Forum

Commenti Recenti

rss

Finalmente il potere ha gettato la maschera.

 

.

 

Aggiungi Commento   

maryam
#1 maryam 2018-05-27 20:28
Pumm!
mabel
#2 mabel 2018-05-27 20:32
Non per vantarmi ma ve lo avevo detto! Sono mesi che lo ripeto.
Mai e poi mai la mafia, che tiene per le palle l'italia dal '94, permetterà a m5s di governare. Mai.
L'intento di continuare a mantenere in "pausa" l'italia si è concretizzato.
Si tornerà quindi al voto a fine anno, meglio la prossima primavera, e intanto il governo ancora in carica
continua le manovre già programmate da tempo....
Fino alle prossime votazioni faranno di tutto per screditare m5s e togliergli voti.
Inoltre distruggeranno definitivamente la sinistra, per quel che ne è rimasto col pd...
Infatti il vero intento progettato tanto tempo fa è questo, distruggere la sinistra italiana per sempre.
Notasi le intenzioni di renzi che vuole andare con berlusconi (appena reso ricandidabile e tornerà a capo della destra) a facendo un partito proprio filo-destra (è sempre stato un infiltrato fascista).
Ennesimo colpo di stato in italia.
E lo zio sam se la ride....
Pandora
#3 Pandora 2018-05-27 20:36
Citazione:
Redazucco:
Finalmente il potere ha gettato la maschera.
Ma in quanti se ne accorgeranno?
maryam
#4 maryam 2018-05-27 20:37
Queste settimane erano importanti. Non saranno cancellate.
Maxwell38
#5 Maxwell38 2018-05-27 20:38
Porcozzio porcozzio porcozzio !!!!!!!!!!
Meriterebbe una campagna elettorale dove portano avanti lo stesso il contratto e la squadra di governo..... E vedere se col 63% li rimanda indietro !!
Escape2013
#6 Escape2013 2018-05-27 20:40
In effetti in campagna elettorale non si è parlato neanche dei femminicidi....ed infatti proseguono...

Non sapevo che gli argomenti di campagna elettorale poi rappresentassero criterio di definizione del governo.

Grazie, Matty, me ne hai insegnata una nuova anche oggi!

Ho il forte sospetto che il ghost writer di Matty sia Checco Zalone
Senna
#7 Senna 2018-05-27 20:45
Non finirà qua! L'Italia e gli italiani hanno visto chi ha agito, come hanno agito, tutte le TV, i giornali, i giornalisti pulisci culo senza palle, con il ricatto dello spread, la borsa, i moniti dall'estero. PRATICAMENTE UN COLPO DI STATO!! Speriamo si torni al voto e vedremo cosa ne penseranno gli italiani!
LoneWolf58
#8 LoneWolf58 2018-05-27 20:45
eartahhj
#9 eartahhj 2018-05-27 20:46
Incredibile... Io posso solo dire che mi inginocchio di fronte alle strategie politiche di Lega e M5S... Hanno fatto di tutto per non essere accusati, arrivando addirittura a sostenere che l'italia non deve uscire dall'euro e dall'europa, evidentemente ben consapevoli che il PdR non avrebbe mai permesso questo... E ora che il PdR ha esplicitamente dichiarato che il governo non nasce perchè lui non ha voluto Savona all'Economia e perchè l'Italia deve rimanere nell'Euro (decisione questa politica e che dovrebbe spettare al popolo non certo alle istituzioni) è evidente che ora si aprirà una campagna elettorale anti sistema, anti istituzioni, e spero anche anti euro.

Sono allucinato da quanto il sistema cerchi di non mollare la presa, poi qualcuno potrà anche dire che è tutto architettato apposta per far passare il M5S come antisistema, però per me rimane il fatto che questa partita a scacchi iniziata il 4 Marzo, sembrerebbe essersi appena conclusa con uno scacco matto contro il PdR... Adesso quali scuse avranno le istituzioni nei confronti del popolo che ha votato? Si potrà ancora dire che siamo in democrazia?

Io penso che tutto questo fosse stato già progettato e architettato dal M5S, forse anche in accordo con la Lega, per poi avere il coltello dalla parte del manico... O meglio, loro ci hanno provato a fare il governo, ma ci hanno provato cercando di fare in modo che la colpa ricadesse sul PdR e non su di loro... Senza dimenticare che ora l'appoggio di berlusconi alla lega non è così scontato...

vedremo, governo tecnico o elezioni? Forse più la prima

EDIT: per chi se le fosse perse, le dichiarazioni del PdR
www.youtube.com/watch?v=kRDi1yxssdo
Senna
#10 Senna 2018-05-27 20:47
Citazione:
LoneWolf58
Pian, piano, ma i tempi sono cambiati!
BaBaJaN
#11 BaBaJaN 2018-05-27 20:50
Ora si il dividi et impera diventerà crudele.

50% antisistema incazzati
50% pro sistema

Grazie al presidente per non aver rispettato la volontà popolare.
maryam
#12 maryam 2018-05-27 20:54
robcoppola
#13 robcoppola 2018-05-27 20:55
LoneWolf58
#14 LoneWolf58 2018-05-27 20:55
Mi chiedo solamente che fine abbiano fatto i poteri forti dietro il M5S?... o Gaia... o...
yarebon
#15 yarebon 2018-05-27 20:59
Vi consiglio di vedere il videomessaggio di Di Maio lasciato su facebook, senza peli sulla lingua e molto molto severo nei confronti di Mattarella.

facebook.com/.../...

Dice chiaramente che il problema non era solamente Savona, ma il veto riguardava tutti i ministri, infatti all'inizio pensavo ad una mossa di Salvini per smarcarsi, in realtà non è stato l'impuntarsi su Savona che ha portato Conte a rinunciare all'incarico, ma una cosa più grave, il veto su tutte le loro scelte, Di Maio ha detto chiaramente che avevano tutta la lista dei ministri e che questa lista è stata rifiutata.
Mai nella storia degli ultimi 70 anni il potere si era sputtanato in questo modo in Italia, persino l'inciucio a cielo aperto (primo sputtanamento mainstream) ed il renzusconi, appaiono più fumosi e meno evidenti, questo a dimostrazione che comunque se è sicuramente una giornata negativa, in realtà è un inizio positivo per un aumento della consapevolezza, non passerà tutto normalmente, l'hanno fatta troppo sporca.

Questo dimostra oltre una cosa ovvia che sapevamo tutti, ovvero mancanza di libertà e sovranità, anche la codardia della classe italiana che per paura di venir visti male dalla classe dirigente europea e non solo (che ha mandato messaggi mafiosi all'Italia dal giorno uno del patto lega-m5s) e soprattutto paura, è un fenomeno trasversale che sta avvenendo in tutto l'occidente e che una parte dell'informazione alternativa (che pensa che l'arena pubblica sia al 100% solo controllata da una cabala del male), non ha ancora compreso del tutto.
E' sicuramente un giorno storico, solo che questa volta il colpo di stato non lo subisce un personaggio odiato come Berlusconi di cui tutti si volevano liberare, ma un governo che neanche si è potuto formare a cui si è impediti di continuare.
NRG
#16 NRG 2018-05-27 20:59
#13 robcoppola


di Maio vi ha appena detto la verità

CIT.
"Diciamocelo chiaramente che E' inutile che andiamo votare!" Minuto 2.44

Lo ha detto lui nel video eh, mica noi altri che da anni citiamo Mark Twain...
ARULA
#17 ARULA 2018-05-27 21:00
ENNESIMO COLPO DI STATO!!!
Sertes
#18 Sertes 2018-05-27 21:01
La situazione è così grave che pure Di Maio ha detto cose intelligenti.
ARULA
#19 ARULA 2018-05-27 21:02
MESSORA
BELLINI
#20 BELLINI 2018-05-27 21:03
Mentana sconvolto.

Sta entrando nel mondo reale.
Anakin Skywalker
#21 Anakin Skywalker 2018-05-27 21:04
Tommy dove sei? ma il movimento non era l'ultimo stadio? il golpe Usa? come vedi sai solo insultare e fare la prima donna....evita in futuro di fare il nostradamus
Nomit
#22 Nomit 2018-05-27 21:06
Questo è il motivo per cui non dovevano fa capire di essere contro l'euro.
Antdbnkrs
#23 Antdbnkrs 2018-05-27 21:07
Mi chiedo solamente che fine abbiano fatto i poteri forti dietro il M5S?... o Gaia... o...

Esatto :-D

Cottarelli presidente del consiglio!

Governo tecnico che fara' schizzare alle stelle lega e m5s... voglio proprio vedere cosa dira' mattarella alle prossime consultazioni quando gli verra' proposto nuovamente Savona :-D
ARULA
#24 ARULA 2018-05-27 21:08
E stato nominato Cottarelli...? :-o
Ho capito male???
mabel
#25 mabel 2018-05-27 21:09
Finalmente il potere ha gettato la maschera.

Infatti, in questa sola frase c'è il senso di tutto!
A parte che non ci voleva questa ennesima dimostrazione per capirlo...
ma anche di Maio comincia a rendersene conto.
L'italia è in mano ai poteri forti, alle mafie, il sistema è pura dittatura.
La regia è sempre la stessa, quella che faceva saltare le bombe sui treni e in staione quando il Pci era forte e stava per andare al governo!
E lo zio sam se la ride.
meno male che la totalità della gente non lo ha compreso ancora pienamente, come anche che non c'è più controllo,
altrimenti sarebbe un vero e proprio "si salvi chi può".... il caos totale!
Il percorso è ancora lungo, bisogna partire dalla persuasione verso chi non ha ancora capito...
Senna
#26 Senna 2018-05-27 21:10
Citazione:
La situazione è così grave che pure Di Maio ha detto cose intelligenti.
Veramente? Ci volevi tu al governo, così sistemavi tutto in 5 minuti!
Senna
#27 Senna 2018-05-27 21:11
Citazione:
"Diciamocelo chiaramente che E' inutile che andiamo votare!" Minuto 2.44
Inutile un cazzo!
horselover
#28 horselover 2018-05-27 21:12
anche un eventuale governo del presidente deve avere la fiducia del parlamento, senza lega e 5s non credo ci siano i numeri quindi resteranno solo i militari
NRG
#29 NRG 2018-05-27 21:12
Citazione:

Mi chiedo solamente che fine abbiano fatto i poteri forti dietro il M5S?... o Gaia... o...
stanno sempre li

"dietro" appunto...

e ripeto, Di Maio ve lo ha appena ricordato dicendovi finalmente la verità in faccia:


Citazione:
"Diciamocelo chiaramente che è inutile che andiamo a votare..."

Luigi di Maio
minuto 2.44 lo dice lui eh, e non noi che da anni citiamo quello stupido di Mark Twain...

youtu.be/X74oYloEBzI?t=2m43s
yarebon
#30 yarebon 2018-05-27 21:12
Persino D'Alema che è un politico navigato, da "telecamere nascoste" aveva ben compreso che era consigliabile farli governare perché se si va al voto "questi prendono l'80%", aveva mandato un messaggio preciso a chi di dovere, i diktat però erano troppo severi per farli governare. Credo che su questo giorno in futuro ci faranno barzellette e verrà ricordato come una simil Caporetto o simile all'8 settembre.
Canguro
#31 Canguro 2018-05-27 21:14
Altro colpo di scena: M5S e Fratelli d’Italia starebbero valutando la messa in stato d’accusa del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ore drammatiche.

www.money.it/.../
ARULA
#32 ARULA 2018-05-27 21:17
@31 Canguro
Magari... ma non ci credo.
Dicono che è già stato nominato Cottarelli.
zlatorog
#33 zlatorog 2018-05-27 21:20
Se fossimo un popolo, in queste ore la piazza di fronte al quirinale dovrebbe riempirsi di folla urlante...
Ma non succederà e per questo ci meritiamo Monti 2 la vendetta...
Senna
#34 Senna 2018-05-27 21:21
Citazione:
Se fossimo un popolo, in queste ore la piazza di fronte al quirinale dovrebbe riempirsi di folla urlante... Ma non succederà e per questo ci meritiamo Monti 2 la vendetta...
Pian, piano .......
NiHiLaNtH
#35 NiHiLaNtH 2018-05-27 21:22
Citazione:
Sono allucinato da quanto il sistema cerchi di non mollare la presa, poi qualcuno potrà anche dire che è tutto architettato apposta per far passare il M5S come antisistema,
ma tu robcoppola lonewolf58 etc vi siete dimenticati che il governo doveva essere m5s + lega e non solo 5 stelle ?

il gruppo di potere che c'è dietro al primo non è certamente quello che sta dietro al secondo


Citazione:
PRATICAMENTE UN COLPO DI STATO!! Speriamo si torni al voto e vedremo cosa ne penseranno gli italiani!
gli Italiani si incazzano davvero solo se gli togli il calcio o lo smartphone

Citazione:
"questi prendono l'80%",
ma l'80% il m5s o la lega?

perchè se alle prossime elezioni la lega torna con silvio scompare insieme a Forza Italia
NRG
#36 NRG 2018-05-27 21:23
Citazione:
#33 zlatorog 2018-05-27 21:20
Se fossimo un popolo, in queste ore la piazza di fronte al quirinale dovrebbe riempirsi di folla urlante...
Ma non succederà e per questo ci meritiamo Monti 2 la vendetta...
se fossimo un popolo "sveglio" non faremmo niente di tutto ciò (che tanto è già tutto previsto come sistemarci anche in quel caso)

semplicemente ci caveremmo dalla base della piramide... invece ci piace continuare a sostenerla e a darle il consenso credendo che quella sia l'unica realtà possibile...
Covenant
#37 Covenant 2018-05-27 21:24
Scusate sono nuovo ,ma vi leggo da molto.
Stasera non posso esimermi dal scrivere cosa provo..
Mi sento derubato dei miei diritti di cittadino,mi sento profondamente incazzato ,Mattarella ha chiaramente detto che il futuro di questo paese non lo decidono i voti dei cittadini coi loro rappresentanti eletti ma, sono i banchieri ,le lobby, lo spred,i vari giornalisti allineati e soprattutto l'europa dei commissari non eletti da nessuno.un senso di impotenza pervade il paese..non so come finirà,ma per un po' ci avevo creduto.. :pint:
kamiokande
#38 kamiokande 2018-05-27 21:25
Mattarella ha rilasciato piena confessione. Giorgia Meloni ha annunciato che Fratelli d'Italia chiederà la messa in stato d'accusa del Presidente Mattarella, e che richiede solo la maggioranza assoluta del parlamento; quindi se vogliono M5S, LEGA e Fratelli di Italia possono far saltare Mattarella.

giusepp81
#39 giusepp81 2018-05-27 21:25
Referendum euro immediato!
kamiokande
#40 kamiokande 2018-05-27 21:28
Come se non bastasse Mattarella ha convocato Cottarelli domani mattina, perché non Freddy Krueger, Jason Voorhees, Mefistofele, Dracula o Belfagor?
Sertes
#41 Sertes 2018-05-27 21:29
Oddio, ha detto cose giuste pure la Meloni!
Fortuna che ci hanno raccontato che lei era ostile al patto M5S-Lega :-)
zlatorog
#42 zlatorog 2018-05-27 21:30
Mah...vorrei vedere cosa succede se improvvisamente e spontaneamente in tutte le città la gente scende in piazza a urlare e a minacciare scioperi a oltranza...
Io mi sento profondamente offeso come italiano, sia da tutti gli insulti sulla stampa internazionale che da questo colpo di stato.
Una maggioranza espressione della volontà popolare alla quale è stato impedito in ogni modo di formare un governo è un fatto gravissimo e senza precedenti. In altri paesi meno storditi del nostro (ma anche da noi qualche decennio fa) un fatto del genere avrebbe scatenato una guerra civile...sicuramente non auspicabile, ma neppure chinare la testa e abbassare i pantaloni è una scelta accettabile.
maryam
#43 maryam 2018-05-27 21:31
Giulietto riprende una proposta già fatta in versione un po diversa, ma nel succo è questa - portale comune di informazione
PTV Speciale – Giulietto Chiesa: Creare un fronte comune per la libera informazione
www.pandoratv.it/.../
bushfamilyguy
#44 bushfamilyguy 2018-05-27 21:31
Beh, questa, oltre che dell'Italia, e' una cocente sconfitta per l'idea naif e un po' radical chic del complottismo contro i 5 stelle.
L'idea che fossero un movimento eterodiretto che serviva a veicolare il malcontento nel vicolo cieco dell'opposizione perenne.
Nel calderone ci metto i vari Gianni Lannes, Franceschetti, i Carpeoro con le sue border nights, Giulietto Chiesa e ci metto purtroppo anche te Massimo Mazzucco. infine mi ci metto io che piu' di tutti ho creduto a ste cazzate.

E visto gli sviluppi dell'ultim'ora posso dire con inquietante certezza che erano cazzate.

Certo, sicuramente in buona fede. Ma sempre di cazzate si tratta.
peonia
#45 peonia 2018-05-27 21:32
"Il futuribile governo M5S-Lega non è caduto dopo qualche mese, perché debole nei numeri o fiaccato dalle contraddizioni interne. È stato abortito prima che nascesse, perché sgradito all'elitè sovranazionale che per bocca di Mattarella ha decretato “Questo matrimonio non s'ha da fare". Nonostante raccogliesse la maggioranza dei voti degli italiani e Di Maio e Salvini fossero riusciti a fare sintesi fra loro, producendo un accordo di 60 pagine estremamente accurato e che sicuramente non può essere tacciato come sovversivo."
ilcorrosivo.blogspot.it/.../...
nygandy
#46 nygandy 2018-05-27 21:34
Cottarelli

È lantispread

Così potrà dire che lo fa per noi... Grazie Mattarella...

Quindi ormai è rimasto solo il ricatto a tenere in piedi la baracca... Basterà?...
Mrexani
#47 Mrexani 2018-05-27 21:35
Quindi Mattarella si è scavato la fossa pensando che si stesse scavando un bunker?
Azrael66
#48 Azrael66 2018-05-27 21:37
Per domani prevedo un tonfo del "fuz" MIB in borsa, e non importa essere il mago Otelma per vaticinarlo.

www.investing.com/indices/major-indices
nygandy
#49 nygandy 2018-05-27 21:39
Attenzione il punto di rottura è ancora lontano...
Antdbnkrs
#50 Antdbnkrs 2018-05-27 21:40
Mattarella mi sa che alle prossime elezioni non ci sara'...
NRG
#51 NRG 2018-05-27 21:41
Citazione:
Beh, questa, oltre che dell'Italia, e' una cocente sconfitta per l'idea naif e un po' radical chic del complottismo contro i 5 stelle.
L'idea che fossero un movimento eterodiretto che serviva a veicolare il malcontento nel vicolo cieco dell'opposizione perenne.
Nel calderone ci metto i vari Gianni Lannes, Franceschetti, i Carpeoro con le sue border nights, Giulietto Chiesa e ci metto purtroppo anche te Massimo Mazzucco. infine mi ci metto io che piu' di tutti ho creduto a ste cazzate.

E visto gli sviluppi dell'ultim'ora posso dire con inquietante certezza che erano cazzate.

Certo, sicuramente in buona fede. Ma sempre di cazzate si tratta.
certo son cazzate se guardi quello che ti vogliono fare credere...

Infatti ora tutte le tv e i social rilanciano i politici come salvini e di maio che parlano di qualcosa mai visto in italia e che Mattarella sarebba stato influenzato e che non esiste una cosa cosi....




ricordati sempre:


totalitarismo a piccoli passi

e

problema, reazione e soluzione



così muove le pedine il potere...
Azrael66
#52 Azrael66 2018-05-27 21:41
Quali prospettive nel prossimo futuro? Governo tecnico fino ad ottobre, poi elezioni, chiunque dovesse vincere anche in modo plebiscitario dovrà fare i conti con il veto del Quirinale, se i ministri non saranno europeisti non verranno accettati e via ad un nuovo govrno tecnico.
Tutti in piazza? O si fa l'Italia o si muore.
Antdbnkrs
#53 Antdbnkrs 2018-05-27 21:42
infine mi ci metto io che piu' di tutti ho creduto a ste cazzate.

Standing ovation ;-)
BELLINI
#54 BELLINI 2018-05-27 21:43
Mark Twain colpisce ancora.

Avevano deciso per un governo Cottarelli.
Gli italiani hanno votato male, ma poi ci ha pensato Mattarella.

C'è da incazzarsi di brutto.
robcoppola
#55 robcoppola 2018-05-27 21:43
Citazione:
Oddio, ha detto cose giuste pure la Meloni!
Fortuna che ci hanno raccontato che lei era ostile al patto M5S-Lega :-)
Per me lo era e lo è tuttora. Questa mossa è solo a scopo elettorale, rischia l'estinzione.
Senna
#56 Senna 2018-05-27 21:45
Citazione:
così muove le pedine il potere...
Ancora con ste cazzate anche di fronte all'evidenza?
NRG
#57 NRG 2018-05-27 21:46
Citazione:
Ancora con ste cazzate anche di fronte all'evidenza?
è chiaro che per te l'evidenza sta lontana da casa tua...

aveste fatto ricerche almeno negli ultimi 15 anni della vostra vita su cosa sia il potere di questo mondo... le cose evidenti per te ora sarebbero ben altre

Ma continuate pure a dare dei complottisti a chi da ormai più di un decennio non fa altro che solo avvertirvi
kamiokande
#58 kamiokande 2018-05-27 21:52
Io non so se era già tutto deciso, se il M5S e Lega fossero d'accordo con Mattarella per far arrivare Cottarelli, se il NWO ha mosso un altro passo verso un mondo Orwelliano o Huxleiano , ma mi verrebbe da dire: chi cazzo se ne frega?! Occorre scendere in piazza e prepararsi alla lotta contro l'invasore, chiunque esso sia.
Antdbnkrs
#59 Antdbnkrs 2018-05-27 21:54
Di Maio in diretta da fazio.... chiede l' impeachment
NRG
#60 NRG 2018-05-27 21:56
Citazione:
#59 Antdbnkrs 2018-05-27 21:54
Di Maio in diretta da fazio....
ma come Fazio che in questo momento lascia parlare Di Maio in prima serata?!?
su rai 1 poi?!?

Dove stanno i poteri forti?!? :hammer:
Antdbnkrs
#61 Antdbnkrs 2018-05-27 21:57
Dove stanno i poteri forti?!?

Beh dai, non si poteva rifiutare... sarebbe stato anche peggio
LoneWolf58
#62 LoneWolf58 2018-05-27 22:01
Citazione:
Se votare facesse qualche differenza non ce lo lascerebbero fare. Mark Twain
Votare la differenza l'ha fatta... qualcuno ha gridato il Re è nudo ed il risultato di questo voto lo ha palesato.
Fino ad oggi le forze politiche si sono assoggettate distraendo il voto ricevuto dai vincoli dei programmi proposti ed assecondando i poteri forti che governano in Italia.
Oggi, invece, sono stati smascherati e tutto questo grazie al "VOTO"...
Andoram
#63 Andoram 2018-05-27 22:04
#33 @ zlatorog

Citazione:
Se fossimo un popolo, in queste ore la piazza di fronte al quirinale dovrebbe riempirsi di folla urlante... Ma non succederà e per questo ci meritiamo Monti 2 la vendetta...
invece stiamo comodi davanti ad una tastiera...
NRG
#64 NRG 2018-05-27 22:05
Fazio sta di nuovo energizzando il dividi et impera

sul popolino che ha ascoltato prima di Maio e ora Martina

il teatrino continua
Senna
#65 Senna 2018-05-27 22:05
Citazione:
chi da ormai più di un decennio non fa altro che solo avvertirvi
Avvertirci di che? Quindi tu Sherlock Holmes sai che questa è tutta una sceneggiata per fare andare al potere chi? Manovri tu lo spread? Tedeschi, francesi, inglesi, giornali italiani e internazionali, tutti che si muovono solo adesso, mentre era tutto a posto con monti, letta e renzi? Hai ragione tu! Grazie a te l'Italia è salva!

Citazione:
aveste fatto ricerche almeno negli ultimi 15 anni della vostra vita su cosa sia il potere di questo mondo
Non te lo immagini lontanamente cosa sia il potere, da cosa sia mosso e a cosa serva!
Bakunin
#66 Bakunin 2018-05-27 22:07
Direi tutto il contrario del "votare non serve". Caro rng, Di Maio l' ha detto proprio per far capire agli italiani che la loro volontà non è stata rispettata.
Ora, non arrivare a capire ciò, e interpretarlo alla lettera, credo sia un'offesa alla comune intelligenza.
Serviti anche coloro che propendevano per il tutto già visto o per i 5 stelle gatekeeper.

L'unica speranza è che lega e 5S non sprechino tutto, perchè ora hanno in mano una maggioranza schiacciante che non potrebbe essere messa a tacere se non in stile cileno.
Salvini non ha mezzo argomento per riallearsi col mafioso, altrimenti perderebbe ogni credibilità. Lega e 5S devono formare alleanza ufficiale...salvo sacrosanto impeachemt
maryam
#67 maryam 2018-05-27 22:09
La Spadini con un pezzo che pare sia stato pronto.

Il mandante è Salvini, mentre Mattarella solo l’esecutore

comedonchisciotte.org/.../
totalrec
#68 totalrec 2018-05-27 22:10
bushfamilyguy:
Citazione:
Beh, questa, oltre che dell'Italia, e' una cocente sconfitta per l'idea naif e un po' radical chic del complottismo contro i 5 stelle.
L'idea davvero naif è che un movimento politico debba essere per forza una cosa oppure l'altra, nonché restare per sempre ciò che sembra essere.
In momenti di massima fluidità politica internazionale, le strategie cambiano con molta frequenza e a ciò corrispondono riposizionamenti continui, tanto dei giocatori quanto delle pedine.
La situazione andrebbe valutata di momento in momento, non attraverso un organigramma granitico già impresso nel pensiero.
Floh
#69 Floh 2018-05-27 22:10
I fatti a cui stiamo assistendo sono della massima gravità. La sostanza della democrazia rappresentativa è appena stata messa in discussione dalle élites internazionali, le quali per mezzo dei tecnocrati europei e di una figura elettiva di 2' grado quale il Presidente della Repubblica stanno sovvertendo la volontà del Popolo espressa nelle ultime elezioni.
In quanto cittadini abbiamo il diritto il e il dovere di sostenere con forza quelle forze politiche che stanno tentando di sciogliere le catene che gli ingiusti trattati europei hanno apposto ai polsi del nostro Popolo come di tanti altri. Scendiamo nelle strade a manifestare contro una decisione che ha dato formalmente vita ad una dittatura (che già da anni tuttavia era già tale in modo sostanziale). Occorre una mobilitazione generale ed epocale.
Credo davvero si sia passati un punto di non ritorno nella guerra in atto tra il Popolo ed élites internazionali.
NRG
#70 NRG 2018-05-27 22:12
Citazione:
Non te lo immagini lontanamente cosa sia il potere, da cosa sia mosso e a cosa serva!
guarda a me di fare il gioco di vedere a quello che ce l'ha più lungo non mi interessa proprio, comunque mi sa che ti stai parlando allo specchio ;-)


EDIT: mi scuso se ho alterato qualcuno... non era mia intenzione...
Senna
#71 Senna 2018-05-27 22:13
Citazione:
comunque mi stai che ti stai parlando allo specchio
Amen
maryam
#72 maryam 2018-05-27 22:14
IMPEACHMENT

M5S e Fdi parlano di impeachment a Mattarella: tensione altissima in Italia
Momento drammatico della storia italiana: fonti del M5S, Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia e del centrodestra parlano di una clamorosa richiesta di impeachment per il presidente della Repubblica Mattarella
www.castedduonline.it/.../
pensatore
#73 pensatore 2018-05-27 22:14
Art.1 ... la sovranità appartiene ai mercati finanziari
così ho sentito dire al TG da uno con la bandiera italiana dietro.
Sono curioso di vedere quale seguito avrà questo COLPO DI STATO
cocis
#74 cocis 2018-05-27 22:15
la denuncia ci sta tutta

21.07 – Sibilia: “Impeachment strada obbligata”

“Non esiste mandare nel caos il Paese per fini ideologici. Credo sia arrivato il momento per #impeachment a #Mattarella. È una strada obbligata e coerent
Pavillion
#75 Pavillion 2018-05-27 22:15
L'avevo scritto per Mattarella fa saltare il banco, dopo aver letto il sesto messaggio mi dissi:
E' talmente illogico, non riesco a comprendere quale pericolo potesse rappresentare l'Italia in questo particolare momento e dato che l'origine del principiare ha a che fare con lo scopo finale ne dedussi che in questo articolato momento l'Italia sta mostrando lo stato confusionale in cui versano i suoi datori di lavoro.
Dovrei chiedere a un ghost writer perchè non riescono a tirare fuori dalle sabbie mobili il piano che consegnarono al committente. Ve ne sarebbe da dire...
m4x
#76 m4x 2018-05-27 22:16
Squaqquarella ha preso una cotta per Cottarelli.
Antdbnkrs
#77 Antdbnkrs 2018-05-27 22:16
Tedeschi di merda!

Paolo Savona contro l'Elitè Finanziaria
www.facebook.com/.../?t=51
qilicado
#78 qilicado 2018-05-27 22:17
Di positivo c'è solo che Giulia Grillo non sarà ministro della salute
Citazione:
La posizione del Movimento è quella espressa nella proposta di legge che abbiamo depositato tempo fa al Senato. Era una proposta che fotografava la situazione precedente all’approvazione dell’obbligo, con specifiche ulteriori che in parte sono presenti nel Decreto Lorenzin. Una riguardava le anagrafe vaccinali; la seconda era una migliore e più serrata farmaco-vigilanza; la terza, che poi non c’è nel decreto Lorenzin, è una massiccia formazione dei genitori. C’è inoltre una clausola di emergenza e salvaguardia che prevede la possibilità di rendere l’obbligatorietà più vincolante nel momento in cui ci sono situazioni evidenti come il caso del morbillo, in cui si è sicuramente verificato un aumento dei casi di contagio e dunque era giusto intervenire con una misura coercitiva (ed anzi, sarebbe stato meglio estenderla anche all’età adulta), e del calo vaccinale.
sanitainformazione.it/.../...

Che dire del resto? Già molti stanno dicendo in questo momento che Mattarella, come d'altronde Salvini e Di Maio, non abbiano detto tutta la verità sull'uscita dall'euro.
A me sembra quella del PDR una scelta talmente autolesionista che non possa essere frutto della sua volontà. Si vede che all'estero i "poteri forti" non vogliano un governo del genere; e ciò a prescindere dalle posizioni esplcitamente europeiste dimostrate dalla coalizione nel contratto di governo.
NRG
#79 NRG 2018-05-27 22:19
Citazione:
#69 Floh 2018-05-27 22:10
... Occorre una mobilitazione generale ed epocale.
son d'accordo che occorre una mobilitazione generale ed epocale... ma non nel senso che intendi tu... e che intende anche il potere...
Floh
#80 Floh 2018-05-27 22:19
@ artahhj

Citazione:
vedremo, governo tecnico o elezioni? Forse più la prima
E da quale maggioranza in Parlamento potrebbe mai ottenere la fiducia? M5s, Lega e FDI non la voteranno mai.
Antdbnkrs
#81 Antdbnkrs 2018-05-27 22:24
Silenzio assordante del nano mafioso...
robcoppola
#82 robcoppola 2018-05-27 22:25
Citazione:
.....
Il governo si sarebbe dovuto fare comunque, anche senza Paolo Savona, tanto i ministri si sarebbero potuti cambiare un anno dopo, quando il governo si fosse poi rafforzato, occupando la Rai e facendo vera informazione riguardo all’euro e all’Europa.
L’irrigidimento di Salvini su Savona è stato funzionale a far saltare il tavolo, e lui è il primo responsabile e quello che crede di poter ottenere il meglio alle prossime elezioni, usando come alibi il veto imposto dal Quirinale. Non era il momento delle fughe in avanti, né della continua rissa provocatoria, da lui sostenuta in maniera astuta e costante, a differenza di Di Maio che ha sempre tenuto un profilo basso e responsabile. Se fosse stato veramente convinto del progetto, avrebbe dovuto usare pazienza e tattica, arrivando a ordire un compromesso poi facilmente superabile, con il cambio successivo del ministro.
Doveva essere il tempo dell’astuzia machiavellica, che avrebbe potuto dar vita al primo governo populista d’Europa, ma forse ci siamo clamorosamente sbagliati a fidarci di Salvini, perché il partito della Lega fa ancora parte della casta e lui non ha avuto nessuna intenzione di cambiare veramente le cose se non cercando di aumentare i propri consensi in vista di una prossima leadership nel Cdx.
Come nelle migliori tradizioni gialliste, il vero responsabile del delitto perfetto è stato il leader felpato della partitocrazia, che ha usato l’alibi del veto di Mattarella, semplice esecutore materiale dell’aborto del governo. Ci rivedremo alle prossime elezioni, se avremo ancora voglia di votare…
Rosanna Spadini
comedonchisciotte.org/.../
Carloseenjori
#83 Carloseenjori 2018-05-27 22:27
False flag di Mattarella? ...coperto da chi?
Pavillion
#84 Pavillion 2018-05-27 22:28
In fondo Salvini di Maio, in fondo rappresentano l'ultima spiaggia.
Mattarella saprà comportarsi meglio di quei due?
ARULA
#85 ARULA 2018-05-27 22:31
Nuovo video di Messora.
rafilu
#86 rafilu 2018-05-27 22:31
autorimosso
Antdbnkrs
#87 Antdbnkrs 2018-05-27 22:33
L’irrigidimento di Salvini su Savona è stato funzionale a far saltare il tavolo, e lui è il primo responsabile e quello che crede di poter ottenere il meglio alle prossime elezioni, usando come alibi il veto imposto dal Quirinale.

Salvini aveva la possibilita' di GOVERNARE e fare il MINISTRO DELL' INTERNO e di portare avanti moltissimi punti IMPORTANTI per la lega.
Con un governo del presidente non è detto che si vada a votare ad OTTOBRE... si potrebbe votare il prossimo anno o magari manco l'anno prossimo!
maryam
#88 maryam 2018-05-27 22:36
Saltato facebook

Impossibile raggiungere il sito
Impossibile trovare l'indirizzo IP del server di www.facebook.com.

Voi potete entrare?
aledjango
#89 aledjango 2018-05-27 22:36
Noto che parecchi utenti qua dentro stanno cambiando pian piano il loro punto di vista... Forse questo movimento cinque stelle non fa parte dei poteri forti.....
Italiani incredibili......
-ZR-
#90 -ZR- 2018-05-27 22:37
Citazione:
Finalmente il potere ha gettato la maschera.
Sante, verissime, reali parole

-ZR-
Denebula
#91 Denebula 2018-05-27 22:38
Andate a votare alle prossime elezioni.
è l'unico strumento se non vogliamo fare la rivoluzione.
Non ci arrendiamo già abbiamo la maggioranza possiamo arrivare ai 2/3
mg
#92 mg 2018-05-27 22:39
Autorimosso

(già postato da Arula ;-) )
miles
#93 miles 2018-05-27 22:39
Citazione:
M5s, Lega e FDI non la voteranno mai.
Da dove arriva questa granitica certezza?
Resto dell'idea che il governo tecnico fosse il copione già scritto prima ancora di fare la legge elettorale.
Poi il risultato un po' stravagante non ha permesso un inciucio credibile in prima istanza, e per prendere tempo si sono inventati
questa divertente pantomima.
Ora i tempi per tornare entro quest'anno alle elezioni non ci sono più e vedrete che per "amor patrio" i voti per tenere in piedi
quello che era il progetto iniziale li troveranno.
E tanti auguri a chi si illude di poter contare qualcosa, riempiendo di inutili croci le schede elettorali.
miles
#94 miles 2018-05-27 22:44
Citazione:
Saltato facebook
Speriamo per sempre.
ARULA
#95 ARULA 2018-05-27 22:45
Da me funziona facebook
Floh
#96 Floh 2018-05-27 22:47
@NRG

Citazione:
son d'accordo che occorre una mobilitazione generale ed epocale... ma non nel senso che intendi tu... e che intende anche il potere...
Scusa, puoi spiegarti meglio?
Non criesco ad intendere in che senso tu abbia capito io auspicheri mobilitazione, dato che non l'ho specificato.
mg
#97 mg 2018-05-27 22:48


Simone Di Stefano (Casapound), punti salienti: Cottarelli potrebbe rimanere in carica anche senza fiducia (qualcuno può confermare?), c'è gia chi ha detto (Mastella) che il PdR potrebbe sciogliere subito le camere per evitare di essere messo sotto accusa.
Canguro
#98 Canguro 2018-05-27 22:49
Pavillion
#99 Pavillion 2018-05-27 22:50
#89 aledjango 2018-05-27 22:36
Noto che parecchi utenti qua dentro stanno cambiando pian piano il loro punto di vista... Forse questo movimento cinque stelle non fa parte dei poteri forti.....
Italiani incredibili......


)°(
Solo perchè una chance, specie se l'ultima, non la si nega a nessuno, sono proprio arrabbiato, quando capiterà di nuovo. mannaggia.
NRG
#100 NRG 2018-05-27 22:52
Citazione:
#96 Floh 2018-05-27 22:47

Scusa, puoi spiegarti meglio?
Non criesco ad intendere in che senso tu abbia capito io auspicheri mobilitazione, dato che non l'ho specificato.
hai ragione, mi scuso per aver dato per scontato che la mobilitazione che intendi tu fosse diversa da quella che intendo io... in effetti non l'hai scritto come la intendi... mi son lasciato trascinare da quello che qualcun altro prima di te aveva scritto, sul fatto di scendere in piazza, ecc... ti chiedo scusa per averlo dato per scontato...

per ciò di cosa voglio intendere io ho dato già l'input al mio commento #36

scusa ancora per aver interpretato male il tuo pensiero e averlo dato per scontato se l'ho fatto...
yarebon
#101 yarebon 2018-05-27 22:52
Robcoppola su Salvini ho sempre espresso i miei dubbi, ma almeno dal messaggio di Di Maio è chiaro che è stato un veto generale, Savona era una scusa, oltretutto la mossa di Mattarella è altamente suicida, quindi c'è qualcosa in più, anche perché probabilmente Salvini ha avuto qualche garanzia estera (Bannon-Putin?) che forse gli ha potuto garantire una certa forza e indipendenza da un Berlusconi non più lucido e che tutto il centrodestra vuole scaricare (vedere anche litigio della Meloni dopo la conferenza stampa con Berlusconi). Siamo sempre nel campo delle ipotesi, il quadro dovrebbe essere più chiaro i prossimi giorni.
Diciamo che ai 5 stelle come consensi conviene questa situazione.
Denebula
#102 Denebula 2018-05-27 22:53
Chi è a Roma scenda in piazza per favore
totalrec
#103 totalrec 2018-05-27 22:56
mg:
Citazione:
Cottarelli potrebbe rimanere in carica anche senza fiducia (qualcuno può confermare?)
Confermo.
Anche senza fiducia, un governo può rimanere in carica a lungo per gli affari correnti.
Ogni volta che vorrà varare un qualsiasi provvedimento dovrà chiedere il consenso al Parlamento, ma non decade.
Ci sono precedenti anche nella prima repubblica (De Gasperi, Fanfani, forse anche altri).
peonia
#104 peonia 2018-05-27 23:03
diretta ora...

facebook.com/.../...
quieora
#105 quieora 2018-05-27 23:04
Cottarelli non avrà la fiducia.
Si tornerà a votare.
M5S e Lega prenderanno un vagone di voti.
Ma se è stata ostacolata adesso la formazione del governo, come illuderci che in futuro possa avvenire tutto ciò?
ARULA
#106 ARULA 2018-05-27 23:08
peonia
#107 peonia 2018-05-27 23:10
maryam ogni tanto capita...dura poco, ho pensato che accada quando giriamo qualcosa da "verificare"...tipo strani algoritmi...ma magari lavoro troppo di fantasia... a me è accaduto sempre così, però...
peonia
#108 peonia 2018-05-27 23:13
Andoram
#109 Andoram 2018-05-27 23:15
#102 @Denebula

Citazione:
Chi è a Roma scenda in piazza per favore
Non solo a Roma...ad esempio:

torino.repubblica.it/.../...
NRG
#110 NRG 2018-05-27 23:15
ma scusate il palco a fiumicino per di maio era già stato organizzato?!?
Det.Conan
#111 Det.Conan 2018-05-27 23:15
Tutto dipende da Salvini.
Se torna con FI e vince le elezioni vorrà dire che abbiamo assistito ad una gigantesca messinscena per bloccare il m5s.
Perché un cdx unito al governo sarebbe un governo normalissimo e non di rottura ed al posto di Savona avremo Brunetta o un compare suo all'Economia.
Se invece Salvini decide di andare per la sua strada, l'unione post-voto con il m5s è quasi obbligata e per un calcolo che ora non vi sto a fare sui collegi uninominali, insieme i due partiti avrebbero quasi il 70 % dei parlamentari.
E MATTARELLA SAREBBE CON LE SPALLE AL MURO.
Quindi tutto dipende da Salvini.

Detto questo, ciò che è successo oggi non è stato un meteorite ma la conseguenza diretta di una serie di eventi che sono scaturiti dallo Tsunami Tour di Beppe Grillo nel 2013.
E' lì che tutto è cominciato, l'evento fondante che ha cambiato e cambierà la storia italiana ed europea.
Un giorno lo si capirà meglio di cosa il m5s ha portato di epocale nella politica occidentale.
Quello di oggi è semplicemente la reazione a ciò, la difesa a riccio del sistema dominante che stava per essere spazzato via.
Per me era chiarissimo tutto questo da tempo, molti cronisti della controinformazione invece non c'avevano capito una mazza.

E' tutto nelle mani di Salvini il futuro, per i motivi che ho detto sopra.
Se Salvini porta i suoi voti al cdx unito la rivoluzione è fallita, almeno per i prossimi 5 anni.
Se li tiene per sé e si allea con i 5s sarà scontro totale e definitivo.
Una terza strada non c'è.
Che Iddio lo possa consigliare a fare la scelta giusta.
robcoppola
#112 robcoppola 2018-05-27 23:16
#101 yarebon

Su salvini non ho certezza, a pelle mi ha sempre espresso un'infinita inaffidabilità.
Naturalmente spero di avere torto e di essere smentito con gli eventi futuri.

Il M5S, grazie alla sua regola masochistica dei 2 mandati si presenterà alle prossime elezioni come un gigante dai piedi d'argilla.

A meno che non venga cambiata in modo più flessibile. Ad esempio, usare un periodo temporale di minimo 8 anni di politica, completando il mandato corrente. Quindi senza mettere vincoli sul numero dei mandati. In questo modo un ottimo esponente del M5S si potrebbe candidare anche al 7° anno con l'obbligo di portare a termine il il nuovo mandato se eletto (magari avendone già fatto 5 o 6 brevi in precedenza, terminati per cause non dipendenti da lui).

Non è possibile affrontare il nemico, libero di muoversi come cavolo gli pare, con una mano legata grazie solo alla propria stupidità.
ARULA
#113 ARULA 2018-05-27 23:18
Diego Fusaro: un nuovo COLPO DI STATO FINANZIARIO contro l'Italia
micheleluigiastore@alice.it
#114 [email protected] 2018-05-27 23:20
Sono veramente incredulo. Per quello che Mattarella ha fatto.
Molto rammaricato per la mancanza di iniziativa collettiva e " popolare" . Mi auguro al più presto che si passi ad un atteggiamento generale e radicale.
Se non vogliamo perdere quel poco rimasto bisognerà agire.
peonia
#115 peonia 2018-05-27 23:21
NRG non credo per l'evento funesto, ma per presentare il Sindaco.. poi .... :-(
facebook.com/.../...
Floh
#116 Floh 2018-05-27 23:23
@ NRG

Ho letto ora il tuo commento #36.

Una manifestazione di fronte al quirinale in effetti, a mio avviso, non sarebbe un brutto punto di partenza (ma ribadisco, solo un punto di partenza...).

Tu cosa credi che succederebbe nel caso, pensi che sparerebbero sulla folla? Mi sembra che dal tuo commento dovrebbe succedere immediatamente qualcosa di estremamente grave e repressivo se si verificasse un manifestazione di fronte al Colle. A me, francamente, pare esagerato. Inoltre, gli appartenenti alle Forze dell'ordine e i militari sono anche loro cittadini italiani che si vedono sottratta in modo plateale la propria sovranità democratica. Non credo che si scaglierebbero contro i loro stessi interessi (poiché anche loro soffrono delle politiche della tecno-finanza internazionale).
zlatorog
#117 zlatorog 2018-05-27 23:25
Sono seriamente preoccupato per la sopravvivenza di questo sito, di byoblu e di molti altri.
La dittatura ha gettato la maschera e il popolo accetta...
Ovvero siamo nella merda fino al collo.
maryam
#118 maryam 2018-05-27 23:31
#115 peonia

Grazie Peonia.
Sto ascoltando.

Hai ragione, fb tornato :-)
robcoppola
#119 robcoppola 2018-05-27 23:33
Il video di Di Maio in poco più di 3h sta totalizzando quasi 3 milioni di visualizzazioni.
Non è poco ...
La mossa di mattarella ha prodotto effetti non trascurabili ...

www.facebook.com/.../1721102037926335
kamiokande
#120 kamiokande 2018-05-27 23:39
@ mg #97

Che io sappia un governo non può insediarsi senza fiducia, e la fiducia va chiesta entro 10 giorni dalla formazione del governo. Teoricamente la fiducia potrebbe anche non essere chiesta (fiducia presunta), ma potrebbe comunque essere fatta una mozione di sfiducia per cui è richiesto almeno un decimo di parlamentari (di camera o senato), quindi i numeri li hanno. La mozione non può essere discussa prima di 3 giorni dalla presentazione, ma va calendarizzata dal presidente della camera nella quale è stata presentata la mozione. Quindi alla Camera ci sarebbe Fico e non credo che farebbe passare mesi con Cottarelli come PdC. Si potrebbe palesare uno scenario surreale nel quale Mattarella continui a ridare il mandato a Cottarelli, o a qualcun altro, senza sciogliere le camere, come è successo da Letta fino a Gentiloni, ma voglio sperare che non siano messi così male da pensare una cosa del genere, anche perché per operare il governo ha bisogno della maggioranza nelle commissioni parlamentari, quindi sarebbe tutto bloccato. Ho paura che vogliano far intervenire la BCE, come in Grecia, per piegare gli Italiani e convincerli a votare "democraticamente" un governo filo UE.
totalrec
#121 totalrec 2018-05-27 23:40
Ora alcune cose sembrano più chiare.
Di Maio, per inesperienza, sembra aver perso la sua partita. Ha cercato di fare sponda col PD per far fuori Salvini e gli è andata buca. Poi ha cercato di allearsi con Salvini per restare a galla, e gli è andata buca di nuovo. E' probabile che adesso la sua testa salti. Quando il M5S andrà a nuove elezioni, ci andrà probabilmente con un nuovo leader. Adesso sta tentando il tutto per tutto, giocando la carta della mobilitazione popolare; il che dimostra, per l'ennesima volta, la sua ingenuità e scarsa conoscenza dei meccanismi politici.

Salvini invece, nonostante le apparenze, ha vinto questa mano e dentro di sé gongola. Il suo obiettivo - adesso è evidente - è andare a nuove elezioni, fare incetta di voti, assumere la leadership del centrodestra e governare insieme a Berlusconi e Meloni. Si può disprezzarlo quanto si vuole (del resto parliamo di politica, dove la slealtà è parte delle regole del gioco), ma finora ha giocato le sue carte in modo eccellente. E' un maestro nel mettere fuori gioco i suoi avversari fingendo di prenderli come alleati. Lo ha fatto con Berlusconi, lo ha fatto con Di Maio. Un politico nato.

La cosa più interessante è l'atteggiamento statunitense: se permettono che in Italia si scateni questo bailamme, è evidente che stanno puntando ad una ridefinizione degli equilibri, per motivi che solo loro possono capire. Immagino dipenda in parte dalla necessità di creare un nuovo gruppo di esecutori che risponda alla nuova leadership statunitense (quella di Trump, nata in opposizione alla precedente obamiana); in parte dalla volontà di intimidire la Germania, sempre più attratta dall'orbita russa, con la minaccia di una liquefazione della UE, sulla quale i tedeschi hanno edificato la loro posizione di sub-dominanti nel continente europeo.
Comunque vadano le cose, sembra chiaro che a livello geopolitico qualcosa si stia muovendo, finalmente.
peonia
#122 peonia 2018-05-27 23:40
scusate una domanda,ma capita anche a voi che da 1o 2 gg. non si riesca a commentare sotto i video di byoblu? non ci sono proprio Commenti...
peonia
#123 peonia 2018-05-27 23:42
zlatorog non mi pare proprio che il popolo accetti..... da quello che vedo e leggo in giro sono tutti incazzati e delusi e hanno capito con quali mostri dobbiamo lottare!
poi ci sono i latenti..che stanno zitti per paura...
Det.Conan
#124 Det.Conan 2018-05-27 23:45
Comunque questa richiesta di impeachment da parte del m5s mi ha letteralmente basito.
Non me l'aspettavo proprio.
Mi chiedo quale sia il motivo per questa mossa.
Lo scontro che sta avvenendo ha sicuramente qualcosa di non detto e non chiaro.
Il "moderato" Di Maio sta mostrando ora il suo vero volto dimostrando che la moderazione del m5s era solo strategia.
Il punto però è che quella strategia aveva funzionato.
Tornare ad uno scontro frontale non so a cosa porterebbe.
Milioni di elettori italiani sono codardi, infingardi e paurosi.
Ed avere i media contro non aiuta.
Forse la strategia è rivolta contro la Lega.
Se Salvini non vota l'impeachment si dimostra l'inganno leghista.
In ogni caso, siamo ad un punto di ritorno.
Da oggi in poi nulla sarà come prima.
Questo è poco ma sicuro.
peonia
#125 peonia 2018-05-27 23:46
TOTALREC, SALVINI, IN DIRETTA POCO FA, HA DETTO CHE DOPO LE PROSSIME ELEZIONI SARA' LUI IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO! :-o
robcoppola
#126 robcoppola 2018-05-27 23:48
totalrec
#127 totalrec 2018-05-27 23:51
kamiokande:
Citazione:
Che io sappia un governo non può insediarsi senza fiducia
Tecnicamente non si "insedia", ma resta comunque in carica per gli affari correnti, anche senza fiducia. Può andare avanti così per mesi, anche se per ogni provvedimento che intenda varare dovrà consultare il Parlamento. Non sarebbe la prima volta che succede, come ho già detto. L'intento di Mattarella è chiaramente quello di varare un tale "governo di servizio". In ogni caso, non credo che un governo siffatto possa durare più di cinque-sei mesi, al massimo fino a dicembre prossimo: il tempo di scrivere la legge di bilancio e riformare la legge elettorale (se ci riesce).
Det.Conan
#128 Det.Conan 2018-05-27 23:51
Ascoltando la telefonata di Di Maio a Fazio ho notato che le parole venivano fuori da una voce che aveva appena smesso di piangere.
Addirittura potete notare dei singhiozzi mentre parla alla fine.
Dovremmo essere tutti solidali con questo giovane uomo che da quando è diventato il candidato premier del m5s ha subito una continua serie di accuse, prese per il culo, dileggi, offese, infamie e calunnie che non hanno nessun paragone nella storia dell'Italia moderna.
Blade1960
#129 Blade1960 2018-05-27 23:53
In questo momento i media stanno glorificando mattarella come salvatore dei risparmi deglitaliani ,e' un eroe
Che fogna.
totalrec
#130 totalrec 2018-05-27 23:54
Det.Conan
Citazione:
Ascoltando la telefonata di Di Maio a Fazio ho notato che le parole venivano fuori da una voce che aveva appena smesso di piangere.
Ha perso la partita e lo sa.
L'inesperienza si paga.
A suo credito, devo però dire che si è dimostrato un giocatore molto meno incapace di quanto immaginassi.
NRG
#131 NRG 2018-05-27 23:54
ragazzi o si sta dalla parte dei poteri o dalla parte del popolo:
Calipro
#132 Calipro 2018-05-27 23:55
#112 robcoppola 2018-05-27 23:16
"Ad esempio, usare un periodo temporale di minimo 8 anni di politica, completando il mandato corrente. Quindi senza mettere vincoli sul numero dei mandati. In questo modo un ottimo esponente del M5S si potrebbe candidare anche al 7° anno con l'obbligo di portare a termine il il nuovo mandato se eletto (magari avendone già fatto 5 o 6 brevi in precedenza, terminati per cause non dipendenti da lui)."

Già fatto col nuovo Statuto a Dicembre. Ma per 5 anni al posto di 8 come avevi suggerito tu:
ilpost.it/.../movimento-5-stelle-regole-statuto
"Di Maio sarà il Capo Politico, che resta in carica per cinque anni ed è rieleggibile per non più di due mandati consecutivi;"

s3-eu-west-1.amazonaws.com/.../...
"b) Il Capo Politico è eletto mediante consultazione in Rete secondo le procedure approvate dal
Comitato di Garanzia, e resta in carica per 5 anni. E’ rieleggibile per non più di due mandati
consecutivi."

Quindi prima si fa i 5 anni. Poi si può rieleggere per non più di due mandati consecutivi.
davlak
#133 davlak 2018-05-27 23:55
dove sono i geni per cui il M5S era il partito dei poteri occulti?
peonia
#134 peonia 2018-05-27 23:58
DetConan dove l'hai sentito? Fazio chi? quel vermiciattolo strisciante?!
robcoppola
#135 robcoppola 2018-05-28 00:00
Citazione:
Salvini invece, nonostante le apparenze, ha vinto questa mano e dentro di sé gongola. Il suo obiettivo - adesso è evidente - è andare a nuove elezioni, fare incetta di voti, assumere la leadership del centrodestra e governare insieme a Berlusconi e Meloni.
da solo prende una vagonata di voti ma se si presentasse ancora col cdx (sarebbe la pistola fumante che con Di Maio stava facendo il doppio gioco) si aprirebbe un altro scenario che potrebbe ridimensionarne pesantemente la sua credibilità e di conseguenza il consenso elettorale.
JProctor
#136 JProctor 2018-05-28 00:04
Come si dice, l'eterogenesi dei fini...
Mattarella non ha pensato a chi potrebbe trovarsi ad accogliere tra qualche mese, con l'acuirsi di posizioni estremiste.
Chiodo
#137 Chiodo 2018-05-28 00:05
@Aledjango

Citazione:
#89 aledjango 2018-05-27 22:36 Noto che parecchi utenti qua dentro stanno cambiando pian piano il loro punto di vista... Forse questo movimento cinque stelle non fa parte dei poteri forti..... Italiani incredibili......
No figurati, basterà qualche ora e torneranno sui loro passi:

"Ultimora, Di Maio si ferma a pranzare ad un McDonald per correre al comizio"=
AL MC DONALD!!! VE L'AVEVO DETTO C'è L'AMERICA DIETRO AVETE VISTOOOOO !!!111!!!!111! ABBASSO 5STELLE!!!!11!!!


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Mattarella deve essere cacciato, come dicevo nel mio post stanotte sull'altro post:
il PdR è stato messo li non a caso da Renzi, messo li a sua volta dall'europa/banche/mercatifinanziari/merkel.

In bocca al lupo ragazzi, adesso avete visto chi ha i poteri forti alle sue spalle, non Casaleggio e 5stelle.
Denebula
#138 Denebula 2018-05-28 00:05
@totalrec
Di Maio ha fatto tutto benissimo. Ha moderato le posizioni del M5S per poter governare, ha fatto un ottimo lavoro e dire che ha peccato di inesperienza è stupido. Chi poteva prevedere una mossa così strafottente di Mattarella ?
Poi tutto il complottismo su Salvini... lascia perdere voleva solo andare al governo Salvini se no trovava una scusa facilmente.
davlak
#139 davlak 2018-05-28 00:06
se salvini vuole continuare a detenere la leadership del CDX devo prima ottenere da Berlusconi di sostenere il M5S e FDI per far partire l'impeachment.
una volta ottenuto ciò e messo fuori gioco il cancelliere del Colle, può pensare di andare alle elezioni, altrimenti non si uscirà mai da questa situazione.
poi si va al voto e si fa un nuovo PDR.
Antdbnkrs
#140 Antdbnkrs 2018-05-28 00:08
#133 davlak2018-05-27 23:55 dove sono i geni per cui il M5S era il partito dei poteri occulti?

Tranquillo, hanno un'altra scusa pronta perche' e' tutta una farsa ;-)
Antdbnkrs
#141 Antdbnkrs 2018-05-28 00:10
Chiodo, cancella subito "figlio di cagna" perche' esiste il reato di vilipendio del PdR e potresti avere dei problemi seri...
Det.Conan
#142 Det.Conan 2018-05-28 00:11
Veramente Dezzani diceva che i poteri forti volevano il 5s con il Pd.
Poi pochi giorni fa ha cambiato opinione dicendo che c'era un gombloddo americano contro la Germania.
Domani dirà che... :perculante:
totalrec
#143 totalrec 2018-05-28 00:13
Denebula:
Citazione:
Chi poteva prevedere una mossa così strafottente di Mattarella?
Salvini, ad esempio.
La capacità di un politico sta appunto nel saper prevedere (e possibilmente architettare) queste trappole.
Di Maio si è dimostrato non all'altezza.
Ripeto però quel che ho già detto: ha almeno di positivo di essersi dimostrato molto meno tonto dei suoi elettori.
Floh
#144 Floh 2018-05-28 00:16
@ totalrec

Art. 94. della Costituzione italiana

"Il Governo deve avere la fiducia delle due Camere.
Ciascuna Camera accorda o revoca la fiducia mediante mozione motivata e votata per appello
nominale.
Entro dieci giorni dalla sua formazione il Governo si presenta alle Camere per ottenerne la fiducia
[...]."


Se un governo nominato dal Presidente della Repubblica non ottiene la fiducia delle Camere, rimane in carica per gli affari correnti il governo Gentiloni, così come ha fatto finora da quando è stato sciolto il parlamento l'ultima volta.
Antdbnkrs
#145 Antdbnkrs 2018-05-28 00:18
Scommettiamo che Di Maio sara' il candidato premier alle prossime elezioni?
La scusa dei 2 mandati intesi come legistature complete (5 anni) e' dietro l'angolo :-D
robcoppola
#146 robcoppola 2018-05-28 00:21
#132 Calipro

Sicuramente è una versione migliorata della formulazione originale ma è ancora troppo rigida (peraltro limitata al "capo politico").

In una situazione come quella attuale tutti i parlamentari del M5S eletti dovrebbero avere la possibilità di ricandidarsi.

La rigidità delle regole può andare bene solo se riguarda tutti, non solo il M5S.
totalrec
#147 totalrec 2018-05-28 00:22
Floh:

Gentiloni ha già lasciato Palazzo Chigi due o tre giorni fa. Il progetto di Mattarella è evidentemente quello di far restare in carica Cottarelli senza fiducia il tempo necessario a rifare la legge elettorale, poi si vedrà. Può farlo tranquillamente, come già detto esistono diversi precedenti.

liberoquotidiano.it/.../...
Antdbnkrs
#148 Antdbnkrs 2018-05-28 00:23
Veramente Dezzani diceva che i poteri forti volevano il 5s con il Pd. Poi pochi giorni fa ha cambiato opinione dicendo che c'era un gombloddo americano contro la Germania. Domani dirà che... :perculante:

:-D
Chiodo
#149 Chiodo 2018-05-28 00:25
@antidebunkers

Beh in realtà il governo non è mai partito, i parlamentari non si sono mai insediati:
Sono tutti ancora al primo mandato.

Il limite è sui mandati (quando ti insedi effettivamente) non sulle elezioni a cui puoi partecipare.



PS: grazie del consiglio, ho cancellato quella parte su Mattarella
fefochip
#150 fefochip 2018-05-28 00:27
tante chiacchiere su chi vuole andare a votare e chi no
facciamo ordine

il movimento 5 stelle con ogni probabilità chiederà la messa in stato di accusa del presidente della repubblica italiana
(lo ha già prospettato di battista in piazza con di maio)

quindi l'idea è quella di levarsi dalle palle questo presidente che si comporta in maniera anticostituizionale perche come detto efficacemente nel video di messora
youtu.be/Is14CT_aqqo?t=477
il presidente della repubblica non ha la facoltà di fare quello che ha fatto e ha tradito la costituzione e gli italiani

per attivare questa procedura si passa per il parlamento che dovrà votare in seduta comune per la messa in accusa
se si arriva alla maggioranza assoluta dei voti si passa la palla alla corte costituzionale che processerà mattarella

quindi chi voterà per la messa in accusa ?
vedremo e vedremo cosi anche chi veramente ritiene un oltraggio questa presa di posizione di PdR
e chi invece gli fa comodo e preferisce andare al voto, voterà contro
Vapensiero
#151 Vapensiero 2018-05-28 00:29
mah... a dire il vero mi meraviglio che vi siano persone le quali ancora credano alle elezioni (con tanto di discussioni chilometriche qui su LC su Lega, PD, M5S ecc). Chi governa è un'entità che ha spazzato via Aldo Moro (perché come Kennedy si era messo per traverso), che ha organizzato la morte di Falcone e Borsellino, (perché si erano messi per traverso e volevano il bene dell'Italia), che ha imposto le privatizzazioni (perché Mattei, Moro e Galloni con i loro piani si mettevano per traverso e anche loro volevano il bene dell'Italia), che ha organizzato le stragi (perché l'italia malgrado i boicottaggi continuava a crescere e non sia mai), che ci ha portato in un'Unione Europea una vera croce dove chi ci comanda non è eletto da nessuno, che ha abbandonato la stampa ed emissione della moneta per cederla ai privati e prenderla in prestito ad un tasso di interesse con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti (signoreggio bancario), che ci ha trascinato in quella truffa che si chiama Euro, che ha fatto sì che il debito pubblico sia arrivato alle stelle (sempre che queste esistano perché arrivati a sto punto dubito di tutto, anche del fatto che 1+1 faccia ancora 2), che ha compiuto omicidi rituali (quali il mostro di Firenze ed altre atrocità), che ha sostenuto e pianificato stragi di stato e quando ci andava un po' meglio ha orchestrato delle intentone (dei tentati colpi di stato), che da anni smantella l'azienda Italia e favorisce l'etnocidio cui siamo tutti testimoni (favorendo anche le immigrazioni clandestine ed il ricambio etnico nonché la morte della ns. cultura), che ha imposto ben 4 primi ministri non eletti da nessuno e che ora ovviamente non vuol permettere al popolo di mandare al potere due mezzi eletti (che però sull'Europa e sull'Euro son d'accordo). La lista è lunga... questa è l'entità alla quale si riferisce Veltroni su quel famoso intervento ad Annozero e che L'Avv. Paolo Franceschetti ha più volte spietato nei dettagli 'floreali e cruciformi'. Smettiamola di fare discussioni politiche perché sono sterili e non portano a nulla. Qui si ci vogliono dei fatti, concreti e decisi oppure non se ne esce più. Indigniamoci tutti pubblicamente! Accidenti!! PS Grande il Tweet di Marcello Foa.
totalrec
#152 totalrec 2018-05-28 00:33
Fefo:
Citazione:
quindi chi voterà per la messa in accusa ?
Non certo la Lega, visto che Salvini, ormai è evidente, ha altri progetti.
A questo punto mettere Mattarella in stato d'accusa è una mossa molto rischiosa, disperata e quasi certamente perdente per i 5S.
Ennesimo segno di un'inesperienza che non li rende auspicabili neppure come esecutori di ordini altrui.
komax
#153 komax 2018-05-28 00:33
ma mi avete fatto accendere la tv per capire cos'era successo opo giorni che non l'accendevo! non capisco questi voltagabbana che abbiamo come presidenti della ReP (Res Privata) prima la mummia che diceva che non si doveva intromettere con il potere esecutivo e gli lasciava fare gli stracazzi loro, ora Mattarella che interviene a gamba tesa (eh già, ma lui non è un notaio) se ci pensate, a questa situazione di stallo si è arrivati grazie ad una legge elettorale ancor più incostituzionale rispetto a quella che andava a sostituire e Mattarella (quello del mattarellum...) nulla disse e ci mise la firma, mah, forse era distratto, ma a mepareva peggio la toppa del buco, era una nuova conventio ad excludendum per limitare il m5s già avanti nei sondaggi, insomma era tutto preparato, predisposto, niente Islanda per noi ma molta vecchia Italia direi...io viste le premesse difficilmente mi aspettavo altro, anche ieri dicevo che il nascituro governo poteva anche nascere morto, e così è stato, certo è letteralmente clamoroso, nel senso che ha suscitato molto clamore, ma poco sorprendente a mio modesto parere, visto il paese in cui viviamo, a chi si chiede se è meglio la mobilitazione o il voto, credo che questo schifo possa solo contribuire ad allontanare ancor più la gente dalle urne, a cosa dovrebbe avvicinarci non posso dirlo altrimenti mi arrestano, traetene voi le conclusioni...quanto all'Islanda, che tanto avrei voluto imitare,alcuni sostengono che non sia giusto non onorare impegni, debiti, mettere in difficoltà le banche, ma invece queste vengono sempre salvate con i soldi pubblici e i cittadini vengono fottuti; le banche si basano sul profitto, sugli interessi, così dicono, dando per scontato che non possano comportarsi diversamente, ma ad esempio le banche islamiche? avevo postato un link per darvi un'idea dico solo che gli interessi sono proibiti dal corano, un qualche spunto lo si potrebbe pur trarre. Poi concordo con chi dice che Salvini abbia vinto, mettendoglielo in quel posto a Di Maio, voler imporre la flat tax da sola avrebbe fatto saltare il banco altro che reddito di cittadinanza, a me sembra una commedia all'italiana degna del machiavelli
totalrec
#154 totalrec 2018-05-28 00:36
Vapensiero:

Citazione:
a dire il vero mi meravigli che vi siano persone le quali ancora credano alle elezioni
Io sono addirittura allibito.
Hanno votato i 5 Stelle, si ritrovano Cottarelli, ma al prossimo appuntamento saranno ancora al seggio, con la loro bella matita copiativa in mano.
La fede cieca è davvero un sentimento invincibile.
Chiodo
#155 Chiodo 2018-05-28 00:36
@Fefochip

Al di là di Cottarelli rimangono in carica i parlamentari dell'ultima legislatura ed i suoi numeri.

Voteranno l'impeachment solo 5stelle, Lega e Fratelli d'Italia.
Quindi non avverà perche non hanno i numeri.

Berlusconi per Forza Italia ha già attaccato in un comunicato i 5stelle per aver presentato l'impeachment.
Il Pd si è già espresso in merito nei giorni scorsi adulando Mattarella.

Non ci sarà nessuna nuova elezione:
Cottarelli riceverà la fiducia da PD, LeU, Bonino, Forza Italia e continueranno un governo alla "Monti" per rispettare gli accordi e le scadenze dell' UE e forse, solo forse, dopo (prossima primavera) andremo a nuove elezioni.

Fidati, andrà così con gli attuali numeri.
manneron
#156 manneron 2018-05-28 00:38
,,
maryam
#157 maryam 2018-05-28 00:40
IMPEACHMENT PER MATTARELLA, COS'È E COME FUNZIONA
www.ilsussidiario.net/.../822891
kamiokande
#158 kamiokande 2018-05-28 00:40
@ totalrec #127

L'unica possibilità di un governo senza fiducia è che la fiducia, o la sfiducia, non venga calendarizzata da una camera, per esempio al senato dalla Casellati (cosa possibile), ma un governo senza i numeri non può fare nulla a parte gli affari correnti, che nessuno sa cosa siano, ma proposte di legge o decreti legge non li potrebbe fare ne tanto meno approvare un DEF. Un governo senza fiducia che si vede bocciare ogni provvedimento non so quanto sarebbe sostenibile istituzionalmente da Mattarella, e se poi riescono a metterlo in stato di accusa e si vota un altro PdR questo poi scioglierebbe immediatamente le camere per andare al voto. Certo passerebbero mesi ma il Quirinale non avrebbe ottenuto nulla, a meno che appunto non scatenino l'ira divina della BCE, che comunque si potrebbe scatenare in qualunque momento senza bisogno di aspettare alcun che. Ho l'impressione che al colle siano molto confusi o che siano sicuri di qualcosa che al momento non sappiamo, se fosse quest'ultimo caso spero confidino ancora nel popolo bue che fa quello che dice la TV o i giornali (potrebbe essere il loro ultimo errore).
ben44
#159 ben44 2018-05-28 00:41
a beh se dobbiamo basarci sui singhiozzi ed i pianti :-o
totalrec
#160 totalrec 2018-05-28 00:44
kamiokande:
Citazione:
un governo senza i numeri non può fare nulla a parte gli affari correnti, che nessuno sa cosa siano, ma proposte di legge o decreti legge non li potrebbe fare
Decreti legge certamente no.
Riguardo alle proposte di legge, i costituzionalisti dicono di sì, a patto di sottoporre ogni proposta all'approvazione del Parlamento.
fefochip
#161 fefochip 2018-05-28 00:46
#155 Chiodo
Citazione:
Al di là di Cottarelli rimangono in carica i parlamentari dell'ultima legislatura ed i suoi numeri.
scusa temo di non aver capito bene
che vuol dire?
abbiamo fatto delle nuove elezioni e non ci sono i nuovi parlamentari nelle camere?
mi dai una fonte?
non ha nessun senso quello che stai dicendo.
normalmente il presidente del consiglio nominato dal presidente va a chiedere la fiducia alle camere
(in questo caso non ci sono arrivati ma è la stessa cosa)
a chi la chiede? al vecchio parlamento? :perculante:
Floh
#162 Floh 2018-05-28 00:52
@ totalrec

Grazie per il link.

Credo che sebbene esistano precedenti lontani nel tempo in tal senso, si tratti pur sempre di una interpretazione creativa, ossia un'interpretazione di comodo che fa il potere svincolata dal dato letterale della costituzione. Al pari dell'interpretazione di comodo data da Mattarella all'art. 92 della Costituzione circa l'estensione dei suoi poteri all'atto di formazione del governo (la possibilità di porre veti sui ministri indicati dalle forze politiche di maggioranza parlamentare).
Tali interpretazioni creative finiscono per travolgere lo spirito e la lettera della carta costituzionale e il fatto che prezzolati costituzionalisti si adoperino per avallarle dottrinalmente non mi stupisce. Il potere deve giustificare sempre se stesso.

Per quanto riguarda una previsione di ciò che accadrà questa volta mi sento di dire che i precedenti succitati non faranno testo, poiché la reazione di Lega, M5s e FDI sarà giustamente quella di uno scontro aperto col Quirinale (ossia coi poteri forti).
Già hanno annunciato la richiesta di messa in stato d'accusa del Presidente della Repubblica. Non è una situazione paragonabile a quelle a cui si riferiscono i precedenti citati nell'articolo.

Resta da vedere come si comporterà nel giudizio la Corte Costituzionale (alla quale è demandata la giurisdizione sul capo d'accusa di cui all'art.90 della costituzione - alto tradimento e attentato alla Costituzione).
Sin da subito non c'è però ben da sperare, in quanto i membri della Corte Costituzionale sono nominati per un terzo dallo stesso Presidente della Repubblica (quindi, paradossalmente, dalla stessa persona che dovranno poi giudicare...).
fefochip
#163 fefochip 2018-05-28 00:52
#160 totalrecCitazione:
Riguardo alle proposte di legge, i costituzionalisti dicono di sì, a patto di sottoporre ogni proposta all'approvazione del Parlamento.
e ogni proposta verrebbe continuamente bocciata visto m5s e lega hanno la maggioranza
ayarbor
#164 ayarbor 2018-05-28 00:53
Questo è un colpo di Stato!!


Il Presidente della Repubblica non può opporsi alla formazione di un Governo che ha tutte le carte in regola per andare a chiedere la fiducia al Parlamento!
E non può nemmeno ignorare la formazione legittima di un Governo in essere, nominando per contro di sua iniziativa una nuova figura istituzionale per la formazione di un nuovo Governo (in questo caso probabilmente Cottarelli) al posto di quello riconosciuto, dal regolare iter amministrativo, che si andava a formare!
Ne tanto meno può porre veti sulla scelta dei ministri.

"Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei Ministri e, su proposta di questo, i Ministri."
(Art. 92 della Costituzione Italiana)

«Una volta conferito l'incarico [per la formazione del governo], il Presidente della Repubblica non può interferire nelle decisioni dell'incaricato...»
Dal sito ufficiale della "Presidenza del Consiglio di Ministri" sotto la voce "L'incarico" www.governo.it/.../186


Oltretutto, Mattarella nella sua dichiarazione pubblica di oggi (27/5/2018) ha voluto sottolineare:
«Ho accolto la proposta per l'incarico di Presidente del Consiglio [riferito a Giuseppe Conte], superando ogni perplessità sulla circostanza che un governo politico fosse guidato da un presidente non eletto in parlamento»
A parte che non sarebbe nemmeno la prima volta che succede una cosa del genere, soprattutto da un po di anni a questa parte, ma proprio lui avrebbe da ridire che poco dopo ha convocato Cottarelli (quindi un vero non eletto) per affidargli l'incarico di formare un nuovo governo...!?
Chiodo
#165 Chiodo 2018-05-28 00:55
@Fefochip

Certo Fefo mi spiego subito:
Attualmente in carica c'è Gentiloni, domani Cottarelli viene ricevuto da Mattarella.

Secondo la mia modesta opinione appena Cottarelli verrà incaricato, sceglierà i ministri, le camere verranno sciolte e si insedieranno i Nuovi Eletti.

Se la cosa va nuovamente per le lunghe ho paura che l'impeachment, se presentato troppo presto (e sarebbe un errore ridicolo) finirebbe per essere votato dal governo Gentiloni e non dal Governo Cottarelli.

Tutto sta nel vedere quando 5Stelle e Meloni faranno calendarizzare la richiesta.

La cosa preoccupante è che in diretta, un ora fa circa da Giletti c'era Salvini che ha detto testuali parole "Sull'Impeachment adesso non mi pronuncio, prima cercherò di rilassarmi perche sono veramente Incazzato"


Ecco il dubbio forse amletico:

Se Salvini ha già in mente di andare ad elezioni CON Berlusconi non voterà l'impeachment assieme a 5s e FdI.
Perderebbe l'occasione più ghiotta, ovvero divenire il leader della futura coalizione di centro destra che probabilmente vincerebbe le elezioni dato che i numeri della Lega stanno letteralmente volando.


Cosa ne pensi?
kamiokande
#166 kamiokande 2018-05-28 00:55
Dal sito del governo Italiano

www.governo.it/.../186

Nella risoluzione delle crisi si ritiene che il Capo dello Stato non sia giuridicamente libero nella scelta dell'incaricato, essendo vincolato al fine di individuare una personalità politica in grado di formare un governo che abbia la fiducia del Parlamento. L'incarico è conferito in forma esclusivamente orale, al termine di un colloquio tra il Presidente della Repubblica e la personalità prescelta. Del conferimento dell'incarico da' notizia, con un comunicato alla stampa, alla radio e alla televisione, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica. Una volta conferito l'incarico, il Presidente della Repubblica non può interferire nelle decisioni dell'incaricato, né può revocargli il mandato per motivi squisitamente politici.
komax
#167 komax 2018-05-28 00:57
ma poi Savona era stato proposto da Salvini, che conseguentemente al rifiuto si rafforzerà cavalcando il malcontento...se non machiavellica almeno paradossale..ora se si torna a votare Salvini si allea di nuovo con la destra che fungerà da contrappeso per evitare derive antieuropeiste, insomma siamo fottuti a vita, e ce lo meritiamo direi, comunque non preoccupatevi, ci penserà quel papa gesuita così buono a consolarci, non ci resta che sperare che saltino per aria campi flegrei, vesuvio, etna, stromboli, marsili tutti assieme e che riescano a farci inabissare per sempre nel mediterraneo
komax
#168 komax 2018-05-28 01:02
vapensiero#151
ti quoto alla grande
fefochip
#169 fefochip 2018-05-28 01:03
#165 Chiodo
beh sul discorso di quando presentare la messa in stato di accusa non credo che piscino tutti dal ginocchio non trovi?
la presenteranno nei tempi congrui per farla votare dal nuovo parlamento.

detto questo
se salvini pensa di prendere piu voti alla nuovo tornata elettorale con berlusconi (ammesso che quest'ultimo accetti e non è per niente scontato)
vuol dire che si è rincoglionito tutto insieme.

per 5 stelle e lega si presenta una grande occasione in caso di voto :
consolidare i loro numeri per avere una maggioranza ancora piu schiacciante.

se fossero onesti fino in fondo dovrebbero presentarsi insieme con il programma che hanno fatto
(magari con qualche aggiustamento ma fondamentalmente quello)

in questo modo prenderebbero, a mio avviso, ancora piu voti della prima tornata elettorale e avrebbero ancora piu numeri di oggi
i quali francamente mi preoccupano un po visto che qualcuno viene sempre comprato , qualcuno sbrocca , fuoriesce , ecc e i numeri sono risicati per avere un parlamento compatto per far passare le riforme che contano.

a mio avviso se salvini scende dal treno dei 5 stelle fa un grosso errore
totalrec
#170 totalrec 2018-05-28 01:05
Fefo:
Citazione:
e ogni proposta verrebbe continuamente bocciata visto m5s e lega hanno la maggioranza
Probabile, anche se sulla Lega a questo punto non giurerei.
In ogni caso è chiaro che si tratta di un'escamotage per prendere tempo e definire un piano d'azione.
NiHiLaNtH
#171 NiHiLaNtH 2018-05-28 01:11
Citazione:
Comunque questa richiesta di impeachment da parte del m5s mi ha letteralmente basito.
mossa inutile che non porterà a nulla

Citazione:
Se Salvini non vota l'impeachment si dimostra l'inganno leghista.
e quindi? non cambierebbe nulla gli elettori della lega sobo dei coglioni e continueranno a votare salvini anche se questo tornerà da berlusconi
frostyboy
#172 frostyboy 2018-05-28 01:16
Di Maio è caduto nella trappola tesa da Berlusconi, Salvini e Mattarella: fare saltare l'accordo Lega/M5s per tornare al voto dove un berlusconi rieleggibile conta di raggiungere (con Salvini e Meloni) la soglia del 40% per fare un Governo di centro destra (magari con Renzi) senza Savona, per dimostrare di essere un politico responsabile.
la canna fumante sono i due colloqui privati tra Berlusconi e Mattarella! Ed il finto nulla osta di Berlusconi all'accordo Salvini- Di Maio
Denebula
#173 Denebula 2018-05-28 01:30
Vi piace immaginare complotti dapertutto. In questo caso Salvini non ha fatto un complotto se no bastava che lasciasse fare il governo tecnico a Mattarella. E poi è chiaro che fosse davvero arrabbiato per quanto è successo.
E Di Maio non è inesperto. si è mosso bene. Provateci voi ad andare a fare un governo contro quei poteri, leoni da tastiera.
Di Maio ha dichiarato in piazza stasera che Savona l'hanno conosciuto iinsieme con Salvini e che non c'è nessun piano o complotto da parte della Lega.
Pavillion
#174 Pavillion 2018-05-28 01:45
#35 micsF4 2018-05-27 17:40
Saltano fuori le fonti miracolose di byoblu... molto probabilmente l'ennesimo blog di propaganda occidentale.

Peccato che anche Massimo non capisca che è tutta una messinscena. E' come stare a teatro, se non offri uno spettacolo con attori e marionette la gente non si stacca dalla realtà delle cose.

Consiglio a tutti di leggersi il post di Dezzani per ripulirsi il cervello da tutta questa cacca:
federicodezzani altervista.org


#142 Det.Conan 2018-05-28 00:11
Veramente Dezzani diceva che i poteri forti volevano il 5s con il Pd.
Poi pochi giorni fa ha cambiato opinione dicendo che c'era un gombloddo americano contro la Germania.
Domani dirà che... :perculante:


#148 Antdbnkrs 2018-05-28 00:23
Veramente Dezzani diceva che i poteri forti volevano il 5s con il Pd. Poi pochi giorni fa ha cambiato opinione dicendo che c'era un gombloddo americano contro la Germania. Domani dirà che... :perculante: :-D


§
Che meraviglia!
Sebbene vi quoti ma non è che avete sbagliato 3D?
Chiodo
#175 Chiodo 2018-05-28 02:46
@Fefochip

Se i tempi si allungassero pure con Cottarelli potrebbero chiedere impeachment al momento "sbagliato", o semplicemente chiederlo subito a questo Governo per impedire proprio l'incarico esplorativo a Cottarelli, non sottovalutiamo questa ipotesi.

Riguardo Salvini ricordiamoci che Berlusconi non ha rotto la Coalizione nonostante tutto.
Berlusconi sa che se va al voto arriva al 7% se va bene.
Tenterà in ogni modo di portare Salvini sulla sua "via" e come sappiamo Berlusconi ha fin troppe maniche e fin troppi assi da nasconderci.

A prossime elezioni il 5stelle ritenterà questa mossa e Salvini si defilerà convinto da Berlusconi e dai sondaggi oltremodo favorevoli alla Lega.

Non è affatto scontato Fefo.
Antdbnkrs
#176 Antdbnkrs 2018-05-28 06:07
Non so se lo avete gia' detto, ma il pdr per evitare l'impeachment potrebbe sciogliere le camere. Beh se lo facesse sarebbe GRAVISSIMO e provocherebbe danni irreparabili
Antdbnkrs
#177 Antdbnkrs 2018-05-28 07:07
 Pubblicato: 27 Maggio 2018 Letture: 4885

Finalmente il potere ha gettato la maschera.



4885 letture in meno di 12 ore...record dei record :-D
Adonis
#178 Adonis 2018-05-28 07:12
Ho sempre avuto un atteggiamento critico nei confronti del M5S e su Di Maio in particolare, così come su Salvini e Lega. Badate bene non è un mea culpa ma quanto è accaduto ieri mi ha lasciato veramente con l’amaro in bocca rafforzando quelle che sono le mie convinzioni da sempre, ossia:

- che viviamo appecoronati sotto lo schiaffo dell’intera Europa che ci considera meno che zero e ci giudica scrocconi, parassiti ;
- che l’Italia non conta assolutamente niente come nazione a se stante sia a livello politico che economico;
- che il voto dei cittadini non vale un cazzo checché ne dicano coloro che si accalorano nei confronti di chi afferma di disertare puntualmente le urne;
- che viviamo tutti immersi in una falsa democrazia, dove se non sei un corrotto, un corruttore, un farabutto, un mafioso o un massone di alto rango, uno speculatore o un servo fedele dei poteri forti, puoi scordarti di fare politica….ecc..ecc.

Il non consentire a Lega e M5S di formare un nuovo governo, almeno per quanto mi riguarda, è stato un puro e nauseante atto di forza che ha mandato in frantumi definitivamente quella che ci ostiniamo a chiamare democrazia. Vero, il potere ha gettato la maschera. Ma a questo punto – veramente – dovremmo provare tutti vergogna e disagio nell’appartenere ad una nazione falsamente democratica, succube di tutti, tenuta al guinzaglio da poteri forti e meno forti. Hanno voluto appendersi al solo nome di Savona per mandare tutto a puttane ed ora eccoci qui, con l’ennesimo governo scelto dai soliti noti servi alla faccia nostra e di coloro che, in perfetta buona fede, si sono recati alle urne sperando di cambiare qualcosa.
Segue un elenco di parolacce e invettive che lascio alla vostra immaginazione….
umax
#179 umax 2018-05-28 07:17
Mattarella dovrebbe avere almeno la DECENZA di dimettersi
ARULA
#180 ARULA 2018-05-28 07:37
Io sto leggendo in varie parti che Mattarella aveva il potere di fare quello che ha fatto e lo ha fatto.
Che può fare governi e ministri senza bisogno di nessuno.
E che la messa in stato d'accusa è una cosa stupida e da incompetenti e che comunque non porterà a niente.
LoneWolf58
#181 LoneWolf58 2018-05-28 07:49
La messa in stato di accusa del PdR deve essere avanzata quantomeno per scoprire definitivamente i giochi e vedere chi sta con chi.
Che poi serva a qualcosa, con una C.C. che ha impiegato 20 anni per avallare l'incostituzionalità di una legge elettorale, è tutto da vedere.
Vorrei ricordare che Lega e Movimento hanno i numeri per portarlo fare.
Non so quanto valga lo scioglimento delle Camere davanti ad una messa in stato di accusa.
ARULA
#182 ARULA 2018-05-28 07:58
@181 LoneWolf58
Io non penso che abbiano organizzato questa cosa all'ultimo momento. Credo che visti i sondaggi abbiano vagliato le varie possibilità. Considera che Mattarella è pur sempre un costituzionalista.
Questo è solo uno dei commenti che ho letto a tal proposito.
Citazione:
TUTTI I SOLONI SULLE PREROGATIVE DEL COLLE E DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO VADANO A RILEGGERSI IL PADRE COSTITUENTE COSTANTINO MORTATI
A tutti gli esperti, in Parlamento, in Europa o nei giornali di casa nostra, che stanno discettando di possibili veti su nomi dei ministri ricordando le prerogative a riguardo del Capo dello Stato e del presidente del Consiglio incaricato, vorrei a mia volta ricordare che l'illustre costituzionalista Costantino Mortati, uno dei padri della nostra Costituzione, uno che la nostra Costituzione l'ha scritta, nel suo 'Istituzioni di diritto pubblico, ed. 1975, a pagina 568 scrive 'la proposta dei ministri (del Pres. Cons. incaricato) "deve ritenersi strettamente vincolante pel capo dello Stato".' È bene ricordare che su quel testo si sono formati i migliori giuristi italiani.
Chi sa parli. Chi non sa taccia. O meglio ancora studi.
Roberto Calderoli
peonia
#183 peonia 2018-05-28 08:04
ARULA e che dovrebbero dire? ma tu ci credi?! :-o
ARULA
#184 ARULA 2018-05-28 08:04
Più chiaro di così...
Napolitano dal servo Fazio.
Cliccare sull'immagine per far partire il video.
medicialbe
#185 medicialbe 2018-05-28 08:05
Previsione: Cottarelli farà subito una serie di "elargizioni" per calmare la gente, tipo 500 € ai 18enni, dentiera gratis ai pensionati, 1.000€ a tutti i dipendenti pubblici (sono la spina dorsale del sistema) e aumenti alle forze di sicurezza (senza di loro non si domina la piazza).... e tutto tornerà come prima.

Sono troppo pessimista?
ARULA
#186 ARULA 2018-05-28 08:06
ARULA
#187 ARULA 2018-05-28 08:08
@183 peonia
No peonia, ma esistono dei precedenti. Ripeto che per me questi erano già organizzati per ogni eventualità per neutralizzare il nostro voto.
nygandy
#188 nygandy 2018-05-28 08:14
Sono questioni di lana caprina... Da come ho capito il presidente della Repubblica non può scegliere o rifiutare un singolo ministro, ma può ritenere idoneo o meno un governo nel suo complesso per come gli viene presentato...
Perciò in sostanza può fare come gli pare, prima che si porti quel governo in Parlamento per la fiducia. Se sbaglio mi corrigerete...
Che poi abbia fatto riferimento a un singolo ministro ritengo sia un errore tutto suo che per esempio uno come Napolitano non avrebbe mai fatto!
Che questo suo riferimento possa portare all'impechement? Probabilmente ci potrebbe stare, ma tanto non lo faranno succedere, infatti dopo le camere, dovrebbe pronunciarsi al riguardo la corte costituzionale (che è roba sua...)...
Perciò alla fine tutto questo ci sarà servito solo per smascherare un altro pochino il complotto, ma ci becchiamo lo stesso il buon Cottarelli...
Adonis
#189 Adonis 2018-05-28 08:20
Arula, a proposito del servo Fazio, ieri facendo zapping cercando di capire meglio i deliri di Mattarella, ho incrociato la sua trasmissione proprio quando ha telefonato in diretta prima Di Maio e successivamente quell’ebete di Martina. Non potevo non gustarmi lo spettacolo e ancora una volta si è visto chiaramente il servilismo di Fazio – notevolmente imbarazzato nell’interloquire con Di Maio mentre con Martina era molto più accondiscendente e sciolto come si addice ad un leccaculo con un pedigree come il suo....
Questo ti da il polso di come siamo messi non solo a livello politico ma anche e soprattutto a livello dei media che comunque veicolano informazioni e opinioni, sia implicite che esplicite. Fazio ha invitato Di Maio il prossimo fine settimana alla sua trasmissione e anche lì – sebbene col naso turato – non voglio perdermi lo spettacolo. Voglio proprio vedere come gestirà tale incontro tra una fregnaccia e l’altra. Che schifo….
nygandy
#190 nygandy 2018-05-28 08:32
@189 Adonis
In realtà credo che il mainstream stia in una botte di ferro, nel senso che se è accondiscendente con il sistema conferma il suo accreditamento e lo fa e lo sta già facendo egregiamente..., se invece da spazio alla libera espressione di cinque stelle e lega fa bella figura lo stesso perché così può sventolare la bandiera di una falsa indipendenza dando un contentino e se possibile "usando" gli oppositori del sistema per farli passare da pericolosi sovvertitori di un comunque virtuoso, secondo loro, status quo...
Antdbnkrs
#191 Antdbnkrs 2018-05-28 08:38
Secondo me il cdx è finito perche' salvini ha una maggioranza schiacciante e il nano mafioso non si puo' permettere di fare un'altra volta (adesso che è stato riabilitato) lo sparring partner
Il nano mafioso e il figlio del nano mafioso faranno un nuovo partito che si presentera' alle prossime elezioni con un teorico 32,8% (18,7 pd e 14,1 nano) ma che prendera' al massimo il 20%.
La lega prendera il 20/25% e il m5s 30/35%... e tornera' savona come ministro :-D

Salvini: mai pensato a uscire dall'euro. Col M5s? Vedremo

ansa.it/.../...
polaris
#192 polaris 2018-05-28 08:39
Dopo quello che è successo ieri voglio proprio vedere chi avrà ancora il coraggio di criticare Mark Twain. :-D
peonia
#193 peonia 2018-05-28 08:44
anche mia sorella, grillina sfegatata, stamattina mi ha detto che secondo lei Salvini e Berlusconi, nonchè Napolitano e Mattarella hanno fatto il "pacco" al M5S... :-(
nygandy
#194 nygandy 2018-05-28 08:56
Ma io questa cosa del pacco non l'ho capita... Ma perché se si va al voto i grillini perdono voti?
Antdbnkrs
#195 Antdbnkrs 2018-05-28 09:01
#194 nygandy 2018-05-28 08:56 Ma io questa cosa del pacco non l'ho capita... Ma perché se si va al voto i grillini perdono voti?

Chi lo dice lo spera ;-)
ARULA
#196 ARULA 2018-05-28 09:02
LoneWolf58
#197 LoneWolf58 2018-05-28 09:03
@192 polarisCitazione:
Dopo quello che è successo ieri voglio proprio vedere chi avrà ancora il coraggio di criticare Mark Twain.
E secondo te quello che è successo a cosa lo dobbiamo?
Leggi quello che ho scritto al #62...
Antdbnkrs
#198 Antdbnkrs 2018-05-28 09:08
Borghi su twitter

Faccio notare a tutti quelli che strillano "I MERCATI I MERCATI" che per quanto riguarda il debito italiano "I MERCATI" hanno un nome e un cognome ed è (come da grafico) BCE. Da tempo l'unico compratore è la BCE quindi lo spread non dipende da noi ma da lei.

twitter.com/.../1000035197323218944
ARULA
#199 ARULA 2018-05-28 09:09
nygandy
#200 nygandy 2018-05-28 09:13
#196 arula

Questo lo dice Marco Garrone, ma è una opinione come un'altra... Io potrei rispondere che chi deve formare e condurre un governo lo fa se ritiene di poter conservare i requisiti minimi di indipendenza e DEVE decidere lui cos'è meglio per il paese... Non escludo che possano essere stati accettati altri compromessi da Conte e che fosse stato messo Savona come ultimo elemento discriminante...
Di più... In questi giorni non si era fatto altro che criticare il fronte cinque stelle/lega proprio per troppa accondiscenza e adesso si dice che si poteva fare il consiglio dei ministri senza Savona...
Vale proprio tutto...
ARULA
#201 ARULA 2018-05-28 09:13
Precedenti:
uhura
#202 uhura 2018-05-28 09:14
Questa mattina, dopo una notte agitata per via della drammatica situazione politica in cui versa il nostro Paese, sono uscita con il preciso intento di condurre una personalissima microindagine sulla reazione degli italiani all'ennesimo insulto ricevuto da parte delle Istituzioni.

Varcata la soglia del cancello, il mio primo incontro è stato con una signora (peraltro colta ed intelligente, ex professoressa dio storia in un liceo) convinta che Mattarella abbia agito esercitando un suo preciso diritto/dovere aggiungendo che così facendo sta tutelando i risparmi degli italiani (Sic!). Il buongiorno si vede dal mattino.

Mi sono allontanata mestamente sperando ci cogliere segni di indignazione ma sia in metropolitana che in ufficio Matterella è diventato il difensore della Costituzione e degli interessi degli italiani mentre si è subito provveduto sui social a creare un hasthtag per creare senso di partecipazione intitolato "Io sto con Matterlla". Come dire io sto con chi mi prende a calci in culo e sono pure contento.

In metropolitana - mentre mi recavo al lavoro - non ho visto nessuno intavolare una conversazione, esprimere un moto di indignazione ad alta voce, commentare con il vicino quanto accaduto ieri. Tutti con lo sguardo fisso sul cellulare tra uno sbadiglio ed uno sguardo distratto al monitor piazzato su ogni vagone che riporta incessantemente - a rotazione continua - la nauseabonda e mortifera litania intonata al pensiero unico.

Arrivata in ufficio mi confronto con i colleghi convinti che Mattarella stia difendendo il Paese da una degenarzione populista. Ci manca poco che venga immmortalato in qualche vignetta col mantellino da Supereroe.

Menomale che c'è Luogocomune perchè la mia sopravvivenza psichica stamattina è messa a dura prova.


Il quotidiano Repubblica è vergognosamente schierato (non mi aspettavo nulla di diverso) ma dovrebbe premurarsi di cambiare nome perchè suona davvero osceno.



Sono d'accordo. La maschera è caduta. Ma se la reazione è questa c'è solo da preoccuparsi ancora di più.

I giornali sono lì a confortarci :lo spread è sceso, i mercati rifiatano e va tutto bene. la gente esce di casa per andare al lavoro preoccupata più di cosa mangerà a pranzo e delle prossime imminenti vacanze estive che delle condizioni drammatiche in cui versa la nostra ex Repubblica.

Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!
Parsifal79
#203 Parsifal79 2018-05-28 09:19
Voglio ricordare a quelli che già la menano con "avete visto che votare non serve a un cazzo" che il pdr è nominato dalla maggioranza dei parlamentari, e che non avremmo avuto ne Napo2 e ne Matty se i fans di Twain si fossero recati alle urne nel febbraio 2013!

Voglio anche ricordare loro che il 2° classificato come pdr, dopo Mattarella, è stato un certo Ferdinando Imposimato, che fu il candidato scelto dal M5S.
Grazie ai fans di Twain, il compianto Imposimato non divenne mai pdr.

Ora mi raccomando, il prossimo pdr (2022) fatelo scegliere di nuovo al partito unico PD+FI, come avviene da 25 anni a questa parte!
peonia
#204 peonia 2018-05-28 09:20
Il pensiero di Carpeoro,suppongo prima dell'evento ....

libreidee.org/.../...
dimettersi/
peonia
#205 peonia 2018-05-28 09:23
Sempre prima dell'epilogo, suppongo, così Gioele Magaldi su Savona :-o
"Paolo Savona ha fatto chiarezza anche su ciò che è stato frainteso del suo attuale pensiero a proposito di Europa e dintorni e, con raro spessore istituzionale, ha affidato il seguente comunicato al prezioso (e post-keynesiano) sito Scenari Economici.
Questo è il link al comunicato: scenarieconomici.it/comunicato-prof-paolo-savona/ , pubblicato da Antonio Maria Rinaldi (economista e docente universitario allievo di Savona, impegnato con Claudio Quaranta ed altri, di recente, nell’operazione politica “Unione di scopo”, con cui il Movimento Roosevelt ha già dialogato e continuerà a dialogare in vista di costruzioni utili all’interesse collettivo)
E questo è il testo del comunicato:
«Non sono mai intervenuto in questi giorni nella scomposta polemica che si è svolta sulle mie idee in materia di Unione Europea e, in particolare, sul tema dell’euro, perché chiaramente espresse nelle mie memorie consegnate all’Editore il 31 dicembre 2017, circolate a stampa in questi giorni, in particolare alle pagine 126-127. Per il rispetto che porto alle Istituzioni, sento il dovere di riassumerle brevemente:
– Creare una scuola europea di ogni ordine e grado per pervenire a una cultura comune che consenta l’affermarsi di consenso alla nascita di un’unione politica …..

– Assegnare alla BCE le funzioni svolte dalle principali banche centrali del mondo per perseguire il duplice obiettivo della stabilità monetaria e della crescita reale ..…

– Attribuire al Parlamento europeo poteri legislativi sulle materie che non possono essere governate con pari efficacia a livello nazionale, …..

– Conferire alla Commissione Europea il potere di iniziativa legislativa sulle materie di cui all’art. 3 del Trattato di Lisbona…

– Nella fase di attuazione, prima del suo scioglimento, assegnare al Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo compiti di vigilanza sulle istituzioni europee per garantire il rispetto degli obiettivi e l’uso dei poteri stabiliti dai nuovi accordi.

Per quanto riguarda la trasposizione di questi miei convincimenti nel programma di Governo non posso che riferirmi al contenuto del paragrafo 29, pagine 53-55, del Contratto stipulato tra la Lega e il M5S, nel quale vengono specificati gli intenti che verranno perseguiti dal Governo che si va costituendo “alla luce delle problematicità emerse negli ultimi anni“; queste inducono a chiedere all’Unione Europea “la piena attuazione degli obiettivi stabiliti nel 1992 con il Trattato di Maastricht, confermati nel 2007 con il Trattato di Lisbona, individuando gli strumenti da attivare per ciascun obiettivo” che nel testo che segue vengono specificati.
Anche per le preoccupazioni espresse nel dibattito sul debito pubblico e il deficit il riferimento d’obbligo è il paragrafo 8 di pagina 17 del Contratto in cui è chiaramente detto che “L’azione del Governo sarà mirata a un programma di riduzione del debito pubblico non già per mezzo di interventi basati su tasse e austerità – politiche che si sono rivelate errate ad ottenere tale obiettivo – bensì per il tramite della crescita del PIL, da ottenersi con un rilancio della domanda interna dal lato degli investimenti ad alto moltiplicatore e politiche di sostegno del potere di acquisto delle famiglie, sia della domanda estera, creando condizioni favorevoli alle esportazioni.”
Spero di aver contribuito a chiarire quali sono le mie posizioni sul tema dibattuto e quelle del Governo che si va costituendo interpretando correttamente la volontà del Paese.
Sintetizzo dicendo : Voglio un Europa diversa, più forte, ma più equa» (PAOLO SAVONA).
“COMUNICATO PROF. PAOLO SAVONA - 27 maggio 2018, h. 13.20”
ARULA
#206 ARULA 2018-05-28 09:31
Visti i vari commenti che leggo sui social di appoggio verso Mattarella...
mgiu
#207 mgiu 2018-05-28 09:33
Qualcuno la chaima fine politica, io la chiamo truffa.
La Lega si è presentata in coalizione con il centro destra, con un patto elettorale che poi ha tradito.
Poi la lega col suo 17% non ha voluto Di Maio come premier, obbligandolo ad accettare una figura tecnica, in barba a tutto quello che Di Maio ha detto al suo 32%.
Ma nemmeno una figura terza bastava a Salvini, tanto che si è messo di traverso, agendo e parlando come fosse lui l'incaricato, cercando di ricattare il presidente della repubblica, col solo evidente scopo di far cadere il tavolo col movimento e presentarsi alle elezioni come candidato premier (temo in coalizione coi 5Stelle).
Di Maio dovrebbe prima di tutto smettere di dare corda alla propaganda anti mattarella, che tanto ha agito ai sensi della costituzione. Checchè ne dicano quelli che ne estraggono una o due righe e non leggono le altre.
In secondo luogo, dovrebbe pensare che come ha tradito il patto col berlusca, salvini ha tradito anche il movimento e se si presenteranno assieme alle elezioni il movimento sara cannibalizzato dalla lega.
La lega: unico partito esistente sin dalla prima repubblica, altro che terza.
Mi dispiace che Di MAio abbia fatto in questa occasione la figura di uno che non conosce nemmeno le basi della nostra democrazia. Perchè sono convinta che Salvini parli in modo strumentale e per fare propaganda, mentre mi viene il dubbio che Di Maio davvero pesni che il presidente è obbligato ad accettare tutti i ministri proposti.
Tra l'altro proposti dal Presidente del Consiglio, non dal leader logorroico di un partito di minoranza che vuole fare il premier a tutti i costi.
Uno schifo di tiro alla poltrona, altro che intelligenza politica.
Sertes
#208 Sertes 2018-05-28 09:34
Citazione ARULA:

Questa è una delle peggiori forme di disinformazione, l'informazione parziale.

Il NO è sempre stato detto sulla base di mancanza di requisiti tecnici e/o morali o per evidenti casi di conflitti di interesse (Previti docet).
Mai, fino ad oggi, sulla base di IDEE.
Savona non ha elaborato nessun piano (i criminali siete voi che cercate di far passare questo messaggio), ha solo esposto delle opinioni (personali e condivisibili, o non, ma pur sempre opinioni rispettabili, data la caratura della persona).
Ed è stato messo un veto POLITICO sulla sua nomina dal PdR, cosa che Mattarella ha confessato in conferenza stampa.
edo
#209 edo 2018-05-28 09:36
La battuta più simpatica: " a Savona sarebbe bastato cambiare nome, se avesse scelto Rimini sarebbe piaciuto ai tedeschi".

Andando a nuove elezioni la mia speranza è che Renzi non venga rieletto, così ci leviamo dai piedi il caso umano; pagargli lo stipendio da senatore non mi garba neanche un po'.
stephenW
#210 stephenW 2018-05-28 09:38
@#202 uhura

Scometto che sei di Torino?!!!
Tanto come già detto, ridetto e stradetto un miliardo di volte, sono i mainstream che instradano i cervelli, sono loro che decidono cosa è giusto e cosa è sbagliato, chi è bravo e chi è cattivo, un po come la USDA negli states, probabilmente senza di loro la gente si mangerebbe i tavoli e anche le sedie, la terra....meno male che ci sono loro :-? A me ciò che spaventa di più è l'essere umano e la facilità con il quale può essere soggiogato e sottomesso dai più furbi senza che essi neanche se ne accorgano.
Antdbnkrs
#211 Antdbnkrs 2018-05-28 09:41
#207 mgiu

Di Maio dovrebbe prima di tutto smettere di dare corda alla propaganda anti mattarella, che tanto ha agito ai sensi della costituzione. Checchè ne dicano quelli che ne estraggono una o due righe e non leggono le altre.

Assolutamente no!

ONIDA (presidente emerito della corte costituzionale) TE LO SPIEGA QUI:

Noi siamo una repubblica parlamentare non presidenziale
radioradicale.it/.../...
uhura
#212 uhura 2018-05-28 09:44
Mattarella ha rifiutato Savona esclusivamente sulla base di valutazioni politiche mostrandosi così palesemente non super partes e contravvenendo vergognosamente al suo obbligo di imparzialità.

Vergogna, gerontocrate assevito all'aristocrazia finanziaria.

Ma un personaggio così non conosce Vergogna : vereor gognam: temo l'esposizione pubblica, la minaccia al mio onore che potrebbe derivare da un mio comportamento per l'appunto disonorevole.

Non si vergognano più di nulla, non gl'importa nulla di insultare e vilipendere il popolo perchè il popolo non è più in grado nemeno di percepire le offese e gli insulti.

La maschera è caduta perchè non ce n'è più bisogno.


Bisogna risvegliare la sensibilità popolare perchè solo attraverso una seria presa di coscienza questo Paese ha una possibilità di esere salvato.
fefochip
#213 fefochip 2018-05-28 09:48
#187 ARULA
gli esempi che hai fatto dovrebbero essere visti caso per caso e comunque non si ragiona
dicendo che se si è sbagliato prima lo si fa adesso
poi :
1) il PdR non ha nessun diritto di veto , non sta scritto da nessuna parte
chiriamolo una volta per tutte
2) il PdR ha il ruolo di garantire la costituzione esercitando le sue funzioni e non ha potere politico.
dire di no a savona per i motivi che ha addotto lui (che tra l'altro sono del tutto aletori come detto da piu parti
perche savona stava nel governo con tremonti quindi .....) vuol dire fare POLITICA e lui non la può e non lo deve fare.

a prescindere da quello che pensa SAVONA rimanere o meno in europa non è questione del pdr

quelle parole sibilline e sicuramente troppo stringate sulla costituzione sono AMPIAMENTE commentate nei testi costituzionali
tanto che la responsabilità politica del governo è del presidente del consiglio visto che poi chiede LUI la fiducia al parlamento

la nomina da parte del PdR del presidente del consiglio in realtà è un suo diritto/dovere da GARANTE DELLA COSTITUZIONE DOVE L'ART. 1
TI RICORDO RECITA :
"La sovranita` appartiene al popolo, che la esercita
nelle forme e nei limiti della Costituzione."
quindi se lui vuole fare da garante della costituzione deve rispettare il voto popolare , c'è poco da fare

nell'atto pratico deve dare l'incarico a chi ha vinto le elezioni , in questo caso a chi forte dell'appoggio della maggioranza che si è messa d'accordo
può formare un governo che poi ottenga la fiducia dal parlamento

non può farlo a chi cazzo gli pare a lui chiaro?
fefochip
#214 fefochip 2018-05-28 09:51
per chi ancora si sta cagando sotto pensando che :"si oddio ,il pdr potrebbe veramente avere quei poteri e adesso che facciamo ?"

invito a sentire cosa dicono gli specialisti (quelli che non sono venduti e quindi non li vedi in tv) nel video di messora a partire dal minuto che vi linko sotto

youtu.be/Is14CT_aqqo?t=477
Tianos
#215 Tianos 2018-05-28 09:54
@ Per tutti quelli dei poteri forti
Okkio a non fervela diventar euna fede...non perchè non stiano cenrcando in ogni modo di tenere lo scranno, ma i poteri forti non sono Dio, non sono onniscenti ne sono invincibili.
Il panico che sta aleggiando potrebbe anche essere sincero, non datelo per scontato.
Vi ricordo che l'america sta perdendo colpi...forse una troppa intossicazione da oppiacei fluorite, e metalli pesanti ha abbassato quel tanto che basta l'intelletto per non prevedere tutto.
uhura
#216 uhura 2018-05-28 09:54
La Costituzione è un testo breve e con proposizioni semplici e chiare perchè deve essere a prova di imbecille.

Se si vuole comprendere lo spirito del dettato Costituzionale si possono leggere i lavori dei Padri Costituenti dai quali lavori emerge chiaramente lo spirito del dettato stesso.

Il Presidente della Repubblica è un organo super partes che non detiene alcun potere di interferenza o peggio di sabotaggio di governi legittimamente eletti.

Un esempio pratico pratico per capire la sua funzione: quando il Presidente deve promulgare (e non approvare) una legge che gli viene inviata dalle Camere la può respingere solo se ravvisa dei dubbi di Costituzionalità. E' una sua facoltà, ma il suo potere di interferenza si ferma precisamente qui.

Se le Camere - dopo un secondo esame in seguito al dubbio avanzato dal suddetto Presidente - gliela riinviano per la promulgazione E' COSTRETTO, OBBLIGATO A PROMULGARLA.

La Costituzione definisce la promulgazione un ATTO DOVUTO.

NON SIAMO UNA REPUBBLICA PRESIDENZIALE. PUNTO.

CHIARO?


MEDITATE GENTE, MEDITATE.
Sly
#217 Sly 2018-05-28 09:55
Certo! Giornaletti pro Silvio sono pieni di commenti a favore del difensore della demoeconomcrazia, un cartonato di presidente dormiente risvegliato alla bisogna per bloccare sul nascere qualsiasi deriva nazionalista. Le fantasticherie passate in discussione le scorse settimane, i grandi scontri tra teorici analisti opinionisti dalla tastiera effervescente sono state smerdate dalla realtà! Non contiamo un CAZZO! Nemmeno quando andiamo ad esprimere parere di voto, il potere vero rimane a chi è in grado di instaurarsi senza vergogna al governo, vedi PD, anche il vecchio Bandana ha più potere dall'esterno che due forze politiche alleate con tutto il diritto di Governare. Cosa ci rimmarrà da fare ora? Sorbirci un'altro governo tecnico sicuramente e... non ricordo...come si chiamavano quelli che scendevano in piazza con le pentole e padelle a protestare in piazza in una regione del Sudamerica? Veramente, non contiamo un cazzo.
Alien2012
#218 Alien2012 2018-05-28 09:57
La mia opinione è che il Prof. Giuseppe Conte ha sbagliato, in quanto non ha/aveva le "palle".
  • Se vengo incaricato di formare un governo vado a casa.
    Dopo avere trovato la maggioranza (che trovo) preparo una lista (concordata con i partiti che garantiscono la stessa)
    Torno da Mattarella e gli dico accetto l'incarico.

Mattarella che fa ?
  • Deve accettare perchè il popolo vuole questo.
    Può non essere d'accordo ma deve accettare.
    Se non lo fa viola la Costituzione e va cacciato.


Forse al Quirinale ci sono degli "elementi" che hanno detto a Prof. Giuseppe Conte:
- Se non rinunci conosciamo dove lavora tua moglie, dove abitano i tuoi figli, il nome del tuo cane e del tuo gatto.
Hai capito ?

Quello che fecero con Alexīs Tsipras
robcoppola
#219 robcoppola 2018-05-28 09:57
#202 uhura

La reazione di chi ha ancora la pancia piena.

Ecco perché è necessaria una strategia di basso profilo come quella portata avanti dal M5S nell'ultimo anno in particolare e che molti hanno interpretato nel peggiore dei modi.

Gran parte delle persone non sono pronte ad accettare la realtà, per loro è di gran lunga meglio credere alle palesi menzogne del sistema.

Infatti, l'incaponimento su savona (della "geniale" strategia salviniana, subita dal m5s e poi accettata perché messo alle strette) per dimostrare l'acqua calda, ci espone ad enormi rischi.

E siccome NON credo che salvini e i suoi siano dei cretini, ho il sospetto che stia facendo il doppio gioco per fregare il M5S e prendersi parte dei suoi voti + altri motivi.

Sarò felice di essere smentito dai fatti in divenire.

Mi chiedo, come si fa a portare avanti un simile azzardo se

1. tutti i media in blocco compatto sono CONTRO di te;

2. gran parte dei lettori dei giornali sia cartacei che web e ascoltatori di tv e radio sono pesantemente sedati da anni di propaganda, distratti e rincretiniti in tutti i modi possibili in modo sistematico e continuo;

3. la presenza di una notevole percentuale di accidiosi/pigri/nichilisti ormai convinti che sia tutto inutile.

La strategia di salvini è stata quella di buttare l'acqua in un terreno arido, senza fare alcuno sforzo per prepararlo.

Credo che di Maio avesse un piano di gran lunga migliore, più silenzioso, fintamente istituzionale (al fine di prenderli per il il c... come piace a loro) per portare a segno alcuni risultati intermedi e lasciando quelli più impegnativi e rischiosi quando si fossero create le condizioni.
Sly
#220 Sly 2018-05-28 10:01
Citazione:
#218 Alien2012
O bhe, a questo punto non mi stupirei di nulla!
mgiu
#221 mgiu 2018-05-28 10:05
#211 Antdbnkrs
ONIDA (presidente emerito della corte costituzionale) TE LO SPIEGA QUI:

ma secondo te, perchè è il presidente della repubblica che firma la lista dei ministri?
forse conviene spendere un 10 minuti e leggersela la prima parte della costituzione. che poi è un libbricino minuscolo, ma è quello che dice che il popolo è sovrano, nei modi e nei termini scritti nella costituzione, di cui il presidente è il garante.
poi ovvio che se invece di leggere si ascoltano solo i commenti degli altri, che spesso in politica sono molto ma molto ma molto di parte, non si puo' avere una idea propria. e questo per me è pericoloso proprio per il popolo sovrano.
non dico di dover leggere tutto e sempre, ma sulle cose fondamentali conviene informarsi bene e andare direttamente alla fonte, che a differenza della propaganda di parte, in questo caso è pubblica e disponibile a tutti.
Regom
#222 Regom 2018-05-28 10:06
Dopo la richiesta di impeachment per Mattarella, ho la convinzione che ci troviamo dentro una realtà virtuale programmata dai Monthy Python.
fefochip
#223 fefochip 2018-05-28 10:10
#219 robcoppola
anche tu ti stai cacando sotto e stai facendo voli pindarici
tutti gli elettori di 5 stelle + lega dovrebbero sostenere le posizioni dei loro leader (piu o meno )
quindi per questo è importante vedere cosa decide salvini a proposito della messa in stato di accusa del pdr

e poi proprio tu ti dimentichi che chi ha votato 5 stelle non lo ha certo fatto di certo perche leggeva i giornali

anche salvini si appoggia abbondamentemente alla rete e ai tweet e non al mainstream ufficiale e se non è completamente cretino
lo sa benissimo anche lui che avrà i giornali contro se decide di imbarcarsi in questa lotta contro il pdr ma sa anche che
il mainstream sta perdendo

poi che ci siano in giro gli impauriti e i cretini è una vita che vado ripetendo che i peccati maggiori dell'umanità sono :
PAURA E STUPIDITA'
eartahhj
#224 eartahhj 2018-05-28 10:11
Comunque mi risulta che anche ricevesse Cottarelli l'incarico dovrebbe passare la fiducia... Se non erro anche il governo Monti ricevette la fiducia... O vi risulta che il PdR possa forzare un governo?

Chiaro a meno che Berlusconi non riesca a comprare un po' di parlamentari per far passare la fiducia.
Ma almeno a parole M5S+Lega+FdI dovrebbero bastare per non votare la fiducia.

Probabile a mio avviso che il tentativo sia quello di far raggiungere il 40% al CDX, sempre che Berlusconi ancora voglia Salvini ma pur di governare farebbero di tutto quindi non mi stupirebbe

EDIT: Credo di essermi risposto da solo, se ho capito bene Cottarelli potrebbe rimanere in carica con un governo per affari correnti qualora non ottenesse la fiducia, rimandando così le elezioni in autunno o l'inizio del 2019... Certo sarebbe a dir poco epico
mg
#225 mg 2018-05-28 10:15
Sulla costituzione, per chi non è in grado di comprendere l'articolo 92 nonostante sia scritto in modo da farlo capire anche a chi ha la quinta elementare, lo spiega Giuseppe Palma citando chi la costituzione l'ha scritta e i manuali di diritto costituzionale:
Sertes
#226 Sertes 2018-05-28 10:15
Grazie Quilcado #78, l'ho segnato nei link utili
Sly
#227 Sly 2018-05-28 10:17
#221 mgiu
Forse il problema sta proprio in questo, la Costituzione viene applicata ad arte e alla bisognia e noi riusciamo solamente a farci la guerra tra poveri accusandoci reciprocamente di ignoranza dalla tastierina.
mg
#228 mg 2018-05-28 10:20
Salvini questa mattina è arrivato alle seguenti conclusioni da Giannini a Radio Capital:

“se dovessi stare alle cose dette ieri dal Cavaliere, oggi penso che nel futuro Forza Italia andrà con il PD”

E continua affermando:

“mi pare evidente che l’alleanza con Berlusconi si rompe dopo la sua uscita di ieri che è uguale a quella di Renzi….che….. io per 2 mesi lavoro ad un progetto notte e giorno e tu mi vieni a dire che chi ha fatto il golpe mette in salvo i risparmi degli italiani come se il mio progetto li avrebbe rovinati?”


(scenarieconomici.it/.../)


EDIT

Questo dovrebbe essere l'intervento completo:

Michele Pirola
#229 Michele Pirola 2018-05-28 10:22
Hai ragione StephenW! Vi raccomando, non andate a votare, oppure ancora meglio, votate Pd. Almeno avremo finalmente 14 vaccini obbligatori e non aboliremo mai la Legge Fornero. Sti cazzi dei lavoratori, meglio le poltrone, 18 000 e passa Euro al mese, 5 anni in Parlamento a non fare un cazzo, autoblu, immunità parlamentare ecc.
Poi ovviamente, dopo 5 anni passati a scaldare la poltrona ci spetta una mega pensione con tanto di vitalizio anche se già condannati.
Viva il Pd :hammer: :hammer:
Sti cazzi anche dei danni del jobs act.
Scherzo ovviamente
Parsifal79
#230 Parsifal79 2018-05-28 10:23
"Governo, è colpo di Stato finanziario" di D. Fusaro

È colpo di Stato. A tutti gli effetti, senza se e senza ma. La dittatura dei mercati speculativi e dell’Unione Europea è ormai palese e sotto gli occhi di tutti. È un dato di fatto che non può essere smentito. Hanno rovesciato il governo. Hanno respinto la scelta democratica del popolo italiano. Milioni di voti cestinati.

Ora ci sarà il “governo tecnico”, ossia il colpo di Stato finanziario. Di modo che si abbia ciò che – l’abbiamo capito – corrisponde ai desiderata dei signori del mondialismo, ai mercati apolidi e agli euroinomani dominanti: un governo euroatlantista, docile e arrendevole ai voleri dei Mercati, libero da ogni connessione reale con la dimensione nazionale-popolare delle masse precarizzate degli sconfitti del mondialismo. Tutelare l’Unione Europea e garantire i mercati – così ha spiegato Mattarella – sono le priorità: in una parola, difendere l’interesse dei dominanti, l’interesse della speculazione finanziaria e dei signori del capitale, contro l’interesse nazionale dei lavoratori e del popolo.

Mattarella pone il veto su Savona, reo di non essere un euroinomane impenitente. Chiaro come il sole: l’Unione Europea viene prima dell’Italia, l’interesse globalista viene prima dell’interesse nazionale, i mercati vengono prima degli esseri umani. Era chiaro da tempo. Il governo giallo-verde, espressione della volontà nazionale-popolare, non poteva essere accettato. Doveva essere di necessità abbattuto, in un modo o nell’altro. Ed è quel che hanno fatto or ora.

Siamo nel pieno di una dittatura turbocapitalistica dei mercati speculativi, che scavalcano la volontà dei popoli e le pur perfettibili democrazie. 27.5.2018: la data di un nuovo colpo di Stato, voluto dai Mercati.

www.ilfattoquotidiano.it/.../4386778
uhura
#231 uhura 2018-05-28 10:24
@ Robcoppola

Citazione:
E siccome NON credo che salvini e i suoi siano dei cretini, ho il sospetto che stia facendo il doppio gioco per fregare il M5S e prendersi parte dei suoi voti + altri motivi.
La reazione di chi, esasperato, vede tripli e quadrupli giochi di potere (e comprensibilmente) .

Anch'io sarò felice se verrai smentito dai fatti.


Sono quelle classiche situazioni in cui si detesta avere ragione.


Io voglio ancora pensare ad un residuo di onestà in una situazione davvero vergognosa.
peonia
#232 peonia 2018-05-28 10:24
STA DIVENTANDO UN ROMPICAPO!
Parsifal79
#233 Parsifal79 2018-05-28 10:35
"Governo, Carlo Cottarelli piace ai mercati. Spread in calo a quota 190, bene l’euro Piazza Affari in rialzo. Volano le banche"
www.ilfattoquotidiano.it/.../4386620
fefochip
#234 fefochip 2018-05-28 10:35
#225 mg
Giuseppe Palma non lascia scampo ai giornalai di regime citando le fonti VERE
robcoppola
#235 robcoppola 2018-05-28 10:36
#223 fefochip
#231 uhura

Quello che ho scritto è solo un'opinione (non un giudizio) che spero venga smentita dai fatti in divenire.
mg
#236 mg 2018-05-28 10:37
#234 fefochip

E' per quello che l'ho postato, se era un (super) cazzola qualunque non vi avrei nemmeno disturbato. ;-)
fefochip
#237 fefochip 2018-05-28 10:39
#232 peonia
quale rompicapo ?

siamo alle solite, bufale nel mainstream asservito ai poteri forti che ci vengono a raccontare che il PDR avrebbe diritti di veto
panzate e stupido chi ci crede!
fabiomln
#238 fabiomln 2018-05-28 10:42
Siamo in guerra e chi si aspettava che i nemici stessero a guardare, ora può vedere che così non è.
Questa è stata solo una piccola schermaglia. Se veramente andrà al governo chi vuole cambiare le cose allora ci troveremo in una guerra vera. Ma soprattutto se la si dovesse perdere allora sarà la fine dell'Italia per come la conosciamo.
Voglio vedere qualcosa di positivo in quanto è successo.
Se M5* e Lega hanno veramente le palle e la forza per proseguire non si fermeranno certo a questo primo ostacolo.
Ma se non hanno la forza, il coraggio, gli appoggi, la visione e le conoscenze per procedere allora abbiamo già perso. Ed a quel punto è meglio così, ... non ci saremo fatti troppo male.
Antdbnkrs
#239 Antdbnkrs 2018-05-28 10:45
Da queste premesse deriva necessariamente che la predisposizione della lista dei ministri da parte del presidente del consiglio incaricato costituisce una proposta vincolante per il capo dello stato, il quale non potrebbe rifiutare alcuna nomina, se non nel caso estremo di un soggetto palesemente privo dei requisiti giuridicamente richiesti.

appuntigiurisprudenza.it/.../...
TheNecrons
#240 TheNecrons 2018-05-28 10:46
Chiamatemi pazzo, ma per me è il solito teatrino, dove danno l'illusione che ci sia un "lotta" in corso, tra i "buoni" e i "cattivi", e dove fanno credere che quello che stanno facendo sti "buoni" stia veramente in qualche modo dando fastidio al potere.

A parte che eravate tutti a criticare il programma 5 stelle-Lega, ed ora invece lo inneggiate a "legittimo", democratico, deciso dal popolo...."rivoluzionario", "contro il potere".....ma sorvoliamo..

Quello che succederà è che (in fin dei conti) gireranno questa situazione e la ingloberanno di nuovo nel sistema. Cambieranno solo le forme esterne (come fanno da secoli tra l'altro), ma la sostanza rimarrà la stessa.

E poi bisogna essere ingenui per pensare che se quelli salivano al governo cambiavano seriamente le cose.
robcoppola
#241 robcoppola 2018-05-28 10:47
it-it.facebook.com/.../1973431662714950

Citazione:
Nei prossimi giorni sarà il tempo di dimostrare chi fa sul serio e chi è col sistema.
Noi facciamo sul serio, spero che la Lega Nord faccia altrettanto.
Stateci accanto.
Manlio Di Stefano
Adonis
#242 Adonis 2018-05-28 10:47
#231 uhura
Citazione:
Io voglio ancora pensare ad un residuo di onestà in una situazione davvero vergognosa.
Residuo di onestà? In una nazione dove la maggior parte dei politici sono disonesti per antonomasia, collusi con la mafia, la massoneria e quant’altro? Qui stiamo assistendo ad un golpe bello e buono ma sono in molti a non accorgersene altro che impeachment verso Mattarella. Tante chiacchiere, tante analisi, tante opinioni ma la sostanza di ciò che è accaduto non cambia. Hai perfettamente ragione, la situazione è davvero vergognosa ma io aggiungerei anche pericolosa. Parliamoci chiaro, il fatto di non aver considerato minimamente quanto espresso dal popolo nelle ultime elezioni basta da solo a far capire che ci troviamo immersi in un sistema che di democratico non ha nulla. Ci si illude di vivere in un paese libero ma non è assolutamente così. L’Italia è succube di tutti: dell’Europa, della chiesa, degli Stati Uniti. Con tutti questi controllori dove vogliamo andare??? E comunque l’ho sempre detto nei vari post quando si parlava di politica: si andrà di nuovo alle urne, l’ho sentivo a pelle era totalmente chiaro – almeno per me – che sarebbe andata a finire così. Non serve essere dei raffinati analisti politici, sono talmente prevedibili tutti che è sempre un gioco da ragazzi azzeccarci…purtroppo!!!!
Antdbnkrs
#243 Antdbnkrs 2018-05-28 10:48
Il leader della Lega: 'Mai pensato all'uscita dall'euro, Savona avrebbe avuto più peso di Giorgetti in Europa, nella Costituzione niente impedisce di cambiare le regole Ue. Cottarelli una forzatura, se Berlusconi lo vota addio alleanza. Falso che volessi andare alle urne. Ora con i Cinquestelle? Vedremo'

ansa.it/.../...
robcoppola
#244 robcoppola 2018-05-28 11:06
#243 Antdbnkrs

L'onestà d'intenti della lega passa in modo obbligato verso la chiusura dei rapporti con berlusconi (alleato di questa €uropa e di questo sistema marcio) indipendentemente dalla sua approvazione per cottarelli.

Infatti potrebbe pure votargli contro solo per ripresentarsi con la lega alle nuove elezioni e ostacolare/boicottare/impedire qualsiasi possibilità di cambiamento.

Non ha altre valide alternative.
mik300
#245 mik300 2018-05-28 11:07
il re è nudo..



ma secondo il ragionamento
per ubbidire ai mercati
il pdr può destituire un ministro in carica
xchè non gli piace più?

c vogliono servi..
sudditi..

non cittadini..

tedeschi ed eurocrati staranno festeggiando,
ma io suggerirei loro di aspettare a stappare lo champagne..
non è finita..
S.cioppo
#246 S.cioppo 2018-05-28 11:18
Maledetti, maledetti, maledetti,x tutta la vita e quello che verrà dopo.....ma verrà un giorno!!!
starburst3
#247 starburst3 2018-05-28 11:25
Da oggi in poi il presidente della repubblica e quelli come lui li chiamero'..mezzadri,si pensava che il mezzadro fosse una figura facente parte di un passato non tanto glorioso ma evidentemente ci eravamo sbagliati o come al solito ci hanno preso in giro,significato della parola mezzadro dal vocabolario italiano....Chi coltiva un podere altrui secondo il contratto di mezzadria :sec. XV!!!!
significato di contratto di mezzadria....La mezzadria (da un termine derivante dal latino tardo che indica "colui che divide a metà") è un contratto agrario d'associazione con il quale un proprietario di terreni (chiamato concedente) e un coltivatore (mezzadro), si dividono (normalmente a metà) i prodotti e gli utili di un'azienda agricola (podere).

Evidentemente ci sono delle differenze,il podere dovrebbe essere del mezzadro ma qui risulta che il concedente risiede addirittura all'estero!
Per quanto riguarda la spartizione a meta' ho dei fortissimi dubbi!! :-D
Per il resto mi pare che "sergio mezzadro mattarella" abbia svolto il suo lavoro (da mezzadro) in maniera egregia,complimenti anche se i prodotti della terra e il podere che dividi non sono tuoi e nemmeno del concedente che risiede all'estero.

IN RED WE TRUST
mgiu
#248 mgiu 2018-05-28 11:31
Citazione:
#227 Sly 2018-05-28 10:17 #221 mgiu Forse il problema sta proprio in questo, la Costituzione viene applicata ad arte e alla bisognia e noi riusciamo solamente a farci la guerra tra poveri accusandoci reciprocamente di ignoranza dalla tastierina.
no no, io non accuso nessuno e non faccio la guerra a nessuno.
quel che dico è¨che salvini ha fatto una grande sceneggiata perchè i voti del centro destra oramai ce li ha, adesso pensa di prendersene altri dal movimento e con questi andare a fare il premier alle prossime elezioni.
nel merito che dire, mattarella ha rifiutato un ministro anche a renzi. per citare solo il precedente no.

savona invece è stato ministro anche con carlo azeglio ciampi, non è lui il problema ma il ricatto sul suo nome.
ricatto cui il presidente della repubblica, in quanto garante, non puo' sottostare e questo salvini lo sa bene.
infatti salvini ha smesso di dare contro a mattarella, lo lascia fare a di maio, cosi' si brucia del tutto e apre le porte al ritorno di di battista ed alla neo coalizione lega movimento. con salvini premier, ci scommetterei

insomma, una volta erano intrighi nascosti, oggi tutto è alla luce del sole ma nessuno nota che il re è nudo

onestamente dispiace per di maio, che in questo frangente mi sembra una pedina mossa a sua totale insaputa. salvini ha giocato sporco, davvero sporco.
Witt83
#249 Witt83 2018-05-28 11:33
10 cose che, secondo me, accadranno a breve:

01. si farà di tutto per prendere tempo ed arrivare al voto a fine 2018 o inizio 2019 in modo da avere più chances di ribaltare i sondaggi

02. la cosa verrà ridimensionata in: "alla fine bastava cambiare Savona, i gialloverdi sono stati arroganti, irrispettosi e fessi"

03. ogni frase contro Mattarella verrà ingigantita, si sprecheranno aggettivi tipo "eversivi, pericolosi, fanatici, fascisti" ed il Presidente verrà fatto passare come vittima

04. se ci fosse qualche scontro fisico in giro per il Paese la cosa verrà tremendamente ingigantita ed utilizzata politicamente contro M5S e Lega

05. l'opposizione verrà unificata attorno alla figura del Cottarelli di turno in modo da avere una chance di coalizione vincente tra PD e PDL (con Lega e M5S che probabilmente correranno "insieme ma separati")

06. Si proverà a far passare una legge elettorale su misura per dare una maggioranza ad un'eventuale coalizione al 35%

07. Si tenterà di mettere quante più cose di stampo "grillino" e "leghista" nel programma dell'opposizione in modo da avere un minimo di appeal a livello elettorale

08. si farà di tutto per far litigare Salvini e Di Maio (questo punto è quello che avrebbe un impatto maggiore)

09. Ci sarà il solito ruolo fondamentale dei mercati che apprezzeranno la "saggezza" di Mattarella mentre crolleranno a fronte di notizie che vedono Salvini e Di Maio vincitori

10. ci spaventeranno dicendo che, se dovessimo essere irresponsabili, arriveremmo ad un'uscita dall'Euro che ci isolerebbe e ci farebbe precipitare nel Medioevo

In qualsiasi caso credo che Di Maio e Salvini siano tutto meno che due fessi ed alla fine rivinceranno le elezioni.
TdC Ghost
#250 TdC Ghost 2018-05-28 11:34
E cosa vuoi proseguire?!!! Hai detto tutto tu nelle due righe iniziali..."il potere ha gettato la maschera"...c'e' poco da aggiungere...!!! Questa è la situazione...per quanto mi riguarda possono abolire tranquillamente le elezioni visto che non servono assolutamente a niente.
mg
#251 mg 2018-05-28 11:39
Palma ripete la lezione, ma è un pelino più incazzato:

yarebon
#252 yarebon 2018-05-28 11:41
C'è la possibilità che Salvini è un doppiogiochista (che è stata la mia tesi iniziale e mi ero ricreduto in queste settimane per motivi vari, non certo dipendenti dai proclami che fanno tanto piacere ad alcuni complottisti e per cui si fanno aggirare), infatti nonostante Berlusconi abbia appoggiato Mattarella, Salvini non lo ha sfiduciato ed afferma che romperà la coalizione con Berlusconi solo se lui voterà la fiducia a Cottarelli ed è chiaro da come afferma Mulé di forza Italia, che forza italia non voterà Cottarelli perché "non ha i numeri", nonostante Brunetta sia per il si (insomma nel peggiore dei casi molto improbabile, alcuni di forza italia votano per il si, altri per il no e quindi Salvini può rimanere con forza Italia). E' chiaro che Salvini mira a rovesciare la leadership di Berlusconi (impresentabile oramai) e a concorrere con il centrodestra e da quello che sembra non ha neanche intenzione di richiedere l'impeachment, quindi potrebbe essere una manovra per infiltrare il fronte cosiddetto populista-sovranista da una forza fortemente legata agli strascichi della prima e seconda repubblica, anche perché (e questo è l'evento epocale), l'estabilishment tiene in mano tutti i centri del potere certo, ma per la prima volta non ha la maggioranza del popolo italiano.
Sono stati chiari anche quelli dell'm5s che ora dipende dalla lega dimostrare che vuole mandare avanti la battaglia. Bisognerà aspettare per capire cosa sia davvero successo in questi giorni.
mangog
#253 mangog 2018-05-28 11:43
Citazione:

#2 mabel 2018-05-27 20:32
Non per vantarmi ma ve lo avevo detto! Sono mesi che lo ripeto.
Mai e poi mai la mafia, che tiene per le palle l'italia dal '94, permetterà a m5s di governare. Mai.
L'intento di continuare a mantenere in "pausa" l'italia si è concretizzato.
Ma quale mafia alla Toto Riina..

Le opinioni politiche di quelli che comprano e vendono titoli ogni giorno ( come lavoro e per gli hedge fund il mercato deve ballare al massimo per poter guadagnare.. ogni motivo per far salire o scendere un titolo va benissimo..) filtrate dal mercato diventano numeri ed i numeri contano 1000 volte le opinioni.
Solo gli ingenui fanno finta di non saperlo.
Mattarella doveva riprendere i politici durante la campagna elettorale....i programmi c'erano già..
Perché ha aspettato le votazioni ?
Non sapeva Matterella che il mercato esisteva anche l'anno scorso ?
Comunque gli Italiani hanno votato M5S e Lega.. i quali delle opinioni altrui potrebbero fregarsene... perfino dell'opinione del presidente della Repubblica.

E' scandaloso dal punto di vista formale e di sostanza quello che fatto Mattarella.. Non è una repubblica presidenziale.

Il quirinale mi fa vomitare per i miliardi di euro che costa.. ma ora è diventato pericoloso..

Per i privilegi ( monettizati sono il 30% del debito pubblico) .. di milioni di statali ( andati in pensione mediamente con 10 anni di lavoro in meno rispetto ai privati ).. siamo in una situazione assurdamente paradossale..

Chi aveva in mente il mercato quando il governo calava le braghe per concedere diritti si diritti ai dipendenti statali ?

Con un debito sotto il 100% del PIL..non saremmo costretti ad aver paura del mercato..
mgiu
#254 mgiu 2018-05-28 11:44
Citazione:
#208 Sertes
Ed è stato messo un veto POLITICO sulla sua nomina dal PdR, cosa che Mattarella ha confessato in conferenza stampa.
balle: mattarella ha chiesto di pronunciarsi e savona ha pubblicamente dichiarato che non è sua intenzione uscire dall'euro tanto meno dall'europa.
a questo punto sarebbe andato tutto bene, solo che SALVINI ha continuato a cercare di ricattare pubblicamente il presidente, ergo come dice giustamente mattarella nel video : il presidente della repubblica rappresenta gli italiani e ne è garante e NON PUO' essere messo sotto ricatto da un candidato politico.

ricatto che viola il senso profondo della nostra costituzione, altro che marce su roma e chi si ferma è perduto.

forse non è chiara la dimensione del cetriolo che salvini voleva infilare nel nostro posteriore
Sertes
#255 Sertes 2018-05-28 11:47
Citazione mgiu:
balle: mattarella ha chiesto di pruninciarsi e savona ha pubblicamente dichiarato che non è sua intenzione uscire dall'euro tanto meno dall'europa.
a questo punto sarebbe andato tutto bene, solo che SALVINI ha continuato a cercare di ricattare pubblicamente il presidente, ergo come dice giustanebte mattarella nel video : il presidente della repubblica rappresenta gli italiani e ne è garante e NON PUO' essere messo sotto ricatto da un candidato poilitico.

Praticamente non hai scritto una cosa giusta che sia una, ma LC è bello anche perchè consente la libertà di espressione a tutti
polaris
#256 polaris 2018-05-28 11:52
Magnifico.

Per Padoan il problema è "il fatto che esponenti della maggioranza non escludano un piano B, e cioè che di fronte alle pressioni dell'Europa si debba uscire dall'Europa".

tgcom24.mediaset.it/.../...
Aigor
#257 Aigor 2018-05-28 11:53
@mgiu

Un conto è fare i tifosi, un conto è il diritto.
Forse ti sfugge che Mattarella non può, per motivi politici, negare la nomina di un ministro, altrimenti perde la sua prerogativa di figura super partes... te l'hanno spiegato ma evidentemente non ti entra.

appuntigiurisprudenza.it/.../...
... Da queste premesse deriva necessariamente che la predisposizione della lista dei ministri da parte del presidente del consiglio incaricato costituisce una proposta vincolante per il capo dello stato, il quale non potrebbe rifiutare alcuna nomina, se non nel caso estremo di un soggetto palesemente privo dei requisiti giuridicamente richiesti ...

Questa l'hanno già citata, ma repetita iuvant (a volte):
Costantino Mortati - Istituzioni di diritto pubblico, ed. 1975, pag. 568: “la proposta dei ministri (del Pres. Cons. incaricato) deve ritenersi strettamente vincolante pel capo dello Stato
mg
#258 mg 2018-05-28 11:57
#254 mgiu

Ma non diciamo cazzate. Il PdC propone i ministri e il PdR firma. Punto, e a capo.

L'unica eccezione può essere la palese mancanza dei requisiti che non si può certo ravvisare in Savona.
lucred
#259 lucred 2018-05-28 11:58
Ho capito che mi devo preoccupare e la questione è seria stamattina quando il portiere del Liverpool
ha telefonato a Mattarella per fargli coraggio.
Parsifal79
#260 Parsifal79 2018-05-28 12:06
Facciamo un po di ragionamenti:

se il pdr avesse dato il via libera alla formazione del governo, questo avrebbe dovuto chiedere la fiducia alla maggioranza del parlamento, tristemente noto per il "mercato delle vacche". La maggioranza, sulla carta, reggerebbe per soli 8 senatori. Quindi la sicurezza che sarebbe nato il governo, e soprattutto che sarebbe durato più della vita di una farfalla, non ci sarebbe stata.

L'impuntarsi su Savona, secondo me, è una mossa in vista delle prossime elezioni in cui, stando ai sondaggi, la maggioranza giallo-verde avrebbe un margine di sicurezza più alto per difendersi da un eventuale sfiducia del parlamento, se volessero riprovare l'accordo/contratto.

Salvini quasi sicuramente correrà con Berlusconi, ma ciò è un fatto che riguarda esclusivamente i loro elettori. Se il CDX avrà i numeri per governare, è giusto che governi e che il M5S stia all'opposizione, perchè così, nel bene e nel male, avrà scelto il popolo.
mgiu
#261 mgiu 2018-05-28 12:11
Citazione:
#257 Aigor 2018-05-28 11:53 @mgiu
Un conto è fare i tifosi, un conto è il diritto. Forse ti sfugge che Mattarella non può, per motivi politici, negare la nomina di un ministro, altrimenti perde la sua prerogativa di figura super partes... te l'hanno spiegato ma evidentemente non ti entra.
il tifo va bene allo stadio, altrove è una brutta malattia.

ci sono frasi che non dicono nulla "per motivi politici" è una di queste.
quali sarebbero i "motivi politici" di mattarella?

il problema di queste tesi credo che sia proprio il tifo, ovvero il rifiuto di accettare che salvini abbia giocato sporco.
poi se uno è leghista puo' anche essere contento, personalmente non lo sono
ARULA
#262 ARULA 2018-05-28 12:11
@208 Sertes e @213 fefochip
Io non ho detto che sono d'accordo, mi sto limitando a riportare i vari commenti (da diversi punti di vista) e le varie giustificazioni che stanno spuntando in giro per coprire questa porcata.
Infatti io non ho commentato l'immagine o scritto solo che quelli fossero i precedenti su cui si stanno appigliando.
Sertes
#263 Sertes 2018-05-28 12:13
Chiunque porta un messaggio su LC se ne assume la responsabilità. La tua è quella di aver portato affermazioni incomplete e tendenziose, aspettando che i chiarimenti li facessimo noi.
Antdbnkrs
#264 Antdbnkrs 2018-05-28 12:13
Salvini ha detto, alla radio, che sentira' i suoi giuristi prima di pensare a un IMPEACHMENT.
I suoi giuristi non possono che confermare l'impeachment.
Se non lo votera' ALLORA sara' chiaro a tutti che Salvini è un doppiogiochista.
Se lo votera' tutto quello che state dicendo fino adesso saranno parole al vento.

Aspettiamo gli eventi prima di parlare al vento...
mgiu
#265 mgiu 2018-05-28 12:21
Citazione:
#258 mg 2018-05-28 11:57
#254 mgiu Ma non diciamo cazzate. Il PdC propone i ministri e il PdR firma. Punto, e a capo. L'unica eccezione può essere la palese mancanza dei requisiti che non si può certo ravvisare in Savona.
cazzate? allora il ricatto di una forza politica di larga minoranza sarebbe una cosa lecita e a cui il pdr si dovrebbe piegare?
che vogliamo fare, la marcia su roma bis, quando vittorio emanuele si piego' al ricatto?

non so se avete notato che salvini dopo sta pietra lanciata, adesso ha tirato indietro la manina... ma secondo voi perchè?`
ARULA
#266 ARULA 2018-05-28 12:23
L'editoriale di Belpietro.
ARULA
#267 ARULA 2018-05-28 12:28
@263 Sertes
No sertes, io ho riportato solo quali sono le giustificazioni giuridiche, i precedenti su cui basano il loro appoggio al comportamento di Mattarella. Punto.
Non è questione di essere incompleto è un'immagine che gira tra quelli che appoggiano il presidente. Berlusconiani e pidioti in primis.
Devi conoscere quali sono i loro punti di vista se li vuoi criticare...
Edit:
Ed è un bene che i chiarimenti li facciate voi o che ne discutiamo mi pare che serva anche a questo il sito.
Witt83
#268 Witt83 2018-05-28 12:30
Salvini è meno fesso di quanto sembra e, proprio per questo, non tradirà quanto fatto col M5S.

Magari non romperà l'alleanza con Berlusconi ma ha ben presente che il prossimo voto sarà un referendum mascherato da elezione (cosa detta da lui stesso) e che lui starà dalla stessa parte della Meloni e dei M5S.

Berlusconi non ha più la forza politica per dettare legge. Può solo stare lì tranquillo, tenersi le poltrone, o passare ad allearsi con Renzi.

Perchè mai Salvini dovrebbe suicidarsi per far contento un Berlusconi sotto il 10% che, tra l'altro, sopporta pure poco e con cui ha meno punti di intesa che col M5S?

Se cambia idee politiche per far contento Berlusconi: crolla!
Se tradisce in maniera palese Di Maio: crolla!

Fino ad ora si è comportato in maniera intelligente e determinata ed ha già quasi raddoppiato i voti, perchè mai dovrebbe cambiare strategia?
Michele Pirola
#269 Michele Pirola 2018-05-28 12:32
Citazione:

#259 lucred2018-05-28 11:58

Ho capito che mi devo preoccupare e la questione è seria stamattina quando il portiere del Liverpool
ha telefonato a Mattarella per fargli coraggio.
Grande Lucred ahahha :hammer: . Pensa che un amico ieri sera mi ha mandato su Whatsapp una foto con Mattarella che chiedeva a Karius (il portiere del Liverpool) "Spiegami cosa hai usato per dormire stanotte" ahahahhaha.
-----------------------
#266
Grazie Arula
Michele Pirola
#270 Michele Pirola 2018-05-28 12:35
Pd come fascisti.
1923 Mussolini: Legge Acerbo fiducia
2015 Renzi: Italicum fiducia
2017 Gentiloni: Rosatellum bis fiducia
ElSamueL
#271 ElSamueL 2018-05-28 12:35
Pazzesco!! Mattarella ha fatto l'impensabile! Ha messo il "veto" alla nomina di savona, nascente ministro dell'economia, sulla base di un'idea politica diversa!! Con tra l'altro con un potere che NON ha!!

Un vero e proprio colpo di stato Signori della bce.. Cioè.. un fatto scandaloso..
Infatti vuole cottarelli..

Bene.. Qua se fossi M5s e lega inizierei a battere duro e hanno diverse possibilità.

- Messa in stato d'accusa del presidente e nonimare uno nuovo

-Tornare alle urne e martellare in campagna elettorale, propaganda al massimo sul "veto" incostituzionale di mattarella, ricevere ancora piu voti, ancora piu maggioranza ed "obbligare" su questa base mattarella a nominare ogni ministro preposto. Altrimenti ti mando milioni di persone a manifestare a roma (cosa che possono gia fare anche adesso se si organizzano, senza tornare alle urne!!) al quirinale, voglio vedere se non firma!

- O Formare il governo in ogni caso solo per cambiare la legge elettorale ( e ovviamente dichiarare a tutti gli italiani la formazione di un governo per questo scopo).. Lega e M5s hanno la maggioranza? Ok. Cambiamo la legge lettorale diamo una quota di maggioranza a chi vince le prossime elezioni.


Cioè.. vero ora il governo non parte.. Ma è anche vero che lega e m5s possono accrescere di molto i proprio consensi se se la giocano bene.


Vi ricordo che non esiste il governo tecnico ragazzi, deve ricevere la fiducia dalla maggioranza delle camere.. Se lega e m5s non gliela votano si torna alle urne! Voglio vedere se mette ancora i veti il pdr su un'altra maggioranza confermata dagli italiani.. Viene giu il mondo.. (cosa che fra l'altro dovrebbe gia accadere)..


Edit:

www.youtube.com/watch?v=3rFpoCbf7e0
mg
#272 mg 2018-05-28 12:44
#265 mgiu

Sei scemo o ci fai?

Pianeta Terra, Italia, 27 Maggio 2018:

il governo proposto da chi ha la maggioranza parlamentare, l'unica formazione che ha la maggioranza parlamentare, viene bloccato con un veto sulle idee di uno dei ministri dal PdR che, carta costituzionale alla mano, non ne ha il potere.

Questo è quello che è successo ieri da noi. Nell'universo parallelo in cui vivi tu, in tutta onestà, non so cosa sia successo e non me frega neanche un cazzo. Magari apri un topic nel forum interno e raccontacelo, qui stiamo parlando di questo universo.
Carbonaro79
#273 Carbonaro79 2018-05-28 12:45
Se fossimo nel 1975, il sangue avrebbe già cominciato a scorrere per le strade, forse i carabinieri avrebbero occupato i palazzi Romani, ma ieri sera Maria De Filippi ha fatto il pieno di ascolti, e la questione vera è:
Irama (non so chi sia) è giusto che vincesse lei ieri sera
Secondo me no.
ARULA
#274 ARULA 2018-05-28 12:46
@273 Carbonaro79
Esattamente...
fefochip
#275 fefochip 2018-05-28 12:47
#264 Antdbnkrs
Citazione:
Salvini ha detto, alla radio, che sentira' i suoi giuristi prima di pensare a un IMPEACHMENT.
I suoi giuristi non possono che confermare l'impeachment.
Se non lo votera' ALLORA sara' chiaro a tutti che Salvini è un doppiogiochista.
Se lo votera' tutto quello che state dicendo fino adesso saranno parole al vento.
Aspettiamo gli eventi prima di parlare al vento...
concordo, lo avevo già scritto in altro modo
mik300
#276 mik300 2018-05-28 12:48
MA io sento di imposizioni a mattarella di qua,
imposizioni di là..

è qui che sta l'errore di fondo..

la linea politica spetta al governo,
eletto democraticamente,
non al presidente della repubblica..!


è il signor mattarella fuori dalla costituzione..

che comunque rimane un cacasotto
senza spina dorsale..
un mero esecutore
..appunto..
ARULA
#277 ARULA 2018-05-28 12:48
Diretta dal quirinale:
E' stato appena incaricato Cottarelli

Nel discorso Cottarelli ha detto che le elezioni si faranno nel 2019
Antdbnkrs
#278 Antdbnkrs 2018-05-28 12:49
Se fossimo nel 1975, il sangue avrebbe già cominciato a scorrere per le strade,

Fino a quando, il 90% delle persone pensa che mattarella lo abbia fatto per salvare i loro risparmi il sangue non scorrera' mai (per fortuna eh!)
Haytham
#279 Haytham 2018-05-28 12:51
Il banco vince sempre.

Sarebbe ora di smettere di giocare, prima di perdere tutto.
ARULA
#280 ARULA 2018-05-28 12:52
flor das aguas
#281 flor das aguas 2018-05-28 12:57
Scusate non ho letto tutti i commenti, arrivo solo ora. Quindi, fatemi capire, Mattarella avrebbe agito incostituzionalmente, ok, non mi stupisco, dice che lo fa per il "bene dell'italia", e mi stupisce ancora meno, dopotutto la costituzione era gia' stata calpestata con la legge sui vaccini, ma era sempre per "il bene degli italiani". Ma allora che senso ha? Se un partito eletto dagli italiani, anche con la maggioranza assoluta, propone dei ministri che non vanno bene al pdr, non credo che rivotare sia la soluzione che ci proporranno perche' tanto mattarella potra' sempre (incostituzionalmente, dio benedica l'italia e gli italiani!) dire di no. E cosi' fino allo sfinimento, per cui io vedo un governo tecnico come prossima mossa, perche' loro sanno cosa e' meglio per noi...
Insomma, per semplificare, terra terra, ci stanno dicendo che non sappiamo decidere, non ne abbiamo le facolta', l'unica decisione giusta e' quella europeista pddeista, anche se non ci piace, quella ci tocchera'. Evviva la democrazia e chi ci crede!
edit, morale la sovranita' popolare non esiste, a nessuno risuona in testa questo messaggino sottile sottile che ci stanno facendo passare sotto il nostro naso o su per il nostro... :oops:
flor das aguas
#282 flor das aguas 2018-05-28 13:00
#280 ARULA
Ah ecco appunto, qualcuno se n'era gia' accorto
Michele Pirola
#283 Michele Pirola 2018-05-28 13:05
@flor das aguas
Citazione:
Scusate non ho letto tutti i commenti, arrivo solo ora. Quindi, fatemi capire, Mattarella avrebbe agito incostituzionalmente, ok, non mi stupisco
Ciao flor, anch'io sono nuovo in questa discussione (l'ho vista ieri).
I 5 Stelle e la Meloni lo accusano di attentato alla Costituzione. Salvini non è contento neppure lui. Gli unici d'accordo sono il Pd e Forza Italia (che da una vita sono alleati, si scambiano sempre i favori)
Parsifal79
#284 Parsifal79 2018-05-28 13:05
#281 flor das aguas

luogocomune.net/.../...
mgiu
#285 mgiu 2018-05-28 13:06
Citazione:
mg #272 mg 2018-05-28 12:44 #265 mgiu Sei scemo o ci fai? Pianeta Terra, Italia, 27 Maggio 2018: il governo proposto da chi ha la maggioranza parlamentare, l'unica formazione che ha la maggioranza parlamentare, viene bloccato con un veto sulle idee di uno dei ministri dal PdR che, carta costituzionale alla mano, non ne ha il potere. Questo è quello che è successo ieri da noi. Nell'universo parallelo in cui vivi tu, in tutta onestà, non so cosa sia successo e non me frega neanche un cazzo. Magari apri un topic nel forum interno e raccontacelo, qui stiamo parlando di questo universo.
vivo nello stesso tuo universo, in cui i dictat di uno col 17% hanno fatto le scarpe al primo partito in italia, col suo 32%
in cui questo stesso personaggio ha passato settimane a dire di non volere di maio premier, per poi cercare di fare LUI il premier per interposta persona.
sempre secondo salvini prima era colpa di berlusconi che impediva la nascita di un governo, poi colpa di di maio che voleva fare il premier, adesso è colpa di mattarella.
,
se non vedi la fregatura... che dire... contento te
Adonis
#286 Adonis 2018-05-28 13:08
Stamattina in macchina sentivo la radio e mi sembrava di ascoltare deliri ancora peggiori di quelli che ti capitano quando incroci tra una frequenza a l’altra radio Maria. Si parlava nientepopodimeno che di campagna elettorale agostana e di ipotetiche elezioni ai primi di settembre (si parlava del 9 settembre precisamente). Dico io, ma qui stiamo veramente dando i numeri a tutti i livelli. Sicuramente saranno le solite cazzate dette giusto per parlare, ma ipotizzare una campagna elettorale quando buona parte dei cittadini è in vacanza mi sembra veramente una boiata di proporzioni stratosferiche come direbbe Verdone. Ci devono rompere i coglioni anche quando tentiamo di riposarci e rilassarci un po'?? Eppure una recondita possibilità che questa cazzata si realizzi c’è perché ora tutti non vedono l’ora di tornare al voto, hanno tutti una fretta incredibile. E poi c’è il fatto – come diceva il giornalista di cui non ricordo il nome – che il 9 settembre le scuole sono ancora chiuse per cui…..Ma si rendono conto di quel che dicono? Mah!
Parsifal79
#287 Parsifal79 2018-05-28 13:12
#286 Adonis

o si va al voto a settembre, oppure si da la fiducia a Cottarelli.

Non c'è un'altra alternativa.
Michele Pirola
#288 Michele Pirola 2018-05-28 13:16
@Parsifal
Citazione:
o si va al voto a settembre, oppure si da la fiducia a Cottarelli.

Non c'è un'altra alternativa.
Da quello che ho sentito al voto si va a fine settembre o ad inizio 2019 dopo aver approvato la Legge di bilancio
Michele Pirola
#289 Michele Pirola 2018-05-28 13:18
Se vuole uscire dall'Euro si deve uscire dall'Unione Europea o in alternativa bisogna cambiare la Costituzione
Parsifal79
#290 Parsifal79 2018-05-28 13:19
#288 Michele Pirola

nel 2019 se riceve la fiducia:

Governo, Mattarella affida l’incarico a Cottarelli. Lui: “Senza fiducia elezioni dopo agosto, altrimenti a inizio 2019”
www.ilfattoquotidiano.it/.../4386801
Det.Conan
#291 Det.Conan 2018-05-28 13:20
Riascoltando tutta la telefonata di Di Maio a Fazio ieri sera devo rilevare che ha difeso Salvini a domanda precisa del conduttore sul "se fosse stato fregato dalla Lega".
Per me la situazione è fluida nel senso che non si capisce niente :-D e non è detto che la mossa di ieri sia stata un male per il m5s e per la lega.
Per me sti potentissimi e impareggiabili poteri forti non sanno che pesci pigliare, sono in confusione totale ed accecati dalla paura.
Altro che controllo totale della situazione, io vedo l'esatto opposto...il potere gli sta sfuggendo dalle mani e tutto questo grazie ad Internet ed alla disintermediazione che ha creato.
Il video di ieri di Di Maio è stato già visualizzato da più di 6 milioni di persone (come utenti singoli quindi in realtà molti di più) e senza possedere una tv, una radio ed un giornale.
Checchè ne dica un certo complottismo estremo una tale cosa non è controllabile dal sistema che non avrebbe nessun beneficio da simili comportamenti che sfuggono ad ogni controllo preventivo.

Se domani Salvini volesse fare una diretta Facebook dicendo che ha scoperto l'esistenza delle scie chimiche qualche decina di milioni di italiani lo verrebbe a sapere senza passare per il media mainstream.

E' QUESTA PAURA DELL'INCONTROLLABILITA' (SOPRATTUTTO DEL M5S) CHE LI RENDE UN PERICOLO ESIZIALE PER IL SISTEMA DI POTERE NON SOLO ITALIANO…

NON POTENDOLI CONTROLLARE NON POSSONO SAPERE DI COSA SAREBBERO CAPACI.
OVVEROSIA IN POTENZA SAREBBERO CAPACI DI TUTTO. ANCHE DI SVELARE COSE COME LE SCIE CHIMICHE O PEGGIO.

E' questo il centro del problema...persino l'Euro e l'Europa vengono dopo tutto ciò.
Chissà la controinformazione quando lo capirà...
Michele Pirola
#292 Michele Pirola 2018-05-28 13:23
Citazione:
nel 2019 se riceve la fiducia:

Governo, Mattarella affida l’incarico a Cottarelli. Lui: “Senza fiducia elezioni dopo agosto, altrimenti a inizio 2019”
Ciao Parsifal, grazie per la precisazione. Mi era sfuggita
Adonis
#293 Adonis 2018-05-28 13:24
#287 Parsifal79

E’ questo il problema. Ora inizia i toto-data e si ridà l'avvio alle varie ipotesi campate per aria. E comunque tra un governo imposto dall’alto e il ritorno al voto io preferisco la seconda alternativa. Perché è veramente inaudito che la voce dei cittadini non conti assolutamente nulla. Questo avviene nelle dittature della peggior specie. Mi sembra che la situazione politica qui in Italia stia degenerando e non poco e tutto ciò a scapito di noi tutti. Comunque Cottarelli ha già parlato chiaro: Senza fiducia voto dopo agosto….
Sertes
#294 Sertes 2018-05-28 13:26
Citazione:
Chissà la controinformazione quando lo capirà...
Lo ha capito circa un anno prima di te, che ancora pensi che il potere sia UNO e che addirittura il capo del M5S sia contro di esso
Parsifal79
#295 Parsifal79 2018-05-28 13:30
#291 Det.ConanCitazione:
persino l'Euro e l'Europa vengono dopo
io sono sempre convinto che siano i rapporti (buoni) con la Russia il problema principale di chi non vuole il governo giallo-verde.
flor das aguas
#296 flor das aguas 2018-05-28 13:31
#283 Michele Pirola
Citazione:
Gli unici d'accordo sono il Pd e Forza Italia (che da una vita sono alleati, si scambiano sempre i favori)
chissa' perche' non mi stupisce neanche questo

Parsifal79
Ah, allora tu credi davvero che li avrebbero lasciati fare, credi ancora nella sovranita' popolare, nonostante vi dimostrino ad ogni tornata che non contiamo un cazzo. Bene, io no e io vedo tutta una messa in scena alquanto scontata e scadente, che si ripete con le stesse monotone modalita', vedo che a ogni piccola sudata battaglia vinta dal popolino, la spada di damocle va giu' con un'altra randellata, tanto per ricordargli che certe cose non cambiano. Questa del pdr non e' altro che parte del copione, c'erano 2 strade, farli governare e non sarebbe cambiato nulla (ovviamente perche' sai che a quei livelli chi va contro corrente non dura molto), oppure non farli governare, e questa e' quella che mi piace di piu', perche' piu' machiavellica e sottile, perche' fa parte del dividit et impera, e come vedi funziona. Ce la prendiamo tra di noi, tra poveri polli nel pollaio, bellissimo sto spettacolo!
Michele Pirola
#297 Michele Pirola 2018-05-28 13:40
@flor das aguas
Citazione:
chissa' perche' non mi stupisce neanche questo
Giusto per fare un esempio: l'anno scorso i 5 Stelle avevano presentato una sfiducia verso il
senatore Minzolini (Forza Italia) condannato in via definitiva per peculato continuato. Sai chi lo ha salvato? Il Pd!
Stessa cosa i 5 Stelle avevano fatto per il Ministro Lotti (Ministro dello sport) perché rinviato a giudizio nell'inchiesta Consip. Chi lo ha salvato? Forza Italia!
Giacula
#298 Giacula 2018-05-28 13:44
@zlatorog #33
Citazione:
Se fossimo un popolo, in queste ore la piazza di fronte al quirinale dovrebbe riempirsi di folla urlante...
IL quirinale dovrebbe riempirsi di folla urlante...
ciaotuo
#299 ciaotuo 2018-05-28 13:45
Tornerò in Italia per una vacanza il 20 Giugno dopo quasi 11 anni.
Mi pare che si continui a toccare il fondo, e poi si scava un buco più grande.

L'Italia è sovragestita da sempre, da quando è nata. Ora si vede proprio bene.
Auguri a tutte le persone, e spero che non ci siano atti di violenza.
Parsifal79
#300 Parsifal79 2018-05-28 13:49
#296 flor das aguasCitazione:
allora tu credi davvero che li avrebbero lasciati fare
assolutamente no!

Ciò di cui sono convinto è che il voto del 4 Marzo, con la conseguenza di ciò che è accaduto ieri, è stato il più UTILE dalla nascita della repubblica italiana. E' accaduto qualcosa di gravissimo che farà aumentare la consapevolezza della gente, più di quanto tu possa fare con tutti i tuoi commenti in tutta la tua vita.
komax
#301 komax 2018-05-28 13:51
Ragazzi, ancora a sperare nel voto...qui le cose da fare sarebbero ben altre...a volte posso sembrare più matto o incoerente di quello che sono, anarchico e vado a votare, detesto Salvini ma spero ci porti fuori dall'euro, mi tocca dirvi che a prescindere da chi questi possa essere, spero solo che qualcuno ci porti fuori dal libero mercato, i cittadini tanto liberi non sono nemmeno di decidere come si è appena visto e nemmeno di circolare tanto è vero che qualcuno voleva rimettere le frontiere,prima le merci, poi gli umani... quanto al mercato più lo limitiamo meglio staremo, mi permetto di citarvi il grandissimo Gaber che molto meglio di me sa dire in merito a questa e molte altre questioni, da una canzone che si chiama appunto "il mercato", un pezzo nel mezzo, alquanto significativo:
--------------------------------------------------

La mia moto correva ero solo al comando
mi sentivo fuori dal mondo così realizzato
senza rendermi conto che anche in me stravinceva
la follia del mercato.

G. coro: il mercato è il demonio il mercato è Dio.
G. coro: il mercato è il demonio il mercato è Dio.


Lui. Lui il mercato, è dovunque. Niente gli sfugge. È avido e insaziabile, non si accontenta mai. È Lui, che determina tutto con la sua quotidiana presenza. Gli scontri politici sono diventati un lusso, un gioco da salotto, non c’è individuo né formazione politica che possa opporsi alla logica di questo grande invisibile burattinaio, che tira le fila del nostro mondo.
Ma se un giorno Lui di colpo sparisse? Se di colpo ci trovassimo esclusi da questo meccanismo perfetto così al da fuori di qualsiasi morale? In fondo è Lui, che ha realizzato i sogni dei nostri padri procurandoci benessere e ricchezza. Non c'é niente da fare, oggi come oggi un paese che rifiuta la sua logica, rischia di diventare un paese povero.
Un paese che l'accetta con allegria, non solo rischia l’aumento dello squilibrio nella distribuzione della ricchezza, ma peggio ancora, l'annientamento totale delle coscienze.
Insomma, un uomo oggi non ha neanche la possibilità di schierarsi decisamente a favore, o contro di Lui. Incredibile!
Forse, forse se lo si sa, se ne si è consapevoli, si può praticare questa realtà, senza pretendere di risolvere le cose con un sì o con un no. Ecco la grande sfida; allenarsi a vivere senza certezze, con la certezza che qualche cosa possa nascere da questa nostra contraddizione.
Allora forse, magari a fatica, troveremo altre risorse, allora forse si ritorna a sognare, a pensare, perché l’individuo non muore,
--------------------------------------
quanto a cose tipo "la mia moto" non mi salvo nemmeno io, ma almeno riflettiamo sulla nostra natura, e sul fatto che l'unica libertà che apparentemente abbiamo sia solo quella di cosa consumare e come.
Personalmente io continuo a preferire il rischio Islanda che non il rischio Grecia, ma comunque qui ci continuano a tenere per le palle con terrorismi vari, altro che salvaguardare i risparmi degli italiani, quelli ce li hanno già fottuti, tanto per dire la svalutazione delle case, bene rifugio di molti di noi... ma non si vuole che si abbiano alternative, allora scusatemi ma trovo che sarebbe più giusto ribellarsi, altro che sperare nel voto perché ci continuino a fottere, il nostro vero nichilismo è ben altro non l'astensione dal voto.
flor das aguas
#302 flor das aguas 2018-05-28 14:02
#300 Parsifal79
Non lo so, leggendo le notizie qua e la' sui main stream te la rigirano come se mattarella ci avesse salvati da chissa' quale disastro imminente, e la gente ci crede.
#301 komax
no, nessuno ci portera' fuori dall'euro, io non ci credo. Guarda l'inghilterra dopo, quanto, un anno? Stanno tutti a demonizzare la brexit, e qualsiasi cosa vada male e' colpa di brexit....
Adonis
#303 Adonis 2018-05-28 14:04
Mattarella scandaloso anche per la Le Pen….

Pour comprendre la décision scandaleuse du Président Mattarella, il faut se souvenir de la déclaration de Juncker en 2015 : « Il ne peut y avoir de choix démocratique contre les traités européens ». #Italie MLP...
flor das aguas
#304 flor das aguas 2018-05-28 14:05
#303 Adonis
Citazione:
Pour comprendre la décision scandaleuse du Président Mattarella, il faut se souvenir de la déclaration de Juncker en 2015 : « Il ne peut y avoir de choix démocratique contre les traités européens ». #Italie MLP...
traduzion si vu ple' :-D
Adonis
#305 Adonis 2018-05-28 14:09
#304 flor das aguas

Hai ragione...

Per comprendere la scandalosa decisione del presidente Mattarella, dobbiamo ricordare la dichiarazione di Juncker nel 2015: "Non ci può essere scelta democratica contro i trattati europei..."

Significativa sta cosa no?

Per chi vuol saperne di più.. documentiamoladittatura.wordpress.com/.../...

Ma l'articolo è in lingua francese....
komax
#306 komax 2018-05-28 14:17
#280 arula
grande Giulietto Chiesa!!!!
flor das aguas
#307 flor das aguas 2018-05-28 14:21
Grazie mille#305 Adonis, queste due righe sono davvero preziose. Democraticamente ci stanno dicendo che la democrazia e' la volonta' della eu, non del popolo
eco3
#308 eco3 2018-05-28 14:24
#305 Adonis
Citazione:
Significativa sta cosa no?
Così come altrettanto significativa sarebbe stata, ieri sera, una manifestazione di protesta di almeno quattro milioni di persone dinanzi al Quirinale e/o in alternativa, dinanzi alle Prefetture di ogni provincia italiana.
Non solo non c'è stata questa reazione spontanea, ma sia Salvini che Di Maio si sono ben guardati dal sollecitarla o anche solo dall'ipotizzarla.
ARULA
#309 ARULA 2018-05-28 14:24
Spiegatemi questa cosa...
Marco Mori — Nonostante il golpe di Mattarella, Lega e M5S possono legiferare
ARULA
#310 ARULA 2018-05-28 14:27
@308 eco3
Esatto...
e non dimenticare boom di ascolti per Maria De Filippi.
peonia
#311 peonia 2018-05-28 14:27
Parsifal79
#312 Parsifal79 2018-05-28 14:30
"Cose da pazzi: chi vince non deve governare", di Marco Travaglio
infosannio.wordpress.com/.../...
Adonis
#313 Adonis 2018-05-28 14:39
#308 eco3
Citazione:

Non solo non c'è stata questa reazione spontanea, ma sia Salvini che Di Maio si sono ben guardati dal sollecitarla o anche solo dall'ipotizzarla.
Purtroppo qui in Italia la parola ribellione ha perso totalmente il suo significato. Qui si tira a campare, basta che vangano garantite le partite di calcio, le puttanate della D’Urso e/o della De Filippi, uno o magari due smartphone a testa, le vacanze estive, ecc… il resto può anche andare a farsi fottere. Quindi i politicanti che pretendono di governarci sanno bene che vincono facile, c’è una mediocrità e una stupidità in giro da paura. Ci hanno frantumato le palle col matrimonio di quei due parassiti (come li definisce egregiamente Odifreddi) di Harry e Maghan o come cazzo si chiama lei, mentre qui in Italia stavano facendo magheggi di varia natura giocando con i nostri deretani. E la gran parte della gente lì, davanti al video a vedere sta pagliacciata reale. Qui stiamo colle pezze al culo tutta quanti ma nonostante ciò, le cosiddette armi di distrazione di massa funzionano alla grande. Arula hai ragione. Boom di ascolto della De Filippi, che ce frega, basta che c’è la salute no? Non ho più parole per esprimere il mio disprezzo e il mio senso di schifo verso tutto questo, veramente non trovo parole che non siano sgradevoli, aggressive, violente….
Bakunin
#314 Bakunin 2018-05-28 14:44
#169 fefochip 2018-05-28 01:03
#165 Chiodo
beh sul discorso di quando presentare la messa in stato di accusa non credo che piscino tutti dal ginocchio non trovi?
la presenteranno nei tempi congrui per farla votare dal nuovo parlamento.

detto questo
se salvini pensa di prendere piu voti alla nuovo tornata elettorale con berlusconi (ammesso che quest'ultimo accetti e non è per niente scontato)
vuol dire che si è rincoglionito tutto insieme.

per 5 stelle e lega si presenta una grande occasione in caso di voto :
consolidare i loro numeri per avere una maggioranza ancora piu schiacciante.

se fossero onesti fino in fondo dovrebbero presentarsi insieme con il programma che hanno fatto
(magari con qualche aggiustamento ma fondamentalmente quello)

in questo modo prenderebbero, a mio avviso, ancora piu voti della prima tornata elettorale e avrebbero ancora piu numeri di oggi
i quali francamente mi preoccupano un po visto che qualcuno viene sempre comprato , qualcuno sbrocca , fuoriesce , ecc e i numeri sono risicati per avere un parlamento compatto per far passare le riforme che contano.

a mio avviso se salvini scende dal treno dei 5 stelle fa un grosso errore

------------------------------


Cottarelli non avrà ovviamente la fiducia, quindi si andrà a votare dopo Agosto con la medesima legge elettorale. Dite tutti che Salvini è un politico intelligente, quindi spiegatemi in primis chi glielo ha fatto fare di perdere due mesi in estenuanti trattative, quando gli sarebbe bastato trincerarsi a oltranza nell'alleanza di centro destra e chiedere da subito nuove elezioni, e in secundis, se non lo ha fatto prima, chi glielo farebbe fare di riattaccarsi al nano proprio adesso che alleandosi con i 5S vincerebbe a mani basse ??!!

Salvini per aver escogitato tutto ciò, più che un politico dovrebbe essere Mago Zurlì, che poi oltretutto deciderebbe di suicidarsi.
Inoltre continuate a sottovalutare gli elettori italiani, che nelle ultime tornate, compreso referendum sull'acqua, hanno dimostrato di non essere poi così coglioni.

Anche chi vede Di Maio indebolito non capisce veramente nulla. Certo, questa è la tesi dei giornalai, ma è soltanto quello che loro vorrebbero, ma Di Maio è stato pulito e coerente e questo la gente lo ha capito.

In Breve, se Lega e 5S non fanno i somari, a loro signori dopo le prossime elezioni, con buon pace degli ammiratori di Twain (che se dopo ciò che è successo rimarranno ancora inermi e inerti a guardare, non meriterebbero davvero nessun diritto e men che meno di reclamarli ), rimarranno soltanto i militari !!l
mg
#315 mg 2018-05-28 14:52
#309 ARULA

Cara, devo ancora guardare il video, ma io l'ho già detto: le leggi le fa il parlamento, non il governo.

(stay tuned, more to come...)

EDIT:

Il punto dell'intervento di stamattina di Salvini a radio... boh, chi se ne frega della radio

youtu.be/cVVyxxWFNWs?t=1551

(anche se non sono d'accordo per nulla sull'idea di Salvini riguardo alla legge elettorale)

Quanto da me postato parecchi giorni fa:
Citazione:
E qui arriviamo a quello che mi fa davvero incazzare di questa situazione. Perchè non stanno facendo le leggi? Finora hanno solo depositato proposte che sono ferme fino a che non ci sono le commissioni. Sembra che si attenda perchè è una prassi attendere il governo per formare le commisioni, ma non sta scritto da nessuna parte che deve essere così. Quindi: fate ste benedette commissioni e iniziate a lavorare, cazzo!
komax
#316 komax 2018-05-28 14:55
ragazzi, voi ancora parlate di democrazia e di voto...siamo ufficialmente nell'era della POST-DEMOCRAZIA termine alquanto eufemistico per nascondere qualcosa altro che a chiamarla con il suo vero nome risulterebbe ben più sgradevole, e i fatti di questi giorni non possono che esserne la conferma, quanto alla nostra costituzione che vorrebbe il popolo sovrano, sarebbe il caso di chiedersi come mai ultimamente si senta tanto, come ribadito da più parti, il bisogno di cambiarla, adeguarla ai tempi, ammodernarla per così dire; la cosa purtroppo ritengo non riguardi solo i diritti dei lavoratori e la loro tutela (art 18) ma è ben più ampia sembra, come la vedo io la si potrebbe riscrivere così "l'Italia è un paese post-democratico fondato sullo sfruttamento del lavoro la cui capitale è città del vaticano" poi se qualcuno ha da suggerire altro, prego, si accomodi, è il benvenuto
Azrael66
#317 Azrael66 2018-05-28 14:56
Non importava essere dei geni della finanza per pronosticare il crollo in borsa del FTSE MIB, che nel momento in cui vi scrivo perde il 2,63:

www.investing.com/indices/major-indices

Mattarella sta facendo gli interessi dell'Europa anche in virtù del fatto che nel 2008 i politici di allora (PD, FI, Lega) ratificarono il Trattato di Lisbona, consegnando la sovranità politica ai plutocrati europeisti.
Ma se anche non ci fosse stato sto maledetto trattato la finanza ci avrebbe fatto a pezzi ugualmente, ed avremmo dovuto capitolare prima o poi.

Ci sono tante brave persone che scrivono su questo forum, lo affermo sinceramente, propositive, positive, piene di speranze per un futuro radioso per la nostra penisola, ahimè la realtà è un'altra, sarei curioso di sapere quanti miliardi sono stati bruciati in borsa al termine della sessione odierna.
Paolo69
#318 Paolo69 2018-05-28 14:58
L'incapacità politica di lega e movimento 5 stelle hanno prodotto questo disastro.
Mattarella ha agito nel pieno dei suoi poteri , l'impeachemnt è una barzelletta.
Sarebbe bastato sostituire Savona con qualcun'altro , tanto cosa doveva fare era già scritto nel programma.
E' già successo altre volte che il PDR mettesse veti a ministri.
Mi spiace solo perchè avrei voluto vedere come dove avrebbero trovato i miliardi necessari alle coperture del loro programma onorando le scadenze del debito pubblico.
Dilettanti allo sbaraglio
komax
#319 komax 2018-05-28 15:04
e non sento nemmeno per dirvi il bisogno, la necessità di tutte quelle riforme che vorrebbero imporci, ci sbandierano come indispensabili ma che in realtà nel loro farci arretrare nei diritti faticosamente, sanguinosamente conquistati altro non possono essere che CONTRORIFORME, ma noi siamo il popolo bue, e non possiamo che adeguarci...svegliamoci...
Azrael66
#320 Azrael66 2018-05-28 15:04
Un blog finanziario a caso tra i tanti pescati in rete, così si esprime:

"In Italia questo nuovo Governo non s’ha da fare.

Potrebbe essere riassunta in una sola frase l’esperienza che sta attualmente vivendo il Belpaese, tornato sotto i riflettori internazionali date le innumerevoli difficoltà incontrate da Lega e Movimento 5 stelle nella formazione di un nuovo esecutivo.

I mercati hanno guardato con apprensione a tutte quelle novità, a tutti quei cambi di rotta che hanno portato Giuseppe Conte a rimettere l’incarico di Governo a Mattarella. I progressi compiuti fino a questo momento sono stati accantonati e gli investitori hanno iniziato a mostrare un certo nervosismo sull’Italia.

Moody’s solo per fare un esempio, sta valutando il declassamento del rating del Belpaese, mentre altri esperti tra cui Olivier Blanchard, ex capo-economista del FMI, stanno addirittura parlando di un Paese che non avrà più accesso alla BCE. Sono in molti a temere per il futuro dell’Italia dato l’attuale stallo nella formazione del nuovo Governo.
Italia: fuga investitori un pericolo reale?

Il già citato Blanchard non ha utilizzato mezzi termini e in un’analisi recentemente pubblicata ha parlato di una vera e propria crisi del debito che, abbattendosi sull’Italia, potrebbe avere conseguenze imponenti per diversi motivi.

In caso di crisi il Belpaese non potrà usufruire di alcun meccanismo di stabilizzazione dell’area euro, e questo semplicemente perché non è stato mai creato uno strumento del genere in grado di salvare l’Italia. Quest’ultima, ha continuato l’esperto, potrebbe addirittura perdere l’accesso al credito della BCE con un peggioramento del rating sotto il grado investment.

Ed è proprio sul rating italiano che è tornata ad esprimersi l’agenzia Moody’s. Nella giornata di venerdì gli esperti hanno messo sotto osservazione l’Italia e, in considerazione di un Governo M5s-Lega, hanno iniziato a valutare un peggioramento del rating, attualmente a Baa2.

L’addio alla liquidità della BCE, ha comunque continuato Blanchard, imporrebbe all’Italia di uscire dall’euro anche contro la sua volontà, con l’obiettivo di far fronte alla crisi con una nuova valuta nazionale. In una situazione del genere l’euro riuscirebbe a sopravvivere, scrive l’esperto, ma l’Italia sarebbe trascinata in una profonda recessione."


www.money.it/.../
Zina
#321 Zina 2018-05-28 15:09
Ciao a tutti. Vi leggo da anni e seguo Massimo Mazzucco nel suo lavoro. Lo ringrazio perché insieme ad altri è un faro nella controinformazione. Detto questo oggi non potevo non scrivere. In genere vi leggo volentieri ma oggi lo sdegno ha preso il sopravvento cosa che già è avvenuta con la vergognosa legge sui vaccini ma allora non ho scritto. Voglio soltanto dire che tutto questo è assolutamente inaccettabile e ingiusto. Ho provveduto ad inviare a Luigi Di Maio una mia lettera di sdegno ed esortazione alla messa in stato d'accusa del presidente della Repubblica.
Ancora di più oggi che viene incaricato Cottarelli ma dico siamo su Scherzi a parte? Spero che si possano al più presto organizzare delle manifestazioni di piazza alle quali tutti dovremo assolutamente partecipare. Io sento il dovere come madre e come giurista di garantire ai miei figli che dopo un tradimento come quello della legge 119 non arrivi anche la privazione di ogni più elementare e fondamentale libertà democratica. Fino a quando avrò voce mi batterò per questo e andrò là fuori a spiegare a tutti gli addormentati che popolano questo paese che ci stanno togliendo la libertà
Adonis
#322 Adonis 2018-05-28 15:10
#316 komax

Citazione:
"l'Italia è un paese post-democratico fondato sullo sfruttamento del lavoro la cui capitale è città del vaticano"
Ottima definizione. Già stamattina Mons. Nunzio Galantino offriva la sua totale solidarietà a Mattarella…e come ti sbagli!! L’apparente silenzio di santa romana chiesa mi sembrava troppo lungo e nel contempo assordante…
eco3
#323 eco3 2018-05-28 15:12
#310 ARULA
#313 Adonis

Il fatto che la gente guardi, appagata, la De Filippi o la D'Urso è la inevitabile conseguenza del lavaggio del cervello, subito dagli anni '70 per mezzo delle tv private.
E' questo, a mio parere, il peggior crimine commesso dal vecchio porco malvissuto.
Riguardo a quanto scrivi, Adonis, qui non si sarebbe nemmeno trattato di "ribellione" ma di semplice, legittima, manifestazione di protesta.
Ebbene, nemmeno questo il popolo italiano si è sentito in dovere di fare e chi guida i due partiti che propugnano il "cambiamento" e che insieme rappresentano oltre il 50% dell'elettorato, non hanno osato anche solo ipotizzare.
E allora... forse è proprio vero: ogni popolo ha il governo che si merita. E noi evidentemente ci meritiamo Cottarelli così come abbiamo meritato, a ritroso, Gentiloni, Renzi, Letta, Monti, ecc.
Non lamentiamoci in avvenire. Il silenzio sarà sempre più dignitoso.
Parsifal79
#324 Parsifal79 2018-05-28 15:18
A. Di Battista: Stasera sarò ospite della Gruber ad Otto e Mezzo e racconterò alcune cose che non sono state ancora raccontate. “L'impuntatura” sul Prof. Savona, come la chiama qualcuno, è una totale bugia. Stasera vi dirò perché.
www.facebook.com/dibattista.alessandro/
Aigor
#325 Aigor 2018-05-28 15:22
Ciao Zina, benvenuta :-D

Spread partito questa mattina da 192 in questo momento a 234 (con punta a 237).
Certo che i mercati hanno proprio apprezzato... ma non era colpa di Di Maio e Salvini lo spread alto?
Ah, dimenticavo, bisogna "incoraggiare" a "far presto" un'altra volta...
Adonis
#326 Adonis 2018-05-28 15:22
#323 eco3
Citazione:
E allora... forse è proprio vero: ogni popolo ha il governo che si merita. E noi evidentemente ci meritiamo Cottarelli così come abbiamo meritato, a ritroso, Gentiloni, Renzi, Letta, Monti, ecc. Non lamentiamoci in avvenire. Il silenzio sarà sempre più dignitoso.
Hai perfettamente ragione su tutto. Per quanto concerne il mio uso del termine ribellione il fatto è che ormai a me sembra che la semplice protesta non porti a niente di costruttivo. Che ti metti davanti al Quirinale con i cartelloni, magari gridando qualche slogan anti-Mattarella, con Salvini e Di Maio che fanno da cassa di risonanza che si risolve? Ribellione per me è qualcosa di più incisivo della semplice protesta. Qui protestano tutti ma cosa ottengono. Operai messi alla porta dalle aziende, precari, disoccupati, lavoratori schiavizzati che protestano magari per i loro compagni morti sul lavoro…e allora? Risolvono qualcosa? Quindi sue sono le opzioni a disposizione: o, come dici tu, restare in un dignitoso silenzio, oppure scendere in piazza ma come si faceva una volta, non con gli omini sandwich che gridano a cazzo. Guarda che quando il popolo si dimostra incazzato, ma veramente incazzato, fa paura, ha sempre fatto molta paura, questo non dimentichiamolo mai….
massimo73
#327 massimo73 2018-05-28 15:25
Per Paolo69

Ti dispiace solo perché avresti voluto vedere le coperture??? Ahahaha invece per il principio democratico ancora una volta calpestato e buttato nel cesso non ti dispiace affatto vedo, bravo. Le coperture? Bastava che ti leggessi il contratto di governo ma forse era troppo per te.
notomb
#328 notomb 2018-05-28 15:25
Non me lo aspettavo proprio, avevano pure messo un Ministro che era già con Monti e Letta, credo rapporti con l'Europa.
Comunque ragionando a mente fredda ci sono molte cose che non TORNANO.

Sei ad un passo da uno storico governo ( a detta loro) e perchè non cambi Savona con Giorgetti? Che ti frega non hai già fatto il "contratto"?
Se non volevano far governare comunque Lega e M5s perchè tirarla tanto lunga?
Perchè Di Maio è allineato con la Lega? Savona era il loro perchè non criticare l'ostinazione visto che alle elezioni saranno comunque avversari?
Perchè Mattarella "dice" che solo Savona non gli stava bene quando nel contratto Lega-M5s ci sono già contenuti antieuropeisti ( in teoria)?
Mattarella l'ha fatta talmente grossa ed alla luce del sole che qualcosa ci deve essere "sotto"
Credo ci sia da ragionarci un poco sopra, tutti contro Mattarella (che io non voterei nemmeno come amministratore di Condominio) ma mi sembra un po' troppo facile.
Dimenticavo la falsa velina passata dsll'Ansa e Repubblica (noti organi di sistema) che in fondo non faceva altro che dare già una botta a Mattarella?
Det.Conan
#329 Det.Conan 2018-05-28 15:44
Esatto Parsifal,
ma il problema va ben oltre anche la Russia.
Proverò a spiegarmi meglio.
Ai ministri ed ai membri del governo NON POSSONO ESSERE NEGATE CERTE AUTORIZZAZIONI E CERTI DOCUMENTI.
Il punto è che finora chi ci ha governato NON HA MAI VOLUTO USARE LE SUE PREROGATIVE POLITICHE PER METTERSI CONTRO IL SISTEMA.
La più grande palla è far credere che i detentori dell'autorità politica non abbiano poteri effettivi e che siano solo "camerieri dei poteri forti".
Questo è vero perché lo vogliono volontariamente, non perché non abbiano poteri reali di interdizione e svelamento.
Ecco, il punto è che avere ministri m5s o un PdC m5s vuol dire APRIRE GLI ARCHIVI ALTRIMENTI INACCESSIBILI, vuol dire la possibilità di svelare CERTI MISTERI ITALIANI.
Che se venissero svelati non crollerebbe solo il sistema politico italiano ma tutto quello occidentale post-1945.

E' questa la posta in gioco che a molti non è chiara.
L'Euro e l'Europa sono solo parte del problema...ma non quelli principali.

Il vero problema è questo : "Se andasse al potere qualcuno senza lacciuoli e lo volesse avrebbe tutti gli strumenti legislativi per accedere a informazioni la cui natura destabilizzante se rivelata minerebbe alle basi le fondamenta stesse della nostra società".

E' questo che la controinformazione non ha ancora capito del perchè il m5s fa così tanta paura...
Sertes
#330 Sertes 2018-05-28 15:46
Citazione massimo73:
Le coperture? Bastava che ti leggessi il contratto di governo ma forse era troppo per te.

Io non le ho trovate, ma visto che tu dici che ci sono dammi pure un'indicazione precisa e vado subito ad erudirmi
vlang61
#331 vlang61 2018-05-28 15:46
Quando vennero per i neri, distolsi gli occhi….
Quando vennero per i liberi pensatori, distolsi gli occhi….
Quando vennero per dimostranti, distolsi gli occhi….
Quando vennero per gli omosessuali, distolsi gli occhi….
Quando vennero per gli utopisti, distolsi gli occhi….
Quando vennero per gli occupati, distolsi gli occhi….
Quando vennero per i disoccupati, distolsi gli occhi….
Quando vennero per i politici, distolsi gli occhi…..
Quando vennero per me, mi voltai e mi guardai intorno…..
Cazzo non c’era rimasto più nessuno.

C’è un tempo per ogni cosa…..
Forse oggi è il nostro tempo….
Fare o non fare….
Non esiste provare……
Chiodo
#332 Chiodo 2018-05-28 15:51
@Paolo69

In due settimane hanno fatto una squadra e prodotto un programma di governo.
Dilettanti?

Studiati un po di diritto costituzionale: MATTARELLA è COLPEVOLE DI ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE.

Non ha i poteri di fare ciò che ha fatto.

Vatti a leggere l'articolo 92 della costituzione è piuttosto semplice da capire.

Dopotutto anche Calamandrei diceva: la costituzione deve essere scritta in tal modo da essere capita anche da un bracciante.
Michele Pirola
#333 Michele Pirola 2018-05-28 16:00
@flor das aguas
Citazione:
traduzion si vu ple' :-D
Per comprendere la decisione scandalosa del Presidente Mattarella, bisogna ricordarsi della dichiarazione di Juncker nel 2015 "Non si può avere una scelta democratica contro i trattati europei"
NRG
#334 NRG 2018-05-28 16:01
mi raccomando da domani tutti a continuare a pagare il canone RAI in bolletta, l'IMU. TASI e le varie tasse e orpelli vari che aumenteranno ancora... senza battere ciglio eh, non sia mai che alla prossima crocetta qualcosa cambi...
Maurizio Antolini
#335 Maurizio Antolini 2018-05-28 16:02
#246 S.cioppo
Citazione:
Maledetti, maledetti, maledetti,x tutta la vita e quello che verrà dopo.....ma verrà un giorno!!!
C'e' un'antica parabola Albanese, che racconta di una donna, che ogni volta che il muezzin faceva la chiamata dal minareto, lei lo malediva perche' non sopportava la sua voce, e pregava Allah chiedendogli di intervenire, vicino a lei c'era suo figlio piccino che immancabilmente sentiva le sue lamentele.
Un giorno quando questo fanciullo era oramai diventato un uomo, la madre apprende la notizia che il muezzin, era caduto dal minareto, sfracellandosi al suolo, la donna a questo punto diceva al figlio..."vedi Allah ha ascoltato le mie preghiere", e il figlio gli rispondeva, si ma se non c'ero io a spingerlo di sotto, non sarebbe cambiato nulla.

Puoi maledirli fin che vuoi, nell'attesa che arrivi quel "giorno", ma se non gli si da una "spintarella" aiutando il destino, non cambiera' mai nulla.

Saggezza Albanese..... :pint:
Michele Pirola
#336 Michele Pirola 2018-05-28 16:02
@Parsifal
Citazione:
A. Di Battista: Stasera sarò ospite della Gruber ad Otto e Mezzo e racconterò alcune cose che non sono state ancora raccontate. “L'impuntatura” sul Prof. Savona, come la chiama qualcuno, è una totale bugia. Stasera vi dirò perché.
Ciao, grazie mille ancora. Non sapevo che fosse ospite da Lilli Gruber. Me lo guarderò
mabel
#337 mabel 2018-05-28 16:05
Cottarelli ha ricevuto l’incarico da Mattarella
Cottarelli: ‘Senza fiducia voto dopo agosto, se no nel 2019’


Ditemi voi se questo non è un COLPO DI STATO

non a settembre, neanche a dicembre, nemmeno la prossima primavera...
no no, altri 5 anni.

Ps: il responsabile è salvini che è sempre gestito dal mafioso di hardcore.
ieri lo si vedeva ai tg a recitare la parte dell'incazzato per l'accaduto (oggi ai tg è sorridente, scherzoso)
ma non rispondeva alle domande perchè non conformi al discorso preparatosi a memoria....
il nanomafioso di suo ha detto che la colpa è di m5s e ha ripetuto lo steso discorso di salvini.

Un atto gravissimo all'italia, un colpo di stato.
Il problema non è la storiella dello spread che ugualmente continua a salire anche dopo aver defenestrato savona e messo cottarelli.
Nemmeno quella della preoccupazione dei mercati che da sempre sono per natura altalenanti tra preoccupazioni e illusioni.
Il problema è solo quello che in italia NON si può permettere un governo che distruggere il sistema creato dal 94.
La mafia, i poteri forti collusi, i servizi segreti deviati, lo zio sam, tutti quanti tengono per le palle l'italia e questa ne è la chiara e definitiva conferma!
Michele Pirola
#338 Michele Pirola 2018-05-28 16:05
@Maurizio Antolini
Citazione:
C'e' un'antica parabola Albanese, che racconta di una donna, che ogni volta che il muezzin faceva la chiamata dal minareto, lei lo malediva perche' non sopportava la sua voce, e pregava Allah chiedendogli di intervenire, vicino a lei c'era suo figlio piccino che immancabilmente sentiva le sue lamentele. Un giorno quando questo fanciullo era oramai un uomo, la madre apprende la notizia che il muezzin, era caduto dal minareto, sfracellandosi al suolo, la donna a questo punto diceva al figlio..."vedi Allah ha ascoltato le mie preghiere", e il figlio gli rispondeva, si ma se non c'ero io a spingerlo di sotto, non sarebbe cambiato nulla. Puoi maledirli fin che vuoi, nell'attesa che arrivi quel "giorno", ma se non gli si da una "spintarella" aiutando il destino, non cambiera' mai nulla. Saggezza Albanese..... :pint:
Bellissima come parabola! Come l'hai conosciuta?
Michele Pirola
#339 Michele Pirola 2018-05-28 16:15
Citazione:
#334 NRG 2018-05-28 16:01 mi raccomando da domani tutti a continuare a pagare il canone RAI in bolletta, l'IMU. TASI e le varie tasse e orpelli vari che aumenteranno ancora... senza battere ciglio eh, non sia mai che alla prossima crocetta qualcosa cambi...
Ti sei perso il commento #203 di Parsifal che spiega perché non è stato inutile votare il 4 marzo:
luogocomune.net/.../...
----------------------------------
@mabel
Concordo! O si vota ad ottobre (senza fiducia) o con la fiducia a gennaio. Qual è la migliore delle due alternative? Io, ora come ora, voterei assolutamente ancora il Movimento 5 Stelle. Poi si vedrà, non faccio previsioni. Nella migliore delle ipotesi, ossia ottobre, mancano ancora 5 mesi. Nella peggiore, a gennaio, ossia fra 8 mesi. In tutto questo tempo le cose cambieranno sicuramente e magari anch'io cambierò alcune idee, non so. Vedremo
Maurizio Antolini
#340 Maurizio Antolini 2018-05-28 16:17
#338 Michele Pirola
Ho vissuto molti anni in Albania, li ho conosciuto la vera "Albania", attraverso i racconti degli anziani, con uno in particolare ho stretto un forte legame di amicizia, (per loro e' sacra), leggevamo insieme Le leggi del Kanun, e il libro del sangue di Lek Dukagjini e i Saggi di Gjon Gjomarkaj, un viaggio nell'Albania tra il Medioevo e oggi, che ha per oggetto le vendette del sangue, e non solo. Ed e' tra queste letture che ho scoperto questa antica parabola.
peonia
#341 peonia 2018-05-28 16:18
LA COERENZA....

facebook.com/.../...
NRG
#342 NRG 2018-05-28 16:18
Citazione:
#339 Michele Pirola 2018-05-28 16:15

Citazione:
#334 NRG 2018-05-28 16:01 mi raccomando da domani tutti a continuare a pagare il canone RAI in bolletta, l'IMU. TASI e le varie tasse e orpelli vari che aumenteranno ancora... senza battere ciglio eh, non sia mai che alla prossima crocetta qualcosa cambi...
Ti sei perso il commento #203 di Parsifal che spiega perché non è stato inutile votare il 4 marzo:
non mi sono perso un bel nulla, semplicemente ho sorvolato tanto la mia posizione non è comprensibile al tuo beniamino parsifal dato che proprio come te non riesce ad immaginare nessun sistema al di fuori di quello che gli è stato indotto di credere....non perdo più tempo a discutere con chi ha degli schemi mentali cosi radicati...

Pirola fai la guardia alle tue di idiozie per cortesia, che gli altri sanno difendersi da soli...e smettila di trollare e di fare il bambino dell'asilo
fefochip
#343 fefochip 2018-05-28 16:20
#332 Chiodo
Citazione:
Dopotutto anche Calamandrei diceva: la costituzione deve essere scritta in tal modo da essere capita anche da un bracciante.
e mio padre che faceva il professore al liceo con tanti di anni di sindacato e politica alle spalle negli anni in cui il pci era ancora il pci mi
viene a cazzeggiare che lui legge l'art.92 e capisce che se il pdr "nomina" allora può rifiutarsi.

inutile portargli i vari testi di diritto costituzionale o le memorie dei padri costituenti che affermano il contrario perche secondo lui è cosi.
gli ho sbattuto in faccia tutti i video circolanti sulla pagina e ogni tipo di argomento ....non c'è stato niente da fare.

mio padre gli voglio bene, ma come lui ce ne sono tanti , anzi è anche meno peggio di altri

il dolore mi avvolge come una coperta piena di vetri
fefochip
#344 fefochip 2018-05-28 16:23
#326 AdonisCitazione:
Ribellione per me è qualcosa di più incisivo della semplice protesta.
dai spiegaci cosa vuol dire per te allora
violenza?
trovermo sulla nostra strada magari persone a cui vogliamo bene
o in ogni caso nel bene e nel male persone simili a noi
Antdbnkrs
#345 Antdbnkrs 2018-05-28 16:24
Ma porca troia ancora con sto Giorgetti?
Salvini lo ha spiegato a tutti perche voleva Savona! I video che postiamo li guardate o vi limitate a guardare le figure? :-D
Savona avrebbe avuto molti piu argomenti di giorgetti per dire all'europa quello che volevano fare. In pratica e' come se tu avessi un professore universitario che deve andare ad un convegno e al suo posto ci mandi l'assistente. Non e' proprio la stessa cosa.
Heisenberg
#346 Heisenberg 2018-05-28 16:25
@Chiodo:

stando alla realtà dei fatti

Citazione:
Secondo la mia modesta opinione appena Cottarelli verrà incaricato, sceglierà i ministri, le camere verranno sciolte e si insedieranno i Nuovi Eletti.
il Parlamento nella nuova composizione si è insediato il 27 marzo scorso.

Fonte: non la mia """modesta opinione""", ma il sito del Parlamento: camera.it/.../... (per esempio)
mg
#347 mg 2018-05-28 16:34
#343 fefochip

Fefo, senza offesa, ma evidentemente tuo padre si è rincoglionito.

Anche per una compravendita immobiliare serve la firma del notaio, ma non è che per questo il notaio può rifiutare la firma perchè la casa che tu vuoi comprare non gli piace.

Ci sono motivi per cui non firma, ad esempio se la casa non è accatastata ( = abusiva = mancanza di requisiti oggettiva), ma non certo per un suo giudizio di merito.

Non c'è scritto solo che "nomina i ministri", c'è scritto che "nomina i ministri su indicazione del PdC" = lui li nomina ma è il PdC che li indica e cioè li sceglie.

Cristo, qui siamo a roba da quinta elementare e ci tocca scomodare i giuristi.
Pyter
#348 Pyter 2018-05-28 16:36
Stanotte ho dormito ma ho avuto un incubo: ho sognato Rella Matta che dava l'incarico a Biglino, non di formare un governo ma di tradurre la Costituzione facendo finta che.
NRG
#349 NRG 2018-05-28 16:40
Citazione:
#348 Pyter 2018-05-28 16:36
Stanotte ho dormito ma ho avuto un incubo: ho sognato Rella Matta che dava l'incarico a Biglino, non di formare un governo ma di tradurre la Costituzione facendo finta che.
...facendo finta che sia carta straccia?!? :-)
Michele Pirola
#350 Michele Pirola 2018-05-28 16:45
@Maurizio Antolini
Citazione:
Ho vissuto molti anni in Albania, li ho conosciuto la vera "Albania", attraverso i racconti degli anziani, con uno in particolare ho stretto un forte legame di amicizia, (per loro e' sacra), leggevamo insieme Le leggi del Kanun, e il libro del sangue di Lek Dukagjini e i Saggi di Gjon Gjomarkaj, un viaggio nell'Albania tra il Medioevo e oggi, che ha per oggetto le vendette del sangue, e non solo. Ed e' tra queste letture che ho scoperto questa antica parabola.
Ah ok, grazie :-) . Deduco quindi che parli albanese perfettamente? Hai vissuto anche a Tirana? Non conosco i libri che hai citato, però la parabola sembra molto interessante. Nelle campagne di quelle zone vivono dei popoli con proprie tradizioni tramandate dai propri antenati anni e anni prima. Sono molto interessanti le antiche parabole, quelle cinesi, arabe ecc. Grazie ancora.
In Albania non sono mai andato, però una mia conoscente è albanese, è venuta in Italia 5 anni e mezzo fa. Penso sia una terra molto bella, tu me lo potrai confermare. Prima di morire vorrei andarci.
------------------------------
@NRG
Citazione:
Pirola fai la guardia alle tue di idiozie per cortesia, che gli altri sanno difendersi da soli...e smettila di trollare e di fare il bambino dell'asilo
Guarda che qui dentro nessuno sta trollando nessuno e tantomeno nessuno sta facendo il bambino dell'asilo. Io ti stavo solo facendo notare che Parsifal ha spiegato benissimo la cosa e tu continui a ripetere le solite storielle vecchie come il Codice di Hammurabi.
Citazione:
non perdo più tempo a discutere con chi ha degli schemi mentali cosi radicati...
Non perdo più tempo a discutere con chi si dimentica (anzi, fa finta di dimenticarsi) che certe risposte sono già state date
NRG
#351 NRG 2018-05-28 16:48
@Pirola

senti ottusangolo vedi di tornartene dove ti eri autosospeso


Sappiamo che sei un troll ormai, quindi inutile che cerchi di flammare...


se vuoi rispondi in pubblico ancora a quella cagata che hai scritto sull'utilità dei vaccini che dopo la figura di merda che hai fatto con tutti ti sei autosospeso

e poi torni a trollare per cercare l'appoggio dei tuoi amici a 5 stelle che ti sostengano?

ma vai a trollare sul sito di attivissimo.... che è il tuo compagno ideale
aledjango
#352 aledjango 2018-05-28 16:49
1984 di George Orwell è sempre più vicino...
Antdbnkrs
#353 Antdbnkrs 2018-05-28 16:51
Coperture:

Nei vari talk trash dicevano che per uscire dall' euro ci vogliono circa 400 miliardi di euro e questa cifra e' stata definita FANTASCIENTIFICA , bene secondo i conti di cottarelli per realizzare il contratto giallo-verde ci vogliono 108-125 miliardi...l'anno o 5 anni?
No perche' sono 2 universi paralleli! 108-125 * 5 = 540-625 oltre la fantascienza! Quindi mu sembra evidente che cottarelli ha fatto i conti per 5 anni e quindi 108-125 / 5 = 21... e 25 perche' il primo anno magari spendi 60 poi gli altri anni i soldi ti rientrano e te la cavi con 15 miliardi l'anno. Se invece mi dici che la spesa complessiva e' 540-625 miliardi significa che il primo anno spendi 50 (flat tax) + 40 (fornero) + 17+2 (reddito di cittadinanza) = 107 e gli altri anni spendi sempre 107..anzi di piu! Basta usare la logica per capire l' inganno delle coperture
amantido17
#354 amantido17 2018-05-28 16:58
Mio padre,77 anni, dopo l'incarico al Dott. Conte aveva (ingenuamente) esposto la bandiera.... Ieri sera eravamo insieme a cena, in allegria con amici, poi arriva Marrarella (e soprattutto chi per lui), e l'umore è cambiato... e la bandiera è tornata in casa... Tanta rabbia, tanta amarezza, tanto dispiacere. Non è giusto. È stato un tradimento. Mio padre: "sono stato tante volte in piazza, non pensavo di doverlo rifare... e non per me ma per i miei nipoti (i miei figli), ma sono pronto a farlo". Anch'io sono, pacificamente, pronto. NON POSSONO toglierci così la speranza di un futuro migliore!

La borsa affonda e lo spread schizza? ... continuano il lavoro sporco: BISOGNA avere un governo operativo per affrontare, con senso di responsabilità, le turbolenze dei m-e-r-c-a-t-i e proteggere i risparmi degi italiani (che servono per pagare altro!)!! Magari rispolvereranno anche la frase desueta: La politica deve volare alto!
Michele Pirola
#355 Michele Pirola 2018-05-28 17:00
@NRG
Citazione:
senti ottusangolo vedi di tornartene dove ti eri autosospeso
No, assolutamente. Se mi sono autosospeso il motivo c'è e te l'ho già spiegato più e più volte.
Citazione:
Sappiamo che sei un troll ormai, quindi inutile che cerchi di flammare...
Non cerco di flammare nessuno e comunque lo pensi solo tu o al massimo altri due o tre.
Citazione:
se vuoi rispondi in pubblico ancora a quella cagata che hai scritto sull'utilità dei vaccini che dopo la figura di merda che hai fatto con tutti ti sei autosospeso
Ti ho già risposto in privato a quella storia. Inoltre mi ero autosospeso per calmare le acque.
Adesso comunque questa storia non c'entra assolutamente, quindi rientra in tema.
Citazione:
e poi torni a trollare per cercare l'appoggio dei tuoi amici a 5 stelle che ti sostengano?
Semplicemente io ho votato i 5 Stelle e li appoggio completamente, pur riconoscendone alcuni loro errori. Non penso che sia un problema.
Citazione:
ma vai a trollare sul sito di attivissimo.... che è il tuo compagno ideale
Ogni tanto scrivo sul sito di Attivissimo, ma non certo scrivo commenti in concorde col suo pensiero. In particolare gli dicevo che sull'11/9 molte delle domande erano senza risposta, oppure discordavo completamente con le sue tesi sugli allunaggi. Gli ponevo domande su come si potesse spiegare l'hotspot fotografico e molte altre cose.
Mi ha cestinato persino i commenti. Se vuoi informarti di più su questa storia chiedi a charliemike, lui sa benissimo come è andata a finire. Anche l'utente Crotti ha fatto le stesse cose che ho fatto io.
Ora vorrei chiudere qui con te perché di bisticciare mi sono stufato
Michele Pirola
#356 Michele Pirola 2018-05-28 17:02
@Antdbnkrs
Sul Reddito di Cittadinanza vi sono cifre diverse stimate da organi diversi:
wired.it/.../...
raba1980
#357 raba1980 2018-05-28 17:05
Quello che mi lascia un pò perplesso è la stupidità della mossa del quirinale, andare in aperto contrasto con la Costituzione in questi tempi è un autogoal clamoroso. Non siamo più nel 2011, di acqua ne è passata sotto i ponti ed anche la gente è ormai sensibile a queste cose. Non posso credere che, chi tiene i fili dei camerieri come Mattarella, sia cosi stupido ed ottuso da non capire come questa decisione si rivelerà un boomerang che farà aumentare il sentimento populista ed anti europa. Anche nel resto del continente il fronte anti sistema si sta diffondendo a causa della crisi, dell' aumento dell' immigrazione e delle scellerate ingerenze teutoniche nei governi altrui. In fondo di modi per insabbiare un governo e renderlo inefficace ce ne sono di più discreti ed efficienti, infatti non è che uscire da questo sistema sia facile ed indolore, i trattati purtroppo ci sono e non possiamo far finta di niente. Non so, tutto mi sembra cosi stupido, arrogante e privo di intelligenza strategica da sembrare quasi fatto apposta per aizzare la popolazione....forse vogliono vedere fino a che punto possono spingersi. A mio avviso non c'è altra strada che mettere il presidente in stato di accusa altrimenti la Costituzione è carta straccia...come si può pretendere di far rispettare le leggi se la prima legge dello Stato viene bellamente infranta da chi dovrebbe farla rispettare? Se Salvini non segue il M5S nella messa in stato di accusa del presidente vuol dire che è complice.
NRG
#358 NRG 2018-05-28 17:05
@Michele Pirola

ecco bravo chiudila qui e vedi di evitarmi se puoi...
Michele Pirola
#359 Michele Pirola 2018-05-28 17:11
@NRG
Citazione:
@Michele Pirola ecco bravo chiudila qui e vedi di evitarmi se puoi..
Io ti avevo risposto facendoti notare una cosa, non ho ucciso nessuno, né tantomeno rapinato una banca. Adesso la chiudo qui e vediamo di non cagarci più perché mi sono stufato di litigare ogni volta. Ciao
eco3
#360 eco3 2018-05-28 17:18
Avete sentito cosa chiede Di Maio su facebook?
E almeno questo facciamolo!...
Io sono un simpatizzante della Lega, ma se Salvini sta zitto, ben venga chi - mentre prepara ulteriori iniziative - fa qualcosa.
ESPONIAMOLA LA BANDIERA, almeno questo!
kent12
#361 kent12 2018-05-28 17:19
Non c'è alcun dubbio sul fatto che Mattarella ha fatto un colpo di stato. Quello che è successo però non è un caso. Come nella partita a scacchi – tante mosse e variabili pensate in anticipo. Era tutto già preparato e questo alto tradimento era solo una delle opzioni possibili. Mattarella non poteva/voleva fare altrimenti anche perché sa che non gli succederà niente perché ha dietro di sé - tutto l'establishment politico (il PD in prima linea), l'Europa delle banche e la cosa più importante - ha i media mainstream italiani e stranieri serrati che lo elogeranno e difenderanno. Hanno volutamente procurato il caos ma per ora nella versione light. Secondo me era anche una specie di test fin dove si possono spingere senza essere lesi.
Chi crede nella politica, nelle istituzioni e soprattutto nella costituzione e ora non la difenderà e non cercherà di mettere le cose apposto allora non ha il diritto di guidare alcunché.
Già da oggi è cominciata la campagna elettorale e sarà una battaglia molto sporca e difficilissima. Il PD e tutto il mainstream farà tutto il possibile (già lo stanno facendo) per terrorizzare e spaventare a morte la gente fino all'ultimo giorno prima delle prossime elezioni. “Non vogliate alcun cambiamento perché rimarrete in mutande se voterete gli antieuropeisti”. Ora vedremo tutti di cosa sono capaci di fare e dire. Tutti i giorni sarà un valanga di disinformazione dietro l'altra e le fake news a palate fino allo sfinimento.
Questa è la mia opinione... ma ormai mi è rimasta l'unica domanda – cosa accadrà se per sbaglio dovessimo arrivare al punto come lo eravamo due giorni fa? Il caos versione hard 2.0?
Michele Pirola
#362 Michele Pirola 2018-05-28 17:23
@kent12
Citazione:
Non c'è alcun dubbio sul fatto che Mattarella ha fatto un colpo di stato.
Ciao, quello che ha fatto Mattarella è assolutamente sbagliato e i 5 Stelle (anche gli altri partiti) hanno tutto il diritto di lamentarsi con lui. Però chiamarlo colpo di Stato a me sembra molto esagerato ...
totalrec
#363 totalrec 2018-05-28 17:26
Parsifal:

Citazione:
Voglio ricordare a quelli che già la menano con "avete visto che votare non serve a un cazzo" che il pdr è nominato dalla maggioranza dei parlamentari, e che non avremmo avuto ne Napo2 e ne Matty se i fans di Twain si fossero recati alle urne nel febbraio 2013!
Si fa davvero fatica a credere che un essere senziente possa fare un'affermazione simile pochissime ore dopo la miliardesima e clamorosa dimostrazione che del voto dei "bravi cittadini" non frega un cazzo a nessuno e che se chi sta al vertice vuole trovare il modo di fare i comodi propri, un'interpretazione della Costituzione che faccia al caso suo la trova sempre.

Finché saremo prigionieri del loop "voto - fregatura - allora rivotiamo di nuovo - e noi vi rifreghiamo di nuovo" (e così via all'infinito) non si riuscirà non dico a cambiare le cose (detto in questo momento fa ridere), ma nemmeno a concepire una pallida idea di come cambiarle.

L'Ottocento e il Novecento sono finiti, se non te ne fossi accorto, e con essi tutti i miti della democrazia, del voto consapevole, della Costituzione, della partecipazione attiva del cittadino, dello sciopero, della manifestazione di piazza, dei referendum, delle petizioni...
Non voglio sostenere che questi strumenti siano stati sempre inutili, ma ormai sono decrepiti, preistorici. O si capisce che i tempi sono cambiati e siamo di fronte ad un mondo nuovo, che richiede nuovi strumenti di intervento, oppure si continuerà a frignare sui forum ogni volta che il potere costituito (che di tutto il vecchiume sopra descritto si fa un baffo) arriva a bagnarci il naso, lasciandoci a bocca aperta, come ebeti, a ingoiare le mosche.
rafterry
#364 rafterry 2018-05-28 17:29
Mattarella ha preso una decisione, ponendo un veto, basata su una valutazione politica, ossia che secondo lui lo spread sarebbe salito.
E' come se un arbitro interrompesse la partita perchè la tattica adottata dalla squadra più forte secondo lui non facesse divertire il pubblico. Non poteva farlo. punto.

Non di meno si è messo a dire che la situazione è grave, causando ulteriore caos nella situazione già precaria del paese.

O è stupido, o evidentemente è in malafede: la cosa preoccupante a mio parere è che SE fosse la seconda, queste sarebbero forse le mosse finali di uno scacco matto in poche mosse, premeditate e organizzate da tempo e di cui vedremo gli effetti nei prossimi mesi.

Quando il Presidente della Repubblica stesso si mette di traverso alla Costituzione, la situazione è decisamente allarmante.
robcoppola
#365 robcoppola 2018-05-28 17:32
NRG
#366 NRG 2018-05-28 17:35
Citazione:
#360 eco3 2018-05-28 17:18
Avete sentito cosa chiede Di Maio su facebook?
E almeno questo facciamolo!...
Io sono un simpatizzante della Lega, ma se Salvini sta zitto, ben venga chi - mentre prepara ulteriori iniziative - fa qualcosa.
ESPONIAMOLA LA BANDIERA, almeno questo!
guarda che poi gli Itagliani mettono fuori le bandiere di Inter Roma Napoli e Juve :-D



nota: il 3 giugno erano già previste le manifestazioni internazionali per la libertà di scelta vaccinale....
flor das aguas
#367 flor das aguas 2018-05-28 17:38
Ma stiamo ancora parlando di utilita' di voto, e manco questa de batosta vi convince, anzi vi rende ancora di piu'' convinti che si debba votare per cambiare le cose. Siete dei sognatori romantici, ammettetelo :perculante:
komax
#368 komax 2018-05-28 17:42
perché gli Italiani non si sollevano? ma se siamo il paese del " franza o spagna, basta che se magna"
Paolo69
#369 Paolo69 2018-05-28 17:50
Le coperture non c'erano sul "contratto"
La costituzione dice che il presidente del consiglio incaricato PROPONE e il PDR nomina (è italiano eh!)
ci hanno messo 2 mesi non due settimane
se avessero voluto farlo sto governo bastava togliere quel ministro e metterne un altro , semplice.
Purtroppo gli errori strategici di giggino prima hanno distrutto il movimento e ora fanno danni all'Italia.
D'altra parte ce ci si può aspettare da Rocco Casalino e da Davide Casaleggio? du zucche vuote!
flor das aguas
#370 flor das aguas 2018-05-28 17:52
Citazione:
Estragone: Siamo contenti. (Silenzio.) E che facciamo, ora che siamo contenti?
Vladimir: Aspettiamo Godot.
Estragone: Già, è vero.
da "Aspettando Godot"
Zina
#371 Zina 2018-05-28 17:54
Non so se qualcuno lo ha già scritto. Di Maio e Salvini live dalla D'Urso
komax
#372 komax 2018-05-28 17:54
#359 Michele Pirola
dici: "non ho ucciso nessuno né TANTOMENO rapinato una banca" beh ti confesso che hai rischiato di uccidere me dal troppo ridere, ora mi riprendo un po' e vorrei farti notare (ma tanto dirai che ti sei sbagliato, forse a tua insaputa) che secondo te uccidere qualcuno sia meno grave che non rapinare una banca...se permetti dissento...rubare ai ladri talvolta potrebbe essere cosa buona e giusta nonché alquanto rischiosa, seppur io non ci abbia mai pensato o provato, per te invece sembra il male assoluto, tanto che sarebbe meno grave uccidere qualcuno...può darsi che abbia letto male, non so se anche gli altri leggano quel che ho letto io, potrei avere problemi al monitor chessò, ma se la cosa è proprio così, temo sia un lapsus freudiano e allora mi tocca invitarti a riconsiderare la tua scala di valori,riflettici sopra...
Michele Pirola
#373 Michele Pirola 2018-05-28 17:56
Grazie mille Zina, non lo sapevo ;-) . Stasera invece, come ha scritto Parsifal (che ringrazio), Di Battista sarà da Lilli Gruber ad Otto e Mezzo. Mi sa che me lo guardo.
Ps: benvenuta sul sito :-)
Carbonaro79
#374 Carbonaro79 2018-05-28 17:58
La cosa che mi sfugge è
Perché andare ad elezioni se c'è una maggioranza parlamentare?
La crisi è istituzionale, la quale con il presidente della Repubblica ed un inopportuno giudizio economico ha negato la nomina di un ministro su indicazione del presidente del consiglio ( art.92 non prevede il diniego art.90 lo solleva da responsabilità art.95 recita che i cazzi sono del presidente del consiglio).
Cosa cambia con delle nuove elezioni? Mi sembra un guadagnare tempo... ma per cosa?staremo a vedere Barbara D'Urso cosa dirà
Michele Pirola
#375 Michele Pirola 2018-05-28 17:59
@komax
Ciao, grazie per la risposta. Comunque non intendevo che rubare fosse meno grave di uccidere qualcuno. Nell'Ordinamento Italiano Civile il reato di Strage è il più grave, poi ci sono Omicidio ecc. che è comunque il secondo o il terzo (non ho mai fatto diritto, sono ignorante infatti in questo ambito) in ordine di gravità. Forse, come hai detto tu, facevo meglio a scrivere "Non ho rapinato una banca, né tantomeno ucciso nessuno".
Il reato di Rapina è molto meno grave del reato di Omicidio. Poi se al secondo aggiungi gli aggravanti (premeditazione, grado di parentela, crudeltà, futili motivi ecc,) il tutto diventa molto molto più grave. Anche la rapina può essere aggravata
Antdbnkrs
#376 Antdbnkrs 2018-05-28 18:01
Fda, paradossalmente il voto e' servito eccome! Salvini adesso e' costretto a votare l' impeachment altrimenti giustifica il nome che gli ha dato travaglio: "il cazzaro verde" con tutte le relative conseguenze. E l' impeachment (se lo dovessero fare) apre nuovi scenari! Con la detronizzazione (se fosse possibile) di mattarella voglio proprio vedere il prossimo pdr se ha il coraggio di mettere il veto su savona :-D Ah dimenticavo,se buttano giu' mattarella non servono nuove elezioni ma nuove consultazioni ;-)
FranZeta
#377 FranZeta 2018-05-28 18:02
Non ho letto tutte le centinaia di commenti qui sopra, ma ho letto alcune cose veramente assurde. L'idea che si possa legittimare quanto fatto da Mattarella sulla base di precedenti che non c'entrano nulla con la situazione attuale è semplicemente folle. Questo è un colpo di Stato, senza nessun elemento equivoco. Intanto, per quanto riguarda il nascente governo sfiduciato in partenza, qui c'è una ricostruzione della vicenda del governo Fanfani VI:
www.federalismi.it/.../
A parte le circostanze completamente diverse, e a parte il fatto che si dibatte tutt'oggi sulla legittimità costituzionale di una simile situazione, si legge anche:
Citazione:
...l’idea di un alternarsi fra “forma” di governo parlamentare ed una non meglio definita “forma” di governo nella quale l’esecutivo trae la propria legittimazione dal Presidente della Repubblica risulta incompatibile con tutte le principali ricostruzioni della figura del Capo dello Stato fin qui elaborate dalla dottrina italiana. Inoltre, portata alle sue estreme conseguenze, l’impostazione che fonda la legittimazione dei governi in attesa di fiducia e di quelli ab initio privi della investitura parlamentare nel potere di nomina del Presidente della Repubblica rischia di aprire la strada a gouvernements de combat , ossia a gabinetti presidenziali nominati pur in presenza di una solida maggioranza parlamentare in grado di esprimere una propria compagine governativa.
...che è precisamente quello che sta accadendo in queste ore.

Il veto a un ministro è un fatto senza precedenti, nonostante qualcuno si ostini a citare vicende completamente diverse. In nessun caso un governo non è stato incaricato per un veto a un ministro, nei cosiddetti precedenti si è arrivati a una mediazione con il PdC incaricato, e per rilievi di inadeguatezza, non certo politici e non certo per via di diktat provenienti dall'estero, come dichiarato a reti unificate da Mattarella in persona.

Ma non è tutto. Il governo Gentiloni, in carica per il disbrigo degli affari correnti, pare si sia definitivamente ritirato qualche giorno fa, in concomitanza con l'incarico a Conte. Ne segue che, veto o non veto, dovrebbe essere quest'ultimo il governo senza fiducia in carica per il disbrigo degli affari correnti, altrimenti il governo Gentiloni potrebbe anche essere incriminato per abbandono d'ufficio. Quello che sta accadendo invece è sotto gli occhi di tutti: un doppio tradimento della Costituzione, prima negando l'incarico a Conte, forte di una maggioranza parlamentare, su basi politiche, e poi l'incarico a Cottarelli, privo di fiducia ab initio. Le motivazioni del PdR sono poi oltre il grottesco, tranne il riferimento alla tutela dei risparmi degli italiani che invece è oltre la presa per il culo.

I tentennamenti di Salvini sulla messa in stato d'accusa del presidente credo siano motivati esclusivamente dal fatto che questo ritarderebbe, non di poco, la data delle future elezioni. Però sono d'accordo con Di Maio (e Messora) che dicono che con questo precedente in linea teorica non potrebbe bastare nemmeno l'80% dei voti per riuscire ad andare al governo. I tentennamenti sulla dissoluzione dell'alleanza di centrodestra credo invece dipendano dalle elezioni amministrative alle porte, ma la mia idea è che ciò che resta di Forza Italia si unirà a Salvini, tranne Dudù e qualche irriducibile che seguirà il riabilitato fino nella tomba, come gli schiavi dei faraoni.

Ma, salvo sviluppi imprevisti dell'ultima ora, mi pare che quanto avverrà nei prossimi mesi sia già scritto: governo sfiduciato, elezioni a settembre con 5* e Lega uniti nel nome del programma di governo già concordato e del "riprendiamoci la democrazia". Forse al carretto si attacca anche la Meloni. In questa situazione vi domando: secondo voi, a questo punto, più che parlare di quanti voti possano prendere, non ha più senso ragionare su quanti voti possano non prendere? Tolti gli astensionisti, quale percentuale potrebbero prendere, tutte insieme, le forze politiche che stanno sostenendo l'attuale golpe? Dite che arrivano al 30%?
totalrec
#378 totalrec 2018-05-28 18:02
Paolo69:
Citazione:
La costituzione dice
E basta con quello che dice o non dice la Costituzione!
La Costituzione è un testo.
Non c'è bisogno di aver letto Gadamer per capire che un testo E' la sua interpretazione.
E che l'interpretazione varia non solo a seconda degli individui (quelli più forti impongono la loro personale accezione), ma a seconda delle epoche.
La Costituzione che leggiamo oggi non è più quella di 70 anni fa, perché anche dove la lettera è sempre la stessa, è tutto il mondo che le sta intorno ad essere cambiato.
Il senso delle parole cambia con la realtà in cui le parole si trovano ad operare. I concetti di "lavoro" o di "guerra", per fare solo due esempi tra i mille, non sono più quelli di 70 anni fa. La Costituzione oggi è creta nelle mani dei lavapiatti di Stato. Dovremmo deciderci a ripudiarla, se non vogliamo continuare (come avvenuto anche ieri) a esserne vittime.
Adonis
#379 Adonis 2018-05-28 18:05
344fefochip

Violenza?Assolutamente no. Ma almeno far sentire un forte risentimento, beh, mi pare il minimo.
totalrec
#380 totalrec 2018-05-28 18:06
Antdbnkrs:
Citazione:
Salvini adesso e' costretto a votare l' impeachment altrimenti giustifica il nome che gli ha dato travaglio: "il cazzaro verde"
O poffarbacco!
Immagino non ci dorma la notte a pensare ai nomignoli arguti di Travaglio...
LoneWolf58
#381 LoneWolf58 2018-05-28 18:08
Citazione:
Ma stiamo ancora parlando di utilita' di voto, e manco questa de batosta vi convince,
Perché a te non è evidente che proprio il mancato "rispetto" del voto è la prova della validità dello stesso?
Fino ad oggi. in mancaza del vincolo di mandato, lo hanno eluso rimanendo nei confini delle regole... adesso lo hanno "rigettato" violandole.
È di fatto una dichiarazione di guerra "esplicita" alla democrazia... questo "voto" ha ottenuto molto di più di quanto tu ed i "non votanti ideologici" abbiate mai ottenuto.
Adesso tutto sta nella risposta... e qui son piselli senza zucchero.
flor das aguas
#382 flor das aguas 2018-05-28 18:13
@Antdb
Citazione:
Fda, paradossalmente il voto e' servito eccome! Salvini adesso e' costretto a votare l' impeachment altrimenti giustifica il nome che gli ha dato travaglio: "il cazzaro verde" con tutte le relative conseguenze. E l' impeachment (se lo dovessero fare) apre nuovi scenari! Con la detronizzazione (se fosse possibile) di mattarella voglio proprio vedere il prossimo pdr se ha il coraggio di mettere il veto su savona :-D Ah dimenticavo,se buttano giu' mattarella non servono nuove elezioni ma nuove consultazioni ;-)
E credimi, io me lo auguro di cuore, ma vedremo alla lunga se questo significhera' davvero qualcosa nel senso di portare cambiamenti reali. E poi morto un papa se ne fa un'altro... e un altro e un altro, ma sempre papi sono

@Michele Pirola
Citazione:
Comunque non intendevo che rubare fosse meno grave di uccidere qualcuno. Nell'Ordinamento Italiano Civile il reato di Strage è il più grave, poi ci sono Omicidio ecc. che è comunque il secondo o il terzo (non ho mai fatto diritto, sono ignorante infatti in questo ambito) in ordine di gravità. Forse, come hai detto tu, facevo meglio a scrivere "Non ho rapinato una banca, né tantomeno ucciso nessuno".
Michele, senza offesa, sei davvero surreale!!! :hammer:
ARULA
#383 ARULA 2018-05-28 18:17
@315 mg
Si mi ricordo quello che avevi postato. Infatti ci sono molte cose che non mi quadrano.

Inoltre gira anche voce che la BCE era pronta a riservarci il trattamento della Grecia stamattina (chiudere i rubinetti) in caso si fosse formato il governo ieri.
Certo ci sarebbe stato da aspettarselo. Non avrebbero permesso nessuna ribellione.
totalrec
#384 totalrec 2018-05-28 18:21
LoneWolf58:
Citazione:
questo "voto" ha ottenuto molto di più di quanto tu ed i "non votanti ideologici" abbiate mai ottenuto.
Sì, un bel governo tecnico nuovo fiammante.
Per la gioia dei collezionisti.
flor das aguas
#385 flor das aguas 2018-05-28 18:26
#381 LoneWolf58
Ho spiegato la mia posizione nel commento #296
Poi va beh, voi volete vedere le cose in maniera diversa come una congiura contro i 5s, fate pure, alimentate le divisioni.
Citazione:
Adesso tutto sta nella risposta... e qui son piselli senza zucchero.
Questa non l'avevo mai sentita, che vuol dire...?! :roll:
Pyter
#386 Pyter 2018-05-28 18:29
Per quanto riguarda le azioni intelligenti di lotta contro il leviatano, io ho deciso di agire così:

Metto le bandiere dell'Italia e dell'europa alla finestra (dopo aver messo la macchina in folle in salita ma col freno a mano tirato [mi raccomando il bollo pagato e in regola]), poi piazzo in soggiorno le foto incorniciate di Rellamatta, di Juncker, dell'euro (moneta da 10 al massimo [e che non sia falsa]) e una xilografia di Cottarelli fatta con la stampante 3d della Bce (funziona solo se comprata su ebay).
Poi mando una lettera al comune dicendo che mi devono sgravare l'imu, l'ires, il tare, il timi, il totip e il temo, più il tirso, perché casa mia è un luogo di culto.
Zina
#387 Zina 2018-05-28 18:32
Di Maio e Salvini mi sembrano sotto sedativi. Non capisco questa calma assoluta. Addirittura Salvini ha definito quanto accaduto ieri una "scorrettezza". Diciamo quisquilie insomma. Sono entrambi convinti che con un altro voto cambieranno le cose. Ma dove!? Scusatemi sembra tutta una farsa non so cosa pensare. Il leghista invita anche alla calma tutti quelli che vogliono protestare. Caspita che sangue freddo. Forse Salvini non ha capito che questi con la faccia di marmo che si ritrovano si fanno un governo con Cottarelli senza fiducia e per cinque anni se la cantano da soli. Tanto i media continueranno a pompare che i mercati, l'Europa e bla bla e tutti muti. Addio alla democrazia in ogni caso
ARULA
#388 ARULA 2018-05-28 18:34
@386 Pyter
Beh... potrebbero fartela passare. :hammer:
komax
#389 komax 2018-05-28 18:40
#382 flor das aguas
riguardo la citazione del pirola che riporti, mi associo con te (anche se sono un pelino lusingato che rispondendomi mi abbia ringraziato) infatti il nostro Michele è incorso in un altro lapsus, stavolta magari non freudiano dicendo che nell'ordinamento civile italiano etc etc probabilmente si riferisce al codice CIVILE ma i reati da lui menzionati (stragi, omicidi, etc) mi paiono più da codice PENALE che altro, ma tanto ci si può sempre sbagliare, inutile che stiamo qui a fare i pignoli e a contestargli tutto, peccato che come scritto nelle carte da gioco "e per un punto martin perse la cappa" già, solo un punto nella frase stravolge completamente il senso del discorso
ARULA
#390 ARULA 2018-05-28 18:43
Da quello che si è capito anche dal video di Di Maio i 5 stelle si stanno muovendo in questo senso... Lega ancora non pervenuta. Vedremo come procederà la cosa.
komax
#391 komax 2018-05-28 18:44
i

#385 flor das aguas io nei piselli non metto mai lo zucchero, son già dolci di suo, ma penso che si riferisse ad altro tipo di piselli, senza zucchero cioè amari, ma potrebbero anche essere piselli acidi, non voglio essere volgare... :idea:
umax
#392 umax 2018-05-28 18:54
Michele Pirola
#393 Michele Pirola 2018-05-28 18:55
@komax
Citazione:
probabilmente si riferisce al codice CIVILE ma i reati da lui menzionati (stragi, omicidi, etc) mi paiono più da codice PENALE che altro,
Ciao, lo so che sono del Codice Penale. Con civile intendevo il Codice Penale che giudica i reati civili, ossia non militari. Perché se considerassimo il Codice Penale Militare i reati sono ben più gravi, per esempio c'è genocidio, crimini di guerra, crimini contro l'umanità, poi un po' meno grave c'è Alto Tradimento.
Forse mi ero spiegato male, ma con Civile intendevo non Militare
robcoppola
#394 robcoppola 2018-05-28 18:56
komax
#395 komax 2018-05-28 19:00
Pirola
per alto tradimento già in passato si sarebbe potuto giudicare qualcuno, anche se poi non si è fatto, tanto rumore per nulla come si dice, vediamo stavolta che succede, qualcuno tace magari per non essere incriminato per offesa al capo di stato intanto, ripeto, vediamo, io sono curioso di natura
fefochip
#396 fefochip 2018-05-28 19:06
#379 Adonis
Citazione:
Violenza?Assolutamente no. Ma almeno far sentire un forte risentimento, beh, mi pare il minimo.
quindi come manifestare questo "forte" risentimento?
ti ricordo che
Citazione:
a me sembra che la semplice protesta non porti a niente di costruttivo. Che ti metti davanti al Quirinale con i cartelloni, magari gridando qualche slogan anti-Mattarella, con Salvini e Di Maio che fanno da cassa di risonanza che si risolve?
te sei incartato da solo
komax
#397 komax 2018-05-28 19:06
pirola 393

ma poi ti segnalo che sei incorso in un altro lapsus, sono tre su tre e dovresti cominciare a preoccuparti seriamente, ovvero: "per civile intendevo il codice penale che giudica i reati civili, cioè non militari" stando a quello che dici, se uno ha un contenzioso che so per una eredità ad esempio, non essendo reato militare ma civile viene giudicato penalmente????? :roll:
Pyter
#398 Pyter 2018-05-28 19:08
robcoppola
#399 robcoppola 2018-05-28 19:09
Salvini continua a non convincermi per nulla.

1. Non si esprime sull'impeachment

2. Non rigetta l'accordo con berlusconi (alleato di ferro di questa €uropa, oltre che del pd renziano);

3. dice di essere arrabbiato ma il suo volto appare rilassato e felice (al contrario di quello di Di Maio, molto contratto e preoccupato);

4. sta assaporando nuove elezioni presentandosi col cdx, senza preoccuparsi di avere ancora ancora lo stesso presidente della repubblica che ha fatto saltare tutto, nonché berlusconi come alleato;

Non è che tanto tanto ...
ARULA
#400 ARULA 2018-05-28 19:09
Mattarella in stato d'accusa? Elezioni a settembre?
M5S - Lega alleate? PAOLO BECCHI LIVE
Michele Pirola
#401 Michele Pirola 2018-05-28 19:11
@komax
Citazione:
ma poi ti segnalo che sei incorso in un altro lapsus, sono tre su tre e dovresti cominciare a preoccuparti seriamente, ovvero: "per civile intendevo il codice penale che giudica i reati civili, cioè non militari" stando a quello che dici, se uno ha un contenzioso che so per una eredità ad esempio, non essendo reato militare ma civile viene giudicato penalmente????? :roll:
No, mi sono spiegato male. Intendevo dire il Codice Penale che giudica i reati civili. Quello era il senso. In Diritto non so nulla perché non l'ho mai fatto, però lo so che la causa per l'eredità viene giudicata dal punto di vista civile (nel senso NON PENALE, NON NEL SENSO NON MILITARE)
komax
#402 komax 2018-05-28 19:11
#394 robcoppola
il mio voto conta...eh già, peccato che per alcuni sia più che altro il mio conto vota, da intendersi oltre che al conto in banca, pure il tornaconto, anche politico
ARULA
#403 ARULA 2018-05-28 19:20
Paolo Savona
Citazione:
Ho subito un grave torto dalla massima istituzione del Paese sulla base di un paradossale processo alle intenzioni di voler uscire dall’euro e non a quelle che professo e che ho ripetuto nel mio Comunicato, criticato dalla maggior parte dei media senza neanche illustrarne i contenuti. Insieme alla solidarietà espressa da chi mi conosce e non distorce il mio pensiero, una particolare consolazione mi è venuta da Jean Paul Fitoussi sul Mattino di Napoli e da Wolfgang Münchau sul Financial Times.

Il primo, con cui ho da decenni civili discussioni sul tema, afferma correttamente che non avrei mai messo in discussione l’euro, ma avrei chiesto all’Unione europea di dare risposte alle esigenze di cambiamento che provengono dall’interno di tutti i paesi-membri; aggiungo che ciò si sarebbe dovuto svolgere secondo la strategia di negoziazione suggerita dalla teoria dei giochi che raccomanda di non rivelare i limiti dell’azione, perché altrimenti si è già sconfitti, un concetto da me ripetutamente espresso pubblicamente. Nell’epoca dei like o don’t like anche la Presidenza della Repubblica segue questa moda.

Più incisivo e vicino al mio pensiero è il commento di Münchau. Nel suo commento egli analizza come deve essere l’euro per non subire la dominanza mondiale del dollaro e della geopolitica degli Stati Uniti, affermando che la moneta europea è stata mal costruita per colpa della miopia dei tedeschi. La Germania impedisce che l’euro divenga come il dollaro “una parte essenziale della politica estera”.

Purtroppo, egli aggiunge, il dollaro ha perso questa caratteristica, l’euro non è in condizione di rimpiazzarlo o, quanto meno, svolgere un ruolo parallelo, e di conseguenza siamo nel caos delle relazioni economiche internazionali; queste volgono verso il protezionismo nazionalistico, non certo foriero di stabilità politica, sociale ed economica.

È il tema che con Paolo Panerai ho toccato nel pamphlet recentemente pubblicato su Carli e il Trattato di Maastricht, dove emerge la lucida grandezza di Paolo Baffi. L’Italia registra fenomeni di povertà, minore reddito e maggiore disuguaglianze. Il 28 e 29 giugno si terrà un incontro importante tra Capi di Stato a Bruxelles: chi rappresenterà le istanze del popolo italiano? Non potrà andarci Mattarella, né può farlo Cottarelli.

Se non avesse avuto veti inaccettabili, perché infondati, il governo Conte avrebbe potuto contare sul sostegno di Macron, così incanalando le reazioni scomposte che provengono dall’interno di tutti indistintamente i paesi-membri europei verso decisioni che aiutino l’Italia a uscire dalla china verso cui è stata spinta.

Münchau giustamente afferma che “teme non vi sia un sostegno politico nel Nord Europa” e quindi non ci resta che patire gli effetti del protezionismo e dell’instabilità sociale. Si tratta di decidere se gli europeisti sono quelli che stanno creando le condizioni per la fine dell’Ue o chi, come me, ne chiede la riforma per salvare gli obiettivi che si era prefissi.
robcoppola
#404 robcoppola 2018-05-28 19:24
Francesco5
#405 Francesco5 2018-05-28 19:27
il problema non sono loro ma il popolo sono sempre più "capre" e zombi, per una cosa del genere dovremmo essere tutti in piazza, in silenzio, incazzati come bisce sotto i palazzi di ogni governo locale e nazionale. Ma se parli con la stragrande maggioranza delle persone non sanno nemmeno che banka italia è privata e che nessun governo può in virtù di questo decidere nulla, sono sinceramente pessimista per il futuro del mondo intero. :-(
Parsifal79
#406 Parsifal79 2018-05-28 19:29
"Governo, nemmeno Mattarella potrà fermarci. La vera sfida di M5s inizia ora"
www.ilfattoquotidiano.it/.../4388320
horselover
#407 horselover 2018-05-28 19:32
non è scontato che gli astenuti avrebbero votato lega e 5s, tutt'altro. a mente fredda mi è venuto il dubbio che alla fine mattarella potrebbe aver fatto un piacere ai 5s perchè un governo con la lega al sud avrebbe provocato qualche malumore e tanti guai
gelu
#408 gelu 2018-05-28 19:34
Ultima notizia Salvini e Di Maio vogliono cercare di attuare il contratto nelle commissioni parlamentari come diceva Marco Mori che domani sera sarà ospite a Border Nights
horselover
#409 horselover 2018-05-28 19:36
impuntarsi per savona è strano, non lo sanno chi è ?
notomb
#410 notomb 2018-05-28 19:39
Non vedete nulla di strano in questi 3 mesi di telenovelas?
Nel mentre i grandi 2 statisti sono dalla D'Urso. Ricordiamo a Di Maio (scandalizzato per un governo non eletto) il Governo Monti - Letta - Renzi - Gentiloni
ARULA
#411 ARULA 2018-05-28 19:39
@409 horselover
Troppe cose mi sembrano strane... troppe.
Adonis
#412 Adonis 2018-05-28 19:40
396 fefochip

Citazione:
te sei incartato da solo
Può darsi ;-) ma siccome parlare di rivoluzione risulta anacronistico mi sono limitato...c'è da dire comunque che tutto questo sbattersene del popolo italiota fa pensare e i pensieri che sorgono non sono affatto gradevoli.... Piazze vuote, brache calate... Avanti tutta ...
LoneWolf58
#413 LoneWolf58 2018-05-28 19:44
@384 totalrec
Citazione:
LoneWolf58:
Citazione:
questo "voto" ha ottenuto molto di più di quanto tu ed i "non votanti ideologici" abbiate mai ottenuto.
Sì, un bel governo tecnico nuovo fiammante.
Per la gioia dei collezionisti.
Anche il governo Conte sarebbe stato comunque un governo "tecnico" ma se non vedi la novità che questo voto ha palesato è inutile che mi metto a farti i disegnini... continua a crogiolarti nella potenza del tuo "non voto".
komax
#414 komax 2018-05-28 19:47
#378 totalrec
dissento totalmente da quello che dici (a parte per i lavapiatti di stato). la costituzione anche se scritta 70 anni fa è ancora attualissima ed è l'unica cosa che riesce ancora a proteggerci prova ne è che la si vuole continuamente modificare per poterci poi perpetrare ogni schifezza ed infamia; la costituzione difende i diritti, ed è bene che ce la teniamo ben stretta, altrimenti saremo in balia dei poteri forti, forse non sai ma l'input allo stravolgimento della nostra carta costituzionale viene prima dall'estero per renderci più deboli e sfruttabili, da berlusconi in poi passando per renzi hanno solo obbedito ad ordini di scuderia di interessi extranazionali che vogliono renderci una colonia da sfruttare, sottopagati e più deboli infatti costoro dicevano che per far passare certe logiche occorreva prima di tutto cambiare quelle costituzioni che in qualche modo le avversavano, vedi quella italiana ma non solo, ragiona su quello che dici e cerchiamo invece di tenercela ben stretta la nostra costituzione cercando di non modificarla
Michele Pirola
#415 Michele Pirola 2018-05-28 19:47
@Lonewolf:
Citazione:
Anche il governo Conte sarebbe stato comunque un governo "tecnico" ma se non vedi la novità che questo voto ha palesato è inutile che mi metto a farti i disegnini... continua a crogiolarti nella potenza del tuo "non voto".
Quoto in toto
mg
#416 mg 2018-05-28 19:50
#408 gelu

Che è quello che diceva mg 11 giorni fa (luogocomune.net/.../...). Poi magari sospendono anche il parlamento eh, o magari qualcuno decide di non firmare le leggi e di non rinviarle alle camere creando uno stallo infinito. Quindi non dico che sia la soluzione, ma visto che il parlamento ce l'abbiamo e lo stipendio glielo paghiamo, almeno che provino a fare qualcosa che è nei loro poteri (presunti).


#403 ARULA

Non è che non mi fido, ma metti anche le fonti please.
komax
#417 komax 2018-05-28 19:57
#378 totalrec
tanto per dirti ecco il testo di un articolo
-----------------------------------------

Riforma costituzione l’ha suggerita JP Morgan
-------------------------------------------

ed ecco il link per andare a leggerlo, ma ce ne sono altri e non solo di jp morgan si tratta

www.wallstreetitalia.com/.../

d'accordo che è stata scritta da massoni, ma è una delle migliori al mondo
komax
#418 komax 2018-05-28 20:03
secondo me leggendo quell'articolo nel link che ho postato nel mio precedente si trovano anche risposte alla situazione attuale, vi invito tutti a leggerlo, quello di wallstreetitalia
totalrec
#419 totalrec 2018-05-28 20:07
LoneWolf58:
Citazione:
se non vedi la novità che questo voto ha palesato è inutile che mi metto a farti i disegnini
Infatti, proprio non le vedo queste grandi novità, neanche a usare il microscopio elettronico.

Vedo l'ennesimo governo tecnico che nessuno ha votato.

Vedo che dopo aver fatto un gran baccano, tanto Di Maio quanto Salvini stanno tornando ai toni consueti.

Vedo che lo stesso Di Maio sta smorzando i toni sull'impeachment, che ovviamente sarebbe un boomerang per i 5S e sul quale la stessa Lega non si è mostrata disposta ad esporsi.

Vedo che i 5S sono tornati alle attività consuete: le solite, inutili manifestazioni di piazza, che fanno contenti i polli, ma non cambiano una virgola.

Vedo che Salvini si prepara a far tesoro della posizione di forza e attende le elezioni, non certo per innovare qualcosa, ma per proporsi come nuovo leader del cdx.

Ci vuole davvero una fantasia sfrenata e un'avversione senza limiti per il mondo reale per vedere le "grandi novità".

L'unica novità (forse) sarà che nei prossimi anni avremo un nuovo centrodestra e un nuovo centrosinistra, pronti a portare avanti il consueto teatrino per conto dei dominanti.
Qualunque altro evento perturbante (in cui posso solo sperare) dipenderà da circostanze che col voto non hanno nulla a che vedere.

Forse i disegnini dovresti farli, avresti una carriera nell'astrattismo.
Ghilgamesh
#420 Ghilgamesh 2018-05-28 20:10
Peccato nel nostro libero e democratico paese, in cui c'è libertà di parola e pensiero ... NON si possa dire che fine dovrebbe fare Mattarella co tutti i suoi cani ...
totalrec
#421 totalrec 2018-05-28 20:14
Citazione:
Riforma costituzione l’ha suggerita JP Morgan
Quindi?
horselover
#422 horselover 2018-05-28 20:15
forse il problema non erano gli antieuro, ma i proputin
Michele Pirola
#423 Michele Pirola 2018-05-28 20:16
Citazione:
inutili manifestazioni di piazza
Mica tanto inutili. Di solito con loro sono piene le piazze. Ad ottobre i giornali con le lo fake news scrivevano "Piazze vuote per il Movimento 5s". Ovviamente non era vero, i grillini hanno smentito il tutto con anche video e immagini. Poi magari cambierà poco, non nego che a volte qualche manifestazione sia "poco piena" o magari non muova molto le cose, però nulla ci impedisce di ribellarci educatamente e democraticamente
-------------------
@Ghilgamesh
Citazione:
NON si possa dire che fine dovrebbe fare Mattarella co tutti i suoi cani ...
Per me questi insulti sono molto esagerati
totalrec
#424 totalrec 2018-05-28 20:23
Citazione:
la costituzione anche se scritta 70 anni fa è ancora attualissima ed è l'unica cosa che riesce ancora a proteggerci
Proteggerci da che cosa? Dai meteoriti?
Qui sembra che prima della Costituzione la gente venisse liberamente torturata per strada.
Che vorrebbe dire che è "attualissima"?
Parlare di repubbliche fondate sul lavoro in un mondo che va verso l'automazione ti sembra attuale?
E parlare di "ripudio della guerra" in un paese che a causa delle mutate condizioni geopolitiche non può più decidere neanche la politica interna (figuriamoci quella estera) ti sembra attuale?
Mi chiedo ormai da anni quale sortilegio impedisca alla gente di vedere la realtà per ciò che è, anziché per ciò che la propaganda "democratica" vorrebbe che fosse.
totalrec
#425 totalrec 2018-05-28 20:25
Pirola:
Citazione:
Di solito con loro sono piene le piazze
Sì, e vuoti i cervelli.
Sul piano intellettivo, una piazza affollata di grillini è più vuota della Hall of Fame messicana di hockey su ghiaccio.
micsF4
#426 micsF4 2018-05-28 20:30
a) nel programma che è arrivato alle masse votanti, i 5 stelle e la lega avevano ammorbidito le posizioni antieuro;
b) come presidente del consiglio stava andando su una figura che avrebbe messo seriamente a rischio disgregazione l'eurozona, senza che l'elettorato fosse consapevole della cosa al momento del voto;
c) il Presidente Mattarella ha bloccato l'operazione;
d) al prossimo giro elettorale, ormai sarà chiara l'intenzione dei partiti populisti (burattini degli angloamericani): uscire dall'euro;
e) la maggioranza degli italiani NON vuole uscire dall'euro: non lo vogliono come risparmiatori (la frase di Mattarella è corretta), e non lo vuole nemmeno buona parte del nocciolo duro della base elettorale veneta della lega che ha un interscambio da paura con la Germania;
f) i 5 stelle perderanno un mare di voti e probabilmente faranno la fine di Renzi (uno zombie politico). In teoria Berlusconi dovrebbe guadagnare di brutto;
g) gli angloamericani stanno scoprendo le carte in modo clamoroso nel loro attacco alla Germania, si vede che sono davvero alla frutta. Vedremo fino a che punto arriverà la loro reazione (l'imposizione delle dimissioni di Mattarella sarebbe davvero incredibile. Una mossa che in teoria potrebbe davvero risvegliare gli italiani)
totalrec
#427 totalrec 2018-05-28 20:37
komax:
Citazione:
la costituzione difende i diritti, ed è bene che ce la teniamo ben stretta, altrimenti saremo in balia dei poteri forti
"Lunghi periodi di pace favoriscono l'insorgere di alcune illusioni ottiche. Tra queste la convinzione che l'inviolabilità del domicilio si fondi sulla Costituzione, che di essa si farebbe garante. In realtà l'inviolabilità del domicilio si fonda sul capofamiglia che, attorniato dai suoi figli, si presenta sulla soglia di casa brandendo la scure".

(Ernst Junger, Trattato del ribelle)
Michele Pirola
#428 Michele Pirola 2018-05-28 20:40
Citazione:
Sì, e vuoti i cervelli.
Sul piano intellettivo, una piazza affollata di grillini è più vuota della Hall of Fame messicana di hockey su ghiaccio.
I 5 Stelle protestano contro i Governi precedenti, contro le leggi fallimentari, le riforme schifose, tipo la legge elettorale, la Legge Fornero, il Jobs Act. Altro che cervelli vuoti, alcuni magari sì, ma fidati che ce ne sono molti capaci e bravi. Chiunque abbia commesso un reato nel Pd resta dentro, continua a fare quel che vuole. Nei 5 Stelle se un loro candidato è stato condannato è costretto a dimettersi, oppure viene espulso dal Movimento
Michele Pirola
#429 Michele Pirola 2018-05-28 20:47
Il fallimento del jobs act
ilmanifesto.it/.../
Maurizio Antolini
#430 Maurizio Antolini 2018-05-28 20:48
#350 Michele Pirola
Citazione:
Deduco quindi che parli albanese perfettamente? Hai vissuto anche a Tirana?
Assolutamente no, l'albanese non e' una lingua e' un incubo, calcola che l'alfabeto e' composto da 36 lettere, (il russo 33), ma non e' tanto questo il problema, ma il fatto che hanno radici ostrogote, la grammatica e' impossibile un casino (basti pensare che non esistono gli articoli ma si cambiano le terminazioni delle parole, che quindi vengono declinate in base al caso, genere, numero, (e' determinativo o indeterminativo)?
E comunque li parlano praticamente quasi tutti italiano.
Si ho vissuto per un brevissimo periodo anche a Tirana, siamo stati dislocati li durante il conflitto nel 97. Tirana comunque non e' l'Albania, l'Albania e' quella verso il nord, Lac, Mirdite, Tropoje.
Riguardo al territorio, e' stupendo, selvaggio, e il popolo incredibilmente ospitale. L'Albanese se e' tuo amico, da la vita per te, ma se lo tradisci, non esiste al mondo persona piu' feroce, non ti perdona, ed e' spietato, hanno un alto senso dell'onore e del rispetto, niente a che vedere con quelli che ci siamo ritrovati come "clandestini", parlano l'albanese, ma non hanno nulla a che vedere con quel popolo, sono mezzi zingari, macedoni, una appendice bastarda, che offende l'identita' di quel popolo, ma purtroppo molti conoscono soltanto quelli e li identificano come Albanesi. Quelli non sono Albanesi.
Se andrai in Albania ti consiglio comunque di visitarla con una persona che ti puo' far conoscere quella vera, e comunque Tirana, ribadisco ....Non e' l'Albania.
Escape2013
#431 Escape2013 2018-05-28 20:55
Ringrazio sentitamente Matty per aver tutelato chi ha risparmi.

Il fatto che io non ne abbia mi fa sentire fortunato nonché autorizzato a mandargli un virtuale quanto cordiale SPUTO IN FACCIA.
komax
#432 komax 2018-05-28 21:00
qui spiegano ancora megli l'attacco alla costituzione

Chi vuole riformare la nostra Costituzione?


www.agoravox.it/Chi-vuole-riformare-la-nostra.html

vi pregherei di approfondire qualora non lo aveste già fatto...e anche i fatti di questi giorni a mio avviso hanno origine da tutto questo
Ghilgamesh
#433 Ghilgamesh 2018-05-28 21:09
Michè ... r giorno in cui mi fregherà qualcosa di quello che pensi ... no, non mi fregherà mai un cazzo di quello che pensi!

Il problema è che c'è troppa gente come te ... quindi il mondo continuerà ad andare allegramente a puttane.
eco3
#434 eco3 2018-05-28 21:12
#424 totalrec
Citazione:
Mi chiedo ormai da anni quale sortilegio impedisca alla gente di vedere la realtà per ciò che è, anziché per ciò che la propaganda "democratica" vorrebbe che fosse.
Posso farti una domanda?
Ammesso (e concesso con riserva) che tutte le critiche da te fatte in queste ultime settimane a quasi tutti i commenti, sia riguardanti la politica interna sia la politica estera, siano più che giuste, giustissime, ti chiedo, e credimi, senza alcun intento polemico ma solo per curiosità: cosa dovrebbe fare un cittadino desideroso di un cambiamento?
Quali sarebbero i comportamenti giusti da tenere, le azioni più efficaci da fare?
Lo chiedo perchè non sono riuscito a capirlo nei tuoi post.
Grazie.
komax
#435 komax 2018-05-28 21:12
#421 totalrec

non solo jp morgan, anche la bce vorrebbe che la cambiassimo, guarda un po', quindi dunque pertanto sarebbe meglio che la difendessimo con i denti la nostra costituzione,anche con la scure, come dici tu, perché se a te preoccupa tanto l'uscio di casa a me preoccupa anche in che contesto si trovi la casa, questione di avere vedute più o meno larghe, non so se capisci, anche considerando che prima o poi ci devi uscire da quella casa, per andare al lavoro, per fare scambi, baratti, per andare in vacanza, dove vuoi tu; quanto all'articolo 1 posso anche essere d'accordo che voglia dire tutto e niente, comunque ritengo sia giusto la modificassimo il meno possibile, fatto un buchetto per la voragine è solo questione di tempo e finisce sempre che la diga crolla; se continui ad asserire in coscienza quello che hai asserito sinora al riguardo, mi chiedo seriamente da che parte tu stia realmente, ma forse sei in buonafede ed è solo questione di limitatezza, scarsa capacità di vedere oltre la punta del tuo naso
komax
#436 komax 2018-05-28 21:22
#434 Ghilgamesh
beh un viaggio in Albania gli farebbe bene a pirola, pensa che una volta fecero una partita di calcio nel prato tra conoscenti miei rumeni e un gruppo di albanesi, per poco non finisce in rissa, i rumeni mollarono tutto e si ritirarono in buon ordine, quando gli chiesi se li temevano dissero:" gli albanesi sono cattivissimi, meglio evitare..." beh premesso che anche i rumeni tutto sono fuorché stinchi di santo e che i due popoli sono abbastanza vicini, penso che il buon michele pirola possa solo imparare molte cose da un soggiorno in albania, per cui lasciamolo andare, magari poi ci racconta... :-D
LoneWolf58
#437 LoneWolf58 2018-05-28 21:24
@419 totalrecCitazione:
Infatti, proprio non le vedo queste grandi novità, neanche a usare il microscopio elettronico.
Questo dovresti usarlo per vedere le "novità" apportate dal "non voto"...
Quelle a cui mi riferisco io sono talmente palesi che qualcuno ci ha inziato il thread... ma tu non le vedi.
komax
#438 komax 2018-05-28 21:27
tornando alla nostra costituzione, dato che ho l'impressione non so perché che siate un po' pigri a consultare i miei link se non proprio allergici, ve ne estrapolo un pezzo e ve lo copincollo qui quo qua:
------------------------------------

In questa situazione il nostro paese, per pagare stipendi e pensioni, per la manutenzione ordinaria, per imprevisti e calamità, insomma per andare avanti, per sopravvivere, ha bisogno dell’autorizzazione UE per sforare i parametri debito/PIL, ha bisogno della copertura della B.C.E, ha bisogno di una speculazione non aggressiva.

Il prezzo di questa non aggressività, di questa copertura, di questa flessibilità, ieri si chiamava politica dell’austerità che rendeva gli stati indebitati sempre più indebitati e come tali esposti ai condizionamenti della speculazione, oggi si chiama "riforma costituzionale", che garantisce in termini formali, quello che ieri era assicurato dal condizionamento della speculazione, vale a dire, la sovranità del credito, e il dominio della finanza sulla politica.

Considerato il rapporto di sudditanza della politica verso le banche, questi documenti di B.C.E e J.P.Morgan, chiedono in sostanza un maggior potere politico (quello economico già lo hanno), delle banche verso gli stati e i cittadini.
BELLINI
#439 BELLINI 2018-05-28 21:30
Perché Mattarella ha fatto saltare tutto?

1) Per rimandare il problema
2) Perché l'attuale Parlamento avrebbe votato il futuro Presidente della Repubblica e questo avrebbe significato un Presidente della Repubblica sovranista
3) Perché anche se i sondaggi danno ancora più seggi a Lega-M5S, il risultato delle prossime elezioni è incerto mentre il Parlamento attuale è certo.
4) Per garantire ai grandi investitori di portare a casa i loro soldini perché governo Lega-M5S significa uscita in tempi brevi dall'euro.
5) Ha potuto far saltare tutto perché Salvini e Di Maio non sono contrari a nuove elezioni (ed è un'enorme responsabilità, anche se di fatto voglio la legittimazione popolare per uscire dall'euro)
6) Perché ha 100 giorni per trovare l'idea giusta per far perdere voti a Lega-M5S?
Michele Pirola
#440 Michele Pirola 2018-05-28 21:35
@Lonewolf
Citazione:
Questo dovresti usarlo per vedere le "novità" apportate dal "non voto"...
Ciao Lonewolf, non votare non cambierà mai le cose. Votare invece può cambiare le cose. Faccio un esempio che mi fece mio zio un anno fa tipo:
tu stai viaggiando su una macchina che si scarica completamente di benzina che non potrà mai andare. Vicino a te però hai una macchina con un pochino di benzina che un pochettino potrebbe andare avanti. Tu cosa sceglieresti?
komax
#441 komax 2018-05-28 21:37
#428 Michele Pirola
Michele, se quando parli di reati vari e condanne ragioni come prima quando hai detto che parlando di civile in realtà volevi riferirti al codice penale che giudica il civile perché non reato da codice militare, siamo messi non male ma peggio che malissimo, dubito di aver mai udito in vita mia tanto distorto contorsionismo, se lo facevi apposta nonti veniva così bene, anzi male
Pyter
#442 Pyter 2018-05-28 21:37
Stavo pensando a Burioni e alla scienza non democratica:

poiché la scienza si fonda sulla matematica, allora anche la matematica non è democratica. Non sarebbe allora perfettamente plausibile e legale un governo sostenuto dalla minoranza?
totalrec
#443 totalrec 2018-05-28 21:41
LoneWolf58
Citazione:
Questo dovresti usarlo per vedere le "novità" apportate dal "non voto"
Personalmente non ho mai sostenuto che il non voto porti trasformazioni a livello politico.
A differenza di te, gli occhi li uso.
A livello personale sì, porta trasformazioni enormi.
Porta a vedere la realtà delle cose senza infingimenti ideologici, e questo è importante in ogni aspetto della vita (compresa l'eventuale successiva attività politica).

Citazione:
Quelle a cui mi riferisco io sono talmente palesi che qualcuno ci ha inziato il thread
Sono talmente palesi che abbiamo un altro governo tecnico, perfino più scrauso del precedente.
Divertiti tanto con le tue "novità palesi", neh...
komax
#444 komax 2018-05-28 21:42
#441 BELLINI
per sudditanza verso la bce, leggiti il link sulla costituzione e forse ci capisci qualcosa tra le righe se non
Michele Pirola
#445 Michele Pirola 2018-05-28 21:43
@komax
No, non facevo apposta. Avrei fatto meglio a dire Tribunale Penale che giudica i reati Civili
peonia
#446 peonia 2018-05-28 21:44
"Carlo Taormina attacca Mattarella: “Attentato alla Costituzione"

www.facebook.com/.../
Michele Pirola
#447 Michele Pirola 2018-05-28 21:44
Grande Pyter :hammer:
Ps: #448 Grazie Peonia
totalrec
#448 totalrec 2018-05-28 21:46
Citazione:
non solo jp morgan, anche la bce vorrebbe che la cambiassimo, guarda un po', quindi dunque pertanto sarebbe meglio che la difendessimo con i denti la nostra costituzione
Da quando in qua JP Morgan e la BCE sono diventati i punti di riferimento per decidere ciò che dobbiamo fare?
Non abbiamo abbastanza cervello per pensarci da soli, senza bisogno di prendere loro a modello, sia pure in negativo?
komax
#449 komax 2018-05-28 21:48
#444 Pyter
in effetti prima la nostra "democrazia" era ben più partecipativa comprendendo anche le minoranze varie, ma visto che rompevano i cojoni a qualcuno pensarono bene di limitarle, relegarle, estinguerle in nome di un auspicabile (per i poteri forti tipo berlusca e renzi) bipolarismo, più moderno, più snello, più efficace a mettercelo in quel posto dritti come un treno, emarginarono le minoranze a colpi di soglie di sbarramento tarate su misura
LoneWolf58
#450 LoneWolf58 2018-05-28 21:48
@445 totalrecCitazione:
Porta a vedere la realtà delle cose senza infingimenti ideologici,
Ideologia... l'unica mia ideologia è il pragmatismo che non contempla il "non" voto.
Per quanto riguarda la realtà delle cose credi di essere il solo a conoscerla? sempre ammesso che tu la conosca veramente...
komax
#451 komax 2018-05-28 21:52
#444 Pyter
eppoi guarda un po' perché le minoranze appoggino occorre che condividano i contenuti, e qui casca l'asino, mica tutti sono come fratelli d'italia per fortuna
komax
#452 komax 2018-05-28 21:55
#442 Michele Pirola
Michele, se guidi tu penso sia meglio andare a piedi...senza offesa, eh...
aledjango
#453 aledjango 2018-05-28 21:55
D'accordissimo con ghilgamesh.. Fra le tante cose fastidiose e da ulcera che stiamo subendo....... il fatto che non possiamo dire quello che pensiamo di Mattarella... Lo trovo a dir poco assurdo e da paese dittatoriale. Praticamente non posso esprimere il mio pensiero, come per esempio si può fare negli (odiati da me) USA. Dove anche un cartone animato meraviglioso come South park può dire e disegnare quello che vuole su Trump . Allora userò il teorema dei contrari..... Mattarella presidente fantastico, meraviglioso, ........... e poi non riesco più è troppo.... :oops:
komax
#454 komax 2018-05-28 21:59
#450 totalrec
non so se tu continui a non capire o a non voler capire, non è che li prendiamo a modello, sono loro che ci predono per la gola, per le palle, che pesantemente ci condizionano e ci negano la possibilità di fare qualsiasi scelta che possa andare contro i loro sporchi interessi, così si spiega quello che è successo
Zina
#455 Zina 2018-05-28 22:00
Su tutti i canali all'unisono sostegno a Mattarella, fedeltà all'Europa e assoluta conformità alla Costituzione dell'operato del presidente poverino attaccato dagli "odiatori" del web. Già la polizia postale sta indagando. Cose da pazzi. Orde di costituzionalisti venduti e beceri che applaudono a questo scempio della Carta. Da domani spero che tutti i giovani studenti di legge buttino i manuali in segno di protesta contro i professori corrotti. Ci stanno vendendo un cambiamento di forma di governo avvenuto senza che nessuno se ne accorgesse come normale. Dalla sera alla mattina siamo diventati una repubblica presidenziale in cui il presidente della Repubblica sceglie di suo gusto presidente del Consiglio e Ministri. Volevo inoltre segnalare la presenza in TV e sul web di innumerevoli giornalisti o presunti tali che con linguaggio ingiurioso verso l'intelletto umano cercano con tutti i mezzi intimidatori e di terrorismo psicologico di far credere alle gente che è tutto regolarissimo e chi dice il contrario è un folle nemico della democrazia. Il mondo al contrario!
komax
#456 komax 2018-05-28 22:00
#450 totalrec
tu chiamale forzature se vuoi...
Ghilgamesh
#457 Ghilgamesh 2018-05-28 22:04
Azz Peò ... considerando che Taormina le cause le vince solo coi criminali (e pure poche!), non penso ci sia da esser contenti!

Carlo Taormina, dopo la strage di ustica, difende gli ufficiali, colpevoli di aver nascosto prove.
Scoppia tangentopoli e giustamente difende i politici, tra cui Craxi, Andreotti ... poi per prescrizioni o latitanze, in galera non ci va nessuno, ma son tutti rigorosamente colpevoli.
Poi si butta sulla difesa di Priebke ... ovviamente ergastolo.
Difende la Franzoni ... e je danno 30 anni!

Se difende gli italiani ... a noi ce la buttano ar culo e a Mattarella lo fanno santo!
Meglio lasciallo perdè! ^__^
Ticaisem
#458 Ticaisem 2018-05-28 22:04
Scusate ma se lega e 5s hanno il 60%, come fa a stare in piedi il governo di mattarella? Stiamo attenti e ricordiamoci bene chi gli darà la fiducia, perchè avrà la fiducia al 100%! Motivo? La legge di stabilità. Andare a votare non serve più a niente, ammesso che sia mai servito a qualcosa.
komax
#459 komax 2018-05-28 22:07
#448 peonia
se lo dice Taormina allora...taormina quello del processo di cogne? mi pare fosse uno dei tanti avvocati di berlusca, allora mi sembra tutto un gioco...corigitime si sbaglio.....
totalrec
#460 totalrec 2018-05-28 22:09
eco3:
Citazione:
cosa dovrebbe fare un cittadino desideroso di un cambiamento?
Su questo ho le mie idee, che però potrebbero essere sbagliate, oppure potrebbero essere migliorabili.
Il punto è che per aggiustare il tiro occorrerebbe appunto una discussione su questi temi.
Ma non ci sarà mai una discussione di nessun tipo finché non ci si rende conto, come condizione preliminare, che il sistema di organizzazione sociale che siamo stati abituati a conoscere nel corso del secolo scorso, quello di cui ancora parlano i nostri genitori, quello su cui molti di noi (compreso il sottoscritto) hanno costruito il proprio sistema di valori, è ormai un cadavere putrefatto, marcio, inservibile, mummificato dall'obsolescenza.

Si continua a parlare di questioni elettorali, senza vedere che senza un preliminare ripristino della sovranità (molto difficile in questo momento) ogni tornata elettorale si conclude, regolarmente da 25 anni, in una beffa per chi ancora crede nel "voto democratico".

Si continua a pensare allo sciopero come forma di protesta, senza vedere che esso è ormai uno strumento che sindacati e padroni utilizzano per gestire quel poco che rimane delle masse operaie, anziché il mezzo di pressione sul padronato delle origini.

Si continuano a fare referendum e manifestazioni di piazza che nessuno caga, meno che mai il potere politico (e perché dovrebbero? Quale rischio rappresentano dei cittadini urlanti, fossero anche un miliardo?).

Eccetera eccetera.

Vogliamo iniziare a prendere atto che si tratta di strumenti ormai inservibili, che dobbiamo ripensare tutto da capo il modo di concepire la società e le forme di partecipazione?
Per quel che conta, io sarei per qualunque forma di partecipazione che consenta alle forze politiche in grado di guidarla di trattare da una posizione di forza, senza disdegnare la costituzione di gruppi militari o paramilitari.
Però magari mi sbaglio e qualcuno ha un'idea migliore. Ben venga, lo ascolto con immensa attenzione.
Ma non ci saranno nuove idee, né via d'uscita dall'impasse se non riconosciamo - lo ripeto - come condizione preliminare a qualsiasi tipo di intervento, che il vecchio mondo è finito e che il rapporto tra sudditi e potere va riconfigurato da zero su basi completamente diverse da quelle che eravamo abituati a conoscere.
Michele Pirola
#461 Michele Pirola 2018-05-28 22:13
@komax
Citazione:
#442 Michele Pirola
Michele, se guidi tu penso sia meglio andare a piedi...senza offesa, eh...
Sì, certo. Ho la patente.
--------
@Ghilgamesh
Citazione:
Carlo Taormina, dopo la strage di ustica, difende gli ufficiali, colpevoli di aver nascosto prove.
Scoppia tangentopoli e giustamente difende i politici, tra cui Craxi, Andreotti ... poi per prescrizioni o latitanze, in galera non ci va nessuno, ma son tutti rigorosamente colpevoli.
Poi si butta sulla difesa di Priebke ... ovviamente ergastolo.
Difende la Franzoni ... e je danno 30 anni!

Se difende gli italiani ... a noi ce la buttano ar culo e a Mattarella lo fanno santo!
Meglio lasciallo perdè! ^__^
Ahahahh grandissimo :hammer: :hammer:
totalrec
#462 totalrec 2018-05-28 22:25
komax:
Citazione:
sono loro che ci predono per la gola, per le palle, che pesantemente ci condizionano
Ti condizionano se ti lasci condizionare.
Ci sono due modi di farsi condizionare.
Il primo è che quando loro dicono "bianco", anche tu dici "bianco".
Il secondo, non meno devastante del primo, è che quando loro dicono "bianco" tu dici "nero" perché così pensi di fare il contrario di ciò che vogliono loro.
Non è così.
Esistono sempre terze, quarte, quinte possibilità e loro vogliono semplicemente impedirti di vederle, lasciandoti a contorcerti nella dicotomia bianco-nero.
Sertes
#463 Sertes 2018-05-28 22:28
Allora, gli smidollati sono d'accordo per la messa in stato d'accusa del presidente, o si sono già accucciati nei rispettivi angolini?
komax
#464 komax 2018-05-28 22:39
#464 totalrec
qua siamo d'accordo, sulla dicotomia bianco-nero etc, in realtà personalmente azzardo di essere dotato di una vasta gamma cromatica, più che le 50 sfumature di grigio, nero e via dicendo, cmq quanto alla nostra diatriba costituzionale, sono convinto che sia meglio tenercela come è per evitare danni maggiori
Michele Pirola
#465 Michele Pirola 2018-05-28 22:39
Sertes, io concordo con l'accusare Mattarella per aver violato la Costituzione. Anche se chiamarlo golpe a mio parere è molto esagerato
totalrec
#466 totalrec 2018-05-28 22:40
Sertes:
Citazione:
Allora, gli smidollati sono d'accordo per la messa in stato d'accusa del presidente, o si sono già accucciati nei rispettivi angolini?
Sarà il tormentone dell'estate.
Poi, con i primi freddi, le elezioni spazzeranno via il ricordo delle ribollenti velleità di fine primavera.
Ghilgamesh
#467 Ghilgamesh 2018-05-28 22:44
g. bianco, colpo di stato svolto senza ricorso alla forza da parte di un governo che eserciti il potere in modo anticostituzionale.

Possiamo chiamarlo Golpe bianco o pare esagerato?

^__^
komax
#468 komax 2018-05-28 22:46
eppoi non credo di essere poi così facile da condizionare, anzi, sinora mai successo,con malcelato orgoglio ho fama di essere un gran rompicojoni piuttosto, come potrete notare talvolta anche voi :-D
peonia
#469 peonia 2018-05-28 22:50
Ahò io ho solo postato un link...mica l'ho applaudito :-P
tra l'altro anche io sono sempre stata perplessa su Taormina...
komax
#470 komax 2018-05-28 22:59
#464 totalrec
non mi sembra esagerata la definizione golpe bianco, anche io me la dicevo tra me e me ieri, anche se confesso che alcune cose ancora mi sfuggono su ruoli e parti reali, mumble mumble :roll:
komax
#471 komax 2018-05-28 23:02
scusa, con il mio #472 volevo rispondere a #469 Ghilgamesh in realtà anche i migliori talvolta sbagliano... 8-)
robcoppola
#472 robcoppola 2018-05-28 23:03
Citazione:
Allora, gli smidollati sono d'accordo per la messa in stato d'accusa del presidente, o si sono già accucciati nei rispettivi angolini?
www.ilfattoquotidiano.it/.../4387982
Tizio.8020
#473 Tizio.8020 2018-05-28 23:04
#254 mgiu

Ma tu vieni QUI a raccontar cazzate simili????
NRG
#474 NRG 2018-05-28 23:05
Citazione:
#472 komax
non mi sembra esagerata la definizione golpe bianco, anche io me la dicevo tra me e me ieri, anche se confesso che alcune cose ancora mi sfuggono su ruoli e parti reali, mumble mumble :roll:
sulatestagiannilannes.blogspot.com/.../...
komax
#475 komax 2018-05-28 23:05
#471 peonia
perdonata....
Canguro
#476 Canguro 2018-05-28 23:10
#399 robcoppola

Citazione:
Salvini continua a non convincermi per nulla. 1. Non si esprime sull'impeachment 2. Non rigetta l'accordo con berlusconi (alleato di ferro di questa €uropa, oltre che del pd renziano); 3. dice di essere arrabbiato ma il suo volto appare rilassato e felice (al contrario di quello di Di Maio, molto contratto e preoccupato); 4. sta assaporando nuove elezioni presentandosi col cdx, senza preoccuparsi di avere ancora ancora lo stesso presidente della repubblica che ha fatto saltare tutto, nonché berlusconi come alleato; Non è che tanto tanto ...
Aggiungo : Se Salvini era ad un passo dal governo, mi chiedo , perche' in fondo in fondo non ha accettato il nome proposto da Rella Matta e poi faceva in seguito quello che andava fatto?
In queste ore si sentono le ipotesi piu' disparare ma ognuna non puo' essere esclusa, compresa quella che "qualcuno" abbia indotto Salvini a far SALTARE IL BANCO perche' quel "qualcuno" non poteva far andare al potere Di Maio & Co
NRG
#477 NRG 2018-05-28 23:27
che diceva di Maio?

Citazione:
«Sui ministri non c’è nessuna discussione in atto perché i ministri li sceglie il presidente della Repubblica. Non fate retroscena sui ministri perché non c’è niente».

Luigi di Maio




se non è un teatrino tutto questo... :pint:
Pavillion
#478 Pavillion 2018-05-28 23:29
#424 totalrec 2018-05-28 20:23
Mi chiedo ormai da anni quale sortilegio impedisca alla gente di vedere la realtà per ciò che è, anziché per ciò che la propaganda "democratica" vorrebbe che fosse.


O°O
La gente non vive la vita, è la vita a viverla.
Preordinate Coordinate
Surreale, un sortilegio reale.
fefochip
#479 fefochip 2018-05-28 23:36
#480 NRG
mi pare chiaro che è un lapsus
komax
#480 komax 2018-05-28 23:37
#476 NRG
buono quel link, come la descrivono mi ricorda la tecnica del poliziotto buono e quello cattivo che si "lavorano" il malcapitato di turno...una delle migliori definizioni che ho sentito del m5s è che non è un partito, bensì una setta, grillo ce l'ha tanto con il pd perché una volta gli rifiutarono il tesseramento, ora non so questo suo allontanarsi dal m5s e a quel che si dice voglia fare un altro "partito" magari contro l'originario m5s...da far impallidire il Machiavelli mi sembra
NRG
#481 NRG 2018-05-28 23:44
Citazione:
#482 fefochip 2018-05-28 23:36
#480 NRG
mi pare chiaro che è un lapsus
ambèh, allora. Magari senza omettere "freudiano"?


www.treccani.it/.../Boccianti.html
komax
#482 komax 2018-05-28 23:44
appena sentito di battista da gruber dire che va in california per vacanza ma anche per avere idee innovative, la cosa mi preoccupa a ragion veduta
NRG
#483 NRG 2018-05-28 23:58
Citazione:
appena sentito di battista da gruber dire che va in california per vacanza ma anche per avere idee innovative, la cosa mi preoccupa a ragion veduta
che bella vita che fa di _Battista... pensa se non si dimezzavano gli stipendi...
mc
#484 mc 2018-05-29 00:05
I fatti accaduti in queste ultime 48 ore sono più illuminanti, in termini di consapevolezza di classe, di quanto sarebbero potuti essere i numeri in crescita degli astensionisti alle elezioni del 4 marzo.

Il non voto non avrebbe potuto minimamente sbilanciare, fino al barcollìo (istituzionale per carità), il sistema di regime in cui siamo intrappolati come è risultato accadere con le consultazioni primaverili.
E quando il sistema si basa principalmente su illusioni democratiche è li che bisogna smascherare l'inghippo.
Siamo al paradosso che proprio il Votare abbia dimostrato le tesi dei sostenitori del Non Votare, che a questo punto qualche nuova considerazione sul Votare costruttivamente penso possano permettersela.

Per i sostenitori di Twain questo stop istituzionale malcelatamente imparziale potrebbe rappresentare un nuovo punto di vista aprendo nuovi scenari in alternativa all'involutiva monocromia di regime (il bianco e il nero a cui totalrec faceva menzione). Potrebbe essere che il fossilizzarsi nel solo atto di riconoscere il bianco e il nero delle cose possa interferire sensibilmente apportando difficoltà visive nel riconoscere sfumature e colori dversi da quel binomio assoluto?

Detto ciò, come non restare in accordo con gli idealismi libertari, ribelli, anarchici elogiati con delicata arroganza dai più, peró quello è solo il primo passettino.
Il resto del lavoro deve, per forza, passare per un approccio più pragmatico, su questo non mi sembra ci possano essere dubbi.

È impossibile conoscere la purezza degli intenti di tutta la compagine politica sottoscrivente questi progetti bloccati da Mattarella ma sicuro è che, per qualche motivo, non hanno mai visto la luce.
Secondo la teoria più di moda "se non avessero voluto non sarebbe accaduto" questi progetti magari sono sfuggiti ai più (possibilmente impegnati a scrutare il solo chiaroscuro)?!

Nessuna certezza, non mi si fraintenda, ma molto interesse per ciò che è accaduto.
;-) Giusto per parlare... In attesa di una evoluzione...

mc
komax
#485 komax 2018-05-29 00:06
#480 NRG
a me pare invece che retroscena sui ministri (sul ministro) ce ne siano, magari non quelli che vogliono farci credere, più che un lapsus freudiano mi sembra depistaggio, cortina fumogena
yarebon
#486 yarebon 2018-05-29 00:16
Ottimo intervento MC che condivido completamente, pragmatismo e non "fear porn" come lo chiamano gli americani.
komax
#487 komax 2018-05-29 00:21
#481 Pavillion
nessun sortilegio, piuttosto più una alchimia che ha come ingredienti principali una qualunquista ignoranza generata per lo più da un'innata limitazione italiota di comprendere o di non voler comprendere, conditi dal rincojonimento di massa di grandi fratelli, de filippi, isole dei fetosi, etc etc ma anche da tanto calcio (gioco del)e poco, pochissimo fosforo
maurixio
#488 maurixio 2018-05-29 00:59
Citazione:
Giusto per parlare... In attesa di una evoluzione...
secondo un nuovo modo di ragionare. Il commento, #487 mc, che ifluenza potrebbe avere sullo spred?
miles
#489 miles 2018-05-29 01:28
Siccome avevo previsto tutto ciò, e non ho mai creduto che avrebbero fatto un governo lega m5s (ma anche nessun governo politico visto il risultato elettorale) mi sono molto divertito per questo prevedibile "colpo di scena".
L'unica opzione era fin da prima delle elezioni (a meno che il risultato non evesse permesso il mega incuicio pd+fi) il governo tecnico con alla guida
una testa di legno pro euro e spietato inventore di tasse e tagli, cosi' per dare il colpo di grazia definitivo al paese.
Una specie di Monti ma più risoluto.
Qui sento dire e leggo proclami secondo cui, non troverebbe la fiducia in parlamento.
Aspetterei ad essere cosi' sicuro di questa evenienza.
Lega e m5s hanno semplicemente svolto il compito per cui sono stati partoriti, catturare il consenso degli scontenti,
continuando a far finta di voler fare gli interessi degli italiani, ma in realtà recitando solo la propria parte nel teatrino.
Hanno indetto una manifestazione per il 10 giugno.......
Già che c'erano potevano scegliere il 15 agosto.
Comunque se non comprendiamo che, il cambiamento si ottiene solo mettendo alle strette il nemico, più che con la forza(ma se occorre anche con quella)
con le piccole e grandi scelte di ogni giorno è perfettamente inutile sperare che, mettendo una crocetta su di un foglio di carta, qualcun'altro si prenda la briga di farlo per noi.
komax
#490 komax 2018-05-29 01:40
#487 mc
il non voto si può vederlo come forma piuttosto sterile di protesta, che magari può autogiustificarsi nel non contribuire a legittimare il sistema, nel rifiuto di assoggettarsi al ruolo di sceglitori immaginari di una cosa già decisa da altri, ma come dici tu quando ti riferisci al paradosso che il voto finisce per sostenere le tesi del non voto, prova ad immaginare (assolutamente improbabile lo so) se nessuno andasse a votare, se rimanessero soli come potrebbero giustificare la loro esistenza, legittimazione quando rivendicano il potere proprio in quanto eletti, si autolegittimerebbero perché si voterebbero, si eleggerebbero da soli? allora forse ci potrebbero apparire più chiare molte cose, molte dinamiche che invece ora ci vengono oscurate dal potersi nascondere dietro questa nostra illusione di scelta che è il voto, al quale ci richiamano in ogni modo, bisognosi di mimetizzarsi proprio dietro alla nostra legittimazione, anche se la scelta è puramente apparente per come hanno imparato ad omogeneizzare i contenuti ( sono tutti d'accordo, sono la stessa cosa, rappresentano gli stessi interessi e recitano solo una messinscena), cioè la finta democrazia di cui parlavi; eppure per quanto impossibile in pratica, sarebbe così divertente vedere cosa si inventerebbero soli soletti con il cerino che gli si consuma tra le dita; ma vista la scarsissima probabilità che ciò avvenga, io mi sento piuttosto di dover provare ad arginare andando a scegliere, legittimare qualcosa di diverso, altro nei contenuti, qualcosa che potesse non essere razzismo, fascismo, come poteva sembrarmi liberi ed uguali, magari non l'ideale come purezza, ma mi sembravano il meno peggio, per cui, seppur a torto o a ragione mi reputi anarchico, confesso, ho votato
komax
#491 komax 2018-05-29 01:56
#492 miles
"Qui sento dire e leggo proclami secondo cui, non troverebbe la fiducia in parlamento.
Aspetterei ad essere cosi' sicuro di questa evenienza."
già,magari alla fine pur di rimanere dove sono arrivati sarebbero capaci anche di dargli la fiducia e poi di venirci a dire che lo hanno fatto, obtorto collo,solo per il bene del paese
mc
#492 mc 2018-05-29 02:02
Maurixio
Difficile da pronosticarsi... E non potremo mai avere la possibilità di scoprirlo nel concreto.

La variazione di fiducia dei mercati segue il suo corso, speculando su qualsiasi cosa capiti a tiro: la paura che questo accada non dovrebbe bloccare i progetti politici di un paese. Non sei d'accordo?

La scommessa speculativa, poi, non sceglie dove investire solamente con canoni di stabilità a lungo termine ma si arricchisce, il più delle volte, sulle opportunità di sfruttare le normali oscillazioni di assestamento che le nazioni affrontano in momenti di riassettamento politico e strategico, e, scommettendo, riesce addirittura ad influenzarli quei momenti (mi sembra che nessuno possa avere dubbi su questo, no?).

Il punto, ripeto, è che non è stato possibile nemmeno provare a riconquistare tale acclamata fiducia (provando nuovi progetti) e la speculazione, come da copione, ne sta comunque ampiamente approfittando lo stesso.

(Che, poi, è, più o meno, questo il punto del commento #487 mc ... Citazione:
Il commento, #487 mc, che ifluenza potrebbe avere sullo spred?
Commento che ti garantisco, su questo ho delle certezze, non avrà nessuna influenza sullo spread :-) )


mc
mc
#493 mc 2018-05-29 02:23
Komax
Non Avevo intenzione di etichettare in strette e vincolanti descrizioni le utenze, è una semplice schematizzazione per elencare rapidamente i principi idealistici tirati in ballo (quelli che mi pare di aver colto in più commenti di più utenze). Sorry.

:-)
mc
Antdbnkrs
#494 Antdbnkrs 2018-05-29 05:31
Piu' chiaro di cosi!

COLPO DI STATO o prerogative del presidente?

www.spreaker.com/episode/14909954

Per i vaccini abbiamo il 90% della comunita' scientifica contro e il "popolo capra" crede "alla scienza"

Per Mattarella abbiamo il 90% della comunita' scientifica contro (basta leggere quello che dicono i padri costituenti) e il "popolo capra" crede "a Mattarella"

e poi dicono che Tv e giornali non veicolano piu' le opinioni.. no no

Piu' CAPRE di cosi'... difficile eh :-D
Adonis
#495 Adonis 2018-05-29 07:34
#497 Antdbnkrs
Citazione:
Per i vaccini abbiamo il 90% della comunita' scientifica contro e il "popolo capra" crede "alla scienza"
Per Mattarella abbiamo il 90% della comunita' scientifica contro (basta leggere quello che dicono i padri costituenti) e il "popolo capra" crede "a Mattarella" e poi dicono che Tv e giornali non veicolano piu' le opinioni.. no no Piu' CAPRE di cosi'... difficile eh
Antdbnkrs sono totalmente d’accordo con te, amare e tristi constatazioni che, comunque, corrispondono al vero. Ad ogni modo, sembra che ad oggi l’Italia sia divisa a metà per quanto riguarda Mattarella e forse in molti iniziano ad aprire gli occhi e a prendere coscienza di cose sino ad ora ignorate, volutamente o meno.
C’è comunque da dire che “il popolo capra” ha le sue buone responsabilità. Quando parlavo di ribellione anziché di semplice protesta, forse sono stato frainteso o sicuramente mi sono spiegato male io. Ribellarsi senza ricorrere necessariamente alla violenza, significa bloccare il paese, significa dare chiari segnali di malcontento, stoppare tutte le attività, dare chiari segnali di avere le palle piene. Questo intendo io per ribellione ma per far ciò, sicuramente, il “popolo capra” non porta alcuna utilità. Una volta le piazze si facevano sentire, a volte forse anche troppo, esagerando. Ma ora, anche laddove si assembra un po’ di gente pare tutto di una mosceria avvilente. Tutt’al più si assiste a risse improduttive, insulti, slogan patetici ma niente di più… Ad ogni modo, visto come stanno andando le cose, con un paese diviso in due riguardo il PDR tutti i discorsi risultano inutili. Dobbiamo persuaderci che in Italia molta gente si accontenta di sopravvivere e in fondo se ne strafregano di come vanno le cose. Non siamo certo noi utenti di LC, che magari ci scorniamo tra noi ma almeno tentiamo di capire meglio quanto accade, ad essere un campione rappresentativo della popolazione…
Sertes
#496 Sertes 2018-05-29 08:18
Sprecato il primo giorno per la messa in stato d'accusa del Presidente
Ricordo che serve il 40% e Salvini e Di Maio assieme hanno tranquillamente i numeri per farlo
robcoppola
#497 robcoppola 2018-05-29 08:19
Di Maio intervistato a Matrix - savona era solo un pretesto ...
Tizio.8020
#498 Tizio.8020 2018-05-29 08:42
Riporto qui il commento di un utente di CdC,"Formica Rossa", che spiega benissimo la faccenda:

Il PDR non può mettere veti a nessun ministro scelto dal PDC, così dice la Costituzione.

L'unico e indiscutibile modo di interpretare la Costituzione è quello originario scritto dai padri costituenti. Ciò che hanno scritto e dunque SANCITO loro è inopinabile, ed è così punto e basta.

Così scriveva nel 1959 il padre costituente Costantino Mortati nel manuale ''istituzioni di diritto pubblico'':
L'aver condizionato la nomina dei ministri alla proposta del PDConsiglio, che DEVE ritenersi strettamente VINCOLANTE per il Capo dello Stato, è pura e semplice applicazione del principio di supremazia conferita al medesimo e della responsabilità a lui accordata per la condotta politica del gabinetto. Responsabilità che ovviamente non potrebbe venire assunta se non potesse giovarsi, per il concreto svolgimento della medesima, di un personale di sua FIDUCIA.

Praticamente Costantino Mortati, padre costituente, afferma e sancisce che i ministri vanno scelti dal PDConsiglio, e che tale scelta è VINCOLANTE per il PDRepubblica che NON PUO' opporsi, ovviamente tranne in casi particolari in cui un ministro nominato sia o sia stato un criminale condannato. Chiaro e semplice.

Così scriveva un altro padre costituente, Aldo Bozzi, nel suo manuale:
E' quindi evidente che i ministri debbano avere la FIDUCIA del PDConsiglio, ed è da ESCLUDERE che il Capo dello Stato abbia il potere di rifiutarne la nomina.

Chiaro e semplice.

Se ancora non basta, due dei più importanti professori di diritto costituzionale, Livio Paladin e Temistocle Martines, nei loro rispettivi manuali di diritto costituzionale III e VII edizione sanciscono che:
Livio Paladin: la predisposizione della lista dei ministri da parte del PDConsiglio incaricato costituisce una proposta VINCOLANTE per il Capo dello Stato il quale NON POTREBBE rifiutarne ALCUNA nomina.
Temistocle Martines: il PDRepubblica ha un RISTRETTO margine di discrezionalità nella scelta del PDConsiglio, mentre NON NE HA ALCUNO nella scelta dei ministri formalmente demandata al PDConsiglio.

Credo che non ci sia altro da aggiungere, la partita contro i giornalai di regime mentitori abituali a comando si conclude qui, e se il Capo dello Stato non ha ALCUNA discrezionalità nella scelta dei ministri non vedo proprio come si possa dare anche la minima importanza ai piagnistei della Merkel che con noi e con la nostra costituzione non ha nulla a che fare.
Tizio.8020
#499 Tizio.8020 2018-05-29 08:58
Questo articolo di Blondet spiega perchè era importante "bloccare" il nuovo Governo:

www.maurizioblondet.it/.../
macco83
#500 macco83 2018-05-29 09:14
Mi sembra che la mossa di mattarella sia stata guadagnare tempo per:
1) dimostrare che i 5 stelle siano incapaci di creare un governo e che agiscono "contro" il bene degli italiani
2) far quindi "rinascere" i suoi ovvero pd e silvio (ben manovrabili da ue) puntando su una futura campagna elettorale denigratoria contro i 5 stelle.
**
Su salvini, se tornerà da silvio (come credo) si dimostrerà il cavallo di troia, parte del piano di questo giochetto anti 5 stelle.
**
L'errore dei 5 stelle è stato quindi scendere a compromessi, cercando accordi a destra e sinistra. Han perso credibilità e di conseguenza alla prox tornata, perderanno un bel po' di voti.
Tizio.8020
#501 Tizio.8020 2018-05-29 09:25
NO: Mattarella ha agito così per salvare tutte le nomine in scadenza.
Leggiti l'articolo di Blondet, parliamo di nomine ad Enti che gestiscono molti dei fondi da cui attingono 'sti traditori.
michele.penello
#502 michele.penello 2018-05-29 09:30
Grazie #424 totalrec
Credo che gran parte di tutto questo cianciare sia riassunto nel tuo commento
Parsifal79
#503 Parsifal79 2018-05-29 09:42
#502 macco83Citazione:
L'errore dei 5 stelle è stato quindi scendere a compromessi, cercando accordi a destra e sinistra. Han perso credibilità e di conseguenza alla prox tornata, perderanno un bel po' di voti.
e cosa dovevano fare?

dovevano andare direttamente all'opposizione con 11 MLN di voti nel congelatore?
Adonis
#504 Adonis 2018-05-29 09:44
Ragazzi stavo pensando a una cosa, non propriamente una cazzata. Come mai Salvini e Di Maio hanno impiegato così tanto tempo a formare una squadra di governo e ora arriva Cottarelli e in sole 36 ore ce l’ha bella che pronta??? Non è che niente niente era tutto già bello che previsto e il popolo italiano è stato di nuovo rinfinocchiato alla grande????? Con certa gente al potere c’è da aspettarsi di tutto.
robcoppola
#505 robcoppola 2018-05-29 09:59
Votare o non votare, quale delle 2 strade è la migliore?

CONTESTO SOMMARIO

1. viviamo all'interno di un sistema politico/economico/militare (Italia) quasi completamente DIPENDENTE da altri sistemi esterni ben più grandi e potenti, nonché estremamente PERICOLOSI!

2. il sistema Italia è connesso con i sistemi esterni da trattati/vincoli legali di ogni tipo;

3. I sistemi di cui sopra sono controllati da più correnti di potere (banche, finanza, multinazionali ...) che determinano le politiche da seguire;

4. I legami di sangue con cui il potere si manifesta e controlla il pianeta sono garantiti dall'uso della moneta da loro stessi stampata;

5. Il potere di cui sopra sopravvive allegramente per mezzo di una popolazione in gran parte
a. inconsapevole -> grazie alla scuola e alla disinformazione controllata dai poteri suddetti;
b. dipendente -> grazie all'enorme quantità di vizi e abitudini che si accumulano durante il percorso di vita;
c. impaurita -> il terrore di perdere quanto al punto precedente.

NON VOTARE

In teoria è la strada migliore. Sembrerebbe addirittura l'unica.
Ha però un tallone d'Achille spaventoso che è descritto nel punto 5.
Questa strada richiede una popolazione con caratteristiche opposte a quella che ci ritroviamo, cioè piena di virtù, non di vizi.
Quindi una popolazione responsabile e consapevole. Pertanto la la lotta da affrontare non può che essere
- pacifica -> ricordiamoci che ad ogni azione corrisponde una reazione e loro hanno tutto da guadagnare con questa scelta;
- determinata -> non sarà una questione di giorni o settimane. È più probabile che occorra resistere per mesi (come fanno milioni di persone a sopravvivere se dipendono totalmente dai servizi/prodotti del sistema che stanno combattendo?);
- illuminata -> occorre avere una visione del dopo, cioè il tipo di società desiderata (la quale deve andare bene a tutti o quasi)

VOTARE

È l'attuale strada che sta percorrendo il fronte M5S-Lega.
Affrontare un sistema di specchi molto simile al romanzo "Alice nel Paese delle Meraviglie"
Il miglior modo per accorgersi della realtà è notare il suo opposto.
mg
#506 mg 2018-05-29 10:11
Secondo alcuni la Lega è in uscita dal cdx. Con i dati attuali, un'alleanza (o anche solo una sorta di tregua) tra Lega e 5S con questa legge elettorale prenderebbe 9 collegi uninominali su 10 e oltre il 55% di quelli proporzionali.

Primo sondaggio a caldo, 700 intervistati:
Citazione:
«Il vero tema - spiega Enzo Risso, direttore scientifico di SWG - è che gli italiani non hanno compreso l'atteggiamento di Mattarella nel porre il veto e non far nascere il governo visto che se sommiamo chi considera questa scelta scorretta o ingiusta (35%) e chi la considera corretta dal punto di vista istituzionale ma che comunque avrebbe fatto meglio ad accogliere la proposta di Paolo Savona a ministro (24%), è quasi il 60% degli italiani».
Riguardo le intenzioni di voto, la Lega vola al 27,5% (+10,1% rispetto al 4 marzo), FI crolla dal 14% all'8%, 5S cede qualche punto ed è al 29,5%, tiene miracolosamente il PD.

(fonti: la stampa e il mesaggero ripresi da dago dagospia.com/.../...)
peonia
#507 peonia 2018-05-29 10:39
Per conoscenza... :-o

BRUXELLES,PREVISIONI DI BILANCIO EUROPEO:
16,9 MILIARDI PER L'IMMIGRAZIONE + 16 MILIARDI DI SPESE PER LA MACCHINA DELLA BUROCRAZIA EUROPEA


m.facebook.com/.../
Sertes
#508 Sertes 2018-05-29 11:02
Citazione Parsifal79:
dovevano andare direttamente all'opposizione con 11 MLN di voti nel congelatore?

Dovevano ottenere la maggioranza assoluta prendendone 14: bisognava però rimboccarsi le maniche e lavorare per fare le cose giuste e scomode, invece che baciare il culo a tutti i potenti.
Citazione macco83:
L'errore dei 5 stelle è stato quindi scendere a compromessi, cercando accordi a destra e sinistra. Han perso credibilità e di conseguenza alla prox tornata, perderanno un bel po' di voti.

La perdita di credibilità dura da 3 anni, l'ideale sarebbe se Di Maio fosse costretto alle dimissioni prima delle prossime elezioni, e si portasse dietro anche buona parte del direttivo. Magari così avremmo un governo di cambiamento vero, non di cambiamento di facciata
starburst3
#509 starburst3 2018-05-29 11:06
Intanto uno dei "concedenti" residenti all'estero manda un messaggio/minaccia ai suoi "mezzadri" italici.
www.ilfattoquotidiano.it/.../4387870

IN RED WE TRUST
ARULA
#510 ARULA 2018-05-29 11:07
@416 mg
Non sono più riuscita a trovare il post... ho letto talmente tante cose in questi giorni che non ricordo neanche dove esattamente.
mg
#511 mg 2018-05-29 11:13
#510 ARULA

Fa niente, l'ho trovato: scenarieconomici.it/.../.

:-)
Parsifal79
#512 Parsifal79 2018-05-29 11:39
SertesCitazione:
Dovevano ottenere la maggioranza assoluta prendendone 14: bisognava però rimboccarsi le maniche e lavorare per fare le cose giuste e scomode, invece che baciare il culo a tutti i potenti.
E si vede che non sono poi dei grandi baciatori di chiappe, visto quello che è successo 2 giorni fa. :-)

Nel post c'è scritto "Finalmente il potere ha gettato la maschera." Se ciò è avvenuto, evidentemente la tua tesi è almeno in parte da rivedere.

Non è che esiste solo "baciare il culo" o "prendere a calci nel culo" i potenti. Ci sono anche delle vie di mezzo che vengono intraprese perchè, a torto o a ragione, si pensa che di più non si può ottenere.

Se tu sei convinto che puoi fare meglio, puoi provarci quando vuoi. Nessuno te lo impedisce.
Pavillion
#513 Pavillion 2018-05-29 11:42
scenarieconomici.it/.../
LA RISPOSTA DEL PROF. PAOLO SAVONA


OHIBO' CARO PROFESSORE QUANTE TE NE POTREMMO SIBILARE, SILLABARE.
ARULA
#514 ARULA 2018-05-29 12:04
1. LO SPREAD A 310 PUNTI E IL FANTASMA DI UNA DERIVA GRECA PER L’ITALIA SI AVVICINA
2. GLI INVESTITORI INTERNAZIONALI STANNO IMPAZZENDO PERCHE’ AVRANNO LETTO IL “PIANO B” CON CUI PAOLO SAVONA HA TEORIZZATO L’USCITA DALL’EURO NEL GIRO DI UN SOLO WEEKEND!
3. LA SUA IDEA: STAMPARE 8 MILIARDI DI MONETE NEL GIRO DI POCHE SETTIMANE, OPERARE NELLA MASSIMA SEGRETEZZA, FAR SCATTARE IL D-DAY, CON RELATIVO ANNUNCIO IL VENERDÌ SERA A MERCATI CHIUSI PER LANCIARE IL LUNEDÌ MATTINA LA NUOVA LIRA SVALUTATA DEL 15-25 PER CENTO, PREVEDERE UN PARZIALE DEFAULT DEL DEBITO, AVVERTIRE FMI E LE BANCHE E POI...
dagospia.com/.../...
juss
#515 juss 2018-05-29 12:08
500 e passa post e non una proposta concreta (magari fantasiosa e difficilmente applicabile ma almeno una !)
Secondo me il voto è inutile e lo dimostra la matematica e soprattutto la storia: il fascismo e il nazismo sono finiti non con il voto ma con il sangue (premeditato o no non lo so ma così andò).
E ora siamo allo stesso livello: quello che si dice/esprime con il voto non conta na beata minchia perchè sanno benissimo che siamo rivoluzionari da tastiera (infatti tutti a dire rivoluzione ma oggi tutti al lavoro e puntuali se no magari, visto che l'art.18 è stato cancellato, si può esser licenziati ).

io propongo 2 cose:
1- già anticipata da Giulietto Chiesa, ovvero fare fronte comune, trovare la strada per unire LC, Pandora, Byoblu, unire i capitali (come fanno i magnaschei), creare un canale digitale (si compra come tutto), e fare informazione alternativa. solo questi 3 portali hanno i numeri...non serve avere le stesse identiche idee, come non le avevano 5s e lega, ma intanto si parte dai comuni denominatori.
2- questa invece è più pratica: unire 1 o 2 milioni di contribuenti (5 o 6 sarebbe meglio, solo il m5 ha 11 milioni di voti) e non pagare le tasse: mettere 10 euro a testa per contribuente e andare in causa (con 10milioni di euro gli avvocati buoni li trovi...a voglia) e dire: non paghiamo perchè questi soldi vanno a: stipendi di persone che nessuno ha votato, ma proprio nessuno...zero voti alla casella, 2- servirebbero per finanziare interessi per un debito truffa e per salvare banche, o altre azioni illegali e anti popolo/contribuente.
Vedrai che con 10 milioni se ne fanno di ricorsi fino ai livelli più alti.

Fantascienza?? secondo me è solo questione di coraggio.
Sertes
#516 Sertes 2018-05-29 12:10
Citazione Parsifal79:
E si vede che non sono poi dei grandi baciatori di chiappe, visto quello che è successo 2 giorni fa.

Loro rappresentano gli interessi atlantici, sono solo stati surclassati dalla P2 locale che pur di sopravvivere si è unita alla mafietta europeista, dandogli questo colpo di grazia.
Citazione:
Nel post c'è scritto "Finalmente il potere ha gettato la maschera." Se ciò è avvenuto, evidentemente la tua tesi è almeno in parte da rivedere.
Il post di massimo è diretto a quella larga fetta di lettori che ancora non avevano capito quali interessi coprono le nostre istituzioni.
Quello è il problema principale, di fronte a cui i tradimenti dei 5 stelle purtroppo svaniscono, ma solo perchè un presidente della repubblica che non elegge un governo che ha i numeri dopo le elezioni è un evento così clamorosamente grave che tutte le altre considerazioni vengono per un momento messe da parte
Citazione:
Non è che esiste solo "baciare il culo" o "prendere a calci nel culo" i potenti. Ci sono anche delle vie di mezzo che vengono intraprese perchè, a torto o a ragione, si pensa che di più non si può ottenere.
A torto: infatti nel frattempo i bambini continuano a morire, e questa è la migliore (peggiore) misura del fallimento della linea Di Maio / Taverna / Grillo e dei loro bei consigli del cazzo sull'utilità di vaccinarsi.
Infatti il miglior giudizio degli eventi sono gli eventi stessi: pur essendosi compromessi con vari gruppi di potere non sono nemmeno riusciti ad andare al governo, e adesso staranno 3-5 anni all'opposizione del governo Berlusconi Quater. Per questo spero che la base si tolga il paraocchi e mandi affanculo questi leader compromessi e li sostituisca con qualcuno di onesto e coraggioso.
Citazione:
Se tu sei convinto che puoi fare meglio, puoi provarci quando vuoi. Nessuno te lo impedisce.
Infatti lo sto facendo da 12 anni a questa parte. Io mi occupo di informazioni scomode, e da quanto vi bruciano i miei post direi che sto facendo un ottimo lavoro: se aveste argomenti, mi contestereste nel merito. Invece ultimamente vedo solo contestazioni sul messaggero, che è un gran bel risultato, ti assicuro.
peonia
#517 peonia 2018-05-29 12:10
Secondo COSCIENZE IN RETE la cose stanno diversamente.... :-(
io sono esausta nel cercare di capirci davvero qualcosa.... quasi quasi ci rinuncio!
anche perchè di ipotesi se ne fanno tante ed è verosimile tutto e il contrario!


"L'uscita di Mattarella che blocca il governo di chi ha vinto le elezioni, viene motivata ufficialmente con l'intenzione di impedire i danni finanziari prodotti dai "populisti sovranisti", e di favorire gli interessi dei poteri finanziari ed europeisti dei quali lo stesso Presidente appare come un' evidente espressione.
Ma molti osservatori notano questa mattina giustamente che questa mossa ha una sola certa conseguenza: rafforza nell'opinione pubblica le posizioni proprio di quelli che sembrava voler bloccare. E potrebbe spingerli verso un successo elettorale ancora maggiore, scompigliando ed indebolendo ancora di più i partiti tradizionali filo-sistema."


coscienzeinrete.net/.../...
robcoppola
#518 robcoppola 2018-05-29 12:14
cancellato - interpretazione errata
Aigor
#519 Aigor 2018-05-29 12:34
@Peonia

Concordo... qui ci sono intrighi dentro intrighi dentro intrighi ed è difficile cercare il bandolo della matassa, è come cercare di mappare un territorio utilizzando solo brevi sprazzi di luce che appaiono qua e là (oltretutto deformati da lenti che non vediamo).
Una cosa è certa: comunque vada a rimetterci saremo noi.
mc
#520 mc 2018-05-29 12:37
Sertes
business.laleggepertutti.it/.../

Come puoi ben immaginare (anzi probabilmente lo sai senza doverlo immaginare) l'operazione non e' semplice.
E' talmente complessa e macchinosa che quasi mai vede la sua naturale conclusione quando viene intrapresa e, di solito, si risolve prima con le dimissioni dell'accusato che, ovviamente, concludono la procedura.

Premesso che sarei d'accordo sulla proposta di messa in accusa del presidente in linea di principio, mi rendo conto, pero', che, probabilmente, non migliorerebbe granche' la situazione.
Anzi: accentuerebbe l'instabilita' che accentuerebbe la speculazione che accentuerebbe lo spread che accentuerebbe la propaganda... che affosserebbe le parti politiche coinvolte strumentalizzando l'accaduto aggiungendo, di fatto, nuovi ostacoli al gia' difficile percorso di riforma e scoprendo il fianco agli avversari elettorali delle prossime (nel senso di vicine o, almeno, cosi' dovrebbero essere) consultazioni.

Insomma, alla fine, non sarebbe una gran mossa... (secondo me).

mc
mg
#521 mg 2018-05-29 12:42
@mc e tutti

Qualcuno ha capito quale sarebbe questo “elenco di cittadini aventi i requisiti per l’eleggibilità a Senatore”, che il Parlamento compila ogni 9 anni?

Io non sono riuscito a trovarlo.

Mi pare che, come dice mc, sarebbe probabilmente una mossa che farebbe solo un gran polverone.

Secondo me, come ho già detto diverse volte, prima di tutto dovrebbero avviare i lavori parlamentari ed iniziare a sfornare le leggi. Anzi, lo dovevano fare gia da tempo. Fino a prova contraria le leggi le fa il parlamento e loro hanno la maggioranza per farle passare.
Parsifal79
#522 Parsifal79 2018-05-29 12:54
Sertes

Hai ragione tu: i bambini muoiono per le politiche del M5S.

Però devi avere le palle per dire anche che tutti quelli che votano il M5S, consapevoli o inconsapevoli, sono complici nell'ammazzare i bambini, perchè questo è il cerchio logico del tuo discorso. E da qui non ne esci.

Se non hai le palle per affermarlo, allora anche te sei assolutamente complice di questo infanticidio fatto dai nuovi Erode, per tua manifesta vigliaccheria nel non denunciare i complici (elettori M5S) di questo massacro degli innocenti.
robcoppola
#523 robcoppola 2018-05-29 13:21
Elezioni anticipate, Razzi: “Potrei candidarmi con la Lega. " :-D
www.ilfattoquotidiano.it/.../4389679
fefochip
#524 fefochip 2018-05-29 13:32
#517 peoniaCitazione:
io sono esausta nel cercare di capirci davvero qualcosa.... quasi quasi ci rinuncio!
vediamo se cosi riesco a offrirti un sentiero di pensiero con cui tenere la barra a dritta.

il PdR è un organo di garanzia costituzionale e NON politico.

se sei d'accordo ogni altra considerazione decade nel momento che si mette a fare politica , mettendo veti, impedendo di governare a delle forze politiche
lineramente elette ,ecc (ti ricordi l'art. 1 della costituzione ? ci sarà un motivo perche è il primo?)

tutta la pippa su i suoi presunti poteri ovvero delle interpretazioni dei vari articoli della costituzione in merito
alla nomina dei ministri ecc decadono nel momento in cui è chiaro questo concetto

il presidente della repubblica non fa politica, è il garante della costituzione
punto e fine della questione

poi che si mischino le carte in tavola,che si approfitti di parole che vengono oggi solo interpretate diversamente
per comodità di alcuni o si faccia la supercazzola prematurata questo non cambia il ruolo di questa figura istituzionale
che è CHIARISSIMO E PACIFICO

è come se l'arbitro interrompesse una partita di calcio per maltempo durante una splendida giornata di sole
Sertes
#525 Sertes 2018-05-29 13:40
Scusa Parsifal, io rispondo di quello che dico io, non di quello che capisci tu.

Al prossimo intervento di questo tenore torno a segnalarti alla Redazione, poi ne discuti con Massimo se questo è il modo di rapportarsi agli altri utenti del sito oppure no.
peonia
#526 peonia 2018-05-29 13:42
La cosa che più mi sconcerta dell'articolo, da me postato sopra, è che sembra che comunque alla fine sono davvero più forti ed astuti di quanto io li consideri tali!
Poso concordare in parte col finale, dato che sono ottimista..ma quando?? sarò già morta?! :-(
starburst3
#527 starburst3 2018-05-29 13:43
#517 peonia

Quindi secondo coscienze in rete sergio "mezzadro" mattarella sarebbe o un cretino o un "politic insider" cioe' quello che una volta si chiamava quinta colonna al servizio di di maio e salvini? Mattarella!!! Scivolone secondo me di coscienze in rete,puo' capitare una volta tanto.

IN RED WE TRUST
Parsifal79
#528 Parsifal79 2018-05-29 13:49
#525 Sertes
Citazione:
Scusa Parsifal, io rispondo di quello che dico io, non di quello che capisci tu.
non ti scuso un cazzo, perchè è da quando è spuntato il d.l. Lorenzin che tutti i giorni stai ad accusare il M5S di ammazzare i bambini!!!



Citazione:
Al prossimo intervento di questo tenore torno a segnalarti alla Redazione, poi ne discuti con Massimo se questo è il modo di rapportarsi agli altri utenti del sito oppure no.
fai tutte le segnalazioni che vuoi, per me non è un problema, perchè io al contrario di te non mi vergogno di ciò che affermo.
Zina
#529 Zina 2018-05-29 14:04
www.ilfattoquotidiano.it/.../4389061
Alla faccia della coerenza!
Antdbnkrs
#530 Antdbnkrs 2018-05-29 14:06
Di Maio, stupido o furbo?

www.msn.com/.../ar-AAxVTik?li=BBqg6Qc

Il 2 giugno in tanti mettono fuori le bandiere quindi apparentente sembra una cazzata, pero' pensandoci bene se non sei d'accordo con il m5s dovresti toglierla la bandiera :roll:
Boh, non riesco a capire se è una strategia o solo per dire: avete visto quante persone sono contro mattarella!
NRG
#531 NRG 2018-05-29 14:38
chi ha l'appalto della vendita delle bandiere? :hammer:

io la bandiera massonica non ce l'ho come devo fare?


canteremo anche tutti l'inno

" Fratelli d'italia..." e ci mettiamo i grembiulini?
enzosky
#532 enzosky 2018-05-29 14:54
permettetemi di dare un'interpretazione "complottista" a tutto quello che sta accadendo. La realtà è esattamente l'opposto di quella che sfacciatamente ci propinano i principali quotidiani e le Tv all'unisono: Mattarella si è mosso all' interno delle prerogative assegnategli dalla Costituzione, la colpa della crisi istituzionale è di Di Maio e soprattutto di Salvini che ha voluto tirare troppo la corda ed a non ha accettato compromessi sul nome di Savona. Ma non erano premeditate le mosse del segretario della Lega per andare subito alle elezioni, ma al contrario lo era il veto del PdR, in qualità di vicerè del nuovo impero germanico, di cui è "costretto" a fare gli esclusivi interessi. Ora che Cottarelli è pronto a giurare col suo governo "neutrale" ha raggiunto il suo vero, primo, scopo: impedire ai partiti del rinnovamento di andare alla giuda dell'Italia. Ma il peggio deve ancora venire. Malgrado un esecutivo tecnico lo spraed continua a salire e la Borsa a scendere; già si sentono gli appelli alle responsabilità nei confronti delle forze che hanno vinto l'elezioni: date la fiducia a Cottarelli, per il bene del Paese e fermare la catastrofe! Ma è proprio questo il piano dei poteri forti: portare la situazione al climax con lo spread che prima del voto potrà arrivare a 500 e oltre, per terrorizzare gli italiani e convincerli a votare per partiti della reazione (sono rimasti solo il PD/LEU e parte di FI, meno di un quarto degli italiani) o comunque non far aumentare i consensi ai vincitori del 4 marzo. Se si accorgeranno dai sondaggi che così non sarà e si prospetti una clamorosa affermazione dei 5 stelle e della Lega, con o senza gli ex (?) alleati del centro destra, tenteranno di fermare le elezioni in tutti i modi, magari con qualche attentato sullo stile di piazza Fontana o stazione di Bologna, come è usanza dei servizi segreti deviati nostrani in combutta quelli ufficiali degli "alleati". Mi auguro per primo che non vada così. Mi piacerebbe sapere come la pensiate di questa mia nefasta ipotesi.
Antdbnkrs
#533 Antdbnkrs 2018-05-29 15:05
Malgrado un esecutivo tecnico lo spraed continua a salire e la Borsa a scendere; già si sentono gli appelli alle responsabilità nei confronti delle forze che hanno vinto l'elezioni: date la fiducia a Cottarelli, per il bene del Paese e fermare la catastrofe!

Si, a questo avevo pensato anche io ma mi sembra un po troppo anche perche' la fiducia la devono dare nel giro di pochi giorni e lo spread non puo' salire a 600 proprio adesso che c'e' un amico dell'europa.
Parsifal79
#534 Parsifal79 2018-05-29 15:08
"Governo, Mattarella ha rispettato la Costituzione? Provo a spiegarlo"
di A. Liberati (Magistrato)
www.ilfattoquotidiano.it/.../4389877
robcoppola
#535 robcoppola 2018-05-29 15:11
#532 enzosky

È uno scenario più che probabile.

starburst3
#536 starburst3 2018-05-29 15:19
#531 NRG

Basta mettere sul bianco della bandiera la famosa stella cerchiata che per esempio troviamo sui monopoli di stato come alcool e sigarette chiamata "stella d'italia" e avrai lo stesso una bandiera massonica. :-D

IN RED WE TRUST
fefochip
#537 fefochip 2018-05-29 15:19
a seconda dei vostri punti di vista emotivi vi tirerà su o vi butterà decisamente giù le interviste per strada
www.pandoratv.it/.../

guardatela, è veramente istruttiva per sapere con chi abbiamo a che fare
robcoppola
#538 robcoppola 2018-05-29 15:36
#537 fefochip

È il motivo principale che mi fa ritenere la strategia "ambigua" del M5S (dell'ultimo anno in particolare) come necessaria per la sopravvivenza.

Non ci può essere alcuna rivoluzione con teste di questo tipo. Solo piccoli/medi progressi.
Adonis
#539 Adonis 2018-05-29 15:40
#537 fefochip
Ottimo florilegio del senso comune ma d’altra parte credo che se si intervistasse tutta Roma le risposte sarebbero più o meno le stesse…oltretutto ho visto che ste interviste sono state fatte nel mio quartiere….. annamo bene, proprio bene….
robcoppola
#540 robcoppola 2018-05-29 15:49
#539 Adonis

È quanto direbbe Elena Fabrizi :-)

enzosky
#541 enzosky 2018-05-29 15:57
Una breve precisazione per Antdbnkrs: quando parlavo di spread a 500 e oltre mi riferivo al periodo a ridosso delle prossime elezioni, non ora.
Maurizio Antolini
#542 Maurizio Antolini 2018-05-29 16:31


Ho voluto chiudere sull'inquadratura degli splendidi occhi di Claudia Cardinale.
In quell'espressione c'e' tutta la sofferenza e la disperazione di chi sa di aver perso tutto, anche la speranza, Come noi Italiani.

Bonanotte.....Popolo
Antdbnkrs
#543 Antdbnkrs 2018-05-29 16:31
#541 enzosky 2018-05-29 15:57
Una breve precisazione per Antdbnkrs: quando parlavo di spread a 500 e oltre mi riferivo al periodo a ridosso delle prossime elezioni, non ora.


Ah ok
Calvero
#544 Calvero 2018-05-29 16:33
Mattarella ha gettato la maschera, No il Potere.

E' ben altra la musica.

Se il Potere avesse gettato la maschera, anche l'ultimo Fantozzi che segue la D'Urso alzerebbe la testa e direbbe basta. Il valore di una Verità è direttamente proporzionale alla reazione - nei fatti - che scatena nel popolino ...

... il popolino - nei fatti - sta ancora tranquillamente aspettando la prossima partita di campionato. Non è cambiato e non cambierà niente. Di fatto non gliene frega a nessuno. Se non per motivare le solite bestemmie al Bar. Più o meno colorite. La nicchia sarà più consapevole. Tutto qui. La massa avrà un motivo in più per votare meglio la prossima volta :-D E il giro di giostra continua.

Sarà da ridere quando la getterà il Movimento Cinque Stelle la maschera, che nasconde un potere ben più grande di un servente quale Mattarella.

_________


Toralrec:

Citazione:
La cosa più interessante è l'atteggiamento statunitense: se permettono che in Italia si scateni questo bailamme, è evidente che stanno puntando ad una ridefinizione degli equilibri, per motivi che solo loro possono capire.
Loro, chi? :perculante:

Quale ridefinizione? Che ti sei magnato in 'sti giorni, Total? Si dice accentramento, che prosegue sempre nella stessa direzione. Non ri-definiscono un beato nulla. Da mo' che è definito. O pensi che l'Undici Settembre, per fare un paragone misero, l'abbiano deciso nel 2001? :-D

Citazione:

Immagino dipenda in parte dalla necessità di creare un nuovo gruppo di esecutori che risponda alla nuova leadership statunitense (quella di Trump, nata in opposizione alla precedente obamiana); in parte dalla volontà di intimidire la Germania, sempre più attratta dall'orbita russa, con la minaccia di una liquefazione della UE, sulla quale i tedeschi hanno edificato la loro posizione di sub-dominanti nel continente europeo.
Sfumature. Cazzate, se vogliamo. Se un sasso lo spostano a sinistra, girano a destra, se lo spostano a destra girano a sinistra. Finché le operazioni di distrazione di massa sono in funzione, non si vedrà mai chi c'è dietro la maschera, se non lo sputtano di chi personalmente la portava.

Citazione:

Comunque vadano le cose, sembra chiaro che a livello geopolitico qualcosa si stia muovendo, finalmente.
Ovvio. Il primo stadio era l'Undici Settembre, con chiunque sarebbe stato presidente dopo o chiunque avesse vinto o perso le elezioni lì in America o qui in Europa. Tanto?

Qualsiasi cosa accada adesso in Italia - QUALSIASI - ci sarà un accentramento, né più né meno. Con Salvini o senza Salvini, con Di Maio o senza di Maio, con un Governo Tecnico o senza governo tecnico ...

... finche i "MERCATI" (quelli di cui Mazzucco chiede lumi nell'altro Topic) prendono linfa dal sistema tenuto in piedi dal modello esistenziale fasullo cui tutti obbediscono, non ci potrà essere nessun cambiamento in meglio. Solo in peggio. Qualsiasi cosa si voti, chiunque sarà a Capo di un Governo, fosse tecnico o politico.
Maurizio Antolini
#545 Maurizio Antolini 2018-05-29 16:41
.
mg
#546 mg 2018-05-29 16:44
#545 Maurizio Antolini

Maurizio, se metti il tag "youtube" devi mettere solo il codice del video, nel caso del tuo post il codice è "xsm49gIHHcA". In questo modo metti il video incorporato.

;-)
Maurizio Antolini
#547 Maurizio Antolini 2018-05-29 16:50
#546 mg
Grazie, e perdonate la mia "ïgnoranza". Non sono un frequentatore di Blog :hammer:
mg
#548 mg 2018-05-29 16:55
#547 Maurizio Antolini

Prego, ma non è che tutti i forum sono così e neanche io sono nato imparato: chiesi e qualcuno mi rispose, se ricordo bene Massimo. :-)
Parsifal79
#549 Parsifal79 2018-05-29 17:16
"Germania über alles! E in Italia neppure si può nominare un piano b per uscire dall’euro"
www.ilfattoquotidiano.it/.../4389349

"Governo, Oettinger: “Mercati spingeranno gli italiani a non votare per i populisti”. Il commissario spara, l’Ue lo scarica"
www.ilfattoquotidiano.it/.../4389942
horselover
#550 horselover 2018-05-29 18:24
prima hanno goebbelsianamente convinto gli elettori che destra e sinistra non esistono più e ora preparano il nuovo bipolarismo tra filo ue e filo usa
mg
#551 mg 2018-05-29 18:33
#550 horselover

Che destra e sinistra non esistono più è un fatto. Non che abbiano mai voluto dire veramente qualcosa a parte l'indicazione topologica, ma tant'è.

Dal momento in cui sono entrambi liberisti, convergenti al centro, condividono gli obiettivi e praticamente anche i mezzi, chi sa trovare le differenze?
mg
#552 mg 2018-05-29 18:53
Cottarelli ancora non quaglia, altre consultazioni domani, ipotesi voto a luglio.

Se non ci fosse da piangere sarebbe da sbellicarsi.

(ilsole24ore.com/.../...)
Parsifal79
#553 Parsifal79 2018-05-29 19:13
Pare che la LEGA non voglia sostenere l'accusa di M5S e FDI verso il pdr

www.ilfattoquotidiano.it/.../4390556

Di Battista accusa il quirinale:

" “Il Quirinale mente, mi assumo le mie responsabilità, mi accusino di vilipendio”, ha detto. “Non è vero che questione Savona” era senza alternativa, “Di Maio mi ha detto – e mi fido di Luigi – che con Salvini erano d’accordo su altri due nomi: Bagnai e Siri”. Una difesa che ha ripetuto ad Agorà questa mattina: “La questione dell’impuntatura è una stupidaggine totale”, ha detto uno dei volti di riferimento del M5s ad Agorà. “Qui non è la questione di Savona, io vi garantisco che Luigi Di Maio, sentendosi prima con Salvini, in un colloquio informale con il Presidente della Repubblica, gli ha detto ‘altri nomi? Per esempio il professor Bagnai? Per esempio Siri?’. Il Quirinale ha smentito? Il Quirinale sta mentendo. Mattarella è un essere umano, non è che non possa mentire. Io lo rispetto, perché fino a prova contraria è il nostro Presidente della Repubblica, ma portare avanti uno stato d’accusa è previsto dalla Costituzione. Mi auguro che si possa portare avanti uno stato d’accusa, perché dire che Luigi Di Maio non ha avanzato questi altri nomi è una bugia”, rimarca l’esponente M5S. "
www.ilfattoquotidiano.it/.../4389886

(i punti interrogativi saranno errori)
horselover
#554 horselover 2018-05-29 19:17
mg, il tuo commento dimostra che ho ragione
starburst3
#555 starburst3 2018-05-29 19:21
Piccolo ot
A calve' certo che passa' dai soliti avatar che mettevi in rete a woody allen ce vole mber coraggio ;-)

IN RED WE TRUST
redazione
#556 redazione 2018-05-29 19:35
PARSIFAL: Citazione:
Se non hai le palle per affermarlo, allora anche te sei assolutamente complice di questo infanticidio
Evita altri interventi di tipo personale. Non obbligarmi a intervenire perfavore.
starburst3
#557 starburst3 2018-05-29 19:43
Intanto Bagnai paragona oettinger a kappler :-D
www.ilfattoquotidiano.it/.../4390605
L'unica cosa che i tedeschi debbono ringraziare alla nato e' che essendo stato paese di confine con il patto di varsavia sono stati foraggiati molto piu' degli altri paesi sconfitti nella seconda guerra mondiale.
Il signor oettinger fa il tracotante razzista ma dovrebbe dirci come e' arrivato a ricoprire la carica che ricopre, lui e quelli come lui.

IN RED WE TRUST
Calvero
#558 Calvero 2018-05-29 19:53
Citazione:
Piccolo ot
A calve' certo che passa' dai soliti avatar che mettevi in rete a woody allen ce vole mber coraggio
Solo un momento di transizione. Non ti preoccupare :-D Un po' di ironia. Poi si torna alla verità.

___________


mg

Citazione:
Che destra e sinistra non esistono più è un fatto. Non che abbiano mai voluto dire veramente qualcosa a parte l'indicazione topologica, ma tant'è.
Il giorno che si capirà che in un sistema centralizzato e piramidale, non può esistere nessuna corrente politica che vada in direzioni diverse da un'altra, l'umanità avrà fatto un passetto avanti per liberarsi dalle stronzaggini ideologiche vendute dalla massoneria a prezzo di svendita. E ancora bisogna sentirne parlare. Neanche le scimmie, ci avrebbero creduto. Noi Sì. Con tanto di bandiere e cuori infervorati. Come ai bambini: scegli un colore. Dio santo.
mc
#559 mc 2018-05-29 20:04
Mentana da quasi per certa l'entrata in carica di Cottarelli e informa della conferma dell'appuntamento dal capo dello stato dei nominati ministri (presumo da Cottarelli-Mattarella) paventando la formazione di un governo tecnico già in tarda mattinata, domani.

Realistico o Sensazionalistico?

(Il contesto è, naturalmente, quello di un "minuto per minuto" nella politica italiana ...vale a dire, molto schizofrenico). :-D

mc
ARULA
#560 ARULA 2018-05-29 21:30
mg
#561 mg 2018-05-29 22:09
#554 horselover

#551 o #552?

Potresti approfondire cosi, magari, ho la possibilità di ribattere, o ci dobbiamo semplicemente fidare della sibilla?

Comunque, ai posteri, ripropongo la sfida:
Citazione:
Dal momento in cui sono entrambi liberisti, convergenti al centro, condividono gli obiettivi e praticamente anche i mezzi, chi sa trovare le differenze?
ARULA
#562 ARULA 2018-05-29 22:16
Al parlamento europeo vietato parlare di quello che sta succedendo in Italia.
Cliccare sull'immagine
ARULA
#563 ARULA 2018-05-29 22:18
:cry:
horselover
#564 horselover 2018-05-29 22:22
ai cittadini vengono date due scelte, con o senza vaselina (sinistra e destra) la differenza la vedi sui diritti civili, sui migranti, sulle armi e altro ancora siccome a livello elettorale la sinistra è evaporata (3%) si propone una nuova opzione: essere derubati in euro o in dollari
ARULA
#565 ARULA 2018-05-29 22:51
L’ultima resistenza del “filotedesco” Mattarella
federicodezzani.altervista.org/lultima-resistenza-del-filotedesco-mattarella/
Un punto di vista alternativo. Non so...
ARULA
#566 ARULA 2018-05-29 22:59
ALLARME SICUREZZA! – IL MINISTERO DELL’INTERNO INVIA UNA NOTA A QUESTURE E PREFETTURE IN CUI SI CHIEDE DI INNALZARE LA VIGILANZA NELLE SEDI ISTITUZIONALI – SI TEME CHE LA SITUAZIONE POLITICA POSSA DEGENERARE A CAUSA DI GRUPPI RADICALI – OCCHI PUNTATI SULLE MANIFESTAZIONI DEL 2 GIUGNO MA NON SOLO…
dagospia.com/.../...
NRG
#567 NRG 2018-05-29 23:07
Citazione:
#563 ARULA 2018-05-29 22:18
:cry:
scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/.../...
se quelli che hanno divulgato sui socials l' ashtag #stoconmattarella sono dei servizi, non avrebbero neanche tutti i torti...
maryam
#568 maryam 2018-05-29 23:22
Votare il 29 di luglio

ilgiornale.it/.../...

Se penso poi alle cose dette dal tedesco Oettinger, saranno settimane piene di suggerimenti
corriere.it/.../...
mg
#569 mg 2018-05-30 01:40
#564 horselover

Mi sembra una tua visione personale.

Quello che intendo io, sui tempi "moderni", è:
Citazione:
Da quando ha aderito ufficialmente, se non alla società di mercato, quanto meno al principio del mercato, nel 1983, il Partito socialista (PS) ha preso una deriva sempre più verso un liberalismo sociale… sempre meno sociale. Ciò conferma e illustra le parole di Jean-Claude Michéa, secondo cui liberalismo economico e il liberalismo “sociale” o liberalismo culturale, sono destinati a convergere, poiché entrambi procedono da una stessa matrice ideologica, cominciando da una concezione della società percepita come una semplice addizione di individui che non sarebbero legati tra loro che da un contratto giuridico o scambio mercantile, vale a dire l’unico gioco dei loro desideri e dei loro interessi. “Il liberalismo economico integrale (ufficialmente difeso dalla destra) porta in sé la rivoluzione permanente dei costumi (ufficialmente difesa dalla sinistra), in quanto quest’ultima richiede, a sua volta, la liberazione totale del mercato”, scrive ancora Michéa. Al contrario, la trasgressione sistematica di tutte le norme sociali, morali o culturali diventa sinonimo di “emancipazione”. Gli slogan del maggio ’68 come “Gioisci senza restrizioni” o “E’ vietato vietare” erano slogan tipicamente liberali, che vietavano di pensare la vita umana come un bene o come un fine. La sinistra, oggi, dà ancora il meglio di sé nel liberalismo sociale al punto che si è totalmente convertita al liberalismo economico mondializzato. (De Benoist)
Anche prima, comunque, "sinistra" e "destra" hanno sempre significato poco più di nulla. Come se si potessero schierare tutte le, praticamente infinitamente varie, combinazioni di idee riguardo all'organizzazione della/e società umana/e su di una linea retta per poter poi dire "questo è più a sinistra (o più a destra) di quello".

Dire che una tale concezione è risibile è un eufemismo. Nonostante ci sia anche chi ci ha scritto dei libri presunti seri per cercare di catalogare "la destra" e "la sinistra", la miglior definizione che, personalmente, ad oggi ho trovato è:



#558 Calvero dice bene: si tratta solo di gabbie ideologiche che inbrigliano il pensiero all'interno di schemi mentali artificiali.
starburst3
#570 starburst3 2018-05-30 07:17
#565 ARULA

Accettando la tesi di Dezzani,ancora una volta sembra che la tracotanza tedesca li stia portando fuori da ogni logica europeista creata a loro immagine e somiglianza,inoltre sembra che gli antichi rancori con la francia non siano affatto sopiti e il loro avvicinamento alla cina e alla russia,in particolare la cina fa capire come loro intendono il mercato e la gestione del lavoro per i non tedeschi,fermo restando che alla fine come sempre contano gli affari, meglio se transnazionali e mondialisti,in finale quelli che credono ancora alle bandierine o meglio ancora alle magliette della propria squadra siamo noi. :-D

IN RED WE TRUST
ARULA
#571 ARULA 2018-05-30 17:34
@570 starburst3
Francamente cominciò a non capirci più niente... diciamo che mi è rimasta una sola certezza: ci fregheranno comunque.
starburst3
#572 starburst3 2018-05-30 17:49
#571 ARULA

Se l'articolo di Dezzani corrisponde a verita' almeno in gran parte, allora sembra che i paesi del sud europa stiano per essere tirati per la giacchetta dalla francia che in "collaborazione" con gran bretagna e l'amministrazione trump tentano di facilitare l'ascesa di governi contrari allo strapotere tedesco, che invece sembra orientato a far comunella con cina e russia facendo entrare nella sua orbita i paesi dell'est europa ex sovietici,insomma un risiko senza carri armati per la spartizione delle zone di influenza macro-economiche,in queste ore altro che salvini-di maio, cottarelli sta sondando il terreno per quale strada scegliere e i tentennamenti del leader leghista se dare fiducia o no ad un governo tecnico la dice lunga sulla scelta di campo che l'italia dovra' fare.
Non ci illudiamo, comunque andra' a finire resteremo colonia a tutti gli effetti,molto dipendera' dall'abilita' di mediazione dei soggetti coinvolti,mediazione che decidera' quale dei due padroni sara' disposto ad allungare il guinzaglio.

IN RED WE TRUST
ARULA
#573 ARULA 2018-05-30 18:30
@572 starburst3
:cry:
Parsifal79
#574 Parsifal79 2018-06-01 01:18
Maurizio Antolini
#575 Maurizio Antolini 2018-06-02 15:00
#574 Parsifal79
Stupendo, in pratica il mozzarella, conferma cio' che e' scritto sulla costituzione, e che noi gia' sapevamo, poi entra in gioco il detto.....Si "sarebbe" cosi', ma io faccio come mi pare, perche'......io so io e voi nun sete un cazzo..Pero' inaspettatamente qualcuno o diversi hanno tirato fuori le palle, forse...E il principe mozzarella se l'e' presa in quel posto oscuro, meglio conosciuto come culo!

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO