Forum

Commenti Recenti

rss

di ZLATOROG

Sembra incredibile come anche le iniziative migliori si concludano praticamente sempre nella stessa direzione, ovvero quella voluta dai soliti noti.

Mi riferisco al reddito di cittadinanza, legge bandiera del M5S, che partendo da un'idea assolutamente giusta e condivisibile, ovvero quella di sostenere economicamente i molti cittadini che si trovano disoccupati e in stato di povertà, si sta sviluppando nella sua realizzazione anche in un' ennesimo tentativo di orientamento che sembra quasi uscito dalla penna di Soros.

Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, queste sono alcune delle norme che regoleranno il beneficio:

"Nel caso di un cittadino single l'importo massimo è di 780 euro, ma si tratta di una cifra da dividere in due parti. L'importo massimo del Reddito di cittadinanza in quanto tale arriva fino a 500 euro. A questa cifra si somma un importo di 280 euro se si è titolari di un contratto di affitto o 150 se si vive in una casa di cui si sta pagando un mutuo. Solo in questo modo l'importo massimo totale può raggiungere i 780 euro. Diversamente, se ad esempio si vive in una casa di proprietà, la cifra massima arriva a 500 euro.

I beneficiari devono avere un Isee inferiore ai 9.360 euro annui oppure se non si possiedono immobili e liquidità un reddito familiare inferiore ai 6000 euro, pari a 500 euro al mese. Oltre ad altri requisiti su immobili di proprietà e patrimonio mobiliare, nessun membro del nucleo famigliare deve possedere un'auto immatricolata nei sei mesi precedenti di oltre 1600cc di cilindrata (250cc per le moto), né una barca."

Fino a questo punto non ci sarebbe nulla da obiettare, a parte l'esiguità delle somme che di certo non bastano ad avere una vita decorosa ma sono sicuramente meglio che nulla e per chi è veramente povero sono decisamente un buon aiuto.

Certo l'obbligo di spendere tutto è discutibile, magari uno (ammesso che ci riesca con quel pochissimo) vorrebbe mettere da parte qualcosa, anche per quando saranno trascorsi i 18 mesi nel caso in cui non si sia trovato un lavoro, ma vabbè...si cerca di risparmiare, ce lo chiede l'Europa.

Si potrebbe discutere sull' ISEE che riguarda i redditi dell'anno precedente, se uno l'anno scorso ha lavorato qualche mese e magari ha messo via qualche soldino da qui ad aprile li avrà già ben che finiti. Da quello che ho letto chi nel 2018 aveva più di 6000 € sul conto non ha diritto al RdC, ma quei denari se uno non ha altri redditi è evidente che non ci sono più.

D'altronde viste le scarse risorse si cerca di selezionare il più possibile e di dare il sussidio a chi sta veramente peggio, in fondo anche questo è giusto.

I problemi arrivano quando si analizzano le varie norme anti "furbetti" o anti "divano" come sta diventando di moda definirle.

Sicuramente chi presenta documenti falsi per ottenere il RdC mentre magari gode di reddidi consistenti è giusto che sia sanzionato e che lo stato si riprenda il denaro già erogato. In fondo si tratta di persone che rubano ai poveri, ma ci sarebbe da discutere in quanto ci possono essere situazioni molto diverse, ma di questo scriverò in seguito.

Anche le cosiddette norme anti divano in linea di principio sarebbero condivisibili, non sarebbe infatti ne giusto ne equo erogare i 500 euro per sempre affinchè la gente se ne stia sul divano a grattarsi la pancia mentre c'è chi per guadagnarsi gli stessi soldi si fa il culo facendo lavori di merda sottopagati grazie al job act del precedente governo.

Mi sta bene l'obbligo di seguire progetti di formazione professionale, mi sta bene l'obbligo di dedicare alcune ore settimanali a lavori socialmente utili, mi sta bene anche che dopo 3 impieghi rifiutati si perda il diritto al sussidio, è la stessa cosa che avviene da diversi decenni in altri paesi europei dopotutto.

Dove invece sento odore di Soros è in queste norme riguardo la distanza del futuro posto di lavoro: "Entro i primi 12 mesi, la prima offerta di lavoro potrà arrivare nel raggio di 100 chilometri o 100 minuti di viaggio..."

Ora facendo i semplici conti della serva... Ammettiamo di trovare il desiato impiego a 100 Km, considerando che un'utilitaria beve circa 4 litri x 100 Km ci vanno 8 litri di benzina che a 1,60 € al litro fanno 12,8 al giorno.
E' facile che in questa tratta si trovi anche qualche pezzo di autostrada a pagamento, oppure che il veicolo non sia così economico (perchè magari un povero possiede una vettura antiquata), per cui possiamo tranquillamente arrotondare a 15€ al giorno e considerando di dover lavorare solo 5 giorni a settimana spenderemmo 75 € di spostamenti, 300 € in un mese!

Consideriamo anche un altro fattore non da poco, ovvero l'usura del veicolo, si parla di 4000 Km al mese ovvero di 50000 Km l'anno! Un' utilitaria nuova con queste percorrenze può sopravvivere 200000 Km, questo significa che ogni 4 anni bisogna comprare un'auto nuova e spendere (scegliendo quella che costa meno) 10K€ ovvero 2500 € l'anno e quindi poco più di 200 al mese!
Tralasciamo per bontà manutenzione, riparazioni e quant'altro.

Lasciamo stare anche la necessità di pranzare fuori ogni giorno, ci si può accontentare di un panino preparato a casa.

Cercando quindi di essere ottimisti...andare a lavorare a 100 Km da casa ci costa circa 500 € al mese (e scusate se è poco). Consideriamo di essere molto fortunati, specialmente se giovani e/o poco qualificati e di avere uno stipendio di 1200 netti al mese, ci rimangono 700 €.

Certo si può viaggiare anche in treno o in pullman e qualcosa si risparmia ma ci si mette più tempo e diversi sbattimenti senza contare il rischio di arrivare in ritardo al lavoro vista la puntualità dei servizi.
Ma consideriamo anche un altro fattore non da poco...IL TEMPO!

Si da il caso che la vita non si misuri in euro o in dollari ma in ore, giorni, anni etc.

Quanto tempo una persona deve sottrarre alla sua vita, alla sua famiglia, ai suoi interessi personali, agli eventuali figli?

La legge parla di 100 minuti di viaggio, quindi 200 minuti al giorno...3 ore e 20!

Che poi come si faranno a calcolare i 100 minuti ci sarà da ridere :-)

Quindi considerando di essere fortunati e trovare un contratto di lavoro con le classiche 40 ore settimanali (di questi tempi difficile), queste 40 ore diventano subito 56 ore e 40 minuti...

Quindi considerando le ore lavorate e il denaro intascato al netto delle spese per fare il pendolare parliamo di 224 ore al mese in cambio di 700 €.

Il conto della serva mi dice 3,125 € l'ora... Praticamente la paga di un immigrato sfruttato dal caporalato! Dove è finita la dignità della quale i 5 stelle si fanno bandiera?

Ma il meglio deve ancora arrivare...

"Se viene rifiutata la prima, la seconda offerta potrà arrivare nel raggio di 250 chilometri. E se anche questa viene rifiutata, la terza offerta potrà arrivare da tutta Italia. Dopo il primo anno, anche la prima offerta potrà arrivare fino a 250 chilometri, mentre la terza potrà arrivare da tutto il territorio nazionale. Dopo i 18 mesi tutte le offerte possono arrivare da tutto il territorio nazionale. Per le famiglie con persone disabili le offerte di lavoro non potranno mai superare i 250 chilometri."

Ecco...se con i 100 Km che ci si augura si tratti di un caso estremo, si poteva a malapena convivere, i 250 o tutto il territorio nazionale spingono in una direzione molto chiara.
Significa obbligare la gente a trasferirsi!

E poi ci parlano di difendere la famiglia...

Certo se parliamo di ragazzi dai 18 ai 25 anni ci può anche stare, si vive qualche anno in giro, si fanno esperienze nuove, può essere anche piacevole, una sorta di Erasmus professionale, ma vogliamo prendere in considerazione le fascie di età maggiori? Come si può pensare di obbligare uno che ha 30 o 40 o più anni, figli, coniuge, genitori anziani a trasferirsi in un'altra città? Significa semplicemente l'ennesimo passo verso la distruzione della famiglia.
Se in famiglia è presente un disabile si parla di cmq 250 Km...

In sostanza se ho un figlio o un coniuge disabile mi devo fare 500 Km al giorno e quindi guadagnare non più 700 bensì quasi nulla e occuparmi di lui di notte anzichè dormire?

Certo ci si può trasferire part time, si può trasferire tutta la famiglia ma non sempre è possibile e cmq è sempre molto oneroso sia sul piano psicologico che economico.

Non so se questo sia nelle intenzioni dei 5 stelle, forse essendo tutti giovani si misurano sul loro braccio, ma di fatto con queste norme si va nella solita direzione, quella di creare un'umanità senza radici, senza famiglia, senza relazioni affettive, senza reti di amicizie. Atomi apolidi (come li definisce Fusaro) da spostare a piacimento dove servono e sacrificabili sull'altare della libera circolazione delle merci, ivi compresa la merce umana.

Per finire sarebbero da notare anche le sanzioni per chi presenta documenti falsi o viene pizzicato a lavorare in nero pur percependo il sussidio...

Si parla di pene da 2 a 6 anni di GALERA oltre alla restituzione di tutto quanto indebitamente percepito e l'interdizione dal RdC per i futuri 10 anni.

Se in certi casi ci potrebbe stare, vedi gente che gestisce lucrose attività sotto falso nome o altri casi di questo genere, come la mettiamo per chi lavora in nero perchè non trova altro e non vuole perdere quella minima sicurezza o per arrotondare quei 500 € che certamente non bastano?

Non viene specificato nulla al riguardo, quindi appare evidente che il nero è nero (come la droga è droga ), e quindi che si gestisca un'impresa lucrosa abusivamente o si guadagni 50 - 100 - 200 € al mese facendo pulizie o babysitter è la stessa cosa.

Naturalmente si tratta solo di supposizioni, ma l'orientamento sembra questo.

Signori 5 stelle...vi do il beneficio della buona fede dell'ingenuità e dell'inesperienza, ma sta cosa dei kilometri se non la cambiate fate una gigantesca cazzata, che suona anche tanto di presa per il culo.
Questa legge nata sicuramente con le più buone intenzioni (almeno mi auguro) potrebbe prospettare i seguenti scenari:

1 - Colpire il lavoro nero sanzionando non chi lo sfrutta ma chi lo subisce. Sembra evidente l'intenzione di "preparare" l'opinione pubblica a leggi molto severe nei confronti dei disgraziati che sopravvivono grazie ai "lavoretti" che se fino ad oggi potevano essere giustificati in quanto unica fonte di sostentamento dopo l'introduzione del RdC non avrebbero (in teoria) più nessuna ragione di esistere, quindi potrebbero venir considerati come gravi reati di evasione fiscale (grande evasione quella della baby sitter o della pulitrice che guadagna 300 e al mese...). In sostanza un gran numero di cittadini che stanno sopravvivendo grazie a piccoli lavoretti saltuari potrebbero venir privati di ogni possibilità di guadagno e andare quindi ad allargare la platea dei nullatenenti a carico ovviamente di chi paga le tasse.

2 - Colpire i risparmi.
Chi ha qualcosa da parte sarà costretto ad esaurirlo se vorrà ricevere il sussidio, per cui tutte le categorie del punto 1 (lavoratori occasionali in bianco e nero) che vista la situazione di precarietà cercavano di tenersi da parte qualcosa dovranno consumare tutto per poter accedere al RdC. Mentre sino ad oggi i sussidi di disoccupazione, mobilità etc. venivano erogati a prescindere dalla situazione patrimoniale del cittadino ora con il RdC tutti questi ammortizzatori verranno eliminati e sostituiti con questo unico nuovo strumento, il quale a differenza dei precedenti prevede che prima di poterlo ricevere bisogna erodere tutti i risparmi.

3 - Abituarci ad essere disponibili agli spostamenti.
Quindi a non mettere radici da nessuna parte, a non acquistare case, a non intraprendere legami sentimentali, a non fare figli, ad abbandonare i genitori anziani negli istituti a fare da cavie per esperimenti farmaceutici. E' probabile che il passo successivo sarà quello di renderci spostabili in tutta l' Europa, e quindi continuare l'emorragia di giovani italiani da sostituire magari con immigrati a basso costo. (per la gioia di Salvini). Fra l'altro queste norme colpiranno soprattutto la gente del sud, bacino di voti per il movimento 5 stelle, dove è sicuramente più difficile trovare lavoro vicino a casa, quindi un bell' autogoal per il partito del cambiamento!!!

4 - Abituarci ai pagamenti elettronici in preparazione dell'abolizione dei contanti e probabilmente (sigh) ai microchip...Infatti il RdC verrà erogato mediante una card e solo 100 € al mese potranno essere prelevati in contanti. Mentre con i precedenti strumenti si poteva prelevare quanto si voleva e spenderlo come ci andava, ora tutto quello che faremo con il denaro del sussidio sarà monitorato!

Una bella ginnastica d'obbedienza e di preparazione al futuro! Sembra che i globalisti possono anche in questo caso stappare una buona bottiglia di champagne...

 

Aggiungi Commento   

redazione
#1 redazione 2019-01-21 18:18
Come ho spiegato all'autore, non sono d'accordo con l'angolazione dell'articolo, ma ho deciso di pubbicarlo lo stesso, perchè Zlatorog è un utente storico, e ha diritto di vedere le proprie posizioni discusse sul sito.
Nomit
#2 Nomit 2019-01-21 18:31
è evidente che è stato fatto apposta in modo che il maggior numero di richiedenti perda il prima possibile il diritto di riceverlo
juss
#3 juss 2019-01-21 18:51
c'è un solo modo per risolvere il problema della povertà, dei soldi, della delinquenza, del fankazzismo: cambiare tipografia
Lui LoSa
#4 Lui LoSa 2019-01-21 18:52
Il Reddito di Cittadinanza servirà a poco o niente al Sud, serve per rintrodurre le persone nel mondo del lavoro, ma se il lavoro non c’è?...
DjGiostra
#5 DjGiostra 2019-01-21 18:56
Anche a dare tutto il beneficio del dubbio di questo mondo i 5* sono caduti veramente in basso !!!
Il salto nel buio auspicato da Grillo in campagna elettorale sembra trasformarsi nel salto nel baratro... POVERI NOI !!!!
Melfi
#6 Melfi 2019-01-21 18:56
onestamente trovo l'articolo un po' azzardato, paragonare il governo a soros dopo i governi parassiti che ci hanno impoverito, mi sembra quanto meno arduo…

Ceto si può commentare sui possibili scenari futuri, ma avere la sfera di cristallo e decidere che è stato fatto a posta per derubare i poveri…. non mi trova per nulla d'accordo.

Io non ho la presunzione di sapere come andranno le cose, ma vi assicuro che se a 20 anni mi avessero offerto un lavoro a 500 euro entro i 100 chilometri, ci avrei provato.
A 20 anni la macchina era un sogno e ho viaggiato soprattutto con i treni, sopportando il freddo , il caldo e la "puzza" dei vagoni! Ma quello c'era, a 1000 chilometri da casa!


Quindi i calcoli proposti nell'articolo vanno fatti da chi ha veramente bisogno di lavorare.
juss
#7 juss 2019-01-21 19:03
scusate ma sta storia dei 100km fa emergere un'ovvietà immensa: se mi devo spostare di 100km per trovare lavoro, chi sta a 100km da me perchè dovrebbe fare 100km se il lavoro ce l'ha li a 2 passi? Oppure chi sta a quei 100km dove vado io , dovrà fare altri 100km, e poi l'altro altri 100km....
voi mi direte: questione di requisiti!! perchè a 1000 al mese di che requisiti parliamo?

Come complicare le cose, per cambiare tutto ma non cambiare niente
Pyter
#8 Pyter 2019-01-21 19:16
No ho capito una cosa:
ma i 100 e i 250 km sono calcolati a strada percorsa o in linea d'aria?
Parsifal79
#9 Parsifal79 2019-01-21 19:28
Ho letto 1/3 dell'articolo e mi è bastato.

Come si fa a considerare una misura che da un qualcosa in più, che costa 7 MLD, come un qualcosa che toglie invece di dare?!

Forse l'autore dell'articolo non sa che non è il RdC che ti obbliga ad andare a lavorare dove c'è un lavoro, me è questo organo
che dai tempi delle caverne, prima che nascesse Soros, obbliga gli esseri umani a spostarsi se non c'è modo di riempirlo nella zona in cui ci si trova.

Per quanto riguarda le spese di viaggio, immagino che saranno risarcite in busta paga.
sa
#10 sa 2019-01-21 19:29
Qualcosa ho già detto altrove, qui ne dico solo una.
Se il lavoro non c'è (se mi sbaglio chiedo scusa, ho avuto notizie prive di fondamento) si fanno corsi di riqualificazione per essere qualificati come i qualificati già ora esistenti che non trovano lavoro. L'idea mi pare astuta, così forse in questa gara tra schiere di qualificati si troverà quello che accetterà di prestare la propria opera gratuitamente e dunque a squarciagola potrà urlare: ho un lavoro! eureka! e con grande impegno occuperà il proprio tempo non per vivere ma per non pensare di stare regredendo allo stato di derelitto, di essere divenuto uno schiavo privo di qualsiasi diritto.
peonia
#11 peonia 2019-01-21 19:39
E' avvelenata anche perchè sono soldi erogati a debito....
Mrexani
#12 Mrexani 2019-01-21 19:42
La gente per un tozzo di pane imbustato di farina Canadese se ne va low cost in Inghilterra, in Francia o in Germania, se è sottosahariano se ne va nel Canale di Sicilia, e qui ci lamentiamo di cento, duecento chilometri?
Roberto70
#13 Roberto70 2019-01-21 19:43
Chi ha VERAMENTE fame non rifiuta un posto di lavoro a 100 km da casa.
Se il lavoro nella tua zona proprio non si trova puoi usufruire del 780 euro al massimo per 18 mesi perche' poi haì tutta l'italia a disposizione.

Il Reddito di Cittadinanza dura 18 mesi:

– entro i primi 12 mesi, la prima offerta di lavoro potrà arrivare nel raggio di 100 km – 100 minuti di viaggio. Se viene rifiutata la seconda offerta potrà arrivare nel raggio di 250 km. E se anche questa viene rifiutata, la terza offerta potrà arrivare da tutta Italia;

– dopo il primo anno, anche la prima offerta potrà arrivare fino a 250 km, mentre la terza potrà arrivare da tutto il territorio nazionale;

– dopo i 18 mesi tutte le offerte possono arrivare da tutto il territorio nazionale.

– Per le famiglie con persone con disabilità, le offerte di lavoro non potranno mai superare i 250 km.

www.tpi.it/.../reddito-di-cittadinanza-news
ItalHik
#14 ItalHik 2019-01-21 19:45
Ma quale "reddito di cittadinanza", è soltanto una miserabile tessera (elettronica) di povertà (che prelude pure a peggio)! Spero che i grullini si rendano finalmente conto di quale gente hanno mandato in parlamento a umiliarli e danneggiarli... :-( :cry:
sa
#15 sa 2019-01-21 19:45
#9 Parsifal79
Forse l'autore dell'articolo non sa che non è il RdC che ti obbliga ad andare a lavorare dove c'è un lavoro, me è questo organo che dai tempi delle caverne, prima che nascesse Soros, obbliga gli esseri umani a spostarsi se non c'è modo di riempirlo nella zona in cui ci si trova.

Per quanto riguarda le spese di viaggio, immagino che saranno risarcite in busta paga.


Sul primo punto. Pare che dall'era delle caverne siano trascorse decine di migliaia di anni e nel frattempo lo sviluppo tecnologico abbia fatto notevoli progressi come l'automazione, quest'ultima sembra che sia ultimamente impiegata enormemente al posto degli esseri umani per la produzione di svariate cose materiali e per l'elaborazione di innumerevoli tipologie di dati.
Ora, siccome c'è chi pensa che queste evoluzioni debbano andare a vantaggio del genere umano e non di soli pochi degenerati (vedere i nuovi dati oxfam aggiornati proprio in questi giorni) che accumulano credendosi imperituri ed immarcescibili, perché per giungere a queste conquiste tutto il genere umano ha partecipato in un modo o nell'altro, ci si inizia a rendere conto che qualcosa nella cosiddetta democrazia, che tanto bene vuole all'uomo, non va. E mi pare di aver notato che c'è una fiumana, che si sta ingrandendo sempre più, leggermente irritata per queste stranezze.

Sul secondo punto; da quanto so pare che immagini male, nel caso di trasferimento è previsto un contributo di 3 mensilità del reddito di cittadinanza che tale non è.
ARULA
#16 ARULA 2019-01-21 19:51
@3 juss
Io ho un fratello tipografo...
:-D
Pyter
#17 Pyter 2019-01-21 19:58
Citazione:
La gente per un tozzo di pane imbustato di farina Canadese se ne va low cost in Inghilterra, in Francia o in Germania, se è sottosahariano se ne va nel Canale di Sicilia, e qui ci lamentiamo di cento, duecento chilometri?
Ma io vivo su un'isola. Se si calcola il raggio di 250 km da qualsiasi parte vada, un sardo finisce in mare.
In mare ci sono tre possibilità: pescatore, piattaforma petrolifera o scafista.
ARULA
#18 ARULA 2019-01-21 20:00
@17 Pyter
Scafista ho sentito che si guadagna bene.
Ci sono anche garanzie di impunità...
polaris
#19 polaris 2019-01-21 20:03
Citazione:
Chi ha VERAMENTE fame non rifiuta un posto di lavoro a 100 km da casa.
Certo, il bisogno rende schiavi.

Io sono pro-divano :pint:
ZORG
#20 ZORG 2019-01-21 20:04
Quando ho finito di leggere, mi è tornata alla mente la chiusura di Elio e le Storie Tese (.. la scopa .. la stanza).
Nell'era del TUTTO a Km 0 (auspicabile), il lavoro sarà a chilometri di distanza .. addirittura 250.

Prevedendo che il numero dei disoccupati crescerà ulteriormente, + velocemente degli occupati che creerà il RdC, presto buona parte degli italiani dovrà ricorrere al RdC.

L'italia diventerà un flipper!
Parsifal79
#21 Parsifal79 2019-01-21 20:08
#15 saCitazione:
Pare che dall'era delle caverne siano trascorse decine di migliaia di anni e nel frattempo lo sviluppo tecnologico abbia fatto notevoli progressi come l'automazione

Abbi pazienza, ma qui non stiamo parlando di scegliere tra il RdC e il reddito dei propri sogni, ma della tesi che il RdC è un peggioramento della situazione attuale.
Poi se uno preferisce il solito calcio nel sedere, invece del RdC, per me va benissimo. E' questione di gusti. Ma non capisco dove sta il peggioramento "che sembra quasi uscito dalla penna di Soros".

Non lo prendere il RdC e stai TALE E QUALE a prima. Nessuno ti obbliga.
BELLINI
#22 BELLINI 2019-01-21 20:11
Non l'ho letto tutto però la mia domanda è:
Se vivi a Catanzaro e sei disoccupato e ti viene proposto di andare a Padova a fare il tornitore, ci vai in auto tutte le mattine o prendi una casa in affitto a Padova e ci vai in bicicletta??
La famiglia non si può spostare? Prendi un volo low cost ogni due settimane per passare il week end a casa.
Si chiama reddito di cittadinanza e non superenalotto.
Nomit
#23 Nomit 2019-01-21 20:28
#21 Parsifal79 - Citazione:
Non lo prendere il RdC e stai TALE E QUALE a prima.
Non stai come prima, se gli altri lo prendono, perché calano il tuo potere d'acquisto ed il tuo status.
zlatorog
#24 zlatorog 2019-01-21 20:28
Mi rendo conto di non aver scritto bene l'articolo, ma proprio oggi parlavo con un amico sindacalista (sindacato vero, non cgil cisl e uil) e mi ha confermato che questo RdC è un mezzo disastro.
Oltre al discorso dei trasferimenti, questo strumento costituisce una grossa fregatura per altri motivi.

Intanto esso va a sostituire tutti gli ammortizzatori sociali precedenti quali indennità di disoccupazione, mobilità etc. ma a differenza di essi per riceverlo è indispensabile non avere più di 6000 (sigh) euro da parte.
Questo significa che per chi è giovane, disoccupato e squattrinato (ma ha cmq genitori, non dimentichiamolo) va benissimo, e vanno bene anche i kilometri, ma come la mettiamo per un padre di famiglia che ha perso il lavoro?
Prima si prendevano i sussidi a prescindere dal possesso di risparmi, ora invece bisogna prima erodere quasi tutto.
E' evidente che gente di 40 - 50 anni ha più di 6000 € da parte dovendo pensare alla famiglia.

L' altra faccia della mela avvelenata è inclusa nelle agevolazioni di cui potranno godere le aziende se assumeranno i percettori di RdC. Viene da pensare che sia giusto, ma questo metterà completamente fuori mercato chi non lo riceve.
In sostanza chi già per natura è poco appetibile per il mercato degli schiavi per motivi di età ora viene completamente tagliato fuori.
ARULA
#25 ARULA 2019-01-21 20:29
@22 BELLINI
Praticamente la tua povertà cambia residenza.
mik300
#26 mik300 2019-01-21 20:30
Ma zlatorog ascolta un attimo...

ma esistono i mezzi pubblici,
Il car sharing,
ecc.
nessuno obbliga ad andare al lavoro uno in ogni macchina..

sui trasferimenti x lavoro
e' quello che gia' succede, no?
dove sta il vulnus??
Non ne posso piu' di questi articoli disfattisti e deprimenti..

scommetto che rimpiangi il bomba vero?

Con tutti gli attacchi che questo governo
riceve dal mondo intero
e' gia' buono quello che sono riusciti a fare..
Mande
#27 Mande 2019-01-21 20:31
Citazione:

Una bella ginnastica d'obbedienza e di preparazione al futuro! Sembra che i globalisti possono anche in questo caso stappare una buona bottiglia di champagne...
Ogni idea può essere certo criticata e anche il reddito di cittadinanza può esserlo.

Una alternativa potrebbe essere ricreare l'iri e l'industria pubblica per portare il lavoro dove serve invece di spostare le persone.
L'autore dell'articolo e gli altri critici sono pronti a sostenere una posizione del genere?
A dire la verità quando ho sentito Toninelli dichiarare che avrebbe riportato le concessioni delle autostrade in seno allo stato ho pensato che la rotta potesse portare fino a quel lido.
Il silenzio che ne è seguito non mi rende ottimista ma si può sempre premere in quella direzione.

Citazione:

2 - Colpire i risparmi.
Non vedo come grave questo rischio. Al massimo una persona può essere indotta ad averne di meno perché in teoria alla mala parata dovrebbe trovarsi un paracadute statale nel reddito di cittadinanza.


Citazione:

3 - Abituarci ad essere disponibili agli spostamenti.
Quindi a non mettere radici da nessuna parte
Vero, ma non è una novità. Le persone si sono sempre spostate per cercare lavoro.

Citazione:

4 - Abituarci ai pagamenti elettronici in preparazione dell'abolizione dei contanti e probabilmente (sigh) ai microchip...Infatti il RdC verrà erogato mediante una card e solo 100 € al mese potranno essere prelevati in contanti. Mentre con i precedenti strumenti si poteva prelevare quanto si voleva e spenderlo come ci andava, ora tutto quello che faremo con il denaro del sussidio sarà monitorato!
L'obbiettivo "sulla carta" è far si che i soldi dello stato finiscano ad alimentare l'economia italiana e dunque, aumentando la domanda, spingere gli imprenditori ad assumere per adeguare l'offerta.
Se i soldi del reddito finissero in prodotti esteri l'equazione non funzionerebbe più per cui è necessario un minimo controllo su dove questi soldi vanno a finire.

La teoria è:

- Distribuisco 100 redditi di cittadinanza a castel castelletto.

- Il panettiere che stava per chiudere ora non ce la fa a sfornare pane per tutti.

- Assume uno o due apprendisti a KM 0 di castel castelletto.

- Il mulino a 10 Km ha ordini maggiorati di farina ed assume anche lui.

- Il meccanico ora va sia al mulino che dal fornaio per rimettere a posto i macchinari per maggiore usura ed assume.

- L'elettricista accompagna il meccanico ed assume pure lui.

E via andando.

La teoria è solida ed ha sempre funzionato per cui io non guarderei ai 100 Km. Sicuramente qualcuno sarà costretto a spostarsi ma la norma non è disegnata per questo.


Tuttalpiù varrebbe la pena domandarsi se non fosse meglio una pianificazione statale piuttosto che affidarsi al mercato ma a questo passo ulteriore il governo per il momento pare non volerlo fare.
Parsifal79
#28 Parsifal79 2019-01-21 20:37
#23 NomitCitazione:
Non stai come prima, se gli altri lo prendono, perché calano il tuo potere d'acquisto ed il tuo status.
il potere d'acquisto calerebbe solo se ci fosse un boom dei consumi, che porta più produzione, che significa più offerte di lavoro, che vuol dire meno erogazione di RdC.
BELLINI
#29 BELLINI 2019-01-21 20:43
Per alcuni il pericolo maggiore è non prendere il RCD mentre il vicino di casa lo prende.
La solita lotta tra poveri che non hanno capito un cazzo
Ma la gente è fatta così.
E i 5stelle perderanno un sacco di voti perché se il vicino di casa intasca, dall'altra parte del muro girano i coglioni
Pasquino
#30 Pasquino 2019-01-21 20:44
[Dove invece sento odore di Soros è in queste norme riguardo la distanza del futuro posto di lavoro: "Entro i primi 12 mesi, la prima offerta di lavoro potrà arrivare nel raggio di 100 chilometri o 100 minuti di viaggio..."]

Io mi soffermerei anche al solo su riportato appunto...

Appunto perché, con tale incentivo il Sor-di Maio evidentemente dimostra di non sapere, tanto meno è stato informato che si può fare un LICENZIAMENTO PER GIUSTA CAUSA facendo meno Km. e con un viaggio con mezzi pubblici che supera gli 80 minuti sia in andata che in ritorno. Quindi basterebbe solo questo per penzolare al suono di sberleffi, e che un qualsiasi sindacalista scommetto lo stia già aspettando al varco per mostrare lui, quello che con evidenza l'ignorante saccente non sa!
fefochip
#31 fefochip 2019-01-21 20:45
lo aveva spiegato efficacemente diego fusaro e ora l'autore dell'articolo.
dare un reddito di cittadinanza a patto che poi si accetta un lavoro lontano da casa significa sradicare le persone dal territorio,
quindi fare il gioco dell'agenda neoliberista che vuole il lavoro "fluido" (mario monti che rimproverava gli italiani di essere attaccati a questo concetto della casa di proprietà)
la risposta sciocca di chi vede il lavoro come una pepita d'oro(Parsifal79) che se non c'è in un posto allora non si può trovare non riesce contemplare che il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)
ed è proprio sul crearlo che bisognerebbe agire
tuttavia per crearlo bisognerebbe essere un popolo sovrano quindi so tutte cazzate questo RdC fino a che il popolo italiano non riacquista la sua sovranità (monetaria ,militare, territoriale, ecc)
applicando la costituzione che ricordo a tutti recita che il lavoro è un DIRITTO mentre l'europa ci obbliga ad a vere un tasso di disoccupazione almeno al 3%(virgola piu virgola meno)
si avete capito bene almeno

purtroppo con il ragionamento "meglio di un calcio nel culo" in realtà si sta prolungando la vita a un moribondo , tanto varrebbe staccare la spina e rimescolare le carte in tavola anzichè prolungare in maniera indefinita questo stillicidio in cui vivere è diventato sopravvivere
sa
#32 sa 2019-01-21 20:46
#21 Parsifal79

Allora, rispondo rimandando alla mia precedente replica qui #15 sa nel caso interessasse qualcuno
e integro alla successiva tua replica che riporto di seguito.

Abbi pazienza, ma qui non stiamo parlando di scegliere tra il RdC e il reddito dei propri sogni, ma della tesi che il RdC è un peggioramento della situazione attuale.
Poi se uno preferisce il solito calcio nel sedere, invece del RdC, per me va benissimo. E' questione di gusti. Ma non capisco dove sta il peggioramento "che sembra quasi uscito dalla penna di Soros".
Non lo prendere il RdC e stai TALE E QUALE a prima. Nessuno ti obbliga.


Sulle cose asserite dall'autore dell'articolo non ho la minima voglia di farmi interprete o portavoce.
Noto invece come si possa giungere ad essere cinici ed offensivi convertendo la giusta richiesta di equità di milioni di persone in irrisione trasformandola in "reddito dei propri sogni".
Persone come te andrebbero prese dolcemente per la manina e - dato quasi l'entusiasmo per la grande innovazione - invitate a intraprendere il percorso indicato per ottenere il cosiddetto reddito di cittadinanza, come apripista che ci renderà edotti della vita a loro prospettata; naturalmente per un periodo sufficientemente lungo che possa permettere una esperienza tale per successivamente illuminarci. :-)
Parsifal79
#33 Parsifal79 2019-01-21 20:47
#24 zlatorogCitazione:
esso va a sostituire tutti gli ammortizzatori sociali precedenti quali indennità di disoccupazione, mobilità etc. ma a differenza di essi per riceverlo è indispensabile non avere più di 6000 (sigh) euro da parte.
il reddito di cittadinanza ha sostituito solo il Rei (il reddito di inclusione) ma non la Naspi, ossia l’assegno di disoccupazione

Si legge nel decreto legge sul Rdc quanto segue: «Il Rdc è compatibile con il godimento della Naspi […] e di altro strumento di sostegno al reddito».
www.laleggepertutti.it/.../
paglia53
#34 paglia53 2019-01-21 20:49
il welfare all'italiana.
l'articolo puo' sembrare un pochino apocalittico ma capisco bene il perche'
io sono veramente curioso di capire, come trasformeranno i famosi "centri di impiego" ( o come li chiamano, ai miei tempi era l'ufficio di collocamento ) in moderni jobcentre dove smistare i richiedenti, controllare che non a abusino il sistema e amministrare la formaione di quelle persone che non sanno scrivere un cv o una mail e in piu' offrire possibilita' lavorative...ma quali lavori??? dovrai segliere tra manager con master o lavascale? perche' poi va a finire cosi'..
mia previsione, non funzionera', ci sarano abusi a livello dei finti ciechi ( ma voi ve lo immaginate il volume di richieste che arrivera' dal sud italia? )
per dire, al momento, ci sono ben 600,000 italiani che vivono solo a londra ( dove poi se non guadagni piu' di 30mila pound all'anno vivi come un eterno studente perche' neanche un monolocale riesci a permetterti )
l'italia ha problemi strutturali molto piu' pressanti di questa elemosina pro-governo!
juss
#35 juss 2019-01-21 20:49
Citazione:
#16 ARULA 2019-01-21 19:51 @3 juss Io ho un fratello tipografo...
Fatti fare un preventivo per 500.000 foglietti stampati fronte/retro misura 12x5 con scritto sopra 200€ (la 500 la tolgono perchè tanto non la usa nessuno...perchè non ne ha).

Citazione:
ZORG

Nell'era del TUTTO a Km 0 (auspicabile), il lavoro sarà a chilometri di distanza .. addirittura 250.
Guarda che ti rispondono: si ma li avrai tutto a km 0
Pyter
#36 Pyter 2019-01-21 20:50
#31 fefochip

Citazione:
l'idiota risposta di chi vede il lavoro come una pepita d'oro che se non c'è non si può trovare non riesce capire che il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)
100 km di applausi
zlatorog
#37 zlatorog 2019-01-21 20:51
#26 mik300

Non rimpiango affatto il bomba e sono convinto che questo governo al momento sia il migliore che possiamo avere.
Però
Se per te spostarsi non è un problema significa che sei giovane.
Pensa di avere 50 anni, una famiglia, una casa che stai ancora pagando, magari genitori anziani o malati da curare e di ritrovarti senza lavoro.
E non poter avere nulla perchè magari hai qualche soldo in banca messo da parte per i figli o per il futuro.
O che devi accettare un lavoro a 250 km da casa.
Oppure che siccome sei ricco (tipo 50ino da parte) non avrai i reddito e quindi sei condannato a non trovare più un lavoro.
sa
#38 sa 2019-01-21 20:52
#31 fefochip

l'idiota risposta di chi vede il lavoro come una pepita d'oro che se non c'è non si può trovare non riesce capire che il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)

Allora, carino, prima di risponderti sei pregato di ritirare l'offesa. Spero di essermi spiegato.
BELLINI
#39 BELLINI 2019-01-21 20:54
Piantatela di fare i buonisti ottusi
Fusaro vi ha sradicato il cervello
Nel mondo tutti si spostano per lavoro
Poi c'è chi lavora a casa sua, ma fra un po' il lavoro da casa sarà l'ultima alienazione dell'individuo spiegata da Fusaro.
La spiegherà così "i cinesi dormono in fabbrica, gli italiani lavorano a casa, sempre tra 4 muri, tutti prigionieri dello stesso luogo, come in un carcere"
Det.Conan
#40 Det.Conan 2019-01-21 20:56
Mini Ot:

Massimo che ne pensi delle uscite di Di Maio e Di Battista? Il secondo ha stracciato in diretta tv in prima serata una falsa banconota del franco africano. Oggi in Italia qualche milione di persone in più sa della faccenda e l'ambasciatrice italiana a Parigi è stata convocata, fatto che ha avuto ampio spazio sui media.
;-)

Sul Rdc:

La legge entrata in vigore è una semiporcata molto diversa dall'idea originaria del Rdc targato m5s.
I soldi non c'erano per tutti ed hanno messo una serie assurda di paletti.
Che poi ribadisco, ma davvero credete che la mancanza di lavoro o l'essere disoccupato dipenda dalla povertà? :perculante:

La vera rivoluzione epocale di una società del futuro sarà quella del reddito universale garantito a vita per chiunque sia cittadino di quello stato finchè campa.
Basta con sta retorica del lavoro come centro della vita umana.
ItalHik
#41 ItalHik 2019-01-21 20:56
@ #24 zlatorog

Citazione:
Mi rendo conto di non aver scritto bene l'articolo, ma proprio oggi parlavo con un amico sindacalista (sindacato vero, non cgil cisl e uil) e mi ha confermato che questo RdC è un mezzo disastro.
Non un mezzo disastro ma un'autentica presa per il sedere (per non dire insulto) e un pericoloso precedente!
Mi sa che il prossimo vaffa-day sarà organizzato proprio per questi furbacchioni che si stanno cuccando migliaia di euro per inventarsi e propinarci una schifezza dopo l'altra...
paglia53
#42 paglia53 2019-01-21 20:59
sta cosa dei 100km o e' una boiata oppure vuol dire che propio non c'e' lavoro, perche' se vivo a milano, torino, roma, genova, firenze, bologna.. vuoi dire che non ci sono lavori a 40 minuti da casa in nessuna di queste grandi citta'? sono lavori di nicchia? sono i lavori da laureati, quei laureati che a centinaia di migliaia scappano dall'italia? sono lavori da 6 euro all'ora?
Pyter
#43 Pyter 2019-01-21 21:00
E' bene avvisare i fanatici dello spostamento, cosa che vi sarà confermata da Fefochip, che oltre i 200 km il microbiota lontano dal suo ambiente naturale inizia già a mostrare segni di insofferenza e inizia un processo di mutazione forse irreversibile.
juss
#44 juss 2019-01-21 21:01
Citazione:


- Assume uno o due apprendisti a KM 0 di castel castelletto.
- Il mulino a 10 Km ha ordini maggiorati di farina ed assume anche lui.
come a km0...metti che genio di maio ti trovi un'apprendista a 100km? anzi meglio, uno a 250km...ma perchè no, uno a 1000 così alimentiamo anche il settore immobiliare...facciamo girare sta cazzo di economia

Citazione:
#36 Pyter

100 km di applausi
mi rifiuto...ma accetto i 250km


e non dimenticate: no vaccino, no rdc
Nomit
#45 Nomit 2019-01-21 21:05
Ovvio che ci si può trasferire per lavoro, non c'è nulla di male, anzi. Ma uno che prende il sussidio ce li ha i soldi per affittare un appartamento?
fefochip
#46 fefochip 2019-01-21 21:06
#38 sa
Citazione:
Allora, carino, prima di risponderti sei pregato di ritirare l'offesa. Spero di essermi spiegato.
in realtà non mi pare mi riferissi a te ma se ti indentifichi con un idea il problema è tutto tuo
è un idea cretina quella di pensare che se il lavoro non c'è allora non si può fare niente se non spostarsi come un nomade.
se ti senti offeso mi spiace ma rimane un idea cretina esattamente come la convinzione che "non ci sono soldi"
i soldi(FIAT) si stampano in una nazione sovrana
quindi il problema è che non siamo sovrani tutto qui
BELLINI
#47 BELLINI 2019-01-21 21:06
Il futuro per i sociologi: i robot faranno tutto, tutti saranno disoccupati e ci sarà un reddito di cittadinanza con cui vivere

Il futuro secondo me: o lavori o ti faranno morire di fame

Vediamo chi indovina
paglia53
#48 paglia53 2019-01-21 21:07
Citazione:
l'idiota risposta di chi vede il lavoro come una pepita d'oro che se non c'è non si può trovare non riesce capire che il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)
forse era vero venti trenta anni fa, oggi anche paesi molto piu' ricchi ed "avanti" ( dove hanno il welfare da 70 anni ) dell'italia stanno perdendo decine di migliaia di lavori tutti gli anni, i negozi chiudono a migliaia

We must accept the high street is dying
news.sky.com/.../...
Death of the high street: is it time for retailers to throw in the towel?
www.growthbusiness.co.uk/.../
Crumbling Britain: The slow death of the high street
This year alone, Poundworld, Toys “R” Us and Maplin have gone bust, while Carpetright, New Look and Mothercare are trying to forestall that fate.

newstatesman.com/.../...
Michele Pirola
#49 Michele Pirola 2019-01-21 21:11
All'Rdc sono favorevole, però anche se il costo del viaggio viene risarcito, rimane comunque un enorme sbattimento lo spostamento. Io vivo vicino a Monza in Lombardia. Faccio un esempio:
alla prima offerta di lavoro potrebbero darmi qualcosa da fare a Cremona (che dista circa 100 km, forse un po' di più) e mi andrebbe bene, anche se il lavoro magari non è ottimale e quindi rifiuto. Alla seconda offerta potrebbero darmi un lavoro a Padova (che dista più di 200 km) e ancora ancora mi andrebbe bene, anche se magari non mi piace il lavoro. All'ultima magari mi danno un lavoro molto buono ma, faccio un esempio, ad Alghero, in Sardegna. Non accetto, troppo distante!
Parsifal79
#50 Parsifal79 2019-01-21 21:13
#31 fefochipCitazione:
la risposta sciocca di chi vede il lavoro come una pepita d'oro(Parsifal79) che se non c'è in un posto allora non si può trovare non riesce contemplare che il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)
Non capisco quale sia il salto quantico che fa di me, e di coloro che ribadiscono l'ovvietà che spostarsi per lavoro non è una novità di oggi, gente che non è capace di contemplare questo e quest'altro....

Boh!

Misteri della mente umana.
Zara80
#51 Zara80 2019-01-21 21:14
Furbizia(ridurre intenzionalmente la platea) e Soros, a mio parere, non c'entrano nulla.
Ciò che ha indotto il M5S a fissare vincoli tanto restrittivi è stata l'ostinazione della Lega, dei media e delle opposizioni affinché si prendessero delle misure preventive per non regalare soldi ai terroni fannulloni.

Riguardo agli spostamenti ''forzati'', vi è un'alternativa: intascarsi i 4.680€(6 mensilità) e mettersi in proprio restando nel proprio paesello.
Il governo non impone a nessuno la schiavitù salariata, è una scelta individuale.

Quanto al tempo, lasciamo perdere va, tra social, blog, tv, ne sprechiamo così tanto che 2-3 ore di viaggio impallidiscono al confronto.
BELLINI
#52 BELLINI 2019-01-21 21:14
Magari sbaglio ma non credo che manderanno quelli di Monza a Cremona e quelli di Cremona a Monza.
Si spera che ci sia una certa logica in chi fa l'incrocio tra domanda e offerta
fefochip
#53 fefochip 2019-01-21 21:16
#48 paglia53
Citazione:
forse era vero venti trenta anni fa,
continuerà ad esserlo sempre vero nei secoli dei secoli , amen.
il punto è che il lavoro oggi lo decidono/regolano i grandi gruppi finanziari/industriali che lo fanno a seconda di dove pagano di meno ovvero dove sono piu COJONI a lavorare pe du spicci
(tutta la delocalizzazione funziona cosi per fari un esempio eclatante)
l'azione moderatrice o addirittura CREATRICE DI POSTI DI LAVORO dello stato è stata mandata in soffitta
tutto qui
sa
#54 sa 2019-01-21 21:16
#46 fefochip

La mia idea la puoi vedere qui #10 sa ,
e ciò che hai detto è scritto qui #31 fefochip l'idiota risposta di chi vede il lavoro come una pepita d'oro che se non c'è non si può trovare non riesce capire che il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)
quindi naturalmente al di là del fatto che risulta una parziale correzione di rotta con la tua ultima asserzione pareva evidente che ti riferissi a me.
Per la cronaca io non mi identifico con idee, ma questo è un altro paio di maniche.
fefochip
#55 fefochip 2019-01-21 21:20
#45 Nomit
Citazione:
Ovvio che ci si può trasferire per lavoro, non c'è nulla di male, anzi.
tu ragioni come singola persona e non come politico
ovvio che se ragioni da SINGOLO non c'è niente di male a trasferirsi da un altra parte perche hai trovato un lavoro
ma non si può obbligare un POPOLO a spostarsi per cercare lavoro
questo significa in altre parole che i politici che hanno previsto questo stanno semplicemente portando avanti
l'agenda del mondialismo neoliberista (turbocapitalista come direbbe fusaro)che vuole sfruttare tutti
impoverire tutti per governare come meglio crede su tutti
una dittatura dell'oligarchia , delle elitè ...se è quello che ti piace ....
Michele Pirola
#56 Michele Pirola 2019-01-21 21:21
Bellini
Citazione:
Magari sbaglio ma non credo che manderanno quelli di Monza a Cremona e quelli di Cremona a Monza.
Il mio era un esempio prendendo spunto dalla città in cui vivo e ho immaginato di ricevere delle offerte di lavoro a Cremona, o a Padova, o nell'ultimo caso ad Alghero, in Sardegna. Per me quest'ultima ipotesi significherebbe prendere l'aereo da Linate, o da Malpensa, o da Orio e fare tutti i giorni avanti e indietro da qui ad Alghero. Certo, potrei trasferirmi, però non so per quanto durerà quel lavoro. Non è che ti assumono subito a tempo indeterminato, può essere che si abbia un contratto per qualche mese. Trasferirsi per un paio di mesi non ha nessun senso, magari si potrebbe prendere qualcosa in affitto, anche se è un bello sbattimento
fefochip
#57 fefochip 2019-01-21 21:23
#50 Parsifal79Citazione:

Non capisco quale sia il salto quantico che fa di me, e di coloro che ribadiscono l'ovvietà che spostarsi per lavoro non è una novità di oggi,
quello che ai tuoi occhi è ovvio per me è una aberrazione tutto qui
perche come ti ripeto pensi che il lavoro si "trova" e quindi giustamente lo devi "cercare" e magari lo trovi a tanti kilomentri da casa.
questo come ripeto (al commento precedente) è la visione parziale e piccola del singolo
NON PUO' E NON DEVE ESSERE LA VISIONE DI UN GOVERNO, DI UN POPOLO , DI UNA NAZIONE
perche è cosi difficile capirlo ?
forse ti/ci/vi sei/siamo/siete cosi abituati a mangiare merda e chiamarla cioccolata che quando uno si alza in piedi e la chiama merda
allora tutti ti guardano strano
Mrexani
#58 Mrexani 2019-01-21 21:27
Pyter
Va beh ma che te ne frega se tu devi andare per mare al primo rifiuto .
Vedrai che la vita da esule al confino ti dará grasse soddisfazioni e durante i tuoi rientri festivi in patria, potrai pure istruire gli indigeni a pescare.
juss
#59 juss 2019-01-21 21:28
in attesa del preventivo del fratello di Arula, vi allego questo preventivo per 500.000 biglietti 15x10 stampa fronte/retro con scritto 200€

costo stamperia bce (che tra l'altro non è in italia): 100.000.000€ + interessi
preventivo pixartprintin: 2366,66€ + iva consegna entro il 30 gennaio

:idea:

www.pixartprinting.it/.../stampa-volantini-flyer
fefochip
#60 fefochip 2019-01-21 21:29
#54 sa
Citazione:
Per la cronaca io non mi identifico con idee, ma questo è un altro paio di maniche.
sono contento, in me non c'è nessuna intenzione di offedere nessuno

purtroppo come ribadisco per l'ennesima volta il denaro attuale si CREA (spero che almeno su questo non ci sia da discutere)
quindi tutta la pippa del NON C'è DENARO è solo uno specchietto per le allodole perche il denaro non si scava come l'oro nelle miniere
il problema è che abbiamo perso la sovranità come popolo italiano di fare la nostra moneta, lo decide l'europa
e l'europa chi è? pure noi? sbagliato , le elite bancarie,finanziarie , industriali ,ecc
fine

lo stesso discorso si applica al lavoro , pari pari
il LAVORO SI CREA
chi lo crea oggi?
le elite bancarie,finanziarie , industriali ,ecc
chi dovrebbe moderare queste entità e farle rientrare in un piano nazionale di occupazione?
chi regala i soldi alle industrie per non farle fallire e poi delocalizzano le produzioni?

cominci a capire?

quindi pensare che i soldi si devono trovare da qualche parte è un idea idiota o falsa se ti piace di piu
idem per il lavoro
Zara80
#61 Zara80 2019-01-21 21:29
#45 Nomit

Citazione:
i politici che hanno previsto questo stanno semplicemente portando avanti l'agenda del mondialismo neoliberista (turbocapitalista come direbbe fusaro)che vuole sfruttare tutti impoverire tutti per governare come meglio crede su tutti
Direste le stesse cose di Mazzucco se fosse eletto Presidente del Consiglio.
Dovete mettervi in testa che la politica non crea ricchezza, al massimo può tentare di rallentare l'inevitabile declino.
Invece di lagnarsi e reclamare le briciole, non sarebbe più utile sviluppare quelle abilità che permettono a chiunque di sopravvivere alle avversità? Che dici?
ARULA
#62 ARULA 2019-01-21 21:34
@59 juss
In realtà esiste un problema nel tuo calcolo... la carta.
Chiunque può stampare denaro, ma è il tipo di carta il vero ostacolo.
Ma non preoccuparti noi abbiamo una risorsa che gli altri non hanno e non avranno mai: i napoletani.
L'80% degli euro falsi nel mondo vengono fatti a Napoli e con una tale maestria da essere inconfondibili.
ItalHik
#63 ItalHik 2019-01-21 21:35
@ #48 paglia53

Citazione:
This year alone, Poundworld, Toys “R” Us and Maplin have gone bust, while Carpetright, New Look and Mothercare are trying to forestall that fate.
Maplin quale, quella dei componenti elettronici? Ci prendevo robetta negli anni '70, che brutta notizia! :cry:
fefochip
#64 fefochip 2019-01-21 21:35
#61 Zara80
Citazione:
Dovete mettervi in testa che la politica non crea ricchezza, al massimo può tentare di rallentare l'inevitabile declino.
quello che crea ricchezza è il LAVORO
la politica dovrebbe gestire e normalizzare il lavoro
invece lo fanno le elite finanziarie, bancarie, industriali , farmaceutiche, ecc

e adesso un altro giudizio su un' idea (spero non faccia incazzare nessunoquesta volta)
l'idea che i soldi siano una ricchezza è un IDIOZIA , i soldi si STAMPANO, non hanno un valore intrinseco
le materie prime sono una ricchezza SE TRASFORMATE CON IL LAVORO non certo la moneta FIAT
L'AMBIENTE è una ricchezza (o una miseria a seconda dei casi)

devo continuare?
Nomit
#65 Nomit 2019-01-21 21:37
5 fefochip -
Citazione:
#45 Nomit
Citazione:
Citazione:
Ovvio che ci si può trasferire per lavoro, non c'è nulla di male, anzi.
tu ragioni come singola persona e non come politico
ovvio che se ragioni da SINGOLO non c'è niente di male a trasferirsi da un altra parte perche hai trovato un lavoro
ma non si può obbligare un POPOLO a spostarsi per cercare lavoro
Ma io sono d'accordo… dicevo solo che il motivo per cui uno rifiuterebbe un lavoro a 200 km non è la pigrizia.
Roberto70
#66 Roberto70 2019-01-21 21:37
Scusate eh, ma se uno dei vincoli è quello di dare 8 ore al tuo comune mi spiegate come fanno i fancazzisti a prendere il reddito?

Ti metti d'accordo con il comune? Se ti scoprono vai in galera!

Inoltre

Non ci vai? Se non hai un buon motivo perdi il reddito
Non ti impegni per studiare? Perdi il reddito.

A me non va bene che prendi il reddito PRIMA di impegnarti perche' in questo modo REGALI soldi anche ai fancazzisti.
BELLINI
#67 BELLINI 2019-01-21 21:37
Visto che nel mondo siamo tutti uguali, mi aspetto che tutte quelle che l'hanno data a George Clooney, la diano anche a me.
A me pare un ragionamento corretto.

Ragazzi, non rassegnamoci al sistema, apriamo le porte che le attrici hollywoodiane invaderanno i vostri letti.
Michele Pirola
#68 Michele Pirola 2019-01-21 21:38
Ma i soldi poi te li mettono su una card?
Nomit
#69 Nomit 2019-01-21 21:39
#61 Zara80 - Citazione:
#45 Nomit
ma... non ho scritto io quel messaggio!! :-?
Parsifal79
#70 Parsifal79 2019-01-21 21:40
#57 fefochipCitazione:
quello che ai tuoi occhi è ovvio per me è una aberrazione tutto qui
ma sarà anche una aberrazione, ma di certo non è nata col RdC.
.
fefochip
#71 fefochip 2019-01-21 21:40
#66 Roberto70
Citazione:
A me non va bene che prendi il reddito PRIMA di impegnarti perche' in questo modo REGALI soldi anche ai fancazzisti.
ma ti rendi conto che considerazioni di questo tipo "orizzontalizzano" il conflitto quando è chiaro come il sole che il conflitto è verticale? (e lo hanno già vinto da un pezzo, siamo nella fase di sfruttamento fino alla morte)

cosi come la GALERA perche chi fa un lavoretto in nero , orizzontalizza il conflitto e basta non rende piu equa la società
juss
#72 juss 2019-01-21 21:41
E' ufficiale:

il nuovo inno nazionale verrà scritto dai "Ricchi e Poveri"
fefochip
#73 fefochip 2019-01-21 21:42
SIGNORI

“In Italia il 5 per cento più ricco della popolazione ha un patrimonio pari a quello del 90 più povero”
www.ilfattoquotidiano.it/.../4911169
questo è il problema italiano e mondiale
lo scrivono pure sui giornali , che cazzo tocca fare per farlo capire?

e qualcuno si mette a fare pistolotti su quanto sia giusto o ingiusto 500 o 780 euro o se spetta il rdc se si ha un auto nuova o meno?
boh
Michele Pirola
#74 Michele Pirola 2019-01-21 21:43
Scusatemi una cosa: ma se uno hai il Reddito di Cittadinanza, ma nel frattempo uno trova un lavoro in Spagna, o da qualunque altra parte del mondo, potrebbe essere anche in Uganda, che succede?
juss
#75 juss 2019-01-21 21:44
Citazione:
#62 ARULA 2019-01-21 21:34 @59 juss In realtà esiste un problema nel tuo calcolo... la carta.è il tipo di carta il vero ostacolo.
Arula bevi meno....:)
fefochip
#76 fefochip 2019-01-21 21:44
#70 Parsifal79
Citazione:
ma di certo non è nata col RdC.
sicuramente
:perculante: :perculante: :perculante: :perculante:
tranquillo parsifal79 hai ancora una volta difeso egregiamente i tuoi beniamini
Roberto70
#77 Roberto70 2019-01-21 21:49
fefochip,
io non la vedo cosi' tragica come la vedete voi.

A me non dispiace il reddito di cittadinzanza, anzi, ma non mi piace regalare i soldi a persone che non ne hanno bisogno/non lo meritano. Quindi se mi dai "lo stipendio" dopo l'impegno è meglio
peonia
#78 peonia 2019-01-21 21:52
"quello che crea ricchezza è il LAVORO
la politica dovrebbe gestire e normalizzare il lavoro
invece lo fanno le elite finanziarie, bancarie, industriali , farmaceutiche, ecc

e adesso un altro giudizio su un' idea (spero non faccia incazzare nessunoquesta volta)
l'idea che i soldi siano una ricchezza è un IDIOZIA , i soldi si STAMPANO, non hanno un valore intrinseco
le materie prime sono una ricchezza SE TRASFORMATE CON IL LAVORO non certo la moneta FIAT
L'AMBIENTE è una ricchezza (o una miseria a seconda dei casi)"

QUOTO
fefochip
#79 fefochip 2019-01-21 21:54
#77 Roberto70
Citazione:
io non la vedo cosi' tragica come la vedete voi.
grazie del "voi" :-) un appellativo di altri tempi
in realtà non c'è niente di "tragico" è semplicemente come ho descritto
Citazione:
A me non dispiace il reddito di cittadinzanza, anzi, ma non mi piace regalare i soldi a persone che non ne hanno bisogno/non lo meritano
come vuoi, ma è un accotentarsi di petecchie delle briciole che cadono dal piatto
stare con la schiena dritta è tutta un altra cosa come ho cercato di spiegare
e i nostri politici finche non agiranno sulla sovranità (a vari livelli) saranno tutte prese per il culo
sa
#80 sa 2019-01-21 21:56
#60 fefochip

Temo che qui uno scrive roma e l'altro capisce toma...
Comunque sulla questione denaro non mi sono azzardato ad entrarci e non ci entro, so alcune poche cose e ho compreso vagamente i giochi di prestigio con cui ci si sbizzarrisce per mantenere costantemente in un circolo vizioso di bisogno il genere umano.

Sul lavoro: è una ossessione, una maledizione da cui non si riesce ad uscire. Una ipnosi che ha ridotto l'uomo a credere che per vivere degnamente si debba impegnare la quasi totalità del proprio tempo immolandosi ad esso nell'era dell'automazione. Ma adesso me ne vo' e nel caso rimando a Silvano Agosti che sicuramente è in grado di illustrare meglio
Pyter
#81 Pyter 2019-01-21 21:58
#58 Mrexani

Citazione:
Va beh ma che te ne frega se tu devi andare per mare al primo rifiuto . Vedrai che la vita da esule al confino ti dará grasse soddisfazioni e durante i tuoi rientri festivi in patria, potrai pure istruire gli indigeni a pescare.
Io non parlavo per me, dicevo per i miei connazionali isolani.
Ti sembro il tipo che vado chiedere l'elemosina per poi farmi imporre un lavoro nonsisabenecheccosa?
Oltretutto io ho comprato un divano a dicembre quindi non so se rientro nei potenziali richiedenti.
Roberto70
#82 Roberto70 2019-01-21 22:00
grazie del "voi" :-) un appellativo di altri tempi

sei in buona compagnia :-D

come vuoi, ma è un accotentarsi di petecchie delle briciole che cadono dal piatto stare con la schiena dritta è tutta un altra cosa come ho cercato di spiegare
La schieda dritta la puoi avere SOLO con la pancia piena
kamiokande
#83 kamiokande 2019-01-21 22:02
C'è un errore di fondo nell'analisi. Se ricevo un'offerta di lavoro e l'accetto il reddito lo perdo tutto o in parte, non è che vado a lavorare a 100km, 250km o in tutta Italia pagato 500€ + 280€ via postepay e contributo per l'affitto, altrimenti lavorerei gratis per il datore di lavoro perché lo stipendio me lo paga lo Stato. Se sono single e mi offrono 1200€/mese a tempo indeterminato (o tutele crescenti come si chiama oggi) non ho più diritto al reddito di cittadinanza. Solo se l'offerta che ricevo non arriva fino a 780€ allora ho diritto ad un integrazione per arrivare fino a 780€. Il vero problema è quindi è che tipo di lavori verranno offerti. Se iniziano ad offrire lavori a tempo determinato a 781€ perché sanno che non rifiuterai altrimenti rischi di doverti spostare molto, o lavori a 600€ perché sanno che il resto, fino a 780€, lo paga lo Stato, come avviene per esempio in Germania, allora la manovra sarà servita solo a creare lavoratori a basso costo per aumentare la produttività, ed essere quindi più competitivi (che è quello che ci chiede l'Europa), e che rimarranno nel circuito RdC fino alla morte.

Il RdC è una copia di quello tedesco che è servito appunto a ridurre il costo del lavoro, dal 2005 (quando sono entrate in vigore le norme Hartz IV) la disoccupazione è scesa dal 11% fino a circa il 3%, ma la povertà è aumentata, segno che la manovra non è stato un sostegno ai cittadini ma alle imprese.
ZORG
#84 ZORG 2019-01-21 22:04
#31 fefochip

Citazione:
.. dare un reddito di cittadinanza a patto che poi si accetta un lavoro lontano da casa significa sradicare le persone dal territorio, quindi fare il gioco dell'agenda neoliberista che vuole il lavoro "fluido" (mario monti che rimproverava gli italiani di essere attaccati a questo concetto della casa di proprietà)
..
il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT) ed è proprio sul crearlo che bisognerebbe agire tuttavia per crearlo bisognerebbe essere un popolo sovrano quindi so tutte cazzate questo RdC fino a che il popolo italiano non riacquista la sua sovranità (monetaria ,militare, territoriale, ecc)
applicando la costituzione che ricordo a tutti recita che il lavoro è un DIRITTO mentre l'europa ci obbliga ad a vere un tasso di disoccupazione almeno al 3%(virgola piu virgola meno)
E' proprio questa la questione.
L'RdC giusto o sbagliato che sia, dovrebbe essere uno strumento da attuare dopo aver ripreso la sovranità, e la capacità di creare moneta e lavoro.
Contrariamente è un placebo.
zlatorog
#85 zlatorog 2019-01-21 22:05
Un placebo un po' tossico però...
ZORG
#86 ZORG 2019-01-21 22:11
#85 zlatorog
Citazione:
Un placebo un po' tossico però...
Beh pure coi vaccini non ci sono andati leggeri!
Deve essere un modus operandi.
Sorge il dubbio che anche l'RdC sia uscito dai laboratori della Glaxo. :-o
paglia53
#87 paglia53 2019-01-21 22:11
#63 ItalHik
Citazione:
Maplin quale, quella dei componenti elettronici? Ci prendevo robetta negli anni '70, che brutta notizia!
esatto, ma ovvio ultimamente era caro come il sangue sopratutto la componentistica;
il problema e' questo, questa ricchezza che si crea dal nulla, in realta' oggi te la puoi comprare da amazon seduto in poltrona
chi ha bisogno piu' di uscire andare nel negoio?

#53 fefochip
Citazione:
(tutta la delocalizzazione funziona cosi per fari un esempio eclatante)
notizia di qualche giorno fa ( per quello ho fatto l'esempio del regno unito, il paese con la sovranita' e la macchina che stampa i soldi )
Jaguar Land Rover to move UK production of Discovery to Slovakia
theguardian.com/.../...
Parsifal79
#88 Parsifal79 2019-01-21 22:19
#79 fefochipCitazione:
tranquillo parsifal79 hai ancora una volta difeso egregiamente i tuoi beniamini
o forse sei te che ti lanci in polemiche pretestuose che non si basano su ciò che io scrivo, ma solo su come te mi vorresti dipingere.

Io ho semplicemente detto che non c'è nessun peggioramento rispetto al pre RdC, perchè spostarsi per lavoro non è una novità di oggi.
Invece di confutare nel merito, da parte tua c'è stato solo un accusarmi di "non contemplare" e "difendere beniamini".

Contento tu :-)

Comunque mi fa piacere che almeno hai abbandonato la tua tesi/fesseria del RdC come strumento per sostituire gli italiani con gli extracomunitari. Mica ti mandano a lavorare in Alaska per non perdere il RdC...
Ste_79
#89 Ste_79 2019-01-21 22:24
Citazione:
#24 zlatorog 2019-01-21 20:28 Mi rendo conto di non aver scritto bene l'articolo,
Non è poi così male, la sostanza c'è e si vede.
Non sono ben informato sul provvedimento ma se è vero quello che sostieni tu, il provvedimento si poteva fare meglio, e non credo che la giustificazione dell' essere meno peggio del governo precedente possa reggere all'infinito.
Noto diversi punti quanto meno discutibili.

Citazione:
Intanto esso va a sostituire tutti gli ammortizzatori sociali precedenti quali indennità di disoccupazione, mobilità etc. ma a differenza di essi per riceverlo è indispensabile non avere più di 6000 (sigh) euro da parte.
Se questo fosse vero, il provvedimento potrebbe rivelarsi un attacco ai risparmi della classe medio bassa e un colpo di genio di politica economica nel senso peggiore del termine. Poniamo che vengano licenziati lavoratori ai quali ora aspetterebbe la mobilità o il sussidio. Se è come dici tu, questi non avrebbero diritto di ricevere il rdc e nemmeno gli altri ammortizzatori sociali portando un risparmio nelle casse dello stato e al contempo una riduzione dei risparmi dei lavoaratori.
Dall'altra parte questi lavoratori (magari anche con contratti pre job act e quindi più solidi) potrebbero poi essere sostituiti con i lavoratori che provengono dal rdc (con contratti stile job act), visto che ci sono degli incentivi a farlo, e quindi si ridurrebbe la spesa di rdc finchè anche i lavoratori che posseggono dei risparmi non si livellano verso il basso e scendono sotto quota 6000.

Citazione:
Abituarci ai pagamenti elettronici in preparazione dell'abolizione dei contanti e probabilmente (sigh) ai microchip
Su questo niente di nuovo, lo avrebbero fatto anche gli altri, è un dictat che arriva dall'alto.

Citazione:
#27 Mande 2019-01-21 20:31 Una alternativa potrebbe essere ricreare l'iri e l'industria pubblica per portare il lavoro dove serve invece di spostare le persone.
Non è un alternativa che potrebbe essere, è l'unica alternativa possibile. Se non è lo stato a creare il lavoro e a investire per primo non possiamo immaginare che siano gli imprenditori a farlo, dato che loro lo possono fare anche in paesi differenti dall'Italia.
Lo dico sempre, questi provvedimenti hanno il grosso problema che sono slegati completamente da un qualsiasi discorso ideologico. Non intendo dire che debbano fare necessariamente riferimento alle ideologie passate, ma dovrebbero comunque avere un idea complessiva di società, perchè un provvedimento può funzionare o non fuzionare in base al contesto in cui lo si va ad attuare.
Le classiche riforme strutturali se qualcuno avesse il coraggio di farle, potrebbero avere un impatto molto positivo sull'Italia, ma si dovrebbe tornare in dietro.


L'introduzione del limite chilometrico entro il quale si possa rifiutare il lavoro nasce da un presupposto implicito che non sarà facile trovare lavoro. Nessun sano di mente penserebbe a un limite chilometrico con un'offerta di lavoro che portasse alla piena occupazione.
In una prospettiva a lungo termine dove ci sarà un esubero di lavoratori dovuto al progresso teconologico, un sempre costante taglio alla spesa pubblica e agli investimenti produttivi, una probabile fase di recessione nel contesto internazionale, questo provvedimento dove si colloca? a quali necessità risponde?

Purtroppo anche questo provvedimento nasce con un vizio di fondo che è: "i soldi non ci sono".
E allora non può certo essere corretto. I fondi ci sono, ma sono vincolati a patti scellerati che nessuno a voglia di stracciare per ovvie ragioni. Allora si va a raschiare il barile e si partoriscono idee come il reddito di cittadinanza tanto per mostrarsi "diversi dagli altri". E naturalmente il fatto che il circo mediatico continui a criticare assiduamente il governo, sostiene la tesi che loro sono "veramente diversi dagli altri".
kamiokande
#90 kamiokande 2019-01-21 22:38
Citazione:
Intanto esso va a sostituire tutti gli ammortizzatori sociali precedenti quali indennità di disoccupazione, mobilità etc. ma a differenza di essi per riceverlo è indispensabile non avere più di 6000 (sigh) euro da parte.
Questo non è vero, nell’articolo 2 - comma IX - della bozza del decreto (www.startmag.it/.../TESTO-DL-RDC-E-PENSIONI-8.pdf) si legge che:

“Il Rdc è compatibile con il godimento della NASpI, di cui all’articolo 1 del decreto legislativo 4 marzo 2015, n.22, e di altro strumento di sostegno al reddito ove ricorrano le condizioni di cui al presente articolo.”

Quindi a meno di modifiche in parlamento, il RdC non sostituisce gli altri sostegni alla disoccupazione, ma viene affiancato.
Ste_79
#91 Ste_79 2019-01-21 22:41
Ecco, partendo da questo presupposto:

Citazione:
#73 fefochip 2019-01-21 21:42 SIGNORI “In Italia il 5 per cento più ricco della popolazione ha un patrimonio pari a quello del 90 più povero”
e da questo secondo presupposto :

Citazione:
purtroppo come ribadisco per l'ennesima volta il denaro attuale si CREA
arriviamo ad una visione della realtà più corretta. Rimane ancora un mistero il fatto che io lo sappia e i parlamentari no.
nygandy
#92 nygandy 2019-01-21 22:43
In sostanza hai 18 mesi per papparti quello che riesci, gli stessi 18 mesi che, se sei riuscito a mettere da parte i 9.000 €, hai per preparare... l'espatrio... :hammer:
ARULA
#93 ARULA 2019-01-21 22:46
@75 juss
Ma come...? credevo fossi veramente interessato... :roll:
:-D
qilicado
#94 qilicado 2019-01-21 23:00
Il reddito di cittadinanza è una misura fatta su misura per trocloditi.
In fondo che cosa c'è da stupirsi in questo? Era chiaro (almeno per me) fin dall'inizio che tutta questa faccenda sul reddito era partita da un madornale errore di teoria monetaria chiamato signoraggismo.
Non voglio farla lunga, lascio solo un elenco di tre punti:
1) Giacinto Auriti sosteneva il reddito di cittadinanza e non piuttosto il socialismo, perché ai sui tempi (come tutt'oggi in fondo) avrebbe dato di se stesso un idea equivoca: quella di essere un fascista.
www.informarexresistere.fr/.../
2) Giacinto Auriti è stato consulente di Beppe Grillo
www.lettera43.it/.../211076
3) Beppe Grillo capendo dove andava a parare l'antifona, non sostiene più - come in passato - il reddito di cittadinanza, ma il reddito universale.
Parsifal79
#95 Parsifal79 2019-01-21 23:00
Un articolo sull'attuale governo che esegue l'agenda di Soros per impoverire e massacrare i lavoratori:

corrieredelveneto.corriere.it/.../...

a leggere certi commenti viene da pensare che ce li siamo proprio meritati i vari Monti, Fornero, Renzi col job act etc etc
Stealin
#96 Stealin 2019-01-21 23:04
Discussione inutile perchè tratta un argomento già falsato nel titolo.

Di tutti i roboanti proclami puntualmente disattesi strada facendo , quello del reddito di cittadinanza è senza dubbio il più strumentalizzato e violentato dal movimento 5 stelle.
Introdotto nel dibattito politico da quel genio della truffa che risponde al nome di Grillo Giuseppe , che in tempi remoti ebbe a frequentare il prof. Giacinto Auriti apprendendo tutte quelle nozioni in materia monetaria , il reddito di cittadinanza è entrato nel tempo nell'immaginario collettivo come strumento di equità sociale ...
... questo è vero , se si fosse applicato pari pari come lo professava Auriti ( che lo instaurò per un breve periodo a Guardiagrele , suo paese natale ) , peccato che se ne sia impossessato il genio della truffa fino ad arrivare al punto di partorire il classico topolino dalla montagna.

Il professore si starà rivoltando nella tomba nell'apprendere che il distribuire una tessera , che assomiglia ad una carta fedeltà a scadenza di un qualsiasi centro commerciale , tra l'altro , conti alla mano , a pochissime persone , venga equiparato alla sua idea di reddito di cittadinanza.

Siamo seri per favore e chiamiamo le cose col loro nome , questo è un sussidio , ma nemmeno quello , lo si può paragonare agli 80 euro mensili ( che fanno 960 annuali ) del Bomba ... siamo vicini alle elezioni e parte la tradizionale presa per il c ... acchiappacitrulli.

Comunque , per chi vuole sapere cosa sia veramente il reddito di cittadinanza allego questo link.

www.youtube.com/watch?v=eseugwPiIg4
Ste_79
#97 Ste_79 2019-01-21 23:09
Citazione:
#40 Det.Conan 2019-01-21 20:56 Mini Ot: Massimo che ne pensi delle uscite di Di Maio e Di Battista? Il secondo ha stracciato in diretta tv in prima serata una falsa banconota del franco africano.
Risposta al mini OT.

Si prepara la campagna elettorale per le prossime europee. Si fa i cattivoni quando è concesso e si rispolvera persino il cattivone per eccellenza del movimento.

E' solo una sensazione...lascia il tempo che trova.
Ot chiuso.

Citazione:
#96 Stealin Il professore si starà rivoltando nella tomba nell'apprendere che il distribuire una tessera , che assomiglia ad una carta fedeltà a scadenza di un qualsiasi centro commerciale , tra l'altro , conti alla mano , a pochissime persone , venga equiparato alla sua idea di reddito di cittadinanza. Siamo seri per favore e chiamiamo le cose col loro nome , questo è un sussidio
Concordo con te, è più un sussidio di disoccupazione che un reddito di cittadinanza.
juss
#98 juss 2019-01-21 23:16
Citazione:
#93 ARULA 2019-01-21 22:46 @75 juss Ma come...? credevo fossi veramente interessato... :roll: :-D
così stimolo a metterci in omaggio 50 biglietti da visita per l'onorevole :)

Citazione:
#95 Parsifal79
ce li siamo proprio meritati i vari Monti, Fornero, Renzi col job act etc etc
macchè...i marroni hanno superato anche il job act...a furia di sorpassi arrivano primi al gran prix
kamiokande
#99 kamiokande 2019-01-21 23:20
@ Zorg #84

Citazione:
L'RdC giusto o sbagliato che sia, dovrebbe essere uno strumento da attuare dopo aver ripreso la sovranità, e la capacità di creare moneta e lavoro.
Perdonami ma non c'è questo gran legame tra sovranità e lavoro



Il minimo di disoccupazione dal 1975, lo abbiamo avuto nel 2007 (disoccupazione al 6%) stando in UE, nell'Euro e con il governo Berlusconi. Se in UE ci fossero gli EuroBond garantiti dalla BCE, e ci fosse consentito di emetterli per fare investimenti pubblici potremmo creare lavoro anche senza sovranità monetaria e fiscale. Il problema è che ci siamo tolti la sovranità monetaria (dal 1981) e quella fiscale (dal 1992) aderendo a delle regole che sono folli perché nei momenti di crisi ti chiedono di fare misure che peggioreranno di sicuro l'economia (pro-cicliche). Basta vedere il dibattito di questi giorni: "se il PIL cresce meno del previsto occorrerà fare una manovra aggiuntiva per impedire al deficit di sforare il patto con la commistione europea", quindi siccome il PIL crescerà di meno del previsto occorre tagliare le spese, ovvero il PIL (la spesa pubblica è PIL a tutti gli effetti) per tentare di mantenere il deficit al 2%, ma così facendo lo porterai sicuramente ad aumentare. In un periodo di recessione si dovrebbe aumentare la spesa non tagliarla. Ovvio che se avessimo ancora sia la sovranità monetaria che fiscale la cosa sarebbe banale, ma se le regole Europee fossero uno zinzinello più sensate ci sarebbero margini per operare lo stesso, e anche bene.
zlatorog
#100 zlatorog 2019-01-21 23:21
#95 Parsifal79

Come scritto in precedenza l'attuale governo in questo momento è sicuramente il migliore che possiamo avere e sta facendo anche diverse cose positive.
Queste del RdC fatto in questo modo e i vaccini NO!
Sicuramente non rimpiango ne Monti ne Renzi, ma mi aspettavo qualcosa di meglio.
Visto che la legislatura dura 5 anni hanno il tempo per migliorare, e me lo auguro, ma intanto i bambini vengono siringati.
ZORG
#101 ZORG 2019-01-21 23:39
#99 kamiokande
Citazione:
Perdonami ma non c'è questo gran legame tra sovranità e lavoro
Se puoi investire liberamente crei lavoro.
fefochip
#102 fefochip 2019-01-22 00:06
#99 kamiokande
Citazione:
Perdonami ma non c'è questo gran legame tra sovranità e lavoro
Il minimo di disoccupazione dal 1975, lo abbiamo avuto nel 2007 (disoccupazione al 6%) stando in UE, nell'Euro e con il governo Berlusconi
dimmi che legame c'è tra felicità di un popolo e tecnologia?
e che legame c'è tra numeretti e reale occupazione?
sono tutti buoni a fare numero levando l'art.18 o a contare come posto di lavoro un cococococochirichichi
eddai
Parsifal79
#103 Parsifal79 2019-01-22 00:07
Citazione:
#100 zlatorog
il RdC che partirà ad Aprile è il massimo che sono riusciti a fare con le coperture per realizzare ciò che hanno promesso due forze politiche distinte e con idee diverse.

Poi non è detto che il RdC più generoso proposto nel 2014, per i quali c'era il limite di 50 km, sarebbe stato accettato dall'opinione pubblica.
Tu forse non lo sai, ma è da un anno che in Tv mandano servizi sui "fannulloni che aspettano il RdC" e sugli imprenditori che, a loro dire, non troverebbero italiani disposti a lavorare manco per 2.000 euro netti al mese a tempo indeterminato, perchè dicono che gli italiani sono viziati.
Forse non è neanche un male che si inizi con una versione light del RdC, perchè il rischio di risentimenti di persone che per poco più del RdC del 2014 vanno a lavorare anche a 100 km da casa è elevato, e non sarebbe stato difficile convincere la maggioranza degli italiani che è giusto abrogare il RdC. Della serie " tu ti fai un mazzo tutto il giorno per 1.000 euro, mentre il fannullone sanguisuga se ne sta al mare con i 780 euro delle TUE tasse"!
Questo sarebbe stato il messaggio che tutto il mainstream avrebbe lanciato agli italiani che lavorano!
E' facile dire che andava fatto come diceva Auriti, che vanno tolti tutti i vincoli, che ti "obbligano" etc etc.
Ma nessuno che si domanda se la propria idea di giusto RdC sarebbe stata accettata o no dalla maggioranza degli italiani (CHE LO DEVONO PAGARE)!
fefochip
#104 fefochip 2019-01-22 00:11
#88 Parsifal79
Citazione:
Comunque mi fa piacere che almeno hai abbandonato la tua tesi/fesseria del RdC come strumento per sostituire gli italiani con gli extracomunitari.
come non hai capito una minchia prima non hai capito una minchia adesso
l'agenda di soros & Co. prevede l'immigrazione per creare guerra orizzontale, levare sempre piu diritti agli italiani e avere schiavi a basso costo.
il rdc cosi come è fatto porta avanti la stessa agenda "fluidificando" il mercato del lavoro (e sottopagandolo come descritto sopra) come voleva monti (chiaro agente delle UE)
poi che a te non va giu che i 5 stelle portino avanti l'agenda di soros come vuoi
se preferisci pensare che lo stiano facendo perche ci credono fai pure
il risultato non cambierà cosi come è impostato
si chiamo in gergo "utile idiota" o visto che sono in tanti: utili idioti
fefochip
#105 fefochip 2019-01-22 00:14
#94 qilicado
Citazione:
tutta questa faccenda sul reddito era partita da un madornale errore di teoria monetaria chiamato signoraggismo.
anche il signoraggio è fumo negli occhi
riflettici il vero centro di tutta la questione è la sovranità(monetaria, fiscale, militare, ecc,ecc)
risolta quella il signoraggio non è niente
fefochip
#106 fefochip 2019-01-22 00:18
#26 mik300
Citazione:
scommetto che rimpiangi il bomba vero?

Con tutti gli attacchi che questo governo
riceve dal mondo intero
e' gia' buono quello che sono riusciti a fare..
quante volte ho sentito questa argomentazione
o mangi questa minestra o salti dalla finestra.

ma un po di spirito critico è rimasto ai sostenitori dei 5 stelle oppure per paura del ritorno di berlusconi o di renzi bisogna
leccare le palle a qualunque cazzata dei 5 stelle ?
boh
Parsifal79
#107 Parsifal79 2019-01-22 01:16
#104 fefochipCitazione:
come non hai capito una minchia prima non hai capito una minchia adesso
sicuramente
Citazione:
l'agenda di soros & Co. prevede l'immigrazione per creare guerra orizzontale,

Citazione:
levare sempre piu diritti agli italiani e avere schiavi a basso costo.
corrieredelveneto.corriere.it/.../...
Citazione:
il rdc cosi come è fatto porta avanti la stessa agenda "fluidificando" il mercato del lavoro
e invece prima del RdC tutti avevano il lavoro pronto sotto casa. E' bene ricordarlo, non vorrei mai che qualcuno pensasse che sia una minchiata sta tua cosa che il RdC "fluidifica".
Citazione:
poi che a te non va giu che i 5 stelle portino avanti l'agenda di soros come vuoi se preferisci pensare che lo stiano facendo perche ci credono fai pure il risultato non cambierà cosi come è impostato si chiamo in gergo "utile idiota" o visto che sono in tanti: utili idioti
cioè tu hai ragione perchè sei intelligente e hai capito il piano malefico del RdC, mentre io ho torto perchè sono stupido e non capisco che il RdC è nell'agenda di Soros. Non fa una piega come ragionamento. Complimenti per la disamina.

Quando vorrai spiegare cosa peggiora il RdC rispetto alla situazione attuale, dove tutti da sempre ci spostiamo se non troviamo lavoro, fammelo sapere. Fino adesso non lo hai ancora spiegato, ma hai solo fatto accuse nei miei confronti e tirato fuori un "fluidifica" che non spiega niente del peggioramento che, a tuo dire, è nell'agenda di non so chi.
Se ce la fai a rispondere nel merito, bene. Altrimenti vai di nuovo a comprare le sigarette che fai più bella figura. :-)


terzino fluidificante
Parsifal79
#108 Parsifal79 2019-01-22 02:14
Comunque chi volesse dare una mano per combattere il "reddito di Soros cittadinanza" , può eroicamente impegnarsi per il referendum:



tutti insieme uniti possiamo ancora fermarlo ed evitare la "fluidificazione del lavoro" (copyright Fefochip) !!!

Io ho già contattato esponenti del PD per offrirmi volontario per la raccolta firme. Se anche qualcuno di voi vuole offrirsi volontario per questa battaglia in nome del popolo italiano contro il RdC di Soros, fatemi sapere che vi metto in contatto.

C'è pure confindustria che ci sostiene nella lotta contro il "reddito di Soros cittadinanza"!



WOW!
redribbon
#109 redribbon 2019-01-22 02:26
Citazione:
#31 fefochip
il lavoro si CREA (come si fa con la moneta FIAT)
ed è proprio sul crearlo che bisognerebbe agire
tuttavia per crearlo bisognerebbe essere un popolo sovrano quindi so tutte cazzate questo RdC fino a che il popolo italiano non riacquista la sua sovranità (monetaria ,militare, territoriale, ecc)
applicando la costituzione che ricordo a tutti recita che il lavoro è un DIRITTO mentre l'europa ci obbliga ad a vere un tasso di disoccupazione almeno al 3%(virgola piu virgola meno)
Sono perfettamente d'accordo con te.

Premesso che in generale non sono assolutamente contrario a misure d'aiuto a chi è in difficoltà,
il RdC è una vigliaccata che serve come misura di stabilità a situazioni da terzo mondo (in Italia!) che potrebbero portare la gente a scendere in strada.
Per evitare che accada ciò, invece di decidersi a creare e dare lavoro, come sarebbe doveroso secondo il fondamento della nostra Costituzione, danno il RdC!
Invece, se il privato non basta a creare lavoro, deve essere lo Stato ad assumere fino a riassorbire la disoccupazione, e questo gli italiani dovrebbero pretendere dalla classe politica.

Come dice l'Avvocato Marco Mori, lo Stato potrebbe anche assumere 6 milioni di disoccupati con lo stipendio medio di 1200euro, a fronte di una spesa di 90 miliardi di euro l'anno, corrispondenti ad un deficit 5% del PIL, che però verrebbe recuperato perché porterebbe ad un aumento del PIL del 10% (o almeno del 7,5% nell'ipotesi pessimista).
Tra l'altro l'Avvocato Mori parla di fare deficit al 10% per riprendersi, non certo al 2% anche se è sempre meglio dell'1,6% programmato da Gentiloni per il 2018.
Non lo dice, ma per fare deficit a due cifre occorre essere sovrani, Bruxelles non lo accetterebbe mai e poi mai, anche avendo tutte le ragioni di questo mondo.

Citazione:
Ci mancano milioni di dipendenti pubblici in tutti i settori, dal personale qualificato come medici, insegnati, magistrati, a quello meno qualificato ma comunque indispensabile per fare la moltitudine di cose di cui le nostre città e i nostri territori hanno drammatico bisogno. Nel mio nuovo libro sono andato addirittura oltre proponendo l’estinzione della disoccupazione attraverso l’assunzione di tutti i disoccupati abili al lavoro e disponibili a svolgerlo.

Se assumessimo sei milioni di disoccupati ad uno stipendio medio di 1200,00 euro al mese avremmo un costo annuo di poco inferiore ai 90 miliardi di euro per le casse dello Stato. Attuando ovviamente questa spesa a deficit, essa corrisponde a poco più del 5% del PIL. L’aumento del PIL in virtù di tale spesa sarebbe decisamente maggiore al 5%, ma sarebbe prossimo o superiore al 10%. Ma anche non aderendo alla mia previsione, volendo essere pessimisti come il FMI che parla di un moltiplicatore ad 1,5 avremmo avuto comunque una crescita del PIL del 7,5%. Questo avrebbe comportato la riduzione del rapporto debito/pil che invece con la manovra del governo aumenterà
www.studiolegalemarcomori.it/.../
ryoga
#110 ryoga 2019-01-22 04:44
Il reddito di cittadinanza venne proposto per la prima volta dal prof. Giacinto Auriti, il fautore della lotta al signoraggio bancario che Grillo conobbe e frequentò fugacemente e delle cui tematiche parlò per breve tempo nei suoi spettacoli prima di smettere completamente di farne accenno.
Ora, quello che viene pomposamente chiamato "reddito di cittadinanza" nella proposta 5S altro non è che un volgare sussidio di disoccupazione.
Un vero reddito di cittadinanza, che potremmo definire anche un "dividendo sociale" andrebbe attribuito a TUTTI i cittadini, indipendentemente dal fatto che lavorino o no e, naturalmente, per potere far ciò sarebbe necessario avere come requisito la completa sovranità monetaria, con una moneta non creata a debito e di proprietà del portatore, non mi pare che siamo nelle condizioni di istituirlo.
Pensare di chiamare reddito di cittadinanza un sussidio di disoccupazione è un fatto estremamente disonesto.
starburst3
#111 starburst3 2019-01-22 06:42
#108 Parsifal79

Riposto qui quello che ho scritto sul fronte del no al rdc :

Non credo che il fronte del no al rdc si sia formato perche' lede la dignita' dell'individuo o che induce la gente a sdraiarsi sul divano ( questo detto da chi non ha mai lavorato, vedi la boschi) ma perche' e' un arma elettorale formidabile, con 80 euro renzi e' arrivato al 40%!!!
Lo sanno benissimo quelli del...mi sono fatto da me, dimenticando che quando la situazione politica lo ha permesso hanno evaso il fisco spesso e volentieri, naturalmente perche' lo stato e' cattivo, diventato ladrone con Roma quando il permesso di evadere e' stato limitato.
Il fronte del no ha paura ( se il rdc va in porto ) di subire un tracollo elettorale per colpa di qualche milione di fannulloni che non ha saputo o voluto evolvere , lo hanno detto molte volte che il voto bisognerebbe riservarlo a chi se lo merita, naturalmente se vota per loro.
La dignita' e' far lavorare le persone? Facessero in modo di far tornare le produzioni,naturalmente visto che siamo in pieno neoliberismo,con stipendi concorrenziali, come fare? Un modo sarebbe dimezzare prezzi e tariffe...tutte! Lo farebbero? Ne dubito.
Temo che al solito sia tutta bagarre elettorale,staremo a vedere.

IN RED WE TRUST
Nomit
#112 Nomit 2019-01-22 06:59
#101 ZORG , #102 fefochip , #99 kamiokande - Citazione:
Perdonami ma non c'è questo gran legame tra sovranità e lavoro
Infatti la disoccupazione non è causata dall'Euro. La disoccupazione è voluta dagli imprenditori, che assumono solo una parte della manodopera di cui hanno bisogno per poi far lavorare i dipendenti 50-70 ore a settimana.
La sovranità monetaria consentirebbe in teoria di attuare politiche per contrastare questo fenomeno vergognoso (per esempio assumendo tutti i disoccupati), ma bisogna volerlo fare.
qilicado
#113 qilicado 2019-01-22 07:13
#105 fefochipCitazione:
anche il signoraggio è fumo negli occhi
riflettici il vero centro di tutta la questione è la sovranità(monetaria, fiscale, militare, ecc,ecc)
risolta quella il signoraggio non è niente
Il vero centro della questione è secondo me la separazione del capitale dal lavoro; non la sovranità.
A me fanno specie i sovranisti perché ipocritamente fanno finta di non vedere la pulsione all'imperialismo e alla dittatura che si nasconde nel loro cuore.
Perché una volta ottenuta la sovranità (di chi poi?) dovrai in qualche modo competere capitalisticamente con gli altri paesi del mondo e venire a patti con loro. Dovrai in qualche modo approviggionarti di materie prime per la produzione. Redistribuire le risorse prodotte alla popolazione con misure di controllo, ecc.
Tutto questo si chiama socialismo, sia nella variante nazionalista che in quella internazionalista (del socialismo in tutti i paesi).

Per rispondere ancora a quelli che sostengono l'idea farlocca del signoraggismo, con Guardiagrele venne dimostrato semplicemente questo: il denaro, come equivalente unversale, è un imposizione violenta del potere, non uno strumento di liberazione.
Parsifal79
#114 Parsifal79 2019-01-22 07:22
#111 starburst3

Qualsiasi cosa pensino quelli del "fronte del no" al RdC, resta il fatto che tutti quelli che qui sono convinti che sia un piano dell'agenda di belzebù e fesserie del genere hanno il dovere morale di aiutarli.

Se arrivasse un alieno e leggesse un po di commenti, penserebbe che in Italia prima del RdC tutti trovavano il posto di lavoro sotto casa. Invece adesso, per colpa del RdC, saremo tutti obbligati (???) a trasferirci ogni giorno a centinaia di km per avere un tozzo di pane. Perchè ovviamente mica saremo pagati a norma di legge secondo i contratti nazionali del lavoro, ma saremo tutti sottopagati. Ovviamente.

Che poi non ho ancora capito come sbucheranno decine di milioni di proposte di lavoro per obbligare, ovviamente, questo sciame di milioni di italiani a fare su e giù per tutta l'Italia.

Tutto ciò perchè Soros vuole inculcare a noi italiani, che siamo andati a lavorare pure su Marte per necessità, nientepopodimeno che la cultura del "fluid job" per toglierci le nostre radici e sostituirci con gli extracomunitari. Ovviamente.
Io ignoro come un italiano che si sposta in Italia per lavoro sia poi sostituito da un immigrato che ne prende il posto di lavoro, ma ovviamente è un mio limite non comprendere questa semplice equazione.

Questo capirebbe un alieno.

A me pare una puttanata che in confronto la terra piatta è una verità inconfutabile, ma evidentemente qualcuno ci crede o forse si diverte a crederci. :-)
Adonis
#115 Adonis 2019-01-22 07:28
#106 fefochip
Citazione:
ma un po di spirito critico è rimasto ai sostenitori dei 5 stelle oppure per paura del ritorno di berlusconi o di renzi bisogna leccare le palle a qualunque cazzata dei 5 stelle ?
Spirito critico??? Calma ragazzi, aprile non è lontano. Quando i centri per l’impiego si intaseranno entrando in rotta di collisione con i famosi “navigator”, quando tutto si accartoccerà per bene allora ne riparleremo. A proposito di navigator qualcuno diceva che le società deputate a formarli, formeranno precari che percepiranno uno stipendio - che non si sa ancora a quanto ammonterà - per soli due anni, dopodiché stop… (interessante sapere che fine faranno sti navigator…).
E come al solito si arriverà al paradosso di precari che tenteranno di aiutare altri precari (o disoccupati) ma non si sa come. Non dimentichiamo che siamo in Italia e di porcherie proprio sul RdC se ne vedranno molte come da tradizione… diamo tempo al tempo....

huffingtonpost.it/.../...

maredolce.com/.../...

startmag.it/.../...

www.linkiesta.it/.../40607

www.fanpage.it/.../
sono_io
#116 sono_io 2019-01-22 07:41
L’ispettorato del lavoro non risarcisce i danni per infortunio occorso durante il percorso casa-lavoro se il tragitto richiede oltre un’ora. Bisogna lasciare casa e famiglia durante la settimana, anche se si deve assistere un familiare disabile.
0_0
Torrido
#117 Torrido 2019-01-22 08:53
Salve mi scusino,se il reddito di cittadinanza veniva versato alle imprese nessuno stava in divano o andava a nero,e i centri per il lavoro ex ufficio di collocamento possono essere meno accalcati di fanciulloni amici di amici, ne vedremo di belle!!
juss
#118 juss 2019-01-22 09:22
l'essere umano è un cazzone di infinite dimensioni!!

stiamo qui a litigare se è giusto o no mollare delle briciole a terra per piccioni affamati nei mesi invernali quando invece TUTTI INSIEME DOVREMMO DIRE A STI FANNULLONI (PERCHè I POLITICANTI SONO I VERI FANKAZZISTI) di cambiare tipografia!!!

é che loro sanno che se vai dal fratello di Arula poi gli tocca lavorare pure a loro e i signorini hanno le manine delicate...per loro è meglio rubare e parlare, parlare e rubare e te a farti il culo a 40° o -5° per poi sperare che ti diano 2 biscottini....e sentirti dire che il divano è un lusso....

scusate ma altro che idiota come dice Fefochip: siete dei grandissimi coglioni (chi continua a discutere su queste minkiate...chi ha capito ovviamente non è più coglione) che rincorrete leggi di economia, una materia inutile al 99% e utile solo ai fankazzisti e a chi piace riempirsi la bocca di paroloni perchè letti in quei giornali dimmerda o studiate in quelle scuole dimmerda...i grandi economisti che non hanno mai alzato un mattone o pulito un cesso e ti vogliono insegnare cosa sono i sacrifici...ma andatevelo a prendere nel culo!!! (riferito a parolieri e ladroni ovviamente...non a voi lettori generici..non fraintendete)
Marauder
#119 Marauder 2019-01-22 09:25
Mah
Ti danno 500/780, facciano 1000€ al mese.
Se stai fregando, ti danno la galera da 2 a 6 anni perché avresti fregato 1000€ al mese allo stato. OK.

Matematica.
Un detenuto, secondo diverse fonti, costa 137€ al giorno: facciaomo 50, così per stare larghi.
Ogni mese ci costerebbe 50x30=1500€ al mese.

Direi che è una cagata.
ARULA
#120 ARULA 2019-01-22 09:29
Se levi le tasse e le rogne alle aziende invece che metterle (tipo fatturazione elettronica) l'Italia riparte da sola.
Nei posti dove le aziende lavorano senza rotture hanno problemi al contrario, nel senso che non trovano tutte le persone di cui hanno bisogno e gli stipendi si alzano da soli per poter avere i lavoratori. Questo reddito è una presa per i fondelli.
I soldi per togliere le tasse non ci sono perchè non siamo liberi di stampare e quindi in questa discussione di cosa stiamo parlando?
Stiamo parlando di una conseguenza non di risolvere il problema. E questo governo doveva occuparsi di questo non di briciole per accontentare l'elettorato.
Parliamoci chiaro: senza la risoluzione al vero problema della sovranità questa cosa non è diversa degli 80 euro di Renzi.
E inoltre le ultime dichiarazioni italiane ed estere di amore verso questa unione europea che si vuole cambiare da dentro mi fanno accaponare la pelle... sintomo che ci stanno prendendo per i fondelli e che la politica i veri problemi non li affronterà mai.
Wally88
#121 Wally88 2019-01-22 09:52
#96 Stealin [...]Di tutti i roboanti proclami puntualmente disattesi strada facendo , quello del reddito di cittadinanza è senza dubbio il più strumentalizzato e violentato dal movimento 5 stelle. Introdotto nel dibattito politico da quel genio della truffa che risponde al nome di Grillo Giuseppe , che in tempi remoti ebbe a frequentare il prof. Giacinto Auriti apprendendo tutte quelle nozioni in materia monetaria , il reddito di cittadinanza è entrato nel tempo nell'immaginario collettivo come strumento di equità sociale ... ... questo è vero , se si fosse applicato pari pari come lo professava Auriti [...], peccato che se ne sia impossessato il genio della truffa fino ad arrivare al punto di partorire il classico topolino dalla montagna. [...]. Siamo seri per favore e chiamiamo le cose col loro nome , questo è un sussidio , ma nemmeno quello , lo si può paragonare agli 80 euro mensili ( che fanno 960 annuali ) del Bomba ... siamo vicini alle elezioni e parte la tradizionale presa per il c ... acchiappacitrulli. Comunque , per chi vuole sapere cosa sia veramente il reddito di cittadinanza allego questo link. www.youtube.com/watch?v=eseugwPiIg4

Grazie Stealin, direi che hai colto nel segno, l'RDC, nel suo spirito originale, doveva essere quel provvedimento che ridava dignità al cittadino dandogli uno strumento (reddito) che gli consentisse di RIFIUTARE offerte di lavoro indecenti (o che non fossero ad una distanza gradita dalla propria casa).
L'RDC messo in campo dai 5s purtroppo viene erogato non come un dritto ma come una generosa concessione dello stato di fronte alla quale come minimo devi essere disposto ad accettare un lavoro a 100km di distanza.

"Acchiappacitrulli" dici?
Io questo non lo penso, anche se mi è chiaro il senso del tuo intervento.

Questa versione del RDC è comunque meglio di niente... e comunque meglio degli 80 €...
Fermo restando ciò che si è detto, di certo il mio non è un invito a smettere di criticarlo...
Tra il dire e il fare... il m5s sta mostrando tutti i suoi limiti... di consapevolezza.

#103 Parsifal79 [...] il RdC che partirà ad Aprile è il massimo che sono riusciti a fare [...] Poi non è detto che il RdC più generoso proposto nel 2014, per i quali c'era il limite di 50 km, sarebbe stato accettato dall'opinione pubblica. [...] è da un anno che in Tv mandano servizi sui "fannulloni che aspettano il RdC" e sugli imprenditori che, a loro dire, non troverebbero italiani disposti a lavorare manco per 2.000 euro netti al mese a tempo indeterminato, perchè dicono che gli italiani sono viziati. [...] perchè il rischio di risentimenti di persone che per poco più del RdC del 2014 vanno a lavorare anche a 100 km da casa è elevato, e non sarebbe stato difficile convincere la maggioranza degli italiani che è giusto abrogare il RdC. [...] Questo sarebbe stato il messaggio che tutto il mainstream avrebbe lanciato agli italiani che lavorano! E' facile dire che andava fatto come diceva Auriti,[...] Ma nessuno che si domanda se la propria idea di giusto RdC sarebbe stata accettata o no dalla maggioranza degli italiani (CHE LO DEVONO PAGARE)!

QUESTA è l'altra faccia della medaglia... ahimè...
pencri93
#122 pencri93 2019-01-22 09:53
Non sono d'accordo con l'autore, che secondo me ha dato un taglio troppo tendenzioso e complottista al suo pezzo.

Io credo che la dinamica sia molto più semplice: i 5S avevano promesso il reddito lasciandosi andare come al solito a proclami sensazionalistici senza verificarne la fattibilità a livello pratico, si sono poi ritrovati a fare i conti con le reali disponibilità economiche del paese, ed hanno studiato questi paletti per limitare al massimo il numero delle persone che potranno beneficiarne.

E, di conseguenza, contenere la spesa.
alsecret7
#123 alsecret7 2019-01-22 09:55
diciamo che se vai a lavorare se hai un lavoro al massimo ti danno 500 euro e con un contratto che non sai se domani lavori! i 5 stelle te ne danno 750 non so cosa sia peggio! :hammer:
Roberto70
#124 Roberto70 2019-01-22 09:57
Fino a qualche mese fa il rdc non mi piaceva. Era un insulto ai lavoratori perche' i cinque stelle (se avessero avuto il 40%) lo avrebbero dato a tutti (lavoratori in nero compresi). Con tutti i paletti che ci sono oggi è un insulto leggere i commenti contrari ad una misura che SERVE per fare arrivare alla fine del mese anziani, disabili e offre un aiuto a chi non riesce VERAMENTE a trovare un lavoro. Pur di andare contro il governo e in particolare contro i cinque stelle SPUTATE su una NECESSITA' sociale! Ma non vi vergognate?
ARULA
#125 ARULA 2019-01-22 09:59
@123 alsecret7
Citazione:
diciamo che se vai a lavorare se hai un lavoro al massimo ti danno 500 euro e con un contratto che non sai se domani lavori! i 5 stelle te ne danno 750 non so cosa sia peggio! :hammer:
La cosa peggiore è non cambiare la legge che permette di pagarti 500 euro per un lavoro.
fefochip
#126 fefochip 2019-01-22 09:59
#107 Parsifal79
Citazione:
Quando vorrai spiegare cosa peggiora il RdC rispetto alla situazione attuale, dove tutti da sempre ci spostiamo se non troviamo lavoro, fammelo sapere. Fino adesso non lo hai ancora spiegato, ma hai solo fatto accuse nei miei confronti e tirato fuori un "fluidifica" che non spiega niente del peggioramento che, a tuo dire, è nell'agenda di non so chi.
Se ce la fai a rispondere nel merito, bene.
premesso che NON rispondo per convincere te
semplice
prima la persona oggetto di questo reddito di cittadinanza si arrangia, lavoretti in nero, aiuti familiari e continua a vivere in qualche modo in maniera indegna di una persona compiuta
(art. 3 costituzione italiana ........E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli
di ordine economico e sociale, che, limitando
di fatto la liberta` e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono
il pieno sviluppo della persona umana
e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione
politica, economica e sociale del
Paese.-possibile che ormai siamo abituati a considerare parole vuote la costituzione italiana? bah)

poi di colpo comincia a riacquisire un minimo di dignità percependo un reddito che gli consente di non dover pietire a familiari e conoscenti lavoretti e aiuti
a un certo punto gli levi di nuovo la dignità dicendogli che o si sposta oppure torna a mangiare la merda di prima

il poveraccio spinto dagli stessi che prima l'aiutavano adesso non sono disposti a aiutarlo piu perche "ha un lavoro" (se di merda o chissà dove sticazzi) e il poveraccio si sposta
fatto

in ogni caso parsifal te lo ripeto non ti voglio convincere perche in tutto questo tempo, firma di beppe grillo compresa, sei riuscito a difendere
ogni decisione dei 5 stelle adducendo la solita scusa patetica del "vabbè ma allora era meglio il bomba?"

e con questo sistemi ogni volta tutto giocando questo jolly anche se ti mancano gli argomenti

non ti ho visto criticarli una volta nemmeno per il discorso dei vaccini scusandoli con il "evidentmente non possono fare di piu in queste condizioni"
Brandhauer
#127 Brandhauer 2019-01-22 10:04
forse sono il più ingenuo di tutti (ma io ho sempre lavorato ed il lavoro ce l'ho) mi sembra però di rilevare, in genere:
-che nessuno voglia prendere in considerazione il fatto che qualunque legge o dispositivo assimilabile abbia carattere generale, per tutti e quindi questa non possa cascare a pennello su ciascuno
-che distanze come 100km; 250, ecc sono i limiti massimi tra 0 e 100 ci sono cmq almeno 99km intermedi e che cmq il posto fisso non esiste più, si tratta di tornare a lavorare e poi, come sempre nel lavoro, se ci metti un poco del tuo stesso interesse da cosa nasce cosa
-che il tipo di lavoro dipende dal tipo di lavoratore, non dalla legge che per inciso è fatta sì per chi dev'esserne tutelato ma non possiamo dimenticarci adesso che il 70% di noi italiani non è in grado di fare un riassunto convincente dell'ultimo articolo che ha letto sul giornale e non è proprio capace a compilarsi un semplice modulo amministrativo
-che proveniamo da un sistema assistenzialista che fino a pochissimi anni fa ha provveduto ad istruirci aggratis, se ora si versa in analfabetismi funzionali non sarà certo colpa delle nuove leggi che cmq non potranno che metterci una pezza. Della qualità della pezza discuteremo magari poi, chessò? al primo tagliando? tra un anno?

Ah, e dimenticavo il lavoro nero. Sembrerà troppo cruda ma... se è vietato offrire lavoro nero è ovvio che sia vietato anche accettarlo. Ora... per qualche extra nel weekend credo non si scandalizzi nessuno ma carriere intere senza una busta paga sarebbe ora di finirla
Sertes
#128 Sertes 2019-01-22 10:06
Citazione pencri93:
Io credo che la dinamica sia molto più semplice: i 5S avevano promesso il reddito lasciandosi andare come al solito a proclami sensazionalistici senza verificarne la fattibilità a livello pratico, si sono poi ritrovati a fare i conti con le reali disponibilità economiche del paese, ed hanno studiato questi paletti per limitare al massimo il numero delle persone che potranno beneficiarne.

E, di conseguenza, contenere la spesa.

Già: i famosi 17 miliardi di Di Maio, tutti recuperati da sprechi, che poi sono diventati 6,9 miliardi fatti a debito.



Ora che anche i più fedeli sostenitori del M5S ammettono che i loro beniamini hanno mentito pure sul loro cavallo di battaglia, mi sento un po' più sollevato.
Il cambiamento passa dalla consapevolezza, e realizzare che ci hanno mentito pure sui fondamentali è il primo passo per evitare che ci mentano nuovamente in futuro.
Ci si poteva arrivare anche prima, ma l'importante è esserci arrivati.
Avanti, che a breve ci sono le elezioni europee e bisogna spiegare a più persone possibile che votare senza scelta sarebbe più che inutile: dannoso.
fefochip
#129 fefochip 2019-01-22 10:07
singori


in breve l'rdc è una presa per il culo, non cambierà di una virgola l'assetto sociale verso scenari piu equi

magari a qualcuno farà comodo e lo aiuterà e verranno raccontate le storie di tutti quelli che "con il rdc ce l'hanno fatta"

come torno a ripetere il 5% dei piu ricchi possiede il patrimonio del 90% dei piu poveri

c'è una continua emorragia di valore lavoro sfruttato e mal pagato da poca gente
finche non si sanerà questa cosa ogni intervento sarà un palliativo

l'unico percorso possibile per rimediare una cosa del genere è attuare la costituzione italiana ormai violentata dai trattati internazionali
e il solo mezzo per farlo è riacquisire la sovranità a ogni livello

tutto il resto è fumo negli occhi
mik300
#130 mik300 2019-01-22 10:13
@zlatorog

Citazione:
Non rimpiango affatto il bomba e sono convinto che questo governo al momento sia il migliore che possiamo avere. Però Se per te spostarsi non è un problema significa che sei giovane. Pensa di avere 50 anni, una famiglia, una casa che stai ancora pagando, magari genitori anziani o malati da curare e di ritrovarti senza lavoro.
guarda che esistono famiglie dove lui/lei
si trasferisce fuori regione,
se non all'estero, per mantenere la famiglia..

le badanti ucraine che si separano dai figli per lavorare qui
e poi mandano i soldi in patria..
i migranti (onesti) fanno lo stesso..

loro possono farlo tu no?

e non cominciare a menarla con l'affitto ecc.

negli anni scorsi, e anche adesso, gli italiani migranti,
svizzera, germania, belgio milano e torino,
dormivano in 6
in un appartamento dividendo
e risparmiando sull'affitto per mandare i soldi a casa..

ecc. ecc. ecc.

spero che tu non sia uno dei tanti bamboccioni (di ogni età)
abituati alla pappa pronta
che vogliono che mamma stato trovi loro
il lavoro fisso sotto casa a 1.500 euro al mese..
a fare un kazzo si capisce..

certo l'obiettivo è quello,
essere pagati per fare un kazzo,
ma per raggiungerlo bisogna "fatigare"..
cioè organizzarsi..

cioè lo stato ti propone/trova il lavoro a 100 km,
se tu trovi di meglio, fai quello..
non sei obbligato a spostarti..

ma sti genitori malati prossimi alla tomba
hanno solo te al mondo??

=voglia di lavorare saltami addosso !!

non ne posso più di sentire e leggere questo modo di pensare..
zlatorog
#131 zlatorog 2019-01-22 10:15
#103 Parsifal79

Sinceramente l'opinione pubblica è un qualcosa di estremamente vago...
Se si indigna perchè ritiene non sia giusto che ci siano fannulloni che guadagnano poco meno di loro grattandosi la pancia si sarebbe indignata anche per qualsiasi altro motivo che le venga suggerito dai media e/o dal partito di appartenenza.
In ogni caso sarebbe stato giustissimo dare il reddito non gratis ma in cambio di lavori socialmente utili, formazione professionale, disponibilità a lavorare etc. Quello che io personalmente critico è soprattutto il discorso di obbligare la gente a trasferirsi e a bruciare tutti i risparmi.
Per lo meno avrebbero potuto suddividere la distanza per fasce di età e presenza o meno di famiglia, figli etc. Per chi è giovanissimo e non ha famiglia va anche bene così, ma per chi ha un'età più avanzata, famiglia, casa e ovviamente qualcosa da parte è una sodomizzazione.
Mi auguro che nel tempo migliorino il provvedimento, per ora così come sta non va affatto bene.
Fra l'altro così come sta, per assurdo va a favorire proprio gli immigrati, in quanto già sradicati, con le famiglie già spezzate e disposti ad accontentarsi di poco. Per loro spostarsi da una città all'altra non è un problema visto che si son già spostati da un continente all'altro.
Fra l'altro i rom, tanto odiati da Salvini, saranno anche abbondantemente beneficiati. Che problemi possono avere dei nomadi a nomadare? Senza contare che essi raramente mettono i risparmi su un conto ma di soldi ne hanno molti, sia in contanti che soprattutto in ORO. Ma ovviamente risultano nullatenenti.
Non intendo mettere in dubbio la buona fede dei 5 stelle, che nel progetto originale avevano pensato al RdC in una forma molto diversa ed è credibile che lo abbiano realizzato così perchè diversamente non glielo avrebbero lasciato fare, ma rimane che fatto in questo modo porta avanti l'agenda dei globalisti.
Michele Pirola
#132 Michele Pirola 2019-01-22 10:23
Roberto70
Anche a me piace l'RdC, ero a favore anche in campagna elettorale, però la storia dei 250 km non mi piace. Se lo dessero a me all'ultima offerta potrebbero darmi un lavoro a Vibo Valentia, in Calabria, che è da tutt'altra parte a dove vivo io. Praticamente la terza opzione può essere un'inculata. Le prime due già sono fattibili
Roberto70
#133 Roberto70 2019-01-22 10:35
Pirola, il rdc non è solo offerta di lavoro ma aiuta milioni di persone ad arrivare alla fine del mese SENZA OBBLIGARLI a fare 1 km. Ma lo capite o no? Tu che sei di Monza prova ad andare a Quarto Oggiaro e chiedi ai pensionati che trovi per strada se fa cosi' schifo avere altri 280€ in busta paga. Oppure prova a chiederlo ad un disabile di Monza.
Ripeto: Ma non vi vergognate?

E poi basta con sta storia dei 100 km. Io per almeno 12 anni ho fatto 90 km andata e 90 km al ritorno TUTTI I GIORNI con un treno della seconda guerra mondiale e nella mia azienda ci sono un paio di colleghi che fanno 130 km all' andata e 130 km al ritorno da una vita! perche' non hanno i soldi per comprarsi una casa vicino al posto di lavoro.
LoneWolf58
#134 LoneWolf58 2019-01-22 10:52
Scusate... ma il RdC mica è obbligatorio.
Si può tranquillamente rinunciarvi se fa così paura.
robcoppola
#135 robcoppola 2019-01-22 10:52
Dal mio punto di vista, a parte il tema dei vaccini (dove sta portando avanti intenzioni totalmente indifendibili e pericolosissime), non capisco tutta questa ossessione nel cercare una spiegazione maligna ad ogni costo su ogni decisione/azione intrapresa dal M5S.
Riguardo il reddito di cittadinanza, a fronte di un'ostilità enorme a tutti i livelli della società interna
- la stragrande maggioranza degli schieramenti politici (compresa la lega)
- la quasi totalità dei media
- confindustria
- banca d'italia
- sindacati
- la pseudo sinistra italiota
- addirittura parte consistente dei potenziali beneficiari (in balia della propaganda martellante e delle loro credenze acquisite)
in compagnia di tutto l'apparato banche-finanza internazionale (l'€uropa di macron/merkel/junker/tajani/..., fmi...)
è ragionevolmente pensabile che si potesse fare di meglio?

Con pochi miliardi di € a disposizione non si possono fare miracoli.
Il meccanismo che hanno studiato funziona a 2 livelli, il primo da i soldi alla fascia più povera, il secondo costringe i beneficiari a spenderli tutti nell'economia locale (sperando che siano sufficienti a rivitalizzarla). In tal modo si ottengono 2 risultati immediati, una maggiore distribuzione della ricchezza e un aumento di PIL.
Segue la speranza che i beneficiari (anche attraverso i corsi di formazione) trovino un'occupazione liberando risorse fondamentali per stabilizzare il diritto e quindi anche la possibilità di togliere qualche paletto in futuro.
Wally88
#136 Wally88 2019-01-22 10:53
Sertes [...]Già: i famosi 17 miliardi di Di Maio, tutti recuperati da sprechi, che poi sono diventati 6,9 miliardi fatti a debito. Ora che anche i più fedeli sostenitori del M5S ammettono che i loro beniamini hanno mentito pure sul loro cavallo di battaglia, mi sento un po' più sollevato. Il cambiamento passa dalla consapevolezza, e realizzare che ci hanno mentito pure sui fondamentali è il primo passo per evitare che ci mentano nuovamente in futuro. Ci si poteva arrivare anche prima, ma l'importante è esserci arrivati.[...]

Sacrosanto. Touché.

#129 fefochip signori in breve l'rdc è una presa per il culo, non cambierà di una virgola l'assetto sociale verso scenari più equi [...] come torno a ripetere il 5% dei più ricchi possiede il patrimonio del 90% dei piu poveri c'è una continua emorragia di valore lavoro sfruttato e mal pagato da poca gente finché non si sanerà questa cosa ogni intervento sarà un palliativo l'unico percorso possibile per rimediare una cosa del genere è attuare la costituzione italiana ormai violentata dai trattati internazionali e il solo mezzo per farlo è riacquisire la sovranità a ogni livello tutto il resto è fumo negli occhi

Altra Sacrosanta verità.

D'altro canto penso che questo RDC sia dovuto alle pressioni che il mainstream è in grado di esercitare sul governo, ovvero sulla capacità del mainstream di accusare i 5s di essere "pro fannulloni" e di mettergli contro il popolo in questo modo, e che nonostante sia palesemente scadente rispetto alla sua versione originale (modello Auriti) sia comunque un passo avanti.

D'altronde l'aver ceduto alle pressioni del mainstream da parte dei 5s è segno di debolezza e di mancanza di coraggio, e tutto ciò va ad aggiungersi alle accuse di disonestà come ricordato da Sertes.
ItalHik
#137 ItalHik 2019-01-22 10:57
@ #124 Roberto70

Gli unici che dovrebbero veramente vergognarsi sono i furbastri (o, se si preferisce, i conigli...) che promettendo un mirabolante Reddito di Cittadinanza si trovano ora comodamente seduti in parlamento, a migliaia di euro al mese, reclamizzando quella che invece è soltanto una miserabile Tessera del Pezzente preludio di più scandalose fregature...
Spero soltanto che alla prossima tornata elettorale il bue popolo si decida finalmente a VOTARE PER SE STESSO...
Roberto70
#138 Roberto70 2019-01-22 11:04
D'altronde l'aver ceduto alle pressioni del mainstream da parte dei 5s è segno di debolezza e di mancanza di coraggio, e tutto ciò va ad aggiungersi alle accuse di disonestà come ricordato da Sertes.

o magari è un segno della presenza della lega che non vuole abbandonare le vecchie abitudini visto che ci sono 49 milioni di ragioni per cambiare il meno possibile?
Sertes
#139 Sertes 2019-01-22 11:05
Citazione LoneWolf58:
Scusate... ma il RdC mica è obbligatorio.
Si può tranquillamente rinunciarvi se fa così paura.

Ah sì, veramente?
Ok, visto che è fatto così, io vorrei rinunciare a pagarlo. Mi dici dove devo firmare?
Sertes
#140 Sertes 2019-01-22 11:08
Citazione Robcoppola:
non capisco tutta questa ossessione nel cercare una spiegazione maligna ad ogni costo su ogni decisione/azione intrapresa dal M5S.

Magari evita di parlare di "ossessione" altrui, visto che la lista di tutti i tradimenti del Movimento 5 Stelle tu non l'hai mai affrontata.
Wally88
#141 Wally88 2019-01-22 11:11
Citazione:
Roberto 70 o magari è un segno della presenza della lega che non vuole abbandonare le vecchie abitudini visto che ci sono 49 milioni di ragioni per cambiare il meno possibile?
Sicuramente la presenza della lega ha ulteriormente legato le mani al M5s, non lo metto in dubbio.
Questo secondo te giustifica il passaggio dai "17 miliardi da taglio sprechi" ai "6,5 a debito"?
Faccio fatica a credere che questo dipenda dalla presenza della lega...

Io non sono pentito di aver votato per i 5s, però penso che sia giusto criticarli e aspettarsi di più, o perché no di meglio...
LoneWolf58
#142 LoneWolf58 2019-01-22 11:15
@135 robcoppolaCitazione:
Riguardo il reddito di cittadinanza, a fronte di un'ostilità enorme a tutti i livelli della società interna
Tale levata di scudi farebbe pensare che abbiano il timore (terrore?) che tale misura possa funzionare tanto dal volerla bloccare immediatamente... comunque tale reazione mi rassicura. Significa che stanno andando nella direzione giusta.
Basta vedere, ad esempio, con i vaccini... si stanno clamorosamente smentendo eppure non mi sembra che i media, molto attenti a tutte le contraddizioni del M5S, li stiano attaccando come con il RdC.
Roberto70
#143 Roberto70 2019-01-22 11:15
che promettendo un mirabolante Reddito di Cittadinanza si trovano ora comodamente seduti in parlamento, a migliaia di euro al mese,

l'ho detto mille volte, siete troppo tifosi!
Avete la palla di vetro per sapere cosa sarebbe successo con una eventuale vittoria del cinque stelle?
Le promesse elettorali contano 0 il contratto di governo 100.
Io attacchero' il governo quando non rispettera' il contratto e per ora (a parte la BASTARDATA sui vaccini), mi dispiace per voi, lo stanno rispettando
robcoppola
#144 robcoppola 2019-01-22 11:19
Citazione:
Basta vedere, ad esempio, con i vaccini... si stanno clamorosamente smentendo eppure non mi sembra che i media, molto attenti a tutte le contraddizioni del M5S, li stiano attaccando come con il RdC.
Osservazione molto acuta.
Roberto70
#145 Roberto70 2019-01-22 11:23
Tale levata di scudi farebbe pensare che abbiano il timore (terrore?) che tale misura possa funzionare tanto dal volerla bloccare immediatamente... comunque tale reazione mi rassicura. Significa che stanno andando nella direzione giusta.

Eh gia', se dovesse funzionare PD/FI/FDI che vogliono addirittura un referendum per abolirlo farebbero una gigantesca figura di merda :-D
LoneWolf58
#146 LoneWolf58 2019-01-22 11:27
@139 SertesCitazione:
Ok, visto che è fatto così, io vorrei rinunciare a pagarlo. Mi dici dove devo firmare?
Hai provato ad espatriare?... o è solo la spesa pubblica di questo governo che non vuoi finanziare con le tue tasse?
Wally88
#147 Wally88 2019-01-22 11:30
#142 LoneWolf58 [...] Basta vedere, ad esempio, con i vaccini... si stanno clamorosamente smentendo eppure non mi sembra che i media, molto attenti a tutte le contraddizioni del M5S, li stiano attaccando come con il RdC.[..]

Quoto. E' la strategia del "bastone e la carota", stanno rieducando il 5s... desolante...

#143 Roberto70 [...] Le promesse elettorali contano 0 il contratto di governo 100. Io attacchero' il governo quando non rispettera' il contratto e per ora (a parte la BASTARDATA sui vaccini), mi dispiace per voi, lo stanno rispettando

Così è un po' troppo comodo, le promesse elettorali contano e se non contano dovrebbero contare.
D'altronde il ragionamento che fai è chiaro... ed è vero che lo stanno rispettando su questo sei certamente coerente, in mancanza di meglio continuerò a votare 5s.

Penso comunque che si possa criticare un governo ed anche sostenerlo.
L'obbiettivo è il miglioramento delle condizioni di vita.
Usando questo parametro penso di non essere soddisfatto dell'operato di questo esecutivo, bisogna che chiediamo di più, citando Fefochip:" il 5% dei più ricchi possiede il patrimonio del 90% dei piu poveri c'è una continua emorragia di valore lavoro sfruttato e mal pagato da poca gente finché non si sanerà questa cosa ogni intervento sarà un palliativo l'unico percorso possibile per rimediare una cosa del genere è attuare la costituzione italiana ormai violentata dai trattati internazionali e il solo mezzo per farlo è riacquisire la sovranità a ogni livello".
fefochip
#148 fefochip 2019-01-22 11:34
ma è difficile pensare che anche se questo con ogni certezza è un governo migliore di quello che sarebbe stato con pd e fi

comunque siamo lontani da un governo che possa realmente cambiare le cose?
LoneWolf58
#149 LoneWolf58 2019-01-22 11:38
@147 Wally88Citazione:
E' la strategia del "bastone e la carota", stanno rieducando il 5s... desolante...
Corretto... carota quando fai quello che vogliono loro (vaccini?) e bastone quando fai i capricci.
Fino ad ora ho visto più bastoni che carote e sul RdC sono solo bastonate ed anche forti il che dovrebbe far riflettere...
Sertes
#150 Sertes 2019-01-22 11:40
Citazione LoneWolf58:
Hai provato ad espatriare?... o è solo la spesa pubblica di questo governo che non vuoi finanziare con le tue tasse?

Sì, vorrei evitare di finanziare con le mie tasse una norma che ha come unico scopo la ri-elezione di un gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci.

Comunque effettivamente mi occorrerà espatriare quando il tuo partito estenderà anche agli adulti l'attuale obbligo di avvelenamento per legge, magari intercettando i cittadini quando vorranno rifare la patente (opzione già ventilata) oppure togliendo la sanità pubblica a chi rifiuta l'avvelenamento da vaccini (altra opzione già ventilata da un sottosegretario del governo marrone), oppure semplicemente estendendo l'obbligo anche agli adulti come detto da Giulia Grillo fin dal 2 marzo 2018, due giorni prima delle elezioni, e riconfermato anche solo 3 giorni fa.
miles
#151 miles 2019-01-22 11:41
Anche se su qualche punto non mi trovo d'accordo, devo dire che il senso di questa manovra l'articolo lo coglie davvero in pieno.
Ma non provo alcuno stupore, in fondo questi che vediamo arrivare ora, e che si apprestano a dettare le linee guida del mondo che verrà, sono quei figli che vedevamo viziati e instupiditi dai cartoni animati e da un istruzione scolastica per bambini deficenti.
Sono come marionette che recitano la lezione a memoria, e stanno facendo il loro compitino per come sono stati programmati.
Infatti non è tanto per le cifre esigue, ma è proprio per le modalità che questa è una manovra ideata da chi, ha in mente un mondo di merda.
Spero che molti di quelli che potrebbero rientrare in questa casistica gli vadano in culo, rifiutando questa elemosina, continuando a lavorare in nero.
fefochip
#152 fefochip 2019-01-22 11:42
#143 Roberto70Citazione:
Io attacchero' il governo quando non rispettera' il contratto e per ora (a parte la BASTARDATA sui vaccini), mi dispiace per voi, lo stanno rispettando
non si tratta di "attaccare" si tratta di rimanere vigili e con le chiappe strette esercitando la CRITICA, cosa che manca ai fedeli
che invece ragionando da fedeli appunto ti vengono a raccontare che se critichi il governo allora gli levi voti e quindi succede un casino paventando il ritorno der puzzone o del bomba
ItalHik
#153 ItalHik 2019-01-22 11:42
@ #143 Roberto70

Citazione:
Le promesse elettorali contano 0 il contratto di governo 100. Io attacchero' il governo quando non rispettera' il contratto...
Benissimo, l'importante è saperlo... ovvero che, chiedendo il prossimo voto, ce lo dicano ben chiaro prima: "...Tuttavia sappiate, cari italioti, che come da tradizione non ci voterete per quello che promettiamo adesso, ma per quello che c'inventeremo dopo!"... :-D
fefochip
#154 fefochip 2019-01-22 11:45
#135 robcoppola
Citazione:
Con pochi miliardi di € a disposizione non si possono fare miracoli.
la solita scusa
non abbiamo i soldi.

ma è tanto chiedere ai 5 stelle o a chiunque altro (ci stanno loro , chiedo a loro o alla lega) conto del fatto che IL DENARO SI STAMPA?

avendo perso la sovranità non possiamo piu stamparlo e quindi stiamo sempre a chiedere elemosine a destra e a sinistra
lo affrontiamo questo problema oppure continuiamo cosi ?
boh
starburst3
#155 starburst3 2019-01-22 11:47
#152 fefochip
Citazione:
quindi succede un casino paventando il ritorno der puzzone o del bomba
Pensa se ritornano tutte e due insieme, una bomba puzzolente degna del peggior scherzo di carnevale.

IN RED WE TRUST
fefochip
#156 fefochip 2019-01-22 11:48
#141 Wally88
Citazione:
Io non sono pentito di aver votato per i 5s, però penso che sia giusto criticarli e aspettarsi di più, o perché no di meglio...
Deo gratias!
robcoppola
#157 robcoppola 2019-01-22 11:53
Citazione:
ma è tanto chiedere ai 5 stelle o a chiunque altro (ci stanno loro , chiedo a loro o alla lega) conto del fatto che IL DENARO SI STAMPA?
avendo perso la sovranità non possiamo piu stamparlo e quindi stiamo sempre a chiedere elemosine a destra e a sinistra lo affrontiamo questo problema oppure continuiamo cosi ? boh
È affrontabile questo problema nell'immediato?
LoneWolf58
#158 LoneWolf58 2019-01-22 11:53
@150 SertesCitazione:
Comunque effettivamente mi occorrerà espatriare...
Vedi di darti una mossa che il tempo stringe.
Io, invece, resisto e continuerò a dare il voto ad un "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" per impedire che un altro "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" peggiori dei primi possa governare.
f_z
#159 f_z 2019-01-22 12:03
Io sono espatriato da molti anni ormai, ma sono totalmente d'accordo con l'articolo.

Tutte quelle regole mi ricordano qualcosa come "il RDC va erogato soltanto agli ultranovantenni se accompagnati da entrambi i genitori".

Il RDS e' soltanto una furbata elettorale che in realta' mira a devastare ancora piu' gravemente il tessuto sociale del paese.
Insomma un passo avanti per la totale "africanizzazione" di un ex paese industriale.

E' abbastanza chiaro ora, come per me lo era dall'inizio, che il cosiddetto movimento e' soltanto un altro dei travestimenti dei soliti poteri forti che imperversano da decenni sul paese.
Wally88
#160 Wally88 2019-01-22 12:13
Citazione:
Io, invece, resisto e continuerò a dare il voto ad un "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" per impedire che un altro "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" peggiori dei primi possa governare.
Concordo.

Citazione:
Tutte quelle regole mi ricordano qualcosa come "il RDC va erogato soltanto agli ultranovantenni se accompagnati da entrambi i genitori". Il RDS e' soltanto una furbata elettorale che in realta' mira a devastare ancora piu' gravemente il tessuto sociale del paese. Insomma un passo avanti per la totale "africanizzazione" di un ex paese industriale. E' abbastanza chiaro ora, come per me lo era dall'inizio, che il cosiddetto movimento e' soltanto un altro dei travestimenti dei soliti poteri forti che imperversano da decenni sul paese.
Non penso che il fine sia quello di devastare il tessuto sociale piuttosto una spiacevole conseguenza dell'azione opprimente del mainstream e di tutti i lacci e lacciuoli che legano le mani ai 5s, almeno finché non andranno al governo da soli togliendosi anche quest'ultima foglia di fico.
Travestimento? Se lo è, è sicuramente un travestimento ben riuscito.
Roberto70
#161 Roberto70 2019-01-22 12:14
Così è un po' troppo comodo, le promesse elettorali contano e se non contano dovrebbero contare. D'altronde il ragionamento che fai è chiaro... ed è vero che lo stanno rispettando su questo sei certamente coerente, in mancanza di meglio continuerò a votare 5s.

Sono abituato a guardare i fatti e i fatti dicono che c'e' stato un GIGANTESCO e VERGOGNOSO tradimento per i vaccini (lega + cinque stelle) e per ora il rispetto totale degli altri punti del contratto.

Le promesse elettorali contano 0 perche' lega e cinque stelle in comune avevano solo "abolire la fornero e vaccini" quindi come CAZZO fai a rispettare qualcosa che il tuo alleato non votera' mai??
Wally88
#162 Wally88 2019-01-22 12:16
Citazione:
Le promesse elettorali contano 0 perche' lega e cinque stelle in comune avevano solo "abolire la fornero,vaccini" quindi come CAZZO fai a rispettare qualcosa che il tuo alleato non votera' mai??
No, le promesse elettorali contano, che poi non si possano attuare in questa legislatura lo capisco.
Roberto70
#163 Roberto70 2019-01-22 12:19
No, le promesse elettorali contano, che poi non si possano attuare in questa legislatura lo capisco.

La TAV è una promessa elettorale + contratto e la lega ha manifestato con i SI TAV!
Sertes
#164 Sertes 2019-01-22 12:27
Citazione LoneWolf58:
Io, invece, resisto e continuerò a dare il voto ad un "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" per impedire che un altro "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" peggiori dei primi possa governare.

Così, vai, senza vergogna! Lo spauracchio del meno peggio con certuni funziona ancora, e dopotutto tu eri quello che un anno fa venivi a raccontarci dell' "obbligo senza coercizione".

Mi ricordo anche 4 anni fa, quanto li pigliavamo per il culo quelli di PD e FI che dicevano "siamo stati costretti dal M5S a fare l'accordo". Adesso s'è ribaltato tutti, M5S e Lega stanno assieme perchè sennò arrivano quelli peggio.

E dopotutto perchè dovrebbero inventare trucchi nuovi, quando quelli vecchi funzionano benissimo?
Wally88
#165 Wally88 2019-01-22 12:29
Citazione:
La TAV è una promessa elettorale + contratto e la lega ha manifestato con i SI TAV!
Questo è interessante, (anche se lievemente OT).
Riusciranno i 5s ad imporsi sulla Lega/ farli ragionare/ fargli leggere l'analisi costi-benefici?
Cadrà il governo?
Cadranno le loro braghe?
Adonis
#166 Adonis 2019-01-22 12:30
#162 Wally88
Citazione:
No, le promesse elettorali contano
Da che mondo è mondo i politici hanno sempre fatto promesse prima delle elezioni e questi attuali non sono stati da meno. Ora, che le promesse pre-elettorali contino zero non è vero perché comunque i cittadini vengono in qualche modo illusi e sonoramente presi per il culo (vedi ad esempio Di Battista quando assicurava di stoppare la TAP in due settimane). A volte sarebbe meglio tacere ma questo non fa parte delle regole del gioco. Poi mettiamoci anche che questo esecutivo – ripeto – si tiene su a suon di compromessi e rospi ingoiati a forza. La Lega il RdC non lo vuole e il M5S è restio riguardo a prese di posizioni salviniane quali decreto sicurezza, chiusura porti ecc… Veramente non so come facciano a tirare avanti. Sarebbe stato più onesto almeno da parte dei pentastellati dire: “noi proveremo a mettere a punto certe misure; non promettiamo niente di sicuro, ma ci proveremo”. Invece no, promesse come sempre (andate a dirlo ai fattorini ciclomuniti ai quali Di Maio aveva promesso di migliorare la qualità di vita lavorativa). Qui sta il punto. Voler considerare il M5S o anche la Lega come politici migliori dei precedenti è un errore. Sono politici, punto. Sono sistema, punto…. il resto sono solo chiacchiere da tifoseria da curva dove, noto sempre più spesso, veramente si perde il filo del pensiero critico, l’ABC del pensiero critico…..

Questa poi è tutta da gustare... non sanno più cosa inventarsi…
adnkronos.com/.../...
LoneWolf58
#167 LoneWolf58 2019-01-22 12:43
@164 SertesCitazione:
Così, vai, senza vergogna! Lo spauracchio del meno peggio con certuni funziona ancora, e dopotutto tu eri quello che un anno fa venivi a raccontarci dell' "obbligo senza coercizione".
Raccontavo quello che era ed è scritto... non ci posso mica far nulla se i novax all'interno del M5S preferiscono mollare invece di combattere.
Ti sei mai chiesto chi ci sarebbe oggi al governo senza l'accordo M5S e Lega?... e di cosa staremmo a lamentarci oggi?
Wally88
#168 Wally88 2019-01-22 12:44
Citazione:
ad esempio Di Battista quando assicurava di stoppare la TAP in due settimane
Esatto. Roba da mal di pancia a 5 stelle.

Citazione:
“noi proveremo a mettere a punto certe misure; non promettiamo niente di sicuro, ma ci proveremo”
Ma... più o meno questa situazione del contratto di governo gli ha concesso questa scusa, da allora è tutto un "faremo quel che se po' fa"

Citazione:
Qui sta il punto. Voler considerare il M5S o anche la Lega come politici migliori dei precedenti è un errore. Sono politici, punto. Sono sistema, punto….
Non sono d'accordo, penso che un miglioramento ci sia stato.
Penso però che non sia stato così significativo come credevo, speravo, auspicavo.
Tecnicamente non sono neanche politici di professione, ma per passione, almeno per ora.
fefochip
#169 fefochip 2019-01-22 12:47
#157 robcoppola
Citazione:
È affrontabile questo problema nell'immediato?
certo, parlandone sul mainstream
ma nessuno mi pare lo faccia in maniera opportuna

si va in tv e la si racconta tutta
cosi le persone sanno di che morte devono morire e CHI ringraziare per questo

altrimenti non se ne uscirà mai

per farti capire
il vero tradimento dei 5 stelle non è stato tanto nel non aver levato l'obbligo quando in realtà lo avevano promesso
ma il fatto che non hanno fatto vera informazione, un vero dibattito sui vaccini (che tra l'altro era nel contratto)
Adonis
#170 Adonis 2019-01-22 12:48
#168 Wally88
Citazione:
Tecnicamente non sono neanche politici di professione, ma per passione, almeno per ora.
Parafrasando De André: “c’è chi il politico lo fa per noia, chi se lo sceglie per professione, Salvini e Di Maio né l’uno nell’altro loro lo fanno per passione…” ma ho i miei dubbi……..
redazione
#171 redazione 2019-01-22 12:49
LONEWOLF: Citazione:
Io, invece, resisto e continuerò a dare il voto ad un "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" per impedire che un altro "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" peggiori dei primi possa governare.
Sì Lone, però ti rendi conto di quanto siamo caduti in basso? Dalle speranze sincere di un anno fa ci siamo già ridotti a sostenere il "meno peggio"?

La storia dei 17 miliardi di risorse sbandierati in televisione me la ricordo anch'io. O mi spieghi nel dettaglio perchè non sono più disponibili, oppure a casa mia si chiama presa per il culo.
Parsifal79
#172 Parsifal79 2019-01-22 12:59
#126 fefochipCitazione:
premesso che NON rispondo per convincere te
semplice
prima la persona oggetto di questo reddito di cittadinanza si arrangia, lavoretti in nero, aiuti familiari e continua a vivere in qualche modo in maniera indegna di una persona compiuta
(art. 3 costituzione italiana ........E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli
di ordine economico e sociale, che, limitando
di fatto la liberta` e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono
il pieno sviluppo della persona umana
e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione
politica, economica e sociale del
Paese.-possibile che ormai siamo abituati a considerare parole vuote la costituzione italiana? bah)
poi di colpo comincia a riacquisire un minimo di dignità percependo un reddito che gli consente di non dover pietire a familiari e conoscenti lavoretti e aiuti
a un certo punto gli levi di nuovo la dignità dicendogli che o si sposta oppure torna a mangiare la merda di primail poveraccio spinto dagli stessi che prima l'aiutavano adesso non sono disposti a aiutarlo piu perche "ha un lavoro" (se di merda o chissà dove sticazzi) e il poveraccio si sposta
fatto



Citazione:
in ogni caso parsifal te lo ripeto non ti voglio convincere perche in tutto questo tempo, firma di beppe grillo compresa, sei riuscito a difendere ogni decisione dei 5 stelle adducendo la solita scusa patetica del "vabbè ma allora era meglio il bomba?" e con questo sistemi ogni volta tutto giocando questo jolly anche se ti mancano gli argomenti non ti ho visto criticarli una volta nemmeno per il discorso dei vaccini scusandoli con il "evidentmente non possono fare di piu in queste condizioni"
questo lo vedi nel tuo cervello, ma nel mondo reale non è affatto così.

In merito a ciò che affermi di me, che sei un BUGIARDO io lo posso dimostrare in qualsiasi momento, ma dato che spetta a te l'onere della prova comincia a mettere i miei quote a dimostrazione di ciò che affermi.

Dimostra che è vero che io ho difeso Grillo sul "patto con la scienza"!

Dimostra che è vero che io ho difeso il M5S sulla posizione attuale sui vaccini!


Stai continuando da ore con sta manfrina di accusare me di difendere l'indifendibile, mentre io argomento sempre con ragionamenti, numeri e fonti ciò che ritengo essere la verità.

Te spari la puttanata del "RdC che serve per sostituire gli italiani con gli stranieri", e invece di provare un senso di vergogna per aver partorito un delirio del genere, te la prendi con chi te lo fa notare che è un delirio di un'imbecillità inaudita. Vantatene pure, mi raccomando.
LoneWolf58
#173 LoneWolf58 2019-01-22 13:03
@171 redazioneCitazione:
La storia dei 17 miliardi di risorse sbandierati in televisione me la ricordo anch'io. O mi spieghi nel dettaglio perchè non sono più disponibili, oppure a casa mia si chiama presa per il culo.
Ti riferisci a questi? Luigi Di Maio è con Maria Lombardi e Angelo Pisano. 21 aprile 2015
Non credo che nel 2015 servissero 12,4 miliardi di euro per disinnescare l'aumento dell'IVA nel 2019.
Oppure ricordo male...
Non credo neanche che nel 2015 il M5S pensasse fosse mai possibile fare un governo con la Lega che è leggermente contraria al provvedimento.
fefochip
#174 fefochip 2019-01-22 13:10
#172 Parsifal79
Citazione:
In merito a ciò che affermi di me, che sei un BUGIARDO io lo posso dimostrare in qualsiasi momento, ma dato che spetta a te l'onere della prova comincia a mettere i miei quote a dimostrazione di ciò che affermi.
come vuoi tu
hai ragione tu
Wally88
#175 Wally88 2019-01-22 13:10
Citazione:
Parafrasando De André: “c’è chi il politico lo fa per noia, chi se lo sceglie per professione, Salvini e Di Maio né l’uno nell’altro loro lo fanno per passione…” ma ho i miei dubbi……..
Ormai c'è li ho anch'io i dubbi! (De André è una figata pazzesca).

Citazione:
La storia dei 17 miliardi di risorse sbandierati in televisione me la ricordo anch'io. O mi spieghi nel dettaglio perchè non sono più disponibili, oppure a casa mia si chiama presa per il culo.
Direi una presa per il culo.
E dire che questo conto era stato analizzato dalla "corte dei conti".
All'epoca pensai "ma almeno loro i conti non li sbaglieranno".

E' chiaro che qualcosa non quadra.
Cosa cazzo sarà successo?

Citazione:
ti rendi conto di quanto siamo caduti in basso? Dalle speranze sincere di un anno fa ci siamo già ridotti a sostenere il "meno peggio"?
Siamo caduti, touchè, si, credevo di aver votato il meglio, invece devo ammettere di aver votato il meno peggio.

E pensare che da un movimento così ci si potrebbe aspettare molto di più.
Di Maio, Di Battista, non sono mica degli dei, delle superstar del cazzo, potrebbero anche venire qui a rispondere...
Sarò anche pazzo ma da un movimento che è nato sulla rete non mi sembra di chiedere la Luna...

Dovrebbero farlo per il loro bene...

Chissà...

Magari anche se venissero qui poi che cazzo potrebbero dire?

Però li vorrei qui.

Vorrei che ci sentissero parlare...

ma tanto non succederà...

Speriamo in bene, speriamo in meglio.
robcoppola
#176 robcoppola 2019-01-22 13:16
Citazione:
Le promesse elettorali contano 0 perche' lega e cinque stelle in comune avevano solo "abolire la fornero e vaccini" quindi come CAZZO fai a rispettare qualcosa che il tuo alleato non votera' mai??
Pienamente d'accordo.
Non sono d'accordo sulla coerenza a tutti i costi.
In certi casi potrebbe produrre conseguenze dannose ben maggiori dei presunti benefici.
Ben venga l'incoerenza se e solo se è accompagnata dalla buonafede.
Difendere ad ogni costo una posizione assunta in passato (per superficialità, per mancanza di informazioni, per false credenze, ...) che si rivela sbagliata è di gran lunga più grave.
LoneWolf58
#177 LoneWolf58 2019-01-22 13:17
@175 Wally88Citazione:
Siamo caduti, touchè, si, credevo di aver votato il meglio, invece devo ammettere di aver votato il meno peggio.
Sempre la storia del bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto... :hammer:
Sbaglio o il "meno peggio" È il "meglio"? :pint:
Wally88
#178 Wally88 2019-01-22 13:24
Citazione:
Difendere ad ogni costo una posizione assunta in passato (per superficialità, per mancanza di informazioni, per false credenze, ...) che si rivela sbagliata è di gran lunga più grave.
Puro buonsenso.
Però al limite della presa per il culo...

Citazione:
Sbaglio o il "meno peggio" È il "meglio"?
Daccordo, ora però non so più se ridere o piangere.
robcoppola
#179 robcoppola 2019-01-22 13:37
#169 fefochip

In linea teoria hai pienamente ragione.

Per fare quello che dici sono necessari

1. una visione solida e profonda del problema (sui vaccini è un disastro);
2. una compatezza monolitica all'interno del movimento politico (nel M5S, riguardo i vaccini ma non solo, sono presenti correnti di pensiero opposte fra loro);
3. trasmissioni televisive che ti permettono di finire una frase di senso compiuto;
4. bravi comunicatori in grado di catturare l'attenzione di chi li ascolta;
5. un pubblico interessato (non stiamo parlando di amici, il grande fratello, l'isola dei famosi ...).
Sertes
#180 Sertes 2019-01-22 13:39
Citazione LoneWolf58:
Ti sei mai chiesto chi ci sarebbe oggi al governo senza l'accordo M5S e Lega?

Rotschild, come adesso. Ma con facce diverse.
Finchè tu vai a votare il Di Maio della questione solo perchè la faccia è diversa da quella di Renzi, e a difenderlo dopo che ha stravolto tutto diventando identico a Renzi, è anche giusto che ti propongano subito dopo Di Battista.
Citazione Robcoppola:
Non sono d'accordo sulla coerenza a tutti i costi.
In certi casi potrebbe produrre conseguenze dannose ben maggiori dei presunti benefici.
Ben venga l'incoerenza se e solo se è accompagnata dalla buonafede.
Difendere ad ogni costo una posizione assunta in passato (per superficialità, per mancanza di informazioni, per false credenze, ...) che si rivela sbagliata è di gran lunga più grave.

Una pietà migliore di questa l'ha fatta solo Michelangelo.

E pensa che i 5 stelle son gli stessi fenomeni che vogliono cambiare la Costituzione per introdurre "l'obbligo di mandato"!!!

Scusate se ho divagato, vi lascio al RdC
LoneWolf58
#181 LoneWolf58 2019-01-22 13:51
@178 Wally88Citazione:
Daccordo, ora però non so più se ridere o piangere.
Credi a me... ridi che è "sempre" meglio.
juss
#182 juss 2019-01-22 13:54
Citazione:
Le promesse elettorali contano 0 perche' lega e cinque stelle in comune avevano solo "abolire la fornero,vaccini" quindi come CAZZO fai a rispettare qualcosa che il tuo alleato non votera' mai??
e avete il coraggio di chiamare pidioti chi vota pd???

il bue che dice cornuto all'asino

che vergogna
LoneWolf58
#183 LoneWolf58 2019-01-22 13:55
@180 SertesCitazione:
Rotschild, come adesso. Ma con facce diverse.
Quando scoprirai come impedire a Rotschild di governare (come affermi) fai un fischio nel frattempo voto DiMaio e gioisco nel non trovarmi l'ennesimo aumento delle tratte autostradali ed altre piccole facezie che a noi piccoli mortali semplificano la vita...
Anche un DiMaioBattista che parla del CFA non mi dispiace e si che la notizia non mi pare tanto recente...

p.s. l'obbligo di mandato già esiste e si chiama direttiva di segreteria o voto di fiducia...
fefochip
#184 fefochip 2019-01-22 14:00
#179 robcoppola
Citazione:
1. una visione solida e profonda del problema (sui vaccini è un disastro);
bah, io ritengo di essermela fatta e non mi chiamo Luc Montagnier, ma sono un cazzaro qualunque
Citazione:
2. una compatezza monolitica all'interno del movimento politico (nel M5S, riguardo i vaccini ma non solo, sono presenti correnti di pensiero opposte fra loro);
ma scusa cosa è la democrazia se non il parlare e confrontarsi apertamente ? mica è necessario essere compatti ma è necessario aprire un dibattito
Citazione:
3. trasmissioni televisive che ti permettono di finire una frase di senso compiuto;
abbi pazienza ma abbiamo la RAI che è un servizio pubblico , ci si mette qualcuno che fa parlare senza urlarsi addosso le varie parti
poi ognuno deciderà per se ma mi pare ovvio che è proprio quello che vogliono evitare
Citazione:
4. bravi comunicatori in grado di catturare l'attenzione di chi li ascolta;
ci stanno ci stanno, forse tu non sei mai andato a una riunione freevax e parli senza sapere
Citazione:
5. un pubblico interessato (non stiamo parlando di amici, il grande fratello, l'isola dei famosi ...).
perdonami ma questa è la piu ridicola di tutte
con tutto il casino che hanno fatto in questi ultimi tempi se davvero uscisse una trasmissione che
invitasse un miedico , un roberto gava, un gerardo rossi, un trinca (tanto per fare i primi nomi che mi vengono in mente)
e altrettanti specialisti favorevoli ai vaccini si farebbe una super trasmissione seguita da milioni di persone
e su aprirebbe un dibattito sincero e aperto ma è proprio quello che non si vuole : parlare onestamente

questo sarebbe stato(ed è ) possibile ma non è stato voluto

qualcuno capisce (non te rob visto che sei il primo a mettere scuse)
perche parlo di difese a tutti i costi? ci si inventa le cose pur di giustificare ....si in teoria si ha ragione ma in pratica no !
ma che cazzo vuol dire? e andiamo per favore
Roberto70
#185 Roberto70 2019-01-22 14:00
e avete il coraggio di chiamare pidioti chi vota pd???

Si
Wally88
#186 Wally88 2019-01-22 14:01
Citazione:
Anche un DiMaioBattista che parla del CFA non mi dispiace e si che la notizia non mi pare tanto recente...
Massi dai, questo è uno di quei miglioramenti che fanno piacere.
;-)

Non tutti i mali vengono per nuocere.
Un salutone a tutti, e un abbraccione, vado a lavurer un pochino e poi torno a commentare se non son troppo cotto! :hammer:
ZORG
#187 ZORG 2019-01-22 14:08
Ma secondo voi, Salvini e DiMaio sono eterodiretti?
Da chi?

Potranno mai lavorare per noi?


Il voto lo chiedono a noi perché il potere si regge sul consenso. Gli affabulatori sono ben remunerati proprio per il loro compito essenziale.
Sertes
#188 Sertes 2019-01-22 14:09
Ciao LoneWolf58, stai facendo un ottimo lavoro tutto da solo, ti lascio l'ultima parola. :-)

- - -

Di Maio ha appena proposto che all'UNESCO l'Italia sia rappresentata da Lino Banfi.
Direi che concordo appieno
ARULA
#189 ARULA 2019-01-22 14:19
@187 ZORG
Si.

No.

Esattamente.
ZORG
#190 ZORG 2019-01-22 14:26
#188 Sertes
Citazione:
Di Maio ha appena proposto che all'UNESCO l'Italia sia rappresentata da Lino Banfi.
Direi che concordo appieno
Alvaro Vitali era impegnato?
juss
#191 juss 2019-01-22 14:28
usate lo stesso sistema dei terrapiattisti:
partendo dal finale, la terra è piatta, si creano le dimostrazioni a tutti i costi (l'est non è a est, la mano invisibile che crea l'eclissi ecc ecc)

partendo dal finale, il m5s è giusto, si creano le dimostrazioni a tutti i costi: sono minacciati, è giusto lavorare a 1000km, le promesse per cui prendi i voti non contano nulla ec ecc....

grillo, credere nel m5s è da terrapiattisti, non credere che i vaccini vanno studiati, analizzati e sperimentati in doppio ceco prima di iniettarli a vanvara
hvsky
#192 hvsky 2019-01-22 14:41
Ragazzi

Se il mondo fosse la coda del maiale l’italia sarebbe il buco del culo intorno al quale la coda gira !!!!
Zara80
#193 Zara80 2019-01-22 14:46
Quelli come voi si chiamano rassegnati reclamanti. Siete pigri, reclamate di tutto ma senza muovere dito.
Cosa state facendo di concreto per cambiare la vostra condizione?
Che contributo state dando per lo sviluppo del Paese?
La risposta è: NIENTE. Fosse dipeso da voi oggi non parleremmo del Reddito di Cittadinanza, e nemmeno di Quota 100, SpazzaCorrotti, etc.

Il reddito di cittadinanza è pur sempre un passo in avanti; chi ieri era costretto a dormire in auto o a rovistare tra i rifiuti, da domani non dovrà farlo più. Non è molto, ma nemmeno poco o zero o, peggio, meno. Per una volta nessuno a sottratto, ma sommato.

Posso fare una previsione? ''Chiunque votiate non sarete mai soddisfatti'', lo so, mi piace vincere facile, ma è la realtà. Non votate, così le vostre aspettative assurde non s'infrangeranno qualche mese dopo. Lo dico per il vostro bene.

Vi dedico questa immagine, scaricatela e impostatela come sfondo del pc.

Michele Pirola
#194 Michele Pirola 2019-01-22 14:48
Roberto70
Come ho detto io sono favorevole all'RdC.
Sono a favore delle pensioni di Cittadinanza e tutto il resto.
È solo sta storia dei km che non mi piace.
Metti che non mi piacciono le prime due offerte praticamente dovrei trasferirmi per fare l'ultima. Mi tocca andare a lavorare a Trapani praticamente.
Quarto Oggiaro, lascia perdere quella zona. Ci sono più spacciatori lì che poliziotti in tutto il mondo.
Ps: sono a favore anche di Quota 100, della riforma della prescrizione proposta da Bonafede e dello spazzacorrotti. Quindi non mi puoi accusare di essere contro i 5 Stelle, anzi, a marzo ho votato loro
robcoppola
#195 robcoppola 2019-01-22 14:50
#184 fefochip

1. e 4. Non parlo di te o altri esterni ma qualcuno all'interno del M5S stesso, in grado di fare da faro/apripista agli altri.
Sicuramente è presente un gruppo agguerrito di fondamentalisti PRO vaccini che impedisce una libera discussione senza conseguenze di tenuta. La situazione interna è peggiorata a dismisura con i nuovi arrivati (apertura alla società civile per sopravvivere al rosatellum).
pencri93
#196 pencri93 2019-01-22 14:52
Citazione:
Io, invece, resisto e continuerò a dare il voto ad un "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" per impedire che un altro "gruppo di bugiardi corrotti mentitori buffoni incapaci" peggiori dei primi possa governare.
Standard bassi però.

Comprensibilissimi, ma bassi.

Citazione:
Finchè tu vai a votare il Di Maio della questione solo perchè la faccia è diversa da quella di Renzi, e a difenderlo dopo che ha stravolto tutto diventando identico a Renzi, è anche giusto che ti propongano subito dopo Di Battista.
Giuro, se si candidasse Di Battista lo voterei, ed è l'unico per cui tornerei al voto.

Per il cambiamento? Per il mantenimento delle promesse elettorali?

No.

Ma si è esposto talmente tanto sia da un punto di vista politico che personale, ed ha legato così a doppio filo la sua immagine con i valori della trasparenza e dell’onestà a tutti i costi, che gli ipotetici scenari sarebbero entrambi interessanti: lo vedremmo contorcersi in un conflitto lancinante, oppure denunciare pubblicamente i retroscena della politica italiana (rischio minimo, ma nel complesso ci sta).
Michele Pirola
#197 Michele Pirola 2019-01-22 14:55
Se dei 5 Stelle Fico fosse il capo io li rivoterei anche adesso. Anche se lo fosse Di Battista. Però con Di Maio mi scappa un po' la voglia.
Ci vuole Di Battista al posto di Conte ragazzi!
pencri93
#198 pencri93 2019-01-22 15:02
Citazione:
Quelli come voi si chiamano rassegnati reclamanti. Siete pigri, reclamate di tutto ma senza muovere dito.
Ma che ne sai te.

Citazione:
Cosa state facendo di concreto per cambiare la vostra condizione?
Ma che ne sai te.

Citazione:
Che contributo state dando per lo sviluppo del Paese?
Ma che ne sai te.

Citazione:
La risposta è: NIENTE. Fosse dipeso da voi oggi non parleremmo del Reddito di Cittadinanza, e nemmeno di Quota 100, SpazzaCorrotti, etc.
Ma che ne sai te di cosa staremmo parlando oggi.

Citazione:
Il reddito di cittadinanza è pur sempre un passo in avanti; chi ieri era costretto a dormire in auto o a rovistare tra i rifiuti, da domani non dovrà farlo più. Non è molto, ma nemmeno poco o zero o, peggio, meno. Per una volta nessuno a sottratto, ma sommato.
Rivaluteremo fra 2 anni, per il momento è uno scenario teorico e nulla più, tra l’altro è solo UNO fra gli ipotetici scenari, scelto appositamente fra quelli spudoratamente ottimisti, disponibili per ogni manovra finanziaria.

Citazione:
Posso fare una previsione? ''Chiunque votiate non sarete mai soddisfatti'', lo so, mi piace vincere facile, ma è la realtà.
Ma che ne sai te.

Citazione:
Vi dedico questa immagine, scaricatela e impostatela come sfondo del pc.
Le persone felici non si loggano su un forum online per inveire contro gli altri come hai fatto te.
Roberto70
#199 Roberto70 2019-01-22 15:03
partendo dal finale, il m5s è giusto, si creano le dimostrazioni a tutti i costi: sono minacciati, è giusto lavorare a 1000km, le promesse per cui prendi i voti non contano nulla ec ecc....

Faccio presente (per l'ennesima volta) che lo scorso anno non ho votato ne cinque stelle ne lega (ultimo voto 2008) quindi non parto da un finale.
Non devo difendere i cinque stelle o la lega PER FORZA.
Non mi piace il condono (o condonino) di Ischia e lo dico.
Non mi piace il decreto sicurezza e lo dico
Mi fa schifo il governo per come si sono comportati con i vaccini e lo dico.
Non sono un tifoso (nemmeno di calcio) che deve per forza trovare l' altrui pagliuzza dimenticandosi della propria TRAVE.
ZORG
#200 ZORG 2019-01-22 15:07
#193 Zara80
Citazione:
Quelli come voi si chiamano rassegnati reclamanti. Siete pigri, reclamate di tutto ma senza muovere dito.
Cosa state facendo di concreto per cambiare la vostra condizione?
Che contributo state dando per lo sviluppo del Paese?
La risposta è: NIENTE. Fosse dipeso da voi oggi non parleremmo del Reddito di Cittadinanza, e nemmeno di Quota 100, SpazzaCorrotti, etc.

Il reddito di cittadinanza è pur sempre un passo in avanti; chi ieri era costretto a dormire in auto o a rovistare tra i rifiuti, da domani non dovrà farlo più. Non è molto, ma nemmeno poco o zero o, peggio, meno. Per una volta nessuno a sottratto, ma sommato.

Posso fare una previsione? ''Chiunque votiate non sarete mai soddisfatti'', lo so, mi piace vincere facile, ma è la realtà.
C'è poi la categoria degli indefessi ottimisti, ai quali basta poco per sentirsi gratificati.
Questa é la categoria che gli spindoctors usano per tarare le "ottiche" delle loro strategie.
Coprite un ruolo fondamentale.
Io fossi in voi almeno mi farei pagare .. ah già a voi basta poco .. basta la gloria.
fabiomln
#201 fabiomln 2019-01-22 15:21
A me piacerebbe dare a tuuti 10000 euro al mese e farli lavorare sotto casa.
Ma mancano i soldi e il lavoro.
L'rdc deve servire a fare entrare nel mondo del lavoro la gente, anche se all'inizio il risultato netto del gusdagno tende a zero.
Michele Pirola
#202 Michele Pirola 2019-01-22 15:29
Quando aboliremo definitivamente la mancetta degli 80 Euro introdotta dal Pd?
ZORG
#203 ZORG 2019-01-22 15:30
#201 fabiomln

E' come mettere un cerotto ad uno che ha una emorragia.
Fermagli prima il sanguinamento e poi metti il cerotto!
Se poi sei veramente serio gli metti i punti (futuro) invece del cerotto (emergenza).
fabiomln
#204 fabiomln 2019-01-22 15:55
#zorg
A parte che non capisco cosa vuoi dire, ma qui vorrei sentire le alternative.
Perché è facile dire che si può fate diversamente ma poi mi si deve spiegare come.
Qualcuno vuole illuminarmi su come farebbe lui a far stare bene tutti? Non con filosofia spicciola ma come in pratica attuerebbe un suo disegno.
Per esempio vuole stampare denero. Mi spieghi come fa? Per farlo deve uscire dall'euro. Allora mi spieghi come esce dall'euro senza un colpo di stato. E se vuole fare il colpo di stato mi dimostri è in grado di attuarlo.
Roberto70
#205 Roberto70 2019-01-22 16:13
fabiomln,
una soluzione per salvare capra e cavoli? Minibot
Primus eccetera
#206 Primus eccetera 2019-01-22 16:14
Qualcuno mi spiega in due righe la differenza tra il RdC e il sussidio di disoccupazione?
Roberto70
#207 Roberto70 2019-01-22 16:20
2019-01-22 16:14 Qualcuno mi spiega in due righe la differenza tra il RdC e il sussidio di disoccupazione?

pensionati, disabili

Ah 2 righe :-D
Avevo letto 2 parole.

Aiuto alla popolazione più debole
e non solo a chi non ha un lavoro
Pyter
#208 Pyter 2019-01-22 16:50
Citazione:
Qualcuno mi spiega in due righe la differenza tra il RdC e il sussidio di disoccupazione?
Il RdC è più nomade,
folkloristico e più choosy.
miles
#209 miles 2019-01-22 17:53
In ogni caso tra una trentina/quarantina di anni, quando il 99% dei lavori saranno eseguti da macchine il reddito di cittadinanza dovranno darlo per forza.
A meno che non si voglia creare un mondo di barboni.
Ma i barboni non consumano e quindi le macchine non saprebbero cosa fare.
Non c'è scampo a questa situazione.
Peccato perchè a me tutto sommato lavorare ha sempre fatto abbastanza schifo, e l'idea non mi dispiace affatto.....
fefochip
#210 fefochip 2019-01-22 17:55
#201 fabiomln
Citazione:
Ma mancano i soldi e il lavoro.
i primi si stampano il secondo si crea
se lasci il controllo della moneta a dei privati cedi la sovranità monetaria (ovviamente sono connesse tutte gli altri tipi di sovranità che sono essenziali)
e quindi non puoi piu stampare soldi e li devi andare a chiedere in giro.
se lasci il controllo del lavoro in mano ai privati senza degli strumenti che limitano l'operato dei privati questi faranno solo i loro interessi (non di certo quelli dei lavoratori)

quindi non è che mancano i soldi ne il lavoro
è una questione di volontà precisa come quella di lasciare una disoccupazione a una certa percentuale
oppure quella di eliminare l'impiego a tempo indeterminato

sono scelte precise e non iatture capitate per caso come essere colti da un fulmine
fefochip
#211 fefochip 2019-01-22 17:57
#193 Zara80
Citazione:
Quelli come voi si chiamano rassegnati reclamanti. Siete pigri, reclamate di tutto ma senza muovere dito.
ciccio....impara a parlare per te
fabiomln
#212 fabiomln 2019-01-22 18:03
#fefochip
Mi spieghi IN PRATICA come fai?
La teoria la conosco anch'io.
Da dove parti per stampare i soldi?
Convinci l'europa? Come?
Esci dall'euro? Come?
Ecc ecc.
Fino a quel momento la politica resta l'arte del possibile.
Primus eccetera
#213 Primus eccetera 2019-01-22 18:03
fefo
praticamente, sei marxista :-)
Sertes
#214 Sertes 2019-01-22 18:06
Citazione fefochip:
se lasci il controllo della moneta a dei privati cedi la sovranità monetaria (ovviamente sono connesse tutte gli altri tipi di sovranità che sono essenziali)
e quindi non puoi piu stampare soldi e li devi andare a chiedere in giro.

La prima sovranità di cui ti devi riappropiare è quella informativa.
I soldi lo stato li riceve dalle tasse, punto. Non serve creare altro denaro, e chi ti dice altrimenti è perchè vive sugli interessi.
Nomit
#215 Nomit 2019-01-22 18:16
Il problema non è se sia giusto andare a lavorare a 2 ore da casa. Il problema è PERCHE'? Perché hanno inserito queste condizioni, se non per sfoltire la platea degli aventi diritto?
Forse per la consueta cattiveria nei confronti dei disoccupati?
fefochip
#216 fefochip 2019-01-22 18:24
#214 Sertes
puoi dire quello che ti pare, me le hanno fatto a martufella co sta storia
la sovranità appartiene al popolo.
fine
per ottenerla si deve stampare da solo il denaro, tutto il popolo perche il denaro deve appartenere a TUTTO il popolo e non a una parte, quella piu ricca.
è roba da bambini eppure tocca specificarlo
poi ci sono altri tipi di sovranità da esercitare ad esempio quella fiscale parlando di soldi e finchè non si farà saremo schiavi
ti voglio vedere come fa lo stato a trovare i soldi(e quindi di fatto a fare qualunque scelta) se le tasse non le decide piu lo stato italiano ma l'europa

basterebbe attuare la costituzione (tranne per il pareggio in bilancio che è una stortura aggiunta dopo)
fefochip
#217 fefochip 2019-01-22 18:25
#212 fabiomln
Citazione:
Mi spieghi IN PRATICA come fai?
applichi la costituzione
per applicare la costituzione educhi le persone
chiaro, mica ci metti 5 minuti, ma non vedo altre vie
e se non si comincia mai si finisce

in ogni caso si, si esce da questa europa senza indugio.
si passa dai minibot che si faranno diventare moneta corrente sostituiva all'euro
e poi tagli via tutti gli euro
fefochip
#218 fefochip 2019-01-22 18:30
#215 Nomit
Citazione:
Il problema è PERCHE'?
già , perche?

hanno messo la legge fornero, hanno sderenato l'art.18.
delocalizzano continuamente, perchè?
l'attacco al lavoro lo vedrebbe pure un cieco

le imprese e le industrie gli fa comodo il lavoro di disperati perche li paga poco

non è un segreto di stato che vogliono il lavoro piu "fluido"

questo rdc rema in quella direzione con buona pace dei difensori senza se e senza ma
tutto qui

invece di creare lavoro dove serve ti fanno l'elemosina per abituarti ad avere un po di dignità
poi te la levano se non accetti di andare inculonia
però sono io che sono fantasioso....evvabbè
fefochip
#219 fefochip 2019-01-22 18:31
#213 Primus eccetera
Citazione:
praticamente, sei marxista
in realtà c'è tutto scritto in costituzione italiana
zlatorog
#220 zlatorog 2019-01-22 18:57
#130 mik300

Citazione:
le badanti ucraine che si separano dai figli per lavorare qui e poi mandano i soldi in patria.. i migranti (onesti) fanno lo stesso.. loro possono farlo tu no?
Certo!
In Congo ci sono addirittura bambini che lavorano in miniera di Coltan per un dollaro al giorno.
In Cina si fanno turni di 16 ore e si dorme in fabbrica per la pura sopravvivenza.
In Siria e in Afghanistan e in molte altre parti del mondo c'è la guerra e c'è da ringraziare se si è ancora vivi.
Nell'antica Roma c'erano gli schiavi e i gladiatori.
Durante il periodo della peste si moriva per la strada.

Ma che cazzo di discorso fai? Se si gioca al ribasso non c'è limite a quanto in basso si può scendere.
Mentre c'è gente che ha un patrimonio personale superiore al PIL di una nazione industriale noi dobbiamo rassegnarci a vivere da terzomondisti?
Anzichè migliorare la vita dei paesi poveri dobbiamo peggiorare la nostra...un bel progresso non c'è che dire!
Potresti candidarti con la Boldrini, visto che affermò che gli immigrati sono il nostro futuro (nel senso che fra non molto saremo costretti a vivere come loro).
Ma ti sei mai chiesto come mai 50 - 60 anni fa si vivesse molto meglio di oggi nonostante la tecnologia ben più arretrata e nonostante fossimo appena usciti da una guerra devastante?

Ma a che cazzo di futuro ambisci? Ti piace fare lo schiavo?
A me sinceramente no, e se per questo mi consideri un bamboccione o un chusy (non so come si scrive) fai pure!
In questo caso sono orgoglioso di esserlo!
fabiomln
#221 fabiomln 2019-01-22 18:58
#218 poi non insisto più.
Come cazzo esci da questa europa?
Fai um colpo di stato?
O pensi di farlo con un referendum che non avrà mai la maggioranza e nel frattempo lo spread sarà a 1000 e i capitali fuggiti all'esteri!
Se poi mi dici che educando le persone ci riuscirai, allora dico: bene, ma da qui ai prossimi 30 anni che ci vorranno, quanto è stato fatto era il massimo possibile.
P.s. non pensare poi che basti stampare soldi. Se fosse così tutti gli stati sovrani sarebbero ricchi. Ma se non produci beni, con la carta stampata non ci fai un granché.
Sertes
#222 Sertes 2019-01-22 19:00
Citazione fefochip:
è roba da bambini eppure tocca specificarlo
poi ci sono altri tipi di sovranità da esercitare ad esempio quella fiscale parlando di soldi e finchè non si farà saremo schiavi
ti voglio vedere come fa lo stato a trovare i soldi(e quindi di fatto a fare qualunque scelta) se le tasse non le decide piu lo stato italiano ma l'europa

E' così da bambini che per dimostrarlo usi come esempio una cosa astrusa ed impossibile come l'europa che decide le tasse al posto dello stato italiano.
Contento te, goditi gli economisti da salotto televisivo e le loro ricette a debito.
Ma comunque la prima sovranità di cui tu ti devi riappropiare è quella dell'informazione.
zlatorog
#223 zlatorog 2019-01-22 19:28
#221 fabiomln

Citazione:
P.s. non pensare poi che basti stampare soldi. Se fosse così tutti gli stati sovrani sarebbero ricchi. Ma se non produci beni, con la carta stampata non ci fai un granché
Il fatto è che l'Italia di beni ne produceva e ne produce ancora. Certo se continuiamo a svendere le nostre aziende e a farci limitare la nostra produzione dalle regole europee le cose cambiano.
LoneWolf58
#224 LoneWolf58 2019-01-22 19:30
@196 pencri93Citazione:
Standard bassi però.
Comprensibilissimi, ma bassi.
A me hanno sempre insegnato a sfruttare al massimo il minimo che hai... la famosa filosofia MacGyver.
Agli altri lascio l'attesa del nuovo messia che porti "finalmente" un cambiamento sempre se saranno mai in grado di riconoscere tale cambiamento.

Intanto, pur con tutte le sue contraddizioni ed errori, il M5S ha fatto la storia anche se ha fallito la sua funzione che doveva essere quella di incentivare l'interesse e l'impegno della parte "sana" della società affinché scendesse in campo.
Ma vedo che nessuno tranne un comico è stato in grado di creare una alternativa "politica" valida al sistema corrotto che abbiamo, lasciando solo il M5S a combattere.
Per finire debbo dire che questi ragazzi sono stati in grado di resistere a tutti gli attacchi che il sistema ha potuto escogitare contro di loro e non credo che la maggior parte di noi avrebbe resistito altrettanto.
fabiomln
#225 fabiomln 2019-01-22 19:34
#223 zlatorog
È vero.
Comunque non puoi stampare moneta indiscriminatamente altrimenti non c'è proporzionalità fra la moneta circolante e i beni.
Se immagini che esistano solo i beni senza moneta e si usi il baratto, non si può scambiare più di quello che si produce.
notomb
#226 notomb 2019-01-22 19:52
Classico finale OT come sempre.
Il RDC era una fesseria sin dall'inizio. Prima ti occupi del problema Lavoro e poi degli accessori. Se ti piove dal tetto non ti preoccupi di quanti secchi prendere ma di riparare il tetto
juss
#227 juss 2019-01-22 19:57
Citazione:
#210 fefochip 2019-01-22 17:55 #201 fabiomln Citazione: Ma mancano i soldi e il lavoro. i primi si stampano il secondo si crea se lasci il controllo della moneta a dei privati cedi la sovranità monetaria (ovviamente sono connesse tutte gli altri tipi di sovranità che sono essenziali) e quindi non puoi piu stampare soldi e li devi andare a chiedere in giro. se lasci il controllo del lavoro in mano ai privati senza degli strumenti che limitano l'operato dei privati questi faranno solo i loro interessi (non di certo quelli dei lavoratori) quindi non è che mancano i soldi ne il lavoro è una questione di volontà precisa come quella di lasciare una disoccupazione a una certa percentuale oppure quella di eliminare l'impiego a tempo indeterminato sono scelte precise e non iatture capitate per caso come essere colti da un fulmine
Fefo, prima di capire sta cosa devono capire che è inutile comprarsi un bmw x3 per esser più figo e sperare di scopare di più. Io avevo una 128 special e trombavo più di chi aveva il mercedes o il bmw(stessa mia compagnia). Nella vita non contano i soldi, conta l'essere umano!! se sei coglione e ti compri il mercedes, diventi un coglione col mercedes!

Purtroppo la società, la tv, i politicanti anche ti insegnano che più soldi hai più successo puoi avere più gnocche puoi avere.

Per loro il fatto di essere tutti uguali è un forte handicap perchè sono inferiori dentro. Per questo a loro servono le differenze sociali.
LoneWolf58
#228 LoneWolf58 2019-01-22 19:59
@226 notomb 2019-01-22 19:52Citazione:
Il RDC era una fesseria sin dall'inizio. Prima ti occupi del problema Lavoro e poi degli accessori. Se ti piove dal tetto non ti preoccupi di quanti secchi prendere ma di riparare il tetto
Nel mentre attendi i soldi o gli operai per riparare il tetto... affoghi?
zlatorog
#229 zlatorog 2019-01-22 21:13
#227 juss

Citazione:
Nella vita non contano i soldi, conta l'essere umano!! se sei coglione e ti compri il mercedes, diventi un coglione col mercedes!
Sacrosanto!
Pure io ho conosciuto gente che voleva i soldi per attirare le donne...
Risultato essi hanno passato la vita a farsi il culo a lavorare e a sperperare quanto guadagnato per ostentare. Hanno avuto qualche donna più interessata al loro portafoglio che a loro e si son fatti sfruttare e prendere per il culo.
Io e diversi altri che conosco siamo sempre vissuti in povertà, sempre in giro con catorci strausati, vestiti di stracci e con poco o niente in tasca, ma non ci sono mai mancate le donne. Anzi col senno di poi posso dire di averne avute troppe, soprattutto durante il decennio 20 - 30, quando nella mia testa regnava la superficialità.
Ma un altro motivo che spinge la gente a vendere la vita in cambio di un'immagine costosa è una specie di rivalsa sociale.
Far vedere agli altri che si è ricchi, per cui comprare e ostentare oggetti tanto costosi quanto inutili per assomigliare ai "vip".
Che enorme cazzata...si finisce solo per fare la figura degli sborroni e ad attirare l'attenzione del fisco, oltre a riempirsi di debiti e a farsi il culo come bertucce per ripagarli...
Ste_79
#230 Ste_79 2019-01-22 21:55


Ripartirei da colui il quale ha per primo teorizzato il reddito di cirttadinanza, Giacinto Auriti. Trovo nelle sue parole in estrema sintesi un ottimo contributo alla questione monetaria.
Quando si tenta di giustificare il limite di un provvedimento solo sulla base della scarsità monetaria, si cade in errore. La scarsità monetaria è una decisione politica e non ha niente di oggettivo. Sono scelte politiche ed economiche che devono produrre una societa in cui l 1% detiene il 90 % della ricchezza prodotta.
Nulla vieta che succeda il cotrario se non la volontà di progettare una società in cui il 99% detenga il 99% della ricchezza e l'1%, l 1% di ricchezza.
Non possiamo pretendere che l'1% ci regali qualcosa, e nemmeno possiamo andarcelo a prendere realisticamente, ma almeno dovremmo essere in grado di capirlo. E invece non accade nemmeno questo.

Usando un esempio simbolico. Girava un mito secondo il quale ogni nuovo nato verrebbe al mondo con il suo bel carico di debiti, circa 35 000 euro.
Per avvicinarci all'idea originale del reddito di cittadinanza, il mito verrebbe capovolto e ogni nuovo nato, nascerebbe con 35 000 euro di crediti.
Questo più o meno il senso del reddito di cittadinanza. Il cittadino verrebbe messo nella condizione di partecipare al diritto di signoraggio che ora è interamente detenuto (lo è sempre stato nella storia) dal signore ( banca centrale europea).

Da questo nascerebbe anche una nuova cultura e una nuova società non più soggetta allo sfruttamento del capitale sull'uomo. Forse potrebbe anche nascere un nuovo umanesismo nascendo da premesse diverse dal liberismo.
Solo il pensarci apre differenti orizzonti di senso. Ma forse non siamo abbastanza maturi per decidere delle nostre sorti, così ci accontentiamo di sottostare al volere di qualcun altro. Meglio poveri ma schiavi, che ricchi ma liberi.
Zara80
#231 Zara80 2019-01-22 23:36
#226 notomb


Citazione:
Il RDC era una fesseria sin dall'inizio. Prima ti occupi del problema Lavoro e poi degli accessori. Se ti piove dal tetto non ti preoccupi di quanti secchi prendere ma di riparare il tetto
''Prima occuparsi del problema lavoro'', cioè crearne di nuovo? Come?
2018: 200 milioni di disoccupati circa. 2050: 1,1 miliardi di disoccupati.
La politica, e nemmeno le aziende, non sono in grado di creare nuovi milioni di posti di lavoro. Anzi, le seconde guardano con entusiasmo alla robotizzazione e alla digitalizzazione dei processi e all'intelligenza artificiale. Aziende free human work.

Meglio partire dagli ''accessori'': reddito universale incondizionato.
Zara80
#232 Zara80 2019-01-22 23:49
#200 ZORG

Citazione:
C'è poi la categoria degli indefessi ottimisti, ai quali basta poco per sentirsi gratificati. Questa é la categoria che gli spindoctors usano per tarare le "ottiche" delle loro strategie. Coprite un ruolo fondamentale. Io fossi in voi almeno mi farei pagare .. ah già a voi basta poco .. basta la gloria.
Bella questa! :hammer:
Da mo' in poi abiurerò minimalismo e ottimismo; mi abbandonerò al consumismo più sfrenato e al fatalismo più nero per fare un dispetto ai spindoctors. :-D
ZORG
#233 ZORG 2019-01-22 23:52
#232 Zara80
Citazione:
.. mi abbandonerò al consumismo più sfrenato e al fatalismo più nero ..
.. come se non ci fosse un domani! :pint:
Brandhauer
#234 Brandhauer 2019-01-23 08:28
ma...solo a me sembra una fantasia questa cosa delle due ore di viaggio, dei 100 o 250Km?
la maggior parte della popolazione, anche i momentaneamente non-occupati vive in città, grandi città. Il che statisticamente vorrà almeno dire che non è poi così probabile che da Milano mi offrano lavoro a Varese e che a quelli, poniamo, di Induno Olona sottopongano offerte di lavoro a Saronno. Saranno queste problematiche da far quadrare con piattaforme SW nei centri per l'impiego, o no? Insomma mi pare che la discussione sul RdC potrebbe essere più costruttiva per esempio se provassimo a capire della reale disponibilità del tessuto produttivo di assorbire inoccupati. Pare, sempre per esempio che al momento manchi tutta la "fascia di mezzo" tra i superqualificati, sempre ricercatissimi e gli sguatteri. Chi si ritrovi, appunto, con qualche anno di più dei fatidici 29 con il solo diploma ed esperienze quasi obsolete (tornitore, operaio d'officina, addetto alla linea, ecc) non abbia altra strada che un minimo di riqualificazione. Mi sembra che il programmino dell'RdC preveda appunto questa oltre la temporanea assegnazione alle esigenze immediate dei Comuni. Poi mi pare ovvio che a Rimini si cercheranno camerieri per l'estate e a Livigno per l'inverno. Io...non ho visto da nessuna parte che il RdC dovrà risolvere il problema dell'occupazione con posti indeterminati e fissi vicino casa per tutti quelli che non sono riusciti a trovarsi uno straccio di lavoro con le proprie risorse, è un aiuto. Un aiutino, se vogliamo. Lo vedo bene anch'io che l'onda è quella del denaro elettronico, delle tracciabilità al limite del paranoico, del guinzaglio corto ma è il mondo che sta andando in quella direzione non l'RdC
fefochip
#235 fefochip 2019-01-23 09:46
#226 notomb Citazione:
Se ti piove dal tetto non ti preoccupi di quanti secchi prendere ma di riparare il tetto
qualcuno ti risponderebbe qui che però almeno cosi non ti si bagna il pavimento
ItalHik
#236 ItalHik 2019-01-23 09:48
Visto che qui molti si abbandonano al più nefando fatalismo dell'ineluttabile guinzaglio elettronico (moneta, microchip, ecc.)... io spero invece che alla fine la gente s'incavoli veramente e prenda in considerazione l'opzione dello... "spaccare tutto" (anche perché, altrimenti, l'alternativa sarebbe ovviamente soltanto quella del farci spaccare tutti - con quella super-guerra che in molti stanno sicuramente preparando - e tra le due possibilità io troverei decisamente più sfiziosa la prima)...
fefochip
#237 fefochip 2019-01-23 09:49
#230 Ste_79
Citazione:
La scarsità monetaria è una decisione politica e non ha niente di oggettivo. Sono scelte politiche ed economiche che devono produrre una societa in cui l 1% detiene il 90 % della ricchezza prodotta.
Nulla vieta che succeda il cotrario se non la volontà di progettare una società in cui il 99% detenga il 99% della ricchezza e l'1%, l 1% di ricchezza.
Non possiamo pretendere che l'1% ci regali qualcosa, e nemmeno possiamo andarcelo a prendere realisticamente, ma almeno dovremmo essere in grado di capirlo. E invece non accade nemmeno questo.
con parole differenti dici quello che ho detto: che i soldi si stampano e il lavoro si crea
però tutti a piagnucolare che non si trovano i soldi, non c'è lavoro e che il rdc almeno qualcosa fa.
evabbè
Parsifal79
#238 Parsifal79 2019-01-23 09:53
#234 BrandhauerCitazione:
ma...solo a me sembra una fantasia questa cosa delle due ore di viaggio, dei 100 o 250Km?
lo sembra anche a me e a tutte le persone di buonsenso che non cercano di fare gli splendidi con astruse dietrologie improbabili che si basano sull'aria fritta.

Data la scarsità di offerte di lavoro, mi sembra abbastanza logico che quei pochi posti liberi si cercherà prima di darli a quelli che abitano più vicino e non dall'altra parte dell'Italia.

Stiamo parlando di uno zero virgola di italiani che saranno chiamati, non obbligati, a trasferirsi lontano da casa se c'è il "miracolo" di un posto stabile. ABERRAZIONE! ROBA MAI VISTA PRIMA! SOROS CI FARA' ABBANDONARE LE NOSTRE RADICI!

Di certo nessuno chiederà ad un'intera famiglia di traslocare lontano da casa per un lavoro di un mese o stagionale, quando ci sono già giovani che possono fare quei lavori.

Ma ormai il buonsenso è passato di moda e c'è chi si diverte a vedere il male in qualunque cosa.

Il RdC è semplicemente un paracadute (PER TUTTI) nel caso un domani ci si ritrovasse nella merda e in preda alla disperazione.
Se io pago le tasse per gli ospedali, non vuol dire che mi ci devo ricoverare per forza, ma in futuro potrei averne bisogno.

Per anni abbiamo avuto governi che si divertivano a farsi belli e a prendere beceri applausi (di chi un lavoro ce l'ha) con frasi fatte tipo: "CI VUOLE IL LAVORO"!
Si grazie al cazzo, ma il lavoro me lo dai o no???

Peccato che una frase paracula non è valida per pagare le bollette e fare la spesa, ma ci vogliono i soldi.

Poi ci sono quelli tipo "cummenda" che la menano con "BISOGNAVA DARE QUESTI SOLDI ALLE AZIENDE"!



80 MILIARDI in 5 anni, ma stanno piangendo per 7 al RdC.
robcoppola
#239 robcoppola 2019-01-23 10:08
Penso che invece di sprecare energie nel cercare trame oscure sul reddito di cittadinanza proposto e/o contorcersi sul fatto che nasce castrato per via delle insufficienti risorse iniziali, sarebbe molto più utile portare la discussione su un livello più alto.
Ad esempio provare a riflettere sulle seguenti domande.
1. Qual è il motivo più profondo per cui dobbiamo lavorare TUTTI in un contesto ipertecnologico?
2. Supposto che ci sia un motivo valido al quesito di cui al punto 1.
2.1 Quali sono i vincoli che impediscono la piena occupazione?
2.2 Come si possono eliminare/superare i suddetti vincoli?
3. Supposto che NON ci sia un vero motivo per cui TUTTI dobbiamo lavorare nel contesto attuale
3.1 Quali sono i vincoli che impediscono di trovare uno strumento alternativo di distribuzione delle risorse (es. il reddito di cittadinanza) ?
3.2 Come si possono superare/eliminare i suddetti vincoli ?
k29
#240 k29 2019-01-23 10:15
Citazione:
Qual è il motivo più profondo per cui dobbiamo lavorare TUTTI in un contesto ipertecnologico?
lo scopo è tenere la gente "occupata" perchè NON DEVE PENSARE, RIFLETTERE e soprattutto avere il tempo di AGIRE su nulla! deve solo consumare e riprodursi,,,,
zlatorog
#241 zlatorog 2019-01-23 10:17
Una possibilità che stranamente non viene mai presa in considerazione ma che potrebbe almeno in parte calmierare il problema della disoccupazione sarebbe molto semplice:
Una buona parte dei lavoratori con più di 50 anni, ovvero quelli che hanno i figli già adulti e indipendenti, che hanno finito di pagare il mutuo, oppure che lavorano in due in famiglia, accetterebbe volentieri uno stipendio inferiore pur di lavorare meno ore.
In sostanza in part time. Il vecchio lavorare meno ma lavorare tutti.
Sono moltissimi a farne richiesta ma la maggior parte delle domande viene puntualmente respinta.
Non solo, ma spesso chi ha la fortuna di avere un lavoro viene invitato-costretto a fare straordinari e spremuto come un limone.
Ma dico, non sarebbe meglio avere due dipendenti a coprire un orario di 10 - 12 ore anzichè uno solo...sarebbero più freschi, riposati, insomma più efficienti no? Ed entrambi avrebbero più tempo libero per VIVERE, perchè la vita non è lavorare. Lavorare serve per vivere ma non viceversa.
Tempo fa non ricordo bene in quale circostanza un grosso imprenditore affermò in tv che se si raddoppiano gli operai dimezzando gli orari essi avrebbero troppo tempo libero e quindi non sarebbero più operai...forse è questo il motivo...
O forse che serve avere un alto tasso di disoccupazione per tenere bassi gli stipendi...
pencri93
#242 pencri93 2019-01-23 10:41
Citazione:
Nulla vieta che succeda il contrario se non la volontà di progettare una società in cui il 99% detenga il 99% della ricchezza e l'1%, l 1% di ricchezza.
Non accadrà, e dubito che l'uomo vedrà una situazione simile nei prossimi 10.000 anni, perché c'è in ballo la natura dell'essere umano stesso che si manifesta in questi numeri.

Numeri che magari oggi sono sproporzionati e viziati da vari magheggi ai piani alti, ma che in ogni caso si ripresenterebbero anche in assenza di grandi élite.


E' normale che sia così, in ragione della natura umana.

Ed è giusto che sia così, dal mio punto di vista: un imprenditore che si prenda le responsabilità connesse al fare imprenditoria, giustamente sarà ricompensato con un ritorno economico maggiore (qualora faccia le scelte giuste) rispetto a chi gli chiede lavoro.

Siamo diversi. Abbiamo ambizioni diverse, interessi diversi, e muoviamo il culo a diversi livelli sia come quantità di lavoro che come qualità.

Non vedo perché la distribuzione della ricchezza non dovrebbe ricalcare tutto ciò.
michele.penello
#243 michele.penello 2019-01-23 10:43
#241 zlatorog
si vede che ti mancano le basi;
------- Super Quark -------
le 8 ore sono state calcolate da antichi druidi nelle caverne più remote, tramite l'utilizzo di riti ancora più antichi che prevedevano, tra gli altri, l'utilizzo di polvere di corno di unicorno e ali di asino volante...roba grossa insomma. Non è che arrivi tu e metti in discussione le 8 ore tirando in ballo la "produttività" e il "tempo libero per VIVERE"...vivere, tse, sei proprio fuori strada.
------- Super Quark -------

Detto questo, condivido in pieno il tuo ultimo post #241; sull'articolo ritengo tu ti sia focalizzato forse un po' troppo sulle distanze che, prese per estremi, sono effettivamente un problema non da poco, ma si spera non si arrivi a quei livelli.

Tornando sulla questione delle 8 ore, è evidente che più si lavora, peggio si lavora, ma questo non importa; nel mercato della competitività interessano i grandi numeri, non la grande qualità, di conseguenza tutto torna logico in questa ottica perversa. Poi in 6 ore una persona vorrebbe ricevere uno stipendio comunque degno e direi che non è fattibile. Da questo punto di vista potrebbero esserci delle agevolazioni statali sui contratti a 4/6 ore, meno trattenute = più soldi per il dipendente = più lavoratori a orario ridotto = più assunzioni. Magari più lavori inizierebbero ad avere i turni, non è una gran cosa, ma alla fine ti ritrovi sempre con più tempo di prima e poi basterebbe farli con criterio, magari 2 persone a 5 ore anziché 1 a 8, inizi un'ora prima e finisci un'ora dopo o puoi annullare i bichi delle pause pranzo facendo finire il turno del primo e iniziare quello del secondo alle 12/13. Mica serve un genio per capire; chiaro che "mamma stato" qualcosa dovrebbe fare in merito (ho visto che qualcuno si è lamentato del fatto che qualcuno si aspetta che lo stato faccia qualcosa in merito all'occupazione...non capisco perché non ci si dovrebbe aspettare qualcosa; io a chi le pago le tasse?)
pencri93
#244 pencri93 2019-01-23 10:44
Citazione:
Bella questa! :hammer:
Da mo' in poi abiurerò minimalismo e ottimismo; mi abbandonerò al consumismo più sfrenato e al fatalismo più nero per fare un dispetto ai spindoctors. :-D
Ah ah ah!

Che tipo che sei :)

Hai esordito con le classiche 5-10 righe di banalità e dopo esser stato messo col culo all'aria ti sei rifugiato nel gioco degli estremismi.

Cucciolo.
juss
#245 juss 2019-01-23 10:50
Forse qualcuno, oppure non l'ho sentito io, si è dimenticato di dire, o ha fatto finta di dimenticarsi, cos'è l'ISEE, ovvero quel paramentro che serve per definire se si ha diritto o meno al rei prima, al rdc forse dopo.

Per far richiesta di questi 2 strumenti di sussidio appunto si deve presentare l'ISEE, che è un documento che rilascia il comune di residenza e che FA CAPO AL TITOLARE DELLO STATO DI FAMIGLIA. fissate bene in testa sta cosa.
Bene cosa vuol dire in breve:
se sei una famiglia con mamma, papa, 2 figli disoccupati uno di 25 e uno di 30 (gli anni sono a titolo di esempio), i 2 figli disoccupati, se vogliono far richiesta ri rei o rdc, devono portare l'ISEE che però è intestato al papà (l'intestatario dello stato di famiglia che è l'intestatario dell'immobile o di proprietà o in affitto)

Cosa vuol dire: che se il papà lavora e prende 850€ mese o 1300€ mese, il suo isee supererà tranquillamente i 6000 o i 9360€.
Ecco che i 2 disoccupati in famiglia non avranno diritto ad un emerito cazzo...altro che i figli che vogliono stare in poltrona....

Queste cose vengono ben specificate da lor signori?? (piddini compresi)

No perchè si rischia che prima delle europee riceveranno una marea di richieste che si trasformeranno, a dir loro, in voti (questo perchè il richiedente, nella sua ingenuità e truffato dai richiedenti voto/poltrona, penserà che se non vincono perderanno l'rdc). A maggio poi si ritroveranno la sorpresa ma intanto i marroni avranno il loro bel cesso su cui sedersi nel gabinetto bis.
ItalHik
#246 ItalHik 2019-01-23 11:05
Scusate ma... invece che stare sempre qui a litigare e menarcela, perché non lo creiamo noi un nuovo partito alternativo a 5s e compagnia brutta, visto che il programma in definitiva già ci sarebbe? Quanto costerebbe tenere in vita un "blogghetto" com'è stato per anni quello di Grillo (dove, almeno una volta, qualcosa di buono si poteva anche dire e fare)?... Qualcuno sa fornire delle cifre attendibili?... Da parte mia, qualche idea su cosa e come fare, già ce l'avrei (e nel peggiore dei casi, magari servirà a "dare la sveglia" a chi s'è già addormentato, e si potrebbe cominciare subito con un certo numero di referendum per riprenderci quelle libertà almeno di pensiero che ci hanno già tolto)...
P.S. - Avete notato come, fino ad oggi, questo strano "movimento popolare" non abbia indetto un solo referendum? Non lo trovate un po' troppo strano?!...
Parsifal79
#247 Parsifal79 2019-01-23 11:05
#245 juss

qui puoi fare il calcolo dell'isee:

amministrazionicomunali.it/.../calcolo_isee.php

come si fa ad ottenere un isee superiore a 9.360 euro con 850 euro diviso 4 persone?
juss
#248 juss 2019-01-23 11:24
Parsifal, ho fatto il conto per la mia situazione. sforato di quasi il doppio i minimali con solo 2 pensioni. famiglia su stato di famiglia composta da 2 pensionati, figlio, convivente e nipote (la convivente è la mia signora , mamma del nipote dei 2 pensionati).

se invece fai il calcolo come il mio esempio di cui sopra e con depositi in c/c di 5000€, solo il papà lavora a 850€ mese (non ho nemmeno contato la 13ima, niente assegni di sussidio, nessuna spesa medica, nessun invalido...niente di niente insomma, l'isee viene di 11.853). Questo secondo il sito che hai linkato. Provate

edito: casa di proprietà senza mutuo.

se metti un affitto a 600€ l'isee è di 400€ circa
Parsifal79
#249 Parsifal79 2019-01-23 11:57
#248 juss

se ci sono 2 pensionati (+ dell'assegno sociale) e una busta paga di 850 in una famiglia è normale che si superi l'isee. Non è una famiglia ricca, ma neanche povera che vive nell'indigenza.
juss
#250 juss 2019-01-23 12:17
Si Parsifal, ma facendo una simulazione comunque per 4 persone, redditi 15000 di un solo lavoratore, 2 figli disoccupati, affitto da 500 euri mese, viene comunque si un isee di 2400€, ma un ise di 6000 che è circa il doppio del massimo valore per rientrare.

con 1100 euri mese con affitto da 500, in 4 stenti non poco. 4 persone a vivere con 600 e dover far la spesa, bollette, la vedo durissima...e non conto nemmeno l'auto.
ItalHik
#251 ItalHik 2019-01-23 12:40
@ #250 juss

Citazione:
...con 1100 euri mese con affitto da 500, in 4 stenti non poco. 4 persone a vivere con 600 e dover far la spesa, bollette, la vedo durissima...e non conto nemmeno l'auto.
Dunque cominciate a vederla pure voi la presa per il sedere? Sappiate che queste e molte altre limitazioni del RdC, già note molto tempo fa, le andai a sottolineare nel blog di Grillo (quello vecchio) e finii... censurato, come del resto continuo ad esserlo...

tinyurl.com/lzd5esc
Parsifal79
#252 Parsifal79 2019-01-23 13:38
#251 ItalHikCitazione:
Dunque cominciate a vederla pure voi la presa per il sedere? Sappiate che queste e molte altre limitazioni del RdC, già note molto tempo fa, le andai a sottolineare nel blog di Grillo (quello vecchio) e finii... censurato, come del resto continuo ad esserlo.
io l'unica cosa che vedo è che non sei capace di comprendere ciò che leggi, e vorresti pure fondare un partito. :-(

L'isee di 6.500 euro era previsto come requisito per il sussidio della regione toscana, non per il RdC nazionale che costava 17 MLD proprio perchè non stabiliva la povertà in base all'isee ma in base al reddito di cui si dispone.

Balla n° 1: ISEE inferiore a 6500. Scrive Borghi “Per la prima volta questa parametro, mai rivelato dal M5S è scritto nero su bianco”.
Falso. Capiamo che nel tempo quasi nullo che Borghi dedica alla Toscana gli sia sfuggita questa scelta. Se per lui è troppo aprirsi la proposta di legge, protocollata il 12 gennaio (testo sostitutivo il 18 gennaio), bastava leggere da ottobre un qualsiasi giornale (anche online) che ne descriveva i termini dopo la nostra presentazione pubblica. Borghi non doveva nemmeno comprarlo di tasca sua il giornale, spendendo qualcuno dei circa 9mila euro mensili a lui garantiti dal Consiglio regionale della Toscana, perché ha accesso gratuito alla rassegna stampa istituzionale grazie a 20mila euro di servizio pagato ogni anno dai toscani affinché i loro consiglieri si leggano almeno i giornali”

Balla n° 2 “Mi è stato confermato che si tratta dello stesso parametro previsto per la proposta di legge nazionale”
Falso. La nostra proposta nazionale, diversamente da quanto falsamente asserito da Borghi, non indica l’ISEE come un requisito. Utilizza il solo reddito irpef ponendo 9360 euro annui (soglia di povertà relativa) come obiettivo della misura. L’ISEE è richiesto, nella proposta nazionale, solo a titolo di verifica, ma senza porre dei tetti. Non è un requisito, come invece nella nostra proposta regionale.

“Balla n° 3 “Basta avere una casetta di proprietà o la liquidazione incassata al momento del licenziamento per essere fuori”
Falso: nell’elaborare la nostra proposta di Reddito di Cittadinanza regionale abbiamo studiato e confrontato i parametri di misurazione e gli indicatori della povertà, in collaborazione con IRPET. L’Italia utilizza a fini statistici un parametro basato sull’Indagine sui Consumi delle famiglie, che fornisce sì un numero di persone e famiglie in povertà assoluta, ma non è un indicatore e quindi risulta inutilizzabile a livello amministrativo. Da tempo ormai l’Italia ha introdotto un indicatore, il c.d. “ISEE”, cui i cittadini hanno ormai acquisito una certa familiarità. I toscani, Borghi vivendo in Lombardia forse non lo sa, usano l’ISEE per l’abbonamento al treno, l’iscrizione dei figli all’asilo nido e decine di altre pratiche amministrative.

Abbiamo abbinato all’unico criterio di definizione della povertà assoluta presentato dalla nostra proposta nazionale, il reddito IRPEF, anche l’ISEE per un motivo semplice: le scarse risorse regionali ci impongono di essere millimetrici nel riconoscimento di chi è in povertà assoluta. Se qualcuno può ingannare lo Stato con la dichiarazione dei redditi, è più difficile che lo faccia anche con l’ISEE.
www.movimento5stelletoscana.it/.../

nel RdC 2019 è stato poi inserito il max isee di 9.360 euro , che per te sarà una presa per il culo, ma per tante persone sarà comunque un aiuto prezioso.
Brandhauer
#253 Brandhauer 2019-01-23 17:02
Citazione:
In sostanza in part time. Il vecchio lavorare meno ma lavorare tutti. Sono moltissimi a farne richiesta ma la maggior parte delle domande viene puntualmente respinta. Non solo, ma spesso chi ha la fortuna di avere un lavoro viene invitato-costretto a fare straordinari e spremuto come un limone. Ma dico, non sarebbe meglio avere due dipendenti a coprire un orario di 10 - 12 ore anzichè uno solo...sarebbero più freschi, riposati, insomma più efficienti no?
m'intendo di lavoro "lavorato" ma poco della teoria:
forse in grosse realtà produttive con molti dipendenti ma in aziende piccoline con meno di 10 addetti i conti si fanno davvero con la matita,
due part-time da 20 ore/settimana costano di più di 1 full-time a 40 ore già così, a busta paga và poi considerato che dimezzando le ore (e gli stipendi) e raddoppiando gli addetti raddoppiano anche i casi di malattia, ritardo, permessi, ecc complicando un affare ch'era quasi semplice se poi aggiungi che nella suddetta e diffusissima Impresa Piccolina dell'esempio i dipendenti solitamente non brillano per disponibilità, responsabilità, efficacia e nevessitano invece di controllo, formazione (pensa solo ai corsi base obbligatori sulla sicurezza: mica li regalano? come le visite di idoneità) se te la puoi cavare con "il carattere" di uno dei tuoi sguatteri sei destinato a soccombere al suo raddoppio di figura a fronte del dimezzamento della sua presenza al lavoro. è bruttissimo leggere di quell'imprenditore che si scaglia contro il tempo libero delle maestranze specie se si è letto Marx "quando sei al lavoro sei fuori di te; sei in te quando sei fuori dal lavoro" alludendo alle mansioni alienanti della prima industrializzazione ma, citazione per citazione, anche Grillo ha le sue ragioni quando dice "nessuno ha un posto di lavoro ma tutti gli occupati hanno un Posto di Reddito"
ItalHik
#254 ItalHik 2019-01-23 17:23
@ #252 Parsifal79

Citazione:
...io l'unica cosa che vedo è che non sei capace di comprendere ciò che leggi, e vorresti pure fondare un partito
Stai certo che col mio partito gli inconcludenti strombazzamenti dei 5s non si sarebbero mai visti né sentiti, ne riparleremo presto quando ritroveremo i transfughi di questo movimento a parlarne bene in qualche appendice del PD o FI (e... a proposito, il banner anti-canone tv che luccicava tra i minipost del Grillo-blog... era pure quello una trovata pubblicitaria?... Per ora il balzello ce lo ritroviamo stabilmente in bolletta luce e naturalmente la pubblicità a scassarci come in qualsiasi altra stazione commerciale, che però funziona molto meglio della Rai - basterebbe solo questo a spiegare tutto e a capire come finirà pure con la Tessera del Poverocristo...)

Reddito di Cittadinanza -> tinyurl.com/ycd3wtfp
ECOH
#255 ECOH 2019-01-23 18:51
Il meccanismo del RDC non è come viene spiegato nel post: quando accetti un lavoro a 100km di distanza non riceverai più i 780euro ma lo stipendio vero e proprio che ti dà l'azienda che ti assume. In sostanza ti danno solo 780euro nel periodo in cui fai il corso di formazione.
Parsifal79
#256 Parsifal79 2019-01-23 19:18
#254 ItalHik

Mi spiace se te la sei presa, ma se affermi tutto incazzoso e spavaldo di aver già scoperto da anni queste criticità, e poi posti un link dove si citano parametri differenti dal RdC in oggetto di discussione, non è che ci fai una bella figura. :-)

Puoi fare tutte le critiche che vuoi, ma almeno falle sui dati giusti e motivando il tuo dissenso.

Vedo che hai editato postando un altro articolo dove ci ricorda, bontà sua, che non è un vero reddito di cittadinanza, perchè quello spetterebbe per nascita e senza vincoli. Tradimento quindi!

Sempre le stesse cose trite e ritrite da anni.....
Nomit
#257 Nomit 2019-01-23 19:32
#241 zlatorog - Citazione:
Una possibilità che stranamente non viene mai presa in considerazione ma che potrebbe almeno in parte calmierare il problema della disoccupazione sarebbe molto semplice:
Una buona parte dei lavoratori con più di 50 anni, ovvero quelli che hanno i figli già adulti e indipendenti, che hanno finito di pagare il mutuo, oppure che lavorano in due in famiglia, accetterebbe volentieri uno stipendio inferiore pur di lavorare meno ore.
In sostanza in part time. Il vecchio lavorare meno ma lavorare tutti.
Sono moltissimi a farne richiesta ma la maggior parte delle domande viene puntualmente respinta.
Non solo, ma spesso chi ha la fortuna di avere un lavoro viene invitato-costretto a fare straordinari e spremuto come un limone.
Appunto. Già solo limitarsi alle 40 ore abbatterebbe la disoccupazione almeno in alcuni periodi dell'anno. I governi dovrebbero puntare a questo, il cosiddetto reddito di cittadinanza* ha come presupposto il fatto che la disoccupazione sia dovuta ad una qualche deficienza dei disoccupati, mentre invece è causata da una precisa scelta degli imprenditori. Dove sto lavorando io adesso si lavora 60 ore in novembre, 50 in dicembre e, quando va bene, circa 45 gli altri mesi, i proprietari… ebbene sì, lavoro nel laboratorio di Babbo Natale, dicevo che i proprietari delegano a capisquadra orrendi il piacere di schiavizzare i dipendenti mentre loro fanno i buoni. Alcuni dipendenti con contratto a tempo indeterminato lavorano, nei mesi duri, anche più di 80 ore a settimana. In un altro lavoro che ho svolto negli ultimi anni si lavorava 60-70 ore in agosto, 50-55 in luglio e 45-50 in giugno, gli altri mesi si lavorava part-time e in quei mesi si stava da Dio.

* non che io sia contrario, eh, parlo di come lo stanno attuando...
ItalHik
#258 ItalHik 2019-01-23 21:04
@ #256 Parsifal79

Citazione:
Mi spiace se te la sei presa, ma se affermi tutto incazzoso e spavaldo di aver già scoperto da anni queste criticità, e poi posti un link dove si citano parametri differenti dal RdC in oggetto di discussione, non è che ci fai una bella figura. :-)
Il pezzo che non t'era piaciuto è, ovviamente, quello che postai a suo tempo, con critiche pertanto basate su quanto del RdC se ne sapeva allora; cosa pretenderesti, che all'inizio del 2017 si discutesse e contestasse un provvedimento proposto, riveduto e corretto, nel 2019?!... :roll:

Ma vedo che pur aggiungendo un link aggiornato (non "editando" il vecchio)...

Citazione:
Puoi fare tutte le critiche che vuoi, ma almeno falle sui dati giusti e motivando il tuo dissenso. Vedo che hai editato postando un altro articolo dove ci ricorda, bontà sua, che non è un vero reddito di cittadinanza, perchè quello spetterebbe per nascita e senza vincoli. Tradimento quindi! Sempre le stesse cose trite e ritrite da anni.....
...le critiche rimangono, ovviamente, "trite e ritrite"... :perculante:

Diciamo le cose stanno, va': al posto del rivoluzionario Reddito di Cittadinanza... soltanto una modestissima Tessera dello Sfigato!... :-D
zlatorog
#259 zlatorog 2019-01-23 21:35
#243 michele.penello

Citazione:
le 8 ore sono state calcolate da antichi druidi nelle caverne più remote, tramite l'utilizzo di riti ancora più antichi che prevedevano, tra gli altri, l'utilizzo di polvere di corno di unicorno e ali di asino volante...roba grossa insomma. Non è che arrivi tu e metti in discussione le 8 ore tirando in ballo la "produttività" e il "tempo libero per VIVERE"...vivere, tse, sei proprio fuori strada.
hehehe :-)

Rispondo a te e anche agli altri che hanno commentato.

E' evidente che con l'attuale sviluppo tecnologico ci sarà sempre meno lavoro e quindi bisogna riprogrammare completamente il funzionamento del nostro sistema sociale.
I mestieri che spariranno saranno soprattutto quelli intermedi, sostituibili facilmente da robot e intelligenze artificiali, quelli che invece subiranno un incremento saranno quelli specializzati nei settori appunto tecnologici mentre quelli di basso profilo rimarranno più o meno gli stessi.
E' chiaro che mentre i netturbini, i pulitori, i badanti, i manganellatori, etc. saranno gli immigrati a farli, quelli specializzati saranno appannaggio di pochi, per cui la maggior parte degli europei avrà pochissime possibilità di trovare un'occupazione.
Sinceramente anche l'idea di ricevere soldi per non fare un cazzo la trovo piuttosto degradante, credo l'unica alternativa dignitosa sia solamente quella di ridurre gli orari.
Ste_79
#260 Ste_79 2019-01-23 22:01
Citazione:
Non accadrà, e dubito che l'uomo vedrà una situazione simile nei prossimi 10.000 anni, perché c'è in ballo la natura dell'essere umano stesso che si manifesta in questi numeri. Numeri che magari oggi sono sproporzionati e viziati da vari magheggi ai piani alti, ma che in ogni caso si ripresenterebbero anche in assenza di grandi élite. E' normale che sia così, in ragione della natura umana.
Con questo concludo la mia digressione...
Lo credo anche io che ciò non avverrà mai.
Pencri, basta che tu sappia e sia convinto che quello che dici tu ha lo stesso diritto di cittadinanza di quello che ho detto io.
Poi è la volontà a decidere, non è una legge universale e oggettiva. Non esiste un'impossibilità intrinseca.
Se entriamo nel merito della natura umana non ne usciamo. La natura umana nei suoi estremi può variare dal creare un serial killer, a creare santi e mistici, per cui stabilire qual è la vera natura mi pare difficile.

E' innegabile invece che nella nostra storia la porpaganda del pensiero unico sia molto efficace nel creare la mentalità adatta a coservare il sistema. Quindi mi piacerebbe ci venisse concessa la possibilità di giocare un gioco non truccato.
E qui entrerebbe in gioco una formazione culturale differente più centrata sulla spiritualità e sulla cooperazione che sulla materialità e la competizione.

Citazione:
Ed è giusto che sia così, dal mio punto di vista: un imprenditore che si prenda le responsabilità connesse al fare imprenditoria, giustamente sarà ricompensato con un ritorno economico maggiore (qualora faccia le scelte giuste) rispetto a chi gli chiede lavoro
Appunto, come dicevo sopra. Non riusciamo a concepire una realtà in cui la produzione, il lavoro e il reddito siano assicurati e a non essere assicurata sia l'evoluzione e la ricchezza personale nelle sue varie forme espressive.
Il rischio dell'imprenditore c'è perchè si vive in un mondo di squali e non di formiche, o di api.
Forse lo squalo ha un maggior fascino nell'immaginario collettivo.

Citazione:
Non vedo perché la distribuzione della ricchezza non dovrebbe ricalcare tutto ciò.
Nemmeno io infatti ti dico che se a un imprenditore interessa lavorare 24 ore al giorno per avere ricchezze materiali, questo non è a apriori escluso in un mondo in cui ogni persona guadagna a sufficenza per essere libera di impiegare il tempo come meglio crede.
Allora, ciò che cerco di dire, e che mi pare sia il messaggio auritiano più importante, è questo: Il sistema all'atto di creazione monetaria deruba la collettiva di un x moneta che diventa proprietà del signore. L'x moneta è una quantità tale da permettere il soddisfare delle esigenze di base di tutti i cittadini.
Allo stato attuale non si può razionalmente sostenere che non si fanno certe cose per mancanza di moneta. punto.
troviamo pure altre motivazioni ma non questa. Ritengo più razionale sostenere che la causa del nostro male sia la stupidità umana.


Citazione:
#237 fefochip 2019-01-23 09:49
Si si l'ho capito benissimo e concordo, non aggiungo altro perchè trovarsi d'accordo in due utenti è un momento speciale che va preservato su LC. E se aggiungo altro entriamo in disaccordo :-D
Parsifal79
#261 Parsifal79 2019-01-23 22:09
#258 ItalHikCitazione:
cosa pretenderesti, che all'inizio del 2017 si discutesse e contestasse un provvedimento proposto, riveduto e corretto, nel 2019?!...
auspicherei che si discutesse e contestasse in base a quello che è oggi nel 2019, piaccia o no, e non in base a quello che ne diceva (erroneamente) Borghi nel 2017.
Citazione:
al posto del rivoluzionario Reddito di Cittadinanza... soltanto una modestissima Tessera dello Sfigato!... :-
gli "sfigati" faranno la spesa con i soldi che tu hai faticosamente guadagnato col sudore della fronte.... :-D
E' il punto di vista che fa la differenza nei giudizi. :-)
Pavillion
#262 Pavillion 2019-01-23 22:43
#260 Ste_79
...da citazione a... :-D

_____
D'accordo su quasi tutto, dato accordo quel quasi non sarebbe in grado di apportare disaccordo.
toussaint
#263 toussaint 2019-01-24 15:02
Ovviamente va tenuto conto del fatto che tutti questi paletti sono anche conseguenza delle scarse risorse disponibili, sempre
PERCHE' CE LO CHIEDE L'EUROPA!
Dunque, torniamo sempre lì, finché non si taglia il nodo gordiano dello schiavismo eurista si potranno solo fare piccoli aggiustamenti, allargare un po' le maglie ma sempre catena resta.
toussaint
#264 toussaint 2019-01-24 15:14
#31 fefochip:
sarei assolutamente d'accordo con te, l'unica via d'uscita sarebbe il recupero di sovranità.
Solo che... solo che appena si è solo ventilata questa possibilità (il famoso Piano B di Savona) si è scatenato lo spread, certo veicolato da Bruxelles e dalla speculazione finanziaria ma solo guidata da questi centri, visto che la maggior parte dei titoli pubblici sono in mano a privati italiani.
In altri termini, gli italiani sono corsi a vendere i titoli di Stato italiani, emulando il grande Tafazzi, per comprarsi quote di fondi lussemburghesi o altre schifezze di questo genere che, tra l'altro, fanno soldi anche finanziando guerre, traffici di armi ecc.
Quindi, in questo deserto di coscienza nazionale e spirito patriottico e dovendo pur sempre pensare a dare una speranza a chi i soldi da investire nei fondi lussemburghesi invece non li ha, allora meglio il RdC che nulla.
ZORG
#265 ZORG 2019-01-24 15:15
India, reddito universale in arrivo. L’Italia può sognarselo

libreidee.org/.../...
Parsifal79
#266 Parsifal79 2019-01-24 16:04
#265 ZORG

Titolo ingannevole.
Mi sembrava strano che 70 milioni di persone in povertà assoluta avrebbero ricevuto un reddito, addirittura senza vincoli lavorativi. Non scherziamo.
ItalHik
#267 ItalHik 2019-01-25 00:32
#261 Parsifal79

Citazione:
auspicherei che si discutesse e contestasse in base a quello che è oggi nel 2019, piaccia o no, e non in base a quello che ne diceva (erroneamente) Borghi nel 2017.
Non il rivoluzionario Reddito di Cittadinanza ma un'umiliante Elemosina di Regime... Cos'è che non si capisce, di questa critica?...
Per il resto, mi sembra che abbia detto praticamente tutto l'autore dell'articolo, per cui posso solo sottolineare i pericolosi (e per molti versi perfino canaglieschi) precedenti che introduce, come per esempio il controllo sulle modalità di erogazione e utilizzo del sussidio e la penalizzazione derivante dal possedere qualche risparmio o una prima casa, novità che possono preludere a possibili future restrizioni anche riguardo al cd assegno sociale (ma non lo sanno questi signorini a 5 stelle che attualmente anche una modestissima proprietà può comportare di sole spese condominiali più di quanto lo stato pretende da molte famiglie per un alloggio popolare, e che se ci si ammala e non si vuole schiattare in attesa del pubblico, per curarsi bisogna ormai quasi sempre rivolgersi al privato e quindi avere qualche soldo da parte?!)...

Citazione:
gli "sfigati" faranno la spesa con i soldi che tu hai faticosamente guadagnato col sudore della fronte.... :-D E' il punto di vista che fa la differenza nei giudizi. :-)
Eggià, come se finora avessi continuato a scrivere che il provvedimento non mi piace perché dovrò pagarlo col mio duro lavoro invece che non mi piace perché è... " 'na presa per culo"!... :perculante:
mg
#268 mg 2019-01-26 11:50
#157 robcoppola
Citazione:
È affrontabile questo problema nell'immediato?
Certamente, sarebbe naturale partire da:

1) massiccia campagna di informazione

2) monetizzare tramite crediti fiscali (tipo minibot) e, perchè no, usare direttamente delle stato-note

3) a questo punto si può lavorare a norme sulla linea Glass-Steagal, rimettere la banca centrale sotto controllo del tesoro e creare banche di investimento statali

Chiaro che per farlo sai che rischi la fine di Kennedy o Moro, ma se non hai le palle meglio che stai a casa a denunciare (almeno) che in parlamento a rubare lo stipendio legittimando lo schiavismo e coprendo le menzogne.

Comunque, anche uno senza palle, per lo meno dovrebbe cambiare il meccanismo di attribuzione del tasso di interesse nelle aste marginali dei btp che è evidentemente una truffa alla luce del sole.


#160 Wally88
Citazione:
una spiacevole conseguenza dell'azione opprimente del mainstream e di tutti i lacci e lacciuoli che legano le mani ai 5s, almeno finché non andranno al governo da soli togliendosi anche quest'ultima foglia di fico
Si giustifica non tanto la mancanza di azione decisiva ma anche il silenzio assordante su temi fondamentali, che è a mio avviso molto grave, col fatto che non sono al governo da soli o dando la colpa al mainstream (?!). Quando (se...) sarete al governo da soli, scoprirete che avrete le mani legate dalla tecno-burocrazia ministeriale. Poi altre legislature e scoprirete i trattati-capestro incostituzionali e poi scoprirete anche i trattati segretati o che magari pure i servizi deviati e la magistratura sono un problema. A quel punto, tra circa 20-30 anni, a livello comunicativo e intellettuale potreste essere pronti ad affrontare i problemi seri, peccato che nel frattempo l'italia è fallita e/o commissariata e/o inglobata a forza nel tritacarne europeo dei tecnocrati e della finanza parassita e predatoria.

Le catene vanno denunciate altrimenti gli schiavi, telerincoglioniti come sono, stanno dalla parte degli schiavisti. (ciò non vuol dire che poi gli schiavi si svegliano necessariamente ma chi non denuncia sta dalla parte degli schiavisti)


N.B.: "voi" si intende diretto a chi si considera un "noi" con i 5s
Sertes
#269 Sertes 2019-01-26 12:29
Citazione:
Si giustifica non tanto la mancanza di azione decisiva ma anche il silenzio assordante su temi fondamentali
Linea politica di abbandono delle masse, dei valori, e delle promesse del M5S, che è stata decisa circa un anno e mezzo prima della vittoria alle elezioni.
hurricane87
#270 hurricane87 2019-03-11 08:05

Per postare dei commenti è necessario essere iscritti al sito.

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. INFO