Forum

Commenti Recenti

rss

Mi rivolgo a chi si intende di economia, perchè mi (ci) spieghi se davvero il salvataggio di Banca Carige effettuato dall'attuale governo sia poi così diverso da quelli effettuati dai governi PD negli anni più recenti.

Perchè se ascolti Renzi ti senti dire che siamo di fronte ad un "provvedimento fotocopia" di quelli effettuati dal PD negli anni scorsi, mentre se ascolti Di Maio "questo è tutto un'altra cosa, perchè noi non abbiamo sborsato nemmeno un euro e perchè noi abbiamo protetto gli investitori, mentre il PD non l'ha fatto."

Ma come è possibile conciliare due versioni così differenti? E' chiaro che la risposta sta nelle sfumature, e che sicuramente nelle sfumature i 5 Stelle qualche differenza l'avranno fatta. Ma a me la cosa che interessa capire è questa: nella sostanza - e non solo nelle apparenze - questa ultima scelta dei 5 Stelle è la prova provata che predicano bene e razzolano male?

Perchè quello dei salvataggi alle banche era uno dei loro cavalli di battaglia, in campagna elettorale. Anzi, l'accusa di aver aiutato le banche era proprio l'argomento principe con cui sono riusciti a demolire la credibilità del duo Renzi-Boschi, e quindi di conseguenza di tutto il PD.

Ora vi chiedo gentilmente, non elencatemi le sfumature tecniche che sicuramente differenziano questo salvataggio dai precedenti, ma ditemi se nella sostanza siamo di fronte allo stesso tipo di azione oppure no.

Perchè questo è veramente il gesto che potrebbe seppellire una volta per tutte quel che rimane della credibilità dei 5 stelle.

Grazie

Massimo Mazzucco

Aggiungi Commento   

clausneghe
#1 clausneghe 2019-01-08 17:11
Pensa che Giggino mò se sta a mette er corpetto giallo pure lui, che fa trend... :-D

Che cacchio glie ne fotte a costoro della coerenza?
D'altronde se una messa val bene Parigi immaginiamoci un posto da ministro televisivo rispetto a un cameriere di sala.. :-D
Il giovane dentuto maggiolino è furbo, di quella furbizia che hanno i contadini Campani..
BSicolo
#2 BSicolo 2019-01-08 17:19
Buonasera a tutti,
è la prima volta che scrivo su LC benchè vi seguo da moltissimo tempo, eh si sono uno di quelli che legge/segue/ascolta MM ed anche i Vs commenti ma finora non ho mai voluto commentare. Spero in questo 2019 di buoni propositi di riuscire a trovare un po di tempo anche poer poter dare il mio contributo alla crescita del sito. Fatta questa doverosa precisazione passo ad esporimere la mia opiniore su quanto esporesso da MM:
La differenza, a mio avviso, è che questo gorverno, rispetto al precedente, abbia da subito difeso la Banca CARIGE, dicendo che si sarebbe fatto carico del salvataggio della mediesma, evitando cosi una forte speculazione al ribasso da parte dei fondi speculativi.
Spero di essere stato chiaro.

Un abbraccio a tutti Voi.
Benedetto.
tommy77
#3 tommy77 2019-01-08 17:43
Rispondendo a Mazzucco....sostanzialmente,dalle prime analisi trapelate,di salvataggio bancario ne esiste solo UNO!

ilsole24ore.com/.../...

Anche in questo caso la differenza tra i DEM-ocristiani dei 5 Stelle ed i DEM-enti e DEM-ocristiani del PD.....si fa sempre + sottile.........
juss
#4 juss 2019-01-08 17:43
così a spanne...se c'è di mezzo la bce sicuramente non è per il bene del popolo o dei piccoli risparmiatori.
ZORG
#5 ZORG 2019-01-08 17:50
Non é la mia materia quindi faccio rispondere Valerio Malvezzi

fringui87
#6 fringui87 2019-01-08 17:50
In sostanza in passato lo stato e' intervenuto a favore delle banche investendo dei denari senza tutelare i risparmiatori ma l'istituto. Oggi in teoria garantisce le nuove obbligazioni di carige in caso la banca sia insolvente, quindi i risparmiatori sono salvi e se lo stato dovra' effettivamente sborsare qualcosa la banca sara' nazionalizzata in proporzione della tutela data. Mi sono spiegato? Garantisco i debiti ma se mi tocca pagarli mi prendo la banca
miles
#7 miles 2019-01-08 18:05
Da quel poco che ho capito e che ho anche ascoltato, visto lo scarsissimo interesse che suscita in me l'argomento.
Lo stato garantirà per tutte le obbligazioni che carige emetterà da ora in avanti.
Lo stato si farà carico di tutti gli aumenti di capitale che, da ora in avanti potrebbero essere necessari per garantire la sopravvivenza di carige.
Tradotto in povere parole, tutte le altre banche saranno costrette a sottoscrivere obblgazioni carige, e presto si provvederà tramite banchitalia
ad una corposa iniezione di danari nelle disastrate casse di carige.
L'unica operazione sensata che potesse essere fatta, ma che questi dilettanti(o pseudo tali) allo sbaraglio con i loro proclami hanno reso un po' più complicata del solito.
Lo so che qualche genio avrebbe preferito veder fallita carige, ma forse solo perchè non aveva nessun conto o deposito aperto da loro.
Tra l'altro una parente di un mio caro amico che ci lavora, sono almeno due anni che aveva chiuso i conti e portato i soldi altrove.
In ogni i caso i soldi invece di spenderli la gente continua a portarli in banca, quindi mi sembra inutile lamentarsi.........
peonia
#8 peonia 2019-01-08 18:06
Messa così è una notizia negativa...ma non ho capito forse..




però il M5S ha risposto così

www.facebook.com/.../?hc_location=ufi
miles
#9 miles 2019-01-08 18:11
Citazione:
In sostanza in passato lo stato e' intervenuto a favore delle banche investendo dei denari senza tutelare i risparmiatori ma l'istituto.
Mai,dico mai, pensare che nel momento in cui si diventa risparmiatori e si portano i soldi in una banca, se questa non fallisce, gli interessi del risparmiatore diventano pari pari come quelli della banca.
Ergo, se salviamo quella banca, tuteliamo la banca, e anche i risparmiatori.
Nessuno obbliga portare i soldi in banca.
Pensare che siano "al sicuro" è un ingenuità del risparmiatore, non della banca.
I soldi più al sicuro che ho avuto, sono quelli spesi con le troie.
Roberto70
#10 Roberto70 2019-01-08 18:12
Copio e incollo dalla pagina facebook di Di Maio

Quante balle dei giornali, di Renzi e della Boschi sulle banche. Proprio loro parlano! Le smonto tutte in 10 punti che vi prego di diffondere al massimo!
1. Non abbiamo dato un euro alle banche
2. Abbiamo scritto in una legge che se serve lo stato potrà garantire nuovi titoli di Stato e potrà ricapitalizzare. Speriamo non serva.
3. Se si dovesse usare quella garanzia o se si dovessero mettere soldi pubblici, banca Carige deve diventare di proprietà dello Stato. Ovvero deve essere nazionalizzata.
4. In questo modo non ci sarà nessun regalo ai banchieri e nessun azionista e obbligazionista truffato
5. Non sarà come Etruria perché salviamo tutti gli obbligazionisti e correntisti
6. Non sarà come le banche venete perché non la venderemo a due euro dopo averla ripulita dei debiti con i soldi pubblici
7. Renzi e la Boschi che fanno le vittime fanno ridere i polli: se avessero fatto come noi non ci sarebbero stati risparmiatori sul lastrico, ma evidentemente ai loro amici e parenti non conveniva
8. Ora vedremo chi è stato a non restituire i soldi a Carige affossandola
9. ci batteremo in Europa per riformare il sistema di vigilanza bancaria e faremo la separazione tra banche commerciali e d'affari. Cose che nessuno si è mai sognato di fare
10. Noi abbiamo messo 1,5 miliardi per i truffati delle banche di cui è responsabile il vecchio governo. Non ci saranno altri truffati.

Ps: ma secondo voi se stessimo aiutando le banche i media e questi politici falliti continuerebbero a farci la guerra? Svegliaaaaa!!! La Camera dei Deputati si muova ad approvare l’istituzione della commissione di inchiesta sulle banche. Ne vedremo delle belle.
Parsifal79
#11 Parsifal79 2019-01-08 18:16
Questo è ciò che dice Di Maio:

1. Non abbiamo dato un euro alle banche
2. Abbiamo scritto in una legge che se serve lo stato potrà garantire nuovi titoli di Stato e potrà ricapitalizzare. Speriamo non serva.
3. Se si dovesse usare quella garanzia o se si dovessero mettere soldi pubblici, banca Carige deve diventare di proprietà dello Stato. Ovvero deve essere nazionalizzata.
4. In questo modo non ci sarà nessun regalo ai banchieri e nessun azionista e obbligazionista truffato
5. Non sarà come Etruria perché salviamo tutti gli obbligazionisti e correntisti
6. Non sarà come le banche venete perché non la venderemo a due euro dopo averla ripulita dei debiti con i soldi pubblici
7. Renzi e la Boschi che fanno le vittime fanno ridere i polli: se avessero fatto come noi non ci sarebbero stati risparmiatori sul lastrico, ma evidentemente ai loro amici e parenti non conveniva
8. Ora vedremo chi è stato a non restituire i soldi a Carige affossandola
9. ci batteremo in Europa per riformare il sistema di vigilanza bancaria e faremo la separazione tra banche commerciali e d’affari. Cose che nessuno si è mai sognato di fare
10. Noi abbiamo messo 1,5 miliardi per i truffati delle banche di cui è responsabile il vecchio governo. Non ci saranno altri truffati.
ilblogdellestelle.it/.../...

mi pare di capire che la differenza sostanziale è che se non pagano il debito/aiuto la banca diventa proprietà dello Stato.

Non vorrei sbagliare, ma credo che sia la stesa proposta che fecero quando erano all'opposizione e riguardava altre banche.
juss
#12 juss 2019-01-08 18:17
no veramente...sto Malvezzi che ci dice: vi stanno facendo il lavaggio del cervello, dopo aver parlato per minuti del nulla più assoluto imparato presso le loro stesse università...incredibile!!
ivi.72
#13 ivi.72 2019-01-08 18:24
Chi ha investito in obbligazioni bancarie non deve essere risarcito dallo stato, cioè noi.

Chi ancora crede che i soldi si moltiplicano grazie a bancari e banchieri non deve pesare sul nostro portafoglio. Hanno firmato carte con tante scritte in piccolo, si sono fidati dell'amico allo sportello quindi cazzi loro. I soldi che hanno perso se li fanno restituire da chi li ha CONVINTI a firmare quelle carte, se le scritte in piccolo lo consentono.

I cinque stelle hanno fatto come i piddini perchè neanche loro vogliono responsabilizzare gli italiani su questo argomento......e dire che grillo parlava pure di signoraggio tanti tanti anni fa......

Partono incendiari e fieri ma quando arrivano son tutti pompieri (R.gaetano).
ivi.72
#14 ivi.72 2019-01-08 18:27
#10 Roberto70


Citazione:
Ps: ma secondo voi se stessimo aiutando le banche i media e questi politici falliti continuerebbero a farci la guerra? Svegliaaaaa!!! La Camera dei Deputati si muova ad approvare l’istituzione della commissione di inchiesta sulle banche. Ne vedremo delle belle
A dirla tutta ci vuole un'inchiesta sulla "commissione d'inchiesta sulle banche" presieduta da Casini (nomen omen) a fine della scorsa legislatura.

Pare che i grillini con il silenzio assenso abbiano di fatto il gioco dei banchieri......anzi togliamo il pare.
BELLINI
#15 BELLINI 2019-01-08 18:30
Le banche vanno salvate.
I bancarottieri devono finire in galera.
Una banca non fallisce per caso.
Una banca fallisce per ruberie e malagestione.
Non rispettare criteri di prudenza nel fare il banchiere è un reato.

No, non è cambiato niente.
Soldi pubblici per proteggere i dirigenti delle banche che hanno guadagnato facendo fallire le loro banche.
Negli anni '30 i banchieri si impiccavano perché se i risparmiatori li avessero presi, li avrebbero ammazzati di botte
Roberto70
#16 Roberto70 2019-01-08 18:33
#14 ivi.72

non l'ho scritto io eh, era nella pagina di Di Maio :-D
miles
#17 miles 2019-01-08 18:37
Citazione:
Chi ancora crede che i soldi si moltiplicano grazie a bancari e banchieri non deve pesare sul nostro portafoglio. Hanno firmato carte con tante scritte in piccolo, si sono fidati dell'amico allo sportello quindi cazzi loro. I soldi che hanno perso se li fanno restituire da chi li ha CONVINTI a firmare quelle carte, se le scritte in piccolo lo consentono.
E' la prima volta che sono d'accordo con qualcosa che scrivi.
L'unico problema è, ed essendo di Arezzo credimi, ho intervistato diversi personaggi coinvolti nella faccenda etruria, che spesso quello che firma le carte scritte in piccolo, viene letteralmente raggirato da chi gli sta vendendo lo scartillofio.
E credimi, a volte si tratta della nonnina che pensa di mettere i soldi nel materasso, ma spesso anche di emeriti coglioni che, pensando faccia "figo" si mettono nelle mani di questi "impiegati della banca", che udite udite spesso credono addirittura amici, e invece gli stanno infilando il cetriolone nel culo, senza nemmeno troppa vaselina.
Parsifal79
#18 Parsifal79 2019-01-08 18:38
15 dicembre 2016:

Una ricapitalizzazione pubblica di Mps da parte del Tesoro è inevitabile. Dagli Usa alla Germania, passando per la Gran Bretagna, tutti i governi dei Paesi più avanzati hanno utilizzato migliaia di miliardi per i bail-out bancari. Tra il 2008 e il 2011, tanto per dire, la Commissione europea ha approvato aiuti di Stato a favore delle banche per 4.500 miliardi di euro. Poi sono cambiate le regole, ci dicono. Il M5S ritiene che la tutela costituzionale dei risparmiatori venga prima di tutte queste sovrastrutture regolamentari. Peraltro anche il Trattato sul funzionamento dell’Ue (Tfue) consente una deroga ai paletti sugli “aiuti di Stato”. E puntiamo per Mps a una ricapitalizzazione che consenta allo Stato di mettere radicalmente mano alla governance della banca, cacciando via gli amministratori che hanno generato i disastri e rivedendo la politica della remunerazione e dei bonus ai manager.

Il M5S non vuole sperperare i soldi dei contribuenti. Conosciamo bene il loro valore e lo dimostriamo ogni giorno con i tagli ai nostri stipendi. Ma siamo per la nazionalizzazione di pezzi del sistema bancario in caso di opportunità e necessità: allo scopo di stabilizzarlo, di dare tranquillità ai risparmiatori, ai mercati e di mantenere in Italia asset e aziende strategiche www.facebook.com/.../1202728849763659
juss
#19 juss 2019-01-08 18:40
Questa fa proprio ridere...gigi la frottola

10. Noi abbiamo messo 1,5 miliardi per i truffati delle banche di cui è responsabile il vecchio governo. Non ci saranno altri truffati.

Noi chi? perchè se siete stati voi del m5s con i vostri stipendi, vuol dire che siamo stati noi cittadini perchè lo stipendio ve lo paghiamo noi; se invece noi vuol dire governo...azz è la stessa cosa!!!

Governo marronissimo, ipocrita e prende pure per il culo!!!
peonia
#20 peonia 2019-01-08 18:41
Sarà vero? chi ci capisce è bravo....

Parsifal79
#21 Parsifal79 2019-01-08 18:48
#19 juss Citazione:
Questa fa proprio ridere...gigi la frottola 10. Noi abbiamo messo 1,5 miliardi per i truffati delle banche di cui è responsabile il vecchio governo. Non ci saranno altri truffati. Noi chi? perchè se siete stati voi del m5s con i vostri stipendi, vuol dire che siamo stati noi cittadini perchè lo stipendio ve lo paghiamo noi; se invece noi vuol dire governo...azz è la stessa cosa!!! Governo marronissimo, ipocrita e prende pure per il culo!!!
Addirittura Di Maio si è permesso di usare il "noi" quando parla di ciò che ha fatto il governo!

Ma è veramente un mascalzone!

Meno male che ci sono quelli come te che si accorgono di queste malefatte! :pint:
miles
#22 miles 2019-01-08 18:49
Citazione:
Una ricapitalizzazione pubblica di Mps da parte del Tesoro è inevitabile.
Mi sembra che il concetto non faccia una grinza.
Abbiamo privatizzato le banche, le quali attraverso dirigenti ben pagati hanno avuto a disposizione molti denari da "gestire".
Sappiamo anche però che moltissimi dei debiti che queste banche hanno creato, dipendono si, dal modo allegro con cui tali denari
sono stati investiti,ma anche dall'enorme quantità di titoli di stato che sono state costrette a sottoscrivere, per tenere sotto controllo
il famigerato spread creato dal nostro debito pubblico.
Ora è chiaro che lo stato farà rientrare questi soldi nelle casse delle banche, in fondo il giochino è perfetto.
In ogni caso le tasche da cui vengono prelevati sono sempre le stesse.
juss
#23 juss 2019-01-08 18:51
Parsifal ma dici sul serio!!! non ho voglia di farmi prendere per il culo da un fans di questi scellerati!! sta dicendo che non pagheranno, per la truffa, solo chi aveva i soldi li dentro, ma anche chi non centra un cazzo!!! quindi per favore smettila di difendere l'indifendibile, è un'offesa nei nostri confronti!! metti te la mia parte se sei felice
ivi.72
#24 ivi.72 2019-01-08 18:57
#17 miles

Citazione:
E' la prima volta che sono d'accordo con qualcosa che scrivi. L'unico problema è, ed essendo di Arezzo credimi, ho intervistato diversi personaggi coinvolti nella faccenda etruria, che spesso quello che firma le carte scritte in piccolo, viene letteralmente raggirato da chi gli sta vendendo lo scartillofio. E credimi, a volte si tratta della nonnina che pensa di mettere i soldi nel materasso, ma spesso anche di emeriti coglioni che, pensando faccia "figo" si mettono nelle mani di questi "impiegati della banca", che udite udite spesso credono addirittura amici, e invece gli stanno infilando il cetriolone nel culo, senza nemmeno troppa vaselina.
In Italia, e più in generale in tutto l'occidente, non esiste una sana e seria preparazione scolastica su temi veramente importanti. Non esiste un'educazione al consumo, non esiste un'educazione sui diritti e i doveri che tutti noi abbiamo come lavoratori e consumatori. Questo genera corto circuiti a vari livelli ed impedisce di fatto la responsabilizzazione del singolo cittadino.

Mi spiace per la vecchietta ma sinceramente non penso che dobbiamo essere noi a risarcirla. Farlo, continuare a farlo, è stupido nonchè immorale e i pentastellati devono cominciare proprio dalla responsabilizzazione dei cittadini se vogliamo un paese migliore in breve tempo.

Se non ti trovi d'accordo con me, per ora, su tanti argomenti segnalami pure ciò che secondo te non quadra nei miei ragionamenti......io se è il caso cambio idea, soprattutto se mi si dimostra che parto da dati-informazioni errati.
ivi.72
#25 ivi.72 2019-01-08 19:01
#16 Roberto70

Ok scusa.

Adesso però bisogna spiegarlo a giggino che il lavoro di casini deve essere messo sotto inchiesta.
Parsifal79
#26 Parsifal79 2019-01-08 19:02
#20 peonia

non c'è nulla di strano che un avvocato del livello di Conte abbia svolto qualche attività per conto di qualcuno che ha a che fare con una banca. Sarebbe strano il contrario.

Quei messaggi sono chiaramente in malafede, perchè è impossibile che tra i 600 della maggioranza non si trovi qualcuno che abbia avuto a che fare con una banca. Il PD col MPS e la Boschi con Etruria sono tutt'altra cosa.
Parsifal79
#27 Parsifal79 2019-01-08 19:12
#23 juss

Se lo Stato non fa il suo dovere di controllore, e un giudice lo certifica con sentenza, i danni li paghiamo tutti.

Se ti rompi una gamba per una buca nella strada, tutti paghiamo i danni alla tua preziosa gambina.

Anche oggi mi tocca spiegare l'ovvio. :-?
Pyter
#28 Pyter 2019-01-08 19:18
Può essere sia questione di sfumature che di fumature.
Nel primo caso, che siano banche o migranti, sempre di salvataggi in mare si tratta.
redazione
#29 redazione 2019-01-08 19:36
Marco Saba ha pubblicato questo video sulla questione CARIGE

TdC Ghost
#30 TdC Ghost 2019-01-08 19:47
@juss

CIT: "Noi chi? perchè se siete stati voi del m5s con i vostri stipendi, vuol dire che siamo stati noi cittadini perchè lo stipendio ve lo paghiamo noi; se invece noi vuol dire governo...azz è la stessa cosa!!!"

Quindi i soldi dello stipendio gli toccavano di diritto, invece li hanno restituiti e hanno fatto pure male? La matematica non è che sia un opinione...se si tenevano gli stipendi i soldi cmq dovevano uscire da qualche parte e secondo te da dove escono sempre? Dalle tasche dei cittadini...ti hanno fatto un favore restituendo ciò che gli toccava di diritto e nessuno li obbligava...!!!

Hai capito perchè vi state estinguendo? Vi manca proprio la base della ragione...!!!
juss
#31 juss 2019-01-08 20:13
Citazione:
#27 Parsifal79 2019-01-08 19:12 #23 juss Se lo Stato non fa il suo dovere di controllore, e un giudice lo certifica con sentenza, i danni li paghiamo tutti. Se ti rompi una gamba per una buca nella strada, tutti paghiamo i danni alla tua preziosa gambina. Anche oggi mi tocca spiegare l'ovvio. :-?
c'è una bella differenza tra RUBARE ed avere un incidente a causa di una buca non riparata dallo stato che viene pagato dalle tasse per ripararle!!
capisci la differenza??

e anzi edito per spiegare meglio cosa si prospetta a cui le trote salmonate abboccanno senza nemmeno l'amo (disse il tale):

possibili accadimenti:

1-si sono fregati i soldi ma, non paghi del furto, la fanno passare in modo che poi si debba restaurare sto debito della banca con soldi pubblici. Ergo rubo 2 volte!!!

2- inculare di nuovo i correntisti rischia di far crollare la credibilità delle banche (per quei poveretti che ancora ci credono), quindi si fa dire a mr signorino onestà giggino la frottola che pagheremo (additandosi come se fosse lui ma invece siamo noi) e facendo la bella figura nei confronti di chi non ha capito na beata minkia!!

3 - questa è la peggio forse: non ci sono abbastanza risparmi dei correntisti per chiudere il buco e si manda avanti sempre lui, giggino, a fare la bella faccina che tanto vi piace e vi rasserena.
Parsifal79
#32 Parsifal79 2019-01-08 20:21
#31 jussCitazione:
c'è una bella differenza tra RUBARE ed avere un incidente magari perchè ti hanno tagliato la strada!! capisci la differenza??
l'incidente del mio esempio è per negligenza dello Stato, non perchè un privato ti ha tagliato la strada.

la stessa negligenza si paga a spese di tutti quando lo Stato non ha vigliato sulle banche.

1,5 MLD non sono il totale di ciò chè hanno perso i risparmiatori, ma solo una minima parte che lo Stato risarcisce per la sua negligenza.

Se non lo comprendi, io non posso farci niente.
marco saba
#33 marco saba 2019-01-08 20:28
Ringrazio Massimo per aver pubblicato il mio video sopra. La cosa più importante è che c'è un processo a Genova per far emergere 25 miliardi di profitti della banca e che il tribunale ha rifiutato di fare l'accertamento tecnico preventivo, ha rifiutato l'istruttoria ed anche la CTU sostenendo nell'ordinanza che si tratta di "... inamissibilità dei capitoli di prova dedotti da parte attrice in quanto valutativi...". Si sono allegate documentazioni provenienti da BCE e Banca Mondiale ma, niente. Il furto non si deve scoprire !
LICIO
#34 LICIO 2019-01-08 20:29
PERDONATE L' O T

Mantenere venti montecitorio non è uno scherzo...Produciamo nababbi e tutto va bene madama la marchesa...???
LoneWolf58
#35 LoneWolf58 2019-01-08 20:30
Provo a farlo dire da un grillino sfegatato...
peppe88
#36 peppe88 2019-01-08 20:42
juss
#37 juss 2019-01-08 20:51
Citazione:
#32 Parsifal79
infatti ho corretto...non perchè uno mi taglia la strada, ma su una buca che non è stata riparata dallo stato a cui paghi le tasse anche per questo servizio. Questa si è negligenza dello stato.

Le banche sono aziende private. Se te come azienda fallisci lo stato non paga i tuoi creditori.
E bankitalia non è dello stato ma è controllata da banche private. Se fosse dello stato stamperebbe moneta.
Dai cazzo sveglia...ma vi piace proprio farvi fregare a tutti i costi.
Parsifal79
#38 Parsifal79 2019-01-08 21:01
#37 jussCitazione:
Le banche sono aziende private. Se te come azienda fallisci lo stato non paga i tuoi creditori. E bankitalia non è dello stato ma è controllata da banche private. Se fosse dello stato stamperebbe moneta. Dai cazzo sveglia...ma vi piace proprio farvi fregare a tutti i costi.
non c'è solo bankitalia, di cui il governatore (la figura che ha più poteri) è nominato dal presidente della Repubblica su proposta del presidente del Consiglio, ma c'è anche la consob tra i controllori negligenti.
Ovviamente tu lo sai già, me sei convinto che chi leggerà i tuoi commenti non se ne accorgerà delle tue "dimenticanze".

Contento tu. :pint:
Ste_79
#39 Ste_79 2019-01-08 21:06
Citazione:
#33 marco saba 2019-01-08 20:28 Ringrazio Massimo per aver pubblicato il mio video sopra. La cosa più importante è che c'è un processo a Genova per far emergere 25 miliardi di profitti della banca e che il tribunale ha rifiutato di fare l'accertamento tecnico preventivo, ha rifiutato l'istruttoria ed anche la CTU sostenendo nell'ordinanza che si tratta di "... inamissibilità dei capitoli di prova dedotti da parte attrice in quanto valutativi...". Si sono allegate documentazioni provenienti da BCE e Banca Mondiale ma, niente. Il furto non si deve scoprire !
Colgo l'occasione per salutare e ringraziare Marco Saba per il lavoro di divulgazione sul tema monetario. Davvero un gradita sorpresa e un grande piacere poterlo avere qua con noi.
gino sighicelli
#40 gino sighicelli 2019-01-08 21:14
#29 redazione

È una conferma di quanto Malvezzi già disse di sospettare – evidentemente, il video di Malvezzi, qui pubblicato in #5 ZORG, venne realizzato precedentemente alla manifestazione delle intenzione del governo gialloverde (il governo il cui colore è quello della cacca).

Ciò mi era stato chiaro fin dal minuto 2:20 del video di Saba: « le misure previste nel decreto si pongono in linea continuità con il provvedimento di amministrazione straordinaria recentemente adottato della BCE. L’obiettivo è di consentire ai commissari di assumere le iniziative utili a [bla bla bla] perseguire l’operazione di aggregazione »

Successivamente è lo stesso Saba ad esplicitare il senso dell’intervento governativo: « la longa manus della BCE, poiché è arrivata a l’assurdo di nominare commissari […] gli stessi che avevano generato il problema. […] [14:11] Qui siamo veramente alla goliardia istituzionale. E il governo che cosa fa? Invece di essere parte terza, rispetto alle banche, addirittura ne asseconda i loro disegni. »

Caspita, quale governo del cambiamento!

L’oramai pluricelebrato tipico cambiamento all’italiana. Quel tipo di cambiamento che Giuseppe Tomasi di Lampedusa (Palermo, 23 dicembre 1896 – Roma, 23 luglio 1957) denunciò mirabilmente: «Se non ci siamo anche noi, quelli ti combinano un repubblica in quattro e quattr'otto. Se vogliamo che tutto rimanga com'è, bisogna che tutto cambi»
ZORG
#41 ZORG 2019-01-08 21:22
#40 gino sighicelli

Citazione:
È una conferma di quanto Malvezzi già disse di sospettare – evidentemente, il video di Malvezzi, qui pubblicato in #5 ZORG, venne realizzato precedentemente alla manifestazione delle intenzione del governo gialloverde
Video Pubblicato il 3 gen 2019
(ma come spesso accade potrebbe essere stato realizzato anche prima)
funky1
#42 funky1 2019-01-08 21:55
#11 Parsifal 79:
Citazione:
mi pare di capire che la differenza sostanziale è che se non pagano il debito/aiuto la banca diventa proprietà dello Stato. Non vorrei sbagliare, ma credo che sia la stesa proposta che fecero quando erano all'opposizione e riguardava altre banche.
Non vorrei sbagliare, ma credo sia esattamente quanto successo con MPS, che è dello Stato per il 68,25%.
horselover
#43 horselover 2019-01-08 22:09
la forma è gattopardesca ma la sostanza è realismo politico, quando siedi nel gabinetto puoi produrre solo una cosa, all'opposizione spetta fare i bei discorsi
Parsifal79
#44 Parsifal79 2019-01-08 22:12
#42 funky1 Citazione:
esattamente quanto successo con MPS
non mi pare che sia, almeno per ora, esattamente uguale

nel caso di Banca Carige l’intervento dello stato non prevede, per ora, alcun esborso per i contribuenti, avviene a fronte di un istituto che non ha passato gli “stress test” ma risulta pienamente solvibile e ben patrimonializzato dopo l’intervento dello Schema volontario Fitd e dovrebbe fungere da “ponte” per favorire la cessione di 2,5-3,5 miliardi di crediti deteriorati di vario tipo (Npl) da Banca Carige alla Sga, condizione necessaria perché qualche altra banca (Unicredit, Cariparma, Bper Banca e Ubi Banca i nomi più gettonati) possa farsi avanti per rilevare l’istituto ligure e chiudere definitivamente la vicenda.

Siena, dopo aver varato 13 miliardi dei euro di aumenti di capitale negli anni precedenti, provò ancora una volta a ricorrere al mercato assistita da Jp Morgan a fine 2016, ma questa volta gli investitori risposero picche. Così lo stato italiano intervenne concordando con la Commissione Ue, dopo una conversione di una serie di prestiti obbligazionari in capitale, una ricapitalizzazione precauzionale che è costata 5,4 miliardi di euro ai contribuenti italiani in cambio di una partecipazione che vale oggi meno di 1,2 miliardi.
affaritaliani.it/.../...
juss
#45 juss 2019-01-08 22:20
guarda Parsifal, te lo spiego semplicemente senza scannarsi tanto:
finche l'uomo sarà legato più alla materia e meno, quasi zero, allo spirito, non uscirà mai dalla prigionia a cui purtroppo si è affezionato. Vivete ogni giorno in funzione del denaro. Fate gli economisti e i politici come il tizio fa l'allenatore della nazionale al bar sport.
Il denaro è tutto un trucco: dovrebbe essere un valore per facilitare gli scambi e invece è un bene finanziario, una merce vera e propria. E come se non bastasse la può stampare in esclusiva un solo privato che te la vende addirittura!!! E questo trucco vi tiene incatenati, prigionieri facendovi addirittura credere di essere liberi. E parlate agli altri della matrix...ma per favore.
La tipografia vicino a casa, per stampare un miliardo (2.000.000 di banconote fronte retro con scritto 500 euro) chiede 2.000.000 di euro e non 1.000.000.000 più interessi, anzi, se fai i biglietti da visita ti fa pure lo sconto...altro che interessi.
Parsifal79
#46 Parsifal79 2019-01-08 22:33
#45 juss

dimentichi che, oltre la materia, c'è anche l'ego che ci tiene prigionieri di noi stessi.

Detto questo, io ritengo di aver scritto la verità, tu pure, chi leggerà i nostri commenti deciderà con la sua testa. :-)
Pensoso
#47 Pensoso 2019-01-08 22:42
E' vero che sono concretamente dei casi diversi (e forse è solo questo quello che conta), ma è anche vero che, se vogliamo parlare di propaganda o di generica comunicazione politica, ai tempi degli altri salvataggi non passava molto il fatto che i M5S o la Lega o FI fossero a favore del salvataggio dei risparmiatori, ma non degli amministatori, si faceva tutto un polverone perché andare nello specifico era meno d'effetto nell'opinione pubblica, e si diceva di essere contro il salvataggio delle banche a prescindere da qualsiasi altra cosa, per non dare l'idea di essere anche minimamente d'accordo con una qualsiasi decisione dei precedenti, recenti, governi.
funky1
#48 funky1 2019-01-08 23:24
"Carige, il decreto Lega-M5S è una «fotocopia» di quello Gentiloni. Uguali articoli e commi"
ilsole24ore.com/.../...
Blade1960
#49 Blade1960 2019-01-08 23:27
Piccolo ot.

C'era Berlusconi, stava sui coglioni
Monti stava sui c..
Letta stava sui c...
Renzi stava sui c...
Questi stanno sui c...
ma che cazzo andiamo cercando?
juss
#50 juss 2019-01-09 00:05
Citazione:
#46 Parsifal79 2019-01-08
Detto questo, io ritengo di aver scritto la verità, tu pure, chi leggerà i nostri commenti deciderà con la sua testa. :-)
e su questo siamo d'accordo :-)
Roberto70
#51 Roberto70 2019-01-09 05:59


Io direi il governo “pro-trivelle e salva-banche”
starburst3
#52 starburst3 2019-01-09 06:49
Si avvicinano le elezioni europee, continuano le strizzatine di occhi verso l'elettorato, in questo caso l'elettorato risparmiatore, di che poi? I piccoli risparmi delle famiglie se li e' mangiati la crisi economica e la disoccupazione/inoccupazione di giovani e non (vedasi esodati), casomai e' l'elettorato investitore e azionario che personalmente ritengo foraggiatore di questa ideologia neoliberista e terrorista,quindi anche fiancheggiatore ad essere tutelato. Ma che credono questi signori? Che essendo "piccoli" azionisti non incidono sulle scelte delle societa' cui hanno comprato azioni? Che siccome l'azionariato e' diventato diffuso e popolare i mercati borsistici e finanziari sono frequentati da persone oneste? A che servirebbe accusare soltanto gli amministratori di dette societa' e banche se e' l'intero sistema di investimento ad essere bacato?
Davvero i "risparmiatori" italiani pensano che mettendo in mano a dei giocatori d'azzardo i loro soldi gli stessi siano al sicuro?
Ma si che lo sono, tanto se il baro ,bara, c'e' papa' stato che ci pensa :-x

IN RED WE TRUST
Adonis
#53 Adonis 2019-01-09 07:03
Redazione
Citazione:
siamo di fronte allo stesso tipo di azione oppure no.
La fossa per il M5S è già bella che scavata e non solo per questo specifico caso CARIGE ma anche per altre questioni dove stanno dimostrando tutta la loro incompetenza e incoerenza politica (vedi le trivelle, la TAP e il tentennamento continuo per il TAV, i vaccini, ecc.). Secondo me siamo di fronte allo stesso tipo di azione operata dal precedente governo rispetto alle banche e il loro salvataggio. L’unica differenza, se proprio la si vuole trovare, e che quelli di prima avevano parenti e amici che gestivano in qualche modo quelle banche e avevano grossi interessi in queste, ora invece le parentele sembrano non esserci più, ma la sostanza è la stessa.

Citazione:
questa ultima scelta dei 5 Stelle è la prova provata che predicano bene e razzolano male?
Che razzolino male è un dato di fatto e lo stanno dimostrando di giorno in giorno. Se Salvini gli si mette contro riguardo il RdC saranno cazzi amari per loro. E poi c’è sempre la solita storia…. un conto è sproloquiare durante le campagne elettorali e un conto è governare. E quando ci sono di mezzo le banche la questione si fa molto più complessa perché le vie da intraprendere necessitano tutte di misure che richiedono compromessi e dove c’è sempre qualcuno che ci rimette. Ora staremo a vedere se è come dice Di Maio, che i cittadini non verranno coinvolti in questo “salvataggio” oppure sarà il contrario. E se sarà il contrario, con quello che ci aspetta a livello economico nel 2020 e nel 2021 vedo solo scenari neri e poco tranquillizzanti.
Maurizio Antolini
#54 Maurizio Antolini 2019-01-09 08:13
Allora secondo quanto affermano la differenza sostanziale tra il "salvataggio" fatto da renzi e boschi (Banche venete), e questo (Carige), sta nel fatto che per la Carige il governo non avrebbe tirato fuori un centesimo, avrebbero scritto un decreto preventivo, per salvare la Banca che potra' garantire nuovi titoli di stato e potra' ricapitalizzare la Banca, e nel caso si dovessero mettere soldi pubblici, Banca Carige dovra' diventare dello stato, ovvero dovra' essere nazionalizzata, quindi se lo stato dovesse intervenire non ci sara' nessun regalo ai banchieri, e nessun azionista o obbligazionista sara' truffato, in pratica la Banca non verra' venduta per un piatto di lenticchie, dopo averla ripulita dai debiti con i soldi pubblici.
Inoltre sempre da quello che loro (M5S) affermano, in Europa vogliono riformare il sistema di vigilanza bancario e inserire la separazione tra banche commerciali e banche d'affari che metterebbe fuori gioco tutte le speculazioni ai danni dei risparmiatori.

Ora e' nota qui su LC, la mia acredine e disprezzo nei confronti del M5S, che considero dei traditori, detto questo, comunque queste sono le affermazioni che Di Maio ha fatto riguardo ai fatti riguardanti la Banca Carige. Sara' tutto vero?! Questo io non lo so, e mi sono posto le stesse domande di Massimo, spero soltanto che non vada anche questo come i vaccini, l'Euro, la NATO, gli F35 ecc ecc.

Staremo a vedere
Sertes
#55 Sertes 2019-01-09 08:23
Il salvataggio di Carige e quello di MPS sono indentici. Li ha sputtanati pure Mentana mostrando i testi dei due provvedimenti, identici praticamente parola per parola.
www.facebook.com/.../?type=3&theater

Ecco le mie considerazioni

1) La polemica sul salvataggio della banca è strumentale a nascondere chi ha avuto la responsabilità nel suo fallimento

2) Ma è anche piena di mistificazioni su cosa stanno cercando di fare realmente:

3) I correntisti sarebbero comunque tutelati fino a 100.000 euro dal fondo di garanzia interbancario, e dalla legge: d.l. n. 49 del 24/03/2011

4) Quello che si vuole salvare è l'azionista e l'obbligazionista che sta per rimetterci dei soldi avendo investito in un'azienda che fallisce

5) In pratica se la Maina fa i panettoni, si intasca gli utili, e allo stesso modo si intascano gli utili i suoi azionisti. Quando la Maina per via della concorrenza o di una cattiva gestione perde nel gioco del capitalismo, proprietari ed azionisti perdono quanto l'azienda. Se invece la Carige fa prestiti e mutui, si intasca gli utili e allo stesso modo si intascano gli utili i suoi azionisti. Quando la Carige per via della concorrenza o di una cattiva gestione perde nel gioco del capitalismo, proprietari ed azionisti NON perdono quanto l'azienda perchè tanto interviene lo stato

6) Profitti privati e salvataggi pubblici, ora come allora.

7) I politici sono i camerieri dei banchieri, e Salvini e Di Maio stanno facendo semplicemente il lavoro per cui sono stati messi lì da chi comanda nei media e nel paese. Figuranti con l'avvallo del voto popolare

8) Dopotutto se Renzi era il leader della sinistra senza essere lui stesso di sinistra, allo stesso modo Di Maio è il leader del M5S senza essere lui stesso grillino.

9) Non è vero che votare non serve a nulla: in questo caso ad esempio è servito a fare altri danni

10) Mi raccomando rivotateli
Roberto70
#56 Roberto70 2019-01-09 08:59
E’ veramente triste leggere commenti e articoli contro il governo che sta cercando di cambiare le porcherie fatte dai governi precedenti. Dico governo e non cinque stelle perché voi vi dimenticate sempre che le decisioni vengono prese dai gialloverdi e non dai gialli e dai verdi (l’ho detto decine di volte e continuate a parlare di lega e cinque stelle separati come se fossero al governo da soli)
La cosa ancora più triste è che ci siano tifosi dei gialli e tifosi dei verdi che esaltano i gialli per lo spazzacorrotti e i verdi per il decreto sicurezza quando senza i voti dei gialli e senza i voti dei verdi ne lo spazzacorroti ne il decreto sicurezza sarebbero andati in porto. Faccio notare che per giudicare i gialli e per giudicare i verdi occorre verificare se stanno rispettando il contratto oppure no e che le promesse elettorali contano ZERO ma voi continuate a parlare di trivelle (il ministro Costa ha già detto che NON ci saranno nuove trivellazioni) di TAP che era un accordo tra privati , di TAV che non mi pare che siano iniziati i lavori, di CARIGE dove pure fassina parla di manipolazione mediatica. I gialloverdi, a mio parere, sono criticabili (fino adesso) per i VACCINI perché si sono dimostrati PAVIDI ed e’ gravissimo quello che non hanno fatto (cancellare la lorenzin) e per il 2.04%. I cinque stelle (e di maio in particolare) cambiano spesso idea? E chissenefrega invece noto che a voi “frega” molto , non perdete occasione per andare solo contro i cinque stelle e mai (o quasi) contro la lega, in pratica siete il merdstream della controinformazione e noto che i tifosi dei gialli difendono a spada tratta tutto quello che fanno i cinque stelle e criticano quello che fa lega che senza i voti dei gialli non riuscirebbe a fare niente.
Sertes
#57 Sertes 2019-01-09 09:19
Citazione Roberto70:
E’ veramente triste leggere commenti e articoli contro il governo che sta cercando di cambiare le porcherie fatte dai governi precedenti.

Ancor più triste è provare a cambiare i fatti a suon di opinioni. Nei fatti il governo si sta comportando esattamente come i governi precedenti.
Citazione:
I gialloverdi, a mio parere, sono criticabili (fino adesso) per i VACCINI perché si sono dimostrati PAVIDI ed e’ gravissimo quello che non hanno fatto (cancellare la lorenzin) e per il 2.04%
Veramente la lista dei tradimenti ha almeno 10 punti tutti gravi quanto queste due
Citazione:
non perdete occasione per andare solo contro i cinque stelle e mai (o quasi) contro la lega,
Questo perchè si vuole colpire l'ipocrisia del partito che si diceva dalla parte della gente e partito degli onesti.
La lega lo sapevamo già che fosse dalla parte dei ricchi, cavolo, stavano con Berlusconi! Criticare la lega è come sparare sulla croce rossa, penso che solo un leghista ultraconvinto non si sia accorto della deriva razzista del nostro paese intervenuta da un anno a questa parte. Due giorni fa una squadraccia di picchiatori fascisti è andata a menare due giornalisti de l'Espresso, c'è proprio bisogno di sottolineare le critiche alla lega?
Denebula
#58 Denebula 2019-01-09 09:20
intervista a Di Maio dice:

Quella di Carige non è un salvataggio, è una nazionalizzazione.
La regola è una: se lo Stato mette i soldi in
una banca, quella banca diventa
dello Stato. Lo abbiamo sempre sostenuto.
E comunque per ora non ci abbiamo messo un euro.
Di certo non la ripuliremo per venderla, e
non faremo favori a qualche azionista che si è rifiutato di ricapitalizzare.
Non faremo perdere soldi ad azionisti e correntisti.
Qualcuno vuole rifarsi unaverginità, ma le responsabilità dei
precedenti governi su Etruria e Venete sono chiare.

Io penso che siano costretti a salvare una banca per evitare l'effetto domino non per fare un favore ai banchieri...
robcoppola
#59 robcoppola 2019-01-09 09:24
#56 Roberto70

Commento di buon senso.
Le critiche vanno benissimo se non contengono astio, nomignoli, soprannomi, condanne senza appello, semplificazioni disarmanti di questa realtà iper complessa, ...
Lo scopo ultimo dovrebbe essere quello di scoprire porzioni di verità senza esserne coinvolto emozionalmente e non cercare di avere ragione a tutti i costi sugli altri.
mangog
#60 mangog 2019-01-09 09:32
Citazione:
#2 BSicolo 2019-01-08 17:19
Buonasera a tutti,
è la prima volta che scrivo su LC benchè vi seguo da moltissimo tempo, eh si sono uno di quelli che legge/segue/ascolta MM ed anche i Vs commenti ma finora non ho mai voluto commentare. Spero in questo 2019 di buoni propositi di riuscire a trovare un po di tempo anche poer poter dare il mio contributo alla crescita del sito. Fatta questa doverosa precisazione passo ad esporimere la mia opiniore su quanto esporesso da MM:
La differenza, a mio avviso, è che questo gorverno, rispetto al precedente, abbia da subito difeso la Banca CARIGE, dicendo che si sarebbe fatto carico del salvataggio della mediesma, evitando cosi una forte speculazione al ribasso da parte dei fondi speculativi.
Spero di essere stato chiaro.
L'unica cosa è che non hai capito niente del tracollo di Carige... La banca nonostante numerosi aumenti di capitale è stata sempre riportata dalla speculazione a valori di saldissimo.. Il problema è che i crediti deteriorati ( un paio di rate di mutuo non pagate ed il credito diventa NPL con le nuove disposizioni europee) non sono più ammessi. Ora tutte le banche dovranno prestare soldi solo a chi non ne ha bisogno. Per quante garanzie reali ipoteche e pegni ci siano a tutela del credito erogato a causa della giustizia Italiana diventa praticamente impossibile garantire il credito a soggetti con rating medio o medio basso..
Una causa fallimentare dura mediamente 15 anni.
Colpa dei giudici e della legge ?...
Il Berlusconi con il concordato al 10% ha praticamente invogliato i furbetti a fregare metodicamente fornitori e banche.
Berlusconi ha rovinato la televisione Italiana e ha fatto ancora più danni in politica ed economia. Il testimone di Berlusconi e stato preso dal PD- Romano Prodi- D'alema.. che hanno regalato le autostrade ai Benetton.. stabilito il cambio euro-lira... ecc ecc...
redazione
#61 redazione 2019-01-09 09:33
ROBERTO: Citazione:
E’ veramente triste leggere commenti e articoli contro il governo che sta cercando di cambiare le porcherie fatte dai governi precedenti.
A me non sembra di aver fatto un articolo "contro" il governo. L'accusa di aver fotocopiato gli interventi salvabanche del PD è su tutti i giornali, quindi mi sembrava giusto discutere se le cose stessero veramente così. Questo non è scrivere "contro" il governo.

Citazione:
Dico governo e non cinque stelle perché voi vi dimenticate sempre che le decisioni vengono prese dai gialloverdi e non dai gialli e dai verdi (l’ho detto decine di volte e continuate a parlare di lega e cinque stelle separati come se fossero al governo da soli)
Certo che le decisioni vengono prese insieme, diciamo al 50% per comodità di discussione. Ma furono i 5 Stelle in passato a criticare gli interventi salvabanche, quindi è chiaro che in questo caso i dubbi siano rivolti al 50% rappresentato dai 5 stelle. Sul fatto che la lega voglia difendere le banche non ci piove.
Roberto70
#62 Roberto70 2019-01-09 09:33
Questo perchè si vuole colpire l'ipocrisia del partito che si diceva dalla parte della gente e partito degli onesti.

ok, ma non hanno vinto le elezioni e non governano da soli quindi non puoi sapere come si sarebbero comportati se avessero avuto il 40%.
C'e' un contratto da rispettare il resto non conta niente.
Roberto70
#63 Roberto70 2019-01-09 09:47
Certo che le decisioni vengono prese insieme, diciamo al 50% per comodità di discussione. Ma furono i 5 Stelle in passato a criticare gli interventi salvabanche, quindi è chiaro che in questo caso i dubbi siano rivolti al 50% rappresentato dai 5 stelle.

Fassina non mi sembra un rappresentante dei cinque stelle.
In ogni caso prima di giudicare bisogna sempre aspettare la realta' dei fatti, prima sono solo opinioni personali. Se verranno salvate le banche e non i risparmiatori allora i cinque stelle si saranno comportati come i governi precedenti , se invece verranno salvati solo i risparmiatori e verra' nazionalizzata la banca allora avranno ragione i cinque stelle.
Detto questo io me ne frego di chi fa investimenti RISCHIOSI quindi salverei solo i poveri risparmiatori e chi è stato ingannato dai truffatori della CARIGE (o chi per loro)
fabiomln
#64 fabiomln 2019-01-09 10:06
Per quanto ne capisco io ci sono notevoli differenze.
Come premessa va detto che i 5 stelle non mi risulta abbiano mai detto che erano contro il salvataggio delle banche. Erano piuttosto contro il salvataggio degli amministratori delle banche che avevano portate verso il fallimento. Inoltre mettere soldi per salvare una banca senza nazionalizzarla significa regalare i soldi pubblici ad una banca privata.
Quindi oggi dicono, per ora offriamo garanzie. Nel caso debba essere salvata verrà nazionalizzata. Chiaro che il pubblico mette i soldi (quando Di Maio dice abbiamo messo 1,5 mld) ma almeno diventa proprietario di un asset ovvero la banca e non vengono regalati soldi ai privati.
L'altro aspetto fondamentale è che qui vengono tutelati gli investitori, sia azionari (*), sia obbligazionari sia quelli che hanno sul conto più di 100.000 euro.
Con Renzi vennero regalati soldi alle banche (soldi nostri) e fottuti gli investitori e i risparmiatori.

(*) gli investitori in azioni, anche se la banca non fallisce, devono sapere che le azioni possono perdere anche il 90% o più del valore. Basta guardare andamento di Unicredi o Deutsche Bank
Michele Pirola
#65 Michele Pirola 2019-01-09 10:20
Roberto
Lo spazzacorrotti per me non ha difetti. Però per il resto avrei tante cose da criticargli (tipo il condono edilizio ecc)
Mande
#66 Mande 2019-01-09 10:42
Citazione:

Mi rivolgo a chi si intende di economia, perchè mi (ci) spieghi se davvero il salvataggio di Banca Carige effettuato dall'attuale governo sia poi così diverso da quelli effettuati dai governi PD negli anni più recenti.

questa ultima scelta dei 5 Stelle è la prova provata che predicano bene e razzolano male?
Premesse:

Stiamo parlando di una coalizione come già ricordato. Non di un solo partito.
Varrebbe la pena avere un virgolettato di queste dichiarazioni cinque stelle contro i salvataggi bancari per capire.

Dopodiché la richiesta è "senza entrare in tecnicismi".

La risposta colloquiale e che spero chiunque possa comprendere è che c'è stata una evoluzione ed anche sostanziale nell'interpretazione della legge sul bail-in. Si sono attraversate sostanzialmente tre fasi:

1)Le quattro banche toscane con obbligazionisti azzerati.
2)Le banche venete vendute ad un euro.
3)Mps nazionalizzata di fatto.

A questo punto la risposta è:

Il governo ha fatto le stesse cose del PD?
NO Il Pd ha fatto nel corso del tempo tre cose ben differenti.

Il governo ha fatto lo stesso decreto del PD su Monte Paschi?
SI E' l'unico salvataggio decente fatto dal PD tanto che magari molti non si erano neppure accorti che era stato fatto.

Alzi la manina chi sapeva che Monte dei Paschi di Siena era stato "salvato" per l'ennesima volta dopo le banche venete.

Senza entrare nel tecnico dovete pensare che un trattamento così diverso e di favore può essere magari (non ho informazioni certe) stato criticato perché MPS era una banca "vicina" al PD. Sta di fatto che l'unico salvataggio fatto bene fu proprio quello ed è quello che è stato copiato. Aveva certo anche quella modalità un piccolo neo che forzava la conversione di obbligazioni in azioni che poi...
Ma questa conversione Carige l'ha già fatta nel 2017.

Riassumiamo:

Nella gestione delle "crisi" bancarie il governo "Renzie" ha fatto miliardi di errori ed una sola cosa fatta bene perché era nel suo interesse farla. Quell'unica cosa fatta bene è stata replicata. La differenza sostanziale è che il PD lo ha fatto per interesse di partito mentre il governo guardando l'interesse nazionale.
Mande
#67 Mande 2019-01-09 10:47
Sertes
Citazione:

Ecco le mie considerazioni
Tutte le tue considerazioni sono fattualmente errate. Ti propongo di informarti in uno dei pochi spazi corretto che la televisione ha offerto sull'argomento.
Sertes
#68 Sertes 2019-01-09 11:04
Citazione Mande:
Tutte le tue considerazioni sono fattualmente errate. Ti propongo di informarti in uno dei pochi spazi corretto che la televisione ha offerto sull'argomento.

No Mande, il "guarda qui" su luogocomune non ha mai funzionato.
Senna
#69 Senna 2019-01-09 11:09
#33 marco saba
Citazione:
La cosa più importante è che c'è un processo a Genova per far emergere 25 miliardi di profitti della banca e che il tribunale ha rifiutato di fare l'accertamento tecnico preventivo, ha rifiutato l'istruttoria ed anche la CTU sostenendo nell'ordinanza che si tratta di "... inamissibilità dei capitoli di prova dedotti da parte attrice in quanto valutativi...". Si sono allegate documentazioni provenienti da BCE e Banca Mondiale ma, niente. Il furto non si deve scoprire !
Buongiorno,
avrebbe qualche informazione in più, riguardo a questi 25 miliardi spariti? E' possibile trovare qualcosa online?
Mande
#70 Mande 2019-01-09 11:13
Aggiungo che nell'attuale maggioranza c'era conoscenza del problema (anche di vigilanza) e sono state intraprese azioni per prevenire futuri problemi ad altre banche che stavano per essere messe nella condizione di "saltare".

it.reuters.com/article/topNews/idITKCN1J327P-OITTP
7 Giugno 2018
Citazione:

L’esecutivo di Matteo Renzi nel 2016 ha varato una legge che forza le quasi 300 banche di credito cooperativo esistenti a confluire in tre holding: Iccrea, Cassa centrale Banca e l’altoatesina Raiffeisen.

Per effetto della riforma, dice Bagnai, Iccrea e Cassa centrale Banca saranno sottoposte alla vigilanza unica europea e dovranno quindi rispettare più severi requisiti patrimoniali. Le banche cooperative tedesche, invece, continueranno ad essere sotto il controllo delle sole autorità di Berlino e avranno maggiore libertà nella gestione del credito.
altoadige.it/.../...

www.maurizioblondet.it/.../
Citazione:

Il senatore @AlbertoBagnai salva le banche da se stesse e la loro ignoranza! (AGI) – Roma, 18 dic -” …. In assenza di interventi sarebbe emersa una perdita di circa 2,6 miliardi nei primi bilanci consolidati delle due societa’ capogruppo
startmag.it/.../...


Tutto questo per rispondere ai "disfattisti" che credono che non stia cambiando nulla. La politica stà cambiando (con punte di eccellenza quali Bagnai certo) e lo sta facendo in meglio.
Senna
#71 Senna 2019-01-09 11:22
Articolo interessante, anche se arriva da "Ilsole24ore"

ilsole24ore.com/.../...

Imprenditori ladri, appoggiati dalla politica di SX e DX, indifferentemente!
Roberto70
#72 Roberto70 2019-01-09 11:40
Tutte le tue considerazioni sono fattualmente errate. Ti propongo di informarti in uno dei pochi spazi corretto che la televisione ha offerto sull'argomento.

La Boschi non perde occasione per fare figure di merda :-D
Azrael66
#73 Azrael66 2019-01-09 11:57
#56 Roberto70
Citazione:
I gialloverdi, a mio parere, sono criticabili (fino adesso) per i VACCINI perché si sono dimostrati PAVIDI ed e’ gravissimo quello che non hanno fatto (cancellare la lorenzin)

No Roberto70 non hanno agito per codardia ma perché sono CORROTTI fino al midollo, per dio se lo sono.
Sono stati promotori dell'avvelenamento di massa più massiccio della storia umana, vanno avanti come un treno ignorando i tanti segnali di allarme segnalatili da associazioni, epidemiologi, biologi ecc.
Hanno minato la salute delle NOSTRE future generazioni, perseguendo un programma che è quello ordinatogli dai loro padroni.
Hanno introdotto misure austere per punire i genitori che vogliono tutelare i loro figli obbligandoli a pagare un pizzo, la multa; sono peggio della gestapo, gli importa una sega se infanti, bambini o tennagers hanno subito menomazioni permanenti o sono finiti al creatore.
Nemmeno un ripensamento, nemmeno un barlume di coscienza, non sono umani sono dei mostri.
Azrael66
#74 Azrael66 2019-01-09 11:58
E non hanno cancellato la legge lorenzin bensì l'hanno inasprita.
miles
#75 miles 2019-01-09 12:14
Citazione:
dovrebbe essere un valore per facilitare gli scambi e invece è un bene finanziario, una merce vera e propria.
A parte il fatto che forse avresti voluto dire strumento, e non valore, però devi convenire che, è altrettanto vero che se quel denaro
lo associ come hai fatto tu con il tuo lapsus ad un valore (ed è quello che poi succede nella realtà) diventa anche un bene finanziario.
E quindi una merce.
Quello che andrebbe compreso è che essendo alla fine uno strumento di controllo andrebbe utilizzato in modo che, questo controllo
non fosse solo in mano a chi lo "gestisce" ma anche di chi lo utilizza.
C'è gente che strilla contro le banche e poi se gli chiedi ti dice che sarebbe giusto eliminare il contante.
Come dire;non c'ho capito una sega ma strillo lo stesso.....
Maurizio Antolini
#76 Maurizio Antolini 2019-01-09 12:35
#73 Azrael66
Citazione:
Hanno minato la salute delle NOSTRE future generazioni, perseguendo un programma che è quello ordinatogli dai loro padroni. Hanno introdotto misure austere per punire i genitori che vogliono tutelare i loro figli obbligandoli a pagare un pizzo, la multa; sono peggio della gestapo, gli importa una sega se infanti, bambini o tennagers hanno subito menomazioni permanenti o sono finiti al creatore. Nemmeno un ripensamento, nemmeno un barlume di coscienza, non sono umani sono dei mostri.
Concordo e sottoscrivo ogni singola tua parola, sono dei corrotti e dei bugiardi schifosi, e perdonami quelli della lega non sono da meno, almeno riguardo appunto ai vaccini.
Citazione:
E non hanno cancellato la legge lorenzin bensì l'hanno inasprita.
Esatto, e non capisco come ancora qualcuno si permette di dire cose del genere.
marco saba
#77 marco saba 2019-01-09 12:36
#69

Carige chiamata in giudizio per 25 miliardi di euro
centralerischibanche.blogspot.com/.../...
BELLINI
#78 BELLINI 2019-01-09 12:47
La sostanza è questa:
Vado da un concessionario di auto e compro un'auto lasciando 1000 euro di acconto. Se il concessionario un minuto dopo fallisce, non interviene lo Stato a ridarmi i miei 1000 euro.
Vado in banca e compro 1000 euro di obbligazioni della banca, perchè sul conto corrente non prendo interessi mentre comprando l'obbligazione prendo il 3% di interessi. Se la banca fallisce, sarebbe più che giusto che io perda parte dei miei 1000 euro, ma per non causare una crisi di sfiducia e un crollo del sistema, lo Stato interviene per garantire i miei 1000 euro con i soldi di tutti gli italiani, anche di quelli che si sono rifiutati di acquistare le obbligazioni di quella banca rinunciando agli interessi perché lo ritenevano un investimento rischioso.
È evidente che lo Stato premia il risparmiatore sprovveduto e punisce il contribuente onesto e lungimirante e il tutto può avere un senso solo se ciò serve ad evitare uno scenario che danneggierebbe tutti.

Morale della favola
Lo Stato protegge i creditori delle banche più dei creditori dei concessionari di auto e di tutte le altre imprese però chi fa fallire una banca deve avere sanzioni molto ma molto più severe di chi fa fallire una qualsiasi altra impresa perché far fallire le banche facendo pagare tutti non può essere il business del nuovo millennio.
Senna
#79 Senna 2019-01-09 12:50
#77 marco saba

Ma da febbraio 2018 ad oggi, cosa è successo?
Senna
#80 Senna 2019-01-09 12:58
#73 Azrael66

Ignoranti riguardo ai vaccini magari, corrotti no! Quelli sono la vs SX e DX! Difatti i vs amici di SX e DX hanno saccheggiato l'Italia per 70 anni, mentre dei 5S, se hai qualche prova mostracela.
Senna
#81 Senna 2019-01-09 13:01
#56 Roberto70

Purtroppo ci sono ancora molti nostalgici della DX e dei cugini di SX, quelli che l'Italia l'hanno praticamente affondata.
Maurizio Antolini
#82 Maurizio Antolini 2019-01-09 13:03
#80 Senna
Citazione:
Ignoranti riguardo ai vaccini magari, corrotti no! Quelli sono la vs SX e DX! Difatti i vs amici di SX e DX hanno saccheggiato l'Italia per 70 anni, mentre dei 5S, se hai qualche prova mostracela.
E' possibile per Dio che con voi non c'e' mai margine di dialogo?!
Come qualcuno si permette di criticare i vostri beniamini 5 stelle tirate fuori sempre le solite battute idiote?! i vs amici DX SX........Perche' non provate a comportarvi da persone mature e soprattutto la smettete di fare gli STRONZI!
Senna
#83 Senna 2019-01-09 13:08
#82 Maurizio Antolini

Stronzo te lo tieni per te! Essere ignoranti è una cosa, corrotti è un'altra! Se voi sapete o pensiate che siano corrotti, dimostratelo! Se lo fossero, sarebbero su ogni giornale e TV nel giro di 5 minuti, ma quello che si trova è il padre di di maio, i dipendenti di di battista e delle mazzette per i vaccini? Qua di neutrali non ce ne sono, ci sono solo delusi di SX e DX!
Maurizio Antolini
#84 Maurizio Antolini 2019-01-09 13:15
#83 Senna
Citazione:
Stronzo te lo tieni per te! Essere ignoranti è una cosa, corrotti è un'altra! Se voi sapete o pensiate che siano corrotti, dimostratelo! Se lo fossero, sarebbero su ogni giornale e TV nel giro di 5 minuti, ma quello che si trova è il padre di di maio, i dipendenti di di battista e delle mazzette per i vaccini? Qua di neutrali non ce ne sono, ci sono solo delusi di SX e DX!
MA DI CHE DIAVOLO PARLI?!
Nessuno ha detto nulla per quanto mi riguarda sul padre di Di Maio o su Di Battista, non mettere tutto nello stesso secchio, le critiche che io muovo sono oggettive e soprattutto REALI, capisci? E parlo di VACCINI, CAPISCI?? V A C C I N I !!!!!!!
Qua di neutrali non ce ne sono ci sono solo delusi di SX e DX, ANCORA INSISTI, ma come cazzo ti permetti, come ti permetti di giudicarmi, di appiccicarmi un'etichetta, ribadisco SEI UNO STRONZO !
Senna
#85 Senna 2019-01-09 13:19
#84 Maurizio Antolini
Bravo! Tu si che hai argomenti!! Sai leggere? Cosa centrano i vaccini con la corruzione? E stronzo te lo tieni per te!
Maurizio Antolini
#86 Maurizio Antolini 2019-01-09 13:25
#85 Senna
Citazione:
Cosa centrano i vaccini con la corruzione?
Ma leggi quello che scrivi? Lascia perdere, questa tua risposta chiarisce tutto.
Senna
#87 Senna 2019-01-09 13:28
#86 Maurizio Antolini
Sì, il tuo livello.
Maurizio Antolini
#88 Maurizio Antolini 2019-01-09 13:36
#87 Senna
Che vuoi l'ultima parola? Discepolo 5Stelle? Di tutto quello che vuoi io non ti rispondo piu', tu sei come quell'idiota di Domina e la sua teoria terrapizzettara sei proprio un imbecille, con voi non c'e' dialogo fate uscire la parte peggiore delle persone, vaffanculo!
Michele Pirola
#89 Michele Pirola 2019-01-09 13:44
Azrael
Quindi l'esclusione dei bambini nelle scuole l'ha proposta Di Maio?
Roberto70
#90 Roberto70 2019-01-09 13:46
Secondo me avete ragione e torto nello stesso tempo

I 5 stelle (e la lega) conoscono benissimo la storia dei vaccini quindi non sono ignoranti
Non credo che siano corrotti (e anche se lo fossero dovrebbe essere dimostrato) ma PAVIDI
roby6720
#91 roby6720 2019-01-09 13:49
Io ho votato m5s ma purtroppo Salvini sta dimostrando la coerenza che il m5s sembra non avere più. Mi spiace ma è la realtà.
Molto male per il paese.
Se prima sembrava esserci una alternativa adesso ciao...bella ciao!
Parsifal79
#92 Parsifal79 2019-01-09 14:04
#74 Azrael66Citazione:
non hanno cancellato la legge lorenzin bensì l'hanno inasprita.
vige ancora la legge Lorenzin, tale e quale al 2017. Non è stata legiferata nessuna modifica.
ARULA
#93 ARULA 2019-01-09 14:07
@90 Roberto70
Pavidità o avidità a me e ai bambini che muoiono importa molto poco il risultato è lo stesso.
Se sanno non sono meno colpevoli.
Adonis
#94 Adonis 2019-01-09 14:11
#90 Roberto70
Citazione:
Non credo che siano corrotti (e anche se lo fossero dovrebbe essere dimostrato) ma PAVIDI
E allora!? Lasciamo sto straccio di paese in mano ai PAVIDI????? A persone che dicono una cosa e ne fanno un’altra? Governo gialloverde???? Lavorano in sintonia assieme??? A me non mi pare proprio. Qui se non si accordano sui fondi verso gli invalidi e affini il rischio che Salvini voti per ripicca contro il RdC è alto, molto alto. E li crolla veramente tutto l’apparato che già si tiene assieme non si sa per quale miracolo. Siamo nel caos più totale… ieri qualcuno non ricordo chi, in TV diceva che ogni volta che sto governo va in tilt per qualche cosa, riciccia fuori la questione immigrati. Non mi sento di dargli torto. Un arma di distrazione di massa più che efficace.... almeno finora ha sempre funzionato a dovere....

Salvini all’attacco: “Su migranti non cambierò mai idea. Reddito di cittadinanza? Senza fondi per disabili non lo voto”
Una sintonia perfetta.....

www.ilfattoquotidiano.it/.../4883533
juss
#95 juss 2019-01-09 14:16
Citazione:
#75 miles 2019-01-09 12:14 Citazione: dovrebbe essere un valore per facilitare gli scambi e invece è un bene finanziario, una merce vera e propria. A parte il fatto che forse avresti voluto dire strumento,
si esatto, volevo dire strumento.

Citazione:
C'è gente che strilla contro le banche e poi se gli chiedi ti dice che sarebbe giusto eliminare il contante.
in una società civile (e sottointendo quindi onesta) basterebbero le carte con il chip dove accreditare questo strumento di scambio. Perchè sprecare carta e risorse quando abbiamo una tecnologia che ci può aiutare a rendere o mantenere più sano il mondo?
Sertes
#96 Sertes 2019-01-09 14:17
--autorimosso--
ARULA
#97 ARULA 2019-01-09 14:21
@94 Adonis
La penso come te. Se non avevano le palle si stavano a casa.
Stanno solo incasinando le cose cadendo ad ogni tranello.
Parsifal79
#98 Parsifal79 2019-01-09 14:24
#91 roby6720Citazione:
Io ho votato m5s ma purtroppo Salvini sta dimostrando la coerenza che il m5s sembra non avere più. Mi spiace ma è la realtà.
è un'opinione personale che si basa su ciò che tu osservi.
Ma se non ti viene fatto osservare tutto, il tuo giudizio su cosa è realtà è viziato sul nascere.

Un esempio, che nessuno sa:

Salvini: «No a Tap e agli abbattimenti degli ulivi. Hanno chiamato me, perché al sud i politici hanno fatto molto male»
In Europa mi sono battuto per la nostra agricoltura. Non farei toccare nemmeno un albero di fronte alle incertezze che ci sono su Xylella”-spiega. Salvini dice no agli abbattimenti degli ulivi e anche a Tap, “perché le popolazioni devono essere ascoltate”.
corrieresalentino.it/.../...
Parsifal79
#99 Parsifal79 2019-01-09 14:42
#61 redazioneCitazione:
Certo che le decisioni vengono prese insieme, diciamo al 50% per comodità di discussione. Ma furono i 5 Stelle in passato a criticare gli interventi salvabanche, quindi è chiaro che in questo caso i dubbi siano rivolti al 50% rappresentato dai 5 stelle. Sul fatto che la lega voglia difendere le banche non ci piove.
io invece credo che la differenza sia solo il trattamento di favore che i media attuano a favore della Lega. Si limitano a dare del razzista a Salvini, cosa che ormai non fa più presa, ma ne elogiano la presunta coerenza e il fare fatti concreti.


Salvini, no al salva banche: "Il governo truffa gli italiani per aiutare gli amici"
"Risparmiatori truffati, banchieri graziati": è questo uno dei cartelli che i parlamentari leghisti hanno esposto fuori palazzo Madama contro l'approvazione del decreto. Tra i cartelli anche uno che raffigurava l'ex premier Matteo Renzi con due sacchi carichi di soldi e la scritta "in galera chi ruba i risparmi". Su un altro invece c'era scritto "Governo Gentiloni vergogna, risparmiatori truffati" e su un altro "Renzi e Boschi vergogna"
ilpopulista.it/.../...
LICIO
#100 LICIO 2019-01-09 14:51
MUST PRODUZIONI PAESI MEDITERRANEO
EGITTO KEBABB....
ITALIA NABABB... :hammer:
Roberto70
#101 Roberto70 2019-01-09 15:00
#99 Parsifal79

eh gia', Salvini è coerente solo sui migranti per il resto stendiamo un velo pietoso e a differenza dei cinque stelle lui puo' giocare su 2 tavoli (governo e FI+FDI+tv e giornali di dx) anzi quasi su 3 perche' a parte il razzismo salvini viene "esaltato" pure dalla sx per far cadere il governo
;-)
Senna
#102 Senna 2019-01-09 15:01
#88 Maurizio Antolini

A fanculo ci vai tu, testa di cazzo! Adesso sono arrivato al tuo livello!
Senna
#103 Senna 2019-01-09 15:03
#101 Roberto70
Hai dimenticato casapound
Parsifal79
#104 Parsifal79 2019-01-09 15:04

Anche Myrta Merlino, la conduttrice de L'Aria che Tira su La7, promuove a pieni voti Matteo Salvini. Lo fa in un intervento a I Lunatici di Rai Radio 2, dove interpellata sul vicepremier leghista spiega: "È un politico di razza, piacciano o meno le sue idee. Ha una forte empatia con gli italiani. E' uno di quelli che ha più saputo intercettare il malessere, la sofferenza, la solitudine e la mancanza di ascolto che molti avvertivano rispetto alla politica. Ha girato l'Italia in lungo e in largo, è stato instancabile. Ovunque ci fosse un problema, lui arrivava"liberoquotidiano.it/.../...

La tipa non ha mai detto una cosa simile per i 5stelle , che di certo per attivismo sul territorio non sono secondi a nessuno, anzi. Ognuno si domandi come mai.
Roberto70
#105 Roberto70 2019-01-09 15:07
#104 Parsifal79

Semplice, è piddina e sta sul terzo tavolo insieme ai sinistri

Senna, casapound conta poco piu' di 0 anche se sono fascisti del cazzo
Senna
#106 Senna 2019-01-09 15:23
#105 Roberto70

Citazione:
Semplice, è piddina e sta sul terzo tavolo insieme ai sinistri
Che all'occorenza sono gemellati con la DX, quelli capaci, quelli del PIL!
gino sighicelli
#107 gino sighicelli 2019-01-09 15:30
#60 mangog

bravo!

Sei stato uno dei pochi ad aver messo il dito in UNA delle VERE piaghe:

CITAZIONE:

« La banca nonostante numerosi aumenti di capitale è stata sempre riportata [...] a valori di saldissimo .. Il problema è che i crediti deteriorati ( un paio di rate di mutuo non pagate ed il credito diventa NPL con le nuove disposizioni europee) non sono più ammessi. Ora tutte le banche dovranno prestare soldi solo a chi non ne ha bisogno. Per quante garanzie reali ipoteche e pegni ci siano a tutela del credito erogato [...] impossibile garantire il credito a soggetti con rating medio o medio basso.. »

un poco più complottista di te, come Malvezzi e Saba (credo), io però anche intravedo la madre di tutte le piaghe: perseguire l’operazione di aggregazione.

Ed anche sospettando quale sarebbe l’aristocrazia (la cricca) che addirittura si cuccherebbe tre enormi piccioni con una unica fava:

1) guadagnarci enormemente mentre al contempo ottiene di ri e ri e ri … portare il « capitale [...] a valori di saldissimo »

2) guadagnarci ulteriormente ed enormemente potendo infine acquisirne il controllo a fronte di un pagamento simbolico (magari, un unico miserabile €) – e addirittura dopo che lo Stato abbia ripianato i debiti e/o tolto di mezzo ogni fastidio ed ogni grana ed ogni bega (anche magari soltanto mediante l’avvallo di sempre nuove normative, tali da permettere la dispersione del debito, facendolo pagare a: parco buoi, investitori (o scemi o turlupinati ingordi), collettività (contribuenti fiscali), eccetera, eccetera)

3) monopolio (mediante una ulteriore operazione di aggregazione – la CARIGE non è un bruscolino: è tuttora la 10a banca italiana )


P.S.

ma guarda un po' che strano! A fronte dell'evidenza di cosa veramente sono, il polverone di (ed il can can mediatico su) una lite sul "sesso degli angeli"
Marzo
#108 Marzo 2019-01-09 15:34
Ma si, il sistema è contro i 5 Stelle, peccato che una volta assunto il Potere entri a far parte tu stesso del sistema.
miles
#109 miles 2019-01-09 16:00
Citazione:
in una società civile (e sottointendo quindi onesta) basterebbero le carte con il chip dove accreditare questo strumento di scambio. Perchè sprecare carta e risorse quando abbiamo una tecnologia che ci può aiutare a rendere o mantenere più sano il mondo?
BINGO!!
LICIO
#110 LICIO 2019-01-09 16:54
GILET GIALLI AGLI ITALIANI PER LIBERARCI DALLE REGIONI VERI DRACULA MADE IN ITALY... :hammer:
LICIO
#111 LICIO 2019-01-09 16:57
GILET GIALLI AGLI ITALIANI PER LIBERARCI DALLE REGIONI VERI DRACULA MADE IN ITALY... : :hammer:
redazione
#112 redazione 2019-01-09 17:17
SENNA, ANTOLINI: Siete sospesi da questa discussione. Sorry.
redazione
#113 redazione 2019-01-09 17:21
PARSIFAL: Citazione:
"È un politico di razza, piacciano o meno le sue idee. Ha una forte empatia con gli italiani. E' uno di quelli che ha più saputo intercettare il malessere, la sofferenza, la solitudine e la mancanza di ascolto che molti avvertivano rispetto alla politica. Ha girato l'Italia in lungo e in largo, è stato instancabile. Ovunque ci fosse un problema, lui arrivava".

La tipa non ha mai detto una cosa simile per i 5stelle , che di certo per attivismo sul territorio non sono secondi a nessuno, anzi. Ognuno si domandi come mai.
Se prendi tutta la frase della "tipa", e non solo l'ultima parte, costei ha ragione. E aggiungerei purtroppo. Mi sarebbe tanto piaciuto che il leader politico scelto dai 5 stelle avesse la stessa coerenza e lo stesso carisma di Salvini. Invece non è così. Lo ripeto, purtroppo.

Hanno fondato un movimento sulla rabbia popolare, e poi hanno dato la guida al meno arrabbiato e più democristiano di tutti.
ZORG
#114 ZORG 2019-01-09 17:29
#113 redazione

Citazione:
Hanno fondato un movimento sulla rabbia popolare, e poi hanno dato la guida al meno arrabbiato e più democristiano di tutti.
Credo che proprio Grillo abbia detto che invece di attaccare il Movimento avrebbero dovuto "ringraziarlo" per aver canalizzato la rabbia popolare ed aver impedito un rivoluzione.

Chi di dovere, ora sta provando a clonare "il Movimento" anche in Francia, visto che in Italia ha funzionato cosi bene!
marcofa
#115 marcofa 2019-01-09 17:31
non serve essere un grande economista per capire le cose che sono molto semplici

1)una banca e` una impresa che gestisce soldi propri e soldi dei risparmiatori
2)una banca ha una proprieta (azionisti) coloro che sottoscrivono le azioni capitale di rischio
3)obbligazionisti (risparmiatori che sottoscrivono dei prestiti alla azienda(banca) ) anche questi sarebbero in parte capitale di rischio
4) amministratori (direttori CEO PRESIDENTE ECC ECC )questi sono manager e dipendenti

la BANCA per mille motivi va male , quindi se fosse una azienda non bancaria ,fallirebbe ,nel fallimento gli azionisti perdono tutto ,gli obbligazionisti aspettano la liquidazione dell impresa e recuperano il recuperabile .

chi detiene soldi nei conti correnti non deve rischiare nulla fino a 100.000 euro perche coperto da assicurazione ,parliamo di soldi liquidi nei c/c
i conti con titoli ecc ecc non sono di proprieta della banca quindi teoricamente salvi al 100% (ammesso che ci siano, se non ci sono ci sta un problema di bancarotta fraudolenta ed esiste la magistratura per questo)

cosa ha fatto Renzi? ha azzerato gli azionisti (giusto che sia cosi) pero` non facendo fallire la banca ha anche messo mano agli obbligazionisti ,questo non e` giusto in quanto questi dal fallimento avrebbero potuto recuperare parte dei soldi. POI con soldi statali ha ricapitalizzato le banche e senza farle fallire le ha vendute rimettendoci molti soldi pubblici.

cosa ha fatto il governo attuale?

ha detto alla banca che stava fallendo , io non vi faccio fallire ,quindi non azzero le azioni ,vi do una possibilita` di continuare a lavorare ,per fare questo vi metto una garanzia statale per continuare a lavorare (fiducia per tornare sui mercati) questo al momento non costa nulla allo stato,non fa fallire la banca ,non azzera le azioni e tantomeno le obbligazioni. se le cose non andranno bene cioe` non vi riprendete ed usate le garanzie , la banca diventa di proprieta dello stato , a questo punto lo stato spende soldi (le garanzie) e diventa proprietario della banca , gli obbligazionisti saranno sempre salvi. in seguito decidera` se gestirla ,o rivenderla a secondo della situazione .
per finire dopo tutta questa storia ,lo stato si orroghera il diritto di indagare sia sugli amministratori della banca in questione ,sia sulla banca d italia che non ha controllato per capire le cause del dissesto,se figureranno comportamenti illeciti i manager pagheranno.

mi sembrano due comportamenti quelli del precedente governo e dell attuale diametralmente opposti
robcoppola
#116 robcoppola 2019-01-09 17:36
teto2009
#117 teto2009 2019-01-09 17:51
1. Non abbiamo dato un euro alle banche;

Per ora, figliolo.

2. Abbiamo scritto in una legge che se serve lo stato potrà garantire nuovi titoli di Stato e potrà ricapitalizzare. Speriamo non serva;

Ma esattamente, che minkia vuol dire “lo stato potrà garantire nuovi titoli di stato?” Non è che il giovanotto voleva scrivere “potrà garantire nuovo debito Carige?”. Se sì, perché alla Casaleggio Associati non c’è un’anima pia in grado di intervenire e correggere questo abominio di testo?

3. Se si dovesse usare quella garanzia o se si dovessero mettere soldi pubblici, banca Carige deve diventare di proprietà dello Stato. Ovvero deve essere nazionalizzata.

Ma che minkia vuol dire “se si dovesse usare quella garanzia o se si dovessero mettere soldi pubblici”? Di quale garanzia farnetichiamo? La garanzia è su passività emesse da Carige per alzare i coefficienti di liquidità a seguito di fuga dei depositi. Se Carige dovesse diventare insolvente su quei bond, il portatore chiederebbe il rimborso dei bond allo stato. Questo non produrrebbe alcuna “nazionalizzazione”. Discorso diverso è invece la ricapitalizzazione precauzionale, che essendo iperdiluitiva non potrebbe produrre che l’esito della pubblicizzazione. Qualcuno aiuti Di Maio a comprendere.

4. In questo modo non ci sarà nessun regalo ai banchieri e nessun azionista e obbligazionista truffato.

Ma che minkia vuol dire? Gli azionisti sarebbero azzerati, gli obbligazionisti subordinati pure, quelli ordinari probabilmente no. Ma di obbligazionisti subordinati ci sarebbe solo il Fondo Interbancario di tutela dei depositi: questa è la maggiore differenza con MPS. E comunque gli azionisti già oggi sono azzerati, basta guardare il prezzo dell’azione Carige prima della sospensione decisa da Consob. Forse Di Maio vuole istituire un bel fondo rimborso agli azionisti “truffati”, pagando loro il prezzo storico di acquisto delle azioni? Basta dirlo, eh. Ma prima serve capire di che si sta farfugliando, e quanto costerà ai contribuenti italiani. Altro che “non abbiamo dato un euro alle banche”!

5. Non sarà come Etruria perché salviamo tutti gli obbligazionisti e correntisti

Aridaje con ‘sta Etruria. I correntisti di Etruria non hanno mai avuto alcun problema, gli obbligazionisti senior neppure. Gli obbligazionisti subordinati hanno potuto accedere ai cosiddetti “ristori”, dietro accertata condizione di misselling. Coraggio, onorevole Di Maio, si faccia aiutare. A capire.

6. Non sarà come le banche venete perché non la venderemo a due euro dopo averla ripulita dei debiti con i soldi pubblici;

Il giovanotto dovrebbe sapere che, anche in questo caso, ci saranno miliardi di oneri per il contribuente, e nessuna garanzia che una banchetta pubblica stand alone possa ripagare questo buco con una improbabile redditività. Per dettagli, citofonare MPS.

9. Ci batteremo in Europa per riformare il sistema di vigilanza bancaria e faremo la separazione tra banche commerciali e d’affari. Cose che nessuno si è mai sognato di fare;

Che minkia c’entra la separazione tra banche commerciali e d’affari con la crisi di banche travolte dalla mala gestio, oltre che dalla crisi italiana? Le quattro banche risolte, MPS, Carige, erano tutte perfide entità speculatrici sui mercati mondiali coi soldi dei depositanti? Possibile che nessuno spieghi a questo personaggio come stanno realmente le cose?
Che dire, di questo temino di terza media privo di senso, che a quasi 24 ore dalla messa online non è ancora stato ripulito da queste farneticazioni? Proviamo con l’esortazione di Di Maio, rivolta però ad un paese che è ormai instupidito da questa propaganda delirante.
juss
#118 juss 2019-01-09 18:47
marcofa

Citazione:
la banca diventa di proprieta dello stato , a questo punto lo stato spende soldi (le garanzie) e diventa proprietario della banca
questa è un'altra presa per i fondelli: quale sarebbe il vantaggio di far diventare la banca di proprietà dello stato se poi i soldi li compri comunque da bce e gli paghi gli interessi??
Avrebbe senso, o avrebbe una parvenza di senso e correttezza, se poi gli utili venissero redistribuiti in denaro sonante a chi ha coperto quelle garanzie, ovvero tutti i cittadini italiani che contribuiranno con le tasse a coprire tot miliardi.
Quindi, se serviranno 5 miliardi e i contribuenti italiani sono 30.000.000, ogni contribuente diventa proprietario della banca per 1/30.000.000 se il contributo è paritario tra tutti e con chiarezza dovrebbero dire: cittadini servono 5 miliardi, in 30 milioni con 160 euri a testa diventate soci/proprietari.
Quindi se la banca a fine anno ha un utile di 6 miliardi, lo stato deve ad ogni contribuente 200 euri (esentasse perchè le tasse le pagherebbe già la banca, oppure dai il lordo e il contribuente ne paga le relative tasse, visto che piace molto parlare di tasse). se fa utili per 60 miliardi, ogni cittadino prende 2000 euri.
Quella banca potrebbe poi fornire credito ai cittadini nella misura in cui prendono il credito da bce le banche varie, ovvero allo 0.75% di interessi e rigirarlo allo stesso ammontare (visto che piace molto parlare di interessi).
ecc ecc ecc......
A me non sembra così difficile almeno che non si voglia per forza renderla difficile a qualsiasi costo (per un incomprensibile motivo).

Se il cittadino paga ma non incassa allora è stato preso per il culo (niente di nuovo, nessun cambiamento)

e bilanci alla mano direi!!!
Azrael66
#119 Azrael66 2019-01-09 19:07
#80 Senna
Citazione:
Ignoranti riguardo ai vaccini magari, corrotti no! Quelli sono la vs SX e DX! Difatti i vs amici di SX e DX hanno saccheggiato l'Italia per 70 anni, mentre dei 5S, se hai qualche prova mostracela.
Dato che sei stato sospeso non intendo infierire su di te, mi permetto solo una precisazione sperando sia l'ultima volta che debbo chiarirmi.
Non tifo per nessun partito politico né attuale né del passato.
Se proprio vuoi/volete affibbiarmi un etichetta ti suggerisco campanilista, tifo per l'Italia intesa come paese, risorse, prodotti, artigianato, arte e cultura, per ciò che siamo stati e non saremo mai più, per le innovazioni che abbiamo introdotto nel mondo, per il prestigio della nostra manifattura, per l'arte che trasuda in ogni dove, per gli attori che abbiamo sfornato ed han fatto la gloria di Hollywood e dello Star System.
Abbiamo conquistato mezzo mondo con i romani in modo cruento, ma quale battaglia non richiede il sangue dei vinti e dei vincitori?
Abbiamo conquistato mezzo mondo e per centinaia di anni lo abbiamo saputo amministrare; poi nei secoli a venire abbiamo conquistato il resto del mondo in modo non cruento invadendolo con il made in Italy.
Sono un campanilista che tifa per l'Italia e che odia i politicanti che da almeno trent'anni a questa parte l'hanno impoverita facendola diventare preda degli avvoltoi stranieri.
Se le mie idee ti inducono a pensare che sia di destra o di sinistra è un problema tuo.

#92 Parsifal79
Citazione:
vige ancora la legge Lorenzin, tale e quale al 2017. Non è stata legiferata nessuna modifica.
Eh già, la colpa della situazione attuale è della lorenzin e la grillo si è adeguata, anche se in un primo tempo (Luglio se la memoria non mi inganna) ci aveva fatto credere che avremmo potuto fare un passo indietro e tornare ad un pre lorenzin, cosa sarà stato mai che gli ha fatto cambiare idea solo iddio lo sa...
Il fatto che qui sul forumsempre più utenti esternino le loro rimostranze nei confronti del m5s, è direttamente proporzionale alla tua/vostra ostinazione a dipingerlo come il capro espiatorio della situazione, difendendolo strenuamente, dando ora la colpa ai passati governi, dopo alla lega, poi all'Europa, in futuro chissà.

Una domanda diretta per una risposta diretta: non ti sembra criminale il comportamento del governo gialloverde che sta perseverando nelle vaccinazioni alla luce dei tantissimi campanelli d'allarme sul danno che stanno arrecando i vaccini a migliaia di under 18?
Dammi una risposta che venga non dalla testa bensì dal cuore, o dalla bocca dello stomaco se vuoi, senza indugiarci tanto.

Ma ve ne rendete conto che stanno avvelenando i vostri figli/nipoti, che stanno uccidendo una nazione agendo non più sul sistema finanziario od economico ma su quello individuale, persona per persona, famiglia per famiglia, nessuno può sfuggire.
Stanno avvelenando i bambini in culla senza che questi possano difendersi in alcun modo perché inermi, iniettandogli le peggiori porcherie come fossero carne morta o topi da laboratorio.

Mi sembra di impazzire, questo non è più il mondo nel quale sono nato, né il paese nel quale sono cresciuto: è l'inferno. :cry:
Parsifal79
#120 Parsifal79 2019-01-09 20:15
#119 Azrael66Citazione:
vige ancora la legge Lorenzin, tale e quale al 2017. Non è stata legiferata nessuna modifica.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Eh già, la colpa della situazione attuale è della lorenzin e la grillo si è adeguata, anche se in un primo tempo (Luglio se la memoria non mi inganna) ci aveva fatto credere che avremmo potuto fare un passo indietro e tornare ad un pre lorenzin, cosa sarà stato mai che gli ha fatto cambiare idea solo iddio lo sa... Il fatto che qui sul forumsempre più utenti esternino le loro rimostranze nei confronti del m5s, è direttamente proporzionale alla tua/vostra ostinazione a dipingerlo come il capro espiatorio della situazione, difendendolo strenuamente, dando ora la colpa ai passati governi, dopo alla lega, poi all'Europa, in futuro chissà.
Io ti ho solo dato un'informazione. Se è sbagliata fammi sapere. Tutto il resto è farina del tuo sacco.
Piuttosto non riesco a capire come sia possibile che tu, che dici di seguire attentamente la questione vaccini, non sappia che ad oggi non è stata modificata la legge sui vaccini del 2017.
Se veramente ti sta a cuore la questione, mettici più impegno nell'informarti, perchè mischiando cazzate e cose vere, poi rischi che le cose vere sembrino cazzate, facendo un danno a quella che dovrebbe essere la battaglia che sostieni.

Citazione:
Una domanda diretta per una risposta diretta: non ti sembra criminale il comportamento del governo gialloverde che sta perseverando nelle vaccinazioni alla luce dei tantissimi campanelli d'allarme sul danno che stanno arrecando i vaccini a migliaia di under 18? Dammi una risposta che venga non dalla testa bensì dal cuore, o dalla bocca dello stomaco se vuoi, senza indugiarci tanto. Ma ve ne rendete conto che stanno avvelenando i vostri figli/nipoti, che stanno uccidendo una nazione agendo non più sul sistema finanziario od economico ma su quello individuale, persona per persona, famiglia per famiglia, nessuno può sfuggire. Stanno avvelenando i bambini in culla senza che questi possano difendersi in alcun modo perché inermi, iniettandogli le peggiori porcherie come fossero carne morta o topi da laboratorio. Mi sembra di impazzire, questo non è più il mondo nel quale sono nato, né il paese nel quale sono cresciuto: è l'inferno.
io credo che sia sbagliata la coercizione quando non si può garantire lo zero% di danni.
Come già risposi a chi mi domandò cosa penso dei vaccini, io NON LO SO se i benefici sono maggiori dei rischi o viceversa, e non ho trovato da nessuna parte l'equazione matematica che mi dicesse dove sta la verità.
Quello che so di certo è che i primi a vaccinare i loro figli sono proprio i politici che tu e altri considerate corrotti che uccidono bambini per soldi. A me sembra una fesseria sta cosa della corruzione, ma te sei libero di pensarla come vuoi.
sartori
#121 sartori 2019-01-09 20:21
siamo ancora al corrotto-non corrottto, all'onesto-non onesto e via dualizzando.
ma quando mai un paese è cambiato grazie a una elezione?
il cile di allende, tanto osannato dal traditore berlinguer?
il venezuela di chavez?
la IV REPUBBLICA FRANCESE?
per il POTERE i politici sono solo degli utili servi; se non servono, si scacciano. se mostrano di essere cape toste si uccidono.
solo un popolo in armi può essere sovrano; il resto è chiacchiericcio.
felice anno a tutti.
zlatorog
#122 zlatorog 2019-01-09 20:45
#95 juss

Citazione:
C'è gente che strilla contro le banche e poi se gli chiedi ti dice che sarebbe giusto eliminare il contante. in una società civile (e sottointendo quindi onesta) basterebbero le carte con il chip dove accreditare questo strumento di scambio. Perchè sprecare carta e risorse quando abbiamo una tecnologia che ci può aiutare a rendere o mantenere più sano il mondo?
Intanto da quel "onesta" siamo lontani anni luce...
In secondo luogo il consumo di carta e risorse per le banconote è veramente l'ultimo dei problemi del nostro pianeta...
Di carta se ne spreca una quantità enorme in molti altri settori, vedi imballi spesso esagerati o solo decorativi di alimenti e quant'altro, tonnellate di inutile pubblicità che intasano le buche delle lettere, carta igienica e da cucina (si potrebbe pulirsi il culo molto meglio usando l'acqua e asciugare le superfici in cucina con uno strofinaccio...eh già, ma è più scomodo), insomma di carta se ne spreca a tonnellate ogni giorno ovunque e la cartamoneta mi sembra una goccia nell'oceano. Senza contare che nessuno butta le banconote giù per il cesso o nell'indifferenziata...
Inoltre siamo sicuri che produrre chip sia meno inquinante che stampare carta?
Inoltre anche se fossimo in un mondo utopistico, non mi va che una banca sappia tutti i cazzi miei e che se si inceppa il meccanismo rimango senza nulla, e neppure di ritrovarmi nella merda se smarrisco la card.
E non mi va neppure di non avere sotto controllo quello che spendo...se ho i contanti li vedo, li tocco, li conto e quando son finiti son finiti, mentre con le carte tenere sotto controllo la spesa diventa molto più complesso e difficile, mentre è invece facile andare in rosso e poi pagare per aver sforato...
Sertes
#123 Sertes 2019-01-09 21:00
miles
#124 miles 2019-01-09 21:47
Citazione:
Aridaje con ‘sta Etruria. I correntisti di Etruria non hanno mai avuto alcun problema, gli obbligazionisti senior neppure. Gli obbligazionisti subordinati hanno potuto accedere ai cosiddetti “ristori”, dietro accertata condizione di misselling.
Questa la devi venire a raccontare al mio amico Gino che ha preso nel culo un bel cetriolone sotto formato di 5.000 euri di obbligazioni subordinate di banca etruria.....
p.s. gli dovrò spiegare che ora l'inculata la chiamano "ristoro".

Citazione:
Proviamo con l’esortazione di Di Maio, rivolta però ad un paese che è ormai instupidito da questa propaganda delirante.
D'accordissimo sulla propaganda delirante, sia quella di dimaio che la tua a difesa delle povere banche.
La separazione tra banche d'affari e banche commerciali, sarebbe solo il primo passo verso la soluzione di questi casini. Lo sanno anche gli scemi che, gran parte dei problemi (oltre a quelli legati al malaffare spicciolo) derivano proprio da questo subdolo matrimonio.
juss
#125 juss 2019-01-09 21:51
#122 zlatorog 2019-01-09 20:45
#95 juss

Citazione:

C'è gente che strilla contro le banche e poi se gli chiedi ti dice che sarebbe giusto eliminare il contante. in una società civile (e sottointendo quindi onesta) basterebbero le carte con il chip dove accreditare questo strumento di scambio. Perchè sprecare carta e risorse quando abbiamo una tecnologia che ci può aiutare a rendere o mantenere più sano il mondo?

Intanto da quel "onesta" siamo lontani anni luce...

- e sei ottimista :-(

In secondo luogo il consumo di carta e risorse per le banconote è veramente l'ultimo dei problemi del nostro pianeta...
Di carta se ne spreca una quantità enorme in molti altri settori, vedi imballi spesso esagerati o solo decorativi di alimenti e quant'altro, tonnellate di inutile pubblicità che intasano le buche delle lettere, carta igienica e da cucina (si potrebbe pulirsi il culo molto meglio usando l'acqua e asciugare le superfici in cucina con uno strofinaccio...eh già, ma è più scomodo), insomma di carta se ne spreca a tonnellate ogni giorno ovunque e la cartamoneta mi sembra una goccia nell'oceano. Senza contare che nessuno butta le banconote giù per il cesso o nell'indifferenziata...

-è vero, ma se elimini uno spreco di qua e uno di la...sai bisogna pur iniziare

Inoltre siamo sicuri che produrre chip sia meno inquinante che stampare carta?

-a produrre ogni mese banconote per dare ai cittadini gli strumenti per una vita dignitosa credo alla lunga che si, sia più conveniente un chip

Inoltre anche se fossimo in un mondo utopistico, non mi va che una banca sappia tutti i cazzi miei e che se si inceppa il meccanismo rimango senza nulla, e neppure di ritrovarmi nella merda se smarrisco la card.

-nel nostro bel mondo utopistico, e onesto, alla banca non glie ne frega un cazzo di dove spendi.

E non mi va neppure di non avere sotto controllo quello che spendo...se ho i contanti li vedo, li tocco, li conto e quando son finiti son finiti, mentre con le carte tenere sotto controllo la spesa diventa molto più complesso e difficile, mentre è invece facile andare in rosso e poi pagare per aver sforato...

- nel cellulare oltre a i video porno e whatup ci può essere anche la app del tuo moneychip. sempre in un mondo civile e onesto.

Diciamo così...il mondo non è una merda, è che è abitato da troppi uomini di merda, egoisti, buffoni, cafoni e ignoranti. Molti hanno anche un altro comune denominatore: sono ladri.

Ma cosa pretendiamo: 2000 anni fa l'uomo poteva scegliere se crocefiggere un ladro o un uomo onesto...ha preferito liberare il ladro e crocefiggere uno che trasformava l'acqua in vino!!! in veneto non sarebbe mai accaduto...anzi avrebbero trovato le cure per renderlo immortale
agricola
#126 agricola 2019-01-09 21:52
non sono informato sul fatto ma per quanto riguarda la credibilità dei 5 stelle non ho dubbi , non ne hanno rimasto neanche una briciola ,cambiare tutto purchè tutto resti come prima
miles
#127 miles 2019-01-09 22:04
Citazione:
solo un popolo in armi può essere sovrano; il resto è chiacchiericcio.
Questo popolo in armi in piazza?
Si ammazzerebbero tutti tra di loro nel giro di una settimana.
Lasciamano perdere vah.
Shavo
#128 Shavo 2019-01-09 22:24
Citazione:
Questo popolo in armi in piazza?
Si ammazzerebbero tutti tra di loro nel giro di una settimana.
appunto, è l'idea più buona che ho sentito quest'anno
alsecret7
#129 alsecret7 2019-01-09 22:47
Massimo uno forte come salvini i 5 stelle ce l'anno e Di Battista! Era lui che doveva prendere in mano il partito era lui che i 5 stelle dovevano affidargli il governo ! Forse salvini con lui faceva meno il galletto però purtroppo non so perché non e rimasto a fare il governo e si è dato al riposo in Guatemala? La voluto lui o e stato costretto a non ricandidarsi? A saperlo! Chi a voluto di Maio al suo posto? Chi a voluto un bimbo minchia al governo 5 stelle al posto di uno che andava contro il potere ? Dibattista ci sapeva fare sul palco! E amatissimo! Cosa e successo?
Andoram
#130 Andoram 2019-01-09 22:51
#127 miles

Citazione:
Questo popolo in armi in piazza? Si ammazzerebbero tutti tra di loro nel giro di una settimana. Lasciamano perdere vah.
#128 Shavo

Citazione:
appunto, è l'idea più buona che ho sentito quest'anno
Non c'è pericolo che loro si ammazzino... intanto noi stiamo tutti comodamente dietro ad un monitor a digitare per esternare le nostre riflessioni e pensieri.
Paolab
#131 Paolab 2019-01-09 23:07
#29 - #33

Marco Saba - Ripetete con me: le banche non distruggono il denaro www.youtube.com/.../
Parsifal79
#132 Parsifal79 2019-01-10 00:15
#129 alsecret7

Non cambia niente se metti uno o metti l'altro, perchè il potere, quello vero, non ce l'ha il governo.
Il potere ce l'hanno le banche, i servizi segreti, la magistratura, le grosse aziende, le forze armate e di polizia, i media (anche se di meno ora con internet), dirigenti statali e la mafia. La somma di questi è il potere.

Quelli che volevano fare la P2, e che faranno la P3, la P4, la P5 etc, non sono dei cretini che non hanno niente da fare, ma gente che vuole il potere e sa che non lo si ottiene vincendo le elezioni.
alsecret7
#133 alsecret7 2019-01-10 00:38
Parsifal79
E invece qualcosa cambiava Di Battista non è Di Maio,Di Battista a sempre combattuto tutto il potere di cui tu scrivi la sempre fatto a viso aperto e senza paura di fare nomi di lobby e Massonerie infiltrare nei palazzi, lo a detto dentro il parlamento che fuori lo ripeteva sempre anche quando lo intervistavano non aveva paura di dirlo. Di maoio non lo a mai fatto e ambiguo non e mai andato contro a questi poteri, anzi lui ci parla e forse gli piace anche! Certo da solo non può fare più di tanto! Forse hanno capito che Di Battista era troppo fastidioso per il movimento e forse la capito da solo o glielo hanno fatto capire.
Parsifal79
#134 Parsifal79 2019-01-10 01:15
#133 alsecret7

Tu pensi che Di Battista può andare in Israele a dire "ve ne dovete andare"?
Tu pensi che Di Battista può andare da Trump a dirgli che gli F-35 fanno cagare e non li vogliamo più?
Tu pensi che Di Battista può andare da Draghi e mandare a fanculo lui e l'euro?

Se lo pensi, allora sei ingenuo e sognatore. ;-)
Zara80
#135 Zara80 2019-01-10 02:04
In breve:
- salvataggio obbligazionisti/azionisti della banca.
- gogna pubblica per chi ha fatto il buco non ripagando i debiti(ne vedremo delle belle).
- commissione d'inchiesta guidata da Gianluigi Paragone(mai stato clemente coi banchieri).
- nazionalizzazione banca.
- banca Carige diventa banca d'investimenti pubblica.

Un appunto.
La stampa addebita tutte le mancanze, le incoerenze e gli errori del governo al M5S, guardandosi bene dal coinvolgere troppo la Lega.
Quando "attacca" Salvini lo fa con l'intenzione di supportarlo. È conscia[la stampa] che tacciarlo di razzismo lo rinforza.
Il fine, a quanto pare non chiaro a tutti, è restaurare lo status quo ante. Demolire il M5S a favore dei vecchi partiti.
E alcuni di voi stanno contribuendo alla causa sposata trasversalmente da tutti i media.
Adonis
#136 Adonis 2019-01-10 07:20
#133 alsecret7
#134 Parsifal79


Voglio ricordare che Di Battista è stato anche colui che ha detto che il M5S avrebbe bloccato la TAP in due settimane, turlupinando alla grande il popolo pugliese….
lagazzettadelmezzogiorno.it/.../...
Figuriamoci se lui o chi per lui è in grado di mettersi sul serio contro i poteri forti. Dico solo una cosa: se non si è in grado di mantenere le promesse (scritte o verbalizzate) perché spendere tante parole inutili quando si sa benissimo a priori che tali promesse non potranno essere mantenute?????????????

Qui c'è ben poco da essere ingenui e sognatori.....

Riguardo alle banche e loro salvataggio.... www.youtube.com/watch?v=L2vv1U9QzKc

Di Battista è anche questo....
Michele Pirola
#137 Michele Pirola 2019-01-10 08:01
Io volevo Fico capo dei 5 Stelle. Quello sì che ha le palle come Di Battista!
Sertes
#138 Sertes 2019-01-10 08:08
Grazie Adonis, contrapporre i fatti alle chiacchere é un servizio sociale.
Adonis
#139 Adonis 2019-01-10 08:31
#138 Sertes

Sertes è un’impresa facile contrapporre i fatti alle chiacchiere quando hai dinanzi personaggi del genere.
Di Battista e Di Maio sono rampolli di famiglie dichiaratamente di destra e di queste hanno respirato l’aria.
Persone che appartengono a un movimento dove non è legittimo dissentire e dove si epurano con estrema facilità i non allineati a casa mia si definiscono fasciste. E del fascismo questi hanno preso il lato più patetico e peggiore, ossia l’imbecillità cronica….

corriere.it/.../...
alsecret7
#140 alsecret7 2019-01-10 08:56
Parsifal79

tu non Puoi sapere se Di battista quelle cose che tu dici le avrebbe fatte oppure no, non e al governo! forse non te ne sei ancora accorto! e forse non e al governo perchè non le avrebbe mai acettate!ripeto non e Di Maio lui si che le farebbe! e infatti ce lui li! apparte che andrebbe conte in Israele, perciò il problema non si pone!

Adonis
Ripeto anche a te che Di Battista non e al governo! e se i suoi ex colleghi Di Maio in primis smentiscono tutto quello che in Campagna elettorale Hanno detto lui che centra? anzi a chiesto scusa Di Battista Perchè i suoi colleghi non Hanno mantenuto le promesse pensa un po!
Azrael66
#141 Azrael66 2019-01-10 09:50
#120 Parsifal79
Citazione:
Io ti ho solo dato un'informazione. Se è sbagliata fammi sapere. Tutto il resto è farina del tuo sacco. Piuttosto non riesco a capire come sia possibile che tu, che dici di seguire attentamente la questione vaccini, non sappia che ad oggi non è stata modificata la legge sui vaccini del 2017.
Faccio ammenda della mia ignoranza e grazie a te ho colmato la lacuna.
Citazione:
Come già risposi a chi mi domandò cosa penso dei vaccini, io NON LO SO se i benefici sono maggiori dei rischi o viceversa, e non ho trovato da nessuna parte l'equazione matematica che mi dicesse dove sta la verità.
Se questo pensiero lo avesse espresso una persona qualunque, che non segue il forum e si accontenta dell'informazione mainstream avrei potuto capirlo, ma tu invece lo frequenti assiduamente e trovo stupefacente che ancora nutra dei dubbi sui danni che i vaccini provocano: sei straordinario!
Come ti ho letto io ti hanno letto tutti gli altri ;)
Paolab
#142 Paolab 2019-01-10 10:05
#29 - #33 - #131
Marco Saba: contabilità bancaria fascista
centralerischibanche.blogspot.com/.../...

il rag. genovese Agostino Maria Trucco scoprì il “trucco” (nomen omen) già negli anni venti del novecento. Definì la moneta “fantasma” e nel 1928 scrisse che senza una modifica del sistema bancario ci sarebbe stata la seconda guerra mondiale. MaTrucco fu accusato e internato in manicomio dal quale uscì pochi mesi prima dell’entrata in guerra dell’Italia. Sintesi delle ricerche di Trucco –Hallesismo qui teosofia-bernardino-del-boca.it/.../...
robcoppola
#143 robcoppola 2019-01-10 10:21
Citazione:
Tu pensi che Di Battista può andare in Israele a dire "ve ne dovete andare"?
Tu pensi che Di Battista può andare da Trump a dirgli che gli F-35 fanno cagare e non li vogliamo più?
Tu pensi che Di Battista può andare da Draghi e mandare a fanculo lui e l'euro?
L'errore di Di Battista (assieme ad altri esponenti del M5S) è l'essersi esposti troppo in campagna elettorale con soluzioni drastiche (chiusura ILVA, no TAP, ....), come se fosse possibile raggiungere tali obiettivi senza subire gravi conseguenze.

Se il contesto fosse contenibile solo all'interno del Paese tutto sarebbe molto più semplice ma non è così. Esistono purtroppo anche gli altri attori francia, germania, usa, ... bce, fmi, ... e il loro sterminato esercito di servi (in primis i media).

Al contrario di molti utenti qui, io credo nella buonafede di Di Battista come quella dell'odiato Di Maio.

Da come la vedo io, il problema che abbiamo davanti è irrisolvibile se intraprendiamo la strada dello scontro diretto col potere dominante (ricordiamoci che gran parte della popolazione è estremamente confusa e manipolabile, quindi non è garanzia di alcun sostegno. Alla prima seria difficoltà ci sarebbe il panico). E a questo tipo di constatazione penso che ci sia arrivato anche Di Maio e successivamente Di Battista.
I miei dubbi però sono sulla loro strategia che in alcuni casi rafforza le minacce che si dovrebbe combattere (vaccini in prima linea ...). La difficoltà per il M5S, già enorme per i motivi suddetti, non poteva che esplodere col patto di governo, soprattutto nelle decisioni fuori contratto.
Adonis
#144 Adonis 2019-01-10 10:42
#143 robcoppola
Citazione:
L'errore di Di Battista (assieme ad altri esponenti del M5S) è l'essersi esposti troppo in campagna elettorale con soluzioni drastiche (chiusura ILVA, no TAP, ....), come se fosse possibile raggiungere tali obiettivi senza subire gravi conseguenze.
E ti pare poco? Hanno carpito la fiducia di milioni di italiani pur sapendo da subito che non avrebbero potuto portare a termine certe questioni. Come si fa ad avere fiducia di gente del genere???
Dove vivono? Cosa credevano che arrivavano loro e la politica sarebbe cambiata d'emblée perché loro erano gli eletti, i puri di cuore, gli onesti, ecc…. Di Maio (e mettiamoci pure Salvini) hanno vinto sostanzialmente perché hanno portato avanti due tematiche di grande effetto sull’opinione pubblica: reddito di cittadinanza ed eliminazione del problema immigrazione. Punto. Ora vedremo cosa accadrà alle elezioni europee, lì sarà il vero banco di prova soprattutto per il M5S sempre che il Salvini non si metta di traverso sul RdC perché allora lì i casini saranno epocali….e ad oggi i presupposti ci sono tutti considerato anche l'ultimo caso CARIGE.
Sertes
#145 Sertes 2019-01-10 10:51
Grillo firma con Renzi il documento pro-vax di Burioni

Difendeteli adesso, dai

www-repubblica-it.cdn.ampproject.org/.../...
massimo73
#146 massimo73 2019-01-10 10:52
Salvare i correntisti e gli obbligazionisti di una banca a cui certo non può essere imputato il cattivo andamento economico e finanziario della stessa, mi pare francamente abbastanza diverso dal salvare i dirigenti di banche responsabili della malagestione , oltretutto con congiunti di ministri in posizioni chiave nell'istituto stesso.
Il padre di Maria Elena "Etruria" Boschi era nel consiglio di amministrazione della stessa e per un periodo ne fu anche vicepresidente; non mi risulta che Di Maio o altri membri di questo governo abbiano congiunti in posizioni chiave in Carige.
E questa mi sembra essere già una differenza abissale tra i due casi.
Hanno detto che faranno una Commissione d'inchiesta sulle banche e questo sarebbe doveroso per appurare tutti gli imbrogli e i giochi sporchi oltre agli incroci con politici e famiglie, dei consigli d'amministrazione bancari.
Lo Stato non mette soldi nel salvataggio di Carige e qualora fosse necessario metterli hanno detto che la nazionalizzeranno, cosa che per me sarebbe sacrosanta.
Ai miei occhi le differenze esistono e sono anche grandi come palazzi.
Non vorrei che questa cosa del son tutti uguali assurgesse al nuovo mantra dell'informazione alternativa perché non è vero.
massimo73
#147 massimo73 2019-01-10 10:59
Credo che confondere le critiche giuste e sacrosante dei metodi usati da Renzi e soci per salvare le banche venete ed Etruria fatte a suo tempo dai 5 stelle, con il fatto che una banca vada tranquillamente lasciata fallire sia un errore grossolano e marchiano.
Lasciar fallire una banca può portare a conseguenze negative ed indesiderate per tutto il sistema economico oltre che per i clienti e gli obbligazionisti; la differenza la fa il modo che si usa per salvarla.
Se faranno seguito a quello che hanno detto e cioè perseguiranno i responsabili del fallimento di Carige e la nazionalizzeranno in caso lo Stato debba mettere anche solo un euro in essa avranno fatto una buona operazione.
Parsifal79
#148 Parsifal79 2019-01-10 11:05
(di GIACOMO AMADORI – La Verità 10.01.2019) – I truffati delle cosiddette «quattro banchette» cancellate dal governo Renzi non sono riusciti a sopportare i pistolotti di queste ore dell’ex premier e di Maria Elena Boschi sull’intervento del governo gialloblù per salvare la scricchiolante Cassa di risparmio di Genova. «Dopo averci insultato, hanno fatto come noi» hanno detto in sintesi i due statisti. Provocato, come Alberto Sordi dal maccarone, il Comitato risparmiatori uniti di Empoli, tutti clienti della vecchia Banca Etruria, martedì notte ha preso l’iniziativa e ha appeso uno striscione davanti alla sede del Pd locale: «Banca Etruria = 130.000 azzerati. Carige = zero azzerati. Vergogna Pd!!!». Tre righe scritte con la bomboletta spray che valgono più di 100 editoriali.

«I risparmiatori uniti di Empoli e tutti gli azzerati del decreto Renzi non vogliono essere dimenticati», chiariscono le sorelle Ilaria e Roberta Gaini, tra le animatrici del comitato e autrici del durissimo comunicato inviato ai giornali. Dove si legge: «Adesso basta, la misura è colma! Non possiamo più ascoltare certi esponenti del Pd ergersi a salvatori delle banche nel periodo del loro mandato e accomunarsi ai nuovi che oggi salvano Carige. Si sono dimenticati che nel frattempo, da quel lontano 22 novembre 2015, una domenica sera firmarono la sentenza per 132.000 famiglie, decidendo di azzerare i loro risparmi con la stessa velocità con cui si spenge un interruttore. Noi non dimentichiamo e ogni volta che ci sentiamo chiamati impropriamente in causa, come in questo caso, ci teniamo a ricordare che siamo serviti da cavie per un esperimento dettato da così tanta sapienza e capacità da non essere stato più ripetuto. Almeno in questa vicenda, il risparmiatore è stato tutelato al pari del correntista e nessuno si potrà sentire cittadino di serie A o di serie B. Stavolta l’articolo 47 della Costituzione non verrà calpestato».

Se Renzi pensava di poter ciurlare nel manico e di poter prendere per il naso i risparmiatori, risulta chiaro da queste parole che chi ha perso i soldi non si beve le sue fake news.

Moreno Gazzarrini, 60 anni, ex ufficiale di riscossione di Equitalia, membro del comitato empolese, ha memoria lunga: «I crediti deteriorati di Etruria valevano 300 milioni e sono stati ceduti a un’azienda di recupero crediti dopo essere stati svalutati addirittura al 14 per cento e non al 45 per cento di media delle altre banche. Dopo pochi mesi il Mef, guidato dal ministro Pier Carlo Padoan, li fece stimare da una società esterna che li ha valutati al 22-23 per cento, una quotazione che avrebbe permesso di salvare la banca e che invece ha fatto guadagnare l’acquirente, evidentemente un amico degli amici. E dopo Renzi e la Boschi vanno a raccontare le barzellette in televisione».

Anche Milena Zaggia, vicepresidente e portavoce del Movimento risparmiatori traditi, ex azionista della Cassa di risparmio di Ferrara, rimarca la differenza tra vecchio e nuovo governo: «Il Partito democratico non si può permettere di dire che l’attuale esecutivo si stia comportando come il loro, che ha cancellato le nostre banche insieme ai nostri risparmi senza alcun preavviso. L’attuale governo ci ha aperto le sue porte e ha investito 1,5 miliardi nel fondo per i risarcimenti dei risparmiatori truffati, contro i 100 milioni del governo Gentiloni. All’epoca il ministro Pier Carlo Padoan ha parlato di problema esogeno, come se fosse arrivato un asteroide, ma i commissariamenti li ha decisi la Banca d’Italia. Ci hanno dato degli speculatori, ma per fortuna il nuovo governo ha capito che il risparmio deve essere tutelato.

I clienti delle “quattro banchette” non dimenticano e non augurano a nessuno di sopportare le umiliazioni, le paure, le malattie e i suicidi, un paio anche a Ferrara, che hanno segnato per sempre le nostre vite». Katia Furegatti, portavoce del gruppo Azzerati di Carife, avrebbe voluto che le banche cancellate dal Pd fossero trattate come Carige: «I precedenti governanti sono entrati nelle nostre case e nelle nostre vite dalla sera alla mattina come i ladri e adesso hanno il coraggio di parlare. Con l’esecutivo attuale non avremmo perso tutto e nessuno ci avrebbe definito speculatori. L’intervento su Carige dimostra che un’altra strada era percorribile rispetto alla risoluzione. Gli obbligazionisti e anche gli azionisti dell’istituto ligure vedono protetto il loro risparmio e questo ci fa piacere, ma siamo un po’ delusi perché pensiamo che alla luce di questo salvataggio di Stato sarebbe giusto per noi azionisti azzerati ottenere un rimborso più consistente di quello previsto dalla legge di Stabilità». Ci verrebbe da dire: per reclami citofonare a villa Renzi. Furegatti ha un ultimo desiderio: «Chiediamo che si vada avanti con la Commissione parlamentare d’inchiesta per individuare i veri responsabili del collasso del sistema bancario, perché le indagini non sono andate fino in fondo e qui, per il momento, a pagare siamo stati solo noi».

Giovanna Mazzoni, la pensionata di Ferrara che mise in crisi Renzi a un comizio con suo intervento sui truffati per decreto, rincara la scoppola: «L’attuale governo si è attenuto scrupolosamente al regolamento europeo sulle misure preventive rispetto ai dissesti finanziari delle banche. Il Pd lo sopravanzò anticipando il bail in, con l’azzeramento repentino delle obbligazioni subordinate e delle azioni, e valutando in modo indifferenziato e semplicistico quattro istituti che avevano crediti deteriorati diversissimi tra di loro».

Perfido, infine, il post di Letizia Giorgianni, presidente dell’Associazione vittime del Salvabanche: «Il vecchio governo aveva salvato le banche e azzerato i risparmiatori, adesso si pongono “garanzie statali” per salvare i risparmiatori (facilitando così un’acquisizione che altrimenti non ci sarebbe stata). Si nota la differenza?». A sentir Renzi e la Boschi, parrebbe proprio di no.
infosannio.wordpress.com/.../...
alsecret7
#149 alsecret7 2019-01-10 11:07
per tutti quelli che stanno criticando Di Battista domani sera a una trasmissione sulla nove alle ore 22,45 che si chiama accordi e disaccordi intervisteranno Alessandro Di Battista cosi sentiremo cosa dice e cosa avrà da dire sul governo Salvini Di Maio Conte e tutte le accuse che gli verranno addebitate per le promesse fatte e non mantenute vedremo cosa dirà. se avete ragione voi ne prenderò atto.
Roberto70
#150 Roberto70 2019-01-10 11:11
Dalla pagina fb di Di Maio

Quando pubblicheremo l’elenco dei debitori di Carige vedremo chi troveremo lì dentro. Se troveremo persone in difficoltà ovviamente il nome rimarrà segreto, ma se troveremo i soliti soggetti che hanno avuto i favori delle banche, allora non solo ve lo comunicheremo come governo (e questa già è una novità), ma la faremo pagare ai banchieri che hanno ridotto così banca Carige.
La musica è cambiata!
lucred
#151 lucred 2019-01-10 14:41
.
marco saba
#152 marco saba 2019-01-10 15:00
#149 alsecret7

Ricordati che Di Battista c'ha il mutuo da pagare...
Parsifal79
#153 Parsifal79 2019-01-10 15:06
#152 marco sabaCitazione:
Ricordati che Di Battista c'ha il mutuo da pagare...
non so quanto sia questo "mutuo da pagare", ma dubito che sia superiore a ciò che ha versato al fondo pmi.
gino sighicelli
#154 gino sighicelli 2019-01-10 19:44
#147 massimo73

infatti, per chiunque voglia continuare ad aggrapparsi ad una qualsiasi sempre più flebile speranza, non c'è da fare altro che aspettare il risultato accertabile solamente a consuntivo: chi sarà infine il nuovo futuro proprietario di CARIGE?

sarà lo Stato Italiano oppure una delle big 5 rimaste (che poi sono come se fossero un'unica cosa)?

chi, contro ogni evidenza, voglia aggrapparsi al chimerico diversivo della nazionalizzazione, è sempre libero di farlo ...

ma quando a consuntivo risulterà infine evidente che ciò effettivamente non accadde, essendo stato realizzato un accorpamento, sara poi costui capace di ravvedersi, smettendola finalmente di ciecamente CREDERE?

P.S.

ai tanti credenti incapaci di rinunciare agli oppiacei, nel frattempo consiglio la lettura delle "parole sante" a cui possono accedere in #117 teto2009
SLG
#155 SLG 2019-01-10 20:02
@ Marco Saba
Sono molto felice che sia dei nostri (che abbia deciso di buttarsi in questa bolgia) :perculante:
Lo apprezzo, come apprezzo Galloni e quelli della scuola di Caffè, anche se come ho detto la finanza non è il mio pane.
Vorrei sapere, se vuole, cosa ne pensa di Marco Mori e se lo conosce personalmente.
Dove andremo a finire?
Come avrà capito, se ha letto qualche mio post, secondo me la strada è tracciata e la famigerata agenda (massodiabolik, se non s'era capito) procede spedita verso orizzonti di "gloria".
Possiamo star quì a discutere per anni su quale sistema economico sia meno massacrante, ma se non si cambia paradigma, se non si riporta la moneta alla sua fondamentale funzione di strumento sociale pubblico libero dalle mani di chi lo adopera per condurci tutti alla schiavitù, finiremo tutti a doverci comprare la nostra stessa esistenza, se non si sarà disposti ad accettare quello che vuole imporci certa gente.
L'economia, insieme alla politica, alla medicina, alla giustizia e a tutti gli altri strumenti di gestione del popolo sono stati usurpati da veri e propri carnefici. E la gente dorme, o viene abilmente distratta e disinformata da chi ha capito come si fà.
Parsifal79
#156 Parsifal79 2019-01-10 20:30
La coerenza di Salvini:

Trivelle, Lega contro lo stop: “Il Paese deve andare avanti”.
M5s: “Stupiti. Anche il Carroccio era contro al referendum”


www.ilfattoquotidiano.it/.../4888873
gino sighicelli
#157 gino sighicelli 2019-01-10 20:42
#124 miles
Citazione:
La separazione tra banche d'affari e banche commerciali, sarebbe solo il primo passo verso la soluzione di questi casini.
A me non risulta che tra le cause del dissesto di CARIGE ci furono anche speculazioni su derivati (come invece avvenne nel caso del dissesto di MPS)

pertanto, che c’azzeccherebbe con CARIGE la normativa auspicata (che comunque sarebbe un toccasana) sulla separazione di credito e finanza?

P.S.
per chi voglia schiarirsi un poco le idee, su questioni ben più urgenti - poiché esse oramai di gran lunga travalicano quella sulla separazione credito/finanza: lettura di TUTTO il contenuto puntato dal link pubblicato in #142 Paolab (che qui riproduco: centralerischibanche.blogspot.com/.../...)
Ste_79
#158 Ste_79 2019-01-10 22:02
Citazione:
#154 gino sighicelli 2019-01-10 19:44 #147 massimo73 infatti, per chiunque voglia continuare ad aggrapparsi ad una qualsiasi sempre più flebile speranza, non c'è da fare altro che aspettare il risultato accertabile solamente a consuntivo: chi sarà infine il nuovo futuro proprietario di CARIGE?
Io scommetto su cariparma (che poi è credit agricole cioè banca Francese)
Paolab
#159 Paolab 2019-01-11 09:09
In relazione ai commenti #29 - #33 -#131- #142 e #157:
marcodellaluna.info/.../... - mi unisco all'invito di gino sighicelli di leggere tutto
redribbon
#160 redribbon 2019-01-11 10:01
Citazione:
Anzi, l'accusa di aver aiutato le banche era proprio l'argomento principe con cui sono riusciti a demolire la credibilità del duo Renzi-Boschi, e quindi di conseguenza di tutto il PD.


Ma io non credo che sia quello il motivo per cui il pd è crollato dal 40%, quanto perché gli italiani si aspettavano dal pd politiche sociali, se vogliamo anche un poco socialiste, per aiutarli nella fase di impoverimento che attraversano da molti anni (causata dall'eurozona),
e secondo me si illudevano che un partito europeista potesse anche lontanamente aiutarli,
quando la politica del pd si è palesata manifestandosi contraria agli interessi del popolo e dei suoi stessi elettori questi chiaramente non li hanno rivotati.
Poi mi posso sbagliare ma non credo affatto che un eventuale salvataggio delle banche in difficoltà sia stato determinante nel crollo del pd nè credo che abbia giocato un ruolo particolarmente importante,
anzi, semmai è stato negativo perché non le hanno salvate adeguatamente,
in generale, aiutare le banche quando queste falliscono in buona parte per colpa della depressione economica (causata dall'appartenenza all'eurozona) che ha portato innumerevoli famiglie ed imprese a non poter ripagare i prestiti contratti, è un atto dovuto.
Fosse per me sarei ricorso anche ad aiuti di Stato diretti salvando pure gli azionisti e mandando a quel paese (che è il posto che merita) la Commissione EU, che avrebbe bacchettato in caso di aiuti di Stato, e che voleva che si prendessero i soldi dai risparmiatori privati, si perché nel mirino di quei bastardi eurocrati c'è il risparmio privato degli italiani.
Perché se è vero che una parte delle sofferenze bancarie sono causate da grossi prestiti, vedi ad es. nel caso delle banche venete i primi 100 debitori panorama.it/.../... ,
è anche e soprattutto vero che i 18 miliardi di sofferenze riguardano 100.000 o 120.000 posizioni tra privati ed aziende vicenzapiu.com/.../...
e sappiamo che non sono state le sole con problemi di sofferenze, insomma al di là di eventuali responsabilità nella gestione delle varie banche che accerterà la magistratura, il quadro che emerge è quello di una parte di italiani ed imprese devastati dalla crisi economica continua che non riescono a ripagare i prestiti contratti portando le banche al fallimento.
Per questo salvare le banche ed i risparmiatori in questo caso lo reputo un atto di responsabilità da parte dei 5s.
Il problema è che dovrebbero decidersi a fare il passo successivo e cioè,
invece di limitarsi a curare i sintomi della crisi economica continua salvando le banche o dando un pò di elemosina ai cittadini più bisognosi,
risolvere direttamente la crisi uscendo dall'Europa, riprendersi la moneta sovrana e far ripartire l'economia.
massimo73
#161 massimo73 2019-01-11 13:19
154 gino sighicelli Citazione:
nfatti, per chiunque voglia continuare ad aggrapparsi ad una qualsiasi sempre più flebile speranza, non c'è da fare altro che aspettare il risultato accertabile solamente a consuntivo: chi sarà infine il nuovo futuro proprietario di CARIGE? sarà lo Stato Italiano oppure una delle big 5 rimaste (che poi sono come se fossero un'unica cosa)? chi, contro ogni evidenza, voglia aggrapparsi al chimerico diversivo della nazionalizzazione, è sempre libero di farlo ... ma quando a consuntivo risulterà infine evidente che ciò effettivamente non accadde, essendo stato realizzato un accorpamento, sara poi costui capace di ravvedersi, smettendola finalmente di ciecamente CREDERE? P.S. ai tanti credenti incapaci di rinunciare agli oppiacei, nel frattempo consiglio la lettura delle "parole sante" a cui possono accedere in #117 teto2009


Salti già alle conclusioni che hai predeterminato; eppure il vice premier Di Maio mica uno sprovveduto come posso essere io o un altro come me si è esposto chiaramente dicendo che la nazionalizzeranno Carige se lo Stato sarà chiamato a metterci anche solo pochi euro.
Ho capito che subito manco lo ha detto e ho sentito Tria ministro dell'economia, infiltrato in questo esecutivo da Mattarella e chi sta dietro di lui così come quel Moavero Milanesi già ministro col dracula Monti e ora titolare degli Esteri in questo, dire che no, ma sarebbe preferibile una soluzione di mercato non la nazionalizzazione ma io dò ancora fede alle dichiarazioni di un viceministro.
Vedremo chi avrà ragione, spero sia io e se sarai tu ti darò ragione e mi darò dello sprovveduto da solo ma credo che quella sì sarebbe la tomba dei 5 stelle e non credo loro non ne siano consapevoli.
ayarbor
#162 ayarbor 2019-01-11 21:12
Citazione:
#74 Azrael66: non hanno cancellato la legge lorenzin bensì l'hanno inasprita.

#92 Parsifal79 :vige ancora la legge Lorenzin, tale e quale al 2017. Non è stata legiferata nessuna modifica.
E non c'è nulla di positivo in questo comunque sia, tanto più per un governo che si dice del cambiamento, anzi...
Piero68
#163 Piero68 2019-01-15 12:43
Anche se in ritardo e senza aver letto gli altri commenti, una cosa la devo proprio dire.

Anche rimborsare i risparmiatori truffati dalla banca secondo me è AIUTARE LE BANCHE e non i risparmiatori. Traduco: la banca si è fregata i soldi dei risparmiatori, il Governo (cioè NOI, i soldi pubblici) rimborsa i risparmiatori truffati. Questo è aiutare le banche alla stessa stregua del PD.

Se il Governo avesse voluto davvero aiutare i risparmiatori e punire le banche avrebbe dovuto obbligare queste ultime a rimborsare il maltolto. Diversamente applicazione di pene molto severe.
ZORG
#164 ZORG 2019-01-15 16:00
CARIGE. LA BCE MIRA ALL’ORO SEGRETO?

Citazione:
.. la madre di tutti i furti a danno degli italiani rischia di essere quello conseguente alla legge sul riordino della Banca d’Italia del 2014, legge di stampo PD chiaramente indirizzata dall’EUropa, emanata nel mezzo del governo montiano-lettiano-renziano che – penso non a caso – nulla chiarisce sulla titolarità dell’oro detenuto dalla BdI ..
www.maurizioblondet.it/.../
Ste_79
#165 Ste_79 2019-01-22 23:41
Siccome nel frattempo è giunta qualche ulteriore novità che prima non sapevo, aggiorniamo la discussione e inseriamo qualche tessera al mosaico:

A fine dicembre 2018 viene resa pubblica un carteggio tra Wolfgang Schauble e Danièle Nouy. Questo carteggio ci informa che a fare gli stress test al sistema bancario europeo non è un ente super partes bensì un fondo d'investimento, Blackrok.
In questi due video viene spiegata bene la questione:





Si è fatta una discussione intera sulla presunta insolvenza della banca Carige, mai mettendo in discussione che la relazione tecnica sulla stessa banca sia inficiata da conflitto d'interesse o che la stessa banca sia stata soggetta a insider trading.
Passi che noi non ci abbiamo fatto caso, ma che tutto il governo e il sistema giudiziario ne sia all'oscuro, mi pare molto grave.

Citazione:
In più, siccome Carige non ha superato gli stress test della Bce lo scorso novembre, il decreto stabilisce che potrà accedere alla ricapitalizzazione precauzionale. Ovvero al salvataggio dello Stato come è accaduto per Montepaschi. In ogni caso, però, questa eventualità andrebbe prima concordata con la Commissione europea, che sui casi di Popolare di Vicenza e Veneto Banca si espresse negativamente. La nazionalizzazione si tratterebbe di un’ipotesi residuale, la strada preferita da commissari e governo sarebbe quella della fusione con un gruppo più grande. In questo senso, secondo quanto riporta il Corriere della Sera, si registra l’interesse di Unicredit e Ubi, ma anche dei francesi di Credit Agricole
bluerating.com/.../...

Allora lo scenario potrebbe essere del tutto differente. Non c'è nessun problema finanziario con questa banca. In realtà c'è la volontà di qualcuno di appropriarsi della banca e dei suoi crediti, scaricando le passività allo stato.

Ipotesi suggestiva, staremo a vedere.

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO