quindi evitiamo di farlo passare per un "giornalista", poco attento, perche' questo signore e' un altro venduto leccaculo, che ha sempre giocato e puntato sui bersagli facili, anche se questi erano personaggi di rilievo, ma sempre molto accorto a non uscire dai suoi miserabili confini di schiavo connivente. Cerchiamo di ricordare come il suo lecca schiuma, direttore Peter Gomez si sia prontamente dissociato riguardo all'intervento di Giulietto Chiesa, sui dubbi da lui esposti a riguardo degli attentati di Parigi.
Quindi evitiamo di far passare ripeto questo burattino per un paladino della giustizia. Poverino, e' solo stato un pochino disattento, questo viscido personaggio e' solamente uno dei tanti, al quale viene concesso di lavorare fuori dagli schemi, ma sempre per un unico scopo, e cioe' quello di far credere che ci sia qualcuno che difende i nostri diritti. Non vi fate illusioni, e chiedetevi, come mai questo signore oltre agli argomenti sopra citati, non interviene mai quando si parla di economia ? Perche' non prova mai un confronto lui che e' cosi' bravo, magari con persone come Bagnai, Giovanni Zibordi o Montanari? Strano e'?!
Falchetto
#48 Falchetto 2018-02-14 15:23
Parliamo di numeri quanto si sono tenuti?
Qualcuno ha le cifre precise?

Perché se si tratta di un 1% significa che il 99% è stato restituito.
Mica male, direi.

ps. non voto 5stelle ma la matematica non è un pignone, come diceva Fausto Coppi
Redazione
#49 Redazione 2018-02-14 15:28
SPIDERMAN: Citazione:
Max, leggendo questa tua riflessione "politica" mi sorge spontanea una domanda: dopo aver passato tanti anni lontano da questa nazione ed essendosi confrontato con diverse realtà e, di conseguenza, mentalità, cosa salveresti di questa (in generale) Italia di oggi?
Vista da lontano, l'Italia è "piccola", nel senso che si lascia divorare dalle cose più insignificanti. Le stesse cose, viste da dentro, sembrano molto più grosse di quello che sono. Ma solo pochi se ne accorgono.

Se dovessi salvare qualcosa di questo paese, salverei la capacità di quei pochi di vedere le cose in prospettiva, e di stare fuori dalle beghe quotidiane. Solo così una nazione fortemente provinciale può diventare uno stato di livello internazionale.
LICIO
#50 LICIO 2018-02-14 15:29
Dei rimborsi elettorali non ne parla nessuno...
Spendi uno e te ne tornano cinque...
QUESTO E' IL PAESE DELLA PACCHIA PER I PARTITI...Non a caso spuntano come funghi
SOLDI A PIOGGIA PER TUTTI...NESSUNO ESCLUSO...
:hammer:
starburst3
#51 starburst3 2018-02-14 15:39
#47 Maurizio Antolini
Su travaglio sono d'accordo con te,diciamo che sarebbe "la faccia pulita" di certi poteri forti e di certi servizi piu' o meno segreti, non parla mai male di isreaele e di quello che fa il suo governo, parla malissimo dei palestinesi e dei loro rappresentanti,citando spesso la sparizione dei giornalisti De Palo e Toni,addossando la colpa all'allora capo Arafat,dimenticandosi della collaborazione dei nostri servizi visto che i due stavano indagando su di un traffico d'armi tra l'italia e l'olp,apostrofando i palestinesi "tagliagole" e andando in amnesia totale quando si tratta di apostrofare gli altri complici.
Per lui il sionismo non esiste e se qualcuno parla male degli ebrei in quanto sionisti li apostrofa con l'epiteto fake "antisemiti".
In ultimo nel suo giornale che dicono non allineato con la stampa in questi giorni l'amnesia ha colpito tutti dimenticandosi di dare la notizia che il ministero della difesa ed in particolare quello della marina militare e' stato condannato dal tribunale civile di Roma per avere ostacolato la ricerca della verita' sul caso di Davide Cervia,scomparso alla vigilia della prima guerra del golfo e mai piu' tornato,ma qui i tagliagole palestinesi non centrano nulla e allora travaglio o chi per lui cosa ne parlano a fare? ;-)

IN RED WE TRUST
wendellgee
#52 wendellgee 2018-02-14 15:44
Visto che ne stiamo parlando, qualcuno mi sa spiegare la differenza fra Carlo Martelli, che ha saldato il rendiconto di dicembre 2017 il 18/01/18, e Luigi di Maio che per lo stesso periodo il bonifico l'ha fatto il 9 febbraio? E Di Battista che con la rendicontazione e le donazioni/restituzioni è fermo a settembre 2017?

Come distinguo i buoni dai cattivi?

www.tirendiconto.it/trasparenza/
Maurizio Antolini
#53 Maurizio Antolini 2018-02-14 16:14
#51 starburst3
Citazione:
non parla mai male di isreaele e di quello che fa il suo governo, parla malissimo dei palestinesi e dei loro rappresentanti
Non solo, ma a domanda diretta da parte di un giornalista, su cosa pensasse del problema riguardante il conflitto israelo-palestinese, lui rispose, "testuale". Gli ebrei mi piacciono, e comunque mi stanno simpatici a prescindere. Non male vero?! Con quella faccetta da topolino anoressico. Ma qualcuno che almeno s'incazzi un pochino facendogli notare che una risposta del genere non dovrebbe essere accettata neppure da un ritardato NO??
-ZR-
#54 -ZR- 2018-02-14 16:38
Grazie peonia.

-ZR-
aledjango
#55 aledjango 2018-02-14 16:40
Io dico e ripeto solo che mia moglie è la sua socia hanno aperto una attività grazie al microcredito del movimento cinque stelle. Quindi io so che è tutto vero.
Stendo invece un velo pietoso sulla prima frase del post numero 1 di falsitassaphino............. se per lui da più fastidio una leggerezza che un fatto criminoso....??? È un problema suo.. e sinceramente mi fa abbastanza schifo.
Andoram
#56 Andoram 2018-02-14 16:42
Travaglio si astiene dal parlare del signoraggio dichiara che non ne sa nulla...

www.youtube.com/watch?v=913EbjrXgsE

oppure risponde in maniera molto simpatica...

nocensura.com/.../perche-travaglio-rifiuta.html

Certi argomenti sono tabù.
veritassaphinho
#57 veritassaphinho 2018-02-14 17:02
# 55
Sei una delle persone che non capisce una sega, nemmeno se tu fossi un onanista.
Nel 2015 il ministero ha versato 30 miliardi nel fondo, i 5 stelle 10 milioni circa fino a quell' anno
Il fondo non è appannaggio dei 5 stelle, loro hanno deciso di contribuire ed è diverso, per quanto nobile la causa, chi chiedeva i prestiti onorari li avrebbe ottenuti lo stesso.
A me non da fastidio nulla caro mio, perciò una visita da uno bravo e' estremamente consigliata nel tuo caso da fondamentalista stellato.
aledjango
#58 aledjango 2018-02-14 17:37
Non ti rispondo e mi autosospendo da questa discussione. Viviamo in due pianeti diversi... sicuramente tu sei sulla luna insieme ai tre attori di Hollywood. Non vale la pena cercare di farti capire, tanto tu sei qua solo con lo scopo di denigrare il movimento. È lampante. Sicuramente prima dell'avvento del movimento cinque stelle tutti sapevano dei prestiti onorari...... Ma che te lo dico a fare?
starburst3
#59 starburst3 2018-02-14 17:59
#58 aledjango

A proposito dei 3 attori di hollywood:

:-D

IN RED WE TRUST
ARULA
#60 ARULA 2018-02-14 18:07
@59 starburst3
:hammer:
Maurizio Antolini
#61 Maurizio Antolini 2018-02-14 18:22
#55 aledjango
Citazione:
Io dico e ripeto solo che mia moglie è la sua socia hanno aperto una attività grazie al micro credito del movimento cinque stelle. Quindi io so che è tutto vero.
Ok, d'accordo, va bene, quindi? Tua moglie ha ricevuto questo famoso micro credito, e allora? No dico non so da quanto tempo continui a renderci partecipi di questa "straordinaria" notizia, e allora? E' vero, abbiamo stabilito che e' vero. Ma una piccola riflessione, a parte te e tua moglie che sarete sicuramente felici, a noi.....cosa..... a Roma direbbero.. e sti c......
Scusa non vorrei essere scurrile, ma sinceramente e personalmente a me non frega nulla di un micro credito, di qualche migliaia di euro, su un fondo di 12, 15, 20 milioni di euro, questo riesci a capirlo? E diro' di piu' ritengo assolutamente irrilevante che alcuni di questi personaggi abbiano fatto i furbetti, succede, spesso la tentazione e' piu' forte dell'etica, e personalmente non me le sento di metterli in croce, quando siamo di fronte a cose ben peggiori, vedi le promesse fatte dal Movimento e una per una sistematicamente disattese, e guarda caso almeno per una di queste si parla di debito, e di euro. Queste sono le cose su cui discutere e non del tuo micro credito, riesci a capirlo?
Maurizio Antolini
#62 Maurizio Antolini 2018-02-14 18:27
#59 starburst3
GRANDE..... :hammer:
Michele Pirola
#63 Michele Pirola 2018-02-14 19:06
@Sertes
Citazione:
pur di vincere le elezioni hanno tradito tutti i loro ideali e si sono già piegati a tutti i grandi gruppi di potere (BCE, NATO, Vaticano, Big Pharma)
Beh, il Movimento è sempre stato contro la NATO e continua ad esserlo anche oggi. Di Maio tempo fa aveva detto che se la NATO non fosse cambiata avrebbero optato per uscirci.
Detto questo io sono per l'uscita immediata dalla NATO e dall'Euro. Una peggio dell'altro a mio parere. Però sono favorevolissimo nel restare nell' Unione Europea.
Rimanere nell'Ue e uscire da NATO ed Euro mi sembra ottimo. La Svezia è nell'Ue, ma fuori dall'Euro e mi sembra anche dalla NATO. Tanti altri stati comunitari (quindi che rimarrano e che sono tutt'oggi dentro l'Unione) sono fuori dall'Euro o dalla NATO. Se facessimo così anche noi
Spiderman
#64 Spiderman 2018-02-14 19:19
Redazione

Citazione:
Se dovessi salvare qualcosa di questo paese, salverei la capacità di quei pochi di vedere le cose in prospettiva, e di stare fuori dalle beghe quotidiane. Solo così una nazione fortemente provinciale può diventare uno stato di livello internazionale.
Quello che a oggi sembra essere un miraggio o pura utopia. Lo dico perchè i personaggi con le capacità che tu elenchi, sono pochi e, quei pochi, tendono a lasciare questa valle di lacrime. Grazie per la risposta. :pint:
Sertes
#65 Sertes 2018-02-14 19:21
Citazione Michele Pirola:
Beh, il Movimento è sempre stato contro la NATO e continua ad esserlo anche oggi.

Ti sbagli, e anche di grosso. Sentilo pure dalle parole di Di Maio del 27 giugno 2017, il video dura appena un minuto e mezzo:

afabbri73
#66 afabbri73 2018-02-14 19:24
"""In un paese normale, la grossa notizia dovrebbe essere che un gruppo di parlamentari si taglia volontariamente lo stipendio da 5 anni, rinunciando a succose cifre con diversi zeri per dare un esempio concreto delle loro buone intenzioni e della loro credibilità"""

R:Questo, Massimo, è quel che mi infastidisce di questa vicenda. Nel momento in cui si dichiara che si restituisce metà di un compenso, per varie ragioni, soprattutto strumentali (perché il dimezzarsi lo stipendio è servito al movimento per raccogliere più consensi), si sottoscrive un patto. E tale patto sancisce che il beneficiario di tale compenso non sia più proprietario della metà di tale compenso. Trattenendo, quindi, questa metà, si configura il reato di appropriazione indebita. Chi ha pubblicato la ricevuta dell’ordine di un bonifico che non è andato a buon fine perché annullato costituisce di per sé reato di falso, in virtù della rottura del summenzionato patto, si configura come reato di truffa.
Quel che a me infastidisce è che quel che è accaduto venga considerato un peccato veniale senza alcuna rilevanza penale.


""""Invece questo fatto è stato clamorosamente trascurato dai media nazionali per quasi cinque anni. Salvo diventare un argomento di primo piano, nel momento in cui si scopre che non tutti i parlamentari 5 stelle hanno osservato questa regola.""""""

R: Abbiamo scoperto che nella Questura 5 Stelle dei "poliziotti" commettono furti durante gli orari di servizio.


"""In altre parole: il fatto in sè non fa notizia, la sua eccezione sì. Perchè?"""

R: il fatto in sé non fa notizia perché non è un fatto, al contrario lo è la sua eccezione.

"""Il motivo, a mio parere, è da ricercare fra le pieghe della psicologia umana: in un paese dove rubare è l'abitudine, dove il furbo è premiato, e dove il sotterfugio è diventato la regola di vita per moltissime persone, non è tollerabile che arrivi qualcuno che declama a voce alta "io sono onesto""""

R: Il motivo, a mio parere, è da ricercare fra le "piaghe" della psicologia umana. Domanda: in un paese dove rubare è l'abitudine, dove il furbo è premiato, e dove il sotterfugio è diventato la regola di vita per moltissime persone, è tollerabile che arrivi qualcuno che declama a voce alta "io sono onesto" e poi adeguandosi al mal costume fa il furbo e si premia da solo?

""""(Che tu lo sia o meno) non puoi farlo, perchè nel momento in cui declami a voce alta la tua onestà metti automaticamente l'accento sulla disonestà altrui"""".

R: Non puoi farlo, perchè nel momento in cui declami a voce alta la tua onestà, metti automaticamente l'accento sulla tua stessa disonestà. Chi declama ad alta voce la propria onestà è come il commerciante che dice che il suo prodotto non ha necessità di garanzia perché è indistruttibile!

"""Non è tollerabile che esista qualcuno che non accetta le regole del gioco, e quindi si fa di tutto per dimostrare che lui è esattamente come tutti gli altri"""".

R: Non è tollerabile, perché è impossibile, che un commerciante possa garantire l'indistruttibilità dei propri prodotti.

""""Ecco perchè fa mille volte più notizia un parlamentare 5 Stelle che non ha versato tutte le quote dovute, rispeto a quello che le ha versate: perchè lui ci conferma che anche i 5 Stelle "sono come tutti gli altri", e quindi non dobbiamo più sentirci in colpa quando ci vengono a sbattere in faccia la loro onestà""""

R: Esatto, più che altro conferma che i commercianti non vendono prodotti indistruttibili.

"""Quello che sta accadendo con i 5 Stelle non è altro che la reazione di un organismo che cerca di espellere qualcosa che è diverso da sè. Qualcosa che è estraneo, qualcosa che non può sopportare, a meno di dover cambiare radicalmente il sistema in cui viviamo"""

R: Quello che sta accadendo con i 5 stelle non è altro che la reazione di un organismo che cerca di "assorbire" qualcosa che è simile a sé. Qualcosa che è "acerbo", qualcosa che ancora non può digerire, e si trova a dover cambiar leggermente diea.

""""Ecco perchè, specularmente, Berlusconi contunua ad avere tanto successo. Perchè lui sì che è come noi. Lui tromba, fotte e inganna con il sorriso stampato dulla bocca. Io mi riconosco in lui, e quindi voto per lui""""

R: Ecco perché, specularmente, Berlusconi continua ad aver successo: perché tutti, durante la tempesta, preferiscono attraversare il mare con un pirata navigato anziché con un "onesto navigatore".

""""Anche se, naturalmente, quello ingannato da lui sono io. Ma quello italico è un popolo curioso: preferisce farsi fottere da chi conosce bene, che non affidarsi alle mani di chi gli promette di essere diverso da lui"""".

R: si chiama "almeno so di che morte posso morire".
Redazione
#67 Redazione 2018-02-14 20:01
VERITAS: Aledjango si è autosospeso da questa discussione. Per par condicio, sei sospeso anche tu.
Det.Conan
#68 Det.Conan 2018-02-14 20:03
Questa è la situazione signori.
Il media mainstream è schierato.
Compattamente.
D'obbligo sarebbe schierarci anche noi compattamente con colui (o coloro) contro cui è schierato il media mainstream.
Non vi sto a spiegare perché se no non sarebbe servito a niente questo sito.
Antdbnkrs
#69 Antdbnkrs 2018-02-14 20:14
#68 Det.Conan 2018-02-14 20:03
Questa è la situazione signori.
Il media mainstream è schierato.


Hanno il terrore dei 5s perche' sanno perfettamente che i soldi pubblici per la loro carta igienica...puff... spariti :-D

I soldi pubblic a merdaset...pufff. spariti
ilfattoquotidiano.it/.../...

I soldi pubblici alle imprese che delocalizzano... puff.. ritornano
Teoclasto
#70 Teoclasto 2018-02-14 20:27
#68 Det.Conan
effettivamente, viene voglia di (ri)votare il M5S...
Michele Pirola
#71 Michele Pirola 2018-02-14 20:44
@Sertes
Grazie mille, mi era sfuggita.
Però ricordati che i 5 Stelle sono stati il primo partito a denunciare apertamente la vendita illegale e anti-costituzionale di bombe italiane ai sauditi (che poi vanno a bombardare in Yemen con le nostre bombe)
sartori
#72 sartori 2018-02-14 21:07
i 23 milioni di euro "restituiti" allo stato delinquente è come pisciare dentro a una letamaia.
molto più interessante sentire cosa dice di maio sulla nato; dimostra di non aver capito una mazza della storia d'italia dal 45.
da gente tanto ignorante non si può aspettare niente di buono. continuo a non votare.
Det.Conan
#73 Det.Conan 2018-02-14 21:16
ilblogdellestelle.it/.../...

I cittadini devono sapere come viene speso ogni singolo centesimo dei loro soldi e chi non rispetta i patti deve poter essere individuato e renderne conto pubblicamente. I giornali e i telegiornali hanno parlato di scandalo, di caos, di bufera. Per loro lo scandalo sarebbe che ai milioni di euro che abbiamo restituito mancava qualcosa perchè una manciata di persone non hanno donato tutto ciò che dovevano e hanno quindi omesso di fare un atto volontario che si erano impegnati a fare.
Io ho sempre creduto che lo scandalo fossero i miliardi spariti di MPS (la banca del PD), o i diamanti della Lega, o le frodi fiscali di Berlusconi, o i soldi dei mafiosi dati al Pd, o i rimborsi pazzi fatti da esponenti di tutti i partiti che si fottevano soldi per migliaia e migliaia di euro.
Ecco, con il MoVimento 5 Stelle non si ruba più e non ci sono ladri che fanno carriera. E chi prova a fare il furbetto, anche se non ha sottratto nulla ai cittadini, viene messo alla porta in un attimo. L'errore che abbiamo fatto è stato di dare fiducia a persone che non lo meritavano, ma questo ci aiuta a migliorare sotto tutti i punti di vista, quindi per come la vedo questa vicenda alla fine si rivelerà utile per noi.
Prima di tutto abbiamo eliminato le mele marce e non ce le porteremo appresso nella prossima legislatura.
In secondo luogo questa esperienza ci permette di avere controlli molto più serrati sulle rendicontazioni quindi da marzo avremo un modo efficace per controllare le donazioni: stiamo pensando a un conto intermedio dove potremmo verificare mese per mese le singole donazioni e di cui ogni mese pubblicheremo un estratto conto.
Terzo: tutta questa attenzione mediatica ci consente di far sapere finalmente a tutti gli italiani che noi abbiamo donato 23.000.000 di euro che hanno consentito la nascita di oltre 7.000 imprese.
Quindi in definitiva è un boomerang per i partiti che in queste ore ci stanno attaccando perché da oggi è ancora più evidente che sono delle sanguisughe che non hanno donato neanche un centesimo agli italiani.
Chi pensava di farci del male non solo non ci ha fatto niente, ma ci sta rendendo migliori di quello che siamo.
Questo caso è chiuso, abbiamo fatto chiarezza e siamo completamente trasparenti. Gli altri partiti prendano esempio.
OrtVonAllen
#74 OrtVonAllen 2018-02-14 21:50
Bersaglio mobile, che palle, anche qui martellano con questa cazzata. Le Iene poi che fanno politica di bassissimo livello con l'insistenza di un tafano.
Mentana è drammaticamente la parodia di sé stesso.
Det.Conan
#75 Det.Conan 2018-02-14 22:12
Il problema dei 5S è comunque che non possono dire tutto quello che la logica e la ragione dovrebbero far dire.
Tipo sui social una grande maggioranza di commenti insinua qualcosa del genere : LE IENE SONO STATE MANDATE DA SILBIO A FARE IL LAVORETTO SPORCO PRE-ELETTORALE.
Ora una verità tanto lapalissiana che pure lo scemo del paese capirebbe non può essere enunciata pubblicamente dai rappresentanti del Mov. per motivi di opportunità politica e per evitare querele.
Ma tanto la gente ha capito da sola )))
Michele Pirola
#76 Michele Pirola 2018-02-14 22:18
@OrtVonAllen
Citazione:
Le Iene poi che fanno politica di bassissimo livello con l'insistenza di un tafano.
Beh, Le Iene intanto hanno denunciato una marea di cose senza precedenti: lo scandalo firme false, la legge Richetti abbandonata, la vendita anti-costituzionale (sui cui i 5s si sono battuti da soli come partito denunciando in tutti i modi il fatto) di bombe all'Arabia Saudita che poi bombarda in Yemen, hanno denunciato il fatto che i sistemi diesel approvati dal Ministero dei trasporti avesse autorizzato filtri dannosi per la salute, fra l'altro in quel servizio hanno intervistato proprio Montanari (sì, quello delle nano-particelle). Hanno denunciato il fatto che lo Stato si sia rifiutato di fare causa alla Germania per risarcire il figlio di un partigiano deportato nei campi di sterminio nazista. In altre parole, questa persona per chiedere risarcimento, dopo che suo padre è stato deportato nei campi di sterminio nazista anche se è sopravvissuto, invece che trovarsi la Germania come avversario si è trovato il Ministro degli Esteri, che allora era Gentiloni. Quest'ultimo ha espresso una motivazione che ha del ridicolo per non dire altro.
Hanno denunciato tantissime altre cose che ora non sto a dire perché farei un listone lunghissimo
Antdbnkrs
#77 Antdbnkrs 2018-02-14 22:20
Anche Padellaro a bersaglio mobile la pensa come di maio:

"Gli altri partiti devono cominciare a preoccuparsi perche' il m5s ha dimostrato. sbattendo fuori i 'traditori', che non fa sconti a nessuno"
Det.Conan
#78 Det.Conan 2018-02-14 22:24
DiMaio per avere accesso ai conti al ministero dell'economia ha dovuto chiedere l'autorizzazione agli interessati.
La talpa de Le Iene non avrebbe potuto accedervi perchè coperti da segreto bancario.

Ca nisciun è fess))

Il Mov. dovrebbe mandare un inviato giornalista col tesserino vestito di nero sotto casa di Filippo Roma a chiedergli spiegazioni sul come hanno ottenuto dati coperti da segreto bancario.
Un video del genere sbancherebbe sul web con milioni di visualizzazioni e Le Iene sotto scacco.
Altro che la cagata di tornare alle Iene a mostrare i rendiconti.
OrtVonAllen
#79 OrtVonAllen 2018-02-14 23:04
#76 Michele Pirola, guarda ha risposto bene #75 Det.ConanCitazione:
LE IENE SONO STATE MANDATE DA SILBIO A FARE IL LAVORETTO SPORCO PRE-ELETTORALE.
Questo non esclude che Le Iene, facciano cose egrege, ma in stile Voyeur o Mistero, semi serie, e su ciò si giuoca il sottile, tra le "verita" e il gossip!

Una mia amica comunista proprio stasera, nauseata da questa propaganda, mi ha detto che voterebbe 5* solo per la volgare insistenza che purtroppo si assiste.
Pure quell'aria che tira con quel prosciutto alla Myrta Merlino...si parlava con "profondità" su questa banalità.
La purezza, in politica non esiste, e non deve esistere, in quanto per ribattere non si può porgere l'altra guancia!
Det.Conan
#80 Det.Conan 2018-02-14 23:53
OrtVonAllen,
stanno facendo il solito errore.
In realtà per limitare il Mov. l'unico modo è non parlarne affatto,ignorarlo e paradossalmente trattarlo alla stessa stregua degli altri,senza dargli importanza.
Con questa vicenda lo hanno rimesso al centro dell'attenzione,ne stanno parlando dalla mattina alla sera e senza obiettività,tutti contro.
Il risultato lo potete osservare nel video postato sopra di Di Battista a Di Martedì.
Il pubblico in sala (ed immagino pure quello a casa) applaudiva con cori da stadio e Floris che doveva calmarli dicendo di non esagerare :hammer:

Queste ultime due settimane sarà un tale tiro incrociato che pure i sassi avranno capito che da una parte ci sono LORO dall'altra il M5S.
E la polarizzazione favorirà il consenso elettorale per il M5S.

Vorrei fare un pronostico.
Alle regionali siciliane col 47 % di affluenza il M5S da solo ha preso il 35 %,percentuale mai raggiunta in una elezione regionale prima.
Al referendum del 2016 ha votato il 65 % ed il No ha avuto il 60 % cioè circa 20 milioni di voti.
Per il NO erano la Lega,la sx e il M5S.
Fi non la conto nemmeno perchè quegli elettori non hanno certo votato compatti.
La sx secondo i sondaggi attuali ha il 6 % ma arriviamo anche al 10...
La Lega ha il 15 % circa ed i suoi voti sono concentrati al centro-nord.
Nei 20 milioni di voti la parte da leone l'hanno fatta il Veneto e tutto il Centro-Sud.
Se ipotizziamo al minimo la metà di questi 20 milioni come elettori potenziali del 5S arriviamo a 10 milioni di votanti.
Ora,alle elezioni nazionali checchè ne dicano sull'affluenza andrà a votare almeno il 75 % e l'aumento dell'affluenza favorirà il M5S perchè è tutto voto di opinione.
Questo voto per il M5S sarà massicciamente concentrato nel Centro-Sud (con un candidato premier meridionale figuratevi poi) con percentuali mediamente elevate anche al Centro-Nord.

Ecco,signori,se incrociate questi dati otterrete un bacino potenziale di almeno 15 milioni di votanti per il M5S che è una enormità.
Il cdx non aumenterà di un solo voto il milione di votanti delle regionali siciliane,il M5S in tutti i differenziali regionali-politiche è arrivato addirittura ad un +20 %.
In Sicilia che prendo come esempio ora il M5S rischia di superare il 45 % (non so se vi rendiate conto dell'enormità di questa cifra) e di vincere TUTTI i collegi uninominali dell'isola (al contrario di quello che pubblicamente vanno blaterando ora sulla forza del cdx nel sud).
E lo stesso accadrà in Sardegna ma in generale in tutto il centro-sud con Lazio,Abruzzo,Marche e Liguria.
E 15 milioni è la stima minore.
In due settimane di campagna elettorale l'accanimento mediatico contro il M5S polarizzerà così tanto lo scontro contro il cdx soprattutto che il PD avrà un crollo verticale di consensi che si travaseranno nel Mov. "moderatizzatosi" (ora forse lo capite anche perchè).
Sarà un boom ancora più forte di quello del 2013 che rimbalzerà fin sotto le scrivanie delle cancellerie europee.
E' per questo che sono letteralmente terrorizzati,loro lo sanno benissimo di questi numeri e non le cagate di finti sondaggi che pompano il Cdx sulle tv.

Ps: anche la Lega sarà sopra FI e pure questo creerà scompigli.
Preparate i pop-corn perchè dopo ACCADRA' DI TUTTO.
afabbri73
#81 afabbri73 2018-02-15 00:00
Devolvere metà del compenso fa parte di una proposta e di una promessa al popolo italiano, grazie alle quali il Movimento ha costruito il suo bacino elettorale, ergo, si parla promessa pubblica e offerta pubblica (Art. 1989 e art. 1326 del codice civile).
Oltretutto il movimento ha fatto sottoscrivere ai suoi eletti un contratto dove questo impegno veniva formalizzato in forma scritta. Ergo, chi non ha effettuato i versamenti, o più generalmente,chi non ha rinunziato a metà del proprio compenso, è imputabile prima di tutto di condotta fraudolenta (art 641cp), secondo di appropriazione indebita (art 646 cp), oltre che di malafede e rescissione unilaterale di contratto. Asserire che quel che è accaduto fra le mura 5 stelle non ha rilevanza penale, cosa che Mentana ed altri suoi colleghi hanno tenuto ribadire a più riprese, non è bello, ma soprattutto è irrispettoso della legge.
Ps In questo caso il Movimento e l'elettorato 5 stelle rappresentano la parte lesa.
Albarosa56
#82 Albarosa56 2018-02-15 00:18
Citazione:
#68 Det.Conan
Questa è la situazione signori.
Il media mainstream è schierato.
Compattamente.
D'obbligo sarebbe schierarci anche noi compattamente con colui (o coloro) contro cui è schierato il media mainstream.
Non vi sto a spiegare perché se no non sarebbe servito a niente questo sito.
In altre parole il compito del sito Luogocomune è schierarsi compattamente con i 5* ?
Questo era il compito del sito?

Francamente non ho capito bene, forse mi sono perso qualche passaggio...
afabbri73
#83 afabbri73 2018-02-15 00:22
Comunque io vedo che stanno tutti cercando di tamponare la cosa, elogiano "tra le righe" la reazione di Di Maio, si pongono quesiti sul tradimento di Borrelli. Sanno che lanciare anche un solo mezzo pomodorino di pachino contro il Movimento, ora che dalla sua parte ha comunque 23 milioni di euro devoluti, potrebbe sortire l'effetto contrario. Li renderebbero più onesti di quel che appaiono in realtà.
afabbri73
#84 afabbri73 2018-02-15 00:24
#82 Albarosa56
Cit. In altre parole il compito del sito Luogocomune è schierarsi compattamente con i 5* ?
Questo era il compito del sito?

A quanto pare c'è chi pensa di sì
Falchetto
#85 Falchetto 2018-02-15 05:00
Citazione:
D'obbligo sarebbe schierarci anche noi compattamente con colui (o coloro) contro cui è schierato il media mainstream. Non vi sto a spiegare perché se no non sarebbe servito a niente questo sito.
No, dai, spiega, spiega! :-D
horselover
#86 horselover 2018-02-15 07:13
trovo assurdo voler decidere come i ladri devono spendere i soldi che ci hanno rubato
hvsky
#87 hvsky 2018-02-15 07:41
conan

Citazione:
D'obbligo sarebbe schierarci anche noi compattamente con colui (o coloro) contro cui è schierato il media mainstream.
Non vi sto a spiegare perché se no non sarebbe servito a niente questo sito.
hai ragione, veramente sono curioso di vedere una forza nuova al governo....ma temo però che pd e Berlusca hanno già fatto l'inciucio,(e pure da parecchio tempo) del resto hanno fatto una legge elettorale ad hoc.... quindi trovato l'accordo tra loro non gli rimane che usare tutte le armi a disposizione per far fuori il terzo incomodo.... purtroppo questo non è garanzia che il terzo incomodo sia il "giusto e buono" per eccellenza.... qualsiasi forza al loro posto sarebbe stata oggetto del medesimo trattamento .... che fosse stato Ghandi o Totò Rina (a messo che con qualcuno di essi si fosse potuto trovare qualche accordo)..... siamo in Italia ragazzi e i giochi sono fatti :
govero larghe intese PD e Forza Italia..... TOMBALE !!

non so ancora se voterò :hammer:
Antdbnkrs
#88 Antdbnkrs 2018-02-15 08:14
I 5 stelle avranno un voto in piu'... il mio

Giulietto non ce la fa a raggiungere il 3% :-(

www.ilfattoquotidiano.it/.../4157730
Davide71
#89 Davide71 2018-02-15 09:25
Ciao a tutti:

  • In altre parole: il fatto in sè non fa notizia, la sua eccezione sì. Perchè?


Perché chi è al potere decide cosa fa notizia e cosa non la fa, così come decide cosa è scienza e cosa non lo è e cosa sia un fatto storico e cosa non lo è.
Redazione
#90 Redazione 2018-02-15 09:51
Roma crolla: è colpa della Raggi.

"Gasparri, dopo crollo Balduina cacciare Raggi - "Roma è in totale stato di abbandono. Per un puro caso oggi non si è verificata una tragedia nella zona della Balduina, dove una strada è letteralmente crollata aprendo una voragine che ha inghiottito numerose auto in sosta. Ridicola la presenza sul posto del sindaco Raggi per prendere visione dell'accaduto. Lei e la sua amministrazione sapevano bene che quella zona era pericolosa, visto che già pochi giorni fa erano stati eseguiti dei lavori sulla strada poi crollata per una perdita d'acqua. L'incapacità dei 5Stelle è devastante. Strade che crollano, palazzi evacuati per lavori non fatti e per lavori fatti male, immondizia ovunque, degrado e insicurezza totale. Cacciare la Raggi è un'emergenza democratica. I grillini truccano i conti e mettono a rischio la vita della gente". Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri senatore di Forza Italia."

ansa.it/.../...

Poverini quelli di FI, non sanno più a cosa attaccarsi.
Det.Conan
#91 Det.Conan 2018-02-15 09:54
Citazione:
D'obbligo sarebbe schierarci anche noi compattamente con colui (o coloro) contro cui è schierato il media mainstream. Non vi sto a spiegare perché se no non sarebbe servito a niente questo sito.
Volevo dire semplicemente che questo sito ci ha fatto capire come funziona.
I media mainstream sono espressione del Potere,chi è il loro principale nemico dovrebbe essere il nostro principale amico e non un altro avversario da battere o denigrare,casomai da criticare o consigliare ma SENZA DIMENTICARE IL VERO NEMICO.

Se non volete votare non posso farvi cambiare idea.
Se volete votare qualcuno perché vi sentite parte di quella ideologia,credete in quelle persone o conoscete magari un candidato eccellente che ritenete possa migliorare il nostro paese una volta eletto,anche qui,io alzo le mani,ognuno è libero di fare ciò che vuole.

MA,
SE VOLETE VOTARE PER ANDARE CONTRO IL SISTEMA,come sfogo,come protesta,come rabbia,per metterli in difficoltà,per vederli preoccupati,per mettergli i bastoni fra le ruote io vi invito a considerare che il vostro voto ai vari Rizzo,Potere al Popolo,Giulietto Chiesa,Forza Nuova,Casapound o addirittura Lega SONO SOLO UN REGALO AL SISTEMA,voti dispersi in tanti rivoli che non porteranno a nulla se non al rafforzamento dei soliti partiti e personaggi.
OSSERVATE I MEDIA,HANNO PAURA SOLO DEL M5S.
Ed i prossimi giorni saranno decisivi per il destino di questo paese.
Poi fate come volete ma non fate finta di non vederlo tutto questo...
:pint:
slashrs
#92 slashrs 2018-02-15 10:00
#82 Albarosa56
Cit. In altre parole il compito del sito Luogocomune è schierarsi compattamente con i 5* ?
Questo era il compito del sito?

Mi trovo completamente d'accordo con Albarosa.
Quale il senso?
Quindi quando la magistratura ce l'aveva con il berlusca e poi sono scoppiati gli scandali rugby gate su tutti i giornali io dovevo schierarmi con lui?
I 5 stelle fanno pena per tante cose i rimborsi sono solo l'ultima goccia nel vaso, di certo non faccio la scelta di votarli perché hanno gli altri contro nel teatrino della politica. Non è una scelta dettata dalla logica ma dalla fede politica di chi non vede realmente chi sono. Luogocomune fortunatamente non è nato per questo come dice Det. Conan per suo tornaconto.
Sertes
#93 Sertes 2018-02-15 10:17
Citazione Det.Conan:
Poi fate come volete ma non fate finta di non vederlo tutto questo...


Ok, e io lo ricopio anche qui:

Euro: nel 2013 il M5S era per l'uscita dall'Euro, col supporto di un referendum consultativo popolare: Di Maio dice che voterebbe sì, per l’uscita. Adesso invece il Partito di Di Maio è per restare, anzi all’ultimo forum Ambrosoli lo stesso Di Maio spiega che spaventare col referendum era solo una carta per negoziare, una extrema ratio da sventolare in faccia all'europa: non si voleva certo uscire!

Vaccini/1: nel 2013 il M5S era contro i vaccini e contro l'obbligo. Nel 2017 invece il Partito di Di Maio ha depositato un d.d.l. in Senato a prima firma di Taverna e controfirmato da 26 parlamentari/senatori a 5 stelle che contiene 4 obblighi espliciti, altri obblighi automatici a seguito di dichiarazione di epidemia, che dona carta bianca al ministro della salute di dichiarare epidemie senza consultarsi con nessuno nemmeno con il parlamento, e che introduce obblighi per i genitori che non vaccinano i figli a subire corsi di ricondizionamento qualora le percentuali di copertura scendano sotto una soglia sempre decisa arbitrariamente. Il tutto ovviamente continuando a mentire professandosi contrari all'obbligo.

Vaccini/2 (Censura): da sempre il M5S tuona contro la censura. Poi nel 2017 quando sono stati radiati dall'ordine dei medici sia Gava che Miedico che altri, si è allineato alla censura di stato evitando di denunciare quello che è un fatto clamoroso e vergognoso - comunque la si pensi sui vaccini.

Vaccini/3 (Censura/2): da sempre il M5S tuona contro la censura. Poi nel 2017 quando ci sono stati movimenti di piazza spontanei ed apartitici, con raduni di milano e Pesaro (40.000 pesone) il M5S si è allineato alla censura di regime evitando di pubblicizzare prima, e parlare poi, di queste importanti manifestazioni.

Democrazia diretta/1: nel 2017 la candidata sindaco di Genova vince le comunarie legalmente, con la maggioranza dei voti degli iscritti, secondo le regole. Viene esclusa lo stesso. Motivazione data: nessuna. "Fidatevi di me". Questa è solo l'ultima di una lunga serie di azioni d'autorità, a dispetto della democrazia diretta, prese da Beppe Grillo che non solo fa le regole, ma esclude a suo giudizio pure chi le segue, senza dover rendere conto, né spiegare nulla a nessuno

Democrazia diretta/2: nel 2013 il M5S ha fatto le consultazioni libere pure per le presidenziali. Nel 2017 invece il Partito di Di Maio non ha nemmeno permesso a Fico di iscriversi tra i candidati al ruolo di candidato premier (singola mail con 2 gg di anticipo, ignorata la quale si è perso il diritto!)

Gruppo europeo: nella precedente votazione per l'annessione al gruppo europeo, riguardo ad ALDE si dicevano anche i difetti: è il gruppo più europeista e più vicino ai banchieri europei. Nelle ultime votazioni invece Beppe Grillo ha manipolato l'informazione offrendo 3 scelte e dicendo solo cose positive di ALDE e solo cose negative delle altre due scelte, tradendo il suo ruolo di imparzialità.

Nato: nel 2013 il M5S voleva ritirare le truppe dall'estero, bloccare l'acquisto degli F35. Nel 2018 in piena campagna elettorale il Partito di Di Maio di queste cose non ne parla più. Anzi Di Maio dice che le sanzioni europee contro la Russia sono giuste: secondo Luigi andrebbero solo fatte diversamente, perché così come sono colpiscono anche l'Italia.

Equità fiscale: Nel 2016 la candidata M5S sindaco di Roma Virginia Raggi promette che se eletta rivedrà la scandalosa accatastatura come luoghi di culto di palestre, alberghi e saune del Vaticano, cosa che gli permette di non pagare le tasse IMU. Ora nel Partito di Di Maio di quel problema non se ne parla più, piuttosto si va in piazza a baciare una delle reliquie-bufala più sconfessate di tutta la cristianità.

Democrazia: Nel 2013 il M5S è un partito dove ci si fregia di dire: "uno vale uno", con un non-statuto. Nel 2017 il Partito di Di Maio è un partito con un regolamento, e con un capo politico ed un tesoriere, che per giunta coincidono nella stessa persona.

Costituzione: il M5S continua a dirsi difensore della Costituzione, ed ha effettivamente aiutato a vincere il referendum contro l’abolizione del Senato e la sua trasformazione in una casa di riposo per politici inquisiti. Allo stesso tempo il M5S continua anche ad ignorare l’articolo 67 che prevede il “non vincolo di mandato”, obbligando invece i candidati a sottoscrivere un contratto con una penale di centomila euro qualora il candidato una volta eletto voglia governare secondo Costituzione e non secondo quanto deciso dalla direzione del suo partito

Ecco quanto costa turarsi il naso e votare i meno peggio
starburst3
#94 starburst3 2018-02-15 10:26
#90 Redazione

La disgrazia della mia citta' e' stata diventare capitale di uno stato a sovranita' azzerata,lasciata in mano a politici,costruttori e commercianti, una genia del malaffare che non conosce limiti,il "signor" gasparri parla e usa la fuffa ben sapendo di chi e' la colpa, poi forse si e' sentito toccato perche' essendo la balduina un noto quartiere di destra cerca consensi per il suo schieramento.
Come al solito chi ne fara' le spese sono gli abitanti della zona incappati di nuovo nelle mascalzonate di costruttori passati,presenti e purtroppo futuri.
Qualcuno gioni fa parlando della presunta "malagestione" della raggi aveva avanzato l'ipotesi di spostare la capitale a milano,benissimo per me potete farlo anche domani, ricordatevi di portarvi dietro pero' anche politici,costruttori e commercianti che speculano e vivacchiano qui.

IN RED WE TRUST
Antdbnkrs
#95 Antdbnkrs 2018-02-15 10:33
Ecco quanto costa turarsi il naso e votare i meno peggio

Sertes, hai ragione al 100% ma se Giulietto non raggiunge il 3% non è colpa mia (lui si vero anti-nato e anti tante altre cose)

Chi ti dice che la strategia dei 5s non possa essere "entrare nel sistema" e poi piano piano "distruggerlo"
Se fosse cosi (speriamo) quale altra alternativa avresti per provare ad andare al governo e non rimanere SEMPRE all'opposizione e di conseguenza non contare praticamente un cazzo?
slashrs
#96 slashrs 2018-02-15 10:44
#93 Sertes ti quoto al 100%.
Non c'è altro da aggiungere.
Preciso obbiettivo è scevro da Fede.
Mi spiace che si continui ancora a dire per dogma che i 5 stelle fanno questo per finta e che una volta li cambieranno le cose. Signori questa di chiama Fede non è razionalità. Aveva ragione Sertes di nuovo quando diceva che anche le menti più razionali (come Antdbunkers) appena gli tocchi una cosa cara diventata poi Fede perdono l'obbiettività.
Sertes
#97 Sertes 2018-02-15 10:46
Citazione Antdbnkrs:
Chi ti dice che la strategia dei 5s non possa essere "entrare nel sistema" e poi piano piano "distruggerlo"

Può darsi tutto, ma i fatti ci dicono che non sono stati capaci di tenere la schiena dritta quando erano all'opposizione, figurati quando avranno in mano il potere vero e dieci volte tanto le pressioni addosso.
E dopotutto anche Dalla Chiesa, Falcone e Borsellino non è che volevano farsi picciotti, poi salire le fila della mafia, e distruggerla dall'interno! Hanno fatto le loro lotte, con coraggio, ne hanno pagato le conseguenze, e ora fanno parte della storia dell'Italia migliore. Non è da tutti

Citazione:
Se fosse cosi (speriamo) quale altra alternativa avresti per provare ad andare al governo e non rimanere SEMPRE all'opposizione e di conseguenza non contare praticamente un cazzo?
Il mio scopo non è andare al governo. Io faccio informazione, e conto abbastanza anche così, visti i miei mezzi e quanto ti chiedo in cambio. Il mio attivismo politico non si limita a mettere una crocetta su un foglio ogni 4-5 anni e poi sperare di essere stupito in positivo. Beppe Grillo ha il blog più letto d'europa, se vuole fare la differenza può tornare a farla anche oggi: basta che torni a dire la verità su temi scomodi. Finchè fa la stampella del potere, invece, lo ringrazio sentitamente per quanto di buono ha fatto, e denuncio tutto quanto di sbagliato ha fatto.
Non è che essere stati bravi fino ad un certo punto ti costuisca un credito di silenzio riguardo al quale gli altri devono stare zitti quando scazzi alla grande o quando fai politica sulla pelle dei bambini. Quando si parla di bambini morti o menomati il numero giusto è ZERO, non POCHI.

EDIT: riscritto in modo più rispettoso e meno ironico
Antdbnkrs
#98 Antdbnkrs 2018-02-15 10:59
Quando si parla di bambini morti o menomati il numero giusto è ZERO, non POCHI.

Certo, ma se dovessero andare al governo i vaccini dovrebbero tornare 4 e cosi' almeno eviteresti il mix di sostanze tossiche che abbiamo adesso. Se c'e' l'inciucio i vaccini restano 10....
Anche a me piacerebbe che fossero zero ma purtroppo viviamo in una nazione di caproni che si fidano dei burioni di turno e quindi devi trovare un compromesso...purtroppo
GianRa
#99 GianRa 2018-02-15 11:10
I Pentastellati cinque anni fa dovevano fare una rivoluzione :evil:
Dove sono finiti i temi fondamentali della Sovranità Monetaria ?
Della dottrina Auriti ?
Della moneta di proprietà del portatore ?
Del reddito di cittadinanza ?
(Quello vero , non l'elemosina ai poveracci come vorrebbe il Sig. Di Maio)

Tra Piddielle Piddimenoelle Grillini e radicali vari , l'elettore Italiota non ha che l'imbarazzo della scelta.
Basta puntare a caso l'indice sulla scheda e votare .
Chiunque vinca sarà obbligato ad eseguire gli ordini della Finanza ebraica o meno ebraica che ha in mano il potere di emissione del denaro.

:hammer:
P.S.:
Spunto per un nuovo documentario : Giacinto Auriti il Signoraggio bancario e la moneta di proprietà del portatore

[youtube]https://youtu.be/My3m9L6jEbU[/youtube]
robcoppola
#100 robcoppola 2018-02-15 11:28
Citazione:
I Pentastellati cinque anni fa dovevano fare una rivoluzione :evil:
Dove sono finiti i temi fondamentali della Sovranità Monetaria ?
Della dottrina Auriti ?
Della moneta di proprietà del portatore ?
Del reddito di cittadinanza ?
Si sono scontrati con la coscienza media del paese, estremamente più vicina ai tradizionali partiti politici, al gioco d'azzardo, al calcio, al grande fratello ... che ai "noiosi" temi suddetti.
masuc
#101 masuc 2018-02-15 11:36
Questa storia dei rimborsi elettorali mi sembra una enorme cazzata, è servita a dare una enorme visibilità al movimento, molto utile nel periodo pre elettorale.
Ora la mia domanda è: possibile che gli oppositori siano diventati così coglioni da non capire che questa storia è un gigantesco boomerang?
e se non sono coglioni non potrebbe essere una mossa studiata per farne aumentare i consensi?
OrtVonAllen
#102 OrtVonAllen 2018-02-15 12:00
Det.ConanCitazione:
OrtVonAllen,
stanno facendo il solito errore.
In realtà per limitare il Mov. l'unico modo è non parlarne affatto,ignorarlo e paradossalmente trattarlo alla stessa stregua degli altri,senza dargli importanza.
Con questa vicenda lo hanno rimesso al centro dell'attenzione,ne stanno parlando dalla mattina alla sera e senza obiettività,tutti contro.
Il risultato lo potete osservare nel video postato sopra di Di Battista a Di Martedì.
Il pubblico in sala (ed immagino pure quello a casa) applaudiva con cori da stadio e Floris che doveva calmarli dicendo di non esagerare 
masucCitazione:
è servita a dare una enorme visibilità al movimento, molto utile nel periodo pre elettorale.
Diciamo che questa operazione di discredito dà effettivamente "visibilità", ma rimane guasta, non tanto per lo zoccolo duro, piuttosto per quelli che stufi, assaggerebbero qualcosa di diverso.

Già Di Maio sembra troppo responsabilizzato e agisce come uno alla prima esperienza, a differenza di Di Battista che è decisamente più dinamico. Pure la Raggi, senza polso o almeno questo è quello che ci arriva.
Avrei voluto Grillo sindaco di Roma! La setta e le espulsioni, sono poi messaggi nefasti, e qualcosina di vero c'è! Renzi lo sfrutta pur avendo tanti indagati e dice che se gli altri non sanno tener sotto controllo i suoi....
Cosa costa alla "CIA" arruolare 10 finti Grillini e destabilizzare al momento giusto? Già i vecchi franchi tiratori erano piuttosto esaustivi!
OrtVonAllen
#103 OrtVonAllen 2018-02-15 12:13
Fossi uno dei 5*...alla domanda retorica sulla "disonestà" dentro ad un'onestà (se non propaganda..) farei un patto con l'intervistatore: io ti rispondo, ma tu mi spieghi perché, davanti ad un gesto che comunque nessuno fa, ti accanisci con noi, piuttosto che con chi, addirittura non lo fa!
Maurizio Antolini
#104 Maurizio Antolini 2018-02-15 12:28
#93 Sertes
Citazione:
Ecco quanto costa turarsi il naso e votare i meno peggio
Sempre per non dimenticare, la "coerenza" di questi pagliacci.
twitter.com/twitter/statuses/963673664922234881
E qui c'e' ancora qualcuno che ha il coraggio di difenderli? Siete disperati fino a questo punto? Come si fa a giustificare questa gente?! Ditemelo, fatemi capire.
slashrs
#105 slashrs 2018-02-15 12:42
@Maurizio Antolini.
Semplice gli è rimasta solo la fede e la speranza perché se non fosse per quelle due cose la spiegazione sarebbe abbastanza razionale. Li giustificano perche anche se si comportano come gli altri son sempre i meno peggio (cosa deleterea).
mabel
#106 mabel 2018-02-15 12:48
Notasi con quale prepotenza, ogni volta che si parli di m5s, certuni corrano ad attaccare il movimento. Cloni a parte, è sintomatico. Che vergogna, quanta pochezza, accusare di non essere all'altezza chi non ha mai avuto la possibilità di dimostrare quanto realmente vale! Sintomo di malafede.
Pavillion
#107 Pavillion 2018-02-15 12:56
#87 hvsky 2018-02-15 07:41
TOMBALE !!


???
>|
Fino a che punto sei andato vicino alla verità...
slashrs
#108 slashrs 2018-02-15 13:25
#106 @ Mabel
Non serve fare quello che dici visto che nel programma e nelle dichiarazioni hanno già espresso le loro opinioni e dalla parte di chi stare.
Sei tu che dici usraele canaglia(e li sono dalla tua parte e ti do ragione)più o meno in ogni post e adesso ti va bene che questi atlantisti governino?
Il fatto di aspettare che qualcuno governi quando già prima si comporta in malafede vuol dire che non mi aspetto altro per il dopo. Si diceva così anche di Berlusconi è infatti lo hanno fatto governare ed come siamo finiti. Ricordo che anche hitler lo hanno fatto governare per vedere di cosa era capace. La storia insegna che non è di malafede che si parla ma di raziocinio perché non bisogna di certo essere dei geni per predire l'imminente futuro ma miopi per non vederlo.
Maurizio Antolini
#109 Maurizio Antolini 2018-02-15 13:50
#106 mabel
Citazione:
Notasi con quale prepotenza, ogni volta che si parli di m5s, certuni corrano ad attaccare il movimento
E dove sarebbe la prepotenza nell'esporre FATTI, non dicerie o voci di corridoio, cose che loro stessi affermano e ritrattano a seconda di come gli fa comodo?!
Citazione:
Che vergogna, quanta pochezza, accusare di non essere all'altezza chi non ha mai avuto la possibilità di dimostrare quanto realmente vale! Sintomo di malafede.
Chi non ha mai avuto la possibilita' di dimostrare cosa?! Un uomo vale per la sua parola, colui che non onora la sua parola con i fatti, non e' un uomo!
E tu come ti permetti di parlare di malafede?! Quindi chi si permette di porre in evidenza le menzogne "filmate" di questi personaggi sarebbe quello in malafede? Dimmi quale problema d'inferenza hai per affermare una cosa del genere?
mabel
#110 mabel 2018-02-15 14:01
#108 slashrs

mi spiace, io giudico solamente DOPO i fatti e non PRIMA. Ad esempio, si può pensare che una squadra sia balorda a giocare ma non lo si può stabilire con certezza fino a quando non si è conclusa la partita. Dici che sono in malafede ancor prima di aver governato? Bene, potrebbe anche essere. Ma sicuramente non hai la certezza prima che possano dimostrarlo. Solamente dopo la conclusione del loro governo potrai trarne le dovute conclusioni. Questo è il punto, non cercare di eluderlo, rimani sul punto! Ribadisco, è assurdo ,illogico e soprattutto in malafede, pensare (ed esserne certi) che una volta al governo si comporteranno allo stesso modo degli altri se non peggio! Questo meccanismo, questo subdolo metodo vigliacco (il metodo, non tu) lo utilizza, ad esempio, da decenni gli usa-canaglia contro Cuba. Sono ben 18 le risoluzioni ONU che impongono agli usa-canaglia di togliere l'embargo. Ma gli usa-canaglia non lo fanno con la solita scusante di aver la motivazione giusta e vincente per farlo. Ovvero, quella che, secondo loro, Cuba deve essere gestita politicamente all'opposto di come è. Sai perchè non glielo tolgono l'embargo? Solamente perchè gli usa-canaglia sanno che, se togliessero l'embargo, Cuba DIMOSTREREBBE AL MONDO INTERO CHE IL PROPRIO SISTEMA è VINCENTE. Questo gli usa-canaglia non lo permetteranno mai perchè sarebbe la distruzione totale dell'impero del male, del denaro, della guerra e delle menzogne! Ecco perchè. La stessa cosa per m5s, dimostrerebbero a tutti quanti di essere l'unica soluzione vincente per l'italia. Questo non lo permetteranno mai, sia i mafiosi italiani che tengono per le palle l'italia, sia lo zio sam, sia le persone in malafede che conoscono perfettamente questo enorme rischio che correrebbero tutti quanti i partiti, la gentaglia che li agevola e quelli che li votano. Sveglia italia, sveglia!
Albarosa56
#111 Albarosa56 2018-02-15 14:30
108 slashrs
...La storia insegna che non è di malafede che si parla ma di raziocinio perché non bisogna di certo essere dei geni per predire l'imminente futuro ma miopi per non vederlo.


Condivido!
Albarosa56
#112 Albarosa56 2018-02-15 14:35
Citazione:
93 Sertes
Ben detto Sertes.

Fatti che non possono essere smentiti, punto!

Come è lontano quel movimento dell'uno vale uno...

E meno male che non c'è il buon Calvero, a rincarare la dose...
Falchetto
#113 Falchetto 2018-02-15 14:37
Citazione:
Volevo dire semplicemente che questo sito ci ha fatto capire come funziona. I media mainstream sono espressione del Potere,chi è il loro principale nemico dovrebbe essere il nostro principale amico e non un altro avversario da battere o denigrare,casomai da criticare o consigliare ma SENZA DIMENTICARE IL VERO NEMICO.
A me suona un po' come una vaccata e non è questo tipo di ragionamenti binari che anni di LC mi hanno "fatto capire".

Partono tutti incendiari e fieri ma quando arrivano sono tutti pompieri.

Vedi commento 93: ancora non sono al governo e già si stanno cagando sotto. E non sono cose che posso fare finta di non vedere.
Michele Pirola
#114 Michele Pirola 2018-02-15 14:38
@OrtVonAllen
beh sì, a volte Le Iene hanno sbagliato, lo ammetto. Per esempio un annetto fa avevano parlato male delle cure alternative anti-Cancro, oppure una decina di anni fa avevano fatto il test anti-droga ai Parlamentari senza il loro consenso ecc.
Però le cose positive sono molto di più di quelle negative
Michele Pirola
#115 Michele Pirola 2018-02-15 14:43
@Sertes
Citazione:
Vaccini/1: nel 2013 il M5S era contro i vaccini e contro l'obbligo.
Beh, contro i vaccini in generale non lo è mai stato il Movimento. Erano dei free-vax, anche se in questo periodo sono più orientati sull'obbligo vaccinale. Quella dei vaccini è una delle poche cose che gli rimprovero, anche se non potevano farci più di molto. Alla Legge Lorenzin hanno votato contro due volte e questo è già abbastanza buono.
Ps: Anch'io sono un free-vax come ho già ribadito diverse volte
Falchetto
#116 Falchetto 2018-02-15 14:45
Alle Iene - se avessero fatto anche solo un servizio sulla vicenda Totti-Odevaine-ComunediRoma - potrei anche concedere il beneficio del dubbio.
Giano
#117 Giano 2018-02-15 15:03
Maurizio Antolini Citazione:
Un uomo vale per la sua parola, colui che non onora la sua parola con i fatti, non e' un uomo!
Non è incredibile che qualsiasi argomento si stia trattando (in questo caso le critiche ai 5s) si finisca sempre per parlare di Renzi? :-D
Maurizio Antolini
#118 Maurizio Antolini 2018-02-15 15:24
#117 Giano
Citazione:
Non è incredibile che qualsiasi argomento si stia trattando (in questo caso le critiche ai 5s) si finisca sempre per parlare di Renzi? :-D
Non male questa.....LOL :-D
Maurizio Antolini
#119 Maurizio Antolini 2018-02-15 15:42
Proprio in questo istante, mi sono arrivate le schede elettorali, (Io vivo in Olanda), tre per l'esattezza, una per me e due per i miei figli.
Lo confesso ultimamente, avevo "subito", la tentazione di votare Salvini, solo per le sue proposte riguardanti, l'Euro, la NATO, e il problema dei clandestini, se non altro perche' a parte tutto e' l'unico che almeno a riguardo di questi problemi non ha mai fatto un solo passo indietro. Ma poi ho aperto le buste.......... e ho visto i nomi sulla lista: Salvini-Berlusconi-Meloni....Ce la fa, ce la fa, ce la fa, ce la fa......non ce la faccio, non ci riesco, avrei anche potuto turarmi il naso e altro con la Meloni, ma Berlusconi, NO. Allungheremo la vita dei pensionati a 125 anni anche quelli malati di alzheimer, che cureremo. Il mio DNA si rifiuta.
Penso purtroppo anche se mi ripugna che annullero' le schede, nessuna delle scelte puo' anche solo essere presa in considerazione, spero soltanto, che altri seguano il mio esempio, ma veramente tanti, da raggiungere almeno il 60%, cosi' come disse il gobbo di andreottiana memoria, "noi non avremmo piu' alcun controllo, perdendo di fatto il nostro potere, e molti giudici comincerebbero a fare il loro dovere, arrestandoci tutti".
Sertes
#120 Sertes 2018-02-15 17:22
Citazione Michele Pirola:
Beh, contro i vaccini in generale non lo è mai stato il Movimento. Erano dei free-vax, anche se in questo periodo sono più orientati sull'obbligo vaccinale.

Di nuovo sono costretto a mostrarti che le cose stanno diversamente:

Repubblica ha compilato un dossier sulle posizioni contro i vaccini del M5S. E' un dossier di fatti documentati, non di "opinioni stile Repubblica":

1) Paola Taverna, Piazza Pulita, 2015: ''c'è una sentenza che sostiene che il vaccino può causare l'autismo''

2) Sito uffiicale del movimento 5 stelle, ottobre 2015: articolo "vaccinare meno, vaccinare meglio": bisogna ridurre al minimo l'obbligatorietà. Occorre valutare rapporto rischio/beneficio

3) Sito uffiicale del movimento 5 stelle, aprile 2007: articolo "l'epidemia dell'autismo": Un bambino su 150 soffre di autismo. Venti anni fa solo uno su 2.000. Gli scienziati attribuiscono la crescita all'inquinamento ambientale, alimentare e da vaccini e farmaci

4) Proposta di legge 12 febbraio 2014 M5S: Norme sull'informazione e sull'eventuale diniego dell'uso dei vaccini per il personale della P.A. : "Recenti studi hanno però messo in luce collegamenti tra le vaccinazioni e alcune malattie specifiche quali la leucemia, intossicazioni, infiammazioni, immunodepressioni, mutazioni genetiche trasmissibili, malattie tumorali, autismo e allergie."

Quindi fino al 2015 la verità la sapevano e la dicevano. Poi sono diventati pro-vax e pro-obbligo.
yarebon
#121 yarebon 2018-02-15 18:22
A molti vedo che sfugge il quadro generale (di cui i 5 stelle hanno una piccola ma significativa parte in Italia), proprio perchè oramai anche nella controinformazione si è insinuata l'inazione, l'irrealismo e la visione di guerrieri samurai o don chisciotte che lottano contro il vento perché loro sono puri ma sanno che il male è invincibile e che se un movimento, una persona non dice tutto quello che voglio io allora è marcio, non rendendosi conto che la storia non agisce mai in questo modo e che chi si trova lì gioca in un campo di gioco completamente opposto e molto più rischioso, dove il livello di rappresentazione e di maschere é molto più forte e che se non simuli e non stai al gioco vieni cacciato violentemente e definitivamente.
Quindi a chi vuole continuare con proposte novecentesche senza rendersi conto che in piccola ma significativa parte argomenti fin'ora taboo nell'arena pubblica sono non più taboo e relegati all'underground grazie anche al movimento, chi vuole sentirsi puro ed indistruttibile alla fine non contribuendo ad un bel niente se non al suo ego, io direi di continuare a lamentarsi e dire che è tutto merda. Per fortuna la vita reale è un'altra cosa.
Chi vuole capire capisca gli altri facciano i puri e si sentano belli con la propria coscienza, sono troppo santi per noi umani.
fefochip
#122 fefochip 2018-02-15 18:30
Citazione:
Un uomo vale per la sua parola, colui che non onora la sua parola con i fatti, non e' un uomo!
si, ma prima dei fatti, chi decide quanto vale la parolo di un uomo?
non certo l'uomo stesso ma gli altri
slashrs
#123 slashrs 2018-02-15 18:32
Ahahaha grande Sertes non ne lascia passare una :hammer:

@Mabel hai ragione su Cuba ma che c'entrano i 5 stelle? Cuba si sa che é stata sempre bistratta per la propaganda degli USA canaglia, e che le risoluzioni Onu non c'entrano nulla e valgono zero visto che sono di facciata essendo gli stessi Stati Uniti dietro all'ONU( ricordiamo che l'ONU è quella che ha rubato le terre ai palestinesi senza chiedergli il permesso per darle agli ebrei sionisti e poi fare risoluzioni contro Israele senza che però le faccia rispettare) ma come paragone non c'entra con il metodo che tu suggerisce essere di malafede perché la zappa sui piedi se la sono data da soli. Se guardi il commento di Sertes #93 capirai che come Maurizio Antolini stesso ti ha riferito si tratta di fatti non di ingiurie gratis contro il movimento e i suoi componenti. Siamo su luogocomune non si fanno a conti a nessuno. I 5 stelle mese dopo mese sono cambiati sempre di più e lo dimostrano i fatti, se poi come altri sostenitori vuoi avere FEDE ed ignorare i fatti(che per altri partiti va bene a quanto pare far notare le buffonate e tripli sarti carpiati per i pentastellati no) allora aspetta e spera che una volta andati al governo ritornino come prima anche se nei video delle interviste nello stesso blog delle stelle e nel programma elettorale non c'è scritto nulla che faccia pensare ciò.
Maurizio Antolini
#124 Maurizio Antolini 2018-02-15 18:41
#122 fefochip
Citazione:
si, ma prima dei fatti, chi decide quanto vale la parolo di un uomo? non certo l'uomo stesso ma gli altri
Se io affermo e prometto una cosa, non posso limitarmi alle parole, ma devo provare con i fatti la mia onesta', altrimenti sono un pagliaccio. Scusami fefochip, ma non capisco cosa vuoi dire, magari mi sfugge qualcosa
Michele Pirola
#125 Michele Pirola 2018-02-15 18:59
@Sertes
Ciao, comunque nel loro articolo i 5s non dicono di essere contrari ai vaccini a qualunque condizione. Dicono solo che bisognerebbe fare più informazione mostrando anche i gravissimi effetti collaterali e non solo i benefici. Si sono schierati contro la Legge Lorenzin votando contro, anche se, come ho detto prima, un po' si stanno allineando con la linea ufficiale sull'obbligo
Det.Conan
#126 Det.Conan 2018-02-15 19:57
Altri due massoni nelle liste cacciati.
Avevano firmato l'impegno a non essere massoni.
I giornalisti (imbeccati dagli apparati che hanno evidentemente tutte le liste) li hanno scoperti,il m5s gli ha tolto il simbolo.
Poi che succederà se saranno eletti boh.
Comunque capite il concetto vero?
IL M5S NON POTREBBE NEANCHE SE LO VOLESSE ESSERE MANOVRATO DA QUESTE ASSOCIAZIONI.
Perché basterebbe un articolo di giornale o qualcuno che producesse una prova su un sito web per far sbattere fuori queste persone.

Io non ho tempo né voglia di spiegarvi quale differenza epocale c'è fra tutto questo ed il normale procedimento dei partiti tradizionali italiani (e forse europei) di massa.
Tizio.8020
#127 Tizio.8020 2018-02-15 20:15
Citazione:
#90 Redazione

Poverini quelli di FI, non sanno più a cosa attaccarsi.
IO un'idea gliela darei...


IO avevo deciso di NON votare, perchè i 5S mi avevano deluso con la questione vaccini.
Ma stante il comportamento del mainstream... mi convinco sempre più di una cosa: cosa ho da perdere?
Quindi, turandomi il naso, ma voterò M5S.
fefochip
#128 fefochip 2018-02-15 20:17
#124 Maurizio Antolini

avevo solo preso spunto dalla tua frase. il contesto non lo seguo.
ho solo detto che la parola di un uomo vale nella misura in cui gli danno valore gli altri .
ovvio che sono tutti bravi con il senno di poi decidere tramite i fatti se quella parola era una parola vera oppure no
io dico solo che prima della realizzazione dei fatti è inutile dire frasi del tipo"se te lo dico io allora ci puoi credere" (è solo un esempio)
perche io stesso do valore alle mie parole mentre invece sono gli altri che devono decidere se ci possono credere oppure no
tutto qui
per fare due chiacchiere filosofiche ...niente di che
fefochip
#129 fefochip 2018-02-15 20:20
#123 slashrs
Citazione:
Ahahaha grande Sertes non ne lascia passare una
sertes ha perfettamente ragione
non si può venire qui a dire "che potevano fare di piu i 5 stelle? hanno votato contro!"
certo che potevano dire e fare di piu
si sono cagati addosso , lo abbiamo detto mille volte.
e hanno sbagliato perche hanno perso tanti elettori di spessore che potevano sostenerli con molto piu di una crocetta
per prendere qualche voto in piu di gente "leggerina" (diciamola cosi)
(tra l'altro questa del voto in piu è una cosa tutta campata in aria, perche non è una cosa che nè si poteva prevedere ne che si può verificare a posteriori quindi completamente aleatoria)
Maurizio Antolini
#130 Maurizio Antolini 2018-02-15 20:30
#128 fefochip
Capito, chiarissimo.
mabel
#131 mabel 2018-02-15 20:40
Inutile rigirare all'infinito il discorso....

M5S ha mai governato il paese? NO
Lo si può accusare di non essere in grado di governare? NO
E' logico dare un giudizio prima di aver terminato l'azione? NO

....e non è che ci voglia tanto a capirlo!
slashrs
#132 slashrs 2018-02-15 23:11
@ Mabel
Hai Fede nei 5 stelle anche se dicono una cosa e poi ne fanno un altra? SI

non è che ci va tanto a capirlo che mi sono tagliato una palla e non me ne voglio tagliare un altra ;-)
hvsky
#133 hvsky 2018-02-15 23:46
pavillion

Citazione:
???
>|
Fino a che punto sei andato vicino alla verità...
non so se la tua è una question....... ma davvero pensate (in generale) che andrà diversamente ?

tombale: governo PD-FI divisione dei ministri e dei soldi..... lapalissiano (e poi è già successo)
robcoppola
#134 robcoppola 2018-02-16 11:44
Se nel M5S c'è la tendenza verso il masochismo, esagerando in maniera abnorme i propri difetti, dall'altra parte l'atteggiamento è orgogliosamente l'opposto :-D

veritassaphinho
#135 veritassaphinho 2018-02-16 12:21
Non credo il problema sia il masochismo innato. Non si capisce se le cose che fanno siano in buonafede e se fosse così qualcosa non va. Il Campidoglio ha sanato la posizione di un spada che da circa 20 anni viveva abusivamente in una casa mentre qualche settimana prima la Raggi diceva
«Qui gli Spada per troppi anni l'hanno fatta da padroni, ora basta" e prima ancora parlava di scrocco poli ilmessaggero.it/.../... se non c'è ogni giorno una notizia che li riguarda non stanno bene, vabbè uno può anche dire che il mainstream non li agevola o che apparirebbe così , ma nemmeno fanno molto per migliorare le competenze e tenersi fuori dalle notizie.
A proposito che fine ha fatto Paragone? quando tutto andava bene sembrava l' ombra di Di Maio
penta
#136 penta 2018-02-16 22:17
Per me non è scioccante che qualcuno dei 5 stelle abbia preso in giro i suoi elettori.
E' scioccante leggere che c'è chi non ha capito che a quei 42 milioni il M5s non ha mai avuto diritto.
E' scioccante leggere che si parla di microcredito a 5 stelle quando il fondo è stato istituito ai tempi di Prodi e che i 5 stelle hanno messo briciole rispetto a stato e UE.
E' scioccante leggere chi incensa i 5 stelle perché hanno devoluto al fondo di garanzia nello stesso istante li giustifica quando alcuni non hanno restituito.
Tornerà il fascismo, sotto nuove forme, ma è il regime adatto ad un paese di analfabeti, oggi solo funzionali, ma sempre analfabeti.
OrtVonAllen
#137 OrtVonAllen 2018-02-16 22:49
pentaCitazione:
Tornerà il fascismo, sotto nuove forme, ma è il regime adatto ad un paese di analfabeti, oggi solo funzionali, ma sempre analfabeti.
Sulla base?

E poi, il tuo regime fascista ideale è di analfabeti...

..il mio, decisamente non fascista...rientra nella valorizzazione di ciascuno, pure remota! Il fascismo visto oggi è spiccio, lungi da Evola e da quell'ebreo sionista che tanto amava Mussolini..

Ignoro il "fascismo" che ritornerà, spero non sia quello biblico, altrimenti il microchip non c'è lo leva nessuno...666
Antdbnkrs
#138 Antdbnkrs 2018-02-16 23:21
Sertes ha ragione al 100% ma vi ricordo che se rimane la sx o va su la dx i vaccini restano 10 anche se salvini dovesse essere il primo partito della coalizione. Se invece va su il m5s si torna a 4 piu' altri obbligatori se ci fosse una epidemia... ma noi sappiamo bene che l'epidemia c'e' SOLO se fai vaccinazioni di massa.

www.ilfattoquotidiano.it/.../4094234
Giano
#139 Giano 2018-02-16 23:27
PentaCitazione:
E' scioccante leggere che si parla di microcredito a 5 stelle quando il fondo è stato istituito ai tempi di Prodi e che i 5 stelle hanno messo briciole rispetto a stato e UE.
Gli altri se sò magnati pure le briciole. Fai tu.
veritassaphinho
#140 veritassaphinho 2018-02-17 00:20
Se è' un fondo nessuno mangia niente , al limite a chi sono stati prestati non hanno rispettato il piano di restituzione che hanno concordato. Non sono soldi a fondo perduto.

Quella cosa delle epidemie non le ho capite, al limite saranno posizioni di reazione su focolai e perciò locali e su zone colpite da focolai, che quasi tutti i paesi europei ( vaccini obbligatori o meno) prevedono misure di coercizione, carcerazione, quarantena per malattie infettive , a differenza degli animali non prevedono l' abbattimento per l' uomo, oltre a prevedere l' obbligo di denuncia sia del medico e sia dell' infettato. Ci sono paesi che se scoprono che anche per motivi di turismo hai malattie infettive o sospetto portatore prevedono misure detentive a tempo indeterminato, la deportazione, in quanto nei loro paesi non avendo un obbligo per i residenti hanno regole ferree sul contenimento molto più aggressive e reattive rispetto a quelle italiane. Chiaramente hanno dei piani nazionali di contenimento se a livello locale le misure non hanno funzionato per il contenimento e la risoluzione. In Italia si sceglie la soluzione soft, quella vaccinale , avendo l' unico sistema sanitario universale che è' rimasto in piedi, rispetto a sistemi repressivi in vigore altrove e della tolleranza zero. Li è' questione di scelte, si può scegliere un sistema a mezza via del tipo italiano ( magari revisionandolo dove può essere inutile) , oppure quello repressivo che sono in vigore in altri paesi per la questione infettiva. L' anarchia della libera scelta non è' praticale a meno che l' Italia non si doti di un muro stile muraglia cinese che nessuno può entrare e nessuno può uscire, esistono protocolli internazionali , poi le misure sono competenze degli Stati se si vuole essere liberi di andare oltre frontiere, importare, esportare etc e si cerca una mediazione . Può non piacere quella italiana dell' obbligo, ma è' meglio quella che porti, frontiere , aeroporti dotate di strutture di quarantena , e istituti di contenimento sparsi nel paese, dove basta un sospetto per entrarci e non sapere quando si esce.
Det.Conan
#141 Det.Conan 2018-02-17 20:52
liberoquotidiano.it/.../...

"Luigi Di Maio sta perdendo tempo in America. Gli Usa non sono minimamente interessati a sviluppare rapporti col Movimento 5 Stelle". Edward Luttwak parla dalla sua casa nel Maryland della visita effettuata nelle scorse ore dall'esponente grillino (e vicepresidente della Camera) all'università di Harvard. L’economista e politologo statunitense boccia senz’appello quella trasferta. "L'M5S - spiega Luttwak - è un movimento che ha preso posizioni anti-americane, tipiche della sinistra, sia di tipo convenzionale sia di tipo meno convenzionale. Ad esempio, in passato Grillo ha difeso l’ex presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, dicendo che è una brava persona e che i suoi discorsi sono stati tradotti male. E questo certamente ha un peso".

Secondo l’esperto di politica internazionale, «abbiamo a che fare con un movimento eccentrico, che non appartiene oggi all’universo Usa e non gli apparterrà in futuro. Se i 5 Stelle vogliono sviluppare rapporti in America stanno solo perdendo tempo, perché gli americani non sono interessati a loro" e vedono Grillo come "il più grande sostenitore dello status quo. Certo - ragiona Luttwak - nel M5S ci sono molte persone differenti, c’è di tutto. E sono sicuro che ci sono anche persone pro-Usa. Ogni movimento politico può cambiare e diventare qualcos’altro. Ma per come è oggi il Movimento nella sua totalità, gli americani non sono interessati a stringere rapporti con i grillini.
Anche in merito ai rapporti con Casa Bianca e Cremlino i 5 Stelle dicono "né con Trump né con Putin. In questo allora si rendono ancora meno interessanti per gli Usa", taglia corto il professore. "Non si professa equidistanza da un Paese che sta combattendo una guerra segreta in Ucraina con gli Stati Uniti. Non si può essere equidistanti dai carabinieri e dal bandito Giuliano». Negli ambienti Usa «pochissima gente sa che esistono i 5 Stelle. C’è l’idea che Grillo non voglia andare davvero al governo. Anche perché quando poi i grillini vanno al governo locale i risultati sono deludenti».

GLI USA DIETRO I 5S... :hammer:
sartori
#142 sartori 2018-02-17 21:14
non capisco una cosa: se io vado a votare VOGLIO sapere cosa faranno i miei eletti; se i programmi sono NEBULOSI non mi interessano e VOGLIO anche sapere che cosa hanno fatto i candidati nella vita. avete controllato CHI è l'esperto economico del di maio?
io non vado a votare dal 1972, perchè dopo 2 mesi passati nella valle del belice con i terremotati ho capito che TUTTI i partiti erano conniventi con la MAFIA e così pure TUTTE le istituzioni;

da allora tutto è cambiato in peggio e andare a votare vuol dire APPOGGIARE questo sistema delinquente.

ASTENSIONE DI MASSA
Tizio.8020
#143 Tizio.8020 2018-02-18 00:54
#141 Det.Conan

Andiamo bene!
E' proprio "la sinistra" in Italia che ha fatto fare agli USA tutto quello che volevano!
E li ha pure aiutati nelle loro invasioni di Stati pacifici "missioni di pace" ...

Dall'invasione dell'Iraq nel 1991, passando per la guerra in Jugoslavia, fino alla guerra di Libia (Stato che , secondo i Trattati stipulati, ci eravamo impegnati a DIFENDERE!).
Fatrmi capire: io come Italiano mi dovrei, dopo oltre 70 anni, vergognare di quell'Armistizio del 1943, e della conseguente spaccatura in due Stati?
No, io non c'ero.
IO mi vergogno di quello che è stato fatto DOPO; in spregio alla Costituzione.

www.storiaxxisecolo.it/.../repubblicaguerra.htm
slashrs
#144 slashrs 2018-02-19 10:51
Solo det. Conan può ancora credere a il fatto quotidiano di quel filo americano e sionista di Travaglio. È solo lui può credere e fare propaganda ancora ai 5 stelle dopo tutte le interviste degli stessi pentastellati che si dicono a favore degli Stati Uniti, della NATO ecc...
Oltretutto nel programma non c'è nulla contro le sanzioni alla Russia, contro UE, ed euro(senza contare vaccini e adozioni gay). Ecco cosa rimane ai grillini LA FEDE.
Michele Pirola
#145 Michele Pirola 2018-02-19 11:42
@slashrs
Sei l'unico al mondo a considerare Travaglio filo-americano o filo-sionista.
Del Fatto Quotidiano mi fido anch'io. Travaglio a mio parere è un bravissimo giornalista indipendente, uno dei pochi in Italia!!
Falchetto
#146 Falchetto 2018-02-19 11:43
Michele sei l'unico al mondo che non se ne è ancora accorto (parlo di Travaglio). Di Travaglio ti puoi fidare giusto quando parla di Berlusconi.

Il Fatto rappresenta bene l'Italia: è una cloaca. Però ci sono delle perle comiche tipo gli articoli della Maggioni che se non esistesse bisognerebbe inventarla.
Io per roba come questa pagherei un abbonamento!
www.ilfattoquotidiano.it/.../3056362
slashrs
#147 slashrs 2018-02-19 13:42
@ Michele Pirola
Senti Michele solo tuo puoi difendere i sionisti in ogni dove e dire che gli altri hanno torno quando non sai neanche di cosa si sta parlando.
La maggior parte qui ti contraddice su tutto e ha ragione con fatti. Olocausto, vaccini, 5 stelle e ora Travaglio.
Io direi di smetterla di fare figurasse informarsi seriamente non alle iene o guardando il calcio.
Abbandona la tua fede sei ancora in tempo.
Michele Pirola
#148 Michele Pirola 2018-02-19 14:05
@slashrs
Con i fatti??? Quali??? Con i vaccini ognuno ha dato la propria opinione, compreso me stesso. Io sono un free-vax, mentre altra gente è un no-vax ecc. Nulla di più.
Se ho commesso degli errori ogni tanto?? Certamente, probabilmente anche tanti, ma quando dico certe cose le dico con sicurezza e molte volte che ho commesso errori mi sono corretto (non sempre, però diverse volte).
Quanto ai sionisti: non li difendo sempre, prima comunque mi riferivo a Travaglio che, a mio parere, è un bravissimo giornalista indipendente e non vedo motivo di attaccarlo. Fu uno dei primi a schierarsi contro il Berlusca. Dei 5 Stelle comunque ho criticato alcuni aspetti, per esempio sui vaccini, però ho detto che sono un buon partito che può cambiare l'Italia. Se tu non la pensi come me sei liberissimo di farlo, mica tutti devono avere la stessa opinione mia. L'Olocausto non ho idea di cosa c'entri né so il motivo per cui tu lo abbia citato, anche se non mi risulta che tutti la pensassero diversamente da me e né mi risulta che nessuno mi abbia smentito con i fatti. Io sostengo la via ufficialista, semplice.
Se vuoi rinfrescarti la memoria ti ricordo che i 5 Stelle sono stati il primo partito a denunciare apertamente la vendita illegale e anti-costituzionale di bombe italiane ai sauditi e ti ricordo che sono l'unico partito che si taglia lo stipendio.
Le Iene e il calcio perché non dovrei guardarli scusami? Cosa c'entra il calcio con il mainstream? Io ho Sky da più di 10 anni e lo uso per guardare il calcio. Tifo l'Inter, ormai tutti lo sanno. Ho provato pure ad andare a San Siro a vederlo.
Non lo dico assolutamente per vantarmi (sai che gliene ne frega alle altre persone che ho Sky da 10 anni, piuttosto che da 20 anni o di andare a vedere l'Inter, sai che gliene frega agli altri), ma perché mi piace come sport. Punto.
Le Iene lo guardo, mi piace molto come programma. Ha denunciato molte volte un sacco di roba che ho scritto in altre discussioni. Anch'essi li ho criticati in parte per alcuni servizi, però se dovessi bilanciare le cose buone da quelle cattive, a mio parere, sarebbero molte di più quelle buone.
Ps: la tv io mica la uso per guardare cagate tipo Grande Fratello (e ci mancherebbe altro)
Michele Pirola
#149 Michele Pirola 2018-02-19 14:24
@Falchetto
Libero di vederla come vuoi, però il Fatto Quotidiano ha pubblicato articoli anche del Dottor Gava (medico free-vax purtroppo radiato) e una marea di articoli anti-legge Lorenzin
Falchetto
#150 Falchetto 2018-02-19 14:48
Il Fatto pubblica qualsiasi cosa porti dei click (è così che guadagnano i quotidiani online) e questo include - occasionalmente - anche articoli ben scritti.

La linea editoriale sempre e comunque filo-atlantista (per non dire apertamente anti-putinista) è lampante, anche perché non fanno nulla per nasconderlo, ed è indigesta anche ai lettori.

Un esempio facile facile: il doping.
Per come ce la racconta Il Fatto quando gli americani si dopano è una responsabilità personale, quando lo fanno i russi è doping di stato, e a casa mia questa si chiama "propaganda", non "giornalismo".

Oppure c'è questa perla, fresca di giornata, in cui si cerca di spiegare al lettore che gli USA non vincono abbastanza medaglie alle Olimpiadi invernali per colpa di Trump.
Bella la chiusura, in cui l'autrice (economista) si lamenta perché lo sport viene politicizzato... che poi è esattamente quello che fa il suo stesso articolo.
www.ilfattoquotidiano.it/.../4168144
slashrs
#151 slashrs 2018-02-19 14:49
@ Michele Pirola
I fatti ti sono stati portati sia sui vaccini che sul movimento 5 stelle sistematicamente da Sertes ad ogni tuo intervento errato. Ma invece di ammettere che avevi sbagliato dicevi la solita solfa " io la penso così..."
Ho messo l'olocausto perché è stata un altra cosa dove ti abbiamo smentito in tanti.
Adesso te ne esci fuori che Travaglio è candido e il fatto quotidiano è un giornale alternativo anche se altri ti hanno detto le mie stesse cose. Tu non sai chi è Travaglio ti sei fermato solo alla superficie cioè Berlusconi. Ti consiglio se non sei in malafede ma solo non informato di cercare quanto detto da lui in vario video cosa pensa di Israele e cosa pensa degli americani.Famosa anche la lite con Barnard che gli dava del filosionista e lui se n'è anche vantato (2009).
Ho messe le Iene è il calcio perché continui a menarla con entrambe le cose e qui nessuno sopporta le iene che sono un programma di berlusca dove non vanno mai a parare su inchieste serie e articolate.
Ripeto qua si parla con i fatti non con le opinioni. I link ti si sono stati dati da tutti ma tu non ammetti di aver sbagliato.
I giornalisti bravi e seri sono quelli indipendenti e senza censure no i lecca culo.
Ps.: se ti sta simpatico Saviano cerca anche su di lui perché è un altro Travaglio.
Michele Pirola
#152 Michele Pirola 2018-02-19 15:09
@slashrs
È vero, Sertes mi ha smentito, ma solo una volta, ossia sulla NATO. Infatti dopo che lui ha postato il video di Di Maio dove parla della NATO io ho ammesso il mio errore dicendo che mi era sfuggita. Sui vaccini io ho detto che i 5 Stelle non sono dei no-vax, ma che erano dei free-vax. Nell'articolo che ha postato infatti non emerge nulla di contrario ai vaccini. Li ho criticati un po' proprio per le loro posizioni sui vaccini infatti anche se hanno votato contro la Legge Lorenzin.
Quanto a Travaglio, so benissimo che Barnard gli ha dato del sionista, ma ti invito a guardare questo video in cui Travaglio risponde a Barnard.
youtu.be/c_rm_V8FdTk

Quanto dell'Olocausto: vi sono altre persone, come redribbon, che ti hanno nettamente smentito mostrandoti i fatti anche sull'Olocausto. Qualcuno mi ha risposto, è vero, però io ho saputo contro-rispondere sempre con i fatti. Redribbon è andato troppo a favore dei sionisti a mio parere, però ciò non toglie che ti abbia risposto con i fatti.

Quanto alle Iene: non è che se è su Italia 1 (di cui il capo è Berlusconi) allora è a favore del cavaliere. Sullo scandalo dei plichi rubati all'estero e sulle elezioni irregolari del 2013, Filippo Roma (probabilmente non sai neanche chi sia) ha scoperto scandali anche di gente di Forza Italia, un esempio è Antonio Razzi. Oppure quando si parlava di Legge Richetti, sempre Filippo Roma, ha dimostrato che la maggior parte dei parlamentari vuole che salti questa legge, fra l'altro ha intervistato pure gente di Forza Italia dicendo che pure loro volevano insabbiarla
Michele Pirola
#153 Michele Pirola 2018-02-19 15:15
@Falchetto
Beh, anch'io sono anti-Putin pur essendo contrario alle sanzioni alla Russia. Il Fatto Quotidiano comunque è un giornale a tutti gli effetti e pubblica anche il giornale stampato in carta, non è solo online. Non mi risulta che pubblichi solo gli articoli con più click, né che sia pro NATO
Falchetto
#154 Falchetto 2018-02-19 15:18
Michele tu puoi essere pro e contro quello che ti pare.
Raccontare una realtà distorta (il doping russo è più grave di quello americano per questa e quell'altra ragione) non è la linea di un giornale libero e indipendente.
Anche io lo leggo ma diversamente da te...

Citazione:
Del Fatto Quotidiano mi fido anch'io. Travaglio a mio parere è un bravissimo giornalista indipendente, uno dei pochi in Italia!!
non mi fido per niente!

Io di giornalisti bravissimi e indipendenti (nonostante sia un comunistone) e ancora vivi conosco giusto Grimaldi, quello col bassotto.

Il Fatto sembra un giornale creato con lo scopo preciso di convincere gli orfani della sinistra che gli USA (nello specifico i dem) sono il miglior padrone possibile.
Michele Pirola
#155 Michele Pirola 2018-02-19 15:27
@Falchetto
E quando mai lo avrebbe detto? Comunque mi risulta che abbiano anche pubblicato la versione di Putin sul doping
www.ilfattoquotidiano.it/.../4126713

Anche tu sei liberissimo di vederla come vuoi, io però credo che Il Fatto Quotidiano sia un giornale libero e indipendente, idem Travaglio.
Fulvio Grimaldi lo conosco molto poco, quindi non posso darti un giudizio informato
Falchetto
#156 Falchetto 2018-02-19 15:32
Sì ma infatti Michele a linkare singoli articoli non si dimostra nulla... il quadro è molto più ampio. Dovremmo riunire ed analizzare tutti gli articoli sull'argomento negli ultimi tot anni per dedurne una linea editoriale, e francamente è una roba troppo noiosa.

Io lo leggo più o meno da quando esiste e per me è diventato il nuovo Corriere della Sera.
E' il quotidiano che leggo per farmi un'idea di cosa pensa un certo tipo di Italiano medio (un tempo di sinistra ora confuso). Se lo metti accanto a Il Giornale ti restituisce un quadro più o meno completo di come vengono raccontati e percepiti i fatti nella nostra società.

Non è un bel luogo dove informarsi.

Tu stai facendo un percorso che ti porterà a non fidarti più di nessuno, e ad analizzare i fatti in maniera personale, solo che sei ancora in una fase (comprensibilissima) in cui senti il bisogno di fidarti e hai individuato in Travaglio e nel suo quotidiano un punto fermo.
Non è così, e presto lo capirai.
Nomit
#157 Nomit 2018-02-19 16:25
Travaglio è ua fonte affidabile riguardo alla cronaca giudiziaria e politica, punto, non deve essere perfetto in ogni campo. Sul Fatto passano opinioni di ogni tipo più facilmente che nelle altre grandi testate, anche se ovviamente prevalgono quelle convenzionaliste.
Ovviamente se voglio informazioni sulla guerra in Siria mi fiderò più di CDC o Luogocomune, se voglio sapere come è andato davvero il settimanale scandalo sui cinquestelle o un processo a questo o quel politico leggerò Il Fatto.
peonia
#158 peonia 2018-02-19 16:27
Michele Pirola mi piacerebbe sapere le motivazioni per essere anti-Putin :-o
slashrs
#159 slashrs 2018-02-19 16:55
@ Michele Pirola
Red ribbon ha portato i fatti? Red ribbon il fanatico religioso che si smentisce da solo non sapendo cosa è la dichiarazione Balfour? Non sapendo chi sono i Khazari definendo si pro Israele che anche Massimo ha smentito? Lui avrebbe smentito me? Si contraddiceva su tutto con il suo odio e sia io che altri ve lo abbiamo fatto notare. A te socialmente total rec e Maksi ma te ne sei fregato e sei rimasto muro di gomma.
Sertes ti ha smentito anche sui vaccini dicendoti in sostanza che c'è dentro lo schifo peggiore è con articoli ma tu sei rimasto comunque sulle tue cioè muro di gomma. Le iene non denunciano quelle che c'è sotto l''isperg ma la punta. Ecco perché qui nessuno se li fila. Non andrebbero contro chi gli paga lo stipendio. Guarda nel gioco l'Inter piuttosto :hammer:
Ho visto il video che mi hai mandato ma non dice nulla che già so. Travaglio è filiosionista e filo americano ammesso da lui e come ti ha detto falchetto non fa nulla per nasconderlo. Anti russo c'è la con Putin anche se è il meno peggio in medioriente. Il fatto quotidiano può rimanere un giornale utile su berlusca ma finisce lì. Come può essere utile Saviano per la mafia ma finisce lì. Quando si tratta di andare oltre diventano inutili e anche controproducenti perché fanno informazione a favore delle menzogne.
Se non trovi i link di Travaglio, dei vaccini, di quello che vuoi noi siamo qui per informarti ed aiutarti. Se vuoi rimanere nelle tue posizioni come hai praticamente sempre fatto allora restaci ma rimangono tue opinioni contro i fatti. Lampante anche qui come oltre a me anche Nomit e falchetto ti stiamo dicendo chi è Travaglio.
Falchetto
#160 Falchetto 2018-02-19 16:56
Io non amo i militari ma per quanto riguarda gli affari mediorientali ma anche russi DifesaOnline è una fonte piuttosto vicina (e intendo proprio fisicamente) ai fatti.
Addirittura hanno degli inviati al fronte (ma per davvero mica gli embedded)!
Michele Pirola
#161 Michele Pirola 2018-02-19 17:10
@slashrs
Beh, è vero, redribbon è troppo sionista. A Maksi e a totalrec ho già risposto diverse volte.
Quanto a Travaglio: come ho ribadito, sei libero di pensarla come vuoi, anche se io lo reputo libero e indipendente. Il Fatto Quotidiano pubblica molti articoli anche di gente come Gava, Giulietto Chiesa ecc.
Quanto ai vaccini: Sertes mi diceva che i 5 Stelle erano dei no-vax, ma nell'articolo che ha postato non c'era nulla di contrario alle vaccinazioni in generale. Comunque, come ho detto prima, i 5 Stelle li ho criticati diverse volte anche per i vaccini (il fatto di non opporsi più di tanto alla Legge Lorenzin), anche se rimangono molto bravi a mio parere. Fine.
@Falchetto
Purtroppo hai ragione, molti sono ancora convinti che il Corriere della Sera sia un giornale indipendente e che racconti sempre la verità.
@Nomit
Io di CDC conosco solo il centro di controllo farmaci americano, non sapevo fosse anche un sito tipo Luogocomune. Certo, Il Fatto Quotidiano e Luogocomune non sono la stessa cosa
slashrs
#162 slashrs 2018-02-19 17:27
@ Michele Pirola
Total rec e Maksi ti hanno risposto in maniera esaustiva ma idem come adesso su Travaglio i fatti non ti piacciono e rimani sulle tue. Vuoi rimanere sulle tue opinioni va benissimo ma non sono quelli i fatti obbiettivi.
I 5 stelle erano no vax, poi sono diventati free vax ed adesso sono pro obbligo per 4 vaccinazioni. I vaccini fanno male per svariati motivi documentati. Anche qui puoi rimanere delle tue opinioni i fatti sono altri.
Su il fatto non è un giornale indipendente perché a volta mette un paio di interviste a Chiesa e Gava fidati. Come ti diceva Nomit intonati qui su Luogocomune e su CDC (comedonchisciotte). Anche dedefensa è ottimo come ti diceva Falchetto.
Michele Pirola
#163 Michele Pirola 2018-02-19 17:35
@slashrs
So bene che i vaccini possono fare male, anzi quelli di adesso fanno male. Infatti io sono un free-vax per questo. I 5s non sono mai stati dei no-vax. Sulla NATO comunque ho ammesso i miei errori quando Sertes mi ha mostrato il video di Di Maio.
Maksi nella discussione della trappola dei topi mi ha risposto un paio di volte. Totalrec mi ha risposto diverse volte. Io ad entrambi ho contro-risposto a sua volta mostrando le prove. Detto questo basta, ti ho già detto tutto sull'Olocausto.
Di Travaglio ti ho già detto tutto, ti ho anche linkato il video in cui risponde a Barnard. Non aggiungo altro.
Quanto a CDC: conosco il sito "Come don Chisciotte", anche se non sapevo che si potesse abbreviare con CDC
slashrs
#164 slashrs 2018-02-19 18:01
@ Michele Pirola
Rispondere portando la tua versione cioè la versione ufficialista non vuol dire portare i fatti.
Sia Maksi che totalrec che NRG si sono trovati un muro di gomma e poi ho fatto l'errore anch'io e infatti ho chiuso lì perché tanto con te non si va da nessuna parte non vuoi essere obbiettivo perché ho i tuoi fanatismi le tue fedi religiose, politiche e calcistiche e da lì non ti smuovi neanche di fronte alla realtà dei fatti. Ecco perché ti avevo detto di lasciarmi in pace perché con chi ha fede più si finisce così e io non ho tempo da perdere.
Su Travaglio mi hai dato un video alquanto inutile e fronte di link e di evidenze molteplici(lui stesso non parla mai di temi scottanti e se glielo fai notare si arrabbia pure è la corrispondenza con Barnard né e una prova). I 5 stelle erano no vax come lo era Grillo quando apriva gli occhi alle masse invece di chiuderle. Poi gradualmente sono passati allo stato attuale.
Quindi ricapitolando non hai detto nulla di Travaglio, non hai detto nulla dei 5 stelle e dei vaccini, non hai detto nulla dell'olocausto. Ergo hai sciorinato le tue opinioni che senza i fatti rimangono TUE opzioni ma con valenza zero.
Te lo dico per la terza volta o sei obbiettivo è mi porti i fatti e parliamo oppure lasciami in pace e rimani con le tue fedi perché tutte le volte (non solo con me ma anche con altri come puoi vedere) sei nel torto e quindi non perderò più tempo a risponderti finché sarai così.

Ps.: se vuoi i link di quello che dico e diciamo come ti ho scritto nell'altro post hai solo da chiederli. Te ne ho già dati abbastanza negli altri tread ma a te frega nulla non credo neanche li leggi lo dimostra il totale muro di gomma. Ovviamente te li darò solo ed esclusivamente quando ti avrò visto obbiettivo è scevro da fedi qualsiasi. Fino ad allora come si evince da cosa scrivi e da come non sai nulla di cosa parli e non ti importa nulla se gli altri ti mostrano i tuoi errori ergo non perdo altro tempo. Non mettermi in mezzo in futuro e se non ti piace quello che scrivo non leggermi.
Michele Pirola
#165 Michele Pirola 2018-02-19 18:20
@slashrs
Ho già detto tutto quello che dovevo dire: dell'Olocausto ho mostrato i rapporti, dicendo anche quali tesi negazioniste smentivano e in quali punti se ne parlava. Ho linkato molteplici rapporti e pagine di informazione storica dicendo di cosa parlavano. Dei vaccini basta leggere l'articolo "Vaccini si, vaccini no. Facciamo chiarezza" dei 5s per capire che non sono dei no-vax. Ti ho detto quello che fa il Fatto Quotidiano e Travaglio, non mi hai mostrato nulla che facesse capire quello che sostieni di Travaglio. Io quello che dovevo dire l'ho detto. Fine, sei vuoi rimanere con le tue opinioni fai pure
Maurizio Antolini
#166 Maurizio Antolini 2018-02-19 20:53
#165 Michele Pirola
Citazione:
Ti ho detto quello che fa il Fatto Quotidiano e Travaglio, non mi hai mostrato nulla che facesse capire quello che sostieni di Travaglio. Io quello che dovevo dire l'ho detto. Fine, sei vuoi rimanere con le tue opinioni fai pure
E sentiamo cosa fa il Fatto quortidiano?! Vogliamo poi parlare di Travaglio?! Di quel viscido personaggio con il muso da ratto?!
Ma spiegatemi una cosa, i filmati dove questo "signore", a domanda di uno studente, riguardo a cosa ne pensasse del Signoraggio, lui prima risponde "non me ne frega un cazzo" e poi verso lo studente "e adesso mi hai rotto i coglioni". Oppure sempre a domanda...Lei cosa ne pensa del conflitto Israelo Palestinese? E lui...."a me gli ebrei piacciono, e comunque mi sono simpatici a prescindere". O durante i suoi spettacoli monologhi, quando spiega come le scie chimiche l'11 Settembre, (aggiungendo anche, gli alieni e le sirene), sono tutte BUFALE.
Ma come mai quando si parla di politica internazionale, sui problemi legati al debito e alla moneta, non affronta mai personaggi, come Alberto Bagnai, Luciano Barra Caracciolo, Nino Galloni, cos'e' il pagliaccetto e' buono a fare le sue performance con Berluisconi o Brunetta? Renzi e la Santanche'? Come mai lui cosi' attento a notare tutto, cosi onesto intellettualmente, non ha mai chiesto cosa ci facessero personaggi come la Lilli Gruber, o la Monica Maggioni alle riunioni del gruppo bilderberg?! Questo ripeto, ratto al di fuori del piccolo recinto nel quale gli e' stato concesso di marcare il territorio, NON ESCE MAI.
Lo stesso Mazzucco durante una discussione in una stazione radio disse, che poverino, lui come Mentana .....si parlo' di limiti mentali e di salvagenti, in qualche modo giustificava questi suoi silenzi. Mi dispiace, ma non sono assolutamente d'accordo, Questo viscido personaggio sa perfettamente quello che dice e non, e' in malafede, ed e' un bugiardo, un venduto, come la famiglia Angela, come Attivissimo, basta con il volergli creare delle giustificazioni, questi sono dei farabutti, criminali, e i danni che fanno sono incalcolabili, e per quanto mi riguarda gli farei fare la stessa fine che fecero fare a Giordano Bruno, (lui si immeritatamente), con la lingua inchiodata sul palato per impedirgli di parlare e poi messo al rogo.
E per tornare a te Michele Pirola, o sei un colluso quindi marcio come lui perche' hai qualche interesse, oppure sei semplicemente qualcos'altro, questo lo lascio giudicare a te e ai lettori.
peonia
#167 peonia 2018-02-19 20:55
Nel senso che io non merito risposta Michele?ok...
Michele Pirola
#168 Michele Pirola 2018-02-19 21:28
@Maurizio Antolini
Travaglio si è schierato contro Berlusconi e ha discusso con Renzi sul referendum costituzionale. Ha partecipato pure a riunioni di Rifondazione Comunista. È capace di discutere con tutti, anche se non la pensano come lui. Comunque si sta discutendo l'opinione e, in casi come questi, non esistono opinioni giuste o sbagliate. Quindi non si può dire "È così, piuttosto che è giusto cosà". In base a quello che fa, io mi sono fatto un'opinione che è diversa dalla tua o da quella di altri.
@peonia
Per cosa?
Maurizio Antolini
#169 Maurizio Antolini 2018-02-19 21:43
#168 Michele Pirola
Citazione:
Travaglio si è schierato contro Berlusconi e ha discusso con Renzi sul referendum costituzionale. Ha partecipato pure a riunioni di Rifondazione Comunista. È capace di discutere con tutti, anche se non la pensano come lui
Questo non c'era bisogno che lo ricordassi, avevo gia' citato quei nomi nel mio messaggio precedente. La risposta era un'altra, ma tu non ce l'hai o non la vuoi dare.
Citazione:
In base a quello che fa, io mi sono fatto un'opinione che è diversa dalla tua o da quella di altri.
Appunto conosco la tua opinione, e' solamente che quando si nega l'evidenza, o si fa finta di non capire, anche gli altri si fanno un'opinione. Ed era proprio questo che intendevo dire prima. O si e' in malafede oppure si e' qualcos'altro
Michele Pirola
#170 Michele Pirola 2018-02-19 22:29
@Maurizio Antolini
Beh, siamo su Luogocomune, tutti la pensano in modo diverso dagli altri. C'è tanta gente che la pensa in modo completamente diverso da altra gente. Detto ciò, quelli del Fatto Quotidiano si sono schierati apertamente contro la Legge Lorenzin e contro i vaccini obbligatori. Hanno denunciato il fatto che Gentiloni volesse imporre la censura sul web, anche se poi non l'ha imposta grazie al cielo. E tanta altra roba. Non mi risulta che Travaglio abbia mai insultato i sostenitori delle scie chimiche
horselover
#171 horselover 2018-02-19 23:07
un'altra malattia italica è quella di non tollerare opinioni diverse dalla propria
Sertes
#172 Sertes 2018-02-19 23:16
Citazione Michele Pirola:
Non mi risulta che Travaglio abbia mai insultato i sostenitori delle scie chimiche

Forse devi solo investire un po' di tempo per imparare a fare le ricerche in internet. Ad esempio al link che segue c'è tutto assieme, Travaglio che loda il nuovo regolamento del Partito di Di Maio, quello che ha sostituito il Movimento 5 Stelle, promulgato 60 giorni prima delle elezioni:

Citazione Marco Travaglio:
2. Luigi Di Maio, “capo politico”, avrà l’ultima parola sui candidati “proporzionali” votati online dagli iscritti e potrà escludere – d’intesa con il “garante” Beppe Grillo – quelli con posizioni o “condotte contrarie al codice etico” (per esempio, alcuni eletti in Sicilia che rifiutarono di rispondere ai pm sullo scandalo delle firme false a Palermo), o al programma M5S, o semplicemente al “buon senso” (niente fanatici delle scie chimiche, No Vax ecc.). Una svolta condivisibile, che molti caldeggiavano per tenere alla larga quei personaggi improbabili che rendono i 5Stelle poco credibili e autorevoli.

ilfattoquotidiano.it/.../...
Maurizio Antolini
#173 Maurizio Antolini 2018-02-20 00:13
#172 Sertes
Citazione:
Forse devi solo investire un po' di tempo per imparare a fare le ricerche in internet.
C'e' un vecchio detto romano, che dice: "sordo che nun sente a prima voce vordi' che la canzone nun ie piace".
Io ho fatto degli esempi, e non e' la prima volta, tu lo stesso, adesso citi anche i passi ripresi dal Fatto.... Niente, lui continua a non rispondere, e a divagare. Per queste persone non c'e' nulla da fare. Per non parlare poi di quelli che affermano: Citazione:
un'altra malattia italica è quella di non tollerare opinioni diverse dalla propria
Come se fosse questo il problema, visto che non la pensi come me allora ti condanno.
E' inutile, qui non e' una semplice divergenza d'opinioni, io sono di destra tu sei di sinistra. Chi difende personaggi come Travaglio, Gomez, Attivissimo, non ha un'opinione, e' cosi' a prescindere, se poi lo sia per malafede o perche' e' semplicemente un ritardato, questo spetta a qualcun'altro deciderlo
redribbon
#174 redribbon 2018-02-20 01:19
Citazione:
159 slashrs

Red ribbon ha portato i fatti? Red ribbon il fanatico religioso che si smentisce da solo non sapendo cosa è la dichiarazione Balfour? Non sapendo chi sono i Khazari definendo si pro Israele che anche Massimo ha smentito? Lui avrebbe smentito me? Si contraddiceva su tutto con il suo odio e sia io che altri ve lo abbiamo fatto notare.
Deve essere l'analfabetismo funzionale dal momento che non sai capire cosa viene scritto:
-mai detto di essere un fanatico religioso, è una tua invenzione oppure non capisci cosa gli altri scrivono.
-mai detto di essere pro Israele (a differenza di te che ti definisci pro-Hezbollah) è una tua invenzione oppure non capisci cosa gli altri scrivono.
-mai detto nè dato ad intendere di odiare gli arabi (a differenza di te che hai ammesso apertamente di non sopportare nè Israele nè i Sionisti) è una tua invenzione oppure non capisci cosa gli altri scrivono.

In realtà io sono piuttosto obiettivo sulla questione israelo-palestinese, se sembro dalla parte di Israele è perché mi sono trovato a discutere con chi è vittima della stupida e fasulla propaganda di sinistra completamente tesa a demonizzare Israele: cercavo di far ragionare quelli come te che ne sono vittima, per farvi PENSARE e vedere la questione con razionalità, prima di arrivare ad essere complici morali di un organizzazione terroristica come Hezbollah, come ritorsione all'esistenza di Israele, senza sapere di che cazzo si sta parlando.

Fai una cosa: prima di mettere in bocca ad altri parole mai dette rileggi 3 volte i messaggi di questi altri e riflettici a sufficienza.
redribbon
#175 redribbon 2018-02-20 01:42
Citazione:
In un paese normale, la grossa notizia dovrebbe essere che un gruppo di parlamentari si taglia volontariamente lo stipendio da 5 anni, rinunciando a succose cifre con diversi zeri per dare un esempio concreto delle loro buone intenzioni e della loro credibilità.
Oppure perché in realtà quei parlamentari sono peggio degli altri che prendono lo stipendio pieno e così facendo vogliono solo abituare il popolo, esclusi i ricchi, a vivere con poco ---> mentalità della carenza ---> far accettare i 1000euro di stipendio, quando va bene, ed anzi, pregare per avere i 1000 euro di stipendio.
Con i quali non ti fai una famiglia, né puoi avere figli vivendo decentemente, così che devono venire gli immigrati a sostituirci...

Citazione:
Ecco perchè fa mille volte più notizia un parlamentare 5 Stelle che non ha versato tutte le quote dovute, rispeto a quello che le ha versate: perchè lui ci conferma che anche i 5 Stelle "sono come tutti gli altri",


se dovessi avere ragione io, con le cose dette sopra, i 5Stelle sarebbero di gran lunga peggio degli altri perché prenderebbero in giro gli italiani direttamente, almeno gli altri se ne infischiano e intascano, non sbandierano di essere onesti come i 5 Stelle in realtà fottendo gli italiani abituandoli a vivere sempre con meno, invece di far prendere coscienza ai cittadini del problema e invitarli a chiedere alla classe dirigente i ritorno dei tempi della "Milano da bere"...
Michele Pirola
#176 Michele Pirola 2018-02-20 07:56
@redribbon
Non ti ho detto nulla di grave, anzi ti ho pure difeso in un certo punto. Ti chiedo scusa se ti sei offeso.
@Sertes
Ciao Sertes, un conto comunque sono i no-vax, un altro i free-vax.
Ascolta questo video: Travaglio contro la Lorenzin. Me l'ha mandata in Pm una persona che ringrazio tantissimo, però non dico il nome di chi.

www.youtube.com/watch?v=-pxsnd79pNI
slashrs
#177 slashrs 2018-02-20 09:24
@ Redribbon
Hai poco da fare il furbo, è tutto scritto nell'altro forum e sei tu che hai detto di non sopportare gli arabi(che hai definito arretrati,brutali e pieni d'odio e antisemitismo quando non sei che li gli unici semiti sono loro altro che i Khazari sionisti, addirittura per mostrare la loro brutalità citavi il Corano come se la Bibbia fosse va dove ti porta il cuore) e che Israele ha diritto di stare dov'è è lo stesso Massimo ti ha risposto a tono visto che hai torto sulla questione. Ti sei schierato apertamente contro la Palestina mentre io mi sono schierato dalla parte dei palestinesi perché hanno tutte le ragioni. Per te usurpare terre e ghettizzare va bene per me no. Io ce lo con Israele ma non con gli ebrei che come ti dissi Gideon Levi(che disse addirittura nel documentario "this is my land Hebron" che si vergogna di far parte di Israele,che si vergogna di essere israeliano e che loro stessi usano prima ilproblema della sicurezza e poi quello dell'olocausto per continuare ad espandere il loro stato fascista che ti invece lodi come laico), Sholomo Sand, Norman Finkelstain, Ilan Pepe ecc... Sono ebrei schierati dalla parte dei palestinesi perché li ci sono stati perché quel conflitto lo hanno studiato tu al contrario non sai nulla , non sei mai andato lì, scommetto che non hai letto i loro libri o visto i documentari che ti ho mandato. Hai detto di essere un credente e di credere nella Bibbia per me se ci unisci il fatto che adori Israele diventi un fanatico religioso e lì si chiude. Infatti non ti ho più risposto ma chi vuole andare a vedere quel tread capisce chi è red ribbon e cosa scrive io non devo mettere parole in bocca a nessuno.
Io sono contro i sionisti sempre e comunque perché sono alla pari dì hezbollah che per te fa attacchi terroristici, quando visto che li non c'è nessuno a difendere quelle terre pur nel torto sono gli unici che fanno qualcosa. A mali estremi estremi rimedi. Ma tu che sei al calduccio non puoi capire queste cose. Spero che un giorno andrai li perché sei ignorante in materia sia dei fatti che anche moralmente se anche gli stessi israeliani si schierano dalla parte di hezbollah(come Finkelstain).
Se ti definisci obbiettivo allora dimmi cosa c'entra la Palestina con l'olocausto. Perché loro devono pagare quel prezzo.
Un paio di link utili alla tua memoria:
www.luogocomune.net/.../article.php?storyid=3122

www.luogocomune.net/.../article.php?storyid=3201

@Maurizio Antolini
Hai tutta la mia solidarietà con Michele ;-) come ho scritto più volte a lui i fatti non piacciono quindi da bravo muro di gomma ti dice "è una tua opinione ".
Forse qui non si è capito che siamo in un sito obbiettivo e le opinioni contano fino ad un certo punto. Se voglio tenermi le mie opinioni non ho da discutere con nessuno o ne parlo al bar. Qui si discute con i fatti e sei i fatti dicono che Travaglio è il quotidiano sono inutili e anzi alcune volte deleteree (vedi movimento 5 stelle,Russia,Putin ecc...). Può non piacere la cosa ma é così.
Per quello non voglio avere più discussioni con Michele perché non è obbiettivo è si basa solo sulle proprie opinioni. Che poi diventano dogmi e come con altri che ne hanno che essi siano religioni(redribbon ecc...),politici dopo un po' chiudo per noia e mancanza di pazienza :pint:

@ Horselover
Certo che ognuno può avere le sue opinioni e le sue idee ma i fatti reali vengono prima di tutto.

@Sertes
Grazie ancora una volta per il tuo intervento preciso ed obbiettivo basato sui fatti e non sulle mere opinioni ;-) .
Michele Pirola
#178 Michele Pirola 2018-02-20 10:11
@Slashrs citazione
Citazione:
Hai tutta la mia solidarietà con Michele ;-) come ho scritto più volte a lui i fatti non piacciono quindi da bravo muro di gomma ti dice "è una tua opinione
Ancora una volta sei mal informato. Quando dicevo che i 5s erano contro la NATO, Sertes mi ha linkato il video di Di Maio che diceva di voler abolire le sanzioni alla Russia perché danneggiano la nostra economia, ma diceva anche di voler restare nella NATO. Io subito mi sono corretto ringraziando Sertes e dicendo che mi era sfuggita.
Fine, non ti rispondo più in questa discussione, a meno che tu non mi risponda in modo diffamante.
Ps: io non sono un fanatico religioso come tu dici
slashrs
#179 slashrs 2018-02-20 10:37
@ Michele Pirola
Leggiti il post di questo tread di Sertes #172, invece di usare sempre il solito sulla Nato. Ti ha risposto anche su altri temi sempre con prove e con la ragione dalla sua.
Se per te diffamare vuol dire evidenziare quello che scrivi allora hai proprio un bel concetto di esso.
Ti ho dato del fanatico religioso perché ti ho chiesto più volte di rispondendo del credi nella Bibbia visto che se te l'invasione di un popolo a spese di un altro andava bene perché è scritto in quel libro dettato da dio, e tu non mi hai mai risposto eludendo la domanda è 1+1 fa 2.
Altro dogma che hai è nei 5 stelle che anche se ti fanno notare gli errori di coloro tu li difendi senza obiettività è questa si chiama Fede che come quella religiosa diventano dogmi e i dogmi sappiamo di chi sono...dei fanatici.
Ps.: ho fatto notare quel che scrivi nessuna diffamazione quindi come scritto più volte non scrivermi e non leggermi se non ti piaccio. Io faccio lo steso.
Quindi se non mi metti parole in bocca( che hai già fatto ma non ho mai detto diffamato visto che vuol dire ben altro) te ne sarei grato così non dovrò risponderti, ci stanno già pensando gli altri a farlo.
Antdbnkrs
#180 Antdbnkrs 2018-02-20 10:38
Scommettiamo?

La vittoria del entrodestra è a 1,90
La vittoria dei cinquestelle è a 2,30
La vittoria del centrosinistra è a 2,80

2,30 significa che il bookmaker pensano che i 5 stelle hanno molte possibilita' di arrivare al 40%??


www.termometropolitico.it/.../
slashrs
#181 slashrs 2018-02-20 12:15
Antdbnkrs io spero per te,chiodo, aledjango e tutti quelli che hanno una Fede nel partito 5 stelle che vincano così anche voi ve ne farete una ragione e vedrete con lucidità tutto quello che è cambiato dal loro inizio ad oggi,tutto quello che si sono rimangiati e di conseguenza cosa sono diventati su tutte le questioni fondamentali.
Michele Pirola
#182 Michele Pirola 2018-02-20 13:20
@slashrs
Anch'io credo in buona parte ai 5s.
Quanto alla Bibbia non mi avevi mai chiesto nulla, ma ti annuncio che non ci credo. Sono mezzo ateo. Quanto a Sertes, Travaglio parla di no-vax, non di free-vax e inoltre ho pure postato il video di Travaglio dove critica la Lorenzin che mi ha mandato una persona in privato. Fine, adesso basta. Chiuso.
Ps: se ti avanza tempo:
youtu.be/hIkoVfgBraA
slashrs
#183 slashrs 2018-02-20 14:45
Senti Michele ho sei in malafede o hai problemi a leggere i post. Nel tread la trappola per topi è tutto scritto nero su bianco e ti ho chiesto per ben 5 post se eri credente visto che giustificavi la follia biblica di Israele ad invadere e distruggere anche ai giorni nostri. Tu hai fatto finta di nulla per ben 5 volte?
Anche peonia ha notato ciò in questo tread.
Comunque ti avevo chiesto di non scrivermi più visto che sei così cocciuto che neghi l'evidenza e fortunatamente non sono l'unico a fartelo notare. Addirittura te ne esci con "non me lo hai mai detto..." quando più volte te lo chiesto e te ne esci adesso con"sono mezzo ateo" e la cosa mi puzza ma questa è una mia opinione e quindi non conta.
Sertes ha già pensato a te per i 5 stelle e i vaccini,come Maurizio Antolini e Nomit per Travaglio e il fatto quotidiano.
Come ti ha detto appunto Sertes su " informati meglio" per il resto tieniti la tua Fede nei pentastellati.
Spero che in futuro sarai di più ampie vedute e si possa parlare con obiettività ma per adesso chiudo e spero definitivamente visto che continui a citarmi.

Ps: ho visto il tuo video (anche se dubito fortemente che tu guardi i miei link) ma non c'è nulla di nuovo sotto al sole.
Rimane un filo atlantista e sionista che gli va bene finché si occupa dei nostri teatrini ma di cose più grandi preferisce sgusciare via dato le preferenze che ha e Sertes ti ha anche incollato un pezzo dell'articolo sui 5 stelle che ti metto di seguito dove vedi come definisce i no vax, chi crede nelle scie chimiche e 11 settembre ecc...:
"Citazione di Travaglio:
2. Luigi Di Maio, “capo politico”, avrà l’ultima parola sui candidati “proporzionali” votati online dagli iscritti e potrà escludere – d’intesa con il “garante” Beppe Grillo – quelli con posizioni o “condotte contrarie al codice etico” (per esempio, alcuni eletti in Sicilia che rifiutarono di rispondere ai pm sullo scandalo delle firme false a Palermo), o al programma M5S, o semplicemente al “buon senso” (niente fanatici delle scie chimiche, No Vax ecc.). Una svolta condivisibile, che molti caldeggiavano per tenere alla larga quei personaggi improbabili che rendono i 5Stelle poco credibili e autorevoli."
ilfattoquotidiano.it/.../...

Ecco uno dei tuoi beniamini.
Michele Pirola
#184 Michele Pirola 2018-02-20 14:57
@slashrs
Infatti non ti scrivo più. Su Travaglio ti ho già
risposto, non vado oltre.
Adesso ti sto rispondendo perché mi hai accusato di difendere Israele e di giustificarlo nelle invasione. Questo è falsissimo e soprattutto mi stai accusando di dire cose mai dette. Io stavo solo parlando di Olocausto all'inizio, poi quanto riguarda la questione arabo-israeliana io ho detto che ho sempre sostenuto la pace fra i due popoli e sostengo lo scrittore David Grossman che si è sempre battuto per la pace. Poi ho detto che Israele ha sbagliato pienamente in quello che ha fatto, anche se in parte hanno colpa pure gli arabi perché compiono attentati contro Israele. Io ho detto anche che bisogna assolutamente rispettare le risoluzioni Onu e vanno riconosciuti entrambi come stati. Inoltre Israele deve restituire le terre ai palestinesi. Che è ben diverso dal dire "Io difendo Israele, gli arabi fanno schifo". Quest'ultima frase io non la dirò mai, né mai l'ho detta.
Spero sia l'ultima volta che scrivo sotto questa discussione anche perché ne ho le balle piene. Ciao
Maurizio Antolini
#185 Maurizio Antolini 2018-02-20 15:21
#184 Michele Pirola
Citazione:
@slashrs Infatti non ti scrivo più. Su Travaglio ti ho già risposto, non vado oltre.
Ecco appunto non andare oltre, Ha ragione "slashrs" parlare con te e' come dialogare con un muro di gomma.
Comunque tanto per tenerti "aggiornato" guardati questo istruttivo filmato, uno dei tanti dove si esprime il tuo paladino.
www.youtube.com/watch?v=Qk7MgswdqjU. Vai al minuto 5.06.
Fare finta di non capire una volta e' una cosa, poi continuando si insulta l'intelligenza delle persone, e almeno per quanto mi riguarda mi hai rotto i coglioni
Michele Pirola
#186 Michele Pirola 2018-02-20 15:33
@Maurizio Antolini
Non vado oltre, ultimo commento che si scrivo qua sotto perché anch'io mi sono rotto.
Conoscevo quel video. Io comunque avevo visto dal minuto che hai linkato solo una serie di frasi scritte senza audio attribuite da chi sa chi a Travaglio. Ti consiglio di guardare la sua risposta a Barnard:
youtu.be/c_rm_V8FdTk

Chiuso, non scrivo più niente. Vedetela come volete. Fine
slashrs
#187 slashrs 2018-02-20 16:17
Grande Maurizio ;-) non conoscevo il video ma conosco la corrispondenza di email tra Travaglio e Barnard sull'argomento ed infatti il video si limita semplicemente a metterci i volti. Fortunatamente carta canta come si suol dire e Travaglio le sue scelte le ha fatte anche per iscritto "e ne va fiero".
Capisco che la tua pazienza ha un limite e anche la mia come hai visto. Non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere e sordo di chi non vuol sentire. I link hai fatti sono alla portata di tutti se uno vuol ignorarli fatti suoi.
Ps.: Saviano è la copia di Travaglio ma senza un giornale da dirigere.
Maurizio Antolini
#188 Maurizio Antolini 2018-02-20 16:48
#187 slashrs
Citazione:
Ps.: Saviano è la copia di Travaglio ma senza un giornale da dirigere.
MAMMA MIA........IL PEGGIO, dai mettiamoci anche Gad Lerner, e Parenzo, cosi' abbiamo fatto quaterna
Chiaramente Quoto !
Maurizio Antolini
#189 Maurizio Antolini 2018-02-20 17:47
Questo per chiarire, una volta per tutte cosa dice il "signor" Travaglio, a riguardo di certi argomenti.
Diretto a tutti quelli che ancora ci girano attorno o fanno i vaghi:
www.ilfattoquotidiano.it/.../556896
Interessante filmato, del quale ne consiglio la visione completa, per i meno pazienti andate al minuto 3.00.
Se qualcuno continuera' ancora a negare, si faccia operare al naso, perche' non riuscire a sentire la marcescenza delle loro affermazioni, significherebbe soltanto che qualcosa nel loro olfatto non funziona piu'.

P.S.
Forse quando il ratto Travaglio parlava di prove scientifiche inconfutabili, si riferiva al C.I.C.A.P.?
veritassaphinho
#190 veritassaphinho 2018-02-20 18:06
Sanzioni alla Russia

limitano l'accesso ai mercati dei capitali primari e secondari dell'UE da parte di cinque grandi enti finanziari russi di proprietà dello Stato e delle loro filiali controllate a maggioranza stabilite al di fuori dell'UE, nonché di tre grandi società russe attive nel settore energetico e di tre operanti in quello della difesa
impongono il divieto di esportazione e di importazione per quanto riguarda il commercio di armi
stabiliscono il divieto di esportazione dei beni a duplice uso per scopi militari o utilizzatori finali militari in Russia
limitano l'accesso russo a determinati servizi e tecnologie sensibili che possono essere utilizzati per la produzione e la prospezione del petrolio
Oltre a queste sanzioni economiche, in risposta alla crisi in Ucraina sono inoltre in vigore varie misure dell'UE, tra cui:

misure restrittive individuali mirate, ossia il divieto di visto e il congelamento dei beni, al momento nei confronti di 150 persone e 38 entità fino al 15 marzo 2018;
misure restrittive in risposta all'annessione illegale della Crimea e di Sebastopoli, limitate al territorio della Crimea e a Sebastopoli, attualmente in vigore fino al 23 giugno 2018.

Diciamo che la Russia , fa di tutto per far rinnovare le sanzioni, che da marzo 2018 sono slittate a giugno 2018. A distanza di anni il trattato di Minsk a cui ha aderito non ha nemmeno iniziato a rispettarlo, se avesse dimostrato un po' di buona volontà sarebbero già tolte, questo non significa che l' export italiano ci gioverebbe, hanno capito che possono anche vivere senza le mozzarelle italiane
slashrs
#191 slashrs 2018-02-20 18:35
@ Maurizio Antolini
Ottimo video che conoscevo contro il ratto delle sabine ;-)
Comunque hai ragione come ti dicevo i fatti son li se non si vogliono vedere allora sono altri discorsi col naso tappato.
Ps.: mi ero dimenticato di Lerner e Parenzo :hammer: altri due miseri ;-)

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO