Forum

    • Avatar di marocg
    • Prossimo Pretesto
    • I pizzinari: World for U.S.A. "Pay protection money", https://it.wikipedia.org/wiki/Pizzo_(mafia) ......
    • Autore marocg
    • 19/03/2019 20:00
    • Avatar di Nomit
    • lc2mars
    • Perché dici così, non vedi che si tratta di un omone tutto d'un pezzo? :question:
    • Autore Nomit
    • 19/03/2019 16:28
    • Avatar di ZORG
    • lc2mars
    • Tom El Busòn? :laugh: Non voglio nemmeno immaginare il genere di esplorazioni di Tom El Busòn. :axe:
    • Autore ZORG
    • 19/03/2019 14:53
    • Avatar di Nomit
    • lc2mars
    • Mi dicono che, al fine di tenere sotto controllo i costi ed incrementare l'efficienza delle esplorazione,...
    • Autore Nomit
    • 19/03/2019 10:54
    • Avatar di Aigor
    • Analisi crollo Ponte Morandi
    • @ iglobau Grazie per le immagini e soprattutto per i collegamenti a GoogleStreetView. Ho potuto constatare...
    • Autore Aigor
    • 19/03/2019 09:35
    • Cosa state ascoltando?
    • versione live di "little guns", pezzo presente nel secondo Lp degli Oingo Boingo. Cantante e unico...
    • Autore samseed
    • 17/03/2019 19:52
    • Avatar di ZORG
    • lc2mars
    • Si, ma ce ne vuole tanta! :hammer: La prima differenza ineludibile è che la cellula poi non mastella...
    • Autore ZORG
    • 17/03/2019 19:48
    • Avatar di Nomit
    • lc2mars
    • se i virus si sconfiggono con la vaccinazione gli uomini (in latino VIRI) si sconfiggono con la vaginazione?...
    • Autore Nomit
    • 17/03/2019 09:21
    • Avatar di Nomit
    • Cosa state ascoltando?
    • Pensavo che la madre di tutte le cantautrici (tipo Elisa, Sarah McLachlan, Bjork, Alanis Morisette) fosse...
    • Autore Nomit
    • 16/03/2019 08:34

Commenti Recenti

rss

Due navi in mare. 49 migranti a bordo. Nessuno li vuole. Che cosa fare?

Il caso sta diventando emblematico, poiché sintetizza un braccio di ferro che l'Italia - o meglio, Matteo Salvini - ha intrapreso con il resto dell'Europa.

Salvini dice: noi abbiamo già dato, adesso tocca a qualcun altro. Giusta o sbagliata che sia, la sua è una scelta precisa. È il frutto di una strategia: quella di obbligare l'Europa a riconoscere una volta per tutte che quello dell'immigrazione è un problema comune. Certo che ci vanno di mezzo quei 49 poveracci, ma è chiaro a questo punto che il problema non sono loro, ma è qualcosa di molto più grosso.

Ma proprio nel mezzo di questo braccio di ferro arriva Di Maio che dice: facciamo sbarcare almeno le donne e bambini. Proposta assolutamente stupida e non risolutiva, oltre che impraticabile.

Stupida e non risolutiva perché, appunto, non risolve il problema. Si serve solo a salvare la faccia di fronte all'ala più umanitaria del suo partito, ma non risolve affatto la questione dei migranti. Anche facendo approdare le donne e bambini, infatti, resterebbero comunque degli uomini in mare, che nessuno vuole accogliere. Proposta impraticabile, fra l'altro, perché gli stessi comandanti delle navi hanno detto che non sono disposti a spaccare in due le famiglie che hanno a bordo.

Accortosi della scivolata, di Maio cambia strategia e oggi dice: le navi sono in acque maltesi, quindi è a Malta che devono sbarcare.

Bravo Di Maio: nuovamente, non solo non risolvi nulla, ma stabilisci il principio che allora se un domani delle navi "si trovassero in acque italiane", allora è da noi che devono sbarcare?

Non è che la politica migratoria si faccia a la carte. Oggi dici una cosa, e domani dici il suo opposto, a seconda di dove si trovano le navi.

In tutto questo, è evidente che Di Maio non abbia minimamente capito la strategia di Salvini, che è proprio quella di obbligare l'Europa a prendersi la sua fetta precisa di responsabilità. Oppure la strategia l'ha capita, ma è intenzionato a farla deragliare, probabilmente per motivi suoi, di tipo elettorale.

Ma allora scusate, che senso ha fare un governo basato su accordi scritti con la controparte, se poi al momento di affrontare i problemi non si usa coerenza nel metterli in atto?

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

fefochip
#1 fefochip 2019-01-06 17:47
di maio ahi noi ha dimostrato piu volte di comportarsi come uno scolaretto un po tardo e invece è il leader del partito piu grande d' italia
Pavillion
#2 Pavillion 2019-01-06 18:28
Mi colpì la santa titanica immacolata ipocrisia del Di Maio nel suggerire: che sbarchino solo donne e bambini... e gli uomini in Vaticano dal candido primo accoglione: Francesco... virtù abbi pietà di me aggiunsi in un impeto di misericordia.
Pyter
#3 Pyter 2019-01-06 18:57
«Sbarcate eos. Novit enim Franciscus qui sunt eius» [cit.]
umax
#4 umax 2019-01-06 19:08
Si votasse oggi, la Lega stravince
Parsifal79
#5 Parsifal79 2019-01-06 19:25
Citazione:
In tutto questo, è evidente che Di Maio non abbia minimamente capito la strategia di Salvini, che è proprio quella di obbligare l'Europa a prendersi la sua fetta precisa di responsabilità.
e senza donne e bambini a bordo non si può fare la "strategia di Salvini"?
noi ci prenderemmo solo la "fetta" di donne e bambini, non tutte le fette.
Citazione:
Oppure la strategia l'ha capita, ma è intenzionato a farla deragliare, probabilmente per motivi suoi, di tipo elettorale.
non credo proprio, dato che i sondaggi danno vincente il PDL in caso cadesse il governo e si andasse a nuove elezioni. . E' Salvini che ha abbondantemente il coltello dalla parte del manico.

Il "democristiano" Salvini qualche mese fa:
"Ci sono 29 bambini sulla Diciotti? I bambini scendano subito. Faccio un passo avanti, nonostante l'Europa vigliacca. Però per gli altri basta". Lo dice il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in diretta su Facebook.
affaritaliani.it/.../...

Citazione:
Bravo Di Maio: nuovamente, non solo non risolvi nulla, ma stabilisci il principio che allora se un domani delle navi "si trovassero in acque italiane", allora è da noi che devono sbarcare?
gli sbarchi in Italia non sono mai terminati, anche se diminuiti dell'80%.
Pyter
#6 Pyter 2019-01-06 19:31
Sono 49, proprio come il debito della Lega.
Salvini potrebbe riscattarli tutti chiedendo solo un milione a testa.
ARULA
#7 ARULA 2019-01-06 19:41
Partiamo dal principio: Di Maio non è una cima. Ed inoltre c'è tutta la frangia sinistra del partito che non appoggia Salvini e anzi lo contrasta in ogni occasione anche non rispettando il cosiddetto contratto di governo.
C'è una parte dei 5 stelle che vorrebbe romperlo questo patto e andare per la sua strada ingenuamente pensando di riacquistare consenso senza capire che diventare la nuova sinistra li porterà solo alla distruzione, gli italiani ormai odiano la sinistra sotto qualunque forma.
I 5 stelle hanno perso 7 punti percentuale dalle elezioni... non è poco. La tensione e la divisione nel movimento sono palesi e gestirlo diventa sempre più difficile. Ovviamente non "volendo" comprendere che la questione vaccini rappresenta un problema serissimo per l'elettorato si attaccano ad altre criticità sperando di recuperare qualche punticino, ma questo non è più il tempo di fare i democristiani... le guerre non si vincono con l'indecisione e il cechiobottismo.
La gente in questo momento gravissimo della nostra storia ha bisogno di certezza e di gente che la incarna questa certezza. Giusta o sbagliata la politica di Salvini è quella che serve all'elettorato: concretezza (almeno anche solo percepita).

Il problema dei migranti è un problema serio. Molto più serio di quello che riusciamo anche solo a comprendere. Siamo in guerra, che lo accettiamo o meno, e in guerra si prendono brutte decisioni e la vita non è una favola della disney dove il lieto fine è garantito.
Queste povere persone sono un arma di ricatto quasi scontata. Le ONG e chi le comanda ovviamente stanno cercando di far morire qualcuno per creare l'incidente umanitario. Ma io mi chiedo: se 170 paesi circa hanno firmato questo maledetto Global Compact perchè dovrebbe essere l'italia ad accoglierli? Malta non ha forse firmato? Allora era vero che non era vincolante o era solo (come pensavo io) un modo per fregare sempre e solo noi? Accoglierli è sbagliato! Punto.
Soprattutto sapendo che sono andati a prenderli quasi a casa questi "profughi" possibilmente scegliendo più donne e bambini possibili. Il caso umano funziona sempre con gli italioti. Peccato che donne e bambini se ne sono visti pochi negli anni dell'invasione e quei pochi bambini servivano ad altro genere di traffico (pedofili, organi ecc...) per chi non lo sapesse c'è l'FBI a Castel Volturno che indaga sul traffico di organi che parte proprio dalla buonissima ed accogliona Italia. E le donne poi ovviamente servivano per il mercato della prostituzione.
Questi poverini sulla nave invece servono per questo braccio di ferro con Salvini e creare problemi al governo. Che vivano o muoiano a loro importa poco tanto non erano destinati a vivere a lungo in mano alle organizzazioni che li stanno aspettando nel nostro accoglientissimo paese, ma morire in mare ora, in questo momento sarebbe perfetto.
Ripeto la guerra è una brutta cosa e richiede decisioni difficili. Cedere è l'errore peggiore, domani ne metteranno altri di disperati su quella nave e ricomincerà questo schifoso giochetto.
Altri moriranno in questa guerra, in mare o in italia fa poca differenza, la verità è che a noi importa solo non saperlo.
gino sighicelli
#8 gino sighicelli 2019-01-06 19:59
Citazione:

[…] riportano che Francesco Ferrucci prima di spirare gli abbia rivolto con disprezzo le celebri parole:

«[omissis], tu uccidi un uomo morto!»

o più fiorentinamente

«tu dai a un morto!»
Parsifal79
#9 Parsifal79 2019-01-06 19:59
#7 ARULA
Citazione:
Partiamo dal principio: Di Maio non è una cima. E inoltre c'è tutta la frangia sinistra del partito che non appoggia Salvini e anzi lo contrasta in ogni occasione anche non rispettando il cosiddetto contratto di governo.
C'è una parte dei 5 stelle che vorrebbe romperlo questo patto e andare per la sua strada ingenuamente pensando di riacquistare consenso senza capire che diventare la nuova sinistra li porterà solo alla distruzione gli italiani ormai odiano la sinistra sotto qualunque forma. I 5 stelle hanno perso 7 punti percentuale dalle elezioni... non è poco.
la cosa buffa è che quasi tutti i media dicono che i 5stelle hanno perso voti perchè obbedirebbero a Salvini che, secondo la vulgata di moda, sarebbe il vero presidente del consiglio che detta legge.
A tuo dire invece, sarebbe quel sant'uomo di Salvini che sopporterebbe le angherie di 5stelle che non rispetterebbero, a tuo dire, il contratto pur di osteggiare Salvini.
Mettetevi d'accordo su qual'è la versione giusta.
ARULA
#10 ARULA 2019-01-06 20:01
@9 Parsifal79
La versione giusta è una sola: I 5 stelle non sono maturi per affrontare questo momento storico.
Avevamo bisogno di statisti e ci troviamo al governo degli improvvisati.
E mi riferisco a tutto il governo in questo caso, quindi puoi evitare di farti venire una sincope.
Teoclasto
#11 Teoclasto 2019-01-06 20:17
Quindi dovremmo (almeno) tenerci donne e bambini, così svuotiamo prima l'Africa e li facciamo riprodurre direttamente qui! Con inoltre i problemi che i minori rappresentano! Follia! Se facciamo passare questo principio, la transumanza via mare ricomincerà alla grande. Bisognerebbe però parlare anche di quella (transumanza) che ci arriva (silente) dall'ex-confine slavo: altro problema eternamente aperto che non si vuole risolvere...
Parsifal79
#12 Parsifal79 2019-01-06 20:22
#10 ARULA

io invece credo che Di Maio abbia fatto la cosa più intelligente che si poteva fare. Facendo sbarcare donne e bambini si diventa inattaccabili e si dimostra all'opinione pubblica che è l'europa a fregarsene dei migranti, non i "populisti".

Il capitano della nave, SUCCESSIVAMENTE, ha risposto picche col pretesto del non separare le famiglie, ammesso che ci siano veramente famiglie al completo sulla nave.

Quale sarebbe l'errore di Di Maio?

Non aver previsto che il capitano paraculo della nave se ne uscisse con la scusa di non voler separare le famiglie?

Per me non ha sbagliato proprio niente, anzi avrebbe ripulito la "strategia di Salvini" (in realtà è del governo) da tutte le accuse di disumanità e avrebbe messo ancor più con le spalle al muro l'U.E. davanti a tutti i popoli/elettori in europa.
ARULA
#13 ARULA 2019-01-06 20:37
@12 Parsifal79
L'errore sta nel fatto che dimostrano di non essere coesi non solo come coalizione di governo, ma anche come movimento. Ed un esercito disunito è più facilmente attaccabile. Probabilmente non ci riusciranno mai, mi auguro, ma comunque tenteranno sempre di farlo cadere perchè gli sembra fattibile. Se invece si muovono compatti i nemici cambiano strategia. Ma secondo te è normale che provino sempre con lo stesso giochetto? Evidentemente o sono stupidi, e ci credo poco, o pensano veramente di aprire una breccia.
Parsifal79
#14 Parsifal79 2019-01-06 20:40
#11 TeoclastoCitazione:
Quindi dovremmo (almeno) tenerci donne e bambini, così svuotiamo prima l'Africa e li facciamo riprodurre direttamente qui!
è matematicamente più probabile che tu vinca tutti i giorni al super enalotto, rispetto al fatto che i numeri attuali di sbarchi in Italia svuotino l'Africa di donne e bambini.
Roberto70
#15 Roberto70 2019-01-06 20:47
Avevamo bisogno di statisti e ci troviamo al governo degli improvvisati.

E quali sarebbero questi statisti?
Il governo sara' pure di improssivati ma gli altri sono quelli che hanno portato l'italia in queste condizioni e se avesse vinto il cdx (o i 5 stelle da soli) sarebbe stato decisamente peggio. Questo governo non ha opposizione esterna quindi ben venga quella interna che limita le pazzie dei singoli "partiti" del governo.
Teoclasto
#16 Teoclasto 2019-01-06 20:49
@Parsifal79 #14

Sì, certo, infatti perdo sempre ogni volta che gioco (pochissime, invero...). :-?
Se inizia a passare il principio che donne e bambini vanno fatti sbarcare sempre e comunque, inizieranno ad arrivare barconi con maggioranza/totalità di donne, bambini, vecchi... e chi saprà dire "no!" ai prossimi? Invece di preoccuparci del perché queste "caritatevoli" ong vanno a raccattare clandestini nei mari e da chi sono pagate, ed evidenziare il piano perverso di invasione/distruzione dell'Italia, ci si concentra sul problema "a valle", quando il fiume è oramai inarrestabile e già arrivato al mare... :evil:
Azrael66
#17 Azrael66 2019-01-06 21:02
Discriminante il fatto che si facciano sbarcare solo donne e bambini, gli uomini che gli hanno fatto a di miao? Governo omofobo! :-D
Oltretutto potrebbero esserci anche intere famiglie che in tal caso verrebbero separate, un dramma nel dramma: o tutti o nessuno, il cerchiobottismo non paga.
ARULA
#18 ARULA 2019-01-06 21:02
@15 Roberto70
Infatti. Statisti non ne abbiamo da un pezzo in Italia.
E mica serve che te lo dica io basta vedere come siamo ridotti.
Dico solo che ora ci volevano veramente dei statisti e purtroppo non ce ne sono più.
Parsifal79
#19 Parsifal79 2019-01-06 21:08
#16 Teoclasto

Io so solo che i numeri attuali di sbarchi sono nella norma, e di certo neanche Salvini rimarrebbe impassibile se qualche donna sulla nave decidesse di farla finita e di ammazzare pure suo figlio.
Non sono li in mare da un giorno, e tra la "strategia" e il "rimanere umani" bisogna anche trovare un equilibrio.
Zina
#20 Zina 2019-01-06 21:08
Questo governo gode di un consenso senza precedenti. Ho appena ricevuto un video in cui si vede un cittadino insultare il sindaco di Palermo perché non è andato a ricevere Conte e ricordo che Orlando è uno di quei sindaci contro il decreto sicurezza. Quindi consenso popolare zero. Come ha detto bene il vecchio comunista Rizzo alla gente non importa un fico secco degli immigrati. Il popolo odia questa classe politica. Un presidente della Repubblica che nel discorso di fine anno, con tutti i problemi che ci sono, fa gli auguri "ai cinque milioni di stranieri che vivono in questo paese" non rappresenta nessuno se non i padroni che stanno fuori. Le persone della periferia vogliono sicurezza, lavoro, servizi. Non è certo per compiacere l'elettorato che Di Maio fa queste affermazioni da terza elementare. Non so chi voglia rassicurare ma non è la gente comune. A sostegno di questa folle immigrazione rimangono solo quelli delle cooperative, qualche signorotto savianeggiante e quelli del pd
phobos
#21 phobos 2019-01-06 21:53
Da settimane Di Maio e Salvini portano avanti l'ennesima buffonata propagandistica finalizzata a distogliere l'attenzione degli italiani dalla valanga di nuove tasse che ci aspettano nel 2019 e dalla colossale farsa di quota 100 e reddito di cittadinanza; mentre ci si accanisce contro appena 49 disperati, tra i quali donne e bambini piccoli, in queste stesse settimane sono già sbarcati un centinaio di clandestini in Sicilia e Sardegna. Ma Salvini sa benissimo che la ggggente associa l'invasione dei migranti alle ONG, mentre i barconi arrivano di notte e non li vede nessuno; quindi, basta chiudere i porti alle ONG e si scatena l'esultanza dei sempliciotti.
Tanto per farsi un'idea della colossale bufala del "la pacchia è finita", basta citare i dati che, paradossalmente, vengono forniti dallo stesso Viminale. Da Giugno ad Agosto 2018, con Salvini, 1200 espulsioni; da Giugno ad Agosto 2017, con Minniti, 1500 espulsioni. Nonostante la ggggente sia convinta (dalla propaganda) che non stia sbarcando più nessuno, lo stesso Salvini comunica che nel 2018 sono arrivati in 24000 in Italia, con una media di quasi 2000 sbarchi al mese; praticamente, gli stessi numeri ottenuti da Minniti dopo la firma dell'accordo con la Libia a fine 2017. In Grecia, nel 2018, sono sbarcati in 29000; eppure li governano i comunisti e non sono stati chiusi i porti alle ONG. Semplicemente, è calata la pressione migratoria in buona parte del Mediterraneo; ora l'emergenza si è spostata in Marocco e infatti in Spagna si è arrivati a 50000 sbarchi.
ARULA
#22 ARULA 2019-01-06 22:00
@21 phobos
A Lampedusa i Tunisini continuano a sbarcare senza problemi.
E anche nelle spiagge della Sicilia con sbarchi clandestini meno numerosi, ma ci sono sempre.
Parsifal79
#23 Parsifal79 2019-01-06 23:52
#21 phobosCitazione:
praticamente, gli stessi numeri ottenuti da Minniti dopo la firma dell'accordo con la Libia a fine 2017
io ricordo quello del 31 marzo 2017. Quale sarebbe l'accordo di fine anno con la Libia e in che data precisamente?
phobos
#24 phobos 2019-01-07 00:29
L'accordo è del 31 Marzo 2017 ma, tra fornitura di motovedette e altre questioni è diventato operativo verso Settembre 2017.
Bakunin
#25 Bakunin 2019-01-07 00:52
Continuo a preferire chi vuol fare 100 cose interessanti e ne sbaglia 80, portandone a casa magari solo 20, a chi ne fa 100 sempre e comunque sbagliate, magari con perizia "da statista" (ma chi ?? ma dove ??).
Giusto criticare gli strafalcioni che non sono mancati e non mancheranno nemmeno in futuro, alcuni anche gravi, nessuno dice di no, ma io continuo a tenermi stretto questo governo con tutte le sue contraddizioni e i suoi dietrofront, perchè le alternative sono semplicemente drammatiche e devastanti.

Parlare poi di "propaganda" mi pare veramente allucinante, quando tutto il mainstream in coro, urla e strepita contro ogni minima cazzata di questo governo, sia essa vera o inventata.

Ripeto che mi piacerebbe vedere tutti i professorini criticoni seduti su certe poltrone e vedere con quale e quanta brillantezza, coerenza e perizia, riuscirebbero ad affrontare gli ennemila problemi e le ennemila pressioni che ne derivano.
Parsifal79
#26 Parsifal79 2019-01-07 01:05
#24 phobosCitazione:
L'accordo è del 31 Marzo 2017 ma, tra fornitura di motovedette e altre questioni è diventato operativo verso Settembre 2017.
anche se così fosse, da Settembre a Dicembre è comunque sempre molto minore il numero di sbarchi nel 2018 (gov. Conte) rispetto allo stesso periodo 2017 (gov. Gentiloni):



quindi non è vero che non è cambiato niente rispetto all'era Minniti, come affermavi prima: Citazione:
gli stessi numeri ottenuti da Minniti dopo la firma dell'accordo con la Libia
anche volendo prendere in considerazione solo il 2018 (linea rossa), si nota che la linea è mediamente più corta nella seconda metà dell'anno, e il governo Conte è nato il 1 giugno.
Adonis
#27 Adonis 2019-01-07 07:36
Redazione
Citazione:
Ma allora scusate, che senso ha fare un governo basato su accordi scritti con la controparte, se poi al momento di affrontare i problemi non si usa coerenza nel metterli in atto?
Questo esecutivo è un concentrato di incoerenze, si mantiene solo per il fatto che questi due (Di Maio e Salvini) hanno posato il culo sulla poltrona e ora se la tengono ben stretta vivendo di continui e penosi compromessi. E ora sarà dura toglierseli dalle scatole…Per quanto riguarda gli accordi scritti resto dell’idea che sia una gran buffonata messa a punto per fottere la buona fede di quegli italiani che li hanno votati. E lo sanno bene qui a Roma, una città che sta sprofondando nell’immondizia come mai prima d’ora, è uno schifo totale (a proposito il M5S propone ai cittadini romani di pulire le strade con i propri mezzi. Ditemi voi se queste sono proposte di gente per bene, onesta e politicamente efficiente!!!! Siamo alla follia pura). Sul tema migrazioni poi si tocca l’apice dell’inettitudine. Di Maio è una banderuola che si muove a seconda del vento e della convenienza. Quest’uomo non sa neanche dove siano di casa le idee chiare, un giorno dice una cosa e il giorno dopo se la rimangia. Il M5S deve sperare con tutte le sue forze di riuscire a portare a termine il reddito di cittadinanza, l’unico vero motivo per i quali sono stati votati. Se questo dovesse essere modificato, procrastinato ancora o, peggio, non messo in atto, il saltare per aria sarà per loro inevitabile.
starburst3
#28 starburst3 2019-01-07 07:46
Io invece vorrei mettere l'accento sul comportamento scorretto e delinquenziale di malta, che continua ad essere un crocevia della crimininalita' organizzata mondiale e per questo non vuole occhi estranei in giro per l'isola,visto che con la diatriba degli sbarchi i riflettori sono tutti accesi e puntati su questa terra di frontiera del crimine (altro che messico e i narcos!!), a meno che i capoccioni alla al capone non trovino gli sbarchi a malta convenienti, con le debite coperture politiche si intende!Chissa' forse alla commissione europea stanno discutendo proprio di questo?
Le mafie a Malta, il report della Fondazione Caponnetto
Nella relazione del 1° sem. 2017 della DIA vi è un capitolo dedicato a Malta che afferma:
“Malta, grazie a un sistema fiscale privilegiato e ad una normativa che consente la costituzione di società in tempi estremamente rapidi, negli ultimi anni ha rappresentato un hub finanziario in grado di attrarre cospicui investimenti, anche da parte della criminalità organizzata italiana.
www.laspia.it/.../
ilfattoquotidiano.it/.../...

IN RED WE TRUST
alsecret7
#29 alsecret7 2019-01-07 08:44
purtroppo di Maio e Democristiano e deve rendere conto anche alla chiesa! come molti dei 5 stelle, molti ancora mezzi Piddini e Democristiani! quindi stare con la lega per loro e dura hanno dei conflitti interriori che Salvini non ha e questo il guaio dei 5 stelle, molti sono del pd camuffati e quando ci sono queste questioni morali non resistono e vanno fuori dal seminario purtroppo! e creano casini al interno della maggioranza secondo me se continua cosi i 5 stelle scompariranno!
ARULA
#30 ARULA 2019-01-07 09:02
@28 starburst3
Non è un problema recente. Malta è sempre stata solo questo.
Infatti noi la chiamiamo: TORTUGA.
C'è di tutto in questa isola. Un giro di denaro impressionante.
Traffico di droga, armi, petrolio, ma soprattutto riciclo di denaro sporco.
Agenti francesi che fanno da collegamento con la Libia. Aerei che saltano prima di partire di cui non viene data notizia a livello internazionale. Macchine che esplodono molto di frequente (non solo quella della giornalista).
Tutto è possibile a Malta e non solo per la fiscalità agevolata, pagando le persone giuste puoi fare tutto. Pensa che ci sono imperi completamente sconosciuti al fisco. Per farti un esempio c'è un mafioso catanese che ha praticamente un locale della sua catena (molto conosciuta a Malta) in ogni città, paese, ma non ha una azienda registrata. Posso capire che non vedi un locale (forse) ma non vedere una catena di locali...
Comunque potrei continuare all'infinito. Malta è un problema che conosco molto bene perchè ci vado molto spesso.
Se in Italia ci fosse la tassazione maltese ci riprenderemmo in due anni.
fefochip
#31 fefochip 2019-01-07 09:56
#30 ARULA
Citazione:
Malta è un problema che conosco molto bene perchè ci vado molto spesso.
non sapevo di questi particolari
grazie, interessante
kappauno21
#32 kappauno21 2019-01-07 09:58
@ Parsifal79.

Io non sono d'accordo sul tollerare deroghe per donne e bambini: 1. perché è un criterio insensato e comunque ingiusto (e allora i malati, gli anziani... in ogni modo, perché ? poi in ogni caso è una bestialità separare eventuali famiglie...) ; 2. perché come già detto non risolutivo, creerebbe solo confusione... darebbe il via a una prassi demenziale e discriminatoria... una volta ammesso lo sbarco per donne e bambini, perché negarlo, ad esempio, ai malati o agli invalidi ? (e via, a quel punto, tutti storpi come in India o malati) 3. e aggiungo che è anche inutile dal punto di vista paraculistico democristiano perché non accontenterebbe nemmeno l'ala più buonista (o democristiana o di sinistra che dir si voglia) del movimento (o elettorato) in genere che più coerentemente auspica (in quest'ottica) che siano accolti tutti.
ItalHik
#33 ItalHik 2019-01-07 10:01
Far sapere a tutti che le navi straniere portatrici di INVASORI che entreranno nei nostri porti verrano CONFISCATE (non momentaneamente sequestrate) e gli stranieri in buona salute avviati senza se e senza ma a LAVORI FORZATI di pubblica utilità, per pagarsi il loro soggiorno... E vediamo se avranno ancora voglia di dirigersi verso il Bel Paese!... :-D
starburst3
#34 starburst3 2019-01-07 10:40
#30 ARULA

Grazie per le puntualizzazioni, adesso l'abbiamo nel mirino e ogni volta sara' interessante s/parlare di questa isola e metterne a nudo le realta'.

IN RED WE TRUST
Parsifal79
#35 Parsifal79 2019-01-07 13:22
#32 kappauno21 Citazione:
è una bestialità separare eventuali famiglie
quindi tutti gli stranieri (maschi) che lavorano in Italia e spediscono i soldi alla famiglia nel loro paese commetto "una bestialità"?

Le persone sulla nave, in teoria, dovrebbero essere tutte persone che scappano dalla guerra o calamità, altrimenti potevano entrare in Italia legalmente e cercarsi un lavoro come fanno tutti i migranti economici, e nessuno li avrebbe separati.

Se io scappo dalla guerra, la prima cosa che vorrei è sapere che la mia famiglia è stata portata in salvo, non "o tutti insieme o niente". Evidentemente non scappano da nessuna guerra.
Parsifal79
#36 Parsifal79 2019-01-07 14:19
15 luglio 2018:


tutta colpa di Di Maio
Parsifal79
#37 Parsifal79 2019-01-07 14:24
25 giugno 2018:

Il ministro Salvini in Senato riferisce sulla vicenda della nave

«L'unica cosa che non accetto è che qualcuno dica che chi è al Governo accetti che i bambini muoiano in mare. Io per primo sono stufo che i bambini muoiano, sono stufo di questi morti di Stato». Lo ha sottolineato il ministro dell'Interno Matteo Salvini che oggi in Senato ha riferito con un'informativa sulla vicenda della nave Aquarius.

Il ministro ha spiegato come la nave, che si trovava nella zona SAR maltese, abbia manifestato alcuni problemi alle autorità di Malta, non ottenendo però risposte al riguardo. La nave è stata, quindi, costantemente affiancata per assistenza sanitaria e per rifornimenti alimentari da navi italiane e, su indicazione dello stesso responsabile del Viminale, è stata offerta la disponibilità a far sbarcare donne e bambini, possibilità negata dal comandante dell'Aquarius.

interno.gov.it/.../...

sempre colpa di Di Maio, ovviamente.
Parsifal79
#38 Parsifal79 2019-01-07 15:37
1 Settembre 2016:

È urgente bloccare l'invasione, altrimenti gli italiani saranno costretti a farsi giustizia da soli. Da oggi si accolgano solo donne e bambini, gli uomini si respingano: tutti a casa loro». Così il segretario della Lega nord Matteo Salvini
iltempo.it/.../...

sicuramente già nel 2016 l'avrà obbligato Di Maio a fare certe dichiarazioni
Sornione
#39 Sornione 2019-01-07 18:38
Berlusconi : "Prendiamoci solo le donne bone"
La Cei: "Prendiamoci tutti i bambini"
mik300
#40 mik300 2019-01-07 20:50
il problema dello scafismo legalizzato (le ong)
è come l'anonima sequestri..
se si consentono e facilitano i pagamenti/riscatti,
i sequestri si moltiplicano,
se si bloccano i beni
i sequestri si riducono
fino a cessare del tutto..

lo stesso con questi manigoldi delle ong..
bisogna rendere loro la vita difficile..
anzi impossibile..

financo metterli al gabbio..

in un mondo normale sarebbero già dietro le sbarre..
gente che va a pochi km dalla costa a prelevare clandestini
e poi li scarica in europa..
come vogliamo definirli??
ma vi sembra tutto regolare?

ogni volta che c penso,
non mi capacito..

una volta qui "i clandestini bisogna mantenerli,
sennò si inkazzano.."
secondo la orlando's theory..

e a questi criminali delle ong consentono pure di fare proclami in TV..
Pensoso
#41 Pensoso 2019-01-07 21:52
Come qualcuno ha già fatto notare, l'ho pensato anch'io sentendo la notizia, la cosa di salvare "almeno donne e bambini" è una cosa che c'è sempre stata, e già si è ricordato in passato che non ci sono diritti umani (proprio in quanto universali) che non valgano anche per i maschi adulti. Addirittura Salvini nei casi precedenti l'aveva tirato in ballo, perché, mi sembra soprattuto da quando ha figli (?) mette i bambini prima di tutto.
Ma adesso no, non dice nulla al riguardo (Ponzio Pilato), e lascia la patata bollente a Di Maio, che dice esattamente la stessa cosa, però ha l'effetto di farlo sbertucciare da tutti, mentre se la ripetesse Salvini, tutto sembrerebbe normale.
La motivazione ufficiale è "obbligare l'Europa a prendersi le sue responsabilità"; altra cosa spiegata mille volte: perchè l'Italia in cambio non si prende una percentuale degli immigrati del resto dell'Europa? e purtroppo è vero che sembra, e può essere, razzismo il fatto di prendersela soprattutto con chi arriva (più visibile) via mare e con la pelle scura.

Come detto da Redazione in molti casi precedenti, Salvini è sempre in una situazione win-win, proprio perché l'opinione pubblica (almeno sembra), attua l'antichissima tecnica del "due pesi due misure" solo a suo vantaggio.
E quanto alla classe politica "leghista" sorta dal nulla nel centro-sud Italia, riguardiamoci la puntata al riguardo di Report, e capiamo sia perché prende molti voti, sia perché un movimento anti-sistema (vero o presunto) come i M5S, non dovrebbe, tra gli altri motivi, averci nulla a che fare.
Sulla connivenza invece, di imprenditori e politici anche leghisti, con le mafie arrivate anche al nord, la letteratura è oramai diffusissima.
LoneWolf58
#42 LoneWolf58 2019-01-07 23:18
Io mi chiedo solamente... se si focalizzasse l'attenzione che c'è su Di Maio anche su altri politici (magari passati) oppure membri del Governo attuale cosa si otterrebbe? Di Maio continuerebbe ad apparire così sprovveduto ed inidoneo?
Io, ad esempio, sto ancora aspettando che Salvini mantenga la promessa di ridurre le accise...
Pavillion
#43 Pavillion 2019-01-07 23:18
Se l'incidenza in un qualche modo potesse servire a qualcosa non mi porrei nessuna remora a rivolgere l'identico pensiero a entrambi i vice.
Quale altro modo vi sarebbe per riconsegnare al Parlamen dell'Unione le proprie responsabilità in merito a una "invasione voluta".

"In tutto questo, è evidente che Di Maio non abbia minimamente capito la strategia di Salvini, che è proprio quella di obbligare l'Europa a prendersi la sua fetta precisa di responsabilità".

Questo, il "virgolettato" è l'esposto di Redazione, ne avete uno migliore?
LoneWolf58
#44 LoneWolf58 2019-01-07 23:53
Citazione:
"In tutto questo, è evidente che Di Maio non abbia minimamente capito la strategia di Salvini, che è proprio quella di obbligare l'Europa a prendersi la sua fetta precisa di responsabilità".
Forse non si è capito che non è la strategia "Salvini". Questo è quello che i media propagandano, ma senza Conte (PdC) e Toninelli (MIT per la "chiusura porti" e soccorso in mare)... Salvini da solo può far poco o niente (come ha fatto niente con le "accise" visto che non sono di sua competenza).
Di Maio, come già evidenziato da Parsifal, non ha fatto altro che continuare la linea adottata in precedenza e cioé garantire l'incolumità delle categorie "protette" dando la disponibilità ad accoglierle.
Mossa stupenda per "tentare" di azzittire la propaganda contro il governo e per porre l'UE e Malta, senza dimenticare gli stati di bandiera delle navi, di fronte alle proprie responsabilità.
Un po' come faceva Macron nei nostri confronti.
Sertes
#45 Sertes 2019-01-08 07:50
189 migranti accolti a Malaga, Spagna

www.facebook.com/.../10157432054694411
redazione
#46 redazione 2019-01-08 09:03
ARULA: Interessante quello che dici su Malta. Se vuoi scrivere un articolo lo spazio in home è a tua disposizione.
Ale12
#47 Ale12 2019-01-08 10:15
Quanta ipocrisia da lupi da tastiera che aspettano che qualcuno risolva i loro problemi esistenziali credendosi sempre più intelligenti, più furbi, più bravi degli altri.
Non ho parole
Pavillion
#48 Pavillion 2019-01-08 19:36
Trattative serrate a livello europeo. La Germania aumenta il numero delle persone da accogliere a 50. Si attende il via libera allo sbarco di Malta per la redistribuzione tra i Paesi
repubblica.it/.../?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P7-S1.4-T1
Un portavoce del ministro ha detto che in tutto sono 298 attualmente i migranti da redistribuire, 249 dei quali si trovano già a Malta e gli altri sulle due navi delle ong.
Pensoso
#49 Pensoso 2019-01-08 22:36
Paradossalmente, chiedere all'"Europa" di intervenire in qualche modo in questi casi, togliendo le castagne dal fuoco oggi a Malta, domani all'Italia, dopodomani alla Spagna, tutti i giorni alla Grecia, significa volere "più Europa", significa ampliare ulteriormente le competenze, e sappiamo che è più facile ampliare le competenze di un apparato amministrativo, che togliergliele. Paradossalmente i populisti anti-europei, una volta al governo fanno crescere ulteriormente il leviatano della UE.

Scopriamo anche che Malta non è così, del tutto, cattiva come sembrava, in realtà aveva accolto molti altri nei giorni precedenti (quindi non aveva chiuso i porti, come fa invece quello staterello più piccolo che sta un po' più a nord-ovest).
samseed
#50 samseed 2019-01-09 02:43
Di Maio ha già dimostrato di essere tutto ciò che è, quando si è messo a baciare la scatoletta di salsa rubra nella chiesa di san gennaro....

secoloditalia.it/.../...
onemanband
#51 onemanband 2019-01-10 10:12
Comunque ritornando al tema iniziale, se Di Maio non fosse intervenuto e Conte non si fosse poi sentito in dovere di fare altrettanto Salvini avrebbe mantenuto il punto e d il governo sarebbe perlomeno sembrato piu' solido.
Ovviamente lo scontro e' tra ONG, EU e governo: come in passato invece di seguire una linea comune ancora una volta qualcuno (Di Maio) decide di rompere il fronte.
Strascichi del precedente braccio di ferro con la EU? Campagna elettorale? Oppure un ben architettato gioco delle parti?
Risultato: il miope buonismo tout court fará altri discepoli, le ONG si sentiranno autorizzate a continuare e del reale destino di queste persone sbarcate ovviamente nessuno ne sapra' piu' nulla.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO